Grandi ammucchiate da Agrigento a Turate!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
pd_fi_insieme.jpg

Da Turate (Lombardia) fino ad Agrigento (Sicilia) passando per Casavatore (Campania). Le liste comunali con pd e forza italia insieme sono realtà. Ad Agrigento alla primarie pd ha vinto Silvio Alessi, candidato appoggiato da Riccardo Gallo, numero due di Forza Italia in Sicilia e pupillo dell’ex senatore Marcello Dell’Utri. Alle primarie (cui pare non abbiano partecipato cinesi) la grande partecipazione è stata garantita dagli ultrà dell'Akragas, squadra di calcio di cui Alessi è presidente: "i tifosi hanno fatto visita al gazebo delle primarie, dove svolazzava la bandiera del Pd insieme a quella di Forza Italia: e alla fine il voto degli ultras dell’Akragas è stato decisivo per eleggere Alessi". Una grande prova di democrazia! Ora alcuni del pd vogliono sconfessare le primarie, non si capisce perchè...
A Casavatore, in provincia di Napoli, Salvatore Silvestri del pd è appoggiato da una coalizione che contiene: pd, forza italia, ncd, idv, sel e rifondazione comunista. E' l'amore che trionfa.
casavatore.jpg
Il loro motto è "Dove la politica dice la verità". E' vero: tra loro non c'è più alcuna differenza, se volete pacchetto completo. Onore al merito. E sempre per amore della verità si ricorda che l'ex sindaco pd di Casavatore Salvatore Sannino, in carica fino a dicembre quando le dimissioni di 9 consiglieri condussero allo scioglimento del consiglio, è stato arrestato giusto un mese fa, tanto per non perdere il ritmo.
A Turate in provincia di Como si è riproposto lo stesso schema e ha fatto capolino un banchetto con le bandiere di forza italia e pd insieme:
pd_fi_insieme.jpg
A seguito della diffusione dell'immagine riportata sopra, che pure non ha nulla di strano, il pd ha deciso di commissariare il circolo di Turate e bloccare l'intesa locale con forza italia. Il patto del Nazareno sì, Agrigento sì, Casavatore sì e Turate no? E' un'ingiustizia! Vogliamo le ammucchiate anche a Turate!

PS: c'è una lista pd - forza italia anche nel tuo comune o fenomeni simili? Segnalalo su twitter con #GrandiAmmucchiate

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Valerio De Rosa 2 anni fa
    ‎CASAVATORE‬: ‎RIFONDAZIONE‬ NON PARTECIPA AD ALCUN PASTICCIO ELETTORALE. In questi giorni per le strade di Casavatore è stato affisso un manifesto murale, non concordato, che richiama una coalizione che andrebbe da liste civetta che fanno riferimento a Forza Italia e NCD fino al PRC. Voglio dire chiaramente che Rifondazione Comunista non partecipa a questo cartello elettorale. Casavatore, come tanti altri paesi dell'area metropolitana, soffre un grave degrado politico e sociale. Abbiamo apprezzato che nella rottura della scorsa amministrazione comunale a guida Sannino, poi arrestato, la politica avesse una volta tanto anticipato l'intervento dei magistrati. Se il progetto di riqualificare l'azione amministrativa si traduce però in un pasticcio elettoralista privo di qualsiasi spinta innovatrice, Rifondazione Comunista non è interessata. Gabriele Gesso Segretario Provinciale Rifondazione Comunista Napoli
  • marioz o. Utente certificato 2 anni fa
    Vorrei capire bene che cosa si intende con “mitezza”. La parola è troppo grande per farne un uso ambiguo o sommario. Mi spiego, la parola è alta. Ma oggi per me è una parola conflittuale, e in fondo lo è anche nel Vangelo. La mitezza mi pare del tutto estranea al mondo che ho di fronte. Il simbolo incarnato di questo mondo è la violenza. E l’ideologia di questo mondo: è la forza, l’osanna per chi vince. Essere “miti” significa essere in discordia profonda con questo mondo e dunque domanda una radicalità, non un contemperamento e una moderazione. Non una “normalità”, ma un sentirsi acutamente anormali rispetto a questo ordine così violento e selvaggio, in cui impera la supremazia onnivora del profitto. PIETRO INGRAO 30 marzo 1915
  • claudio masiello 2 anni fa
    Silvestri chi?quello che cantava "la paranza"?
  • Clark R. Utente certificato 2 anni fa
    Una volta c'era la Bacigalupo, oggi c'è l'Akragas. A buon intenditor poche parole.
  • Denis G. Utente certificato 2 anni fa
    Semplicemente Fantastico.
  • libera p. Utente certificato 2 anni fa
    Roba da non credere, o meglio, io non avevo dubbi sul fatto che fossero tutti mafiosi. Adesso mi auguro che gli italioti comincino a far funzionare il cervello, sempre che non siano corrotti e collusi perché ovviamente negheranno persino l'evidenza.. Povera Italia con questi politici criminali e con gli italioti loro complici!! Sono convinta però che poco per volta li arresteranno tutti, questo è poco ma sicuro. Non dormiranno sonni tranquilli la notte, ogni sirena che sentiranno sembrerà loro quella delle forze dell'ordine che arriveranno ad arrestarli. A riveder le stelle!!
  • alvise fossa 2 anni fa
    LE GRTANDI AMMUCCHIATE TRA PD SEL E FORZA ITALIA SONO ADVVERO UNA GARANZIA DI INCIUCIO E DI PATTO DEL NAZARENO
  • ANTONIO PIROSO 2 anni fa
    La storica disinformazione, meglio l'informazione distorta a cui sono stati abituati le popolazioni nelle disomogenee regioni italiane ha prodotto lo strapotere della partitocrazia. Meglio dei ceti che si sono divisi fittiziamente in partiti con ideologie diverse. Poi vi sono i peones che li sostengono. Una situazione veramente insostenibile. Certo altro vi sono delle differenze. Ma la situazione non può cambiare che in peggio. I ceti di cui sopra gestiscono il potere sono poi i burattini al servizio dei signori delle Logge massoniche.
  • Alekos Firenze Utente certificato 2 anni fa
    Non posso crederci, il manifesto di Casavatore è un qualcosa di inimmaginabile. Curioso noltre lo sponsor, avete fatto caso? " Onoranze funebre - Strano" No comment
  • Adele flora 2 anni fa
    Ma se questi "signori " fanno queste assurde alleanze , è perché non rappresentano più nulla! Tutto va bene , purché si arrivi alla poltrona! Ma gli italiani , dove caspita sono? Di fronte a questa colossale quanto palese presa per i fondelli , dovrebbero DISERTARE INDIGNATI!!!
  • pietro tozzi Utente certificato 2 anni fa
    Finalmente noi del M5S, ci siamo riusciti dove altri hanno fallito. Adesso gli italiani spero, che capiranno che tutti i partiti, sono contro di noi perchè hanno paura. Il perchè siamo onesti e incorruttibili. Alla fine saremo vincenti con la trasparenza e l'onestà. Sempre WW M5S
  • mark pejo 2 anni fa
    Scusate ma ha voi in Brianza non vi avevano multato per un cartello fuori dagli spazi mi sembra di vedere la stessa cosa,fatelo presente ,forza 5s
    • Alessandro L. 2 anni fa
      Hai ragione, dove sono i due solerti vigili ?
  • francesco faccin Utente certificato 2 anni fa
    E' la morte della politica. Ma avete visto lo sponsor in fondo al manifesto??? "Onoranze funebri STRANO" Non c'è nulla di strano...è la fine della democrazia!!Sic
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus