Per i ragazzi di Napoli

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Luigi Di Maio

I ragazzi nelle piazze di spaccio di Napoli si possono salvare con un esercio di militari o con un esercito di operatori sociali e di associazioni, che li tolgono da quei quartieri e dalle famiglie camorriste? Bisogna investire nel sociale e in tutte quelle associazioni che si occupano di formare i ragazzi e aiutarli a trovare un lavoro, togliendoli così dalla manovalanza della camorra.
A Napoli, a Roma e in tutta Italia, i cittadini sanno che il Movimento 5 Stelle è una forza politica in cui se uno sbaglia viene messo fuori. Qual è invece il messaggio che il Pd lancia quando dice che, nonostante i brogli, alle primarie di Napoli è tutto regolare? Che valori ha trasmesso il partito di governo alla città e al Paese?

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus