DIRETTA - No al ricatto delle banche

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Il primo obiettivo del MoVimento 5 Stelle è ridare credito al Paese reale e dire stop a furbi e speculatori. Il risparmio va difeso davvero e bisogna punire seriamente chi lo ha aggredito e, spesso, distrutto.

Ogni italiano deve sapere cosa una banca fa dei suoi soldi. Chi specula sull’economia “di carta” non può e non deve operare con le risorse di cittadini e imprese. Dunque, si affronterà il tema della separazione tra merchant bank e istituti commerciali: questi ultimi saranno gli unici autorizzati alla “raccolta dei depositi” e al finanziamento di famiglie e aziende.

Il MoVimento 5 Stelle lavorerà poi per creare una Banca Pubblica per gli Investimenti che indirizzi direttamente la politica economica, sul modello dei maggiori Paesi Ue. Si tratta di un potente strumento che investirà senza intermediazioni nelle imprese innovative, sostenibili e ad alto impatto sociale, con redditività di “lungo periodo” limitata al mantenimento della struttura e delle performance. La BPI potrà, ad esempio, accelerare l’adeguamento sismico e l’efficientamento energetico degli edifici o finanziare gli interventi strutturali che servono al Paese.

Ma non c’è sistema bancario e finanziario che funzioni senza una vigilanza seria, autorevole e indipendente. Il MoVimento 5 Stelle concederà a regolatori riformati nuovi metodi e strumenti ispirati a condivisione delle responsabilità, maggiore trasparenza e pene più severe a vantaggio della sicurezza e della tutela del risparmio. Tra le ipotesi, c’è quella di affidare i compiti di vigilanza bancaria anche alla Guardia di Finanza e alla magistratura in modo tale da creare un pool di istituzioni che possa offrire maggiori garanzie.

Poi c’è il tema del tasso usura che spingeremo per far in modo venga calcolato partendo dalla media del tasso applicato dalle banche europee, così da non avere un trattamento diverso in Paesi dove il costo del denaro dipende dallo stesso istituto e cioè dalla Bce. Inoltre, bisogna mettere fine allo scandalo dell’anatocismo bancario che dovrebbe essere vietato sin dal 2014: sembra sempre uscire dalla porta e poi, immancabilmente, rientra dalla finestra. Per colpa degli interessi sugli interessi, non vengono ancora restituiti circa 7 miliardi, soldi che devono al più presto tornare nella disponibilità di cittadini e imprese.
Lavoreremo poi a un Sistema di pagamenti condiviso gratuito per tutti gli utenti, che al contempo tuteli la privacy e permetta una reale lotta all’evasione fiscale, affiancando gli attuali strumenti privati. Una piattaforma fondata sulle nuove tecnologie e sul codice fiscale.

Infine il MoVimento 5 Stelle cercherà di spuntare le unghie alla finanza più spericolata. Per esempio, incentivando l’obbligo di rendicontazione pubblica Paese per Paese per tutte le multinazionali, in modo da conoscere quante tasse versano nelle diverse nazioni in cui operano. Oppure rafforzando le sanzioni per reati finanziari o limitando il ricorso a titoli “altamente” speculativi.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Alfredo M Utente certificato 6 mesi fa mostra
    ENRICO STEFANO: L'INCOMPETENZA AL POTERE Stefano fai un favore ai Romani TORNA A ZAPPARE
  • Alfredo M Utente certificato 6 mesi fa mostra
    A ROMA I GRULLI COLPISCONO ANCORA L'assessore grullino Enrico Stefano decide di riaprire la corsia preferenziale di via Portonaccio che era chiusa da 4 anni, ma per avvertire gli automobilisti, invece di mettere una segnaletica adeguata, piazza un banchetto con la bandiera del M5S. Decine di migliaia di Romani multati dalla telecamera nascosta, alcuni anche 40 o 50 volte in due mesi Lui non ammette l'errore e fugge dalle sue responsabilità.La Sindaca fa finta di non sapere niente. Si prevedono 20 0 30mila ricorsi Romani sempre più incazzati contro i dilettanti allo sbaraglio del Movimento 5 stelle, sempre meno onesti sempre più furbi
  • Alfredo M Utente certificato 6 mesi fa mostra
    A ROMA I GRULLI COLPISCONO ANCORA L'assessore grullino Enrico Stefano decide di riaprire la corsia preferenziale di via Portonaccio che era chiusa da 4 anni, ma per avvertire gli automobilisti, invece di mettere una segnaletica adeguata, piazza un banchetto con la bandiera del M5S. Decine di migliaia di Romani multati dalla telecamera nascosta, ognuno anche 40 o 50 volte in due mesi Lui non ammette l'errore e fugge dalle sue responsabilità.La Sindaca fa finta di non sapere niente. Si prevedono 20 0 30mila ricorsi Romani sempre più incazzati contro i dilettanti allo sbaraglio del Movimento 5 stelle, sempre meno onesti sempre più furbi
  • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
    Vari Blogger: Quindi se io prendo un tizio e gli faccio il water boarding-ma solo una volta,eh-vado liscio? Evvai! Ignazio Silone diceva che esistono due tipi di fascisti:i fascisti e gli anti fascisti Per fare il male ed essere coperti basta essere politici o agenti di polizia Funziona così in Italia.Loro sono loro e noi non contiamo niente Ricapitolando:il pianeta ci guarda come cacche per via di quella "cosuccia" capitata a Genova al G8, una pagina infamante nella storia della Repubblica,della società e della legalità del paese Siccome vengono TORTURATI ragazzi provenienti da ovunque nel Mondo,inizia il tam tam che fa puntare tante dita accusatrici verso il paese Passano gli anni e tra una porcheria e l'altra nel tentativo di depistare e di impedire che i COLPEVOLI fossero puniti,si arriva ad una legge che potremmo catalogare tra le SOLITE PORCHERIE A CUI SIAMO ABITUATI che non risolve il problema, che non serve a nulla se non a poter dire che "NOI ALMENO UNA L'ABBIAMO FATTA",lasciando ovviamente tutto come prima perché nel nostro paese un po’ di sana tortura non la si nega a nessuno Credo che nella legge ci sia anche qualche comma specifico che obbliga ad alzare di grado qualsiasi colpevole delle forze dell'ordine,meglio se apicale e RESPONSABILE Le cose si fanno per bene o non si fanno, vero Renzi? Squallidi pagliacci Finalmente c'è la legge ...ma se ti torturano una volta sola è tutto a posto La seconda..ti chiedono scusa.La terza ti fanno un bel funerale Rivotateli..questi sono quelli competenti. Quindi si può picchiare a sangue un cittadino inerme per ore,senza incorrere nel reato di tortura,purché non ci siano pause nel pestaggio Complimenti allo chef e ai suoi camerieri Questa legge ë una vergogna..una presa per i fondelli..una totale vergogna e un'ulteriore violenza contro tutte quelle persone che subirono atti di tortura..e verso quelle persone che purtroppo ne subiranno perché questa legge é del tutto inutile ed inapplicabile
    • guido ligazzolo Utente certificato 6 mesi fa
      Viviana, condivido!
    • Aizzi gli altri alla violenza 6 mesi fa mostra
      Tu non hai avuto neppure le palle di andare a Genova, sicuramente dicesti "armiamoci e partite!"
    • Sei ancora qua? 6 mesi fa mostra
      Ma non dovevi andare via dal blog perchè non ti piace più?
    • Afa e calura 6 mesi fa mostra
      Certo che il modo di interpretare le leggi da parte tua è veramente fantasioso, secondo noi ti droghi, non c'è altra ragione.
    • Alfredo M Utente certificato 6 mesi fa mostra
      A ROMA I GRULLI COLPISCONO ANCORA L'assessore grullino Enrico Stefano decide di riaprire la corsia preferenziale di via Portonaccio che era chiusa da 4 anni, ma per avvertire gli automobilisti, invece di mettere una segnaletica adeguata, piazza un banchetto con la bandiera del M5S. Decine di migliaia di Romani multati dalla telecamera nascosta, ognuno anche 40 o 50 volte in due mesi Lui non ammette l'errore e fugge dalle sue responsabilità.La Sindaca fa finta di non sapere niente. Si prevedono 20 0 30mila ricorsi Romani sempre più incazzati contro i dilettanti allo sbaraglio del Movimento 5 stelle, sempre meno onesti sempre più furbi
  • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
    Hanno votato a favore dell'inutile legge sulla tortura: Pd e Ap. Contro Forza Italia, Cor, Fratelli d’Italia e Lega. Ad astenersi sono stati M5S, Sinistra Italiana, Mdp e Scelta civica. La legge fa così schifo che Manconi che l'aveva presentata si è rifiutato di votarla. Magistratura democratica aveva giudicato il testo " confuso, inapplicabile e controproducente" e invitava deputati "a tornare alla definizione del crimine scritta nella Convenzione Onu contro la tortura, cioè la versione più seria, equilibrata e condivisa al momento disponibile”. A chiedere all’Italia di colmare il vuoto normativo era stata la Corte europea dei diritti umani con la sentenza Cestaro contro Italia (sul caso Diaz) dell’aprile 2015 e lo aveva ribadito con la nuova condanna inflitta al nostro Paese il 22 giugno scorso. "il testo in esame non sarebbe applicabile alla maggior parte dei casi che la Corte europea qualifica come tortura”.Il commissario europeo per i diritti umani ha bocciato il ddl oggi approvato esprimendo mille preoccupazioni di fronte alla sua concreta inutilità. I deputati del M5s si sono astenuti: “Dopo quasi 30 anni dalla ratifica della convenzione Onu – dicono – dopo ben tre condanne in sede di Corte europea dei diritti dell’uomo, non sono riusciti ad approvare una legge che punisca per davvero il reato di tortura. È un giorno amaro, in cui il Pd partorisce l’ennesima normativa che troverà difficile applicazione, con paletti e scappatoie che di fatto potrebbero lasciare impuniti i colpevoli e creare caos nei tribunali. Ecco perché ci asteniamo, perché questa legge è scritta male”.Lo stesso dice Sinistra italiana. Fratoianni: "Questa legge è un pasticcio, non permetterà di perseguire in modo efficace chi si rende autore di questi orrendi atti”.
    • Non cambierai mai 6 mesi fa mostra
      Sempre off topic eh, vecchia visionaria!
  • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
    Chiedo scusa per il profluvio di poesie ma siccome un deficiente è venuto qui a scrivere che io non amo la poesia e la banno quando la trovo (grandissima balla!) ho voluto dimostrargli quanto è falso ma ovviamente, a questo punto, il tizio ha trovato un altro motivo di attacco opposto al precedente e, se prima non scrivevo di poesia, dopo ne scrivevo troppa, e va beh... :-) perché l'importante è calunniare, non importa cosa si dice, una cosa o il suo contrario, qualcosa resterà e un deficiente qualche motivo di attacco lo trova sempre, perché il male non queta mai e ha lingua velenosa che non si ferma mai spero solo gli si possa seccare
    • MASCHERINA IO TI CONOSCO 6 mesi fa mostra
      La solita cattiveria vergognosa, solo perchè una persona diceva che aizzavi al banno le persone che scrivevano in maniera off-topic, affermando il vero. Ma la finisci di offendere in questo modo!? Ti si secchi la lingua è una cosa pesantissima, ti rendi conto di quanto sei squallida e vergognosa?! E poi ti lamenti se le persone rispondono per le rime dopo aver subito simili offese?
  • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
    Dopo 4 anni si sono decisi finalmente a fare il reato di tortura però per essere tale occorre 'una pluralità' di condotte criminose, per cui se ti stuprano o tu buttano in fondo alle scale o ti bruciano i cogliono con i fili elettrici ma lo fanno in una volta sola, tortura non è
    • Gianfranco B. Utente certificato 6 mesi fa
      Cara Viviana, il resto di torture è, da sempre, un reato formale. In tutti i pesi "civili" dove questo reato e perseguibile da sempre, continuano a torturare tranqulillamente. Ciao Talelbano
    • Nessuno ti arresterà 6 mesi fa mostra
      Anche tu rimarrai impunita dato che ci torturi da anni con il tuo spamm, i tuoi deliri e le tue offese insensate!
    • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
      Per dirlo meglio, con questa legge i delitti della Diaz e di Bolzaneto resterebbero impuniti.
  • Patty Ghera Utente certificato 6 mesi fa
    Interessi usurari a imprenditore, bancari finiscono sotto processo Sono tre direttori del Banco Popolare (ex Cr Pisa) che si sono succeduti da settembre 2006 ad aprile 2013. L’istituto di credito compare come responsabile civile, chiesto un risarcimento di mezzo milione PONTEDERA. Interessi passivi sullo scoperto di conto corrente superiori al duemila per cento. Una guerra di anni tra imprenditore e banca che ora si è trasformata in un processo per usura ai danni dei tre direttori della filiale in cui erano stati aperti i conti dal titolare di un’impresa edile di Pontedera.
    • Alfredo M Utente certificato 6 mesi fa mostra
      Roma via Portonaccio La figura di merda del M5S
  • Di mattina e in tarda sera 6 mesi fa
    C'E' UN DISTURBATORE che entra nel Blog di mattina presto e poi ritorna in tarda serata. Tre sono le sue caratteristiche: 1) Fa parte sicuramente di quella vergogna del fu per poco club dell'assenzio, io propenderei per nico max weber (club e nick volutamente in minuscolo), ma potrebbe essere anche alfredo ercole. 2) Scrivendo sempre ai soliti orari, dimostra di essere sempre occupato in una vita miserevole o dedita al lavoro o in un'esistenza controllata da qualcuno che non vuole che scriva sul Blog. In entrambi i casi trattasi comunque di uno schiavo. 3) Insulta, cita nick e ultimamente clona. Quindi conosce il Blog e cerca di creare confusione, sia con commenti in chiaro sia andando a rompere le balle ai singoli. Un uomo di Merda, da qualsiasi angolatura lo si voglia vedere.
    • Vitamina C? 6 mesi fa mostra
      La tua unica caratteristica invece è non fare niente a casa dalla mattina a notte fonda, scervellandoti nel leggere i commenti delle persone.
    • Il fondo è scavato 6 mesi fa mostra
      E tu non hai nulla da fare tutto il santo giorno? Ce ne vuole di tempo per monitorare, in mezzo ai vari post quotidiani, i commenti di persone che scrivono al mattino o a tarda sera. Ma hai mai pensato di farti curare, oppure ti accetti per quello che sei, ossia un fannullone complottista?
    • andate a lavorare.... 6 mesi fa mostra
      Ma cosa vuoi fare nel pratico? Denunciarlo?
    • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
      non c'è nulla di male a lavorare e non c'è nulla di male a fare il cuoco a parte il fatto che chiunque abbia un orario di lavoro non deve necessariamente fare il cuoco e può fare qualsiasi altro lavoro chi disprezza chi lavora è un parassita che non dovrebbe nemmeno parlare io sul blog ci sto tutto il giorno da anni ma questo club dell'assenzio non l'ho mai sentito nominare Ma che cos'era?
    • Aldo Masotti Utente certificato 6 mesi fa
      Di Mattina non posso essere io. Di notte si'. Sono a -5 GMT . ma sopratutto non faccio il cuoco . Pertanto: contro ipotesi: sono due uno a -5GMT ed uno a +5GMT
    • Ermanno Catenacci 6 mesi fa mostra
      ------------------ME NE FREGO!!!!-----------------
    • Max Stirner Utente certificato 6 mesi fa
      dagli orari è probabile che faccia il cuoco
  • Noè SulVortice Utente certificato 6 mesi fa
    Quando leggo che i napoletani sono ancora dietro a Mradona Toc! Toc! grrrrrr! Mi cadono le palle e rotolano via! Povera gente! Poveri noi! http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Napoli/05-07-2017/napoli-maradona-cittadino-onorario-de-magistris-21086119134.shtml Anche da queste cose si capisce perchè abbiamo tanti problemi.
    • Alfredo M Utente certificato 6 mesi fa mostra
      A ROMA I GRULLI COLPISCONO ANCORA L'assessore grullino Enrico Stefano decide di riaprire la corsia preferenziale di via Portonaccio che era chiusa da 4 anni, ma per avvertire gli automobilisti, invece di mettere una segnaletica adeguata, piazza un banchetto con la bandiera del M5S. Decine di migliaia di Romani multati dalla telecamera nascosta, ognuno anche 40 o 50 volte in due mesi Lui non ammette l'errore e fugge dalle sue responsabilità.La Sindaca fa finta di non sapere niente. Si prevedono 20 0 30mila ricorsi Romani sempre più incazzati contro i dilettanti allo sbaraglio del Movimento 5 stelle, sempre meno onesti sempre più furbi
    • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
      Non saprei non sono sportiva il fanatismo del calcio nemmeno lo capisco però ho visto il film su Pelè, che tra l'altro è un film bellissimo, e posso anche capire come ti puoi attaccare a un eroe del calcio non solo per sentirti per un poco felice ed estasiarti delle sue vittorie, ma anche per sublimare in lui tutte le frustrazioni e le miserie della tua vita, quello che non sarai mai, quello che non sei mai stato, quello che nemmeno puoi sperare, per sentirti per qualche ora trasfigurato e felice
  • Nicola Nicolini Utente certificato 6 mesi fa
    E' ancora valida questa proposta di Villarosa? http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/05/18/banca-ditalia-il-m5s-punta-alla-nazionalizzazione-prioritario-riportare-il-controllo-in-mano-pubblica/2739623/ Sarebbe la cosa migliore.
    • Alfredo M Utente certificato 6 mesi fa mostra
      A ROMA I GRULLI COLPISCONO ANCORA L'assessore grullino Enrico Stefano decide di riaprire la corsia preferenziale di via Portonaccio che era chiusa da 4 anni, ma per avvertire gli automobilisti, invece di mettere una segnaletica adeguata, piazza un banchetto con la bandiera del M5S. Decine di migliaia di Romani multati dalla telecamera nascosta, alcuni anche 40 o 50 volte in due mesi Lui non ammette l'errore e fugge dalle sue responsabilità.La Sindaca fa finta di non sapere niente. Si prevedono 20 0 30mila ricorsi Romani sempre più incazzati contro i dilettanti allo sbaraglio del Movimento 5 stelle, sempre meno onesti sempre più furbi
  • Patty Ghera Utente certificato 6 mesi fa
    Con Mori il fascismo sradicò la mafia dalla Sicilia. Che tornò nel '45 dove è tuttora. Oggi ricorre il 75° anniversario della morte del prefetto Cesare Mori (5 luglio 1942). Sul quel prefetto di ferro che sconfisse la mafia durante il fascismo, è stato detto e scritto praticamente tutto: su di lui sono disponibili una ventina di libri, vari film, alcuni sceneggiati. Lui riuscì dove in seguito fallì l’Italia repubblicana, con gli assassinii di Carlo Alberto Dalla Chiesa, altro prefetto di ferro, dei giudici Falcone e Borsellino e di altre centinaia di uomini assassinati dalla criminalità organizzata siciliana. Quello che però si ignora ancora oggi è che Mori non era fascista, e che durante la presa del potere del fascismo, all’inizio degli anni Venti, fu tra i pochi capi della polizia che si oppose alle squadre fasciste con le armi; e nello stesso modo contrastò i socialisti che cercavano di scatenare i moti di piazza. Da integerrmi servitore dello Stato qual era, non ebbe colori politici ma applicò duramente la legge contro chiunque la infrangesse. Proprio per questa sua dirittura morale, il ministro dell’Interno Luigi Federzoni nel 1924 lo richiamò in servizio mandandolo in Sicilia, dove Mori era già stato prima del fascismo, distinguendosi per il suo operato efficace anche se severo. Mori rimase in Sicilia, prima a Trapani e poi a Palermo, per cinque anni, con l’incarico chiaro di sradicare la mafia da quella regione, che il governo Mussolini si era posto come priorità. Quello che è interessante oggi è capire come fece a debellare la mafia, come mai in seguito la mafia tornò, e quale debba essere il ruolo e il limite dello Stato nell’affrontare un’emergenza di questo tipo, emergenza che oggi, nel mondo occidentale, è presente solo nel nostro Paese, almeno a questo livello di organizzazione.
    • Gianfranco B. Utente certificato 6 mesi fa
      Sicuramente Mori inflisse un pesante colpo alla mafia pittoresca, quella più vistosa, ma quando si appresò a colpire la mafia con la M maiuscola, quella che tirava le fila e aveva il reale controllo economico, fu nominao sentore, nel dicembre del 1928, sei mesi dopo, fu posto a riposo. Da questa storia si evince che la criminalità dell'epoca non osava assassinare le alte cariche dello stato. Col generale dalla Chiesa i metodi furono molto più sbrigativi. Talelbano
    • Ermanno Catenacci 6 mesi fa mostra
      Balle spaziali, non sradicò un accidente.
    • Tony 6 mesi fa
      ..si iscrisse al Partito Nazionale Fascista nel 1926... https://it.m.wikipedia.org/wiki/Cesare_Mori
  • sigmund f. 6 mesi fa
    Dire che è piena di sé non rende l'idea....
    • Carl Gustav J. 6 mesi fa mostra
      Esatto collega, esatto ...ahahahah
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus