Consip: tutti gli intrecci (spiegati bene) dell'inchiesta che inguaia Renzi e i suoi amici

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle Parlamento

La Consip è la società dello Stato che assegna gli appalti pubblici per i beni e i servizi della pubblica amministrazione. Gestisce appalti per 14 miliardi di euro di soldi pubblici. Ai vertici della Consip c’è Luigi Marroni, amministratore delegato nominato da Matteo Renzi. Ex Assessore alla Salute della Regione Toscana, da sempre vicino al PD, è amico del padre di Matteo Renzi, Tiziano.

Marroni è il testimone chiave di un’inchiesta per corruzione su un appalto Consip, il più grande d’Europa, del valore di 2,7 miliardi di euro. Quello che vi raccontiamo è tutto scritto sui verbali dei magistrati e reso noto dalla stampa. Sarà la Procura a decidere se le accuse sono vere o false, ma intanto questo è ciò che Marroni racconta ai magistrati. E la rilevanza politica è enorme.

L’Ad Consip svela ai pm fatti e nomi che fanno tremare i palazzi della politica e l’intero Giglio magico renziano. Marroni racconta che subito dopo essere stato nominato a capo della Consip, Tiziano Renzi gli chiede di ricevere l'imprenditore Carlo Russo, suo amico interessato alle gare del mega appalto Consip, e di assecondare le sue richieste.

Ma chi è Carlo Russo?
Imprenditore del settore farmaceutico, di Scandicci (a 31 km da Rignano sull’Arno), intimo amico della famiglia Renzi. Intimo amico del padre di Renzi, Tiziano, che ha battezzato uno dei suoi figli.

A QUALE TITOLO IL PADRE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CHIAMA L’AD DELLA CONSIP NOMINATO DA SUO FIGLIO?

E PERCHE’ ‘RACCOMANDA’ UN SUO AMICO IMPRENDITORE INTERESSATO AGLI APPALTI CONSIP?

NON TROVA INOPPORTUNO telefonare e incontrare IL CAPO DELLA SOCIETA’ CHE GESTISCE APPALTI PUBBLICI PER MILIARDI DI EURO, messo in quel ruolo PROPRIO da suo figlio?

Marroni racconta ancora ai pm: “L’imprenditore Carlo Russo mi ha chiesto di intervenire su un appalto da 2,7 miliardi di euro per conto del babbo di Matteo e di Verdini. Mi disse che erano gli arbitri del mio destino professionale”. È credibile che un uomo che politicamente deve tutto a Renzi racconti falsità che mettono nei guai lo stesso Renzi e i suoi familiari?

I magistrati scoprono che Carlo Russo ha rapporti con l’imprenditore napoletano Alfredo Romeo, altra figura chiave dell’inchiesta. Alfredo Romeo è accusato di aver corrotto il dirigente della Consip Marco Gasparri: 100mila euro in tre anni per essere agevolato ad accaparrarsi una parte del mega appalto Consip. Marco Gasparri confessa il passaggio di denaro e la corruzione. Romeo dal 1° marzo è in carcere a Regina Coeli.

Cosa c’entrano Carlo Russo e Tiziano Renzi con Alfredo Romeo?

Secondo i pm c’entrano eccome! Secondo i magistrati, Alfredo Romeo, tramite Russo e Tiziano Renzi, voleva arrivare all’amministratore delegato della Consip Luigi Marroni. I pm sospettano che Russo abbia chiesto e ottenuto da Romeo soldi per la sua attività di faccendiere. Romeo vuole pagarlo in contanti, Russo invece reclama un contratto di consulenza e pagamenti attraverso società e trasferimenti estero su estero. Perché le banconote possono diventare un problema: «Avvocato io le ho a casa mia ovviamente, ma ne ho un cassetto pieno, non so che cazzo farci...».

Agli atti dell’inchiesta ci sono anche i ‘pizzini’ di Alfredo Romeo: bigliettini scritti mentre Romeo parlava con Russo, poi strappati e recuperati dai carabinieri. In uno dei pizzini c’è scritto ‘30mila al mese a T.”: secondo i pm quella T sta per Tiziano Renzi. In un secondo biglietto c’è scritto ‘5mila ogni due mesi a R.C’: per i pm R.C. è Carlo Russo.

In una conversazione captata dai carabinieri, Carlo Russo dice ad Alfredo Romeo: “Tiziano...dice che lui è a disposizione”. Si fa fatica a credere che Carlo Russo, così vicino alla famiglia Renzi, sponsorizzato addirittura da Tiziano Renzi, padrino di battesimo del figlio, sia solo un semplice millantatore….

Persino il ministro Luca Lotti si spende per lui e manda dei messaggi al governatore della Puglia Michele Emiliano dicendogli “ha un buon giro, è inserito nel mondo della farmaceutica, se lo incontri per 10 minuti non perdi il tuo tempo”.

Secondo un testimone, il commercialista Alfredo Mazzei, vicino al Pd, Romeo, Russo e Tiziano Renzi si sarebbero incontrati in una bettola romana. Tiziano Renzi nega di conoscere Romeo, di averlo mai incontrato e di aver preso soldi. Carlo Russo e Tiziani Renzi vengono indagati per traffico di influenze.

Il passaggio di denaro da Alfredo Romeo a Russo e Tiziano Renzi, ipotizzato dai magistrati, non c’è mai stato. L’inchiesta, infatti, a un certo punto, viene gravemente compromessa da una fuga di notizie. L’ad della Consip Luigi Marroni viene informato che c’è un’inchiesta sul mega appalto Consip. E che nel suo ufficio sono state piazzate microspie. Marroni fa bonificare l’ufficio e le microspie vengono trovate ed eliminate.

E’ Marroni stesso a dire ai magistrati chi ha spifferato l’inchiesta:

il Comandante generale dei Carabinieri Tullio Del Sette, il generale dei Carabinieri, comandante della Legione Toscana, Emanuele Saltalamacchia, e soprattutto il ministro dello Sport Luca Lotti, braccio destro di Renzi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio quando Renzi era premier.

A fare il nome del ministro Lotti non è solo Marroni. C’è anche Filippo Vannoni, presidente di Publiacqua, consigliere economico di Renzi quando era a Palazzo Chigi. Anche Vannoni dichiara ai magistrati: “è stato Lotti a dirmi dell’inchiesta Consip. Anche Renzi sapeva”. Quindi: Il ministro Lotti, e altri uomini vicinissimi a Renzi come il generale Del Sette e il comandante Saltalamacchia, avrebbero rivelato l’esistenza di un’inchiesta che stava per arrivare a toccare, come poi avvenne, il padre di Renzi. Il ministro Lotti nega, ma lui e gli altri autori della soffiata vengono indagati per favoreggiamento e rivelazione di segreto.

Il favoreggiamento è un reato gravissimo, che prevede fino a 4 anni di carcere. E’ ancora più grave se ad esserne accusato è un ministro della Repubblica come Luca Lotti. Un’ombra pesantissima non solo per lui, ma anche per le istituzioni.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • adelina rosina gomez Utente certificato 7 giorni fa
    La mia gioia è così grande che non so come condividerlo con voi . Ho visto testimonianze sulla signora. ANISSA e l'ho contattato per il mio prestito e da 15 giorni e, con la grazia di Dio, ho finalmente avuto questo tipo di questa mattina. Francamente, noi siamo salvati cari popolazione, e mi consiglia di contattare se non vuoi farti volare. Questa donna è così bella e io consiegnerai di andare a casa. Il suo indirizzo è (developpement. aide@gmail.com ) e potrebbe essere proprio lui a scrivere, e ti dà sue esigenze e che trovo migliore rispetto ai requisiti della banca e del falso istituti di credito. Ho avuto il mio prestito e voi ?
  • sergio boscariol 9 giorni fa
    ragazzi se le accuse sono vere questa e' una cupola vuoi vedere che il moccioso ha copiato da qualcuno ;a milano o palermo ??'
  • ENRICO RIZZI Utente certificato 10 giorni fa
    ancora con questa storia.......
  • undefined 10 giorni fa
    A ben guardare la vicenda Consip pare tutto fumo e poco arrosto. Da quanto emerge parte non ci sia alcun fatto penalmente rilevante. Temo sarà nell'ennesimo buco dell'acqua della magistratura. Come per la Raggi.
    • Paolo x 7 giorni fa
      E insomma, per l'inchiesta Raggi l'arrosto è tanto, ma il fumo si sta molto diradando
  • valter bartoli 11 giorni fa
    Vorrei che grazie al grande movimento composto e civile di tante persone oneste e per bene che il successo finale aiuti a cancellare il marcio che attanaglia questo sistema per vivere la società in maniera degna per tutti ,oramai il traguardo è molto vicino BASTA VOLERCI CREDERE
  • Carlo A. Utente certificato 11 giorni fa
    I miei genitori mi hanno insegnato, da bambino, che non bisogna, per educazione, mai parlare nelle orecchie a qualcuno oppure mettersi le mani davanti la bocca per non fare capire cosa stai dicendo....è segno che hai da dire qualche cosa che gli altri non devono sapere. POPOLO PD guardate la foto e continuate a votare il partito che si fa i suoi interessi...................dei politici naturalmente !! WM5*****
  • Salvatore / 111 11 giorni fa
    Gli scandali sono un costo sociale, economico ed anche culturale. Non diventino una beffa di parte. Le Regole del vivere et lavorare assieme, sono state ideate nel verso del progresso affinché tanta vita non sia una frustante lotta di sopraffazione animalesca ma goda del calore umano e della pace dell'anima. Spero che nella coscienza degli investigatori, tutori dell'Ordine Pubblico, siano giornalmente presenti cotanti principi costituzionali. Detto ciò ogni ruberia deriva da quei moventi rozzi, indegni ed opportunistici, che tantissimo male hanno sempre fatto nella storia del mondo ed ovunque. Ma se suddette Regole fossero ancor più chiare, certe e di facile confronto sociale, questo ignobile fardello occulto sarebbe assai meno dannoso. Ci vorrebbe più cultura, buonafede e senso di responsabilità da parte di tutti. Ad esempio quando si parla di feste di partito dove dei leader autorefenziati si prodigano in ovvietà di rito... sono eventi curati senza badare a spese, come a voler significare: noi possiamo! Ebbene, qualcuno possa verificare se chi esborsa simili denari, non abbia per l'appunto ottenuto appalti, ove la sua domanda è stata spinta a danno della capacità ed efficienza di altri competitor. Quando non si ha una storia di lavoro, di impresa o di responsabilità tecnica ed ambientale, può accadere che cadono controsoffitti nelle scuole; se si va a consolidare un ponte, il carico uniformemente distribuito su una sponda si alza con i martinetti e diviene di punta... Il paesaggio ne subisce oltraggio, danno e sopruso urbanistico. Gli Ospedali, dove si va quando già si soffre! Ci sarebbe da elencare un milione di esempi, ma neppure serve: basta il pensiero! Ecco perché più che commentare la notizia a titolo, da buon tecnico ho puntato il danno sociale intercorso, il costo che il Paese è costretto a stanziare ed il tutto per riaddrizzare il servizio degli appalti pubblici che da come risulta è in osservazione: come un debito astratto!
  • Robby 12 giorni fa
    Ho appena ascoltato il discorso molto vuoto di Renzi,che squallore ragazzi ,ma il piu' bello e' quando ha detto che nn ci deve essere solo un uomo al comando per smentirsi subito dopo quando dice che il segretario del partito e premier devono essere la stessa persona!! Ma io mi domando qui se c'e' veramente la ragione e sale in xucca
  • francesco s. Utente certificato 12 giorni fa
    MICHELE ,mi hai fatto sorridere, hai toccato un argomento di cui nessuno ha il coraggio di confrontare con il governo e la politica, ma visto che lo hai scritto voglio dire due o tre cosette:) Crediamo davvero che Falcone lo abbia ucciso la mafia? Crediamo veramente che gli operai che sventolavano le bandiere con falce e martello abbiano ucciso Aldo Moro Si crede che quel dirigente della monte dei Paschi di Siena si sia buttato dalla finestra Non andiamo avanti con l'elenco è lungo Senza contare gli attentati bologna ecc.ecc Una volta c'era capucetto rosso, e lupo lo mangiò, nel nostro caso il lupo è la poloitica;)
  • Shahab Shirakbari Utente certificato 12 giorni fa
    SFIDARE LA STORIA... I monumenti e le costruzioni antiche, ponti acquedotti, strade a volte 20 A.C. sono tutt'uno con la natura, l'arricchiscono, durano nel tempo e sfidano la storia... I nuovi costruzioni fatti in fretta con appalti a ribasso distruggono la natura e a volte uccidono....A14...2017 D.C.
  • Clesippo Geganio Utente certificato 12 giorni fa
    Michele purtroppo hai ragione!!!! Cascano viadotti, tra scandali CONSIP ed ENASARCO e 400 casette per i terremotati imballate da mesi per la burocrazia, e chi ne ha più ne metta di nefandezze, questa Italia è moribonda e putrescente. Per i vertici dello Stato va tutto bene, non so se stiamo vivendo in una realtà virtuale dove tutto va male oppure chi sta al Governo ha qualche problema neuronale!!!!
  • Michele Bencivenga 12 giorni fa
    allora siamo veramente in un paese governato da immondizia. Devo pensare che, se tutto questo è vero, i camorristi, i mafiosi, i delinquenti ed i faccendieri rispetto a questo signori sono delle persone perbene.
  • JORDI Verena (verenajordi) Utente certificato 12 giorni fa mostra
    Prestito offerta per gli individui e le imprese. Ciao cari lettori AGENZIA finanziaria che offre prestiti a essere sicuro e benefico per le persone e aziende in Europa e nel mondo, che è ad un tasso del 3% con termini di rimborso, tenendo in considerazione la vostra realtà finanziaria. Le imprese o gli individui con le loro idee e la ricerca di finanziamenti ; non esitate a rispondere a questo annuncio per ricevere la nostra offerta. Informazioni Email: jordiverna205@gmail.com Email:infos.vernajordi@financeagence.com Grazie
  • Vincenzo A. Utente certificato 12 giorni fa
    La nuova coniugazione dei verbi per i politici al Governo: (misto tra, passato presente futuro) IO RUBO TU HAI RUBATO EGLI RUBERA' NOI RUBAMMO VOI RUBERETE ESSI RUBARONO Tempi misti, l'importante comune è RUBARE. e farsi i ca..i loro.
  • Andrea Zanella Utente certificato 12 giorni fa
    Dove sono i commenti dei piddini? Piddini, ci siete? Non vi fate schifo da soli? Mi raccomando, alle primarie in massa a votare il peggio possibile!
  • Clesippo Geganio Utente certificato 12 giorni fa
    le vicende del padre testimoniano quanta ignoranza alberga in quei cervelli, immischiandosi nella vicenda CONSIP (non solo visti i precedenti) ha danneggiato prima suo figlio poi gli amici e l'attuale Governo costretto a difendere l'indifendibile. Voi capite in che mani gli elettori del PD hanno messo l'Italia per oltre 3 anni, come se non fossero bastati i precedenti 30 anni tra Berlusconi, Prodi e similari.
  • Clesippo Geganio Utente certificato 12 giorni fa
    l'ex premier è il più miserrimo tra gli attuali politici, la prova dell'inettitudine politica non sono solo le riforme bocciate dalla Corte Costituzionale e dal popolo italiano, ma nell'essersi circondato di amici toscani non lontano da suo ombelico (come se in Italia con 60 milioni di esseri umani non ci fossero persone più capaci degli amichetti di merende) ha dimostrando un provincialismo becero e tronfio, che sta facendo pagare a caro prezzo a tutti gli italiani. Un "politico" simile in altri Paesi UE lo avrebbero relegato ai margini della società civile.
  • francesco s. Utente certificato 12 giorni fa
    Ti rispondo io valerio v., con una mia riflessione, poi fai una cosa rifletti anche tu Ho sbagliato, e mi rimangono poche amministrazioni per esprimere il mio voto. Una volta votavo comunista perche la dc vendeva già il lavoro di mio nonno ,poi mi disserro che che i comunisti mangiavano i bambini quindi diedi il voto ai socialisti, mi dissero; attento quelli venderebbero anche la loro madre pur di far soldi,...mi dissi, votiamo forza italia, vediamo se ci prendo, niente come non detto ,invece di lavorare facevano orge:),alla fine mi sono ritrovato il pd un insieme di tutti i miei sbagli che mi governa e niente è cambiato anzi la cosa mi sembra peggiorata Ora mi sono rimasti i 5 stelle, speriamo che un domani mi dicano ,guarda è per colpa loro che ora stai meglio
    • francesco s. Utente certificato 12 giorni fa
      Sicuramente Gianfranco hai ragione, impossibile anche trovare accordi anche con altre forze politiche Certo, la speranza è l'ultima a morire,ma visto che mi sento libero di decidere voglio provare a migliorare come sempre ho tentato di fare. e siccome non mi definisco uno stupido ,visto quello che hanno combinato fino a oggi, quelli che ci sono stati al governo, e non ti cito nomi ne illegalità commesse, posso dire che siamo arrivati al punto di riprenderci quello che ci hanno tolto Io non voglio essere partecipe della disonesta e ricordato dai giovani un incapace, e di essermi chinato alla corruzione di questi politicanti di scuola passata ,e ti cito chi nel lontano 1970 ha iniziato a distruggere l'italia sia di destra che di sinistra ,divenuto poi un gran calderone che abbiamo ancora oggi. Essere attenti per me vuol dire quello che ho scritto qua sopra ,e analizzare i fatti non le balle che si dicono in generale, uno piu anziano di me che oggi non c'è più mi disse queste cose ,per te sarà impossibile rovesciare questa situazione ,vedi nella politica devi avere un amico in banca, un magistrato,e un generale ,poi puoi fare quello che ti pare,sai quanti anni avevo 20 anni, tu sai quanti ne avrebbe lui ora, quasi 130 anni, e non sapeva ne leggere ne scrivere ,riusciva solo a far la sua firma E tu pensi che gli italiani non sono attenti? Sanno benissimo chi è nel torto, e nel giusto, ma sono soggiogati e tenuti schiavi dalla paura che hanno costruito i politici con la corruzione ,purtroppo questo ha diffuso un malessere, che ora ha preso una piega veramente devastante, e se non si interviene prima che sia irreversibile ,andremo a picco tutti perche siamo tutti su una unica nave.
    • gianfranco chiarello 12 giorni fa
      Questo sarebbe un auspicio per tutti, ma se non si analizzano correttamente gli errori commessi, riportando la barca sulla rotta tracciata da Beppe Grillo nel 2013, difficilmente qualcuno ti dirà in futuro che la colpa del tuo stare meglio è del M5S.
  • Valerio V. 12 giorni fa
    Gli indagati si devono dimettere! Lotti se ne deve andare! Peccato che il Movimento non lo possa più sostenere, visto che la sindaca Raggi è una pluri-indagata per reati commessi nello svolgimento delle sue funzioni di sindaco, mantenuta saldamente ancorata alla poltrona.
    • Oronzo Barberio Utente certificato 11 giorni fa
      Il mondo è pieno di imbecilli. Un tempo chi comandava, ma c'erano già i parlamenti, incolpava (o meglio ingalerava) qualche dissidente per avere democraticamente la maggioranza. Ora si ottiene lo stesso risultato non avvisando, per es., che ci sono le votazioni on line. Allora con la Rivoluzione francese hanno inventato "l'informazione di garanzia", insieme ad altri istituti tipo "l'obbligatorietà" dell'azione penale". Se esiste una denuncia il magistrato ha l'obbligo di mandare un avviso di garanzia e di emettere una qualsiasi sentenza, pena il reato di "denegata giustizia". COSA succede adesso? Appena un avversario viene eletto basta che il PDota di turno manda una letterina alla Procura dicendo che forse c'è qualcosa di irregolare ed ecco che al 5 stelle arriva l'avviso di garanzia. Se in questo momento io denunciassi Renzi per pedofilia, gli arriverebbe di corsa un avviso di garanzia. Allora cerchiamo di distinguere: se l'associazione commercianti di una cittadina denuncia il sindaco per traffici e altro forse c'è qualcosa, se un politico è beccato che ruba e tutti lo sanno l'avviso ha valore, ma se il tuo avversario politico si inventa che forse hai fatto una nomina inavvertitamente allora che avviso è se non un'arma del PD per camuffarsi nella folla degli avvisati (qualche fesso ci crederà)? Ciliegina: Renzi fu condannato, se non erro, esattamente per avere nominato a stipendio favoloso, quattro amici suoi (non uno, come la Raggi), invece di fare il regolare concorso a stipendio sindacale. L'alce da del cornuto alla pecora? Anni fa lavoravo nella regione toscana: un dirigente (primario) fu licenziato dalla Asl (così gli hanno dato la liquidazione) e subito riassunto a convenzione. Prima prendeva 10.000 lire ad ora, doveva fare 40 ore a settimana e non poteva fare attività privata. Con la riassunzione prendeva 20.000 l'ora, lavorava 30 ore nella Asl e faceva attività privata. Dimenticavo: ovviamente aveva la tessera PCI.
    • viviana vivarelli Utente certificato 12 giorni fa
      veramente la Raggi non è indagata di nessun reato
    • Valerio V. 12 giorni fa
      Ripeto, la Raggi è indagata dalla procura di Roma per abuso d'ufficio (2 casi contestati) e falso. Come lei stessa giustamente sosteneva in un suo tweet del 2015 "I partiti devono rispettare i requisiti: iniziamo a cacciare indagati e condannati".
    • francesco s. Utente certificato 12 giorni fa
      Certo, la speranza è l'ultima a morire,ma visto che mi sento libero di decidere voglio provare a migliorare come sempre ho tentato di fare. e siccome non mi definisco uno stupido ,visto quello che hanno combinato fino a oggi, quelli che ci sono stati al governo, e non ti cito nomi ne illegalità commesse, posso dire che siamo arrivati al punto di riprenderci quello che ci hanno tolto Io non voglio essere partecipe della disonesta e ricordato dai giovani un incapace, e di essermi chinato alla corruzione di questi politicanti di scuola passata ,e ti cito chi nel lontano 1970 ha iniziato a distruggere l'italia sia di destra che di sinistra ,divenuto poi un gran calderone che abbiamo ancora oggi.
    • Vincenzo A. Utente certificato 12 giorni fa
      Valerio, Non so se hai notato, la stampa le TV e chi più ne ha più ne metta. Se la Raggi starnutisce per giorni i TG ne parlano, ha starnutito a Destra oppure a Sinistra , forse doveva starnutire al Centro, era meglio che non starnutisse proprio, comunque sbaglia. Sul caso CONSIP, oggi nessuno ne parla, chissà perché ? Solo questo interrogativo ti dovrebbe far riflettere. Stammi bene. W M 5 * * * * *
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 12 giorni fa
      Era indagata quando faceva praticantato...la serracchia invece c'ha proprio uno studio legale! Era indagata quando partecipava alle feste del Nano(falso). Era indagata quando Romeo gli intesto le polizze. Era indagata quando Dedominicis era stato nominato assessore. Era indagata per le buche. Era indagata per la spazzatura. Era indagata per la Muraro denunciata dal suo ex datore di lavoro. Era indagata per i frigoriferi. Era indagata perchè ha cambiato 6 assessori. .... fate ridere anche i polli! Di galline ne avete parecchi e di polli pure. Siete falsi come tre euro!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 12 giorni fa
      uhèèèè valdo .... già cambiato nik? clik! Falso indagata de chè! Ladriiiii!
  • Valeria Fusetti 12 giorni fa
    Scusate, va tutto bene ma che il sig. Renzi padre battezzi anche i bambini degli amici mi sembra quanto mai fantasioso. Può essere che abbia tenuto a battesimo figli di amici in qualità di padrino... questo si è possibile. Forse vi sembrerà un appunto da "lana caprina", ma la precisione nell'esposizione delle cose è indispensabile per non rischiare di cadere nel ridicolo ed assere attaccati, guarda caso, proprio su quel punto. Irrilevante ma utile per sviare l'attenzione.In più l'impressione di sciatteria è sempre pessima.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 12 giorni fa
      hai detto bene ..."padrino"....anche totò era un padrino!
  • Paolo Labini 12 giorni fa
    Gli indagati si devono dimettere! Lotti se ne deve andare! Peccato che il Movimento non lo possa più sostenere visto che la sindaca Raggi è una pluri-indagata per reati commessi nello svolgimento delle sue funzioni di sindaco.
  • gianfranco chiarello 12 giorni fa
    E' proprio vero che i vecchi motti sono sempre attuali: "il lupo perde il pelo, ma non il vizio (le ideologie)"
    • Clesippo Geganio Utente certificato 12 giorni fa
      mo sta a vede che il declino italiano è causa della Carta Costituzionale. Brunooooo!!!!! Non è la Costituzione il problema, è la "politica" che in 70 anni non ha applicato i principi costitutivi!!!!! Li ha elusi, modificati, distorto il significato per interessi personali contro quelli nazionali.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 12 giorni fa
      Bruno ,non c'è niente da fare. Ricordo un mio amico,duro di comprendognolo,a cui la maestra disse: "vorrei morire se non riesco a farti entrare nel cervello questo libro". Ebbene il giorno dopo arrivò la supplente perchè la titolare della cattedra era...deceduta!
    • gianfranco chiarello 12 giorni fa
      Bruno, condivido in linea di massima le tue considerazioni, ma quando parlo in senso negativo di ideologie, mi riferisco a chi è invasato al punto tale da non avere una corretta percezione della realtà. Continuare a difendere ideologicamente una Legge palesemente partitocratica, scritta oltre 70 anni fa (costituzione), è tipico di chi non riesce ad avere la corretta percezione dei problemi esistenti nel nostro Paese. Idem vale per chi difende questa magistratura e questo sistema giudiziario.
    • bruno p. Utente certificato 12 giorni fa
      Chiariello ma cosa è l'ideologia se non il pensiero di una persona per una cosa piuttosto che verso l'altra? Oggi c'è una sola distinzione straricco e strapovero.Una volta,forse,potevi appartenere alla classe media facendo la gavetta,oggi hai diritto al lavoro solo se appartieni a una cerchia e non per merito. Io ideologicamente sono per i più poveri e più bisognosi perchè sono gli unici che ti ritrovi quando sei in difficoltà. Il resto è potere e superfluo da parte di una classe politica che ci ha letteralmente tagliato i ponti.
  • gianfranco chiarello 12 giorni fa
    ma vattene! Chiarello, sei proprio una persona sporca! viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.03.17 08:32 | Cara Kompagna Viviana, visto che ci incrociamo da oltre dieci anni, prova a ricordare ai frequentatori di questo blog, che fine ha fatto l'Italia dei Valori di Antonio Di Pietro (0,01%), grazie anche alle tue indicazioni di spostarsi sempre più verso politiche di sinistra. Conoscendoti, sono certo che la smetterai solo quando anche il M5S arriverà a quelle stesse percentuali.
    • viviana vivarelli Utente certificato 12 giorni fa
      perché una no global dovrebbe essere una 'komapgna' lo saprai solo tu a me tu sembri piuttosto sconnesso
    • viviana vivarelli Utente certificato 12 giorni fa
      veramente io non hao indicato si spostarsi a nessuno, né a destra né sinistra, forse deliri Io sono una no global, il che vuol dire essere contro il neoliberismo, la finanza e le multinazionali, sono stata di sx fino a Berlinguer poi mi hanno fatto schifo tutti. Per cui le cose proprio te le inventi Poi non so perché tiri fuori Di Pietro Di Pietro ès tato un eccellente pm poi come politico ha dato varie prove di onestà ritengo che sia una persona perbene anche se piuttosto pasticciona ma credo che si sia fidato di diverse persone sbagliate e che ormai non abbia più acuna chance
    • gianfranco chiarello 12 giorni fa
      Ok Oreste, visto che nessuno ti vuole dare una mano, chiederò al mio medico di farti un certificato di 30 giorni, per permetterti di prendere una salutare vacanza. p.s. in questo periodo è severamente vietato frequentare centri sociali, perchè sarebbe una grave controindicazione alla cura.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 12 giorni fa
      e daje... già di ritorno? Scommetto che hai ostruito i cessi di Predappio!
  • Ugo Poeta 12 giorni fa
    Tutti insieme impegnati li capi der Movimento A sostenere la Grande Incapace con tutto er sentimento Ma non eran loro a governar la Capitale ci pensava er Marra promosso Generale Po' per fortuna che è arrivato Ielo C'ha fermato dei grullini il gran sfacelo.
  • bruno p. Utente certificato 12 giorni fa
    MA GUARDA UN PO' Lo studio di avvocatura della compagna serracchiani difende il padrone,lei si è autosospesa dal diritto di esercitare ma fuori lo studio che difende le mega coop c'è ancora la targa:avv. debora serracchiani. Può capitare che per anni qualcuno dimentichi di togliere la targa della sua professione privata mentre svolge un incarico pubblico,il conflitto di interessi tra i compagni è legge.
  • Egidio Guarino 12 giorni fa
    Ecco il perchè di quel emendamento, obbligando la polizia giudiziaria a referire in primis ai loro superiori, che SONO SOTTOMESSI ALLA POLITICA. IL figlio della nota famiglia renzi, PROBABILMENTE O SICURAMENTE SAPEVA GIÀ DELLE INDAGINI - DI LA IL FAMOSO EMENDAMENTO - E COME DA COPIONE I VERTICI DELL'ARMA DEI CARABINIERI HANNO SPIFFERATO DELL'INCHIESTA IN CORSO E DELLE CIMICI - DANNEGGIANDO le INDAGGINI e per la stessa occasione sono state avocate dagli inquirenti di Roma - FAMOSA PROCURA DELLE NEBBIE ??? SENZA dimenticare che ha MANDATO IN PENSIONE IL MAGISTRATO DI NAPOLI CHE COORDINAVA QUELLE INDAGGINI.
  • beppe z. Utente certificato 12 giorni fa
    Il mondo buono italiano, il più sano ha il cancro!
  • francesco s. Utente certificato 12 giorni fa
    Il caso consip, fa riflettere, sappiamo molto bene che questa cosa è piccolissima , rispetto a tutto quello che la politica in anni indietro è riuscita a costruire , niente al confronto della corruzione a livello capillare creata per tenere soggiogati gli italiani, dobbiamo avere il coraggio di essere liberi, dalle bugie, e menzogne, che ci hanno detto in tanti anni. La consip al di la delle responsabilità personali di uno o dell'altro, non è che lo specchio amaro dei politici che hanno governato l'Italia fino a oggi, portando schiavitù e timore, tramite la corruzione anche al singolo cittadino . Ricordo bene le parole dette in passato dove si chiedeva sacrificio e senso di responsabilità dei cittadini italiani, SOLO BUGIE , per nascondere quello che veramente facevano ,un programma rivolto alla schiavitù del popolo , aoperandosi solo al benessere di pochi e dei politici senza scrupoli. Non è vero che sono degli incapaci, effettivamente sono stati più che ottimi nell'assorbire la ricchezza italiana, portando sempre di più miseria in Italia, devo avere il coraggio di essere libero e dire che questo sistema è sbagliato , va coretto ,non per me, ma per i giovani che meritano i mie sacrifici per un domani nel quale potranno stare meglio. Questo sistema ,non va bene, lo ha dimostrato, ha fatto solo bene a pochi, e ha svenduto ,privilegi, ricchezze, ideali, dei nostri padri di un tempo, che con sacrificio avevano accumulato benessere per noi Quindi inutile dire ,non so , non c'ero, non conosco ,solo bugie ,per salvarsi a livello personale.
  • bruno p. Utente certificato 12 giorni fa
    DI QUESTA GENTE NON CI SI PUO’ FIDARE Dopo tutto quello che è successo qualcuno crede ancora che questa maggioranza si interessi al destino dei poveri?E da dove viene la magnanimità di questi parlamentari che hanno dimostrato in ogni occasione di non voler rinunciare neanche ad un euro dei loro privilegi? Questi pensano a fare affari con petrolieri,costruttori,banche,industrie belliche.Sono pronti a venderci allo straniero,importare schifezze e farci morire di cancro pur di guadagnare,cosa c’entrano i poveri con la loro essenza? Questi di notte si sono presi i soldi dei risparmiatori salvando le banche degli amici,hanno fatto finta di darti 80 euro al mese e poi ne hanno chiesto la restituzione e proprio dai più poveri e non si sono fatto scrupoli per finanziare competizioni golfistiche frequentate da snob e ricconi. Erano pronti persino a modificare la costituzione per far depredare le nostre regioni dalle multinazionali ed hanno promosso il job act per facilitare i licenziamenti e la svalutazione salariale e vogliono aiutare i poveri,quelli che la loro stessa politica ha reso tali? E’ chiaro che il tanto sbandierato reddito di inclusione è una trovata elettorale perché il pd da quando è al governo sta conducendo una continua campagna del consenso promuovendo cialtronerie ogni volta che i sondaggi del partito vacillano. Ma come in un giorno si fanno 20 miliardi di debiti per salvare le banche che la loro classe politica ha indebitato e si destinano 1,7 miliardi per aiutare una ridottissima fascia di poveri?E perché proprio adesso quando le vacche sono magre e la nazione cerca di fare cassa nelle maniere più creative? Il M5S ha fatto bene a non votare questa schifezza poiché se ci si informa a dovere è una misura per i poveri finanziata dai poveri perché sarebbero tagliati i già esigui fondi al sociale e nel contempo si discrimina la povertà poiché solo il 30% di tale fascia ne avrebbe diritto. Questi sono lupi e come i lupi lavorano in branco.
    • Vincenzo A. Utente certificato 12 giorni fa
      NON SOLO caro Bruno, Se tutto va bene entrerà in vigore: tra 6 mesi, (decreti attuativi) poi si dovranno fare le graduatorie, poi si dovranno aspettare concretamente i finanziamenti, FORSE , se va tutto bene a fine 2017 inizieranno a pagare i primi in graduatoria. L'ANNUNCIO PERò è AD EFFETTO, Sui cogl..i. W M 5 * * * * *
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 12 giorni fa
      Vero Bruno,pensa sarà obbligo presentare l'ISEE 2016... il che presuppone che pochi avranno diritto a queste briciole. I grandi benefattori che ci governano,hanno già fatto i conti : 1-Si e no daranno 800 ml. 2-Hanno previsto ,con i tagli ai servizi sociali,di spendere 4 miliardi in meno dal bagget che avevano fintamente aumentato. Quindi a bilancio avranno un'entrata di 3 miliardi! Ma questo gli italiani non lo hanno capito. Non so dove l'ho sentita... sembra che ber-lusconi avesse fatto fatto leggi ad personam,in modo palese,questi invece continuano a farle ma in modo subdolo...quando te ne accorgi è tardi! Ciaooo Bruno come al solito centri i problemi
    • viviana vivarelli Utente certificato 12 giorni fa
      Eccezionale come sempre
  • Adelaide C. Utente certificato 12 giorni fa
    Viva l'Italia, l'Italia delle tangenti!!
    • viviana vivarelli Utente certificato 12 giorni fa
      Ciao Adelaide Viva l'Italia L'Italia liberata L'Italia del valzer L'Italia del caffè L'Italia derubata e colpita al cuore Viva l'Italia L'Italia che non muore. Viva l'Italia presa a tradimento L'Italia assassinata dai giornali e dal cemento L'Italia con gli occhi asciutti nella notte scura Viva l'Italia L'Italia che non ha paura. Viva l'Italia L'Italia che è in mezzo al mare L'Italia dimenticata e l'Italia da dimenticare L'Italia metà giardino e metà galera Viva l'Italia L'Italia tutta intera. Viva l'Italia L'Italia che lavora L'Italia che si dispera e l'Italia che s'innamora L'Italia metà dovere e metà fortuna Viva l'Italia L'Italia sulla luna. Viva l'Italia L'Italia del 12 dicembre L'Italia con le bandiere L'Italia nuda come sempre L'Italia con gli occhi aperti nella notte triste Viva l'Italia L'Italia che resiste.
  • mario di genova 12 giorni fa
    qualsiasi denaro è usato irresponsabilmente dalle ammin. pubbliche perché malgestito, sperperato o rubato ! semplicemente perché non prodotto da loro, non sudato quindi fregandosene dell'utilizzo ed utilità finale non essendoci quella responsabilità o diligenza che un privato usa in quanto denaro prodotto con propri sacrifici & responsabilità.
  • mario genovesi 12 giorni fa
    Il vecchio troione Merkel ha imposto il liberale polacco Tusk al suo vecchio posto facendo incazzare la coalizione di destra al governo in Polonia e facendola quasi uscire dalla UE. Ormai per i servi dei sauditi Juncker e Merkel è finita.
  • Aldo B. 12 giorni fa
    Ultima ora. l'ex forst Lady Agnese (nota amante della birra) ha dichiarato dopo la tachicardia del suocero Tiziano Renzi: "Come viviamo in famiglia il caso Consip? Siamo pieni di tranquillanti per il cuore!"
  • Aldo B. 12 giorni fa
    Babbeo Renzi dopo la rimonta del Barcellona ( la remuntada del Barca) ha twittato: Anch'io farò la remuntada, la: #Renziremuntada Oh, Babbeo? la remuntada te? Ma dopo quello che ti sei beccato con il referendum e come premier, minimo ti ridurrai in braghe di tela e al massimo farai la: #Renziremutanda
  • Chip En Sai Utente certificato 12 giorni fa
    "Anche Vannoni dichiara ai magistrati: “è stato Lotti a dirmi dell’inchiesta Consip. Anche Renzi sapeva”."!… °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Signori della Alta Corte del Blog e del Movimento!.. Il mio assistito non ha mai né affermato né negato di sapere!… Bisogna che ci mettiamo d'accordo!… se dicesse che non sapeva e ne avesse pure prove inconfutabili… che sensibilità avrebbe nel sostenerlo… visto che… essendoci sicuramente di mezzo suo padre… ne aggraverebbe la posizione di fronte all'inchiesta… non potendo più neanche dire di lui… “… conosco i valori di mio padre!”?!… se… al contrario… dicesse che era a conoscenza dell'inchiesta… noi tutti… con Beppe in testa… dovremmo giustificarlo di non aver rivelato nulla finora proprio per non rottamare alla fine solo il suo babbo e quindi dovremmo anche sentirci sollevati perché non soffrirebbe davvero di alessitimia!… Peter Gomez… ieri… a la7… ha detto che il mio cliente era certamente al corrente dei traffici del babbo!… e ha citato situazioni probanti ciò… concludendo che il figlio avrebbe dovuto chiedere al padre di evitare quei giri per non metterlo in difficoltà!… Però questo grande giornalista non ha rivelato quale fonte gli abbia assicurato che il mio assistito non abbia fatto proprio così!… e che una volta tanto non sia stato un genitore stupido e caparbio a mandare a quel paese un figlio di carattere troppo scorbutico persino con lui!… Quanto al sicuro coinvolgimento del ministro Lotti… Signori della Giuria a 5 Stelle… se le colpe dei padri non è bene che ricadano sui figli… figuriamoci quelle degli amici!… Concludendo… chiedo a questa Corte di Cassazione… di mandare definitivamente assolto con formula piena il mio assistito per non aver commesso alcun minimo fatto delittuoso e… in subordine… di ottenere anche le pubbliche scuse della Nostra Istituzione! .-)))
  • Marco Cressati 12 giorni fa
    Duri alla resa. Che,se dopo (la "resa") si PRENDE la direzione sbagliata,come I SECOLI 'ammoniscono'😢😨😢.. ..sarà un'altra maledetta salita! NO EH! RESTIAMO UMANI.
  • la storia si ripete 12 giorni fa mostra
    in un modo o nell'altro sono riusciti a fare anche le adozioni per i culattoni. manca la ius soli ma entro il 2018 riusciranno a citadinizzare un sacco di neretti. proprio come sodoma e gomorra che si volevano inchiappettare pure gli elohim. la punizione fu esemplare e anche questa volta sarà esemplare.
  • Ivan.Ital 12 giorni fa
    Tutti a casa, anche i 5 stelle che assumono parenti e amici.
    • prontiasalpare 12 giorni fa
      ma stai bene ? hai dei grossi problemi mentali? qua nel movimento ognuno incensurato si puo' candidare ed essere eletto! lo so sei ancora abituato ai vecchi partiti! vedrai col tempo ti ci abituerai alla nuova realta' e sopratutto all'onesta' in politica!
  • Patty Ghera Utente certificato 12 giorni fa
    Non si ricorda un governo in Italia che, dal dopoguerra, abbia fatto gli interessi dell'Italia e degli italiani. Più i politici si arricchivano e più il paese impoveriva. Nulla è cambiato.
  • Ivan.Ital 12 giorni fa
    Niente da eccepire sulle vostre argomentazioni. Renzi ha fatto grandi danni all'Italia. Berlusconi ha fatto grandi danni all'Italia con il beneplcito della (finta) opposizione della sinistra. La Lega a fatto danni e false promesse. Gli altri partiti hanno fatto proteste che sembrano fasulle e comunque hanno protetto i loro parlamentri corrotti. . E' arrivato il M5S, una ventata di aria fresca. . Ma stanno diventando come gli altri, magari anche peggio. . Idioti patentti e impreparati a fare i parlamentari? . MA ANDATE AFFANCULO ANCHE VOI!
    • Maria P. Utente certificato 12 giorni fa
      invito te a seguire il tuo stesso consiglio
  • gatuso amdronia Utente certificato 12 giorni fa mostra
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2% -Viaggi e project financing per studi all'estero -costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro -Acquisto di affitto casa e appartamento -Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli -pronto soccorso per chiunque in pericolo -settore agricolo e mondo degli affari -finanziamento del progetto milioni Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com
  • GIAN PAOLO ♞ 12 giorni fa
    Babbo Babbo, o che tu mi combini, bischero d'un babbo? Si doveva portà' l'Italia a essere la prima della classe nella Buona Scuola d'Europa, o babbo!... Si doveva essere copiati da mezzo mondo in la riforma elettorale, maremma maiala! Si doveva riformare la Costituzione più bella del Benigni, babbo... Oddio, quel referendum l'abbiamo vinto, è vero, col 40%, a volerla dire proprio tutta... Si era sconfitta la disoccupazione giovanile grazie al "giobs act", co' 600 mila nuovi vaucher di zecca e distrutta la povertà coll'80 euro, tanto che glieli abbiamo potuti richiedere pure indietro, a cotesti italiani... Vittorie su tutti i fronti, babbo: dall'immigrazione alla ripresa economica alla sicurezza pe' gl'italiani nelle loro hase... E tu mi vieni fuori co' sta bischerata, maremma maiale!... Non doppia, ma tripla te la dovrebbero dare, anche se tu mi insegnasti a andare in bicicletta, o babbo!
  • Giovanni F. Utente certificato 12 giorni fa
    Stanno di nuovo somatizzando la paura, ragliano e latrano dai loro fogli di carta straccia. Hanno paura e stanno tornando di nuovo all'attacco, facendo finta di niente.
  • harry haller Utente certificato 12 giorni fa
    ...dopo 'a bbanda de 'i Casalesi, 'a gang de 'i Rignanesi....
    • harry haller Utente certificato 11 giorni fa
      Non pratico facebook, se non rarissimamente: mi ci sono iscritto agli albori, ma appeno vincerò la mia pigrizia, farò quanto necessario per disiscrivermi.... ("giovane e bellissimo" no, nun 'o direi: certo, diciamo che 'a mente, c'ha ancora diciott'anni, perchè nun so' cambiato de 'na virgola: so' de quella generazzione che è stata "sparata" ner futuro e che ha visto l' evoluzzione der monno e de 'a società compressa in quattro decenni: me pare d'ave' vissuto dumìla anni in un lampo.......
    • viviana vivarelli Utente certificato 12 giorni fa
      Ciao Harry, ti ho trovato su Facebook, ma lì sei diverso da qua, riporti cose di altri e non ti effondi con le tue battute Ti ho scritto Ho chiesto la tua amicizia Speravo di vederti in viso come sei Dovrò continuare a immaginarti giovane e bellissimo :-)
    • viviana vivarelli Utente certificato 12 giorni fa
      Grande Harry!
  • Vando T Utente certificato 12 giorni fa mostra
    IL M5S, E'CONTRO LA CASTA? Chi gode dei privilegi della Casta,e frequenta la Casta, è Casta. La gente ormai non si fida più,per questo un Movimento che si dichiara Anti-Casta non si può permettere di avere dei Portavoce che prendono una Pensione senza averne diritto. Se ciò accadrà questo Movimento perderà molti voti, compreso il mio Mentre il Paese sprofonda nella povertà, fra 190 giorni tutti gli Eletti di Camera e Senato, compresi i Portavoce del M5S,prenderanno la Pensione Privilegiata dei Parlamentari. Di Maio non la vuole? Bene, la soluzione per evitare di prenderla c'è, ed è semplice: I Parlamentari del M5S si devono dimettere tutti,in massa.Ormai manca poco più di un anno alla fine della Legislatura e per loro non sarebbe un gran sacrificio, mentre per il M5S, dove Uno vale Uno,ci sarebbe il vantaggio di poter far fare un anno di pratica ai loro sostituti,potendone testare la capacità Parlamentare.In questo modo si darebbe un segnale forte di discontinuità con gli altri Politici e nessuno potrebbe più avanzare il sospetto che i Parlamentari del M5S faccciano la stessa propaganda ipocrita di questa Casta Politica dalla quale il M5S prende giustamente le distanze
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 12 giorni fa
    Ma levate quest'imbecille sotto! Sei la vergogna del genere umano!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 12 giorni fa
      ritorna a cagare a predappio!
    • gianfranco chiarello 12 giorni fa
      Probabilmente sei così rincoglionito, da non renderti conto di chi si dimostra realmente imbecille in questo blog. Le persone che hanno a cuore le sorti di questo blog, dovrebbero invitarti a prendere una bella pausa, visto che riesci solo a fare pessime figure. Attaccare sempre chi esprime delle legittime critiche, senza avere le basi culturali per farlo, rafforza le tesi altrui. Però serve umiltà, ed una minima apertura mentale per capirlo.
  • Vando T Utente certificato 12 giorni fa mostra
    APPROVATO L'EMENDAMENTO PD SUL REDDITO DI INCLUSIONE. IL M5S ANCORA UNA VOLTA DICE NO L'opposizione feroce del M5S, che dice no a destinare oltre 4 miliardi di euro in 3 anni alla povertà, la dice lunga sulla loro reale volontà di istituire il Reddito di Cittadinanza. Questo disegno di legge istituisce misure concrete destinate al contrasto del disagio sociale.Il Reddito di Inclusione è destinato a famiglie con minori, con disabilità,o dove ci siano over 55 disoccupati e senza ammortizzatori.Col tempo la platea dei beneficiari verrà allargata. Quando si è seri si fanno i conti con la realtà,e si arriva fin dove è possibile arrivare. Sparare balle su un reddito di fancazzismo per tutti,è facile, e crea consenso fra gli stolti .il problema del M5S è che poi,quando qualcuno riesce a mettere in pratica quello che loro promettono,fanno l'unica cosa che sono veramente capaci di fare. Scappano!
    • Vando T Utente certificato 12 giorni fa mostra
      Oreste io di Renzì e Bigodino me ne sbatto altamente le palle Mancano 190 giorni. A settembre quando i tuoi portavoce incasseranno il diritto alla Pensione privilegiata,anche questo alibi cadrà,e potro chamare anche loro, a pieno titolo, LADRI
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 12 giorni fa mostra
      Dimenticavo ti auguro di non essere nelle condizioni di questa povera gente,perchè con quello che ti daranno andrai poco lontano. Siete solo dei ladri!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 12 giorni fa mostra
      ha fatto bene perchè non risolve il problema della povertà! Siete solo buoni a dare mance...stronzi! Il problema è il lavoroooooooo! E uno che approva tale provvedimento è un emerito stronzoooooo! Ciao troll!
  • flavio guglielmetto mugion Utente certificato 12 giorni fa
    Buona Notte .
  • gianfranco chiarello 12 giorni fa
    Marco Travaglio: esattamente l'opposto di un vero giornalista. Difendere la Procura di Napoli, che ha dato sempre dimostrazione di corruzione ed inefficienza, è tipico di un verme meschino come Travaglio. Perchè Travaglio non ci delucida sulla figura dell'ex Senatore De Girolamo (quello che ha fatto condannare in primo grado Berlusconi, dichiarando di essere stato comprato per abbandonare il Governo Prodi), accusato da quasi 10 anni di un reato legato alla camorra. Strano, da dieci anni non riescono a portarlo a giudizio per un reato così grave (rapporti con la camorra), però la stessa Procura di Napoli è riuscita in meno di 10 mesi a portare Berlusconi a giudizio, pur sapendo che dopo due mesi quel presunto reato sarebbe stato prescritto. Solo chi è asservito alla più corrotta e potente delle caste, può scendere così in basso come Travaglio.
    • viviana vivarelli Utente certificato 12 giorni fa
      ha ragione Oreste Chiarello, sei proprio un fascistello da due palanche che cosa cavolo tu faccia su questo blog oltre che a molestare lo saprai solo tu
    • viviana vivarelli Utente certificato 12 giorni fa
      ma vattene! Chiarello, sei proprio una persona sporca!
    • gianfranco chiarello 12 giorni fa
      Dipende sempre da qual'è il nostro punto di osservazione. Se poi qualcuno (come quella prostituta di Travaglio) vuole farci credere che esistono i buoni (i magistrati) ed i cattivi (i politici), allora bisogna essere dei veri beoti per dargli credito. Anche questo potrebbe essere un modo per vedere il mondo al contrario. Ecco perchè tutto dipende dal punto di osservazione di ognuno di noi. Alle prossime elezioni politiche, vedremo realmente qual'è il punto di osservazione degli elettori italiani.
    • harry haller Utente certificato 12 giorni fa
      Er monno a la rovescia, seconno Picchiarello....
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 12 giorni fa
      ma va a cagare!
    • gianfranco chiarello 12 giorni fa
      Riesco solo a compatirti. Almeno resta lontano dalla tastiera, visto che non hai mai nulla da offrire a questa platea.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 12 giorni fa
      te sei proprio bacato nel cervello! fascistello da due palanche! Ma va a cagare a predappio e poi dacci una manata!
  • pippo 12 giorni fa mostra
    O.T. Certo che, per essere uno dei 23mila, Raffaele Marra se la cavava...
  • undefined 12 giorni fa
    MANCANO 189 GIORNI 19 ORE 07 MINUTI 13 SECONDI ALLA PENSIONE PRIVILEGIATA
  • Giuseppe 12 giorni fa
    E' tutto fatto su misura 'per il futuro dei nostri figli' , frase sempre usata dal boy scout. Coinvolge anche i minori questo conta musse!!! M5S, unica certezza per il Paese
  • l.e. 12 giorni fa
    Dall'entrada in vigore dell'euro cerco disperatamente la legge che stabilisce come determinate categorie, nella conversione lire/euro, devono avere il proprio stipendio o pensione calcolato al centesimo (1000 lire>circa 50 centesimi di euro) mentre altre categorie, nella stessa conversione lira\euro, hanno visto i propri introiti raddoppiarsi (1000 lire > circa 1 euro (2000 lire))??? Mistero. " Qualcuno sa darmi notizie."
    • l.e. 12 giorni fa
      Grazie per la risposta che non chiarisce, comunque, il problema nella sostanza.
    • viviana vivarelli Utente certificato 12 giorni fa
      Una legge non c'è ci sono alcune considerazioni https://lucechesorge.org/2015/11/23/germania-vs-italia-ecco-chi-ci-ha-guadagnato-dalleuro/
  • Vincenzo Manganiello 12 giorni fa
    Voglio far presente facendo un piccolo controllo ho scoperto che un pc acquistato su libero mercato costa esattamente la metà di quando costa con la consip e hanno anche la faccia tosta di dire che stiamo risparmiando.Avere il controllo della consip significa avere a disposizione di una montagna di denaro....
  • old dog 12 giorni fa
    il parolaio ha messo uomini di fiducia in posti interessanti quindi l'associazione degli amici del giglio magico x caso non sarà un'associazione a delinquere? a pensar male... saluti ai monelli del blog ▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌
  • Psichiatria. 1 13 giorni fa
    https://www.youtube.com/watch?v=7huSZAXqxDA
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 12 giorni fa
      siii,come la carta da culo che aveva bruciato CalderinaWine!
    • Psichiatria. 1 13 giorni fa
      fake? ;)
  • Corrado P. Utente certificato 13 giorni fa
    Visto i messaggi che si mandavano? “Ps: ora sangue freddo, poche parole (non parlare con nessuno dei vostri progetti, non date vantaggi agli altri, vi/ci stanno aspettando al varco), e…grande impegno”.
  • harry haller Utente certificato 13 giorni fa
    Me chiedo come mai Cazzetto da Rignano, se trovi a così stretto contatto co' ggenerali e comandanti che se premurano de levargli 'e castagne dar foco, e come mai er papino, se dia da tanto fare pe' raccatta' danaro cor cognome che c'ha e pure senza vergognarse : eppoi, come a certi stronzi, je paia pure inopportuno, er fatto che a la ggente onesta, je girino 'i cojoni come 'na turbina......
    • harry haller Utente certificato 13 giorni fa
      ..."populismo" dicono, e pure "becero": pe' me, "becero", è 'nvece, er modo cor quale hanno mannato a puttane n' Paese e 'a vita de mijoni de persone, cor quale hanno occupato 'e istituzzioni, svenduta l'Industria, comprato 'a stampa, ridotto l'Istruzzione a 'na farsa, 'a Sanità a n' terno ar lotto, 'i diritti costituzzionali a 'na barzelletta : mo' che nun se possono neppure appella' a "la lotta comune contro il terrorismo" pe' soffoca' ogni dissenso, pe' questi, 'a fine è segnata: er "fenomeno transitorio" M5S, je fara' n' mazzo tanto......
  • luca ottaviano 13 giorni fa
    Ciao sto leggendo il sito di repubblica (tra l'altro il nuovo è osceno secondo me...) e mi è venuto in mente un quiz che potremmo lanciare..."trova la notizia". se notate consip adesso è proprio sparita....però rimane sempre l'immancabile Raggi....ahaha luca
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 13 giorni fa
      Ci sarebbe da segnalare loro che se vogliono sapere qualcosa sulla CONSIP ...di venire su questo Blog! Ciaooo!"
  • Patty Ghera Utente certificato 13 giorni fa
    I renzie si i renzie no, i renzie dei cachi...
  • Psichiatria. 1 13 giorni fa
    perchè manca nel post la fine del video? "l'inchiesta è ancora in corso ma il rischio è che, dopo la gravissima fuga di notizie, il lavoro dei magistrati sia stato vanificato e tutto finisca nel nulla." (solo un pensiero)
  • harry haller Utente certificato 13 giorni fa
    Rega', perdonate 'a digressione n' po' vorgare, ma volevo dì che tutta 'sta gentaja, se 'a merita proprio, n' ber Woodcock..... (che, tradotto letterarmente da l'inglese, significa "cazzo di legno" : saranno woodcocks amari, ahiloro.....)
    • harry haller Utente certificato 13 giorni fa
      ...vabbe', sarebbe "wood's cock" ma nun sottilizziamo....
    • harry haller Utente certificato 13 giorni fa
      "se 'o merita"...(prospettiva eccitante: si è vero che spesso "nomen, omen", Babbeo& C., se dovrebbero mette 'e mutande de ghisa......
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 13 giorni fa
    a me è bastata questa notizia...di Marco Lillo | 27 dicembre 2016 Anche Matteo Re-nzi sapeva dell’indagine segreta (si fa per dire) sulla Consip, la centrale di acquisto della Pubblica amministrazione. A tirare in ballo il segretario del Pd nella fuga di notizie che fa tremare il governo non è un funzionario amico del M5s o un burocrate con simpatie per Bersani e Speranza. Bensì un renziano a 24 carati: Filippo Vannoni, presidente di Publiacqua. Il testimone che fa il nome dell’ex premier davanti ai pm di Napoli è presidente della municipalizzata dell’acqua di Firenze e di altri 45 Comuni dei dintorni, perché scelto nel 2013 proprio da Matteo Re-nzi e confermato da Dario Nardella nel 2015. Prima di dedicarci a Vannoni cerchiamo di capire perché ci poteva essere tanto interesse tra Roma e Rignano su un’indagine lontana.. ^^^^^ e Lui non sapeva nulla già a Dicembre ,lui non legge i giornali! Lui non legge.... lui non sapeva nulla...lui casca dal pero! Ai magistrati non basta questo articolo?
  • mario 13 giorni fa
    Quale altre "porcate" fatte tiene nascoste questo Marroni?? Questa la domanda che mi faccio e spiego il perchè. C'è una cosa che non mi torna nella vicenda. Perchè saputo delle cimici il Marroni, dietro ORDINE di chissà chi, fa "bonificare" gli uffici della consip??? Avrebbe potuto tranquillamente far finta di bonificarle lasciando che tutto ciò che veniva detto in quegli uffici potesse poi diventare prova schiacciante della corruzione dilagante nell'ente pubblico, invece no. Qui le ipotesi sono molteplici, si va dall'ORDINE, appunto, ricevuto da un suo "superiore" che poteva anche supervisionare l'effettiva bonifica, al fatto che magari già nell'ufficio erano state dette cose "scomode" per il suo (del Marroni)incarico e così lui ha ben pensato che dopo la bonifica era meglio spifferare quantomeno la vicenda per le quali le cimici erano state messe negli uffici. Ecco quindi il perchè del mio dubbio, chissà cosa potevano e cosa possono aver fatto registrare queste famose "cimici", chissà oltre alla vicenda in questione quali altri "intrallazzi" sono stati portati avanti. E' lampante come la luce del sole che il Marroni ha spifferato tutto per limitare eventualmente il suo "ruolo" in tutta la vicenda. Questo non toglie che comunque ....... se chi lo ha avvertito non lo avesse fatto, lui avrebbe tranquillamente portato avanti questa "porcata". Quindi nella vicenda c'è dentro fino al collo. Tutto al più, se sarà riconosciuto colpevole, di una qualche forma di reato, un minimo sconto di pena per aver portato alla luce questa avvilente tipologia di comportarsi da parte di una certa "razza" di individui italici che pensa di essere il "padrone del mondo" ma non è nemmeno padrone di se stesso.
  • Domenico . Utente certificato 13 giorni fa
    Io non mi fido affatto del PM Woodcock, dopo le molte inchieste fuffa per le quali si è reso celebre. Anche il Movimento 5S farebbe bene a non fidarsene.
    • viviana vivarelli Utente certificato 12 giorni fa
      Domenico, ma che fai? spargi sospetto pure su chi indaga e attacca il malaffare? ma allora dillo che sei un renziota Woodcock è uno dei nostri magistrati migliori,protagonista di inchieste importanti -la Banca Mediterranea di Potenza,accusata di falso in bilancio per aver emesso crediti inesigibili a favore della Icla, una società facente capo a Paolo Cirino Pomicino e già coinvolta in indagini su infiltrazioni di stampo camorristico -l'acquisto di patenti di guida presso la Motorizzazione Civile di Potenza -le "tangenti Inail" in cui alcuni dirigenti dell'istituto corrotti favorivano l'assegnazione di appalti a società compiacenti -inchieste sul segretario di D'Alema, il ministro Gasparri,Storace ecc -il somaliagate -legami tra criminalità e politica nella gestione degli appalti in Basilicata -il savoiagate -vallettopoli -lo scandalo Lega -la P4 -la corruzione di Berlusconi Guarda che se non sempre le sue inchieste hanno portato a condanna è stato perchè la catsa politica ha cercato in tutti i modi di difendersi e di attaccarlo Ce ne fossero di magistrati come lui! O forse preferisci quel giudica Carnevale che in Cassazione ha mandato assolti 500 mafiosi?
    • adriano 12 giorni fa
      Veramente le indagini di Woodcock erano tutt'altro che fuffa! Forse sono le nostre leggi che impediscono di condannare i delinquenti dello stato!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 13 giorni fa
      me ricorda li "pretori d'assalto". So' i risultati che contino! Ce sarebbe da sollevà tanta de quella merda che na dozzina d'autobotti nun jafanno!
    • harry haller Utente certificato 13 giorni fa
      E quali sarebbero, forse 'e indaggini che "quelli" che so' riusciti a ferma'???.....
  • VERA G. Utente certificato 13 giorni fa
    Dire che è fuori luogo l'intreccio di affari tra padre e figlio (non un figlio qualunque, ma un ex capo del Governo) considerando anche tutti i contatti che ci sono stati con altre persone, è ancora poco....direi... cose dell'altro mondo! Probabilmente tutte quelle persone sono davvero sprecate in questo mondo!
  • Franco Mas 13 giorni fa
    Mah! Sapete che vi dico? Vediamo d arrivare primi alle politiche…
  • Luca 13 giorni fa
    Sei sempre quì a spargere m...a sul movimento cinque stelle. Klic! Invito altri a fare come me spazziamo via l'immondizia fuori dal Blog.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 13 giorni fa
      considerala "pubblicità regresso"
    • Luca 13 giorni fa
      Mi riferisco a Chiarello.
  • Vincenzo A. Utente certificato 13 giorni fa
    Negli ultimi 10 anni, mentre i governi varavano riforme lacrime e sangue per far fronte alle congiunture economiche negative e alla mancata crescita, la spesa militare in Italia è cresciuta del 21%. Nel 2017 raggiungerà quota complessiva 23,3 miliardi di euro, circa l’1,4% del Pil. A confermarlo, numeri alla mano, è il primo rapporto annuale dell’Osservatorio Milex, presentato il 15 febbraio 2017 alla Camera dei deputati: un centinaio di pagine, ricche di dati, che tentano di fare luce su uno dei settori più opachi della nostra economia. Andiamo bene.
    • harry haller Utente certificato 13 giorni fa
      "La spesa militare produce tecnologia, e posti di lavoro. E Dio sa se l'Italia non ha bisogno di entrambi". Bisognerebbe chiede a quelli senza 'e braccia e 'e gambe perchè sartati in aria su n'Italica mina antiuomo: si 'o sapesse Dio, ma davero.....
    • Domenico . Utente certificato 13 giorni fa
      La spesa militare produce tecnologia, e posti di lavoro. E Dio sa se l'Italia non ha bisogno di entrambi.
    • Nicola Nicolini Utente certificato 13 giorni fa
      Questa è la tipica notizia che conferma che siamo bloccati in un SISTEMA che fa quello che vuole dei soldi pubblici cioè delle nostre tasse: quando deve fare provvedimenti in favore del popolo, comincia a piangere sull'enorme debito pubblico che non permette queste scelte. Poi, nel silenzio, spende MILIARDI di soldi pubblici nelle armi e nelle guerre. I Media di regime, come al solito, gli reggono il gioco, sono la VOCE del Sistema; parlano di debito pubblico quando ci tagliano le pensioni e aumentano le tasse e poi stanno muti quando si finanziano armi e guerre. E poi si stupiscono se non ci fidiamo più dell'informazione? Ma questi sono da corte marziale!
  • pinocchio 13 giorni fa mostra
    Raffaele Marra confessa: dava lui ordini a tutto il Comune di Roma M5S Dall'interrogatorio di garanzia la prova del suo rapporto col sindaco Raggi. Resi pubblici gli atti http://www.affaritaliani.it/static/upl2016/ragg/0007/raggi-marra.jpg CHE BELLA FOTO! SE LI GUARDATE NEGLI OCCHI, COSA VI DICE LA PRIMA IMPRESSIONE? A PARTE LA CRESCITA DEL CAPELLO GRIGIO AD UNA GIOVANE DONNA CHE GIA' DIMOSTRA 10 ANNI IN PIU' DI QUELLI CHE REALMENTE HA ALL'ANAGRAFE, A ME SEMBRANO I BADANTI DI UNA CHE HA BISOGNO DI BADANTI.
  • bruno p. Utente certificato 13 giorni fa
    IL PROCESSO MAFIA CAPITALE VA AVANTI Mentre la stampa e i partiti fanno cadere un velo pietoso sulla vicenda Consip,Buzzi al processo mafia capitale ha dichiarato che rivelerà tutti i nomi e i relativi pagamenti che andavano ai politici dal mondo di mezzo. Non è finita per il pd,anzi è appena cominciata.
    • Vincenzo A. Utente certificato 13 giorni fa
      E' la prima volta che aspetto con ansia che un farabutto parli. W M 5 * * * * *
  • Aldo B. 13 giorni fa
    Tutta questa banda di ladri golpisti è stata avviata grazie al golpista e ladro Giorgio Napolitano. Che sto maledetto vecchio PDuista potesse andare a schiantarsi con la Clio contro un muro!
  • pinocchio 13 giorni fa mostra
    ERO FELICISSIMO DI AVER PERSO IL SEGNALE DI LAPEPPE, NON ME NE FRAGAVA UNA BEATA MAZZA DEI LORO CONSIGLI DI RISINTONIZZARE, CHIAMARE L'ANTENNISTA, TELEFONARE AL NUMERO VERDE ........ MA NON MI E' RICOMPARSA DA IERI SERA, PORCA PUTTANA!
  • pinocchio 13 giorni fa mostra
    M5S: un amore così grande… che Claudia La Rocca chiede l’espulsione di Di Vita, Nuti e Mannino «In passato sono state espulse persone per molto meno. Non ho condiviso diverse espulsioni in passato, ma sono rimasta perplessa per il silenzio su questo loro comportamento» IL MOVIMENTO 5 STELLE E' DIVENTATO UN BELLISSIMO SCANNATOIO? COME SI FA A PENSARE SOLO PER UN ISTANTE CHE GENTE CHE SI SCANNA PER UNA POLTRONA POSSA ESSERE RITENUTA ONESTA?
  • Vincenzo A. Utente certificato 13 giorni fa
    Con questo grande gruppo di nomi: che si intrecciano, che si scambiano favori, che si imparentano tra loro, che si raccomandano, che assumono figli incapaci, che si corrompono, Poi dicono che non è una Casata, la Casta dei nobili, mentre noi poveri vassalli e schiavi dobbiamo solo subire e stare zitti, anzi bisogna votarli credendo che lo fanno per nostro bene. Itagliotti, popolo di creduloni superficiali ignoranti (nel senso che ignorano i fatti) Arriverà la LIBERAZIONE. è E' una guerra di LIBERAZIONE. W M 5 * * * * *
  • Aldo B. 13 giorni fa
    L'esempio peggiore del ladrocinio istituzionale fu dato dal golpista nonché emerito ladro Napolitano Giorgio, vedere qui: https://www.youtube.com/watch?v=f6rD-FRHTx4 E' notizia di oggi che Lara Comi di Forza Italia aveva assunto la madre come assistente parlamentare europea e ora ( beccata in flagranza di reato) dovrà restituire i 126 mila euro percepiti illecitamente dalla signora, Luisa Costa ( madre della Comi) dal 2009 al 2010. La Lara Comi(ca) ha detto che: "Non sapevo di questi regolamenti parlamentari europei. Tranquilli, vedrete che li restituirò tutti, a rate, ma con calma, dai! Sono ancora giovane." Non sapeva? Ma ci rendiamo conto in quali mani sono i problemi nostri quando fanno figuracce comiche avventate senza nemmeno informarsi dei regolamenti? Ma dove acchiappare fondi e stipendi sì che lì è informata! Cosa vuol farci credere ora, la Lara Comi(ca), che lei poverina non sapeva che nel Parlamento Europeo fosse vietata la parentopoli all'italiana? Ma quanto rubano: giovani, meno giovani, donne, uomini, assieme a madri, padri, fratelli, sorelle...olgettine,trans...Dudù... e Forza Italia che rubate in tantissimi
    • harry haller Utente certificato 13 giorni fa
      Ma so' proprio senza pudore: 'e battone Niggeriane, nun se abbasserebbero a tanto....
    • Vincenzo A. Utente certificato 13 giorni fa
      Dai poverina non lo sapeva. Sono curioso, con quale incarico aveva assunto la mamma, (la mamma è sempre la mamma) Si SI è vero, la mamma per rifare il letto e cucinare la cena, (forse le canta anche la ninna nanna) -------- Fatevi riconoscere sempre --------
  • pinocchio 13 giorni fa mostra
    Biella, l'Anpi vuole proiettare nelle scuole il film antisionista: 'Israele, il cancro': ma la Provincia glielo nega L'ANPI. BUAAAAH AH AH AH AH
  • pinocchio 13 giorni fa mostra
    OCCHIO ALLE FRASI IN GRASSETTO DI OGNI POST SONO COME GLI SLOGAN CHE SI INVENTANO I PUBBICITARI PER INDURRE NELLE PERSONE UN BISOGNO, UNA NECESSITA' RISOLVIBILE SOLO ESCLUSIVAMENTE CON IL LORO PRODOTTO. E GUAI SE CI SI RIVOLGE ALLE IMITAZIONI. BUAAAH AH AH AH AH AH AH AH
    • Vincenzo A. Utente certificato 13 giorni fa mostra
      Non mi fa ridere.
  • VINCENZO ANTONA Utente certificato 13 giorni fa
    Che dire! se le cose stanno così, non ci sono alibi. Comunque vada, a parte fare la figura che si meritano, con annessi e connessi, stanno anche spianando la strada al Movimento.
  • Patty Ghera Utente certificato 13 giorni fa
    Questi ultimi 4 governi di cazzari hanno dato il colpo di grazia. Altro che ripresa economica! Questa è una ripresa per il culo...
    • Antonio* D. Utente certificato 13 giorni fa
      Per LORO, la ripresa c'è. Infatti, prendono ancora. Ciao Patty
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 13 giorni fa
    Siamo nelle mani della magistratura, il che è' positivo. Bisogna vedere se avranno successo ke manovre di depistaggio del PD. Perché' gli indagati non parlano mentre l'accusatore (Marroni) e' stato confermato dal Governo nella malcelata intenzione di farlo ritrattare. Basteranno le prove gia' in mano della magistratura? Si procederà' per ostacolo alla giustizia? Staremo a vedere.
  • Free Skipper Utente certificato 13 giorni fa
    Crolla ponte su A14, due morti e due feriti. L’Italia cade a pezzi nell’indifferenza, nell’apatia e nell’incuria di chi preposto a governare e amministrare il Paese. La nazione è all’abbandono, allo sbando. Crollano case, chiese, ospedali, scuole, strade, monumenti, insomma in questo paese - senza più nè capo nè coda - sta crollando tutto ciò che a stento e per grazia di Dio restava ancora in piedi. Un ponte, il 167, è crollato sull'autostrada A14 al km 235+800, all'altezza di Camerano (Ancona), tra Loreto e Ancona Sud: ci sono due morti e due feriti. Le due vittime si trovavamo a bordo di un'automobile in transito sotto il ponte. I due feriti invece, stando alle prime informazioni, potrebbero essere invece coinvolti nella caduta di alcune impalcature. Sul luogo ci sono due eliambulanza che non sono ancora rientrate all'ospedale di Torrette di Ancona. Sul posto la polizia stradale, i vigili del fuoco e i mezzi del 118. L'autostrada è chiusa. Ma è lo spirito degli italiani ad essere chiuso ad ogni speranza di cambiamento, di potercela fare! L’Italia crolla tra le macerie e chi dovrebbe provvedere alla messa in sicurezza del territorio, alla manutenzione delle infrastrutture, all’amministrazione della cosa pubblica, al governo del Paese e al perseguimento del bene comune, è troppo impegnato a farsi i fatti propri per prendersi a cuore i destini della nazione e dei cittadini.
    • Paolo B. 13 giorni fa
      Siamo in mano ai giuristi, agli avvocati, ai magistrati, ai dottori in legge, ai dottori commercialisti; resiste qualche antico geometra e qualche architetto coordinatore tutto fare. Di che ti stupisci ?
  • pinocchio 13 giorni fa mostra
    Il Giornale e gli stipendi «segreti» dei grillini Altro che «3mila euro al mese», i soldi dei big da Di Maio a Di Battista secondo il Giornale PRATICAMENTE CI COSTANO COME UNA SANTANCHE' O COME UN GASPARRI.
  • pinocchio 13 giorni fa mostra
    Usa, la "cura Trump" funziona: i clandestini già scesi del 40% QUI LE MIERDE NOSTRANE DICONO DI NON POTERCELA FARE NEMMENO CON MAGO MERLINO! E POI VI LAMENTATE SE NON LICENZIANO CHI TIMBRA IL CARTELLINO E POI VA A FARE DELL'ALTRO? I NOSTRI POLITICI E' DA UNA VITA CHE TIMBRANO IL CARTELLINO PER FARSI I CAZZI LORO!
  • bruno p. Utente certificato 13 giorni fa
    DAVIDE CONTRO GOLIA E' incredibile come il silenzio sia sceso sulla vicenda Consip e di tutti i suoi attori.Incredibile il silenzio del governo,quello del partito di maggioranza ma anche dei partiti di opposizione per non parlare quello di una certa stampa. Eppure è tutto scritto agli atti,ci sono le intercettazioni,le confessioni di coloro che hanno corrotto o subito pressioni di esponenti vicino al governo e addirittura si ipotizza il favoreggiamento da parte di ministri ed alti vertici dell'arma per aver ostacolato l'inchiesta che stava evidentemente prendendo una brutta piega. Lo sapete un comune mortale quanti anni di carcere si fa se nasconde un latitante a casa sua o se minimamente lo avverte ostacolandone la cattura? E lo sapete quanti anni di carcere si sono fatti i comuni mortali solo per una telefonata,un incontro od anche un rapporto di amicizia con un delinquente? Ma come,la stampa gridava a gran voce improbabili scandali che avrebbero riguardato la sindaca Raggi per delle polizze accese in suo favore da Marra e poi zittisce di fronte a reati di questo tipo e di questa portata? E come mai nei piccoli articoletti si scagiona del tutto la Raggi dagli imbrogli avvenuti prima del suo arrivo in Campidoglio e poi si fanno titoloni e intere pagine sulla sua presunta colpevolezza? In sordina la PROCURA sconfessa del tutto la sindaca riguardo la questione delle polizze ed oggi Marra dalla sua cella afferma che il M5S non ha avuto alcun ruolo nella vicenda delle nomine che hanno portato al suo arresto. E il PD romano che insisteva per le dimissioni della Raggi che fine ha fatto?E tutti gli opinionisti prezzolati e gli esponenti dei partiti perchè non reclamano le dimissioni di Lotti come hanno fatto per quelle della Raggi? E' un enorme cloaca di ipocrisia e di intrecci tra i partiti,pezzi corrotti dello stato,fondazioni,esponenti governativi e stampa asservita,un gigante di proporzioni estese e ramificate ma Davide trovò lo stesso il modo per abbattere Golia.
    • bruno p. Utente certificato 13 giorni fa
      Vicenzo questi sono con le spalle al muro e credono fermamente di essere dalla parte del plotone di esecuzione,un paradosso mondiale dell'ipocrisia e dell'inconsistenza degli individui che ahimè governano questo paese.
    • Vincenzo A. Utente certificato 13 giorni fa
      sssssssssssssssssssst, non facciamo rumore, Consip, cos'è un farmaco ? NOOOOOOOOOOO E' UN LASSATIVOOOOOOOOOOOOO Spero che sia il colpo di grazie per questi governi indegni. W M 5 * * * * *
  • pinocchio 13 giorni fa mostra
    Denunciati gli utenti Fb che offendono Kyenge' CIO' NON TOGLIE CHE, PER I MIEI GUSTI, QUANDO E' ANDATA A FANCULO E' ANCORA A META' STRADA DA DOVE DOVREBBE ESSERE!
    • bruno p. Utente certificato 13 giorni fa mostra
      Pinocchio sono d'accordo con te non per le offese naturalmente. Kyenge si è solo prestata al gioco di un governo che voleva una faccia scura tra i suoi esponenti per dimostrare di essere all'altezza dei tempi ma l'ex ministra è stata una completa incapace,nera o bianca che sia.Non dimenticare l'altra figuraccia per la ex ministra dello sport,quella l'hanno fatta dimettere subito i giustizieri dei caxxi loro.
  • Attrai quel che pensi 13 giorni fa
    Dai sani di mente mi sarei aspettato un DLL sulla ricchezza e invece arriva un DLL sulla povertà. DLL che favorirà i soliti lamentoni parassitosi che votano a sinistra e non toccherà minimamente i soliti privilegiati che non importa cosa votano. Le spese di questo dll finiranno per essere l'ennesima palla al piede per chi lavora e produce fintantoché aumenteranno i poveri a dismisura e non ci sarà più nessuno da tassare per finanziare decreti idioti cime questo. Chi semina leggi che favoriscono la miseria otterrà l'aumento della miseria e non l'abbondanza ne la prosperità. Andatevi a studiare cosa significa vivere n paradigma della carenza.
    • Rosa Anna 13 giorni fa
      Altra distribuzione di carte elettroniche Alla demenza non c'è mai fine la continuità del venghino siori venghino più bestie entrano ...........più gente si vede o............ più gente entra più bestie si vedono
  • pinocchio 13 giorni fa mostra
    I diktat Marra a Romeo: incarichi decisi via chat Corruzione, Marra al gip 'Io chiamato dalla Raggi' +++++++++++++++++++++++++ ORMAI E' TARDI. DOPO AVER DETTO SI ALLO STADIO LA RAGGI E' MOLTO PIU' CHE DIVENTATA BLINDATA, E' ADDIRITTURA POLITICAMENTE VERGINE ED IMMACOLATA!
    • elisabetta d. Utente certificato 13 giorni fa mostra
      Quando l'ha chiamato era incensurato e con un curriculum eccezionale.
  • Rosa Anna 13 giorni fa
    Quando svolgevo il mio lavoro in una piccola azienda battevo su una macchina da scrivere oltre il 70% di note ovvero il 70% in evasione fiscale della produzione Poi però, c'era un ufficio delle imposte che regolarizzava tutto, perché i direttori non erano scemi. È con quelle imposte che il Paese si reggeva, eravamo la 7 potenza industriale nel mondo Non tutte le aziende potevano farlo: con il mio secondo impiego in una società fornitrice delle ferrovie dello stato, marina militare, italcantieri , Italsider le fatturazioni erano regolari al 90%, scivolava nell'oblio qualche fornitura a piccoli installatori Le gare per l'attribuzione delle commesse erano rigorosissime I collaudi del RINA altrettanto ma sopratutto erano incorruttibili i funzionari Con il 1972 tutto era molto più rigoroso e rispettoso della legge Poi il decadimento avvenuto negli anni novanta del secolo scorso ha ridotto in brandelli l'economia in un momento oltretutto delicato in cui erano iniziati i primi passi della globalizzazione; fin dagli anni ottanta si avvertivano i rischi quando i giapponesi ( parlo del settore che conosco) vennero in fiera a Milano, copiarono i pezzi di valvole a sfera inox ed alla successiva fiera apparvero con i prezzi dimezzati delle loro nuove produzioni Le gare di appalto erano pulite e non c'erano infiltrazioni goderecce. La rettitudine dei funzionari e dei collaudatori non era in discussione, parlo del mio lavoro nelle industrie di metalmeccanica. Fornitrici del ministero degli interni ed altri enti civili e militari Cosa sia accaduto dopo il 1985 non lo so perché ho fatto altro Quando si generalizza sulla corruzione ed evasione è bene anche ricordarsi i momenti storici di passaggio alla decadenza senza confusione Ed i responsabili hanno nomi e cognomi . Chi si ricorda della epopea delle semplificazioni ?
  • pinocchio 13 giorni fa mostra
    Alviero Martini aggredito e rapinato in strada: questo degrado va arginato ALVIERO MARTINI CHI? E' UN NOTO STILISTA MA CAPITA QUOTIDIANAMENTE A MIGLIAIA DI PERSONE CHE NON SONO NOTI STILISTI E NEMMENO CANTANTI MOLLEGGIATI. SPESSO VANNO A FINIRE NELLA PAGINA DEI NECROLOGI, COSA NON ANCORA ACCADUTA AI VIP AI QUALI VIENE CONCESSO LO SFOGO "VA ARGINATO", SENZA ESSERE AGGREDITO DALL'ACCOZZAGLIA ANTIFASCISTA, ANTIRAZZISTA E SINISTRATI VARI ED AFFINI. VOGLIAMO DARE LA CITTADINANZA A GENTE CHE CI CIRCONDA QUOTIDIANAMENTE NEI LUOGHI PUBBLICI (UFFICI, PIAZZE, MERCATI, SUPERMERCATI ECC...) FREGANDOSENE ALTAMENTE DI VIVERE IN UN PAESE DOVE LA LINGUA UFFICIALE E' L'ITALIANO E DOVE GLI STESSI ITALIANI LO PARLANO O SCRIVONO CORRETTAMENTE A STENTO!
  • Gustavo 13 giorni fa
    In tutta questa vicenda c'è un punto che non mi è chiaro: perché se Marroni non ha nulla da nascondere si prodiga per far bonificare il suo ufficio dalle cimici?
    • pinocchio 13 giorni fa mostra
      PROBABILMENTE NON VUOLE FARSI FOTOGRAFARE IN UNA RIUNIONE SUL TETTO DEL PIRELLONE?
    • Eposmail. ,, Utente certificato 13 giorni fa
      ...eeeehhhhh dai. ..a nessuno piace essere spiato, onesto o disonesto che sia.
  • Vincenzo A. Utente certificato 13 giorni fa
    Spero tanto e vivamente che sia tutta una bufala, se però fosse vero che voi due avete divulgato notizie riservate dell'inchiesta, Vi sputo in faccia, siete il disonore dell'arma, vostri colleghi muoiono e rischiano la vita per una manciata di Euro, Voi super pagati, super palloni gonfiati, ----- VI DOVRESTE VERGOGNARE DI ESISTERE ------ " il Comandante generale dei Carabinieri Tullio Del Sette, il generale dei Carabinieri, comandante della Legione Toscana, Emanuele Saltalamacchia " siete IL DISONORE degli Italiani e soprattutto dell'Arma. W M 5 * * * * *
  • pinocchio 13 giorni fa mostra
    Gruppo 878 ha condiviso il post di Leonardo Rubini. https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/17191173_1129911390450518_599841391000448581_n.jpg?oh=9bee10e025f84d98ef815b227d24cd57&oe=59260FBC Se questo è un sovranista, io sono Jeeg robot d'acciaio +++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++ Viale: «Ingresso negli ospedali liguri vietato alle musulmane col burqa» M5S: «La giunta Toti riduce i diritti delle donne» «Una delibera discriminatoria e incostituzionale che, invece di estendere i diritti delle donne, li riduce ulteriormente. Un pessimo segnale, alla vigilia dell’8 marzo, che offende tutte le donne». Alice Salvatore, portavoce del MoVimento 5 Stelle Liguria, risponde così all’annuncio dell’assessore Viale di proibire l’ingresso negli ospedali liguri a chi indossa il burqa. SE QUESTI NON SONO DI DESTRA E NEMMENO DI SINISTRA, CHE CAXXO SONO? QUI C'E' TUTTA LA DEMAGOGIA SINISTROIDE SINISTRATA!
  • Paolo B. 13 giorni fa
    Il grande ammodernamento/semplificazione ex cinguettato, con profondità di legittimazione istituzionale da Matteo Renzi, è: la concentrazione di tutto a pochi, per la presunta efficienza che non c'è. Vogliamo allargarci alle fatture digitali per la Pubblica Amministrazione ? gestite, anche loro, da pochi e che costringono tutti noi singoli a pagare dazio obbligatorio per la conservazione decennale dei files ? Oppure le nuove direttive sulle dichiarazione IVA per cui il commercialista, che sa leggere e scrivere, ha prontamente annunciato maggiori costi di gestione del tutto. Che semplificazione è ?!? A me sembra concentrazione di interesse su pochi e gabelle su tutti, senza alcuna maggiore possibilità di lavoro se non sei l'unico gestore del tutto ma sei il un/milionesimo con poco lavoro e complicazioni, tecnologico-onerose ed in più alquanto faragginose.
  • gianfranco chiarello 13 giorni fa
    Spesso i post non vengono cambiati a caso.
    • Maria P. Utente certificato 12 giorni fa
      li cambiano per far dispetto a te, mi meraviglia che tu non lo abbia capito
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus