Il sindaco arrestato Pd del giorno: Oreste Giurlani, Pescia

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

da La Nazione

Choc a Pescia: il sindaco Oreste Giurlani (Pd) è stato arrestato stamani dalla Guardia di finanza di Firenze, che gli ha notificato un'ordinanza di di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal giudice per le indagini preliminari Anna Liguori su richiesta della Procura della Repubblica diretta dal procuratore capo Giuseppe Creazzo, per l’ipotesi di reato di peculato.

Il fatto contestato riguarda il periodo in cui Giurlani era presidente dell’Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani delegazione della Toscana (Uncem Toscana).

Più nel dettaglio, le investigazioni svolte dai finanzieri del Gruppo tutela spesa pubblica del nucleo di polizia tributaria di Firenze - coordinate dal sostituto procuratore Tommaso Coletta - hanno portato gli inquirenti a contestare a Giurlani di essersi indebitamente appropriato tra il 2012 e il 2016 di denaro appartenente all’Uncem (della quale è stato presidente dal 2005 al 2016). Secondo l'ipotesi contestata, Giurlani avrebbe trasferito dal conto corrente dell’associazione - di cui aveva la disponibilità diretta – sul proprio conto corrente personale la somma complessiva di oltre 570mila euro.

Gli accertamenti anche di natura economico-finanziaria svolti dalle fiamme gialle fiorentine hanno messo in luce che Giurlani si sarebbe “autoliquidato” una somma di denaro pari ad oltre 200mila euro senza produrre alcun giustificativo di spesa, nonché altri 233mila euro "creando ad arte - spiega una nota delle Fiamme Gialle - giustificazioni fittizie contabili, ideologicamente false e soprattutto non pertinenti alla funzione pubblica svolta (quali spese per l’acquisto di numerosi telefoni cellulari ed I-Pad ovvero relativi al consumo “gonfiato” di carburante per autotrazione)".

Inoltre, nel periodo considerato, la Finanza contesta a Giurlani di aver ricevuto compensi per consulenze private effettuate a favore dell’Uncem per oltre 143mila euro, su incarichi auto-conferiti, in relazione ai quali sono tuttora in corso le indagini.

In queste ore sono state eseguite diverse perquisizioni presso uffici pubblici e residenze private tra le province di Firenze e Pistoia, nel corso delle quali è stato acquisito molto materiale cartaceo e informatico, ora al vaglio degli investigatori.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Tommasi Nanunzia Utente certificato 7 mesi fa
    Salve, signora. Miss. Signor.. Vi offro finanziamenti per tutti i vostri progetti personali. Possedete un commercio e volete trovare una serenità finanziaria? Vi invito subito a fare una simulazione di credito con noi. Contattaci in privato per partecipare a una delle nostre conferenze online Tommasinanunzia@gmail.com Ricevuto, Madame, Mademoiselle, Signore, i nostri migliori saluti.
  • giancarlo ricomini Utente certificato 7 mesi fa
    i pidini la maggiore parte di loro hanno il morbo delle mani lunghe
  • paolo adec 7 mesi fa
    l'argento colloidale si rivolta nella tomba
  • kamdela coesta Utente certificato 7 mesi fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2% -Viaggi e project financing per studi all'estero -costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro -Acquisto di affitto casa e appartamento -Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli -pronto soccorso per chiunque in pericolo -settore agricolo e mondo degli affari -finanziamento del progetto milioni Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 7 mesi fa
    tanto non gli faranno nulla grazie alle leggi fatte prima da berlusconi e poi da renzi e ad una magistratura, specie ai vertici, completamente asservita alla politica. Magari poi ci sarà anche un'amnistia o un indulto !
  • GIANCARLO ORLANDINI 7 mesi fa
    CITTADINI DI PESCIA DATEVI DA FARE PER RINNOVARE LA VOSTRA IMMAGINE. ERAVATE NOTI PER LE BELLISIME ROSE E GLI OTTIMI PECORINI,ED ALTRO ANCORA. ORA GUARDA UN PO' PER IL SINDACO PIDINO COME SIETE SCESI IN BASSO. E NON DITE CHE "NON AVREMMO MAI IMMAGINATO" O "ROBE DA NON CREDERE" O "SEMBRAVA UN BRAVA PERSONA"
  • Aldo B. 7 mesi fa
    Piddino, piddino, piddino... io non credo più a te! Rubava le cose che rubavi tu Aveva gli stessi trasferimenti che hai tu Ci avevi già provato e le fiamme gialle ti han trovato con un tracciato sul conto in banca di lui... Piddino, piddino, piddino... io non credo più a te! Piddino, piddino, piddino... il male l'hai fatto più a me! A volte rubando non ci vedi più Da come ti han ripreso, sembravi tu... Di notte sei molto strano hai testa di un cretino sembravi il ladro che già sei! Piddino, piddino, piddino... io non credo più a te! Piddino, piddino, piddino... il male l'hai fatto più a me!
  • Franz M. Utente certificato 7 mesi fa
    tutto spiegato qui -->https://youtu.be/Hqi2WiMyf_U
  • mario genovesi 7 mesi fa
    Scatta l'ora legale, panico tra i piddini. Vecchia battuta sui socialisti sempre attuale.
  • Leo Antoniello 7 mesi fa
    ... tutti a raccolta a preparare una lunga lista di nominativi e loro appartenenza politica di questi briganti e ladri che hanno carpito la fiducia dei cittadini, che in buonafede gli hanno eletti .. questi personaggi devono essere tutti condannati a pene molto severe di almeno 20 anni di carcere ed il sequestro di tutti i loro averi , compreso quello dei parenti e presta nomi... con questo sistema , spariranno tutti dalla circolazione ... ahhh .. dimenticavo il tutto retroattivo che è iniziato dal periodo Socialista di Craxi ...pace all'animaccia sua !!!
  • alexpescia 7 mesi fa
    E' il sindaco della mia città, arrestato ieri. Ovviamente noi 5 stelle in campagna elettorale (4 anni fa) sapevamo già tutto ma nessuno ci dava retta. Giurlani vinse con un voto bulgaro, oltre il 65%. La GdF è arrivata ieri, dopo le denunce in regione del consigliere Donzelli di FdI che debbo ringraziare pubblicamente. Sembra che a Pescia ci siano altre magagne legate al vecchio mercato dei fiori, dove ballano altri 500.000 euro e al parcheggio dell'ospedale, dato in gestione ad un privato, dove ballano 2-3 milioni di euro. Tutti soldi che non si sa che fine abbiano fatto e di cui la maggioranza (PD) non da al momento alcuna spiegazione.
  • Gianfranco B. Utente certificato 7 mesi fa
    Leggendo queste edificanti notizie, ci si rende conto del perché le carceri siano sempre sovraffollate, per questa ragione, certi personaggi non riescono mai trovere posto in un'ospitale cella che invece dovrebbe essere il loro abitat naturale. Talelbano
  • FABRIZIO P. Utente certificato 7 mesi fa
    gia' tutto " dimenticato" ..non da domani ma gia' da questa sera
  • rosanna scarpa 7 mesi fa
    leggo dalle reazioni che tanti la mettono in burletta, ma c'e' veramente da piangere. meglio comunque che vengano fuori prima del voto, tanto per non sbagliare. forza cinque stelle. non accettate pero' di togliergli le castagne dal fuoco. devono firmare prima che i debiti fatti da loro li dovranno pagare o sistemare loro, non come a roma. troppo comodo rubare a destra ed a manca e poi scaricare sull'ultimo onesto che arriva.
    • alexpescia 7 mesi fa
      Peccato che qua a Pescia, già prima del voto di 4 anni fa, noi 5 stelle insieme a FdI avevamo già denunciato tutto. Il risultato è stato il PD che stravince con il 65%
  • Giovanni Invernizzi 7 mesi fa
    Si conferma ancora una volta l'equazione PD = Partito Delinquenti.....hehehe....finiranno tutti in galera!....hehehe...
    • Carlo A. Utente certificato 7 mesi fa
      beh qualcuno ci va e gia' mi consolo, pero' bisogna che ci restino .....in galera.
    • enzo calderini 7 mesi fa
      Si e' mai visto in Italia un delinquente in galera????
  • giovanni c. Utente certificato 7 mesi fa
    Se sei nel PD un posto in gattabuia ,prima o poi ,non te lo negherà nessuno. Renzi ,giornali e TV ti rinnegheranno per tre giorni e tutto passerà in cavalleria ma : NOI SAREMO QUI A RICORDARLO.
  • Mauro B. Utente certificato 7 mesi fa
    Che bello!!! Non si smentiscono mai. Pensare che sono proprio residente di questo comune. Ma quanti ancora ne devono beccare perchè quei cerebrolesi dei piddini si rendano conto a chi danno il proprio voto.
  • andrea a44 Utente certificato 7 mesi fa
    ormai tutti i piddini ammanettati sono tanti che possono fare un bel girotondo intorno all'europa.se poi ci mettiamo quelli europei si puo' abbracciare anche tutta l'asia .pd pd pd bum bum bum.
  • Giovanni F. Utente certificato 7 mesi fa
    Bravo! Complimenti vivissimi da tutti i cittadini onesti che vi danno il grisbi per mangnare. Complimenti vivissimi al pd, sempre sulla breccia. Lo STATO LIBERO di BANANAS SERVO VOSTRO.
  • peppe ceceris Utente certificato 7 mesi fa
    Non ci posso credere. non era mai successo......ciao
  • Clesippo Geganio Utente certificato 7 mesi fa
    è un iMprinting (etologia) del PD, senza il quale non ci si può iscrivere!!!!!!!!!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus