Ma quanto gli facciamo paura?

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

virginiatrionfale.jpg

immagine: Virginia Raggi oggi al mercato Trionfale di Roma, insieme ad artigiani e commercianti

Il MoVimento 5 Stelle difende i cittadini e i loro diritti, il Pd la finanza e Caltagirone. Ma quanto gli facciamo paura?

"Un coro contro Virginia Raggi. La candidata dei 5 Stelle a Roma è finita sotto attacco per aver parlato delle novità che ha in mente per Acea. E, caso ha voluto, che il titolo della società chiudesse in ribasso dopo qualche ora. Scatenando una canea di reazioni, con la regia di un articolo de Il Messaggero. Il giornale di Caltagirone, socio di Acea, ha lanciato un violento attacco alla Raggi, sposando la tesi secondo cui le sue affermazioni hanno fatto perdere 71 milioni ai romani. Ma quanti sono i romani che detengono quote societarie? A perdere sono stati gli azionisti. Ma il ragionamento è stato pure smentito dai fatti: il titolo Acea ha chiuso in rialzo, a +1,19%, in controtendenza rispetto al listino principale di Piazza Affari, che ha perso l’1,61%. Insomma, il presunto disastro di Virginia Raggi è solo un’invenzione. Anche perché che da quando ha annunciato la candidatura la società ha guadagnato circa il 15% in Borsa." Lanotiziagiornale.it

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • lucas mario 1 anno fa
    Reciproca assistenza e solidarietà. finanzcreditoasangelcapo@gmail.com Noi siamo qui per aiutare tutte le persone (pensionamento, giovane e vecchi, senza professione e soprattutto le persone del paese per soddisfare il bisogno quotidiano). Portiamo questo aiuto come un prestito che offriamo sulle percentuali volesse sfidare le banche (2%, 3% secondo la modalità ready e nessun protocollo per i record. Avete bisogno di finanziamenti per pagare un'auto, costruire una casa, soddisfare le esigenze della vostra famiglia, i tuoi debiti, espandere il vostro business, vostra azienda o il tuo coltivazioni. Vi preghiamo di contattarci sulla mail: lucasmariolola@gmail.com Non è il caso di dubbio, hanno soltanto latta di fiducia quello che essi godono testimonia sui siti uno può ovunque. Un caloroso benvenuto vi aspetta
  • FABIO B. Utente certificato 1 anno fa
    Ragionier Giachetti - compare Orfini FATE PENA
  • mario d. Utente certificato 1 anno fa
    ma con una politica sociale così distruttiva, inutile, fin mortale e/o stupida il futuro di 'sti politicanti è logico !
  • Rino Siconolfi Utente certificato 1 anno fa
    La vicenda dell Acea dimostra il terrore del PD che si è affannato a difendere gli interessi dei soliti noti dopo aver distrutto Roma creando ogni disservizio possibile ai cittadini.La paura del PD di fronte all eventualità della vittoria di Virginia Raggi e del Movimento 5 Stelle è impressionante e sta arrivando alla disperazione oltre che al ridicolo:troppi sono gli scheletri nell armadio che il PD copre nei suoi armadi:da Mafia Capitale(con le condanne ad esponenti della Giunta) ad Affittopoli(con sedi di partito con centinaia di migliaia di euro di affitti non pagati al Comune di Roma come quella di via dei Giubbonari);il danno per oltre trecento milioni di euro per il Comune di Roma per gli affitti non pagati;una politica turistica semplicemente nulla con una campagna promozionale basata sulla cancellazione dei simboli millenari SPQR e della Lupa,un Sindaco incapace che non paga le multe;un piano traffico demenziale che trasforma in una Via Crucis la giornata lavorativa dei romani:queste sono solo alcune delle perle della gestione disastrosa e dissennata del Comune di Roma da parte del PD.Ma i romani non hanno le fette di prosciutto sugli occhi e mai come oggi,girando per Roma,ho avvertito la voglia dei romani di voltare pagina dopo l incubo di questi anni:il cambiamento sta arrivando attraverso Virginia Raggi e il Movimento 5 Stelle.Non si può fermare il vento con le mani.
  • Canzio R. Utente certificato 1 anno fa
    Quando parli del pd ,parli di ndrangheta,mafia capitale ,malaffare, democrazia affossata.Il loro giornale fallito, (nonostante i 250 milioni di euro,fatti pagare, ai contribuenti italiani),per dare una mano al socio "in affari e no" caltagirone, si è alleato nella crociata anti Raggi.Hanno capito che la fine è prossima ,e la pacchia per i DELINQUENTI è finita, a Roma e in Italia.
  • Angelo Diomede Utente certificato 1 anno fa
    Mio dio, sono davvero disperati!!! Non oso immaginare quanti milioni di euro perderanno se vince la nostra Virginia!! Piano piano, passo dopo passo, vi sbatteremo fuori dalle istituzioni e vi renderemo conto di cio' che avete combinato. La pacchia è finita fuori dalle palle!!!!!
  • Michele L. Utente certificato 1 anno fa
    certo che leggere di queste critiche da parte di giachetti e del pd intero fa veramente sorridere ma rassicura sulla totale inconsistenza del pd romano, d'altronde sono costretti a fare e far fare ste sparate altrimenti qualcuno potrebbe chiedergli della infiltrazione ndranghetista in Calabria ed in Emilia Romagna, della malavita a Roma ... ma va da se che nessun giornalista (tranne quelli del Fatto) gli porrà alcuna domanda
  • Franz M. Utente certificato 1 anno fa
    Sembra che ci si possano tracciare dei paralleli con l`Italgia.. Dundar: "Siamo a rischio guerra civile" A proposito della libertà di espressione nel suo paese, Dundar ha precisato che "la Turchia non è mai stata un paradiso per i giornalisti", ma "francamente neanche nel periodo dei golpe militari abbiamo conosciuto pressioni così forti". "Erdogan - ha spiegato - ha creato i propri media, ha acquisito quotidiani. Imprenditori a lui vicini hanno comprato quotidiani. Come risultato, Erdogan è oggi il più grande editore della Turchia". Dundar ha detto poi di non aver mai pensato di scappare dalla Turchia, perché "sarebbe come dichiararsi colpevole", e che ripubblicherebbe il dossier sulle armi dell'intelligence in viaggio verso la Siria. "La questione dei servizi segreti di un paese - ha spiegato - che consegnano armi è un reato di livello internazionale. Non è un segreto di Stato, è il segreto personale di Erdogan. Reagiscono così duramente con noi perché lo abbiamo scoperto. Non negano, ma ci accusano perché lo abbiamo scoperto, perché sono stati sorpresi con le mani nel sacco"
  • Franz M. Utente certificato 1 anno fa
    LA PACCHIA STA PER FINIRE!!!!! *****PAPPONI*****
  • giovanni c. Utente certificato 1 anno fa
    I soliti giochetti azionari per fottere il prossimo. Caltagirone e le sue consociate giornalistiche mi fanno ridere e confermano il timore che con il M5S non potranno fare i cazzi loro.
  • mario m. Utente certificato 1 anno fa
    POVERACCI!
  • luca peloi Utente certificato 1 anno fa
    Quasi quasi mi trasferisco a Roma solo per votarla! Ogni giorno che passa pd e soci (meglio complici) mostrano di essere sempre più terrorizzati! In alto i cuori!!!
  • pasquino 1 anno fa
    ..poveracci,sono tutti terrorizzati.. in primis il PD, non perde l'occasione per pisciare fuori del vaso; vero Orfini e il tuo candidato sindaco Giachetti? Li manderemo a casa è certo! in alto i cuori!
    • bruno r. Utente certificato 1 anno fa
      Orfini lo prenderei a schiaffi fino a fargli cadere tutta la barba, pezzo di m...a! Partito di miserabili, speriamo che i romani si sveglino, questa potrebbe essere la volta buona per bruciarli definitivamente.
  • Luca P. Utente certificato 1 anno fa
    Finché avremo una stampa di regime non ci sarà speranza di leggere articoli intellettualmente sani e onesti! Spero sempre nell'intelligenza del popolo e spero non sia vano.
  • Amir 1 anno fa
    Ciao Raggi; Il pd è in agonia;non cadere nella loro trappola, Avanti con la testa alta.
  • Paolo C. Utente certificato 1 anno fa
    Vai Virginia, si vocifera che sia già schierata una 'macchina capitolina' istruita a dovere per boicottare il cambiamento al fine di esibire alle politiche il fallimento romano come scalpo. Mi auguro che saremo pronti anche a questo.
  • guido ligazzolo Utente certificato 1 anno fa
    avanti senza paura: la cose giuste vanno fatte,al di là di opportunismi momentanei: Essere coerenti, trasparenti ed onesti è anche questo.
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Caltagirone e' sopravvissuto ad Andreotti ma non sopravvivera' al M5S come tutti quelli che speculano sulla pelle dei cittadini romani. Quanto alla borsa deve essere proprio l'ultimo dei nostri problemi.
  • Alessandro L. 1 anno fa
    Io credo TANTA, TANTA paura ! Roma, ci conto, restituisci il potere al popolo !!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus