Sintomi di un Paese corrotto

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
roberto_helg.jpg

L’Italia è prima per corruzione tra i paesi dell’Ue. In Italia i politici condannati per mafia e corruzione possono prendere il vitalizio.

"ARRESTATO! Non è del pd né di ncd né di fi e questa è già una notizia. Con l'accusa di estorsione Roberto Helg, presidente della Camera di Commercio di Palermo e vicepresidente della Gesap, la società di gestione dell'aeroporto di Palermo è stato arrestato mentre intascava una tangente di 100 mila euro da un ristoratore, affittuario di uno spazio dell'aeroporto Falcone Borsellino, che si era rivolto a lui per la proroga del contratto.
Dal Fatto: "Il ristoratore si era rivolto a Helg per ottenere condizioni favorevoli sulla proroga triennale del contratto d’affitto. E quindi era stata registrata quella che gli investigatori dell’Arma dei carabinieri definiscono "la classica sequenza estorsiva consistente": l’estorsore che minaccia la difficoltà dell’operazione di rinnovo se non supportata dal suo prezioso intervento e, da parte del commerciante, l’accettazione di sborsare la cifra: non solo la consegna di una somma in contanti di 50.000 euro, ma anche il vincolo di versamento di 10mila al mese con il contestuale rilascio, in funzione di garanzia dell’impegno, di un assegno in bianco del residuo importo di 50.000euro." segnalazione di Giulia Grillo

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • tina ghigliot 2 anni fa
    PO LI TO ME TRO !!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Roberto russo 2 anni fa
    La colpa è nostra ,che ancora non abbiamo capito che dobbiamo fare Piazza Pulita !!
  • Giuseppe Neglia 2 anni fa
    Bene! L'hanno beccato con le mani nella marmellata! Ora mentre tutti gli italiani hanno gli occhi su di lui , gli altri ripuliscono la dispensa! È ORA DI FARLA FINITA! Non è più un problema di partiti! È un problema di permessivismo grazie al quale tutti coloro che arrivano al potere perdono la moralità e si sentono liberi di rubare! Quindi: Leggi durissime per i corrotti! Recupero dei beni rubati
  • Rosalba Tamburro 2 anni fa
    Ragazzi hanno tolto il video dal sito e non ho potuto vederlo per favore potete ricaricarlo? Non è la prima volto ... ogni tanto fate un controllo perché così vi tolgono la voce Grazie di tutto
  • M. Mazzini 2 anni fa
    Presidente qui, vicepresidente là, cariche e soldi, non gli mancava nulla di quanto può mancare ai comuni mortali. Allora la causa non è il bisogno, non è la mancanza di soldi: è il contrario. E' l'eccesso a creare il criminale: chi ha soldi e potere esercita il potere per ottenere più soldi, in una spirale di onnipotenza senza fine che ti fa sentire al di sopra delle leggi e della morale.
    • Santo Mazzotti Utente certificato 2 anni fa
      Hai perfettamente ragione, M. Mazzini. La riduzione sostanziale degli emolumenti dei politici prima e dei grandi funzionari pubblici poi è la pre-condizione indispensabile per poter iniziare un cammino di reali riforme in Italia. In questi ultimi decenni si è constatato con ogni evidenza che più aumentano le retribuzioni dei politici e dei grandi funzionari pubblici più aumenta la loro avidità e ingordigia di denaro, tanto da spingerli sempre più a finire nella corruzione. La corruzione, assieme alla prostituzione politica, è la causa primaria e fondamentale del disastro economico-amministrativo dell'Italia. Le migliaia di demenziali disposizioni legislativo-regolamentari, che vediamo da decine di anni, sia a livello nazionale che regionale, non hanno nessun'altra spiegazione logica all'infuori della spudorata corruzione della classe politico-amministrativa del nostro Paese. Anche per il loro stesso bene, per preservarli dalla corruzione, è indispensabile ridurre, sostanzialmente ed al più presto, gli emolumenti dei politici ad un livello ragionevolmente rapportabile a quelli della maggioranza dei cittadini Italiani. Solo con un livello di retribuzione morigerato, potremo avere politici motivati dal senso di servizio per il popolo Italiano, anziché motivati dall'avidità di guadagno, e quindi con la forza morale necessaria per incominciare un'azione di contrasto alla casta che opprime l'Italia.
  • Massimo portolani 2 anni fa
    Tanto in galera vanno solo i poveracci!!!
  • fran Utente certificato 2 anni fa
    Non sarà di nessuno dei soliti partiti, ma è il solito, o almeno uno dei tanti Cavalieri della Repubblica a delinquere. Per ambire ad una onorificenza bisogna essere come minimo aspiranti galeotti.
  • Antonio lupo 2 anni fa
    MAFIOCRAZIA
  • Luigi Spalluto 2 anni fa
    Accidenti uno sicuramente di origine tedesca (a vedere il cognome). Allora è vero che vivendo in Italia si diventa corrotti e corruttori. È l'aria che respiriamo???
  • bruno sandrini 2 anni fa
    Notizia letta con piacere per la cattura di un corrotto rappresentante delle istituzioni. Ragion per cui, bisogna includere anche tutti i rappresentanti della cosa pubblica nelle persone che obbligatoriamente devono avere la fedina penale pulita, come tutti i nostri rappresentanti del M5S (att.: scritto sempre in lettere maiuscole,grazie).
  • alessandro enna 2 anni fa
    Occorre insegnare ai bambini la legalita' e l'onesta' e domani o dopodomani ( perche' la cosa e' lunga ) non ci ritroveremo furfanti e furbacchioni del genere ......basta con l' aumentare le pene che non se ne capisce piu nulla...le leggi ci sono occorre applicarle .....saluti
  • Michele C. Utente certificato 2 anni fa
    Parlano di cifre assurde, con 100000 euro si può vivere 10 anni, e a questi non bastano mai.. Spero che un giorno questo ne prenda tante, ma tante da rimanere in sedia a rotelle, senza accompagnatoria e pensione..
  • Carlo B. Utente certificato 2 anni fa
    La cosa insopportabile è che questi ladri non vedono mai il cielo a quadretti...
  • Pino S. Utente certificato 2 anni fa
    La legge anticorruzione SUBITO!
    • gaudino gennaro 2 anni fa
      Alla persona che ha denunciato l'estorsione, io sono completamente con lui, la stessa cosa ho fatto anch'io, ho denunciato la mafia garganica e non ho pagato. Per sconfiggere tali fenomeni bisogna denunciare il fatto alle autorità.Ragazzi, lo stato è lento ma efficace, con le intercettazione ambientale e con mezzi di controllo in loro possesso, funziona! ragazzi denunciate denunciate.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus