La raccomandazione

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

raccomandazione.jpg
"La raccomandazione. Antico vizio, pare sia più antico dell'Impero Romano, ma molto più longevo perché, a parte i ponti, è l'unica cosa arrivata intatta fino a noi del “futuro”. Ce ne siamo accorti presto dopo la pioggia di preferenze alle urne ed ora veniamo contattati di continuo, a vario titolo, allo scopo di ottenere un qualche tipo di legame. Ognuno di noi, rimanendo tutti convinti di valere UNO, rimanda i vari sfioramenti all'assemblea del lunedì aperta a chiunque, anche a chi non la vede come noi. Non ci stupiamo del fatto che ci sia qualcuno che cerca la “benedizione”, ne ci rimaniamo male. C'è però un particolare tipo di richiesta che ci tocca non come MoVimento 5 Stelle, ma come cittadini ed esseri umani. La richiesta di un lavoro. Non siamo diversi da chi ci chiede occupazione e quando la casa è crollata eravamo dentro anche noi. Non siamo un Partito, non siamo una lobby, non prendiamo vantaggio ne potere dalle nostre azioni e la prova, se ne dovesse servire una, è il fatto che anche tra noi ci sono disoccupati e precari. La soluzione che proponiamo è solo nella realizzazione del nostro programma, ossia nell'istituzione del reddito minimo di cittadinanza e dalla pulizia delle arterie delle amministrazioni dagli interessi personali. Sarebbe incoerente usare le peculiarità di ciò che vogliamo abbattere, fosse anche a fin di bene. Siamo parte della cittadinanza, una parte con le maniche rimboccate e con l'intenzione di non lasciare nessuno indietro, ma la nostra strada è la stessa che stanno percorrendo tutti gli altri. Quello che abbiamo, ossia quell'accesso diretto agli strumenti istituzionali finora sempre negato, lo condividiamo. Una famosa frase attribuita a Confucio consiglia di non dare pesci alla gente, ma una canna da pesca e di insegnare ad usarla. Bene: quello che si sta cercando di fare in questo momento è di tirare giù l'enorme diga che non fa arrivare il fiume delle possibilità fino a noi e garantisce molti pesci a poche persone. Se non arriva il fiume, non serve nemmeno saper usare una canna da pesca." Rimini 5 Stelle

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Luca 4 anni fa
    Avete votato per Pd e PDL lega ed ora venite qui a chiedere al movimento di accordarsi. Avete rimesso il paese nelle mani del partiti ladroni e venduto il vostro voto per 20/50 euro e venite qui a fare la morale a chi non ha votato per se ma per il futuro del paese. Cosa volete ora? Andate a scrivere ai vostri eletti, sempre che vi leggano. Non chiedete nulla perché i primi siete stati voi a volere questo!
    • renate digiorgio 4 anni fa
      A proposito della raccomandazione: vi sono persone che fanno parte dell'elenco 'Camera e Senato della Repubblica' che sino a ieri hanno vissuto agevolando soggetti che hanno malversato danaro della collettività, coprendo questi che stipulavano incarichi di consulenza a fidanzate, figlie? A quale corso dovranno iscriversi per capire che si tratta di danaro di cittadini che non arrivano a fine mese? con quale coraggio si specchiano? Forse è un pensiero troppo nobile?
    • stefano . Utente certificato 4 anni fa
      GNE GNE GNE DAI RIDACCI IL PALLONE
  • Dascia B. Utente certificato 4 anni fa
    perchè non è Bersani a dare la fiducia al M5S? in fin dei conti lui ha ottenuto più voti solo perchè è una coalizione di partiti mentre il Movimento ha ottenuto i voti da solo. vi prego deputati e senatori del Movimento iniziate a fare proposte così si comincia a cambiare e se trovate resistenza da parte opposta alle prossime elezioni il M5S stravince ma soprattutto rendete tutto pubblico. Grazie e buon lavoro (siete tutti noi)
    • antonio flaghen 4 anni fa
      Sono da circa un mese con voi e già ho il sistema x sfondare la diga che chiude la conoscenza al resto del popolo italiano, ho un idea infallibile proprio perchè ho rubato il metodo stesso che adottano le lobby delle multinazionali, una volta tanto da buon napoletano rubo ai ricchi x dare a tutti!,il mio programma lo voglio diffondere nelle sedi dei gruppi 5 stelle di tutta Italia, lo faccio perchè se ci saranno prossime elezioni ,non ci dovranno essere più gli oppositori, ma solo italiani uniti contro il potere occulto. Per capigruppi interessati prego di contattarmi, nel blog di 5stelle di piacenza sto già annunciando il metodo, spero di diffonrlo presto completamente x tutto il popolo 5 stelle, grazie a tutti voi.
  • andrea . Utente certificato 4 anni fa
    Non credere in una cosa solo perchè l'hai ascoltata. Non credere in una cosa solo perchè molti ne parlano e ne mormorano. Non credere in una cosa solo perchè l'hai trovata scritta sui tuoi libri religiosi. Non credere in una cosa solo sulla base dell'autorità dei tuoi insegnanti o degli anziani. Non credere nelle tradizioni solo perchè esse sono state tramandate da molte generazioni. Ma dopo aver osservato ed analizzato, quando scopri che qualcosa concorda con la ragione e favorisce il bene e il vantaggio di tutti e di ognuno, allora accettala e vivi essendone all'altezza. (Siddhrtha Gautama)tramite l'amico Frank
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus