Il boom dei voucher e le balle sull'occupazione

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

voucher_lavoro.jpg

"Quando si diraderà il polverone della propaganda, si vedrà che il vero boom non è quello dei cosiddetti contratti tempo indeterminato. Che poi non sono tali perché con il Jobsact si puo essere licenziati in qualsiasi momento. E che in gran parte non sono neanche nuove assunzioni, perché molte di esse sono soprattutto di lavoratori licenziati e poi riassunti da imprese che così intascano 8000 euro. No, la vera esplosione è quella dei voucher, termine francese anglicizzato che vuol dire "buono" e che conferma che l'uso delle lingue estere serve da noi a nobilitare le fregature.

VIDEO Di Maio e la fregatura del Jobs Act

I buoni lavoro sono stati introdotti dal ministro Sacconi dell'ultimo governo Berlusconi. Poi, come sempre è avvenuto in economia e lavoro, i governi a guida PD li hanno confermati e estesi.
Si va in un ufficio pubblico, o anche dal tabaccaio, e si comprano i buoni lavoro, come se fossero biglietti del tram. Con quei buoni si compra lavoro, cioe essi vengono dati al lavoratore al posto del salario. Quando fu varato questo strumento l'allora ministro Sacconi, oggi coerentemente fan di Renzi, spiegò che serviva a far emergere il lavoro nero. Invece, come è sempre avvenuto per le misure liberiste sull'occupazione, i voucher hanno fatto sprofondare verso il basso il lavoro una volta tutelato dai contratti. Chi era in nero è rimasto in nero, ma in tante mansioni nei servizi lavoratori che sarebbero stati assunti con qualche contratto precario, si sono visti offrire gli ancora più convenienti, per le imprese, voucher. Così infatti chi compra lavoro ottiene tre risultati. Non è responsabile di chi lavora per lui perché non c'è rapporto di lavoro. Lo paga legalmente 7,50 € netti, 10 lordi senza altra spesa. E soprattutto lo paga con un paio di ticket per 10 ore di lavoro...chi va a controllare?
Quando si afferma che la controriforma liberista del lavoro, di cui Renzi è solo l'ultimo insopportabile alfiere, riduce il lavoratore a merce si esprime una verità attenuata. Perché molte merci son trattate con più cura e rispetto delle persone, che qui vengono comprate, consumate e gettate vie come un pacchetto di sigarette. Vergogna." da l'antidiplomatico

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Serenella F. Utente certificato 1 anno fa
    Sono ARCISTUFA di parlare delle malefatte altrui: voglio parlare delle COSE BUONE E/O MENO BUONE FATTE DA NOI. Ma quali sono le idee dei guru, del direttorio, della rete sulle prossime amministrative? Quali i PROGRAMMI - i CANDIDATI - QUALI LE PRIORITA' ( spero non le piste ciclabili)
    • BEVIS Ludevic Utente certificato 1 anno fa
      Buongiorno, Siete alla ricerca di un prestito legittimo? Stancato della ricerca di prestiti ed ipoteche? Siete stati respinti dalle vostre banche? Avete bisogno di uno prestare a cancellare i vostri debiti/fatture? In seguito, il vostro trauma finanziaria è terminato, noi Offerta di prestiti 5,000.00 € Min. a 10,000,000.00 € con interesse del 3% tasso. Siamo certificati e degno di fiducia. li possiamoaiutare a finanziere assistenza. Se siete interessati non ritornare verso noi dall'intermediario e-mail: creditoparticular01@gmail.com
    • PZ 1 anno fa
      Scherzi vero? :) Le piste ciclabili sono sicuramente tra le nostre priorità. Insieme alla costruzione di colonnine per le auto elettriche. E al POTENZIAMENTO DEL TRASPORTO PUBBLICO. Credo che questo sia il nostro primo obiettivo. Il secondo è gettare subito nella toilette la candidatura per Roma 2024. Basta con gli sprechi di soldi a Roma!
  • Serenella F. Utente certificato 1 anno fa
    Denunce, deununce, denunce; in questo mare di malaffare è facile fare arrabbiare...... Ma la vergogna di Quarto è stata completamente rimossa? Ah, manipolatori delle coscienze! L'unica vera opportunità di combattere la camorra è stata evitata accuratamente e sapientemente per vigliaccheria, calcolo politico e misoginia. La vittima di tutto questo Rosa Capuozzo non solo è stata abbandonata, ma non è degna nemmeno di un post dell'Uno vale Uno ora che si è dimessa, non per vigliaccheria, ma per le dimissioni a catena dei consiglieri pentastellati ( senz'altro terrorizzati dalla mannaia del tagliatore di teste. VERGOGNA!!!
  • Vero 1 anno fa
    La triplice ha tradito e ha subito su tutti i fronti, vigliacchi servi del regime. Ora serve riunire tutte le forze per creare un nuovo sindacato che possa rappresentare tutti, dai lavoratori dipendenti alle finte partite IVA, dai precari ai piccoli imprenditori e professionisti vessati. Sciopero generale totale ad oltranza! Subito!
    • Pietro M. Utente certificato 1 anno fa
      Quale Triplice?? Ormai di sigle sindacali ce ne sono centinaia e TUTTE asservite ad una Corrente o l'Altra della politica. (Hai fatto il conto di quanti Ex sono seduti comodamente a Montecitorio, gabbando pedestremente TUTTI coloro che un tempo avevano messo in loro mano piena fiducia?) HANNO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE QUELL'OBIETTIVO! Dov'erano quando c'era da difendere le pensioni? (Vedi Fornero).
  • Vero 1 anno fa
    Ma quando la gente si sveglierà? Sciopero generale e totale ad oltranza! Subito! E anche sciopero fiscale! Basta chiacchiere, si deve agire!!!
  • Rosa Anna 1 anno fa
    Anche ingegneri qualificati costretti a lavorare a queste condizioni da progettisti fino al limite per poi passarli a contratti trimestrali quando non è più possibile e poi passano ad un altro laureato ed ancora ad un altro Intanto le aziende ottengono i progetti che gli servono per produrre Deve essere modificata la legge
  • Clesippo Geganio Utente certificato 1 anno fa
    il voucher è anche un modo per evadere le tasse.
  • Leonardo Mingiacchi 1 anno fa
    E' assolutamente vero, con un paio di voucher ti fanno lavorare 10 ore sia di giorno che di notte,conosco almeno tre persone che hanno perso il lavoro e sono costretti a subire questo trattamento per sopravvivere.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus