Ferma la Vivisezione! Firma la petizione! #StopVivisection

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
No alla sperimentazione animale!
(01:00)
stop-vivisection.jpg

"Il nuovo Diritto di Iniziativa dei Cittadini Europei, previsto dall’articolo 11 del Trattato dell’UE, offre ai cittadini la possibilità di partecipare direttamente all’elaborazione delle politiche dell’Unione. L’Iniziativa Stop Vivisection da noi presentata, già validata preliminarmente dalla Commissione Europea, dice NO alla sperimentazione animale quale pratica non accettabile per 3 ragioni:
1) E' un errore scientifico, che reca danno alla salute umana, in quanto applica all’uomo i risultati ottenuti su un’altra specie
2) E' in contrasto con la posizione espressa dall’86% dei cittadini europei, che richiedono il rispetto degli animali quali esseri senzienti
3) E' un ostacolo all’uso e alla diffusione dei nuovi metodi di ricerca che forniscono un livello di conoscenza oggi neppure immaginabile
Per rendere la nostra Iniziativa legalmente vincolante per la Commissione Europea dobbiamo raggiungere 1.000.000 di firme entro il primo novembre 2013. Abbiamo già raggiunto lo straordinario risultato di oltre 800.000 firme. Stop Vivisection è sostenuta da più di 200 associazioni e da oltre 20.000 volontari in tutta Europa, dal Portogallo alla Polonia, dalla Finlandia alla Grecia.
Attivati! Firma online e invita tutti i propri contatti a fare lo stesso attraverso i social network. Scarica e stampa il modulo cartaceo e raccogliere il maggior numero possibile di firme, compilando il modulo in maniera leggibile e completa. Le firme cartacee e quelle online hanno lo stesso valore.
È un’occasione unica per un cambiamento definito “epocale” dall’Accademia Nazionale delle Scienze degli Stati Uniti. Il superamento della vivisezione contribuirà inoltre a realizzare la società della solidarietà e del rispetto per tutti gli esseri viventi. L’unica società che riuscirà a salvare il pianeta." Stop Vivisection

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Simone Romano 4 anni fa mostra
    Ok grillo, smetti di mangiare la carne. Smetti di comprare trappole per topi e di ammazzare zanzare, scarafaggi, ratti, serpenti...tutti quegli animali che ti danno fastidio e ti fanno schifo, ma sopratutto verifica le tue fonti. Questo video è stato fatto in uno zoo durante gli esami di routine, basta mistificare l'informazione, perchè la ricerca animale ha salvato anche parecchi animali, che sennò ora non sapreste come curare. STRONZI IPOCRITI!
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    Se per vivisezione si intende operare e sezionare un animale "cosciente" è da criminali. Se l'animale viene anestetizzato non vedo la differenza con un macello. Vorrei sapere quali risultati utili per l'essere umano sono stati ottenuti con questa pratica. Mi informerò, non ne so nulla.
    • Nicolò A. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Giorgio, la comunità scientifica è praticamente unanime nel sostenere la necessità e l'utilità della sperimentazione animale. Non so che tipo di formazione tu abbia ma, se ti interessa, puoi dare un'occhiata a questo sito, alla portata un po' di tutti e abbastanza chiaro http://difesasperimentazioneanimale.wordpress.com/2012/02/14/le-faq-della-sperimentazione-animale/ Ciao
    • Nicolò A. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.almonature.eu/almoblog/sperimentazione-animale/fermare-la-sa-significa-fermare-la-ricerca/
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      Con la moderna tecnologia medica si possono fare test per medicinali e cosmetici affidabilissimi SENZA far soffrire e uccidere gli animali. In molti casi la sperimentazione animale si è rivelata addirittura "fuorviante" per le normali differenze biologiche tra animali e persone. In quanto al macello ...beh, una cosa è uccidere per nutrirsi, se non se ne può fare a meno, un'altra è torturare e uccidere per sperimentazioni crudeli e INUTILI.
    • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      tutti i farmaci che trovi sulbanco di una farmacia sono passati attraverso la sperimentazione animale... Ad ogni modo i metodi crudeli sono già vietati dalla legge, e fidati che i ricercatori stanno molto attenti a non procurare mai dolore ulteriore o e a far soffrire il meno possibile l'animale...sono molto rispettosi dell'animale in ogni momento della sua vita
  • Nicola Mantovani 4 anni fa mostra
    Beppe Grillo è un noto carnivoro, ma preferisce salvare la vita dei topi invece che quella degli esseri umani (e degli animali curati dai veterinari)? Ma fatti un bel VaffaDay da solo va la!
  • rosario simanella 4 anni fa mostra
    Casaleggio, ma la smetti di pubblicare questi post inutili e iniziate veramente a pensare ai problemi del Paese?!? Siete dei pagliacci, credete di tenere occupata la testa dei militanti con queste ovvietà perchè non volete che inizino a pensare come risolvere i problemi giganteschi di questo Paese....che non sono la vivisezione..... Ma stai attento che la gente ha iniziato a capire la vostra strategia da MASSONI quale sei.........
  • Nicolò A. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Veramente una fesseria. Gli animalisti sono sempre più un gruppo di fondamentalisti religiosi ignoranti che muove interessi sempre più grandi. La sperimentazione animale è necessaria e ciò che c'è in questo video sono bugie senza ritegno. Se il M5S persiste con questa china discendente finirà male. E sarà un peccato perchè sarà stato inutile aver ragione.
  • Lorenzo Breda Utente certificato 4 anni fa mostra
    Sono avvilito e mortificato nel vedere come su questo tema il Movimento 5 Stelle faccia pericolosissima DISINFORMAZIONE. Mi vergogno terribilmente di questo post e spero che il M5S torni presto ad ascoltare gli esperti del settore, come ha sempre fatto per ogni tema, e non qualche animalista invasato e disinformato.
  • Massimo 4 anni fa mostra
    Che la vivisezione sia abusata ok, che sia inutile assolutamente no. E non propagandiamola neanche come un errore scientifico visto che per certe cose è insostituibile.
  • Luciano Siracusano Utente certificato 4 anni fa mostra
    Mi dispiace ci sia la faccia di Beppe Grillo su questa cagata. Voi "l'avete fatto?". Spero non abbiate mai un caro che necessiti di uno di quei tanti farmaci che, per essere messo a punto NECESSITA di sperimentazione animale. Concordo sul fatto che la sperimentazione animale vada limitata all'essenziale ed evitata SEMPRE, quando possibile. Concordo sul fatto che vada regolamentata per garantire la minor sofferenza possibile alle cavie, cosa, che specie negli istituti privati viene spesso ignorata. Un giro di vite è sì, necessario, ma la totale ed indiscriminata abolizione è sbagliata come tutte le cose totali ed indiscriminate. Frutto, semplicemente di ignoranza in materia. Sacrificare un animale per garantire la sopravvivenza di un essere umano è eticamente sbagliato? Diventate tutti vegetariani, allora. Io non vorrei vivere in un mondo fatto da emuli della Brambilla. Non so voi.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus