La marchetta di Natale da 3 milioni di euro pubblici

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Una marchetta da 3 milioni di euro ad una società informatica sconosciuta e senza esperienza. Una marchetta da 3 milioni di euro proposta da un senatore del gruppo di Denis Verdini, modificata dalla senatrice Pd Magda Zanoni e votata dal Pd e tutta la maggioranza. Una maggioranza che ha finto di cadere dalle nuvole. Una maggioranza che per cinque anni ha vissuto sul ricatto. Le richieste di chiarezza e trasparenza in rete di un professore universitario del Politecnico di Milano, Mauro Calderini, hanno fatto letteralmente impazzire Pd & co ed il ministro Calenda. Ma alla fine la verità è emersa.
"Regalo di Natale a Verdini" ha ammesso il deputato Quintarelli (ex Monti transfuga al gruppo Misto) .

"Una marchetta necessaria ad avere i voti per approvare la manovra. Quando non hai i numeri subisci il ricatto dei piccoli gruppi” ha dichiarato il senatore Esposito (Pd).

Per cinque anni l’Italia è stata “governata” dalle larghe intese del ricatto: attori Pd-Alfano e Verdini, gli ultimi due azionisti occulti del condannato Berlusconi, che quando se la vedeva brutta interveniva direttamente con tutta Forza Italia e anche la Lega: vedi le manovre per depotenziare le norme anti-corruzione e sul 416-ter e quelle per limitare le intercettazioni. Solo una netta vittoria del MoVimento 5 Stelle impedirà alle larghe intese del ricatto di rimettere le mani sull’Italia.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • pile 10 giorni fa
    Sono un prestatore e un consulente di investimento per individui, piccole imprese, investimenti personali ecc ...    Per tutte le tue esigenze di finanziamento per la realizzazione delle tue attività, la realizzazione di un progetto, dove serve denaro per altri motivi. Spero che tu e noi andiamo d'accordo e ci capiamo meglio. Ecco il nostro indirizzo email: pillebournon@gmail.com Spero di avere le tue notizie molto velocemente
  • Giampaolo M5S Utente certificato 16 giorni fa
    Tre brutte facce, ma ancora ce gente che vota a questi?
    • Roberto Mazzola 15 giorni fa
      Purtroppo si e sono tanti.
    • Gian Paolo Barsi Utente certificato 16 giorni fa
      La gente che li vota c'è, eccome. Il rpoblema è tutto lì.
  • flavio59 18 giorni fa
    PER IL NOSTRO CANDIDATO PREMIER LUIGI DI MAIO: SE LE COSE ANDRANNO COME TUTTI NOI SPERIAMO, CIOÈ PRIMO PARTITO ALLE ELEZIONI DI MARZO IL MIO CONSIGLIO ( E NON SOLO MIO ) È DI AVERE L APPOGGIO ESTERNO DI LEU PER I NOSTRI PUNTI ESSENZIALI IN QUANTO IL PdR SAREBBE PIÙ TRANQUILLO A DARCI L INCARICO ESSENDO PRESENTI IN QUEL PARTITO SIA GRASSO CHE BOLDRINI, EX PRESIDENTI DELLE CAMERE. INSOMMA SAREMMO VISTI COME ALTERNATIVA AL PARTITO DELLA NAZIONE, CIOÈ IL MENO PEGGIO, SIA DALL ESTHABLISCEMENT CHE DAL QUIRINALE .D ALTRONDE SE NON PRENDIAMO IL QUARANTA PER CENTO, MOLTO DIFFICILE, NON ABBIAMO ALTERNATIVE, E NEANCHE LORO, SE NON PRENDERSI IL DUO MAGICO BERLUSCA PIÙ BOMBA. PENSO CI CONSIDERINO IL MENO PEGGIO. LUIGI PENSACI
    • ivana fardella 16 giorni fa
      Perfettamente in sintonia.éil modo migliore xgiungere al governo con la benedizione di Mattarella.e con soggetti meno disonesti di altri.Difficilmente senza questa stategia il movimento andrà al governo.
    • gianpiero m. Utente certificato 18 giorni fa
      Mai con la Boldrini.G.Mazz.
  • Giovanni Salsa 18 giorni fa
    http://www.isiameddigitale.eu è il sito che si piglia i soldi. Appartiene al senatore Folloni Gian Guido: http://www.senato.it/leg/13/BGT/Schede/Attsen/00001009.htm https://it.wikipedia.org/wiki/Gian_Guido_Folloni Qua è dove porteranno i soldi: https://www.corrierecomunicazioni.it/digital-economy/isiamed-porta-in-egitto-la-banca-digitale-made-in-italy/
  • Shir akbari Shahab 18 giorni fa
    II GUAIO DEI GIORNI NOSTRI SONO I POLITICI SENZA CULTURA La Democrazia cristiana fondatore e leader fu Alcide De Gasperi. I cosiddetti “cavalli di razza” intellettuali di professione come Dossetti, La Pira; Aldo Moro... A Lione nacque un Partito comunista moderno e italiano guidati da Gramsci, Togliatti, Terracini, fino a Enrico Berlinguer , di ampie letture e di interessi culturali e nazionale. Infine le persone guida del Partito liberale furono nientemeno che Benedetto Croce e Luigi Einaudi. Persone che servivano lo Stato e il Paese. Ma oggi? che succede oggi? Il politichese trasformista che ha inquinato e deformato la democrazia italiana. La mancanza degli intellettuali risulta catastrofica. Non quando sono troppi ma quando non ce n’è più nessuno. La soglia di sbarramento in parlamento deve essere un muro di libri alto 3 metri. L'anti-cultura criminale domina i punti chiave dell'istituzione, non ci sono più referenti ma sono presenti direttamente, corruzione, sprechi,... Mandiamo uomini di cultura in parlamento e nell'istituzione locale, solo con la cultura possiamo combattere con anti-cultura criminale... Obbiettivo del M5S deve essere quello di continuità e rinnovamento nel Senato e nella Camera; sostituire la metà di senatori e deputati del M5S per dare la possibilità alle nuove idee, quelli che rimangono aiuteranno i nuovi arrivati per i loro inserimento, quelli che escono porteranno la loro esperienza nei gruppi di attivisti sul territorio. I parlamentari che non hanno prodotto proposte e meno attivi rispetto degli altri in 5 anni devono lasciare spazio ai nuovi candidati selezionati dal vivaio del Meetup. E' un errore mettere i paletti come quello di essere già candidati nella elezione del 2013! o cercare chi è conosciuto o affidabile! invece devono essere di cultura e capace e difendono progetto del M5S non se stessi. La politica è l’arte di governare la società” è pur vero che questa “arte” ha bisogno di persone preparate e capace.
    • nunzio l. Utente certificato 12 giorni fa
      La politica che ha governato l'Italia, dal dopoguerra in poi è stata una politica di bassa lega monetaria. Esclusi alcuni genuini e onesti statisti tra i quali: Alcide De Gasperi, Palmiro Togliatti, Aldo Moro, Enrico Berlinguer. E' vero che la cultura serve, ma non è certo la certificazione dell'onesta e dell'etica. Basta pensare ad altre figure che non erano certamente sprovvedute e men che meno impreparate: Andreotti, Cossiga,Craxi ecc.Conoscere la storia, le scienze sociali,le scienze in genere è importante, ma non implica necessariamente che tali patrimoni vengano utilizzati a fin di bene. Concordo sul fatto che i politici attuali, al muro di libri alto 3 metri,preferiscono un muro di uguale altezza fatto da banconote da 500 euro. La Monaca Nunzio
    • Gian Paolo Barsi Utente certificato 16 giorni fa
      Nobili e belle parole. Il guaio è che invece la politica è considerata, da moltissimi, sangue e merda, come arte di conquistare una poltrona e di restarci più a lungo possibile a tutti i costi.
  • id &as Utente certificato 18 giorni fa
    OT? Gian Guido Folloni - INSIAMED - AVVENIRE https://it.wikipedia.org/wiki/Gian_Guido_Folloni http://www.isiameddigitale.eu/it/ https://www.avvenire.it/economia/pagine/isiamed-accompagna-l-italia-nel-mondo-digitale-globale ps ... Senza Gesù non c'è Natale. Il resto è contorno. cit. Francesco
    • Gian Paolo Barsi Utente certificato 16 giorni fa
      Non avevo capito che era la "marchetta" pro Verdini....che schifezza. Inaudita.
    • Gian Paolo Barsi Utente certificato 16 giorni fa
      Ma cosa c'incastra tutto questo? Proprio OT che più OT non si può. Gesù, benedici coloro che non ci fanno perdere tempo.
  • Enrico Duri 18 giorni fa
    Bendetto. Come ex ex ex pdmenoelle mi fanno ribrezzo ed orrore quei vigliacchi che hanno mangiato sulla nostra pelle. A Marzo sarà uno Tzunami M5STELLE, e poi subito dopo il POLITOMETRO promesso dal grande Beppe. Se ne devono andare a casa (o in galera) tutti!! Forza ragazzi manca poco. Siamo tutti con Voi. E copia&incolla a tutti gli italiani ancora in letargo politico!!!
  • il padreterno non rispetta le leggi degli uomini 18 giorni fa
    il problema più grosso della sinistra e dalla chiesa Io lo conosco e sono disperati perché non sanno come risolverlo. volete sapere qual'è il problema? il problema è che il PADRETERNO è profondamente "RASSSSISTA" (le ha inventate lui le rasssse) e loro non sanno come fare per giustiziarlo. proprio non sanno come fare perché ogni volta che ci provano gli finisce tutto a gamballaria. Anche Benigni non riesce a buttare giù il rospo ma che ci potete fare LUI è lassù e non potte sottometterlo. hehehehhehehehhehehehe
  • Barlafuss 18 giorni fa
    Carrara, Garfagnana, Livorno e Toscana in generale, terra di ribelli consapevoli e combattenti indomiti, terra saccheggiata e bruciata, oltraggiata da stragi orribili ed indimenticabili, tenete alta la testa ora ed in futuro. Specialmente in primavera prossima i nemici saccheggiatori non saranno con elmetto e mitraglietta ma in giacca e cravatta oppure con tailleur e tacco 12. Siate per sempre ribelli e combattenti, senza tregua. 5S, necessita profonda campagna politica ma soprattutto sociale per porre fine alle lobby mafiose e massoniche.
  • Giampaolo M5S Utente certificato 18 giorni fa
    L'ITALIA HA BISOGNO DELL'ANTIVIRUS, CANCELLARE TUTTO E RIPARTIRE. CHI NON VOTA IL M5S O CHI DECIDE DI NON VOTARE SI RENDE COMPLICE DI QUESTO SCHIFO.
  • fabio S. Utente certificato 18 giorni fa
    per ripulire un porcile ci vuole tempo..... i maiali sporcano....sono sporchi nella normalità.....e continuano a sporcare semplicemente per un motivo: non sanno fare altro.....ed e' questo che accade nel Parlamento Italiano......maiali di ogni parte e ogni dove che si scambiano letame, tirandoselo in faccia per gioco, per poi rimangiarlo........ secondo me chi li vota e' piu' maiale di loro......
    • Jerry Spera Utente certificato 18 giorni fa
      Un po'più di rispetto per i maiali. Grazie
  • FABRIZIO P. Utente certificato 18 giorni fa
    ..LA TV NON L HA DETTO ...GIORNALI PRATICAMENTE IDEM ...MICA è L ALBERO DI ROMA ...
  • gianpiero m. Utente certificato 18 giorni fa
    E l'altra marketta di Gentiloni che sposta 500 militari dall'Iraq alla Nigeria per compiacere Macron. Perché non li fa rientrare in Italia, visto che non servono più e cominciamo a risparmiare un pò di soldi. C'è il silenzio su questa iniziativa: Parlamentari 5 Stelle intervenite prima che diventi definitiva. G.Mazz.
    • Nello R. Utente certificato 17 giorni fa
      Niger è un paese Nigeria è un altro paese in Niger e Nigeria , ci sono interessi forti italiani .. vedi Eni
    • fabio S. Utente certificato 18 giorni fa
      anzi...ci sono anche delle nuove partenze.....ne parlavo pochi giorni fà con dei militari in partenza per l'Iraq.......pare che nelel caserme facciano pero' a gara per andare......guadagnano tre volte quello che guadagnano qua.......ma al nostro governo poco importa....sono soldi nostri......
  • Aberto O. Utente certificato 18 giorni fa
    Il PD, oramai conscio della disfatta a cui sta andando incontro, si gioca il tutto per tutto anche con queste regalìe da ultimi giorni del regime, perché in ogni caso non ha più molto da perdere, avendo già perso quasi tutto il perdibile. Il PD è una nave dal fasciame marcio, che imbarca acqua ed è prossima ad affondare. Il Cazzaro Ferroviere, concluso il suo giretto in treno, benché non fossero affatto esaurite le pernacchie che gli italiani gli avrebbero tributate, non ha più alcun potere di controllo sul partito ed è iniziato il si salvi chi può. Sono tre milioni di Euro buttati nel cesso d'accordo, ma il PD è alla disperazione e completamente allo sbando, e forse ce la siamo cavata ancora con poco.
  • ROSSANA I. Utente certificato 19 giorni fa
    Soprattutto SVEGLIATE E SVEGLIAMO tutti quelli delusi, stanchi, stufi che non votano piu' da anni. E' ARRIVATO IL MOMENTO DI RISCATTARVI di dire basta a questi ladri di futuro, loro dicono di andare a votare MA SPERANO TANTO CHE NON CI ANDIATE ebbene ANDATE A VOTARE e NON VOTATE chi vi ha tolto il DIRITTO di votare perchè INDIRETTAMENTE VI E' STATO TOLTO IL DIRITTO DI VOTARE vi state accontentando di chi decide per voi E NON E' GIUSTO!!! scegliete VOI COME VIVERE NON FATE SCEGLIERE AD ALTRI COME SOPRAVVIVERE CON ELEMOSINE...
    • Gian Paolo Barsi Utente certificato 16 giorni fa
      Il rischio, grosso, è che vadano a votare per votare PD o Forza Italia. Al peggio non c'è mai fine.
    • Giorgio P. 18 giorni fa
      Giusto,concordo in pieno!! La vedo dura che la gente si convinca di andare al voto e che dia la possibilità al M5S di governare,visto i risultati raggiunti dalla vecchia politica ,spero nel cambiamento altrimenti rimane la loro solita politica per fare cassa e tenersi strette le poltrone basta vedere quanti partiti e liste che ci sono ,48 partiti quando ne basterebbero 3 uno di dx,sx,M5S.
  • Pizz00? 19 giorni fa
    Ma su smettetela di addolcire le azioni chiamandola $marketta$. Io avrei usato la parola PIZZO, visto che di questo si tratta.. Che schifo di paese!
  • Barlafuss 19 giorni fa
    Apro le danze col primo commento sperando ne seguano altri. Questo pd è l'apoteosi della schifezza che malgoverna questo paese. Agevolazioni e finanziamenti a tutta la feccia del paese, dalle sale giochi ai tornei dei ricchi, alle fondazioni fantasma, alle società fasulle, alle ong mafiose, ai politici corrotti. Tutto denaro tolto alle esigenze reali del paese, sanità, scuola, trasporti, assistenza sociale. Anche questo episodio va denunciato, anche in tv. Qualcuno vada sui talk show de la 7, che di seguito ne hanno. Urlate agli italiani di svegliarsi.
    • Ilario Fantuzzi 18 giorni fa
      Non si configura il reato di "voto di scambio"?
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus