#ProgrammaBanche: Sistema di pagamenti condiviso

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

Zero costi, più rapidità e tutela della privacy circa le abitudini di acquisto. E’ necessaria una piattaforma condivisa per i pagamenti, che aiuti anche il contrasto al riciclaggio e all’evasione fiscale. di Hervé Falciani

Dove sono i nostri soldi? Pensiamo subito alle banche, però con pochi sforzi, che attraverso i recenti scandali bancari sappiamo che sfortunatamente è solo una parte della risposta. Quando paghiamo può essere per la spesa, un ristorante, un hotel, specialmente per noi italiani lo faremo sempre di più con una carta di credito o un sistema digitale o il telefono. Quello che non vediamo è che questa fondamentale operazione bancaria passa per vari paesi dentro e fuori dell'Europa.

Può essere un acquisto che facciamo dal negoziante sotto casa, il denaro andrà in altri paesi. oggi che parliamo tanto del controllo delle frontiere, contro il terrorismo, lasciamo che delle operazioni così importanti per la nostra economia siano gestite fuori del nostro stesso paese. pensate alla battaglia dello slow-food, pensate a che significa questa battaglia di gestire e privilegiare la nostra economia, la nostra società, la nostra ecologia. Questo concetto di attività economica locale italiana deve essere capito e in egual misura per tutte le attività economiche e dicendo questo la base di tutta l'attività economica, il denaro, deve essere capito e gestito localmente. Come il cibo, come tutte le attività che vogliamo per l'Italia, per gli italiani, e con gli italiani prima di tutto. Per questo vogliamo realizzare questo sistema di pagamenti condiviso, SPC.

Questo SPC deve essere inteso come un'appropriazione delle tecnologie bancarie in modo locale, e dare la possibilità a qualsiasi regione o qualsiasi città di dare una preferenza locale alla madre di tutte le attività bancarie, il pagamento. Dunque dare una preferenza locale dietro il pagamento, a tutte le attività bancarie. Sono le leggi europee che citano questa opportunità, dunque a tutti, non solo gli italiani. O lasciamo altri ad approfittare di questo, o ne approfittiamo noi. Pensare a un SPC significa che ridistribuiamo in varie località ciò che ora è centralizzato in centri offshore, come in Inghilterra o negli Stati Uniti. Pensare a un SPC da l'opportunità di costituire una rete che si può estendere fuori dall'Italia, offrendo a tutti i partecipanti la priorità sulla propria attività economica locale. è giusto riprendere questa parte della nostra economia, è giusto ridare una preferenza nazionale e locale all'attività bancaria, è giusto non lasciare conoscere fuori del paese quello che facciamo con i nostri soldi dentro il nostro Paese.

Il controllo della nostra economia dipende dalla nostra abilità a gestire la nostra informazione bancaria, SPC è l'opportunità di applicare le norme di preferenza nazionale sui meccanismi più fondamentali dell'economia, sul denaro. E' una gara già iniziata, e ci sono già iniziative in altri paesi come in Spagna, e a partire da gennaio 2018, domani, lo potrete constatare in grandi città come Barcellona. Adesso tocca a noi.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • FRANK HEINZ 6 mesi fa
    Ciao Signora e Signore; Io sono un individuo che concede prestiti a qualsiasi persona che desideri un assistenza finanziaria. Questo è un prestito tra particolare con condizioni beh, semplice. La mia offerta è compreso tra 2.000 euro e di euro 8.000.000. Il mio tasso di di interesse per tutta la durata di questo prestito è del 3% e il rimborso è fatto su base mensile. Se qualsiasi volta siete interessati, vi prego di contattarmi tramite il mio indirizzo e-mail al seguente indirizzo: frannkheinz@gmail.com Whatsapp solo : +1 929 222 7884
  • calogero sibilla Utente certificato 6 mesi fa
    ciao a tutti volevo segnalarvi una cosa che ritengo sia l' ultima e spero porcata delle banche ovvero il cip delle carte di credito che permette direttamente il pagamento senza digitare nulla, dite dove sta il problema....nonostante la nostra tempestività nel dire di pagarsi con il bancomat , subito viene immesso nel circuito mastercard recando almeno alla mia famiglia disagi in quanto come saprete vengono addebitati il mese dopo , facendo così ci ritroviamo sempre con l' acqua alla gola in quanto non possiamo calcolarci le spese aggiuntive non potendo controllare i conti tempestivamente come il bancomat , io dico visto che uno ha la possibilità di scegliere come pagare perchè si deve attuare questo sistema ? abbiamo parlato con il nostro consulente bancario e ci ha detto che non è possibile disattivarlo ed ci ha spiegato che non è possibile richiederne una senza. sicuramente questa lettera non farà notizia ma io sono disposto a scommettere che c'è di mezzo una magagna bancaria. GRAZIE per quello che fate W il M5S buona giornata
  • martial hector Utente certificato 6 mesi fa
    Ciao Aiuto è il modo migliore per condividere il suo amore eterno e che è quello che facciamo per 12 anni, è nell'interesse di aiutare chi ha bisogno, me signora GOMEZ ho messo a vostra disposizione dei prestiti rimborsabile da 500 a 10.000.000 di euro e anche più; in termini molto semplici a tutte le persone che possono rimborsare indipendentemente dalla razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra individui di tutti i tipi. Offro prestiti a breve, medio e lungo termine in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia e un periodo di rimborso a prezzi accessibili. I trasferimenti sono forniti da una banca per la sicurezza della traduzione. Per tutte le vostre richieste, fare le sue proposte rispetto con le tariffe e le procedure dei pagamenti. Per ulteriori informazioni si prega di contattare e-mail: prestitobancario2017@gmail.com
  • julie dufan Utente certificato 6 mesi fa
    Ciao Se avete bisogno di finanziamento, è possibile contattare la banca di investimento di credito. Ho ottenuto un prestito di 150.000 euro all'interno di questa banca entro una settimana. Potete contattarli su questa e-mail: investissementcrediti@gmail.com Ecco i nostri contatti whatsapp: +33 0644146852
  • morettoni roger12 Utente certificato 6 mesi fa
    offerta di prestito veloce Avete bisogno di assistenza finanziaria per i vostri progetti? È rifiutata dalla banche diverse? Abbiamo compagnia di assistenza finanziaria mondiale Credit Finance per voi aiuto terminare le vostre preoccupazioni finanziarie. L'importo del credito prestito varia da € 5000 a € 500 milioni Sito web: www.world-credit-finances.tk Vi prego di contattarmi per ulteriori informazioni mia e-mail: rogermorettoni@yahoo.fr
  • robine gonzalo Utente certificato 6 mesi fa
    Ciao Aiuto è il modo migliore per condividere il suo amore eterno, che è ciò che ci spinge a rendere disponibili prestiti rimborsabili da 500 a 1.000.000 EURO e anche più; in termini molto semplici a tutte le persone che possono rimborsare indipendentemente dalla razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra individui di tutti i tipi. Per tutte le vostre richieste, fare le sue proposte rispetto con le tariffe e le procedure dei pagamenti. Per ulteriori informazioni si prega di contattarci via e-mail: investissementcrediti@gmail.com Ecco i nostri contatti whatsapp: +33 0644146852 Ecco il nostro sito Web: https://cibanque.com/
  • Manuela Pasini 6 mesi fa
    Ci sono gia' in tutta Italia sistemi di pagamento locali. Sono una realta' interessante. Ma il post e'troppo superficiale e non si capisce cosa si intenderebbe fare a livello nazionale.
  • antonio B. Utente certificato 6 mesi fa
    TERRIBILE, questa spiegazione è terribile, non si capisce il reale scopo!!! Ma siamo sicuri che lui sa quello che dice????? Non si può votare su una spiegazione di questo genere e, come ribadito più volte, NON VIENE ESPRESSO IL CONCETTO CONTRARIO!!!!
  • Chiara Cassano Utente certificato 6 mesi fa
    Non capisco perchè dovremmo decidere le priorità di un sistema di pagamento condiviso se non abbiamo MAI votato per far nascere un sistema di pagamento condiviso! Per me PayPall fa bene il suo lavoro e mi pare una spesa inutile inventarsi brutte copie locali di cose che non portano alcun danno per come sono fatte ora. Le altre votazioni sulle questioni bancarie avevano tutte senso (finalmente) questa sembra appiccicata all'ultimo momento e non mi piace la scarsa chiarezza e libertà di decisione in merito. Considerato che voto NO ad un sistema simile, anche se non avete avuto la cortesia di chiederlo.
  • diogo poline Utente certificato 6 mesi fa
    offerta di prestito privato entro 48 ore se avete bisogno di soldi per finanziare un progetto / società e / o immobiliare / gestione / olio / gas per fare domanda per il prestito. o di pagare per un appartamento / veicolo a motore / casa o per gli investimenti. Stanno offrendo prestiti di 90.000 € a 6.700.000 € ad un tasso del 3%, a seconda della quantità di prestare alle persone di non violare la legge sull'usura. Ti dà la possibilità di rimborsare il denaro preso in prestito entro da 1 anno a 25 anni a seconda della quantità in prestito. attualmente risiede a Francia.si voi sono interessati posta prega di contattare me: anieladion@gmail.com
  • Michele Daniele 6 mesi fa
    Scusate, ma qualcuno ha capito qualcosa di questo post? Dovremmo votare sui pagamenti condivisi, ma qualcuno ha capito di cosa si tratta? Se la cosa nasconde in qualche modo l'abolizione o al riduzione dell'uso del contante sono contrarissimo. Non mi piace esprimermi su cose non chiare ed ambigue.
    • Chiara Cassano Utente certificato 6 mesi fa
      Anche io non capisco ergo NON voto.... questa voolta, fin qui, pareva tutto chiaro ed invece.... il fatto che siamo già in tre su questo commento a non trovarlo chiaro ed a non "fidarci" dovrebbe dire qualcosa... come in altre occasioni chiedo: più chiarezza sugli argomenti, più preparazione degli stessi e (come per le elezioni nel nostro bellissimo esordio) PRO e CONTRO! Dai ragazzi facciamo vera informazione almeno tra di noi!
    • Tiziano Aspetti Utente certificato 6 mesi fa
      Io non ho capito niente. È per questo che mi trovo qui. Mi sembra che le opzioni da scegliere non siano collegate alla "spiegazione" cui viene fatto riferimento.
  • guyer paolo Utente certificato 6 mesi fa
    OFFERTA DI PRESTITO TRA INDIVIDUO AFFIDABILE Avete bisogno di finanziamenti per creare o espandere il tuo business, ma non è possibile ottenere credito da una banca ? Offriamo prestiti tra particolare, per una durata massima di 1 a 30 anni, del 2% l'anno. Vi preghiamo di contattarci direttamente al nostro indirizzo di posta elettronica : chouinardromaine@hotmail.com
  • ermanno cavallini Utente certificato 6 mesi fa
    Asolutamente Si al sistema di pagamento condiviso SPC, io ho votato si su Rousseau, tuttavia questo è solo il primo passo verso una visione più vasta e completa di un mondo da costruire a questo proposito Permettetemi di fare dono a tutti gli attivisti del movimento 5 stelle di un breve libro che ritengo molto importante per il futuro del movimento stesso, ecco il link per scaricarlo : http://www.nuovorientamentoculturale.it/wp-content/uploads/2017/01/CADVS-shareware-vers-1_41.pdf Ogni commento, anche critico purché costruttivo, sarà assolutamente gradito.
  • maltini prezzo Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Buongiorno, Sei alla ricerca di un prestito o investitori per il vostro progetto , Prestito d'affari, prestito personale, mutuo per la casa, prestito auto, prestito prestiti agli studenti non prestiti di consolidamento del debito garanzia, capitale di rischio, ecc ... o eri rifiutato un prestito da un banca o istituzione finanziaria per uno o più motivi? Sei nel posto giusto per le vostre soluzioni di prestito! Sono un prestatore (investitore) privato, fornendo prestiti o investimenti imprese e gli individui che vanno da € 5.000 a € 6.600.000 a chiunque sia seriamente in un basso tasso di interesse del 2%. 3% Interessi anno a seconda della quantità di prestito .Car essere particolare che non voglio violare la legge sull'usura. Si può rimborsare oltre 3 ai 25 anni Massima in base alla somma prestata. tocca a voi per rate mensili. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare me Il mio indirizzo e-mail: fernand.carron11@outlook.fr
  • antonello c. Utente certificato 6 mesi fa
    Cordiali saluti rivolti ad Hervé Falciani
  • tomasso maximi Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di diverso pronto per i vostri progetti a 5000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% per il vostro progetto di viaggio e di tasse scolastiche per business costruzione d'oltremare e sostanziali investimenti in vari progetti commercio e costruzione un altro acquisto di casa e Appartamento noleggio auto acquisto e pronto per la salute e l'istruzione di tuo sollievo di bambini pronti per chiunque nel settore agricolo pericolo e business milioni project financing Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com
  • paolo love Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao ! Questo messaggio è destinato ad ogni persona avente bisogno di prestito per iniziare, completare un'attività o per regolare un caso urgente. Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 5.000.000€, Il nostro tasso d’interesse è pari al 2% l’anno. No stimolate dunque a colpire al nostra porta: (ASSISTENZA FINANZIARIA) in caso di bisogno, ecco i domini nei quali possiamo aiutarli: * Finanziere * Prestito immobiliare * Prestito all'investimento * Prestito automobile * Debito di consolidamento * Riacquisto di credito * Prestito personale * Siete schedati mail:fernand.carron11@outlook.fr
  • guissio dansoma Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 60.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e di project financing studi per le imprese di costruzione d'oltremare e fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione e altre l'acquisto di auto a noleggio a casa e Appartamento acquisto e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e affari milioni project financing Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com
  • Massimiliano Tranquilli 6 mesi fa
    Ancora che ci cascate ? Questo week e' uscita una notizia terrificante sull' INPS........... E ora a parlare del contante e dell IUS SOLI...... Intanto oggi e' partita la rottamazione delle cartelle esattoriali. Siamo alla frutta e tutti noi a parlare del niente......e purtroppo manca davvero poco....
  • benoit gerou Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Offro di prestito di 5.000 euro ha 10.000.000 euro ha ogni persona capace di rimborsare con un tasso d'interesse del 2%. Per un prestito contattarlo per mail: chouinardromaine@hotmail.com
  • paolo documento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao, avete bisogno di un prestito urgente e sicura di qualsiasi tipo? Offriamo prestiti a soggetti privati e organizzazioni cooporate, siamo una società di prestito stimabile situato e registrato negli Stati Uniti d'America (USA), offriamo prestiti a tassi di interesse del 2%, un prestito molto veloce e affidabile con 3 giorni. Contattaci - noi oggi sul nostro e-mail;anieladion@gmail.com
  • guissio dansoma Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2% -Viaggi e project financing per studi all'estero -costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro -Acquisto di affitto casa e appartamento -Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli -pronto soccorso per chiunque in pericolo -settore agricolo e mondo degli affari -finanziamento del progetto milioni Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com
  • paolo documento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao, avete bisogno di un prestito urgente e sicura di qualsiasi tipo? Offriamo prestiti a soggetti privati e organizzazioni cooporate, siamo una società di prestito stimabile situato e registrato negli Stati Uniti d'America (USA), offriamo prestiti a tassi di interesse del 2%, un prestito molto veloce e affidabile con 3 giorni. Contattaci - noi oggi sul nostro e-mail;anieladion@gmail.com
  • Moreno Loi 6 mesi fa
    Se il M5S dovesse dichiararsi a favore dell' abolizione del contante vorrá dire che ho sbagliato tutto e tornerò nella schiera degli astensionisti.
  • Obi Kenobi Utente certificato 6 mesi fa
    E quindi? Ma questo post è la spiegazione di un esperto sull'argomento? Perchè non si è capito a cosa volesse arrivare! Non fateci di nuovo votare su quesiti di importanza secondaria e non adeguatamente esplicati in precedenza!!!
    • natascia lori Utente certificato 6 mesi fa
      È con profonda gratitudine che voglio portare qui la mia testimonianza, voi che siete alla prestito di denaro, non so come si condivide la mia gioia perché essendo me anche alla ricerca di prestito, sono caduta su donna d'affari ANISSA KHERALLAH. Lei mi ha dato un prestito di € 20.000, con un tasso del 3% e parlato diversi colleghi che hanno ricevuto prestiti alle Questa signora senza preoccupazioni. Soprattutto per me. Ho ricevuto il mio credito tramite bonifico bancario in una sola applicazione 72 ore senza protocollo e io sono abbastanza soddisfatti. Il motivo che mi spinge a pubblicare questo annuncio risparmio di finanziatori disonesti che non abusano che la personalità degli altri; avete un progetto o necessità finanziamento, è possibile scrivere a lui e spiegare a lui vostra situazione; Vi aiuterà se lei è convinto che la tua onestà. Ecco la sua email: developpement.aide@gmail.com Così ho deciso di condividere questa opportunità con voi che non hanno il favore della b
  • Giggi 7 mesi fa mostra
    O. T. QUANDO LO IUS SOLI TEMPERATO LO VOLEVA FARE IL M5S http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/440885/Cittadinanza-M5stelle-Ecco-la-nostra-proposta-per-uno-ius-soli-temperato nel 2013 deputati del Movimento 5 stelle Girgis Sorial, nato in Italia da genitori egiziani, presenta, assieme alla deputata Fabiana Dadone,la proposta 5stelle per uno ius soli temperato: “Abbiamo depositato questa proposta perché riteniamo che non si possa più parlare solo di ius soli e ius sanguinis ma si deve aprire la discussione sul diritto alla cittadinanza in funzione di alcuni requisiti. Il nostro ragionamento si basa su due aspetti: l’ integrazione del genitore da un lato e il percorso scolastico dall’altro. “La nostra proposta non è in contraddizione con le parole di Grillo" http://www.beppegrillo.it/2013/05/ius_soli.html "Nel suo post si riferiva allo ius soli puro, che non esiste in Europa e non può essere introdotto neanche in Italia. Il nostro è, invece, un discorso più ampio di diritto alla cittadinanza, ed è volto a tutelare l’infanzia”. Se qualcuno ci spiegasse le differenze tra questa proposta del M5s del 2013 e quella che si discute oggi (che è solo un "pastrocchio invotabile") forse capiremmo... non siamo tutti scemi, sai Grillo?
  • Aldo Masotti Utente certificato 7 mesi fa
    Un sistema di pagamento non c'entra nulla con le banche , casomai le usa . Per avere una idea di cosa e' un sistema di pagamento vecchia maniera: https://en.wikipedia.org/wiki/Society_for_Worldwide_Interbank_Financial_Telecommunication Un altro sistema di pagamento (nuovo tipo) che gestice conti a livello globale e che tutti conosciamo e' paypall in questo caso il denaro transita da un capo all'altro attraverso il sistema di pagamento e le relazioni che esso ha con le banche e le carte di credito . Non comprendo la necessita' di avere un sistema di pagamento proprio locale : io mi fido di piu' di paypall che della mia banca o del CBI . Perche' ? (domanda che mi auto faccio ) risposta: nel 1992 mi hanno preso i soldi dal conto senza mio consenso: se li avessi tenuti su paypall (che allora non c'era ) non sarebbe successo. L'esperienza pertanto mi induce a questo : -tenere i conti poco sotto lo zero -parcheggiare i liquidi (pochissimi) in istituzioni fuori dalla giurisdizione europea -pagare tutto e tutti -lavorare il meno possibile -investire il meno possibile Che e' esattamente il contrario di cio' che mi hanno insegnato quando ho fatto economia all'universita' .
    • Chiara Cassano Utente certificato 6 mesi fa
      Concordo. Meglio la libertà di PayPall che un ulteriore controllo che non sappiamo chi farà e da chi sarà ulteriormente controllato....non capisco che guadagno ci sia con questo sistema di pagamento per il nostro Paese mentre capisco il risparmio sui servizi di pagamento che dà a me, singolo e piccolo tipo, il sistema PayPall (anche solo nel non pagare 1 euro ogni santa bolletta!)
    • simona r. Utente certificato 6 mesi fa
      Come fai a parcheggiare i liquidi fuori dall'Europa? Vengono aperti c/c per cifre ingenti, non per quattro soldi
    • Aldo Masotti Utente certificato 6 mesi fa
      Ti sbagli, paypal ti tiene un saldo attivo anche di 1 euro (intendevo questo ) , fra l'altro in ogni valuta tu voglia . Le banche un piccolo fido te lo danno e ti tieni a -10 euro cosi' lo stato non ti puo' prendere nulla . Paypal nopn e' di giusristdizione europea Puoi collegare le tue carte di credito ed i conti bancari . Essere poveri (come me ) non significa essere scemi . Lavorare il meno possibile e' una soluzione necessaria vista la pressione fiscale che rende conveniente il non fare.
    • STEFANO A. Utente certificato 6 mesi fa
      -i conti sotto lo zero sono miliardi. -Parcheggio della moneta all'estero. Bisogna averne tanto. - pagare tutto e tutti: non ci sono mai riuscito. disoccupazione è uguale a lavorare il meno possibile. - investire il meno possibile di moneta non è un problema. -Dove e quando hai studiato economia?- E' il caso di ricominciare a studiare riprendendo dall'art. 1 della Costituzione. Saluti.
  • Aldo Masotti Utente certificato 7 mesi fa
    Ius soli: da leggere http://orizzonte48.blogspot.it/2017/06/ius-soli-i-calcoli-elettorali-di-breve.html Dobbiamo uscire il prima possibile dal IV Reich e fare pulizia in casa nostra .
  • oliveira petrolie Utente certificato 7 mesi fa mostra
    Ciao,io sono un membro di un gruppo di investimento che prevede finanziamenti, crediti a livello internazionale con un capitale prevista la concessione di prestiti tra privati a breve, medio e lungo termine che vanno da € 5.000 a € a 10.000.000 € ad ogni persona, progetto, serio, essendo in effettive esigenze. Il tasso di interesse è del 2% all'anno .Ci sono Finanziamenti, credito, immobiliare, Prestito, Prestito di investimento, Prestito auto, Prestito personale. Sono disponibile a incontrare i miei clienti in una durata massima di 3 Giorni dopo la ricezione del vostro modulo di domanda. PS : una Persona non seri astenersi Contattatemi su : financedevelopp@gmail.com Il numero di whatsapp: +1 337 324 2196
  • giggi 7 mesi fa mostra
    OT QUANDO LO IUS SOLI TEMPERATO LO VOLEVA FARE IL M5stelle http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/440885/Cittadinanza-M5stelle-Ecco-la-nostra-proposta-per-uno-ius-soli-temperato nel 2013 deputati del Movimento 5 stelle Girgis Sorial, nato in Italia da genitori egiziani, presenta, assieme alla deputata Fabiana Dadone,la proposta 5stelle per uno ius soli temperato: “Abbiamo depositato questa proposta perché riteniamo che non si possa più parlare solo di ius soli e ius sanguinis ma si deve aprire la discussione sul diritto alla cittadinanza in funzione di alcuni requisiti. Il nostro ragionamento si basa su due aspetti: l’ integrazione del genitore da un lato e il percorso scolastico dall’altro. “La nostra proposta non è in contraddizione con le parole di Grillo" http://www.beppegrillo.it/2013/05/ius_soli.html "Nel suo post si riferiva allo ius soli puro, che non esiste in Europa e non può essere introdotto neanche in Italia. Il nostro è, invece, un discorso più ampio di diritto alla cittadinanza, ed è volto a tutelare l’infanzia”. Se qualcuno ci spiegasse le differenze tra questa proposta del M5s del 2013 e quella che si discute oggi (che è solo un "pastrocchio invotabile") forse capiremmo... non siamo tutti scemi, sai Grillo?
  • elena guerini Utente certificato 7 mesi fa
    Ottimo
  • giggi 7 mesi fa mostra
    O.T. QUANDO LO IUS SOLI TEMPERATO LO VOLEVA FARE IL M5s http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/440885/Cittadinanza-M5stelle-Ecco-la-nostra-proposta-per-uno-ius-soli-temperato nel 2013 deputati del Movimento 5 stelle Girgis Sorial, nato in Italia da genitori egiziani, presenta, assieme alla deputata Fabiana Dadone,la proposta 5stelle per uno ius soli temperato: “Abbiamo depositato questa proposta perché riteniamo che non si possa più parlare solo di ius soli e ius sanguinis ma si deve aprire la discussione sul diritto alla cittadinanza in funzione di alcuni requisiti. Il nostro ragionamento si basa su due aspetti: l’ integrazione del genitore da un lato e il percorso scolastico dall’altro. “La nostra proposta non è in contraddizione con le parole di Grillo" http://www.beppegrillo.it/2013/05/ius_soli.html "Nel suo post si riferiva allo ius soli puro, che non esiste in Europa e non può essere introdotto neanche in Italia. Il nostro è, invece, un discorso più ampio di diritto alla cittadinanza, ed è volto a tutelare l’infanzia”. Se qualcuno ci spiegasse le differenze tra questa proposta del M5s del 2013 e quella che si discute oggi (che è solo un "pastrocchio invotabile") forse capiremmo... non siamo tutti scemi, sai Grillo?
  • harry haller Utente certificato 7 mesi fa
    ...meglio poter detrarre TUTTO...(e buonanotte all'evasione...)
    • Gianfranco B. Utente certificato 7 mesi fa
      Da decenni economisti seri sostengono che l'unico modo per eliminare l'evasione sia il pagare le tasse sul reddito residuo, quello che ti rimane dopo aver scaricato le spese. Ovviamente con regole logiche e di buon senso per le detrazioni di maggior entità; esempio, l’acquisto di un’auto potrà essere scaricato in 5 anni ecc. Ma se nell'ipotesi, fantasiosa, che questo sistema dovesse essere applicato, come farebbero, i nostri occultatori di verità, a spappolarci i coglioni coi numeri inventati dell'evasione fiscale? Dove trovano un responsabile, dei disastri nazionali, migliore del fantomatico evasore. Ciao Talelbano
  • harry haller Utente certificato 7 mesi fa
    ... non avere il possesso materiale dei proprio danaro, significa essere legato mani e piedi alle banche ed allo Stato; gli Americani, se gli venisse proposta una roba del genere, correrebbero a prendere il fucile d'assalto .....
    • Aldo Masotti Utente certificato 7 mesi fa
      Confermo: nel 1995 raccontai ad un mio amico della California cosa fece Amato nel 92. Mi chiese perche' era ancora vivo .
  • Padre Amorth 7 mesi fa mostra
    FUFFARELLA! FIN DA IERI TI LEGGIAMO DIVERTITI, SGANASCIANDOCI DALLE RISATE PER I TUOI INTERVENTI AL LIMITE DELLA PAZZIA! MA A BOLOGNA AVETE CINQUANTA GRADI E SEI SENZA CONDIZIONATORE? OGGI PROPRIO TI PRUDE LA PATATA LERCIA, SBRAITI COME NON MAI E SCLERI PER QUALUNQUE PICCOLO COMMENTO, MA COMUNQUE SIA MAX STIRNER E' STATO BREVE QUANTO SODDISFACENTE QUANDO HA RISPOSTO AD UN TUO SCLERO, AFFERMANDO CIOE' CHE NON HAI ALCUN DIRITTO DI DIRE CHE PATTY E ALTRI DEBBANO ANDARE VIA, QUANDO TE SEI LA PRIMA CHE PORTA DENTRO AL BLOG LE LOTTE DELLA BOLDRINI E DELLA BONINO! VAI DALLA BONINO E DALLA BOLDRINI TE PIUTTOSTO, QUA SIAMO STANCHI DI FARE PUBBLICITA' AD UN BLOG DOVE HAI 1000 CONTATTI ANNUALI E DOVE AFFERMI DI PARLARE CON I DEFUNTI! NON FINIREMO MAI DI RICORDARTELO CHE SEI SVITATA!
  • Eposmail. ,, Utente certificato 7 mesi fa
    ..pagamenti o non pagamenti, tollero ed accetto politiche dei 5 stelle anche se dovessi trovarmi in minoranza del tipo immigrazioni , ius soli..e tanto altro. Ma se nel programma a 5 stelle dovesse profilarsi un orientamento contro il parere della rete dal link sottostante e cioè l'abolizione del contante, per la felicità di qualcuno , non riconfermerei il mio voto. Abolire il contante è abolire la LIBERTA' ed infilarsi in BOCCA AI POTERI FORTI..che inevitabilmente ci papperebbero in un solo boccone. Eposmail
    • Gianfranco B. Utente certificato 7 mesi fa
      E' un pezzo che stanno masticando. Talelbano
    • harry haller Utente certificato 7 mesi fa
      che ci mangino sopra, non c'è alcun dubbio; dopo il prelievo forzoso del canone RAI, hanno subito eliminato il tetto ai compensi delle "star"...(che cazzo gliene frega, mica son soldi loro, e poi adesso, ce n'è in abbondanza....)
    • Eposmail. ,, Utente certificato 7 mesi fa
      https://www.youtube.com/watch?v=3X3qdoGT7QA la gente si scanna per additare l'evasione dovuta al contante dimenticando le cifre ridicole. La grande evasione è fatta a norma di legge e tutta tracciabile non dimentichiamo se versi più tasse, più i boiardi della casta.... mangiano
    • vando f. Utente certificato 7 mesi fa
      Abolire il contante costituirebbe l'ennesima restrizione di libertà. Se il contante ,a torto o ragione, rappresenta una perfida occasione per pagare il barbiere o l'idraulico senza ricevuta forse bisogna occuparsi in termini più seri e ragionati della evasione contributiva. Ad esempio penso che se si potesse ,in misura diversa, dedurre dalla dichiarazione dei redditi ogni o quasi tipologia di spesa in uno scambio di CONVENIENZA non di inefficace polizia si otterrebbero degli ottimi risulati ella lotta contro l'evasione.Se poi consideriamo che gli italiani spendono un capitale in riffe varie forse una RIFFA DI STATO ATTRAVERSO GLI SCONTRINI PER QUANTO POCO NOBILE potrebbe essere particolarmente efficace. Dimenticavo non sono iscritto al movimento e vi prego di non indulgere verso una facile battuta della serie E SI VEDE CIAO ATUTTI
  • Eposmail. ,, Utente certificato 7 mesi fa
    http://www.beppegrillo.it/2012/12/risultati_del_sondaggio_sullabolizione_del_contante.html mettetela come volete ma dal sondaggio sul contante , questo sistema di pagamento non deve sparire. Vedete voi.
  • Eposmail. ,, Utente certificato 7 mesi fa
    Sono profondamente rattristato nel leggere tanti post buonisti che incitano all’amore incondizionato per tutti che equivale all’amore per nessuno. Ci sono dei principi umani da rispettare composti da diritti e doveri, vedo che molti non lo capiscono e professano globalità senza senso. Ammiro ardentemente una figura come Beppe Grillo https://it.wikipedia.org/wiki/Beppe_Grillo http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/politica/grillo-v-day-lista/attacco-sui-rom/attacco-sui-rom.html https://triskel182.wordpress.com/2012/07/08/dazi-o-schiavitu-beppe-grillo/ http://www.italianosveglia.com/la_svolta_di_beppe_grillo_basta_euro_moneta_sovrana_o_morte-b-89021.html http://www.beppegrillo.it/2010/07/luomo_a_chilometri_a_zero.html seguendo Beppe negli anni , che parlava di confini di una nazione, di dazi, di popoli non mescolati ad altri, di moneta sovrana, di consumi non globali ed all’interno dei propri confini e cioè a km ZERO,…mi è stato facile aderire al M5S Sono persone così che mi ispirano e mi rendono contento di stare nel M5S, non chi sentendosi buono all’inverosimile sottrae diritti a persone che tali diritti se li meritano a favole di chissachì,….predicando l’eterno amore globale della serie la POLPA per tutti e l’OSSO se lo mangino gli altri. Chi guarda all'ordine di casa altrui,...non guarda all'ordine in casa propria..diceva mia nonna
    • Gennaro Rosati 7 mesi fa mostra
      Lei è semplicemente una vergognosa calunniosa che attacca a sproposito le persone. Se lo avesse scritto a me si sarebbe trovata la postale sotto casa, non si rende conto di quanto fa male al movimento.
    • Eposmail. ,, Utente certificato 7 mesi fa
      viviana vivarelli : il commento è firmato da me,..sono io che parlo con dei termini che si trovano sul vocabolario a disposizione di tutti. copio ed incollo una parte del tuo commento : "E' così che ti comporti? Truffando e inbrogliando? E facendo dire agli altri cose che non hanno mai detto? Tu non sei una persona seria" Poche cose sono certe al mondo : La morte , le tasse,...e la tua fantasia senza..limiti. Per contro ,ammetto però che molte volte , sei razionale e precisa.
    • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
      Non sei serio nemmeno nel citare Grillo lo modifici a tuo piacimento ma lo sai o te lo deve dire qualcuno che a Beppe Grillo gli hanno fatto dire tutto e il contrario di tutto? ed è su questi travisamente che ti vuoi basare Vuoi far apparire che Beppe Grillo è un razzista peggio della Lega? Vuoi far credere che il M5S è un partito come la Lega? Ma non ti vergogni? E se così fosse, come spiegheresti che è stato proprio il m5S a far togliere il reato di clandestinità? e che ha fatto ora una legge sullo ius soli molto simile del resto a quella del Pd? Già ti stimavo poco prima, ora ti stimo affatto sei un falsificatore
    • harry haller Utente certificato 7 mesi fa
      ...ed è per questo che anche nei luoghi di guerra più remoti dove ci si scanna quotidianamente, puoi trovare la Coca Cola e l'ultimo modello di Iphone, una rete di telefonìa cellulare perfettamente funzionante ed anche una efficiente rete ADSL .....
    • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
      Hai artefatto il mio scritto veramente io avevo scritto: "Ammiro Di Battista" La tua mancanza di serietà è spaventosa E' così che ti comporti? Truffando e inbrogliando? E facendo dire agli altri cose che non hanno mai detto? Tu non sei una persona seria
    • harry haller Utente certificato 7 mesi fa
      C'è un fatto assolutamente incontrovertibile: il "Capitale" necessita di un mondo senza confini, senza identità, senza popoli con una propria identità, accomunato da regole costruite e programmate per renderlo "omogeneo", rispondente alle sue richieste ed imposizioni in maniera identica in ogni angolo della terra; questo è il fine ultimo, sostenuto inconsapevolmente pure dalla Sinistra: è in atto un gigantesco "Risiko" nel quale l'annientamento dei confini, l'assimilazione forzata di e tra popoli profondamente diversi nella concezione della Società e della Religione ma unita dai bisogni fondamentali od indotti ( il vero "territorio di caccia" delle multinazionali), è il fine ultimo per controllare immense moltitudini ponendole sotto una politica comune di regole e trattati da cui nessuno può uscire (se non pagando un tributo impensabile.....)
  • il vostro problema è che ora la gente vi conosce per quello che siete... 7 mesi fa mostra
    -- E, ovviamente, vaffanculo alla “democrazia dal basso” : http://www.beppegrillo.it/2012/12/risultati_del_sondaggio_sullabolizione_del_contante.html --
    • esses 7 mesi fa mostra
      coglione! impra a far bene, almeno, i link! Prendi una tanica di benzina , un cerino e datti fuoco!!!
  • carlo 7 mesi fa
    "Già.. Già... E pensare che il mortadella lo si voleva presidente della repubblica..... Quante cazzate proposte dai sinistri delM5S...e il guaio è che tutt'ora insistono negli errori" --------------------------------------------------------------------- non lo dico per scatenare una guerra interna, ma sono i destri del movimento che continuano imperterriti a pestare cacche. con le loro menate sull'euro e l'europa, favoriscono la guerra che gli ambienti della finanza usa hanno fatto all'europa da quando questa si e' unita e ha creato l'euro, grande nemico (secondo loro) del dollaro per il suo strapotere mondiale economico-finanziario. sono poi grandi simpatizzanti di trump. che e' un neoliberista spietato e cazzo e culo con gli ambienti finanziario-militari usa, cioe' proprio quelli che hanno scatenato sul mondo intero pirma guerre falsissime e poi la peggiore crisi finanziaria dal dopoguerra a oggi. sta di fatto che i paesi piu' "vicini" agli usa in qeusti anni sono quelli che piu' hanno seguito le sue politiche di spogliazione dei diritti. con l'italia. basta ricordare il cazzo e culo tra berlusconi, di destra, e bush, sempre di destra. bush l'ideatore della "guerra preventiva" e del concetto di "capitalismo compassionevole", cioe' che i ricchi diventino piu' ricchi e poi faranno loro elemosina ai piu' poveri. berlusconi, col suo fido scudiero tremonti, che invitava la gente a ipotecare la casa per spendere, tanto la rinascita italiana era vicina. con tremnti che inneggiava alla "finanza cveativa". anche li' si e' visto. con i prezzi che sono raddoppiati, senza controllo da parte dello stato, e poi hanno dato la colpa all'euro "perche' vale 2mila lire". strano pero' che anche per i marchi ce ne vogliono due per fare un euro. e in germania i prezzi non sono raddoppiati. si vede che li' sanno fare le divisioni. e siccome non gli basta trump e non gli e' bastato farage, vanno con putin. evidentemente le bombe russe sono piene di petali di rose.
  • Fabio T. Utente certificato 7 mesi fa
    "Farò da collante" Lo ha detto romano "bostik" prodi riferito al suo ruolo di raccoglitore di cocci sinistrati.
    • Gianfranco B. Utente certificato 7 mesi fa
      Non ho capito bene, da collante o da inculante? Talelbano
    • harry haller Utente certificato 7 mesi fa
      mejo "Mastro d'Ascia", der "Bostik"...(ce 'o vorrei proprio vede', operaio de n'cantiere navale....)
  • Francesco M. Utente certificato 7 mesi fa
    Non si ci astiene sulla legge dello Jus Soli sapendo che la maggioranza ce l'ha il PD, questi giochini Grillo non salveranno neanche te. Ripeto come giorni fa Ho votato fino ad adesso il M5S, ma se il M5S non mette mano seriamente al problema dell'immigrazione selvaggia anche il M5S pagherà alle elezioni in avvenire. https://www.facebook.com/iNews24.it/videos/1579266768781027/?hc_ref=NEWSFEED
  • carlo 7 mesi fa
    in una situazione "normale", chi nasce in un paese dovrebbe avere la doppia cittadinanza, la sua di origine e quella dove e' nato. solo che non viviamo in una situazione normale. quindi, sarei propenso a dare la cittadinanza al compimento dei 18 anni, quando la persona e' sganciata da legami (se non affettivi) verso la propria famiglia. perche' se si da' la cittadinanza subito, ora, ci sarebbe il problema dei genitori. il bambino puo' restare e i genitori no? potrebbe divenire una scusa per praticamente dare il diritto a restare anche ai genitori. anche se casomai delinquono e devono essere espulsi.
  • Giovanni Antonio 7 mesi fa
    (Segue) - Informatevi: http://www.contantelibero.it/ 6- Eliminare o limitare il CONTANTE significa infliggere un durissimo colpo al nostro diritto alla PRIVACY. “L’occhio di una telecamera” ci spierebbe 24 ore su 24, rendendoci soggetti non solo ad un controllo pervasivo ma anche arbitrario, in balia alle imprevedibili evoluzioni socio-politiche della Storia. Immaginate se un domani questo potere finisse in mano ad un novello Hitler o Stalin, o peggio, ad un banchiere. 7- Eliminare o limitare il CONTANTE è contro la natura dell’uomo: otterrai solo un fiorente mercato nero. 8- Eliminare o limitare il CONTANTE come misura di Lotta all’Evasione è un’assurdità che nasconde i veri scopi dei promotori di questa “crociata”: il contante è un MEZZO ad ampia diffusione che solo marginalmente viene usato in modo illegale. La vera evasione passa attraverso ben altri canali, quasi tutti elettronici e sotto il controllo delle banche. 9- Invertendo lo slogan delle lobbies che vogliono eliminare il contante, possiamo affermare che “La difesa del contante è una vera e propria battaglia di civiltà” (e di libertà). 10- PER IMPEDIRE CHE AVVENGA L’ELIMINAZIONE DEL CONTANTE bisogna diffondere le nostre critiche razionali e far sentire il nostro grido di protesta e disapprovazione. Tutti dobbiamo sentirci coinvolti e partecipare.
  • Giovanni Antonio 7 mesi fa
    Basta con queste storielle del "condiviso": serve liquidità per l'economia reale! Serve Sovranità Monetaria e Sovranità Nazionale. http://www.contantelibero.it/ 10 PUNTI PER IL CONTANTE LIBERO «Fino a che non diventeranno coscienti del loro potere, non saranno mai capaci di ribellarsi, e fino a che non si saranno liberati, non diventeranno mai coscienti del loro potere». (George Orwell, 1984) 10 Punti per Il Contante Libero (Il Manifesto in versione Short) 1- Eliminare o limitare il CONTANTE è un grave atto contro la libertà dei cittadini. 2- Eliminare o limitare il CONTANTE significa affidarsi a canali elettronici tenuti sotto controllo da poche entità che avrebbero in mano il monopolio dei mezzi di transazione finanziaria. La Moneta Elettronica è assolutamente lecita ed assai utile e comoda ma deve rimanere una Libera Scelta. 3-Eliminare o limitare il CONTANTE è un “regalo” alle Banche ed alla Finanza che guadagnano su tutti i pagamenti, salvo quelli in contanti. 4- Eliminare o limitare il CONTANTE significa colpire un MEZZO di pagamento semplice, efficace, poco costoso e uguale per tutti. Affidarsi ai canali elettronici significa altresì dover sottostare al pagamento di commissioni ad ogni atto di pagamento. 100 euro in contanti dopo 100 passaggi di mano sono sempre 100 euro. 100 euro elettronici dopo 100 passaggi sono diventati 45 euro. 55 euro sono “svaniti” per finire in mano a Banche&affini. 5- Eliminare o limitare il CONTANTE significa perdere la proprietà diretta e MATERIALE dei propri risparmi che diventano virtuali, sotto la tutela ed il controllo di terzi. E’ pertanto possibile, con un semplice click, impedirci di accedere alla nostra liquidità o di prelevare i nostri risparmi, che appartengono solo a noi ed a nessun altro. In tempi di Grande Crisi e di rischio Default questo punto è quanto mai vitale ed importante. 6-Eliminare o limitare il CONTANTE significa infliggere un durissimo colpo al nostro diritto alla PRIVACY.
    • Marco Benzoni 6 mesi fa
      Io invece sono favorevole alla soppressione in Italia del contante per troppa evasione. E' un problema culturale tipicamente italiano anche se all'estero non sono certo dei santi. Perchè dico questo? La moneta elettronica non limita la libertà di acquisto anch per piccoli importi. In Germania si paga il caffè con la carta di credito. Esistono già circuiti extrabancari che fanno transazioni gratuite fino a 10 euro e 50 cent. fissi sopra i 10 euro. Si potrebbe istituire anche un tetto massimo per legge delle commissioni così da ridurre al minimo l'impatto dei costi per l'esercente. Se si fa una banca nazionale potrebbe essa stessa gestire tutte le transazioni come se fosse un paypal nazionale. Immaginate come si ridurrebbero senza contanti le rapine, gli scontrini e le fatture di professionisti non emesse, tangenti, lavoro nero, incremento del gettito fiscale con possibile riduzione della pressione fiscale ecc. Beh anche se l'abolizione del contante limitasse ancora la mia libertà dopo tutto questo, ben venga l'abolizione del contante.
  • Luca M. Utente certificato 7 mesi fa
    eliminate i banner a comparsa!!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 7 mesi fa
      non ci sei riuscito?
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    ..Sono profondamente rattristata nel leggere tanti post razzisti che incitano all'odio sia qui che su Facebook e se dire questo è razzista trovo l'assunto paradossale perché è quello che dicevano i leghisti a chi li considerava cattivi italiani,capovolgendo ipotesi e tesi Dicevano che erano razzisti gli altri contro di loro,il che alla fine era ridicolo come se i nazisti avessero accusato di nazismo gli ebrei Ci sono dei principi umani da rispettare, vedo che molti non lo capiscono e vomitano odio puro Sono comvinta che il M5S quei principi umani li abbia sempre rispettati Non mi risulta mai che un rappresentante 5stelle abbia detto dei musulmani o comunque degli stranieri o dei migranti le stesse cose che ha detto la Lega ma quelle cose le sento dire da blogger che si gloriano di essere 5stelle e allora qualcosa non va Ammiro ardentemente una figura come Di Battista Non è un provinciale chiuso nel suo buco, ha conseguito un Master in tutela internazionale dei diritti umani, ha lavorato come cooperante in Guatemala, occupandosi di educazione e progetti produttivi nelle comunità indigene, si è occupato di microcredito e istruzione in Congo-Kinshasa.Si è occupato di diritto all'alimentazione per conto dell'UNESCO.Ha collaborato col Consiglio italiano per i rifugiati,la Caritas e Amka onlus (organizzazione non governativa dedita alla realizzazione di progetti di sviluppo per i paesi australi). E' stato in Argentina, Cile, Paraguay, Bolivia, Perù, Ecuador, Colombia, Panama, Costa Rica, Nicaragua, Guatemala e Cuba per scrivere il libro Sulle nuove politiche continentali Sono persone così che mi ispirano e mi rendono contenta di stare nel M5S, non chi vomita odio e predica la divisione tra i popoli.
    • Autoritaria ipocrita censuratrice 7 mesi fa mostra
      Vai dalla Boldrini o dalla Bonino, ormai abbiamo capito come sei.
  • Roberto Maccione Utente certificato 7 mesi fa
    Anche se potrei essere etichettato, ritengo non dovermi adeguare alle mode. Scelgo pagare in contanti e che che Io possa scaricare Tutto. Non necessariamente col cartaceo.
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 7 mesi fa
    SISTEMA PAGAMENTI CONDIVISO "SPC" La Banca d'Italia SPA è uno dei problemi centrali, fa bene Max ad evidenziarne l'aspetto di banca "privata". Basterebbe che lo Stato esercitasse veramente il suo controllo sull'istituto per respirare un po', ma niente, godono solo alcuni. A livello parlamentare Banca d'Italia dovrebbe essere un cavallo di battaglia pari al Reddito di Cittadinanza. Se una grossissima fetta di quello che si incassa in Italia prende la via estera, c'è poco da stare tranquilli, c'è solo da correre ai ripari. Una prima reazione spontanea, sarebbe quella di andare noi tutti in una unica Banca, magari etica, e vedere cosa succede. Il Blog ha discusso da anni questo tema, perché vitale, studiamo questo argomento sui flussi di denaro dei pagamenti condivisi, però cerchiamo di essere più concreti, decidiamo noi dove mettere i nostri soldi, si può fare domani, e va fatto prima di parlare di banche. Una volte c'erano le Poste come rifugio sicuro, mo so cinesi pure quelle! C'HANNO DEPREDATO, VE NE SIETE ACCORTI? E mica hanno finito, adesso in nome del " debito pubblico" da record, proveranno a "svendere" altra argenteria! SIAMO IN MILIONI E OGNUNO PER I CAXXI PROPRI, E SE L' UNIONE FA LA FORZA NOI, NOI NON C'AVEMO CAPITO UN CAXXO! Buona domenica webbeti...milioni di webbeti, milioni di telespettatori, milioni di consumatori, milioni di risparmiatori. Milioni di milioni la stella di negroni vuol dire... Nando da Roma
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    Mike Gjeli: ____________ Io figlio di immigrati ho atteso il 18° anno per prendere la cittadinanza italiana, essendo nato in Italia . Io non sono mai stato discriminato o avuto penalizzazioni. L'attuale legge per dare la cittadinanza è ottima, perché obbliga le persone ad integrarsi, la nuova legge solo per creare un nuovo bacino di voti
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    Sono nata quando ancora c'era la guerra, quando ancora il mondo era dannato dall'odio. Sono nata tra le macerie e i primi suoni che ho sentito sono stati quelli degli aerei che sganciavano bombe. Non ho più voglia di guerre. Ho bisogno di un mondo migliore. Il mondo peggiore l'ho già conosciuto: il fascismo, il nazismo, il comunismo. E prima di loro ho letto sui libri di storia il colonialismo, l'Inquisizione, le crociate, le guerre contro le eresie, le guerre di religione, i nazionalismi... Io dico basta a tutto questo! Ho bisogno di forze costruttive incentrate sulla riedificazione del mondo, ho bisogno di leggi che siano al massimo universali per disegnare un mondo nuovo su principi il più possibile generali, sovraculturali. Ho bisogno di pensare a un grande progetto che sia quello del 'cittadino del mondo'. E la democrazia diretta fa parte di questo. E' cittadino del mondo chi crede che gli abitanti della Terra formino un unico popolo, con diritti e doveri comuni, indipendentemente dalla nazionalità di appartenenza, e che pongono l'interesse di questa comunità mondiale al di sopra degli interessi nazionali. Io non voglio la democrazia diretta solo per me, ma come un ideale che sarà buono per tutti e che supererà in etica la democrazia parlamentare così come questa ha superato la monarchia o la dittatura. So che a mala pena siamo riusciti a diventare una Nazione, e che ancora per molti persino essere tutti italiani è uno spergiuro, so che che il progetto europeo è parzialmente fallito proprio perché si è distorto negli interessi della finanza dimenticando i diritti dei popoli, so che persino l'ONU è fallito nel suo scopo di unire i popoli e che anche dire Occidente è una parola vuota di senso per troppi. Io ora ho in me questo progetto universale e non so ancora come lo svilupperò e cosa imparerò. Tutta la mia vita è stata segnata dall'incontro di parole che si sono illuminate all'improvviso e che mi hanno guidato come stelle nel buio. segue sotto
    • STEFANO A. Utente certificato 6 mesi fa
      Ma non era ormai acclarato che nazisti, fascisti, americani e altri erano tutti alleati erano tutti alleati nella guerra ai comunisti? E se non è così non mi spiego il senso della Cortina di ferro e della guerra fredda permanente e del massacro di classe. Con tutto il rispetto che ti porto, ti saluto.
    • Bunga bunga 7 mesi fa mostra
      Ma se sei vecchia trovati un mandingo e facci montare come si deve, così la smetti con le tue ossessioni quotidiane!
    • Suca! 7 mesi fa mostra
      Segue sotto a sto cazzo!
    • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
      Sono vecchia e non so cosa riuscirò a capire ancora. Ma la mia stella adesso è questa e devo seguirla.
  • salvatore grignano Utente certificato 7 mesi fa
    http://www.repubblica.it/politica/2017/06/18/news/ius_soli_salvini_lega_pd-168430151/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T1 siete arrivati alla frutta marcia...gli incontri segretialla Andreotti Craxi. la violenza di non dare ai nati in italia da qualunque straniero(USA,Canada,Argentina ma anche gambia , siria ecc mi sorprende e delude in un modo cosi vomitevole. sono un iscritto ma vi state mangiando il voto delle persone oneste e di buon senso per qualche volto neofascista o neo nazista. CHI SIETE E DOVE ANDATE? buona fortuna a Voi e al Nostro povero Paese che mai vede spernaza na solo nuovi politici sempre uguali sempre gli stessi comportamenti. Chiaro che il mio voto andrà altrove. il vero sogno è seguire i propri sogni non seguire la puzzosa scia di Salvini. have fun
  • Fabio T. Utente certificato 7 mesi fa
    Marroni è un simbolo antimafia e merita sostegno.
    • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
      scusa, all'altro Marroni non ci avevo nemmeno pensato hai ragione a dire che sono precipitosa, certo è che che faccio troppo cose contemporaneamente dunque male non lo so se il Marroni di Consip sia mafioso o no, certo è omertoso il sistema di potere che gravita attorno a Renzi per il resto, io leggo i post ma non leggo mai i nick sotto e spesso questi nick hanno doppioni fake scusami, non ti avevo riconosciuto ma non sperare che in futuro starò più attenta purtroppo, se stesse attenta, tanti errori non li farei :-)
    • Fabio T. Utente certificato 7 mesi fa
      Viviana, poi scusa sai, ma secondo te io userei il blog per chierere sostegno a un membro di altro partito? 😬
    • Fabio T. Utente certificato 7 mesi fa
      Marroni ad di consip Viviana. Il partito delinquenti lo vuol far fuori con metodo mafioso. Sei precipitosa e un attimino suscettibile mi pare. Saluti.
    • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
      difficile crederlo quando il capo del suo partito Bossi non solo rubava soldi ai suoi elettori ma li rimpiattava nei paradisi fiscali chiedendo consiglio alla 'ndrangheta http://espresso.repubblica.it/palazzo/2012/04/20/news/lega-gli-affari-con-la-mafia-1.42400
  • vincenzodigiorgio 7 mesi fa
    Viviana hai il copyright del Movimento ? Lo hai cofondato ? La tua visione della politica deve essere paradigmatica per tutti i 5 stelle ? Dimentica il partito comunista come tutti noi che ci siamo arruolati sotto la nuova bandiera della vera democrazia e dell'onestà , siamo tanti e non possiamo avere tutti un partito ad hoc per ognuno ! Vogliamo tutti ripulire il Paese e ridargli democrazia e dignità e ognuno di noi deve essere libero di esporre idee e critiche che sono il lievito della crescita . Il Movimento non è e non deve essere un nuovo PCI e neanche MSI , ci mancherebbe ! Addolcisci il tuo atteggiamento verso chi non la pensa esattamente come te , non condannare chi , come te , si spreme per capire e aiutare la rinascita dell'Italia .
    • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
      Non sono mai stata comunista Sono una no global e non mi stancherò di ripeterlo Essere no global vuol dire essere per la democrazia diretta, essere comunista nei fatti ha voluto dire mettere su una dittatura, non ci possono essere cose più diverse, ma forse è il concetto di no global che dovresti approfondire per non avere degli abbagli Non sono schiava di nessuno e ho il mio punto di vista come tutti hanno diritto di avere Voto M5S ma non sono mai stata succube a Grillo e l'ho criticato, come è giusto avvenga in una democrazia diretta quando un elettore ha un punto di vista diverso e personale, perché è un suo diritto averlo Nel caso in questione dello ius soli ritengo di essere in consonanza con la legge che è stata proposta dai nostri rappresentanti 5stelle e ritengo mio dovere essere contro certe posizioni estremiste e radicali che ben starebbero nel seno della Lega ma che con questa proposta di legge cozzano alquanto Non sono mai intervenuta sui tuoi post ma, per mio conto, non mi hanno mai trovato d'accordo Se tu credi di intervenire su quanto affermo, in coerenza con le proposte attuali del M5S, forse sei tu che devi rivedere qualcosa
  • luigi 7 mesi fa
    O.T. discutevo proprio questa mattina con persona che conosco e che sapevo si stava avvicinando ad M5S (tanto che penso in una occasione abbia pure dato il suo voto. Ebbene, ad un certo punto ho capito che stava criticando M5S per quello che avvenuto con la legge elettorale. Ascoltandolo mi sono reso conto di come, informandosi solamente da tv e giornali, non abbia minimamente capito quello che successo. Ho cercato di spiegargli che il tutto è saltato colpa il pd che non ha accettato l'emendamento biancofiore/fracarro che serviva a far si che anche per le elezioni del trentino si adottasse il "sistema tedesco". Già il fatto che secondo lui trattandosi di "sistema tedesco" al trentino doveva andar bene gli ho prorpio puntualizzato del perchè ai "governanti" del trentino andare ad elezioni con la legge elettorale proposta non sarebbe stato ne a loro favore (svp), ed ancora meno andava bene al pd. Questa persona ha una certa età, non si informa se non dai noti canali "ufficiali" e dopo la mia spiegazione di ciò che successo mi ha dato ragione. Ha ribattuto però che in questo ultimo periodo gli pare M5S faccia dei voli "pindarici" a seconda del momento e del sentore nazional-popolare. Su questo ho dovuto dare lui ragione anche considerando ciò che successo in merito ai vaccini dove, mi pare, M5S non è che si sia "battuto" in aula più di tanto salvo poi (conferenza della Taverna di un paio di giorni fa) "rivedere" le decisioni che sono state prese. Si certo, massima copertura vaccinale ........ ma NON OBBLIGATORIA, informata si ma ripeto NON OBBLIGATORIA e tanto meno tale dietro "coercizione" e minacce varie e scandalose.
  • Nicola Nicolini Utente certificato 7 mesi fa
    Le banche straniere (ben 17 su 20 tra cui JP Morgan in pole position) e le banche italiane (solo 3 nel 2015 tra cui l'inguaiata MPS) sono storici gestori specializzati dei nostri Titoli di Stato (IL NOSTRO DEBITO PUBBLICO PER OTTENERE MONETA). Praticamente organizzano aste e collocamenti prendendosi fior di commissioni. Capito? Non solo il sistema ci tiene per il collo, ma più noi emettiamo debito più loro incassano. Come se la presa in giro non bastasse, MPS è stata la più attiva per ben 2 anni di fila. Già, MPS, la banca peggio governata degli ultimi decenni è - tenetevi forte - il PRIMO GESTORE DEL NOSTRO DEBITO PUBBLICO. Primo in classifica per 2 anni di fila: 2014 e 2015. Lo dicono i protocolli del Ministero del Tesoro. Persino la Banca d'Italia è privata. La "nostra" Banca Centrale, quella che dovrebbe essere dello Stato, quella che custodisce le nostre riserve di 2300 tonnellate d'oro (di chi sono adesso?), quella che dovrebbe controllare la NOSTRA POLITICA MONETARIA e che invece per effetto delle eurofollie di Maastricht, Francoforte e Bruxelles non può più farlo. La Banca d'Italia è PRI-VA-TA. Lo svelò un articoletto di "Famiglia Cristiana" passato alla storia. Da: "GangBank" di Gianluigi Paragone
  • Nicola Nicolini Utente certificato 7 mesi fa
    La svendita dell'Italia passò (e tuttora passa) per i nomi dei santoni intoccabili. Degli insospettabili. Dei tecnocrati di ieri e di oggi del sistema GangBank riunitosi clandestinamente sul panfilo Britannia per svendere l'Italia a prezzo di saldo. La svendita passa per i nomi dei politici di ieri e di oggi, dei politici delle sliding doors (vanno dai Ministeri alle Banche e viceversa) dei convinti europeisti e neoliberisti. Sono gli Amato, i Prodi, i Draghi, i Ciampi, i Monti, i Padoan, i Renzi. Tutta questa gente ci ha tenuto (e ci tiene) in fibrillazione, a periodi alterni, dal '92 ai giorni nostri, assecondando - talvolta inconsapevolmente - gli stati di crisi procurati artificialmente dalle banche internazionali. A proposito di tali gigantesche crisi Michail Gorbacev in un'intervista al "Guardian" nell'aprile 2016 raccontò che "losche strutture finanziarie HANNO VISSUTO DI CRISI ARTIFICIALI create in tutto il mondo, così come talune organizzazioni criminali di proporzioni globali", crisi capaci di "gonfiare una bolla finanziaria dopo l'altra guadagnando miliardi dal nulla". Dal libro "GangBank" di Gianluigi Paragone
    • Gianfranco B. Utente certificato 7 mesi fa
      Nicola, ti riferisci "ai padri della patria"? Ciao
    • Giovanni. Russo Utente certificato 7 mesi fa
      Già.. Già... E pensare che il mortadella lo si voleva presidente della repubblica..... Quante cazzate proposte dai sinistri delM5S...e il guaio è che tutt'ora insistono negli errori
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    M5S La cosiddetta manovrina che il Governo ha approvato con l'ennesima fiducia al Senato, è l'antipastone amaro della mazzata che ci attende con la prossima legge di Bilancio.Tagli lineari, aumento della pressione fiscale e marchette su marchette. Gentiloni doveva riparare la pessima politica economica di Renzi,che tra bonus e austerità ha clamorosamente fallito l'aggancio alla ripresa europea.Lo ha fatto nel modo sbagliato,accettando servilmente di ridurre ancora il deficit pubblico, quando servirebbe una spinta decisa agli investimenti e alle spese sociali.Il deficit 2017 dovrebbe passare dal 2,3% del Pil fissato da Renzi al 2,1% per ridursi ancora nel biennio successivo, fino al pareggio di bilancio del 2019.Siamo sempre su quel Fiscal Compact che il M5S vuole ripudiare per tornare a fare politica industriale e occupazionale Come ha ridotto il deficit il duo Gentiloni-Padoan? A parte 500 milioni di euro di tagli lineari ai ministeri,aumentando le entrate:1 miliardo dall'estensione dello split payment alla Pa e 1 miliardo dalla stretta sulla compensazione dei crediti Iva, due provvedimenti che aumentano il carico fiscale sulle piccome e media imprese La rimodulazione dell'Aiuto alla crescita economica(Ace),ridotta di 200 milioni,ha fatto il resto,colpendo anche le imprese che investono Non basta.Insieme ad altri balzelli sono arrivate anche le marchette. 8 milioni al teatro di Luca Barabareschi e il salva-Franceschini,che toglie dall'imbarazzo il ministro dopo le nomine irregolari ai vertici di 5 musei nazionali Intanto le zone terremotate hanno ricevuto un contentino da 1 miliardo spalmato su più anni mentre gli enti locali sono rimasti a bocca asciutta Dulcis in fundo,l'aumento dell'Iva agevolata dal 10 all'11,5% e di quella normale dal 22 al 25% a partire dall'1 gennaio 2018 Altro che manovrina!È il solito massacro sociale in salsa europea
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    Ho voluto essere attivista dei 5stelle perché è un movimento sano e pulito. Non considero sano e pulito qualunque razzista, che se ne vada dalla Lega o tra quelli di Casa Pound! per cui da oggi bannerò tutto coloro che manifesteranno odio razziale e diffonderanno odio e fanatismo. Oggi ne ho già bannati due. C'è già abbastanza odio nel mondo senza che se ne diffonda ancora! Se siete pieni di odio, arruolatevi e andate a fare qualche guerra! Ce ne sono 50 nel mondo. Ce ne sarà una anche per voi e sfogatevi lì, Se poi ci crepate, meglio!
    • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
      Sono profondamente rattristata nel leggere tanti post razzisti che incitano all'odio sia qui che su Facebook e se dire questo è razzista trovo l'assunto paradossale perché è quello che dicevano i leghisti a chi li considerava cattivi italiani,capovolgendo ipotesi e tesi Dicevano che erano razzisti gli altri contro di loro,il che alla fine era ridicolo Come se i nazisti avessero accusato di nazismo gli ebrei Ci sono dei principi umani da rispettare, vedo che molti non lo capiscono e vomitano odio puro Sono comvinta che il M5S quei principi umani li abbia sempre rispettati Non mi risulta mai che un rappresentante 5stelle abbia detto dei musulmani o comunque degli stranieri o dei migranti le stesse cose che ha detto la Lega ma quelle cose le sento dire da blogger che si gloriano di essere 5stelle e allora qualcosa non va Ammiro ardentemente una figura come Di Battista Non è un provinciale chiuso nel suo buco ha conseguito un Master in tutela internazionale dei diritti umani, ha lavorato come cooperante in Guatemala, occupandosi di educazione e progetti produttivi nelle comunità indigene, si è occupato di microcredito e istruzione in Congo-Kinshasa.Si è occupato di diritto all'alimentazione per conto dell'UNESCO.Ha collaborato col Consiglio italiano per i rifugiati,la Caritas e Amka onlus (organizzazione non governativa dedita alla realizzazione di progetti di sviluppo per i paesi australi). E' stato in Argentina, Cile, Paraguay, Bolivia, Perù, Ecuador, Colombia, Panama, Costa Rica, Nicaragua, Guatemala e Cuba per scrivere il libro Sulle nuove politiche continentali Sono persone così che mi ispirano e mi rendono contenta di stare nel M5S, non chi vomita odio e predica la divisione tra i popoli.
    • Vincino Fivestar 7 mesi fa
      Arrogarsi il diritto di giudicare, potrebbe essere scambiato per "odio razziale" verso chi la pensa diversamente. Per il resto, pienamente d'accordo con Terry e Max Stirner.
    • Max Stirner Utente certificato 7 mesi fa
      @ Terry E Concordo con Terry
    • Terry E. () Utente certificato 7 mesi fa
      Mi correggo a scanso di fraintendimenti,io finora non ho letto qui nel blog odio razziale ma pensieri che sono contrari ai tuoi ma ripeto che se non c'è insulto o ingiuria meglio non bannare perchè facendo ciò pecchi di autoritarismo.
    • Terry E. () Utente certificato 7 mesi fa
      Forse stai esagerando,tutti hanno il diritto di esprimere il proprio pensiero. Sbagli a bannare il pensiero contrario al tuo,mai mettere bavagli.
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    Non ne posso più di questi fanatici razzisti che inneggiano alle nostre radici cristiane mentre attaccano chi cristiano non è. Cristo è venuto a predicare l'amore tra tutti gli uomini, non certo l'odio sociale , le guerre religiose, l'aggressione agli stranieri. Sodoma e Gomorra furono bruciate perché aggredirono gli angeli che erano venuti come ospiti, ed è una bellissima metafora per dire che il peccato più grande che l'uomo può commettere è quello contro chi chiede la nostra ospitalità. Capisco tutte le ragioni per cui il nostro Paese non può aprire le porte a chiunque, riconosco tutti i limiti della sostenibilità, e spero che quanto prima sia abolita quell'orrenda Bossi-Fini che ci ha messi nelle attuali difficoltà ma non sopporto più chi odia lo straniero solo perché è straniero e finge di essere un 5stelle mentre è solo un leghista nel cuore e l'unica cosa che desidera è odiare per odiare. Un conto è il diritto e porre leggi sane e giuste che rispettino i diritti dei cittadini italiani, un altro conto è divertirsi a proferire frasi sconnesse di odio che fanno sembrare chi le pronuncia simile a un fanatico di Hitler.
    • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
      in effetti..
    • marina s. 7 mesi fa
      Il panettone a Natale e la colomba a Pasqua; questo sta rimanendo: comprare e consumare.
  • Max Stirner Utente certificato 7 mesi fa
    CHI POSSIEDE L'ORO DEGLI ITALIANI (BANCA D'ITALIA) SE BANCA D'ITALIA E' DI PRIVATI? Il d.lgs 10 marzo 1998 n. 43 SOTTRAE LA BANCA D'ITALIA alla gestione da parte del governo italiano, sancendo L'APPARTENENZA della stessa al SISTEMA EUROPEO DELLE BANCHE CENTRALI. Da questa data quindi la quantità di moneta circolante viene decisa in autonomia dalla Banca centrale. Il 13 giugno 1999 il senato della Repubblica, nel corso della XIII Legislatura discute il disegno di legge n. 4083 “NORME SULLA PROPRIETA' DELLA BANCA D'ITALIA e sui criteri di nomina del Consiglio superiore della Banca d'Italia”. Tale disegno di legge vorrebbe FARE ACQUISIRE DALLO STATO TUTTE LE AZIONI DELL'ISTITUTO, MA NON VIENE MAI APPROVATO. Il 4 gennaio 2004 il numero 1 di "Famiglia Cristiana" riporta, per la prima volta nella storia, l'elenco dei partecipanti al capitale della Banca d'Italia con le relative quote. La fonte è un dossier di Ricerche & Studi di Mediobanca, diretta dal ricercatore Fulvio Coltorti, il quale, indagando a ritroso sui bilanci di banche, assicurazioni ed enti, ed annotando mano a mano le quote che segnalavano una partecipazione al capitale della Banca d'Italia è riuscito a ricostruire gran parte dell'elenco dei partecipanti della massima istituzione finanziaria italiana. Il 20 settembre 2005 l'elenco degli azionisti viene reso ufficialmente disponibile da Bankitalia; fino a questo momento era considerato riservato. Il 19 dicembre 2005, dopo intense campagne di stampa e critiche al suo operato nell'ambito dello scandalo di Bancopoli, il governatore Antonio Fazio si dimette. Intesa Sanpaolo S.p.A. 30,3% UniCredito Italiano S.p.A. 22,1% Assicurazioni Generali S.p.A. 6,3% Cassa di Risparmio in Bologna S.p.A. 6,2% INPS 3,0% INAIL 2,7% Banca Carige S.p.A. 4,0% Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. 2,8% Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. 2,5% Cassa di Risp. di Biella e Vercelli S.p.A. 2,1% Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza S.p.A. 2,0%
    • Gianfranco B. Utente certificato 7 mesi fa
      Il d.lgs 10 marzo 1998 n. 43 a ratificato la nostra definitiva perdita, se pur minima, della sovranità monetaria, in ottemperanza agli accordi europei, precedentemente sottoscritti. Ma i danni erano già stati fatti, pesantemente, 17 anni prima, con la separazione contestuale messa in atto tra ministero del tesoro e Banca d'Italia (avviata nel luglio del 1981) dal ministro Beniamino Andreatta e il governatore di Bankitalia Carlo Azelio Ciampi ( che poi troveremo come pres. del cons. e successivamente presidente della repubblica; l’unico presidente della repubblica non eletto) Questo scherzetto, mise in mano il nostro debito alla speculazione internazionale, con questi risultati, rapportati all’€.: dai 142 miliardi di debito del 1981 (58% del Pil) dopo tre anni erano raddoppiati; dopo quattro, triplicati (429 miliardi di €.), superando quota 1000 miliardi di €. nel 1994, pari al 121% del Pil. Questa scellerata manovra fu fatta (cosi raccontano) per favorire la nostra integrazione "in 'EUROPA". Per il resto basta prendere atto della discussa, se non losca, rivalutazione del capitale Bankitalia fatto nel con decreto nel 2013 trasformato in legge n. 5 del 2014, con dentro l’abolizione dell’IMU prima casa, che rivalutava il capitale da 156.000 € a 7,5 miliardi di €. Con i nuovi adeguamenti di maggio 2017, sulle ripartizioni delle quote, qualcosa è cambiato. ma la stragrande maggioranza appartiene sempre a banche private, delle quali due detengono il 37%. Talelbano
  • vincenzodigiorgio 7 mesi fa
    Con il nostro attendismo e la scarsa volitività rischiamo di diventare complici del sistema ! Il marcio dilaga , i clandestini vengono fatti santi , le tasse aumentano come i sottoccupati e fiumi di denaro prendono la via dell'estero . La democrazia è sparita con la censura dei pochi che alzavano la testa , Facci docet ! Diamoci una regolata , la gente è stufa della nostra scarsa incisività e comincia a guardare sempre più alla Lega !
    • STEFANO A. Utente certificato 6 mesi fa
      Salvini non esisterebbe se i mezzi di informazione pubblici e finanziati da noi stessi non gli avessero dato risalto. Qualche mese di silenzio della illecita e illegale informazione, e Salvini non c'è più!
  • raffys . Utente certificato 7 mesi fa
    Abolire l'infame legge Fornero! Qual'è la posizione del movimento M5S in merito?
    • Carlo A. Utente certificato 7 mesi fa
      siii e cosa fare di chi è stato TOCCATO da quella legge di M................???
  • Gianfranco B. Utente certificato 7 mesi fa
    Trovo la proposta d’assoluto interesse. Per cortesia, possiamo evitare di trattare l’argomento BANCHE, nel modo in cui si sta trattando? Non è possibile trattare una cosa di vitale importanza in questo modo, a spot. Siete pregati di fare una proposta organica sul come intendereste mettere mano al sistema BANCARIO. Per ora, di serio, ho visto la proposta del Prof Sapelli e questa. Per il resto: poche idee ma confuse. Talelbano
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    La proposta di legge presentata nel 2013 dai nostri rappresentanti concedeva la cittadinanza ai nati in Italia o a coloro che ci erano arrivati bambini a certe condizioni. E' una misura di civiltà. Chi non lo ha capito e continua ad insistere con assurde pretese basate su un bieco razzismo non è da considerare un 5stelle e farebbe bene ad andarsene in qualche partito fascista!
    • marina s. 7 mesi fa
      Ah, ok, leggendo solo l'articolo non si capiva.
    • Terry E. () Utente certificato 7 mesi fa
      O.T. Faccio un appello a Beppe: io voglio (e spero molti altri) che non siano i nostri eletti a decidere una eventuale legge sullo ius soli ma noi iscritti certificati votando on line.
    • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
      Guarda che di questo articol di Sartori non hai capito niente Sartori diceva giustamente contro la Kienge che da noi a differenza di altri paesi ci sono poche coppie miste (guarda per es. il Brasile) ma proponevo per gli immigrati con le carte in ordine una residenza permanente trasmissibile ai figli.
    • marina s. 7 mesi fa
      Inoltre, come fa Sartori ad affermare che in Italia "lo ius soli non funziona" se non c'è.
    • marina s. 7 mesi fa
      Lalla, questo era vero in un'era di espansione industriale. Oggi, avere più disoccupati significa solo avere più disoccupati e basta perché la crescita non c'è e la tendenza alla piena occupazione è quasi impossibile.
    • Lalla M. Utente certificato 7 mesi fa
      https://scenarieconomici.it/taccerebbero-di-razzismo-persino-marx/ Taccerebbero di razzismo persino Marx Forse sarebbe il caso di rinfrescare le dottrine di Marx, perché troppi tra i suoi seguaci le hanno dimenticate. Lo spirito cannibalistico del neoliberismo ha fatto perdere ogni traccia della teoria del valore-lavoro, soprattutto in quella corrente politica o ideologica sedicente di sinistra. Ma la realtà, con la sua schiettezza, ci riporta alla necessità di riesumare un assioma inconfutabile dell’economista di Treviri: il capitalismo per funzionare ha bisogno di un vasto esercito di riserva di lavoratori disoccupati, in modo da tenere bassi i salari e spezzare eventuali organizzazioni collettive dei lavoratori.
    • Lalla M. Utente certificato 7 mesi fa
      http://www.corriere.it/opinioni/13_giugno_17/sartori-ius-soli-integrazione-catena-equivoci_686dbf54-d728-11e2-a4df-7eff8733b462.shtml Giovanmni Sartori L’Italia non è una nazione meticcia Ecco perché lo ius soli non funziona
  • Max Stirner Utente certificato 7 mesi fa
    -----------------L'OSSESSIONE---------------- IO ERO 5S (se passa questo) Giovanni M.,Cambiago(MI) Mojo68 STAFF, o chi per esso, Mi avete messo in CASTIGO ? Invierò email per AUTO CANCELLARMI dal M5S. Non è un addio, ma spero un arrivederci. Per ora, a queste condizioni, non mi ritengo più rappresentato dal M5S. Oggi avete perso solo un iscrizione e un VOTO. PS: Grazie NINFA, per avermi prestato le tue credenziali, visto che con le mie non riesco a scrivere sul BLOG. Ninfa Z., Milano Commentatore certificato 18.06.17 09:02 ------------------------------- Possibile che persone che per mesi, alcuni per anni, hanno dimostrato una intelligenza rispettabile, di fronte ad un inconveniente che non riescono a chiarire a se stessi da soli, vengano immediatamente ossessionati dal complesso della vittima' PERCHE' MAI LO STAFF DOVREBBE ESSERSI IMPEGNATO PER CANCELLARTI DAL BLOG? PERCHE'? COSA MAI POTRAI AVERE SCRITTO DA ATTIRARE TANTA ATTENZIONE? POSSIBILE CHE NON VI SOVVENGA MAI CHE POSSONO INTERVENIRE INCONVENIENTI NEL SERVER, OPPURE CHE NEL VOSTRO COMPUTER POSSA ESSERE SUCCESSO QUALCOSA DA SISTEMARE? RICEVO CONTINUE E-MAIL DI BLOGGERS CHE LAMENTANO GLI STESSI INCONVENIENTI TUOI, MA SENZA CHE ESSI SI SENTANO VITTIME DI UNO STAFF CHE HA BEN ALTRI IMPEGNI CHE NON SIA QUELLO DI ROMPERE I COGLIONI A TE O AD ALTRI. CON UN PO' DI PAZIENZA, SIA SCRIVENDO ALLO STAFF, SIA A ME, SI CHIARISCE E SI RISOLVE. PRIMA SI VERIFICA SE NON HAI PROBLEMI AL TUO PC (SOPRATTUTTO AL BROWSER PREDEFINITO), POI SE TUTTO E' A POSTO INTERVIENE LO STAFF NEL SERVER. SCRIVERE ALLO STAFF SAI FARLO; LA MIA E-MAIL CE L'HAI, QUINDI REGOLATI COME VUOI, MA DATTI UNA CALMATA, PERCHE' NESSUNO TI HA MESSO IN CASTIGO. CIAO
  • Appia Cere 7 mesi fa
    - Dove sono i nostri soldi? - Mi chiedo, chi gestisce i soldi della collettività, cosa ne fa? Signor Falciani, concordo sia necessaria una piattaforma condivisa, anche se darei la priorità a una Trasparente Piattaforma decisionale e-democracy uno vale uno, piuttosto che a quella per i pagamenti proposta nel Post. Tornando ai nostri soldi direi infatti che, mentre un privato può sperperare il proprio denaro e anche indebitarsi, dopo di che son problemi suoi o della sua azienda privata e dei suoi eventuali creditori. Succede invece che chi gestisce il denaro dell’intera collettività, non solo impone il quantum (tasse) ma non chiede neppure cosa farne esattamente. Dopo di che, se lo sperpera e inoltre fa debiti, i problemi sono dell’intera collettività. Il che non mi pare un problema di second’ordine. Rifacendomi dunque a quanto postato dal Portavoce Alberti circa il Programma per una Banca Pubblica -deciso dagli iscritti-, nel caso fosse attiva la suddetta Trasparente Piattaforma decisionale, da iscritta riterrei prioritario mettere in votazione il seguente punto programmatico. - Premessa: quando uno Stato assoggetta il popolo a politiche economiche decise da chi in realtà detiene il potere finanziario, il popolo non può definirsi sovrano ma suddito e lo Stato non può definirsi una Repubblica democratica ma un’ oligarchia o una dittatura finanziaria. - Proposta: 1) La riserva aurea (circa 75 miliardi, attualmente metà presso la Banca d’Italia e metà presso la FED) - appartiene al popolo sovrano - e va dunque interamente custodita in una BANCA APPARTENENTE al POPOLO SOVRANO, ovvero a circa 60 milioni di italiani, a ciascuno dei quali viene nominalmente attribuita una azione da 1.250 euro, non cedibile. 2) Il popolo esercita democraticamente la propria sovranità eleggendo il Dirigente della Banca il quale, in base a un programma economico finanziario deciso dal popolo - azionista, stamperà la quantità di moneta che il popolo sovrano ritiene necessaria.
    • Gianfranco B. Utente certificato 7 mesi fa
      Qusti conti li hanno gia fatti. Dal tuo debito personale, ad oggi, di oltre 37.000 €. sarà dettatta la tua azione di 1,250 € per cui rimmarrai con undebito do 35.750€. Ciao Talelbano
  • Enzo C. Utente certificato 7 mesi fa
    Spero che nel Programma Banche si parli anche di cosa fare di Banca d'Italia: inserita nel Programma BCE e ad essa asservita o Banca Centrale Nazionale prestatrice di ultima istanza fuori da BCE. Voglio rammentare che nel programma TRasporti ci si è dimenticati di dare risposte su cosa fare di Alitalia. Compagnia Nazionalizzata, come sarebbe auspicabile, o compagnia da far rimanere ancora nelle mani di Privati in cerca di Profitti? Spero vivamente si diano tali risposte. Sono vitali per il Movimento e per capire dove vogliamo puntare.
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 7 mesi fa
    OT: Lotti stai sereno,poi tocca a te,ma grazie alla magistratura!
  • Rosa 7 mesi fa
    Fuori tema: durante il "sindaci 5 Stelle tour", hanno parlato i sindaci di Livorno, Pomezia e Ragusa. Hanno raccontato ciò che hanno realizzato nelle loro città, i debiti che hanno ripianato e l'attivo che ora i loro comuni hanno, dopo 4 anni del loro governo. E' un grande successo, i cittadini godono di buoni servizi, città pulite, sconti sulle tasse, spazi comuni ristrutturati cui poter godere ecc. Che cosa si può desiderare di più? Mi sto chiedendo come mai i media non parlano di questi grandi successi. Tutti i comuni dovrebbero essere amministrati da Sindaci del M5S.
    • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
      immagino che se hanno fatto un buon lavoro se li meritino
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 7 mesi fa
      hemm..hem.. non ne parlano per interesse.... perderebbero i contributi pubblici...ti sembra poco?
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    Lo Stato è ancora debitore verso i cittadini di 65 miliardi.La denuncia della Cgia di Mestre: nonostante la fattura elettronica, ancora non si ha un'idea precisa di quale sia la massa definitiva di arretrato dei pagamenti. Le aziende private a fronte di forniture, manutenzioni o lavori fatturati alla Pa vanterebbero crediti per 65 miliardi di euro.n realtà, spiega la Cgia l'ammontare del debito commerciale della Pubblica amministrazione nei confronti dei propri fornitori resta un'incognita. Un interrogativo divenuto un'ossessione che non ha trovato ancora una risposta, sebbene siano trascorsi quasi due anni dall'applicazione della fatturazione elettronica che, secondo le promesse del ministero dell'Economia, doveva consentire alla Pa di quantificare con precisione lo stock del debito. Una proposta del M5S era, quando lo Stato era debitore verso un cittadino di far pari con le sue tasse che fine ha fatto?
  • Lalla M. Utente certificato 7 mesi fa
    https://www.youtube.com/watch?v=ksScZBLlHIQ Prove tecnologiche che.....
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    In Italia c'è un'emergenza immigrazione. Lo pensa l'83% degli intervistati di un sondaggio Ixè per Agorà (Raitre). Il 30%, intanto, è convinto che si parli molto di immigrazione in questo periodo perché la politica strumentalizza l'argomento mentre il 12% perché la stampa le dedica troppo spazio. Il 63% degli italiani (e il 91% degli elettori M5S) si schiera inoltre con Beppe Grillo che, nei giorni scorsi, ha invocato la chiusura dei campi rom. Ancora più netto il consenso (71%) raccolto dal sindaco Virginia Raggi, che in una lettera al prefetto di Roma ha chiesto di bloccare l'arrivo di nuovi profughi nella capitale. IL MESSAGGERO 16 GIUGNO 2017
  • ANGELO D. Utente certificato 7 mesi fa
    Interessante, ma poco chiaro. Quali sarebbero i cambiamenti che questo sistema di pagamento porterebbe nella pratica quotidiana? Come può essere conciliato l'SPC con l'Euro?
    • Gianfranco B. Utente certificato 7 mesi fa
      Non tigurda il tipo di valuta ma il controllo del flusso che attualmente e, per la quasi totaità, in mano USA Talelbano
    • Nicola Nicolini Utente certificato 7 mesi fa
      Toglie potere al sistema bancario internazionale che è uno solo, sono tutti collegati. Il sistema finanziario è come un collo di bottiglia, tutto il flusso finanziario deve passare da lì e ritorna lì (alle banche), almeno fino a che il denaro utilizzato dallo Stato italiano sarà preso a debito dalle banche tramite emissione di Titoli di Stato (che non sono altro che cambiali emesse dallo Stato a nome nostro - è il popolo italiano che si indebita).
  • Daniele Fantaccione 7 mesi fa
    Va bene, ok bellissimo proposito, come quasi tutti quelli proposti in questo blog, ma qui il punto è un altro: vi rendete conto che come stanno andando adesso le cose, questi non vi metteranno mai in condizione di realizzare niente perchè al governo se non vi alleate con la lega sarà impossibile andarci. Sinceramente gli italiani che vi hanno dato fiducia si sono rotti, tutto lo scempio che ci ha colto a partire dal governo Letta è anche causa vostra, volete fare i superpartes e nel frattempo è passata una generazione, con tutto quello che si sta per abbattere, con lo Jus Soli, i migranti, Renzi che ritorna e compagnia cantando. Da quello che sto intendendo in questi giorni è che la vostra bandiera, il vostro sommo progetto che è il famoso reddito di cittadinanza, quando e sottolineo quando andrete a governare, non riuscirete a realizzarlo, ma se ci riuscirete dovrete elargirlo a mezza Africa, qualcuno se lo farà accreditare fumandosi un sigaro sulla poltrona dalla sua tenuta in Nigeria..
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    5 Se, come scrivono Zanda & C., la permanenza di Marroni “delegittima gli attuali vertici e il management della Consip”, ne lede “l’immagine” e compromette il “rigoroso rispetto della legalità”, a maggior ragione la permanenza di Lotti, Del Sette e Saltalamacchia delegittima il governo Gentiloni e l’intera Arma, ne lede l’immagine e compromette il rigoroso rispetto della legalità. Quindi, alla luce dei nobili principi enunciati dalla mozione Pd (che finalmente taglia corto con i gargarismi renziani sul “tutti innocenti e inamovibili fino alla condanna in Cassazione”), prima si cacciano Lotti, Del Sette e Saltalamacchia (per non parlare della pinocchia Boschi: vedi pag. 2), poi magari si passa a Marroni. Se sventuratamente dovesse accadere il contrario, saremmo autorizzati a sospettare che Marroni viene punito non per quel che ha fatto, ma per quel che ha detto: cioè per non aver ritrattato le accuse ad amici e parenti di Renzi. E a domandarci che differenza passa fra la politica e la mafia.
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    4 Ma, prima di usarlo per cacciare Marroni, il Pd dovrebbe accompagnarlo con i nomi di chi avvertì il manager delle indagini e delle microspie e di chi beneficiò del condizionamento delle indagini. Anche quei nomi li conosciamo grazie alla testimonianza di Marroni, confermata dall’ex sindaco di Rignano Lorenzini e ritenuta attendibile dai pm di Napoli e Roma che hanno indagato Lotti, Del Sette e Saltalamacchia per la soffiata e babbo Renzi e Russo per traffico d’influenze. Se Marroni deve andarsene per avere ricevuto e poi svelato la soffiata, devono andarsene anche i quattro che l’hanno fatta. Quanto ai due beneficiari (babbo Tiziano e Carlo Russo), non ricoprono cariche pubbliche e dunque Pd e governo non possono far loro nulla: ma d’ora in poi Renzi&C. dovranno smettere di difenderli, se non considerarli politicamente responsabili, vista la fede assoluta nelle parole di Marroni. Se queste bastano a cacciare Marroni, devono bastare a cacciare o a giudicare colpevoli anche gli altri. O sono vere per tutti, o non lo sono per nessuno. Vie di mezzo non ne esistono. Anzi, visti i ruoli che ricoprono, prima si devono cacciare i quattro autori della soffiata e solo poi si dovrà pensare a chi l’ha ricevuta. Se il ministro Lotti e i due generali dell’Arma ricevono notizie illecite su un’indagine segreta e non solo non denunciano il grave delitto in veste di pubblici ufficiali, ma lo aggravano trasmettendo la notizia al vertice Consip e contribuendo a rovinare l’inchiesta, come possono restare al governo e guidare i Carabinieri di tutt’Italia e della Toscana? Possibile che i doveri di “denunciare tempestivamente alla magistratura” e i “criteri di onorabilità, correttezza, imparzialità e trasparenza” siano richiesti solo all’ad di Consip e non a un ministro e a due comandanti della Benemerita? segue
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    3 2) “Da notizie sull’inchiesta giudiziaria… risulta che l’ad Consip avrebbe testimoniato alla magistratura di aver ricevuto esplicite richieste, da soggetti esterni alla società, finalizzate ad orientare gli esiti di importanti gare d’appalto indette dalla Consip… e non avrebbe provveduto a denunciare tempestivamente alla magistratura i fatti indirizzati ad alterare il corretto svolgimento delle gare e non avrebbe provveduto a revocare o sospendere le relative procedure d’appalto… venendo meno ai doveri di professionalità e ai criteri di onorabilità e correttezza richiesti ai manager di una società a totale partecipazione pubblica” e violando “il codice etico di Consip che prevede per amministratori e dirigenti di operare nei rapporti con i terzi con imparzialità, trasparenza e correttezza”. Questo è vero e, in un Paese serio, basta e avanza per rimuovere un dirigente pubblico per motivi non penali, ma etici e deontologici. Ma a una condizione: che il Pd precisi i “soggetti esterni alla società” che rivolsero a Marroni “esplicite richieste finalizzate ad orientare gli esiti di importanti gare d’appalto”. I loro nomi sono noti proprio grazie alla testimonianza di Marroni (e di nessun altro), oltreché alle intercettazioni del Noe e dei pm napoletani Carrano e Woodcock: Carlo Russo e Tiziano Renzi. Naturalmente Marroni potrebbe esserseli inventati. Nel qual caso, non ci sarebbe motivo di rimuoverlo per non aver denunciato pressioni inesistenti (e resterebbe da spiegare perché un mini-faccendiere di Scandicci e il padre dell’allora premier parlavano con l’ad di Consip; e perché Romeo incontrava Russo e poi metteva per iscritto di voler ripagare “T.” con 30 mila euro al mese e “C.R.” con 5 mila a bimestre). 3) “A tali fatti si sarebbe poi aggiunta la rimozione dagli uffici dell’ad Consip della strumentazione utilizzata dagli inquirenti per le attività investigative… con conseguente condizionamento delle indagini in corso”. Altro fatto vero. segue
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    2 Subito dopo, come tarantolato, il Pd è uscito da sei mesi di letargo e ha vergato in fretta e furia una mozione che impegna il governo a cacciarlo da Consip e ieri ha fatto dimettere tutto il Cda per farlo decadere. Cioè: mandano via il testimone dello scandalo per tenersi gli inquisiti. Il messaggio è quello tipico della mafia: chi collabora con la giustizia senza riguardi per gli amici è un traditore da punire; chi invece è indagato per le soffiate e i favoreggiamenti a chi voleva truccare l’appalto più grande d’Europa, è un giglio di campo da premiare. Si dirà: Renzi&C. avranno almeno le prove che Marroni s’è inventato le accuse a Lotti, Del Sette, Saltalamacchia, babbo Tiziano e Russo; e i cinque accusati l’avranno querelato per calunnia. Invece niente querele e nessun accenno a calunnie nella mozione Pd. Perché allora lo mettono alla porta? Tenetevi forte, perché qui si sfiora il capolavoro ed è giusto renderne onore agli otto firmatari: i senatori Zanda, Martini, Lepri, Maran, Maturani, Borioli, Marcucci e Mirabelli. Premessa: “Dall’analisi dei dati del bilancio consuntivo relativo all’anno 2016 emergono dati positivi sull’operato della Consip con il sostanziale raggiungimento degli obiettivi prefissati”. Quindi non è per incapacità, scarso rendimento o risultati fallimentari che lo vogliono cacciare. Anzi. E perché allora? 1) “Sulla Consip pende un’inchiesta giudiziaria per accertare reati penalmente perseguibili che vedono coinvolti a vario titolo l’amministratore delegato e dirigenti della società”. E qui i Magnifici Otto mentono sapendo di mentire: i reati penalmente perseguibili non vedono coinvolto ad alcun titolo l’ad della società (Marroni è solo testimone), bensì il dirigente Gasparri, già arrestato (col suo presunto corruttore Romeo), reo confesso e cacciato; e, fuori da Consip, il quintetto Lotti, Del Sette, Saltalamacchia, Vannoni, Renzi sr. e Russo. Ma di loro, essendo indagati, la mozione Pd non parla. segue
  • viviana vivarelli Utente certificato 7 mesi fa
    1 Consip. 2017. Anatomia di un colpo di stato di Marco Travaglio Dalla vigilia di Natale, cioè dallo scoop di Marco Lillo sull’inchiesta Consip, attendevamo questo momento. Chiedevamo al governo di scegliere da che parte stare: da quella dell’ad renziano di Consip Luigi Marroni, che accusa il ministro renziano Lotti, i generali renziani Del Sette e Saltalamacchia di avere spifferato notizie segrete sull’indagine e le intercettazioni di Napoli; e il padre di Renzi e il suo mediatore-faccendiere Carlo Russo di averlo ricattato per pilotare appalti verso imprenditori amici (come Romeo) e amici degli amici (cioè del giro di Verdini). Se il governo riteneva Marroni un calunniatore, doveva rimuoverlo all’istante dal vertice della società del Tesoro e lasciare ai loro posti il ministro e i due generali. Se viceversa il governo riteneva che Marroni dice cose vere, doveva lasciarlo al suo posto e rimuovere Lotti, Del Sette e Saltalamacchia. Tenendo ben presente che la magistratura – a cui governo e Pd hanno sempre ribadito “massima fiducia” (almeno in quella romana) – aveva indagato Lotti, Del Sette e Saltalamacchia, ma non Marroni, semplice testimone e non sospettato di alcun reato. L’unica cosa da non fare, in nome del principio di non contraddizione, era di salvare tutti, accusatore e accusati: così infatti avremmo certamente avuto qualche delinquente in delicatissime funzioni pubbliche (i possibili favoreggiatori Lotti, Del Sette e Saltalamacchia, o l’eventuale calunniatore Marroni). Eppure finora il governo ha fatto proprio questo. Poi l’altro giorno la Procura di Roma ha riascoltato Marroni, già sentito sei mesi fa dal Noe e dai pm di Napoli. E Marroni, dopo aver rifiutato di ritrattare le sue accuse davanti agli avvocati di Tiziano Renzi, le ha confermate (almeno secondo l’Ansa). segue
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 7 mesi fa
    Quindi si dovrebbe andare verso un potere decisionale di battere moneta propria e provvedere eventualmente a pagamenti esteri con moneta estera...cioè il vecchio CAMBIO! Oggi con un clik estero su estero si fregano molti paesi! Il ritorno alla Lira! Bei tempi!
  • pz 7 mesi fa
    Chiara Appendino, siamo tutti con te! Domani ti sosterremo al massimo, non mollare!
    • pz 7 mesi fa
      Non hai capito nulla, è ovvio che la colpa non sia di Chiara. Ma la coscienza agisce spesso in modo non razionale, e ho paura che la Sindaca si senta molto in colpa per quanto successo, e che stia pensando di dimettersi. Dobbiamo sostenerla, anche domani!
    • Gianfranco 7 mesi fa
      Dai sciacallo di merda , hai rotto le palle . La tutela dell'ordine pubblico e della sicurezza sono compiti e responsabilità del Prefetto ( nominato dal Ministero dell'Interno ) e del Questore ( nominato dal Capo della Polizia ): il Sindaco non c'entra un cazzo . Domani si celebrano i funerali della ragazza : evitate di fare scenate non consone nè al luogo nè alla giornata di lutto cittadino . A riveder le stelle . Gianfranco .
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus