I tormenti del (falso) giovane Berlusconi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

berlusconi_pioggia.jpg

Il comportamento di Berlusconi (sì esiste ancora...) durante la campagna elettorale è, ma solo in apparenza, incomprensibile. Invece di attaccare il suo presunto avversario, il Pd, i comunisti che mangiavano i bambini e di riattaccare la nenia del Libro nero del comunismo con centinaia di milioni di morti a causa di un'ideologia malata, ha fatto campagna contro il M5S. E' come se avesse fatto campagna acquisti per l'Inter. Grillo grazie al potere mediatico di Berlusconi, gentilmente concessogli da D'Alema, Veltroni e Violante, è diventato un babau, un "assassino", il nuovo Hitler. Il che detto da un pregiudicato amico di mafiosi, il cui partito è stato creato da Dell'Utri condannato a sette anni di carcere farebbe sbellicare dalle risa chiunque. Ma il bombardamento mediatico dell'ometto fa comunque danni, spara nel mucchio e qualcosa rimane. Craxi gli disse ai tempi di Tangentopoli: hai dei cannoni, le televisioni, usale! Lui le usò e il Paese in vent'anni è finito nel baratro. Perché il nemico (a parole) si è trasformato in amico? Tutto tranne il M5S? La risposta sono i danèe. Con una vittoria del M5S Berlusconi sarebbe stato rovinato e tra salvare il partito e le sue aziende ha scelto queste ultime. Il M5S avrebbe infatti chiesto l'abolizione della legge Gasparri, la rinegoziazione delle concessioni delle frequenze radiotelevisive nazionali (oggi praticamente regalate), l'introduzione di una legge sul conflitto di interessi e lo sviluppo della banda larga in Italia. Orrore. Per Mediaset sarebbe stata la fine. Woody Allen disse: "Dio è morto, Marx è morto e anch'io non mi sento molto bene", tradotto "Mediaset è morta, Mondadori quasi e io passo il tempo all'ospizio tra i miei coetanei e a fare inciuci". Ora i giornali di questo individuo parlano proprio di Incucio tra il M5S e il PD per una discussione che sarà trasparente e in streaming sulla legge elettorale, lui che inciucia da vent'anni per salvare il suo patrimonio. La sua dimensione politica è ormai risibile e quella economica molto fragile. Mediaset ha perso 12,5 milioninel primo trimestre e la pubblicità si sta spostando in Rete. Good bye Publitalia? E Mondadori? Perdita 2013 netta di 185,4 milioni di euro. Bisogna salvare le aziende. Ma come? Leggi contro la rete, leggi "compensazione" tipo se Google guadagna 100, 20 devono andare a Mediaset, nuove leggi Gasparri e, per fare questo, appoggio incondizionato al governo Renzi. Il tutto prossimamente su questo schermo.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • antonio amitrano (tonyamitrano) Utente certificato 3 anni fa mostra
    IO SAPEVO CHE C'ERANO ALCUNE PAROLE D'ORDINE MOLTO CHIARE: USCITE, SIETE CIRCONDATI, ARRENDETEVI CON LE MANI IN ALTO........... CHE DOVEVANO INIZIARE I PROCESSI IN RETE CONTRO TUTTA LA KASTA DI POLITICI CORROTTI..... IO SAPEVO CHE CON IL NEMICO , CON IL PD NON SI SAREBBE MAI TRATTATO......... E ORA? ORA RIVOGLIO IL MIO VOTO, BANDA DI TRADITORI, FARABBUTI, SIETE PEGGIO DI CURRO' TOMMASO, A QUESTO PUNTO CI COSTITUIREMO COME LE SA IN FREI KORPS E INIZIEREMO AL ROVOLUZIONE DAL BASSO E VEREMO A PRENDERE ANCHE GRILLO E CASALEGGIO, E LI IMPIKKEREMO IN PIAZZA, LORO PER PRIMI E GLI ALTRI A SEGUIRE IO NON ASSOCIERO' MAI IL MIO VOTO A QUELLI CHE HANNO SOSTENUTO IL GOVERNO DELL'USURARO MARIO MONTI E IL PD E' STATO IL PRIMO SOSTENIYORE DI QUEL GOVERNO CHE MI HA SPINTO NELLA POVERTA' FARABBUTTI DEL M5S IO VI ODIO E VI MALEDICO, RIDATEMI IL MIO VOTO, O MI PRENDO LA VOSTRA VITA, FIGLI DI PUTTANA VI ODIO PIU' DEGLI ALTRI, SIETE COME GLI ALTRI, SIETE PEGGIO DEGLI ALTRI W MARINE LA PEN W LA LOTTA ALL'IMMIGRAZIONE CHE LA MARINA SPARI SUI BARCONI E LI AFFONDI CHE SI RIMETTA LA PENA DI MORTE E LA TORTURA COSI' GREGANTI, PENATI E ZOGGIA PARLERANNO CHE SI DICHIARI FUORI LEGGE IL PCI PDS DS PD E I SUOI DIRIGENTI ED ISCRITTI , TUTTI, SIANO ARESTATI E DOPO PROCESSO SOMMARIO CONDANNATI A MORTE PER IMPICCHIAGGIONE MATTEORENZIE FAI SCHIFO MA QUELLI CHE DIALOGANO CON TE SONO ANCOR PEGGIO DI TE M5S MOVIMENTO DI BASTARDI E TRADITORI DOVETE FARE UNA BRUTTA FINE
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    saluto al blog e caffè a 5 stelle notturno qui :)))
  • Ano Nimo 3 anni fa mostra
    ""LA PARTITA DI PALLONE (TRUCCATA)" Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una partita di calcio truccata. Tutte le forze politiche in campo (M5S incluso), hanno lavorato per garantire all'unico centravanti di andare in porta. Quale centroavanti ? Ma Renzi no ? Fra finte di tacco, dribbling, doppi passi........alla fine tutti hanno lavorato per garantire l'assist a Matteuccio. .....e chi è che ha dato l'ultimo calcio alla palla ed ha garantito l'assist a Renzi ? MA...Ovviamente il mostro a due teste Gianrobeppe. P.s. Un ex attivista a cinque stelle. ( Nemmeno Gesù in Palestina ve lo farebbe entrare nella testa, zucconi)
  • brunillo bassillo 3 anni fa mostra
    vabbéda dissidente cerco di mettere su un pensierino più utile di questa merda che passate sul blog ultimamente. riguardo alla corruzione la corruzione non può avvenire tra due privti perché altrimenti sarebbe un contratto di affari oppure, nel caso peggiore un accordo di malaffare ma non certo corruzione. per esserci corruzione deve esserci il corrotto e il corruttore come per esserci un assassino ci deve essere necessariamente un morto. Analizziamo le funzioni dello stato .. sono tutte divise in 3 o in 7 perché erano tutti occultisti quelli che lo hanno progettato quindi credevano molto nei numeri come i cabalisti gli astrologi e gli alchimisti ecc. le 3 parti fondamentali sono il parlamento la giustizia e poi le varie forze di polizia potere giudiziario-esecutivo... http://it.wikipedia.org/wiki/Separazione_dei_poteri Se ci pensiamo bene adesso c'è una grandissima sensibilizzazione nei confronti della corruzione che pare diventata peggio delle stragi o degli omicidi in barba a qualsivoglia proporzionalità dell'azione penale... ma anche ammettendo che la corruzione sia pegio delle stragi o degli omicidi perché così vuole la maggioranza ( del popolo o dei politici? boh!) ... dunque secondo me il corruttore sarà pure l'industriale, l'imprenditore, forse qualche libero professionista... raramente un dipendente e poi i dipendenti fanno più tenerezza quando corrompono rispetto al riccone ... dicevo dunque che se c'è qualcuno che corrompe dev'esserci anche il corrotto ma è qui il problema e cioè siccome il potere legislativo produce solo leggi (regole) è quello che teoricamente viene meno a contatto con chi ha l'intenzione o il bisogno di corrompere... chi è che invece andrebbe corrotto per ottenere dei benefici? IL BUROCRATE! IL CAPO DELLE VARIE POLIZIE IL MAGISTRATO cioè proprio quelli che agiscono per far rispettare le regole e non quelli che invece le regole le scrivono e basta! la corruzione è dunque meno nella politica e più d'altre parti!
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    Cari amici del blog, ogni nostra azione, deriva sempre dall'esposizione di un pensiero che è in diretta relazione con l'Io e la coscienza, sono diverse le teorie filosofiche a tal riguardo, Cartesio ad esempio affermava che la prima conoscenza sicura che si presenta a chi guida i propri pensieri, non concerne gli oggetti esterni, ma l'esistenza di un soggetto pensante, cioè di un Io, il famoso Cogito Ergo Sum, al contrario Locke, descrive l'Io come intuizione che lo spirito ha della propria esistenza e il sentimento della realtà delle cose finite. Altra interpretazione che radicalizza il pensiero di Locke, ci perviene da David Hume che interpreta l'Io, come un fascio di diverse percezioni che si succedono a velocità inconcepibile e sono in perpetuo movimento. L'Io in questo caso si costituisce a posteriori, sulla base delle esperienze vissute, strutturandosi secondo l'utilità delle passioni e la forza dell'immaginazione. Quindi non esiste azione che non sia stata prima pensata dall'Io in base alle esperienze oppure in base a passioni o immaginazioni, comunque sia, il pensiero anticipa sempre l'azione e nell'istante che questo accade, il pensiero è già passato, in quanto è sempre l'istante che congiunge tempo e eternità, come dire, l'istante del presente nel momento in cui penso, è già divenuto passato. Quindi prima di agire, scrivendo un commento, cerchiamo di avere un Io prolifico di idee, altrimenti meglio rimandare. M5S para siempre!!!!
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      Nico ... scusa il ritardo ... (ero impegnato al piano di sopra ...) ciao ... :-)
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa mostra
      Nico ... scusa il ritardo ... (ero impegnato al piano di sopra ...) ciao ... :-)
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Un saluto ai filosofi del Blog, buona notte Nico.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      @Per tutti......ehehehehe Serena Notte, mousquetieres. Le libertà non si concedono, si prendono. Pëtr Kropotkin, Memorie di un rivoluzionario, 1899
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      ben detto Nico, c'è un grande vuoto ultimamente, riempito solo di loop e frasi a random...mah..
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Olà, bella gente! vi leggo or ora.. :-))
    • brunillo bassillo 3 anni fa
      secondo il mio modesto parere 3 sono le possibilità 1 coscienza collettiva tramite telepatia 2 esperienze ( sbagliando si impara ) 3 nozioni (imparare dagli errori degli altri rischiando però anche l'indottrinamento) io faccio una operazione semplice mi sdoppio e mi metto come un osservatore a vedere cosa fa la mia mente duale cercando di capire questi demoni del dualismo come funzionano... di solito si tratta di stringhe di programmi che vengono azionati da un elemento scatenante ( psicologi lo chiamano ancoraggio) ma ho notato che c'è in me anche un generatore casuale di idee che io chiamo "pensieri stronzata" e che questi poi si mescolano con i programmi frutto dell'esperienze passate e se non stò attento mi producono tante di quelle idee di merdaaa.... ecco io penso che in ultima analisi tutti i problemi umani spariscono se ti rendi conto che hai nel cervello un generatore automatico di stronzate e lo osservi e lo tieni a freno... purtroppo la maggioranza non lo fa ma si lascia guidare proprio dal generatore di stronzate.
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Io tifo per Hume, grosso modo siamo li (presuntuoso? Mah meglio di questa masnada di zuzzurelloni!) Loche invece...non è quello "beh si è fatto tardi"?? :))))) ciao warrior
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 3 anni fa
    ULTIMA CHIAMATA PER BEPPE GRILLO E GIAMBY CASALEGGIO si mette male, questi del pd con il 40% alle europee ormai pensano di fare di noi carne da cannone e quando dico noi dico proprio noi, ramificati ovunque già lo erano gli mancava che qualcuno riconoscesse loro il potere di mandarci sotto un ponte o su un marciapiede senza opporre alcuna resistenza si prenderanno tutta la posta in palio e spero sia chiaro cosa questo possa comportare visto che gli apparati sono già cosa loro non riesco nemmeno a scriverlo bene tutti a casa loro? no, tutti noi sotto un ponte o su un marciapiede andiamo per la nostra strada Beppe, lasciamo i nostri eletti al loro destino di burocrati e facciamo in modo che noi si possa immaginare ancora un futuro da uomini liberi vi saluto
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Per te uomo libero, un pensiero di un uomo senza padroni, gustalo: Quando i governi opprimono e sfruttano fanno il loro mestiere e chiunque gli affida senza controllo la libertà non ha il diritto di meravigliarsi che la libertà sia immediatamente disonorata. Se la libertà è oggi umiliata o incatenata, non è perché i suoi nemici hanno usato il tradimento, ma perché i suoi amici hanno dato le dimissioni. Albert Camus
    • brunillo bassillo 3 anni fa mostra
      guarda che lo metteranno in quel posto anche a me che sono dissidente mica solo a voi! sia ben chiaro che ce n'è per tutti belli e brutti! io però sono preparato psicologicamene e non mi angoscio.
  • Pier Luigi Tenci Utente certificato 3 anni fa
    Un numero incalcolabile di piccole medie aziende italiane sono sul filo del tracollo. Solo l'attaccamento al lavoro stimolato principalmente dall'esigenza di sopravvivenza spinge una moltitudine di lavoratori a risparmiare in ogni dove per riuscire a mantenere i figli come stanno facendo molti zingari o immigrati. Molte aziende hanno macchinari vetusti che non sono più in uso neanche in India da almeno 30 anni e non hanno possibilità di rinnovarli perché i margini di guadagno del lavoro sono ridotti all'osso quando non in rosso. La ripresa è una pura chimera ed anche se la Cina sta andando verso lo stallo produttivo a causa della saturazione di inquinanti nell'atmosfera, l'Italia non avrà comunque i mezzi per reagire. Alla base del disastro nazionale è la corruzione intimamente connessa con la burocrazia che unite tra loro occludono il passo verso il rinnovamento del lavoro e quindi della redditività connessa. In questo spregevole scenario anche i...benestanti... respirano un'atmosfera sgradevole e pur se fuggiranno in altri Paesi non troveranno più risorse per saziare la loro voracità di denari e potere come fu in passato.
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      mi scusi ma - la corruzione e la burocrazia esistevano quando eravamo la 4' potenza mondiale e abbiamo creaato il piu' alto reddito procapite? - esiste una correlazione fra corruzione e aumento della spesa pubblica o diminuzione del pil? se si vorrei conoscerle - se questi sono i mali endemici dell'italia perché l'europa non da nulla?
    • snob subira anagramma 3 anni fa mostra
      è tutta colpa del nano è tutta colpa del del gobbetto è tutta colpa del vaticano è tutta colpa dei craxi invece monti non c'entra nulla invece renzye non c'entra nulla invece letta non c'entra nulla invece prodi non c'entra nulla invece d'alema non c'entra nulla dai grillo che sei il migliore non sbagli mai e hai sempre ragione e poi se sbagli hai ancora più ragione e poi sei diooooooooo!
  • Gian M. Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato più volte B. E convintamente. Perchè l'ho votato? Beh, non ho tradizioni famigliari di sinistra, non amo chi si manifesta intellettualmente e moralmente superiore (la sinistra), sto dalla parte di chi viene accerchiato (se di accerchiamento allora poteva trattarsi...), ho un casa di proprietà ed una seconda casa per cui l'abolizione dell'ICI/IMU era musica per le mie orecchie, apprezzo chi ha ironia, tra chi si è alzato almeno una volta alle 7 del mattino per andare a lavorare e chi ha vissuto di politica tutta una vita, scelgo naturalmente il primo, mi piace essere controcorrente in una regione traditionally left (e si vede!). Ragioni forse deboli, ma allora la scelta non era un granchè. Era un voto di protesta. Pian piano poi, passando per la lega (ero favorevole ai costi standard ed al federalismo fiscale) ne sono uscito. Ecco che è arrivato il Movimento e, dalla iniziale protesta, guardando on line le piazze, sentendo Grillo e la sua visione ho iniziato a capire questo nuovo modo di intendere la politica. Non è facile. Spesso mi ci vuole un po' di tempo per capire certe mosse. Ma poi ci arrivo. Non servono più rappresentanti che giocano sulla tua ignoranza e disinteresse per fregarti. Bastano cittadini come me, curiosi ed un minimo competenti. Ragazzi che ora sono tra i migliori in quegli emicicli. Non avrei mai pensato di leggere il Fatto Quotidiano, di apprezzare Travaglio, pur coi suoi eccessi. La nebbia si è diradata e mi sono reso conto di quello che avevo fatto. B. è una persona che si costruisce sue verità e le crede universalmente vere. Ti ammalia e ti circuisce, e facendo la vittima mi aveva conquistato. Ma ci ha fatto perdere troppo tempo, sia quando c'era sia quando era all'opposizione. Ora è tempo di accelerare. Anche da fuori. Mettiamo R. davanti alle sue responsabilità. Se sceglierà B. avrà fallito. Se sceglierà il Movimento sarà il primo passo verso un radioso futuro, per l'Italia e per gli Italiani coraggiosi!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grande gian!!!
    • sbrano subi anagramma 3 anni fa mostra
      non ti viene pensato che se bagli sempre ce l'hai di vizio e hai sbagliato anche stavolta? se non fosse che questa è la solita poesiola di propaganda grillesca che non siete buoni neppure a indorarla tanto bene. fortuna per voi che la destra è in pezzi e non vogliono andare ora alle elezioni anticipate perché secondo me alle prossime elezioni dimezzerete come minimo.
  • franco S 3 anni fa mostra
    spero che Renzi vi mandi nel posto che meritate: a cagare ! un elettore del PD
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      basta destra, basta sinistra, basta centro non esistono, sono tutte cazzate, intanto ce lo mettono in quel posto, ci vogliamo svegliare, non capisco quelli che continuano a difendere renzie, due sono le cose: la prima ho sono fessi la seconda sono fessi PERO' C'E' UNA TERZA SONO TESTE DI CAZZO E MASOCHISTI
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Veramente una bella frase piena di contenuti! Si direbbe che siete al sicuro...ormai! Vi lamentate? Spero di NO !
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa mostra
      Che problemi hai, siete al governo, ben presto superRenzie vi salverà !!!
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa mostra
      Un pensiero prolisso,profondo ed esaustivo! Complimenti! Ma facevi prima a dire quello che io dico a te: vai a cagare!
  • Roberto Bergamaschi 3 anni fa mostra
    A parte il fatto che i miei commenti n'è pubblicate uno su cinque,e non contengono parolacce,vorrei chiedere Beppe Grillo se sa Quante famiglie anno di che saziarsi con le imprese di Berlusconi,famiglie di operai, saziarsi intendo mangiano pasti regolari, certo se le avesse qualcun'altro,forse sarebbero già fallite, o se le vendesse, a imprese straniere,come anno fatto altri,o se spostasse le sue aziende all'estero,ecc.ecc. i danni alle elezioni europee Lei Grillo i danni se li é fatti da solo, a spaventato gli elettori,poi se volesse prendersela con il Presidente della Repubblica, si allei con il Berlusca,anche lui a dei conti in sospeso saluti Beppe
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa mostra
      Un tipino così, sarebbe in galera da un pezzo in qualunque Paese civile: siccome in questo Paese di imbecilli, il più cialtrone e delinquente diventa esempio e guida spirituale, possiamo godere dell'immeritato privilegio di vederlo discutere di riforme istituzionali col Presidentino del Consiglio mentre è condannato per frode fiscale, corruzione e sfruttamento della prostituzione (ops, si dice "utilizzatore finale") ed il suo braccio destro, per associazione mafiosa : se fossi completamente ubriaco, potrei ancora dire di avere molte perplessità in merito.....
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa mostra
      I dipendenti delle aziende ytagly-ane non sono dipendenti MA OSTAGGI! CRIBBIO! Si ricomponga!
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Si ricorda sig. Roberto di tele snico Spagna e cavo canale 5 in Romania? Anni fa? Han chiuso tutte e... per le italiane (foraggiate dalla politica e malaffare) ..vedi dell'utri C., ha avuto notevoli tornaconti (per adesso)! Infine può sempre fare come tanti (vedi fiat ecc.), venderle agli emirati arabi e i dipendenti mangerebbero uguale..magari un pò di più che Alitalia! (che già una volta berlusconi l'ha affossata con soldi ns/ e aerfrance)...la quale ora si è defilata! Dico male?
    • Paolo Francesco Presti Utente certificato 3 anni fa mostra
      Senta Signore, mi toglie una curiosità? Come potrebbe fare il Berlusca a delocalizzare le TV all'estero? Che fa, va in Ukraina e fa Canale 5 Ukraina? Oppure Rete4 Kazakhstan? No guardi, mi pare che lei abbia le classiche poche idee ma molto, molto confuse... Cordialità E mi faccia sapere come si delocalizzano le TV. Grazie
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa mostra
      n'e' pubblicate (h)anno qualcun(')altro (h)anno (h)a spaventato (h)a dei conti legger di piu' e guardare meno merdaset forse gioverebbe. La risposta e' insita gia' nella domanda
  • Marcello Bonicalzi Utente certificato 3 anni fa mostra
    cari grillini buonisti profratelli africani : oggi vi e' andata male , non abbiamo rispettato la media dei 1000 cland.. pardon migranti al giorno: mannaggia!!! solo 900.
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Rivolgiti a renzi e alfano !
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa mostra
      Aho,pe' quelli che mancheno,in sostituzzione,ce potete anna' te e quarche amico tuo...dicono che 'n padano lavora pe' cento...certo che,si nun te dico a raccoje cosa me rimani immobbile...pomidori...
  • Marcello Bonicalzi Utente certificato 3 anni fa mostra
    Picchiata, segregata, abusata per circa un'ora in un padiglione dismesso dell'ospedale San Camillo-Forlanini e poi costretta a lanciarsi dal secondo piano del palazzo per sfuggire alle violenze di sei persone, quattro uomini e due donne che, TUTTI ROMENI dopo averla attirata con un tranello in un posto isolato, l'avevano denudata e picchiata per vincere la sua resistenza e stuprarla. È accaduto a Roma e la donna, una romena di 19 anni, in seguito alle lesioni e alle fratture riportate, è stata ricoverata in terapia intensiva. pensare che ci sono dei matti che continuano a menarla su con la ricchezza ed integrazione...
  • Marcello Bonicalzi Utente certificato 3 anni fa mostra
    Immigrati, Alfano si sveglia e si accorge del fallimento E ieri sono arrivati altri 2.300 migranti vorrei capire quanti sono veramente dei disperati.... la loro arroganza.. la loro presunzione non me li fanno vedere pietosamente disperati, anzi!!! Li chiamano migranti...quando il loro vero nome e' clandestini... se pur adesso sono legittimati dal taxi nostrum e dall'accoppiata piddi'-grillini .... ci stanno riempiendo di gente violenta e per lo piu' malata.... che dobbiamo mantenere sia come taxi che come vita quotidiana.... ci portano bambini anche senza famiglia che arricchiranno il mercato dell'adozione, della pedofilia e del trapianto organi... quindi stanno anche favorendo questi mercati. ce li spacciano come benessere e ci ammazzano ci derubano stuprano... qualcosa non quadra E' in atto una guerra subdola, non apertamente dichiarata, che viene fraintesa e agevolata dai media, dall'opinione pubblica , onlus, buonistume, pacifistume e dalle associazioni no-profit e caritatevoli .... sostenute da grulli e sinistroidi fumati vari ed arci. Gli sbarchi di massa in Europa sono voluti da chi ha intenzione di "riempire" lentamente il continente di combattenti islamisti latenti, pronti ad agire quando verrà ritenuto opportuno. Settant'anni di pace relativa ci hanno illuso, specialmente in Italia dove stamo importando eserciti di maomettani (grazie a pazzoidi antiitaliani tipo alfano che se li va a prendere direttamente nel deserto per far felici sinistri, grulli e onlus per fancazzisti finti eruditi), che sia possibile vivere lontani dalla guerra. Nei prossimi anni saremo costretti a rivedere questa convinzione.
  • Rinaldo Rinaldi 3 anni fa mostra
    Anche Peter Gomez replicando a Cacciari ha commesso il vostro stesso errore. (ma il vostro non è un errore, è una strategia sbagliata di comunicazione) Qui voi dite:"in passato gli inciuci con il PD li ha fatti Berlusconi, adesso i suoi giornali non possono criticare se è il M5S a inciuciare". E' un autogol immenso. Gli inciuci che faceva Berlusconi sono sbagliati, e proprio per questo lo sono anche quelli che il M5S vuole fare con il PD. Essì, di inciucio si tratta, perchè è nel parlamento che si discutono le leggi, neanche nei corridoi o nelle stanze del palazzo, ma durante una discussione parlamentare. Proprio così dicava il M5S tempo fa: "il M5S è disponibile a dare il suo appoggio su singole proposte di legge provenienti dagli altri partiti, ma sempre che siano leggi giuste e sempre e soltanto nell'ambito della discussione parlamentare". E ancora: "l'Italia è una Repubblica parlamentare", "è stato espropriato al Parlamento la sua funzione costituzionale" E poi... Ma chi se ne frega dello streaming; fatelo, non fatelo... ma chi vi crede più!
    • Vincenzo Caggiula Utente certificato 3 anni fa mostra
      Si ok, ma con chi dei parlare affinchè la tua proposta venga discussa in parlamento? Devi parlare con il governo e cercare di portarla in discussione , altrimenti sai che succede? che viene tenuta chiusa in un cassetto a seccare. Quindi questo non è un inciucio ma una richiesta bella è buona. Renzi batta un colpo e dica se vuole continuare a portare avanti la legge elettorale concordata con Berlusconi o provi a consideri la proposta del M5S. Lo aspettiamo al varco! La sua credibilità se la gioca tutta qui!!!
  • Giacinto Raffaele Merlini Colucci Utente certificato 3 anni fa mostra
    Se invece di mandare a quel paese bersani nel 2013 fossimo entrati allora in maggioranza e non oggi con l'ebetino di firenze, questo articolo non sarebbe mai stato scritto.
  • emil v. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Berlusconi sarebbe già archiviato se l'apertura sulla legge elettorale da parte del M5S fosse stata fatta in occasione dell'insediamento di Renzi a Palazzo Chigi. Ed invece Grillo preferì chiudergli la porta in faccia senza vedere le sue carte.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus