EXPO 2015 tra ritardi e colate di cemento - Puntata 2

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
EXPO 2015 tra ritardi e colate di cemento - di Michele Crosti
(08:05)
expo_cemento.jpg

"L'Expo 2015 è un'opera contraddittoria, perché da un certo punto di vista dà delle opportunità e da altri punti di vista dà preoccupazioni. In questo periodo le preoccupazioni sono al di sopra delle opportunità, anche perché i lavori sono in grande ritardo visto che entro la fine anno la società dovrebbe consegnare ai Paesi partecipanti le aree per costruire i diversi padiglioni.
La società non sta rispettando le scadenze. Una tra tutte è quella della viabilità che dovrebbe liberare il terreno da una strada, via Cristina di Belgioioso, che attualmente è la viabilità principale dell'area. I lavori che dovevano finire a dicembre sono ancora in corso e quindi la viabilità alternativa non è ancora stata approntata. Ci sono lavori in corso per la rimozione interferenze e per la prima infrastrutturazione, le interferenze sono tutto quello che non c’entra con Expo già presente sull’area, che pure era agricola e quindi libera, però c’era una centrale elettrica e alcune altre strutture presenti. Si pensava addirittura di spostare le poste di Roserio e poi la cosa è risultata troppo macchinosa e quindi si è ridotta la superficie dell'area delle poste.
Questo ritardo trascina a catena molti altri ritardi, dovevano esserci a lavorare in questo periodo 700 persone e ce ne sono meno della metà. Dovevano essere costruiti alloggi per gli operai, ma questi alloggi non ci sono.
L'area su cui sorgerà Expo, i padiglioni della Fierà di Rho – Pero saranno collegati con una passerella con dei padiglioni. L’Expo ricorda la forma di un pesce, un occhio, una lisca, una lunga striscia chiamata il decumano che è una passeggiata di un chilometro e mezzo circa, e il Cardo, un’altra passeggiata di 400 metri.
Per chi conosce Milano è come essere in corso Buenos Aires, dai Bastioni di Porta Venezia fino a piazzale Loreto sono più o meno 1500 metri. E' come se voi poteste visitare l’Expo passeggiando lungo Corso Buenos Aires, con una parte che ospiterà i padiglioni italiani e anche un lago. Tutta l'area è contornata dall’acqua, che è uno degli elementi fondamentalmente del cibo, senza acqua non si vive neanche per due giorni. Ci saranno gli spazi per 65 Paesi, i rimanenti Paesi, che dovrebbero essere poco più della metà su 129, andranno in spazi tematici, che si chiamano "Cluster", in cui verranno messe in evidenza tipi di coltivazioni diffusi in tutto il globo terrestre. Questa superficie adesso è una grande area verde.
La prima cosa che viene in mente è che non sta succedendo niente! Cioè no: quasi niente.
A marzo sono cinque anni che l’Expo è stato assegnato a Milano e non si è fatto molto. Ha iniziato Berlusconi, l’Expo è stato assegnato a Milano il 31 marzo del 2008. Berlusconi fu il primo responsabile dei ritardi, perché ci mise un anno e mezzo prima di definire la governance di questa area e di questa operazione: chi doveva decidere e che cosa doveva decidere. Un braccio di ferro tra Berlusconi e la Moratti che si è concluso con la sconfitta della Moratti, che ha avuto un ruolo marginale rispetto a quello che è successo dopo. Nel frattempo Berlusconi ha messo Lucio Stanca come amministratore della società e che si preoccupò più dei suoi compensi che non di quello che sarebbe successo. L’altra grossa lite che ha ritardato l'Expo è stata quella tra la Moratti e Formigoni, allora Presidente della regione Lombardia. Hanno discusso per molto su un nodo che sta dietro l'Expo. Il nodo è di chi è l'area. Su quell'area ci sono diverse proprietà, la principale è Fiera Milano, con più o meno il 50%, poi il gruppo Cabassi, il comune di Milano il comune di Rho e altri. Sostanzialmente non era un'area pubblica.
Il problema era come riuscire a costruire lì, perché non si può fare un appalto pubblico su un'area privata, bisogna prima che l’area sia pubblica. Il problema era come acquisire queste aree e su questo si sono persi due anni.
Si è risolto il problema quando è arrivato Pisapia, a quel punto è stato fatto un accordo, nel 2011, però realizzato nel marzo 2012, quindi c’è stato un altro anno di ritardo.
L’attuale amministratore delegato della società, Giuseppe Sala, da buon manager arrivando nel maggio 2010 disse "Bene, facciamo subito le gare per il primo appalto, quello sulle interferenze". Qualcuno lo fermò per dirgli "Scusi, fino a che non ha in mano le aree non può fare nessun appalto" e quindi gli appalti che dovevano partire nel 2010 sono partiti poi in realtà alla fine del 2012.
Un grande problema è che cosa succederà dopo. L’accordo di programma su quest'area prevede che metà sia a verde e metà costruita e su un'area di un milione e 100 mila metri quadrati, la possibilità di costruzione è di circa un milione e mezzo di metri cubi. Qui è in atto il braccio di ferro tra il comune di Milano e tutti quelli che vogliono costruire lì grandi cose anche se Milano è più che satura dal punto di vista delle cubature. E di fianco a questo progetto c’è ne è un altro, che si chiama Cascina Merlata, su cui andranno una parte degli alloggi che serviranno per il personale che opererà nell’Expo, in quei sei mesi di Expo. Le colate di cemento saranno molto consistenti. E inoltre è già stato approvato un progetto in cui verrà costruito il più grande centro commerciale d’Europa.
Quindi più che parlare di cibo si discute di come si cola il cemento in una zona non esaltante, in mezzo a due autostrade e già densamente costruita." Michele Crosti, giornalista di Radio Popolare

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Game Over @reloaded 4 anni fa mostra
    Ho letto diversi commenti di un certo max stirner che sono di una paranoia assoluta. Scrive tutto e il contrario di tutto. Sembra di conoscere i piu' remoti segreti, retroscena, del panorama italiano e internazionale, parla di lobbie, complotti, elite, poteri forti...e poi suggerisce la "solita" aspirina per combatterli? Certo che a volte suggerisce metodi drastici, magari adeguati...ma poi ritorna sempre sulla "solita" aspirina: Un campione di coerenza e lucidita' espressiva!
  • Marino Dellagiovanna Utente certificato 4 anni fa mostra
    il pirata della strada che ha ucciso la 16enne B. Papetti ai domiciliari Abbiamo già i nostri delinquenti, stupratori, banditi, ubriaconi, pervertiti, puttane, spacciatori e via delinquendo. i buonisti: è stata applicata la legge in essere. E il fatto che siano italiani non significa che aggiungerci delinquenti stranieri conti poco (questo lo dicono i complessati chic sinistrati, sempre pronti a giustificare con le loro assurde idiote statistiche di comodo sul tipo: marocchino stupra una donna e loro "si ma gli italiani lo fanno di più, rapina in villa di albanesi "si ma anche gli italiani lo facevano" e così via giustificando l'assurdo). se questo marocchino se ne fosse stato a casa sua invece di venire qui a rompere i coglioni (ambulante, scommetto abusivo), possiamo provare a prevedere che la povera ragazza sarebbe ancora viva? Dice sempre il sinistrato/grullo/radical/chic: "Eh!!!! ma si è costituito, aveva il senso di colpa, quindi va riconosciuta l'attenuante Il morocco si è pentito quando l'avvocato (dei centri sociali / onlus del buonistume ) pagato coi soldi del gratuito patrocinio (quindi da tutti noi) gli ha spiegato i rischi a cui andava incontro: gli è venuto il senso di colpa, acuito dai passi dei poliziotti sul pianerottolo di casa (popolare, pagata da noi). Si scoprirà che il furgoncino non ha assicurazione, bollo, revisione, magari non ha nemmeno la patente o l'ha comprata dai cinesi. Ma in fondo sta risorsa col suo onesto lavoro di ambulante contribuiva all'economia con rimesse sottratte all' economia nazionale a favore della sua terra. C.V.D: il tribbunale (del popolo?) lo manda ai domiciliari: che atroce pena dover stare a casa, a vedere la televisione, fare un cazzo, magari a scoparsi la moglie, vedere gli amici e parenti.. rispetto allo standard del marocco che gli avrebbero messo un paletto rovente in do mazzo è proprio una condanna che lo atterrisce ed è di esempio agli altri clandestini che hanno terrore della legge ita
  • Marino Dellagiovanna Utente certificato 4 anni fa mostra
    Picasso, Monet, Matisse, Freud: bruciati in forno in Romania diversi quadri rubati Lo scorso ottobre alcuni ladri si erano introdotti di notte nella Kunsthal di Rotterdam ed avevano trafugato sette dipinti fra Picasso, Monet, Freud e Matisse. Ma la polizia, condotta dalle indagini in Romania, è arrivata troppo tardi. la madre, che deteneva la refurtiva, ha pensato di liberarsene al volo. La signora Olga Dogaru ha acceso il forno a legna ed in meno di un’ora ha dato fuoco a diversi milioni di euro di opere d’arte.
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ai postato a stessa cosa ieri.....rincojonito!
    • Gordon Freeman Utente certificato 4 anni fa mostra
      Picasso non mi sembra una grande perdita i suoi dipinti mi sembrano l'opera di uno schizofrenico, neanche gli altri mi dispiace ma e' PURA MONNEzza se li han bruciati queti capolavori non valgono niente artisticamente parlando...secondo il mio modo di vedere naturalmente!!!!
  • Marino Dellagiovanna Utente certificato 4 anni fa mostra
    un clandestino scappa dai vigili, si butta a fiume e muore ( ma se non sa nuotare, cosa si butta a fare nel fiume?) clandestini e foresti : manifestazione contro gli italiani razzisti e cittadinanza subito!!!! stimao diventando succubi di questa gente: a breve saremo una colonia africana!!
  • Marino Dellagiovanna Utente certificato 4 anni fa mostra
    "Mollate la Valandro con venti negri arrapati". A scriverlo, sul suo profilo di Facebook, è stato un vendoliano doc. chissa' la boldrini cosa replichera'!!! andra' a piangere e raccontare tutto all'onu come ha fatto con calderoli ? certo che: insulto calderoli > congolese... per giorni interi i giornali, grulli vendoliani arci ampi la boldrini famiglia cristiana onlus avvocati del popolo congolesi con racoclta firme .... ci hanno fatto un mazzo tanto!! insulto di un fumato dell'altra sponda sel alla leghista: silenzio assoluto. allora siete dei matti!!!
  • Marino Dellagiovanna Utente certificato 4 anni fa mostra
    notizie dal sultanato delle 2 sicile Lei lo «conquista» in discoteca, gli amici lo aggrediscono e gli rapinano Rolex: presi a Riccione quattro napoletani Notte choc: rapinano scooter, poi accoltellano un passante e gli prendono l'iPhone. Individuati 2 adolescenti Multe annullate per i parenti di un assessore del Comune di Napoli, ma anche una consulenza sospetta assegna Napoli chiama Dolce e Gabbana «Lasciate Milano, portate la sede qui» azzo!! : a milano non vogliono dare spazi ad evasori fiscali, a napoli prendono tutti: piu' sono e meglio stanno!!
  • Marino Dellagiovanna Utente certificato 4 anni fa mostra
    "Ci sono forze politiche che sono nate nell'antipolitica - dice il leader dell'Udc - . Il movimento di Grillo ha gli anni contati. Se si vota subito qualcosa la mantiene, se si vota tra qualche anno sarà completamente disossato. Non si può andare avanti solo con la politica degli insulti".
  • Marino Dellagiovanna Utente certificato 4 anni fa mostra
    l'ultima in ordine di tempo è stata quella di Calderoli sulla Kyenge, ma questa volta il leghista è la vittima. "Mollate la Valandro con venti negri". A scriverlo, sul suo profilo di Facebook, è stato un vendoliano imbesuito e fumato doc.
  • Marino Dellagiovanna Utente certificato 4 anni fa mostra
    gli immigrati che hanno compiuto i 65 anni e non hanno redditi oppure sono sotto la soglia dei 5mila euro annui, hanno diritto a quella che una volta si chiamava "pensione sociale". Quando gli extracomunitari regolari residenti con tanto di carta di soggiorno in regola e residenza, si sono accorti delle normativa di legge - tutto deriva dalla legge 388 del 2000 (governo Amato) che ha riconosciuto l'assegno sociale anche ai cittadini stranieri - non hanno fatto altro che presentare domanda di ricongiungimento familiare e far arrivare in Italia genitori o parenti anziani. Tra gli immigrati extracomunitari, pare che gli albanesi siano stati gli antesignani e maestri in materia. L'extra regolare, dopo aver fatto venire in Italia i congiunti, manda i familiari o il familiare ultra- 65enne all'Inps. Qui l'interessato autocertifica l'assenza di reddito oppure dichiara la pensione minima nello Stato di provenienza - che deve essere certificata. L'Inps a quel punto eroga 395,6 euro al mese di assegno sociale, più 154,9 euro di importo aggiuntivo. In totale 550,5 euro per 13 mensilità quindi 7.156 euro l'anno, esentasse. In sostanza genitori, nonni e parenti tutti over 65 di lavoratori extracomunitari, percepiscono i 7.156 euro all'anno, senza aver mai versato alcun contributo all'Inps. Tutto questo mentre una buona fetta di pensionati italiani, percepisce pensioni di 500 euro al mese, meno dell'assegno agli anziani stranieri e tutto questo dopo aver versato contributi e pagato tasse per una vita. C'è poi un altro particolare che sa tanto di "beffa": se il genitore, il nonno, il parente straniero in Italia non si trova bene, può tranquillamente tornare in patria, tanto l'assegno continua a decorrere. E nei paesi nordafricani con queste cifre si vive da "nababbi". il fenomeno sta aumentando grazie al passaparola fra stranieri, molti dei quali forse in buonafede, ma tanti senz'altro col miraggio di facili guadagni sulle spalle dello Stato italiano».
    • Giacomo Lodger Utente certificato 4 anni fa mostra
      http://www.ilgiornale.it/news/interni/trucco-degli-stranieriscroccano-pensioneper-i-parenti-all.html
    • roberto b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      CERTO CHE SE ANCHE TU EVITAVI IL PASSAPAROLA!
  • Marino Dellagiovanna Utente certificato 4 anni fa mostra
    due gli interventi della Guardia Costiera, che ha recuperato complessivamente 58 extracomunitari. Nel primo caso il gommone, dopo aver lanciato l’Sos con un telefono satellitare, è stato intercettato dalle autorità maltesi nelle acque di loro competenza e successivamente, scortato in acque italiane, è avvenuto il trasbordo su una motovedetta della Guardia Costiera. Il secondo salvataggio è avvenuto a poche miglia a sud di Lampedusa, dove un peschereccio ha avvistato il gommone con a bordo gli extracomunitari, tra i quali c’erano anche una donna e due bambini.
    • roberto b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Fanno bene i maltesi a SPOSTARLi in acque italiane! Tanto noi siamo un paese NON RISPETTATO DA NESSUNO!
  • Michele Borrielli 4 anni fa mostra
    ATTENZIONE!!!! SEGNALAZIONE ERRORE LA DIDASCALIA SOVRAPPOSTA AL VIDEO E' SBAGLIATA E NON CORRISPONDE AL CONTENUTO DEL VIDEO
  • Maurizio Pavone 4 anni fa mostra
    troll di merda segnalate anche questo come inappropriato luridi servi
  • darietto del kyenge 4 anni fa mostra
    Grillini idioti, forse è molto meglio che ve ne torniate ai centri sociali comunistoidi da cui siete stati partoriti. Siete solo dei cazzoni e segaioli sinistrorsi, capaci esclusivamente di masturbarvi furiosamente mentre visionate i filmati obsoleti di Togliatti, Stalin e Fidel Castro nella più vicina sezione comunista. A casa, coglioncelli da strapazzo!
  • darietto del kyenge 4 anni fa mostra
    A tutti gli ipocriti buonisti e sinistroidi moralisti di bassa lega che riempiono questo patetico blog di insulsaggini e luoghi comuni del cazzo... Quando giungerà il momento di lottare seriamente per la vostra terra, per la vostra famiglia e per la vostra sopravvivenza (e tutto ciò accadrà molto presto!); voglio vedere se vi ricaccerete su per il culo la vostra ideologia spicciola da 4 soldi e le vostre meditate parole da idioti benpensanti. Voi grillini siete solo dei perfetti imbecilli e dei deficienti comunistoidi di pessima fattura, che non si rendono neppure conto di quello che gli sta succedendo attorno. Fate davvero pietà...
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa mostra
      A tutti gli ipocriti buonisti e sinistroidi moralisti di bassa lega che riempiono questo patetico blog di insulsaggini e luoghi comuni del cazzo... Autocritica? Cortocircuito? Grappa? Baci sul culo. Pelato. Scimmiottina verde. Pesciolino mio, Olindo in incognita? :)
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Il troll darietto lo prende nel culo con diletto. Ricordati che se c'è uno schiaffo che gira i primi a prenderlo sono gli idioti servi del regime come te. Okkio!!!
  • Alfonso Briatico Utente certificato 4 anni fa mostra
    goletta dei laghi 2013 E' tutto il Trasimeno a distinguersi a livello nazionale, risultando il primo lago italiano senza valori che oltrepassano le soglie consentite dalla legge. Dalla campagna ''Goletta dei laghi'' 2013 di Legambiente giunge una promozione a pieni voti per il lago umbro che puo' vantare, come reso noto oggi in conferenza stampa, il rispetto dei limiti in tutti i punti campionati. secondo me , questi di goletta, sono i grillaroli dei laghi: cioe' dei fuori di testa acculturati e terroristi ecologici !! denigrano il lago maggiore che ha decine , decine, decine di torrenti montani che riversano le loro acque montane nel bacino , in testa al lago entra il ticino ( in assoluto il secondo fiume italiano per portata d'acqua .. e di quella pulita visto che nasce sulle montagne svizzere del San Gottardo ) uscendone a fine lago. in svizzera e in tutta la zona attorno al lago i depuratori funzionano (mica siamo al sud) il bacino del verbano si trova nella zona piu' piovosa d'italia in pratica e' un lavaggio continuo del lago con acqua pura. ...... e secondo quelli della goletta il lago migliore risulta essere il trasimeno : lago senza nessun immissario / emissario ... cioe' uno stagno un po' grosso con tanto di inquinatori con barche barchette nel week end e qualche scarico fognario
    • Alfonso Briatico Utente certificato 4 anni fa mostra
      mi sa che a te il troppo far nulla sotto lo stato, ti ha fatto rincretinire un tantinello
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Tu invece ti sei diplomata in Albania assieme al trota!
    • Alfonso Briatico Utente certificato 4 anni fa mostra
      tipico linguaggio grillino da fuori di testa: scommetto che tu hai studiato dalle orsoline!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Già di ritorno? Belin...con tutta la merda che hai nel cervello! E allora ritornaci e finisci!
  • Alfonso Briatico Utente certificato 4 anni fa mostra
    Olindo Romano è recluso nel carcere di Opera mentre la moglie Rosa Bazzi è in quello di Bollate. Condannati in via definitiva come autori della strage di Erba, i due continuano a scambiarsi parole affettuose anche a distanza. L'uomo in particolare, trova modo di scrivere all'amata "Pesciolina" nelle lettere che invia a un componente del comitato "Rosa-Olindo: giustizia giusta" che sostiene l'innocenza della coppia e preme per la revisione del processo. In una missiva ricorda la bellezza di Rosa quando fuori dalla cella riusciva a ringiovanire grazie ai "capelli ricci, schiariti con delle sfumature sul biondo, leggermente abbronzata, con un trucco leggero". In un altro documento, viene raccontato il suo lavoro da "ortolano" del carcere e per i pomodori trapiantati insieme a un agente. Ci sono persino le tende confezionate da Rosa per la cella addirittura "a occhio", senza prendere le misure. se questo tunisino se ne fosse stato a casa sua invece di venire qui a rompere i coglioni ( a due persone tranquille oneste che si volevano bene .... cose che nella cultura nordafricana neanche arrivano ad immaginare!! ) , possiamo provare a pensare che la coppia sarebbe ora in liberta' a vivere dignitosamente e con amore il propio tram tram quotidiano ? PS: cultura nordafricana. tutta roba che piace tanto ai sinistronzi , ai matti di SEL , ai fumati dei centri sociali e grulli antiitaliani : tutti gran lavoratori!!!!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Cara Ivanona anche oggi,come tutti i giorni,ti mando cordialmente a....cagare!
    • mario45 massini Utente certificato 4 anni fa mostra
      Proponeteli per la direzione della lega. Così vi rappresentano meglio.
    • Danilo_ R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      @ Alfonso Briatico Il tunisino si è scopato tutte le amiche della moglie, all'indomani della morte di quest'ultima. Le amiche "intenerite" dalla vicenda. Lo disse il tunisino, che sempre all'indomani della vicenda di sangue, girava tranquillo dicendo che avrebbe fatto molti soldi da questa vicenda e sarebbe tornato in Tunisia da nababbo.
    • Danilo_ R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non mischiare il sinistrume che ben conosciamo e che hai ben descritto tu, coi Grillini. E' tutta un'altra pasta. Olindo e Rosa sono d'accordo anche io che il processo vada rifatto e vengano riconosciuti loro le attenuanti.
  • Alfonso Briatico Utente certificato 4 anni fa mostra
    Napoli Abusivismo 8 stabilimenti balneari sono stati sequestrati lungo il tratto di spiaggia del comune di Pozzuoli perchè occupavano arbitrariamente il suolo demaniale. Napoli Monnezza Bagni troppo sporchi, stop al treno regionale tra Benevento e Napoli certo che napoli con la monnezza ci vanno a nozze!! adesso saltera' fuori il solito difensore partenopeo che dara' la colpa a Bossi e ai leghisti!! Napoli Assenteismo Napoli, arrestati 14 comunali assenteisti: 3 lavoravano e timbravano per gli 11 che erano a spasso. Vuol dire che ne hanno assunti 14 per fare il lavoro di 3 ? Napoli Sanita' Terrore al Santobono, si spengono i respiratori: 7 neonati rischiano la vita Napoli Mariuoli 24/18 anni , Avevano strappato gli orologi a una coppia di turisti russi in via San Gregorio Armeno, colpendo violentemente la donna, che tentava di difendere un prezioso «Hublot» Napoli Ca nisciuno e' fesso I militari hanno notificato ad Auricchio un altro decreto emesso dai pm che fa riferimento alle accuse mosse al dirigente comunale: concorso in turbativa d'asta e abuso d'ufficio nell' ambito dell'inchiesta sulle due edizioni della Coppa America. Napoli alimentazione mediterranea Caivano. Uno scempio senza fine. Un massacro ambientale che non ha precedenti. L’inferno nella Terra dei Fuochi è sotto i campi coltivati. E nella falda acquifera. L’ultimo, davvero molto pericoloso, il cloruro di metilene, è stato trovato in concentrazioni superiori al 700 %, nelle acque di un pozzo per l’irrigazione... Insomma dopo i cavolfiori al piombo, i pomodori, finocchi e asparagi al tetra cloro etilene, e 10 pozzi artesiani per l’irrigazione inquinati da arsenico, solfati, floruri e manganese e se già tutto questo non bastasse anche la mega discarica, scoperta la scorsa settimana in questa zona, ora anche quest’altro veleno, trovato per la prima volta in Italia. PS: oggi e' andata di culo, nessuna pallottola vagante ha incontrato cittadini
  • Alfonso Briatico Utente certificato 4 anni fa mostra
    <da inizio giugno a 10gg fa, sono sbarcati circa 5000 pseudo richiedenti asilo. <una settimana fa ne sono sbarcati altri 1000 <tra giovedi' ed oggi, sbarcati circa 800. <2 ore fa : Emergenza sbarchi nel Canale di Sicilia, salvati 58 migranti <57 minuti fa Un barcone con 90 immigrati, tra cui 22 bambini, è stato intercettato nella notte alla periferia sud di Siracusa. Sono stati gli agenti di polizia, utilizzando alcuni pedalò, a trarre in salvo gli immigrati, per lo più provenienti dalla Siria. gli stranieri, con al seguito le famiglie, non sapendo nuotare sono rimasti bloccati e così i poliziotti hanno portato a terra gli stranieri. ultima notizia: il motopesca Pindaro ha segnalato la presenza di un gommone a 5 miglia da Lampedusa. hei grilli buonisti : cosa gli facciamo fare a questi ? li manteniamo a vita ? gli diamo una cartina con i luoghi di spaccio e dove sono parcheggiate le bici ? <<<< strano, nei tg non danno piu' queste notizie , specialmente da quando c'e' la congolese e la boldrini al potere. inoltre sembra che gli immigrati abbiamo smesso di stuprare: nelle news trovi solo notizie di italiani stupratori o quelli che avvengono nel resto del mondo una settimana fa sono sbarcati 1000 clandestini a lampedusa , nessun notiziario ne ha parlato ! anzi i nostri solerti guardiani della marineria si sono precipitati per portarli al sicuro, rifocillandoli con cibo certificato arabo , telefoni satellitari, qualcuno lo ha rifiutato affermando che ne possedeva due, tutti in carne, sani come pesci, alcune donne gravide pronte al parto e prontamente assistite" in attesa della cittadinanza che ovviamente sara' retroattiva come le pensioni per i genitori a carico ...... come siamo buoni noi italiani che paghiamo l'assistenza sanitaria a tutti, anche a quelli senza uno straccio di documento, tanto a cosa serve? a nulla : per picconare, spacciare, rubare, mangiare a uffo, schiacciare qualche italiano buono, non servono documenti.
  • Michele Borrielli 4 anni fa mostra
    ATTENZIONE!!!! SEGNALAZIONE ERRORE LA DIDASCALIA SOVRAPPOSTA AL VIDEO E' SBAGLIATA E NON CORRISPONDE AL CONTENUTO DEL VIDEO
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus