I primi 30 giorni di Virginia Raggi in Campidoglio

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.


di Virginia Raggi, sindaco M5S Roma

I primi 30 giorni in Campidoglio. In pochi minuti abbiamo provato a riassumere i passi compiuti sino ad ora: dall'insediamento a Palazzo Senatorio fino ai blitz al tmd di Rocca Cencia, passando per la pulizia straordinari avviata in città e i richiami ai vertici delle partecipate. Poi la prima riunione di giunta, allargata ai consiglieri, e i 70 milioni di euro di spese fantasma individuate. E ancora: la pista ciclabile restituita ai ragazzi di Tor Bella Monaca, il lungo Tevere ripulito, la chiusura delle prime baraccopoli e le prime operazioni per risolvere il caso Affittopoli. L'incontro con Papa Francesco e la voce della Roma dimenticata, che gli abbiamo voluto donare. Ci siamo e ci saremo. Tra i romani, tra la gente, senza mai dimenticare chi siamo e da dove veniamo: cittadini nelle istituzioni, che lavorano per il bene della propria città.

ps Qui trovate le nostre linee programmatiche 2016-2021per il Governo di Roma Capitale: http://goo.gl/BZtPMH

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus