La giunta di Musumeci sta contro il Pm antimafia Nino Di Matteo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Giancarlo Cancelleri

Stamattina Vittorio Sgarbi, da pochi giorni assessore regionale ai Beni culturali in Sicilia nella giunta di centrodestra di Nello Musumeci, intervenendo ad Agorà su Rai3 ha detto che il PM Nino Di Matteo, oggi sostituto alla Direzione nazionale antimafia, "ha tratto beneficio delle minacce di morte ricevute dal carcere da Totò Riina. Ha cavalcato l'onda per fare il martire."

Le parole Di Sgarbi sono inaccettabili, spero che Musumeci abbia il coraggio di prendere le distanze da questa vergogna, gli ritiri le deleghe e lo mandi via, a questo punto è inaccettabile anche la sua presenza come assessore di questa Regione.

Musumeci deve scegliere con chi stare, con Nino Di Matteo e la lotta alla mafia o con Sgarbi e chi infanga e offende la storia degli eroi antimafia di questa terra e chi oggi rappresenta la migliore presenza dello Stato.

A Nino Di Matteo la mia solidarietà
e quella di tutto il gruppo parlamentare del M5S all’Ars.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • enzo falco 1 mese fa
    che dire di sgarbi sa solo dire capra
  • guido ligazzolo Utente certificato 1 mese fa
    il lupo ringhioso va tenuto sotto osservazone per prevenire eventuali suoi attacchi. Una buona dialettica non è un lasciapassare per la stupidità, anzi!
  • pietruccio mannino Utente certificato 1 mese fa
    Di Sgarbi non vale la pena dire niente, quelli di cui parlare sono tutti quegli pseudo giornalisti che gli mettono un microfono in mano e gli danno spazio
  • undefined 1 mese fa
    Oggi ha rincarato la dose, ha detto una cosa del tipo : 'Di Matteo non è un eroe infatti è vivissimo, non come Riina'.. Vorrei dire che, è affermazione sicuramente scandalosa ma anche formalmente idiota.. perché A) Riina non è morto da eroe ma da MAFIOSO.. B) se solo la morte rendesse eroi.. i cimiteri dovrebbero essere pieni di figure epiche.. e non è così: la morte riguarda tutti, mediocri, eroi e grandi figli di mignotta! C) Riina era malato ma era anche vecchio, dentro o fuori sarebbe morto comunque e poi mi risulta non fosse più in carcere da almeno 2 anni ma in struttura in stato di detenzione (dichiarazione scappata al suo avvocato in collegamento in trasmissione TV) MA NON IN CARCERE (trovo questo scandaloso) D) Falcone e Borsellino non sono diventati eroi dopo la morte, EROI lo erano da vivi e casomai MARTIRI da morti, e abbandonati e traditi dallo Stato. Per cui, ovviamente Di Matteo è un eroe e mi auguro non diventi martire come Sgarbi vorrebbe. Questa di Sgarbi è una ulteriore stronzata senza senso da qualsiasi punto la si prenda in considerazione. Solidarietà a Nino Di Matteo. Un grande abbraccio.
    • antonnio d. Utente certificato 1 mese fa
      Per i Mafiosi, Riina è morto da eroe, ergo?
  • Claudiog 1 mese fa
    Sgarbi per me è da rinchiudere in manicomio,non dialoga ma grida come un pazzoide in qualsiasi trasmissione e piazza che va,vuole fare il personaggio ma se lo farebbe con me rischierebbe di trovarsi tra mille cazzotti in faccia!!Poi in più è un "rattuso",tutti noi amiamo l'amore, il sesso, ma lui mi fa tremendamente schifo, mi sembra un malato sessuale!
  • Armando Fava 1 mese fa
    Caro Giancarlo, Sgarbi è un personaggio squallido che usa la sua intelligenza e la sua cultura per denigrare tutto e tutti. Incarna l’antitesi della filosofia, dell’arte e della politica, discipline di cui indegnamente e immeritatamente si è assunto il ruolo di paladino. Durante il periodo delle elezioni regionali in Sicilia, si è sgolato fino a vomitare le budella per difendere Berlusconi, Musumeci e la sua lista di incandidabili, sapendo che stando dalla loro parte avrebbe potuto ottenere (qualora vincessero) la poltrona di assessore ai Beni Culturali, cosa che, come tutti sappiamo, è successa. Mi chiedo però (e immagino che tanti altri se lo chiedano) che interesse possa avere un ferrarese come lui ad occuparsi dei problemi della Sicilia, visto che tanti ne avrebbe da risolvere dalle sue parti, se solo ne fosse capace e, ovviamente, glielo consentissero. Ha costruito la sua fortuna gridando sempre come un forsennato, a partire dai tempi del Maurizio Costanzo Show, consapevole del fatto che, la parte dell’indemoniato che recitava con successo, facesse alzare l’audience delle TV che lo ospitavano; e su quest’onda si è abbarbicato cavalcandola ininterrottamente, visto gli innegabili vantaggi che ne ha sempre avuto. Penso che nessuno dei grandi artisti del passato che tanto decanta, avrebbe scelto volontariamente di farsi rappresentare da un personaggio così, considerato che l’arte, nel suo significato più sublime, esprima l’espressione estetica dell’interiorità e dell’animo umano e non certo il fiele di cui è impastata ogni sua parola. Riguardo alla frase di Sgarbi nei confronti del PM Nino Di Matteo credo che, data la natura da saltimbanco del personaggio che l’ha pronunciata, non valga la pena neppure soffermarcisi. Certo, sarebbe interessante, però, sapere come vivrebbe lui sotto scorta, quali nobili pensieri accompagnerebbero i suoi movimenti tra un posto e l’altro, considerato che i soggetti ringhiosi solitamente risultano essere i più paurosi.
  • Gianluca S. Utente certificato 1 mese fa
    ma incoraggiamolo invece! sono gli Sgarbi, i Musumeci, i Berlusconi, i Renzi, etc. etc. che ci mandano i voti! Più ce ne sono di loro e più voti sono per i 5 stelle! Basta però poi portare i cittadini alle urne! Una volta lì, "se non sono pagati o cointeressati", non potranno fare altro che scegliere 5 Stelle. E' inevitabile.
    • Maria 1 mese fa
      Di inevitabile c'è solo la morte ....
  • Nello R. Utente certificato 1 mese fa
    Sgarbi è uno statista, pardon uno sta testa di c.. rappresenta bene l'Italia degli ultimi trenta anni .. dove dei MEDIOCRI ottusi .. sono diventati degli "intellettuali" la decadenza , è data da una classe dirigente di mediocri che si credono sto c...
  • cosimo calabrese Utente certificato 1 mese fa
    IO E CREDO ANCHE TUTTI I CITTADINI GRILLINI, SIAMO TUTTI DALLA PARTE DELLA LEGALITA' E DELLA GIUSTIZIA, QUINDI CONTRO LE MINACCE DA PARTE DI SOGGETTI MAFIOSI, NEI CONFRONTI DI MAGISTRATI CHE HANNO SCELTO DI DIFENDERE LA GISTIZIA, GRANDE SOLIDARIETA' E STIMA DA PARTE MIA COME CITTADINO ITALIANO AL PM NINO DI MATTEO.
  • Stefano Sorice 1 mese fa
    Io sto con Nino Di Matteo. Sgarbi non può offendere lo Stato. Ma almeno si rendesse conto, altrimenti ci troviamo nel campo della sifilide.
  • sab 1 mese fa
    Ogni volta che appare Sgarbi in TV, il mio telecomando istantaneamente cambia canale. Certi personaggi hanno il manganello al posto della lingua e Sgarbi è uno di quelli. Repulsione assoluta.
  • Zampano . Utente certificato 1 mese fa
    Sgarbi, si sa, è senza freni. Per me può dire ciò che vuole, finchè c'e' libertà di opinione. Noi dobbiamo stare attenti a chi vuole censurare invece, perchè quelli del PD non aspettano altro per chiuderci il blog.
  • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
    Un utile imbecille al "sistema"! Mentre ammiro il grande Di Matteo! Ce ne fossero come di Matteo! La mafia non avrebbe vita! Purtroppo anche all'interno della Magistratura ci sono pedine della Mafia! I migliori fra di loro vengono isolati ed in alcuni casi vengono fatti fuori. Rimpiango Borsellino e Falcone loro erano nel giusto,loro davano noia! Maledetta politica composta da ladri e malfattori...questa non è democrazia è ...Tirannia democratica e gli Italiani non se ne sono ancora accorti???? Che vergogna!
  • barone zazà 1 mese fa
    Sono disgustato che questo possa avvenire sul servizio pubblico, cioè a nostre spese...... Vorrei esprimere la mia solidarietà al dott. Di Matteo, per il quale nutro immensa stima e ringraziare Cancelleri per questo post! Vorrei altresì, invitare i Siciliani a riflettere sul fatto che la lista dei 'Cento Passi' è servita solo a consegnare la Sicilia agli 'IMPRESENTABILI' di sempre. Attenzione che lo stesso schema verrà riprodotto per le elezioni nazionali: Grasso, Ingroia, Emiliano.... è possibile che questa gente che li vota non capisca che sono gli utili idioti che servono come specchi per le allodole?
  • Teklan 1 mese fa
    Xche invece di scrivere non facciamo una bella manifestazione e lo mandiamo via a calci in culo sto caz... E questo vuole mettere a posto la sicilia sgarbi5 sei un intruso quindi vattene se hai un po di dignita.
  • sebastiano b. Utente certificato 1 mese fa
    Buongiorno Come è possibile che vengono tutti quà, forse no abbiamo abbastanza problemi? il soggetto è di quelli che vuole sempre ragione con l'ormai classico metodo che: lui grande intellettuale e gli altri grandi scemi... In questo caso la vedo molto peggio in quanto il Giudice Di Matteo sta dando problemi alla mafia e allora la politica collusa tenta di denigrarlo e chi meglio di un urlatore come Sgarbi.. Onore al Giudice e tutti gli altri dell'antimafia, che lo querelassero e lo togliessero dai co....ni perchè essendo stato messo a posta chi volete che lo mandi Musumeci? campa cavallo...
  • Giuseppe Fiore 1 mese fa
    Solidarietà e sostegno al giudice antimafia Di Matteo, persona di tutto rispetto. L’Italia ha bisogno di queste persone oneste e impegnato nel proprio servizio con onore. Sgarbi, per le condanne penali a suo carico, dovrebbe marcire in galera, invece il centro destra che fa? Lo premia con la nomina ad assessore ai beni culturali in Sicilia. A voi le dovute consuderazioni. Viva il m5s
  • marco iacovelli Utente certificato 1 mese fa
    noooooooooooooo questo e' troppo ...certa gente non dovrebbe avere parola in tv se vuole dire fesserie che andasse nelle piazze a dirle
  • antonnio d. Utente certificato 1 mese fa
    Giuseppe Gatì.
    • antonnio d. Utente certificato 1 mese fa
      http://www.agoravox.it/Scompare-Giuseppe-Gati-il-giovane.html
  • Maurizio Galeone Utente certificato 1 mese fa
    La rappresentazione dello squallore della politica italiana.
  • Maurizio Galeone Utente certificato 1 mese fa
    Vergognoso. Non disdegno chi sta per andare via e lasciare questo paese. Un uomo come Di Matteo,dovrebbe essere lodato ogni giorno in ogni occasione,bisognerebbe dire alle giovani generazioni di prenderlo come modello,come riferimento,bisognerebbe ringraziare di avere ancora uomini cosi' coraggiosi in questo paese corrotto e mafioso. Grazie Di Matteo siamo tutti dalla tua parte,dalla nostra parte!
  • Alessandro Ranuncolo Utente certificato 1 mese fa
    Probabilmente è invidia, c'è chi regge onorevolmente a pesanti minacce e chi non regge neanche al confronto di tre giovani burloni e sorridenti, anzi, sbrocca e rivela tristemente quanto vale. Gli Italiani sanno essere estremamente grandi, ma anche estremamente piccoli. I miei omaggi a Nino Di Matteo e a tutte le persone diligenti e oneste.
  • fabio S. Utente certificato 1 mese fa
    Sgarbo negli anni e' diventato ricco sparando cazzate in televisione.....e' incredibile come la vita sia strana....uno spara cazzate in tv ,e' diventa ricco......uno va a studiare, si prende una laurea, e va a lavorare dove trova ,a poche centinaia di euro al mese.....e' uno dei paradossi italiani....quasi viscido per alcuni versi....fa parte di una societa' e di un modo di vivere in cui non mi riconosco.....io mi terrei sempre lontano da Sgarbo.....e' pericoloso......
  • Adelaide C. Utente certificato 1 mese fa
    Due settimane fa ho visto dopo il programma di Crozza l'intervista a Di Pietro il quale ha detto che egli ha querelato almeno dieci volte Sgarbi ed ha vinto. Poi ha aggiunto "Hai mai visto una lira di risarcimento da parte di Sgarbi? NO lui non paga nessuno perchè risulta NULLATENENTE!Ecco perchè,mi chiedevo tempo fa ,con quanta faciloneria questo soggetto offende ed insulta chi gli pare.E',come dire"un intoccabile".Tanto non paga!!
    • Zampano . Utente certificato 1 mese fa
      Mah, ti dirò, Sgarbi nullatenente per me è nuova e mi sa di bufala, vista la sua bella collezione d'arte. Inoltre Di Pietro non mi sembra un esempio di uomo immacolato, un modello di virtù. Pure su di lui ci sono una marea di scandaletti (figlio, terreni, etc)...
    • Adelaide C. Utente certificato 1 mese fa
      Ps:l'intervista era due venerdì fa sul canale 9 ed era condotta da Gomez.
  • Monica C. Utente certificato 1 mese fa
    Sgarbi è un povero uomo che ha vissuto una vita attanagliato dall'invidia. Fa pena ! Io STIMO il PM Di Matteo, orgogliosa e fiera che esista un Uomo come Lui. Grazie di esistere Nino Di Matteo .
  • silvana 1 mese fa
    non capisco come certa gente si diverta a sentire gli sproloqui di questo individuo....torniamo ad una sana indignazione....per favore basta!!!!!! certe trasmissioni smettano di dare spazio a chi denigra e insulta dei valorosi italiani....basta!!!! sono veramente scandalizzata ed indignata...non voglio piu vergognarmi di essere italiana...a queste affermazioni ho pianto
    • Giuliano Del Prete Utente certificato 1 mese fa
      Io me ne sto andando dall'Italia perchè non accetto più di vivere in un paese che da voce a queste... MxxxE !!!
  • gianpiero m. Utente certificato 1 mese fa
    Sgarbi è da ricoverare in un reparto "Neurologico". Si è accoppiato con Tremonti per riavere un posto a carico della collettività. Sono allibito di quanto successo. Esprimo tutta la mia solidarietà a NINO DI MATTEO, lui si degno del nome di italiano. G.Mazz.
  • Maria 1 mese fa
    Sgarbi non ha mai attaccato i potenti. Apparentemente attacca e ingiuria senza guardare in faccia nessuno, collezionando querele e condanne al pagamento di somme a giornalisti, giudici, personaggi dello spettacolo, però non rivolge mai la sua vena polemica al sistema di potere. Perché lui ci sguazza in questo sistema, dove l'onesto è perseguitato mentre il mafioso tutelato.
    • Al. P. Utente certificato 1 mese fa
      Sgarbi è una delle tante mani del Potere, della stessa pericolosa razza di Ferrara.Se fossimo nella Germania nazista, sarebbe un capo delle SS.
  • Franco Mas 1 mese fa
    Qualcuno dice che invecchiando si peggiora. Non è sempre vero, ma per Sgarbi sono parole sante.
  • Luigi Di Pietro 1 mese fa
    Piena SOLIDARIETA' a Nino Di Matteo. Sgarbi ormai si è rivelato solo uno SQUALLIDO PERSONAGGIO che, mi auguro senza rendersene conto, con le sue INCREDIBILI affermazioni, sta appoggiando la mafia. Anch'io mi auguro che Nello Musumeci lo sbatta fuori dalla giunta, altrimenti diventerà CORRESPONSABILE di tali INQUALIFICABILI AFFERMAZIONI.
  • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
    Che faccia da triglia bollita! O so e pugnette e er viagra fanno sti scherzi!
  • ANNA PONISIO Utente certificato 1 mese fa
    NON LO SOPPORTO PIU' (Sgarbi) !!!!!.....Quando crepa Festa Nazionale,mi raccomando.
  • giuseppe belotti Utente certificato 1 mese fa
    Sgarbi lo conosciamo come "il capra" quindi quando apre bocca sa solo piagnucolare emettendo belati per la gioia dei suoi simili. Che tristezza, la Sicilia così bella, finita ancora una volta in mano a uomini senza un minimo di cultura; del resto molti siciliani il giorno delle votazioni hanno preferito starsene a casa mentre altri si sono venduti per pochi denari; purtroppo, devo dire che si meritano questi amministratori. Solidarietà per Nino Di Matteo, grazie di quello che fai, non mollare. Beppe.
  • Giovanni F. 1 mese fa
    mi auguro che una volta buona un giudice gli faccia un mazzo tanto a questa proglottide.
  • simona verde 1 mese fa
    Un povero idiota e intellettualmente disonesto
  • Enzo Tonelli 1 mese fa
    Il supernarciso ha, come al solito fatto onore al suo cognome è veramente SGARBATO. Purtroppo, solo perché si ritiene un esperto d'arte, viene considerato degno di far parte delle istituzioni che, secondo la costituzione italiana si dovrebbero servire con onore e correttezza. Grande solidarietà a Di Matteo e disprezzo infinito per il supercafone megalomane Sgarbi
  • undefined 1 mese fa
    Mah.. il canovaccio sgarbiano è 'farla fuori dal vasino' su qualunque argomento, così resta al centro dell'attenzione perché chi ha davanti cerca di capire dove voglia arrivare. Il Bastian Contrario è chic e non impegna.. con un buon uso dell'italiano, e supercazzole con scappellamento a destra, puoi sostenere qualunque vaccata, anche la più non politicamente corretta. È solo questo: narcisismo sfogato prendendoci per il culo.
  • Al. P. Utente certificato 1 mese fa
    Auguro a Sgarbi lunga vita.Spero non gli venga mai un tumore che lo faccia morire dopo una lunga agonia.Sono sicuro che non succederà mai.
  • Canzio R. Utente certificato 1 mese fa
    Sarà che, quando uno,mi si comporta alla sgarbi, o lo "gonfio",o non lo ascolto.Data la "distanza"... appena vedo quest' essere in tv,giro subito canale.La cosa che mi da, ulteriore fastidio è che,anche la renziraipd,che si professa pubblica, chiami questo pseudo intelligentone a esternare le sue fesserie,come se non bastasse un de luca ed il cazzaro.
  • NUCCIO N. Utente certificato 1 mese fa
    "Che tutti i mali non vengano per nuocere" è vero. Ma "aver cavalcato l'onda per fare il martire" rivolto a "un" Nino Di Matteo è proprio DIFFAMAZIONE! Quest'ultima "sparata" di uno Sgarbi più che mai irriverente quanto privo di freni inibitori È totalmente priva di fondamenta. Ed è imperdonabile se proferita da chi svolge un ruolo istituzionale quale quello di ASSESSORE ai BENI CULTURALI della Regione SICILIANA. Se queste sono le premesse mi allineo alla tesi del nostro Giancarlo CANCELLERI nell'esortare il presidente Musumeci a prendere le distanze da (come lo definisco io) una mina vagante. Non basta vantare titoli e competenze. Il M5S vuole e garantisce "Uomini" nell'amministrare la Cosa Pubblica! Non certo irresponsabili. A Nino Di Matteo tutta la mia, la Nostra, solidarietà.
  • Bruno Luigi Tosi 1 mese fa
    È deprimente vedere un personaggio spazzatura di questo livello invitato di continuo in trasmissioni tv, anche di Buon livello,solo perché produce ascolto.
  • NICOLA DELIGUORI Utente certificato 1 mese fa
    auh,ci fosse una volta che attacca i ladri.capra.
  • terenzio eleuteri Utente certificato 1 mese fa
    Lo Sgarbi, buono per tutte le salse, di fatto ha sparlato di Di Matteo ma forse si è dimenticato di esprimere la sua valutazione sulla mafia? Stupenda la sua dedizione alla politica!!!!
    • seneca pericle 1 mese fa
      La sua valutazione sulla mafia l'ha dimostrata quando il comune di cui era sindaco è stato sciolto per M A F I A !
  • renzo marrucci 1 mese fa
    Ma chi sono gli audaci ?? Chi sproloquia non è audace ma un furbacchione che usa la propria posizione che i giornalettisti gli hanno hanno dato per avere odiens.
  • Armando Pace 1 mese fa
    Non solo Viagra ma è risaputo bamba a tutto narici......oltre ad essere risaputo lo vedete quando sclera cioè sempre.....povera sicilia
    • rosella d. Utente certificato 1 mese fa
      Mi sa che hai ragione. Non si spiegherebbe altrimenti il fatto che quando inizia ad insultare urla, ha la bava alla bocca, perde i freni e non si fa interrompere da nessuno. Nomina tutti gli organi genitali senza che nessuno osi bloccarlo. Non è possibile che una persona di "cultura" si possa comportare così. Ma tanto che problema c'è? Per lui c'è sempre un invito a LA 7
  • dante raffaele De santis 1 mese fa
    A volte la troppa cultura senza umiltà intellettuale diviene "Non cultura" diviene presunzione di onnipotenza... onniveggenza e di conseguenza di stupidità. E siamo molto generosi nei confronti del più pavone dei pavoni d'Italia.
  • Diego Celin 1 mese fa
    Sgarbi... un qualunquemente... dottore in filosofia... cosa mi sa dire con carattere filosofico il suo girovagare tra molteplici liste politiche in quest'ultimo ventennio? ... e in varie amministrazioni con risvolti seri con la giustizia? ...lui come ovvio risponderà 'capra-capra-capra'...la paura colpisce anche gli audaci..
  • Giancarlo Strada 1 mese fa
    Dalla parte di Nino Di Matteo...!!!
  • massimo fabianelli 1 mese fa
    Il troppo viagra ha bruciato tutte le sinapsi di questo povero individuo.
  • Vincenzo A. Utente certificato 1 mese fa
    Sarà (forse) un bravo critico d'arte. Ma purtroppo non perde occasione per stare zitto. W M 5 * * * * *
  • patrizio balconi 1 mese fa
    piena solidarietà al pm Nino Di matteo.
  • Vincenzo A. Utente certificato 1 mese fa
    Sarà un bravo critico d'arte, ma per il resto non perde occasione per stare zitto.
    • antonnio d. Utente certificato 1 mese fa
      Giuseppe Gatì contesta Sgarbi; il giorno dopo muore fulminato da un filo elettrico finito nell'acqua.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus