Il Signor Napolitano e la Costituzione

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Piero Ricca

Giorgio Napolitano, spirito guida del fronte del Sì, oggi in un'intervista su Repubblica che è tutta un programma:

"... rispetto a due anni fa lo scenario politico risulta mutato in Italia come in Europa. Ci sono nuovi partiti, alcuni dei quali in forte ascesa che hanno rotto il gioco di governo tra due schieramenti, con il rischio che vada al ballottaggio previsto dall'Italicum e vinca chi al primo turno ha ricevuto una base troppo scarsa di legittimazione col voto popolare. Si rischia di consegnare il 54% dei seggi a chi al primo turno ha preso molto meno del 40% dei voti".

Traduzione:

Dopo le elezioni europee di due anni fa ci eravamo illusi che il Pd potesse vincere a mani basse da solo. Il sogno di una vita! Per questo ho ordinato: avanti tutta con legge elettorale e modifiche costituzionali! Poi qualcosa è andato storto: il M5s ha recuperato, il Pd è andato sotto, tutti i sondaggi dicono che al ballottaggio la sconfitta è certa. Ecco perché quella legge elettorale va cambiata. Prima delle elezioni, senza averla mai provata. Poiché rischia di non far vincere il Pd, è antidemocratica. E io me ne vado col pallone.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • rubis r. Utente certificato 1 anno fa
    Ci è Napolitano è chiaro e sul blog sono anni che se ne parla. Che schifo dovrebbe vergognarsi. E noi per le porcate che dice e fa lo paghiamo pure.
  • mario boselli 1 anno fa
    PERHE IL VATICANO INVECE DI PAGARE IL DOVUTO AL COMUNE DI ROMA CRITICA LA RAGGI ? FORSE PERCHE HA PAURA CHE GLIELE FARA PAGARE SPERO DI SI E CON GLI INTERESSI . E SE NON PAGA GLI 'PIGNORI TUTTI GLI ALBERGHI A ROMA . INVECE DI PAGARE IL DOVUTO INVESTIVANO IN AZIONI DI DITTE CHE PRODUCEVANO ARMI E SI RISTRUTTURAVANO APPARTAMENTI CON I SOLDI CHE VENIVANO DATI AL BAMBIN GESU (ospedale si intende) PREDICANO BENE MA RAZZOLANO NELLO STERCO DEL DEMONIO COME LO CHIAMANO loro
  • mario boselli 1 anno fa
    NESSUNO TOCCHI CAINO( leggi napo) CI PENSERA LA NATURA E SPERIAMO CHE SUCCEDA IL PIù PRESTO SPERO QUESTA NOTTE . E FARò UNA FESTA PER LA PRIMA VOLTA IN VITA MIA MI UBRIACHERO DALLA GIOIA.
  • Carlo C. Utente certificato 1 anno fa
    Non idmenticate che Napolitano è un ex comunista; un vero comunista. Un vero comunista ha un concetto particolare della democrazia, il concetto è quello del partito unico. La democrazia si fà all'interno del partito. Io credo che bisogna dargli merito di coerenza !!!
    • FABIO B. Utente certificato 1 anno fa
      ma quale comunista -- col cavolo
  • Frank Badline 1 anno fa
    Quannu schiatti oi luordu?
  • giovanni f. Utente certificato 1 anno fa
    eh, adesso il bombito vuole aprire un dibattito sulla sua disponibilità al dialogo sulle varie leggi che vuole modificare....modificare....ehm..Il RE d'Italia, perdio!!
  • Giovanni M. Utente certificato 1 anno fa
    A NAPO ORSO CAPO piace la FRITTATA. GIRARLA sopratutto. Che la morte sia con te. Morte naturale si intende. Nessuno tocchi il nonno.
  • Sam D. Utente certificato 1 anno fa
    Mi pare che N. non ha sbagliato ed è stato molto chiaro quando ha detto " il gioco di governo tra due schieramenti " e cioè che i partiti 'giocano' anziché prendersi cura degli ITALIANI e della sorte del paese. E' stato molto chiaro.
    • massimo s. Utente certificato 1 anno fa
      Gia stanno preparando le olimpiadi delle prese per il culo degli italiotti piddini. Meno male che la raggi gli ha messo i bastoni fra le ruote. Che vadano a lavorare sti "parassiti" e paghino almeno i danni fatti con expo. Viva la raggi, forza roma siamo tutti con voi.
    • massimo sguotti 1 anno fa
      e gia fanno le olimpiadi della presa per il culo degli italiani e poi pure si fanno premiare.
  • Fabio Bagnoli 1 anno fa
    napolitano un vero traditore della patria .....
    • Alex 1 anno fa
      5s a te
  • gianpiero m. Utente certificato 1 anno fa
    Più parla, più voti prendiamo! Forza 5 Stelle la vittoria finale si avvicina. G. Mazz.
  • mario boselli 1 anno fa
    il peggior presidente che questa ITALIA abbia mai avuto . A NAPO statti zitto e vai a Ca....e
    • massimo s. Utente certificato 1 anno fa
      vorrei chiedere se non sarebbe piu' opportuno che vada in galera a scontare le malefatte fino ad ora concesse agli "amici". Non credete ?
  • franco bertocci Utente certificato 1 anno fa
    la peggior punizione per questo individuo sara' vivere abbastanza per vedere il M5S al governo che scoperchiera' le porcate che ha fatto lui con i suoi complici e si applichera' la giusta punizione,come prima cosa processarli per azioni contro il popolo italiano e tradimento verso il proprio paese
    • Alex 1 anno fa
      La ghigliottina è da fighette lo darei in pasto ai coccodrilli
    • massimo s. Utente certificato 1 anno fa
      mi raccomando a vita senza sconti per ragioni di salute. Da ricordare i suicidi degli imprenditori vittime delle malefatte di questo personaggio.
  • franco bertocci Utente certificato 1 anno fa
    so' solo che questo individuo ha fatto male al mio paese e continua a farne,prima o poi qualcuno dovra' ammettere la verita' su di lui e la storia lo descrivera' come e' e non come vorrebbero farlo apparire,se almeno adesso avesse correttezza dovrebbe smettere di continuare con le sue manovre contro il popolo italiano
  • Raffaele Marino 1 anno fa
    Non c'è più la trattativa stato mafia ma è propio uno stato mafioso . Io non voglio più pagare il canone RAI quando la tv di stato obbliga il tg1 a dare come prima notizia i problemi del comune di Roma infestata di polemiche viscide quindi neanche esposta con imparzialità ma propio di parte, il giorno che si commemorano i 15 anni dell'attentato dell'11 settembre . E' propio uno schifo
  • Canzio R. Utente certificato 1 anno fa
    Quando vogliono cambiare la costituzione,la legge elettorale,quando la cei e l'osservatore romano si scagliano contro..."qualcuno",quando un "cazzabumbolo"d'uomo invita "i suoi" ad uccidere un'avversario, il segnale è chiaro, inequivocabile, STANNO PER MORIRE, PER SCOMPARIRE,PER CREPARE, il profeta Beppe, l'aveva ...annunciato.La classe di delinquenti ,figli di buona donna ,che con le loro facce da culo hanno infestato, distrutto questa splendida nazione, stanno per esalare l'ultimo respiro ..amen.
    • massimo s. Utente certificato 1 anno fa
      adoro gli italiani svegli !! comunque bisogna non mollare mai. Giu a testa bassa, forza m5s piu attacano piu stanno in fin di vita !!
    • Vittorio A. Utente certificato 1 anno fa
      Non sarà tanto facile... chi detiene un potere consolidato (e molto vantaggioso) non si darà per vinto tanto facilmente e l'impegno politico che dovremo dimostrare non sarà indifferente (dovremo affrontare politicamente un avversario molto ricco). L'importante è mettercela tutta.
  • Attilio Disario R dam Utente certificato 1 anno fa
    Tradotto : potrebbero uscire fuori tutte le porcate che abbiamo fatto.
  • Carlo P. Utente certificato 1 anno fa
    Giorgio venne a Padova una sera di tanti anni fa (anni 70) e tenne un discorso sulla sanità in aula magna del policlicico (allora era esponiente comunista - quando i comunisti erano più o meno socialista e lui era un pò meno comunista ( dunque poco socialista) questo era già abbastanza chiaro tant'è che per mia madre anticomunista viscerale era l'unico che apprezzava; peccato che sia del PCI diceva. Molti gli studenti (del PCI) mentre il Movimento Studentesco lo snobbò. Io andai lo stesso perchè volevo capire come si voleva fare la Riforma Santaria ...infine tra i pochi rimasti (anche per l'ora tarda) gli strinsi la mano (in altra occasione casuale all'areoporo di Napoli la strinsi anche a Marco Pannella (per la battaglia sul divorzio) Alla mia età ho visto la continua involuzione di entrambi e ancor mi pento di aver stretto quelle mani.
  • Elio Dusso Utente certificato 1 anno fa
    Fintantoché i seggi vanno al PD va bene, quando si rischia che vadano ad altri allora non va più bene. Il signor Napolitano devere decidere se in Italia vuole la democrazia dove la maggioranza vince e governa oppure se vuole qualcos'altro. Quella piccola parte di italiani che si interessano ancora di politica ne hanno le palle piene di questi tiramolla e di adattamenti opportunistici delle varie fazioni. Si faccia governare chi ha la maggioranza e buonanotte!
  • giovanni f. Utente certificato 1 anno fa
    X gli amici del blog ex leghisti: siete pregati di non strumentalizzare il nome del popolo napoletano. I caporioni che hanno massacrato l'Italia sono venuti tutti dal settentrione, ad iniziare dai savoia. Grazie.
  • Vincent C. 1 anno fa
    A chi ruba il futuro dei nostri figli e nipoti senza lavoro, possiamo dire solo NO!. Siamo in attesa che il popolo si esprima e ci sarà un boato rivoluzionario di NO.
  • Attilio Disario R dam Utente certificato 1 anno fa
    Con viva e vibrante soddisfazione le intercettazioni del mio sput....mento con Mancino ve le sognate , siamo tutti ammanicati , se cade uno ci aspetta Poggioreale con Don Raffaele e caffe' e poi mi tocca avere come vicino di cella il signore che ha portato rurro lui in campania. Re Giorgio..
  • Andrea Zanella Utente certificato 1 anno fa
    Il pallone gonfiato è sgonfio? Prendetelo a calci!
  • harry haller Utente certificato 1 anno fa
    Quanno se dice "ave' 'na faccia de mulo".....
  • rosario c. Utente certificato 1 anno fa
    Parla il peggior presidente della storia Italiana. Restituisci quanto hai rubato e scompari dalla vita pubblica. wm5s
  • franco selmin Utente certificato 1 anno fa
    Ne uccide più il ridicolo che la peste. Poi ci sono le eccezioni.
  • FABIO B. Utente certificato 1 anno fa
    SUA ECCELLENZA NAPOLITANO GIORGIO ------------------------------------- A ---N O I ------------------------------------- BOIA CHI MOLLA
    • FABIO B. Utente certificato 1 anno fa
      finalmente un vero fascista Eia! Eia! Eia! Alalà!
    • FABIO B. Utente certificato 1 anno fa
      A ---- N-O-I- --------------------------
    • FABIO B. Utente certificato 1 anno fa
      ME --- NE---- F-R-E-G-O-
    • FABIO B. Utente certificato 1 anno fa
      IL POPOLO ??? ---------------------------------- CHI SE NE - F R E G A -
  • Antonio . Utente certificato 1 anno fa
    Quando la dittatura è un dato di fatto, la rivoluzione diventa un diritto. (Victor Hugo)
  • Antonio . Utente certificato 1 anno fa
    Quando la dittatura è un dato di fatto, la rivoluzione diventa un diritto. (Victor Hugo) Quelli che rendono impossibili le rivoluzioni pacifiche rendono le rivoluzioni violente inevitabili. (John Fitzgerald Kennedy) Credo fermamente che la rivoluzione sia la fonte del diritto. (Fidel Castro) Una piccola insurrezione, di tanto in tanto, è una cosa buona e così necessaria nel mondo politico come i temporali in quello fisico. Previene la degenerazione del governo e alimenta una generale attenzione per la cosa pubblica. (Thomas Jefferson) La storia è una rassegna di rivoluzioni. (Saul Alinsky) Le rivoluzioni – diceva Marx – sono le locomotive della storia. (Lenin) È un bene che il popolo non comprenda il funzionamento del nostro sistema bancario e monetario, perché se accadesse credo che scoppierebbe una rivoluzione prima di domani mattina. (Henry Ford II) Nel tempo dell’inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario. (George Orwell)
  • giovanni d. Utente certificato 1 anno fa
    "CHE VI POSSANO AMMAZZARE TUTTI QUANTI", citazione di quanto detto pubblicamente in una trasmissione televisiva dal Governatore della Regione Campania - esponente della direzione Nazionale del Partito Democratico che ha per segretario nazionale il Presidente del Consiglio-) primo capitolo GIORGIO NAPOLITANO - Ancora liceale dell’ ultimo anno al Tito Livio patavino, accede pertanto, sedicenne, al GUF già nel 1941 (Napolitano è della classe 1925), nella città del famoso giornale universitario, il “BO’”, dove il massone latinista Concetto Marchesi era rettore dell’Università e obbediente alla Gran Loggia di Londra. Dove scriveva: «L’Operazione Barbarossa civilizza i popoli slavi: dato che il nostro sicuro Alleato [è] lanciato alla conquista della Russia vi è la necessità assoluta di un corpo di spedizione italiano per affiancare il titanico sforzo bellico tedesco, allo scopo di far prevalere i valori della Civiltà e dei popoli d’Occidente sulla barbarie dei territori orientali.» (GIORGIO NAPOLITANO, in “BÒ”, giornale universitario del GUF di Padova, Luglio 1941).
  • Franz M. Utente certificato 1 anno fa
    Questi resti di seconda guerra mondiale, da sapore di non so che... a breve sarà l`ora dei pavesini..
  • pasquino 1 anno fa
    ..povero Napolitano, ora ti sei accorto del M5S? vedrai meglio alle prossime elezioni!
  • Stefano V. Utente certificato 1 anno fa
    Eh ma già ci finisci all'inferno, a bruciare coi tuoi privilegi, magnaccio!
  • Raffaele M. Utente certificato 1 anno fa
    Ohe, vecchiaccio maledetto, li sai leggere anche tu i sondaggi o no? Il bipolarismo c'è ancora. Pd e M5S viaggiano attorno al 31% IL TERZO PARTITO E' LA LEGA CHE NON ARRIVA AL 12% Quindi quali scemenze vai raccontando? Bugiardo viscido, stai zitto o se proprio devi dire qualcosa racconta quello che sai sulla trattativa.
  • salvatore budroni (budros) Utente certificato 1 anno fa
    Nonno Giorgio porta a passeggio i nipoti e il cane.
  • Juanne-Giovanni Loi Utente certificato 1 anno fa
    ...Ho già inviato almeno due Commenti Certificati, ma, PARE che NON SIANO STATI GRADITI, in quanto non ne ho trovato TRACCIA ....QUE PASA ???
  • Claudio . Utente certificato 1 anno fa
    Il simbolo della peggior politica italiana degli ultimi decenni. Veramente da vergognarsi di essere italiani.
  • antonio 1 anno fa
    ragazzi che roba,avete letto bene quello che è stato scritto:"sono nati nuovi movimenti,alcuni dei quali in forte ascesa che hanno rotto il gioco di governo tra due schieramenti". Ho capito bene? Il movimento ha rotto i giochi di governo.Questa è un'ammissione per me straordinaria,che dimostra come loro giocavano sulla nostra pelle e con i nostri soldi e risparmi,sudati e guadagnati con sudore e non da parassiti.
    • FABIO B. Utente certificato 1 anno fa
      hai capito bene sovverione dello stato democratico Napolitano e' un SOVVERSIVO
  • Mario Costa 1 anno fa
    Napulitano ....il peggiore dei Presidenti ....oggi tra gli straricchi pensionati... mediatore dei peggiori viscidi tradimenti...durante il suo periodo presidenziale il paese è sprofondato ...è lui tra i primi responsabili che dovrebbero essere denunciati e condannati per i danni erariali causati.
    • Franz M. Utente certificato 1 anno fa
      è fortunato che non siamo in tempi di guerra.. Chissà cosa gli avrebbero fatto nel 44.
  • luca C. Utente certificato 1 anno fa
    Il VECCHIO si muove a comando. E' brutto essere ricattati.... Ogni tanto gli "ordinano" di dire qualcosa.... Eeehhhh. Nostro Signore si è dimenticato di noi...!!!
  • albino c. Utente certificato 1 anno fa
    Questo signore, con i suoi oltre 60 anni di parassitismo continuato, è l'emblema della politica italiana, , dei disastri (a cui ha partecipato in prima persona) e dello sfacelo nel quale consegnano il paese alle future generazioni.
  • Roberto C. Utente certificato 1 anno fa
    Brinderò' alla morte di due parsone, una e' questo vecchio viscido, l' altra e' la Fornero. Prosecco, fresco.
    • FABIO B. Utente certificato 1 anno fa
      se li si precede il problema e' LORO
    • Eposmail. ,, Utente certificato 1 anno fa
      ..l'importante è che tu non li preceda,...sai com'è il destino. Stesso discorso vale anche per me...
  • mic fan 1 anno fa
    Non ho mai desiderato il male x nessuno ma per quel falso squallido personaggio è diverso. Però condivido pienamente e non ripeto, quello che ha scritto Stefano C. Giusto che viva in tempo per vedere che lo schifo che hanno creato solo a proprio vantaggio e a scapito di coloro che veramente rappresentano la nazione,il grande, buono,e fantasioso popolo italiano, crolli miseramente e prima di morire possa vedere il male immenso che ha provocato e che gli si ritorca contro per l'eternità.
  • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa
    Sono stufo di parlare di napoletano! Qui non si parla mai della Raggi e di Roma!
    • Tex A. Utente certificato 1 anno fa
      Vai a parlarne nel PD...lì troverai tanti tuoi amici e compari di merende.
  • roberto plutarchi 1 anno fa
    .. Essere stati per oltre 50 anni alla merce di un personaggio simile è veramente da esserne poco lusingati . Basta leggere le parole che a "soffiato" nel microfono stamani e ci rendiamo conto che il popolo italiano è senza PALLE....UN PERSONAGGIO SIMILE HE ALCUNI LO INDICANO CON PRESIDENTE EMERITO INVECE DI DIRE ...DEMERITO...OGGI RIFERENDOSI A NOI 5 STELLE DICE "ALCUNI PARTITI "....BELLINO QUANDO DICEVI CHE NON SENTO ALCUN BOTTO NON LO RICORDI VERO ???? MA POI BASTA CON QUESTO VECCHIO IMBALSAMATO LASCIAMOLO COME PREDA AGLI AVVOLTOI ...SCIO.....COGLIONE
    • giancarlo ricomini Utente certificato 1 anno fa
      speriamo che questo parassita venga mangiato dalle iene
    • Juanne-Giovanni Loi Utente certificato 1 anno fa
      .... NON SONO d'accordo sull'usare il TURPILOQUIO per cercare di dirimere discorsi che portano alla rissa verbale ed al rancore e NON VA BENE....Si possono egregiamente trovare alternative linguistiche ben più POTENTI e DETERMINANTI, se solo si OSASSE ...
  • francesco m. Utente certificato 1 anno fa
    Uno dei primi atti di Napolitano fù l'approvazione dell'invasione dell'Ungheria, poi rappresentò duramente l'opposizione interna a Berlinguer preferendo i contatti con Craxi ! Una lunga storia sempre dalla parte del potere per il potere e dunque perchè meravigliarsi ?
  • stefano c. Utente certificato 1 anno fa
    Io spero che il sig. Napolitano viva ancora qualche anno Così potrà vedere la vittoria delle persone corrette Pensa che goduria vederlo incazzato e perdente Perché ora mai il processo di cambiamento e in corso Nulla potrà fermarlo, 9.000.000 di elettori sono una realtà inconfutabile Potrà chiamarsi 5 stelle o in un'altra maniera ma gli elettori attueranno il ricambio. Siete finiti. Sempre più gente sta capendo di essere stata presa per il culo da queste persone Non servirà cambiare nome al vostro partito più volte Non servirà cambiare le persone che rinnegano il passato e fanno nuove promesse Non servirà elargire nuove elemosine Non ci casca più nessuno. I cinque stelle non rubano: soldi speranze del futuro libertà di scegliersi chi li governa di andare in pensione ecc.ecc. saluti
  • walter tiani Utente certificato 1 anno fa
    ...Sarebbe meglio che tacesse......sono di una arroganza assoluta
  • davide di noia Utente certificato 1 anno fa
    Emerito Presidente, faccia fare le elezioni con solo il PD nelle liste elettorali e vincerete di sicuro. Semplice e fate più bella figura. Democrazia a geometria variabile, l'ultima frontiera prima della dittatura. Fatevi di " Costituzione ", è gratis e vi farà star bene per tutta la vita. REFERENDUM = NO.
  • Ettore donadio 1 anno fa
    non ha mai lavorato però guadagna decine di migliaia di euro al mese, da giovane era un fervente fascista ,poi divenne un comunista di ferro , poi con la vecchiaia un filo capitalista incredibile: come premio della sua coerenza ha fatto per undici anni il capo dello stato! indovinate chi è.
  • Nello R. Utente certificato 1 anno fa
    Napolitano fu sempre all’avanguardia nella difesa nazionalista degli interessi della borghesia italiana: prima con Mussolini (Hitler), poi con Togliatti (Stalin). idata.over-blog.com/4/98/01/07/maggio/napolitano-ieri-nei-guf.jpg tipico esempio di: Fascio_Sovietico_Fantozziano
    • Nello R. Utente certificato 1 anno fa
      scusate il doppio post gattopardi si nasce e napolitano lo naque ... :P
  • antonino m. Utente certificato 1 anno fa
    Mah, il bipolarismo c'è sempre: PD e M5S che viaggiano intorno al 30% e tutti gli altri al di sotto del 15%. Se i 5S fossero fra quelli sotto il 15%, il bipolarismo sarebbe vivo e vegeto e l'italicum la legge perfetta. Suggerimento per la eventuale nuova legge: Art. 1 Tutte le forze politiche possono concorrere a formare il governo nazionale italiano, tranne il M5S anche se raccoglie la maggioranza dei voti espressi.
  • Nello R. Utente certificato 1 anno fa
    http://idata.over-blog.com/4/98/01/07/maggio/napolitano-ieri-nei-guf.jpg Napolitano fu sempre all’avanguardia nella difesa nazionalista degli interessi della borghesia italiana: prima con Mussolini (Hitler), poi con Togliatti (Stalin). Fascio Sovietico Fantozziano
  • Claudio . Utente certificato 1 anno fa
    perderanno comunque.
  • Clesippo Geganio Utente certificato 1 anno fa
    lui uomo (falso) di sinistra comunista che approva e spinge la riforma costituzionale congegnata da menti di una destra più deleteria del fascismo. I politici di professione sono la causa principale che ha distrutto 155 anni di unità d'Italia e 68 di repubblica.
  • Marcello G. Utente certificato 1 anno fa
    Questo è un regime totalitario.
  • elio 1 anno fa
    Quando leggo questi articoli mi monta una rabbia crescente per quanto si è fatto per il Movimento e di quanto certi personaggi del Movimento hanno fatto per danneggiarlo al solo scopo di avere una poltrona o anche una sedia per se stessi e per i loro amici, e mi riferisco a certi personaggi posizionati a tutti i livelli, dai più alti (leggi direttorio) a quelli più bassi (leggi "organizer"). Perché non si vuole parlare con la base, perché si permettono certi comportamenti, perché si appoggiano certe persone che con l'attivismo non hanno mai avuto a che fare ma che si dedicano solo a lavoro al computer (leggi molte chiacchiere e niente attività) perché si appoggiano persone che appaiono solo quando c'è il parlamentare e che fanno di tutto per stargli accanto e che sono poi ringraziati con nomine o appoggi alle candidature. Altro potrei dire ma non voglio tediare con cose che chi lavora veramente per il Movimento già conosce.
  • tanomanca 1 anno fa
    È encomiabile combattere per un ideale! Ma quando l'ideale è l'ideale dei perdenti è ancora più encomiabile se cambi la tua ideologia!!!
  • giorgio peruffo Utente certificato 1 anno fa
    Napolitano è Massone, anche Garibaldi lo era, ma c'è una immensa differenza tra le due massonerie. Quella di Garibaldi era per l'unità d'Italia, quella di Napolitano è per il dominio delle Multinazionali americane. Abbiamo avuto un Predidente della Repubblica che ha sempre giocato contro la Repubblica. Adesso spinge per cambiare la Legge Elettorale perchè è una puttanata. Sono d'accordo, è una puttanata, ma perchè prima non lo era? Oppure, non era una puttanata se si fosse potuto fare gli interessi delle multinazionali (spolpando gli italiani) ma visto che si rischia di mandare al Governo il M5s che non ha intenzione di tradire gli italiani, bisogna cambiare la legge elettorale. Una ragione in più per sperare che vinca il M5s e che si inizi a mettere in Stato d'Accusa l'ex Presidente della Repubblica per Alto Tradimento.
    • Marco Giannini 1 anno fa
      Concordo: il piano era lo stesso ed è iniziato con al rivoluzione francese ed americana...
    • Giorgio Bardi 1 anno fa
      In mezzo al marasma ,ma anche al risentimento di chi mena colpi a destra ed a manca,finalmente ho scoperto che non solo io considero quel signore che per undici anni ha ,non per merito, occupato la poltrona più alta dello stato la mente occulta che ha aperto il baratro in cui siamo calati.C'è proprio da avere un grande rispetto per la Massoneria!
    • Paolo Ghiazza 1 anno fa
      ti sbagli uno era precursore dell'altro tutte e due compresi mazzini e altri hanno lavorato per un progetto che si può iniziare a definirlo tale con la rivoluzione inglese del 17° secolo e poi un passo alla volta con la rivoluzione francese ecc.
  • Oreste Grani 1 anno fa
    Populismo, qualunquismo e varia letteratura (si fa per dire) utilizza il lettore per provare a semplificare ciò che è complesso (cioè il M5S). Certo se uno avesse cominciato a ragionare di appartenenza - mai smentita - di questo vecchio comunista cattivo alla Ur-Lodge massonica "Three Eyes" il lettore saccente avrebbe cominciato a parlare di complottismo. La verità è che quanto sta accadendo, particolarmente a Roma, dove l'Intelligence partecipata di AngeloTofalo nulla ha saputo preventivamente fare perché quanto sta accadendo non accadesse, appartiene alla sfera dei conflitti complessi non facilmente leggibili per i profani. Quali spesso sono i cittadini autorganizzatisi (disperati come erano del malaffare e della pochezza delle classi dirigenti) che spuntano nel M5S. Le persone (a volte sono dei professionisti della disinformazione) come il lettore che prova a denigrare la semplicità del pensiero politico a 5 Stelle sanno poco di cosa stia accadendo in USA e come la questione irrisolta delle elezioni statunitensi abbia un peso su quanto per ora i piccoli mascalzoni nostrani (prezzolati del mondo dell'informatica e dell'ascolto illegale) hanno ritenuto di poter organizzare. Pazienza ragazzi e non dimenticate mai di rileggere, nei momenti drammatici "La Fattoria degli Animali" di Eric Blair (in arte George Orwell come lo conoscete) scritto nel lontano/vicino 1945. Leggetelo o rileggetelo ricordando che George Orwell era un massone democratico e visionario e che questi pezzenti starnazzanti (pennivendoli, lettori superficiali, lettori artificiosamente operanti in rete) li ha tutti opportunamente descritti con largo anticipo. Se proprio volete capire meglio la fase rileggete "Pinocchio" altro capolavoro della letteratura massonica dove il Gatto e la Volpe, con i loro comportamenti, vi illumineranno. E che dire del "Il piccolo Principe". Amici è ora di leggere. Come sempre. Se non avete letto Cuore (impossibile) rileggetelo. Oreste Grani/Leo Rugens
    • marcello acquaviva 1 anno fa
      IN RISPOSTA A "LEONE RUGGENTE", sul "SIGNOR NAPOLITANO E LA COSTITUZIONE". Ho letto (con molto ritardo) quanto ha scritto, in riferimento al relativo articolo giornalistico. Confesso che sono in totale accordo con quanto abbia scritto in quanto sembrerebbe "quasi" il doppione di quello che ho scritto il 10-9-2016 alle ore 12 circa. La mia grande metraviglia è stata che ho notato che non già è stato pubblicato il mio commento. Questa mattina, volendo fare la medesima indagine, ho "!incontrato" il suo commentoe l'ho letto. La ringrazio per avere scritto quanto da me postato sul medesimo argomento (qusi le medesime parole ed esmpi di riferimento).
  • Amalia Francesca riso 1 anno fa
    Da buon Napolitano fa il gioco delle tre carte .....ma gli tremano le mani , al tavolino assistono solo gli stolti !
  • elio p. Utente certificato 1 anno fa
    Quest'uomo incapace ,insulso,non è mai stato nessuno. Non ha mai contatto nulla nella vita,pagato profumatamente dai cittadini italiani,non ha mai lavorato, si permette di spiegare hai cittadini cosa devo fare?
  • jack b. Utente certificato 1 anno fa
    Che personaggio disgustoso. Ecco perchè mi arrabbio con i 5s; piccoli errori commessi dal movimento rischiano di oscurare il vero male di questo paese. D'ora in avanti, siate sinceri sempre e non fatevi dettare la linea né da giornali né da magistrati, stilate delle regole chiare. Gli eletti sono solo dei portavoce delle persone, o meglio, di quelle idee che le persone che aderiscono al movimento condividono, non importa la mancanza di esperienza, paghiamo i tecnici per realizzare quello che il politico 5s (portavoce dei cittadini nonché delle idee) vuole realizzare, col tempo una nuova classe dirigente si formerà all'interno del movimento e si farà sempre di più a meno di tecnici esterni.
  • Corrado Cappai 1 anno fa
    Articolo davvero singolare. Lo è per il contenuto e per la forma. Vedete, cari penta stellati, l'accusa che la gente normale (Lasciamo stare i fans, che sono una "razza" a parte) vi porta è che sembrate inconsistenti, incapaci di condurre un dialogo politico corretto e serio. Questo articolo n'è è la più chiara dimostrazione, così come il maldestro comizio di Di Battista dell'altro giorno. Cadete nel populismo, nel qualunquismo, nel vittimismo, nel vaffanculismo e non riuscite a dire una cosa seria che sia una. In questo caso sparate a zero contro Napolitano perché trova antidemocratico l'italicum. Bene, si può essere d'accordo o no, ma replicate con toni seri. Invece cosa decidete di fare? L'interpretazione! Capite che è ridicola come scelta? Capite che non sta in piedi? Capite che dimostra solo faziosità? Capite che non contribuisce in alcun modo a chiarire la faccenda? Capite che, in questo modo, siete perfettamente inutili? Capite che, o cambiate, o finirete nel nulla da cui siete venuti. Capite che, se non cambiate, vi ricorderemo come un movimento studentesco o qualcosa di meno? Capite che onestà deve seguire, e non precedere, la competenza e la serietà? Fateci qualche pensierino sopra. Fatelo per il bene vostro, del movimento e degli italiani, rassegnati ad essere governati dai ladri, da una parte, e dagli idioti dall'altra.
    • Sandro Marrone 1 anno fa
      L'articolo non ambisce di certo a proporsi come analisi approfondita, il suo scopo è mettere in evidenza con estrema sintesi la "qualità" politica e istituzionale della persona Giorgio Napolitano. Tuttora uno dei massimi protagonisti della vita politica italiana.
    • adriano 1 anno fa
      Noi abbiamo capito eccome! Da ex comunisti, leghisti, radicali ecc. abbiamo capito da un bel pò che ci stanno prendendo per i fondelli. Sembra che l'unico che non ha capito, SEI TU!!
    • jack b. Utente certificato 1 anno fa
      Certo, lo trova antidemocratico adesso che potrebbe vincere il m5s, mentre prima, quando si pensava che il PD fosse in vantaggio andava benissimo l'italicum. Fanno il gioco delle tre carte.
  • sebastiano b. Utente certificato 1 anno fa
    Buonasera Una cosa è sicura, la scelta fu molto oculata, modellato a dovere in base ai loro sporchi disegni, non mi ricordo un che di critica dai 'giornalai', ne prima ne durante ne dopo.
  • Baby F. Utente certificato 1 anno fa
    A persi un'altra occasione e per stare zitto
  • marco 1 anno fa
    E' singolare sentire parlare di Costituzione da chi ha insediato due governi non eletti dal popolo. Ma forse sbaglio io perchè probabilmente, invece, è la persona più adatta a farne carta straccia. Per quanto riguarda Roma, per assurdo, quand'anche rimanesse senza governo per tutta la legislatura, sarebbe comunque sempre un bel passo avanti rispetto ai malgoverni precedenti. Peggio è impossibile fare.
    • Federico Valentini 1 anno fa
      Questa storia dei presidenti del Consiglio dei ministri non eletti dal popolo suona come un disco rotto da quando se l'è inventata Berlusconi. Ma è proprio nella costituzione italiana (che oggi il M5S vuole difendere contro le modifiche del Parlamento) che c'è scritto che il PCM lo nomina il Presidente della Repubblica, sentiti i Partiti e verificata l'esistenza di una maggioranza, e poi li Parlamento gli dà la fiducia. Basta con questa lagna. Crescete un po'. E' bello che tanti Italiani siano rientrati nell'agone della politica esercitata e non di quella da bar; ma ora è venuta l'ora di smetterla con gli slogan e cominciare a parlare con il linguaggio della politica reale. Anche se io sono un pidiota, come dicono molti di voi, sono contento che il PD abbia come controparte politica un partito serio e capace di governere (è meglio un avversario intelligente che un alleato stupido...). Uscite dalla Matrix. Please.
  • Stefano 1 anno fa
    Buon pomeriggio. Questa vecchia cornamusa sfiatata,non ha la decenza di dire basta! Di danni ne ha fatti,ora si goda la famiglia! Oltre 50 anni di parlamento.... Lo manderei molto volentieri anche alla sua età, a zappare la terra,solo un pochino;non tanto, quello necessario per fargli assaporare il suo sudore. Credo non l'abbia mai fatto. Stefano.
  • massimo f. Utente certificato 1 anno fa
    Si sapeva che andava a finire cosi...Se andare a votare servisse a qualche cosa, non lo avrebbero mai fatto fare, altro che democrazia!! Leggi elettorali su misura un tanto al kilo ogni 3/4 anni, neanche nelle repubbliche delle banane!. Fosse per me ora mi metterei di traverso per non cambiare nulla, avevamo la nostra legge elettorale partecipata e ci hanno riso in faccia, ori si tenga questa!! (anche se non vale per il senato, ma qui si apre un discorso lungo che si intreccia con il referendum).P. s. Mi fanno ogni giorno più schifo questi traditori della repubblica Italiana.
  • Alessandro L. 1 anno fa
    Ah, è ancora vivo ?
  • davide lak (davlak) Utente certificato 1 anno fa
    crtedo che non sia mai esistita persona al mondo a cui ho augurato così intensamente di tirare le cuoia.
  • Tania Esposito 1 anno fa
    embè e che vogliamo fare? vogliamo cambiare idea tutte le volte che soffia il vento?
  • jazz00 1 anno fa
    Ormai il vecchio trombone va verso il giudizio di Dioniso. Lasciamolo bofonchiare; più parla più ci porta consenso. Una prece
  • Roberto Sironi 1 anno fa
    Questo è riuscito nell'incredibile impresa di far passare come un pivello persino quel Boiardo di Scalfaro. Facciamo veramente attenzione a costui, è un despota e un piccolo dittatore travestito da democratico, al servizio dei poteri forti e dei leaders europei che si "mettono a 90' " a favore delle grandi multinazionali.
  • GIUSEPPE CAVALLI 1 anno fa
    Nota la sua genialità politica e la sua correttezza istituzionale il senatore a vita Napolitano deve organizzare un nuovo comitato di saggi come quello che nominò nel 2013 . Si goda la pensione ed i nipoti e liberi gli italiani dalle sue idee che già tanti danni hanno provocato .
  • Eposmail. ,, Utente certificato 1 anno fa
    Muoiono : Simoncelli (SIC),..Pavarotti , Bud Spencer....e tante alter brave persone..anche meno conosciute,...maaaa certe altre.................................... Bho !
  • marco . Utente certificato 1 anno fa
    Traduzione esilarante. Ma forse ride lui di noi con tutta quella caterva di soldi che continua a PRENDERE!
  • manuela 1 anno fa
    Ma non deve più sedere gente del genere in parlamento e nelle istituzioni.
  • Eric Johnson Utente certificato 1 anno fa
    Questo personaggio vergognoso che ha vissuto sempre non rispettando gli italiani onesti DEVE SPARIRE
    • massimo s. Utente certificato 1 anno fa
      e magari rispondere anche di cio che ha realizzato. in galera ai lavori forzati !!
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    La buona notizia è' che gli italiani hanno cominciato (era ora) a ragionare con la loro testa e a decidere di conseguenza. Se la imponente campagna elettorale e la asfissiante propaganda mediatica, sostenute con generoso dispendio di fondi pubblici, non sono ancora riuscite a convincere l'elettorato che la "riforma " costituzionale e' la salvezza dell'Italia è il PD del Bomba il modo migliore di governare, allora vuol dire che non c'è' più nulla da fare. Potranno rinviare alle calende greche il referendum, continuare a bombardare la gente di frasi vuote e ingannevoli, ma non riusciranno a fermare il corso della storia.
  • AntòAvenza 1 anno fa
    Già appartenente ai GUF, trovò conveniente aderire al Partito Comunista Italiano. Finita l'emergenza e LA PAURA, divenne Migliorista, poi Craxiano, poi PDR (traducetevelo come vi pare).
  • giovanni f. Utente certificato 1 anno fa
    A furia di andare contro il M5S in tutti i modi e ad occhi chiusi, si sono dati una bella martellata sui coglioni. Vi é piaciuta la bicicletta? E adesso pedalate, veloci però, che la gente ne ha piene le scarole di tutto quello che stste combinando.
  • stefano biasi Utente certificato 1 anno fa
    Se non vi date una svegliata, questi personaggi ci toccherà sentirli ancora per molto.
  • rubino antonio 1 anno fa
    Il M5S e i suoi elettori sono i nuovi PARTIGIANI della resistenza.
  • federico2 s. Utente certificato 1 anno fa
    Se mai avremo i numeri in Parlamento, questo personaggio va mandato a processo per Alto Tradimento e Attentato alla Costituzione.
    • Juanne-Giovanni Loi Utente certificato 1 anno fa
      ....E GLI va SEQUESTRATO TUTTO IL PATRIMONIO che ecceda dalla media degli stipendi degli OPERAI che spaccandosi i neuroni e Sudando fisicamente, svolgendo Servizi per la Pubblica Utilità, abbiano "percepito stipendi da max 1200 euro " netti " .....IDEM PER tutti i CORRESPONSABILI / CORREI, quanto meno per Altissimo e CONTINUATO TRADIMENTO TOTALE, a partire da quelli ancora viventi e andando a ritroso nelle amministrazioni VARIE, TUTTE....E, dulcissimus in Fundo, CREIAMO una MONETA INTERNA, PARALLELA ed EQUIVALENTE ALL' EURO, che CI SALVERA' dai terremoti finanziari provocati ad arte dagli IGNOBILI....SI ricordino che senza i POPOLI i Governanti sedicenti, NON ESISTEREBBERO, e, NON HANNO LEGITTIMAZIONE AD ESISTERE....
    • ANNA PONISIO Utente certificato 1 anno fa
      Dopo,va impiccato,naturalmente!!!!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus