Da Papa Francesco per il #RedditoDiCittadinanza

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Laura Castelli, capogruppo M5S Camera

Una marcia da Livorno a Roma per chiedere che anche in Italia venga istituito il reddito di cittadinanza. Protagonisti due disoccupati livornesi, Angelo Devittis e Francesco Ferrara. Una marcia simbolica la loro affinché le istituzioni intervengano il prima possibile con una misura seria che affronti il tema della povertà. In Italia ci sono nove milioni di persone che vivono con meno di 780 euro al mese, ed è a loro che si rivolge la proposta del Movimento 5 Stelle che i partiti tengono immobile in commissione, impedendo perfino una discussione.
I due disoccupati livornesi sono arrivati questa mattina nella Capitale dove hanno incontrato la capogruppo M5S Laura Castelli ed i portavoce Sergio Battelli e Alberto Zolezzi. Partiti da Livorno il 27 giugno hanno affrontato tredici tappe, fra cui anche Civitavecchia dove hanno incontrato il sindaco Antonio Cozzolino e il vice sindaco Daniela Lucernoni.
Il MoVimento 5 Stelle è al loro fianco, lotta e continuerà a lottare per un reddito di cittadinanza nel nostro Paese. Una vera e propria manovra economica che darebbe ossigeno alle persone in difficoltà e farebbe ripartire tutta l'economia.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Paolo Ghiazza Utente certificato 1 anno fa
    Rimango del parere che questa nazione,questo popolo lo vogliono annientare,prima la cessione di sovranità alla ue poi il meticciamento con immigrati africani e asiatici,se volevano che questo paese sopravvivesse avrebbero messo il reddito di cittadinanza negli anni 40 come c'è già in francia,uk e oltre,avrebbero messo più controllo sullo sfaciello della droga e eliminato la mafia camorra ecc.ma molti hanno preferito garibaldi e gli altri servi degli illuminati di baviera invece che i Papi.ora dovremmo fare attenzione a non cedere alla ue e al meticciamento e alla cirinnà poi magari dalle scuole usciranno agronomi muratori elettricisti idraulici ecc. invece di economi avvocati,psicologhi ecc.allora si potrebbe cominciare a capire il senso cristiano di comunità e celebrare la ricostruzione,la Vita la Verità la Via.
  • Roberto Padova 1 anno fa
    "Bravissimi i nostri ragazzi, è importante lavorare anche con la parte sana della Chiesa. Non ci sono solo praticanti con la tessera di Fi che mettono al centro della loro credenza la nota famiglia Berlusconi e i suoi massoni, o i praticanti del Pd che aspirano ad accrescere il fanatismo della fede relegata a macoli ed esoterismo. Fatevi sentire sempre di più con la vostra coscienza evangelica ponendo al centro l'uomo, il cittadino, soprattutto quello indifeso e calpestato da lor potenti signori, ricchi per frodo, incapaci e fannulloni."
  • mario bottoni 1 anno fa
    ma che facciamo co sto vaticano! Non è ammissibile che nostri attivisti o parlamentari vadano dal papa o chi per lui per atti che riguardano il nostro paese! Andiamo a rafforzare la già pesante, nefasta ingerenza che questi hanno nella nostra politica. E' uno stato nemico. E' una setta di delinquenti che sfrutta la gente da 17 secoli...ma stiamo delirando o cosa!
    • Claudio La Spina 1 anno fa
      Stiamo scivolando davvero nel ridicolo politico e nella pateticità. Ma quando impareremo noi italiani ad essere "adulti" politicamente e laici, come uno Stato moderno deve essere e non andare a baciare la pantofola al Capo di una Stato straniero che tra l'altro si rifiuta di pagare le giuste imposizioni fiscali che tutti gli italiani che lavorano sono chiamati a pagare? Cosa c'entra il Papa con la proposta di legge sul reddito di cittadinanza. Ma davvero pensate che Bergoglio si schieri apertamente per le ragioni del M5S?..L'ingenuità e oserei dire la cretinaggine umana non ha mai fine, ebbe a dire il grande A.Einstein.Ci stiamo comportando esattamente come i partiti che stiamo faticosamente combattendo....bisogna stare attenti in politica a quello che si fa...una mossa sbagliata ci costa di credibilità e di dignità. Cerchiamo di tenere duro nel mantenere una certa coerenza e dignità politica...stiamo giocando una partita importantissima e decisiva per il cambiamento di questo Paese fatto di criminali, lestofanti e imbroglioni che hanno distrutto nel fisico e nell'anima questo popolo italiano. Cerchiamo invece di dare battaglia contro i poteri forti dell'Europa deim banchieri-criminali...invece di perdere tempo e spendere preziose energie per iniziative che fanno cadere le braccia agli italiani che hanno ancora Amore per la dignità di questo nostro disgraziato Paese.
  • Torquato Apreda 1 anno fa
    Facciamo un compromesso ragionevole: La Chiesa paga tutte le tasse che dovrebbe pagare e lo Stato si impegna a far confluire TUTTE le tasse pagate dalla Chiesa nel Reddito di Cittadinanza. A parte "l'eticità" di un compromesso del genere, basta fare un pò di conti per rendersi conto che converrebbe ad entrambi.
    • salvatore moretti 1 anno fa
      Più che di compromesso sarebbe interessante ripensare ad un terzo concordato tra stato e chiesa nella storia futura del nostro paese.Che ne dici ?Magari sottoscritto da un presidente del consiglio a 5 stelle.Ciao.
    • Claudio La Spina 1 anno fa
      Faccio appello a tutti i cittadini onesti intellettualmente e politicamente come dovrebbe essere la natura del M5S. Dopo la sbronza della bellissima Vittoria elettorale a Roma e Torino, si comincia a piegarsi al vecchio modo di non fare politica e cercando o accettando compromessi dai Volponi dell'Europa e dewi Verdini di turno. FACCIAMO APPELLO AL A CHI DIRIGE QUESTO BLOG, DI CONTINUARE A PARLARE DI EUROPA E DEI SUOI CRIMINI ECONOMICI E SOCIALE PER FUORIUSCIRE DA QUESTA ASSOCIAZIONE A DELINQUERE CONTRO IL BENESSERE DEI CITTADINI ITALIANI. QUESTI QUA (ALCUNI ESPONENTI M5S) NON HANNO INTENZIONE MINIMA NE DI USCIRE DALL'EURO TANTOMENO RIFIUTARE LA POLTRONA A BRUXELLES. LA BATTAGLIA N.1 DEI CITTADINI PENTASTELLATI E' STATA PROPRIO QUESTA FIN DALLA NASCITA..E ORA CHE SIAMO AL DUNQUE FANNO FINTA CHE IL PROPBLEMA NON ESISTE E CERCANO DI ADDORMENTARE I CITTADINI E DISTOGLIERE L'ATTENZIONE SUL PROBLEMA N.1 DEGLI ITALIANI. INVITO TUTTI I CITTADINI DEL M5S DI CHIEDERE A GRAN VOCE AFFINCHè, DAL PUNTO DI VISTA EDIATICO, SI PARLI DI REFERENDUM E DI PRENDERE POSIZIONE COME L'INGHILTERRA AD USCIRE NON DALL'EUROPA...CHE DI FATTO NON E' MAI ESISTITA MA UNA SERIE DI ACCORDI CAPESTRO SIGLATI DA POTENTI BANCHIERE EUROPEI CON IL BENEPLACITO DEI NOSTRI POLITICI CORROTTI E FANTOCCI. S V E G L I A M O C I!
  • Giovanni F. 1 anno fa
    ParapàFrancèParapàFrancè,dacciunamaaaaanoooo!!!!
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Giusto Papa Francesco puo' farci la grazia del reddito di cittadinanza, intercedendo in alto. Purtroppo e' in basso, dalle nostre parti, che si decidono queste cose, esattamente nel parlamento italiano, ma li' di miracoli non ne fa nessuno, tantomeno per i meno abbienti.
  • Claudio La Spina 1 anno fa
    Ma è mai possibile che anche il M5S, ma i parlamentari però non i cittadini, debbano, come tutti i vecchi politici che noi combattiamo( a parole) inginocchiarsi e farsi dare la benidizione di un capo di Stao straniero?...Ma che razza di popolo di merda siamo...senza dignità di Nazione...sempre col senso di inferiorità. Meno male che siamo diversi noi....ma andate a cagare....avete smesso persino di battagliare sull'uscita da questa Europa di banchieri criminali che non ha nulla a che vedere con l'Europa etica, socuale, che 550 milioniu di cittadini europei vorrebbero. Praticame3nte ipol cavallo di battaglia n.1 l'avete accantonato e nasconsete tutti i post che vi fanno capire lo sbaglio colpevole...ho la sensazione che c'è aria di compromesso con i pezzi grossi dell'Eureopa....fate pure....vi aspettiamo al varco.....cuscienza benedica
    • Angelo P. Utente certificato 1 anno fa
      Cambia droga!
  • grace 1 anno fa
    IL PAPA CHE RAPPRESENTA DIO, SICURAMENTE SARA' D'ACCORDO A SOSTENERE IL REDDITO DI CITTADINANZA. E CI AUGURIAMO NOI ITALIANI CHE LA CHIESA SI PROP0NGA ANCHE DI PAGARE L'IMU.
    • riccardo ricci 2 Utente certificato 1 anno fa
      Il papa rappresenta il dio denaro
  • lino di antonio 1 anno fa
    sono disoccupato ho 59 anni mia moglie 55 anche lei disoccupata devo pagare le bollette e l'affitto mi arrancio come imbianchino ma adesso non trovo niente non so più a che santo rivogermi .ho presentato domanda ASDI ma respinta per decorrenza termini non ho più nemmemo soldi per il pane .aiutatemi vi prego . di antonio lino via tevere 60 teramo
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
      Come posso aiutarla, Lino? Giovanni
  • grace 1 anno fa
    COSA C'ENTRA IL PAPA CON IL REDDITO DI CITTADINANZA??????
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
      A Franco La Rosa: Ma signore mio benedetto, l' universo - secondo Einstein e buona parte degli scienziati - non è infinito! E sarei io a fare fanta-scienza? Quanto all' argomentazione sulla pluralità delle religioni, le propongo due argomenti molto chiari. Primo: il fatto che vi siano "x" ipotesi su una certa realtà, non comporta che tutte siano perciò stesse false. Vi possono essere mille testimonianze imbroglione circa un certo avvenimento, e una sola vera testimonianza. Vi possono essere mille congetture su un certo dato empirico, ma un solo studio serio che dimostri la sua oggettività in modo persuasivo. Si tratta di misurarsi coi dati della ragione e trarre le conseguenze. A me, la storia che i Vangeli offrono di Cristo, persuade, e certamente meraviglia tantissimo, ma è proprio questo stupore che me lo fa amare sempre di più, perchè nessuno è come lui - che pur essendo Dio - si è spogliato per farsi povero e uomo come me, e offrire la sua vita in riscatto. Secondo: vi sono molte religioni, ma una sola rivelazione. Questo concetto è più sottile, ma mi segua. La religione propriamente parlando è la spinta dell' uomo ad andare verso Dio. La rivelazione, al contrario, è Dio stesso che si comunica e dona all' uomo, rivelandosi di persona: Cristo. Questo è un fatto inaudito, storico e testimoniato dagli apostoli, da cui la Chiesa discende. Chi ascolta la predicazione della Chiesa, ascolta la testimonianza di chi ha conosciuto e creduto che Cristo era veramente colui che diceva e mostrava con forza di essere: Dio. Oh, che bello. Come sono felice di avere un Dio così meraviglioso. Saluti'
    • Franco Della Rosa 1 anno fa
      Caro Giovanni Giuffra Traverso, se lei vuole vivere nella fantascienza è libero di farlo, lo fa la maggior parte degli uomini. Di fatto due religioni si autoannullano, nel mondo addirittura se ne professano c. 36.000. Nel frattempo con la propinazione del paradiso celeste l'umanità ha distrutto il paradiso terrestre, quello che avevamo sotto i piedi. Non si tratta di ateismo ma di onestà. Esca un momento dalle sue abitudini e immagini il figlio di un creatore che nell'universo infinito, infinito, con infiniti altri pianeti come il nostro che viene da noi a farsi uccidere. ... . Anche un bambino di tre anni, se non violentato dai vari catechismi, si metterebbe a ridere. Buona serata,
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
      C' entra col bene comune, con la figura di moralità che ha, con la santità dell' insegnamento, col fatto che il mondo è fatto pubblico e non privato, riferibile a un Creatore che ha dato leggi, e vuole che queste leggi siano rispettate non per il suo bene, ma per il nostro. Se i politici non tendono le orecchie all' insegnamento del Papa, che è quello di Cristo, e comporta una serie di misure in campo sociale che derivano da una dottrina sociale ben collaudata a servizio dell' umanità, non faranno molta strada. Il Papa è un Capo di Stato, ed è uno illuminato da Dio: chi lo ascolta fa' del bene; chi gli si oppone farà del male. Quindi che cosa è meglio? Andare dal Papa, cioè da Cristo, per ascoltare il suo punto di vista; oppure fare da sè? Saluti'
  • Franco Della Rosa 1 anno fa
    SI PUO SEMPRE ATTINGERE AI 5-6.000 MILIARDI DI EURO SPESI ALL'ESTERO PER COMPERARE 40.000.000 DI AUTOMEZZI !!! OPPURE CERCARE LAVORO DOVE SONO STATI SPESI I SUDDETTI SOLDI: IN GIAPPONE (CHE STA DIETRO L'ANGOLO E CORRISPONDE AL PRINCIPIO "COMPRIAMO A CHILOMETRI O") !!! COSI COME IN GERMANIA, FRANCIA, INGHILTERRA ECC. ECC. ECC. ... !!!
  • antonello c. Utente certificato 1 anno fa
    Il MoVimento non è ne di destra , ne di sinistra .. idee , proposte , partecipazione , democrazia diretta .. Le credenze tenetevele nella vostra quotidianità , nella vostra vita privata .. Lo Stato , il Parlamento come M5S accoglie il Programma e le Istanze degli iscritti , tramite le piattafforme Ufficiali su Rousseau .. E in nessun punto del programma , come nel Sistema Operativo si chiede a chi viene eletto portaVoce di intercedere in vaticano ( Uno Stato molto losco .. come quello italiano del pappolitano & C , se non peggio !!! ) Cari saluti cittadini liberi .. mi raccomando il preservativo ai più giovani !!
    • antonello c. Utente certificato 1 anno fa
      @ Angelo P non era una spiegazione .. ma il modo in cui si partecipa con la nostra piattaforma operativa .. queste sono state le nostre prime proposte .. le più votate e andranno in Parlamento nel nostro M5S Non dimentichiamo che prossimamente si aprirà lo spazio dei meetup .. Dai gruppi attivi sui territori per condividere le Nostre iniziative dai Gruppi , a livello locale .. Attivismo e partecipazione .. Non abbiamo assolutamente bisogno di dottrine .. Aggiungo che stiamo seguendo molto attentamente le vicende che vedono implicato lo stato pontificio . Chiudo e Buon proseguimento
    • Angelo P. Utente certificato 1 anno fa
      @Antonello C. non devi spiegare a me né ad altri come funziona la PROCEDURA di una proposta di legge su Lex iscritti (Rousseau), perché è ben documentata sul link che ho già postato, e con questo SPOSTARE il senso del mio post precedente. Chi propone una legge su Lex iscritti, che tratti argomenti religiosi, ed a favore degli stessi, in primis lo Staff, non è che può scartarla perchè tratta appunto, di argomenti religiosi, quindi, devono necessariamente prenderla in considerazione. Poi, quando la proposta ritorna ad essere di nuovo valutata dagli iscritti, saranno comunque sempre gli stessi a deciderne l'ulteriore step. Per cui, quella proposta se votata, può diventare democraticamente una legge dello stato se approvata anche in Parlamento. Detto questo, ognuno di noi può pensarla come vuole, chiesa si o no, religione si o no, ma TUTTI abbiamo il diritto di regolamentare l'aspetto religioso con Rousseau. Che piaccia o no, questa è la democrazia. Che cosa significa "non abbiamo bisogno dell'intercedere di nessun'altra 'associazione '", @Antonello C. come iscritto certificato, HA IL TUO STESSO DIRITTO (e di ogni altro), DI PROPORRE UNA LEGGE su ROUSSEAU, a prescindere o no dall'aspetto religioso.
    • antonello c. Utente certificato 1 anno fa
      @ Angelo P Le proposte base inserite e poi in votazione su Rousseau , sono già state vagliate dallo Staff , le prime due si portano nel Parlamento Italiano .. Il secondo passaggio .. la stesura delle proposte presentate e votate da Noi iscritti con i Nostri PortaVoce nelle Commissioni di riferimento ( Commissione in Parlamento e Proponente ) Tornate in rete si possono suggerire miglioramenti , modifiche , integrazioni .. Se ce ne saranno .. In fine , come per gli altri DDL in Programma , saranno Leggi dello Stato Italiano proposte dal nostro M5S . Non abbiamo bisogno dell'intercedere di nessun'altra " associazione " . Cittadino - Istituzioni tramite la partecipazione diretta con le nostre Piattaforme operative , Rousseau . Saluti
    • Franco Della Rosa 1 anno fa
      Caro Giovanni Giuffra Traverso, se lei vuole vivere nella fantascienza è libero di farlo, lo fa la maggior parte degli uomini. Di fatto due religioni si autoannullano, nel mondo addirittura se ne professano c. 36.000. Nel frattempo con la propinazione del paradiso celeste l'umanità ha distrutto il paradiso terrestre, quello che avevamo sotto i piedi. Non si tratta di ateismo ma di onestà. Esca un momento dalle sue abitudini e immagini il figlio di un creatore che nell'universo infinito, infinito, con infiniti altri pianeti come il nostro che viene da noi a farsi uccidere. ... . Anche un bambino di tre anni, se non violentato dai vari catechismi, si metterebbe a ridere. Buona serata.
    • Angelo P. Utente certificato 1 anno fa
      @Antonello C. , "NEL NOSTRO MOVIMENTO", un conto sono le TUE proprie opinioni, un altro conto, è quando tiri in ballo le prerogative del MoVimento 5 Stelle e il Sistema Operativo Rousseau. Un progetto di legge proposto in Rousseau, NON deve contrastare con le norme della COSTITUZIONE e con le leggi costituzionali ( http://www.beppegrillo.it/2016/05/con_lex_iscritti_la_legge_la_fai_tu_iosostengorousseau.html ). Per cui, anche in virtù degli Articoli 19 e 20 della Costituzione, una proposta di legge, potrà diventare legge dello Stato, ed AVERE A CHE FARE CON LA RELIGIONE. Questo a GARANZIA di TUTTI i cittadini. TUTTI!
    • antonello c. Utente certificato 1 anno fa
      Giovanni Truffa Traverso .. ringrazia della visibilità che ti offro sul nostro Blog con i miei post .. perchè altrimenti .. come puoi tranquillamente constatare .. alle tue farneticazioni non viene dietro nessuno !!! Nel nostro MoVimento , come si può constatare dai commenti e dalle votazioni , di personcine come te posso affermare che sei l'unico esemplare .. E ricorda bene che non è un caso che stiamo crescendo con al partecipazione attiva e con cittadine/i agli antipodi dalla tua caratura morale :D .. nelle piattaforme ufficiali non puoi partecipare .. come tutti gli iscritti attivi , nei gruppi sul territorio neanche .. i motivi sono sotto gli occhi di tutti .. Li hai palesati con le tue farneticazioni - deliri . Le nostre iniziative politico - territoriali non faranno riferimento a quelle delle congreghe religiose .. Come M5S si continuerà su questo percorso senza infiltrazioni catto ideologiche ,per far pagare delle proprie responsabilità tutti i complici della pappatoia anti democratica , incostituzionale - criminali associati - della partitocrazia . Rousseau , i cittadini liberi da qualsiasi condizionamento , partecipano e decidono dalla rete alle Istituzioni .. .. personcine colme di invidia , pronte a qualsiasi bassezza per coprire i propri referenti .. come te .. possono riuscire al massimo a trollare con qualche delirante commento .. nulla di più . Adios voce nel deserto .
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
      No, signor Franco Della Rosa, il realismo è tutt' altra cosa, e appartiene a quella scuola filosofica che nasce in Grecia con Aristotele, e viene ripresa e perfezionata da San Tommaso d' Aquino, un vero italiano. Questo realismo, che ha un corpo di dottrina solido e mirabile, mira all' adeguamento dell' intelletto umano alla realtà: e mostra con squisite argomentazioni che la realtà è oggettiva e conoscibile. Il suo realismo, quello a cui si riferisce, poggia invece piuttosto su un recepimento di dottrine atee, condite di evoluzionismo orecchiato, Nietzsche, Darwin e tutto l' apparato tecno-scientista che lo supporta. E' più ormai una professione di fede a-prioristica, che una vera filosofia del reale: si danno per scontato conclusioni tutte da verificare, come quella da lei citata, per cui un tempo noi uomini camminavamo a quattro zampe. A me pare, che a camminare a quattro zampe siano i cani, non gli uomini, e se qualcuno - con un pensiero degno di un cane - ha delle prove in contrario, ebbene le mostri. Ma fino a prova contraria io resto obbediente al dato che leggo nel libro della Vita naturale: l' uomo è un uomo, il cane e un cane, la scimmia è scimmia. Non viene un uomo da un cane, o un uomo da una scimmia, per quanti accoppiamenti tu gli possa far fare, nel ciclo di milioni di anni, le speci non si trasformano, tranne che nei film di fantascienza che la scienza divinatoria del passato di oggi, tende a volerci proporre. Ed è in perfetta mala fede. Saluti'
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
      caro Antonello, "la resa dei conti al Popolo Italiano"? E io sarei il visionario? Ma che capperi va' dicendo? Io, cristiano cattolico, sono parte del popolo italiano, che le piaccia oppure no. E se lei crede di potersi rifare con sommo odio sui cattolici, approfittando del Movimento, si sbaglia, perchè grazie al cielo nel Movimento ci sono anche tante persone di buon senso, che non si sono lasciate invelenire dall' odio gratuito contro la Chiesa di Cristo. Lei non ha una prospettiva storica purtroppo, per questo ragiona male: se guardasse alla storia d' Italia, non alla storia della Repubblica, che è solo una delle ultime e per molti versi delle peggiori puntate del nostro popolo, scoprirà che il lievito del popolo italiano passa per coloro che hanno difeso la Fede in Cristo Signore, che hanno costruito le cattedrali, le chiese, i conventi, attraverso cui è stata passata tutta la letteratura antica fino a noi europei, sono i cristiani che hanno inventato gli ospedali, il concetto di "dignità della persona" da cui derivano i famosi diritti umani, e hanno dato Santi, Confessori, Papi, illustri Poeti a questa terra. Ha presente San Francesco, Santa Caterina da Siena, San Tommaso d' Aquino, Santa Gemma Galgani? Ha presente la statura morale di queste persone? Ha presente i loro meriti, conosciuti in tutto il mondo? Ha mai letto i loro scritti? Guardi, c' è solo un genere di persone capace di provare avversione per i Santi: gli stolti; e lei è uno di loro, non so se per malizia o per ignoranza. Saluti'
    • antonello c. Utente certificato 1 anno fa
      Caro visionario , mi Auguro di cuore che si riprenda dalla sua cupa visione e dal suo voler imporre agli altri il proprio credo .. é finita :) Arrendetevi !! Sta arrivando pure per voi il tempo della resa dei conti al Popolo Italiano P.S. Rousseau , gli iscritti , non io ne lei decidono .. Buon proseguimento Fuori luogo e Fuori contesto !!!:D
    • Franco Della Rosa 1 anno fa
      Caro Giovanni Giuffra Traverso, si guardi indietro per 4.000.000 di anni, ovvero sino a quando abbiamo iniziato a vivere in posizione retta (su due piedi). Capirà che dopo il politeismo (appena 5-6.000 anni di vita), il monoteismo (appena 2-3.000 anni di vita), oggi occorre praticare il realismo. E' solo un fatto di onestà intellettuale, niente di più. Non occorre ragionare o riflettere.
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
      A Claudio La Spina: Sa perchè bisogna andare alla corte dei Papi? Perchè il Papa è il vicario di Cristo in terra, e per bocca sua la legge morale è data a noi uomini in modo infallibile, che vuol dire che se la si segue non si può che agire onestamente nella via del diritto, dando a ciascuno il suo. Ora, se un movimento, come i 5 stelle, si prepongono l' onestà, come metro di riferimento per il loro agire, è evidente che devono percorrere la via più onesta possibile. Ma chi garantisce di percorrere una via onesta? No, glielo chiedo: pensiamo a Robespierre, a Lenin, pensiamo a Stalin, a Mao. Tutti costoro all' inizio parlavano di "bene del popolo", facevano processi pubblici a nome di popolo. La storia ci insegna che quanti pretendono di fare piazza pulita della corruzione, finiscono per corrompersi, se non hanno dei principi guida molto chiari e definiti, come: "Non uccidere", "Non rubare" etc... Si ricordi che la Rivoluzione francese è stata fortemente criticata, non dai cattolici, ma dagli stessi inglesi, che nella persona di Edmond Burke svelò i misfatti di quella dittatura sotto colore libertario, che presto rivelò il suo vero volto. Ora, io sono un cattolico e conservatore, e mi rifaccio al pensiero di Burke, e ai principi saldi del catechismo e della dottrina sociale della Chiesa; e dico questo: non si illuda il Movimento a 5 stelle di essere più onesto e più scaltro dei puri riformatori del passato. La tentazione del potere è più forte di tutti noi messi assieme: e non basta una professione - lodevole - di onestà, per assicurare questa nazione ad un buon Governo. Occorre la cooperazione di tutte le energie positive che l' Italia offre. Se il Movimento 5 stelle comincia, per mezzo dei suoi caporaletti anti-ecclesiastici, a distinguere i buoni e i cattivi, con giudizi sommari e anti-storici, parlando di a-religione, di laicismo, e di altre deformità, contrabbandandole per valori assoluti, sine qua non: non farà molta strada. Questa è la mia opinione.
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
      a Franco della Rosa: ho dato un' occhiata al suo sito. Anni e anni di ricerca per arrivare a questa sentenza: "La religione è infondata e fonte di tutti mali"? Ma dove ha rovistato, nella spazzatura? Studi i Veda, apra i Vangeli in spirito di verità, e si lasci riformare dalla grazia, invece di sparar belinate. Cordiali saluti'
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
      Ma senta, imbroglione, io sono un cittadino italiano come lei, e se non è capace di discutere sugli argomenti e le domande che le faccio, si capisce come non le resti che screditarmi a priori: questo fanno tutti i caporaletti che si ritengono qualcuno senza esserlo, paladini di un' onestà tutta da dimostrare, e portavoci auto-proclamatisi della purezza dei movimenti. Ma sappia, caro caporaletto, che i suoi inviti a pascolare altrove, sotto forme di gentili defenestrazioni dal dibattito, non fanno che rendere odioso e anti-democratico il suo modo di vedere le cose, che per fortuna, non coincide con quello degli iscritti. Lei è un anti-democratico e intollerante. La saluto'
    • Franco Della Rosa 1 anno fa
      DIMENTICANZA: OLTRE LA DESTRA E LA SINISTRA C'E' L'INFONDATEZZA DELLE RELIGIONI, FONTE DI TUTTI I MALI DELL'UMANITA' !!! www.grupporicercafotografica.it/l'areligione.htm
    • Claudio La Spina 1 anno fa
      Ma perchè in questo Paese senza dignità politica, per fare muna legge bisogna sempre andare alla Corte dei Papi, cioè di uno Stato straniero?. Io sono un fiero sostenitore del programma del M5S e non di tutti i suoi esponenti, ma proprio per coerenza di principi e Valori quando sento e vedo certi atteggiamenti mi irritano e offendono la mia coscienza di cittadino italiano. Cari Onorevoli M5S...ma non ce la fate proprio ad evitare di essere fulminati e convertiti sulla via di Damasco? A quando un Governo M5S con la Tiara e l'anello pastorale?.....Che popolo da barzelletta che siamomenomale che noi siamo altro rispetto a PD, FI,Lega...l'italietta dei chierichetti
    • antonello c. Utente certificato 1 anno fa
      Lei è chiaramente uno che nulla ha a che vedere con il MoVimento .. vada a pascolare in quel del partito unico .. intrallazzatori e faccendieri che faremo in modo di spazzar via per far rinascere finalmente questo Paese .. Minoranza in votazione significa che la maggioranza vota e sceglie .. ma questo per Voi bigottini filo partitocratici è un concetto che non vi entrerà mai nel comprendonio .. abitudinari nella falsità e raggiri al popolo Italiano .. .. Le nostre iniziative gli Italiani le sostengono , apprezzandole , accettandole .. Lei se ne dovrà fare una ragione , comprì ? Si renderà conto di quanto abbiamo a cuore la Nazione e risolvere i problemi che ci hanno fatto vivere da emarginati a casa nostra .. Mala politica - mala Amministrazione - Chiesa Nostra etc etc MAFIA CAPITALE ( pro memoria )
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
      Ma senta, caro signore, da quando essere una minoranza è un indizio a sfavore? Da quando la maggioranza ha messo Hitler al potere, o da quando quattro avventurieri e idealisti - innamorati della rivoluzione francese - hanno ritenuto di fare l' Italia appoggiandosi allo Stato più antipatico d' Italia, quello sabaudo, escludendo il Papa di Cristo? Lei le chiama baggianate queste? Sarebbe dunque la maggioranza a tutela del diritto dei popoli di autodeterminarsi? Ma da quando? Da quando? A che servono centomila persone che la pensano in modo sbagliato su qualcosa, se l' unico che la dice giusta è messo in croce? Davvero crede nella democrazia come valore assoluto? Non lo è: è solo una forma di governo. Ora lei mi invoca le liberalizzazioni, come se ci fosse bisogno di maggiore "libertà" qui da noi: libera pornografia, libera prostituzione, libero speculazione selvaggia, tutti liberi, e tutti in gabbia, perchè la libertà, caro signore, non la scopre il Movimento 5 Stelle, che con tutta la sua buona volontà pur sostengo, ma la insegna uno e uno solo, proprio quello che ha istituito quelle quattro mura marce di cui lei parla senza sapere che quelle mura sono l' unico servizio all' umanità istituito da Dio stesso fattosi uomo, non da un uomo, quale il nostro povero Beppe Grillo, resta. Ora lei congetturando sulla base dei casi di scandalo, si sente in diritto di gettare sterco su una realtà universale che fa' del bene laddove noi neppure vorremo stare neanche se ci pagassero il biglietto, mostrando così alla luce del sole di essere un fazioso incompetente di storia, un bugiardo tendenzioso e diffamatore circa le interpretazioni dei fatti. Si vergogni a diffamare la Chiesa, e sappia che lei non diffama che Cristo in persona, la cui Chiesa è il corpo martoriato da persone come lei e, certo, anche come me, visto che non credo di esserle migliore sotto nessun punto di vista.
    • antonello c. Utente certificato 1 anno fa
      Giovanni Giuffrida , se l'ha capito il nostro MoVimento si sta attivando a livello Istituzionale con proposte anche per l'anti PRIBIZIONISMO .. Liberalizzazione , legalizzazione della prostituzione .. Sei in una minoranza .. E lo sarai per sempre , assieme a tutti i fissati che tentano di celare tutto il marcio esistente nelle quattro mura della chiesa .. stanno facendo venir fuori collusioni e scandali che si potranno risolvere solo con maxi processi stile Palermo , se non in Corte Europea .. Vergogne Nazionali - Internazionali come la Pretofilia , nascosta - negata in più occasioni dai Vostri Referenti e complici . Per quanto riguarda le nostre azioni Politiche , come M5S , saranno determinate anche a smantellare tutte le truffe che ,con il pubblico denaro , sono state messe in atto dai politici corrotti e faccendieri togati . Stia sereno e vada a farsi benedire da qualche pretofilo .. Il preservativo sarebbe stato molto utile anche ai suoi tempi .. Il motivo non serve spiegarglielo .. Ri - posto Quì da Noi le bagianate come le sue farneticazioni non attaccano .
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
      Se non sa distinguere tra fede e credenza, è anche comprensibile che non sappia distinguere tra ciò che attiene la sfera del privato, fra cui è l' intimità sessuale, per la quale ogni indicazione al riguardo è quantomeno fuori luogo, e quella del pubblico. La sua posizione del resto è coerente con una tradizione di pensiero che, proprio per essere ostile ai principi della rivelazione cristiana, ha sancito di relegare l' ambito di discussione circa i principi morali che l' educazione cristiana propone alla sfera privata, considerando la fede e la ragione, da cui essi provengono, alla stregua di sentimenti soggettivi, appunto "credenze". Ma si tratta di un travisamento, che il Magistero dei Papi ha inteso mettere in luce, richiamando con forza la pubblicità del fatto di fede, come un fatto pertinente alle scelte della ragione, e quindi pertinente con le scelte politiche dei cittadini. Quindi per rispondere al suo invito: sfili via il preservativo dal suo povero cervello, così lo libererà dall' impaccio di studiare e ragionare, prima di dettar linee guide a un movimento democratico di cui non è lei, esimio signore, l' unico interprete. Il preservativo, comunque, è un pezzo di plastica prodotto con il petrolio di quelle multinazionali che il Movimento dice di combattere in difesa dell' ambiente: dunque chi è più coerente e rispettoso della vita? Chi si avvolge il pene coi prodotti delle multinazionali che predicano l' egoismo del piacere, o chi libera il pene per restituirlo al servizio della vita naturale e nel perseguimento della virtù della temperanza? Saluti'
  • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
    Al Movimento 5 stelle manca una sola cosa per trasformarsi veramente in un Buon Governo: lo Spirito Santo. Perciò, cari grillini, tutti in ginocchio nel confessionale a confessare i peccati, e allora sì che le cambiate le cose - non a parole, o con pie intenzioni giacobine, per carità, lodevoli - ma non lo dico io, ma Cristo che: "senza di Me, non potete fare nulla" Perciò, che vi piaccia o no, solo con la forza della Grazia il cadavere d' Italia potrà resuscitare e tornar giovinetto!
  • claudiog 1 anno fa
    Bravi ragazzi,il reddito di cittadinanza é il minimo che questa classe politica schiavista possa fare dopo che a permesso che migliaia di stranieri prendessero il posto degli italiani abbassando poi il costo del lavoro a danno solo della manovalanza italiana!questi vogliono riformare No questi vogliono solo far soffrire gli italiani che lavorano onestamente per portare la pagnotta a casa che per colpa di questi politicanti a casa arrivano solo le briciole
  • Francesco L. Utente certificato 1 anno fa
    Il Papa c'è sempre di mezzo. Ma che gli vanno a dire? cose da pazzi! non cambia mai nulla in quest'Italia. Anche in una delle sue prime uscite fatte la Raggi ha sentito l'insopprimibile esigenza di incontrare il Papa. Ecco l'insopportabile italiano movimento o meno che avremo non voluto più vedere. Mah.
    • Franco Della Rosa 1 anno fa
      LA SUA E' UN'OSSERVAZIONE ERRATA !!! LA RAGGI E' UNA PERSONA INTELLIGENTE !!! HA SOLO EFFETTUATO UNA VISITA DI STATO INFORMALE COM'E' NEL COSTUME DEL M5S !!! DAL PAPA, CAPO DI GOVERNO PIU' VICINO, E' ANDATA PORTANDO UN VIDEO SULLE FERIFERIE RICHIAMANDOLO DUE VOLTE AI SUOI DOVERI COMPRESO QUELLO DI VERSARE LE IMPOSTE !!! ALTRO CHE ESIGENZA DI INCONTRARE IL PAPA !!! HA FATTO QUELLO CHE NON AVEVA MAI FATTO NESSUNO !!!
    • Claudio La Spina 1 anno fa
      Anche gli onorevoli M5S piano piano si stanno adeguando al sistema....tutti a baciare i sandali di uno Stato straniero...ma che Paese e popolo di merda che è questo...se questi continuano questa "evoluzione" verso la normalizzazione piddina siamo fritti. Anche i temi dell'uscita dall'Europa questo blog non solo non ne parla più...ma si affretta a farli sparire immediatamente...è doloroso per un cittadino che ha votato il programma 5S vede questo brutto spettaccolo. Da qui ad un anno...vedrete Il M5S di questi onorevoli ma non della gente comune...si saranno venduti al nemico...e del programma politico resterà solo merdate di ipocrisia che hanno predicato....L'Italia purtroppo...come ebbe a dire quello stronzo del Metternich sue secoli fa...non è un popolo...ma solo un'espressione geografica...in parole povere...ègente di merda di cui mai fidarsi.....tranne poche eccezioni di grandi uomini che hanno cercato di riempire il vuoto di tanta pochezza umana. Mi raccomando...affrettatevi subitoa censurarlo
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
      Ma che c' ha contro il Papa? Si ricordi che è il Vicario di Cristo, non della BCE, o di Wall Street. Tenga presente che è l' unico capo di stato della terra che predica contro l' ingiustizia, che dispone pene immediate contro i mafiosi, che governa con illuminata sapienza che gli viene dall' alto. La repubblica italiana dovrebbe lasciarsi guidare da un Capo di stato così degno e venerabile come il dolce Cristo in terra, altro che ribellarsi.
    • Laura Torgano 1 anno fa
      Che la nuova sindaca di Roma venga rimproverata per essere andata a salutare il Papa ovvero il capo di uno stato - il Vaticano - che sta a Roma (e non è certo colpa della Raggi se il Vaticano sta dove sta), è a dir poco ridicolo. Non è clericalismo, non credo proprio che la Raggi sia andata a chiedere al Papa come debba agire o a farsi dare la benedizione, è semplice correttezza e cordialità istituzionale fra chi guida amministrativamente la capitale d'Italia e chi rappresenta, da Roma nel mondo intero, l'intera comunità cattolica. Punto. Detto da una che gradirebbe fortemente i Patti Lateranensi venissero aboliti.
  • sauro v. Utente certificato 1 anno fa
    Andate da Francesco che ve li da lui i soldi.Quelli dell'8X1000,IMU,IoR,donazioni varie più o meno volontarie o ....
  • Toto A. Utente certificato 1 anno fa
    Questo mi fà imbestialire, ed è quello che mi troverà sempre in disaccordo con il Movimento. E' così difficile capire che la chiesa non favorirà mai il reddito di cittadinza, ne andrebbe a discapito della caritas. La Castelli e gli Altri vanno dal lupo con l'agnello in mano !!!!! Cordialità
    • Toto A. Utente certificato 1 anno fa
      Giovanni, il Movimento nasce con il "VAFFANCULO", non dovrebbe scandalizzarti la mia espressione !!!! ma sempre con Cordialità
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
      Ma che modo di parlare è? Si contenga.
    • Toto A. Utente certificato 1 anno fa
      Giovanni, tu credi a chi cazzo vuoi, ma non rompere la minchia a chi c'è la già gonfia. Cordialità
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
      Ma piantatela con l' anti-clericalsimo: avete gli occhi foderati di prosciutto. L' unica realtà seria in Italia rimasta è quella che ha dato alla nostra nazione i suoi decori, ed è la Chiesa cattolica, che detiene il primato di Pietro, affidato da Cristo, non da Geppetto...da Dio in persona! Ma si sa: gli italiani, invece di vantarsi di ciò di cui bisognerebbe essere fieri, sono propensi a vantarsi di ciò di cui bisognerebbe vergognarsi.
    • mario arturo sirtino 1 anno fa
      sono d'accordo , la chiesa è il principale male che sforna gli esseri che poi ci affamano, i politici sono comunione e liberazione ed ex DC sia a destra che a sinistra, monti, fornero, draghi tutti bocconiani, proprietà della chiesa cattolkica
  • antonello c. Utente certificato 1 anno fa
    A proposito dello I.O.R. e dei fondi occulti , sarebbe il caso di recepire la mia richiesta postata e VOTATA in lex Europa Vedi Proposta di Legge di Laura Ferrara PortaVoce eletta in BCE per il nostro M5***** Cari saluti
    • G. Patrizia Caracciolo 1 anno fa
      Grazie.
  • G. Patrizia Caracciolo 1 anno fa
    Sono una italiana, separata, 2 figlie a carico, disoccupata, l'unico aiuto € 250,oo dei Servizi Sociali del Comune di residenza che paga, a discrezione qualche bolletta, probabilmente mi troverò a breve senza casa, nel pacco alimentare della Caritas mi ritrovo anche cibo scaduto. La mia vita e quella delle mie figlie è quella di respirare... e subìre umiliazioni Vorrei finirla con questo assistenzialismo che ha fatto diventare le mie figlie vittime e ciniche, voglio un lavoro per crescere dignitosamente le mie figlie e voglio un futuro per loro in modo da addivenire anelli attivi di una società, una vera società costruttiva.
    • teresa iritano 1 anno fa
      MA,LA GENTE CHE X DISPERAZIONE,S E AMMAZZATA....non ci pensa neanche il PAPA? Con l immensa ricchezza del Vaticano....?Perchè non aiuta realmente l ITALIA e il Mondo?Perchè un conto è la religione,un altro....la ricchezza.Proprio come i politici,godono di benefici,in tutti campi,ma PERCHé???La nostra e forse tutti i Credo professano Bene ma poi tangibilmente?Chè fanno?Vendessero anche loro qualche palazzo;qualche villa;ecc...Visto che nonostante tutto sono in Terra Italiana.Aggiungo che la loro elemosina la diano a che ha bisogno..e non per loro stessi....Pare che col tempo incomincino a rendersene conto.Dovrebbero occuparsi solo delle anime e predicare redenzioni,dare conforto...e dar da mangiare altro che mettere la buona parola affinchè venga promosso il reddito di cittadinanza.PRETI che non ti ricevono nemmeno,Caritas che aiuta solo chi crede....e io non ne faccio parte...eppure son malata con 2 bimbi di 9/11 anni...dov è lo Spirito Santo quando loro si mettono a tavola e noi invece rovistiamo nei cassonetti dell organico,chiediamo elemosiniamo,Loro ti offrono un taglio di capelli o un viaggio a vedere la Sindone che "fortuna"moriamo di fame ma abbiamo visto la Sindone.FACCIAMOCI qualche domanda,siamo in una nuova era,le cose cambieranno in qualche modo...allora donate ciò che per millenni avete detenuto senza forse neanche diritto...Torniamo alle basi,al fondamento della religione,non solo agli sfarzi!!!
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
      Perchè non prova a ricucire col marito? Il perdono fa miracoli, e in due si viaggia meglio.
    • Toto A. Utente certificato 1 anno fa
      In bocca al lupo !!! Patrizia. Cordialità
    • antonello c. Utente certificato 1 anno fa
      comprendo la Tua/Vostra situazione .. le proposte come il nostro Reddito di Cittadinanza servono proprio per non lasciare nessuno indietro .. Un sostegno concreto che evita al cittadino di vivere nell'esclusione e nell'emarginazione sociale .. Un'abbraccio .. Cari Saluti
  • Ermanno Piacenti 1 anno fa
    E' UN aiuto essenziale il reddito di cittadinanza oltre che a fare sopravvivere I poveri farebbe fiato Vero alla economia reale partendo dal basso. Bravo bravi anzi bravissimi.
  • Liliana Prima 1 anno fa
    Si il reddito è una priorità che rende la dignità, e al tempo stesso darebbe ossigeno anche ai consumi.
  • antonello c. Utente certificato 1 anno fa
    Sì ok .. tutto molto MoVimentato e non laico .. .. ma a noi interesserebbe che iniziaste a pubblicare post nei quali si informa la rete su come Ci stiamo organizzando in Parlamento per accogliere le Proposte della Rete votate a maggioranza sul nostro Rousseau No al PROIBIZIONISMO Vincolo di Mandato Cari Saluti
    • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 1 anno fa
      Gente, è l' ora di convertirsi alla ragionevolezza per cui le parole significano quel che significano, e non tutto un astruso insieme di ideologie che i mass-media pilotati dai figli degli anti-clericali che vogliono privare il mondo dei diritti del suo autore - Dio uno e trino - vi inoculano. Allora, "laico" deriva dal greco antico, ed è un termine che rimanda a ciò che non significa altro che "popolo", "laos". Laico, perciò, è solo uno del popolo, per distinguerlo da uno che è stato sottratto al popolo, perchè vocato al servizio divino: il Sacerdote. Ora, che vi piaccia oppure no, il Padre creatore di questo bellissimo mondo ci ha tutti assegnati ad un posto: o siamo parte del popolo, e dunque "laici", o siamo chiamati al servizio del popolo, e siamo allora chierici addetti al servizio divino. Quindi, essere del popolo, non significa che perciò stesso cessano i nostri doveri nei confronti di Dio, che sono l' osservanza delle leggi naturali, che riguardano tutti gli animali, e quelle umane, positive, per quanto non ledono il diritto naturale, nonchè quelle supreme che attendono allo sviluppo della carità, che ci consegnerà alla cittadinanza eterna, quella che vedremo - se moriremo in stato di Grazia - e ci farà tanto, tanto felici. Dunque, piantatela di invocare la laicità dello Stato, come se essa fosse il principio per il quale gli uomini possono cessare di tributare al prossimo ciò che a lui si deve: e a Dio si deve ciò che è di Dio, come Cristo ha stabilito, l' onore, il rendimento di grazie e la lode. Se voi non volete, farlo, non per questo dovete inventarvi un falso principio, è sufficiente che vi portiate il peso della vostra ingiustizia sulle spalle. Cordiali saluti.
    • Claudio C. Utente certificato 1 anno fa
      Quello che mi fa incazzare , sono commenti come questo dove si è convinti che tutti la pensano come te. MICA TUTTO IL MONDO E' LAICO e siccome VOTIAMO un MOVIMENTO L I B E R O bisogna accettare tutti L I B E R T A D I P E N S I E R O altrimenti puoi andare da un'altra parte per quanto mi riguarda CARO LA SPINA
    • Claudio La Spina 1 anno fa
      Quanto siamo meschini noi italiani...sempre ad inginocchiarsi davanti ai potenti della Terra per ottenere nulla...ma dove è andata a finire la laicità dello Stato? Il redfdito di cittadinanza non deve essewre una concessione del Papa...sempre ammesso che ciò avvenga...ma una conquista politica del M5S......andiamo male...mi raccomando...fate sparire questo commento...è imbarazzante per Voi...alla faccia della trasparenza e alla assoluta e totale mancanza di censura....siamo alle solite
  • pz 1 anno fa
    ***** BENISSIMO! ****** Reddito di Cittadinanza PRIORITA' ASSOLUTA!!! (Vabbè, eventualmente dopo Cannabis e Puttane)
    • silvana rocca Utente certificato 1 anno fa
      Bravo, magari anche dopo la legge elettorale? Complimenti per la saggezza! ahahahahahahah
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus