Marino, spegni la luce

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
buzzi_marino.jpg

In Italia oltre al rovesciamento della realtà, praticato in modo indefesso dai media e da Renzie, vige anche il rovesciamento delle responsabilità. Non è accusato chi ruba, ma chi vuole pulizia. Nel caso del sindaco pro tempore Marino ovviamente deciderà la magistratura se è coinvolto nell'inchiesta Mafia-Capitale, ma un sindaco che, come le tre scimmiette non vede, non parla e non sente mentre è circondato da delinquenti e corrotti e da un tanfo che neppure la Cloaca Massima che ci sta a fare in Campidoglio? Se non è colluso, allora è incapace. Tertium non datur. Alla richiesta del M5S di fare un passo indietro, Marino ha risposto in modo surreale: Anch'io mi sto convincendo con rammarico che il M5S non vuole assolutamente nessuna responsabilità e nessun impegno. E vuole fuggire da qualunque condizione che li metta nella situazione di prendere decisioni". Quindi la colpa adesso sarebbe nostra, del M5S che chiede pulizia, non del pd che doveva controllare e cacciare a pedate i corrotti, Quello stesso pd che ha salvato con il voto contrario all'utilizzo delle intercettazioni due parlamentari nei giorni scorsi. Marino, non è un'offesa, ma solo una constatazione, lei ha la faccia come il culo. Va in televisione a raccontare la barzelletta che non ha avuto contatti con Salvatore Buzzi, e poi ci sono foto, che lo ritraggono insieme a lui. Quando uscirà dal Campidoglio, forse per ultimo se farà comodo a Renzie, si ricordi di spegnere la luce. Quella la riaccenderà il M5S dopo le prossime elezioni amministrative.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Giovanni Ceccaccio 3 anni fa
    A QUESTO PUNTO E' MEGLIO CHE IL SINDACO MARINO RIMANGA DOV'E', PERCHE'? SEMPLICE SA CHE DEVE FARE LE COSE CON LA MASSIMA CHIAREZZA. SE SI VA NUOVAMENTE ALLE ELEZIONI E VINCE QUALCUNO GRAZIE A QUALCHE AMICHETTO , PASSERANNO ALTRI TRENT'ANNI PRIMA CHE SI VENGA A SCOPRIRE . TUTTI LO VOGLIONO BUTTARE GIU' PERCHE'? EPPURE DALLE INTERCETTAZIONI CREDO SI EVINCA CHE NON E' COLLUSO ANZI IL CONTRARIO. EMBHE' QUESTO VOLERLO BUTTARE GIU' A TUTTI I COSTI MI INSOSPETTISCE
  • andreaB B. Utente certificato 3 anni fa
    mi aiutate a capire una cosa (se possibile) ? Marino dice che i 'mafiosi' e i 'ladri' dicono nelle intercettazioni che sono preoccupati che Marino stesso venga eletto.... allora chiedo perchè Buzzi gli ha versato 30.000 euro per la campagna elettorale ?...aiutate un povero ingenuo per favore...
  • andreaB B. Utente certificato 3 anni fa
    dunque la mia domanda è : perchè Marino dice che nelle intercettazioni i boss mafiosi (Buzzi e co) sono preoccupati che lui diventi sindaco dato che finirebbe tutto il loro gioco e poi Buzzi stesso finanzia la campagna di Marino con 30.000 euro...? quando ci sono quelli del PDrom nel mezzo mi si confonde la realtà...forse è un mio problema...
  • Notizie informatica Utente certificato 3 anni fa
    Ci penso io a rispondere:"Marino è colluso". Uno dei tanti porci della politica italiana che fa finta di non vedere. Criminali bastardi hanno distrutto l' italia.
  • francesco chinca 3 anni fa
    Scusa Beppe, ma io non capisco. Gli "impicci" di Roma escono sotto il mandato di Marino e lui é il colpevole? Di solito é il contrario..se io scopro cio che facevano gli altri prima di me, loro sono i colpevoli, no??? Gli "eventuali" addebiti riguarderebbero le 2 amministrazioni precedenti. Che c'entra Marino?
    • marina marinaro 3 anni fa
      non è stato lui a scoprirlo ma la magistratura , e lui aveva già conosciuto tutti e ha anche dato in affitto a prezzo agevolato la sede alla cooperativa. per farvi cambiare idea su marino ditemi cas'altro avrebbe dovuto fare ? italia va male per persone come voi , toglietevi la maglia dei tifosi ed iniziate ad indossare quella della nazionale . chi continua a votare questa gente o è colluso o stupido talmente stupido che dovrebbe essere interdetto e tolto il diritto al voto
  • GIUSEPPE C. Utente certificato 3 anni fa
    Sono tutti corrotti sia a destra che a sinistra. Tutti a casa. Una sola voce: TUTTI A CASA. La salvezza dell'Italia passa dal M5S. Non vi è altra speranza. In alto i cuori.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    MARINO NON SA NIENTE, DEI LADRI CON CUI MANGIA E SI FOTOGRAFA NON SA MAI NIENTE, DELLE COOP ALLE QUALI VOLEVA DONARE IL PRIMO STIPENDIO NON SA NIENTE. PERò NON L'HA POI VERSATO IL PRIMO RICCO STIPENDIO DA SINDACO DELLA CAPITALE. ALLORA PERCHè URLARLO AI 4 VENTI'? NON ERA FORSE IL MODO PER FAR PERVENIRE LA SUA APPROVAZIONE E LA SUA COPERTURA POLITICA AGLI INTRALLAZZI? E' UN METODO MOLTO USATO NELLA DELINQUENZA ORGANIZZATA QUELLA DI DARE CONFERME IN CODICE.
  • antonio ferrari 3 anni fa
    Ai Procuratori della Repubblica un grazie ed un incoraggiamento per una sollecita indagine che ci liberi al più presto di tutti i delinquenti e dei loro sodali politici che hanno affondato e vogliono continuare a farlo questa nostra povera Italia G R A Z I E ancora per il Vs impegno
  • lallo forya Utente certificato 3 anni fa
    Devono andarsene tutti quelli che mangiano sulle multe ai poveri possessori di auto. Se fossero onesti le multe sarebbero investimenti per migliorare la viabilità (semafori intelligenti e così via). Potrebbero fare i parcheggi multipiano gratuiti e niente striscie blu nei pressi delle stazioni delle metropolitane, che incentivando l'uso delle metropolitane avresti già un aumento delle entrate. Invece non succede perchè devono mangiare loro e gli amici degli amici, a danno dei cittadini.
    • Mario Pellerey Utente certificato 3 anni fa
      dobbiamo ricordarci che il sistema e i servizi "segreti" sono 50 e passa anni che affossano tutto, dal tonfo dei radicali alla morte di Pasolini che voleva processare la democrazia cristiana in piazza, nessuno negli ultimi 50 anni, nessuna opposizione, ha avuto una simile valanga di voti e nessuno ha messo in pericolo il magna magna dei politici (i 101 che erano 120) nessuno si ricorda l'attentato al "tutore" in piena piazza da un pregiudicato calabrese....etc non puzzava di servizi? e poi non posso elencare tutto "il resto" per questioni di spazio....no pasaran
  • anna a. Utente certificato 3 anni fa
    Signor Sindaco, la prego la smetta di far credere agli italiani che il M5s non vuole collaborare nel fare pulizia e soprattutto la smetta di dire che non vogliono prendersi nessuna responsabilità!!!!!!! È esattamente il contrario, il M5s vuole tutta la responsabilità , tant'è che chiedono lo scioglimento del Comune per tornare a votare e poter governare questa meravigliosa città che anche gente del suo partito ha contribuito ad affossare nella melma, lei sa bene che se accettassero di entrare nella giunta con voi non gli lascereste voce in capitolo, il M5s è troppo onesto e non vi lascerebbe passare nulla , vi spulcerebbero in ogni angolo e voi questo non lo potreste tollerare, vero? E allora la smetta di far passare il messaggio che il M5s non vuole collaborare, tanto ormai vi credono , forse, dolo quelli del Pd.
  • Torquato Cardilli 3 anni fa
    Fa benissimo il M5S a rifiutare l'inciucio con chi è stato causa di questo disastro. Tutti a casa se hanno voltato le spalle di fronte al ladrocinio oppure tutti in galera se hanno partecipato al saccheggio e soprattutto che risputino tutto fino all'ultimo centesimo. http://www.litaliano.it/index.php/italia1/italia-news/commenti/1270-il-cupolone-della-malavita
  • Francesca B. Utente certificato 3 anni fa
    Quando Marino se ne andrà, forse spegnerà la luce, ma certo non porterà fuori la rumenta, visto che non si era nemmeno accorto che c’era. Dovremo farlo noi insieme a tutti i cittadini onesti e sarà come entrare in una di quelle case abitate da persone che non puliscono mai e accumulano roba e spazzatura fino all’inverosimile, per la gioia di topi e scarafaggi. Dopo le prossime elezioni amministrative, quindi, oltre a riaccendere la luce, ci toccherà pure derattizzare!
  • angelo di giannantonio 3 anni fa
    Io sono di Roma, a quel pezzo di merda di Marino non ho mai dato il mio voto ... putroppo tanti Romani lo hanno votato .....
  • Emanuele A. Utente certificato 3 anni fa
    ...avevo scritto per radio e per tv...
  • Emanuele A. Utente certificato 3 anni fa
    Con la bugia il pd vuole eliminare il bene del paese che va contro i suoi interessi. Patrioti abbiamo il nemico al comando del nostro paese! Difendiamoci dal pd! Difendiamoci dai suoi scagnozzi giornalai, diffusori di menzogne per radio e per te, difendiamoci!
  • rosanna scarpa 3 anni fa
    pensare che marino mi sembrava il meno peggio a, di fronte alle bugie, credo proprio d'essermi sbagliata. tutti a casa. grillo non ha mai sbagliato a parlare. sono solo capaci di impedire le intercettazioni. a fino a che punto sono dentro la melma questi? forza cinque stelle e non dividetevi che abbiamo bisogno di gente unita e con tanta forza. non deludeteci anche voi.
  • Arma Gekko (arma2.0) Utente certificato 3 anni fa
    Occhio Beppe!....che la peggio gentaglia di questo paese (davvero TANTA e specialmente a Roma)e i peggio STUPIDI (infinitamente in maggioranza al momento) è capacissima di rivotarla questa solita spazzatura! Stiamo attenti perchè lo rifaranno....!
  • Romolo Vaccarecci 3 anni fa
    Marino ha veramente una faccia a culo impressionante, per lo iù quando accusa il M5S di non pendersi responsabilità quando è ncessario farlo. Cosa va cercando...un sindaco della capitale d'Italia che non si accorge di nulla. La mafia e i suoi esponenti gliela fanno sotto il naso e lui non si accorge di nulla. Un sindaco mediocre e irresponsabile. Dimettiti e vattene a casa! ridicolo!
  • lorella lisciani 3 anni fa
    Beppe Grillo # La buona stella*
  • terenzio eleuteri 3 anni fa
    Marino ha identificato il colpevole di tutto: il M5S e basta!!!! A CASA.............PER TANTI MOTIVI !
  • Stefania Di Luca Utente certificato 3 anni fa
    Scusate ma ho visto solo io la figura di me.... che ha fatto la Puppato all'Arena di Giletti? La Luisella Costamagna l'ha zittita sulla votazione contraria in merito all'uso delle intercettazioni per incastrare deputati PD indagati. Mettete lo spezzone, è stato un momento fantastico!
    • carmen r. Utente certificato 3 anni fa
      NO, NON L'HO VISTA,PUOI FAR GIRARE IL FILE?
  • agostino nigretti 3 anni fa
    Quale speranza si può avere,quando è tutto gestito dai Grandi Maestri Burattinai e la Colonia Italia è indispensabile per tenere in piedi il paradiso UE e serve ai padroni del mondo come base strategica militare e politica per incancrenire le Nazioni che non vogliono sottomettersi per poi invaderle militarmente?Il Dio gestito dai padroni del mondo esiste e interviene a salvare i suoi fedeli Discepoli,affinché non vengano nominate persone capaci,oneste,dimezzati gli On.-Sen.-faraoniche Pensioni-Stipendi;soppresso Province-Regioni Autonome-Comunità Montane-ecc,soprattutto, soppressi i 10.000 Enti inutili che sono la linfa vitale tangentista affarista clericale speculativa.IProprio per questa cinica realtà,il Bravo Renzi ha fatto solo promesse da Marinaio e fatto come hanno fatto tutti i precedenti governi:approvato le missioni di guerra,finanziato le grandi Opere-Tav-Expo,comprato gli F35 per fare le guerre mascherate.Il trionfo del sistema di governo all'italiana imposto con le armi alle Nazioni invase militarmente,ha rafforzato il Paradiso UE,centro vitale della globalizzazione,blindato la Governance della Colonia Italia.
  • agostino nigretti 3 anni fa
    Gli Illuminati a turno recitano le solite favole come quelle recitate dal prete in chiesa con grande giubilo de sostenitori.Quindi non gioite per il marciume scoperto a Roma,perché è solo un tentacolo dato in pasto all'informazione per imbonire il popolo credulone Bue-Pecorone e serve per salvare il corpo del sistema che ha tentacoli in tutte le regioni fino al più piccolo comune.Il marciume politico di Roma, (una briciola in confronto al sistema radicato in tutte le Regioni partendo dalla prima Capitale italiana.21 marzo 2012 Tre proiettili vanno a segno e feriscono gravemente Alberto Musy, candidato sindaco del capoluogo piemontese alle ultime amministrative.Il film in via Barbaroux, ancora misterioso il movente,però salva: ...(enorme giro di finanziamenti agli Zingari,tangenti,speculazioni,spartizioni,affari di famiglia)portato alla luce,invece di azzerare la Casta politica,la rafforza dando vigore al governo sostenuto dalla grande ammucchiata.Poliziotti, 007, Giudici: L'ALTRA RETE DI PROTEZIONE DI MAFIA CAPITALE.Nella vita non si deve credere a niente,è tutto pianificato e con la Globalizzazione non esiste più una Nazione Libera.
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 3 anni fa
    non vi preoccupate, adesso Renzi schifato agirà e farà delle leggi per sistemare tutto: intanto ha sospeso la pena per i reati fino a 5 anni poi farà una bella amnistia o ci sarà un indulto e poi non ammetterà come prova le intercettazioni telefoniche e faranno in modo che non siano processati; ma se non bastasse ci penseranno i giudici facendo prescrivere i termini dei processi come con berlusconi e tanti altri oppure trovando delle irregolarità nelle procedure o nelle prove oppure diranno semplicemente che il fatto non sussiste come per scajola, come per il senatore conti ed al massimo daranno qualche mese di arresti domiciliari o di lavori sociali o forse no perché fino a 5 anni non si va in galera. Solo se uccidi per conto tuo e non per i politici oppure se rubi per fame vai in galera.
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 3 anni fa
    MARINO HA RAGIONE, I ROMANI NON SONO TUTTI MAFIOSI...solo quelli che stanno al Campidoglio, tutti gli altri pagano il pizzo!!!
  • Fabrizio Marinelli 3 anni fa
    I 5 stelle che sono nel comune invece non si erano accorti di niente? Marino ha fatto ha salvato piu' di 650 vite di persona con i trapianti ed e' stato professore nel piu' importante centro trapienti del mondo. Come si fa a chiamarlo colluso o incapace? Prima di parlare considerate la storia di una persona.
    • Paolo Cicerone Utente certificato 3 anni fa
      Dunque, questa "brava persona" 1 ha ricevuto donazioni da buzzi. 2 ha detto di non conoscerlo ma le foto dimostrano il contrario. 3 lo ha riconfermato quando è stato eletto. 4 ha negato la commissione trasparenza al m5s dandola ad una del pd. 5 non si è accorto di nulla. e noialtri dovremo assumerci quale responsabilità? E' ovvio che non potevamo accorgerci di nulla, a noi (diversamente che a Marino) non è stata data nessuna mazzetta e certi contatti con certi soggetti non ne abbiamo mai avuti.
    • Marina A. Utente certificato 3 anni fa
      E che c'entra scusi?? Qualcuno ha forse messo in dubbio le sue capacità mediche?
    • bar123 3 anni fa
      infatti si parla di incapacità a livello politico non medico professionale e poi un conto è essere opposizione (senza cariche di controllo rilevanti) un conto è essere il sindaco...
    • alberto magnani 3 anni fa
      fare il sindaco non è da tutti. se marino è un chirurgo bravo , torni a fare la propria attività ed abbandoni le velleità politiche.
    • sauro 3 anni fa
      Scusi ma lei sa quel che dice ? Se è un bravo medico,faccia il medico,che centra con la politica ? Perchè allora non progetta ponti o chessò missili ? I 5 stelle a Roma non hanno incarichi a livello del sindaco ! Ma ci pernsi prima di parlare,poi stia zitto.
  • vincenzo mastriani 3 anni fa
    Sbaglierò, ma Marino mi sembra una persona onesta; e si che potrebbe tornare a fare l'illustre e ricercatissimo chirurgo che era, mica ha bisogno di rubare con la politica lui! Poi rifletto: se la magistratura con i tanti inquirenti; microspie modernissime; intercettazioni etc. ci mette anni per venirne a capo,cosa può un politico supposto onesto, al quale tutto al più arriva qualche voce? Andare dal giudice a raccontare gli eventuali "si dice"? .
    • Giuseppina G. Utente certificato 3 anni fa
      Marino fu cacciato dalla prestigiosa Università di Pittsburg! Si bruciò la carriera di cardiochirurgo per il suo vizietto di imbrogliare! http://www.ilfoglio.it/articoli/v/114636/rubriche/ecco-la-lettera-con-cui-pittsburgh-smonta-punto-per-punto-la-versione-di-ignazio-marino.htm
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 3 anni fa
    Cari Grillo e Casaleggio, Quei "meravigliosi ragazzi" che avete raccolto dalla strada, adottati e scaraventati in politica stanno crescendo, sono diventati adolescenti come credo vi siate accorti. E da adolescenti si rifiutano di obbedire ai padri, pretendono di fare di testa loro, di sbagliare da soli, di cambiare il mondo. E' noto che in quella eta' difficile si tende a sperimentare, si e' impazienti, irruenti, si fanno anche molti errori. Ma e' inevitabile, e' una legge di natura. Tocca a voi anziani essere saggi, tolleranti, saperli guidare senza esercitare una forza repressiva, suggerire e convincere piu' che imporre, evitare l'autoritarismo. Quello che si vede oggi nel Movimento non e' bello ne' per noi attivisti ne' per l'opinione pubblica, ne' per l'elettorato, ne' per il Paese. Rischiamo di distruggere qualcosa di meraviglioso che voi due soprattutto avete costruito ma che vive del contributo di migliaia di cittadini convinti di trovare nel Movimento una speranza di cambiamento di un sistema politico inefficiente e corrotto, uno strumento per costruire una Italia nuova , piu' democratica, piu' onesta, piu' civile, piu' giusta, piu' ricca e non solo economicamente. Problemi ci sono in tutte le famiglie, in tutte le organizzazioni. Affrontiamoli serenamente con un dialogo costruttivo basato sulla buonafede e sul rispetto reciproco. Ma senza indugio perche' la situazione potrebbe aggravarsi e giungere a un punto di non ritorno; sarebbe un disastro senza piu' rimedio. Senza di voi, cari Grillo e Casaleggio,il Movimento non esisterebbe. Senza di voi non potrebbe sopravvivere. Resterebbe al massimo un altro partitino satellite di cui non si sente proprio il bisogno. Non dico che le teste non vadano tagliate. Da seguace di Robespierre sostengo che la violenza in politica a volte e' necessaria, anche con gli amici. Ma prima di far cadere la mannaia, per favore, parliamone tutti insieme perche' di errori ne facciamo tutti e il cielo sa se non ne abbiamo fatti finora
  • lino r. Utente certificato 3 anni fa
    Se è vero che Buzzi ha finanziato con circa 30-35.000 euro la campagna elettorale di Marino e che questi ha versato il suo primo stipendio di sindaco alla cooperativa di Buzzi, mi dite come è possibile che non lo conoscesse? La politica del PD è proprio un mistero!!!
  • alvise fossa 3 anni fa
    IL SINDACO IGNAZIO MARINO DOVREBBE ANDARE A CASA SUBITO E SCIOGLIERE L'ATTUALE COMUNE
  • Robespierre 3 anni fa
    IL PANETTONE AL CIOCCOLATO DEL PD E' ormai pronto ad essere mangiato, fragrante, profumato (?) e ben condito. Dopo i fatti di Roma, le cene di Renzie, le votazioni allineate di Bersani e compani che massacrano i diritti dei lavoratori e salvano dalle intercettazioni i delinquenti presenti in parlamento è ora di festeggiare. I bicchieri sono colmi, si tagli la prima fetta. Ma il panettone pur essendo marrone non profuma di cioccolato..........
  • Antonio Sassone 3 anni fa
    Fuori Pizzarotti dal Movimento, basta e finiamola con questi traditori, sono il male dell'Italia, dei singoli partiti e lo diventeranno anche del movimento se cambiamo strada. Le regole sono poche e chiare o le rispetti o sei fuori e lasci il posto a persone più affidabili.
    • TERESA 3 anni fa
      Assolutamente d'accordo con te e se impongono di togliere il nome di Grillo io mi defilo
  • Girolamo Tamburello 3 anni fa
    Il telegiornale della 7 ha annunciato che Giulia Sarti ha proposto di togliere il nome di Beppe Grillo dal simbolo del movimento. Date subito chiarimenti. Ci auguriamo che siano delle smentite ed eventuali querele.
    • Vincenzo Caggiula Utente certificato 3 anni fa
      Informati da Giulia santo Iddio. questo quanto ha scritto testualmente: Chiariamoci. Io sono qui a Parma per ascoltare la presentazione dello statuto comunale e che cosa vuol dire essere maggioranza e amministrare una città. Ci sono altri sindaci 5 stelle, ora sta parlando il sindaco di Pomezia e questa mattina ci sono state tante domande dei cittadini e tanta partecipazione. Le polemiche sul simbolo non interessano ai cittadini, tanto meno a me. Non ho mai detto che voglio togliere il simbolo del M5S a Beppe Grillo (chi sono io per fare una cosa del genere??). La stampa aveva bisogno del titolone perché nessuno è veramente interessato a capire di cosa stiamo discutendo qui oggi. Ho semplicemente detto in una chiacchierata che secondo me non è stata violata nessuna regola nelle espulsioni che ci sono state fino ad oggi perché Beppe Grillo è garante del Movimento e il simbolo del m5s appartiene a lui. Questo non è un tabù e se ne può discutere. Magari in futuro questa cosa potrebbe cambiare, non certo per volontà di una Giulia Sarti qualunque, tutto qui.
  • Maria Luisa Ceruti 3 anni fa
    Bravissimo Beppe sei una persona grandiosa grazie per le cose che dici.
  • gian solo Utente certificato 3 anni fa
    Grillo se ci sei ancora batti un colpo
  • alfonsina p. Utente certificato 3 anni fa
    Ma voi credete che questo schifo esista solo a Roma? Se fosse possibile attivare un numero telefonico 5*****, con denunce anonime e circostanziate, hai voglia cosa uscirebbe fuori. Nei piccoli paesi, dove nessuno controlla, c'è da sempre il voto di scambio. Anche in questo momento si stanno preparando a presentare facce nuove, ma dietro c'è ancora la prima repubblica. Costringono centinaia di persone, che hanno avuto qualche favore, a presenziare ai loro comizi (lavaggio del cervello), pretendendo anche la presenza dei loro parenti, altrimenti si prenderanno provvedimenti in sede lavorativa. Questo succede DAPPERTUTTO, in qualsiasi paese d'Italia e non solo al sud, come qualcuno vorrebbe far credere. Il fatto, poi, che ognuno debba votare nei seggi assegnati è un ulteriore regalo alla casta, perché può controllare (facendo dei semplici calcoli) se quella persona che ha promesso il voto ha veramente votato per loro. Io proporrei, vista la tecnologia, che ognuno possa votare dove vuole, in modo da non sentirsi condizionato. RAGAZZI, INVADETE LE TV, PERCHÉ IN PRIMAVERA SI VOTERÀ, renzi NON PUÒ PERMETTERSI DI PERDERE ALTRI CONSENSI E DEVE APPROFITTARE DEL VANTAGGIO CHE HA ADESSO. Convincente gli astensionisti, perché sono loro che possono ribaltare il tavolo.
  • Noè SulVortice Utente certificato 3 anni fa
    Bastava vedere il tg3 l'altra sera per scoprire che il marino seppur nolente dovrà proteggersi con la scorta. Disinformazione finanziata dai soldi pubblici.
  • Maurizio Dati Utente certificato 3 anni fa
    Il Sindaco Marino che ha dato il suo primo stipendio a Buzzi, è andato a trovarlo più volte in campagna elettorale ed ha decine e decine di fotografie con i peggiori delinquenti arrestati in questi giorni, dice che il M5S fugge dalle responsabilità perché non vuole entrare in giunta!!!! Voi siete nella fogna, nuotate nella melma, vi aggirate tra rifiuti, capi rom, mazzette, bustarelle e violenza e noi dovremmo venire a ripulirvi la faccia? Ma voi ci andreste a cena con un delinquente che ha bisogno di facce pulite per riciclarsi? La giunta va azzerata, l'amministrazione tutta va azzerata. Cosa fanno prefetto e ministero dell'interno? C'è una legge, la applichino. Le amministrazioni colluse con la criminalità vanno sostituite con commissari o con nuove elezioni. Noi siamo in acque pulite e fuggiamo dalle fogne nelle quali nuotate da anni. Siamo tutti con la fedina penale pulitissima. 2 mandati e a casa. Restituiamo i soldi pubblici e rendicontiamo le spese. Che cazzo volete di più? Tutto il resto è....televisione.
  • Beppe Da Monaco (odio la mafia) Utente certificato 3 anni fa
    http://www.grandecocomero.com/coop-contributi-marino-sovvenzioni-buzzi/ Si, dimettetevi tutti perché i con- tributi alle vostre ridicole campagne elettorali li avete presi da Buzzi tutti insieme appassionatamente.
  • Mattia 3 anni fa
    Condivido tutto Beppe sei sempre un grande uomo, dal tuo enorme impegno sul piano polico ( davvero esemplare, rimarrai una Mosca bianca.. ) che su quello artistico. Ti seguo da 20 e sei sempre stato un idolo. Ti faccio i migliori auguri per il tour che farai a Marzo e, se avrò modo, verrò pure a vederti per farmi due risate intelligenti. Sono vicino a te anche nel vedere con delusione che nessun esponente di spicco nel campo artistico ha un minimo di palle per prendere posizione, davanti allo schifo che siamo costretti a vedere ogni giorno.
  • stefano buratti 3 anni fa
    perche torni di moda l onesta ci vuole una giustizia che funzioni metterli dentro e certezza di pena...altro non serve
  • Stefano P. Utente certificato 3 anni fa
    Trovo ragionevole questo consiglio di Flores D'Arcais: http://temi.repubblica.it/micromega-online/legge-elettorale-roma-presidente-della-repubblica-il-m5s-deve-essere-decisivo-dipende-solo-da-lui/ Che ne pensate?
    • Fabry A. Utente certificato 3 anni fa
      L'ignoranza politica dell'autore dell'articolo è inquietante. Ignora che molte delle cose che propone sono già state tentate in precedenza, ma il PD ha sempre scelto Berlusconi in quanto ci sono parecchi interessi condivisi (come vediamo più chiaramente oggi con lo scandalo a Roma). Altre cose sono impossibili da attuare a causa della minore quantità di parlamentari dei 5 Stelle rispetto al partito unico. Insomma, ricordiamoci che l'elezione della Sciarra alla corte costituzionale è stata possibile solo perché il quorum fisso e molto elevato ha reso i voti del M5S determinanti. Niente giochetti, l'unica soluzione viene dalla base, dai cittadini liberi e indignati che oggi possono entrate o sostenere chi già c'è nelle istituzioni. Nessun accordo con la mafia.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
    in effetti c'è una foto sul web con Beppe e ... er batman di Anagni, quello che s'è magnato tutto il cocuzzaro ...ma è ovvio che si tratta di foto innocente e che si trovavano entrambi in uno stesso contesto per caso . ^_^ (non erano a cena insieme ....eehhh)
    • gian solo Utente certificato 3 anni fa
      A QUANDO UN PO' DI CHIAREZZA SU PIZZAROTTI LA RIUNIONE A PARMA LO CREDO CHE NON SI VA A VOTARE GRILLO SE CI SEI ANCORA BATTI UN COLPO
    • Maurizio Marroccu 3 anni fa
      Vedi, Beppe potrebbe essere anche fotografato accanto allo squartatore, ma a differenza degli altri interessati, lui NON è al potere. Ricordalo, segnalo su un foglietto e leggilo ogni sera prima di dire fesserie.
  • bruno burcheri Utente certificato 3 anni fa
    Roma, no è altro che un paese !! un po più grate di un paesino tutti sanno !!...si tutti sanno, a tanti fa comodo, come... come le tre scimmiette... non vedo non sento non parlo...cosa eh l'onesta quando tuo padre : (lo stato ) non pensa a sfamare i propri figli, privandoli della dignità, non si aspetti baci e abbracci..ma tutto quello che succede. (ABERRAZIONE !!)...
  • luigi 3 anni fa
    resta il solito fatto che lui dice le cose in tv e noi solo su questo blog...quale delle due informazioni la gente ascoltera'?
  • Andrea P. Utente certificato 3 anni fa
    ragazzi però un minimo di testa.. l'unica colpa di marino è quella di essere in un partito come il PD, ma lui in sè ha sempre dimostrato di essere una persona onesta.. tra l'altro si vede pure dalla foto che sta a parlare con uno sconosciuto..c ha na faccia.. a me sto attaccare tutti a caso non piace e non ci porterà mai a vincere...giusto non allearsi ma attaccare solo per farsi vedere ( per poi sembrare dei pazzi cretini non ha senso)
    • enzo z. Utente certificato 3 anni fa
      Sn ttt onesti fino a quando nn li bekki. Nn fidarti mai delle apparenze. Ricorda, ke in un sistema corrotto, anke l'onesto lo deve essere x forza, altrimenti é fuori. All'interno del sistema, 1 nn ricattabile é pericoloso, xké puó far saltare ttt. Ricorda sempre queste parole. Buona giornata.
  • enzo z. Utente certificato 3 anni fa
    Io ribadisco ke la colpa nn é dei politici (lo sappiamo giá da tempo ke la stragrande maggioranza sn corrotti e collusi) ma dei giornalisti, sn loro ke tengono sú tutto questo e sn loro ke stanno condannando l'Italia ad una fine impietosa. Io lo vedo tutti i giorni quí in Germania, quando la stampa e i media fano il propio lavoro, cioé, denunciare, scandalizzarsi, anke inkazzarsi, allora il politico é costretto a comportarsi di conseguenza. Ma siamo in un'altro mondo.
  • Roberto G. Utente certificato 3 anni fa
    A questo punto IL PD NON VUOLE SERIAMENTE lavorare per un'Amministrazione fuori dagli scandali. Rimane ora solamente la coscienza e l'onestà degli ELETTORI PD che debbono avere un sussulto di indignazione contro i corrotti, se non vi saranno segnali dalla BASE vorrà dire che il PD è finito e abbandonato dalla BASE perchè indifendibile.
  • bruno burcheri Utente certificato 3 anni fa
    In alcuni stati " seri " si dimettono per molto... molto meno..
  • Enrico Richetti Utente certificato 3 anni fa
    Io non esagererei con le accuse a Marino.... chiunque puo' venir fotografato "insieme" a qualche delinquente, per il semplice motivo che non lo conosce e non puo' sapere come sia la sua posizione penale. Comunque avrebbe fatto molto meglio a dimettersi! "Il piu' pulito ha la rogna" dice sempre un mio amico piccolo imprenditore, che dice di aver dovuto chiudere l'azienda per mancanza di commesse dovute al non voler in nessun modo "ungere le ruote".
  • Massimiliano C. Utente certificato 3 anni fa
    Purtroppo il Popolo italiano di collusi e delinquenti del VOTO DI SCAMBIO continuerà a votare i delinquenti da delinquenti. Mentre chi non vorrà PARTECIPARE a questo sistema illecito rimarrà EMARGINATO dalla società. FA CARRIERA CHI RUBA IN PIENO STILE ITALIA. #vaffanculoaquestaitalia
  • Daniel S. 3 anni fa
    Come si può pensare di fare accordi con questi delinquenti? Si conoscono tutti, si aggrappano ai cavilli legali per dimostrare la loro "estraneità ai fatti". Ma non ti vergogni, Marino?
  • M. Annunziata De Benedictis 3 anni fa
    Alle elezioni!!!!!
  • Giusy Romano Utente certificato 3 anni fa
    Marino non può che dimettersi per inadeguatezza. Comunque il problema del malaffare deve essere risolto a monte, milioni di cittadini senza reddito sono il terreno fertile in cui semina la corruzione. Quando le istituzioni non sono in grado di garantire la sopravvivenza dei cittadini nella legalità, allora non siamo uno Stato, allora la costituzione è solo parole, e i termini dei diritti e dei doveri perdono ogni senso autorevole.
  • GABRIELE TINELLI () Utente certificato 3 anni fa
    SEMPRE CHIARISSIMO E SENZA PELI SULLA LINGUA IL NOSTRO BEPPE! GRAZIE
  • Antonio B. Utente certificato 3 anni fa
    liber elezioni per una limpida vittoria questo serve a roma.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus