#Napolitanostaisereno

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
napolitanostaisereno.jpg

Se il M5S sarà votato come primo gruppo politico alle europee dovranno avvenire due cose, immediatamente. La prima è che Napolitano dovrà dimettersi, non rappresenta più da tempo il sentimento del Paese né la volontà degli elettori. Potrebbe ritirarsi a Cesano Boscone ed incontrare con tutto comodo una volta alla settimana il noto pregiudicato, quasi meglio di adesso che deve farlo scomodare al Quirinale. La seconda cosa che dovrà avvenire sono le elezioni politiche anticipate. Il Parlamento è incostituzionale e non ha più alcuna legittimità elettorale. La melassa del Potere cercherà in ogni modo di perpetuare sé stessa, lo sappiamo, ma per loro sarà comunque finita. O noi, o loro!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Valerio Genovese 3 anni fa mostra
    Io rimango basito ogni volta che mi capita di leggere questo blog. E sono già diversi anni che lo frequento ma ogni volta, considerando il tempo che passa, mi stupisco di come siate stantii, vecchi e mortizzombi ancor più di coloro che tanto criticate. Siete come adulti che a 40 anni continuano imperterriti a fare gli stessi giochini imparati all'asilo, indossando lo stesso grembiulino. State cristallizzando, spendendo anni preziosi della vita lasciandovi trainare dalla megalomania di un tragicomico ormai al traguardo dei suoi anni e della sua originaria carriera, ora trasformatasi in una mostruosa ma redditizia campagna di canalizzazione di una purtroppo vasta massa di ebeti, che hanno avuto la porca scalogna di crescere in un punto buio della realtà italiana, negli anni 80 e 90 troppo permissiva e con la scuola allo sbando a causa di interessi privati di affaristi senza alcuno scrupolo civico, tra cui qualche amicone del vostro Guru. Quelli più anziani tra voi sono i classici ignorantoni che mai niente hanno capito della vita, e se hanno frequentato le scuole è stato solo per scaldare il banco. Palese la vostra mancanza di educazione civica basilare, compresi quegli elementi di politica di base tanto importanti ad una crescita matura della nazione, quindi dei suoi cittadini. Speriamo che le prossime generazioni non crescano mai più con una tale ottusità, comunque colpevole nonostante le carenze scolastiche o famigliari. Ci sono per fortuna tanti che hanno maturato pur essendo cresciuti a Mazinga e girelle e Playstation come voi, perché dotati di neuroni reattivi e di spirito critico, e non portati a soccombere davanti al primo "maestro di vita" di passaggio. Siete di una tristezza infinita; non potendovi recuperare alla società noi che ci siamo salvati speriamo almeno che torniate nel silenzio, per non leggere più le vostre minacce, le vostre offese ed i vostri orribili strafalcioni. A riveder le stelle davvero, quelle che brillavano prima del vostro arrivo!
    • Valerio Genovese 3 anni fa mostra
      Non te ne accorgi Andrea, ma parli come una gran parte di grillini che fanno solo la figura del classico "spaccone" ignorante. A me non importa proprio di togliere voti a nessuno, non certo con la prepotenza o altro. Semmai mi piacerebbe che ognuno votasse secondo coscienza, ma anche secondo un minimo di preparazione culturale, proprio perchè se siamo arrivati a questo punto è stato grazie ad una profonda ignoranza mista alle paure indotte di cui parlavo prima. Votare sotto ricatto, sotto minaccia di "qualcosa che accadrà e solo io posso evitarla" è da stupidi.
    • Valerio Genovese 3 anni fa mostra
      Arriviamo....vi staneremo....faremo i conti.... Ma con chi ce l'hai Andrea, con qualcuno che ti ha picchiato alle elementari? Di cosa parli esattamente? Chieditelo a te stesso già che parli al plurale: TU e CHI? Cosa farete? Tu e qualche amico? Tu ed il condominio? Cosa avete votato tu e gli "altri" ai quali ti stai associando, finora?
    • Andrea 3 anni fa mostra
      Basito, vedrai che tra poco avrai le idee più chiare, aspetta un mesetto. Sei una larva a pagamento che pascoli tanto per togliere qualche voto. Quando vinceremo andremo ad elevare tanti pali della cuccagna e tra i vari premi ci saranno tanti basiti che per anni hanno spaccato i coglioni. Arriviamo, signor Basito.
    • Valerio Genovese 3 anni fa mostra
      E Siamo passati nel terrore decine di volte, di anno in anno, aspettando di finire prima come la Turchia, poi come il Ghana, poi come L'india, poi come la Spagna, poi mille altri ed adesso la Grecia. Ma perchè dovremmo continuare a vivere nel terrore se, poi, nessuno ci propone una concreta salvezza? Non ti pare assurdo? Credi che Grillo, ammesso che accada qualsiasi cosa di tragico alla npstra nazione, sia in grado di salvarci tutti con delle idee dettate solo da una fervida fantasia e, probabilmente, un grande interesse a tenere in scacco tanti italiani che gli rimpinguano i conti bancari? Tu che ne dici?
    • Esposito Rosario 3 anni fa mostra
      Valerio..prenditi a calci da solo.
    • giampiero Borrelli 3 anni fa mostra
      Giusto rispettare tutte le idee..ma tanto per capire, quelli che sono come dici tu cresciuti diventando degli adulti responsabili e informati, oggi cosa propongono come soluzione? E per dirla tutta. ..cosa votano?
    • Valerio Genovese 3 anni fa mostra
      Angelo, ti ho letto con piacere e ho guardato il filmato, anche ne avevo già visti a decine di simili, persino di più terrificanti, e questo da almeno 15 anni a questa parte. Dobbiamo continuare a stare nel terrore che finiamo come la Grecia, facendo il gioco di coloro che, col terrore, ci ricattano? E' un metodo ormai vecchio, usato ed abusato dalla tv, dalla religione, ora anche da internet, ed ha un solo scopo: tenerci in pugno. Ci terrorizzano con le più disparate storie su avvelenamenti, inquinamenti, scie chimiche, imminenti olocausti, stragi programmate, finti attacchi con ologrammi, invasioni di ufo, ma i decenni passano e noi siamo ancora qui, solo con tanta angoscia aggiunta in più. Certo, non è un bel periodo, chiedete a Grillo se era felice o no negli anni 70-80, provate a cercare le riviste di allora; lui c'era sempre. E spesso appariva in televisione. Prova a vedere se si lamentava di qualcosa. Dopo cosa è successo? Una serie di cose, di condizionamenti negativi dovuti ad interessi commerciali di persone che non erano molto differenti dal vostro Beppe di adesso.
    • ANTONELLO MURGIA 3 anni fa mostra
      Avevamo proprio bisogno della tua "lucida" anlisi!!! Fai una cosa, vai a leggere Repubblica dei colti se non ti piace questo blog.
    • angelo b. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Prima vedevamo le stelle? Ma tu non vivi in Italia vero? Il M5s è in parlamento da 1 anno e mezzo e ti pare che prima andasse meglio? Ora che è in parlamento non governa e il Pd si è alleato con Berlusconi insieme fanno le peggio porcate e tu con chi te la prendi con chi neanche c'era? Dire che ti hanno lobotomizzato è troppo poco, davvero! In questo post quale minacce ci sono? Si chiede che se il M5s prenda più voti si riveda l'assetto democratico di questo paese. Berlusconi condannato definitivo viene accolto giorno e notte da Napolitano e dov'è la minaccia se gli diciamo che una volta in pensione potranno vedersi quando vogliono, dove sono queste minacce? Ci hanno messo una croce da 40 miliardi l'anno sulla testa (fiscal compact) e in più c'è anche il Mes. Hanno dimezzato le pene a quei politici che fanno voto di scambio mafioso. Cos'altro devono fare per risvegliarti il desiderio di ribellarti ai tuoi padroni? Perché tu sei schiavo lo sai? Ti posto un video, ti faccio vedere se continueremo a votare i partiti che fine farà la democrazia in Italia, la stessa fine che ha fatto in Grecia, ti prego apri i tuoi occhi e aiutaci a liberarci da questo cancro dei partiti. http://attivo.tv/player/news-e-informazione/e-successo-in-grecia-diffondete-prima-che-venga-censurato-e-incredibile-video-.html
  • Giovanni Arditi 3 anni fa mostra
    Caro Beppe, al solito confermi di essere un povero ricco buffone per il quale non pagherei mai il biglietto di ingresso. Essendo un buffone, pensi di essere molto furbo nel coglionare un po' di avventurieri e molti incapaci come te, per me sei invece molto ignorante. Ti do un paio di consigli: 1. Studia la costituzione 2. Rispetta le istituzioni ed il Capo dello Stato come faccio io (per le troiate che hai detto ti avrei già fucilato) 3. Vai a fare compagnia al tuo degno compare, non certo a giocare con gli anziani, ma a lavorare. ti sarebbe certamente utile Resti solo un povero buffone, arricchito non si sa come, pertanto vaffanculo! Giovanni
    • Giovanni Arditi 3 anni fa mostra
      Mario DE GASPERIS, sei un cialtrone! Ti esprimi per quello che sei, ma solo perchè sei dietro uno schermo!
    • Mario DE GASPERIS Utente certificato 3 anni fa mostra
      QUELLI COME TE NON CONTANO NULLA ,CONSUMI SOLO ARIA DALLE MIE PARTI QUELLI COME TE SI CHIAMANO STUPIDI OPPURE SONO PERSONE CHE MANGIANO SASSI. GLI ESSERI COME TE NON DEVONO ESISTERE SONO ERRORI. FAI SILENZIO UOMO DI MERDA
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus