Broglio sì, broglio no: la terra dei cachi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

brogli_elettorali_cachi.jpg

"Per chi non ne abbia mai sentito parlare, il "divide et impera" è una strategia di controllo politico applicabile praticamente a qualsiasi contesto sociale. Il Sistema si è sempre adoperato affinché le naturali diversità esistenti in società (orientamento politico, razza, etnia, religione, genere sessuale, età, status, mansioni lavorative, ecc.) fossero comunemente percepite sotto forma di fazioni in eterno conflitto nella grande battaglia per un posto al sole.
Con l’ausilio dei moderni mass media, oggi il "divide et impera" viene realizzato in modo assai efficace e mirato, in numerose modalità, sia dirette che indirette. Tra quelle indirette vi è un metodo di cui poco si parla, ma che riflettendoci potrebbe essere tra le principali cause di divisione tra cittadini. Si tratta del broglio elettorale. Oltre a perseguire il suo obiettivo principale, quello cioè di manipolare l’esito elettorale nella direzione più utile agli interessi perseguiti dalle consorterie al potere, il broglio elettorale alimenta la reciproca sfiducia tra i cittadini, e infonde grande rabbia, in quanto ogni elettore è portato ad attribuire l’esito irragionevole espresso dalle urne non già ad una frode attuata dal potere in spregio di ogni norma etica e democratica, bensì alla sprovvedutezza o alla disonestà degli altri elettori. Situazione che ricorda quei racconti gialli in cui tutti i personaggi si sospettano reciprocamente, ma alla fine si scopre che il colpevole è qualcuno di esterno alla cerchia. Perciò, la prossima volta che una consultazione elettorale o referendaria restituisca un esito sconcertante, del tutto difforme da qualsiasi razionale previsione e sondaggio pre-elettorale, prima di infervorarci contro "quella massa di pecore ignoranti e/o vendute che si lasciano abbindolare o comprare dai politici", sarà meglio riflettere sul tipo di sistema in cui viviamo e magari ritornare con la mente a questo post.

Cenni storici
La moderna espressione italiana ’broglio’ deriva da un analogo termine veneziano.
Nell’antica Serenissima era infatti consuetudine per i membri della nobiltà impoverita riunirsi in uno spazio antistante il Palazzo Ducale di Venezia per far commercio dei propri voti in seno al Maggior Consiglio che reggeva la città e nel quale sedevano per diritto ereditario. Tale spazio era allora noto col nome di Brolio dal latino Brolus, cioè ‘orto’, retaggio del fatto che la terra su cui tuttora sorge piazza San Marco era in antico proprietà agricola del vicino monastero di San Zaccaria.
L’accusa di brogli elettorali in Italia è antica. Durante il Risorgimento le annessioni dei regni preunitari al Regno d’Italia vennero ratificate mediante plebisciti. Tali consultazioni a suffragio censitario si svolsero senza tutela della segretezza del voto e talvolta in un clima di intimidazione. I “no” all’annessione furono in numero irrisorio e statisticamente improbabile. Il procedimento dei plebisciti durante il Risorgimento fu criticato da diverse personalità politiche ed il giornale Times sostenne che fu «la più feroce beffa mai perpetrata ai danni del suffragio popolare». Tale evento fu anche trattato nel celebre romanzo Il Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.
Perfino in occasione del referendum del 1946 per scegliere tra Monarchia e Repubblicai sostenitori della monarchia attribuirono la sconfitta a brogli elettorali. (Fonte)
Per guardare a tempi relativamente recenti giova ricordare che il fascismo s’impose a partire dalla rilevazione di un misto di brogli e coercizione rilevata e denunciata da un deputato socialista, on. Giacomo Matteotti, poi assassinato su mandato dello stesso Mussolini a Roma il 10 giugno del 1924. (…)"
"Ultimamente abbiamo avuto il caso delle elezioni del 2006 denunciato in Diario da Deaglio (…)Fonte
Tra gli innumerevoli casi di accuse di brogli elettorali avvenuti all’estero, ne citiamo uno per tutti, quello che investì le elezioni presidenziali americane del 2000 nello stato della Florida, che capovolse ogni previsione e assegnò la vittoria a George Bush Jr.

I sospetti oggi
dal sito La Rete Non Perdona
“Con la chiusura degli spogli (europee 2014 – n.d.A.) e la percentuale fantomatica del 41% al PD il sospetto di brogli è ragionevole.
In una giornata come quella di ieri dove l’affluenza alle urne è stata circa del 60% e tenendo conto che gli elettori 5 Stelle per loro peculiarità vanno a votare, la perdita di 3 milioni di elettori è statisticamente molto improbabile. Ovviamente stiamo trattando dati statistici e applicando la logica, senza avere riscontri dimostrabili. Un altro fattore di dubbio nasce se analizziamo il comportamento elettorale dei cittadini in altre elezioni e lo confrontiamo con l’operato dei 5 Stelle che come noto fanno della coerenza il loro tratto distintivo. Ebbene se osserviamo qual’è il fattore fondamentale che in passato ha determinato la tenuta o meno in termini di bacino elettorale per i partiti, scopriamo che la coerenza di metodo premia i movimenti, viceversa l’incoerenza o gli scandali (vedi Lega) puniscono i partiti con la perdita di consenso.
Lo stesso entourage del PD ha ammesso l’inaspettato ed iperbolico risultato ottenuto, che mai si sarebbero immaginati.
Se osserviamo il quadro politico europeo notiamo che va delineandosi una netta deriva anti-europea; i popoli europei dicono a chiare lettere che questa Europa non piace affidando il proprio voto a partiti anti-europei o di estrema destra (vedi Le Pen).
La sinistra europea secondo gli ultimi risultati è stata quasi azzerata in queste elezioni.
In controcorrente rispetto al quadro politico europeo ci sarebbe invece l’Italia, mosca bianca che secondo quanto risulta al voto darebbe un 41% al PD guidato da uno yes-man ai piedi della Merkel e dell’Europa. Francamente si deve compiere uno stupro alla logica per credere a questo.
Come cittadini però non ci bastano le spiegazioni degli “opinionisti in studio” e della stampa Italiana, secondo cui Grillo e il Movimento 5 Stelle avrebbero perso 3 milioni di voti per questa o quell’altra motivazione più o meno credibile. Conosciamo bene questi ‘giornalai’ colpevoli di averci portato al 70° posto in Europa come libertà di informazione. Esortiamo i deputati 5 Stelle a farsi forza più di prima e chiedere di avviare una verifica del voto, soprattutto in quei seggi ‘rossi’ dove già in passato si sono verificati brogli.
Un commento in coda all’articolo appena citato, informa di quanto segue:
Ecco gli Exit Poll italiani ufficiali diffusi in Gran Bretagna negli ambienti della finanza (e facilmente reperibili in rete), ma ancora vietati in Italia. I dati delle ore 20 sembravano confermare il sorpasso del Movimento 5 Stelle nei confronti del PD.
Nel dettaglio:
- M5S: 29,9%
- PD: 28,8%
- Forza Italia: 17,2%
- Lega Nord: 5,1%
- NCD: 5,0%
- L’altra Europa con Tsipras: 3,8%
- Fratelli d’Italia: 3,5%
- Scelta Europea: 2,1%
- Italia dei Valori: 1,2%
- Verdi: 1%
Altri partiti sotto l’1%
Così alle ore 20 le previsioni si sono rivelate attendibili per tutti i partiti tranne M5S e PD. Cosa è successo?!

Rimedi?
dal sito E-Iglesias
“Costruire un sistema anti-broglio elettorale significa intervenire con vincoli fisici, logici e organizzativi sul processo di voto e spoglio elettorale, attuando delle strategie basate sull’uso delle tecnologie per monitorare e verificare le procedure in atto. Costruire un sistema anti-broglio significa vigilare in modo chiaro e controllabile sulle relazioni amicali e parentali degli scrutatori e presidenti dei seggio e permettere un controllo popolare quanto più esteso possibile tramite l’uso della tecnologia.
Due principi guidano questa riflessione: il primo evidenzia come una determinata azione fisicamente possibile verrà attuata certamente benché illegale (verrà attuata da qualcuno sicuramente una volta dimostrato che sia realizzabile, ossia dopo un primo tentativo riuscito), lo chiameremo “principio di replicabilità di un’azione possibile”; l’altro è il “principio della trasparenza” che garantisce la migliore gestione della incertezza informativa laddove le informazioni siano nelle mani di tutti piuttosto che di pochi o dichiaratamente di nessuno (entrando in conflitto col primo principio in quanto se le informazioni esistono qualcuno le avrà di sicuro procurate tramite un’azione possibile).
Senza un meccanismo di elezione anti-broglio le elezioni non hanno più senso, la sola possibilità di broglio fa perdere di significato ogni manovra pre-elettorale, qualunque comizio dai buoni propositi, allontana la popolazione dal voto (contrariamente a quanto si creda parte dell’astensionismo deriva anche da questa percezione di esproprio e di truffa in atto) e si prepara un futuro di conflitti e scontro frontale.
Vediamo quali sono, alcuni e non tutti, i pericoli concreti per la realizzazione di un broglio elettorale. Creiamo una lista di elementi che dovrebbero essere controllati adeguatamente per evitare il rischio di alcune tipologie di broglio.
Parentele e prossimità tra scrutatori e tra chi li ha selezionati possono essere un indicatore, per quanto debole, utile per evidenziare una possibile convergenza di interessi. Nei seggi nei quali è stato rilevato un broglio può essere utile per evidenziare la stessa contiguità, che non prova nulla ma rappresenta un possibile indicatore di maggiore o minore possibilità di un’azione congiunta. Esistono dei software che permettono di rilevare visivamente le relazioni parentali o amicali tra persone ed evidenziarne le connessioni in rete, analizzando le reti sociali reali tra i vari componenti. L’uso di questi software è diffuso tra i servizi di polizia internazionale per cercare rapporti e complicità tra individui sospettati di reati, dalle aziende private per individuare potenziali classi di clienti sensibili ad un brand o ad un prodotto, ad esempio, tramite i dati raccolti dai social network e dai motori di ricerca, ma potrebbe essere utilizzato dall’amministrazione pubblica per evidenziare relazioni anagrafiche di parentela ad esempio nelle università, nella sanità e nella pubblica amministrazione in genere. Tali relazioni non violano la privacy e al tempo stesso garantiscono un indiscusso metodo di prevenzione con la massima diffusione delle informazioni rilevate (trasparenza).
Avete mai notato che nei paesi dell’Unione Europea le urne per la raccolta dei voti sono differenti? In alcuni paesi sono trasparenti (si vede il contenuto) in altre opache (non si vede il contenuto), in alcuni casi chiuse ermeticamente (lucchetto/codice di sicurezza) in altri casi completamente libere di essere aperte in qualsiasi momento. Perché tutte queste differenze? È possibile definire uno standard di sicurezza che impedisca una facile sostituzione delle schede durante o dopo il voto?
È possibile studiare sistemi che garantiscano che la scheda consegnata all’elettore sia la stessa che viene restituita nel voto?
È possibile progettare delle postazioni ergonomiche per il voto che garantiscano la riservatezza del voto e contemporaneamente rendano controllabili a vista le postazioni dei votanti in modo da ridurre la possibilità di sostituzione di schede pre-compilate?
È possibile progettare dei sistemi di rilevazione video delle sessioni di voto (a basso costo) da rendere disponibili in tempo reale a chiunque volesse monitorarne il corretto svolgimento o prenderne visione a posteriori?
È possibile progettare un sistema di registrazione (in copia elettronica) di ogni scheda scrutinata e catalogata in modo che in tempo reale (in fase di scrutinio) e a posteriori (copiandole su una memoria di massa), qualunque cittadino possa essere in grado di verificare il risultato del voto?
Chiaramente abbiamo provato a suggerire, solo per esemplificare e non certo per dare una soluzione, alcuni accorgimenti che possano essere utili alla creazione di un sistema anti-broglio. Siamo certi che se vi fosse una reale volontà di ridurre gli effetti del problema molte aziende proporrebbero soluzioni in grado di ridurre drasticamente alcune tipologie di broglio elettorale, soprattutto nei casi di voto di scambio e nel broglio dovuto a combriccole di seggio e di scrutinio.
E altresì chiaro che ciò non risolve il problema, ma se non altro aumenta la fiducia di chi vota, anche di chi ha piena consapevolezza che se c’è una volontà politica occulta il broglio può comunque essere attuato!

Spoglio e Voto elettronici.
Lo spoglio e il voto elettronico sono invece un temibile inganno (vedere il caso USA descritto nel documentario Uccidete la Democrazia di Enrico Deaglio) ed ogni associazione di cittadini dovrebbe vigilare perché non venga attuato. Ogni sistema che interpone delle complicazioni non trasparenti nella fase di voto così come in quella di spoglio è sempre manipolabile e non facilmente controllabile. In pratica favorisce il broglio e contemporaneamente ostacola i meccanismi di controllo. Viceversa il sistema manuale, più laborioso, complica il meccanismo di broglio perché riguarda dati fisici (la scheda è materiale e non immateriale come nel voto elettronico) che per essere contraffatti devono essere spostati e modificati fisicamente. Un dato fisico può essere controllato da chiunque sia intenzionato seriamente ad attuare un controllo; un dato logico può essere controllato da pochissimi esperti e molto spesso neanche da loro se chi fa la contraffazione ha dei vantaggi logistici." Informare X Resistere

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • fulvia soda 3 anni fa mostra
    Gombloddo!
  • matteo allevi 3 anni fa mostra
    Ma finiamola con tutte queste idiozie! Abbiamo preso 20 punti, non cadiamo nel ridicolo più di quanto non sia stato già fatto. Io che ho votato M5S, vi posso assicurare che il 15% raggiunto dal M5S nel mio comune sono veri ed indiscutibili. Fintanto che Grillo va da Vespa per cercare di attrarre i pensionati e non dice NULLA sui 7 punti delle Europee dicendo di andarle a vedere in rete ( ai pensionati??) e fintanto che il movimento è rappresentato solo da GRILLO che continua a sbraitare e ad attaccare sempre con i soliti temi, NON MI SEMBRA COSI DIFFICILE DA CAPIRE CHE CON QUESTA STRATEGIA SI POSSA RAGGIUNGERE SOLO UN 15-20% DI ITALIANI CHE SI INFORMANO IN RETE E CONDIVIDONO LA RABBIA??? E' COSI DIFFICILE DA CAPIRE?? per cortesia finitela con questi post e cerchiamo di avere un movimento CHE ABBIA UN INTELLIGENZA POLITICA e non che cerchi di attirare tramite Grillo che ha grandi meriti ma sicuramente non PORTERA' MAI IL M5S A GOVERNARE.... fate RAPPRESENTARE IL M5S DA DIBATTISTA, DI MAIO, e da tanti altre persone che rappresentano COMPETENZA e non da Grillo!!!. Meditate gente, meditate!.
  • Nino F. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Basta con queste stronzate, corriamo il rischio di beccare lo zero virgola alle prossime elezioni!!! Beppe sveglia, dai retta ai tuoi parlamentari, basta struscio con Farage e questa ennesima minchiata del brogli!!!
  • GIOVANNI BECCHI 3 anni fa mostra
    BEPPE....Sei sempre più ridicolo !!! Oltre ad aver perso nonostante i proclami di vittoria sicura, ora ti attacchi ai presunti brogli !!! SEI PENOSO Ma non avevi detto " O vinciamo noi o stavolta davvero me ne vado a casa. E non scherzo"......evidentemente scherzava anche stavolta!!
  • ndrecchia 3 anni fa mostra
    Invece di stare a piangere come i bambini, visto che si tratta del più grande broglio della storia della Repubblica Italiana e probabilmente della storia di tutte le elezioni tra le democrazie mondiali (non parliamo di dittature), dato che è stato spostato almeno un 20% di voti, cosa mai accaduta in passato, perchè non fate una bella denuncia con le firme di tutti i vostri elettori? Date che avete messo in ogni seggio i volontari del M5S, non vi sarà difficile fare due calcoli e verificare la correttezza del voto. Anche ora non ci vuole nulla a verificare. Un grillino vada a richiedere i verbali della propria circoscrizione, si facciano le somme dei voti al PD e quelle dei voti al M5S e se non combaciano coi voti del Viminale allora potete un bel denuncione. Chi ha taroccato queste elezioni (che contavano poco e nulla, vedi che fesso, rischiare tanto per elezioni senza valore) andrà in galera. Fate come vi dico io. Verificate invece di stare a piangere come i bambini e di urlare al "gombloddo" come Antonio Conte.
  • Lino Viotti Utente certificato 3 anni fa
    Nonostante i Troll del PD si affannino tanto a dire il contrario (ovviamente ) (( ... a proposito : paradossalmente è proprio il Loro affannarsi di continuo sul N/S. Blog per depistare la verità a favore dell'informazione di regime che Ci convince ancora di più che il N/S. ragionamento e la Nostra intuizione è centrata )) Ormai Lo abbiamo capito Tutti : I Brogli non sono avvenuti ( o sono avvenuti in minima parte ) nei Seggi , ma è il programma che gestisce tutti i dati alla fine che è truccato !!! . Lo hanno detto e spiegato perfino gli stessi programmatori Amerikani ed esperti del settore ( vedi ad es. l'intervista a Clinton Curtis esperto "taroccatore " di questi programmi ). Bastano 3 o 4 persone esperte nei posti chiave per attuare il Broglio elettorale !!! ( e non solo in Italia ). Poi , ovviamente , anche i Seggi , la Matita , la doppia Preferenza , le Schede bianche , ecc. contribuiscono in percentuali diverse alla truffa elettorale .
    • ndrecchia 3 anni fa mostra
      ma non diciamo fesserie. Se in ogni seggio c'è un volontario di M5S non ci vuole niente a verificare i voti, basta fare la somma di tutti i voti riportati dai volontari (basta un documento comune condiviso da tutti i volontaria su sistema cloud, a chiusura dei seggi si saprebbero tutti i risultati) e dopo si confrontano con quelli del viminale. Se non coincidono allora si può fare una denuncia chiedendo il ricalcolo dei voti. Se non è stato fatto questo, vuol dire che si tratta solo di chiacchiere ed illazioni di un bambino piccolo che non sa perdere e non sa fare analisi degli errori fatti.
  • Francesco Lisi Utente certificato 3 anni fa mostra
    ****************************************** ****************************************** FIRMATE E CONDIVIDETE! http://www.change.org/it/petizioni/beppe-grillo-e-gianroberto-casaleggio-vogliamo-confermare-il-ruolo-di-beppe-grillo-all-interno-del-movimento-5-stelle ****************************************** ****************************************** by www.m5snews.it
  • Marco16 F. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ci vogliono le prove, tutto il resto è poesia. Poichè le prove non ci sono, è preferibile un atteggiamento positivo che suggerisce di rimettere lo zaino in spalla e ripartire. La strada è lunga e in salita.
  • Livio Lo Verso Utente certificato 3 anni fa mostra
    Mi spiace e mi sorprende che si dia risonanza a gratuite insinuazioni che hanno il solo effetto di offrire ai detrattori argomenti per screditare tutto il lavoro dei nostri portavoce e mettere a repentaglio la credibilità del MoVimento. Sfortunatamente le cose sono andate così come i numeri dicono, e per quanto riguarda Milano, l'impegno dei nostri attivisti che hanno coperto più del 50% dei seggi ci ha consentito registrare l'esito della consultazione ancor prima del Ministro. VEDERE: http://www.meetup.com/Grilli-Milano/events/183025802/
  • Paoloc 3 anni fa mostra
    Il problema è la matita che si cancella. Si votasse a biro gli scagnozzi dei PDocchi non potrebbero mettersi lì con le loro gomme a cancellare i voti del M5s e spostarli su Renzie!! Meditate gente meditate! Beeeee
    • GIANNI 3 anni fa mostra
      La matita con cui si mette la ns. preferenza è indelebile.... prima di scrivere cazzate informati!
  • Antonio R. Utente certificato 3 anni fa mostra
    una delle cose più ricorrenti (a mio parere ridicole) che si legge nei commenti è: ma come è possibile così pochi voti dopo che in campagna elettorale era sempre tutto pieno! Vi siete mai posti il dubbio che le piazze fossero piene perchè in tanti, anche se dei M5S non gliene frega nulla, non si volevano perdere uno spettacolo di un comico famoso, per di più gratuito? se BG usasse un linguaggio politico e toni normali anche i suoi comizi sarebbero seguiti soltanto da quattro fedelissimi. la gente mangerebbe anche la merda, se tutti ne parlassero e gliela servissero proponendola come normalmente costosissima, ma solo per oggi gratis... intanto però si intascano gli 80 € promessi e votano chi glieli mette in busta paga!!! forse meditando anche su questo i risultati elettorali avranno piùù senso, e non ci sarà bisogno di farsi deridere dal mondo intero con ridicole teorie di brogli...
  • mai più 3 anni fa
    Amico Beppe, te lo dico da scrutatore, fatti una elezione tutta tua, prendi il 100% e fai la crana....poh, poh, poh. A dimenticavo io sono una di quelli che, vi ha votato nel 2013, si è presa un sacco di insulti dal blog (troll, piddina, mafiosa, ecc...), si è sentita apostrofare da Beppe che aveva sbagliato a votare M5S, è rimasta assai delusa dalla performance parlamentare e.... non vi ha rivotato. E' così difficle da capire!
    • Umberto B. Utente certificato 3 anni fa
      L'importante è fare il bene dell'ita"G"lia/ni... brave ora cicciatevi/votate i pipponi di renzie, lui si che è democratico soprattutto onesto ihhihihi bona!
    • LuluEvan 3 anni fa
      Sottoscrivo in pieno, a me dopo 7 anni che seguivo il blog e dopo aver votato prima x la regione a milano e poi alle politiche 2013, solo per aver dissentito, mi sono ritrovata sommersa di insulti. Ovvio che il mio voto non lo darò mai più, piuttosto non voto come ho fatto x le europee. Questa non è democrazia, di Berlusconi ne ho avuto fin soprai capelli e mi é bastato x i prossimi due decenni non vorrei proprio cadere dalla padella alla brace!!!
    • andrea g. Utente certificato 3 anni fa
      ecco cosi non scrivi neanche piu , anzi non leggere neanche piu il blog, usa il corriere e la repubblica
    • Carmelo Carone 3 anni fa mostra
      intanto inizia a prepare il culetto!... vedremo nei prox mesi cari Pidduini... vedremooo...
    • Daniele Ferretti (fio710) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Povera stellina
  • Giuliano Contento 3 anni fa
    Riflessione : Abbiamo perso le elezioni per causa dei TONI violenti ed arroganti utilizzati. La mattina davanti ai 2 seggi in cui siamo anadti a votare io e mia moglie c'erano solo anziani poco informati che schernivano gli elettori di Grillo... il risultato ... lo abbiamo visto ! quando piove bisogna aprire l'ombrello non prendersela col cielo !! AUTOCRITICA !
    • Valeria Fusetti 3 anni fa mostra
      Trovo sconcertante questa deriva piagnista. Non è ora di finirla e di accettare la sconfitta, se di tale si tratta? Se ci si aspettava veramente che in così poco tempo si arrivasse ad un sorpasso di chi ha avuto un grande potere economico e culturale dal dopoguerra in poi, allora è stata una sconfitta. Se invece si è decisi a fare seriamente politica, senza insulti e volgarità ad ogni piè sospinto, ed io e mio marito abbiamo votato M5S la prima volta dopo aver sentito Pizzarotti e gli altri candidati alla TV che trasmetteva in diretta da Roma. Persone pacate, preparate ed educate. Beppe Grillo lo rispetto per le sue grandi intuizioni politiche, per la capacità di aggregare persone che hanno molte capacità e competenze in campo economico, sociale, di spettacolo, ma dovrebbe anche lui capire che, per certi aspetti, sarebbe bene cercare una "fase 2" e privilegiare l'informazione seria e non continuare ad alimentare la sindrome del complotto. C'è stato? Forse, e "forse" non è un argomento serio. Se si pensa che ci sia stato se ne tenga conto per le prossime elezioni, e poi basta qui. Il di più vien dal maligno.
  • Hivon T. Utente certificato 3 anni fa
    PER CONTRO: 1) È difficile organizzare un broglio generalizzato ed imponente come quello che dovrebbe essersi verosimilmente verificato senza che ne escano delle tracce. 2) I brogli per lo stesso motivo sarebbero stati utili anche in Francia... ma forse in Italia è più facile delinquere che in altri stati? 3) Le europee sono andate di pari passo con le amministrative. (questa molto labile perché con lo stesso sistema si possono "taroccare" pure queste elezioni) Per cui sarebbe utile verificare casistica, percentuali, voti fotocopia, stampa schede, eventuali lettori automatici che potrebbero nascostamente anche scrivere e tutto quanto possibile ci possa venire in mente! Con le tecnologie attuali anche le ipotesi che pochi anni fa sarebbero state fantascientifiche ora possono essere di facile realizzazione!
    • Francesco Cosoleto 3 anni fa mostra
      Io dico che è più facile taroccare le votazioni che fate con la Casaleggio Associati S.p.A.
  • biscardi 3 anni fa mostra
    Gombloddo!!!
  • antonio noziglia Utente certificato 3 anni fa
    Al primo punto del programma di Renzi c'era quello di prendere voti dal M5S , lo disse a chiare lettere e ha centrato l'obiettivo. Secondo punto: nei primi giorni della campagna elettorale il M5S, anche per bocca dei suoi principali esponenti accusò Renzi di aver fatto copia /incolla di alcuni punti del programma del M5S. Terzo punto e non ultimo il regalo elettorale degli 80 euro. SI CHIAMA TERNO AL LOTTO !!!!!!!!. Non brogli. L'elettorato è quello che è . Bisogna essere meno scouts e più pragmatici soprattutto ora che l'ex elettorato del M5S di estrazione di sinistra è tutto ritornato all'ovile.
    • Seriffo F. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Finalmente qualcuno che fa un'analisi critica e propositiva. Con le ipotesi di complotto non si recuperano voti, anzi!
  • Angiolo panichi 3 anni fa mostra
    Ragazzi ci avete fatto passare una giornata di vera festa a ridere delle cazzate e del modo in cui vi ridicolizzate. Grazie, volevo dirlo a Beppe qui a bibbona ma non si è fatto vedere, ciao ad altre occasioni
  • Seriffo F. Utente certificato 3 anni fa
    Ragazzi, vi amo tutti! Questo è un paese meraviglioso e voi siete degli elettori meravigliosi! Siete così meravigliosamente entusiasti che siete convinti di avere vinto!!! Siete certi fino al midollo che 3 elettori su cinque hanno votato M5S, e che solo i brogli vi hanno impedito di marciare sul colle! Vi amo, vi amo tutti, perchè ora, invece di prendere le opportune contromisure, vi concentrerete solo su come evitare i brogli. Vi amo ancora di più, perchè di tutti i possibili alleati state scegliendo proprio quello che più fa schifo a chi tra voi ancora pretende di utilizzare i propri neuroni. Bravi, bravissimi, vi bacerei! Solo un piacere ancora mi serve: prima delle prossime politiche per favore diffondete la notizia che secondo i vostri sondaggi siete al 50%, minacciate processi di piazza ed epurazioni... Spargete il terrore come avete fatto per queste europee... Si sa che gli italiani amano queste cose come un bicchiere di olio di ricino.... E così magari si tappano di nuovo il naso e rivotano per me! Grazie ancora e alla prossima Matteo Renzi
    • Seriffo F. Utente certificato 3 anni fa
      Anche Antonello si distingue per la fine analisi politica e ne trae conclusioni utili al futuro del movimento. E se invece di insultare chi mette in luce quanto sia stata assurda la campagna elettorale del M5S cominciaste a ragionare e a chiedervi perchè avete perso? Ah, è vero sono stati i brogli! Ragazzi, mi spiace dirvelo, perchè avevo sperato che il M5S potesse cambiare qualcosa in questo paese, ma se sono tutti come voi siamo senza speranza!
    • antonello sgreccia Utente certificato 3 anni fa
      povero defiecente meriti il premio PDocchio dell'anno
    • Seriffo F. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Apprezzo comunque la profondità della proposta politica!
    • Seriffo F. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Oooh, ti sei incazzato! Questo mi rende davvero felice! Ti voglio bene!
    • Mauro P. Utente certificato 3 anni fa
      Allora divertiti con questo ironico VAFFANCULO TESTA DI CAZZO
    • Seriffo F. Utente certificato 3 anni fa
      Eppure come capo avete un'ottimo comico... Dovreste apprezzare l'ironia! Come mi sto divertendo stasera!!!
    • Mauro B. Utente certificato 3 anni fa
      Per i processi sono d'accordo con Grillo. Chissa perchè se lo propone Feltri nessuno si scandalizza!! Comunque di al tuo amico Renzie che gli 80 euro di compravendita degli elettori, noi non lo pagheremo, lo tirasse fuori di tasca sua.....
  • Seriffo F. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Scusate tanto, ma secondo voi se "i poteri forti" avessero truccato i risultati avrebbero avuto difficoltà a "truccare" gli exit poll, che sono sondaggi svolti da privati? Rilevo tanto masochismo nell'insistere a dare la colpa agli altri, chiudendo gli occhi sui veri motivi della sconfitta. Beppe grillo ha insultato parte dei suoi ex-elettori dicendogli che se volevano un'alleanza con Bersani avevano sbagliato a votarlo, poi se l'è presa con i pensionati (ed ha rincarato la dose di recente). E vi stupite di avere perso voti? Gli ex-PD soo tornati all'ovile ed è rimasta la corrente più a destra. E' per questo che ci si allea con la destra inglese? Mi sfugge: un'alleanza tattica coi fascisti si può fare, e con gli ex-comunisti no? È questa la cosiddetta coerenza? Chissà cosa ne pensa Dario Fo, o altri intellettuali, di questa bella alleanza. La mia opinione (per quel che vale)... Beope deve solo sperare che l'attenzione sulle europee scemi, altrimenti alle prossime politiche lo ritroviamo sotto il 20% (e mi spiacerebbe!). D'altra parte in campagna avevo predetto il risultato finale, con Renzi che sapeva benissimo cosa sarebbe successo e taceva per sfruttare l'effetto paura, ingenuamente alimentato dallo stesso Grillo con le sue sparate.
  • Umberto B. Utente certificato 3 anni fa mostra
    il re nappolitanO a chiaramente detto in campagna elettorale "in itaglia c'è libertà di parola" (nn di voto). E' chiaro che non è un broglio! ma un vero ; e proprio complotto!. E' matematica.... statistica? vedete voi, impossibile il pci/dc al 40% e un movimento che restituisce i soldi al 20%!. Forse lo sapremo fra 100 anni quando apriranno gli archivi vaticani. Hahahhaha gli ONESTI è una parolaccia che hai partiti gli viene l'orticaia, non sanno cosa sia l'onesta. I parlamentari M5S fanno un gran lavoro e devo no tenere saldo il timone sul programma, grazie. La prossima volta a Beppe ; non schierarti con i comunisti o fascisti (berlinguer/campiDconcentramento) e meno arroganza + evidenza a quello che fanno in parlamento l'M5S.
    • Umberto B. Utente certificato 3 anni fa mostra
      hè'!!! La Costituzione della Repubblica Italiana Principi fondamentali Art. 1 L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, ch... etc. ------- Perchè voi siete italiani?...mha'! W L'ITAGLIA e la terra dei cachi
    • Seriffo F. Utente certificato 3 anni fa mostra
      No, è itagliano
    • Andrea Zoli 3 anni fa mostra
      Umberto tu non sei italiano vero?
  • opo cane Utente certificato 3 anni fa
    MAMMA MIA QUANTI TROLLONI PDOC CHE HANNO SCRITTO IN QUESTO POST
    • Angiolo panichi 3 anni fa mostra
      Per me anche tu sei un troll Il Beppe vi fa parlare di cazzate senza ammettere la verità quindi tutti nel post"................ Gran buffonata ed occasione di risate........
  • Gianfranco P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    ho sempre votato P.C.I poi PD;stavolta avevo deciso Movimento5stelle,un incidente mi ha impedito di votare quella maledetta sera:MENOMALE!!!!!!!!!!!!..troppe cazzate hai sparato Beppe!!!!!!!!!!!!! (brogli)
  • ADAMO NARDELLI Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ah Grillo? Che fai il grullo? Smetti di saltare... l'uva non è acerba. La prossima volta, se vai avanti così, non provare neanche a saltare... l'uva non ci sarà più, l'avrà colta qualcun'altro. I milioni di voti che ha 5 stelle vogliono concretezza, ABBAIARE ALLA LUNA lo fanno solo i cani. In famiglia siamo stati in 4 a votare 5 stelle alle politiche, a queste europee tutti e quattro abbiamo votato PD. Si lo so che siamo cretini, ma anche i cretini, nel loro piccolo s'incazzano quando sentono solo strillare. Metti i piedi per terra e concludi qualcosa, sei ancora in tempo per fare politica. SE TI RITIENI COSI' FURBO E SAGGIO DI CHE HAI PAURA? CHE T'INCASTRINO? Allora sei solo un quaquaraqua.
    • Angiolo panichi 3 anni fa mostra
      80 euro x 12 mesi = 1060 annui Grande grillino cosa faresti tu x migliorare la cifra Diteci qualcosa di serio...... Aspettiamo....... ( forse) ........ Diteci.........
    • vittorio c. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ancora non ti è arriato un twitter di pinocchietto.renzie che ti raddoppia il bonus da 80 a 160 euro?
  • FRANK SPINA 3 anni fa mostra
    MI PIACEREBBE CAPIRE PERCHE HO CHIESTO DI ESSERE ISCRITTO AL BLOG PER POTER ANCHE VOTARE OLTRE A SOSTENERE IL MOVIMENTO..MA SONO 4 MESI NON E' ARRIVATO MANCO UNA CAZZA DI EMAIL CON DUE RIGHE DI RICEZIONE.
    • Valerio Bozzolan (valerio.bozzolan) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Se posso essere di aiuto: «Possono accedere solo le persone iscritte al portale del MoVimento 5 Stelle entro il 30 giugno 2013 e con documento di identità già verificato. » ~ https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/
  • unoxunovaleuno 3 anni fa mostra
    Credo che vada seriamente presa in considerazione l'eventualità di un complotto alieno contro M5S, forse in combutta con le sirene e i troll(quelli veri).
    • unoxunovaleuno 3 anni fa mostra
      Francamente, mi sembra del tutto evidente che quella di D’Alfonso era una metafora. Gli ufo di cui lui parlava erano "terrestri", molto terrestri. Poi è chiaro che c'è sempre qualche genio che non capisce o fa finta di non capire. Io invece parlo di un vero complotto alieno. Di tutti i discorsi che ho sentito (complotto di altre nazioni, sistemi informatici taroccati, scrutatori e presidenti tutti in combutta tra loro), quella del complotto alieno mi sembra l'unica spiegazione credibile, tenuto conto che "la perdita di 3 milioni di elettori è statisticamente molto improbabile" e della "percentuale fantomatica del 41% al PD". Mica possiamo pensare che Grillo abbia fatto un fantastico filotto con una serie interminabile di ca***te e che la stragrande maggioranza dei simpatizzanti frequentatori di questo blog, dimostrando grande personalità, invece di dirgli che stava sbagliando, lo hanno passivamente assecondato? Del resto anche ora sta accadendo la stessa cosa, il filotto continua e quasi tutti nel blog a dire "bravo, bene, bis". Poi le cose per questo movimento andranno ancora peggio e la colpa sarà dei brogli, anzi, "del complotto alieno"
    • Fiammetta Bonanno 3 anni fa mostra
      Guarda che stai facendo confusione.Chi vuole difendere i cittadini dall'invasione degli Ufo è l'ex sindaco di Pescara, candidato a Governatore dell'Abruzzo, Luciano D'Alfonso del PD: “Il mare Adriatico sarà il più grande parco di cui disporrà l’Abruzzo. E noi lo rispetteremo, come è giusto che accada, dalle invasioni degli Ufo, perché ci sono Ufo che si sono messi in cammino, ma poi riconcilieremo l’acqua salata del mare con l’acqua dolce dei fiumi” . C'è un video a testimoniarlo. Và a farti un giro e cercalo.
  • alvise fossa 3 anni fa
    FORZA MOVIMENTO 5 STELLLE,NON MOLLLIAMO
  • Lino Viotti Utente certificato 3 anni fa mostra
    ....Invece di continuare a dire "cazzate " , ... InformateVi da Chi ne sa più di Voi!!! Non continuate a farVi prendere da ignoranti!!! e a fare brutte figure !!!. Per es. : su Youtube : vedi ::BROGLI ELETTORALI DEMOCRATICI in Italy , ecc..... ...Dove il programmatore americano Clinton Curtis, ,Che conosce bene la Società Americana che "gestisce " i dati elettorali anche ItaGlia, SPIEGA come fanno a brogliare i Dati Elettorali. ...BASTANO 3 0 4 PERSONE PER FALSARE I RISULTATI !!!!. ...SVEGIA !!! , NON GUARDATE SOLO LA TV MA INFORMATEVI !!!
  • Saverio B. Utente certificato 3 anni fa
    Ho già espresso la mia opinione e leggendo alcuni post devo dire che in molti la pensano come me, quindi nel complesso si sta sbagliando tutto. Post elezioni gestito ancor peggio che la campagna elettorale e ce ne accorgeremo ai ballottaggi... Se si andasse a rivotare fra due settimane prenderemmo almeno un milione e mezzo di voti in meno, vi prego correggete il tiro o alle prossime affondiamo veramente!!! Meno male che si rivota tra almeno 2-3 anni quando il PD avrà portato l'Italia nella disperazione totale (e nn è pessimismo, semplicemente realismo...). E in quel giorno dovremmo essere pronti, oggi (purtroppo) ancora nn lo siamo.
    • Francesco Cosoleto 3 anni fa mostra
      Ma li hai letti sul serio i commenti? Qui è pieno di gente che pensa veramente che ci siano potuti essere brogli in tutta Italia. Non solo non è possibile fare brogli in tutta Italia, ma non c'è nemmeno nessuna aperta contestazione del voto da parte dei rappresentanti di lista... È una cosa delirante. Il post ha argomentazioni totalmente prive di logica e nessuno se n'accorge. Non ti mette a disagio la cosa?
    • carlo p. Utente certificato 3 anni fa
      come sono d'accordo con te....dare sempre la colpa ad altri..non ha pagato. E fino a qui..mai una salutare autcritica
  • stefano di giaimo 3 anni fa
    Grillo ti voglio bene, ti seguo gia dal lontano 2005 quando con la tua voce critica mi hai aperto gli occhi e ridato una speranza vera di cambiamento! ma questo post lo definisco un buco nell acqua, non mi interessa molto con ki si alleera il movimento (l' importante è che lavorino bene e portino avanti i nostri interessi), io sono stato uno scrutatore a questa tornata elettorale e nel mio seggio mai e poi mai avrei permesso brogli di alcun tipo; anche ai danni degli avversari. Beppe non facciamoci del male da soli, non pubblicare piu questi post che si prestano facilmente a strumentalizzazioni, diamo piu potere alla rete facendo scegliere agli iscritti se vogliamo allearci con farage o con i verdi. in entrambi i casi rimarra immutata la mia stima per te. coraggio non molliamo ci volessero anche 20 anni di renzismo il tempo è dalla nostra!
    • carlo p. Utente certificato 3 anni fa mostra
      scusa...ma se non rispecchia l'idea del movimento..allora poteva essere evitato. La pluralita' la condivido..le cazzate scritte no..almeno qui.. e cmq..se c'e'..di chi e' la colpa..anzi la responsabilita???? il pluralismo non si conta con il contagocce..si fa tutti i giorni senza sparare caz..te.
    • Maxp 3 anni fa
      Ma quelli che dicono: Grillo basta!, questo post è inopportuno, è ridicolo etc.. mi chiedo: santo Dio! hanno letto il post fino in fondo ed hanno capito che la firma in fondo "informare per resistere" porta al link originario dell'articolo. Ma mi chiedo è tanto difficile essere di mentalità aperta ed invece di essere ottusi capire che per una pluralità di informazione si postano articoli di altre persone? Possibile che parlate di stampa a senso unico e di regime e poi se si postano articoli di orientamenti vari li bollate come ridicoli ed inopportuni e continuate a prendetevela con Beppe Grillo. Allora ve lo spiego come si fa ai bambini: l'articolo Non è di Grillo. E postarlo qui non significa che sia al 100% il pensiero di Grillo e dei 5 stelle. Ora ripassate qualche lezione di pluralismo e di interazione di informazioni e punti di vista.
  • Marcello Dezi 3 anni fa mostra
    ahahaha Beppe, ormai il M5S è sempre più come Forza italia di Berlusconi!!! gridi al "gombloddo" come lui dopo le elezioni, ti allei con Ukip come ha fatto la Lega nell'EFD, sei contro gli immigrati, ci manca solo che anche tu inizi col bunga-bunga!!!
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      ahahahahahaha ridi di questo: https://www.youtube.com/watch?v=cyjLLSRgh2E
  • Agostino S. Utente certificato 3 anni fa mostra
    ...Però niente, il concetto di rispettare quanto accettato con tanto di firma non passa, Grillo è il Führer e noi i nuovi Balilla!!! Lo so, è frutto dell'operato dell'ufficio stampa del governo, della sapiente manipolazione delle informazioni da parte dei media, in quello sono professionali ...ma cazzarola bisogna vedere come inceppare 'sta macchina sparafango a tutti i costi e dimostrare a tutti che razza di giornali e tv stanno seguendo. Tornando ai toni dei comizi, se proprio Grillo volesse sfogare la sua satira per forza e farci fare 2, 4, 8, 16 MB de risate.... ...che ne so? ...forse potrebbe a un certo punto partire una "sigletta"... e via, 2 o 3 minuti, di punzecchiate inimmischiabili con i discorsi seri precedenti o seguenti..... ...oppure, Beppe, forse è vero che devi decidere se fare il satiro o il politico, ...purtroppo "questi" prendono una virgola tua e ne fanno un pugnale... ...che poi usano per minacciare a tuo nome gli italiani, con i risultati che sappiamo... Vere o false, non importa, prendiamo le accuse che ci rivolgono e stiliamole in un memorandum del "che ce sta da cambià?" ...non per smontarle a chiacchiere confezionando rispostine per l'occasione post elettorale, ...ma per prendere le misure adatte a disarmare il nemico per il futuro (quello che cominicia domattina...)... Occhio e croce: meno urla, meno parolacce, zero minaccie e dichiarazioni di guerra e processi (poi invece li famo... eccome, ma non preallarmiamoli...)... Via i soprannomi, nessun riferimento o paragone con personaggi di questi ed altri tempi (nemmeno in risposta a un coglione che li ha citati per primo, peggio se é un condannato...), in occasioni, diminuire ma approfondire temi o punti di programma, con più calma...
  • Matteo C. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ennesimo post vergognoso...Brogli elettorali 2 milioni di schede sparite quindi? Ma vi rendete conto delle cazzate che scrivete? E' così difficile farsi un esame di coscienza e capire di essere la causa della sconfittà? Grillo Casaleggio, e cricca della comunicazione, pasdaran ignoranti siete voi la rovina del M5S!
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      hai ragione, è una cazzata,infatti non sono spariti: https://www.youtube.com/watch?v=9yfElEfXGOI
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa mostra
      E vai coi professori che sanno tutto. Cambiate un pò tipo di post state diventando noiosi oltre che penosi.
  • Riccardo C. Utente certificato 3 anni fa
    Per le prossime politiche 2018, sarebbe il caso che il Movimento attuasse con ampio anticipo - sin da ora - una campagna di Formazione dei Rappresentanti di Lista, facendosi aiutare da uno staff di legali esperti in materia (amministrativisti e penalisti) con una serie di corsi ad hoc in ogni capoluogo di Regione. Per evitare i brogli, occorre conoscerne bene tutti i possibili metodi. Uno dei più subdoli pare sia stato inventato dal PCI: la mina di una matita da voto incastrata sotto l'unghia del dito o del pollice. Al momento dello spoglio, basta fare un segnino con la mina nascosta sul simbolo, e quello diventa un voto valido, a prova di qualsiasi riconteggio! Notare che le schede bianche sono sempre presenti in grande abbondanza, specie in queste europee. Per avere un efficace metodo di controllo, occorrono almeno due (meglio 3 o 4) rappresentanti per seggio: almeno 1 deve essere SEMPRE presente (meglio in 2, 1 che controlla il seggio, l'altro le cabine); devono essere preferibilmente anche 3 o 4 per potersi dare il cambio per il pranzo o per le necessità fisiologiche; inoltre dovrebbe essere applicato rigorosamente il divieto di usare il cellulare dentro l'aula, sia durante il voto sia durante lo spoglio (soprattutto i rappresentanti dei PCI, usavano telefonare in continuazione, sia per distrarre gli altri, sia per intimorire, facendo sempre notare di avere un continuo appoggio di qualche superiore o di qualche autorità dall'esterno). Occorre una formazione di tipo professionale: la legge sul voto non è semplicissima, il rappresentante - che è un Pubblico Ufficiale - deve conoscere esattamente il suo ruolo, i suoi diritti, i suoi doveri e le sue responsabilità, deve poter contare sul sostegno del Movimento e sul supporto di avvocati competenti, che si rendano disponibili ad intervenire prontamente, in tutti i seggi, in caso di necessità. Il Rappresentante deve avere con sé una copia della Legge, il cellulare del Rappresentante del Movimento candidato in Lista,
    • Lorenzo N. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Concordo assolutamente sulla necessità di costruire una "macchina elettorale" molto efficiente e fatta di gente preparata e formata. Detto questo, scrutatori e rappresentanti di lista del MoVimento c'erano anche questa volta, e i brogli riportati sono pochissimi. Tutti quelli che ho sentito confermano la regolarità delle operazioni di voto e di scrutinio, e che nella loro sezione i risultati erano coerenti col voto nazionale, con PD davvero al 40% e il M5S davvero al 20%. Spero davvero che non ci si attacchi a questa bufala del broglio, non solo perché non ci sono elementi concreti anche solo per sospettarlo, ma perché sarebbe un boomberang. Io sono stufo di sentirmi perculare da amici, parenti e colleghi sul fatto che il MoVimento è fatto da boccaloni "gomblottisti".
  • Paolo Palazzi Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ma sembra una cosa folle e controproducente, chi scrive queste cose non è del tutto sano di mente. Ho un sospetto tremendo. Tra gli attivisti e i simpatizzanti del M5S sta montando una critica alla gestione dirigista di Grillo e Casaleggio. Come fare per bloccare queste critiche? Non è possibile l'espulsione, specialmente dei simpatizzanti, e allora la strategia è quella dell'autoselezione, sparando cazzate a raffica tendono a rimanere soltanto i grillini, cioè quella parte di attivisti (sospetto numerosa) e dei simpatizzanti (meno numerosa) che sono disposti ad accettare acriticamente tutte le mosse, anche le più strane e inverosimili del Capo. Spero proprio di sbagliarmi, vedremo.
  • sabatino loffredo 3 anni fa mostra
    Oggi come oggi il m5s è diventato-in tutto e per tutto- identico agli altri partiti italiani di proprietà personale ( vedi ad es Forza Italia, e/o L'Idv di A Di Pietro ecc).Grillo e Casaleggio hanno tradito in modo assoluto tutte le loro promesse circa: a) la democrazia Diretta telematica aperta a tutti iresidenti in Italia (infatti hanno invece creato una cerchia di autocooptati i soliti 40.000 - i quali, ad avviso dei proprietari di questo sito dovrebbero però decidere per tutti quanti gli altri Italiani); b) hanno bannato e/o censurato i post di chiunque manifestasse opinioni o orientamenti differenti da quelli nazionalistici e xenofobi manifestati da Grillo e da Casaleggio; Hanno legittimato questa 3 repubblica di autocooptati concorsuali del pubblico impiego e delle professioni italiane che purtroppo per tutti gli altri nativi e residenti perdurerà in danno dei residenti italiani; d) hanno fatto politiche marcatamente razziste e dichiaratamente contro la liberta di circolazione di persone, di cose e/o di servizi all' interno della comunità europea - evidentemente perchè le predette 40.000 sono tutte persone marcato orientamento nazionalista ( ossia nazional socialista sicchè razzista e xenofobo) Adesso il sig Beppe Grillo -che di fatto ha fregato tutti quanti i propri elettori del 2013; togliendo ad essi ogni diritto di voto si è già autonomamente alleato al nazionalista xenofobo e nuclearista Farange . Insomma è un vero peccato che l'umanità abbia perduto una cosi grande occasione per realizzare la Dem Dir e compiere così un passo fodamentale verso la propria evoluzione. La democrazia diretta e telematica è il vero futuro dell' umanità non lo è certo invece l'attuale repubblica corporativa e concorsuale italiana. Pazienza .. è andata cosi insomma.... ! Come anche si dice ..sarà per un altro Movimento ma stavolta di autentica Democrazia Diretta sicchè non per il M5s che invece è il partito personale di Grillo + Casaleggio e degli altri 40.000
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      xenofobo e razzista lo vai a dire a tua sorella: e non lamentarti se a scrivere così poi ti bannano.
  • Andrea Tumiotto Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ma la smettete di scrivere stronzate su questo sito? noi del meetup Europa stiamo lavorando per ricompattarci e proporre nuove iniziative, voi fate tutto quello che potete per evitare il confronto con i meetup e con gli attivisti. Svegliatevi fuori, mettete il sito a disposizione dei meetup invece di pubblicare cazzate, incluso tutte le notizie "sensazionalistiche" del sito Tze Tze che fanno ridere i polli. Piu' serieta' per piacere, Casaleggio C.
    • Elia . 3 anni fa mostra
      Va' avanti con il tuo meritevole lavoro lasciando spazio a chi ha sempre avuto forti dubbi sull'esito di queste elezioni, detto questo, detto TUTTO.
  • W PEPPE 3 anni fa mostra
    Quando ho un po' di tempo faccio sempre un giro qui sul Sacro Blog di Peppe Krillo per vedere quanti decerebrati urlatori di gombloddi teutonico-giudaici ci sono. Oggi si parla di brogli, quanti fessi ahahahaha
    • Maximiliano O. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ma vai a scrivere le tue minkiate sul sito della Repubblica. Sei Zucconi che vieni qui a fare le tue battute da vecchio comunista.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      un fesso lo abbiamo trovato e li batte tutti TU citrullotto hai vinto il primo vibratore bombarenzi
    • michele g. Utente certificato 3 anni fa mostra
      " La madre degli idioti è sempre incinta!"
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa mostra
      Bene, e dopo averlo visto te ne potrai tornare felice insieme agli altri piddini a cantare "Facciamo un salto, battiam le mani... presidente Renzi ti affidiamo il nostro futuro"... Giusto?...
  • Beppe Farage 3 anni fa mostra
    Quando fate fuori un' intera area di opinione all'interno del vostro elettorato perdere voti è inevitabile. Anzi, alla luce del risultato della consultazione se espellere (in blocco) i cosiddetti "dissidenti" favorevoli al dialogo con le altre forze politiche, e critici rispetto alla strategia dei vostri vertici, la perdita di solo tre milioni di voti risulta addirittura molto contenuta, al limite del sospetto. E lo dico perchè da vostro elettore e favorevole a posizioni come quelle di Orellana, all'espulsione della, come la chiamate voi superstiti, "dissidenza", ho smesso inevitabilmente di votarvi. E ci mancherebbe, dico.
  • F. 3 anni fa mostra
    SI SI PRESTO,VANNO AMMAZZATI TUTTI STI LADRI! Non possiamo fargliela passare liscia!
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      per favore, bannate sto coglione prima che lo mandino nei tg.
  • nonperdono 3 anni fa mostra
    ...brogli... ma andate a cagare!!!! avete perso e basta
  • Non mi fido 3 anni fa mostra
    Io dico solo che non si è mai visto, in nessun Paese del mondo in cui si indicono elezioni libere (o presunte tali) che i sondaggi abbiano toppato in maniera così clamorosa dei risultati elettorali (persino gli exit poll hanno cannato alla grande). Qui le cose sono 2: o i sondaggisti non sanno fare il loro lavoro o qualcosa di losco e sottobanco è successo. Personalmente non mi fido; perchè dovrei fidarmi? Perchè siamo famosi nel mondo per essere dei gentiluomini, onesti e affidabili...? Mi spiace ma io non ci vedo chiaro. Chiamatemi "complottista", chiamatemi come volete ma sinceramente me ne sbatto e lo dico perchè lo penso.
  • Giorgio S. Utente certificato 3 anni fa mostra
    I Brogli? Ecco ci mancava questa. Siamo attaccati persino da Marte per la storia dell'accordo con Farage e ci mettiamo a parlare di Brogli? un invito a nozze per la stampa di Regime. Vogliamo essere complottisti? bene, però cerchiamo di esserlo nel modo giusto. Se io fossi il POTERE, se io potessi disporre degli strumenti della finanza internazionale e dovessi orientare il voto di un paese come l'Italia non ricorrerei ai brogli elettorali ma utilizzerei uno strumento più efficace: CERCHEREI DI RICATTRE (ove corrompere non fosse possibile) I VERTICI DEL PRINCIPALE MOVIMENTO DI OPPOSIZIONE. Per esempio potrei costringere il loro servizio di comunicazione a pubblicare post suicidio come questi. Oppure a pochi giorni dal voto a consigliare al loro leader di commettere degli "errori di comunicazione" come "siamo oltre Hitler", Casaleggio che vuole fare il ministro, Lupare bianche, ecc.. PS. Prima di pensare ai brogli guardiamoci le donazioni (e il numero di donatori) delle europee, sono nettamente inferiori (-250.000 euro) rispetto alle politiche del 2013
  • F. 3 anni fa mostra
    E' UN IMBROGLIO,E' UN IMBROGLIO! Presto oggi che è la festa della repubblica corriamo tutti sottocasa di Napolitano a protestare. Facciamogliela vedere!!!
  • maurizio p. Utente certificato 3 anni fa
    Allora teniamo a bada l invasione di troll. Chissa perchè sono stati i primi a rispondere ( i troll chi leggi i post ormai li identifica al volo). Strano che siate costantemente pronti alla risposta. Poi non venitemi a dire che siete militanti con pensiero dissidente , (siete palesemente fake i "dissidenti" hanno a cuore il movimento e si comportano diversamente). Questo post tardivo mette in luce una necessità fondamentale per le prossime elezioni: TRovare un metodo di spoglio e comunicazione che sia al di fuori di ogni ragionevole dubbio, cosa che allo stato attuale non è e vi spiego perchè. In questi giorni piu persone hanno illustrato come nella catena del voto( cioe dall'elettore al viminale) ci siano delle falle strutturali che nessuno ha mai sottovalutato. La ripropongo Elettore--- cabina---spoglio--- comunicazione viminale--- viminale. Secondo me sino allo spoglio poco si può fare perchè il sistema di controllo( firme sugli scatoli e vigilanza sulle schede) rende oggi come oggi molto difficile imbrogliare( il voto o lo si compra prima o difficilmente lo si puo trasformare dato che tutti hanno gli occhi sulle schede). Il punto di falla è nella comunicazione al viminale. Da quello che so io avviene tramite dei pc che vengono solitamente dati in comodato d uso e dei software preinstallati ( nell elezione del 2006 per esempio li aveva forniti telecom )per la comunicazione e delle chiavette usb che vengono criptate e una volta inserito il dato non sono verificabile se non da chi possiede il certificato di decript. Ora immaginate il presidente di seggio o chi per lui si mette al pc e mette i dati. Sappiamo che lui inserisce correttamente i dati e crede di inviarli. Non sappiamo pero cosa effettivamente il viminale riceve,e come. Non esiste un link nel sito delle elezioni che permetta di verificare seggio per seggio il totale del voti esiste per sezioni.Se si pubblica per sezioni io presidente non posso verificare se i miei dati sono stati conteggiati corrett
    • Francesco M. Utente certificato 3 anni fa
      Manlio ha ragione.
    • Manlio Cipullo Utente certificato 3 anni fa mostra
      Siamo militanti intelligenti, che non si attaccano ai brogli come Berlusconi. con 20 punti di distacco poi. Si diceva che avevamo una media di elettori migliori, invece abbiamo ereditato tutti i fanatici dementi di berlusconi che non votano più il bananaro... Questi post sono controproducenti e se ti dicono che "rosichi", termine odioso, poi ti devi pure stare zitto o aprirti a figure peggiori. Poi se qualcuno veramente vuole fare il gioco di Renzi che ci accusa di non saper perdere, di essere teorici del complotto, ecc., coprendoci di ridicolo, fate pure, io non sono così masochista.
  • pippo anto Utente certificato 3 anni fa mostra
    Francamente non capisco il senso di questa storia dei brogli. Tutto e' possibile in base alla teoria dei complotti, ma poi servono fatti e prove senno' tutto finisce nell'astrazione non dimostrabile. Se avessimo preso il 40% ed il PD il 25% e loro avessero detto quello che stiamo dicendo noi, come avremmo reagito? Non penso avremmo avallato la teoria dei brogli, anzi... Io personalmente penso che non tenga e rischia di farci cadere nel ridicolo. Un ottimo piazzamento lo abbiamo fatto diventare una sconfitta.Non capisco, ci piace autoflagellarci?
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ah pippo che stai a dì? visto il filmato proprosto e riproposto? o abiti in p.zza s. agostino (sede PD arezzo)
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      "come avremmo reagito?" semplice: CONTROLLATE PURE, NON ABBIAMO NIENTE DA NASCONDERE!
  • Marco Marcon Utente certificato 3 anni fa mostra
    Certo! Hanno imbrogliato milioni di voti in migliaia di seggi su tutto il territorio nazionale!Un'intrigo giganteso e capillare organizzato con efficienza infallibile e protetto dal silenzio assoluto di decine di migliaia di scrutatori corrotti e complici. Probabilmente sono stati gli stessi che ci hanno truffato con la strage del 9/11: se non lo sapete la verita' e che gli aereoplani che si sono visti colpire le torri erano solo ologrammi creati per nascondere i missili cruise lanciati dalla CIA...
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      non c'è bisogno di milioni di persone corrotte, questa è la balla che usano anche per l'11 settembre. https://www.youtube.com/watch?v=9yfElEfXGOI
  • Pietro B. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ma allora lo fai apposta a farci passare per una manica di complottisti che non sanno ne' vincere ne' perdere. Ormai faccio fatica a mettere su il TG per paura dell'ennesima figuraccia quotidiana
  • Andrea Mambrini 3 anni fa mostra
    No i brogli no, non datevi una ulteriore zappa sui piedi. Non si viene doppiati coi brogli, non si perde di 6 milioni di voti coi brogli. Sia perche' sarebbe di difficile organizzazione sia perche' l'ipotetico organizzatore dei brogli si vedrebbe bene dal produrre un risultato cosi' inatteso. Un eventuare organizzatore di brogli cercherebbe di vincere di poco, in maniera credibile, proprio per non dare una sponda ai complottisti. Tra l'altro si cita come "indizio a favore di brogli" i sondaggi inattesi. Ci si dimentica come alle politiche dell'anno scorso il M5S venisse dato al 16%, e prese invece il 26%. Brogli anche li'? O semplicemente i sondaggi non sono Nostradamus? ps: sono un utente certificato da 2 anni, ma sono costretto a mandare i messaggi come utente non certificato perche' il mio account non manda piu' i messaggi da quando mi sono dimostrato critico nei confronti dell'alleanza con lo UKIP. Anche questo e' decisamente ridicolo.
  • Pierpaolo Moretti Utente certificato 3 anni fa
    no dai...finiamola...vorreste farmi credere che sono stati capaci di manipolare 3 milioni in uscita per il m5s e 2 milioni in entrata per il PD? per quanto riguarda la coerenza bisogna vedere cosa le persone ondtendano per coerenza. Per molti il no a bersani e l'incontro con Renzi hanno contato più di tutte le battaglie fatte.
    • maurizio p. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Una possibilità c è e non è verificabile da nessuno. E' il momento in cui i dati vengono inviati al viminale in maniera elettronica. Negli usa per le elezioni di Bush del 2000 e 2004 ci hanno fatto un enciclopedia spiegando come si poteva fare. Cerca in rete e vedrai ps: i riferimenti di questo non sono certo i siti di complottisti rettiliani mass medianici da marte
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus