#VeronaMerita un sindaco 5 Stelle: Alessandro Gennari

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Alessandro Gennari, candidato sindaco MoVimento 5 Stelle Verona

Verona merita il rispetto della propria cultura. Vogliamo salvare il nostro Arsenale, gioiello della Verona Asburgica, dalla trasformazione in un “Centro Commerciale”.

Questo è l’ultimo regalo dell’amministrazione uscente!

La Giunta uscente, guidata dal sindaco Flavio Tosi, per due mandati consecutivi ha lasciato alla totale incuria il nostro Arsenale, trasformando un bene, di assoluto valore, in un problema… che ha inteso risolvere semplicemente affidando tutto ad un bando di concessione, approvato quasi a termine del mandato con giunte fiume e maratone notturne! Un bando che andrà ad affidare ad un privato un bene di altissimo pregio e valore (nel bando la concessione è valutata oltre 280 milioni di Euro).

Per potersi accaparrare, o addirittura quasi acquistare l’Arsenale ci vorrà veramente poco!
Con la scusa del restauro in project financing il Comune sta dando in concessione l’Arsenale per ben 50 anni con la possibilità per il concessionario di riconvertire l’80% dell’area in negozi. Ma questo è nulla rispetto al fatto che su un costo complessivo dell’intervento stimato in circa 45 milioni, i cittadini veronesi se ne accolleranno ben 34 milioni (14 milioni iniziali di investimento, oltre ad un contratto di locazione non rinunciabile con canone di locazione annuale, per un importo complessivo totale di circa € 19 milioni, diluiti in 50 anni)!
Il termine risicato di 35 giorni (minimo previsto dalla legge) fissato nel bando, per il quale è intervenuto un ricorso all’ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione) del M5S, non solo non è congruo, ma si ritiene sia del tutto insufficiente a fornire garanzie di partecipazione equa a tutti i partecipanti. Esiste infatti già un precedente soggetto promotore dell’intervento, che ha conseguito un diritto di prelazione e che potrebbe essere indirettamente favorito nell’assegnazione, ove non fossero garantiti tempi congrui per consentire un sopralluogo a tutti i possibili partecipanti (previsto nel bando solo su esplicita richiesta).

Abbiamo nel nostro programma la forte volontà di recuperare l’intero complesso senza che i cittadini Veronesi debbano privarsi del Loro Arsenale per così tanto tempo. Pertanto è nostra precisa intenzione consultare e coinvolgere la cittadinanza per far scegliere loro se procedere o meno a pagare la penale, mantenendo o meno il compendio pubblico. La progettualità che proponiamo sarà quella di avviare un nuovo programma di restauro che coinvolga la città, con soggetti internazionali come già accaduto per Madrid, dove l’antico mattatoio è oggi contenitore di cultura, lavoro e partecipazione.

Nessuna delle liste presenti nella prossima tornata elettorale ha nel suo programma idee o progetti per bloccare questo ennesimo fardello che peserà sui conti dei cittadini.
Noi ci opporremo a questo scempio con tutte le nostre forze perché #VERONA MERITA!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Giulio Innamorati 7 mesi fa
    Dove trovo un programma piú ampio e dettagliato per l'intero mandato come sindaco di Verona?
  • Michelangelo Serra Utente certificato 7 mesi fa
    Gradirei sapere come mai nel blog non appare la candidatura di Patrizia Cadau del M5S di Oristano. Non credo e non penso ci siano candidati sindaci di serie A o Z. Non è simpatico che si facciano preclusioni o non intervengano i P.V. nazionali nella martoriata terra di Sardegna, abbandonata anche da chi dovrebbe essere presente e dare la propria disponibilità per risolvere i gravi problemi che affliggono i Sardi, in primis il lavoro. Si contestano i partiti ma non si ascoltano le proposte di cambiamento che vengono dai cittadini, non possiamo solo trovare le travi , per dire , negli occhi di chi ha gestito male fino adesso, dobbiamo anche proporre ed accettare le proposte costruttive dei cittadini, dando le priorità ma soprattutto portandole tutte a compimento. Cambiamo anche noi tutti, ascoltiamo ma soprattutto facciamo gli interessi dei cittadini, TUTTI.
  • Aureliano . Utente certificato 7 mesi fa
    Bravo. Continua così!!!!!!
  • Carlo Marchiori 7 mesi fa
    L'anno prossimo verrò ad abitare in città, troppo tardi putroppo.
  • rosannascarpa 7 mesi fa
    ed a romano d'ezzelino (vicenza), quando? non vedo l'ora. il sindaco che abbiamo avuto fin qui ha fatto, per quel che mi consta, un buon lavoro ma non e' un cinque stelle e penso che ce ne vorrebbe uno, tanto per cambiare e fare i confronti. invece non c'e' nemmeno l'ombra dei cinque stelle nei paraggi.
  • sandra alexandri Utente certificato 7 mesi fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 60.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e di project financing studi per le imprese di costruzione d'oltremare e fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione e altre l'acquisto di auto a noleggio a casa e Appartamento acquisto e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e affari milioni project financing Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com
  • Vincenzo M. 7 mesi fa
    Non solo Verona.. Tutta l'Italia merita e ha bisogno di un governo a 5 stelle.
  • Tex A. Utente certificato 7 mesi fa
    La storia si ripete, il bene comune andrà a beneficio di privati con i soldi dei cittadini, come dire fare beneficenza con soldi altrui. La BRE-BE-MI insegna: https://it.wikipedia.org/wiki/Autostrada_A35_(Italia)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus