Il M5S non ha consiglieri indagati per 'ndrangheta, i giornali rettifichino!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
maglietta5stelle.jpg

Il M5S non ha alcun consigliere eletto a San Ferdinando (RC), come già altre volte ribadito a mezzo stampa, quindi la notizia secondo cui è stato arrestato un consigliere del M5S a San Ferdinando è falsa. Il MoVimento 5 Stelle non ha altresì mai presentato alcuna lista alle elezioni comunali di San Ferdinando. Si chiede quindi di non presentare il consigliere comunale Giovanni Pantano come un eletto del M5S (come hanno già fatto Repubblica e altri quotidiani) e si chiede rettifica a tutti gli organi di stampa, altrimenti si procederà a querela.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • domenico santacroce Utente certificato 3 anni fa
    il pezzo finale nell'articolo di repubblica c'è sempre stato? se si, che querela si vuole fare? se no, è stato aggiunto ed ben chiaro. altro argomento: continuo ad insistere che tutti coloro che scrivono commenti devono firmarsi con nome e cognome in modo da prendersi completamente la responsabilità di quello che scrivono. e mi meraviglio che il m5s non l'abbia ancora imposto.
  • Antonio Conversano 3 anni fa
    16/10/2014 ore 7,45 circa RAI News, Il giornalaio che presenta la rassegna stampa, dopo che informa che presenta la rassegna stampa, inquadra solo due giornali, Corriere della sera e Repubblica, con grande orgoglio e sodisfazione ha raccontato in vidio e voce tutte le cazzate del nostro presidente del consiglio, amico e figlio del pregiudicato di forza/Italia. Gli altri giornali non esistono, continuate cosi che a breve vi faro venire a scollegare dalle frequenze RAI pattumiera della ndrancheta. Giornalai voi giustificate a prescindere questa gente. Per il male che hanno fatto è continuano a fare possibile che non avete da dire niente? La storia non si cancella, sarete ricordati come la peggior feccia mai esistita al mondo. Il meglio della nostra società è stata esclusa dalla gestione di questo paese. Che Dio ci salvi prima della catastrofe. L'unica speranza sono i giovani del M5S.
  • Guglielmo Cogliandro 3 anni fa
    https://www.youtube.com/watch?v=H85f-K3Jvj0#t=43
  • Andrea Zanella Utente certificato 3 anni fa
    Più querele, meno parole!
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 3 anni fa
    Se sono ridotti ad inventarsi le notizie per cercare di sputtanarci siamo a buon punto. Dimenticavo un caloroso "vaffa" ai giornalisti responsabili di questa squallida vicenda. Querelateli, non permettete a nessuno di fare queste ignomie.
  • Soluzioni computer Utente certificato 3 anni fa
    Giustissimo. Bisogna querelare gli infami
  • gianfranco d. Utente certificato 3 anni fa
    Querelate quei luridi porci!!!!!! Subito!!!!!
  • Irene M. Utente certificato 3 anni fa
    Quello che sta succedendo dopo il successo dei tre giorni al Circo Massimo è chiaro anche ad un bambino. Hanno sentito, oltre Beppe, i nostri rappresentanti parlare e parlare bene. I sondaggi(per quanto collusi con la casta) ci danno in crescita e i partiti del nulla se la stanno facendo sotto perché non hanno NIENTE da contrapporre alle nostre battaglie e quindi si servono degli unici mezzi a loro disposizione I MEDIA E LA DIFFAMAZIONE. PD, FI e compagni di merende a seguito siete alla frutta, è finita per voi! Avete un'altra legislatura al vostro attivo in totale passivo dal punto di vista della crescita e dello sviluppo e in impennata per quanto riguarda tasse, tagli e danni. Questi sono fatti non le ca++ate che fate scrivere dai vostri servi della carta stampata. Forza ragazzi a riveder le stelle!!!
  • Federico T. Utente certificato 3 anni fa
    Altirmenti si procederà a querela. Querelate subito, a meno che i giornali non riportino le scuse in prima pagina a carattere cubitale. mettere le scuse in decima pagina e con un trafiletto, non serve e niente. Per quanto riguarda i calunniatori, gli auguro un futuro felice e prospero
  • alberto p. Utente certificato 3 anni fa
    credo proprio che questi giornalisti siano alla frutta! pur di fare notizia, sai uno del PD o di forza italia non fa notizia visto quanti c'e né sono ma uno del movimento si però bravi sciacalli!
  • tritta giovanni 3 anni fa
    li dovete querelare ora altrimenti non la finiranno mai
  • ANTONIO NAGLIERO 3 anni fa
    buona questa degli indagati 5S, scusate se mi pronuncio ma i giornali sono peggio delle puttane, solo che quelle vere fanno qualcosa di utile i giornali oltre alla disinformazione (o meglio all'informazione di regime) calunniano e non passano mai i guai. sarebbe ora che qualcuno esca dalla redazione e venga a prendere una boccata d'aria per vedere cosa sta facendo il regime in italia.
  • Alex F. Utente certificato 3 anni fa
    Se è vero che questo losco figuro non ha nulla a che fare con il M5S, procedere con querela!!!! Questi giornalai devono smetterla! Perché pubblicare il video in cui questo tizio dichiara di essere "vicino" al MoVimento??? Perchè pubblicare una notizia FALSA? Esistono i presupposti per querelare Giovanni Pantano? Scusate, ma sapere che questo genere di persone è in qualche modo collegata a me mi fa venire la pelle d'oca (non voglio dir di peggio per non scendere nel turpiloquio...) http://video.repubblica.it/cronaca/ndrangheta-blitz-contro-cosca-bellocco-tra-i-fermati-un-attivista-del-m5s/180132/178919?ref=nrct-1
  • angelo v. Utente certificato 3 anni fa
    La stampa e la tv di regime continuano a dire falsità sul M5S, ecco perchè il movimento deve avere strumenti di comunicazione autonomi, oltre internet: una radio o una tv M5S.
  • GIOVANNI I. Utente certificato 3 anni fa
    Questi cosi vogliono vincere le elezioni , dando mandato ai giornali del partito di infangare il M5s cosi tanto per , tanto per fare cosa COGLIONI
  • guido m. Utente certificato 3 anni fa
    E' scritto su ansa.it. Tra le prime notizie.
  • angelo b. Utente certificato 3 anni fa
    Che merde! Null'altro d'aggiungere null'altro da togliere.
  • alvise fossa 3 anni fa
    E'INCREDIBILE,MA SAN FERDINANDO NON ABBIAMO LISTE
  • Giuseppe Marino 3 anni fa
    http://www.calabriapage.it/cronaca/2014_10_14/operazione-anti-ndrangheta-nel-reggino-26-arresti-tra-cui-sindaco-e-vice-sindaco_4565 anche questo parla di consigliere grillino
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    MA DI CHE GIORNALAI PARLATE, QUELLI SONO SOLO MANIFESTI ELETTORALI PAGATI CON SOLDI DI TUTTI E INTASCATI DAI SOLITI PARTITI DI MATRICE SVIZZERA COME RIMBORSO ELETTORALE. IL NOSTRO GIORNALISMO è SEPOLTO DA ANNI COL FINANZIAMENTO POI RIMBORSO ELETTORALE AI PARTITI. SOLO LORO I PRIMI A TRATTARE LA CARTA STAMPATA COME MANIFESTO ELETTORALE QUOTIDIANO.
  • giuseppe o 3 anni fa
    Ma querelateli e basta. Sono soldi facili
  • Baldo Nastasi Utente certificato 3 anni fa
    Sarebbe anche ora che cominciassero a partire le querele nei confronti di questi CIALTRONI falsi e ipocriti di pseudogiornalisti prezzolati e servi.
    • GIOVANNI I. Utente certificato 3 anni fa
      Erano tre ragazzi che contestavano con la classica faccia che hanno i Pdioti , il video in cui chiede soldi e per far pagare le testate giornalistiche per una sua intervista e da devolvere a chi ha avuto danni , ma rai news gestita dal PD cosa poteva inventarsi , cmq questo ci fa capire se c'è ne fosse ancora bisogno di quanto mal gestita sia oggi la Rai in mano al Pd e Pdl .
  • Giovanni C. Utente certificato 3 anni fa
    Ancora Rainews24 attacca Grillo diffondendo la notizia della contestazione contro di lui da parte degli Angeli del fango con un video probabilmente manipolato ad arte in cui Grillo chiede soldi pwer aiutarli a spalare il fango. Subito dopo da risalto, commentandola positivamente, alla notizia che ieri sera ad Arcore hanno fatto una specie di Bunga Bunga con Luxuria. PORCI PORCI PORCI, SPERIAMO CHE L'EBOLA SE LI PORTI VIA
    • Giovanni C. Utente certificato 3 anni fa
      Infatti nel video Grillo interloquisce con i giornalisti dichiarando che parlerà con loro solo se verseranno i contributi destinati agli alluvionati. Come sono bravi questi maiali a distorcere l'informazione andrebbero decapitati senza se e senza ma, per il bene dell'umanità
  • mario macrì Utente certificato 3 anni fa
    Pazzesco
  • dario santini 3 anni fa
    ma devono sempre mentire sti qua??
  • raffaele persico 3 anni fa
    avanti cosi ragazzi!questi bastardi papponi mafiosi si cagano addosso hanno una paura fottuta di non poter piu' rubare!li cacceremo a calci nel culo!sempre piu convinto del m5s!avanti!
  • Salvo Pa Utente certificato 3 anni fa
    Quereliamoli tutti e subito e chiediamo i danni da dare ai cittadini delle zone colpite dall'alluvione.
  • Alessandro L. 3 anni fa
    Si, ma quereliamo in modo altisonante !!!! Non mi basta un trafiletto nascosto !
  • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
    querelate questa gente,ci siamo stufati.
  • paoletta a. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe denunciali per diffamazione, devono sbatterci il muso questi bastardi, non possono permettersi ogni volta di diffamare il M5S come se niente fosse, BASTAAAAAAAA!!
  • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa
    Non perdete più tempo con 'sti cojoni: denunciate, querelate ufficialmente e basta. siete davvero così ingenui da credere che ve la diano vinta? Sappiamo bene che i giornalai italiani ci campano sul gossip e sulle falsità e che mai oserebbero contraddirsi pubblicamente (specie nei Tg delle 13 o delle 20)
  • Giovanni C. Utente certificato 3 anni fa
    Rainews sta mandando i sottotitoli con l'arresto del presunto consigliere 5S, chiedete che lo smentiscano a voce ad ogni telegiornale che mandano in onda, altrimenti quelli fanno sparire solamente i sottotitoli senza annunciare rettifiche e la gente crede ciò che fa comodo credere
  • giorgio peruffo Utente certificato 3 anni fa
    Il giornale la Repubblica non ha giornalisti molto svegli. Però anche chi la legge, tanto sveglio non è.
  • Liberato C. 3 anni fa
    Quereliamo questi quotidiani ed il ricavato lo mandiamo ai genovesi vittime dell'ennesima alluvione...
  • anna q. Utente certificato 3 anni fa
    Sei in: Il Fatto Quotidiano > Mafie > ‘Ndranghe... ‘Ndrangheta, blitz contro cosca Bellocco: arrestato sindaco e fermato vice sindaco Al primo cittadino di San Ferdinando (Reggio Calabria) la Dda contesta il concorso esterno. Fermati anche il vice sindaco Santo Celi, espressione di una lista civica, ed un consigliere comunale di minoranza, Giovanni Pantano, tra i fondatori del meet up del Movimento 5 Stelle locale,io però dico che bisogna fare attenzione,ci sono infiltrati fra noi,alle politiche il 25%,insomma impossibile che non si infiltrano
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Chiunque può aprire un meet-up senza per questo avere nessuna investitura. Come scritto nel mini-post il Movimento 5 Stelle non ha presentato nessuna lista a San Ferdinando.
  • giovanni . Utente certificato 3 anni fa
    E CERTO NON SI VEDE L'ORA DI INFANGARE IL M5S. I pennivendoli muoiono dalla voglia di di parlare male del M5S. Una vergogna infinita!!
  • Claudio 3 anni fa
    un movimento di idee con il compito di scardinare un sistema politico fondato sul "prendi il malloppo e scappa" deve obbligatoriamente tenere sempre una bassa conflittualità nei confronti di ogni provocazione che ogni volta puntualmente arriva. Nel caso specifico l'indagato ha solo fondato uno dei tanti meet up, che non certifica assolutamente l'appartenenza al nostro movimento ma è solo una piattaforma a pagamento di discussione che il movimento ha scelto in attesa che ne venga attivata una ufficiale. Quindi teniamo basso il conflitto e non utilizzamo la querela uniformandoci a quello che fanno di solito i politici di questa repubblica
  • Armando . Utente certificato 3 anni fa
    Querela a prescindere dalla rettifica
  • Paolo R. Utente certificato 3 anni fa
    L'importante è gettare merda nel ventilatore, vedrai che alla fine resta qualcosa.
  • Re S. Utente certificato 3 anni fa
    pazzesco
  • Nicola Polito 3 anni fa
    Buttano merda sul MoVimento in Calabria per farci perdere consensi.. E invece due giorni fà hanno eletto un nuovo presidente della provincia (ma non erano state abolite??) che è un condannato a 1 anno e 4 mesi in I grado x Truffa Aggravata ai danni della Provincia, Segretario Provinciale del PD e Capogruppo in Provincia.. ENZO BRUNO.. Giornalai schifosi!!
  • Marco Savarino 3 anni fa
    querelate senza problemi, e richiedete danni d'immagine!!!
  • STEFANO B. Utente certificato 3 anni fa
    Iniziate a querelare per diffamazione a mezzo stampa. I direttori dei giornali rischiano ancora il carcere.
  • Giovanni P. 3 anni fa
    Per chiarezza: Giovanni Pantano della lista civica Futuro migliore e tra i fondatori del meet up del Movimento 5 Stelle di San Ferdinando. (FQ)
  • Pino M. Utente certificato 3 anni fa
    MOLTO BENE !!! FIATO SUL COLLO A QUESTA SCHIFOSA TESTATA GIORNALISTICA E A TUTTE QUELLE CHE DICHIARANO IL FALSO
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus