Passaparola - Giuseppe Costanza, l'autista di #GiovanniFalcone, un testimone scomodo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

Quel giorno, il 23 maggio 1992, era dentro l’auto guidata da Giovanni Falcone che è saltò in aria con il tritolo, eppure da quel giorno Costanza ha subito una sorta di emarginazione, pochi lo ricordano come vittima. Giuseppe Costanza è stato l’autista di Falcone per 8 anni, l’unico autista di Falcone dal 1984 al 23 maggio 1992. Oggi per ricordare la vita e l'esempio di Giovanni Falcone ascoltiamo la sua testimonianzaIgor Gelarda, dirigente del sindacato di polizia Consap

di Giuseppe Costanza, autista di Giovanni Falcone sopravissuto alla strage del 23 maggio 1992 a Capaci

Essere rimasto in vita è una colpa, perché mi sono reso conto che i morti, giustamente vengono ricordati, ma dei vivi non sanno cosa farsene. Anche perché potrei essere un testimone scomodo, in quanto conosco la realtà dell’attentato, per quale motivo potrebbe essere stato ucciso Giovanni Falcone, cosa che non si dice. Per esempio Giovanni Falcone quando è sceso a Palermo la penultima volta mi comunicò “è fatta, sarò il Procuratore Nazionale antimafia” ritengo che sia stato ucciso per questa sua nuova carica “è fatta a Palermo” perché è stato un depistaggio, hanno voluto depistare le indagini. Perché potevano benissimo eliminarlo. se volevano, a Roma in quanto camminava senza scorta. Fatta a Palermo ha preso tutto un altro significato, hanno utilizzato la manovalanza locale ma da dove è arrivato l’ordine? Chi ha dato questa disposizione?
Tutt’oggi dopo 24 anni non si riesce a risalire a nessuno, siamo fermi ai manovali.
Io ero a Capaci, ero dentro la macchina con Falcone, quando ci siamo avviati per Palermo lui era alla guida, accanto la moglie Francesca Morvillo, io dietro nei sedili posteriori centralmente alla macchina. Si parlava di cosa c’era in programma per i giorni a venire, mi disse che non aveva più bisogno di me, al ché gli chiesi le chiavi mie, in modo che potessi prendere la macchina lunedì mattina. Lui istintivamente ha sfilato le chiavi dal quadro comandi, spegnendo la macchina, lo richiamai, gli ho detto "ma che fa così ci andiamo a ammazzare?" Lui girandosi verso di me annuiva e chiese "scusa, scusa". Dopo di ciò non ricordo più niente perché mi sono svegliato in ospedale dopo svariati giorni, non so più quanti. Quando ho aperto gli occhi mi hanno comunicato che c’è stato un incidente, poi piano, piano mi hanno messo a conoscenza di ciò che era avvenuto.
Ma uscito dall’ospedale, il mio primo passo è stato quello di andare a Capaci a vedere quello che era successo. Ho trovato un cratere, una cosa enorme, la macchina che ci precedeva era sbalzata dall’altra corsia andando a finire in un campo, una cosa mostruosa, come hanno potuto fare una cosa del genere, non so, mi sembrava di essere in guerra.

C’è stata una reazione sincera, vera della cittadinanza tutta a questo evento così drammatico e quindi una vera antimafia, ma poi è subentrata l’antimafia di facciata, quelli che fanno soltanto palcoscenico non dando spazio alla vera antimafia, non raccontando le cose ai ragazzi così com’è avvenuto e chi poteva raccontarlo se non meglio di me? Siccome mi hanno emarginato, i ragazzi oggi apprendono tutto ciò attraverso gli incontri che facciamo nelle scuole organizzati dai vari docenti. Ma è fondamentale soprattutto per i ragazzi che vengono informati di una testimonianza. Rimangono sbalorditi quando gli dico com’è andata. Perché non lo sapevano e non sapevano neanche dell’esistenza di Giuseppe Costanza, questo li sbalordisce ma a me più di loro perché i ragazzi hanno bisogno di sapere per crescere e formarsi nella società civile con una cultura di legalità vera e non fuorviante.

Ps: Il MoVimento 5 Stelle ha chiesto ufficialmente che Costanza venga audito in Commissione Antimafia.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • GAMEOVER 1 anno fa mostra
    Secondo i media di Vienna le 800mila preferenze espresse per corrispondenza ribaltano il risultato del ballottaggio che vedeva in testa con il 51,93% il leader di Fpo Norbert Hofer. Attesa conferma ministero BASTA PAZIENTARE E LASCIAR FARE AI COMUNISTI. CI PENSERANNO DA SOLI A FAR TRIONFARE I FASCISTI IN EUROPA!
  • Luca M. Utente certificato 1 anno fa
    buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!
    • Luca M. Utente certificato 1 anno fa
      ahahaha povero trollone.sempre a fare queste figure da bambino coniglio....
    • GAMEOVER 1 anno fa mostra
      ZIOGNU, TI FAREI ANNEGARE NEL TUO CAFFE' DEL CAZZO!
  • GAMEOVER 1 anno fa mostra
    QUALCHE TG CI HA FATTO VEDERE DI BALLISTA E FICO FICHI FISCHIATI IN NAPOLETANIA? LAPEPPE L'HA FATTO VEDERE? AH AH AH AH AH AH AH
  • GAMEOVER 1 anno fa mostra
    LA COSA MI SEMBRA UN OBITORIO.
  • GAMEOVER 1 anno fa mostra
    LE MIE INTUIZIONI VECCHIE DI ANNI SI STANNO AVVERANDO. PER ORA SONO SOLO FISCHI. FRA POCO VI PRENDERETE CALCI NEL CULO E VI VEDREMO IN GIRO CON LA SCORTA!
  • GAMEOVER 1 anno fa mostra
    Grillo a Giannini, Porro e Belpietro. “Sul mio blog non verrete censurati” SIETE SICURI DI STARE BENE? AH AH AH AH AH AH AH
  • GAMEOVER 1 anno fa mostra
    MI CHIEDO CHE SENSO CI SIA NEL PRESENTARE CONTRODEDUZIONI PER NON FARSI BUTTARE FUORI DA UN PARTITO DOVE NON TI VOGLIONO NEMMENO I FONDATORI. PIZZA, CI SI BATTE PER SALVARE UN MATRIMONIO, SE CI SONO FIGLI DA TUTELARE E DA CRESCERE. CHE CAZZO TE NE FREGA DI BEPPE GRILLO, CASALEGGIO E DIRETTORIO?
  • GAMEOVER 1 anno fa mostra
    I vigili al comizio della Raggi: fuga dei grillini in doppia fila Il comizio della candidata sindaco del M5S, Virginia Raggi, sui rifiuti viene interrotto da uno spettatore che annuncia l'arrivo dei vigili "a fare le multe". E in sala scoppia il panico AVTE FATTO IL PIENO DI ITALIOTI: ITALIOTI STELLATI!
  • Giovanni Fiorini 1 anno fa mostra
    Ma... Beppe!! "La mafia aveva una sua morale"! ipocrita.
  • (A)rjцna Utente certificato 1 anno fa
    L'antimafia non può che essere di facciata. Solo chi DAVVERO non è dentro le compatibilità del sitema può fare antimafia. "Sistema" è quella legge non scritta per la quale uno o più privati possono impadronirsi di risorse che appartengono a tutti; "Sistema" sono le clientele e i comitati d'affari. Ma ATTENZIONE: quando entri nella logica del "vincere le elezioni" NON PUOI FARE A MENO delle clientele e dei vassallaggi; "Sistema" è quella piovra chiamata Vaticano, di cui qui pervicacemente ci si rifiuta di dire ""bah""!!! Perchè?? E perchè come cazzo fai a vincere le elezioni parlando male del Vaticano. Il che è MAFIA!!! Ecco l'antimafia di facciata.
    • Terry E. () Utente certificato 1 anno fa
      9novembre 2015 , passaparola : i misteri del Vaticano. 19 agosto 2011 , l' ICI del Vaticano. A ritroso ci sono altri post sul Vaticano nell'archivio del blog.
    • il politologo di mezzogiorno e un quarto 1 anno fa mostra
      "Sistema" è quella legge non scritta per la quale uno o più privati possono impadronirsi di risorse che appartengono a tutti; .....mi sembra l'esatta dinamica di 'rousseau', in riferimento ad un movimento ormai divenuto memoria di se stesso.
  • (A)rjцna Utente certificato 1 anno fa
    Essere CAPACI di scrivere...no eh?? Anche la forma è sostanza in casi come questi: non è un bel servizio un Post così arruffato e caotico, sembra fatto da un ubriaco.
    • ETIMO 1 anno fa mostra
      ""Essere CAPACI di scrivere...no eh?? Anche la forma è sostanza in casi come questi: non è un bel servizio un Post così arruffato e caotico, sembra fatto da un ubriaco."" ....ora rileggi quello che scrivi tu.... 'caput capitium'
    • (A)rjцna Utente certificato 1 anno fa
      Il tuo proprio in mezzo ai coglioni = testadicazzo appunto, come dovevasi dimostrare...ah anche come "volevasi", perchè poi mi (s)correggi Fattene una ragione: qui non attacca! Hai tanti di quei coglionazzi con cui fare bella figura, qui ti ritrovi nudo e con un paracarro nel culo. Strunz!!
    • ETIMO 1 anno fa mostra
      E il tuo posto è proprio quello epí dídymoi. Restaci.
    • (A)rjцna Utente certificato 1 anno fa
      Ah ma davvero? Non ci avevo riflettuto! Ma, caro ETIMO dei miei coglioni...e il prologo? Chi accidenti l'ha scritto? Ma l'hai letto almeno prima di metterti a scartavetrarmi gli epididimi?
    • ETIMO 1 anno fa mostra
      Ci riesci a riflettere un po' prima di scrivere? Riesci a capire che è un testo scritto dal soggetto narratore che, magari, non è un 'professionista' della comunicazione? Comunque è scritto di gran lunga molto meglio di tanti sproloqui che siete CAPACI di depositare in questo 'raccoglitore'.
  • Emanuela D. Utente certificato 1 anno fa
    Fuori la verità Bugani (candidato a sindaco di Bologna senza votazione degli iscritti M5S)! Sei uno di quelli che vorrebbe la testa di Pizzarotti e spinge per la sua espulsione in qualità di membro dell'associazione Rousseau (sempre non votato dagli iscritti M5S). Bè spero tanto che questo non accada, perchè: 1. l'avviso di garanzia è un atto dovuto frutto della denuncia delle opposizioni. In Italia basta una denuncia per essere iscritti nel registro degli indagati; 2. rientra tra le competenze del cda nominare i manager del teatro, il bando non era vincolante, ma esplorativo; 3. non c'è nessun codice etico scritto e votato dagli iscritti M5S che obblighi alla pubblicazione degli avvisi di garanzia ricevuti per atti dovuti; 4. Pizzarotti ha svolto le sue funzioni con disciplina ed onore nel pieno rispetto dell'art. 54 della Costituzione. Detto questo sarebbe da stupidi e irresponsabili farne una questione di tempistica della pubblicazione dell'avviso di garanzia (ribadisco per un atto dovuto), si calpesta la volontà degli elettori M5S di Parma che si vedono privati del loro sindaco, eletto democraticamente. Non fatelo sarebbe un grosso errore frutto di stupidità e miopia. Ci saranno molti episodi di questo tipo in futuro, bisogna valutare ogni singolo caso con saggezza e intelligenza, senza lasciarsi trascinare dal duropurismo inutile e distruttivo, Non distruggete il sogno di cambiare questo Paese.
    • INTRANSIGENTE 1 anno fa
      Ciao Davide, il giorno in cui potessi leggere un mio commento senza essere bannato dopo venti minuti metterei nome, cognome, indirizzo e numero di telefono. Fino ad allora preferisco restare una pippa: è l'interlocutore che si merita questo 'contenitore'.
    • benini davide Utente certificato 1 anno fa
      x INTRANSIGENTE, mettici la faccia nome cognome città e verificato. Altrimenti sei solo una pippa! E comunque signorino/a anonimo come vige (smile), questa che hai scritto: "Non comunicare per tre mesi un fatto così importante" fa ridere anche i polli! Bravo hai nice humor!!
    • Monica R. Utente certificato 1 anno fa
      E' proprio il punto 3 a far cadere tutto, ed è assurdo accanirsi per questo! Il punto 3 (regolamento etico e non scritto) decade quando ti ho dimostrato con messaggi pubblicati, email senza risposta, e video, che ho tentato e ritentato di essere ascoltato da te e tu non l'hai MAI fatto! Ma guarda caso che la tua email finalmente risponde... e proprio adesso che mi vorresti cacciare dal Movimento. La mail dello staff funziona, EUREKA! Perchè non ha funzionato per risolvere il problema indicato da Benini Davide più sotto? E i telefonini dei direttori, contattati più volte nei mesi addietro, come mai non rispondono ai cellulari di Parma? Mah, misteri della telefonia... Se l'etica deve essere a senso unico, ragazzi miei, qui Huston ha davvero un grosso problema: che abbiamo frainteso davvero, secondo me, ma frainteso tutti quanti!
    • (A)rjцna Utente certificato 1 anno fa
      Non sapevo che "coglionazzo/a" in Inglese si dicesse "influencer". Grazie davide benini :))))) p.s. ma, al femminile fa mica "influen-cess"??
    • vincenzodigiorgio 1 anno fa
      A Intransigente . Il primo posto è tuo e della tua parrocchia democratica ! Un consiglio : prega per il Movimento che finito quello siamo finiti tutti !
    • INTRANSIGENTE 1 anno fa mostra
      Non capire che il movimento è stato demolito da una proprietà privata che fa e disfa a proprio piacimento in barba ad ogni principio democratico, chiedendo sostegno ad un'accolita di incapaci teleguidati da uno staff di truffatori, è esattamente quanto VI meritate. Mi auguro che possiate vincere alle elezioni perché sareste uno spettacolo comico gratuito tutti i giorni. Il caso Pizzarotti è esemplare: siete talmente stupidi da esservi rovinati con le vostre stesse mani. Invece di sostenere L'UNICO DEL MOVIMENTO INTERO competente e onesto, state cercando di demolirlo... ma avete demolito il movimento intero. SIETE TALMENTE IMBECILLI CHE ARRIVERESTE SECONDI ANCHE IN UNA GARA DI IMBECILLI, PERCHE'... .....SIETE IMBECILLI
    • vincenzodigiorgio 1 anno fa
      Non capire che Pizzarotti ha volutamente sfidato il Movimento con una mossa studiata per chissà quali ragioni è grave ! Non comunicare per tre mesi un fatto così importante non ha giustificazione , è un colpo di piccone all'edificio che stiamo erigendo sulle fondamenta onestà e trasparenza !
    • benini davide Utente certificato 1 anno fa
      SE potessi ne darei 10 di manine. Alla faccia dell'influencer che sta qui otto ore al giorno, ed alla mia richiesta di lumi, qualche mese fa, mi disse: ma va là mica sei di Parma! Tutt'ora mi resta oscuro il fatto dei consiglieri che si fregiano delle 5 stelle e fan opposizione, perché non siano stati cacciati, loro sì, dal movimento. Mi sorge il dubbio che abbiano avuto l'approvazione "lassù". Pax et bonum
    • silo so Utente certificato 1 anno fa
      il punto 3 fa cadere il ragionamento. L'etica non si scrive, è da praticare. Se non riuscite a capire questo temo che abbiate frainteso il M5S. Gli altri punti non significano nulla se il 3 viene disatteso.
    • Monica R. Utente certificato 1 anno fa
      Brava Emanuela! Non avrei saputo dirlo meglio, punto per punto, dall'inizio alla fine. 5 manine verdi per te.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus