Passaparola- Il Partito dei Pirati svedese e la forza del chicco di riso-Christian Engstrom

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Guarda il video
(06:00)
pirate_partiet.jpg

Nella Convenzione europea per i diritti umani c’è l’articolo 10 sulla libertà d’informazione: Abbiamo il diritto di inviare e ricevere informazioni senza interferenze da parte delle autorità e senza limitazioni di frontiere. Tutto questo è sotto attacco, perché ci sono molte proposte per bloccare, censurare, filtrare internet. L’articolo 8 della Convenzione europea stabilisce che abbiamo diritto ad una vita privata e ad una corrispondenza privata; cose ancora più a rischio, perché sono tanti quelli che vogliono spiare ciò che facciamo: ispezioni, sorveglianza, c’è una direttiva sulla conservazione dei dati, e naturalmente le rivelazioni, grazie a Edward Snowden, su quello che sta facendo la NCI, l’Agenzia per la Sicurezza americana, insieme ai governi europei.
Christian Engstrom

Mi chiamo Christian Engstrom e sono membro dell’europarlamento per il Partito dei Pirati della Svezia.
Penso che internet sia la cosa più fantastica che potesse succedere in politica. Fa sì che un normale cittadino possa impegnarsi, interessarsi, e fare la differenza; ciò è fantastico. è la cosa più importante che sia accaduta nella nostra società dopo l’invenzione della stampa; ma in particolare per la democrazia è magnifico. Sono stato un programmatore informatico, un imprenditore; poi mi sono interessato ad un particolare dossier europeo: i brevetti nel software, e sono entrato in contatto con una rete di attivisti europei che lavoravano su questa specifica direttiva. Abbiamo lavorato tantissimo nel corso di due anni, eravamo un gruppo di attivisti provenienti dai diversi Paesi europei, e abbiamo vinto.
Noi lavoriamo per proteggere i diritti fondamentali su internet: questo è il ‘cuore’ della nostra missione.
Siamo il Partito dei Pirati, siamo a favore della condivisione di file, ma naturalmente nessuno sano di mente fonderebbe un partito solo per la condivisione di file; ora ce l’abbiamo, funziona perfettamente, ma il problema è che, nel tentativo di bloccare questa condivisione dei file, sono sotto attacco i nostri diritti fondamentali.
Le istituzioni europee, la Commissione europea, fanno tante consultazioni, chiedono apertamente e tutti possono rispondere e dire quello che pensano sui diversi argomenti. Il problema è che, raccolte tutte le risposte, quello che succede di solito qui a Bruxelles è che si cominciano ad ascoltare le lobby delle grandi aziende e, 99 volte su 100, la commissione proporrà quello che dicono le lobby.
Il Partito dei Pirati svedese è nato il primo gennaio 2006. è stato fondato da Rick Falkvinge. E’ bastato sentire il nome per capire esattamente di cosa si trattava, e non è stato possibile per me rimanerne fuori: in ragione del mio passato da attivista aderirvi è stato assolutamente naturale. Così ho acceso il computer, mi sono collegato al sito, e sì, il programma era esattamente quello che mi aspettavo, e poi le cose sono andate avanti. Nel giugno del 2009 abbiamo preso il 7% nelle elezioni europee, che ci hanno dato 2 seggi nel parlamento europeo.

Il nostro successo più grande, secondo me, è stato lo stop di ACTA*.
Le ragioni di questo successo risiedono nel fatto che centinaia di persone, dappertutto in Europa, sono scese in strada; tante persone hanno scritto email ai membri del Parlamento europeo. E’ facile pensare “Sono solo un cittadino qualsiasi, quello che faccio non è di nessuna importanza”, è sbagliato, perché la differenza che fa è grande, in particolare nel Parlamento europeo, perché i membri del Parlamento europeo non stanno agli ordini del partito, sono indipendenti nelle decisioni che prendono, e quando vedono che i cittadini hanno davvero a cuore qualcosa, ne tengono conto. Dal 2009 al 2012 noi abbiamo lavorato su ACTA qui, dentro il Parlamento, abbiamo continuato comunque e abbiamo provato a dire alla gente fuori cosa stava succedendo, in modo che gli attivisti interessati potessero seguire gli eventi, ed è stato questo che ha reso possibili, al momento opportuno, le dimostrazioni.
E’ come nel film Mulan” della Disney dove l’imperatore dice: “Il risultato di questa guerra può dipendere da un singolo soldato o da un chicco di riso”, nel caso di ACTA, noi siamo stati quel chicco di riso. Noi, il Partito dei Pirati, abbiamo una proposta per legalizzare la condivisione dei file e una per riformare il copyright.
Quando sono arrivato al Parlamento europeo mi sono unito al gruppo dei verdi come indipendente e abbiamo riportato un grande successo: abbiamo convinto il gruppo dei verdi ad adottare la nostra politica sulla condivisione dei file come loro linea ufficiale qui, nel Parlamento. E’ vero, i verdi hanno solo il 7% dei seggi nel parlamento, ma il fatto che siamo qui, all’interno, in grado di parlare con gli altri quotidianamente, vuol dire che abbiamo la possibilità di condividere le nostre idee; che è l’unico modo di arrivare ad ottenere qualcosa, in politica. E’ ovvio che da soli non arriveremo mai ad avere la maggioranza, quindi possiamo vincere solo se altri partiti rubano il nostro programma, copiano le nostre idee; è su questo che stiamo lavorando: è molto incoraggiante esserci riusciti con almeno un gruppo. Oggi internet è l’infrastruttura di informazioni più importante che abbiamo e deve essere trattata seriamente, come una parte del mondo, perché di questo si tratta.
Perché la democrazia funzioni, c’è bisogno di una cittadinanza attenta, che non può esserci laddove manca l’informazione.

(*)L'Anti-Counterfeiting Trade Agreement (meglio noto come ACTA) è un accordo commerciale plurilaterale volto a dettare norme più efficaci per contrastare la contraffazione e la pirateria informatica, al fine di tutelare copyright, proprietà intellettuali e brevetti su beni, servizi e attività legati alla rete.
Il 4 luglio 2012 il Parlamento europeo ha definitivamente respinto il trattato di anticontraffazione ACTA: 478 deputati hanno votato contro, 39 a favore e 165 si sono astenuti.

Intervista realizzata da Francesco Attademo

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Doriano Vincenzi Utente certificato 4 anni fa mostra
    vivianella, perche' sei cosi' incazzata oggi ? che ti succede figliuola? oggi, nessuno ti ha ancora applaudito per i tuoi copia incolla ? quelli degli altri blog a cui vai a rompere le pelotas ti hanno cacciata ? hai sbagliato a fare la papalina con i ferri ?
  • vivianella stupidella 4 anni fa mostra
    quando ti bannano vuol dire che hai centrato il bersaglio.
  • vivianina sapientina 4 anni fa mostra
    ho sentito che 125 donne sono state ammazzate in italia dai mariti che non ne potevano più di morire sul lavoro (5915) per mantenere tante teste di culo. trattasi ovviamente di Tagliaboschi Pescatori Lavoratori in aviazione Lavoratori su strutture metalliche Lavoratori in miniera Lavoratori su tetti Lavoratori edili generici Trasporto su gomma che non sono massaie!
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      Bannate questo scellerato di Giovannino che ovviamente senza una donna non sarà capace nemmeno di pulirsi il culo!
  • Doriano Vincenzi Utente certificato 4 anni fa mostra
    Le mani della Kyenge sull'Inps: "Pensione agli immigrati che tornano a casa" Il ministro all'Integrazione vuole cambiare gli accordi di reciprocità. Una misura che avrebbe sicuramente effetti dannosi sui conti dell'Inps hei grulli: smettetela di cazzeggiare e andate a lavorare altrimenti non riusciremo a dar la pensione ai vostri fratelli!!! caro Umberto : purtroppo, tanta gente in futuro rimpiangera' le tue profezie!!!
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      vattene a scrivere sulla Padania, Giovannino cretino! ma anche voi siete in estinzione, come i pippistrelli di Bulmer!
  • occhio al buchino 4 anni fa mostra
    volevo dire alle donnine sinistrine italianine di prepararsi la cintura di castità e poi e poi perché d'ora in avanti sarà molto difficile uscire di casa senza il rischio di sfondamento anale e malattie inguaribili...... mi rivolgo ai genitori di qualche figlioletta italica che si ritroverà sfondata come le altre invasioni!
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      Bannate questo idiota!!! dall'inizio dell'anno ci sono state 124 donne italiane assassinate ma i loro assassini erano Italiani! Deficiente!!
  • Doriano Vincenzi Utente certificato 4 anni fa mostra
    Le mani della Kyenge sull'Inps: "Pensione agli immigrati che tornano a casa" ci si arriva, ci si arriva, tranquilli : un bel 5 % di iva in piu e ci si arrivera'!! Non è più tempo di discettazioni filosofiche. La risposta non può essere che una: Alba Dorata.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      i fascisti qui non vivranno mai!!!stampatelo in testa!!!!
  • Rosario Denti Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ancora sbarchi in Sicilia 330 migranti a Lampedusa Nelle ultime ore arrivi anche nel Ragusano e nel Trapanese Ancora sbarchi di immigrati a Lampedusa, dove sono giunti all’alba altri 330 profughi, ma anche lungo le coste della Sicilia, nel Ragusano e nel Trapanese. A Lampedusa motovedette della Guardia costiera hanno condotto 250 eritrei che erano su un barcone intercettato al largo di Malta dalle navi della Marina militare «Espero» e «Vega», che hanno imbarcato i miranti. arrivano ogni giorno almeno 500 finti richiedenti asilo da mantenere gratis poi a breve diventeranno 5000 per i ricongiungimenti poi le donne sforneranno altri 10 figli sempre da mantenere ( bisogna conservare le usanze e culture del paese di provenienza) poveri italiani: morire da coglioni per il troppo buonismo !!!
  • Rosario Denti Utente certificato 4 anni fa mostra
    grillini, contenti della nuova tassa ? ma allora aveva ragione il cavaliere quando diceva che i sinistri son buoni solo a studiare e mettere tasse d'altronde le devono per forza mettere: se dobbiamo arrivare a mantenere 250.000.000 di africani, qualcuno dovra' pur pagare!!!
  • Rosario Denti Utente certificato 4 anni fa mostra
    hei grulli: avete gia' brindato per i nuovi arrivati stamattina ? vi piace la nuova tassa messa dai vostri cugini sinistri per il mantenimento degli invasori africani ?
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    Poi c’è la Mosler Economics MMT. I 5S l’hanno votata a migliaia, ignorati come ovvio da Casaleggio. E’ scienza accademica con un secolo di autorevolezza che darebbe al M5S gli strumenti per ribaltare l’Italia portandola dai PIIGS alla potenza mondiale che era, passando per la rinascita dei diritti sociali, della democrazia, dell’Interesse Pubblico, e del settore privato. Paolo Barnard l’ha offerta più volte a Grillo, e lo ha fatto di recente anche il capo economista ME-MMT, Warren Mosler. Mai avuta una risposta, mai neppure da un singolo eletto del M5S, zero. Casaleggio ha detto no. Voi 5S non contate nulla, la salvezza delle vostre vite e famiglie conta nulla. Conta la Casaleggio Associati alla guida del partito AZIENDA chiamato M5S. Ora, cari simpatizzanti del M5S, non vi nascondete dietro il filo d’erba del “Barnard ci ha insultati”. Avete un Tirannosauro commerciale in casa che vi ha divorato l’anima del movimento, ed è quello il vostro problema. La ME-MMT è sempre qua per voi, ma non ammette un lobbista sfacciato in casa propria, né masse di inconsapevoli al suo seguito. Beppe Grillo... mi piacerebbe parlarti, ma non ti è permesso farlo né decidere nulla. Vostro, PB
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      Che deficiente questo Casalini non capisce nemmeno quello che scrive
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      Devi essere un po' confuso mentalmente Nello stesso post affermi che i 5stelle hanno votato (votato?) la Mmt e dici che Barnard l'ha offerta a Casaleggio che l'ha rifiutata (me quando mai e dove o come sarebbero avvenute queste cose?) A parte che Barnard ha verso il M5S un odio viscerale e sa solo insultarlo non si capisce perché dovrebbe essere degnato della minima attenzione... La ME-MMT (Moderna teoria monetaria) è una scuola economica di matrice keynesiana nata negli anni ‘90 negli Stati Uniti, dettata dall’economista Warren Mosler che attualmente sopravvive nell’Università di Kansas City. Ha analizzato i sistemi monetari e le potenzialità di spesa degli Stati dotati di moneta sovrana nel raggiungimento della piena occupazione. Applicò i suoi progetti per 3 anni in Argentina, peccato poi che il risultato sia stato il totale fallimento La teoria di base è giusta: una economia capitalistica di mercato, lasciata a sé stessa,non è in grado di garantire la piena occupazione del lavoro e delle altre forze produttive esistenti, né nel breve né nel lungo periodo Il finanziamento monetario della spesa pubblica, a date condizioni, può determinare aumenti duraturi della produzione fisica e della stessa capacità produttiva Qualcuno dovrebbe chiedere a Barnard come pensa di poter fare dei mutamenti macroeconomici del sistema quando non riusciamo nemmeno a cambiare i parametri europei e come potrebbe l'Italia realizzare la piena occupazione mediante la spesa pubblica quando è stata proprio l'Europa a imporci il fiscal compact e il pareggio del bilancio che sono stati votati da tutti i partiti e non sono stati votati dal M5S solo perché al tempo in parlamento non c'era E come pensa di realizzare un sistema economico migliore quando attacca l'unica forza popolare che si oppone alla capitalizzazione progressiva dell'Italia in mano agli speculatori e vede il M5S come suo unico nemico
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Boh... Paolo Barnard non mi convince del tutto. Secondo me è buona cosa lasciarlo fuori dal movimento. Certi suoi pensieri sembrano un delirio paranoide.
    • Giacomo Gasparrini Utente certificato 4 anni fa mostra
      e questo è un peccato. Io stimo Barnard e vorrei tanto una collaborazione col M5S
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    Perché Barnard ha insultato i 5 Stelle e come si risolve. Ci sono io, la persona Paolo Barnard, e c’è l’economia salva vite e salva nazione che porto in Italia, la Mosler Economics MMT. Nel mio rapporto col M5S le due entità si sono accavallate. Ora le separiamo. Paolo Barnard: il mio curriculum di giornalista è, se mi permettete, parte autorevole e parte eroico. Per anni ho scritto incitando gli italiani a divenire “i Presidenti del Consiglio di se stessi”, cioè protagonisti dell’azione e NON seguaci pecore dei personaggi di moda. Ma è successo tutto il contrario. Nanni Moretti, Travaglio, la Guzzanti, Saviano, Grillo, primi fra tutti, con masse fanatizzate e non pensanti al seguito, nonostante questi personaggi fossero così sfacciatamente falsari, inadeguati, buffoneschi o persino pericolosi. Poi arriva Casaleggio, e la cosa si fa drammatica. Un Tirannosauro si è eretto nel bagno del M5S e non c’è un singolo 5S che lo veda. Da movimento popolare innovativo, per quanto caotico a causa di Grillo, il M5S si trasforma in una struttura dittatoriale, intollerante e soprattutto in un PARTITO AZIENDA al sevizio delle ambizioni di un manager ex Colaninno e Telecom fallito che guida una lobby chiamata Casaleggio Associati. Questa lobby di marketing vuole quello che tutte le lobby di mercato cercano al mondo: entrare fra i banchi dei legislatori. Per forza: ci si immagini il sig. Casaleggio presentarsi a un Rupert Murdoch col biglietto da visita dei suoi uomini alla Camera e al Senato d’Italia. Ciliegina sulla torta di questa truffa ai danni della base 5S, il sig. Casaleggio fa, disfa, espelle e dirige tutto senza aver preso un singolo voto dagli italiani. Almeno il leader dell’altro partito azienda, Berlusconi, fu votato. Paolo Barnard vede questo non oggi, ma da anni. E vede anno dopo anno il fanatismo cieco di migliaia di simpatizzanti crescere e crescere, col Tirannosauro nel loro bagno totalmente ignorato. Poi arriva il trionfo di questa farsa commerciale. Il PAR
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma vattene tu e Barnard! andatevene a morire sul vostro blog siete le pulci sulla schiena del cane
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      Il PARTITO AZIENDA al sevizio delle ambizioni di un manager fallito che guida una lobby chiamata Casaleggio Associati si appresta a divenire legislatore. Ferma tutto. Questo è drammaticamente pericoloso. I segnali dell’incompetenza, dell’illiberalità, e della falsità dei due leader 5S sono visibili dalla Luna. Il programma politico del M5S di Casaleggio è solo una facciata dietro cui Casaleggio sta pianificando il VERO programma: l'introduzione di disegni di legge funzionali agli interessi dei suoi contatti/clienti nazionali e internazionali. Ma la base 5S non lo vede ed è in tripudio. Paolo Barnard li affronta e dopo poco si rende conto di trovarsi di fronte a masse di automi incapaci di vedere un Tirannosauro in bagno. Barnard glielo dice in faccia, chiaro, tondo, forte, violento, tanto veemente quanta è l’ottusità dei 5S. Ecco i cosiddetti insulti… “decorticati”, “geneticamente tonti”, “setta di ciechi fagiani” ecc. Ho sbagliato? Sì e no. Sì perché tanti 5S sono giovani in buonissima fede che veramente ci speravano, e non meritano di essere così insultati. Essi sono ben altro da un consapevole scalatore politico come il puzzolente Caludio Messora e il degno compare Becchi. E no perché, fatemelo dire, anche questa base 5S in buona fede, Cristo, dopo tutto sono adulti e se non vedono un Tirannosauro del marketing che gli sta divorando le speranze in casa loro, sono veramente tonti. Conclusione? Ok, Barnard vi ha aggrediti, combattetelo, anche a pugni, ma sul campo del merito di questo scandaloso partito AZIENDA che siete diventati. Poi c’è la Mosler Economics MMT. I 5S l’hanno votata a migliaia, ignorati come ovvio da Casaleggio. E’ scienza accademica con un secolo di autorevolezza che darebbe al M5S gli strumenti per ribaltare l’Italia portandola dai PIIGS alla potenza mondiale che era, passando per la rinascita dei diritti sociali, della democrazia, dell’Interesse Pubblico, e del settore privato. Paolo Barnard l’ha offerta più volte a Grillo, e lo ha fatto
  • G. 4 anni fa mostra
    IO TI ODIO ! ! ! http://pinoz6700.blogspot.it/2013/10/io-ti-odio.html
  • Rosario Denti Utente certificato 4 anni fa mostra
    faccio notare che oggi sono arrivati circa 500 nuovi invasori: purtroppo nettuno non ci ha dato una mano!!!
  • PsykoTrollo 4 anni fa mostra
    UNA SOLA DOMANDA CARI GRILLINI. VOI CI CREDETE CHE UNA ABITAZIONE COMMISSIONATA SULLA CARTA, NON ANCORA COMPLETATA E CONSEGNATA, SIA COSTATA MENO DI 10.000? L'ABITAZIONE IN QUESTIONE E' STATA ACQUISTATA IN EGITTO!
  • PsykoTrollo 4 anni fa mostra
    CHE VI SUCCEDE CARI GRULLI 5 MINCHIE? SCANZI CONTRO BECCHI SCANZI CONTRO TINAZZI ERNESTO LEONE UNA SENATRICE CHE DA DEL FASCISTA A TINAZZI Movimento 5 stelle Roma - 878 blogger Beppe Grillo ha condiviso lo stato di Ernesto Tinazzi Leone. 5 ore fa UN grave gesto e affermazioni lesive da parte della SEnatrice M5S Simeoni( delle quali abbiamo copia ) che investono tutto il Gruppo 878 E I SUOI MEMBRI. Che verrano discusse nelle sedi opportune perchè la diffamazione colpisce tutto il gruppo ed i suoi membri. La senatrice Simeoni M5S ha ampia facolta di rettifica , scuse dovute al sottoscritto per aver scitto in spazio pubblico che sono un fascistone , capo bastone ecc. In caso di non rettifica e scuse pubbliche verrà posta formale querela , riservati ulteriori danni personali e di immagine , su una diffamazione scorretta e greve. UN mezzo che mai avrei voluto utilizzare ma che per questa signora..... è d'obbligo. E TINAZZI CHE MINACCIA QUERELA SIETE FORTUNATI CHE 8,5 MILIONI DI CIULA CITTADINI NON VI CONOSCONO PER NIENTE ED E' PERCHE' NON VI CONOSCONO CHE VI HANNO VOTATO!
  • PsykoGrullaRollo 4 anni fa mostra
    POVERI GRULLI, MA CHE VI STA ACCADENDO? SCANZI CONTRO TINAZZI, TINAZZI CONTRO UNA SENATRICE, TINAZZI CHE MINACCIA DI QUERELARE UNA VOSTRA SENATRICE AH AH AH Movimento 5 stelle Roma - 878 blogger Beppe Grillo ha condiviso lo stato di Ernesto Tinazzi Leone. UN grave gesto e affermazioni lesive da parte della SEnatrice M5S Simeoni( delle quali abbiamo copia ) che investono tutto il Gruppo 878 E I SUOI MEMBRI. Che verrano discusse nelle sedi opportune perchè la diffamazione colpisce tutto il gruppo ed i suoi membri. La senatrice Simeoni M5S ha ampia facolta di rettifica , scuse dovute al sottoscritto per aver scitto in spazio pubblico che sono un fascistone , capo bastone ecc. In caso di non rettifica e scuse pubbliche verrà posta formale querela , riservati ulteriori danni personali e di immagine , su una diffamazione scorretta e greve. UN mezzo che mai avrei voluto utilizzare ma che per questa signora..... è d'obbligo.
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    X PSICHIATRA 1240 E IL DEBITO COMPRATO DAGLI ITALIANI
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    PAOLO BARNARD Grillo vi tasserà a sangue. 1240 miliardi di euro di debito dello Stato italiano sono 1240 miliardi di euro di credito in mano agli italiani che l’hanno comprato. Tutti gli interessi che lo Stato paga su questi 1240 miliardi sono un ulteriore credito in mano agli italiani. Questi italiani sono famiglie ma anche istituti finanziari che detengono il risparmio/pensioni integrative/polizze vita o assicurative di quelle famiglie. Cioè: 1240 miliardi di debito dello Stato sono al 99% l’attivo di milioni di cittadini italiani. Beppe Grillo vuole ridurre drasticamente sia il debito dello Stato che gli interessi pagati dallo Stato. Vuole cioè ridurre drammaticamente l’attivo e i risparmi di milioni di italiani. Vuole cioè tassarli per centinaia di miliardi di euro. Roba da far impallidire Monti e il Fondo Monetario Internazionale. Quindi Grillo propone il più imponente aumento di tasse per gli italiani dal 1948 a oggi. Questo accade quando si sbraita esagitati senza sapere di cosa si sta parlando. Mettere l’economia nella mani di uno così è come dare un bisturi a una cavalletta per operare un bambino al cuore. (do 100 euro a chi mi trova un singolo grillino che sfiderà Grillo su questa realtà) Grillo affonderà l’Italia nell’inflazione e senza creare un singolo posto di lavoro. Il M5S e Grillo cavalcano lo slogan “reddito di cittadinanza”. E’ come dire ai bambini “gelato per tutti, votatemi”. Populismo, ma questo di Grillo lo sappiamo. Ciò che è grave è che se mai il M5S legiferasse sul reddito di cittadinanza, l’Italia sprofonderebbe in Kosovo in meno di un anno. Una catastrofe monetaria senza precedenti. Per prima cosa, ciò che ho già scritto fino alla (vostra) noia sul fatto che l’Italia oggi ha i bilanci bloccati e paralizzati nella gabbia della Troika europea, impedirebbe al M5S di trovare neppure 10.000 euro da distribuire. I proclami di alcuni grillini secondo cui la copertura si troverebbe aggredendo la casta e vari sprechi di Stato dimostra che non
    • Giuseppe V. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Un altro che sa raccontarla lunga. Non abbiamo bisogno di ciarlatani ,ma di persone capaci.
    • psichiatria. 1 4 anni fa mostra
      sono 2140 i miliardi DUEMILACENTOQUARANTA ma spari numeri e cazzate con la stessa disinvoltura?
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      IL PARTITO AZIENDA CHE DETESTAVA I PARTITI AZIENDA. UNA TRAGEDIA ITALIANA. Un manager della stirpe Colaninno e Telecom, e con un fallimento da 15 milioni di euro sulle spalle, G. R. Casaleggio, controlla dittatorialmente il M5S, partito dell’arco costituzionale, senza essere stato votato da un singolo italiano. Beppe Grillo è un figurante. Il M5S è un PARTITO AZIENDA, interamente costruito per portare la Casaleggio Associati di G. R. Casaleggio nel Palazzo del potere, cioè Camera e Senato. Ed è accaduto. Un partito azienda fotocopia di Forza Italia, il cui leader, Berlusconi, almeno fu votato dagli italiani. Non Casaleggio. Un partito azienda dove nessuno, né la base né gli eletti 5S, ha alcun reale potere, come fu con FI. E pensare che da sempre i grillini detestano i partiti azienda. Oggi lo sono. Le finalità di Casaleggio sono gli affari, e oggi ha una sua lobby direttamente all’interno del Parlamento italiano. L’impegno politico su diversi temi nazionali del M5S è, per Casaleggio, solo una premessa a quello che sarà il vero compito del M5S: Portare ai legislatori i disegni di legge favorevoli al business della Casaleggio Associati e dei suoi clienti. Il pericolo rappresentato da questo partito azienda è serissimo. L’Italia non può essere governata da una lobby aziendale aliena a qualsiasi gestione democratica, le cui politiche economiche, fra l’altro, distruggerebbero il Paese, e che serve gli interessi di un manager. Questi sono fatti, che i simpatizzanti del M5S e i loro eletti si rifiutano categoricamente di vedere. Hanno un Tirannosauro in salotto e non lo vedono. Questa è una tragedia italiana. Mi si accusa non dialogare con loro. Falso. Chiunque nel M5S mi dirà SI’, SIAMO UN PARTITO AZIENDA mi dimostrerà di vederci, di sentirci e di saper pensare. E sarà il benvenuto con me.
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      che non hanno mai preso in mano un calcolatore e fatto un conto di macroeconomia. Non raccoglierebbero neppure l’1% del fabbisogno per il reddito di cittadinanza. Ma più importante e drammatico da capire è che un’iniezione di spesa statale di quelle proporzioni semplicemente offerta ai cittadini senza alcun collegamento all’aumento della produzione (sono soldi regalati), causerebbe un’immane massa monetaria in surplus che vaga per l’Italia devastandola diinflazione (per voi 5S: inflazione = troppa liquidità cui non corrisponde altrettanta produzione di beni e servizi. Questo lo insegnano la prima settimana del primo anno di economia). Il reddito di cittadinanza, cioè una montagna di miliardi di euro, sarebbe speso, secondo le variabili Keynesiane della Consumption Function che ancora oggi valgono, per il 90% a fronte di una base invariata di prodotti, portando i prezzi alle stelle. Inflazione africana, e senza creare un singolo posto di lavoro in più, anzi, causando una catena di licenziamenti, come in tutti i fenomeni inflattivi. Una follia, l’ennesima, della mente grillina. Se invece, come prescrive la Mosler Economics MMT, la medesima spesa pubblica venisse impiegata per un Programma di Piena Occupazione (si legga “Programma di Salvezza Economica” su paolobarnard.info), si otterrebbe: occupazione, aumento di produzione, di consumi, quindi ancora occupazione, aggiunta di PIL, nuovi investimenti, e molto altro. Ma no, seppelliamo scienza e cervello, e gridiamo “gelato per tutti!”, e andiamo dritti in Kosovo coi grillini. IL PARTITO AZIENDA CHE DETESTAVA I PARTITI AZIENDA. UNA TRAGEDIA ITALIANA. Un manager della stirpe Colaninno e Telecom, e con un fallimento da 15 milioni di euro sulle spalle, G. R. Casaleggio, controlla dittatorialmente il M5S, partito dell’arco costituzionale, senza essere stato votato da un singolo italiano. Beppe Grillo è un figurante. Il M5S è un PARTITO AZIENDA, interamente costruito per portare la Casaleggio Associati di G. R. Casaleg
  • Paolo martelli 4 anni fa mostra
    Forse i Pirati del nord Europa hanno un comportamento più democratico e non hanno due che intendono dirigere tutto
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    mi avete cancellato il post e parlate di liberta?
    • Libera Azione 4 anni fa mostra
      Invece i miei non li tolgono perché dimostro che non è popolismo quello del M5*, ma la sacrosanta Verità che solo Grillo sa dire con il consiglio dei geni dell'informatica.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus