Le riforme della P2

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

vecchio_e_ebetino.jpg

>>> L'assamblea del Monte dei Paschi di Siena è stata rinviata a domani. Domani mattina alle 9.30 sarò a Siena per partecipare all'assemblea

>>> Continua il VINCIAMONOI Tour! Scopri le date di oggi dei portavoce M5S nella tua città

Un vecchio e un ebetino si preser per mano
e andarono insieme incontro alla sera;
la polvere rossa si alzava lontano
e il sole brillava di luce non vera ...

La parola riforma significa "Modifica volta a dare un nuovo e migliore assetto a qualcosa in particolare in ambito politico, sociale, economico". Le riforme ce le chiedono l'Europa, gli italiani, la sora Peppa. Tutti insomma. Ma soprattutto la finanza, Napolitano e i partiti, senza trascurare la P2 che non è mai morta. Da Wikipedia: "I giudici istruttori Gherardo Colombo e Giuliano Turone, nell'ambito di un'inchiesta sul finto rapimento del finanziere Michele Sindona, fecero perquisire la villa di Gelli a Castiglion Fibocchi (AR) e la fabbrica di sua proprietà (la Giole, sempre a Castiglion Fibocchi), che portò alla scoperta di una lunga lista di alti ufficiali delle forze armate e di funzionari pubblici aderenti alla P2. La lista, la cui esistenza era presto divenuta celebre grazie ai media, includeva anche l'intero gruppo dirigente dei servizi segreti italiani, parlamentari, industriali, giornalisti e personaggi facoltosi come il più volte Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi (tessera 1816, ndr) (a quel tempo non ancora in politica), Vittorio Emanuele di Savoia, Fabrizio Cicchitto (tessera 2232, ndr) e Maurizio Costanzo. Vi sono molti elementi, a partire dalla numerazione, che lasciano tuttavia ritenere che la lista rinvenuta fosse incompleta". E' altamente probabile che gli elementi della P2 non presenti nell'elenco siano presenti nelle Istituzioni in ruoli coperti. Certo è che le cosiddette "riforme" sono una fotocopia del Piano di rinascita democratica della P2. Il processo di riforme è in mano a Verdini. Da Wikipedia: "Nel maggio 2010 è indagato dalla Procura di Roma in un'inchiesta su un presunto comitato d'affari, la cosiddetta "cricca", che avrebbe gestito degli appalti pubblici in maniera illecita. Nel luglio 2010 vennero arrestati l'imprenditore Flavio Carboni, coinvolto a Roma in un'inchiesta che puntava a scoperchiare una cupola che avrebbe avuto interesse nella gestione degli appalti sull'energia eolica in Sardegna (che vede indagato anche il governatore PDL della Sardegna Ugo Cappellacci), insieme a Pasquale Lombardi, geometra ed ex esponente della Democrazia Cristiana e all'imprenditore Arcangelo Martino, ex assessore comunale di Napoli. Queste persone vennero accusate dalla Procura di Roma di aver esercitato presunte forzature sui giudici della Corte Costituzionale al fine di favorire il giudizio di legittimità costituzionale sul Lodo Alfano, di aver sostenuto la riammissione della lista civica regionale Per la Lombardia, collegata al candidato di centrodestra alle elezioni regionali del 2010 e successivamente eletto governatore della regione Lombardia Roberto Formigoni e, infine, di aver favorito la nomina a presidente della Corte d'Appello di Milano al pm Alfonso Marra. Dall'inchiesta è emerso che il 23 settembre 2009 avrebbe avuto luogo un incontro presso l'abitazione di Denis Verdini, a cui avrebbero preso parte l'imprenditore e faccendiere Flavio Carboni, il senatore del Pdl Marcello Dell'Utri e il sottosegretario alla Giustizia, Giacomo Caliendo, i magistrati Antonio Martone e Arcibaldo Miller, oltre ad Arcangelo Martino e Raffaele Lombardi. In questa riunione si sarebbe delineata la strategia di persuasioni indebite da adottare sui giudici della Consulta intorno all'approvazione del lodo che, il 7 ottobre 2009, verrà poi bocciato perché ritenuto incostituzionale. Il leader dell'Italia dei Valori Antonio di Pietro ha definito la cupola che si sarebbe costruita attorno a Flavio Carboni una «nuova loggia massonica», con le stesse caratteristiche della vecchia loggia Propaganda 2. Pier Luigi Bersani, leader del Partito Democratico, ha chiesto all'esecutivo di far luce sulla vicenda, mentre il senatore e capogruppo dell'UDC Giampiero D'Alia ha richiesto l'intervento della Commissione parlamentare Antimafia."
Le riforme in campo sono sostanzialmente tre: una repubblica presidenziale senza un organo di controllo come il Senato non più elettuvo, una legge elettorale che esautori la volontà popolare e consegni il Paese a un uomo solo al comando (preferibilmente eterodiretto dalla nuova P2), palesemente anticostituzionale e persino peggiore della legge fascista Acerbo e la privazione di diritti dei lavoratori attraverso il famigerato Job's Act che elimina di fatto la figura del lavoratore dipendente con le garanzie associate ottenute da cent'anni di lotte operaie.
Dunque di quali riforme si parla? E perché Napolitano è così affezionato a questa barbarie costituzionale e a questo scempio democratico per porsi come ombrello all'ebetino ad ogni soffiar di vento? Il tempo ci darà la risposta. Il M5S si oppone e si opporrà in ogni modo alla distruzione dei diritti dei lavoratori trasformati in schiavi e al piano della nuova P2 e appoggerà la proposta Chiti per un Senato elettivo, un Senato espressione dei cittadini e non dei partiti e del presidente della Repubblica. In alto i cuori e chi parla di riforme si sciacqui almeno la bocca prima di mentire.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Michele Caravella Utente certificato 3 anni fa mostra
    Sbarchi, Mare Nostrum: in arrivo domani ad Augusta 762 migranti L'Unità-2 ore fa aleeeee,, dentro tutti che c'e' posto!! anche oggi i soliti 90000 euro per i costi del recupero li abbiamo gettati al vento.. tanto pagano quei fessi degli italiani !! ricapitolando : 40000 arrivati da inizio anno vuol dire che ci saranno 40000 bici da rubare.. mica li possiamo mandare in giro a piedi: la cina ci ringraziera' per i nuovi ordinativi di bici! vuol dire che lo stato sara' obbligato a dar loro 10000 case: da qualche parte li dovremo pure alloggiare vuol dire che i comuni dovranno dar loro il pacco alimentare e pagar loro bollette : dovranno pur mangiare e vivere vuol dire che qualcuna dovra' offrire loro il corpo: vogliamo dar loro un po di sesso ? e un po di telefonia sigarette viaggi glieli vogliamo offrire ai nostri amici fratelli ? e poi vogliamo lasciarli soli ? prima o poi tra figli e parenti suocero compreso (futuro pensionato italiano)si decuplicheranno per via dei ricongiungimenti. e occhio a camminare davanti alle fermate del bus o stazioni : con tutte le ciccate per terra lasciate dai vostri amici fratelli, prima o poi qualche virus ce lo prenderemo!!
  • Michele Caravella Utente certificato 3 anni fa mostra
    scusate, ma sono un leghista gnurant: mi rivolgo agli acculturati grillini buonisti per avere una risposta chiara e semplice. ma i circa 35000 / 40000 vostri fratelli invasori che arrivati da inizio anno come anticipo sui 600.000 pronti alla partenza senza documenti e soldi : come fanno a mangiare se sono arrivati senza soldi ? dove vannno a dormire se sbarcano senza soldi ? non penso che siete dei babbei che abboccate alla storia che sono di passaggio per andare in alta europa
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ivanona vogliono venitre dalle tue parti,visto che si sta bene! hahahha...legaiola segaiola!
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      la lega ha governato per 15 anni! ne vediamo tutti i meravigliosi frutti.
  • Michele Caravella Utente certificato 3 anni fa mostra
    vedo che dell'assalto all'italia frega nulla a nessuno, l'altro ieri sono arrivati altri 1500 vostri fratelli: siete almeno andati a stender loro il tappeto rosso ? con l'ultimo sbarco casualmente hanno riconosciuto gli scafisti: un'intera famiglia di 7 persone. li hanno arrestati ma il figlio 20enne ha subito tranquillizzato la famiglia, «Ci mettono in carcere? E chi se ne frega. Qui siamo in Italia. Un paio di giorni e ci mettono fuori» CHE PAESE DI BABBEI E FESSI SIAMO DIVENTATI!!! Condannati dalla Ue, e cazziati un giorno sì e l'altro pure dal presidente Napolitano per lo stato vergognoso delle nostre carceri veniamo considerati dai delinquenti di ogni quadrante, compresi i barbari animali commercianti di carne umana che vanno e vengono dallo Stretto di Sicilia come una specie di Bengodi. Tv color, doccia e pasti abbondanti. Ma basta avere un po' di pazienza. Perché dura poco, come diceva la faccia ghignante del sopracitato delinquente. E se invece, tanto per cambiare, gli si facesse sapere, affiggendo qualche manifesto negli angiporti delle contrade nordafricane che dal primo giugno, butto lì a caso una data, gli scafisti si fanno 5 anni di carcere vero: cioè 1825 giorni di detenzione, ancorché con doccia, tv color e pasti abbondanti, invece della tazza di cuscus e pecora bollita che rimedierebbero dalle parti loro in un fetido buco all'aroma di piscio. tutto cio spendendo 300000 euro / gg alla faccia dei nostri pensionati a € 490 al mese! Renzi , grullini , sinistrume vario naturalmente da volponi quali sono si guardnoa bene dal prendere posizioni al riguardo, dato che siamo in vista di elezioni. Ma state pure tranquilli che passate le elezioni sta gentaglia garantirà a tutti quelli che sbarcano lo jus soli e cittadinanza italiana IMMEDIATA, altro che asilo politico, troppe carte, troppa burocrazia! l'unica forza politica che cercherà di contrastare questo scempio sarà la LEGA, ma con la sua percentualo poco potra fare:BUONA FORTUNA ITALIA!!
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Arriva il "leghista" onesto e che ha governato vent'anni e si lamenta! Forse "il trota" e C. hanno rubato poco ?
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      contali e vedi se me li sono sognati. senza i vostri voti non poteva nascere nessun governo berlusca, se non vi piacevano le leggi che questo faceva (insieme a voi) potevate non allearvi. si chiama coerenza!
    • Michele Caravella Utente certificato 3 anni fa mostra
      primo,,, i 15 anni te li stati sognando tu ,,, e poi con un 10 % circa dove vuoi andare ?
    • Michele Caravella Utente certificato 3 anni fa mostra
      MA VOI DUE EX STATALI CON PENSIONE FATICOSAMENTE SUDATA, LAVORATE SEMPRE IN COPPIA ? MA COSA VIA SENTIRE COSI FELICI NEL VEDERE L'ITALIA CONQUISTATA DAI BARBARI ?
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      -la lega è stata al governo per 15 anni, se gli scafisti escono subito dal carcere, prenditela con chi ha fatto le leggi in modo che oltre agli scafisti, anche i politici e i loro "amici" escono subito dal carcere. 15 anni di governo!
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa mostra
      Buongiorno Ivanona,stai bene si? E' un po' di tempo che manchi,sntivavo la tua mancanza. Ci mancava il leghista che spara cazzate,avevamo solo il tuo amico Renzi. Come mai l'ultimo emendamento per restituire il denaro rubato agli italiani,non lo avete votato? Siete sempre culo e camicia con Renzi,B,Sventola e Albano! Belin che ammucchiata! Ma va a cagare anche oggi!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      la lega è estinta!ed è giusto così!
  • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe alza il tiro Ho sentito in una anticipazione di una sua intervista che se vinciamo noi vuole andare da Napolitano a chiedere di poter fare un governo 5* Questi, pur di non farci vincere, sarebbero capaci di truccare le elezioni, ci vorrebbero gli osservatori internazionali come nei paesi, a dir poco, antidemocratici Vi sembra un'esagerazione? Sono cosi attaccati al potere che farebbero qualsiasi cosa
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Esagerazione? Io trovo il modo di ricordare ogni paio di mesi - qui nel blog - il Golpe di Pinochet, proprio perchè mi aspetto di tutto!
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Ho scritto la stessa cosa qui qualche mese fa Danila...:)...Osservatori internazionali in italia ci vogliono davvero...:)
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      @claudio non mi meraviglio più di niente
    • claudio a. Utente certificato 3 anni fa
      alle precedente elezioni amici napoletani mi hanno raccontato che nelle loro sezioni elettorali di Napoli non c'erano controlli c'era solo un vigile all'esterno delle sezioni elettorali.
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Anche se le europee non sono importanti come le politiche, il segnale lo sarebbe eccome! Dopo aver annusato la merxa di questi politici per anni, quelle che tu chiami "scorregge di Grillo" sono come un profumo di rose in questo paese pestilenziale
    • Francesco Visco 3 anni fa mostra
      Sono elezione europee, ve lo volete mettere in testa? Non c'entra niente con l'assetto politico del parlamento, Grillo puo' dire quello che vuole ma non e' che siete obbligati ad annusare ogni sua scorreggia..
  • Michele Api 3 anni fa mostra
    Grillo sei un buffone , come e peggio di Bossi Calderoli e Borghezio..... siete dei fascisti ed anche incapaci e inconcludenti...
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa mostra
      tutto qui?,speravo un troll migliore,invece è un trolletto da 4 soldi.
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa mostra
      Anche te sei nell'elenco degli amici di Grillo!" Ma va a cagare...soprattutto per il pensiero molto profondo che hai espresso! Encomiabile l'impegno!
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Vivi di politica eh, eh....
    • mario futuro Utente certificato 3 anni fa mostra
      se tu ti chiami michele api io mi chiamo bruno vespe
  • marcoc74 3 anni fa mostra
    Ma il M5s le vuole fare le riforme o no? Perché una volta mandati tutti a casa e rovesciato la Ue, la vita continua e si ricomincerà a dover fare i conti con gli italiani, la burocrazia, un sacco di parlamentari e i soldi che non ci sono e non ci saranno, perché l'Italia è questa e le persone si giudicano da quello che compiononon dal solo fatto che sono grillini. Una volta che Grillo sarà maggioranza, poi quando l'opposizione proporrà qualcosa la cestineranno dicendicendo "è una proposta della P2"?. No perché si sa dove porta questa strada, la sistematica delegittimazione dell'interlocutore porta al non dialogo e poi a decisioni unilaterali. E in questo periodo storico è facile delegittimare chi sta al potere perché ne hanno fatte di cotte e di crude, ma sparare sempre a zero su tutto e tutti quelli non pentastellati (anzi in verità anche su quelli, povero Pizzarotti, da bandiera a cartaigienica)
    • marcoc74 3 anni fa mostra
      Per risolvere questo problema io punterei sulla modifica della legge elettorale. Io avrei approfondito una proposta che fece Renzi, tra le altre, di usare quella per l'elezione dei sindaci, con le opportune modiche, che effettivamente permette, se non sbaglio, di governare con una buona maggioranza. A quel punto i voltagabbana dovrebbero essere veramente tanti per poter stravolgere l'equilibrio decretato dalle urne, non trovi?
    • Marco T. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Lo strumento del "recall" diventa importante dal momento in cui in Italia non si può parlare di "vincolo di mandato" senza essere presi per antidemocratici. Però, occorrerebbe porre fine il prima possibile al diffusissimo fenomeno dei voltagabbana che spesso, visti i labili equilibri che reggono le maggioranze nel nostro parlamento, diventano determinanti per la creazione di estemporanei gruppi che risultano sovente troppo determinanti per le sorti di una legislatura.
    • marcoc74 3 anni fa mostra
      I "recall" non sono positivi per me, il parlamentare deve essere giudicato alla fine della legislatura, perché altrimenti subirebbe lestesse influenze di un lavoratore precario. I referendum propositivi possono essere buoni, ma serve il quorum, altrimenti poche persone potrebbero produrre leggi, e questo significa mandare a nozze sindacati e altri centri di potere. Io vorrei il superamento del bicameralismo perfetto, ma mi accontenterei seriusciste a dimezzare parlamentari e indennità, senza esagerare perché i ns parlamentari fanno un duro lavoro e li vogliamo in forma!
    • Marco T. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Vediamo se Vannino Chiti fa sul serio o no. Per avere l'appoggio della tanto bistrattata opposizione a 5 Stelle occorre anche, come dici tu, saper accogliere e mediare su altre posizioni. Sulle riforme costituzionali il Movimento 5 Stelle giudica il ddl Chiti una buona proposta. Con una serie di miglioramenti in tema di democrazia diretta e partecipata siamo pronti a sostenerlo. In particolar modo appoggiamo il dimezzamento dei deputati e dei senatori ed il taglio delle indennità dei parlamentari (già attuato dal M5S) facendo salvo il bicameralismo e gli equilibri Costituzionali con Camera e Senato totalmente elettivi ed inserendo come da noi proposto elementi di democrazia partecipata e diretta quali i referendum propositivi senza quorum e l’istituto del “recall”, cioè la possibilità da parte di tutti gli elettori di un dato collegio di sostituire un parlamentare in corso di legislatura come avviene in California e tanti altri Stati USA. Proposte sulle quali chiediamo a tutti di aprire una discussione propositiva. Più potere ai cittadini e meno ai partiti e leader di partito. Maurizio Buccarella Capogruppo Movimento 5 Stelle Senato
    • marcoc74 3 anni fa mostra
      Sì, io sono all'antica. Credo che la politica la facciano i partiti, che i politici debbano essere di professione, perché non è una professione facile. Chi fa bene può e deve, io lo vorrei, rimanere a lungo, chi fa male via. Non è l'organizzazione in partiti, per me, sbagliata, ma le persone che l'hanno interpretata. I meet-up, secondo me, vanno bene per un movimento neonato, ma poi se si vuole diventare forza di governo serve un'organizzazione più stabile. Comunque sempre separata da G. C., che potrebbero tranquillamente supportarla dall'esterno.
    • marcoc74 3 anni fa mostra
      Ma la portate a casa questa riforma di Chiti? Perché altrimenti di cosa parliamo? Sapete la politica, quell'arte della mediazione di interessi diversi per arrivare al bene comune...ecc ecc. Se alla fine il Senato è ancora lì a me della riforma di Chiti che resta? Posso solo augurare a G. C. diventare maggioranza assoluta e poi con la loro e la vostra sapienza e apertura mentale tirare fuoriil paese dalle secche! Amen
    • Marco T. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Il tipo di organizzazione alla quale fai riferimento è la fotografia della struttura tipica dei partiti, in particolare il PD, che hanno portato allo sfascio il nostro paese. Tali costosissime strutture vengono tenute in piedi con clientele e favoritismi di ogni genere a spese dei contribuenti italiani attraverso il finanziamento pubblico ai partiti che nessuno, a parte il M5S che lo rifiuta, vuole abolire veramente. Il MoVimento è strutturato sul territorio attraverso i Meet-Up e chiunque voglia prendersi la briga di fare attività per passione in modo spontaneo, cose assolutamente sconosciute per gli altri partiti dei Club Azzurri e delle Coop Rosse.
    • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Quello che segue sarebbe un classico esempio dello "sparare a zero su tutto e su tutti perché non sono penta stellati?. Ma finiamola di ... sparare ca...te http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/22/riforma-senato-chiti-tira-dritto-e-replica-a-boschi-non-piego-le-mie-convinzioni/959849/
    • marcoc74 3 anni fa mostra
      Grazie per tutte le dimostrazioni di stima e affetto, anche per me è un piacere discutere con voi pentastellati, siete molto aperti alle opinioni degli altri. Non vedo l'ora che il sogno di G. C. si realizzi e che il M5s porti questa ventata di democrazia in Italia. Mi viene già da commuovermi! :-)
    • Daniel S. 3 anni fa mostra
      Hai perso un'altra buona occasione per star zitto.
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      praticamente stai profetizzando un futuro in cui il M5S si comportera esattamente come si comporta il partito unico ora? "NON VOTIAMO RODOTA' PERCHE' L'AVETE SCELTO VOI..." è arrivato il troll-profeta.
    • marcoc74 3 anni fa mostra
      Ah ah ah, grazie per l'erudito. Ah ma io sono d'accordissimo che ci sono sprechi inauditi e persone indegne al potere, il problema è che non sono per niente convinto che verrà risolto tutto questo da G. C.. Il M5s mi sta simpatico, ma si deve dare una propria organizzazione territoriale e staccarsi dal blog, altrimenti se ottiene la maggioranza è una azienda privata che va al governo, un po come Berlusconi e la Finivest con Forza Italia. Per fortuna loro la maggioranza assoluta non l'hanno mai avuta!
    • Path Walker Utente certificato 3 anni fa mostra
      infatti il movimento voterà la proposta per il senato di chiti del pd.......bastava leggere il post avresti evitato l'ammasso di idiozie che hai scritto
    • Marco T. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Le chiami riforme e proposte per il bene dei cittadini il continuo spreco di denaro pubblico per l'acquisto di obsoleti aerei da guerra, il mantenimento di privilegi come le pensioni d'oro, il finanziamento di opere pubbliche inutili e dannose come la TAV o l'Expo 2015, regalare 7 miliardi e mezzo di euro alle banche, ecc...? Vuoi convergenza ed approvazione dal M5S? Prova a dire ai tuoi amici del governo che propongano cose come la reale abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, oppure come il reddito minimo garantito, un piano per il lavoro che non ci renda moderni schiavi precari, o una riforma della giustizia che non preveda la diminuzione delle pene per il reato di voto di scambio politico mafioso, ecc...
    • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ullallà, un troll erudito. Ma sempre troll sei.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus