Napolitano, fattene una ragione

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

"Nei Paesi civili alle elezioni si va a scadenza naturale, e a noi manca ancora un anno. Bisognerebbe andare a votare o a scadenza naturale delle legislatura o quando mancano le condizioni per andare avanti. Per togliere la fiducia a un governo deve accadere qualcosa, non si fa certo per calcolo tattico di qualcuno." Giorgio Napolitano, bis presidente emerito
Tre notizie per Napolitano:
La prima: Le condizioni per mandare avanti il governo sono mancate il 4 dicembre con la vittoria a stragrande maggioranza del NO.
La seconda: In un Paese civile non si sarebbe tentata una riforma della Costituzione, di cui è stato la principale mascotte, con un Parlamento eletto con una legge giudicata poi incostituzionale dalla consulta e non sarebbe stato possibile fare carne da porco della volontà popolare con quattro presidenti del consiglio che non hanno rappresentato nulla se non i partiti e la Troika
La terza: Napolitano non è più presidente della Repubblica. I suoi moniti ormai fanno emozionare solo i direttori dei giornali, non hanno mai interessato i cittadini e ora sono ignorati anche dagli ometti di partito che lui ha tentato di elevare al rango di statisti

Morale: L'ultimo a poter parlare di civiltà delle Istituzioni è proprio il poltronato a vita Napolitano e di quello che ha da dire non importa più a nessuno, il 60% degli italiani che hanno votato NO al referendum lo dimostrano. Se ne faccia una ragione.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Massimo D'ERASMO Utente certificato 11 mesi fa
    Una persona che ha vissuto sempre e continua a vivere nella bambagia, strapagato da una vita contribuendo ad impoverire l’Italia da come la vedo io. In un intervista da presidente si permette di chiedere sacrifici anche alla popolazione più povera, queste sono le sue testuali e credo provocatorie parole: …….occorre dunque un grande sforzo fatto anche di sacrifici anche da italiani dei ceti meno abienti……. Questo è stato il presidente della Repubblica Italiana, certo non il mio che non ho mai votato, che purtroppo seguiteremo a pagare tramite gli eredi anche quando per legge di natura, credo ormai prossima, toglierà il disturbo.
  • maurizio b. Utente certificato 11 mesi fa
    il presidente endemico ci taccia da incivili
  • vincenzo rosciano Utente certificato 11 mesi fa
    Napolitano, fattene una ragione. E si nun za' fa' è u stess'.
  • mario durant Utente certificato 11 mesi fa
    Cari fratelli e sorelle ! Il nuovo e reale per voi. Questa volta, se c'è una persona che può aiutare a uscire dalla povertà. Non hai a sostenere in banche e volete creare la vostra impresa o società o fare un mestiere, Dio mi sul vostro modo di ms. ANISSA KHERALLAH , una donna completa di bontà e di saggezza che fornisce il denaro necessario per il suo aiuto a qualsiasi persona onesta e saggia. Non ti illudere più di indirizzo, che quel discorso unico che può salvare :developpement.aide@gmail.com . PS : La soluzione ai tuoi problemi è questa signora che non cessa mai di aiutare le persone in tutti i continenti.
  • josie altina Utente certificato 11 mesi fa
    Ciao signore/signora, Cercavo un prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo fosse finita per me, ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mm Josina gomez, un italiano, che è come ho contattato mio creditore per pagare i miei debiti e il mio progetto. e signora Josina mio concede un prestito di 60,000 euro sul mio conto, posso assicurarvi che tutti i questi suoni carta generalmente lei mio aiuto per pagare il mio debito contattare la e vorrei dire la verità se avete bisogno di finanziamenti. prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto ti rendi conto che questo vi aiuterà a raggiungere e sostenere finanziariamente la posta octaviorodrigo15@gmail.com
  • romaine pinna Utente certificato 11 mesi fa
    Ciao dal prestito di due anni, la banca Credit Mutuel sta facendo una buona cosa nel nostro paese l'Italia. questa banca sta facendo tutto pronto per i nostri cittadini che hanno bisogno di prestito. Quindi ho preso a condividere questo messaggio, questa azione della banca non viene riconosciuto il nostro stato. Quindi, se si ha realmente bisogno di prestito, vi chiedo di contattare in questa e-mail perché hanno pronti a fare diversi persona troppo. Ecco l'e-mail: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com
  • mario boselli 11 mesi fa
    A napo ma vai aff e poi vai all'isola di sant' elena e non farti piu vedre FAI QUESTO FAVORE AGGLI ITALIANI CHE NON TI C...no più
  • ernest cogliandr 11 mesi fa
    secondo me il peggior presidente della repubblica di sempre
  • antonio . Utente certificato 11 mesi fa
    Il falso uomo di sinistra.Anni 60, se la faceva con la destra a Como e con la sinistra a Roma . personaggio corrotto fin dall'inizio.
    • Zampano . Utente certificato 11 mesi fa
      Anni 60 a destra? Ma se era segretario del PCI, più a sinistra di così...
  • giancarlo ricomini Utente certificato 11 mesi fa
    mi viene il vomito a sentire parlare di questo lugrube personaggio
  • rosario c. Utente certificato 11 mesi fa
    Eccolo RE George che chiede sacrifici agli italiani e vive nel lusso più vergognoso. Con privilegi assurdi per lui e tutta la sua discendenza. A vederlo sembra prorio che la monarchia non sia mai finita come si dice cambiare tutto per non cambiare niente.Lui incarna la casta vera e propria con profumo di massoneria. Difenzore degli interessi europei e mai veramente al fianco del popolo italiano. Come dire il peggiore in assoluto di tutti i sui predecessori. Alziamo la testa per favore.
  • claudio 11 mesi fa
    Leggo sotto un sacco di commenti un po troppo estremisti. Non si augura di morire nemmeno ad un cane, figuriamoci ad una persona. Il motivo per cui Napolitano è stato li a fare moniti (e ancora purtroppo li fa) è semplicemente perché qualcuno ce l'ha messo, o ha permesso che si andasse. In un suo spettacolo, Grillo disse che le mani (per cui la cattiveria) le usano coloro che no c'arrivano con la parola. Aveva ragione anche allora
    • Claudio 11 mesi fa
      Ok Fabio sono daccordo con te. Ma un conto è dire che non piangerai quando lascerà questa valle di lacrime (onestamente non piangerò neppure io) e un altro conto è il "CREPA..." ecc. che denota un comportamento impulsivo, mentre invece abbiamo bisogno di ponderare molto su ciò che facciamo. Già ci sono addosso come cappotti, se poi gli diamo adito..... Un saluto
    • fabio S. Utente certificato 11 mesi fa
      Claudio, in questo caso pero' "chi ce lo ha messo" sono i suoi compari....sono gli stessi politici che lo hanno votato presidente....gli italiani che lavorano veramente lo ripudiano...da quelli della "Terra dei Fuochi" a quelli delle zone al Sud Italia, dove lui ha rappresentato un ruolo importante fra "Stato e Mafia".....IN POCHE PAROLE: UN'UOMO VERGOGNOSO.....io non gli auguro di morire presto...ma sara' la provvidenza che se lo portera' via molto presto....e non me ne dispiace....perche' questo mio pensiero e' lo stesso che ha avuto lui per un'infinita' di italiani.........
  • Gianluca Zia 11 mesi fa
    più leggo il blog de 5 stelle più mi rendo conto di quanto in basso siamo arrivati. Le frasi di Napolitano sono ovvie a chiunque non sia interessato solo a raggiungere il potere fregandosene di cosa accade alla Nazione. Proprio come agiscono i 5 stelle Incredibile !
    • Carlo A. Utente certificato 11 mesi fa
      TI CONSIGLIO, PER NON MORIRE DISGUSTATO, DI CONTINUARE A LEGGERE LA STAMPA DEL PD E A VOTARE PD, COSì ROMPERAI MENO I COGLIONI E SARAI SODDISFATTO , ......................
  • Gianfranco B. Utente certificato 11 mesi fa
    Come ha detto l’ex presidente napoletano:in un paese civile, bla,bla bla Come dice un cittadino in carica: in un paese civile, un ex presidente non interferisce con le vicende politiche correnti. Almeno per una questione di stile. In un paese civile non si possono avere quattro governi, di gente non eletta, formati da personaggi strani, frutto di un colpo di mano. In un pese civile: potremmo fare una lista da fare invidia alla TRACCANI Saluti Talelbano
  • gianfranco ferroni Utente certificato 11 mesi fa
    Mi e' stato detto che Napolitano percepisce addirittura cinque pensioni ! Ma e' vero ?
  • francesco s. Utente certificato 11 mesi fa
    Alle parole dette da Napolitano. La penso in maniera molto diversa,nei paesi civili il governo lavora per il benessere dei cittadini, cosa purtroppo che in questo momento il governo attuale non ha la capacità di fare, si nota un forte interesse a tutelare solo un posto di maggioranza parlamentare, ma non un interesse a dare direttive per il paese Quindi la mia domanda, cosa si potrebbe fare se non tentare di cambiare questa situazione? Grazie
  • Lupo Mannnaro 11 mesi fa
    Napolitano un vero monarca al pari di Luigi XVI. Penso che dovrebbe finire alla stessa maniera. Ci ha imposto l'ebete di rignano e questo insieme alla cresta sui biglietti aerei, dovrebbe essere ragione sufficiente.
    • Zampano . Utente certificato 11 mesi fa
      Solo l'ebete? e monti? e letta? tutta opera sua...
  • aniello renna 11 mesi fa
    Mi dispiace ma non sono daccordo.Spero che viva ancora a lungo con un governo a5Stelle.
  • Maurizio Madaro Utente certificato 11 mesi fa
    A quando un risparmio sul bilancio dello stato?
    • Emilio C. Utente certificato 11 mesi fa
      Maurizio non sognare. Ci sono gli eredi.!!!!!
  • Gianfranco Roveglia 11 mesi fa
    Caro Napolitano (sic!), i senatori a vita non sono espressione della volontà popolare ma casomai una forma non democratica per imporre il dominio dei ladri di regime.
  • Ivano GENOVESE Utente certificato 11 mesi fa
    ...ma vedi di tirare le quoia quanto primaaaaa!!! l'inciucista/migliorista: IL PEGGIOR ITALIANO ANCORA, PURTROPPO, VIVENTE.....
  • SERGIO GIUSTI 11 mesi fa
    vai a fare in c...lo napolitano di m....a.hai fatto più danni te che la grandine .ricordati dei rifiuti campani,delle intercettazioni,del tuo compare monti,dei fasci universitari a napoli,dei battiti di mano ai carri armati sovietici,ti basta ancora, stai tranquillo in una panchina e che il diavolo ti prenda.berrò
  • giancarlo ricomini Utente certificato 11 mesi fa
    questo ergumero e il peggior presidente che abbiamo avuto invece di dire sempre le cazzate vadi a palermo a farsi interrogare dai magistrati e si porti dietro quel lugubre di andrea romano che lui sa fare le cose sporche del pd
  • cosimo calabrese Utente certificato 11 mesi fa
    SONO DATI DI FATTO, REALI, PURTROPPO SE NON VANNO VIA TOCCHERA AL POPOLO PRENDERLI E BUTTARLI FUORI PERCHE' NON ANDRANNO VIA, FARANNO IL GIOCO DELLE TRE CARTE A PARLARE PARLARE PARLARE, BLA BLA BLA, E FARANNO PASSARE SETTEMBRE, GLI ITALIANI DOVRANNO SBORSARE LE PENSIONI A VITA PER 4 ANNI DI LEGISLATURA DI QUESTI LADRONI.
  • Longo salvatore 11 mesi fa
    Da italiano mi sono sempre vergognato di avere Napolitano presidente ed avevo tanta rabbia; adesso che speravo finalmente di non sentirne parlare più, sono davvero incazzato: ritengo che sia offensivo per tutti gli italiani sentire le stronzate di uno che si è preso a piene mani tutto ciò che gli e capitato, ho potuto prendere, e non solo, si è reso anche complice di tutte quelle persone che scialacquano al quirinale.
  • Danyda bologna Utente certificato 11 mesi fa
    Una certezza segna il nostro cammino di esseri umani..... QUELLA DELLA MORTE.....e allora nel chiacchiericcio popolare, fra pareti domestiche o nel vociferare dei bar e dei rionali, si sente spesso ripetere....prima o poi, tocca a tutti.... Beh !!! speriamo più prima che poi.
  • Emanuela Borghesi 11 mesi fa
    In una Republica civile Re Giorgio sarebbe agli arresti per tradimento e le sue esternazioni le avrebbero rispedite al mittente assieme a tutti i suoi intrallazzi contro il volere del popolo italiano .
    • Emilio C. Utente certificato 11 mesi fa
      Pardon, "ALTO TRADIMENTO" ! Però c'è di mezzo il COLERA, e tutto si scioglie come neve al sole.
  • stefano s. Utente certificato 11 mesi fa
    è talmente "incancrenito dentro " che neanche il nonno è capace di fare . l'erba cattiva non muore mai!!! speriamo di no
  • luca filieri 11 mesi fa
    nei paesi civili QUELLI VERI, una persona come questa stava ai ferri! e le denunce per alto tradimento depositate in procura da tre avvocati, che fine hanno fatto?
  • Vladimiro 11 mesi fa
    Voglio aderire al Progetto "Honestà" 5 stelle Datemi l'IBAN per versarvi 30.000 euro ed avere l'aumento immediato della pensione del 230% Ovviamente senza che la raggia ne sappia nulla Ah aha ah Una risata vi seppellirà
    • claudio cerati 11 mesi fa
      Per il momento le risate (plurale) sta seppellendo voi. Tra le cose che non avete capito, c'è la differenza tra comici e buffoni e quelli che voti tu non fanno parte della 1° categoria
    • Gian A Utente certificato 11 mesi fa
      Invece Sala ai tempi di Expo ne sapeva. E molto anche!
  • Gian A Utente certificato 11 mesi fa
    Nei paesi civili, che però se ne è guardato bene dal farne i nomi, gli ex sono solo ex e nulla più. Nei paesi civili un capo di stato non fa distruggere intercettazioni telefoniche avvalendosi di anacronistici privilegi propri dei paesi della dubbia civiltà e democrazia. Nei paesi civili di ex capo di stato non si devono leggere notizie simili: http://www.today.it/rassegna/napolitano-bazoli-intercettazioni.html Vedremo se sarà ascoltato per 8 ore... Nei paesi civili un capo di stato a scadenza mandato, va a casa e non accetta nessun bis (un sorta di monarchia, via!). Nei paesi civili, non si fa dimettere il presidente dell'esecutivo, eletto con maggioranza di voti, per far posto ad un neo senatore a vita. Nei paesi civili si sentono tanti boom, e non solo quello degli anni '60. Nei paesi civili non si attribuisce potere di voto a senatori a vita non eletti dal popolo. Nei paesi civili anche l'informazione o ha compassione o ha dignitosa critica per esternazioni di persone con cultura ante guerra e filo sovietica (i famosi applausi ai carri armati, eh!).
  • Domenico Tubiolo 11 mesi fa
    Io propongo la comoda, per il presedente Napolitano, sicuramente più utile, pratica e adatta per lui.
  • Concetta Amella 11 mesi fa
    In un paese civile e normale, vivrebbe a Villa Arzilla!
    • Zampano . Utente certificato 11 mesi fa
      No, non lo farebbero entrare...
  • tommaso de rossi (jacl iosc) Utente certificato 11 mesi fa
    il grande traditore grazie a tv e giornali che gli danno visibilita' vomita e continua a vomitare ....continuano da parte di tv e giornali a mandare ordini subliminali al popolo...ma non ci riescono piu.. e meglio che lo sappiano......un esempio e' proprio il traditore...quale valenza politica puo avere l'opinione di un vecchio sclerotico che sappiamo tutti traditore e vigliacco....sappiamo che vuole guadagnare tempo ....magari succede qualcosa ai 5* . .anche un cretino capirebbe la vera intenzione del vecchio demente altro che per il bene dell'italia... siamo stufi di questi politici a cui la tv da visibilita' solo per prenderci per i fondelli...mandiamoli affanculo ste merde...piu ce li fanno vedere e piu sale la rabbia....ottengono l'effetto contrario.....al voto subito..
  • salvatore carboni Utente certificato 11 mesi fa
    In un paese civile, il PdR è eletto per 7 anni da un parlamento di nominati ed eletti con una legge porcata dichiarata incostituzionale???
  • mic fan 11 mesi fa
    Sono 25 anni che sta rubando il posto ad altre persone. Non ha neppure la dignità. Avesse il buon senso di sparire dalla circolazione. Parassita.
    • Rosa Angela Romeo Utente certificato 11 mesi fa
      Scusa se ti contraddico, ma sono 63 anni e non 25 che manteniamo lui e la sua famiglia!! E purtroppo continueremo a farlo anche dopo, con gli eredi!! Non mi far proseguire se no mi arrestano!
    • FEDERICA RENICA 11 mesi fa
      Come è possibile denigrare costantemente chi si è impegnato per garantire la democrazia? Sono i personaggi che gridano di più, o che, senza fare proposte concrete da condividere," vanno bene solo quelle loro pertanto non è necessario il confronto", manifestano autoritarismo e populismo che nulla ha a che fare con la gestione democratica di un rapporto parlamentare. Il Senato, diritto romano, era la sede del confronto ma, per alcuni partiti ciò che vale è solo ciò che viene proposto da loro. Bella democrazia!!!
  • Carlo A. Utente certificato 11 mesi fa
    EGREGIO PRESIDENTE EMERITO NAPOLITANO, siamo gia' messi male, perchè infierire ??
  • fabio S. Utente certificato 11 mesi fa
    commentare quest'essere e' come sparare alla croce rossa....era prima un'essere senza vergogna, e lo e' ora ancora di piu' che non conta un ca....zo....logico che i giornali , se questo parla, scrivono quello che dice....ma quello che i giornalai italiani non sanno, e' che dopo che ha parlato, gli cambiano il pannolone e lo rimettono a letto.....a spese nostre......mi dicono anche che il ristorante sotto casa sua al rione Monti stia facendo una fortuna..... A SPESE NOSTRE.....ovviamente.....ragazzi lasciamolo stare....e' uno che odia i piccioni e non vuole passare i pomeriggi al parco......a me ormai fa' solo ridere......fra poco lo vedremo in tv che lo portano via dentro la cassa di legno.....Lucifero gia' lo reclama......
  • ELISA G. Utente certificato 11 mesi fa
    Nosferatu, ritirati nella tomba coi tuoi topi! Hai già succhiato troppo del ns. sangue!
  • Albano Dario 11 mesi fa
    Sarebbe interessante conoscere nei quasi 70 anni di vita parlamentare di questo figuro, quante volte lui stesso ha votato per fare cadere il governo prima della scadenza naturale. A memoria direi almeno 30 volte. Alla faccia della coerenza . . . . ma si sa i vecchi di oggi sono imprevedibili, mica quelli di una volta.
  • Gianfranco B. Utente certificato 11 mesi fa
    Io credo che una persona saggia, di una certa età, dovrebbe avere il buonsenso di capire quando è l'ora di farsi da parte. La cosa migliore che tutti possimo fare è ingnorare totalmente qualsiasi cosa, dicano o facciano, questi "saggi" o che si ritengono tali. In basa a quali meriti rimane e rimarrarrà un mistero. Saluti Talelbano
    • Emilio C. Utente certificato 11 mesi fa
      Ilproblema è che quello NUOVO si è già infettato del virus COLERA, gli ambienti della porcilaia non sono stati sterilizzati e disinfettati, ed eccoti che ci risiamo.
  • MAURIZIO M. Utente certificato 11 mesi fa
    E' evidente che la vecchia politica vuole preservare le proprie poltrone non facendo più votare il popolo annullando così di fatto il vero strumento di democrazia che è alla base di una Repubblica
  • Leonardo maffei 11 mesi fa
    Una persona di 90 anni che tenta ancora di decidere il futuro di un ragazzo di 20 anni!!! Quando darete spazio ai giovani? Quando vi farete da parte? Quando capirete i danni che avete fatto alle generazioni future? Quando? Un solo piccolo consiglio all'ex-ex-ex-Napolitano: NON ABUSEREI DEL TERMINE SCADENZA NATURALE
  • luciano chiariello Utente certificato 11 mesi fa
    Ma quando muore sta merda , ha fatto morire tanta gente con le discariche in campania e ha ancora il coraggio di parlare , quando crepera' stappero' una bottiglia di spumante
  • Franz M. Utente certificato 11 mesi fa
    Questo essere è la testimonianza vivente che DIO non esiste, per cui ne paradiso e neppure l`inferno. L`ingiustizia è solamente un evento probabilistico, come anche la giustizia. Tu sei quello che crei, lui è stato ed è quello che è. Ognuno si faccia la propria opinione. Aspetto comunque quel giorno che potrò aprire la bottiglia dello champagne, e sarà festa!
    • Christian Usai Utente certificato 11 mesi fa
      Per uno come lui, basterebbe una bottiglia di gassosa
  • rosaria marsano Utente certificato 11 mesi fa
    Napolitano non e' che ti fai da parte !!! di soldi ne hai pappati fin troppi x tutti i disastri che hai fatto vai pure a quel paese infinito ; la nausea di noi onesti e' arrivata al massimo x cui meno ti sentiamo compresi gli associati e piu' si allunga un po' della nostra vita.
  • Michele Evola 11 mesi fa
    napolitano, lo scrivo in minuscolo per farti pesare il mio disprezzo DICHIARA AGLI ITALIANI CHE SEI STATO TU A FARTI RIELEGGERE, PER CANCELLARTI E DISTRUGGERE LE INTERCETTAZIONI TRATTATIVA STATO MAFIA QUINDI RACCONTALA GIUSTA..... IL PEGGIORE DEI PRESIDENTI
  • Daniele Neri 11 mesi fa
    Si!! La tassa sulla casa ( imu-ici ) quando compilo il modulo a me, vedendo il valore del mio miniappartamento, mi fa sentire IMMENSAMENTE RICCO.
  • massimo m. Utente certificato 11 mesi fa
    Rispetto per Giorgio, come per ogni uomo...Ma L'elevato...che altra aria si respira Grazie Grillo, tu sei L’elevato: Quest’Essere di puro spirito che si innalza sopra la materia, pur rimanendone attaccato, e la nutre dall’alto del cielo Quest’ Essere senza genealogia, senza madre né padre, come Melkisedeq, eppur nato da donna Quest’essere che viene elevato a forza in alto e che tenta con sforzo sovrumano di aggrapparsi in basso Quest’Essere che è pura Misericordia e Compassione Quest’essere che vive di Pancia eppur non mangia che polvere di Stelle Egli si abbassa ed è Elevato su tutti, Rinnega sé stesso e sta al disopra di molti. È elevato ma Garante dei più piccoli Ed il popolo sarà sempre pronto ad obbedirgli Dimentico di sé stesso, egli ormai non è più Eppure nessuno È pari a lui. Per lui non esiste guadagno Per lui non esiste perdita È al di là della lode È al di sopra del disprezzo Per questo è ciò che di più alto vi è al mondo. L’elevato.
  • massimo farina 11 mesi fa
    certo è mortificante sentire parlare ancora questo RINCOGLIONITO che ha vissuto e vive ancora con i nostri soldi ,senza vergogna per i danni che ha prodotto al popolo!
    • Emilio C. Utente certificato 11 mesi fa
      Merita la Medicina giusta per il COLERA NCAPU, l'ascia e ZAC Caput. In mezzo al centro di un campo sportivo giocarci a pallone con una squadra dei più danneggiati e familiari dei suicida per le Pensioni.
  • Aldo Gabanizza Utente certificato 11 mesi fa
    così parlò il PEGGIORISTA Emerito
  • Mario 11 mesi fa
    La Zero: E' un Mafioso di merda. Buona Mafia a Tutti!
  • NO N. Utente certificato 11 mesi fa
    eCCOLO QUA QUESTO CANCRO METASTATIZZATO DI NAPOLITANO 60 euro spesi di biglietto aereo rimborso 800 € E IO PAGO https://www.youtube.com/watch?v=VX4eqsrNm40&t=88s
  • Giovanni Brescia Utente certificato 11 mesi fa
    A dirla tutta non stava simpatico,politicamente,neanche a Berlinguer. Lo chiamavano il 'migliorista'. Già nel novecento.Mi sono sempre chiesto cosa volesse significare. Forse adesso ho una risposta.
  • Giuseppe Di Geronimo 11 mesi fa
    Ma parlare della raggi buffoni siete il peggio del peggio
  • cosimo panzetta 11 mesi fa
    Ma Napolitano stia zitto. Con l'amico di merende Monti, sponsor delle banche, ne ha fatte di cotte e di crude. Un periodo da dimenticare la Fornero e compagnia varia. Sulla Raggi credo debba andare via in fretta almeno per la mia immagine di grillino. E' stata nell'associazione a delinquere dell'amministrazione Alemanno e, chissà di favori ne ha pure avuti, è logico poi che, in una stretta mafiosa come quella, i favori si ricambiamo e questo è il risultato. Figur... e mer.. Invece noi grillini dobbiamo far prendere come esempio l'Appendino che tuttosommato danni non ne fa.
  • Paola Zito 11 mesi fa
    Presidente, questo non è un paese civile! È un povero paese USA E GETTA Spolpato fino all'osso da molti e lasciato dagli stessi senza risorse e speranze ai poveri fessi. 4 governi non nominati dal popolo, voluti a tutti I costi dai presidenti della Repubblica, ( da Lei e da Mattarella) dove vede la civiltà? Siamo stanchi, stanchi di subire, di non essere ascoltati, stanchi di una caterva di parole inutili. Continue. Di bolle di sapone pietose. È tanto difficile capire la voce della gente? Ormai ha raggiunto la bella età di 92 anni. Speriamo che il Signore Le regali altri 100 anni, ma... si dimetta da senatore a vita, si riposi... ( propongo l'abolizione dei senatori a vita...) l'ITALIA ha bisogno di FATTI CONCRETI subito, non di altre disastrose attese, inutili e... ci pensi! Aspettare cosa? Dopo I disastri naturali e politici che stanno mettendo tutti in fuga, cosa resterà? Basta sermoni ridicoli. Il popolo avrà le sue ragioni x chiedere quello che chiede e che I sordi non vogliono ascoltare! Stia bene, presidente, ma si rilassi. La vita x alcuni è ancora bella! Paola
  • giancarlo ricomini Utente certificato 11 mesi fa
    e 60 anni che prende il super stipendio dai contribuenti e il peggiore presidente che l italia abbia avuto per l italia non ha fatto niente ha fatto solo i suoi interessi e quelli del pd e il peggiore presidente che l italia abbia avuto ex camicia nera assieme a scalfaro andate al ricovero
  • Fatmir Behluli 11 mesi fa
    Napolitano vive ancora nell regime comunista di guerra freda. Allora governi duravano in eternita. Chi parla la visuto. Napolitano attento come parli che mi ricorda regimi del europa del est. Mi ricordi Stalin, Hoxha e altri.
  • Giuseppe alessi 11 mesi fa
    Calmatevi signori con certi atteggiamenti. C'è li aveva anche un tizio che 70/80 anni fa voleva scardinare un regno per mettere una dittatura. E c'è riuscito, ma a che prezzi! Onestà e verità dovrebbe essere le doti di chi vuole fare una buona politica, ma , anche se sono un vostro simpatizzante, non sopporto certi atteggiamenti offensivi contro tutto e tutti. Misuratevi sui programmi e le idee non su come distruggere, offendere o destabilizzare gli avversari.
    • Mike 11 mesi fa
      Ai ladri tagli le mani, non dai carezze.
    • Emilio C. Utente certificato 11 mesi fa
      Il risultato per essere stati SEMPRE ZITTI ed osservato la LEGGE ed i REGOLAMENTI è sotto gli occhi di tutti. Ora Basta STOP. Chi ha governato FUORI con le buone o con cattive, è il POPOLO che decide non la CASTA non la CHENCA non la TEPPA. La LEGALITA' deve primeggiare l'ILLECITO Stop.
    • Daniele Neri 11 mesi fa
      Va benissimo ciò che scrive ma per prima cosa comincino pure gli "altri" poi faremo i corretti, tra l'altro a me sembra che ci comportiamo anche troppo bene per come i media ci trattano, come dice il bomba stià sereno un pochino di parolacce non fanno male, un comportamento così sordo verso il popolo SI !!
  • sebastiano b. Utente certificato 11 mesi fa
    Buonasera Questa è la prova lampante che sono tutti uguali e convinti alla stessa maniera, si credono infallibili, indispensabili e unici, quindi insostituibili. Di questa certezza ne sono convinti tutti nel partito, infatti se vanno a casa per fine mandato, per sostituzione dai vertici o come il 4 Dicembre, non vanno via al massimo mancano 15 gg e poi li ritrovi a rompere incuranti di tutto. Arrivare al punto di oltrepassare il voto a scanso di equivoci è grave ma non per loro che si ritengono immortali voluti da DIO... Mi sa che stanno cercando la rivoluzione popolare e se non è avvenuta il merito lo do al M5S che ha dato fin dall'inizio l'alternativa DEMOCRATICA di nuova generazione, ma tirare ancora la corda non so...
  • Massimo D'ERASMO Utente certificato 11 mesi fa
    Per legge di natura ormai dovrebbe essere Romano Prodi ad interrogarlo con il "piattino" sul tavolo tondo senza interrompere la catena. Così come fece per conoscere il nascondiglio dove era tenuto Aldo Moro.
  • Andrea Zanella Utente certificato 11 mesi fa
    Che poverello napolitone.
  • giovanni s. Utente certificato 11 mesi fa
    il bello,e mi viene da ridere e che questi non vanno via per nessun motivo,gira rigira li troveremo liiii ancora per molto molto tempo,morti loro ci saranno già pronti gli allievi
  • gianpiero m. Utente certificato 11 mesi fa
    Urge al più presto eliminare i senatori a vita. Mettiamolo nel ns programma.
    • Carlo A. Utente certificato 11 mesi fa
      ELIMINARE FISICAMENTE ?????????
  • Antonio 11 mesi fa
    La strafottenza ed arroganza di questo BUFFONE è veramente imbarazzante per non dire SCHIFOSA !!
  • franco malizia 11 mesi fa
    in un paese civile i governi li scelgono gli elettori non un capo di stato. in un paese civile il capo dello stato giura fedeltà alla costituzione,non cerca di cambiarla come meglio fa comodo a lui, o non la rispetta o la interpreta come gli pare. in un paese civile un presidente accetta di far pubblicare le sue intercettazioni se non ha niente da nascondere, non le fa distruggere. in un paese civile uno che ha fatto e detto come lui rischia anche la galera.
  • Alberto O. Utente certificato 11 mesi fa
    Egregio signor Napolitano, è possibile conoscere il contenuto delle conversazioni telefoniche di fine 2011 che lei ebbe con Nicola Mancino, intercettate nell'ambito dell'inchiesta sulla trattativa Stato-Mafia? Pensava ce ne fossimo dimenticati? No, caro signor Napolitano, non ce ne dimenticheremo mai.
  • Dino . Utente certificato 11 mesi fa
    E' Stato mandato in avanscoperta da quell'altra m....mia del nuovo PDR.
  • old dog 11 mesi fa
    Volevo chiederle sig. Napolitano ma quando il R-enzi ha fatto approvare le modifiche alla costituzione dalla sua maggioranza con la fiducia è da paese democratico e civile e quando era in discussione questa costituzione modificata lei l'ha mai letta e la legge elettorale successivamente bocciata dalla consulta lei l'ha letta in un paese civile una persona che ha fatto il PdR queste cose le avrebbe dovute far controllare con tutto il personale del quirinale cosa stavate facendo in un paese civile un senatore a vita ex PdR quanto meno doveva far presente al PdC che stava facendo una porcata quel signore ex presidente del consiglio messo in quel posto da lei si è rivelato un fallimento x l'Italia un paese in difficoltà come il nostro non aveva certo bisogno del suo consiglio non ci ha fatto andare a votare xchè era rischioso con la crisi in Spagna sono andati a votare tranquillamente e non è successo niente ora siccome siamo un paese in difficoltà dei suoi consigli possiamo farne a meno emerito ex presidente in poche parole ogni volta che parla sembra che perda l'occasione x star zitto saluti ai monelli del blog ▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌
  • Antonio Di Cosola 11 mesi fa
    Napolitano, il clichè del trasformista italiano, il tipo umano che in Italia può raggiungere, come si dimostra, le vette della società che, pur disprezzandolo, lo esprime e che, nel subconscio, sostanzialmente invidia.
  • Sito 11 mesi fa
    Ma vorrei dire ma questi signori che anno tutti questi benefici , immunità stipendi a palate .... questo che ancora parla dall'oltretomba ma che lavoro a fatto a un contratto di lavoro? Lavorano al nero? Con quale diritto percepiscono lo stipendio senza un contratto di lavoro non si vergognano un peso nato deve campare con 500 euro al mese. E questi sono pagati da quel pensionato che ieri lo amantenuto...... ma dove anno la dignità. ....
  • albino c. Utente certificato 11 mesi fa
    Lo sconcio più grande è essere mantenuto per oltre SESSANTA ANNI in modo principesco dalle tasse dei cittadini senza che questi ne abbiano avuto MAI un beneficio! Qualcuno è in grado di indicarne anche solo uno?
  • andrea a44 Utente certificato 11 mesi fa
    l'itaglia e un paese oppresso anche dalle mummie.
  • giancarlo s. Utente certificato 11 mesi fa
    Signora Napolitano, mi rivolgo cortesemente a Lei affinchè convinca suo marito, alla veneranda età di 90 anni, a lasciar perdere di interessarsi di questioni alle quali, in qualsiasi Paese civile, le persone della sua età da molti decenni hanno smesso di interessarsi. Lo convinca a spendere il poco tempo che gli rimane a dedicarsi ai nipoti, al club della briscola, a godersi la ricca pensione pagata dai nostri sacrifici quotidiani. Se ci riesce farebbe un grande piacere a Lui e a tutti gli Italiani.Grazie
  • Franco Mas 11 mesi fa
    Il segno dell'imbecillità della nostra informazione pubblica è che un uomo ormai mummificato dall'età e dall'insipienza venga ancora oggi intervistato sui problemi d'attualità. Probabilmente al governo migliori di lui non ci sono...
  • pasquale 11 mesi fa
    Napolitano, và a casa..ti è andata d'un bene che hai lavorato e guadagnato per sessant'anni, al contrario dei giovani d'oggi che saranno poveri per sempre!
    • Carlo A. Utente certificato 11 mesi fa
      LAVORATOOOOOOOOOO ???????????????????????????????
  • Alberto Volpe 11 mesi fa
    Prima raggiunge Andreotti meno danni stomachevoli fa.
  • giacomo bogliolo 11 mesi fa
    In un paese civile uno che ha applaudito l'ingresso dei carri armati russi in Ungheria non sarebbe mai potuto deiventare presidente della repubblica.
  • aldo m. Utente certificato 11 mesi fa
    arriveranno tutti i nodi al pettine e lui non sarà escluso. tutti questi andrebbero denunciati per violazione dei diritti umani, per aver privato i cittadini di vivere dignitosamente, di avergli portato via il lavoro, e impedire ai giovani di crearsi una famiglia, di aver permesso alle banche di portare via case, ditte e proprietà alle persone, andreste denunciati anche per attentato alla salute pubblica con tutti i tagli che avete fatto alla sanità pubblica, favorendo il privato. tutto questo in barba alla costituzione italiana che e basata sul lavoro sulla famiglia, la salute ecc. ecc. fate veramente schifo, siete il peggio del peggio. grazie al m5s tutto questo finirà. il vostro tempo è scaduto.
  • Mauro Albe' 11 mesi fa
    In un paese civile, i governi sono eletti dal popolo
  • francesco m. Utente certificato 11 mesi fa
    Povero Napolitano con appena 8 " badanti " a disposizione, una scorta 24 ore, un ufficio gratis per continuare a mettere bocca in tutto quanto riguarda la democrazia di questo povero Paese ! In effetti è sempre stato un suo chiodo fisso fin da quando si espresse favorevolmente a favore dell'invasione dell'Ungheria !
  • Luisa D.G. 11 mesi fa
    Egregio Presidente, alla Sua età, provare a praticare l'arte del silenzio... no?
  • mario bennato Utente certificato 11 mesi fa
    PER PRINCIPIO PORTO RISPETTO ALLE PERSONE DI UNA CERTA ETA', PER0' PER CORTESIA NON INTERVENGA. SE SIAMO IN QUESTA SITUAZIONE FACCIA UN "MEA CULPA" NON E' STATO CAPACE DI MANDARE GLI ITALIANI ALLE ELEZIONI, HA SOLO TUTELATO GLI INTERESSI DELLA CASTA, I SUOI, QUELLI DI SUO FIGLIO E DI TANTI FARABUTTI CHE SI TROVANO IN PARLAMENTO, SONO ARRABBIATO NERO , PERCHE' HO UNA FIGLIA BIOLOGA COL MASSIMO DEI VOTI, CURRICULUM A NON FINIRE, CHE STA ELEMOSINANDO UN POSTO DI LAVORO, NONE' FIGLIA A RE GIORGIO, PER FAVORE "TACCIA"!!!!!!!!!!
  • roberto A. Utente certificato 11 mesi fa
    Egregio Sig Napolitano è ora che si ritiri e si dedichi a fare il nonno..... quest'ultima cosa detta poi è vergognosa e non ha ne capo ne coda sà benissimo che questo governo come gli ultimi tre sono governi illeggittimi non votati dal popolo ma messi dai poteri forti questa è democrazia?? ascolti il popolo e la gente onesta non si faccia più vedere ne tanto meno sentire grazie
  • marco 11 mesi fa
    Più di cinquanta anni fa poco più che diciassettenne ebbi l'occasione di assistere ad una "Lectio magistralis" che recitava più o meno così:"Rapporti tra struttura e sovrastruttura nel pensiero marxista". La lezione si teneva a Genova nel teatro Roma di Sestri Ponente ora sede Inps ed a tenerla era l'onorevole Napolitano. Erano gli anni che avrebbero preceduto il 68 ,gli anni nei quali molti giovani si formavano e facevano scelte di vita e di lotta anche in conseguenza dell'insegnamento di questi maestri.A distanza di anni non riesco a vedere la continuità tra l'ortodossia marxista e la nomina dell'ultra liberista Monti con annessa Fornero. Uno può anche cambiare idea a patto che lo dica e lo spieghi tanto più che porta la responsabilità di aver contribuito, a quell'epoca,alla formazione di una generazione di giovani idealisti tanti dei quali hanno fatto scelte che hanno condizionato pesantemente la loro esistenza .
    • marco 11 mesi fa
      Ringrazio per queste informazioni della discussione che non sapevo e che rafforzano in me l'idea che ne avevo: di un politico camaleontico e pericoloso. Credo che nel mio modo di vedere le cose sia rimasto molto delle letture marxiste che non rinnego. Quel che volevo raccontare era solo un episodio che attestasse la capacità trasformistica dell'uomo abilmente celata dietro l'immagine del dotto intellettuale (non è il solo nella politica italiana basta citare la rassomiglianza col Dottor Sottile.....entrambi fini entrambi mille usi). Son passati tanti anni, è vero, quelli come lui la sinistra extraparlamentare di allora li bollava con disprezzo pciisti... e lui era uno dei più a destra, equivoco anche allora, salvo avallare poi l'invasione ungherese, lì però c'entrava forse anche il centralismo democratico espressione monolitica dell'intellettuale collettivo...
    • RAGAZZI ALBERTO ANDREA 11 mesi fa
      era capo degli studenti universitari fascisti e non è cambiato, saluti
    • francesco m. Utente certificato 11 mesi fa
      Ma quando mai Napolitano ha partecipato alla formazione di giovani idealisti ? Uno dei suoi primi interventi fù per l'invasione dell'Ungheria , i giovani idealisti , anche quelli che più tardi persero la testa, sono sempre stati contrari !
  • Aldo B. 11 mesi fa
    NEI PAESI CIVILI UNO COME L'EX-CAPO GOLPISTA NAPOLITANO SAREBBE STATO SUBITO PROCESSATO PER GOLPE PRESIDENZIALE AI DANNI DEL POPOLO ITALIANO! INOLTRE AVREBBE GIA' DOVUTO ESSERE PROCESSATO DALLA MAGISTRATURA ORDINARIA PER APPROPRIAZIONE INDEBITA DI FONDI EUROPEI DOPO CHE NEL 2004 E' STATO COLTO IN FLAGRANZA DI REATO ALL'AEREOPORTO DI BRUXELLES, VEDERE QUI: https://www.youtube.com/watch?v=f6rD-FRHTx4
  • Alessandro Poggi 11 mesi fa
    Leggo commenti scomposti, per nulla dignitosi. Il Presidente Emerito Giorgio Napolitano, anche per gli ignoranti, non é mai diventato il Sig. Napolitano. Conserva il titolo, per dimostrare cosa sia un Presidente Emerito.
    • Alessandro L. 11 mesi fa
      Hai ragione, non è un signore. Signori si nasce, onorevoli si diventa.
    • massimo m. Utente certificato 11 mesi fa
      napolitano chi? giorgio, quello che si crede Re, che sono anni che ci vieta di votare perchè il suffragio universale è diventato pericoloso? Ma che signor napolitano! Per noi è un emerito...
    • fabri bianchi 11 mesi fa
      Gli appellativi vanno anche meritati, credo proprio che dopo le ultime esternazioni ma ancor prima possa considerarsi l'ultimo Presidente DEMERITO.
  • Gianfranco Naccari 11 mesi fa
    Credo che oramai sia affetto da sindrome di immortalità è non si renda conto di cosa dice
  • walter comer Utente certificato 11 mesi fa
    il ragliare continuo di Napolitano porta sfiga all'Italia vedere come siamo messi,esempio peggio di Roma prima della sindaca Raggi
  • Rino Siconolfi Utente certificato 11 mesi fa
    Già il fatto che Napolitano cerchi di evitare il voto è una gran buona ragione x andare a votare:dopo 4 governi nominati e mai eletti dai cittadini ha l incubo della vittoria del Movimento 5 Stelle:tranquillo Napo fra poco il tuo incubo diventa realtà
    • Emilio C. Utente certificato 11 mesi fa
      Il COLERA gioca brutti scherzi.
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 11 mesi fa
    In un paese civile il governo viene eletto dai cittadini non dalla casta!
    • IL BORGOMASTRO 11 mesi fa
      ... e datosi che noi non viviamo in un Paese civile il governo viene eletto dalla casta! Il Borgomastro di Hamelin
  • Francesco C. Utente certificato 11 mesi fa
    Perchè? Non basta tutto quello che è accaduto negli ultimi tempi? E' poco o è meglio aspettare che accada qualche altra disgrazia oltre tutte quelle alle quali questo e i precedenti governi non hanno saputo mettere riparo? Il calcolo tattico di qualcuno ci sarebbe anche e sarebbe quello di dare al Pd il tempo di riorganizzarsi (ma ci vorrebbe molto tempo, Trump non dovrebbe essere presidente Usa, May non dovrebbe essere primo ministro inglese e Putin non dovrebbe essere presidente della Russia. Come si vede troppe condizioni restano insoddisfatte. Solo la Merkel ancora resista al suo posto, ma ormai è sola. Anche Hollande e i suoi ministri hanno dato forfait). Quindi il solo calcolo tattico toccherebbe al Pd, ma se, come abbiamo detto, il calcolo non si "può fare" allora... :)
  • Michele Rinella 11 mesi fa
    Indecente che quest'essere continui a dire la sua al posto del Presidente Mattarella che è mummificato nel chiuso sarcofago. L'Innominato dovrebbe avere la decenza di starsi zitto e passare il resto dei suoi giorni o all'Asinara o ai Piombi: deve solo scegliersi la sede più idonea
    • Zampano . Utente certificato 11 mesi fa
      Mai, la prima è una località solare, incontaminata e adatta ai turisti di prima classe, i Piombi invece hanno una storia antica, e sono un monumento. A quello là io gli darei il cassone l'umido, sperando poi che qualcuno venga a svuotarlo...
  • massimo m. Utente certificato 11 mesi fa
    cioè peggio di questi al governo e peggio di re giorgio napolitano non ce n'è. Cosa può accadere di peggio?
  • massimo m. Utente certificato 11 mesi fa
    Articolo impeccabile del M5S. Che dire di più? Al voto subito, anche se non con la miglior legge elettorale, perché peggio di così non ce n'è.
  • Adelaide C. Utente certificato 11 mesi fa
    Ma non ti sei ritirato ancora,caro Sig. Napolitano, a VITA PRIVATA?Hai ancora il coraggio di pontificare dopo tutti i danni che hai combinato a noi italiani.Per favore ritirati e statte MUTO!!!!
  • Alessandro L. 11 mesi fa
    Io non sono un "onorevole" come il sig. Napolitano, ma reputo strana la sua concezione di paese civile. Ho sempre pensato che, in un paese civile, se chi ci governa non è in grado di farlo o lo fa male (per non dire altro), si debba andare civilmente ad elezioni, anche anticipate se necessario. In un paese non civile, invece, non si tiene conto del volere del popolo e si accampano le scuse più inverosimili per non far votare il popolo.
  • Andrea 11 mesi fa
    Mi sa che non lo vuole neppure il diavolo,non crepa mai
  • Taipan X Utente certificato 11 mesi fa
    A parte il fatto che l'italietta attuale,siccome è piena di corrotti come questo vecchio cane e protegge i delinquenti come i rom e le scimmie,non è affatto una nazione civile. In secundis questo inutile vecchio scarto,in un paese civile,sarebbe già morto di fame da tempo o sarebbe stato impiccato. Dopo una vita passata chissà quanto a pecora,deve solo tacere e subire. E crepare. Sarà festa Nazionale mentre brucia all'inferno.
    • Zampano . Utente certificato 11 mesi fa
      "Italietta", "paese civile"... scusate entrambi, ma perchè attaccate il Paese? La colpa delle azioni dovrebbe ricadere SEMPRE sulle persone che le compiono non sulla terra che fa da base a queste (terra che certamente colpe non ha!)
    • Mauro C. Utente certificato 11 mesi fa
      Re giorgio non è nulla più di un lercio maiale ma DI SICURO, un paese è ben lungi dall'essere civile quando un suo cittadino usa il termine "scimmie" per sottintendere immigrati o quanti non abbiano la pelle del suo stesso colore...anzi, direi che un commento simile è sinonimo di arretratezza ed ignoranza paragonabili all'epoca del Klu Klux Klan!!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus