Messaggio di fine anno 2013 di Beppe Grillo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
fineanno2013_blog.jpg

Buon Anno a tutte le italiane e a tutti gli italiani in ascolto ovunque voi siate. Vi guardo, vi vedo attraverso la Rete. So tutto di voi. Vi controllo. E mi domando dopo tutti questi anni passati a denunciare, organizzare, promuovere iniziative di ogni genere, mi domando cosa state aspettando? Nessuno risolverà i vostri problemi se voi non inizierete per primi. Avete ancora il coraggio di votare per chi ha rovinato il Paese? Continuate a farlo se volete, ma non vi lamentate allora. Non ne avrete il diritto. Il MoVimento 5 Stelle è la vostra ultima speranza prima dello sfascio. Noi siamo voi. Abbiamo contro tutti, tranne chi ci segue e ci ha dato il voto. Partiti, giornali, banche, televisioni, la massoneria, la BCE, le lobby. Siamo consapevoli che abbiamo rotto i giochi di vent'anni tra Berlusconi e il Pd, senza di noi, senza il voto palese chiesto da noi, Berlusconi sarebbe ancora senatore. Sono furiosi, stavano così bene prima.. Abbiamo salvato la Costituzione impedendo lo scempio dell'articolo 138, i nostri parlamentari sono saliti persino sul tetto di Montecitorio per impedirlo. In Parlamento comandano le lobby, i partiti nominano solo delle teste di legno che obbediscono agli ordini. I lobbisti si chiamano tra gli altri De Benedetti, Caltagirone, Berlusconi, Benetton, guardate i loro patrimoni e capirete che per loro la crisi di questi anni non è mai esistita, anzi è stata una grande opportunità. Un (ex?) lobbista finito in galera, Ligresti, era persino in rapporti stretti con la Cancellieri, ministro della Giustizia. Il M5S ha chiesto le dimissioni della Cancellieri e ha votato per farla dimettere, i partiti l'hanno salvata. Il M5S fa quello che dice. Ha votato per la decadenza del Porcellum, unica forza politica ad appoggiare la mozione Giachetti del Pd che ha votato contro compatto, Letta per primo. Noi facciamo quello che diciamo. Abbiamo restituito 42 milioni di rimborsi elettorali, i parlamentari si sono tagliati lo stipendio per creare un fondo, ad oggi di due milioni e mezzo di euro, a favore delle piccole e medie imprese in difficoltà. I partiti dicono quello che non fanno e che non faranno. Dicono di tagliare le tasse e invece le aumentano. Aboliscono i finanziamenti pubblici e invece li incassano. Acquistano i cacciabombardieri F35 dopo aver affermato il contrario in campagna elettorale. Ogni loro parola è una menzogna che viene propagandata dalle televisioni di Stato attraverso i servi dei partiti. Il Paese è allo stremo e lo prendono per il culo con la ripresa quando è chiaro che con questi la ripresa non ci sarà mai. Il Paese ha bisogno di una scossa, ma quella scossa non può venire solo da me, dai ragazzi in Parlamento, da Casaleggio, dagli attivisti sul territorio, deve venire anche da voi. Non ditemi che non sapete come fare. Dovete informare chiunque conoscete, diffondere la verità, denunciare, impegnarvi in prima persona. Siete sfiduciati? Bene, allora è il momento giusto per ripartire. Che alternative avete? Quelle di vedere i vostri figli partire o di diventare precari a vita in questo Paese? Di perdere i diritti sociali conquistati in un secolo di battaglie? Stiamo perdendo tutto, sovranità monetaria, fiscale, territoriale, economica, bancaria. L'Italia non è stata fatta dai nostri nonni e bisnonni, dal Risorgimento e dalla Resistenza, per diventare un oggetto di liquidazione da parte di una classe politica dominata dai lobbisti che hanno creato il debito pubblico spolpandola attraverso grandi appalti e concessioni pubbliche. L'Italia non è cosa loro. Avevano una possibilità di cambiamento dopo le elezioni di primavera nominando un nuovo presidente della Repubblica con Rodotà e un nuovo governo, Napolitano ha bloccato tutto, si è fatto rieleggere contro la Costituzione, ha battezzato il governo delle larghe intese con un pluri processato in seguito condannato per truffa fiscale. Tutto, ma non il cambiamento. A gennaio presenteremo l'impeachment contro Napolitano, spero che come Cossiga si dimetta prima. Lo dico per lui. Non può più permettersi di bloccare un Paese. La Corte Costituzionale dopo otto anni si è pronunciata sulla legge elettorale. A cosa serve una Corte che decide dopo otto anni? Non serve a nulla. E' chiaro che può pronunciarsi solo le condizioni politiche glielo consentono. Non è autonoma dai partiti come ha dimostrato l'elezione di Amato, l'ex tesoriere di Craxi che nulla sapeva delle tangenti di Tangentopoli, da parte di Napolitano. La Corte ha in sostanza dichiarato la legge elettorale incostituzionale per l'enorme premio di maggioranza e per la mancanza di scelta del candidato. Un ragazzo di terza media l'avrebbe deciso in mezz'ora, loro ci hanno impiegato otto anni, noi lo abbiamo denunciato dal 2006, dalla sua entrata in vigore, e abbiamo raccolto 350.000 firme per cambiare la legge. Ci hanno riso in faccia. Il Parlamento è quindi incostituzionale, eletto grazie a una legge che ha permesso ai vari Berlusconi, Casini e Bersani di mettere nei migliori dei casi delle teste di legno, nel peggiore amici degli amici, parenti e amanti. Questo parlamento di nominati che hanno tratto beneficio dal Porcellum non ha l'autorità per definire una nuova legge elettorale. Si deve ripristinare la legge precedente, il Mattarellum, e andare alle elezioni. Il nuovo Parlamento discuterà la nuova legge. Non si può chiedere a dei ladri di fare una legge sui furti. Il Paese ha bisogno di misure urgenti per la piccola e media impresa, come l'abolizione dell'IRAP e la detassazione degli utili reinvestiti in azienda, e il reddito di cittadinanza per chi non ha né reddito, né lavoro. Il M5S ha proposto queste misure ed è sempre stato bocciato. Le ripresenteremo e se andremo al governo le attueremo nei primi 100 giorni. Bisogna anche guardare lontano, l'Italia ha bisogno di piani quinquennali per l'energia, le telecomunicazioni, l'ambiente, il turismo, la cultura. Se andremo al governo sarà una nostra priorità. Nel 2014 ci sono le europee, il M5S parteciperà per vincerle, per ridare all'Italia un ruolo centrale in Europa. Le politiche economiche europee sono contro gli interessi nazionali, dettate dagli interessi tedeschi, le ricontratteremo e se necessario disdetteremo accordi firmati da altri governi che non hanno mai sentito la necessità di informare o consultare gli italiani come Monti cha ha firmato un taglio di 50 miliardi all'anno dal 2015 nel bilancio dello Stato per 15/20 anni. L'euro non è un tabù, gli italiani attraverso un referendum dovranno decidere se adottarlo o meno. Il futuro può essere bellissimo, ma dipende soprattutto da voi. In alto i cuori. Vinceremo noi. Buon anno da Beppe Grillo.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • raffaele carpentiero 4 anni fa mostra
    sei un traditore ,si hai tradito la fiducia che avevo riposto in te con il mio voto. visto che andando al governo con chi che sia, potevi fare da cavallo di troia e quindi veramente aiutare al cambiamento e veramente aprire il parlamento come una scatola di tonno e non lo hai fatto forse perchè tu sei nato comico(chiacchierone e demagogo) e vuoi rimanerlo per sempre sperando che gli italiani (per niente stupidi) ricadono nell'errore fatto con le scorse elezioni. vorrei tanto che tu mi smentissi coi fatti e pigliandoti le tue responsabilità fare quello che io e gli altri elettore come me si aspettavano da te
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Vai a cagare... continua a votare uno dei due PD! Vedi che uno dei due ha cambiato nomignolo, ma so' sempre quelli! il M5S e' altra storia! Non ci servono gli imbecilli e senza cervello. coglionazzo!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      sbagli molti Italiani son molto stupidi e sai perchè? perchè non si informano come dovrebbero e prendono per buono tutto quello che proviene da media di regime senza andare alla fonte Io ho votato M5S e per la prima voltAa in vita MIA non me ne sono pentita Anzi!NE VADO FIERA!
  • Alfredo pecorino 4 anni fa mostra
    sul tuo sito dovrebbero scrivere:velenoso nuoce gravemente alla salute
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      AHAHAHAHAHAHAAH PECORINO!!!!SI CAPIVA ANCHE SENZA IL COGNOME CHE FACEVI PARTE DEL GREGGE!
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    GRILLO, L'HAI SENTITO IL VAFFANCULO DI FINE ANNO? TROPPI ACCESSI? SABOTAGGIO? ERA UN SEMPLICISSIMO VAFFFFFANCULO A MIO PARERE!
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    POVERO CENSORE: ALLA CENSURA ANCHE IL PRIMO DELL'ANNO PER DIFENDERE GLI INTERESSI DEL PAPARONE! LO SAI CHE AD UN CERTO PUNTO SIA PER HITLER SIA PER MUSSOLINI, PROPAGANDA E CENSURA DELL'OPINIONE ALTRUI NON GLI SI SONO PIU' TORNATE UTILI?
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    GRILLO. CI SI ASPETTAVANO GRANDI COSE, INVECE SI RIVELA PER LA PATACCA CHE E'! IL MIGLIOR CANE DA GUARDIA DELLA CASTA! GRAZIE A LUI ...... NESSUNO SE NE ANDRA' A CASA!
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    IL DISCORSO DI GRILLO: CAGATO APPENA DI STRISCIO! CHE FALLIMENTO! DOPO NON AVER COMBINATO NULLA IN ITALIA E' GIA' PROIETTATO IN EUROPA! SEI UN BLUFF, L'ENNESIMA PATACCA ITALIANA! FAI DI TUTTO PER ASPETTARE NUOVE ELEZIONI QUANDO SARA' CANDIDABILE SILVIO BERLUSCONI!
  • Angelo Di Michele Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ma vai a cagare dittatore delle bananas non capisci un cazzo di politica vuoi fare la rivoluzione bene, scendi in campo e combatti come ai tempi degli orazi e curiazi in un arena te e il Berluska con i leoni!! quello si meritano i populisti come voi..
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa mostra
      Grazia',t'aricordi quanno che s'erano messe,puro,e majette??
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa mostra
      E,i cojoni come te??
    • graziano . Utente certificato 4 anni fa mostra
      stamani siete particolarmente aggressivi, paura di perdere il posto? parassitini legati alla politica contatevi i giorni parassitini belli
  • Angelo Di Michele Utente certificato 4 anni fa mostra
    Che bel discorso da dittatore della repubblica delle banane sono convinto più che mai che questo cittadino è peggio del Berluska. A! Grillusconi è meglio se ritorni a fare il comico non ce fai ride più!! adesso siamo incazzati più di prima, se vuoi veramente il cambiamento c'è un solo modo trovare una accordo con il PD,fare le due o tre riforme compresa quella elettorale e ritornare al voto: inutile che continui a fare la guerra al PD i ns voti non li prendi più!!!!il treno è passato.
    • Massimiliano C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Buon 2014 e speriamo che l'anno nuovo ti porti tonnellate di sapienza.
    • Giuseppe C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      dai bersani smetti di mangiarti il fagato ...
    • graziano . Utente certificato 4 anni fa mostra
      stamani sono particolarmente contento e perciò al bischero quale tu sei auguro un felice anno nuovo e in attesa che ti caschi un tegolo sulla testa da farti aprire gli occhi e restituire tutto quello che hai rubato grazie al partito cui appartieni ti riconfermo l'augurio, buon tegolo!
  • bianco libero Utente certificato 4 anni fa mostra
    Buon 2014 Vorrei fare i miei compimenti ai gestori di questo blog, per la democrazia e libertà che anche in questa occasione hanno diomostrato, alle 21.09 Cacio Cavallo si è permesso di essere una voce fuori dal coro esprimendo un giudizio che andava fuori dagli schemi prefissati e naturalmente in modo DEMOCRATICO è stato cancellato, vi rinnovo i miei complimenti, state certi che la gente saprà PREMIARE questi atteggiamenti. Dopo aver letto questo post CANCELLATELO PURE, BANNATEMI MA ALLO STESSO TEMPO VERGOGNATEVI
    • Pietro S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Siete sempre qui a rompere i coglioni e ancora non avete capito che non è lo staff a bannarvi ma gli utenti? Ora capisco perché i nostri (anche vostri) carnefici prendono ancora milioni di voti.
    • Tiziano F. Utente certificato 4 anni fa mostra
      guarda che non e' stato lo staff
  • Cacio Cavallo 4 anni fa mostra
    lo streaming la rete il web la diretta le webcam bla bla bla PLOOOFFFF caaata internauta, Grullo e Cosaleggo non sanno gestire un blog e vorrebbero comandare il paese? Se il discorso lo faceva per radio funzionava meglio. L'ho ascoltato e ha detto la solita filastrocca tutti a casa ladri noi voi essi. Vai Grullo...mangiati un po' di tonno che te ne è avanzato tanto dopo l'ultime elezioni oppure comprati un apriscatole nuovo.
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      hai un nome troppo gustoso per come sei...Proporrei di chiamarti bietola fradicia.
    • Cacio Cavallo 4 anni fa mostra
      #Silvana Ormai è uno schema fisso, quando si critica Grullo si risponde nella solita maniera ovvero dicendo "TU" "DA 20 ANNI" etc. Grillo senza questo blog che ha scoperto essere giocattolo meraviglioso è NIENTE. Non è capace di gestire neppure un sito web affidando a persone incompetenti oltre che professionalmente poco valide la gestione di questo sito che lo ricordo a tutti E' LA SEDE UNICA E UFFICIALE DEL M5S (leggetevi lo statuto...) quindi tutto quello che succede su questo blog (pubblicità, offese, malfuzionamenti, etc) rappresenta il M5S e non giriamoci intorno, GRILLO è il M5S e il M5S è GRILLO, hai voglia di dire uno vale uno, portavoce, visibilità. Questo personaggio arrogante oltre che ignorante è il M5S. Il blog è SUO, il marchio è SUO, i soldi li gestisce LUI. Non parliamo delle bugie per non dire sfondoni che dice, tipo che i legali prestano operano gratis...andate a vedere le donazioni che ha raccolto come le ha usate, un foglio excel di qualche riga per giustificare le spese? Siamo passati dal comico al ridicolo. Non dico che gli altri sono meglio ma prima di sparare a zero tutti a casa morti cazzo di li culo di la, almeno si faccia un esame di coscienza magari pensando anche alle porcate stile miscroscopio che ha fatto.
    • giuseppe Amato Utente certificato 4 anni fa mostra
      merdaccia
    • bianco libero Utente certificato 4 anni fa mostra
      Cacio Cavallo Da una rapa non si può cavare del buon vino, cosa vuoi che racconti il Grullo, quello è stato capace solo di buttare al cesso 8.600.000 voti; pazienza speriamo che i veri riformatori 5stelle si sbarazzino di sto coso e comincino a portare in piazza e nel palazzo del potere il vero vento nuovo che dovrà prendere il posto delle attuali cariatidi che ci stanno governando. PS* ho sempre sentito il Grullo spalar badilate di cacca sui ns. schifosi "qui ha ragione" politici, ma mai ha parlato di chi veramente domina e controlla la ns. esistenza e che ci ha portato dove siamo adesso. La crisi del sistema è venuta dalle Multinazionali, che guarda caso dominano la rete VERO CASALEGGIO. NE VOGLIAMO PARLARE, guai forse queste sono quelle che riempiono certi portafogli vero ... Casaleggio
    • Paolo Piano 4 anni fa mostra
      Grillo fatti una radio o una Tv come si deve e piantala con questa storia della Rete, non si fanno le nozze coi fichi secchi, uno che guida un partito col 25 per cento dei voti non riesce a farsi sentire dai suoi elettori!!! Ci voleva un cervellone, per prevedere che si sarebbe intoppato tutto???
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa mostra
      Continua tu che stai da 20 anni dalla parte giusta. Va tutto bene ..no?
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus