La Democrazia diretta in Campidoglio

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Roma nuova casa della democrazia diretta: a settembre 2018 la Capitale a guida 5 stelle ospiterà il Global Forum on Modern Direct Democracy. Un evento importante, definito con la firma del memorandum d'intenti da parte del sindaco Virginia Raggi assieme al co-presidente dell'associazione Bruno Kaufmann. Presenti anche i portavoce del MoVimento 5 Stelle alla Camera Riccardo Fraccaro e Sergio Battelli, che si occupano in Parlamento proprio di democrazia diretta.

Obiettivo dell'appuntamento sarà sviluppare e promuovere la partecipazione dei cittadini rispetto a tutte le scelte decisionali delle istituzioni locali e nazionali. Saranno presenti ospiti da tutto il mondo provenienti dalla società civile, dalle istituzioni e dal mondo della cultura.

Oltre all'evento che sarà ospitato in Campidoglio il MoVimento 5 Stelle porta avanti anche degli esempi concreti. Proprio a Roma è stata presentata e sta per arrivare in Aula una proposta di delibera di modifica dello Statuto a prima firma di Angelo Sturni per introdurre nuovi strumenti di democrazia diretta e partecipata: referendum propositivo, abrogativo e consultivo senza quorum, bilancio partecipativo, petizioni popolari elettroniche e consultazioni online.

Questi strumenti sono fondamentali per riavvicinare i cittadini alle istituzioni, farli partecipare e tenere viva la nostra democrazia. Oggi più che mai tutto questo è fondamentale per combattere il costante distacco dalla politica, che porta i cittadini a non partecipare alle elezioni con livelli di astensionismo purtroppo altissimi. La soluzione è permettere a tutti di partecipare, portando così avanti l'interesse comune.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Santo Mazzotti 1 mese fa
    Molto bene! Infatti la democrazia diretta è assolutamente insopportabile ed intollerabile dalla casta che opprime l’Italia. Santo Mazzotti, Remedello (Bs) P.s: sono iscritto certificato da circa 5 anni, ma da un po’ di tempo, non so il perché, non riesco più a pubblicare commenti certificati.
  • Maurizio Galeone Utente certificato 1 mese fa
    https://www.change.org/p/pietro-grasso-no-all-emendamento-vicari-che-vede-nicotina-e-sigarette-elettroniche-sotto-monopolio
  • antonio 2 mesi fa
    bene! C'è bisogno della democrazia diretta! Ora che la democrazia rappresentativa non rappresenta più tutto il popolo,ma solo l'aristocrazia,è bene dare voce a tutti i cittadini,anche a quelli non aristocratici.
  • terenzio eleuteri Utente certificato 2 mesi fa
    MA quelli delle maldicenze, dei sproloqui, dei cercatori di peletti nell'uovo, quei chiacchieroni serali e mattutini cosa direbbero se giungesse alle loro orecchie simili proposizioni??
  • Dar T. Utente certificato 2 mesi fa
    Beh cosa dire di più?! È un sogno che si va realizzando almeno a Roma per il momento! Quando poi sarà così in tutta Italia... Tornerò finalmente a casa mia e potrò anche morire felice... GRAZIE!
  • Ulrico Reali 2 mesi fa
    UNA MUTAZIONE DA PAESE IN AFFANNO A PAESE IN PROGRESSO ? Per allontanare la povertà ! Per passare il potere dai malavitosi ad Italiani progressisti/efficienti (ancora da formare)... Testimonianza proposta Mutare il Paese in affanno (da decenni) in un Paese civile ? Possibile, ma solo con testimonianze ed idee provenienti dall’estero..... Senza ragionare da Europei si puo’ far funzione un sistema, che fu creato per soddisfare le voglie di malavitosi ? La verità sociale ....spiacevole : qualcuno vi ha rubato diritti e futuro. Perché è necess. stare in guardia ? Perché la società ital. sta slittando su un piano surreale...? Realismo ? Sparito in ambito sociale ! Non lo dice Ulrico, lo scrisse Barzini nel ’65 ! (Su richesta la citazione). Doppia realtà sociale : quella che è nascosta e quella che si racconta.... Per avere certezza del Diritto, occupazione, servizi di qualità ai cittadini, per stoppare le emergenze frequenti, quali misure urgenti sono necessarie ? (notar la risposta) Liberarsi degli imbrogli, corruzioni, incertezze, con quale programma ? Necessario divenire veri Europei ! Gestire il Paese all’italiana non funziona, perché ? (notar risp.) Quali i fattori negativi che straziano la società italiana da almeno 12 anni ? Come arrestare gli Sprechi infiniti della gestione pubblica, generatori di tasse, per poter destinare i risparmi a servizi efficienti e alla realizzazione (vera, non finta) dei Diritti per ogni Italiano ? ? (not. risp.) Recessione accesa da un coacervo di fattori negativi. Quali essi sono ? Mentre gli Italiani si divertono a discutere o litigare su destra e sinistra (in pratica su chi prende il potere), come han fatto i politici per scassare il sistema Italia ? Tutti i nodi negativi creati da almeno 30 anni di vita sociale calamitosa, vengono al pettine. Perché cio’ non succede nei Paesi a Nord delle Alpi ? (not. risp.). Quali sono i vizietti di nascita di cui occorr liberarsi ? Ulrico
  • vincenzodigiorgio 2 mesi fa
    Da quando è stata imposta la censura sui media i crimini sono notevolmente diminuiti , i suicidi pure , le cose vanno meglio e dei clandestini se ne vedono pochi . Miracoli della censura !
  • oreste .. Utente certificato 2 mesi fa
    OT CARTA DA CULO: "ci siamo accreditati agli USA"....è dal 2013 che ci avete screditato con le menzogne! "Sono come tutti gli altri"...si lo saremo quando ci prenderemo: 1-I contributi elettorali 2-Quando sul blog arriveranno i contributi dello stato. 3-Quando prenderemo il "vitalizio" 4-Quando usufruiremo dei vostri profit(auto,ass.ni ecc..) 5-Quando prenderemo lo stipendio per "intero". 6-Quando andremo nelle Commissioni a prendere il gettone. 7-Quando usufruiremo di scorte ed auto Blu. 8-Quando mangeremo alla bouvette. 9-Andremo in vacanza gratis ecc.ecc. quando questo avverrà....ebbene si lo ammettiamo saremo come "VOI"!
    • ciro r. Utente certificato 1 mese fa
      10)quando consentiremo ad indagati e condannati di candidarsi 11) quando non cacceremo più all'istante chi viene indagato o condannato per fatti infamanti contro gli interessi dei comuni cittadini 12)Quando ci alleeremo con partiti corrotti come PD , FI e Lega 13) quando rinnegeremo le nostre regole anti corruzione .
  • gianluigi f. Utente certificato 2 mesi fa
    Ottimo avanti tutta senza tregua.
  • oreste .. Utente certificato 2 mesi fa
    OT ECONOMICO Cassa depositi e prestiti, il Tesoro le venderà quote di Enav e Eni per incassare 2,8 miliardi con cui ridurre il debito,, grande Padoan...quando vendiamo il debito pubblico? Siamo in mano a delle Arpie!
    • oreste .. Utente certificato 2 mesi fa
      La fase successiva,come scatole cinesi,venderemo la Cassa DD.PP.!
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 mesi fa
    *MASADA n° 1886 15-11. 2017 LA RIPRESINA Blog di Viviana Vivarelli La ripresa fantasma – Il caso La Gaipa- Giornalismo stalker – La crisi profonda del Pd – Incapaci di Governo: Marianna Madia – Paradisi fiscali – Fallimenti in Casa Renzi - Elezioni siciliane – Le supercazzole di Renzi – Il whistleblowing – Pisapippa chi? – La truffa dei tassi bancari Il Governo millanta una ripresina ‘futura’ dell1,5%. Peccato che nessuno la veda. . Harry Haller (Gentiloni, me' cojoni): "Non siamo più il fanalino di coda dell'UE". Pure diventa' a' luce d'a targa, nun è rassicurante.... . "II regno superinfantile dell'essere sarà assolutamente pazzo e caotico ma non pazzo e caotico come il mondo che mi circonda" Henry Miller . ULTIMI IN EUROPA E A RISCHIO DI COMMISSARIAMENTO LA RIPRESINA -"Nando, ho sentito un rumore! Sarà mica il Paese che si rimette in moto?" -"No, ops, sono io che ho scoreggiato". .. Viviana Sarà che la ripresina non si vede... Ma la ripresona per i fondelli la vediamo tutta. . Paguro. Travaglio: “Sono anni che provano a far fuori il M5S”. Ultimamente gli hanno persino dedicato la legge elettorale . Antonio Bordin La presidente dell’Oref che aveva bocciato il bilancio della Raggi è indagata per bancarotta fraudolenta. Ambè, ‘na garanzia! (Come diceva Platone: “Chi custodirà i custodi?) ........ Per leggere tutto clicca il mio nome oppure vai a http://masadaweb.org
    • Vincenzo A. Utente certificato 2 mesi fa
      Hai dimenticato: La famosa luce in fondo al tunnel, ma quanto è lungo questo tunell ? Poi si accorsero che era la luce del famoso fanalino di coda dell'ultima auto che procedeva davanti a noi .
  • Paola 2 mesi fa mostra
    Virginia Raggi ha raggiunto un altro importante risultato, da lei definito "epocale", per il decoro urbano: la riduzione dei cartelli pubblicitari. Eh si, in una città sommersa dall'immondizia, invasa dai topi, oppressa dal traffico, per migliorare il decoro bisogna proprio limitare la pubblicità. Brava Virginia!!!
  • Giuseppe C. Budetta 2 mesi fa
    I CITTADINI E LA TIVU DI STATO Una delle schifezze che allontanano i cittadini dalla RAI, ma anche dalle istituzioni? Bruno Vespa & Co. Solo alla RAI accadono certe cose, come il trentennale brusio di Bruno Vespa sul primo canale. Uno dei più mediocri giornalisti italiani ha ottenuto di tutto e di più. Due considerazioni consequenziali. Uno. I padroni della tivù di Stato possono fare ciò che vogliono, al di là del bene e del male. Due. La valutazione di Vespa Bruno, considerato addirittura un artista, è aleatoria: non si sa chi lo considera tale ed in base a quali parametri obiettivi.
  • vincenzodigiorgio 2 mesi fa
    Andare in America è un passaggio obbligato per le nuove forze che aspirano al governo . Lo fecero i dioscuri fasulli Ochetto e Dalema nel 1990 per ottenere il permesso di destabilizzare il Paese e farlo restare sicuramente agganciato all'esercito americano , la NATO . Di Maio avrà senz'altro incontrato gli esponenti delle due parti che si contendono il potere negli States : Trump e l'alta finanza che racchiude ambedue gli schieramenti politici contrapposti per finta ma una stessa cosa nella realtà , repubblicani e democratici . Credo che si sarà parlato dell'Europa e del ruolo delicato che l'Italia ha nell'architettura politica della nuova strutturazione che attende il vecchio continente ! Bisogna uscirne assolutamente ! Tutte le disgrazie che ci sono capitate discendono dall'Europa che gli Stati uniti vedono come fumo negli occhi , se unita e vera . Ufficialmente devono fingere , in realtà stanno facendo di tutto per farla fallire ! Uscendo noi , la seconda grande nazione a farlo , l'Europa non esisterebbe più e noi saremmo salvi senza la CIA che ci impone governi di traditori !
    • Beppe A. Utente certificato 2 mesi fa
      i trattati transatlantici son proprio la prova del contrario, l'ue e' una creatura americana (ormai sono pubblici i documenti della cia) cuscinetto anti eurasico (o anti russo)
  • oreste .. Utente certificato 2 mesi fa
    Severginiiiii...ci sei? Stai leggendo? Ecco allora senti grande giornalai dei miei stivali tu hai mai lavorato? Se fare il giornalista è mun lavoro dipende da come lo fai... se lo fai alle dipendenze del tuo datore di lavoro allora si... ma se sei un professionista...(partita iva) hai fatto non un lavoro ma con piacere un Hobby e tu hai fatto un obby. Ritornando invece ad un altro requisito..."Di Maio non è laureato"... ebbene abbiamo dei ministri non laureati...Poletti,Fedeli,Lorenzi...e quanti altri avranno comprato la laurea? Ecco di loro non dici nulla? Aooo...se parla de ministri non di un candidato premier...capisci la differenza o ti debbo fare un disegnino. Severgini scusa ,ma l'hai fatta fuori dal vaso... capisco che tieni famiglia ma un pò di onestà culturale no? Sei pagato dal sistema...questo stai a dimostrare,hai paura del m5s...e ti capisco perchè se andremo al governo ti leviamo i contributi pubblici...allora ci sarà da ridere...con la tua/e lauree... io da buon pensionato fino a che me la daranno,me ne batto la cippa della tua futura situazione.
    • oreste .. Utente certificato 2 mesi fa
      Un professionista(scrittore-giornalista) scrive quello che gli pare,quando a tempo,quando ne ha voglia,si mette sul mercato e guadagna quello che vende. Se invece è un dipendente di un editore viene pagato a contratto o a "pezzo"...in questo caso lavora e dipende da quanto lavora e cosa scrive,ma è "DIPENDENTE" in tutti i sensi perchè dipende pure dalla linea dell'Editore. In questo caso il signorino non ha mai lavorato....i suoi libri si trovano ai supermercato assieme alla verdura e alla frutta. Ciaooo!
    • Tommy 2 mesi fa
      Io pero' la cosa del professinista non l'ho mica capita: cioe' vuoi dire che se uno e' un professionista con la partita iva non lavora...?!
    • oreste .. Utente certificato 2 mesi fa
      scusate gli errori ,ma sono troppo incazzato con questi scrittori della carta da culo!
  • Veronica2 2 mesi fa
    Di Maio è tornato in Italia è soddisfatto del suo viaggio e si accinge alle prossime politiche. Voglio dire a Di Maio e a tutto il m5s di studiare un piano B e uno C, da utilizzare nel caso doveste andare al governo. L'attuale governo sta confezionando un grosso pacco da cedere al vincitore delle prossime politiche, in materia di problemi di bilancio con l'Unione Europea. Non facciamo la fine della Grecia, che ha dovuto subire la Troika, poichè non è stata in grado di avere una soluzione alternativa, nonostante il referendum popolare.
    • Vincenzo A. Utente certificato 2 mesi fa
      Veronica ha ragione da vendere, Stanno preparando un mega PACCO per chi dovrà governare l'Italia dopo le politiche. Il Movimento dovrà avere diversi piani di riserva per far fronte a tutti i casini che la Casta ci lascerà in eredità.
  • Francesco C. Utente certificato 2 mesi fa
    La Democrazia nell' Ancien Règime. ovvero: A chi e a che serve il Quantitative Easing - Large Scale Asset Purchase ? (pensando all' Italia di Draghi e detto semplice semplice) Dal 2008 in America la Federal Reserve acquista titoli di debito statunitensi iniettando così liquidità nel sistema e rendendo disponibile questa stessa liquidità al fine di incrementare la spesa e quindi l' economia. Queste almeno nelle intenzioni. Dal 2009 le massicce iniezioni di liquidità hanno prodotto invece un inaspettato quanto significativo aumento del prezzo delle azioni del mercato americano ed hanno peraltro inciso debolmente sulla ripresa economica del Paese. Malgrado ciò le iniezioni di liquidità sono continuate per lungo tempo. Dove pensate sia andato a finire tutto questo denaro? Ci potete scommettere : nel mercato. I prezzi delle azioni hanno così raggiunto livelli insani il che, di per sè non è necessariamente un male sia pure quando questi livelli vanno ben oltre i fondamentali (in Italia i prezzi delle azioni vanno oltre i fondamentali?).
  • Francesco C. Utente certificato 2 mesi fa
    segue: La Democrazia nell' Ancien Règime Sappiamo che la Fed è essenzialmente una banca privata che controlla l' intero sistema bancario della più grande economia del mondo. Ora, chi beneficia realmente di queste operazioni di aquisto titoli : l' economia ? Il mercato azionario? Qualcun altro? Se si fa attenzione alle azioni più importanti che vengono acquistate dalle istituzioni ci si potrà rendere conto di come il mercato azionario sia stato sostenuto da queste operazioni. Ogni giorno alle 11.00 la Fed annunciava quanti titoli di debito aveva acquistato dalle banche e allo stesso tempo i mercati azionari registravano corposi incrementi : beneficia, ed ha beneficiato quindi chi deteneva e detiene grandi assetti azionari (noi del popolo...: ah! ah!). Per il resto oggi in America si parla di una nuova categoria sociale : i Nomadlanders che vivono ovviamente in Nomadland. Si tratta di un asset sociale assai variegato che comprende tra l'altro professionisti, impiegati e lavoratori che hanno perso l' intero capitale accantonato nel proprio piano pensionistico durante l' intera vita lavorativa e andato in fumo nella crisi del 2008. Questa gente oggi non ha quindi pensione, vive nelle roulotte e viaggia da una parte all' altra del Paese in cerca di lavori occasionali. Il tutto alla venerabile età della pensione
  • Francesco C. Utente certificato 2 mesi fa
    segue: La democrazia nell'Ancien Règime. Questo in America ! Proviamo a calcolare noi ex metalmeccanici, ex operai, ex impiegati, ex bancari, ex agenti di Polizia, ex Vigili del Fuoco, ex architetti, ex ingegneri, ex avvocati, ex insegnanti, ex precari, ex dottori e ricercatori, ex universitari senza lavoro, ex disoccupati, ex dipendenti in genere, ex articolo 108, quanto ci costerebbe comprare una roulotte in Italia di terza mano, non mi azzardo a dire camper, pagare tutte le spese tra assicurazione, costi di parcheggio, carburante, approvvigionamento di gas per la cucina ed il riscaldamento, elettricità, wc chimico ed acqua vivendo in un aggeggio bollente d'estate e gelato e umido, per non dire bagnato in inverno, andando in giro per l' Europa in cerca di un lavoro occasionale ! La mia opinione è che difficilmente i nostri uomini politici saranno costretti a considerare una soluzione del genere. Il resto del Paese al contrario, vale a dire tutti coloro che non godono di una dignitosa pensione, adeguato trattamento previdenziale, coperture assicurative e assegni sociali saranno costretti a fare i conti con il proprio futuro : I cittadini in età di pensione costituiscono oggi in Italia un nucleo non trascurabile. Appena sufficiente forse per un legittimo attacco alla Bastiglia, dalla sinistra peraltro così ben considerato, adeguato per la dichiarazione di una analoga Nuova Costituzione anche questa basata sulla Dichiarazione dei Diritti dell' uomo e necessario per la formazione di Comitati Rivoluzionari atti ad innalzare ghigliottine per l' eleminazione fisica dei colli e delle teste dell' Ancien, quanto funesto, Règime. :) :) [IMO]
  • oreste .. Utente certificato 2 mesi fa
    RIOTTTAAAAA.... ci sei ????? Leggi...LEGGI...LEGGI e impara! Però non raccontare BALLE!!!!!!!!
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 mesi fa
    Sergio Tancredi La memoria e' la salvezza dei popoli B,che attualmente è un pregiudicato condannato in via definitiva per frode fiscale, nell'Agosto del 2001 diede l'OK all'assurdo pestaggio durante il G8 di Genova,per la qual cosa oggi l'Italia deve pagare un risarcimento alle vittime,cioè a coloro che 16 anni fa furono malmenati,sequestrati e torturati dai poliziotti e dai carabinieri Depenalizzò il falso in bilancio per impedire alla magistratura di indagare sui deficit mascherati delle sue aziende,e introdusse lo scudo fiscale per chi aveva occultato illegalmente capitali all'estero.Con l'entrata in vigore dell'€ lasciò che i commercianti aumentassero i prezzi anche del 100% senza effettuare nessun genere di controlli, né prendere provvedimenti in merito.Aumentò la pressione fiscale,introdusse Equitalia e l'IMU sulla prima casa,fece salire lo spread tra i nostri bond e quelli tedeschi di 575 punti,ed è pertanto direttamente responsabile del commissariamento dell'Italia da parte della BCE e dell'insediamento del governo tecnico di Mario Monti.Votò sì,assieme al PD,alle criminali riforme della Fornero e ha dato l' OK ai parlamentari di FI perché votassero a favore dello jobs act di Renzi.Sarebbe dunque lui il nuovo che avanza,e colui che dovrebbe risanare la nostra economia,ma soprattutto la giusta contromisura al "pericoloso" populismo del M5S? L'unica cosa che merita B,oltre naturalmente alla galera,è di essere sputato in faccia,e dovrebbe inoltre lavarsi la bocca col sapone prima di pronunciare anche soltanto il nome di Luigi Di Maio
    • Beppe A. Utente certificato 2 mesi fa
      per quelli che .. il problema e' il debito pubblico https://i1.wp.com/scenarieconomici.it/wp-content/uploads/2017/02/received_10212162496568378.jpeg?ssl=1 https://i0.wp.com/scenarieconomici.it/wp-content/uploads/2013/05/gpg1-164-Copy-Copy-Copy.jpg?ssl=1
    • Beppe A. Utente certificato 2 mesi fa
      il punto peggiore (non colto) e' che un potere extranazionale tramite i mercati (tanto osannati) bce che blocca acquisti titoli italiani e germania che immette sul mercato 7 miliardi di titoli italiani facendone diminuire il prezzo (e aumentare lo spread) ha portato di fatto alla caduta di un governo democraticamente eletto (indipendentemente dai suoi risultati). La famosa campagna del 'fate presto' con una situazione macro molto migliore dell'attuale e una sostenibilita' economica e del debito mai mancata
    • vincenzodigiorgio 2 mesi fa
      Per amore della verità l'imu fu messa da Monti e lo spread a 575 fu fatto salire artatamente da Napolitano d'accordo con l'alta finanza che voleva creare motivo di defenestrazione ( colpo di stato ) per Berlusconi .
  • rob lim Utente certificato 2 mesi fa mostra
    viaggio di Luigi Di Maio negli USA.... L'anno scorso in Israele.... By by M5S!
    • oreste .. Utente certificato 2 mesi fa mostra
      By..by Bob!
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 mesi fa
    Marione Se il Movimento 5 Stelle avesse appoggiato una sola delle porcate fatte da altri, tipo legge Fornero, Fiscal Compact, jobs act, rosatellum o si fosse alleato con PD, FI o LEGA, avrebbe perso il mio voto. Un giorno capirete la differenza tra elettore e tifoso, spero.
    • Beppe A. Utente certificato 2 mesi fa
      solo perche' non c'erano ancora. Col senno del poi e' tutto lecito
  • gennaro fu 2 mesi fa
    Come posso fare? Sono innamorato, e non abito a Roma.
    • gennaro fu 2 mesi fa
      Virginia i love you.
    • oreste .. Utente certificato 2 mesi fa
      fatte mannà na foto!
  • giampaolo gottardo 2 mesi fa
    buondi, bisognerebbe anche coinvolgere gli istituti scolastici superiori pubblici come coloro che dovrebbero essere coinvolti formalmente nella identificazione in dettaglio, quindi studio delle soluzion e realizzazione dei piani di realizzazione e spesa sulle esigenze che affiorano dalla gente ai fini del supporto delle Comunita'; ne consegue che la gente sarebbe chiamata: ad evidenziare bisogni ed aspirazioni e poi a decidere sugli studi fatti dalle scuole per quali investimenti appoggiare il contributo nei tempi; la gente presenta bisogni e piacevolezze, la scuola approfondisce, studia soluzione e presenta piano di spesa e quindi la gente poi decide nelle priorita' per cosa partecipare per prima con i contributi finanziari. saluti
  • marioz o. Utente certificato 2 mesi fa
    sarebbe il caso di raccogliere di nuovo le firme per fare un referendum abrogativo verso i voucher reintrodotti proditoriamente dal governo dopo essere stati tolti per far saltare la richiesta di referendum presentata della CGIL
  • adolfo palazzzini 2 mesi fa
    "la libertà non è uno spazio libero, libertà è partecipazione" cantava il grande Giorgio Gaber
  • undefined 2 mesi fa
    Questa è la strada giusta!
  • Zampano . Utente certificato 2 mesi fa
    AHOOOO, AH TAJANI, MA CHE TE RODE ER CULO? C'HAI PAURA CHE SE VINCE ER M5S VOI TUTTI PERDETE LA POLTRONA? E' ORA CHE FATE FAGOTTO, DE VOI CE SEMO ROTTI ER BIP....
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 mesi fa
    3 Un altro superfavorito era Vincenzo Nibali: bastò un “Forza Vincenzo” e quello si schiantò per la prima volta in vita sua alla prima curva (doppia frattura). Chi teneva al medagliere azzurro convinse Renzi ad anticipare il rimpatrio. Lui, dalla scaletta dell’aereo, fece in tempo a twittare: “Il mio atleta preferito è una sola Federica Pellegrini, la Divina: l’ho vista in forma”, aggiungendo un misterioso “Only Federica” in una lingua sconosciuta. La povera Only arrivò quarta. In ottobre, Renzi si recò in gita premio alla Casa Bianca dal pensionando Obama, viatico per l’immancabile vittoria referendaria del 4 dicembre, e di lì augurò ogni bene alla missione europea a guida italiana della sonda Schiaparelli su Marte: “Il nostro Paese vive un’altra pagina di orgoglio. L’Europa arriva su Marte, con una missione a leadership italiana e la sonda Schiaparelli. Un grande sogno europeo, reso possibile dalla straordinaria qualità dei ricercatori italiani che ho incontrato giorni fa a Torino. Viva chi ci prova, viva chi si mette in gioco, viva chi innova”. Di lì a poco, puntuale come un funerale, la capsula spaziale precipitò nel vuoto senza lasciare tracce. All’implacabile score del Grande Gufo mancavano giusto i Mondiali del 2018, infatti ecco il filmato che impazza sul Web. Il 10 giugno 2015, all’Expo di Milano (altro trionfo con 250 milioni di buco), Renzi disse a un impietrito Vladimir Putin: “Non parlo dei Mondiali, sennò c’è crisi diplomatica perché vogliamo vincere i Mondiali in Russia del 2018, quindi fermiamoci qui”. Ma ormai il destino azzurro era segnato. Un anno dopo, ignaro di tutto, Ventura accettò la Nazionale. Ora, dopo la doccia svedese, tutti a disquisire dei suoi schemi sbagliati. Calunnie: il povero citì non avrebbe avuto scampo comunque. Peggio della profezia di Renzi, poteva capitargli solo una sfida-sfiga di Fassino: “Se la Svezia pensa di qualificarsi ai Mondiali, faccia i playoff con l’Italia e poi vediamo chi vince”.
    • Roberto Caforio 2 mesi fa
      L'ho sempre detto che Renzi ha sbagliato carriera: doveva fare il comico pagliaccio cioè non il comico di genio alla Totò per intenderci, bensì il comico che non sa di esserlo e quindi il classico pagliaccio. Anche se non sa inventare delle battute o situazini per far ridere, ciò gli riuscirebbe automaticamente e involontariamente, facendo ridere con la sua ridicolaggine donde la sua tendenza di successo ad essere un autentico pagliaccio per di più falso e ipocrita...
    • Vincenzo A. Utente certificato 2 mesi fa
      Certo che tra Renzino e Fassina fanno a gara a chi è il miglior Gufo della storia. Bisognerebbe chiedergli se è convinto di vincere alle prossime politiche, "naturalmente si" Lui risponde, avremmo la sicurezza di una grande affermazione del Movimento. W M 5 * * * * *
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 mesi fa
    2 Uno che,dopo le Europee del 2014(quando gli elettori non lo conoscevano),è riuscito a schiantarsi in tutte le elezioni circoscrizionali, comunali e regionali,più referendum.Uno che annuncia la rinascita di Alitalia,e Alitalia affonda.Il risanamento di Mps (“un bell’affare in cui investire”),e Mps cola a picco fino al salvataggio di Stato per la modica cifra di 9 miliardi.La resurrezione dell’Unità,e l’Unità chiude.Il salvataggio di Almaviva,e Almaviva defunge.L’Italicum che tutto il mondo c’invidia,e la Consulta glielo rade al suolo.Il lancio in Borsa della Ferrari,e il titolo viene bloccato per eccesso di ribasso.Il rilancio della Rai liberata dai partiti(tranne il suo),e la Rai tracolla, anche grazie alle geniali epurazioni di Giannini, Giletti e Gabanelli Il boom del Pil(il più basso d’Europa) e dell’occupazione (che cresceva di più quando non c’erano né lui né il Jobs Act né i 12 miliardi di incentivi alle imprese,la ripresa mondiale era al palo,i tassi e il petrolio erano alle stelle).Il Pd a vocazione maggioritaria,che ha subìto una scissione e oggi vale meno di quello di Bersani Una collezione di fiaschi da far invidia a una cantina sociale.Quindi “chi ha sbagliato se ne vada”,esclusi i presenti Mentre finisco di scrivere,mi chiama Padellaro: “Ma l’hai visto il video di Renzi che fa a Putin il pronostico sui Mondiali del 2018?”.Azz, mi era sfuggito.E dire che i pronostici di Renzi li colleziono tutti,da quando il Divino Otelma lo definì “un vampiro astrale che porta sfiga a chi gli è vicino”.Per i Mondiali del 2014 augurò mirabilie agli azzurri,infatti vinse la Germania Ci riprovò con gli Europei 2016,e vinse il Portogallo.Ma il meglio lo diede quando volò alle Olimpiadi di Rio e inferse messaggi beneauguranti a tutti gli atleti che,ignari dei suoi poteri nefasti,ringraziavano pure.Riempì di sms la schermitrice Rossella Fiamingo,favorita per la medaglia d’oro,infatti prese l’argento. segue
  • viviana vivarelli Utente certificato 2 mesi fa
    1 Marco Travaglio - Il Gufo colpisce ancora Dimissioni, dimissioni! Da due giorni un solo grido si leva dalla Nazione tutta, dall’Alpi a Scilla. I destinatari sono ovviamente e sacrosantamente il presidente della Figc Carlo Tavecchio e il ct Gian Piero Ventura, che ieri è stato licenziato. Invece Tavecchio, uno che verrebbe scartato pure nel Terzo mondo come posteggiatore abusivo, resta. Ma è comunque bizzarro che in Italia l’etica della responsabilità – “chi sbaglia paga” – valga per il pallone e non per la politica, l’economia e il resto dello sport. Com’è ridotto il Coni l’abbiamo raccontato lunedì in un’inchiesta del Fatto: 23 federazioni sportive su 44 sono in rosso, alcune tecnicamente fallite. E, se avessero partorito campioni e medaglie, si potrebbe pure perdonarle: invece da tempo lo sport italiano, in mano a carrozzoni, stipendifici, marchettifici e ospizi per politici in disarmo, scarseggia di eccellenze. L’ètà dell’oro di Spagna 1982, di Mennea, Simeoni, Abbagnale, Oliva, Di Biasi, Cagnotto, Cova, Thoeni, Gros, Vaccaroni, Masala, Moser, Saronni, Canins, Meneghin e il Settebello di pallanuoto, per citare i primi che vengono in mente, dinanzi al quasi-deserto di oggi, è roba da lucciconi agli occhi. Quindi in che senso Malagò dice che al posto di Tavecchio se ne sarebbe già andato, visto che è ancora lì? E di quale “rifondazione del calcio” blatera il cosiddetto ministro Lotti, complice o almeno palo del sistema? Renzi invece va al Tg1, cioè a casa sua, e chiede che “chi ha sbagliato se ne vada”: il che, a parte la profondità del ragionamento, ci potrebbe anche stare se a dirlo non fosse lui, che non ha alcun titolo per decidere presidenti e ct (come l’amico B., che nel 2000 insultò Zoff dopo l’Europeo perso in finale con la Francia). O se a dirlo fosse lui, ma con l’annuncio delle dimissioni da segretario Pd, essendo il più grande perditore della storia dalla scomparsa di Fantozzi. segue
  • pabblo 2 mesi fa
    bene...
    • viviana vivarelli Utente certificato 2 mesi fa
      :-)))))
    • pabblo 2 mesi fa
      spero che gianniriotta noti il mio commento e ne dia conto in altri eventuali confronti con rappresentanti del m5s... :)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus