La stanza di Ciriaco de La Repubblica

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

articolo liberamente ispirato allo stile di giornalismo di Repubblica, fatto di virgolettati inventati, episodi mai accaduti, spaccature inesistenti, totali falsità e bufale clamorose. Questo modo di fare giornalismo è insulso e deve finire. Prima di continuare con la lettura, rileggete l'articolo pieno di balle di Tommaso Ciriaco pubblicato La Repubblica. Niente è più triste di leggere un quotidiano il giorno dopo, Repubblica è l'unico che ti intristisce anche lo stesso giorno

di Agenzia Ansia

C'è una stanza della Repubblica in cui si lavora da tempo a un obbiettivo preciso: la diffamazione del MoVimento 5 Stelle. "Oggi cosa mi invento? - è il ragionamento di Tommaso Ciriaco, articolista del giornale - Potrei inventarmi di sana pianta un qualche virgolettato inesistente su delle assurde ipotesi alleanze di governo." Il "giornalista" pensa proprio alla destra di Salvini e Meloni, che tanto ci cascheranno come delle pere e gli permetteranno di scrivere un altro articolo, e se ne frega se il MoVimento ha sempre detto e dimostrato che non fa alleanze con nessuno. "Ma sì: Ciriaco può pure scrivere tutte le balle che vuole sui 5 Stelle - è l'analisi che il direttore Calabresi ripete in privato - Una bufala più è grossa meglio è, ormai ne pubblichiamo una al giorno."

Ogni articolo dei giornalisti di Repubblica parte da una premessa: se diciamo la verità sul MoVimento 5 Stelle prenderanno ancora più voti di quelli che prendono nonostante le nostre bugie. Meglio allora continuare a sparare balle tutti i giorni, "pubblicate" con soddisfazione negli ultimi mesi dal giornale di De Benedetti. Come quella di ripetere che la Casaleggio Associati fa contratti con gli eletti del MoVimento 5 Stelle, un'invenzione diffamatoria che solo giornalisti "a la Ciriaco" potevano creare. Nulla è lasciato al caso, in questa fase. Ogni cosa che dice Beppe Grillo - come l'ultima intervista al giornale francese - viene completamente stravolta nel senso e nel significato. E' un lavoro di fino, forse pagato troppo poco.

A Ciriaco va bene così. Da pragmatico, il giornalista si dedica alla rincorsa di un posto migliore nella redazione: "E' meglio continuare a dire balle e mantenere il posto e magari far carriera - è la sua linea - piuttosto che iniziare a dire la verità e dovermi cercare un nuovo lavoro." Tra i giornalisti di Repubblica, nessuno la pensa diversamente: "Siamo un giornale che non dice la verità".

Ps: Salvini, Meloni, mangiate tranquilli. Il MoVimento 5 Stelle non fa alleanze con quelli che da decenni sono complici della distruzione del Paese.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • .pablo portugal gomez Utente certificato 11 mesi fa
    La ringrazio, signora. Anissa KHERALLAH ( developpement.aide@gmail.com per il vostro gentile aiuto oggi.All'inizio non avevo preso sul serio il vostro business, ma oggi quando ho visto il credito che ho voluto nel mio account , grande è la mia gioia e sinceramente chiedo scusa per aver dubitato di te e la tua abilità per aiutare le persone. Grazie e grazie per la vostra attenzione. Grazie a voi ho dovuto pagare i miei debiti .
  • antonio . Utente certificato 11 mesi fa
    de benedetti coi suoi galoppini puo' dire quello che vuole,io il suo giornale non lo leggo quindi possono fare quello che vogliono, c'è una cosa che non capiscono C'È LA RETE,C'È INTERNET,ma loro non l'hanno ancora capito, meglio cosi'. Ah dicono cosa? cosa dicono ? ah c'è gogle......gia' c'è propio gogle è vero. poveri loro...
  • Gianfranco 11 mesi fa
    L'espressione "documentato retroscena" nella vita reale , cioè quella che i giornali come "la Repubblica" si ostinano ad ignorare , la traduciamo con "illazione priva di fondamento" . A riveder le stelle ( e DeBenedetti a riveder il sole , possibilmente a strisce ) . Gianfranco .
  • Mac 11 mesi fa
    Estratto dell'articolo di Repubblica (decisamente risentita...) a seguito del post di Beppe Grillo: "L'articolo di ieri (del giornalista Tommaso Ciriaco, ndr) era un documentato retroscena su una possibile collaborazione futura tra il Movimento e la Lega di Salvini. Non si parla mai di alleanze elettorali, ma della possibilità di una convergenza." Sono andato a rileggere l'articolo incriminato, soffermandomi sul titolo... "M5s, il jolly di Casaleggio per il dopo elezioni: un'alleanza di governo con Salvini e Meloni" In effetti non si scrive ALLEANZE ELETTORALI ma ALLEANZE DI GOVERNO... Oggettività, dove sei finita?!?
  • gracia malcone Utente certificato 11 mesi fa
    Ciao signore/signora, Sto cercando il prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo che fosse finita per me. Ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mm Josina gomez, che è come ho contattato mio mutuante per pagare i miei debiti e il mio progetto. e signora Josina mio concesse un prestito di 60,000 euro sul mio conto, posso assicurarvi che tutti questi carta suo governarlo mio aiuto per pagare fuori il mio contatto di debito la e sarebbe la verità Se avete bisogno di finanziamenti; prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto ti rendi conto che questo vi aiuterà a realizzare e sostenere finanziariamente sua e-mail octaviorodrigo15@gmail.com
  • gracia malcone Utente certificato 11 mesi fa
    Ciao M./Mme/Mlle Non so come a condividere con voi la mia gioia perché sto sempre cercando il prestito, sono cadde sulla donna di affari del nome gomez. Lei mi ha dato un prestito di 20.000 euro, molti dei miei colleghi che hanno ricevuto prestiti presso Madame senza preoccupazioni. Soprattutto per me, Ho ricevuto la mia richiesta di credito, tramite bonifico bancario per un durata di 72 ore senza protocollo il motivo che mi spinge a pubblicare questo annuncio è che questa donna continui a fare miracoli per le persone che hanno veramente bisogno. Così ho deciso di condividere questa opportunità Ecco la sua email:octaviorodrigo15@gmail.com
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 11 mesi fa
    Ognuno fa politica a modo suo e La Repubblica da tempo è' diventato un giornale politico. Si deve pur vivere o sopravvivere e perciò' c'è' chi ritiene che il modo migliore sia quello di servire il proprio padrone ( pro tempore ).
  • Roberto C. Utente certificato 11 mesi fa
    Io , in 48 anni di vita, ho avuto 2 " controversie ", l' ultima l' ho sbrigata in pochi giorni con una lettera del mio avvocato. Il conto non mi e' ancora arrivato, credo sara' 500/ 600 Euro. Sapevo di aver ragione al 200%, di solito i rompicoglioni capiscono solo i modi molto decisi.
  • Eddy B. Utente certificato 11 mesi fa
    La paura di dover chiudere bottega é grande, perché senza i finanziamenti pubblici tutte queste testate scomparirebbero in un batter d'occhio, sono anni che non si comprano più i quotidiani, non li comprano più manco quelli che li scrivono...
    • Gianfranco B. Utente certificato 11 mesi fa
      Sono anni che non c'è più una ragione per comprare i quotiani. Se dovessero essere eliminati i finanziamenti pubblici, come mi auguro, moltissi di questi rappresentati della libertà d'informazione, potranno andare a fare i guardiani dei cessi. L'odore non sarà molto diverso dall'ambiente in cui hanno prestato i loro servigi. Quello che sarà sicuramente diverso sarà lo stipendio. Che vadano tutti, o quasi, a casa. Ci sono andati tanti lavoratori onesti senza alcuna colpa, potranno andarci loro, che di colpe ne hanno da buttar via. Ciao Talelbano
  • Elia Porto 11 mesi fa
    LO SPECCHIO CONDANNA SENZA APPELLO. Quando al mattino ti fai la barba guardi lo specchio e ti rendi conto che ogni giorno che passa il tuo viso invecchia inesorabilmente. Ma questo è normale e fisiologico. quello che invece non è normale è quando nel guardarti fai pena a te stesso e a stento riesci a trattenere il vomito. Questo accade ad un giornalista accecato dall'odio, che mente sapendo di mentire. QUESTE SONO LE RIFLESSIONI DI UN GIORNALISTA TEDESCO CHE HA SMESSO DI FARE IL SUO MESTIERE DOPO ESSERSI PENTITO. Finiva così il suo racconto: " DOPO AVER RIPRESO A SCRIVERE PER UN PICCOLO GIORNALE LOCALE HO RITROVATO LA MIA DIGNITA' E UN NUOVO ENTUSIASMO. MA LA COSA CHE PIU' HO APPREZZATO E' STATA QUELLA DI AVER RIALLACCIATO I RAPPORTI CON MIO FIGLIO,CHE ERA MOLTO CRITICO NEI MIEI CONFRONTI PER VIA DELLA MIA POSIZIONE AL GIORNALE, PODENDOGLI PARLARE SENZA ABBASSARE LO SGUARDO".
  • Alessandro D. Utente certificato 11 mesi fa
    Che repubblica scriva balle da anni lo sanno pure le rotative. Certi personaggi sono indegni di essere definiti giornalisti.
  • pierluigi calogero calogero Utente certificato 11 mesi fa
    Oltretutto i giornalai di Repubblica hanno anche il coraggio di dire che' e' documentata la paccottiglia che raccontano.Ora hanno chiuso i commenti su Facebook relativi alla loro diffamazione ...la malafede la fa da padrone e coprono il tutto con commenti dei trollisti .Sarebbe comunque ora oltre alla smentita di passare alle querele,qualora ci fossero i presupposti,con tutti quei rotoli di carta igenica che fanno della diffamazione gratuita una professione, solo cosi' si puo' arginare il servilismo stampato.
  • luca Tegoni Utente certificato 11 mesi fa
    non ho mai comprato la Repubblica e mai la comprerò, una sola volta l'ho usata per accendere il camino ed ho anche sbagliato in quanto mi ha sporcato lo stesso... Orgoglioso del M5S
  • gianluca 11 mesi fa
    credo e SPERO che il M5S non sia un movimento nazionalista e filo Trump. Si possono condividere alcune cose con lui come la distensione con la Russia e la revisione di accordi commerciali che servono solo a delocalizzare ma ha idee ottuse su scuola, sanità e sopratutto ambiente. Vuole riportare l'America ad utilizzare petrolio e altri fossili quando bisognerebbe guardare ad energie pulite e rinnovabili. Il Movimento deve seguire la sua strada e realizzare il suo programma, lasciando perdere compagni di viaggio come Salvini e Meloni.
  • Marco F. Utente certificato 11 mesi fa
    La risposta di oggi di Don Ciriaco: "Lo stile Trump sta facendo scuola, il Blog di Grillo non si accontenta di attaccare un giornale e i suoi cronisti, ma condisce il tutto con il consueto catalogo di volgarità e insulti, con toni offensivi e intimidatori che rispediamo al mittente, noi sì con buona educazione e con la certezza che continueremo a fare il nostro lavoro in libertà e senza paura." Io ho letto e riletto questo post, ancora sto cercando gli insulti e toni offensivi ed intimidatori. A me principalmente fanno pena le persone che continuano a credere a"giornalisti" del genere, credere a persone che l'unica convergenza che hanno è tra il loro portafogli e quello di De Benedetti.
  • antonio valentini 11 mesi fa
    A chi vuole sollazzarsi di amenità, propongo la mia ricetta: anzichè "la Rebubblica", acquistate "Il Vernacoliere" tutta sana ironia livornese. Per i più eruditi propongo "Le Canard". Divertitevi e a quel paese la Repubblica.
  • giovanni . Utente certificato 11 mesi fa
    LA REPUBBLICA = CARTA IGIENICA LA REPUBBLICA = CARTA IGIENICA LA REPUBBLICA = CARTA IGIENICA LA REPUBBLICA = CARTA IGIENICA
  • Terry E. () Utente certificato 11 mesi fa
    Noi cittadini del M5S vogliamo querelare questi servi e zerbini che scrivono menzogne pagati dal loro padrone. Perche' non querelate? Non si puo' fare in questi casi? Fate un post specifico su questo argomento perche' ne abbiamo le tasche piene.
  • Terry E. () Utente certificato 11 mesi fa
    La Repubblica, il prossimo rotolo di carta igienica.
  • Massia Ellecibò Utente certificato 11 mesi fa
    Bravo Beppe, bravi collaboratori del Blog, bravi tutti quelli che...quotidianamente mettono alla gogna i pennivendoli che raccontano bufale ed orientano in modo truffaldino l'opinione dei lettori che ci cascano puntualmente. Molti vanno a bere un caffè al bar, leggono il giornale di turno, ci credono ciecamente e si fanno idee politiche sulla base di balle colossali. Ogni giorno, ogni ora se necessario.. sbugiardate i falsificatori seriali. E ovviamente chiedete il danno con querele, il ricavato in Abruzzo.
    • Roberto Bucci 11 mesi fa
      sono d'accordo che scrivono bufale, ma i toni dei miei amici cinque stelle che scrivono contro i giornali sono troppo violenti. Anche i fascisti nel '19 avevano un ottimo programma e a furia di dire stiamo soli tanti nemici tanto onore si é visto che fine abbiamo fatto! Attenzione alla deriva caro Grillo e amici ms5!
  • FABIO B. Utente certificato 11 mesi fa
    ESATTO
    • FABIO B. Utente certificato 11 mesi fa
      contento te- basta che non rompi l'anima a sparar cazzate
    • Nazgul Eight Utente certificato 11 mesi fa
      Io sono dentro. Stanno controllando solo il post principale. Sono sotto Bettazzi.
  • Alessandro P. Utente certificato 11 mesi fa
    In caso di vittoria al proporzionale credo che non sarebbe solo la lega a pentastellarsi col m5s ma pure molti centristi e piddini vari: il potere attira chi non ce l'ha.... oltretutto mi pare che alleanze su singoli punti di programma non siano mai state escluse da nessuno, non si tratta di alleanze ideologiche o politiche ma solo programmatiche e da farsi se e solo se non si ottiene la maggioranza assoluta. Le vendite dei giornali negli ultimi mesi sono state disastrose quindi pur di non fallire (e ricevere aiuti) si cerca in un certo senso di decorare la realtà e anche acchiappare emozionalmente i lettori che però potrebbero sentirsi leggermente trattati da deficienti e offendersi.
    • Gaetano S. Utente certificato 11 mesi fa
      Tu confondi le alleanze con le convergenze, che possono avvenire le rare volte in cui, per puro caso, le altre forze, fanno (o fingono di fare) qualcosa per i cittadini e non per le loro poltrone. Allora, casualmente, l'obiettivo sembra lo stesso. Sebbene poi sia da vedere se, appunto, i partiti lo perseguano veramente, a differenza dei nostri. Quanto ad alleanze, non se ne parla minimamente, e per il MoVimento la parola è naturalmente da escludere a priori, in qualsiasi situazione o contesto. Se non hai capito questo concetto di base (e per capirlo basterebbe leggere l'ultima frase del post), allora non hai ancora capito bene cosa sia il MoVimento 5 Stelle.
  • inclemente mastengo Utente certificato 11 mesi fa
    Strano che, a proposito di contratti, non venga mai menzionato quello che si dice firmino i giornalisti (se così vogliamo chiamarli) di "Repubblica", che impone di sostenere nei loro articoli la politica della "sinistra": alla faccia dell'obiettività.
  • stefano s. Utente certificato 11 mesi fa
    l'importante è NON COMPRARE il giornale ...un altro pò e questi li troviamo alla caritas ...(comunque a dire cazzate ,non ne possono fare a meno!!!)
  • tommaso 11 mesi fa
    Repubblica e non solo sta cercando di giustificare ai propri lettori ed elettori PD, la futura alleanza con il grande male Berlusconi. Come spiegare a chi per anni ha letto che Berlusconi fosse il male assoluto, che oggi è necessario un accordo PDl e PD meno l? Il colpo di genio è l'invenzione di un alleanza Movimento Lega Fratelli d'italia, ecco quindi che al grande male si risponde con un piccolo male. I difensori della civiltà occidentale (i moderati) contro i populisti, delinquenti e terroristi, che forse mangiano anche i bambini.
  • Aldebrando Fitozzi Utente certificato 11 mesi fa
    **V*** Non è quasi mai il singolo giornalista. Spesso si tratta di portare a casa la pagnotta per la famiglia ed oggi l' informazione è un bisogno di pancia, non più che di testa ed oggi la concorrenza, anche degli altri mezzi di informazione, è tanta, troppa; ed allora l'informazione non può che essere dopata. Oggi non è importante, che l'informazione sia vera, dia frutti di verità, ma, anche se effimera, che tiri nelle vendite. Si legge nel S. VANGELO in Matteo 21,18-19 : " La mattina dopo, mentre rientrava in città, ebbe fame. Vedendo un fico sulla strada, gli si avvicinò, ma non vi trovò altro che foglie, e gli disse. "- Non nasca mai più frutto date.- E subito quel fico si seccò. " Auguri per una Politica sufficientemente Buona
    • Franz M. Utente certificato 11 mesi fa
      IRRISPETTOSI SONO COLORO CHE TIRANO IN BALLO IL LORO CREDO in questo blog per proprinarlo ad altri. CIÒ È MANCANZA DI RISPETTO VERSO COLORO CHE NON HANNO QUESTA PERCEZIONE E NON VOGLIONO ESSERE DISTURBATI CON QUESTE PUTTANATE!! IL CREDO È PRIVATO E STRETTAMENTE PERSONALE, E OGNUO SE LO TENGA PER SE!!!!! Andate a missionare da qualche altra parte! È SE LEGGO ANCORA STA ROBA SARÒ COSTRETTO A SCRIVERE TUTTO QUELLO CHE PENSO SU PRETI CHIESA E RELIGIONE. ANCH IO SONO LIBERO DI SCRIVERE QUELLO CHE PENSO... È MISSIONERÒ CONTRO IL VANGELO SE OCCORRE!!!!!
    • Gaetano S. Utente certificato 11 mesi fa
      Per un disguido del sito, fino a poco fa era visibile solo l'ultima frase del post, ma il contenuto del mio commento non cambia: quand'anche il nostro amico risultasse ripetitivo o pedante, questo non autorizza nessuno a scrivere commenti irrispettosi o attacchi gratuiti contro qualsiasi credo religioso.
    • Gaetano S. Utente certificato 11 mesi fa
      Vergognati tu invece! E complimenti per il rispetto che hai verso chi non la pensa come te! Tra l'altro la gratuità del tuo attacco è ancora più manifesta, perché il nostra amico stavolta non ha fatto alcuna citazione. Si dà il caso, poi, che non tutti abbiano il tuo atteggiamento e la stessa tua reazione verso una determinata educazione ricevuta in famiglia. Magari dipende come questa educazione è stata presentata. Quindi impara cosa voglia dire un minimo di rispetto.
    • Franz M. Utente certificato 11 mesi fa
      Ma devi per forza usare sto caxxo di vangelo in ogni commento? Perchè non vai a missionare da qualche altra parte? Vengo da una famiglia super cattolica, e ne ho le palle piene della religione! sii buono, su...
  • giovanni . Utente certificato 11 mesi fa
    LA REPUBBLICA un giornale dedicato specialmente alla diffamazione dei 5*. Si capisce perchè. Se il M5S va al governo finiscono i finanziamenti. Se il M5S va al governo le banche chiudono i rubinetti a De Benedetti che ha lasciato una voragine alla banca di Siena. Ma bisogna leggere che cosa è capace di scrivere l'ottuagenario Eugenio. La Repubblica un almanacco per ingiurie e falsità.
  • Canzio R. Utente certificato 11 mesi fa
    debenedetti ,il barbuto 90enne,calabresi, ma parliamo di cose serie.A proposito,quanti soldi deve avere mps ?chi sono i "buffaroli"che calenda vuole insabbiare? Ma repubblica questi temi li ha sviscerati? e lotti del sette,verdini che fine hanno fatto? e repubblica dove è andata a finire ?,vuoi mettere uno scoop su Virginia o Beppe, questo si che è giornalismo da prima pagina!
  • Taipan X Utente certificato 11 mesi fa
    S-T-R-E-P-I-T-O-S-A La foto rappresenta ogni singolo giornale dell'attuale italietta. Per il culone di quel maiale del Foglio bisognerebbe levare lavandino e bidet. De maledetti è quel cane morto che ha rubato i soldi da quella sottospecie di banca che è Monte dei Pacchi e che,avendo almeno 120 anni,finirà presto presto all'Inferno per l'eternità. Che bellezza. A proposito di quei mongoloidi di salvini&meloni che sognano l'alleanza consiglio di andare a lavorare,sono scarti del partito del nano che anche quello oramai è estinto. Meglio soli che male accompagnati,si governerà lo stesso. Au Revoir.
    • Nazgul Four Utente certificato 11 mesi fa
      Goodbye.
  • franco bertocci Utente certificato 11 mesi fa
    querelare no ??
    • Pensiero ***** Utente certificato 11 mesi fa
      Attenzione che poi ti dicono che sei contro la libertà di stampa.
  • Luca P. Utente certificato 11 mesi fa
    Ma le denunce quando però?
  • Franz M. Utente certificato 11 mesi fa
    FANTASTICO, DAVVERO FANTASTICO!! Ora si inventano articoli di sana pianta ha ha ha ha ha ha ha ha Buon segno, vuol dire che si sono già cgxati sotto prima di arrivare al cesso!! ha ha ha ha ha ha sono molto contento perché questa è la testimonianza che siamo sulla buona strada, e che si stanno scavando la fossa con le proprie mani ha ah ah ah ha ah Io sanno che il vento è cambiato, lo sanno che hanno perso i sostenitori(almeno quelli formali) lo sanno che sono dei traditori della nazione, e hanno PAURA.. TUTTO NORMALE.-) AVANTI TUTTA!!!!
    • Nazgul Nine Utente certificato 11 mesi fa
      Si confermo. Controllano solo il post principale. Io sono sotto lo scemo che fa il conto alla rovescia: Mannino.
  • G.Mazz. 11 mesi fa
    Analogo discorso vale per la giornalista Manuela Perrone del Sole 24Ore che quotidianamente critica il Movimento 5 Stelle con un obiettivo ancora più subdolo e cioè quello di criticare anzi direi offendere la Giunta Raggi a Roma. G.Mazz.
    • Adelaide C. Utente certificato 11 mesi fa
      E cosa dici della conduttrice a LA 7 Mirta Merlino??Ogni giorno,( e sto apposta controllando), articoli e dibattiti contro la giunta Raggi: QUERELATELA!!
  • mauro lancioni Utente certificato 11 mesi fa
    Certo l'alleanza sarebbe un bel colpo per i partito perchè il M5S perderebbe subito almeno il 50%.
  • Henricus Dandolo 11 mesi fa
    Ormai il lettore è consapevole e sa distinguere un articolo veritiero da uno falso solamente leggendone il titolo. Per questo il movimento continua a salire nei sondaggi (si spera :-) )
  • Lino 11 mesi fa
    Any publicity is a good publicity.
  • pasquino 11 mesi fa
    non c'è più bisogno di leggere questi giornali con solo notizie già morte o inventate.. fanno così pena che non valgono neppure un vaffa!
  • gina alba Utente certificato 11 mesi fa
    C'erano tante stanze dove ogni giorno si lavorava per diffamare Berlusconi. E' diventato il sistema "berlusconi" che stanno sperimentando anche negli USA contro Trump.
    • Gaetano S. Utente certificato 11 mesi fa
      O povero mister B., povero martire perseguitato!... Stai sicura che qualsiasi cosa si sia detta di lui, non è mai abbastanza rispetto alla realtà, che ha sempre superato ogni eventuale finzione giornalistica. E poi stai sicura che, possedendo fior di giornali e TV, certamente non ha mai preso lezione dal nessuno su questo tipo di strategie. Basi pensare a quello che di recente è stato definito il "metodo Boffo"...
  • silvio 11 mesi fa
    Ma questa specie di giornale non è stato fondato da Eugenio Scalfari? ho già detto tutto.......
  • MANUELA . Utente certificato 11 mesi fa
    Iacoboni li batte tutti con distacco
  • .pablo portugal gomez Utente certificato 11 mesi fa
    La ringrazio, signora. Anissa KHERALLAH ( developpement.aide@gmail.com per il vostro gentile aiuto oggi.All'inizio non avevo preso sul serio il vostro business, ma oggi quando ho visto il credito che ho voluto nel mio account , grande è la mia gioia e sinceramente chiedo scusa per aver dubitato di te e la tua abilità per aiutare le persone. Grazie e grazie per la vostra attenzione. Grazie a voi ho dovuto pagare i miei debiti .
  • pasquale 11 mesi fa
    Repubblica farà la fine dell'Unità è evidente.. nessuno piangerà..
    • Aldebrando Fitozzi Utente certificato 11 mesi fa
      **V*** Diventano ripetitivi, seccano e cadono. Oggi la notizia quando arriva è già superata, morta. Nessuno compra cose morte. Pensiamo anche a chi ha oggi un lavoro e per tenerlo può anche arrivare a fare, se non sempre, dei compromessi e poi perderlo. Pensiamo anche a chi non lavora, a chi sta per perdere il lavoro.
  • lino cavanna 11 mesi fa
    Mettete bene in evidenza i giornalisti che scrivono solo per colpire con falsità il Movimento perchè i loro padroni hanno bisogno di questi "lavoretti". Oggi si parla di questo povero Ciriaco ma non dimenticatevi dell'altro "campione" che scrive su "La Stampa" e credo sul "Secolo XIX" dal nome quasi esotico (Jacopo Iacoboni) anche lui legato all'improbo scopo di colpire i grillini. Non siamo abituati a pagare la benevolenza di giornalisti, ma probabilmente potrebbe bastare proprio poco per incitarlo paternamente a non insistere con le brutte figure. Io vado sempre a colpo sicuro: quando vedo un titolaccio sui due giornali non faccio che attribuirlo al nostro Jacopo del quale poi infallibilmente trova la firma in calce. Anche lui deve vivere soprattutto se ha una famiglia da mantenere.
  • Andrea Zanella Utente certificato 11 mesi fa
    Ormai non servono neanche fonti, tanto si scrivono balle a casaccio, la verità proprio non gli interessa a questi finti giornalisti ma di regime vero!
  • Amalia Francesca riso 11 mesi fa
    Consiglio per chi legge Repubblica di usarla come carta da riciclo, papel mache per esempio ,risparmiate carta igienica .
    • Aldebrando Fitozzi Utente certificato 11 mesi fa
      **V*** Cara Amalia Francesca Invece le altre testate sono la Verità !? Si tratterebbe di: -separate la notizia, il fatto, dal commento, -responsabilizzare il giornalista assumendosene legalmente la responsabilità civile e penale di ciò che riporta come fatto.
  • Claudio Donati 11 mesi fa
    La Consulta è responsabile dell'esito. Si capirà se effettivamente cambia il vento in questo paese lasciato sempre più allo stremo. Le bugie sono tante per la sola fottuta paura di perdere le poltrone di lusso.
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 11 mesi fa
    ON THE CESS On the cess è la "mia" rubrica mattutina su FB, okkio ve ve chiedo i diritti d'autore! :)
  • antonio 11 mesi fa
    tra l'unità in chiusura, la repubblica in calo di vendite, e altri giornalai che non se la passano meglio, siamo costretti a leggere articoli e sentire pareri,che sono proprio da fossa biologica.
  • undefined 11 mesi fa
    Querelate e chiedete danni...
  • Noè SulVortice Utente certificato 11 mesi fa
    Poi sarebbe da capire come mai portali come google news riportano ogni giorno gli articoli di questo pessimo quotidiano (probabilmente il peggiore).
  • Alessandro L. 11 mesi fa
    Hahahahahahah !!!!! Ma vedo che passano gratis anche la carta igienica !!!!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus