Gli albergatori italiani soffocati dalla Tares

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
La denuncia di Roberto Astuni
(03:22)
soffocati_tares.jpg

"Ricevo dal Comune di Bassano del Grappa un avviso di pagamento: la famigerata TARES. Come ben sappiamo la Tares sostituisce la Tarsu ma, mentre il numero delle lettere che compongono il nome è sempre lo stesso, gli importi sono quasi raddoppiati. Assieme a mio cognato Federico, gestisco l’hotel Alla Corte dal 2010 e mai ci era capitato di ricevere una notizia più DEVASTANTE! L’importo di oltre 15.000,00 euro è da pagare per la metà la prossima settimana, l’altra a fine anno. Preso dalla rabbia posto la notizia, assieme alle bollette, sulla mia pagina facebook e scrivo: “Benvenuta Tares! 90.51% in più dell’anno scorso. Questo è l’impegno che avete per ridurre le tasse? La cosa ridicola è che è arrivata oggi 19/09/13 e la prima rata del 50% è da versare tra 10 giorni!! Grazie ai politici a Roma, grazie alle associazioni di categoria che UNITE hanno difeso i nostri interessi, grazie ai politici locali che si sono battuti fino all’ultimo respiro per non chiudere le aziende, grazie a tutti: state dando il meglio di voi! TUTTI!”.
In pochissimi minuti il post viene condiviso da numerose associazioni (anche politiche) perfino dalla Puglia e iniziano i commenti e gli insulti ai politici.
Scrivo questo perché purtroppo è la vera fotografia del nostro Paese. Noi in queste zone pensavamo di essere immuni da tutto quello che accadeva negli ultimi anni nel resto della nostra Italia, invece oggi è così anche da noi. Ognuno di noi ormai conosce qualcuno che ha perso il lavoro, ognuno di noi conosce qualcuno che non riesce a pagare le bollette, ognuno di noi conosce qualcuno che ha chiuso l’azienda e tutti danno la colpa alla politica o meglio ai politici. Ora però la situazione è davvero grave, la mia categoria soffre troppo, se pensiamo che agli albergatori è toccato il versamento più pesante dell’Imu che è costata quasi 11.500 euro. Se tutte le imprese, secondo la CGIA di Mestre, hanno subito un aumento medio fino al 150%, la nostra categoria ha toccato ogni limite! Paghiamo l’acqua il 270% in più di un privato e quasi cinque volte tanto un agricoltore, i costi dell’energia elettrica sono aumentati del 50% negli ultimi anni, i costi di gestione sono raddoppiati e i nostri prezzi sono invariati da almeno 7/8 anni. Non so se tutti riusciranno a pagare anche quest’ultimo balzello, secondo me per alcuni sarà proprio l’ultimo, nel senso che dopo questo saranno costretti a chiudere. Purtroppo devo anche sottolineare che le nostre grida sono sempre troppo sterili, l’unica soluzione potrebbe essere quella di gridare UNITI con le altre associazioni di categoria, ma anche in questo caso non sempre il successo è assicurato: tribunale docet!" Roberto Astuni, Presidente Albergatori Bassano

Ps: domani 22 settembre si terrà a Fonte Vetica, Abruzzo, una festa dei gruppi abruzzesi amici del M5S. Tutte le informazioni qui.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • paolo d. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Mi scuso di non essere in argomento, ma tzetze sul sito del blog di Grillo ha veramente rotto il ca@@o! Basta con questi articoli e video che neanche Novella2000 pubblicherebbe; "Cerca ti toccarla in metro, finisce male" ma che Cristo ci fa sul blog di Beppe Grillo??????? E "Vergognosa Jennyfer Lopez" ???? Basta con questi link sul blog di Beppe Grillo, che neanche sono diretti, passano per il sito di Casaleggio tzetze al solo scopo di aumentare i click a questo penoso sito. Il risultato é la perdita enorme di credibilità del blog di Grillo. E' una vergogna che deve cessare. Casaleggio rispondi!
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ti rispondo io PIRLA, trattasi di informazione che tu lo voglia o no a differenza di quello che fanno i tuoi padroni che su questo punto hanno fatto classificare l'Italia al 69° posto, anche quello di dover informare i cittadini quanto sia imbecille un certo PAOLO D (da non confondersi con tuoi omonimi presenti di grande spessore intellettuale) è informazione. Cordialità
  • Michele Cantalamessa Utente certificato 4 anni fa mostra
    tse!! sti ladroni di autonomi che non pagano le tasse!! ed io che sono statale le devo pagare tutte, oltre a lavorare 2 ore al giorno : cazzo, almeno reclamiamo il caffe' come benefits visto che ne beviamo 10 al giorno ed e' un costo per noi lavoratori!!!
    • Michele Cantalamessa Utente certificato 4 anni fa mostra
      statale ? pensi al 13 che ha fatto entrando sotto lo stato: pensi anche agli altri pirla che devono sgobbare per 9/10 ore in fabbrica per pagare a voi lo stipendio e che ora si trovano a spasso... gia' darvi meta' stipendio per la troppa fatica, e' esagerato!!. pensi al culo che avete con l' illicenziabilita' anche se lavorate 2 mesi l'anno!! per non parlare di stipendi immeritati, trasferimenti al paesello, timbrature finte, malattie, spettegolezzi a go go, falsi convegni , orari lavoratovi a seconda dell'umore, 10 caffe e 10 sigarette al giorno, lettura del giornale, colazione, merenda, prepararsi 30 minuti prima di timbrare, baby pensioni.ecc.ecc.ecc. il carrozzone statale ha rovinato l'italia e per tutto cio' si ringrazia il sud !!!
    • donatella c. brescia 4 anni fa mostra
      ..si vede lontanamente che è un commento finto di un disturbatore. Questa volta non riuscirete a mettere il popolo gli uni contro gli altri per salvare il culo e i privilegi dei vostri padroni.
  • Michele Cantalamessa Utente certificato 4 anni fa mostra
    scusate: ma perche' vi state lamentando della tares ? volete mantenere tutta l'africa ,l'oriente , il medioriente , l'est a gratis e poi vi lamentate per 4 soldi che vi chiedono ? allora siete matti
    • Michele Cantalamessa Utente certificato 4 anni fa mostra
      tranquilli cari grulli, gli albergatori italiani non finiranno male: ci sono i cinesi, i russi, cammorra e affini pronte a rilevare i loro alberghi...vedi gia' a rimini come vanno le cose.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa mostra
      Hai ragione, cominciamo a toglier i Viveri alle Scimmie Verdi sopra il Po. TAnto han Diamanti, conti TAnzani, Ndrine, off shore... I soldi dei Forminchioni sgraffignati alla regione...
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus