MDP: Mantenimento Delle Poltrone

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

MDP, il nuovo partito dei cambia casacca, gli ex piddini (D'Attorre, Bersani, D'Alema, Speranza ecc) che hanno votato tutte le porcate renziane (jobs act incluso), ha una paura fottuta di andare alle elezioni e sta facendo di tutto per sabotare la legge elettorale e impedire agli italiani di esprimersi democraticamente con una legge finalmente costituzionale.

Ieri Mdp, che sta per Mantenimento Delle Poltrone, ha raccontato balle dicendo che il MoVimento 5 Stelle non vuole le preferenze. Loro, che se ci fossero state le preferenze anzichè il Porcellum che non hanno mai cambiato in 10 anni, non sarebbero mai arrivati in Parlamento. Sono preoccupati solo del Mantenimento delle poltrone e infatti chiedono anche di abbassare ad uno il numero minimo di candidati da scrivere nel listino proporzionale, così il partito mette dentro l'unica persona che può essere votata dagli elettori.

Dei geni della democrazia! Vogliono solo mantenere la poltrona e ora che abbiamo fatto saltare i capilista bloccati, per garantirsela vogliono poter indicare loro l'unico candidato del listino. Noi vogliamo le preferenze e cercheremo di di farle inserire all'interno della legge elettorale, in ogni caso faremo le parlamentarie online per determinare le liste. Da noi non ci sono capibastone che decidono chi deve mantenere la poltrona.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Attilio Disario R dam Utente certificato 7 mesi fa
    Buondi' io. e penso gli Italiani tutti vorremmo una cosa semplice semplice cioe' : se io voto tizio non mi esce caio o sempronio, e che cavolo e' cosi' complicata sta cosa? Di Maio for president!!!!! Pinocchietto da Rignano a zappare, Maria etruria a spigolare!
  • massimo m. Utente certificato 7 mesi fa
    Stiamo facendo un ottimo lavoro, con sudore e sangue, e mi dispiace che non tutti lo capiscano. Quei pochi sempre contro e pronti alla critica superficiale, li getterei nell'agone della battaglia istituzionale in atto a difesa di tutti noi, e sarei curioso di vedere se riuscissero a fare di meglio, o se, per pudore, dopo la prima ferita, avessero la dignità di togliersi il cappello davanti ai nostri fedeli e impavidi guerrieri, che stanno portando a casa, ora dopo ora, risultati mai sperati prima del'arrivo del MoVimento Forza !!
    • Lorenzo Accornero 7 mesi fa
      Infatti i 5S,stanno facendo un grande sforzo per riuscire a strappare un piccolo vantaggio in più sulla maggioranza. Non badare a quei pochi che magari non voteranno i 5S perchè non va bene una cosa: o hanno un concetto fortemente egoistico sul voto oppure sono dei "disturbatori" mandati apposta per creare confusione. Io su alcuni punti dei 5S,sono molto scettico e l'ho ribadito più volte nel blog. Ciò nonostante sono l'unica forza in grado di cambiare la nazione,una ventata di aria fresca. Non mi andranno bene alcune cose,ma so che potrebbero fare bene all'Italia e li voterò. Quale modo migliore per onorare gente che si è sacrificata affinchè tutti avessimo diritto al voto,che usare lo stesso anche in maniera altruistica.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus