Giornalista del giorno: Gad Lerner, la Repubblica

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
gad_lerner_giorno.jpg

"Il comico italiano che si affianca all’istrione britannico, lo ha fatto cercando accuratamente lo scandalo, il colpo di scena. La propaganda di Nigel Farage contro gli immigrati e i musulmani, le sue uscite volgari contro i gay e contro la parità femminile, vengono minimizzate da Grillo quando sul blog deve rintuzzare le critiche. Ma in realtà egli spera di giovarsene. [...] Per questo dal referendum pilotato ieri sul blog sono stati anticipatamente esclusi i Verdi come possibile approdo grillino. [...] Se il Pd di Matteo Renzi occupa saldamente lo spazio riformista dell’innovazione politica, è da destra che Grillo ritiene di controbatterlo. Optando con il reazionario Farage per l’ideologia dei popoli ribelli all’Unione, non da riformare ma da mandare a gambe per aria. Un’alleanza spaccatutto, nelle intenzioni di chi la battezza sperando che l’architettura dell’Ue non regga questo passaggio difficile. Il referendum online è stato una caricatura imbarazzante della cosiddetta democrazia della rete. [...] Nessuno infatti obbligava i grillini a apparentarsi nel Parlamento europeo." Gad Lerner

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • luis libra 3 anni fa mostra
    sporco ebreo "razzista"io sono stato sempre uno sporco comunista e sempre contro quei sporchi nazisti e fascisti ma quando ti sento parlare mi viene dall'animo pensare che forse hitler non aveva poi tanto torto........ma perche non te ne vai dall'Italia ...ma chi cazzo ti paga....vai via da questo paese abbiamo da combattere gia' troppi accattoni e vigliacchi..!!!!!
  • frank pit Utente certificato 3 anni fa mostra
    Gad parla del tuo P D che è un covo di ladri, sei sempre il solito giornalaio del P D , il Partito Detenuti , avete mezzo partito in galera e se confermata la notizia anche bersani e letta avrebbero preso tangenti per 700,000 EURO. Ma di che parli L'UIKP e il M5S sono razzisti in che mondo vivi perché ti dobbiamo sopportare ancora tornante in Israele e rimanici che qui di rompicoglioni ce ne abbiamo pure troppi
    • Danilo Orlando 3 anni fa mostra
      "tornante in Israele e rimanici", no razzismo zero. Se non altro si tratta di un argumentum ad hominem privo di qualsiasi contenuto.
  • marco . Utente certificato 3 anni fa mostra
    "... l'ideologia dei popoli ribelli all'Unione, non da riformare ma da mandare a gambe per aria. Un'alleanza spaccatutto, nelle intenzioni di chi la battezza sperando che l'architettura dell'Ue non regga questo passaggio difficile...." "RIFORMARE", COME, CON L'ERF, l'European Redemption Fund? MA QUESTO PDOKKIO, QUANDO DISVELERA' L'ANIMA NAZISTA DI QUESTA EU SARA' SEMPRE TROPPO TARDI...ED E' PURE EBREO 'STO COJONE! CONTINUA A RACCONTARE LA FAVOLA DI UNA EURO RIFORMABILE, MA LO SA COSA COMPORTEREBBE? CREDE CHE I NAZITEDESCHI VOGLIANO PORRE IN ESSERE CIO' CHE GIANNULI HA MAGISTRALMENTE SPIEGATO IN UN SUO ARTICOLO, O LO STESSO BAGNAI HA MOSTRATO ESSERE UN "FOGNO" IMPERIALISTA DELLA GER.MAGNA? MAVAFFANCULO, GAD, SERVO CHE NON SEI ALTRO!
  • arnaldo pavone 3 anni fa mostra
    Non posso certo accettare certe farneticazioni da un'ebreo sionista, complice e artefice (come i suoi pari) di tutte le nefandezze create con l'euro e la UE .Con queste mie affermazioni non voglio assolutamente offendere la religione ebraica (che non ha alcuna responsabilità del comportamento di alcuni suoi appartenenti) ma solo schierarmi dalla parte di tutti coloro che con questo sistema hanno perso il posto di lavoro , si sono visti ridurre il potere d'acquisto ,hanno dovuto, loro malgrado licenziare o peggio ancora hanno deciso di chiudere il conto con la vita, visto che le politiche massoniche degli ultimi anni non gli avevano lasciato neanche la speranza di un possibile futuro , perchè votate all'arricchimento di pochi "eletti" a discapito dell'intera popolazione mondiale e tutto ciò per portare a termine un progetto planetario (NWO) che prevede un solo stato ,un solo governo e una unica polizia (NATO) ... spero che la gente riesca ad aprire gli occhi ed esca con la testa da dentro la "macchina" del lavaggio del cervello (leggasi TV) e a quel punto piano piano riusciremo a riprenderci la libertà, la libertà di decidere noi cosa vogliamo e cosa no. Lo vorrei tanto, non per me ma per i nostri figli e nipoti.
  • danilo m. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Egregio Gad, i suoi antennati giornalisti (scribi) duemila anni fa insieme con i suoi antennati sommi sacerdoti hanno fatto mettere in croce Gesù perchè temevano che gli portasse via il potere.Per portare il popolo dalla loro parte hanno usato la menzogna e l'esercito di Roma e pagato anche Giuda. Non male vero per dei sacerdoti? Anche lei nel suo piccolo sta lottando, con l'arma della menzogna , per difendere il suo potere e il potere di chi ha potere su di lei. Sappiamo di essere in guerra e di essere esposti alle vostre menzogne fatte di parole e di articoli di giornale: sono armi dirette a distruggere gli avversari con la massima violenza.Signor Gad la vedo carico di odio come Vendola e come molti del Pd. Parlate di democrazia ma coltivate l'odio verso chi, dopo aver constatato lo spolpamento dell'Italia, vuole trovare una via di uscita. Siete conniventi e complici della distruzione dell'italia avvenuta mentre ostentavate la vostra dialettica che non è servita a nulla. Parole e parole e ancora parole che si disintegravano nel nulla mentre le pronunciavate. Possiamo con certezza constatare la cecità che vi ha guidato e che vi guida tutt'ora mentre vi autoproclamate liberi pensatori. Vi siete formati così e non sapete fare altro.Ma noi vi conosciamo e vi releghiamo nel posto che meritate.Un suggerimento: prima di scrivere certi articoli guardi il bilancio di Repubblica; all'attivo del conto economico troverà la voce sovvenzioni. Chi ha orecchi per intendere intenda.
  • giò b. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Questo sionista komunista foriero di disgazie altrui seduto in poltrona non avra' una seconda volta. la prossima volta facciamo una infornata unica...... una vera merda
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa mostra
    Non accettiamo critiche da chi è prono all'alta finanza che sta distruggendo l'Italia ! Lerner , da buon ebreo ma da cattivo giornalista , disinforma invece di informare . Qui non è questione di destra e sinistra , noi lo abbiamo capito bene ! Il Paese e l'Europa sta dividendosi in due parti : ricchi e poveri ! Non vediamo niente di sinistra in un PD che ci spreme con tasse sempre più pesanti a favore delle banche . Vediamo un Paese in balia di avventurieri mai sazi , di politici ultracorrotti , di grandi finanzieri internazionali che ci impongono governi e regole che ci stanno uccidendo ! Ci è stata scippata la vittoria alle elezioni con brogli giganteschi ! A questo punto ci alleiamo pure con il diavolo pur di salvarci !
  • flavia . Utente certificato 3 anni fa mostra
    Se continui a chiamare Beppe Grillo "il comico" noi ti chiameremo l'"interista", anzi l'"ebreo" ... ti piacerebbe???
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa mostra
      Il signor Lerner è un giornalista Libanese che pensa d'avere lo sguardo più lungo dei suoi lettori, ma ha solo la puzza sotto al naso di chi sta bene con l'"elìte" perchè è questa che lo nutre, perchè è organico ad essa come alla casta del potere politico da questa rappresentata: egli sbaglia, e sbaglia perchè non siamo "ignoranti", perchè non siamo razzisti, perchè non siamo fascisti, perchè non siamo comunisti (o perchè col comunismo abbiamo in comune solo la spinta originaria del bisogno della partecipazione popolare diretta alla vita del Paese): non siamo dei cazzoni alla mercè del Nano di turno, dei partigiani acritici e acefali, e neppure dei sanguinari giacobini: se ne faccia una ragione: siamo dei sinceri ed onesti democratici che intendono spazzare via una classe politica non più emendabile o recuperabile: è un tumore che va estirpato, e che sia un "comico" od un salumiere, il capo politico di tutto questo, non sposta di una virgola la questione: spazzeremo via, con l'etica ed il rigore morale, con l'esempio, questo sistema marcio e corrotto, questo letamaio su cui non sono nati, come diceva il buon Fabrizio, i fiori, ma le stelle........
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa mostra
    LERNER è ebreo, e in quanto tale avrà certamente dimestichezza con la LEX TALIONIS. occhio per occhio dente per dente. il suo popolo è stato l'unico nella storia capace di intitolare una operazione di pulizia etnica "PIOMBO FUSO" vantandosene persino agli occhi del mondo. se il genere umano avesse conservato un minimo di sentimenti, l'ONU avrebbe dovuto immediatamente cacciare dal suo consesso i rappresentanti di ISRAELE per il solo fatto di aver chiamato "PIOMBO FUSO" un'operazione militare volta a sterminare bambini, donne e anziani. comunque, dicevo, avendo egli dimestichezza con la LEX TALIONIS, si aspetti che un giorno tutto l'odio e la bile rabbiosa che ci sta versando addosso noi glieli restituiremo con gli interessi. e senza sconti.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa mostra
      OT: 'azz, sembra il fratello di Andy Luotto.. http://pad.mymovies.it/filmclub/attori/8295.jpg
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa mostra
      Off limit.
    • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa mostra
      anche mio padre è ebreo. e non ho attaccato Lerner perché ebreo, ma perché è in MALAFEDE.
    • carlo c. Utente certificato 3 anni fa mostra
      attaccare Gad Lerner perche' ebreo mi sembra inaccettabile e disgustoso.
  • di questo però nessuno parla 3 anni fa mostra
    José Bové, vero nome Joseph (Talence, 11 giugno 1953), è un attivista, sindacalista e politico francese, esponente del movimento no global e portavoce di Via Campesina. È eletto deputato europeo sulla lista di Europe Écologie nel 2009. Nel 2002 è stato arrestato dalla polizia Israeliana a seguito del suo incontro con Yasser Arafat, che si trovava sotto assedio all'interno del suo quartier principale di Ramallah, e dopo aver preso parte ad manifestazione di protesta contro l'occupazione israeliana della West Bank e della Striscia di Gaza. Al suo ritorno in Francia gruppi di manifestanti filoisraeliani e filopalestinesi si sono scontrati nei dintorni dell'aeroporto di Orly. Durante una intervista concessa in seguito alla televisione francese Canal Plus Bové ha affermato che l'ondata di attacchi che in quel periodo stavano avendo luogo contro le sinagoghe francesi sarebbe stata orchestrata dal Mossad al fine di distrarre l'attenzione dell'opinione pubblica agitando strumentalmente lo spettro dell'antisemitismo. Questa esternazione è stata sufficiente perché Roger Cukierman lo definisse antisemita. [http://tinyurl.com/odmkklq] [http://en.wikipedia.org/wiki/Roger_Cukierman] Caro Gad quelli come “voi” fanno presto a “etichettare” il prossimo...non ricordi?... E “voi” invece cosa siete?...
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Hanno imparato bene dal 45, quello che detesto e che il loro genocidio olocausto che dir si voglia viene prima di tutti gli altri, anzi degli altri genocidi per lo più non si parla nemmeno.
  • jazz00 3 anni fa mostra
    L'ebreo errante è una figura leggendaria della mitologia cristiana europea che nasce, molto probabilmente, nel periodo del Basso Medioevo. Si tratterebbe di un ignoto ebreo che, stando a varie interpretazioni, negò l'accoglienza a Gesù durante l'episodio evangelico della Passione di Cristo, non avendo riconosciuto in lui il Messia. Per tal motivo, l'ebreo fu quindi costretto a vagabondare per sempre sulla terra, senza riposo, fino alla fine dei tempi (per alcuni interpretata come la seconda venuta del Cristo, cioè la parusia, per altri lo stesso giudizio universale). trattasi di EBREO ERRANTE Le caratteristiche dell'errante variano a seconda delle differenti versioni del racconto leggendario: a volte si dice sia un antico ciabattino o un mercante di Gerusalemme, a volte una guardia dei sommi sacerdoti, oppure un custode del palazzo di Ponzio Pilato, o ancora un romano-giudaico. Per molti comunque, incarnerebbe colui che, in ultima istanza, non avendo accolto, o comunque non soccorso il Cristo sofferente, fu costretto a vagare per sempre.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      CARO Welpry Del prete, HAI IDEA DI QUANTI PIDDINI E TROLL VENGONO QUI PER DIRE CIO' CHE VOGLIONO? O PENSI CHE SOLO I GRILLINI POSSANO SCRIVERE SUL BLOG? SE HAI NOTATO, L'ACCESSO E' LIBERO A TUTTI...
    • Rossana R. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Penso proprio di si
    • Welpry Del prete 3 anni fa mostra
      L'alleanza con Farage comincia a dare i primi frutti
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus