Pensionati a zero euro al mese

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
pensionezero.jpg

Quante sono le pensioni a zero euro?

"Un'anziana signora di Ribera, nei giorni scorsi, ha ricevuto la pensione il cui totale è pari a zero euro (guarda la foto)! "Siamo esterrefatti - scrive l'associazione Sos democrazia - per quello che è successo alla signora. La somma delle detrazioni applicate è uguale all'importo della sua pensione mensile cioè 572,45 euro. Abbiamo chiesto lumi ad un patronato. L'importo di 138,50 euro sarebbe la rata sull'Irpef per l'anno 2012, mentre la somma di 322,94 euro sarebbe l'acconto Irpef per l'anno avvenire. Le imposte applicate saranno legittime e sicuramente dovute. Ma come può lo Stato lasciare un'anziana di 87 anni senza soldi, trattenendole l'intera pensione. Quanti sono i pensionati che si trovano nella medesima situazione? Come faranno a pagare le bollette che arriveranno questo mese? Siamo sicuri che le detrazioni non potevano essere spalmate in più mesi così che l'anziana signora potesse comunque percepire una pensione minima che le consentisse di far fronte alle proprie necessità?" Agrigento notizie

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Giorgio Tommaso Drepama 4 anni fa
    Antonio Mastrapasqua è un economista italiano che è stato eletto presidente dell'Inps nel 2008 ed è iscritto all'Ordine dei Dottori Commercialisti di Roma e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti. Oltre all'Inps e ad Equitalia ricopre altri 23 incarichi che ti vado ad elencare: vicepresidente di Equitalia Nord, di Equitalia Centro, di Equitalia Sud ed è dirigente di Italia Previdente, di Eur Spa, di Eur Tel, di Eur Congressi Roma, di Coni servizi Spa, di Autostrade per l'Italia, di Fandango, di Telecom Italia Media. E' inoltre membro del consiglio di amministrazione di Quadrifoglio, di Telenergia, di Loquendo, di Aquadrome, Mediterranean Nautilus Italy, ADR Engineering, Consel, Groma, EMSA Servizi, Telecontact Center, Idea Fimit SGR. Non è possibile!! Uno stipendio di 20000n0 sarebbe già troppo !!
  • Giuseppe ambrosini 4 anni fa
    Io quando andrò e se andrò in pensione, coi primi soldi che prendo vado ad acquistare un mitra, poi lasciò immaginare al pubblico cosa intendo fare.
  • Paolo Galbiati 4 anni fa
    I soliti stronzi
  • nina 4 anni fa
    si e per non parlare dell'atteggiamento di poste italiane o meglio Deutsche Bank che chiama questi vecchietti un po' rincoglioniti porelli x offrire prestiti anche se con una pensione sociale e se poi dimenticano o si confondono col pagamento delle rate gli prelevano completamente la pensione lasciandoli senza una lira.... neanche per le medicine. E' successo ad un signore che conosco, in più mandano lettere di minaccia di sequestri e pretendo chiarimenti per l'antimafia e i denari di riciclaccio, ben sapendo che non se la cavano e che non possono permettersi avvocati. Povere creature.maledico la loro vecchiaia!
  • Vincenzo Di Gennaro 4 anni fa
    Mi sembra che certe persone con il loro "forte" egoismo (che non si saziano mai) stanno "addirittura" togliendo il minimo necessario per la sopravvivenza di molti cittadini. Pare che la ricchezza mondiale si stia concentrando sempre di più nelle mani di poche persone, mentre molti altri vengono sfruttati o sono senza lavoro. Sembra proprio che stiamo tornando indietro con i tempi e, cioè, prima della rivoluzione francese, dove pochi erano i benestanti e molti i poveri. La storia insegna. Ma, poi, in un Paese civile e, in una nazione "unita", se c'è un'emergenza nazionale, la vita, i diritti e la dignità di tutti i cittadini dovrebbero avere la priorità assoluta su tutto. Dovrebbe esserci una solidarietà nazionale e lo Stato dovrebbe tornare ad essere una comunità, come ha detto Beppe Grillo nella campagna elettorale, attenta ai bisogni di tutti i cittadini e dove chi ha di più dovrebbe, giustamente, dare di più, (anche perchè la nostra vita, su questa terra, non è eterna e i beni non si porteranno nella bara) e non colpire sempre gli stessi (magari più pesantemente quelli che hanno un reddito medio-basso). Sembra invece che chi ha più reddito e potere, ha anche delle agevolazioni e che, invece, dovrebbe avere chi è nel bisogno. Ma in che mondo viviamo? Sembra proprio che la persona e la dignità di noi tutti sia stata annullata. Sembra che la nostra vita valga solo per quello che si ha. In poche parole, il denaro è diventato persona e noi siamo diventati suoi schiavi. Chi è sazio, purtroppo, nella stragrande maggioranza dei casi, non crede a chi è digiuno. Bisognerebbe che tutti ricordassero questo detto: "Non fare agli altri quello che non vuoi sia fatto a te". Per sempre M5S
  • 3mendo 4 anni fa
    Già, e lo scrive sos democrazia..! Cosa grave perché tutti parlano di democrazia quando in effetti in Italia vige ancora il regno e la prova sono le leggi che ancora riportano "Regio Decreto Legge". Da queste parti ho sentito gente che è disposta a mettere in piazza delle vere ghigliottine e dare inizio ad un'epurazione stile rivoluzione francese. Non è questione di copiare ma di eliminare per sempre quel marciume parassitico che imperversa ed imperverserà ancora sin che certi elementi saranno là dentro a legiferare. Mi reputo pacifista, ma se mi pesti le balle, non credere sia pacifico... e come me molti altri la pensano così
  • Paolo M5S Utente certificato 4 anni fa
    STATO ITALIANO LADRO, SEI UNA VERGOGNA POLITICI CHE PRENDONO 15 MILA EURO AL MESE MI FATE SCHIFO, SIETE LA PESTE DEL POPOLO ITALIANO
  • Enrico Napoleoni 4 anni fa
    La signora in questione avrebbe dovuto, in occasione della presentazione del mod.730 poteva chiedere di non pagare l'acconto IRPEF per l'anno successivo, barrando l'apposita casella presente sul modulo.
  • massimo ribichini 4 anni fa
    Buongiorno a tutti. Premesso che la vicenda ha dell'assurdo, permettetemi di raccontare la nostra. Mia moglie, sarta artigiana, è stata costretta a chiudere la p.iva a ottobre dell'anno scorso per insostenibilità delle spese e problemi con gli studi di settore. Ci siamo recati ad un sindacato per capire se fosse previsto un sussidio per i lavoratori autonomi che perdono il lavoro. Risultato: ci hanno "gentilmente fatto capire" che in questo paese non c'è assistenza sociale per gli autonomi, che sono abbandonati a sè stessi, ma solo per il lavoro dipendente (cassa integrazione, cassa integrazione in deroga, mobilità, ferie pagate, mutua, ecc...). Evviva il reddito minimo di cittadinanza, per tutti!
    • Mario85 R. Utente certificato 4 anni fa
      Il reddito di cittadinanza è buona cosa se fatto con criterio, ma siamo in italia e sarà fatto sicuramente all'italiana (comunemente detto caxxo di cane)... E' giusto il reddito al pensionato, è giusto il reddito al povero purchè sia una persona in regola! e non si parla di immigrazione. Secondo voi è giusto dare il reddito di cittadinanza (cioè un stipendio fisso mensile) a un ladro? e a un truffatore? o a uno spacciatore? a un pappone o a una prostituta? a un mafioso o ai suoi tirapiedi? Perchè se ci si basa sul reddito dichiarato per elargire il reddito di cittadinanza allora tutte le categorie sopracitate sicuramente rientrano nei canoni e quindi possono continuare a delinquere con 600€/mese in più! Per esperienza personale, quest'anno ho lavorato 2mesi su 11, pagato con i "buoni lavoro" senza nessun contratto e di quei due mesi di lavoro un quarto del mio stipendio è andato in tasse e in pensioni che non vedrò mai! Sarei stato più contento ad avere tutti i miei soldi duramente lavorati che un reddito per non fare nulla, infatti con i buoni lavoro paghi 25% in tasse su un buono di 10€ ne ricevi 7,50€ quindi su 1000€, 250€ li fà sparire il governo! Allora sarebbe meglio con questi soldi diminuire le tasse o annullarle del tutto su certi tipi di contratti o pagamenti (buoni lavoro), diminuire le accise e il prezzo della benzina, minore prezzo della benzina = minore spese di trasporto = minore costo dei beni di consumo (e che stavolta ci sia qualcuno a vigilare sui prezzi e non come con l'incxlata dell'€), riadattare le pensioni, come quella della signora, al costo della vita odierna o non solo quelle dei deputati e senatori! Migliorando le SocialCard e le FamilyCard in modo da far ottenere sconti sui beni primari a famiglie e anziani in difficoltà perchè è giusto aiutarli ma non per comprare il televisore nuovo che con 600€ compri quello che vuoi! Non è dando soldi a tutti che si risolvono i problemi e spero che Grillo o qualcuno a lui vicino commentino il post
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    naturalmente la signora in questione di 80 e passa anni, ha altri redditi per 3-4mila euro/anno, ma il punto è che se per poter aver diritto alla dilazione deve pagare un commercialista .. è meglio che stia senza pagare le bollette per un mese !
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      facevo solo delle considerazioni, se è un diritto che lo si faccia da subito,con una detrazione automatica dilazionata, senza far perdere tempo alle persone, senza dover andare ad una caaf .. il commercialista ti aiuta nell'ottenere ciò che è un tuo diritto, con modi più civili che alla caaf .. se poi consideri che chi ci deve andare è un ottantenne, forse dovrebbe essere la caaf ad andare a casa sua ..
    • enzo dal foco (enzo dlf) Utente certificato 4 anni fa
      La rateazione non si ottirne é un diritto acquisito. Basta chiedere appunramento all'AgenIa entrate egliviene calcolato gratis.Comunque se hai risposto al mio pot non vedo cosa c'entrano i commercialisti che non sono lo stato.
    • monica c. Utente certificato 4 anni fa
      non occorre un commericalista basta rivolgersi ad un caaaf o patronato o sindacato, il problema e' che spesso i caaf (che dovrebbero fornire un servizio gratuito ai cittadini) in realta' se si tratta di anziani non solo spesso li maltrattano ma pretendono anche sotto banco una piccola mancia.
  • enzo dal foco (enzo dlf) Utente certificato 4 anni fa
    Ehi. RAGIONIAMO. Con una pensione cosí bassa non sono dovute imposte, quindi mi viene da pensare che la signora abbia altre entrate, tipo un paio di case in affitto? Non difendiamo proprio tutti, altrimenti arriveremo a difendere anxhe lo psiconano.
    • federica seu 4 anni fa
      infatti...avrà sicuramente altre entrate la vecchina!!! questi non è che non ragionano è che proprio non sanno un caxxo!!!
  • tony 4 anni fa
    Nono faccio il polemico però tu che fai... Il tuo punto fisso e dei tuoi compare comunisti é di mandare a casa b. Mentre il resto fai pubblicità... Ciao Beppe
  • Marco M. Utente certificato 4 anni fa
    Italia paese del terzo mondo. FORZA M5S SEMPRE
  • Gianni nicolosio 4 anni fa
    Ma io dico solo questo: ma cosa stiamo aspettando ancora? Facciamo non una manifestazione di una mezza giornata ma un sit in permanente con tende e sacchi a pelo davanti alla camera e senato in maniera pacifica. Io penso che la sola presenza di un 800 mila persone li farebbe come minimo incominciare a pensare che forse è il momento di andarsene
    • gianluca carnevali (elianto72) Utente certificato 4 anni fa
      mah...io sono a sto punto pr manganellate e olio di ricino, tanto oramai peggio di così. credo (opinione personale) serva uno shock a questo paese x svegliarsi.
  • Luca 4 anni fa
    scusate con quella pensione non si paga irpef e quindi non sono possibili detrazioni a meno che la signora abbia altri redditi.
    • Alessio D. 4 anni fa
      L'abitazione principale non rientra nell'imponibile fiscale ergo non conta nulla che l'abbia o meno, tant'è che chi ha solo la pensione e l'abitazione principale di proprietà non deve fare la denuncia dei redditi
    • andreaB B. Utente certificato 4 anni fa
      magari è prprietaria della casa in cui abita...non ti passa per la mente ?
  • Ale.t 4 anni fa
    Ma io non voglio fare il polemico ma queste vicende succedono sempre al sud?? Non capisco bisognerebbe andare un po' più a fondo su questa cosa , perché pensione a zero se lei è in una fascia di reddito protetta non superando mi pare i 7/8000 euro lordi l anno perché non gli anno pagato la pensione vorrei sapere cosa succede anche dalla parte stato perché non l anno pagata qualcuno ne sa qualcosa? E poi comunque il governo e ladro e si è capito vabene ma prima magari approfondiamo la questione e non partiamo a razzo ciao
  • giovanni cannella 4 anni fa
    Ho sentito che diverse miglia di ricchi milionari, da Berlùsca ad Amato..ecc percepiscono un vitalizio di anzianità di c.a.550 euro-mese che è dovuto a chiunque supera la soglia dei 67anni..piove sul bagnato!!Mi chiedo cosa si aspetti a devolvere questi soldi ai poveracci che fanno la fila alla Caritas! G.C.
    • Fiore C. Utente certificato 4 anni fa
      sei sicuro di quello che affermi, sarebbe spaventoso!!! un vitalizio dovuto a cosa?
  • Giancarlo salomone 4 anni fa
    A calci nel culo dobbiamo prenderli tutti....
  • alessandro giusto 4 anni fa
    chi ha votato pdlpd complice di questo scempio.....
  • Old WaRRioR 4 anni fa
    DEVONO! ANDARE! TUTTI! A! CASA!
  • Franco Ghella 4 anni fa
    Hanno ragione: il M5S non appoggia il sistema e non fa nulla. È vero: non appoggia questo sistema marcio alle radici e non fa niente per alimentarlo. È l'unico movimento politico che fa qualcosa per il popolo. Il diluvio è vicino, dopo ci potrà essere la rinascita. Se ne stanno fregando altamente di noi e dei loro elettori, l'importante è non solo avere la pancia strapiena, ma avere sempre di più. Peccato che si stanno riempiendo di veleno con le loro stesse mani. E chi semina vento raccoglierà tempeste. Siete gli unici con una morale oggettiva. Si stanno facendo terra bruciata. Continuate così. Io continuo a votarvi. Ne vedremo delle belle.
  • Frank pit 4 anni fa
    Pagherai letta tu e tutti i tuoi complici pd pdl l'impoverimento causato ai giovani disoccupati,agli esodati e i pensionati che potrebbero essere genitori o nonni senza denari e senza cibo. Siete senza vergogna, vili sarete puniti tutti.
    • Tony liberti 4 anni fa
      Dopo aver letto le avvertenze , e inutile perdere tempo se non puoi praticamente dire niente. Siete tutti uguali avere paura di fare e di dire le cose necessarie per voltare pagina . La situazione attuale fa comodo a tutti proprio a tutti . Voglio solo dire che a mali estremi ci voglio estremi rimedi. Chi vuol capire capisca .
  • Marcello G. Utente certificato 4 anni fa
    Vergogna. Auguro alle persone che hanno permesso ciò ed alle persone che lo hanno applicato senza provare ad opporsi di non dormire la notte.
  • MARIAPIA SOTGIU Utente certificato 4 anni fa
    ma cosa aspettiamo ad armarci e buttarli tutti nell'inceneritore? Va bene che siamo un popolo calmo ma non posso tollerare che i giovani ma pure gli anziani si tolgono la vita perché il nostro amato stato formato da ladri e delinquenti si arrogano il diritto di rubare le pensioni a tutti senza pensare che molti di questi non hanno nessuno che possa aiutarli a negare il lavoro ai giovani a far chiudere aziende per le troppe tasse....allora che aspettiamo? troviamo il modo di difendere la nostra dignità i nostri diritti di assicurare ai nostri figli un futuro sereno....uniamoci diffondiamo la nostra voglia di cambiare non arrendiamoci...aspetto vostre risposte
    • Alex Angelo Castello 4 anni fa
      Anche a me piacerebbe andare a montecitorio con un bel fucile da cecchinaggio e cominciare a seccare i più scomodi... ci penso ancora adesso... ma poi ho visto il M5S che da dentro al parlamento ne stanno facendo parecchie di cose e senza spargimenti di sangue... Forse è ora che il popolo cominci a lamentarsi di meno e interessarsi di più alla politica... proprio come stanno facendo il M5S e i grillini in ogni regione d'italia. Che spiattellano al popolo tutte le porcherie che vengono fatte alla camera e al senato. Non ascoltate più i telegiornali perchè fanno di tutto x farci pensare che quel movimento è il male x l'italia e invece è il contrario...
  • cinzia pace 4 anni fa
    Siamo sempre troppo passivi davanti a queste volgarità, a cui ci fanno sottostare. Chi decide che tutto questo continui e si perpetui senza un minimo di risentimento, è solo da considerarsi, opportunista e parassita. Quanto e cosa ancora dovremo aspettarci nel prossimo futuro?
  • Aldo Secco 4 anni fa
    L'importante nn toccare i soldi ai nostri politici e a tutte quelle persone a carico nostro che fanno solo male all'Italia
  • gianluigi bandera 4 anni fa
    pensione mese novembre 2013 tratt. irpef, saldo irpef dich.mod.730,1?? acc.dich.irpef730,2??acc.dich.irpef 730,importo netto del pagamento euro 0 (zero)dopo 43 anni di contributi versati come lavoratore dipendente + 11 anni di contributi come artigiano. questo è l'I.N.P.S.
  • romano morittu (hibas) Utente certificato 4 anni fa
    prima abbandonano (se cosi' si puo' dire) i pensionati che per avere una vita decorosa si prestano anche a rinunce per vedere i propri cari sereni, poi, quando non possono piu' difendersi perche' la vita di un pensionato che ha lavorato tutta una vita decorosamente con sacrificio e sudore, si ammalano peggiorando inevitabilmente la vita di gli sta vicino, incapace e impotente davanti a uno stato fatto di numeri e tichet pagati per non aspettare e continuare a soffrire aspettando la morte, e quando arriva non c'e' solo il lutto dei parenti ma l'autodistruzione di una soceta' costruita per un futuro migliore mandato in fallimento da delle ambizioni di qualcuno che e' riuscito ad illudere in passato e continua a far credere che non ci sono grossi problemi, cosi facendo chi resta viene torturato ingiustamente senza essere ascoltato coltivando debiti su debiti perche la vita non ha solo un prezzo salato da pagare, bisogna anche mantenerla. bella vita di merda. per la nonna che ha ricevuto 0 euro ho un messaggio: coraggio e andiamo avanti, saluti.
  • mariapia sotgiu 4 anni fa
    ragazzi ma cosa aspettiamo ad andare tutti ma dico proprio tutti a Roma e cacciarli a calci nel culo....se necessario portiamoci le armi ed ammazziamoli tutti, non vi rendete conto che ci stanno portando al suicidio, quello che stanno sperando è eliminarci tutti,non diamogli questa soddisfazione. sentiamoci in qualche modo per ptganizzarci
  • Ugo P. Utente certificato 4 anni fa
    c'è da chiedersi come sia possibile che una pensione di 570 euro venga tassata mentre fondazioni, banche e chiesa non pagano neanche l'imu. In quale altro stato europeo succede? Qualcuno lo sa?
    • andreaB B. Utente certificato 4 anni fa
      probabilmente la signora è proprietaria dell'immobile in cui vive e qui i vampiri del fisco si attaccano ....ignobili
    • monica c. Utente certificato 4 anni fa
      verissimo hai ragiune su tutto tranne sul fatto che una pensione cosi' bassa viene purtroppo tassata solo se possiedi altri redditi e questa signora li ha sicuramente, e' ingiusto comunque che le abbiano trattenuto tutto in un inuca soluzione invece di farle assolvere le imposte a rate.
  • Diego DellaVega Utente certificato 4 anni fa
    NON ESISTONO più termini per definire questo sistema, e quei luridi che lo portano avanti....ha, come sarà traumatico il risveglio, di quei "italiani" che continuano a dormire! Grillo crea un numero per devolvere soldi telefonicamente, almeno fra di noi ci possiamo aiutare.
  • giovanni gianfermo Utente certificato 4 anni fa
    E' sempre la solita storia di malcostume sociale si toccano le pensioni minime ,quelle sociali e guai a chi solo pensa di diminuire pensioni d'oro bisogna avere il coraggio ,battagliare,non fermarsi,coraggio movimento non rimaniamo imbottigliati in una pseudoborghesia di un sistema malato lotta ,lotta dura a tutti questi cheon parole,parole e parole cercano di giustificare un sistema politica ormai fallito , e' bello parlare fare fantapromesse con 18.000,00 euro al mese mentre la gente rovista nei rifiuti vergogna siete dei morti viventi.
  • DellaVegaDiego 4 anni fa
    G
  • Michele Tangreda 4 anni fa
    Per me hanno raggiunto il limite, hanno rotto le palle questi luridi porci..al rogo.. Spero venga tagliata la testa a tutti quanti loro! C'è bisogno di un cambiamento subito, ma non tanto il M5S, quanto la gente che deve capire che ne vale della nostra vita!
  • donatella savasta fiore Utente certificato 4 anni fa
    questo è esattamente il modo di comportarsi dell' erario e dell' Inps con tutti i pensionati. Anch'io ho avuto la pensione azzerata per due mesi a causa di un conguaglio Irpef. E nessuno me ne aveva preavvisata. E' accaduto anche ad altre persone che conosco. Ho telefonato a un patronato per avere lumi e mi è stato risposto che per ottenere la "spalmatura" del dovuto sui dodici mesi avrei dovuto fare una richiesta scritta preventiva. Ma come avrei potuto fare una richiesta scritta, se non sapevo di dovere pagare questo conguaglio? E poi ci vuole tanto a capire che nessun pensionato vuole pagare in soluzione unica, perché si pretende una richiesta scritta (magari anche da chi, novantenne e malato non è più in grado di occuparsi dei propri interessi). Comunque è una vergogna sia per le modalità che per gli importi. Ma come si fa a chiedere il pagamento dell' Irpef a una persona che ha una pensione di 500 euro al mese? Vorrei che tutti ricordassimo che fino a qualche anno fa esisteva la "no tax zone" cioè una parte di reddito non tassata che corrispondeva al consumo del minimo vitale. Oggi è stata abolita non so se dal ricchissimo Berlusconi o da altri. A questo punto il sistema italiano si rivela il più iniquo in assoluto perché in tutti gli altri paesi civili o pressoché civili(Francia, Germania, USA) le tasse si pagano solo sulla differenza tra il proprio guadagno e ciò che serve a vivere (spese per vacanze comprese), quindi non ha senso confrontare le aliquote dicendo che le nostre sono equivalenti perché francesi, inglesi, tedeschi pagano queste aliquote sul RISPARMIO non sull' intero ammontare del reddito
    • MARIAPIA SOTGIU Utente certificato 4 anni fa
      ma se siamo tutti incazzati cosa aspettiamo a difenderci? se tutta l'Italia si arma e va a trovarli non ci saranno polizia e carabinieri che ci possano fermare basta trovare il modo per essere tutti uniti poi vedete la fine che fanno.Cerchiamo di trovare il modo di trovare il modo e darci un il modo e il modo e il momento
  • Gianni S. Utente certificato 4 anni fa
    Acconto sull'anno avvenire? Testa d'uovo mastro-pasqua è completamente fuori di melone...
  • antonino mannone 4 anni fa
    Non mi meraviglia piu' nulla. Da una parte c'e' la vecchietta a cui l'amministrazione ruba la pensione e dall'altra ci sono i falsi ciechi che percepiscono sussidi di accompagnamento. Povera Italia.
  • Ala Patti Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe Grillo e Movimento seguente, ma anche Voi siete diventati sensibili a razziare soldi e pertanto non vi fa specie che il sottosegretario che controlla il Parlamento prenda Euro 5oo.ooo di PENSIONE al mese. State lavorando per arrivare a tanto, ma io non vi voto.
  • franco calio' 4 anni fa
    anche io mi sono trovato nella stessa ma peggiore situazione o pagato 1100 euro di anticipo mentre la mia busta paga era di 1050 euro,mi dite se questo sia giusto
  • the1fabio 4 anni fa
    574 euro e devi pare pure le bollette ?? mavaffanculoooooooooooooooo
  • Bruno Cinque (b5) Utente certificato 4 anni fa
    ennesima vergogna itaGliana!!!
  • Massimiliano C. Utente certificato 4 anni fa
    Siamo tutti abbandonati, dal più giovane al più vecchio.
  • Riccardo Giordani 4 anni fa
    BASTA !!!! Non toccano i loro diritti acquisiti, e bastonano il popolo . Regime ???? Fate voi , ma questo vuol dire affamare la gente . Con 550 euro al mese , cosa potrai mai risparmiare per le eventuali emergenze ? La pensione così bassa , non dovrebbe essere netta , visto che con un importo simile fai fatica a mangiare ?
  • Angelo bricoli 4 anni fa
    In Italia ci sono Migliaia di pensioni che non superano i 60 (sessanta) Euro mensili. Sono di quelle persone (donne) truffate dallo stato, che prima gli ha fatte lasciare il posto di lavoro, (pagandosi i contributi in proprio)promettendogli al raggiungimento dell'età pensionistica la pensione minima. ma che invece l'hanno preso in quel posto. Vorrei che qualcuno mi sappia spiegare come tutto ciò possa essere accaduto. Franca
  • Roberto spagnolo 4 anni fa
    Non capisco cosa ci trattiene ancora a sparare
    • the1fabio 4 anni fa
      i fucili e le pistole , ci mancano quelli
  • Piero 4 anni fa
    ma per legge nn è possibile togliere tutti gli emolumenti al massimo 1/5
    • donatella savasta fiore Utente certificato 4 anni fa
      Sarebbe così, ma evidentemente l' Inps e l' Agenzia delle entrate se ne infischiano. Inoltre sulle pensioni il problema è più grave perché fino a qualche anno fa la pensione non poteva essere pignorata neppure per un quinto. Poi hanno cambiato la legge e adesso per giurisprudenza consolidata la pensione può essere pignorata per un quinto della quota eccedente il minimo vitale calcolato in misura pari alla pensione minima INPS (circa 420 euro al mese). Quindi nel caso della signora che percepisce 500 euro al mese sarebbe pignorabile soltanto 1/5 di 80 euro, ma questo vale per i privati. L' erario (che secondo me dovrebbe sottostare anch' esso a queste regole, come e più degli altri) fa quello che vuole, tanto i deboli non si possono ribellare.
  • Claudio M. Utente certificato 4 anni fa
    Mi spiace che siano riportate semplicisticamente notizie d'impatto mediatico ma con evidenti errori logici che possono sfuggire ai meno accorti. Questa notizia mi pare solo ed esclusivamente demagogica oltre che fare leva sull'ignoranza (da ignorare) delle persone. Se la signora ha un debito verso l'erario vuol dire che ha un reddito ben superiore alla sola pensione che, per il suo importo, è senz'altro esente da imposte. A parte la deplorevole situazione non vorrei sbagliarmi ma mi pare che non si possano effettuare trattenute sulla pensione che superino una certa percentuale della stessa.
    • donatella savasta fiore Utente certificato 4 anni fa
      Ma non è assolutamente vero!Come ho già detto nel mio precedente commento questo è accaduto anche a me e ad altre persone che conosco. Oggi i metodi sono questi. Un tempo, le cose andavano diversamente, ma oggi si calpestano (e si riscrivono) leggi consolidate, principi costituzionali di ferro, sistemi di giustizia millenari. Con una presunzione che sfiora il ridicolo. Comunque, ribadisco, il sistema di tassazione italiano è iniquo in radice e non ci sono scuse.
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      inoltre il 730 deciti tu se farlo, per farti detrarre le tasse dalla busta paga, mica ti obbligano, ma i redditi in questo caso sono altri
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      è lo stesso che avevo pensato io, l'acconto irpef non si paga se sei pensionata ma sei hai altri redditi
    • maurilio maurelli 4 anni fa
      e non ti ci mettere pure te adesso con la demagogia perche questa parola e diventata una grande arma di difesa della casta contro chi vuole ricostruire l'italia.............
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    Probabilmente avrà altri redditi, ma quei 3-4 mila euro anno di altri redditi, non fanno ci questa pensionata una ricca ! .. se poi per dilazionare questi prelievi deve pagare un commercialista , credo che sia più conveniente chiedere un prestito in banca per mangiare e pagare le bollette .. La cosa che comunque si deve evidenziare è che tutto questo è ASSURDO !
  • Massimo Sclavi 4 anni fa
    questa aveva altri redditi per aver un acconto così alto. avesse solo la pensione l'acconto sarebbe 0. non vi preoccupate che questi vecchietti sono pieni di soldi
  • Daniele Arcidiacono 4 anni fa
    Vergogna bastardi di merda! Brucerete nell'inferno!
  • Massimo Sclavi 4 anni fa
    guardate che è normale, avrà altri redditi oltre alla pensione, tipo affitti. in questo caso meglio usare l'UNICO e pagare cash con F24 piuttosto che usare il 730 che preleva dalla pensione/stipendio
    • Enrico Nicolosi 4 anni fa
      E' vero. Probabilmente la signora ha altri redditi, che ha denunciato nella compilazione del Mod.730.(tenete conto che ora si deve denunciare anche il possesso di titoli o la proprietà di beni che, anche se non sono sfruttati, sono considerati fonte di reddito)Può anche trattarsi di un errore nella compilazione del Mod.730 o di altro errore procedurale compiuto da un Patronato o dal CAF. A me è capitato che, avendo presentato tramite un Patronato una domanda di pensione supplementare per utilizzare poche centinaia di euro di versamenti accreditati per una collaborazione coordinata continuativa (con un Sindacato dei Pensionati), ho guadagnato una pensione mensile lorda di € 6,10, ma ho perduto sulla pensione principale, con effetto retroattivo, le detrazioni d'imposta per moglie e figlia a carico, perché il Patronato non sapeva che in caso di nuova domanda di pensione occorreva ripetere comunque la richiesta delle detrazioni.Mi ci è voluto un anno per recuperare le detrazioni!
  • guido giarnera 4 anni fa
    senza parole...
  • CORINI.ALFREDO 4 anni fa
    che popolo di coglioni- IN FRANCIA PER CACCIARE IL RE HANNO FATTO LA RIVOLUZIONE- IN ITALIA PER CACCIARE IL RE ABBIAMO FATTO GLI IMBROGLI- bene così avanti con questi comandanti-
  • Fa Rossi Utente certificato 4 anni fa
    E` un vero schifo! Non intendo riferirmi solo alle amministrazioni che continuano a non fare il loro dovere. No, lo schifo e` che si continua a 1) non dichiarare fatti del genere come illeciti commessi dalla amministrazione 2) non si identificano i responsabili di questi atti che sono eticamente criminali (anche se talvolta la legge non li ritiene tali). Se veramente vogliamo eliminare il moltiplicarsi di casi del genere dobbiamo modificare la morale corrente che raramente considera responsabile l'amministrazione e MAI il funzionario/impiegato dei disastri amministrativi che procura. Sicuramente abbiamo anche un problema di regole (leggi), considerate le due situazioni seguenti: Se un automobilista (errando) investe un passante e non si ferma per dare soccorso compie un crimine perche` senza quell'aiuto l'investito puo` morire. Se invece, un funzionario errando lascia un anziano senza pensione, anche si determina una situazione di pericolo, infatti puo` accadere che l'anziano se solo, muoia di fame. Ma la legge ritiene che il funzionario o la sua amministrazione, non siano responsabili, neanche parzialmente. VI PARE GIUSTO? A ME NO.
  • Danilo Casadei 4 anni fa
    La signora avrà avuto altre fonti di reddito perchè come dice Paolo dovrebbe rientrare nella fascia di esenzione. Se volete tassare le pensioni d'oro va benissimo (se ce la fate e se beccati chi non ha versato i corrispondenti contributi) però basta populismo. C'è un sacco di gente che prende la pensione senza aver versato una lira di contributi. Che prendano poco o molto queste persone prendono sempre troppo, perchè sono pagati con i soldi di qualcun altro che prenderà ancora meno di loro o non vedrà proprio la pensione a causa di una generazione di scrocconi.
    • donatella savasta fiore Utente certificato 4 anni fa
      mi scuso- a causa di un disguido tecnico- non ho potuto ultimare il mio commento. volevo dire che NON ESISTE PIU' LA FASCIA DI ESENZIONE. L' HANNO TOLTA. Così chi in un anno guadagna 100 euro, ne paga subito 23 (diconsi 23 - aliquota 23%) di tasse
    • donatella savasta fiore Utente certificato 4 anni fa
      non esiste più la fascia di esenzione. L' hanno
  • massimo nasini 4 anni fa
    assolutamente non si devono pagare tasse quando si percepiscono cifre del genere ... altro che pensioni d'oro ... direi pensioni umilianti
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    Passi per la rata irpef per l'anno 2012 ( 122€ su 534 mi sembrano un'esagerazione, comunque) ma perchè anche l'anticipo per l'anno 2013?, tutto in una volta? Vedete come fanno a raccogliere i soldi? si rifanno su una persona anziana e quelli pieni di soldi non li tocca nessuno: quando si parla di ritoccare al ribasso le pensioni d'oro protesta anche la Corte Costituzionale! ( e certo toccherebbero anche le loro! ) NON CI SONO PAROLE!
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      chiedo scusa ... su 572 ! ( sono sempre tanti lo stesso )
  • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
    Se penso che ci tocca battagliare con tante persone che si ostinano a difendere chi riesce a perpetrare situazioni del genere, mi viene lo sconforto. Ma cosa avete da difendere???
  • emilio v. Utente certificato 4 anni fa
    a me pare siano estorsioni finalizzate alla indebita appropriazione di danaro ai cittadini da parte dello stato...
    • monica c. Utente certificato 4 anni fa
      il meccanismo degli acconti di imposta a volte e' assurdo ma questa signora non ha solo reddito di pensione xche' se avesse solo quel reddito annuo non avrebbe imposte da assolvere, ha fatto sicuramente il modello 730 ed e' stato fatto il conguaglio, chi l'ha seguita non ha avuto la dovuta cura avrebbe potuto rateizzare le imposte da lei dovute.
  • Domenico Laurenza 4 anni fa
    Bastardi ! i responsabili di tale schifo.... non si può lasciare un'anziana senza pensione, tagliatevi i vostri costi invece ! TUTTI A CASA....e senza pensione !
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, INCREDIBILE,SOLO QUI DA NOI SUCCEDE QUESTO ALVISE
  • Manuele V. Utente certificato 4 anni fa
    Et voilà cn questo 4 nuovi post in 1 giorno nn male..ne 'sfornate' come il pane..skerzo! ^.^
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      ce ne vorrebbero molti di piú...per combattere la disinformazione dei media allineati e collusi...
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    572 euro di pensione mensile,dovrebbero essere nella fascia dei redditi non tassabili, o sbaglio ?
    • Massimo Sclavi 4 anni fa
      avrà altri redditi oltre alla pensione, tipo affitti. semplicemente avrebbe dovuto usare l'UNICO e non il 730 cosi avrebbe pagato cash l'acconto con F24 e senza prelevamento dalla pensione. succede spesso
    • monica c. Utente certificato 4 anni fa
      si non sbagli.
  • franco selmin Utente certificato 4 anni fa
    Se i dati del 1 e 2 acconto irpef sono esatti e se è esatta la somma mensile della pensione significa che la signora non ha solo il reddito della pensione ma altri redditi per almeno altri 3\5 mila euro. inoltre deve aver fatto il 730 e poteva chiedere la rateizzazione degli importi.
    • monica c. Utente certificato 4 anni fa
      infatti, cedo inoltre che questa signora sia stata male seguita, a volte i caaf maltrattano proprio i pensionati a volte in modo che definirei barbarico, ho avuto la sfortuna di conoscere alcuni casi.
  • Giovanni Castronovo 4 anni fa
    No comment!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus