L'#Italia5Stelle c'è già! #fuoridalleuro

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
L'Italia 5 Stelle c'è già
04:00
italia5stelle_c_e_gia.jpg

Italia5Stelle si è conclusa. E' stata una tre giorni emozionante e ringraziamo le centinaia di migliaia di italiani che hanno partecipato all'evento, dal vivo e seguendo la diretta in streaming.
L'Italia5Stelle c'è già! Chi è stato con noi in questi giorni l'ha vista. Chi si informa e non si lascia abbindolare dai media di regime, sa tutto quello che abbiamo fatto da semplice forza di opposizione e lo vede tutti i giorni.
Quello che continueremo a fare è quello che abbiamo sempre detto e per cui siamo stati mandati in Parlamento da 9 milioni di italiani e si può riassumere in due punti:
- il reddito di cittadinanza perché nessuno deve rimanere indietro
- il referendum per uscire dall'euro perché la situazione economica attuale è insostenibile e non c'è più tempo
Dobbiamo prenderci le macerie e costruire un'Italia nuova.
Appena cesserà l'allerta meteo Beppe Grillo e i parlamentari del M5S si recheranno nei luoghi colpiti dall'alluvione di Genova per aiutare concretamente le popolazioni colpite ed evitare che vengano dimenticati come è già successo appena qualche anno fa.
Una parola ha risuonato oggi al Circo Massimo ed è il nostro mantra: ONESTA'!
L'Italia5Stelle c'è già. E' l'Italia degli italiani onesti. Mandiamoli a casa e prendiamoci questo Paese. Non c'è più tempo!

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Andrea Rossi Utente certificato 3 anni fa
    è stata una manifestazione bellissima, sono stato a tutti e 3 i giorni e forse è stata la più bella in assoluto alla quale abbia mai partecipato. tuttavia sulla questione uscita dall'euro spero si faccia APPROFONDITA informazione (come promesso al v day di Genova) per decidere si o no ponderando BENE pro e contro.
  • francesco degni Utente certificato 3 anni fa
    di maio dal palco ha detto ''inviate le vostre proposte al gruppo parlamentare ''se è possibile gradirei avere la e-mail del gruppo o di dimaio. la mia e-mail è laltrait@gmail.com
  • gianfranco ferroni Utente certificato 3 anni fa
    SINCERAMENTE NON CAPISCO PROPRIO QUESTI GENOVESI 1 DA QUELLO CHE SI DICE SONO FAMOSI PER LA LORO TIRCHIERIA MA CHE ARRIVASSERO AL PUNTO DI CONTESTARE PROPRIO L'UOMO CHE DA SEMPRE SI BATTE PER UN VERO CAMBIAMENTO DI QUESTO POVERO E ORAMAI DISGRAZIATO PAESE PROPRIO NON ME L'ASPETTAVO !! MA CHE VERGOGNA || VERGOGNATEVI MA ALLORA SI PUO' SAPERE PERCHE' NON VE LA PRENDETE CON RENZI ? ANCHE RENZI NON E' VENUTO A SPALARE E COSI TUTTO IL SUO CONTORNO DI DEPUTATESSE E DEPUTATI DEL PD. MA, MI VOLETE DIRE CHE CACCHIO DI CAMBIAMENTO ALLORA VOLETE ? ABBIAMO CAPITO NOLTO BENE VOI GENOVANI DEL PD NON VOLETE CAMBIARE NIENTE E ANCHE IN QUEST CASO L'AVETE CHIARAMENTE DIMOSTRATO !VI PIACE STARE SOTTO IN QUESTE CONDIZIONI ? OK! ALLORA RIMANETECI MA NON OSTACOLATE QUELLA PARTE DAVVERO SANA E ONESTA CHE VUOLE REALMENTE CAMBIARE ED ELIMINARE QUESTO SCHIFO: E LASCIATE,PER FAVORE IN PACE BEPPE GRILLO E TUTTI QUEI BRAVI GIOVANI CHE SI BATTONO,PURTROPPO ,ANCHE PER VOI, E CIOE' PER APRIRE LE VOSTRE MENTI MALATE e OTTUSE FINO ALL'INVEROSIMILE. PENTITEVI E CHIEDETE SCUSA !
    • Marisa S. Utente certificato 3 anni fa
      A genova era tutto preparato dal pd. All'arrivo di Grillo dovevano contestare e fare quella sceneggiata. Confondere le acque è l'unica strategia che gli è rimasta.
  • Agostino Carnevale Utente certificato 3 anni fa
    Sono orgoglioso di aver col mio piccolo contributo di 10 euro alla riuscita di questo evento fantastico. Grazie a tutti
  • Biagio C. Utente certificato 3 anni fa
    Non c'è niente, ancora. Altro che Italia5stelle! C'è solo la velleità entusiastica di milioni di persone, contro tanti altri milioni di persone che votano dei delinquenti armati di media e diversivi. 1/3 contro 2/3. Prima di vendere la pelle dell'orso, occorre ammazzarlo. I proclami "vinciamo noi" t'hanno portato a fare la farsa del Maalox, caro Beppe: e sinceramente, non so te, ma a me (e a molti come me) ste burlette non piacciono.
    • Agostino Carnevale Utente certificato 3 anni fa
      se provi una volta e non ci riesci che fai abbandoni? L'entusiasmo ha due facce è come la drenalina non ti fa vedere il lato negativo delle cose, te lo fa dire a tutti i tuoi amici e quelli che conosci riusciro' a corteggiare quella ragazza, riusciro' ad andare in bici a Madrid riusciro a tornare prima di buio. non c'è solo il vanto ma il desiderio di farcela!
  • f.d. 3 anni fa
    L'dea della consultazione popolare sull'euro fa paura, sia all'interno che all'esterno del movimento. Per altro si invocano pericoli di alleanze, economici, ecc., se ciò avviene. Ma non per questo si deve rinunciare, se non altro per misurare il 40,8% asservito a Renzi & C. e la tenuta del M5S sui grandi temi politici, anche internazionali e non solo sulle “limature” nazionali. Non si tratta di “peste rossa”, ma di “fascismo rosso”. L'assetto politico dello stato si appiattisce, su partiti-coalizioni d'interesse vario, non certo riferito alla volontà del popolo, occupando gli spazzi democratici con l'arroganza e la compiacenza, approfittando dell'ignoranza il (senato di eletti sindaci e regioni+altri senza almeno le promesse primarie, camera con listino alla Hong Kong-Macao, provincie nello stesso modo del senato, false civiche comunali per gli allocchi, decreti e fiducia a go-go, ecc.), tutto dominato dall'esterno (troika, poteri forti di altri, finanza assassina, ecc.) che impone ai politici nostrani “reverentemente inchinati o messi a 90° gradi” le loro condizioni. Le promesse del boy scout, fatte alle aziende per il rilancio economico, creando debito pubblico, con il contentino degli 80 euro, non tengono conto della domanda interna e del futuro, vivono il momento. Ci aspetta posti di lavoro economicamente alla greca, occupazione giovanile-immigratoria illegale alla spagnola, periferie alla francese, povertà delle pensioni contributive, ecc.. Una rottura deve esserci per non trascinarsi all'infinito, considerato che non né usciremo se non nell'impoverimento generale. Quale migliore occasione di una consultazione sull'euro e un'europa non politica, ma partitica! E' politica solo se l'italiano o qualunque altro può votare il candidato europeo che vuole, anche di un altro stato, purché si avvicina alla propria idea. Viceversa è un replicare di inutili doppioni nazionali.
    • f.d. 3 anni fa
      Poiché il referendum consultivo non è previsto, sia valutato in forma abrogativa nelle parti. Se i trattati stipulati tra nazioni, non possono essere oggetto di consultazione referendaria dei popoli aderenti, conferma il fatto che è “strisciante” l'azione unitaria europea.
  • fabio S. Utente certificato 3 anni fa
    vivendo a Roma, ho partecipato ovviamente a tutte e tre le giornate al Circo Massimo, e voglio ringraziare la straordinaria ed imponente organizzazione di tutti coloro che hanno reso possibile la perfetta riuscita di un'evento storico ed eccezionale.....e' stata bellissima la gente che vi ha partecipato...serviva sostanzialmente a questo...farci vedere in faccia,conoscere il popolo di tutta italia a 5stelle....chi e' stufo di credere ad un sistema di governo creato a regola d'arte da un gruppetto di malviventi per estorcere danaro ai cittadini, senza ridare nulla in cambio....un'evento che pensavo potesse ricevere ancora piu' successo di quanto ne ha avuto...mi aspettavo piu' gente, per essere sincero....l'Italia a5 Stelle c'e' gia'....ma il problema e' che LA GENTE NON LO SA'.....purtroppo abbiamo veramente tutta o quasi la stampa ed i tg contro....io spesso scrivo su Tiscali (Mr.Yezzy), ieri anche loro riportavano la notizia dell'evento scrivendo che quando parlava Grillo tutti si avvicinavano al palco, quando parlavano i nostri portavoce, tipo Di Battista o Di Maio, la gente si dileguava.....mentre le ovazioni delle persone che c'erano le abbiamo sentite tutti....forse i giornalisti di Tiscali erano a prendere un caffe' alla Garbatella in quei momenti.....o forse e' questo il nostro problema principale......DOBBIAMO COMINCIARE AD AGIRE CONTRO QUESTI MEDIA.......HANNO ROTTO VERAMENTE I COGLIONI........SI DEVE TROVARE UNA SOLUZIONE CONTRO QUESTA GENTE.....PERCHE' C'E' IL RISCHIO SERIO CHE VENGANO PRESI A CALCI IN CULO APPENA SI INCONTRANO........NON SE NE PUO' PIU'.........
  • Maurizo Rossi (m5smilano) Utente certificato 3 anni fa
    evento molto interessante con i nostri portavoce che non si sono risparmiati. Ho seguito l'evento in streaming ed era come essere li ! Bravi e bravi quelli che hanno consentito il regolare svolgimanto dell'evento. #attivaitalia sarà giunta l'ora !!!! http://www.attivaitalia.it
  • Massimo Fila Utente certificato 3 anni fa
    Raga io giusto un anno fa mi indignavo come voi per il post "Feste democratiche senza scontrini" datato 2/9/2013 (http://www.beppegrillo.it/2013/09/feste_democratiche_senza_scontrini.html) Bene, ero a Roma, ho comprato da bere e mangiare e non ho avuto lo scontrino... ma quand'è che siamo diventati come loro???
  • NICOLA DELIGUORI Utente certificato 3 anni fa
    i poveri sono poveri con qualsiasi moneta.i ricchi sono ricchi con qualsiasi moneta.il problema è la distribuzione della moneta.è li che bisogna incidere con la politica.equa distribuzione.
  • Federico Castagna 3 anni fa
    Perdonami Beppe, ho votato M5S e non me ne pento perchè le cose promesse sono state fatte ma c'è la questione dell'euro su cui proprio non riesco ad essere d'accordo. Probabilmente sono una rarità nel movimento, ma da pentastellato appoggio l'euro. Si avete capito, lo sto appoggiando. Ovviamente appoggiarlo non significa volerlo a tutti i costi con tutti i suoi difetti ma al contrario sperare (prima di un eventuale abbandono) di risolvere i problemi rimanendoci dentro e sfruttando le risorse che abbiamo. Ho poco spazio quindi cercherò di essere breve. La storia dei premi nobel è una bufala sfruttata dal carroccio per attirare voti. Nella realtà i Nobel si sono infuriati per la distorsione delle loro parole. La Germania non è la cattiva maestra che ci bacchetta, la storia dei conti tedeschi e dei bund congelati è smentibile in questo link: http://phastidio.net/2014/05/22/laudace-piano-della-bundesbank-per-abbassare-i-rendimenti-tedeschi/ Semmai è stato quel genio di Prodi a farci entrare truccando i bilanci. Non dovevamo cascare in quel tranello, ma non esisteva il M5S e ovunque votavi non c'era scampo di corruzione. Oggi ti chiedo di non fare quest'errore, per il bene del M5S. Pur nascondendolo, la gente ha paura di tornare alla lira. Ci vogliono mesi di trattative per uscire. In quell'arco di tempo sai la bank run che ci sarà? Non possiamo chiudere le banche per mesi. Ormai ci siamo cascati, non è colpa nostra, ma possiamo rimediare senza dilaniarci col la Lira. E ricorda che il PD sfrutta questa paura per ottenere voti. Vuoi darla ancora vinta a quei parassiti o vogliamo dilaniarli alle prossime elezioni? Pensiamo anche ai problemi che bloccano il paese, come la burocrazia, l'evasione e la corruzione, che non sono spiccioli.
  • Raniero B. Utente certificato 3 anni fa
    Purtroppo l'emigrante non é potuto intervenire al Circo Massimo ma ho seguito tutto quello che ho potuto. Stamattina il Corriere della sera scrive una mezza pagina ironizzando sui numeri della partecipazione. Ma a che pagina ha parlato del bilancio della manifestazione? udite: 11. Complimenti a tutti per il gran lavoro che avete fatto ed a tutti coloro che sono venuti a dare una parte del loro tempo per l'ideale comune. Personalmente ritengo imperativo che i media parlino di piu' del Movimento che diano spazio ai parlamentari e non. L'ho già scritto molte volte il messaggio della vostra attività non arriva alla popolazione, quella che ha votato gli 80€, non arriva nulla, é necessario occupare tutti gli spazi d'informazione possibili. Chi se ne importa se gli si aumentano i parametri di audience, benissimo il messaggio 5stelle arriverà ancora à piu' persone. Se quando parlano i 5stelle lo share va a finire al 100% il bersaglio é stato colpito al centro. Questo é il mio ultimo messaggio, continuero' a scrivere ed esprimere le mie opinioni quando la diffusione del grande lavoro dei cittadini 5stelle sarà diffuso nel modo piu' capillare ma anche piu' di massa possibile. Questo mio modesto (forse inutile) silenzio, spero sia imitato da tanti cittadini per farvi capire che siamo stanchi di ascoltare amici e conoscenti ed altri cittadini che hanno votato 5stelle ma che non riescono ad arrivare all'informazione. Grazie dell'attenzione che avete sempre avuto per i nostri suggerimenti, buon lavoro CON I MEDIA. Inizia il mio sciopero del silenzio!
  • Fabio 3 anni fa
    Quando la situazione in famiglia, azienda o Stato è di forte indebitamento, ci sono 3 possibilità: 1- Ridurre il debito, diminuendo le spese e rientrare (la meno popolare e quindi ''antidemocratica, anche se la più sensata) 2- Ridiscutere il debito e definire termini di rientro possibili 3- Continuare a fare debiti ( la più popolare e ''democratica''. Senz'altro la più incosciente, nel caso Italia. Tirare l'elastico finanziario è possibile fino a quando non si rompe, poi le mani fanno male). Diceva uno: ''L'inflazione è la peggior tassa per i poveri''. Uscire dall'Euro significa affrontare un'inflazione del 20/30%. L'attuale disavanzo dello Stato (3% del PIL) circa 60 Mld potrà andare avanti all'infinito? Sono 6 anni che aspettiamo la crescita, ancora aspettiamo. Lo Stato spende 530-550Mld anno più 260Mld di INPS. Ridurre subito le pensioni alte, e se necessario modificare le leggi per attuare questo. Riduzione di 40 MLD, 15%. Massimo consentito di pensione per famiglia. Poi riduzione di altri 10-15 Mld di spesa corrente. Si avrebbe non solo il pareggio di Bilancio ma il tasso pagato diminuirebbe con vantaggi per aziende, famiglie con mutui e Stato. E' dura da fare ma molto meno dannosa che affrontare l'inflazione. Uscire dall'Euro poi comporterebbe una riduzione per le pensioni basse. Però parlare di uscire dall'Euro prende molto di più la pancia che la testa. E qui cadiamo nel politichese: non dire cose che dispiacciono. Si perdono voti nel breve periodo ma si conquistano poi. In ogni caso qualcuno che dica cose antipatiche ma reali non c'è. Ci sarà mai qualcuno in futuro? Il discorso sulle pensioni è molto lungo ma occorre partire dicendo che il pensionato, nel nostro Sistema, non ha ''versato'' dei contributi (versati dove se i soldi non ci sono?) ma ha mantenuto, quando lavorava, i pensionati precedenti. Ora ci sono meno soldi e i pensionati devono accontentarsi di meno. L'inflazione è un sistema a dolore zero (per i politici) per raggiungere l'obiettivo.
  • ANTONIO 3 anni fa
    USCIRE DALL' EURO E USCIRE SUBITO QUESTA E LA PRIMA PRIORITA' GLI ITALIANI SONO ALLA FAME GRAZIE A QUESTA POLITICA DI NOMINATI NON ELETTI DA NESSUNO E GRAZIE A QUESTA POLITICA CRIMINALE DELLA BCE CHE RISCHIA DI FAR ANDARE IN DEFAULT TUTTA EUROPA. L' EURO E' STATO VOLUTO CON LA FORZA E LA PREPOTENZA DI PERSONAGGI SENZA SCRUPOLI CHE CI STANNO MANDANDO OGNI GIORNO SEMPRE DI PIU' AL MACELLO SOCIALE, GLI STIPENDI SONO RIMASTI IN LIRE E IL COSTO DELLA VITA E TRIPLICATO RISPETTO A PRIMA, NESSUNO A CONTROLLATO UN CAZZO E CHI NE FA' DI PEGGIO SONO LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI CHE SONO RIDOTTI IN POVERTA'. CI VADANO NAPOLITANO,RENZI E BERLUSCONI FUORI DAI COGLIONI E FUORI DALL' ITALIA COSI POSSONO STARE NELL' EURO QUANTO VOGLIONO MA NON DEVONO PIU' ASSOLUTAMENTE PERMETTERSI DI OBBLIGARE GLI ITALIANI A TENERE QUESTO CESSO DI MONETA UNICA CHE CI STA' PORTANDO AL DISASTRO ECONOMICO-FINANZIARIO E SOCIALE DA CUI NON POTREMO MAI PIU' RISOLLEVARCI. L' EURO E L'EUROPA CI HANNO PORTATO SOLO MISERIA PERDITA DI POSTI DI LAVORO E TASSE MAGGIORI DI QUELLE CHE GIA' SIAMO COSTRETTI A PAGARE. LE BANCHE DEVONO FALLIRE INSIEME A QUEI PAESI CHE VOGLIONO CONTINUARE A STARE NELL' EURO, GLI ITALIANI VOGLIONO UNO STATO FORTE E NAZIONALISTA SENZA TANTI PAGLIACCI E MASSONI AL GOVERNO. GUARDATE IL VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=TnI5jpzL34E
  • Ala Patti Utente certificato 3 anni fa
    Si è capito una cosa che i ricchi si difendono dalle loro ladrate, perchè hanno degli avvocati strapagati e si valgono dell'"art. quinto che chi ha i soldi in tasca, ha vinto" Non andremo mai da nessuna parte......E la legge con il fatto che questi in prigione non vanno perchè sono piene le carceri.....Non ci sono altri commenti
  • Karl js 3 anni fa
    dovrebbero essere segnalati e denunciati i dementi che hanno fatto questo gruppo su facebook : https://www.facebook.com/MovimentoCaproni?ref=ts&fref=ts
  • Giovanni Potente Utente certificato 3 anni fa
    Finalmente!Il referendum per uscire dall'euro sarà la più importante battaglia civile della Storia del nostro Paese. Sono certo che tutti i meetup italiani moltiplicheranno l'impegno per una vittoria da cui dipende il nostro futuro. Sarò onorato di lottare a fianco di donne e uomini che rappresentano oggi la migliore coscienza critica di questo Paese.
  • sibilla12 3 anni fa
    PRIMA DI USCIRE DALL' EURO CREDO SIA OPPORTUNO CHE LA BANCA D' ITALIA RITORNI AD ESSERE LA BANCA D' ITALIA DI NOME E DI FATTO. PRIMA DI USCIRE DALL' EURO E' BENE CAPIRE COME AVVERRA' LA RICONVERSIONE IN LIRE ITALIANE PERCHE' SE SUCCEDE COME PER IL PASSAGGIO PRECEDENTE in cui subito il mattino stesso del cambio ufficiale 1 EURO equivaleva a circa 2000 LIRE... per pagare una tassa DI 1000 LIRE sui bollettini postali senza contare le tariffe energ. elettrica, tasse metano, comunali, statali, autostradali, dazi, gabelle, prebende etc. etc. ... RIMARREMO VERAMENTE IN BRAGHE DI TELA! I NS. STIPENDI O PENSIONI COME SARANNO RAPPORTATI... ALL' EURO? Es: 1200 euro di paga EQUIVARRANNO A 1.200.000 lire It. O A 2.300.000 come potevano esserlo nel 2002? IO MI VEDO UNA BRUTTA REALTA'... E COME LA METTEREMO CON IL DEBITO PUBBLICO CHE DOVREMMO PAGARE IN EURO, ALLA STREGUA DI UNA QUALSIASI VALUTA "STRANIERA" DI BUONA MEMORIA? NON SI PARLAVA DI RINEGOZIARE IL CAMBIO DELLA NS. MONETA CON L' EUROPA DEI BANCHIERI PERCHE' COSTORO REGGONO LE SORTI MONDIALI? QUESTO SI CHE SAREBBE STATO UN BENE MA DA NESSUNO E' STATO MAI MESSO IN ATTO PERCHE' NON SI SA COME FARE REALMENTE! ATTENZIONE AI PROCLAMI... DUNQUE, PERCHE' RISCHIAMO DI COMPORTARCI COME GLI ALTRI: PAROLE E IPOTESI FUTURE. PER NON INCORRERE IN QUERELE, SE GRILLO AVESSE DETTO DAL PALCO: "QUEL SIGNORE DI BASSA STATURA", NON CI SAREBBERO STATI APPIGLI LEGALI DI SORTA. CON QUELLA FRASE, INOLTRE, CREDO SIANO STATE STIGMATIZZATE PERSONE CHE, NELLA LORO DIGNITA', CON LE "BASSEZZE" POLITICHE VERSO LE QUALI L' EPITAFFIO ERA RIVOLTO NON HANNO PROPRIO MAI AVUTO NULLA A CHE FARE. CAUTELA E STILE NEGLI ENUNCIATI, GRILLO: ANCHE IN QUESTO IL MOV. 5***** E' OPPORTUNO SI DISSOCI RISPETTO LA REALTA' DI CHI CI RAPPRESENTA E GOVERNA. BRAVISSIMI TUTTI PER L' IMPEGNO, LA RIUSCITA ED IL SUCCESSO DELLA MANIFESTAZIONE, MESCHINAMENTE SVILITA, CON TUTTI I MEZZI POSSIBILI, DALLA CLASSE POLITICA E DAI SUOI AMPLIFICATORI. Sibilla12
  • Trucchi computer Utente certificato 3 anni fa
    Voi siete il futuro, l' esempio e la speranza dell' italia. Continuate cosi. Fate più che potete. Non arrendetevi mai. TUTTI A CASA. VINCIAMO NOI.
  • Paolo Giorgio Sommariva 3 anni fa
    Non sono riuscito a venire a Roma, ma vi ho seguito in streaming e vorrei ringraziare tutti coloro che erano lì come un raggio di luce nel buio di questo sistema marcio a dare una speranza che altrimenti non sapremmo più dove andare a prendere. Grazie ragazzi dateci dentro sempre più forte.
  • Simone M. Utente certificato 3 anni fa
    E uropa U nitaria R ovinata O vunque
  • Francesco forciniti Utente certificato 3 anni fa
    300 gazebo allestiti da attivisti provenienti da ogni parte d’Italia. Tre giorni di confronti, dibattiti, scambi di idee, condivisione di progetti. Un flusso di gente continuo, impressionante. Presso ogni gazebo potevi leggere e informarti circa le piccole e grandi cose già realizzate sui territori, sulle battaglie scomode che faticosamente si portano avanti. Nel frattempo, in giro per il Circo Massimo, centinaia di parlamentari facevano agorà con i cittadini. Ovunque ti cadesse lo sguardo c’erano portavoce che parlavano di contenuti, di argomenti concreti. Incassavano complimenti, consigli, critiche, sempre attorniati da persone coinvolte e interessate, da cittadini stufi di continuare a firmare deleghe in bianco a gente corrotta e incapace, iniziando forse a capire che ci si può occupare in prima persona dei problemi di una collettività. Si è parlato di ambiente, sanità, pubblica amministrazione, economia sostenibile, grandi opere, energia, e di molto altro. Stand che distribuivano l’acqua gratuitamente, sorrisi e sguardi distesi ovunque, non una sola carta per terra: un fantastico esercizio di civiltà e condivisione di idee. Solo in un paese come il nostro, traviato da un sistema di informazione disperatamente mobilitato a difesa di una classe dirigente arrivata ormai ai titoli di coda, un esperimento di partecipazione e democrazia di queste proporzioni poteva essere fatto passare agli occhi dell’opinione pubblica come una festicciola inutile e frivola, poco più di uno spettacolo musicale. Provateci pure a sminuirci, screditarci, ridicolizzarci, ma sappiate che presto o tardi dovrete farvi da parte. Voi non potete fermare il vento, gli fate solo perdere tempo!
  • alvise fossa 3 anni fa
    AVANTI COSI ITALIA A 5 STELLE
  • roberto v. Utente certificato 3 anni fa
    io voglio uscire dall euro solo perché abbiamo regalato la sovranita monetaria ma sono i trattati che han firmato per noi sarebbero da stracciare fin da ora ma si sa la corruzzione parte da li accettare cose a danno dei cittadini quan avremo la nuova moneta io propongo anziché della lira il grillo un grillo uguale a un euro poi faremo una svalutazione che fara ripartire l economia gree
  • onaizarg i. Utente certificato 3 anni fa
    genova funzionari percepiscono premio x aver svolto egregiamente il loro lavoro nella prevenzione dei disastri ambientali all'indecenza non c'è mai fine
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    L'Italia a 5 stelle c'è ma deve liberarsi di una microscopica sua parte che produce danni macroscopici. Trattasi di grave malattia chiamata "politco disonesto" che riesce a resistere alle cure della magistratura grazie a leggi su misura (ad disonestum). Le due cose su cui si basa la malapolitica sono propaganda (tv e giornali in particolare) ed elezioni truccate (tipicamente con scambio politico mafioso). Esistono ancora italiani che non vogliono uscire dall'euro, sono gli stessi che stanno ancora festeggiando la fine dell'articolo 18 e la perdita del diritto di voto per le provinciali (le province ci sono ancora) e quasi quello per il senato rallegrandosi del fatto che i pentastellati non potranno eleggere i loro rappresentanti. Vorrei dire che prima ancora di fare un referendum sull'euro si potrebbe istituire una moneta locale parallela (doppia circolazione) in modalità simile a quella che ci fu durante il passaggio lira/euro: quando i cittadini vedranno che anche con un'altra moneta circolante non piovono rane forse inizieranno almeno a chiedersi se le str####te raccontate finora da prodiani e successori sono totalmente str####te.
  • Valentina Zampa 3 anni fa
    Grazie per questi tre giorni magnifici... pieni di onestà. E' stata la prima volta dopo tanto tempo che ho respirato DAVVERO aria di ripstto, trasparenza, civiltà e VOGLIA DI CAMBIARE... Ho visto persone attorno a me non rabbiose ma CONSAPEVOLI... Ascoltavamo in silenzio e con la CONSAPEVOLEZZA di voler arrivare fino in fondo.. Grazie m5s grazie per avermi ridato fiducia nel domani e nel mio popolo!TUTTI INSIEME SIAMO UNA FORZA INCREDIBILE!!
  • aln air Utente certificato 3 anni fa
    ragazzi siete stati fantastici grazie di cuore per l'emozione che ci avete trasmesso grazie per l'impegno, la disponibilità, la purezza vi voglio bene siete la nostra speranza SIAMO la nostra speranza ^:^
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
    Ok , fuori dall'euro ! Non basta , dobbiamo uscire anche da questa Europa che serve solo al grande capitale e all'alta finanza . Chiusura delle frontiere , fuori i clandestini a spese del Pd e della Chiesa . Recupero dei depositi illegali nei paradisi fiscali , politometro accurato iniziando dai consiglieri comunali , indagini a tappeto su tutti gli appalti statali da vent'anni in qua . La revisione del concordato con la chiesa e eliminazione delle sue esenzioni fiscali . Raddoppio delle pene per chi ruba , ricoprendo una carica pubblica , senza attenuanti di sorta . Se poi volessimo esagerare potremmo darci da fare per eliminare la burocrazia con tutta la marea di corruzione che provoca .
  • 3mendo 3 anni fa
    Alla vs attenzione: c'è una critica pesante alla quale bisogna rispondere. Per prima cosa capire se è una balla o no, e se non lo è allora bisogna porvi subito rimedio, pubblicando le prove in rete così che si smentiscano certe voci. Certo è che se vero, quei deputati devono fare subito le valigie e dovranno anche preoccuparsi di trovare i 250.000 euro di risarcimento al M5S dato che nulla loro avrebbero a che fare con noi! http://www.huffingtonpost.it/2014/10/12/m5s-europa-viaggi-gratis-europarlamento-daniela-aiuto_n_5972168.html?utm_hp_ref=mostpopular Chi ne sapesse di più, per cortesia pubblichi, diffonda.
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      "Ed è sempre il Fatto a spiegare come c'è qualcuno di loro che STAREBBE invitando amici e conoscenti a Bruxelles a spese dei contribuenti" Nel titolo si sono "scordati" del condizionale
  • dopo questo nuovo post ...Scommettiamo? 3 anni fa
    Il dubbio è ormai CERTEZZA: il M5S è nato per fare, in svariati modi diversi, da stampella a Renzi. Un esempio lampante è questa puttanata del referendum falso contro l'Euro presentato ORA. Se M5S voleva veramente uscire dall'Euro si sarebbe dovuto accordare a tempo e debito con il FN della Le Pen per aprire un fronte in Europa invece di muovere ora vaghe e vuote critiche alla Lega Nord. Invece il M5S propone ora il referendum perché sa benissimo di perderlo ed è quello il suo scopo. La gente spaventata dalla crisi per non perdere quei pochi risparmi (che verranno rubati definitivamente dal PD) andrà a votare a favore della moneta unica europea e il M5S regalerà l'ennesima vittoria ad un Renzi sempre più indebolito dalla dura realtà dei fatti. E questo sei mesi dopo lo schiaffone del 41% con la scenetta di facciata dell'Alka-Seltzer e dopo aver urlato alla GUERRA (guerra all'ombrellone in Costa Smeralda per il signor Giuseppe Grillo, quello con i soldi all'estero come Bagnai). Sembrano tutte mosse dettate dalla pancia, ma in realtà sono studiate a tavolino. Un ulteriore passo verso la Troika e il commissariamento dell'Italia da parte del FMI favorito dal M5S e dallo Staff di Casaleggio (quest'ultimo sempre stato pro Euro).
    • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
      ti do ragione sul aftto che il refer. sull'euro fatto ora ed in questo modo, è una puttanata
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
      La corte costituzionale non può avvallare un referendum sull'€, perchè è un trattato internazionale, e non si possono fare referendum sui trattati internazionale nè in temi economico. E' fare un pò di cagnara. Paolo TV
  • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
    A un certo punto il Beppe ha detto: ""...I loro talk show stanno esaurendo la loro audience, perché non c'è contraddittorio... non c'è opposizione vera... la gente lo capisce e non li segue più... Noi saremmo l'unica vera opposizione, ma Noi non andremo mai lì, nelle loro televisioni, a fargli salire l'audience!!!!"" E questo, secondo me, è Onesto. http://www.youtube.com/watch?v=URbJGlBVAIA
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
      La tv è un mezzo , e come tale può essere usato in vari modi , in ogni caso arriva a milioni di persone ! Non andarci è un atto di vigliaccheria o una strategia studiata : l'assente si fa notare . Chi ha seguito i programmi pre europee sa molto bene che i nostri hanno ricevuto , tutti e sempre , calorosi applausi a scena aperta . Sembra che Grillo abbia una forma di idiosincrasia per questo mezzo che lo ha escluso da tanti anni , ma deve distinguere fra la tv e chi la comanda .
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      La televisione non ha futuro. Sta perdendo prograssivamente pubblicità e sponsor. Guardate i vostri ragazzi intorno: quanti di loro sono davanti alla televisione e quanti sono collegati in rete.
  • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
    Vorrei far presente ad alcuni che lamentano scarso spirito di compartecipazione tra base-parlamentari-decisioni che posso riguardare l'azione, seppur lilmitata della nostra opposizione, che a chi è iscritto al portale del Movimento, quindi non nel blog, arriva regolarmente una mail (Lex, ultime proposte di legge inserite)il cui sottotitolo è : " Partecipa alla scrittura delle leggi del MoVimento 5 Stelle cliccando tra quelle elencate qui sotto."
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      See scusa, mo' te tocca pagà l'affitto!! Ciao Wolf :)
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      Scusa... dovevo aggiungerlo al mio stesso post. Mi sono sbagliato. Scusa.
    • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
      La televisione non ha futuro. Sta perdendo anche sponsor e pubblicità... La rete invece rappresenta il futuro: guardate i vostri ragazzi, quanti di loro stanno davanti alla TV e quanti, invece, sono collegati in rete............????
  • onaizarg i. Utente certificato 3 anni fa
    è vero che il referendum non è attuativo ma puo far capire una volta x tutte cosa ne pensano gli italiani di questo €uro
  • Massimiliano Gattei Utente certificato 3 anni fa
    Movimento 5 Stelle. Unica Speranza.
  • onaizarg i. Utente certificato 3 anni fa
    tranquilli tranquilli schulz sta cercando di convincere la merkel ad adottare tutti i parlamentari italiani compreso i funzionari e i burocrati, gli garantira stessi diritti e trattamenti che gia percepiscono comprese le bustarelle
  • jean paul marat 3 anni fa
    già faccio fatica a seguirti nelle tue chiacchiere fidati tu prova solo a discrminarmi perchè non credo alle tue favole sul referendum sull'euro
    • .Sereno. .Despero. Utente certificato 3 anni fa
      Azz! Una minaccia, devi essere uno duro allora? Ma facci sapere, se dovessi essere discriminato cosa saresti in grado di fare?
  • Giacomo La Franca 3 anni fa
    E' stata una bellissima festa partecipata, mi sarebbe piaciuto esserci ma questa volta non ho potuto, ci saranno altre occasioni sicuramente. Mi auguro che questa volta parta davvero il referendum sull'Euro già annunciato a Genova dove invece c'ero. Mi chiedo però (in qualità di attivista pensante) Ma se lo sapevate già ad aprile che avreste fatto questo evento a ottobre perchè non avete organizzato la raccolta firme al Circo Massimo avendo a disposizione 170 gazebo e diverse migliaia di persone pronte a firmare??? Magari tiravamo su 100.000 firme e il doppio dei partecipanti no??? Dato che dobbiamo aprire i gazebo, se un cristiano viene a firmare per uscire dall' euro ( che è solo consultivo e vale meno di poco o niente se non a svegliare qualche cervello in modalità off) vogliamo farlo firmare anche per qualcosa di concreto a piacere? Reddito di cittadinanza? Referendum propositivo senza quorum? Abolizione definitiva delle province e cancellazione della truffa delle città metropolitane? Nazionalizzazione delle Banche fallite a cui i cittadini (lo Stato) hanno dato enormi fiumi di denaro? Così a piacere :-) Lo so, sono polemico, ma perchè ci tengo e sento che mi bolle il sangue a vedere cose che sono così elementari e non vengono fatte e non riesco a spiegarmi il perchè? Comunque andiamo avanti anche perchè il Movimento, con tutti i suoi difetti, è l'unica speranza per questo Paese e io gli voglio bene da quando è nato e sempre gliene vorrò :-) A riveder le stelle ma facciamo in fretta perchè qui crolla tutto e ci rimarranno solo le macerie. Un abbraccio stellare. Giacomo
  • jean paul marat 3 anni fa
    la bce è pronta a comprare titoli del debito pubblico se la recessione si farà più severa ma questo non vi servirà perchè già oggi le banche hanno denaro a tasso praticamente zero che tuttavia non vi presteranno mai domandatevi perchè questo accade invece di indire raccolte di firme per referendum impossibili dal punto di vista costituzionale compreranno titoli di stato ma i soldi ma continueranno a non arrivare a voi, no, anzi, 80 euro sono arrivati sono lì, se volete negare l'evidenza fate pure il resto sono promesse che se le porta via il vento, un passatempo come un altro volete forse sbattere fuori anche chi vuole rimanere nell'euro ? provateci
  • Luigi V. Utente certificato 3 anni fa
    Se usciamo o restiamo nell'euro cosa cambia? Qualcuno lo deve spiegare a me che non ho più lavoro ma mi sono rimaste diverse migliaia di euro di tasse arretrate da pagare! Che io debba continuare a pagare imposte esorbitanti (che hanno contribuito a far finire la mia attività) in euro o in lire per me cosa cambia? NULLA. E questo NULLA è il futuro di un paese che non ha più lavoro per i giovani e per cinquantenni che sono rimasti disoccupati e che non troveranno mai più un altro lavoro. Ed allora io dico che restare o uscire dall'euro non può cambiare NULLA. Ancora una volta ci viene proposta un'alternativa che non serve a NULLA. Ancora una volta si crea un falso obiettivo per distrarre dai veri problemi del paese che sono la disoccupazione, la pressione fiscale, il costo della politica, la burocrazia asfissiante, l'immigrazione clandestina, le spese militari esorbitanti per gli armamenti e le missioni all'estero che non servono a nulla se non ad aumentare l'instabilità dei paesi dove si fanno (vedi Afganistan,Iraq e Libia). Amici a 5 stelle vedete di non intraprendere anche voi la strada che Renzie ha già intrapreso: di fronte ai veri problemi del paese che si è reso conto di non potere risolvere nonostante le promesse elettorali fatte ha spostato l'attenzione sull'art. 18 la cui abolizione o meno non serve a NULLA.
    • Corrado Allegro Utente certificato 3 anni fa
      L'adozione di una moneta nazionale e sovrana, cioè che non genera debito per il semplice fatto di essere stata stampata, serve a regolarne il valore negli scambi internazionali in modo che vengano agevolati i prodotti nazionali a discapito degli stessi prodotti ma provenienti dall'estero. Le imprese Italiane ricomincerebbero a vendere sia nel mercato interno che all'estero [finché la nostra economia sarà più debole] trovando nel cambio vantaggioso molti "clienti". E non lasciarti spaventare dal prezzo dell'energia, il costo della materia prima è la componente più piccola del costo, il resto sono solo tasse e balzelli e quelli seguiranno il valore del nuovo conio.
    • luna piena 3 anni fa
      si Lalla, qualcuno si deve svegliare :) Luigi non mi pare affatto un troll ^__^
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      o troll o svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    la parola che ricorre più frequentemente su questo blog, tra post, minipost e commenti è "fuori" allora voglio dare anch'io il mio contributo posto dopo post siete andati fuori di testa
  • giuliana t. Utente certificato 3 anni fa
    fuori dall'euro e banca d'Italia nazionalizzata
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    L'ITALIA 5 STELLE C'È GIA. L'evento è stato bello, coinvolgente e ben organizzato, la coreografia dei gazebo disposti a forma d'Italia è stata bella e furba, ha dato un colpo d'occhio fenomenale e spezzato la lunghezza del Circo che altrimenti avrebbe disperso i partecipanti. Grazie a quelli che mentre gli altri facevano festa pulivano tutta l'area, fantastici. Mancava solo un punto di ritrovo per quelli del Blog, ci sarebbe stato tutto lo spazio, bastava dire: Si organizzatevi. Tanti vivono il M5S attraverso la rete, attraverso il Blog, era giusto mettere a loro disposizione uno spazio. Il pieno caos ho messo aperto casa mia, la mia bottega, e voglio ringraziare tutti quelli che sono passati a salutarmi a partire da Ernesto "Habana", de nome e de fatto. Conoscervi di persona non ha prezzo, per tutto il resto c'è sto' card! Silvanetta, Lalla, Nike, Luis, Emanuele, pensa quanti ne avrei potuti conoscere con un punto di ritrovo! Bastava anche fissarne uno qualsiasi come suggerito da qualcuno, ma non è la stessa cosa, perdonate la mia cocciutaggine, ma il Blog è il Blog e va riconosciuto! IL PD È UN PARTITO CON UN LEADER, MA SENZA UNA BASE. IL M5S NON HA UN LEADER, MA HA UNA BASE. La Base siamo tutti noi, tutti, quelli del Blog compresi. Arrivederci e grazie. Nando da Roma. p.s. Il capogruppo 5 stelle, questa mattina, ha parlato molto bene in tv a Mattino 5, a mattino 5 da Belpietro? Boh?
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      E,sopratutto,è stato de parola...pur'io,però,t'ho detto che nun venivo...
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
      m'ha fatto ammazzà Ernesto, tutto misterioso, na brava persona :)
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Eh...a festa qui continua... http://youtu.be/lSWeIK-0u10
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Ma,Lui' nun lo conoscevi già?? E,com'è a faccenda de Ernesto?? Pare er Che?? Buongiorno!!
  • Sara Facciani 3 anni fa
    L'esperienza del Circo Massimo, mi ha dato la forza di lottare per un'Italia migliore.. fiera di aver votato M5S!
  • Franco Mas 3 anni fa
    Ho dato uno sguardo all'"Aria che tira" di La7 ed è tutto un gioioso leccaculismo pro Renzi, ma come cazzo si fa! L'Italia racconta un'altra realtà e questi perdono tempo con sorrisi e battutine tra PDuisti che fingono un contradditorio inesistente. E nel frattempo coprono di merda il Movimento che non può difendersi da incredibili cialtronerie. Spazziamoli via, non se ne può più di giornalisti che cercano pubblicità a buon mercato mentre il popolo sta morendo sotto la spinta di un megalomane incapace, il cui 40% guadagnato alle europee (sig!) viene ancora sventolato con orgoglio. Di questa Tv imbecille non se ne può più.
  • angelo . Utente certificato 3 anni fa
    Via i ladri da Genova!
  • luna piena 3 anni fa
    Poiché non desidero essere Governata, non ho mai votato alcun Partito e mai lo voterò. Se ci sarà un Movimento di liberi cittadini, senza capi ne padroni, gestito in maniera trasparente dai cittadini, liberi, appunto, di essere se stessi; un Movimento dotato dunque di una idonea Piattaforma Liquida x la Democrazia Diretta in modo che ognuno valga veramente uno nel confronto dialettico e nel ruolo di gestione ed indirizzo della Comunità; un Movimento i cui obiettivi principali siano - l’introduzione del diritto di Recall in Costituzione, così che effettivamente LA SOVRANITA’ APPARTENGA AL POPOLO - e una riforma della Giustizia tale da assicurare che le Sentenze siano emanate realmente nell’interesse e NEL NOME DEL POPOLO ITALIANO; allora voterò quel Movimento, altrimenti tornerò al mio astensionismo anarchico. Buongiorno ^__^
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      ma smettila!
    • luna piena 3 anni fa
      appunto Vincenzo, vorrei decidere consapevolmente, senza nascondere la testa sotto la sabbia ^__^
    • luna piena 3 anni fa
      Rita, quello che esprimi è il tuo punto di vista, mi batterò sempre perché tu possa esprimerlo! ^__^
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
      Nascondere la testa sotto la sabbia non salverà lo struzzo ! E' difficile decidere , bisogna spremere il cervello , ma è la vita caro mio ! Se non decidi di scansarti , l'auto ti colpirà e ti farà male ! La vita , per i vivi , è fatta di tante , continue decisioni sempre .
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Ma cosa blateri! Piattaforme digitali ne ABBIAMO a bizzeffe: Il blog, Lex, i forum dei meetup, facebook, twitter...e ne vorresti ANCORA? Senza contare le piattaforme DAL VIVO, ovvero i vari e possibili meetup cittadini, regionali, nazionali. Il recall siamo gli unici ad averlo proposto! COSA TI MANCA? PS- Tu non sei un anarchico. Non so chi sei ma so cosa sembri: SEI UN TROLL DEL PD, uno spocchioso troll del pd che vota pd. E basta. PPS- E smettila con quell'idiota faccina sorridente! Non stai affatto sorridendo.
    • luna piena 3 anni fa
      gira che ti rigira, credo che di inevitabile ci sia solo la morte. ^__^
    • luna piena 3 anni fa
      Oreste, attualmente non ho le tue certezze, vedremo .... http://www.youtube.com/watch?v=UCmUhYSr-e4 ^.^
    • gira che ti rigira 3 anni fa
      Che cos'è in ultima analisi, la scheda elettorale? Nient'altro che un pezzo di carta, che simboleggia la baionetta, lo sfollagente, la mitragliatrice. E' un espediente che permette di rendersi conto, senza perdere tempo, da quale parte si trovi la forza, e di sottomettersi all'inevitabile.
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Son sicuro che non ti asterrai!:)))))))))
  • alberto m. Utente certificato 3 anni fa
    Carissimi amici pentastellati, sono stato a Roma per la 3 giorni e non mi sono perso neanche un minuto, salvo l'ultima ora di ieri perché dovevo prendere un aereo per la Sardegna. E' stato un evento unico nel suo genere ed è la prima volta che partecipo una manifestazione a livello nazionale. Ho deciso di farlo a 63 anni e mi sembrava di averne molti di meno, assieme a mia moglie che è rientrata letteralmente senza voce a forza di urlare per l'entusiasmo. Stare a contatto con i nostri meravigliosi parlamentari, co i quali abbiamo parlato e li abbiamo incoraggiati. Un grande ringraziamento a tutti per la gioia che ho provato. A presto a riveder, le stelle.
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
    E'stato commovente rivedere e risentire Beppe e, Roberto , Alessandro e Luigi che parlavano dai teleschermi . Una ventata d'aria pulita è uscita dall'apparecchio e anche gli occhi si sono rallegrati , esausti dai Mastella e Speranza . Ho un sogno : capire il perchè della nostra rinuncia ad apparire . entrata nell'asfittico
  • loris cusano 3 anni fa
    Fuori dall'euro? Si, d'accordo! Ma c'è una cosa su cui riflettere, e cioè il "valore" che le "istituzioni" hanno dato all'euro! Pensiamo alle multe. Andiamo sulle centinaia di euro per un rilevamento di velocità dei Comuni, diventati così "premurosi" per la nostra incolumità. Pensiamo alle tasse che (sempre dai Comuni) ci vengono estorte a migliaia di euro perchè possano esserci offerti sempre più "servizi"! Vero è che l'autofinanziamento dei Comuni(di berlusconiana memoria) ce li renderà sempre più odiosi. Se trasferiamo poi il discorso sulle gabelle regionali e nazionali capiamo perchè con esse alimentano gli sperperi ed i furti (camuffati con furbesche leggi)rendendo la vita rosea ai partiti ed ai loro esponenti. Quelli che noi mandiamo ad arricchirsi a suon di milioni(lecitamente, ci risponderebbero)con il voto. Della corruzione, di cui ognuno di essi, volente o nolente, è portatore, meglio tacere. Questa, vien da ridere, la chiamano democrazia e sono pronti a difenderla fino alla morte. Come non dar loro ragione!!??
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    Prima di lasciarvi un consiglio per coloro ai quali potrebbe essere sfuggito stanotte il commento dell'amico P. S. (ilmionomeènessuno27) delle ore 00,08 che contiene un ottimo consiglio, quello di leggere : http://www.silvanoagosti.com/2014/10/09/settima-lettera-a-beppe-grillo-in-occasione-dellincontro-dal-10-al-12-ottobre/1400 il punto più bello è per me quello che chiede la centralità dell'Essere Umano e della sua vita nella società, "una umanità finalmente in grado di VIVERE e non solo di esistere". Cla'
  • Vincenzo Matteucci 3 anni fa
    Genova e la LIGURIA, sempre di più nella "merda"! TUTTI gli alluvionati di Genova e della LIGURIA DEVONO essere RISARCITI-RIMBORSATI dallo Stato di TUTTI i danni che hanno subito. Si provveda immediatamente a SOSPENDERE ed ANNULLARE tutte le tasse e tributi che devono pagare e, contemporaneamente, si autorizzino i PORTI Liguri a NON INVIARE a Roma i circa 3-4 miliardi di euro che ogni anno i Porti producono come “tasse portuali” http://www.mil2002.org/htm/cs0312.htm e vengano utilizzati SUBITO tali soldi per i primi risarcimenti. Contemporaneamente il Governo ed il Parlamento APPROVINO, con urgenza, un “provvedimento” che ANNULLI “retroattivamente” tutto quello che il Governo ed il Parlamento del 2008 approvò per “modificare-annullare” l’accertamento di 98 MILIARDI di euro , fatto dalla Guardia di Finanza nel 2007, alle dieci concessionarie delle slot machines, su richiesta della Corte dei Conti (http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf ) . Solamente così la Corte dei Conti potrà richiedere ed ottenere il pagamento dei 98 miliardi, che invece finora le concessionarie sono riuscite a NON PAGARE, motivandolo con quello che è scritto nelle pagg. 25, 28 e 35 della sentenza della Corte dei Conti N° 214/2012 http://www.mil2002.org/battaglie/slot/120217_sentenza_corte_conti.pdf Ulteriori informazioni sul sito www.comitato98miliardi.altervista.org INVITIAMO a diffondere il più possibile !
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    Questa mattina con il ritorno della pioggia il pensiero non può che tornare a Genova e quindi scema la voglia di parlare d'altro, sulla 3 giorni di festa al Circo Massimo c'è poco da aggiungere a quanto da tanti già detto, però una cosa la vorrei far notare: queste feste vanno bene perchè c'è la partecipazione diretta di persone consapevoli e realmente informate che hanno una coscienza civile ben sviluppata che interagiscono educatamente tra loro si scambiano idee ed opinioni che rispettano il luogo ove si trovano (lasciandolo pulito) e non è poco, credetemi; niente a che vedere con altri luoghi ... il Parlamento ad esempio Cla'
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      ciao Clà....metterei al quadro una cornice bellissima: mafia,andragheta,massoneria. Ecco adesso è un bel quadro!
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      e se aggiungiamo che l'aria che vi si respira è quella di chi non antepone sempre e solo i propri interessi a quelli degli altri abbiamo fatto un quadro completo ...
  • viviana vi 3 anni fa
    E allora quante persone ci sono andate al Circo Massimo? Il Circo Massimo misura metri 500 x 140, ovvero 70.000 mq. pur non considerando lo spazio occupato dal palco, in una piazza ci possono stare pigiate come sardine max 4 persone per mq (anche se secondo me la media giusta è 3 persone).70.000 x 4 = 280.000 Il fatto che in tre giorni siano passate di lì 600.000 persone e considerando che solo gli stand erano 200, rende il successo straordinario della manifestazione E’ la polizia stessa che ha parlato di 150.000 persone solo nell’ultimo pomeriggio, poi le immagini su Lasette le hanno viste tutti. Straordinarie!
    • gianni fiorani Utente certificato 3 anni fa
      Ottimo. Allora spieghi anche come ci siano state 3 milioni di persone con cofferaTI! aH,FORSE HANNO MESSO GRATTACIELI AD 11 PIANI.
    • PETERPAN 3 anni fa
      esatto basta guardare le immagini.
  • Davide Marini 3 anni fa
    BEPPE PARLA CON BARNARD! È il più sserio
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Ieri sera alla Gabbia ha dichiarato: sono stato invitato da FI! Ho detto tutto!
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Quando si tratta di grandi opere inutili "ai cittadini" ma utili solo ad alimentare il magna magna, i problemi burocratici ed i tribunali non costutuisco un ostacolo ... Quando servono opere fondamentali per la sicurezza ed i servizi dei cittadini, la burocrazia ed i tribunali diventano ostacoli insuperabili. Questa è tutta falsa retorica della politica del magna magna. La realtà è che le opere indispensabili a riparare il dissesto idrogeologico non interessano alla politica (perchè con quelle la corruzione ci mangia molto meno).
  • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
    Non solo la politica è malata in questo paese, è la " società" nel suo complesso ferma a decenni fa, cronicizzata su stereotipi che ne bloccano ogni possibile evoluzione, mancano figure che aiutino a scalvacare quei cancelli ideoligici, invece ci ritroviamo a scavare tunnel sotteranei dove la mancanza di ossigeno fa marcire anche quel poco di buono che ci portiamo dentro come eredità del passato. Beppe, è un Uomo autentico a cui va dato il merito di aver posto la sua vita in secondo per poter salvare questo paese! Ci siamo abituati al buio, la luce può essere accecante, uscire fuori richiede una gran dose di coraggio.
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Heracles, eh già.. il muro è ancora alto, il sole stenta ad entrare ...e i filosofi restano incompresi :)
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Eheheheh, Ciao Danila stai parlando del "mito della caverna" di Platone ? C'è gente che dopo 2500 anni non l'ha ancora capito... Testoni eh :)))
  • giovanni.p 3 anni fa
    Avrei piacere che queste mie 4 righe in qualche modo arrivassero alle mail di BEPPE dato che personalmente non ho mai avuto contatti con lui , ma l’ho visto solo nei suoi spettacoli e niente di più .Ho 61 anni ma non riesco minimamente a comprendere il fatto che , nonostante siamo in una situazione economica disastrosa , voi che siete l’ultima speranza per l’Italia, a seguito dello vostre ideologie contro la Tv vi stiate realmente bruciano l’unica e vera possibilità di informare in modo RADICALE l’intero popolo italiano . Mentre Renzi si fa tutti i suoi comodi, gli italiani sanno ben poco del Movimento e non il contrario come la pensate voi ,dato che non esiste un’informazione CAPILLARE verso gli italiani come siete convinti voi .Avete voglia di rovinare tutto , per una stupidità del genere ? Guardate che moltissime persone non sanno un bel cavolo di cosa state facendo e cosa avete fatto , e per questo vi stanno giudicano male o stanno cambiando idea….Invece di parlare in rete , fate un’indagine in giro per l’italia da paesini a città senza dire chi siete in giro per i bar o i mercati e capirete cosa pensano gli italiano del movimento; lo capirete da soli della situazione . Vi state comportando in modo stupido da dei giovani pieni di idealismo ed entusiasmo ma poco saggi per le tattiche di attacco contro ad una struttura di m….a la quale ci sta rovinano giorno per giorno .A me non interessa il fatto che voi partecipiate ai talk o altri prg. mi interessa solo che vi mettiate un po’ di più a ragionare con la testa invece di dire tante parole al vento con i vostri Blog.
  • Federico Degni Carando (degnicarando) Utente certificato 3 anni fa
    Dopo la tre giorni del Circo Massimo non si può che concludere che il Parlamento in Italia è il bubbone pestifero che avvelena il sangue della nazione. Occorre estirparlo!
    • Dario M. Utente certificato 3 anni fa
      "...perché non proporre un re eletto dal popolo?" PERCHE' GLI ITALIANI ONESTI VOGLIONO UN PARLAMENTO SERIO, RIPORTATO AL SUO REALE COMPITO ISTITUZIONALE CHE LAVORI A FAVORE DEI CITTADINI E NON QUESTO FINTO TEATRINO COMPOSTO DA ATTORI NOMINATI DA PARTITI LADRI CHE FANNO GLI INTERESSI DI POCHE E POTENTI LOBBIES FINANZIARIE ...CERTO CHE VOI TROLL, NON VE NE RISPARMIATE NEMMENO UNA DI CASTRONERIA ...ADESSO TIRATE FUORI PURE I SAVOIA.
    • marina s. 3 anni fa
      E certo, perchè non proporre un re eletto dal popolo?
  • nives b. Utente certificato 3 anni fa
    E' stato tutto FANTASTICO, Grazie di cuore agli organizzatori, agli attivisti, alle persone che come me hanno voluto esserci. Se ognuno di noi riesce a convincere una o due persone specialmente, quelle che non votano è fatta, ci riprendiamo il nostro Paese. A riveder le stelle
  • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
    La Lega ha già fatto la sua battaglia sull'€, e ho letto all' epoca le soluzioni, forse le speranze, dettagliate del partito di Salvini. Si può leggere qualcosa della proposta del M5*? So che è una tentazione uscire, ma dato che l'Italia è una potenza economica calante, non mi basta sentire uno slogan. Paolo TV
    • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
      non ho voglia di dire che la lega ha bene o male, ho solo chiesto se si può informarsi, e dopo aver letto le soluzioni del partito di Salvini, ho tratto le mie conclusioni. Ma del movimento non ho trovato niente. Paolo TV
    • nives b. Utente certificato 3 anni fa
      salvini e le sue battaglie sono pari a zero. Fa tanto scaramazzo ma poi alla fine fa quello che gli ordina berlusconi. E' lì per quello raccattare un po' di voti approfittando del malcontento della gente e poi li regala al nano. idem per i galoppini del pd alla fine sono tutti un partito unico, coalizzati per distruggere quel poco che resta di una nazione
  • Andrea Palmieri 3 anni fa mostra
    abolizione del parlamento e del senato e M5S unico partito in Italia per i prossimi 50 anni. Fuori dall'Euro e ricostituzione delle dogane. Moneta nostra e affrancamento dall'estero per le energie. si consuma solo ciò che possiamo produrre. Pieni poteri a Di Maio per 5 anni
    • marina s. 3 anni fa mostra
      Quindi una dittatura o un direttorio?
  • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
    scusate, ma i nostri 7 punti sull'Euro che fine hanno fatto?
    • Andrea Palmieri 3 anni fa mostra
      i 7 punti sono fuori dall'euro, fuori dall'euro e fuori dall'euro. Ti piace questa moneta? chi sei amico di Renzie?
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    grazie a mentana per la diretta dal circo massimo!!
  • neonearth 3 anni fa
    guardiamo anche il lato positivo, le catastrofi ci servono come il pane in questo momento perché mandano su il pil. ad ogni disastro segue la ricostruzione e il pil va su. fortuna le catastrofi che ci tengono un po'... a galla. purtroppo il governo adesso ha deciso di stanziare due miliardi per genova, ma tranquilli, almeno la metà dei soldi spariranno e con l'altra metà faranno le cose a cazzo di cane come sempre.
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 3 anni fa
    L'Italia 5stelle c'e' gia e si e' vista e sentita anche al circo massimo. Peccato che sia ancora minoranza. Se un giorno diventeremo maggioranza vorra' dire che in Italia il numero degli onesti avra' superato quello dei disonesti. Praticamente un miracolo, che non riusci' neppure a Gesu' Cristo. Tra la minoranza degli onesti, stiamo vedendo le tante persone che sono andate a Genova per dare il loro aiuto disinteressato. Con il reddito di cittadinanza potremmo mettere in piedi un vero servizio di protezione civile, con milioni di cittadini - giovani, disoccupati, anziani, pensionati, casalinghe - disposti a lavorare per il loro territorio, per la loro comunita', per migliorare la societa' in cui vivono. Sarebbe il modo migliore per passare dalla depressione all'entusiasmo, dalla rassegnazione all'impegno personale, dall'indolenza all'attivismo. Il tutto senza mediazioni politiche, solo con l'autogestione e la cooperazione, dove l'eventuale supporto delle strutture comunali sarebbe solo complementare.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    Il contagio da peste rossa devasta più dell'ebola!
  • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
    USCIAMO DALL'EURO CHE STA DISTRUGGENDO IL NOSTRO PAESE. LO DICEVA NAPOLITANO NEGLI ANNI 60-70 (STRANO CHE OGGI SOSTENGA IL CONTRARIO!), LO DICONO ESPERTI DI ECONOMIA ITALIANA, DI ECONOMIA MONDIALE E PERSINO PREMI NOBEL! L'UE STA UCCIDENDO LA NOSTRA ECONOMIA E IL POPOLO ITALIANO, USCIAMO, PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI, SPEZZIAMO I LEGAMI TRA LE LOBBY E LE MASSONERIE EUROPEE CON I POLITICI DI CASA NOSTRA, TUTTI GRANDISSIMI FARABUTTI! USCIAMO FUORI DALL'EURO!!! FORZA M5S!!!
    • Giovanni Potente Utente certificato 3 anni fa
      concordo!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    ahahaah il signor campanellino si associa alla lista tsipras,,,ahaahahah.ecco questa gente a cosa mira:alla poltrona!!!ci ricorderemo anche di te e nesssuno ti voterà mai!
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Bello, bello, bellissimo!! Un caldo assurdo che sembrava estate, e che bella gente! Fantastica la battuta di Beppe che ci avrebbe pensato lui a lasciare qualche cartaccia in giro :)) Siamo troppo bravi noi grillini :))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      invidiaaaaaaaaaaa monicaaaaaaaaaaaa.alla prossima ci abbracciamo. :)
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Lucaaa, volevo portarti sotto il palco, ma mi sa che sei troppo grosso!! :))) E' stato fantastico, una ricarica della madonna!!
  • Paoloq Z. Utente certificato 3 anni fa
    non ci sono tanti commenti. Solo 300 in 24 ore. Dopo le europee c'erano migliaia di commenti, ogni 10 ore. Perchè? Paolo TV
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      paolo, non ti viene in mente che il dopo elezioni sia un momento particolare? Per il resto questi sono i commenti "normali" del blog, visto che ormai moltissimi iscritti interagiscono su fb e twitter. Il blog è soprattutto letto per informarsi, chi commenta abitualmente penso siano gli "intenditori", chi non è iscritto ai social e i troll anziani.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    L'Italia e gravemente malata poichè affetta da una malattia terminale che porta alla depressione economica ed alla miseria. Questa infezione è radicata come una metastasi in tutti i tessuti economici, politici e sociali e si chiama peste rossa. Per salvare il paese occorre lottare per debellare il virus che lo spolpa da 40 anni. La peste rossa si diffonde e veicola grazie alla crassa ignoranza popolare e l'unico modo per farla regredire è aprendo la mente degli italioti ... E' QUESTA LA NOSTRA MISSIONE! FORZA AMICI A STELLE, BONIFICHIAMO IL PAESE DALLA PESTE ROSSA!
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Sua Maestà, eccellentissima Onestà, dentro l'intelletto, dentro di Voi in tutto. Ce l'avete negli occhi, nei gesti delle mani, negli angoli della bocca quando si apre al sorriso, nell'urlo della vostra rabbia e nella quiete della vostra notte. La prima pietra che avete posato per reggere tutta la struttura, e l'ultima... con cui chiuderete l'arco di questo cielo pulito sopra alle nostre teste. Un GRAZIE di tutto cuore a Beppe, Gianroberto e a tutti gli altri per questi tre giorni.
  • viviana vi 3 anni fa
    A Genova si sono riviste le stesse immagini dell'Alluvione del 2011. Risparmiano anche sulle disgrazie. (Questa volta però si sono fatti i selfie per Renzie) . Montales (Tra i video apocalittici diffusi sui social mi ha colpito quello della vecchietta fuggita da un bar senza aspettare il resto) Il mago di Floz Ha piovuto forte per oltre due ore. Un evento meteorologico così intenso non si verifica praticamente mai. (In Liguria le case sono allagate, i torrenti esondano, le macchine vengono trascinate via e a breve verranno comunicati i cantanti del prossimo Sanremo.) Genova; la Protezione civile invita a muoversi solo coi mezzi pubblici. Amalfi ha già donato diedi galee. Il sindaco Marco Doria si trovava al teatro Carlo Felice per l'inaugurazione della stagione lirica. Evidentemente il soprano deve aver stonato. Ora l'attenzione di tutti è per l'entroterra ligure. Per intendersi, quella che oggi è la costa. Già accese le polemiche per la mancata allerta meteo. "Figa, non avete visto il cielo nuvoloso?"
  • viviana vi 3 anni fa
    Pirata 21 La Regione Liguria: "Colpa dei modelli matematici.". E del buco dell'ozono. . No, sembra che la colpa non sia di nessuno Dunque c’è una sola soluzione per i Genovesi: BRANCHIE!! . Comunque, stiamo tanto a questionare.. hai presente il Bangladesh? Pollo Nuova inondazione a Genova: una vittima. La prevenzione. . Avonas Con quella faccia un po' così, quell'espressione un po' così che abbiamo noi mentre guadiamo Genova...
  • viviana vi 3 anni fa
    Serpicone E' una vergogna, se digiti alluvione Genova su youtube trovi video del 2011! . Serpicone Bisagno bloccato dalla burocrazia Io questa burocrazia la denuncerei al TAR! . Viviana Ma per carità! la colpa non è di nessuno Non tocchiamo i manovratori che hanno altre cose da fare, tipo stare in tv al 40,8%! O farsi i selfie davanti alle fabbriche! O le passerelle alle sfilate di Pitti La colpa è delle lungaggini burocratiche, ma si fa qualcosa per tagliarle? La colpa è dei tribunali amministrativi, ma si fa qualcosa per razionalizzarli? La colpa non è mai degli amministratori locali, ma fanno qualcosa poi per i loro territori? La colpa è delle leggi lente e farraginose che bloccano il Paese, ma si fa qualcosa per renderle più snelle e subito applicabili? La colpa infine è mia, cittadina senza potere che protesta, perché la colpa del male che accade deve essere per forza del cittadino che subisce e che protesta, mai del politico che non provvede e con Renzie sta passando il bellissimo concetto che la colpa deve sempre essere dei senza potere, non di chi il potere ce l'ha per cui: il fatto è, che noi vilan... ehh sempre allegri bisogna stare, ché il nostro piangere fa male al re, fa male al ricco e al cardinale, diventan tristi se noi piangiam. Ah beh! Ah già
    • Pietro Mantelli 3 anni fa
      Hai centrato il bersaglio! Anche se lui scappa via in mezzo a un nugolo di poliziotti che vogliono evitare il linciaggio sulla pubblica piazza! E' comunque vero che questo sistema marcio di non responsabilità deve finire, chi percepisce denaro pubblico per il proprio stipendio ne deve rispondere fino in fondo. (Altrimenti spediamoli a casa senza stipendio e senza buonuscita, non deve esistere che se mi mandi via per incapacità prima della scadenza del mandato mi liquidi faraonicamente)
  • Simone M. Utente certificato 3 anni fa
    Faccio un appello al M5S Per piacere prendete un po dei soldi dei rimborsi elettorali (documentateli) e portateli Voi negozio per negozio ai Genovesi.... AIUTATELI...... SIATE MEGLIO DELLO STATO..!!!!!! Pensateci, votiamolo, parliamone MA FATE QUALCOSA PER QUELLA GENTE CHE HA PERSO TUTTO!!!!
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Ci vuole un coraggio che non abbiamo per farlo. Prima di tutto GUARDARE cosa in questo Blogghe vive e pensa (ad esempio questo tuo commento) e tenerne conto...seee!! Poi lanciare le votazioni in modo tale che una decisione del genere (che deroga alla regola generale) abbia la sanzione del Movimento...ma oops...non siamo ancora pronti, ci sono ritardi nella acquisizione dei documenti etc. E poi dove andremmo a finire con questo votare su tutto? Già...dove andremmo a finire?
  • Corrado Allegro Utente certificato 3 anni fa
    Provate questo gioco. Si gioca in 11. Sono necessarie 100 monetine di pari valore, una clessidra da 1 minuto e 100 figurine delle quali 9 raffiguranti alimenti e le altre 91 paesaggi o gioelli. Scopo: raccogliere il maggior numero di figurine, chi resta senza alimenti cede le sue figurine agli altri giocatori. Il gioco: 1) Si decide chi farà il banchiere e riceverà tutte le monetine. 2) Gli altri 10 giocatori saranno i cittadini e riceveranno ognuno 10 figurine in modo casuale. 3) I 10 cittadini potranno scambiarsi le figurine ma per farlo dovranno dare loro un prezzo e venderle usando le monetine del gioco [moneta unica]. 4) I cittadini quindi chiedono ognuno 10 monetine al banchiere con la promessa che ad ogni clessidra (da 1 minuto) ne restituiscano 1. Essi inoltre promettono che, alla restituzione del prestito, pagheranno 1 monetina in più per ripagarlo del suo "servizio sociale" (interesse del 10%) e usano come garanzia di restituzione le figurine: 1 figurina per ogni moneta. Svolgimento del gioco: 5) I 10 cittadini si scanneranno per 10 minuti, cercando di imbrogliarsi a vicenda, vendendo sempre piu' care le loro figurine ma all'11° minuto, il banchiere avrà nuovamente le sue 100 monetine [pareggio di bilancio] e in piu' avrà un credito di 10 monetine distribuito tra gli altri giocatori. A questo punto il banchiere prenderà le sue 10 figurine che avevano fatto da garanzia al prestito. 6) I cittadini quindi avranno bisogno di altre monetine (crisi monetaria) e allora il banchiere distribuirà nuovamente le 100 monetine alle stesse condizioni iniziali. 7) Dopo qualche mano di gioco alcuni cittadini avranno raccolto la maggior parte delle figurine "alimentari" diventando molto "ricchi", mentre altri resteranno addirittura senza figurine ma ... 8) ... dopo 100 minuti di gioco, il banchiere avrà per sè le 100 monete e le 100 figurine e tutti gli altri giocatori, anche i più capaci e i più creativi, saranno in mutande. OHPSS, non è un gioco, è la realtà.
  • Simone M. Utente certificato 3 anni fa
    Innanzitutto complimenti per la manifestazione!!!!!! Bellissima!!!! .....ma il dispiacere e' che il caso ha voluto che in contemporanea sia successa l'ennesima disgrazia alluvionale a Genova. E' vergognoso vedere quella gente che spala nel fango per la seconda volta in due anni senza che nessuno li aiuta. Genovesi , NON PAGATE PIU' NULLA, smettete di pagare tutti le tasse , perché le tasse servono a pagare i servizi e voi i servizi non li avete e non li avete avuti. NON PAGATE PIU' NULLA E RICOSTRUITEVI I NEGOZI, E' LEGITTIMA DIFESA , NON PAGATE !!! FATE ARRIVARE EQUITALIA E CONTINUATE A NON PAGARE!!! E SE ESAGERANO RIPRENDETE LE PALE MA NON PER SPALARE IL FANGO FATENE UN UTILIZZO PIU' SAGGIO!!!! FORZA M5S E SOLIDARIETA' GENOVA!!! CORAGGIO!!!
  • alberto albertini 3 anni fa
    HO POSTATO PRIMA DI NON ANDARE A GENOVA,TROVARE ALTRE SOLUZIONI.DESTINATE PER ES.I SOLDI CHE VI TOGLIETE DALLO STIPENDIO PARLAMENTARE DESTINATELI A GENOVA,PUBBLICIZZANDO LA COSA,COSTRINGERETE(FORSE)COSI' ANCHE GLI ALTRI PARLAMENTARI AD UNA FIGURA DI MERDA.MA NON ANDATE,RIPETO A GENOVA!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • silvio andreoli 3 anni fa
    Ciao ragazzi, solo per dirvi che siamo orgogliosi di voi tutti. Dalle alpi alla sicilia un solo grido ITALIA A 5 STELLE! NOTE Rinaldi e Galloni insieme al circo massimo rappresentano l'immensa speranza riposta nel Movimento. Con affetto Silvio Andreoli
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao amici!!!
    • Simone M. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca ...... io ristretto!!!
    • nessun copy 3 anni fa
      buongiorno Luca a me con due cucchiaini di zucchero Grazie saluti
  • alberto albertini 3 anni fa
    PER FAVORE NON ANDATE A GENOVA ADESSO.VERRESTE PRESI A SCHIAFFI SENZA COLPA.E' TARDI ORMAI.FATE UNA MANIFESTAZIONE DI SOLIDARIETA',TROVATE IL MODO DI FARVI SENTIRE VICINI ALLA CITTA',MA PER FAVORE NON PRENDETE DELLE PALE IN MANO!!!!!!!!!!!!VE LE BATTERANNO NELLA TESTA,CITTADINI,STAMPA,TV ETC........CI SPECULERANNO PER ANNI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • nessun copy 3 anni fa
    Da "il Grande Cocomero" GENOVA: IL PD “NASCONDE” L’ASSESSORA ALLA PROTEZIONE CIVILE- SAI PERCHE’? PERCHE’ E’ LA “CANDIDATA IN PECTORE” ALLA POLTRONA DI PRESIDENTE DELLA REGIONE! SVEGLIA! <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> Buongiorno ragazzacci Mi raccomando dopo la festa non bisogna dimenticare che la battaglia x il cambiamento continua un saluto ai commentatori del blog da ▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌
  • Contarefinoatre Rosso Utente certificato 3 anni fa
    Solo una parola g r a z i e..............
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    ONESTA'. E' la parola attorno alla quale gravita il M5S ed è quella che dovremmo portare come emblema in ogni occasione. Soprattutto andando a partecipare a qualsiasi trasmissione televisiva. Mi sembra quasi che abbiamo paura di affrontare i vari Giletti e Formigli. Loro devono aver paura di noi. In ogni caso, visto che è un argomento simile (non uguale, solo simile) a quello della partecipazione ai colloqui con Renzi, perchè non si indice un referendum come allora?
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      quale sarebbe l'assioma?
    • marina s. 3 anni fa
      Perché questo è un assioma e come tale non è discutibile.
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      Arjuna, che ti devo dire. Speriamo bene, non ho altre soluzioni.
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Perchè la linea del Politburo perderebbe, i media ci ricamerebbero sopra (sai che novità) e balle del genere. Le fissazioni sono toste da estirpare, la flessibilità è cosa rara - questa si però anti-burocratica e anti-stato. L'ONESTA' di ammetterlo. E se è vero (che non c'è), tutte le implicazioni di ciò!
  • Stephen Howe 3 anni fa
    Cari lettori, Io sono ovviamente per l'onesta e contro la Mafia. Pero, sarebbe intelligente riconoscere che la Mafia fa parte d'Italia. Quindi, se ha successo il movimento 5 stelle, sara normale se esponenti della mafia diventono membri del organico del M5S. Quindi sarebbe un buon idea discutere questo problema, se non volete fare la fine del ex-Sindaco di Napoli, De Magistris. IMHO, de Magistris e stato rimosso da Napolitano perche non apoggiava la Camorra.
  • Alessandro Imbesi 3 anni fa
    LO SCIOPERO DELLE PALE DI FANGO Nei prossimi giorni partirà la manifestazione delle pale macchiate e sporche del fango di Genoa, simbolo della cattiva politica di questi anni, figlia della burocrazia e della corruzione, mai responsabile per i danni ai cittadini.
  • Antonella Prestia 3 anni fa
    Ma cavolo vi siete svegliati ora che bisogna uscire dall'euro ( il minuscolo è voluto) ? http://www.youtube.com/watch?v=VkK4plLhJ00
  • BENIAMINO Z. Utente certificato 3 anni fa
    GRILLO NON INDIRE IL REFERENDUM PER L'USCITA DALL'EURO, SAREBBE LA TUA FINE, TI SCONGIURO, NON FARLO. I MERCATI IN POCHI GIORNI TI MASSACREREBBERO E SAREBBE LA TUA FINE. LEGGI BAGNAI E CAPIRAI COSA BISOGNA FARE.
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      Io non avrei paura dei mercati ma piuttosto della complessità dell'argomento. Dovrebbe essere ben spiegato alle persone e non vedo il mezzo col quale si possa fare.
  • Nino Palermo 3 anni fa
    LA POLITICA BAMBOCCIA IRRESPONSABILE I politici dell'aria fritta senza responsabilità che promettono e non sono mai responsabili e credono che il male dell'Italia è art. 18! Il male dell'Italia è la politica, la corruzione la burocrazia che paradossalmente non porta mai a responsabilità di nessuno!
  • claudio g. Utente certificato 3 anni fa
    Grazie infinite per il referendum sull'euro, come tutti i grandi economisti indipendenti pensano,è necessario uscirne; e ancora grazie per non avere eletto al quirinale il prodino. Il grande lobbista avrebbe fatto più danni del grande vecchio.Augh!
  • viviana vi 3 anni fa
    il caro Lupi ha regalato 6 miliardi ai gestori delle autostrade Passera voleva fare un'agenda digitale da un miliardo Il Pd ha regalato 7 miliardi alle banche 43 miliardi li vogliono regalare ai fabbricanti di armi in prevalenza americani per ristrutturare inutilmente un edificio alla Maddalena mai usato hanno speso 397 milioni 15 li butteranno in F35 che non funzionano il portale ridicolo di Rutelli per l'Italia costò 45 milioni 6 miliardi costerà l'inutilissima Gronda La Margherita dopo essere stata chiusa prese ancora 48 milioni di contributi pubblici ma per fare l'allargamento di un tunnel da pochi milioni la via non si trova mai Poi la colpa è di Grillo che ha mangiato un piatto col tartufo???
  • BENIAMINO Z. Utente certificato 3 anni fa
    grillo non fare l'errore di indire questo referendum sarebbe la tua fine, i mercati in pochi giorni farebbero macerie dello spred e la gente non ti voterebbe più. per uscire dall'euro bisogna dare l'annuncio la domenica sera per il lunedì mattina solo così si riuscirebbe a fottere i mercati.
  • Laura inbesi 3 anni fa
    ITALIA BUROCRATICA DEI NON COLPEVOLI In Italia la burocrazia è ineccepibile, timbri e carte per ogni cosa, poi quando succede qualcosa mai nessuno è responsabile. A COSA SERVE TUTTA QUESTA BUROCRAZIA? art. 18 è il problema dell'Italia?
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      emergenza cara,solo emergenza. Si lascia andare tutto perchè la normalità diventi emergenza. Con l'emergenza si può buttare nel cesso il denaro,pardon lo si può regalare agli amici!
  • Nonno felice da Bologna 3 anni fa
    I POITICI DEVONO DIMMETTERSI Il sindaco di Genoa ed il governo Renzies devono dimettersi sono colpevoli del disastro di Genova
  • franco . Utente certificato 3 anni fa
    i sogetti veramente felici sono i bambini finchè l'io non si struttura e gli anziani quando l'io viene meno
  • Lara 3 anni fa
    Se l'Europa ci ha distrutto la democrazia e'solo grazie all'euro. Fine. Chi ha la cassa in mano comanda e fa le leggi. Fine . Le leggi x noi oggi le fanno le commissioni europee di non eletti non certo nel ns intersse. L'avevamo capito fin dall'inizio cosa fosse l'euro la fine delle nazioni stato, ma ci hanno lobotomizzato il cervello che non sarebbe successo nulla, che tutto sarebbe continuato come prima, democrazia inclusa. Abbiamo davvero capito che non è e non sarà così?? Temo che troppa gente ancora non lo abbia capito, se ogniuno di noi non riesce a convincere almeno 5 partenti che l'euro e'la vera causa delle leggi e delle tasse folli che ci ha imposto l 'Europa dittatura, NON NE USCIREMO MAI PIÙ. Con tutte le conseguenze del caso, tra cui scannarci tra di noi, che tra l'altro e'estattamente ciò che vogliono x schiavizzarci meglio
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Vedi invece la propaganda televisiva,già iniziata anzi tempo? Ti spiegano perchè invece bisogna stare in europa! Se stai in europa....le galline fanno più uova! Che schifo...e poi dicono che gli italiani sono intelligenti! Ciaooooo carissima...quello che dici è giusto e le previsioni sono quelle!
  • viviana vi 3 anni fa
    Renzi fa le solite promesse da mercante Ma a marzo, sei mesi dopo l'alluvione in Sardegna ancora questo governo non aveva fatto niente Eppure erano morte venti persone tra cui anche bambini in tenera età, c'era stata la moria di un numero indeterminato di animali e la devastazione di un intero territorio. A marzo ancora il M5S chiedeva a gran voce al Governo un intervento immediato e congruo alla gravità dei fatti. Il Governo presentava un pacchetto eterogeneo e poasticciato con i soliti regali agli amici. Ma a oggi: nulla di fatto
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      "Le phisique du role" di un buffone, il "merd à penser" che il Paese aspettava: gli effetti, non potevano essere diversi.
  • franco . Utente certificato 3 anni fa
    dentro o fuori l'euro pari sono!Si agisce sempre dentro un sistema capitalistico.Se il denaro è dio,qualsiasi cosa si faccia per detronizzarlo,diventa un'empietà.Guardiamoci dentro e ci renderemo conto che qualsiasi aspetto della nostra vita mira a prostrarci e a idolatrare questo malefico dio.Quante volte ognuno di noi ha epresso la seguente frase:-"questa società è malata"?Innumerevoli volte!E sapete di che malattia si tratta?Si tratta di nevrosi.Sapete voi che cosa è la nevrosi?Per chi lo ignora glielo dico io(precisamente lo dice Freud):è un conflitto tra l'io e l'inconscio.Questo conflitto ci fa vivere male perchè, in ultima analisi,non ci fa vivere la dimensione umana.Non sta scritto in nessun gene cromosomico che la nostra vita dipende dal possesso o meno del denaro e di converso che la società deve avere un sistema capitalistico.Si parla tanto di onestà ma se non si è onesti con se stessi(nevrosi)come si può pretenderla dagli altri?Dentro o fuori l'euro pari sono!
  • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
    Ieri sera ,per sbaglio,mi son trovato sul canale news 24,c'era un giornalista,mai visto,mai sentito,non ricorso il nome forse,Sardo,che sosteneva che ancora una volta Beppe non ha dato voce alla base:lui è sempre il protagonista,l'ui è il lider ecc.ecc. Ora un imbecille prima di parlare,come minimo,si sarebbe documentato sul programma del Circo Massimo. Mi risulta che è proprio il contrario è stata data voce alla base:il gazebo sono la dimostrazione. Questa è gentaglia che va combattuta con lo stesso mezzo! Chi colpisce di merda deve essere sepolto dalla merda! Ho spento la TV dal vomito! Invece ringrazierò Beppe per questa manifestazione e per la dimostrazione, se ce ne fosse ancora bisogno,dell'esistenza di un Movimento di persone oneste che apriranno gli occhi agli Italiani!
  • GIULIANO BACCARINI 3 anni fa
    Le cose più belle che noto ad ognuna di queste manifestazioni (dai tempi del v-day per intenderci) è che da una spallata involontaria a qualcuno, visto che siamo sempre una marea di persone ci può stare, immediatamente ci si chiede scusa. Tutti noi non gettiamo rifiuti a terra. Non c'è alcuna manifestazione di violenza e di odio. Abbiamo tutti lo stesso stile di vita. I bambini possono stare tranquillamente tra di noi, stavolta ho visto anche donne allettare i propri neonati. Avrei potuto dire una sola parola, tra queste persone vedo un gran senso di CIVILTA'. Per il resto il cambiamento è già avvenuto, quella gente là andrà via in modo fisiologico, il mondo è cambiato, l'Italia sta cambiando. In futuro sarà impossibile elargire pensioni da 8.000 € e sarà impossibile ed impensabile darle a dei condannati. Il mondo corre verso l'ecologia pulita e la Pace, il Movimento esprime queste tendenze da sempre. Forse in futuro il Cambiamento può essere che non sia più rappresentato dal Movimento 5 stelle, ma le persone, noi persone ci saremo con i nostri figli e nipoti. Tutto questo grazie a Beppe Grillo ed al suo Blog che ha aperto il "rubinetto" della informazione da 10 zanni. Alla prossima amici
  • Maura P 3 anni fa
    Bravi tutti! Grillo,Di Maio,Di Battista e tutti gli altri,compresi gli sconosciuti che si sono dati da fare. Ora dovete trovare il modo di informare adeguatamente la gente perche' ci sono molti anziani che su internet non ci vanno. Buon. Lavoro!
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno!! http://youtu.be/PD3EAsYACZ4
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Se potrebbe inizià 'a ggiornata, con quarcosa de più leggero...... http://www.youtube.com/watch?v=B7OvSFreSbI
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Bongiorno, sor Frutta: li Motorhead a quest'ora, pe mme, sò come l'abbacchio co 'e patate a colazzione..
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    PUNTUALE COME LA MORTE Non ci sarà,non la faremo,non ce ne sarà bisogno e perepepepe squilli di tromba. Invece la manovra è arrivata puntuale come in questi ultimi decenni di politica scellerata che ha pensato sempre di colmare gli sprechi economici con i tagli alla spesa e l'aumento delle tasse. Cottarelli,il killer della spending review è scomparso e con lui anche i mirabolanti tagli di spesa che avrebbero dovuto incentivare la ripresa. Cosa resta delle demagogie e degli annunci? La solita tecnica del mordi e fuggi,dei tagli lineari,attenzione,dei tagli agli aumenti di spesa e non alla spesa che è sempre la stessa e poi,come al solito,tasse. Tasse su tutto perchè gli enti locali sono sempre più in affanno e quindi via alla tasi,tari,e a tutte le sigle che Dio li stramaledica. La tecnica è sempre quella e tra un taglietto e un annuncio di incentivo eccolo che arriva puntuale anche l'evento accidentale,una alluvione,un terremoto,una frana o qualsiasi piccolo o grande segnale che ci avverte di continuo che noi sulla terra siamo delle emerite caccole e che il suolo che calpestiamo, se trattato male,ci inghiottirà tutti. Ma la voragine degli appalti non si può fermare,tav,mose,autostrade,expò devono continuare ad erodere territorio e risorse finanziarie altrimenti la politica come fa ad avere i consensi? Come più volte annunciato dagli economisti onesti e smentito dalla stampa dei partiti la manovra è arrivata e si avvia felicemente verso i 30 miliardi. Il paese è in macerie,in tutti i sensi,con la disoccupazione esponenziale,le ferite inferte dal cemento selvaggio,una Europa insensibile a tutto e trainata dagli egoismi nazionali,leggi assurde di bilancio ed austerity. I giornali nazionali e la tv si occupano di consensi ai partiti e finte riforme mentre in sordina aumentano tasse e depressione. O si cambia o si muore ma che i partiti possano dare una svolta a questo paese dopo tutto quello che hanno combinato è davvero paradossale.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Cambiare la natura di questo Parlamento, ne richiede l'azzeramento; quei saprofiti, sanno che una affermazione del M5S decreterebbe la fine della "festa", ed è per questo che si stringono intorno al Nano di Rignano, tutti insieme appassionatamente: addavenì Beppone......
  • viviana vi 3 anni fa
    Magari invece di preoccuparsi di cosa ha mangiato Grillo, vi preoccupaste di più del perché il Pd ha affossato la richiesta presentata dai 5stelle di aiutare gli alluvionati sardi o di curare il dissesto idrogeologico del territorio! Ma chi non ha testa non ha nemmeno coscienza, non la reggerebbe! . Gianni Verdi Grazie, M5S per la splendida giornata che ci hai donato, giornata meravigliosa, tanta gente per bene clima cordiale, unico inconveniente verso la fine quando decine di migliaia di persone perbene hanno intonato il coro onestà onestà, una dozzina di infiltrati piddini sono svenuti, non hanno retto a tanto, ci siamo preoccupati ci abbiamo provato con i sali ma nulla da fare, a quel punto per fortuna a qualcuno è venuta l,idea di simulare uno scambio di tangenti e i piddini si son ripresi immediatamente, sono scattati in piedi avendo risentito aria di casa ripetendo pd,pd,pd, meno male va che tutto è finito bene :-D
  • ANGELO FRUNGILLO 3 anni fa
    Ho lasciato il mio lavoro, facevo il direttore del personale di un’agenzia , ci occupavamo di feste per bambini, guidavo un centinaio di collaboratori, avevo un ottimo stipendio, avevo buone segretarie e validi collaboratori in magazzino, ho lasciato, o per meglio dire sono stato invitato dal titolare a dare le dimissioni, in quanto a suo dire non poteva più permettersi il mio stipendio, ed io in via amichevole e memore del nostro rapporto di amicizia, sono andato via, ho preso la gestione di un’attività commerciale, ma non si guadagna nulla, ho finito i soldi, e sono passato da una vita dignitosa ad una vita non più degna. La mia formazione culturale e la mia disciplina mentale non mi consentono di delinquere, o di non pagare le tasse o la contribuzione Inps, ma non ho più soldi. Ora chiedo solo una cosa, lo stato , per essere considerato tale, deve garantire ai suoi cittadini una vita dignitosa, e se non vuole o riesce a dare un reddito minimo di cittadinanza, almeno eviti i pagamenti di tasse e di contribuzione Inps, a chi , come me, non vuole pesare su nessuno, ma vuole lavorare, perché se non ci fossero questi pagamenti, a stento si, ma si riuscirebbe a vivere. In questo modo non ne vale la pena vivere, e comprendo appieno l’ultima battuta del film Kapò, di Gillo Pontecorvo, quando il Kapò ebrea, all’arrivo dei liberatori del campo chiede al soldato tedesco “ e adesso che fai?”, ed egli risponde “ non lo so, ma non è necessario vivere”
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Non sei il soldato tedesco, per poterlo dire; piuttosto, sei dalla parte dei Liberatori di questo "lager" che è diventato l'Italia: coraggio, e guardati bene attorno........
  • viviana vi 3 anni fa
    I troll si sono scatenati sul piccolo malore di Grillo addebitato a tartufi come segno di grande scialacqueria Ma per mangiare tartufi non occorre essere miliardari, ne ho mangiati pure io che ricca non sono, e non ho speso una cifra, e anche io sono allergica all’olio di tartufo che è chimico ed è una autentica schifezza che dovrebbe essere vietata nei ristoranti, perché è indigesto, ma quando mancano gli argomenti tutto fa brodo Tuttavia non doveva essere un gran malore se Grillo lo abbiamo visto in perfetta forma In ogni caso sarà ben libero di spendere i suoi soldi come gli pare o devo ricordare che Renzi invece coi soldi 'nostri' spese per un solo pranzo alla Taverna Bronzino 1.855 euro? E quando era capo della provincia di Firenze spese per un viaggio americano 2.823 euro solo all’hotel Fairmont di San Josè, in California? e riuscì a farsi rimborsare la bellezza di 600.000 euro solo negli Stato uniti e in tutto la bellezza di 20 milioni!? E che per le sue ultima vacanze a Forte dei Marmi ha speso 1800 euro a notte, senza i pasti?
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      renzi mangia più di beppe. Guarda che botolo che è diventato!
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    fuori dall'euro e fuori dal fiscal compact....sono stati presentati dei referendum...basta andarli a firmare..fare i lavori a Genova..semplice...'sti signori quando gli torna il conto "militarizzano cantieri" vedi TAV DISCARICHE...ECC...allora si prende e si militarizza l'appalto..si chiama il genio militare e tutti le aziende entrano nello status di forze armate...in poche parole sono "militari"...pronti..in america lo fanno...il genio militare entra nell'appalto...vedi i lavori delle dighe a NEW ORLEANS....
    • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
      leggete anche USACE
  • ZUSTINO D. Utente certificato 3 anni fa
    ***** M5S !!!
  • MARY S. Utente certificato 3 anni fa
    Grazie Beppe ! Sei una forza per noi !
  • viviana vi 3 anni fa
    Izzo Ci vuole un selfie di Renzi con Doria, così per ricordo! , Anzi io glielo farei infilandoli tutti e due nel tunnel stretto del Bisagno ad spettare la prossima piena! In Italia quando piove è sempre per il governo ladro, mai una volta che fosse per il meteo
    • Ala Patti Utente certificato 3 anni fa
      E'un'ennesima vergogna Italiana, i soldi c'erano e non li hanno usati perchè non sapevanoa chi dei loro dare l'appalto per i lavori. E intanto la gente spala il fango, nemmeno nel terzo mondo o nel periodo dei monsoni in ammazzonia si vedono scene pietose come quelle che dobbiamo subire in televisione o sui giornali. Vergogna per noi per i nostri figli, come cresceranno i nostri bambini con queste notizie!
  • viviana vi 3 anni fa
    4 anni fa la Prestigicamo (Berlusconi) stanzia 35,7 milioni per mettere in sicurezza il Bisagno (allargare il tunnel) e mai arrivati a un'opera concreta e perché il Tar li avrebbe bloccati comunque rispetto alla Consulta che per decidere che il porcellum era incostituzionale ci ha messo 8 anni, andiamo ancora bene!! Intanto i soldi sono stati stanziati nel 2010 la gara d'appalto è stata fatta nel 2012 ha vinto una società e quelle sconfitte hanno fatto ricorso al Tar della Liguria la sentenza è arrivata nel 2013 ma il ricorso è stato conteso dal Tar del Lazio (ma cosa c'entra poi con la Liguria il Tar del Lazio?) così è tutto fermo, sapremo mai per quanto? E Renzi? Renzi se ne infischia, ma i piddini non gli tolgono il consenso, anzi a Genova, malgrado gli evidenti dissesti idrogeologici, il Pd vince sempre e Doria è andato su col 59.71% dei voti. E vai! Ha sollecitato mai qualcosa? Bene, la prossima volta al csx dategli il 100% dei voti! Non meritate che questo! Dottore, mi sono innamorato di una bestia lo so che la mia scelta non è giusta ma io credo nell’amore che c’è in noi e credo nell’amore che c’è in noi (Vacca boia)
  • Vincent C. 3 anni fa
    "Del dissesto bisogna occuparsi quando non ne parla nessuno, non quando ci sono i titoloni in prima pagina". Sembrano degli alieni hanno governato alternativamente, ma sempre insieme, uniti come in un baccello PD, PDL,UDC, SEl, PSI, PRI,LEGA e SC ecc., e non si sono mai preoccupati di nulla che non fosse la propria posizione occupata nel partito, laddove hanno profuso le loro forze per fare carriera, ed assicurarsi una vecchiaia tranquilla. Oggi questi stessi politici " finti nemici" fanno volare gli stracci del falso disappunto e disprezzo l'uno per l'altro con includenza nell'affrontare i problemi "REALI DEL PAESE". Al mio paese si dice " sol'h a lengh' e rimast'h". A costoro gli è rimasta solo la lingua e niente di più.
  • Benny S. Utente certificato 3 anni fa
    Di sicuro il M5S rimane il meno peggio. Fino ad oggi abbiamo visto annunci (parlo sul nazionale). Quando si pronunciano parole importanti come l'ONESTA', dobbiamo ricordarci che questo termine e il suo contrario, ci danno il mondo che vediamo. Onestà significa dire se Di Maio sarà il prossimo candidato a premier, significa dire che la Lombardi e il capo gruppo di allora al Senato andarono a parlare con Bersani senza avere nessuna autorità, significa che apparentemente, Grillo è il leader del movimento e significa anche che uno non vale uno, ma valgono le posizioni che si occupano, anche se queste sono meritocratiche. In futuro le idee del movimento potrebbero contaggiare pian piano l'intero pianeta in senso positivo, ma questo prima ancora di portare la pace porterà guerre e divisioni inevitabili se si vuole invertire questo stile di vita.
    • Giovanni M. Utente certificato 3 anni fa
      ... il meno peggio... proprio così!... io ci sono ancora... da diversi anni... e ci credo!... ma mi sento sempre più membro di un'armata brancaleone... vedo confusione e nebbia e proclami... troppi proclami... - reddito di cittadinanza (bellissimo dare a tutti un po' di farina, ma chi mette il terreno, chi lo ara, chi semina il grano, chi lo cura, chi raccoglie il grano, chi lo porta al mulino, chi lo macina, chi fa le parti ?????????????) - fuori dall'Euro (bellissimo... ma senza un nuovo concetto di denaro - legato al lavoro dell'uomo e non alle speculazioni dell'uomo - leggi sistema bancario - che cazzo vuol dire se non diventare uno staterello in balia agli squali del rating ?????????)... Vabbè... ho esternato... ma credo che sia lecito per un brancaleonista critico!
  • agostino nigretti 3 anni fa
    Non solo fuori dall'Euro,soprattutto fuori dalle guerre mascherate che hanno creato il mostro ISIS.Con il trionfo degli eredi è del tutto normale che adesso mensilmente ci sia una tragedia provocata dalla malapolitica e cancrena mondiale provocata dalla globalizzazione realizzata con le guerre mascherate in missioni di pace.Hanno stravinto loro,Dio era solo immaginario,mentre quello vero gestito dai padroni del mondo esiste veramente,lo confermano i fatti politici che ci hanno donato la terza Repubblica fotocopia peggiore delle prime due:Mercato delle Vacche,Crocifissione e Risurrezione del Messia,grande ammucchiata per innalzare Monti affinché spianasse la strada all’edificazione della 3′za repubblica,le primarie con lo specchio delle allodole per rottamare la Casta della finta sinistra per calmare il popolino,il salvataggio di tutti sistemati dietro le quinte con il solito sistema spartitivo.Cigliegina sulla Torta:complimenti del Dio della pace e di tutti i fedeli Big innazati a governare le Piramidi del potere UE-ONU-FMI-BCE-Nato-TPI al loro fidato Big innalzato a governare per salvare il sistema Italia.Mi rendo conto di essere stato un vero cretino a credere in un Dio immaginario,nella vita conta solo il Dio denaro,calpestare il prossimo e venerare gli nominati a Messa.Da oggi anche i genovesi possono dormire sonni tranquilli sognando la promessa dei due miliardi.Vi ricordate le promesse della rottamazione e delle riforme in 30 giorni. Ebbene sono state mantenute con diversi miracoli,il primo hanno concentrato l’attenzione sull’art. 18, i giorni da 30 sono diventati mille,i rottamati sistemati per spartizione sulle poltrone istitituzionali dietro le quinte per garantire le garanzie ai fedeli Discepoli.Poi cosa sono due miliardi rispetto a quelli spesi per le grandi opere, per fare le guerre e per finanziare la Casta Ucraina?Per la famiglia sono solo centesimi e li prenderanno con l’aumento dell’enegia,gas,sigarette,Iva e altre balzelli.
  • franco pitocco 3 anni fa
    Buon giorno non ho potuto seguirti perchè mi si è abbassata talmente la velocita della ADSL in questi ultimi giorni ,non è che c'è lo zampino in moto che non ti potevamo seguirti? grazie
  • issab onurb 3 anni fa
    non so bene cosa può significare 250 commenti circa su entrambi.... mi sembrano veramente pochini.... forse il blog e i blogger non servono più... boh! Se poi consideriamo che molti che scrivono qui non contano uno ma contano un azz..... temo proprio di si!
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Graziano ,è il solito Bassi dissidente! Che ci vuoi fare...è nà fissa!
    • onaizarg i. Utente certificato 3 anni fa
      e poi che fai copi?
    • onaizarg i. Utente certificato 3 anni fa
      se poi togli multinik, diciamo 200 post piu che meno, al massimo ne restano meno di 50,
  • gianfranco d. Utente certificato 3 anni fa
    Splendida manifestazione!! E ora, da nord a sud, intensificare l'intervento sul territorio!
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    CIAO BLOG !!! Sono rientrato dal CIRCO MASSIMO verso Mezzanotte. CHE DITE, AMICI? I PADRONI DEI SIGNORI PENNIVENDOLI SI SARANNO ACCORTI CHE NON SIAMO SOLO TASTIERE MA UOMINI (E DONNE) FATTI DI CARNE, OSSA E DETERMINAZIONE? W IL M5S Coraggio Ragazzi/e GRAZIE BEPPE
  • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
    Con una moneta non povera non acquistiamo più benzina,gas,materie prime e cosi via.(Fare l'elenco e tirare le somme.Forse l'Istat può aiutare). Gli Usa accusano la Cina di avere una moneta troppo debole,ma si abbuffano di merce cinese che poi vendono anche a noi.Se i miei avi non fossero andati a N.Y. non si sarebbero trovati, tornando in Italia dopo circa dieci anni nel 1924, milionari.Potenza della moneta potente! Nonostante tutto l'euro tiene a bada il dollaro. Così l'eurozona regge alle bordate con le quali dal 1992 i"signori della moneta" tentano di scardinarla. Bisogna riflettere sul tema della destabilizzazione degli Stati adottata fin dal dopoguerra anche contro gli Stati europei.Una cosa però è certa. Se l'euro è sorto per legge condivisa da tutti gli stati europei,tranne alcuni,come moneta confederale,sono coloro che l'hanno trasformata in moneta privata e ne hanno fatto incetta,che devono essere condannati al rogo come falsari.A che serve tornare alla lira se non vi stampiamo sopra Repubblica Italiana? Chi ci impedisce di farlo? Il Poligrafico è forse privato?La nostra riserva aurea di 2.700 tonnellate(?)è ancora custodita nei sotterranei della Banca d'Italia? Per farla breve, non sono il solo a pensare che dobbiamo accompagnare fuori dal Sistema Monetario europeo coloro che hanno usurpato la funzione di emissione della nostra moneta. Sono i "banchieri privati" che devono uscire dall'euro che è un sistema monetario confederale. Sistema, cioè, che se non tollera l' ingerenza degli Stati europei non può consentirla a organismi di natura giuridica privata.Conclusione: la questione euro ha esclusivamente carattere monetario.Non possiamo confonderla con questioni di natura, economica, produttiva, lavorativa, ecc..,dato che le stesse rimarrebbero irrisolte pur se cambiassimo moneta. Diffidiamo quindi da ragionamenti di natura economicistica,fondati su ipotesi,e che gli inaffidabili enti internazionali e aggregati ci propinano da oltre 60 anni.
    • issab onurb 3 anni fa
      non funziona così! la moneta la fa il popolo che lavora e produce...se il popolo in percentuale che scrocca e pretende da chi lavora e produce diventa eccessivo allora va tutto a rotoli. Una regola antica dice che l'elemosina va fatta in ragione di una decima e solo ai disgraziati per cause di forza maggiore e non ai parassiti di professione. Se poi importiamo parassiti dall'estero che si sommano ai già tanti parassiti oriudi... allora va da se che tutto va in malora... La verità è che i cinesi si fanno il culo come facevano noi fino agli anni 90 e quelli che vivono bene si avvantaggiano mentra i parassiti la .... gli spaccano il culo! qui invece spaccano il culo a quelli sbagliati e siccome il mondo non funziona alla rovescia anche se i nostri politicanti vogliono farci intendere il contrario ... ragionando alla rovescia i risultati sono negativi... Quando cominceranno raddrizzare la situazione cioè a favorire i risparmiatore e sfavorire gli scialacquoni... quando cominceranno a far entrare in italia solo gente si disgraziata ma che che ha voglia di lavorare e produrre... quando si arriverà ad avere gli onorevoli in parlamento veramente onorevoli e non il contrario ... a cominciare dal capo napoletano.... allora forse potremo invertire la tendenza....altrimenti sarà grecia e poi anche peggio.
  • Propaganda dei numeri Utente certificato 3 anni fa mostra
    Il Circo Massimo ha una superficie di 140.000 metri quadri. Se si considerano 3 persone a metro quadro, la capienza massima è 420.000. Nell’ottobre del 2008 nel Circo Massimo si tenne il Pd-Day voluto da Walter Veltroni e gli organizzatori spararono la cifra ridicola di 2,5 milioni, ovvero una densità di circa 18 persone a metro quadro, cosa del tutto impossibile. Nel caso della manifestazione “Italia 5 stelle”, il Circo Massimo era occupato solo per la parte iniziale, una buona metà era occupata dai tantissimi gazebo, mentre la parte finale era pressochè vuota. In base a queste osservazioni il numero massimo degli spettatori simultanei si aggirerebbe sui 20 mila, mentre non ha alcun senso e attendibilità parlare di quante persone hanno partecipato all’evento nell’arco dei tre giorni. La cifra di 500.000 spettatori è del tutto spropositata, come quella dei 2,5 milioni strombazzati dal PD nel 2008. E’ un vero peccato che una forza nuova e giovane come il M5S usi le stesse tattiche propagandistiche dei vecchi partiti.
    • Propaganda dei numeri Utente certificato 3 anni fa mostra
      Stai sereno Terry che le persone pensanti riescono a distinguere bene tra chi è capace di argomentare e ragionare e su chi invece sa solo insultare.
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa mostra
      Sei ridicolo.
    • Propaganda dei numeri Utente certificato 3 anni fa mostra
      -cio-Lu- P- si-Ie-
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    Buonanotte Genova Buonanotte Blog (ed una buona notte a gli amici :) presenti ed assenti) Cla'
  • nessun copy 3 anni fa
    ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ ✩✩✩✩✩ S'è fatto tardi mi cala la palpebra quindi vi lascio la buona notte non prima di un consiglio che ha lasciato in qualche post Gabriele di Aosta ""Non basta sapere non basta saper fare bisogna far sapere"" Buona notte da ▌│█║▌║▌║ ɲ€$$µɲ ȼ๏ρ¥ ║▌║▌║█│▌
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    la puntata della Gabbia non è stata granchè ma il servizio su Genova è stato bello INQUIETANTE vedere le immagini della furia delle acque e del fango, macchine e moto trascinati come fossero di cartone, la forza della natura violentata che si vendica sul suo violentatore, la forza di un fiume che se fosse stato lasciato in pace dall'uomo non avrebbe mai fatto del male a nesssuno ma vedere le immagini degli "interni" devastati, di arredi, macchinari e merci accatastati per essere buttati, di attività che non potranno essere riaperte senza un aiuto statale (che come sempre non ci sarà) e sentire la disperazione, l'emozione, la dignità nelle voci dei commercianti, dei cittadini, dei volontari è stato TOCCANTE la cosa peggiore è stato però ciò che NON si è visto non si è vista una divisa non si è visto un poltico l'Esercito poteva essere di aiuto ma, si sa, è già impegnato ad esportare democrazia nelle missioni di pace certo sentire e vedere tutto ciò non può che far crescere la rabbia verso una classe politica che poi non compie alcun fatto concreto per risolvere questi problemi ma risolve quelli di banche e lobbies Cla'
  • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
    Grazie Beppone, hai detto che non molli e non avevo dubbi, sei una pellaccia dura:))
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Danila...scusa l'intromissione...l'hai letta la lettera sul 'Fatto'?...se puoi leggila e scrivici un commento...solo questo...
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Notte blog....a presto...un abbraccio
  • alessandro v. Utente certificato 3 anni fa
    finalmente lo si dice chiaro #fuoridalleuro bellissimo evento ... grazie di tutto
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Circo Massimo Io non c'ero, ma mi auguro che se almeno la metà dei partecipanti vivesse nel prossimo futuro con la stessa civiltà che indubbiamente avrà adottato in questi 3 gg a Roma, nella vita di tutti i giorni, sarebbe già un grande esempio di come si possa guardare l'altro come ad un proprio simile di pari rispetto e dignità... (allargando questa consapevolezza anche a cose, strutture e ambienti)
  • Sonia Rui 3 anni fa
    Sono molto contenta di essere con voi. Ho visto la diretta e mio avete dato speranza. Fatemi solo riflettere un po' di più sull'euro. Un abbraccio
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Prenditi tutto il tempo che ti serve per riflettere Sonia...qui un pò ne trovi...:)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      benvenuta sonia!!!
  • ilario . Utente certificato 3 anni fa
    Alla fine quelle parole sull'onestà mi ricordano qualcuno che è stato un grande per questo paese e di cui voglio riportare parte di un dialogo per ricordarmi/VI «Senta, mi dia pure del sentimentale o dell’ingenuo. Tanto non me ne offendo, per me anzi è un onore. Ma non esiste una moralità pubblica e una moralità privata. La moralità è una sola, perbacco, e vale per tutte le manifestazioni della vita. E chi approfitta della politica per guadagnare poltrone o prebende non è un politico. È un affarista, un disonesto». Gli ho detto proprio così, cara Oriana, e aggiungo: se li esamina bene, questi che affermano in-politica-essere-onesti-è-un’ingenuità, scopre che sono disonesti anche nella vita privata. Ladri di portafogli. Oh, la politica io l’ho sempre vista come una missione da assolvere nell’interesse del popolo, al servizio di una fede. L’ho scelta come una fede, come un lavoro, nello stesso spirito dei preti che dicono «Sacerdos sum in aeternum». Lo capiva anche mia madre. Mia madre non condivideva le mie idee: era una cattolica, lei, una credente. Però era fiera di me e ripeteva: «Ah, se il mio Sandro fosse stato un soldato di Cristo, che bel soldato di Cristo sarebbe!». E aveva ragione. Perché io non avrei fatto il parroco o il cardinale. Avrei fatto il missionario. Grazie sandro e grazie M5S
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Quello che mi fa veramente ink***re è che il CNEL è stato DIICHIARATO un ente DEL TUTTO INUTILE... Eppure continua a costarci 29.000.000 di euro l'anno. E poi non ci sono i soldi PER GLI ESODATI!... Ma dio perchè non vi fulmina tutti???
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    questi tre giorni ci hanno dato una carica e un ottimismo che ci serviranno per andare avanti piu' convinti di prima. buonanotte blog!
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao ema...buonanotte a te...
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      notte ema!!!
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Beppe ha torto sulla TV, non ho cambiato minimamente idea. Soprattutto ha torto a non mettere la cosa ai voti. la differenza importante è questa: lui è lui e io non sono un cazzo. Per il resto la faccenda, opinabile era e...opinabile resta. Notte!
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Venerdì sera al circo massimo ho parlato con Santangelo e nel gruppo di una ventina di persone erano almeno 18 le persone che chiedevano un ritorno in TV. L'ho implorato di tornare in TV evitando i pollai ma di scegliere il meno peggio e di andare ovunque ci sia un faccia a faccia come ad esempio dalla Gruber (ora Floris) La risposta è stata NO. Visto che ognuno vale uno gli ho chiesto se se la sentisse di impegnarsi per farci votare. La risposta è stata NO. Alla fine in venti abbiamo perso tempo ad ascoltarlo e a parlarci perchè forse Santangelo vale uno ma in venti abbiamo avuto la prova che non contiamo un cazzo.
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Pà. Si, il rapporto causa-effetto tra frequentazione TV ed esito europee è troppo sgangherato!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Ciao A..... dubbi eh? anch'io, non vorrei che Grillo stesse alla Tv come Berlusconi sta ai comunisti, cioè il solito feticcio su cui indirizzare e scaricare tutti i mali
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    M5S senza se e senza ma!!!ce la stiamo mettendo tutta,ora non sta solo a noi ma a tutto il popolo italiano!
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    per riflettere... http://www.silvanoagosti.com/2014/10/09/settima-lettera-a-beppe-grillo-in-occasione-dellincontro-dal-10-al-12-ottobre/1400
  • stefano l. Utente certificato 3 anni fa
    ... finalmente la giusta direzione... fuori dall'euro! draghi detti le regole a qualcun altro gli italiani hanno ancora un cervello per pensare e un cuore per non accettare le regole disumane della finanza internazionale!
  • gerbert g. Utente certificato 3 anni fa
    ma chi ha deciso che il M5S e' contro l' euro ? e se invece fosse a favore ?
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      e cmq sono incaxxato - come tanti altri che seguono il mov da almeno una decina di anni, perche' vedono perdersi la piu' grossa opportunita', quella di gestire la transizione che obligatoriamente ci sara'accusando coloro che ci hanno portati, l'hanno avvalorata e perseguita e non ne pagano nemmeno le conseguenze, anzi alla fine si prenderanno pure il merito del ritorno alla sovranita'
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      li hai visti i tempi nel link? fra 2 anni siamo gia' fuori, o siamo morti economicamente (probabilmente questo vuole grillo, gli attivisti e la votazione interna hanno deciso da parecchio) domani post su renzie (o berlusconi) che a sempre cagnara..
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      appunto si fa il referendum.tutti potremmo esprimerci.e poi da tempo qui e sui forum chiediamo di uscire dall'euro o almeno pensare a qualcosa di forte contro questa visione dell'europa che ci massacra
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      e difatti lo e'(e il referendum lo conferma) Lo dicono anche loro da parecchio, gli attivisti che si interessano di economia http://www.economia5stelle.it/attivisti/te-lo-io-il-referendum/
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    L'unica lotta che serve a questo Paese è quella per riportare la legalità a tutti i livelli e in ognidove, questa è la vera sfida per i nuovi politici che si affacciano sul balcone del protagonismo
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      no Dino, ma anche lo scrivere qui lascia il tempo che trova, è là fuori che il mondo aspetta che succeda qualcosa che cambi radicalmente il ruolo e le funzioni dell'Uomo su questa terra sempre più martoriata e offesa
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      frequenti altri 'lidi'?...:)
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      ciao Renato, quelle che hai citato tu sono le basi di ogni paese civile e socialmente equilibrato, l'Italia uscita dal dopoguerra aveva le pezze al culo ma tanta voglia di ripartire, ora le pezze sono solo cambiate di colore e come il vestito di Arlecchino sottolineano con le varie tinte le corporazioni di riferimento. La varietà è sicuramente bella e stimolante ma a noi oggi servirebbe un abito in tinta unita, semplice ma funzionale per tutti..marcato D&D (Diritti e Doveri) ...semplice semp0lice.. :-)
    • renato farina 3 anni fa
      BEN DETTO, NON AUMENTIAMO LA CONFUSIONE POLITICA RIPORTARE IL PAESE NELL'ORDINE E LA LEGALITA' SEMPLIFICARE LE LEGGI, LOTTA PER UNA BUROCRAZIA SNELLA E CHIARA CHE FAVORISCA LE INVERSIONI NAZIONALI E STRANIERE. L'ITALIA HA UN GRANDE POTENZIALE MA BISOGNA LOTTARE CONTRO LA CORRUZIONE, LA EVASIONE FISCALE ,LE MAFIE. LE CASTE,LA COLLUSIONE, LA CONCUSSIONE AMMINISTRATIVA ;INSOMMA CAMBIARE I LVECCHIO SISTEMA ITALIA CHE DA 30 ANNI CI TIENE INCHIODATI. LAVORO, SCUOLE ,INVERSIONI PER LA RICERCA E LE UNIVERSITA', I BENI CULTURALI CHE SON CULTURA E TURISMO.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Dino :-) bentrovato! ci passo poco da queste parti ormai, il blog sembra un po' "datato" ultimamente, senza grandi funzioni reali..
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Condivido...
  • Alessandro D. Utente certificato 3 anni fa
    Bella Giornata veramente! Torniamo ai contenuti del movimento determinati come treni! non ci facciamo influenzare dalla politica di salotto e dai giornalisti dello show anche in questo modo facciamo cambio strategia ma al di la dei talk tornare di piu in tv a fare informazione sui contenuti del movimento
  • claudio g. Utente certificato 3 anni fa
    sull'euro,molto bello da leggere http://goofynomics.blogspot.it/2014/10/ide-quelli-che-leuro-ci-protegge.html#comment-form
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    In questo "Stato" privo di legalità e giustizia sociale un referendum è un'inutile perdita di tempo e denaro, lo si è visto con quello sul finanziamento pubblico ai partiti, chi sta al governo (potere) sa come bypassare il problema, perciò bisogna prima sradicare il marcio nella politica e nelle istituzioni.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Non ci sarà mai indipendenza e autonomia in questo paese finchè avremo il Gatto (Usa) e la Volpe (Vaticano) come padrini. La storia insegna...
  • Geronimo 3 anni fa
    ONESTA'! QUESTA PAROLA NON ESISTE PIU' NEL VOCABOLARIO DEI POLITICI DI REGIME. GUARDIAMO COME SI STANNO COMPORTANDO NELLA TRAGEDIA CHE HA COLPITO GENOVA: NON HANNO NEMMENO L'ONESTA' DI RICONOSCERE CHE SONO DEGLI INCAPACI OLTRE CHE DEGLI IRRESPONSABILI. IL SINDACO DORIA SCARICA SUL GOVERNATORE BURLANDO CHE A SUA VOLTA SCARICA SU ALTRI E COSI' VIA. E DOVREBBERO ALMENO DIMETTERSI E CHIEDERE SCUSA ALLA POPOLAZIONE. GENOVESI! NON DIMENTICHIAMOLO MAI COSA CI HANNO COMBINATO QUESTI CIALTRONI. FUORI DAI PIEDI E NON FATEVI VEDERE MAI PIU'! Geronimo
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    "Prima ti ignoreranno! Poi ti derideranno! Poi ti combatteranno ! … E alla fine tu vincerai!!!" (Gandhi) I primi tre li abbiamo passati tutti Manca ormai solo il 4° stadio... Ma siamo sulla giusta strada...
  • mary dg 3 anni fa
    beppe ti stimo. pero' sei diventato soft.. referendum perche' siamo un branco di senzapalle... basta aspettarli dopo la buvette fuori dai palazzi e caricarli di mazzate sti invertebrati.. referendum per farci pigliare ancora per il ... a quelli dell'eurogen.darforce faremo vedere i fogli di carta firmati, si si certo.. maremma buona che pazienza, qui pero' dei punti sono poco chiari.poco chiari. ***buona notte bloggaroli mi siete mancati!
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao mary...sbaglio o ci siamo visti da qualche parte qui sul blog?...:)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      notte mary!!soft beppe???naaaaaaaaaaaaaaa.però nn potrà mai un movimento politico inneggiare alla violenza.lo sai.un abbraccio
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Europa sì, Europa no, euro sì, euro no... Purtroppo siamo ancora fermi allo stesso pit stop da oltre 150 anni....abbiamo fatto l'Italia ma siamo ancora alle prese con il compito di creare gli italiani..(soprattutto nelle istituzioni)
  • silvio giambi 3 anni fa
    https://www.youtube.com/watch?v=Hp-qd6Zm3lA son passati 3 anni.... i colpevoli sono sempre là.
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Io credo che se Giampiero Mughini, che adesso straparla alla gabbia, non ci fosse mai stato...credo che il mondo intero non ne avrebbe sentito la mancanza... E' strano quante gente lievemente istruita si senta per questo pure 'intelligente'... Mah...
  • Gianni Gutti Utente certificato 3 anni fa
    SEGUITO DEL PRECEDENTE MESSAGGIO: I RISPARMI OTTENUTI DALLE RIDUZIONI DEI PRIVILEGI DEI POLITICI DEVONO ESSERE DEVOLUTI E UTILIZZATI PER PROGETTI NECESSARI ALLE OPERE DI TUTELA DEI TERRITORI SOGGETTI A DISASTRI ECOLOGICI. UN'ALTRA CONDIZIONE E' CHE BISOGNA ELIMINARE O RIORGANIZZARE LA PROTEZIONE CIVILE PERCHE ' SI E' SEMPRE DIMOSTRATA INCAPACE DI INTERVENIRE CON CELERITA'NEI DISASTRI ACCADUTI. QUESTO SI PUO' FARE ANCHE ORGANIZZANDO I MILITARI IN MODO CHE SIANO ATTIVISSIMI NEGLI INTERVENTI A FAVORE DELLA POPOLAZIONE. BASTA CON I MILITARI IN AFGANISTAN, IN LIBANO, E IN IUGOSLAVIA. I MILITARI ALL'ESTERO CHE NON FANNO UN CAZZO RICEVONO SUPER STIPENDI MENTRE POTREBBERO ESSERE UTILISSIMI NEI DISASTRI CHE AVVENGONO NEL NOSTRO PAESE. HA DETTO BENE DI MAIO- IL MOVIMENTO 5 STELLE SI DEVE IMPEGNARE, EVIDENZIANDO E RENDENDO PUBBLICHE NELLE OPPORTUNE SEDI, SIA IN TV CHE NEI GIORNALI E NELLE MANIFESTAZIONI DI PIAZZA,, TUTTI I PROGETTI INTESI ALLA TUTELA DEI DIRITTI E LA DIGNITA DELLA POPOLAZIONE PERCHE SINORA I POLITICI CHE CI HANNO GOVERNATO PER DECINE DI ANNI SONO STATI CAPACI DI CALPESTARE LA DIGNITA DELLA POPOLAZIONE. COME HA DETTO IL FRATELLO DI BORSELLINO : "PER ELIMINARE LA DISONESTA' POLITICA ITALIANA BISOGNEREBBE USARE UNA RUSPA - CARTERPILLAR- IN MODO DA DISTRUGGERLA, SCARDINARLA, SMANTELLARLA, ANNIENTARLA. INVECE??? SONO SOLO CAPACI DI DISSANGUARE IL POPOLO CON TASSE DISONESTE PER ACCAPARRARSI PRIVILEGI, REDDITI MILIONARI,POSIZIONI DI PRESTIGIO, ASSATANARI DI DENARO PUBBLICO. UN ESEMPIO??? PERCHE' DECIDONO DI SPERPERARE MILIARDI DI EURO PER LA TAV E FRA POCO PER GLI IMPIANTI DEL GAS IN PUGLIA INVECE DI INVESTIRE IL DENARO IN PROGETTI DI PROTEZIONE DEL TERRITORIO CHE CERTAMENTE RAREBBERO PIU' UTILI E NECESSARI PER LE POPOLAZIONI CHE POTREBBERO " COME A GENOVA" ANDARE INCONTRO A DISASTRI ECOLOGICI???. PERCHE' GLI INTERESSI DEI POLITICI DISONESTI SONO SEMPRE IN TANGENTI,APPROPRIAZIONE DI DENARO PUBBLICO. INSOMMA TANTA DISONESTA' - VERGOGNA -
  • Steve Rocca 3 anni fa
    Mughini parla di calcio che e`meglio.
  • Maurizio Dati Utente certificato 3 anni fa
    Cos'hai creato Beppe! Non so se ti rendi conto. Centinaia di migliaia di persone oneste che si ritrovano per abbracciarsi e per cambiare l'Italia. E' stato da brividi trovare ovunque cittadini che andavano al Circo Massimo, in pullman, in metro, per strada, in taxi, ovunque. Li riconoscevi dalla maglietta, dalla spilletta, dalla faccia allegra e sorridente di chi sa di avercela fatta. Ho incontrato gente di Milano, di Casoria, di Asti, di Firenze. STUPENDO. A piazza S. Giovanni, poi ancora a piazza S. Giovanni e questa volta al Circo Massimo, sempre come la prima volta, ogni volta un brivido, il cuore che si apre e la famiglia si ritrova. Siamo una grande famiglia, e fare centinaia di KM per abbracciarsi, parlarsi, confrontarsi non pesa neanche un po. Sono appena tornato a casa dopo 3 giorni infiniti....sono a pezzi, ma se mi chiamassero, partirei tra un minuto di nuovo. Cos'hai creato Beppe! Mamma mia!
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Maurizio per esseri stato e per avermi trasmesso l'emozione di esserci stata anch'io. : )
  • pierangelo albertini Utente certificato 3 anni fa
    oggi sono stato al Circo Massimo....uno spettacolo!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    dino colombo per favore leggi il mio commento al tuo post sul blog e rispondimiii :)
  • Sandro . Utente certificato 3 anni fa
    chi parlava di flop è stato servito. 500000 presenze...pesa, incarta e porta a casa...
    • Sandro . Utente certificato 3 anni fa
      sono d'accordo. fisiologico. :)
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 3 anni fa
      Fossero anche stati la metà della metà, ci fossero anche solo 10 "grillini" ogni cento Italiani il cambiamento arriverà, inevitabile come la calura d'agosto...
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Sinceramente odio l'intercalare: "In bocca al lupo" "Crepi". Per i seguenti motivi 1)Che vi ha fatto di male il 'lupo' che debba crepare? 2)Sembra una risposta semplicemente superstiziosa e infantile 3)Come vi sentireste se due lupi incontrandosi si salutassero così? "Ciao...e in bocca all'uomo" "Crepi"... Sono certo che vi inkazzereste. E i Lupi lo sono già.
  • Eposmail,.. ,., Utente certificato 3 anni fa
    ..appena rientrato da ROMA... .....semplicemente..FANTASTICO. ***** Commentatore in marcia al V 3 day. Commentatore che partecipa alle Europee. Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.
    • Eposmail,.. ,., Utente certificato 3 anni fa
      ..grazie Morena...anche se sono un pò..bollito. *****
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Ben rientrato!:)
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 3 anni fa
    Spero che in questi 3 giorni il messaggio del M5S possa aver raggiunto persone che normalmente non vengono informate correttamente. La disastrosa situazione attuale non può essere risolta da nessun partito visto che nessuno, al di fuori del M5S, pensa seriamente di risolvere i problemi del Paese e ne abbiamo la prova sotto gli occhi e dentro le buste paga, chi ha la fortuna di averne ancora una. Non si può continuare a fregarsene della politica ripetendo che "Tanto fanno quello che vogliono" la nascita del Movimento 5 stelle ha fatto sparire l'alibi della mancanza di scelta: Ora esiste una scelta, ora esiste un gruppo molto numeroso di persone che vuole rimboccarsi le maniche perciò se il culone non si schioda dal divano non ci sono scuse, il futuro del Paese è nelle nostre mani e ne risponderemo personalmente ai posteri. La sabbia dove infilare la testa è volata via.
  • Gianni Gutti Utente certificato 3 anni fa
    IERI SONO STATO AL CIRCO MASSIMO E HO ASCOLTATO ALCUNI RAPPRESENTANTI DEL MOVIMENTO 5 STELLE CHE HO RITENUTO MOLTO PREPARATI, ISTRUITI,E CAPACI DI EVIDENZIARE, CON UNA DIALETTICA PULITA E REALE,LA GRANDE DISONESTA DI POLITICI CHE GOVERNANO CAUSANDO UNA INFINITA' DI PROBLEMI ALLA POPOLAZIONE ITALIANA. QUESTI RAPPRESENTANTI DIMOSTRAVANO INNANZI TUTTO CHE HANNO COME BASE L'ONESTA', COSA TOTALMENTE SCONOSCIUTA AI POLITICI CHE CI HANNO GOVERNATO PER DECINE DI ANNI E ANCORA PERMANGONO NELLE LORO REDITIZIE POLTRONE. LA DISONESTA POLITICA???? PROPRIO OGGI L'HA EVIDENZIATA GRILLO, SEMPRE DAL PALCO PRINCIPALE DEL CIRCO MASSIMO. HA MESSO IN RISALTO,CI HA INFORMATO DETTAGLIATAMENTE COME SI RIPETE E SI CONFERMA " LA DISONESTA' POLITICA" INFORMANDOCI SULL'ALLUVIONE DI GENEOVA. ALLUVIONI CHE SI RIPETONO CONTINUALEMTE NEGLI ANNI. E COSA HANNOM FATTO I POLITICI E GLI AMMINISTRATORI PUBBLICI??? NON HANNO FATTO UN CAZZO - BASTARDI E FIGLI DI UNA MIGNOTTONA- SOLO MOLTI RAGAZZI SONO ANDATI IN AIUTO ALLA POPOLAZIONE PER AIUTARLI A RIPULIRE NEGOZI E ABITAZIONI. I PILITICI???? IL SINDACO HA PROPOSTO DI SOSPENDERE LA TASI. QUEL COGLIONE SI E' SPRECATO. E POI NESSUN POLITICO HA FATTO PROPOSTE O E' INTRVENUTO A FAVORE DEGLI ALLUVIONATI. POLITICI PEZZI DI MERDA LADRONI - VE LO DICO IO COSA BISOGNA FARE PER AIUTARE LE POPOLAZIONI ALLUVIONATE! 1)ELIMINAZIONE DI TUTTI I VITALIAZI SIA AI POLITICI CHE AGLI AMMINISTRATORI PUBBLICI 2) PRELIEVO DEL 10% SUGLI STIPENDI DEI POLITICI 3) ELIMINAZIONE DI TUTTE LE AUTO BLU DI CUI GODONO SIA I POLITICI CHE GLI AMMINISTRATORI PUBBLICI. 3)RIDUZIONE DEGLI STIPENDI SIA DEI POLITICI DEGLI AMMINISTRATORI PUBBLICI, ALTE CARICHE DELLO STATO COMPRESI I MILITARI. 4) ELIMINAZIONE DELLE TASSE PER GLI ALLUVIONATI, PER ALMENO 3 ANNI, CHE PER RIATTIVARE LE PROPRIE AZIENDE COMMERCIALI E PRODUTTIVE SI TROVANO IN DIFFICOLTA' ECONOMICHE. E CIOE'VIA LA I.U.C. LA TASI,LA TARI, L'IMU . E POI DIMETTERE TUTTI I POLITICI AMMINISTRATORI CHE SE NE SONO FREGATI DELLA POPOLAZIONE.
  • Antonio Romano 3 anni fa
    Non conta sempre la quantita ,in questo caso contava la qualita ,e quella era ottima.
  • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
    Pappagone si sta vendicando. Dopo immagini drammatiche si passa alla festa al circo massimo con sottofondo musica.... da circo. C'è anche il mitomane a commentare. Il mondo purtroppo va avanti così: tu fai un favore a me ed io ne faccio uno a te.
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      notte Sandro :)
    • Sandro . Utente certificato 3 anni fa
      giusta e amara osservazione Saverio. occhio per occhio. della tv se ne riparlerà...alle elezioni. bnotte
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      lui e la sua squadra danno da mangiare ai propri figli grazie al talk. pagano i mutui casa grazie al talk. hanno un lavoro grazie al talk. Beppe dice che chiuderanno tutti baracca e non si va + nei talk, e la reazione di questi è : se devo affondare, tu vieni con me. Non è una reazione corretta, ma c'era da aspettarselo.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      verissimo.paragone sta facendo l'allineato di turno.che schifo!!
  • Jerry Spera Utente certificato 3 anni fa
    Un ringraziamento a Beppe, ai nostri parlamentari, a quanti si sono prodigati per l'organizzazione dell'evento, ecc. Però, mi associo con quanto postato da Dino Colombo, non dimentichiamoci del BLOG! Non dimentichiamoci di quanti pur volendo partecipare non possono farlo per i più svariati motivi (me per esempio), ma il non partecipare agli eventi non significa assolutamente non esserci. Perchè forse in tanti siamo qui, qui perchè al momento è solo qui riusciamo che riusciamo ad esserci e a partecipare ed a tifare e ad emozionarci lo stesso. Vorrei tanto, e lo chiedo a gran voce, non dimenticate chi è qui dietro il monitor e la tastiera. Noi ci siamo da tanto e continuiamo ad esserci. Un caro saluto a tutti e, specialmente a chi come me non ha potuto partecipare ed è qui dietro monitor e tastiera.
  • Simone Loche 3 anni fa
    leggo che qualcuno si chiede com'è che "non abbiamo ancora preso bagnai tra i nostri" spero si tratti di una battuta... oppure non si sappia 1)chi sia 2)cosa faccia 3)come porta avanti le sue battaglie alberto bagnai. e in merito alla fumosità dei vertici del movimento, ahimè, si è espresso più e più volte a mio modo a ragion veduta... l'equivoco più grande è proporre un referendum per avere qualcosa sancito dalla nostra costituzione. voi votereste per fare un referendum per decidere se si ammazzano o meno i bambini? ecco esatto, la libertà non è merce negoziabile al cospetto di nessuno, proporre dunque un referendum sul tema è quanto meno fuorviante... ma voglio augurarmi(anche se purtroppo tempo di sabsbagliarmi)che si trattai di un'iniziativa volta all'accentramento di consensi e chi si abbiano le idee ben chiare sul da farsi e come fare. il tutto scritto da movimentista, ma che sa distinguere il fumo d'arrosto
    • claudio g. Utente certificato 3 anni fa
      http://goofynomics.blogspot.it/2014/10/ide-quelli-che-leuro-ci-protegge.html#comment-form
    • Simone Loche 3 anni fa
      ad ogni modo l'uscita ci sarà e sarà prima che si sarà finito di raccogliere le firme per questo fantomatico referendum. leggete cos'è il ciclo di frenkel... noi ormai siam prossimi al compimento dell'ultimo punto nel 2015 si esce, l'importante è farsi trovare pronti, avere le idee chiare e far capire alla gente cosa è successo, cosa si farà da domani e cosa non dovrà più accadere. e scusate la franchezza, ma non può essere una carla ruocco(della quale apprezzo tutto l'impegno ee anima che ci mette) o simila ad assolvere questo compito... serve gente formata dall'accademia. un alberto bagnai per esempio, se non fosse che ai suoi occhi m5s=0 credibilità sull'argomento
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      con il grosso rischio (per me quasi certezza) che nel mentre si cincischia - dati i lunghi tempi del referendum - le cose potrebbero capitolare prima del previsto probabilmente per cause esogene (tipo presa di posizione della francia o la germania stessa) e l'exit strategy se la dovra' gestire necessariamente il governo in carica con tanti saluti al movimento..
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Spero si faccia un POST 'laterale'su questo blog con TUTTI gli interventi della '3giorni' al Circo Massimo, così che tutti quelli che non sono potuti esserci non si perdano niente di quello che avrebbero voluto vedere ed ascoltare. E lo si lasci online per almeno tre mesi.
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    In questi tre giorni ho letto centinaia di commenti lodare i nostri eletti e Beppe. Lodi che condivido. Ma a parte Di Maio oggi sul palco che ha fatto un cenno al Blog, forse me lo sono perso, non ho sentito nessuno lodare tutti coloro che DA ANNI si prodigano qui sopra di giorno e di notte, per formare con Beppe il 'pensiero politico' del Movimento e di "informare" davvero gli italiani. Io vorrei ringraziare invece tutti voi AMICI DEL BLOG...(quelli sinceri naturalmente...) per gli ANNI DI IMPEGNO costante nel divulgare, non la 'parola'ma I SANI PRINCIPI che sono alla base di quello che oggi siamo diventati come Movimento 5 stelle. Molti di noi eravamo qui dagli inizi o quasi...poi molti altri si sono aggiunti. E Milioni ci hanno solo letti. In pratica TUTTO è iniziato DA QUI... Da Noi e da Beppe. Non dimentichiamolo.... Vi ricordate quando molti detrattori ci chiamavano "Rivoluzionari da tastiera"? Bhe...in effetti lo siamo stati e lo siamo... Quindi GRAZIE anche a tutti VOI. Dino Colombo
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Hey Sandro!...:)
    • Sandro . Utente certificato 3 anni fa
      :))))
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Sempre!!:)) Forte!!! Dino!!! :))))
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Si...ho visto Morena...presto o tardi l'importante che tu sia con noi...:) Ciao Luca...i commenti qui sono 'pubblici'...fanne pure quello che vuoi...;) Tukko...dici bene...ALMENO NOI CI STIAMO PROVANDO...Speriamo se ne aggiungano altri...ciao..:)
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 3 anni fa
      Stiamo vivendo un'avventura storica. Comunque vada almeno noi ci stiamo provando...
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ti applaudo amico mio!!posso postarti il commento su facebbok???
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Ciao a Tutti! Dino,Carissimo! ci sono sovente, ma alla sera tardi....
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Jerry...Bentrovato...:)
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Morena...sempre 'tardista'?...o forse ci sei anche di giorno e io non ti vedo?...:)
    • Jerry Spera Utente certificato 3 anni fa
      Concordi pienamente con quanto da te segnalato.
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Dino Ciao!! Grazie, 5 stelle Tutti!!!:))
  • Fausto O. Utente certificato 3 anni fa
    Oggi sono andato a dare da mangiare a dei cani che vivono così così. Si è aggiunto anche un gatto, che sta messo pure peggio. certo sta un po lontano e piange se lo guardi, ma mangia di gusto, ergo, ho un nuovo amico e ne sono felice, anche se non andare a Roma mi è dispiaciuto. La gente Italiana è conosciuta in tutto il mondo per essere ospitale e per voler bene a qualunque cosa che respiri Quello che mi chiedo e come hanno fatto quelle cimici dei pidini a diventare cosi' tanti? Sono tanti perchè fanno gruppo.. fra di loro ci sono amici di Silvio, ex amici di Silvio, amici dei fascisti, amici dei democristiani, arraffoni, delinquenti, ignoranti totali, allocchi creduloni e debosciati. A queste strane creature non è che non voglia proprio più bene, ma hanno rotto il caxxo, davvero..e la linea di rottura semplicemente si avvicina. Pòtrà finire in tanti modi e possiamo anche perdere, ma di sicuro anche loro finiranno male, perchè chi tratta male il popolo, prima o poi la paga cara.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      grazie per quello che fai per gli animali! Grazie
    • Lorenzo 3 anni fa
      il piddismo è una forma consapevole di perversione sociale. Sanno di essere così e non sono disposti a mollare di un centimetro.
  • luna piena 3 anni fa
    IDEE “OLTRE” LE IDEOLOGIE : IL RECALL «Per stabilire un vero rapporto di rappresentanza, non basta che il rappresentante sia nominato o eletto dal rappresentato. È necessario che il rappresentante sia giuridicamente obbligato ad eseguire la volontà del rappresentato, e che l'adempimento di questo obbligo sia giuridicamente garantito. La garanzia tipica è il potere del rappresentato di revocare (RECALL) il rappresentante, nel caso che l'attività di quest'ultimo non si conformi ai desideri del primo. […]» «La formula che il membro del parlamento non è il rappresentante dei suoi elettori ma di tutto il popolo, o, come taluno scrive, di tutto lo Stato, e che perciò non è vincolato da nessuna istruzione dei suoi elettori e non può venire revocato, è una finzione politica. […]» «Se gli scrittori politici insistono nel definire un organo "rappresentativo" il parlamento della democrazia moderna, nonostante la sua indipendenza giuridica dal corpo elettorale, se taluni scrittori dichiarano persino che il mandat imperatif è contrario al principio del governo rappresentativo, essi non presentano una teoria scientifica, ma sostengono un'ideologia politica. La funzione di questa ideologia è di nascondere la situazione reale, di mantenere l'illusione che il legislatore sia il popolo nonostante il fatto che, in realtà, la funzione del popolo – o, formulata più esattamente del corpo elettorale – sia limitata alla creazione dell'organo legislativo.» H. Kelsen - Teoria generale del diritto e dello Stato -------- che ce vò... riforma dall'art. 67 della Costituzione : «Ogni membro del Parlamento rappresenta i suoi elettori ed esercita le sue funzioni di Portavoce, con vincolo di mandato». e poi... TUTTI A CASA! DEMOCRAZIA DIRETTA! ^__^
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Genova è l'emblema del modello di governo che abbiamo in Italia. "Ma chi se ne frega dei cittadini e dei loro problemi". Non so se qualche genovese che abbia votato Burlando e Doria se ne sia pentito o quantomeno ci possa ripensare. Lì non è un problema presentatosi in questi giorni. E' successo in passato e risuccederà, è certo. Li avete sentiti Burlando e Doria? Si arrampicano sulla lentezza della burocrazia. Ma la burocrazia non sono loro? Cos'hanno fatto per accelerarla? Eppure rivinceranno le elezioni, ne sono certo.
  • Ivan Ruggieri 3 anni fa
    Grande M5S Mettiamolo in quel posto ai quei fottuti ladri usurpatori della "vera politica" come si definiscono loro stessi...
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 3 anni fa
    ITALIANI VOLETE USCIRE DALL'EURO ? PRIMA DOVETE USCIRE DA PD/PDL....... ALL'ANIMA DI CHIVESTRAMUORT!!! Capisc'a me
  • Claudio T. Utente certificato 3 anni fa
    Italia fuori dall'euro. Finalmente, era ora! Ora sul blog spero siano ospitate opinioni di economisti seri e preparati (non pseudo-esperti venduti con la tessera del partito unico in tasca). Cricca, casta corruzione ci sono in Italia e sono una palla al piede, e bene fa M5S a denunciare e lottare, ma sappiamo che queste cose ci sono sempre state, mentre l'euro no, ci è stato imposto da poco e ci sta rendendo schiavi della Germania. Fuori i corrotti, e fuori dall'euro.
  • Francesco Folchi 3 anni fa
    Grethe, amica mia ciao. Se torni son tornato e se ci fossi anche te sarebbe più bello passeggiar in tali lande. Ringrazioti per l'ultimo appello inascoltato in apparenza. Ebbi ottimi amici qua sopra che mi consigliarono cosa fare. Ho fatto e poi son tornato. Ti ho pensata molto e ho deciso che di Enrico non m'interessa nulla. Basta che ci sei tu ... comunque tu voglia rappresentar te stessa. L'amico ritrovato ... è sempre meglio di quello perso no? T'abbraccio, torna, tutti abbiamo bisogno delle tue impertinenti parole e di tutto il tuo repertorio ... Non foss'altro per la meditazione successiva ... ;))))
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      Bentornato! Braghimorfo? E' lì con te? Senti se ha qualcosa da... nitrire! : )))
  • Morena . Utente certificato 3 anni fa
    Un Evento Straordinario! che si esprime con la partecipazione attiva del corpo collettivo (i Cittadini) alla vita politica(su cui si fonda il Movimento); dove incontrarsi,discutere e confrontarsi, informarsi e conversare con proponimenti volti a perseguire insieme:Giustizia,Libertà Democrazia -L'#Italia 5 stelle, e scambiare opinioni,idee,pensieri tra cittadino e cittadino e parlamentari,senatori, deputati,sindaci,consiglieri regionali e comunali 5 Stelle; con il manifestarsi dell'autentica politica, in una festa piena di progetti,comunicazione,arte,cultura e Bella Gente! A Beppe,Casaleggio, lo Staff e 5 Stelle tutti,Grazie!
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Eri in vacanza Morena?...:)
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      E' un "immane" piacere :)) Max!!! Ciao!
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Lucaaaaaaaaa si ritorna all'attacco!!!!:))
    • Max Weber Utente certificato 3 anni fa
      Finalmente, ogni tanto ci si ritrova..... Ciao stella Morena..:))))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      stella morenaaaaaaaaaaa
  • Cuono F. Utente certificato 3 anni fa
    Io c'ero. Ci sono andato e mi sono divertito un mondo. Sì è vero eravamo quattro gatti e due cani comici ma abbiamo camminato a testa atla perchè non abbiamo la coscienza sporca. Abbiamo manigato insieme, parlato, cantato e ci siamo divertiti alla facciaccia di chi, dopo secoli di feste dell'unitá, ancora rincorre l'onestá. Adesso, a differenza dell'annuncite di frottolo, però mi aspetto di leggere i dettagli della exit strategy. Ove richiesto offro la mia esperienza in analisi e strategie di pianificazione. Basta che il piano sia dettagliato e completo. Così che i veri GUFI muoiano di invidia e sempre più capiscano la differenza fra noi e i loro spudorati politicanti.
  • Francesco Folchi 3 anni fa
    Non ho gran voglia di scrivere cose gia dette in maniera egregia dai nostri ragazzi dei parlamenti o da Beppe o Gianroberto. Ringrazio molto loro che se ne occupano togliendomi così dall'impaccio di scrivere di politica. Ovviamente avviso i criticanti di professione oppure coloro che hanno intenzioni maligne contro il M5S che sono un invogliatore di segnalazione di commenti inappropriati e come sempre opererò in tal senso ... Piaccia o non piaccia. Le cose che si citano nei TG o nei Talk sono talmente note a noi del Movimento che personalmente ne ho le palle piene, per me è come se si parlasse sempre e solo di quanto azzuro è il cielo o blu il mare. (Spero a nessuno venga voglia di ricordarmi delle sfumature dei celesti e dei blu ... quella sopra è una semplice metà-fòra o meglio, un concetto estremamente generale). * * * * * L'aspetto umano potrebbe essere qualcosa di cui parlare, potrebbe essere interessante cercare di comprenderci senza poter contare su movenze, toni e volumi di voci, mimiche. Si potrebbe iniziare veramente a fidarci un po di noi. Lasciar da parte "l'IO Re per un minuto" e affondare nelle nostre piccole conoscenze, confidenze. Il Movimento ha una linea ben definita da ora in poi e penso si rifaccia a quella noia alla quale ho accennato pocanzi. Ritrovarsi a dover parlare di job ackt o 80 euri 80 penso faccia venire il votastomaco a tutti. Beppe oeri ha detto una cosa interessante. Parafrasandolo: Mi piace conoscere le persone, andare in giro a conoscere le persone ... Noi qua in giro ci siamo gia ... manca solo il conscerci ... Bentrovati a tutti ... e sotto a chi tocca ... Mandati dal destino, sulla rotoinda dei cieli, giriamo intorno senza mai incrociarci. Frette veloci creano incidenti nei percorsi. Lenti passi rendono belli gli incontri, invece. Perchè l'occhio posa sull'occhio e l'uomo riconosce se nell'altro.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    cafferinoo a 5 stelle qui!!!si paga in lire :)
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 3 anni fa
      Azz...ancora una volta in ritardo per il caffè...Mi consolerò riascoltando Beppe a Roma, sempre grande quando va a braccio. Ciao Luca e buona settimana
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Luca!!! Ciao! giornalisti del menga! 4 gatti al Circo Massimo???!!!!! No!!!!!! una marea di Pentastellati!!!!:))) Grazie del caffè
  • linda alestra Utente certificato 3 anni fa
    Vi ho seguiti dai Tweet ed oggi su La7. Grandi grande stima grandi tutti. Non vi arrendete non abbandonate questo paese. Forza
  • Francesca B. Utente certificato 3 anni fa
    Chi c'è stato a Italia5Stelle e chi l'ha seguita in streaming, ha potuto toccare con mano l'abissale differenza tra la realtà del MoVimento e le balle che ne raccontano i media. Per loro siamo 4 gatti spelacchiati che protestano e basta, mentre invece centinaia di migliaia di persone di tutte le età hanno partecipato con un entusiasmo sincero e commovente a questa meravigliosa manifestazione durante la quale ogni gazebo e ogni intervento era carico di una moltitudine di idee e di proposte, in parte già realizzate, in parte da realizzare. Che ci snobbino pure, arriverà il giorno in cui li vedremo affogare nel mare di bugie che hanno raccontato di noi e quando il M5S sarà al governo, le loro facce con quell'aria di sufficienza stampata sopra sarà solo un lontano e spregevole ricordo. È stato fantastico, sono felice di esserci stata!
  • Davide Marini 3 anni fa
    SCUSATE !!!PER CHI CRITICA IL REFERENDUM! Beppe ha detto chiaramente che il m5s vuole uscire dall' euro! In che lingua lo deve dire!!! Il problema è un altro!PER I DETRATTORI CHE DICANO CHE IL REFERENDUM NON SERVE E NON SI PUÒ E ALLORA NON VUOLE VERAMENTE FARLO! Insomma tutte queste chiacchiere! COME CAVOLO FA SE NON GOVERNA IL M5S A FAR USCIRE L ' ITALIA DALL' EURO???? È un po difficile! ANCHE LA LEGA DICE BASTA EURO MA MI SEMBRA CHE NON SIAMO USCITI O SBAGLIO!? Allora per ora l ' unica arma che abbiamo è quella! E se l ' uscita la propone il movimento avrà molta più possibilita della lega da sola e f.li d ' italia! Se si crea un fronte più ampio si può davvero arrivare a raccogliere milioni di firme! E così vedremo se c'è chi bara o lo vuole davvero!!! IL RREFERENDUM ÈL ' UNICA POSSIBILITÀ ORA ESISTENTE PER DARE FORZA ALL' USCITA DALL' EURO! Anche perché non c ' è rischio essendo consuntivo! FINCHÉ NON SI GOVERNA NON SI PUÒ USCIRE COMUNQUE!!!
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Certo che come traguardo ce ne siamo dati uno che non è proprio facile da raggiungere. 1.000.000 o più, mi sembra, di firme per l'uscita dall'euro. Con i banchetti e "nei bar"? Una firma quanto tempo porta via, ammesso che non ci sia da convincere nessuno? Se poi si dovesse spiegare a ogni cittadino perchè .... non è che proprio tanti ne sappiano qualcosa, credo anche tra i nostri elettori. Speriamo bene.
    • Francesco Folchi 3 anni fa
      Carissimo Giorgio buonasera. Abbiamo iniziato male e per evitare di continuare peggio, il consiglio più spassionato è di ignorarci. Siamo per il movimento ma essenzialmente siamo diversissimi. Al contrario di te ti dico, per onestà, che puoi criticare il movimento in maniera costruttiva ma NON POTRAI MAI SCRIVERE SCIOCCHEZZE O COSE FUORVIANTI COME TI PARE. Se mai tu o quant'altri faceste tale nefasta azione e se sarò presente farò una cagnara tale per trovare cinque movimentisti che ti farò passare la voglia della lagna facile o critica sciocca (questo che hai scritto è solo pessimismo e pertanto se uno è malinconico è malinconico ...). Spero tu comprenda che non stai parlando con uno stron2o qualsiasi e ti invito di non importunarmi più. So quello che faccio e lo faccio anche molto bene. Stai. P.S.: alla tua simpatica critica su come scrivo sarebbe stato facilissimi rinfacciarti il tuo nome, cognome puntato e sigla della tua residenza urlati (il maiuscolo è sempre sinonimo di ineducazione oppure ignoranza di questo fatto) ma come ben vedi me lo tengo per me e non lo scrivo ... ^_^ Di nuovo.
  • remo lucchi 3 anni fa
    Bravo Beppe #fuoridalleuro è la cosa giusta per un #governoa5stelle. P.S.: Se è possibile - è solo una mia speranza - affianca ad una massiccia informazione su internet informazione in TV con la voce del più preparato e onesto economista italiano, il prof. Emiliano Brancaccio, convincilo ad aderire al movimento: porterà un messaggio chiaro, accessibile a tutti, a mio parere ti porterà i voti dei 50-70enni e degli indecisi. #onestà #umanità e tanto lavoro
  • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.imolaoggi.it/2014/10/12/beppe-hai-preso-questa-volta-la-strada-giusta-sulleuro-ma/ l'opinione di Antonio Maria Rinaldi
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
      casaleggio secondo me è una persona intelligente,ma secondo me sulla moneta deve rifletterci sopra.
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      forse perche' lui aveva un'altra idea http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Casaleggio-Il-M5S-non-e-contro-l-euro-e-nicchia-sui-bilanci-del-blog-136fca65-a7d5-4587-9091-639a9a4215ff.html?refresh_ce
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
      ancora mi chiedo perchè non abbiamo preso bagnai.
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      probabile, ma han scritto un po' tutti, da bagnai e borghi a scacciavillani e davide serra, tanto per non farsi mancare niente e avere una linea poco chiara..
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
      sbaglio o aveva scritto un post qui un pò di tempo fa?.
  • Francesco Folchi 3 anni fa
    Buonasera, tornato e fra un po anche autenticato. ieri son stato al circo massimo e ho ascoltato Beppe. Siete pronti per un nuovo ciclo sul Blog con le nuove idee? No ai talk show ... sia ai TG .... avanti popolo per le piazze ... NO ALL'EURO!!! Ho qualche problema con l'autenticazione ma lo risolvo presto. Mi sono rilassato e sto meglio. L'unico al quale faccio un appello è Alfredo di Milano. Alfredo è nato tutto da degli equivoci e pertanto si è trascinato su quelli. Mi scuso ufficialmente con te per l'accaduto, mi son fatto prendere la mano e quando è così, con l'aggiunta di stress, so di essere odioso. Alfredo, mi spiace molto e spero si possa convivere su queste pagine virtuali in armonia. Con alcuni, invece, ho cessato i rapporti e non ho intenzione di riprenderli. * * * * * Oreste, max Weber (?!?), Nessun copy. Grazie del caloroso benvenuto e bentrovati a voi ... A presto, un abbraccio. P.S.: per la cronaca, ho fatto la donazione ma non avrò mai il bollino medaglioso ... Ma però campo bene lo stesso nèh ... ;)))
    • Francesco Folchi 3 anni fa
      NO NON VOLEVO SIGNIFICARE QUELLO!!!!! Ma che tu non sei max weber bensì il mio amichetto N. !!!!!!!!! Ciao, si ora mi autentico ... (ora nel senso qualche giorno). Ciao bentrovato ;)))
    • Max Weber Utente certificato 3 anni fa
      Francè, come chi è Max Weber? te possino....eheh Era ora... ne hai messo del tempo per ritornare..:))
    • Francesco Folchi 3 anni fa
      Ciao Daniele, grazie, bentrovato.
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
      bentornato.
    • Francesco Folchi 3 anni fa
      Ciao Luis grazie, come stai? Si appena posso mi autentico e ci si rilegge. Ti abbraccio. ;)) * * * * Giorgio quella che ti riguarda è l'ultima di linea. Con te e persone come te non ho più voglia di perdere tempo. Perciò ignorami come sto facendo con te, grazie. Stai .
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Bentornato Francè!
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      Se cominciassi inserendo meno interlinee? Ne hai il diritto ma vorrei che me ne spiegassi il perchè di così numerose.
  • luis p. Utente certificato 3 anni fa
    Eppure só convinto che se organizzassimo una manifestazione( degna de sto nome) pe levasse renzi dai cojoni riempivamo roma e no solo er circo..... Ce sarebbero state piu cartacce pertera e probabilmente pure quarcuno de noi.....ma la spallata a sto sistema marcio la daremmo davvero....Beppe ricordate...chi non risica non rosica! Bonasera blogghe...senza gazzebbo
  • Bruna A. Utente certificato 3 anni fa
    il Movimento 5 stelle è un fenomeno meraviglioso e le persone che lo compongono, siano esse impegnate nelle istituzioni, come attivisti, come elettori, come sostenitori, ecc. sono la vera speranza per migliorare il nostro paese e la nostra esistenza. W il M5*****
  • Marco M. 3 anni fa
    Ke pena 'sta minkiata del referendum sull' euro. Che nn si può fare, poi. È che, si vede, non c'è più mercato elettorale in 'sto paese de m..... tutti abboccano all'amo del divino Matteo. E ai pentastellati non rimane che fare casino 'fuori dall'euro' caciara in pieno stile leghista. E a chi scrive le stronzate che l'uscita dall'euro fa paura ai pantofolai borghesi, dico (in questo momento vorrei insultare, però): per quale motivo tornare alla lira dovrebbe cancellare il problema del malgoverno e della corruzione, primo problema italiano (riconosciuto da tutti a livello mondiale)? Se si potesse fare, di uscire dall'euro senza disastri, i ns politicanti l'avrebbero già fatto (ci guadagnerebbe lo stato, cioè loro, a scapito dei detentori di patrimonio liquido). Ci cucinano a fuoco lento, con l'euro, lo so bene ... ma almeno non crepiamo all'istante (per la salvezza di altri, che poi son sempre quelli). Se il M5S NON TROVA ALTRI MODI DI FAR PARLARE DI SE', MUORE.
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
      MalGoverno + Corruzione + Euro= Disastro
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Chiesa e governanti non vogliono il bene della popolazione. Il Duce premiava le famiglie numerose per aver carne da cannone, gli italiani non hanno fatto più figli per totale incuria di aiuti alle famiglie e allora via agli sbarchi di qualsiasi popolo proveniente da paesi in difficoltà o meno solo per avere sempre più braccia di disperati/e da sfruttare.
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Concordo appieno...ho scritto più o meno le stesse cose qui tempo fa...:)
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    RAINEWS SI è ACCORTA DEL PARTITO DITTATURA E SCRIVE: "NON SIAMO PIù IN DEMOCRAZIA" LA PROSSIMA NOTIZIA SARà SU REGIORGIO E LA SUA CORTE DI NANI BALLERINE E SEL.
  • yades raselli 3 anni fa mostra
    AAAAAHHHHHH Beppe io capisco la tua ira contro il governo però secondo me dovresti sospendere momentaneamente i meeting e andare aiutare i cittadini di genova a spalare un di fango... ma non solo tu anche i parlamentari del movimento 5 stelle datevi da fare e vedrete che porterete a casai voti!!!!!!!!
    • onaizarg i. Utente certificato 3 anni fa mostra
      si ma se arrivano martedi sara tutto finito il bomba fara mobilitare i paracadutisti pur di far fare la figura di merda ai 5*
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    Una parola sui referendum in Italia. Ne abbiamo fatti parecchi e, a parte quelli sul divorzio e sull'aborto, gli altri, massima espressione popolare, sono stati ignorati. Prendete ad esempio quello sull'acqua pubblica? E' stato preso in considerazione? E così sarebbe per l'Euro. Temo.
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    L'Italia, da nord a sud, è tutta a rischio frane e alluvioni. I governi che si sono succeduti dal dopoguerra ad oggi, hanno fatto costruire dappertutto, senza criterio, senza rispetto per l'ambiente, in cambio di mazzette e voti. Questo è il risultato. E' inutile dare la colpa a questo o a quell'altro. Le colpe iniziarono all'indomani della proclamazione della Repubblica, governata da gente spietata e priva di scrupoli. A riprova di ciò, basta guardare dove avvengono i disastri: dalle regioni del sud dove imperano le mafie, a quello governate dai rossi, a quelle dove c'è stata la DC. Indistintamente, al di là della sigla politica, i risultati sono identici. L'Italia dovrebbe essere commissariata. Ma chi si accollerebbe un catafalco pieno di debiti che crolla da tutte le parti?
    • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
      Patty costruire aumenta il Pil, aumenta il lavoro, aumenta le possibili tasse su immobili e attività. Il controllo demografico e il rifiuto di ingressi clandestini è l'unica strada, gli edifici oggi sono in gran parte vuoti.
  • Anti E. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Italia fuori dall'euro, e al Circo Massimo non c'era neppure un banchetto per la raccolta delle firme e neppure un briciolo di informazione al riguardo...a me sembra che fate solo chiacchiere!
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    SE SI DOVESSE FARE IL REFERENDUM EURO SI DEVE METTERE IN CONTO IL RECORD DI BROGLI. NON SARà FACILE COMUNQUE VINCERE ANCHE CON L'EVENTUALE ASSENSO DELLA POPOLAZIONE. BARERANNO SEMPRE SIN DAI SONDAGGI. PAROLA DI DRAGHI
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Max buono il pezzo su Kant e percezione. Da un po' ho la percezione che dal 1992 la seconda repubblica sia comunque manovrata da camorra & Co. Che Saviano col libro abbia ufficializzato la cosa, in quanto cadaveri eccellenti numerosi come prima del '92 non ce ne sono più stati. Politici, giudici, forze dell'ordine e alte cariche si sono allineati e semmai i concorsi per magistrato in aree pericolose vanno deserti. Se un poliziotto uccide un camorrista apriti cielo vanno avanti per un mese con servizi e pubblicità nagativa, caso contrario o innocente ucciso per errore, peccato si trovava nel posto sbagliato al momento sbagliato.
    • Max Weber Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Carla, a volte è il vuoto di memoria "voluto" che impedisce di ricordare, eppure il nostro vissuto rappresenta la base su cui poggiare le nostre convinzioni, ricordare è indispensabile per comprendere le odierne dinamiche esistenziali. ...:)))
  • Francesco D. Utente certificato 3 anni fa
    Il sindaco di Genova, ha la responsabilità di non essersi andato ad incatenare al cancello del parlamento dicendo che non si sarebbe slegato fino a che il governo, non avrebbe provveduto a mettere in sicurezza Genova.
    • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
      Un intellettuale snob di sinistra non fa certe cose, uno snob di sinistra con agganci nobiliari è anche peggio.
  • MASSIMO dd () Utente certificato 3 anni fa
    REDDITO DI CITTADINANZA PER GLI OVER 40. AIUTATECI A RITORNARE AL LAVORO. STIAMO MORENDO
  • claudio a. Utente certificato 3 anni fa
    Stasera e i prossimi giorni tutti i sciacalli di disinformazione manipolano ed estrapolano le idee del Movimento 5 Stelle espresse in questi 3 giorni. Questi sciacalli lo fanno solo per servire i loro padroni che sono la minoranza di questo paese, questa minoranza che si è appropriato, saccheggiato e rubato tutte le risorse e il potere di questo paese, loro non riusciranno a comprare e fermare l'anima del Movimento 5 Stelle. Voglio anche ricordare che c'è sempre un seme di speranza come i Mentana i Gianluigi Paragone e il coraggio di Elisa Anzaldo e tanti altri.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    paragone stasera invita favia,il nostro primo traditore,alla gabbia.cioè dopo una 3 giorni del genere invita uno che ci infama e basta.sarebbe informazione questa???ecco,io nn guardo la gabbia.punto.tanti saluti a paragone...
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      tortellini vincenzo,alla zucca :)
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
      Luca , butta la pasta , arrivo tra mezz'ora.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao mario!
    • Mario Novelli Utente certificato 3 anni fa
      Paragone, sebbene sia uno dei pochi a sputtanare lo "status quo" regnante, purtroppo è costretto a invitare Favia per frenare l'inevitabile emorragia che ci sarà nella Lega sulla questione dell'euro. Ricordiamoci che è stato il direttore della Padania. Facciamocene una ragione e.... a riveder le stelle
  • Max Weber Utente certificato 3 anni fa
    OT @Maria S. -----in un mio commento del 20 giugno 2014, cosi descrivevo la differenza tra Percezione e Appercezione------- La percezione da sensazione, rappresenta un processo conoscitivo e complesso che comprende mettendole insieme, una molteplicità di sensazioni riferite ad un oggetto ben distinto dal percepiente, designando cosi il concetto di sensazione esterna. Mentre in filosofia, la percezione rappresenta l'atto di conoscenza del proprio stato interiore che si manifesta con due interpretazioni, quella empirico-associativa che considera la percezione un prodotto dei meccanismi dell'associazione psicologica, e quella trascendentale che vede invece nella percezione, un prodotto della spontaneità spirituale, infatti l'oggetto della percezione altro non è che un'elaborazione di dati sensoriali operata dalla coscienza secondo forme a priori. La conoscenza quindi non deriva solo dalla percezione sensibile della materia, ma anche dalla appercezione che fa si che questa materia sia anche pensata. « L'unificazione non è dunque negli oggetti, e non può esser considerata come qualcosa di attinto da essi per via di percezione, e per tal modo assunto primieramente nell'intelletto; ma è soltanto una funzione dell'intelletto, il quale non è altro che la facoltà di unificare a priori, e di sottoporre all'unità dell'appercezione il molteplice delle rappresentazioni date; ed è questo il principio supremo di tutta la conoscenza umana.» (Kant, Critica della ragion pura) Cordialità.
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      Buonasera Max Weber. "...che restano forse incomprensibili ai più" Se non ci fosse questo piccolo particolare, da lei stesso (vedo che preferisce il lei) messo in evidenza, non sottolineerei la mia preferenza per un linguaggio accessibile ai più. Ovvio, nella pubblica discussione sul blog e nella traduzione sintetica (almeno il tentativo) su cose reali e riconoscibili, di concetti filosofici complessi. Solo questo intendevo con "tecnicismo accademico", nient'altro. Saluti
    • Max Weber Utente certificato 3 anni fa
      Buonasera Maria, approvo la sua riflessione, non volevo assolutamente apparire accademico, purtroppo per definire determinati argomenti è necessario far uso di specifiche sequenze filosofiche, che restano forse incomprensibili a più, ma che definiscono ampiamente il significato filosofico di esse. Cordialità.
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      Aggiungo. La tv ha avuto proprio la capacità di interferire, come una 3D, sulla funzione plastica, intellettiva dei più. Ricordo benissimo anni fa quando ne presi coscienza con un pensiero fulminante " Il cervello del fruitore televisivo è "esternalizzato", rappresentato visivamente da quella scatoletta e a lei ceduto". Solo attraverso l'esperienza diretta, fisica, si riconquista l'interezza della facoltà di appercezione. Per questo Beppe parla di rivoluzione culturale e oggi, dal Circo Massimo, fattivamente invita il pdc a fare in fretta a completare il suo mandato. Sai che appercezione reale di massa a quel punto! : )
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      Non vedo conflitto tra i contenuti della tua esposizione ( tranne il fatto che per me la tua è troppo tecnicamente approfondita, accademica, per consentire una discussione sul blog a tema popolare preciso come quello in corso tra me e Saverio) e quelli che emergono espressi da me nella stessa discussione. Sintetizzo: il fruitore televisivo guarda, ascolta e poi vede, sente. Nel passaggio c'è un terzo incomodo esterno che modifica profondamente (e a suo piacimento) gli effetti della percezione e la risultanza dell'appercezione, l'attività intellettiva. Questa è la forza e il limite della tv. Per non parlare dei talk. Altrimenti perché saremmo un popolo di lobotomizzati? Saluti
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Sono proprio messi bene a Genova, il sindaco è di SEL e si vede come sono messi, meglio dell'ilva che naturalmente è sotto vendolina. Ma Genova non ha solo SEL come sindaco ha anche un imparentato di regiorgio. Infatti la famosa famiglia Doria (vedi biscotti ecc.) è quella della moglie del reassassino, quello che sparò e uccise nell'isola di cavallo un giovane e ne uscì impunito, quindi degno parente di regiorgio e pure del sindaco di Genova.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Sembra che il sindaco di Genova voglia dimettersi, chi è il sindaco di Genova e a che partito appartiene?
    • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Max, ricordavo qualcosa e wiki mi ha spiegato tutto.
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Si chiama Doria ed è di SEL
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Sembriamo una società che viene portata al limite del fallimento perchè deve essere acquisita da nuovi proprietari al prezzo più vantaggioso, nuova proprietà che non disdegna droga e prostituzione per fare cassetta. Il bunga bunga a confronto è roba da scuola materna.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Con una moneta povera si incrementa l'export, non so perchè da noi i geni dell'economia lo vogliono affossare a tutti i costi anche con la Russia. Non sembrano strategie economiche, ma sembrerebbero appartenere meglio al grande complotto di svendere tutto a prezzo di liquidazione.
  • Lucio M. Utente certificato 3 anni fa
    scusate non capisco come reperire i filmati, ottengo solo un filmato accelerato " #italia5stelle #hyperlapse " . Ero impegnato per lavoro, vorrei potere visionare qualcosa, grazie...
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      http://www.beppegrillo.it/la_cosa/
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Quali sono i beni di consumo che con l'euro dovevano scendere di prezzo? Per chi? per l'utilizzatore finale o solo per chi fa parte della catena? La Cina non vuole euro ma solo pagamenti in dollari, GB usa l'euro solo per transazioni estere, ma non in casa, come altri paesi nordici esclusa Danimarca, perchè noi no? Probabilmente perchè abbiamo renzi regiorgio e la camorra, in questo siamo diversi dal resto del mondo.
  • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
    l'uscita dall'euro è L'UNICA COSA DAVVERO RIVOLUZIONARIA CHE SI POSSA PROPORRE. credo che sia l'unica cosa per la quale il Movimento si deve spendere anima e corpo. tutti, dai parlamentari ai consiglieri, dai militanti attivi agli iscritti semplici come me, dobbiamo raccogliere due milioni di firme. Chiunque è contro l'uscita dall'euro - è legittimo ma idiota - non è altro che un borghese pantofolaio che ha paura di cambiare questa società di merda perchè comunque sopravvive più o meno bene (per ora). Per ostoro va benissimo renzi. Noi siamo altro, noi siamo oltre.
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      Se uscire dalla moneta euro significa ritornare alla lira penso che: 1.-La lira non potrebbe essere emessa dalla Banca d'Italia che attualmente è nelle mani di banche private. 2.- La Banca d'Italia statalizzata dovrebbe emettere la lira con su scritto Repubblica Italiana. Basta modificare adeguatamente la inapplicata normativa esistente. 3.-La emissione della lira o euro della Repubblica Italiana è materialmente e giuridicamente possibile. C'è già stato infatti un periodo di coesistenza tra lira ed euro di cui abbiamo pagato lo scotto. Opererebbero in modo come complementari tra diloro. Del resto nessuno ci impedisce di tenere e scambiare l'euro con altre monete. Così potremmo subito emettere moneta per attivare il lavoro e l'economia. 4.- Questione diversa è uscire dalla Unione Europea. Questa decisione danneggerebbe l'Europa intera ed avvantaggerebbe gli USA in crisi e i signori della moneta che attaccano la Repubblica Italiana per disgregare l'Europa rea di avere una moneta più stabile, più richiesta e più affidabile del dollaro. 5.- Il referendum sull'euro, con il quale il Movimento si rivolgerebbe agli italiani, è una iniziativa nuova democratica e brillante se è aperta a tutti consente ai partecipanti di esprimere il proprio punto di vista sui diversi argomenti, tra i quali i su elencati, con modalità già sperimentate nelle votazioni in rete,su schede singole da sottoscrivere. 6.- Contemporaneamente si potrebbe porre agli italiani la questione essenziale dell' informazione pubblica che va democratizzata, avvicinata agli utenti e resa rispondente alla Costituzione italiana e alla Carta Europea.
    • jean paul marat 3 anni fa
      prima prendi una maggioranza, poi vai al governo, fai approvare il reddito di sopravvivenza per tutti, adeguato annualmente all'inflazione reale fai modificare la costituzione in materia di trattati internazionali poi fai tutti i referendum che vuoi, furbone borghese ..L'idea di Beppe Grillo di uscire dall'euro con un referendum è destinata a restare tale. La Costituzione italiana vieta infatti ... raccogli pure le firme, fai pure
    • jean paul marat 3 anni fa
      se sei un inutile buono a nulla non è colpa dell'euro
  • loris cusano 3 anni fa
    Questo stato va resettato! Resettare è un'altra efficace parola d'ordine. Dovrebbe risultare anche simpatica alle nuove tecnologiche generazioni. Coraggio!
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    se volete fare sacrifici per inseguire l'inflazione fuori dall'euro accomodatevi pure ma io non farei troppo il sicuro al posto nostro visto che nessuno è ancora uscito e di fare la cavia non mi va tanto, furbone
  • Francesco D. Utente certificato 3 anni fa
    PESTE ROSSA? E se Renzi Dalema Bersani sono Rossi, io sono Napoleone, invece, sono un Rosso che ha votato e vota M5*-
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/10/12/le-nuove-sfide-del-m5s-la-questione-sociale-e-luscita-dalleuro/1152675/ un pò tecnico ma chiaro.il professor becchi sempre preciso ed illuminante!!grazie!! beppe,facci un post!!
    • Marco Orso Giannini 3 anni fa
      Ah perchè secondo te criticare il tuo leader è offendere il m5s e quindi devo beccarmi le tue uscite scalcianti? Il tuo discorso non fa una piega (in un regime).
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      no.io ho risposto alle tue offese.se tu offendi noi del M5S cosa dovresti aspettarti??nn siam mica dei coglioni qui...restando sul pezzo invece,qui si tratta di discutere e il referendum serve a quello!tu invece dai per assodato una scelta e basta e niente discussione.è questa la differenza!
    • Marco Orso Giannini 3 anni fa
      Poco sotto mi hai offeso. Poi però posti un pezzo di Becchi dove sostiene le stesse cose che sostengo io nel mio libro (letto e apprezzato anche da Messora). Sia sull'euro, che sulla domanda aggregata, che sulla spesa pubblica da potenziare (al contrario di Casaleggio). Il referendum Becchi sa (ma non lo dice) che è una boiata. Resta da capire se finalmente il M5s metterà da parte la boiata per combattere l'euro fino in fondo. (Come Becchi pare sostenere). Contattami sul mio profilo fb. Ti mando il file. ps: In cambio mandami se ne hai voglia l'intervento di Casaleggio su questi temi. Aspetto sul mio profilo (che non è quello con Berlusconi in carcere ma quello in cui bevo il vino).
  • ilvagante 3 anni fa mostra
    Non condivido la svolta autoritaria di Grillo. L'Italia ha bisogno di un referendum sul referendum sull'euro. Un passo per volta, diamine!
    • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa mostra
      vai con regiorgio che come svolte autoritarie ne detiene il record
  • maria s. Utente certificato 3 anni fa
    La diretta su La 7. Grazie Mentana. Mi viene da dire che quasi quasi il canone lo pago a lui. Si, perché con questa diretta ha fatto suo il ruolo della nostra "carissima" e inutile Tv pubblica! Mi dispiace di non aver appuntato quello che emettevano nel frattempo su rete 1, 2, 3.
    • claudio a. Utente certificato 3 anni fa
      Ha fatto solo il giornalista quello che tanti venduti e sciacalli dovrebbero fare.
  • ilvagante 3 anni fa mostra
    Sono anni che dice che bisogna fare un referendum sull'euro...tradotto: M5S è favoevole all'euro of course!! Referendum su euro grillo annata '11 http://www.beppegrillo.it/2011/12/referendum_per.html … '12 http://www.liberoquotidiano.it/news/Politica/1082219/Grillo--il-ritorno-a-Parma--parla-a-una-piazza-vuota.html … '13 http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-03-02/grillo-governo-pdpdl-legge-105822.shtml?uuid=AbCnLvZH … '14 http://www.lastampa.it/2014/10/11/italia/politica/circo-massimo-grillo-stasera-intervento-bomba-tCg7uyjEusVLAAj3HNBstI/pagina.html …
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    OT Non interessa a nessuno però in TV dove tutti spalano fango in Liguria gli extracomunitari di colore (unici stranieri riconoscibili) stanno a braccia conserte a guardare. Magari tra poco protesteranno perchè è impossibile spacciare con le strade di Genova invase da fango e detriti.
  • claudio n. Utente certificato 3 anni fa
    Sono contento per il successo della Festa. Purtroppo io non c'ero, per mancanza di danaro, principalmente. Ma erano in 500 mila e uno più o meno non fa differenza..Spero vivamente che il famoso e fumoso "reddito di cittadinanza" venga davvero tradotto in soldoni veri che aiuteranno la gente che come me, non ha più alcun reddito, essendo disoccupato. In alternativa far partire i lavori per il ripristino ambientale e per, in una parola, rimediare ai danni fatti da decenni di mala amministrazione del territorio. L'Italia è tutta da ritoccare e mettere in sicurezza, hai voglia quanto lavoro utile per la comunità Nazionale ci sarebbe da fare. Facciamo lavorare i disoccupati, che lo vogliano, nei grandi lavori di ripristino idro-geologico. Mi sta bene anche la finalmente conclamata voglia di uscire dall'Euro di questa Europa dei banksters. Via dall'Euro, torniamo all'autarchia, se necessario. Ce la possiamo fare. E via anche dalla Nato già che ci siamo (NO , questa è troppo grossa, dite?) Bene, ora si tratta di far seguire i fatti alle parole. La lotta sarà cruenta e non priva di pericoli, ma è la giusta lotta e gli obbiettivi sono inquadrati. Dai.
    • claudio n. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Toto, crepi il cacciatore.
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Tieni duro e "in bocca al lupo". Cordialità
  • Fabrizio Libanori 3 anni fa
    Sono d'accordo su tutto se non per lo streaming, impossibile da seguire per molti che - come me - l'avrebbero desiderato. Per cui, nonostante le buone intenzioni ed anche se sarei stato contento di poterne fare a meno, devo essere grato a Mentana ed a La7 per essere riuscito a seguire, in diretta e con chiarezza, gli interventi di oggi pomeriggio al Circo Massimo.
  • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
    O.T. Maria S. scrive: Aggiungo: Il confronto. Non è sufficiente darlo come atto, fatto. Poiché deve conseguire un risultato - il vincitore del confronto - ciò attiene all'elaborazione che avviene all'interno del fruitore. IN STUDIO, questa elaborazione è mediata, gestita e servita al fruitore dal padrone di casa: è lui a determinare il risultato del confronto o, come minimo, a inquinare la capacità di giudizio rispetto a ciò che il fruitore ha appena visto e sentito. Se poi ci metti che quest'ultimo ha in mano il telecomando… Certo, per noi che siamo già "stellati", il padrone di casa non riesce a servire neppure un bicchier d'acqua fresca! Ma agli altri? Cosa riesce a servire? Per me, il più delle volte lo scalpo del M5S. Non ti sembra che sia questa la parola d'ordine tra i super-pagati conduttori-giornalisti? Con poche esclusioni, e anche queste a singhiozzo, un passo avanti e due indietro. - - - - - - - - - - - - - - - - Questa che tu poni è un altra motivazione al no in tv. Sinceramente è la prima volta che sento tale motivazione, fino adesso ho letto esclusivamente che la paura era quella di essere "accomunati" agli altri; insomma + un questione di stile, di forma, di facciata che una questione di sostanza. Mi chiedi cosa pensano i non stellati delle apparizioni in tv? Che tu ci creda o no, io ne conosco alcuni che si sono convinti a votare Mov. dopo aver ascoltato Di Maio o altri nei talk.... ma nessuno dopo averli visti in un servizio nei tg. Se da quello che ho capito, tu e gli altri "no tv" non guardate mai la tv..... come caspita fate a sapere che i nostri "le hanno prese" nei talk??? Io personalmente ho visto, il 99% delle volte, i nostri "darle di santa ragione" e uscirne a testa alta. Lo scalpo del Mov., come dici tu, lo vedo quando non c'è nessuno a controbattere alle menzogne che, soprattutto nei tg, vengono dette su di noi. Tu scrivi di "vincitore del confronto"; ognuno assegna la vittoria secondo coscienza, ma di sicuro non va a chi scappa .
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      Caro Saverio, perché dovremmo convenire sul significato di termini e concetti e sull'applicazione corretta degli stessi nel contesto? Per analisi dei termini e dei concetti. Mi sembra che sia stato fatto. Poco male se ciascuno resta nella sua convinzione. Siamo solo in due. Ciao. P.s. Dici che hai assistito a "conversioni" al M5S grazie ad alcuni interventi televisivi. Io ho assistito a conversioni che hanno deviato sul pd alle europee grazie ad alcuni interventi tv...
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      "gli stellati sono gratificati nel vedere e sentire i propri eletti in tv suonarle al competitore di turno, ne registrano gli effetti positivi perché sono già sintonizzati su quei valori, quel linguaggio. Chi non lo è già, viene subito fuorviato dall'ospite successivo, dal risolino del conduttore, dal battage negativo del programma successivo, da quello del giorno dopo e da tutti i media contro". ----------------------------------------------------------------------- a questa tua obbiezione ho già risposto, forse non te ne sei accorta : "Che tu ci creda o no, io ne conosco alcuni che si sono convinti a votare Mov. dopo aver ascoltato Di Maio o altri nei talk.... ma nessuno dopo averli visti in un servizio nei tg". Tu scrivi che il termine corretto è "rifiuto"; mi spiace, ma se il rifiuto è motivato dall'ambiente ostile e avverso (come tu giustamente fai notare) e non per una sorta di obbiezione di coscienza, allora il termine/verbo giusto è "scappare".
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      "Scappa" è il significato che attribuisci tu ad una scelta che correttamente va intesa come "rifiuto". I motivi di questo rifiuto sono tantissimi e dal mio punto di vista più che validi. Nei miei vari commenti sull'argomento li ho toccati tutti o quasi, dalla specificità del mezzo, alla sua scientifica "destinazione d'uso", ai dettagli di conduzione, regia, immagine, commenti, sotto-commenti e via dicendo. Mi piacerebbe che fosse chiaro questo: gli stellati sono gratificati nel vedere e sentire i propri eletti in tv suonarle al competitore di turno, ne registrano gli effetti positivi perché sono già sintonizzati su quei valori, quel linguaggio. Chi non lo è già, viene subito fuorviato dall'ospite successivo, dal risolino del conduttore, dal battage negativo del programma successivo, da quello del giorno dopo e da tutti i media contro. Anch'io ho chiesto ripetutamente una comunicazione allargata, magari un programma tv di informazione autogestito (impossibile) ma credo che sia stato più efficace l'evento al Circo Massimo perché ha sottolineato sia nel metodo che nel merito l'OLTRE (anche tv) del M5S. Per stimolare l'interesse e la curiosità "diretta" dei lobatomizzati dalla tv , trovo sia stato mille volte più efficace di altrettante presenze in questa tv. Ciao P.S. La tv la guardo perché sono vaccinata e perché mi consente di esercitare un giudizio critico a tutto tondo.
  • Marco Orso Giannini 3 anni fa
    Se sai che l'euro è letale e lo dici non fai un referendum per sapere se devi iniettartelo in vena. Ben sapendo che lo perderai perché alla gente han fatto credere che ti salva la vita. (E DA LI' CI LEGHERAI A VITA ALLA MONETA UNICA PERCHè SE IL POTERE FARA' RISPETTARE UN REFERENDUM SARA' PROPRIO QUEL REFERENDUM LI'). Beppe avevo chiesto di dirti CONTRO L'EURO IN MODO ASSOLUTO pensando che con questo ponessi fine alla baggianata chiamata referendum ed invece HAI SUPERATO TE STESSO IN TERMINI DI DOPPIEZZA: hai detto ciò che dovevi dire ma poi hai ribadito il REFERENDUM!!!! FALSITA' da record. UNA PERSONA PUOI INFINOCCHIARLA UNA VOLTA NON DUE. BEPPE LA STORIA NON HA PIETA' CON QUELLI COME TE che vendono il loro popolo (tu per il botteghino)): Nel migliore dei casi LA STORIA ti descriverà come un perdente, nel peggiore come UNA CATASTROFE.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      io intanto dico a voce alta che tu non hai capito nulla del M5S!!quindi puoi accodarfti alla gente che nn si iforma su chi siamo e come ci muoviamo.punto.anche io etichetto te come uno dei tanti che vive su fandonie dei giornali e tv e nn si sforza di conoscere una realtà nuova.e nn chiedere a me di spiegarti,se non hai capito ora,non capirai mai.
    • Marco Orso Giannini 3 anni fa
      A chi dice che è meglio restare nell'euro che uscire dall'euro facendo gestire l'uscita da quelli che ci governano dice una cosa SBAGLIATA. Emiliano Brancaccio dimostra l'esatto opposto. Anche lui però ammette che gestita in modo errato quasi annullerebbe i benefici rispetto ai problemi. (Quasi però...) Chi vuole vedersi cambiata la vita si legga in 3 ore e 2 euro e mezzo questo mio e-book www.amazon.it/dp/B00NDLYNYC apprezzato anche da Messora. (So che verrà a sapere che ho scritto anche qua ma sa il motivo per cui lo faccio). Onde evitare che si dica che voglio venderlo e faccia i miei interessi in questa sede,mi contatti al profilo fb che si chiama come mi firmo qua e glielo do gratis.
  • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
    Bella gente! Sono tornato con gli amici su di morale! Ci meritiamo di governare, per le idee, per le proposte, per le persone, per le soluzioni! Una differenza abissale, una risposta concreta ai problemi che ci assillano tutti i santi giorni....forza italiani onesti, forza patrioti, appoggiate la rinascita dell'Italia! Ps: mancava solo il gazebo del blog, vero Nando? Resto tutto perfetto, grazie a chi si è fatto un gran mazzo per farci star bene...
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
      Bello tutto è vero, mancava solo un punto di incontro per il Blog. La faremo per conto nostro una bella rimpatriata ;)
    • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca! Al prox appuntamento ci si conosce ...quelli del blog
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grande silvio!!
  • maria s. Utente certificato 3 anni fa
    @max weber Risposta in cantina nel com di Saverio post precedente h. 12:45
  • Alessio Ferrari 3 anni fa
    Ma se uno ha un tumore deve fare un referendum per decidere di curarsi? No uno si cura e basta. Lo stesso vale per l'euro. Appurato che è lui il male principale (la verità è in rete )non bisogna fare alcun referendum ma bisogna fare di tutto per uscire, a cominciare dall'accaparrarsi la migliore informazione anti euro possibile ovvero questa http://goofynomics.blogspot.it/2014/10/agli-ortotteri.html#comment-form Finora dal blog non è stata fatta una corretta informazione sull'adozione dell'euro e la conseguenza è che molte persone hanno un terrore folle ad uscire dalla moneta unica.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    l'onestà è davvero l'unica cosa che conta!!! caffè a 5 stelle qui blog!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      stella maria!!!
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao ! Tazza fredda e caffè lungo. Bella giornata, vero? : )))
  • Francesco D. Utente certificato 3 anni fa
    Se l'uscita dall'euro, fosse gestita dagli stessi che hanno "curato" l'entrata, si trasformerebbe per l'ennesima inculata per i lavoratori. L'uscita dall'euro, va ponderata ed eventualmente, gestita da onesti, cioè, dal M5*,altrimenti, meglio lasciar perdere.
  • Davide Marini 3 anni fa
    IL COGLIONE DI NOME JEAN PAUL MARAT QUELLO CHE DA ANALFABETA PALAVA DEL TFR CON LE ARGOMENTAZIONI DI UN BAMBINO DELL'ASILO IMBEVUTO DI TV DAI SUOI MODELLI DI VITA BUROCRATI AI QUALI NON FAREI AMMINISTRARE NEANCHE UN CONDOMINIO CI DICE CHE NON FAREBBE SACRIFICI PER USCIRE DALL' EURO!!! COGLIONE I SACRIFICI LI HAI FATTI FINO AD ORA!!!
  • Claudio Marche Utente certificato 3 anni fa
    "Tutti a casa non è uno slogan, è l'unica speranza" Paola Taverna
  • stefanodd 3 anni fa
    Ora comincerà il terrorismo dei politicanti, degli "economisti", dei giornali di regime, delle TV e degli opinion leader, sull'impossibilità dell'uscita dall'Euro per l'Italia......la fine nostra sarà quella della Grecia. Milioni di poveri, disperati con l'unica "ambizione" di procurarsi il cibo per la giornata, incapaci di qualsiasi soluzione alternativa alla disperazione, rassegnati alla ineluttibilità e al destino amaro!
  • Paola Gherardi 3 anni fa
    Ieri sera sono stata al Circo Massimo, ho 65 anni ma, soprattutto quando è arrivato Bennato, sono tornata indietro di 40 anni, ho persino ballato. E' stato tutto bellissimo, ben organizzato ed entusiasmante. Una boccata di aria pura per disintossicarci dei miasmi della politica disonesta che sta distruggendo il nostro meraviglioso paese.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grandeee paola!!!
    • Cesare F. Utente certificato 3 anni fa
      io non c'ero, ma da casa ho seguito per 3 gg l'evento e mi sono emozionato come te, ciao
  • passionedamore .. Utente certificato 3 anni fa
    "Dobbiamo prenderci le macerie e costruire un'Italia nuova." Grazie Beppe sono con te. Non vedo l'ora che questo paese sia distrutto per poter ricominciare da capo. M5S FOREVER
  • ZUSTINO D. Utente certificato 3 anni fa mostra
    ***** ***** *****
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    MESSAGE OUT THE BOTTLE. Tanti messaggi, al Paese a agli italiani. Messaggi per l'Euripa, messaggi per le banche. Messaggi per tutti, per i semplici cittadini e per quelli meno semplici. L'Italia sta crollando, o li capiamo questi messaggi, o per noi non c'è speranza! Message in a bottle? No, In a bottle ci finiamo noi, ci si bevono in un attimo! Saluti bella gente Nando da Roma.
  • floriana 3 anni fa
    cari parlamentari 5 stelle grazie di tutto, io vi adoro e sono sinceramente commossa per tutto quello che fate! spero che anche tanta altra gente come me capisca il vostro valore! UN ABBRACCIO GRANDE!
  • giancarlo di felice Utente certificato 3 anni fa
    Se questa è stata la prima festa nazionale del Movimento, che dire... MERAVIGLIOSA CON TANTISSIME PERSONE !! A soli due anni dall' entrata in Parlamento, non è da tutti fare questi numeri... BRAVI !!! L' unica cosa un stonata che ho notato è che, avendo seguito lo speciale su La 7, il tono cordiale, amichevole ed onesto del conduttore Mentana è cambiato all' improvviso dopo che Beppe lo ha citato nel suo discorso, e lì, ho visto che il Direttore era rimasto ferito da quelle parole. Per questo Movimento, e per tutti noi Beppe Grillo è tutto ma, mi è dispiaciuto molto vedere che finalmente c' era un direttore di un telegiornale che era dalla nostra parte, dedicando uno speciale alla manifestazione M5S, che io ed i miei genitori non dotati di computer, abbiamo potuto vedere tranquillamente in TV, e che poi, si sia ricreduto perchè purtroppo "si fa di tutta un' erba un fascio". Il mio non è un attacco a Beppe, ci mancherebbe ma, bisogna aprirsi anche a tutti quei giornalisti soprattutto delusi dal PD e da Renzi. Saluti !!!!
    • Fausto O. Utente certificato 3 anni fa
      Il fatto per ora è che il pidino medio ha accettato di buon grado e senza rimpianti la sostituzione dei vari premier, da Bersani a Letta e il prossimo è Renzi, senza però mai porsi davvero il dubbio che sia la dirigenza, con tutte le sue influenze nefaste ad essere colpevole. Quindi una critica ferma va data a chi sino ad adesso ha sempre appoggiato, chi ci ha portato non solo nella crisi economica ma quella culturale. Se Mentana è convinto, il movimento lo abbraccerà (deve guadagnarselo)
  • Vittorio Bertola Utente certificato 3 anni fa
    Grazie a tutti, alla fine è stato un bell'evento e sono contento di esserci venuto, ho potuto parlare con tantissime persone, l'area dei gazebo è stato il cuore e il meglio della manifestazione. Speriamo che sia possibile in futuro fare altri incontri, specialmente tra noi consiglieri comunali che finiamo per essere un po' abbandonati a noi stessi e facciamo fatica a fare rete; incontrarsi non per fare polemica o criticare, ma per confrontare la nostra esperienza e metterla al servizio di un Movimento sempre migliore. Vittorio Bertola Movimento 5 Stelle, Torino
  • Davide Marini 3 anni fa
    Questa feccia criminale fatta di uomini senza attributi che si sono venduti le nostre vite e chi con indifferenza ne ha sostenuto l' opera come il coglione primo commentatore di nome Maurizio Fioravanti morirà senza sapere il significato della parola coraggio! Che impari da i nostri potravoce in parlamento! Col cavolo che ce lo vedo a dare una parte del suo stipendio per chi è in difficoltà! Ma la cosa più difficile per questi malati di mente è avere il coraggio di ammettere la propria codardia!!!! Morirete senza aver lasciato traccia di voi come il più insignificante degli esseri viventi! ANDATE APPASSIONAMENTE AFFANCULO!!!! BEPPE GRILLO PADRE DELLA PATRIA!!!
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    demagogia, populismo, sei solo con i tuoi mantenuti falli tu i sacrifici per uscire dall'euro
  • Vincenzo Matteucci 3 anni fa
    Ora tocca a tutti noi, iscritti, simpatizzanti, alleati, votanti, ecc.... Dopo quello che Beppe Grillo e tutto il M5S hanno fatto al Circo Massimo, DOVRA' CAMBIARE tutta la politica italiana ! http://www.beppegrillo.it/2014/10/litalia5stelle_ce_gia_fuoridalleuro.html Ora c'è l'urgenza di Genova : Genova e la Liguria DEVONO togliersi dalla merda ! In un evento DISASTROSO come quello che è accaduto a Genova e dintorni si DOVEVA subito intervenire con reparti specializzati dell'ESERCITO, della GUARDIA di FINANZA e della FORESTALE per soccorrere i Cittadini e sgomberare i detriti, ecc... e corpi scelti della POLIZIA dello STATO dovevano presidiare il territorio per evitare sciacallaggio ( ed altro), insieme all'opera indispensabile dei Vigili del Fuoco e dei Vigili urbani. In tre giorno TUTTO doveva tornare alla "normalità". A questo ci aggiungiamo anche tutto il resto.......Dobbiamo mettere in sicurezza TUTTI i torrenti e tutto il territorio LIGURE con la creazione di MIGLIAIA di posti di lavoro NON INQUINANTI per almeno 10 anni ! Genova e la LIGURIA sono talmente "nella merda" che per risolvere BENE i problemi del dissesto idrogeologico ci vogliono almeno 10 MILIARDI di euro , che CI SONO : 1) Gli oltre 4 MILIARDI di euro che i PORTI Liguri mandano ogni anno a Roma con le “tasse portuali” 2) RECUPERARE i 98 miliardi di euro che dieci concessionarie delle slot machines DOVEVANO dare allo Stato nel 2007, dopo un accertamento della Guardia di Finanza e che invece il Governo ed il Parlamento del 2008, quando non c’era il M5S, sono riusciti PRATICAMENTE ad annullare, “condizionando” la stessa Corte dei Conti che non ha potuto più chiedere il PAGAMENTO dei 98 MILIARDI di euro www.comitato98miliardi.altervista.org
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 3 anni fa
    da ansa.it Le tasse si potranno pagare anche con la cessione di opere d'arte. Lo annuncia il ministro della Cultura, Dario Franceschini, che precisa di aver costituito la commissione che definisce condizioni e valore delle opere. ALTRA CAZZATA FRUTTO DELLA SCELTA DI INCAPACI AL GOVERNO. MA PERCHE' IO STATO DEVO ACCETTARE IN PAGAMENTO ANZICHE' DENARO UTILE PER FARE SCUOLE ED OSPEDALI, OPERE CHE NON HO SCELTO DI COMPRARE. SE FACCIO UNA LEGGE CHE CONSENTE LA CESSIONE DI OPERE QUESTA NON PUO' FARE DISCRIMINAZIONI E QUINDI DEVO CUCCARMI TUTTE LE OPERE PERCHE' SE CONSENTISSE DISCREZIONALITA' SE ACCETTARE O MENO SORGEREBBERO INNUMEREVOLI CONTENZIONI COME ACCADRA' CON LE VALUTAZIONI IN QUANTO SE HO LA POSSIBILITA' DI PAGARE CON QUADRI POTRO' ANCHE OPPORMI ALLA STIMA. SARA' UN GRANDE CASINO DOVE QUALCHE FURFANTE E QUALCHE RICCONE CI ANDRA' A NOZZE. MA QUESTI PERSONAGGI COSI' INCAPACI COME HANNO FATTO A DIVENTARE QUELLO CHE SONO ???
    • Chicco Uggè 3 anni fa
      Chissà che inflazione di opere di Piero Manzoni ci sarà.
  • Giacomo Ciulla Utente certificato 3 anni fa
    Grazie al tutto il Movimento, W M5S!!!
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 3 anni fa
    A VOLTE MI CHIEDO SE FACCIA PIU' DANNI UN LADRO OD UN INCAPACE. CI VUOLE TANTO A SCEGLIERE PERSONE ONESTE E CAPACI FRA 60 MILIONI DI ABITANTI Ecco la novità di Franceschini su ansa.it Le tasse si potranno pagare anche con la cessione di opere d'arte. Lo annuncia il ministro della Cultura, Dario Franceschini, che precisa di aver costituito la commissione che definisce condizioni e valore delle opere. MA PERCHE' I RICCONI POSSONO PERMETTERSI IL LUSSO DI DISMETTERE A PAGAMENTO DELLE TASSE QUADRI MAGARI CHE NON GLI AGGRADANO PIU' O MOBILI ANTICHI CHE VOGLIONO SOSTITUIRE. Anziché venderli ora basterà darli in pagamento delle tasse. Vi immaginate i problemi di stima, di verifica dell'autenticità e della proprietà, dello stato d'uso, dei difetti, del valore di mercato e quale valore di mercato perché ce ne sono tanti: al consumatore finale, al rivenditore, prezzo d'asta, il riferimento alla piazza. Una cazzata peggio di questa Franceschini non poteva trovarla. La riprova di chi abbiamo al governo.
  • Vincenzo Matteucci 3 anni fa
    Dopo quello che Beppe Grillo e tutto il M5S hanno fatto al Circo Massimo, dovrà tutta la politica italiana ! Ora c'è l'urgenza di Genova : Genova e la Liguria DEVONO togliersi dalla merda ! In un evento DISASTROSO come quello che è accaduto a Genova e dintorni si DOVEVA subito intervenire con reparti specializzati dell'ESERCITO, della GUARDIA di FINANZA e della FORESTALE per soccorrere i Cittadini e sgomberare i detriti, ecc... e corpi scelti della POLIZIA dello STATO dovevano presidiare il territorio per evitare sciacallaggio ( ed altro), insieme all'opera indispensabile dei Vigili del Fuoco e dei Vigili urbani. In tre giorno TUTTO doveva tornare alla "normalità". A questo ci aggiungiamo anche tutto il resto.......Dobbiamo mettere in sicurezza TUTTI i torrenti e tutto il territorio LIGURE con la creazione di MIGLIAIA di posti di lavoro NON INQUINANTI per almeno 10 anni ! Genova e la LIGURIA sono talmente "nella merda" che per risolvere BENE i problemi del dissesto idrogeologico ci vogliono almeno 10 MILIARDI di euro , che CI SONO : 1) Gli oltre 4 MILIARDI di euro che i PORTI Liguri mandano ogni anno a Roma con le “tasse portuali” 2) RECUPERARE i 98 miliardi di euro che dieci concessionarie delle slot machines DOVEVANO dare allo Stato nel 2007, dopo un accertamento della Guardia di Finanza e che invece il Governo ed il Parlamento del 2008, quando non c’era il M5S, sono riusciti PRATICAMENTE ad annullare, “condizionando” la stessa Corte dei Conti che non ha potuto più chiedere il PAGAMENTO dei 98 MILIARDI di euro www.comitato98miliardi.altervista.org
  • maurizio fioravanti 3 anni fa mostra
    si vede che già c'è.... non siete diversi dagl'altri itagliani politicanti demagogia, retorica, e fomentazioni d'illusioni nei più coglioni
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Faccio fatica a non offenderti...... COGLIONE !!!!! Cordialità
    • Claudio Marche Utente certificato 3 anni fa mostra
      È per gente come te che si smette di lottare. Per fortuna in questo paese c'è ancora gente in gamba, che non si nasconde dietro l'ignoranza, per la quale vale la pena costruire un futuro. Abbiate sempre la decenza di informarvi; sapere è potere.
    • Cesare F. Utente certificato 3 anni fa mostra
      non meriti alcun commento solo uno scemo può scrivere così
    • floriana 3 anni fa mostra
      E TU CHE ITALIANO SEI...SICURAMENTE UNO CHE NON LO SA SCRIVERE!
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      nemmeno tu sei diverso dall'italiano medio,vatti a mangiare una pizza dato che ci sei.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus