Rimborsi o reddito non tassato?

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Roberta Lombardi

Per noi del MoVimento 5 Stelle la legge deve essere DAVVERO uguale per TUTTI. Non tutti i parlamentari incorrono in spese per l'alloggio e l'esercizio del loro mandato, malgrado ciò tutti hanno diritto a delle somme di denaro forfetarie definite "rimborsi" che dovrebbero coprire tali spese eventuali. Considerando che i rimborsi - solo in quanto realmente tali - hanno diritto di essere considerati esenti da tasse, non sarebbe corretto nei confronti dei cittadini IMPORRE ai parlamentari una RENDICONTAZIONE TRASPARENTE di tutte le spese di mandato? Solo così si potrebbe avere la certezza che i rimborsi siano VERI rimborsi e non una fonte di REDDITO NON TASSATO.

Non imporre tale TRASPARENZA sarebbe l'ennesimo trattamento di favore per i politici, dal momento che il fisco pretende PRECISIONE e PUNTUALITÀ dai cittadini nelle loro dichiarazioni dei redditi.

Sarebbe il caso che chi fa le leggi desse il buon esempio quanto meno iniziando a rispettarle come tutti gli altri.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Sandra 1 anno fa
    AVANTI TUTTA ROBERTA!
  • franckline dupose Utente certificato 1 anno fa
    Ciao Caro pubblica, se avete bisogno di prestito senza pagamento anticipato, contattare rapida questa mail; claudejiliet7@gmail.com va voi aiutate come il mio anche aiuta: claudejiliet7@gmail.com
  • Giovanni M. Utente certificato 1 anno fa
    OTTIMO
  • koff nader Utente certificato 1 anno fa
    Prova di prestiti tra privati: Se ho trovato il sorriso è grazie a signor ISER che ho ricevuto un prestito di 150000€ e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di quest'uomo senza alcuna difficoltà con un tasso di 3% all'anno. Vi consiglio più non di fuorviarsi di nessuno se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Pubblico questo messaggio perché signor ISER mi ha fatto bene con questo prestito. È tramite un'amica che ho incontrato questo signore onesto e generoso che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarlo e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete. ecco la sua posta elettronica: iserphilippe4@gmail.com
  • Antonella A. Utente certificato 1 anno fa
    Be....sul cosiddetto rimborso spese non documentate, bontà loro, non ci versiamo i contributi pensione........ Ahahahh
  • Occhiobello Oro Utente certificato 1 anno fa
    Comunque la risposta al quesito è "reddito non tassato".
  • Ezio D'Alessandro Utente certificato 1 anno fa
    On. Roberta Lombardi solleva una questione che è duplice e si riassume nella domanda: Se, e.g., la sig.ra Anna Marchi avesse chiamato "rimborsi" le spese eventuali, ma non documentate della sua attività oppure "trattamento di favore" i soldi ricevuti dai suoi "assistiti", allora il fisco le avrebbe qualificate spese per la produzione del reddito e convenuto la detrazione oppure il P.M. stante la notizia di reato avrebbe richiesto l'archiviazione? Tale uso delle parole dal significato chiaro nel linguaggio è una voluta Babele, tutt'altro che trasparenza. Allora, come Lei fa notare giustamente, ripartiamo dal linguaggio usando i termini nel loro significato reale. Chiamiamo rimborsi le somme corrispondenti alle spese documentate e anticipi le spese eventuali preventivate; qualifichiamo una determinata spesa forfettaria: spesa di produzione di democrazia. Quindi anziché parlarne con il modo condizionale, ne parliamo con il modo indicativo; modo della certezza e della trasparenza. Cordiali saluti; grazie per le buone fatiche produttive di democrazia.
  • flavio guglielmetto mugion Utente certificato 1 anno fa
    BRAVISSIMI TUTTI. CHIAREZZA INNANZI A TUTTO.
  • Fasog Gi 1 anno fa
    Se mio nonno avesse le ruote sarebbe .... Esercizi di filosofia finché il governo ed il parlamento rimangono quelli attuali.Sono discorsi che hanno valore solo quando si governa e si mettono poi veramente in pratica, a Roma o Torino per esempio. Si pensi invece a far trionfare il NO adesso, e per far questo si corregga la cazzata del " voto di pancia ", perché rischia di farci perdere !! Abbiamo una visibilità di 4 parole nelle Tv e nei giornali e noi le spendiamo per dire Votate NO di pancia!! Nemmeno Lapo a New York nel pieno della crisi le avrebbe dette per il si. W il NO di cuore e di testa, perché questo è quel che siamo cuore e testa.
  • giorgio peruffo Utente certificato 1 anno fa
    Sì, e quando desiderano aumentarsi lo stipendio bisognerebbe chiedere agli italiani se sono d'accordo. Visto che il loro stipendio se lo trattengono dalle tasse degli italiani.
  • giancarlo s. Utente certificato 1 anno fa
    Allora due sono le cose: o la TV serve e allora perché non ci facciamo una TV tutta nostra sostenuta dai contributi volontari; o la TV non serve ancazzo e allora perché andate nelle TV degli altri per essere visti da qualche imbecille che ancora le vede?
  • Maurizio Galeone Utente certificato 1 anno fa
    Ciao Roberta,e' un piacere leggerti di tanto in tanto sul blog,Onore a Te, una delle prime guerriere in prima linea del movimento,grazie Roberta.
  • pier gianni Sechi Utente certificato 1 anno fa
    Tante sarebbero le norme da attuare, compresa la rendicontazione trasparente sulle spese, ma al di la di tutto bisogna in primis cambiare (fisicamente) questa classe politica di cloni programmati per predicare bene e razzolare male, simo governati da delinquenti, quindi tutte le buone idee diventano inattuabili... 5stelle al governo è l'unica soluzione
  • giovanni . Utente certificato 1 anno fa
    CERTO CHE SAREBBE CORRETTO ma i piddini, i forzisti, i leghisti, i Fratellisti non lo faranno mai. Cmq è molto importante fare anche questa battaglia per metterli alla berlina. W M5S
  • Alberto O. Utente certificato 1 anno fa
    Sarebbe il caso che si facessero molte cose, cara signora Lombardi, ma ce li vede lei i piddini a votare una legge, un regolamento, una proposta d'indirizzo, di tanto buon senso? E gli alfaniani? E i verdiniani? E i berlusconiani? Salvini e i suoi? Io no, non ce li vedo proprio. Comunque: Movimento Cinque Stelle Forever!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus