Politici ai domiciliari

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

politici_domiciliari.jpg

La scorta c’è chi ce l’ha e chi non ce l’ha. Don Puglisi, il giornalista Beppe Alfano, uccisi dalla criminalità organizzata e Marco Biagi, assassinato dalle Nuove Brigate Rosse per esempio non l'avevano. I coniugi Mastella, gli ex ministri Cirino Pomicino, Oliviero Diliberto e Claudio Scajola e gli ex presidenti della Camera Marcello Pera e Fausto Bertinotti per esempio ce l'hanno. 585 persone sono sotto scorta, 411 con auto blindata, circa 300 sono politici, sindaci, sindacalisti, governatori regionali e ambasciatori. In altri Paesi europei i ministri si spostano in bicicletta e in Austria solo due esponenti del Governo hanno una scorta: presidente della Repubblica e Cancelliere federale. La spesa per le scorte è di 250 milioni di euro all'anno. Anche per le scorte ci sono diversi livelli: il primo, per 16 uomini pubblici, è di due o tre auto blindate, ognuna con tre agenti. Il secondo, per 82 beneficiari, due auto blindate, sempre con tre agenti ciascuna. 312 personalità hanno una macchina blindata con due agenti. Le rimanenti 174 sono protette da uno o due agenti con un mezzo non blindato. Negli ultimi anni sono stati spesi 120 milioni di euro per 600 BMW, 100 Audi e altre auto di lusso. Il parco macchine complessivo è di circa 1.500 unità. Una flotta. 4.000 sono gli agenti utilizzati. Un esercito. La prima misura presa da Alfano, in anticipo persino sulla fiducia del Senato al Governo Letta, è stata la protezione dei 21 ministri con un ulteriore costo di circa cinque milioni di euro. Di cosa hanno paura i politici? E perché sono terrorizzati da un contatto con la gente? La Finocchiaro che fa la spesa con il carrello spinto dalla scorta da chi si difende? E Fini nelle sue vacanze a Orbetello con nove uomini dislocati per la sua sicurezza? Se venissero tagliate le scorte, e il M5S farà in modo che questo avvenga, si otterrebbero di colpo tre benefici: risparmiare 250 milioni di euro all'anno, liberare 4.000 agenti per l'ordine pubblico e i domiciliari senza sentenza per i politici scortati. Non li vedremmo più in giro. Vi immaginate Gasparri solo al mercato rionale con il dito medio alzato? O Brunetta ad arringare gli avventori di un bar? Monti che spiega le sue teorie economiche appollaiato su una cassetta al parco? Lupi che si confronta con i valsusini? O un qualunque politico che si avventura in un comizio senza scorta? Politici, i domiciliari vi aspettano, mettete almeno le porte blindate.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    http://www.youtube.com/watch?v=OreAn9loJ0A
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    Acciardi Florindo I nomi dei 94 mangiapane a tradimento che hanno votato contro i tagli alle pensioni d’oro! 17 sono del PDL e 2 o 3 del terzo polo. *** TUTTI GLI ALTRI SONO DEL PD *** 1) Adamo Marilena (Pd) 2) Adragna Benedetto (Pd) 3) Agostini Mauro (Pd) 4) Armato Teresa (Pd) 5) Astore Giuseppe (Gruppo Misto) 6) Baio Emanuela (Api) 7) Barbolini Giuliano (Pd) 8 ) Bassoli Fiorenza (Pd) 9) Bastico Mariangela (Pd) 10) Enzo Bianco (Pd) 11) Biondelli Franca (Pd) 12) Blazina Tamara (Pd) 13) Filippo Bubbico (Pd) 14) Antonello Cabras (Pd) 15) Anna Maria Carloni (Pd) 16) Maurizio Castro (Pdl) 17) Stefano Ceccanti (Pd) 18) Mario Ceruti (Pd) 19) Franca Chiaromonte (Pd) 20) Carlo Chiurazzi (Pd) 21) Lionello Cosentino (Pd) 22) Cesare Cursi (Pdl) 23) Mauro Cutrufo (Pdl) 24) Cristina De Luca (Terzo Polo) 25) Vincenzo De Luca (Pd) 26) Luigi De Sena (Pd) 27) Mauro Del Vecchio (Pd) 28) Silvia Della Monica (Pd) 29) Roberto Della Seta (Pd) 30) Ulisse Di Giacomo (Pdl) 31) Di Giovan Paolo Roberto (Pd) 32) Cecilia Donaggio (Pd) 33) Lucio D’Ubaldo (Pd) 34) Marco Filippi (Pd) 35) Anna Finocchiaro (Pd) 36) Anna Rita Fioroni (Pd) 37) Marco Follini (Pd) 38) Vittoria Franco (Pd) 39) Vincenzo Galioto (Pdl) 40) Guido Galperti (Pd) 41) Maria Pia Garavaglia (Pd) 42) Costantino Garraffa (Pd) 43) Maurizio Gasparri (Pdl) 44) Antonio Gentile (Pdl) 45) Rita Ghedini (Pd) 46) Giai Mirella (Gruppo Misto) 47) Basilio Giordano (Pdl) 48) Claudio Gustavino (Terzo Polo) 49) Pietro Ichino (Pd) 50) Cosimo Latronico (Pdl) 51) Giovanni Legnini (Pd) 52) Massimo Livi Bacci (Pd) 53) Andrea Marcucci (Pd) 54) Francesca Maria Marinaro (Pd) 55) Franco Marini (Pd) 56) Ignazio Marino (Pd) 57) Marino Mauro Maria (Pd) 58) Salvatore Mazzaracchio (Pdl) 59) Vidmer Mercatali (Pd) 60) Riccardo Milana (Terzo Polo) 61) Francesco Monaco (Pd) 62) Enrico M0rando (Pd) 63) Fabrizio Morri (Pd) 64) Achille Passoni (Pd) 65) Carlo Pegorer (Pd) 66) Flavio Pertoldi (Pd) 67) Lorenzo Piccioni (Pdl) 68) Leana Pignedoli (Pd) 69) Roberta Pinotti
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      64) Achille Passoni (Pd) 65) Carlo Pegorer (Pd) 66) Flavio Pertoldi (Pd) 67) Lorenzo Piccioni (Pdl) 68) Leana Pignedoli (Pd) 69) Roberta Pinotti (Pd) 70) Beppe Pisanu (Pdl) 71) Donatella Poretti (Pd) 72) Raffaele Ranucci (Pd) 73) Giorgio Roilo (Pd) 74) Nicola Rossi (Pd) 75) Antonio Rusconi (Pd) 76) Gian Carlo Sangalli (Pd) 77) Francesco Sanna (Pd) 78) Giacomo Santini (Pdl) 79) Giuseppe Saro (Pdl) 80) Anna Maria Serafini (Pd) 81) Achille Serra (Terzo Polo) 82) Emilio Silvio Sircana (Pd) 83) Albertina Soliani (Pd) 84) Marco Stradiotto (Pd) 85) Antonino Strano (Pdl) 86) Salvatore Tomaselli (Pd) 87) Giorgio Tonini (Pd) 88) Achille Totaro (Pdl) 89) Tiziano Treu (Pd) 90) Simona Vicari (Pdl) 91) Luigi Vimercati (Pd) 92) Vincenzo Vita (Pd) 93) Walter Vitali (Pd) 94) Luigi Zanda (Pd)
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    Indagato Letta da 10 mesi. E nessuno ne parla di Redazione Il Fatto Quotidiano | 23 settembre 2009 Commenti (13) Share on oknotizieShare on printShare on emailMore Sharing Services697 Dopo il rimpallo tra due procure, la Cassazione manda il fascicolo sui centri di accoglienza all’unico magistrato di Lagonegro. I reati ipotizzati sono abuso, turbativa d’asta e truffa. Come giornali e agenzie hanno nascosto la notizia che spaventa gli editori Sono almeno sei mesi che giornali e tv evitano di raccontare che Gianni Letta è sotto inchiesta. Nonostante le carte circolino nelle redazioni dei maggiori quotidiani e delle agenzie di stampa, nessun direttore ha pubblicato le intercettazioni che raccontano come le emergenze sono state usate per fare affari e favori. Letta è considerato l’uomo del dialogo e soprattutto il sottosegretario con cui gli editori hanno trattato e tratteranno gli aiuti alla stampa in crisi. L’unica testata che ha offerto una panoramica dell’indagine è stato il mensile campano “La voce delle voci”. Le agenzie di stampa si sono occupate della faccenda solo il 29 aprile per comunicare, su input della Procura di Roma, che i pm avevano chiesto l’archiviazione di Letta. Ma non hanno spiegato per quali reati fosse indagato e oltretutto hanno diffuso una notizia monca. Letta è stato scagionato dall’accusa di associazione a delinquere, ma rimane indagato per abuso, turbativa d’asta e truffa. Su queste ipotesi di reato, si è svolto un surreale ping pong tra le Procure di Roma e Potenza, dove entrambe sostenevano la competenza dell’altra e non volevano occuparsi di lui. Alla fine ci ha pensato la Cassazione, che ha spedito tutto a Lagonegro. Accoglienza ai clandestini? Ci pensa Gianni LE CARTE DELL’INCHIESTA SU LETTA Gianni Letta è indagato da dieci mesi per il business dell’immigrazione. Nessuno però lo sa (o lo scrive). Lo ignora persino il magistrato che dovrà occuparsi di lui. Si chiama Francesco Greco (solo omonimo del procuratore aggiunto di Milano) e lavo
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      . Nessuno però lo sa (o lo scrive). Lo ignora persino il magistrato che dovrà occuparsi di lui. Si chiama Francesco Greco (solo omonimo del procuratore aggiunto di Milano) e lavora da poche settimane a Lagonegro, un comune di 5 mila abitanti in provincia di Potenza, dove la Procura più piccola d’Italia, con un solo pm che fa contemporaneamente il capo reggente e il sostituto, dovrà decidere la sorte dell’uomo più potente del governo dopo Silvio Berlusconi. Con “Il Fatto quotidiano”, che gli chiede notizie sullo stato del fascicolo, Greco cade dalle nuvole. Eppure nel luglio scorso il dossier Letta è stato destinato al suo ufficio dalla Cassazione, dopo un surreale conflitto di competenza fra i magistrati di Roma e Potenza. Tutti però si sono dimenticati di dirgli che sulla sua scrivania sta per arrivare una valanga di informative, corredate da mesi di intercettazioni. Carte che accusano il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, in concorso col capo del dipartimento Immigrazione del ministero degli Interni, Mario Morcone, e con alcuni manager de “La Cascina”: una holding di cooperative da 200 milioni di euro di fatturato, braccio secolare di Comunione e Liberazione a Roma, nata come mensa per gli studenti della Capitale, che oggi controlla ospedali, hotel a 4 stelle e ristoranti di grido (come il Pedrocchi di Padova e Le Cappellette di Roma), dove i clienti vip lasciano sulle pareti la loro foto accanto alla dedica di Giulio Andreotti. Letta è sotto inchiesta per reati piuttosto pesanti: abuso d’ufficio (fino a 3 anni di carcere), turbativa d’asta (fino a 2), truffa aggravata (fino a 6). Potenza del Vaticano L’indagine parte da Potenza, quando il pm Henry John Woodcock si mette a lavorare su una presunta organizzazione specializzata nell’aggiudicarsi commesse pubbliche truccando le gare. A indagare sono gli uomini della squadra mobile e quelli del Nucleo operativo ecologico dei Carabinieri, diretti dal colonnello Sergio de Caprio, alias Capitano Ultimo, l’uf
  • Matteo 4 anni fa mostra
    Beppe, che è prima chiedi di incontrare Napolitano poi si forse se proprio non si può posticipare?Ti ha chiamato il bluff?
  • marco s. Utente certificato 4 anni fa mostra
    ...non contate troppo sul M5S,ricordatevi che pure Beppe ha famiglia come si suol dire, e fino a ieri faceva il comico... Casaleggio...(??????)personaggio enigmatico..avrà famiglia pure lui.. Notte...
    • Francesco L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Cosa vuoi comunicare? Davvero, a causa della scarsa capacità linguistica, i tuoi commenti risultano spesso inintelligibili. Infatti pochissimi utenti ti rispondono. Cosa vuol dire “ha famiglia”? Beppe si è esposto, la sua famiglia è stata messa "sotto i riflettori" ed i media hanno versato fango su di loro. Cosa altro è necessario? Dovresti pensare mooooolto a lungo prima di scrivere su questo blog…
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa mostra
    ...Ed io, minimo essere, ebbro del grande vuoto costellato, a somiglianza, a immagine del mistero, mi sentii parte pura dell'abisso, ruotai con le stelle, il mio cuore si sparpagliò nel vento. Buonanotte a 5* ^_^
  • Beppe Morsi 4 anni fa mostra
    Beppe si è liberato un posto in Egitto, vai? Vedi quante persone ci sono in piazza pronte a fare un bella vaffaday e farti navigare sul canottino sopra le teste e poi pensa a quanti dvd puoi vendere li....vai beppe vai...occhio pero' che li non puoi fare la supercazzola che ti fanno fuori e non ti preoccupare della piattaforma liquidfeedback, non sanno neppure cosa è. vai beppe vai..vai a esportare la tua democrazia diretta laggiu che ne hanno bisogno, magari laggiu potresti diventare CAPO RELIGIOSO SUPREMO! Pensa quante biowashball puoi vendere laggiu. Casaleggio? hhmm...potrebbe farsi crescere anche la barba e spacciarsi per CAPO SPIRITUALE tanto non deve dire niente (lui è bravissimo a stare zitto). Pero' devi cambiare nome al part..movimento..vediamo Movimento 5 Cammelli? no No..Movimento 5 Granelli è meglio
  • Grulliver 4 anni fa mostra
    Mamma mia, quanto siete tristi, depressi e totalmente privi di senso dell'umorismo! Non accettate neppure un briciolo di satira! Subito a censurare indiscriminatamente! È proprio un'ossessione la vostra... Ma fatevi una cavolo di risata ogni tanto, che sembrate un branco di zombie!!! Ripubblico il mio post per niente offensivo, ma, nonostante questo, da voi tassativamente censurato... E buon proseguimento a tutti. ****************************************** INCONTRO GRILLO-NAPOLITANO Lo staff per la comunicazione del "Movimento 5 Burle", coordinato dal Dott. Rocco Canarino, fa il punto della situazione e prepara un elenco di argomenti principali da affrontare. Argomento N. 1 - Colmo della settimana sui carabinieri. Argomento N. 2 - Barzelletta del giorno su un tedesco, un francese e un italiano. Argomento N. 3 - Gara di parolacce in dialetto genovese e napoletano, tra Grillo e il Presidente, per 24 ore non stop. Buahahahahahahahahahhahahaah!!!!! Grillo, mi fai scompisciare! Sei la fine del mondo!!!
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa mostra
      grulliver! non hai fatto in tempo a dirmi che son simpatica e ...puff... senti un po', tu per chi hai votato alle ultime elezioni? così, per parlare. ciao
  • adriano . Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ma che cosa avete da esultare tanto Boh! Ma non lo vedete che stando all'opposizione non contiamo niente ? Il M5S non prenderà mai il 51% ma Grillo non vuole entrare in nessun governo di coalizione,allora la mia domanda è: ma quale è l'obbiettivo di Grillo a che serve votare un partito che non vuole governare? a che serve denunciare tutte le nefandezze dei politici,quando si sa che l'unico modo per cambiare le cose è fare parte di un governo che inizi a fare pulizia? Per favore risposte serie se ne avete. I soliti idioti del blog si astengano dal commentare con i loro slogan da babbei Perche cancellate questo post?
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Visto, non ti hanno cancellato. Non ci sono prerogative verso nessuno. Se i partiti si struttureranno per far prevalere la coerenza e l'onestà intellettuale, allora in futuro si potrà fare comunella con qualcuno. Ma deve essere il popolo a svegliarsi. Si dice che non tutti usano internet, però quando ce ne sarà veramente bisogno e tra non molto, così come aveva una grandissima importanza una radio scorreggiante per i partigiani, allora la postazione internet diventerà molto più frequentata e la gente si riunirà in casa di qualcuno che lo sa usare.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      probabilmente ti cancelli da solo. Però se fai in tempo a leggere questo - dovresti riuscirci - fatti visitare, soffri della sindrome di Stoccolma.
  • Grulliver 4 anni fa mostra
    INCONTRO GRILLO-NAPOLITANO Lo staff per la comunicazione del "Movimento 5 Burle", coordinato dal Dott. Rocco Canarino, fa il punto della situazione e prepara un elenco di argomenti principali da affrontare. Argomento N. 1 - Colmo della settimana sui carabinieri. Argomento N. 2 - Barzelletta del giorno su un tedesco, un francese e un italiano. Argomento N. 3 - Gara di parolacce in dialetto genovese e napoletano, tra Grillo e il Presidente, per 24 ore non stop. Buahahahahahahahahahhahahaah!!!!! Grillo, mi fai scompisciare! Sei la fine del mondo!!!
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa mostra
      mi sono confusa perchè postava le stesse stupidaggini! (volevo scrivere boiate ma mi sembrava offensivo) ok, buona serata
    • Grulliver 4 anni fa mostra
      @ nike Comunque, piacere di conoscerti. Sei una delle rare persone che ha il senso dell'umorismo in questo blog. :)
    • Grulliver 4 anni fa mostra
      @ nike Ciao, mi dispiace, ma non sono il Maurizio che tu cerchi. Sono un'altra persona. :)
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa mostra
      maurizio sei tu??? dimmelo prima che ti cancellano, ti riconosco dalla risata! Come stai?
  • adriano . Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ma che cosa avete da esultare tanto Boh! Ma non lo vedete che stando all'opposizione non contiamo niente? Il M5S non prenderà mai il 51% ma Grillo non vuole entrare in nessun governo di coalizione,allora la mia domanda è: ma quale è l'obbiettivo di Grillo a che serve votare un partito che non vuole governare? a che serve denunciare tutte le nefandezze dei politici,quando si sa che l'unico modo per cambiare le cose è fare parte di un governo che inizi a fare pulizia? Per favore risposte serie se ne avete. I soliti idioti del blog si astengano dal commentare con i loro slogan da babbei Ieri un post simile mi è stato cancellato Perchè?
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Se non si raggiunge la maggioranza non è una buona ragione per allearsi con gli aguzzini. Perchè di aguzzini si tratta. Indifferenti alla povera gente e collusi con strani poteri. Alleati tu con il tuo avversario di sempre. Bravo. Ti soddisfa la risposta? non credo, non puoi capire.
    • paoletta a. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non sei per niente informato, prima di tutto il movimento cinque stelle non è un partito, secondo, che alleanza vuoi con quei mafiosi, stai scherzando? Basta con i partiti, questo è il senso del movimento, non ti basta quello che hanno combinato? Hai mai sentito parlare del gruppo Bilderberg? Cerca su internet :"Giudice Imposimato e il Gruppo Bilderberg",. Hai sentito dire che adesso vogliono cambiare la Costituzione? Sai cosa vuol dire? Vuoi la pappa pronta senza degnarti di leggere i post di questo blog. Sei capace solo di lamentarti senza muovere un dito, svegliati dal sonno e usa internet, non ascoltare i media che raccontano balle!! Hai capito che stiamo pestando i calli a tanta gentaglia e che per questo siamo scomodi? INFORMATI cerca su internet Dagospia, la Cosa e soprattutto guarda i video e gli articoli del blog
  • Arduino Bonfanti Utente certificato 4 anni fa mostra
    Milano il Tar (in genere composto da acculturati miliardari statali del sud e antileghisti) boccia la zona a traffico limitato nel quartiere di Paolo Sarpi pieno di cinesi a grappoli con la bandiera rossa in cantina.(ndr: quasi in pieno centro) La delibera con cui il Comune imponeva di osservare precise fasce orarie per caricare e scaricare merci nella Chinatown milanese e vietata il transito e la sosta per i veicoli oltre i 7 metri e mezzo di lunghezza, infatti, non è «accompagnata da una valutazione degli effetti prodotti e della loro efficacia», e denota «una carenza di istruttoria che la rende illegittima». ma questi remano contro l'italia!! non era piu' semplice mandare fuori dai coglioni i cinesi in qualche zona industriale?
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    No escape. Allora rivolta nelle strade (di Islamabad). Hanno chiuso i cancelli, le porte, le finestre, hanno sigillato le fessure, i buchi, e otturato persino i pori dei muri. No escape. Da questa morsa delle Austerità non si scappa. Warren Mosler aveva pensato anche ad alcune vie d’uscita per i sindaci alla disperazione, quelli senza un becco d’un quattrino a causa del Patto di Stabilità e dei tagli da Roma, oltre alla proposta per l’Aquila di cui al mio precedente articolo. Proposte geniali, veri e propri equilibrismi finanziari per sgattaiolare fra le mannaie mortali delle regole di Maastricht e del Fiscal Compact, cioè le Austerità. Ma una di queste mannaie sembra averci colpiti nonostante tutto. Il fatto è che le proposte Mosler si basano su prestiti bancari ai Comuni e/o sui crediti d’imposta offerti dal governo di Roma a corporations o a banche. Prestiti e crediti offerti oggi ma ripagabili ed esigibili fra 10 o 40 anni. Ed ecco la mannaia di Bruxelles: anche se un governo dell’Eurozona offre crediti d’imposta che saranno incassati nella realtà fra anni, e anche se un Comune ottiene prestiti che dovrà ripagare in realtà fra decenni, tutto questo deve essere contabilizzato dal Ministero del Tesoro ora, oggi, e ciò ovviamente va ad aumentare il deficit di quel governo oggi. Per cui Bruxelles dice NO! Figli di puttana. Rischia così di andare in fumo tutto, l’Aquila, la speranza per i sindaci e i cittadini/aziende alla canna del gas. Ci hanno chiuso i cancelli, le porte, le finestre, hanno sigillato le fessure, i buchi, e otturato persino i pori dei muri, e noi dentro a respirare gas. No escape. A questo punto ci rimane solo una cosa: evasione e disobbedienza fiscale patriottica in massa, appoggiata da una piena ribellione per le strade dei nostri Comuni, coi sindaci in testa e i cittadini – padri, madri, figli – dietro.* * questo se fossimo in Pakistan, dove queste cose le fanno davvero, sia chiaro. Noi italiani? Ma va là…
  • Arduino Bonfanti Utente certificato 4 anni fa mostra
    bollettino odierno immigrazione: variante in 24 ore arrivati in 495 fratelli, ovviamente tutti richiedenti asilo l'ultimo barcone ce lo siamo andati a prendere direttamente a malta roba da matti!!!
  • franco maiolati 4 anni fa mostra
    per la trasparenza: qual è l'impegno precedente per cui il "divino" grillo non può incontrare il presidente, che pure, mi pare, ha chiesto lui per primo di incontrare? forse un po' di realismo ed umiltà non farebbe male. mi pare si stia montando un po' la testa (forse anche lui, quando sarà ora, affitterà la tomba per soli tre giorni?).
  • Paolo-caboverde 4 anni fa mostra
    E ora scommettiamo che Grillo all'incontro non ci va, per evitare di fare la figura del coglione davanti a voi, banda di celebrolesi ignoranti ? In piazza sareste in 122, gli stessi che affollano il blog e che ormai si conosco per nome.
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    mi sembra di aver sentito che il presidente riceverà beppe? confermato?? a che ora che prenoto il treno?
  • Arduino Pascale Utente certificato 4 anni fa mostra
    Albanese uccide la moglie buttandola dal nono piano il gip lo scarcera subito Corona si sta facendo 12 anni per una foto!!! su Berlusconi stendiamo un velo pietoso ma, ma, forse il gip l'ha scarcerato perchè non può reiterare il reato? d'altronde non ha un'altra moglie
  • Arduino Pascale Utente certificato 4 anni fa mostra
    un'altra barcata di migranti arrivati oggi... Soccorso un barcone con 80 immigrati, ed un'altro con 224. E mentre gli idioti spremono le ghiandole lacrimali per l'ennesimo carico di variopinta ciurmaglia, giunge notizia che queste autentiche "risorse" si sono sbudellate fra di loro nel corso della rituale rissa interetnica
  • Arduino Pascale Utente certificato 4 anni fa mostra
    bonanno ...troppo forte .... raro esempio di persona saggia e con i piedi per terra!! di maio : un nessuno, che ha fatto 13!!
  • Fernanda C. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Sembra che Re Giorgio conceda un incontro con Beppe.... Poi cosa succederà? i ns rappresentanti riconteranno gli scontrini? Condivido in Totò le parole di Saviano di ieri sul Movimento
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Una che ripete a pappagallo la menzogna di regime del conteggio degli scontrini non può far parte del M5S. Fondati un partito con Saviano, sei rimasta solo tu a non aver capito che è la stessa antimafia di Grasso, quella che puntella il regime...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      cosa rispondere a questi commenti come il tuo??a parte la tristezza che generano,direi che puoi informarti meglio e sapere le migliaia di cose che fanno i nostri(non i tuoi) ragazzi in parlamento!!!!è facile,basta un clik!!!altrimenti accontentati di votare altro.vedi tu!!ma non dire cazzate del genere,qui ti sbugiardiamo subito e in fretta!!ciao
  • Arduino Pascale Utente certificato 4 anni fa mostra
    Soccorso un barcone con 80 immigrati, ed un'altro con 224. Ben arrivati compagni migranti. Il kit di benvenuto comprende vitto, alloggio, sigarette, schede telefoniche, video di rai3 e piccolo reddito sociale. Inscenate una finta rivolta se volete fuggite: i nostri addetti hanno l'ordine di non ostacolarvi in nessun modo, anzi fingete anzi un falso inseguimento nelle campagne e nei boschi. Per raggiungere i luoghi che desiderate, viaggiate gratuitamente sui nostri treni, ovviamente accampati come pastori della savana, occupando in 2, sei posti a sedere. Per le moschee, ci stiamo attrezzando, saranno disponibili a breve: ci scusiamo per l'inconveniente. Cercate di non fare i bisogni sui monumenti, qui non siamo del deserto che quando scappa scappa!! Potete fermarvi quanto volete, non createvi problemi per: a: luce (attaccatevi al vicino) b: contributi inps (una pensione di anzianita’ non la si neghera’ a nessuno , neppure ai vostri genitori) c: tasse (tanto avete la scusante che non parlando italiano, non cpaite bene) d: apertura negozio con un semplice stendere un lenzuolo per terra e: sesso, a scelta con la prima che passa Se volete espatriare, vi daremo un permesso di soggiorno straordinario, anche se ormai ci hanno sgamato, e purtroppo saremo costretti a riprendervi: voi provate comunque a passare il confine in altro modo. Se invece volete restar qui, e unirvi alle altre migliaia di clandestini come voi, sappiate che il foglio di via o il permesso di soggiorno in Italia, sono esattamente la stessa cosa: non contano nulla, qui siete, e qui rimarrete!!! ben arrivati in italia: unico paese al mondo con una massa di sinistri idioti antiitaliani supportati da grulli e opere pie, che pur di non lavorare vi stanno regalando il paese!!!! E mentre gli idioti spremono le ghiandole lacrimali per l'ennesimo carico di variopinta ciurmaglia, giunge notizia che queste autentiche "risorse" si sono sbudellate fra di loro nel corso della rituale rissa interetnica
  • Game Over Grullo 4 anni fa mostra
    Qualcuno spedisca 3 bossoli a Grullo e vederte che la scorta la danno anche a lui. Spedite gli stessi bossoli a voi stessi e vederte la scorta col cannocchiale!
  • Game Over Grullo 4 anni fa mostra
    Questo blog sta andando in merda liquida ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah Grullo sai quanti ti hanno fatto quel dito medio nella cabina elettorale? ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah
    • ALESSANDRO O. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Merda liquida sono commenti come questo...evidentemente sei un fan di Gasparri.Poveretto,che vita triste!
  • acta est fabula Utente certificato 4 anni fa mostra
    fate le pulci perfino sui compensi di qualche centinaio di migliaia di euro degli altri,ma coprite gli sperperi milionari fatti con l'approvazione dei vostri santoni SIETE FALSI COME LORO "Non faccio mai eccezioni. Un'eccezione dimostra la falsità della regola." (Arthur Conan Doyle)
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    avviso importante mangiate poca carne che rende aggressivi ricordatevi che la calma è la virtu dei forti
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Detto da uno che vuole liberalizzare il possesso di armi come in America...
    • elio vivalda Utente certificato 4 anni fa mostra
      Sì, ma quando vedi volare anche la cacca... (F35)
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA REFERENDUM PER LIBERALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA O SIAMO UNA DEMOCRAZIA DI SECONDA CATEGORIA
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa mostra
      SUL TRASPORTO DELLE ARMI PER I POSSESSORI DI LICENZA DI FUCILE PER TIRO AL VOLO (TIRO SPORTIVO) [Domanda n.2008] E' possibile trasportare a fianco del guidatore di un'autovettura fucili custoditi nelle apposite valige metalliche approvate per i voli aerei, quando questi non possono essere alloggiati nel baule a causa della loro lunghezza? - - La circolare del Ministero dell'Interno nr. 559/C-3159.10100(1) del 14 febbraio 1998, con la quale sono state impartite disposizioni in ordine al trasporto delle armi comuni da sparo, ribadisce che, per trasporto di un'arma, si intende il concreto trasferimento della stessa da un luogo ad un altro "come oggetto inerte e non suscettibile d'uso", in assenza, quindi, della pronta disponibilità che caratterizza il "porto" della stessa. Pertanto, si ritiene che l'ipotesi rappresentata possa ricondursi al concetto di "trasporto" e, quindi, è da ritenersi ammissibile. In ogni caso l'arma non potrà restare incustodita a bordo del veicolo.
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa mostra
      PER I DURI... DI COMPRENDONIO Il nulla osta o la licenza di porto d'armi (TIRO AL VOLO) permettono acquisto e detenzione di armi, munizioni e polveri per ricarica. Il limite di legge per la detenzione di armi è dettato dalla legge in: n.3 armi comuni da sparo, n.6 armi sportive, n.8 armi antiche, artistiche o rare, n. illimitato di fucili da caccia. Nella detenzione di cartucce, a prescindere dal quantitativo acquisito mediante nulla osta, i limiti sono quelli usuali di: cartucce per pistola o rivoltella o per carabine catalogate in calibro da pistola per un numero massimo di 200 pezzi; cartucce da caccia con caricamento a pallini o a palla per un numero non superiore a 1500 pezzi. I moduli per la denuncia possono essere scaricati dal sito della Polizia di Stato, oppure ritirati presso la Questura competente per il proprio comune di residenza. Motivi ostativi al rilascio della licenza sono le ipotesi previste dagli artt. 11, 12 e 43 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza ed altre situazioni di impedimento previste dalla legge. È necessario altresì non essersi dichiarati obiettori di coscienza al servizio militare obbligatorio, salvo nel caso di rinuncia a tale status. La licenza ha una durata temporale di 30 giorni, è valida su tutto il territorio nazionale e può essere rinnovata per un egual periodo di tempo, al fine di consentire l'acquisto dell'arma, che dovrà essere poi regolarmente soggetta a denuncia. La licenza consente la detenzione delle armi e delle munizioni nella propria abitazione e relative pertinenze, ma non il porto o il trasporto all'esterno, per il quale è obbligatoria una licenza di porto di armi o un'apposita licenza di trasporto (ad esempio per trasportare nel luogo di detenzione l'arma acquistata). La denuncia di detenzione di armi acquisite mediante nulla osta deve essere immediatamente effettuata presso un Commissariato di Polizia o un Comando dei Carabinieri in base all'art. 38 del T.U.L.P.S..
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa mostra
      "La vendita è libera, ma poi per portare l'arma dal negozio a casa serve il porto d'armi ?" Te lo ripeto! per gli acquisti vale quello che ho scritto. Per portare l'arma in armeria o nel tragitto per il poligono di tiro o per la postazione di tiro a volo, è sufficiente che l'arma sia scarica e in un contenitore separato dalle munizioni nel baule della vettura. Se invece pensi di andare in giro con le armi come Tex Willer, allora è consigliata una curetta, ma proposta da una bravo, molto bravo e non con la mutua. Spero di essere chiaro
    • Ettore . Utente certificato 4 anni fa mostra
      Hueh!!! Claudio!!! O' sai che si proprio nu' bbravo guajone...Manname u' ccurricolo e' vedimme che cazzo putimme e'faare. A nuje... jente di rispetto(modestamenta), guajoni da o' grilletto facile cumm'a'te ci servissero sempra! - P.S. Claudio...Dimme' nu poco ma o' grilletto della Tua mugliera...Nunt'abbasta!!??
    • Francesco Di Tomaso () Utente certificato 4 anni fa mostra
      La vendita è libera, ma poi per portare l'arma dal negozio a casa serve il porto d'armi ?
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ti ridò l'informazione, senza darti dello scimunito! In Italia la vendita di armi è già libera, se sei incensurato, sano di mente e idoneo al maneggio delle armi. Devi fare soltanto il patentino di tiro sportivo di fucile (tiro al volo) con un costo ogni 6 anni di 80 €. Puoi comperare tutti i fucili da caccia che vuoi (canna liscia); 5 fucili a canna rigata (caccia ungulati); 3 armi corte (revolver o pistole) da difesa; tutte le armi corte da tiro (che sono uguali a quelle da difesa, ma che la ditta costruttrice dichiara da tiro per bypassare il limite) Cosa ti manca? Prima di scrivere di ciò che non sai e continuare a spammare malgrado le dritte ricevute, cerca d'informarti e di "assorbire" l'informazione, altrimenti passi continuamente da scimunito.
    • gennaro esposito 4 anni fa mostra
      ...bang! bang! Ooops! Scusa! Sei morto, ma non volevo, ero solo un po' folle!
  • Giovanni Rovello 4 anni fa mostra
    Bellissimo post, però manca qualcosa....quali sono in concreto le azioni del m5s su questo problema e cosa stanno facendo 160 parlamentari m5s per tagliare le scorte?
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Tutto quello che possono 160, mandati da me, contro 840 mandati da te.
  • Grulliver 4 anni fa mostra
    @ Dario del Sorcino L'hai fatto censurare al volo il mio post, eh... Che c'è? Ti infastidiva e ti sentivi davvero offeso, sorcino grullino?! Tié! Rileggitelo, che ti fa bene, fascistello del web.... ****************************** Ehi, campione dei coprofagi... Buon appetito! Vivendo 24 ore su 24 su questa latrina online, avrai di che saziarti abbondantemente! Bye, bye, sorcino toxoplasmotico grullino.
  • Pierluigi C. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Non capisco il senso di questo post. Beppe, ancora una volta descrivi l'esistenza dell'acqua calda. Queste notizie vanno comunicate in TV, quella TV che terrorizza così tanto il M5S. La latitanza dagli schermi televisivi impedisce a milioni di italiani di venire a conoscenza di fatti come quelli elencati in questo post. E finiamola con la solita manfrina che chi vuole può attingere notizie dal Blog. Ma su che pianeta vivete??? E' ora di avere una strategia ben chiara, di usare la comunicazione a 360°, per aprire occhi e orecchie a tutti i cittadini, anche quelli più duri di comprendonio. Comportandosi come una setta esoterica, si darà il fianco ai detrattori e l'unico risultato sarà la graduale erosione del consenso che gli italiani hanno dato al M5S alle ultime elezioni. Certi miracoli non si ripetono, se non si usa il cervello! E' ora di andare oltre una semplice e sterile denuncia dei misfatti della casta.
  • Grulliver 4 anni fa mostra
    @ Dario del Sorcio Ehi, coprofago! Buon appetito! Vivendo dalla mattina alla sera in una fogna on line come questa, avrai di che saziarti a volontà..... Ahahahahahahahahaahh!!!!!!!!!!! Tanti saluti, sorcioooooooo!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      dovv veniamo a consegnarti l'ambito trofeo ? uahhhiahhahah :) via della Fogna,niumero 00 ...immagino
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    in una altra nazione questi personaggi non potrebbero nemmeno amministrare un condominio, in Italia hanno in mano le sorti del paese, mandarli a casa non basta più, seppur agli arresti domiciliari,troverebbero il modo per fare altri danni
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      dani, se intendi paolo27 ha preso qualche giorno, se parli di paolo nn lo vedo, spero sia solo in pausa...per le critiche lette, posso accettare il fatto che a volte andiamo fuori tema, ma se consideriamo la mole dei commenti e quanti sono ot e per di piu' volgari e beceri, allora non ci stò...;)
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao cris.. qui nel blog direi...male:) hai letto? diamo fastidio a molti.. anche paolo è scomparso.. bò!! facciamo una risata che è meglio:)
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa mostra
      magari metterli sotto sedativi.... ciao sorellina, come va?
  • Grulliver 4 anni fa mostra
    Buahahahahahahahahahah!!!!! Grillo, ormai sono assuefatto dalle baggianate pubblicate su questo Bagaglino-Blog! Sono interdipendente dalla tua buffoneria e non riesco più a fare a meno delle tue esilaranti pagliacciate! Questo blog è il più buffo ed esilarante contenitore di trash e infotainment della rete. Sei il Martufello del web, facceeeee rideeeeee, Grillo!!!!! Ewwiwa Grillo!!!!!
    • Stefano B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Evidentemente anche te sei uno di quelli del magnamagna, o non vuoi perdere la scorta? Di chi sei il servitore? Stai zitto va che fai più bella figura!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      grulliver - lo scemo del blog mi sa che anche oggi il mongolino d'oro ti spetta di diritto ! uahahahah :)
    • Grulliver 4 anni fa mostra
      Mi mandate tutti a cagare... Che c'è, per caso vi è venuta fame, zozzi grullini coprofagi? Buahahahahahahahah!!!
    • Paolo 4 anni fa mostra
      Da come scrivi,sembri una persona che legge solo giornalini illustrati per bambini.Oppure sei un deficiente."Persona dal livello intellettivo inferiore alla media"
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      essendo uno stronzo dovrebbe auto-cagarsi :)
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma va a cagare!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus