Il Parlamento e i badanti della democrazia

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

anziano.jpg

Il presidente Napolitano ha confermato ieri le nostre posizioni su Parlamento e Governo. In sostanza ha affermato che un governo (mai sfiduciato...) è in carica, sebbene limitato agli affari correnti, e sta operando in collaborazione con il Parlamento, anzi solo previo consenso del Parlamento. Ad esempio la Commissione speciale sta esaminando un provvedimento legislativo di carattere economico per sbloccare pagamenti alle aziende per 40 miliardi di euro con il contributo di tutte le forze politiche, tra cui il M5S, come espressione del Parlamento e non, come è avvenuto negli ultimi anni, attraverso atti di imperio del Governo con ripetuti decreti. In questa fase, infatti, per poter emettere un decreto di urgenza fuori dagli affari ordinari, il Governo deve chiedere l'autorizzazione al Parlamento. Al momento è la miglior soluzione possibile in un Paese che ha visto una serie di Governi che hanno imposto le loro politiche a Parlamenti svuotati di ogni autorità e significato, anche grazie al Porcellum che ha trasformato i parlamentari in "nominati", in yes men. E' necessario ridare al Parlamento la sua centralità. Per farlo è urgente l'istituzione delle Commissioni per l'esame delle proposte di legge. Le Commissioni a più di un mese dal voto non sono ancora state istituite, il risultato è un rallentamento dell'attività legislativa che potrebbe occuparsi da subito di temi come la nuova legge elettorale, il conflitto di interessi, il reddito di cittadinanza, la legge anti corruzione, l'abolizione dell'IRAP.
Chi si oppone alle Commissioni? E perché? Il M5S da settimane sta proponendo la loro formazione immediata nell'indifferenza dei partiti e delle Istituzioni. Il Paese non ha bisogno di fantomatici negoziatori o facilitatori del calibro di Violante, il gran maestro dell'inciucio, tanto per citarne uno, che operano come gruppi di saggi, non ha bisogno di "badanti della democrazia", ma di far funzionare meglio il Parlamento e alla svelta.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Jonna Finance 4 anni fa
    Stai bisogno di un prestito urgente? Avete bisogno di qualsiasi tipo di prestito per avviare un'impresa? Avete bisogno di un prestito per comprare una casa o una macchina? Oppure avete bisogno di un prestito per pagare le bollette o per prendersi cura della vostra auto? Se sì email noi oggi a jonnafinance@outlook.com e ottenere il vostro prestito .. Email: jonnafinance@outlook.com Saluti Mr Jonna
  • Rodrigo Luli 4 anni fa
    Avete bisogno di un prestito? Sei stato alla ricerca dove per ottenere un prestito? Avete cercato di ottenere qualsiasi tipo di prestito? quindi applicare subito? (rodrigoluliloanfirm@yahoo.com) se si vuole ottenere un prestito conveniente. Prestito è offerto qui a un tasso di interesse molto basso del 3%. Contattaci subito se siete interessati.
  • Rodrigo Luli 4 anni fa
    Cari Richiedente, Sono un prestatore di prestito privato, che dà fuori di prestito a un tasso di interesse molto basso del 3%. diamo fuori tutti i tipi di prestito come prestito Educational, prestito d'affari, mutuo per la casa, prestito agricolo, prestito personale, prestito auto e altro buon motivo, ho anche dare prestiti dalla gamma di $ 5.000 - $ 50.000.000,00 sia in dollari, euro, sterline e altra valuta ad un tasso di interesse del 3%. Durata di 1-30 anni, a seconda della quantità che è necessario come loan.If siete interessati preghiamo di contattarci via email: rllender@hotmail.com
  • GUARDA IL MIO APPELLO A BERLUSCONI: http://goo.gl/ubRxX 4 anni fa
    GUARDA IL MIO APPELLO A BERLUSCONI: http://goo.gl/ubRxX
  • Domenica Canestrini Utente certificato 4 anni fa
    Ieri sera ho visto in TV uno special sul Movimento, nonostante fosse trasmesso dalla RAI mi è venuta ancora più voglia di seguirvi.
  • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
    CHIARIAMOCI Questa LEGISLATURA sarà la sola che potenzialmente può permettere di cambiare qualcosa di PROFONDO nel paese. La Sinistra non potrà mai governare realmente il paese da SOLA, il M5S sarà tollerato solo se sarà antagonista alla sinistra. GLI ITALIANI SI MERITANO I POLITICI CHE HANNO,perché ne sono ESPRESSIONE di VOTO. NON RACCONTIAMOCI + BALLE, i dati ISTAT di qualche giorno fa parlano chiaro. Il 90% della popolazione FISCALE dichiara meno di 36000 Euro lordi,il 49% meno di 15000.Gli imprenditori dichiarano 18800. O SIAMO UN PAESE DI MORTI FAME e VENDOLA dovrebbe essere al 40% oppure siamo un paese di EVASORI e allora la sinistra è minoranza. DAL MOMENTO che è sempre successo questo, direi vera al seconda. QUESTO E’ IL PAESE DA GOVERNARE e chi GUIDA il M5S sa BENE. Se M5S DEVE essere il NUOVO PORTO DEGLI EVASORI IN FUGA DAL PDL, SARA’ BENE CHE LO SI DICA CHIARAMENTE. ALTRO CHE COLPA DELL’EURO. Le stupidaggini che si leggono sull’ EURO come il cambio voluto da Prodi è nata della linea EDITORIALE creata da Il Giornale e Libero per CREARE il NUOVO percorso elettorale a BERLUSCONI che né il LORO DATORE di LAVORO, quindi possono riscrivergli la storia e dipingergli il futuro. Se fossimo un paese SERIO, NORMALE dovremmo parlare se essere LIBERISTI (DESTRA) e volere un MODELLO alla AMERICANA con poche tasse e poco Stato oppure un MODELLO SOCIALE di tipo EUROPEO (Nord Europeo) con alte tasse ma alti servizi (Socialdemocratico). MA BADATE BENE per ENTRAMBI MODELLI (che funzionano e garantiscono entrambi benessere alla maggioranza) EVASIONE FISCALE NON E’ AMMESSA,perché NON CONVIENE ALLA MAGGIORANZA che non potrebbe SOSTENERLA. PURTROPPO SIAMO ANCORA UN PAESE AL SERVIZIO DI UN UOMO, BERLUSCONI. Ora che si FA?USCIAMO DALL’EURO PER DIFENDERE L’EVASIONE? EURO in ITALIA HA FATTO EMERGERE LA CONTRADDIZIONE, EVASIONE FISCALE+EURO non può reggere. Sull’EURO si faccia UNA SERIE ANALISI in RETE perché il CAPITOLO E’ MOLTO+COMPLICATO
  • VOGLIONO DISSINESCARE IL M5S: http://bit.ly/ZV27Zo 4 anni fa
    COMMENTA
  • stefano de Bosio 4 anni fa
    Il rifiuto dei Presidenti Grasso e Boldrini di istituire le commissioni permanenti è attentato alla Costituzione. Sostengono che prima deve essere votata la fiducia ad un governo. Falso a) non vi è alcuna relazione tra la votazione dei membri delle commissioni e/o degli uffici di presidenza delle medesime, necessaria per fare funzionare il Parlamento ed il rischio che, un domani, qualora un Paramento (funzionante) non riuscisse ad esprimere la fiducia ad un alcun presidente del consiglio incaricato, esso rischi di essere sciolto; b) che le Camere non siano in grado di votare la fiducia ad un governo è una mera illazione, posto che nessun tentativo è stato fatto in tal senso in sede parlamentare ed anzi alla Camera dei Deputati una coalizione ha addirittura la maggioranza assoluta; c) la prassi parlamentare di assegnare all’”opposizione” la presidenza di certe commissioni non significa che non si possa procedere agli adempimenti ne-cessari a consentire il funzionamento delle commissioni, laddove non sia indivi-duabile una maggioranza o un’opposizione; d) in ogni caso, con riguardo alla prassi parlamentare in esame, il concetto di “maggioranza” ed “opposizione” va evidentemente riferito alla posizione interna in seno a ciascun ramo del parlamento e non al “governo” e laddove non sia rin-venibile una maggioranza assoluta, può senz’altro essere fatto riferimento alla “maggioranza relativa”, che nel Senato della Repubblica è tra l’altro della mede-sima coalizione che ha la maggioranza assoluta alla Camera ed ha nominato le Loro Eccellenze (sicché gli altri gruppi sono tutti “opposizione”); e) la posizione di Grillo e Boldrini disconosce il fondamentale principio della divisione ed autonomia tra i Poteri dello Stato, in particolare tra potere legislativo e potere esecutivo.
    • isidoro 4 anni fa
      Ciao, non comprendo questa smania da parte dei 5 stelle di appropriarsi delle commissioni, 1° errore: tanto si andrà al voto al piu presto, 2° solo chi è al governo da quando vi è la repubblica ha potuto avere il potere di fare decreti o altro ,3° la colpa ricadrà su di voi della catastrofe che sta per abbattersi, LA STORIA INSEGNA SEMPRE!! io ho votato e votero IDV e penso che il pluralismo sia il pane della democrazia, ben vengano le proposte dei 5 stelle, positivissime, ma non vengano messe in pratica come a PARMA , sarete alla gogna e alla mercè , vi vergognerete di dire che una volta eravate il movimento... siate costruttivi e non distruggete il poco di buono rimasto scusate lo sfogo ma chi ha problemi a tirare avanti la famiglia fa fatica a capirvi Isidoro
  • dario mancini 4 anni fa
    Buongiorno, il ferro va battuto fintanto che è caldo. La forza del suo partito va alimentata dai cittadini, dalle masse affinchè la rivolta sia popolare e le cose cambino dal basso. Ma le masse vanno guidate e quindi il movimento va alimentato ora per recuperare consensi che stanno diminuendo. Bisogna andare tra la gente dal nord al sud e parlare con la gente, sempre e non smetterla mai. Gli aderenti al partito sono tantissimi in tutto lo stivale. I consensi diminuiscono perchè le persone, la gente comune non sono interessate ai meccanismi ma ai risultati che devono essere visibili, tangibili, semplici e comprensibili e soprattutto costanti. Tanti piccoli risultati che portano vantaggi alla gente comune, piccoli vantaggi che devono fare da cornice a quelli più grandi operati dal partito a livello centrale. Così tutti capiranno ancor di più che fate sul serio e alimenteranno il partito in quanto coinvolti direttamente e non dai media che stanno facendo il loro gioco. Per esempio per quanto riguarda lo slogan "l'onestà andrà di moda" è importantissimo, ma bisogna anche far capire che è proprio la mancanza di onestà che ha portato il paese allo sfascio. Tra la gente bisogna mostrare cosa ha comportato la disonestà, causa di decesso di questo paese a tutti i livelli dal semplice negoziante al settore della ricerca scientifica. E' ora di annientare la disonestà parlando alla gente e incitandola a reagire ma dal basso e non dall'alto. Bisogna far capire quanto l'onestà sia un investimento a breve, medio e lungo termine e quanto i risultati di un comportamento onesto possano essere l'unica soluzione ai mali del nostro paese, e quanto un comportamento onesto faccia bene al corpo ed allo spirito. Un comportamento onesto la vince sempre non alla lunga ma già da subito.
  • MARCO ZANGARA Utente certificato 4 anni fa
    L’UOMO PRIMA DELLA MONETA, LA VITA PRIMA DEL MERCATO. Saggio breve sui saggi che saggiano il terreno! L’Italia politica è prigioniera del suo sistema fatto di lacci e lacciuoli mentre la gente muore per colpa di una democrazia bassa e barbara imbruttita dal sonno della ragione di falsi leader che dimostrano di non avere soluzioni o alternative valide affinché si esca da stalli di natura economica, politica, sociale. Il club di Roma fatto di saggi, maggi e maghi senza alcun cilindro né coniglio aspetta e continua ad aspettare il Godot di turno, ma tutto è vano non verrà… quindi cosa si fa? Un bel nulla! Nel frattempo i giornalisti d’assalto Inseguono Grillo, studiano il web e articolano i codici di comunicazione al fine di veicolare il messaggio ormai noto (in modo subliminale) “Keep calm” tanto per riempire le colonne dei tabloid che riportano cronache di avvilente quotidianità e buone intenzioni francescane. Lo scenario è grottesco e i cittadini vivono in un limbo a-democratico pantagruelico che inghiotte tutto e tutti tanto da creare il caos, si caos, che mostra attraverso le vetrine televisive venditori di democrazia a buon prezzo ma “caveat emptor” a cosa compra perché il futuro del popolo non è più in vendita e la sua storia vale più di qualsiasi modello economico virtuoso. Fine
  • buffone carmine 4 anni fa
    Non ho votato il suo movimento ma lo seguo con simpatia e interesse. Nel programma ho notato una carenza riguarda la gestione delle forze di polizia. Innanzitutto non ho trovato una parola sulla riforma della G.di F. che mi pare un assurdo che una forza di polizia fiscale sia militare retaggio di uno stato fascista-monarchico.La struttura militare ha dei costi enormi non giustificati da efficienza. Non possiamo permetterci ai confini la presenza dei Carabinieri dei finanzieri e della P.S. In Europa ai confini ormai non c'è quasi presenza di controlli di polizia. Un cordiale saluto. dott.Buffone Carmine
  • Bruno Comis Utente certificato 4 anni fa
    Ripeto tagliatevi barba e capelli, fate vedere le vostre faccie a chi crede in voi, poi tiratevi su le maniche e cambite il sistema evitando di ammazzere la gente, perché ad essere "ammazzati" potrste essere voi!
  • gabbrielli 4 anni fa
    non vi sembra di esagerare? pensate proprio di essere gli unici ha volere un cambiamento serio, ha volere l'onesta come nuova moda? io non vi ho votato, ma ero convinto che il movimento fosse indispensabile per il cambiamento, adesso sono proprio convinto di aver fatto bene a non votarvi, siete veramente penosi, dovreste accettare al volo questa opportunità di governare e far governare per far partire una nuova epoca politica. se mi volete rispondere sarò molto felice, comunque vi auguro un bel vaffa...come piace a voi!!!
  • vittorio v. Utente certificato 4 anni fa
    CIAO BEPPE , HO LETTO CHE HAI RIFIUTATO LA SCORTA CHE LE FORZE DELL' ORDINE VOGLIONO METTERTI A DISPOSIZIONE DOPO LA LETTERA INTIMIDATORIA INVIATA AL PM PALERMITANO DI MATTEO. PER FAVORE ACCETTALA !!!!!!!!!!!!!!!! SPERO CHE LA LETTERA SIA UNA BUFALA DI QUALCHE IDIOTA ; MA SE COSI' NON FOSSE ?!?!?!?!?!?!?!?!?!? TU , E TUTTA LA GENTE CHE CREDE IN TE' SA' CHE SE MAI TI DOVESSE SUCCEDERE QUALCOSA QUESTO PAESE E' FINITO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E' FINITO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E' FINITO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! CIAO UNA PERSONA CHE CREDE IN TE'
  • Rolando de Rossi 4 anni fa
    Il male attuale italiano purtroppo viene da molto lontano e questo grazie ai nostri politici usurpatori, stanno in parlamento da anni per curare solo i suoi interessi e l'inciucio che si sta organizzando tra Bersani e Berlusconi è roba già vista,vi ricordate quando cadde il governo Prodi grazie alla mancanza di fiducia voluta dalla lega?,il buon Dalema disse:se cade Prodi si tornerà a votare e invece in un colpo di magia continuò a governare il buon Dalema con i voti del democristiano MASTELLA E QUESTO MODO DI FARE SI STA RIPETENDO DA MOLTI ANNI. E' ora di dire basta a questi inciuci perchè questa gente ha portato questo paese in un vicolo cieco,io mi auguro che i rappresentanti del movimento 5 stelle presenti in parlamento tolgano l'ossigeno a quei parlamentari che sono li solo per i propri interessi. Molti parlamentari hanno cercato di scaricare su Monti le proprie incapacità di Governare e purtroppo abbiamo visto tutti come è finito o sta per esaurirsi il periodo Monti;ritengo che per il bene di questo povero e ci tengo a sottolineare questo povero paese i ns. politici oltre che essere dotati di una buona dose di esperienza dovrebbero avere passione,amore,rispetto e orgoglio per la ns. NAZIONE;SONO TROPPI ANNI CHE STIAMO METTENDO TOPPE SU TOPPE e i grandi problemi sociali rimangono nel dimenticatoio.Nessun governo ha avuto la brillante idea di sfruttare quei tanti Km di costa che ha l'ITALIA per una buona politica per l'imbarcazioni da diporto,ma questo è una dei tanti argomenti mai toccati dai ns. usurpatori che risiedono in parlamento. Firmato il libero Professionista Rolando de Rossi
  • Ferruccio Gambirasio 4 anni fa
    se continui cosi i BASTONI te li meriteresti tu, la gente si impicca e tu ti permetti di stare a guardare è semplicemente indecente. Non avrai più un'occasione come questa, se anche tu non vuoi Berlusconi agisci altrimenti i bastoni potrebbero essere pronti per te, non sono e non saro MAI un tuo elettore, buona nuotata.
    • Paolo Gianoli 4 anni fa
      Non pensi che sia un pò prestino scaricare colpe che persone come te che non hanno mai cambiato voto portano sulle spalle. Una delle caratteristiche più evidenti della maggior parte degli italiani e l'ipocresia diffusa nel gestire il proprio potere di voto sperano sempre che siano gli altri a prendersi "l'iniziativa" cosi si rimane in una posizione di comodo si possono fare critiche gratuite e magari se il cambiamento avviene ci si accoda tranquillamente tanto importante non avere troppa memoria ma per fortuna che il movimento non si può più fermare perché molti di voi o faranno un esame di coscienza o verrete spazzati via dal cambiamento. Penso che la colpa di tutto questo sia esclusivamente da imputare ai cittadini che pensano e trattano la politica come la squadra del cuore,pigri intellettualmente e pronti ad scagliarsi contro chi non fa parte del branco. Ma pensate quanto può essere ingenuo pensare che la colpa di tutto questo possa essere di deputati e senatori appena insediati come quelli di cinque stelle magari fare un piccolo ragionamento sul sistema creato dai partiti storici sarebbe leggermente più costruttivo.
  • isidoro 4 anni fa
    ciao, a mio parere continuando a fare oppposizione improduttiva il movimento 5 stelle finisce come... LEGA , IDV , RADICALI , RIFONDAZIONE , ECC Credetemi è solo questione di tempo, vi auguro di non arrivare alle elezioni, PER VOI CHIARAMENTE, sareste immediatamente ridotti di almeno 30 40 % , AUGURI!!! isidoro
  • SALVATORE GRILLO 4 anni fa
    CIAO,IL MIO COGNOME E' UGUALE AL TUO, ED IL MIO IDEALE DI PULIZIA E CORRETTEZZA E' SIMILE AL TUO. NON HO MAI FATTO POLITICA MA HO GRIDATO BASTA ALLE NEFANDEZZE,DELLA POLITICA AL GARANTISMO ED ALLE SUE AGEVOLAZIONI,IN UN MOMENTO IN CUI E' DIFFICILE GIUNGERE A FINE MESE E POTER DIRE SONO RIUSCITO A FARCELA ANCHE ORA. QUANTA GENTE VA NEI MERCATI AL MOMENTO DI CHIUSURA E DOPO LA CHIUSURA, PER CERCARE QUALCOSA CHE,CON POCA DIGNITA',POSSA DARE DA VIVERE. QUANTI POVERI E QUANTA MISERIA E LA TUA VOCE NEL DESERTO E' DIVENTATA SEMPRE PIU' LA VOCE DI TUTTI NOI CHE GRIDAVAMO BASTA ALLA MISERIA,ALL'INGIUSTIZIA,ALLA VOSTRA TRACOTANZA,ALLE VOSTRE AGEVOLAZIONI,AI VOSTRI FURTI IMPUNITI,BASTA A TUTTO CIO'! L'ABBIAMO GRIDATO ALLE VOTAZIONI AGGIUNGENDO IL NOSTRO GRIDO CON LA NOSTRA FORZA CHE ALTRO NON E' CHE IL VOTO,CON ESSO TI ABBIAMO RIVOLTO LA MASSIMA FIDUCIA FACENDO DIVENTARE,LA VOCE DEL DESERTO,LA VOCE DI TUTTI NOI ED IL PRIMO PARTITO IN ITALIA. LA SPERANZA SI E' MATERIALIZZATA IN UNA FORZA CONCRETA. MA TU DOVE HAI MATERIALIZZATO QUESTA FORZA?? IL MIO ED IL NOSTRO GRIDO DOVE E' ANDATO A FINIRE SE QUANDO HAI AVUTO L'OPPORTUNITA' DI DIMOSTRARE LA TUA, LA MIA E LA NOSTRA RABBIA, TI SEI NEGATO A TUTTI NASCONDENDOTI DIETRO UN CAPPUCCIO O ALL'ERRORE DI ALTRI O AL TUO DIRE IN SEGRETO LE COSE A COLORO CHE SONO I MIEI RAPPRESENTANTI E NON LE TUE MARIONETTE. SI PROPRIO COSI',MARIONETTE SENZA PERSONALITA' CHE NON POSSONO ESPRIMERE OPINIONI LIBERE. IL TUO GRIDO DI " LADRI" POTEVA ESSERE IMPERATIVO E COSTRUTTIVO PER UN NUOVO GOVERNO PULITO E CONTROLLATO. DOVEVI PRENDERTI LA GUIDA,CON IL GRUPPO CHE AVEVA VINTO LE ELEZIONI,DI QUESTA ITALIA CONTROLLANDO, PROPONENDO LEGGI,DECRETI,ASSISTENZE, E TUTTO CIO' DI CUI AVEVAMO IMMEDIATAMENTE BISOGNO. MA TU NO! NON HAI VOLUTO ASSUMERTI LA RESPONSABILITA' PER NON SENTIRTI ADDITATO. SEI PEGGIO DEGLI ALTRI,IL TUO E' UN GIOCO DI POTERE,LA POLITICA NON E' SPETTACOLO! MI HAI DELUSO E CON ME TANTI ALTRI.SPERO CHE IL MIO LAMENTO NON DIVENTI UNA VOCE NEL DESERTO
  • Bruno Comis Utente certificato 4 anni fa
    La prima cosa da fare è mettere il limite massimo delle pensioni (di tutte le pensioni) a 4.000 euro nette e portare quello minimo a 1.000 nette, facendo così si abbatte la povertà dilagante con rilancio dei consumi e quindi della produzione e lavoro.
  • Giuseppe Favaccio Utente certificato 4 anni fa
    Se va Amato al quirinale, bisognerà scendere in piazza. Non è possibile votare uno che già prende 31 mila euro al mese di pensione. Il topo prenderebbe 50 mila euro al mese, mentre la gente si ammazza perche in due devono campare con 600 euro. Ieri sera massimo grasmellini parlava dei tre suicidi davanti a uno che guadagna due milioni di euro all'anno, in un'azienda che perde 250 milioni all'anno.
  • Bruno Comis Utente certificato 4 anni fa
    Grillo tagliati barba e capelli e chiedi di fare lo stesso allo scolaretto Casaleggio.
  • bruno tozzi 4 anni fa
    non è possibile stare fermi per 43 gg. dalle politiche senza alcuna iniziativa che smuova dalle fondamenta l'immobililità delle isituzioni .Da mercoledi 10 occupiamo senza soluzione di continuità le aule di camera e senato e proponiamo al governo attuale di ° sospendere gli emolumenti dei parlamentari ° non erogare gli stipendi di ca. 4 milioni di politici che occupano le istituzioni pubbliche e le partecipate ° promorre la nuova legge elettorale alla francese ° sollecitare il governo ad emanare il decreto di annullamento dell' attuale porcellum ° avviare le procedure per il voto al 14-15 luglio 2013 . Forza M5S Bruno Tozzi Salerno
  • Roberto 4 anni fa
    Il blog di Grillo mi ricorda un po' i tempi in cui Radio Radicale lasciava ripetere in pubblico tutto quello che passava per la testa ai suoi ascoltatori, principalmente parolacce e insulti campanilistici, senza che nessuno ci prestasse attenzione. Una forma di valvola di sfogo di psicosi e frustrazioni autistica e autoreferenziale, che si vuole spacciare come forma avanzata di democrazia. Ba...
  • ADRIANO QUAGLIA 4 anni fa
    Caro Sig. Grillo sono un elettore del movimento 5stelle dalla prima volta che il movimento si è presentato ad una votazione elettorale a Verona e non le nascondo la mia simpatia per quanto affermava nelle piazze.La nostra è una classe politica, come dice Lei ,"defecatoria" che se non fossi legato ai miei affetti mi avrebbe fatto scegliere di vivere in un altro paese.Amo però il mio paese e mi fa male averlo visto ridicolizzato in questi 20 anni,però l'accusa che io faccio non è solo ai partiti di questi ultimi 20 anni, ma,secondo me , bisogna andare al 1970 quando a tradire gli ITALIANI sono stati i politici (anche se gli affari sporchi venivano trattati anche prima- es .scandalo banane,accordi con la mafia ecc.ecc.) si sono uniti i sindacati con i giornalisti prezzolati. Lo so che bisogna fare piazza pulita, però ,mi scusi, io pensavo che tramite la sua opera di controllo e la sua capacità di rendere pubblico quanto di sporco vi sia nelle politiche italiane avrei avuto una speranza di redenzione per questo popolo che è pigro e vile salvo avere tra i suoi figli persone che sono disposte all'estremo sacrificio,ma è proprio per questi eroi che le scrivo. Trovo che devrebbe entrare piu' nel merito dei programmi e delle problematiche delle persone perchè sentire accuse generali quando si ha una funzione pubblica e non si prende responsabilità di un rinnovamento sulle macerie mi fa pensare al primo dopoguerra quando avevamo tutto distrutto sia materialmente che psicologicamente e se non ci fosse stato l'aiuto degli USA avremmo avuto un futuro simile all'Albania o alla Romania.(certo loro avevano i loro buoni motivi per aiutarci e non erano solo perchè eravamo il paradiso sessuale degli americani ed inglesi). Mi scusi se mi sono dilungato e forse l'ho tediato però per un quasi settantenne mi dispiace molto vedere anch forse l'ultima illusione cadere nel vuoto e La invito ,anche se Lei sicuramente ne è al corrente che la Fiducia è un bene che può dare ,ma anche togliere .
  • dany a. Utente certificato 4 anni fa
    Ho fiducia nella strategia del 5 Stelle .Seguo attraverso la rete .Ma una parte sempre piu' consistente di nostri "votanti" costituita da persone non connesse in Internet (in genere persone con eta' anagrafica sostanziosa) molte delle quali desiderose di un cambiamento, si domanda se ha scelto bene. SI HA FATTO BENE! MA LORO CREDONO DI NO! ALLORA BISOGNA INFORMARLI SUI BOICOTTAGGI SUBITI IN PARLAMENTO OPPURE SULLE INIZIATIVE CHE SEMPRE PIU' IMPORTANTI VENGONO ATTIVATE DAL MOVIMENTO.FACCIAMO VOLANTINAGGIO INCONTRIAMO LA GENTE CON I GAZEBI, FACCIAMO SAPERE CHE COSA SUCCEDE REALMENTE!!! L'OPINIONE PUBBLICA E' CONTINUAMENTE FUORVIATA DALLE FONTI DI INFORMAZIONE "USUALI" * MOLTI ALTRI ELETTORI HANNO VOTATO PER PROTESTA ,OK MA C.ZO PERCHE' PERDERLI SOLO PERCHE' SI HA LA PIGRIZIA DI NON INFORMARLI SUI FATTI *
  • andrea raso 4 anni fa
    Caro Grillo chi ti scrive è un padre di famiglia in cassa integrazione e con due ragazzi da crescere.Premetto di aver votato sinistra da quando sono diventato maggiorenne,tranne le ultime due votazioni che ho votato per Di Pietro in quanto mi sembrava il meno peggio.Questa volta finalmente ho votato un movimento al quale affidavo il mio sogno di veder cambiare questo paese in meglio e tutto questo grazie a te, ma visto i risultati credo di aver buttato via il mio voto.La mia domanda e questa: credi davvero di rifare l'Italia in un giorno solo?A me sembra che questa linea porti alla distruzione di tutto questo meraviglioso movimento....e come aver vinto al superenalotto e poi suicidarsi dopo tre mesi perche si e rimasti senza soldi. Ora con l'inciucio tra pd e pdl noi non conteremo piu nulla.....e questo grazie a te,non ad altri.....si poteva fare le cose che erano condivise e sopratutto iniziare a fare pulizia di certe persone a dir poco disoneste.....con la legge anticorruzzione, il conflitto di interesse,via i soldi ai partiti.....poi si andava al voto e avremmo preso il 40 % perche avevamo fatto qualcosa.....con la tua scelta invece queste cose le faranno gli altri e noi saremo fuori da tutto......mi spiace parecchio,avevamo tutto li a portata di mano e invece .....ricorda che nessuno ha tutte le verita in tasca.....certe occasioni si ripetono solo una volta nella vita.....avremmo gia fatto la legge sul reddito di cittadinanza, e magari, le persone che oggi si sono tolte la vita forse avrebbero visto una via di uscita......Chiudo la mia letterina convinto che non sara neanche letta ma era un dovere della mia coscienza ......Grazie per evermi fatto sognare anche se il risveglio in questi casi e poco piacevole.P.S. Ricorda che non tutti hanno il pc e internet e quindi un dovere di ogni partito o movimento informare "tutti" i cittadini del proprio operato.Un cordiale saluto....Andrea
  • Carlo castorina 4 anni fa
    Umberto Eco Presidente della Repubblica Italiana VORREI UMBERTO ECO COME PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. E' IL MASSIMO ESPONENTE DELL'INTELLIGENZA ITALIANA CHE INCARNA I VALORI DEMOCRATICI DI GIUSTIZIA E AUTENTICA LIBERTA'. DISSE A UN CONVEGNO CHE SI SAREBBE ATTIVATO SOLO E QUANDO LA CASE FOSSE IN FIAMME (COMMEMORAZIONE DI NORBERTO BOBBIO - TORINO - 27 SETTEMBRE 2004). ORA LA CASA STA BRUCIANDO, MA FORSE ANCORA LA SI POTREBBE SALVARE. - SE LO CHIAMASSIMO FORSE SI FAREBBE AVANTI! carlo castorina . roma
  • Andrea de Vido 4 anni fa
    Purtroppo anche M5S dovrà passare dalla protesta pura alla proposta. Non si può rimanere alla finestra per sempre. Meglio un obiettivo parziale che una vittoria sulle macerie
  • stefano pittaluga 4 anni fa
    sig grillo, iosono un genovese da sempre, mi eri simpatico come comico e pure come stimolatore politico, ti sei sempre dichiarato uomo di sinistra e molti dei tuoi punti lo dimostrano, ma non puoi partecipare a una campagna elettorale, avere molti voti i più di protesta, fare eleggere tutte persone senza esperienza, proibirle di avere la loro coscienza, imporgli i tuoi dettami e non quelli di un partito, ma sopratutto fregartene dellITALIA che dovrebbe essere anche la tua terra, hai voluto la bici devi pedalare e per fare almeno alcune delle cose che predichi su internet (che ti rende molto bene)devi lasciare libero il partito di esprimersi (non è il tuo partito) fai un direttivo, una segreteria e fai tutto alla luce del sole, non tirando la pietra e nascondendo il braccio, se non ti vuoi esporre e prendere delle responsabilità, lascia, il partito si chiama 5 stelle non grillo, ci sono capi gruppo, deputati e senatori, saranno loro a formare un partito impegnato e liberto, tu non ti vuoi compromettere ma nemmeno rinunciare alle entrate di internet ecc vedi, un tempo facevi anche ridere, oggi fai solo piangere gli italiani, vuoi spingere il pd a fare un accordo su alcuni punti col pdl per salvare dal baratro moltissimi italiani che son oltre la frutta,alle cose urgenti da fare, che devi partecipare a fare, o meglio i tuoi eletti devono fare, fai attenzione che obbligare il pd a fare accordi necessari per sopravivere, con il pdl, servirà solo a tenere in vita il pdl stesso, a non far morire il pd, ma far sparire il tuo partito di inesperti che hanno bisogno di persone esperte e serie, che ci sono , per fare la loro esperienza. sei arrivato come il vento, e sai che il vento è anche cattivo, porta, ma spesso spazza via, non creare danni al tuo paese, non ne ha proprio bisogno, i dittatori ottusi sono casa vecchia, rimane solo il berlusca e tu, se non usi il cervello, ti prego non cancellare come fai i messaggi di critica, è dimostrazione, oltre che ottusa antidemocratic
  • Rolando de Rossi 4 anni fa
    La fortuna di alcuni politici è che il popolo Italiano ha memoria corta,e vengo al dunque: molti italiani sono rimasti sorpresi dal prelievo forzoso che sta facendo CIPRO con i suoi correntisti,se andiamo indietro nel tempo il primo Ministro dell'anno 1992 di nome Giuliano Amato in un famoso fine settimana quando la gente era al mare,fece un prelievo forzoso dai ns. c/c bancari,giustificandosi a distanza di anni che quell'operazione era strettamente necessaria perchè il ns. paese era in bancarotta e questo, ci tengo a precisarlo è roba di 20 anni fa. Se andiamo ancora più indietro nel tempo,il primo Ministro Emilio Colombo nel lontano 1986 circa si inventò il super bollo di 20.00,00 ( dicesi ventimila lire) a CV. per i Diesel così chiamato il famoso SUPER BOLLO e la sua giustificazione fu la seguente( purtroppo gli Italiani debbono sacrificarsi perchè L'ITALIA ne ha bisogno e alla luce di quanto esposto faccio una semplice considerazione 35 anni fa c'erano DUE GERMANIE,poi si sono riunite con tutti i problemi dervati da quella Germania dell'EST ( ex unione sovietica ) e ora LA GERMANIA E' IL MOTORE DELL'EUROPA e noi Italiani stiamo peggio di 35 anni fa e ALLORA TUTTI I DEPUTATI E SENATORI CHE SONO CIRCA 970 A COSA SERVONO SE QUESTO POVERO PAESE ED è PROPRIO IL CASO DIRE POVERO PAESE se sta peggio di 35 anni fa PER RISOLVERE QUESTO PROBLEMA C'E' UNA SOLA SOLUZIONE TUTTI A CASA Firmato da libero professionista Rolando de Rossi
  • marco b. Utente certificato 4 anni fa
    Oggi Berlusconi ha rilanciato le sue deliranti promesse, in testa la restituzione dell'imu. Promesse deliranti per le persone di buon senso, ma non per la gran parte del Paese in questa fase privo di riferimenti. Ed ecco che per i più Berlusconi diventerà l'ancora di salvezza, non certo il M5S che da quando è entrato nel Palazzo non fa altro che dire cose e il loro contrario, senza far nulla, lasciando l'Italia in balia dell'incertezza, dell'insicurezza e della paura del futuro. Le conseguenze? Alle prossime elezioni Berlsconi avrà la stragrande maggioranza dei consensi e ce lo ritroveremo sui più alti scranni della Repubblica, il Pd starà, come al solito, all'opposizione e il M5S vedrà dimezzati i suoi consensi perché ha dimostrato di non essere in grado di reggere responsabiltà istituzionali. Ecco dove ci porterà l'ego smisurato, ma privo di qualunque sostanza, di Beppe Grillo.
    • adriana r. Utente certificato 4 anni fa
      MI VIENE IL SOSPETTO CHE GRILLO HA FATTO L'ACCORDO CON BERLUSCONI.......
  • VALTER B. 4 anni fa
    FORZA BEPPE, Bisogna cambiare questo paese, i vecchi politici si devono mettere le pantofole e starsene a casa Non c'è più tempo, ogni giorno che passa la piaga aumenta, siamo vicini al punto del non ritorno. E questi si trastullano con i saggi. Ma possono fare anche i saggi, ma se poi i partiti non gli danno retta cosa si fa? Si torna a votare e come? Sono una massa di irresponsabili. E Gargamella non può dare la responsabilità al M5S, perchè dal primo giorno dopo le elezioni gli è stato risposto NOOOOOOO. O sei sordo o ci fai.
    • adriana r. Utente certificato 4 anni fa
      SIAMO GIA AL PUNTO DEL NON RITORNO...DA BERLUSCONI,GRAZIE AL GATTO E LA VOLPE....
  • Nunzio Distante 4 anni fa
    Premetto che non ho votato M5Stelle, perché non amo i partiti che hanno un padrone né i movimenti che ne hanno due. Finalmente come da te fortemente desiderato e auspicato, l'inciucio sta per realizzarsi. Spero ,caro Grillo che tu sia soddisfatto. Avevi un'occasione d'oro per cambiare il paese e tu l'hai sprecata; naturalmente non si presenterà più. So che i consigli non richiesti sono poco graditi tuttavia te lo do ugualmente: caro Grillo torna a fare il comico ma stavolta impegnati seriamente. Nunzio Catania 06/04/2013 ore 17.10
    • adriana r. Utente certificato 4 anni fa
      NON ERA BRAVO NEMENO IN QUELLO....E INTANTO HA CONSEGNATO ITALIA A BERLUSCONI
  • Gerardo Trimarco (jerrytrip) Utente certificato 4 anni fa
    Sarai contento caro Grillo, oramai ci siamo l'inciucio pd pdl è vicino, ha parlato renzi ha parlato anche Franceschini (uno che non sapeva nemmeno dare la definizione di pil), sta uscendo la parte peggiore del pd, il pdl gongola. Speravo proprio che questa grande confusione sotto il cielo portasse al cambiamento, speravo che potessimo finalmente liberarci del dell'egonano antropomorfo priapistico. No invece tu prefersisci mantenere la linea dura: 'mandiamoli tutti a casa'. Sei sicuro? Sei così genio da calcolare tutte le variabili, hai una capacità di analisi al punto che John Nash è un dilettante? Perchè o è così, ovvero tu pensi che questa sia una strategia che porterà il m5s a fare un pieno di voti sulle macerie dei partiti, o come purtroppo penso non hai capito una mazza, non conosci veramente il popolo bue italiano. Gli italiani non sono coraggiosi non sono giocatori d'azzardo, non ti seguiranno e il m5s finirà come il famoso partito greco, quasi dissolto. Ho 53 anni e nonostante le mie competenze informatiche sono disoccupato da 2, se la situazione non cambia non ritrovo il lavoro. Hai una grossa responsabilità in mano e non è vero che uno vale uno tu puoi influenzare tantissimo il movimento. Speravo veramente che mia figlia potesse andare a scuola con l'ebook reader invece che con lo zaino da sherpa, speravo di potere un giorno utilizzare il telelavoro, condivido quasi tutto del programma, invece..... Una grossa parte degli italiani è popolo bue, rincoglionito da 30 anni di telenovele e trasmissioni idiote, pensi veramente di fare il 100% in questo paese di merda. Il tuo atteggiamento servirà solo a fare tornare per l'ennesima volta l'incubo, a fare tornare la barzelletta di Arcore. Pensavo finalmente con il risultato del m5s di potere vedere il bicchiere mezzo pieno, in realtà è mezzo pieno ma di merda.
    • isidoro 4 anni fa
      CARO GERARDO , PENDO CHE HAI CENTRATO PIENAMENTE IL MIO PENSIERO E CIO CHE LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI PENSANO GRAZIE
    • Donato Palagi (don pal) Utente certificato 4 anni fa
      Caro Beppe,ancora pochi giorni e l'INCIUCIO 2013 sarà perfezionato PD + PDL. Dopo 20 anni di loro inciuci,che hanno ridotto gli Italiani all'osso,ora gli stessi saranno legalizzati dalla impeccabile collaborazione Renzi.Queste cose succedono solo nel paese delle banane,e gli Italiani ora ne fanno parte, non siamo più una democrazia occidentale. Te hai preferito scegliere la linea dura e probabilmente io avrei fatto lo stesso, ma ora ci li teniamo tutti,non c'è più distinzione tra la sinistra e la destra, pur di non mollare la poltrona ora faranno pure la sacra alleanza.Ci risentiamo fra qualche anno!
  • C.Duilio Adamo 4 anni fa
    Caro Beppe,hai umiliato Bersani e lo hai messo all'angolo.non lasciare il PD in mano a chi vuole accordarsi con Berlusconi.fai una mossa da vero vincitore:trova 4punti tuoi e 4 di Bersani ,fai la nuova legge elettorale ed un governo che tieni per le palle ed a cui puoi staccare la spina quando vuoi.e metti fuori gioco berlusconi che e' la vera palla al piede dell'italia.Ti ho sempre ammirato e seguito.sei un grande.fai una mossa da Grande! Il popolo che ti ha seguito e votato te ne sarà grato.
  • adriana r. Utente certificato 4 anni fa
    Oltre che bastonare quelli PD-PDL bisogna bastonare Grillo-Casaleggio, i cittadini (si fa x dire) pecore no. Non dimenticare che questo Paese di m...a ti ha permesso di diventare ricco,senza dubbio anche evadendo, molti dopo una vita di lavorato sodo ora fanno fatica ad arrivare alla fine del mese, loro le tasse le hanno pagate. Sono incazzato perchè un buffone inresponsabile continua a fare i giochetti. Mangia pane a tradimento, andate a lavorare. PS: E' opera mia non mi ha pagato nessuno.
  • Camillo Fiorito 4 anni fa
    E' uno scandalo che le Commissioni non partano. Su questa battaglia del M5S sono solidale, anche se non ho votato M5S. E' necessario che M5S, SEL e quella parte del PD che insiste per la loro attivazione organizzino una manifestazione pubblica di protesta e proposta. Allearsi tatticamente con altri per ottenere un obiettivo condiviso non è vendersi, anzi dimostrebbe, anche a chi come me è critico con M5S, che il movimento sta in Parlamento per fare e non per aspettare i comodi di Napolitano, Bersani e compagnia bella. Una bella, forte e rabbiosa manifestazione chiarirebbe all' Italia chi ancora oggi mescola nel torbido e chi ha voglia di rispondere ai problemi del Paese. Leggo post che stanno ancora a criticare la scelta dl M5s di non aprire a Bersani. Be' anche io vi critico per questo, ma è acqua passata. Qui occorre che le Commissioni inzino a lavorare, altro che perdere tempo su un errore tattico che potrebbe essere trasformato, agendo, in un vantaggio. Se gli eletti del M5S non sono capaci per inesperienza di espletare le mansioni tipiche di un deputato, questa è l'occasione buona per iniziare il tirocinio. L'obiettivo è talmente semplice che "trucchi" da parte di altri non possono esserci. E poi,basta considerare gli eletti M5S dei deficienti!
  • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
    --- ECCO CHI HA DISINTEGRATO LA BUSTA PAGA --- ANCHE I PIU' GIOVANI DEVONO SAPERE ! LE BUSTE PAGA SONO STATE DISINTEGRATE PER QUESTI MOTIVI: SU GOOGLE DIGITATE: STORIA DELLA CONTINGENZA - INVIO I NOMI E COGNOMI E ASSOCIAZIONI LI TROVERETE SU GOOGLE DIGITATE : VERBALE DI INTESA ADDI 31/07/1992 - INVIO A- Memorizzare Associazioni 1° pagina, B- soffermarsi 2° pagina penultimo capoverso dove cita - in riferimento all'accordo del 10 dicembre 1991.. SARA' UNA LETTURA RACCAPRICCIANTE, DUNQUE A LETTO I MINORI E I DEBOLI DI STOMACO SI PREPARINO UN SECCHIO PER RACCOGLIERE IL VOMITO. DA RABBRIVIDIRE LA COLPA DEL DEBITO COME DA SEMPRE SINO AD OGGI E' STATA ADDEBITATA AI LAVORATORI DIPENDENTI, LA CRISI E' PEGGIORATA I POLITICI SI SONO ARRICHITI E IL POPOLO MUORE ! Quando GRILLO parla lo fa con cognizione di causa. Anche i sindacati da vent'anni difendono : IL NULLA ! GRAZIE BEPPE, GRAZIE CASA AVANTI COSI' NO LIMITS! ABBIAMO UN SOGNO..... e UN GRANDE MOVIMENTOCINQUESTELLE !!!!!! Grazie per l'attenzione e alla prossima. Ciao Giorgio IL MOVIMENTO VIVE.
  • savio cermaria Utente certificato 4 anni fa
    bravi! la gente muore e GRILLUS MAGNUM con le sue pecorelle va a festeggiare in agriturismo.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    E POI PRALIMO DI RISCALDAMENTO GLOBALE?? E LE ONDE EFL CHE LA MAGGIORANZA DELLA GENTE NON CONOSC, NON RISCALDANO, NON FANNO MORIRE PESCI ED UCCELLI? NON PRODUCONO MALESSERE PER GLI ESSERI UMANI? SE VI ALZATE STANCHI LA MATTINA PERNSATE CHE NON E SOLO LA PRIMAVERA, MA ESISTONO LE ONDE EFL PER GIOCARE A FARE LA GUERRA, CHE DISORIENTANO PESCI ED UCCELLI,CHE STORDISCONO NOI POVERI ILLUSI CHE SOSTENIAMO QUESTA GENTE CHE CI GOVERNA DA SEMPRE...svelglia!!!!! oggi, che noi vogliamo o no: I TERREMOTI, SI PROVOCONA CON LE ONDE ELF,LE PIOGGIE GLI TZUNAMI LE INONDAZIONI,IL PETROLIO CHE METTETE IN MCCHINA VIENE SCOVATO CON LE ONDE ELF.. INFORMATEVI INVECEDI DISTRARVI DIETRO ALLE CAZZATE CHE LA TV CI PASSA... ALTRO CHE GUERRA, COME LA CHIAMATE QUESTA??
    • adriana r. Utente certificato 4 anni fa
      a già e tu pensi che il gatto e la volpe risolveranno tutti questi problemi?E LA GENTE CHE DEVE CAMBIARE!!!!!!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    RIAPRIAMO LA PARENTESI ( CATASCLISMI ARTIFICIALI?? TERREMOTO RUSSIA CIA MAGNITUDO 6,8.. SIAMO CERTI CHE SIA LA NATURA? QUESTI ARGOMENTI NON INTERESSANO AGLI ITALIANI? SI ANTICIPA DA ANNI CHE LA TERZA GUERRA MONDIALE COMINCI CON:OVVIAMENTE L'AMERICA CHE COLPENDO LA SIRIA, COLPISCE INDIRETTAMENTE LA RUSSIA E LA CINA ED IL COREA!! SE HO CAPITO BENE. QUINDI, LA GUERRA DINUOVO PER COLPA DI CHI?? FATE VOI.NON FACCIAMOCI IMBABOLARE DAI MEDIA CHE APRONO LE NOTIZIE COSI:LA CORE MINACCIA L'AMERICA DI ATTACCO NUCLEARE!! qui la domanda e: MA DAVVERO LA COREA SOLA, CREDE DI ATACCARE L'AMERICA? COME MAI QUESTA PRESA DI POSIZIONE DELLA COREA CONTRO L'AMERICA?? NON E CHE L'AMERICA CENTRI ANCORA AL CALCIO D'INIZIO??
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    RIDURRE I PARLAMEMTARI.... RIDURRE I PARLAMENTARI IN ITALIA SENVONO BRACCIA PERCHE SI RICOMINCERA PRESTO A LAVORARE LA TERRA RIDURRE I PARLAMENTARI POI RIDURRE I PARLAMENTARI RIDURRE I PARLAMENTARI.. ANCORA RIDURRE I PARLAMENTARI.. VITALIZI PER OGNIUNO DI QUESTI INDIVIDUI,MENSILI STRATOSFERICI E LA GENTE SI AMMAZZA PER VEDERE SEDUTI STA GENTE ACCATTONA?! PENSIONI RIDOTTE DA CAPOGIRO.. DA QUI MI SAPETE DIRE QUANTI MILIONI SI RISOARMIANO?? VOLETE RISPARMIARE SOLO DAL NOSTRO LAVORO (VITA) DI LAVORO?? SIETE DELLE MERDE SECCHE!!
  • Dino Sannita 4 anni fa
    Proponete questo al parlamento: -Ridurre le tasse; -Ridurre i prezzi (ne consegue: maggiori consumi , più produzione ,aumento occupazione); -Riportare i sistemi produttivi in Italia; Con una sola mossa : Dimezzare o abolire l’IVA su ciò che è prodotto o assemblato in Italia.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    un articolo: http://mondo.panorama.it/La-Cina-minaccia-di-guerra-Manila-e-fa-un-regalo-alla-strategia-americana-nel-Pacifico
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    BARAK OBAMA BEL PERIODO?? EMENDAMENTO SANITA 2013 IN AMERICA PROPONE IL MICROCHIP SOTTOCUTANEO?? SEI SVEGLIO E VEGETI?? MAGARI CREDI ANCHE TU, CHE COL MICROCHIP SOTTOCUTANEO TI SCANNERIZZANO IL CULO E GUARISCI DAI BRUCIORI, CHE IL CARO GOVERNO TASSANDOTI ANCHE L'ARIA TRA UN PO.. GUARIRAI?? DATEGLI ACNHE IL CULO A STA GENTE... QUELLO VERO PERO IL CULO PROPRIO IL BUCO!!! DOPO, STAREMO TUTTI MEGLIO!FORSE...
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    ovvio!!Draghi:contribuente della nostra rovina e di tante famiglie che hanno creduto alle banche!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    vi ricordate quanti omicidi politici,una 15/20 anni fa? vedi(moro), era la cupola che saliva al governo insediata nel pd pdl dc socialisti e cchi ppiu ne ha piu ne ha....la cupola e stata al governo tutti questi anni chiedete ad l'onorevole Andreotti come la cupola dettava leggi!?? prima che arriva la fine dei suoi giorni felici, che veda cosa ha combinato anche lui alla nostra generazione!! ancora mangia dalle nostre spalle. se gli chiedete dova ha investito i suoi piccoli risparmi vi dira un mucchio di CAZZATE.. tute quelle raccontate agli italiani da 20 anni a questa parte.. ora la colpa dovrebbe essere del m5s??? perche spiegatemi come fondate il problema italiano sulla decissione di allearsi o meno con un partito di mafiosi (vecchia politica) ancora insediati al governo?? i piu signoorili si chiamano governi TECNICI che agisco mediante le leggi create anno per anno tutte per noi ITALIANI!!! avete il governo che vi meritate PAGLIACCI lagnosi di problemi che SAPETE bene da dove scaturiscono..dalle vostre MENTALITA PER CHI NE HA di ignoranti.. questa e l'talia che dovrebbe cominciare a svegliarsi e reagire. buttate sti cellulari siamo l'unico popolo che sta su 12 ore 4 al cellulare a guardare e a parlare di CAZZATE!!sapete cos ae la contraddizione?? il vostro lamento di mancanza di soldi mentre li spendete per:telefonia ( a cui non serve lavorarci col tel) tv spazzatura e partite vendute,(vedi buffon)ultimo episodio!abbonamenti vari internet tenetevelo a casa che cazzo di orario dovete consultare per strada?esci di casa preparato! (i pad e iphone) ce ne sono piu in italia che nelle altre nazioni, addirittura in mano ai bambini nelle grandi citta.pensate a ristruturare la casa il cesso le facciate delle case che vi state tirando addosso....mi fate venire il ripudio di essere italiano!! e non aspettate che il papa risolva i vosri problemi comportamentali(sara ancora peggio) pregate!!il papa e venuto per stare vicino a i poveri!!(nou tutti) saremo POVERI SUL SERIO
  • MARIO TRIVISONNE 4 anni fa
    Ieri sera sul tardi,alla tv. ho seguito alla terza camera del parlamento il dibattito politico sull'agonia dei partiti che invano si cercano ma non si trovano mai . sono rimasto decisamente sbigottito nel vedere e sentire quella testa mongoloida dell'esponente del PDL implorare a mani giunte, con i pantaloni abbassati e con il culo a 45 gradi pronto a farsi sodomizzare pur di arrivare ad una alleanza con lo storico rivale PD. Si è perso il senzo e la misura delle logica delle cose, non c'è più ne religione ne dignità .Fino a ieri,Alfano.Schifani,Gasparri hanno aspramente criticato il pellegrinare alla corte del M5S Bersani ed il suo partito nella vana speranza di attaccarsi come una cozza ed ora cosa fa il bassotto Pdellino? mordicchia la gamba di bersani per poter ech?esso mangiare nella stessa ciotola?
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      SAI PERCHE SI ABBESSANO I PANTALONI?? E NON CREDETE CHE LE STATISTICHE CHA FA PORTA A PORTA E BALLARO SIANO PVERITIERE E SOLO PER NON PERDERE IL POTERE E RIACQUISTARE VOTI!! DICEVO SI ABBASSANO I PANTALONI PERCHE SI STANNO CAGANDO ADDOSSO!!
  • Nicola C. 4 anni fa
    I DIECI SAGGI SERVONO? Certo che "servono"...!!! Ad esempio servono a sperperare altro denaro pubblico. Calcoliamo 10 saggi, ognuno prenderà in media 15.000 € al mese che fanno già 150.000 €, mettici che ognuno di loro, come minimo, avranno tre o quattro consulenti (tot. 40) che prenderanno, voglio essere ottimista, circa 5000 € per un totale di altri 200.000 € al mese. Poi aggiungici, auto blu, servizio scorta e altre mille voci inutili tra diaria, alloggi e contributi vari...vedete se non arriveremo a spendere ben oltre i 500/600 mila euro al mese. Questo io lo chiamo "l'ultimo regalo" che il nostro presidente, alla fine del suo "mandato bianco" (poi qualcuno andrà a leggere cosa significa) doveva a qualcuno, travestito come un grande atto istituzionale e di aiuto verso il nostro Paese e ovviamente ai cittadini. Insomma con una mano fanno finta di "togliere le spese inutili dalle tasche dei politici" e con l'altra la rimettono nell'altra tasca. Spero e confido ormai solo nel M5S. Il resto sono solo lupi travestiti da agnelli, o avvoltoi (vedi Renzi) che mordicchia l'ormai moribondo "Bersani" e aspetta solo che questi crolla per prendere il suo posto. Ma alla fine è figlio anche lui di quella politica, ora fa il "figlio ribelle", trova consensi con quella demagogia e frasi politiche. Ma poi, quando "dinventrà" padre, non farà altro che comprendere il suo predecessore e forse farà peggio di lui. Si "attacca" il M5S, come incapace di fare proposte, trovare un alternativa, di essere (questa mi fa ridere) irresponsabile. Certo che dare dell'irresponsabile ad un neo-movimento di cittadini che stanno da "ieri" in Parlamento che mantengono la linea del programma e dello statuto, dimenticando che se stiamo così rovinati è grazie a quella politica pappona e magna, magna dei partiti e dell'alta finanza, significa avere veramente una memoria corta, per non dire altro. Sostengo in pieno la liena e l'atteggiamento che sta assumendo il M5S
  • vanda benatti 4 anni fa
    Oppure, si sta aspettando che di nuovo riprenda lo scettro del comando Berlusconi? E per di più con l'aiuto dei voti del PD del suo adepto Renzi? Un' altra cosa che non mi sta bene è il voler fare passare i rappresentanti M5S per una sorta di bambocci, di manichini da telecomandare ...Ho votato M5S perchè ero convinta che sarei stata rappresentata da individui di carattere, in grado di pensare con la loro testa ed in grado di interagire con chiunque apportasse idee utili per il Paese. Individui all'altezza delle proprie responsabilità , e a cui dare sostegno e fiducia affinchè cominciassero a fare il lavoro per cui erano stati eletti.... A questo punto, ed in virtù della famosa legge sulla trasparenza degli atti politici , mi piacerebbe che l'incontro di venerdi 5 aprile di Beppe Grillo con i deputati 5S, fosse in diretta streaming.... Lo sarà? E' ridicolo pensare che tutti i politici siano ugualmente “colpevoli”per gli errori che sono stati fatti...Tra di loro ci saranno sicuramente coloro che hanno lavorato con onestà e trasparenza e con i quali un confronto è doveroso....pensiamo all'esempio del governo Crocetta in Sicilia. In un momento di crisi ,come stiamo vivendo, diffuso a tutti i settori della vita sociale del Paese, è obbligatorio avere lungimiranza e capacità professionali tali da tener conto di queste esperienze,non sprecarle, ma conservarle e lavorarci insieme attraverso un dialogo aperto e costruttivo. MA COMINCIANDO FINALMENTE A LAVORARE!!! L'atteggiamento di estrema chiusura e di non propositività del M5S non nego che mi sta molto deludendo ...e ho il forte timore che se non si cambierà tattica, e, che se malauguratamente si dovesse ritornare alle votazioni il M5S , ahi noi, perderebbe non pochi voti,... e noi, che abbiamo votato per il cambiamento, rimaremmo di nuovo con un pugno di mosche in mano ed inghiottendo amaro mentre Renzi e Berlusconi se ne andranno insieme a braccetto come due vecchi amici verso Montec
    • adriana r. Utente certificato 4 anni fa
      dovevate pensarci prima,adesso e troppo tardi,Grillo ha gia consegnato il paese a Berlusconi!
  • vanda benatti 4 anni fa
    Bisogna dare sostegno a Tommaso Currò. E' da giorni ormai che sono convinta delle stesse cose che lui ha detto oggi. E' vero. Se continueremo a non voler dialogare con nessuno e se continueremo a voler gettar via il bambino con l'acqua sporca, senza essere in grado di distinguere nè di dialogare , succederà allora che in brevissimo tempo, con una mossa che lascerà spiazzati tutti ,Renzi si alleerà con Berlusconi, e gli italiani onesti,anche questa volta perderanno, e per un soffio, la possibilità di cambiare veramente qualcosa.... Così, per difendere il proprio ego e per non accettare di vedere più in là del proprio naso (del proprio orticello) succederà proprio quello che nessuno del Movimento vuole...In questo momento , non c'è più tempo per dilungarsi in meline politiche, bisogna essere tempestivi,e veloci nelle decisioni e fare in modo di non disperdere il vantaggio ottenuto con il voto. Le cose si cambiando standoci dentro, standoci a stretto contatto,dialogando e proponendo, non standoci fuori e continuando a recriminare all'infinito su quello che è stato o di chi è la colpa, e trincerandosi dietro a NO infantili. Sappiamo tutti di chi è stata la colpa,e chi ha portato l'Italia a questo punto, ma continuare a ripeterlo non cambierà lo stato delle cose...quanto invece,potrebbe farlo, il cominciare a darsi da fare per aiutare concretamente e velocemente il cambiamento che i cittadini stanno aspettando da troppo tempo .
  • Massimiliano M. Utente certificato 4 anni fa
    Cara base del M5S, fatemi capire: la condivisibile volontà di cancellare questo sistema partitocratico verrebbe perseguita in qual modo? Aspettando il nemico nel deserto dei tartari di una futura vittoria elettorale che pare illusoria quanto il sol dell'avvenire? Si rinuncia a combattere questi Partiti giorno per giorno nelle aule parlamentari perché "non ci si vuole mischiare", però si accetta tranquillamente che il prossimo quiquennio venga segnato da un governo Berlusconi (sarebbe il SETTIMO, persino Ahmadinejad, nel teocratico Iran, è stato accantonato dalla politica dopo il suo secondo mandato) oppure dall'esordio del ("nuovo"?) Matteo Renzi. Ci prendete in giro? O qualcuno sta prendendo in giro voi?
  • Teo Amendoli Utente certificato 4 anni fa
    L'unica cosa sensata detta finora da un parlamentare 5 stelle è questa : Vedi il video http://www.youtube.com/watch?v=wWdoYQQdyFUdi risorse. Meno male che adesso ci siete arrivati, non è mai troppo tardi. Peccato però che avete illuso 8 mln di elettori rincretiniti con favole e baggianate , prive di copertura finanziaria , volti alla decrescita economica, alla decrescita sociale, alla decrescita culturale e tesi alla disoccupazione, ma "felici". Non c'e niente da fare , pecore ignoranti italiani vogliono sempre essere guidati e bastonati da dittatori vecchio stampo ( vedi famoso ventennio ) e non ragionano mai con la propria testa, non sanno più distinguere il bianco dal nero, la menzogna dalla realtà.
  • Robert Kagan (popogaz) Utente certificato 4 anni fa
    Kompagnacci arrendetevi....il vostro unico scopo, che di politico ha ben poco, è far carcerare Berlusconi, tutto il resto è noia.....ma in politica, quando non si ha la maggioranza assoluta, gli accordi si fanno soprattutto con controparti e avversari a prescindere dal gradimento. Renzi è un vero "animale politico", Aristotelicamente inteso, e l'ha capito da un pezzo mentre mentre Gargamella e il resto della nomenklatura del PD sono sono solo animali che mirano alla propria sopravvivenza...(e sti cazzi del Paese.....)
  • Michele Borrielli 4 anni fa
    SONO UN ISCRITTO AL M5S. UNA PROPOSTA PER L'INCONTRO TRA GRILLO ED I PARLAMENTARI DI OGGI 5/3/13: VOTARE INSIEME UNA ROSA DI NOMI DA PROPORRE AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ED ALL'OPINIONE PUBBLICA COME PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, NEL SEGUENTE MODO: PRIMA I PARLAMENTARI SCRIVONO SU UN FOGLIO OGNUNO UN NOME. POI SU TUTTI I NOMI PROPOSTI SI COSTRUISCE UNA TABELLA E SI SOTTOPONE A VOTO. I PRIMI 5 PIU' VOTATI DAI PARLAMENTARI PRESENTI ALL'INCONTRO SARANNO LA ROSA DI NOMI DA PROPORRE PUBBLICAMENTE AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ED ALL'OPINIONE PUBBLICA. BUONA GIORNATA
    • Michele Borrielli 4 anni fa
      EHM... ERRATA CORRIGE: INVECE DI OGGI 5/3/13 LEGGASI 5/4/13
  • Antonio Esposito 4 anni fa
    Resto convinto che il PDL ha come risoluzione primaria, rispetto alle necessità del Paese, l'immunità o l'amnistia del pifferaio. Questa condizione fondamentale, senza risoluzione, tiene bloccato il Parlamento. Il governo PDmenoElle-PDL-Mascalzone non è stato ancora ripresentato, solo perchè l'ennesimo inciucio includente l'amnistia ad personam o estinzione dei reati e delle pene al pifferaio non è stato ancora definito. Speriamo che, gargamella si faccia da parte, o prepariamoci alle votazioni, e auguriamoci che, per riconquistarci la nostra dignità, per un governo duraturo e sensibile alle necessità del Paese, gargamella non venga ricandidato. Tutto il resto verrebbe da sè. Antonio E.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    e la gente li appoggia!! bravi spero che un giorno gli italiani che non sostengono il movimento si mangieranno le mani!!! PAGANDOLA MOOLTO CARA! NUOVO ORDINE MONDIALE!!! FRASE CHE NASCE DALLA GUERRA CHE GLI STATI UNITI AMANO TANTO!! TENETEVI IL MUOS HAARP ONFDE ELF VACCINI FALSI ED INFETTATI,MEDICINA ED IRRORAZIONI VOLONTARIE DI INFLUENZE PER COMINCIARE DA MALATTIE PIU INNOCUE!!AL MORBO DI MORGELLONS A MALFORMAZIONI NELLE NASCITE, E MALATTIE DEL SANGUE.. ETCCCCCC!! NUOVO ORDINE MONDIALE!! (PAPA RAZINGER,NAPOLITANO ALBERTO, BUSH, OBAMA, (EMENDAMENTO 2013 MICROCHIP SOTOCUTANEI). ANCORA NON CI CREDET
    • ANGELA I. Utente certificato 4 anni fa
      peccato che gli alloggi sul genere di ecofeudo potranno permetter solo la sopravvivenza di pochi, probabilmente molto ricchi lungimiranti....
  • alberto b. Utente certificato 4 anni fa
    E' assolutamente inaccettabile la proposta che sta per approvare il Governo Monti in merito ai risarcimenti alle vittime di incidenti stradali. Se il decreto fosse approvato cosi' come anticipato da fonti di stampa, si tratterebbe dell'ennesimo regalo del quasi ex Governo dei Tecnici a banche ed assicurazioni a danno dei cittadini. Prima dell'uscita dal Palazzo, infatti, Monti ed i suoi Ministri, avrebbero preparato, pronto per essere approvato, il decreto taglia risarcimenti per le vittime di incidenti stradali per le lesioni da 10 a 100, che riduce gli importi risarcitori di circa il 60%. E' un provvedimento che punisce chi non ha colpa e che lede la dignita' umana, visto che invece di prevedere un risarcimento dei danni costringerebbe i cittadini ad accontentarsi di un'elemosina pietosa.
  • Pino Valentino Utente certificato 4 anni fa
    Oggi è giovedì 4 ed il pesce d'aprile se l'è presa comoda. Ma andiamo con calma perchè l'analisi lo richiede. Dunque, Renzi ha dichiarato guerra apertamente a Bersani, anche se non sembra, facendo leva sulla ironica esortazione a non accettare il finanziamento ai partiti (tanto le cambiali non le ha firmate lui in campagna elettorale ma Bersani) e ad invitarlo alla saggia decisione che dovrebbe essere poi la divisione del PD. Vai a raccontare un accordo alla base dei bersaniani; se non si chiude un governo è stallo politico, non si capisce chi ha vinto e chi ha perso, chi non vuole le commissioni permanenti e perchè (anche se il perchè è chiaro). Lui, Renzi, l'accordo potrebbe averlo già fatto con Berlusconi (o è fantapolitica?). Dispone di circa 50 voti tra Camera e Senato e poi ci sono le lusinghe della figlia che cerca di superare il padre. Se questo passo potrebbe portare ad una maggioranza risicata ma sempre maggioranza per un possibile governo e per un conseguente nuovo voto se allora dai...... D'altronte Berlusconi stà disponendosi sul fronte “D'Alema for President” proprio in vista di un grande auspicio..... èh, politica boia! Altro giorno ancora per i senza tetto, per gli esodati, per i pensionati senza pensione, per i senza niente e senza nulla, anche senza alcuna identità! p.s. ma la triade è solo mafia cinese? Berlusconi, Monti Bersani cos'è?
  • mario d. Utente certificato 4 anni fa
    già. chi si oppone alla rapida istituzione delle commissioni ? io non l'ho capito e vorrei saperlo da chi è più informato. grazie
  • rosanna u. Utente certificato 4 anni fa
    (e non si dica che l'Unità è nemica... che sono tutti servi, che hanno lo stipendio garantito dal finanziamento pubblico... il nuovo "coordinatore del gruppo comunicazione del M5S alla Camera dei Deputato" viene proprio dall'Unità)http://www.unita.it/italia/partito-azienda-grillo-berlusconi-business-casaleggio-partita-iva-codice-fiscali-guadagni-paypal-leg-1.492731
  • rosanna u. Utente certificato 4 anni fa
    Il lamento del M5S sulla mancata formazione delle Commissioni parlamentari non si capisce. Non hanno ancora presentato un progetto di legge dicasi uno (no, forse uno sì), e di cosa vorrebbero discutere in queste commissioni? Dei progetti degli altri? Rosanna Carpentieri Ex iscritta, dissidente
  • felice l. Utente certificato 4 anni fa
    KE VERGOGNA I SAGGI finalmente escono allo scoperto e dichiarano che i saggi servono solo a prendere tempo e mettere in un angolo al M5S ... questi hanno capito che stanno finendo di fare gli imbrogli loro ... Forza ragazzi spaccateli
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      e la gente li appoggia!! bravi spero che un giorno gli italiani che non sostengono il movimento si mangieranno le mani!!! PAGANDOLA MOOLTO CARA! NUOVO ORDINE MONDIALE!!! FRASE CHE NASCE DALLA GUERRA CHE GLI STATI UNITI AMANO TANTO!! TENETEVI IL MUOS HAARP ONFDE ELF VACCINI FALSI ED INFETTATI,MEDICINA ED IRRORAZIONI VOLONTARIE DI INFLUENZE PER COMINCIARE DA MALATTIE PIU INNOCUE!!AL MORBO DI MORGELLONS A MALFORMAZIONI NELLE NASCITE, E MALATTIE DEL SANGUE.. ETCCCCCC!! NUOVO ORDINE MONDIALE!! (PAPA RAZINGER,NAPOLITANO ALBERTO, BUSH, OBAMA, (EMENDAMENTO 2013 MICROCHIP SOTOCUTANEI). ANCORA NON CI CREDETE?? LA GUERRA E CREATA A TAVOLINO!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    adesso non apriamo discorsi guerrafondai perche non ce ne usciamo!! l'america unina guerrrafondaia di questo pianeta, come puoi cominciare a vedere anche tu che guardi la tv, sta inizindo un'altra occasione di guerra.La guerra in siria e organizzata per: COLPIRE la cina taiwan e russia che attingono AENERGIA dai giacimenti della Siria. Quindi non credete che taiwan si sveglia la mattina e dichiara guerra nucleare all'america se non ha un motivo valido. se non credete a questa tesi siete TUTTI fuori strada.. la nostra crisi nasce con l'inganno della caduta delle torri gemelle. uccisione di saddam; cosa centrava con le torri? ghedafi? alleato all'itali vedi (gas Petrolio) perche e stato fatto fuori? stesso motivo been laden lo e reesponsabile del fatto?? lo avete visto in tv?? bene!! informatevi su inganno globale!! documentario sulle torri visto che la tv DISINFORMAZIONE non vi dice le cose come stanno nemmeno nei racconti!! votate sempre la stessa gente ma poi, non venirmi a dire che hitler e uguale a grillo perche sei proprio fuori strada!! vedremo cosa succedera!! buona fortuna
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    ma vi state ancora lagnando??? rivotate il pd o pdl state tranquilli e no rompete!!! le manovre saranno le stesse che stanno applicando napolitano con monti!! ma allora non vi entra che e ttua una farsa la vecchia politica?
  • Arca Crema 4 anni fa
    Non sono i tuoi elettori "che non hanno capito"; sei tu che non capisci loro! Anche Hitler era riuscito ad eliminare tutti i partiti.... poi sappiamo come è andata a finire! In questo senso sei su una buona strada. Arca Crema
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    e colpa di bersani e del presidente napolitano...
  • GIULIANA PENNAZIO 4 anni fa
    io vi ho votati ma sono amaramente pentita perche' anche voi siete come tutti gli altri del bene di tutti noi non ve ne frega niente
  • Giorgio B. Utente certificato 4 anni fa
    Chi controlla il passato controlla il presente (G.Orwell) Napolitano, appena insediato disse sarò il presidente di tutti gli italiani, attualmente ma con accorto pensiero rivolto al m5s ritiene che non si può organizzare un governo con solo il 25 per cento di voti, probabilmente l'incaricato Bersani ne aveva molti di più. Dimostrando smemoratezza riguardo il gentil sesso ma con perspicace pensiero nomina dieci saggi di due soli schieramenti, benpensanti e umanamente sensibili, non ci sono dubbi, alcuni però si sciacquano la bocca sbandierando la costituzione ma di fatto odiano il diverso Nonostante si sia inginocchiato sulla tomba di Imre Nagy riconoscendo l'errore politico dell'allora giovane Giorgio aderente al P.C. , Napolitano dimostra un stato d'animo scevro nei confronti della democrazia e di una buona parte di cittadini che non la pensano come lui. http://www.storialibera.it/epoca_contemporanea/comunismo_nel_mondo/est_europa/ungheria_1956/
  • Robert Kagan (popogaz) Utente certificato 4 anni fa
    Votate il PD e il "nuovo ke avanza"....Finocchiaro e Bindi su tutti....ma dal Movimento prenderete solo calci in bocca.....(politicamente parlando).
  • Lamberto Zingarini Utente certificato 4 anni fa
    MA VOTATE IL PD E NON ROMPETE I COGLIONI AL M5S
  • giancarlo s. 4 anni fa
    Ma falla finita co' ‘sta lagna! S'è votato per il cambiamento e tu invece hai esordito dando inizialmente pure il tuo plauso all'iniziativa di Napolitano. La verità è un'altra: se fai un'alleanza col Pd, ti perdi gli ex Berlusconiani che ti hanno votato, e sono tanti! In aggiunta ti perdi anche l'altra percentuale di coloro al quale l'antifascismo (come a te) non gli compete! Ora mi fai pensare che la matrice del tuo mentore Casalegno (con una visione elitaria e una previsione del futuro ordine mondiale, demenziale), candidato a suo tempo in una lista di Forza Italia, continui a condizionare certe scelte e che qualche massone influente, che ti ha votato, sia piuttosto compiaciuto per la tua determinazione a non mollare. Lo credo bene! Provare per credere: http://www.casaleggio.it/media/video/gaia-il-futuro-della-politica-1.php oppure http://www.youtube.com/watch?v=JodFiwBlsYs Così, stando nell'ambiguità e menandola con dei proclami di falsa purezza ogni due giorni, riesci ancora a barcamenarti. Con ‘ste menate però, si barcamena meno la gente in difficoltà che ti ha votato sperando in qualcosa di concreto. L’intransigenza sterile non è così importante e non è certo prioritaria rispetto alle gravi difficoltà di chi sta male! Non raccontarcela quindi, perché il coltello dalla parte del manico ce l'hai tu, mica il PD.
  • antonietta cataldo 4 anni fa
    Gli yes man ,se non si cambia la legge elettorale , sono tutti anche se il Pd segnala di aver fatto le primarie e voi che siete stati votati sul web ma sorge spontanea la domanda : uno che prende tra i 50 e i 100 voti di preferenza per concorrere al parlamento chi cavolo rappresenta? Che si debba fare un governo mi sembra scontato ma di grazia oltre ad un governo fatto da un vostro rappresentante come pensate si possa fare di concreto?
  • Robert Kagan (popogaz) Utente certificato 4 anni fa
    Kompagnacci, in democrazia vince chi ha più voti....non sono mica come le vostre "primarie" all'Amatriciana, truccate per garantire la sopravvivenza alla vostra vecchia nomenklatura....arrendetevi!
  • Robert Kagan (popogaz) Utente certificato 4 anni fa
    Cari troll "dè sinistra" che inondate il blog con le vostre cazzate e le vostre false morali, dove siete stati in tutti questi anni? A far la guerra a Berlusconi? Grandissima foglia di fico per la vostra totale mancanza di visione politica. Torniamo alle urne e vediamo che fine farete Kompagnacci!
    • ninomazzarino 4 anni fa
      non hai capito una mazza di politica. Appogiando Bersani avete l'opportunità di fare 5-6 riforme che tolgano lo psico nano dalle balle. Dopo si va al voto che chi ha più chances vinca. Continuando con i vostri programmi (se ne avete) rischiate di consegnare il paese al Cavaliere a vita. Contento! Corregimi se sbaglio. Pensaci. La miopia politica non porta lontano. Aspettate il primo calo di consensi prima di rendervi conto che avete perso la vs occasione d'oro.
    • fabio mulas 4 anni fa
      Beppe tieni duro, non farti prendere dalla fretta, con questi lupi intorno ci vuole culo fermo. Prodi Romano oltre ad aver regalato i gioielli nazionali ad Agnelli e Debenedetti, ha scoperto dove le BR tenevano Aldo Moro ( Gradoli) con "una seduta spiritica". Lo ha raccontato ai magistrarti che gli chiesero come aveva avuto la notizia. Gli apparve La Pira in una seduta spiritica fatta con i suoi compagnetti di merende. Lascia perdere i traditori, non curarti neppure di loro.
  • Robert Kagan (popogaz) Utente certificato 4 anni fa
    Grande Beppe non sbagli un colpo! Ma i Kompagnacci non si rassegnano.....è ormai più che evidente che Gargamella e co. speravano di poter usare il Movimento per il loro schifoso attaccamento al potere......no pasaran!
  • andrea j. Utente certificato 4 anni fa
    Per fortuna non ti ho votato, anche se son stato tentato, ora mi sentirei cornuto e mazziato. Fra due mesi qui in Valle ci son elezioni, scommetto che il m5* dimezza sue adesioni. Aspetta di avere il 100% come hai dichiarato, pure la metà è un miraggio, ammeno che non fai un colpo di Stato, sei quasi alla fine del viaggio. Perchè un partito o movimento vuol andare in Parla-mento se non parla con altri ma esprime solo scontento? Per far la bella statuina dell'opposizione la verginella per la purificazione. Solo noi siam credibili dice Crimi la marionetta che deve cambiar ogni giorno versione sempre smentito da Grillo il manovratore così il movimento diventa macchietta provoca non progetti, non idee, bensì derisione si finge cura ma è malattia senza dottore. Grillo vai a farti fottere, sei peggio dei politici che affermi di combattere vacci con Casaleggio le tue ville e i milioni vacci coi grullini di tutte le stagioni, quelli che sanno solo a te annuire perchè non opzionati di cervello per pensare.
  • Carmen b. Utente certificato 4 anni fa
    A Grillo. Troviamo assurdo il suo comportamento e la pretesa di andare alle urne. Si fa un governo secondo le condizioni dettate dal M5S che rispecchiano le esigenze più immediate del Paese (se è questo il vostro obiettivo) e, successivamente se non rispettate, si fa cadere il governo per non aver adempito al compito promesso e di necessità. Ha fatto un lavoro esimio per diversi anni, comprensibile e gliene siamo grati, ma non può ricattare “altrimenti se ne va…lascia il Movimento” ecc…ecc! Questi sono atteggiamenti non accettabili, da immaturi che indicano una volontà dittatoriale non in linea con la nostra Democrazia. Se continua di questo passo, come li ha conquistati i voti (prevalentemente per protesta) così li perderà. Faranno ritorno dai punti di riferimento da cui si sono staccati votando M5S. La gente non tornerà a votare nuovamente Grillo ed il suo Movimento senza che si abbia fatto lo sforzo di migliorare la situazione in cui versa il Paese solo perché lui è convinto di vincere in assoluto e poter disporre secondo i suoi piani. Questa non è una partita di calcio. Qui è in ballo il nostro futuro. Le strategie di potere non ci interessano, siamo stanchi di questi giochetti. A noi cittadini interessa che vi siano le intenzioni, le condizioni e l’azione per salvare la nostra vita futura. SE TORNIAMO ALLE URNE NON SI VOTERA’ M5S MA FINIREMO NUOVAMENTE NELLE MANI DI BERLUSCA = NELLA MELMA.
  • Corrado Pavone Utente certificato 4 anni fa
    L’INGORDIGIA DELL’UMANITÀ L’UMANITÀ PECCA DI INGORDIGIA E QUESTA È LA SUA SPINA NEL FIANCO. IL POTERE LO SA BENE, CONSEGUENDO L’ASSOGGETTAMENTO DEL POPOLO CON FRASI COME QUESTA: “ACCONTENTARE TUTTI”. IN UNA SOCIETÀ CHE SI REPUTI ONESTA E CIVILE NON SI PUÒ CONCRETAMENTE ACCONTENTARE TUTTI, È PRATICAMENTE INATTUABILE SOTTO OGNI PROFILO LOGICO. INFATTI, SE SI ACCONTENTA IL POVERO SI METTE INEVITABILMENTE A DISAGIO IL RICCO E VICEVERSA… LA POLITICA, E NEL CASO SPECIFICO “BERSANI E NAPOLITANO”, LO SAN BENE! È IL LEMMA “ACCONTENTARE” CHE NON SI PRESTA IN NESSUN MODO AL CONTESTO SOCIALE. PER CUI È INDISCUTIBILE E NECESSARIO UTILIZZARE IN OGNI CASO IL LEMMA “GIUSTIZIA PER TUTTI”!
  • franco franchi 4 anni fa
    COGLIONE DI UN GRILLO SEI TU CHE NON TI SEI SPIEGATO BENE E NON NOI CHE NON ABBIAMO CAPITO!LA TUA POLITICA INTRANSIGENTE E PUERILE POTEVA ESSERE CONDIVISA SE M 5 STELLE AVESSE AVUTO IL 10 - 12 PER CENTO MA NON IL 25 COME HA PRESO.DILAPIDARE COSI' UN PATRIMONIO E BUTTARE VIA UNA OCCASIONE SIMILE E' PROPRIO DA SCIOCCHI.CHE POLITICA E' LA TUA?FORSE QUELLA DI TIRARE I FILI DI QUEI DUE BURATTINI CHE CI RAPPRESENTANO ALLA CAMERA ED AL SENATO?CHE CAZZO DI DEMOCRAZIA E' LA TUA?QUELLA DI DIRE SEMPRE :OBBEDISCO? MA VAFFANCULO TU STAVOLTA E PER QUANTO MI RIGUARDA NON MI FARO' PIU' FREGARE DA TE E DALLE CAZZATE CHE RACCONTI.
  • giovanni lanzetta (kompagno) Utente certificato 4 anni fa
    lurido clow fallito,se il pd fosse -elle avrebbe fatto il governo con lo sporco di berlusconi,ma noi veri sinistri abbiamo le palle tu hai la barba x nascondere la tua vera identita' costa rica ole',sei un vigliacco il tuo odio affoghera' il movimento'chi ti segue e un pazzo ,hai avuto la posssibilita 'di governar econ il pd e cambiare l'italia,ti sei chiuso nel tuo odio vendicativo il movimento'morira'insieme a te
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      COL PD SI MA CON idee del m5s!! il tuo carissimo BERSANI HA DETTO CHIARAMENTE: CON MIE IDEE!! LO HAI SENTITO NOI SI!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    il ritardo al fare un governo e: il prendere tempo per creare spaccature (solite) nei partiti, per: dare tempo alla massa di ignioranti che siamo di assuefarci alle manovre che il non governo(monti Napolitano) applica(vedi tasse rifiuti per iniziare), per dar tempo alla germania dietro alle chiusure della borsa di raccattare i propri investimenti.. (vedi) numeri di serie banconote,si le banconote che avete in tasca!! quelle con la lettere x sono di proprieta della merkel, o germania che dir si voglia!poi dopo praliamo di governo.. adesso meditate!! quindi chi votereste per risolvere il problema? io ho un'idea:)MARIO DRAGHI)E LA PERSONA PIU ADATTA!! LEGGO SULLE NOSTRE BANCONOTE, QUELLE CON LA LETTERA S NEL SERIALE CHE SONO FIRMATE DA LUI!! SE A QUALCUNO PIACE L'IDEA PROPONGA UN REFERENDUM!! FORZA M5S!!!!
  • morea osvaldo 4 anni fa
    BEPPE GRILLO ANCHE NOI VOGLIAMO CHE LE COSE CAMBINO. MA NELLE CONDIZIONI IN CUI SONO GLI ITALIANI NON POSSONO ASPETTARE. IL TUO PROGETTO BISOGNO DI TEMPO . PROVA A FARE QUELLO CHE E' PIU URGENTE PER GLI ITALIANI. ANCHE SE DEVI ANDARE PER ADESSO CONTRO I TUOI PRINCIPI
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    ci sono Ancora popup che fanno fede a MUTUI e assicurazioni varie?? MA VI SVEGLIATE?? POSSIBILE CHE LA LEGGE PERMETTE QUESTE CAZZATE?? ANCORA OFFERTE???? ancora la parola GRATIS???? SE TI ABBONI AVRAI GRATIS............ UNA KAPPELLA!!
  • annamaria poma swank Utente certificato 4 anni fa
    Ma come no ti vergogni...Grillo???? Chi sei tu per iniziare una rivoluzione, quando no sai niente di storia, di geografia, di economia, di politica, etc. A gridare siamo bravi tutti.....come siamo bravi tutti a rubare!!!! I giovani e il futuro!!! ma di quali giovani??? Io penso ai giovani preparati alla democrazia, gente che ha il senso della storia e delle cose, ed a un popolo di lavoratori che ha ormai perso il senso della loro responsabilità, del loro valore e della loro funzione nella società I non so cosa hai in mente....forse un gioco o forse niente.....però tu che sei così carismatico...ricordati che anche Cristo fu crocifisso...ma Lui è ancora vivo in mezzo a noi e non urla, ma ci parla di gioa, di fratellanza, di amore...e di onestà...e questo te lo dice una che non è credente nel senso tradizionale, ma che sa apprezzare (giovani o vecchi) chi cerca di aiutarci a cambiare questa società malata... Va a casa.....e lascia parlare chi sa e che sapra aiutare l'Italia...gente onesta in Italia ce ne è tanta!!!! ......
  • mario f. Utente certificato 4 anni fa
    La speranza è morta!!
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      Io questi pentatelecomandati non li sopporto più. Sempre sto piddì...che due neuroni
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      la speranza di cosa che risalga il pd? si!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    programma ballaro' e porta a porta, si continua con il serpente incantatore della gente!! parlano tra loro se la giocno da soli menre tremano per il casino da loro stessi creati ma, invece di rimediare, continuano a battibbeccare su avra la maggioranza o meno se si andra alle urne? chi sarail nuovo presidente.. trai i nomi PRODI??? A N C O R A??!!! LA VECCHI POLITICA NON SOLO E SEMPRE LI E ACCUSA IL M5S MA VUOLE UN PRESIDENTE DI PARTE?!! BENE BENE VOTATE GENTE VOTATE??
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      da dove comincio? ma e molto semplice per il GRAVE PROBLEMA CHE STIAMO VIVENDO: T U T T A L A V E C C H I A P O L I T I C A N E E C O I V O L T A C H E N O M E V U O I?? S C E G L I T E L O D A S O L O !! questo e c dell'economia cresceva, non posso credere che tutti i tuoi cervelloni politici non monitoravano!! il problema nesce: con l'euro moneta!!! forse non lo hai capito ancora!! adesso il punto e: per cambiare, BISOGNA (CAMBIARE GLI INDIVIDUI) UNO PER UNO.
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      Siete capaci di fare un cazzosissomo nome? Criticate e criticate ma dal vostro cilindro esce solo aria
  • Filippo Malagola 4 anni fa
    Se non fosse cosi sarebbe troppo bello. Hanno dei compoiti da fare, sino in ultimo. Non possono mollare le redini al Popolo. Stanno cercando di salvare il salvabile, apportando gli ulimi danni al Paese.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    perchi si sta tirando indietro al primo ostacolo ( voti di protesta)??? protesterete bene, quando tutta la casta politica (quella che ha rubato i nostri soldi) "vecchia politica", scappera nei bunker si sono costruiti appunto con i nostri soldi, e pigera i bottono di cui parlava prima un' iscritto qui al blog... e fara un po di pulizia etnica.. protestate protestate!!! intanto vi hanno fuso il cervello con le trasmissioni tv (TUTTE).. illusione reale!!!fratelli sono venuto per stare vicino ai poveri!!! mha!! chi sono i poveri?? quelli africani? quelli di alcune zone delle metropoli o Tutti noi?? protestate gente protestate!! e irate la cinghia dentro o fuori l'eurozona!!!!
    • Maurilio Prone (wildmadcat) Utente certificato 4 anni fa
      Sinceramente non vedo molta differenza tra tv e web.... chi conosce un poco sa quanto è manipolabile e poco sicuro il web
  • Carolei M. Utente certificato 4 anni fa
    Il non paese nel non paese c'è il non governo, esistono i non onesti partiti con i loro non presentabili rappresentanti che fanno parte di una ben determinata categoria, ma esiste pure il non partito, col suo non statuto, la sua non trasparenza interna , la sua non democrazia interna, i suoi non liberi nononorevolimacittadini parlamentari, il suo non incensurato leader, i suoi elettori non di destra, non di centro, non di sinistra, le sue i con i non puntini da sistemare all'occorrenza, i suoi portavoce non svegli e/o non educati, le sue non decisioni, in mezzo ci siamo noi, col non lavoro, il non conto in banca, la non villa sul mare, i non progetti di resort in Costarica, i non soldi per pagare le bollette ed il mutuo, il non blog che fa guadagnare milioni di euro, un unico coro si alzerà ben presto, ANDATE TUTTI A CASA, GRILLO, TU E LA TUA SETTA PER CORTESIA APRITE LA PROCESSIONE E LEVATEVI AL PIù PRESTO DALLE PALLE …...... TUTTI …....
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      vaia a dormire sonni tranquilli settato!! nel senso che sei un microchip!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    ecco l'acqua che spense il fuoco, che brucio il bastone, che picchio il cane, che morse il gatto che si mangio il topo,che al mercato mi padre compro!!!! e la parabila delle tasse:il governo(monti napolitano) le prende dai "risparmi"?? dei cittadini,li da alle banche che, na fanno fruttare un po guisto per un buon sapore,che a sua volta le banche fanno credito alle imprese, che hanno debito ma guarda un po con le banche, e le imprese a sua volta fanno fruttare un'altro po il tutto e lo ridanno ai cittadini che SGOBBANO ma non a chiacchereeeeee!!! al mattino la sveglia suona alle 5,40 per quest'altro po che me la faranno usare!!! ITALIANO SIAMO TUTTI NELLA MERDA,dentro o fuori dall'euro, TUTTI NELLE MERDA creata; sempre: dalla vechcia politica:prodi berlusconi D'alema fini casini,vendola,pomicino,DE LORENZO,ALFANO,OCCHETTO ANDREOTTI, E NON BASTEREBBERO TUTTI I CARATTERI DEL BLOG A SCRIVERE... MA FORSE NON E ANCORA MOLTO CHIARO??SI PERCHE LA GENTE STA; DAVANTI ALLA TV AD ASPETTARE CHE SUCCEDA QUALCOSA;TALK SHOW GRANDE FRATELLO PROGRAMMI CULINARI, CULI GAMBE PARTITE CHE IN PIU FANNO SPENDERE SOLDI..SE AVETE QALCOSA DA AGGIUNGERE O TOGLIERE FATE!! MA SE HO SCRITTO CAZZATE AFFONDIAMO STA NAVE UNA VOLTA PER TUTTE....
    • Maria Cornetta 4 anni fa
      sei un grande!Magari avessero tutti una piccola dose di cervello che hai tu! Basterebbe a capire le macroscopiche manipolazioni che ci stanno propinando con gli slogan più assurdi. Beppe Grillo deve continuare, non c'è niente di meglio in politica, speriamo che non se ne accorgano troppo tardi
  • Roberto Cini 4 anni fa
    Caro Grillo se non riesci a vedere la differenza che c'è fra Bersani (e la traccia del suo programma) e Monti sei messo veramente male (più di me).Così come siamo c'è il PDL, c'é PD-L(come dite voi) e il PDF(partito dei fancazzisti) cioè VOI riccamente pagati anche dai soldi di pensionati e dipendenti statali che per te sono la controparte da abbattere.Quando comincerete a giustificare i voti che avete preso e i soldi che prendete?.Intanto stai solo ringalluzzendo berlusconi.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    siamo daccordo!!! RAGAZZIE NON RAGAZZIE CHE AVETE SOSTENUTO IL M5S, NON LASCIAMO SCAPPARE QUEST'OCCASIONE PIU UNICA CHE RARA, SE AMATE LA VOSTRA VITA, IL VOSTRO FUTURO, I FIGLI SE NE AVETE, LA TERRA L'ACQUA CHE SARA PRIVATA E VENDUTA A GOCCE,ATEVI SENTIRE NON HANNO CAMBIATO NULLA IN 20 ANNI I VECCHI POLITICI, LO DOVREBBE FARE IL M5S IN 3 MESI?? CONVIVENDO CON IL CANCRO DELLA GENTE CHE PARLA PARLA PARLA PRALA.. QUESTA LEGGE L'HO ABROGATA IO NO IO ! NO IO !!! MA SE VI ACCONTENTATE DI SOFFRIRE ALLORA LASCIAMO CORRERE COSI. MA COMINCIAMO A PAGARE LE PRIMA TASSA RIFIUTI CHE CAMBIA NOMEEEE!!! E VAI!!!VOTATE BERLUSCONO CHE VI RIDARA L'IMU E ABBASSERA L'IVAAAA!! MA QUESTO NON SIGNIFICA USCIRE DALL'EURO IN EGUAL MODO??? SE BISOGNA USCIRE DALL'EURO DOVRA ESSERE DA S U B I T O!! O LA GERMANIA CI SCHIACCERA PIU DI QUANTO NON FACCIA ADESSO!!! VIVA LA LIBERTA DI PENSIER!! SVEGLIA!!! ITALIA!!!
  • Maurizio Ghisi (icioterriccio) Utente certificato 4 anni fa
    Sono un convinto elettore del m5s, credo che ci sia bisogno di pulizia, credo che il mio ex partito, il pd, nn mi rispecchi, ma credo anche che i cambiamenti nn si possano fare tutti in una volta, è vero che nonostante la nostra percentuale nn siamo stati considerati, ma proviamo e pensare, pensiamo ad una politica senza Berlusconi, ad un parlamento più pulito, ad una trasperenza della cosa pubblica mai vista prima in Italia, tutto questo era a portata di mano ma ora è sempre più lontano, lo stiamo facendo scappare via, io non imploro Grillo di cambiare idea, questo è un movimento popolare, dovrebbe essere la maggioranza di noi a decidere, quindi imploro tutti gli elettori del m5s di farsi sentire, per fare in modo che questa grande novità tutta italiana, nata dal niente e che è già stata in grado di cambiare leggermente le posizioni di alcuni partiti, possa dare i suoi frutti e farci vivere in un'Italia migliore. Almeno per le riforme più importanti troviamo un punto di intesa con il pd, poi una atuuate facciamo pure saltare il governo!!! Vi prego fatevi sentire
  • Vincenzo Avitabile 4 anni fa
    "Non mi resta che piangere" A giorni toccherò i 53 anni e per la prima volta mi sento impossibilitato a cambiare la sorte della mia piccola azienda. La mia più grande soddisfazione è stata creare quei 18 posti di lavoro, veder formare delle nuove famiglie con il lavoro che sviluppavamo, ho sperato che un nuovo governo ci portasse fuori dalla crisi prima di esaurire tutte le riserve conservate negli anni e mai portati fuori dall'azienda come utili ed evitare di licenziare. Il giorno 8 ho chiesto di incontrare i miei colleghi per informarli di quanto ci rimane continuando lo stato di crisi attuale. Io ho votato PD nella speranza di non vedere mai più Berlusconi, mia moglie e mio figlio M5S, oggi come dicevo Non mi resta che piangere" Io mi prendo le mie responsabilità fino alla fine,voi invece siete stati bravi a "dire", quando avete avuto la responsabilità di "fare" vi siete dissolti in NO Grazie siamo più bravi e più belli e dobbiamo fare da soli. Grazie Ragazzi M5S,spero che facendoci fallire almeno ne traiate dei vantaggi voi giovani. In bocca al lupo e spero che non vi pentiate di tutto ciò.
  • paul corsi Utente certificato 4 anni fa
    E voi, Grillo e Casaleggio, smettetela di giocare ai pupari. Se non volete scendere in campo di persona cominciate a delegare "ai cittadini" che avete voluto in Parlamento e al Senato per rappresentare il Movimento !
  • paul corsi Utente certificato 4 anni fa
    Ma questi sceriffi a 5 stelle che abbiamo mandato alle Camere possono, per cortesia, muovere il culo e fare qualcosa per questo Paese ? Un Paese e una politica tutta (compresa la sinistra) collusa e "sotto sequestro" dal berlusca da troppo tempo. Ricordo agli sceriffi che non si tratta più della realtà virtuale del WEB ...
  • maus 4 anni fa
    io credo che dovremmo fare qualcosa noi per l'Italia in questo momento! mi riferisco a tutti quelli che come me hanno creduto al cambiamento, hanno creduto che da ora in poi nulla sarebbe stato più come prima e che grazie al m5s il nostro atteggiamento non sarebbe più stato passivo.. delegare col voto e poi dormire. io credo che tutti noi dovremmo farci seriamente sentire e cambiare le sorti di questa prima fase della legislatura: organizziamo una manifestazione davanti al parlamento di elettori o simpatizzanti del movimento (io sono iscritto con tanto di tessera), per chiedere al movimento di cambiare linea: se non vogliono dare la fiducia a Bersani almeno facciano dei nomi importanti per formare un governo appoggiato anche dal PD. o almeno indicano un referendum fra gli iscritti per decidere la linea!! e vediamo quel'è la maggioranza! così non si può più andare avanti!! non possiamo continuare ad assistere passivamente!! chi è d'accordo, mi aiuti per favore! facciamo rumore!!!
  • Lorenzo A. Utente certificato 4 anni fa
    Dove sbaglio ? Berlusconi é un miliardario come Grillo Berlusconi vuole la maggioranza assoluta per poter finalmente cambiare questo paese come Grillo Berlusconi ha come suo portavoce un pecorone come Alf ano e Grillo ha Crimi Gli eletti del PD+l sono delle pecore senza palle come gli eletti del movimento M5s, assolutamente pronti ai desiderata del capo Berlusconi ha Mediaset che macina soldi come Grillo ha il blog A Berlusconi importa nulla dell'Italia e Grillo ?
    • Bosco Natale Utente certificato 4 anni fa
      Berlusconi e il pd sono incollati al potere da decenni, il risultato è che l'Italia è al default. Grillo è una novità, i suoi soldi se li è guadagnati onestamente, merita una chance, ma senza inciuci. Propone un programma che mette al primo posto gli interessi del popolo.Qualora non fosse così il giorno dopo il movimento non avrebbe più senso.
  • mario f. Utente certificato 4 anni fa
    Quando il cesso è intasato di merda, bisogna toglierla, se è il caso anche con le mani!! Se si ha paura di sporcarsi, allora era meglio non scegliere di fare l'idraulico! Chi vuol intendere, intenda!!
  • salvatore luca 4 anni fa
    Caro beppe sono uno dei tanti elettori che ti ha votato,con la speranza di un cambiamento della politica sporca.hai avuto una grande possibilità di far sparire dalla circolazione monti e berlusconi in un solo colpo, solo se avessi aderito all'invito di bersani.ancora sei in tempo, non ti ostinare a fare pulizia tutta in una volta.Io sono fermamente convinto che dando il tuo contributo a bersani, piano piano vedremo un cambiamento. Per favore non intestadirti e dai un segnale positivo a tutti quegli elettori che hanno creduto in tè. Grazie
    • Alfio Scaletta (alfiosca) Utente certificato 4 anni fa
      Per me il testardo è Bersani che non si toglie dalle palle insieme alla Bindi alla Finocchiaro e compagnia bella...
  • Giacomo B. Utente certificato 4 anni fa
    Crocetta in Sicilia ha dimostrato che si può cambiare (anche senza M5S che pur ha appoggiato alcuni provvedimenti della giunta siciliana). Basta solo questo a dimostrare che NON tutti i partiti, e soprattutto non tutti gli uomini che ne fanno parte, sono uguali e che se si vuole si può cambiare ! Credo che essere giustamente critici (per un usare un eufemismo....) nei confronti dei vecchi partiti non debba impedire di riconoscere senza se e senza ma alcuni pur rari casi di buon governo in Italia.
  • leonardo tognoni 4 anni fa
    Due semplici cose da fare subito, Gino Strada sul colle e poi una nuova legge elettorale... dopodiché si deve votare nuovamente con l’ obbiettivo di riformare questo paese , veramente in preda ad un delirio politico-partitico senza senso... sin dalle fondamenta. Il Presidente ormai abbandonata a se stesso dai partiti, non sa più cosa fare o cosa dire e si è dovuto inventare i saggi (o mimi) per prendere tempo.... Siamo su un BARATRO ECONOMICO/FINANZIARIO spaventoso e con un vuoto di poteri istituzionali…. per la nostra giovane Repubblica è molto pericoloso restare in questa situazione di stallo …. Ricordiamoci il passato!!
  • Carolei M. Utente certificato 4 anni fa
    Una famigliola cammina tranquilla su un marciapiede, mamma, papà ,due figlioli, all'improvviso un furgone sbuca a folle velocità da curvone e deliberatamente li falcia, due rimangono distesi sul marciapiedi gravemente feriti, il papà ed un figliolo si rialzano in piedi e, pur feriti, cercano aiuto, arriva quindi un altro furgone che sempre deliberatamente investe nuovamente la famigliola, in tre rimangono privi di conoscenza sul marciapiede, il papà rimane sanguinante sul marciapiede ma ancora vigile. Improvvisamente sbuca dallo stesso curvone un Pulman che si ferma accanto al marciapiede, scendono un gruppo di giovani volenterosi che subito dicono al papà di non preoccuparsi, ora ci sono loro, subito si metteranno in un punto rialzato per prendere la targa del prossimo furgone che investirà la sua famiglia, poi faranno un esposto al comune per rendere la zona pedonale, quindi chiederanno di mettere delle telecamere per trasmettere in streaming i fatti, così che tutti potranno vedere anche da casa loro quel che accade, grazie risponde con un fil di voce il papà perdendo i sensi per la forte emorragia. Ecco la situazione in cui siamo, nessuno pare rendersene conto, non mi importa niente di chi sia la colpa, soccorrete la famigliola, tutto il resto è becero sciacallaggio.
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
      questo è un copia e incolla!!!!! Almeno cerca di trollare scrivendo cose nuove!
  • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
    Delle badanti, caro Grillo, ne hai disperatamente bisogno tu. Siamo alla commedia dell'assurdo, chiedi un governo e non fai nemmeno un nome. Non posso credere che tu non sappia che il PdR non può affidare l'incarico a un partito (vabbè movimento) ma al leader designato dal partito stesso. Però insisti a non fare nomi. Anzi, ancor peggio non ne vuoi fare. Aspetti che Napolitano dia risposte. Ma la prorogatio e i 10 saggi non ti dicono nulla ai neuroni? Ammesso che l'ex Morfeo decida di fare uno strappo e affidare a voi la possibilità di dar vita a un governo. Mi dici con parole tue cosa pensi di fare? Andrai a chiedere la fiducia a quei morti o pretenderai un incarico con il tuo solo 25% ? Sei consapevole che alla prima votazione di una vostra proposta parlamentare andate sotto? Sei consapevole che la sfiducia vi pioverà addosso in un batter d'ali? Ah già, tu non rispondi, tu non dialoghi, tu posti monologhi e lanci editti. Quel che ti interessa di più è far girare il registro di cassa del tuo blog. Sai una cosa, RIVOGLIO INDIETRO IL MIO VOTO!
    • mario f. Utente certificato 4 anni fa
      Hai colto nel segno, abbiamo abboccato, anch'io rivoglio indietro il mio voto!!
  • Manuel M. 4 anni fa
    Ma di Penati, Lusi e MPS cosa mi dite? E soprattutto, cosa ne dicono i mezzi di informazione? C'è stato pure un suicidio... Giusto, meglio non parlarne, qualcuno con la memoria corta potrebbe tornare a pensare che siete puri e immacolati. Il problema è che siete simili al PDL pure nell'incapacità; diversamente l'Italia non starebbe nello situazione in cui si trova.
    • Davide T. Utente certificato 4 anni fa
      le obiezioni al pd sono giuste. ma, per amor di completezza, non sarebbe il caso di parlare anche dei suoi nuovi parlamentari? tanti scelti con le primarie...col 42% di donne...tante facce nuove, gente al primo mandato? tutti corrotti e incapaci anche loro? la mia e' solo una critica costruttiva, non un attacco gratuito: si puo' fare di tutta l'erba un fascio? i luoghi comuni sono sottovalutati. ma se sono comuni...e' perche' non di rado sono veri. e gia' che ci siamo: sicuri che il m5s sara' composto, ora e sempre, solo da gente onesta e capace?
    • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
      Penati, Lusi compagnia elencando (compreso mister b.) dovrebbero essere mandati a lavorare in miniera: nessuno si scorda di costoro ma da lì a non fare nulla lasciando che il vecchio (che ha nutrito questi lerci individui) si rimpossessi delle leve del potere ed emargini M5S ce ne passa. "Pensiero ed azione" era un vecchio motto risorgimentale ma qui siamo solo al pensiero, alle frasi quasi fatte, alle petizioni di principio, e di "flatus vocis" non si vive né si campa, soprattutto non porta consensi, anzi...
  • analitica mente (analiticamente.it) Utente certificato 4 anni fa
    Al di là delle preferenze politiche, assistere ad un accanimento mediatico, da parte di un organo di informazione pubblico, forzato ed a senso unico non fa mai piacere. Ieri sera a Ballarò si è assistito all'ennesimo attacco più o meno subdolo al M5S Qui trovate spunti interessanti di riflesisone: "M5S, il nuovo nemico del PD... secondo Ballarò" su www.analiticamente.it
    • Davide T. Utente certificato 4 anni fa
      magari questo basta a riabilitare un po' ballaro'...
    • Davide T. Utente certificato 4 anni fa
      crozza-napolitano: cari italiani, io non so...che cazzo fare... impagabile... e scoraggiante: nemmeno gli italiani lo sanno...
  • francesco provenzano 4 anni fa
    Bersani avrebbe scritto l'agenda di governo sotto dettatura: 1. reddito di cittadinanza; 2. abolizione legge Biagi e , per coerenza, abolizione delle riforme Fornero del mercato del lavoro e delle pensioni; 3. no definitivo alla TAV e all'acquisto degli F 35; 4. conflitto di interesse e legge rigorosa anticorruzione; 5. legge elettorale proporzionale; 6. referendum per l'uscita dell'Italia dall'Euro 7. chiusura di Equitalia. Il libro dei sogni si dirà. No! Un impegno programmatico di cui l'M5S si sarebbe potuto attribuire tutto il merito così come attribuire al PD tutta la responsabilità della mancata attuazione di tutti o di alcuni punti programmatici. Ed invece, no! Si è lasciato che il treno passasse rinviando "sine die" l'avvio di un programma serio che dia sollievo immediato alle condizioni non più sopportabili in cui vivono ormai milioni di famiglie italiane. Anche nel caso in cui sia accolta la richiesta legittima di un incarico di governo ad un esponente 5S si dovrà pur sempre ricercare in Parlamento la convergenza programmatica con altre forze politiche. L'immagine del movimento è in questo momento appannata, rinchiuso come appare all'interno di una sterile posizione di totale indisponibilità. Trapelano dissapori e crepe che non fanno bene alla credibilità del movimento e si corrono grossi rischi di disaffezione e riflusso nello scoramento e nell'astensione. Se si dovesse poi tornare al voto subito si offrirebbe a Berlusconi l'insperata opportunità di presentarsi come l'uomo che fino all'ultimo ha cercato di "dare un governo all'Italia" con il rischio di consegnargli, ancora una volta, il governo del Paese. Allora altro che fine dell'M5S. Grillo potrà uscire di casa solo con la tuta integrale di cristallo antiproiettile. Saluti amari, Francesco Provenzano
  • ANTONIO 4 anni fa
    PER CHI E' NOSTALGICO DEGLI INCIUCI E DELLE ALLEANZE, MA VERAMENTE CREDETE CHE IN PARLAMENTO CI SIA QUALCUNO DISPOSTO A VOTARE IL NOSTRO PROGRAMMA O ANZI A RENDERE SOLAMENTE POSSIBILE UNA PARTE DI ESSO? SIETE ILLUSI, I VECCHI PARTITI NON SOSTERRANNO MAI UN REDDITO DI CITTADINANZA,UN ABOLIZIONE DELL' IRAP,DELLE PROVINCIE O AGGREGAZIONE DEI COMUNI AL DI SOTTO DEI 5000 ABITANTI,NON FARANNO MAI UNA MORATORIA SUI MUTUI O FINANZIAMENTI CHE SOSPENDA PER 2 O 3 ANNI I PAGAMENTI PER CONSENTIRE ALLE IMPRESE E ALLE FAMIGLIE DI RIPRENDERSI,NON METTERANNO MAI I SOLDI IN TASCA AGLI ITALIANI DIMEZZANDO LA TASSAZIONE ATTUALE CHE E' L' UNICO MODO PER FAR RIPRENDERE I CONSUMI E RIMETTERE IN MOTO L' ECONOMIA ANDANDO A RECUPERARE LE RISORSE TAGLIANDOSI I SUOI PRIVILEGI,QUESTI VECCHI POLITICANTI NON HANNO MAI RISOLTO I PROBLEMI DEGLI ITALIANI E VOGLIONO STARE IN EUROPA E NELL' EURO SOLO FACENDO PAGARE A NOI CITTADINI IL PREZZO, SE NON E' CHIARO QUESTO NON AVETE CAPITO NULLA DI COME FUNZIONA LA POLITICA IN ITALIA.
    • ANTONIO 4 anni fa
      No iniziamo a portare in Parlamento le nostre proposte e vediamo chi è con noi, sempre che il Parlamento inizi a funzionare, se oggi ancora si aspetta un Governo che si sostituisca al Parlamento e legiferi al suo posto è inutile avere un Parlamento come è stato fatto fino adesso. Per fare le Leggi occorre un Parlamento che funzioni, non un Governo come vuole fare Gargamella e lo Pseudonano senza avere i voti. Il Governo Monti non è legittimato da nessuno, anzi deve solo attuare quello che il Parlamento gli passa, altrimenti deve essere sfiduciato e mandato istituzionalmente a casa al più presto.
    • mario f. Utente certificato 4 anni fa
      Allora? aspetti il 100%?
    • Giacomo B. Utente certificato 4 anni fa
      Sarà un'eccezione ma Crocetta in Sicilia ha dimostrato che (anche senza M5S) si può cambiare ! Quindi forse dire che sono tutti uguali è un po' banale, no ?
  • Maurizio Fenici Utente certificato 4 anni fa
    Vi ricordo che se Berlusconi esiste é grazie al Pd. Ora vengono ad elemosinare il m5s per farlo fuori. Che politici in Italia! Intanto vi suggerirei di trovare i nomi per i due o tre tronconi nei quali vi dividerete. Uno sarà Renzi per l'Italia,l'altro?
    • Giovanni 4 anni fa
      Quindi, se ho capito bene il tuo ragionamento: "teniamoci Berlusconi"!
  • Michele Rizzi 4 anni fa
    il M5S si è cagato sotto di stare al governo col PD perchè avrebbe dovuto mantenere le promesse!! Avrebbe potuto far saltare tutto alla prima porcata del PD, in fondo era il M5S ad avere il coltello dalla parte del manico, invece ha preferito lasciare l'italietta al suo tragico destino
  • Donato Nicoletti 4 anni fa
    COME SI CHIAMANO QUEI POLITICI CHE, NONOSTANTE SANNO DI ESSERE LADRI SCOPERTI DAI CITTADINI, CONTINUANO IMPERTERRITI A DELINQUERE A DANNO DEI CITTADINI E DELLO STATO ? LA PAROLA MAFIA E' ANCORA ADATTA ?
  • Biagio C. 4 anni fa
    Nessun accordo con PDL / PD. NESSUNO. La "responsabilità" che questi due accrocchi di delinquenti vorrebbero imporre, si legge: "dateci la possibilità legale di compiere altre ruberie legittimate". Vedi l'evidenza che nessuno dei due abbia parlato d'attuare fattivamente (e dico fatti, mica parole) i tagli alle spese politiche! Guardiamo questi trombati che si fottono centinaia di migliaia di euro PER AVER FATTO COSA? Quanto ai tg (gravissimo soprattutto il comportamento quotidiano di quello della 3a rete); devono smetterla di parlare di "disaccordi" tra voi stessi persino nelle decisioni. Le discussioni questi VENDUTI le spacciano come "disaccordi"! Tenete duro; non fatevi corrompere! E' l'unica occasione per tentare di cambiare le cose una volta per tutte. Non ne avrete un'altra, soprattutto se cederete alle lusinghe del sistema di cui essi sono parte. Se cederete, chi vi ha dato fiducia finora non ve ne darà più. Avanzate subito qualcosa di concreto per i tagli o l'eliminazione totale dell'IMU sulle case oltre la prima, per il ridimensionamento proporzionale delle tasse di successione, per il ridimensionamento delle tasse sui rifiuti (arriveranno al 600% a breve! Ma roba da rivolta!). E cercate d'ottenere lo sganciamento economico dall'euro, che ci sta ammazzando, grazie a quel faccia da chiappe d'un prete rosso che ce l'ha imposto. Ok all'eurozona, ma solo a livello di frontiere aperte e sovranazionalità a livello giuridico, stop.
  • sergioconte 4 anni fa
    un giorno una ranocchia voleva cambiare le cose ,allora un mago gli diede il potere di farlo,ma all'atto di poter fare la, ranocchia diceva sempre no.Allora il mago gli disse, che fai non cambi niente!Quindi sai solo parlare ?Visto che niente sai fare ora vedi da chi farti votare.
  • MASSIMO FRAZZANI Utente certificato 4 anni fa
    POST PARTE SECONDA Per vent'anni abbiamo subito governi completamente scollati dai Cittadini .Ora , per lo stato si fa finanza aggiustando i conti ma mandando alla deriva l'economia reale . Dopo il disastro , i " nostri capi" ( lo scrivo in minuscolo) , privi di ogni senso di responsabilità , si sono nascosti sotto la gonna di Mario Monti e dei suoi ministri , dialogando solo con la loro paura di perdere consensi .MA LI HANNO PERSI .Una parte di Italiani ha dimostrato di non aver ancora perso l'orientamento e la dignità . Ricordiamo che questa parte di Italiani sta lottando per tutti !Ora sono spuntati anche i " saggi " ( ma chi lo ha inventato questo buffo nome? ) , che non sono altro che consulenti di facciata per calmare i mercati finanziari e per nutrire la speranza di improbabili governi di ombre . Quando ad uno stato servono soldi ci sono due modi di reperirli : alzando la pressione fiscale o facendo tagli .E' stato molto istruttivo vedere come non si siano fatti tagli nelle ignobili valanghe di denaro che continuano a confluire nelle tasche di questa gente. E' stato istruttivo vedere come non si sia considerato di tassare la prostituzione,di eliminare l'otto per mille , di modificare il sistema fiscale , di eliminare anche retroattivamente le superpensioni , di trattare allo stesso modo le banche e le imprese generiche ( se un'impresa fallisce il titolare si suicida ma se fallisce una banca è un intero popolo a pagare ) ... Presto arriverà un'altra mazzata fiscale ( Grasso e la Boldrini potevano risparmiarci il loro patetico talgi a meno che non lo avessero immediatamente preteso da tutti i parlamentari della loro coalizione , con la minaccia di passare al M5S ) Se per un attimo penso che negli ulltimi anni ci sono stati bandi per milioni di euro annui solo per le agendine da tasca e da tavolo dei parlamentari ( vedere i siti di camera e senato) , capisco come sia naturale sfiduciare ad oltranza questa gente .
  • MASSIMO FRAZZANI Utente certificato 4 anni fa
    POST,PARTE PRIMA Liquidazione degli esclusi Gianfranco Fini: 250mila euro Franco Marini: 174mila euro Gianfranco Miccichè: 158mila euro Italo Bocchino 141mila euro Fernando Adornato: 122mila euro Maurizio Paniz: 100mila euro Emma Bonino: 60mila euro Antonio Di Pietro: 58mila euro Flavia Perina: 58mila euro Giulia Bongiorno: 41mila euro Liquidazione dei pensionati volontari Massimo D'Alema: 217mila euro Livia Turco: 217mila euro Beppe Pisanu: 157 mila euro. Marcello Dell'Utri: 141mila euro Claudio Scajola: 141mila euro Francesco Rutelli: 100mila euro
  • Alfredo Hamill Utente certificato 4 anni fa
    Finalmente, forse, si comincia a vedere un pò di luce, e non mi riferisco ai pagamenti alle PMI (che ancora non si è fatto...), ma al fatto che mi pare che M5S e SEL facciano corpo unico per cercare di sbloccare la questione delle commissioni, che sarebbe la prima cosa da fare, per poter fare tutto il resto. Fuochi fatui o vera fiamma, vedremo.
  • alfredo di giovanni 4 anni fa
    napolitano non esiste,è un ologramma!
  • roberto 4 anni fa
    Nessuno deve restare indietro. L'Italia deve essere, prima di ogni altra cosa, una comunità. In una comunità, tra i valori più importanti vi è il senso di solidarietà. Il cittadino deve essere il centro della politica. La sua stella polare. Va garantita a tutti una vita dignitosa e, se possibile, la felicità. Il primo articolo della nostra Costituzione dovrebbe esprimere il diritto alla felicità. Ognuno vale uno quando contribuisce al benessere comune. Questo l'abbiamo capito !!! E allora cosa si fa ? NIENTE ! Come niente ? E chi lo fa allora ? Rigor Monti ? Gargamella e il Cainano ? Ci pensa la Fornero ? Lo fanno i 10 saggi ? Oppure i sette nani ? Forse magari Maroni e Calderoli ? Allora chi ? Lo faremo noi ? Quando ? Al prossimo giro ? E quando sarà ? Ma ci sarà ? E se al prossimo giro si prende il 10 % quando lo faremo ? Al prossimo ancora ? E quando ? Fra nove dieci anni ? Bella lì !!!!! Ma bravo !!!!
    • Giovanni 4 anni fa
      beh, l'hai capito anche tu: lo "Tsunami tour" è servito a Grillo per farsi un giro d'Italia gratuito (gli davano i salami e lo invitavano regolarmente a pranzo) con l'unico obbligo di fare qualche schiamazzo nel tardo pomeriggio/sera. Io sono andato a sentirlo in Piazza del Duomo a Milano. Ho sentito bene quello che ha detto, non credevo che se la facesse addosso così al pensiero di dovere metgtere in pratica ciò che allora disse! E noi, fessi, abbiamo votato per l'ennesimo imbroglio ...
  • nino musumeci 4 anni fa
    Mi chiedo perché il M5S, in persona del suo leader carismatico Beppe Grillo, mantiene questa ostinata posizione di “non governo”. La risposta ci viene probabilmente dalla eterogeneità della base elettorale e dei suoi eletti. Base che è costituita per un parte, almeno un terzo, da delusi del centro-destra di stampo berlusconiano (lo si denota per alcuni di essi per il loro linguaggio estremistico e anti-sinistra , degno di una becera destra); per altra parte da uomini di sinistra, magari impegnati civilmente, che non disdegnerebbero una qualche forma di responsabilità di governo, ma non osano per una affermata e malposta coerenza con quanto detto in campagna elettorale; per altra gran parte, infine, costituita da simpatizzanti, arrabbiati, non collocabili politicamente, che in qualche modo attendono risposte al loro malessere e disagio sociale. Che fa il Capo in questo coacervo di anime del movimento?. Decide di non decidere. O meglio si sta al Parlamento, di discute, si vota, ma senza governare. Siano altri di altri partiti ad assumersi questa responsabilità. Mentre Lui se ne sta sulla riva del fiume aspettando di vedere passare i loro cadaveri. Mica scemo! quel Beppe.
    • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
      Sono anche d'accordo con l'analisi ma non con le conclusioni: l'unico sbocco dell'attendismo "grillesco" (se di questo si tratta e non di peggio) sarà la totale emarginazione di M5S, l'inciucio, eventuali elezioni anticipate qualora mister b. decidesse di alzare la posta in gioco, la sconfitta di M5S, il rafforzamento di pd+l e fine totale delle illusioni di chi credeva, me compreso, in una palingenesi almeno di una parte del popolo italiano
  • marco duzz Utente certificato 4 anni fa
    Rispondo a guido d. Commentatore certificato 03.04.13 13:40 Se davvero siete parte del movimento , se davvero credete in quel che significa , PERCHE'CONTINUATE A VOLTARVI INDIETRO PER CONDIZIONARLO CON CIO'CHE NON VI PIACEVA ED AVETE ABBANDONATO ? Rispondete e spiegate magari qualcuno capirà...
    • guido d. Utente certificato 4 anni fa
      io ho votato pd nel 2006 e DI PIETRO nel 2008 e nel 2013 Grillo ,se avessi saputo di questo suo comportamento intransigente di chiusura ad una occasione simile non lo avrei votato di certo,in questo modo mi sembra sprecato perchè molte cose in comune ai due gruppi si potevano fare ed era un passo avanti,la vita di ogni giorno ci costringe a scelte grandi e piccole e si sceglie sempre il meno peggio. La mia domanda nel post di prima era la curiosità di sapere da dove arrivano tutti coloro che ora insultano chi la pensa come me, avran pure votato altre volte se votavan pd o il nano visto il grosso problema ad un dialogo con Bersani
  • davide bianconi 4 anni fa
    L'altro giorno ascoltavo "La locomotiva", di Guccini e mi siete venuti in mente. Premetto che vi ho votato.. quindi non dovrei essere tecnicamente un troll, giusto? O il fatto di essere troll è equiparato ad avere opinioni divergenti? Ok, ascoltavo la canzone e pensavo che in questo momento abbiamo preso il controllo della locomotiva e sarebbe bello fare pagare un biglietto salato a tutti quelli che non l'hanno mai pagato in questi anni.. ma non voglio finire nel burrone e su una linea morta.. Io vi ho votato, ma se rimanete ai margini lasciando che si faccia un accordo pd-pdl, senza raccogliere la sfida del cambiamento (si è sempre in tempo a togliere una fiducia..) magari con un governo non guidato da Bersani.. beh, non vi rivoterò. Sono in molti a pensarla come me e sicuramente lo sapete. Pensate bene a cosa fare, il treno (o la locomotiva..) non ripasserà tanto presto.
    • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
      Sigh, "La locomotiva", bei tempi quelli... Ora l'immobilismo (ben che vada, giacché temo di peggio) la fa da padrone, mentre la casta politica ed economica si riunisce, la mafia ringrazia e noi resteremo lì al palo, sentendoci coglioni per aver votato e/o creduto in M5S e nel suo proprietario. Troppo eterogenea la base, troppo poco preparata politicamente, troppa protesta qualunquista dietro per poter essere all'altezza, una sorta di "Uomo Qualunque" siciliano in versione aggiornata e corretta. E sì che gli esperimenti ci sono: Sicilia e Parma, e allora, cosa si aspetta lungo le sponde del mio torrente, fiumi argentati o cadaveri di soldati, parafrasando un altro poeta?
    • filippo s. Utente certificato 4 anni fa
      queste sono le stesse risposte che venivano date all'interno dei collettivi di estrema sinistra degli anni 70
    • marco duzz Utente certificato 4 anni fa
      se hai già deciso non voterai M5S nel futuro , perchè dovremmo preoccuparci ? Quando hai votato la volta avevi le medesime aspettative di oggi ? NO , nessuno poteva immaginare la realtà di oggi . Allora cosa è cambiato , ora che c'è da combattere ti tiri indietro ? OK E? MEGLIO PERDERE QUELLI COME TE !
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
    Rispondo a marco buzz:Mi reputo una persona seria ma non sono mai stato un politico,solo ragiono con la mia testa,non mi faccio dirigere da fuori o influenzare in modo pernicioso e acritico.L'occasione per cambiare (come in Sicilia) c'è (o c'era) ma continuare a far finta di nulla col pericolo di un ritorno del peggio (mister b., rigor montis o l'ala "inciuciara" del pd-l) a tutto danno di chi si vorrebbe a parole difendere, confermerebbe solo il bluff grillesco,l'incapacità di M5S di porsi come vero movimento politico e di avere il coraggio di provare a cambiare (come in Sicilia e a Parma, ripeto) anche alleandosi tatticamente con chi è disponibile ma che non è detto che debba essere l'alleato di sempre (differenza fra strategia e tattica politica).Col 25-27% NON SI GOVERNA e chi crede che la prossima tornata elettorale premierà M5S veda di ricredersi.Saluti E mi permetto ancora di aggiungere quanto segue: il blog in sé è serissimo e tratta di cose serie, drammatiche,ma trovo insopportabile gli interventi totalmente acritici,da tifo da stadio,quasi da claque adulatoria.La dialettica è altra cosa,fatta da persone che possono anche non pensarla allo stesso modo ma animate da un progetto comune,da una tensione ideale simile e dalla voglia di operare non per il proprietario (casi di mister b. e Grillo),bensì per dare il proprio contributo a che il nostro paese vada oltre lo schifo di questa politica (che io non ho mai votato) e di questa economia.Ma,certo,mettendo il cappello in testa ai cervelli,agli ideali,ai personali sentimenti e ragionamenti,non si va in questa direzione e si perderanno solo consensi,come i sondaggi paiono confermare.E mentre mister b. farà di nuovo i suoi affari e proverà a star fuori di quella galera in cui dovrebbe esserci da 20 anni,alla faccia di chi soffre,di chi è sfruttato,di chi viene schiacciato,di chi è preso in giro,di chi paga regolarmente il fisco,e così via,voi continuerete con il tifo da partita al pallone o da teatro. Contenti voi
  • guido d. Utente certificato 4 anni fa
    Io vorrei capire una cosa ma tutti quelli che ora accusano di trollismo coloro che sarebbero per un governo ,non a tutti i costi s'intende ma con chiara trattativa prima, che c...o votavano prima? non certo Di Pietro visto che aveva il 5% . Forse ho capito , non sarete parte di quei 5 o 6 milioni di voti persi del Cainano
  • Domenico basile 4 anni fa
    Caro Beppe, ho letto con attenzione il tuo post, come faccio ormai sempre da anni, devo però sottolineare due cose che proprio non condivido. E' vero un governo non sostenuto dal parlamento, non può fare ciò che vuole. Però in un governo di questo tipo possono essere approvate leggi di qualunque tipo, basta che il 50+1 del parlamento sia d'accordo e la legge passa. In questo modo passeranno leggi buone, ma anche leggi non buone. Quella che tu definisci una buona legge, quella che riguarda il pagamento del debito alle aziende ad esempio, ha due limiti, uno è che per reperire i fondi si aumenteranno le tasse alle aziende (IRAP 2013), l'altra è che se è vero che si da la precedenze ai crediti delle aziende, tutti i pagamenti verranno effettuati attraverso le banche che quindi avrannoil totale controllo di tali fondi. Quindi se vorranno, si riprenderanno quanto l'azenda deve e poi restituiranno la parte restante, ed in questo modo l'azienda, indebitata con i fornitori, fallirà lo stesso. Per quanto riguarda la costituzione delle commissioni invece, sai bene che quella non può essere fatta finchè non c'è un governo, perchè per democrazia, come i nostri portavoce hanno detto dopo il primo incontro con Napolitano, le commissioni più importanti vanno all'opposizione (servizi segreti e televisioni). Quindi a chi andrebbero? Chi è opposizione? Voi ne avevate chiesto l'attribuzione se non eravate al governo.... attendo fiducioso tua risposta..
  • marco duzz Utente certificato 4 anni fa
    Rispondo a FULVIO T., Paesana (CN) Commentatore certificato (?) 03.04.13 12:26 "PERSONA SERIA E CON COGNIZIONE DI CAUSA NON ETERODIRETTA(?)ma CONSAPEVOLE DELLA GRAVITA'DELLA SITUAZIONE E DEI RISCHI" SEI e SIETE IN TANTI a scrivere su questo"Blog". Viene da chiedersi perchè ,quale frustrazione dovete sfogare per abbassarvi a comunicare con gente che considerate"italiani imbecilli"(vedi quanto scrivi il 03.04.13 12:26 ). PERCHE'La vostra la vostra manifesta "superiorità intellettuale"vi porta a comunicare su questo blog ? NON VI SEMBRA DI SPECAR TEMPO ? Noi "QI"normodotati potremmo pensare ad un vostro approccio interessato al salvataggio del vostro PD (leggi:Partito D'affari)o ricordarci della vostra"doppia morale"con la quale cadete sempre in piedi... Le"malelingue" di questo blog pensano che siate solo dei disperati alla ricerca di complici. Pensano di"mandarvi a casa"per ricostruire il nostro paese e liberarlo dalle vostre meschinità; PENSANO ADDIRITTURA CHE SIATE IN VIA d'ESTINZIONE (SEPPUR AD UNA VELOCITA' PUR-TROPPO LENTA !). ASCOLTATE ! Non scrivete QUI le vostre menzogne! Nessuno qui può aiutarvi , non vi verrà fatto del male ma ARRENDETEVI !
    • filippo s. Utente certificato 4 anni fa
      Nessuno qui può aiutarvi , non vi verrà fatto del male ma ARRENDETEVI ! ma che sti a dì!? ma ripigliati! smettila con gli slogan del capo, che detti da lui hanno un senso, ma in bocca ad altri fanno solo pena
    • jack bauer Utente certificato 4 anni fa
      il vostro problema è proprio questo...non riuscite ad accettare il contraddittorio ne ad accettare che esistano idee diverse dalle vostre che siano "eticamente" equivalenti.... pensate di salvare il paese abbattendo gli stipendi dei parlamentari e le spese di camera e senato...otiimo, gesto assolutamente dovuto ma solamente da un punto di vista morale perchè all' atto pratico concentrarsi su questo fa solo sprecare tempo che covrebbe essere dedicato a ben altri problemi... d' altra parte voi a qsessions non partecipate mai, riuscite solo a fare monologhi come il vostro padrone.... ma per fare monologhi basta poco, credete... ben diverso è scontrarsi a pari livello...per il momento siete solamente riusciti a gettare al vento l' opportunità di iniziare da subito a realizzare alcune delle vostre istanze...bravissimi, lungimiranti... forse avreste dovuto ammorbidirvi su qualcosa? si chiama accorso, mediazione e non inciucio...io sacrifico qualcosa del mio e tu del tuo per arrivare ad un bene per entrambe le parti...difficile? con il purismo non si è mai arrivati da nessuna parte, e da nessuna parte arriverete voi che dovete solo sperare che si voti entro un paio di mesi al massimo (con grave danno per il paese) altrimenti tra 6 / 7 mesi prendete na legnata ceh neanche la lega...
  • carlo gustavo Dell'Orco Utente certificato 4 anni fa
    Ho postato, intorno alle 07.00 due o tre commenti, non tanto critici quanto propositivi. Sono registrato,certificato e attivista, penso di poter esprimere il mio pensiero anche se è diverso da quelli dei tanti, troppi, manichei che pullulano sul blog.
  • Maurizio I. Utente certificato 4 anni fa
    CONCITTANI "deputati" questo vuole essere solo un reminder: 1)contrariamente ai colleghi di altri, schieramenti voi avete "IL VINCOLO DI MANDATO"; 2)siete il nostro ESECUTIVO per cui il vostro compito è semplicemente quello usare IL LUMINOL (alla CSI) nei luoghi preposti alla democrazia affinchè cessino i furti (peculati) gli sprechi e in generale diminuiscano i costi dell'infernale macchina politica. 3)Le vostre assemblee non possono essere trasmesse, e già mi rode, per non dare "vantaggi" agli avversari, e quì continuo a non capire, per carità non sono un fautore del pensioro unico ma dopo lo Tsunami tour non vedo ancora quali temi debbano essere ancora approfonditi tanto da FAR USCIRE IN LAGRIME una concittadina. 4)non vi è impedito di pensare ma tra i vostri pensieri, ciò che dovete sempre tenere in mente quando siete un pò perplessi sono le vostre ARGOMENTAZIONI fatte ad amici, parenti, conoscenti e in rete con LE QUALI LI AVETE CONVINTI A VOTARE M5* e NELLA FATTISPECIE VOI STESSI. 5)se serve una colletta per aquistare i tappi per le orecchie affinchè non udiate il canto delle sirene la cominciamo subito ma DITECELO 6)se c'è qualcuno che soffre di non PROTAGONISMO, e sappiamo già chi sono, nonesitate a prendere provvedimenti! 7) per chi ancora crede alla fiducia ricordo che il loro ABBRACCIO è MORTALE (Bertinotti, Fini, Casini e Vendola è im pectore). 8) Questa legislatura non durerà molto quindi tra breve sarete sotto elezione nuovamente e noi non ABBAIMO la MEMORIA CORTA ! 9) il nostro movimento ha forse evitato una rivoluzione "con i FORCONI" ma sappiate che se non vi attenete ai propositi le prime vittime sarete voi. 10) chiedo di votare questo commento affinche le probabilità che lo LEGGIATE
    • marco duzz Utente certificato 4 anni fa
      Bravo, sono con te ! Questo reminder mi pare costruttivo , autorevole ma non minaccioso come purtroppo se ne leggono troppi . . . Un voto ? 7 e mezzo
  • claudio f. Utente certificato 4 anni fa
    “Siamo stufi. Basta con i balletti e le contrapposizioni politiche. Il Paese è sull'orlo del baratro e ha bisogno di un governo che lo guidi e che prenda decisioni urgenti. Non è più il momento di scherzare: a partire dal lavoro, ci sono troppe vertenze aperte e situazioni drammatiche a cui abbiamo tutti il dovere e la responsabilità di dare risposte immediate”. E' questo il secco commento di Sergio Gigli, segretario generale della Femca Cisl, nel giorno in cui i dieci saggi individuati dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, salgono al Quirinale per una consultazione finalizzata a trovare un'uscita all'attuale impasse istituzionale dopo la rinuncia del segretario del Pd, Pierluigi Bersani. Lo abbiamo detto e chiesto tante volte. L'Italia ha bisogno di un governo stabile e di sventare l'insidia del ritorno alle urne che aggraverebbe ancora di più la situazione economica e finanziaria del Paese. Siamo a un punto di non ritorno. Tutti sono chiamati ad assumersi le proprie responsabilità e a dare un contributo fattivo. Non c'è più tempo da perdere”.
  • nemo nemo27 Utente certificato 4 anni fa
    bravo Fulvio T., bel post... io non riesco a essere così lucido quando leggo questo blog, nonostante la stragrande maggioranza di post intelligenti e lucidi come il tuo, 'vedo' solo i commenti favorevoli (davvero pochi, in percentuale) di invasati per il capetto-ducetto psiconano 2 – tacchi... NB_Signor Peppino Grillo (signore si fa per dire), dovrebbe 'silenziare' Marine Le Pen! Nonostante tutti i beoti che ancora la seguono come jihadisti, lei si che ha capito di che pasta è fatto il ns Grillo: è un fascista demagogo, che come la Storia insegna riesce ad infilarsi al potere proprio in momenti di crisi drammatici come questo (una riedizione degli anni '20 e '30 del secolo scorso); sì che i suoi fedelissimi sono decerebrati, ma moltissimi elettori ed anche eletti, no... quindi che Marine Le Pen sbraiti ai 4 venti di volerla incontrare, è imbarazzante! anche per chi, come Lei caro Peppino, strizza l'occhio a Casa Pound per, un attimo dopo, ribadire il valore dell'antifascismo e della Resistenza. "Ma mi faccia il piacere!" ... eh come ci vorrebbe il grande Totò...! Chiami (ho scritto 'chiami') Marine Le Pen, e Le dica che così la 'sputtana'... lei e il Movimento... Caro sig. psiconano 2 – tacchi, continuerò a seguirla: prima o poi, emulando il suo mentore psiconano 1 con tacchi, ne sono certo, saluterà la folla col braccio destro teso, tipo lo psiconano1 a roma poco tempo fa... eh, c'ha il viziato, non gli passa... lo fa sempre... per il momento la saluto, e le porto anche auguri vivissimi (consiglio: le assicuro che se fossi in lei farei uno tra i più classici scongiuri della ns tradizione popolare... in realtà, io spero che Lei faccia almeno la fine di Bossi, almeno...) buona giornata nemo
    • nemo 4 anni fa
      qua l'unico demente frustrato sei tu! :-) ho cercato un po' di tuoi post in giro: patetico... (solo slogan, sei tutto chiacchiere e distintivo) pirla, ma ho offeso te, tuo nonno o tua sorella? no, un altro pirla, cioè il tuo capetto: rilassati, imbecille... e tu a cosa aspiri? a lavare i cessi del capetto? che pena che fai ecco il classico esponente elettore M5S, pirla e jihadista... comprati i dvd del coglione e continua ad ingrassare i 2 maiali, fesso! tu si che aspiri a... a cosa? frustrato baciaculi... io vorrei che tu fossi uno dello staff: invece sei vero... povero te ciao dal tuo _nemo
    • marco duzz Utente certificato 4 anni fa
      Il tuo user dice cosa sei e a cosa aspiri . . . Io posso dirti che sei davvero un demente frustrato Anche se non avessi bisogno di tacchi non saresti mai all'altezza . . .
  • Franco Paronitto Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe, una cosa che ho imparato nella vita è stata fare del mio meglio con quello che ho a disposizione, spesso avrei voluto aver tutto... ma molto più spesso ho dovuto arrangiarmi.Cosa vi impedisce di fare comunque proposte concrete?Come pensate di mettere in pratica il vostro programma?Quali sono le vostre priorità?Con quali scadenze?Vi ho dato la mia fiducia, anch'io sono convinto che il futuro può essere molto diverso, ma oggi siamo qui, e l'unica risorsa disponibile rimasta, credo sia buonsenso.Buon lavoro a voi, che noi (non tutti purtroppo) abbiamo già il nostro
  • roberto 4 anni fa
    A fessa è gghiuta 'mmano a 'e criature, 'a carta 'e musica 'mmano a 'e barbiere, 'a lanterna 'mmano a 'e cecate.
    • Nicol Danger Utente certificato 4 anni fa
      Quannu tutt'e ccose all'occhie jatte velè!
  • ANTONIO 4 anni fa
    SE CE' QUALCUNO CHE HA VOTATO M5S E NON E' CONTENTO RITORNI A VOTARE GARGAMELLA,LO PSEUDONANO E MONTI, NON CI VOGLIONO INDECISI NEL NOSTRO MOVIMENTO MA GENTE CON LE PALLE CHE NON CAMBIA IDEA E RISPETTA L' IMPEGNO PRESO CON GLI ELETTORI. I NOSTRI PARLAMENTARI POSSONO VOTARE SOLO PROVVEDIMENTI IN LINEA CON IL NOSTRO PROGRAMMA MA NON FARE GLI UTILI IDIOTI CHE VOTANO E SOSTENGONO I PROGRAMMI DEI PARTITI FALLITI CHE HANNO RIDOTTO L' ITALIA IN QUESTE CONDIZIONI. SE CIO' VA BENE BENE, ALTRIMENTI FATEVENE UNA RAGIONE E NON VENITE A ROMPERE LE PALLE SU QUESTO BLOG.
    • filippo s. Utente certificato 4 anni fa
      bravo! bella lì! duri e puri! evviva! ah, quando esci dallo stadio, riattacca il cervello
    • Andrea P. 4 anni fa
      Perfetto, non preoccuparti, vedrai che alle prossime elezioni capirai che hai perso l'unica occasione per fare VERAMENTE QUALCOSA attraverso il voto del parlamento. Tutto il resto non conta niente, puoi fare tutte le riunioni, tour, visite su siti e blog, radunare milioni di persone in piazza....sono tutte cose che non servono a niente se non fai parte di un governo e non fai votare le leggi che vuoi che siano votate. Urlare e lamentarsi e fare chiacchiere son tutti buoni, prendersi le proprie responsabilità e far votare le leggi che tutti vogliono è un'altra cosa
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
    UNA VERA E PROPRIA PRESA IN GIRO Che gli italiani siano imbecilli era chiaro ma diventa più che evidente dopo aver dato il voto al M5S da parte di un 25-27% di essi. E non tanto gli eletti, che fanno quel che possono di fronte ai diktat del capo, ma dico proprio degli elettori, che non hanno capito che M5S è l'altra faccia di PD+L, vale a dire una creazione di un personaggio, una sua proprietà e dove si fa solo ciò che il suo creatore vuole o dice. La cosa appare incontrovertibile se si guarda al comportamento di questi giorni, dove di fronte ai sondaggi, al pericolo che la destra (mister b.) torni vincente, il capo certo non solo non si degna di guardare i commenti ai post (finta democrazia per i cretini come me che scrivono) ma prende tempo, aspettando cosa? Che qualcuno della casta tanto combattuta (a parole) lo chiami a formare un governo? Non si sa, anche perché non si sa chi possa guidare un governo a guida M5S, così come non si sa il nome (o una rosa di nomi) d'un presidente della repubblica e non si sanno di M5S troppe cose. Ma ciò che si sa è che chi ha votato M5S sta buttando via il suo voto, nulla cambierà in Italia, il nano tornerà e tutto il "flatus vocis" del capo e del M5S si perderà nel nulla cosmico d'una politica che ancora una volta dimostra i suoi evidenti limiti. ORA E' IL MOMENTO DELLE GROSSE DECISIONI (irrevocabili, diceva un altro nano da un balcone): O M5S SI DECIDE PER QUALCOSA DI CONCRETO O IL BLUFF DI GRILLO (cioè del proprietario) SARA' EVIDENTE. E chi crede che alla prossima tornata elettorale i consensi saliranno si legga i quotidiani, navighi su internet e la smetta di delirare su questi blog, per favore. LA POLITICA E' UNA COSA SERIA, VA FATTA DA PERSONE SERIE E CON COGNIZIONE DI CAUSA DA GENTE NON ETERODIRETTA, BENSI' CONSAPEVOLE DELLA GRAVITA' DELLA SITUAZIONE E DEI RISCHI CHE SI CORRONO CON QUESTA INDECISIONE CHE SA TANTO DI SOVRANITA' LIMITATA
    • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
      VI INVITO A LEGGERE IL POST IN 8 PARTI NE VALE LA PENA. FULVIO NO FARTI PRENDERE DALLA FOBIA DELL'EMERGENZA (PER IL MOMENTO NON E' COSI MONTI HA PERSO UN ANNO e NESSUNO HA DETTO NIENTE) IL MOTIVO CHE DOVREBBE SPINGERE IL M5S E' UN 'ALTRO. MA CI SPINGONO SOLO A DIVIDERCI FRA QUELLI CHE VENGONO DA SINISTRA (e preferirebbero comunque il PD) e QUELLI CHE VENGONO DA DESTRA. (pensano che in mancanza d'altro sarebbe meglio il PDL). MA SIAMO TUTTI USATI A NOSTRA INSPUTA.
    • Pierandrea Galtrucco Utente certificato 4 anni fa
      Fulvio qualsiasi ulteriore commento è superfluo, chi doveva capire il movimento cinque stelle lo ha fatto, e sicuro non lo rivoterà, rimarranno solo quelli che invece di votare tifano a prescindere, e quelli si sa non ragionano e inutile è tentare di farglielo fare.
    • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
      E mi permetto ancora di aggiungere quanto segue: il blog in sé è serissimo e tratta di cose serie, drammatiche, ma trovo insopportabile gli interventi totalmente acritici, da tifo da stadio, quasi da claque adulatoria. La dialettica è altra cosa, fatta da persone che possono anche non pensarla allo stesso modo ma animate da un progetto comune, da una tensione ideale simile e dalla voglia di operare non per il proprietario (casi di mister b. e Grillo), bensì per dare il proprio contributo a che il nostro paese vada oltre lo schifo di questa politica (che io non ho mai votato) e di questa economia. Ma, certo, mettendo il cappello in testa ai cervelli, agli ideali, ai personali sentimenti e ragionamenti, non si va in questa direzione e si perderanno solo consensi, come i sondaggi paiono confermare. E mentre mister b. farà di nuovo i suoi affari e proverà a star fuori di quella galera in cui dovrebbe esserci da 20 anni, alla faccia di chi soffre, di chi è sfruttato, di chi viene schiacciato, di chi è preso in giro, di chi paga regolarmente il fisco, e così via, voi continuerete con il tifo da partita al pallone o da teatro. Contenti voi...
    • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
      Mi reputo una persona seria ma non sono mai stato un politico, solo ragiono con la mia testa, non mi faccio dirigere da fuori o influenzare in modo pernicioso e acritico. L'occasione per cambiare (come in Sicilia) c'è (o c'era) ma continuare a far finta di nulla col pericolo di un ritorno del peggio (mister b., rigor montis o l'ala "inciuciara" del pd-l) a tutto danno di chi si vorrebbe a parole difendere, confermerebbe solo il bluff grillesco, l'incapacità di M5S di porsi come vero movimento politico e di avere il coraggio di provare a cambiare (come in Sicilia e a Parma, ripeto) anche alleandosi tatticamente con chi è disponibile ma che non è detto che debba essere l'alleato di sempre (differenza fra strategia e tattica politica). Col 25-27% NON SI GOVERNA e chi crede che la prossima tornata elettorale premierà M5S veda di ricredersi. Saluti
    • marco duzz Utente certificato 4 anni fa
      Allora è tutto risolto ! Se tu sei la "PERSONA SERIA E CON COGNIZIONE DI CAUSA NON ETERODIRETTA CONSAPEVOLE DELLA GRAVITA'DELLA SITUAZIONE E DEI RISCHI" non dovresti avere tutte queste frustrazioni che ti portano a scrivere su un"Blog poco serio" come questo. CHIARO CHE SAREBBE TEMPO PERSO CHIEDERE COME MAI PERSONE SERIE E POLITICI COME TE CI HANNO PORTATO ALLA ROVINA ! MA CONTENTO TU . . .
  • luca Tegoni Utente certificato 4 anni fa
    AVANTI TUTTA A 5 STELLE!! PER CHI NN E' DACCORDO,LEVATEVI DALLE PALLE E VOTATE GARGAMELLA O LO PSICONANO,E SARETE FELICI E CONTENTI... W IL M5S!!! SEMPRE!!! W BEPPE!!!
    • carlo gustavo Dell'Orco Utente certificato 4 anni fa
      Bell'esempio di manicheo : o con noi o traditore. Dialogo e confronto non fanno parte della tua cultura.
    • A.Fradiani 4 anni fa
      Questa tua adorazione malriposta su Grillo Co ( che con tutte le pubblicità sui loro siti fanno soldi e se ne fottono di assumersi le responsabilità assegnategli dai suoi elettori) è la dimostrazione di quanto sono cogl... i grillini. Auguri e buona fame!
  • roberto neri 4 anni fa
    Con l'ammutinamento di dialogo con tutti e tutto cosa vuoi anche i saggi - di questo passo grillo ritornerai a fare i comizi, si ma in qualche BAR di periferia con 2 o 3 vecchietti magari un po alticci. Grillo ci stai portando alla rovina peggio di Berlusconi, ma c'è una cosa che vi accomuna, voi due cascate sempre in piedi, male che vada vi ritirate nelle vostre Isole serviti e riveriti davanti ad un mare cristallino . Noi invece ci lasciate nel buio più totale davanti ad un mare di merda. Caro Grillo ci mancavi anche te!!!!!!!!!!! a rompere i coglioni
  • zita ziggiotto 4 anni fa
    caro Grillo tu vuoi fare tutto via web,ma chi non ha ha compiuter(non tutti ce l'hanno)o non lo sa usare,che perdita di voti e consensi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • giannidiorio bari 4 anni fa
    COME MAI SPARISCONO I POST PIU' CRITICI? CI DOBBIAMO PREOCCUPARE?
    • Giancarlo Tronci Utente certificato 4 anni fa
      Purtroppo succede anche ai miei commenti, non riesco ad intavolare un dialogo serio con le altre persone del Blog.C'è questa fobia esagerata....non sò ma è triste!
  • Salvatore Cialdino 4 anni fa
    non capisco la Vostra ostinazione a non voler indicare una rosa di nomi da cui il capo dello stato possa scegliere uno a cui dare l'incarico per formare il nuovo governo. State sprecando una occasione unica per ammodernare questo paese con l'aiuto del PD e di Bersani. Il PD in passato ha fatto tantissimi errori, pero adesso non possono che seguirvi sulle tante riforme (legge elettorale, conflitto d'interesee, legge anticorruzione, rimodulazione dell'assistena sociale in italia, eliminazione dei privilegi, costi della politica, etc..) Anchio voglio dare un piccolo contribuito : i tanti che vanno in mobilità in attesa della pensione, perchè non gli facciamo fare dei servizi sociali, per esempio, l'assistenza alle persone anziane e non autosufficienti. (Potremmo risparmiare perchè potremmo levare la pensione di accompagnamento e dare un servizio a chi ne ha diritto, con un vantaggio per le persone autosufficienti perchè avrebberò un aiuto concreto e non dei soldi che molte volte vanno a finire nelle tasche dei parenti. Inoltre chi non ha pieno diritto non chiederebbe l'accompagnamento, perchè non riceverebbe dei soldi.
    • nicola roma Utente certificato 4 anni fa
      é facile rispondere. non sanno che pesci prendere perchè nn sanno cosa fare ne chi proporre perchè nessuno evidentemente accetterebbe di essere sostenuto da un branco di incapaci come si stanno manifestando questi del Mv5s. che delusione
  • giancarlo paolo baiano Utente certificato 4 anni fa
    in effetti fare i nomi di un nostro governo ci farebbe apparire più attivi e meno attendisti.
  • antonio Usai 4 anni fa
    Caro Beppe, è ora di passare dagli slogan ai fatti. Non so se leggi i sondaggi ma l'M5S perde i consensi insieme al PD, tutto a vantaggio di Berlusconi. Ma stai forse preparando la campagna elettorale per il catramato? E DOVE é LA "RIVOLUZIONE FRANCESE" CHE CI AVEVI ANNUNCIATO? E' ora che tu vada in PARLAMENTO DI PERSONA ed evitare che si facciano dichiarazioni tramite portavoce che vengono smentite un minuto dopo. Io ti ho dato il voto e condivido il tuo pensiero dagli anni 90 quando dicevi che i socialisti rubavano e frequentavi la spiaggia "la Celvia" MA ora che hai avuto il consenso degli elettori è ora di passare all'azione, basta con gli slogan senza fare niente. L'unica soluzione era un accordo con il PD, approvare subito le leggi urgenti; CONFLITTO DI INTERESSI, INELEGIBILITA' e moralizzazione della politica,Legge Anticorruzione. ELEZIONE DEL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA;Dimezzare i parlamentari e i loro stipendi, eliminare i rimborsi elettorali, Nuovo sistema elettorale. E POI DI RIFORME CE NE SONO TANTE DA FARE NON CI SAREBBE BISOGNO DI TORNARE ALLE ELEZIONI; SI PUO' ANCHE GOVERNARE PER 5 ANNI.
  • neri roberto 4 anni fa
    Ciao Grillo e tanti complimenti dall'estrema destra francese anzi se vuoi una mano credo sicuramente che questi signori siano molto contenti di dartela tanto siete sulla stessa linea vi intendete molto. Il PD poteva mandare a casa definitivamente quel NANO che ci ha portato al disastro ma è stato bloccato da te, il PD avrebbe potuto fare le riforme che tutti aspettano e avere un governo stabile che aspettavamo. Invece cosa succede: per il tuo odio verso chi non ti ha ascoltato negli anni passati stai mandando gli ITALIANI verso una catastrofe finanziaria mai avvenuta nel nostro paese . Con la forza che hai ottenuto con i nostri voti, avremmo potuto sistemare molte cose, per esempio mandato via chi ha governato per vent'anni pensando solo per se stesso. Adesso c'è il rischio che questo signore che sta riprendendo sempre più forza ritorni a governare per chissà quanto tempo ancora. Se questo dovesse accadere caro signor Grillo la colpa al 90% è solo tua. Voglio dirti che molti miei parenti ed amici ti hanno votato e quasi tutti prima di votarti erano del PD, ma il loro è stato un voto di protesta. Parlando in questi giorni di come ti sei comportato e stai comportandoti ti posso garantire che con il cazzo ti ridanno il voto. Stai cercando anche di costringere il PD ad andare a patti con il PDL, cosa che non farebbe mai, ma data la situazione e la tua ignorante latitanza, per non far andare a rotoli L'Italia, forse ci sta pensando. Vedi: a causa del tuo odio,della tua cattiveria e dei tuoi interessi ci mandi tutti nel bottino, MA TU NON SEI DIVERSO DA LORO E LO STAI DIMOSTRANDO IN TUTTI I SENSI . In un momento come questo non ci voleva un'altro Berlusconi CIAO GRILLO DIVERTITI .
  • Giampaolo Segatel 4 anni fa
    ANONYMOUS SEEKS ITALIAN POLITICAL TALENTS search. . .
  • UGO R. Utente certificato 4 anni fa
    e facciamo sto cazzo di nomi per il governo del paese. ormai la sinistra è disponibile a tutto pur di uscire da questa situazione e accodarsi al 5stelle per una rivoluzione pacifica. il paese ha bisogno del nostro buon governo. 8.000.000 di voti non vengono solo dal web ma dalla SPERANZA che abbiamo saputo portare nella disperazione generale. Siamo di fronte alla scelta: governo 5stelle/pd o rivoluzione e caos. gli unici due che decidono riflettano prima di buttare all'aria il sogno di un cambiamento di 20.000.000 di elettori
  • aqmazz 4 anni fa
    Grillo,se vuoi far funzionare il Parlamento,lo puoi fare da subito,con il PD,che tu critichi per scopi tuoi personali,tu non saresti capace di fare meglio di Bersani,questo deve cancellare le tue offese su Bersani,quindi,se veramente e sinceramente vuoi,se ne sei capace,puoi fare SUBITO,quelle cose che ci servono come il pane,che anche Tu ai detto di voler fare,quindi impegnati e falle SUBITO assieme al "PD",con o senza Bersani,dato che ha detto che può farsi da parte,se è lui il problema,scegli Tu il Premier,che sia una Persona rispettabile e che rispetti gli altri,ma avviate questo cazzo di Governo,basta offese ridicole e comiche basta avere la pretesa che il Presidente Napolitano,ti risponda,se darti o meno,l'Incarico di Formare un Governo,QUESTO TE LO PUOI TOGLIERE DALLA TESTA,prima vinci le elezioni e poi ai il diritto,In queste elezioni HA VINTO la Coalizione di "CENTRO-SINISTRA-PD+SEL ecc",i VOTI si Contano,NON si Pesano diceva un vecchio Politico,aveva ragione,quindi che Tu lo accetto o meno,questa è la REALTA' dei FATTI e Non si cambia,se i Badanti o BebySitter,falliscono,si ritorna al VOTO,avresti sorprese!!,con una Legge elettorale seria,oggi il CentroSX Governerebbe,con o senza appoggi,ma dato che c'è la Porcata Legge Berlusconi/Calderoni,che si sono fatti da soli,questo "Porcellum elettorale"simile a loro,NON si Governa in Senato,Perchè Grillo NON NON DICI MAI che Berlusconi e Leghsiti,Ci Hanno "ESPROPRIATO e NON RISPETTATO Il Nostro VOTO,cancellandoci la Legge Elettorale con N/s Preferenze,Voluta dal Popolo SOVRANO con un Referendum Espresso DEMOCRATICAMENTE",Ecco una cosa veloce da fare,SI RITORNI alla NOSTRA restituendoci L'esproprio,volendo,si potrebbe aggiungervi che per essere messo in liste elettorale,bisogna avere la fedina penale pulita e non avere il MINIMO SOSPETTO e che Tutti i Partiti devono fare le primarie per scegliere i candidati i più votati entreranno in Lista elettorale.AVANTI!!
  • jack bauer Utente certificato 4 anni fa
    se ci fosse un governo nuovo forse non si aumenterebbe l' irpef per pagare i debiti delle imprese.....coglioni
    • luca Tegoni Utente certificato 4 anni fa
      TUA SORELLA
    • jack bauer Utente certificato 4 anni fa
      ti ho visto passare prima quindi ...direi di si...
    • Luigi V. Utente certificato 4 anni fa
      Ma davvero credi ancora che gli asini volino?
  • Luigi V. Utente certificato 4 anni fa
    Eccezionale scoop giornalistico! Vi invio in anteprima la risposta ufficiosa dei 10 saggi al presidente. "Egr. Sig. Presidente, premesso che per governare un paese occorre un governo, siamo giunti unanimemente alla conclusione che Lei dovrebbe affermare che, se non è possibile formare un nuovo governo, è colpa unicamente del popolo italiano che ha votato dei partiti che non vogliono trovare un accordo perchè hanno paura di prendere una decisione che possa compromettere il loro potere e gli ormai prossimi risultati elettorali. Riteniamo che Lei dovrebbe sostenere questa saggia conclusione dopo avere a lungo meditato sulle sacre scritture, visto anche il periodo della Santa Pasqua in cui ci ha conferito l'incarico. Infatti abbiamo ritenuto molto saggio l'atteggiamento di Ponzio Pilato che ha ritenuto opportuno di tenersi fuori dalla beghe del popolo ebraico e di lasciare decidere ai loro scribi e farisei, lavandosene le mani. Ancor più saggio abbiamo ritenuto l'atteggiamento dei Sommi sacerdoti che hanno fatto scegliere al popolo chi dovesse essere crocefisso! Ma abbiamo ritenuto che Giuseppe di Arimatea (detto Grillo) abbia preso la decisione più saggia di tutti scegliendo di tenersi fuori da tali beghe per non fare la fine degli altri due ladroni che Lei ben conosce e di volersi occupare solo della sepoltura del cadavere. Sappiamo bene che Lei non è molto credente, ma in questo caso dovrà ammettere che le sacre scritture hanno proprio ragione! Sicuri pertanto di avere ottemperato nel modo più saggio possibile all'incarico ricevuto e pregandoLa per il futuro di ritenere saggio non affidarci più un simile incarico ma di cambiare il suo saggio consigliere, peraltro ben pagato dai contribuenti italiani, le porgiamo i più ossequiosi saluti. Firmato: La commissione dei 10 saggi. Amici M5S non credete perciò alle conclusioni ufficiali che la commissione darà in pasto alla stampa perchè quelle sopra esposte sono quelle che sono state inviate in privato al Presidente!
  • Giammario Trippolini Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo le badanti sono frutto di Grillo che invece di chiedere una soluzione di rotazione, fa le bizze come un bambino o un rimbambino.Grillo ti accorgi che stai comportandoti alla Bossi? I tuoi voti venuti dalla Lega li riperdeai come li ha persi Bossi in tuo favore. Che strafottenza pretendere Governo Presidenza della Rep. e far tutto da soli con un quarto di torta! ROTAZIONE CONCORDATA DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO: 2 anni al PD, 2 anni al M5S e un anno al SEL di Vendola. Al Progetto di Rotazione inviato nel 1979 a tutti i parlamentari G.Andreotti, allora Presidente del Consiglio dimissionario Giulio rispose come segue: “ Egregio Trippolini, leggo l’interessante comunicato della DC dei Grigioni. L’idea – modellata sul sistema svizzero – merita tutta l’attenzione. E, tornato a Roma la farò approfondire anche sotto l’aspetto “costituzionale”. Ci sentiremo. Cordiali saluti, Giulio Andreotti.” Nessuno di noi non aveva mai visto l’On. Andreotti, e la sua risposta ci diede tanto coraggio da farci stendere subito un piano d’azione poco costoso ma efficace. Ne nacquero i governi governo Forlani, Spadolini, Craxi. Poi Craxi non volle ritirarsi dopo i suo mandato e ci fu di nuovo crisi. Il potere è Droga. Più corto è e meno ci si intossica. Giammario Trippolini
  • gianni 4 anni fa
    I vecchi politici, quelli che, pur cambiando pelle come le lucertole, ancora incarnano DC, PSI, PC sono degli artisti, dei maestri di creatività (forza che gli proviene da anni e anni di esperienza sul campo politico ….. ed il loro ingegno è esclusivamente finalizzato a salvaguardare la loro immagine, anche a discapito delle istituzioni e della carta costituzionale in quanto è evidente a tutti che i saggi rappresentano la prova del nove del fallimento –finto- del presidente della repubblica, del governo, dei presidenti delle camere, delle commissioni, ecc. Ma questo a loro non importa …. meglio deturpare l’immagine di tutte le istituzioni che la loro. L’ultima loro creatività (non vi è traccia sulla Costituzione) è quella rappresentata appunto dai “saggi”, un sistema sinergico creato ad hoc per attenuare lo tzunami Grillo e, nel contempo, far vedere all’opinione pubblica l’insormontabile astio tra PDL e PD (finto astio di un teatrino degno di Ionesco che avrà anche il “pregio” di passare alla storia ed essere apprezzato …. pazzesco!!) Quindi, lo scopo finale di tutto questo è quello di dare, con uno stratagemma tutto italiano, l’ennesima chance alla vecchia partitocrazia, la quale si riprenderà le redini del paese (ormai fallito) attraverso un rifacimento di verginità …. tanto il popolo italiano è privo di memoria.
  • MARIO LA SCALA Utente certificato 4 anni fa
    Il potere è forte......ma non bisogna mollare e agire con saggezza.Il blog per me va benissimo perchè, qualcuno permettendo, è la massima espressione dei cittadini comuni, oltre al voto. Evitiamo di usare frasi offensive e utilizzare frasi costruttive.
  • leonardo c. Utente certificato 4 anni fa
    era 13 luglio 2009 quando grillo voleva la tessera del pd e cndidarsi alla segreteria nazionale fassino poi ha dato il colpo di grazia dicendo a grilo fatti un partito poi vediamo i voti che prende,il rifiuto del pd ha creato nella mente di grillo la ripicca e per questo sta massacrando un paese, poi bersani ricordo agli attivisti è una persona seria e l'unico in questo paese che in quel poco che è stato ministro ha attaccato le lobbies con le liberalizzazioni, se ognuno si facesse i conti in tasca noterebbe che ogni famiglia grazie a bersani risparmia cifre notevoli sulle assicurazioni... sulle ricariche etc etc.... Chiudo ricordandovi che il paese è fatto di gente che ha dei bisogni... le guerre private si fanno solo con le proprie tasche................
    • Giacomo B. Utente certificato 4 anni fa
      Condivido in pieno. Bersani viene massacrato a prescindere perchè fa parte dei vecchi partiti ma la maggioranza di quelli che scrivono non si ricordano (o fanno finta di non ricordare) quello che ha fatto quando era ministro del governo Prodi (indiscutibilmente il miglior governo che ha avito l'italia negli ultimi vent'anni).
  • simonetta pomobello 4 anni fa
    Ciao Beppe, volevo dirti che sia io che la mia famiglia abbiamo votato 5 stelle non per protesta ma per scelta. Da anni ti seguiamo e le tue idee rispecchiano quelle di noi cittadini. Siamo stati felicissimi dei risultati elettorali, anche se purtroppo (grazie alla legge elettorale) sono stati stravolti. All'iniziale entusiasmo, ora sta seguendo lo sconforto, dovuto alla sensazione che stiamo perdendo un treno che chissà se ripasserà più. E' la prima volta nella storia italiana che un movimento cittadino arriva in Parlamento. Abbiamo giocato la carta dell'elemento sorpresa!!purtroppo sento molti elettori 5 stelle che stanno cambiando idea e questo mi dispiace troppo! Forse ci sarebbe bisogno di curare di più anche gli elettori che non usano il blog e quindi conoscono solo le notizie divulgate e manipolate dalle tv e dai giornali. Ci sarebbe bisogno di vedere ed ascoltare anche te ogni tanto. Ho paura che se non permettiamo la nascita di un governo PD/5stelle, facciamo il gioco del PDL. D'altra parte anche se avessimo noi la Presidenza del Consiglio, pensi che le altre forze politiche darebbero la fiducia? Allora approfittiamo di questa possibilità che offre Bersani, sarà un modo per arginare il loro campo d'azione e per far risaltare col passare dei giorni la loro riluttanza a rinunciare ai loro privilegi. Solo governando possiamo dimostrare tutte queste cose. I cambiamenti radicali sono lenti e noi possiamo essere i protagonisti dell'inizio di questo cambiamento, ma ci vuole elasticità e pazienza; altrimenti agli elettori passa il messaggio che siamo capaci solo di contestare e non permettiamo la governabilità. Io ti stò riferendo cosa arriva a noi cittadini da tutta questa confusione politica! Ho fiducia in voi, ma il seme dopo che è stato piantato ha bisogno di cure se vogliamo che germogli. Uscite dalla modalità "contestazione" ed entrate in quella di "ricostruzione". Eventuali nuove elez.potrebbero non premiarci. Saliamo su questo treno!!! Simonetta
  • Teo Amendoli Utente certificato 4 anni fa
    Grillo ha ragione in fondo. Meglio tenersi il Governo Monti che un prossimo futuro sicuramente vincente Governo Berlusconi-Alfano . Per lo meno il rigorista Monti mantiene i conti pubblici in ordine. Se infatti è vero che sono sbloccati i pagamenti per le imprese della PA, nel decreto appena formulato vi è un possibile aumento dell'IRPEF regionale a discrezione dei comuni. Ovviamente pagheranno sempre i soliti, cioè chi dichiara, e non gli evasori, che Grillo inspiegabilmente protegge. Tutte le amenità e baggianate presenti nel programma 5 stelle ( abolizione IMU, abolizione IRAP, abolizione EquItalia, reddito di cittadinanza) ovviamente non passeranno poiché i parlamentari 5 stelle sono in netta minoranza e quindi non arrecheranno danno al bilancio pubblico. Rispetteremo il tetto deficit PIL imposto dalla BCE e quasi tutti vivranno felici e contenti. Chi continuerà a soffrire ? I soliti : operai, impiegati con stipendi da fame, disoccupati, cassa integrati, pensionati al minimo. D'altronde non si vogliono fare nomi per un Governo "a 5 stelle", in quanto non si mettono d'accordo e non trovano un nome valido che li supporti. Allora non cambiare niente. Auguri ai parlamentari 5 stelle, auguri Grillo.
    • Giovanni 4 anni fa
      Hai dimenticato un'altra grande presa per il culo di Grillo verso i suoi elettori: la strombazzata abolizione della riforma Fornero fatta durante la campagna elettorale e che ora è scomparsa dai programmi del M5S. E' l'ITalia: alla fine sono tutti uguali e i poveracci pagheranno, a cominciare dall'anticipo dell'IRPEF regionale. Protetti gli evasori, salvato Berlusconi, massacrati i lavoratori dipendenti e i pensionati, eccola qui la nostra cara vecchia ITalia ... Viva l'Italia!
  • joe 4 anni fa
    STA ARRIVANDO L'ACCORDO PDL-PD.VEDRETE DI COSA SARANNO CAPACI I GRANDI ASSOLUTISTI PUR DI NON PERDERE POTERE E PRIVILEGI
    • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
      BRAVO AVRANNO LA SCUSA CHE è STATO PER COLPA DEL M5S , VEDRAI CHE BOOMERANG
  • Nicol Danger Utente certificato 4 anni fa
    MoVimento, sono un Grillino da 20 e più anni e cittadino (un pò) attivo da qualche anno, probabilmente da prima che nascesse M5S. Io credo e spero in voi, non ho fiducia cieca. Anche voi, giustamente, non date fiducia ma ascoltate gli altri: http://www.youtube.com/watch?v=jeVgiMFE-MA MA ANCHE VOI NON FIDATEVI CIECAMENTE: http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/04/02/maro-ricetta-di-casapound-serve-blitz-militare-in-india/226882/ VI TENGO D'OCCHIO, HO PAURA PER IL FUTURO DELL'ITALIA: So che basta una cazzata qualunque per ritrovarci qualche esercito in casa nostra.
    • Nicol Danger Utente certificato 4 anni fa
      mi sarò espresso male: Seguo e ammiro Grillo da venti e più anni. Sono un cittadino che, come può, cerca di sensibilizzare l'opinione pubblica su temi sociali.. come ha fatto Grillo da 20 e più anni. E ho cominciato a fare la mia piccola parte prima che nascesse M5S. Non sghignazzare così a puffo. Il mio spirito critico non si è placato neanche adesso. E non mi fido ciecamente neanche di Grillo, Casaleggio, i cittadini eletti o coloro che commentano qui. Compreso te.
    • leonardo c. Utente certificato 4 anni fa
      16 anni prima che nascesse?????????? ah ah ah
  • Luigi Ciambrone (area liberale italia) Utente certificato 4 anni fa
    http://blogarealiberaleitalia.net/?p=105
  • luigi l. Utente certificato 4 anni fa
    Su questo blog tutti fanno grandi chiacchiere sul "cambiamento" che poi non si sa bene cosa sia ( c'e' anche quello in peggio)mentre ci si dimentica del problema fondamentale che è l'euro, se non si torna alla lira l'industria italiana sarà distrutta e i capitali finiranno a pagare parzialmente debiti che sono comunque impagabili, certo sarebbe corretto tentare di pagarli anche a costo di andare in rovina e diventare un paese povero e deindustrilizzato, ma talvolta gli interessi nazionali devono prevalere su tutto. Ora come uscire dalla trappola dell'euro con il PD che è quello che ci ha fatto entrare con Prodi e che ne è il grande sostenitore? Il declino dell'italia è incominciato con l'euro e adesso si stà trasfomando in crollo. Ma il M5s sarà in grado di pilotare l'uscita dalla moneta unica e contemporaneamente di ridurre drasticamente la zavorra dei costi parassitari interni alleandosi con coloro che ci hanno sempre sguazzato? Se diventa un partito come gli altri ne avranno sicuramente vantaggi gli eletti in parlamento ma per l'Italia dovranno venire fuori altre soluzioni.
  • Luigi Ciambrone 4 anni fa
    "ALI SU DECISIONE NAPOLITANO: CONTRA COSTITUZIONE". La decisione del Presidente della Repubblica e’ un estremo tentativo di “prendere tempo” verso i mercati finanziari, l’Europa ecc. E’ di tutta evidenza che non possiamo, non vogliamo e non dobbiamo condividere l’ennesimo tentativo di “operazione di facciata” per dare l’illusione che tutto possa cambiare affinche’ nulla cambi realmente! A nostro avviso il Presidente Napolitano avrebbe dovuto affidare l’incarico a Premier ad un esponente del M5s nel rispetto del consenso ricevuto. Chi sono i "saggi" nominati? Esponenti della vecchia nomenclatura che coprono l'intero "arco costituzionale" ( vi è anche un esponente della Lega Nord...?!) dei partiti ad esclusione del M5s che è stato tenuto fuori. La decisione di Napolitano, ad avviso del nostro Movimento, risulta contra costituzione e, a tutto voler concedere, è stata definita dai costituzionalisti "singolare" "innovativa" "insolita" e legittima la voglia di “spallata definitiva” che dovra’ essere sferrata dal M5s non piu’ come forza politica isolata ma come capofila di una Confederazione di Movimenti. Ciò impone, a nostro avviso, la necessità di una Nuova Coalizione con alla base un programma condiviso e comune dalla parte della gente e dei problemi. Se della riunione dei delegati Nazionali (che probabilmente si terrà a Roma o Firenze in data da fissare subito dopo la Santa Pasqua) dovesse emergere una linea politica di Area Liberale Italia tendente a ritrovare sinergie d’azione politica tra Movimenti di varie estrazioni e ideologie ci faremo promotori di una “Convention Nazionale” tendente a realizzare un ambiente politico parametrico che sappia essere il suolo su cui basare l’azione politica stessa. Insomma una Confederazione di Movimenti identitari: duo siciliani, M5s, ALI, Pirati, Base Liberale ecc.
  • Flavio Meazza 4 anni fa
    Solo una domanda, nei dieci saggi ci sono esponenti del PD e del PDl, come mai Napolitanon non ha tenuto conto del M5S e lo ha segregato in un angolo. Qualcuno gli ha detto che il M5S è la terza forza politica del paese? Beppe, invia una lettera a Napolitano chiedendo spiegazioni in fretta.
    • roberto neri 4 anni fa
      Con l'ammutinamento di dialogo con tutti e tutto cosa vuoi anche i saggi -
    • jack bauer Utente certificato 4 anni fa
      vabbene che in italia trovar saggi si fa fatica...ma pensare che ce ne siano nel M5S è utopia.... i bambini lasciateli un poco a scuola ad imparare
  • alessandro 4 anni fa
    Nel parlamento sono arrivati i NUOVI PARASSITI! Protestano contro i politici che si sono ingrassati con i soldi degli italiani non facendo nulla per il popolo e loro cosa fanno ora? La stessa cosa se non peggio!!! Mentre la maggior parte delle famiglie si affanna per mettere un piatto a tavola, loro prendono un lauto stipendio per non fare nulla! Almeno avessero la dignità di rinunciare allo stipendio da parlamentare visto che siedono in parlamento solo per protestare e non per costruire. Di questa nuova casta di PARASSITI proprio non ce n'era bisogno
  • giampiero m. Utente certificato 4 anni fa
    Una consultazione per l'elezione del Presidente della Repubblica non serve a nulla, non avendo la maggioranza in parlamento, sarebbe molto più utile una consultazione sulla linea politica da adottare per governare, sul sostegno alle forze politiche che intendono attuare il programma del M5S. Solo con la partecipazione degli elettori si esprime la vera democrazia.
  • Alessandro Panella Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, hai ragione quando dici che fare politica non è spartirsi poltrone...ma non si riduce neanche al taglio (seppur sacrosanto) di tasse e costi... E la CRESCITA? Quella sostenibile, si intende. Ce ne siamo dimenticati? Questo è il momento di parlare di POLITICA INDUSTRIALE (espressione ormai caduta nel dimenticatoio), le nostre imprese hanno bisogno di essere rassicurate e incoraggiate...ovviamente con iniziative concrete e credibili e non con false promesse... Meno male che il M5S questo lo sa ed ha articolato il suo programma tenendone conto. E allora Beppe, adesso che abbiamo tutti i microfoni a portata di voce, adesso che possiamo toglierci questa maledetta etichetta di dosso di "disfattisti" e "chiacchieroni", che facciamo, sprechiamo questa occasione d'oro? Accendi discussioni sul PIANO D'AZIONE! Basta parlare di fiducie, slogan elettorali e tecnicismi di palazzo...o almeno questo è il mio umile consiglio... Buona riflessione a tutti...
  • Valentino Amadio Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei dare un pò di ordine a quello che ho letto,ma in primis vorrei ricordare alcune cose che qualcuno ha dimenticato: 1) C'era una volta un Governo Berlusconi, che decise di dimettersi; 2) Subentrò un certo Governo Monti appoggiato da tutti, Destra e Sinistra; 3) Tutti approvarono le leggi più inique emesse dal Governo Monti, basta ricordare la legge sulle pensioni, che ancora tutti continuano a definire eccellente; 4) Ad un certo punto il PDL dice basta con il Governo Monti perché a detta del PDL il PIL è diminuito per colpa delle manovre recessive introdotte dal Governo Monti. E allora perchè le avete votate? è stata la domanda di qualcuno; la risposta è stata la seguente: ma non potevano non approvare quanto Monti stesse facendo, visto che gli avevamo concesso il mandato da poco; 5) Al di la del fatto che avrei voluto vedere se Monti avesse emesso sin da subito una legge contro il conflitto di interessi, se l'avessero votata, mi domando e dico, ma perchè poi il PDL, che aveva ingiuriato Monti a destra e a manca, ad un certo punto chiese allo stesso Monti di mettersi a capo dei riformisti di centro? Ma se questo Monti era stata definita dal PDL persona così inetta, perchè lo stesso PDL lo avrebbe messo a capo del loro schieramento? 6) Ma perchè durante l'anno di Governo di Monti, PD e PDL non hanno provveduto a cambiare quella maledetta legge elettorale, che ora tutti vogliono cambiare, ma che nessuno cambia perchè ha paura che possa ritorcersi contro le loro belle poltrone che nessuno vuole lasciare? 7) Perchè dopo che Bersani ha fallito nel tentativo di fare un Governo, non accettano che sia il Movimento 5 Stelle a fare questo tentativo? 8) Forse perchè nessuno vuol cambiare questa situazione che continua a privilegiare i soliti. 8) Intanto il Movimento 5 Stelle si è dichiarato d'accordo nel cambiamento dell'attuale riforma elettorale, definita Porcellum dallo stesso Onorevole Calderoli della Lega che l'ha perorata.
  • Cristianop Parisi Utente certificato 4 anni fa
    A me questo movimento fa sempre più paura. Nel programma avete tante idee che io, da sempre elettore di sinistra condivido. Ma non state piu parlando di quello. Vi siete radicalizzati. Il Pd ha sempre cercato la strada del confronto e del dialogo. E per questo in questa povera italietta non ha mai governato come voleva, perché bisogna sempre mostrare i denti. Oggi Bersani ha detto che se è lui il problema se ne andrà, che la cosa che più conta è il bene dell'Italia. A voi basta continuare a mostrare i denti.. Ma le vostre idee cosi rimarranno tali. E a giudicare dalle idee deliranti di Casaleggio forse é meglio così! P.s. Immagino che questo commento sarà cancellato.. Per amor di democrazia diretta..
  • ALBERTO CODOGNOTTO Utente certificato 4 anni fa
    Molti commenti riportano le indentiche riflessioni che fanno i "politici di professione" nei vari talk show. Se qualcosa si è mosso è per merito del M5S altrimenti le cose sarebbero andate come sempre. Dai Grillo non dobbiamo scendere a patti altrimenti entriamo nei solito giochi di potere. Perche' Napolitano dopo l'insuccesso di Bersani,non ha chiesto al M5S di formare il governo? Avrei voluti vedere se il PD avrebbe votato la fiducia. Purtroppo i vechci partiti hanno paura di perdere i loro elettori,ops scusate CLIENTI! Si perche' per loro siamo clienti e non elettori da non perdere inquanto sostenitori della loro posizione di privilegio.
  • Ferdinando Delle Rose Utente certificato 4 anni fa
    Avete ottenuto la fiducia da un terzo degli italiani, io e la mia famiglia abbiamo votato per il 5 Stelle con la speranza che almeno qualcosa potesse cambiare futuro e invece che fà il M5S dice noi la fiducia a questi partiti non la daremo mai e Noi povera gente i nostri figli senza lavoro trovandosi sull'orlo di un precipizio. Mi domando abbiamo votato per Grillo per il M5S a questo punto pensandoci bene ne valsa la pena? Non sarebbe stato meglio votare per il PD o per Rivoluzione Civile? Se ci pensate bene è gia iniziato grazie a Voi il vero cambiamento della politica eperchè buttare tutto al vento in questo modo, arroganza e presunzione non si va da nessuna parte io non credo che il PD e PDL insime possano formare un governo, meglio ritornare alle urne e a quel punto che farà il Movimento dirà le solite cose cercherà di riempire nuovamente le piazze mentre Matteo Renzi diventa il segretario del Partito Democratico e saremo spazzati via si farà la fine dell'UDC, per caso Casini l'avete più visto. Onorevoli e senatori del M5S vi sentite invincibili proprio come la corrazzata Bismarck i tedeschi si vantavano di questa nave è inaffondabile nessun siluro potrà mai affondarci e bene, durante la II guerra mondiale in pieno Atlantico gli inglesi sapevano come in tutte le cose c'è sempre un punto debole, riuscire a colpire il timone e fu proprio un aereo a lanciare il siluro e colpendo proprio il timone da quel momento la Bismark diventò ingovernabile navigando senza sapere dove andare appena fu scoperta ci fù un tiro al bersaglio affondando in pieno oceano con il comandante e tutto il suo eguipaggio dopo 12 ore della Bismark non restava che il nome. Mi rivolgo al M5S se vi volete ancora salvare perfavore allontanatevi da Grillo non ne può fregar di meno se la gente sta male lui stesso lo dice posso starmene tranquillo nella mia villa beato lui e intanto Noi che abbiamo votato il M5S se andiamo avanti in questo modo non ci rimane altro che guardare le stelle in cielo.
  • Giovanni Mascellaro Utente certificato 4 anni fa
    Visto che la democrazia diretta ormai è un'idea fuori moda, vorrei ricordare agli altri che hanno votato il movimento 5 stelle a questa tornata elettorale cosa diceva Beppe Grillo qui: http://www.youtube.com/watch?v=jeVgiMFE-MA di questi personaggi: http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/04/02/maro-ricetta-di-casapound-serve-blitz-militare-in-india/226882/ buona visione
    • Giovanni Mascellaro Utente certificato 4 anni fa
      Grazie per il voto, il post nasce per rendere evidente che il movimento non può essere guidato da un padre-padrone (grillo-Casaleggio). come potete vedere Grillo non è infallibile, anzi, quindi occorre richiedere SUBITO, l'applicazione della democrazia diretta che ci hanno fatto finora solo sognare. Con la democrazia diretta ed il confronto sul web la politica potrebbe diventare SOTTO il controllo degli Italiani qualcosa di meglio. Se invece ci affidiamo ad un'unica persona restiamo schiavi degli errori e dei deliri di quest'ultimo. Non credo che Grillo sia una persona cattiva, ma si è montato la testa e non sta rispettando il principio più importante del movimento. UNO VALE UNO. Giovanni Mascellaro (un'iscritto da anni al sito che si firma con nome e cognome)
    • Nicol Danger Utente certificato 4 anni fa
      Grazie davvero per questo post. Peccato che lo leggeranno in pochi. Ma io lo voto e riproporrò i tuoi video domani. Ciao.
  • loreli l. Utente certificato 4 anni fa
    Il bodhisattva Avalokitesvara praticava la profonda Prajnaparamita [la saggezza suprema]. In quel momento egli percepì che tutti e cinque gli skandha sono vuoti e fu liberato da tutta l'angoscia e la sofferenza. Oh Shariputra, la forma non è altro che vuoto, il vuoto non è altro che forma; ciò che è forma è vuoto, ciò che è vuoto è forma (il primo skandha); ed è lo stesso per sensazione, percezione, formazione karmica e coscienza (gli altri quattro skandha). Shariputra, tutte le cose sono vuote apparizioni. Esse non sono nate, non sono distrutte, non macchiate, non pure; non aumentano né decrescono. Perciò, nella vacuità non c'è forma, né sensazione, né percezione, né formazione karmica, né coscienza; né occhi, orecchie, naso, lingua, corpo, mente; né forma, suono, odore, gusto, tatto, oggetti; né c'è un regno del vedere, e così via finché giungiamo a nessun regno della coscienza; non vi è conoscenza, ignoranza, né fine della conoscenza, né fine dell'ignoranza, e così via finché giungiamo a non ci sono vecchiaia e morte; né estinzione di vecchiaia e morte; non c'è sofferenza, karma, estinzione, Via; né saggezza, né realizzazione. Dal momento che non si ha nulla da conseguire, si è un bodhisattva. Poiché ci si è interamente affidati alla Prajnaparamita, la mente è priva d'ostacoli; dal momento che la mente è priva d'ostacoli, non si conosce paura, si è ben oltre tutto il pensiero illusorio, e si raggiunge il Nirvana definitivo. Poiché tutti i Buddha del passato, del presente e del futuro si sono interamente affidati alla Prajnaparamita essi conseguono la suprema illuminazione. Perciò sappi che la Prajnaparamita è il grande mantra, il mantra più alto, il supremo incomparabile mantra, capace di placare tutta la sofferenza. Questo è vero. Non è falso. Perciò io esclamo il mantra della Prajnaparamita, esso dice: Gate, gate, paragate, parasamgate, bodhi, svaha! (andato, andato, andato all'altra sponda, completamente sull'altra sponda, benvenuto risveglio!).
  • flavio casgnola Utente certificato 4 anni fa
    http://www.meetup.com/Il-Grillo-di-Palermo/messages/boards/thread/33081822#98240882
    • flavio casgnola Utente certificato 4 anni fa
      Se non fosse che l'idea è Presidenziale e che criticarla eccessivamente potrebbe comportare anche l'ipotesi di reato di vilipendio...ci sarebbe da pensare che siamo alle "comiche finali"...quindi meglio parlare di "saggi" di fine stagione. Ho passato un po' di tempo a cercare "precedenti" o altro che giustificasse tale decisione...in verità ho trovato solo l'esatto contrario: ecco un link utile per capirci un po' di più...La procedura di risoluzione delle crisi di Governo: dalle regole formali alla prassi presidenziale. http://www.dirittoeconomia.it/la_procedura_di_risoluzione_dell.htm
  • Maury P. Utente certificato 4 anni fa
    movimento 5 etelle avanti cosi niente Fiducia MPS
  • Carlo Leone Utente certificato 4 anni fa
    Le rivoluzioni nel mondo sono sempre fallite in quanto una società non si cambia in poco tempo ( basta studiare per rendersi conto che è così ). Ogni cambiamento di una società ha bisogno di un progetto complessivo da attuare nel tempo ( se voglio dare un reddito di cittadinanza devo fare i conticini precisi e se mi servono 100 milioni di euro ,devo sapere esattamente dove prendere quei cento milioni di euro, e non un generico taglio agli stipendi dei parlementari che magari mi daranno solo 5 milioni di euro ). L'Italia , sono daccordo con il M5S , è tutta da rifare , ma NON puoi rifarla dalla mattina alla sera.Da una analisi fatta da molti elettori di SX e M5S è chiaro che in un ventennio il disastro in italia è stato sancito dall'asse D'Alema-Berlusconi, allora dovrebbe essere chiarissimo ( ma per Grillo e Casaleggio non lo è , e incomincio a dubitare che siano in buona fede ) che se si vuole incominciare a cambiare bisogna mettere fuori gioco questi due signori. Su Bersani possiamo dire tuuto il male che si vuole a torto o a ragione, però deve essere chiaro che indebolire Bersani significa rafforzare D'Alema e di conseguenza anche Berlusconi, quindi in definitiva la forza del M5S c'è ma non serve a niente . Non basta avere tutti i pezzi sulla scacchiera per vincere, occorre saper giocare.
    • filippo s. Utente certificato 4 anni fa
      Non basta avere tutti i pezzi sulla scacchiera per vincere, occorre saper giocare.
  • Teo Amendoli Utente certificato 4 anni fa
    Se non proponete un Governo , visto che Bersani è disposta a farsi da parte, i primi a mandarvi a quel paese con le vs. sciocchezze elettoralistiche a copia Berlusconiana , saranno i cittadini onesti che avete illuso, poverini.
  • Marco Piccinini 4 anni fa
    Le cose si mettono male, molto male. I giorni passano e i signori dell'inciucio lavorano. In ballo ci sono circa 600000 Euro per parlamentare, un sacco di soldi che potranno smuovere molte coscienze. Soprettutto se M4S (una stella l'ha già persa in questi giorni di totale smarrimento) anzichè prendere l'iniziativa peferirà starsene rintanato giocando sui paradossi e sugli equivoci. Attento beppe la protesta è un'onda difficile da cavalcare. E se lascerai allo pisconano una possibilità di sopravvivere il grande inciuciatore potrebbe soffocare te ed il movimento. Giornali e TV lavorano al suo servizio.
  • Satoboy 4 anni fa
    Beppe.. Va cac!
  • Alessandro Podenzani 4 anni fa
    Questi partiti hanno dimostrato la loro incapacità in trent'anni. Aimè e vi ho anche votati in soli 20 giorni. RIDATEMI IL MIO VOTO.
  • davide b. Utente certificato 4 anni fa
    Parlare di eliminazione dell’IRAP senza accennare alla lotta all’evasione fiscale è una proposta che nemmeno Berlusconi aveva avuto il coraggio di esprimere. Bisogna informarsi un po’ prima di sparare cazzate. Il gettito fiscale in Italia è nella maggioranza pagato dall’IRPEF (~160 miliardi di Euro) che è l’imposta sui redditi delle persone fisiche. Ora, l’IRPEF in Italia e’ pagata all’80% da dipendenti e pensionati, mentre il lavoro autonomo e impresa pagano meno del 10%. Tenuto conto che i “guadagni” in Italia se li spartiscono al 70% imprese e autonomi e al 30% dipendenti e pensionati ecco il quadro completo dell’evasione. Chi si arraffa la fetta più grande paga un ottavo di chi prende una fettina risicata. A fronte di questo quadro assurdo e unico in tutto il mondo, si richiede l’eliminazione della tassa IRAP (che non e’ legata al reddito, ma all’attività di impresa). Ricordo che il gettito dell’IRAP in Italia ammonta a ~38 miliardi di Euro. Tengo a precisare che la pagano anche le amministrazioni pubbliche con dipendenti e in forma maggiorata le banche e le assicurazioni. Ricapitolando, un gioielliere dichiara un reddito annuo di 10.000 Euro e paga circa 500 Euro di Irpef, si scala l’auto, il PC, le vacanze e la benzina poi paga anche l’IRPEF. Un ricercatore all’università guadagna 30.000 Euro lordi l’anno e paga circa 14.000 Euro d’irpef l’anno. Non può scalare nulla. In compenso il tenore di vita è spropositato a vantaggio del gioielliere. Il 90% delle auto di lusso e delle seconde e terze case sono di proprietà di lavoratori autonomi. Questa situazione esiste solo in Italia. I lavoratori autonomi in Germania, Francia, Austria etc hanno un tenore di vita assolutamente inferiore agli impiegati di concetto e agli operai specializzati. Siamo di fronte a una società, dove i parassiti (siano essi politici e/o evasori) tengono per le palle tutti gli onesti. Chiedere di dare ai parassiti un successivo favore è come chiedere il legittimo impedimento a Berlusconi.
    • Teo Amendoli Utente certificato 4 anni fa
      Concordo, è per questo che il Berlusca prende tanti voti. Ma anche Grillo aspira a tanto e non parla di evasione perchè in Italia sono più i "fuorilegge" che gli onesti cittadini. Grillo ha creato un programma elettorale che fa ridere i polli e solo i fessi e i disonesti lo possono credere.
  • Federico V 4 anni fa
    Grillo, c'hai rotto le palle. Dalla tua villa al mare, spaparacchiato sul divano, detti le tue "condizioni al nemico", impartisci ordini ai tuoi "non onorevoli" e metti l'Italia intera in condizioni di andare presto a sbattere se andrà avanti così. Ma chi ti credi di essere, il Padreterno? Dovrebbero togliertelo dalle mani sto computer del cazzo. Ti fa solo male. Non ci propinare pillole di saggezza. L'Italia non ha bisogno di te né delle tue elucubrazioni. Cerca di capirlo e ti saremo grati. Grati del tuo silenzio.
  • RosaAnnaOioli 4 anni fa
    Scusate se parlo d'altro ma tutto relativo a .......mandiamo a casa i ladri Quei fessi che hanno dato i voti all' innominabile bassotto sapevano che nel cassetto aveva messo la tares mentre prometteva rimborsi impossibili di IMU
  • Stefano Capponi Utente certificato 4 anni fa
    http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/articoli/1088812/m5s-no-a-nomi-per-un-governo.shtml Ok ragazzi è stato bello ... ora tutti a casa però .. sennò vi vengo a cacciare io per le orecchie dal Parlamento uno ad uno ...
  • Giovanni 4 anni fa
    Ho postato tante, tantissime critiche a M5S dopo averlo votato. Però c'è una cosa che va detta e chiarita: dai, diciamocelo che quello straordinario risultato elettorale è merito esclusivo di Grillo. Ve lo figurate cosa sarebbe successo se nelle piazze ci fossero andati/e il Crimi e la Lombardi? O qualche altra delle fugaci apparizioni di parlamentari che ci è capitato di vedere in quetsi giorni? Beppe è l'unico che è stato all'altezza di Berlusconi senza averne i quattrini e le televisioni/giornali ... Un risultato notevole, davvero che rivela un fiuto politico non comune! Ma il problema è proprio qui: anche Mussolini aveva un fiuto politico enorme e sapeva infiammare le piazze ... e come è finito? Non parlo di Piazza Loreto, parlo della trasformazione di Mussolini in una statua di se stesso con annesso culto della personalità. La vittoria elettorale ha annebbiato le idee a Grillo, lo ha drogato, così come la conquista del potere aveva drogato Mussolini che poi si ridusse a fare il dittatorucolo (come quelli di qualsiasi repubblichetta sudamericana) e quindi a rovinare se stesso e l'Italia. Davvero di un altro dittatorucolo non ne sentivamo il bisogno, ma pare che Beppe ci abbia preso davvero gusto e che quindi voglia trascinare il M5S nell'abisso insieme a se stesso. L'altra ipotesi, che ho già ventilato qui, è che Grillo sia sul libro paga di Berlusconi, che abbia fatto una finta campagna elettorale e che poi abbia compiuto in modo egregio il suo compito (quello affidatogli dallo psiconano): demolire il PD e Bersani per preparare la strada al ritorno del cavaliere. Unico ostacolo pericoloso è l'elezione del Presidente della Repubblica, ma anche qui, con un adeguato compenso, i parlamentari del M5S potrebbero ricevere l'ordine inequivocabile di votare il candidato "preferito" di B. E allora, addio Italia! Altri 20 anni di berlusconismo, grazie a Beppe Grillo (che ha raggirato, in questo senso almeno la metà dei suoi elettori) non ce li leva nessuno!
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      Dai Giancarlo, ancora sveglio a mezzanotte? A nanna che domani c'è scuola.
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Giova (per dirla alla Crozza) mi sa che ci hai preso in pieno!! Ti abbraccio
    • Giancarlo Tronci Utente certificato 4 anni fa
      Sei fuori di testa!
  • Elia g. Utente certificato 4 anni fa
    In Sicilia non vedo extraterrestri al governo eppure le cose sono molto più sane. Campagna elettorale in sicilia 28000 euro contro i milioni degli avversari ... Il movimento é stato fondato il giorno di San Francesco e nel blog incontro tantissimi cristiani ... L'unico movimento che non ha attualmente le mani pienamente legate dalle logge é propio il movimento cinque stelle. Sto ancora informandomi su Casaleggio e idee di delirio spesso proposte da quelli che tramite un nuovo sitema credono in un paradiso sulla terra. Quello che so d'altra parte é che il PD senza far troppo rumore ridava altri migliardi alle banche facendo finta di nulla. Lo psiconano con un buon passato di reciclaggio da parte di papà suo oggiha la congiuntivite grazie a tutti gli impicci (mafia, attentati, corruzione, prostituzione minorile) con la sua ciurma di banditi si permette anche di manifestare senza ritegno davanti alle foto di Falcone e Borsellino. A tutti quelli che dicono che i magistrati sono personaggi che amano farsi vedere in televisione io consiglio di andare a vedere la vita di Rosario Livatino. Per Casaleggio penso che con tutta questa religiosità settaria alla anni 80 bisogna propio fare chiarezza. spero in buoni articoli chiari sul blog di Beppe nei prossimi giorni. PD e PD -L sappiamo già come stanno messi male. Ora per il MS5 bisogna starci attenti. Come dice Beppe esssere attivi. Rimetto quest'articolo sul blog per vedere la reazione. Tra tutti i problemi importanti di fame e sofferenza é chiaro che non possiamo abbassare l'attenzione. In Italia o si cambia o si muore. So che qualcuno dice che si cambia per non fare nulla ma mi sembra piuttosto qualcuno che ha paura di cambiare. Il magistrato candidato che era a compromessi con i partititi é andato contro un muro in valle d'Aosta. Di seguito: ... Casaleggio, l’esoterismo, Gaia e il nuovo ordine mondiale Guarda il video di Gaia: http://www.lintellettualedissidente.it/gaia-casaleggio-e-lesoterismo/ http://www
  • Teo Amendoli Utente certificato 4 anni fa
    Non capisco perchè ancora non si fa una votazione online per un capo del governo da proporre al Presdente , e si cincischia a criticare uno o l'altro facendo il male dei cittadini che aspettono risposte certe a problemi come disoccupazione, rilancio dell'economia , onesta , legalità , correttezza fiscale ecc. Ho solo una risposta a questo, il nome nessuno lo vuole per non spaccare gli eletti 5 star in paramento. Spero di sbagliarmi che sia così , per il bene del paese.
  • alessandro ceccarelli 4 anni fa
    La situazione di stallo che c’è mi sta piacendo; è una bella situazione kafkiana. Il nano ha parlato come un agnellino sacrificale e si offre di fare il governo di larghe intese per “salvare il paese”. Il Bersani ha detto che fa anche il “mozzo”, per far contento il grillo parlante, ma col nano non mette manco un chiodo. Il grillo vuole l’incarico di governo, ma nessuno degli altri due, e non fa nomi né proposte. E’ proprio una fantastica situazione kafkiana; niente governo, probabilmente niente altri danni. Intanto in parlamento cominciano a votare i tagli ai costi della politica, ma perchè i grillini votano quello che propongono gli altri e non propongono loro!!!??? Perché non depositate il di segno di legge per l’abolizione delle Province e di tutti i Comuni con meno di 5000 abitanti, degli attuali 8000 ne rimarrebbero solo 3000, sai che risparmi!!! Dai non fate i timidi proponete l’abolizione di tutte le leggi ad-personam fatte negli ultimi anni a pro del nano. Già che ci siete perché non proponete anche l’abolizione delle leggi fatte da Monti, tipo la legge Fornero? Non mi dispiacerebbe essere rottamato e lasciare il mio posto di lavoro ad un giovane. P.S.: vorrei rammentare al grillo che non puoi rinunciare a quello che non ti spetta. Il movimento giuridicamente non è un partito e quindi non ha diritto ai rimborsi elettorali. P.P.S.: 160 parlamentari su 945, matematicamente non sono la maggioranza.
  • Massimo Marsico Utente certificato 4 anni fa
    UN SOLO PROVVEDIMENTO Non c'è bisogno di 10 saggi per capire che c'è un solo ed unico provvedimento da prendere: ABBASSARE DRASTICAMENTE LE TASSE
  • Marco C 4 anni fa
    Crimi quattro spanne sopra Alfano Ero sicuro che Alfano fosse il massimo del fracchianesimo politico ma ho scoperto che c'è chi lo batte alla grande f.to un troll
  • Mario Di Zenobio 4 anni fa
    Ok per la prima riduzione vera delle spese della Camera dei Deputati. Sono, però, ancora spese laterali. Si pensi alle scandalose liquidazioni dei Deputati e Senatori non rieletti. Si pensi anke ai mille e mille privilegi dei dipendenti: in esubero clamoroso, superpagati. OK. Siete bravi. Dovete insistere. Intimorite molto la Casta e potete ottenere altri risultati. Non dimenticate, per esempio, i tanti tarli che ogni giorno perforano le casse pubblike. Mi riferisco alle Regioni, ai Comuni, alle Comunita Montane,alle amm.ni Provinciali. Vi sottolineo che migliaia di MUNICIPALIZZATE ogni giorno spendono soldi pubblici con risultati miseri. Potreste proporre subito un DECRETO ke, in emergenza, blokki i pagamenti dei gettoni di presenza a tutti i componenti dedli Enti sopra descritti, in attesa dello scioglimento degli stessi. Sono miliardi di euro. Siamo arrivati all assurdo ke anke i consiglieri comunali ricevano un tipo di stipendio mensile. Dunque OK tener sotto mira lo Stato Maggiore ma non dimenticate le tante "caserme" sparse ovunque in Italia. Mario Di Zenobio
    • Massimo Marsico Utente certificato 4 anni fa
      Nessuno prenderà mai un provvedimento per diminuire i soldi alle municipalizzate: sono soldi che vanno agli amici degli amici. Il solo sistema è quello di non far arrivare più soldi alla bestia, dimezzando le tasse.
  • camoirano anna 4 anni fa
    come presidente dell italia (allo sfascio)io proporrei EMANUELE FILIBERTO PRINCIPE nobile d animo e dinastia che senz altro ama l ITALIA piu di tutti e poi si presenta bene anche all estero ed è serio
  • pasquale militano 4 anni fa
    Caro Beppe in televisione qualcuno ha spiegato che per fare le commissioni permanenti è necessario avere un governo . Ma a te poi, cosa te ne frega di fare le commissioni , tanto se non si fa il governo ve ne andate tutti a casa.Siegami una cosa,voi volete l'incarico , ma per fare un governo vi dovete alleare con il PD altrimenti non avete la maggioranza , e cosa cambia se il PD chiede di farlo con voi? E poi chi sarà il presidente del consiglio, non l'avete ancora detto.Ma ne avete uno capace ?
  • Carlo Maria Fornaciari 4 anni fa
    Ho appena visto in streaming Beppe con alcuni suoi delegati e sostenitori , ah no, cazzo, come non detto,scusate, era Kim Yung-Un ( Un vale Un )al plenum Nord-Coreano. Ormai il lavoro a tempo pieno di Beppe è quello di correggere delegati, sostenitori,attivisti,elettori. Rassegnati Beppe, tra 8 milioni di votanti M5S troverai sempre qualcuno che non è d'accordo con la tua linea politica ( naturalmente politica si fa per dire ).
    • Giovanni 4 anni fa
      Beh, Antonella ... forse il nostro Enzo di Genova non ha usato un tono sufficientemente ironico ... certo che da qualche decennio avevamo perso il gusto e il senso del culto della personalità di staliniana memoria: però Grillo lo sta reitroducendo con grande successo: se non sbaglio in questo momento c'è una riunione dei parlamentari 5 stelle e si sta procedendo a qualche purga , ahi, ahi, ahi!
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      Povero grullotto, fai pena.
    • enzo a. Utente certificato 4 anni fa
      IMPOSSIBILE!! Nessun votante M5S può essere contrario al volere di Beppe. Questo è certo, matematico, garantito. Per cui L' UNICA spiegazione possibile è che chi dissente è CERTAMENTE un troll pagato da Bersani.... O NO?? ;))
  • porfiri marco 4 anni fa
    sono dell'idea che le commissioni dei saggi non siano tanto utili e non capisco però perchè napolitano non abbia inserito nessuno del 5 stelle tra di loro. mi sa che il 5 stelle lo vogliono far fuori. perciò vi dico, da esterno al vostro movimento, da simpatizzante quale sono, non litigate fra di voi. i giornalisti e molti altri soggetti mirano a farvi litigare per farvi dividere e perdere forza. hanno capito che fate sul serio e che potrete portare dei cambiamenti veri, proprio quelli che loro non vogliono. ma state attenti, guardatela poco la televisione, li escogitano mille trucchetti. mettono in bocca parole che uno non ha detto per farlo litigare con grillo e tra di voi. state attenti ci sono tanti serpenti velenosi pronti a mordere. fatela anche voi la lista dei saggi. e metteteci dentro più gente possibile che si intenda di banca etica, di micro credito di economia solidale. di loro c'e' bisogno come il pane. i partiti devono capire che non siete sprovveduti . non vi piegate agli inciuci. lo so che è dura resistere alle sirene, ma non vi piegate. procedete sempre sulla strada dell'onestà , dell'educazione, del rispetto degli altri. ma questo non vuol dire fare sconti sul vostro programma. ciao a tutti
  • Bosco Natale Utente certificato 4 anni fa
    Secondo il mio modesto parere i saggi porteranno la carestia, perchè in fondo non sono poi così saggi, ma sono individui legati al sistema che ha distrutto il paese.
  • carmelo a. Utente certificato 4 anni fa
    Ma perchè, caro Beppe, non mi mandi una mail per chiedermi cosa ne penso della linea politica che stai indicando? Perché non consulti la base, la rete, gli iscritti? Sei diventato matto a fare il dittatore? Hai sempre detto....la rete, le opinioni degli iscritti, la base......? Ed ora cosa fai? Vuoi fare solo i cazzi tuoi. Spero ardentemente che i deputati e senatori ti mandino a fare in culo tra un pó. Altrimenti si marchieranno a fuoco come dei coglioni mononeuronici per tutta la vita. E dacci un taglio e ascolta chi ti ha votato,cazzo. Hai rotto i coglioni adesso con questa parodia di Hitler. E basta..... ( ho usato il tuo linguaggio, vediamo se mi intendi.......)
  • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo aveva dichiarato che si sarebbe dedicato all'orto. Dai Beppe, vai, le zucchine e i peperoni hanno bisogno di te.
  • Pietro d 4 anni fa
    AHHHHHHHHHHH BASTAAAAAAAAAAAAAAAAA SCIU BEPPE DICONO I NUOVI CHE C'È IL TURPILOQUIO MA COME SI FA ........HO SENTITO IL TELEGIORNALE PARLAVANO DI INDENNITÀ DI REINSERIMENTO PARLAVANO DI 200000 EURI A FINI IDEM PER D'ALEMA ECC ECC ECC ECC ECC OGNI SANTO GIORNO C'È QUALCUNO CHE SI AMMAZZA PER LA CRISI LA GENTE STA TAPPATA IN CASA PERCHE NON HA PIU UN EURO I CONSUMI SONO A LIVELLI DEL DOPOGUERRA ARRIVA I CUD DI QUELLI CHE LO HANNO ANCORA È SONO SEMPRE PIU BASSI NON PARLIAMO DEI PENSIONATI E STI INFAMI CHE FANNO SI FOTTONO L'INDENNITA' DI REINSERIMENTO .BASTA GRILLO BASTA BASTA BASTA PRIMA CHE LA GENTE TIRI FUORI I BASTONI E NECESSARIO ESILIARLI FARE IN MODO CHE IL POPOLO DIMENTICHI STA GENTE PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI....... SALUTI GRILLO
  • mario g. Utente certificato 4 anni fa
    mi piacerebbe che i parlamentari di M5S denunciassero apertamente quali forze politiche ostacolano la partenza dei lavori dei gruppi parlamentari. Mario di Torino
  • Luigi V. Utente certificato 4 anni fa
    Cari nipotini M5S nonno Gigi che di anni ne ha parecchi più di voi vi vuole raccontare una saggia leggenda indiana che spero vi sia di comprensione nella attuale vicenda dei 10 saggi. Tanto tempo fa il gran capo Napo Taniuk (il cui nome significa colui che dorme sonni tranquilli) della tribù dei Magna Magna che viveva nella regione degli Italiouk (il cui nome significa coloro che credono ancora alle favole) si svegliò dal lungo torpore estivo e preoccupato che potesse arrivare un freddo inverno mandò tutti i ragazzi della tribù a fare legna nel bosco della pianura. Ma poi pensando che le scorte non fossero sufficienti, su consiglio del potente stregone Let Tah (che significa colui che comanda nell'ombra), incaricò il suo più fedele e coraggioso guerriero Ber Saniouk (che significa colui che smacchia il giaguaro) di recarsi sulla montagna sacra dove viveva il vecchio saggio Nonso Na Mazza (il cui nome non ha bisogno di spiegazione) per chiedere il suo parere sul futuro inverno. Il saggio rispose: sarà un inverno freddo! Allora il capo della tribù mandò anche le donne del villaggio a fare legna. Poi interpellò di nuovo il vecchio saggio che rispose : sarà un inverno molto freddo! Allora mandò anche i guerrieri del villaggio a fare legna. Poi interpellò di nuovo il vecchio saggio che rispose: sarà un inverno freddissimo! Allora pensò bene di chiedere al vecchio saggio perchè pensasse che ci sarebbe stato un inverno così freddo? Il vecchio saggio guardando dall'alto del monte sacro e rivolgendo lo sguardo verso il bosco della pianura rispose: per la verità non so proprio se avremo un inverno freddo o no ma vedo giù nel bosco un gran numero di ragazzi, donne ed uomini che fanno legna per l'inverno! Spero abbiate capito il senso della leggenda e non vi facciate fregare!
  • Angelo T. Utente certificato 4 anni fa
    E' indispensabile precisare che i costi della politica sono lo 0,00x% degli 800 e passa MILIARDI di euro che ogni anno ci fregano dalle tasce. OK è necessario tagliare queste spese affinchè si inizi a riformare lo Stato dalla testa. Ma bisogna dire che gli sprechi enormi riguardano i settori strategici di questo Stato che è debitore nei confronti delle imprese: ma debitore di cosa? Di appalti gonfiati x10? x20 x50 Cioè tutti, compreso il M5S, che ho votato hanno firmato lo sblocco di fondi destinati a saldare questi debiti. Ma quello per cui ho votato M5S è l' eliminazione dello SPRECO che le TV controllate dai partiti presentano come "tagli" invece di dire gran parte di questi sono soldi buttati, bruciati e rubati per arricchire gli amici degli amici. Voglio pagare il giusto non dieci volte tanto nella migliore delle ipotesi. Allora anche il M5S avrebbe dovuto firmare con una riserva: cambiare il sistema che regolamenta l' affidamento della spesa pubblica a QUALSIASI titolo facendolo rientrare nelle medie dei reali costi di mercato. Non si può continuare a dilapidare risorse pubbliche e sottrarle allo sviluppo, alla diminuzione generale delle tasse, ai sussidi per i disoccupati, agli ammortizzatori, agli investimenti strategici in campo energetico etc etc. Ogni anno vanno in fumo almeno 75/80 MILIARDI di euro quindi almeno il 10% dei nostri soldi pagati all' erario per costi abnormi e tutti ci marciano da oltre 40 anni. BASTA a tutto questo e che si progetti bene come usarli quindi il M5S si deve fare portavoce di queste cose di cui in TV non sento parlare quasi più nessuno ormai. Se mi limito a recuperare pochissimi millesimi e poi trascuro le perdite enormi alla fine esiste una sola conclusione: il default.
  • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo che corregge i compiti a Crimi come Berlusconi li corregge ad Alfano.
  • Massimo C. Utente certificato 4 anni fa
    Riflessione: Se il M5* si alleasse con Bersani succederebbe piu o meno quello che è successo quando la Lega si è alleata con Berlusca; che cosa ne hanno fatto i leghisti dei loro punti programmatici che componevano il programma di cui andavano fieri???? stando dietro al PDL non sono mai riusciti a fare nulla di importante perchè gli interessi prioritari non erano piu quelli collettivi, ma interessi ad personam come sappiamo, e lo stesso accadrebbe al Movimento. Peggio ancora sarebbe protendere verso un accordo di compromesso M5*/PD-L esattamente come vuole Bersani per fare quelle due leggine che servono con urgenza all'Italia. Questo sarebbe un grande errore e chi ha compreso il significato del Movimento sa che questo servirebbe solo dare un po di ossigeno a un Italia moribonda che cosi non può più andare avanti. Allora se vogliamo che questa Italia rinasca veramente dobbiamo essere noi cittadini a governarla attraverso il Movimento, perché chi lo ha fatto fino adesso ha fallito miseramente e forse volutamente e chi si allea con questi miserabili fallirebbe in modo meschino.
    • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
      CHE IDIOZZIA CHE DICI. Il M5S può matenere la linea che ha intrapreso,non è un problema. Ma sei convinto che il motivo sia questo è una idiozia. Ometti cose fondamentali , il PDL prendeva 60 su 61 in sicilia è QUESTO CHE HA UCCISO LA LEGA. SE SI ALLEAVA CON ALTRI SAREBBE STATO DIVERSO ANCHE PER LORO.
    • Teo Amendoli Utente certificato 4 anni fa
      Berlusconio ha commesso reati di cui si sta occupando la magistratura e ha fior fiori di avvocati in parlamento. Bersani è onestissimo rispetto al berluca, non scherziamo a paragonarli. Voi 5 stelle non avete capito niente del movimento, non vuole accordi poichè il mov. si spaccherebbe.
    • enzo a. Utente certificato 4 anni fa
      Quello che ti affermi sarebbe inconfutabile se e solo se fosse vera una premessa necessaria: Berlusconi = Bersani Ora, non ho mai amato Bersani e sono certo abbia i suoi scheletri nell' armadio come tutti i politici navigati... ma onestamente uguagliarlo al più grande filibustiere italiano vivente mi pare eccessivo. Seconda cosa: dietro a Berlusconi c' è il nulla. Lui è il potere assoluto. Dietro a Bersani ci sono persone in grado di farlo ragionare. CONCLUSIONE: non e' la stessa cosa!!!
    • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
      Già, gran bel parallelo, molto azzeccato! Perché Bersani è come Berlusconi Perché ha anche lui la sua fetta di processi da far fallire Perché le istanze del m5s sono lontane da quelle del PD come la secessione leghista lo era dalle leggi ad persona, di berlusconi... Devo continuare? Ma vi rendete conto che col qualunquismo non si va da nessuna parte!? In più, posto per assurdo che tu abbia ragione, stando all'opposizione o peggio lasciando fallire il paese, in che modo si andrebbe più vicino a realizzare il programma 5s? Mentre scrivevo l'ultima frase mi è venuto un brivido...
  • Teo Amendoli Utente certificato 4 anni fa
    Un invito ai parlamentari , pardon cittadini, 5 stars , ragionate con la propria testa non con quella dei vs. capi .
  • Fancesco Amoroso 4 anni fa
    Gli esperti al lavoro per fare cosa? Predisporre un programma di Governo? Preparare un Riforma Costituzionale? Il cittadino della strada potrebbe anche essere d’accordo ma non potrebbe capire perché mantenere un parlamento con due camere, 315 senatori e 630 deputati. Se effettivamente in 8 - 10 giorni questi sapientoni, dopo l’esperienza dei professori, potessero servire su un vassoio dorato in calici di cristallo una bibita da tutti accettata e digestiva dei mal di pancia che si sono procurati durante la campagna elettorale e con i responsi delle urne, saremmo tutti felici e festanti e potremmo plaudire al Presidente che dal Quirinale per non scontentare nessuno ha finito col non essere condiviso da nessun gruppo politico o partito. Con la invenzione dei due gruppi di sapienti il Presidente da buon napoletano sembra dire al popolo italiano “ fatti vostri, per me a da passà a nuttata” e continua a stare entro quella “ marsina stretta “ di memoria pirandelliana che ha voluto indossare durante tutto il settennato intervenendo spesso e volentieri nella vita politica di questo paese anche oltre i confini costituzionali.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    tutto cio che viviamo in questo momento e pensato a tavolino vedi (g20) che ha votato la globalizzazione ne e responsabile. Molti l'hoanno votata sotto inganno (vedi berlusconi).. come l'inganno del : (vi ritorno indietro limu) siamo prorpio finiti nella merda. E pensare che si sono perse vite umane per la liberta e la democrazia.. ma ormai siamo in una guerra di pensiero ainoltrata.. Mi chiedo semmai gli Italiani dietro una nuovo decreto legge si Faranna anche Microchippare come cani?? perche nel culo se lo sono tenuti per bene!!
  • giancarlo s. 4 anni fa
    Visto che a qualcuno (o a molti?) la discussione non interessa, perchè si stanno facendo sempre più numerosi i contenuti critici e di dissenso alla linea pseudo-intransigente, segnalo solo due dati . Elezioni: Berlusconi 28% cc. (PDL C. all'angolo con il 70% degli Italiani per il cambiamento). Oggi:Berlusconi è il primo partito col 35% Se torna a vincere, per smuoverlo, altro che strombazzare la rivoluzione pacifica . I due conti non si prestano ad equivoci sugli effetti di questa politica grullina. Poi, un velo pietoso anche sulle esortazioni a sperare nelle prossime elezioni... che ricorda i giorni del catechismo del parroco quando che il buon cristiano deve pazientare, perchè il Regno dei Cieli sarà degli umili...post mortem, appunto. Vale a dire: se sei un buon fedele sta' in riga e non rompere i coglioni. Io ho votato, invece, proprio per romperli i coglioni e romperli fino a quando non si cambieranno le cose.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    mentre noi si fa solo Bordello, la nave cammina, come cammino il BRITANNIA nelle acque laziali.. la nostra italia e stata svenduta quasi tutta.. ma davvero credete che la politica stia dalla nostra parte!! e arrivato il momento di farsi vedere, non solo sentire in tutte ste cazzate che si scrivono!! i saggi che ci guideranno?? mentre le tv un po con l'avvenimento del papa, un po con programmi culinari, talk show, culi, una gran parte il calcio venfuto,questa nave sta affondando u guarda caso,io che non credo piu a NULLA,i comandanti sono gua scesi in scialuppa. Anzi non scialuppa in motoscafo..SVEGLIA ITALIA
  • MASSIMO FRAZZANI Utente certificato 4 anni fa
    L'italia è il paese delle contraddizioni ,chi la gestisce ha suddiviso i cittadini in furbi e in creduloni in buona fede. In ogni caso chi la gestisce si è inventato e si sta inventando un metodo che raccoglie tutti in un cesto,sperando nei voti dell'avidità dei primi e nei voti della buona fede dei secondi.L'obbiettivo sarebbe satato quello di far guadagnare qualche respiro in più ai partiti .Non era però prevista " LA SCHEGGIA IMPAZZITA A 5 STELLE " .
  • fabiana f. Utente certificato 4 anni fa
    Sono un elettore PD vorrei precisare che questo appoggio del mio partito a Monti e inciuci vari col PDL e' la goccia che ha fatto traboccare il vaso. MAI PIU IL MIO VOTO AL PD!! bersani se ci sei batti un colpo. Dai la fiducia a un governo 5 stelle e facciamola finita con monti berlusconi inciuci e inciucioni. Basta perdere tempo! Se non vogliono darci la fiducia loro gliela dobbiamo dare noi se vogliamo il cambiamento!!!
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      Dai grullotta dichiarati. Un commento così può essere scritto solo da un pentadipendentementale.
    • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
      Come dicevo nel mio commento più sotto.. Cosa si intende per governo 5s? Hanno fatto dei nomi? Hanno seriamente intenzione di fare un governo?
    • Massimo C. Utente certificato 4 anni fa
      Bravissimo, sante parole!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    gli errori si paganopero quelli di coloro che ci hanno portaqto qui (nelle famosa europa) chi li paghera? sempre noi!!
  • Antonino 4 anni fa
    GENTILE SIG. GRILLO SONO UN CITTADINO QUALUNQUE, LO PUO' VERIFICARE COME E QUANDO VUOLE. LE CHIEDO PERCHE' NON ESCE DAL SUO BUNKER SPETTACOLARE E SCENDE TRA I MISERI POLITICI SPORCANDOSI LE MANI E RISCHINADO LE BRUTTE FIGURE COME FANNO QUEI DUE UMILI RAPPRESENTANTI DEL MOVIMENTO CUI LEI BACCHETTA LE MANI SE NON SONO RIUSCITI AD INTERPRETARE PIENAMNETE IL SUO PENSIERO. lEI SEMBRA DIVENTATO IL MAESTRINO D'ITALIA, UN PAESE COMPLESSO CHE HA BISOGNO DI INTELLIGENZA, EQUITA' E GRADUALITA'. CAMBIARE PAGINA E' POSSIBILE, STRAPPARLA E' SOLO PIU' SEMPLICE.
  • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
    Ma invece dell'inutile voto sull'inutile carica di Presidente della Repubblica, perché non fa una consultazione di indirizzo sulle scelte da prendere ( prese ) in questo avvio di legislatura? Dove è finita la democrazia partecipata?
  • massimo 4 anni fa
    ho dato solo a voi la mia email e ricevo 10 pubblicita' di siti porno al giorno che cazzo fate,a chi vendete le email?
  • Raffaele1976 C. Utente certificato 4 anni fa
    Concordo pienamente con Antonello S. Altro che uno vale uno. E' la corrente talebana, quella di grande puffo, che sovrasta tutte le altre correnti di pensiero all'interno del partito MS+5. Ma secondo voi, perché non si vuole che i burattini presenti in Parlamento non rilascino interviste, non rispondano alle domande, non partecipino a confronti? Perché verrebbero fuori le mille contraddizioni del MS+5. Sono sicuro che i giornalisti se li mangerebbero vivi! Meglio stare zitti. Lo stesso Crimi, quando dice la sua, viene prontamente richiamato all'ordine! Come quando ha detto:"A Bersani diciamo di no, con un altro nome sarebbe tutta un'altra storia!" Non appena c'è stato l'intervento del nano folle, ha subito cambiato versione. Servo del padrone!
  • Marco Claudio Pederzoli 4 anni fa
    Costituzione ...omissis... Articolo 72 Ogni disegno di legge, presentato ad una Camera è, secondo le norme del suo regolamento, esaminato da una Commissione e poi dalla Camera stessa, che l'approva articolo per articolo e con votazione finale. Il regolamento stabilisce procedimenti abbreviati per i disegni di legge dei quali è dichiarata l'urgenza. Può altresì stabilire in quali casi e forme l'esame e l'approvazione dei disegni di legge sono deferiti a Commissioni, anche permanenti, composte in modo da rispecchiare la proporzione dei gruppi parlamentari. Anche in tali casi, fino al momento della sua approvazione definitiva, il disegno di legge è rimesso alla Camera, se il Governo o un decimo dei componenti della Camera o un quinto della Commissione richiedono che sia discusso e votato dalla Camera stessa oppure che sia sottoposto alla sua approvazione finale con sole dichiarazioni di voto. Il regolamento determina le forme di pubblicità dei lavori delle Commissioni. La procedura normale di esame e di approvazione diretta da parte della Camera è sempre adottata per i disegni di legge in materia costituzionale [cfr. art. 138] ed elettorale e per quelli di delegazione legislativa [cfr. artt. 76, 79 ], di autorizzazione a ratificare trattati internazionali [cfr. art. 80], di approvazione di bilanci e consuntivi [cfr. art. 81]. omissis..... A Beppe ..E falle costituire ste commisssioni SI possono fare cazzo... Ma smettila con sta storia che Bersani è come Monti e Fai sto cazzo di governo che ci sono un sacco di cose da fare SUBITO. Ma ti rendi conto che il saggio del pdl è l'ignobile essere che ha dato dell'assassino al padre di Luana. Giuro che sei fai tornare il pdl in maggioranza (perchè il governo è indispensabile in un regime parlamentare- QUI NON C'E' un parlamento che possa funzionare senza governo - NON SIAMO IN BELGIO), la prima volta che ti incontro come minimo ti sputo in un occhio ... come minimo.
  • Massimo Siano 4 anni fa
    Scusate ma se per ipotesi: 1. Napolitano ha incaricato i 10 "saggi/esperti/badanti" di redigere un programma di riforme essenziali e non rinviabili (ad es: legge elettorale e riduzione costi politica); 2. Dal 15 aprile Napolitano cessa il suo mandato e diviene di diritto Senatore a vita (proprio come Monti pensa te la coincidenza!) quindi candidato naturale a presiedere un Governo "istituzionale"; 3. il Parlamento elegge in nuovo Presidente della Repubblica magari scegliendo uno dei saggi (ad es: Valerio Onida già Presidente Corte Costituzionale); 4. Il nuovo Presidente (Onida) incarica Napolitano di formare un Governo "istituzionale" di breve durata (massimo un anno)per le riforme indifferibili. Sogno o son desto! A me sembra una bella "sceneggiatura"... magari funziona pure!
    • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
      Beh dipende per bello cosa intendiamo: rispetto ad un governo di larghe intese pd-pdl ok, ma io avrei comunque preferito un governo bersani fatto 10 giorni fa con forze nuove, della società civile con"dentro" i 5s per cambiare l'italia...
  • Moreno M. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe ma quanti errori che hai fatto in questi 20 anni di politica....................
  • roberto de vincenzo Utente certificato 4 anni fa
    Continuo a leggere e rileggere il programma ma proprio non riesco a trovare:"consegnare il paese a Violante (leggi bersani) e Quagliarello(leggi berlusconi)" che, peraltro, falliranno miseramente e non faranno uno straccio di riforma.
  • antonello s. Utente certificato 4 anni fa
    Crimi e Lombardi, Deputati e Senatori del m5s, forse non avete ancora capito che non potete pensare con la vostra testa, che non potete parlare con la vostra lingua, ma con quella dei dittatori ( due )altrimenti il rischio è il licenziamento dalla ditta. Dovete alzare il ditino come in prima elementare e chiedere il permesso al maestrino.... anche quando dovete andare in gabinetto, altro che uno vale uno, ma non facciamo ridere i polli.
  • enzo a. Utente certificato 4 anni fa
    enzo scrisse: "niente alleanze ma appoggi o dissensi per ogni singola proposta, e quella sarebbe stata la prova del nove per scoprire chi veramente vuol cambiare le cose e chi fà finta..." Bello e comodo... starsene defilati e, se va bene, dire che è per merito M5S, se va male dire: "Ma non governava mica il M5S!". Veramente una bella assunzione di responsabilità della fava e della rava. E a quale governo dare appoggio? Un PD-PDL avrebbe la maggioranza assoluta e i vostri appoggi li userebbe come carta igienica. Un governo PD con appoggio esterno del tipo: "Tu fai quello che ti pare: se pare anche a me ti appoggio, se non mi pare ciccia" non avrebbe maggioranza tecnica al Senato e all' estero sarebbe visto come prova che siamo quello siamo: Napolitano non lo avvalerebbe mai. Quindi l' UNICA alternativa per non rimettere il paese in mano a Berlusconi sarebbe stato un governo PD-M5S basato su pochi e chiari punti di programma, per poi andare eventualmente al voto. MORALE: Berlusconi ringrazia Beppe e la sua (presunta) coerenza. I talebani applaudono. Il resto è FUFFA. Ma occorre veramente essere infiltrati piddini per dire cose così ovvie??
    • enzo a. Utente certificato 4 anni fa
      Ok per il perdono ;) Ti comunico soltanto che i MIEI dinosauri non li ho mai votati in vita mia. Se non ci credi pazienza, amici come prima.
    • enzo a. Utente certificato 4 anni fa
      Ok per il perdono ;) In quanto ai MIEI dinosauri... mai votati in vita mia. Se ci credi bene, altrimenti pazienza, amici come prima.
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      lapsus perdonato, concordo sul disprezzo dei metodi talebani e ti rammendo la dolcezza e rassicuranza di Grillo "Vi faremo una carezza e vi sussurreremo...é finita" puoi star tranquillo che il massimo che potrà capitare ai tuoi stimati dinosauri sarà di esser messi in pantofole ad accudire i propri nipotini.
    • enzo a. Utente certificato 4 anni fa
      Oppsss, pensavo di aver scritto "Bye" ed è uscito "Bue"... sorry, non sia mai detto che scenda al livello del talebano medio... non riuscirei a guardarmi allo specchio. Bye!
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      PS il pd è accertato che non è onesto, tu non lo so
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      la tua e del pd, cervo
    • enzo a. Utente certificato 4 anni fa
      Vostra di chi? Degli italiani onesti? Felice e orgolgioso di esserlo. Bue.
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      la vostra ossessione è berlusconi e non pensate alle problematiche del paese, continuate così e finirete entrambi nel baratro e l'Italia si sara liberata di due cancrene (pd pdl) e spiccare finalmente il volo.
  • marco p. Utente certificato 4 anni fa
    Condivido appieno le osservazioni e le,riflessioni che molti stanno facendo da giorni e sempre più nelle ultime ore. La politica del M5S è stata fallimentare su tutti i fronti. l'unico effetto che ha sortito, raccogliendo i voti di molta gente delusa dalla veccia politica , è quello di aver reso un paese ingovernabile e perciò impossibilitarlo di dare avvio a quelle riforme che tutti volevano e non solo il M5S. Il m5S con i suoi deputati e senatori , rifiutando l'offerta del PD di formare un governo , non solo ha fatto uno dei più bei autogol mai visti negli ultimi 20 anni, poteva governare e avviare quelle riforme che Grillo sventolava nei suoi comizi, ma sta facendo uno dei più grossi favori mai fatti, al PDL. Tutto questo grazie ai due leader del M5S Prima ce ne liberiamo e meglio è anche se, credo, che ormai sia troppo tardi per tutto. Chi aveva votato M5S per il cambiamento o non voterà piùà o se ne tornerà nei vecchi partiti, lega e Pdl prchè questi erano i due partiti che maggiormente erano trasmigrati qui e qualcosa nel pd che era quello che meno di tutti aveva perso e, mentre ancora stiamo perdendo tempo sul toto presidente perchè lo sappiamo tutti che fare un toto presidente, istituzionalmente non serve a niente e privo di ogni fondamento se non quello di attirare i blogger a cliccare sul blog e far guadagnare chi incassa tutte le pubblicità che vi sono inserite. Tutto il resto sono chiacchiere, delusione, perdita di tempo. Lancio una provocazione...e se i prossimi voti di protesta confluissero tutti nel PDL !!? Fantascienza ??
  • Raffaele1976 C. Utente certificato 4 anni fa
    Io temo di non capire. Ma come può un Parlamento legiferare senza un programma chiaro? Possibile che ogni gruppo politico possa proporre i suoi disegni di legge, così, alla carlona? Senza un governo come possono funzionare le commissioni? Ammesso e non concesso che ciò sia possibile, le leggi che dovessero venire fuori da questo marasma, senza un governo, come possono trovare esecuzione o attuazione? Fatela finita! Ma come si fa?!?!?
  • Massimo Clementi 4 anni fa
    Dai ora stai facendo solo chiacchiere.... perchè non fai un consulto on-line con gli altri iscritti al movimento per vedere se la maggioranza preferisce far partire un governo con altre forze politiche ma che porti alcuni punti fondamentali di riforma condivisi dal M5S e con dentro i ragazzi del M5S o meno. Mi sa che alla scatoletta di tonno si è rotta la linguetta e non riuscite ad aprirla con le mani. Da buttare, come questa occasione, peccato perchè la prossima volta non andrà come l'ultima.
  • Rita C. 4 anni fa
    Cosa staranno inventandosi le BADANTI, senza parlare con noi.
  • ornella b. Utente certificato 4 anni fa
    Ma la morale di tutta questa storia sarà che il piu ladro e truffatore di tutti dopo vent'anni vincerà ancora. Nessuno è più volpone di lui! Purtroppo, i personalismi aiutano solo lui che è scafatissimo....
  • Luigi S. 4 anni fa
    Solo il Parlamento può legiferare. Dobbiamo farlo capire a tutti.
    • daniella p. Utente certificato 4 anni fa
      Adesso che è stato riabilitato monti, perchè finchè era dimissionario, poteva occuparsi di cose ordinarie e il presidente del consiglio non avrebbe potuto firmare le leggi, oppure le avrebbe firmate con beneficio di inventario, perchè potevano essere impugnate. Art. 89 della Costituzione.
  • G. PAOLO PEZZINI 4 anni fa
    Non dobbiamo assolutamente sprecare questa occasione. Se i partiti tradizionali rialzano la testa, non ci sarà più un'occasione come questa. Ascolta un pò di più la base Beppe
    • Dilo D. Utente certificato 4 anni fa
      Sei un troll anche tu?
  • Filippo Filippini 4 anni fa
    Il golpe di Napolitano per salvare Bersani dalla figura di merda che ha fatto!! Ecco cosa sono i 10 saggi!! Saggi di cosa? Per fortuna Grillo e Silvio non ci sono cascati! Bisogna tornare nelle piazze!
    • RosaAnnaOioli 4 anni fa
      Concordo i saggi chi saranno e a che servono A far morire l'ultima briciola di democrazia
  • G. PAOLO PEZZINI 4 anni fa
    Caro Beppe , mi rattrista vedere quello che sta accadendo. Durante la seconda consultazione a Napolitano, i 5 stelle dovevano proporre un nome per il governo, anche se il capo delo stato non l'ha espressamente chiesto ai due capigruppo. Senza nome era evidente che l'incarico ai 5 stelle non sarebbe stato dato. Temo che il consenso che il movimento ha guadagnato alle elezioni, stia rapidamente diminuendo. Occorre invertire la tendenza al più presto. I partiti saranno anche morti ma il nano di Arcore è capace di azioni che neanche ci immaginiamo. E' ancora troppo pericoloso; ha le televisioni.Temo vi siate fatto un clamoroso autogol. Fate qualcosa, state deludendo milioni di italiani che si sono messi in gioco.Con il governo Monti non si farà nulla. Se si va alle elezioni tra poco, vincerà il nano in maniera schiacciante.Non possiamo permettercelo.
  • paridemancini 4 anni fa
    cara beppe il mio voto come tutti gli altri voti che hai ricevuto sono serviti per il cambiamento che avevi promesso e che con forza e determinazione sei riuscito ha realizzare e per questo motivo ti ringrazio con tutto il cuore per aver risollevato questa grande nazione da questa crisi che i vecchi politici corrotti e corruttori e gran parte di noi furbi e ladri abbiamo causato.Non ti dimenticherò mai più
  • giovanni bruno 4 anni fa
    OTTOBRE 2012 IN SICILIA IL CENTRODESTRA DIVISO PERDE E IL M5S SI AFFERMA ED INIZIA UNA NUOVA ERA...INFLUENZA POSITIVAMENTE LA POLITICA DEL CENTRO SINISTRA.. FEBBRAIO 2013 RISULTATO NAZIONALE STREPITOSO PER IL M5S....MA IN SICILIA IL CENTRODESTRA COMPATTO VINCE....OGGI LA STORIA NON SI RIPETEREBBE POSITIVAMENTE......QUESTA CHE ABBIAMO ADESSO E' LA PRIMA ED ULTIMA OCCASIONE....DOPO SOLO IL BUIO....
  • Clark R. Utente certificato 4 anni fa
    E' arrivato il momento di smetterla con questa presa per il culo ! Beppe .... se ci voglion far fare la fine dell'Italia dei Valori IO GRIDO CON FORZA che è arrivato il momento di passare alle azioni. Basta con le chiacchiere e i bla...bla. Hai sempre detto che avremmo rivoltato il Parlamento come una scatoletta di tonno. No ? A me sembra invece che ci stanno inscatolando come tante sardine sott'olio. E' ora di finirla una volta e per sempre : OCCUPIAMO IL PARLAMENTO E NON FACCIAMO ENTRARE PIU' NESSUNO. E' finito il tempo delle parole , adesso bisogna passare ai fatti.
  • Gianni S. 4 anni fa
    Fatemi capire, le badanti alla democrazia non sono Ok, ma il tutor agli eletti di M5S si? Vorrei anche capire perchè non dovrebbe servire un governo, persino il più piccolo dei condomini deve avere un amministratore per evitare liti quotidiane persino sul colore delle ringhiere, figuriamoci i 900 eletti e strapagati rappresentanti del popolo, con 100 idee diverse, interessi contrastanti e formazioni tra le più disparate. Quelli di M5S chiedono la la fiducia altrui ma non la concedeno agli altri, vorrebbe che si votasse un loro presidente del consiglio, ma non lo nominano, vorrebbero cambiare il mondo intero ma si son messi nell'angolo da soli a sparare minchiate evitando però di potere essere incisivi. Non sono andato a votare perchè secondo me la classe politica italiana è composta da irresponsabili, con il vergognoso teatrino che voi di M5S e TUTTI gli altri schieramenti politici ci state propinando ogni giorno, penso di avere fatto l'unica scelta giusta.
    • Raffaele1976 C. Utente certificato 4 anni fa
      Le capisci tu le cose allora?
    • Clark R. Utente certificato 4 anni fa
      ma vai a cacare cosa inutile. E' stato un bene che non sei andato a votare perchè non capisci un amato cazzo !
  • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
    Io ci riprovo ad avere un confronto costruttivo... Governo 5s è una proposta seria o una provocazione? Perché se fosse una provocazione il movimento avrebbe preso in giro milioni di italiani che hanno creduto nel cambiamento e al dunque ci si mette a "scherzare". Se fosse seria, bene spiegatemi per favore come ve la immaginate: diciamo che il PD (per il bene dell'italia, il loro o altro) si piegano a votare la fiducia al governo grillo, poi che si fa? Ogni provvedimento che si discute in parlamento deve essere votato dalla maggioranza (quindi dal PD) lo sapete, vero!? E se il pd rappresenta il male assoluto, come la mettiamo!?
    • M Bagnato 4 anni fa
      conosci il detto non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire? Inutile sperare..... si stanno comportando come degli azionisti che detengono il 25% delle azioni e pretendono di cambiare l'organizzazione aziendale ed il Consiglio di Amministrazione senza nemmeno ascoltare e sentire gli intewrventi degli altri. E dire che invece di fare inutili proclami e sottolineature potrebbero davvero dare una sterzata reale al Paese! Anch'io ho motivo di essere arrabiata per tante cose che non vanno in questo paese ma ho sempre dubitato di chi si ritiene autosufficiente e ho paura di chi disprezza gli altri ritenendosi Essere Superiore. Per questo motivo non ho votato M5S pur condividendone molti argomenti. Questo paese ha pagato un prezzo troppo alto e non ha certo bisogno di un altro Duce. Il guaio è che se si continua così quando riandremo a votare molti avranno capito che non è possibile risolvere nessun problema solo sbraitando e potrebbero ripensarci, cosicchè alla fine non è affatto escluso il ritorno di chi ci ha lasciato in mutande. Bisognerebbe riuscire a spiegare loro che se Nostro Signore ha dovuto faticare sette giorni per dare vita all'Universo, come può pretendere il M5S cambiare l'Italia in un colpo solo?
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      niente alleanze ma appoggi o dissensi per ogni singola proposta, e quella sarebbe stata la prova del nove per scoprire chi veramente vuol cambiare le cose e chi fà finta, ma si son guardati bene dal dargli l'incarico di governo altrimenti sarebbero stati smascherati all'istante... il problema è che si sono smascherati lo stesso non dandolo.
    • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
      Già! Preciso solo che non voglio passare come elettore m5s, sono uno che guardava con intersse al movimento, ma poi al dunque non l'ho votato perché non mi fidavo di come grillo lo gestiva... Che abbia avuto ragione anche lì!?
    • enzo a. Utente certificato 4 anni fa
      Occhio... hai scritto una cosa così vera ed inconfutabile che come minimo ti danno del venduto al PD. Coraggio, ci vuole pazienza... sono ragazzi, cresceranno anche loro.
  • Maurizio Germani 4 anni fa
    Monti non è peggio di Bersani??! maddai su ripigliati
  • Arrigo G. Utente certificato 4 anni fa
    cari Grillini, ve lo dico col cuore : ...andate a C A .... R E. 6 caratteri
  • raoul giusta Utente certificato 4 anni fa
    non vedo come possano essere considerati portatori di saggezza i decenni durante i quali uno è stato servo o cretino.
  • gennaro varini Utente certificato 4 anni fa
    Avevamo fatto tutto per benino, avevamo messo il PD con le spalle al muro, Bersani era pronto a fare nn 1 ma 2 passi indietro, potevamo chiedergli qualunque cosa (tipo per esempio l'abolizione delle province, il dimezzamento del numero dei parlamentari e i loro costi e quanto altro di realizzabile ORA E SUBITO del ns. programma), potevamo indicare un CITTADINO di ns. gradimento sia alla presidenza del consiglio che della repubblica, potevamo pretendere una più EQUA redistribuzione dei redditi, ...potevamo ...ma nn abbiamo saputo/voluto (poco importa) proporre un ns. nome .... e in un attimo ecco spuntare i 10 saggi pronti per l'inciucione (magra consolazione dire visto avevamo ragione) ... il ns. futuro ci sta sfuggendo tra le mani, è il momento di agire, di ripensare alla sterile strategia politica adottata dai ns. portavoce, OCCORRE PROPORRE UN NS. NOME, occorre sporcarsi le mani. ********PENSIERI IN MOVIMENTO******************
  • stefano d. Utente certificato 4 anni fa
    A guardare i commenti è un disastro. Il movimento è stato votato dal 25% degli elettori su una piattaforma radicale. Adesso sembrerebbero tutti moderati e fautori del dialogo con quegli stessi partiti che in campagna elettorale, quando grillo diceva tutti a casa, tutti gridavano ovazioni di approvazione. Frequento blog e forum da 10 anni, il fenomeno dei trolls esiste eccome. Nel 2008 fecero chiudere il forum della sinistra arcobaleno. L'unica cosa sensata da fare è chiudere il blog ai commenti, che tanto non servono a un cazzo: sono comunque troppi, non è possibile nessuna discussione.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      ma non avete nulla da fare??
    • Raffaele1976 C. Utente certificato 4 anni fa
      A me più che vuote dichiarazioni di intenti contano i fatti. Per me quello che conta è il risultato, non mi interessa come raggiungerlo. Ce lo avevamo a portata di mano, servito su di un piatto d'argento e grande puffo, colpito dalla follia delirante di un cane rabbioso, ha gettato tutto alle ortiche. L'unica cosa su cui ha ragione è che tutti quelli che come me hanno creduto in lui hanno clamorosamente sbagliato voto!!!!!!
    • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
      Ecco, tutti quelli che dissentono sono troll, icommenti sono troppi e cmq non servono a nulla, eliminiamoli... Quale il passo successivo? Vogliamo abolire la stampa privata come in Birmania 50 anni fa?!
    • roberta doni Utente certificato 4 anni fa
      voi siete ossessionati dai troll...trollisti, trolletti, vi nascondete dietro il complottismo, poveracci, così nuovi così vecchi
  • Giovanni S. Utente certificato 4 anni fa
    Badanti? Ma stiamo scherzando??? E' così difficile capire cosa ha bisogno l'Italia?? Abbiamo una situazione lavorativa disastrosa ed il volano dell'economia deve essere rilanciare l'occupazione! A coloro che temono che non si possa fare nulla perchè i posti sono quelli che sono, gli rispondo che la soluzione è nell'imporre la settimana lavorativa a 35 ore settimanali come si fece anni fa in Francia. Minori contributi imposti alle aziende che assumono e forti imposizioni fiscali agli straordinari, in modo tale da incentivare ad avere più dipendenti (in questo modo il lavoro che prima era accentrato, verrà svolto da più persone). Poi se i soldi non bastano oltre ai tagli alla politica ed agli sprechi, che si mettano vere imposizioni fiscali nei confronti di ciò che danneggia veramente la società: il tabacco, l'alcol, il gioco d'azzardo, le scommesse sportive. E magari, qualora si avesse il coraggio, una minima apertura verso le droghe leggere, limitando il narcotraffico mafioso e finalmente facendo incassare qualcosa allo stato che sicuramente spenderebbe i soldi in maniera più saggia di una organizzazione criminale.
  • Pino 4 anni fa
    Voglio che il movimento faccia pulizia e controlli ma anche che si faccia carico di dare la fiducia per un governo i poveri cittadini ne hanno bisogno !!!!! Poi la fiducia può sempre essere revocata!
  • Ugo Marini 4 anni fa
    Caro Beppe cosa vorresti dire: che il governo attualmente in carica (che non è l'espressione delle ultime elezioni ma neanche delle precedenti) lavori e che voi decidiate se quello che fanno va bene o no? E dove pensate di arrivare in questo modo? Dobbiamo nominare altre commissioni, spendere altri soldi per gettoni, indennità e quant'altro per fare un lavoro che dovrebbe fare il governo? Appena avete respirato l'aria del potere siete diventati come gli altri, cioè avulsi alla realtà vera dell'Italia. Vi divertite nei giochi di potere ma avete già dimenticato i problemi di chi "fatica a mettere insieme il pranzo con la cena" come dicevano i miei nonni parlando dei tragici tempi della guerra! Sveglia! Vi state chiamando fuori da ogni azione innalzandovi al ruolo puro di giudicanti ed eventuali avvallatori del lavoro altrui. Non è così che si fa. Chiarisco che io non sono un troll, sono uno che ha votato M5S e che purtroppo ora si sta pentendo perchè non vede il cambiamento che sperava e che con il suo voto ha chiesto. Se non cambiate linea e ci saranno nuove elezioni, da parte della mia famiglia: CIAO! Troverò soggetti che vogliano attivamente (e non virtualmente)cambiare le cose.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    Uscire dall'eurozona= suicidarsi..... Restare nell'eurozona0 farsi Ammazzare!! sta a noi decidere cosa e giusto, non al presidente Napolitano che fa solo manovre da colpo di stato!!! siate chiari con gli italiani!!
  • Teo Amendoli Utente certificato 4 anni fa
    Vi rendete conto che non usate la Vs. testa per pensare ed usate quella di Grillo. Ancora con la solita storia che PDL = PD-L . Ma siete proprio inconludenti e ci vorrebbe lo psichiatra per farvi guarire dal plagio mentale che vi ha fatto durante la campagna elettorale. Da soli non si va da nessuna parte, siete e sarete perdenti, fatevi una ragione. La battaglia si vince uniti. Uniti con il PD e SEL ovviamente . Non è la stessa cosa di PDL , e tutta un altra cosa. Non guardate al passato, ma al futuro ! Si impara dal passato e si costruisce per il futuro. Da un mese e mezzo dalle elezioni non avete fatto un nome valido alternativo a Bersani , consultatevi, trovate linee comuni, comunicate coi i vs. capi, fate una votazione online o fate altri giochini per bambini . Dubito troverete un nome di alto profilo che, supporti tutti i vostri fantasiori, privi di copertura finanziaria, bislacche 20 idee per la decrescita felice. Intanto Il PDL vola al 35% e Monti al 5% = 40%. Complimenti ai grillini, gli eletti "cittadini", e i Vs. capi . e a tutti quelli che ancora annebbiati di mente ostinatamente li difendono.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      uniti significa: spartirsi la torta come e sempre stato fatto dai vecchi volponi di tutti i partiti??!! o non si riesce a vedere questo?? hai ragione le cose si realizzano uniti ma: e ora che il programma cambi e quello dem5s mi sembra un giuato cambiamento!! sono punti di vista!!
  • enzo a. Utente certificato 4 anni fa
    A chi continua a dire: "Beppe lo ha sempre detto: nessuna alleanza!! Questa è coerenza!!" ricordo che Beppe ha anche sempre detto: "Uno vale uno " e "TUTTO sarà deciso on line!". Adesso chiedo ai fanatici: Uno vale uno? Se rispondete di si vi sputo in un occhio. Decide tutto Beppe e lo sapete bene. Personalmente a riguardo non ho mai detto più di tanto, almeno finché le scelte erano sensate e condivisibili. La piattaforma on line? Tre ore per chiedere tre preventivi e qualche giorno per installarla... dove e? Non c' è ed il perché è facile immaginarlo (vedi paragrafo precedente). MORALE: chissà come è, chissà come non è... se le promesse disattese riguardano l' ESSENZA STESSA del M5s i talebani fanatici chiudono tutti e due gli occhi: va bene così. Se una che non è stata disattesa ha portato al suicidio politico del M5S... tutti i talebani ad inneggiare alla coerenza. CONCLUSIONE: ma non è che i sedicenti grillini "DOC" sono invece LORO troll pagati da Berlusconi, cioè da chi maggiormente si sta avvantaggiando dalla "coerenza" di Beppe?? Meditate gente, meditate. Firmato: uno che non ha mai votato PD in tutta la sua lunga vita. Se ci credete bene, se non ci credete è un problema vostro. Mia nonna buonanima d' altronde lo diceva sempre: "E' normale che le persone in malafede pensino che anche gli altri siano in malafede come loro...".
  • Pino 4 anni fa
    Il movimento ha buone radici ma bisogna proporre, controllare, partecipare e convincere, ecc. e non dire sempre e solo no!
  • gneo salustri 4 anni fa
    CARO BEPPE GRILLO LA MIA PASSWORD è poveta34 E IL MIO NIK NAME è gneo salustri E LA MAIL è QUì PRESENTE MA OGNI VOLTA CHE INVIO UNO SCRITTO MI SI CHIEDE SE SONO REGISTRATO: SI LO SONO! E MI UNISCO AL CORO DI PROTESTE CHE VUOLE IL CAMBIAMENTO COME PROMESSO LA STORIA NON ASPETTA E LE OCCASIONI NEANCHE, COSA ASPETTA IL MOVIMENTO CHE CASCHI LA MANNA DAL CIELO? VI ABBIAMO DATO I VOTI, ADESSO ALLEATEVI PURE CON IL DIAVOLO E GOVERNATE!E SE QUESTA VI DISTURBA CANCELLATEMI PURE DAL BLOG!UN ELETTORE M5S ,FINO AQUANDO?
  • Raimondo R. Utente certificato 4 anni fa
    La strana ipotesi di un Governo che funga soltanto da mero esecutore di quanto dettato dal Parlamento non trova fondamento nel nostro ordinamento politico e costituzionale. Il Governo è in realtà il vero motore della vita politica, perché è posto al vertice della pubblica amministrazione, amministra le finanze, comanda esercito e polizia, dispone dei poteri per costringere il Parlamento a deliberare le leggi che considera necessarie. Può sostituirsi al Parlamento con decreti legislativi, che dovranno essere sottoposti al parere delle commissioni solo in caso di durata superiore ai due anni. È in grado di prendere decisioni legislative rapidissime in situazioni di emergenza, con decreti legge che scavalcano anch’essi il Parlamento. Quanto sopra valga soltanto da esempio. Per un’informazione più completa su tutte le prerogative del Governo è bene consultare la legge n.400 del 23/08/1988. Non si può pertanto pensare di ridurre il Governo a mero esecutore di quanto dettato dal Parlamento, perché le sue funzioni sono pensate quale “Governo” nel senso più completo della parola, con tutti i poteri discrezionali che tale funzione comporta.
    • Raimondo R. Utente certificato 4 anni fa
      Notizie fuorvianti? Guarda che ho citato una legge (la n.400 del 23/08/1988) che regola proprio le funzioni del Governo.
    • Pietro Z. Utente certificato 4 anni fa
      Non credo che sia come dite voi e cioè che qui non capiscano. Credo, invece, che siate voi fuori strada volendo assegnare al Governo tante di quelle funzioni che la Costituzione delimita molto chiaramente. La funzione legislativa spetta al Parlamento, recita la Costituzione, e specifica che il Governo la esercita solo in casi eccezionali e di grave urgenza attraverso i decreti legge ed i decreti catenaccio.In ogni caso i decreti legge devono essere approvato dal parlamento entro 60 giorni o decadono. Che poi i Governi nel corso del tempo abbiano fatto abuso dei decreti legge è altro discorso ma questo è solo colpa di un Parlamento debole e schiavo dei partiti. La stessa cosa può dirsi della altro istituto abusato per imbavagliare il Parlamento ed impedirne lo svolgimento della sua funzione. Il governo è l'organo esecutivo dello Stato a lui spetterebbe quindi il solo compito di applicare le leggi votate dal Parlamento e solo occasionalmente legiferare come alla Magistratura spetta il compito di farle rispettare da tutti. Mi fermo qui e spero evitiate in futuro di diffondere notizie non dico tendenziose ma quanto meno fuorvianti.
    • Dilo D. Utente certificato 4 anni fa
      Troppo difficile. Qui... non capiscono.
  • daniela pierini 4 anni fa
    Faccio subito una considerazione preliminare: non ho votato M5S. Mi stava simpatico, però, e condividevo molte delle istanze del suo programma.Ora, io non pretendo che ogni eletto in Parlamento abbia superato un esame di diritto costituzionale ( altrimenti si svuoterebbe in 5 minuti), ma almeno quei 4/5 concetti base sulla nostra Costituzione che si insegnavano alle medie durante l'ora di "educazione civica", quelli sì che li pretendo da quelli che sono diventati anche i miei "Dipendenti". E soprattutto questo atteggiamento da "duri e puri", come psicologa mi spaventa molto. Con voi l'adultera del vangelo sarebbe stata lapidata subito, alla faccia di tutti i Cristi. E vorrei ricordarvi che ci sarà sempre qualcuno più duro e puro di voi che riuscirà ad epurarvi. Vi ricordate la fine fatta da Robespierre? Hanno ghigliottinato pure lui oppure anche questo passaggio storico vi è sconosciuto?. In psicologia, il bambino che nei primi mesi di vita comincia ad acquisire la coscienza di sé stesso la esprime attraverso il primo fonema che ognuno di noi impara.Il no sempre, comunque ed a tutto anche quando vorrebbe essere un si. Ma si tratta appunto di bambini, poi si dovrebbe crescere, magari sbagliando ma crescere. tranquilli, non sono un troll, come direbbe il vostro "capo" sono soltanto una semplice cittadina,di quelle che combattono tutti i giorni per fare la spesa, che hanno sotto gli occhi tutti i giorni sprechi, ignoranza, ingiustizie, e vedono intorno a sé tanta, tanta spocchia, approssimazione ed incompetenza da non poterne più. la delusione vera è cominciare a vedere le stesse cose anche fra di voi. Sarei felice di essere smentita, dai fatti però e non dalle teorie piuttosto improbabili che "capo", "guru", e portavoce in ordine sparso stanno propinando in questi giorni.
    • Raimondo R. Utente certificato 4 anni fa
      Hanno la scusante dell'inesperienza ma devono impegnarsi e imparare alla svelta. Sono pagati bene per farlo.
    • Dilo D. Utente certificato 4 anni fa
      Attenta. Ti potrebbero piovere addosso una marea... di insulti. Qui il buon senso è morto. La buona educazione... pure.
  • Dilo D. Utente certificato 4 anni fa
    Idem. Anche a me è arrivata la stessa mail per i commenti inappropriati. Nessun commento è inappropriato, in Democrazia!!! Questo è fascismo! Stiamo diventando i nuovi TALEBANI del WEB. Alla faccia del rinnovamento!
  • enzo a. Utente certificato 4 anni fa
    E adesso mi è anche arrivata una mail a casa dallo staff: "Comunicazione di servizio: fermiamo i troll". Ma lo avete capito si o no che i troll esistono solo nella vostra mente? Lo avete capito si o no che siamo solo persone deluse da comportamenti assurdi? Ripeto: i troll sono sono solo una scusa per non vedere che avete deluso un mare di persone che, a differenza vostra, non sono ottuse: democrazia è intesa ed accomodamento. Democrazia è do ut des. Il resto è fascismo. L' ultimo che è andato dritto per la sua strada, alla ricerca del 100% che ha anche trovato... è poi finito appeso in Piazzale Loreto. Meditate gente, meditate.
  • Evelina A 4 anni fa
    Ripeto, io penso che se continuiamo così siamo noi a finire definitivamente nella m* , non di certo la casta.Il M5S è stato votato perché innescasse un cambiamento positivo(per molti versi c’è stato),non perché permettesse,come è stato fatto dai politici fino a ora,il flagello dei cittadini. Qual è la differenza fra il M5S a i partiti a questo punto?Il M5S è “appena” nato, e già vedo solo gente che urla e parla senza però agire. Beppe non nascondiamocelo, tu sei in una posizione privilegiata grazie al lavoro della tua vita non grazie a ruberie, questo è chiaro!, ma di certo non hai il problema di non sapere come mettere insieme un pasto per i tuoi figli,né quello di non dormire la notte perché non sai come fare a trovare un lavoro.Perché non ti metti una mano sulla coscienza e non pensi ai milioni di italiani che non sanno come fare a vivere,e a quelli che non possono immaginare un futuro?La gente ti ha votato perché tu rappresentavi una speranza di cambiamento. Il cambiamento per i cittadini dove è?
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      invitano?? democrazie, cattolicesimo non dittatura.. ogniuno scrive cio che pensa... per chi pensa e pesa bene le parole!!
    • angelo c. Utente certificato 4 anni fa
      Ma quale mano sulla coscienza? Quale coscienza ha questo spocchioso? Inappropritamente, mette sul blog parole e pensieri di papa Francesco le quali invitano a tutt'altre considerazioni come "osare per cambiare".
  • Evelina A 4 anni fa
    dei parlamentari, dovrebbe necessariamente chiedere l’appoggio di qualcuno per poter governare. O si accetta di fare degli accordi (badate bene, non delle alleanze che dovranno durare per sempre) su dei punti limitati e urgenti, o si è alla PARALISI, al blocco totale.Chi ci rimette in tutto ciò, caro Beppe,non sono i politici.Loro sono là,ricchi e protetti ,mentre noi poveri cittadini onesti, quelli che ti hanno votato perché tu portassi avanti un cambiamento,affoghiamo, non troviamo lavoro,lo perdiamo,siamo costretti a venderci anche le mutande per poter mangiare.Naturalmente la responsabilità di tutto ciò non è del M5S,ma se la gente ti ha votato è perché voleva che questo stato di cose iniziasse finalmente a cambiare, consapevoli che certo,ci vorrà del tempo. Dire no a tutto e tutti a cosa porta? Per quale motivo non si è accettato di entrare in un governo col PD e COSTRINGERLO a realizzare i punti più urgenti e in comune incalzandoli, sbugiardandolo per quanto promesso e mai fatto finora. Perché non si è voluto dimostrare a tutti che in un parlamento almeno in parte pulito(la parte del M5S),è possibile realizzare cose per il bene dei cittadini onesti? La storia dell’istituzione delle commissioni con le quali è possibile lavorare non ha senso per me. Un paese normale ha un governo e un parlamento che funzionano. Io penso semplicemente che continuare in questo modo non abbia senso perché chi ci rimette non è la casta, siamo noi cittadini onesti.Allora ditemi chi è l’obiettivo di questa rivoluzione?Sono i vecchi volponi della politica o i cittadini? SEGUE
  • Evelina A 4 anni fa
    Premessa:sto per scrivere un post che dissente con la linea "ufficiale" del M5S,ma non sono una troll e nessuno mi ha pagato.Spero che il mio post non venga cancellato,e spero di poter discutere democraticamente e pacatamente in questo bellissimo (anche se a volte troppo violento) spazio di confronto.Vorrei dire che più passano i giorni e meno capisco a cosa si vuole arrivare e le ragioni di questa linea di no a oltranza.Tanti mi dicono che il M5S deve essere coerente con quanto detto in campagna elettorale,e cioè mai inciuci con i partiti che ci hanno portato allo sfascio. Ora domando:l'obiettivo del M5S era quello di liberarci da una classe politica corrotta per poter poi iniziare a gestire la cosa pubblica in maniera pulita e per i cittadini onesti, GIUSTO O NO? Mi pare,correggetemi se sbaglio,che l'obiettivo fosse questo.Tanto è stato fatto,in primis perché molti parlamentari M5S sono riusciti a entrare in parlamento impedendolo a tanti vecchi e corrotti volponi,e in secondo luogo perché con questa "scossa" si è riusciti a svegliare almeno parte dei politici e dei cittadini,che ora (dovrebbe essere normale ma ormai ci eravamo assuefatti allo schifo) si aspetterano da chiunque voglia occuparsi di cosa pubblica più trasparenza e onestà.Dal punto di vista però di mettersi al lavoro per il bene dei cittadini onesti,che stanno morendo di fame schiacciati da questo sistema,cosa si sta facendo??NIENTE. Grillo quando dici "o tutto o neinte" cosa vuoi dire?Forse,come hai detto nella tua intervista al Time,che vuoi il 100% del parlamento. E' una assurdità,che io, per quanto sostenitrice del M5S,spero non si verifichi mai.Quando un solo movimento,o partito,occupa tutto il parlamento si è in regime,e nessun regime MAI nella storia ha portato a niente di buono.O forse vuoi semplicemente dire che,poiché non si può fare un accordo con altri partiti Napolitano dovrebbe dare al M5S l'incarico di formare un governo?Be,considerando che il M5S non ha comunque la maggioranza..SEGUE
  • Manuel M. 4 anni fa
    Chi pensa che una forza di minoranza avrebbe già dovuto cambiare l'Italia in un solo mese ha dei seri problemi. Chi pensa che l'Italia si può cambiare alleandosi con chi l'ha distrutta ne ha di ancora più seri. Un po' di pazienza e di buon senso non guasterebbero. Ma questa è l'Italia, un Paese di isterici contestatori da tastiera, un Paese di conservatori incalliti che gode nell'abbattere ogni minima novità. Il Paese si sveglierà solo quando sarà sull'orlo del precipizio; solo allora i grandi statisti di questa ceppa che stanno inquinando il blog toglieranno il disturbo. Questione di qualche mese. P.s.: di Crimi se ne potrebbe fare pure a meno
  • MATTEO S. Utente certificato 4 anni fa
    Io, come milioni di persone, ho votato il M5S per NON PATTEGGIARE CON I RESPONSABILI DEL FALLIMENTO ITALIANO degli ultimi 30 anni!!! Solo ripulendo l'Italia dalla corruzione e dal malaffare a partire dai vertici dello stato si puo' far ripartire l'economia. I presupposti del M5S sono questi. Con l'eliminazione degli sprechi (a partire dalla casta), delle pensioni d'oro, della corruzione, della co...struzione di opere inutili (TAV - ponte sullo stretto) si possono recuperare miliardi di Euro da destinare al reddito di cittadinanza, al finanziamento della micro impresa (vero motore dell'economia italiana). In Sicilia, solo grazie al M5S LO STANNO GIA' FACENDO! La cosa triste e' che ci sono tanti BABBEI che guardano solo tv o giornali SERVI DEL VECCHIO REGIME! Sono pero' FIDUCIOSO che anche costoro... prima o poi... ci arrivino.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      lo spero vivamente ma bisogna aiutarli.. credimi hanni il cervello lavato a candeggio!!
  • Michele Scircoli 4 anni fa
    12 saggi!!??? O cos'è, il DIRETTORIO??? http://it.wikipedia.org/wiki/Direttorio Alcune analogie sono inquietanti.
    • Ezio Dosa Utente certificato 4 anni fa
      Ti ha risposto Napolitano, e non c'era neanche bisogno. anche un bambino capiva. Piuttosto avere il 100% del parlamento mi ricorda qualcosa di sinistro. Molto sinistro
  • Ezio Dosa Utente certificato 4 anni fa
    Stiamo facendo ridere il mondo. Mentre il M5S ed il Pdl dove Grillo e Berlusconi da abili pupari muovono marionette e giocano a poker, il paese affonda. Anche un 87 enne di incrollabile fiducia sta gettando la spugna. Vergognatevi! Vergognatevi e Vergognatevi. Se per giudicare chi tra Grillo e Berlusconi e' peggio si gettasse la monetina, questa rimarrebbe in aria.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      meglio il pd?? bene idee chiare sulla realta dei fatti??
  • Carlo Pepe 4 anni fa
    "Grillo, chi ha creato degli "yes men"??!! Quello sei stato sicuramente tu con i tuoi adepti. Hai letto l'articolo di Travaglio "autoscacco 5 stelle?. Vi ha dipinti come inesperti, supponenti, paurosi. Ha omesso, però,a mio parere, di dirvi che siete incapaci e incompetenti a governare. E aggiungo che tali incapacità ed incompetenza le celate dietro la vostra chiusura a tutto, a dire no sempre e comunque. Hai detto che responsabilità è coerenza. Vero, ma è soprattutto agire per il bene comune, fare propri i problemi della gente e risolverli con buon senso ed equità. Poi, ti sei rivolto in maniera oltremodo arrogante agli elettori non allineati 5 stelle. Nelle tue esternazioni sul video hai dichiarato: "avete sbagliato a votarci, non sapevate che siamo fatti così!" Nulla di più offensivo per quegli elettori che confidavano nella vostra attiva partecipazione per un epocale cambiamento del sistema Paese.La vostra irresponsabilità ha negato alla maggioranza degli italiani anche la speranza di questo cambiamento. Vergognatevi!!!. E adesso vi lamentate che il Presidente della Repubblica vi ha messo i badanti! E' proprio quello che vi meritate. "
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    possibile che in una situazione cosi delicata e che riguarda tutti, non si riesce a capire che: il problema non e il m5s,(secondo me impossibilitato ad essere chiaro) bensi il nostro caro presidente Napolitano,sa che se si dimette da subito,dventa piu ingarbugliato infinocchiarci, ha fatto la stessa mossa col governo tecnico monti.. vi ricordo: il prezzo da pagare e lo stesso o sentro, o fuori dall'euro. Quello che conta e tutto e subito, alla germania che attende ancora soldi fa comodo aspettare piu possibile la nostra fine!!
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      poco chiara la risposta. comunque si il debito lo abbiamo sempre con la germania e ricorda che la nostra immondizia la diamo alla germiania, che poi, ce la rivende come concime. e siamo pieni di pcb.. informati animale
    • federico 4 anni fa
      secono me ci ha fatto un favore, tiene lontano Berlusconi 10 giorni dal governo, alle prossime elezioni la destra avra' la maggioranza relativa vedi sondaggi
    • Ezio Dosa Utente certificato 4 anni fa
      La Germania attende i soldi chi? Di quei paraculissimi di Italiani che hanno un debito pubblico che e' un terzo della ricchezza privata? Neanche toto'....
  • Davide Z 4 anni fa
    Caro mio Grillo hai perso il treno ... ciao ciao come il mio voto mai piu', rimani con le tue idee,intanto ti hanno messo fuori dai giochi, se pdl e pd votano qualsiasi cosa insieme grazie a te siamo di nuovo fottuti, adesso torna in piazza a fare il comico che ti viene meglio!!
    • angelo c. Utente certificato 4 anni fa
      Se gli riesce di farlo ancora! Temo che alle prossime apparizioni in pubblico dovrà vedersela con tanta verdura e uova.
  • Luca Zavaglio Utente certificato 4 anni fa
    Continuo a credere che sia necessario un governo di coalizione PD-M5S per andare avanti o comunque di dare la fiducia a Bersani. Questa faccenda dei 10 saggi mi sembra non poter funzionare, principalmente per il fatto che non è una cosa democratica. Non capisco come abbia fatto Grillo a elogiarla inizialmente. E' passato più di un mese dalle elezioni e in carica c'è ancora il governo Monti! Ci rendiamo conto? Monti, che ha preso intorno al 10% dei voti; Monti, calato dall'alto da Napolitano quando il governo Berlusconi è caduto; Monti, non apprezzato per tutte le cose fatte nel suo mandato; Monti, che è sceso (salito?) in politica. Continuo a pensare che il Movimento 5 Stelle dovrebbe, per rispetto nei confronti degli elettori, votare la fiducia a Bersani e proporre così numerose leggi importanti per il Paese. E' inaccettabile andare avanti in questo modo. Così facendo perderete i voti degli elettori, davvero. C'è bisogno di cambiamento, un grande cambiamento. Voi siete (eravate?) l'ultima spiaggia, non potete deluderci!
    • domenico falco Utente certificato 4 anni fa
      vorrei risponderti alla domanda che hai fatto l'alleanza con il pd era fattibile solo se il gargamella rinunciasse a qualcosa ma lui niente perchè oltre alla camera e senato lui stesso vorrebbe la presidenza del consiglio e vorrebbe anche poter eleggere il capo dello stato sempre del pd-l secondo te questa è democrazia? io penso proprio di no e quindi giustamente non si può fare un governo pd-l + m5s + sel + monti che sarebbe la maggioranza che serve a gargamella e anche vero che il pdl verrebbe schiacciato ma il m5s dice a casa tutti altrimenti ci mettiamo nelle mani di quella gente senza scrupoli epoi chi li contrasta più, liberi di pensarla come si vuole ma io sono convinto che questa è l'unica strada da percorrere niente fiducia a nessuno si può solo condividere le leggi che servono al paese dimezzamento parelamentari dimezzamento degli stipendi fare legge elettorale ecc. ecc. tutto questo è possibile ma il gargamella non ci stà!!!!! avanti così vinceremo noi il m5s!!!!!!!!!!!!!!! w Beppe ciao
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    e ora di scendere in piazza!! o si decide per l'euro e la si smette di lagnarsi oppure fuori dall'euro ma da subito!! tanto il prezzo da pagae e lo stesso!!
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      ok! e restrci cosa paga? con quali cannoni farermo la guerra?la verita e che napolitano sapeva tutto questo, politici sapevano tutto questo, e la verita e che loro, ci GUADAGNERANNO comunque vada. qui torno al problema che si da la colpa alle persone sbagliate, in primis a grillo che sta URLANDO DA UN'ANNO questa realta..buona fortuna fratello,di cuore, che il papa e venuto per stare vicino ai poveri!!
    • Ezio Dosa Utente certificato 4 anni fa
      Fuori dall'Euro significa fare default ed uscire dall'economia che conta. Ed essere tutii, piu' poveri. Molto piu' poveri domani. E farsi la guerra con i cannoni veri dopodomani. Deficienti che non siete altro!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    sapete come la penso? che la troppa chiarezza, il voler aggiustare le cose in maniera sincera in questo paese non potra mai accadere, e siamo qui a chiederci tra noi e noi, umili e Poveri cittadini dando la colpa al movimento 5 stelle solo perche gli e stato negato il potere di applicazione del programma. Programma che, e inutile negarlo e giraci intorni, da FASTIDIO ai vecchi volponi della vecchia politica,destra, sinistra, centro destra, centro sinistra, partiti che sono nati come i funghi anni addietro.VI SEMBRAVA COSI FACILE CHE: IL M5S ARRIVAVA LI E LO FACESSERO APPLICARE IL PROGRAMMA??se anni addietro e accaduto che i programmi sono andati avanti tra i partiti, e solo perche SI SONO SPARTITI LA TORTA (SEMPRE), ITALIANi LO VOLETE CAPIRE O NO???qui adesso non tocca solo al movimento 5 stelle(TOCCA AL POPOLO CHE VUOLE CAMBIARE)sosteniamo senza tregua chi abbiamo votato!! non aspettiamoci che succeda qualcosa se non si comincia ascendere in piazza..o si resta in europa e ci rassegniamo senza lagne, osi esce ma!!! DA SUBITO!! PERCHE IL PREZZO DA PAGARE SE NON LO SI E CAPITO E LO STESSO!!!RIFLETTETE!!
  • roberta doni Utente certificato 4 anni fa
    aggiornamenti: Crimi, capogruppo nemmeno di se stesso é stato smentito da dal grande capo estigrilli (ma và?!) che ha dichiarato: Bersani mai! E' come Monti! giusto grillo..fai una cosa vai oltralpe e alleati con le Pen, ci fai un cortesia e avveri i tuoi sogni
  • nessun copy 4 anni fa
    Fare buon viso a cattivo gioco. vediamo cosa farà il M***** si è fatto soffiare dai saggi di Napolitano la dettatura delle leggi, mentre vi ricordo che il treno da prendere è passato, c'è ancora la possibilità dialogate con il Pd, e chi dice che è un inciucio vuol dire che non capisce il momento. Approvate solo leggi che possono cambiare il paese con la maggioranza che avete siete in grado di farlo, ma senza la presunzione di essere solo voi capaci di salvare l'Italia. Quindi fatti e non parole (schizzi..... troll. fake multinick ect.ect.ect.) va bene. Saluti da nessun copy
  • massy bachi (mondolaico) Utente certificato 4 anni fa
    mail inviata a tutti i senatori/portavoce 5 stelle Appello ai portavoce 5 stelle in senato Abbiamo ottenuto voti per realizzare il nostro programma, altrimenti non dovevamo presentarci agli elettori. La gente ti vota perché tu faccia, e se si creano le condizioni per fare si deve fare, altrimenti non rispetti il patto con gli elettori. Bisogna essere coerenti. Siamo fermamente favorevoli al vincolo di mandato e il mandato degli elettori era provare a realizzare il programma, non aspettare i post del profeta. Siete portavoce degli elettori non di Grillo. Se un governo 5 stelle/Pd su quel programma era possibile, e non lo sappiamo finché non lo proponiamo, andava fatto nel rispetto degli elettori. Difficile credere che gli elettori ci abbiano votati al 25% perché stessimo fermi in attesa di arrivare al 51 al prossimo giro. Non ho sentito nessuno esprimersi così al banchetto dove autenticavo le firme mantovane per le liste, e io da quel banchetto non mi sono schiodato fino alla fine. Dovreste chiamare la Puppato e affidarle una proposta da porre ai suoi: noi abbiamo il mandato degli elettori per realizzare questo programma e solo con questo programma possiamo far nascere un governo 5stelle/Pd con assegnazione paritaria di ministri e sottosegretari. FACCIAMOCI ALMENO DIRE NO SU QUESTO, anziché continuare a dire che non accetterebbero mai. Solo così li staniamo. C’è ancora possibilità per farlo, visto il mezzo flop dell’operazione “saggi”. Sergio Ciliegi Mantova Attivista M5S e consigliere comunale della lista civica Forum Mantova (ho autenticato tutte le firme mantovane per le liste) www.forummantova.com
    • de gregoriis mauro 4 anni fa
      di sicuro anche questo mio commento verra' censurato comunque ormai e tardi ogni trattativa con il pd sarebbe al ribasso ma la cosa piu' importante e' che in campagna elettorale grillo diceva non c'e' piu' tempo la simpaticissima lombardi dice che il m5s ha un programma a 30 anni c'e' qualcosa che non torna
  • giacomo olivero Utente certificato 4 anni fa
    Tu vuò fa l'americano, ma sei Presidente in Italy Sono bastate poche ore, giusto il tempo per i partiti di scorrere la lista dei dieci saggi ed accorgersi che la stessa non fosse conforme ai loro interessi, affinché lo strappo istituzionale compiuto da Giorgio Napolitano venisse alla luce. Sì, perché un conto è rappresentare l'unità nazionale, magari promuovendo un esecutivo tecnico così detto “del presidente” ma formalmente sostenuto sempre e solo dal Parlamento, altra cosa è esercitare di proprio pugno, benché coadiuvato da personalità terze, la funzione di indirizzo politico-amministrativo. Una funzione che la Costituzione assegna inequivocabilmente ad un altro Presidente, quello del Consiglio dei Ministri. La mossa del Capo dello Stato, che si immagina frutto di un accordo informale con i gruppi parlamentari, da cui forse il suo stupore per il precoce venir meno del loro appoggio, appare adesso come un maldestro tentativo di scimmiottare i regimi presidenziali. Le teste d'uovo di John Fitzgerald Kennedy hanno fatto storia e, fatte le debite proporzioni, la Commissione Attalì è stata forse il punto più alto della presidenza Sarkozy. Ma negli Stati Uniti d'America, come in Francia, appartiene proprio al Capo dello Stato il potere di dettare le linee programmatiche, controbilanciato da un Parlamento altrettanto forte. In Italia le cose vanno diversamente e l'idea avuta da Giorgio Napolitano di sospendere la natura parlamentare dell'ordinamento italiano, sia essa figlia di saggezza o di ingenuità, rischia di chiudere in malo modo un settennato che, nei suoi ultimi mesi di vita, aveva altre sì ottenuto giusti elogi a livello internazionale.
  • massimo c. Utente certificato 4 anni fa
    CARI CITTADINI è CON VIVA E VIBRAAAAAAANNNNNNNNNTTTTTTTTTTTTTEEEEEEEEEEEE SODDISFAZIONE CHE HO CREATO I 10 SAGGI CHE SONO UN PO DI DESTRA E UN PO DI SINISTRA SENZA INCIUCIO ED IL LORO PROGRAMMA è QUESTO NIENTE SOLDI AI PARTITI niente soldi ai giornali diminuzione delle tasse stipendi di parlamentari senatori ed altro diminuiti del 70%insomma cari cittadini il nostro beneamato presidente a sistemato le cose pensateci, un po di destra e un po di sinistra dimenticavo gradite la vasellina oppure senza IIIIIIIIITAAAALIIIIIIANI AAAAUUUUGUUURIIIIII.
  • Giuseppe S. Utente certificato 4 anni fa
    COMMISSIONI: http://www.camera.it/leg17/737 GIUNTE: http://www.camera.it/leg17/735 Date un po' un'occhiata! Io non ho trovato nulla che giustifichi le affermazioni secondo cui commissioni e giunte non possono essere formate in assenza di un governo. Quindi: IL PARLAMENTO PUò FUNZIONARE ANCHE SENZA GOVERNO!!!!!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    ma come ha fatto craxi col suo governo a governare col il 9% dei voti?? perche il movimento non potrebbe applicare il suo programma??
    • fausto l. Utente certificato 4 anni fa
      perché Bottino Craxi promuoveva la magneria! Noi proponiamo il contrario!
    • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
      @sandro Ma parli seriamente?
    • Gianni S. 4 anni fa
      Craxi era parte del pentapartito che sosteneva il suo governo, era una minoranza, ma ha fatto accordi con democristiani e repubblicani per garantirsi la stabilità. Se non si fa accordi con nessuno, non basta neppure avere un 45%, questo lo sa anche un bambino di 10 anni, ma Grillo fa finta di non saperlo.
  • Emanuela I. Utente certificato 4 anni fa
    Io ho votato M5S, ma non sopravvalutate la pazienza degli italiani, non possiamo più aspettare che si faccia un governo, nel frattempo si muore di fame e di crisi, Alle prossime elezioni credo che il M5S prenderà meno voti, perchè critica ma non fa nulla di concreto!
  • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
    LEGGI IL POST IN 8 PARTI "NE VALE LA PENA " SE PUOI AIUTAMI A DIVULGARLO IN RETE ALMENO NON AVREMO IL RIMORSO DI NON AVERCI PROVATO.
  • Tonino P. Utente certificato 4 anni fa
    Sai, Grillo, è importante sapere qual è il FINE perché l’Italia non può aspettare. E sai perché? Perché la gente, come me, sta MALE e non può aspettare le tue assurde ambizioni di potere. Sei bravissimo a ribattere colpo su colpo, a criticare con argomenti pertinenti e anche condivisibili, a suggerire anche soluzioni auspicabili, ma rimane il fatto, non trascurabile, che il popolo italiano si aspetta dal tuo Movimento un CAMBIAMENTO ora, adesso, in questo preciso momento storico. Hai avuto la possibilità di poterlo avviare questo NUOVO percorso politico, appoggiando il Governo Bersani, ma non l’hai fatto. Sai, Grillo, sei ancora in tempo. Mica ti ci devi sposare promettendo fedeltà per sempre, sai, esiste il divorzio! Solo i generali degli eserciti vanno fino in fondo ai loro obiettivi senza cambiare idea. Ma noi non siamo in guerra!? Non è vero!? E certamente tu non sei un generale! E cosa ancora più importante, al seguito, tu non hai un esercito!? Non è vero!?
    • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
      COSA DAVVERO VOGLIAMO? (2a Parte) Sa bene che per la sicurezza e prosperità del “proprio popolo” è bene accogliere anche quei popoli. Così UN GRANDE LEADER comincia a “costruire” la casa dove mettere il “proprio popolo” e la costruisce un po’ più grande in previsione di accogliere anche gli altri popoli, ovviamente lasciando fuori i loro leader. Ha già tanti problemi, sa bene che lo attenderà un grande lavoro sopra tutte quelle macerie. Ma uno STATISTA sa bene che gli altri popoli si riconoscono nei loro leader, ne rappresentano la storia, sono la loro identità e così se si vuole conquistare quei popoli dovrà trattare proprio con quei leader. Un GRANDE STATISTA, per di più, sa riconoscere le virtù di quei popoli e sa sfruttarle al meglio, sa bene che costruire la casa insieme porta ad un risultato sicuramente migliore perchè ognuno contribuirà con il meglio di quello che sa fare. Inoltre, non c’e’ tanto tempo occorre fare in fretta per il bene del “suo popolo”. Ovviamente quei leader hanno le loro idee il loro modo di costruire, ci sarà da trattare, discutere scendere a compromessi. Però UN GRANDE STATISTA si preoccupa soprattutto di decidere come devono essere “costruite” le fondamenta della casa perché dovrà essere ben solida e non dovrà cadere addosso al “suo popolo”. Si assicurerà poi di porre un solido tetto per proteggere al meglio e mettere al sicuro il “suo popolo”. Poco importa se gli altri leader decideranno come mettere le pareti o dove collocare qualche porta, perché UN GRANDE STATISTA, non si preoccupa di entrare nella storia ma la fa, perchè pensa solamente al bene e al futuro del “suo popolo”. Adesso non so proprio dirvi se, per il bene di questo MOVIMENTO, voglio alla guida UN GRANDE CONDOTTIERO o meno, però per il futuro di mia FIGLIA desidererei davvero che prima o poi arrivi UN GRANDE STATISTA, perché intorno a me vedo tante MACERIE in questo paese.
  • Fabrizio Baroni 4 anni fa
    Lo sapete che il Governo Monti è ancora in carica e sta legiferando, a forza di decreti, se non erro. Mi riferisco alla tabella taglia risarcimenti dei danni alla persona, una tabella che riduce del 50 % e anche più i risarcimenti spettanti ai macrolesi (dal 10% in su, non il colpo di frusta che oramai pagano con 4 noccioline), una tabella vergognosa che umilia la dignità dei danneggiati e di tutti gli Italiani che dovessero subire un grave danno alla propria salute. Insomma il Governo Monti esiste e legifera a favore delle compagnie assicurative che pagheranno meno i danneggiati gravi, sulla pelle dei danneggiati gravi stessi , perciò. Ma non riesce a fare una legge elettorale o sbaglio? Basterebbe usare lo stesso metodo, il decreto legge. O forse tutta questa polvere che stanno alzando serve a coprire il Governo Monti e le sue ultime decisioni? E che fa Napolitano a tal proposito? E questa è realtà, e non fa ridere, anche nei momenti di crisi il popolo vien bastonato e le grandi imprese aiutate.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      latra tassa sui rifiuti arriva!!! per salvare l'europa!! ops le banche europee!!
  • Angelo CASADEi 4 anni fa
    8. SANZIONI E’ molto probabile che si cerchino artifici per aggirare la norma. • La situazione di riferimento dei rapporti in essere con le Amministrazioni di denaro pubblico deve essere quella del 31 marzo 2013 per evitare che le retribuzioni vengano artificiosamente suddivise su diversi soggetti. • Le Amministrazioni dovranno comunicare alla Cassa Depositi e Prestiti il nome dei responsabili, al 31 marzo 2013, degli Uffici Amministrativi che erogano i soldi, e, successivamente, ogni cambio di nome. Presso la C.DD.PP deve quindi essere presente e aggiornato l’elenco nominativo di chi ha il potere di dare l’ordine di pagamento per consentire allo Stato la possibilità di rivalsa nominativa in caso di mancato rispetto della norma. Il tentativo di aggirare la norma suddividendo gli importi su diversi soggetti comporta l’automatico licenziamento delle persone che hanno partecipato all’imbroglio e il pagamento in proprio allo Stato delle somme sottratte alla norma. Il mancato rispetto della norma di trasferimento dell’importo alla CDDPP con specifica di C.F e IBAN del soggetto a favore del quale si dà l’ordine di pagamento è un reato individuale (non dell’Ente) del responsabile dell’Ufficio Amministrativo. La sanzione a carico del responsabile comporta il pagamento in proprio allo Stato dell’ importo sottratto alla norma.
  • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
    NE VALE LA PENA? (1 Parte). Parto da una considerazione: se uno invita a cena una persona e non un’altra un motivo ci deve essere. La scelta del M5S di questi giorni di non sostenere nessun governo, viene sostenuta dalla considerazione che non si può fare accordi con una parte che ha contribuito allo sfascio ed è responsabile della situazione attuale come gli altri. Non c’è da fidarsi perché sono tutti esattamente uguali. Tuttavia, come si rimarca in tutti i commenti, questa sta in piedi solo se partiamo da alcuni dogmi fissi. Fate attenzione, come i dogmi sono delle colonne portanti delle teorie in tutti i campi. Ma il dogma che i politici “SONO TUTTI UGUALI, è quanto meno da verificare. Perché in realtà il discorso si fa molto più complicato, visto che sono espressione di voto dei cittadini. Che cosa vuol dire? Con questa locuzione, si dice tutto e niente. Se parlo di una amministrazione locale o del sistema generalizzato di governare il paese, potrei concordare con voi che questo sia vero, ma se ci facciamo un poco più lucidi e andiamo ad analizzare meglio le cose, questo non può essere vero anche perché sarebbe troppo facile farlo. Non facciamoci assordare dalle campane che continuano ad ripetere ogni giorno le stesse cose perché è il modo usuale di esercitare il potere in ogni parte del mondo.Più si ascoltano certe cose e più ci convinciamo che siano vere. Soprattutto se raccontate con tante sfumature diverse ma che arrivano alla stessa conclusione. Purtroppo in questi 20 anni di berlusconismo la tecnica è stata raffinata un po’ da tutte le parti. Non voglio convincere nessuno, per quello che dico, ma seguo per interesse personale queste vicende da oltre 30 anni, ascoltando, leggendo un pò di tutto, ho perso tempo anche a seguire dirette parlamentare su radio GR. Posso dirvi che il dogma del “sono tutti uguali” è una autentica balla. Ci sono stati ottimi politici un po’ da tutte le parti, ma purtroppo quasi tutti non hanno fatto fortuna
  • PAOLO MICCICHE Utente certificato 4 anni fa
    Tra l'Ideale (chissà quando), un Compromesso mortale oppure Affondare con tutta la nave o peggio, rimettere il Paese nelle mani di chi l'ha sempre avuto, c'è un sentiero stretto ma percorribile: dare solo la fiducia a Bersani sulla base di un programma concordato ma non di coalizione, il cui titolo deve essere: "Noi non ci fidiamo di voi, quindi dopo la fiducia voteremo solo i provvedimenti concordati,senza alcun assegno in bianco". Se loro non manterranno le promesse e se si dovesse tornare al voto il fallimento sarà colpa loro mentre ora si rischia che il colpevole venga visto nel Movimento5Stelle. Del resto i voti ricevuti non sono sufficienti per fare da soli ma qualcosa andrà pur sempre fatto e, soprattutto, va evitato che si arrivi ad un governo PLD-PD o a sue più subdole forme mascherate. Il Movimento ha preso troppi voti per stare all'opposizione senza doversi intestare responsabilità verso il Paese. Tutte le persone che conosco che hanno votato 5Stelle si aspettano questo altrimenti la prossima volta torneranno a votare turandosi il naso. Pensiamoci bene finchè siamo in tempo.
  • Angelo CASADEi 4 anni fa
    Norma 3 6. Modalità di applicazione della norma E’ necessaria una forma semplice di gestione. Le varie Amministrazioni che erogano in modo indipendente denaro pubblico non conoscono a priori quanto il soggetto individuale potrà ricevere da altre Amministrazioni di denaro pubblico . Ciascuna Amministrazione,quindi, NON DEVE VERSARE DIRETTAMENTE sul conto corrente del soggetto individuale l’importo netto dovuto (depurato dai rimborsi spese da liquidare a parte)ma lo VERSA alla Cassa Depositi e Prestiti con l’indicazione del Codice Fiscale del soggetto e dell’IBAN su cui versare la somma. Presso la Cassa Depositi e Prestiti viene fatto in tempo reale il semplice calcolo della somma delle retribuzioni nette provenienti dalle diverse Amministrazioni relative allo stesso Codice Fiscale e viene immediatamente versato sull’ IBAN del soggetto l’intero importo se inferiore a 8.000 Euro o 8.000 Euro in caso contrario. La differenza viene incamerata dallo Stato e utilizzata per ridurre il debito pubblico o per altre iniziative a favore della collettività. 7. IMPUGNABILITA’ della NORMA Questa norma deve essere dichiarata NON IMPUGNABILE in quanto si tratta di un provvedimento “ erga omnes” non discriminatorio. Inoltre non viola i cosiddetti diritti acquisiti in quanto retribuzioni superiori a 8.000 Euro netti /mese (o altro importo) è quanto il Paese può oggi permettersi di dare, come massimo, a persone che operano nel settore pubblico e importi superiori sarebbero un FURTO ai danni del popolo. Così come non si può sostenere che la refurtiva sia per un ladro un bene proprio cioè “ un diritto acquisito” non si può accettare di mantenere oggi in vita un sistema truffaldino solo perché in passato il furto ( ai danni delle generazioni future) era considerato legale. Qualunque azione legale avanzata da qualsiasi ente, individuo o istituzione contro la Norma è NULLA.
  • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
    NE VALE LA PENA? (2 Parte). Quello che voglio dire lo posso riassumere così. Questo paese (inteso dalla parte di chi detiene realmente il potere) si è sempre visto bene da lasciare il potere vero, quello che conta, al popolo. Per di più se in questo paese parte del popolo si è sempre identificato nella sinistra che solo per semplicità chiamo “storica”. Ma che in realtà ha rappresentato marcatamente la parte di un certo ceto medio e popolare piuttosto compatto. Questo accade, onestamente, un po’ ovunque, ma in Italia ch e è sempre paese G8, l’anomalia è molto evidente. Domandatevi perché a destra un signore può permettersi di fare e dire quello che vuole per 20 anni e la base elettorale non lo abbandona mai (non pensate, come dicono tanti, che sia solo ignoranza). Mentre a sinistra cambiano nomi, simboli, leader, alleanze e di fatto ogni volta finisce come sempre ovvero che non vince mai. Tutti incapaci? Forse. Poi che gli lascino, per modo di dire, qualche briciola di potere è un dato di fatto. Potremmo anche dire che di quelle briciole non sempre ne hanno fatto un buon uso, non dimentico per esempio MPS. Questo è altrettanto vero. Ma il mare in cui si nuota è questo, succede a tutti i livelli del tessuto sociale. Prima o poi, se nulla cambierà, succederà anche ai rappresentanti del M5S quando arriveranno in qualche amministrazione locale. SE SI VUOLE CAMBIARE IL SISTEMA OCCORRE ENTRARE NELLE STANZE CHE CONTANO. Per quanto si dica, della storia viene sempre ricordata la parte che serve, l’unico vero governo di centro sinistra è stato il primo Prodi dal 1996 al ottobre del 1998 che ha vinto per un soffio le elezioni, legittimato dal voto è andato a Palazzo Chigi. Aveva 9 seggi in più di cui 27 di rifondazione che ha governato facendo una desistenza esterna. Non ha fatto miracoli, non discuto su questo non è il punto, ma è stato l’unico governo di centro sinistra.
  • Angelo CASADEi 4 anni fa
    Norma2 4. Che cosa sottoporre alla norma E’praticamente impossibile censire e discriminare tutte le infinite varietà di forme in cui vengono distribuiti i soldi pubblici alle persone ( stipendi propriamente detti, pensioni, indennità di funzione, di posto, di rischio …, gettoni di presenza, incentivi, bonus, riconoscimenti una tantum, consulenze vere o finte, partecipazione a gruppi di studio, comitati, fondazioni, ecc …). La norma, quindi, molto semplicemente, deve applicarsi,SENZA ALCUNA ECCEZIONE o distinguo, a TUTTI i SOLDI PUBBLICI (vedi punto.2) ricevuti da SOGGETTI INDIVIDUALI (vedi punto 3.) Poiché sarebbe praticamente impossibile tenere conto di tutte le varie forme di tassazione, contributi ed esenzioni LA NORMA NON SI APPLICA AL LORDO RICEVUTO MA AL NETTO. Sono ESENTI dalla norma solo i RIMBORSI SPESE DOCUMENTATI ( e verificabili in ogni momento dietro richiesta da parte delle autorità di Polizia o di Giustizia) in quanto non si tratta in questo caso di retribuzione ma di restituzione di soldi anticipati. 5. NORMA La NORMA, molto semplicemente, deve essere un TETTO INVALICABILE, a qualunque titolo e SENZA ECCEZIONI, del denaro NETTO ricevuto da parte di qualunque percettore di denaro pubblico. Io proporrei 8.000 EURO NETTI AL MESE come totale relativo alla somma di tutti i tipi di retribuzione a qualsiasi titolo ricevuti (pensione , stipendio, consulenze, funzioni, partecipazioni ecc… ,come da punto 4.), per 13 mensilità per un totale annuo di 100.000 Euro.
  • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
    NE VALE LA PENA? (3 Parte). Tutte le altre volte, la sinistra per un motivo o per l’altro, è entrata nel governo in uno stato o sorta di commissariamento da parte di pezzi calati da quello che chiamerò e spiegherò meglio “alto potere”. Questi portano i nomi dei vari Amato, Dini, Cossiga, Mastella ecc, ma dietro c’erano sempre situazioni o condizioni (chiamiamoli pure “inciuci”) di sostegno parlamentare e controllo esterno. Perché di fatto contano solo i SEGGI parlamentari per orientare i governi. E ‘ vero, se ci fosse stato un minor attaccamento alla poltrona questi scempi non ci sarebbero stati, la forma si sarebbe presentata migliore ma la sostanza non sarebbe certo cambiata. La realtà è che la sinistra (ma pensate in realtà alla sua base elettorale e loro elettori che ne sono dietro) al governo qualcuno non ce la vuole mai. Non voglio ostinatamente difendere nessuno ma per chi le ha viste in questi anni, sa che è andata davvero così. MA CHI E’ QUESTO QUALCUNO? Come fanno a realizzare questo? Provo ad aiutarvi ma se per un attimo smontate il dogma di partenza credo che ci arriviate anche da soli. I dati ISTAT di qualche giorno fa, rivelano alcuni dati molto interessanti… I 10 personaggi più ricchi del paese hanno ricchezze pari ai 3 milioni (e lo scrivo in lettere) dei cittadini più poveri. Il 3% della parte più ricca detiene oltre il 49% della ricchezza totale. Molto strano poi che solo 0.1% dichiari oltre 100.000 euro lordi. Banca Italia (che come tutto il sistema bancario mondiale) è privata, l’intero FBM di Milano è in mano a poche famiglie che hanno quote incrociate di tutto il mercato. E la cosa può essere estesa tranquillamente anche oltre confine. Allora, CHI PENSI COMANDI DAVVERO IN QUESTO PAESE? Quando Berlusconi (che non era certo uomo sgradito a questa parte, facendone chiaramente parte) è stato rimosso per manifesta incapacità dagli stessi, cosa è successo? Forse sarà anche fanta-realtà ma permettetemi di prove a farlo.
  • Dilo D. Utente certificato 4 anni fa
    ‘R canto der grillo Ho già sentito ‘r canto de sto’ Grillo che strepita alle ggente e alla nazzione contro ‘r governo ladro, per corpillo e fallo rotolà dentro ‘r fognone. E continua a ‘nvocà democrazia, pè mutà de lo Stato le sembianze come ‘r cerone ‘n faccia alla mi zia, quando se trucca dentro alle su’ stanze. E per mejo apparì, se ‘mpiccia ‘r ‘viso per dalla a beve a un mucchio de’ minchioni, tenuti ‘n sulla corda e sull’avviso de smove ‘r culo da li seggioloni. - Quindi, che dichi? Arriveremo ‘n fondo diritti, certi e senza pentimento? - Che me cojoni? ‘R cerchio gira ‘n tondo: noi semo fori… e lui rimane dentro!
  • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
    NE VALE LA PENA? (4 Parte). Oltre allo spread, per non rischiare di lasciare il paese al centro sinistra andando alle urne (Vi ricordo che i sondaggi davano la foto di Vasto al 45-48%), è stato messo Monti, convincendo i “luminari” dirigenti di centro sinistra all’ennesimo governo di scopo, con la promessa di introdurre un po’ di riformismo ed equità e gestire il post berlusconismo. La riforma delle pensione da una parte (mal digeribile a sinistra) e liberalizzazioni e lotta a evasione fiscale (dall’altra). Ma una volta passata la riforma pensioni, gli oltre 120 avvocati del parlamento passato e soprattutto la maggiorana dei SEGGI del PDL hanno bloccato le liberalizzazioni e non se né fatto più nulla, certo è rimasto qualche giro a Cortina sull’evasione ma poco altro. E’ tanto vero quello che dico, che la fase successiva doveva essere ovviamente l’art 18 (pilastro del liberismo) ma a quel punto anche il PD (forse nasando qualcosa di strano ) ha puntato i piedi e di fatto ha bloccato la cosa stravolgendo una legge, che ora è chiaramente un indefinito compromesso nei contenuti. Ma questa era la conferma che già nella primavera del 2012, il governo Monti era già morto per lo scopo. A quel punto, far cadere un governo essendo minoranza parlamentare non era più possibile, ma di fatto qualcuno era già stato inculato. Chissà chi? Non pensate p.f. solo hai politici, pensate soprattutto alla loro base elettorale. (Addio pensione per chi non avrà la fortuna di arrivare ai 70 anni) Perché alla fine CONTANO SOLO I SEGGI PARLAMENTARI e il PDL li aveva essendo maggioranza con Casini. Vi lascio analizzare da soli come si è svolta la campagna elettorale (orrenda e lunghissima), con la sceneggiata del ritorno di Berlusconi (preparata dal “Il Giornale” già 14 mesi fa). Forse all’inizio non era stato chiaro, ma con la SALITA di MONTI tutto è divenuto ovvio.
  • Angelo CASADEi 4 anni fa
    La norma che propongo si prefigge di tagliare in modo semplice e immediato le punte dello scandalo. Non è tutto ma ,secondo me, sarebbe già un bel colpo di qualche decina di miliardi di Euro. Norma1 1. Premessa. I costi della politica non sono solo quelli degli organi eletti nei diversi enti (Circoscrizioni, Comuni, Province, Regioni, Camera , Senato) e dei partiti (finanziamenti in varie forme) ma anche molti costi della Pubblica Amministrazione nella quale i partiti hanno “sistemato” le loro clientele. In particolare gli Enti Statali e Parastatali e le forme semiocculte delle Aziende municipalizzate e partecipate. 2. Organizzazioni da sottoporre alla norma E’ praticamente impossibile censire singolarmente tutte le infinite varietà in cui si ramificano le organizzazioni e gli enti statali, locali, parastatali e affini. La norma, quindi ,molto semplicemente, deve applicarsi a TUTTE, SENZA ALCUNA ECCEZIONE o distinguo di qualsiasi natura, le AMMINISTRAZIONI, le ISTITUZIONI, le ORGANIZZAZIONI, le AZIENDE e gli ENTI CENTRALI, LOCALI o AUTONOMI che spendono soldi pubblici. 3. Soggetti da sottoporre alla norma Anche in questo caso è praticamente impossibile censire e discriminare singolarmente tutte le persone che a vario titolo ricevono soldi pubblici. La norma, quindi, molto semplicemente, deve applicarsi a TUTTI, SENZA ALCUNA ECCEZIONE o distinguo, i SOGGETTI INDIVIDUALI che ricevono soldi pubblici.
  • Valerio Vitangeli 4 anni fa
    Avevamo in mano la possibilità di cambiare questo paese, avremmo potuto far approvare poche e fondamentali(quanto assolutamente necessarie) leggi per questo paese. Avete scelto di rimanere fedeli ad un assurdo ideale. Non dare la fiducia a Bersani è stato l'errore più grave mai commesso. Proponeva i nostri stessi programmi, perchè non abbiamo accettato?!?!? In un momento critico come questo non servono ideali, ma azioni concrete. Il popolo sta lentamente morendo e voi preferite mettere in stallo il paese per una questione di principio. VERGOGNA! Servono fatti non parole, la campagna elettorale era finita. Beppe scendi dal piedistallo su cui ti trovi. UNO VALE UNO, dovrebbe essere vero anche per te, ma a quanto apre non è così....
  • Claudio G. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe Grillo, si sà che ormai Parma è come Roma e come dappertutto e non c'è altra via che pagare i debiti che non sia quella di Pizzarotti. Il problema è che il forte successo elettorale del M5S era un mandato dato degli elettori per entrare in Parlamento e far pagare tutti e ridurre le spese della politica in primis. La maggioranza che ti ha votato era per realizzare prioritariamente questo scopo e invece tu stai scappando, con scuse varie, farneticando soluzioni che aggraverebbero i problemi anziché risolverli, per evitare di farte la fine di Pizzarotti. Sei solo un coniglio, bla,bla,bla,bla
    • Dilo D. Utente certificato 4 anni fa
      Un coniglio... che fa ridere, però.
  • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
    NE VALE LA PENA? (5 Parte). Possibile condurre una campagna cosi male, diranno tutti poi. Ma per chi se la ricorda era evidente che la tavola fosse già stata apparecchiata. Ovvero il centro sinistra poteva SI vincere, ma solo con i seggi determinanti di MONTI, del resto Bersani (se vinceva) sarebbe stato pur sempre il primo dirigente del ex PCI a salire a Palazzo Chigi direttamente LEGITTIMATO dal voto in 60 anni. In tanti hanno lavorato perchè ci non accadesse. Lo scandalo del Monte Paschi (roba di anni fa) per esempio non né certo venuto per caso. E che dire poi dei processi di Berlusconi, miracolosamente scomparsi per un paio di mesi, per poi ritornare prepotentemente il giorno dopo le elezioni. Cosi come per la stampa anche per la magistratura, ci fanno credere che se c’e’ un pezzettino non addomesticato, allora vuol dire che è tutta contro. Per la prima volta è stata data tanta luce anche al M5S (è innegabile rispetto al passato) pur di drenar voti. Non voglio farla lunga se siete arrivati in fondo e già molto, ma se abbandonate il vostro dogma è evidente che sia andata così. MA ARRIVIAMO A OGGI. Se guardiamo tutti i vari titoli dei principali giornali e TV (penso al Corriere, La Stampa, ma anche alla stessa Repubblica, La 7 ecc), vi sarete accorti che c’è molta freddezza (per non dire peggio) per iniziativa del PD targata Bersani. Risulta quasi inspiegabile, ai commentatori, questa sorta di “follia” di gargamella. Sto parlando della famosa apertura al M5S in steaming. Vi ricordate, forse, qualche commentatore importante che sponsorizza la cosa, a parte i vari Saviano, Jovanotti ,Celentano o i tanti elettori (cittadini) nel BLOG ? Eppure tutti ci rompono i coglioni che occorre assolutamente fare un governo. Adesso vi dirò una cosa che vi farà capottare dalla sedia. Ma questo era proprio il punto che ci doveva far riflettere. La grande freddezza che avvolge la cosa dovrebbe far riflettere e come il M5S.
  • Dilo D. Utente certificato 4 anni fa
    ‘R Grillo Ho già sentito ‘r canto de 'sto Grillo che strepita alle ggente e alla nazzione contro ‘r governo ladro, per corpillo e fallo rotolà dentro ‘r fognone. E continua a ‘nvocà democrazia, pè mutà de lo Stato le sembianze come ‘r cerone ‘n faccia alla mi zia, quando se trucca dentro alle su’ stanze. E per mejo apparì, se ‘mpiccia ‘r ‘viso per dalla a beve a un mucchio de’ minchioni, tenuti ‘n sulla corda e sull’avviso de smove ‘r culo da li seggioloni. - Quindi, che dichi? Arriveremo ‘n fondo diritti, certi e senza pentimento? - Che me cojoni? ‘R cerchio gira ‘n tondo: noi semo fori… e lui rimane dentro!
  • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
    NE VALE LA PENA? (6 Parte). Non vi è sembrato evidente che per Bersani fosse un ultima spiaggia? In realtà, credo che lo sia davvero. E’ già pronto a furor di popolo (ma quale popolo?) il sostituto (Renzi) che badate bene non è vero che avrebbe vinto facilmente le elezioni neppure lui se vincente alle primarie. Ma adesso guarda caso sembra l’eroe ideale. Son tutti a tifare per lui. Qualcuno sostiene addirittura che Berlusconi non si sarebbe neppure candidato. Pensate che responsabilità stanno attribuendo a coloro che hanno votato alle primarie.… Ma domandiamoci il perché. Penso che Bersani prima di andarsene abbia tentato di dare una spallata a chi lo ha in gergo “fottuto” e ha tentato di darla proprio perché conosce il gioco. Un uomo di nomenclatura, si deve essere umiliato un bel po’ ad andare in streaming a testa bassa a parlare davanti a due semplici cittadini e fare quello che ha fatto. Questo è innegabile, ma lo ha fatto. Se amava davvero solo la poltrona, aveva altre opzioni, ma ha scelto quella. Certo, certe cose non si possono dire. Ma se eravamo intelligenti avremmo dovuto chiederci perché lo sta facendo. Non voglio cercare di santificare Bersani, per carità, in politica come nella vita è giusto che ognuno paghi per i propri errori, ma descrivo un ipotesi forse non troppo inverosimile. Certo è che il SISTEMA non gli perdonerà mai di aver osato dare una tale occasione a un movimento di semplici e incontrollati cittadini (M5S). Pensate, dare a loro la possibilità di entrare nella sala di comando. Perché il PUNTO E’ PROPRIO QUESTO. Vedrete che quando lo scampato pericolo sarà passato, lo asfalteranno senza pietà. Pensate a quello che poteva succedere. Non parlo solo degli otto punti o degli altri che il M5S avrebbe potuto realizzare. Ma parlo soprattutto di quello che RAPPRESENTA per il SISTEMA.
  • mattia v. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe e neoparlamentari del M5S probabilmente il mio commento non varrà molto, dopotutto sono solo un diciottenne che deve ancora fare la maturità, però sono convinto che sia necessario riflettere un secondo di più sulle posizioni del movimento ora come ora. Ci troviamo di fronte ad un evento mai visto prima, circa il 25% della popolazione ha dato l'approvazione al programma a 5 stelle per cambiare non solo l'italia, ma il modo stesso di pensare degli italiani. Qui non si tratta di minimalisti o massimalisti ma di realizzare ciò che gli italiani hanno desiderato per anni: una politica chiara e pulita, ma sopratutto che guardi finalmente al futuro. Beppe già il fatto che tu sia voluto entrare in parlamento ripetendo:"senza di noi ci sarebbe l'Alba Dorata" è un segno che non vuoi una rivoluzione violenta. Proprio per questa tua scelta di un governo POLITICO devi intraprendere una decisione POLITICA cioè d'incontro di idee. Con questo non intendo un'alleanza col PD, che sarebbe totalmente contraria alla politica del movimento. Ciò non toglie che votare la fiducia ad un governo PD sbloccherebbe questa situazione di stallo, ci farebbe apparire come i salvatori dell'italia e senza dimenticare il fatto che avremmo DI FATTO noi il governo del paese perchè, anche senza ministri a 5 stelle avremmo l'occasione di tenere il PD "per le palle", senza il alcun rischio di perdere tutta la fiducia faticosamente guadagnata dagli elettori (che si stà diminuendo, è un dato di fatto, non sono tutti "schizzi di merda digitale" purtroppo). Concludo dicendo che ho totale fiducia in te e nel M5S perchè siamo il cambiamento, ma proprio per questo motivo non bisogna fossilizzarsi su idee troppo dure no? altrimenti al posto di ottenere qualcosa non otterremo proprio nulla. Ciao Beppe
  • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
    NE VALE LA PENA? (7 Parte). I punti di programma sono solo serenate elettorali lo sanno tutti, la COSA IMPORTANTE E’ ESSERE NEL QUADRO DI COMANDO QUANDO OCCORRE PRENDERE LE DECISIONI. Perché cosa riserverà il futuro nessuno può saperlo con certezza. Non dico che è stato un errore, (anche se credo che fra poco sarà evidente a molti) ma parlo di OCCASIONE MANCATA. Capisco benissimo che non era facile cogliere l’occasione, era pur sempre il malefico gargamella. Ma per l’assurda situazione che si è venuta a creare dopo le elezione era davvero la persona più giusta per una spallata al SISTEMA, perché sa benissimo quello che lo aspetta ed ha concesso l’occasione. Sicuramente il M5S è troppo giovane, accettare voleva dire sicuramente perdere molti elettori arrabbiati provenienti dall’area PDL, ma anche loro sono nella parte del rimanente 97% e se il M5S riusciva a far qualcosa per cambiare il paese e un po’ il SISTEMA, i benefici sarebbero arrivati anche a loro. Ora dubito che faranno in modo che succederà ancora, siatene ben certi. Una volta scampato il pericolo un lento ma inesorabile attacco partirà per sgretolare anche il M5S. Il fatto che adesso nessuno lo attacca apertamente è la LA CONFERMA DI QUESTA TEORIA. Pensate a quello che poteva succedere, un movimento popolare di comuni cittadini (M5S) che può decidere quale leggie far passare e quale no, decidere e condizionare le scelte, fino addirittura far cadere in qualsiasi momento, un governo di un paese G8. Questo era davvero il TSUNAMI DEL SISTEMA il resto sono e saranno solo CAZZATE. Il PD sarà costretto ad un governo di scopo, Berlusconi se ne uscirà da statista, il M5S che farà? Se non cederà adesso, accettare adesso è da coglioni perché comunque c’è il PDL e quindi non contiamo più niente, ci sarà un altro governo di scopo, uno alla AMATO, ma potrebbe essere anche uno che arriva direttamente da Banca Italia.
  • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
    NE VALE LA PENA? (8 Parte). Finirà che punteremo i piedi su tutto in parlamento, ci concederanno delle briciole (il finanziamento ai partiti probabilmente) ma saranno solo CAZZATE per quanto le faranno sembrare conquiste fondamentali solo per IMBONIRCI un pò. Forse andremo anche al 35% visto che il PD potrebbe anche spaccarsi. Ma l’ OCCASIONE sarà comunque MANCATA. Riflettete su un’ altra cosa. Berlusconi disposto a fare un governo di larghe intese? Certo, ma vuole il Quirinale. Sembra ovvio. Sentite qualcuno denunciare come assurdo questa richiesta? Nessuno! E’ ovvio che fatto il governo, (per il bene del paese) e preso il Quirinale, Berlusconi manderà tutto all’aria e si ritornerà alle urne perché sa benissimo che sarà la sua parte a vincere. E’ la cosa più ovvia, ma nessuno lo dice. Tutti sanno che andrà così ma guai a denunciarlo, nessuno vuole perdere il posto domani. Quindi vi domando se ne vale la pena? Se i poveri rimangono poveri e perché se lo meritano dicevano i primi liberisti che il secolo scorso dopo la I guerra mondiale, creavano il sistema bancario attuale, chissà che non avessero davvero ragione. (PS: salvare il POST, per rileggerlo fra qualche anno)
    • unodeitanti 4 anni fa
      Ho letto con molta attenzione le otto parti del post, premetto che non sono un elettore del M5*, ed ho apprezzato la lucida ricostruzione effettuata. Essendo un fautore della polita dei piccoli passi ritengo anche io che si sia persa un'occasione per determinare un primo cambiamento. E' storicamente verificato che o si attua una rivoluzione (colpo di stato??) o i risultati più efficaci si producono modificando dall'interno del potere decisionale. D'altronde la "gestione della cosa pubblica" deve essere effettuata contemperando Tutte le "classi" sociali e le diverse posizioni ideologiche, altrimenti credo, ne caso in cui le decisioni vengano in aiuto solo ad un numero ristretto di cittadini, si potrebbe certamente definire come "dittatura di regime".
    • francesca g. Utente certificato 4 anni fa
      ciao simone. condivido quello che hai scritto. purtroppo l'unico a vincere in tutta questa baraonda sarà il berlusca. e la grecia sarà sempre piu' vicina!
    • roberta doni Utente certificato 4 anni fa
      dobbiamo proprio? ma qui siete tutti guru? scrivi un libro no?
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
    Intervengo ancora sia perché sto notando che sempre di più ci si schiera per una sorta di "desistenza" o "non sfiducia" verso una proposta pd-l/sel che contenga tutto o quasi delle proposte di M5S e di nominativo comune di presidente del consiglio; e sia perché trovo fondamentalmente irritante leggere il comunicato sul blog circa il meno peggio attuale. O non si capisce che sono fesserie o lo si sa ma si raccontano balle. Nel parlamento attuale non si farà nulla di ciò che si dice: niente commissioni, niente richieste dell'attuale governo al parlamento stesso, niente sovranità parlamentare, le proposte di legge resteranno al palo ecc. e le uniche commissioni saranno le due da golpe bianco di napo-orso-capo col beneplacito di monti, del pd+l, di coloro che nel pd-l lavorano per l'inciucio e per tutti i potentati vari contro cui si dice di lottare. Il proverbiale pugno di mosche in mano è lì a concretizzarsi per chi scrive che "il presidente napolitano ha confermato ieri le nostre posizioni su parlamento e governo": peccato che subito dopo siano partite le commissioni di "saggi" (rabbrividisco!) a smentire un bollettino simile a troppi altri trasudanti retorica e fiducia nelle illimitate capacità di (partiti, movimenti, istituzioni, personalità singole, dio, ecc.). Per favore basta, ti/vi prego: meno bollettini retorici e più ricerca del consenso su proposte percorribili, dato che nessuno renderà sovrano un parlamento da sempre sottoposto all'arbitrio dei partiti e men che meno istituirà commissioni fondamentali per il corretto funzionamento della dialettica democratica. Ma chi ha rilasciato il bollettino sul blog dove vive, su Marte? L'unico risultato sarà - per citare sempre quel testo chiosato oltre 6mila volte - che il "M5S da settimane sta proponendo la loro formazione immediata nell'indifferenza dei partiti e delle Istituzioni". Nel silenzio, appunto, quello eterno che vi/ci attende dopo le prossime elezioni anticipate
  • ivano i. Utente certificato 4 anni fa
    Caro grillo con la "g" minuscola ...ma quanti dane' cioe' euro , visto che ti fanno pure schifo....HAI preso dal nano berluscao ???? Lo salvi pure dai processi , e visto che con il tuo beneplacido a breve si andra' a votare , l'unico che vincera' le elezioni sara' lui che imbecchera' tanti di quei creduloni da non crederci.Come hai fatto tu e "testadilegno" , facendo credere che avreste risolto i problemi a chi vi votava. Hai , hai , beppe , sei un genio , anzi siete dei geni .!!!!!!!! peccato per chi ci ha creduto , alle prossime... sarete quattro amici al bar in qualche isola del pacifico a godervi alla faccia di tutti i soldoni che qualcuno vi ha mollato . Quante risate...eh!. BY , BY.
  • Angelo CASADEi 4 anni fa
    Caro Grillo, ho sentito che M5S si appresta a presentare una proposta di legge riguardante i costi della politica. Complimenti!!! Io non ho votato M5S ma vorrei contribuire alla vostra iniziativa con una proposta relativa ai guadagni individuali nel settore pubblico che sono spesso scandalosi in rapporto alla qualità della prestazione e ai vantaggi (???) ottenuti dalla collettività, alla situazione generale del Paese e al reddito dei cittadini normali tenuto anche conto della tutela e dell’ assenza di rischio per chi appartiene a questo settore. Tra questi guadagni SCANDALOSI ci sono le ultrapensioni (vedi Dini e compagnia…), il cumulo VERGOGNOSO delle varie indennità (vedi Fiorito e compari …), i livelli di stipendio da autentico furto ai danni del popolo (vedi consiglieri siciliani e compari …), le presidenze e i consigli di amministrazione di centinaia di enti inutili creati ad hoc ecc… La norma che propongo si prefigge di tagliare in modo semplice e immediato le punte dello scandalo. Non è tutto ma ,secondo me, sarebbe già un bel colpo di qualche decina di miliardi di Euro. Poiche' il testo è lungo lo invio in più volte.
  • Enrico Toscano Utente certificato 4 anni fa
    BREVE RIFLESSIONE... All'inizio c'erano i politici. Poi per disastri economici e malaffari sono intervenuti i tecnici. Adesso, dopo che il paese è ridotto alla miseria e al suicidio, arrivano i Saggi. I cittadini rimangono sempre emarginati e soli. Quando Noi, comuni mortali, capiremo che era meglio prenderli a sassate sarà troppo tardi!
  • ezio fusaro Utente certificato 4 anni fa
    @IVANO I. A bello, io vivo di rendita con le royalties che incasso dai brevetti che ho venduto.
  • Gianni P. Utente certificato 4 anni fa
    Forse non si sa ma non basta cancellare (o abrogare) la legge elettorale detta Porcellum per ritornare a quella precedente. Infatti quella precedente non esiste più, superata dalla nuova. Quindi una legge elettorale va riscritta da capo, anche se si copia paro paro il Mattarellum
  • MASSIMO FRAZZANI Utente certificato 4 anni fa
    APPELLO A TUTTI !!! Cercate la semplicità,cercate la chiarezza.Valorizzate il vostro voto , difendetelo come un bene prezioso,considerate che la vera svolta è avvenuta nella cabina elettorale .Riflettete sulla vera natura del vostro voto e non lasciatevi fuorviare dagli estimatori di " FONDI DI CAFFE' ".Non credete alle " SAGGE SOLUZIONI " di un elastico ormai snervato .Dove sono le " INESISTENTI LETTERE APERTE AL GOVERNO " che i lungimiranti saggi avrebbero già dovuto scrivere a novembre-dicembre 2011 ? Napolitano vi sta mostrando una borsa della spesa vuota ma gonfiata con un palloncino che scoppierà a fine mandato . Le soluzioni appartengono al Parlamento e non è onesto che ancora una volta si tenti di salvare le facce dei partiti con una " SAGGIA VITTIMA SACRIFICALE ". La via è molto semplice : se volete difendere il vostro voto non dimenticate mai che lo spirito della cabina elettorale è stato quello di rivoluzionare il nostro sistema , conquistandolo totalmente e democraticamente oppure mettendo in atti la più seria e onesta minoranza di tutti i tempi . Non dimenticate mai che la questione non devono essere i voti persi o acquistati o i sondaggi ma l'idea maestra,che, se al governo porterà il vero cambiamento e se in minoranza creerà l'unico " UTILE E SENSATO GRANDE FRATELLO DELLA POLITICA ".
  • Rds67 4 anni fa
    i morti scavati il titolo è la traduzione letterale di una espressione tipica napoletana che viene utilizzata per indicare quando ci si rivolge a persone o cose che oramai con quel concetto o con la situazione rappresentano il vecchio l'inutile lo stantio. Ecco io non appena ho sentito i nomi dei 10 saggi automaticamente ho detto:"azz. e muort scavat'" Poi seconda domanda:Ma a che servono? Se si vuole discutere c'è il parlamento con rappresentanti freschi di nomina, ho sentito poi spiegare che sono dei FACILITATORI della situazione di stallo politico, continuo a non capire perchè per facilitate non si riesumano le salme! si propongono semmai facce nuove di nuove generazioni. E allora diciamocela tutta tutto quello che sta avvenendo non è altro che la volontá della vecchia politica di agitare le acque per cercare di non far capire tutto per mantenere inaltetsti privilegi e carrozzoni a spese dei soliti fessi che lavorano. Saluti
  • Giovanni 4 anni fa
    Ma oramai è chiaro: lo psiconano siè comprato Grillo e tutto l'apparato M5S. Certo gli è costato parecchio di più dei tre milioni usati per De Gregorio ma, in fondo, ne è valsa la pena. Una ventina di milioni sono noccioline per berlusconi e gli permettono di liberarsi definitivamente del PD, diventare Presidente della Repubblica per poi regnare sull'Italia un altro ventennio avendo tutto il tempo di piazzare i suoi lacchè nei posti chiave e i suoi figli e le sue aziende al sicuro da ogni magistratura/conflitto di interessi etc. La cosa più divertente sarà il vedere la Boccassini all'ergastolo e Travaglio a pulire i cessi di Mediaset. Quanto agli altri PM che si occupano di diritti TV, Ruby, corruzione, etc. saranno fucilati senza complimenti. Avanti con Re Silvio!
  • Cinzia C. Utente certificato 4 anni fa
    i cosiddetti saggi proporranno solo contenitori vuoti che questi partiti saranno incapaci di riempire a favore dei cittadini. Propongo una grande iniziativa popolare a sostegno del ritorno al mattarellum, come da voi suggerito tempo fa. Il Parlamento sovrano può essere impegnato in questo senso. E' una fase transitoria in attesa di poter varare una nuova legge elettorale che sia espressione di un paese rinnovato
  • Massimo 4 anni fa
    Riflessione: Se il M5* si alleasse con Bersani succederebbe piu o meno quello che è successo quando la Lega si è alleata con Berlusca; che cosa hanno fatto il lehisti dei loro punti programmatici che componevano il programma di cui andavano fieri???? stando dietro al PDL non sono mai riusciti a fare nulla di importante perchè gli interessi prioritari non erano piu quelli collettivi, come sappiamo e lo stesso accadrebbe al Movimento. Peggio ancora sarebbe protendere verso un accordo di compromesso M5*/PD-L esattamente come vuole Bersani per fare quelle due leggine che servono con urgenza all'Italia. Questo sarebbe un grande errore e chi ha compreso il significato del Movimento sa che questo servirebbe solo dare un po di ossigeno a un Italia moribonda che cosi non può più andare avanti. Allora se vogliamo che questa Italia rinasca dobbiamo essere noi cittadini a governarla attraverso il Movimento, perché chi lo ha fatto fino adesso ha fallito miseramente e forse volutamente e chi si allea con questi miserabili fallirebbe in modo meschino.
    • Giancarlo Tronci Utente certificato 4 anni fa
      Le persone intelligenti ammettono gli sbagli, e magari possono ammettere di avere frainteso la sostanziale differenza tra inciucio e accordo politico, tra posizione ideologica e posizione pragmatica. Purtroppo per ciò che ho scritto e che penso, sono stato accusato di essere un troll un infiltrato....ma stiamo scherzando! non abbassiamoci ai livelli dei "donatori" di olio di ricino che sentenziano a priori! io sono Grillino prima che lo stesso Grillo lo fosse, per le votazioni posso vantarmi di avere convinto almeno 30 persone a votare M5S. Io sono stato il primo a scrivere che bisogna superare il concetto di Partito se si vuole fare un passo in avanti nella direzione della Democrazia...Per tornare alla mia idea in merito all'accordo con il PD, credo che il M5S , al tavolo con Bersani avrebbe dovuto fare una proposta di questo genere: " Senta On Bersani, Lei è qui per chiederci che il M5S dia la fiducia ad un Governo da Lei presieduto.Francamente Noi del M5S pensiamo che il PD sia uno dei responsabili dell'attuale disastro economico avendo attuato dal 1999 in poi una politica liberista che ha distrutto il tessuto industriale dello Stato regalandolo sostanzialmente ai privati....In ogni caso, tralasciando le ragioni e le responsabilità della crisi attuale, Noi siamo dell'idea che a questo punto il PD debba meritarsi la Nostra fiducia. Prima di votare la fiducia ad un Governo da Lei presieduto, vogliamo che il PD dimostri con i fatti di meritare questa fiducia e quindi dimostri la sua coerenza votando questi 5 - 8 punti o provvedimenti urgentissimi. Una volta raggiunto questo obiettivo, ci incontriamo nuovamente , mettiamo sul tavolo gli altri provvedimenti che intendiamo portare al voto dell'assemblea Parlamentare , sottoscriviamo l'accordo e a questo punto il M5S voterà la fiducia al Governo da Lei presieduto." Semplice , coerente ed efficace. Se me lo chiedevate o mi aveste letto a suo tempo, Ve lo avrei suggerito prima di questa farsa dei saggi !
    • MASSIMO FRAZZANI Utente certificato 4 anni fa
      Concordo pienamente, ciao Massimo
  • vittorio c. Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi NON FATEVI INGANNARE ANCORA: formare il governo NON E’ UGUALE a far nascere un governo. Un governo può essere formato ma nasce solo se ottiene la fiducia dei due rami del parlamento. VI HANNO CONVINTO che formare e far nascere un governo significhi fare alleanze o inciuci con altri partiti. INVECE NO! i componenti del governo possono essere scelti in completa autonomia dal candidato premier e quindi teoricamente potrebbero essere espressione di una sola forza politica. Ovviamente per ottenere la fiducia si cercano nomi e programmi che possano piacere anche alle forze politiche (in questo caso M5s) che condividono gli obbiettivi che si vogliono raggiungere. Come far nascere un governo senza allearsi, e quindi SENZA CONTRAVVENIRE AL VOSTRO "REGOLAMENTO"? Semplice, intanto esiste un meccanismo che avrebbe consentito di far nascere un governo senza necessariamente votare la fiducia e cioè: uscire dall'aula per far abbassare il ”quorum”. TUTTAVIA bisogna aggiungere che il PDL avrebbe potuto uscire anch'essa dall'aula facendo mancare così il numero legale. L'alternativa, a quel punto, sarebbe stata quella di votare la fiducia mirata alla sola nascita del governo (quindi senza alcuna alleanza), proponendo e votando durante la legislatura solo quei provvedimenti che il M5s avrebbe ritenuto giusti. In poche parole avreste potuto tenere per le palle il governo, obbligandolo, pena la caduta, a fare solo le riforme gradite al M5s. E voi invece COSA AVETE FATTO? Avete portato alla soluzione dei 10 saggi con gente come Violante e Quagliarello. Altro che inciucio, avete gettato alle ortiche un'OCCASIONE UNICA per lItalia.
  • giovanni ornati 4 anni fa
    Come scrive Muti, pure io sono disgustato dal Signor Grillo, leggetevi il pensiero di questa persona colta ed educata, un esempio di vita che conta, il signor Beppe detto, grillo parlante, dovrebbe prendere esempio, così comprenderebbe cosa significa educazione, cultura, e soprattutto Democrazia, altra stoffa, fare i soldi non e sufficiente per conquistarsi una personalità " Nobile" , signori si nasce arrichiti lo si può diventare, il signor Grillo e la dimostrazione pratica della sua stessa cafoneria con i soldi, e verificabile da tutti, e palese, solo qualche oltranzista talebano, invasato da un comportamento da tifoso con poca cultura cosmopolita, e a poco serve avere una laurea o diploma, dipende dalle celluline grigie dalle sinapsi, bisogna vedere che percorso fanno, per questi soggetti, molto corto, invitare il signor Muti in parlamento per cercare di poter spiegare le vostre buone ragioni e intenzione e ginnastica che serve a nulla, il signor Muti ha compreso benissimo quali sono le intenzioni di chi dirige il vostro movimento, indipendentemente dalle buone intenzioni ( sopra tutto di chi vi ha votato) ha potuto constatare la vostra pericolosità, per tutta la Nazione stessa, il problema non e chi ha votato 5 stelle, il problema e Grillo, Casaleggio e i suoi talebani che fanno del movimento un soggetto personale privato, il mandare a casa tutti, il100% noi siamo il nuovo e il buono tutto il resto e cacca, scusatemi, come scrive Muti, e disgustoso, io aggiungo che e da pazzi pericolosi. Liberatevi dalla rabbia e isolate i portatori fanatici di fede, solo così il vostro movimento porterà una esperienza giovane e utile per tutto il paese, toglietevi il collare camminate da soli e sopra tutto provate a rispettare le opinioni di tutti senza fare di tutta un'erba un fascio. Saluto
  • ezio fusaro Utente certificato 4 anni fa
    L' Italia è un paese meraviglioso.L' unico difetto è che ci sono gli italiani che, per la maggior parte, sono piagnoni e parassiti e continuano a votare i soliti partiti. Vi meritate il peggio.
  • Antonella Correnti 4 anni fa
    Grazie Grillo! Grazie cittadini Crimi e Lombardi! Grazie caporioni M5S! Grazie per avere mandato all'aria l'unica possibilità che la storia ci ha dato di fare davvero un governo progressista e giusto in questo paese! Invece, grazie alla vostra stupida presunzione e alla vostra ignoranza, finirà che Monti andrà avanti ancora per un bel po', Scelta Civica e PDL eleggeranno un Presidente di destra (magari l'amico di B. Letta), tra qualche mese torneremo a votare, gli elettori del M5S schifati andranno al mare e rivincerà, indovinate chi?, BERLUSCONI!!!! Bel risultato! VAFFA ora bisogna dirlo a Grillo soci.
  • Lodovico Boncinelli 4 anni fa
    Sono amareggiato e deluso del movimento. Credevo che fosse di persone piu responsabili e invece assisto a un vuoto gioco di ruolo, cinico e superficiale. Pensavo che con Berlusconi l'Italia avesse toccato il fondo, ma vedo che non c'è fine al peggio. Comunque il vostro gioco sta di nuovo regalando l'Italia alla destra. Evviva!
  • Mario Orbassano 4 anni fa
    Mi permetto di suggerire questo articolo http://www.lavoroergosum.it/?p=1666 "Lo scherzo del Presidente a fine mandato" Ma la domanda è: "Perchè il povero Napolitano ci ha preparato questo boccone amaro?" Probabilmente i troppi di NO di questi giorni lo hanno spinto a questa decisione dei "saggi".
  • Fabio Franchetto 4 anni fa
    Bravi bravi bravi continuate così uniti sempre sempre altro che federalismo altro che successione tutti questi politici vanno cacciati..chi ha rubato e chi ha visto e ha taciuto..forza ragazzi mandiamoli a casa tutti perché tutti hanno e continuano a rubare dal Nord al Sud..abbiamo l'unica possibilità di mandarli tutti a casa democraticamente sti ladroni che hanno rubato i sogni le speranze ai nostri figli..continuate sempre uniti uniti uniti e Dio ci aiuterá
  • Silvio B. 4 anni fa
    Uè Beppe, che figata, se la sono bevuta...e io sono ripartito a razzo nei sondaggi... che figata... sei un gande, davvero. Mi diceva Spinelli che il conto cifrato che gli hai dato è sbagliato...rimandacelo per favore. ma che figata...
  • ortensia perrone 4 anni fa
    Grillo parla di colpo di stato all'Italiana? Questo l'ha voluto il Movimento: lo ha favorito e ha dato anche il suo plauso. Proprio un bel autogol! Guardatevi questo su you tube, http://youtu.be/ddmwLrrvSgg
  • mario gandolfi 4 anni fa
    Ho sentito che il bello addormentato nel senato ha avuto un sussulto e ha detto che era meglio dare il mandato a Bersani. Quando decidi di frustarlo fallo in diretta, anche noi trolley ogni tanto abbiamo il diritto di godere. Mi complimento anche per l'apprezzamento fatto da Le Pen. Tutto chiaro no? Soltanto i tuoi amici decerebrati non l'hanno capito...lo capiranno vedrai
  • fiorangelo forno 4 anni fa
    Buon giorno premesso che non è il governo dimissionato ma il parlamento che è eletto e finché non viene sciolto può legiferare, tutti i partiti a chiacchiere ritengono questa legge elettorale una "porcata" e quindi deve essere cambiata, sia il M5S a proporre il cambiamento vediamo chi voterà contro. Sarà chiaro chi è pro e chi è contro. Augurando buon lavoro cordiali saluti. Fiorangelo Forno
  • Alessandro V. 4 anni fa
    Pecore: http://www.corriere.it/politica/13_aprile_02/bersani-carta-di-prodi-meli_adfdd380-9b53-11e2-9ea8-0b4b19a52920.shtml Se Mettete Prodi al Quirinale GIURO su Cristo VOSTRO Signore che Non Mi Sentite Piu' *FIATARE* Per i Prossimi Sette Anni. Se non bastasse, offro anche *Fellatio a Ripetizione* a chi e' interessato: sono maggiorenne, quindi chi di voi hai intrapreso la carriera ecclesiastica (70%) sara' un po' deluso... ma piuttosto che niente e' meglio piuttosto... no?
  • gianfranco peri 4 anni fa
    tutti gli articoli che scrivete sono molto interessanti. Ma si puo' sapere di che cosa si sta occupando il m5s in parlamento? Quali proposte ha per ridurre i costi della politica, quali leggi sta studiando contro la corruzione e le relative punizioni per i ladri, cosa pensa di chiedere per poter restituire i soldi ai piccoli industriali al tubo del gas? Cosa ci dobbiamo aspettare? Non sarebbe bene relazionarci ogni giorno sui vostri passi avanti se ce ne sono?
  • Mario Ringoni Utente certificato 4 anni fa
    Questa massa di incompetenti adesso, oltre ai commenti, censura anche le notizie. La notizia è che al contrario di quanto espresso nelle regole dei parlamentari M5S, il capogruppo non ruoterà più ogni tre mesi, ma resterà fino a fine legislatura, quindi beccatevi la fascistella fino a fine legislatura !!!!! Tanto il commento sarà censurato.
  • Aaron C. Utente certificato 4 anni fa
    Molti di voi hanno sbagliato a votare m5s, chiedete scusa alla vostra morale e alle vostre ambizioni inutili e suicide. Le IDEE che il movimento rappresenta non devono esser valutate secondo gli schemi che fino ad oggi ci hanno "regolato", son scelte civili, riguardano piu i nostri figli che noi, noi ci siam fatti andar bene tutto questo e ora abbiam fretta di cambiarlo. Ho votato m5s consapevole che la mia generazione ( ho 32 anni) ha perso ma so che posso esser utile x la prossima. Solo una cosa.. Informatevi, non perdete la curiosità, non delegate. Decrescita felice. È la soluzione.
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      Aaron c. hai ragione, infatti credo che la maggior parte dei piddini su questo blog sono persone ben sistemate dell'età di D'alema e company (con i figli che non hanno problemi).
    • Valentino C. Utente certificato 4 anni fa
      DECRESCIATA FELICE........???!!!??? Se io ho tanto posso anche avere una decrescita felice, anche se non è auspicabile, MA QUELLI CHE NON HANNO NIENTE CHE DECRESCITA' DEVONO AVRE PIU' DI COSI. Per i nostri figli ci vuole la scqula la sanità le pari opportunità OGGI no domani ....FORSE......
  • Dilo D. Utente certificato 4 anni fa
    Una voce seria, ponderata, ragionevole, condivisibile da Sergio Ciliegi Mantova Attivista M5S e consigliere comunale della lista civica Forum Mantova . Ma nessuno l'ascolterà. Qui comanda solo Grillo e Casaleggio. Questo non è un Movimento, questa è una corte con a capo un RE.
  • Tonino P. Utente certificato 4 anni fa
    Ehi! Grillo, mi rivolgo a te per farti una domanda! Mi dici qual è il FINE del Movimento 5 stelle? Quello di annientare i Partiti o quello di trasformare la Politica e la società italiana? Vorrei, cortesemente da te una risposta, perché io non l’ho ancora capito, e penso che come me tanti altri cittadini italiani non l’abbiano ancora capito.
  • georg k. Utente certificato 4 anni fa
    Da convinto antiproibizionista quale sono credo che anche in queste pagine grilline si renda evidente il legame profondo tra politiche proibizioniste e cattiva qualita' delle sostanze. Smettetela, ma se proprio non ci riuscite cambiate fornitore.
  • Donato Nicoletti 4 anni fa
    LA MAFIA HA BISOGNO DI PRESIDENTI RICATTABILI.
  • Anónimo roberto l'apolitico 4 anni fa
    Mi pare di aver sentito fare anche il nome di Ilda Bocassini, certo che non sarebbe proprio per niente male ! Magari !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
    era evidentessimo che crimi stava negando l' appoggio al gargamella con il cuore affranto, se, gentilmente, possiamo scaricare sti sacchi di merda e omaggiarli alla controparte che continua penosamente ad arrampicarsi sugli specchi
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      non esagerare glauco, i talebani tagliano la testa ai propri nemici, mentre noi dolcemente vi faremo una carezza e vi sussurreremo....è finita, sara una rivoluzione pacifica e civile, smettetela di fare i mistificatori, il vostro tempo è scaduto
    • glauco campanozzi Utente certificato 4 anni fa
      feroce tanto da poterti immaginare con la bava alla bocca, complimenti! neanche i talebani fanno così con i loro rappresentanti accusati di essere inetti! fa venire i brividi il pensiero che 8 milioni di poveracci hanno avuto fiducia in voi! Che immensa sòla!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      che cazzo centra per chi ho votato? che cazzo vuoi il mio curriculum?
    • ZARATHUSTRA 4 anni fa
      Sei duro e puro eh? Per chi hai votato fino ad oggi?
  • sergio ciliegi 4 anni fa
    mail inviata a tutti i senatori/portavoce 5 stelle Appello ai portavoce 5 stelle in senato Abbiamo ottenuto voti per realizzare il nostro programma, altrimenti non dovevamo presentarci agli elettori. La gente ti vota perché tu faccia, e se si creano le condizioni per fare si deve fare, altrimenti non rispetti il patto con gli elettori. Bisogna essere coerenti. Siamo fermamente favorevoli al vincolo di mandato e il mandato degli elettori era provare a realizzare il programma, non aspettare i post del profeta. Siete portavoce degli elettori non di Grillo. Se un governo 5 stelle/Pd su quel programma era possibile, e non lo sappiamo finché non lo proponiamo, andava fatto nel rispetto degli elettori. Difficile credere che gli elettori ci abbiano votati al 25% perché stessimo fermi in attesa di arrivare al 51 al prossimo giro. Non ho sentito nessuno esprimersi così al banchetto dove autenticavo le firme mantovane per le liste, e io da quel banchetto non mi sono schiodato fino alla fine. Dovreste chiamare la Puppato e affidarle una proposta da porre ai suoi: noi abbiamo il mandato degli elettori per realizzare questo programma e solo con questo programma possiamo far nascere un governo 5stelle/Pd con assegnazione paritaria di ministri e sottosegretari. FACCIAMOCI ALMENO DIRE NO SU QUESTO, anziché continuare a dire che non accetterebbero mai. Solo così li staniamo. C’è ancora possibilità per farlo, visto il mezzo flop dell’operazione “saggi”. Sergio Ciliegi Mantova Attivista M5S e consigliere comunale della lista civica Forum Mantova (ho autenticato tutte le firme mantovane per le liste) www.forummantova.com
    • Dilo D. Utente certificato 4 anni fa
      E nessuno si chiede perché le considerazioni iniziali di Dario Fo non furono tenute in benché minimo conto. Fo esortava a trovare un punto di incontro su alcune fondamentali cose con Bersani, tallonandolo e obbligandolo a convergere sulle proposte del Movimento. Ma... niente! Duri e puri, in attesa dell'avvento della liberazione... E ora, Dario Fo, è stato messo all'angolo anche lui, accantonato come roba vecchia. E non abbiamo ottenuto... nulla!
    • Valentino C. Utente certificato 4 anni fa
      Sergio sono pienamente d'accordo con Te e ti ringrazzio per il lavoro che hai fatto a Mantova. Ringrazio anche tuuti gli altri attivisti del M5S spero e faccio anch'io un appello agli eletti in parlamento perchè NON vada sprecato tutto tenendo un attegiamento sempre e solamente CONTRO. Dobbiamo e spero siamo DIVERSI dagli altri, dobbiamo essere PROPOSITIVI. GRAZIE.
    • Anónimo roberto l'apolitico 4 anni fa
      Quello che tu scrivi è tutto giusto, ma in una Italia come la nostra, dove la Costituzione prevede già tutto, come del resto certe leggi, ma ogni singolo individuo Politico ha sempre avuto la possibilità di usarla a proprio piacimento,mi pare più che superfluo! Ha ragione Grillo quando dice : ASPIRO AL 51% Grazie all'attuale Classe Polica ci arriverà prestissimo !
    • Giovanni 4 anni fa
      Sei un illuso! I parlamentari M5S sono dei robot nelle mani di Grillo e se la fanno addosso adesso che il Caro Leader (cioè Grillo stesso) ha minacciato purghe di stampo staliniano per chi disobbedisce ...
    • Dilo D. Utente certificato 4 anni fa
      caro Sergio. Tu ragioni... con la tua testa. Non con la testa del Movimento che è quella di Grillo e Casaleggio. Attento: ti faranno fuori. Le persone sensate non hanno patria, da nessuna parte... Grillo ha potere sul Movimento finché dice NO a tutto. Il comando deve essere saldamente in mano a lui e Casaleggio (che lavora, defilato, nell'ombra). Altrimenti non si comprende come abbiano potuto essere elette due nullità come la Lombardi e Crimi. Ma attento a criticare... ti butteranno fuori, come han già fatto con altri. Anche nel MV5S gli interessi sono troppo alti... (forse inconfessabili).
  • ZARATHUSTRA 4 anni fa
    GRILLO LE PEN : Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei!
  • EUGENIO A. Utente certificato 4 anni fa
    AS...SAGGI DI INCIUCIO Ma gli ingredienti sono sempre gli stessi !!
  • fabio menin 4 anni fa
    E' ora di assumerci delle responsabilità. Anche se Napolitano ci ha tenuto fuori dalla lista dei saggi, cominciamo a fare proposte di lavoro x la nostra economia,la politica e la società,nomi di governo, di presidente. Se il Pd o i loro parlamentari sono disponibili benissimo, se no gli italiani capiscono.
    • Giovanni 4 anni fa
      Stai tranquillo che gli italiani GIA' NON HANNO CAPITO, o meglio, hanno capito in che cosa è consistita l'operazione M5S messa su da Grillo e Casaleggio per i loro esclusivi scopi economici e per quelli del grande burattinaio che li manovra, cioè Berlusconi che, bisogna ammetterlo, con questa invenzione del M5S ha annientato Bersani e il PD. A Grillo la cosa non dispiace: ha intascato parecchi milioni dallo psiconano (con tante scuse per averlo chiamato così, ma il blog deve essere almeno verosimile, no?) ha fatto il giro d'Italia in camper gratis e adesso si può godere la vecchiaia da milionario senza troppi fastidi. Noi, intanto prepariamoci a un altro ventennio di berlusconismo!
  • Anónimo roberto l'apolitico 4 anni fa
    Ci volevano anche i 10 saggi per sentir dire ancora un mare di cazzate al nostro strano coverno che rispecchia lo sfacelo dell'Italia. Ho sentito in una trasmissione Brunetta che diceva che non si possono perdere ancora 10 gg, nessuno ha avuto il coraggio di rispondere che 10gg in confronto ai 20 anni di democrazia perduti grazie al suo partito, sono come una goccia nel mare ( cioè un cazzo ). Quando dicono cazzate non cìè mai nessuno che ha il coraggio di rispondere a tono !
  • Lucian T. Utente certificato 4 anni fa
    La cose ridicole e che fanno incazzare come una bestia: - streaming si, ma solo quando vuole il capo - meeting dei deputati senza trasparenza e commissariati da persone non elette - o la pensi come noi o sei contro/troll - se non la pensi come noi, ti facciamo fuori i commenti (magari quelli più votati) Eh NOO, se fatte queste cose qua non immagino le censure di un ipotetico M5S al potere. Fantastico: monodecisione, il visionario detta e noi facciamo il tifo da stadio. Se per una vita migliore devo pagare con la mia libertà di espressione, grazie e NO tutta la vita. Parlando di coerenza, il M5S non è proprietà di Grillo Co. "Uno vale uno" e se non torniamo a questo, la storia è già finita prima di essere iniziata.
    • Dilo D. Utente certificato 4 anni fa
      Attento. Ti cancelleranno, come han fatto già con me. Qui le critiche ragionate non sono ammesse. Grillo dixit... Per riscrivere sul blog ho dovuto dare dei nomi di comodo. Gira per l'aria un non so che di dejà vu, un sentore di nuovo fascismo. E, probabilmente, i soldi del Berlusca hanno già contaminato il movimento, almeno ai vertici... Il nemico è il PD (con tutti i suoi indubbi errori e le sue manchevolezze), non il caimano.
  • paolo b. Utente certificato 4 anni fa
    per quelli che scrivono che il M5S deve fare il cambiamento,sarebbe ora che imparassero a contare! su 1000 parlamentari noi ne abbiamo 150 circa !!
    • sandro 4 anni fa
      Beh, però bisogna che vi mettiate d'accordo fra di voi. Con il 25% non si governa in democrazia. Le opzioni sono o di appoggiare qualcuno sulla base di un programma condiviso (si, con la fiducia che non è una cambiale in bianco come Grillo vuol far credere, ma qualcosa che può essere ritirata in qualsiasi momento), oppure attendere di avere il 51% dei voti (se mai arriverà) e nel frattempo non far nulla guardando il Titanic affondare: certo, potetete sempre ripetere il mantra di Grillo noinonsiamoresponsabiliperchèalgovernonegliultimitrentannicisonostatilorovaffanculotuttiacasagargamellapsiconanopdmenoelle, la realtà è che nel momento in cui siete stati eletti con il 25% dei voti, avete avuto la possibilità di tenere per le palle Bersani facendogli approvare almeno metà del vostro programma e invece non avete fatto nulla, SI siete responsabili della situazione di oggi eccome! L'unico risultato, da condividere con il PD e i suoi elettori, è di aver resuscitato Berlusconi ed il PDL da un 10-11% al 32% di ieri: tutto questo per il bene del Paese??? PS sono curioso di leggere la risposta di Grillo alle advances della Le Pen...
  • stefano alimonti Utente certificato 4 anni fa
    E' l'ultima occasione per porre fine a questa vecchia politica.... Presentiamo un nome ho appoggiamo un governo bersani per rifornare la classe politica!!
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      NON ABBIAMO NULLA CONTRO IL PAPA, NEI DISCORSI: LA POLITICA ALLA POLITICA E LA FEDE ALLA FEDE... E ORA DI FINIRLA VOI E L'ORDINE MONDIALE... GLI ITALIANI NON SI FARANNO PIU INFINOCCHIARE.................SPERIAMO!!! BASTEREBBE UN NULLA PER SVEGLIARSI DA UN SONNO LEGGERO MA GLI ITALIANI SEMBRANO CADUTI IN CATALLESSI.. ALZATE GLI OCCHI E OSSERVATE PER BENE IL VOSTRO CIELO.... TRUMAN SHOW!!! SIAMO DIVENTATI UOMINI ROBOT.. PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI IMPLORO: SVEGLIARSI O APRIRSI AL FARSI SVEGLIARE DAI SOGNI CHE: SONO DIVENTATI INCUBI!!
  • marco c. Utente certificato 4 anni fa
    intanto da merdaset riprendono un articolo del sole24ore e spalano merda su 5stelle e pizzaroti... dobbiamo muoverci,la macchina di distrazione di massa e' gia' in moto....
    • Dilo D. Utente certificato 4 anni fa
      Siete voi stessi, col vostro comportamento... Non accettate le critiche e cassate i commenti ripetuti e sgraditi. C redevo che il MV5S fosse qualcosa di nuovo e di migliore in questa putredine politica. Invece...
  • Dilo D. Utente certificato 4 anni fa
    Bella democrazia! Non vi piacevno le critiche e mi avete cancellato. Ho dovuto registrarmi sotto altro nome e... mi cancellerete anche questo. Metodi prettamente fascisti. E Grillo è, sostanzialmente, un fascista.
  • Paolo Sole 4 anni fa
    A Parma il sindaco M5S ha aumentato le tasse del 20%. Se questo è il nuovo che avanza torneremo al vecchio alla velocità della luce. Caspita, che bel biglietto da visita. Attenzione perché dal 30% ci vuole un attimo a tornare al 5%, Lega Nord docet......
    • marco c. Utente certificato 4 anni fa
      si ma il buco chi l'aveva fatto?con tanto di contratti firmati prima di andare via?cerca negli archivi di merdaset perche' prima pizzarotti non c'era...
  • Alessandro V. 4 anni fa
    Pecore. Crimi: "Forse poteva essere intrapresa una strada mai percorsa prima - scrive il Presidente dei senatori 5 Stelle- e cioè di affidare il governo a Bersani che con i suoi ministri poteva presentarsi al Parlamento e qualora non avesse ricevuto la fiducia poteva continuare, alla stregua dell'attuale governo Monti, senza la fiducia ma solo per gli affari ordinari. Almeno sarebbe stato rappresentativo di una maggioranza relativa e non di una strettissima minoranza come il governo Monti in regime di prorogatio" *qualora non avesse ottenuto la fiducia*? La COSTITUZIONE dice che un governo SFIDUCIATO in questo paese VA A CASA. E' un altro "virgolettato" che non corrisponde verita'? Forse, ma allora dite al vostro bloggettaro di dare una smentita. Perche' se no, significa che la persona che vi rappresenta NON HA IDEA DI COSA DICE. Cominciate a svegliarvi. Voglio dire, quelli di voi che non sono papaboys, e non sapevano come stavano le cose fin dall'inizio.
    • Salvatore Grisanti 4 anni fa
      Ecco il M5S fregato dalle commissioni dei saggi! Con un appoggio esterno a Bersani si potevano condizionare le scelte riformiste (legge elettorale, finanziamento pubblico dei partiti, riduzione n° parlamentari, etc,invece adesso le riforme saranno fatte dai saggi(sic!), rappresentanti della vecchia politica, che sicuramente ancora una volta serviranno x fregare il M5S. SG
  • Teo Amendoli Utente certificato 4 anni fa
    Vi rendete conto che non usate la Vs. testa per pensare ed usate quella di Grillo. Ancora con la storia che PDL = PD-L . Ma siete proprio inconludenti e ci vorrebbe lo psichiatra per farvi guarire dal plagio mentale che vi ha fatto durante la campagna elettorale. Da soli non si va da nessuna parte, siete e sarete perdenti, fatevi una ragione. La battaglia si vince uniti. Uniti con il PD e SEL ovviamente . Non è la stessa cosa di PDL , e tutta un altra cosa. Non guardate al passato, ma al futuro. ! Si impara dal passato e si costruisce per il futuro. Da un mese e mezzo dalle elezioni non avete fatto un nome valido alternativo a Bersani ( il migiore attualmente ) , consultatevi, trovate una linee comune, consultatevi coi i vs. capi. Dubito troverete un nome di alto profilo che supporti tutti i vostri fantasiori, privi di copertura finanziaria, bislacche 20 idee per la decrescita felice. Intanto Il PDL vola al 35% e Monti al 5% = 40%. Complimenti ai grillini, gli eletti "cittadini", e i Vs. capi .
  • renata agnoletto Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe con il successo del M5S noi ci aspettavamo IL CAMBIAMENTO della politica italiana.Per favore avvisaci quando questo cambiamento inizierà così torneremo ad interessarci delle faccende italiane.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      SAI COSA SONO I TEMPI TECNICI??? FORSE SI PERCHE I TUOI POLITICI SI SONO PRESI TEMPI TECNICI DI 20 ANNI?? SVEGLIA!!
  • Alberto s. Utente certificato 4 anni fa
    per Antonio I: ore 12.00 Che ci faccio qua a rompere le palle ?. ;-) Sono un disilluso, che cerca un sogno.Leggo le vs critiche a questo ventennio. Vedi il PD e' democratico e non un "conclave" segreto., come lo era il "politburo",senza dissenso pubblico. Per me, leggervi, e' il presente, mentre il passato risale a 40 anni fa. L'utopia del 68( Grillo la conosce!!) con lo slogan " potere al popolo ( ndr proletari,per poi scoprire che era solo il 35/40%. Il terrosrismo...LO STATUTO DEI LAVORATORI( con art.18)...Il compromesso storico...Patto di solidarieta' ( inflazione al 20%..TASSI bancari Vari dal 15% al 18%/ gli aumenti pagati con bot triennali..siii B O T ).. Berlinguer elaborò l'idea dell'"austerità", cioè della riduzione degli sprechi da parte dei politici e da moderate richieste sindacali al governo.. etc etc !!! Andate a documentarvi se voelte capire il presente..capire una certa fedelta' al PD, se vorrete trovare soluzioni attuali, perche' la storia e' ciclica. Sono qua per capire se Grillo lo e' ..lo fa ! Usa slogan di potere urlati e gia' sentiti a suo tempo..usando il web moderno , facilmente manipolabile( spin doctor..influencer etc )... Come nel "68" ci eravamo illusi di govervare con l'utopia della maggioranza assoluta...attenti a non illudervi.Dando del coglione a chi non la pensa come voi ...non aiutate a riflettere. Il linguaggio della denucia..deve essere in sintonia con il linguaggio della proposta.LO scontro non aiuta il confronto! Mi siedo sulla sponda ...perche' vorrei capire... sono curioso.. i sogni non hanno eta'. ;-) Buon lavoro ;-)
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      Alberto s. apprezzo il tuo commento. Ma mi permetto di dire che nel '68 c'erano "i figli dei fiori" diciamo "ribelli" ma molti erano figli di papà o comunque non soffrivano la crisi come oggi che è da dopoguerra (se non fosse per personaggi del calibro di De Gasperi dal '48, passando per Moro nel '63 e ancora Spadolini e via dicendo). Oggi quei figli dei fiori sono cresciuti e siedono in parlamento: D'Alema senza offese insieme a Berlusconi ne sono i rappresentanti, sono quelli che non hanno vissuto la vera crisi del dopoguerra, hanno sempre vissuto senza reali disagi (se non fosse per i loro padri che invece se ne sono presi cura). Oggi questi nuovi padri (sessantottini) non sono stati alle aspettative dei loro figli, è un escalation continua che ci ha riportato al dopoguerra.
  • Pino Morelli Utente certificato 4 anni fa
    Complimenti Grillo, anche la politica internazionale plaude alla tua presa di posizione, hai sentito Marie Le Pen? Complimenti davvero, è quello che volevi, no? Come volevi il governo di badanti che adesso dovrai subire invece che decidere; si, perchè potevi decidere ma non hai voluto perchè tu sei duro e puro, come i tuoi seguaci. Ma loro posso capirli, si fidano del capo mentre tu, che decidi, non hai saputo fare un passo per preservarci da questa lunga agonia. Ti informo, se non lo sai ,che le persone, proprio le persone, i cittadini che vorresti rappresentare (e che la Lombardi rappresenta molto bene) si stanno impoverendo senza sosta. Non c'è fine alla perdita di dignità legata alla perdita del posto di lavoro. Adesso dici che era meglio Bersani? Puoi fare ancora qualcosa, piccola, piccola, governare. Se ne hai il coraggio.
  • ANTONIO B. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Presidente della Repubblica Italiana, Ieri sera RAI 3 ha trasmesso un documentario sulla storia,la cultura,la musica,le tradizioni della città di Napoli. Trasmissione interessante ed emozionante.La liberazione,l'arrivo degli americani,la ricostruzione,la Nuova Compagnia di Canto Popolare,Peppe Barra, Ranieri,i Bottari,i racconti,le poesie,le musiche,il dialetto,i fatti della vita quotidiana.E mentre la guardavo, mi é venuto da pensare alla storia politica di Napoli. Lauro,Gava,la DC,Carlo Fermariello con quel bel film dal titolo "Le mani sulla città",il primo sindaco comunista Maurizio Valenzi,le mie vacanze estive a casa di Gerardo Chiaromonte a Vico Equense.Poi mi sono emozionato e ho pensato a Antonio Bassolino commissario del PCI inviato a Napoli dal partito nazionale.Ho pensato a cosa è stato ed cosa è diventato oggi il PD.Come è stato possibile questo scempio,come è stato possibile governare una delle più belle città d’Italia,nel modo in cui è stata governata da Antonio Bassolino e dal PD. Non solo la spazzatura per strada,la camorra,il non aver saputo e voluto rilanciare la storia culturale,teatrale,musicale,della capitale del Sud.La città di Totò,De Filippo,Roberto De Simone,di Di Capri,Pupella Maggio,Peppe Barra, Roberto Murolo,Pino Daniele e quanti altri.E noi abbiamo governato una città nella quale le mamme per portare i figli a scuola saltavano montagne di "munnezza" ed evitavano “e zoccole”.Tu che sei Presidente della Repubblica,nato e vissuto e formatosi politicamente a Napoli,conosci la tua città,passeggi per le sue strade, suoi vicoli. Come hai fatto a non urlare la tua rabbia,a non capire che lì cominciava la fine del PD,la fine della diversità, di questo modo allucinante di governare la capitale del Sud.Da Lauro e Gava ce lo potevamo aspettare ma dai nostri compagni questo non. E' stato un vero e proprio disastro morale e culturale. Grazie
  • monti roberto 4 anni fa
    Cari amici, visto che Napolitano ha scelto i cosidetti "saggi" di cosa non mi è dato sapere, un saggio, nel vero senso della parola lo fornisco io, ed è: PierGiorgio Odifreddi che essendo professore di logica matematica sicuramente si mette nel taschino qualunque "esperto di alta finanza" con la serie di guai che questi ultimi hanno combinato negli ultimi 60 anni. vi saluto roberto
  • piero p. Utente certificato 4 anni fa
    Aiuto!!!!!!!!!!!!! non so più cosa rispondere a chi avevo convinto di votare 5stelle per il cambiamento. Diamoci una mossa e non permettiamo che si perda una occasione storica se si torna ad elezioni sarà una disfatta per noi e d in più saremo responsabili del ritorno del Pdl al governo e non mi state a dire che è lo stesso e che durerà poco, non si tratta della sinstra, quelli una volta presa la maggioranza se la tengono per 5 ann, o forse non li conoscete ancora bene.
    • georg k. Utente certificato 4 anni fa
      Fatti una canna e rilassati, la destra e' sempre destra.
  • Massimo Marsico Utente certificato 4 anni fa
    PERCHE' BERLUSCONI FA TANTA PAURA? Già, perchè? Ha amministrato l'Italia badando ai suoi interessi? Lo hanno fatto tutti, anche Prodi ed il PD, per cui non si capisce perchè l'impresentabile sia solo B. Non ha fatto riforme tali da emancipare il Paese? Nessuno le ha fatte, neanche Bersani quando era Ministro dello Sviluppo Economico (ministero importante per le PMI, che vediamo in quali condizioni sono!). Ha corrotto per portare avanti le sue aziende? Pfui. Provatevi a toccare le Coop di Bersani ed il Monte Paschi. Tocca il culo alle donne? Già, perchè i comunisti lo toccano solo agnli uomini. Sta a vedere che è troppo critico nei confronti dell'Europa. Napolitano dice che difende le istituzioni, però quando B. è stato messo alla gogna per le sue frequentazioni femminili, non è intervenuto a difendere il Presidente del Consiglio. E' intervenuto a zittire tutti sul Monte Paschi, che non è un'istituzione, ed avrebbe potuto danneggiare il PD, che non è un'istituzione. Ed un terzo degli italiani che votano B. sono tutti ladri, collusi ed impresentabili? E perchè non il terzo che vota PD? Perchè tanta solerzia degli spin-doctors a creare un frame di correttezza, onestà ed affidabilità, con dentro solo sinistra, Monti e basta, e fuori la destra? Ma non sarà che la destra è troppo conservatrice per farsi fottere da quest'Europa comandata dai figli dei Nazisti?
    • paolo g. Utente certificato 4 anni fa
      Terrone e Berlusconiano cazzo la vita ti ha regalato un 2x1 mica da ridere....adesso puoi semplicemente portare via un pò di monezza e poi ammazzarti.
    • georg k. Utente certificato 4 anni fa
      Credo che la tua unica speranza sia un buon psichiatra...
  • Gian Carlo Fusco Utente certificato 4 anni fa
    questo blog mi sembra ormai un circolo di artereosclerotici dove si dicono sempre le stesse cose. C'è chi urla alla luna ed alle stelle C'è chi offende Grillo C'è chi osanna Grillo C'è chi vuole un accordo con il PD C'è chi vuole governare senza il PD C'è chi fa proposte sensate (pochi a dire il vero..) C'è chi, come me, si sta stufando perchè non sopporta l'inconcludenza. Un buon generale deve saper motivare le proprie truppe, non deve lasciare che si dilanino tra di loto, ma soprattutto, di fronte al vero nemico non può tenerle stupidamente ferme in attesa che siano massacrate.
  • faust1 faust1 Utente certificato 4 anni fa
    Senza incazzarmi e ragionando pacatamente. Ieri sono stato bannato o meglio Censurato varie volte e alla fine ho dovuto modificare addirittura il nick, l'iscrizione ecc. ma non dico niente di nuovo perchè immagino sia successo a molti di voi. La colpa? Essere stato critico o meglio, aver tentato un ragionamento politico, dato qualche indicazione, insomma aver dato il mio LIBERO contributo. In sostanza dicevo che abbiamo perso un'occasione non avevdo voluto momentaneamente "collaborare" con Bersani. Oddio, "collaborare", io dicevo: prendiamolo per le palle, imponiamogli le nostre tesi e via, una volta portato a casa il risultato lo sfanculavamo e di nuovo alle elezioni per prendere la maggioranza dei consensi. Mi hanno dato del troll e dello schizzo di merda digitale. Vabbè, con qualche forzatura ci sta ma cazzo, sentire oggi quel fessacchiotto di Crimi che dice che :"era meglio Bersani" be, mi girano le (scusate) palle! A meno che, a meno che non arrivi la smentita dettata dal Capo e allora su ragazzi, mettiamo su un "Comitato per la Liberazione di Crimi". In fondo fa tenerezza.
    • Fabio B. Utente certificato 4 anni fa
      In pratica se vuoi votare pd votalo, nessuno ti obbliga siamo in democrazia, ma smettila di sparare palle, le menzogne non fanno parte della democrazia.
  • Robi B. Utente certificato 4 anni fa
    complimenti! avete appena ricevuto il plauso e la benedizione di Marine Le Pen! Direi che ogni ulteriore commento è superfluo!
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      guido d. se tu hai davvero votato M5S devi solo inchinarti alla coerenza che continua a dimostrare senza se e senza ma, altrimenti torna pure a votare i partitacci che ci hanno messi nel tritacarne
    • guido d. Utente certificato 4 anni fa
      Enzo Spataro, Taranto Se non te ne sei accorto , qua il fango e non solo l'hanno tirato quelli come te a persone che esprimevano il loro parere pensando di averne il diritto visto che avevano anche loro votato sul simbolo m5s come spero abbia fatto tu
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      infatti se crimi continuerà così se ne andrà gentilmente affanculo ad ingrossore le fila dei magna-magna pd
    • georg k. Utente certificato 4 anni fa
      ...e la mamma degli scemi e' sempre incinta...
    • giancarlo s. 4 anni fa
      Ma quale macchina del fango? Prova a leggere anche i giornali. E' fango anche la dichiarazione di Crimi che, dopo aver dato il plauso a Napolitano, ora rimpiange la possibilità persa di un Governo Bersani? Ma voi state e vi state prendendo in giro da soli!
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      la macchina del fango non si ferma mai
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    Qualcuno ha detto... come noi che ci sono delle badanti...ma che servono delle BABY SITTER...che ne pensate?
    • enrica noseda 4 anni fa
      Dopotutto visto il bisogno ossessivo di dipendere da un "paparino" che normalmente per quelli che non vogliono assumersi delle responsabilità "in prima persona" si traduce anche in "Uomo Forte" trovo l'analisi assolutamente azzaccata Insomma accettare di essere delle marionette nelle mani di un ventriloquo non mi pare proprio il miglior modo di puntare a dimostrare di essere auto-sufficienti
  • giancarlo s. 4 anni fa
    dal capogruppo al Senato Vito Crimi. "Forse poteva essere intrapresa una strada mai percorsa prima, e cioè di affidare il governo a Bersani che con i suoi ministri poteva presentarsi al Parlamento e qualora non avesse ricevuto la fiducia poteva continuare (...) senza la fiducia ma solo per gli affari ordinari". "Almeno - prosegue Crimi - sarebbe stato rappresentativo di una maggioranza relativa e non di una strettissima minoranza come il governo Monti in regime di prorogatio". Alè anche Crimi è un infiltrato! -Ma ce fate o ce siete? Robe da commedia della prima Repubblica!
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      giancarlo s. Crimi ha detto:"Bersani senza fiducia sarebbe meglio di Monti, almeno sarebbe stato rappresentativo di una maggioranza relativa e non di una strettissima minoranza come il governo Monti in regime di prorogatio". Ma quando la smettete di leggere sui giornali di partito?
    • giancarlo s. 4 anni fa
      Già, ma chi con lo stesso argomento faceva queste osservazioni, veniva tacciato di essere un eretico infiltrato. Adesso dubito che il M5S abbia un'idea coerente e soprattutto vincente su quello che si debba fare...gli rimane l'esortazione e l'invito a credere nel cambiamento radicale che si attuerà alle prossime elezioni. Un po' come il buon parroco che invita il cristiano a sopportare, perchè comunque è sicuro che godrà del Paradiso...nella prossima vita. Intanto che il buon fedele non rompa i coglioni.
    • Valentino C. Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo anche perchè se il PD promuove leggi che non ci picciono il senato non gli si da i voti e il governo CADE. Se però facesse delle leggi che ci vanno bene potremmo appoggiarlo anche in senato e sarebbe un successo non solo per noi ma per tutti i CITTADINI.
  • Marco Renato Pio Munari Utente certificato 4 anni fa
    Dimenticavo che il Presidente ha, da sempre, una schiera di consulenti fissi che lo aiutano nel suo incarico. Perché questi altri 10 nuovi "saggi"? Non mi piace questa storia...per niente. Viva i Cittadini. Marco Munari
  • Cane Lampo 4 anni fa
    "Mi si scrive da ogni parte che questo giornale è causa di molto scandalo; i nemici della patria gridano al blasfemo, e i cittadini timidi che non provarono mai né gli slanci dell'amore della libertà, né il delirio della virtù, impallidiscono alla sua lettura. Si conviene che io ho ragione di attaccare la fazione corrotta che domina l'Assemblea nazionale; ma si vorrebbe che ciò avvenisse con moderazione: è far processo a un soldato di battersi alla disperata contro perfidi nemici" Jean-Paul Marat - 23 Settembre 1789
  • Marco Renato Pio Munari Utente certificato 4 anni fa
    Via i "saggi" dalla Nostra Repubblica. Basta con i privilegiati della casta. Basta con quelli che non sanno quali sono i problemi di noi persone normali. Basta con chi vive ovattato tra i suoi privilegi. Da due anni pochi imprenditori riescono ad avere aspettative di guadagno. E così non possono più distribuire lavoro. Mentre il settore pubblico e le sue "caste allargate" continuano a succhiare le risorse che l'impresa privata non riesce più a produrre. Ed il Presidente della Repubblica chiama 10 "saggi" della casta allargata. Basta, noi cittadini abbiamo votato. Bisogna sperimentare incarichi di governo, provare ad incaricare ad una ad una tutte le forze "di peso" nel Parlamento. Tutto il resto è contro la volontà popolare, è nella scia di un brutto passato e tutto questo non me lo sarei mai aspettato dal Presidente (e mi viene allora anche qualche dubbio sulla genesi del governo Monti) Viva i Cittadini. Marco Munari
  • claudio bolla Utente certificato 4 anni fa
    grullini, siete patetici ma fate pure incavolare perché siete i migliori alleati di Berlusconi! infatti da gente che segue un partito padronale acriticamente cosa ci si può aspettare? dov'è che discutete? in quali sedi? chi decide la vs linea politica? pdl è di b., m0s è di g. e il pd non è di nessuno anzi... è di troppi! ma è meglio il troppo che il niente, intanto ci sorbiamo ancora monti e in futuro b mentre voi fate a gara per il più etico di tutti... il più puro! ma negli ultimi 20 anni avete votato f.italia, an, udc, cioè quella casta ladra che dite di combattere ed oggi avete m0s un altro movimento antidemocratico e di dx (quella destra populista e sociale, individualista ed egoista, becera e qualunquista, faziosa e violenta) che chi ha valori come libertà, giustizia sociale ed equità combatterà sempre!
    • Maurizio Fenici Utente certificato 4 anni fa
      Il tuo partito é talmente democratico che nel suo blog non si puó scrivere. È tu frustrato vieni qui.Sul fatto che é di molti un proverbio dice: troppi galli a cantare non si fece mai giorno.
  • domenico c. Utente certificato 4 anni fa
    CARO BEPPE TI PREGO DI NON DIRE CHE CHI TI SCRIVE CONTRO NON TI HA VOTATO (IO SI) SOLO PERCHE' NON E' D'ACCORDO CON TE', HAI AVUTO LA POSSIBILITA' DI ENTRARE AL GOVERNO E FARE QUALCOSA PER TUTTI, NON L' HAI FATTO SOLO PERCHE' AL GOVERNO CI VUOI ANDARE DA SOLO . MA HAI ALMENO IDEA DI QUANTI VOTI HAI GIA' PERSO? TUTTI QUELLI CHE CHE NON ANNO VOTATO PD TI ANNO VOTATO COMPRESO IO ORA VEDI DOVE TE LO METTERANNO IL TUO VOTO . CIAO CARISSIMO RAVVEDITI.
  • Vittorio Mantovani Utente certificato 4 anni fa
    Si tratta solo di essere coerenti!
  • Vittorio Mantovani Utente certificato 4 anni fa
    Avanti così! Quelli che mettono fretta e paventano un fallimento, come asserisce Grillo...non hanno capito un tubo!
    • Vittorio Mantovani Utente certificato 4 anni fa
      Del resto, al passaggio di ogni "Tsunami" che si rispetti, si verifica sempre una situazione di confusione e disorientamento generale! Aspettiamo, come diceva il grande DE Filippo: Ha da passà a nuttata!
  • MARY S. Utente certificato 4 anni fa
    Visto che ormai su questo BLOG non si fa altro che ringraziare Beppe.... oggi io voglio ringraziare i nostri grandi politicanti per l'ennesimo suicidio in Italia di un imprenditore che ,come tanti, ha perso la speranza. grazie a tutti !!!
  • giorgio b. Utente certificato 4 anni fa
    Il compito della propaganda e' quello di convincere della bonta' di un progetto, l'organizzazionedeve riunire tutti coloro che non potranno mai essere, per cause morali, di ostacolo per lo svolgimento naturale del progetto. Il successo del progetto e' tanto piu' facile quanto sara' chiusa rigida e solida l'organizzazione che nella pratica appoggia la lotta. Da questo si nota che la quantita' delle azioni non sara' mai sufficente mentre la quantita' dei simpatizzanti sara', in qualunque caso, sempre troppa. Allorche' la propaganda avra' agito su un'intera societa', facendo assimilare l'idea, l'organizzazione sara' in grado di cogliere i frutti con un minimo di persone. Da cio' si puo' notare che l'organizzazione e la propaganda sono sempre strettamente in contatto.
  • ANTONIO 4 anni fa
    PER TUTTI QUELLI CHE CONTINUANO A CRITICARE IL M5S SE MONTI E' ANCORA AL GOVERNO E' SOLO COLPA DEL PDL-PD CHE SONO ANDATI A BRACCETTO FINO ADESSO PER SALVARE L' ITALIA (VEDIAMO TUTTI GLI SPLENDIDI RISULTATI RAGGIUNTI)COMUNQUE RESTA IL FATTO CHE IL M5S ORA E' IN PARLAMENTO E QUINDI COME PRIMA COSA DEVE PROPORRE UNA MOZIONE DI SFIDUCIA AL GOVERNO MONTI PER RIMANERE SENZA GOVERNO, COSI' TORNIAMO AL VOTO IL PRIMA POSSIBILE POSSIBILMENTE CON LA LEGGE ELETTORALE PRECEDENTE IL MATTARELLUM.
    • Valentino C. Utente certificato 4 anni fa
      Fino a un mese fa si poteva dare la colpa al PD/PDL se c'era Monti. Oggi è colpa anche del M5S. Una possibilità c'è non buttiamola via....
    • ottorino . Utente certificato 4 anni fa
      chi scioglera le camere tu o io ??
  • Valentino C. Utente certificato 4 anni fa
    CIOA A TUTTI, LA COERENZA !!!! La coerenza fine a se stessa non serve a niente. Non è sempre una cosa in assoluto giusta, alcuni esempi il nazzismo fu coerente fino all' ultimo giorno nello sterminare gli Ebrei, alla faccia della COERENZA. Noi M5S diciamo di essere coerenti, quindi non facciamo alleanze, quindi faranno un governo come i soliti, oppure si andra al voto subito,quindi non risolveranno i problemi dei cittadini. Beppe dai un segno si SAGGEZZA E DI CORAGGIO proponi un nome del M5S come presidente del consiglio e vedrai che il governo si farà. DAI BEPPE CORAGGIO LO FAI PER TUTTI NOI CORAGGIOOOOOOOO !!!!!!
    • Valentino C. Utente certificato 4 anni fa
      In Germania c'era un governo stabile con il 100%. In Germania un Blog come questo non sarebbe durato neanche 10 minuti. Quindi viva l'ITALIA.
    • Za Stalinu 4 anni fa
      Ti si può rispondere con lo stesso tuo paragone: i nazisti risolsero il problema della governabilità della Germania nel 1933.. Diedero alla Germania UN GOVERNO.. e pure STABILE.. I problemi non è che aspettano UN governo per essere risolti...
  • Fabio B. Utente certificato 4 anni fa
    E cosi il pd se le presa in saccoccia, quanti stanno rosicando, quanti lo rivoteranno il prossimo giro, qualcuno ha detto "solo 2 cose sono infinite, l'universo e l'ignoranza umana, ma della prima non sono sicuro"(Albert Einstein). Guardiamo come va l'italia e come votano gli italiani, e a chi danno la colpa se le cose vanno male, ora chi non è analfabeta ha capito, gli altri voteranno pd e pdl alla morte, vediamo quanti moriranno nei prossimi anni in Italia. Ps. Dimenticavo c'è chi è pagato per infinocchiare il prossimo sapete chi sono???
  • Maurizio Fenici Utente certificato 4 anni fa
    Agli pseudo politici piddini che scrivono sul blog. State tranquilli che le elezioni non le vuole nessuno.Tanto meni lo Pdl. A far vincere Berlusconi ci avete giá pensato voi con una campagna elettorale da dementi. Siete entrati nel ridicolo giá dalle zuffe nelle primarie. Ora ave.te solo posti in piedi,le poltrone sono tutte occupate, e la vostra frustrazione si abbatte sul m5s. Andate rompere a Berlusca se proprio é il vostro nemico, ma ne dubito.
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      carlo p. chi non vuole Berlusconi si guarda le spalle da D'Alema, Violante, Letta i dinosauri amici del Cavaliere. Ed io l'ho fatto. Il cambiamento non lo puoi fare con chi sostiene il vecchio.
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      Non ti viene il sospetto che una mano a Berlusconi la state dando voi? Chi sta spingendo la parte del d meno incline al cambiamento ad un'allenza con B.
    • PROCA L., Paris Utente certificato 4 anni fa
      Per Bubbico la parola "badante" diventa oltraggiosa, questo la dice lunga sulla considerazione che queste personehanno nei confronti delle donne impegnate ad un lavoro umile, forse, ma essenziale per la società odierna. Fa parte della "casta" come gli altri, dove una badante od uno spazzino vale meno di un essere umano tanto che questa qualifica risulta denigratoria ed "oltraggiosa". Questo sarebbe un "saggio", ma dove?!? Già come si esprime denota "leggerezza" e "superficialità dell'uso dei termini in lingua italiana. Non si fa scrupoli quando è paragonato ad una lavoratrice (vera che suda il suo salario) a minacciare difese più agressive chemmai, si difende come la vipera che ti uccide (se riesce a morderti ;-) ) se appena gli pesti la coda. Il Popolo per questi, Napo litano compreso, non vale nulla sono numeri che bisogna confondere, mescolare come in un sacchetto della tombola, senza nessun rispetto. Uno vale Uno! e voi saggi o politici "ordinari" non valete nulla.
  • Marco Serafini 4 anni fa
    Intanto il governo trova il tempo per aumentare i diritti del pubblico registro automobilistico sui passaggi di proprieta' degli autoveicoli. Come sempre si concentrano sulle chiacchiere mentre i fatti vanno a discapito dei cittadini. Qui un articolo in merito http://www.scuolaguida.it/Normative/art/676-aci-pra-aumenta-i-suoi-emolumenti-acquistare-un-auto-costera-ancora-di-piu/
  • vito b. Utente certificato 4 anni fa
    Non ho paura di rischiare governi diversi da uno a 5 stelle, che discorsi sono?.... siamo rispettosi delle regole della democrazia..., ma proprio tanto tanto. Torniamo pure a votare, il Movimento non sa che farsene di voti non convinti, non siamo qui per governare a tutti i costi, siamo qui per "partecipare", ma ci capiamo o no? O le nostre idee diventano maggioranza con qualsiasi sistema elettorale oppure governassero, se volessero potrebbero farlo anche ora.... cosa li frena? Però intanto c'è da eleggere il nuovo capo dello Stato, questa è la priorità, e la volontà dell'elettorato in questa ultima tornata non è stato ancora interpretata a dovere dal Colle. Per come la vedo io.
  • Susanna Santi 4 anni fa
    Il mio commento certificato è questo:Grillo,ti sei messo in politica per portare altro scompiglio nel già travagliato sistema politico italiano.Facevi meglio a restare dove eri e far risolvere i problemi dell'Italia a qualcun altro.Stai sfinendo l'Italia e gli italiani,insieme a quel pappone di Berlusconi.Per me siete sullo stesso piano,ci state rovinando!!!La realtà è che la politica è difficile,parlare nelle piazze con enfasi e animosità lo è molto meno.Sono una cittadina italiana con libertà di pensiero,certamente non pagata da nessuno e sono sicura che il mio messaggio,sul tuo blog,durerà il tempo di uno starnuto ma a me non me ne frega niente.Democrazia è accettare anche le critiche,soprattutto quelle del popolo.Tu lo fai?Non mi sembra.
    • Maurizio Fenici Utente certificato 4 anni fa
      Vedi caro Guido D.,io al contrario di te non sono fossilizzato. Se il m5s mi deludesse voterei il partito della gnocca,il partito del panino con la porchetta ma mai è poi mai Pd o Pdl.
    • guido d. Utente certificato 4 anni fa
      Maurizio Fenici, Terni wfc ,scusa ma me l'hai strappato , il m5s non l'hai votato solo tu ,fate un sondaggio come si deve e ti accorgerai di essere in minoranza.
    • Maurizio Fenici Utente certificato 4 anni fa
      Come disse un tuo estinto esponente,creati un partito e presentati alle elezioni.
  • Carlo G. Utente certificato 4 anni fa
    E se i "saggi" facessero una specie di "suggerimento" di legge? Come dire: non potrebbe essere che Napolitano si sia attivato per far redigere un "suggerimento" di legge (elettorale o altro) da socializzare , e che, poi, almeno un parlamentare lo faccia proprio e diventi un disegno condiviso?
  • Andrea M. 4 anni fa
    Voi siete quelli del baretto: chiacchierate e non fate nulla.
  • carlo 4 anni fa
    Sveglia movimento 5 stelle. Proponente 6-7 punti a bersani cosi come li vogliamo e diamogli fiducia. appena non rispetta una delle proposte, facciamo cadere il governo e lo sputtaniamo pubblicamente. In questo modo credo che i voti presi ora potrebbero crescere nelle prossime elezioni. Siete voi in parlamento non Grillo. Con tutto rispetto per Grillo, ma se ha detto che sta fuori dal parlamento ora non deve partecipare a nessuna decisione. Le linee guida del partito ci sono ma io credo che la situazione che si è venuta a creare è tale che possiamo avere il peso forte delle decisioni dalla nostra parte quindi non sprechiamolo. Anche io ero per non accordarsi mai con i partiti che hanno fatto male all'italia ma dargli fiducia non vuol dire necessariamente leggittimarli. Dobbiamo fare la voce forte se volete la fiducia subito in parlamento i nostri primi 6-7 punti. poi se li rispettate si negozia ulteriormente. possiamo far fare a quei papponi quello che vogliamo noi. smerdiamoli pubblicamente mettiamoceli sotto i piedi a quei poveri ignoranti di destra e sinistra
  • M. Antonacci 4 anni fa
    Ero uno di quegli elettori M5S che contestava al M5S non tanto il fatto che non avesse dato la fiducia a BERSANI, ma il fatto di non aver fatto il tentativo di tenere sotto ricatto BERSANI proponendo 5-6 punti inderogabili del programma M5S in cambio della fiducia. Ciò non lo avrebbe ingiustamente etichettato come irresponsabile. Ma detto questo.....adesso? Adesso che mi venite a dire di nuovo che il M5S è l'irresponsabile che ci ha condotto a questa crisi istituzionale! Vi dirò di più.....................a prescindere dai NOMI dei SAGGI, che sono persone che tra 10 giorni al massimo avranno svolto il loro compito, dunque senza un mandato come ha specificato ONIDA ieri sera, dunque tra 10 giorni ognuno tornerà al suo posto......(circa).......dicevo....vi dirò di più........si prospetta una situazione di PROROGATIO con Governo a tempo di tipo assembleare.......dunque piena sovranità al parlamento. E personalmente credo che, vista l'attuale situazione politica ed istituzionale, è la situazione MIGLIORE possibile per l'ITALIA......l'unica maniera per portare avanti 4-5 RIFORME di straordinaria importanza che in una condizione partitica non sarebbero mai state portate a termine. Ed attenzione...........il M5S ha più volte ripetuto di non aver avuto mai nessuna intenzione di votare la fiducia...........MA SI scelte programmatiche consone al suo programma. E io credo che adesso il BERLUSCA possa davvero tremare (non a caso vuole o GOVERNO PD+PDL o elezioni subito.......cerca garanzie).............o meglio.....tutto passa nelle mani del PD perchè su TEMI come INELEGGIBILITA', RIFORMA ELETTORALE etc.......il M5S vota......ehehehe.......basta che votasse anche il PD e in 10 giorni avremo decreti legge PARLAMENTARI.........si è ribaltata la frittata.....di COLPO IL M5S è diventata la forza più responsabile del parlamento (insieme a MONTI) che ha accettato tutto sommato la linea di NAPOLITANO. .......metteteci na pezza! Caro PD..............adesso come ti muovi? Che fai?
  • vince m. Utente certificato 4 anni fa
    E' FATTA siete dei GRANDIII MONTI continua BERLUSCONI VA' ALLA GRANDE MEGLIO di cosi GRAZIE GRILLO continua cosiiiiiiiiiiiiiiii
  • Oliva Antonio 4 anni fa
    Salve, ora i 10 saggi: mi sembra di capire che il PDL voglia subito andare al voto, questo fa capire che non vuole fare nessuna riforma nemmeno quella elettorale, e se sarà cosi e dovesse vincere le elezioni, addio riforme.. ecco l'occasione sprecata dal M5S di non appoggiare un governo Bersani e dettare insieme l'agenda politica, visto che alcuni punti erano comuni.. in sintesi il M5S ha avuto la possibilità di cominciare a scardinare un sistema che non ne vuole sapere di riformarsi, ha avuto la possibilità di mettere in atto parte del suo credo politico. Ma da che parte state? A. Oliva
    • M. Antonacci 4 anni fa
      Non dire scemenze! E' strapossibile, con il compito facilitatore dei 10 saggi, portare avanti un GOVERNO di tipo assembleare (prorogatio) dove il parlamento ha piena sovranità e può ampiamente fare in breve tempo la nuova legge elettorale e l'ineleggibilità. PUO' FARLO......e il M5S, che non ha più il problema di votare nessuna fiducia al Governo visto che un GOVERNO esecutivo non ci sarà, è PRONTO A VOTARE domani mattina la nuova legge elettorale e l'ineleggibilità. E' questo il motivo per cui BERLUSCONI stringe i tempi perchè così vede a rischio tutte le garanzie: infatti vuole o un GOVERNO POLITICO PD+PDL o elezioni subito. SVEGLIATEVI e non dite scemenze. Ora la FRITTATA si è completamente RIBALTATA cari ragazzi: è il PD che si trova di fronte ad una scelta di RESPONSABILITA. Che cosa VOTA in parlamento per l'INELEGGIBILTA' o no? La vuole fare la nuova legge elettorale? BASTA trovare un'intesa col M5S e in un nanosecondo facciamo tutto IN PARLAMENTO........... ehehehehehe Dopo ve lo dio l'irresponsabile si......
  • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
    A quando il blog del Movimento?
  • mario f. Utente certificato 4 anni fa
    Il mondo è pieno di idioti e sognatori, i peggiori sono i secondi, quelli che vogliono cambiare il mondo, ma senza sporcarsi il vestitino nuovo, che può sempre servire in un'altra occasione!! Vero Grillo??
  • Claudio Sforza 4 anni fa
    A Beppe ma dove cazzo stai? ci stai facendo governare dal vecchiume più sporco e becero che abbiamo è inammissibile che ci debba governare un novantenne con Monti in carica che non fa solo il corrente.....oggi 2 Aprile guarda che provvedimenti adotta il Governo Monti contro i cittadini danneggiati ed a favore delle banche e assicurazioni....apri gli occhi....non posso credere che ci stai cadendo!!!!! porca vacca dagli una spinta e mandali a casa sti vecchiacci del Bildelberg group!!! 40 50 60 anni al massimo per ricoprire cariche istituzionali altro che saggi.. se siamo arrivati a questo punto che saggi sono.. la saggezza la potevano mettere a disposizione prima! se ce l'hanno tra l'altro! A meno che non sei d'accordo con loro e allora ti stramaledico!!!ma non ci posso credere sei l'unica luce solare in questo buio tetro.
  • mario f. Utente certificato 4 anni fa
    Però sei a metà dell'opera, adesso avanti tutta per far vincere le elezioni a Berlusconi, non sprechiamo questa occasione, poi finalmente "OBIETTIVO RAGGIUNTO!!"
  • Enzo M. Utente certificato 4 anni fa
    Anche a me piacerebbe avere qualche risposta SERIA sui vari punti di questo articolo e quindi sulle varie accuse....ma nella migliore delle ipotesi si scateneranno gli Influencer di Casaleggio, che non amano discutere sul merito delle cose, ma buttarla in caciara!!! Questo è l'articolo.....almeno prima leggetelo!!! http://www.vanialuciagaito.it/index.php?option=com_content
  • nando s. 4 anni fa
    Parte 2 ( la parte 1 è postata alle ore 12:15) Ma la questione di un governo affidato a dei saggi e al vecchio governo Monti ( delegittimato dal popolo tramite le votazioni nazionali, e autosfiduciatosi illegalmente a dicembre dopo un colloquio fra alfano e monti per portarci a votare in anticipo a febbraio) che Grillo e Casaleggio vedono di buon occhio, mi lascia perplesso. Certo, si è deriso giustamente i nomi…ma ora vi chiedo: potrà davvero il M5S bloccare tutte le iniziative del governo se queste saranno approntate al fine della distruzione dello stato sociale e all’impoverimento del pase, come ha fatto monti negli ultimi anni con la sua pioggia di decreti leggi dittatoriali e criminali?... Crimi e Grillo dicono di sì: nulla potrà passare senza il consenso del M5S. Speriamo, già questo sarebbe un risultato…ma se così non fosse, avreste fallito e tradito il movimento. Attenzione quindi, siamo qui a guardarvi…perché dopo questo tentativo democratico (votandovi) di salvarci dall’attacco della guerra finanziaria portata dalla BCE e FMI in Italia e in altre nazioni più deboli, si passerà alle dirette manifestazioni di piazza con scontri molto feroci: c’è moltissima gente che non ha più nulla da perdere e tanta altra profondamente umiliata che serba un rancore bruciante verso la politica italiana.
  • franco califano 4 anni fa
    Caro Beppe, ripeto sono nuovo del blog, però mi è sorto un dubbio, tra tutti i commenti che si fanno, in particolare quelli che si rivolgono direttamente a te, come mai non trovo mai le tue risposte?
    • ivano i. Utente certificato 4 anni fa
      E' perche ' non gli legge !!!!!, vuoi capire che dei commenti che mettiamo sul blog a lui e a quell'altro non gliene frega un bel niente!!!!!!
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      Lui non dialoga, impone il suo pentapensiero. Ma non doveva darsi all'orto?
  • ravex 4 anni fa
    Che differenza c'è tra gli YESMAN dei partiti e quelli del M5S? non mi riconosco più in questo movimento. Sono TUTTI Yesman ma proprio tutti.
  • mario f. Utente certificato 4 anni fa
    E vai!! finalmente torna Monti!!, ce l'hai fatta Beppe!! sei un GRANDE!!
  • mario f. Utente certificato 4 anni fa
    Duri,puri, e con i soldi in tasca!!
  • nando s. 4 anni fa
    Parte 1 Napolitano ha presentato alla stampa la soluzione dei saggi chiamandola “uovo di pasqua” ( cioè un regalo per gli italiani con sorpresina dentro…). Le manovre politiche fatte in concomitanza di avvenimenti festivi, ferie estive, campionati del mondo di calcio, ecc, non sono state mai un buon segno nella storia dell’Italia. Si è sempre sfruttato così, la distrazione o la bontà della popolazione presa dall’avvenimento festoso per far passare più facilmente la manovra politica ( legge, finanziaria, ecc..). Quindi, già questo ci deve mettere allerta: forse stiamo per avere un’altra fregatura immensa come il governo Monti nel novembre 2011 che ha portato suicidi, povertà e disperazione fra la popolazione italiana. Grillo e Casaleggio hanno fatto benissimo a non allearsi con bersani perché il pd (filo europeista) è il primo responsabile della crisi in Italia dovuta all’Euro e alla perdita della nostra meravigliosa moneta sovrana che era la Lira che ci dava anche sovranità nel prendere decisioni politiche finanziarie sul nostro territorio: ora le nostre finanziarie le decino le commissioni europee e la BCE…in accordo con la FMI. Inoltre, fra pochi mesi, il pd verrà travolto dall’inchiesta giudiziaria sulla banca Monte dei Paschi di Siena e quindi il M5S ne sarebbe rimasto macchiato per essersi alleato con il pd.
  • Nuccio Piccoli Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, proprio non riesco a capire. C'era la possibilita'di fare un governo di cambiamento e obbligare Bersani a fare cambiamenti seri e veri e invece oggi il tanto richiesto cambiamento e' ritrovarsi con "10 saggi" tra cui faccendieri e banchieri senza dimenticare quelli che hanno votato Ruby come nipote di Mubarak e l'infame governo Monti saldamente in sella. Proprio il cambiamento desiderato dagli Italiani!!! anche quelli che hanno votato M5S. Mi sa che alle prossime elezioni se vai avanti cosi' perderai un terzo dei voti, e gia' ora nel mio piccolo chi in famiglia ha votato 5 stelle e' deluso e scontento. Grazie ancora per il grande cambiamento.
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      Era quello che voleva, così potrà continuare a sputare anatemi.
  • Luca Fiano Utente certificato 4 anni fa
    CASALEGGIO NEL 2004 CON FORZA ITALIA... http://affaritaliani.libero.it/politica/casaleggio-candidato-forzaitalia290313.html CANI!
  • mauro lancioni Utente certificato 4 anni fa
    L'ENI CHIEDE 25 MILIONI DI DANNI ALLA GABANELLI Sotto accusa una puntata di Report dello scorso dicembre. La Gabanelli è pronta a dimostrare la bontà del suo lavoro. Il mio candidato alla Presidenza della Repubblica.
  • Davide Uboldi Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, finora quello che si è riuscito ad ottenere è solo l'ingovernabilità e un gran pasticcio istituzionale mai visto nella storia della repubblica. Un rimedio dalle gambe corte, e nel frattempo ci teniamo Monti che va a fare la politica in europa. Complimenti. Forse non ci siamo capiti, NON CI SONO I NUMERI. Non è tempo di inciucci amorfi PD e PDL, e peraltro giustamente rifiutati dalla sinistra, che sta mostrando senso di responsabilità e dignità. Se avessero voluto le poltrone ci avrebbero messo ben poco ad accomodarsi. E invece i fatti ti smentiscono!!!!! Se davvero ci tieni all'Italia (cosa che dubito!!!!!) siediti con chi l'italia insieme a te la vuole cambiare. Tu, e dico tu non ha caso, vuoi cambiare tutto e subito. Spiacente non ci sono i numeri, e ritentate fino a che non li si ottiene e assurdo e irresponsabile!!!!!! Ci vuole serietà!!!!!!!!
  • ANTONIO 4 anni fa
    DI UN GOVERNO COME QUELLI DELLO PSEUDONANO E GARGAMELLA GLI ITALIANI NON SE NE FANNO UN CAZZO. AGLI ITALIANI SERVE UN GOVERNO DI CAMBIAMENTO RADICALE, ALTRO CHE I VOSTRI STUPIDI DISCORSI CHE HANNO PORTATO L' ITALIA A UN PAESE DEL 3 MONDO. FATELA FINITA E NON FATE PERDERE TEMPO A CHI TEMPO NON HA DA PERDERE. PER CAMBIARE SERVE UN PARLAMENTO CHE A VOGLIA DI CAMBIARE, TOGLIE LE LEGGI CHE HANNO FATTO I FURBI E APPROVA INVECE QUELLE CHE SERVONO AD AVERE LEGALITA',GIUSTIZIA SOCIALE E RIPRESA ECONOMICA E CHE NESSUNO HA FATTO ALTRIMENTI NON ERAVAMO RIDOTTI IN QUESTE CONDIZIONI. IL PARLAMENTO INVECE GRAZIE A PDL E PD CHE HANNO APPOGIATO MONTI SI E' RIDOTTO A UN DEMENTE SENILE CHE DICE SEMPRE SI SI CON VOTI DI FIDUCIA SVUOTATO COMPLETAMENTE DELLA SUA FUNZIONE PRIMARIA CHE E' LEGISLATIVA.
    • ANTONIO 4 anni fa
      TI SBAGLI IL M5S NON SOSTIENE MONTI, LO SFIDUCERA' SE CONTINUA A OCCUPARE PALAZZO CHIGI ABUSIVAMENTE MOLTO PRESTO.
    • Daniela Daffinà Utente certificato 4 anni fa
      ma adesso lo sostieni anche tu....O MI SBAGLIO???? Purtroppo grazie soprattutto al tuo guru non abbiamo risolto una minchia...SODDISFATTO??
    • ANTONIO 4 anni fa
      IL GOVERNO MONTI E' STATO SOSTENUTO DA TUTTI MA NON DAL M5S E COLPA TUA SE SI SENTE ANCORA PARLARE DI GOVERNO MONTI E INUTILE PARLARE TANTO.
    • Luca Fiano Utente certificato 4 anni fa
      BENE...TENIAMOCI LA PROROGATIO DI MONTI SIETE SINTOMO, NON CURA!
  • Luca Fiano Utente certificato 4 anni fa
    http://www.corriere.it/cronache/13_marzo_03/parma-parte-inceneritore_800558ba-83d2-11e2-9582-bc92fde137a8.shtml Parma, parte l'inceneritore La resa del sindaco 5 stelle Pizzarotti (con il suo leader) aveva esultato: «Non si farà» SIETE DEI QUAQUARAQUA!
  • Luca Fiano Utente certificato 4 anni fa
    COSA ASPETTATE A FERMARE LA TAV? COSA ASPETTATE A CHIUDERE L'INCENERITORE DI PARMA (è PASSATO + DI UN ANNO E L'INCENERITORE SCOPPIA DI SALUTE) COSA ASPETTATE A DARCI IL NOSTRO REDDITO DI CITTADINANZA COSA ASPETTATE AD ATTUARE LE VOSTRE PROMESSE?
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      Povero grullone che non sei altro. Pensi di far ridere? Fai pena.
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      Antonella se ti lavi le mani anche tu, forse questo Paese si salva.
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      Ennò caro Antonio, queste promesse le avete fatte voi, non il piddì. E tocca a voi sporcarvi le mani e non lavarvele come Pilato.
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      Dovresti chiederlo ai leader di sinistra.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    L' euro è una moneta che ci è stata imposta non per il bene della comunità europea, ma per affondarla. tanto più che se una nazione dell' euro-zona è in difficoltà l' effetto è devastante per tutte le nazioni che aderiscono all' euro. I politici (europei) che hanno spinto per la moneta unica europea sono tutte persone che in qualche modo hanno a che fare con il più potente gruppo massone al mondo che prende il nome di Bilderberg group. Il piano è quello di destabilizzare l' europa (come tutti gli altri continenti...) per arrivare al Nuovo Ordine Mondiale, dove il mondo sarà più facilmente dominato annullando le sovranità nazionali ed esisterà una moneta unica un pensiero unico, una sola religione, una sola razza. Per comprendere meglio questo progetto criminale ti invito a leggere il libro "Il Bilderberg group" di Daniel Estulin - Arianna Editrice. Dal punto di vista più strettamente economico ti consiglio di farti una navigata in internet per leggere le teorie salva economia del professor Auriti e dell' economista Paul Bernard. Anche Giulietto chiesa, un informato pensatore-giornalista è "illuminante" riguardo a discorsi di economia.
  • antonio 4 anni fa
    caro beppe caro crimi cara lombardi se non farete un partito o movimento costruttivo per chi ha richiesto cambiamenti ed essere mpegnativo per la gente che vi ha votato compreso il mio gruppo noi non vi voteremo più perché non si può essere passivi e non costruttivi si lasciano altre lobby a decidere sui deboli e tartassati noi avevamo fiducia in voi ma.........
  • Luca Fiano Utente certificato 4 anni fa
    GRAZIE PER LA PROROGATIO DEL GOVERNO MONTI...GRAZIE!!! PER QUESTO GLI ITALIANI VI HAN VOTATO...PER PROROGARE IL GOVERNO MONTI. SECONDO ME A GRILLO NON FREGA NIENTE DELL'ITALIA, VUOLE SOLO MANTENERE INTATTO IL PROPRIO LOGO, PER POTERLO ESPORTARE ALTROVE. SOLO CHI FA SBAGLIA E GRILLO NON VUOLE SBAGLIARE PER POTERSI PRESENTARE VERGINE IN ALTRE PIAZZE EUROPEE. E CHI PAGA? NOI... LADRI FARABUTTI
  • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
    Roma, 31 mar. Lo ha detto Dario Franceschini (Pd) durante 'In 1/2 ora' di Lucia Annunziata: "Credo che il Partito democratico debba togliersi un po' di quell'aria di superiorità. E' un atto di presunzione pensare che parlare e confrontarci con Berlusconi e con la Lega equivalga a sporcarci le mani". Ora mi chiedo perchè molti piddini vengono su questo blog, per fare campagna elettorale o perchè sono ingenui e stupidi? Ma non li vedete i vostri Leader? e D'Alema? Violante? Letta? ma siete ciechi e sordi? quando imparerete a ragionare con la vostra testa? e non essere succubi dei vostri Leader che hanno un solo interesse (messo che siate ingenui).
    • Daniela Daffinà Utente certificato 4 anni fa
      io almeno mi firmo con nome e cognome...E PENSO....vedremo quello che succederà.....
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      Mago di oz, daniela daffinà.... , sono sempre gli stessi utenti che fanno in modo aggressivo e martellante una propaganda elettorale su questo blog. Ormai i vostri nickname li abbiamo imparati a memoria. Vi dico solo che non siete convincenti nemmeno per un ex piddino come me.
    • Mago di Oz Utente certificato 4 anni fa
      Ho votato M5S. Prima avevo sempre votato PCI,PDS,DS,PD come molti degli oltre 8 milioni che hanno votato M5S. Quindi non ho il bollino M5S DOC, ma non per questo devo rinunciare a dire la mia, o essere addidato come Troll,cerebroleso,pagato(magari!),etc etc. Io credo che M5S stia buttando alle ortiche un'occasione forse unica. I personaggi dell'inciucio si stanno riorganizzando. Fatto fuori Bersani, Renzi-PD e Berlusconi-PDL governeranno per i prossimi 20 anni. Sveglia!
    • Daniela Daffinà Utente certificato 4 anni fa
      ahahahaha sei troppo divertente!!!!!! Noi non ragioniamo con la testa????? Non valete una mazza!!! tanto casino per cosa??? PER IL GOVERNO MONTI!!!! MA BRAVIIIIII
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      Luca Fiano dunque non sei ingenuo come volevasi dimostrare. Complimenti per la tua sinistra e te lo dico io da ex piddino.
    • Luca Fiano Utente certificato 4 anni fa
      MI TENGO BERSANI....VI LASCIO GRILLO....TIENTELO STRETTO CHE PER ORA HA SOLO PROROGATO IL GOVERNO MONTI. MA CHE CAZZO SIAMO ANDATI A VOTARE A FARE? BEEEEEEEE BEEEEEEEEEE BEEEEEEE...ECCO IL SUONO DLELA VOSTRA DEMOCRAZIA DIGITALE!
  • Claudio Castelli 4 anni fa
    Svegliaaaaaaaaa M5S, date un nome o due fuori dagli schieramenti a Napolitano per il governo e se non gli dà l'incarico lasciate che facciano l'inciucio. È inutile continuare a chiedere che lo dia ad uno di voi. Sveglia prima che sia troppo tardi. Possiamo mandarli a casa subito oppure dopo il prossimo voto, ma basta con gli errori da inesperti. No accordi con gargamella e mastro lindo però basta cazzate.
  • Luca Fiano Utente certificato 4 anni fa
    LO STALLO ATTUALE E' TUTTA COLPA VOSTRA. LA STRONZATA DI UN PARLAMENTO SENZA GOVERNO L'AVETE TIRATA FUORI VOI, ED ORA CI RITROVIAMO IL VECCHIO GOVERNO MONTI + 2 GRUPPI DI GATTI CIECHI A FACILITARE IL NULLA. LA DEMOCRAZIA NON E' MAI STATA TANTO LONTANA!
  • Mario Taras Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe e amici del blog, ho abbracciato il programma, il modo di fare e di intendere la politica del m5s. Ho votato con convinzione e per la prima volta, dopo tanti anni, mi sento davvero rappresentato in parlamento. Dopo anni di apatia politica ho ritrovato lo spirito, la passione della vita democratica finalmente attiva e partecipata. Un modo, dicevo di fare e di intendere la politica forse troppo avanti. Forse "incomprensibile" per molta gente a anche per molti elettori del m5s. Hanno sbagliato voto! E' vero! Ma anche in quel voto c'è la voglia di cambiamento. Anche il quel voto c'è la voglia di avere un futuro migliore, uno stato che funzioni meglio e che pensi di più ai suoi cittadini, piuttosto che agli interessi di bottega e di portafoglio. Pensavo appunto a questo. Ci sono le condizioni culturali per fare e attuare a 360° il modo di intendere la politica del m5s? Non sarebbe opportuno iniziare a piccoli passi, prendendo per mano tutti i cittadini nel cambiamento radicale che si vuole ottenere? Laboratorio è anche questo: andare avanti tutti insieme. Andare avanti senza lasciare nessuno indietro. Penso che basterebbe un minimo gesto di apertura verso almeno quella parte di elettorato che ha votato m55 anche se non aveva "capito" o letto sia il programma che il non statuto. Molti cittadini magari non hanno gli strumenti "personali" o tecnologici per capire e/o partecipare alle attività parlamentari. I media sono ancora troppo poco obiettivi e liberi per dare le giuste informazioni esenti da propaganda e ideologie. Molta gente, è un dato di fatto, si informa solo con la televisione. Sono cavoli loro, certo. Ma non solo anche loro cittadini a tutti gli effetti? Le scelte politiche del m5s devono essere rese a tutti accessibili e comprensibili. Ecco che mi ricollego al discorso iniziale: vogliamo andare avanti tutti insieme oppure no? Un piccolissimo passo indietro ci farebbe fare un balzo enorme in avanti. Secondo me non aspettano altro.
  • Tonino Bellofiore Utente certificato 4 anni fa
    “Pensare di poter reintegrare un lavoratore nel posto di lavoro da cui è stato licenziato senza giusta causa o giustificato motivo è secondo me un’aberrazione e crea uno stato di tensione (relazionale, discriminatoria o di natura economica) maggiore tra datore di lavoro e lavoratore stesso di quello che ha dato origine al licenziamento. Meglio a mio avviso prevedere invece un veramente CONGRUO indennizzo a favore del lavoratore ove venisse riconosciuta dal giudice del lavoro la illegittimità del licenziamento. Qualcosa che gli dia veramente la tranquillità di potersi guardare intorno in cerca di nuove opportunità”. Sono queste le parole risalenti allo scorso 6 dicembre scritte sul forum del M5S da Roberta Lombardi. A Voi i commenti!
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      no, avete preso il lavoro come forma assistenziale anziche di sviluppo e continuate con la vostra demagogia da due soldi a strumentalizzarlo per attrarre orde di infelici...sempre parola di disoccupato precario che occasionalmente quando lavora tiene x le palle il suo datore di lavoro con le proprie qualità lavorative e se proprio non và non mi ostino ad imporre la mia presenza.
    • Tonino Bellofiore Utente certificato 4 anni fa
      SI, ABBIAMO IL DIFETTO DI PENSARE CON LA NOSTRA TESTA......
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      allora siete proprio un caso patologico
    • Tonino Bellofiore Utente certificato 4 anni fa
      Soddisfatto, UN MOTIVO IN PIÙ PER NON VOTARE M5S!
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      teoria condivisibilissima,se un datore di lavoro ed un lavorante non sono in sintonia perchè costringerli ad una convivenza forzata e controproducente per entrambi? parola di lavoratore precario attualmente disoccupato che salta da un lavoro all'altro. mi hai invitato a leggere il tuo commento in una risposta al mio, soddisfatto della mia spiegazione?
  • roberta doni Utente certificato 4 anni fa
    allora teneri grullini, riepilogo: Crimi stamane dichiara: "si poteva allora lasciare Bersani per gli affari correnti, sarebbe stato più rappresentativo..."...smentirà tra mezz'ora dopo che casaleggio lo cazzia? mah.. se non é così ma che cavolo: non potevate dare un appoggio esterno al PD?? che tipo di giravolta é? siate seri, su, non é più tempo di urla e piedi puntati.. Intanto Le pen lancia l'endorsement a Grillo!! che ne pensate? che siete ? estrema destra? estrema sx? populisti senza terra? su, anche qui siate seri, posizionatevi, prenderete le distanze da le Pen o accetterete la benedizione?
  • Roberto Magri 4 anni fa
    Vito Crimi. "Forse - scrive sul suo blog commentando la scelta del capo dello Stato di nominare dei 'saggi' - poteva essere intrapresa una strada mai percorsa prima, e cioè di affidare il governo a Bersani che con i suoi ministri poteva presentarsi al Parlamento e qualora non avesse ricevuto la fiducia poteva continuare, alla stregua dell'attuale governo Monti, senza la fiducia ma solo per gli affari ordinari". "Almeno - prosegue Crimi - sarebbe stato rappresentativo di una maggioranza relativa e non di una strettissima minoranza come il governo Monti in regime di prorogatio". Come volevasi dimostrare, Crimi a scoppio ritardato ha capito l'effetto disastroso della sua codotta politica. A 30 gg. dalle elezioni, possiamo elencare i risultati ottenuti dal movimento 5S: 1) aver fatto tornare il PDL il primo partito della nazione; 2)aver mantenuto al governo RIGORMONTI che nessuno voleva più; 3)aver perso oltre il 2% dei consensi elettorali. Crimi, senza offesa, : non capite una mazza di politica
  • Luca Fiano Utente certificato 4 anni fa
    Ma che porcata è questa che avete in buona dose ispirato voi ed i vostri guru azzeccagarbugli??!?!?! i (non)inciuci dell'attuale parlamento hanno di fatto contribuito a sovvertire la volontà di TUTTI gli elettori: avete confermato di fatto il governo MONTI che dopo avere criticato, vi siete puppati come non-soluzione per il male del paese ed il bene del vostro "brand". Il governo Monti non ha peraltro neppure ricevuto la fiducia della compagine parlamentare emersa dalle ultime elezioni. un grabuglio antidemocratico, una situazione di stallo....o di stalla? muuuu...muuuu...beeee...beeeee....ECCO IL SUONO DELLA VOSTRA DEMOCRAZIA A GEOMETRIA VARIABILE! SIETE INQUALIFICABILI, TANTO QUANTO TUTTI GLI ALTRI PARTITI! I CITTADINI VE LA FARANNO PAGARE!
  • leonardo delgado 4 anni fa
    che stupido sono stato a credere a tutte le vostre BELLE PAROLE.....NIENTE DI NIENTE FATE SOLO SCHIFOOO E IL MIO VOTO MAIL PIù
  • ANTONIO 4 anni fa
    LO PSEUDONANO E GARGAMELLA NON DEVONO ASSOLUTAMENTE BENEFICIARE DI QUESTA SITUAZIONE, PERO' IL M5S DEVE RIMANERE FEDELE AGLI IMPEGNI PRESI CON I SUOI ELETTORI O IL NOSTRO PROGRAMMA O IL VOTO SE CE' QUALCHE FORZA POLITICA DISPOSTA A APPOGGIARE IL NOSTRO PROGRAMMA SI PUO' PARLARE ALTRIMENTI E' INUTILE PERDERE TEMPO. CHI E' DISPOSTO A CONCEDERE UN REDDITO DI CITTADINANZA CHI E' DISPOSTO A FARE UNA MORATORIA SU MUTUI E PRESTITI CHE SOSPENDANO I PAGAMENTI PER ALMENO 24 MESI A FAMIGLIE E IMPRESE INDIPENDENTEMENTE DALLE MOTIVAZIONI PERCHE' SIAMO IN EMERGENZA ECONOMICA CHI E' DISPOSTO A VOTARE UN REFERENDUM POPOLARE SULL' EURO E CAPIRE COSA VOGLIONO GLI ITALIANI CHI E' DISPOSTO A APPROVARE UNA LEGGE SULLE PENSIONI E SUI SALARI A FORCELLA DOVE CI SONO IMPORTI MINIMI E MASSIMI PER TUTTI INDIPENDENTEMENTE DAL TIPO DI LAVORO, CHE GERANTISCONO A TUTTI DI VIVERE E NON DI SOPRAVVIVERE CHI E' DISPOSTO A APPROVARE UNA LEGGE DOVE INTERNET SIA GRATIS PER TUTTI CHI E' DISPOSTO AD ABOLIRE LE PROVINCIE ED AGGREGARE I COMUNI VERAMENTE, E NON COME E' STATO PROPOSTO IN SICILIA FACENDOLI DIVENTARE SOCIETA' PARTECIPATE E CONSORZI, CHE ALTRO NON SONO CHE RICICLAGGIO DI TANGENTI E MAZZETTE DEGLI ENTI LOCALI E VOTI DI SCAMBIO PER LA POLITICA CORROTTA. SE CE' QUALCHE PARTITO TRADIZIONALE CHE VUOLE VERAMENTE QUESTO NON HA CHE DA FARSI AVANTI SI PUO' PARLARE
    • Luca Fiano Utente certificato 4 anni fa
      per adesso avete solo adottato delle non soluzioni. Gragamella ha provato a fare e voi a distruggere, come sempre. fate cagare
  • Norberto Iesi (noesis) Utente certificato 4 anni fa
    Se c'è una cosa che debbo riconoscere ad Enea Lirici è la sensibilità per i tempi dell apolitica. Ha un fiuto pressoché infallibile nel cogliere i momenti clou della vicenda politica. Se adesso ci presenta il rischio Ungheria rappresentato da Berlusconi è perché, prima e meglio di tutti noi, ha "visto" ciò che sta effettivamente muovendosi all'interno del pdl. Dovremmo tutti imparare da questo vecchio che si cura tanto del MoVimento.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    Restare nell’EURO è comunque un suicidio. Nel 2012 siamo volati oltre il 120% di Debito. Restare nell’EURO, poi, significa inflazione bassa e quel che è peggio PIL nominale con andamento disastroso. E’ evidente che anche nel 2013 il Debito salirà, visto che il denominatore avrà un andamento disastroso, e ciò avverrà anche nel caso di riduzione del deficit all’1,5-2,0%. Inoltre, Bruxelles c’ha già fatto sborsare l’equivalente del 3% del PIL di nuovo debito per salvare la Grecia, Portogallo, banche Spagnole ed Irlanda e seguirà un altro 1% (come minimo; temo assai di più). In questo contesto nel 2013, in assenza di privatizzazioni e dismissioni serie, il debito volerà e se gli spread cresceranno, si avviterà sempre più verso l’alto, con conseguenze già viste in Grecia. Se anche a fine 2013, andassero al governo in Germania formazioni a favore degli Eurobond, l’Italia (sempre che non sia fallita prima) si troverà comunque con un debito al 130% e con dinamica crescente, per cui realisticamente parlando, la permanenza nell’EURO non promette bene sul fronte del Debito Pubblico.
  • romano prisco Utente certificato 4 anni fa
    Il Presidente della Repubblica è l'istituzione italiana che dispone del maggior numero di titolati consiglieri, consigliori, esperti, saggi,capozzoloni,faccendieri e sfaccendati, mangioni ed altre categorie.Per una invenzione tutta italiana (ed a spese della collettività), per ingrossare le fila,ci servono urgentemente dei saggi che non si sa bene che devono fare e/o dare consiglio al Presidente di come risolvere la crisi (sempre tutto a spese della collettività). Praticamente essi sono come i "saggi medici" accorsi al capezzale di Pinocchio che sentenziarono con grande enfasi e sufficienza dopo grande ponderazione che "quando il malato piange non è morto" Ma il Presidente non ha i giudici della Corte,quelli del CSM,i consiglieri economici,gli scienziati onnisapienti,Wikipedia,insomma tutto lo scibile umano e presidenziale? A me pare una grande stronzata! Chi non è capace di fare una cosa si dimette! Dimettetevi tutti perchè siete buoni a nulla! Forza Beppe,pensaci TU!
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Le persone competenti e sganciate dalle parti sono nel 5 Stelle. Gli altri non dico in cosa possano essere competenti ma di sganciate dalle parti .... La Gabanelli le sembra "sganciata dalle parti"? Lo chiedo a quel tizio che la propone a Grillo. Non ci faccia ridere!
  • archimede c. Utente certificato 4 anni fa
    non siete ne grillini ..ne grullini ..forse siete dei BELINI come il bamba che vi comanda mi spiace solo di essermi fatto infinocchiare da dei mediocri ... alle prossime elezioni mi auguro che vi mandino a casa a pedate in culo cari BUFFONI, tanti la pensano così oramai!
    • Enzo M. Utente certificato 4 anni fa
      Che strano :-) anche se in risposta a post "aggressivi" non mancano le solite risposte di persone che (in mancanza di seri argomenti) offendono con epiteti vari!!!!! ....purtroppo sempre peggio!!!!.....
    • Luca S. Utente certificato 4 anni fa
      Allora non avrai problemi. Nel frattempo, potresti andare a prenderlo in * da un'altra parte? Grazie.
  • Enzo M. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo aiutaci tu: L'ex Ministro Martino, ha commentato il prossimo aumento dell'IVA deciso da Monti, dicendo che "solo un imbecille può aumentare l'IVA in questo momento" L'ITALIA ORMAI è UNA COLONIA TEDESCA. "Essendo il paese in mano a questa classe politica, stupidamente sostenuta ancora dalla maggioranza degli italiani, che lobotomizzati dai mass media continuano incredibilmente a sostenere partiti pro-europeisti (PD, PDL, Terzo polo partiti satellite di FALSA opposizione, Lega e IDV) le possibilità che l'Italia possa uscire dall'Euro sono davvero minime. Continueremo a pagare interessi altissimi agli speculatori - con lo spread sopra i 450 punti per avere liquidità lo stato corrisponde alle banche un tasso di interesse allucinante, del 7% - e sborsare soldi per salvare le banche altrui. E non è finita: il PEGGIO deve ancora arrivare, ma ormai siamo vicini: tramite l'ultima trovata, l'ERF, si prenderanno anche la nostra ambitissima riserva aurea... e pensare che secondo 'Il mortadella' del Bilderberg Prodi, avremmo avuto moltissimi benefici dall'Euro..." Tratto da Nocensura.com Staff nocensura.com
  • Enea L. Utente certificato 4 anni fa
    Crimi recrimina e Berlusconi complotta. È questo che volevamo, Beppe? È per questo che hai percorso in lungo e in largo l'Italia infiammando cittadini delusi e disillusi finalmente riconquistati alla passione politica? DOBBIAMO DARE NOI IL SEGNALE DELLA RISCOSSA! DOBBIAMO AVERE L'UMILTA' DI DIRE: ABBIAMO CAPITO CHE LA COSA MIGLIORE DA FARE ORA E' COSTRUIRE UN GOVERNO DELLA CUI SPINTA PROPULSIVA VERSO IL CAMBIAMENTO NOI SAREMO I GARANTI. CE LA FACCIAMO BEPPE? CI SEI BEPPE? HAI IL CORAGGIO DI OSARE QUESTO O NO?
  • Paolo E. Utente certificato 4 anni fa
    Coloro che sono per l'immobilismo stanno tenendo il gioco al pdl, compreso Casaleggio visto che si candidò con forza italia come consigliere comunale. quindi credo che ci hanno preso tutti per il culo. Uscite allo scoperto cani.
  • franco . Utente certificato 4 anni fa
    RIVOLUZIONARI A CHIACCHIERE! bERSANI MEGLIO DI BERLUSCONI? lA DIVERSITA' STA SOLO NEI CAPELLI DEL NANO E NEI NON-CAPELLI DI GARGAMELLA. ENTRAMBI RICCHISSIMI ! IL NANO CON LE TELEVISIONI L'ALTRO CON LE BANCHE E L'EVASIONE FISCALE LEGALIZZATA DELLE COOP! ENTRAMBI CON MEDIA TELEVISIVI E PROPAGANDISTICI! eNTRAMBI CON SOSTENITORI FANATICI CHE VOGLIONO AVERE RAGIONE, COME NEL CALCIO. qUESTI SOTENITORI SONO "CONVINTI" CHE LA LORO PARTE E' MEGLIO. iNVADONO IL BLOG DOVE PARLANO DA "STATISTI" EINSULTANO I "NON-STATISTI"! qUELLI DEL pD ...QUALI GRANDI CONQUISTE HA AVUTO LA CLASSE OPERAIA PER MERITO DEL PD? NESSUNA! IL SALARIO MINIMO? GLIELO HA DATO MUSSOLINI, LE 40 ORE SETTIMANALI? MUSSOLINI; LA MUTUA? MUSSOLINI!, LE PENSIONI? MUSSOLINI! EDILIZIA POPOLARE? MUSSOLINI!COSA HA FATTO IL PD? ABOLITO LE 40 ORE SETTIMANALI, CANCELLATO IL TFR; ABOLITO LE PENSIONI (QUELLE DEGLI ALTRI, MICA LE LORO, OVVIO);sALARIO MINIMO, NEL SENSO CHE è IL PIù BASSO IN EUROPA? PD! EDILIZIA POPOLARE? AGLI IMMIGRATI? PD! SBAGLIO O SI SONO INVERTITE LE PARTI? ADESSO ANCHE I SAGGI? SAGGI DECHE? VIOLANTE? UN SAGGIO? DECHE? DEGLI ACCORDI PER LA SPARTIZIONE DEGLI UTILI SULLE CONCESSIONI AL NANO?
  • Orlando Dicè Utente certificato 4 anni fa
    Stato unico, moneta unica, governo unico, globalizzazione unica, libertà unica... ma non hai capito ancora che "unico" significa a "cazzi loro"!
  • UGO R. Utente certificato 4 anni fa
    facciamo subito qualcosa per il signore che si vede nella foto, per i tanti come lui e per quelli che devono ancora arrivare. richiesta di un esodato del 52
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    UNA DOMANDA A BEPPE GRILLO: appoggeresti un esecutivo guidato da MILENA GABANELLI e formato da persone competenti sganciate dai partiti?
  • peppino russo 4 anni fa
    ORAMAI E' LAMPANTE CHE LE MUMMIE PUZZOLENTI DELLA POLITICA VECCHIA E CORROTTA, CON TUTTI I LORO LECCAC....RACCOMANDATI E VENDUTI, NON SANNO PIU' COSA INVENTARSI PER SALVARE LORO STESSI, LE LORO POLTRONE, I PRIVILEGI, GLI STIPENDI FAVOLOSI ALLA FACCIA DI CHI E' ALLA FAME. SIETE CIRCONDATI................. SE ANCORA AVETE UN PO' DI DIGNITA' E ONORE, SE VOLETE BENE AI GIOVANI ITALIANI ALLA DISPERAZIONE, AL BENE DELL'ITALIA, RITORNATE NEI SARCOFAGHI E LASCIATE GOVERNARE IL MOVIMENTO 5 STELLE, CHE STA DIMOSTRANDO SERIETA', COERENZA, COMPETENZA. CHI LANCIA OFFESE, INFAMIE, ETC..., LO FA SAPENDO DI ESSERE IN MALAFEDE E CONSCIO CHE LE 5 STELLE, CHE STANNO PER DIVENTARE MILIARDI, SONO L'ULTIMA SPERANZA DELLA BELLA ITALIA. MEDITATE GENTE........... FORZA 5 STELLE. FORZA BEPPEGRILLO E CASALEGGIO, NON CEDETE DI UN PASSO, CHE CON LA COERENZA, SARETE VOI A MANDARE IN ESILIO NEI LOCULI DELLE PIRAMIDI, LE SANGUISUGHE/VAMPIRI/PESCECANI/PUZZOLE DELLA MAFIA POLITICA. SE MORTADELLA PRODI, INSIEME A SORCIO AMATO, ETC.. CHE INVECE DI ESSERE IN GALERA PER LE PORCHERIE FATTE, HANNO LA FACCIA DA C... DI RIPRESENTARSI AGLI ONESTI ITALIANI, VUOL DIRE CHE ORAMAI L'ITALIA NON E' PIU' SALVABILE........ CORAGGIO ITALIANI.....
  • leonardo c. Utente certificato 4 anni fa
    alla faccia dei diritti.. la senatrice lombardi dice che renserire il dipendente licenziato senza giusta causa è aberrazzione................... capisco perche grillo non vuole e non può governare ...................
  • Enea L. Utente certificato 4 anni fa
    COMINCIAMO CON LE RECRIMINAZIONI? SIAMO ANCORA IN TEMPO PER FARE SCELTE OPERATIVE MIGLIORI E UNITARIE! "Forse - scrive sul suo blog Crimi commentando la scelta del capo dello Stato di nominare dei 'saggi' - poteva essere intrapresa una strada mai percorsa prima, e cioè di affidare il governo a Bersani che con i suoi ministri poteva presentarsi al Parlamento e qualora non avesse ricevuto la fiducia poteva continuare, alla stregua dell'attuale governo Monti, senza la fiducia ma solo per gli affari ordinari". "Almeno - prosegue Crimi - sarebbe stato rappresentativo di una maggioranza relativa e non di una strettissima minoranza come il governo Monti in regime di prorogatio". SIAMO STATI DEGLI IMBECILLI PRESUNTUOSI, ECCO LA VERITA'. MA NON TUTTO E' ANCORA PERDUTO.
    • Enea L. Utente certificato 4 anni fa
      Comunque ho recuperato la fonte: http://forum.termometropolitico.it/forum/discussione-politica/politica-nazionale/186133-crimi-era-meglio-bersani-dei-saggi.
    • Enea L. Utente certificato 4 anni fa
      Non essendo ideologico, tendo a credere a ciò che è scritto fino a quando non c'è una smentita. Se Crimi nega di averlo detto, mi ricrederò.
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      l'hai letto su Repubblica (sai che fonte). Se chiedi "l'amicizia" a Crimi su facebook trovi il suo pensiero (o non pensiero fai tu) ma citare la Repubblica ..... dai.... da quanto tempo sei sul blog??
    • Enea L. Utente certificato 4 anni fa
      L'ho ripreso da un giornale (non ricordo quale); a occhio avranno chiamato blog la pagina facebook per sintetizzare.
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      la fonte?? non ha un blog Crimi
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      Crimi non mi risulta abbia un blog. Se precisi la fonte è meglio
  • Erasmo F. Utente certificato 4 anni fa
    I nomi dei 'badanti' indicano il peggio.... Scrivo per scrupolo, per sapere che c'ho provato. Occorre uscire dall'immobilismo e partecipare ad un governo PD. Questa occasione di cambiamento non si ripeterà se non fra tanto tempo. C'è la possibilità di modificare molte cose, essenziali per il buon vivere quotidiano dei cittadini. Tra le prime, la salute. Abbiamo inceneritori a 3/4 chilometri dalle città è una sanità 'approssimativa'. Abbiamo bisogno di un sistema sanitario diretto da un galantuomo come Gino Strada. Proponetelo pubblicamente e poi vediamo cosa risponde il PD. La fiducia si può sempre togliere. La vostra testardaggine ci farà perdere questa possibilità...prima dell'inciucio, oramai prossimo. Si "può (ancòra) fare"....
  • WMV5* 4 anni fa
    FACCIO NOTARE CHE TRA I SAGGI VI SONO DIVERSI NON PARLAMENTARI! TRA CUI VIOLANTE!!! SE RE GIORGIO NAPOLITANO SI SENTE ABBANDONATO DAI PARTITI, RICHIAMASSE A SE' I DUE BER., MONTI E GRILLO, SEDENDOSI AD UNA TAVOLA ROTONDA E DECIDESSERO. O DOBBIAMO ASPETTARE LA FINE DEL SETTENNATO?
  • Vittorio Mollame Utente certificato 4 anni fa
    Non c’è dubbio che Napolitano tenda ad eludere il risultato elettorale ed a sminuire le prerogative parlamentari. Ma se l'equilibrio costituzionale dei poteri va difeso dai cittadini, deve esserlo ancor di più dai titolari delle istituzioni. Dov'è il Parlamento, rinnovato con l'ingresso di tanti giovani e tante donne ? Non è mica un pargoletto nella culla da difendere dai lupi. Purtroppo il Parlamento è stato svuotato per anni e anni nella coscienza collettiva. Con tanti problemi che ha l'Italia, che fa indignare milioni di italiani perché non c'è un'analoga indignazione nei rappresentanti del popolo ? E' una vergogna che deputati e senatori aspettino i rituali della politica per discutere, ragionare, approfondire i temi di carattere nazionale e internazionale che meritano di essere vagliati. Gli strumenti sono infiniti. Le proposte di legge servono per confrontarsi e far emergere le idee prima ancora che diventino leggi. Le mozioni sono atti in cui possono misurarsi le diverse posizioni. Le proposte di legge di iniziativa popolare mai discusse sono argento vivo per far rivivere il ruolo del Parlamento. In realtà ci troviamo di fronte a un Parlamento esangue, composto di burattini in attesa di ordini, ingessato da regole comportamentali funzionali soltanto agli interessi della peggiore politica e non agli interessi del popolo. Se il loro compenso fosse ridotto a 2000 euro mensili sarebbe anche troppo, molto di più di quello che meriterebbe un precario di call center.
    • leonardo c. Utente certificato 4 anni fa
      napolitano elude?????? si sono elusi da soli i grillini...
  • giancarlo massaro 4 anni fa
    TRA TANTI SAGGI, MANCANO GIOVANARDI, SCILIPOTI, ECC. PERCHè TALE ASSURDA DISCRIMINAZIONE? :v
  • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
    Orde di piddiini ripartono all'attacco... una breve pausa per rinserrare le fila ed eccoli tutti insieme come un esercito telecomandato a prospettare scenari catastrofici e ad esortare urgente appoggio al pd. Non so più se ridere o piangere, di sicuro mi sta arrivando il voltastomaco.
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      tonino vai al tuo commento delle 11.52 ce la risposta che ti aspetta
    • Tonino Bellofiore Utente certificato 4 anni fa
      Come lo migliora, con personaggi come la Lombardi? LEGGI IL MIO COMMENTO DELLE 11.52!
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      migliorare il paese sara compito del movimento 5*, il pd tenta pateticamente di salire sul carro dei vincitori per sottrarsi da quello degli inquisiti, e avete la baldanza di voler condurre le danze, vergognatevi!
    • Tonino Bellofiore Utente certificato 4 anni fa
      Non ti sfiora l'idea che quella che tu chiami "orda di piddini" sia invece un'orda di persone che NON HA RINUNCIATO A PENSARE CON LA PROPRIA TESTA e non vuole SPRECARE L'OCCASIONE FORSE UNICA DI MIGLIORARE QUESTO PAESE.
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      sono decenni che dialogando, dialogando, ci avete spaccato il culo.
    • Arrigo G. Utente certificato 4 anni fa
      togliere le fette di prosciutto dagli occhi prima di rispondere. La dovete piantare di delegittimare chi pensa al dialogo per un'Italia migliore
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    DOMANDA: MA SECONDO VOI E IL MOVIMENTO CHE NON VUOILE GOVERNARE, OPPURE I VECCHI VOLPONI HANNO AVUTO PAURA??? ED ECCO CHE IL GIOCO CONTINUA CON MONTI!! UGUALE SE NON PEGGIO DI PRIMA.. L'EUROPA CHIEDE ALTRI 125 MLD DI EURO!! PREPARATEVI FRATELLI, SONO VENUTO PER STARE VICINO AI POVERI!!!COME VORREI UNA CHIESA POVERA?!!! SVEGLIA!! E TARDI
  • katia o. Utente certificato 4 anni fa
    Finalmente dopo tanti anni, ho visto nel Parlamento tante facce nuove, pulite, giovani. Sono tra quelle che, al Sud, non si è fatta trascinare dal clientelismo e ho creduto fermamente nel cambiamento che vedevo realizzarsi nei punti programmatici del M5S. Ma quello che vedo in giro, quello che sento, è paura, tentennamento, un ricredersi al quale non so come rispondere. E' giusto far tornare a casa tutti questi politici, ma dall'altra parte del tunnel non vedo la luce. Mi sento di essere ad un passo dal vedere finalmente tanto schifo andare via, ma allo stesso tempo vedo la faccia dell'Innominabile sempre più incombente. Allora mi chiedo: non è meglio cercare di fare qualcosa ora, se pur con qualche compromesso, ma almeno riuscire a FARE, ad entrare, piuttosto che essere così rigidi, radicali e con il rischio di andare alle elezioni e perdere, quindi, quest'importante opportunità? Mi spiego: ora ho i numeri e cerco in tutti i modi di rendere attuabili i miei obiettivi. Se questi numeri rischio di perderli, non ho potuto concludere nulla e tutto torna come prima. Per favore, Beppe, non permetterlo. Ti ho sempre appoggiato da quando ero piccola e scherzando, scherzando dicevi tante cose giuste. Ora che sei così vicino, non perdere quest'occasione. Lo devi a tutti noi. A tutti quelli che hanno creduto e credono ancora in te.
  • Federico S. 4 anni fa
    REAL POLITIK e’ inutile lavarsi le mani per poi tenerle in tasca quindi: A) non si fa governo con nessuno e nessun punto del nostro programma verra’ attuato nei prossimi mesi. Tra qualche mese si va a votare, secondo me perderemo voti, ma anche se ne guadagniamo e diventiamo VERAMENTE il primo partito scopriremo che per governare una volta ricevuto l’incarico ci vuole il 50+1 con chi ci alleiamo??? (Lasciamo stare che i sondaggi danno gia’ il Berlusconi primo partito e il premio di maggioranza per la camera dei deputati se lo prendera’ lui.) B) si fa governo col Bersani e gli si dice chiaramente tu vuoi attuare 8 punti e noi anche, cosi nei prossimi mesi qualcosa del programma sara’ fatto e nel frattempo sto povero paese non sara’ sprofondato ulteriormente nelle m...... Auguri ai duri e puri
  • Tonino Bellofiore Utente certificato 4 anni fa
    DAL NON-STATUTO DEL M5S: Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Esso vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi. Dalle elezioni ad oggi questa parte del Non-Statuto è stato disatteso, anzi è stato calpestato. Il Movimento è stato di fatto COMMISSARIATO dalla DIARCHIA CASALEGGIO-GRILLO che hanno imposto la linea politica senza tenere conto dell'opinione degli utenti del Blog. Il Non-Statuto riconosce a TUTTI GLI UTENTI DELLA RETE IL RUOLO DI GOVERNO ED INDIRIZZO, di conseguenza il Movimento DOVREBBE TENERE CONTO ANCHE DELLA MIA OPINIONE nel determinare la linea politica da adottare. I Diarchi hanno ESAUTORATO IL MOVIMENTO privandolo di un diritto sancito ma sono ancora in tempo per porre rimedio. La nomina dei "saggi" e l'apertura di parte del PD (Franceschini) ad un governo con il PDL fanno prospettare il rischio della formazione PD-PDL i cui effetti sul Paese vi lascio immaginare. SI LANCI UN SONDAGGIO TRA GLI ISCRITTI CERTIFICATI AL M5S (anche se il Non-Statuto estenderebbe il diritto a tutti gli utenti) per DECIDERE SE OFFRIRE O NO LA POSSIBILITÀ DI UN ACCORDO AL IL PD PER LA FORMAZIONE DI UN GOVERNO.
    • Tonino Bellofiore Utente certificato 4 anni fa
      Certo, prima che Franceschini riesca a far prevalere la sua linea.
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      si ma facciamo presto
  • Nello 4 anni fa
    Grillo: la riscossa di Berlusconi
  • gianna arzela Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, leggo dei commenti che mi fanno indignare. Riflettendo bene sul tuo movimento, che si propone di cambiare tutto, era impossibile accettare una qualunque alleanza con i vecchi partiti. Ci devi capire però. In molti, me compresa, segnaliamo Bersni, migliore di Berlusconi e la sua coalizione più democratica rispettao a Monti ed a berlusconi, ai quali imputiamo lo sfascio del nostro paese. A questo punto se prendiamo in esame l'ultimo anno vediamo,però, che tutti i provvedimenti presi dal governo Monti sono stati approvati dal PD e dal PDl e sono stati sostanzilmente mnegativi per i cittadini,le imprese e via discorrendo. Cambiamenti risolutivi o almeno indirizzati a contenere il disastro, sono stati effettuati,solo per beneficiare gli istituti di credito, tra la quasi totale indifferenza dei sindacati. Il pd e Sel, da sempre si sono eretti a paladini dello stato sociale, per questo in tanti si pensava che una alleanza con questa coalizione ci avrebbe liberati da Berlusconi e soci. Ma riflettendo ora e entrando nello spirito del tuo movimento ci si accorge che, se lo avessi fatto, avresti solo accontentato la emotività di quanti come me, avevano una gran voglia di non vedere più certe facce, ma non avresti rinnovato nulla. Va avanti, vedrai sarà un successo. Gianna
  • Michele Lassandro 4 anni fa
    ragazzzi,beppe,tutti gli attivistiiiii!!!basta con le chiacchiere!!!ma come si puo sopportare queste prese per il culo da quelli di bildemberg e bce e tutti i santi loro....tra cui il nostro presidente è un faro per loro!! BASTA!!!!!!!E' ARRIVATO IL MOMENTO DI USARE UN PO LA FORZA PER FARCI CAPIRE PER BENE!!ORMAI PAROLE SE NE SON DETTE MOLTE !!!E NON E SUCCESSO NIENTE....ANZI SIAMO PEGGIORATI!!!BASTAAAAAA!ANDIAMO DAVANTI AI PALAZZI IN MASSA E VEDIAMO SE COMINCIANO AD AVERE PAURA!!!! GRILLO IO NON TI HO VOTATO MA SE COMINCI VERAMENTE A FARE QUESTO AVRAI IL MIO VOTO SEMPRE
  • nessun copy 4 anni fa
    X Gege da Milano i bimbiminchia volevano o no farlo con voi il primo passo. Allora perchè adesso che stai attraversando la ferrovia ti metti a urlare se arriva il treno che ti investirà cercate di prenderlo il treno se no rimarrete travolti e sarà colpa vostra altro che bimbiminchia. Saluti da nessun copy
  • df df (habemus papam) Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe e cari amici, ribadisco di essere molto in sintonia con le tue idee e con quelle del movimento, tuttavia penso che, se non vogliamo tornare al voto ed avere Berlusconi presidente, sia il caso di far valere le nostre idee con li PD e cercare l'unico governo possibile che possa dare un cambiamento, seppur limitato visti gli interessi del PD(-L), ma comunque di cambiamento. Personalmente non credo che Bersani sia il male del PD(-L) sicuramente gli altri "vecchi saggi" SI!!!! Dalle mie parti c'è una "storiella" che recita così: "il marito per far dispetto alla moglie si taglio.....(il pipino)" vediamo di non fare la stessa cosa oppure stavolta a casa ci andiamo noi senza la minima speranza che possano cambiare le cose
  • sergio buffini (sergiobuffini) Utente certificato 4 anni fa
    Dopo aver visto in steaming la pochezza del colloquio fra gli On. Bersani, Crimi e Lombardi credo propio che ci sia bisogno di "badanti" per il ns. parlamento. ..."questi mesi sono una roba seria..." e di rimando "noi siamo arrivati adesso e proprio non potete pretendere ceh ci assumiamo delle responsabilità..." e ancora " fra l'altro alcuni dei vostri 8 punti sono i nostri..." E le questioni concrete? la politica economica, del lavoro, la sanità, la scuola, ecc. dove sono finite? ma vi sembra questo il modo di condurre una trattativa politica, fra l'altro col potere di cambiarla? "Abbiamo vinto noi" ho sentito dire. Noi chi? e cosa?? Noi cittadini di sicuro abbiamo nuvoamente perso.
  • erasmo da rotterdam 4 anni fa
    Napolitano ha rivelato di essersi sentito «lasciato solo dai partiti» e ha definito quello attuale«il momento peggiore del settennato»,
  • Roberto Cecchini 4 anni fa
    Al M5S, Dal momento in cui questi 10 saggi e si spera che lo siano..!La prima cosa da fare è la legge elettorale e siccome non vogliamo Presidenti della Repubblica ex politici che si sa quello che hanno fatto, come Prodi, Amato, D'Alema e altri facciamo anche la legge che i cittadini votino per il Presidente che ritengono più opportuno e una Repubblica presidenzialista, anche perchè parlare di lavoro urgente non vi è il tempo per l'attuazione, mentre per sbloccare i pagamenti della morosità delle Istituzioni sì, ma...attenzione! nel frattempo alcuni di questi soggetti si sono indebitati con le banche e alcuni sono già alla canna del gas, grazie a chi fa le leggi, pertanto il denaro che verrà eragoto del debito deve andare comunque al soggetto di impresa di cui il credito. Penso che siamo arrivati a giugno e si può andare al voto nuovamente e fare le cose fatte bene, senza fare fra politici e movimenti tanti casini,non vogliamo ripescaggi come quest'ultima parola che in politica ha un nome.
    • Renato Di Modica 4 anni fa
      Ritengo sia opportuno se non indispensabile, per evitare un ulterire finanziamento alle banche, che: prima di dar seguito all'erogazione dei famosi 40 miliardi alle imprese sia necessario una legge ghe congeli, per almeno i prossimi 3 anni, le cessioni di credito già in essere a favore delle banche stesse; solo così le imprese potranno realmente usufruire dei finanziamenti. Sarebbe opportuno una seconda legge che impegni lo Stato Italiano a pagare entro trenta giorni le future commesse (magari con emissione di apposite obbligazioni). Lo stesso tipo di pagamento,per non scontentare le Banche,lo si potrebbe adottare per realizzare il "Diritto di Cittadinanza". Oggi,con la situazione attuale (EMERGENZA SOCIALE) non serve una Commissione fatta da "Politici" ma una "COMMISSIONE CITTADINA" che rappresenti le imprese ed il benessere dei cittadini.
  • luciano radoani 4 anni fa
    la memoria e il raccontarla è l'unica cosa che ci differenzia veramente dai nostri amici ANIMALI (senza offesa per gli animali)RICORDARE E TRAMANDARE, RICORDARE E TRAMANDARE, questo è quello che ci trasforma in uomini. ricordare le fesserie che negli ultimi decenni ci sono state raccontate da quelli che oggi sono i SAGGI!! TRAMANDATELE. ricordate quando arrivò monti? qualcuno aveva chiesto qualcosa a noi Cittadini?? ma ricordate le fesserie che ci propinò Napolitano?? TRAMANDATELE!!! QUALCUNO CANTAVA "I SOLITI ACCORDI" grazie Vincenzo, quel pezzo mai è stato così attuale come adesso ascoltatele e TRAMANDATELO!!!! http://www.youtube.com/watch?NR=1/>
  • franco v. Utente certificato 4 anni fa
    TANTO PER......... La lezione di Parma per l'Italia. Nel primo anno di governo, secondo il Sole 24 ore, Pizzarotti aumenta le tasse del 20% per non tagliare i servizi sociali e per tenere sotto controllo il debito. Una ricetta montiana anche per il partito più innovativo. (huffington post) in più come da programmma e da impegno preso con gli elettori " l'inceneritore a Parma non si farà" verooo ???- del resto la coerenza è tutto.....loro non lo capiscono!!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    leggevo questo articolo, mi sembra chiaro ci stanno dicendo per chi non lo avesse capito fino infondo: o accettiamo la poverta quella vera? restando in europa, oppure?? accettiamo la poverta..... GUARDATE E ANALIZZATE PARTITI A PARTE:http://www.clubcapretta.it/index.php?option=com_zoo
  • gegè.-.milano 4 anni fa
    Trasformare i SUDDITI ITALIOTI in CITTADINI ITALIANI è un compito che solo il M5S stà portando avanti, tantissimi giovani lo hanno capito e informandosi e attivandosi stanno già portando avanti la ns. RIVOLUZIONE CULTURALE. COERENZA, ONESTA', CULTURA DELLA VERA DEMOCRAZIA, MERITOCRAZIA, SOLIDARIETA' sono tra i primi valori della ns. rivoluzione a 5 stelle Certo è che ancora adesso siamo rappresentati anche dai BUNGA BUNGA del PDL e Gli SMACCHIAGIAGUARI METAFORICI del PD. Causa del suo mal pianga se stesso. Per 20 anni i BIMBIMINCHIA hanno usato il massimo della loro INCAPACITA' per distruggere l’economia e l’immagine dell’italiota nel mondo, In questo momento, anche se dimissionario c'è ancora il governo Monti, quindi PD S.p.A. e PDL S.p.A. I BIMBOMINCHIA se volessero responsabilmente fare le leggi urgenti che salvano l'ITALIOTA, il M5S le voterebbe. Ma Berlusconi Monti Bersani e S. Renzino sono già in campagna elettorale, e buttano assieme alla banda dei media spargifango, tanto fango su tutti i 5 stelle I 5 stelle hanno proposto 20 punti, ma i gemelli siamesi non appoggiano nessuno dei punti, pensano solo alla campagna elettorale o all'elezione del presidente della repubblica che per il PDL deve essere berlusconi, S. Renzino lo spara miracoli stà già girando negli stanzini della de filippi a promettere ai giovani 5 stelle la futura partecipazione al GRANDE FRATELLO.
    • Tonino Bellofiore Utente certificato 4 anni fa
      Alcuni dei 20 punti del M5S li ritrovi tra gli 8 punti (che poi non sono 8 ma si traducono in più di 100 proposte) del PD. Se avessi fatto lo sforzo di leggere le proposte di Bersani, ti saresti reso conto che i punti in comune tra Bersiniani (NON TUTTO IL PD!) e M5S sono molti di più di quello che pensi. Leggi ANCHE quanto viene scritto al di fuori dal Blog di Grillo e cerca di farti una TUA opinione evitando inoltre di scrivere cavolate.
  • Gabriele 4 anni fa
    nessuno mi paga per dirlo, perchè ci credo: mi fate schifo. mentre tutto và a rotoli state li a dire di no a tutto. Crogiolatevi pure in quella che credete essere coerenza ma che in realtà è semplice noncuranza. se foste stati veramente coerenti vi presentavate al pd dicendo : o approviamo questi punti e li facciamo diventare legge o non se ne fa niente. NEI PROSSIMI MESI MANGEREMO E BERREMO COERENZA GRILLINA. MI FATE SCHIFO !!!!!!!!!!!!!!!
  • Giovanni P. Utente certificato 4 anni fa
    Pasqua di Resurrezione. Ed il Grillo disse: "Berlusca alzati e cammina".
  • sandro 4 anni fa
    Complimenti Grillo, complimenti Bersani o meglio elettori del PD. Si, mi voglio complimentare con voi perchè grazie alla vostra luingimiranza siete riusciti a far arrivare Berlusconi al 32% nei sondaggi (a ieri): siete stati coerenti, tutti. Grillo ha imposto il suo interesse politico facendolo passare per coerenza NON rispondendo mai sui fatti, ma ripetendo i soliti slogan infarciti di volgarità (mi auguro che i sani di mente del movimento non abbiano apprezzato la non intervista e le non argomentazioni sulla cosa TV). Non hai certo responsabili per gli ultimi 20 anni, ma ne hai adesso, e tanta, che il movimento ha preso il 25% Gli elettori del PD hanno scelto alle primarie Bersani, persona per bene certamente, ma schiavo del "vecchio" armamentario politico. Non sono renziano, ma mi sembra di poter dire che fosse l'unica speranza, ripeto speranza, non certezza, di cambiamento. Adesso tutti sulla ineleggibilità di Berlusconi: bene, se esiste una legge bisogna farla rispettare anche dopo 20 anni di non applicazione: non dimentichiamo però che stiamo parlando di ineleggibilità che, purtroppo, non vuol dire che non possa avere cariche politiche o anche di governo. Continuiamo come italiani non pdellini a concentrarci sulla persona Berlusconi e gli allungheremo la vita (politica)!
  • Andrea D. Utente certificato 4 anni fa
    Vi linko una spassosissima parodia in 4 puntate dello staff che amministra la Casaleggio C. e questo forum! Da leggere con un pò di autoironia! :-D http://bagniproeliator.blogspot.it/2012/09/cosa-siete-una-tribu-di-handicappati.html Ciao
  • annibale lolli 4 anni fa
    Premetto: sono un elettore di sinistra non ho votato M5S e neanche PD. Non mi interessa entrare nel merito delle vostre scelte in questo momento ma mi interessa rilevare una cosa. L' improvviso livore di Berlusconi nei confronti delle scelte di Napolitano, che di fatto lasciano in carica Monti e danno la possibilità al parlamento di legiferare, è perfettamente indicativa della sua preoccupazione per un ritorno in scena del "conflitto di interessi", della sua "ineleggibilità" e dell' elezione di un Presidente che non sia con lui compiacente. Voi avete la possibilità di determinare tutto questo e "NON FARLO" significherebbe gettare al vento 20 anni di speranze e precludersi in futuro il voto di tutti coloro che questa speranza la hanno posta, in questi 20 anni, come prima priorità.
  • gianni dioguardi 4 anni fa
    democrazia e suffragio universale dobbiamo ancora impararli!
  • Fulvio Ge 4 anni fa
    Nessun media che abbia nemmeno ipotizzato un gesto diverso, memorabile, da parte del Quirinale: per il bene del Paese, avrebbe potuto affidare al M5S l'incarico di chiedere la fiducia in Parlamento così da poter verificare se il centrodestra ed il centrosinistra fossero davvero "responsabili"... come accusano i grillini di non essere! E non si dica che il Presidente non può farlo: così come a novembre 2011 incaricò Monti, che non era né in Parlamento né in un partito, a maggior ragione ora avrebbe potuto nominare un Cittadino a 5 Stelle, eletto nel quasi-primo partito in Parlamento! Sono sicuro che Pertini l'avrebbe fatto. Invece Bersani, anche a causa del mandato "esplorativo", ha tenuto in scacco il Paese per dieci giorni senza avere il coraggio di fare un passo indietro e di dire a Napolitano: "Porco boia, Giorgio. Io no ho i numeri ma se dai l'incarico a loro... il PD si assume la responsabilità di sostenerli per realizzare quei 6 punti condivisi. Poi si vedrà..." Ci avrebbero guadagnato tutti (tranne forse gli "Impresentabili"). P.S.: altro fatto non rimarcato: Bersani alcuni giorni fa ha detto che PRESENTERA' delle norme sull'incandidabilità; in questo modo ha reso evidente che in Giunta per le elezioni il PD NON voterà per l'ineleggibilità di Berlusconi al Senato (ex legge 361 del 1957), spianandogli nuovamente la strada. (2/2)
    • Teo Amendoli Utente certificato 4 anni fa
      Sono i parlamentari del 5 stelle e la dirigenza che non hanno fatto un nome valido . Provate a cercarlo nell'elenco telefonico. La realtà è diversa !. Non lo trovate, perchè sono disuniti.
  • Fulvio Ge 4 anni fa
    Odio la dis-informazione italiana che da anni ipnotizza col pensiero unico l'opinione pubblica! Tv e stampa asserviti (tranne rare eccezioni tipo Marco Travaglio) hanno dato e continueranno a dare addosso al M5S perchè hanno il TERRORE di quei punti del programma che prevedono l'abolizione dell'ordine dei giornalisti, l'eliminazione dei contributi pubblici alle testate giornalistiche, la riassegnazione delle frequenze tv, un solo canale pubblico, ecc...! Non è colpa di Grillo se l'Italia è nella m...! Qualcuno dovrebbe far notare alla gente che i Grillini non stanno facendo una battaglia per aggiudicarsi le singole poltrone ma per cambiare questo marcio sistema che ha distrutto l'Italia. Perchè solo loro stanno dimostrando di essere disposti a perdere tutto ed a interrompere sul nascere la propria "carriera" politica, pur di non tradire i propri ideali. Poi i soloni che da oltre vent'anni occupano il Palazzo ci devono spiegare per quale motivo sono state indette le elezioni se poi Napolitano può mettere in atto una specie di "golpe" politico in barba al risultato (DEMOCRATICO) elettorale. Tra i suoi "saggi" non c'è nessuno che ci rappresenti ed anzi alcuni nomi ci fanno proprio vomitare. (1/2)
    • Daniela Daffinà Utente certificato 4 anni fa
      Li vedo come stanno lavorando alacremente...mamma mia tocca asciugare il sudore dalle loro fronti giovani e lisce!!!!! Stanno lavorando, lavorando, lavorando....PER RIDARCI IL GOVERNO MONTI E' CHIARO....
  • giuseppe g. Utente certificato 4 anni fa
    In attesa di un governo cinquestelle riavremo presto un un governo dello psiconano.Che disastro!
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      psiconano appoggiato da Franceschini, D'Alema, Violante, Letta, Napolitano e tutto il meglio della sinistra italiana.
  • teresa cecere 4 anni fa
    Alla fine questi INUTILI SAGGI indicheranno solo dei punti comuni. Dopochè, il VECCHIO sostituirà il transitorio Governo tecnico di Monti con il transitorio Governo politico di Bersani, figlio di un incicio PDL/PD-L. Poi Bersani si garantirà l'esistenza con un nuovo Presidente amico. Altro che Democrazia, questa è una vera e propria Dittatura. RAGAZZI NON MOLLATE.
    • PETRA L 4 anni fa
      ciao leggi il mio post che te lo incolla qui e nota che schifo c'è in giro nella informazione delle tv pagate dai partiti troppa INFORMAZIONE fà DISINFORMAZIONE la LILLI GRUBER nelle sue informazioni di lunedi sera ancora una volta sping il MS5 cerso il PD a parole, ma quante se ne dicono.....non vuole ancora capre che il MS5 è il MS5 e che gli altri sono solo SPAZZATURA da rimuuovere al PIU PRESTO Petra Lia Ravenna
  • clemente d'annunzio 4 anni fa
    Avevamo i saggi e non lo sapevamo. Qualcuno dica a Napolitano sig. Giorgio che la sua frase" resto fino all'ultimo giorno" è ridicola per se e per l'Italia intera; fra poco deve comunque andarsene quindi se si dimetteva anticipava la sua disonorata partenza solo di qualche giorno. Non dimenticate che il signore in questione è stato tra i peggiori se non il peggior presidente della repubblica.
  • PETRA L 4 anni fa
    troppa INFORMAZIONE fà DISINFORMAZIONE la LILLI GRUBER nelle sue informazioni di lunedi sera ancora una volta sping il MS5 cerso il PD a parole, ma quante se ne dicono.....non vuole ancora capre che il MS5 è il MS5 e che gli altri sono solo SPAZZATURA da rimuuovere al PIU PRESTO Petra Lia Ravenna
  • raimondo lazzano 4 anni fa
    . E' il momento, io dico, di darci una mano a vicenda. Ma, Attenzione! Io non vedrei affatto volentieri che qualcuno di noi, isolato, avvicinasse il personaggio è gli offrisse la sua consulenza. Tuttavia, più tardi il nemico si mette in allarmi e meglio è. Il passaggio dalla fase difensiva a quella offensiva è ritmato dai continui crack che infestano gli ex-vincitori. Ma quel passaggio deve avvenire sopra a tutto, silenzioso, nelle nostre menti. Tutto ciò che può essere utile, va utilizzato. In Germania, nel '42, leggevi sui muri. "Raeder muessen rollen fuer den Sieg" (Le ruote devono girare per la Vittoria)! Buon lavoro. Rutilio Sermonti
  • alberto vellani Utente certificato 4 anni fa
    http://www.vanialuciagaito.it/index.php?option=com_contentè in grado di rispondere a queste critiche? Temo che se le risposte non arriveranno, precise, circostanziate, ufficiali.... molti decideranno non solo di osteggiare sempre più, ma di non ri-votare il Movimento.
    • Enzo M. Utente certificato 4 anni fa
      Nessuno risponderà.....nessuno è in grado di farlo!!!!
    • Tonino Bellofiore Utente certificato 4 anni fa
      Non credo che avrai risposte, al più qualche insulto. Il paese affonda e loro sanno solo ripetere gli slogan e le battute del comico. Hanno ceduto il diritto di pensare ai Diarchi del Non-Partito che sta diventando sempre più NON-e-basta!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    Possibile che questa non venga riconosciuta come dittatura?(COLPO DI STATO) ci risiamo,tutti a guradare mentre il presidente salva il paese dal BARATRO??? queste sono favole da che racconteremo ai nostri figli quando saranno grandi.. se lo saranno!! perche nei 10 saggi il movimento non ne fa parte?? grillo dove sei?? arriva una nuova tassa sui rifiuti?? inevntano tasse e sopratasse per salvare le banche?? SVEGLIATEVII ITALIANI!!!!
    • roberto cassiani 4 anni fa
      Siamo Svegli non ti preoccupare caro amico, ma parlare di "GOLPE" è un tantinello demagocico come è piuttosto bizzarro che la TARES aiuterà le banche.Abbiamo bisogno di commenti più seri, pragmatici prendendo atto che la situazione è drammatica e il parlamento in realtà non c'e' ancora e chissa quando ci sarà. Napolitano ha fatto la scelta meno peggio ed è stato obbligato a fala perchè se le forze politiche principali continuano ad arroccarsi sulle proprie posizioni e fare muro contro muro rimane tutto in stato confusionale. Del resto le 10 persone chiamate a svolgere il compito puramente di indirizzo lo devono fare per un tempo molto limitatao ma in cui si possano approvare le riforme ed alcuni provvedimenti piu' urgenti per evitare il "Baratro" come lo definisci tu e davvero lo è. Napolitano è un grande che si ritrova una scolaresca da educare più che dei politici responsabili a cui affidare le sorti del paese.L'occasione per evitare questa sciagura ce l'ha avuta il Movimento 5 Stelle che si è ostinato a non voler concedere la fiducia al PD e far partire un governo di riforme per spianare la starda al cambiamento. Adesso si trova ad essere comunque una minoranza anche in calo di consensi e non serve a nessuno neanche a loro stessi.Continuano solo a sparare a tutti ad altezza d'uomo senza una proposta vera in grado di sbloccare la situazione se non quella di essere incaricati a formare il governo (anche senza maggioranza alla camera ne al senato): Il berlusca adesso sta godendo piu' che mai (più che nei bunga bunga) e se poco poco dovesse tornare in sella allora vorro' proprio vedere cosa avrà da dire Beppe Grillo nel suo prossimo comizio...In Bocca al lupo.
  • Anonimo Zermanese Utente certificato 4 anni fa
    Amici, in questo periodo e' meglio ridere per non piangere, quindi firmate anche voi la petizione su change.org per... Maurizio Crozza Presidente della Repubblica !!! http://www.change.org/it/petizioni/maurizio-crozza-al-quirinale Naturalmente è una provocazione, una burla, ma che fa riflettere... . Mi date una mano? La firmate e la fate girare su Facebook e su Twitter? . Grazie!!! .
  • raimondo lazzano 4 anni fa
    Rinascita Categoria : Tribuna Un consiglio da Rutilio Sermonti Dopo l'avanzata elettorale del M5S, il "che fare" per gli antagonisti . Le liste grilline sono state, in fondo, una forma di astensione; nel senso che si sono presentate sotto l'aspetto di un rifiuto, di una protesta pura contro l'attuale concezione della lotta politica, senza alcun contenuto progettuale e sostitutivo. Unica differenza è stata che, grazie al "personaggio", al linguaggio e alla comunicativa del comico genovese, esse si sono presentate con un "leader" naturale, mentre la protesta-astensione era acefala, e si confondeva con la semplice pigrizia o indifferenza. La mia personale opinione sul personaggio, pur essendosi alquanto evoluta negli ultimi mesi, è la seguente: Beppe Grillo ama veramente la sua Patria, e desidera sinceramente porre le proprie doti al servizio della causa di liberarla dal livello di schiavitù, di vergogna e di corruzione a cui è stata ridotta dal tradimento del 1943, dalla sussistente occupazione militare, dalla cosiddetta democrazia, e dalla più ignobile e inetta classe dirigente che le sia stata imposta per ben 68 anni dei 152 che sono decorsi dalla proclamazione del Regno d'Italia. Egli è onesto, coraggioso e di buon livello intellettuale, e questo gli è bastato per dimettere ogni pregiudiziale antifascista e per confrontare realisticamente il ventennio mussoliniano col più che triplo periodo successivo, considerando il primo incomparabilmente superiore, quanto a risultati ad ogni livello, del secondo. E'
  • vito b. Utente certificato 4 anni fa
    Scusatemi. Non riesco a capire chi sono i componenti delle due commissioni speciali che stanno lavorando non so chi li ha nominati. Qualcuno può linkarmi qualcosa. Grazie tante. Ma ... la trasparenza???? Dico io si sta pensando di allestire uno spazio in rete sui lavori parlamentari curato da un team affidabile.. così tanto per confrontarlo con quello dei siti istituzionali.
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      CAMERA DEI DEPUTATI -------------------------------------------------------------------------------- XVII LEGISLATURA -------------------------------------------------------------------------------- 4^ SEDUTA PUBBLICA Martedì 26 marzo 2013 - Ore 10 ORDINE DEL GIORNO 1.Votazione per l'elezione di tre Segretari di Presidenza, ai sensi dell'articolo 5, commi 4 e 6, del Regolamento. 2.Istituzione di una Commissione speciale, ai sensi dell'articolo 22, comma 2, del Regolamento. > (ore 15) 3.Informativa urgente del Governo sui recenti sviluppi della vicenda dei due militari italiani sottoposti a procedimento giudiziario in India.
  • vito b. Utente certificato 4 anni fa
    Scusatemi. Non riesco a capire chio sono i componenti delle due commissioni speciali che stanno lavorando non so chi li ha nominati. Qualcuno può linkarmi qualcosa. Grazie tante.
  • beppe d. Utente certificato 4 anni fa
    la più grande criticità italiana da dieci anni è l'euro, come è stato concepito. il movimento deve concentrarsi su questo problema, che ispira da tempo la politica di pd, pdl, con la regia di napolitano. informare meglio i cittadini sulla truffa dell'euro, ormai diventata guerra finanziaria, e metterla al primo posto, attirerebbe, a mio giudizio, il voto di molti astenuti, perdendo quello dei disinformati populisti, che si dichiarano delusi.
  • raimondo lazzano 4 anni fa
    Rinascita Categoria : Tribuna Un consiglio da Rutilio Sermonti Dopo l'avanzata elettorale del M5S, il "che fare" per gli antagonisti. I recenti responsi elettorali sono stati letteralmente stravolti, per quanto attiene al nostro versante, dal "fenomeno Grillo", che è stato il principale responsabile se le liste antagoniste (cioè non di sudditanza usraeliana) hanno conseguito i soliti risultati zerovirgola. Qualsiasi diagnosi o proposta formulata sarebbe quindi del tutto astratta e irreale se non tenesse di quel fenomeno il debito conto, come, sine ira et studio, tento di fare. Le liste grilline sono state, in fondo, una forma di astensione; nel senso che si sono presentate sotto l'aspetto di un rifiuto, di una protesta pura contro l'attuale concezione della lotta politica, senza alcun contenuto progettuale e sostitutivo. Unica differenza è stata che, grazie al "personaggio", al linguaggio e alla comunicativa del comico genovese, esse si sono presentate con un "leader" naturale, mentre la protesta-astensione era acefala, e si confondeva con la semplice pigrizia o indifferenza. La mia personale opinione sul personaggio, pur essendosi alquanto evoluta negli ultimi mesi, è la seguente: Beppe Grillo ama veramente la sua Patria, e desidera sinceramente porre le proprie doti al servizio della causa di liberarla dal livello di schiavitù, di vergogna e di corruzione a cui è stata ridotta dal tradimento del 1943, dalla sussistente occupazione militare, dalla cosiddetta democrazia, e dalla più ignobile e inetta classe dirigente che le sia stata imposta per ben 68 anni dei 152 che sono decorsi dalla proclamazione del Regno d'Italia. Egli è onesto, coraggioso e di buon livello intellettuale, e questo gli è bastato per dimettere ogni pregiudiziale antifascista e per confrontare realisticamente il ventennio mussoliniano col più che triplo periodo successivo, considerando il primo incomparabilmente superiore, quanto a risultati ad ogni livello, del secondo. E'
  • Tonino Bellofiore Utente certificato 4 anni fa
    DAL NON-STATUTO DEL M5S: Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Esso vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi. Dalle elezioni ad oggi questa parte del Non-Statuto è stato disatteso, anzi è stato calpestato. Il Movimento è stato di fatto COMMISSARIATO dalla DIARCHIA CASALEGGIO-GRILLO che hanno imposto la linea politica senza tenere conto dell'opinione degli utenti del Blog. Il Non-Statuto riconosce a TUTTI GLI UTENTI DELLA RETE IL RUOLO DI GOVERNO ED INDIRIZZO, di conseguenza il Movimento DOVREBBE TENERE CONTO ANCHE DELLA MIA OPINIONE nel determinare la linea politica da adottare. I Diarchi hanno ESAUTORATO IL MOVIMENTO privandolo di un diritto sancito ma sono ancora in tempo per porre rimedio. La nomina dei "saggi" e l'apertura di parte del PD (Franceschini) ad un governo con il PDL fanno prospettare il rischio della formazione PD-PDL i cui effetti sul Paese vi lascio immaginare. SI LANCI UN SONDAGGIO TRA GLI ISCRITTI CERTIFICATI AL M5S (anche se il Non-Statuto estenderebbe il diritto a tutti gli utenti) per DECIDERE SE OFFRIRE O NO LA POSSIBILITÀ DI UN ACCORDO AL IL PD PER LA FORMAZIONE DI UN GOVERNO.
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      sto perdendo le speranze, questi so proprio de coccio e non demordono
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo. Proposta che tra l'altro avevo già auspicato meno di una settimana fa in un mio post. Lascio immaginare i commenti...
    • Samantah Fox Utente certificato 4 anni fa
      Questo è innegabile: io vedo una violazione evidente del non statuto, che del resto temo sia irrealizzabile (problemuccio non da poco): scrivere che il movimento non è un partito e poi presentarsi alle elezioni, nominare capi gruppo etc.. etc... già mi suona male, ma la contraddizione evidente e gravissima rispetto alla promessa di democrazia diretta, aperta a tutti gli utenti della rete è una violazione che grida vendetta al cospetto di dio! Per ora vedo solo uno che decide tutto, altro che democrazia!
  • Giuseppe Costa 4 anni fa
    Il movimento 5 stelle è nato come movimento di protesta di molti, ma ora è diventato qualcosa di molto più grande .. è diventato un movimento di speranza di tutti .. un governo fatto dai soliti relega il M5S a fare solo da spettare e tirare fuori scandali che nessuno è disposto più manco ad ascoltare .. Report della Gabenelli non lo guardo più perchè mi fa rabbia sapere che le cosa non possono cambiare .. e voi che fate .. la stessa cosa.. Abbiamo un'occasione unica per cambiare .. abbiamo eletto gente laureata selezionandola tra 1000 proposte .. possibile che mo se la facciano sotto ed abbiano paura di farsi far fessi dal PD?? La rivoluzione è partita non fermatevi proprio ora!
  • Antonio D. Utente certificato 4 anni fa
    Perché porta al collo una collana d'argento, anziché d'oro, è già santo. San Francesco, diceva che, anche la possibilità di fare carità, era una forma di ingiustizia insopportabile. Infatti, significa che c'è uno in grado di farla, e cento nel bisogno di riceverla. Parabola di Antonio: Era Novembre, ma faceva già un freddo becco. Martino, avvolto nel suo grande mantello, in sella al suo cavallo bianco, stava trotterellando verso casa, quando improvvisamente, ai lati del sentiero, vide un povero straccione, ricoperto di pochi cenci laceri, che batteva piedi e mani, nel tentativo inutile di scaldarsi. Martino, mosso da compassione, impugnò la sua spada, tagliò un pezzo del suo mantello ( al castello, ne aveva un'altra trentina), e lo donò al miserabile semi-congelato. Il poveraccio, ringraziò Martino genuflettendosi fino a terra. Il Padreterno, che aveva assistito alla scena, vedendo che Martino era rimasto con solo metà del mantello e temendo prendesse il raffreddore,si affrettò a far venire un caldo tale, che quel periodo, fu poi chiamato Estate di San Martino. Inoltre, lo nominò Santo Subito, e, quando morì, lo fece salire in cielo come un razzo, mentre il povero straccione, che per la fame ed il freddo, aveva bestemmiato come un turco, lo mandò diritto all'inferno, nel girone degli Iracondi. Quando si nasce poveri, non c'è niente da fare.
  • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
    i 10 saggi ricordano il sinedrio e "u guaglione" caifa.. vogliono la morte del M5S le stanno tentando tutte.. persino salvare il malfattore psiconano Barabba..stanno incitando la folla con i sobillatori( commentarori e giornalisti).. ma il M5S morirà solo dopo aver distrutto il tempio della partitocrazia e risorgerà in tre giorni (nuove elezioni)per dare vita ad un nuovo ordine democratico con un parlamento e un governo che vengono dalla gente.. il verbo dell'onesta, della trasparenza saranno il motivo centrale della nuova rinascita dell'italia..viva M5S
  • joe 4 anni fa
    NON CEDETE.QUESTI SONO SOLO PROPOSTE DI POCO CONTO.GIUSTO PER SAGGIARE IL LIVELLO DI OSTRUZIONISMO DEL M5S.PRESTO L'ATTACCO SARÀ PIÙ FORTE.ARRIVERANNO I TENTATIVI DI CORRUZIONE E DI SCREDITAMENTO.PRESTO SI MUOVERANNO ANCHE I MEDIA PER ANDARE ADDOSSO AL M5S E USCIRANNO I DISCORSI SU MORALISMO E RESPONSABILITÀ CHE TENTERANNO DI GIUSTIFICARE L'IMPROPONIBILE E VERGOGNOSO ACCORDO PDL-PD.NON CEDETE O SARÀ L'ALBA DI UNA DITTATURA TRAVESTITA DA DEMOCRAZIA CHE DURERÀ DECENNI
  • bruno M. 4 anni fa
    yes men ... mi sa che non solo negli altri partiti ci sono gli yes men, ma anche nel M5S; in teoria nel M5S uno vale uno, in pratica due vale tutto! Mi spiace di aver capito solo ora che Grillo è un fascista amico di Berlusconi. Mi piacerebbe tanto che tra i 160 eletti del M5S si svolgesse una votazione, naturalmente a scrutinio segreto, per vedere se veramente tutti, o comunque una larghissima maggioranza, approva la linea così intransigente di Grillo; secondo me si poteva dire: non vogliamo un governo guidato da Bersani, e su questo sono daccordo, ma dire al Presidente della Repubblica che se il PD avesse indicato un nome di un non politico si poteva discutere. In questo modo si sarebbero portate avanti leggi che, in modo subdolo, con la nuova maggioranza che si formerà in parlamento nulla hanno in comune con il M5S, ma che verranno fatte passare come indispensabili per il grave momento del paese, leggi che sicuramente non prevederanno il conflitto di interessi o la non eleggibilità di Berlusconi o una commissione su MPS, e la nuova legge elettorale sarà fatta per il PD e il PDL; il M5S non conterà nulla! Saluti. Bruno M.
    • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
      i 10 saggi ricordano il sinedrio e "u guaglione" caifa.. vogliono la morte del M5S le stanno tentando tutte.. persino salvare il malfattore psiconano Barabba..stanno incitando la folla con i sobillatori( commentarori e giornalisti).. ma il M5S morirà solo dopo aver distrutto il tempio della partitocrazia e risorgerà in tre giorni (nuove elezioni)per dare vita ad un nuovo ordine democratico con un parlamento e un governo che vengono dalla gente.. il verbo dell'onesta, della trasparenza saranno il motivo centrale della nuova rinascita dell'italia..viva M5S nessuno ferma un fiume con le mani nemmeno una legge elettorale
  • Alessandro De Angelis 4 anni fa
    Ragazzi vi abbiamo votato in tantissimi per cambiare le cose dall'interno, per controllarli e rendere visibile l'invisibile. A mio avviso e' doveroso che partecipiate ad un governo di larghissima maggioranza x portare le nostre Idee all'interno del sistema perche' cosi' affondiamo e saranno i loro segretari generali o gli alti dirigenti di ministero che senza controlli continueranno a garantire il potere assoluto alla vecchia guardia!
  • barone nero 4 anni fa
    Caro Beppe, la tua occasione e' ora, che ti sia chiaro.Fai come vuoi solo contro tutti, speriamo che ti vada bene, ma se come prevedibile,tornera' a governare berlusconi e il movimento non contera' piu' niente, non prendere scuse e dare la colpa ad altri o a chi sa che',la colpa sara' solo tua ,ricordatelo
    • guido d. Utente certificato 4 anni fa
      brava Antonella ,non potendo votarti il commento te lo metto per esteso .
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      Inciucio di cosa? Tenere Bersani per le palle con lo spettro della sfiducia nel caso abbandonasse la linea di condotta decisa con il Movimento vi sembra inciucio? Siete voi, ottusi a oltranza che non vedete l'occasione persa. Vi parate la coscienza con sta storiella che fa acqua da tutte le parti. Come esaltazione non siete diversi dalla base leghista e pidiellina. Per non parlare di commenti xenofobi che spesso si leggono da queste parti.
    • alessandro dalgas Utente certificato 4 anni fa
      ma se volevi tanto l'inciucio col pd perchè hai votato m5s ? o se non hai votato m5s perchè non vai a criticare il tuo partito che forse qualche errorino l'ha fatto...
    • maurizio demarch Utente certificato 4 anni fa
      la colpa è anche di 9 milioni di italiani che si sono illusi che si poteva "fare" qualcosa!
  • Mara pera 4 anni fa
    "Comunque in Parlamento!, anche se decimati alle prossime elezioni? Vi basta? Bella soddisfazione! Coerenza insegna (leggi Bertinotti!) Urgente fare commissioni, legiferare, la sponda è il PD! Altrimenti i caimani sono in agguato pronti ad azzannare, senza l'ombra di un senso morale... Il Pd avrebbe dovuto uscire dall'aula, bloccare il Parlamento, quando si proponevano le leggi porcata... non lo faceva, fidando negli errori degli altri che avrebbero pagato nelle urne. Così no è stato. Oggi è vostro ostaggio. GIOCATEVELA! L'autosufficienza è da regime ( limitata ai soli iscritti al blog, un po' poco per essere rappresentativi, cosa volete la dittatura del blog? limitata ai soli smanettoni?)
  • Asgard Audumla Utente certificato 4 anni fa
    Ci sono tre contadini Tizio, Caio e Sempronio... alle base di una torre con damigella di Capua chiusa all'ultimo piano. La torre ha preso fuoco. Tizio, Caio e Sempronio accorrono per spegnere l'incendio e salvare la damigella. Pero' a Tizio fa schifo Caio, a Caio fa schifo Tizio, a Tizio e Caio fa schifo Sempronio e a Sempronio fanno schifo sia Tizio che Caio. Devono mettersi d'accordo e formare in qualche modo una squadra perche' la torre sta bruciando e alla damigella nella stanza di sopra non resta molto tempo, la torre stessa rischia di crollare a breve per l'incendio.. La damigella deve incaricare almeno due di loro per fare la squadra per spegnere l'incendio. Tutti e tre tovviamente hanno in mente idee e una procedura diversa, in parte valida e in parte no su come spegnere l'incendio. Tutti e tre, oltre a destestarsi, pensano che la loro ricetta sia l'unica valida per spegnere l'incendio e riparare la torre. Che fa la damigella !? Semplice...direte voi...!! (1^aggiornam.) ormai la damigella sa di essere spacciata ma invece di rassegnarsi prova comunque a scomporre le procedure proposte da Tizio Caio e Sempronio in elementi piu' semplici e trovare una forma di sintesi per riuscire a mettere i tre contadini bastevolmente d'accorso per riuscire almeno a spegnere l'incendio. Purtroppo i tre contadini continuano a litigare e a perdere tempo. Intanto a distanza, il popolino urla e bestemmia e diviso in famiglie e incita il contadino della propria casa a mantenere il punto d'onore rispetto altri due, non calcolando che la torre, piuttosto alta, rischia seriamente di cascare sulla loro teste e fare una strage. Per rasserenare ulteriormente gli animi popolino e contadini urlano pure contro la damigella di Capua accusandola di perdere tempol con le procedure di spegnimento e non fare invece abbastanza per spingere almeno due di loro ad accordarsi...nel frattempo, furbescamente, i tre pensano a quale damigella del luogo scegliere la nuova damigella (continua...forse)
  • joe 4 anni fa
    CONTINUATE A FARE OSTRUZIONISMO SU TUTTO.UNA COSA È CERTA.NON SI RISCHIA MINIMAMENTE DI FARE IL MALE DELL'ITALIA PERCHÈ QUESTE MERDACCE FANNO PROPOSTE E CONTROPROPOSTE SOLO PER MANTENERE IL LORO ASSOLUTISMO POLITICO.NESSUN PROBLEMA PERCHÈ NON C'È UNA SOLA SOLUZIONE CONCEPITA DA ENTRAMBI GLI SCHIERAMENTI CHE FACCIA IL BENE DELLA NAZIONE.QUINDI BOICOTTATE TUTTO QUELLO CHE ESCOGITANO.NON CEDERANNO MAI NE SU LEGGE ELETTORALE NE SU CONFLITTO DI INTERESSI ECC.NON PRENDONO IN CONSIDERAZIONE MINIMAMENTE QUESTE COSE.IL LORO OBBIETTIVO È FARE UNA LEGISLATURA E FINIRANNO PER ACCORDARSI TRA LORO DOPO UNA SERIE DI SMENTITE PATETICHE.I POTERI FORTI CHE HANNO ALLE SPALLE PRESTO DETTERANNO LE CONDIZIONI.SE IL M5S CEDERÀ FARÀ IL LORO GIOCO È SARÀ TUTTO INUTILE
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
    Chiedo scusa se intervengo ancora ma volevo aggiungere quest'altra valutazione: è perfettamente inutile indire una consultazione on-line per la designazione d'un ipotetico presidente della repubblica se non si cambia alla radice la tattica politica di M5S; così facendo ce la si suona e ce la si canta tra noi stessi, confermando, semmai ce ne fosse bisogno, sia i gravi e reiterati errori tattici finmo ad ora commessi, sia l'emarginazione del movimento e sia la sua sterilità ai fini di un radicale e concreto ("concreto", non teorico) cambiamento delle regole del gioco. Per il massimalismo c'è tempo dopo, quando ci sarà un accordo col pd-l o quando le regole saranno in via di cambiamento; ora c'è bisogno di umiltà, meno parole grosse e inutili e più concretezza e chiarezza di obiettivi veri e realizzabili in tempi certi. Gli elettori e le persone meno abbienti non hanno bisogno di massimalismo parolaio (su cui si è consumata troppa sinistra dal '68 a oggi), bensì di atti di cambiamento anche rivoluzionario, pena l'essere poi citati nei libri di testo o nei saggi sulla politica italiana nel XXI secolo, come l'ennesimo esperimento fallimentare di proposta politica positiva ma irrealizzabile, un bel libro dei sogni...
    • Giovanni 4 anni fa
      Parole sante le tue, caro Fulvio, ma se M5S ha il livello culturale di quelle due macchiette messe lì a fare i capigruppo, temo che siano le parole di "colui che grida nel deserto" ... Auguri!
  • Nello 4 anni fa
    I grillini hanno le palle. Avevano promesso che non avrebbero fatto patti con i partiti (responsabili dei mali dell'Italia)e stanno mantenendo la promessa. Non hanno voluto trovare una via d'intesa per fare le riforme che stavano anche nel programma del M5S.Bravi. Peccato che stanno contribuendo a mandare l'Italia nella fossa con questa loro duro-purezza. Il grillisomo vuole essere il nuovo, ma mi sembra già stantio.
    • Nello 4 anni fa
      Ma ai visto quanti italiani continuano a votare per Berlusconi. E dico Berlusconi. Alle prossime elezioni rischia di prenderne ancora di più. Altro che ricostruire in 3 giorni. Dovete analizzare la realtà (non il mondo delle favole).
    • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
      ricordati che il tempio della patitocrazia si puo distruggere e ricostruire in tre giorni insomma una nuova resurezione.. questo nuovo messia è M5S
  • Teo Amendoli Utente certificato 4 anni fa
    Leggo e rimango sbigottito da ciò che si propone in questo Blog. Non credo che guardando al passato si combini qualcosa di nuovo per il futuro. Il M5S per governare deve fare un accordo . Il PD è molto più vicino alle sue proposte del PDL, quindi si deve alleare con il PD. Intanto il PDL insieme a Scelta Civica avranno il 40% e alle elezioni di giugno con il PD distaccato almeno di 15 punti. Il M5S terzo. Quindi , cari intransigenti M5S che non volete alleanze , vi scavate la fossa con le Vs. stesse mani. E' da un mese che il parlamentari 5 stelle insieme con la direzione , non hanno fatto un nome valido in alternativa a Bersani. Perchè ? Siete in disaccordo ? Non lo volete fare per non deludere l'elettorato? B. Grillo ha detto che Prodi potrebbe essere un candidato alla Presidenza della Repubblica, perchè non lo proponete per presidente del consiglio ? Stare con nessuno è essere perdenti a vita e così facendo il movimento sparirà dopo le prossime elezioni con la vittoria di Berlusconi C. Se questo vi va bene, OK, altrimenti reagite ! Dire con i vecchi partiti NO, ( fra l'altro parole di Grillo ) porta ad una situazione fallimentare per la democrazia.
  • Massimo Mangiameli Utente certificato 4 anni fa
    E' davvero incredibile lo spettacolo che l'Italia sta offrendo all'Europa ed al mondo. Ascoltate bene. Dopo il risultato delle elezioni politiche del febbraio scorso, Napolitano ha pensato bene di dare mandato di costituire un governo a Bersani, leader della coalizione perdente (si sentivano di avere la vittoria in tasca ed invece han perso milioni di voti). Appurata l'infruttuosità del tentativo di Bersani, Napolitano si è inventato una commissione di presunti 10 saggi (tutti maschi, poichè la saggezza non appartiene al genere femminile!) rappresentanti non solo la coalizione perdente di Bersani ma anche l'altra perdente di Berlusconi. Piccolo particolare: si è dimenticato di inserire in detta commissione almeno un rappresentante del Movimento vincente, il Movimento 5 stelle, che di voti ne ha presi circa 8 milioni e mezzo (all'incirca, quelli persi dalle due coalizioni anzidette), anche se a dire il vero lo stesso presidente si è ben ricordato di insewrire anche un rappresentante della Lega nord. Fatto questo, Napolitano, dinanzi ad un Italia di più di 8 milioni di poveri e di tantissimi disperati, ha detto ai 10 saggi: fatevi la Santa Pasqua e la pasquetta, rilassatevi, abbuffatevi e poi (tanto c'è tempo) martedì 2 aprile ci si vede tutti al Quirinale per assegnarvi i compitini da svolgere (leggasi presa per i fondelli degli italiani ...sempre più arrabbiati!). Il loro incarico non ha un termine, tanto il governo, sostiene Napolitano, c'è e non è sfiduciato... Pertanto, con tutte queste soluzioni, l'Europa è ben tenuta a bada e rassicurata: l'Italia è forte più di prima anche se la fame e la povertà dilagano. Ah dimenticavo: mica in Europa sono così scemi da credere agli asini che volano...ma a questo è megglio non pensarci. Massimo Mangiameli, Caltanissetta
    • Daniela Daffinà Utente certificato 4 anni fa
      Ma se non siete stati capaci di fare un nome per il presidente del consiglio..ora ti arrabbi perchè Napolitano non ha chiamato uno del movimento?? E chi ci metteva una come la lombardi (idiota all'ennesima potenza)..o uno come crimi che dice tutto e il contrario di tutto???
  • SteveRAy Albert () Utente certificato 4 anni fa
    Queste le parole di Fiorella sul M5S :"Siamo in uno stallo. Nessuno governa, ad elezioni non si puó andare, c'é anche il problema dell'elezione del nuovo Capo Dello Stato, e se anche andassimo ad elezioni in questo momento temo che ci ritroveremmo nella stessa situazione in cui ci troviamo oggi. Allora io mi chiedo, visto che non era prevedibile quello che é successo, non sarebbe meglio trovare un compromesso transitorio solo per traghettare il paese a nuove elezioni, magari fra un anno? Il M5S potrebbe avere il potere di mettere sul piatto il suo programma e obbligare il PD ad affrontare tutto quello che in questi anni non ha fatto. Conflitto d'interesse, legge elettorale ecc ecc. E noi avremmo una finestra aperta nei palazzi del potere. Non mi pare che questo ragionamento sia poi cosí folle per il Movimento. O no??? I privilegiati come me possono anche aspettare gli eventi e stare a vedere quello che succede, ma tutta quella fascia di popolazione senza lavoro, senza speranza che cosa fa?" Appunto che cosa fa il M5S???????????? Aspetta che cada la pera matura dall'albero???????
    • enea leoni 4 anni fa
      Sono d'accordo con Fiorella, per il momento si potevano un po'cambiare le cose, invece così si sta passando addirittura dalla parte del torto, soprattutto perchè le uniche parole che si sentono sono quelle dei giornali e delle TV, le quali tendono a mettere in cattiva luce i M5S. Non riesco più a vedere dei governanti che pensano solo alle proprie tasche.
  • joe 4 anni fa
    LIMITE DI ETÀ A 60 ANNI PER I POLITICI.DOPO I 60 A CASA A PASSEGGIARE IL CANE E BADARE A FIGLI E NIPOTI CHE SI ARRICCHIRANNO GRAZIE ALLA LORO INUTILE PRESENZA IN PARLAMENTO
    • Maria Z. Utente certificato 4 anni fa
      Giustissimo: dopo i 60 tutti a casa ed ai giardinetti e non davanti al web a sparar CAZZATE!
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
    Condivido appieno sia le perplessità di coloro che qui sul blog sono critici verso la linea di M5S, e sia le critiche esterne dei Padellaro, dei Travaglio, dei Cacciari e di tutti coloro che pongono in risalto l'errore storico e clamoroso che sta commettendo il movimento e le errate valutazioni del suo fondatore/leader. Sono convinto anch'io, come tanti qui e altrove, che nel caso di nuove elezioni il pd+l salga, il pd-l scenda e M5S cali, perché non ha portato a casa nulla che non siano proposte, progetti, idee e strombazzamenti vari. Fumo, non arrosto, dico, ed errori tattici uno dietro l'altro, culminati con l'autoesclusione di M5S dalla possibilità di contrattare al rialzo col pd-l su tutti i punti del programma, sul governo, sul presidente della repubblica, su altre cariche e figure di rilievo e sul portare a casa fatti concreti, leggi, decreti, soldi, e non "flatus vocis", bla-bla post elettoralistico e commissioni da golpe bianco. Peggio, rimettendo in gioco la vecchia politica e dando agio a napo-orso-capo di varare una puttanata istituzionale, il cui unico scopo sarà quello di emarginare definitivamente M5S. Ma ora c'è un via d'uscita: anche il pd+l è insofferente per questa situazione, per cui occorrerebbe approfittare di questa possibilità per sottoporre un nome di presidente del consiglio su cui far convergere anche il pd-l, fare un nome condivisibile di presidente della repubblica da votare col pd-l fottendosene del pd+l e iniziare a realizzare uno dopo l'altro i punti della campagna elettorale, mettendo così alla prova il pd-l che si assumerà l'onere eventuale di mettere in crisi governo e - definiamola così - "maggioranza", e in questo modo offrendo al M5S la possibilità di dare un'immagine positiva agli elettori in caso di crisi ed elezioni anticipate e presentarsi per aumentare i consensi. Ma col massimalismo vuoto non si va da nessuna parte e si è buoni solo per essere messi sotto tutela da parte di quella casta che si vorrebbe combattere a parole
  • Valerio P. Utente certificato 4 anni fa
    Si poteva fare (o almeno provare a fare) un governo Rodotà-Zagrebelsky-Saviano e invece ci ritroviamo sempre (e non si sa ancora per quanto tempo) con un governo che qualcuno definisce Crimi-nale... COMPLIMENTI!!! BEL RISULTATONE!!! A proposito: ora si faranno le "Quirinalarie" per il Capo dello Stato: ma non si poteva fare la stessa cosa per il Presidente del Consiglio? Ma si è mai visto che un gruppo con il 25% dei voti non abbia saputo/potuto/voluto fare un nome? E poi ci lamentiamo che non ci danno il governo? Ma un pò di serietà/conoscenza delle norme costituzionali no?
  • Leo 4 anni fa
    No sono un troll, sono UN VOTO del M5S. ed io che ho creduto che avessi problemi con il computer di casa. No no mi sa proprio che sono stato bannato. Bravo Grillo per la tua democrazia. Almeno quando bannate qualcuno, inviategli una mail, con su scritto "i suoi commenti non sono ben accetti da questo blog, per le seguenti ragioni : ...". Chiedi di essere capito per la coerenza, poi appena si e' critici non si e' piu' nel "cerchio" della tua fiducia. Bello questo segno di uno vale uno. A tutti gli integralisti, vi piace l'idea di votare per il Presidente? ecco perche' non chiedete di votare per cose piu' importanti? che ce ne facciamo di un voto al Presidente della Repubblica, se poi con i nostri numeri non ce ne facciamo nulla? Credo che Grillo, abbia avuto paura di stare dalla parte del governo, non pensava che alla prima occasione ci sarebbe gia' potuto arrivare. L'utlo a "qualsiasi costo" e' gia' morto in gola.
  • rizla k. Utente certificato 4 anni fa
    Mi sembra di essere tornato alle scuole elementari quando veniva nominato dalla maestra il capo classe, il quale, in sua assenza, doveva segnalare i buoni e i cattivi. Ci capitava di avere anche delle femminucce come capo classe. Vuoi vedere che i cattivi segnalati saranno solo gli eletti del m5s?
  • Enea L. Utente certificato 4 anni fa
    ATTENZIONE! ATTENZIONE! SIAMO A RISCHIO UNGHERIA! SE NON TROVIAMO SUBITO IL MODO DI FERMARE LO PSICO-NANO ENTRO DUE MESI LE LIBERTA' INDIVIDUALI FONDAMENTALI SARANNO CONCULCATE DAL NUOVO REGIME BERLUSCONIANO. GOEBBELS-BRUNETTA STA ORGANIZZANDO LA CAMPAGNA MEDIATICA; HIMMLER-VERDINI STA ORGANIZZANDO MILIZIE ARMATE PER AZIONI VIOLENTE CONTRO TUTTI GLI ALTRI PARTITI. SIAMO A RISCHIO, RICORDIAMOCELO!
    • Robi B. Utente certificato 4 anni fa
      non per niente il MS ha incassato il plauso della Le Pen!!!
  • franco califano 4 anni fa
    Anzitutto buongiorno, sono nuovo del blog. In primis vorrei dire che sono uno dei tanti che ha votato per il m5s in quanto disgustato dalla politica e dai politici precedenti. Adesso dopo tutte le barzellette post elettorali,devo vedere l'ultima trovata del presidente: "I 10 SAGGI", POTEVA NOMINARNE SETTE COSI' FACEVA I MAGNIFICI SETTE. Ma è possibile che in italia non esista una cosa semplice? Il PD non ha la maggioranza, Il PDL non ha maggioranza, M5S non ha la maggioranza, allora perchè non si cambia subito la legge elettorale e si va a votare? Infine, una cosa vorrei dire a Grillo: Caro Grillo, tu in questo momento storico hai una possibilità rarissima di poter cambiare il sistema, ma secondo me, certamente non lo cambi così come stai facendo, anzi, ti assicuro che se continui così e non cerchi di essere operativo e di tramutare il tuo programma in realtà, probabilmente alle prossime elezioni sarai destinato a scomparire come una meteora. Poichè Io non voglio e non auguro che ciò avvenga ti dico, dacci sotto realmente, anche se devi fare qualche sacrificio parlando in tv o con i media che non sono poi dei lupi, ma soprattutto cerca di essere operativo.
  • Claudio M. Utente certificato 4 anni fa
    La Partitocrazia è da sempre una gran manipolatrice per cui in questo momento utilizza le "indicazioni" politiche del M5S a suo uso e consumo: come ? E' evidente che la costituzione dei 10 #MagiSaggi evidenzia: 1. la possibilità di governare l'Italia senza un Governo (con la proroga di fatto di quello Monti per gli affari correnti di ordinaria ?! ammini- strazione) e qui il M5S plaude a Napolitano che "riconosce" la posizione e tuttavia viene "ghettizzato" per incompetenza (in Parlamento) e impedito Costituzionalmente (rifiutando Morfeo di percorrere la strada di un Pre-Incarico al Movimento); 2. la volontà di perseverare nell'ambito della solita nomenklatura castale affidando a mio avviso "esplicitamente" l'incarico ai 10 #MagiSaggi di trovare "una piattaforma comune" sulla quale garantire la "conservazione". Quindi la Casta si Muove e Inciucia perchè ha una paura fottuta. A questo punto non ci sono tattiche politiche che tengano: se il M5S è coerente con la sua strategia è necessario mettere nelle condizioni la Casta di implodere. Aumentare il filo diretto con i Cittadini e rifiutare "a priori" qualunque proposta di piattaforma proveniente da altri anche se paradossalmente sia identico in parte o in tutto al programma del M5S: è condizione sufficente che siano altri a proporre anche le stesse cose per rifiutarle. In altre parole o è il M5S ad essere il soggetto attivo, promotore e responsabile del cambiamento e gli altri danno prova della loro buona fede dando il loro supporto e Fiducia oppure niente.
  • aldo t. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, dopo i badanti della democrazia, ci proporranno un magistrato al Quirinale? Dalla padella alla brace. calyp
  • silvia conti 4 anni fa
    2^ parte dell'appello "Vediamo se questi saggi sapranno fare il loro mestiere e non solo comparse ben pagate per dimostrare ai mercati che abbiamo comunque un governo. Non Corriamo dietro all’Euro. Dove ci ha portato? Lo sa che la grande distribuzione in Italia è tutta di marca straniera? E noi cosa esportiamo in Europa? Il nostro Mady in Italy come lo difendiamo? Cos’è l’Europa per noi carte da firmare, congressi da presenziare, perché tanto non abbiamo voce in capitolo, ed altri parlamentari da pagare a sbafo. Quanto lavoro ha creato ai nostri giovani questa “Moneta Unica” quanta ricchezza ci ha portato. Non sono contro L’Europa ma di certo bisogna ripensarla. Poi le volevo dire anche di dare un’occhiatina all’azienda ALITALIA ed aiutarla a non morire, in 20 anni o forse più, abbiamo assistito alla processione di manager andati via con laute mance di liquidazione contro i massicci licenziamenti di poveri padri di famiglia. Mai argomento di dibattito nelle innumerevoli trasmissioni politiche televisive o sui giornali. Poi i mega stipendi dati ai manager degli Enti pubblici. Lei c’era presidente è stato anche deputato queste storie le conosce bene. Penso con tutto lo sforzo che può aver fatto nel nominare questi saggi il paese ha bisogno soprattutto di un cambiamento culturale che comunque passa per quei punti che tutti adesso vogliono fare propri ma che non ha scritto nessuno dei vecchi partiti, ma lei non ha il coraggio ne l’umiltà di riconoscerlo. Anche lei purtroppo fa parte del vecchio sistema se ha chiamato Violante poteva chiamare anche la Bonino per di più una donna. Dica ai suoi saggi di far tonare di moda L’ONESTA. Un saluto da Silvia" E-mail inviata il 1/4/2013
  • daniella p. Utente certificato 4 anni fa
    Secondo me si sta sbagliando tutto. Azzardo una previsione per le prosime elezioni: M5S perde consensi,Il Pd del vecchio che avanza Renzi si allea con il Pdl e.....ciao rinnovamento, ciao ciao!
  • MARY S. Utente certificato 4 anni fa
    TUTTI i politici ripeto TUTTI i POLITICI ci hanno rovinato hanno rovinato l' ITALIA e tutti gli Italiani. Ci Hanno tolto tutto ci hanno tolto la Democrazia ci hanno tolto la Liberta' ci hanno tolto la Dignita' ci hanno lasciato in mutande!!! ANDATE VIA !!! E voi che ancora li sostenete APRITE GLI OCCHI !! altrimenti meritate che vi tolgono pure quelle!! Grazie BEPPE ci hai ridato una Speranza ! NON MOLLARE !!!!!!! FORZA M5s FORZA GRILLINI !!!!!
  • Gianfranco Reggiani 4 anni fa
    CHE PECCATO!ABBIAMO DIFESO L'ORGOGLIO DEL MOVIMENTO NON DANDO UNA MANO AI POLITICI DELLA VECCHIA GUARDIA....ED ENTRANDO NELLE FILE DEL POTERE (che avremmo potuto tenere sotto stretta sorveglianza)!!!!! ORA CI SONO 8.000.000 DELUSI CHE CON L'ORGOGLIO CI SI PULISCONO IL (........) INTANTO CE LO STANNO INSERENDO NEL (.......)FACENDO COME VOGLIONO,BRAVI!! UNA BELLA OCCASIONE CHE NON TORNERA' MAI PIU',CHE DISASTRO. Abbiamo fatto come quello che per far dispetto alla moglie se lo taglia......., hahahahah CIAO CARO BEPPE
    • silvia conti 4 anni fa
      Sei libero di pensarla come vuoi ma non si risolveva nulla dando la fiducia a Bersani che sta li da 20 anni ascoltati il colloquio in occasione delle prime consultazioni che Bersani ha tenuto con i capigruppo M5S alla Camera e al Senato si chiamano rispettivamente Lombardi e Crimi. Che controlli da dentro se poi non ti danno Commissioni o ti tengono sotto scacco perche gli hai dato la fiducia. Ricordati che il processo a Berlusconi lo hanno inviato al 20/4/2013. La magistratura di marca sinistra dapprima incendiaria e feria alla consultazioni è diventata pompiera perchè Napolitano ha tuonato governo delle larghe intese. Qui la battaglia è tosta cerchiamo di esserlo anche noi da fuori. ciao Silvia
  • michele 4 anni fa
    Grazie Presidente per aver rimesso nelle mani della vecchia politica il futuro dell'Italia...stiamo veramente andando allo sfascio. e come diceva un Grande:" ..io non mi sento italiano ma per fortuna o PURTROPPO (soprattutto di questi tempi) lo sono.." Ringrazio anche voi, politici e non, per il "gran" senso di responsabilità che avete nel Paese (il Paese rappresentato dalla parte buona degli italiani, quello che fino ad ora vi ha permesso di galleggiare nell'oro)
  • silvia conti 4 anni fa
    Badanti retribuiti profumatamente il signor Presidente è tanto preoccupato che non ci ha detto quanto prenderanno questi "saggi" io gli ho inviato un appello perchè sono stanca di vedere il mio paese che non ha niente da invidiare agli tradito e rovinato. 1^ parte dell'appello: "Non sò se questa missiva la leggerà o sarà cestinata a prescindere ma sento il bisogno di parlarle, come penso tanti cittadini, e visto che non lo posso fare di persona le scrivo come ad un padre e non come al mio Presidente della Repubblica l’alta figura istituzionale inaccessibile ai comuni mortali. Le voglio rivolgere un appello: Fino a che sarà in carica pensi al bene del paese e faccia anche lei atto di umiltà e di coraggio non si trinceri dietro la sua carica istituzionale e ci dica quanto questi suoi saggi prenderanno per reggere le sorti del paese. Perchè vede Presidente lei è molto preoccupato ma nel discorso alla stampa in occasione dei suoi nominati non ha minimamente accennato alla riduzione dei costi della politica un punto fondamentale per poter governare il paese questa è una battaglia ETICA. Presidente non abbiamo soldi ma intanto cominciamo a versare qualcosa per poter aiutare i più poveri. Aziende chiudono come tanti punti vendita, imprenditori si suicidano o affogano nei debiti, operai ed impiegati vengono licenziati o messi in cassa integrazione e anziani si umiliano alla chiusura dei mercati per racimolare frutta e verdura scartata. Non le fanno compassione? Deve dire forte e chiaro presidente se non lo vuole fare pubblicamente lo faccia in privato anche questi nuovi saggi saranno altri stipendi che si aggiungono a quelli dei parlamentari. Faccia istituire un salvadanaio per i più bisognosi sia magnanimo, umile e coraggioso lei dovrebbe essere come un padre per noi che dia l’esempio. Non si può sottoporre solo il popolo al sacrificio anche chi è in alto deve fare sacrifici per il bene della nazione e il senso di RESPONSABILITA’ tanto evocato. continua........
  • Nicolas W. Utente certificato 4 anni fa
    Perché è stato rimosso questo post? (Grazie franz franzini) ---- franz franzini Utente certificato 9 ore fa QUIRINALE: GRILLO LANCIA LA VOTAZIONE ON LINE, MA BLOCCATA, E BOCCIA RODOTÀ E ZAGREBELSKY SCRITTO DA LORENZO ZAMPONI ON 30 MARZO 2013 ...non solo i grillini non potranno votare politici, ma neanche semplici cittadini che abbiano ricoperto in passato incarichi istituzionali. Una grossa delusione per chi sperava che l'ingresso dei grillini in parlamento potesse portare al Quirinale un personaggio fuori dagli schemi ma molto vicino alle battaglie dei movimenti di questi anni, per i beni comuni e la giustizia. L'editto di Grillo sembra infatti cucito su misura su due dei nomi che sono più circolati in queste settimane: Stefano Rodotà e Gustavo Zagrebelsky. Entrambi sarebbero stati ottimi candidati, in grado di raccogliere consensi sia nel centrosinistra sia tra i grillini, sia soprattutto tra i cittadini italiani. Ma Rodotà è stato deputato e garante per la privacy, mentre Zagrebelsky ha fatto parte della Corte Costituzionale. Incarichi istituzionali che rendono i due giuristi ineleggibili per il popolo grillino. È davvero difficile spiegare questa scelta, se non con la volontà, da parte di Grillo, di tagliare fuori i propri deputati e senatori dai giochi per l'elezione del prossimo Presidente. Evidemente l'ex comico genovese preferisce che venga eletto qualche vecchio uomo di palazzo con i voti di Pd e Pdl, in modo da poter gridare all'inciucio e poter lucrare elettoralmente sulla delusione dei cittadini. È il tipico cinismo dei dirigenti di partito come Grillo, niente che non si sia già visto. Dispiace solo per chi ha votare il M5S per avere la rivoluzione giacobina e si è trovato l'ennesimo Mastella, solo meno educato
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      Cari grullotti, ditemi, adesso chi è che deve aprire gli occhi?
  • Mario volpini Utente certificato 4 anni fa
    @ Grillo: Perché il M5S non viene rappresentato in questo gruppo di cosiddetti saggi? Ci sono persone di centrodestra e centrosinistra ecc. ma nessuno del m5S. Il M5S rappresenta piú di un quarto degli elettori.
    • Teo Amendoli Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo con Gianfranco, non hanno un rappresentante valido da proporre quelli del 5 stars. Secondo me hanno contattato qualcuno , ma questi ha rifiutato di guidare un caos.
    • Gianfranco Reggiani 4 anni fa
      Te lo dico io, semplicemente perché nel movimento non ci sono personaggi di spicco tranne qualcuno che conosciamo... Secondo te chi ci potrebbe andare? Se non avremmo uno straccio di rappresentante decente. Sembriamo L' ARMATA BRANCALEONE ciao
  • Monica M. Utente certificato 4 anni fa
    il movimento ancora sta perdendo i suoi consensi e dico che il mezzo di comunicazione verso il popolo non deve essere solo attraverso rete, dovete trovare un modo di comunicare dove la rete non arriva|
  • Enea L. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE! NON POSSIAMO PERMETTERE CHE BERLUSCONI TRASFORMI L'ITALIA NELL'UNGHERIA DI ORBAN. QUESTO E' DI GRAN LUNGA IL PERICOLO PIU' GRANDE CHE STIAMO CORRENDO IN QUESTE ORE SE NON CI DIAMO SUBITO DA FARE PER FAR PARTIRE QUESTO PARLAMENTO DOVE NOI SIAMO ROBUSTAMENTE PRESENTI! NON SFUGGIAMO AI NOSTRI DOVERI NEI CONFRONTI DI CHI CI HA VOTATO! IL PAESE E' A RISCHIO! RICORDIAMOCELO TUTTI!
    • Giovanni 4 anni fa
      E' inutile: oramai Beppe è sordo. Come una campana ...
  • Adriano 4 anni fa
    Caro Movimento 5 Stelle, da quando siete entrati voi in politica mi sono riavvicinato a credere in un Italia di cambiamento. Su questo Blog vedo tantissima gente che commenta articoli che non sono degni della loro cultura, perchè se avessero un po di cervello e meno cattiveria nei confronti dell'intelligenza umana ci penserebbero 2 volte prima di commentare. Purtroppo caro Movimento 5 Stelle la maggior parte dei cittadini Italiani è abituata a vivere di Favoritismi e non è capace di crearsi un Futuro con le sue mani stesse, abituata a corrompersi uno con l'altro e questo fa paura (purtroppo) alla maggior parte di chi scrive commenti che un giorno tutto questo finirà. Cari Lettori, io capisco che siete nati in famiglie dove ancora vige il favoritismo, ma questo favoritismo ci ha portato a questa situazione e prima o poi questo dovrà finire. Non ho mai seguito il calcio da vero sportivo, ma mi divertivo a leggere i vari giornali sportivi, ma da quando sono arrivate le prime conferme che il Calcio era tutto marcio non ho più letto un giornale sportivo come non ho più letto le chiacchiere che scrivono i giornali in generale ancora oggi. Pensate quanto sono stato stupido ad innamorarmi di Berlusconi, un uomo capace di manipolare milioni di italiani, ma per fortuna sono ancora in grado di ragionare con il mio cervello. Le seguite le trasmissioni televisive sui vari canali ? Non avete notato nulla ? No ? Questo è il frutto di gente che vi ha manipolato per 20 anni. Io sono pronto a vivere di nulla perchè non ho mai avuto nulla (anche se ora non mi manca nulla) e non so quanti di voi sarebbero disposti a perdere tutto, ma se non vi svegliate il Nonno e la Nonna fra poco non ci saranno più.
    • Monica M. Utente certificato 4 anni fa
      Siamo in'un paese rustico che andiamo indietro e non consapevole che siamo un popolo che fa parte del continenti più vecchio del mondo e che la cultura sarebbe il pane cottidiano di tutti giorni
  • Enea L. Utente certificato 4 anni fa
    ATTENZIONE ! ATTENZIONE! BERLUSCONI VUOLE TRASFORMARE L'ITALIA COME L'UNGHERIA DI ORBAN! Leggete qui: "Se non è fascismo questo, poco ci manca. Il premier ultranazionalista Viktor Orban ha mantenuto la promessa fatta durante la campagna elettorale 2010: voleva «rivoltare il Paese come un calzino» e così è stato. La riscrittura di ventidue articoli della Costituzione ungherese, legittimati da una maggioranza dei due terzi dell'Assemblea nazionale, ha permesso l'11 marzo scorso di scavalcare la Corte costituzionale, le cui decisioni precedenti il gennaio 2012, - le ricusazioni di leggi liberticide su stampa e giustizia volute dal partito di governo Fidesz - sono state annullate. Orban ha così definitivamente cambiato le regole del gioco a Budapest, a tutto vantaggio di un esecutivo debordante. Il governo può ora intervenire in senso restrittivo verso la libertà d'espressione in nome «della dignità della Nazione, dello Stato e della persona»; conferisce dignità solo all'unione di coppie eterosessuali finalizzate alla procreazione; mette di fatto fuorilegge il vecchio partito comunista, oggi membro dell'Internazionale socialista e del Partito del socialismo europeo, definito senza mezzi termini «associazione criminale». " http://www.intopic.it/notizia/4722943/
  • Enea L. Utente certificato 4 anni fa
    Ripropongo un'immagine che forse non tutti hanno potuto leggere: come USA e URSS, visioni antitetiche del mondo e della realtà, si unirono per distruggere Hitler, così SOLO UNENDO LE FORZE PER DISTRUGGERE BERLUSCONI, M5S e pd potranno davvero confrontarsi sul cambiamento che entrambi proclamano di voler produrre. Sapete poi come è finita tra USA e URSS, no? Quindi... Per riuscire ad attuare la rivoluzione che il MoVimento vuole occorre prima sgomberare per sempre il campo dallo psico-nano. Riusciamo ad essere uniti su questo obiettivo PRIORITARIO?
    • DANIELE ZATTONI Utente certificato 4 anni fa
      lo PSYCO-NANO, che preferisco definirlo MENTE DA SCIMMIA, è buono che operi in questo modo ora, non fa altro che caricare di potere il M5S. Un essere che per sopravvivere potenzia le proprie reazioni elettrochimiche emozionali attingendo energia dall'altrui genere umano è pur sempre una mente limitata con pensieri riciclati............. E' SUL LETTO DI MORTE.....PORTIAMO RISPETTO AL FATTO ESTEREMO.
  • Mario Orbassano 4 anni fa
    Mi permetto di proporre una voce LIBERA e sicuramente fuori dai cori, dove trovare articoli molto interessanti anche sulle questioni politiche ATTUALI... e sul "Regalo del Presidente a fine corsa" www.lavoroergosum.it
  • antonio zingali 4 anni fa
    Hai perfettamente ragione, Beppe, quando parli di 'badanti' della democrazia. E cos'altro possono sembrare, questi 'saggi', più o meno tutti individuabili e collocabili nelle caselle partitocratiche di riferimento (primo tra tutti Violante, uno dei recordmen di legislature, sempre pronto a venir fuori dal suo antro non appena si parla di riforme istituzionali). Ma quali riforme? E' assai probabile, invece, che questa sorta di areopago nominato da Napolitano, il non dimenticato capo dei 'miglioristi', farà di tutto per mettere assieme e d'accordo PDL e PDmemoelle, al fine di arrivare all'auspicato governissimo (con Gargamella contento di fare il capo del governo, per insabbiare lo scandalo del Montepaschi, e lo psiconano definitivamente al riparo dai processi), pur di tenere fuori il M5S, l'unico che potrebbe di fatto scardinare con le sue proposte di legge questa ignobile casta dei partiti e dei privilegi. Cos'è questo se non un golpe bianco? antonio.zingali2011@gmail.com
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Napolitano chiamò Draghi.....per consultarsi sul tema 10 saggi...manca meno di 40 giorni all'addio di Napolitano al quirinale..(meno male!). Nelle more di fine mandato, potrebbe succedere di tutto e di più...io mi auguro che visto e considerato quello che è successo in Europa in queste ultime settimane,abbia dato la sveglia alla Politica e cioè, che sicuramente, non potremo sottostare alla Dittatura di Merkel e soci...perchè per "riavviare" un economia sana in questo paese..serve piena SOVRANITA' E CARBURANTE!!!cosa che ad oggi non abbiamo più!. Il Prossimo PDR in primis...dovrà rispecchiare la volontà di riaffermare l'unità e la SOVRANITA' NAZIONALE, elementi necessari e imprescindibile per rialzare la testa. Pena la "schiavitù a tempo indeterminato" che porterà ad un "impoverimento", sociale, economico, culturale. Andrà rilanciato con forza il referendum sull'euro e sull'appartenenza all'europa!!!non c'è seghe...!come diceva beppun..bisogna gestire il riacquisto del Debito Pubblico in mano a Francia e Germania..e toglierci dai coglioni...della serie:..ognuno per se!...dio per tutti!...
  • Enea L. Utente certificato 4 anni fa
    Vedete quanto ci sta costando la scelta di non cominciare da subito a modificare le cose che si potevano modificare? C'è poco da fare: che siamo approdati al MoVimento dal nulla, da sinistra o da destra, è a tutti evidente che IL PRINCIPALE PROBLEMA DEL NOSTRO PAESE IN QUESTO MOMENTO E' ELIMINARE PER SEMPRE DALLA VITA POLITICA ED ECONOMICA IL PIU' GRANDE CORRUTTORE DI TUTTI I TEMPI, SILVIO BERLUSCONI. Senza un attacco diretto e definitivo allo psico-nano tutto il resto è bloccato, impossibile, irrealizzabile. Infatti non appena lo psico-nano vede possibili rischi per sé e per i suoi averi, scatena le sue forze violente e crudeli per impedire che qualsiasi cosa si muova. Se il MoVimento non capisce che PRIMA bisogna fare a pezzi Silvio e POI si riesce a fare la NOSTRA RIVOLUZIONE tutto sarà inutile. Fidatevi di Enea Lirici.
  • Luca S. 4 anni fa
    non li chiamerei consulenti ma "facilitatori" e facilitatori lo saranno davvero, nel senso che daranno il là ad un governo di larghe intese vedrete che andrà bene sia a pdl che al pd perchè avrà l'imprinting del capo dello stato e così il pd si salverà la faccia davanti ai suoi elettori e farà l'inciucione governo che durerà poco, cambierà la legge elettorale e poco altro e si tornerà a votare nel giro di un anno in realtà Napolitano è stato al solito molto intelligente...infatti le due commissioni di saggi sono composte per volere suo da esponenti dei due partiti principali, ms5 escluso stileranno una serie di punti, di cose da fare, e su quelle si farà il governo ms5 si metterà all'opposizione e lì starà per il resto della sua storia politica...l'occasione, unica, l'ha persa e ora il cambiamento lo faranno pd e pdl è un inciucio voluto dal pdr...i partiti seguiranno a ruota e di fronte all'opinione pubblica non saranno copevoli di inciucio, proprio perchè è un inciucio col timbro del pdr nessuno dei due partiti dirà di no al documento finale steso dai saggi perchè lì sì sarebbe tacciato e marchiato di irresponsabilità...e le cose non si potrebbero nenanche far di nascosto perchè la volontà di un saggio di far saltare tutto verrebbe sicuramente fuori, sulla stampa e le tv insomma sarebbe pericolosissimo elettoralmente parlando ora far qualcosa di diverso da quanto vuole il pdr e così si farà...
  • rita calvani 4 anni fa
    Le badanti possono solo inciuciare pertanto a casa pure loro
  • Giuseppe Ciappelloni Utente certificato 4 anni fa
    ...vi seguo sempre con tanto interesse....quando affronteremo dettagliatamente il problema dei tagli alla Televisione pubblica (RAI) ???? non è ormai ora di contare l'esercito di giornalisti che paghiamo ed i loro stipendi ???? a presto...Pino
  • fabio menin 4 anni fa
    pubblicato oggi dal sottoscritto sul corriere della sera in risposta all'ambasciatore S.Romano che ha accusatoi il m5s di fumo negli occhi. "RINNOVARE NON E' FUMO NEGLI OCCHI 02.04|08:17 raquem Caro ambasciatore Romano, rinnovare il nostro paese non è gettare fumo negli occhi. E' essere ambiziosi e coerenti e restituire moralità ad un paese in crisi privo di classe dirigente responsabile. Il programma del M5s è basato sulla riconversione ecologica della ns. società, l'unica attuale prospettiva sicura di sviluppo, visto che tutte le altre sono finite nella sovraproduzione, nell'esportazione di capitali o nei buchi della finanza mondiale. Per cambiare bisogna che ognuno di noi faccia qualcosa x cambiare, anche Lei, considerando le novità senza superficialità e ipocrisie di chi copre gli interessi costituiti. Una cosa è il ribellismo, che è fumoso, un'altra un programma di cambiamento emotivo, ma razionale nella sostanza , ma senza compromessi. Sono due cose assolutamente diversissime tra loro. FABIO MENIN"
  • Gianluca S. 4 anni fa
    Cosi` come gli Italiani, nella vita di tutti i giorni, praticano la convivenza e si mettono d'accordo, prego sia il M5S che il PD di trovare un terreno di accordo per il bene di questa Italia. L'accordo non e` impossibile.
  • DANIELE ZATTONI Utente certificato 4 anni fa
    Stiamo divenendo consapevoli di essere consapevoli, ogni giorno un passettino più avanti; ma il bello è che anche fra i PD e i PDL accade e ciò stupisce pure loro. Il M5S ha messo in evidenza ciò che sarebbe accaduto comunque. IL POTERE SIAMO NOI (in quanto individuo ); in quanto RES- PRIVATA. Non c'è più spazio per la furbizia, la strategia e/o il modulo di CONTROLLO DI GESTIONE - GESTIONE PER OBIETTIVI - CENTRI DI RESPONSABILITA'. Siete circondati ed ora arrendetevi, prima che sia troppo tardi.
    • DANIELE ZATTONI Utente certificato 4 anni fa
      Il nuovo sistema economico e monetario è già stato depositato in tutti i continenti e sarà rivelato ad un livello di coscienza più elevato.
    • daniella p. Utente certificato 4 anni fa
      Si, ma se si decidee di non decidere, la palla torna nelle stesse mani di sempre.
  • armando gubitosa Utente certificato 4 anni fa
    In questo momento di stallo, secondo me sarebbe opportuno da parte dei deputati di presentare dei disegni di legge su alcuni argomenti come la legge elettorale e si mettono i partiti di fronte a delle scelte che sono anni che dicono che vogliono fare ma non hanno mai fatto. Se non le condividerebbero con noi comne si mostrano all'opinione pubblica?
  • Gianluca S. 4 anni fa
    Il PD ha fatto molti errori in questi anni, come non ammetterlo. Dandovi ascolto questa volta, è possibile fare delle cose importanti... ragioniamo assieme per l'interesse dell'Italia. Un governo e` quanto serve a questo paese, volete che possa realizzarsi il vostro programma. Con il PD (che ha errato ma non vuole perseverare) e` possibile costruire un governo di cambiamento, un governo a 5 stelle magari. Cerchiamo di collaborare assieme, abbiamo delle idee giuste da ambo le parti. Mettiamole in campo, sole quelle, e facciamo questo governo.
  • rosanna u. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo ha buttato all’aria un’occasione unica di cambiamento, la prima vera occasione di cambiamento dal 1947 ad oggi. L'ha buttata via con uno schiocco di dita e con quel sorriso diabolico di chi sa quello che sta facendo. Chi predica il cambiamento e poi non lo attua perchè non vuole sporcarsi le mani, allora non vuole nessun cambiamento. Gli sta bene che gli altri facciano, così può criticarli, niente di più. Grillo non è colpevole di quello che è successo negli ultimi vent’anni, Grillo è colpevole di quanto succederà da qui in avanti. E’ colpevole del non aver avuto il coraggio di far nascere un governo in cui il vero protagonista non sarebbe stato il Pd, ma il M5S. Le stronzate sull’incarico ad un Grillino, sono appunto, stronzate, dette sapendo bene che non potevano essere accolte. In un giorno, Grillo ed il suo staff, sono riusciti a far resuscitare il peggio della prima repubblica, della seconda e del regno d’Italia! In un attimo si è passati da una possibile rivoluzione ad una palese restaurazione. Difendetelo, ma perdonatemi, assomigliate sempre di più agli elettori del PdL.
    • Giovanni 4 anni fa
      Eh, sì, cara Antonella! In che pasticciaccio ci siamo cacciati! Ma, come si diceva l'altro ieri, oramai il DUCE Grillo se ne sta zitto, perchè dopo che ha combinato il disastro non sa più che pesci prendere. Davvero un'occasione d'oro gettata dalla finestra! E ci terremo Berlusconi per altri vent'anni!
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      Bravi, devono morire tutti e intanto non vi accorgete di tenerli in vita.
    • Americo M. Utente certificato 4 anni fa
      Parli proprio come uno che ci capisce, forse non hai capito.......devono morire tutti i politici e tutti coloro che li difendono...
  • italo pulin Utente certificato 4 anni fa
    Ho inviato ieri verso le 22 un commento garbato, tra l'altro di complimenti e incoraggiamento. E oggi e' sparito.Ho scritto piu' volte sul Daily telegraph, mi hanno sempre pubblicato e mai censurato. Ho visto in voi qualcosa di nuovo e di diverso, ma dopo sta pirlata resto in vigile attesa. Leggo di altri che sono stati censurati. Intanto mi rinfresco Adorno e Marcuse, per capire meglio da che parte state. PS: Se voglio acquistare pentole, caldaie,tende vado in un magastore, non leggo un blog politico! bullshit!!!!
    • Giovanni 4 anni fa
      Domanda sensata, Antonella ... ma in un movimento fascista c'è spazio solo per le veline del CAPO. Il resto (più o meno) viene censurato. Ci hanno considerato (e tuttora ci considerano) solo dei poveri trolls disturbatori. Cosa ti aspetti che facciano? che si ricredano delle idiozie che hanno detto e combinato in queste ultime due settimane? Dai, ri-diciamocelo: ci hanno preso ben bene per il culo e noi ci siamo cascati come dei dilettanti! Ti abbraccio ...
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      A quando un blog del movimento? È come se quelli del Pd scrivessero solo sul blog di Bersani...
    • rosanna u. Utente certificato 4 anni fa
      Questo blog è una vetrina commerciale, c'è da riflettere!
  • Maria Z. Utente certificato 4 anni fa
    agli antichi romani davano "Panem ed circenses" a noi sono rimasti i circenses. CHE DELUSIONE!
    • Maria Z. Utente certificato 4 anni fa
      circenses stellati!
  • Fabrizio Scotti 4 anni fa
    Chiedo senza polemiche ai duri e puri del movimento, come in questa situazione di stallo che si è creata pensino di portare avanti il programma del m5s?Oltre allo schifo che tutti abbiamo nei confronti dei partiti tantissimi voti sono arrivati per l'attuazione del programma.Cosi come stanno le cose,permetteremo solo ai partiti di lasciar fare agli altri il lavoro sporco(vedi governo Monti),per poi ripresentarsi tra qualche mese come salvatori della Patria.La rivoluzione e'fuoco che necessità di essere alimentato,il tempo non gioca a nostro favore.Tenevamo il pd per le palle,avrebbero votato tutte le nostre riforme ,visto che in ballo c'era il ritiro della fiducia.Dopo la pornostar cicciolina, i nani e le ballerine,le escort con la faccia da ministro,la frignero e i vari bocconiani,potevamo certamente fare a meno dei saggi.
  • Giovann Orlando (gianni77) Utente certificato 4 anni fa
    Per tutti voi illustri e obiettivi commentatori infiltrati, ribadisco anche io nel caso aveste dimenticato: IL PD HA VOTATO SI ALLE MODIFICHE ALL'ARTICOLO 18; IL PD HA VOTATO SI ALL'IMU; IL PD HA VOTATO SI AL PRECARIATO; IL PD HA VOTATO SI ALLO SCUDO FISCALE; IL PD HA VOTATO SI ALL'IVA AL 21 E PRESTO AL 22%; IL PD HA VOTATO NO ALLO STANZIAMENTO DEI RIMBORSI ELETTORALI AI TERREMOTATI DELL'EMILIA; IL PD HA VOTATO NO ALLA DECURTAZIONE DEGLI STIPENDI DEI PARLAMENTARI; IL PD HA VOTATO NO ALLA TOBIN TAX; IL PD HA VOTATO NO ALLA PATRIMONIALE
    • MARY S. Utente certificato 4 anni fa
      Bravo ! Sti infiltrati hanno rotto gia' in prima mattina !
  • Gianni Manno 4 anni fa
    Chi ha perso? Senz’altro NON Berlusconi, che grazie al MoVimento ottiene un salvacondotto per le sue illegalità e prolunga la sua vita politica. Era chiaro dalle sue profferte al PD quanto fosse all’angolo. A una sola mossa dal suo disastro. I principi della Web Democracy, di democrazia dal basso. Frantumati. Uno vale Uno: nel MoVimento, release 1.0, balla per noi ingenui entusiasti. Purtroppo. La libertà di esprimere la propria idea dissenziente, senza ricevere insulti o anche minacce dai cialtroni. “Questo” meccanismo di democrazia diretta, mal pensato, non trasparente, disastroso sui metodi, inadeguato nella scelta dei rappresentanti e velleitario sul controllo della loro attività. Ora sembra una caricatura di una dittatura (o diarchia?): fascista o leninista, poco importa, con tutta la gamma e armamentario di “infiltrati”, “traditori”, minacce di epurazioni ecc; un classico dei regimi totalitari e del Pensiero Unico. Cambia solo il lessico: Troll invece di infiltrato, Merde invece di traditori ecc. Il risultato non cambia. Cambia che, in questo caso, funziona male. L’impianto stesso del M* rivelatosi presuntuoso, scadente nell’implementazione, non coerente rispetto l’idea di origine. Da buttare e ripensare insieme. Servirebbe un M5S 2.0? O, visto che è marchio privato registrato, un M10S? I 150 rappresentanti mandati allo sbaraglio, a far la figura di mentecatti idioti. Derisi da una parte. Minacciati dall’altra. Disarmati dalla “coerenza” che invece maschera livore od ottusità. Chi aspettava l’attuazione dei 20 punti; di almeno 1, il primo in lista. Senza aspettare l’anno prossimo. O a “Babbo morto”. Cioè mai. Coloro che pensando di aver vinto non si accorgono di aver perso. Quella parte, in buona fede, del “mandiamoli a casa!”. Che non si accorge che invece “ci” hanno probabilmente mandato a casa. “Ci” hanno circondati. Basterà una semplice legge elettorale pensata ad hoc, fra PDL e PD; e siamo fatti. Bravi CasaleggioGrillo Associati. Molte grazie.
  • Enrico Santarelli Utente certificato 4 anni fa
    Che tu stia imparando a leggere un CV? Beh, non è mai troppo tardi, allora.
  • francesco siddarta 4 anni fa
    CARO BEPPE E CARI ELETTI DEL MOVIMENTO 5 STELLE E' ORA DI RIEMPIRE LA SCATOLA VUOTA DELLA DEMOCRAZIA - SOTTOLINEANDO CHE IL PARLAMENTO E' UNA SCATOLA VUOTA COME? PRESENTANDO PROPOSTE DI LEGGE IN ASSEMBLEA PARLAMENTARE DI TUTTI GLI ELETTI DEL MOVIMENTO 5 STELLE FUORI A MONTECITORIO QUASI PLASTICAMENTE A RIPRENDERE IL QUADRO DI PELLIZZA DA VOLPEDO PER DIRE IL PARLAMENTO E' IL POPOLO E NON IL PALAZZO E SPIEGANDONE A TUTTI IL PERCHE' DELLA INIZIATIVA E INVITANDO GLI ELETTI DELLA VECCHIA PARTITOCRAZIA A VOTARE LE NOSTRE LEGGI O A FARSI DA PARTE E STIGMATIZZARE DI FRONTE ALL'OPINIONE PUBBLICA CHE NON E' IL MOVIMNETO CHE NON VUOLE GOVERNARE MA I VECCHI PARTITI CHE SONO DEGLI SFATICATI PAPPONI LE LEGGI DA PRESENTARE SONO IN PRIMIS I CAVALLI DI BATTAGLIA DEL MOVIMENTO 1) DECURTAZIONE DELLE SPESE DELLA POLITICA NEI MODI PRESENTATI NEI GIORNI SCORSI CON DESTINZIONE DEL RICAVATO AL MICROCREDITO 2) RIFORMA DELLA LEGGE ELETTORALE SECONDO LA PROPOSTA DEL COSTITUZIONALISTA HEINES : DECRETO DEL GOVERNO MONTI ( DUE RIGHE) IN CUI SI ABOLISCE IL PORCELLUM E SI TORNA AL MATTARELLUM ..PERCHE' NESSUNO DI NOI VUOLE CHE AL PROSSIMO GIRO ELETTORALE SI VERIFICHI ANCORA UNO STALLO E NON VI SIA CHI ABBIA L'ONORE E L'ONORE DI GOVERNARE . FACCIAMOLO !!
  • fabio menin 4 anni fa
    Non siamo unti del signore,ma gente coerente. Non ci piacciono questi partiti. Punto. Adesso,però, l'Italia è in bilico. Tocca a noi fare qualche proposta per uscire dal letamaio. Bisogna ricostruire il paese indirizzandolo in maniera giusta verso cultura,legalità,progresso. Ora è il momento di fare proposte costruttive, prima di tutto in parlamento, ma anche all'opinione pubblica. Noi vogliamo distruggere il marciume, o comunque confinarlo a minoranza nel paese, e vogliamo intraprendere una strada nuova. Allora, basta tentennamenti e indecisioni. Cominciamo a proporre noi chiamando gli italiani alla serietà secondo i principi del nostro movimento che è rigorosamente critico verso l'immoralità del potere e rigorosamente aperto alla speranza dell'intelligenza al potere.w Jannacci.W Dario Fo. W Grillo. W l'Italia onesta.
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      W Dario Fo... ma se vi ha criticato per non aver dato vita al governo. Coerenza a intermittenza?
    • rosanna u. Utente certificato 4 anni fa
      I partiti che a te , a me, a voi non piacciono sono stati votati da cittadini elettori. A questo ci arrivate? Ma poi il m5$ non un partito,un partito azienda per la precisione? Vuoi uscire dallo stallo con la guerra civile?
  • Giampaolo Bertuletti Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno, FORSE, E' ORA DI ESIGERE UNA NUOVA LEGGE ELETTORALE PER TORNARE AL VOTO Cordialmente Giampaolo PArigi
  • Alessandro Scannapieco 4 anni fa
    Ma il motto non è "Uno vale uno per tutti"?! Perché non facciamo una consultazione online su chi vuole l'appoggio a tempo e con condizioni precise (punti programmatici) ad un governo Bersani? Perché Beppe non ascolta noi che siamo il movimento invece di rimanere delle sue idee e basta?! Diamo dei paletti a Bersani e facciamo in modo che finalmente si facciano le nostre cose. Altrimenti a casa. L'alternativa? Beppe stai consegnando il paese allo psiconano
  • rosanna u. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Grillo se il risultato di libere elezioni democratiche non ti piace,cosa vuoi ? La guerra civile ?La carneficina? Il m5$ non ha vinto ! Il PD e il PD-L sono stati votati da cittadini italiani. Attento perchè il primo ad essere sgozzato potresti essere TU !
    • MARY S. Utente certificato 4 anni fa
      Adesso pure le MINACCE !!!!!!!!!!
    • Americo M. Utente certificato 4 anni fa
      Come si vede che non capisci un c...o
  • rosanna u. Utente certificato 4 anni fa
    ...senza aver depositato neppure un ddl, riscaldano gli scranni col loro culo, a nostre spese.Quasi 800.000 euro già maturati nel primo mese solo dal bel gruppetto ristretto dei grullini, senza uno straccio di risultato. Che soddisfazione! Parassiti a 5 stelle= soldi senza politica!!! E dobbiamo ringraziare sempre i grullini se abbiamo ancora il mortifero Monti.Che abbiamo votato a fare? Grillo sei un illuso se pensi che avrai una seconda chance alle prossime elezioni!
    • guido d. Utente certificato 4 anni fa
      ho votato e sponsorizzato il m5s per dare forza a Grillo ,senza il voto di quelli che voi ora rinnegate i partiti che si contendono ora la poltrona sarebbero al governo ed il m5s sarebbe stato un gruppo di protesta da lasciar cuocere a fuoco lento.
    • guido d. Utente certificato 4 anni fa
      Leggendo le risposte ai commenti in dissenso con la scelta politica del m5s mi sembra che i sostenitori confondano il voto elettorale con il voto religioso. Ho votato Grillo perchè mi piacevano i punti del programma sperando di avere abbastanza voti per poter trattare con il pd ,tutto quel che si poteva dato che era una trattativa, non credo che qualcuno in italia pensasse ad un maggioranza assoluta. Ora mi vengono a dire : "hai sbagliato a darci il voto" Ultima cosa credevo che i candidati persone autonome ,se pur allineate al pensiero del m5s ,invece vedo che ripetono solo il copione calatogli addosso si capisce benissimo che recitano una parte ,tutti quelli che hanno aperto bocca hanno ripetuto la stessa litania parola per parola
    • Luca S. Utente certificato 4 anni fa
      Da quel che dici devo darti ragione. Cos'hai votato a fare? Era meglio se stavi a casa. Fatti vedere.
    • rosanna u. Utente certificato 4 anni fa
      Ma come "parassiti senza uno straccio di risultato" ? No, un risultato vero c'è stato: abbiamo ancora il vituperato monti premier e le commissioni dei saggi. Queste sono soddisfazioni ... dopo essere andati a votare!Tutto il resto è noia, vero Grilli e Grullini ???
    • rosanna u. Utente certificato 4 anni fa
      Ma non avevano detto di togliere i soldi dalla politica?? E' il "nuovo (parassitismo) che avanza"! Far finta di lottare contro i politici della Ca$ta, per sostituirsi a loro: questo il trucco. Con il fine ultimo di rafforzare il valore di un marchio privato a spese dei cittadini, grazie agli investimenti provenienti dal volontariato degli attivisti, le offerte dei donatori, i ricavi dell'indotto commerciale (editoria, spettacoli, e-commerce, commerce e multinazionali collegate) e le tasse dei contribuenti (fondi pubblici) che foraggiano l'occupazione delle poltrone politiche. $OLDI SENZA POLITICA! Il primo obiettivo del Programma del Partito dei Ca$$aLoggia è già raggiunto!!
  • teodora i. Utente certificato 4 anni fa
    Vi è prova provata degli ostruzionismi ai post scomodi e soprattutto di un turpiloquio vomitevole nei confronti di una signora. LUIS DI ROMA deve essere bandito da questo blog perché la sua volgarità (peraltro singolare nella sua nullità contenunutistica) è un’offesa gravissima alla decenza pubblica. Le sue porcate le farò pubblicare su altri giornali. VERGOGNA.
    • rosanna u. Utente certificato 4 anni fa
      Purtroppo, questa è "la base" del m5$tAlle,ancora non ne è divenuta consapevole , signora ?
  • massimo g. Utente certificato 4 anni fa
    importante è eliminare il senato
  • Matteo S. Utente certificato 4 anni fa
    Per tutti voi illustri e obiettivi commentatori infiltrati: IL PD HA VOTATO SI ALLE MODIFICHE ALL'ARTICOLO 18; IL PD HA VOTATO SI ALL'IMU; IL PD HA VOTATO SI AL PRECARIATO; IL PD HA VOTATO SI ALLO SCUDO FISCALE; IL PD HA VOTATO SI ALL'IVA AL 21 E PRESTO AL 22%; IL PD HA VOTATO NO ALLO STANZIAMENTO DEI RIMBORSI ELETTORALI AI TERREMOTATI DELL'EMILIA; IL PD HA VOTATO NO ALLA DECURTAZIONE DEGLI STIPENDI DEI PARLAMENTARI; IL PD HA VOTATO NO ALLA TOBIN TAX; IL PD HA VOTATO NO ALLA PATRIMONIALE. Ne siete a conoscenza o per così dire ignorate? a VOI LE CONCLUSIONI!
    • sandro d. Utente certificato 4 anni fa
      la cura di quel male e' grillo? Hai solo cambiato imprenditore....ma questo e' senza ritorno...non ci hai pensato? Lui controlla te ..ma tu sei sicuro di controllare lui? Non eseguire solo ma domanda anche ...ora che te lo puoi permettere
  • sandro danesi 4 anni fa
    Cari amici di m5s ho una domanda per voi: Se si riesce ad avere la maggioranza e governare senza gli odierni partiti e si scopre che il progetto non funziona sara' possibile tornare indietro alla vecchia democrazia senza usare le maniere forti ...? Il progetto e' senza ritorno ? Si prega di replicare con risposte sensate
    • sandro d. Utente certificato 4 anni fa
      Ma hanno anche firmato la costituzione.... 150 anni per arrivare alla democrazia e poi rischiare di perderla comico no ? come grillo
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      "no, perchè i Comunisti mangiano i bambini" :)
  • Guido Rapalo 4 anni fa
    per favore si può sapere qual'è la strategia del nostro dux ? mi vorrei sbagliare ma mi sembra distruttiva per il movimento e ancor più per l'Italia. I nostri rappresentanti avrebbero avuto costantemente il pallino del gioco e costretto Bersani a proporre solo quanto ci interessava. o il nostro fine stratega temeva un inciucio PD e PDL una volta accordata la fiducia? A proposito, se è vera la storia dei commenti cancellati (a me è capitato più volte) allora è la fine: l'OVRA ritorna!
    • Massimo 4 anni fa
      ci sono altri blog su cui scrivere ed esprimere i propri pensieri, non credo che tu abbia azzeccato quello giusto per te!
    • ezio fusaro Utente certificato 4 anni fa
      Sei sterile solo nel cervello o anche da qualche altra parte. Spero tutti e due. Siete tutti così nelle case del popolo.
    • Francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Non so se l'OVRA ritorna ... ma tu ci torni ancora qua sopra? Di di no perfavore, di di no ... pirla.
  • Angelo Ricceri 4 anni fa
    Ma perché la vivete così ? Ma è lecito pensare che anche se avete avuto un risultato del tutto eccezionanale, ed anche un ruolo, avete comunque conquistato la fiducia del 25% dei votanti ripeto dei votanti; E siccome sono convinto che non siete i nuovi unti del signore, mi chiedo ?è lecito che qualche elettore e dico elettore possa sperare che, insieme al M5s si possa cambiare qualcosa in questo paese? Davvero mi sembra di far polemiche davanti ad un parente o amico che ha bisogno di essere soccorso. Sono un elettore di sinistra sin da quando ho avuto il diritto, dovere di partecipare alle elezioni, sono assolutamente convinto che tutto il centro sinistra abbia avuto delle enormi responsabilità su quanto viviamo oggi, ma non si può affermare che sia il principale responsabile. allora, Proviamo a metterla così: il Pd, si è comportato in mondo assurdo nei confronti del M5s nel passato e adesso chiede il vostro appoggio, per poter voltare pagina, ma voi, non volete continuare a scriverlo con loro il futuro degli italiani; benissimo , strappiamola questa pagina e ricominciamo da capo, facciamo un legge elettorale che sia degna di una democrazia occidentale, e 3 dico 3 provvedimenti economici per non fare imbarcare ulteriore acqua a questo paese e torniamo a votare. Capisco che vi possa costare cara questa scelta, ma davvero, guardatevi intorno agli italiani costa molto di più e non hanno, non voglia, ma risorse per affrontare questa spesa. Con tutto ciò, non significa che in caso contrario il dissesto del paese sia imputabile a voi, ma se altre difficoltà si aggiungeranno dalle elezioni del febbraio 2013 allora si! sarete coinvolti e corresponsabili, questo spero lo riconoscete, se così fosse allora tenetene conto. con relativa simpatia angelo ricceri
  • Massimo C. Utente certificato 4 anni fa
    Ho seguito con molta attenzione quasi tutti i dibattiti politici che si sono susseguiti nei mesi trascorsi e riporterei, ma sarebbe troppo lungo da fare, tutto ciò che è stato detto su Grillo e sul movimento. Meglio non pensarci più! Adesso bisogna guardare avanti e farsi avanti, come giustamente molti propongono, ma da soli, oppure essere i controllori del Parlamento e questo è un ruolo molto importante, perché ormai i nostri Politici non possono più sbagliare e se lo fanno vanno a casa immediatamente in quanto sputtanati in tempi super veloci. Agli elettori del M5* dico, anche a me sarebbe piaciuta l’idea di andare a governare e annientare il più possibile il PDL, ma non è insieme a Bersani che bisogna farlo, meglio aspettare e intanto osservare. Se vogliamo portare avanti i punti salienti del programma, che io condivido pienamente, dobbiamo prima sconfiggere gli avversari (cosa non facile) e dopo essere uniti e positivi specialmente alle prossime elezioni che secondo il mio modesto parere saranno entro breve. Grazie per l’attenzione
  • Massimo C. Utente certificato 4 anni fa
    Leggendo questi post mi viene naturale pensare che un certo numero di persone abbiano pensato che il rifiuto di governare col PD-L, per il Movimento, sia stato un grave errore. Allora qui ci sarebbe da dire che, quelli che hanno votato PD-L, avrebbero si il diritto di esprimere le loro opinioni, ma senza insultare o peggio dire che questa presa di posizione, a mio modo di vedere giusta e strategica, possa dare come effetto la vittoria del PDL alle prossime elezioni. Altra cosa da dire è che, avendo votato il PD-L difficilmente queste persone potranno entrare nella filosofia del M5*, questa è una filosofia che o la si ha dentro o difficilmente la si può comprendere; credo che sia intrinseca ad ogni “vero” elettore del Movimento stesso. Inoltre, se la drammatica paura che possa ritornare il PDL al governo, anche in riferimento agli ultimi sondaggi (fasulli), limita queste persone a dare sempre il solito ostinato e banale consiglio di “accordarsi” con Bersani, la risposta è semplice: alle prossime elezioni votate il M5* cosi non si presenterà la necessita di dialogare con nessun partito politico, ci saremmo solo noi al governo e finalmente potremmo lavorare sereni. Ultimo sintetico punto, e questo vale per tutti, non dimentichiamo che circa due mesi prima delle elezioni, anche se i sondaggi ci davano al 15-17% tutti i leader politici, con Bersani in pole position, a Grillo e al Movimento neanche se li cagavano di striscio, anzi ironizzavo. Adesso che finalmente siamo rappresentati in Parlamento, grazie ai voti di tutti quelli che hanno abbracciato una giusta causa, dovremmo dimenticare ciò e dire: ma guarda che grande opportunità ci da Bersani, con gentilezza ci chiede di governare insieme e noi non accettiamo…… Ragazzi sveglia, questa gente non cambia e non cambierà mai, per questo devono andare a casa e anche se non sarà facile presto o tardi li manderemo via!!! Se qualcuno ha dei dubbi su quanto ho scritto, sarò ben lieto di ascoltarli e rispondere. continua.
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      Io personalmente condivido tutto quello che hai detto ed è molto ragionevole specie adesso che ho appreso che Dario Franceschini apre il dialogo con Berlusconi (certo non ci voleva la palla magica per capirlo).
  • Volodia L. Utente certificato 4 anni fa
    @ MARIO NAPOLI Una boccetta di Lexotan, please...
  • WMV5* 4 anni fa
    OGGI CI SARA' L'INCIUCIO DEI "GRUPPI", ROCK E POP, "SAGGI" "RISTRETTI"! NON PERDIAMOCI LO STREAMING!!! (CHE SARA' MANDATO IN DIFFERITA DOPO LA QUADRA, CIOE' MAI) ASPETTIAMO CON ANSIA L'ACUME CHE NE USCIRA' DALLE "COMMISSIONI SPECIALI", SE TUTTO VA BENE SARA' UN FALLIMENTO TOTALE, SOLO CHE A DIFFERENZA DEI FALLIMENTO FINORA VISTI, QEULLI CHE DERIVERANNO DAL SECONDO COLPO DI STATO DI RE GIORGIO SARANNO IRREVERSIBILI!!!
  • Fabrizio Eleonori 4 anni fa
    Badanti della democrazia mi pare una definizione fin troppo clemente. Si tratta di miserabili, sterili, decrepiti (compresi i sub-cinquantenni) orpelli di un corporativismo parassitario delle istituzioni, che dal concetto di democrazia succhia via ogni vitalità. Dieci patacche umane, nemmeno un pò lucidate per l'occasione. La nomina di questa robaccia suscita solo nauseata stanchezza. Non riesco a coglierne alcun barlume d'ingegno neanche cercando di calarmi nell'ottica cinica di una strategia di arroccamento. È per prendere tempo? Per confondere le acque? Non vedo cosa ci sia più da riscattare da una figura come Napolitano, così profondamente sprofondata nella sua piccolezza umana. Il fatto che confermi le posizioni del M5S rispetto alla questione del governo da formare mi sembra piuttosto opinabile e di certo lontanissimo dal rappresentare un motivo di soddisfazione: mi pare difficile concepire una linea di comportamento più ostile della sua rispetto alle istanze di cambiamento.
  • Eraldo tuttolomondo 4 anni fa
    Hanno fatto quello che hai detto. Ho votato per te ma mi sono pentito. Siamo senza governo per colpa tua. Hai tradito gli elettori. Vergognati. Non capisci nemmeno il danno che stai facendo al paese .vergognati e vaffanculo. Il turpiloquio lo ho imparato da te. Riabilitati
    • francesco v. Utente certificato 4 anni fa
      la situazione è piu grave di quello che pensi..bersani non puo risolvere quei problemi perchè è il problema!!!se libereremo l italia grillo diventerà un idolo..guardati questo video: http://www.italiaincrisi.it/2013/03/30/appello-urgente-e-in-pericolo-la-nostra-democrazia-e-sovranita-lidia-undiemi/
  • MARIO NAPOLI 4 anni fa
    NON CI SONO NEANCHE PIU' I SOLDI PER MANGAIRE TRA NON MOLTI MESI..... MI CHIEDO COSA CAZZO SI ASPETTI AD ANDAR VIA DALL EURO MISERIA! MI RENDO NOTEVOLMENTE CONTO CHE A MOLTA GENTE LA VERITA' FA MALE! MA QUANDO CAPIRETE CHE I NOSTRI DISASTRI SONO COMINCIATI CON L EURO??? QUANDO LO FARETE TEMO SARA' TARDI! VIA L'ITALIA DALL EURO SENZA ULTERIORI PERDITE DI TEMPO E DILAGARE DI MISERIA....
  • gerry f. Utente certificato 4 anni fa
    LEGGE ELETTORALE (VISTA DA GERRY) Caro Beppe, da decenni, ogni votazione è stata per me un dramma. Aprivo la scheda elettorale e mi trovavo di fronte una decina di simboli. Tra questi dovevo scegliere quello che, secondo me, era il presunto migliore o il presunto meno peggiore. In realtà, pur VOTANDO per il meno peggiore approvavo anche punti di programma che non avrei voluto approvare e, contestualmente, NON VOTANDO per gli altri simboli, avrei rigettato anche punti di programma che NON avrei voluto rigettare. Mi chiedevo: perché devo accettare anche i punti sgraditi e rigettare punti graditi? Cosa si poteva fare per accettare solo i punti graditi e rigettare solo quelli sgraditi (di tutti i partiti e movimenti politici)? Dopo alcune riflessioni arrivai alla seguente conclusione e soluzione: - qualche mese prima delle elezioni, tutti i partiti e movimenti politici (da ora liste) inviano ai cittadini il loro programma elettorale, spiegato punto per punto (cosa si vuole fare, quanto costa farlo, quanto tempo occorre per farlo, le penalità in caso di mancata o difforme realizzazione...). - ciascun cittadino leggerà tutti i punti di programma di tutte le liste e approverà quelli graditi e boccerà quelli sgraditi; - vincerà la lista che otterrà più voti e più punti di programma approvati; - La lista vincente governerà assieme alle altre liste che hanno ottenuto meno punti approvati; - I punti approvati, di ciascuna lista, andranno realizzati a partire dal punto più votato e a finire con quello meno votato (si può mettere un limite minimo di voti, es.: almeno metà + 1 dei voti). Quindi, se una lista ha avuto un solo punto approvato e se questo punto ha ottenuto il maggior numero di voti, allora esso andrà realizzato per primo, proseguendo con gli altri punti in ordine decrescente. Per i punti contestati e di grande impatto per il popolo e l'ambiente si ricorrerà a un referendum. Con questo sistema si realizzeranno solo i punti scelti dal popolo e finiranno i litigi.
  • MARIO NAPOLI 4 anni fa
    REPRIMERE E CANCELLARE OGNI FORMA DI PENSIERO E LINEA POLITICA CHE POSSA ALTERARELAPACE E LA COESIONE DEL MOVIMENTO 5 STELLE! UNICO AD ESSERE MOMENTANEAMENTE PULITO E NON INVISCHIATO NELLA "MERDA ITALIANA"..... STANARE E BANNARE OGNI COMMENTO DI DISSIDENZA E PROVOCAZIONE DI CHIARI ORIGINI CATTOCOMUNISTE! PERALTRO UNICO COMPLICI E FAUTORI DELLA SFASCIO ATTUALE! PERQUANTO MI RIGUARDA...VI METTEREI AL MURO! INSIEME A BERSANI E VIA DICENDO......NESSUNO ESCLUSO... SIAMO VICINISSSIMI AD UNA RIVOLTA CRUENTA!!!! E STI PIGLIACAZZI PARLANO ANCORA DEL PIDDI' E DI BERSANIK....
    • Volodia L. Utente certificato 4 anni fa
      Come mai questi trolls (io preferisco chiamarli provocatori fascisti) vengono tollerati, mentre vengono cancellati interventi critici, che seppur non condivisibili, sono perlomeno educati e seri?
    • Tonino Bellofiore Utente certificato 4 anni fa
      Fascista!!!
  • Mario Venanzi 4 anni fa
    VISTO IL CLIMA DEMOCRATICO DI QUESTO BLOG INVITO TUTTI COLORO CHE COME HANNO VOTATO IL M5S PER LA PRIMA VOLTA CREDENDO CHE QUELLO ACCADUTO IN SICILIA FOSSE STATO UN ESEMPIO DA SEGUIRE!!! A CANCELLARSI DAL BLOG STESSO SENZA TENTARE PIU' DI SCAMBIARE ALCUNA OPINIONE ( SEPPUR DIVERGENTE DALLA LEADERSHIP )DEL TUTTO LEGITTIMA !!!.COSI' ALLE PROSSIME ELEZIONI A PARTIRE DA QUELLE PER IL SINDACO DI ROMA SI POTRANNO CONTARE MEGLIO !!! AUGURI!!! MARIO VENANZI.
  • francesco v. Utente certificato 4 anni fa
    PER TUTTI I CITTADINI EUROPEI: VI INVITO A GUARDARE URGENTEMENTE QUESTO VIDEO: http://www.italiaincrisi.it/2013/03/30/appello-urgente-e-in-pericolo-la-nostra-democrazia-e-sovranita-lidia-undiemi/
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      molto interessante e importante da conoscere. Hai fatto bene a diffondere questa informazione.
  • giordano f. Utente certificato 4 anni fa
    MI CANCELLATE TUTTI I COMMENTI.... IO VI ASSICURO NON SONO PAGATO.....HO IL FONDATO SOSPETTO CHE VOI SIATE PAGATI PER QUESTO LAVORO INGRATO..... CHE TRISTEZZA NON SIETE MOLTO CRISTIANI SE FATE QUESTO MI PIACEREBBE CONOSCERVI E POTER CONFRONTARMI CON VOI... SE ME LO CHIEDETE VI DO IL NUMERO E POSSIAMO SENTIRCI...SINCERAMENTE IO NON HO PROPRIO NULLA DA NASCONDERE NE' DEL PRESENTE,NE' DEL MIO PASSATO.... E VOI??? CERTO CHE NON POTREI MAI FARE IL VOSTRO LAVORO DI CONTROLLORI... .HO SEMPRE AMATO LA LIBRTA' E SEMPRE ODIATO QUALSIASI FORMA DI REPRESSIONE..... E QUESTA E' REPRESSIONE..... CORDIALITA'
    • giordan f. Utente certificato 4 anni fa
      mi sembra che Grillo non abbia fatto la sua campagna parlanso sommessamente....che dici? ti formalizzi? Io scrivo grande perche',data l'età sono presbite,ma non sicuramente scemo e fideista...
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      giù il fatto che scrivi tutto maiuscolo ti qualifica con troll sarebbe come se tu entrassi in un teatro berciando a viva gola. Saresti immediatamente sbattuto fuori poi fai come ti pare
    • francesco v. Utente certificato 4 anni fa
      GUARDA QUESTO INVECE DI SCRIVERE STRONZATE: http://www.italiaincrisi.it/2013/03/30/appello-urgente-e-in-pericolo-la-nostra-democrazia-e-sovranita-lidia-undiemi/
  • Eros C. Utente certificato 4 anni fa
    mah.... esiste ancora la democrazia? mah.... sembra un c***o di S***o in piena regola.... mah... certo che io sarei sul preoccupato...
  • Mago di Oz Utente certificato 4 anni fa
    Qualche tempo fa un cane in un cortile si è precipitato contro di me abbaiando e ringhiandomi contro;il cancello era completamente aperto e ho temuto di essere aggredito. Senonchè, giunto in prossimità del cancello aperto, il cane ha deviato la sua corsa e si è messo dietro la rete ed ha continuato a ringhiare inferocito contro di me. E' proprio vero, can che abbaia non morde. Vero Grillo?
  • carlo baschieri 4 anni fa
    Perchè invece di perdere altro tempo non rilanciamo, suggeriamo al Bersani, che non è il migliore, ma neanche il peggiore della vecchia guardia di politici rasponi, insieme alla garanzia di un certo numero di leggi da approvare al più presto, la nomina di ministri in parte scelti dal movimento 5stelle? Se garantisse un poker di ministri scelti dai 5stelle, per esempio Gino Strada alla sanità, Giancarlo Caselli alla giustizia, Emma Bonino agli interni, etc. etc., togliamo parecchio potere al vecchio che ancora resiste, e possiamo dimostrare a noi ed al popolo che siamo in grado di cambiare il paese per il meglio, e non essere bollati di immobilismo.....
  • Oscar Mameli Utente certificato 4 anni fa
    Saggi di che...?Ma siamo veramente alla fantapolitica.... se è uno scherzo Pasquale passi..altrimenti ci dobbiamo preoccuapre veramente.....qui si sta negando la democrazia non capisco in nome di che cosa... bisogna vigilare..si stanno studiando qualcosa..il terreno sta franando sotto i piedie non sanno più dove sbattere la testa.....AVANTI M5S UNITI SUI PROGRAMMI.NON BISOGNA MOLLARE !!!
  • andrea l. Utente certificato 4 anni fa
    come buttare all aria un occasione storica..
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione dire no a tutto ed a tutti..non paga
  • Paolo Mercurio 4 anni fa
    Stavo ripercorrendo questi ultimi 19 anni e ho scoperto che in pratica Berlusconi ha trovato sempre i giusti alleati nella parte Opposta per esempio: 1999 D'Alema con quella sciocchezza della bicamerale mentre avrebbe potuto fare quelle leggi giuste per metterlo fuori gioco. Poi Rutelli e Veltroni due cialtroni incapaci di offendere. Dopo che per la seconda volta Prodi riesce a sconfiggerlo viene fuori quel furbacchione di Mastella che gli riapre la strada per ritornare capo del governo. L'anno scorso ci ha Pensato il presidente Napolitano a ma tenerlo in vita congelando la situazione mettendo Monti a disintegrarci definitivamente dopo che i vari Brunetta, Gelmini, Tremonti e Sacconi ci avevano messo col sedere a terra. E per ultimo l'ineffabile Grillo che con il suo radicalismo incomprensibile ci riporterà in autunno l'ometto di Arcore ancora saldamente in sella assieme ai cavalieri serventi per completare l'opera di sfacelo iniziata 19 anni fa
    • Giovanni macchi 4 anni fa
      Si insiste nel voler reggere una democrazia che ormai è morta L Italia come tutti i popoli mediterranei non è matura per la democrazia , lo abbiamo visto in questi 60 anni , Oggi abbiamo raggiunto l. Apoteosi con la nomina di dieci cinghiali di stato chiamati saggi , tra tutti spicca il grande saggio quagliariello , Questi cinghiali dovrebbero portare accordi per proporre leggi che porterebbero alla loro distruzione, Il potere non distrugge se stesso Cordiali saluti Giovanni
  • GIUSEPPE maximo 4 anni fa
    ...Il peggior presidente della Repubblica : Napolitano non poteva ke partorire sta stronzata dei saggi!!! violante-quagliariello, come dire d'alema-berlusconi, una roba da manicomio! Una cosa doveva fare napolitano DIMETTERSI, per avviare immediatamente l'elezione del nuovo presidente, ma nn l'ha fatto preferisce esibirsi in uno di quei riti da prima repubblica alla democristiana (meglio tirare a campare, che tirare le cuoia), confortato in ciò "si dice" da draghi, il quale avrebbe detto ke le il gesto delle dimissioni sarebbe stato visto come il gesto del timoniere ke abbandona la nave , xkè i "mercati" nn hanno cognizione del semestre bianco, ke KAZZATA, ammesso e nn concesso, le dimissioni sarebbero seguite da una elezione di un nuovo Capo dello Stato, ma così la maionese poteva impazzire (kissa ki veniva eletto), così invece al riparo delle mura quirinalizie, il bel DUO quagliaVIOLA produrrà il nome ke metterà d'accordo berluscaiser e d'alema, l'unico del piddì di cui napolitano degna di attenzione, avendo la medesima radice inciucista! Sordi al cambiamento ed al voto uscito dalle urne! Il tentativo di bloccare con mosse alchemiche e di Palazzo, ciò che nel 92/94, travolse invece il sistema del craxismo e dell'andreottismo, allora tangentopoli oggi l'esasperazione della gente, ma anche stavolta non riuscirà! Una mossa da disperati sperando che draghi domani calmi i mercati e lo spread!!!
    • Vania Pederzoli 4 anni fa
      Bastava fare qualche nome durante le consultazioni con il Presidente Napolitano...non ci voleva molto, due o tre nomi...
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      lui doveva dimettersi.. ma noi ci si doveva mettere d'accordo per governare. e credevi che paga dire sempre no a tutto ed a tutti?
  • giusepe cirignotta 4 anni fa
    ITALIA SOTTO ATTACCO: LE QUINTE COLONNE DELLA FINANZA INTERNAZIONALE PRESENTI NEL GOVERNO Postato il Domenica, 31 marzo @ 02:56:26 CDT di davide DI FEDERICO DEL CORTIVO europeanphoenix.it Federico Dal Cortivo per Europeanphoneix ha intervistato Marco Della Luna, autore del libro “Traditori al governo? Artefici, complici e strategie della nostra rovina”. L’Italia è oramai da anni sotto attacco, non militare, non c’è ne bisogno essendo la penisola dalla fine della Seconda Guerra Mondiale occupata militarmente dagli Stati Uniti, ma economicamente. Gli obiettivi fin troppo chiari, distruggere completamente il sistema Italia che era fatto anche d’imprese anche a partecipazione statale, lo Stato sociale, le regole del mondo del lavoro, la previdenza pubblica e la sanità, la scuola e l’università dello Stato e infine mettere le mani sul nostro patrimonio economico, colonizzando definitivamente la penisola. D: Avv. Della Luna lei ha recentemente pubblicato un saggio da titolo eloquente, “Traditori al governo?”, nel quale analizza in modo esauriente le dinamiche e i personaggi che hanno portato la nostra nazione al punto in cui si trova oggi dopo l’ultimo governo tecnico di Mario Monti. Quali sono stati a suo avviso i passaggi fondamentali che ci hanno portato alla situazione attuale di grave crisi economica? R: Le principali tappe della rovina voluta, e finalizzata a dissolvere il tessuto produttivo del paese, desertificandolo industrialmente e assoggettandolo alla gestione via centrali bancarie fuori dai suoi confini, onde farne territorio di conquista per capitali stranieri, sono i seguenti: la progressiva e totale privatizzazione-di­vorzio dal Ministero del Tesoro della pro­prietà e della gestione della Banca d’Italia, con l’affidamento ai mercati speculativi del nostro debito pubblico e del finanziamento dello Stato (operazione avviata con Ciampi e Andreatta negli anni Ottanta); l’immediato, conseguente raddoppio del de­bito pub
  • franz franzini Utente certificato 4 anni fa
    segue messaggio precedente in grado di raccogliere consensi sia nel centrosinistra sia tra i grillini, sia soprattutto tra i cittadini italiani. Ma Rodotà è stato deputato e garante per la privacy, mentre Zagrebelsky ha fatto parte della Corte Costituzionale. Incarichi istituzionali che rendono i due giuristi ineleggibili per il popolo grillino. È davvero difficile spiegare questa scelta, se non con la volontà, da parte di Grillo, di tagliare fuori i propri deputati e senatori dai giochi per l'elezione del prossimo Presidente. Evidemente l'ex comico genovese preferisce che venga eletto qualche vecchio uomo di palazzo con i voti di Pd e Pdl, in modo da poter gridare all'inciucio e poter lucrare elettoralmente sulla delusione dei cittadini. È il tipico cinismo dei dirigenti di partito come Grillo, niente che non si sia già visto. Dispiace solo per chi ha votare il M5S per avere la rivoluzione giacobina e si è trovato l'ennesimo Mastella, solo meno educato.
  • franz franzini Utente certificato 4 anni fa
    questo messaggio è stato cancellato e io lo rimetto articolo da "il corsaro l'altra informazione" QUIRINALE: GRILLO LANCIA LA VOTAZIONE ON LINE, MA BLOCCATA, E BOCCIA RODOTÀ E ZAGREBELSKY .Il "megafono" del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, ha appena annunciato, con un post sul proprio blog, l'apertura di una votazione on line per scegliere il candidato alla Presidenza della Repubblica che i deputati e senatori grillini voteranno a partire dal prossimo 15 aprile. Un grande atto di democrazia diretta? Più che altro la versione digitale del Porcellum, dato che la votazione,sarà limitata agli iscritti al Movimenti 5 Stelle. Un'elezione ristretta, tra i militanti tesserati del partito, in perfetto stile "prima repubblica", in netta controtendenza non solo con la retorica della democrazia della rete, ma anche e soprattutto con le primarie aperte che il centrosinistra svolge ormai anche per scegliere gli uscieri delle proprie sedi. Ma c'è di più: neanche i pochi eletti militanti del Partito 5 Stelle che potranno votare, infatti, potranno farlo in totale libertà. L'editto del capo parla chiaro: "Io ritengo che il prossimo presidente della Repubblica non debba venire dalla politica, né ricoprire, o aver ricoperto, incarichi istituzionali. Se infatti diventi presidente dell'ABI come Mussari o presidente della Finmeccanica come Orsi, sei comunque parte del gioco, promosso dai partiti. Un foglione di fico e nulla più." Insomma, non solo i grillini non potranno votare politici, ma neanche semplici cittadini che abbiano ricoperto in passato ica Una grossa delusione per chi sperava che l'ingresso dei grillini in parlamento potesse portare al Quirinale un personaggio fuori dagli schemi ma molto vicino alle battaglie dei movimenti di questi anni, per i beni comuni e la giustizia. L'editto di Grillo sembra infatti cucito su misura su due dei nomi che sono più circolati in queste settimane: Stefano Rodotà e Gustavo Zagrebelsky. Entrambi sarebbero stati ottimi candidati, in grado
  • francesco v. Utente certificato 4 anni fa
    voglio dire a chi ha votato il movimento 5 stelle senza conoscerlo a fondo di mettersi l anima in pace!!!il movimento nasce per dare la possibilità agli italiani di liberarsi di politici corrotti e mafiosi.solo così il paese potrà cambiare non dando la fiducia a bersani che è uno dei artefici del disastro,uno di quelli che verrà chiamato in giudizio dal popolo italiano!!siamo in crisi per tre motivi:la peggiore politica degli ultimi 30 anni,i media convenzionali che sono completamente corrotti dal sistema marcio,in ultima analisi l europa delle banche private che hanno l obbiettivo di abbattere le nazioni così come le conosciamo!!!perchè il piano di austerità fatto dalla finanza mondiale sta cancellando l impresa italiana,bersani non puo fare nulla per cambiare il sistama,perchè è parte integrante di quel marciume,documentatevi meglio perchè siamo alle porte di una nuova dittatura!!!quando lo scoprirete forse sarà troppo tardi!!vi consiglio due video: http://www.youtube.com/watch?v=CunNOVbdxCA http://www.youtube.com/watch?v=TKVfhUbPCxY
  • nicola piro 4 anni fa
    L’Espresso Violante, l'uomo simboloA | A | A Torna all'articolo RitrattoViolante, l'uomo simbolo di Susanna Turco L'apprezzamento per Almirante. La confessione dell'inciucio. Fino alla Bozza di riforme condivise che porta il suo nome. Perché l'ex presidente della Camera è la persona "perfetta" per un accordo con il Pdl COMMENTO di Nicola Piro Che la redattrice di l'Espresso volesse scrivere "Violante, l' uovo simbolo ?" . È sempre in tempo a correggere il titolo del testo. Ma la figura più . . . è quella di Napolitano. Che tragedia umana! Io scrivo solo delle mie sensazioni: non vedo l' ora, anzi conto i giorni che scompaia dai media. Basta ! Basta ! Basta ! Ma il mattone più duro è quel tale Bubbico. Non sono riuscito a capire che minchia è. Eppure di minchie me ne intendo, avendone incontrate tante in italia. Ma il bubbico è impenetrabile. Un genialoide ? Qualche media ha scritto che è architetto. Ma che minchia di architetto è, ci dica per favore. Dovrebbe parlare di edilizia sociale, asili o giardini per bambini (Kindergarten), luoghi per anziani condannati a lottare assieme ai loro familiari contro l' alzheimer, casa a misura di famiglia, di Piani Particolareggiati piuttosto che di Piani Regolatori Generali, di diritto alla "proprietà" della casa come ha dettato Mussolini per i 18 Punti del PÜrogrammo di Verona. E invece eccolo alle prese con altri ambiti all' interno dei quali ha nulla da scavare. E si, poiché una minchia è. Lo ha "scelto" Napolitano. Tutte e due sono comunisti e "democratici". Attento, compagno ! Aspettiamo quello che vomiterai la prossima settimana per inchiodarti sulla tua gretta ignoranza e presunzione. Così non si trattano neanche i resti dell' italia. E poi quel Quagliariello ! Ha studiato, dicesi di lui, la storia dei partiti. Sono il Pdl e il Pd "partiti". Lo ascolterei volentieri in una discettazione. Io, da architetto, ho voluto sapere di più di Max Weber e, specialmente dell' italo-tedesco Robert(o) Michels, il quale per sua fortuna
  • ANGELA D. Utente certificato 4 anni fa
    Non è forse democrazia essere in 3, avere una torta e dividerla in 3 parti uguali? Non è forse democrazia essere in 3 e a turno proporre una legge e con l'appoggio di uno degli altri due riuscire a vararla? Io credo che questa sia la VERA DEMOCRAZIA !!!
    • Tonino Bellofiore Utente certificato 4 anni fa
      La democrazia è dire ciò che pensi e non delegare ad altri il diritto di pensare e ripetere acriticamente quanto ti viene ordinato di dire!
    • mao r. Utente certificato 4 anni fa
      la democrazia è avere la possibilità di votare il candidato da presentare al parlamento e non votare ciò che i partiti decidono chi sarà il loro candidato per te vedi PD e PDL SEL MONTI come è stato fino ad ora tu non voti quindi ma demandi altri per te
  • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
    C'è forse timore di dirlo una parola che spaventa ma è una bellissima realta.. il passaggio dallo stato centralizzato allo stato proudhoniano a quello dell'anarchia cristiana di tolstoj e a quella gandhiana..oggi il M5S e passato dalla teoria al piano pratico, è evidente che la tradizione anarchica è penetrata profondamente nel radicalismo contemporaneo. Il rifiuto dello Stato, l'accento posto sul decentramento e sulle responsabilità individuali hanno trovato vasta eco nel movimento che chiedono che la democrazia non sia puramente rappresentativa ma di partecipazione e che l'azione politica sia diretta.La frequenza con cui ricorre il tema del controllo dell'industria da parte dei lavoratori in tanti manifesti del radicalismo contemporaneo mostra in modo inequivocabile il persistente influsso delle idee che Proudhon ha trasmesso ai sindacalisti (che si richiamano alla fiom) sulla capacità politica della classe lavoratrice. Il M5S sta mostrando la sua importanza in quanto movimento di protesta morale, di stimolo a esplorare vie nuove. Quale sarà, siamo tentati di chiederci, l'effetto finale del suo attuale e rinnovato slancio? Mentre possiamo senza dubbio prevedere ampi mutamenti nelle strutture delle relazioni sociali come risultato della sua influenza, e in particolare un aumento della partecipazione dei cittadini al processo decisionale nel luogo di lavoro e nello parlamento in forme di azione democratica più diretta e più sensibile alle esigenze attuali, nessuno chiede una società priva di governo, ma piu trasparente , piu libertaria, piu giusta..e piu onesta..FORZA M5S
  • Mirko Buonomo Utente certificato 4 anni fa
    Beppe dove sei??? abbiamo bisogno di te! qui ci mangiano vivi.. Se come dici sei il nostro garante, sii piu presente ti pregoooo! Sei tu la nostra voce.. per quanto bravi e capaci siano i nostri cittadini eletti,per la poca esperienza e dimestichezza con certi ambienti, li stanno massacrando! solo te sai come dare una regolata a certa gente.. quanto resisteremo ancora..? Il popolo italiano purtroppo è duro di comprendonia e non capirà facilmente che questi morti viventi li stanno solo a prendere in giro.. Ti prego Beppe, la tua carica ci ha dato la forza, ma da soli senza il tuo vigore, questi ce la stanno risucchiando con i loro mezzucci da quattro soldi. Per quanto io non mi faccia ammaliare, riconosco che molti anche se un tempo fieri e convinti stanno ricredendosi.. io sono un fiero 5stellino, non mi avranno.. ma tu beppe,si che ci hai aperto la mente ed ora sii il fautore del cambiamento, prendi questo benedetto apriscatole e apri tutto! Tu ed i ragazzi dentro le sedi, io con altri milioni di amici fuori, lo cambieremo eccome questo paese. Son morti e lo sanno! ma con te presente, sicuro non ci sarà la benchè minima possibilità di resurrezione :) ciao Beppe, un fiero elettore m5s
  • Tonino Bellofiore Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, fai rileggere a qualcuno i post prima di pubblicarli, qualcuno che verifichi la COERENZA di quanto scritto in precedenza con il contenuto del post. Fino a l'altro ieri consideravi il GOVERNO MONTI IL MALE SUPREMO PRODOTTO DALLA PARTITOCRAZIA IN ITALIA. Oggi saluti come una VITTORIA DEL M5S IL RIMANERE IN CARICA DEL GOVERNO MONTI. Dove sta l'errore? Nel post odierno o nelle dichiarazioni precedenti? Nel post si afferma: "Al momento è la miglior soluzione possibile in un Paese che ha visto una serie di Governi che hanno imposto le loro politiche a Parlamenti svuotati di ogni autorità e significato, anche grazie al Porcellum che ha trasformato i parlamentari in "nominati", in yes men." In precedenza hai minacciato di ESPELLERE I PARLAMENTARI CHE NON VOTANO IN LINEA CON LE POSIZIONI DEL MOVIMENTO (CIOÈ CON QUANTO DECISO DALLA DIARCHIA CASALEGGIO-GRILLO) Se gli altri PARLAMENTARI OBBEDISCONO (e non sempre lo fanno) AGLI ORDINI DI PARTITO SONO "YES MEN" mentre se i GRILLINI HANNO L'OBBLIGO DI OBBEDIRE AGLI ORDINI DEI DIARCHI SONO LIBERI? QUALCOSA NON MI TORNA!!
    • mao r. Utente certificato 4 anni fa
      quando capirai che ti stanno usando sarà troppo tardi dopo non prendertela con M5S
    • loreli l. Utente certificato 4 anni fa
      Esatto. Come sostenevo l'altro giorno. Dice tutto e il contrario di tutto. Tra l'altro chiama gli altri "Yes men". Minchia, più "Yes men" dei suoi. Siamo al paradosso.
  • Manuel M. 4 anni fa
    Il PD è merda come il PDL. Punto
  • Odysseus 4 anni fa
    Masaniello è tornato!
    • Maria Z. Utente certificato 4 anni fa
      vi ricordate che fine fece? ... il comportamento di Masaniello era improvvisamente mutato a causa dell'improvvisa ascesa al potere, e gli "atti di follia" che commise erano in realtà causati dall'incapacità di gestire grandi responsabilità di comando......
  • Mario Orbassano 4 anni fa
    Se questo vuol essere un luogo di confronto e democrazia, allora si sia capaci tutti, di ascoltare chi la pensa in modo diverso. Mi permetto di proporre una voce LIBERA e sicuramente fuori dai cori, dove trovare articoli molto interessanti anche sulle questioni politiche ATTUALI: www.lavoroergosum.it
    • francesco v. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=CunNOVbdxCA http://www.youtube.com/watch?v=TKVfhUbPCxY guardati questi piuttosto!!
  • Francesco G. Utente certificato 4 anni fa
    Mentre orde di trolls del PD continuano a perder tempo scrivendo le solite MINCHIATE su questo blog Dario Franceschini ( PD ) dichiara nel programma di Lucia Annunziata " in Mezzora" piu o meno questo: il centrosinistra deve smetterla con questa superiorità ed arroganza e deve capire che ormai è necessario il dialogo con Berlusconi perchè se è ancora lui il leader del centro destra è perchè lo hanno scelto comunque 10 milioni di italiani. Scrivi, scrivi coglione di un troll nel frattempo il tuo PD fa l'inciucio.
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      come volevasi dimostrare e lo ripeto anche qua: il PD è composto da arrivisti da una parte e persone ingenue dall'altra (quest'ultime probabilmente si contano sulle dita).
    • Francesco G. Utente certificato 4 anni fa
      Eccone un altro che delira! E del resto se vi piace che i partiti politici me lo mettano continuamente nel culo buon per Voi. Noi non facciamo accordi con nessun partito politico, tantomeno col Partito Democratico di Gargamella e Franceschini.
    • Mario Orbassano 4 anni fa
      MAI MAI MAI il fine potrà giustificare i mezzi e così il tuo linguaggio volgare e distruttivo NON potrà MAI giustificare le buone\ottime proposte del movimento 5 stelle!
    • Teo Amendoli Utente certificato 4 anni fa
      Lo avete voluto voi grillini cha avete rifiutato l'allenza per cambiare il paese. Ora tenetevi PDL a vita, ve lo meritate.
  • Danilo Fiorentini 4 anni fa
    I Saggi -seconda parte- Nella XVI Legislatura il Sen. Quagliarello continua la sua attività politica. Prima diventa il secondo firmatario del ddl S.1880 sul processo breve - da molti definito come un regalo agli imputati dei processi di mafia e soprattutto come un regalo a Berlusconi-  e  poi nel 2011 firma insieme a Roberto Formigoni ed altri, una lettera aperta per chiedere ai cattolici italiani di sospendere ogni giudizio morale nei confronti di Silvio Berlusconi, indagato dalla procura di Milano per  prostituzione minorile. Mi domando se sono state queste due ultime iniziative del Sen. Quagliarello a spingere il Presidente della Repubblica ad inserirlo nella ristretta cerchia di personalità che dovranno riformare le nostre istituzioni o se sono state le parole pubblicate sul sito www.gaetanoquagliarello.it dove nel "Manifesto per il bene comune della Nazione" è scritto che l'Italia  è a un bivio ma può avere ancora un grande futuro se lo costruisce con il cuore antico della sua tradizione i cui valori "proiettano verso l'idea di una economia sociale di mercato fatta di meno Stato più società, più efficienza pubblica meno tasse, meno diritto pubblico più diritto privato, meno leggi più contratti, meno giustizia pubblica e più disponibilità alle soluzioni stragiudiziali" -tutte scelte economiche in aiuto delle persone più deboli, complimenti!- Se le personalità scelte da Napolitano sono tutte come Il Senatore Quagliarello difficile  anche solo immaginare una riforma del nostro Paese in aiuto dei cittadini in difficoltà. Diventa a questo punto di primaria importanza l'elezione del Presidente della Repubblica il cui nome dovrà necessariamente essere scelto tra persone che non hanno mai avuto legami con partiti politici. Fine.
  • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
    @giordano i tuoi messaggi non vengono cancellati... solo che se usi le maiuscole ed urli---ci ammorbi
  • Danilo Fiorentini 4 anni fa
    I Saggi -prima parte- Il portavoce del Presidente della Repubblica, Pasquale Cascella, ha recentemente dichiarato: "Non sono generici "Saggi", ma personalità scelte con criteri oggettivi in funzione del lavoro già svolto e del ruolo ricoperto". Ma che lavoro hanno svolto queste personalità? Se riesco a rispondere a questa domanda magari posso capire quali proposte saranno presentate al Parlamento. Leggo l'elenco di questi "Saggi" sul sito della Presidenza della Repubblica e mi balza agli occhi il nome del Sen. Gaetano Quagliarello. Questo nome mi dice qualcosa, faccio una breve ricerca in rete e scopro che il Sen. Quagliarello dopo un trascorso giovanile nel partito radicale dove partecipa attivamente alle battaglie referendarie sull'aborto e sul nucleare viene illuminato improvvisamente sulla via di Arcore dall'imprenditore Silvio Berlusconi. Nel 2006 viene eletto Senatore in quota Pdl e comincia le sue battaglie politiche. Nel  2007 vota contro la modifica della Costituzione tesa a eliminare definitivamente la possibilità di far ricorso alla pena di morte nei casi previsti dalle leggi militari di guerra spiegando la sua scelta in una lettera indirizzata al giornale "libero" dove pur affermando di essere contrario alla pena di morte dichiara di sapere:"la storia della nostra nazione e della stessa libertà nel mondo sarebbe stata diversa e peggiore se non fosse esistito il tragico strumento del quale s’è deciso di fare a meno". Come fa ad affermare questa cosa? La pena di morte uno strumento? Le guerre e le dittature si sconfiggono informando in modo libero i cittadini. L'ignoranza e la mancanza di informazioni sono sempre l'origine di tutti i conflitti. Ricordo che l'Italia nel 2013 si è collocata al 57 posto nella classifica della libertà di stampa dopo paesi come il Burkina Faso e la Papua Nuova Guinea. - prima parte-
  • Giovani Romagnoli (polaris 13) Utente certificato 4 anni fa
    Se queste persone che ci governano sapessero veramente come guadagnarsi lo stipendio a quest'ora avremmo un governo , non si può aspettare ancora le aziende chiudono e se ne vanno dovete fare subito qualcosa
  • giordano f. Utente certificato 4 anni fa
    MI CANCELLATE TUTTI I COMMENTI.... IO VI ASSICURO NON SONO PAGATO.....HO IL FONDATO SOSPETTO CHE VOI SIATE PAGATI PER QUESTO LAVORO INGRATO..... CHE TRISTEZZA MI PIACEREBBE CONOSCERVI E POTER CONFRONTARMI CON VOI... IO NON HO PROPRIO NULLA DA NASCONDERE NE' DEL PRESENTE,NE' DEL MIO PASSATO.... E VOI??? CERTO CHE NON POTREI MAI FARE IL VOSTRO SPORCO LAVORO..... CORDIALITA'
  • Raimondo lazzano 4 anni fa
    RUTILIO SERMONTI È UN VOSTRO PUNTO DI RIFERIMENTO? Sostiene le cose che voi dite da sempre. È un grande! ! !
  • giordano f. Utente certificato 4 anni fa
    E' LA QUINTA VOLTA CHE MI CENSURATE UN MESSAGGIO CHE NON VA CONTRO NESSUNA REGOLA E HA AVUTO MOLTISSIMI VOTI (35+60+12+10).UN SUGGERIMENTOMOLTO SENSATO........... MI VOLETE SPIEGARE PERCHE'? IO MI PUBBLICO CON NOME E COGNOME. SPIEGATEMI................. LO RIPUBBLICO: LO RIPUBBLICO: GRILLO!!!!!! ELETTI 5 STELLE!!!!!!! RICHIAMATE INDIETRO BERSANI!!!!!!! FORSE SIAMO ANCORA IN TEMPO........ PER REALIZZARE ALMENO ALCUNI DEI NOSTRI PUNTI PIU' IMPORTANTI E URGENTI PIUTTOSTO DI QUESTO SCHIFO DI SAGGI..... NON SONO UN TROLL E NON E' UNA PROVOCAZIONE AVETE PAURA CHE CONVINCA GRILLO?
    • Jean Luc Piccaluga Utente certificato 4 anni fa
      Sono assolutamente d'accordo ! Potevamo provare la nostra determinazione e buona fede nell'appoggiare gli otto punti di Bersani e governare !!!! Tornati alle urne a giugno avremmo sicuramente ottenuto una maggioranza confortevole per mandarli davvero tutti a casa ! Peccato, spero davvero che questa linea dura porti a qualcosa di buono ... forza e coraggio
    • giordan f. Utente certificato 4 anni fa
      non dico Bersani per Bersani,ma perchè,realisticamente,questo "accordo" è l'unico modo per cominciare a realizzare almeno alcuni dei nostri punti...sono sicuro..e poi si continuerà...uno che crede nelle utopie non entra in parlamento....come ho fatto io....ma se entri e tyrascini con te otto milioni e mezzo di persone...DEVI DARE DELLE RISPOSTE...DEVI
    • Mago di Oz Utente certificato 4 anni fa
      Carlo p. ma cosa dici? Vuoi Renzi?. Pensi di realizzare il programma M5S con Renzi? Caro mio, se non lo hai capito Bersani è l'ultima possibilità che abbiamo per non avere Berlusconi-Renzi per i prossimi 10 anni.
    • giuseppe ricciardi2 Utente certificato 4 anni fa
      Ahahahah....dobbiamo richiamare Bersani ? Va bene....naturalmente di conseguenza pure,anche e sopratutto D'Alema ? Dopo CHI COMANDA....Bersani o D'Alema,o Carlo De Benedetti ??!!?? Ma ti rendi conto delle fregnacce che dici ? Noi dovremmo richiamare CHI HA DISTRUTTO l'Italia da 30 anni a questa parte,e che sono il "salvacondotto" di Silvio ??!!??
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      dimenticavo...votate come presidente dalla repubblica il candidato 5 stelle
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      puoi dire cio' che vuoi..ma se urli non va bene leva le maiuscole....e presentate Renzi. Bersani ha perso..non te ne sei accorto?
  • SALVATORE P. Utente certificato 4 anni fa
    La maggioranza dei cittadini non vuole votare con la stessa legge elettorale. Questo almeno! Chiedete ai cittadini.
  • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
    I Saggi a breve dovranno parlare di nuova Legge elettorale. Ma noi?...abbiamo un'idea di quello che vogliamo?? Proporzionale o maggioritario? Se proporzionale...quale? alla francese...al doppio turno..con premio di maggioranza..con soglia..senza soglia..come caspita dve essere il proporzionale? se maggioritario..quale? unonominale secco...a doppio turno il presidente della repubblica...come? con voto diretto dei cittadini...cosi' come e'.. Questa volta non vorrei vedere scena muta dei nostri rappresentanti..vorrei saperlo PRIMA. Almeno una volta tanto sapremo se avremo le idee chiare. e domanda..come decidiamo o chi decide??
    • CARLO PASTORI Utente certificato 4 anni fa
      Sono D'accordo ... occorre avere una proposta ... dovremmo saperlo prima
  • siro d. Utente certificato 4 anni fa
    Se quagliarello è un saggio...io sono Mosè!
  • gianni mattiazzo Utente certificato 4 anni fa
    Con la trovata dei dieci saggi Napolitano ha aggirato l'ostacolo per finire il suo mandato, il giudizio sul come lo lascio a ciascuno. Tra i dieci saggi la maggior parte sono in palese conflitto di interessi ed è scontato su che tipo di scelte si orienteranno. Il M5S finora è stato sostanzialmente coerente, ora siamo arrivati al dunque, ora vedremo come se la caverà a livello propositivo, non solo come forza di denuncia. Personalmente, da elettore M5S, visti i presupposti mi aspetto una lotta senza pari in Parlamento, senza tecnicismi e linguaggio politichese, ma andando dritto al sodo delle questioni, si facciano i nomi e si diano le soluzioni, perché il tempo si esaurirà velocemente.
  • Vania Pederzoli 4 anni fa
    Caro Beppe Grillo, il Presidente Napolitano ha confermato le vostre posizioni su Parlamento e Governo? Quindi, mi faccia capire, voi siete fautori dell’inciucio e della prorogatio del governo tecnico di Rigor Monti (cito una sua definizione)? Perché questo è il risultato dei vostri no categorici lanciati dal piedistallo della verità in tasca dove vi siete arroccati. Preciso che non sono una troll, una piddina, una fake o multinick, ho già scritto su questo blog con il mio nome e cognome. Non ho votato M5S, ma all’indomani delle elezioni ho pensato che il MoVimento potesse essere una grande risorsa per il paese; già vedevo l’Italia cambiata grazie alla realizzazione (come si deve) delle leggi sulla corruzione, conflitto d’interessi e riforma elettorale, e qualche provvedimento su lavoro, stato sociale, scuola, magari con qualche F35 in meno…E invece…mi sono proprio sbagliata, che peccato, che occasione sprecata. Ora, grazie alla sua lungimiranza e a quella dei suoi eletti (manco un nome siete riusciti a fare con Napolitano durante le consultazioni!) ci ritroviamo nelle mani di 10 “saggi” da brivido che rappresentano quel sistema che dicevate di voler abbattere. Leggo poi che Lei ritiene che il prossimo Presidente della Repubblica non debba venire dalla politica e non debba aver ricoperto, o ricoprire, incarichi istituzionali. Figuriamoci, per un ruolo così va benissimo il primo che passa per strada, si tratta solo della prima carica dello Stato e del garante della Costituzione, io proporrei topo Gigio. Il problema non è tanto la permanenza in politica e nelle istituzioni ma è cosa si fa durante quella permanenza. Si può aver fatto politica per anni ed essere persone perbene che hanno agito solo nell’interesse collettivo e si può fare politica da pochissimo e favorire interessi di bottega! Cordiali saluti
  • Lina carli Utente certificato 4 anni fa
    L'ITALIA E' ROVINATA PER AVER ELETTO DUE CLOWNS: PSICO-NANO E PSICO-GRULLO!
    • Enrico B. Utente certificato 4 anni fa
      E'vero...... ma guarda che sbadati che siamo, quando ha governato il tuo PD, funzionava tutto da Dio, avevano abbassato le tasse, niente intrallazzi con il nano schifoso, non me lo ricordavo sai.....
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      aggiungi la Bindi.....
  • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
    @antonio r, non te la prendere con napolitano..che e' anche il nostro garante. Lui l'incarico lo aveva dato a Bersani, come maggioranza alla camera. Nopn e' riuscito a fare un governo con nessuno..nemmeno con no