Regionalie e dintorni

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
regionalie_dintorni.jpg

"In questi giorni sono stati nominati on line i candidati provinciali per il M5S per le prossime regionali.Nei prossimi giorni saranno votati i candidati portavoce presidenti di Regione. Questo seguendo le regole che il M5S si è dato dall'inizio e promuovendo quindi figure dal basso, quasi sempre attivisti. Chiunque sia iscritto regolarmente può diventare consigliere regionale. Non ci sono altre regole o salvatori della patria o nomi noti, per "vincere". Ogni dichiarazione contraria a questa impostazione è ovviamente nulla da chiunque provenga." Lo staff di Beppe Grillo

Di seguito i risultati delle ultime regionalie per ogni singola regione:
Risultati delle regionalie in Campania
Risultati delle regionali in Liguria
Risultati delle regionali nelle Marche
Risultati delle regionali in Toscana
Risultati delle regionali in Umbria
Grazie a tutti coloro che hanno partecipato!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • ivan zecchin 3 anni fa
    Grazie Beppe ! Cosi' si fa ! Grande ! Alla faccia di quel "ristretto cerchio di persone che ha deciso per l'insieme numeroso di persone. L'esatto contrario della democrazia diretta... " che gongolava dopo le Regionalie in Veneto !!! E adesso andatevi a rileggere non-statuto e commenti sulle Regionalie in Veneto. ps magari ha influito pure la presenza di tanti bei meet up estivi per decidere i candidati in Veneto e la scarsita' di banchetti no euro... ;-)
  • Lorenzo Gambacorta Utente certificato 3 anni fa
    E' possibile verificare da quale indirizzo IP provengono tutte le preferenze espresse alle ultime regionali? Potrebbe verificarsi che provengona tutte dallo stesso indirizzo; quindi, ad essere presente alle regionali 2015 potrebbero essere persone che hanno fatto "una raccolta di carte d'identità" e non persone che effettivamente hanno lavorato sul territorio. Saluti Lorenzo.
  • Maurizio Tolfa 3 anni fa
    Pur essendo iscritto fin dal novembre 2012 non riesco più ad esprimere il mio voto,perchè non posso più accedere al mio accout perchè il mio indirizzo email è cambiato(infatti mi ero registrato come mauriziotolfa@alice.it,ma telecom non mi fa più accedere alla mia posta avendo cambiato operatore telefonico).Potete aiutarmi per cortesia?Grazie
  • sabrina de padova 3 anni fa
    è la 1 volta che mi addentro in questi meccanismi, candidandomi alle regionali, volevo precisare che sono attivista dal 2010, e ho partecipato alle graticole a differenza di molti altri, e che sono rimasta allibita dalla disorganizzazione dello staff, sistemi bloccati x votazioni, graticole obbligatorie solo per alcuni, con problematiche varie x lavoro, anticipo improvvisato di giorno della votazione, senza parole, pensavo che fosse diverso, invece mi sono dovuta ricredere
  • michele papangelo 3 anni fa
    ottimo! cercate di farlo capire a qualche "galletto" pugliese!
  • Giuseppe Nobile Utente certificato 3 anni fa
    Quindi in sostanza questo è più o meno un ufficio di collocamento. Nessun impegno sul programma, una dichiarazione prima della candidatura di rinunciare a buona parte dello stipendio che lascia il tempo che trova, per il resto, chiunque sia va bene basta che prenda un centinaio di voti. Utile informazione, io avevo capito un'altra cosa, ma va bene così
  • renzo d. Utente certificato 3 anni fa
    • Quindi, “seguendo le regole che il M5S si è dato dall'inizio e promuovendo quindi figure dal basso, quasi sempre attivisti.”, e “Nei prossimi giorni saranno votati i candidati portavoce presidenti di Regione.” ,DEDUCO, tra i 24 che avessero deciso di candidarsi a tale carica. POSSIBILE però che decidano di candidarsi a tale carica, solo i primi 4 più votati nei 4 collegi • IPOTESI DEL SECOLO XIX del 10 gennaio “ … l’idea, a oggi prevalente tra i vertici del M5Stelle ma anche larga parte della base, di selezionare l’aspirante governatore all’interno del poker composto dai primi classificati nelle 4 province liguri. Si vedrà.” NOTA di RENZO : da dove il Secolo abbia tratto questa idea, per me è un mistero;
  • alfonsina p. Utente certificato 3 anni fa
    Spero che gli eletti siano persone che si sono fatte "il mazzo" e non gente che è arrivata all'ultimo minuto. Comunque auguri a tutti, sperando che non ci siano più "dissidenti".
  • caterina pratico' (catera48) Utente certificato 3 anni fa
    condivido tutto, perchè nonostante sia regolarmente iscritta e certificata residente nelle marche non ho potuto votare spero che la prossima volta sia in grado di poterlo fare sempre avanti M5s
  • silvanetta* . Utente certificato 3 anni fa
    Bene. Grazie per la precisazione. Ci voleva.
    • Paola Galastro 3 anni fa
      concordo in toto.
  • milena d. Utente certificato 3 anni fa
    Ci voleva la precisazione. Grazie di tutto cuore.
  • ANDREA MAGGIALI Utente certificato 3 anni fa
    Nelle elezioni per la Regione Liguria a Maggio 2015 finalmente arriverà un'aria nuova e pulita, una ventata di onestà :) Saluti da Genova :)
  • Cinzia C. Utente certificato 3 anni fa
    Fallito il tentativo di dare l'assalto al parlamento europeo, battendo i pugni sul tavolo come da canzoncina, le renziane ripiegano sulle regioni in modo che nemmeno là emerga un nuovo modo di fare politica. l'assessore Paita, dopo che le erano stati contestati veri brogli, continuava ad insistere di avere i voti sufficienti per essere candidata alla carica di governatore della Liguria. Non era nemmeno sfiorata dal dubbio che i mezzi utilizzati per raggiungere il suo scopo fossero inaccettabili dal punto di vista etico. E questa è la più evidente prova che la vecchia politica imperi ancora
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus