Lettera aperta a Daria Bignardi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
bignardi_sofri.jpg

"Cara Daria Bignardi, ti propongo questa riflessione sulla trasmissione di venerdì sera. Come sarebbe per te se ti invitassi a una trasmissione tv e le domande fossero: come si sente tuo figlio a scuola ad avere il nonno mandante di un assassino? Come è l' aver sposato il figlio di un assassino? E se insistessi su questa domanda come hai fatto tu per il padre ex fascista di Di Battista ? E se dopo aver avuto te ospite invitassi uno scrittore che invece di parlare del suo libro raccontasse di cosa è stato Lotta Continua e di cosa pensa di te? E se questo scrittore utilizzasse il suo tempo non per parlare del suo libro ma per denigrare te che, oltretutto, saresti impossibilitata a difenderti? Tu penseresti che io sia stato corretto come conduttore o penseresti che questo invito sia stato una trappola ben orchestrata per far prevalere una idea e una tattica precostituita? Ad esempio che il MoVimento 5 Stelle e i suoi parlamentari sono squadristi. Con una grande abilità sei passata dal papà fascista (tra l'altro, ex fascista, ora vota m5s) ad Augias che ci dipinge come neofascisti. Ma assomigliate piu voi a quel regime, voi che utilizzate tecniche da istituto luce, o noi che volevamo solo evitare che andassero 7,5 miliardi di euro alle banche? 7,5 miliardi che pagheremo noi tutti, tu e la tua famiglia comprese." Rocco Casalino

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • marino moroni 3 anni fa
    Beppe Grillo non mi piaci nemmeno un pò, meglio quando anni luce fa facevi le tue serate denunciando tutti. Sono d'accordo con quanto scritto sulla Bignardi, questo dimostra che in Italia sono meritevoli solo i "delinquenti" (ma non comuni) ovunque ci si giri c'è m...a. Ne siamo ricoperti fino al collo, ma attenzione perché arriverà anche a voi.
  • Tiziano Casari Utente certificato 3 anni fa
    Ma cosa ci fa Rocco Casalino nel Movimento? Quanto lo stipendiamo? Il movimento è aperto a tuti ma forse qualcosa dobbiamo aggiustarlo. Io mi rompo tutti i giorni per portare avanti le idee del movimento e lo faccio gratis e benvolentieri e questo lo paghiamo perchè prenda accordi con le trasmissioni, e non mi pare neanche benissimo, e per poi accompagnare i parlamentari alle trasmissioni in taxi. Diamo questi soldi a qualcuno che se li guadagna, assumiamo un legislativo in più piuttosto.
  • Raffaello Mascetti 3 anni fa
    Rocco, prematurata la supercazzola o scherziamo? Qui sembra tutto miseramente anafestico! E pensare che il Casalino ha perso i contatti con Madama Sophia da tempo. E mentre dissertiamo su vite private di conduttrici e su quelle facezie che rendono il popolo gregge, con stelle e senza, mi pongo un bel dilemma: un consigliere comunale nata come igienista orale ed un rappresentante dell'ufficio stampa di un movimento nato gieffino, possono essere considerati, culturalmente parlando, diversi? "Molto bello" disse il Saggio allo stolto che ancor mirava le ombre riflesse dentro un confessionale.
    • Ivan S. Utente certificato 3 anni fa
      sei un analfabeta!
  • Salvio Cimmino 3 anni fa
    perchè la Bignardi non fa la stessa domanda all'on. Alessandra Mussolini ??? se non ricordo male è la nipote del DUCE... e la manteniamo da anni !!!!
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    Sono d'accordo su tutte queste le domande alla Bignardi tranne che ad una . Lasciamo in pace suo figlio e,anzi, cerchiamo tutti di fargli dimenticare che suo nonno è stato il mandante di un'assassino . Sono storie orribili, è vero, che hanno ferito e colpito a sangue migliaia di italiani. Però quel piccolo non ne ha alcuna colpa. A Sofri poi, suggerirei un comportamento da nonno amorevole : stia contento di aver avuto la grazia da Napolitano e si ritiri nel privato , perché più scompare dalla scena più aumenta le probabilità riuscire a tenere indenne il nipote dalla memoria di quel suo delitto. Lo sappiamo, è difficile anche per lui , con tutti quegli ex sodali, da Ferrara a Lerner, che dopo averlo aiutato nella grazia ora vorrebbero riscuoterne il prezzo politico. Ma li lasci stare , li dimentichi e si faccia dimenticare. Faccia il nonno . Un bacetto al bambino
  • plinioilgrande 3 anni fa
    ROCCO SEI STATO GRANDE BRAVO E CORAGGIOSO UN ABBRACCIO
  • Giuseppe Flavio Utente certificato 3 anni fa
    Ancora con la storia della BIgnardi... Non buttiamo ancor di più la faccenda in politichese. D'accordo anche a me la testimonianza di Marino al processo Sofri è sembrata essere strana... Resta il fatto che esiste una sentenza passata in giudicato. La "verità giuridica" è quella. Come la "verità giuridica" che conferma il "suicidio" di Pinelli dalla finestra della questura di Milano,ufficio di Calabresi, causa di tutto. Come i pestaggi a morte degli agenti nei confronti di poveri disgraziati tossici ammazzati nei locali delle "Forze dell'Ordine" quasi tutti"suicidi"... Come al G8 di Genova e l'elenco potrebbe continuare... Sappiamo benissimo che l'ignoranza della storia delle nuove generazioni è abissale, basata tutta soltanto su ciò che riportano i media: molte opinioni, pochi fatti. Del resto nelle scuole non si studia la storia. Nell'Italia del ventennio fascista erano pressoché tutti fascisti fino alla guerra: per convinzione, per necessità, per interesse, per convenienza. Bastava rendersi conto di questo, per non fare quella stupida domanda,vero Bignardi? Nè più né meno di come, dopo il 25 aprile erano tutti partigiani; poi tutti democristosocialisti, (perché i comunisti mangiavano i bambini); fino alla "democrazia" liberistica - pardon libertina- di Berlusconi morto e risorto col neo cattocomunista Renzie. Tutti questi cambiamenti di gabbana effettuati, si sa, proprio per gli stessi motivi per quali i nostri nonni e padri erano fascisti. Nei quali tuttavia - va detto - esistevano dei valori ideali d'altri tempi, che - mi spiace dirlo - sono stati sostituiti dalle attuali classi dirigenti- IMPUNEMENTE - da valori(?)contrari al senso civico, al bene comune, alla convivenza civile. Franza o Spagna purché se magna!
  • Emma 3 anni fa
    Daria hai letto l'articolo di Marco Travaglio sul Fatto di oggi? Alessandro di Battista sono sicura non ti avrebbe mai rivolto quella domanda sul fascio di tuo padre!!! Ma tra te e Alex c'e ' una bella differenza!!! Alex non ha padroni!!!!
  • Rita Coltellese 3 anni fa
    Mi è arrivato un messaggio da You Tube con la faccia di Alessandro Di Battista e cliccando sul video si è aperta la registrazione della trasmissione condotta da Daria Bignardi in cui era ospite il deputato 5 Stelle: ho visto ed ascoltato solo le prime battute e subito mi è venuto da ridere. La Bignardi, tanto "colta e tanto brava", invece di dire "non si schermisca" ad Alessandro, che minimizzava il fatto che Grillo lo aveva nominato durante il raduno di dicembre, ha detto convinta "non si schernisca", che chiunque conosca la nostra lingua sa essere di ben altro significato. Non si preoccupi l'ex-conduttrice del "Grande Fratello": Alessandro si schermiva, questo sì, ma non si prendeva in giro da solo...
  • daniele n. Utente certificato 3 anni fa
    dobbiamo imparare la lezione, io lo adoro di battista, specie x quello che ha detto, ma da oggi in poi, chi va in televisione deve metersi daccordo di parlare solo dei problemi dell'italia e della coruzione!!
  • dino f. Utente certificato 3 anni fa
    e quella salma di Augias? Ma vai all'ospizio che è ora
  • dino f. Utente certificato 3 anni fa
    Daria Bignardi mi fai vomitare
  • italo balbo 3 anni fa
    mi sono trovato in albergo di lusso adriano sofri che chiedeva un taxi.volevo sputargli in faccia.i coglioni siamo noi,noi sopportiamo tutto.non reagiamo a nulla èinutile dirlo.ci vuole hna rivolta
  • da w. Utente certificato 3 anni fa
    Caro Rocco, ma perche' ti scaldi tanto? Queste della Bignardi, come del resto dellla gran parte di giornalisti italiani, si chiamano marchette "politiche". La Bignardi fa solo il suo "lavoro" e un giorno ce la ritroveremo come per magia alla camera o in parlamento... Sotto quale veste? Ormai che differenza fa'? Later...
  • Umberto Bidinotto (satyam) Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato e rivoterò M 5 Stelle perchè sono convinto che possa portare un cambiamento epocale. Quando leggo lettere come questa mi indigno. Primo: perchè scendere ancora più in basso dei giornalisti della casta? Si può essere più efficaci con ironia e forza, non tirando fuori eventi personali. Secondo, più importante: ho vissuto negli anni del delitto Calabresi e del successivo processo a Sofri. La vicenda è talmente oscura che definire semplicemente Sofri "assassino" è per me difficile da accettare. Capisco che pubblicamente sia difficile sostenere che ci possano essere errori giudiziari per "paura" che questo infici la magistratura quando condanna politici corrotti, mafiosi e altri. Ma, visto che recentemente Servizio Pubblico ha dimostrato come tre mafiosi siano stati incarcerati per 20 anni ingiustamente per l'omcidio Borsellino perchè c'era interesse a trovare un colpevole e sviare le indagini, non possiamo usare l'intelligenza o informarci meglio prima di emettere nuove sentenze di condanna. Ci sono elementi importanti per dubitare del pentito Marino, perno dell'accusa a Sofri che poi finì prescritto. Non occorre sposare la tesi dell'innocenze di Sofri, nemmeno ammettere la sua integrità nell'accettare una condanna, costituirsi (poteva fuggire in Francia anche lui) e infine rifiutare la Grazia, in quanto innocente. Qui non si trattava di dover prendere una posizione. Bastava solo lasciarlo fuori dalla vicenda di sua nuora. Questa lettera secondo me è alla pari delle tante calunnie e offese rivolte al Movimento dalla casta: infame. Mi auguro che qualcuno la legga e rifletta. e magari che si facesssero delle scuse a Sofri. Perchè mi piacerebbe sì che i 5 Stelle vincessero ma a testa alta.
  • Francesco Cagliari 3 anni fa
    Situazione in Italia: - dal punto di vista politico, tendono a escludere il movimento 5 stelle. - dal punto di vista Mafioso, le minacce diffuse nel Paese sono volte a disincentivare chi potrebbe andare a testimoniare al Processo Stato-Mafia. Le due cose sono distinte, ma avvenendo esse contemporaneamente vanno studiate allo stesso tempo da quanti impersonano la parte migliore dell'Italia.
  • Valentina Vlahovic Utente certificato 3 anni fa
    Non voglio difendere la bignardi, cresciuta alla scuola del GF, di mediaset e quindi vera professionista delle gogne mediatiche che ancora piacciono tanto agli italiani. Ma vorrei chiedere a qualcuno di voi se sa qualcosa di Adriano Sofri, del suo iniquo processo, dell'omicidio calabresi e del suo insabbiamento, e ancora dell'omicidio dell'anarchico Pinelli commesso a quanto pare dallo stesso Calabresi. Non sono una vecchia trombona sessantottina, ho poco più di 30annicome la maggior parte di voi ma mi sono informata, al contrario vostro, su questa storia, sulle trame oscure in questo paese quando l'anarchico era (e lo è ancora adesso) il classico capro espiatorio per coprire le stragi di stato. Sembra che voi siete convintissimi e arcisicuri che Adriano Sofri (per il quale non nutro politicamente alcuna simpatia) sia il mandante dell'omicidio Calabresi, così per voi le stragi di stato non sono state commesse nè da servizi deviati (?), nè da logge massoniche clandestine, e tantomeno da gruppi polizieschi/neofascisti al servizio di questo stato criminale. Per voi i colpevoli sono sempre gli anarchici, che per voi appartengono al terribile calderone delle "zecche-comuniste" che a vostro avviso sono la causa di tutti i mali del mondo. Ma fatemi un favore... andate nel partito dello psiconano mafioso o del suo amichetto renzie, ci troverete tanti (in)degni camerati come voi. Nel M5S non c'è posto per voi nostalgici o neofà del 3 millennio, avete solo l'imbarazzo della scelta, in Italia (e in Europa) purtroppo i neonazi, e relativi partiti, si stanno moltiplicando come scarafaggi...
    • Giuseppe Flavio Utente certificato 3 anni fa
      Non buttiamo ancor di più la faccenda in politichese. D'accordo anche a me la testimonianza di Marino al processi Sofri sembra essere strana... Resta il fatto che esiste una sentenza passata in giudicato. La "verità giuridica" è quella. Come la "verità giuridica" che conferma il "suicidio" di Pinelli dalla finestra della questura di Milano, causa di tutto. Come i pestaggi a morte degli agenti nei confronti di poveri disgraziati tossici ammazzati nei locali delle "Forze dell'Ordine" passati per suicidi... Come al G8 di Genova e l'elenco potrebbe continuare... Sappiamo benissimo che l'ignoranza della storia delle nuove generazioni è abissale, basata tutta soltanto su ciò che riportano i media: molte opinioni, pochi fatti. Nell'Italia del ventennio fascista erano pressoché tutti fascisti fino all'entrata in guerra: per convinzione, per necessità, per interesse, per convenienza.Bastava rendersi conto di questo, pernon fare quella stupida domanda,vero Bignardi? Nè più né meno come dopo il 25 aprile erano tutti partigiani; poi tutti democristo-socialisti, perché i comunisti mangiavano i bambini; fino alla "democrazia" liberistica -pardon libertina- di Berlusconi morto e risorto col neo cattocomunista Renzie. Tutti questi cambiamenti di gabbana effettuati, si sa, proprio per gli stessi motivi per quali i nostri nonni e padri erano fascisti. Nei quali tuttavia esistevano dei valori ideali d'altri tempi, che - mi spiace dirlo - sono stati sostituiti dalle attuali classi dirigenti- IMPUNEMENTE - da valori(?)contrari al senso civico, al bene comune, alla convivenza civile. Franza o Spagna purché se magna!
    • Vincenzo Lima 3 anni fa
      So tutto del processo Sofri l'ho studiato in lungo ed in largo ed è stato condannato come mandante dell'omicidio Calabresi. Le sentenze sono sentenze ed in questo caso motivatissime.
  • M. Matteo 3 anni fa
    Io penso tutti quanti abbiate visto il film Matrix. Noi tutti siamo vissuti per una eternità nel torpore dell'informazione addomesticata di partito. Tantissimi altri continuano a farlo perchè tutto sommato ci stanno comodi. Non penseremo veramente di svegliare tutti in 1 anno? Occorre + tempo ai fantastici ragazzi 5 stelle in parlamento. Ma bisogna smetterla con l'insulto smodato, basta autogol! Facciamo solo il loro squallido gioco. Daria Bignardi? Indecenti lei ed il suocero! Corrado Augias? Una delusione!
  • Stefano Maria Mattei (fermo a 5 stelle) Utente certificato 3 anni fa
    MALEDIZIONE RAGAZZI NON OFFENDETE SEMPRE !! NON VEDETE CHE PRENDONO SPUNTO PER DISTOGLIERE L'ATTENZIONE DAI VERI PROBLEMI ??? DAI CAVOLO SIAMO PIU' SERI , DAI CHE LA GENTE LO CAPISCE CHE SONO DEI BUGIARDI !!! MA MODERIAMO I TERMINI RAGAZZI DAII !!!!
    • Paolo L. Utente certificato 3 anni fa
      ho pensato anch'io la stessa cosa, la boldrini da fazio a parlare delle ofese e della porcata che ha fatto o dello schiaffo del dambruso niente, danno troppo risalto a questo e così distolgono l'attenzione dalle cose serie e dalle porcate che fanno, cmq voglio proprio vedere se napolitano firma la legge che hanno fatto passare con quel colpo di mano .la Boldrini fa la vittima e invece è lei la bastarda che ha fatto la porcata ci mancava poco e scoppiava a piangere ....
  • Francesco da Modena 3 anni fa
    "Notizia: Massimo De Rosa rinuncia all'immunità parlamentare."
  • Roberto G. Utente certificato 3 anni fa
    Cara bignardi : Il problema non è la "finta" domanda , scoperta di come la pensa il padre di Di Battista , ma il successivo monologo senza la possibilità di contraddittorio con augias ! I capelli bianchi non sono sempre e sufficiente garanzia di autorevolezza , onestà intellettuale , saggezza , educazione ! Per fortuna avevo già girato canale .
  • Federico Del Lungo 3 anni fa
    Premetto di non condividere idee e metodi del M5S; tuttavia penso che la domanda della Bignardi sia stata talmente priva di senso (cosa c'entrano le idee del padre di un deputato con quelle del deputato medesimo!)da non meritare alcun serio commento. Si è però voluto replicare, a mio avviso in modo altrettanto privo di senso, creando così la "vittima Bignardi" e dimenticando che a domande stupide è difficile dare risposte intelligenti
  • VINCENZO SCALIA 3 anni fa
    Ottimo. Il mio piccolo modesto contributo l'ho dato subito dopo questa meschina trasmissione, che non vedo mai, per fortuna, ma sapendo che c'era DI BATTISTA l'ho guardata, correndo subito in bagno per i rigurgiti che provoca la BIGNARDI.Sono andato sul sito di LA7 e ho chiesto per e-mail quando ce la tolgono dalle...scatole questa fantoccia camuffata da giornalista, ed ho intitolato la mia mail LE.... INIBIZIONI BARBARICHE
  • reni17 3 anni fa
    proprio lei parla che ha sposato il figlio di un terrorista,dovrebbe vergognarsi solo di apparire in tv
  • giampiero cocco 3 anni fa
    Buonasera popolo Grillino, sono di destra pertanto la mia domanda risposta sarà pure di parte ma 20 anni di assalti mediatici, processi in diretta TV (santoro e quel minuscolo travaglietto) Auggias, bignardi l'ebreo non hanno fatto altro che sputtanare gli uomini del centrodestra in tutte le maniere in modo subdolo da DDR w KKB ma insomma non sarebbe ora che questa beccera sinistra andasse nella sua vera madre patria URSS dove starebbero benissimo??? Fa Bene il Sig. Grillo ad attaccare tutto e tutti tanto anch'io del mio partito salverei 2 o 3 persone...tutti fuori dal parlamento, ladri, sto pensando veramente di votarti caro . Ciao a tutti G. cocco
    • mario sormani Utente certificato 3 anni fa
      certo, se anche tutti i tuoi amichetti che in nome del "male minore" hanno confabulato sotto banco per anni con Andreotti, Craxi e Berlusconi se ne andassero in Siberia, si starebbe davvero bene in Italia....
  • diego ognibene Utente certificato 3 anni fa
    questo essere viscido autore della lettera se non lo escludete al più presto, secondo me perderete molti voti. anche se ormai avendolo fatto entrare il danno è già fatto (chi come e perchè l'ha messo in quel posto?), poichè il suo scopo secondo me è andare a sputtanare il m5s da barbara d'urso una volta estromesso
  • giuseppe d. Utente certificato 3 anni fa
    rocco mi stavi sulle palle, ora un pò meno..
  • Camilla Bottaro Utente certificato 3 anni fa
    Il problema non è quello del "papà fascista" in sè(pallottola spuntata cui ha ottimamente risposto Dibba)ma lo diventa se lo tiri fuori alla fine dell'intervista per poi farlo seguire dalle pontificate salottiere di un sussiegoso Augias che fa calare perentori giudizi in absentia e dà dei "fascisti" a quelli del m5s, sfruttando l'alone di poco prima, in ipocrita consonanza. Il problema è rappresentato da questi "intellettuali organici" al sistema/regime, come direbbe qualcuno che certo fascista non era!!!
  • cangiulli salvatore 3 anni fa
    Mi sono reso conto che i figli di Sofri se la passano bene considerando le vicissitudini del passato e del presente. Sarei curioso di sapere la situazione attuale dei figli del grande commissario Calabrese, sperando che stiano meglio rispetto ai Sofri. Grazie.
  • cenxsuradura 3 anni fa
    censurato: --------------- Aldo Masotti Utente certificato 17 ore fa Post inutile e contro-producente. Continuiamo con post piu' in linea col movimento: economia, salute, amministrazione, pensioni d'oro ecc ecc. Tralasciamo le polemiche , attacchiamo dove c'e' "polpa" per sbugiardare questo governo e le strutture corrotte di questo stato . --------------
  • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
    Per vostra comodità vi posto la risposta di Adriano Sofri a Rocco Casalino. Un esponente dei 5 Stelle ha chiesto a Daria Bignardi - che aveva dato al deputato Di Battista l'occasione di ben figurare nel suo programma televisivo -che cosa si provi ad essere la moglie del figlio di un assassino. Ha trascurato, come molti, un dettaglio: che io non sono ne' un assassino, ne', soprattutto, un mandante di un assassinio. Però lui e molti possono dirlo, se fa loro piacere, perché una sentenza li autorizza. Posso riferire a quel giovane uomo così umanamente interessato ai sentimenti altrui come sia essere il suocero della moglie del figlio dell'assassino: molto bello." Per la serie: SE LI TOCCHI SUL VIVO ANCHE GLI AFFABULATORI RESTANO SENZA PAROLE (Fantozzi direbbe che la risposta è un po' come il film "la corazzata Potemchin"). Comunque caro Sofri, se qualcuno la definisce "mandante di assassino", può dirlo benissimo. Perché se le sentenze valgono per il nanazzo, valgono anche per gli amici di Capalbio.
    • LUIGI CINQUERRUI 3 anni fa
      altrimenti molti altri (da Totò Riina a Macello Dell'Utri) potrebbero dire che le sentenze irrevocabili "valgono una mazza".
  • Franco Barigelli 3 anni fa
    ma questi non pagheranno mai se non vengono ridimensionati da noi cittadini che non ne possiamo più dei loro giochetti meschini.
  • sandro baschieri 3 anni fa
    la politica e'cosa seria,la bignardi va bene x le interviste sui gossip comici ecc ecc..chiedeva a di battista di non parlare di polutici ma di se stesso,ma con renzi gli ha dato un computer x scrivete i suoi programmi..e'una brava donna ma non sa fare il suo lavoro!
    • aaldo a. Utente certificato 3 anni fa
      se è così, scusa ma perchè ci siete andati? e adesso vi lamentate??
  • federico ridolfi 3 anni fa
    io sono con il m5s...ma il mov manca però di un leader vero :-( chi è il leader?di battista?mah.i buoni propositi le belle idee senza un leader che le sostenga mettendoci la sua Persona passano inosservate o peggio possono risultare anche presuntuose.ho come la sensazione che se continua così il m5s ricoprirà nella vita politica il ruolo che ha la lega, un partito di grandi ideali (anche se discutibilissimi) ma marginale.il m5s dice che loro vengono messi da parte.è vero!la televisione è faziosa, ma non si sta costruendo un pò una maschera con questa faccenda?una maschera per coprire la verità che nella vita politica senza un personaggio di riferimento non si può andare avanti?si dice che con la rete si può fare tutto, si può arrivare ad ogni cittadino, ma anche nel cuore delle persone?non so.di battista...ma di battista è un bravissimo ragazzo, intelligente, ma per fare politica ci vuole ben altro, bisogna saper arrivare al cuore della gente.a me quando lo vedo in televisione fa venire l'ansia!!anche se dice però cose importanti e giuste.credo che indirettamente il m5s ci sta dando un'altra lezione.senza un "front man" (consentimi il termine anglofono) non si va da nessuna parte, un leader non un uomo di spettacolo.cazzo ma il movimento deve diventare un partito, cioè deve prendere posizione, parte. si deve identificare in uno slogan, una frase, solo così si arriva al cittadino medio.al cittadino medio serve una persona(1-na) che con l'espressione in viso più fiduciosa che possa esistere deve dire "yes we can!!!" "yes we can!!!" "yes we can!!!" un miliardo di volte.capisci?ma che cosa vuole il m5s un paese di bravi ragazzi intelligenti studiosi e diligenti che capiscano tutto di politica al volo?che cosa vuole un paese di gente che quando va alle urne a Votare sa Veramente dov'è la Verità?che noia mortale ragazzi che noia mortale!ma qual è il messaggio del movimento, quello semplice, quello essenziale, quello che capiscono tutti, dal laureato all'ignorante?
  • Antonio lucchetto 3 anni fa
    Non vedo l'aggressione verbale di cui tanto si sta dibattendo. Mi sembra una domanda più che legittima quella fatta da Casalino alla Bignardi. Non altrettanto convincente mi sembra la replica di Adriano Sofri,
  • salvatore 3 anni fa
    io sono iscritto al movimento, però per cortesia non fate commentare questo ex gieffino, che procura solo danni con i suoi scritti. ma chi lo autorizza a scrivere per il movimento?
  • vincenzo morra (maiol) Utente certificato 3 anni fa
    Bravo Rocco !!
  • xcexnsxuradxurxa 3 anni fa
    censurato: ------- Davide Tardivo certificato 16 ore fa ma com'è che Grillo, che odia nel profondo i partiti politici (sia detto per inciso, la costituzione riconosce nel partito politico il mezzo privilegiato per concorrere alla vita politica del Paese) non più tardi di tre anni fa si era candidato alle primarie per aspirare addirittura alla segreteria del PD? Mi par strano che uno che contrasta così accanitamente la logica partitica in un passato prossimo non solo aspirava ad entrare a pieno (con ciò legittimandolo e ritenendolo giusto) in un partito, ma desiderava entrarci al vertice!!! Ah la proverbiale memoria corta degli italiani. E non venitemi a dire che lo voleva fare per cambiare dall'interno..se entri in un partito politico vuol dire che accetti e riconosci il suo ruolo e soprattutto la logica che lo sorregge. Ergo, questo accanimento nei confronti dei partiti è pura opportunità e puro tatticismo politico. --- Davide Tardivo Utente certificato 15 ore fa grossolano il tuo tentativo di insultarmi velatamente. In ogni caso, quello che volevo venisse colto riguarda il fatto che da come parla Grillo sembra che i partiti politici siano il male assoluto, da osteggiare, mentre lui - ripeto - non più tardi di tre anni fa era perfettamente in linea con la logica dei partiti. Allora, delle due cose l'una: o si respinge la stessa struttura di fare politica, fondata sui partiti (e lo si sarebbe dovuto fare fin dall'inizio) oppure non si può buttare merda su un partito solo perché ti ha chiuso le porte in faccia. Capisci bene che questo chiamiamolo "volta gabbana" sa molto di opportunismo e molto poco di vero convincimento --- Max Stirner certificato 16 ore fa La tua non è memoria corta, ma intelligenza..."timida". Si era candidato alla testa del PD, per impedirgli di andare dove andò: alleato di Berlusconi! Ti ricordo,i.timida e m.corta,che il M5S non era ancora stato fondato e solo dopo il rifiuto del PD venne fondato il movimento. Capito sciocchino? ------
    • mario sormani Utente certificato 3 anni fa
      facile risolverla così! e come dire che sono diventato contestatore della Rai non perché non mi hanno scelto per Sanremo 82(o 83), ma perché in Rai entravano tanti raccomandati (ed io, genovese scelto da Baudo durante una serata in un locale non lo ero!!!)
  • giulio b. Utente certificato 3 anni fa
    ben scritto, rocco.
  • Anna Stillante 3 anni fa
    Mi è piaciuta molto l'intervista di Alessandro Di Battista. Traspirava un po' troppo la necessità di parlare dei progetti politici del M5S. Ritengo che comunque sia stato in grado di ritagliarsi un buono spazio per sostenere le sue idee e che sia riuscito a rispondere anche alla questione del padre fascista senza scomporsi e rimarcando per bene che si tratta di due persone distinte con idee diverse. A rischio di risultare impopolare, trovo, invece, che Grillo abbia commesso un errore nell'accentare la questione con la lettera aperta alla Bignardi. Per mio parere personale, non era il caso di dare risalto alla cosa, poiché era già stata esaurita dal suo "delfino" (?). L'incalzare sull'argomento mette sì l'accento sulla questione e solleva polemiche atte - sempre per mio giudizio personale - a mostrare un M5S che vuole necessariamente vedersi attaccato…. Forse il tentativo della Bignardi c'è stato, ma - ripeto - ritengo fosse già risolto da Di Battista e quindi, avrei lasciato correre…. concentrando l'attenzione sugli applausi spontanei del pubblico che decretavano sicuramente un'adesione alle idee di Di Battista.
    • Roberto S. 3 anni fa
      Si sono d'accordo. In fondo mi spiace un po' per la Bignardi. Chissà però che adesso i giornalisti non abbiano paura che il metodo Boffo non gli si riversi contro.
  • mario sormani Utente certificato 3 anni fa
    Sono 50 anni che in qualsiasi trasmissione Tv viene chiesto ad un parlamentare che ha (o ha avuto) un genitore di diverso colore politico se ciò gli abbia creato qualche imbarazzo e da 50 anni l'intervistato approfitta di questa domanda per fare "bella figura". Anche nella trasmissione della Bignardi è avvenuto ciò e l'ospite ha fatto un figurone rispondendo ostentando sincerità, mentre invece è scaduto nel banale dicendo "sarei disposto a morire per il mio Paese". Invece, dopo aver rispolverato per ogni loro avversario gli antenati di qualsiasi secolo addietro pur di delegittimarlo, i grillini si sono rivoltati dichiarandosi "offesi" e "aggrediti". Così continuano a denigrare ogni loro iniziativa positiva (scadendo nel ridicolo diventa difficile prenderli sul serio), fanno diventare una giornalista la Bignardi e trasformano una specie di rotocalco rosa in un programma impegnato. Bravi...complimenti. Saranno anche strategie per rimanere compatti (discutibilissime e sempre più volgari), ma così state solo compattando tutti gli altri. Avete perso la ventata di freschezza iniziale.....i soliti (nonostante le "facce nuove") mestieranti dell'opposizione (a vita, ovviamente, perché è più facile che governare).
    • emanuele mura Utente certificato 3 anni fa
      Bene bel commento è come che io ti dicessi che sei una sotto specie
  • Gianmaria Cogno 3 anni fa
    Di Battista ha fatto un figurone. La Bignardi ha fatto, male, il suo lavoro. Ma non scadrei in un dibattito ad personam come siamo abituati da anni. Il moVimento non è Grillo. Lui ne è il garante e il megafono. Inoltre insultare o fare illazioni su questo blog è assolutamente inutile (non vietato, qui siamo in democrazia, non come nei partiti nei quali non si è mai stati chiamati ad esprimere la ben che minima idea) E so bene che anche nei vostri cuori il dubbio aumenta: continuare a votarli?
    • Angelo D. Utente certificato 3 anni fa
      @Gianni: 3 milioni di paganti, vorrai dire!!! Che poi hanno visto il loro grande e coerentissimo leader andare a fare l'accordo con Chi? Con uno dei maggiori autori del disastro che ci ritroviamo dopo 20 anni di governo PD-PDL. E ancora ci sono persone disposte a votare questa marmaglia di ladri? Contenti i 3 milioni di babbei (gabibbi compresi)...
    • Gianni C. Utente certificato 3 anni fa
      Non sono ne illazioni ne insulti ma fatti. 3 milioni di votanti alle primarie PD, questa è democrazia, non 30.000 votanti online.
  • Gianni C. Utente certificato 3 anni fa
    Se fossi la Bignardi risponderei che le colpe dei padri non ricadono sui figli, come risponderie la stessa cosa se fossi Di Battista. Ma una qualche analogia tra il M5S e il fascismo io la vedo. Oramai non si tratta più di un partito populista ma di un partito fascista. Un solo capo che comanda e altri che eseguono. Una tendenza a sopraffare le regole democratiche con la violenza, una finta democrazia che viene indirizzata verso il volere del capo con le votazioni online (facilmente alterabili). Ma tornando al'argomento più che chiedermi del figlio di Sofri e del padre di Di Battista mi porrei delle domande su Grilloe le Sue colpe, non quelle di suo padre. Grillo, un omicida che nel momento in cui la sua macchina è scivolata giù da un burrone con 4 suoi amici all'interno ha pensato bene di buttarsi fuori prima che ciò accada così salvandosi e lasciando i suoi amici al destino della morte. 3 sono morti di cui un bambino di 9 anni. Grillo per questo è stato condannato per omicidio colposo con sentenza definitiva nell'aprile 1988. Anche ora stiamo attraversando un periodo scivoloso e temo che grillo porti l'italia giù dal burrone. Tanto lui si getta fuori prima.
    • Gianni C. Utente certificato 3 anni fa
      3 milioni di votanti, che hanno dato un contributo. Migliaia di persone che hanno allestito i seggi, scrutinato i voti attaccato manifesti. Tutto fatto da volontari. Una bella giornata di democrazia. Come ce ne sono state altre in passato e come ce ne saranno ancora. Perchè non ci provate anche voi. Se volete farlo senza contributo fatelo pure. Magari è uno stimolo in più per i vostri sostenitori a recarsi al seggio. Ma consentimi di dubitare che mai riuscirete a raggiungere tali quote.
  • Carlo Raschioni 3 anni fa
    Suvvia, paragonare i cinquestelle a degli squadristi? Ma i veri squadristi si rivoltano nella tomba se sanno di essere paragonati a delle mezze tacche...
  • Mara Favero 3 anni fa
    La Bignardi voleva abbattere con domande truffaldine il Di battista....ma ha trovato pane per i suoi denti....avanti cosi M5S,sono e sarò sempre con voi alla faccia di tutti quelli che cercano di annientarvi.
  • Andrea Zanella Utente certificato 3 anni fa
    Dai dai, non ci curiamo di una casalinga annoiata e affamata solo di gossip di plastica. Avanti a tutto gas verso il cambiamento più totale!
  • Nappi Domenico 3 anni fa
    A Voi salvatori del popolo Italiano, Vi ringrazio per il V.S. impegno.(come possono riparare gli errori e i fatti propri, commessi per più di 20 anni?). E' come mettere un branco di leoni in un ovile e poi cercare di riparare i danni.
  • Federico 3 anni fa
    Personalmente ritengo che Daria Bignardi sia stata corretta nell'intervista a Dibattista; ne troppo ossequiosa e nemmeno troppo irriverente. Anzi chiedendo a Dibattista il suo parere sulle dichiarazioni che il padre intervistato a Radio24 ha esternato, gli ha fornito un bell'assist per ribadire che le persone si devono giudicare per il proprio operato e per i propri ideali e non per le opinioni o gli ideali o gli errori o le condanne dei propri genitori o come fai tu caro Rocco Casalino per quelle del suocero. Comunque a parte queste inutili e sterili polemiche auguro a Dibattista come anche al bravissimo Di Maio e a tutto il M5S buon lavoro.
    • Francesco se 3 anni fa
      Sono pienamente d'accordo, la lettera di Casalino è scorretta sul piano moral e strategico... Nuoce al movimento. Siamo in una fase delicatissima. Prestiamo attenzione!
  • maurizio carrara Utente certificato 3 anni fa
    Polemica inutile e controproducente. Finiamola lì! La Bignardi fa il suo mestiere e si è comportata di conseguenza, Di Battista si è comportato benissimo e ne è uscito alla grande. I cittadini non sono stupidi....(dovete mettervelo in testa!) e sanno valutare.
    • alessandro tartacca 3 anni fa
      concordo
    • Marco Di matteo 3 anni fa
      Sostengo la tua tesi, la Bignardi fà solo il suo mestiere. Vi sembra credibile che mr. Rocco Casalino sia il portavoce del movimento? Mi spiace, ma il suo passato è troppo ingombrante da non essere tenuto in considerazione. Non riesco a pensare che Casalino rappresenti il mio pensiero. Troppo vile attaccare la Bignardi quando 13 anni fa si prostrava ai suoi piedi in cerca di fama troppo facile. Siamo sicuri che non sia un nuovo modo di mettersi in mostra? Quando non sarà più conveniente il mezzo m5s con chi si schiererà? Grazie, due elettori m5s.
    • Giuseppe Pipitone 3 anni fa
      Ci state aprendo gli occhi e il processo è sempre più veloce... state tranquilli e come dice Grillo accarezzateli... compatiteli... stanno provando in tutti i modi di riuscire a sopravvivere alla tempesta, spero non ci riescano tutti.
    • Annarita C. Utente certificato 3 anni fa
      Speriamo che sia come dici... un augurio.... a tutti !
    • Carla Mosca 3 anni fa
      Concordo, sul fatto di chiuderla qua, ma altrettanto sul mettere "le persone" nella fattispecie la Bignardi difronte a certe questioni. Ha insistito oltre misura sui trascorsi del "padre", e sui sentimenti personali, quindi ha dimostrato di non voler intervistare l'ospite per ciò che sta facendo e metterlo casomai in difficoltà, perchè impossibile. Allora ha utilizzato un'imboscatina, quindi rigirare la domanda e chiederle come si sentirebbe se..... magari fa riflettere.
  • Antonio C. Utente certificato 3 anni fa
    Hanno paura. Tanta paura. Se così non fosse perchè ogni minima nostra parola e ogni nostro minimo atto viene distorto a piacimento da giornalai e politicanti con grosso dispendio di energie, tempo e denaro? Si sentono sotto pressione. Tanta pressione. Sanno che M5S li può spazzare via, e invece di mettersi al lavoro per riparare ai loro danni continuano a mentire spudoratamente prendendo gli Italiani per i fondelli. Ma gli Italiani si stanno svegliando. E quanto più forte ci attaccano, tanti più Italiani si svegliano..... "Se mi uccidono l'intera armata di Sparta muoverà guerra contro di loro; prega gli dei che siano così stupidi!" (Leonida)
  • Vilma Re 3 anni fa
    Corretta o meno la Bignardi poco importa, d'altronde andare in tv comporta questi rischi, il Movimento 5 Stelle sta combattendo un sistema che sappiamo tutti e' parte integrante anche del fare tv e giornalismo. Quello che davvero importa e' che Di Battista ha utilizzato uno strumento nuovo, raggiunto tantissime persone che lo hanno sentito per la prima volta e ne sono state conquistate perche' lui e' in gamba e la Bignardi e Augias possono fare i giochetti che vogliono, solo quelli in malafede non vogliono vedere o vogliono sporcare le sue buone intenzioni.
  • Iacopo gori 3 anni fa
    l'inganno della tv con la complicità della bignardi.. http://youtu.be/-zIRtcQo7Wo
  • Onofrio Greco 3 anni fa
    Strano atteggiamneto. Prima ci lamentiamo di aver in tv giornalisti asserviti ai politici che fanno solo domande concordate, ma poi stranamente quando un giornalista osa far una domanda non concordata, si becca la messa all'indice e la richiesta di messa alla gogna. Poi come direbbe di Pietro ma che c'azzecca il marito della Bignardi? La bignardi è una giornalista conduttrice, e di un giornalista e della sua famiglia a noi interessa poco, ci interessa invece che sia aperto un politico nei suoi vari aspetti. Alla fine ha ragione Vespa l'unico luogo dove i poitici vanno con piacere è il suo programma e chissà perchè... Tra l'altro poi parlando di Sofri e del Caso Sofri - Pinelli magari che in m5s si rilegessero gli avvenimenti di quella vicenda.
  • carlo b. Utente certificato 3 anni fa
    Io credo che sia il momento di dimenticarci di Augias, della Bignardi e di tutte queste stupidaggini. La gente vota e ha votato MS5 perchè vuole risposte concrete e il blog ultimamente sta diventando peggio di novella 2000. Basta con queste CHIACCHIERE, se andare in tv comporta il vespaio di polemiche inutili allora non andateci. BISOGNA PARLARE DEL LA-VO-RO!!!! La gente è stanca di sentirsi dire che non ha fatto abbastanza, che non ha scritto un curriculum perfetto, è stanca di trovare i mille escamotage per piacere ai colloqui, è stanca di cercare lavoro e poi sentirsi dire dalla politica che abbiamo dei giovani choosi. MS5 DEVE RIPORTARE ALLA RIBALTA QUESTO PROBLEMA. La sezione dei contratti precari, ad esempio, è praticamente nel dimenticatorio e di cosa parliamo? Della Bignardi. Perchè non sbattere in prima pagina gli annunci di lavoro che ci sono in giro, la vergogna di "solo categorie protette" o degli stage limite di età 29 anni? Affrontiamo questo, di problema, sul web, battiamo su questo punto altrimenti sarà Renzi con il suo job act a sembrare convincente. MS5 è la speranza che singolarmente non si ha, cioè quella di rovesciare il sistema e di cambiarlo, perchè da solo ogni singolo questa forza non ce l'ha. Ci hanno fatto credere che dobbiamo accontentarci, che oggi funziona così, 6 mesi qui, altri 3 mesi di là....SIAMO TORNATI AL 1900, MA NESSUNO SEMBRA PREOCCUPARSENE PIU', sono discussioni sempre a margine, si vabbè ci sono ancora queste leggi, queste assurde agenzie interinali o peggio head hunter (perchè per lavorare bisogna per forza avere 3 lauree due master e conoscere due lingue). MA BASTA!! Il sistema si può e si deve cambiare, questa situazione dura da troppi anni. Riproponiamo i dazi, blocchiamo i porti con le merci che provengono da paesi a concorrenza sleale, pretendiamo una tassazione sulle rendite finanziarie che elimini lo scandalo disoccupazione!!!!! BISOGNA PASSARE ALLA CRITICA DI UN INTERO SISTEMA, NON SOLO DEI POLITICI ITALIANI!!
  • enrico ecca 3 anni fa
    Bene rispondere a tono a questa gente miracolata che spavaldamente cercano la pagliuzza "nell'occhio" del malcapitato che finisce nelle loro grinfie, nascondendo "la trave conficcata sul loro occhio".
  • Loredana C. 3 anni fa
    Sono stati giorni di fuoco, l'attacco al m5s c'è stato e continuerà ad esserci. Concordo nella sostanza con tutto ciò che ha detto e dice il movimento, ma credo che questi episodi così infuocati debbano essere sporadici e,sicuramente, adesso devono cessare perché mettiamo a repentaglio tutto ciò' che è stato fatto dai ns ragazzi ( ed è tanto ). Cerchiamo di far vertere i discorsi sugli argomenti importanti e asteniamoci un po' tutti dal commentare con frasi offensive ed inopportune le persone ( ma sopratutto inutili e controproducenti) le notizie. I giornalisti e gli oppositori non aspettano altro, non aspettano che il fianco scoperto. Da adesso in poi credo che occorra recuperare consensi per le Europee. Come dice Di Battista : noi 5S dobbiamo essere irreprensibili.
  • Corsiero Corsieri 3 anni fa
    LA BIGNARDI HA FATTO UNA FIGURA DA QUATTRO SOLDI...
  • Massimo Cristiano 3 anni fa
    Ho votato e continuerò a votare il M5S, però queste cavolate non mi piacciono. Ho visto in diretta l'intervista della Bignardi, a mio avviso lei ha fatto la giornalista e Di Battista è stato bravo a rispondere. Ho ascoltato Augias, non concordo con lui ma non c'è motivo di attaccare in questo modo. Le stesse cose dette nel modo giusto producono risultati migliori. Altra cosa, non roviniamo il lavoro parlamentare del M5S con le cadute di stile si sondaggi inutili. Grazie.
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      prova a certificarti se non vuoi rischiare di esser considerato imbucato o dubbio
  • Patrizio B 3 anni fa
    Che piccoli che siamo noi Italiani... Qui a farla fuori dal vaso mi sembrate proprio voi del M5S!!! Ma volete una pura dittatura, o una libertà, in cui qualsiasi personaggio pubblico, incluso Di Battista, DEVONO essere messi al microscopio? Il concetto è quello che avete sempre comunicato VOI: TRASPARENZA! E se si ha una coscienza pulita, si risponde tranquillamente; chiunque sia nervoso, ha qualcosa da nascondere... E chiunque risponda per le rime, non ha altri argomenti per controbattere... Stavo per votarvi, per favore, non fatemi ricredere. Cordialità
  • Franco E 3 anni fa
    Caro Beppe, innanzitutto vorrei farti sapere che non me ne frega niente. Io faccio quello per cui mi pagano, e se non lo faccio non mi pagano. Se cominci a farne una questione di morale, allora dovresti prendertela anche con le prostitute. Ripeto: sono una professionista, faccio quello per cui mi pagano. Quindi, stai sprecando il fiato. Quando avrete abbastanza soldi per pagarmi, e pagarmi quanto mi pagano PD PDL e soci, allora potrete contare sul mio appoggio disinteressato. Fino ad allora, le tue domande mi fanno fresco. Con tutto il disprezzo per te e i tuoi elettori, Daria Bignardi
    • romualdo giusti 3 anni fa
      in risposta alla lettera della bignardi a GRILLO , No cara signora non sono PD e PDL che LA PAGANO ma siamo noi cittadini con i nostri soldi che vengono dalle nostre fatiche le prostitute vanno con chi scegli di andare con loro non impongono il loro servizio come invece fa lei utilizzando un media a grande diffusione ma oggi le cose cara sono cambiate la vs fatica è cercare di far credere che gli asini volano Ma la gente non è più credulona solo gli ignoranti (inteso come persone che non sanno )vi credono ancora LE RIPETO A A LEI LA PAGHIAMO NOI e se lavorasse per noi ITALIANI sicuramente sarebbe più soddisfatta e serena quando parla a se stessa o guarda un bambino negli occhi perchè sa che ha lavorato per il suo futuro grazie
  • Francesco L. Utente certificato 3 anni fa
    Personalmente MI DISSOCIO da chi ha scritto questo articolo!!! Chi di noi dice a dei parlamentari, a torto o a ragione, di tornare a fare le veline, forse dovrebbe prima riflettere su chi RICOPRE RUOLI IMPORTANTI nel blog di Grillo e, quindi, si suppone(ma spero di no), nel movimento 5 stelle. O dovremmo dire a qualcuno di tornare a fare il grande fratello? Lo stesso signore che firma questi articoli, è quello che, ripreso dalle telecamere durante lo Tsunami tour, diceva di essere li per caso..........faceva il vago........andate a cercare i video che lo riprendono! Anche per il sig. Casalino, la rete non perdona, ed io non faccio sconti a nessuno! Beh, IO NON MI SENTO RAPPRESENTATO DA LUI E DA ALTRI COME LUI che hanno facoltà di parola pubblica, mi chiedo in base a quale merito. Se si continua così e con questo staff, credo che ben presto chi, come me, crede nell'IDEA del movimento e non nelle baggianate che gli si associano, si vedranno costretti a cercare altrove la serietà che credevano di aver trovato nel MoVimento! Ma non vi rendete conto che ognuna di queste boiate vanifica il lavoro di tantissimi attivisti che si spendono per informare la gente? E poi? Arriva un Casalino CHI? di turno e ti senti dire di nuovo le stesse cose. ORA BASTA!!!
  • Luigi Gioacchini 3 anni fa
    Ma che razza di domande sono queste, caro Casalino? Ma è chiaro che se avessero fatto a lei quello che lei ha consentito che si facesse a Di Battista non le sarebbe andato bene! Ma se vi ostinate a non tenere da conto che, sia Bignardi che Augias che tutto il loro "contorno", fanno parte della schiera di intoccabili è chiaro che poi accadono queste cose!
  • Alberto Da Sabaudia 3 anni fa
    Caro (inteso come costoso) Letta (nipote) cosa ci sarebbe di eversivo e antidemocratico in questa lettera ? Forse solo per l'interpretazione bildenbergerista che n'è da lei della democrazia ...
  • umberto petrucci 3 anni fa
    se tanti si facessero un bel esame di coscienza prima di aprire la bocca, giornalisti in primis. veramente vivessimo in un paese normale. ma l'Italia e un paese strano. o si accetta o meglio andare da un'altra parte.
  • gian solo Utente certificato 3 anni fa
    Leggo i commenti e godo sembra veramente che un sacco di persone si sia svegliato dal torpore dato per anni dai media e io ero uno dei tanti addormentati mi sembrava che non tornassero i conti ma non focalizzavo Per cui : Grazie Grillo e grazie a tutti quelli che commentano per avermi svegliato E chissà quanti zombi come me ci sono Avanti così
  • Fabrizio Brunetti 3 anni fa
    Ragazzi il fatto è che hanno il terrore non paura che il M5S possa vincere alle Europee e in seguito le elezioni se ci faranno votare ancora.Assolutamente necessario entrare in queste roccaforti televisive gli dobbiamo far "guerra" in casa loro grazie Di Battista e grazie a Di Maio. La rete è nostra ora conquistiamo la TV anche perche' è facile farlo devono sempre , sempre nascondersi non hanno argomenti su cui non doversi nascondere.
  • Francesco Speroni 3 anni fa
    Premetto che non sono un elettore del M5S, ma non posso che biasimare il modo puerile di come la giornalista Daria Bignardi ha impostato la trasmissione. Soprattutto l'aver lasciato al dr. Augias tutto lo spazio e la libertà di disquisire sull'M5S in splendida solitudine, giusto dopo che il deputato pentastellato aveva concluso la sua intervista e lasciato lo studio. Augias ha avuto campo libero per intavolare la sua requisitoria in totale assenza di contraddittorio. No, non è stato un bell'esempio di "Tv democratica".
  • Michele Iaquinta Utente certificato 3 anni fa
    rispondo al signore che scrive senza firmarsi e con il suo paternalismo invita a non trasformare il parlamento in uno spettacolo pietoso e di usare i post con un linguaggio meno offensivo di riflettere quando scrive e di darsi delle risposte alle reazioni , quando un governo regala miliardi alle banche e non guarda alla disperazione della gente senza lavoro e senza futuro una protesta animata e' la minima reazione che la gente onesta puo' fare perché in qualsiasi posto nel mondo ai continui abusi di potere del parlamento composto da indagati e corrotti , alle continue ruberie delle amministrazioni regionali ci sarebbe stata una rivoluzione percio' rifletta e arrivi alle conclusioni che il popolo in parlamento e fin troppo paziente se si limita a una giusta protesta
  • MDM 3 anni fa
    Forse quando smetterete di insultare,gridare,di trasformare il parlamento in uno spettacolo pietoso ,di pubblicare post così assurdamente offensivi , di fare muro contro chiunque e ,consentitemj,di esprimervi con un linguaggio che persino mio nonno (che non ha neanche la licenza elementare) giudicherebbe indegno del ruolo che ricoprite in parlamento e in società , forse allora qualcuno avrà un minutino di tempo per fare quello per cui è stato votato: essere qualcosa di meglio dello schifo a cui si era abituati. Ps bruciare un libro è un attentato alla libertà ,oltre che alla civiltà. Senza parole
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      chi ti da la sicurezza che il post riproducente la foto con il libro che bruciava nel caminetto sia opera di diffusione di qualcuno del M5S? Anche il web come la TV può confondere le menti...solo i + accorti rimarranno indenni da questo reale pericolo.
    • carlo b. Utente certificato 3 anni fa
      d'accordo con Maurizio Monini....ma non avete ancora capito che la buttano sul "però, che maleducati" e vi stanno fregando? Non è ancora chiaro che la finta democrazia ci ha scippato ricchezza e futuro? Come fate a cadere in questo ragionamento radicalchic del "ci vuole contegno?" Quei ragazzi potrebbero averlo, il contegno, certo..avere il culo al caldo dei parlamentari. E invece no, hanno scelto di immedesimarsi con la povera gente, con chi vorrebbe urlare la sua disperazione e non ha mezzi. Hanno scelto coraggiosamente di rappresentare l'Itlia vera e finalmente lo stanno facendo! Io credo che l'errore sia il dietro front, il rinnegare l'azione. NOOOO!!! Se uno ha un coltello in mano e gentilmente ti chiede di rapinarti TU REAGISCI!!!! E nessun tg direbbe "beh, però che maleducato questo cittadino a voler contrastare il rapinatore". Qui è accaduta la stessa cosa!!!! e non mi spiego proprio come sia possibile "prendere le distanze". Se non è un movimento di protesta,per i giovani, per i lavoratori a rischio, per i piccoli imprenditori, per il futuro allora mS5 ha fallito in partenza, perchè a difendere lo status quo e a dirci che dobbiamo silenziosamente incassare i colpi ci sono già gli altri due grossi partiti! Io dico al vertice se qualcuno mi legge che deve tener presente questo: la situazione nel paese è troppo grave per giustificare la pacatezza democratica. Sono dieci anni che si va avanti a click e "mi piace", ma adesso c'è bisogno di molto di più, adesso la situazione redditi/disoccupazione/costi è insostenibile ed E' IL MOMENTO DI AGIRE!!!
    • Maurizio Monini 3 anni fa
      .....allora si tenga i 1.000 banditi composti ed educati che hanno rovinato il più bel paese del mondo, che in 20 anni ci hanno rubato tutto quello che potevano raccontandoci un infinita di bugie, poi non si lamenti!!! W M5S grandissimi.
  • Manuele V. Utente certificato 3 anni fa
    Premettendo che non posso vedere Rocco Casalino (già quando era concorrente del GF) a pelle..condivido in pieno la sua lettera alla B(IGNAVIA)RDI! :)
  • gerardo s. 3 anni fa
    Di battista con Bignardi ne era uscito vincitore, si era visto anche dalle immagini televisive che la Bignardi non riusciva a guardare degli occhi di battista mentre faceva le sue domande faziose, alla fine dell'intervista secondo me il m5s aveva conquistato 10 punti, purtroppo li ha persi il giorno dopo... Peccato, cercate di non cadere nelle provocazioni.
  • kikocucu 3 anni fa
    e si...ha fatto bene la bignardi a tirare in ballo il padre di Alessandro di battista,perché si sà...coi genitori è sempre una lotta continua!!!
  • cexnsxuradxurxax 3 anni fa
    censurato: -------------------------- xcexnsxurxadxurxax 3 ore fa Censurato: -- Gabriele Del Castello 2 ore fa Qualcuno saprebbe darmi delle informazioni sulla Di.Bi.Tec e il 30% delle quote di prorietà di Di Battista per verificare se quello che si dice è vero, sarebbe ancora meglio se fosse Alessandro a dare chiarimenti. Grazie ---------------------------------
    • barbara b. Utente certificato 3 anni fa
      Non è questa la sede opportuna, scrivi a di battista ed evita commenti o domande fuori tema. Grazie
    • domenico salvatore 3 anni fa
      Se propio ti interessa, leggi il suo 730. Che problema c`e´?
  • Anna 3 anni fa
    La mia opinione è che dovreste occuparvi di problemi seri e non di pettegolezzi. Per questo vi ho votato. Smettetela con queste polemiche sterili. Grazie.
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      anna anche tu smetti e fai cose + serie invece di scrivere corbellerie in giro in rete oppure, se vali veramente qualcosa, guadagnati qui la certificazione utente che ti permetterebbe di uscire dall'anonimato.
    • cesare p. Utente certificato 3 anni fa
      che tu ci abbia votato e credibile come il fatto che io sia una ballerina della danza del ventre ancora con queste tattiche di diffamazione? se fossi nel Pd non ti pagherei come al solito. Il troll lo fai ma non è il tuo mestiere
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 3 anni fa
      Anna, i ragazzi stanno lavorando e lo stanno facendo bene, più di quanto immagianva la casta stessa. Proprio per questo stanno subendo attacchi ignobili dal sistema che tenta di screditarli nei più insulsi e deplorevoli modi. Il lavoro dei ragazzi non è mostrato in TV e i cittadini pensano che non stiano facendo nulla. Questo è già un atto grave da parte di chi vuole che le cose rimangano come sono, dunque la scelta dei ragazzi di andare in TV, è stata forzata ma necessaria per provare a ristabilire un equa informazione sul loro operato. Adesso devono difendersi sennò sarà tutto inutile. Il M5S sta portando alla luce il malcostume e l'iniquità della politica come è stata intesa finora in Italia, ha bisogno del nostro supporto, non lasciamoli soli! Saluti
  • G.L. 3 anni fa
    A ritorna nella casa, Rocco. E ripijete er neurone
  • Iacopo 3 anni fa
    Qui l'inganno http://youtu.be/-zIRtcQo7Wo
  • fabrizio vidali 3 anni fa
    Purtroppo anche la Bignardi è un burattino nelle mani dei padroni...purtroppo chi non lo è ormai? La verità è scomoda e troppo, troppo PERICOLOSA! Di Battista? Un signore come sempre! Non ha bisogno di "lettere aperte" sa "combattere" benissimo da solo....cmq solo non è! Vinciamoni!
  • Niki 9253 3 anni fa
    Bravi, coraggiosi e onesti, Cittadini Cinque Stelle siete l'ultimo baluardo della democrazia in questo Paese, continuate a lottare.
  • Mauro Tedde 3 anni fa
    Io non so se la lettera scritta da casalino fosse a titolo personale o a nome del movimento, comunque mi è sembrata fuori luogo, anche perchè di Battista ha risposto tranquillamente alla domanda sul padre, poi si può discutere sul cattivo gusto di quel tipo di domanda (ma non ci siamo lamentati per anni che i giornalisti non fanno mai domande scomode?), in ogni caso di battista è in grado di difendersi da solo e non cadere nella "trappole" di domande faziose, io credo che queste reazioni violente , fanno solo il loro gioco, non aspettano altro per dire che il 5stelle sono fascisti e Sfascisti, omettendo tutto quello di buono e costruttivo stanno facendo
  • Marco G. Utente certificato 3 anni fa
    Pienamente d'accordo con la lettera alla Bignardi, ma sembra che Di Battista abbia bisogno di essere difeso da noi, mentre lo ha fatto benissimo da solo, evidenziando in modo solare la mala fede e il "trappolone" della Bignardi. Credo che bisogna andare in televisione, nonostante la disinformazione e la mistificazione evidenti, perché se non lo facciamo non possiamo arrivare a tutti gli elettori e non li considereremmo abbastanza intelligenti da accorgersi di quanti giornalai e non giornalisti ci siano in giro.
  • arrigucci giuseppe 3 anni fa
    Se fossero tutti come me la signora bignardi non farebbe più un programma perché io da adesso in poi dove vedro il suo nome cambierò canale assicurato. Cagnolina della casta pure lei. Ma l'italiano non è più stupido come prima ha visto come siete subdoli. .....
  • matteo guidi Utente certificato 3 anni fa
    Ma quale trappola, era un'intervista, e lui se l'è pure cavata bene. NON AVREBBE POTUTO cavarsela bene, se la giornalista non glie ne avesse dato occasione facendo DOMANDE. Siete voi gli intrappolati, mentali, è per questo che qualcuno vi dà già dei fascisti.
  • Felice Franco 3 anni fa
    Siamo sicuri che sia una lettera scritta realmente da Rocco Casalino? Sapete come è quelli del 5 Stelle sono anche dei manipolatori del web..."Sempre secondo Augias" e forse questa lettera è sicuramente un falso... Stiamo attuando la politica del terrore,commilitoni quando decidiamo di che colore indossare la camicia e marciare su Roma???? Il gesto della Bignardi è stato da voltastomaco come tutto ciò che vogliono mostrare agli occhi del popolo....ossia rovesciare la realtà dei fatti per mascherare le loro porcate. Aprite gli occhi italidioti che ancora credete a PD e PDL.....
  • filippo t. Utente certificato 3 anni fa
    ma se quel genio di donna del pd, alla 7, ha ammesso che lei e il suo partito non sono stati capaci di fare nulla in parlamento, negli ultimi 4 anni e dopo che hanno sputato addosso a B. per 20 anni, che è la vera rovina del paese ci si sono alleati!!!.... che continuino a darci addosso che fanno la nostra fortuna!! vai fivestars!!
  • francesco lippolis 3 anni fa
    ecco perchè grillo non voleva fare le interviste in Tv, ne avete la prova ora? pensavate veramente che il sign grillo fosse uno sprovveduto? ecco le conseguenze, sono tutti contro di noi, hanno paura di noi sono riusciti a darci dei fascisti senza che il nostro caro alessandro potesse ribattere al sign augias il quale ha detto che anche grillo è un condannato, paragonandolo a quelli seduti in parlamento. La solita zolfa che i più idioti si bevono tutto d'un fiato. Il sign grillo sarà pur condannato, ma non siede in parlamento, il nostro movimento è formato da gente del popolo che fa il bene del popolo. #vinciamonoi
  • Paolo M. Utente certificato 3 anni fa
    Adesso in diretta da Formigli a La7 si vuole far passare il messaggio che il movimento 5 stelle è il male ed incredibile ma vero la Meloni e Padellaro prendono le nostre difese e strappano l'applauso dei presenti. Formigli si vorrebbe sprofondare.
    • Rita Coltellese 3 anni fa
      Non mi meraviglio: se si è persone vere quando una cosa è giusta se ne riconosce la giustezza. Chi giudica in modo fazioso è falso. Meloni e Padellaro sono persone vere.
  • piergiorgio d. Utente certificato 3 anni fa
    Complimenti! Tanto vinciamo noi.......
  • Diego C. Utente certificato 3 anni fa
    Bravo Rocco. Una lettera scritta benissimo, in cui tutti i punti cruciali sono stati affrontati. E poi ci condannano per non essere andati in televisione prima. Proprio perchè capitano certe cose forse!
  • gianni verdi 3 anni fa
    cosa veramente preoccupante è che la Bignardi provoca sfacciatamente di battista in tv, casalino replica su un blog ad una provocazione in maniera né offensiva né volgare, e i media montano il caso m5s ingiuria la Bignardi non scherzo questo è davvero preoccupante non è democrazia questa
  • Alberto Emett 3 anni fa
    Daria Brignardi, chi?
  • rossetti . Utente certificato 3 anni fa
    PARLIAMONE IN RETE DI QUESTA STORIA TUTTA ITALIANA . NON ABBIATE PAURA DI RICORDARE COME E' STATO PROTETTO DA ALCUNE ISTITUZIONI DI SINISTRA OGGI PD LA SIGNORA SOFRI / BIGNARDI E CHISSA'SE SA COME SI SENTONO I FIGLI DI COLORO CHE SONO STATI AMMAZZATI DA SUO SUOCERO PERCHE' FACEVANO IL LORO LAVORO E CHE OGGI PROBABILMENTE NON HANNO POROTEZIONE DI POLITICI COME LA SIGNORA BIGNARDI IN SOFRI. PERO' LEI IN TV SI DIVERTE . TANTO AVRA' SICURAMENTE CHI GLI ASSICURA' IL POSTO. NON MOLLATE AVANTI COSI' M5S. VOGLIAMO ESSERE SEMPRE INFORMATI DI TUTTO E DI TUTTI. ADOTTA UN POLITICO
  • Basta avidità! Utente certificato 3 anni fa
    Ormai la gente ha aperto gli occhi, le bugie hanno le gambe corte e i fatti li vediamo tutti non da 2, 3 4 5 anni ma da almeno 30!!! LADRI; CORROTTI;COLLUSI;SFRUTTATORI;DISTRUTTORI AMBIENTALI E DEL FUTURO DELL'UMANITA' TREMATE IL MONDO SI E' SVEGLIATO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Stefano illuminati 3 anni fa
    Basta parlare di Augias,Sofri,Bignardi che gli stiamo soltanto facendo pubblicità gratuita a dei morti mediatici.
  • Luisa. Colli Utente certificato 3 anni fa
    Chi e'?
  • Rosalba boscolo 3 anni fa
    La Bignardi non e' Altro che una squallida politica camuffata da giornalista molto presuntuosa e altrettanto ignorante
  • Lorenzo Checchin 3 anni fa
    i ladri fanno male agli altri e bene a se stessi gli sprovveduti fanno bene agli altri e male a se stessi gli intelligenti fanno bene se stessi e agli altri gli stupidi fanno male agli altri e a se stessi GLI STUPIDI SONO PERICOLOSISSIMI rimuovere Casalino
  • Claudio M. Utente certificato 3 anni fa
    I riferimenti al "padre assassino" fanno cadere le braccia. Con lo stesso criterio un giornalista potrebbe chiedere a un qualunque militante del movimento come si sente nell'avere un leader condannato per omicidio. Nel frattempo, si parla solo di queste cazzate e si perdono di vista gli obiettivi veri.
    • Antonio Cardillo 3 anni fa
      Ma la smettete co sta stori di Grillo condannato? Ha avuto un incidente con il fuoristrada. Punto. Potrebbe capitare a chiunque di noi va in vacanza con degli amici! E' ovvio che essendo morte delle persone, automaticamente scatta l'omicidio colposo, quindi non volontario! Non è uscito di casa per uccidere nessuno, tanto meno i suoi amici con cui stava andando in vacanza! Si è trattato di un incidente! Mi pare un tantino folle fare accostamenti come quelli snocciolati nei vari commenti in questa sede. Come se non bastasse, Grillo (che pure ne avrebbe avuto il diritto per quanto appena detto) si è guardato bene dal candidarsi in prima persona e ha dato il buon esempio! Vogliamo aprlare dell'esempio dell'60% dei parlamentari che attualmente popolano il parlamento? Smettiamola con l'ipocrisia e ammettiamo semplicemnte che sto casino è nato per mascherare: 1) la porcata del decreto regala-soldi alle Banche mimetizzato sotto le mentite spoglie della rata dell'Imu; 2)dalla decisione di Miss Boldrini (evidentemente costretta dall'alto) di maciullare la democrazia a colpi di dittatura (quella sì) o meglio, di ghigliottina per evitare il rischio (che ormai era quasi realtà) di veder decaduto il suddetto decreto-porcata con il risultato da una parte (Sinistra e Centro) di non poter accontantare i finanziatori delle proprie campagne elettorali (Banche) e dall'altro (Destra) di non poter cavalcare uno dei propri cavalli di battaglia elettorale (cancellazione rata IMU). La mancata approvazione della cancellazione della rata dell'Imu avrebbe inesorabilmente significato, tra l'altro, la fine dell'idillio tra Alfano e Letta. Ossia, addio governo delle larghe intese! Addio al progetto di Napolitano...insomma devo proprio continuare? Suvvia, la storia è lì a disposizione di chiunque la voglia leggere per quel che è!
  • Alessandro De Sindris 3 anni fa
    ...il Presidente del Consiglio dell'Italia che si scomoda x commentare le parole di Rocco Casalino (massimo rispetto x quest'ultimo ma....), peraltro convinto siano di Grillo... beh, davvero, complimenti, un vero statista... Letta, complimenti. E caro Rocco, ma quando ti ricapita? Neanche quando eri al GF ha avuto così tanta attenzione di alto livello... Ormai è tanto il desiderio di gettare discredito al M5S che stanno superando i limiti del ridicolo....
    • Rita Coltellese 3 anni fa
      Li hanno superati. Letta Presidente del Consiglio dei Ministri che, grazie all'applicazione da parte della Boldrini di un Regolamento inesistente per la Camera, ha appena fatto passare il regalo alle banche, che parla di "barbarie" per il commento ingenuo e sprovveduto di Casalino! Con i problemi che ci sono lui ha tempo di pensare a Daria Bignardi e compagni! Possiamo stare tranquilli!
  • gino giardi 3 anni fa
    Tutti questi politici, parlamentari, giornalisti, commentatori televisivi mi stanno facendo perdere le staffe. Poichè io parto sempre dal concetto che per svolgere certi compiti ( di politica o di giornalista) si deve essere per forza persone con tanto di cervello. Ma quando poi li sento parlare in quel modo, senza alcuna logica, senza alcun discernimento, allora mi dico: due sono le cose. O costoro non sono affatto quello che pensavo, e cioè delle persone con tanto di cervello, ovvero hanno cervello ma che lavoro solo " per i loro sporchi interessi". E' impossibile che costoro, dopo aver combattuto negli anni battaglie fondate, oggi dichiarano il contrario di quanto sostennero allora. Come non porre l'accento sul comportamento della Presidente della Camera che se ne è fregato del diritto dei parlamentari M5S; come i giornali non parlare dello schiaffo e degli spintoni di quello stronzo di Questore della Camera, mentre pagine e pagine sull'assalto ai banchi della presidenza di quei giovani M5S che si vedevano defraudati dei loro e nostri diritti? Come non comprendere che un conto sono i miliardi dati alle banche ed unconto è la tassa IMU, e che quindi, essendo problemi inconciliabili tra loro DOVEVANO essere trattati separatamente, così come giustamente dicevano i nostri Parlamentari? Ci siete o ci fate, giornalisti venduti dei miei coglioni?
  • Rosa Anna 3 anni fa
    Liberi di entrare qui Un danno incalcolabile sarebbe se per ricevere qualche voto in più alla base del movimento entrassero anche persone come un paio di irredentisti che sono apparse nel mio territorio. Vigilate gente, vigilate
  • Simone Ragozzi 3 anni fa mostra
    Ma chi Rocco Casalino? E polemizza con la Bignardi? un po' come quando la Koll polemizzò con Jessica Rizzo, a proposito di donnine allegre.... Vi prego continuate così, se non ci foste bisognerebbe inventarvi tanto per ricordare su quali basi in Italia viene penalmente punito l'apologia di Fascismo....
  • francesca galletta 3 anni fa
    Ho provato un diffuso disgusto, quando la Bignardi con aria sorniona, ha comunicato a Di Battista l'outing di suo padre. Chiedo a Cairo se è questa la 7 che vuole. Ci pensi e agisca di conseguenza.
    • robby 3 anni fa
      LEGGETE LEGGETE CHE COSA PENSANO ALL'ESTERO DEI NOSTRI POLITICI: www*agoravox*tv/actualites/politique/article/scandale-acte-de-dictature-en-43175 FATE GIRARE SU FACEBOOK TWITTER ETC. ETC. ETC FATE LEGGERE AL POPOLO CHE LI VOTA! FATE LEGGERE AL POPOLO CHE LI VOTA! FATE LEGGERE AL POPOLO CHE LI VOTA! FATE LEGGERE AL POPOLO CHE LI VOTA! FATE LEGGERE AL POPOLO CHE LI VOTA! FATE LEGGERE AL POPOLO CHE LI VOTA! FATE LEGGERE AL POPOLO CHE LI VOTA!
  • Pippo Depapero Utente certificato 3 anni fa
    Il M5s deve avere particolare attenzione nelle parole usate perché sono i contenuti che ci differenziano non le urla. Detto questo propongo come prossimo post quello che i partiti sognano : "Il blog è irraggiungibile perché ci hanno imbavagliato " senza la possibilità di entrare nel blog.
  • donatella davanzo 3 anni fa
    Passi pure la faziosità della Bignardi ma quello che mi ha scandalizzato di più sono le parole gratuite, violente, false di Augias. E' ora che lasci la tv e che non si presti più, alla sua veneranda età, a schieramenti odiosi
  • Deborah 3 anni fa
    Scusate ragazzi non ce la faccio più a seguire queste trasmissioni!!! Saprò cosa accadrà in TV attraverso la lettura dei vostri commenti. Sarà meno diretto l'impatto. Ci sto troppo male
  • Bendetta Cirone 3 anni fa
    Finitela di denigrare i giornalisti:questa non è politica. L'Italia non crescerà con le vostre denigrazioni. Abbiamo bisogno di esempi, di riforme, di uno stato che funzioni, non di luoghi comuni che fomentano il populismo che dilaga in Italia. Noi giovani, noi ventenni necessitiamo di uno Stato democratico riformato alle radici, non vogliamo la distruzione delle istituzioni democratiche. A noi uno stato serve! Avremo bisogno di asili per i nostri figli e di pensioni per la nostra vecchiaia, e per ora avrei bisogno che lo Stato sovvenzionasse i miei studi. Impegnatevi per la riforma radicale di questo Paese, che in primis necessita di una riforma culturale.
  • gerardo s. 3 anni fa
    Purtroppo andare in queste trasmissioni dove i conduttori hanno tutti dei conflitti di interessi, cercheranno sempre di girare la frittata a loro favore per screditare il movimento, della boldrini ne è piena la TV invece dell'aggressione alla parlamentare m5s nessuno ne parla, purtroppo siccome siamo in un paese anziano che non usa abitualmente la rete per informarsi il movimento è costretto a farsi intervistare la questi giornalisti faziosi, vo posso dare solo la mia solidarietà, tenete duro, bisogna cambiare questo sistema che ci ha portato nel baratro.
  • Lorenzo Checchin 3 anni fa
    Nella quotidianità provo a persuadere le persone a me vicine per farle votare Movimento 5 Stelle e poi questo pasticcione maldestro fa una lettera così stupida e inutile. Questo fa il gioco della Boldrini. Ma che strategia di comunicazione è questa?? Ma come è possibile????Ci vuole professionismo, queste sono cose che fa un inesperto. Alle tele vanno Di Maio e la Sarti e fanno un figurone, convincono e piacciono, Di Battista conferma le sensazioni del giovedì sera, e poi arriva questo scemo. Che rabbia!!!! Che rabbia!!! Ma poi Di Battista se la era cavata egregiamente. Beppe o chi per te mandatelo via, mandatelo via!
  • Marc Svetava Utente certificato 3 anni fa
    CONCORDO CON IL M5S!L'ipocrisia in Italia è di moda!
  • Davide Tardivo Utente certificato 3 anni fa mostra
    ma com'è che Grillo, che odia nel profondo i partiti politici (sia detto per inciso, la costituzione riconosce nel partito politico il mezzo privilegiato per concorrere alla vita politica del Paese) non più tardi di tre anni fa si era candidato alle primarie per aspirare addirittura alla segreteria del PD? Mi par strano che uno che contrasta così accanitamente la logica partitica in un passato prossimo non solo aspirava ad entrare a pieno (con ciò legittimandolo e ritenendolo giusto) in un partito, ma desiderava entrarci al vertice!!! Ah la proverbiale memoria corta degli italiani. E non venitemi a dire che lo voleva fare per cambiare dall'interno..se entri in un partito politico vuol dire che accetti e riconosci il suo ruolo e soprattutto la logica che lo sorregge. Ergo, questo accanimento nei confronti dei partiti è pura opportunità e puro tatticismo politico.
    • Davide Tardivo Utente certificato 3 anni fa mostra
      grossolano il tuo tentativo di insultarmi velatamente. In ogni caso, quello che volevo venisse colto riguarda il fatto che da come parla Grillo sembra che i partiti politici siano il male assoluto, da osteggiare, mentre lui - ripeto - non più tardi di tre anni fa era perfettamente in linea con la logica dei partiti. Allora, delle due cose l'una: o si respinge la stessa struttura di fare politica, fondata sui partiti (e lo si sarebbe dovuto fare fin dall'inizio) oppure non si può buttare merda su un partito solo perché ti ha chiuso le porte in faccia. Capisci bene che questo chiamiamolo "volta gabbana" sa molto di opportunismo e molto poco di vero convincimento
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa mostra
      La tua non è memoria corta, ma intelligenza..."timida". Si era candidato alla testa del PD, per impedirgli di andare dove andò: alleato di Berlusconi! Ti ri8cordo, "intelligenza timida! e memoria corta, che il M5S non era ancora stato fondato e solo dopo il rifiuto di inscriverlo al PD per concorrere alla Presidenza, venne fondato il Movimento. Capito sciocchino?
  • Aldo Masotti Utente certificato 3 anni fa mostra
    Post inutile e contro-producente. Continuiamo con post piu' in linea col movimento: economia, salute, amministrazione, pensioni d'oro ecc ecc. Tralasciamo le polemiche , attacchiamo dove c'e' "polpa" per sbugiardare questo governo e le strutture corrotte di questo stato .
  • Perdi Peso Clicca Qui 3 anni fa mostra
    Ritengo, a ragion veduta, che nella Televisione o nella carta stampata, non esistono soggetti "indipendenti". Ognuno di questi "personaggi", perchè di quello si tratta, deve rendere conto a qualcuno, sempre! Quindi io non mi aspettavo assolutamente correttezza e concretezza da questa, come si chiama, che presentava il GF... il GRANDE FRETELLO presentava, capito? con la manina messa a forbice tra il medio e l'anulare (tipo Mork di Ork), pensa che acume giornalistico aveva, per iniziare da li!!! Non proseguo oltre...
    • Denis 3 anni fa mostra
      Peccato che a quel GRANDE FRATELLO che tanto disprezzi abbia dato luce ad uno dei vostri parlamentari... pensa lui invece di condurlo vi ha partecipato come concorrente!!! Eh sì :)
    • Davide Tardivo Utente certificato 3 anni fa mostra
      in egual misura come si può considerare serio uno che ha partecipato al GF!! almeno renditi conto di quello che scrivi
  • Lorenzo Checchin 3 anni fa mostra
    Rimuovere al volo Rocco Casalino. Mandatelo al bar sport. Io ci credo al Movimento 5 Stelle e questo Rocco qui è una zappata sui piedi. Che razza di impulsivo talpa. Ma che bisogno c' era, Di Battista era uscito vincente da quella domanda un pò difficile e questo scemo fa sto articolo delirante, inutile, stupido Scemo nel senso letterale da dizionario!!
  • alessandro s. Utente certificato 3 anni fa
    Il regime ha dalla sua la quasi totalità dei mezzi di informazione. Il M5S non ha nessuna possibilità di informare tramite i suddetti strumenti. Altresì questi mezzi vengono usati massicciamente contro qualsiasi gaffe del M5S e oggi assistiamo a questo diluvio disinformativo. Resta le pietose espressioni di alcuni Parlamentari e pure dal responsabile comunicazione! Il danno che si produce quando si parla a vanvera o peggio insultando e offendendo è incalcolabile! Siete Deficienti al cubo carissimi controllate il cervello e collegatelo alla lingua! Basta idiozie! Meglio non essere citati che esserlo per delle ...
  • Vincenzo Caggiula Utente certificato 3 anni fa
    Bravo Rocco, quello che hai scritto tu glielo scritto anche io sulla sua pagina ed è quello che molti che hanno visto il programma hanno intuito capito e....desolatamente sopportato. Ma se una volta si sopportava in silenziao adesso abbiamo il web per poter reagire e descrivere tutta la nostra indignazione. Ma andiamo oltre. Oggi la presidente della camera , una certa tale Boldrini ha espresso solidarietà verso la Bignardi e Augias per cosa non l'ho capito, sembra che abbiano ricevuto delle offese ma non ho capito da chi e dove. MI sono letto i messaggi qui e pochissimi hanno usato parole offensive, e allora mi domando se tutta la messa in scena che stanno facendo in tv non è strumentale e voluta dagli apparati degli altri partiti che vogliono allontanare gli elettori che si sono avvicinati al M5S. Io sono convinto che è così, ma sono convinto anche che gli italiani hanno capito bene che il primo partito da non votare più e SEL poi il PD poi tutti gli altri a scalare e che le prossime elezioni le vinceremo noi.
  • ugo giuliani 3 anni fa
    Ho visto con attenzione la trasmissione della Bignardi e anche se lei ha cercato di tirare un trappolone, ha fatto alla fine un gran favore a Di Battista e al Movimento. Figlio devoto, animo gentile, brillante, pacato. La Bignardi stessa e' rimasta molto colpita da Di Battista e con Augias era molto meno appiattita di quanto era prevedibile. Dove lo trovate un bel ragazzo, cattolico, di sinistra, col padre di destra? Cavolo, vi rendete conto che Di Battista ha le carte e la sostanza per beccare il 100% del voto degli italiani?
    • aaldo a. Utente certificato 3 anni fa
      io personalmente Diba lo trovo decisamente antipatico.
    • giorgio b. Utente certificato 3 anni fa
      credo che se dici che è di sinistra ti sbagli e poi smettiamola tutti di far vedere che siamo di sinistra. tra noi cè chi viene da sinistra chi da destra mica ci dobbiamo vergognare, io sono destra dura e pura e se grillo dice che m5s è di sinistra me ne esco subito
  • beniamino miconi Utente certificato 3 anni fa mostra
    Di Battista alla presentatrice del grande fratello e allo pseudo-scrittore se li mette in tasca tutti e due
  • Pierluigi Mottola 3 anni fa mostra
    Ma è possibile che come vi si muove una critica contro di voi subito iniziate ad offendere l'interlocutore? Non sapete dibattere? Significa quindi che non avete argomenti? Non sapete confrontarvi con le altre persone e fare qualcosa di costruttivo? Scendete dal piedistallo perché non siete migliori di nessuno e cominciate a fare qualcosa visto che è già un anno che siete in Parlamento e risultati=0
    • Marco Inghes 3 anni fa mostra
      Ma dove vedi gli insulti in questo articolo.L'articolo è onesto e offre un opinione libera e senza insulti,solo chi parte da preconcetti e verità assolute non potrà vedere oltre.
    • Ermes Fornaciari Utente certificato 3 anni fa mostra
      aprire gli occhi e le orecchie please
    • Ferdinando G. Utente certificato 3 anni fa mostra
      non concordo, quella era una trappola bella e buona, questo è un post che gli ho mandato un minuto dopo che avevo sentito Corrado. "Salve Bignardi, invitare Di Battista e dopo Augias, senza un confronto non mi è tanto piaciuto, a usato toni pesanti Squadristi fascisti e lei glie la permesso, è stata una trappola, almeno la interpreto così, adesso non si lamenti, se le arrivano critiche"
  • ciro amato 3 anni fa
    NON SIAMO IPOCRITI. LA VECCHIA POLITICA, CON LA "TAGLIOLA" HANNO SFIDATO LA DEMOCRAZIA E LA LIBERTA' DI ESPRESSIONE DEI DEPUTATI DEL M5S.ATTO AN ANTIDEMOCRATICO E ANTICOSTITUZIONALE MAI VISTO NELLA STORIA REPUBBLICANA."I PARTITI MORTI" MA CHE SOPRAVVIVONO GRAZIE ALL'OCCUPAZIONE DEGLI SPAZI INFORMATIVI SIA PUBBLICI CHE PRIVATI. CON UN ARROGANZA E PROTERVIA, VOGLIONO CRIMINALIZZARE OGNI DISSENSO DELL'OPPOSIZIONE. HANNO FATTO CONTI SENZA L'OSTE.IL M5S RISPONDE E RISPONDERA'AD OGNI PROVOCAZIONE CON METRODI APPROPRIATI. I VECCHI TRONBONI DELLA POLITICA USAVANO TONI PATERNALISTICI NEI CONFRONTI DEI PARLAMENTARI DEL M5S. DOPO IL FATTACCIO DELLA "TAGLIOLA" E LA RISPOSTA DI CLASSE DEL M5S, QUESTI TREVECCHI TROMBOBI POLITICI, SONO RIMASTI STORDITI DI COME IL M5S RISPONDE ALLE PROVOCAZIONI E ATTI PARLAMENTARI ILLEGITTIMI.I NOMINATI DEL PORCELLUM SONO ANTICOSTITUZIONALI E ILLEGITTIMI E PERTANTO BISOGNA ANDARE A VOTARE AL PIU' PRESTO CON UN LEGGE ELETTORALE CONFORME ALLA DECISIONE DELLA CONSULTA E PROPORZIONALE E NON DI PARTEE ANTICOSTITUZIONALE. LA NOMINATA "MAESTRINA BOLDRINI" SI E' PRESA UNA RESPONSABILITA' GRAVE AD INTERROMPERE LA SEDUTA IMPEDENDO AI PARLAMENTARI DEL M5S DI ESPRIMERSI LIBERAMENTE. SARA' LA CONSULTA A DECIDERE DI QUESTO ATTO GRAVE DI UN PRESIDENTE DELLA CAMERA DI SEL , CHE DOVEVA ESSRE APPANAGGIO DEL M5S. IL M5S E' STANCO SI SUBIRE IL FANGO IN OGNI OCCASIONE DA PARTE DEPOTERE COSTITUITO A PARTIRE DAL COLLE E SCENDENDO GIU'. E' GUERRA SENZA ESCLUSIONE DI COLPI. DAVANTI AD UNA CRESI ECONOMICI GRAVE , CI SI PERMETTE DI PRIVATIZZARE LA BANCA D'ITALIA E REGALARE 7,5 MILIARDI DI EURO ALE BANCHE PRIVATE. LA GENTE ITALIANA SPERO CHE STIA CAPENDO CHE IL POTERE COSTITUITO NON VUOLE LASCIARE CHE IL M6S SIEDA NEL GOVERNO. I FATTI CHE CONTANO E NON LE PAROLE. LETTA MINACCIA COME MUSSOLINI TOLLERENZA ZERO AL M5S: CI PROVI E VEDRA LE CONSEGUENZE."LOTTA DURA NON CI FA PAURA. AI "GIORNALAI DELLA CARTA STAMPATA CAMPATE CON I SOLDI DEI CITTADINIE SMETTETTE DI ESSERE FAZIOSI
    • barbara b. Utente certificato 3 anni fa
      non scrivere in maiuscolo, per favore
  • Armando 3 anni fa mostra
    Buonasera Rocco, condivido appieno quello che hai scritto...MA...verso la fine, hai scritto alla Bignardi che "sembra pù che sia il loro, il comportamento da squadristi, piuttosto che quello del M5S...Caro Rocco, questo purtroppo evidenzia la tua totale ignoranza in materia storica, visto che LA BIGNARDI ed AUGIAS non hanno assolutamente fatto nulla da "squadristi" ma si sono semplicemente comportati da VERI COMUNISTI, ovvero in maniera BIECA, MESCHINA, TRUFFALDINA ed IGNOBILE. Io capisco che la parola FASCISTA vi faccia venire i brividi, ma do un consiglio a tutti voi, prendete qualche libro di storia (QUELLI VERI, non quelli di Santoro) e fatevi una cultura sulla storia dell'umanità, scoprirete che più di 100 MILIONI di morti, sono stati fatti DAI COMUNISTI e non dagli squadristi fascisti...forse v'è sfuggito qualche dettaglio, e dando alla bignardi della squadrista, non fate altro che essere identici a lei ed a tutti quelli che come lei hanno dato addosso al DiBa ed a tutto il M5S. Guardate che non è obbligatorio essere ignoranti come tutti gli altri...farvi una cultura VERA non è un delitto...vi consiglio DI FARVELA !!!
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 3 anni fa mostra
    Casalino,Di battista aveva già brillantemente risposto in trasmissione non c'era bisogno di farne una questione nazionale..le cose serie sono altre e se proprio vogliamo dirla tutta se a te una trasmissione nn piace semplicementete non ci vai.. punto.. Non puoi pretendere che tutto il mondo la pensi come te, ragioni come te anche se hai tutte le ragioni valide di questo mondo...Questa lettera anima inutilmente una gazzarra politica montata ad arte e coinvolge i cinquestelle in questioni che nn gli competono...Se il mondo è questo non puo pretendere di prendere tutti a calci, specie se si tratta di questioni da 4 soldi...le questioni di cui dibattere sono altre...la Bignardi è quella che è, come ogni persona è quella che è piaccia o nn piaccia..se poi dobbiamo discutere discutiamo di questioni serie ed importanti del Paese, non di cazzate..questa lettera è totalmente inutile e squalifica il movimento 5 stelle..
  • Fracatz 3 anni fa mostra
    non arriverete mai al cuore del bobbolo, il nocciolo duro che decide le elezioni. Il nano invece ha già un suo piano, come quando abolì la IMU ed il bobbolo lo votò a maggioranza assoluta. Lasciate perde le TV, prendeteve li sordi dei rimborsi elettorali che tanto finiranno tutti a mignotte e distribbuuiteli ai cittadini italiani in fila al banchetto 20 euri a testa a chi ha un documento italiano, come fece una volta pannella ed il bobbolo comincerà a parlare di voi ed a apprezzarvi, mentre oggi nemmeno sà che avete rinunciato a tutti quei soldi.
    • aaldo a. Utente certificato 3 anni fa mostra
      veramente il m5stelle non ha diritto affatto ai 40 milioni di rimborso elettorali: http://news.panorama.it/politica/soldi-partiti-grillo-m5s
  • xcexnsxurxadxurxax 3 anni fa mostra
    Censurato: -------------------------- Gabriele Del Castello 2 ore fa Qualcuno saprebbe darmi delle informazioni sulla Di.Bi.Tec e il 30% delle quote di prorietà di Di Battista per verificare se quello che si dice è vero, sarebbe ancora meglio se fosse Alessandro a dare chiarimenti. Grazie ---------------------------------
  • Mario Ricchiuto 3 anni fa
    Non si mai parlato così tanto del M5* come è stato fatto in questi ultimi giorni a proposito del linguaggio verbale denigratorio usato da un deputato dello stesso movimento nei confronti di parlamentari donne. Trovo che i giornalisti che si occupano di informazione non abbiano usato però la stessa attenzione all'orquando i parlamentari pentastellati hanno dimostrato in tante occasioni di agire per il bene comune di tutti gli italiani. Questa mia constatazione credo sia significativa per tutti coloro che ancora credono che l'Italia possa salvarsi con le LARGHISSIME intese.
    • giorgio b. Utente certificato 3 anni fa
      allorquando si scrive senza apostrofo. mica per altro ma ce pigliano per il culo. uno sbaglia per svista e gli infiltrati che spiano il blog dicono che siamo gnoranti e ce piglino per il culo. io l'ho trovato con google come si scrive :-)
  • mariella cuman 3 anni fa
    Egregio Signor Casalino, è estremamente difficile resistere alle sirene del video, vero ? Che siano quelle del grande fratello o di Internet !!
    • fabio i. Utente certificato 3 anni fa
      in verità caro amico, sebbene io la TV l'abbia cestinata da un paio d'anni, non posso non capire che per arrivare a tutti quegli italiani che non hanno internet, che magari non la sanno usare o comunque che per informarsi usano la TV occorra andare in TV! certo essendo un tema molto delicato il M5S non si può permettere di far andare emuli di Gasparri...
  • pasquino 3 anni fa
    ..bravo Rocco, "quelli" tengono tutti famiglia e il "sistema" corrotto contribuisce alla conservazione delle loro cose,coi soldi dei cittadini...i quali valuteranno bene solo se smetteranno di dormire....
  • pier p. Utente certificato 3 anni fa
    La sig.ra Boldrini, non ha pensato che i sessisti del blog sono tutti TROLL ???
  • TINO LISSU Utente certificato 3 anni fa
    Complimenti a Di Battista,che non è caduto nella provocazione della Bignardi che rinfaccia all'ospite di avere un genitore ex fascista,e di interrompere deliberatamente le risposte che Di Battista cercava di dare alla giornalista faziosa.Questa tecnica subdola è ampiamente collaudata e utilizzata tra gli altri anche dal giornalaio di regime Floris a Ballaro'.
  • giancarlo busso 3 anni fa
    Ci troviamo difronte ad una aggressione senza limiti da parte di chi vorrebbe continuare a colpire le oneste persone povere per poterle distruggere fino al suicidio, poco fa su rete 4 ho ascoltato il comunista di passaggio e poi diventato difensore sul Foglio di Berlusconi ed ora dice delle cose schifose che dovrebbero essere rivolte a se stesso e invece definisce grillo un uomo da arrestare.
    • Roberto Diviccaro Utente certificato 3 anni fa
      Carissimo giancarlo, il popolo italiano ormai è stufo delle promesse e delle chiacchiere. Ha voglia di gettar loro in faccia quello che prova ma ancora gli mancano stomaco e coraggio. Lo stesso stomaco e lo stesso coraggio che "i grillini" mostrano ogni giorno. A chi credi il popolo possa instintivamente credere a lady ghigliottina o alla piccola "pungingball" Lupo. Andiamo su, ormai la barca sta affondando e i sorci cercano, sotto shock, di trovare scampo, ma .... sono in alto mare. Ormai!!
  • Ada Martinelli Utente certificato 3 anni fa
    Bravo Rocco! Chi è senza peccato scagli la prima pietra ... la Bignardi se l'è meritata.
  • Gianpaolo pergami 3 anni fa
    Tutti i componenti dal parlamento sono anti 5stelle perché' difendono i loro privilegi immeritati
  • Fab martin 3 anni fa
    Casalino devi tacere che senza la bignardi ora saresti nessuno
    • Rita Coltellese 3 anni fa
      Ma perché parlate senza sapere cosa dite? Se ci tenete al Movimento 5 Stelle prima cercate di orizzontarvi nella realtà e poi parlate. Chi sta in Brasile? Chi?!! La tua mente è confusa: Sofri è in Italia e in Brasile c'è Battisti, che ha tutta un'altra storia. L'unica cosa in comune è l'idea a sinistra. Battisti faceva rapine per foraggiare il suo gruppo che si diceva comunista, Sofri era l'ideologo di un gruppo comunista e di un giornale "Lotta continua". Studiate prima di parlare, leggete! Altrimenti fate danno a Beppe Grillo che già si è danneggiato di suo scrivendo le cavolate su "Che ci faresti in auto con la Boldrini"! Ma per piacere!!
    • giorgio b. Utente certificato 3 anni fa mostra
      mi fa schifo difendere tra virgolette perché non difendo nessuno ma un comunista come sofri che è pure estremista ma lui per il delitto calabresi è stato condannato e ha fatto il carcere. è l'altra merda comunista che è in brasile ma non mi ricordo come si chiama
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      Anche la Bignardi senza sofri (padre del marito) non sarebbe nessuno! Infatti "il protetto" è ancora in brasile con coperture politiche ben definite. Se no la bignardi non sarebbe nessuno. La solita politica lobbista!
  • bonifacio caetani Utente certificato 3 anni fa
    Il fatto è che con il renzillum conterete meno di zero...
  • alessandro cimino 3 anni fa
    La bozza della riforma elettorale è stata affidata al membro della P3 Verdini, quindi sottoposta alla ratifica del capobastone P2 Berlusconi. L'arroganza e la strafottenza con cui costoro hanno riproposto una legge elettorale fotocopia del Porcellum è nello spirito del 'me ne frego' fascista. Napolitano, garante della Costituzione, dunque anche di ciò che a riguardo sentenzia la Consulta, stavolta né ammonisce né eccepisce. Enrico Letta, sentito lo zio Gianni della P3, per solidarietà di loggia con Verdini, approva. Renzi rottama sia la Corte costituzionale che John Stuart Mill e Alexis de Tocqueville, stabilendo che, in democrazia le minoranze non devono avere voce in capitolo. In ultimo, la stupratrice dei regolamenti parlamentari Boldrini, (Passera ha fretta d'incassare, boys!) fa il giro delle TV a proclamare tolleranza zero anche con i fascistoni del M5S. LA DEMOCRAZIA VERA UNICA ED ESCLUSIVA S'INCARNA NELLA PREMIATA DITTA PDcome testimoniato dagli slogan politico-pubblicitari delle TV di regime e dalle supreme trascendenti intelligenze di Augias e Daverio
  • GIOVANNINO G. Utente certificato 3 anni fa
    ottima lettera aperta.. bravo casalino!!!
  • emiliano u. Utente certificato 3 anni fa
    Nuova strategia del PD hanno sguinzagliato i famosi 300 spartani per commentare i post sul blog... Troppo tardi ormai gli italiani si sono svegliati
  • FRADIAVOLO 3 anni fa
    NON VALE PIU' LA PENA DI ARRABBIARSI IN QUESTA MERDA DI PAESE, PERCHE' CI SI OTTIENE SOLTANTO UN FEGATO GROSSO COME UNA CASA. DOVRESTE SAPERLO CHE I KRIMINALI KOMUNISTI HANNO ASSASSINATO I PROPRI CONNAZIONALI E OGGI SONO TUTTI COL CULO SU UNA CAREGA A STIPENDIO CON I SOLDI ESTORTI AGLI ITALIANI. OGGI CON IL VOTO NON SI CAMBIA UN CAZZO! GUARDATE BENE, HANNO INFILTRATO E OCCUPATO TUTTO QUELLO CHE ERA POSSIBILE SFRUTTARE PER RIMPINZARSI: RAI, MAGISTRATURA, ESERCITO, FORZE DELL'ORDINE, IMPIEGHI PUBBLICI, COOP, STAMPA ECC. ECC. L'UNICA COSA CHE CI RESTA, PER QUEI POCHI CHE VIVONO DEL PROPRIO LAVORO, SAREBBE DI AMMAZZARLI E SCIOGLIERLI NELL'ACIDO! MA POICHE' SONO TUTTI LORO CHE COMANDANO ALLA FINE SI ANDREBBE SOLO IN GALERA. E PER CHE COSA?? PER AMMAZZARE MERDE???? ALLORA E' MEGLIO ANDARE ALL'ESTERO!!!
  • filippo vetti 3 anni fa
    la scorrettezza non può essere confusa con l'indagine giornalistica,la presentatrice ha effettuato una operazione del tutto simile alla presentazione del decreto salva banche legato guarda caso all'abolizione della imu.Non imparano mai..purtroppo sono diventate tutte esperte sotto l'attenta guida del paparino.filippo vetti
  • antonio apucam Utente certificato 3 anni fa
    Non parlare di corda in casa dell'impiccato.
  • Livia Delle Donne 3 anni fa
    Mi dispiace che il M5S perda tempo e credibilità (e elettori) occupandosi principalmente di screditare chiunque esprima un opinione non positiva su di loro (vedi Augias e Daverio). Trovo sgradevole, inutile e controproducente il "cosa fareste se in macchina ci fosse la Boldrini" ..ha generato solo commenti che siete stati costretti a rimuovere e ha polarizzato l'attenzione, mettendo in secondo piano il gravissimo comportamento tenuto in aula dalla presidente della camera. Se questa è una nuova strategia non funziona. I vostri aspiranti elettori vorrebbero trovare concretezza e non inutili e sterili polemiche e deliri di persecuzione. Un'ultima cosa: Scegliete i vostri collaboratori con più rigore e professionalità. Vi consiglio di guardare il Testimone di Pif (puntata su Fabrizio Corona)..."chi è Rocco Casalino"
  • roberto bettin 3 anni fa
    penso che ci sia un enorme complotto e mi stupisce molto che un personaggio come Augias ne sia implicato,peccato perchè lo stimavo.comunque é evidente che hanno paura perchè cercano di utilizzare i media per screditarvi visto che in parlamento non ci riescono...continuate così ragazzi,complimenti!
    • Roberto Diviccaro Utente certificato 3 anni fa
      Diciamo pure che: 1) In piazza non ci vanno sennò ..... 2) Il web non è addomesticabile rimane la ovvia 3a opzione cercare di anestetizzare con gli unici strumenti a disposizione: la tv e i giornali. peccato che ormai il popolo sti giochetti li conosce. E già! l'M5S è destinato a governare ma, mi chiedo, su cosa? Sulle macerie o sulle ceneri di questa povera Italia.
  • alessandra fabbri 3 anni fa
    Sono d'accordo anche io che è,forse,opportuno abbassare i toni della polemica,ma la lettera alla Bignardi da parte di Casalino era più che doverosa per farLE capire, semmai che ce ne fosse stato bisogno,la scorrettezza e la denigrazione a cui è stato sottoposto DiBattista (cavandosela,peraltro,egregiamente),dipingendo una eventuale analogia di comportamento. Suggerirei ai nostri rappresentanti in parlamento del M5S di intensificare,soprattutto in questo periodo di duro attacco da parte di tutti i poteri più o meno occulti,le presenze nelle tv e di parlare di argomenti che interessano il popolo. Le polemiche lasciamole a chi ha paura di essere annullato da una nostra eventuale e possibile vittoria.Non prestiamo loro il fianco ad attacchi mirati,calcolati e calunniosi!!!!!
  • Ettorre 3 anni fa
    Il tono ormai e' quello da bar dello sport ... mio dio ... come finira' male sto paese!!! :(((
  • francesco socci 3 anni fa
    Purtroppo in Italia funzionano questi sistemi poco onesti che usano il servitori del magna, magna. Hai ragione tu caro amico, questi si comportano come si comportavano i giornalisti dell'Istituto Luce, nonchè la macchina di propaganda itleriana. Questo Berlusconi lo ha capito da quando entro nel modo degli affari; speculare su tutto! al punto di instituire un apposito ufficio di propaganda. Ragazzi; ci mancano gli spazzi per rivendicarci degli affronti. Per questo bisogna usare senza vergogna la Rai, se non altro che io pago, e non sono certo l'unico, l'abbonamento senza poter dire la mia.
  • f.d. 3 anni fa
    Di Battista nel raccontare il suo passato elettorale e sociale: votato per molti anni PD, catechista, missionario laico, ha evidenziato un altro aspetto del movimento. Molti di coloro che erano e sono vicini agli ambienti umanitari, dopo la perdita della DC hanno optato per il PD, non riconoscendosi nel centro farlocco (vedi per altro ultime notizie su Casini che torna a FI e l'emergere di Rutelli che sentenzia su Grillo condannato, ma evita di parlare di se stesso e dei soldi dimenticati in cassa, rubati dal suo compagno di partito. Partito lasciato, diciamo aperto, solo per motivi veniali. Poteva restituirli tutti, prima e non dopo, pochi e con roboante notizia). Con ritardo, accertato l'errore, sono passati al M5S, perché quantomeno alla ricerca dell'onestà che non é sacrificabile neppure alla convenienza politica, perché a lungo ci si sporca se le cose non sono, lo ripeto oneste e trasparenti. Non si baratta mai l'onestà e la dignità alla convenienza personale o altruistica. Ho ammirato e scoperto l'uomo Di Battista dietro il politico, con le passioni e i difetti, ma non prezzolato. L'intervistatrice con la sua espressione, dimostrava l'imbarazzo di sentire il pulsare dell'uomo e non il quaquaraqua del politico
    • Ettorre 3 anni fa
      Un errore c'e' stato pero' da parte del Di Battista .. doveva elencare qualche parente che avesse votato anche forza italia e prima ancora socialista e perche' non anche qualche verde va che non guasta mai!
  • gero viccica 3 anni fa
    Rocco sembra dimenticare (o l'esperienza nella Casa lo ha privato di informazioni sufficienti) che Sofri è colui che è ritenuto,da tempo immemore, innocente e vittima d'un complotto dal Premio Nobel Dario Fo (proposto da Grillo alla carica di senatore a vita), sostenitore (insieme al M5S) della teoria complottista alla base della strage delle torri gemelle. ma, magari, confondo i complotti...
    • gero viccica 3 anni fa
      leggete anche "le centoventi bugie", tratto dallo spettacolo di Dario Fo, concepito per smontare la colpevolezza di Sofri.
    • gero viccica 3 anni fa
      poco informati, eh? http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1997/10/28/dario-fo-in-carcere-da-sofri-cosi.html
    • giorgio b. Utente certificato 3 anni fa
      non scrivere minkiate che se è vero che dario fo dicesse una cosa simile manderei in culo lui e chi lo propone a presidente della repubblika
    • oroantico 3 anni fa
      Buffone
  • Fabiana F. 3 anni fa
    QUEL CHE MI STUPISCE NON È CERTO UN EX DEL GRANDE FRATELLO CHE PARLA DI CAVOLATE... A QUELLO SIAMO ABITUATI! PIUTTOSTO SONO LE PERSONE CHE GLI DANNO RAGIONE! COMUNQUE UN ENNESIMO POST A PARLARE DI CAVOLATE,,, E DEL DECRETO SVUOTA CARCERI E DI QUELLO CHE STATE COMBINANDO SIG. CASALINO COS'HA DA DIRCI!? CI ILLUMINI OLTRE A LITIGI DI BASSO LIVELLO, AVETE INTENZIONE DI PRODURRE QUALCOSA DI BUONO?! CASOMAI DI FINIRE SULLA PAGINA DI QUALCHE GIORNALE PERCHÈ AVETE FATTO QUALCOSA DI CONCRETO? O CI VOLETE FINIRE SOLO ED ESCLUSIMENTE PER INSULTI SESSISTI E DI BASSA LEGA CHE RICORDANO TANTO UNA CERTA VECCHIA POLITICA PORTATA AVANTI DA UN CERTO SIGNORE RUGOSO!!! TUTTA LA MIA SOLIDARIETÀ ALLA SIG.RA BIGNARDI E ALLA SUA FAMIGLIA QUESTO POST NON RISPECCHIA QUESTA ITALIANA!
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      troll torna dai tuoi padroni amici delle banche...
  • Corsiero Corsieri 3 anni fa
    CHE VI ASPETTAVATE DALLA BIGNARDI? POVERINA ORMAI E' COMPLETAMENTE PRIVA DI GIUDIZIO, MA NON E' COLPA SUA, A FURIA DI ACOLTARE GLI SCONLUSIONATISSIMI RAGIONAMENTI DEL MARITO S'E' RIDOTTA COSI'...
  • Ale P. 3 anni fa
    UNA COSA CONTINUATE COSI'A RACCONTARCI ED OSTACOLARE TUTTE LE "SCHIFEZZE" CHE CERCANO DI SDOGANARE I POLITICI ITALIANI, MA EVITATE QUALSIASI FORMA DI VIOLENZA ANCHE VERBALE PERCHE' SI FA PRESTO A PASSARE DALLA PARTE DEI GIUSTI A QUELLA DEI "PRESUNTI VIOLENTI" PERCHE' GIOCANO AL MASSACRO NON HANNO ALTRE ARMI. Ora la Sig.ra Onorevole Boldrini vuole censurare la Rete? I giornali sono sfacciatamente di parte, forse, e dico forse si salva il fatto quotidiano..la buttano sul fascista quando sono loro a comportarsi da dittatori, sono al servizio delle banche e dei soldi, nascondono un fatto gravissimo come la svendita dell'Italia iniziata nel 1992 con una serie di tecnici e culminata con l'atto della nostra ONOREVOLE Signora Boldrini. Questa Signora Onorevole piangeva, lo scorso anno, al funerale di tre disgraziati che si sono uccisi per i debiti. Ci sono tante persone che votano Movimento 5 stelle, forse alcuni hanno alzato i toni, sbagliando e per il futuro evitate di scendere nel volgare, ma la memoria del perdono deve esserci per tutti non solo per chi è stato perdonato e riabilitato dalla società dopo una "condanna" per omicidio (ma Sofri è il suocero della Bignardi?) e trattato come una persona di "riguardo".. penso che la cosa si commenti da sola.. altrimenti siamo veramente in una dittatura se VOI, ONOREVOLE BOLDRINI E SIGNORA BIGNARDI, POTETE FARE E DIRE QUELLO CHE VOLETE ANCHE IGNORARE UNO CHE "MENA" E DIRE CHE CHI NON LA PENSA COME VOI SIA UN FASCISTA. Voi siete "intellettuali sinistri in cachemire" non di sinistra ma sinistri. Perchè non vi confondete con la gente comune e vi andate a fare un giro in mezzo al popolo per capire che aria tira. La gente è stanca delle vostre furbate e di gente che dice di essere di sinistra e poi va in barca a vela. Venti anni a parlare di berlusconi e poi i tecnici di destra e sinistra a svendere l'Italia. Vergogna per questo.
  • Davide fiscini 3 anni fa
    Rocco Casalino esponente dell'ufficio comunicazione di M5S: BASTA QUESTO per far crollare ogni credibilità del partito! Come si fa a dare voce ad uno come CASALINO figlio della tv spazzatura e del trash come il grande fratello?? NO MI SPIACE, se anche i concetti sono giusti, la critica da chi è CRITICABILISSIMO è fuori luogo! Dove sta lo scandalo?? Cha da un movimento NUOVO E GIOVANE come 5 stelle, io NON vorrei rivedere mai più certa gente farsi mia portavoce. Occasione nuovamente mancata!
    • oroantico 3 anni fa
      Renzi...concorente della ruota della fortuna...
    • tiziana c 3 anni fa
      Non difendo ne Casalino ne la tv spazzatura ma inviterei ad appoggiare chiunque dica qualcosa di buon senso. Se non si cambia questa mentalità si rimarrà dietro le barricate di una o l'altra fazione. Il M5S è grande perchè CHIUNQUE COL PROPRIO CONTRIBUTO VALIDO PUO' FARNE PARTE. ecco... :)
  • marco piras 3 anni fa
    Daria Bignardi e una delle giornaliste più laide e di parte che ho mai visto ha trattato molto male il cittadino Di Battista perché sta facendo, come tutti gli altri deputati del M5, stelle il suo lavoro egregiamente. Un uno appunto per i nostri cittadini quando sono ospiti in trasmissioni trabocchetto devono, dopo che hanno visto dove vogliono parare certi giornalisti salutare educatamente e andarsene. Fa piacere che il movimento sta dando fastidio vuol dire che siamo sulla strada giusta.
  • roberto ricca Utente certificato 3 anni fa
    La Bignardi sara' pure stata scorretta ma Di Battista è veramente modesto(di Repubblica da ragazzo avrà letto solo i titoli e del resto è quasi impossibile che un padre fascista abbia potuto generare un figlio intellettualmente solido).Di Battista ricorda molto un promotore finanziario di basso livello tecnico e morale.
    • MonicaR 3 anni fa mostra
      Infatti, voi paladini delle larghe intese che vi fregiate di alte personalità come Razzi e Scilipoti, vi distinguete alquanto. Considerando che oltre c'è il nulla di Letta e il vuoto di Speranza.
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Invece tu che padre hai avuto? No, perchè da come scrivi non mi sembri proprio 'sto fior di scienziato. E comunque mi sa che sei un tantinello invidioso del nostro Ale...ehehehehe ...si intuisce ...
  • Lorenzo A. Utente certificato 3 anni fa
    Non è cosi che is fa political ! Non sono questi gli argomenti ,mi sbaglierò ma vi state alienando molte simpatie ,le vostre istanze sono anche giuste ma poi vi perdete in scempiaggini Che delusione
  • Samuele Altobelli 3 anni fa
    Ragazzi l'informazione di parte è un'informazione parziale!! Svegliatevi! Parlare di violazione di democrazia quando si voleva impedire un voto democratico e imporre il volere della minoranza sulla maggioranza,dire che hanno ragalato 7,5 miliardi di soldi pubblici alle banche, manipolare le coscienze demonizzando i giornalisti, non è libera informazione!E' demagogia!! Leggete Hannah Arendt invece di seguire a testa bassa Rocco Casalino
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 3 anni fa
    Ma Rocco del grande fratello prende soldi pubblici per scrivere queste stronzate? gianca 03.02.14 16:54| No è quel coglionazzo di Letta che li prende... E da Presidente del Consiglio invece di pensare ai problemi che ancora non ha risolto, del nostro paese, pensa pure a rispondergli ! Capisc'a me
  • Gabriella Tamburrini 3 anni fa
    Trovo questa polemica veramente ridicola. State prestando il fianco a chi vuole mettere in difficoltà il Movimento. Oltretutto mi vergogno per il post di Grillo sulla Boldrini in macchina e per tutti i commenti imbecilli che sono arrivati.
    • lorella tortelli 3 anni fa
      sono d'accordo. Questo post è proprio inutile e non capisco perchè state facendo questi errori colossali. lasciate stare i giornalisti, quelli fanno il loro dovere, voi dovete vincere sulle idee, le proposte, lo smascheramento degli inciuci. E' giusta la strada di andare in televisione ma dovete accettare anche le opinioni contro.
    • Ettorre 3 anni fa
      Condivido
  • franco narzisi 3 anni fa
    Forse sara perche nel 68 io lottavo per far riconoscere i diritti di chi non aveva nulla forse per l'eta ma certo il modo di far politica di chi dice di voler cambiare le cose non mi rappresenta in nulla. come si fa a scrivere sempre e solo offese attaccare per non essere attaccati e andare contro a quelle che erano le aspettative di un movimento e che ora sono solo un cumulo di cattive parole dette e fatte a nome o per nome di personaggi che non hanno nulla a che dividere con la politica. Daria Bignardi fa il suo lavoro di giornalista, cosa c'entra l'articolo scritto contro di lei. se vogliamo giornalisti compiacenti rivolgetevi a silvio berlusconi lui sa procrarveli. BASTA sieti partiti con il piede giusto ma state camminando con la testa nella m.... e la puzza che alzate e tanta. ci sono gia troppi personaggi poco affidabili nella politica italiana non metteteci anche voi.
  • giovanni g. Utente certificato 3 anni fa
    siamograndi!
  • Maurizio Panerati Utente certificato 3 anni fa
    Casalino e la Bignardi hanno fatto un Grande Fratello insieme... Per favore, cancellate il post e ricominciamo a parlare di cose serie. Grazie.
    • ettorre 3 anni fa
      Giuro che se non lo scrivevate, non lo sapevo, ne sapevo chi fosse l'autore del post, per cui Vi ringrazio ... allora e' ancora tutto quanto piu' buffo .. spero solo che ora non cominci anche qui il che fai ... mi tocchi? Mi hai toccato? Che hai detto? Porca Eva? ... Eva a me? ... insomma ci siamo intesi eh? :) Mamma mia che tristezza! :(((
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    ----- GRAVISSIMO CASO LIBRO BRUCIATO -------- Questo il video della RAI (è tutto un delirio di rabbiosa incompetenza) ed al minuto 11° e 45 s. : "dovevo scegliere, IO NON HO VOLUTO FARE PAGARE L'IMU AGLI ITALIANI" http://www.rai.tv/dl/RaiTV/pro... ------------------------------------------------------- QUESTA Presidente di QUESTA Camera E' DIVENTATA ESSA STESSA PARLAMENTO QUESTO Presidente della Repubblica E' DIVENTATO ESSO STESSO GOVERNO GOVERNO e PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA illegittimi creati e sostenuti da un PARLAMENTO ILLEGITTIMO mantenuti in piedi da un TRUST DEL PARTITO UNICO NELL'INFORMAZIONE (70° posto L.S.) per soggiogare un POPOLO SVOGLIATO UN SISTEMA INFORMATIVO CORROTTO offre come pasto anestetizzante ad un popolo INTELLETTUALMENTE DEBOLE un PRIVATO cittadino che ha bruciato un SUO libro nel SUO camino della SUA casa. Un pasto che ha il solo fine di portarlo IN DOTE ad UN NOVELLO DESPOTA INTELLETTUALMENTE CORROTTO per distoglierlo da CHI HA MINATO ED ORA STA BRUCIANDO IL PILASTRO PRINCIPALE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA. CHE ERA STATA FONDATA SUL LAVORO MA NOI NON SIAMO SVOGLIATI - NOI ABBIAMO CINQUE STELLE AD ILLUMINARCI IL CAMMINO! VINCIAMO NOI!!!
    • Fiammetta Bonanno 3 anni fa
      http://philippedelbauvre.blogspot.it/2014/02/scandale-acte-de-dictature-en-italie.html TRADUZIONE: Scandalo. Atto di dittatura in Italia. Volevo postare la traduzione ma il numero di caratteri non me lo consente. Spero in molti conoscano il francese.
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-f46e760c-43ba-4715-953a-296aee2d9d45.html#p=
  • Giovanni Graziani 3 anni fa
    Sono d accordo siamo grandi forza beppe!!!!!!!!!!!saremo sempre con te!!!
  • rosario familio 3 anni fa
    Tutta sta gente che sta in televisione DEVE fare da leccapiedi del potere ...perche'non possono fare altrimenti..vedi chi ha avuto la DIGNITA di farlo...sono stati emarginati in ogni modo..quindi per me :non hanno DIGNITA semplicemente e si prestano a queste schifezze ..tengono famiglia e per ora sono ben pagati.Per me sono i fanti dell'esercito della massoneria il cui capo e'il generale Napolitano e i capitani sono Berlusconi retrocesso da colonnello e Renzi..appena promosso...ma stanno tutti dalla stessa parte fingendo come a teatro ...TUTTI insieme appassionatamente a fregare noi ITALIANI
  • sergio mocciaro 3 anni fa
    intanto vorrei sapere chi e' il genio che ha assunto rocco casalino , mi piacerebbe che i soldi pubblici anche miei venissero spesi meglio visto che vi ho votato per portare gente preparata e non per assumere un ex gf come portavoce o qualunque cosa sia rocco casalino all'interno del m5s che ho votato . Credo che si potesse scegliere meglio e non rocco che ha infangato con questo articolo ridicolo cio' che di buono era passato delle proteste del m5s alla camera , facendo cosi' si passa dalla ragione al torto in un secondo , poi la scelta di beppe di dare risalto a questo articlo idiota tanto da scatenare una nuova ondata di propaganda contro il m5s non mi e' paciuta affatto , dico a beppe di scegliere meglio i collaboratori pagati da noi e di mettere sul suo blog solo articoli suoi o almeno di gente preparata . non mi piace rocco e non mi piace che prenda i nostri soldi , che vada a fare il gf grazie !
    • Fiammetta Bonanno 3 anni fa
      certo che giudicare una persona solo perchè ha partecipato a un format televisivo non mi sembra molto intelligente. Una persona può non piacere oppure no, è lecito. Ma il tuo pensiero denota una stupida prevenzione. Rimane il fatto che ciò che ha scritto è ciò che pensiamo tutti, e forse anche i troll!!!
    • michele d. Utente certificato 3 anni fa
      Ma ti ritrovi in quello che ha scritto questo Casalino a prescindere dal suo passato? perchè se ti riguardi la puntata scopri che questo è stato esattamente il metoto usato dalla bignardi.. E allora perchè dar contro solo perchè lo ha scritto Casalino=? potevi scriverlo tu e lo avrebbero pubblicato..
  • Rudy Baiocchi Utente certificato 3 anni fa
    ...perchè il PD è un'istituzione! Di più: una religione! Di più: una squadra di calcio per cui fare il tifo ad ogni costo! Chissenefrega se i suoi insuccessi distruggono il paese, distruggono la democrazia, la costituzione, la dignità del popolo! Il PD si ama e BASTA!
    • roberto ricca Utente certificato 3 anni fa
      forse il comportamento della bignardi non è stato dei piu' corretti ma Di Battista è piuttosto debole negli argomenti(di Repubblica leggeva solo i titoli e certo è difficile trovare solidità intellettuale in un figlio di un fascita),ricorda molto un promotore finanziario di scarso livello.
  • Ale Z. Utente certificato 3 anni fa
    Ma se non li seguissimo più? non sarebbe il modo migliore per sottolineare la loro faziosità? L'indifferenza è la migliore arte. Questi signori politologi finti giornalisti, non sanno fare altro che interpretare un ruolo. non hanno mai lavorato nella loro vita, che ha fatto di tanto importante questa signora tal Daria Bignardi, fa la parte dell'intellettuale, sdegnosa della vita comune, perchè lei è sofisticata, come fabio fazio o tanti altri, loro la tv non la guardano, ci mancherebbe... si limitano solamente a farla... guadagnano con la tv, sono degli ipocriti, intellettualmente mediocri. Basta cambiare canale, tanto non influenzano nessuno, perchè gli italiani poi aprono il loro portafogli e lo trovano vuoto, guardano i loro figli e li vedono disoccupati a quel punto nessuno si ricorderà delle parole di una snob che dice quattro fesserie in tv.
  • rroberto ricci Utente certificato 3 anni fa
    Un fuoriusciuto dalla casa del Grande Fratello si deve solo sciacquare la bocca prima di parlare di Adriano Sofri e di Lotta Continua
  • pmd 3 anni fa
    Ma davvero credi che dovremo pagare i 7,5 miliardi alle banche di tasca nostra? Ma informati, non è vero! Anzi, è stato un trucco (discutibile) per non farci pagare la seconda rata IMU, ma non escono soldi dalle nostre tasche, almeno questa volta! http://www.newnomics.it/2014/01/30/il-decreto-bankitalia-dati-oggettivi-e-propaganda/
    • carmen palli 3 anni fa
      scusa, ma come pensi che arrivino alle casse dello stato i soldi????? mica rompono il loro maialino salvadanaio!!!!
  • Achille Serra 3 anni fa
    Per essere una cosa orchestrata alla perfezione non è sicuramente opera della Brignardi, visto che ha in testa solo un'idea meravigliosa "il vuoto". Chi ci parla male è perché ha paura, se hai paura vuol dire che sei disonesto e se sei disonesto hai paura della verità. Queste sono le persone che lavorano alla RAI ed a MEDIASET che purtroppo noi dipendiamo con i nostri soldi..... Soldi pubblici levati alla sanità ed all'istruzione.
  • Umberto Arrigo Utente certificato 3 anni fa
    Beppeeeee!!!! Facciamo una colletta sul blog, compriamo un'ora di spazio in televisione (magari mezz'ora se parli veloce...così risparmiamo), elenchi le malefatte ai danni del M5s, con nomi e cognomi dei "killer" e dei mandanti. Poi, fino a quando l'informazione sarà fatta da questi personsaggi, basta talk show. I "nostri" onorevoli in TV devono fare interventi centellinati. Per tutti gli amici del Blog, se volete passare dalla gastrite all'ulcera con effetti diarroici leggete l'articolo di Ernesto Galli della Loggia sul Corriere. Senza vergogna
  • Nadia V. Utente certificato 3 anni fa
    Non è che fazioso derivi da Fazio, dobbiamo andare oltre, lo sappiamo che l'informazione in Italia non è pagata per informare, è pagata e basta e sul piatto in cui si mangia non si sputa mai. Gli italiani possono perdonare tutto, magnaccia, corrotti, delinquenza varia, raccomandati, furbi, ma mai perdoneranno uno che viene dal grande fratello, per poi perderci le notti a guardarlo. Puntiamo su altro, sulle proposte sulle idee e non sui personalismi, andiamo oltre.
  • Ettorre 3 anni fa
    Questo è uno di quei post in cui trovo le istruzioni per come Pisciare fuori dal vaso Sveliamo il senso e lo scopo del post. Si cercano dei nomi noti, (ora tocca alla bigna e a soffr), si accende con e verso di loro una polemica, che lascia il tempo che trova, per sue argomentazioni che sono del tutto pretestuose e gratuite. Si fa un po' come quel tale (ex presidente del consiglio) che per cercava sempre un nemico per far finta di “avercelo duro” … o come quell'altro (ora segretario) che se la prendeva con qualche collega di partito famoso da rottamare, o che so io … la vecchia dc con le sue correnti che "litigavano" e governavano per sessantanni il paese Il metodo raggiunge il suo scopo peraltro … carta stampata e tg parlano di “ste robe” (non perchè vogliano favorire il m5*, ma per vendere il loro prodotto giornale o tv e gli spazi pubblicitari al loro interno. Tecniche di marketing che ormai appartengono ad una politica che ha abbandonato ideali e valori per cercare soltanto i numeri (le vendite) del proprio prodotto in vista delle elezioni. Cosa disturba? Due cose. Che non serve al bene comune del paese e degli italiani. Che ci sia l'arroganza che poi, in un altro momento, viene criticata negli altri. Diceva un tale “ non fare agli altri quello che non vuoi che sia fatto a te stesso” vale per tutti anche per chi scrive un post o scrive un editoriale. Circa poi la professionalità di un conduttore o giornalsita … trovo buffo che se viene fatta qualche osservazione scomoda, forse anche discutibile, non voglio dire, pero' ci inalberi … mamma mia alla faccia dell'essere "permalosi". Penso, in cuor mio, che un uomo, tanto è più intelligente, quanto ha maggiore capacità di ascoltare gli altri e di qualsiasi cosa detta sia capace di farne tesoro. E' vero che c'e' arroganza, molto facile, spesso anche in tanti presunti famosi e la cosa mi irrita molto, perchè è dannosa quanto lo sono pero' anche le critiche “stupide” e di basso livello culturale.
    • Ettorre 3 anni fa
      La ringrazio per la cortese informazione. Non comprendo però una fatto: cosa pretende Lei? Interviste con domande e risposte concordate? :) Siamo serii va! Meglio eh! E se uno mi da una pestata su un dito non inziamo a gridare MAMMMAAAAAAAAAAAAAA QUELLA BAMBINA MI HA DETTO UNA COSA BRUTTAAAAAAAAAAA!!! ... eh? Son questi i governanti del domani o e' l'ASILO MARIUCCIA! Peraltro Lui il di battist, da quel che ho visto ha risposto con garbo, "incassando" il colpetto basso, peraltro all'acqua di rosa e che forse forse basso non era ... da una parte dicendo che votatva PD ha preso i voti degli scontenti PD dall'altro essendo figlio di padre di chiara fede ha preso anche i voti dei nostalgici ... per i cattolici c'era poi anche il seminarista ... mi pare che come intervista non gli ha fatto male, ma anzi bene e caso mai dovrebbe ringraziarLa la Bigna .. CHE INGRATI E "scemotti" !!!! :)
    • Paolo De Sandre Utente certificato 3 anni fa
      Le faccio presente che la Bignardi,tirando fuori la storia del padre di Di Battista, ha fatto una bassenza non da poco. Non facciamo finta di nulla...
  • Gianni B. 3 anni fa
    FORMIGLI, STASERA FAI IL GIORNALISTA!! Ho visto i tuoi ospiti,mah, non so se riuscirò a guardarti. Scommetto che invece, il furbo Vespa ci stupirà. Lo so ragazzi, è solo televisione ma io negli ultimi giorni mi sto divertendo un sacco a vedere come si stanno impegnando, diciamo che sono stati chiamati tutti a "pagare" per quello che hanno ricevuto negli ultimi 20 anni: è uno spettacolo stupendo!
  • giovanni . Utente certificato 3 anni fa
    CONDIVIDO IL POST Quella della Bignardi è stata una evidente furbata. Ma a chi vuole prendere per il c..o. Del resto da quale parte stia si è ben capito quando sbrodolava per renzi.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    lo volete sapere perchè hanno applicato la TAGLIOLA? leggete qui: http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/02/se.html
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    O.T. Ma na bella azione legale collettiva del M5S no? O se dovemo sempre pijà secchiate de merxa da tutti? Studio Legale 5 Stelle, quello ufficiale del Movimento 5 Stelle, quello che tutela il M5S e tutti i suoi iscritti! Arrivederci e grazie. Nando, un possibile stupratore, dal Blog di Grillo.
  • Alberto B. Utente certificato 3 anni fa
    Rispondo a isaia vito di meo. Di Battista ha fatto benissimo ad andare alle invasioni barbariche. E' la natura del post che non condivido, si poteva tranquillamente evitare visto che non porta a nessuna conlusione se non fare un assist alla gogna mediatica. Idem per i commenti sulla boldrini. Smorzare i toni se questi non portano a niente, sia per i post che per alcuni commenti.
  • Marzio M. Utente certificato 3 anni fa
    Visto perché non bisogna andare in TV! Quale valore può avere andare a discutere con chi è stata l'apripista dei guardoni con il grande fratello?
  • Emanuela S. Utente certificato 3 anni fa
    Io non so se la Bignardi ha violato accordi presi prima dell'intervista,in ogni caso credo che Di Battista sia in grado di difendersi splendidamente da solo. Casalino mi pare che tu abbia un rancore dai tempi del grande Fratello, dove hai conosciuto la Bignardi, non mi piace mettere in mezzo persone e fatti storici e paragonarli a una domanda di gossip. La verità è che bisogna parlare solo di politica, nei programmi preposti, nin in talk di gossip.
  • Emanuele Torrero 3 anni fa
    Scusate, ma perchè non accettare che, sarà strano, possa esistere che non la pensa come voi e "osa" criticarvi senza essere per forza colluso con il "SISTEMA"...facile, basta pensarla così per poter spegnere con gioia il cervello e non porsi domande scomode.ma non vi è mai passato per la testa che alcuni di quelli che non la pensano come voi semplicemente non concordino con la strategia che i vostri due santoni hanno scelto o meglio, non accettino di seguire in maniera succube le direttive calate dall'alto, da qualunque capo arrivino, che si tratti di Bersani, Renzi, Berlusconi o Grillo. E' così difficile accettare l'idea che si possa provare schifo per l'attuale sistema ma allo stesso tempo non si sia disposti ad accettare le vostre strategie (fino ad ora sterili)? Fino a quando continueremo a pensare che il problema dell'Italia siano i politici e i partiti non andremo da nessuna parte...Loro sono solo la punta dell'iceberg di quello che siamo noi italiani.Voi che avete votato m5s in tutta onestà potete dire di essere stati sempre onesti, di aver pagato sempre tutte le tasse, di non aver mai sperato o cercato la raccomandazione per voi o parenti etc (così coe pretendete giustamente dalla politica)? Ve lo chiedo perchè da non elettore mi sono davvero stufato di sentire amici che hanno votato m5s e che si scagliano contro le disonestà dei partiti e poi li vedo pagare o farsi pagare senza chiedere fattura per non pagare le tasse, tenere due domicili separati anche se conviventi sempre per lo stesso motivo etc etc..Questa è la vera faccia oscura del Paese e, vista la % di evasione del Paese, credo che, come queste persone che conosco ce ne siano molte altre tra di voi che ipocritamente si dicono disgustati dai partiti ma che poi, al chiuso delle loro case, si comportano nella stessa maniera...Ma ovviamente mi sto sbagliano vero? le persone che conosco e di cui parlo non esistono o sono solo mosche bianche...se lo dite voi...
    • giancarlo distefano 3 anni fa
      miracolo una testa pensante......ciao attento che qua rischiamo che ce la tagliano
  • Primo Carbone 3 anni fa
    Il post è MAGNIFICO! E' chiaro ed efficace. Non bisogna dar tregua ai mistificatori di questo regime imbelle. Basta con giornalaie che, da una "vita", fanno fortuna e soldi "soccorrendo" i vincitori. L'antifascismo militante di giovani e ricchi vecchietti ha stancato! La loro arma è nota. Usano da sempre l'antifascismo solo per DIVIDERE le masse proletarie e di incazzati. La bignardi e gli antifascisti di mestiere si VERGOGNINO!!! Questi attacchi vanno rintuzzati con fermezza. Voi ragazzi/e, GRILLINE/I non mollate. Continuate a combattere la NOSTRA BATTAGLIA: TUTTI A CASA! Non temete la nuova legge elettorale. Sarà una bomba che gli scoppierà in mano. La gente è ancora più incazzata. (Solo nella mia città in una settimana si sono suicidati due giovani imprenditori ) Alle prossime elezioni M5S supererà il 40% dei voti perchè, voi,state facendo quello che la grande massa di elettori astenuti ed incazzati vorrebbero fare. Non mollate ed in bocca al lupo. IN ALTO I CUORI primo carbone
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    Presidente BOLDRINI, convengo che CLAUDIO MESSORA via Twitter si è espresso in forma non eccessivamente elegante. Per questo vorrei stemperare i toni, aiutandola a focalizzare la luna anziché il dito che la indica. Perché una cosa è certa: lei continua a denotare un EGOCENTRISMO PAROSSISTICO: non solo è convinta che una CRITICA fatta a lei sia "un INSULTO a TUTTE le donne italiane", ma pare addirittura persuasa di venire spogliata con gli occhi da ogni cittadino fallodotato (disposto, se "grillino", a passare alle vie di fatto con l'uso della forza). Signora Boldrini, si metta il cuore in pace: non è così, glielo assicuro! Ritengo altresì che il preconcetto che lei tende inconsciamente a proiettare sul mondo maschile (e segnatamente "grillino") sia meritevole di approfondimento da parte di un analista: riuscire a razionalizzare alcuni lati del suo inconscio le porterebbe sicuro giovamento nell'esercizio delle sue delicate funzioni istituzionali.
  • GIUSEPPE C. Utente certificato 3 anni fa
    Rocco, le tue sono giuste e ragionevoli osservazioni come replica alle sparate della Bignardi. Purtroppo di stupidità l'Italia è piena. Il colmo si arriva ad affermare il M5S come la nuova destra o peggio squadristi. Gli italiani che sostengono questa gente con il loro voto a PD e PD-L devono vergognarsi davanti ai propri figli di quello che sta avvenendo contro il M5S. Altro che Bignardi o Agiaus. Bisogna andare oltre. Questa è la vera forza del M5S: non ti curar di loro ma sputa e passa avanti....
  • Massimiliano B. Utente certificato 3 anni fa
    Chiamatemi fascista, ma uno che ha partecipato al grande fratello non è credibile, in senso lato, non può essere un interlocutore. Si da adito a coloro i quali accusano il M5S di far entrare davvero tutti...non c'erano commentatori più arguti?
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    BRAVO ROCCO e M5S... bisogna iniziare a RISPONDERE alle continue OFFESE di questi SERVI del POTERE... OTTIMO... questi hanno SCHELETRI nell'ARMADIO, che li DISTRUGGIAMO...
  • gianluigi s. Utente certificato 3 anni fa
    Ragà sui giornalisti aveva già detto tutto il grande Gaber:.… “Compagni giornalisti avete troppa sete e non sapete approfittare delle libertà che avete avete ancora la libertà di pensare ma quello non lo fate e in cambio pretendete la libertà di scrivere e di fotografare. Immagini geniali e interessanti di presidenti solidali e di mamme piangenti”... Quindi vi prego non insultateli (anche se rimane difficile farlo)non serve a niente Siamo oltre!
  • gianca 3 anni fa
    Ma Rocco del grande fratello prende soldi pubblici per scrivere queste stronzate?
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 3 anni fa
      No, i soldi pubblici li prende Letta che gli risponde. Capisc'a me
    • franco travisano Utente certificato 3 anni fa
      Scusa perche' soldi pubblici? scusa perche' stronzate?...ma l'hai vista la trasmissione? io si!SE poi,scrivi tanto per insultare...ti chiedo scusa per il disturbo,continua pure!
  • athos de chatillion 3 anni fa
    rammento al camerata casalino che molti fascisti delusi da berlusconi hanno votato m5s percio' confermi che il padre del camerata battista e battista stesso sono fascisti e che m5s e' un organizzazione fascista e' documentato dai fatti quotidiani e anhe dalla tua lettera.
  • Luigi Falasconi 3 anni fa
    Non ci sono parole per descrivere l'operato della "signora". Ho il piacere di non guardarla, come non vedo tanti altri amici e "colleghi" suoi
  • telespalla bob (casaleggio) Utente certificato 3 anni fa
    Rocco Casalino??? ahahah! ma siete proprio sicuri? neanche sul giornale si scrivono cose così divertenti.. grazie
  • vincenzo rosciano Utente certificato 3 anni fa
    E' perchè no, anche il mancato aumento delle pensioni, lo scarso finanziamento della ricerca e via discorrendo, finanziamo gli scialacquatori delle finanze pubbliche a scapito di chi non arriva alla fine del mese.
  • Enrico R. Utente certificato 3 anni fa
    BASTA! Questo post é una stronzata. Ma cosa vi é successo? State infilando cazzate su cazzate come perle su una collana. Scusarsi e ammettere gli errori é il primo segnale di forza, dice Battista. Ma non si puó passare il tempo a scusarsi e ammettere errori. Sará ora di smetterla di fare e dire cose insulse e vergognose e adottare uno stile diverso: quello che CI É PROPRIO. Chi combatte contro la corruzione e il malaffare, chi si batte per i diritti delle minoranze e della MPI , chi vuole moralizzare la vita pubblica deve dare l'esempio in tutti sensi: formale e sostanziale. Rinunciare a metá dello stipendio e al finanziamento pubblico non é sufficiente se poi l'immagine che si dá di sé é peggiore di quella degli altri. Basta con gli insulti grevi,basta con il dare spazio ai fanatici che, con le loro parole, fanno vergognare chi vi ha votato. Basta col dare del "faccione" a Renzi o del "pollo da batteria" e del "gasparri di sinistra"a Speranza. Puó andare bene a cena con gli amici, non in televisione.Il comportamento del M5S deve essere irreprensibile in tutti i sensi: in aula come in televisione, a casa, nelle riunioni di condominio come al bar. Ovunque. E il linguaggio deve essere appropriato. Per mandarli affanculo non c'é bisogno di dirlo, bisogna farlo. Ogni volta che un De Rosa, un Crimi, o chiunque altro del movimento dice una cazzata é come se scoppiasse una bomba che ferisce fino ad uccidere parte del nostro elettorato, quello migliore. Non posso pensare che il M5S resti rappresentato solo da quelli che scrivono cose inverosimili in risposta ad uno stupido, retrivo, volgare post come quello sulla Boldrini. Quello che ha postato il libro che brucia andrebbe cacciato a pedate cosí come quello che ha dato delle pompinare alle deputate PD. Noi siamo delle persone per bene, siamo meglio, siamo diversi, nei fatti e nelle PAROLE. Il movimento ha subito la vergogna della tagliola e l'obbrobrio della violenza alla LUPO ma sembra che le vittime siano loro. SVEGLIA!
    • gianfranco d. Utente certificato 3 anni fa
      Forse ti sfugge un "piccolo" particolare: che anche se fossimo come dici tu "irreprensibili", magari pure vestiti con l'abito di gala, anche se parlassimo l'ipocrita "politically correct",stile democristiano o piddino, saremmo sempre e comunque sotto attacco! Che cosa avrebbe dovuto fare de Rosa, investito da una valanga di insulti dalle deputate piddine, andarsene zitto e quieto con la coda fra le gambe? ha fatto benissimo a rispondere per le rime! E quindi solidarietà totale a De Rosa! Con questo disfattismo, ti poni sullo stesso piano di quegli iscritti ad un certo meet up, che hanno mandato un messaggio di solidarietà alla Boldrini! Per quanto riguarda il libro di Augias, tuttologo di regime della premiata ditta PDS+DS+PD, le cui parole diffamatorie dovrebbero avere sufficientemente schifato ogni vero militante M5S- io in effetti non lo avrei raffigurato in fiamme, ma all'interno di un cassonetto dell'immondizia! Se poi tu sei il suo avvocato difensore, la penserai ovviamente in diverso modo...
    • pasquale d. Utente certificato 3 anni fa
      Mi trovo in sintonia . Concordo in tutto. Un saluto
  • Alberto B. Utente certificato 3 anni fa
    Queste sono polemiche inutili ragazzi. Meglio non rispondere a questa gente, lasciateli bollire nel loro brodo fatto di ipocrisia disinformazione e falso perbenismo. Torniamo a fare quello per cui e' nato il movimento cioe' denunciare denunciare e denunciare quello che di sbagliato accade nel nostro paese a livello politico economico e sociale. Chissenefrega della bignardi de su marito de su socero de su padre de su zio ecc. Ma chi e'? Ma secondo voi merita tutta quest attenzione? Non cadiamo in questi tranelli.
  • Gabriele Del Castello 3 anni fa mostra
    Qualcuno saprebbe darmi delle informazioni sulla Di.Bi.Tec e il 30% delle quote di prorietà di Di Battista per verificare se quello che si dice è vero, sarebbe ancora meglio se fosse Alessandro a dare chiarimenti. Grazie
  • rmmn senoner Utente certificato 3 anni fa
    abassate i toni, queste polemiche non portano a niente!!! basta rispondere a questa gentaglia. pensiamo al programma che stiamo perdendo voti a valanga con queste inutili polemiche
  • luigi s. Utente certificato 3 anni fa
    ciao a tutti se quello di AUGIAS-BIGNARDI-lecchino FAZIO e' cultura preferisco essere ignorante.
  • cimbro mancino Utente certificato 3 anni fa
    si può dire che Augias è un imbecille ? ho apprezzato in passato alcune sue inchieste di telefono giallo ... poi il personaggio ha iniziato a straripare sussiego,boria,sicumera fino a raggiungere l'apice dell'imbecillità l'altra sera dalla bignardi ma forse è solo rincoglionimento senile
    • ISAIA VITO DI MEO 3 anni fa
      "sussiego,boria,sicumera". Come l'intervistato prima di lui. O no?
  • Stefano M. Utente certificato 3 anni fa
    Quoto totalmente con il post di Casalino. E' finita la cuccagna della finta opposizione che in questi anni ha fatto finta di esercitare il PDEXMENOELLE. NO PASARAN!!!!
  • rmmn senoner Utente certificato 3 anni fa
    abassate i toni queste polemiche non portano a niente!!! bast rispondere a questa gentaglia. pensiamo al programma che stiamo perdendo voti a valanga con queste inutili polemiche
    • Stefano M. Utente certificato 3 anni fa
      Ma vatte a ficca sotto terra.
    • stella1962 3 anni fa
      mi vergogno ogni giorno di avervi votato,e da parecchio tempo.credo che pero' siamo in tanti,a vergognarci,vedrete.D'altra parte grillo ce lo disse,che avevamo sbagliato a votarlo,noi troll(?)schizzi di m. digitale di elettori (?!).
    • Dado Q. Utente certificato 3 anni fa
      ti piacerebbe,heee!!!
  • laviero c. Utente certificato 3 anni fa
    i rapporti, smivez, istat parlano di un paese morto alla deriva. nei prossimi dieci meno soldi e più disoccupati . siamo in rovina. il nipotino va in giro a vendersi alitalia, non abbaimo più niente . cercano solo di spostare l'attenzione. mi va tutto bene ma vi prego, parliamo più di questo. la gente non lo sa, non glielo dice nessuno., facciamolo noi. la cgil in un suo rapporto disse che ci sarebbero voluti 50 anni(ripeto 50) per tornare ai livelli del 2000 e tutto solo se si invertiva la tendenza economica. parliamo di questo, ci hanno distrutto e la gente non lo sa! perdere tempo con augias, con quella della CAAAAAAAAAAAAAAAASA. con la boldrini , è solo cazzeggiare. fazio lo abbiamo già visto leccare il kulo a marchionne. ma cosa ti vuoi aspettare da uno che grazie a questi prende 5milioni all'anno? vuoi che li critichi? lasciateli perdere oppure, ed io ci sto, assaltiamo i palazzi. basta cazzate!
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    LAURA BOLDRINI: "Voglio esprimere la mia solidarietà a Daria Bignardi, ad Augias e a Fazio, perché quello in corso è un pestaggio mediatico". ( http://tinyurl.com/o4xyrf5 ) La recidiva presidente Boldrini non perde occasione per GRIDARE AL MONDO QUANTO È DI PARTE dopo che, proprio durante l'ospitata da un imbarazzato Fazio (lecchino sempre, ma difendere l'indifendibile a volte fa tremare le gambe), con le sue stesse affermazioni ha posto la definitiva pietra tombale sulla sua AUTOREVOLEZZA ISTITUZIONALE per il modo in cui intende il ruolo assegnatole. Ha perfettamente ragione LUIGI DI MAIO, quando afferma che Boldrini (che continua a tacciare il M5S di "EVERSIONE" solo perché esercita l'OPPOSIZIONE per davvero, usando gli strumenti democratici disponibili) non può più essere considerata super partes. ***** LAURA BOLDRINI twitta: "Chi segue il blog di Grillo non si confronta sui contenuti, ma offende in modo SESSISTA. Sono POTENZIALI STUPRATORI". Oooooh, signora Boldrini, nervosetta eh? Che paroloni! E quanta scorrettezza nel dipingere "il blog di Grillo" per ciò che non è. Per la mia esperienza si tratta invece di un bellissimo luogo di incontro e di idee: scambio, elaborazione, riflessione e proposta. Un luogo dove è possibile trovare tanta PASSIONE CIVICA, indignazione e speranza (che i partiti avevano frustrato). E persino calore umano. Una dose di becerume è fisiologica ovunque perché parte della nostra società, ed è terribilmente scorretto continuare a universalizzare le esternazioni di pochi cretini -a volte anche infiltrati, vedi caso di Nilo Pacenza- presentandola come un tratto esclusivo e caratteristico di questo blog. Mai fatto un giretto tra i commenti dell'HUFFINGTON POST di Lucia Annunziata? O peggio tra quelli di GADLERNER.IT, che è un'autentica fogna a cielo aperto di maleducazione e insulti senza alcuna moderazione? Eppure non si spendono fiumi di inchiostro né interi servizi dei tg nazionali per screditare i rispettivi "tenutari".
  • Alessandro Viviani Utente certificato 3 anni fa
    Secondo me al di la della richiesta scorretta fatta a di Battista dalla Bignardi sul passato del padre , non è giusto a livello giornalistico usare metodo di interviste differenti tra Di Battista e Agias , laddove a uno ,con finto disinteresse per il suo percorso politico , bloccava la sua dissertazione ogni due per tre richiedendoli notizie personali mentre a l'altro lo faceva parlare liberamente sulla sua convinzione politica . Anche la Boldrini se ne sarà accorta
  • Paolo Gianlorenzo 3 anni fa
    Se il padre di questo ragazzo è FASCISTA io sono PARTIGIANO. L'ultima volta che si è candidato ad un'elezione, il Di Battista PADRE, era nella fila del partito di Di Pietro. Da tempo che cercano di avere un ruolo in politica nazionale e adesso ci sono riusciti grazie alla grande famiglia di Grillo. Di Battista padre e figlio ridicoli come quella mezza sega della Bignardi che ha sposato quel coglione marchiato a fuoco di Sofri. NON PRAEVALEBUNT
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      ,.ò
    • mario bulgarelli 3 anni fa
      QUELLO CHE DICIN PUò ESSERE INTERESSANTE NEL SENSO CHE BISOGNA SMASHERARE EVENTUALI LESTOFANTI CHE PUR DI METTERSI IN VISTA ESCOGITANO DI TUTTO. SE QUELLO CHE DICI E' VERO SARA' IL CASO CHE TU TISPIEGHI MEGLIO CON UN NUOVO COMMENTO
  • Gianca V. Utente certificato 3 anni fa
    Leggo anche qui di gente che invita ad abbassare i toni. Ma questi signori non lo hanno ancora capito che chi ha votato il M5S lo ha votato perchè non vogliono avere niente a che fare con la Bignardi, con Augias e con tutta la masnada di leccakulo dei partiti? Abbassate i toni e vedre,o quanti voti prende il M5S alle prossime elezioni. Il momento è rivoluzionario, chi invita ad abbassare i toni è un sabotatore.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    6 - Tecniche di Disinformazione - Sofismi http://www.dailymotion.com/video/x188j6b_6-tecniche-di-disinformazione-sofismi_news
  • Vincenzo Mannello Utente certificato 3 anni fa
    capisco che a molti del Movimento possa creare disturbo,specie ai parlamentari,data la generica matrice "di sinistra",ma di cosa vi stupite ? Tutta questa gente,da Boldrini a Bignardi (via Augias) sono figli e figliastri della repubblica antifascista. E pure spesso comunisti dichiarati o riciclati. In ogni caso dimostrazione lampante da che gente siamo governati e come chi voglia cambiare qualcosa si ritrovi accusato di qualunque nefandezza. Degni di Stalin e Pol Pot.
  • Bisio Guerrieri Utente certificato 3 anni fa
    Finalmente dopo 5 o7 giorni posso ancora commentare . Ho avuto paura di un attacco informatico da parte del governo.Dunque dicevo ,hanno una paura bestia tutti, stavolta li sbattiamo fuori Comunque stanno mettendo in atto il sistema che B ha usato per 20 anni e incredibile quello che ci stanno facendo sono INDIGNATO[va bene] siamo sotto attacco se così si può dire stiamo calmi e andiamo avanti I NOSTRI PARLAMENTARI SONO VERAMENTE GRANDI raro vedere gente così in parlamento GRAZIE forse sono più bravi di Beppe e dire che sono dai tempi del 144 che seguo Beppe ma i nostri sono gente in gambissima In questo caso si può dire che mi anno fatto vedere la luce CIAO E BUON LAVORO
  • GIULIANO G. Utente certificato 3 anni fa
    Non capisco dove sta lo scandalo in questa lettera aperta.La Bignardi ha usato una tecnica di denigrazione non tanto quando ha intervistato Di Battista ma soprattutto quando è entrato Augias sapendo benissimo cosa avrebbe risposto. E' stata scorretta consapevole di esserlo visto che nessuno avrebbe potuto intervenire nel contradditorio con quel saccentone.
  • laviero c. Utente certificato 3 anni fa
    perdete solo tempo con questa. fa di tutto per sembrare una grande intellettuale ma rimane sempre quella "dei ragazzi nella CAAAAAAAAAAAAAAAASA"!è una povera donna! comunque staimo attenti, sono letteralmente impazziti. si sono scatenati. non abbiamo fatto un kaxxo e si sono scatenati. due cartelli e qualche urala, /lo schiaffo l'abbiamo preso) e sembra che abbiamo assaltato il palazzo. ad ogni modo siamo noi ad avere la commissione di vigilanza sulla rai, fazio dovete fare qualcosa su fazio. è veramente uno schifoso leccaluco!
  • pillolo 3 anni fa
    un'altra che frustrata per non essere entrata in tenera età nelle grazie del pedomafiofilo di hardcore, cerca di recuperare il tempo andato, bisogna capirla, Amen!
  • mario futuro Utente certificato 3 anni fa
    questa persona è famosa solo per il suocero e niente più,qualche promozione sui suoi libri su radiodeejay e nient'altro,adesso sponsorizza letta e compagni...
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    E Bravo Rocco, certo, andava preparato prima questo incontro, in modo tale che Alessandro si sarebbe potuto svicolare subito da quel tranello, comunque hai fatto bene a mandarle questa lettera aperta alla Bignardi, vediamo adesso in quanti la riprenderanno(lo farà solo la Rete). Si è sbagliato tanto nella comunicazione, è vero, come è vero che nessuno è "nato imparato", abbiamo sbagliato tutti qui dentro, non fate i vaghi, quante volte si è dovuto fare ammenda? Io per primo! Adesso anche per la comunicazione è il momento dello "step" successivo, siamo sotto attacco mediatico, siete voi il bersaglio insieme ai parlamentari, ma a rimetterci è tutto il M5S, per questo dobbiamo essere bravi a rintuzzare gli attacchi. Non dimenticate mai che dietro il M5S ci sono "milioni" di persone, non 8, non 9, ma tante, tantissime persone, che se sapremo coinvolgerle, saranno il "vero" valore aggiunto, i veri caxxi loro! Forza, serriamo i ranghi, mollate l'isolamento che s'è creato intorno a voi e ai ragazzi eletti, lottiamo! APRITE QUELLE PORTE, CI SONO MILIONI DI ITALIANI PRONTI A AIUTARVI! Al come fare ci dovete pensare voi, apposta vi pagano! ;) Arrivederci e grazie. Nando da Roma.
  • Ciro c. Utente certificato 3 anni fa
    Purtroppo questi "giornalai" intervistatori fanno tutti parte di un regime. Pare, pero', che negli ultimi tempi stiano passando dalla parte dei carnefici a quella delle vittime innocenti! Daria Bignardi fa parte dell'ingranaggio di regime. ora si indigna per le parole di questo post sacrosanto! Bignardi, Augias e altri.... STRAVERGOGNATEVI!!
  • fulgy f. Utente certificato 3 anni fa
    Quando sento Letta il nipote che parla come oggi, avviene in me una trasformazione mi sento come un lupo che non mangia da settimane, la mia aggressivita è sopra ogni soglia di contenimento mi trasformo in un mostro assassino! Per fortuna che Letta sta in tv e io sto qua a casa mia. Sapete cosa mi provoca cotanta rabbia??? L'ipocrisia di questi persone anzi no io non riesco a definirle persone sono delle cose informi, brutte, schifose che solo la vista mi disgusta, la loro ipocrisia è ripugnante, Giletti, la Bignardi,la Boldrini sono ipocriti ccon i soldi dei contribuenti questo mi fa rabbia, poi penso a quegli angeli del movimento 5 stelle che siedono in parlamento e so che stanno lavorando per me e per tutti gli italiani, qui mi calmo mi rilasso torna la pace dopo la tempesta proprio come nel poema di Pascoli! Ma noi vinciamo!!!Loro non sono nessuno!
  • Mau Lelli (maurizio lelli) Utente certificato 3 anni fa
    Ovviamente le istituzioni tutte si "stringono" attorno alla Bignardi reputando vergognoso l'impudente attacco alla giornalista. Bene,è evidente che era organizzato nei minimi particolari,così come la distanza siderale di intenti e di ragioni se fanno finta di non aver compreso, perché fanno finta, mica sono platealmente scemi. Spiacevole constatare quanto siano fuori e lontani da logiche di crescita e di apprendimento ma il fine è esattamente quello. Se sei informato è molto più difficile prenderti per i glutei. L'etimologia
  • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
    Augias si è prestato in modo vergognoso a questo attacco mediatico preconfezionato. Ha attaccato in modo volgare Alessandro Di Battista e si è prestato ad un trucco mediatico che non gli fa di certo onore. Auguas si crede un padre eterno ma questi giochi meschini sono gli stessi del peggior Bruno Vespa. A quando la pensione, Augias?
  • Marco X. Utente certificato 3 anni fa
    Mah... era stupida la domanda della Bignardi tanto quanto è stupido questo post. Non bisogna abbassarsi al livello dell'interlocutore se questo eccede, basta stigmatizzarlo, o si passa dalla sua parte (del torto).
  • Stefano Pardini Utente certificato 3 anni fa
    Se devo passare da Renzusconi a Casalino..allora siamo spacciati...
  • GIUSEPPE B. Utente certificato 3 anni fa
    Bignardi? Chi? Se ce ne fosse stato bisogno di una conferma della tua faziosità di giornalista venerdì ci hai dato una grande lezione... sia per le domande che hai fatto a Di Battista (citazione che il padre era fascista) sia per quelle che hai confezionato, subito dopo, per il “vecchio AUGIAS” in qualità di “grande antifascista”. Brava… complimenti ma… “VERGOGNATI” anche se ti devo ringraziare perché sono queste le cose che mi confermano che fai parte di quei personaggi prezzolati e asserviti al potere. Non vale la pena ascoltare le tue trasmissioni. Una volta facevi la giornalista ora fai pena.
  • mario bulgarelli 3 anni fa
    TUTTO VERO QUELLO CHE DICI CASALINO, MA PEMETTIMI, NULLA DI PERSONALE, MA TU CHE CI FAI NEL MOVIMETNO 5 STELLE, LA CARRIERA TELEVISIVA TI E' ANDATTA BUCA E ALLORA CERCHI DI TROVARE UN POSTICINO NELLA POLITICA, VEDI IL PROBLEMA GRAZIE ALLA VISIBILITA' CHE TU HAI, BASATA SUL NULLA E SU PROGRAMMI TRASH, TU STAI TOGLIENDO LA POSSIBILTA' A TANTI BRTAVI E ONESTI RAGAZZI DI EMNERGERE E SOLO PER QUESTO DOVRESTI RITIRARTI IN BUONORDINE! MI RIVOLGO A GRILLO: C'E' PROPRIO BISOGNO DI ANDARE A PESCARE QUALCUNO DA PROGRAMMI SQUALLIDI E VUOTI CHE RAPPRESENTANO LA FECCIA DELLA TELEVISIONE?
  • Franco M. Utente certificato 3 anni fa
    Mi sembra giunto il momento di darci una calmata e abbassare i toni perchè alla lunga il troppo non va bene. Casalino e Messora ci fanno solo perdere voti, ditegli che se stanno zitti è meglio. Forza Beppe.
  • Vincenzo A. Utente certificato 3 anni fa
    Tutto vero,io stesso mi sono subito accorto dove la Bignardi voleva andare a parare cosa che subito dopo con l'ingresso di Augias ha preso ancora più corpo. Una vergogna mediatica. Ma è mai possibile che nessuno dei nostri parlamentari del M5S non sia preparato a tali attacchi e non sia abbastanza pronto da rispondere a tono a queste provocazioni? E' mai possibile che non riusciamo a prepararci 4 o 5 punti politicamente forti con cui andare e zittirli alla prima occasione? pecchiamo davvero d'ingenuità è ora di fare sul serio e che in Tv ci vada solo chi è politicamente preparato come per esempio Di Maio, che a "servizio pubblico" è stato lucido e pragmatico. Altrimenti mi offro volontario perchè così non si può andare avanti. W M5S vinciamosolonoi.
  • Pietro Mancini Utente certificato 3 anni fa
    A Loredana Lupo, ko per il colpo di karatè, rifilatogli dal questore della Camera, Stefano Dambruoso, di Scelta Cinica, e non congiunta del mandante dello spietato delitto Calabresi, nessun messaggio di solidarietà dal Presidente della Camera, Laura Boldrinova, e del premier-nipote, Enricuccio Letta ? Perché ?
  • Bisio Guerrieri Utente certificato 3 anni fa
    non sanno più cosa dire
  • Gabriele Lorenzoni (griever) Utente certificato 3 anni fa
    abbiamo ragione da vendere, ma dobbiamo essere superiori a queste cose. estrapolano ogni frase per sbattercela contro. ogni cosa che scriviamo può essere usata contro di noi. eviterei questi post inutili (e poi, Casalino, chi è?) i social community manager della pagina fb di Grillo anche stanno sbagliando parecchio. messora che la spara di nuovo con battute scialbe. non cadiamo nelle loro trappole!
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    LETTA-nipote: "non posso non commentare le frasi folli di Grillo (cioè Casalino, ndr) verso Bignardi e suo marito: la corsa verso la barbarie intrapresa da Grillo, pare senza fine, NON CI PUÒ ESSERE TOLLERANZA verso questo modo di fare politica". ( http://tinyurl.com/o4xyrf5 ) Perché, non è fosre vero che il suocero della signora Bignardi è IL MANDANTE MORALE DI UN OMICIDIO POLITICO? Ciò è certificato da una sentenza penale passata in giudicato e da una PENA DETENTIVA che egli ha da poco finito di scontare. Per anni sono stato persuaso che Adriano Sofri fosse stato "incastrato" (convinto dalle argomentazioni del buon Dario Fo e di altri intellettuali), fino a quando egli stesso ha rivendicato la RESPONSABILITÀ MORALE di quell'assassinio (dalle colonne di Repubblica del 09/01/2009). Vi scorsi sinistre similitudini con la rivendicazione che MUSSOLINI fece dell'omicidio Matteotti. Su DARIA BIGNARDI non possono ricadere le responsabilità del suocero? Giusto, condivido. Ma chi è stata la furbetta da quattro soldi che ha tirato in ballo le idee politiche DI BATTISTA padre (il quale, comunque, non ha fatto uccidere nessuno)? E poi, che significa "NON CI PUÒ ESSERE TOLLERANZA"? Siete voi che ci accusate di FASCISMO e voi che ci volete METTERE A TACERE? Chi è dunque il fascista? P.S. Dato che le colpe dei prozii non possono ricadere sui nipoti evitiamo di tirare in ballo anche GUIDO LETTA... ma verrebbe quasi da esclamare "buon sangue non mente".
  • cimbro mancino Utente certificato 3 anni fa
    OTTIMA RISPOSTA ALLA PARACULATA BIGNARDI NON VALE UNA CICCA COME GIORNALISTA PUO' DARE LA MANO A FAZIO A VESPA E A TUTTO IL LERCIUME DEI "GIORNALISTI :))" RAI E CI METTIAMO DENTRO ANCHE REPUBBLICA E L'UNITA' ....gli altri si sanno già siamo sotto attacco ma vinceremo noi sono già morti
  • Matteo Pezzi 3 anni fa
    Pubblicare Rocco Casalino poi no, altrimenti mi compravo Novella 2000. Soprattutto dopo che hai letto quello che scrive. La Bignardi è una giornalista e il suo lavoro è fare domande, possibilmente scomode. Solo un cretino critica un giornalista perché ha fatto una domanda scomoda. Una critica sensata è quando le domande scomode non vengono fatte, cosa che capita spesso con gli altri politici. Ad ogni modo che Casalino fosse un cretino l'ha dimostrato lui stesso in anni di apparizioni tv. Non siate così cretini da farvi infinocchiare da un cretino
  • alessandro giorgetti 3 anni fa
    Ottimo pensiero, risponderà?
  • Lorena Andiollo 3 anni fa
    E anche in questo testo non trovo insulti ma solo la tragicomica sintesi di una ipotetica e scorretta intervista. Quale solidarietà ti può dare Boldrini? Ti stimola a continuare così? La prima cosa che anche ai tuoi tempi le famiglie e la suola insegnavano ai bambini era l'educazione, ora anche per il presidente della camera evidentemente non è più una priorità .
  • gessica gentile 3 anni fa
    E basta con queste polemiche da quattro soldi... perché non pensate ai problemi oggettivi piuttosto che alla do andina innoqua della Bignardi! Siete ridicoli... più ridicoli di Berlusconi quando criticava la magistratura "comunista" . Basta! Ci sarà un giorno in cui siederenno persone con un minimo di buon senso in quelle aule del parlamento?! Di certo voi m5s non riuscite a raccoglire nient'altro che un voto pieno di ignoranza e violenza... e spero che gli italiani non siano questo... ma comincio a rassegnarmi alla triste realtà.
    • Rudy Baiocchi Utente certificato 3 anni fa
      certe volte mi chiedo se sono io a percepire la realtà in un certo modo o se la realtà è che in girò c'è una quantità smodata di ignorante, faziosa malafede
    • charles bronson Utente certificato 3 anni fa
      Ti sembra nulla il fatto che : informano i cittadini su tutte le truffe di questo governo,solo grazie a loro non è stata violata la costituzione , i soliti furbetti sono stati smascherati, insieme ai loro lobbisiti, e costretti a fare retromarcia sui vari decreti truffa come il salva roma e quest’ultimo della svendita della Banca d’Italia , solo grazie a loro si iniziano a cacciare i delinquenti dal parlamento a partire da Berlusconi ?Non vedo cosa potevano fare di più stando all’opposizione di un governo che impone in disprezzo della democrazia , una politica fatta solo di decreti legge in gran parte incostituzionali perché privi dei requisiti di necessità e urgenza , svuotando il parlamento del suo ruolo costituzionale . Da che stanno loro in parlamento , finalmente qualcuno dalla nostra parte che difende i nostri interessi che denuncia ed impedisce ai soliti di continuare a fregarci e a spolpare questa povera nazione che hanno ridotto in pelle e ossa.
  • Bruno Gilmozzi Utente certificato 3 anni fa
    Signori dobbiamo essere superiori a ste cose ... il Grande Beppe disse state lontano dai "giornalsiti" sono spazzatura sono servi sono prezzolati ... non si frequentano ambienti malsani ... la televisione è un papocchio tra di loro ... si autoalimenta ... mo si fanno una legge per tentare di perpetrasi nei secoli .... ma ... Ucraina docet .....
  • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
    Avrei preferito non vedere pubblicata questa lettera-ritorsione.
  • mat 3 anni fa
    Gioele Magaldi parla dell'affiliazione massonica di Napolitano, Grasso e Boldrini http://paolofranceschetti.blogspot.it/2014/01/gioele-magaldi-parla-dellaffiliazione.html Servizio sui rapporti tra massoneria e politica, andato in onda ieri sera su La7, nella trasmissione "La Gabbia". Con un intervento di Gioele Magaldi, Maestro Venerabile del Grande Oriente Democratico, che parla apertamente dell'appartenenza massonica delle prime tre cariche dello Stato: il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il presidente del Senato Pietro Grasso, e il presidente della Camera Laura Boldrini.
  • claudio 3 anni fa
    Siete peggio dei fascisti illudete le persone con i vostri proclami dal web anziche dal balcone e di concreto e costruttivo non si e visto nulla ricordatevi che la democrazia e confronto e discussione voi fino ad ora non avete fatto nulla di nulla e se il vostro amico berlusca e di nuovo in corsa e perche voi gli avete lanciato la cima perche si salvi
  • giovanni.p 3 anni fa
    Io non vorre mai arrivare al Fascismo e a quello che hanno passato i nostri genitori o nonni in quei brutti anni...ma L'assicurazione della sanita' per le persone piu' povere L'istituzione del sabato festivo Le 8 ore di lavoro giornaliere Le 40 ore settimanali La bonifica di moltissime terre paludose L'indipendenza alimentare dell italia La costruzione di nuove citta' Il libretto del lavoro La invenzione dei sindacati Le riforme dei balilla L'opera del doposcuola e lotta contro l'analfabetismo... L'assistenza agli orfani e ai disabili gli assegni familiari IL rinnnovamento del codice penale che rimase in vigore fino agli anni 80 Le vaccinazioni obbligatorie La costruzione dell eur l' istituto luce la creazioni di parchi nazionali e salvaguardia dei paesaggi I nuovi acquedotti E tante altre cose...questo nessuno lo ricorda più nessuno al di la della porcata della guerra inutile che stranamente ci è arrivata dalla Germania mentre ora il governo attuale sta lentamente cancellando tutto per riportarci come prima o peggio... (stranamente sempre per i legami che abbiamo con la solita germania).....allora va bene questo ?
    • ayeye brazov 3 anni fa
      ... la verità propinata dalle boldrine e dai suoi "compagni" (fra i quali purtroppo annovero molti di voi..) NON è "storica", ma finalizzata a detenere un potere che permetta ai nullafacenti di prosperare...
    • gabriella M. Utente certificato 3 anni fa
      Se la base di questo movimento deve rifarsi a dei presupposti di stampo fascista, come lei elenca, allora proprio non ci siamo. Qualsiasi regime ha fatto qualcosa di buono durante il periodo di potere, ma aggiungo che non c'è prezzo che valga quanto la libertà di pensiero ed il potere di esprimerlo. Di poter lavorare senza possedere per forza una tessera di partito, o di poter mangiare senza avere una tessera annonaria. Forse lei è troppo giovane per ricordare ed anche chi le ha assegnato un voto fantastico conosce ben poco della nostra storia recente. La prego non mi faccia vergognare dei 5Stelle.
    • claudio 3 anni fa
      ti sei dimenticato le cose principali di cui andare fieri le leggi razziali le persecuzioni degli oppositori l'uso dei gas (armi di distruzzioni di massa) nelle guerre coloniali il delitto Mateotti icampi di concsntramento o sterminio di Arbe Visco ecc se sei fiero anche di cio perche non vi alleate con i vari Larussa o simili!!!!!
    • Bruno Gilmozzi Utente certificato 3 anni fa
      Meno male che qualcuno ricorda la verità storica. Grazie
  • Andreana C. Utente certificato 3 anni fa
    Ma cosa diavolo ci fa Casalino nel 5S????
    • diego ognibene Utente certificato 3 anni fa
      è quel che dico io, aver fatto intrufolare quel personaggio viscido è un grosso errore. Tra l'altro ho il sospetto che il suo programma sia di uscire ai primi problemi per poter sfruttare poi la notorietà acquisita, andando a sputtanare il movimento da barbara d'urso ecc.
  • Gabriella Martinelli 3 anni fa
    Vorrei suggerire a quanti scrivono sul blog di EVITARE nel modo più assoluto di attaccare e offendere la sensibilità delle persone in questo modo. Prima di tutto Adriano Sofri è persona degna di stima cosi come il di lui figlio, nuora e nipotini. Dovreste forzarvi ad essere superiori, a non ricambiare offese con le medesime offese, dovreste contrapporre sempre argomentazioni politiche e mai scendere a questi livelli perchè questo FA MALE SOLO AL MOVIMENTO e a noi italiani e soprattutto vanificano ciò che di buono i cittadini stanno portando avanti in Parlamento. AIUTATELI
    • Rita Coltellese 3 anni fa
      Lei stimi chi vuole. La mia stima la dò a chi per me la merita.
  • ayeye brazov 3 anni fa
    ..commento equilibrato. Ma osservo: 1) forse sarebbe bastato riferirsi alla molto più invasiva (e perdurante) propaganda sovietika, a cui sarebbe più logico associare individui della specie in questione... 2) sarebbe interessante sapere quanti antenati della daria si sono opposti al fascismo in tempi in cui il consenso degli italiani era totale (e su questo sarebbe bello aprire una discussione storica, priva della vulgata e delle forzature "resistenziali" introdotte nel dopoguerra...);
    • Carlo C. Utente certificato 3 anni fa
      No, no! Così ci facciamo del male da soli! Il commento è inqualificabile, volgare, inaccettabile! Spero che finiscano al più presto questi "autogol" che finiscono per danneggiarci tutti! Vi prego: BASTA commenti e insulti gratuiti e volgari!!! In TV ci stanno massacrando per colpa vostra!
  • barbara berengo gardin 3 anni fa
    Gent.mo Sig. Casalino, la sua lettera aperta a Bignardi è scritta in un pessimo italiano e ricalca quanto già postato in rete da centinaia di noi. Il riferimento al suocero di Bignardi come leit motiv mi pare poco efficace. E denota una ristrettezza di vedute assai preoccupante. Avrei preferito leggere un commento meno monotematico e che evidenziasse a 360 gradi lo squallore e la faziosità di Bignardi. Ma niente; non ne è stato capace. Se veramente ci tiene al movimento, per cortesia si astenga dallo scrivere, attività questa che non mi pare le sia particolarmente congeniale. La pubblicazione di tanta banalità, peraltro malamente espressa, mi pare riduttiva e penalizzante riguardo all'immagine del movimento. La prego, faccia un passo indietro.
  • f.d. 3 anni fa
    Di Battista nel raccontare il suo passato elettorale e sociale: votato per molti anni PD, catechista, missionario laico, ha evidenziato un altro aspetto del movimento. Molti di coloro che erano e sono vicini agli ambienti umanitari, dopo la perdita della DC hanno optato per il PD, non riconoscendosi nel centro farlocco (vedi per altro ultime notizie su Casini che torna a FI e l'emergere di Rutelli che sentenzia su Grillo condannato, ma evita di parlare di se stesso e dei soldi dimenticati in cassa, rubati dal suo compagno di partito. Partito lasciato, diciamo aperto, solo per motivi veniali. Poteva restituirli tutti, prima e non dopo, pochi e con roboante notizia). Con ritardo, accertato l'errore, sono passati al M5S, perché quantomeno alla ricerca dell'onestà che non é sacrificabile neppure alla convenienza politica, perché a lungo ci si sporca se le cose non sono, lo ripeto oneste e trasparenti. Non si baratta mai l'onestà e la dignità alla convenienza personale o altruistica. Ho ammirato e scoperto l'uomo Di Battista dietro il politico, con le passioni e i difetti, ma non prezzolato. L'intervistatrice con la sua espressione, dimostrava l'imbarazzo di sentire il pulsare dell'uomo e non il quaquaraqua del politico
  • Guelfo Cuglietta 3 anni fa
    e che direbbe il figlio di Rocco Casalino alla maestra, sapendo che il padre LECCA IL CULO A UN ALTRO ASSASSINO DI DIVERSE PERSONE COME GRILLO E PER QUESTO CONDANNATO IN VIA DEFINITIVA?
  • Emanuele S. Utente certificato 3 anni fa
    L'importante è continuare a distrarre l'opinione pubblica sugli insulti verbali del M5S e non quelli fisici e incostituzionali della maggioranza. L'importante è non parlare dei 7,5 miliardi di euro regalati alle banche. VINCIAMO NOI!!
  • Re Lik 3 anni fa
    Mi associo totalmente a questo messaggio di "coerenza". E ribadisco: seguite i consigli di Scanzi: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/02/cari-m5s-non-potete-fare-errori/866788/ Anche Grillo l'ha detto: stupite gli avversari con una carezza. Ma poi bisogna farlo. Di BAttista ha fatto bene ad andare dalla Bignardi. Lui come tanti altri eletti deve andare in TV e spiegare all'opinione pubblica il punto di vista del M5S. Con chiarezza e con gentilezza.
  • jack folla 3 anni fa
    Battista si è dmostrato un bel signore perchè non ha replicato alla Bignardi sulle sue pesanti parentele. Da ricordare anche che Sofri è uscito dal carcere per gravi patologie e per una martellante campagna di stampa dei suoi ex sodali di lotta continua ora tutti sitemati nei posti di potere. Patologie scomparse dopo l'uscita mentre ai detenuti comuni le malattie li uccidono dentro le celle !
  • marco c. Utente certificato 3 anni fa
    ... una altra che deve ringraziare il Cavaliere. E' di memoria corta la piccina :non si ricorda i lauti cachet di Mediaset per condurre il Grande Fratello? Adesso fa la radical chic Pensano che tutti gli italiani siano rincoglioniti? Un'altra prima della classe! come quell'altra che fa la Preside alla Camera Tutte e due devono baciare le pile del Berlusca sennò non se le filava nessuno!
  • mat 3 anni fa
    Adusbef e Federconsumatori ricorrono contro il decreto Bankitalia http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums/>
  • gabriele de franco 3 anni fa
    no scusate ma questo è davvero troppo! come si fa a paragonare un galantuomo come il padre dell'on. Battista - quali che siano le sue idee (comunque idee degne di rispetto e sulle quali accetto confronti dovunque e con chiunque) con un soggetto come il suocero della bignarda, capace di mandare gli altri al macello ma sempre dall'alto della sua presunta intellettualità e senza sporcarsi le mani. Una persona che non solo non si è assunta alcuna responsabilità - diretta o indiretta, morale o altro - per quegli anni terribili, ma che ha continuato - e continua - imperterrito ad usufruire di tutti i vantaggi economici, sociali, professionali ecc. che gli vengono offerti dal quel mondo capitalistico/borghese fingendo di combattere il quale tanto dolore ha procurato. Lo stesso mondo che oggi ritorna nella persona delle varie boldrini. Se fossi al posto del padre di Battista darei querela.
  • enrico cardillo 3 anni fa
    E' incredibile: siamo in pieno regime!
  • coerenza 3 anni fa
    MA chi li scegli i post e i portavoce?????? Da un lato i ragazzi del movimento che lavorano instancabilmente per riportare un poco di verita' e onesta' in parlamento e dall'altro qualcuno che non fa che dare la palla all'avversario!!! Se non si da' la palla ai giocatori della propria squadra si perde!!!!! Di Battista ha avuto una risposta corretta nei confronti della Bignardi "Non preoccupatevi ci attaccano perche' hanno paura"! Questo post invece e' un'autogol......bisogna usare armi diverse dall'avversario!! Stupire......per me la mossa vincente sarebbe stata invitare Augias a passare una giornata con un parlamentare 5S, per fargli vedere quello che fa, invitarlo anche a pranzo o a prendere un caffe', a prescindere che sia stato in buona o cattiva fede....mostrare gentilezza e apertura, dialogo.....mostrare il lato buono e non quello dell'insulto di cui gli Italiani sono stufi.....Questo avrebbe fatto un gran clamore positivo!!!!! Vorrei comunicatori che generano stupore positivo e non volgare.....di accuse e liti che non costruiscono niente sono stufa! Stupiteci comunicatori, trovate comunicatori che ci stupiscano!!!!!!!! Mai perdere la tenerezza!!! Se fate il gioco dell'avversario, se cadete nella rete qualsiasi sforzo e' inutile......Garbo, levatura morale, dialogo, gentilezza, assenza di volgarita', onesta'...sono solo alcune delle parole che noi Italiani da troppo tempo abbiamo dimenticato.....anche di questo e soprattutto di questo ha bisogno l'Italia per far tornare la gente ad innamorarsi della politica, per conquistare chi a votare non ci va piu'......cioe' quasi il 30%. Vi prego trovate un modo diverso di comunicare.....questo non funziona!!!
    • coerenza 3 anni fa
      Io sono convinta che Eleganza ed Educazion ma soprattutto la Gentilezza e la Bellezza in un senso ampio del termine "Belle immagini, belle parole, bella politica" sono l'unico linguaggio che tocchi il cuore di tutti gli uomini e quindi di tutti i cittadini.....il resto solo quello di alcuni....."l'occhio per occhio - dente per dente" e' passato di moda da un pezzo per il mio modo di vedere e chi non se ne accorge ha la vista corta.......
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Delle volte servono le maniere forti per farsi sentire usate con gentilezza.
    • coerenza 3 anni fa
      Esatto.....di politicanti urlanti e volgari....ne abbiamo le tasche piene, tutti ma proprio tutti, di accuse a cui si risponde con controaccuse vuote di senso e significato siamo stanchi....e' una sensazione universale direi....se non marchiamo la differenza anche su questo punto e il movimento non si distingue per Eleganza e preparazione culturale non vince!
    • ciro r. Utente certificato 3 anni fa
      ti sbagli , Grillo conosce bene l'arma della comunicazione : l'importante è che se ne parli . La cosa peggiore è l'indifferenza . Li sta costringendo a parlare in tutti i Tg del M5S , dopo nessuno potrà più dire manco lo conosco . Li sta obbligando a parlarne sui luoghi di lavoro , nelle fabbriche , nelle scuole . Sa bene che alla fine c'è sempre quello più informato ( in rete) che convince gli altri ignoranti.
    • Re Lik 3 anni fa
      Mi associo totalmente a questo messaggio di "coerenza". E ribadisco: seguite i consigli di Scanzi: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/02/cari-m5s-non-potete-fare-errori/866788/ Anche Grillo l'ha detto: stupite gli avversari con una carezza. Ma poi bisogna farlo. Di BAttista ha fatto bene ad andare dalla Bignardi. Lui come tanti altri eletti deve andare in TV e spiegare all'opinione pubblica il punto di vista del M5S. Con chiarezza e con gentilezza.
  • edoardo grandi 3 anni fa
    Andiamo bene.. Le soluzioni ci arrivano dai pentiti del grande fratello via 5 stelle...
  • Edg.Emma 3 anni fa
    Grande Alessandro!!! Senza paura di nessuno e di niente!!! Hai reso la Bignardi piccola piccola piccola piccola... Ma forse lei non voleva andare su quell'argomento poverina poverina poverina!!!
  • Gianni Palma Utente certificato 3 anni fa
    Quanto dolce è la Bignarda raro esempio di leccarda capitan di cortigiani al servizio dei padroni
  • claudio n. Utente certificato 3 anni fa
    Eh, il Letta , da Doha, Emirati Arabi ,dove forse è andato a piazzare sa lui cosa, strilla come un maiale scannato, dice che la barbarie di Grillo è intollerabile,folle e senza fine. E' ora di finirla,dice il massone con la faccia da assicuratore imbroglione, useremo la tolleranza zero. Provaci, MammoLetta, provaci ancora.
    • claudio n. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie,Cesare
    • cesare m. Utente certificato 3 anni fa
      ahh ahh "la faccia da assicuratore imbroglione" e bellissima e debbo dire che rende pure.!
  • marina minicuci 3 anni fa
    bignardi più volte è stata in evidente imbarazzo, l'unico argomento che ha saputo usare per tentare di uscire dall'angolo è stato "il discorso è più complesso, andrebbe approfondito, non c'è tempo..." di fatto il discorso è molto semplice lei è una gallinetta da salotto milanese piddino e di battista non è il tacchinetto che lei avrebbe voluto spezzare. ciò nonostante andare da bignardi è stato un errore. non è grave ma non si deve ripetere. dobbiamo andare solo a parlare di politica e non della stanzetta di quando eravamo ragazzi, dei nostri viaggi latinoamericani, della nostra vita spirituali, sentimentale, familiare.
  • Diego Mita 3 anni fa
    La Bignardi è falsa! Non perde mai occasione per dimostrarlo.....poi oltre ad essere falsa è pure meschina, sorride a DiBa e poi glielo gira in quel posto. Sai che ti dico a te fervida votatrice di Silvio.....goditi ogni giorno di lavoro perchè non so per quanto ne avrai ancora di "disfacimenti barbarici"!!!
  • giancarlo distefano 3 anni fa
    tempo fa scrissi che avrei votato nel mio comune 5stelle, nonostante grillo, contribuendo ad eleggere sindaco il candidato del movimento....al momento mi chiedo ancora perchè l'ho fatto cmq...adesso vorrei commentarvi ...ma nn so nn mi vengono le parole o forse vi commentate da soli...io in vita mia nn ho mai sentito tante pecore belare appena il cane di turno abbaia..qua nn si tratta più di essere di destra o di sinistra. qua si tratta di difendere la libertà di tutti, per assurdo anche la vostra, perché ormai e assodato gli italiani hanno bisogno di dittatorello di turno allora fu la buonanima di benito poi toccò al nostro amato nano, adesso e la volta del vostro rincoglionito beppe( si puo dire, mi pare lui l abbia usato più volte), ma sereni voi nn avete colpa la cosa e genetica siamo (mi ci metto anchio) propio un popolo del cazzo pronti a farci prendere per il culo dal primo fesso che inizia ad abbaiare....come fate a nn capire... peccato nonostante tutto avevate una grande opportunità, purtroppo grillo vi ha fregato dimostrando il suo vero volto....e solo l ennesimo ignorante fascistoide... che ha capito come prendere per il culo meta degli italiani ....tranquilli io sto con l altar meta,,,,quando arrivera il momento mi battero anche per voi per fa si che possiate belare dietro il prossimo cane che abbaia,,,perché voi nn avete colpa...sono i geni.....
    • tino p. Utente certificato 3 anni fa
      repetita iuvant Cosi a naso senza nulla sapere , ma il giorno che cade sto regime verranno raccontate anche altre storie per esempio sulle BR . Curcio , Sofri ecc .... ma chissà quante cose si potranno sapere , si parlava già di strane anomalie quando succedevano i fatti .... qui non ci sono solo gli ultimi anni e le ultime macerie da coprire , ci sono 40-50 anni di misteri che toccano tutto il sistema , ora che perde colpi si gira e morde e ringhia che cerbero era DUDU al confronto
  • Re Lik 3 anni fa
    Ritengo questo post inopportuno, quasi come quello di Messora cancellato. Nella sostanza il parallelo tra le storie familiari è alquanto forzato e comunque controproducente. Col risultato di scatenare anche oggi il solito piagnisteo pseudo-sessista. Di Battista se l'era cavata benissimo, facendo sì che la Bignardi si ridicolizzasse da sola venendo allo scoperto col suo atteggiamento ipocrita e fazioso. Esorto tutti gli attivisti e Beppe Grillo a tener presenti i consigli preziosi offertici ieri da Andrea Scanzi: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/02/cari-m5s-non-potete-fare-errori/866788/ Bastano pochi messaggi sbagliati per disperdere il patrimonio di fiducia duramente conquistato nell'opinione pubblica: attenzione!
    • Antonio B. Utente certificato 3 anni fa
      QUOTO IN PIENO. HO SCRITTO AI PARLAMENTARI PROPRIO DI QUESTO
  • Marco B. Utente certificato 3 anni fa
    Si poteva riuscire a dire qualcosa di più becero, semplificatorio e indimostrato della scemenza dei 7.5 miliardi regalati alle banche? Come no, si poteva dire che Adriano Sofri è il mandante del delitto Calabresi, invece di precisare che è stato condannato per questo, dopo una lunga, controversa e molto criticabile vicenda giudiziaria. Complimenti. Più i 5 Stalle cercano di prendere le distanze dallo squadrismo e dal fascismo, più danno conferma che sono fascisti e squadristi. Mi sa che è proprio questo che li sta facendo impazzire. A proposito, premesso che non la vedo affatto come la chiedo, come ci si sente ad avere per leader uno che ha assassinato un'intera famiglia?
    • Marco B. Utente certificato 3 anni fa
      E comunque, ho appena finito di vedere l'intervista a Di Battista, sia lui che la Bignardi sono stati bravi, vi ha datto una cosa enorme come 30 min di visibilità, non si capisce che cosa avete da lamentarvi.
    • Marco B. Utente certificato 3 anni fa
      Certo che è stato un incidente e sarebbe becero, ma anche fin troppo facile giocare con questa cosa, è quello che volevo dimostrare, è quello che ha fatto per primo questo post.
    • Mario S. Utente certificato 3 anni fa
      e' stato un incidente. E becero è giocare su questa cosa nel disastroso tentativo di screditarlo. Ma chi si informa ha la possibilità di sapere tutto. Indipendentemente dalle opinioni è una tragedia che merita rispetto profondo.Potrebbe capitare a chiunque, ricordatelo!
  • umberto 3 anni fa
    Con tutto il rispetto il paragone non regge. La Bignardi è una (pessima ) giornalista ma non aspira a diventera presidente del consiglio. Facendo un esempio : se Berlusconi fosse stato un cittadino qualunque o solo un imprenditore , le sue feste con prostituta annesse ad Arcore sarebbero stati fattacci suoi. Ma visto che era presidente del consiglio la cosa è stata giustamente ben diversa.
  • marina minicuci 3 anni fa
    di battista se l'è cavata egregiamente ma ora non deve più andare in tv, almeno x un lungo periodo. il 5s non vuole creare protagonisti. e soprattutto NON si deve andare a trasmissioni di gossip o dove vengono fatte domande personali. non si scordino gli eletti che sono portavoce e non i nuovi divi dei tolk. e male a fatto grillo a nominare solo lui in uno dei supo ultimi interventi.
  • arsit a. Utente certificato 3 anni fa
    casalino, hai lasciato una domanda: bignardi, ma lei non faceva la conduttrice del grande fratello?
  • MATTEO 3 anni fa
    Io ho votato M5S e voterò ancora M5S ma finitela con questi piagnisdei. Ho visto il video dell'intervista Bignardi-DiBattista e non vi ho trovato nulla di scandaloso. Pretendere che certe domande non vi vengano poste non è sinonimo di democrazia ma di censura e in questo non vi state distinguendo dalle altre classi politiche che attraverso i loro mezzi di informazioni ci dicono solo, e nel modo che preferiscono, quello che vogliono!!!Non è colpa della Bignardi se DiBattista ha un padre che va in giro a dire "sono fiero di portare la camicia nera". Anzi, vi dirò di più, da elettore del M5S sono contento che la Bignardi abbia dato l'occasione a DiBattista di prendere (politicamente) le distanze dal padre. E mi è anche piaciuto il modo in cui lui l'ha fatto W DIBBA!!
  • luciano borghi 3 anni fa
    Bignardi che delusione,GRANDE DI BATTISTA,HAICERCATO DI SPORCARLO IN TUTTI I MODI,UNA BASSEZZA DA GIORNALISTA SENZA ETICA E RISPETTO VERSO L'OSPITE E VERSO TE STESSA,CILIEGINA POI AUGIAS,A DI BATTISTA NON è DEGNO DI PULIRGLI MANCO LE SCARPE,BASTA GUARDARLI IN VISO X CAPIRE, INFATTI DOPO IL DI-BA HO CAMBIATO SUBITO CANALE.NON FARAI MOLTA STRADA SE IL COMPORTAMENTO è QUESTO,TI GUARDERO'SOLO SE AVRAI UN OSPITE DEGNO E NON X LA CONDUZIONE DEL PROGRAMMA SALUTI LUCIANO
  • roberta balzotti Utente certificato 3 anni fa
    Alessandro è stato meraviglioso ,nonostante i trabocchetti della Bignardi. E' piaciuto perfino a mio padre 80enne ,berlusconiano deluso e attapirato
  • tino p. Utente certificato 3 anni fa
    Cosi a naso senza nulla sapere , ma il giorno che cade sto regime verranno raccontate anche altre storie per esempio sulle BR . Curcio , Sofri ecc .... ma chissà quante cose si potranno sapere , si parlava già di strane anomalie quando succedevano i fatti ....
  • aldo aldi 3 anni fa
    Per fortuna non siamo in una tragedia di Shakespeare, dove le colpe dei padri ricadono sui figli. Dunque, francamente, chissenefrega di chi è o chi è stato il padre di Di Battista?
    • cesare m. Utente certificato 3 anni fa
      Aldo, sono completamente d'accordo.. e aggiungo che ci vuole veramente poco ad arrivare a tali sagge considerazioni. Tutto il resto e fuffa (come si dice da noi) che nulla serve.!!
  • Maurizio Giannattasio Utente certificato 3 anni fa
    Il/la conduttore-trice di un programma di intrattenimento o meglio informazione deve avere un codice deontologico non si chiede di nascondere o omettere, ma di collocare i tasselli nel modo giusto per dare un messaggio chiaro, questo la bignardi e augias non lo hanno fatto.Quando un essere umano si comporta in questo modo e da evitare, non so quanti voti ha spostato ma sta sicuro che ha rafforzato in me il fatto che ho la certezza di aver imboccato la strada giusta, quella segnata da Grillo e Casaleggio è tutti i cittadini deputati e senatori del M5S.
  • Davide Fadda 3 anni fa
    Ma quante stupidaggini scrivete!? basta fare 2 o 3 domande un pò così, che parte l'isteria, l'atto sacrale! non fare domande scomode ai 5 stelle perchè si offendono! State facendo diventare una giornalista di bassa lega, una mezza eroina. Ah inoltre vi ricordo: non è facendo parte del movimento si è migliori, bensì dimostrandolo come uomo o donna, tutti i giorni. Se dico un stronzata, rimane una stronzata, anche se voto 5 stelle. Saluti
  • arsit a. Utente certificato 3 anni fa
    attenti che letta al tg3 ha stigmatizzato le critiche contro la bignardi, vuol porre fine (dice) all'escalation di attacchi verbali. quando uno coglie nel segno........
  • rossa di rabbia 3 anni fa
    E' sconcertante sentire che un premier e la presidente della camera si facciano avanti per esprimere solidarietà ad una giornalista che non ci è ancora chiaro in quali rapporti sia con loro. O forse si. Giornalista di parte. Voi lo sapete io sono apartitica, costretta a voater per dovere civico, seguo la mia ideologia di sinistra indipendentemente dalle porcate che fanno i politici. Non voglio addentrarmi nella questione di Sofri etc... perchè dovrei dare delucidazioni particolareggiate su come la vedo io e non mi va di farlo. Come non mi addentro nella questione del padre ex fascista di Di Battista. Mi chiedo soltanto una cosa: che c. c' entrava andare a ricacciare a di Battista una cosa del genere? Daria sei squallida anche tu.
  • Walter Zaccagnini 3 anni fa
    Il fatto che io abbia curato le pubbliche relazioni con la stampa per conto di una struttura pubblica facente capo al Min. dell'Interno, mi ha portato anche a saper leggere tra le pieghe contorte in formato press, e a capire che ancora oggi dopo Stato e Mafia, loro sono il III° potere dello stato, che sono sempre pronti ad andare contro i cittadini, soltanto per i soliti meschini giochi di potere! :-(
  • walter orioli Utente certificato 3 anni fa
    Bravissimo Rocco, hai fatto una sintesi perfetta , la Bignardi sicuramente si è già pentita di cosi tanto squallore infilato in una trasmissione assieme all'altro Augias semplicemente indecente. Rocco devo ridirti BRAVO.
  • marco duzz Utente certificato 3 anni fa
    CERTO CHE N'E' VENUTA FUORI DI MELMA ! ...e pensare che appena s'è spostata un pò di polvere abbiamo ricordato di : - Napolitano e il fascismo - Boldrini figlia raccomandata del presidente ENI - Bignardi nuora di un terrorista - Mastrapasqua condannato per falso in atti pubblici - AL CONFRONTO "IL CAV" SEMBRA UN SEGAIOLO !!!
  • Felician Buhus 3 anni fa
    La famosa pagnota se la deve portare acasa anche Daria Bignardi... e siccome è alle dipendenze di collui che le paga la sua pagnotta deve suoanre e ballare com'è stato musicato dal suo maestro (delle perle di vetro?..sic)
  • Alessandro Russo 3 anni fa
    Ciao ragazzi Sono con voi sempre e siete e siamo l'ultima speranza per una politica chiara e pulita. Avete fatto bene a intervenire nel trasmissioni purtroppo la tv è ancora un arma distruttiva e/o costruttiva di massa. Caro Dibattista dobbiamo portare argomenti politici ma pronti anche a difenderci con le armi che usano loro. " mio padre exfascista io no e le persone non sono l'immaggine della parentela altrimenti x associazione dovrei pensare bignardi assasini come associazione e non è così" Capisco la vostra rabbia verso chi occupa posti che non si merita ma controllatevi e fate fare le mosse false a loro. Siete grandi e vi ammiro per il grande lavoro che state facendo.
  • Virginia Cortese 3 anni fa
    Anch'io ho trovato il comportamento della Bignardi molto scorretto perché non è mai accaduto che con un nuovo ospite (Augias in questo caso)si commentasse un ospite precedente senza che questi possa difendersi è come invitate una perdona a casa nostra e poi appena uscita criticarla con un altra. Non è un bel comportarmento e soprattutto Non professionale per una come Daria. Sono rimasta molto delusa anche da Augias che sinceramente stimato molto. Penso che non leggerò il suo nuovo libro che a quanto pare Non interessa neppure a lui dato che ha preferito attaccare un persona piuttosto che parlare del suo libro. È evidente come chi parla di squadrismo sia poi il primo ad esercitarsi. Augias non ci ha fatto veramente una bella figura. Più rispetto e meno supponenza, è questo che ci si aspetta da un intellettuale. Non abbiamo bisogno di gente così in Italia. La cultura è anzitutto libertà di pensiero.
  • Elisabetta Milano 3 anni fa
    Leccaria Bignardi, un'amorevole carezza anche a te.
  • * peppone* Utente certificato 3 anni fa
    .....Per quanto mi riguarda Rocco Casalino è il punto debole del M5S....non ho mai metabolizzato la sua presenza all'interno del movimento...me ne farò una ragione semai ce ne fosse una. La Bignardi si sa è una conduttrice stronza, classista, supponente, arrogante, presuntuosa, tutte doti che manifestò sin dalle sue prime apparizioni nel talk di Italia 1, ancora prima del Grande Fratello, al quale Casalino partecipò, la tua "lettera aperta" è iniqua, Di.Ba ha comunque "tenuto" alla grande, andiamo avanti e lasciamo stè stronzate ad altri.
  • lupodellasteppa 3 anni fa
    Oggi ad Agorà l'intera trasmissione è stata dedicata al tentativo di demolizione del M5S con tutti gli ospiti schierati e senza controparte. Argomento principe, le dichiarazioni della Boldrini. Alla fine sono stati dati i risultati di un sondaggio on line dove circa il 75% degli spettatori dichiaravano che Grillo non doveva moderare i toni contro la Boldrini. Immaginate l'imbarazzo degli ospiti. Il povero Augias ha cercato di arrampicarsi sugli specchi sostenendo che il sondaggio non era credibile "perchè i grillini sono esperti nel web". L'avesse detto prima di conoscere i risultati sarebbe stato credibile, dopo, è solo ridicolo.
  • Carla Mosca 3 anni fa
    Vedete, dai tanti commenti emerge fortemente a mio avviso una conclusione, quando Grillo si raccomandava di non andare in "tv" o in certi programmi confezionati ad hoc aveva pienamente ragione. Colgo anche l'occasione per rammentare a quanti qua scrivono mascherati da troll, che la scelta di Grillo alla luce di questi ultimi fatti, non era di ordine "squadrista" ovvero impedire come si dice "ai suoi" di andare in tv, perchè è il capo-padrone, ma solo perchè l'esperienza insegna. Vedete, qua scriviamo lettere aperte, ma giornate come quelle di sabato e domenica con truppe cammellate schierate su tutti i fronti danno la misura di cosa è l'informazione nel nostro paese......Passa in secondo piano, la vasta conoscenza dei nostri ragazzi su tutto il funzionamento e su quanto passa in parlamento,, dato che leggono, si informano e studiano 12/13 ore al giorno, mentre gli altri vanno in tv, passa che sono violenti, per aver occupato le sedie destinate al governo "assente" in parlamento imbavagliati,,,,etc etc...fortuna che quando si esagera, e si che esagerano in molti si fanno domande????? non è che tanta acredine poi ti si ritorce contro????
  • pietro anedda 3 anni fa
    Salve, a tutti , sono simpatizzante del movimento, vorrei innanzitutto complimentarmi per la tenacia che questo movimento sta portando avanti in questa giungla che e' la nostra nazione e vi prego non mollate mai I'll vostro impegno, penso che sia la forza che darete a tutti noi per poter mandare a casa dei buoni .a nulla. Da un po di tempo vi seguo sul blog, ' ma come mai la gente ha ancora I paraocchi? Ho una domanda da porvi : anche io sono caduto nella trappola', del micro credito, cioe' pago le rate di un finanziamento, e per un ritardo nel pagare una rata da 265.00 mi ritrovo a pagare 320.00 ma vi sembra normale? Non vi sembra usura? Sono rattristato da questa situazione e sono molto arrabbiato vedremo alle elezioni !!! Scusate per la grammatica ma e' uno sfogo arrivederci..
  • Danilo Petrozzi Torino 3 anni fa
    Letta pezzo de merda.... Altro che Bignardi.. Mo mettiti a piange che t'ho scritto pezzo di merda perché non scendi in strada a parlare con noi...???? Noi siamo eversivi a te ti sputerebbe in faccia anche il Papa e parli ancora ma smettila tanto a noi puoi dire ciò che vuoi ma Dio lo sa chi sei poi so cazzi tua pentiti
    • Mau Lelli (maurizio lelli) Utente certificato 3 anni fa
      Sono dalla tua parte ovviamente così come dalla ragione che anche Dio ne è consapevole, ma ricordati sempre che un premier come questo(e tutta la corte dei miracoli) ti userebbe per denigrare il lavoro di tante persone alle quali hai dato appoggio. Il turpiloquio lo usano per farci perdere il consenso, ricordatelo quando ti verrebbe voglia di sputargli in faccia. Purtroppo il nemico non si sceglie. Sarebbe 'troppo' democratico lottare ad armi pari. Non reggerebbero un minuto. Nel frattempo occhio che siamo controllati, ma anche loro! Ciao
  • marco duzz Utente certificato 3 anni fa
    HO risposto a "tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato 03.02.14 14:29" MA vorrei ribadire a proposito dei"figli inconsapevoli ". Bignardi e marito sono lì per "merito" di un padre terrorista e condannato per questo ! Che te ne pare "dell'inconsapevole beffa" che i familiari delle vittime del terrorismo devono sopportare nel vedere che "i premi", riconosciuti agli assassini dei loro cari ,valgono ben più delle loro "passate" sofferenze ?
    • adriano 3 anni fa
      Ma smettila!! Cosa ce ne frega di cosa votano o sono i padri, suoceri o famigliari delle persone. Quello che conta è ciò che fanno o dicono i soggetti. In questo caso la Bignardi è falsa di suo, e DiBattista stà facendo bene ciò per cui è stato eletto. Anche i nostri parenti possono essere stati persone non a noi congeniali, ma non è colpa nostra. Bene ha fatto Rocco a scriverlo, in quanto al GF se è cambiato sono contento per lui, non vedo cosa ci sia di male. Solo gli stolti non modificano mai idea, facendo esperienze!
    • tinazzi . Utente certificato 3 anni fa
      se non capisci , capiscilo. Mi riferivo alle illazioni o scelte politiche del padre di Alessandro che( da che pulpito vista la sua situazione.....) ha tirato fuori la ex conduttrice del grande fratello , pagata dal nano. Le cose che dice Rocco sono in rete da giorni ....
  • carla gobbi 3 anni fa
    adesso basta commenti per farsi rispondere nel modo in cui fanno loro! Non aspettano altro. Se vogliamo riprendere in mano la situazione, rimaniamo sui cittadini, sulle affermazioni europee di oggi, e sulla crisi economica. Basta distogliere l'attenzione sui problemi importanti del paese !! Facciamola finita.
  • Alessandro Egidi 3 anni fa
    ora attendiamo trepidanti l'intervento del pizzaiolo Salvo, altro indimenticabile protagonista del Grande Fratello
  • Jano P. Utente certificato 3 anni fa
    Rocco, approvo in pieno il tuo post. La Bignardi, come tantissimi altri, deve riconoscenza a chi gli ha fatto fare carriera e per fare questo deve liberarsi completamente della dignità che dovrebbe avere chi conduce una trasmissione come la sua. Ci ha dimostrato, con questa intervista, di essere una figura al disotto della mediocrità , che non vale la pena di seguire nelle sue prossime puntate.
  • salvio manno Utente certificato 3 anni fa
    Grande commento. Mi trova in perfetta sintonia.
  • maurizio d. Utente certificato 3 anni fa
    state cascando nel gioco del regime: parlate di dibattista e non del suocero della Bignardi, condannato da un tribunale e che dovrebbe stare in GALERA ma non ci sta. bravo casalino.
  • GIOVANNI I. Utente certificato 3 anni fa
    Inviterei tutti , ad andare nei profili pubblici della casta per vedere con i propri occhi il dessenso della maggioranza degli Italiani sulla politica, stampa, televisione e tutto quello che significa politica. Sono etichettati come LADRI,CORROTTI,LACCHE, nei loro riguardi non un commento positivo. Poverini , mi chiedo come possano ancora parlare in nome degli italiani . LO SANNO BENISSIMO ecco perchè stanno accellerando il SACCHEGGIO DELLE RISORSE ITALIANE, ma non hanno capito che dopo , dovranno restituire tutto con gli interessi oppure che vadano a SANTO DOMINGO dove le loro fortune le dovranno spendere per la SICUREZZA dato che in questi paesi è un reato essere ricchi. Avete finito di prendere in giro il popolo ITALIANO , internet non puà essere manipolata, Berlusconi ci ha provato in tutti i modi ad affossare le piattaforme informatiche facendo decadere il governo PRODI proprio per questo motivo. Dovrebbe essere processato per danni erariali al popolo Italiano le sue fortune messe in vendita per la costruzione in fibra ottica di una rete . Avete finito con i privilegi.
  • danilo pitoni 3 anni fa
    Bellissimo pezzo...viene in mente il proverbio "chi di spada ferisce di spada perisce Grazie
  • massimo p. Utente certificato 3 anni fa
    Bignardi gossippara
    • Denis Martignoni 3 anni fa
      non sono del movimento 5 stelle, ma Rocco Casalino ha scritto quello che anche io ho pensato!!! Ormai sono chiare queste maschere che avete o che vi fate mettere!!Cara Daria anche tu sei una delusione!!
  • maurizio d. Utente certificato 3 anni fa
    caro caputo mauro da palermo. sofri è stato condannato da un tribunale italiano. vada in carcere e sconti la pena per essere stato il mandante di un commissario di polizia.
  • Agostino Carnevale Utente certificato 3 anni fa
    Bellissima lettera, non devono essere abituati a questo genere di confronto, é ora che scendano dal loro piedistallo e abbassare un po lo sgardo ad altezza rispettabile ed umile!!!
  • tinazzi . Utente certificato 3 anni fa
    Le Colpe e i meriti di famiglia ********************* Le colpe dei padri non possono ricadere sui figli incolpevoli , cosi' come le scelte politiche , il passato , il presente e il futuro. Se è già scorretto scavare nella vita privata per cercare l'anomalia e la contradddizione , figuriamoci se si va a curiosare nella vita dei famigliari . E' scorretto ma sport preferito. Ed è quindi giusto replicare. Ma se la replica viene affidata a Rocco Casalino ex concorrente della prima edizione del Grande Fratello che scrive una lettera aperta all’allora conduttrice del reality show di Canale 5 Daria Bignardi ...... Siamo alla metafisica ....... Tinazzi PS Ritengo la partecipazione alla gabbia un errore . Di Battista se l'è cavata bene nonostante l'agguato preparato. Perchè di agguato trattasi. Dati i rapporti pregressi fra Rocco e Bignardi , probabilmente il nostro TV couch ha organizzato lui la cosa e lui oggi replica alla Bignardi , ma a monte evitiamo trasmissioni palesementre trappola e lui si prenda critiche per me giuste.
    • marco duzz Utente certificato 3 anni fa
      "..figli inconsapevoli " ? Ma da dove arrivi ? Bignardi e marito sono lì per "merito" di un padre terrorista e condannato per questo ! Che te ne pare dell'inconsapevole beffa che i familiari delle vittime del terrorismo devono sopportare nel vedere che i meriti di assassini valgono ben più delle loro sofferenze ?
  • maurizio d. Utente certificato 3 anni fa
    vorrei sapere come mai il suocero della Bignardi non è in galera ? qualcuno mi spiega il motivo visto che è stato condannato a 30 anni di carcere ?
  • stefania f. Utente certificato 3 anni fa
    RIPETO LA TECNICA 'OCCHIO PER OCCHIO DENTE PER DENTE' E' UNA GRANDE IDIOZIA SE NON UNO DEI BOOMERANG PEGGIORI.FATELA FINITA.POI NON LAMENTATEVI SE VI DANNO DEI FASCISTI.QUESTI STRASCICHI SONO FRANCAMENTE GRATUITI, INUTILI E SQUALLIDI.NON VI INVITERA' PIU' NESSUNO IN TV.VE LO MERITATE.TUTTI.COMMENTATORI 'VIOLENTI'E CRETINI COMPRESI.
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Troppo vittimismo nella comunicazione e troppi assist ai teppisti del Blog. Con l'aria che tira ci vuole poco a rovinare tutto e anch'io, preso dalla rabbia, mi ritrovo spesso a lanciare improperi. Ciò non toglie che il duo Bignardi/Augias hanno usato metodi da vietcong e a freddo mi fanno incazzare ancora di più.
  • marco duzz Utente certificato 3 anni fa
    - Non capisco perchè contestare alla Bignardi alcune verità debba essere ritenuto inopportuno. Lei non si tira indietro quando vuole "avvelenare" le interviste di "ospiti ostili". Spegnere con una semplice domanda quel suo sorriso di compiacimento è stato sicuramente educativo e sono certo che la "conduttrice" ne farà tesoro !
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    hanno avuto paura della popolarità di Di Battista!!!!!
  • caputo mauro Utente certificato 3 anni fa
    Mi dispiace sia stato tirato in ballo Sofri, che non penso se lo meriti. Per il resto, ho sentito che la Boldrini ha parlato di "linciaggio mediatico". Dimentica il linciaggio televisivo che da più di un anno si perpetua nei confronti del M5s.
  • Marco i 3 anni fa
    Ma ancora parlate di augias?? Quello che Berlusconi era il demonio e adesso che è addomesticato pure lui è diventato bravo?? Ma poi la figlia di augias non lavora al tg1?? Ma come ci è entrata!!! ?? Con tutti i giornalisti disoccupati guarda caso proprio sua figlia al tg1!! Augias parli del nepotismo in Rai !!!
  • Flavio F. Utente certificato 3 anni fa
    Bravo Rocco, bella lettera aperta. Dopo aver visto la trasmissione mi è venuta una rabbia per come è stata organizzata. Credo che gli autori di tale trasmissione abbiano sicuramente a che fare con i soliti noti. Peccato per Augias, una volta era una voce libera.
    • marco duzz Utente certificato 3 anni fa
      Augias una voce libera ? Ma quando ? Ha campato a spese RAI/canone per tutta la vita , facendo trasmissioni sonnolente , infelici e para-intellettuali - Ci morirà con l'asegno RAI alla faccia dello spazio ai giovani ( ovviamente escluso i familiari che già campano di RAI !)
  • antonella l. Utente certificato 3 anni fa
    la bignardi non è una giornalista, è sola una conduttrice zabetta. i programmi come i suoi sono da evitare. Comunque Di Battista se l'è cavata egregiamente, non si è fatto minimamente intimorire.
  • Emanuela D. Utente certificato 3 anni fa
    Un po' di silenzio stampa dopo tutto quello che è successo farebbe bene al blog. Basta mettere benzina sul fuoco.
  • Fabiu P. Utente certificato 3 anni fa
    Aspettiamo queste risposte !
  • Giuseppe de luise (intergiuseppe) Utente certificato 3 anni fa
    ma.. infondo la daria e come quasi tutti gli pseudo intellettuali al soldo di chi comanda /..... infatti non rispone alle accuse.
  • VINCENZO SCALIA 3 anni fa
    PURTROPPO HO VISTO QUESTA VERGOGNOSA TRASMISSIONE. RAGAZZI, STATECI ATTENTI. I PD E LA BIGNARDI ASSIEME A TUTTI GLI ALTRI TALK SHOW POSSONO NASCONDERE QUESTE INSIDIE. SARA' DURA MA SI FARA' PULIZIA
  • Massimo vailati 3 anni fa
    Per favore zittite la lombardi e messora! La lombardi non può dire "da noi eccesso di passione"! Ma dire che noi ci siamo mossi in modo democratico e rispettando le leggi, e per 2 eccessi verbali, dei quali ci siamo già scusati, non possiamo passare per fascisti!!! Messora ha fatto una battuta, ma in quel ruolo non può farlo! Ci stanno regalando maree di voti, la gente sta aprendo gli occhi, non favoriamo la loro strumentalizzazione! Forza ragazzi del 5stelle! Ad maiora semper!
  • egeria benvenuti 3 anni fa
    Daria Bignardi Birignao, a proposito di padri fascisti, ti ricordo che il padre di Giorgio Napolitano era un gerarca fascista e che lo stesso ha militato adolescente nel partito fascista, diventando poi un acceso comunista, inneggiante ai carri armati a Budapest. Daria Birignao sei una poveretta
  • Massimo Casa Utente certificato 3 anni fa
    Fermo restando che la Bignardi , che mi piaceva come conduttrice, si poteva risparmiare quella domanda sul padre di Di Battista, e fermo restando che Di Battista ne è uscito alla grande dal tentativo di metterlo in difficolta, in questi giorni ho notato che anche l'ultima televisione "Libera" è stata politicizzata con interventi che sono tesi a far passare il Movimento e chi ne aderisce come dei sovversivi,mezzi usati nel ventennio dove alla fine ti veniva propinato l'olio di ricino.E' iniziata la campagna elettorale per le Europe la loro campagna è chiara come è chiaro il sole, vogliono zittire la Rete con i loro interventi minacciosi nei confronti di chi scrive sul Blog per non dare più linfa al movimento, è chiaro come il sole che ognuno che scrive deve essere attento a non offendere nessuno ma i concetti devono essere espressi e pure i dissensi, credo che stemperare i toni sia doveroso sia da parte di chi scrive sul Blog ma sopra a tutto dai Politici in primis la Presidentessa Boldrini che indirettamente mi ha offeso dandomi del probabile stupratore.
  • laura perin 3 anni fa
    oggi alla trasmissione l'aria che tira, il vice presidente della Camera ha detto che i Grillini ...(le solite cose che dicono impostegli dal sistema ...)e poi ha continuato affermando che lui non conosce la legge che i 5 stelle volevano fermare, perchè lui (come tutti gli altri servi decerebreti!) non stanno a informarsi in quanto sono cose (leggi) complesse e che lui non gliene frega di capire, lui non sa, e non gli interessa!!! SONO CARTONATI, NON POLITICI !!! La Bignardi è a servizio. Bravo Rocco, condivido in pieno.
  • Pasqualino Corvino Utente certificato 3 anni fa
    Attendiamo fiduciosi una risposta.
  • MonicaR 3 anni fa
    Intervista squallida, anzi una non intervista fatta di domande inutili e stupide, in cui non si è ben capito chi intervistava chi. Una Bignardi nervosa attenta a bloccare ogni tentativo di risposta da parte di Di Battista, che forse ingenuamente pensava ancora che a domanda si dovesse rispondere. Non è per quello che eri lì,caro Diba. Ma per essere additato come fascista,figlio di fascista.Perchè essere disposti a morire per la patria,come i fratelli Bandiera e Ciro Menotti, al giorno d'oggi è fuori moda. Ed è tipicamente da fascisti.
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    "HENRY PALLE D'ACCIAIO", CAZZATE IN LIBERA USCITA. "E' scandaloso, non posso non commentarlo, pur essendo concentrato qui: ho letto sul blog di Grillo frasi folli verso una giornalista, Daria Bignardi e suo marito. È una corsa verso la barbarie, intrapresa da Grillo che pare senza fine. Non ci può essere tolleranza verso questo modo di fare politica". In vacanza negli Emirati Arabi, "Henry palle d'acciaio" ha perso una occasione per tacere dopo le cazzate sparate ieri sulla "svolta italiana" prontamente smentite dal presidente di Confindustria, Squinzi. "Henry palle d'acciaio, durante la sua visita a Doha, seconda tappa della missione negli Emirati, bolla le frasi sul blog definendolei «ingiuriose, intollerabili e insopportabili». Quesito: ma "Henry" ha la minima idea di quanto gli italiani considerino scandalosi, osceni e insopportabili gli esponenti del ceto politico italiano? Si faccia un esame di coscienza e poi taccia. Intanto ha già programmato un'altra vacanza-premio: sarà presente a Sochi in occasione dell'inaugurazione delle Olimpiadi invernali. Premier o giramondo?
  • Saverio Battaglia Utente certificato 3 anni fa
    La Bignardi conduce un programma televisivo solo perché ha sposato il figlio di Adriano Sofri e tutti quelli dell'età di quest'ultimo conoscono bene il suo passato in lotta continua. Le domande che rivolge ai suoi ospiti sono tutte preparate dai suoi superiori. Di testa sua non è in grado di partorire nulla. E' semplicemente un incapace, come la Boldrini in Parlamento che ubbidisce agli ordini del PD (vedi tagliola che ha usato per non fare esercitare il diritto di opposizione al M5S, cosa che avviene solo nei regimi fascisti e nazisti). Altro che democrazia! Smettiamo di definire intellettuali questi personaggi del momento che si stanno svegliando perché devono difendere i loro interessi. Augias, Canfora, Daverio, Cacciari, ecc. vi sembrano intellettuali? Fino ad ora il loro cervello è stato in grado di partorire frasi già fatte e libri da copia e incolla. L'ultimo intellettuale che ha avuto il coraggio di sfidare il potere in Italia è stato Pier Paolo Pasolini, che ha pagato con la vita e non perché era omosessuale. Ma come può la La7 affidare un programma a una conduttrice incapace e di basso livello culturale come la Bignardi? Ora e sempre M5S!!!!
    • roberto danese 3 anni fa
      beh, su augias e daverio si può dubitare per la definizione di intellettuali. cacciari può non riscuotere grandi simpatie, ma le sue cose importanti le ha fatte. che luciano canfora non sia un intellettuale è una bestemmia: canfora è un grandissimo studioso. se ne possono legittimamente discutere le posizioni politiche, ma di lui, come, ad esempio, di salvatore settis, non si può mettere in dubbio alcuno la statura scientifica. anzi, che ci piaccia o no quello che dicono, dobbiamo difendere a spada tratta il fatto che figure del genere entrino nel dibattito pubblico. anche quando dicono cose che vanno contro le nostre idee.
  • pelli v. Utente certificato 3 anni fa
    noi fascisti ma scusate...chi è al potere il m5s?grillo è il duce?ancora no.....letta boldrini grasso napolitano scegliete voi....
  • Filippo Maria Magi 3 anni fa
    Il trucco giornalistico usato dalla Bignardi è noto dagli studiosi di logica come "Argomentum ad hominem indiretto": consiste nel rifiutare una tesi attaccando non il proponente, bensì le compagnie che questo frequenta, o mettendo in discussione la reputazione di coloro con cui il proponente si trova d'accordo, in tal caso il padre. È una delle più antiche strategie di retorica classificate sotto la categoria delle "fallacie logiche", ovvero delle argomentazioni insostenibili e false in partenza. Per approfondimenti: http://it.wikipedia.org/wiki/Argumentum_ad_hominem
  • www Pertini 3 anni fa
    Ci sono giornalisti coraggiosi nel mondo mediatico, di voi non si può certo dire che siete servi del potere, e per questo dovete essere molto orgogliosi della Vs. onestà intelettuale. Voi però passate la maggior parte del Vs. tempo in un mondo tutto Vs., discutete con persone come Voi ,dove la tecnica mediatica è usata a Vs. piacimento per dopare le menti di milioni di italiani. Io vivo invece nel mondo più reale, dove le persone discutono di quello che han sentito nei media.Garantisco che risulta molto più efficace per noi 5 stelle , perchè favorito dalle baggianate dette nei media, la discussione interpersonale che ci permette di spiegare ciò che stà succedendo realmente, questo ci permette altresì di fissare almeno il dubbio nella mente dei nostri interlocutori. Oggi sono centinaia di migliaia i 5 stelle che usano il passaparola per spiegare la realtà di ciò che stà succedendo, quindi ben vengano tutte le baggianate dette nei media che son tutti contro di noi. Gli italiani sono pigri, divano tv e telecomando e si abbandonano al doping dei spacciatori di fumo ideologico, ma i 5 stelle nei posti di lavoro, nei bar ,in posta, in banca e ovunque si puo interloquire li stanno disintossicando e forniscono loro una capacità obiettiva da trasmettere a loro volta, sopratutto a coloro che da anni non vanno a votare. Tutto è partito nel 2008 con una decina di 5 stelle che senza media, ignorati, derisi, combattuti, picchiati, ad oggi hanno portato milioni di italiani a discutere dei 5 stelle come quelli che con coerenza e onestà stanno cercando di portare la vera democrazia e ridare un vero futuro all'italia, l'alternativa politica è: loro gli spacciatori di fumo ideologico o noi 5stelle.
  • Pino M. Utente certificato 3 anni fa
    BRAVO ROCCO CONDIVIDO TOTALMENTE...... BIGNARDI ORA RISPONDI TU?????
  • Paolo M. Utente certificato 3 anni fa
    Apprezzo l'articolo al 100% bravo Rocco!! Comunque mi viene da dire: Bignardi chi? Di Battista ha fatto un figurone e lei non si è neanche accorta. La pensavo più intelligente e invece.......... Poi Augias.... che figura che ha fatto. Mi ha dato veramente fastidio il suo modo di parlare male di Di Battista che era andato già via dallo studio. Vinciamonoi
  • daniele murgia 3 anni fa
    non ci trovo niente di male!voterò 5stelle anche se mi dicono che il padre era lucifero in persona!sempre meglio del diavolo travestito da angelo..angela, volevo dire...
  • Bonaria Soru 3 anni fa
    ma Rocco Casalino chi? Quello del Grande Fratello? Ma per favore...
    • egeria benvenuti 3 anni fa
      ma Sofri chi? quello condannato per omicidio? ma per favore.............
  • cinzia c. Utente certificato 3 anni fa
    DIBA ha fatto una grandissima figura dalla Bignardi, anche sulle domande su suo padre è stato chiaro ed equilibrato, quindi non ha bisogno di nessuna difesa d'ufficio,Casalino se la poteva risparmiare quest'altra polemica cui seguiranno offese e controffese.Lasciate tranquilli i ragazzi in parlamento non tirateli dentro in cose in cui non c'entrano.Loro sono la forza vera del movimento,mentre la debolezza(grande)si sta rivelando la rete che scatena istinti triviali di persone che nulla(secondo me)sanno e condividono dei veri obiettivi dei 5s!!Sembra che in questi giorni gli "ideologhi" del m5s stiano studiando a tavolino la strategia migliore per alienargli le simpatie di moltissime persone(donne in primis) che gli prende???
  • Dino Chemello Utente certificato 3 anni fa
    Io proporrei alla camera un asilo nido per i rappresentanti di 5 stelle e un casino per i rappresentati della destra
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      ... e io un penitenziario e il regime di carcere duro per quei delinquenti del PD.
    • adriano 3 anni fa
      ....ah, hai dimenticato AMICI della DeFilippi per RENZIE !!
    • Federico S. Utente certificato 3 anni fa
      Potresti andarci tu .
  • michele p. Utente certificato 3 anni fa
    Evitiamo questi post!!! diamo il destro ad ulteriori polemiche ed attacchi!!! son bravi a rigirare la frittata!! capiamo o no che usano i mezzi di informazioni a loro piacimento?
  • Riccardo Sarti 3 anni fa
    E' indiscutibile che nelle due interviste si sia tentato di associare al M5S elementi di "fascismo", di "intolleranza" ricostruendo una situazione anagrafica nel passato e sfruttando l'opinione (e sottolineo opinione) - senza diritto di replica - di un altro giornalista. Tutti elementi che però niente hanno a che vedere con l'operato del M5S. Il fascismo proibiva il CONTRADDITTORIO. Il M5S non lo proibisce anzi ne è spesso vittima volontaria (perchè si nega ai talk show) o involontaria, come in questo caso. Qui si confonde l'avere posizioni forti, nette, coerenti e poco inclini al compromesso con avversari politici - ritenuti fattore determinate dello sfascio in cui siamo caduti - con l'essere fascisti.
  • fabiana f. Utente certificato 3 anni fa
    Volevo ringraziare l' autore dell' articolo Rocco Casalino per aver usato la sua visibilità mediatica e la sua fama non per gloriarsi e arricchirsi con futili spettacoli ; apprezzo moltissimo invece che la sua visibilità la usi per sostenere alti ideali umani come la politica e il servizio al proprio paese e alla comunità tutta compreso M5S. Grande onore a te Rocco !
  • severino turco Utente certificato 3 anni fa
    Bignardi la sofisticata che voleva far vincere Monti dandoli un pover cagnolino in braccio...!bello l'articolo fa chiarezza e bisogna assolutamente farlo girare.
  • Fili 3 anni fa
    La Bisgnardi è il Maurizio Costanzo del 2010... Se non la pensi come lei ti scatena una trasmissione addosso... evviva la democrazia... BIGNARDI, mi facevi schifo prima, adesso sei andata oltre. Oltre al fatto che sei un cesso e pure antipatica (ma questo è un di più).
  • alfonso . Utente certificato 3 anni fa
    Quello che mi puzza è che di solito gli ospiti non vengono invitati a parlare degli ospiti che li hanno preceduti.Di solito si cambia argomento,ma con Augias ha dedicato tutto il tempo a parlare del M5S e dopo la pubblicità quando di solito si cambia argomento ha insistito su quel tasto.Ci vorrebbe il diritto di replica.
  • john f. Utente certificato 3 anni fa
    Ma penso che per tutti i pennivendoli di regime non valga minimamente la pena di sprecare aria. Ma di chi stiamo parlando, di quattro marionette insulse. focalizziamo invece la nostra attenzione su chi non ha da mangiare, sulle fabbriche che stanno chiudendo i padroni alla mercè delle banche, alla schiavizzazione che ne conesguirà, riducendoci a cercare lavoro in bangladesh. A fare capire alla gente che non abbiamo un piano energetico, che l'ambiente è devastato, che i trasporti sono irrazionali.Che paghiamo un tumulo di tasse sopra ogni cosa che acquistiamo.Che ci tartassano gli stipendi per non avere niente.Non chiedo soccorso alla demagogia, ma ad un aiuto vero da parte di tutti i democratici veri.
    • john f. Utente certificato 3 anni fa
      P.S.Ci accusano di abboccare alla demagogia, cosa di cui si è servito il potere del nano sino ad oggi.
  • Matteo 3 anni fa
    Il problema è che la Bignardi lo sa benissimo che non è corretta, ma non gliene puo' fregar di meno!
  • franco selmin 3 anni fa
    Non serve a nulla polemizzare con le bignardi i fazio,i battista ecc. Bisogna tornare alle origini e rifiutare qualsiasi invito a comparire in tv,radio ecc. tutta questa gente è li per grazia di qualcuno:invece del curriculum presentano lo stato di famiglia o l'albero genealogico. "con ladri,stupidi e pori cani mai perdere tempo" nonno dixit. fate il vostro lavoro sulle cose concrete,certi che non ci daranno alcun spazio.Per cui evitiamo di dar loro adito al gossip politico sul m5s.
  • Cosimo Pagliara () Utente certificato 3 anni fa
    Rocco Casalino fammi un piacere, dimettiti e torna a casa che hai le capacità giornalistiche di un bambino di 6 anni dell'asilo Mariuccia. Il post che hai scritto offende più me che la Bignardi, perché io non approvo questo atteggiamento da "occhio per occhio"
    • Davide S. Utente certificato 3 anni fa
      Mai sentito dire "non fare agli altri quello che non vuoi essere fatto a te" tanto difficile capire?
    • severino turco Utente certificato 3 anni fa
      lui Cosimo no approva ......! perché non vai a raccontarlo alla Bignardi che di sicuro ti da ragione....Str.z..
    • Davide S. Utente certificato 3 anni fa
      Ma che c..o stai a dire. Ci fai o ci sei?
  • Biagio C. Utente certificato 3 anni fa
    daria bignè: la moglie del figlio di sofri... c'è da aggiungere altro?
    • valter valdevies Utente certificato 3 anni fa mostra
      se questi sono quelli che votano 5 stelle siete persi...per carità,che disastro
  • Renato. Lo cascio 3 anni fa
    Buon giorno Il mio pensiero da cittadino italiano!! È sempre più evidente la guerra mediatica Contro il movimento5stelle, stanno uscendo Tutti allo scoperto, giornalisti ,intellettuali,ecc.. Da elettore mi sento offeso tutte le volte che Sento menzogne sul m5s. Rutelli addirittura vorrebbe le motivazioni della Condanna di grillo!! Si deve vergognare!!!! Il mio voto dato a voi è stato appianante appagato E nessuno potrà farmi cambiare idea per il futuro!! Il 37 è vicino per il m5s solo allora la democrazia Regnerà in questo paese!
  • enrico cara 3 anni fa
    ma da quando la distribuzione di dividendi di un ente privato (il controllo statale non significa che il capitale sia dello stato) avviene con i soldi pubblici??? Ma chi te l'ha detto che daremo noi 7,5 miliardi alle banche?? ma studia prima di dire certe fesserie... tutto puoi dire di quell'operazione, ma non una castroneria del genere... http://www.lavoce.info/banca-ditalia-e-il-mistero-delle-quote/
    • severino turco Utente certificato 3 anni fa
      ma quanto sei scemo....è mai possibile, ma forse sai fare solo il ragioniere.
  • Antonio Barba Barba Utente certificato 3 anni fa
    Pietà , basta , tutto questo non serve a niente , anzi serve solo ad esasperare : me che voto il M5S e forse quelli che non lo votano ma che vorrebbero capire cosa è veramente il M5S le proposte e le battaglie vere . Di Battista ha fatto un grande intervento e ha fatto apparire Augias , che è venuto dopo , come un vecchio rancoroso , colto ben parlante ma un rancoroso . Chi sono questi esperti della comunicazione che di comunicazione non ci capiscono niente ??? Pietà . . . basta !!!!
    • Vito Colangelo 3 anni fa
      Il post di Casalino è assolutamente fuori luogo e non condivido il metodo usato. Va bene rimarcare il fatto che Augias abbia parlato più del M5s che del proprio libro ma poi che centra Sofri e il figlio? Poi su quella vicenda legata a Lotta Continua c'è una lunga e complicata storia che non si può liquidare dando dell'assassino a qualcuno. Tra l'altro Dibattista ha risposto con estrema semplicità alla domanda sul padre e non era certo offensiva.
  • Gaetano Buonamico 3 anni fa
    Niente paura Di Battista continua pure ad andarci in tv è molto utile per tutti noi che ogni giorno combattiamo contro chi approccia solo questo come mezzo di informazione, e quindi non conosce la verità. Sei un grande ! Abbiamo bisogno proprio di gente come te.
  • Mario Rossi 3 anni fa mostra
    Com'è avere come leader politico un assassino?
  • Gianluca cosenza 3 anni fa
    Grande rocco
  • monica rinaldini 3 anni fa
    Forse non vinceremo, forse il governo del Paese non sarà mai nostro. Ma tra 50 anni spero che qualche studioso disinteressato riguardi i fatti del nostro presente e riesca a vedere la verità, a vedere che la dittatura è dentro lo Stato e che noi siamo la vera resistenza. Biliardi... è anche grazie a te che l'informazione in Italia è così in fondo alle classifiche. Vergognati, serva del sistema!
  • Alessio Todde 3 anni fa
    Augias ha solo espresso un opinione rispondendo a una domanda, fate bene a prendervela con quella somara, è tutta colpa sua
  • stefano . Utente certificato 3 anni fa
    Sto guardando adesso l' area che tira...indescrivibile l'attacco ai nostri. Penso che vogliano alzare il tiro scatenando l'ira di chi non c'è l a fa più .questi vogliono addossar di futuri probabili scontri,
  • RENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    Vedi bignardi quando mettono donnine come te a dirigere una trasmissione, vuol dire che la selezione è stata fatta in modo particolare,, alla vecchia maniera,, perché oltre il corpo , una persona deve avere anche il cervello,,, mi spiace per la7,,,
  • francesco c. Utente certificato 3 anni fa
    casalino...... mah
    • Giuliano Mastropietro Utente certificato 3 anni fa
      Cioè fammi capire critichi un intero articolo solo perchè non ti piace chi lo ha scritto? Entrare in merito agli argomenti trattati è troppo difficile?
  • Carmelo 3 anni fa
    Caro sofri se fosse tua mamma o tua sorella se ne ai cosa diresti?
  • libero sempre Utente certificato 3 anni fa
    Per cortesia spiegatemi come si fa ad incensare un articolo come questo di Rocco Casalino, non è altro che una accozzaglia di... anche i bambini ormai conoscono le regole del gioco della comunicazione, se sparli in continuazione di chi gestisce i MEDIA come puoi poi pretendere che non ci siano delle reazione che tendano a screditare il tuo operato; non mi sembra così difficile capirlo,invece allo stato dei fatti per larga parte dei vertici del movimento chi critica a qualsiasi titolo è un figlio di p...na e deve essere messo alla gogna, quando si inizierà a realizzare che così facendo si otterranno solo calci nei denti, questo atteggiamento vittimista sarà la prima causa del ridimensionameto del movimento, non si può sempre sostenere ad ogni costo ed anche (a volte) con cattivo gusto che siano sempre e solo gli altri a sbagliare. Gli italiani maggiorenni sono circa 45.000.0000 milioni di questi 8.500.000 hanno votato per il M5*, se si vuole governare DEMOCRATICAMENTE bisogna convincere altri 12/13 milioni di PERSONE, persone che non amano certi atteggiamenti da bulletti. Se anzichè innalzare, sempre e comunque, agli altari tutti gli pseudo rappresentanti del movimento, anche quando fanno/esprimono enormi cagate, si iniziazze a stigmatizzarle, probabilmente la gente comune guarderebbe il movimento con altri occhi e smetterebbe di considerarlo (GIRATE TRA LE PERSONE ED ASCOLTATELE) un gruppo folcloristico o poco di più (ASCOLTATE LA GENTE COMUNE GENTE CHE FATICA AD ARRIVARE A FINE MESE ED AVRETE LA CONFERMA DI QUANTO SCRITTO.
    • walter orioli Utente certificato 3 anni fa
      LIBERO MI HAI CONVINTO: RIVOTO M5S CIAO CICCETTO RINCOGLIONITO
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      @ libero sempre Ciccio tu non sei con-fuso: tu sei fuso! Abbiamo letto benissimo quello che scrivi, che poi se non si reagisce rimane solo il "porgere l'altra guancia. Questa tua reazione tanto caldeggiata è buona solo per succhiare l'ostia, ma neppure Gandhi ha ritenuto di non reagire. Le nostre reazioni sono tutte finalizzate a fare conoscere i fatti. Se non avessimo reagito, nessuno saprebbe della porcata fatta con i nostri soldi sulla Banca D'Italia. Vota PD, che pentastellati come te non ci servono.
    • libero sempre Utente certificato 3 anni fa
      Giuliano, scusa ma mi sembri un tantinello confuso, o non hai letto bene ciò che ho scritto o peggio ancora non lo sai leggere, il 56° posto nella libertà di stampa ci azzecca come i cavoli a merenda, e se hai letto bene (cosa di cui dubito) le argomentazioni di Casalino, dovresti essere contento di essre al 56° posto e non al 98° Buona vita a te
    • Riccardo Sarti 3 anni fa
      Purtroppo con le parole si può dimostrare - letteralmente - tutto e il contrario di tutto, a meno di legare le parole agli eventi accaduti. Se affermo che "attaccare i media comporta una loro reazione" affermo una banalità, ovvero che ad ogni azione segue una reazione spesso contraria che potrei applicare anche nel verso opposto, perchè DIFFICILMENTE SAREI IN GRADO DI CAPIRE QUAL'E' L'AZIONE E QUALE LA REAZIONE (è la storia della gallina e dell'uovo). Quindi sto affermando tutto e il contrario di tutto. Commentare un fatto di cronaca per massimi sistemi permette di affermare quello che si vuole. Bisognerebbe innanzitutto limitarsi ad analizzare l'evento per quello che è e poi eventualmente trovarne le ragioni. E' indiscutibile che nelle due interviste si sia tentato di associare al M5S elementi di "fascismo", di "intolleranza" ricostruendo una situazione anagrafica nel passato e sfruttando l'opinione (e sottolineo opinione) - senza diritto di replica - di un altro giornalista. Tutti elementi che però niente hanno a che vedere con l'operato del M5S. Il fascismo proibiva il CONTRADDITTORIO. Il M5S non lo proibisce anzi ne è spesso vittima volontaria (perchè si nega ai talk show) o involontaria, come in questo caso. Qui si confonde l'avere posizioni forti, nette, coerenti e poco inclini al compromesso con avversari politici - ritenuti fattore determinate dello sfascio in cui siamo caduti - con l'essere fascisti.
    • Giuliano Mastropietro Utente certificato 3 anni fa
      E' per colpa di persone che la pensano come te che ora siamo al 56° posto come libertà di stampa. Proprio perchè fino ad ora abbiamo lasciato che i media potessero fare il bello ed il cattivo tempo senza nemmeno prenderci la briga di criticare. Perchè di questo si tratta. Una critica contro una persona che "secondo il nostro parere" non fa bene il suo lavoro. Punto.
  • Gianluca cosenza 3 anni fa
    Rocco ti stimo!!!
  • Paolo . Utente certificato 3 anni fa
    D'aria Bignardi, peccato non ti guarderò più... Vergogna !
  • pistola . Utente certificato 3 anni fa
    Rocco Casalino, CHI?
    • pistola . Utente certificato 3 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=HYFOiUZiPBY
    • Lucio D. Utente certificato 3 anni fa
      Pistola? Nomen omen.
  • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
    Rocco Casalino, sei quello del Grande Fratello 1? Se è così torna a casa e restaci. Sei inadeguato.
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Non mi piace la strategia comunicativa. Troppo vittimismo e Casalino è parte integrante di questa strategia. Il vittimismo genera autoassoluzione e l'autoassoluzione non permette una critica costruttiva. E poi Casalino scrive pure male.
    • Giuliano Mastropietro Utente certificato 3 anni fa
      Sapresti argomentare le tue offese? O scrivi semplicemente per noia?
  • gigino 3 anni fa
    Rocco mi hai tolto le parole di bocca. I sinistri quando non hanno argomenti chiamano gli altri fascisti. In realta sono loro i veri fascisti con espedienti da attori di cabaret. E forse i fascisti degli anni '30 erano delle educande rispetto a loro.
  • linda cima 3 anni fa
    IO LINDA CIMA DOPO LA LETTERA APERTA DI ROCCO CASALINO ALLA BIGNARDI MI DISSOCIO DAL M5A, SO TROPPO CRETINI...votero' per la prima volta silvio...e non sapete quanti lo stanno decidendo perche' non ne possono piu' di tutte queste cazzate. FANCULO A ROCCO CASALINO A MESSORA A TUTTO IL GRUPPO COMUNICAZIONE...IDIOTI!
    • cesare m. Utente certificato 3 anni fa
      secondo me tu hai sempre votato per silviuccio dudù berlus e così a naso direi che di personcine come te non ne abbiamo proprio necessità
  • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
    L’ho visto quel cazzo di programma. E’ stato un vero trappolone per Di Battista che è andato incontro al plotone di esecuzione senza essere consapevole. Doveva stare attento e allarmarsi quando la stronza lo chiamava amichevolmente "Diba". La Bignardi, moglie di quello zozzone di Luca Sofri (figlio di Adriano Sofri di Lotta Continua che è stato il mandante degli assassini del commissario Calabresi) ha fatto la finta stupida per tutta l’intervista (“io non capisco di politica” è stata la sua vergognosa bugia) mentre minava il territorio intorno a Di Battista. Poi è arrivato Augias e ha dato fuoco alle polveri. Una coppia di serpenti schifosi.
  • Paolo Lungo 3 anni fa
    Ah capisco...quindi o con noi o contro di noi. O insulti tutti come noi... o ti insultiamo se la pensi diversamente (vedi Letizzetto). Quando riesumate il Duce?...occhio che non è finito proprio bene...e non senza fare molti danni prima....
  • Lucio Di Nisio 3 anni fa
    Il Veglio della Montagna era un personaggio che mandava i suoi ashishin (cioè drogati con ashish, da cui l'italiano assassino) dicendo a ciascuno di loro: "Va e uccidi". Il suocero della Daria, condannato quale mandante di un omicidio, potrebbe essere soprannominato "Il Veglio della Pianura".
  • fabrizio.g 3 anni fa
    la cosa grave che accusano grillo di omicidio ma non dicono mai come, che fu un incidente, mentre sul giornale di scalfari hanno ospitato articoli di adriano sofri , il figlio non c'entra niente. pero' cara bignardi ..qui stiamo proprio all'impazzimento la mussolini che accusa grillo per i morti dico la nipote del duce benito mussolini e stumpo rutelli tutti insieme appassionatamente . questa gente non riprendera' mai piu' il mio voto, rutelli ma ci faccia il piacere quando prende di pensione? il voto utile sara' per i 5 stelle . forza beppe dobbiamo vedere piangere quelli della destra e del pd dopo le elezioni che avremo vinto
  • Marcella Massidda 3 anni fa
    Hai ragione, Rocco! Mi hai tolto le parole di bocca! La trasmissione di venerdì scorso della bignardi è stata vergognosa! Una trappola architettata nei minimi dettagli! Di Battista invitato a parlare per primo, la domanda, ovviamente a fine intervista, sulla fede fascista di suo padre, le domande tendenziose ad augias (quando mai la "signora"bignardi ha chiesto ad un ospite la sua opinione sull'ospite che lo aveva preceduto?) Ha persino tentato di fargli dichiarare il suo appoggio incondizionato a renzi! C'è riuscita con quel "simpaticone" di cracco....
  • pietro rolli 3 anni fa
    Forse non vogliamo che a governare sia solo una persona ma di sicuro vogliamo che i parlamentari del m5s continuino a fare quello che stanno facendo perché è quello che farebbe la gente oramai esasperata. Per quella gente questi comportamenti rappresentano l'ultima speranza. Indignato si sente chi ha uno stipendio o comunque un sicuro salario o i buon pensatori seduti nei salotti delle varie trasmissioni insieme ai parlamentari una volta contestatori del sistema e ora sostenitori. Ma quello che più mi addolora è il fatto che molti di questi, giovani, si siano integrati in wuedto sistema fatto di corrotti e corruttori.
  • Daniele G. 3 anni fa
    Io avrò pace quando tutta questa gentaglia che ODIA L'ITALIA... (perché queste persone che fanno gli interessi delle banche della Germania e dell'Europa dei MASSONI delle lobby e non di tutti i cittadini italiani, queste persone Odiano l'Italia) quindi io avrò pace solamente quando la vedrò estradata, esiliata, tolta la cittadinanza, di questo bellissimo paese "ITALIA"
  • Maurizio Dati Utente certificato 3 anni fa
    BASTA GUARDARGLI GLI OCCHI A QUESTE PERSONE, come dice Di Battista. Li avete visti gli occhi della Bignardi? A parte le rughe, ha uno sguardo falso e da persona che non sa niente di quello che dice.
  • Francesco Cagliari 3 anni fa
    Il periodo migliore di RaiTre fu sotto la guida di Angelo Guglielmi, direttore dal 1987 al 1994. Sotto di lui furono varate alcune trasmissioni televisive di verità, tra cui "Telefono Giallo": una puntata particolarmente brillante ebbe il compito di decifrare la realtà sul missile aria-aria lanciato da un aereo militare straniero a Ustica.
  • Walter D., New York Utente certificato 3 anni fa
    Dal tenore del suo articolo e' evidente che e' tempo perso cercare di farle capire che la trasmissione della Bignardi e' strutturata in modo tale da fare anche domande scomode agli ospiti. Ho visto il filmato e non trovo nessuna attinenza in quello che lei dice. Non era una conferenza stampa, non era una occasione per dichiarazioni ufficiali. Di Battista sapeva benissimo di che trasmissione si trattava e c'e' andato. Punto e basta. Non ci vuole molto a capirlo, no ? Non ci vuole neppure molto a capire che i padri ed i figli sono persone diverse (come ha ovviamente fatto notare Di Battista). L'intervista e' stata un piacevole incontro con un esponente di rilievo del movimento. Sarebbe stata un bel ricordo per tutti, ma no ! Lei arriva con questo insulso commento o e rovina tutto ! Invidia per non essere stato invitato lei ? Questo lo lasciamo agli psicologi. Resta l'amaro in bocca di voler per forza rovinare tutto con uno stupido estremismo "rivoluzionario" da strapazzo figlio di una paurosa insicurezza ed evidenti limiti culturali.
    • Gianfranco Veglio 3 anni fa
      A me sembra che porre una domanda di quel tipo sia sciocco, in primis perché le "colpe" dei padri non possono ricadere sui figli e poi conoscendo il "vissuto" della conduttrice dovrebbe avere avuto il buon gusto di evitarla. Detto questo, io ho avuto un nonno fascista che non ha mai fatto del male a nessuno, per cui trovo l'articolo pertinente. La saluto.
    • Giacomo Faustini Utente certificato 3 anni fa
      Probabilmente abbiamo visto trasmissioni diverse.
  • daniele 3 anni fa
    anche lei come molti altri giornalisti invece di essere imparziale e di comprendere il punto di vista di una forza politica che vuole seriamente sradicare il sistema politico corrotto e clientelare, preferisce essere faziosa per fare gli interessi di quelle lobbi e di quella casta che gli permettono di vivere agiatamente a danno delle categorie del paese più disagiate... ormai è chiaro per tutti... c'è chi, come lei, accetta di dividere il mondo in persone di serie "a" (i potenti corrotti) e in persone di serie "b" (gli emarginati), e c'è chi come noi che vogliamo onestà, equità sociale, dignità per tutti e che nessuno deve rimanere indietro... abbiamo scoperto il loro trucco, sappiamo che sono persone che fanno interessi personali a danno delle persone più povere del paese , quindi con forza dobbiamo continuare a smascherarlie mandarli via!
  • rino lagomarino Utente certificato 3 anni fa
    E pensare che ogni volta che provavo da ragazzo a dare eco alla verità mia nonna mi diceva: "Non stare a lavare la testa all'asino che sciupi il sapone". Oggi dopo 60 anni devo vedere ragliare pure i professori dell'informazione dalla ScatoLetta TV ma non perdo quella vituperata abitudine. perdonami nonna non ormai sono inguaribile. Evviva.
  • Massimo 3 anni fa
    Veramente tanti complimenti Rocco. Sono un Vs. iscritto e vi seguo sempre. Sapere che ho un "Cugino", si dice così fra noi di Villa Castelli e Ceglie Messapica, mi rende veramente orgoglioso di quello che tutti voi state facendo giorno per giorno in Parlamento. Speriamo che tutta la gente capisca finalmente che l'Italia è nostra e non si vende e non è in vendita. Dobbiamo riprendercela. Solo che adesso, prima di mandare i nostri così allo sbaraglio, "di qua comunque si vede la nostra buona fede e trasparenza di fare le cose" dobbiamo sapere di fronte chi sia ha. Vita, morte e miracoli , in modo che si possa contrattaccare e farli rimanere di m........da.
  • Daniele Sassuu Utente certificato 3 anni fa
    Ieri sera, ho avuto il piacere di ascoltare la puntata di " le invasioni barbariche" con ospite Di Battista. In sostanza, durante tutta la puntata, la condutrice di la 7 non ha fatto altro che ostruire la parola di Di Battista che suppongo volesse parlare del Paese e dei suoi infiniti problemi; mentre, le intenzioni della Bignardi erano quelle di argomentare temi riguardanti la vita personale di Di Battista, della sua esperienza nel MoVimento e nella Politica in generale, facendo riferimento sopratutto alle ultime vicende accadute in Parlamento. Il giovane Parlamentare si è visto costretto, per farla breve, a lanciare i vari slogan di stampo grillino, dato che la Bignardi non lasciava il tempo di approfondire i discorsi da lei definiti "noiosi". Successivamente arriva in studio Augias e subito si lascia andare a giudizi e osservazioni sul Parlamentare appena uscito, dicendosi stupito della capacità di "sloganare" ogni cosa, definendolo in sintesi "un mediatico". Poi dice "il Movimento è una realtà neofascista, quello che hanno fatto in Parlamento è squadrismo"; successivamente difende Napolitano e dice che Renzi, dopo soltanto un mese da Segretario del Pd, è riuscito a proporre una legge elettorale ma che sopratutto era necessario farla con Berlusconi. Inoltre, ha aggiunto che Grillo è un condannato, dimenticando però che per questo stesso motivo, il portavoce del mv5s, ha deciso di non candidarsi (merce molto rara a giorno d'oggi). Insomma, più che un'analisi, è la cronaca della puntata e non sono necessarie troppe interpretazioni per capire che: Di Battista è un ragazzo preparato e onesto La Bignardi una finissima stratega al soldo dello Stato e che Augias vota Pd ma sopratutto stima Renzi e gli fa propaganda.
    • Daniele Sassuu Utente certificato 3 anni fa
      La cosa veramente sconcertante è che, negli ultimi vent'anni, Augias non ha fatto altro che propagare politiche antiberlusconiane. Solo ora si comprende quanto false siano state le posizioni politiche passate di Augias, visto e considerato, che oggi difende Renzi e le sue iniziative, compresa la legge elettorale fatta con Berlusconi. Incredibile quanto, anche degli uomini apparentemente più integri e consapevoli, si scoprano falsità immonde.
    • Manuela Maganetti 3 anni fa
      Credo che la Bignardi, essendo un' attivista e lo si vede lontano un miglio,del PD ( finto partito di sx ,ma fortemente democristiano),abbia fatto una figura di M...a. Cercando di mettere in difficoltà Di Battista, che non è certamente un pivello alla base della politica.E il pubblico abbia apprezzato moltissimo la risposta data dallo stesso alla domanda, se si sentisse a disagio avendo un padre profondanìmente di destra.IO SONO IO LUI è LUI..............
    • Paolo Mazzocchi 3 anni fa
      Approvo al 100% il suo articolo, ho visto anche io la puntata delle invasioni barbariche l'altra sera e subito sono rimasto meravigliato di come la Bignardi incalzasse Di Battista sul personale. Non mi è sembrata da subito la solita intervista e devo dire che il giovane deputato di è difeso alla grande. La prova è arrivata subito dopo quando Augias, anziché presentare il suo ennesimo libro scritto a Parigi dove vive nella sua torre d'avorio perché gli fa schifo l'Italia,si è messo a dire di tutto contro Di Battista e contro il Movimento, spalleggiato dalla Bignardi. Che schifo. E' inimmaginabile la disinformazione a cui stiamo assistendo in questi giorni. Vinciamonoi.
    • Daniele Marti 3 anni fa
      Prosciutto negli occhi, sempre più strati... e quello che mi fa imbestialire è che sei sardo come me!!! moriremo fra le braccia di Berlusconi e Renzi, questa è la verità, ma almeno io e pochi altri avremo la coscienza pulita! Ci vediamo all'inferno ;)
  • bruna bruzzone 3 anni fa
    Ho avuto l'impressione che questa intervista volesse mettere in difficoltà il cittadino Di Battista, azione peraltro non riuscita, anzi la daria è stata messa all'angolo, con eleganza, più volte. Che dire di Augias ?????? non è così che si fa opposizione. Hanno molta paura.
  • Bonetto Nuccio 3 anni fa
    Cara Daria Bignardi l'aver intervistato il Sig. Augias ex di lotta continua , mi fa venire in mente quando a Scuola nei primi anni settanta ,(se vuole le cito anche l'istituto che frequentavo),Io avevo ben 4 professori di Lotta Continua ,i quali non facevano altro che lavare il cervello a quelli che avevano davanti.Bastava non pensarla come loro ed eri un fascista ,anche io che ho avuto il padre, partigiano. Ma vada a leggere "Le urla del silenzio o si guardi il film sui Kmer Rossi ,di questi rivoluzionari rossi e dei danni che hanno fatto !!!Solo che questi "intellettuali" pensano che gli italiani non abbiano memoria.Per me ci sono due tipi di fascisti : quelli Rossi e quelli neri .Io non sono ne' di un tipo ne' dell'altro . Ah gia' mi dimenticavo l'altra parola usata dai professori rossi :qualunquista .saluti
  • Giuseppe Di Maio 3 anni fa
    Mi pare che le disoneste siano tante, maschi e femmine, e il potere le ha poste in lizza per rubare il lavoro vero, quello forza x spostamento, FxS=L e che si sta risolvendo a vora M5S
  • Claudio civetti 3 anni fa
    Penso si sia trattato di una trappola. Ora è il momento dei " fascisti " . Già tutto ben impacchettato. In alcune trasmissioni ho sentito il conduttore interrompere commenti che riguardavano persone assenti ( in genere si parlava di personaggi appartenenti al mondo politico delle larghe intese ) Evidentemente per chi va contro la casta il principio non è valido. Almeno il buon vecchio Augias avrebbe potuto cercare in sé la correttezza necessaria ad un intellettuale per potersi definire indipendente . Credo che l'unica cosa positiva sia la esperienza vissuta da quel bravo giovane di Alessandro Di Battista ed anche dall'analisi del fatto che ne è sicuramente scaturita in seno al gruppo.
  • Carmine s. Utente certificato 3 anni fa
    BIGNARDI CHI? DI BATTISTA L'HA RIDICOLARIZZATA E LEI MANCO L'HA CAPITO! GALLINELLA..... SHOWGIRL!
  • Mauro C. Utente certificato 3 anni fa
    ottima riflessione grazie M5S
  • Simo 3 anni fa
    Vergognati Daria..per fortuna c'è la rete che non mi fa sentire di solo. In verità siamo in tanti a provare vergogna per te.
  • terenzio eleuteri 3 anni fa
    Squallida serata, squallida tattica di conduzione, squallido interlocutore che non ha espresso di certo l'acume di chi è solito fare approfondimenti, squallida tattica di rete per fare odiens e piccolezza mentale di di dovrebbe vagliare ciò che fa andare in onda!!!!!
  • isabella petrungaro 3 anni fa
    Complimenti per l'analisi che condivido.....mi raccomando non cadete nelle trappole e siate intelligenti.
  • virgilio palla 3 anni fa
    sono rimasto contento della lettera,sono cose che avremmo voluto dire tutti,ma ce un particolare che questa gente non ha messo in conto,se oggi io riesco a vedere queste porcherie,e io non sono un intellettuale,tanto meno uno studioso,ho frequentato fino alla 3a media,quanta gente ce ignorante come me che sta assistendo a questo scempio della nostra costituzione,basta fare una semplice constatazione,o una semplice domanda,da dove vengono partorite ogni qualsivoglia legge? ma lo sanno tutti viene discussa,e magari approvata,dal parlamento,chi sono le persone che si sono riunite nelle stanze segrete per fare la legge elettorale? tutti lo hanno visto sono due pregiudicati già condannati,se questa e' democrazia?,il fatto e' che sono sempre loro PD e PDL,loro stanno mettendo in atto la fine della democrazia,loro sono i responsabili dei suicidi,avrei voluto cercare qualcun altro ma non ce ne altri,20 anni fa non esisteva il M5S,20 anni fa cerano loro,come oggi,se oggi ci troviamo in questa situazione a chi dobbiamo dare le colpe? ma a loro cerano solo loro gli altri non cerano,loro sempre loro ancora loro..
  • Domenico Berardi 3 anni fa
    La Bignardi, Augias....la tristezza degli intellettuali di sinistra asserviti al potere dei propri editori di destra. Com'é amaro vedere di colpo che quella che credevamo essere da decenni l'opposizione, sia diventata invece il covo dei peggiori difensori del nuovo regime. Rai 3, La7 e persino SkyTG24.....La disgraziata sinistra italiana: prima troppo comunista, poi talmente di centro da diventare di destra. Le peggiori leggi contro i poveracci le stanno facendo loro. I più grandi regali alle banche pure. E' un mondo capovolto quello in cui viviamo. L'unica voce fuori dal coro sono loro: i parlamentari del M5S. E per fortuna ci sono loro a fare casino e far saltare agli occhi le cose incredibili che LETTA stanno combinando. Con buona pace della schiera infinita di intellettuali di sinistra, assoldati per distruggerli con le armi vili di chi osa deformare la memoria storica a sostegno delle proprie teorie infondate.
    • lina pompili 3 anni fa
      hai trovato le parole giuste per dire quello che pensa una buona parte di italiani, che magari non ha la capacità o il modo di esprimersi
  • vincenzo cannavacciuolo 3 anni fa
    La TV è una bestia strana...comunque io credo che se i cittadini del M5S non ci fossero con le loro accuse anche forti..chi avrebbe saputo di banca Italia..volete una conferma:oggi in un negozziett persone ignoranti di politica avevano capito cosa è successo con banca Italia..OK ci metteranno alla gogna ma cazzo spiegate dite...perche ci fanno passare come coloro che non fanno nulla...ostruzionisti conservatori
  • adriano 3 anni fa
    Bravissimo! Le stesse cose che avrei voluto dirgli anch'io. Devo però ricordare a tutti che alcuni sui blog, hanno l'insulto troppo facile. Dopo l'intervento di Augias, qualcuno ha postato una immagine di un suo libro bruciato. Una vera stupidaggine, pure infantile. Noi siamo e dobbiamo essere diversi, un mucchio di gente, lo capisce, vedendo i disastri che stanno facendo questi psedo-governi. Non dobbiamo metterla in caciara da bar. Abbiamo la forza delle nostre idee dobbiamo solo esserne convinti.
  • Davide Mencarelli 3 anni fa
    Qualunque cosa volesse fare questa Bignardi, ha dimostrato di non saperlo fare, e di aver sbagliato mestiere, il messaggio che è passato è di gran lunga a favore del m5s
  • pietro denisi Utente certificato 3 anni fa
    Amici miei se anche Augias è stato arruolato a difesa dei malfattori, prepariamoci al peggio. Però non lasciamoci condizionare. Non dobbiamo cadere nella trappola che ci stanno tendendo per farci perdere le staffe. State tranquilli che, tanta gente come me, che ammirava questo signore, si sentira' le viscere attorcigliarsi per la violenza " consapevole" scaricata sul M5S. Però lo perdono. Forse è in cerca di un'altra occupazione. Speriamo che non la trovi. O almeno che ne trovi una che non possa produrre danno.
  • alessio rosini 3 anni fa
    Bravo Rocco!
  • Enrica Cheldi 3 anni fa
    l'unica cosa che provo nei confronti di questa donna è tanta ...tanta pena…
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Bravo Rocco, ti stimo perché sei portavoce della stessa cosa che abbiamo pensanto in tanti e avremmo voluto dire in faccia alla Bignardi. Cara Daria, come ti senti ad avere in famiglia un suocero killer? Come ti senti ad interrompere continuamente il tuo ospite in modo che non possa articolare le sue risposte per poi far passare il messaggio che è "il movimento 5 stelle dà risposte troppo banali e semplicistiche a temi molto complessi?". Ovviamente Augias invece subito dopo parla a ruota libera deliziandoci con le sue ridicole teorie sul "fascismo inconsapevole" che è peggio di quello consapevole (Beppe Grillo ergo è peggio di Mussolini?). Siete finiti cari pseudo-giornalisti, siete alla frutta e state sparando le ultime cartucce prima dell'oblio in cui finirete voi e i vostri padroni che vi telecomandano
  • lucifero 3 anni fa
    Ragazzi non ci spendete tempo con questi qui Sono elitari e nazisti inconsapevoli.
  • onofrio de luca Utente certificato 3 anni fa
    Bignardi povera serva del regime.. Attenzione a queste trappole.... W M5S
  • filippo vetti 3 anni fa
    estendo alle colleghe carine tutte conduttrici di programmi sgradevoli la stessa riprovazione per aver disatteso,a partire dal cambio di padrone corio amico del pregiudicato,lo spirito della testata televisiva che si differenziava da tutto il resto per una imparzialità quasi incredibile dati i tempi.spiacente ma non uso volgari epiteti,non mi appartengono,ma spero che un barlume di coscienza vi possa tormentandovi,migliorare la vostra anima.
  • Karola 3 anni fa
    Bastaaaaaa!Sono tutti abominevoli.
  • giordano caroli 3 anni fa
    è inaccettabile come questi politici che da sempre anno ucciso l'italia intiera cittadini compresi immolati,impiccati, cassintegrati esodati e miserabili imps. anzichè strumentalizzare sulle porcate che si dicono in rete usando i mezzi d'informazione di loro potere per distogliere l'opinione pubblica da quello che essi stesso, vecchi e nuovi facce della vecchia politica che non fanno nulla dovrebbero loro a vergognarsi davanti, non solo alla maggior parte degli italiani, ma in tutta europa che da 20anni che ci ridono alle spalle sanzionandoci, tassandoci e quant'altro. ha che mi serve un governo che si rallegra che quest'anno è aumentato 1 punto di pil capisco che bel affare hanno fatto guadaqna 1 e ne perde 13 in 10anni - e parlano della legge elettorale sempre per distgliere la gente dai veri problemi del paese. si vergognassero loro napolitano compreso e che la smettesero di andare porta per porta per dire stupidagini alla gente. è VERGOGNOSO, DEGRADABILE!
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    la prima edizione del GRANDE FRATELLO fu condotta dalla BIGNARDI. a quella edizione partecipò ROCCO CASALINO, oggi deputato M5S, e autore di questo post. e la cosa mi MANDA IN BESTIA e vi spiego perché! perché PRIMA della trasmissione la NOSTRA COMUNICAZIONE (e quindi anche ROCCO CASALINO) avrebbe dovuto istruire Di Battista, informandolo della questione del suocero, Adriano Sofri, della BIGNARDI in modo da reagire IMMEDIATAEMTE a una eventuale provocazione sul padre dello stesso DI BATTISTA! se i nostri addetti alla comunicazione non si fanno crescere un bel tappeto di pelo sullo stomaco, stiamo FRESCHI! prenderemo sempre e solo SCHIAFFI IN FACCIA! stessa cosa ieri da GILETTI! ma cazzo, nessuno dei nostri che avesse informato che GILETTI è l'amichetto della MORETTI e che la nostra LUPO l'avrebbero ridotta al ruolo dell'agnellino??? NON SI PUO' ESSERE COSI' INGENUI! BISOGNA PREVENIRLE QUESTE COSE! LO SAPPIAMO BENE QUANTO BASTARDI SIANO QUESTI PERSONAGGI!
    • fernando bruno Utente certificato 3 anni fa mostra
      ROCCO CASALINO NON E' UN DEPUTATO DEL MOVIMENTO 5 STELLE. Questa sua disamina è inutile, strumentale e fuori luogo... Di Battista ha saputo difendersi egregiamente e non ha bisogno nè di difensori nè di questo baillamme inutile. Il popolo sa discernere e ha capito chi fa informazione corretta o meno.
    • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
      Totalmente d'accordo con te. Stavo rileggendo il post di Casalino (un tantino sgrammaticato, per essere un responsabile della comunicazione) e ho trovato perfetto il tuo commento. Non si sarebbe trattato di rinfacciare alla Bignardi la parentela (sbagliatissimo) ma di "farla riflettere" sull' inopportunità delle domande portandole elegantemente ad esempio il caso a lei familiare. Un ufficio comunicazione avrebbe dovuto pensarci. Prima.
    • Maurizio L (attivista_dal_2005Caserta Utente certificato 3 anni fa
      Davide ciao, è un piacere vederti on-line. Proprio di questo scrivevo prima in un altro post, e sono stato criticato. Siamo in guerra, ma qualcuno non ha ancora ben capito il tipo di guerra in cui siamo coinvolti. Angelo Tofalo che dice "boia chi molla", chi offende pubblicamente il piddino di turno(qualsiasi insulto gli sia stato prima rivolto dalla controparte) esponendo il M5S tutto al fuoco dei media di regime, qualche portavoce che partecipa in tv al fuoco di fila dei marpioni pennivendoli NON ESSENDOSI PRIMA INFORMATO PREVENTIVAMENTE (abbiamo comunque il web, in mancanza di staff ed ufficio comunicazione qualche portaborse potrebbe parderci un'oretta prima di un con fronto davanti alle telecamere)... Sono tutte occasione per prendere schiaffi veri, non quello del questore (non me ne voglia la Lupo). Mi duole ammetterlo ma... BISOGNA ANCORA STUDIARE.
    • lucifero 3 anni fa
      Rocco non è un deputato.
    • ugo cattalani Utente certificato 3 anni fa
      ciao, hai perfettamente ragione, mi meraviglio pure io di questo. vorrei inoltre poter comunicare con te ma non so come mettermi in contatto in quanto ho visto due post che mi fanno venire dei dubbi e vorrei delle delucidazioni. grazie ciao
  • patrizia 3 anni fa
    complimenti al post di Rocco Casalino rispecchia totalmente il mio pensiero,... si vedeva benissimo come incalzava in alcune domande e non lo faceva rispondere.....
  • Roberto Diviccaro Utente certificato 3 anni fa
    Mio caro Rocco, è mia personale opinione che tu confonda la pochezza intellettuale con la malafede, la ricerca ostentata del gossip con il giornalismo (quello vero s'intende). Chi tra noi non ha un parente con un passato discutibile: vogliamo darci colpe per essere i nipoti dei colonialisti d'eritrea o dei conquistatori romani? Suvvia!!! IL Dibba si sa difendere egregiamente da solo e sicuramente è da apprezzare se rispetta le idee del padre, pur non condividendole. In quanto al chiaro ed evidente tentativo di imboscata, beh! Augias poteva far di meglio: si smonta in 2 secondi! GRILLO VUOLE L'ABOLIZIONE DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI GIORNALI. Augias è solo un pennivendolo dichiarato, ergo ... Per il nipotino beh... è un colpo basso che sicuramente non merita, ma si sa la VERITA CI RENDE LIBERI. COMUNQUE IN ALTO I CUORI, l'attraversata del deserto sta per finire, si odono, come trombe, gli scricchiolii del sistema che sta collassando su se stesso. Stanno cercando inutilmente di arraffare gli ultimi spiccioli, ma ormai il popolo è sveglio. Attendo con ansia il giorno in cui si potranno aprire gli armadi per comprendere la dimensione delle necropoli ivi nascoste. Dio protegga questo martoriato popolo italiano!
  • Paola Urbani Utente certificato 3 anni fa
    Caro commentatore, io non ho visto la trasmissione, ma, purtroppo per la tua e la nostra buona fede, a dispetto di ogni tua o nostra logica, contro ogni intellighenzia da qualsiasi parte provenga, alla signora Bignardi, evidentemente, non importa nulla della logica, dell'intelligenza, della buona fede, nè dell'onestà intellettuale o morale che dir si voglia, perchè la Signora Bignardi, credo non abbia contezza di tali valori. Purtroppo questa è la realtà, forse la Bignardi come tanti altri si adeguano a quanto viene proposto da questo stralcio di storia, come i molti che oggi cercano di rimanere a galla aggrappandosi ai cadaveri di altri. Tuttavia i cadaveri inquinano e questo veleno corroderà anche chi è sopravvissuto, è questo che i tanti come la signora Bignardi non riescono a considerare!
  • Roberto Baresi 3 anni fa
    Il giornalista deve fare il suo dovere che e' quello di fare le pulci al politico e cercare di metterlo in crisi. Questo e' cio' che rimproveriamo sempre ai giornalisti venduti al potere e quindi non capisco perche' critichiamo la Bignardi per aver fatto BENE il suo lavoro !!! oppure anche noi vorremmo giornalisti "proni" al M5S? spero proprio di no...
    • ANDREA 3 anni fa
      IL PROBLEMA è CHE I GIORNALISTI CON IL MOVIMENTO 5STELLE CERCANO LE PULCI E NON NE TROVANO NE METTONO QUALCUNA LORO .CON GLI ALTRI PARTITI NON VEDONO NEANCHE LE TRAVI DENTRO L'OCCHIO
    • Giacomo Rende 3 anni fa
      sì lei ha ragione, a patto che il metro sia uguale per tutti, ma è stato palese il contrario o se no neghiamo l'evidenza!!Ricordo che un pilastro del nazi-fascismo fu proprio la negazione dell'evidenza, sembrerà una forzatura ma è la cruda realtà, come chi ha ben ricordato nella commemorazione di pochi giorni fa!!
  • Tommaso Romagnoli 3 anni fa
    Capisco lo sgomento per le domande da colpi bassi che la bignardi ha fatto al nostro dibba, ma ci sta. Sapevamo già che lei faceva così, inutile stupirsi adesso. E poi era ovvio che ad augias gli salisse il sangue al cervello alla prima domanda al punto di sparlare e offendere, era lì per parlare di libri o di sé, non del M5S!
  • pappy 3 anni fa
    Rocco, è un commento per te. Quando hai fatto il GF e ti ho visto ho sempre pensato che fossi un pirla (e secondo me un pochino lo eri). Oggi, per il tuo impegno mi sento di chiederti scusa perché sei una persona che si è guadagnato il rispetto e la stima di tanti, non solo mia, spalando fango e combattendo sul campo. Sono contento del lavoro che svolgi e delle mansioni che ricopri. La lettera alla Bignardina... hai scritto quello che in tanti le avrebbero voluto dire. Bravo. Mi devono sparare per non farmi votare M5S!
  • sergio rosa 3 anni fa
    Al di la di tutto, Di Battista si è comportato da vero signore, anch'io avevo i nonni fascisti, ma prima di tutto erano persone oneste e lavoratori instancabili. Tra i due sicuremente esce vincitore Di battista.
  • Carlo Pandolfini Utente certificato 3 anni fa
    la sua famiglia ha il sedere al caldo al 100% e di pagare qualcosa in più allo Stato di non dovuto cosa vuoi che può fregare?
  • Canzio R. Utente certificato 3 anni fa
    Questi miseri personaggi si sono coalizzati,per denigrare in qualsiasi maniera il M5S,sono dei veri terroristi dell'informazione, si conportano da "sabotatori"della verità, in nessuno dei paesi cosiddetti civili ci sono questi lugubri personaggi che mistificano così evidentemente la realtà. Per la loro "democratica" par condicio ieri (in RAI-pd) all'Arena di Giletti erano ospiti Cerno,dell'Espresso,Nardella del pd,Carla Cantone della CGIL,Labate del corriere della sera(ex dell'unità)Moretti del pd, Gasparri fi e la Lupo M5S a cui è stato consentito di dire qualcosa.Giletti ma..non ti vergogni un pò per come ai condotto?..la dignità ..non viene prima del denaro!Ieri sera su Rai News 24(rassegna stampa) ospiti Francesco Anfossi di famiglia cristiana(che non compro più da quando è di estrema ..)e la Preziosi del Manifesto.Le loro lodi sono state naturalmente tutte per ... il M5S,questa si che è... democrazia .Oggi su Agorà il compagno Greco ci ha propinato per la loro democratica par condicio(tanto per cambiare) Meloni,pd,Oliviero(popolari)Bei,repubblica e l'onnipresente "estimatore dei 5S" Corrado Augias.Possiamo dire... dolcemente a questi "moribondi" molto ma molto democraticamente che ..fanno. schifo.
    • adriano 3 anni fa
      Non ho capito molto bene quello che intendi. Rocco ha detto alla Brignardi ciò che era giusto. Quello che moltissimi di noi pensano. Una persona deve essere giudicata per ciò che fa, non per la parentela che ha! Se il tuo trisavolo è stato un delinquente, tu non puoi esserne per forza condizionato. Chiaro il concetto? Poi è lampante la scorrettezza dei vari conduttori. Si parla di stupidaggini scritte sui blog (vedi Boldrini)e non di ciò che è passato in parlamento.
  • Davide L. Utente certificato 3 anni fa
    Ritengo, a ragion veduta, che nella Televisione o nella carta stampata, non esistono soggetti "indipendenti". Ognuno di questi "personaggi", perchè di quello si tratta, deve rendere conto a qualcuno, sempre! Quindi io non mi aspettavo assolutamente correttezza e concretezza da questa, come si chiama, che presentava il GF... il GRANDE FRETELLO presentava, capito? con la manina messa a forbice tra il medio e l'anulare (tipo Mork di Ork), pensa che acume giornalistico aveva, per iniziare da li!!! Non proseguo oltre... Basta cambiare canale e continuare ad evitarla, come avevo fatto finora. Continua ad invitare quegli idioti degli altri politici rispondono a tono alle tue battute da ironia "d'Arcore".
    • FRANCA P. Utente certificato 3 anni fa
      Rocco Casalino è stato uno dei primi a partecipare a Il Grande Fratello......... Forse non tutti lo sanno.
  • FRANCA P. Utente certificato 3 anni fa
    Sig. Casalino, Come facente Lei parte dello staff (non so bene a che titolo) la inviterei caldamente ad una maggior cura nell'uso della sintassi, inmodo particolare della consecutio temporum.... Chi si presenta davanti la conduttrice delle prime edizioni de Il grande fratello,devea spettarsi un trattamento "alla grande Fratello"...non certo i cuoretti e gli ailoviù cui il web ha abituato taluni portavoce.....In sprezzo di quello che oramai era (lo abbiamo ben capito!) solo unoslogan:Uno vale Uno..... Lei, in qualità di "esperto",cosa si aspettava? Che la Bignardi cadesse in deliquio di fronte allo sbattimento languido del ciglio del Dibba????? Ancora..aver ricordato la figura di Sofri,mettendo sullo stesso piano anni tragici con storie personali modeste che confermano l'aforisma di Churchill (e ben vengano!!!) è segno di una scarsissima levatura culturale. Ai tempi,in Lombardia,le avevo consigliato di ritirare la sua candidatura che la sua pagina era diventata di fatto un'altra forma di Grande Fratello..... Lei si è sì ritirato masolo dalla poltrona lombarda. Peccato. I risultati dello staff della comunicazione sono sotto gli occhi di tutti gli attivisti "critici".A quanto pare una rarità....
    • massimo muscetti 3 anni fa
      perche ,o stesso trattamento non è stato usato anche per renzi ? continui a difendere l'imparzialità dell' informazione . grazie ..
  • venero p. Utente certificato 3 anni fa
    perfetto tanto lei non ti risponderà,ma noi non molliamo l'osso li sfiniremo a botte di verità.
  • Albino D'Onorio 3 anni fa
    Angius non e' uno sprovveduto Sa quello che dice, quindi non sta' Commenttendo un errore casuale, Lui da Pago come visto da anni dagli Italiani, vuole far passare un Messaggio negativo nei confronti Del M5S, ma si sbaglia di grosso. E' stata una sorpresa ascoltarlo. Questo segnala che la casta Italiana e' veramente balorda, Credo che l'effetto auspicato da Angius Sia stato un vero e proprio Bumerang Il movimento non puo' che ringraziare.
  • simone monnanni 3 anni fa
    Secondo il mio modesto parere, quelli di la7 dopo il figurone che Alessandro aveva fatto la settimana prima da Santoro (con tanto di ovazione iniziale) hanno cercato di trovare il modo per screditarlo. Cmq credo che queste ultime comparsate in Tv abbiano tutto sommato giovato al movimento e con la dovuta attenzione e preparazione vadano ripetute.
  • paolo buonfino 3 anni fa
    la bignardi. e' parte do questo sistema marcio! si e' capito da subito!
  • AndreaC C. Utente certificato 3 anni fa
    La cosa che mi ha piu' fatto arrabbiare e' stata quella di interrompere Alessandro non appena iniziava a fare un discorso serio, lui parlava di Banca Italia e lei gli chiedeva della cameretta, lui parlava della legge elettorale e lei chiedeva se era single....ma chi ce l'ha messa li.....anzi, chi ce l'ha messa li lo posso immaginare, sono peggio quelli che la guardano........ Comunque Alessandro ha fatto una gran bella figura e son convinto che tanti siano rimasti "abbagliati" dalla professionalita' dimostrata da Alessandro anche davanti ad una che cercava per forza di sviare i discorsi seri che si volevano affrontare! Ci vogliono anche altri incotnri adesso, so che Alessandro con la televisione non ha un bel rapporto ( e ci credo, con la gente che ci gira....), ma per il bene del paese, ci vogliono altri incontri tipo questo per far svegliare la gente ed evitare che la maggior parte degli italiani rimangano solo "polli adatti per Amadori"!!!! Forza Ragazzi!!!! Una frase da "Il Gladiatore": "Forza e Onore!"
    • PIER LUIGI BIGNAMI 3 anni fa
      In un primo momento guardando la Bignardi prima e Fazio dopo mi sono molto arrabbiato poi alla rabbia e leggendo commenti di conoscenti di altri partiti ho capito che ormai il loro modo di fare televisione e' cosi volutamente falso e FAZIO..so che gli italiani tutti se ne stanno accorgendo e non ne possono piu ...pensate che anche mia suocera ultraottantenne e non vedente ha detto " soccia che str...a la Bignardi,falsa e venduta "
  • Paolo Cuccu 3 anni fa
    Ma dico vi stupiamo? Tutti questi giornalisti sono arrivati alla televisione solo perchè abili ad agganciarsi a questa o quella corrente politica. Molti conservano a casa quella tessera di partito ,che tanti anni fa gli aprì le porte di mamma rai, come una reliquia. La Bignardi è come tutti gli altri, ne più ne meno. Se non ci fosse stato il padre su cui battere avrebbe tirato fuori qualche multa non pagata, qualche votaccio a scuola o chissà quale altra amenità al fine di dimostrare che anche i deputati del M5S sono individui loschi con un passato poco limpido. Questo è il giochino della televisione, ma purtroppo dobbiamo sottostarci. Ci sono milioni di italiani lobotomizzati dalla tv, a cui dobbiamo arrivare per vincere le prossime elezioni. Loro devono vederci in televisione, perchè solo così li convinceremo che esistiamo.
  • Silvio R. Utente certificato 3 anni fa
    *) la comunicazione in italia è gestita con metodi FASCISTI, dicono falsità tutti i momenti contro il movimento 5 stelle... *) il governo utilizza metodi FASCISTI (INCORPORANDO il decreto regala-soldi-alle-banche insieme con l'IMU) per obbligare tutti a votare il regalo di 7,5 miliardi alle banche *) alla Camera dei Deputati vengono utilizzati strumenti FASCISTI come la ghigliottina (che lo stesso pd riteneva anticostituzionale nel lontano 2009) per bloccare l'opposizione DEMOCRATICA che voleva evitare di regalare soldi alle banche in cambio della clausola salva-sel alle elezioni *) chi non la pensa come loro viene accusato con PAROLE FASCISTE di essere un criminale stupratore *) due pregiudicati scrivono una legge elettorale FASCISTA (anzi, peggio!) che fa scomparire tutti i partiti piccoli, tranne i loro amici, e obbligano tutti (con metodi FASCISTI) a votarla *) chi usa strumenti della DEMOCRAZIA, come i 5 stelle, viene accusato da questi NUOVI FASCISTI, di essere non democratico... buffoni!! *) mi ritengo gravemente insultato dalla boldrini, rimando al mittente le falsità e le ingiurie gravissime che ha detto contro di me e contro il movimento 5 stelle
  • Fabio Fioretti Utente certificato 3 anni fa
    Questa signora può solo condurre il Grande Fratello.
  • Alfio antico 3 anni fa
    Completamente d'accordo. Bravo Rocco
  • Nicola Martucci 3 anni fa
    Ho visto la trasmissione e sinceramente sono rimasto allibito del comportamento della Bignardi. Ha evitato qualsiasi domanda politica a Di Battista ed ha parlato di politica con il giornalista. Ascoltare il verbo di Augias noto frequentatore degli studi televisivi di Rai 3 non è un bel udire. Ma questo è nulla in confronto al fatto che questo signore spalleggiato dalla signora ha per tutto il tempo buttato fango su una persona che appena un minuto prima era seduta su quella stessa sedia invece di parlare del suo libro di cui non ricordo neppure la copertina. Siamo davvero tutti così stupidi da non capire?
  • Sebastiano Tilloca Utente certificato 3 anni fa
    Bravo, direi perchè non fare un sondaggio su cosa faresti se la Bignardi fosse nella tua macchina ? Tanto sono solo cose spiritose, ed i commentatori a 5 stelle, gli stessi che votano le vostre leggi e bruciano i libri, sono simpatici buontemponi che pubblicano battute ironiche. Dai, che ce la fai ...
    • antonio testoni Utente certificato 3 anni fa
      Da sardo ti dovresti vergognare non ti basta tutto quello che ci fanno
    • Giuseppe z. Utente certificato 3 anni fa
      Scusate dico!non dicco
    • Giuseppe z. Utente certificato 3 anni fa
      Da Sardo mi vergogno per tè. Ma che dicco non sei neppure un vero Sardo! Tzeraccu de Roma
  • Vincenzo R. Utente certificato 3 anni fa
    Non avrei mai pensato di ritrovarmi a condividere il pensiero di Rocco, segno inequivocabile che si puó cambiare. Forza M5Stelle. Vinciamoi.
  • veronica o. Utente certificato 3 anni fa
    io trovo sia giusto andare in tv per informare i cittadini su COSA sta accadendo. Ma BASTA fare attacchi sui giornali, sulle parole delle varie ''personalità'' politiche che mentono in tv ecc. Se no facciamo il loro gioco! E a questo gioco vince chi è più bravo a comunicare! E se avessi voluto stare con i più bravi a comunicare avrei votato pdl non M5S! Ognuno è libero di dire e scrivere ciò che pensa, ma questi continui tweet o commenti, da parte dei nostri cittadini eletti, in risposta ai colpi mediatici dei professionisti della politica, distolgono l'attenzione dalle AZIONI politicche (che sono ciò che dovrebbe far decidere un cittadino chi merita il proprio voto) , alle MANIERE (buone o non) di fare politica.
  • baldrati roberta 3 anni fa
    Daria Bignardi. guarda bene chi appartiene alla tua famiglia prima di parlare
  • sante franco 3 anni fa
    La cosa peggiore è che oltre a pagare i 7,5 mld paghiamo anche la Bignardi ...Santoro ..Floris..Fazio...Litizzetto ...ecc .. Ecc.
  • Luigi Gioacchini 3 anni fa
    Però, uno scambio di accuse di fascismo fa sempre chic e aumenta di molto l'audience.
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    Bravissimo Rocco ... hai pienamente ragione e siamo in tanti a pensarla così ... si è trattato di una imboscata ben studiata fin nei minimi particolari ... e nella TV non è auspicabile ... (^_^)
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      La Bignardi è a casa sua (qualcuno dice) ma se il suo programma entra nelle case degli altri, secondo me, deve comunque rispettare regole di civiltà ... gli agguati e le frasi strategiche non vanno bene a meno che si attuino a tutti indistintamente ... Manipolare le coscienze non è mai un fatto positivo ... lei aveva in studio un uomo e doveva limitarsi a parlare di lui e non di suo padre (persona tra l'altro degnissima) ... punto
  • adriano todesco 3 anni fa
    E' la prima volta che seguo il blog di Grillo e non ho mai votato m5s ma il commento di Rocco è grandioso e meno male che finalmente c'è un movimento che ha il coraggio di dire cosa milioni e milioni di italiani pensano . Credo che Grillo avra' sempre piu' consensperchè sta esprimendo la vera rabbia degli italiani.
  • giovanni sciuto 3 anni fa
    della Bignardi non ho voglia di parlare, è solo una gallina, una sciaqquetta come tante altre spesso meno presuntuose di lei. Augias invece l'ho sempre stimato, uomo di cultura e giornalista preparato e di esperienza, nulla a che vedere con gente come ferrara o belpietro, tanto per fare 2 esempi. Ma quello che ha detto su Di Battista non lo posso accettare, mi ha offeso, perché ha dipinto i giovani come lui (e come me) come degli ingenuotti senza personalità, mi spiace ma non ti devi permettere Augias. Sei stato nel PCI per anni, sei un giornalista che rappresenta la sinistra da sempre, ultimamente hai parteggiato per Renzi alle primarie. Non pensi che forse quello che sta succedendo è qualcosa di nuovo, che tu, ormai non più giovane, non sei più capace di capire? La sinistra in Italia ha fallito, non si sa se volutamente o no, non ha importanza ormai, c'è un gruppo giovane, ricco di energia che sta cercando di spurgare la politica da tutto il suo marciume, perché attaccarsi al fatto che è tutto una trappola? Un tranello ordito alle nostre spalle da 2 presunti approfittatori? Forse, Augias, è solo l'ora che i vecchi lascino spazio ai giovani e che si facciano da parte. Riflettici.
  • paco 2005 3 anni fa
    Consiglio a tutti gli italiani di non guardard più questi programmi spazzatura.
  • maria pi 3 anni fa
    Di Battista ha spiazzato piu' volte la Bignardi,difatti ad alcune affermazioni la signora in questione non aveva idea di che risposte dare,e quindi cosa ha fatto???pensa di aver dato un colpo basso con l'affermazione del padre,ma anzi hai dato modo a lui di far vedere,ancora di più, che persona sia--VERA!!! FORZA M5S mery
  • christian catellani 3 anni fa
    Pienamente d'accordo...bastava però sentire solo Di Battista....evitiamo commenti su personaggi di sistema lo fanno apposta dobbiamo solo proporre le nostre idee lasciamo agli altri le pagliacciate e i discorsi nulli....
  • Sebastiano Ledda 3 anni fa
    Ovviamente questa lettera non sarà di dominio pubblico. Personalmente comunque credo che la Bignardi con le sue domande ha fatto anche il gioco Di Battista il quale credo abbia che con le sue risposte abbia acquisito molte simpatie sia da cittadini di destra indecisi, sia dal clero e dai credenti.
  • Lorenzo terzo 3 anni fa
    Angias: e' veramente spiacevole pensare che abbia convinto qualcuno,secondo me si evidenzia l'abbisso che ci separa gente che non vuole vedere al dila' del proprio nasoeppure basterebbe solo pulirsi le orecche x ascoltare il gradimento che suscitono i parlentari e senatori 5 stelle quando parlano in publico
  • Nanà Aveta Utente certificato 3 anni fa
    Bravissimo Casalino ... vediamo la Bignardi cosa ci risponde!
  • Sergio Vallacco 3 anni fa
    Buongiorno Beppe , mi rivolgo a te , io sono con voi e combatto nel mio piccolo ogni giorno diffondendo sui social la nostra battaglia per un'Italia migliore per i cittadini . ho letto la lettera di Rocco Casalino , devo dirti con sincerita' che pur condividendone la sostanza , non mi piace nei toni e nei riferimenti , mi pare che in questo modo ci si pone sullo stesso piano di quella stampa che deprechiamo. Con tutto il rispetto spero che il movimento 5 stelle non venga rappresentato da Rocco Casalino . grazie Sergio
  • sonia 3 anni fa
    Il padre si è spostato di poco. Da fascista a pentastellato.
  • vittorio di battista Utente certificato 3 anni fa
    UNA PICCOLA VERITA' STORICA. La mia "identificazione" come fascista riguarda le mie radici e le mie convinzioni culturali. Esse si rifanno ad una filosofia,a certe prese di posizione ed a certi comportamenti nei confronti della Società. Si collegano direttamente al sindacalismo rivoluzionario,ad uomini come Giuseppe Giulietti(nonno dell'attuale) come Alceste de Ambris (fiumano),Filippo Corridoni(socialista nazionalista, morto nella grande Guerra),Nicola Bombacci(comunista morto con Mussolini). Sono anti liberista,anti capitalista,stimo il professor Auriti e le sue teorie economiche e finanziarie e sono per una economia socializzata. Se fossi vissuto durante il ventennio,probabilmente sarei stato al confino mentre un Gasparri qualunque sarebbe stato un gerarchetto ed Augias avrebbe concorso ai Littoriali. Ribadisco che io sono io,Alessandro è Alessandro,che ognuno vale uno e che,a questo punto,mi sarei leggerissimamente rotto i coglioni.
    • Carmine s. Utente certificato 3 anni fa
      IL FATTO CHE LEI SIA FASCISTA, CONVINTO, NON PUO' FREGARCENE DI MENO, COME DICONO DALLE MIE PARTI "CAZZI SUOI"! CHE IL FASCISMO, I SUOI DANNI ALLA NAZIONE, ABBIA FATTO IL SUO TEMPO E' STORIA E UN DATO DI FATTO. CHE ESISTONO ANCORA I NOSTALGICI E' UN ALTRO DATO DI FATTO. COMPRENSIBILE PER CHI HA VISSUTO DIRETTAMENTE, O QUASI, LE VICISSITUDINI DI QUEL TEMPO, PARLARNE CON "AMORE", CON SPIRITO CRITICO, MAGARI GUARDANDO ALLE SOLO COSE "POSITIVE", SE MAI CI FURONO. IL RISPETTO DELLE IDEE, CONVINZIONI E' ALTRA COSA. IO LA RISPETTO, FIN TANTO NON METTE IN DISCUSSIONE GLI UOMINI, DONNE E BAMBINI, MORTI PER UN IDEALE DI LIBERTA' DALL'OPPRESSIONE, A CAUSA DI UNA SQUALLIDA DITTATURA GENERATA DA SQUALLIDI INTERESSI CONSERTORI E CONSOCIATIVISMO AI MASSIMI LIVELLI. OGGI E' DIVERSO, ABBIAMO UOMINI-PREMIER-CAPI DI GOVERNO CON LE "BALL OF STEEL", PEDOFILI E CONDANNATI DEDITI AI LORO PERSONALI TORNACONTI, MISS CON LA TERZA CARICA ISTITUZIONALE CHE SENZA LA MINIMA VERGOGNA INDICA IN STUPRATORI CHI COMMENTA UN BLOG PRIVATO,MA NULLA FA' O DICE CIRCA AGGRESSIONI DI FELLONI QUESTORI A DONNE "MOLTO ONOREVOLI" NEL PIENO DELL'ESERCIZIO DI PARLAMENTARE,LEI SICURAMENTE MI DIRA': NULLA DI NUOVO SOTTO IL CIELO! BENE, LA LASCIO AI SUOI RICORDI, APPREZZO IL DISTACCO (GENERAZIONALE) CHE L'HA PORTATO A COMMENTARE E GRAZIE DI AVERCI "DATO" (OVVIAMENTE IL GRAZIE PIU' GRANDE VA' A SUA MOGLIE) SUO FIGLIO, ENORME ESEMPIO DI ALTI VALORI. PS: LASCI PERDERE I GASPARRI, I LA RUSSA DI TURNO, SONO IMBECILLI CHE NON SANNO DI CHE PARLANO, IO LI CHIAMO BENEVOLMENTE GLI SCEMI DEL VILLAGGIO! DI AUGIAS, INVECE, SONO DELUSO, NON MI ASPETTAVO SIMILE PRESA DI POSIZIONE LO RITEVEVO UNA PERSONA LA CUI INTELLIGENZA FOSSE ISPIRATA DA FORTI VALORI...DELUSIONE!
    • Giuseppe z. Utente certificato 3 anni fa
      Signor Tilloca la informo che questo è un blog privato, la Bignardi USA il servizio pubblico che DOVREBBE essere super partes!
    • Sebastiano Tilloca Utente certificato 3 anni fa
      Va bene, sig, Vittorio, il gioco però è questo: si tirano in mezzo gli zii di Letta e perchè non il padre di Diba ? In questa stessa pagina ci si informa degli amori di Gilletti e tutto ciò che serve a screditare l'avversario sul piano personale ancorchè prima del politico. Sig. Di Battista, l'occasione è troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire, lanci un appello (o per tramite di suo figlio) per abbandonare la campagna di insulti e parlare solo di cose serie. Questo blog perderà un tito di visitatori ma ne guadagnerebbe in serietà. Ci provi, anche da (ex) fascista avrà la stima di molti.
    • antonio p. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo.
    • Ada Palma 3 anni fa
      grande stima x te e per l'immenso Alessandro, che mai smetteremo di ringraziare per quello che sta facendo assieme a tutti gli altri.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    cos'è? qualcuno comincia finalmente a svegliasi in questa cazzo di comunicazione m5s che finora è stata una CHIAVICA?!
  • Francesco P. Utente certificato 3 anni fa
    GIORNALISTI "SERVI DI PARTITO" ******************************************************** Hanno barattato il Loro intelletto con una corposa "busta paga" ed il posto fisso....in televisione oppure in redazione. Una sorta di prostituzione intellettuale pur di poter vivere una vita tranquilla senza problemi economici e di lavoro....La notizia non viene più cercata ma arriva dai "piani alti".Se prima il "Giornalista" era alla continua ricerca della verità.....adesso è la "Menzogna" che deve essere diffusa per il tornaconto dei "Loro" datori di lavoro. La deontologia,la verità.....nulla viene salvato.Il colore politico,il nemico da distruggere tramite la disinformazione e la menzogna ecco è questa l'Armata della Bugia... Avv.Francesco Colombo (M5S)
  • Gianluca Libralesso 3 anni fa
    Informazione falsa non si rendono conto che non si sta giocando ma che il paese sta affondando dimenticano I suicidi imprese che chiudono il territorio sempre piu a rischio allagamenti . Sono egoisti che pensano al loro posto si sentono sicuri e protetti ma se tutto crolla la crisi colpisce tutti
  • rosemary read 3 anni fa
    Bravo hai espresso perfettamente quel che avrei detto Io se fosse capace. Grazie.
  • Pippo67 3 anni fa
    State sulle p..e alla Bignardi, fattene una ragione. Il programma è suo potrà fare come cxxxo gli pare?
    • Giulio Rizzo 3 anni fa
      Solo in una dittatura fai come caxxò ti pare. Se invece svolgi un servizio pubblico devi essere corretto.
  • silvano.sotgiu 3 anni fa
    bellissima lettera complimenti dubito che la ricevente nella sua supponenza ne capisca il contenuto bisognerebbe essere onesti intellettualmente e intelligenti.
  • Saverio.R 3 anni fa
    Basta basta basta Parliamo dei ragazzi in Parlamento, basta fare a botte con I giornalisti. Ale stato bravo, mai andato in difficoltà. Ne è uscito a testa altissima. Oggi c' lo svuota carceri, parlate di quello. Ma responsabili di comunicazione che non fanno casini li troviamo o no? Ps cosa viene in mente a Messora di twittare da brillo?
  • Marco 3 anni fa
    Di battista ha fatto un figurone, come sempre. Augias non l'ho seguito perché avevo esaurito i minuti che posso dedicare a programmi così pallosi.
  • Ivan Bentivegna Utente certificato 3 anni fa
    Bravo Rocco, ben detto
  • matteo n. Utente certificato 3 anni fa
    Articolo di CAsalino che condivido al 100% Che tristezza la malafede di certi giornalisti.
    • giuseppe lauria 3 anni fa
      Aggiungerei alla lettera aperta di Rocco Casalino che la percentuale che verrà ad incidere nel bilancio familiare della sig.ra Bignardi, come di tanti altri, della TRUFFA da 7,5 miliardi di euro è talmente irrisoria che la gente come loro non se ne accorge nemmeno anzi se ne fotte altamente, mentre per la stragrande maggioranza degli italiani, quelli che VERAMENTE pagano e risanano le ruberie, è un ennesimo ma non ultimo OBOLO dovuto ma non voluto.
  • massimo momentoq 3 anni fa
    Trovo superflua ed inutile questa lettere e la storia in sè. Non ha senso svegliar il can che dorme o smuovere l'alveare. Non credo che gli italiani che seguono "Le invasioni barbariche" si lascino influenzare dal fatto. In ogni caso sono dispiaciuto per la posizione di Augias che evidentemente ormai è troppo anziano per capire ed informarsi meglio prima di parlare
    • walter orioli Utente certificato 3 anni fa
      MASSIMILIANO, trovo la tua lettera del tutto superflua e ininfluente
  • paolo c. sassuolo 3 anni fa
    qualcuno mi può spiegate come avrebbe fatto il padre di a.di battista ad essere un fascista. quanti anni avrebbe? oppure era dell'msi? ma che male c'è? dario fò non è stato anch'egli un fascista?
    • Rita Coltellese 3 anni fa
      Finalmente un commento sensato: il deputato 5 Stelle non so cosa abbia risposto alla malignetta Bignardi perché non vedo mai la sua trasmissione, raramente ne ho visto solo dei pezzi, ma al suo posto mi sarei messa a ridere chiedendole a mia volta: "Cosa c'entra mio padre? Io ho le mie idee e lui le sue." Così l'avrebbe smontata con semplicità e naturalezza. E' vero: Dario Fo è stato fascista in gioventù.
    • VIRGINIA VIANELLO Utente certificato 3 anni fa
      Se è per questo qualcuno da ciò che ho letto in un libro è stato nel GUF (GIOVANI UNIVERSITARI FASCISTI)
  • mauro luini 3 anni fa
    Caro Rocco condivido in pieno . Una trappola studiata a tavolino con la politica di regime antidemocratica. Hanno paura,paura,paura di perdere i loro privilegi . Comunque ,da cio' che leggo e sento da amici e cittadini , per loro e' stato un AUTOGOL!!!!!!!!!!! avanti cosi'
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    bravissimo rocco!!!!
  • Daniele rando 3 anni fa mostra
    Rocco Casalino del GF è ANCORA nel m5s???? Sono basito.
    • Leandro Brucia Utente certificato 3 anni fa mostra
      L'aver fatto una trasmissione del genere deve per forza macchiare a vita le persone? ^^
  • brunori maria gabriella 3 anni fa
    e vogliamo mettere la ciliegina sulla torta sulle dichiarazioni di carlo cracco????? proprio una trasmissione a puntino...... grazie a tutti ma di queste trasmissioni ne possiamo fare a meno!!!!!!
  • alvise fossa 3 anni fa
    CIAO BEPPE, DARIA BIGNARDI "VENDUTA",ANZI "STRA-VENDUTA" ALVISE
  • Gianfranco 3 anni fa
    Bignardivengono lautamente pagati proprio per essere squallidamente scorretti . E' tempo sprecato rivolgerci ai media italiani : loro sono servi nell'anima , e per natura assecondano la volontà del padrone . Continuiamo a rivolgerci ai cittadini , che piano piano si stanno svegliando .
  • Edoardo C. Utente certificato 3 anni fa
    Grande Rocco. Post duro e crudo, ma necessario. Spero inoltre che ci siano eventualmente delle risposte per via legale (ove possibile) alle calunnie e alle ingiurie della preside Boldrini. In qualità di iscritto al blog e attivista del M5S non mi sento offeso, in quanto quando le offese provengono dal nulla valgono nulla. Però bravo sì, ma coglione no. #bravosìcoglioneno
    • Denis 3 anni fa
      Vorrei solo darvi un'informazione... la signora Boldrini non è figlia di Arrigo Boldrini... Informarsi prima di far brutte figure prego... :)
    • Orsini L. Utente certificato 3 anni fa
      Egregio Rocco, bravissimo ce ne vorrebbero tanti come te,che sai rispondere a tono. Giacchè ci troviamo a discutere di padri vuoi spiegarmi per cortesia, chi era il comandante Bulow che dopo la fine della guerra continuò per anni a sequestrare ed a uccidere barbaramente chi non la pensava come lui?Che poi grazie a Togliatti divenne parlamentare e fu amnistiato per i crimini commessi.Se ben ricordo questo assassino si chiamava Boldrini!!!!Guarda caso. FEROLUCI
  • prof 3 anni fa
    Non credo che se il padre di renzi facesse un'uscita simile, o di alfano, la bignardi gli risparmierebbe la domandaccia... anzi figuriamoci. Ricordiamoci anche che le storielle berlusconi/fascismo, pd/comunismo hanno caratterizzato tutto il decennio passato. La storiella che sono scorretti con voi ve la potete risparmiare: è normale routine, si gioca pesante da sempre. Di certo non faranno eccezione per voi.
    • prof 3 anni fa
      mi viene il dubbio che tu non seguissi molto le trasmissioni di approfondimento politico negli anni passati... quella del padre fascista è una bazzecola. E l'ospite successivo "contro" poi è un must... soprattuto in una trasimissione come "le invasioni" in cui si vuole tenere il clima per quanto possibile disteso - non è ballarò - e si evita il faccia a faccia. Ma prima del m5s non avevi mai seguito un programma del genere? Aspetta che becchino qualcuno che tradisce la moglie, che va a mignotte, o a trans, che si faceva le pere, che pippava cocaina, che si faceva le canne, che ha copiato ad un esame, che ha la casa di un parente non in regola o che ha scordato di pagare le tasse nel '97... io questa roba la vedo dagli anni '90, tu dove stavi?
    • pietro morresi Utente certificato 3 anni fa
      ti sbagli di grosso, se tu avessi un briciolo di cervello ti accorgeresti con che sistematica preparano le loro interviste.. basta vedere come ha intervistato Augias dopo di lui.. ma tu sei assuefatto ormai.. ci sei dentro fino al collo.. prova a tirarti fuori prima possibile prima che la merda di soffochi..
  • Giacomo B. Utente certificato 3 anni fa
    E, aggiungo, se, dopo le menzogne, arriveranno le manganellate ed i fumogeni usati contro ogni forma di protesta dei cittadini, eletti ed elettori, che vengono già ora accusati di squadrismo e definiti potenziali stupratori. Se accadrà questo, allora vedremo chi sono i veri fascisti e squadristi.
    • Giacomo B. Utente certificato 3 anni fa
      ??? Non comprendo a chi sono riferite se le parole usate da Michela. Forse mi sono spiegato male?
    • michela carta 3 anni fa
      Sicuramente lei apparterra' alla schiera berlusconiana... e di conseguenza le sue parole x me, che sono invece, e me ne vanto, "GRILLINA", hanno poca valenza! Nom sapete dove aggrapparvi ormai... il popolo finalmente si sta svegliando!!! SIAMO STANCHI DELLE VS MANOVRE, STANCHI DA DECENNI DI PRESE PER I FONDELLI!!! ANDATE A CASA TUTTI!!! NOI DEL M5S NN SIAMO BELLICOSI, NN SIAMO VIOLENTI...SIAMO PACIFICI GUERRIERI...NE ABBIAMO LE P...E PIENE... E SE SERVISSERO LE MANIERE FORTI... BEH... IO NN MI TIREREI INDIETRO... MIA FIGLI HA 9 ANNI E GIÀ PAGA DEBITI X COLPE NN SUE... NN HA FUTURO IN QUESTA NAZIONE DI QUALUNQUISTI E CORROTTI!!! FUORI DALLE BALLE... NN CE LA FARETE A CACCIARCI. .. IL POPOLO DICE BASTAAAAAAAA!!!!!
  • orietta zeni Utente certificato 3 anni fa
    condivido pienamente l'articolo Daria ha insistito troppo sul fatto del papà fascista...certo che Di Battista l'ha stesa parecchie volte durante l'intervista...lei ha dovuto colpire sotto la cintura!!! Non parliamo di Augias , lo stimavo come intellettuale...è stato inqualificabile, superficiale, fazioso PESSIMO!!!!
  • john f. Utente certificato 3 anni fa
    Bignà, e pigliate sta cagliosa!
  • Nicoletta Bertazza Utente certificato 3 anni fa
    Pensando a ciò che va in onda in TV in questi ultimi tempi, vorrei citare un passaggio del libro di storia di mio figlio, che in terza media ha appena studiato l'epoca fascista. Il capitolo intitolato "La fascistizzazione del Paese" inizia così: “Mussolini, che era stato giornalista e direttore di giornali, sapeva bene che per fare propaganda alle sue idee occorrevano strumenti efficaci. Proprio in epoca fascista cominciarono a diffondersi la radio e il cinema, che il governo utilizzò intensamente per raggiungere con la sua propaganda tutti gli italiani.”
    • Nunzia Punzi 3 anni fa
      Caro rocco, sarà dura controbattere per un grillino visto che gli è vietato il contenzioso. Forse era la prima volta che vedevi la trasmissione della Bignardi perchè se accetti ad andare da lei, le sue interviste (barbariche) queste sono. Ricordi il canino a Monti? Il foglio excel a Renzi? c'è chi regge e chi no. De Battista è si un gran figo, ma è stato semplicistico ed insignificante. Spero per chi vi vota non siate tutti cosi.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus