Vota come impiegare i soldi risparmiati dai tuoi portavoce regionali

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

>>> Hanno partecipato alla votazione 1.916 iscritti certificati residenti in Piemonte. Ecco i risultati:
Interventi di messa in sicurezza delle scuole, 1.050 voti
Interventi di bonifica di siti inquinati, 648 voti
Sostegno agli assegnatari di alloggi delle case popolari, 218 voti

di MoVimento 5 Stelle Piemonte

Anche i Consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Piemonte si riducono lo stipendio a fronte di una retribuzione percepita mensile di circa 7000 euro netti, come rinvenibile sul sito del gruppo consiliare, alla voce trasparenza. Il primo anno della legislatura abbiamo rifiutato e restituito alla Regione Piemonte oltre 354 mila euro a valere sul fondo del microcredito regionale che ha permesso di far partire decine di nuove aziende sul territorio.

Grazie al nostro impegno in Consiglio siamo riusciti ad abbassare per ben due volte la retribuzione dei consiglieri, pertanto nel secondo anno della legislatura, dal 1 luglio 2015 al 30 giugno 2016 restituiremo alla Regione Piemonte 248.922,82 euro.

Quest’anno abbiamo introdotto un'importante novità nel percorso di restituzione. A fronte di un 50% indirizzato ancora al microcredito regionale, la destinazione della restante quota pari al 50% (124.462,41 €) sarà decisa attraverso una votazione dai cittadini piemontesi iscritti alla piattaforma Rousseau. Un esercizio di democrazia diretta, quella che vorremmo applicare un domani per tutte le scelte economiche rilevanti che riguardano la nostra Regione, fino alla vera realizzazione di un Bilancio Partecipato, sulla scorta di quanto fatto dal Comune di Venaria Reale (TO).

Si potrà esprimere la propria scelta fra 3 diversi capitoli del bilancio regionale, ad oggi non sufficientemente coperti dagli stanziamenti decisi dalla maggioranza a guida Pd. I capitoli rientrano in questi ambiti:

Politiche sociali (in particolare il tema dell’edilizia sovvenzionata)
Ambiente (in particolare il tema delle bonifiche)
Istruzione (in particolare il tema della sicurezza delle scuole)

Al termine della consultazione online, verrà iscritta all’interno del bilancio della Regione Piemonte la somma in entrata con vincolo di spesa al capitolo prescelto dalla maggioranza dei votanti.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus