Alfano sapeva

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Caso Shalabayeva, tutte le ignobili bugie di Alfano
(07:10)
alfano_giarrusso.jpg

Il discorso di Mario Giarrusso in Senato, rivolto al ministro Alfano

"Signor ministro Alfano,
lei è venuto in questa sede a raccontare una grande menzogna. La grande menzogna è che la notte del 29 maggio si stesse cercando un ricercato. Non è vero. Lo dice una delle risoluzioni del Parlamento europeo del 18 aprile 2013, che già poneva l'attenzione sul Kazakistan come uso a perseuitare i familiari degli oppositori politici e mise in guardia il nostro Paese. Il Kazakistan aveva messo al bando il partito "ALGA", con l'accusa di estremismo. Tale bando, per esempio, rende personalmente responabile Aliat Rusbenkova, la moglie del capo del partito di opposizione in galera 7 anni per accuse vaghe e infondate. Il partito ALGA è il partito nato dalle ceneri del partito "Scelta Democratica per il Kazakistan", il partito del marito della signora Shalabayeva. Quindi, signor ministro, Ablyazov era un esule politico. La grande menzogna è che si cercava un ricercato mentre le intenzioni erano chiare. Quando un governo noleggia un aereo da 100.000 euro al giorno e lo porta a Ciampino, non aspetta un ricercato. Lei infatti sa che un ricercato con mandato di cattura internazionale deve essere estradato non espulso! Quell'aereo sarebbe potuto restare là per anni. Quell'aereo non attendeva il marito della Shalabayeva. I paesi europei non estradano nessuno perchè le convenzioni internazionali, la normativa europea, la carta dei diritti europei impediscono di estradare persino i criminali. Non una bambina e sua madre, ma nemmeno i criminali possono essere estradati verso un regime come quello kazako.
Lei, signor ministro, ci viene a raccontare che non sapeva: questo non è credibile. Lei dice che i funzionari di polizia hanno tradito il loro compito, non è così. Questi hanno agito nella consapevolezza di avere delle coperture politiche da parte del capo del suo partito, sodale e socio del dittatore kazako che va a fare le vacanze nelle ville degli amici di Berlusconi. Gli uomini in divisa che difendono la libertà in questo Paese hanno eseguito i suoi ordini senza capire o per compiacere.
Lei deve fare un atto di responsabilità che dia uno straccio di dignità a questo paese. Il suo ministero ha infangato il nome dell'Italia, ha messo a rischio una donna e la sua bambina. Questa donna è ora senza colpe in galera: era ricercata per le accuse farlocche rivolte contro il marito.
Signor ministro mi dica: in quale Paese democratico e civile una madre e una bambina possono essere consegnati a una dittatura con una ferocia che non ha pari? In un documento della questura di Roma la signora Shalabayeva ha dichiarato che la bambina doveva essere a ffidata alla signora Seralieva Venera. Perchè non è così?
Noi dobbiamo credere alle sue parole o ai fatti? I fatti parlano chiaro, signor ministro. Ne tragga le sue conclusioni." Mario Giarrusso, M5S Senato

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Danilo_ R. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Se al posto di una bianca fosse stata rimpatriata una magrebina la Kyenge avrebbe chiesto di utilizzare le forze armate italiane per andare a riprendere la poveretta. Purtroppo per lei la kazaka ha la carnagione bianca, non è arrivata in Italia come clandestina e non arriva dal continente africano.
  • alessandro 4 anni fa mostra
    DOV'E' LA MINISTRA DELLE PARI OPPORTUNITA' KYENGE? NON SI INDIGNA A LIVELLO ISTITUZIONALE ORA CHE UNA DONNA ED UNA BAMBINA EXTRACOMUNITARIA SONO STATE DEPORTATE IN SPREGIO ALLE NORME DEL DIRITTO INTERNAZIONALE E COMUNITARIO? SE NE STA ZITTA ZITTA MINISTRA A PRENDERE LO STIPENDIO DELLO STATO ITALIANO SENZA BATTER CIGLIO? LE DICO UNA COSA, CHE LEI SIA BIANCA NERA O GIALLA NON ME NE FOTTE NULLA, MI VERGOGNO PER COME LEI RAPPRESENTI QUESTA NAZIONE!
  • Carmelo pluripregiudicato 4 anni fa mostra
    CALDEROLI E' UN GRANDE PIRLA ....... PERCHE' SI E' SCUSATO! ORE TOGHE DI BERGHEM VENITE A DENUNCIARMI E SALUTATEMI GLI ORANGHI!
  • Carmelo pluripregiudicato 4 anni fa mostra
    BEPPE, MI RICORDO IL POST CHE PREDICAVA CONTRO LA NUNZIA DE GIROLAMO FATTA MINISTRO DELL'AGRICOLTURA. AVEVA POCHE COMPETENZE? IL TUO SENATORE MANTOVANO GAETTI Medico specialista in anatomia patologica CHE COMPETENZE HA PER FARE Vicepresidente della 9ª Commissione permanente (Agricoltura e produzione agroalimentare)???????? http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Attsen/00029102.htm
  • Carmelo pluripregiudicato 4 anni fa mostra
    UN ALFANO CHE SAPEVA SI DEVE DIMETTERE. UNA LOMBARDI CHE NON SA NEMMENO QUANTI ANNI DEBBA AVERE UNO PER FARSI ELEGGERE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA LA FAMO PURE CAPOGRUPPO DEI DEPUTATI! AH AH AH AH AH
  • Carmelo pluripregiudicato 4 anni fa mostra
    DA IERI IL "MOVIMENTO DEI CAPRONI" IN FATTO DI CENSURA/MODERAZIONE (chiamatela come vi pare) BATTE TUTTO L'UNIVERSO BANNATORE PRESENTE IN RETE! BATTE LO STRAFATTO QUOTIDIANO E IL BLOG DI GRILLO 10 A ZERO!
  • Marco Moreno Cadrezzani Utente certificato 4 anni fa mostra
    Caso Kyenge, Calderoli indagato per diffamazione Il senatore Calderoli è formalmente indagato dalla Procura della Repubblica di Bergamo per le sue frasi pronunciate sabato sera a Treviglio sul ministro Aspetto la stessa solerzia da parte della nostra magistratura per la frase dal sapore zoologico e razziale pronunciata dal ministro Kyenge "l'Italia è un paese meticcio" e la ben più inquietante affermazione "La priorità, per me , è l'integrazione intesa anche come sviluppo e ringiovanimento demografico dell'Italia". avessero dato dell'orango a berlusconi brunetta Bossi carfagna ... nessuno a sinistra tra grulli, pensatori chic , magistrati , i matti di SEL, pacifisti vari, verdi, avvocati senza frontiere, fumati dei centri sociali se ne sarebbe accorto. secondo me , letta ha messo appositamente la congolese al potere: in cuor suo sperava che prima o poi qualche insulto arrivasse.
    • Marco Moreno Cadrezzani Utente certificato 4 anni fa mostra
      senza offesa: a me sembrate due rincoglioniti fuori di testa !! la maria ed alcool in mix, a volte fanno brutti scherzi
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ivanona sei stitica? Ma come è tutta la mattina che ti mando a cagare! Ti consiglio un pò di"penetril" però lo portano in Itagghia gli Extracomunuitari. Forse a te lo danno gratis!
    • Marco Moreno Cadrezzani Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma va a dar via il cu', te e la tua maniacalita': stai proprio rincoglionendo , vedi razzisti e fascisti da per tutto!!! fatti curare figlio mio che la vita e' breve !!! e adesso piantala li con la maria e la birra e fatti un sonnellino pomeridiano come fan tutti i nonni normali!!!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      FUORI I RAZZISTI DAL BLOG !
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Gianrusso dice: “Questa donna è ora senza colpe in galera”. Ecco invece la dichiarazione di uno dei suoi tre legali, Vincenzo Cerulli Irelli: “ADESSO ALMA SHALABAYEVA E LA FIGLIA SONO IN UNA CASA DEL PADRE DI LEI, NON HANNO AVUTO MALTRATTAMENTI ALMENO PER ORA. La donna si trova agli arresti domiciliari". Quando si fanno queste denunce bisogna essere documentati e precisi ed evitare di dire parole in libertà che non hanno alcun fondamento.
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      i figli son figli....
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      @ carlo c., ar La tua risposta si giudica sola. Prenditi un po' di bromuro, studia, informati e ripulisci la tua mente che ne ha bisogno... Tu indignati per i figli dei miliardari, corroti e con mandato di cattura internazionale, io più modestamente mi accontento di indignarmi per i figli dei disoccuppati e degli sfrattati...
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      rigiri la frittata invece di indignarti, sei un Coglione con la c maiuscola (se non l'avevi notata)... leggendo il post mi è salita un incazzatura incredibile sopratutto pensando alla bambina, ma un berluschino idiota cerebroleso come te pensa ad altro....
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      due dichiarazioni contrastanti,ma non risolvono il problema: due persone che non sono più libere per colpa di uno stato Italiano...che te le racconta come vuole e ti rincoglionisce ogni giorno!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      e tu sapientone,questa presunta dichiarazione dove l'hai appresa - su Libero o sul Giornale ? SVEGLIAAA...
  • angie144 d. Utente certificato 4 anni fa mostra
    IN CASO DI RAPIMENTI DEI NOSTRI CONNAZIONALI ALL’ESTERO: Opinioni emerse dalla ricerca realizzata da Demos Pi in collaborazione con Coop e il Laboratorio di Studi Politici e Sociali dell'Università di Urbino. I dati evidenziano come per il 46,9% degli italiani l'azione del nostro governo debba limitarsi alla collaborazione con le forze dell'ordine locali. Un dato che permette indirettamente di comprendere il deficit di informazione su tematiche internazionali da parte della nostra opinione pubblica. Una situazione legata alla disattenzione con cui i mass media nazionali ci raccontano la proiezione internazionale del nostro paese. Infatti, i rapimenti avvengono spesso in paesi dove il riconoscimento delle autorità locali è ancora molto debole e i livelli di corruzione pubblica molto alti. Con la conseguenza che diventa quasi impossibile trovare una controparte istituzionale del tutto credibile per gestire le trattative. Esiste però tra gli intervistati una vasta fascia di consensi per un tipo di azione più pragmatica. Il 27,4% sostiene che il nostro governo possa trattare con i rapitori e, se necessario, pagare anche un riscatto. Comportamento, per altro, seguito da molti governi occidentali. Anche quelli formalmente contrari alle trattative durante i sequestri e che insistono invece nell'intervento militare per ottenere la liberazione dei connazionali rapiti. In Italia, però solo il 15% ritiene di intervenire con la forza per liberare gli ostaggi. Siamo messi male…in tutti i sensi……non siamo capaci di proteggere né all’interno del nostro Paese, tantomeno i nostri connazionali all’estero…. Poveri Italiani e povera Italia!!!!! Forza Beppe, sono con te!!!!!!
  • Sergio Angelantoni Utente certificato 4 anni fa mostra
    La prima vittima, una novantenne, stava camminando in via Frugoni intorno alle 14 quando è stata avvicinata da uno straniero che le ha strappato dal collo una collana in oro. Intorno alle 15.30 è toccata a una 49enne, avvicinata da quattro giovanissimi zingari in piazzale Lotto. I ragazzini hanno circondato la donna quindi le hanno strappato la collana in oro che indossava, valore di mille euro. CITTADINANZA SUBITO!!!!!!
    • Sergio Angelantoni Utente certificato 4 anni fa mostra
      Hei , nonna Abelarda: ma va a dar via il cu'!!!! e adesso marsh!!! in cucina a spadellare che dopo arrivano le tue amiche del mercato per lo spettegolamento quotidiano...
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      vattene Giovannino! fai qualcosa di più utile che inseguire la microcriminalità, come guardare i tuoi cari compari che ci stanno rubando la VITA!!! IDIOTA CONGENITO!! Possa tu fare la fine di Calderoli e possa essere una brutta fine!
  • Sergio Angelantoni Utente certificato 4 anni fa mostra
    ma chi era quel matto con la giacca multicolore in parlamento ? lo stesso che per farsi notare , voleva portarsi la bici in ufficio ?
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ivanona non sei ancora andata a cagare di buon'ora? E allora vacci adesso! Fai pure con comodo!
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Vero gente strana.....me ricordo certi pajacci vestiti dè verde....
    • Alfredo Romeo (ognunovaleuno) Utente certificato 4 anni fa mostra
      nelle aule di camere e senato non si possono portare striscioni o altro perciò Ciotti per dare il messaggio ha avuto la brillante idea di mettersi una giacca con scritto pace ed con i colori della pace... contro gli F35..... ecco perchè!
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
    "Questa donna è ora senza colpe in galera" Ma come si fa, Gianrusso, a fare affermazioni così fasulle e raffazzonate? Ecco che cosa ha detto l'avvocato Vincenzo Cerulli Irelli, uno dei tre legali della Shalabayeva: "Adesso Alma Shalabayeva e la figlia sono in una casa del padre di lei, non hanno avuto maltrattamenti almeno per ora. La donna si trova agli arresti domiciliari".
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
    “Gli uomini in divisa che difendono la libertà in questo Paese hanno eseguito i suoi ordini senza capire o per compiacere” Frase fasulla, pessima, disastrosa caro Gianrusso! Ma che film ha visto? Ma se le forze dell’ordine in questo paese hanno, in gran parte, sempre e solo difeso lo status quo, il potere fascista prima, quello democristiano poi, quello Berlusconiano infine e quello “Napolitano” adesso, dando sempre addosso alle battaglie di libertà dei lavoratori, degli studenti, delle donne, dei partiti di opposizione, ostacolando in ogni modo qualsiasi battaglia di libertà ed emancipazione!
    • cosma d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Vuoi dire che solo al comando del potere costituito? E' vero! Infatti loro non hanno colpa,eseguono ordini,sono i mandanti da punire.Se il piede tira il calcio e perchè la testa l'ha comandato, non si taglia il piede ma la.......Bene Giarrusso.
  • JUANVB 4 anni fa mostra
    Ci si potrebbe informare su chi è poi questo "dissidente" kazako? basta andare su wikipedia e scrivere Albyazov. Si tratta forse di un povero scrittore, un pacifista, un operaio sfruttato, un oppositore democratico?. NONE!! Albyazov è un banchiere e bancarrottiere condannato in Kazakistan e Russia. Fino a qualche anno fa stava nello staff del "dittatore" Nazarbayev era uno dei predilettm un giovane rampante, quindi uno della nomenclatura post-sovietica. Ora caduto in disgrazia e fuggito in Gran Bretagna dove ottiene "asilo", si sarà portato dietro qualche segreto di stato???. Pure gli inglesi non sanno cosa fare. La moglie Signora Shalabayeva era "esiliata" in Lettonia, poi decide? di venire in Italia (come ci è entrata?) e prende domicilio in un invidiabile villone romano con la figlioletta, si dice anche che lo stesso Albyazov abbia soggiornato fino a poco tempo fa. Ma vi sembra una storia di poveri profughi diseredati??? questo si chiama intrigo internazionale, e come al solito l'Itaglia ci va di mezzo.....una colonia, penale per i suoi abitanti.
    • JUANVB 4 anni fa mostra
      IO SONO VENUTO CON MAMMATA TUA COGLIONE E CI SONO PURE ENTRATO TUTTO REGOLARE, STAI TRANQUILLO, MA CHI CAZZO SEI, PROPRIO TUTTI GLI IMBECILLI DEVONO LEGGERE QUELLO CHE SCRIVO????
    • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa mostra
      E' ENTRATA DALLA SVIZZERA.... PROVENIENZA FRANCIA E INGHILTERRA!!!!! INFORMATI CHE E' MEGLIO... TUTTO REGOLARE!!!!!!! TE PIUTTOSTO COME 6 ENTRATO.....
  • Kyenge e Boldrini in Congo!!! 4 anni fa mostra
    MA VAFFANCULO! MA CHI CAZZO SE NE FREGA DEL KAZAKISTAN, DEI SUOI FOTTUTI DITTATORI E DEI SUOI DISSIDENTI! IN ITALIA I PROBLEMI PRINCIPALI DEL MOMENTO SONO 2: BOLDRINI E KYENGE. QUESTE DUE TIZIE PSICOPATICHE E MALATE DI MENTE BISOGNA FERMARLE SUBITO E MANDARLE IN ESILIO NEL CONTINENTE AFRICANO! PRIMA CHE CI ROVININO DEL TUTTO CON LE LORO PROPOSTE COMUNISTOIDI DI MERDA A FAVORE DEI CLANDESTINI E CONTRO I CITTADINI ITALIANI. KYENGE E BOLDRINI FUORI DALLE PALLE ORA E SUBITO!!!
  • ema d. Utente certificato 4 anni fa
    Buonanotte a tutti! a domani
  • Kyenge e Boldrini in Congo!!! 4 anni fa mostra
    KYENGE E BOLDRINI FUORI DALL'ITALIA, FUORI TUTTE E DUE DAI COGLIONI SUBITO! ANDATEVENE ASSIEME A FARE IN CULO NEL CONGO E FATEVELO LA' IL VOSTRO GOVERNICCHIO SU MISURA A FAVORE DEI CLANDESTINI! L'ITALIA NON SI TOCCA! CAPITO, LURIDE CAROGNE SINISTROIDI DEL CAZZO E DELLA MERDA!!!
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    Qui ci vogliono i tribunali del popolo! Facciamo causa tutti insieme contro la casta che sta letteralmente seppellendo l'Italia sotto tonnellate di melma (per non dire peggio)
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      vado subito
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Manu, scrivimi, così ti rispondo con la mia vera. Quella è solo di transizione... ;)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao giuliano! ormai ci si alza la mattina con già il voltastomaco al pensiero di quale notizia del c...o ci aspetta. E' proprio vero che non c'è mai fondo allo schifo. Tribunali e ghigliottina, poche balle
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ciao Monica!! Ho memorizzato tua mail, si sa mai! ciao Giuliano, io sono incazzata nera!!Mi vergogno!
    • giuliano m. Utente certificato 4 anni fa
      Certo,poi vedrete che noi la teniamo meno alla lunga! Infami Ciao quasi compaesana e voi tutti della splendida congrega
  • ema d. Utente certificato 4 anni fa mostra
    vergogna! Ma come possiamo andare avanti cosi??????????? Svegliaaaaaaaaaaaaa!!!!
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ciao Monica,sono nera e non solo pr abbronzatura
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ciao Manu! Giornata carica di informazioni pesanti questa. La rabbia sale
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus