Bastona il cane finché non affoga

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

farage_non_e_razzista.jpg

"La Repubblica e il resto del coro del giornalismo in mano agli oligarchi italiani - ringalluzziti dalla recente vittoria elettorale del loro cavallo di razza, Matteo Renzi - continuano la loro campagna contro Beppe Grillo su un nuovo fronte, nato dai recenti colloqui del leader dei cinquestelle con Nigel Farage, capo del partito britannico UKIP. La campagna si concentra ora su questo partito, del quale i giornali non raccontano l'evoluzione né la storia, bensì riportano le frasi orribili pronunciate da suoi ex membri che sono stati espulsi proprio per quelle frasi.
Altre frasi inserite nella galleria degli orrori da esecrare sono invece ascrivibili direttamente a Farage. Il problema è che le sue dichiarazioni sono state tolte brutalmente dal loro contesto (di cui i media non forniscono alcuna chiave) e reinserite in un contesto nuovo che le contamina, una volta che sono associate alle frasi di coloro che Farage aveva espulso. L'effetto è distruttivo e non risparmia nemmeno i più smaliziati lettori, ai quali arriva solo la notizia che Farage sarebbe sessista, omofobo e razzista, mentre l'UKIP sarebbe una specie di partito fascista albionico. Gli stessi giornali, in questi stessi giorni, continuano a ignorare che il governo ucraino e i suoi nuovi apparati di sicurezza hanno forti componenti di partiti fascisti, gente che fa il passo dell'oca. Questi media: dove c'è fascismo, non lo vedono, e dove non c'è, lo vedono.
Sessismo nell'UKIP? Eppure, su 24 europarlamentari UKIP eletti nel 2014, si contano 7 donne, il 30 per cento, in parte candidate come capolista nelle circoscrizioni britanniche, e tutte con funzioni dirigenti di primo piano. È una media superiore a quella di molti partiti italiani di sinistra nella loro storia. La leader del movimento giovanile, Alexandra Swann, è un'oratrice efficace portata in palmo di mano nel partito. Qualcuno comincia a fare le pulci su come sono state tradotte le frasi di Farage, e scopre gravi manipolazioni, persino nella presunta frase più famosa: «Le donne valgono meno, è giusto guadagnino meno, vanno in maternità». Non era una sua dichiarazione, bensì il titolo di un articolo che riferiva un discorso molto più articolato di Farage in merito alle attitudini che hanno avuto nel corso del tempo i datori di lavoro nel settore della finanza, dove lui stesso ha a lungo lavorato prima della carriera politica. I giornali italiani questo non lo hanno voluto sapere, e così non lo sanno nemmeno i loro lettori.
Andando a fondo della questione, se ne scoprono delle belle, ad esempio alla voce omofobia: mentre i militanti omofobi elencati nelle litanie di Repubblica e del Fatto sono stati espulsi, il primo europarlamentare UKIP eletto in Scozia nella storia, David Coburn, è un gay dichiarato che si accompagna in pubblico con l'uomo della sua vita, e che non si è certo sognato di promettere castità come fece Rosario Crocetta quando si candidò alla presidenza della Regione Sicilia. L'UKIP ha un suo coordinamento LGBT che prende posizione regolarmente in materia di omofobia. I giornali italiani questo non lo hanno voluto sapere, e così non lo sanno nemmeno i loro lettori.
Quanto al razzismo e alla xenofobia, uno degli eurodeputati eletti è il responsabile della politica economica dell'UKIP, Steven Woolfe, un brillante avvocato che è stato capolista alle elezioni dell'Autorità della Grande Londra, ed è un autentico arcobaleno di etnie di origine afroamericana, ebraica e irlandese. Un altro neoeletto è il responsabile delle politiche sulla piccola e media impresa del partito, Amjad Bashir, un signore musulmano nato in Pakistan. Eppure, un disinformatissimo Marco Travaglio scrive nel suo editoriale sul Fatto Quotidiano che l'UKIP «vuole cacciare dal Regno Unito tutti i cittadini nati altrove (Italia compresa)». Semplicemente falso.
Certo, uno dei punti su cui l'UKIP fa più battaglia è una campagna anti-immigrazione. Chi scrive ha una sensibilità radicalmente opposta, in materia. Nondimeno, per amore della verità, bisogna smontare e respingere le bugie raccontate in proposito. Se posso fare un paragone, la politica proposta dall'UKIP è in tutto simile alle politiche sull'immigrazione praticate dall'Australia, mai scardinate dalla sinistra australiana, che pure ha a lungo governato, e che le ha a lungo persino rivendicate. Non è una politica su base etnica o razziale: nasce da una visione protezionistica del mercato del lavoro nazionale, del suo welfare, e dei modi di gestione della sicurezza nei quartieri rispetto alla pressione migratoria. Ho udito propositi più drastici in materia pronunciati dal primo ministro francese, il socialista Manuel Valls. Nessuno si è stracciato le vesti, fra gli improvvisati scopritori di un "caso Farage".
Invece degli articoli studiati per atterrire anziché informare, molte redazioni avrebbero fatto meglio a offrire un lavoro critico e giornalisticamente corretto che spiegasse perché l'UKIP non sia un fungo che inspiegabilmente cresce in una notte, bensì un partito che negli ultimi cinque anni nel Parlamento europeo ha pronunciato i discorsi più efficaci contro l'austerity europea e contro le guerre, gli stessi anni in cui quasi tutti i partiti si mettevano l'elmetto in appoggio alla troika e ai conflitti sanguinosi accesi dalla NATO.
Eppure Travaglio e altri insistono con Grillo: non allearti con Farage, perché ha punti programmatici incompatibili con il tuo programma, perciò unisciti ai Verdi. Tuttavia il presidente dei Verdi europei, l'eurodeputato franco-tedesco Daniel Cohn-Bendit, ha appoggiato tutte le guerre NATO, mentre Farage è stato un fermissimo oppositore di questi interventi militari.
Poi Travaglio e altri sottolineano: occhio, questi sono nuclearisti, non potete accordarvi con loro. Allora dovrebbe essere impossibile fare accordi con quei nuclearisti impenitenti dei comunisti francesi.
Basterebbero questi semplici fatti a obbligare tutti a fermare la macchina della "hitlerizzazione" di Farage (in realtà di Grillo), per capire meglio che la politica continentale europea è un groviglio di contraddizioni che non si presta minimamente alle verticali semplificazioni di oggi.
Possiamo discutere e perfino combattere la posizione politica assunta da Beppe Grillo. Possiamo mettere in secondo piano il fatto che voglia evitare che il M5S rimanga paralizzato dalla "non appartenenza" tecnica a un gruppo parlamentare. Possiamo anche volergli far pagare il prezzo di qualsiasi decisione politica, fa parte del gioco. Quel che non dobbiamo assecondare è il disegno di chi manipola le informazioni per buttare tutto nel calderone del "sono fascisti".
Il problema del funzionamento dei gruppi parlamentari europei è semplice e micidiale: se gli eurodeputati non hanno i numeri per far parte di un gruppo, scatta una tagliola che porta via gli strumenti per intervenire in aula, riduce immensamente i tempi assegnati, priva i rappresentanti di risorse. Funziona in maniera assai più drastica che per i parlamenti nazionali. Per una volta, Grillo è stato molto pacato e lo ha spiegato molto bene in un articolo sul suo sito. L'eventuale accordo del M5S con UKIP sarebbe in parte politico (aumentare la massa d'urto contro la Commissione europea), in parte meramente tecnico (avere le indispensabili risorse giuridiche per intervenire). Sul resto non vigerebbe una disciplina di gruppo: i signori e le signore di UKIP, che hanno un'ideologia anarco-capitalista e anti-ecologista agli antipodi da Grillo, continuerebbero le loro battaglie pro-nucleare, mentre i cinquestelle proporrebbero piani europei per le energie rinnovabili, e così via. Mentre quando ci sarà da votare contro il TTIP o contro l'appoggio a qualche guerra, i parlamentari potrebbero votare insieme con grande efficacia. Contro quelle mostruosità non saranno certo le "larghe intese europee" a far battaglia.
Avrei preferito che il M5S puntasse a un accordo politico con Tsipras, ma nondimeno riconosco che sarebbe stato più complicato inserirsi in un gruppo molto strutturato dove funziona di più la disciplina di voto, mentre questo aspetto non interessa Farage e i suoi. Certo, con più lungimiranza di tutti, sarebbe un'altra storia. Ma intanto è così.
Il problema è che è scattata la vecchia regola del "bastona il cane finché non affoga": dopo la sconfitta elettorale del 25 maggio, la campagna contro Grillo è più intensa, e penetra a fondo su ogni spiraglio. Di questo parliamo, quando vediamo come vengono manipolate le notizie, e nulla è davvero come lo raccontano i grandi organi di informazione." Pino Cabras

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Stefano C 3 anni fa
    Io vivo in Inghilterra, e mi dispiace ammettere di non essere per niente fiero della scelta di allearsi con Farage. Basta andare sul loro sito, leggere. Basta accendere la BBC e guardare Question Time per capire cosa hanno in mente. Se fossi stato in Italia avrei votato il MoVimento, senza il minimo dubbio. Ma vedere in tv le interviste dei membri UKIP e le loro dichiarazioni, mi fa sperare sempre di più che questa cosa cambi. NON voglio che il MoVimento si allei con un partito mal-celatamente razzista, omofobo, e chi più ne ha più ne metta. Pensateci, per favore...
  • Claudio P. Utente certificato 3 anni fa
    Di solito quando il nemico ti schernisce quando tu proponi una tua idea, in linea di massima lo fa perchè è un'idea giusta. In questi tempi non si fa che parlare con riluttanza, dell'incontro che c'è stato fra Beppe Grillo e Mr. Farage...del fatto che sia razzista, fascista, e chi più ne ha più ne metta. Ho letto quello che ha fatto Farage, ma non ho trovato nulla per cui debba preoccuparmi. Se dipende da me Farage e il M5S sarebbero l'alleanza giusta !!!
    • Claudio P. Utente certificato 3 anni fa
      Errata corrige: [Se dipende da me Farage e il M5S sarebbero l'alleanza giusta] Se dipendesse da me Farange e il M5S sono un'ottima alleanza !!!
  • claudio 3 anni fa
    c
  • Renzo Grillo 3 anni fa
    Bisogna perseguire una linea e andare avanti basandosi sui SETTE punti del programma Europeo proposto dal M5S. Chi segue quel tipo di progetto e lo condivide a solo da farsi avanti. Che sia Farage o i verdi basta solo chiarezza e non farsi condizionare da nessuno.
  • Redcloud nrt 3 anni fa
    RENZIE VINCE ALLE EUROPEE? Achille Lauro pagava i voti di tasca sua: un cartoccio di maccheroni, una scarpa spaiata da accoppiare dopo le elezioni e patacche varie. Oggi si compera i voti a 80 € cadauno ma a carico delle tasse sui poveracci,i pensionati alla fame, le PMI suicidate o a csomparsa programmata. Questione di brogli nei seggi elettorali? Bella domanda, e se la prendono con Beppe Grillo, ma lo sanno pure i cani che tipologia di fauna prevalente c'è nei seggi, dal presidente al personale dei seggi,agli scrutatori e rappresentati di lista. In prevalenza è tutta gente cliente e selezionata dal PD e dalle sue corporation/coop/sindacali satelliti. Ben esperta nei trucchi e conosce ogni ombra dei regolamenti per annullare il voto nemico, e per fare / rifare la crocetta nella lista giusta. Specialmente in alcune zone di città e alcune aree del Paese il voto nel seggio è totalmente "otto controllo", e il gioco della matita buona e più abile di quello delle tre carte. Aver mantenuto il costoso sistema di votazione "manuale"/occhiuto / furbastro è stata una scelta strategica per le botteghe dei partiti feudatari. Grillo e Casaleggio hanno lottato al limite delle forze umane e i risultati ci sono stati e come, 17 seggi al parlamento europeo. Le menzogne, le alitosi pestifere dei kissass/asswipe dei media non riescono a oscurare un evento straordinario: da zero sono stati eletti 17 deputati a Strasburgo. Roba da travaso di bile nei feudi di Roma e nel Gran sinedrio dei ladri del Tempio di Bruxelles. E'risultato storico per il M5S, ma c'è sempre chi rema contro nel movimento ora che ci sono scelte fondamentali di intese con altre forze politiche europee affini per contare molto di più a Strasburgo. Adesso alcune sette talebane, ovvero quinte colonne intendono sabotare le intese con UKIP e noi cittadini votanti. Come hanno già fatto disprezzando i nostri miseri,disoccupati alla fame spalancando le porte del Paese.Sono razzisti e seguaci di Caino e ci odiano?Sicuro.
  • Gianni C. Utente certificato 3 anni fa
    il movimento deve virare a destra !! e' la che si deve puntare per raggiungere la vittoria totale ! Il nostro nemico e' il PD e tutta la sinistra! quindi benvenga Farage ....
  • La solita 3 anni fa
    Così funzione :Nigel Farange chiama, Grillo risponde!Ma ci sono altri ventisette stati con altrettanti parlamentari europei inviperiti da come è stata gestita la "politica" dell'euro e Grillo decide di correre da un signore molto sorridente e gran bevitore di birra(foto viste)che lo lusinga dicendogli che gli piace il suo modo di fare politica,per favore,no!E si riparte con i soliti giornalisti venduti che lo descrivono fascista e persino cinico e attaccato solo ...alla sterlina!Euro-scettici sì,ma euro-sciocchi no ,visto che il riso abbonda sulla bocca degli sciocchi e lui ride molto,prova a ragionare un po' caro Grillo!Date sempre la colpa ai giornali ,spesso è vero,ma se dimostrate di essere all'altezza della situazione non avranno appigli su cui reggersi,l'ultimo:il grano saraceno.Fare la rivoluzione ,sì ,possibilmente senza il direttorio e associandosi ai simili che vivono la nostra stessa disgrazia dell'euro mal gestito e senza controlli ...migliorare la zona Mediterranea ,in poche parole.E se i continentali europei vorranno usufruire del nostro sole ,pagassero una tassa, ,prima di entrare ...sono i più ricchi!E che accade, al contrario subiamo "l'invasione" di povera gente che fugge da guerre e miseria cercando il benessere che sta sparendo anche da noi...e lasciati soli nella gestione degli sbarchi.
  • giovanni licitra59 (skekku) Utente certificato 3 anni fa
    MA PERCHE' NON FACCIAMO UNA BELLA ALLEANZA CON PPE- SPD-VERDI,E COSI' SIAMO TUTTI FELICI E CONTENTI.(VOMITO)SCUSATE,BUONA SERA.
  • Fabrizio Annese Utente certificato 3 anni fa
    Ragazzi del M5Stelle, è stata lanciata una petizione in favore di Grillo e Casaleggio, firmate e fate girare dando un sostegno morale ai due fondatori del M5S. Grazie http://www.change.org/it/petizioni/beppe-grillo-e-gianroberto-casaleggio-vogliamo-confermare-il-ruolo-di-beppe-grillo-all-interno-del-movimento-5-stelle#share
  • donato marcucci 3 anni fa
    Essere o meglio non esser..vi, (informati dalla rete) questo è il problema. Se ci fossimo realmente informati su Farage Ukip Parlamento Europeeo Verdi (quel che hanno detto e dicono di noi) ecc... la scelta del M5S con Farage per formare un gruppo Europarlamentare non sarebbe nemmeno da discuterne ma solo da appoggiare incondizionatamente! Personalmente sono per un gruppo Europarlamentare M5S con Farage Ukip e lo voterò. Avanti tutta o NOI o LORO.
  • maurizio parma Utente certificato 3 anni fa
    Era da un pezzo che non leggevo un bel post sul Blog. Finalmente una buona notizia: posso continuare a leggerlo!
  • federico e. Utente certificato 3 anni fa
    NO alle lobby, compresa quella gay...mi stupisce che l'ukip abbia una lobby del genere al suo interno
  • andrea carretta 3 anni fa
    per fortuna i giornalisti non sono tutti uguali come si vuol far credere... qualcuno vi semplifica le cose, voilà una bella raccolta del meglio del vostro amico Farge : “Ma guardate scacchi, bridge e poker, le donne non vincono mai come gli uomini” (Wheeler, Ukip). “Sono delle troie” (Bloom, Ukip, espulso). “Tra omosessualità e pedofilia ci sono legami che non basta una enciclopedia”, “Certi omosessuali preferiscono fare sesso con gli animali” (Gasper, Ukip. Dimessa). “Da quando è stato riconosciuto il matrimonio gay, la Gran Bretagna è stata colpita dalle alluvioni” (Silvester, Ukip). “Gli omosessuali sono sodomiti e comunisti, la piantino di dirsi normali” (Kenny, Ukip), “Mi rifiuto di definire gay quei pervertiti come Elton John, invece di permettergli di sposarsi dovrebbero tornare a chiudersi negli armadi” (Small, Ukip. Espulso), “Quello che mi disgusta degli omosessuali è la loro pretesa di essere considerati normali” (Denny, Ukip). “I musulmani fanno sesso anche con i cammelli (Chapman, Ukip). “Certe persone hanno una tendenza naturale a essere soggiogate fin dalla nascita” (Griffith, Ukip. Alludeva ai neri). “Lo studente Nigel Farage professa idee razziste e neo-fasciste ed è stato visto cantare canzoni che inneggiano a Hitler” (rapporto 1981 della scuola frequentata da Nigel Farage). “Ammiro Putin come leader politico” (Farage). “Non vorrei avere dei rumeni come vicini di casa” (Farage).
  • luigi zazza Utente certificato 3 anni fa
    consiglierei a Grillo di lasciar stare i cani nei comizi come nei titoli del blog si ricordi che in italia ci sono mimlioni di possessori di animali domestici che gli darebbero volentieri un calcio in c.. per le sue esternazioni
  • pier p. Utente certificato 3 anni fa
    E' un personaggio molto scomodo il sig.Farage, perche' va a colpire i capi dei capi il Bilde... Non aprezzano che qualcuno mostri il gioco che stanno facendo. http://www.attivo.tv/player/documentari/quello-che-le-tv-italiane-censurano-su-nigel-farage-fate-vedere-questo-video-a-tutti.html
  • enrico g. Utente certificato 3 anni fa
    credo che stavolta gli abbiamo dato un bel assist. gli abbiamo dato un martello in mano e abbiamo appoggiato i maroni sul tavolo. No a Farage, ci sarà un'alternativa migliore
    • diego r. Utente certificato 3 anni fa
      Alternativa migliore? E quale?...
  • Emanuela D. Utente certificato 3 anni fa
    Ecco perchè voterò per l'adesione del M5S al gruppo europeo dei verdi http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/01/ue-programmi-a-confronto-nucleare-immigrati-e-mercati-le-idee-di-m5s-verdi-e-ukip/1008636/ Motivi riassunti ed esposti chiaramente anche nell'editoriale di oggi di Marco Travaglio http://infosannio.wordpress.com/2014/06/03/marco-travaglio-grillotalpa-2-la-vendetta/
  • Francesco Lisi Utente certificato 3 anni fa
    ****************************************** ****************************************** FIRMATE E CONDIVIDETE! http://www.change.org/it/petizioni/beppe-grillo-e-gianroberto-casaleggio-vogliamo-confermare-il-ruolo-di-beppe-grillo-all-interno-del-movimento-5-stelle ****************************************** ****************************************** by www.m5snews.it
  • fede e. 3 anni fa
    via EQUITALIA prima che le famiglie e le piccole imprese siano ulteriormente distrutte da questo MOSTRO INIQUO voluto da i grandi soloni della nostra politica ,visco,bersani,tremonti,berlusconi,prodi,napolitano etc...etc....... stanno distruggendo la nostra nazione e la crescita non ci sara' mai se non si vanno a prendere i grandi evasori senza prendersela ogni volta con chi ha delle serie difficolta' di sopravvivenza.vergogna.
  • Mario Stefanutti Utente certificato 3 anni fa
    Decida la rete! Per me vale la regola "Nessun accordo"!
    • Cervello Sano 3 anni fa
      Il padrone ha già deciso, perché votare? Si sa che farà votare SOLO chi è d'accordo con la sua decisione, sempre che vi faccia votare perché è chiaro che ormai la decisione Casaleggio l'ha già presa.
  • maurizio b. Utente certificato 3 anni fa
    Continuo a non vedere nessun rappresentante del M5S nei talk show, lasciando che a coro tutti insieme giornalisti, esperti politologi e ovviamente bugiardi di partito infanghino il nostro movimento senza che nessuno li contraddica. Se continuiamo così alle prossime elezioni non ci meravigliamo se arriveremo al massimo al 10%. SVEGLIAAAAAA SVEGLIAAAA SVEGLIAAAAA
  • Pier G. Utente certificato 3 anni fa
    Ho analizzato un po' i contenuti del sito del partito di Farage... beh, non voglio trovarmi a difendere un'alleanza con un partito che in alcuni punti si esprime in un modo vomitevole e razzista! veramente razzista! Come se scrivessi: siccome in Inghilterra ci sono tanti hooligans, allora se una famiglia inglese viene a vivere accanto a casa mia, faccio bene ad essere preoccupato... belle parole, complimenti!!! Queste merde le ho sempre disprezzate ed ora trovo indifendibile un'alleanza con loro!
    • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
      Mi riporti il testo originario in inglese e la pagina web, per favore? Citare (quote), please ...
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      La cosa piu' grave e' che con tutti i problemi che abbiamo in Italia, andiamo a fare le pulci in Gran Brettagna. Ma guardatevi voi prima di giudicare gli altri. Ps.: la nazione e' sodisfatta di Farage, un motivo ci sara'?? Pps.: La prossima volta che il sig.Farage mette b occa in nostra difesa, gliene dico 4, non siamo diffendibili, in nessun punto di vista.
    • Riccardo Pusceddu 3 anni fa
      quel che e' ancora peggio e' che Farage se la prende con rumeni e bulgari, nostri fratelli europei, e non dice niente contro i non europei che ormai hanno invaso il Regno Unito. Perché? Perché ha paura di perdere voti o di una levata di scudi troppo vigorosa delle minoranze etniche (indiani, pakistani, Nigeriani, giamaicani, somali e arabi) che voterebbero tutte in massa per i laburisti, come e' successo a Londra dove UKIP e' stata sconfitta anche se si era, come ho spiegato prima, guardata bene dal pestare i piedi a costoro che contano sempre più nel Regno Unito a causa delle politiche migratorie a favore dei cittadini dell'ex Commonwealth e del tasso di natalità quasi doppio rispetto agli inglesi bianchi.
    • Adelio Ulderico Ferrari 3 anni fa
      Per chi non lo sapesse il sito ufficiale del partito UKIP è questo: http://www.ukip.org/splash?splash=1 Notare i due signori alla destra di Farange e la signora alla sua sinistra, palesemente 3 razzisti della peggior risma! :-D Link all'immagine mostrata ora: http://it.tinypic.com/r/332bjuf/8
  • Andrea R. Utente certificato 3 anni fa
    Sìall'alleanza con UKIP di Farage però mantenendo alcune divergenze programmatiche sulle quali voteremo diversamente. patti chiari amicizia lunga W M5S
  • maria sezatini 3 anni fa
    non si è mai scritto tanto su M5S come in questo momento...non aspettavano altro...ma non sanno che non è buttandoci palate di merda che copriranno la verità o arresteranno il nostro percorso...certo la strada è in salita...ma la vetta va conquistata...dobbiamo farlo per non soccombere..rimbocchiamoci le maniche occhi aperti e in alto i cuori vinciamo noi...POI
  • Daniele 3 anni fa
    Se si vogliono evidenziare gli aspetti positivi di fare un'alleanza con Ukip dal punto di vista strategico va bene... ma dover difendere Farage e alcuni altri impresentabili del suo partito anche in posizioni inconciliabili con quelle del movimento sinceramente mi sembra controproducente. Preferisco le voci che dicono, "OK Ukip e' un partito di estrema destra con tutti i difetti che ne conseguono, pero' la sua visione economico-politica dell'Europa e' simile alla nostra quindi potremmo scendere a un compromesso" piuttosto che quelli che devono forzosamente rivalutare e apprezzare certe posizioni o atteggiamenti dei membri di ukip che onestamente se non esistesse la necessita' di dover entrare in un gruppo mai approverebbero
  • Daniele 3 anni fa
    mi sono andato a studiare "il discorso piu' articolato di Farage" sul fatto che le donne valgono meno per un datore di lavoro perche' possono stare fuori per maternita' e fa acqua da tutte le parti. O meglio regge ed e' condivisibile secondo una logica capitalistico-produttivistica pero' sinceramente una delle cose per cui mi sento del movimento e' proprio lo scardinare questa visione. Quindi sinceramente trovo irritante che si debba difendere Farage anche quando dice spazzatura. (P.S. io sono un uomo quindi il mio giudizio non e' interessato da campanilismo di genere)
    • amelia 3 anni fa
      condivido appieno, ho letto anche io il discorso per intero e la penso uguale, non è donne alla conca, ma una visione dell'uomo assoggettata ai bisogni del mondo produttivo dove scelte affettive e di cose importanti come allevare un figlio debbano essere o sacrificate o adattate al produrre, come se crescere un altro cervello, mettere con lui un piede nel futuro non sia un investimento enorme per la società tutta. Che poi una visione del genere conduce all'inutilità di relazioni stabili, dato che siccome cmq un po' si lavora anche se si han figli, non si capisce perché legarsi ad un uomo che sia costretto ad occuparsi di tutto tranne che dei figli, causa sistema, nonché della famiglia se non dal punto di vista economico, salvo non sia un uomo eccezionalmente in sintonia con noi e anche in tal caso che fatica. E' disgregante delle relazioni sociali e famigliari una visione del genere. E lo dico da madre single.
  • Paolo Marani (marantz) Utente certificato 3 anni fa
    "loro continueranno con le loro politiche pro-nucleariste e anti-ecologiste, noi agiremo diversamente" Ok, quindi, con il PD nostrano, non si poteva fare la stessa cosa ? Cari grillini, vi siete infilati in una contraddizione più grande di voi, stavolta.
    • Vincenzo Facciolo Utente certificato 3 anni fa
      non paragonare chi mi ha reso nullatenente e senza lavoro a 30 anni con chi non centra nulla con il mio paese,passato,presente e serve ad allearsi per cercare di migliorare il mio futuro
    • Riccardo Pusceddu 3 anni fa
      quelli dell'UKIP non rubano come quelli del PD e fanno quello che predicano quindi nessuna alleanza col PD. Se ne riparlerà quando il PD diventerà un partito onesto e coerente
    • Mascio Giuseppe Utente certificato 3 anni fa
      I troll farebbero bene ad andare nel sito del PD e portare la proposte che i miliardi che mancano li paghino tutti coloro che percepiscono gli € 80,00 e tutti quelli che lo hanno votato... scommetti che ad una richiesta del genere, nessuno lo ha votato ? L'Europa chiede ancora sacrifici all'Italia: "Servono sforzi aggiuntivi anche nel 2014"
  • daniele mennella 3 anni fa
    ottima idea allearsi con un partito sciovinista, ultraliberista, che odia tutto ciò non sia inglese bianco e che se potesse ripristinerebbe "l'impero su cui non tramonta mai il sole". scommetto che farage ancora considera gandhi uno straccione pazzo che si fa i vestiti da solo, da tenere in galera o magari a divertire le signore della buona società inglese. complimenti. allora potevate allearvi direttamente con la lega. e pensare che ho pure fatto votare qualche amico per voi, nonostante la mia lista di riferimento fosse "lista tsipras". me ce rode proprio.
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      Scusa gli ho sbagliato nome. "tsipras". sai come', e' un partito che non ho mai tenuto d'acconto.
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      Avrai tempo per votarli e tagliarti le gambe da solo. Cmq. tutte le tue accuse sono state gia' smentite. Se ti piace il Tsapiras, che ci fai qui'?. Forse te lo tieni d'acconto per usarlo come arma??
  • Paolo Galante 3 anni fa
    Travaglio, Scanzi, Mentana,e qualunque altro che si guadagna da vivere scrivendo o parlando del Movimento senza essere stato almeno una volta dentro un Meetup magari anche solo per aiutare a pulire i cessi non sposterà un solo voto e neppure un solo cuore. Quelli che abbiamo mandato a Bruxelles faranno quello che devono se saranno liberi di farlo e se Draghi fa lo stronzo voteranno contro Draghi. In questo caso ci farà compagnia Farage e va benissimo. Se Farage vuole farci respirare carbone lo convinceremo a costruirsi la villa sotto una ciminiera. L'importante è che in Europa non circoli la puzza di PD che produce effetti peggiori dell'anidride solforosa. Ammetto che i giornalisti italiani mi danno il voltastomaco ma non è stato sempre così, tant'è che mi viene il dubbio che non siano esseri viventi ma un ammasso antropomorfo di proteine in decomposizione.
  • Alessio P. Utente certificato 3 anni fa
    L'alleanza con Farage è strategica ed utile al movimento. Travaglio, Dario Fo, Imposimato non rappresentano il M5S, pur se simpatizzano, poichè solo NOI SIAMO il M5S . Diamo fiducia Beppe e Gianroberto. Se siamo qua è anche grazie a loro. Poi io personalmente condivido molti dei temi di FARAGE, in primis: NO all'Euro; NO all'immigrazione selvaggia; SI alla salvaguardia dell'economia nazionale. Chi non ci sta vada fuori dalle scatole: questo è il Movimento non è una un'appendice della sinistra.
    • amelia 3 anni fa
      noi chi? tanto per capire .. chi sei tu per rappresentare il movimento più di me? o meglio se sei candidato o attivista conti giustamente in pratica di più, ma in cabina elettorale, dove si fa le pesa, il mio voto conta quanto il tuo, il tuo voto conta come qualsiasi voto di qualsiasi simpatizzante, più o meno forte, del movimento. Il movimento non è una costola della sinistra? manco della destra tanto per cominciare, ma direi che sia sbagliato dirla così, non è una costola di lega/forzaitalia/mcd né del pd/sel. Dentro al movimento ci sono persone che provengono dalla destra e dalla sinistra e non mi pare almeno finora che si sia deciso che le idee di una parte sia tutte errate e quelle di un'altra tutte giuste, anzi mi pareva che lo scopo ultimo fosse una sintesi hegeliana (e così cito hegel, dopo che grillo magnificamente, ha citato niezstche
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      AZZESCO! a noi "sconsigliano" UKIP perchè loro fascisti, nazisti... e a loro (UKIP) sconsigliano M5S perchè noi antisemiti...." http://www.ilgiornale.it/news/interni/leuropa-potr-risollevarsi-solo-lasse-pen-farage-1024061.html da un articolo di MagdiCristianoAllam " Chiedo all'amico Farage di riflettere. Se la ragione per cui pone un veto alla Le Pen è l'antisemitismo, sappia che mentre lei rifugge dall'antisemitismo, Grillo è un nemico dichiarato di Israele, è un fidato alleato dell'Iran degli ayatollah così come è convinto della bontà dell'Islam. Lo esorto a sedersi a un tavolo con la Le Pen e a stringere un'alleanza politica che ci affranchi dalla schiavitù dell'euro e dalla dittatura dell'eurocrazia, ripristinando la sovranità nazionale e riformando l'Europa sulla base della democrazia sostanziale."
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Beppe il primo avversario di Israele... Attento Beppe! presto, per te, un ordine di arresto internazionale.
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    Svegliaaaaa! PAZZESCO! a noi "sconsigliano" UKIP perchè loro fascisti, nazisti... e a loro (UKIP) sconsigliano M5S perchè noi antisemiti...." http://www.ilgiornale.it/news/interni/leuropa-potr-risollevarsi-solo-lasse-pen-farage-1024061.html da un articolo di MagdiCristianoAllam " Chiedo all'amico Farage di riflettere. Se la ragione per cui pone un veto alla Le Pen è l'antisemitismo, sappia che mentre lei rifugge dall'antisemitismo, Grillo è un nemico dichiarato di Israele, è un fidato alleato dell'Iran degli ayatollah così come è convinto della bontà dell'Islam. Lo esorto a sedersi a un tavolo con la Le Pen e a stringere un'alleanza politica che ci affranchi dalla schiavitù dell'euro e dalla dittatura dell'eurocrazia, ripristinando la sovranità nazionale e riformando l'Europa sulla base della democrazia sostanziale."
    • Alfredo Besio 3 anni fa
      leggevo i vari commenti....beh devo dire che mi trovo daccordo con Lei...purtroppo vedo che buona parte del movimento non appoggia la linea decisa da Grillo e Casaleggio... saranno 2 anni che seguo le vicende di Farage, non lo ritengo più pericoloso di Rehn Van Roumpoy e Barroso...la concezione di un'europa schiacciata dal cambio fisso e germanocentrica é stata un errore politico. ora le ipotesi sono 2, uscirne o morirci...certo un'unione di tutti i partiti euroscettici sarebbe la migliore cosa...mi ritengo fiducioso il tempo sarà galantuomo...saluti
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Beppe primo nemico di Israele. Beppe stai attento! presto, per te, un ordine di arresto internazionale.
  • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
    Queste sono le 'pericolosissime' e 'fasciste' idee dello UKIP (secondo i nostri media). Tratto da sito dello UKIP: WHAT WE BELIEVE IN We believe in the right of the people of the UK to govern ourselves , rather than be governed by unelected bureaucrats in Brussels (and, increasingly, in London and even your local town hall). We believe in the minimum necessary government which defends individual freedom, supports those in real need, takes as little of our money as possible and doesn’t interfere in our lives. We believe in democracy devolved to the people, through national and local referendums on key issues, so that laws are made by the people’s will, not the fads of the political class. Provo a fornirne una traduzione - scusandomi per gli errori - esorto i lettori a correggermi. CIO' IN CUI CREDIAMO Crediamo nel diritto del popolo del Regno Unito di auto governarsi, piuttosto che di essere governati da burocrati non eletti di Bruxelles (sempre più spesso a Londra e perfino nel tuo municipio). Crediamo che governo minimo necessario a difendere la libertà individuale, ad aiutare chi ne ha realmente bisogno, sottraendoci il denaro nella quantità minima indispensabile, senza interferire nelle nostre vite. Crediamo nella democrazia diretta, attraverso referendum nazionali e locali su temi chiave, in modo che le leggi siano fatte in base a ciò che il popolo desidera, non in base ai capricci della classe politica. Giudicate voi, lettori del blog. Ad ogni modo, si tratta di principi molto generali (in linea con lo spirito del movimento, fondato da Beppe), traducibili nel concreto in modi diversi. E UKIP e M5S rimarranno liberi di votare in autonomia. I problemi sono inventati dai media: 6 mln di voti sono ancora troppi (e fanno paura...).
    • Flavio Agreste 3 anni fa
      Se questo partito genera possibili disaccordi, a ragione o a torto non ha importanza, PERCHE` NON SCEGLIERE I VERDI?
  • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
    mi è saltata la traduzione: WHAT WE BELIEVE IN We believe in the right of the people of the UK to govern ourselves , rather than be governed by unelected bureaucrats in Brussels (and, increasingly, in London and even your local town hall). We believe in the minimum necessary government which defends individual freedom, supports those in real need, takes as little of our money as possible and doesn’t interfere in our lives. We believe in democracy devolved to the people, through national and local referendums on key issues, so that laws are made by the people’s will, not the fads of the political class. CIO' IN CUI CREDIAMO Crediamo nel diritto del popolo del Regno Unito di auto governarsi, piuttosto che di essere governati da burocrati non eletti di Bruxelles (sempre più spesso a Londra e perfino nel tuo municipio). Crediamo che governo minimo necessario a difendere la libertà individuale, ad aiutare chi ne ha realmente bisogno, sottraendoci il denaro nella quantità minima indispensabile, senza interferire nelle nostre vite. Crediamo nella democrazia diretta, attraverso referendum nazionali e locali su temi chiave, in modo che le leggi siano fatte in base a ciò che il popolo desidera, non in base ai capricci della classe politica.
  • Vincent C. 3 anni fa
    Bastona il cane finchè affoga, questa immagine cruenta e violenta all'inverosimile, è la morte più truce e orrenda che si possa dare ad un essere vivente. Rivedo il nostro movimento preso a bastonate dal sistema mediatico quotidianamente in ogni trasmissione televisiva, su ogni giornale. Persistono con pervicace cattiveria, pur sapendo di soffocare il futuro delle nuove e future generazioni. Farage ci farà diventare: "nazionalisti,xenofobi e nuclearisti?". Credo proprio di no!. Mentre Ztipras o i Verdi ci faranno diventare "uomini sinistri", e ci faremo una foto insieme a loro, non a VASTO, ma nel Parlamento Europeo?. Credo proprio di no!. Il punto di domanda non è questo, ma cosa siamo "NOI,m*****"?. Siamo stelle di latta o stelle che brillano di luce propria?. Noi,credo, siamo qualcosa di diverso, una etorogenea promiscuità di idee, possiamo avere anche idee differenti, ma il nostro obbiettivo: "è solo il bene comune". La buona amministrazione della cosa pubblica e la tutela degli interessi dei cittadini presenti e futuri. I partiti del sistema dicono le stesse cose?. si!. Dicono che fanno o faranno tante cose, ma poi se le dimenticano o le rinviano, o non le fanno "mai". Noi invece le diciamo e "le facciamo". Questa è la nostra forza...e questo fa la differenza tra "NOI e tutti loro".
  • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
    Queste sono le 'pericolosissime' e 'fasciste' idee dello UKIP (secondo le nostre tv, giornali, che puntellano il sistema party-bancario-cratico con le loro sistematiche menzogne da propaganda nazista). Tratto da sito dello UKIP: > Provo a fornirne una traduzione - scusandomi per gli errori - esorto i lettori a correggermi (perché i giornalisti nostrani - almeno quelli del Corriere e Stampa, il 3° giornale è irrecuperabile ... - non lo fanno????) >. Giudicate voi, lettori del blog. Ad ogni modo, si tratta di principi molto generali (in linea con lo spirito del movimento), traducibili nel concreto in modi diversi. E UKIP e M5S rimarranno liberi di votare in autonomia. I problemi sono inventati dai media: 6 mln di voti sono ancora troppi (paura eh)
  • Chris J 3 anni fa
    Dopo Dario Fo, un altro noto troll piddino, Ferdinando Imposimato, esprime "qualche dubbio" sull'alleanza con Farage UKIP. Imposimato su Farage: "E' un pazzo scatenato, la quintessenza del razzismo e del nazionalismo. Il M5S deve stare lontano da questo signore" "È razzista e liberista" "Condivido quello che ha detto l'onorevole Giulia Sarti, ha fatto un'analisi perfetta" "Grillo deve consultare la base, se facciamo un elenco delle cose negative di Farage stiamo qui fino a domani mattina, incredibile". Leggetevi/sentitevi il resto: http://www.huffingtonpost.it/2014/06/02/ferdinando-imposimato-far_n_5431126.html?utm_hp_ref=italySe ti informi, su UKIP Farage, li eviti!
  • fabrizio girani Utente certificato 3 anni fa
    Sono totalmente contrario all'alleanza con Farage, ma non perchè si dice sia omofobo, xenofobo, sessista ed altro, no ma solo per altri motivi, ben più seri. Lui è a favore del nucleare noi abbiamo fatto una dura battaglia per cancellarlo. Lui è a favore dell'uso del carburante fossile (carbone, ne hanno tanto in Inghilterra)noi vogliamo le energie alternative. Lui vuole uscire dall'europa, noi vogliamo cambiare l'europa. A me bastano ed avanzano queste tre cose per non volere Farage al mio fianco.
    • Vincenzo Facciolo Utente certificato 3 anni fa
      http://www.altrainformazione.it/wp/2013/05/06/non-chiamatelo-populista-nigel-farage-va-preso-sul-serio/
    • Stefano G. Utente certificato 3 anni fa
      Se insistiamo ancora a rimanere in Europa a queste condizioni ci schianteremo. Siamo già sulla rotta di collisione di un enorme Iceberg contro cui la nave Italia andando a sbattere non ha alcuna speranza di rimanere a galla: http://www.youtube.com/watch?v=SkMD15zKFKw Altre condizioni la Germania non le vuole. Non vuole mettere in comune il debito, non vuole fare questo regalo che fore salverebbe l'Europa. Allora meglio ripristinare i cambi mobili tra monete diverse e paesi diversi, in modo che ciascuno sia libero di attuare la politica economica che più si addice al proprio paese. La disoccupazione enorme a cui stiamo assistendo ha una sola causa: il deficit al 3% è troppo basso. E' scientifico, deficit basso significa disoccupazione, povertà che sale, prezzi che crollano, ascoltate questa fantastica spiegazione dell'economista Warren Mosler: http://www.youtube.com/watch?v=LaqbZm_y15g Ma ci sono stati tantissimi nomi di economisti di fama mondiale e premi nobel che già in tempi non sospetti avevano avvisato tutti che il progetto dell'unione monetaria era folle e fallimentare. libro da leggere assolutamente: Alberto Bagnai, "Il tramonto dell'euro" dobbiamo essere liberi di svalutare la moneta per sostenere le esportazioni delle nostre aziende, con ripresa del lavoro. E dobbiamo essere liberi di spendere abbondanti risorse a deficit, senza per questo dover fare tagli impropri e inopportuni o aumentare le tasse, fino ad un deficit anche del 10% come negli anni 80. Tutte queste risorse abbondanti dovranno seguire la strada degli investimenti produttivi nei settori del futuro. Solo così si potrà rivedere una forte ripresa. Stefano
    • Stefano G. Utente certificato 3 anni fa
      Se insistiamo ancora a rimanere in Europa a queste condizioni ci schianteremo. Siamo già sulla rotta di collisione con un enorme Iceberg contro cui la nave Italia andando a sbattere non ha alcuna speranza di rimanere a galla: http://www.youtube.com/watch?v=SkMD15zKFKw Altre condizioni la Germania non le vuole. Non vuole mettere in comune il debito, non vuole fare questo regalo che fore salverebbe l'Europa. Allora meglio ripristinare i cambi mobili tra monete diverse e paesi diversi, in modo che ciascuno sia libero di attuare la politica economica che più si addice al proprio paese. La disoccupazione enorme a cui stiamo assistendo ha una sola causa: il deficit al 3% è troppo basso. E' scientifico, deficit basso significa disoccupazione, povertà che sale, prezzi che crollano: http://www.youtube.com/watch?v=LaqbZm_y15g dobbiamo essere liberi di svalutare la moneta per sostenere le esportazioni delle nostre aziende, con ripresa del lavoro. E dobbiamo essere liberi di spendere abbondanti risorse a deficit, senza per questo dover fare tagli impropri e inopportuni o aumentare le tasse, fino ad un deficit anche del 10% come negli anni 80. Tutte queste risorse abbondanti dovranno seguire la strada degli investimenti produttivi nei settori del futuro. Solo così si potrà rivedere una forte ripresa. Stefano
    • diego r. Utente certificato 3 anni fa
      "Farrage vuole uscire dall'Europa NOI vogliamo cambiare l'europa".... Fai un favore, evita di usare "NOI" e parla per te. Lo decideranno gli italiani se vogliono restare in questo schifo di euro o andarsene. E ricordiamoci sempre che l'EURO c'entra nulla con l'Europa, la quale esiste, è esistita e continuerà ad esistere anche senza questo aborto di moneta unica. Vva Farrage e Viva Grillo!
  • sergio sentinelli Utente certificato 3 anni fa
    sono pienamente d'accordo con l'idea di un'alleanza con l'UKIP un partito serio che fa proposte serie per il suo popolo, forse anche piu del movimento 5 stelle stesso che per questioni fisiologiche sta ancora consolidando il suo punto di vista. In italia siamo bravo solo a fare i finti buonisti, ibuoni samaritani di sinistra ..hai rubato? 2 giorni di galera sono pure troppi. hai stuprato? hai ammazzato? se sei in italia fai quello che cazzo vuoi e nessuno ti dice niente, ormai non è piu un paese dove una persona onesta puo vivere è solo un paese per criminali. Un po di linea dura un po di disciplina non ci farebbe per niente male. Fanno bene in cina dove se sgarri ti sparano in faccia e ti mandano la ricevuta della pallottola ai familiari, qui dicono che sei libero, sei libero di che? di dire che berlusconi è un ladro? tanto sempre li sta, non sei libero di lasciare la macchina sotto casa che te la fottono una donna non è libera di girare sola , stai in casa con il continuo terrore che entra qualcuno, è liberta questa?... http://d3n8a8pro7vhmx.cloudfront.net/themes/5308a93901925b5b09000002/attachments/original/1397750311/localmanifesto2014.pdf?1397750311 se quello che proprone quest'uomo è quello che realmente vota in aula parlamentare che ben venga
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    Ieri ho dimenticato di segnalare che l'attentato a Farage (fortunatamente fallito) era segnalato in rete ben prima della sua affermazione elettorale. Non vorrei che i troll e i creduloni del blog pensassero ad una trovata pubblicitaria dell'ultima ora. Leggendo ho pensato"questo sta veramente sulle palle ai poteri forti internazionali" , da noi non si sfugge invece, vedi moro, p.za fontana, italicus, brescia e molti altri, anche il ponte dei frati neri per calvi era un segno della massoneria.
  • diego r. Utente certificato 3 anni fa
    neanche a me piace l'ultra liberismo di Farrage , ma l'alternativa sarebbe quella di rimanere fuori da qualsiasi gruppo ( l'alleanza con gli inutili idioti del sistema eurista come Verdi o Tzipras è fuori discussione naturalmente). Il problema è che se si rimane fuori da qualsiasi gruppo è impossibile lavorare nel parlamento europeo, tanto valeva non presentarsi...dunque l'unica scelta possibile per contrastare l' euro cricca è quella di Farrage, il cui gruppo accetta anche il voto in dissenso ( contrariamente a Tzipras o ai verdi) , dunque il M5S avrà comunque la possibilità, sulle questioni economiche o ambientali, di votare diversamente da Farrage, e questa soluzione dunque mi sembra ottima. PS sull'immigrazione invece, come accenava giustamente Cabras, hanno ragione Farrage e Grillo: l'ondata massiccia di flussi migratori ( che casualmente non viene affatto contrastata dal potere eurista) è solo l'ennesimo strumento del capitalismo mondiale per distruggere il mercato del lavoro nei paesi "ricchi" importando masse di schiavi e tenendo bassi i salari, non è una questione di lotte sindacali o meno... se il numero di richiedenti lavoro (immigrati e locali) aumenta in maniera spropositata rispetto all'offerta di lavoro, la conseguenza è che il "prezzo" del lavoratore (= salario) diminuisce! E' la semplice legge della domanda e dell'offerta. Ecco perché il sistema liberista eurista ( Alfano in testa) non fa nulla per contrastare l'arrivo di clandestini.
    • diego r. Utente certificato 3 anni fa
      euristi, piddini, ultra liberisti, sellini, sindacalisti vari sono tutti specialisti nel presentare le magnifiche ineluttabili sciagure e progressive... Ma in realtà non vi è nulla di inevitabile nei processi economici...ci sono solo previsioni errate e previsioni corrette, sia le prime che le seconde sono causa di scelte deliberate e niente affatto inevitabili. Di solito il potere cerca di far passare come "inevitabili" proprio quei fenomeni che favoriscono gli interessi del potere stesso... A determinare il crollo del POTERE d'ACQUISTO DEI SALARI ci hanno pensato le politiche monetarie anti inflattive europee degli ultimi 35 anni ( l'euro è solo la ciliegina finale) e l'arrivo concomitante di masse di immigrati dal terzo mondo. Ne il primo ne il secondo fenomeno sono "inevitabili" ma rispondono a precise logiche di potere contro le quali è dovere dei cittadini liberi non rimanere passivi.
    • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
      Siccome l'Unione sovietica è finita da un pezzo e la delocalizzazione è una realtà, la dinamica salariale verso il basso è una realtà con cui fare i conti. Ragionando. Prima di tutto, i liberisti (Alfano non chiamarlo così, perché si offende lui e mi offendo anch'io) non vogliono barriere che creino privilegi. Tanto per fare un esempio: perché per i notai e le farmacie c'è un numero chiuso al di sopra del quale non si può andare, mentre per i poveri diavoli di operai, impiegati no? Togliamo i numeri chiusi, e i prezzi scenderanno anche lì. Se il sistema è più efficiente (senza privilegi scandalosi), anche con salari nominali più bassi, non è affatto detto che il tenore di vita si debba abbassare. Il problema è che ci sono miliardi di persone che vogliono uscire dalla povertà, e l'unico modo che hanno è lavorare a costi inferiori ai nostri. La realtà è questa. E' una minaccia per chi ha interessi in determinati settori a bassa intensità tecnologica (dove la forza lavoro conta di più), ma può rivelarsi un'opportunità per il sistema paese. Loro fanno qualcosa a un costo inferiore, e noi rivolgiamo l'attenzione a ciò che sappiamo fare meglio. Come mai negli ultimi anni nel turismo l'Italia ha perso così tante posizioni? E' solo un esempio ... Ma l'idea è questa. E i diritti minimi della persona non sono in discussione. Il M5S propone il reddito di cittadinanza, che è una questione di civiltà, ma è anche un approccio ormai diventato indispensabile per evitare di difendere pozzi senza fondo e un sindacalismo tragico che difende sempre e solo il LAVORO e il LAVORATORE e la SUA AZIENDA (decotta, inefficiente ecc.) e mai le PERSONE e l'INTERESSE GENERALE. Riflettiamoci ...
  • antonio corino Utente certificato 3 anni fa
    Sono daccordo: i nemici dei miei nemici sono miei amici. Questo sillogismo si può estendere anche al Fronte National di Mrine Le Pen Per me andrebbe bene contro la mostruosità €peista Purchè non si perdano altri consensi altrimenti sono cazzi..
  • Ruggero Veronese 3 anni fa
    Che dire? Ormai ve le dite e ve le cantate da soli, se nemmeno il pacatissimo editoriale di Travaglio (il cui unico errore a mio avviso è cercare in continuazione le scusanti per i vostri errori) vi fa urlare al tradimento. Ma ascoltare una critica mai, eh?
  • Stefano G. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=CvPkxD9oPEA
  • Iacopo Bartolini Utente certificato 3 anni fa
    Grillo non ti rendi conto che è come parlare ai sassi ? Il nuovo titolo di Repubblica sarà "Grillo contro gli animali, vuole che bastoniate i cani", con la foto del tuo blog che passa per 5 secondi. La televisione ha vinto
  • luigi di pietro Utente certificato 3 anni fa
    Scusate gli errori . Il programma in italiano scrive quello che vuole.
  • luigi di pietro Utente certificato 3 anni fa
    Capisco Le riserve dei attivisti Pentasati. Ia puzza degli infiltrati che scrivono stupidate la si sente ad un kilometro . L'unione con gli inglesi su punti condivisi e' certamente una decisione sensata. L'unione fa la forza , se il sodalizio non funziona , tutti a casa propria . Comunque per apprendere come ci si muove nel parlamento EU. E' piu facile se c'e qualcuno che mostri la strada. Gli elettori vogliono risultati e azioni incisivi. Non vogliono che i loro rappresentanti fanno due anni di apprendistato. I nemici vogliono che il movimento dii relegato in qualche angolo a farà baldoria . Quindi garza Beppe, avete vinto voi. Non allineate il fatto i nemici voglio separarvi per meglio battervi.
  • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
    altro appunto: la presenza del M5S nel gruppo EFD anzichè quello dei verdi, rafforzerebbe l'idea di una forte e seria opposizione alla classica partitocrazia in quanto sarebbe inserito nel gruppo dei parlamentari EUROSCETTICI (il fulcro su cui si basano le Lobby ed i poteri forti è appunto la UE ed il controllo di essa). Non dimentichiamoci che una delle nostre battaglie è quella di riconsiderare l'impostazione della UE e di proporre (non di rifiutarla) la nostra permanenza nella moneta unica (e nel caso di permanenza rinegoziare anche il cambio di 1€:1,937 Lire del fu Prodi/mortadella, con un rapporto più equo di 1:1 come col marco) Nel gruppo dei verdi, facilmente passeremo in sordina...credete che lo staff M5S non abbia calcolato anche l'effetto mediatico????
  • Chris J 3 anni fa
    Anche quel noto troll piddino di Dario Fo si schiera contro l'UKIP: http://www.huffingtonpost.it/2014/06/02/dario-fo-intervista-grillo-farange_n_5429646.html?utm_hp_ref=italy Gente, informatevi - se li conosci, UKIP e Farage, li eviti! Ed io, in UK da 10 anni, li conosco bene purtroppo. P.S. Per i troll di Forza Nuova, basta ciliare sul mio nome per verificare chi sono e che vivo a Londra da una vita. Informatevi!!!
    • Raffaele Testa Utente certificato 3 anni fa
      EVIDENTEMENTE NON CONOSCI PROPIO UN EMERITO CA..O. IO CI VIVO DA 28 ANNI ANCHE SE NON CENTRA PERCHE' UKIP NON E' UN VECCHIO PARTITO. E OGGI IL PRIMO IN UK. ALLORA SE DOBBIAMO CREDERE CREDIAMO ANCHE CHE BEPPE E' HITLER OR STALIN. STIAMO FACENDO IL GIOCO LORO.!!!
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      estrapolato dal tuo stesso articolo: Dario Fo lei non sembra convinto dell'alleanza Grillo-Farage. Ma neanche pregiudizialmente contrario... Credo che per dare un'opinione seria e onesta occorra essere informati. E pochi di noi sanno davvero chi è Nigel Farage. Leggendo i giornali ho notato un'acredine violenta nei suoi confronti. Lei esprime cautela verso Farage, ma non ostilità? "Non è un'analisi facile. Non vorrei poi avere ripensamenti o risentimento nei confronti di quell'uomo. Credo che Grillo non faccia analisi a caso. Lo conosco bene". L'intervento che hai fatto è oltremodo FUORI MISURA!!
  • maria grazia manca Utente certificato 3 anni fa
    Beppe stai distruggendo il Movimento con queste proposte oscene. Ti prego, fermati. Grazie a Travaglio e a Scanzi, giornalisti liberi. NO razzismo, NO omofobia, NO UKIP!
    • Maria L. Utente certificato 3 anni fa
      Cambia aria tu non hai niente a che fare con 5 Stelle vai al tal paese.
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      Credo che prima dovresti informarti meglio!
    • Raffaele Testa Utente certificato 3 anni fa
      ma che cazzo dici!!MA TU SEI PEGGIO DI LORO. VIVO A LONDRA DA 28 ANNI E TRAVAGLIO E SCANZI NE SANNO PIU DI ME CHE SE NON AVREI DOVUTO VOTARE PER L'ITALIA E' IL M5S AVREI VOTATO UKIP. MA DAVVERO FATE!! ANCHIO SEGUO SCANZI E TRAVAGLIO, MA IN QUESTO CASO SONO IGNORANTI. E VERO QUELLO CHE SCIVE BEPPE!!
  • giovanni 3 anni fa
    stanno cercando di annientare il movimento ma non ci riusciranno ,forza ragazzi,viva il movimento 5 stelle
  • gabriellabianchini 3 anni fa
    confesso di sapere molto poco di Farage e del suo UKIP, anche perchè i nostri giornali non ce ne hanno mai parlato. per esempio ho scoperto solo adesso che la lega apparteneva allo stesso gruppo di Farage e ne uscirà solo adesso per entrare in quello della Le Pen. come mai non ce ne hanno mai parlato prima, quando c'è entrata la lega e ce ne parlano solo oggi? forse perchè ogni passo di grillo deve essere preso come scusa per metterlo in cattiva luce. detto questo non voglio parlare nè bene nè male di Farage semplicemente perchè non ne so abbastanza. detto questo penso che: 1) le decisioni importanti le prende non il parlamento ma il Consiglio dei premier e basta guardare quello che sta succedendo con la nomina del presidente della commissione: dopo avere approvato nel trattato di Lisbona di far nominare dagli elettori il nome del presidente della commissione, adesso che abbiamo votato i vari premier, a partire da Cameron, non vogliono più accettare questa regola e pretendono ancora di nominarlo loro stessi, nei loro segreti conciliaboli con i soliti accordi tanto segreti quanto loschi. 2) se il parlamento conta poco mi chiedo quanto contano i gruppi parlamentari, poichè tuttavia i singoli parlamentari possono votare come vogliono indipendentemente dal gruppo , forse è anche inutile starsi a dilaniare. certo rimane il problema delle urla dei cosiddetti giornalisti. ma io sono convinta che quelli continueranno ad urlare qualsiasi sia la nostra decisione.
  • andrea veghini Utente certificato 3 anni fa
    Perché il post di ieri, che argomentava criticamente sull'articolo di Cabras (inserito intorno alle 20) è stato rimosso? On particolare sottolineavo che non avesse citato chi erano gli alleati di Farage nella precedente legislatura. Non erano presenti offese o parole fuori luogo. Solo argomentazioni critiche! Mah! Tutto questo non mi piace per niente!!!
  • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
    ora un commento personale (prima 2 chiarimenti e/o precisazioni): VERDI: frangia e/o costola tedesca della Merkel (vi immaginate l'ostruzionismo che potrebbero metterci contro?), oltre che aver votato SEMPRE a favore di guerre e Troika EFD: gruppo di cui fa parte ANCHE il partito di Farage Regolamento parlamento europeo: 1)obbligo di far parte di un gruppo composto da almeno 25 parlamentari (noi siamo in 17), pena non avere possibilità di voto e di esprimere opinioni (quindi si manderebbero i nostri in ferie anzichè a battersi 2)ogni parlamentare, di qualsiasi gruppo può votare per sè (sulla carta) L'UNICO GRUPPO CHE PERMETTE EFFETTIVAMENTE DI VOTARE IN MANIERA INCONDIZIONATA E INDIPENDENTE E' IL GRUPPO EFD Cosa c'è da capire???? Non si parla di ALLEANZA ma di CONVIVENZA.....un po' come abitare in un condominio....non c'è l'obbligo di invitare a cena e condividere tutto col vicino...nella stragrande maggioranza dei casi, quando si incrocia il dirimpettaio, lo si saluta e si passa oltre...alle riunioni si vota per il bene dello stabile, non sul colore delle pareti dell'appartamento del Sig. Rossi, del 2° piano scala C!!!!
  • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
    Ciao a tutti, riporto il commento di una ragazza che mi pare veramente fantastico: Dialogo platonico. Pentastellato: " o Socrate ho un dubbio che mi attanaglia: devo o non devo allearmi con Farage?" Socrate: " da cosa ti viene questo dubbio?" Pentastellato: " dal fatto che i mezzi di comunicazione e gli avversari politici mi surclassano di critiche e di attacchi accusando la persona con cui mi voglio alleare di ogni nefandezza" Socrate:" i mezzi di comunicazione ed i tuoi avversari politici sono i tuoi amici o sono i tuoi nemici?" Pentastellato: " sono i miei nemici, su questo non ci sono dubbi". Socrate: " e i tuoi nemici vogliono per te il tuo bene o il tuo male ?" Pentastellato: " vogliono il mio male, anche su questo non ho dubbi" Socrate: " è corretto dire che volere il male di qualcuno equivale a non volere il suo bene?" Pentastellato: " è corretto" Socrate: " e allora è corretto dire che se i tuoi nemici non vogliono la tua alleanza con Farage è perché non vogliono il tuo bene?" Pentastellato: " per Zeus, o Socrate, è corretto" Socrate: " e allora è corretto concludere, o Pentastellato, che è meglio volere tutto ciò che non vuole il tuo nemico e non volere tutto ciò che vuole il tuo nemico?" Pentastellato: " mi sembra corretto, o Socrate".
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      @ Martino Colombo INVERTO LA TUA....(?!) "beh,allora secondo TE, il M5S DEVE fare quello che scrivono i giornali? ma Ti pare?????; allora il Movimento dovrebbe,in base al Tuo Ragionamento Insensato, seguire il disegno in linea col Sistema???! questo perchè il Movimento sia così santificato dal Sistema?! cosa vuoi accarezzare il Sistema per non averlo contro? Il Movimento irrita il Sistema proprio perchè lo colpisce nel vivo....., e di conseguenza il Sistema per difendere il marcio che v'è in sè,contrasta il Movimento!!
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      Martino, il tuo apporto culturale è fantastico...era solo un modo ironico per sdrammatizzare...senza ombra di dubbio, è indubbiamente un intervento migliore e costruttivo del tuo. PS: apprezzo comunque...
    • gabriella bianchini Utente certificato 3 anni fa
      bello, brava.
    • Martino Colombo Utente certificato 3 anni fa
      bè allora il m5s deve solo fare il contrario di quello che scrivono sui giornali? che programma...
  • Andrea C. Utente certificato 3 anni fa
    Il m5s si deve alleare con i partiti più lontani dal potere per poter intervenire io mi fido del giudizio du beppe ho piena fiducia in lui non stiamo ad ascoltare i falsi media italiani questa e una GUERRA non lo dimenticate mai contro tutto e tutti il mondo e marcio e l italia e trai peggio non sara facile riprenderci con facilità la nostra sovranita
  • Francesco Donati 3 anni fa
    è indubbio che i giornali ne abbiano dette di cotte e di crude su Farange, ma è anche indubbio che Grillo ne abbia sparate di ancora più grosse sui Verdi Europei http://www.verdieuropei.it/4-risposte-dovute-dei-verdi-al-blog-di-grillo/ io chiedo che la decisione, coerentemente ai principi del movimento, sia lasciata ai membri stessi del blog. VOTIAMO! il m5s farà ciò che i suoi elettori vorranno così mi sento doppiamente perso in giro ci state tradendo tutti! non siete meglio degli altri partiti che tanto criticate
    • gianna gianna 3 anni fa
      l'ho letto, grazie per il link, molto interessante... non sono stati con le mani in mano però a quanto pare la storia dell'appoggio alle guerre NATO (guerre per il petrolio) è vera, nel punto quarto, non viene affatto smentita.
  • Daniele 3 anni fa
    tutto si può dire di Travaglio, ma DISINFORMATISSIMO proprio no.... ma per la propaganda questo e altro...
  • Franco R. 3 anni fa
    La Repubblica é il giornale di un massone, (nella loggia Cavour del Grande Oriente d’Italia (GOI), ‘regolarizzato col grado di Maestro il 18 marzo 1975 con brevetto n.21272 (Ansa, 5 novembre 1993). E chi é stato direttore di Repubblica? Scalfari, che nella sua autobiografia si dice figlio di un massone, se non erro di rilievo. Fatevi un'idea di cosa cacchio sia Repubblica. E0 un giornale venduto alla massoneria, anzi, creato dalla massoneria e va chiuso tagliandogli i fondi pubblici facendolo crepare per mancanza di lettori. Repubblica= CASTA PARASSITA
  • Boris 3 anni fa
    A tutti quelli che : Bene , bravo Grillo/Casaleggio siamo sempre con te , poi : Beppe , devi dimetterti, devi dire questo ,dovevi fare quello , non dovevi parlare con Farage …ecc. Bè io credo che andando contro Grillo e Casaleggio , avete mostrato tutta la vs. inconsistenza politica. Speravo che foste dei rivoluzionari nella tradizione dei Lenin, dei Mao Tze-Tung e dei Fidel Castro. Gente cosciente del fatto che sarebbero stati necessari anni di difficoltà . Gente che aveva capito il criterio del politico, cioè l’individuazione del nemico, tale per cui tutti i nemici del nemico divengono ipso facto amici propri. Un’applicazione elementare di questo principio stava nel sostegno che avevate tributato lo scorso anno al M5S, vero e proprio cuneo inseritosi a sorpresa fra gli organi vitali del regime. Il nemico del nemico! Un gigantesco fattore di instabilità che fra le altre cose ha costretto PD e PDL a governare assieme dimettendo la finzione dell’alternanza bipartitica, che ha costituito un poderoso sistema di legittimazione. E ora siete pronti a buttare nel cesso il M5S. E per quale motivo? Per il fatto che Grillo ha sbagliato tutto ??? Che caduta di livello. Chi è il vostro avversario? . La dittatura morbida dell’alta finanza e i suoi bracci armati, gli Stati Uniti e l’UE !E allora dovete tenervi Grillo stretto come il bambin Gesù? Non sapete che il tracollo del M5S è invocato dai poteri forti come Mosè invocava l’aprirsi delle acque, e che esso segnerà il ritorno delle masse che l’hanno votato nell’apatia del non voto o del voto al faccione mediaticamente più gettonato? La verità è che la vostra democrazia è identica a quella del regime: per quest’ultimo vale solo finché non osta al funzionamento dei mercati. L’istante successivo diventa populismo e bieco calcolo elettorale. Pensavo che foste dei sognatori pronti a scendere sulla terra. Non è così. Settant’anni di pace e trent’anni di piddismo hanno veramente rincoglionito le masse.
    • Boris 3 anni fa
      Prego . Somaro !
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Un altro professore che ci spiega tutto... grazie genio !!!
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao Beppe, ti attaccano perchè hanno PAURA. NON MOLLARE
  • Luis Martinez Utente certificato 3 anni fa
    Bepe, cosa ti aspetti, che le organizzazioni criminali si facciano la guerra fra di loro mai!. Quando vediamo in TV il teatrino montato dalle destre-PD, PDL , FI e altri, dove si dicono di tutto l'uno col'altro,questa è gente che non si vergogna davanti a milioni di spettatori, passato gli insulti, tutti i protagonista finiscono dietro le quinte e si distribuiscono la torta con le organizzazioni criminali-Andrangheta,Mafia e Camorra, è questa la politica Italiana da sempre. Quando appare una oposizione forte rivoluzionaria ,onesta come il M5S, allora la criminalità politica e affarista si uniscono con il fine di distruggere quelli che vogliono cambiare e lottare per un mondo migliore. Le cose sono semplice bepe, molte volte la gente non capisce,che i potenti e criminali mezzi di incomunicazione di massa, sono estati da sempre nemici dei popoli--Il 99% di questi mezzi appartengono alle oligarchie,cosi i cittadini non hanno chi li dica la verità--MILLE BUGIE NON SONO UNA VERITA; SONO SEMPRE MILLE BUGIE. El CHE disse una frase straordinaria---EL PUEBLO UNIDO JAMAS SERA VENCIDO. Io voto M5S, per che è un movimento di sinistra,antirazzista e solidale, diversamente no avrei mai dato il mio voto.
  • Andrea volante 3 anni fa
    Sono stupito non si altro che parlare di alleanze a Bruxelles. Nessuno parla dei ballottaggi in corso delle elezioni amministrative Gli attivisti di provincia e delle piccole città non interessano più al grande leader. Non si era detto che il movimento non sarebbe mai stato un partito con un vertice Il sol dell'avvenire vi sta illuminando
  • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
    Grazie Lorenzo! Io non mi capacito di come non siano in grado di aprire la mente e di andare subito,diretti, al cuore dei problemi. Il cuore del problema non sono le balle su Farage ma è il Sistema economico che ci hanno imposto: il Giappone è uno Stato sovrano a livello monetario e le Banche comprano titoli di Stato giapponesi applicando tassi di interesse risibili,finanziando l'economia interna,producendo beni e mantenendo bassa l'inflazione. Ma non solo:le Banche convertono i titoli giapponesi in yen e poi in EURO e acquistano i NOSTRI titoli di Stato al 5%,lucrando la differenza. Perché noi,popolo di coglioni,invece che riversare quella differenza percentuale che ammonta a più del 4% nella nostra economia interna rafforzando le nostre infrastrutture strategiche, paghiamo gli interessi sul debito a loro. Io non mi capacito di quanto siamo idiota come popolo e di come non riusciamo a vedere l'evidenza,mi fa male veramente il cuore vedere come ci stanno riducendo. La BCE consente questa vergogna e la partitocrazia si prostra ai suoi piedi,essendo costretta a svendere la democrazia per salvare se stessa e per mantenere i propri privilegi.
  • giuseppe riccio 3 anni fa
    con beppe fino alla vittoria,per la pace , il diritto alla autodeterminazione dei popoli in barba alla finanza, a mondo mercato, ed alle zucche di terracotta
  • Morena . Utente certificato 3 anni fa
    Se Beppe stesse dalla parte del Sistema....., non avremmo il Sistema contro!
  • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
    Anche su questo Blog noto la superficialità di chi bada alla forma ("italiano debole,riferendosi magari ,che so,a sintassi e punteggiatura) e non vede la sostanza delle cose. Quando un utente è preso da ciò che scrive,capita che nella foga di esprimere un proprio pensiero,non stia lì a badare troppo alla forma del proprio scritto;d'altronde i nostri sono post pubblicati su un blog a commento,mica pubblicazioni scientifiche! Ci hanno truffato con l'EURO sapendo di farlo,e lo ammettono pure; c'è la possibilità di creare un asse europeo per provare a lottare e ad opporsi in qualche modo a chi ci ha truffato, e molti che fanno ? Guardano il dito: il programma di Ukip che è in parte differente da quello del M5S,come se questo fosse un fattore limitante e vincolante sulla propria identità. Quale alternativa a Ukip ci consentirebbe di avere lo stesso peso politico? Stando a certi commenti, poi, lottare per la conquista della propria sovranità monetaria è un atto riconducibile all'ideologia di estrema destra. Prendo atto. Ma allora chiedo: la Svezia che per uscire anni fa da una crisi simile alla nostra ha nazionalizzato le proprie banche fallite,è anch'esso identificabile come un Paese fascista? Dire di voler uscire dall'Euro pur rimanendo nella UE,intesa come unione politica e non monetaria,e voler nazionalizzare le Banche fallite è fascista? Quando qualcuno capirà che le ideologie sono schemi mentali fomentati per dividere e imperare i popoli,sarà sempre troppo tardi. Il M5S è un movimento di comunità che ha come obiettivo quello di sostituire la partitocrazia,superando le divisioni ideologiche per unire il popolo,con una forma democratica diversa,teorizzata anche da filosofi del passato,fatta di partecipazione popolare attiva. Se questo mio pensiero è riconducibile a ad un fanatismo estremista,allora prendo atto di essere estremista. Cosa devo fare?
    • Erardo C. Utente certificato 3 anni fa
      Ci mancherebbe, era giusto per precisare, alla prossima.
    • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
      Ah allora scusami,Erardo. Credo di aver mal interpretato i tuoi scritti. Ciao.
    • Erardo C. Utente certificato 3 anni fa
      Anzi concordo pienamente con le tue affermazioni e con quelle di chi ha commentato, purché sia una vera democrazia diretta.
    • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
      Grazie anche a te dell'apprezzamento,Edoardo!
    • Erardo C. Utente certificato 3 anni fa
      Vittorio non mi riferivo a te, volevo soltanto spiegarti come il livello linguistico possa influenzare i processi interpretativi e decisionali di una persona, per cui non vedo perché ti debba scaldare così tanto.
    • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
      Va bene Erardo,però se riesci confuta nel merito ciò che scrivo e non limitarti eventualmente a criticare la forma,altrimenti mostri tu di avere la testa vuota.
    • maurizio p. Utente certificato 3 anni fa
      dio benedica le tue parole : Il M5S è un movimento di comunità che ha come obiettivo quello di sostituire la partitocrazia,superando le divisioni ideologiche per unire il popolo,con una forma democratica diversa,teorizzata anche da filosofi del passato,fatta di partecipazione popolare attiva. Dovrebbe essere il nostro primo commandamento da mettere sotto il primo banner del blog!!! Dobbiamo tenere duro
    • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Lorenzo. Io non mi capacito di come non siano in grado di aprire la mente e di andare subito,diretti, al cuore dei problemi. Il cuore del problema è il Sistema economico che ci hanno imposto: il Giappone è uno Stato sovrano a livello monetario e le Banche comprano titoli di Stato giapponesi applicando tassi di interesse risibili,finanziando l'economia interna,producendo beni e mantenendo bassa l'inflazione. Ma non solo:le Banche convertono i titoli giapponesi in yen e poi in EURO e acquistano i NOSTRI titoli di Stato al 5%,lucrando la differenza. Perché noi,popolo di coglioni,invece che riversare quella differenza percentuale che ammonta a più del 4% nella nostra economia interna rafforzando le nostre infrastrutture strategiche, paghiamo gli interessi sul debito a loro. Io non mi capacito di quanto siamo idiota come popolo e di come non riusciamo a vedere l'evidenza,mi fa male veramente il cuore vedere come ci stanno riducendo. La BCE consente questa vergogna e la partitocrazia si prostra ai suoi piedi,essendo costretta a svendere la democrazia per salvare se stessa e per mantenere i propri privilegi.
    • Erardo C. Utente certificato 3 anni fa
      Com'è noto e come ben sa Casaleggio, ortografia, lessico e soprattutto sintassi rappresentano il modo di vedere, capire e pensare di una persona, per cui se sono deboli riflettono una chiara difficoltà di analisi e di comprensione del soggetto in questione, con una conseguente e ridotta capacità di azione, anche politica. Anche per questo in Italia ci siamo ritrovati con la Dc per quarant'anni e con Berlusconi per venti, tieni presente che il nostro paese è agli ultimi posti in Europa come numero di lettori e chi non legge fa fatica a capire la realtà che lo circonda o capisce soltanto quello che gli altri, più acculturati, vogliono fargli capire. Per questo Pol Pot faceva ammazzare tutti i bambini con gli occhiali, poiché sapeva che essendo, probabilmente, accaniti lettori costituivano un grave pericolo per il suo potere.
    • Lorenzo Ponte Utente certificato 3 anni fa
      Resta fermo sulle tue posiioni e convinzioni così come faccio io. Prima o poi sta massa di coglioni di italiani, la dovranno capire. Spero solo non sia troppo tardi.
  • Rosa 3 anni fa
    Dopo un commento di ieri notte sono andata a vedere Le informazioni di Pino Cabras Sono piene di menzogne ed errori L'articolo di Paolo Pecchi. Fa acqua da tutte le parti O questo è stato fatto appositamente per vedere le reazioni Fra uomini e somari Oppure se lo si prende come una cosa seria La DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA dell'uno vale uno Mi dispiace ,ma ha accumulato negli ultimi mesi parecchie incongruenze Troppe decisioni prese senza chiarimenti agli attivisti Per quelli che sono attivisti rigorosi, faccio un invito Gli attivisti dei meetup come quello fondato nella mia città facciano votazioni interne e le comunichino in rete
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Comunichino in rete a te? Si vede lontano un km che sei falsa !!!
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      "Le informazioni di Pino Cabras sono piene di menzogne ed errori". Quali?
  • Marco Martini 3 anni fa
    Il problema è che agli italiani ormai basta un meme falso e capzioso, mentre un ottimo articolo, ricco di argomentazioni, come quello di Cabras non viene nemmeno guardato di striscio.
  • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
    Riporto un ottimo commento : Curioso come spuntino come funghi strateghi politici che in due righe spiegano cosa deve e cosa non deve fare il Movimento 5 Stelle. Sanno cosa sia una scelta giusta e cosa sia un errore gravissimo. Fate ridere (Scanzi e Travaglio compresi) sembrate i milioni di commissari tecnici che ad ogni mondiale di calcio danno la formazione perfetta che avrebbe vinto ogni partita. Mi rivolgo ora ai giornalisti: fareste molto meglio a fare il vostro lavoro con correttezza invece di arrogarvi il ruolo di PROFETI. Il Movimento 5 Stelle è formato da persone intelligenti che sono in grado di informarsi a 360° e quindi di farsi opinioni autonome e prendere decisioni CONSAPEVOLI. Inoltre a quanti continuano a ripeterlo pappagallescamente NON siamo per nulla DIVISI o INCERTI, ci stiamo informando contattando i nuovi europarlamentari che vogliono confrontarsi con noi e poi decideremo in COSCIENZA e ONESTA' cosa sia opportuno fare.
  • Diego Beccari 3 anni fa
    Buongiorno a tutti... premettendo che sono un elettore del M5S... straconvinto e fiero di quei raqgazzi e di tutto il moVimento.. Io penso che: abbiamo perso le elezioni europee grazie alla disinformazione che ha per 16 mesi diffamato il moVimento... ogni giorno falsità su falsità denigratorie per far impaurire l'opinione pubblica... tutto rimediabile... e ho letto anche delle dichiarazioni dell' "ufficio" comunicazione del 5s che diceva che era necessario cambiare strategie comunicative.. ORA è proprio necessario farci massacrare con FARAGE?? pur avendo magari ragione nel dire che non è come lo descrivono... ma così ci diamo in pasto ai lupi... che ne pensate?
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Penso che proprio in base a quello che dici, che cioè "la disinformazione ha per 16 mesi diffamato il Movimento", quando non eravamo alleati con Farage, sia inutile preoccuparsi di che cosa faranno i media di regime in caso di un nostro accordo con Farage: continueranno a diffamarci comunque, sia in caso di accordo sia in caso di non accordo.
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione nella premessa ma poi hai torto. Dobbiamo informarci da fonti "sicure" magari leggere in inglese le dichiarazioni di UKIP e non affidarci a spesso errate traduzioni. Fonti di prima mano e non premasticate.
  • Morena . Utente certificato 3 anni fa
    Tuttavia; i giornalisti di partito e filo-governativi nel nostro secolo,almeno si ritrovano a fare i conti con la Rete Internet,la Democrazia Diretta-M5S,che per documentata libertà d'informazione e d'espressione porta in superficie il falso giornalismo. E quindi,che Farage sia sessista omofobo e razzista è un "disegno" mediatico, infatti!: su 24 europarlamentari UKIP eletti si contano sette cittadine donne,un cittadino musulmano,un cittadino afroamericano e un cittadino gay dichiarato; sono questi i fatti di fatto da cui fare considerazioni di constatazione. OK! Beppe, M5S, in Europa con Farage!
  • RAFFAELE BRUNI 3 anni fa
    MA A QUALCUNO NON E^ VUNUTO IL DUBBIO DI BROGLI ELETTORALI? POSSIBILE CHE CI SIANO MILIONI DI PERSONE CHE SI SIANO FATTE FREGARE DALLA SOLITA MARCIA CORROTTA POLITICA CHE CONTINUA A PRENDERE PER I FONDELLI I CITTADINI? IL MINISTRO DELLE ECONOMIA DOPO LE ELEZIONI MA DOPO, ANNUNCIA L'AUMENTO DELLA TASI 80 EURO DALLA MANO SINISTRA E 300 DALLA DESTRA. RABBIA INDESCRIVIBILE CONTRO QUESTI FALSI BUGIARDI POLITICI.
  • Adelmo Minganti Utente certificato 3 anni fa
    Cari amici, a leggere certi commenti, molto frequenti, parrebbe che gli infiltrati, i trolls, siano sempre quelli che fanno qualche critica, seria e non offensiva, a Grillo e a Casaleggio. Leggendo meglio però ci si accorge che i veri infiltrati sono quelli che, facendo finta di essere dei fedelissimi, in realtà vogliono portare nettamente il movimento su posizioni di destra, orfani evidentemente di partiti di estrema destra ancora credibili. Sono loro i veri infiltrati. Che vadano loro con Le Pen e con la Lega! Meditate e studiate la storia e la politica, che è meglio!
    • Adelmo Minganti Utente certificato 3 anni fa
      Caro Toto, ecco tu sei il classico rappresentante dell'intolleranza e della stupidità. Offendi anziché motivare. Staresti bene in organizzazioni come Alba Dorata e in effetti io penso che tu venga proprio da lì.
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Adelmo, te lo ripeto, credo che chi abbia mandato qui non ti ha detto come stanno realmente le cose. Ritorna dal tuo padrone, ah ricordati di tenere sempre in tasca due euro, a chiamata ripsondi. Cordialità
    • Erardo C. Utente certificato 3 anni fa
      Perché invece Farage è oltre?
    • Adelmo Minganti Utente certificato 3 anni fa
      Eh sì cara Anna, può darsi che io abbia capito poco del movimento, ma tu non hai capito niente della storia e della filosofia. La destra e la sinistra non me le sono inventate io. Sono due categorie della sociologia e della filosofia, prima ancora di essere distinzioni politiche. Sai, come dice giustamente Gesù, non si può amare il prossimo e amare il denaro contemporaneamente. Ecco per me la destra e la sinistra sono quelle: la destra é il denaro e la sinistra il prossimo. Ti va bene o anche Gesù ti piace poco?
    • Anna L. Utente certificato 3 anni fa
      destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra-destra-sinistra . . . . Scusami Adelmo, diciamo pure, che ancora non hai capito niente di questo Movimento. Se vuoi un Movimento di sinistra o di destra devi votare qualcos'altro!
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Sono proprio i post come questo che parlano di destra e di sinistra che insinuano strane strategie ecc... a puzzare !!!
    • Anto . Utente certificato 3 anni fa
      Bravo Adelmo! Davvero fastidiosa la continua accusa di trollaggio se si osa esprimere un dissenso sulla suicidale alleanza con nazionalista Farage...
    • Erardo C. Utente certificato 3 anni fa
      Bravissimo Adelmo, secondo me hai colto nel segno!
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Buonanotte !!!
  • Anna L. Utente certificato 3 anni fa
    A nessuno qui gli sorge qualche dubbio? Alle ultime Europeo sui giornali e TV non c'era tutto questo putiferio per indicare a un movimento/partito politico in quale gruppo si debba aggregare anzi, direi che tutti se ne sbattevano proprio di dove i partiti andavano a sedersi in Europa. E' adesso cosa è cambiato??? C'è qualcuno che da troppo fastidio perché incontrollabile? C'è qualcuno che rischia di rovesciare il tavolo? C'è qualcuno che rischia di agitare le acque? C'è qualcuno che rischia di rompere il progetto anglo-americano filo tedesco? Interessante constatare che, ora che tira il vento della guerre, tutti preferiscano che il M5S si allei con un partito, favorevole alle guerre e invasioni, . . . ovviamente sempre con la scusa di andare a soccorrere le popolazione sul posto, come le nostre missioni di pace dove in una mano tieni il panino e nell'altra mano tieni la bomba.
  • Alessandro Grieco Utente certificato 3 anni fa
    Io sono con Grillo. Riconosco la sua onestà intellettuale. Non mi addentro del dibattito perchè i veri pentastellati si sono già espressi e le posizioni sono ovviamente condivisibili. Il motivo è che siamo ciò che siamo perchè abbiamo un'identità esclusiva, abbiamo fatto un percorso che ci ha portato ad essere orgogliosi di noi stessi. Chi scrive per allearsi con i verdi non è un pentastellato oppure non ha capito una fava sin dall'inizio, quindi meglio perderlo che trovarlo. Non è però pensabile che i vari troll ed infiltrati continuino a scrivere cagate su questo blog senza che nessuno filtri un minimo. E' necessario un intervento deciso.
    • Valeria Fusetti 3 anni fa
      Ho la massima stima per Grillo, ed anche per Casaleggio (mi va bene anche il suo capellino), ma non concordo sulla richiesta di fideismo assoluto e del non confronto. Per quello che mi riguarda rifiuto anche di pensare che ogni persona che non la pensa come me è un mio nemico o nemica. Può essere una persona con cui discutere, a cui fornire dati diversi da quelli che ha, e che può essere convinta a vedere le cose anche da un altro punto di vista. Ogni persona deve essere libera di esprimere i propri dubbi o chiedere maggiori informazioni. Chi ha informazioni utili le deve condividere, è un servizio dovuto sia alla "comunità pentastellata" sia a chi segue il dibattito dall'esterno. La buona e corretta controinformazione deve far parte della nostra diversità. Siamo parte di un movimento politico o di una setta para religiosa? Valeria
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Quella della Politica è un'Arte a se stante. E scrivo maiuscolo sia Politica che Arte. Tuttavia un uomo politico degno di questo nome, NON può prescindere dall'economia. Pena disastri totali. E questo vale per Berlusconi che di soldi non capisce nulla, come per il PD che di soldi ne capisce un po' "troppo"!
    • Paolo Ancona 3 anni fa
      Spero che i loro agi finiscano quanto prima Senza cattiveria! Tutta 'sta gente, politici e no, è troppo attaccata al proprio benessere. Stanno un po' troppo calcando la mano. Ciao
  • giuseppe giacalone 3 anni fa
    perchè non avete chiarito prima, con gli elettori del movimento, i motivi di tale scelta? perchè aspettare l'attivarsi della gogna mediatica? perchè non si condividono con la base elettorale queste scelte?
  • Paolo Ancona 3 anni fa
    Hanno un terrore fottuto di Farage addizionato a Grillo. Se Beppe si fosse avvicinato a Gesù avrebbero avuto qualcosa da ridire pure lì !
    • claudio novello Utente certificato 3 anni fa
      mi pare che Beppe sia già stato crocifisso, in quanto ad alleanze meglio con mr. Farage che martella tutti al parlamento eu che con altri
    • Lady Dodi 3 anni fa
      Esatto! ah ah ah ah..... Che schiattino!
  • Amelio Rossi Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato convinto M5S alle politiche e alle europee. Ho fatto anche votare i miei e sono contento di esserci riuscito. Ma se si conclude quest'alleanza con l'UKIP, allora non ho capito cosa ho votato. Colpa mia senz'altro, me ne assumo la responsabilità: non sapevo che Grillo è diventato nuclearista e liberista, fa nulla. Ma è chiaro che non ripeterò lo stesso errore, tolgo il disturbo; non commenterò nulla su questo blog e non voterò mai più il Movimento 5 Stelle!
    • Erardo C. Utente certificato 3 anni fa
      Secondo me uno dei troll, non so al servizio di chi, è proprio lei, presidia il blog h 24, una persona normale non lo farebbe mai, a meno che non fosse un lavoro retribuito...
    • Adelmo Minganti Utente certificato 3 anni fa
      Invece Lalla M. é un nome che indica chi????? Non hai neppure il coraggio di firmarti con nome e cognome e offendi gli altri!
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Scusa, ma prima di togliere il disturbo, non commentare più su questo blog e non votare più M5S, non faresti meglio a dedicare dieci (10) minuti del tuo tempo a informarti sulla situazione, a leggere lo statuto dell'EFD e a capire che entrare nell'EFD non significa diventare nuclearisti e ultraliberisti, in quanto potresti continuare a votare le cose che hai sempre sostenuto?... Poi fai come vuoi, eh, ognuno è responsabile delle sue scelte; il mio è solo un piccolo consiglio...
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      tipico nome da troll amelio
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Ero venuta stamattina per una comunicazione di servizio: Ed eccola: ieri sera ho sentito Prodi in tivù. Premetto che non c'è nessuno che io detesti quanto Prodi e ringrazio tutti i giorni il Cielo che ce l'ha evitato come PdR. Ma ieri, l'ha raccontata giusta. Noi siamo entrati nell'euro perché eravamo sulla via del fallimento più totale. E perché eravamo ridotti così? Perché ci siamo arrivati a forza delle "cosiddette svalutazioni competitive". Quelle che vorrebbero attuare ancora quelli che vorrebbero uscire dall'euro tout court. Non ho capito bene se prima dell'euro abbiamo fatto svalutazioni per un complessivo 600 per cento o se abbiamo svalutato ben 600 volte, prima che si arrivasse allo strangolamento totale dell'economia italiana. d ogni modo l'entrata in euro altro non è stata che una Patrimoniale , almeno al 50 per cento, dei redditi da lavoro e pensioni. Cosa che tutti possono constatare. E' bastato per rimetterci in sesto? Macchè! Ci viole gente CAPACE per rimetterci in sesto! Capace prima ancora che onesta. Spero solo nel 5 Stelle.
  • Francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    Prova prova prova ...
  • andrea 3 anni fa
    GRILLO FATTI DA PARTE UN MOMENTO. Se M5S siederà accanto ai Verdi a Bruxelles saranno il primo partito nel terzo gruppo dell'europarlamento (mica male!) , non comprometterà nulla a livello di voto e autonomia perché GARANTITO DALL'EUROPARLAMENTO STESSO.' Se siederà accanto a Farage riuscirà in un colpo solo a disboscare un altro milione di voti', saranno inferiore a numero rispetto a l'UKIP di Farage e si, avrà la stessa libertà di voto, che attenzione non è calata dall'alto da Farage il nostro salvatore ma , ripeto, GARANTITA per legge a tutti i parlamentari. Adesso criticare i giornali italiani è d'obbligo, criticarli a priori è stupido, criticarli percché è Grillo che ve lo dice è DEMENZIALE. Lo stesso potere di manipolare l'informazione c'e l'ha tanto un blogger quanto un giornalista su internet. SVEGLIA GENTE, anche Grillo sbaglia...è ora che se ne arccorga lui stesso. • Modifica• Rispondi•Condividi ›
  • Emanuele Chiodi 3 anni fa
    Non mollare mai. Mai.
  • Erardo C. Utente certificato 3 anni fa
    Nonostante lo squadrismo informatico dei soliti noti che non avendo nulla di meglio da fare presidiano il blog giorno e notte (i nomi sono sempre gli stessi), resta il fatto che l'eventuale alleanza con Farage sarebbe un'autentica follia, così come aver richiamato in campagna elettorale Hitler, i tribunali del popolo e altre fesserie del genere. Il MoVimento cinque stelle deve GUARDARE AL FUTURO e non al passato, mantenendosi lontano dagli estremismi che in democrazia non hanno mai pagato. Proprio per questo spero che Beppe e GianRoberto, teste pensanti, meditino bene sul da farsi. Travaglio e Scansi, che potranno anche non piacere, ma sono indiscutibilmente degli opinion leader (più il primo del secondo), hanno sempre guardato con simpatia al MoVimento e il loro giudizio negativo pesa molto di più di quello di qualche estremista dall'insulto facile e soprattutto dall'italiano e dal pensiero debole. Non so quanti l'abbiano capito, ma l'identità in politica è fondamentale e se l' oltre si trasforma in una scelta netta di campo si perderanno milioni di voti, perché chi legge e si informa sa benissimo che Beppe ha sempre avuto una formazione e idee di sinistra, il che non vuol dire essere comunista, piddino o schierato, ma semplicemente abbracciare una visione culturale del tutto incompatibile con chi giudica le "donne che non puliscono dietro il frigorifero delle troie" o boiate del genere che sono un insulto all'intelligenza umana. Aspetti che vengono prima di qualsiasi valutazione in termini di opportunità politica, altrimenti avanti di questo passo anche Benito Mussolini avrebbe un suo perché.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    nuovo post sui brogli elettorali, alò
  • Ing_Alberto Costantini Utente certificato 3 anni fa
    Personalmente sono convinto che, concetti come rottamare, asfaltare, gufare (solo per citarne alcuni) non facciano parte della cultura, ma al contrario dovrebbero far inorridire ogni autentico democratico. Ormai, quasi a sessant'anni, posso dire con soddisfazione di aver visto passare tante culture cialtrone ed i loro stessi ideologi. Ho visto passare i Fanfani, gli Andreotti, i Craxi, i Berluskoni. Se ci saranno altri 40 anni di Renzismo, francamente non ho voglia di aspettare per vederne la fine. Sarà quello che sarà! Come facciano le persone a dare il proprio consenso, in questo Paese, verso quei comportamenti collettivi che procurano soltanto danni a loro stessi ed alle persone a loro vicine, resta francamente, per me, un problema insolubile. Facciano pure! E si tengano appieno le conseguenze delle loro scelte! D'altronde, cosa ci si può aspettare al giorno d'oggi? Oltre centocinquanta anni fa ci furono 1'000 persone disposte a dare la vita per costruire il proprio Paese, l'Italia! Oggi, al contrario, non si riescono a trovare 1'000 persone pronte a mettere a disposizione 80 euro per costruire un'Impresa in grado di cambiare il mondo! Certamente i tempi sono cambiati! Ma in peggio, con un imbarbarimento collettivo e complessivo delle coscienze! Ad ogni modo, in direzione ostinata e contraria, io continuo a portare avanti le mie proposte e denunce con cui cercare di far funzionare meglio il mondo e resto a disposizione di quanti vorranno apprezzarle! Grazie! Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8 Mal di Schiena Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s Mal di Schiena Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA Mal di Schiena Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ
  • gianfranco t. Utente certificato 3 anni fa
    Un pò di realismo,per favore.Vediamo i fatti. 1)Se non si fa parte di un gruppo di almeno 25, i nostri preziosi 17 eurodeputati in Europa NON CONTERANNO NULLA. 2)Farage. Siamo alle solite con l'attacco globale e volutamente disinformativo,di tutti i soliti media,giornali,televisioni,emeriti politogi e pseudo-esperti,coro unaninme contro Grillo e Lafage,etichettato come un bieco xenofobo,razzista,sessista,chi più ne ha più ne metta. Già questo fatto induce a pensare che la mossa di Grillo sia valida,disturbi e preoccupi la vecchia e nuova(Renzi)casta. 3)Informazione,informazione.Fino a ieri nessuno sapeva nulla di Lafage e del suo movimento.Ora,improvvisamente,sanno tutto ,e scoprono che in Europa c'è un diavolo peggiore della Le Pen,si chiama Lafage.Penoso. Andiamoci a legggere i discorsi e le interviste di Lafage.Sull'Europa le stesse identiche critiche e visione di fondo di Grillo,non contestate sino ad oggi nel movimento 5 stelle. Nell'operatività e discorsi nè sessismo nè razzismo.Solo un razionale approccio dell'inserimento degli stranieri che si possono accogliere in una Nazione,buonsenso al posto della demagogia o intolleranza 4)I verdi? I verdi in Europa sono una costola della Merkel,e si sono più volte pronunciati CONTRO il movimento 5 stelle. 5)Suggerirei quindi alla brava deputata Sarti di informarsi meglio e correggere il tiro,per non apparire troppo superficiale nel suo disaccordo. 6)IL PUNTO PRINCIPALE.L'hanno detto subito,e chiaramente. Il gruppo si costituisce per poter contare nel parlamento europeo,ma si tratterà di una "LOOSE ASSOCIATION" in cui ognuno di volta in volta deciderà se associarsi,o no,alle posizioni dell'altro. Chiaro? Forza e avanti,diamo voce ai nostri rappresentanti in Europa.
  • Girolamo Tamburello 3 anni fa
    Sono d'accordo con Beppe Grillo, in Europa dobbiamo contare ed esprimere la maggior forza possibile. L'alleanza migliore per esprimere maggior forza è proprio quella con Farage. Dove non c'é convergenza, ognuno si terrà le sue opinioni. il M5Stelle annullerà lo spread con una moneta che solo il movimento possiede "l'onesta". In queste elezioni europee, il movimento non ha perso nulla, ha solo rafforzato la sua fede. Il declino del movimento si può avere solo se viene meno quella fede che significa soprattutto formare una comunità basata sui valori morali. Infine è ora di finirla con le polemiche contro Beppe Grillo, chi non è d'accorda può andare in uno dei tanti partiti.
  • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
    Penso che Viviana abbia qualche difficoltà a risponderti perchè dopo tre gioni che posta e non risponde la sto bannando dalle 7 di questa mattina. Sarò poco democratico ma mi ha proprio rotto i coglioni. orafus o., vigodarzere ---------------------------------------------------- Ha scelto in libertà, è giusto cosi', perchè criticarla? A me non me ne va e non me ne viene.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      perchè non risponde forse?
  • luca cappon Utente certificato 3 anni fa
    penso che tanti nn si stiano realmente rendendo conto del la genialita di beppe quando nel tour diceva "porteremo il seme della democrazia diretta in europa " per essere seminato e crescere anche oltralpe e dove si trova miglior terreno fertile per un pensiero nella lingua inglese e in un partito come quello di farage stando con noi verranno contagiati dal virus (riporto un pezzo da un utente) si divide d'un tratto da chi ha solo assistito chi indicava la luna col dito e ogni volta lo sciocco che di vite ne ha una guarda il dito e non guarda la luna
  • hotmetal 3 anni fa
    Farage è un reazionario, punto e basta. Poi se vi volete arrampicare sugli specchi fate pure. -1 voto
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Basta Claudio coi Partiti e Partitini della Principessa Pocaontes! Se vogliono si uniscano a noi. Chi glielo impedisce? Quanti Parlamentari hanno? Comunque tutto fa brodo se è gente perbene.
  • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
    Io non sono elettore certificato semplicemente perché è un mese e mezzo che ho inviato i documenti scannerizzati per completare l'iscrizione ma non ho avuto ancora risposta. Ma non credo sia questo l'importante. Sono stato nel mio piccolo un "volontario" esterno in questi mesi antecedenti le elezioni europee,ho cercato di convincere quante più persone possibili. E poi credo che un 5 Stelle si riconosca prima di tutto da quello che scrive. Buona giornata a tutti:)
  • nicoletta cattaneo 3 anni fa
    Nel gruppo non c'è solo ukip,ci sono dei verdi(aperti all'immigrazione,ecologisti),il partito pirata svedese, e minoranze d'europa libera(i Lituani hanno avuto la libertà,alle precedenti elezioni,di presentare Giulietto Chiesa !!);ed ecco il punto fondamentale:saremo LIBERI di votare cio' su cui saremo d'accordo e non vincolati come negli altri gruppi
  • V.l. 3 anni fa
    La mia analisi in questa fase e' che l'alleanza europea del movimento e' quasi un problema di sfondo rispetto ad altri che chiedono un'urgente presa di coscienza da parte di ognuno. Come si puo' arrivare a porre una sorta di aut aut tra efd e verdi? E' come se in patria si fosse in dubbio tra un'alleanza con la lega e una con Tripras. Forze diametralmente opposte. Ripeto (en passant, ultimi tre commenti di critica garbata eliminati, la mia penna e' davvero cosi pericolosa?) che va fatta una chiarificazione preliminare, anche per evitare che la base si trovi cosi' spiazzata e alla merce' di un post di Grillo, di un articolo di Travaglio, di qualche comparsata su youtube di Farage. Per quello che la mia modesta persona ha capito del movimento, non c'entriamo nulla con l'ukip. Il resto delle considerazioni strategiche lascia il tempo che trova visto che finora abbiamo predicato rigore e purezza. Grazie
    • V.l. 3 anni fa
      Grazie Darth, commento interessante. Il punto e' esattamente la definizione di identita'. Il pragmatismo dell'oltre-ideologismo puo' essere una risorsa, ma anche un'arma a doppio taglio, evidente in un caso come questo che fede molti elettori spiazzati. Il movimento ha una piattaforma di valori che evita per pragmatismo di ricondurre ad una definizione di se'. Ma questa piattaformavdi valori c'e'. Comunita', onesta' soludarieta', ecologia, avversione per la finanza rapace. Il fatto che questi punti non si uniscano per tenere insieme tutti finisce per creare, a volte, confusione. E' chiaro che il liberismo nazionalista, antiecologico e con venature xenofobe di Farage contrasta con praticamente tutti i valori di base del movimento. E allora basta la ragione della liberta' di voto e di una non meglio chiarita vocazione antisistema per abbracciarlo? Ciao
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      @V.l. Invece di "un'identità più forte" io direi "un'ideologia più forte". E che il M5S non abbia un'ideologia più forte, non è una novità che si scopra oggi, lo si è sempre saputo e lo si è sempre detto chiaramente, anche se i media e l'establishment sono sempre stati lì a discettare se il M5S fosse di destra o di sinistra, in modo da poterlo inquadrare nei loro schemi e, quindi, neutralizzarne la carica antisistemica. L'ingresso nell'EFD mi sembra quindi l'approdo più naturale, proprio in quanto è il gruppo meno ideologizzato (http://www.efdgroup.eu/about-us/who-we-are/charter.html) e consente di portare avanti in piena libertà le proprie idee e i propri programmi. E lo consente non solo nel senso in cui lo consentono anche gli altri gruppi (nel senso, cioè, che anche se voti contro non ti sparano...), ma nel senso che puoi continuare a portarli avanti rimandendo _dentro_ il gruppo, mentre dagli altri gruppi, se venisse meno la tua "affinità politica", non ti sparerebbero ma verresti espulso ritrovandoti senza gruppo... :)
    • V.l. 3 anni fa
      Hai ragione Darth, la liberta' di voto e' garantita sempre nei gruppi dell'europarlamento. Pero' secondo me un problema di definizione identitaria rimane. Nessuno discute che FI andra' tra i popolari, che ilPd andra' in Sla lega si spista tra efd e lepeniani che non gruppi ideologicamente contigui. Per il m5s invece si parla di efd, verdi, gruppo autonomo e sinistra radicale... e tutto questo bailamme per l'opzione Farage sarebbe stato inconcepibile con un'identita' piu forte. Rischiamo sul serio di farci convincere da un post di Beppe o da un articolo di Travaglio se non abbiamo cultura alle spalle o un'autodefizione condivisa.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      "Come si puo' arrivare a porre una sorta di aut aut tra efd e verdi?" Ma infatti non c'è nessun aut-aut, se non nelle convinzioni infondate (e spero in buona fede) di qualcuno: potremo infatti entrare nell'EFD _e_ allo stesso tempo portare avanti anche le nostra battaglie ambientaliste assieme ai Verdi, punto per punto. Et-et, non aut-aut...
    • V.l. 3 anni fa
      Piacere di conoscerti. Purezza e rigore non sono valori assoluti, e' stato scelto, non da me, di seguirli finora con implacabile coerenza, a rischio di apparire chiusi. Ora per la prima volta si abbandonano per abbracciare l'edf. Ciao.
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      La base non è per nulla divisa. Se te l'hanno detto le TV come al solito ti hanno detto una menzogna e tu ripeti pagato o no.
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Adesso arrivano gli sconosciuti a pretendere da noi rigore e purezza. Guarda che non siamo un ordine monastico.
  • claudio d. Utente certificato 3 anni fa
    E invece dare uno sguardo ai Parlamentari Europei che vengono da movimenti più simili al 5* Spagnoli, Greci e via discorrendo? Si sarebbe solo fatto ciò che si era promesso in campagna elettorale. Ma poi la fretta è sospetta, sembra una cosa preordinata. E questo è grave, perché nel movimento dell'uno vale uno, uno che decide per tutti è molto pericoloso. Stavolta è Grillo che si è dato in pasto ai suoi detrattori. Un suicidio bello e buono. A proposito di corretta informazione, chi è il co-presidente dell'EFD (gruppo europeo di cui fa parte l'UKIP)? Risposta: Nicola Speroni, Lega Nord. Potevate dirlo prima. E adesso, per cortesia, risparmiateci le lodi di Nicola Speroni.
  • sergio barletta 3 anni fa
    se si vuole combattere questa continua diffamazione da parte dei media bisogna farlo con le stesse armi che vengono usate da loro quindi è necessario un canale digitale che possa spiegare alla gente tutte le diffamazioni che vengono effettuate da parte dei media in più su questo canale si può spiegare alle persone tutte le battaglie fatte dei parlamentari senza nessuna distorsione della verità e raggiungere finalmente tante persone che fino a oggi sanno solo quello che viene riferito loro dalla TV e dai giornali
  • caro amico 3 anni fa
    Buongiorno a tutti, sono entrato nel movimento nel 2007 e vorrei essere libero di decidere se gli accordi politici mi vanno bene o meno. Non ritrovo la politica dell'Ukip coerente con la nostra datata carta di Firenze. Mi piacerebbe che il movimento chiedesse ai suoi iscritti un parere vincolante sull'accordo ed in caso di maggioranza contraria non se ne fa più di niente. Se come iscritto non devo contare nulla poso tranquillamente emigrare in un altro partito dove i militanti hanno gli anelli al naso. Se così non fosse, pazienza; sarò stato comunque contento per aver conosciuto tante brave ed oneste persone che sognano un Italia migliore.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Che ci si debba mettere con Farage non è più nemmeno in discussione. Peccato anzi che sia sposato, altrimenti un viaggetto in Gran Bretagna me lo facevo pure. Lo ammiro dai tempi del famoso discorso in difesa della Grecia, ben prima che Grillo o qualcuno qui, lo conoscesse. Massima stima! Il nucleare? Lo capirà, e comunque, forse, se lo metterà a casa sua.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Alla Repubblica han fatto la festa ! Altro che festa della Repubblica!
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      ??? non entro nel sito di repubblica per principio
  • lucio lipari Utente certificato 3 anni fa
    Il regolamento della camera UE è studiato per mettere in imbarazzo i movimenti/partiti fondati sulla coerenza. NON CI CASCHIAMO da quello che ho capito l'alleanza con FARA è L'UNICA CHE LASCIA LIBERTA' DI VOTO A TUTTI GLI ALLEATI. Poi si può cercare di contaminare gli alleati con le nostre idee di SVILUPPO SOSTENIBILE.
    • Lady Dodi 3 anni fa
      Lo chiami Fara adesso? Sai che è un diminutivo molto carino? Lo userò anch'io.
  • Manlio Urso Utente certificato 3 anni fa
    penso che l'articolo sul fatto quotidiano: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/01/ue-programmi-a-confronto-nucleare-immigrati-e-mercati-le-idee-di-m5s-verdi-e-ukip/1008636/...molto dettagliato, a mio avviso, dimostra chiaramente perché dovremmo provare a fare l'alleanza con i Verdi.... Farage sarebbe un errore che ci costerebbe parecchi voti.... spero che grillo si sia fatto bene i conti o questa volta il m5s si potrebbe spaccare cosa che non vuole nessuno ovviamente.
    • Marcello C. Utente certificato 3 anni fa
      in troppi qui sono a dir poco "critici" verso questa alleanza. Io penso che ci siano ancora molti di noi convinti che il m5s sia un "nuovo pd", ma onesto. No. La collocazione del m5s non è per forza a sinistra. Si vuole l'alleanza con i verdi e tsipras. Molta gente qui chiede di fare bene i conti, sono preoccupati del consenso. Ma vogliamo una volta tanto non fare come gli altri partiti??? Guardiamo alle cose, concrete. Non al consenso. O ci troveremo anche noi alle prossime elezioni a sfoderare cani e dentiere in tv
    • uno di noi 3 anni fa
      dovremmo provare a fare l'alleanza con il M5S.... berlusconi sarebbe un errore che ci costerebbe parecchi voti.... spero che matteuccio si sia fatto bene i conti o questa volta il PD si potrebbe spaccare cosa che non vuole nessuno ovviamente.
  • arsit a. Utente certificato 3 anni fa
    Dialogo platonico. Pentastellato: " o Socrate ho un dubbio che mi attanaglia: devo o non devo allearmi con Farage?" Socrate: " da cosa ti viene questo dubbio?" Pentastellato: " dal fatto che i mezzi di comunicazione e gli avversari politici mi surclassano di critiche e di attacchi accusando la persona con cui mi voglio alleare di ogni nefandezza" Socrate:" i mezzi di comunicazione ed i tuoi avversari politici sono i tuoi amici o sono i tuoi nemici?" Pentastellato: " sono i miei nemici, su questo non ci sono dubbi". Socrate: " e i tuoi nemici vogliono per te il tuo bene o il tuo male ?" Pentastellato: " vogliono il mio male, anche su questo non ho dubbi" Socrate: " è corretto dire che volere il male di qualcuno equivale a non volere il suo bene?" Pentastellato: " è corretto" Socrate: " e allora è corretto dire che se i tuoi nemici non vogliono la tua alleanza con Farage è perché non vogliono il tuo bene?" Pentastellato: " per Zeus, o Socrate, è corretto" Socrate: " e allora è corretto concludere, o Pentastellato, che è meglio volere tutto ciò che non vuole il tuo nemico e non volere tutto ciò che vuole il tuo nemico?" Pentastellato: " mi sembra corretto, o Socrate".
  • Lauro Ferrari 3 anni fa
    Secondo me Beppe siamo presi da un ansia da alleanza che ci sta annebiando la vista. Forse perchè dopo la perdita di voti si ha paura di perdere consenso? non capisco. Ognuno deve fermarsi a riflettere un attimo magari. Penso che si debba rivedere la scaletta dei VALORI per un attimo e riflettere.Io l'ho fatto in questi gg. A parte tutta la disinformazione che ce' è innegabile il fatto che l'UPIK abbia origine dai CONSERVATORI. Non capisco perche' sia obbligatorio questo sforzo disumano (perche' di questo si tratta) di allearsi con l'Upik in nome dell'euroscetticismo??. Veramente devo sedermi a fianco a un nuclearista, nazionalista inglese ecc. in nome solo dell'euroscettiscismo?. L'europa uscita da queste elezioni è già nella sua totalità euroscettica. La Francia che è la sceonda potenza lo è. Qualcosa cambierà sicuramente,il sentimento in europa è questo e mi sembra condiviso. Che si allease l'UPIK con la Le Pen è facessero una politica loro che noi possiamo condividere e votare solo su alcuni punti. Mi dispiace ma non sono disposto a rinnegare anni di battaglie ambientaliste e di sinitra!! in nome di un potere decisionale solo sulla questione euro in parlamento!!.Penso che se mi fermo a riflettere e rivede la mia scaletta di VALORI questo è quello che ne esce!.Preferirei aspettare i PODEMOS spagnoli che in 100 gg anno preso piu di 1 milione di voti!? ti ricorda qlcs? :).Non fatevi prendere dal panico, fermatevi a riflettere!.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Perché dovresti rinnegare anni di battaglie ambientaliste? Potresti benissimo portarle avanti dall'interno dell'EFD, non ci sono vincoli di voto.
    • Lauro Ferrari 3 anni fa
      Poi sinceramente leggere un "disinformatissimo Marco Travaglio" su questo blog mi sembra quantomeno paradossale. Puo aver fatto un piccolo errore ma la linea mi sembra chiara. Fermarsi sui dettagli sarebbe come guardare il dito e non la luna. E tu non sei cosi veroooooooo?????.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Certo CRISTINA che mettersi con i Verdi vuol dire appoggiare la Merkel e Shultz! Solo i troll o i deficienti non lo capiscono. O meglio, i troll fan finta di non capirlo. E comunque ribadisco i Verdi NON ci vogliono. Grazie a Dio!
    • andrea carretta 3 anni fa
      TROLL STUPIDI?.... o fan di grillo disinformati come te. La libertà di voto e autonomia del M5s sarebbe garantita per legge in qualsiasi eurogruppo...ANCHE COI VERDI. Scegliere l'eurogruppo con cui stare è scegliere con chi avere i dibattiti inerni... li vogliamo davvero avere con i conservatori nazionalisti britannici? ( giusto per... ti ricordo che Farage rimpiangeva Berlusconi nell'era Monti) ...o vogliamo finalmente darci una bella pulita d'immagine con i Verdi e togliere gli alibi a pd e pdl di non sapere stare al tavolo del gioco. Vedi te chi è il TROLL stupido.
  • Cristina 3 anni fa
    AVANTI Beppe ! Io sto con te ! IL NEMICO DEL MIO NEMICO, È MIO AMICO !!!
  • P.S. 3 anni fa
    si è convinto di essere la reincarnazione di Stalin e ha fatto questo patto di non aggressione con Farage... La Le Pen dimenticatevela, è troppo intelligente e preparata, s'è fatta due conti prima di chiedere il voto ai francesi
  • Gordon Freeman Utente certificato 3 anni fa
    OGGI 2 GIUNO FESTA DELLA "REPUBBLICA DELLA CORRUZIONE IL 5% E PIU SU OGNI COSA CHE MUOVE IN ECONOMIA" ================================================ Italia 2014 Regno della Mafia e della Corruzione oltre 2200 Miliardi di euro sulle spalle del popolino idiota, Presidenti,Politici,Carabinieri,Guardie di finanza,Manager plurimiliardari e tutta la delinquenza mafiosa di questo paese di merda festeggiano il loro giorno e continuano a metterlo nel sedere a milioni di italiotti pagatasse,cassintegrati,disoccupati,soprattutto pagatasse La Associazione a Delinquere che governa questo paese di Merda Ringrazia TUTTI I SUOI CONTRIBUENTI per gli strepitosi guadagni ottenuti rubando TUTTO A TUTTI.....Un giorno speriamo presto uno Tsunami vi seppellira tutti maledetti stramaledetti schifosi succhiasoldi di merda....!!!!!
  • Davide Marini 3 anni fa
    AVETE ROTTO IL CAZZO CON QUESTI VERDI DI MERDA GUERRAFONDAI SALVA BALENE MA AMMAZZA UMANI!SE QUESTI SONO ECOLOGISTI COME VENDOLA È TUTTO UN DIRE! Questi di verde non hanno neanche il pollice!E POI CON QUESTI PROGRAMMI UGUALI AI NOSTRI! Si anche Bersani aveva il programma uguale al nostro peccato che loro con quello ci si puliscono il culo! E visto che il ceppo è quello questi verdi non valgono nulla. Sono affidabili come il pd! Meglio gente che non ti prende per iculo che ha dignità come farage! Per anni ci hanno dipinto i leghisti come cattivi Quando poi abbiamo scoperto che i veri distruttori del paese erano i piddini con i verdi a ruota! W UKIP gente onesta e contro i verdi lancia bombe!
  • Giuseppe z. Utente certificato 3 anni fa
    Io sto con Beppe!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      'Azz,se potrebbe fa 'n movimento de Giuseppe,a senti' Viviana... Buongiorno omonimo!! http://youtu.be/jMURZc6QVH4
  • Gordon Freeman Utente certificato 3 anni fa
    OGGI 2 GIUGNO FESTA DELLA "REPUBBLICA DELLA CORRUZIONE IL 5% E PIU SU OGNI COSA CHE MUOVE IN ECONOMIA" ================================================ Italia 2014 Regno della Mafia e della Corruzione oltre 2200 Miliardi di euro sulle spalle del popolino idiota, Presidenti,Politici,Carabinieri,Guardie di finanza,Manager plurimiliardari e tutta la delinquenza mafiosa di questo paese di merda festeggiano il loro giorno e continuano a metterlo nel sedere a milioni di italiotti pagatasse,cassintegrati,disoccupati,soprattutto pagatasse La Associazione a Delinquere che governa questo paese di Merda Ringrazia TUTTI I SUOI CONTRIBUENTI per gli strepitosi guadagni ottenuti rubando TUTTO A TUTTI.....Un giorno speriamo presto uno Tsunami vi seppellira tutti maledetti stramaledetti schifosi succhiasoldi di merda....!!!!!
  • Nicola F. Utente certificato 3 anni fa
    Viva l'Italia dei Patrioti...!
  • Cristina 3 anni fa
    "CON LE PROVE È LA VERITÀ ( ecco perchè la campagna dei Troll Pagati dal Pd per farci credere che unirci CON I VERDI - che appoggiano schulz e la merkel sia meglio che LA UNIONE CON FARAGE - temono Farage e Grillo - ) ! Basta vedere su You Tube video di Ska Keller ( verdi tedeschi ) Dove Dice che uscire dal € sarebbe un disastro per la germania che non sarebbe piu competitiva e perderebbe molti posti di lavoro ! CON I VERDI NO !
  • MK ROMA Utente certificato 3 anni fa
    E' P I E N O D I S K I Z Z I D I M E R D A Detto questo, aggiungo che sono per avere poco cuore e più intelligenza. Appoggio,quindi, l'amicizia con UKIP. Inoltre, detesto i sinistri (che sono cosa diversa dalla Sinistra) e non accetterò mai un MoVimento che si trasformi in un'appendice di Rifondazione, di Svendola o chi per loro.
  • Stefano Di Giammarco Utente certificato 3 anni fa
    Sono un elettore certificato e voterò a favore dell'accordo con l'EDF. I Verdi e sopratutto i Tzipras di SEL possono dire e propagandare tutto quello che vogliono tanto le loro promesse e programma politico sono per gli stessi carta straccia. Sono gli alleati naturali di chi vuole gli F35 di chi sta privatizzando l'acqua, le spiagge, e si sta svendendo il nostro patrimonio pubblico Si alleano con il PD perché dicono di voler contare poi non incidono in nulla mentre il PD esegue le politiche di cui sopra. Questa sinistra radical chic ed elitaria alla BOLDRINI non rinuncia a nulla dei propri privilegi ma è sempre pronta ad appoggiare le politiche economiche repressive quali quelle della tassazione esorbitante pro capite che rasenta se addirittura non oltrepassa quelle che erano applicate agli schiavi semiliberi. Verdi CO. andate a .......
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ci sono 28 non iscritti Possiamo fondare noi un gruppo nuovo e attrarre noi le 7 persone mancanti da questi 28 non iscritti? Almeno saremo padroni in casa nostra? E non dovremo essere collegati alle idee perverse di Farage?
    • Temp Est Utente certificato 3 anni fa mostra
      "che post deficiente" Chi sa mai chi ha scritto questa frase.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      è un clone non è viviana Non è che lo sposiamo Farage facciamo con lui solo un patto di interessi per combattere insieme questo tipo di Europa, poi pe ri problemi interni ognuno voterà come crede e questo lo stabilisce lo statuto dell'EFD che lascia molta libertà di voto a differenza di altri gruppi Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 01.06.14 15:05|
    • Stefano Di Giammarco Utente certificato 3 anni fa mostra
      Perché dici che sono perverse? Sono perverse come lo è per i media il nostro Beppe Grillo?
  • LucioLupo 3 anni fa
    Ieri mi avete cancellato un post che ora riarticolo, lasciando stare l'ironia che qualcuno non ha capito. Analizziamo bene la foto del post, cosa possiamo notare? Al centro c'e' Farage attorniato da un pacioso intellettuale stile Truman Capote e da una robusta signora di colore, poi ci sono altri due neri, di cui uno esulta felice, poi ancora abbiamo un indiano col suo turbante, ed infine mi sembra di intravedere una persona gaia a cui piace il fucsia. Credo che di Farage si possa dire solo che e' un ex punk ma non certo che sia xenofobo, pertanto con questa gente .... CI VOGLIO PROPIO STARE, bravo Beppe un altra bella mossa. PS Così scritto Vi va bene?
    • LucioLupo 3 anni fa
      Uno, forse hai ragione, allora cancelleranno anche questo. Ma dal mio account reale non posso postare.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      Lo staff personale di Nigel #Farage...non c'è che dire,un vero razzista! https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1505329519690478
    • uno di noi 3 anni fa
      forse l'hanno cancellato i troll certificati?
  • Gordon Freeman Utente certificato 3 anni fa
    OGGI 2 MAGGIO FESTA DELLA "REPUBBLICA DELLA CORRUZIONE IL 5% E PIU SU OGNI COSA CHE MUOVE IN ECONOMIA" ================================================ Italia 2014 Regno della Mafia e della Corruzione oltre 2200 Miliardi di euro sulle spalle del popolino idiota, Presidenti,Politici,Carabinieri,Guardie di finanza,Manager plurimiliardari e tutta la delinquenza mafiosa di questopaese di merda festeggiano il loro giorno e continuano a metterlo nel sedere a milioni di italiotti pagatasse,cassintegrati,disoccupati,soprattutto pagatasse La Associazione a Delinquere che governa questo paese di Merda Ringrazia TUTTI I SUOI CONTRIBUENTI per gli strepitosi guadagni ottenuti rubando TUTTO A TUTTI.....Un giorno speriamo presto uno Tsunami vi seppellira tutti maledetti stramaledetti schifosi succhiasoldi di merda....!!!!!
    • Gordon Freeman Utente certificato 3 anni fa
      E IL 2 GIUGNO HE HE HE CMQ PER NOI PAGATASSE NON CAMBIA NIENTE....e Dell'Utri non doveva essere gia qui in Italia Regno della Mafia l'altra settimana...come mai non arriva......ma qualche buon anima non potrebbe buttarlo giu dall'aereo quando lo riportano indietro...con tutto quello che ci costa mantenere questo escremento di ladrone certificato!!!!
  • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
    Io non posso credere,leggendo questo blog,che tutti quelli che scrivono qui abbiano votato il M5S,perché vorrebbe dire che lo zoccolo duro non è il 21% ma è molto inferiore. Ma non è tanto esser d'accordo o meno con l'alleanza con Farage: sono proprio i contenuti che mostrano a mio modesto avviso la mancata comprensione di cosa sia il MoVimento e degli obiettivi che si prefissa.
    • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
      Mamma mia che tristezza,Marisa! Solo degli idioti possono comportarsi in questo modo,e infatti che siano degli idioti è confermato dal contenuto di ciò che scrivono.
    • Marisa S. Utente certificato 3 anni fa
      Molti che lasciano commenti nel blog sono del pd o del pdl che si fingono pentiti o delusi del M5S. Non ci vuole molto a capirlo !! Il loro maggior accanimento manifesta quanta paura hanno del M5S !!!
  • giacomo rodengo 3 anni fa
    A Terry...... Non era il capo politico il centro del mio commento.... avanti così...verso il precipizio! C'è un sipario che s'alza e un sipario che cala si consuma la corda e la tela se per noi vecchi attori e vecchie attrici i ricordi si fan cicatrici non è il senno di poi che ci aiuta a correggere con il tempo ogni errore che nel tempo si fa mentre ancora chi guarda nel silenzio allibito già sussurra "L'artista è impazzito" come i gatti di notte sotto stelle sbiadite crede forse di aver sette vite quando invece col dito indicare la luna vuole dir non averne nessuna. C'è una sedia da sempre nella fila davanti riservata per noi commedianti perchè mai la fortuna ch'è distratta e furtiva ha avvertito la sera che arriva nella cinta se mai altri buchi da stringere e allargare un sorriso se è così che si fa con la lluce che scende col sipario che cala si consuma la corda e la tela si divide d'un tratto da chi ha solo assistito chi indicava la luna col dito e ogni volta lo sciocco che di vite ne ha una guarda il dito e non guarda la luna
  • Nicola da Mantova Utente certificato 3 anni fa
    A mio modestissimo avviso, non si puo' pensare di fare alleanze solo con chi e' identico al M5S(che non esiste!) perche' il rischio e' di ritrovarsi poi nel "chi troppo vuole nulla stringe". Qual'e' la nostra priorita' in Europa? Io credo che sia trasformare RADICALMENTE la struttura finanzocratica attuale per creare finalmente una Confederazione Europea con leggi, fiscalita', opportunita' e problemi gestiti come comunita' e la nostra forza dovrebbe essere la minaccia SERIA di uscire dall'Euro se non addirittura dall'Unione. Chi ha lo stesso obiettivo? La lega? Le Pen? Tsipras? Ukip? Per quanto mi riguarda vanno tutti bene per fare un gruppo forte che sia incisivo. Una volta raggiunto l'obiettivo comune e quindi sciolta l'alleanza di scopo, ognuno fara' valere le sue diverse idee politiche all'interno di un nuovo Parlamento di un'Europa finalmente unita in tutto e per tutto.
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      Credevo fossi il troll mantovano riveduto e coretto(scherzo) tutto OK ...condivido!
    • uno di noi 3 anni fa
      sono d'accordo!
  • Aldo S. Utente certificato 3 anni fa
    UKIP? NO GRAZIE!
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      aLDO S. VENEZIA? NO GRAZIE!!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Sono sincero. Questa modalità di sponsorizzare solo l'alleanza con ukip non mi piace. Però capisco anche che è il tentativo (un po' raffazzonato, va detto) di controbilanciare la disinformazione di giornaloni e partiti, che vogliono ridurre farage ad una macchietta razzista, xenofoba e misogina. Devo però sottolineare ancora una volta la vera vittoria del M5S, spingere tante persone come me ad informarmi il più possibile prima di formarsi un'idea. Infatti ammetto di non aver deciso che posizione prendere in caso di votazione sull'alleanza, voglio vederci il più chiaro possibile. Per cui, studiamo, leggiamo e poi decidiamo.E come sempre ,io accetterò la decisione della maggioranza, qualunque sia.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      Però capisco anche che è il tentativo (un po' raffazzonato, va detto) QUESTA FRASE PRECISA PRECISA L'HO LETTA DA QUALCHE PARTE MA NON LA TROVO ORA
  • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
    A voi sta bene che persone non elette da nessuno pilotino l'ingresso dell'Italia in un Sistema AUREO con cambi fissi,sapendo sin da principio che il Marco sarebbe stato più forte della Lira e sapendo che in tale contesto Paesi dipendenti da altri sarebbero presto andati in deficit e non potendo stampare moneta sarebbero stati costretti allo strozzinaggio? Se vi sta bene,allora vuol dire che siete per l'ineluttabilità della schiavitù,che vi piace essere schiavi. Mica guardate questo,no,guardate le stupidaggini. Creando un asse con Farage mica aderiamo a tutto il loro programma nazionale eh:si tratterebbe di una forte alleanza strategica per combattere chi ci sta imponendo la povertà. Ma ci vuole molto a capire?
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa mostra
    Più vado avanti più mi convinco che legarci a una persona sospetta come Farage ci distruggerebbe Attualmente i gruppi nel Parlamento europeo sono 17 Quelli a favore dell'euro sono: -PPE: centrodx, cristianodemocratici e conservatori (il Pd sta qui). 245 membri. Pres. Joseph Daul -SSocialdemocratici e progressisti- centro sx europeo. 184 membri. Pres. Martin Schulz -ALDE: Liberali e centristi.84 membri.Pres Guy Verhofstadt -ECR: iperliberista, conservatori e riformisti europei-più conservatori del PPE. 55 membri:i 26 britannici del Partito conservatore, 15 del partito Prawo i Sprawiedliwo (Diritto e giustizia),i gemelli polacchi Kaczynski e i 9 di Obanská demokratická strana (il partito per la democrazia civica), partito euroscettico e atlantista della Repubblica ceca. Pres.Timothy Kirkhope C'è poi -GUE/NGL: Comunisti, Socialisti Democratici e Ecosocialisti,estrema sx, 35 membri,pres. Lothar Bisky Gli euroscettici sono -EFD: Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia, 30 membri, presid. Farage (finora c'era anche la Lega) -V-ALE: Verdi-55 membri.Presidenti Daniel Cohn-Bendit e Rebecca Harms -Nazionalisti e populisti, estrema desta (Le Pen, Lega ecc.) E' allo studio un gruppo di estrema destra per Marina le Pen, Alba dorata, la Lega nord ecc. 28 eurodeputati risultano non iscritti. Il M5S non può attingere qui e formare un nuovo gruppo di euroscettici che siano anche antiliberisti? (se ho sbagliato qualcosa, vi prego di correggermi)
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa mostra
      Viviana ti stai a preoccupare per un incontro con una persona e vorresti che Grillo avesse contatti con altri quattro gruppi al cui interno esistono quattro o cinque esperienze diverse? Come fai a mettere d'accordo tutta questa gente ? Abbiamo il tempo per poterlo fare,abbiamo il tempo di documentare il Movimento su questi gruppi? Ma ti rendi conto che il solo incontro con una persona a suscitato questo vespaio? Sai cosa ti dico: siamo masochisti,ci piace farci del male a costo di affossare un movimento. Un dato di fatto: siamo in 17 e non contiamo un cazzo;se andiamo a metterci con gruppetti che hanno al loro interno grossi problemi di coesione,perchè ispirati ai più vari principi,ci perderemmo piano piano nel nulla. Occorre una forza coesa e compatta che abbia pochi punti in comune con noi,ma determinanti per cambiare il nostro paese. Avremo potuto andare con la Merk...che dici;avremo potuto andare con Holand...che dici;avremo potuto andare con Cameron...che dici. Ma poi non ti fa pensare le infamie che stanno dicendo di Grillo? Ma solo questo non ti dice nulla? Credo invece che questa alleanza non sia ben vista dal potere europeo e questo mi sta ad indicare che siamo sul giusto....se vogliamo combatte la troika....altrimenti addio sogno,addio Italia! A rischio purtroppo c'è anche la nostra Repubblica....e molti questo non lo vedono! Mi spiace per i tuoi commenti negativi. Cordialità!
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      pensa se USA E CCCP non si fossero alleate......
    • V.l. 3 anni fa mostra
      Sono d'accordissimo con te.Il pd e' nei socialisti e democratici ;)
    • john f. 3 anni fa mostra
      No, no , più andiamo avanti e più ci distruggiamo da soli solo col dubbio.O dentro o fuori, cosa preferisci??
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      di sbagliato cìè che prima la pensavi diverso ed ora non rispondi nel merito!!!! Non è che lo sposiamo Farage facciamo con lui solo un patto di interessi per combattere insieme questo tipo di Europa, poi pe ri problemi interni ognuno voterà come crede e questo lo stabilisce lo statuto dell'EFD che lascia molta libertà di voto a differenza di altri gruppi Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 01.06.14 15:05|
    • Ada Martinelli Utente certificato 3 anni fa mostra
      Grazie, Viviana per questo tuo lavoro di ricerca. Condivido la tua richiesta e le tue valutazioni.
  • CALVINO FAUSTO 3 anni fa
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=549846425127258
  • john f. 3 anni fa
    A quella massa di ignoranti pagati per rompere le palle sul blog: Se Farage fosse stato un fascista xenofobo con la bava alla bocca, si sarebbe già alleato con la Le Pen e con la Lega, ergo :perchè non lo ha fatto? E ancor più: PERCE' NON LO HA FATTO GRILLO? Ma andate ad allevare ratti da un'altra parte, già sapete con chi.
    • john f. 3 anni fa
      La lega non è significativa come decisioni, quello che importa è che Farage NON CI E' ANDATO, COSA SIGNIFICA? COMPRIS?
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa mostra
      LA DOMANDA NON HA SENSO La Lega è stata con Farage finora ma adesso con la vittoria strepitosa della Marina Le Pen ha preferito fare gruppo proprio ma resta il carattere di estrema destra di Farage
  • nicolino 3 anni fa
    BEPPE GRILLO IO SONO UN TUO ELETTORE E CONDIVIDO LA TUA LINEA POLITICA VAI AVANTI COSI E NON TI FERMARE NON DELUDERMI IO SONO CON TE SEMPRE.GRAZIE A TUTTO IL MOVIMENTO 5 STELLE ANDATE AVANTI GRAZIE
  • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
    Finché non focalizzeremo l'attenzione sul SISTEMA ECONOMICO CHE CI HANNO IMPOSTO dall'alto persone che, in modo autoreferenziale, si sono poste al di sopra delle democrazie e sugli effetti di questo Sistema economico sui popoli, resteremo nell'idiozia di parlare del nulla. Continueremo ad attaccare i pupazzi mestieranti d'Italy,continueremo a cadere nella trappola dei media dividendoci su questioni futili e marginali. Farage è uno che vuole combattere questo sistema economico e chi ce l'ha imposto senza chiedercelo,quindi continuo a chiedermi perché tanta ostilità da parte di pezzi del MoVimento.
  • mario45 massini Utente certificato 3 anni fa
    La spesa per la sfilata "sobria" pare sia solo di due milioni di euro. Quello che costa è la cortina fumogena tricolore su via dei Fori imperiali e sulla tribuna delle "autorità". Ogni anno ne serve sempre di più...
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      pagate poi ai metronotte, stiamo messi bene!!!!!!
  • ndrecchia 3 anni fa mostra
    L'Ukip vuole supportare gli OGM, è a favore del nucleare, del carbone, nega il cambiamento climatico e vuole che gli stranieri (anche i cittadini europei) lascino l'Inghilterra. Mi bastano questi argomenti per dire che all'Ukip non ci si deve avvicinare nemmeno per scherzo. Gli italiani voglio un partito serio, che si dedichi ai problemi concreti degli italiani. E se pure per l'Inghilterra una politica isolazionista può essere giustificata per questioni geografiche e per una rete di contatti politici ed economici frutto del suo passato coloniale, l'Italia non ha possibilità. Dobbiamo restare in Europa cercando nuove regole, ma non possiamo prescindere dall'Europa. Uscire dall'Europa significa scomparire dalla scena politica internazionale. Solo un folle può pensarla diversamente. L'Italia deve puntare alle rinnovabili, deve rafforzare la posizione in Europa con una visione fortemente europeista e paradossalmente con Renzi nel parlamento europeo ci sono i numeri per andare a battere cassa in tal senso. Onestamente non me l'aspettavo proprio un'alleanza con l'Ukip, che dovrebbe essere un nostro nemico, visto che è contro lo sviluppo. Ora Grillo dirà di non volere più il mio voto, perchè non la penso come lui, bene, in questo modo non vincerà mai nessuna elezione. Se ci si allea con l'Ukip ci si poteva alleare con Bersani per governare mettendosi d'accordo per le,riforme da fare prima delle nuove elezioni. Che delusione.
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      Bersani non voleva allearsi con noi, voleva solo i nostri voti. https://www.youtube.com/watch?v=smAQtot0SUM https://www.youtube.com/watch?v=OARLx5oKBUw https://www.youtube.com/watch?v=qKxbZwEEj8M https://www.youtube.com/watch?v=uu9anxgVwrQ https://www.youtube.com/watch?v=KJyJJ_y69AQ https://www.youtube.com/watch?v=GkEZoM7OR34
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ecco spuntato il clone di viviana
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    intanto.................... Casi di cronaca LETTA E D’ALEMA AVRANNO UNA SUPER POLTRONA EUROPEA.........GRAZIE AL VOTO DELLE PECORE ITALIANE. TE LA DO IO LA ROTTAMAZIONE! http://www.grandecocomero.com/letta-dalema-poltrona-europea/
  • piero d'agri 3 anni fa
    Sono d'accordo. Ma alla fine è già deciso o ci sarà una votazione ?
  • a 3 anni fa
    Non dovete convincere nessuno. Io, simpatizzante prima, elettore attivo dopo, mi sento di esprime una mia opinione personale: non posso credere che, all'interno di questo movimento possa accadere qualcosa di così poco democratico, il popolo dei 5 stelle ha il diritto di dire la sua su questa alleanza, devono potersi esprimersi attraverso il web con votazione democratica come sempre è stato fatto, io personalmente la trovo inopportuna, è una mia personale opinione certo, ma la voglio esprimere.....o no? o questa volta cambia qualcosa Grillo?
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao Fruttaro!!!!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Lalla,tranquillizzamo B,C,D,e compagnia bella... http://youtu.be/cZYT0CUJ1lM
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      a?
  • Tommaso Merlo 3 anni fa
    Beppe, per me puoi andare AFFANCULO se fai l’accordo con Farage. Te e il movimento. Una decisione del genere spetta alla rete. Chi cazzo sei te per decidere da solo? Ti sei davvero montato la testa? Forse certe “altezze” ti danno le vertigini. E cominci a sventolare a cazzo spinto dal vento dei tuoi consiglieri. Cos’hai anche tu un cerchio magico? Non dirmi che Casaleggio è davvero Feltri con la parrucca. Datti una calmata Beppe. Sei un comico, l’essenza politica del movimento è la gente che l’ha votato e sostenuto, non tu, non il “cerchio”. L’appartenenza al gruppo europeo va fatta da noi. Votando in rete. Io voterei per l’alleanza coi verdi. Poi ti confesso, se in rete vincesse l’alleanza con Farage ti manderei a fare in culo lo stesso. Forse è colpa mia che non avevo capito. Ma non credevo che il movimento forse contro l’Europa, pensavo che ne volesse di più, anche rispetto all’Euro e alla sovranità che abbiamo perso delegando la sua gestione a burocrati pilotati dalla Merkel. Farage vuole l’Inghilterra fuori dall’Europa. Non vuole l’Europa. Poi da anni – come la Lega e altri – sono a Brussels ad intascarsi un sacco di soldi da una istituzione che vogliono distruggere. Bella gente davvero. Farage è “ultra-conservatore” così lo definiscono, io pensavo che il movimento non volesse conservare la realtà, ma costruirne una nuova. Attendo con ansia la tua retromarcia. Tommaso
    • Ada Martinelli Utente certificato 3 anni fa
      Prima di tutto una calmata devi dartela tu: Beppe si è speso parecchio in campagna elettorale e non c'è bisogno di offenderlo definendolo un "comico", come se fosse uno qualunque di passaggio. Chi sei tu, domando io, per offendere in questo modo? Detto questo, condivido le tue perplessità e non sono l'unica (basta leggere alcuni commenti). Ci sarà una votazione, la decisione sarà presa a maggioranza.
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa
      Con questo tono? E' meglio se la retromarcia la fai tu. Have e good trip.
  • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
    Ci sono tanti idioti che prendono in giro Beppe Grillo,anche sedicenti elettori del MoVimento,non rendendosi conto o fingendo di non rendersi conto che senza di lui il MoVimento,questa grande speranza futuribile di cambiamento,non sarebbe esistito. Potrà sbagliare perché è umano,io stesso non sono d'accordo su tutto,ma invece di prendere in giro perché non muovete le chiappe e non partecipate anche voi che sapete solo criticare con la bocca a culo di gallina?
  • Dex 3 anni fa
    E’ ora che tutti valutino qualsiasi forza politica per quello che fa realmente e non sul marchio di appartenenza destra o sinistra ormai privo di senso, come dimostra questo articolo. Oggi quello che conta di più è condividere od opporsi all’Europa sino ad oggi sostenuta dal PD di Renzi, quella dell’austerity, dei trattati capestro, dello strapotere di una commissione non votata dai cittadini, di un esm inviolabile e antidemocratico all’ennesima potenza, etc. La scelta del M5S è chiaramente di profonda contestazione di questo tipo di Europa e sotto questo aspetto il sig. Farage, il quale tra l’altro rivestirà il ruolo cruciale di primo ministro inglese, è in perfetta simbiosi. Inoltre a differenza degli altri gruppi l’adesione al gruppo EFD come previsto nel suo statuto, non limiterà in alcun modo la politica interna del M5S che potrà votare di volta in volta anche in dissenso rispetto agli altri partiti del gruppo. Tutto ciò mi rassicura e mi dice che questa è la strada da seguire, lo vedo anche dalla reazione abnorme del sistema mediatico che si sente minacciato. Il cane non affogherà statene certi.
  • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
    Io credo che lo GNOSTICISMO sia l'unico strumento che possa renderci LIBERI e che possa consentirci di costruire uno Stato SOVRANO,un gioiello che poggi su un substrato che è la sintesi di culture millenarie come quella Romana e quella Greca antica e ancora quella Etrusca,per esempio. La CONOSCENZA e l'affrancamento dall'ignoranza in cui ci hanno scientemente condotto sono le nostre uniche armi di SALVEZZA. Bisogna raggiungere un livello tale di AUTOCOSCIENZA da renderci conto di quanto SIAMO IGNORANTI,quindi da lì ripartire per CONOSCERE,per studiare,per renderci conto di CHI SIAMO e di chi possiamo diventare come NAZIONE SOVRANA. Il MoVimento è un contenitore di DEMOCRAZIA che,se noi lo vogliamo,può crescere progressivamente e sostituire con un nuovo modello democratico,quello della partecipazione attiva dei cittadini,dei meeet-up locali coordinati a livello nazionale le cui idee arrivino nelle discussioni parlamentari,sostituire questa PARTITOCRAZIA espressione di poteri autoreferenziali che decidono tutto per noi,scavalcando la democrazia. Ci hanno imposto dall'alto un sistema economico che crea volutamente squilibri e ineguaglianze,che crea guerre e disagi sociali,perché in queste condizioni pilotate loro lucrano e riescono ad imporci ciò che vogliono. Tutto questo prima o poi dovrà finire. Noi dobbiamo lottare per il nostro futuro e smettere di farci prendere per i fondelli da chi non vede i FASCISTI VERI o fa finta di non vederli perché a libro paga,e finge viceversa di vedere il fascismo nelle parole di Farage. Bisogna rovesciare il Mondo per riportarlo alla normalità,ma per farlo serve consapevolezza da parte di quanti più cittadini possibile.
  • LUCIANO-B.C. 3 anni fa
    seguendo omnibus, scopro che anche la pantegana( gasparri) oltre ad un giornalista sobrio presente ha sentenziato–in realta Renzi più che rottamare i vecchi del pd che comunque restano aggrappati dentro , stia rottamando berlusconi e di più il berlusconismo ( f I)—caspiterolina se ne sono accorti e anche la pantegana ? l’incredibbile è che non se ne accorgono ( o forse si) il duo meraviglia che son partiti a spanne per l’accordo con farage ( destra populista). forse nelle future sventure del caimano sarà molto lieve riportare le truppe ubidienti stellate, all’alleanza con il padrone della palude con il lasciapassare della lega. noi saremo dentro i metup ad impedire cortocircuiti vergognosi , avviso per il duo meraviglia.
  • Giovanni Rubino Utente certificato 3 anni fa
    Beppe ne ero certo..., in questi gg dopo tutte queste cavolate descritte dai media, ero certo della falsità delle notizie, della falsità dell'informazione, ne ero certo perchè mi sbagliavo sull'incontro con Renzi, vedi, in fondo i disastri 416 ter, Jobs Act Italicum ti hanno dato ragione a posteriori, per non parlare dell'uomo da 1 Riforma al mese.... ero certo che sbagliavo sul voto contro il reato di clandestinità (in Svizzera il referendum popolare vota l'esatto opposto della nostra scelta sul blog), ed infatti a posteriori sono certo di aver sbagliato (che futuro/speranza diamo Loro se non abbiamo nulla Noi che lottiamo), guarda sono certo che quel 40% alle Europee, cela qualcosa. Sono certo che l'Italia ha bisogno di tempo x cambiare come noi vorremmo: ne sono certo!!!!
  • Michele Borrielli 3 anni fa
    penso che visti anche i tempi stretti l'adesione al gruppo di Farage sia inevitabile. Inoltre il m5s non ha ancora la consistenza e l'esperienza per porsi lui come centro di aggregazione dei populisti europeisti ambientalisti pacifisti francescani etc. Mi auguro che alle prossime elezioni europee si presentino altri m5s, già mi è sembrato di vedere a Roma ci fosse una gemmazione rumena e ci sono notizie in rete di un m5s in Spagna... Per questa legislatura europea l'unico modo per essere efficaci e fare esperienza con libertà e democrazia interna mi sembra quello di Farage. Una domanda per i giornalisti: nella precedente legislatura europea la lega nord era nel gruppo di Farage, eppure non mi pare di aver letto alcuna notizia in merito... come mai questa attenzione su quello che fa il m5s?
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    vivianaaaaaa ci sei????? se ci sei batti un colpo, se non ci sei un colpo al clone
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      Lalla...purtroppo non è il clone...credo che non sia più la nostra Viviana. Volevo rispondergli per le rime,ma per rispetto della"Viviana" che conoscevo ho desistito.
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa
      Penso che Viviana abbia qualche difficoltà a risponderti perchè dopo tre gioni che posta e non risponde la sto bannando dalle 7 di questa mattina. Sarò poco democratico ma mi ha proprio rotto i coglioni.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    http://nicolosilibera.altervista.org/martin-schultz-gravi-accuse/ Chi è Martin Schultz? Le gravi accuse Posted on maggio 18, 2014 by nicolosilibera Troppe ombre e poche luci vertono sul presidente del parlamento europeo tanto osannato da Renzi, ma chi è davvero Schultz?
  • mario45 massini Utente certificato 3 anni fa
    Intanto qui a Roma la solita pagliacciata per far contenti i nostri generali. Addirittura in memoria della cosiddetta "Grande" guerra, voluta da monarchia e borghesia nazionalista, con i 600.000 morti quasi tutti proletari e contadini analfabeti e i prodromi del fascismo. Veramente, che bella continuità.
    • mario45 massini Utente certificato 3 anni fa
      Io non me la prendo, mi dispiace per te che non sai cosa dici e di cosa parli.
    • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
      Non te la prendere, lo so che sono un rompicoglioni a volte importuno e inoportuno ma il fascimo è e resterà nella storia come una COSTOLA DEL SOCIALISMO, cosi' pure dicasi per il NAZIONALSOCIALISMO.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Sì, c'è poco da festeggiare; qui in Sardegna, in ogni paese, anche il più piccolo, c'è una lapide con l'elenco dei caduti in guerra della seconda ma soprattutto della Grande Guerra; quasi tutta povera gente costretta a lasciare il lavoro in campagna senza saper neppure parlare l'italiano e senza sapere il perchè del dover combattere gli Austriaci: dovrebbe essere il giorno delle scuse a quei poveretti (che se avessero saputo cosa sarebbe stato del loro sacrificio, ma col cazzo, che si sarebbero fatti ammazzare.....).
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      Pietro Ancona 23 min · Modificato · Ho appena sentito alla Radio che spenderemo 1,800 milioni di euro (? spero di avere sentito male) per vigilantes che garantiranno la sicurezza delle tribune d'onore alla sfilata del 2 giugno. Una sfilata militare organizzata dall'esercito che appalta un lavoro che potrebbe essere fatto benissimo da uno dei corpi armati- reitero la mia contrarietà ad una sfilata che sottolinea la funzione militarista e colonialista di un Paese presente in tutte le aggressioni USA e Nato nel mondo in sfregio all'art.11 della Costituzione. Mi piace · · Condividi
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ...ci sono degli ottimi opinionisti sul blog...STORICI e STIMATI. Se vengono clonati....distorcono i lettori. ***** Eposmail
  • Samuele Salis 3 anni fa
    L'alleanza Farage-M5S brucia parecchio agli "europeisti", cioè a quelli che, pur di non svalutare l'euro, svalutano la vita di noi tutti.
  • GIOVANNI I. Utente certificato 3 anni fa
    AGGIUNGO la più grande truffa Italiana di pochi verso molti è stato far credere a gli Italiani che esiste ancora una POLITICA , con tutte le regole. Mentre quello che vedo da anni è dei gruppi di persone dedite a delinquere , nascondendosi dietro il Nulla Politico. La politica in Italia di destra e sinistra , non esiste più. L'ennesimo esempio , di quello che dico e questo Post , dove la gente continua a parlare di Politica , mentre ormai e defunta da tanti anni .
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    mi sa che la viviana che posta è un clone, non risponde e posta
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa
      Infatti ho cominciato a bannarla per il motivo che dici tu.
  • Alfrè Milano 3 anni fa
    Buongiorno a tutti belli e brutti @ Paoloest, sto provando.... www.beppe,siempre
  • Giampaolo Segatel 3 anni fa
    #M5S ITALY EMETTE TITOLI D STATO X PAGARE SUL MERCATO SECONDARIO INTERESSI €USURAI SUL DEBITO A MAFIOLOBBY
  • Giuseppe Grasso02 Utente certificato 3 anni fa
    Sono d'accordo sull'inaffidabilità dell'informazione dei media, ma resto della mia idea che la questione va votata in rete! Come si è fatto per la legge elettorale, bisogna informare i cittadini sulle alternative e relative conseguenze. Dobbiamo avere la possibilità di scegliere da informati e proporre un piano B. Dobbiamo dimostrare il principio del M5S che uno vale uno. Mi è sempre piaciuta l'idea di formare un nostro gruppo, ma essendo ignorante in materia, non conosco la differenza rispetto l'inserimento in gruppi già esistenti.
    • Rossana P. Utente certificato 3 anni fa
      Stai attento potresti essere insultato per quello che hai appena scritto (a me è successo ieri), ormai o sei perfettamente in linea o sei un piedino o un troll. Sono molto amareggiata per questo, sono sempre stata una persona aperta alle discussioni e ieri ho trovato nel blog un muro di gomma, o sei con noi o sei contro di noi, spero che siano solo alcuni utenti e non quelli del movimento che la pensano così!
  • Giamps 3 anni fa
    io penso che alla protesta bisogna affiancare la proposta. Pur essendo critico verso il movimento 5 stelle da quando ha preso una deriva autoritaria sò riconoscere le proposte positive che vengono portate avanti , come questa : https://www.youtube.com/watch?v=IzJhrF3_09Y Per questo non credo che a voi vi faccia bene andare con farage, persino gli autonomisti catalani sono nel gruppo dei verdi. Se guardi alle 5 stelle del movimento trovi molti punti in comune con i verdi ed ottieni un valore aggiunto che non sia la mera protesta anti-euro , euro che non c'è in inghilterra , farage vuole uscire dalla UE , cosa che non è mai stata detta da Beppe Grillo
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa
      Basta con questi Verdi. Sono un'altro zerbino della Merkel e della Troika
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Non capisco il tuo interesse verso di noi pentastellati nel volerci consigliare cosa sia meglio scegliere per il nostro,ripeto nostro bene. Se sei sempre stato critico ,perché entri qui nel blog a dare benevoli consigli a tuo discapito?
  • mariangela t. Utente certificato 3 anni fa
    Cari amici pentastellati, la disinformazione perenne a cui siete abituati non vi fa capire che le pszioi di Beppe non sono di sinistra o di destra ( roba arcaica) sono di etica e buon senso politico. Uno che ha fatto quello che ha fatto beppe non può essere messo in discussione dai dei parvenue della politica che oggi sono pronti a mollarlo dopo aver avuto vita anima e respoiro. E non è questione di riconoscenza ma di conoscenza e di intelligenza. Lui, è uno, abituato a combattere democraticamente contro il sistema antidemocratico vigente da decenni. Credo sia difficile capire per la maggior parte di noi e un periodo di ascolto partecipato fiduciosi è da mettere in conto. Nel merito quello che dice non è demagogico o ideologico come molti in Italia sono abituati a fare, quindi lsciamolo lavorare che tanto il sistema dei media fango e m. ne spargerà lo stesso. PENSATE INVECE CHE QUEST'ANNO FESTEGGIANO IL DUE GIUGNO CON SFILATE MILITARI E SFOGGIO DEI PARAMENTI SACRI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE DI CUI DICONO DECORRA IL PRIMO CENTANARIO (1917-2014) PECCATO CHE L'iTALIA ABBIA INIZIATO LA GUERRA PER VOLERE DEI "SAGGI" savoia NEL 2015 DOPO AVER TRADITO GLI ALLEATI GERMANICI. qUALCHE MILIONIE DI EURO PER LA PROPAGANDA DATO CHE I MILITI NELLE CASERME NON CI VOGLIONE RESTARE.
  • cisco m. Utente certificato 3 anni fa
    Io penso che quello che abbia stupito sia stata l'incoerente ricerca di pragmatismo applicata solo all'Europa quando invece in Italia non si è voluto applicare lo stesso metodo. Credere che la disinformazione dei media sia l'unica chiave di lettura è come pensare che Berlusconi vincesse perché c'era Fede. Perché pragmatici in Europa e puristi in Italia? Questo Farage ha più punti in comune di alcuni esponenti del PD? Non si poteva lavorare per le riforme in Italia in un momento di debolezza della partitocrazia? Questo sarebbe stato pragmatismo.
    • Rossana P. Utente certificato 3 anni fa
      È inutile non si possono fare obiezioni anche io la penso come te, le aperture si dovevano fare prima, ora non avremo renzi, non avremo resuscitato berlusconi e forse avremo vinto alle europee peccato!
    • Ada Martinelli Utente certificato 3 anni fa
      E' diversa la situazione del Parlamento, come è stato spiegato su questo blog e altrove. Esercizio inutile rivangare il passato. Qui si tratta di decidere con chi stare in Europa per incidere e fare qualcosa di utile.
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    Chi VUOLE andare per la massima pendenza...si accomodi pure. Grillo è sempre stato un combattente...le comodità di convenienza ...NON fanno il caso SUO. Lui segue la sua logica di buon senso. Allora poteva anche risparmiarsi la cacciata...dalle tv moltissimi anni fa ...evitando di denunciare i socialisti come ladri. Se c'è qualche indeciso..ed incerto..... ìl M5 Stelle,.......... non fa per lui. ***** Eposmail
  • Giacomo Rodengo 3 anni fa
    Ho votato M5S sia alle politiche che alle europee. Su Farage una sola cosa: AVREI PREFERITO SAPERE PRIMA DI QUESTA IPOTESI DI ALLEANZA. NON SONO CERTAMENTE DI ESTREMA DESTRA E SU QUESTA STRADA NON VI SEGUO. Sono patetici i tentativi di far passare questo tentativo di sterzata a destra come una errata interpretazione della parole di Farage. La sostanza politica è che una scelta così radicalmente improntata a ideologie reazionarie non collima con gli ideali che mi hanno spinto sio ad ora a votare M5S. Questo passo è l'inizio della rovina per il moviimento. Anche il modo in cui il capo politico ha deciso il colloquio non è nelle regole che il M5S si è dato. DELUSO. Siamo in Italia e non in Inghilterra
    • Pietro M. Utente certificato 3 anni fa
      @Giacomo Rodengo Sei un troll piddino, oppure hai sbagliato a votare... e in questo caso, anche se dici di non voler seguire, nei fatti lo farai per tutta la legislatura europea, il voto lo hai già dato e non si può ritirare. Arrenditi! Sei circondato... la resistenza è inutile: sarai assimilato :-)
    • Rossana P. Utente certificato 3 anni fa
      Ok adesso scambi opinioni con altri però
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Non è scritto in nessuna regola del Movimento dove a Beppe sia vietato andare a pranzo con un leader inglese (che ha vinto le elezioni europee) per scambiare opinioni.
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa mostra
    seguito ...se essi applicassero legislazioni in favore dell’ambiente, dei diritti sociali e contro la diffusione degli OGM). A ciò aggiungiamo anche che questo personaggio vuole abolire il divieto di fumare nei locali pubblici, perchè è una ingiusta interferenza dei burocrati di Bruxelles delle abitudini tradizionali degli inglesi che se non possono più fumare smettono di andare nei pub … “ Fonte: NIGEL FARAGE: SE LO CONOSCI LO EVITI! .
    • Temp Est Utente certificato 3 anni fa mostra
      "che post deficiente"
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      USA E CCCP HANNO DOVUTO UNIRSI PER SCONFIGGERE UN NEMICO COMUNE, NESSUNO DEI 2 è DIVENTATO COME L'ALTRO.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      mi rispondi viviana? hai cambiato idea?
  • fabiola rossi 3 anni fa
    La Campagna elettorale CONTINUA...vogliono dare il colo di grazia all'ONESTA'! Se ci riusciranno dipende molto anche da NOI! Cercate di fare il possibile per comunicare le cose che avete fatto e state facendo, l'attacco dei giornalai ci sarà lo stesso ma potrà essere mitigato dalla verità delle cose che fate! Pensateci su...dovete aiutare tutti quegli italiani onesti che vi hanno votato e che ancora credono che qualcosa può essere fatto...anche solo controllare e rendere difficili gli affari incrociati di destra e sinistra a nostre spese! RIFLETTETE BENE...anche per l' Europa! Forza Movimento 5 stelle!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Alessandro Di Battista con Domenica Riccobene e altre 15 persone Bugia num. 1 di Renzie: "Aboliamo il finanziamento pubblico ai partiti". Qualcuno si è lamentato dell’eccessiva durezza con la quale Beppe avrebbe trattato l’uomo delle banche, di Verdini e di De Benedetti. Ma voi come trattatereste un bugiardo che prende in giro i cittadini? Oggi non è stato abolito alcun finanziamento ai partiti (nonostante il referendum del 1993 con il quale il 90,3% degli italiani si sono espressi contro questo furto). Falsi e ipocriti! Noi abbiamo fatto proposte su proposte, le facciamo da mesi e vengono ignorate. Otteniamo risultati solo se alziamo il tiro, se li minacciamo di fargli passare il capodanno in aula, se li becchiamo a ricevere ordini da lobbisti (registriamo e pubblichiamo), se saliamo sui tetti di Montecitorio. Ma i perbenisti che si scandalizzano per una parolina maleducata stanno zitti di fronte a 2,5 miliardi di euro (con questa cifra si mettono in sicurezza tutti le scuole d’Italia) rubati dai partiti in barba al volere popolare? Il M5S ha rifiutato 42 milioni di euro. Quello che diciamo facciamo! Oggi abbiamo chiesto l’abolizione immediata di tutte le forme di finanziamento ai partiti (restano fino al 2017), un tetto massimo per le erogazioni liberali a 30 mila euro (ora invece sono oltre i 110) per non garantire troppo potere ai lobbisti, la cassa integrazione per dipendenti di partito limitata al biennio 2014-2015 e non a vita (ma perché un dipendente di un partito deve avere più diritti di un operaio disoccupato o di un esodato?) e nessuna agevolazione di tariffa postale per chiedere il 2 per mille ai cittadini (il costo stimato, solo per il 2014, è di 9 milioni di euro). Vi sembrano proposte giuste, logiche o populiste? Bene il PARTITOUNICO (PdFiScSelLega) ha bocciato le nostre proposte. Tutti coalizzati contro di noi per tenersi il malloppo! Ascoltate le parole eccezionali di Roberta Lombardi che è intervenuta oggi. Vinciamo le europee, poi vinciamo le po
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa mostra
    2Angela Consoli e l’inchiesta contro di lui sugli sprechi dei rimborsi e sulla “parentopoli” al Parlamento Europeo Gli Eurobond,proposta qualificante dei “7 punti per l’Europa” del M5S,sono fumo negli occhi perFarage.Da lui sentirete sempre attacchi contro questo o quell’eurocrate non eletto o non carismatico,ma non gli sentirete mai fare una analisi circostanziata e impietosa sul Meccanismo Europeo di Stabilità o il Fiscal Compact.Perché a lui e ai suoi,avere una Italia in ginocchio, costretta a pagare 45 miliardi l’anno per i prossimi 20 anni(come dovremo fare a partire dal prossimo anno con il fiscal compact),fa comodo Così saremo costretti a svendere i nostri asset (quel poco che ci è rimasto).E gli inglesi sono maestri nelle privatizzazioni a vantaggio dei gruppi finanziari dominanti,ricordate l’episodio del Britannia negli anni 90 da cui partirono le prime scellerate svendite del patrimonio industriale pubblico? Questo degno figlio illegittimo della Thatcher vorrebbe una Europa delle Nazioni che non ha nessuna politica comune ma solo il più sfrenato e scellerato libero mercato in cui le banche d’affari per cui lui ha sempre lavorato(come Monti che tanto critica)possano massimizzare i loro profitti a danno dei lavoratori e dei cittadini Sapete quel’è l’idea di società di Nigel Farage e dei suoi? Un darwinismo sociale ferocissimo rinforzato da una tassazione regressiva(flat tax),in cui il pensionato a 400 sterline al mese e il miliardario pagano esattamente lo stesso Una società dove chi rimane indietro non solo non lo si aiuta,ma gli si da il colpo di grazia Altro che Reddito di Cittadinanza!Per lui è roba da Soviet!Neanche parlarne.“Se non ce la fai con i tuoi mezzi,vuol dire che non vali un cazzo allora devi soccombere!” L’ultraliberismo di Farage lo porta ad appoggiare l’approvazione del TTIP (il famigerato trattato USA di partnership commerciale che permetterebbe alle multinazionali americane di far causa ai governi europei per “perdita di profitto" segue
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      mi sa di sì non risponde nel merito
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ciao Viviana,ho notato un cambiamento netto e improvviso di opinione su Farage,mi domando se sei un clone.boh!
  • loretta pasquini Utente certificato 3 anni fa
    pensiamo a quello che dicono di Grillo sulla stampa italiana: grillo è un assassino omicida di tre persone, fascista sfascista che non collabora con nessuno a nessuna proposta, nazista peggio di Hitler xenofobo antisemita ..... pensiamo alla convenienza che ha Farage a contattarlo per portare avanti un punto su cui entrambi cercano la soluzione dall'europa:la troppa immigrazione di clandestini. stando a quel che dice la stampa è farage che ci rimette a frequentare Grillo. Quindi ci si può fidare della stampa se ci si vuole fare un'opinione su loro due ? io mi fido di Grillo e del suo buon senso di persona onesta intellettualmente. Porti avanti in parlamento i punti che abbiamo in comune.............
  • GIOVANNI I. Utente certificato 3 anni fa
    Il regime l'ha scampata bella . governeremo fino al 2018 ( governare, termine fascista). Il Regime in questo momento sta solo riassegnando i posti di potere , sta svendendo beni dello stato , incassando percentuali da spartire con tutti. Nel frattempo il piano prevede l'ANNIENTAMENTO del M5s l'unico partito o Movimento libero , capace veramente di fare quelle riforme che da 20 anni servono al paese. Nessuno potrà mai farle ,hanno mai e piedi legati e come dire a Renzi il famoso termine non sputare nel piatto dove mangi. Quindi preparatevi ad una campagna denigratoria contro chi vuole cambiare le cose in questo Paese .
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa mostra
    Copio Riporto Angelo Consoli,già Direttore dell’Ufficio Europeo diJeremy Rifkin,Fondatore e Presidente del CETRI-TIRES,Ideatore e coautore del Manifesto Territorio Zero per una società ad Emissioni Zero,Rifiuti Zero,km Zero,Coautore del SEAP per Roma Capitale,Autore delle strategie energetiche di Slow Food e Terra Madre,Coautore del Forum Regionale per l’Energia Distribuita (FRED) Sicilia,Consigliere a livello italiano ed internazionale per strategie energetiche e sociali sostenibili. "Iniziamo dall’Energia. Quando al Parlamento Europeo si discuteva il programma Strategia del 20 20 20,(ossia il 20% in più di efficienza energetica,il 20% in meno d gas a effetto serra e il 20% di energia da fonti rinnovabili entro il 2020)i più feroci avversari erano i conservatori britannici e lo UKIP di Farage Basta andare a vedere la brevissima parte riguardante l’energia del programma dello UKIP per le europee per capire che stiamo parlando di gente che pensa che le rinnovabili siano il problema e non la soluzione,e che vuole rilanciare i sussidi alle energie fossili e si oppone alle strategie energetiche europee perchè esse scoraggiano lo sfruttamento del carbone di cui,dicono loro,la Gran Bretagna è ricca!Per Farage la soluzione sono i fossili e anche il nucleare.Sostanzialmente è un nuclearista, carbonifero,fossilista e inceneritorista che quando sente parlare di “Rifiuti Zero” ride come se avesse sentito la più grande balla del secolo perchè per lui una società senza rifiuti è impossibile Economia Farage è un ex broker della City,uno abituato a fare i soldi con i soldi,con prodotti finanziari di ogni tipo.Tossici,Hedge funds,CDS,derivati etc.In altre parole uno speculatore finanziario. Talmente ligio al “dovere” da essere stato pesantemente attaccato perfino da Borghezio per la sua difesa senza quartiere dei paradisi fiscali.Attaccatissimo ai soldi,come prova la squallida vicenda della lite sui rimborsi elettorali con la collega Sinclaire e l’inchiesta contro di lui segue
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/05/la-perfida-albione-e-i-vini-del.html
  • Carlo Pizzato 3 anni fa
    Anche Cabras affascinato da Buster Keaton. Il pensionato Carlo
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    NON CAPISCO IL CAMBIO IMPROVVISO DI IDEA DI vIVIANA E IL FATTO CHE non risponde nel merito Non è che lo sposiamo Farage facciamo con lui solo un patto di interessi per combattere insieme questo tipo di Europa, poi pe ri problemi interni ognuno voterà come crede e questo lo stabilisce lo statuto dell'EFD che lascia molta libertà di voto a differenza di altri gruppi Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 01.06.14 15:05|
    • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
      Non capisce...???????? Tra ideologia e non ideologia, mettiamola cosi' ha scelto. Non se ne faccia un cruccio, non sarà la prima ne l'ultima.
  • bonifacio caetani Utente certificato 3 anni fa
    Ennesimo articolo la cui sostanza è: FARAGE VI DEVE PIACERE PER FORZA!
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Per forza??? Nel movimento non si fa nulla per forza,se dovesse succedere non lo voterei più ,ma non succederà.
  • Guelfo M. Utente certificato 3 anni fa
    E' sui fatti che si dimostra il proprio indirizzo ideologico, non sulla fuffa giornalistica modello mediaset-rai eccetera. Potremmo fare tutti insiemo un piccolo sforzo per accettare definitivamente questa pratica 5 stelle????
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa mostra
    Vi sono due cose che non mi sono chiare, forse me le potete spiegare, non sono domande retoriche. 1- I precedenti partecipanti al gruppo EDF da parte dell'Italia sono i leghisti. Non mi pareva che il movimento 5 stelle li considerasse dei compagni di lavoro, mi sbaglio? 2- Ho guardato il lo statuto dell'EDF, dove quoto: "Le attività politiche a nome dell'intero gruppo godono del sostegno unanime dei sottogruppi, in mancanza del quale si indicherà chiaramente quali deputati del gruppo sono a favore dell'attività in questione. Il gruppo si adopera per prendere le decisioni con il consenso dei sottogruppi, in assenza del quale ogni sottogruppo o deputato ha piena facoltà di agire secondo le proprie convinzioni. " Quindi mi immagino l'idea sarebbe di allearsi ma poi ad ogni decisione, di andare autonomamente e possibilmente, discostarsi quanto piu' possibile da posizioni assurde che verranno proposte dall'EDF. Ma, se e' cosi, che tipo di politica e di modello viene quindi proposto? Il piu' basso qualunquismo e opportunismo? MI pare di rivedere i vecchi anni delle coalizioni di necessita' con i socialisti di Craxi o dove la gente andava nella cabina elettorale a votare DC tappandosi il naso. Sarebbe questa l'idea? Sembra una domanda retorica ma invece me la faccio con sincerita'. Nicoletta
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa mostra
    .meet up Europa Il problema di Farage non sono gli immigrati. Il problema è che noi critichiamo l'Europa perché vorremmo che cambiasse in meglio,lui vorrebbe che l'Europa finisse. Inoltre è contro il reddito di cittadinanza, contro gli eurobond, contro le energie rinnovabili, a favore del carbone, a favore degli inceneritori, e predica il liberismo nei mercati finanziari. In conclusione, non credo che sia fascista (i fascisti sono statalisti e ci tengono ai PROPRI poveri), è più un estremista del liberismo di destra, che dei nostri punti condivide soltanto il vaffanculo Dario Fe Si potrebbe partire da questa pagina e cercare di analizzare da che forze politiche provengono i parlamentari iscritti sotto la voce "altri": http://www.risultati-...­ Tra l'altro Dario Fe altrove ha postato questo link dove già si fa una cernita: http://cep.rhul.ac.uk.. Andrea Turra Una soluzione alternativa esiste con movimenti che si ispirano al M5S: 1) 17 M5S 2) 2 di "NO POTAMI" Grecia 3) 5 di "PODEMOS" Spagna 4) 1 PIRATI Germania 5) 1 di "CREDO" Slovenia 6) 2 "Movimento per la terra" Portogallo 7) 1 di "Gente comune e personalita' indipendenti" Slovacchia Totale 29 parlamentari di 7 paesi diversi con un programma affine e il sogno della democrazia diretta e di un'Europa dei popoli. (ma non potremmo invece di chiedere a gli altri chi ci vuole essere noi a offrire il nostro gruppo ad altri?) Ho scritto a Luigi Di Maio, dimaio_luigi@camera.it Ti ricordi quando poco tempo fa dicevi:quando arriveremo al Parlamento europeo verificheremo prima di tutto le possibilità di comporre un gruppo, perchè noi arriveremo come Movimento cinque stelle dall'Italia ma per creare un gruppo serve un settimo degli altri paesi. Quindi dobbiamo mettere insieme almeno 7 parlamentari che provengono da altri paesi. Saverio http://www.ansa.it/eu...­ E perchè non lo facciamo più il gruppo nuovo nostro? Possiamo supportare altri.Trovate 8 parlamentari di 6 paesi UE che verrebbero con noi.
  • dina barboni 3 anni fa
    I VOLTI PRESENTABILI DELLA SINISTRA ITALIANA. E TANTI SISTEMI PER FREGARE VOTI AGLI ALTRI. 1)NAPOLITANO : RIFIUTO DELLA STORIA (COL COMUNISMO,diceva lui e diceva a noi, I LAVORATOTI SONO TUTTI GRAN SIGNORI),infatti abbiamo visto con la caduta del MURO. RIFIUTATO DAGLI UNGHERESI DURANTE VISITA DA PRESIDENTE REPUBBLICA(NEL 1956 raccomandò L'URSS DI MASSACRARE I "fasciti" ungheresi)DURANTE LA RIVOLUZIONE DEL 1956. 2)DE BENEDETTI : HA FATTO FALLIRE OLIVETTI 1° AZIENDA AL MONDO, 650 MILIARDI PORTATI IN SVIZZERA.OGGI HA REPUBBLICA E DOMINA L'INFORMAZIONE (disinformazione). LA PESTE ROSSA NON SI VERGOGNA DI LUI. 3) D'ALEMA CHE CON FASSINO,POLETTI etc. SI SONO FOTTUTI COOP-COSTRUTTORI di ARGENTA e SPARITI 1 MILIARDO e 70 MILIONI di EURO dei risparmiatori. 5 persone morte suicide X la pena! 3000 mila licenziati,ECONOMIA distrutta. CHE DIRE DEL MPS , DELLA CAMPANIA, DI BASSOLINO etc.? LA PESTE ROSSA SI RAFFORZA COL VOTO ; LI FREGA DURANTE LE ELEZIONI CON MILLE TRUCCHI, ANCHE SPORCANDOSI LE UNGHIE E FARE SEGNI SULLE ALTRE SCHEDE per annullarle come nel 1981, IN UN SEGGIO DEL MIO QUARTIERE DOVE FACEVO LA SCRUTINATRICE.
  • Elia . 3 anni fa
    Credo con convinzione che queste elezioni siano state oggetto di una grande truffa architettata ad hoc. Il movimento 5s si trova al 32% dei consensi. E se un giorno saltasse fuori la verita'...? Ditemi quello che volete ma rimango fermamente su questa convinzione.
  • Guelfo M. Utente certificato 3 anni fa
    E' fortemente necessario che gli aderenti e i simpatizzanti del M5S si rendano conto in maniera definitiva che la stampa di regime, definita in gergo internazionale "mainstream media" è lo strumento di una propaganda politica che, come ormai è ampiamente accertato, NON RACCONTA MAI LA VERITA' DEI FATTI ed è strumentale al mantenimento del potere di una casta indistinta. Bisogna convincersene invece di menarla sulle ideologie fasulle. Forza che ce la possiamo fare.
  • Giuseppe z. Utente certificato 3 anni fa
    Per quelli che dicono che l'alleanza Grillo Farage è sbagliata , state dicendo che la stampa è con noi quindi ci consiglia bene?
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa mostra
    *Dal meet up Europa Non rivedremo mai le stelle se reagiamo da estremisti.Le elezioni le ha vinto Renzi perchè si è appropriato di punti essenziali del programma 5 stelle (senza peraltro volerli mai attuare) ed è riuscito a fare passare l'immagine di Grillo come quella di un giacobino sanguinario. Il peggio è che Grillo nella trappola c'è caduto a 2 piedi e sembra di volerci restare alleandosi in Europa con il peggio del populismo reazionario di destra: Farage. Ci sono sicuramente altre strade da percorrere per uscire dall'isolamento. A riveder le stelle Costantino Ma va ? Dicono la stessa cosa del Movimento 5 Stelle. Questo Farage anche lui ha rifiutato il dialogo con Le Pen. Ma io per la verità vorrei avere un gruppo nostro, 5 star europe. Per averlo servono 25 parlamentari da 7 stati diversi. L'M5S ha 17 parlamentari e ne servirebbero altri 8 di 6 stati diversi è cosi difficile trovarli ? Saverio Se questo fosse sufficiente..., anche i gruppi nazisti rifiutano il dialogo con Le Pen, non ci vuole molto a capirlo, non c'è solidarietà fra gruppi nazionalisti, essi pensano solo alla propria nazione, non a quella degli altri, Jacques de La Palice insegna. L'indirizzo del sito UKIP è ukip.org, leggete il "Local manifesto" sotto "get Informed" e ditemi quali basi politiche propone, al di là di sterili slogan, che siano compatibili con il movimento. Alcuni esempi dei contenuti del "manifesto": An Open Door To Crime. 28,000 Romanians are held for crimes in London. Romanians come second on the list of foreign nationals arrested by police for serious crimes. This includes 142 rapes, 10 murders, 666 sex crimes, 303 robberies, 1370 burglaries, 2902 acts of violence. Green Spaces Under Attack. “Vast swathes of the countryside will have to be sacrificed to build new homes for immigrants ... migrants accounted for almost half of the housing boom and 100,000 new homes a year will be needed to accommodate them”. Questi sarebbero i nostri alleati? Saverio Parlatano
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      MA HAI CAMBIATO IDEA????? Non è che lo sposiamo Farage facciamo con lui solo un patto di interessi per combattere insieme questo tipo di Europa, poi pe ri problemi interni ognuno voterà come crede e questo lo stabilisce lo statuto dell'EFD che lascia molta libertà di voto a differenza di altri gruppi Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 01.06.14 15:05|
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Viviana ho capito che Farage non ti piace perchè lui è di dx. e tu di sx. ma adesso basta. Sono tre giorni che continui a menare il torrone anche raccontando qualche balla tipo che tua figlia vive in Inghilterra.
    • Giuseppe z. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Con l'aiuto di rai e mediaset puoi fare quello che vuoi!
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa mostra
    1 Copio da meet up Europa Ho condiviso il rifiuto di Beppe alle profferte di Marine Le Pen ma per quanto riguarda Farage non sono d'accordo e penso che non ci sia alcuna fretta di aderire ad un gruppo parlamentare europeo.Possiamo sempre iscriverci ad un gruppo misto pur senza alcun legame ideologico. Che io sappia il M5S rifiuta qualsiasi ideologia ma accetta e condivide le idee quando son buone. Non riesco ancora a vedere quali siano le idee "buone" di Farage. Vinciamo poi se non sbagliamo nessuna mossa in questa complessa partita a scacchi. Ciao Nicola Costantino (Ma non è proprio possibile stare nel gruppo misto? ci taglierebbe fuori dalle commissioni? francamente sarebbe più onorevole che stare con un gruppo che finora è stato alleato con la Lega. Questa scelta è un suicidio) Non so come Farage si stia vendendo ora nei suoi incontro europei ma l'ho sentito piu' volte a question time ed i suoi toni e termini ricordano cosi dolorosamente i peggiori interventi leghisti. MI pare di capire, leggendo qua e la', che il motivo per non unirsi al gruppo verde e' perche i verdi hanno fatto dichiarazioni di spregio sul movimento cinque stelle. Cio' nonostante quello e' il gruppo piu vicino ai valori del movimento, certo non lo sarebbe l'EDF. Forse dall'Italia le cose non sono chiare, ma i membri che vivono in Inghilterra dovrebbero mandare il loro messaggio molto piu forte, che l'UKIP e' un pericoloso partito populista e liberista, che ricorda troppo da vicino tanti partiti totalitari che hanno portato a dittature e guerre nello scorso decennio. Se veramente Grillo facesse questa scelta numerica, dubito che votero' di nuovo per il movimento alle prossime elezioni Nicoletta Gli italiani non hanno mai amato l'estremismo. La storia italiana dimostra che gli estremismi non hanno mai attecchito nella testa degli italiani. Con una strategia sopraffina il M5S è stato messo all'angolo come formazione estremista. Il peggio che possiamo fare è dargli ragione. Costantino
    • mario45 massini Utente certificato 3 anni fa mostra
      Bè, che gli italiani non abbiano mai amato l'estremismo fa proprio ridere. E il ventennio fascista con l'alleanza con Hitler? La monarchia? Il sentire religioso da Medioevo? Cosa sono, momenti di sobrietà?
  • Franco Gozzi 3 anni fa
    Ma quindi è già tutto deciso? A giudicare dal blog sembrerebbe proprio di si. Mai tanto spazio era stato dato ad altro argomento. Più che informazione si sta facendo propaganda citando i bei discorsi di Farage e tacendo le porcherie che ha detto. Il blog fa esattamente come i giornalisti italiani.
    • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
      vai a leccare la patonze anche te in germania?
  • john buatti 3 anni fa
    __________ Se Farage era un fascista nazista o quello che vi pare non si inventava un partito che voleva uscire dalla dittatura della UE...e tornarsene a casa sua UK... al contrario, si sarebbe alleato alle politiche fascistoide della UE e li aiuterebbe a prendere piu potere e levare la sovranità a tutti i paesi di appartenenza !
    • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
      E' inutile spiegare, sono in malafede, poche le domande sincere e oneste..., Beppe qua serve ancora olio di ricino, non si sono purgati, continuano a scorreggiare
  • uno di noi 3 anni fa
    prova prova
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa
      uno due tre prova prova uno due tre
  • mario45 massini Utente certificato 3 anni fa
    Premesso che quel poco che so di Farage non mi piace,non credo sia corretto definirlo di estrema destra, cioè fascista. Se lo fosse stato si sarebbe alleato da tempo con Le Pen,no? Che invece è fascista al 100%, razzista, nazionalista ma stranamente in Italia non spaventa nessuno, perché la lega ci si è incollata subito e in tanti la sognano. Grazie anche all'antifascismo di facciata, buono solo in campagna elettorale.
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Saggia riflessione !!!!! Cordialità
  • Pier Paolo Piscopo (mehiel free) Utente certificato 3 anni fa mostra
    Si sottoponga il giudizio alla rete. Con info. di questa "inchiesta". Per quanto mi riguarda le notizie che state diffondendo sul blog pro-farage, sono tutte, queste si, di parte. Lo sò perchè conosco da tempo Farage. A questo punto mi domando se anche tutte le altre notizie in cui sempre ho creduto a te beppe siano la vera manipolazione della realtà. Deluso, molto deluso. Perchè mi hai riportato in Italia, tu Beppe e voi del MoV. Molto deluso perchè finalmente mi avevi riportato alle urne. Questa pro-farage è un ignobile manipolazione della verità. Ci state cercando d'imbolsire e portare nelle vostre strategie. Ripeto cmq che si doveva parlare prima del gruppo perchè si sapeva che ce ne sarebbe servito uno. Invece si è sempre sorvolato su questo.
    • Ada Martinelli Utente certificato 3 anni fa mostra
      Visto che lo conosci da tempo, spiega a chi no lo sa chi è questo benedetto Farage. Mi pare che il dibattito sia aperto e, anche se Grillo spinge in quella direzione, no è detto che la rete dia il suo consenso. Cerca di essere positivo, da' il tuo contributo e poi vedremo.
  • paolo z. Utente certificato 3 anni fa
    Vorrei che qcn spiegasse cosa succede se UKIP vince le elezioni inglesi e l'Inghilterra lascia la UE...che fine farebbe il nostro gruppo ??
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      soprattutto che fine farebbe QUESTA EUROPA!!!!
  • Ben Monaco 3 anni fa
    O.T. altro giro altra corsa.... ragazzi "ora lo sblocca italia"... ciò che in quarant'anni non si è fatto... intanto le sue sveltine precedenti sono arenate... e non ne parla più. Italiani... memoria corta.
  • Dave F Utente certificato 3 anni fa
    FINALMENTE, PURTROPPO CI RIMETTERANNO GLI ULTIMI MA ALMENO LA SCURE DEI TAGLI CADRÀ ANCHE SULLA RAI, UN SENTITO RINGRAZIAMENTO A renzie PER L'OTTIMO LAVORO DA PENNIVENDOLI..... COME DICEVO SARANNO GLI ULTIMI A RIMETTERCI, I VARI vespetta florietto gayletti etc. etc. Rimarranno sempre al loro posto, però come ! Le cronache di questi ultimi tempi ci hanno insegnato, se ferisci le iene che ti stanno intorno, loro ti seguiranno a distanza fino alla morte (tra le iene al potere la GALERA) A PROPOSITO renzie L'EUROPA HA FATTO I CONTI MANCANO 9 MILIARDI.... E FORTUNA CHE SOLO IERI AI TELEGIORNALI DICEVA DI NON TEMERE IL GIUDIZIO DELL'EUROPA... A STO PUNTO NON SO' DI CHI AVER PIÙ PAURA... DEL VENDITORE DI PENTOLE O DEL PAZZO PERCHÉ STA SEMPRE DI PIÙ ASSOMILIANDO AL SUO MAESTRO, CHE IN EUROPA DICEVA UNA COSA E AI GIORNALISTI IN ITALIA UN'ALTRA, SMENTENDO IMMEDIATAMENTE L'UNA E L'ALTRA VERSIONE. Ma in fondo come dargli torto, gli italiani non vogliono sentirsi dire la verità sullo stato delle cose, ma sentire solo quello che vogliono sentire.... Povera Italia
  • Patrizia B. 3 anni fa
    Io la vedo brutta. Gli avversari infliggeranno il colpo finale con questa diatriba su Farage. Il movimento, gia´indebolito, si spacchera´e ci sara´QUALCUNO che brindera´. Non solo im media fanno le campagne elettorali, ma decidono quale partito deve sopravvivere e quale deve morire, grazie al fatto che gli Italiani ci cascano SEMPRE.
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 3 anni fa
    Lezioni napoletano: "Essere una LOTA" Andare in Europa dicendo di cambiarla e di ridiscuterne le regole. Ma poi il giorno dopo tornare, amando la Merkel, accettandone le imposizioni. ORA AVETE CAPITO COSA SIGNIFICA ESSERE UNA LOTA??? Capisc'a me
  • marco leonardi 3 anni fa
    Caro Beppe, quando mi sono iscritto al movimento l'ho fatto dopo effettuato una profonda riflessione, ho accettato di divulgare questa causa nel rispetto dello statuto, attualmente sono fiero della mia scelta e condivido totalmente la scelta di una alleanza con il movimento di Nigel Farage, la linea da seguire è corretta e per fortuna ben distinta dalla ideologia divulgata da chi crede di governare...Forza Beppe!!!
  • john buatti 3 anni fa
    _______________ Europee questo grafico puo aiutare a capire dove si collocano i partiti per la traduzione in Inglese cliccare sulla sinistra 'English' it.wikipedia.org/wiki/Elezioni_europee_del_2014
  • Andrea B. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe sono con te. In alto i cuori.
  • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
    BASTA, se non vi sta bene andatevene, nessuno vi trattiene, siete venuti in questo blog da uomini liberi, andatevene da uomini liberi, nessuno vi ha costretto ne plagiato, un bel saluto da persone civili e ognuno per la sua strada, lo so che è dura ci sono già passato' una settimana ...e via, furi sicuramente potrete trovare ciò che più vi aggrada, ciao.
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    questa mattina mi sono svegliato male, poi x peggiorare le cose ho ascoltato l'abusivo del quirinale quella specie di mummia che pontifica cagate poi x infierire il bombarenzi e per ultima la giornalista che faceva vedere un intervento sul blog da parte di un trollino sinistronzo che diceva no a farage, non se ne po piu, che gli venga un accidente
  • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
    Buondi' Beppe e' stato sempre lungimirante, io sto' con lui!!!!
  • giuseppe brambilla 1 Utente certificato 3 anni fa
    ancora un'appassionata difesa di Farage! ma basta Beppe, passa ad altro. Se continui rischi di assomigliare sempre piu' ad Emilio Fede quando parlava di Berlusconi
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa
      Ma fatti un blog tuo. Vuoi vedere che Uno non può neanche postare sul proprio blog quello che gli pare. Vai a farti un giro e rinfrescati un po'.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/06/01/m5s-farage-grillo-viene-da-sinistra-insieme-per-forte-agenda-euroscettica/282734/
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. sorridere un po' a quest'ora fa bene.. ""E a questo proposito, aggiunge il capo del governo, “la riforma del Senato molti dicevano che era messa in piedi a casaccio. Invece è frutto di 30 anni di dibattito”."" 30 anni di dibattito per dire che il diritto di eleggere i rappresentanti non è poi cosi diritto :) ma chi caxxo è che dibatteva? tutti renzini et renzine? :)
  • Michele Rinella 3 anni fa
    Sarebbe interessante sapere chi fa parte del meetup di Bruxelles: se c'è Massimo Giannini credo sia opportuno non prendere in esame le considerazioni( con il suo aplomb De Benedettiano ha vomitato fango sui Grillini). Tutte le considerazioni mirerebbero a snaturare l'autonomia dei Cinquestelle per non contare più nulla in Europa sacrificandoli al pensiero unico europeista. Spero che Grillo e tutti i Cinquestelle non caschino nel tranello. I Verdi sono assolutamente da escludere!
  • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 3 anni fa
    Fico stai diffendendo la RAI ?, quelli che ci sputtanano ogni giorno, quelli che ci obbligano dittatorialmente a pagare il canone per poi dare 300.000 a Floris, del Noce e a tutti coloro che continuano a metterci il bastone tra le ruote? ma che sta succedendo?
    • Giuliao Barbieri Utente certificato 3 anni fa
      sta succedendo che parlandoti di Floris e richiedendo u suo aumento di stipendio (giustissimo) non si parla mai che si spende 1 miliardo per 5 società amiche degli amici . Società di cui non si riesce nemmeno a sapere il nome. Sta succedendo che ci stiamo facendo fregare come al solito.
  • Maria-Rossella Maccolini 3 anni fa
    Tutti questi attacchi a Farage, sono la conferma che è QUELLO GIUSTO. Avanti a tutta forza!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    lunedì 2 giugno 2014 Bilderberg 2014: Estulin rivela note da informatori insider Kit Daniels http://crepanelmuro.blogspot.it/2014/06/bilderberg-2014-estulin-rivela-note-da.html Daniel Estulin, autore ed esperto sul Bilderberg Group, da proprie fonti interne ha appreso i temi all'ordine del giorno nell' agenda Bilderberg 2014, riunione che come noto si tiene in questi giorni a Copenhagen, Danimarca . E tali temi, da tali fonti, sono: 1) diplomazia nucleare: come Russia, Cina e persino l' Iran potrebbero cooperare per erodere l'egemonia occidentale 2) il recente accordo sul gas tra Russia e Cina : come questo progetto ed altri a lungo termine tra i due paesi, ridurranno probabilmente la dipendenza dal dollaro USA come valuta di riserva 3) la crescita di nazionalismo in Europa che sta mettendo alle strette la struttura di potere nell'UE: le recenti vittorie dell' UKIP che si oppone alla UE, sta particolarmente preoccupando il Bilderberg Group. La UE e l'euro, furono formulati dal gruppo durante il suo secondo incontro annuale nel 1955. 4) Leggi sulla privacy di Internet della UE. 5) la crescita di una cyber-guerra : il governo puo' usare la minaccia di attacchi cyber, che in teoria distruggerebbero i mercati finanziari e che sarebbero persino peggio del crollo economico del1929, questo per rafforzare la censura ed altre regole internet 6) dalla Ucraina alla Siria: la politica estera di Obama è spacciata? 7) l'agenda del "cambio climatico" : la deindustrializzazione delle nazioni prese di mira , associata ai trattati sul "cambio climatico" e le leggi relative ...Ed è molto probabile che ci sia dell'altro che verrà discusso in questa conferenza di 3 giorni. Ma per avere veramente il senso dell'importanza di questi temi in agenda e della influenza del Bilderberg Group, è fondamentale andare a vedere molti dei piu' importanti eventi dei decenni scorsi, che non furono affatto casuali come potrebbe sembrare, piuttosto sono stati studiati a tavolino all'interno d
    • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
      Per la cronaca, lo sapete che la BONINO ha partecipato al gruppo? E pensare che un anno fa c'era qualcuno che la voleva presidente della repubblica!
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      in particolare il punto 3........
  • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
    Ehi, tu , si proprio tu che sei di sinistra lo sai che nel secolo scorso le più grandi bestialità le avete commesse voi? Il fascismo come è nato da dove? ALLORA PRIMA DI PARLARE studiate deficienti e volete votare, ignoranti, il voto è un diritto solo per chi è in possesso delle facoltà mentali.
  • antony gentile (antonelli) Utente certificato 3 anni fa
    gli italiani che anno votato renzi sono in una sorta di narcolessia immobilizzante...le tasse che anno preparato al ceto medio impoverito porterà drammi alle famiglie povere senza reddito i responsabil di tali manovre sono Berlusconi renzi letta monti napolitano in primis e padovan ministro sta arrivando la tassa odiosa dei poveri con case e senza reddito ci saranno multe a chi non potrà pagare e li comparirà pignoramenti agenzia entrate equitalia e banche il sistema delle aste svilupperà lavoro in abbondanza e gli italiani pagheranno come al solito finendo in futuro intere generazioni sotto i ponti con famiglie intere....questa è la repubblicadel 2 giugno quella voluta da napolitano........auguri a tutti i renziani e le loro tasse volute da lobby...del europa merkel e uncher......italia fallita italiani poveri monarchia fiscale dei partiti ds e forza italia di Berlusconi e renzi....
  • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
    Invito tutti a rendersi conto che metà delle critiche al gruppo M5S-UKIP sono false (cioè scritte da prezzolati) e l'altra metà frutto di disinformazione. Se poi c'è qualcuno che veramente si vuol mettere con la poltiglia filo-UE e filo NATO dei verdi europei, la prossima volta votasse direttamente i verdi. Dallo 0,41% passeranno allo 0,42%... in alto i cuori forza beppe
  • mauro veronese Utente certificato 3 anni fa
    Beppe è l'anima del movimento, si può essere daccordo o no su alcune scelte, ma in cuor nostro sappiamo che Beppe si muove per il bene di questo paese marcio e corrotto. Chi si lamenta di questa scelta e viene a parlare di "destra" e "sinistra" non ha capito proprio nulla. Farage è un'antifascista, cercate i suoi interventi nel parlamento europeo e ve ne renderete conto. Sono per i diritti di tutti ma sono anche consapevole che il fenomeno dell'immigrazione va regolato, sennò si rischia un collasso della società, ci ritroveremo con stati superpopolati ed altri "vuoti". Questo è quello che vuole il sistema per creare il caos e scannarci tra di noi. Vi allego una poesia. Che bello il nostro paese multiculturale! Che bello vedere i romeni alle 4 del mattino aspettare un furgoncino che li carica e li porta sui cantieri di lavoro. Qualcuno non ci entra, sarà per un'altro giorno Che bello vedere senegalesi e altri africani nei centri storici che spacciano droghe pesanti fornite dalla criminalità locale Che bello vedere queste ragazze di colore e non che si prostituiscono sotto le minacce nell'indifferenza di tutti e tutto con magnacci di ogni nazionalità Che bello vedere questi immigrati che arrivano (se arrivano) sui barconi e vengono sbattuti in centri di accoglienza? o lagher? con un bel giro di soldi tra fantomatiche associazioni. Che bello vedere questi nord africani ridotti in schiavitù nei campi della puglia a raccogliere pomodori Che bello vedere nuclei di famiglie intere vivere in un appartamento e aver dato loro la possibilità di ghettizzare quartieri interi Che bello vedere immigrati disperati che offrono la loro mano d'opera alla criminalità italiana Che bello vedere che non c'è solo la mafia italiana ma anche quelle albanese e cinese Che bello vedere queste aziende moderne di cinesi che assumono solo cinesi Che bello vedere operai e manovali piegarsi al volere di imprenditori senza cuore perchè nel loro paese erano ridotti alla fame Che bello... Continua
    • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
      Non c'è qualche nero con 30 centimetri da mandare a Renzi, cosi' una volta per tutte decide da che parte stare.
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ...ma perche' quando uno ospita gente per una cena a casa sua, invece di invitare 10 o 15 persone....non ne invita 1500 o meglio 2000 ? Qual'è il limite ? ***** Eposmail
  • Claudio . Utente certificato 3 anni fa
    Cari amici, il sottoscritto iscritto al M5S è piuttosto DELUSO dal nostro impiegato in parlamento , FICO , il presidente commissione RAI ! La RAI , a mio giudizio, è uno dei principali PALAZZI DEL POTERE BUROCRATICO-SINDACALE-PARTITICO della GRANDE FOGNA ROMANA ! Oltre al potere di distribuire RICCHEZZE a personaggi come FLORIS, ha l'IMMENSO POTERE DI MANIPOLAZIONE DELLE COSCIENZE ! Il nostro impiegato si è impegnato in una campagna in difesa dei SINDACALISTI ! Credo sia completamente FUORI LINEA E FUORI DI TESTA ! Un nostro IMPIEGATO in PARLAMENTO in linea avrebbe chiesto il TAGLIO di 300 milioni di euro, avrebbe chiesto il TAGLIO DELLA TESTA dei DIRIGENTI ( Una massa enorme) che lì vi stazionano a prendere stipendi IMMERITATI, avrebbe chiesto AI PARTITI E AI SINDACATI di LASCIARE LE POSTAZIONI DI POTERE, e d'introdurre la MERITOCRAZIA e STIPENDI ALLINEATI all'EUROPA della comunicazione ( In genere il 60% in meno ) , avrebbe chiesto il CONTROLLO DEMOCRATICO di quanto avviene in quel MALEDETTO PALAZZO !... Invece NIENTE, anzi il contrario! Una difesa ACRITICA dei SINDACATI ! MA UN BEL VAFFANCULO IMPIEGATO DI MERDA FICO , noooooooooooo?
    • mauro veronese Utente certificato 3 anni fa
      Anche a me non è piaciuto il suo pensiero su questa vicenda, mi sa di vecchia politica. Forse è un periodo dove tutti si sentono bersagliati e si può cadere in qualche errore di valutazione, non è facile, e posso capire. Stiamo calmi e cerchiamo di risolverle le questioni.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Sandra Amurri 7 min · Si corre stamane per smaltire la rabbia e lo sdegno per chi ha votato per il carcere a chi occupa una casa e l'impossibilità, per 5 anni, a goderne di una popolare se ne ha occupata una.
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa mostra
    C'è un sito che raccoglie gli Italiani all'estero che hanno votato M5S e tutti i giudizi sono negativi su Farage Potete leggerlo da soli Io ho cercato di vedere tutti e due i lati della posizione , i pro e i contro, ma sono ormai sicura che questo voto ci farà precipitare al minimo Insisto affinché si cerchi un raggruppamento con euroscettici che non abbiano la nomea sciagurata di estrema destra di Farage Se dobbiamo e vogliamo stare fuori dagli schieramenti partitici, metterci con uno di estrema destra e che ha accolto in passato la Lega ci farà solo del male http://www.meetup.com/meetupeuropa/boards/thread/44545942/0/
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Cara Viviana io frequento il blog da tanto e ricordo i tuoi post di sinistra. Finiamola di etichettare tutto con destra e sinistra, queste ideologie oggi servono a fregare quelli che ci credono ancora. Ancora a ragionare da vecchi sinistri, se era per voi il M5S oggi aveva fatto la fine di scelta civica, e meno male che i verdi ( VENDUTI AL PD COME QUELLI DI TSIPRAS) si sono gia espressi sul M5S, se non giu a rompere gli zebedei per accordarsi con loro. Capisc'a me
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      cambiato idea? Non è che lo sposiamo Farage facciamo con lui solo un patto di interessi per combattere insieme questo tipo di Europa, poi pe ri problemi interni ognuno voterà come crede e questo lo stabilisce lo statuto dell'EFD che lascia molta libertà di voto a differenza di altri gruppi Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 01.06.14 15:05|
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Dicci la verità Viviana.E' da ieri che la stai menando con questa storia. Ho l'impressione che dentro alla testa tu abbia una pallina da ping- pong.E' da ieri che ti seguo e ti ho anche risposto già. Mettiti tranquilla. Quando sarà il momento di votare lo farai secondo coscienza così come faranno gli altri. Ciao
    • Temp Est Utente certificato 3 anni fa mostra
      non me ne frega un cazzo.
    • Dada F. Utente certificato 3 anni fa mostra
      @ulla, sono contenta che a greve in chianti si sappia cosi' tanto su Farage ma IO HO RICEVUTO IL SUO VOLANTINO a casa! Nel volantino mi chiedeva il mio voto per chiudere le frontiere del paese in cui vivo a me stessa e togliere ai miei figli scuola e sanita'! Non sara' di destra, ma fa schifo! Informatevi nella realta' dei fatti!
    • ulla p. Utente certificato 3 anni fa mostra
      FARAGE NON E' DI ESTREMA DESTRA. Allora lei si fa manipolare dai giornali! Di tutto ciò che c'è scritto sopra non ha letto nulla!! Le piace credere alle etichette e non approfondisce. Ha mai ascoltato un discorso di Farage? Beh se mai deciderà si accerti che la traduzione non sia manipolata anch'essa. Si informi!
    • Giampietro Fraccari Utente certificato 3 anni fa mostra
      Posso solo confermare io vivo a londra da 30 anni e farage non e una persona su cui il movimento puo contare o condividere , un estremista Sara sempre tale
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      quoque tu, Viviana?
    • Ben Monaco 3 anni fa mostra
      Viviana, tu che sei sempre stata obiettiva, NON ti riconosco più. Ieri la stessa cosa...sempre di prima mattina.... poi ti sei ammorbidita.... ora rilanci... cosa ti prende? Ti stà più a cuore il nucleare o la guerra? Ti stà più a cuore l'equilibrio o l'imperativo?
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ..qualcuno si tappa il naso in segno di ribrezzo perchè l'alleanza ipotizzata con farage..sembra troppo di destra. Ma allora cosa pensare di Beppe quando dice che il comunismo è giusto ma solo applicato male,... ed il capitalismo in sè è sbagliato?. Mi pare che il "non ebetino" ...non si ponga questo genere di problemi...ed i numeri 40%... gli danno ragione. La destra e la sinistra sono solo due identificazioni...per contrapporre e farci combattere tra di noi...agli ordini dei poteri forti.. Si i poteri forti sono loro i nostri nemici...e loro non si pongono il problema di destra o sinistra ..ma di schiacciarci e vincere contro di noi. Sganciatevi dalle ideologie..perche' VI FOTTONO. ***** Eposmail
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.newnotizie.it/2014/06/lintervista-shock-di-grillo-e-un-falso-non-caccera-a-calci-in-culo-nessuno/
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa mostra
    Purtroppo continuo a raccogliere notizie su Farage all'estero e sono tutte pessime e in contrasto con quanto dice Grillo Ho cercato di ribattere alle critiche e ho tenuto conto della disinformazione dei media ma tutte le persone che ho contattato lo descrivono peggio della Lega, del resto in passato è stato alleato della Lega. Credo che questo apparentamento sarà la nostra lapide Non c'è un'altra soluzione che ci permetta di utilizzare i nostri voti in Europa senza perdere la faccia?
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa mostra
      e perché dovrei votare Pd? non diciamo sciocchezze ma nemmeno mi sento di accettare di entrare in un gruppo che finora è stato alleato alla Lega e che con noi ha come unico punto in comune l'euroscetticismo sono assolutamente convinto che questa mossa ci distruggerà e voglio salvare quello per cui mi sono battuta finora sono e resto euroscettica e non voterà mai un pd che si è piegato al liberismo più spinto, ma non per questo posso accettare di mettermi con un altro iperliberista come Farage Ci sarà ben un'altra soluzione secondo il mio parere il m5S deve farsi polo di attrazione per altri movimenti euroscettici Abbiamo 17 eurodeputati, per fare un gruppo ne occorrono 25 ne mancano solo 8 Possibile che tra tutti gli euroscettici europei non riusciamo a trovarli?
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Allora vota PD. Capisc'a me
    • stella1962 3 anni fa mostra
      vedo che anche una pasionaria come lei che vive del blog e posta dalla mattina alla sera comincia ad aprire gli occhi.io l'ho fatto l'anno scorso a pochi giorni dal mio voto,quando venivo bannata per qualche critica,definita troll (?)schizzo di m.digitale ricorda che titoli edificanti? Anche il titolo di questo post e' rivoltante,l'effetto di oggi quando sara' ripreso da tutti i media lo immagino.il mio voto di moderata,e i tre che avevo convinto ,sono andati altrove.Aveva ragione il caro leader:avevo sbagliato a votarvi.Saluti.
  • Martina O 3 anni fa
    No ragazzi. L'alleanza con Farage,che sia giusta o no,sara' la fine del M5s.I media lo faranno a pezzi e chi lo va a araccontare agli italiani che non si informano sul Web come stanno le cose?I Parlamentari 5s,invece di parlare dei loro programmi saranno costretti a difendersi dalle accuse e questo non servira' al Movimento. E' una situazione drammatica,e Beppe avrebbe dovuto prima parlare con suoi e poi decidere di sondare il terreno.
    • maurizioo v. Utente certificato 3 anni fa
      Chapeau !!!
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      LOL!!
    • uno di noi 3 anni fa
      No ragazzi. L'alleanza con berlusconi,che sia giusta o no,sara' la fine del PD.I media lo faranno a pezzi e chi lo va a araccontare agli italiani che non si informano sul Web come stanno le cose?I Parlamentari PD,invece di parlare dei loro programmi saranno costretti a difendersi dalle accuse e questo non servira' al PD. E' una situazione drammatica,e matteuccio avrebbe dovuto prima parlare con suoi e poi decidere di sondare il terreno.
  • Giamps 3 anni fa
    RISPOSTA SUL SITO UFFICIALE DEI VERDI : "Vogliamo ricordare che è stata proprio Monica Frassoni nel lontano 2007 ad invitare Beppe Grillo al Parlamento Europeo. E ancora proprio grazie a Eco Tv (la televisione web e satellitare dei Verdi) che curò gratuitamente le riprese e la diffusione in diretta del 1° e del 2° Vday che si ebbero i video-reportage di quegli eventi, che tutte le Tv del mondo diffusero. Ricordiamo che proprio l’allora capogruppo dei Verdi alla Camera Angelo Bonelli affermò “Le liste civiche annunciate da Beppe Grillo rappresentano un fatto importante e rivolgiamo loro un benvenuto” (16 settembre 2007)." http://www.verdieuropei.it/4-risposte-dovute-dei-verdi-al-blog-di-grillo/
    • uno di noi 3 anni fa
      hai ragione, peccato che dopo le elezioni ci abbiano trattato come delle merde.
  • frank pit Utente certificato 3 anni fa
    W GRILLO W FARAGE
  • olli gallardo Utente certificato 3 anni fa
    con farage, con la le pen, con podemos, con tutti, con il diavolo basta che si possa ,con idee condivise terremotare,smontare questa europa delle elite della finanza,della burocrazia, della troika,della bce,dei non nominati, di quelli che per ns conto e senza dircelo hanno sottoscritto trattati e regole che ci hanno resi schiavi e poveri, contro le regole che limitano la ns libertà, contro tutti quelli che pensano ancora che il dogma di dx e sx sia ancora valido e invece sono un limite efficacissimo al divide e impera creato dalle elite a regola d'arte per deviare l'obbiettivo. si ad alleanze che possano intaccare il potere granitico della finanza disumana contro i cittadini si ad alleanze di scopo e temporali che permettano anche solo di approvare una legge a favore dei cittadini il fine giustifica i mezzi il resto è fuffa forza beppe,concretezza
  • john buatti 3 anni fa
    ________________ http://www.leggo.it/NEWS/ITALIA/governo_miami_genitori_renzi/notizie/534362.shtml Governo, i genitori di Matteo Renzi in vacanza a Miami Sabato 22 Febbraio 2014 Il prete di Rignano sull'Arno (Firenze) prega per lui, mentre i suoi genitori hanno preferito evitare i riflettori e sono volati negli Stati Uniti. Così, nel Paese natale di Matteo Renzi, si stanno vivendo le ore in cui il premier incaricato sta chiudendo il cerchio della formazione di Governo. «Prego per lui - spiega don Giovanni Nerbini, parroco di Rignano - e così stanno facendo i suoi amici, affinchè sia preservato dai rischi. Le insidie sul suo percorso non mancheranno». I genitori di Renzi, il padre Tiziano e la madre Laura, sono partiti per Miami. «La mamma è un po' più preoccupata per il figlio - spiega don Nerbini - E poi, da nonna, per quelle che potranno essere le ripercussioni sui nipoti, con un babbo che sarà molto impegnato e, purtroppo, giocoforza un pò meno presente. Il padre di Matteo invece è sereno e fiducioso. La loro è una famiglia grande e molto unita». Su facebook, Tiziano Renzi invia auguri agli amici «dall'America» e pubblica foto di lui e la moglie in vacanza.
  • andrea beatrice 3 anni fa
    http://www.verdieuropei.it/4-risposte-dovute-dei-verdi-al-blog-di-grillo/ perche non informare su tutto sul blog di grillo...perche ora va diffeso solo farage e non anche i verdi?? direi che la cosa è troppo importante che per qualche parola detto in un momento sbagliato non valutare tutto!! poi in euriparlamento in ogni gruppo ce libero voto...non solo in quello di farage!
    • uno di noi 3 anni fa
      non ti preoccupare, c'è già il 100% dei media accessibili a tutti che ha provveduto a gettare merda su Farage e a santificare i verdi.
  • Bachisio Canu 3 anni fa
    Quando s'incontrano l'ignoranza con un certo machiavellismo d'accatto il risultato è da voltastomaco ! Sino all'altro giorno chi parlava soltanto contro chi non la pensava come noi veniva guardato con sospetto ; oggi che si vuole continuare con una ridicola attività politica che è tutto fuorché propositiva (di idee, di iniziative, di progetti), non si fa fatica ad accettare alleanze obbrobriose con ladri infami ed ultraconservatori che sono ai nostri antipodi...
    • uno di noi 3 anni fa
      veniva guardato con sospetto chi voleva fare da ruotino di scorta a chi ha distrutto l'Italia. ----------------------------------------------------------------------------
    • uno di noi 3 anni fa
      veniva guardato con sospetto chi vuoleva fare da ruotino di scorta a chi ha distrutto l'Italia.
  • john buatti 3 anni fa
    _________________ Renzi, tra trucchi e realtà 3) Ma, doccia scozzese, riflettendo anche su ciò che Renzi ha deciso di “non” fare, mi tornano le perplessità. Per esempio, ha scelto di non guardare in faccia il dramma dei non-dipendenti e non-garantiti. Il calvario di partite IVA, lavoratori autonomi e piccoli imprenditori che si vedono scivolare sotto il naso quei dieci miliardi di cuccagna senza potervi attingere. Il dubbio che mi resta è quello che ho provato all’inizio: Renzi salverà l’Italia, ci farà uscire dalla palude, farà ciò che è umanamente possibile per invertire il corso di una storia che ci sta condannando all’irrilevanza e al declino, oppure sta raggirando e ipnotizzando me e tanti come me che gli hanno concesso un credito di fiducia e in qualche mese si risveglieranno dal sogno?
    • Ada Martinelli Utente certificato 3 anni fa
      Temo la seconda risposta che hai formulato. Forse bisognerebbe augurarsi che, insieme ad un'ambizione smisurata, si insinui in lui il sincero desiderio di far del bene al paese. Di fatto è un gran ballista. Staremo a vedere. Concordo con te sul fatto di osservare da vicino le riforme, mantenendo libertà di giudizio.
  • john buatti 3 anni fa
    ________________________ Renzi, tra trucchi e realtà 1) E se fosse tutto un trucco? E se invece non lo fosse? L’accostamento è immediato, la percezione netta. Matteo Renzi è un battitore d’asta, un venditore di cocci. Ma al di là dello show, potrebbe perfino riservare qualche sorpresa di buona svolta, per esempio sul lavoro. Per esempio, sull’inversione della tendenza a aumentare le tasse invece di toccare la spesa pubblica. Lo vedremo. Renzi parla dal podio di Palazzo Chigi illustrando la sua prima manovra. A specchio, nella diretta televisiva, appaiono le slide con figurine, disegni e numeri tutti per approssimazione (o approssimativi?). Roba da banchi di scuola e presentazioni in power point. Davanti a me, penso, temo, c’è un imbonitore. Renzi scandisce annunci uno dopo l’altro, con una sapiente escalation di toni e timbri, cominciando con le misure di cui “non” si è parlato nel Consiglio dei ministri per giungere pian piano, in un dosaggio accurato della suspense, al piatto forte: 10 miliardi di sgravi fiscali per 10 milioni di italiani, pari a 1000 euro netti (centesimo più, centesimo meno) l’anno per chi guadagna fino a 1500 euro al mese. Quasi una tredicesima. E su quell’annuncio l’immagine che lo raffigura è un carrello della spesa con ortaggi e scatolame. Altre figure per bambini: un pesciolino rosso in un vaso, un centometrista ai blocchi di partenza, due imbianchini intenti a riverniciare una facciata… Sorride ogni tanto, Renzi, e non so se sorride perché gli piace piacere o perché la prima regola della buona comunicazione (come ha insegnato Silvio Berlusconi) è quella di sorridere sempre, anche quando devi dire cose che sai che non saranno divertenti. E tanto più devi sorridere se sai che quel che dici è un azzardo. http://news.panorama.it/marco-ventura-profeta-di-ventura/renzi-riforme-governo
  • john buatti 3 anni fa
    _________________________ Renzi, tra trucchi e realtà 2) In piccolo, leggo che la copertura del taglio del 10 per cento dell’Irap per le imprese arriverà da un aumento dal 20 al 26 per cento sulle rendite finanziarie. Una tassa per alleviarne un’altra. C’è un mix preoccupante di promesse allo stato puro, di misure che dovranno esser definite da successivi provvedimenti per il momento contenute in una relazione (approvata) del presidente del Consiglio al Cdm, infine di decreti e disegni di legge su aspetti specifici. Miscellanea che ben s’accorda con l’asta renziana (a proposito, c’è pure quella, un’asta su e-bay di 100 auto blu, ma tutti sanno che il grosso del parco auto di palazzo è costituito da auto a nolo e quelle di proprietà sono le più vecchie e scassate). Eppure. Quando dopo Renzi sento parlare il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, mi sovviene il sospetto che qualcosa possa davvero cambiare in questo paese ingessato, precipitato dalla riforma Fornero nel buio di un mercato del lavoro surreale. Bello, per esempio, il principio che chi riceve dalla comunità, in qualche modo alla comunità debba poi restituire. Una rivoluzione copernicana del principio della pubblica assistenza. Anche i sussidi, gli ammortizzatori, si devono guadagnare. La ricerca del lavoro deve veder complici e collaborativi lo Stato e il disoccupato. Nessuno può più adagiarsi, fare il bamboccione, aspettarsi la manna dal cielo.
  • luciano p. Utente certificato 3 anni fa
    possibile che molti di voi, superesperti di politica, vogliono che Grillo faccia quello che voi pensate altrimenti minacciate di non votare più M5S. Non è più il tempo di trastullarsi con la fantapolitca ma di appoggiare le iniziative che sceglie
    • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
      se ti do ragione sono di destra, se ti do torto sono di sinistra, dato che la maggioranza che scrivono sono schierati..., "me ne frego" continuo a menar sberle a desrta e a manca. Ciao
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    "Sembra quasi una parodia che il ministro delle finanze greco venga qui a dirci come stanno le cose: - Le politiche cominciano a dare frutti. Affronteremo la disoccupazione-" Esordisce così Nigel Farage in un discorso del 25 febbraio tenuto all'Europarlamento. Il leader del Ukip ha poi continuato: "Ma nessuno dice niente in realtà. No, perché tutti qui sono presi dalla stessa ossessione che l'euro possa e debba funzionare. L'ossessione che utilizzerete la crisi per costruire gli Stati Uniti d'Europa. Ciò che avrebbe voluto dire, signor Kourkoulas, è che secondo la rispettabile rivista medica "The Lancet", ora in Grecia ci sono 800.000 persone che non hanno più accesso a servizi sociali e cure mediche. Avresti potuto dirlo, ma anche se l'avessi detto, nessuno avrebbe ascoltato perché sono tutti ossessionati a costruire l'euro e l'Europa." E ha concluso: "Ok, semplice lezione di economia. quando ci sono due Paesi che sono in fasi completamente diverse del ciclo economico, una valuta deve svalutare. Ma se tali Paesi sono intercorrelati e impegolati nella stessa moneta, e non puoi svalutare, devi svalutare il Paese. Ecco cosa sta succedendo al Mediterraneo: stiamo svalutando il Mediterraneo portandolo allo stesso stato del terzo mondo."
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    E' strabiliante come aumentino il numero dei commenti ad ogni "giro di boa"....sempre tutti avversi contro "grillo e la cupola"...rea di muovere i fili di noi "puri ingenui"...si voterà sulla decisione,state tranquilli..non pensino però che ci faremo impallinare dalle "cellule dormienti" certificate su questo blog... Questo è un "patto di resistenza" che non ha carattere di "alleanza politica", chiunque potrà aderire, purchè sottoscriva l'accordo EFD...quindi pensate a fare i conti per pagare la TASI..aspettate che vi condiscano bene bene con la legge delega sul fisco..poi ve ne accorgerete..
  • Gianluca Ciancaleoni 3 anni fa
    Mi spiace, ma è il metodo che considero sbagliato: quest'alleanza con Farage sembra venire dall'alto, non dal basso (Grillo che lo va subito a trovare dopo il voto, post che cercano di mettere in luce positiva l'UKIP e negativa tutti gli altri tipo i Verdi...). Sembra insomma, e non per la prima volta, che il concetto di democrazia diretta 5Stelle sia "Ora vi convinco che ho ragione e poi voi approvate le mie scelte con un sondaggio". Insomma, quello che viene spesso rimproverato alle primarie del PD. Il metodo giusto sarebbe stato: subito dopo il voto si illustrano in maniera "neutra" (cioè non influenzata dalle opinioni/strategie del leader) le varie opzioni, si fa il sondaggio e poi il leader va a sondare l'opzione venuta fuori dal sondaggio.
    • uno di noi 3 anni fa
      "cioè non influenzata dalle opinioni/strategie del leader" ............................................................................... praticamente stai dando dei decerebrati agli iscritti, a parte te ovviamente che sei + intelligente e non ti fai influenzare. se esci un po dal blog ti accorgerai che il 100% dei media di regime sta "influenzando" l'opinione pubblica su Farage, un qualche ca22o di controbilanciamento ci deve essere. ci sarà una votazione, se vince il NO si cercheranno nuove alleanze, ma se vince il SI ci devi stare.
  • paoloest21 3 anni fa
    senza libertà di voto sulle questioni, una alleanza coi verdi o con tsipras sarebbe la normalizzazione del m5s.
    • paoloest21 3 anni fa
      'azz...
    • marta 3 anni fa
      Daniel Cohen Bendit è un pedofilo per sua stessa ammissione: ALLA LARGA!
  • paoloest21 3 anni fa
    forse sono io che non ho capito perchè roosevelt stalin wow!!!!! farage m5s buuuuu!!! consiglio ai naviganti il commento di maria s., ancona delle 00:02
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    BERLUSCONATA. Bastona il cane finché non affoga. Questa apologia di Farage (tra poco sarà innalzato dai fedelissimi 5S agli onori degli altari) è una berlusconata in piena regola. Come per il Gangster, anche per Farage il suo pensiero è stato stravolto dai soliti pennivendoli. Champagne! Complimenti per l'operazione "lavaggio dei cervelli!
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      Monia Benini ha condiviso la foto di Monia Benini. 31 maggio La macchina spala-fango in azione contro Farage è vergognosa...la morbosità con cui si mistifica e falsifica è impressionante. Ma per chi vuole conoscere la verità, basta fare un giro in rete e trovare le dichiarazioni di Farage sull'Unione e sulla dittatura europea. Capirete perchè i media vogliono assolutamente distruggerlo... Mi avete chiesto cosa avrei fatto io...chi ha seguito le mie conferenze sa che riportavo come esempi di persone coraggiose nell'Europarlamento Paul Murphy, socialista irlandese (riconducibile all'area centro-sinistra), e proprio Nigel Farage, dell'UKIP inglese (riconducibile al centro-destra), che ho avuto il piacere di conoscere di persona. Pur non avendo le sue stesse opinioni in vari argomenti, ma tenuto conto della libertà di voto delle varie delegazioni europarlamentari nel gruppo di Farage, mi sarei rivolta convintamente nella stessa direzione. I 5stelle che hanno abboccato alla campagna contro Farage (ovviamente rivolta anche contro Grillo) e ancor più la cosiddetta opinione pubblica hanno delle grosse attenuanti: sono rimasti dentro al contesto di una campagna mediatica dalle proporzioni colossali. Sono gli stessi media e gli stessi partiti a cui vanno bene i Qaedisti inviati in Siria a massacrare cristiani e musulmani che non la pensano come loro. Dispiace per chi cade in questa trappola mediatica, che sarebbe stata tesa in ogni caso...perhcè l'obiettivo è frammentare e distruggere chi ha capito che serve un'alternativa all'attuale dittatura finanziaria e bancaria europea. Mi auguro che prevalga, nelle persone di buon senso, la voglia di informarsi correttamente e di sottrarsi all'ipnosi mediatica So'soddisfazioni
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      allora vai da matteo renzi se ti sembra meglio, vai!!!!!!
  • john buatti 3 anni fa
    ___________________________________ I trucchi costosissimi del Fiscal Compact - Ma Renzi lo conosce il Fiscal Compact? 01/04/2014 1) Il nuovo patto di stabilità elimina anche quell’esiguo margine di manovra fiscale previsto dal Trattato di Maastricht. Lo stesso margine a cui il Presidente del consiglio sostiene (ingenuamente?) di voler ricorrere. Secondo alcuni studi, i nuovi obiettivi equivarranno per l'Italia a oneri per 50 miliardi di euro l’anno Qualche giorno fa, durante il Consiglio Europeo, Matteo Renzi ha ribadito che “l’Italia rispetterà gli impegni europei”, a partire dal tetto del 3% sul rapporto deficit/Pil, pur definendolo “anacronistico”. Allo stesso tempo, avrà probabilmente ripetuto quello che aveva detto pochi giorni prima alla Merkel, ossia che intende sfruttare il più possibile i “margini” che secondo lui offrirebbe il Fiscal Compact (incassando l’approvazione della cancelliera tedesca a quanto pare). La logica renziana è quanto segue: poiché si prevede che nel 2014 l’Italia registrerà un rapporto deficit/Pil del 2.6% – dunque al di sotto della soglia del 3% – l’Italia avrebbe “un margine ulteriore di 6 miliardi di euro” (0.4% del Pil) che potrebbe coprire una buona parte dell’annunciato taglio di 10 miliardi del cuneo fiscale. La posizione di Renzi sarebbe senz’altro apprezzabile, se non fosse che essa si basa su una lettura molto semplicistica (e fondamentalmente sbagliata) del Fiscal Compact, come pare che la Merkel – pur facendo qualche piccola concessione nel breve termine – gli abbia ricordato. Non sappiamo se nella sua immaginazione lo abbia messo dietro una lavagna con finte orecchie da asino, però Merkel ci ha tenuto a precisare che quello che bisogna rispettare non è più tanto Maastricht, ma il nuovo Patto di stabilità, il Fiscal Compact che entra in vigore quest’anno e le cui regole sono state stabilite con i pacchetti di regolamenti two-pack e six-pack, approvati dal Parlamento Europeo.
  • john buatti 3 anni fa
    ______________ 4) Allo stesso tempo, però, la Commissione stima che l’Italia quest’anno registrerà un deficit strutturale dello 0.6% – quindi significativamente superiore all’obiettivo del +0.2% che l’Italia, in base al Fiscal Compact, dovrebbe centrare entro il 2016. Da cui si comprende perché la Commissione chiede all’Italia – le previsioni della Commissione vanno sempre intese più come indicazioni politiche che come semplici stime – di ridurre ulteriormente il suo deficit, portandolo al 2.2%, entro il 2015, facendo crescere il suo saldo primario (già uno dei più alti al mondo) dal 2.7 al 3.1% del Pil, per mezzo di un’ulteriore manovra di circa 5 miliardi. Altro che “margine”. E questo sarebbe solo l’inizio. In base a uno studio realizzato da Giorgio Gattei e Antonino Iero, infatti, gli obiettivi di riduzione del debito previsti dal Fiscal Compact costringerebbero l’Italia a mantenere (per quasi vent’anni!) un avanzo primario non inferiore al 4.5% (pari all’incirca a 50 miliardi di euro l’anno).[1] Che è esattamente l’obiettivo di medio termine che Bruxelles si aspetta dall’Italia, secondo fonti interne alla Commissione. E questo ipotizzando delle condizioni economiche future (tasso di crescita, inflazione, ecc.) “al meglio”. Una strada insostenibile non solo da un punto di vista sociale ma anche economico. Come ha scritto Carlo Bastasin sul Sole 24 Ore: Se si considera il moltiplicatore fiscale si può dire che per effetto di una tale manovra il Pil scenderà di un altro punto percentuale e che quindi nemmeno la manovra aggiuntiva metterà i conti italiani in ordine. I cittadini saranno estenuati dalla dimensione della manovra e indignati per la sua inefficacia. A quel punto l'azione del governo sarà politicamente insostenibile. In conclusione: o si cambia strategia nei confronti dell'Italia (Marshall Plan, deroghe su debito e spesa per investimenti, intervento della troika) o l'architettura del Fiscal Compact dovrà essere modificata.[2]
  • john buatti 3 anni fa
    _______________________________ 3) Il Fiscal Compact stabilisce che tutti i paesi devono convergere rapidamente verso il “pareggio di bilancio strutturale”, che varia da paese a paese (in base al loro rapporto debito/Pil e ad altri parametri) secondo una forchetta che va dal -1% del Pil al pareggio o avanzo di bilancio (sempre inteso in senso strutturale, non nominale). Nel caso dell’Italia l’obiettivo è un avanzo strutturale dello 0.2%, da raggiungere entro il 2016. L’introduzione del concetto di bilancio strutturale nella normativa europea rappresenta molto più di un semplice dettaglio tecnico (peraltro poco compreso); esso stravolge radicalmente le regole di bilancio in vigore finora nell’Ue. La Commissione può infatti stabilire, in base a dei parametri del tutto arbitrari, che un paese ha un deficit strutturale – e deve dunque implementare ulteriori misure di austerità – anche se registra un deficit nominale (entrate meno uscite, al lordo degli interessi sul debito pubblico) inferiore al 3%, e dunque in linea con i parametri di Maastricht. In questo senso, non è esagerato affermare che il Fiscal Compact elimina definitivamente anche quell’esiguo margine di manovra fiscale previsto dal Trattato di Maastricht e dal Patto di stabilità e crescita. Precisamente quel “margine” a cui Renzi sostiene (ingenuamente?) di voler ricorrere. Il caso dell’Italia è illuminante. Come si può vedere nella seguente tabella, la Commissione prevede che nel 2014 il deficit nominale del paese scenderà dal 3 al 2.6%, portandoci ampiamente all’interno dei margini previsti da Maastricht.
  • john buatti 3 anni fa
    ________________ 5) Alla luce di ciò, non si capisce bene quale sia il “margine” a cui fa riferimento Renzi. Il fatto stesso di porre il problema in termini di rispetto o meno del vincolo del 3% non ha senso, poiché nell’epoca del Fiscal Compact la questione non riguarda più lo sforamento o meno del tetto del 3% (che comunque il Patto vieta categoricamente), ma piuttosto il fatto che ormai è stato cancellato anche l’esiguo spazio di manovra previsto dal Trattato di Maastricht. Perché Renzi non lo dice? E anzi continua a parlare come se continuassimo a vivere nell’era pre-Patto? Dobbiamo veramente credere che egli non capisca come funziona il Fiscal Compact? O piuttosto le sue dichiarazioni vanno intese come facenti parte di una strategia intesa a rivedere il Fiscal Compact in sede europea, magari contando su una maggioranza socialdemocratica nel Parlamento dopo le elezioni di maggio (per apportare modifiche al two-pack e al six-pack basta il Parlamento europeo). Se fosse veramente così – e ovviamente ce lo auguriamo – Renzi però dovrebbe dirlo apertamente, coinvolgendo attivamente la società civile italiana ed europea e facendosi promotore di una campagna europea per la ridiscussione del Patto nel suo complesso. Ma questo significherebbe innanzitutto dire agli italiani la verità sul Fiscal Compact. L’esatto opposto di quello che Renzi ha fatto finora. [1] Giorgio Gattei e Antonino Iero, “L’insostenibile rimborso del debito”, Economia e Politica, 10 marzo 2014. [2] Carlo Bastasin, “L’Europa cambi linea”, Il Sole 24 Ore, 20 novembre 2013 http://www.sbilanciamoci.info/Sezioni/capitali/Ma-Renzi-lo-conosce-il-Fiscal-Compact-23488
  • john buatti 3 anni fa
    _______________ 2) Non sappiamo se Renzi stia facendo il finto tonto oppure effettivamente non conosca bene le norme del Fiscal Compact. A sentire Renzi, infatti, sembrerebbe che il problema del rispetto del Fiscal Compact riguardi unicamente il rispetto del vincolo del 3%. Il premier, però, ignora – o fa finta di ignorare – che il Fiscal Compact impone dei vincoli di bilancio molto più stringenti del 3%, già previsto dal Trattato di Maastricht (e successivamente rafforzato dal Patto di stabilità e crescita del 1999). Come ho spiegato più approfonditamente in un recente articolo, il Fiscal Compact non guarda tanto al deficit nominale (fermo restando l’inviolabilità assoluta del limite del 3%) quanto al cosiddetto “deficit strutturale”. Ma cosa si intende esattamente per bilancio o deficit strutturale? Quest’ultimo viene calcolato dalla Commissione in base a dei parametri del tutto arbitrari e fortemente ideologici (e fortemente contestati), e ufficialmente serve a stabilire quale sarebbe il deficit di uno stato membro se la sua economia stesse operando al “massimo potenziale”. Si tratta in sostanza di un indicatore che dovrebbe permettere alla Commissione di giudicare se il deficit di un paese sia dovuto alla congiuntura economica, nel qual caso potrebbe essere eliminato per mezzo della crescita; o se invece sia “strutturale”, ossia continuerebbe a sussisterebbe anche se il paese riprendesse a crescere e arrivasse ad operare al massimo potenziale. La premessa è che in condizioni “normali” un paese dovrebbe avere un bilancio nominale sostanzialmente in pareggio. Facendola semplice, il bilancio strutturale viene calcolato sottraendo al deficit nominale una percentuale imputabile, secondo la Commissione, alla congiuntura economica. Questa differenza viene chiamata “output gap”.
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    AMLETO 2014. Se vi accorgete che una persona a voi cara sta per compiere un errore cosa fate? a) Tacete; b) Lo sostenete e ne condividete l'errore; c) Gli urlate: "Ma che cazzo stai facendo"? A buon intenditor...
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. @chiaraluce ciao! :)
  • maurizioo v. Utente certificato 3 anni fa
    Ma tutti questi lader politici,mi par di ricordare siano gli stessi che stanno calpestando la Costituzione,che comprano voti(x me su tutti quelli su renzi,un 40% è di amici degli amici),che hanno portato il paese nella MERDA,rimesso nopolitano(nel giochino): Dato + potere ai COLLUSI,in parlamento c'è la MAFIA ! E il pd ha permesso che tutto questo succedesse!!!!Come volete chiamare Beppe????? mi raccomando il cloro!!! per i gargarismi dopo articoli di merda.
  • Simone F. Utente certificato 3 anni fa
    Ora l’M5S è sulla difensiva, dibatte su Farage, Renzie onnipresente come un Caro Lider e incontenibile. Però non so, sarò allucinato ma sono sempre convinto del BROGLIO elettorale stile 2006. Grillo faceva il pieno, Renzie solo a Firenze, dove non a caso ha chiuso la campagna elettorale. Piazza del Popolo con lui era vuota, il suo exploit ha del miracoloso. I sondaggi hanno sbagliato di 10 punti, non era mai successo, anzi era successo solo nell’aprile 2006, Pisanu ministro degli Interni, quando il pregiudicato aveva miracolosamente rimontato su Prodi. Che ci sia stato un broglio nel 2006 è ormai di dominio comune. Il vecchio PCI computava i voti direttamente dai seggi elettorali a Botteghe Oscure, in parallelo con il Viminale, non si fidavano dei ministri del’interno democristi. Ora voi vi fidate di Renzie, Alfano e la loro banda? Data la posta in gioco - la sopravvivenza del sistema partitocratico, il Napoletano, il semestre europeo, vi immaginate il semestre di presidenza italiana con Renzie delegittimato? - non potevano permettersi un’affermazione clamorosa del M5S. Nella loro ottica meglio prevenire che curare con un altro colpo di Stato.
  • F. 3 anni fa
    Ehi Casa, c'ho un amnesia,ricordami un pò qual'è l'eventuale percentuale di nuovi iscritti che potranno votare...?
  • donatella savasta fiore Utente certificato 3 anni fa
    "Il fatto quotidiano" tiene da tre giorni in prima pagina con titoloni a carattere di scatola la notizia del presunto accordo Grillo - Farage e intanto tace completamente la notizia che, in questo momento, è in discussione presso la Commissione Parlamentare Affari Sociali del Parlamento italiano il Testo Unificato per l'utilizzo del corpo umano post mortem a fini di studio e di ricerca scientifica. Purtroppo per "morte" i relatori intendono la così detta morte cerebrale così come definita dalla legge 578/93 , cioè la situazione di un malato in coma a cuore battente. Questa definizione, di per sé già terribile, che permette l' espianto di organi da persone viventi e senzienti, se inserita in questa nuova legge permetterà di operare esperimenti scientifici di varia natura (chimica, farmaceutica, chirurgica) su persone vive e senza alcun limite. La cosa che più mi colpisce è che simili proposte provengano da 3 deputati (Binetti, Grassi, D. Bianchi) che si definiscono "cattolici" e che, al momento delle elezioni (come già successo) chiedono voti dichiarandosi PRO VITA, per mettere poi in pratica l' esatto contrario, nel più totale silenzio e di nascosto. Soltanto i deputati del Movimento 5 Stelle hanno presentato e votato, in Commissione, un emendamento che prevede la sostituzione del riferimento alla L. 578/93 con il riferimento al DPR 285/90 e relativa circolare N. 24 del 93 il quale indica testualmente che “per cadavere si intende 'il corpo umano rimasto privo delle funzioni cardiorespiratoria e cerebrale'”. Però, purtroppo, come oramai da prassi consolidata, l' emendamento 5 stelle è stato bocciato dalla maggioranza che ha preferito, anche in questo caso, tutelare le lobby farmaceutiche a discapito dei più inviolabili diritti dell' uomo e del cittadino, dimenticandosi che anche gli esseri umani, oltre agli animali, hanno diritto a non essere utilizzati per esperimenti in vivisezione.
  • john buatti 3 anni fa
    ____________________________________ Il Fiscal Compact: impossibile rispettarlo 30 maggio 2014 1) Le variabili che entrano in gioco sono molteplici, e l’argomento si presta così a creare confusione, la sostanza, però, è semplice per l’Italia sarà matematicamente impossibile rispettare il Fiscal Compact. Innanzitutto chiariamo cosa sia questo “patto” firmato dai vari Stati europei nel 2012. In buona sostanza la crisi economica ha portato praticamente tutti gli Stati europei a sforare dai parametri di Maastrich, ed il Fiscal Compact non è altro che un impegno a ritornare entro i limiti che erano stati fissati con gli accordi firmati nella cittadina olandese. L’obbligo del pareggio di bilancio che il Governo Monti ha inserito modificando l’art. 81 della Costituzione è il primo aspetto (già disatteso naturalmente) ma il secondo è ancora molto più difficile da rispettare: gli Stati il cui debito deborda dal limite del 60% del Pil, debbono rientrare entro quel parametro in un ventennio. Questo impegno per l’Italia è particolarmente gravoso visto che il nostro debito pubblico viaggia intorno al 135% del Pil. Dovremmo quindi rientrare del 75% in venti anni, quindi del 3,75% all’anno (75% : 20). Fermiamoci qui. Potremmo anche non andare avanti perché qualsiasi persona dotata di buon senso sa perfettamente che rientrare del 3,75% è già impossibile farlo in un solo anno, figuriamoci per 20 anni!!! Volete due conti? Eccoli! Il nostro Pil è all’incirca 1.600 miliardi di euro, rientrare del 3.75% significa far sborsare agli italiani (oltre a quelli che sborsano già ora con la pressione fiscale più pesante al mondo) circa 60 miliardi di euro (1600 x 3,75% = 60). Ora ditemi voi dove troviamo 60 miliardi! Se con una Imu sulla prima casa si reperiscono 4 miliardi vuol dire fare 15 Imu in un anno!!! Non ha senso neppure parlarne! Se poi diciamo che questa cosa la facciamo per venti anni consecutivi, non è più neppure una barzelletta!!!
  • john buatti 3 anni fa
    ______________________________ http://www.finanzainchiaro.it/il-fiscal-compact-impossibile-rispettarlo.html Il Fiscal Compact: impossibile rispettarlo 2) Vogliamo fare ancora i calcoli più semplici? La famosa casalinga di Voghera farebbe così: ora abbiamo 2.160 miliardi di debito pubblico, dovremmo arrivare al 60% del Pil, quindi a 960 miliardi (1600 x 60%). Ed allora dovremmo tirare fuori 1.200 miliardi (2.160 – 960) e 1.200 miliardi in venti anni fanno 60 miliardi l’anno!!! La matematica non è un’opinione e la casalinga di Voghera lo sa bene (mentre i nostri politici no!). Ed allora quando oggi la Serracchiani dice: “Rispetteremo il Fiscal Compact” cosa dovremmo pensare? Che è andata fuori di testa? Che sta prendendo in giro gli italiani che non sanno cosa sia il Fiscal Compact? Che lei stessa non sappia cosa sia e cosa preveda il Fiscal Compact? Cosa dobbiamo pensare? Ah! sento già le obiezioni di chi dice: se dobbiamo ridurre un rapporto (Debito/Pil) anziché diminuire il numeratore possiamo aumentare il denominatore! Certo è vero! Peccato però che anche quella strada risulta assolutamente impossibile (scusatemi se ho già svelato l’assassino), ma tratterò questo aspetto in un prossimo articolo
  • john buatti 3 anni fa
    ______________ manca poco per la riforma di Renzi chiamata: Tassevostrum o TaxemVostrum
  • john buatti 3 anni fa
    ____________________ Avete voluto Renzi per €80 di miseria ? Renzi venderà la sovranità dell'Italia al New World Order. Leggete il mio altro precedente post sui bilderberg. ecco costa arrivando: La Ue: l’Italia tagli il deficit 01 giugno 2014 IN TERMINI tecnici il problema si chiama Obiettivo di medio termine. Con parole semplici, la Commissione europea domani potrebbe chiedere all’Italia una manovra da 4 miliardi. Uno schiaffo che il governo, e in qualche modo anche Bruxelles, stanno cercando di evitare. http://www.repubblica.it/politica/2014/06/01/news/la_ue_litalia_tagli_il_deficit-87784337/ .................. La stangata di Bruxelles: manovra da 4 miliardi Una nuova manovra da 4 miliardi di euro. E' quello che potrebbe chiederci l'Europa, che tra domenica sera e lunedì mattina pubblicherà le Country specific recommendations, ovvero le raccomandazioni sui conti paese per paese. Accompagnate da un giudizio e da una serie di indicazioni sulle riforme e sulla politica di bilancio. Un giudizio, quello della Ue, che potrebbe "sgonfiare" il trionfo elettorale di Matteo Renzi e soci. Che a Bruxelles, sui nostri conti, non tiri aria buona, lo ha anticipato ieri al Forum sull'economia di Trento il ministro Pier Carlo Padoan. La parte "spinosa" per l'Italia non è il deficit, che naviga intorno al 2,6%, ossia ben al di sotto del 3% prescritto da Bruxelles. Ma i conti non tornano del tutto sul deficit strutturale, ovvero quello al netto del ciclo economico e delle una tantum. [...] http://www.liberoquotidiano.it/news/economia/11627132/La-stangata-di-Bruxelles--manovra.html
  • john buatti 3 anni fa
    ____________________________ Dal Fiscal Compact all’ERF, ecco come l’Italia rischia di perdere tutti i suoi beni 30 Maggio 2014 1) Dopo il Fiscal Compact potrebbe arrivare l'ERF, il Fondo di Redenzione Europea, che potrebbe costarci caro. Il rischio? La vendita del nostro patrimonio nazionale. Ecco che cos'è e cosa prevede C’è una cosa di cui siamo assolutamente sicuri: i vertici europei non si annoiano mai. Ogni giorno infatti da Bruxelles arriva una novità diversa. Prima il Fiscal Compact e i suoi assurdi parametri, poi il TTIP portato avanti nella massima segretezza, ma che potrebbe sconvolgere totalmente le vite dei cittadini europei, abolendo regole e uniformando leggi allo scopo di creare un mercato comune tra USA e UE. Ora arriva l’ultima ideona escogitata dai burocrati comunitari per costringere gli Stati Membri a rispettare i propri impegni. Si chiama ERF, acronimo di European Redemption Fund (Fondo Europeo di Redenzione) e ci costringerà ad utilizzare il nostro patrimonio nazionale, dalle aziende all’oro, come garanzia per la creazione di una sorta di eurobond. Ma andiamo con ordine. Che cos’è l’ERF? Il Fondo Europeo di Redenzione rappresenta una specie di “evoluzione” del Fiscal Compact. Gli Stati Membri che hanno un debito pubblico superiore al 60% del PIL (l’Italia è al 133%) fanno conferire all’interno del Fondo la parte eccedente il limite imposto dal Trattato di Maastricht del ‘92 in primis, da quello di Lisbona in secundis, e dal Fiscal Compact per completare l’opera. Parlando dell’Italia, secondo un’analisi condotta da alcuni esperti tedeschi, il nostro Paese dovrebbe quindi contribuire per il 40% che si traduce in 950 miliardi di euro (almeno). Nello stesso tempo, l’ERF, per finanziarsi, emetterà sul mercato dei capitali una sorta di Eurobond e, grazie alla tripla A concessa dalle agenzie di rating alle emissioni della UE, i tassi saranno decisamente più bassi. http://www.forexinfo.it/Dal-Fiscal-Compact-all-ERF-ecco
  • john buatti 3 anni fa
    _______ 2) Ma ovviamente tutto questo avrà un prezzo. Ogni Nazione dovrà infatti porre come garanzia i propri beni patrimoniali. Nel nostro caso parliamo di aziende come Eni, Enel, Finmeccanica, ma anche di riserve valutarie, di riserve auree e di una parte del gettito fiscale. Detto in poche parole: se l’Italia non riuscirà a rispettare i parametri imposti dal Fiscal Compact (che prevede di ridurre annualmente il rapporto debito/PIL di un 20esimo della parte eccedente per i prossimi 20 anni), l’UE potrà utilizzare i suoi beni patrimoniali per far calare “forzosamente” il debito pubblico. Una sorta di asta in cui lo Stato debitore rinuncerà ai propri fiori all’occhiello in nome di un valore che ormai in Europa sembra diventato religione: la riduzione del debito pubblico. Per la cronaca, ogni anno l’eccedenza nostrana di debito ammonta a circa 1.170 miliardi di euro, pari al 73% del PIL. Le norme comunitarie Insomma nel caso in cui l’ERF andasse in porto, l’Italia rischierebbe di mettere nelle mani dell’Unione Europea anche l’ultimo residuo di sovranità nazionale rimasta, rappresentato dal suo patrimonio mobiliare e immobiliare. Questo potrebbe succedere proprio mentre nel nostro Paese continua la polemica relativa al Fiscal Compact e a quei parametri troppo rigidi che bloccherebbero, secondo il parere di molti, qualsiasi possibilità di ripresa. Beppe Grillo ha più volte parlato di un patto che “ammazza l’Italia”; Berlusconi, dopo aver partecipato alla sua redazione, ha candidamente proposto di non rispettarlo, il Premier Renzi voleva sfruttare il margine del 3% del deficit per finanziare alcune misure volte a far ripartire il Paese, idea subito rientrata dopo le minacce e le proteste arrivate dai vertici europei. Per tutta risposta, questi limiti rischiano di essere rafforzati e il prezzo da pagare se non verranno soddisfatti potrebbe essere ancora più alto. Ma forse è meglio concludere con una battuta: speriamo almeno che non si vendano pure il Colosseo
  • Francesco D'Assiri 3 anni fa
    Stai con l’euro/marco o l'euro/sterlina? Dopo i toni noiosi delle campagna elettorale, tutti rivolti a riesumare personaggi del passato, continua l'interpretazione dei fatti politici in chiave novecentesca. Si ripropongono gli schemi destra sinistra come se il muro di Berlino fosse ancora lì. Una semplificazione della realtà che oggi non trova spazio nemmeno più nelle curve dello stadio. Eppure, dobbiamo sopportare e spendere ancora pensieri e fiato. Non sarebbe più interessante chiederci se in Europa si stia formando un nuovo asse politico anglo-francese e quale ruolo ha e potrà avere l’Italia su questo eventuale scacchiere? Forse a questa domanda è ancora prematuro rispondere, ma sicuramente non possiamo esimerci dal constatare che il dibattito di questi giorni, che vorrebbe etichettare i nuovi movimenti inglesi e francesi semplicemente come di destra, xenofobi e anti-europeisti, è fuorviante e altrettanto semplicistico. Questo atteggiamento è un modo pericoloso per nasconderci la vera portata delle fatti elettorali accaduti in due mature democrazie dove gli endemici anticorpi preposti a tutela della democrazia sono molto più reattivi e sviluppati che altrove. Se la storia può insegnarci qualcosa, forse dovremmo essere più modesti e più attenti a quanto accade in queste due nazioni e fidarci di più della sensibilità democratica dei loro popoli. Cosa farà l’Italia nei prossimi giorni? Si sottometterà alla grande Germania per ottenere qualche beneficio (sforare il 3% per nascondere il buco di bilancio) facendolo passare per una dimostrazione di forza, oppure, tenterà di produrre nuove alleanze con altri paesi magari più euro-scettici? Lascio a chi conosce bene le dinamiche storiche europee l’arduo compito di predire il futuro, anche se una povera Italia, governata da un uomo del fare che si allea con la grande Germania, sarebbe una storia nuova tutta da scrivere... Idm
  • Marcello G Utente certificato 3 anni fa
    Leggo e rileggo su Farage (e non dai media italiani, ma da fonti internazionali) ma non sono convinto. Il movimento piú vicino al M5S é decisamente quello dei Verdi. Certo ci sono differenze importanti, come anche segnalato sul blog, ma punti di contatto ancora piú importante. Un partito non fascista ma comunque di estrema destra (fonte wikipedia) non é propriamente in linea con i valori del movimento. Credo si debba cercare in ogni modo l'accordo con i verdi (cosa che non sta avvenendo...) prima di accettare altre soluzioni meno interessanti.
  • F. 3 anni fa
    E' FINITA!!!
  • john buatti 3 anni fa
    ___________________ Tasi, dopo il caos è rischio stangata “Possibile aumento del 60% sul 2013” Un prelievo tra i 400 e i 600 euro per tutte le tasse locali sulla prima casa: è questo l’importo, a grandi linee, che una famiglia di tre persone pagherà quest’anno ai comuni come tasse locali se vive in un appartamento di media grandezza. http://bit.ly/1m4iYgT .......... Pagheremo più di TASI che di IMU? La TASI, in teoria, costa meno dell’IMU: ha un’aliquota tra l’1 e il 2,5 per mille, mentre l’IMU aveva un’aliquota del 4 per mille che poteva essere aumentata fino al 6 per mille. Una grossa differenza tra le due imposte è che l’IMU prevedeva una detrazione automatica di 200 euro per l’abitazione principale e di altri 50 euro per ogni figlio a carico di età inferiore ai 26 anni. La TASI non prevede invece detrazioni stabilite a livello di legge. I comuni, però, potranno stabilire in autonomia detrazioni e aumentare l’aliquota dello 0,8 per mille per finanziarle. Attenzione: i soldi ottenuti alzando l’aliquota oltre il 2,5 mille devono ritornare ai possessori di case sotto forma di detrazioni, quindi non aumentano la pressione fiscale. Ovviamente tutti questi confronti tra IMU e TASI li stiamo facendo con l’IMU del 2012, perché, come ricorderete bene, il governo Letta su pressione del Popolo della Libertà, allora uno dei partiti fondamentali per la maggioranza di governo, abolì l’IMU sull’abitazione principale nel 2013 (tranne alcuni residui battezzati con nomi fantasiosi come ad esempio “mini IMU”). Da qui deriva parte della confusione di questi giorni. [...] http://www.ilpost.it/2014/05/31/quanto-paghiamo-tasi-imu/
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
    Alle Europee ho votato per il M5S sulla fiducia, cioè senza sapere con chiarezza le intenzioni programmatiche. Ovvero: uscita dall'Euro oppure attenuazione dell'austerity nell'ambito dello status quo? I sette punti per l'Europa del Movimento prevedevano entrambe le possibilità, nè sono state date indicazioni sulla scelta del gruppo europeo di collocazione. Il programma migliore per l'uscita dall'Euro è di Marine Le Pen, quello contro l'austerity, invece, è di Tsipras. Farage non ha il problema il uscire dall'Euro,di accordarsi per i cambi monetari ecc. ma solo quello di limitare i flussi migratori in Uk e chiudere le frontiere.Inoltre propone politiche devastanti per l'ambiente. Con il senno di poi non avrei dovuto neanche recarmi alle urne. Il mio voto è stato scippato. Ma chi di scippo ferisce,di scippo perisce.Il Movimento ha già iniziato la parabola discendente che fu di Idv. Ps - Sì lo so, non sono salda nella fede grillesca sono una pidiota, un troll e devo essere bannata. Tranquilli, questo è il mio ultimo post.Per quanto mi riguarda, la scheda elettorale è carta straccia da buttare nella differenziata. Buon Farage a tutti!
    • uno di noi 3 anni fa
      ammesso e non concesso che sia come scrivi tu...... ci sono anche cose POSITIVE che tu non hai citato.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Buona notte Chiara (ti offro una tisana virtuale)… ripensaci, le posizioni critiche sono utili quando sono intelligenti e argomentate. A rileggerti presto ;)
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      P.S. Chiara, rispetto le tue (argomentate) opinioni e non intendo convincerti diversamente. Il discorso sarebbe anche più complesso e articolato di quanto si riesca a fare qui in 2000 battute che obbligano a semplificare e banalizzare per brevità. Sono anch'io un comune cittadino come te. Non sono pentito (almeno per ora) del voto dato al M5S e non sarà un alleanza "di convenienza" con Farage a farmi cambiare idea (anzi, stante lo stato delle cose probabilmente è la migliore opzione disponibile) purché i patti siano chiari e ciascuno conservi le proprie specificità e mani libere su tutti gli argomenti non prioritari. Vorrei poi invitarti a valutare un punto nettamente a favore del M5S: la posizione coraggiosa in politica estera. Unica forza parlamentare ad avere preso una posizione corretta sulla crisi Ucraina (sia sul blog che ribadita a precisa domanda da Alessandro Di Battista intervistato da Mentana, che ha anche messo in discussione l'adesione alla NATO! Sono parole che pesano). Sfido a trovare a sinistra altrettanta chiarezza (non mi riferisco al PD, basta leggere il Manifesto, ora pro-Tsipras, che ha sostenuto tutte le primavere arabe e persino l'intervento militare in Libia!) Il M5S è ben lungi dall'essere perfetto, io sono il primo a lamentarmi sul blog delle cose che non mi convincono (a partire dalla posizione pavida sull'Euro, che come effetto collaterale ci ha precluso il dialogo con Marine Le Pen), ma credo che in questo momento la decisione pro o contro Farage non vada presa sul confronto fra i rispettivi programmi (che resteranno abissalmente diversi) ma su un obiettivo comune e prioritario. Il confronto fra i programmi è esattamente l'argomento tendenzioso usato dai falsi amici che spingono per buttarci tra le fauci mondialiste dei Verdi. L'errore di Grillo, invece, è stato cercare di far apparire simpatico Farage anziché dire apertamente: siamo abissalmente diversi, ma in questo momento l'emergenza ci spinge a unirci. Sarebbe stato più schietto.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Chiara, spero che questo non sia davvero il tuo ultimo post perché mi spiacerebbe tantissimo. La questione che stai ponendo è seria, ma va messa in questo modo: "PERCHÉ FARAGE SI E LE PEN NO?". Il programma M5S l'ho letto (non convinto al 100% ). Sono consapevolmente anti-Euro (imho premessa necessaria all'essere anti-Austerity): non avrei votato per Tsipras perché loro, sbagliando, si sono schierati pro-Euro a prescindere. Ma non avrei mai votato nemmeno Lega Nord perché a parte la scelta decisamente "Basta Euro" (che invidio, così come l'aver tirato dalla loro parte Claudio Borghi e Francesca Donato) verso la Lega ho un rifiuto viscerale e profondo. Non condividendo alcuna delle loro battaglie (a parte la "difesa dei territori" se fosse sincera e reale, ma così non è: l'ex presidente piemontese Cota è un pro-TAV!) Come ho già scritto, le stesse remore che ho verso la Lega le avrei verso Farage se fossi cittadino britannico: non avrei il fegato per votarlo (mentre da francese potrei votare Marine Le Pen, ma turandomi un po' il naso). Però Farage è stato votato dai britannici e ora è un possibile alleato in ottica emergenziale (modello CLN, non bisogna condividerne valori né programmi). La gravità della situazione UE impone lo scardinamento dell'eurocrazia al servizio delle élite come premessa necessaria a qualsiasi programma a favore dei cittadini e del bene comune. Per questo -in chiave emergenziale e senza alcuna simpatia né condivisione programmatica e valoriale- preferisco comunque UKIP/Farage a Syriza/Tsipras (che illusoriamente presuppone di imporre a *questa* europa politiche anti-Austerity coi pannicelli caldi). Non parliamo dei Verdi che sono il peggio del peggio del mondialismo! La vera domanda però è: "PERCHÉ NON LE PEN?" Secondo me: per TROPPA TIMIDEZZA SULL'EURO (a furia di tentennare col Referendum…) L'ideale FRONTE EUROSCETTICO UNITO è precluso dagli egocentrismi di Farage vs Le Pen. Se i due gruppi (divisi) non incideranno siamo fritti.
    • Cristiano C. Utente certificato 3 anni fa
      hai la verità in tasca tu? come fai ad affermare che tsipras sia un miglior alleato per noi? con al suo interno i soliti noti della sinistra radical chic italiana che cercano un posto al sole da mamma pd( pochi per fortuna di tsipras) buona astensione dal voto a te, oppure potrai sempre votare per vendola
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    DUE TROMBONI POPPOROPPOPPÒ "Inseguendo Ulisse all'inferno. Il gran finale SCALFARI-BENIGNI" "l'artista e il fondatore di Repubblica si incontreranno per l'evento clou della giornata finale di Repubblica delle Idee" (per i masochisti questo è il link all'articolo scritto dall'ex direttore de "Il Romanista" poi sdoganato da "Wired": http://tinyurl.com/pacft2l ) ***** ROBERTO BENIGNI MASSONE QUIRINALIZIO AL SERVIZIO DEL REGIME: dove cazzo eri quando i tuoi compagni piddini smaniavano per stuprare la "COSTITUZIONE PIÙ BELLA DEL MONDO" a colpi di Saggi?
  • john buatti 3 anni fa
    __________________ Bankitalia, i governi Monti-Letta-Renzi ci sono costati 13 miliardi di tasse Il totale sfiora il 13 miliardi di euro: per l’esattezza 12,7 miliardi e spiccioli. È il conto finale di un anno di larghe intese. Cioè di tasse in più che gli italiani hanno versato nelle casse dello Stato e devono continuare a pagare nell’arco del triennio 2013-2015, http://www.liberoquotidiano.it/news/11627108/Bankitalia--i-governi-Monti-Letta.html
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    Oltre a questo ottimo articolo di PINO CABRAS (che ieri avevamo segnalato in molti perché onesto e obiettivo), consiglio a tutti coloro che non l'avessero ancora letto l'intervento del prof. PAOLO BECCHI: http://tinyurl.com/nlzg5cj Tutti contributi validissimi per comprendere quale sia la VERA POSTA IN GIOCO e le mistificazioni attuate da nemici e falsi amici per cercare di farci deragliare. ***** Noto che il titolone di apertura sulla home page de IL FATTO QUOTIDIANO è: "NUCLEARE, IMMIGRATI E MERCATI, PROGRAMMI M5S, VERDI E UKIP A CONFRONTO" http://tinyurl.com/lx96tju Non mi stupisce che il FQ stia proseguendo un indefesso tentativo di confusione delle menti, cercando di creare una "pressione dal basso" atta a spingere il M5S nelle braccia mondialiste dei Verdi Europei di MONICA FRASSONI (Banca Mondiale) e del guerrafondaio filoatlantico DANIEL COHN-BENDIT. Del resto basta aver seguito le zarlingàte di politica estera del FQ per capire che aria tira in quella testata: un vento molto occidentale, proveniente dall'Atlantico. ***** Mi addolora tantissimo che nel tranello sia caduto anche FERDINANDO IMPOSIMATO (FB: http://tinyurl.com/nlkofnk ) che solo una settimana fa ci commosse da piazza San Giovanni. Inutile mettersi a confrontare i rispettivi programmi: è chiaro che in una Europa normale noi e Farage saremmo schietti avversari politici. Ma *questa* Unione Europea normale non è! Siamo in EMERGENZA democratica ed economica: in questa gravissima situazione la priorità è RESTITUIRE AL POPOLO LA SOVRANITÀ SCIPPATA DALLE ÉLITE, obiettivo primario su cui valutare le alleanze. Se lo falliremo, i nostri bei programmi pieni di ecologia, welfare e diritti potremo soltanto bruciarli, per scaldarci nei freddi inverni di crisi (vedi Grecia): avrà vinto la Troika (e poi guai a chi si lagnerà se non saremo stati in grado di cogliere l'occasione per uscire dall'incubo…)
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Chiara, ti ho risposto sotto il tuo post (scusa se sono stato troppo farragginoso). Ripeto: mi dispiacerebbe tantissimo non potermi più confrontare con te, sia quando concordiamo che quando abbiamo idee differenti. Ti ringrazio per le cose belle che hai scritto su di me però da parte mia nessun messaggio di addio: se credi prenditi qualche giorno di vacanza, rilassati ma torna presto a trovarci. Qua c'è sempre un poetico cappuccino per te, e anche un gianduiotto ;) ***** Ah, ovvio che se con Farage ci piegassimo a convergere sulle materie energetiche addio… sarebbe suicida e il M5S perderebbe definitivamente la faccia (oltre al mio voto e a tanti altri…) ma credo che questo sia chiaro: ognuno per la sua strada sui propri programmi, insieme solo per restituire al popolo la Sovranità (spero anche monetaria, per noi italiani che non abbiamo più la valuta nazionale).
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
      Vedi Ale, Farage se è favorevole al petrolio, dovrà anche supportare le compagnie petrolifere inglesi che scorazzano per il mondo a far danni (per noi) e guadagni (per loro). Infatti la Medoilgas Company(inglese)è già riapparsa in Adriatico, assicurando gli azionisti che nel 2016 saranno avviati i lavori... Se il petrolio c'è o non c'è, a loro non importa, l'importante è che le trivelle siano attive affinchè le quotazioni della Compagnia non vadano a picco. Il fondatore di un Movimento che ha portato avanti le tematiche della decrescita, delle rinnovabili e la tutela dell'ambiente, e che è STATO VOTATO per questo motivo, come fa a trovare "simpatico" un inquinatore consapevole come Farage? Ale, ti saluto, augurando ogni bene a te e alla tua bella Torino. Mi ha fatto piacere confrontarmi con te, perché sei una persona di grande cultura. Un saluto anche a Luca di Rho, se passa di qua... Ho due mesi di ferie da godermi e voglio incominciare subito.. ;)
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    io sto con Beppe e col M5S!!!punto.uniti.e quando non conosco qualcosa o qualcuno mi informo.ma alla fine si vota e si decide e si accetta quello che esce!uniti si vince!il resto,chiacchere!!p.s. e quando tutti ci attaccano,vuol dire che siamo sulla strada giusta!!!
  • Pietro P. Utente certificato 3 anni fa
    "Tuttavia il presidente dei Verdi europei, l'eurodeputato franco-tedesco Daniel Cohn-Bendit, ha appoggiato tutte le guerre NATO" Bastano quelle 2 righe per non allearsi con i verdi che poi sarebbe proprio bello un mondo ecologico calpestabile di uranio impoverito.
  • cromwell nel suo pugno il destino di un popolo Utente certificato 3 anni fa
    VOI che dissentite su una eventuale alleanza con Farage o con i Verdi, vi siete dimenticati una cosa che avevate accettato quando vi siete iscritti al movimento, o soltanto come sostenitori-simpatizzanti, e cioè che Noi (Grillo) ci saremmo alleati con chiunque avesse accettato i nostri 8 punti del programma. E' vero che quello che disse Beppe a questo proposito, ha valore per le elezioni nazionali, ciò non toglie che il concetto di alleanze vale nella UE come per le elezioni italiane. Infatti in UE non possiamo dire "non ci vogliamo alleare con nessuno". UEH!!! Ma siete matti!!! D'accordo, c'è chi preferirebbe i Verdi, chi preferirebbe Farage, e nell'attesa ci facciamo mangiare il cranio. TU SEI D'ACCORDO PER FARAGE - E TU SEI D'ACCORDO PER I VERDI, allora che facciamo? Prendiamo una trottola con i numeri da 1 a 2, se viene 1 ci alleiamo con i Verdi, se viene 2 ci alleiamo con Farage. OEH!! Ma che credete, di stare a giocare a Monopoli??!!! Noi dobbiamo accettare quelloche la rete deciderà, quando verrà il momento, senza dover lasiare il moviemnto perchè la rete non ha deciso quello che volevi tu. Ti piace la Democrazia Diretta? A me si, e quindi quello che si deciderà nell'Agorà (che differentemente dai Greci, noi accettiamo le decisioni delle donne) del movimento, dobbiamo farcelo piacere sia Io che TE
  • io sapientino Utente certificato 3 anni fa
    In Europa far gruppo conta! Con chi lo fai cosa conta? È quel che fai quello che conta!!! Ciaooo :-)
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    anni "70 acidi? http://www.youtube.com/watch?v=WKNOlDtZluU Emerson Lake and Palmer, per i nostalgici!
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    Riposto il quesito.... Un tacchino, in un allevamento statunitense, decise di formarsi una visione del mondo scientificamente fondata «Fin dal primo giorno questo tacchino osservò che, nell'allevamento dove era stato portato, gli veniva dato il cibo alle 9 del mattino. E da buon induttivista non fu precipitoso nel trarre conclusioni dalle sue osservazioni e ne eseguì altre in una vasta gamma di circostanze: di mercoledì e di giovedì, nei giorni caldi e nei giorni freddi, sia che piovesse sia che splendesse il sole. Così arricchiva ogni giorno il suo elenco di una proposizione osservativa in condizioni più disparate. Finché la sua coscienza induttivista non fu soddisfatta ed elaborò un'inferenza induttiva come questa: "Mi danno il cibo alle 9 del mattino". Questa concezione si rivelò incontestabilmente falsa alla vigilia di Natale, quando, invece di venir nutrito, fu sgozzato» Aspetto qualche dissidente che sappia interpretare, M5S para siempre...
    • Barrella M. Utente certificato 3 anni fa
      Perché "induttivo"? Il tacchino decideva secondo una rigida logica "deduttiva". Popper aveva espresso una simile metafora rispetto alla definizione di "oca bianca": tale definizione perde valenza scientifica non appena si incontra un oca nera. Ti faccio notare come siano affini le specie, soprattutto sul piano gastronomico, che ispirano questo tipo di elucubrazioni filosofiche. Il tuo caro amico dissidente
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Buona sera blog e caffè a 5 stelle qui!!sempre più favorevole a farage e al suo partito direi.i media deviati lo sono da tempo!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ma ciao nico!!!!!!!!! alessandro nn so nulla,vado a leggere!!!!
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca e ciao Nico… grazie per il caffè :) Ma che delusione Imposimato (visto sulla sua pagina Facebook?). Mi dispiace tantissimo che non abbia afferrato il nocciolo del problema: è inutile confrontare i programmi se *prima* non si restituisce al popolo la Sovranità scippata a favore delle élite. ;(
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ...axxo Luca, sempre pronto, anche se siamo infestati dalla peste rossa...eheheheh doppio per me.....
  • luca a. 3 anni fa
    premesso che alleandovi con Farage fate un bel favore a tutti quelli che non aspettano altro per poter dire che il M5S e' xenofobo e ultradestra, io non capisco una cosa: l'UKIP vuole un'Europa meno solidale, ovvero i soldi di un Paese (in primis UK) devono restare in quel Paese; il M5S, cosi' avevo capito, cosi si e' espresso Grillo da Vespa, vuole un' Europa piu' solidale: no fiscal compact, eurobonds, Europa sociale ecc. Euroscettici entrambi, ma da direzioni opposte.
    • uno di noi 3 anni fa
      quando non si è d'accordo si vota separatamente. nessuno dei 2 è obbligato a seguire l'altro su tutto.
  • Nikola 3 anni fa
    Il problema non è farage, che a molti giustamente piace anche molto. L'errore è stato mettere militanti e votanti di fronte alla scelta già fatta, al fatto compiuto, invece che cercare di formare un gruppo con altri, ne verdi, ne sinistra, ne destra... Insomma, molti si sentono presi in giro: prima decido una scelta, a sorpresa, dopo le elezioni, e dopo te la giustifico e te la faccio piacere. E magari alla fine su rivelerà anche la scelta più giusta. Ma non si fa così. Un po' come la presa del potere di Renzi: prima fa una carognata, e dopo convince tutti e tutti che credono in lui...
    • Barrella M. Utente certificato 3 anni fa
      Caro Nikola, la tua considerazione coglie il segno, ma c'è un problema. Beppe Grillo sente il peso della responsabilità del suo suffragio (che non è certo poco, un 20%) e vuole valorizzarlo. Quando i margini per le scelte si fanno stretti si diventa giocoforza autoritari: non c'è tempo per la "democrazia", se stai con l'elmetto! Mi sembra che invece il tuo presupposto sia discutibile, cioè che la scelta di Farage sia sostenibile. Gli inglesi non hanno mai voluto far parte dell'Europa, dal loro punto di vista è una colonia, come l'India (il risentimento della mitteleuropa verso la "perfida Albione" è una radice di 500 anni). Ovviamente non mi riferisco alla popolazione inglese, ma alla sua sua classe dirigente storica. Farage è il corifeo dell'orgoglio Stuart, roba da romanzetto di cappa e spada. Cosa c'entra il programma 5 stelle ("integrazione solidale con il Mediterraneo")? Se invece parliamo di alleanze strategiche parlamentari, mi viene da ridere: sappiamo tutti noi elettori M5S che il tentativo del 25 maggio era finalizzato all'abbattimento del PD e di Napolitano; sappiamo pure che l'Europa non è governata dal parlamento ma dalla BCE. La scelta di Beppe Grillo, più o meno "democratica", appare quindi insieme tattica e inutile. Vattelappesca che tiene in testa. Sinceramente, la trovo poco interessante.
    • Massimiliano M. Utente certificato 3 anni fa
      Ok ti sento,ma spiegami credi di appartenere ad un movimento che ha poca trasparenza?cioè siamo passati dal non contestare mai niente ai politici per anni ed anni,a voler un resoconto dettagliato di quello che fa' pensa e dice il signor grillo?hai detto che c'è lo vogliono far piacere ma noi 2 siamo gli esempi del contrario,io lo ammiravo grazie ai suoi interventi in europa spammando video ai miei amici per fargli vedere come si comporta un vero uomo di governo,e tu nonostante tutti gli articoli scritti dal blog,che io non ho letto,sembri non essere convinto.quindi il sistema di autoconvincimento delle masse non sembra funzionare.quindi mantieni la tua integrità e vota no quando ci sarà da votare,tutto qui.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Poche chiacchiere, non parlate a vanvera, parlami della storia di UKIP e di Farage, vedo che sei informato e pronto a dare giudizi. Erudiscimi, amico troll.
  • Gianna Torbero 3 anni fa
    ANCHE A TE SFUGGE ANCORA QUALCOSA Cabras, dimentichi che anche fra noi, esiste, assai diffusa, una moda, una tendenza. Fra le tante: "Se non la pensi come me allora sei un troll !" "Se non ti sta bene, allora vattene, stronzo" "Brutto pezzo di merda, chi ti ha mandato?" Ed altre amenità che una persona, attenta come te, può raccogliere, in uno dei blog fra i più liberi e che questa libertà se la sta giocando. Con Farage, per esempio: chi dissente viene "timbrato", e talvolta anche "censurato" nella più consueta e consolidata tradizione di un ventennio che vorremmo dimenticare.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      dissidente Gianna, stò aspettando la storia politica di Farage, riesci ad illuminare la mia mente?
    • Massimiliano M. Utente certificato 3 anni fa
      Gianna le spari un po' grosse non credi?non mi sembra che ti sia stata negata la possibilità di dire quello che hai detto,in più il problema dei troll e' serio ma abbastanza divertente,perché chi crede nel movimento non andrebbe mai in crisi esistenziale per un alleanza con farage,e' solo questo il punto,i dubbi sono nella natura umana ma chi minaccia di andar via,di non votare mai più,o di essersi speso per restare deluso se non è' un troll e' solamente uno che si è' confuso nel fare una croce in un foglio.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Per dissentire occorre conoscere, parlami allora di Farage, cosi mi convinci delle tue idee, o no?
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Come dicevano in Cina' Il culto della personalita?
  • Barrella M. Utente certificato 3 anni fa
    Si potrebbe convenire con tanta capacità oratoria; il problema è un altro: si chiama nazionalismo. Questo è il brutto aborto di tutte le crisi economiche globali, è il frutto spontaneo delle teste poco profonde ma molto reattive, è la risposta ringhiosa del popolino oppresso. All'inizio include tutte le rabbie, poi comincia a fare i distinguo. Una buona sequela di questi distingui ce l'ha data Bertold Brecht. Il M5S non può stare in parlamento da solo? Non lo farebbero esprimere? Poverino...Eppure io (da marxista) lo ho votato perchè stesse da solo, comunque. Mi sembrava un'alternativa interessante...ma se vuole diventare un d'annunzismo fiumano d'accatto preferisco che muoia. Ormai mi sono abituato a pensare di rimanere solo anch'io, con le mie idee. In effetti, la via democratica al comunismo sembra proprio una vera chimera.
    • Matteo petrini 3 anni fa
      Ma perche il comunismo e' una democrazia? A me nn pare Proprio
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      :)
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      si nasce soli, e si muore soli... poi nella Vita, si puo' provare a CONDIVIDERE le IDEE e i PROGETTI INTERESSANTI..
    • resa v. Utente certificato 3 anni fa
      ho votato fantastico... perché fondamentalmente la penso come te sulla chimera... e sono comunista dentro... e disillusa sull'essere umano. ma penso che provarla, questa alleanza, male non farebbe. a non provarla, avrebbero già vinto "loro" ("gli altri").
  • SIMONE BOLIVARI Utente certificato 3 anni fa
    SPERO CHE LA NOTTE PORTI CONSIGLIO
  • paolo cordoni Utente certificato 3 anni fa
    Osservo cosa hanno prodotto le direttive europee, guerre, le cui conseguenze economico politiche ci condizioneranno per anni, poi ricordo che stanno soffrendo e morendo esseri umani, questa responsabilità è triste dirlo, la condividiamo tutti noi! Miseria in mezza Europa, ingerenze politiche in Grecia, a casa nostra con Monti e forse anche ora, assenza di giustizia sociale, egemonia tedesca, sistema bancario viziato, per usare parole leggere, perdita di sovranità degli stati, cittadini che contano come il 2 di picche ed un mucchio di altre cose che non mi vanno giù. Ora che i nostri ragazzi sono nel parlamento europeo dovranno combattere duramente, lì la situazione è molto diversa da quella del nostro parlamento nazionale dove fare alleanze sarebbe stato sbagliatissimo, in Europa è necessario formare un gruppo allargato con un minimo di forza politica capace di frenare un po le porcherie che vorrebbero continuare a fare! Condivido la strategia di Grillo di cercare appoggi non troppo vincolanti e che abbiano dei punti in comune col nostro programma, Farange è un'opportunità da non perdere, non esiste un partito che ci possa offrire al momento di più, poi vedremo. In oltre ormai si è capito che quando i media diffamano qualcuno lo fanno per difendere i poteri forti, non certo con cognizione di causa per cui dico che Farange e Grillo gli stanno rompendo le uova nel paniere!
  • Bruno Marioli 3 anni fa
    A me Farage entusiasma quando fa i suoi meeting o quando ha preso la parola contro i tecnocrati dell'UE ! Io evito sempre di fare l'equazione UE=Europa, perchè l'Europa è sempre esistita, mentre l'UE è una combriccola del malaffare! Gli elettori UKIP mi ricordano tanto quelli della lega primordiale di Bossi e perfino la classe operaia socialista belga di cinquant'anni fà, quando arrivai in questo paese, dove i soliti argomenti contro gli stranieri erano all'ordine del giorno! Le ragioni di Grillo sono inoppugnabili se non vogliamo che anche i nostri eletti vengano ridotti al silenzio ! Non dimentichiamoci che quelli delle due rappresentanze più forti avranno carta bianca e visti gli sfraceli fatti fino ad oggi non c'è affato da stare spensierati, ma molto e poi molto preoccupati ! Fosse per me, ma io considero l'UE un aborto, mi alleerei anche con la Lepen, pur combattendo gli interessi francesi in Italia con tutte le mie forze ! Pensate che la GDF Suez per impiantarsi in Italia e fregarci l'acqua, in più delle altre cose, ha fatto lo sponsor del Giro d'Italia! Un conto è fare la pubblicità di un singolo prodotto destinato ad un privato cittadino e ben altro conto permettere che organismi internazionali vengano a stabilirsi in Italia, come per esempio, quelli che vorrebbero comprare le spiagge italiane! Attenzione perchè la sinistra italiana attuale è identica ai capitalisti americanizzati di sempre ! Bisogna sapere quello che si vuole ! E mi sembra che per il movimento una delle principali battaglie sia la lotta contro le multinazionali !
  • SIMONE BOLIVARI Utente certificato 3 anni fa
    NO IL MOVIMENTO LO STIAMO AFFONDANDO DA SOLI.....
  • resa v. Utente certificato 3 anni fa
    io ho votato m5s, nonostante le numerose critiche che potrei muovere... CORONA DI SPINE ULTIMA IN ORDINE CRONOLOGICO... al fatto quotidiano ho guardato con sospetto negli ultimi tempi (e l'ho anche scritto prima delle elezioni...) e se è farage è nazionalista... e allora? non siamo anche noi legittimamente nazionalisti, quando speriamo che l'italia si liberi da questa classe dirigente che sta vendendo l'Italia? l'unica alleanza possibile - l'unica speranza - è con chi ha dimostrato almeno a parole - MA CHE PAROLE! - di voler contrastare l'europa delle lobbies. il resto sono solo chiacchiere. la priorità è riportare la democrazia in europa. poi se farage è liberista (parola che aborro) e noi no, ognuno seguirà la sua strada. si vuole almeno provare a smuovere il sistema o scrivere definitivamente la parola fine relegandosi in ruoli di secondo piano? (senza contare che le alleanze, se vanno male, non sono eterne ed immutabili) saluti.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Solo una precisazione di dettaglio ma non troppo: tra "nazionalismo" e "sovranità" passa più di una sfumatura, e il nostro obiettivo è proprio restituire al popolo la Sovranità scippata dalle élite attraverso l'eurocrazia. In questo Farage è un alleato ideale e i tentativi di certi opinionisti e falsi amici di svilire questo obiettivo definendolo mero "nazionalismo" (che fa tanto destra becera) sono assai tendenziosi. La critica maggiore che ho sempre fatto al M5S invece è l'eccesso di timidezza nel prendere posizione sull'Euro (intendo *contro* l'Euro) in attesa del fantomatico Referendum.
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Cara Resa, ti garantisco che non è un mio desiderio...tutt'altro ma temo fortemente che questo ponte sulla Manica sarà, per il Movimento, Cassandra Crossing. Spero di sbagliare...
    • resa v. Utente certificato 3 anni fa
      ...thanks...
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Resa, sono completamente d'accordo. Qui si sta equivocando allegramente su quale sia la vera posta in gioco. Non ha alcun senso soppesare le differenze tra i programmi (notevoli, inutile negarlo) perché se non abbattiamo il Totalitarismo finanzacapitalista che ci lega mani e piedi i nostri bei programmi pieni di ecologia, welfare e diritti civili li potremo solo bruciare nell'inverno per scaldarci (vedi Grecia). Farage ci può aiutare in questo, per il resto patti chiari, nel rispetto delle reciproche differenze ognuno per la sua strada.
  • Antonio F. Utente certificato 3 anni fa
    Allora, cari piddini co infiltrati che spammano boiate su boiate quà dentro con l'unico scopo di fracassare i maroni con depistaggi di ogni tipo voglio dire :NOI SIAMO IL M5S!! Più cercherete di sabotare il nostro Movimento e più noi saremo compatti come una testuggine!! Chi parla male di Farage significa soltanto che NON è del Movimento e se lo è gli chiedo VIVAMENTE di smetterla di avere paure o perplessità inutili e di FIDARSI di Beppe! Chi ha timori di ripercussioni negative con un'alleanza con Farage significa che poco a che fare con il Movimento perchè noi siamo Guerrieri e le fighette stanno al PD! Dubbi e perplessità di ogni tipo sono del tutto fuori luogo perchè, se vi sarete informati SERIAMENTE, questa è un'alleanza molto importante e molto forte per avere voce in capitolo in Europa!! Stiamo parlando dell'Inghilterra signori non del Guatemala quindi forza e coraggio che siamo in guerra, ed in guerra o si combatte oppure si muore per cui FUORI LE PALLE RAGAZZI!!
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      Massimiliano postalo SIEMPRE...OVUNQUE...
    • Massimiliano M. Utente certificato 3 anni fa
      Scusatemi,lo già scritto in un commento ma mi piace da matti ed ho deciso di fare rispamm ogni giorno:Abrogazione art. 18 FAVOREVOLI Acquisto caccia F35 FAVOREVOLI Spreco per la Tav FAVOREVOLI Introduzione dell'IMU FAVOREVOLI Destinare il gettito IMU di 4mld a M.P.S. FAVOREVOLI Sostituzione dell'IMU con la service Tax FAVOREVOLI Guerra In Libia FAVOREVOLI Missione in Afganistan FAVOREVOLI Missione in Iraq FAVOREVOLI Aumento IVA al 21% FAVOREVOLI Aumento IVA al 22% FAVOREVOLI Aumento IVA dal 4% al 10% per generi alimentari FAVOREVOLI Aumento accise sui carburanti FAVOREVOLI Aumento Irper ed Irap FAVOREVOLI Creazione della Tarsu, tassa sui rifiuti FAVOREVOLI Condono di 96,5 mld di euro evasi dalle lobby delle slot machine FAVOREVOLI Riforma Fornero FAVOREVOLI Voto unanime trattati europei FAVOREVOLI Appoggio governi Monti e Letta Berlusconi FAVOREVOLI Modifica art. 81 della costituzione FAVOREVOLI Svendita patrimonio pubblico commerciale e culturale FAVOREVOLI Rielezione NAPOLITANO FAVOREVOLI Tagli a sanità e istruzione FAVOREVOLI Legge bavaglio alla rete FAVOREVOLI Coltivazioni OGM FAVOREVOLI Reintroduzione farine animali negli allevamenti FAVOREVOLI Costruzione inceneritori FAVOREVOLI Restituzione della sovranità monetaria CONTRARI Rinegoziazione del sistema monetario CONTRARI Nazionalizzazione Bankitalia CONTRARI Attuazione della norma europea anti-corruzione CONTRARI Taglio stipendi e pensioni dei parlamentari CONTRARI Taglio dei privilegi della casta CONTRARI Taglio stipendi manager pubblici CONTRARI Cambiare la legge elettorale (Giachetti) CONTRARI Legge sul conflitto d'interessi CONTRARI Introduzione reddito di cittadinanza CONTRARI Riduzione della pressione fiscale CONTRARI Dimissioni Alfano CONTRARI Dimissioni Cancellieri CONTRARI regalo alle banche 7,5 miliardi con tanto di musica di sottofondo: bella ciao
  • alex b. 3 anni fa
    Son stati tutti chiari, il primo impegno è affondare il movimento a tutti i costi
  • Pietro P. Utente certificato 3 anni fa
    Qui si fa un processo agli intenti inutile da parte di persone che vengono a creare solo confusione voluta, sperando che media e carta stampata leggano e interpretano i commenti per scrivere le solite stronzate sulle loro testate. Ma il discorso di RE GIORGIO l'avete visto o si vuole ancora far finta dell'esistenza di una monarchia attuale all'interno della nostra nazione? Purtroppo gente che acclama ancora questa politica non cambierà idea,è talmente indottrinata come in una religione che ancora pensa al corano come il manuale di Bin Laden.
  • Giuseppe F. Utente certificato 3 anni fa
    Oggi la politica rimastica quello che è stato già masticato in passato, ripetendo gli stessi errori. Se prima era stata la destra con Mussolini a rovinare l'Italia, sperando di salvarla diventando amico di Hitler che voleva imporre la supremazia dell'ideologia nazista della razza per sottomettere le nazioni tramite la potenza militare germanica, oggi i pentiti di sinistra con Renzi, sperano di salvare l'Italia diventando amici della Merkel che vuole sottomettetere di nuovo le nazioni imponendo la propria ideologia di economia per mezzo della potenza industriale germanica. La prima ideologia non riuscì a concretizzarla con le armi, la seconda sta provando a concretizzarla con l'euro. In futuro si parlerà di Renzi e dei pentiti di sinistra alla stessa stregua di come oggi si parla di Mussolini e del fascismo. Due errori commessi in epoche diverse. Farage e Grillo sono due persone oneste che non vogliono far rimanere indietro nessuno, quando due persone oneste decidono di collaborare tra loro, i risultati non possono essere che positivi per tutti. Fintanto invece che si agisce per solo interesse personale, i risultati saranno privilegi per alcuni e privazioni per altri, più aumentano le disuguaglianze più saranno quelli che rimarranno indietro. Volete proprio un futuro così? Chi vuole veramente cambiare questo stato di cose, farà di certo le scelte giuste.
  • Anna W. Utente certificato 3 anni fa
    Chi parla ancora di destra e di sinistra è proprio un pollo da batteria! Possible che dopo tutta la m..da che è venuta fuori dai partiti ci sono ancora quelli che ci credono? Io non riesco proprio a farmene una ragione!
  • emmanuela courlios Utente certificato 3 anni fa
    Mai udito uno "xenofobo" prendere le difese della Grecia con tale passione, nemmeno fosse greco lui stesso! Ma si sa, oggi le parole hanno significato contrario e i fatti lo dimostrano. Farage è come il grillo parlante (similitudine non a caso), dice la verità e mette in guardia, ma tutti i pinocchi si offendono e gli tirano le pietre.
  • SIMONE BOLIVARI Utente certificato 3 anni fa
    Mi sono speso prima delle elezioni per "adottare degli indecisi" ....ed ora ? ora ? ora questo "andirivieni del c." con Farage. Spero solo che finisca presto questa deleteria propaganda . Sono sinceramente sconcertato e con me tanti. Finiamola presto con questa storia prima che l'entusiasmo e la sensazione di apparteneza vadano a farsi friggere. QUI STIAMO VERAMENTE VIVISEZIONANDO IL MOVIMENTO
    • uno di noi 3 anni fa
      ne hai adottati pochi....
    • Massimiliano M. Utente certificato 3 anni fa
      A me non basta così poco per smarrire il senso di aapertenenza.ma se ti sei speso addirittura con gli altri presumo tu fossi convinto..ed ora?ise il tuo problema e' aver buttato via il voto pensa io che ho votato PD qualche anno fa' come posso sentirmi dopo questo:Abrogazione art. 18 FAVOREVOLI Acquisto caccia F35 FAVOREVOLI Spreco per la Tav FAVOREVOLI Introduzione dell'IMU FAVOREVOLI Destinare il gettito IMU di 4mld a M.P.S. FAVOREVOLI Sostituzione dell'IMU con la service Tax FAVOREVOLI Guerra In Libia FAVOREVOLI Missione in Afganistan FAVOREVOLI Missione in Iraq FAVOREVOLI Aumento IVA al 21% FAVOREVOLI Aumento IVA al 22% FAVOREVOLI Aumento IVA dal 4% al 10% per generi alimentari FAVOREVOLI Aumento accise sui carburanti FAVOREVOLI Aumento Irper ed Irap FAVOREVOLI Creazione della Tarsu, tassa sui rifiuti FAVOREVOLI Condono di 96,5 mld di euro evasi dalle lobby delle slot machine FAVOREVOLI Riforma Fornero FAVOREVOLI Voto unanime trattati europei FAVOREVOLI Appoggio governi Monti e Letta Berlusconi FAVOREVOLI Modifica art. 81 della costituzione FAVOREVOLI Svendita patrimonio pubblico commerciale e culturale FAVOREVOLI Rielezione NAPOLITANO FAVOREVOLI Tagli a sanità e istruzione FAVOREVOLI Legge bavaglio alla rete FAVOREVOLI Coltivazioni OGM FAVOREVOLI Reintroduzione farine animali negli allevamenti FAVOREVOLI Costruzione inceneritori FAVOREVOLI Restituzione della sovranità monetaria CONTRARI Rinegoziazione del sistema monetario CONTRARI Nazionalizzazione Bankitalia CONTRARI Attuazione della norma europea anti-corruzione CONTRARI Taglio stipendi e pensioni dei parlamentari CONTRARI Taglio dei privilegi della casta CONTRARI Taglio stipendi manager pubblici CONTRARI Cambiare la legge elettorale (Giachetti) CONTRARI Legge sul conflitto d'interessi CONTRARI Introduzione reddito di cittadinanza CONTRARI Riduzione della pressione fiscale CONTRARI Dimissioni Alfano CONTRARI Dimissioni Cancellieri CONTRARI regalo alle banche 7,5 miliardi Forse mi sento peggio di te,no?
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Ma...:)))) avevate poi prenotato la nuova AlfaRomeo, la Giulietta Chiesa? Pare sia una bomba, design spregiudicato, potenza, cerchi in Lega...
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Arjuna. Mah vedi un po'… con la Giulietta Chiesa mi son sempre trovato bene. Alcune finiture sono un po' tirate via, talvolta sbanda un po' sull'Euro ma in definitiva è un'auto affidabile, onesta, che ti porta a destinazione. Talvolta mi è stato detto che assomiglia a una Moskvi, ma a me non sembra. Comunque mi piace così :)
  • Massimiliano M. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe non allearti con nessuno,anzi non andare proprio la manda un amico,anzi no vai la un po' ma poi torna veloce ,anzi no chiamali e digli che stai male.ecco,io mi immagino grillo che legge questo tipo di commenti e ribalta le pupille in overdose di "consigli".le nostre sono opinioni e come tali andrebbero prese,non siamo niente di più di gente che chiacchiera in edicola o in un bar,mi seguite?uno vale uno e' giusto per quanto impossibile,la maggioranza vale uno il resto purtroppo non riesce a fare la differenza,per favore ditemi che almeno questo lo capite?sarebbe impossibile accontentare tutti non è una questione democratica ma di numeri!se tu la pensi diverso da me siamo 1 ad 1 ma se il mio pensiero e' condiviso più del tuo,non è che tu sei stronzo ed io figo e' solo molta più gente la vede come me.non devi sentirti meno per questo ,magari al prossimo giro si invertiranno le parti perché è così che gira il mondo.buonanotte a tutti
  • Aldo Leo 3 anni fa
    Da accanito sostenitore M5S dico: NON si tocca il soldato Travaglio!
    • resa v. Utente certificato 3 anni fa
      te lo sei sposato?
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    riporto un sotto commento in chiaro... i FASCISTI,DEMOCRISTIANI e COMUNISTI... VOTANO gia' OGGI,per il PD e RENZUSCONI.
  • annibale 51 3 anni fa
    Ai gestori del blog. E' palese come ci siano in questo blog dei troll pagati solo per infangare ed inficiare il diritto dei cittadini ad informarsi e a scambiarsi delle opinioni. Non è mica possibile fare un opera di "pulizia"? ciao a tutti.
  • LUCIANO COTTU Utente certificato 3 anni fa
    La Picerno ha la faccia che rappresenta da sola tutta la macchina del fango. I suo lavoro dentro l'ente parastatale prassitario per cui lavora è quello di rispondere agli ordini dei capi. Non gli importa dire che renzi è un incapace quand'era al servizio di bersani, ora dice il contrario, intanto i media per loro non hanno memoria, sono a libro paga. Un serpente a sonagli pronta a mordere in ogni momento.
  • Massimo Cecconi 3 anni fa
    È vergognoso come i media continuino imperterriti nella loro opera disinformativa, per non dire denigratoria, verso il M5S. Sebbene sia estremamente LOGICO il loro atteggiamento. Del resto bastava guardare i loro volti scuri, tremanti ed impietriti prima delle elezioni europee quando sembrava che il M5S potesse vincere e subito dopo cone erano rilassati e gioiosi. Infatti non dimentichiamo che uno dei punti fermi del movimento è sostanzialmente di togliere loro il finanziamento pubblico e, quindi, il loro sostegno vitale. Quello che invece è inconcepibile è come vi siano degli attivisti che abbiano criticato Grillo e Casaleggio per lo scarso risultato elettorale, quando è da anni che danno anima e corpo per un credo, facendo da cassa di risonanza senza cui l'eccellente risultato sia di politiche che europee non sarebbe stato ottenuto. Non solo. Alcuni hanno criticato la possibile alleanza con Farage, evidentemente ignoranti dei coraggiosissimi interventi di Farage in Europarlamento che a Barroso, Van Roumpy, Schulz e compagni di certo non le ha mandate a dire. Andate, andate su Youtube a vedere gli interventi di Farage e dite poi se non è il gruppo ideale con cui strategicamente allearsi per tentar di riprenderci la nostra sovranitá e la nostra VITA di fronte a questi eurocrati ai piedi di altri potenti ! DITELO ! Grillo e Casaleggio. Tirate dritti per la strada degli ideali del Movimento. tate dimostrando che avete i piedi per terra mantenendo i suoi principi. Tantissimi attivisti vi stanno sostenendo. Le pecore nere ci sono sempre state. E con le mazzate di TARES ed altre che sono arrivate e che arriveranno, anche le pecore nere si renderanno conto. Anche gli italiani hanno una soglia del dolore. Magari ce l'hanno elevata, ma ce l'hanno. Siamo vicini ! Avanti tutta !
  • gilberto gamberini Utente certificato 3 anni fa
    getta fango getta fango getta fango.....anche se ti pulisci qualcosa resta sempre.
  • daniela g. Utente certificato 3 anni fa
    l'alleanza con Farage mi piace e, mi piace ancora di più visto che dà tanto fastidio agli "altri". e poi parliamoci chiaro! Grillo e Casaleggio non sono mica idioti, sanno bene quello che fanno.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    basterebbe vedere i MEDIA SERVI del REGIME, come sono spaventati dall'IDEA della COALIZIONE FARAGE M5S... figuriamoci se si facesse la COALIZIONE .... FARAGE-LE PEN-GRILLO- tutti PARTITI o MOVIMENTI che raccolgono dal 22 al 30% dei VOTI, fino ad ora...
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      i FASCISTI,DEMOCRISTIANI e COMUNISTI... VOTANO gia' OGGI,per il PD e RENZUSCONI.....
    • carlo p. Utente certificato 3 anni fa
      22-30% e fascisti..saresti contento?..io no
  • carlo p. Utente certificato 3 anni fa
    io non ci capisco piu' niente. Avevo chiesto,invano,di dire PRIMA in quale gruppo saremmo confluiti. Ma silenzio assoluto. E la cosa mi sembra che sia stata fatta ad arte. Nella mia citta' (livorno) siamo al ballottaggio con il pd..e cosa si fa?..si accettano i voti di Fratelli d'italia..an e lega. Ma mi domando..e vi domando...che cosa abbiamo da spartire con quelli? Cosa abbiamo da spartire con farage? niente. io domenica voto per il ballottaggio, ma se Nogarin non dice che RIFIUTA i voti di fascisti..io non lo seguiro' Non vado a votare..perche' con quelli non mi ci mischio.Almeno per i mumeretti tatuati sull'avambraccio di mio nonno.
    • carlo p. Utente certificato 3 anni fa
      caro uno di loro...io ho detto che se entreremo nel gruppo con farage..tolgo le tende..che erano piantate dal 2007..forse tu non c'eri..e forse votavi an. sono curioso...uno di loro.
    • Manuele Demani Utente certificato 3 anni fa
      Ho un'idea un pò diversa sul corpo elettorale. Abbiamo visto come i programmi delle varie forze politiche confluissero sempre più, soprattutto verso la fine della campagna elettorale, con quello del m5s. Come si è detto più volte non si vota il programma ma la credibilità. Gli elettori possono essere accusati di ingenuità ma rifiutare i loro voti mi sembra eccessivo.
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      ma dai Carlo... perchè a PARMA come abbiamo vinto???solo con i VOTI del M5S?? al BALLOTTAGGIO, si applicano DINAMICHE non controllabili... comunque stai tranquillo, che i FASCISTI VOTANO RENZIE...
    • uno di noi 3 anni fa
      avevi scritto addio qualche giorno fa...... cambiato idea? ti siamo mancati?
  • Carlo B. Utente certificato 3 anni fa
    Voglio essere malizioso con Travaglio: non è che dai addosso a Farage perchè il Fatto è quotato alla London Stock Exchange? :)
  • bruno f. Utente certificato 3 anni fa
    ItaGlia, paese affetto del morbo : "lamento-post-voto". Prima si sono scritti chilometri di proteste,perchè il Movimento non si è alleato con nessuno; dimostrando di mantenere la parola data agli elettori (cosa inconcepibile per molti). Adesso si protesta perchè si cerca un'alleanza per dettare legge in europa e non sta bene... E'ovvio che solo 17 persone non potrebbero far sentire la loro voce da sole... La verità è che ,se non cambieranno le capocce della gente,si assisterà sempre e solo al lamento sterile di chi prima vota pd per un'elemosina e poi da la colpa a Grillo.Paese di inCiulatori,che rimangono sempre inCiulati... il resto sono solo chiacchiere.Pero' una cosa bisogna riconoscerla...quelli che ci "governano" sono dei Grandi!!Se fossi al loro posto,a questo punto,farei di peggio,visto il consenso pecoronico!
    • carlo p. Utente certificato 3 anni fa
      53 +17..dettare legge. Ma almeno conta quanto siamo in pochi. Saremo emarginati come e' successo in italia
  • vito asaro 3 anni fa
    penso che la troika,dopo aver spinto al massimo la sua macchina produttrice di voti(ricatti,suppliche,velate minacce,promesse si tutti i tipimafia,ndrangheta,camorra,chiesa,apparato ex pc,amici degli amici democristiani,richiamo di tutti coloro già favoriti,un pò di brogli ecc....)alfine di fare dell'italia la sua sede operativa e,degli italiani,il suo zoccolo duro,ritiene eccessivo e pericoloso il risultato ottenuto dal m5s.credo l'ordine sia:il movimento deve sparire.ad ogni costo.l'adesione del m5s a gruppi euroscettici potrebbe rappresentare il crollo del progetto della troika.aspettiamoci di tutto e di più.beppe,mai come adesso,è necessario tenere duro.qualunque sia il prezzo da pagare.troppi grillini sembra non si rendano conto di ciò che stà accadendo.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Aggiungo: se questa volta ci facciamo fregare non rendendoci conto di quale è la vera posta in gioco, vincerà la Troika. E sarà giusto così, perché vorrà dire che la possibilità ci era stata data (grazie Beppe!) ma noi non siamo stati abbastanza intelligenti da coglierla.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Vito, mi sa che hai ragione. L'Italia euroentusiasta di Renzi è diventata il baluardo della Troika in Europa, ma il 21% del M5S può guastare non poco le feste. A parte la facile ironia sul #VinciamoNoi, il risultato del M5S alle Europee significa consolidamento (seconda volta oltre il 20%) di un movimento che tutti gli espertoni prevedevano si sarebbe sgonfiato come tutti quelli che raccolgono mero "voto di protesta" (tiravano in ballo l'Uomo Qualunque di Giannini), e invece non è così. Forse abbiamo perso un po' di voto di mera protesta, ma è rimasto il voto di opinione (perché è al 100% voto disinteressato).
  • nico m. Utente certificato 3 anni fa
    ... adesso son 2 cani, bastonati e se non reagiranno saranno massacrati ed estinti... Uno Sdogana l'altro ed insieme Mordono le mani dei massacratori killer... alla gola no! ...poi!
    • carlo p. Utente certificato 3 anni fa
      ma che film hai visto?
  • Don Rigoberto Lopez Utente certificato 3 anni fa
    La realtà e' che l'EURO è' stato un a fregatura e adesso uscirne e' pure complicato perché nessun economista al mondo potrebbe con esattezza dire cosa succederebbe tornando alla vecchia moneta. Potrebbe andare benissimo come essere rovinoso. Sono stati molto furbi gli inglesi che a suo tempo dissero " si l'EURO è' una esperienza interessante ma grazie ne rimaniamo fuori e così vediamo cosa succede". L'avevano già fatto a suo tempo con la CEE. Stettero fuori per poi entrare dopo perché avevano visto che gli conveniva. I nostri soloni che invece tra 100 anni i libri di storia bolleranno come imbecilli non persero tempo " pur di non perdere questa grande opportunità " e fecero i salti mortali oltre che carte false per cambiare la Liretta con l'Euro.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Sei sicuro che "nessun economista al mondo potrebbe con esattezza dire cosa succederebbe tornando alla vecchia moneta"? Non è così, è quello che vogliono farci credere i pro-euro col terrorismo pisicologico. La verità è che potrebbe "andare benissimo o malissimo" non per un fatto aleatorio, ma a seconda di *come* si decide di uscire. Ad esempio uno degli argomenti dei pro-Euro è che il debito pubblico diverrebbe insostenibile. Costoro mentono sapendo di mentire, perché vogliono farci credere che il debito sovrano resterebbe in Euro, quando invece dovrebbe venire ridenominato nella nuova valuta (si può fare e si deve, esercitando la nostra sovranità nazionale). Ma di esempi ne possono essere fatti tanti, tutti già sondati da economisti indipendenti. Un fattore determinante sarà la proprietà della nuova moneta (i.e. della Banca Centrale che la emette) che dovrà essere pubblica e dipendente dal Tesoro, ereditando depositi e riserve auree da Bankitalia. Infine vorrei far notare una cosa: anche quando si è deciso di passare all'Euro non si sapeva se sarebbe andata bene o male: nessuno al mondo aveva mai tentato un esperimento simile. Eppure lo si è fatto, raggirando i popoli. Ed è andata malissimo. Vogliamo continuare a farci del male?
  • daniele c. Utente certificato 3 anni fa
    Faccio una critica spero costruttiva. Leggendo questo ultimi articoli sul blog non riesco a non pensare che dobbiamo migliorare il nostro concetto di "democrazia digitale" . Secondo me il blog deve prima informare e dopo chiedere il parere degli iscritti. Con Farage (che penso il 99,9 % degli italiani non sapeva chi fosse fino ad una settimana fà) mi sembra che Beppe e Casaleggio abbiano prima deciso l'alleanza e che poi vogliano farci accettare le loro decisioni con questi post. Visto che vogliamo la democrazia digitale, non si potrebbe fare un riassunto schematico del programma di ogni possibile alleato in Europa e lasciare decidere alla gente col voto? Grazie .. Tuttavia ritengo che fare referendum su tutto e con tutti è sbagliato , anche perchè almeno il 75% degli italiani o è culturalmente ignorante o non ha o tempo o voglia di informarsi in continuazione . Obiettivamente il "lavoro" di prendere un certo tipo di decisioni per conto dell'elettorato M5S dovrebbe farlo un elite di persone colte, incensurate , competenti e giustamente retribuite, queste persone dovrebbero essere loro sottoposte al costante consenso del popolo 5 stelle tramite voti via internet . NB Sono un sostenitore del M5S dal giorno della sua nascita e lo sarò ancora perchè mira a premiare l'onestà... Abbiamo fatto grandi cose, siamo i migliori con distacco per etica e programma , ma secondo me si può ancora migliorare nell'organizzazione e nella comunicazione. Forza Beppe, sei un mito. Ciao
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      DANIELE, STUPISCE IL FATTO CHE DICI DI ESSERE NEL MOVIMENTO SIN DAL GIORNO DELLA SUA NASCITA E POI GIUDICHI NEGATIVAMENTE LA SCELTA DEL LEADER, TOGLIENDOGLI LA POSSIBILITA' DI AVER FATTO LA COSA GIUSTA. CHI SEI TU PER SOSTENERE CHE BEPPE SBAGLIA O CHE LA SUA IDEA DEBBA SUBIRE UNA VOTAZIONE? LE VOTAZIONI SONO STATE GIA' FATTE PER PERMETTERE ALLE PERSONE DI ENTRARE IN PARLAMENTO E AL GOVERNO, MA LA STRATEGIA PER REALIZZARE IL PROGRAMMA DEL M5S, SE PERMETTI, E' DECISA DALLE ALTE SFERE: DA GRILLO, CASALEGGIO, DI MAIO CO. GENTE CHE SA IL FATTO SUO, CHE SA ESATTAMENTE COME MUOVERSI E CHE NON HA BISOGNO DI BURATTINAI O DI ESSERE INFLUENZATA DA DISSIDENTI, PIDDINI E FURBETTI VARI CHE QUI VENGONO IN MASSA AL SOLO SCOPO DI DISTRUGGERE OGNI POSSIBILITA' DI SUCCESSO DEL M5S!!! SE DOPO GLI ARTICOLI CHE HAI LETTO SUL BLOG NON SEI ANCORA CONVINTO, BEH, PAZIENZA. VUOL DIRE CHE PURE TU CREDI ALLA STAMPA DI REGIME O MAGARI SEI TROPPO ATTACCATO AD UNA CERTA SQUADRA/IDEOLOGIA POLITICA PER POTER COMPRENDERE APPIENO L'IMPORTANZA DI TALE PIANO STRATEGICO.
    • uno di noi 3 anni fa
      "Con Farage (che penso il 99,9 % degli italiani non sapeva chi fosse fino ad una settimana fà) mi sembra che Beppe e Casaleggio abbiano prima deciso l'alleanza e che poi vogliano farci accettare le loro decisioni con questi post" .............................................................................. i post servono per controbilanciare tutta la propaganda di regime alla quale chiunque può accedervi, forse vogliono (i media)farci accettare le loro decisioni con tv e giornali? ci sarà una votazione, se vincono i NO si cercheranno altre alleanze, ma se vincono i SI ci devi stare.
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    Mister Farage... Lei non passerà!... Buona notte! .-|||
    • Don Rigoberto Lopez Utente certificato 3 anni fa
      Buona notte beviti prima anche una tisana così dormi meglio.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      CHE SEI, PARENTE DI FAVIA? A QUELLO LE SCELTE DI BEPPE, NOSTRO LEADER, NON VANNO MAI BENE... :D
  • Antonio T. Utente certificato 3 anni fa
    Risale al 2013...guardate con attenzione https://www.youtube.com/watch?v=ZQtALuAODQQ
  • Carlo B. Utente certificato 3 anni fa
    Allearsi con UKIP è una mossa vincente. Tenete conto che a Londra c'è la City della finanza più potente di Europa e che la borsa italiana è stata assorbita da quella di Londra. Il Regno Unito in Europa conta almeno quanto la Germania, nel Regno Unito si concentrano una mole enorme d'interessi di speculatori e di multinazionali. I conservatori britannici, come anche i finti labour alla tony blair, sono come pd e pdl in Italia, e sono terrorizzati da UKIP, così come i nostri pd e pdl sono terrorizzati dal M5S. Pensate che forza dirompente avrebbe un'alleanza tra M5S e UKIP in chiave di scardinamento del sistema dei partiti. Pensate a quali legnate potremmo dare a questi squali e ai loro amici. Pensate all'efficacia dell'azione politica prima di tirare conclusioni alla cazzo di cane.
    • Tamara . Utente certificato 3 anni fa
      Concordo pienamente con te, Carlo B., ottimo commento!
    • Raffaele Cunico Utente certificato 3 anni fa
      sono d'accordo con te ... hanno paura questo è il punto!!
    • carlo p. Utente certificato 3 anni fa
      pensa invece che non conteremmo una beata fava....
  • Dario Genovese Utente certificato 3 anni fa
    Da quello che ho capito, il movimento non vuole tanto allearsi con Farage, ma aderire al EFD. Certo è vero che l'UKIP è il partito principale della coalizione, ma non è questo il punto. Non si dovrebbe tanto discutere delle idee dell'UKIP ma dell'EFD http://www.efdgroup.eu/about-us/who-we-are/charter.html Statuto più 'completo' (in italiano) http://www.efdgroup.eu/about-us/who-we-are/statutes.raw?task=callelementriconosciamo in quanto scritto? Io si, e penso anche il movimento. Sottolineo anche che le uniche due disposizioni politiche che emergono dallo statuto, a parte il banale 'dobbiamo essere tutti democratici e buoni', sono - Basta con il 'ce lo chiede l'europa'. Possiamo collaborare ma non dobbiamo sposarci. - Al di la' del contrastare l'accentramento del potere, ogni sottogruppo è LIBERO di portare avanti la propria politica. Il gruppo lascia i sottogruppi liberi in tal senso. Mi sembra proprio che il gruppo sia adeguato alle politiche del M5S, e che ogni ulteriore discussione sia superflua.
    • Massimiliano M. Utente certificato 3 anni fa
      Esatto.in più l'attenzione mediatica scaturita dalla sola "idea"di alleanza mi spinge a pensare che potrebbero fare la differenza.perché parliamo chiaro signori di questo si parla " fare la differenza"ed invece leggo di tante pipe mentali che mi lasciano perplesso.sembra che dobbiamo accasarcelo questo farage.
  • marcello de rossi Utente certificato 3 anni fa
    Al di la di tutto ricordiamoci che le alleanze sono fatte per ottenere qualcosa per l'Italia dall'europa, null'altro. Non è la stessa cosa che allearsi in Italia con altro partito.
  • Massimiliano M. Utente certificato 3 anni fa
    PD lascia questo corpo!no scherzo restate pure,anche perché il vostro padrone non ne ha uno.come vi chiamate?vi ho visto su youtube dire in tutta tranquillità che lo fate di mestiere,il trolling intendo,una roba tipo gli "spartani" o cose del genere,almeno rimuovete quel video dai su...che sciocchini sbadatini..siete arrivati addirittura al punto di essere inglesi trasferiti in Italia che vengono sul blog ad avvertirci su quanto cattivo sia lo zio farage...fra parentesi ho fatto dei controlli incrociati,non lasciate nick taggati che poi sgamo che non siete voi anche se mi mandate su siti stranieri.Ragazzi non vi fate fregare per favore,la vostra perseveranza sarà la loro sconfitta..ps sono un iscritto nuovo e volevo solo ringraziare il tizio che si fa chiamare "unodinoi"perché lo vedo sempre a controbattere contro i fake e presumo non sia semplice.non ti conosco ma sappi che ti stimo.ciao
    • uno di noi 3 anni fa
      grazie anche a te per essere uno di noi!
  • lorenzo wyskj Utente certificato 3 anni fa
    in risposta a paolo aranha ------------------------------------------------- non credo che quando renzi ha deciso di resuscitare berlusconi abbia fatto di cosi fini e dettagliati regionamenti,e considerato, a parte le conseguenze politiche, che costui era un condannato per evasione fiscale e il suo co-fondatore per mafia. si e accordato per fottere il m5s è basta. LA SCELTA UKIP E' POLITICA E VIENE FATTA: A.- PERCHE UKIP HA FATTO LA SCELTA STRATEGICA DI RIFONDARE IL SISTEMA POLITICO EUROPEO B.- PERCHE TUTTI GLI ALTRI A VARIO TITOLO E IN VARIO MODO SI SONO SCAGLIATI IN MANIERA INDECENTE CONTRO DI NOI. che poi tutti quelli che ci hanno massacrato adesso pretendono che NOI NON CI ALLEIAMO CON UKIP e una ragione in più perche subiscano una profondissima delusione. per il resto si vedra. franco rosso
    • nico m. Utente certificato 3 anni fa
      .. adesso siamo due cani bastonati, da tutti gli altri, e se non reagiremo saremo massacrati ed affogati... - + - = + Bastona il cane finchè non affoga... Uno Sdogana l'altro ed insieme Mordono le mani dei massacratori killer sciacalli... alla gola no! ...poi!
  • Davide Marini 3 anni fa
    Forza Beppe forza gianroberto forza di Maio forza diba!! Forza becchi! La scelta UKIP segnerà una svolta coraggiosa per il m5s! Era ora! Beppe hai capito che pisizioni morbide su euro e criminali europei non eletti da nessuno' ci avevano portato a non essere ne pappa ne ciccia perdendo quella spinta propulsiva verso un cambiamento radicale di questa Europa dei bankster criminali!questa è la madre delle battaglie! Quella forse per la quale hai dato vita al movimento! Ecco ora vi siamo! La scelta è la più giusta e la più dura! I nemici aumenteranno! Ma sempre più cittadini ci sosterrano! Noi Beppe ti sosterremo e sosterremo i nostri portavoce in Europa! W UKIP w m5s!
  • Anna W. Utente certificato 3 anni fa
    Mi fanno ridere quelli che argomentano dicendo che La Russa è di destra come Farage e Vendola è di sinistra come i verdi...Poveri fessi! Non avete ancora capito che sono tutti dello stesso partito e che degli ideali non gliene è mai fregato niente se non per prendervi per il culo! Ma cosa volete dimostrare con i vostri discorsi ridicoli? Che vi intendete di politichese?
  • filippo paterna 3 anni fa
    Certo che pensandoci ... tu ti alleeresti con il m5s se lo conoscessi solo attraverso quello che ne dicono i giornali? Il problema è proprio il valore di questa carta straccia ,che spesso è paragonabile a quello della carta igienica usata! Non sono organi di informazione, ma OPR ( organi di propaganda di regime ) ,degni di una repubblica delle banane! Qualcosa va fatto per correggere questa situazione di una stampa disonorevole per una nazione che voglia definirsi democratica
  • Don Rigoberto Lopez Utente certificato 3 anni fa
    Lo strano concetto di Democrazia del PD. Per i piedissini tutti coloro che non votano il PD sono persone rozze, ignoranti, di scarso spessore. Il massimo per i piedissini sarebbe quello di essere l'unico partito senza antagonisti per poter continuare a fare quello che hanno sempre fatto: spartirsi cariche, presidenze,enti pubblici, partecipate, controllo della scuola e quindi ministero dell'istruzione, presidenze di banche, di Fondazioni di erogazione che ovviamente erogano solo agli amici di partito o alle Onlus amiche, aumentare le tasse invece di ridurre le spese, essere europeisti convinti per svendere il proprio Paese al migliore offerente, favorire le Coop che ovviamente pagano molto meno tasse dei loro concorrenti, etc.. Etc.. Invece alla faccia loro c'è il Movimento 5 Stelle che farà di tutto per impedirglielo. Gli italiani in 24 ore hanno ribaltato i pronostici e hanno votato in massa per il PD , ma siamo proprio sicuri!? Quanti esponenti del movimento erano presenti nei seggi al momento degli scrutini? State pur certi che nei seggi dalle Alpi al canale di Sicilia o sulle montagne più impervie degli Appennini c'era un esponente del PD al momento dello spoglio, come sempre e' stato dal dopoguerra ad ora.
    • uno di noi 3 anni fa
      se ci sono stati, hanno fatto così: https://www.youtube.com/watch?v=9yfElEfXGOI
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      E' POSSIBILE, C'ERANO STATI I BROGLI ELETTORALI GIA' NELL'APRILE DEL 2006...
  • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
    Vi han defraudato ben due volte, della Vittoria, Meritata, Certa, Tangibile, Reale, Dimostrabile. Voi, che fate: porta una Guancia, l'altra... Cosa volete Porgere ora? Un Mastino Incazzato oppure, calate le Mutande e ..? Buonanotte, FAvorite di De Sade, sorelle di Von MAsoch.
    • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
      Anche a te. grazie. Oggi, giornata Piena, densa d'emozioni.Ieri, ormai... Troppo tecnico, duro, il blog. FAse transitoria, comunque.
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      notte bella...
  • Michele P. Utente certificato 3 anni fa
    No, ma mi sto domandando se siamo diventati tutti matti compreso Beppe o se è tutto uno scherzo. Con questa storia di alleanze mi fate uscire fuori di testa. Stiamo rinnegando tutto quello che abbiamo detto fin qui! E per cosa? per voler contare qualcosa? Ma non contano già le nostre idee e le nostre denunce? I ragazzi che andranno in Europa si faranno le ossa e poi ci verranno a dire le magagne che succedono li e poi sarà un crescendo del M5S e il consenso aumenterà! Allearsi con UKIP tanto per allearsi la trovo un'idea di prospettiva di corto raggio. Come non sono d'accordo l'alleanza con i Verdi. Come potremo continuare ad avere le mani libere se stringiamo alleanze? Io da iscritto voterò NO alla proposta di alleanza. Se poi la maggioranza deciderà diversamente, le strade si separeranno. Auguri a tutti!
    • Fabio Mazzitelli Utente certificato 3 anni fa
      Sara' un'alleanza su punti condivisi e mani libere sul resto !
    • elvio iurilli 3 anni fa
      basta con gli intrusi....finti personaggi dell'altra sponda che mascherati voglono screditare il movimento !!! cuocte nel vostro brodo che apparentemente vi arride,ma ben presto ve ne accorgerete dell'ennesima tranvata
    • giulia genito Utente certificato 3 anni fa
      Come dice il pezzo di Cabras 'Il problema del funzionamento dei gruppi parlamentari europei è semplice e micidiale: se gli eurodeputati non hanno i numeri per far parte di un gruppo, scatta una tagliola che porta via gli strumenti per intervenire in aula, riduce immensamente i tempi assegnati, priva i rappresentanti di risorse. Funziona in maniera assai più drastica che per i parlamenti nazionali. Per una volta, Grillo è stato molto pacato e lo ha spiegato molto bene in un articolo sul suo sito'. Il tema è la sovranità nazionale e con il gruppo di Farange siamo liberi (unici) di votare i temi anche in discontinuità col gruppo mentre altri gruppi sono obbligati a votare compatti pena l'espulsione. Non ci mettiamo sempre di traverso. E' quello che vogliono....
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Certo che uno vale uno,se la maggioranza vince per il si a Farage,rispetterò la scelta democratica ripeto democratica! E rivolterò M5S.
    • Michele P. Utente certificato 3 anni fa
      Ma che senso ha rimanere se non ne sono convinto? Non mi sentirei più di divulgare le cose e le azioni quindi danneggerei solo la vostra strada. Per cui io voterò no, se vincerà il si continuerò a divulgare le mie idee altrove!
    • carlo p. Utente certificato 3 anni fa
      io NON rimango se ci si allea con uno che vuole la secessione del proprio paese dall'europa. Inutile indorare la pillola..loro sono xenofobi, omofobi e fascisti. Io con quelli non mi ci mischio. Oltretutto avevo chiesto di dirlo PRIMA del voto in quale gruppo avremmo aderito. Ma (ad arte???) si e' fatto finta di niente.Mi dispiace..ma non mi riconosco con gente simile. Ho buttato giu' tanti rospi per un anno..ma con loro MAI
    • Cristian S. Utente certificato 3 anni fa
      Lasciare è una libera scelta, ma la motivazione mi sembra pretestuosa. Chi altri potrebbe garantire la libertà di voto permettendo di far sentire la tua voce ?
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Se non saremo abbastanza "forti" in Europa, potremo fare ben poco pur venendo a conoscenza delle magagne nell'europarlamento.
    • Michele P. Utente certificato 3 anni fa
      Non è perché l'ha detto Di Maio, dovrei cambiare idea. Qui uno vale uno ricordiamocelo! O è cambiato tutto?
    • Giacomo Ciulla Utente certificato 3 anni fa
      ma che razza di ragionamento è? Rimango solo se gli altri la pensano come me? Non tutti sono d'accordo ovviamente, ma se accettiamo di far decidere la rete non possiamo andarcene se poi la rete non decide quello che vorremmo. Penso che dovresti valutare bene l'idea di continuare a far parte di questo movimento, a prescindere dall'esito di questa discussione......
    • john f. 3 anni fa
      Col n° di 17 eletti del M5S, al parlamento europeo potranno prendere parola una volta a Pasqua ed una volta a Natale. Appartenere al GRUPPO dove c'è Farage non obbliga a fare le stesse scelte ed a cambiare ideali.
    • uno di noi 3 anni fa
      ti ha risposto Di Maio: http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/05/31/m5s-di-maio-farage-leader-lungimirante-e-stato-lui-a-contattarci/282681/
  • john f. 3 anni fa
    Il programma del M5S era di arrivare in Europa e rivedere i patti.Questo non ha fatto piacere ai poteri forti d'Italia, che sono al seguito del potere tedesco. Allora non ci rompessero le palle, noi dobbiamo andare per la nostra strada e non per quella della Germania, con qualsiasi mezzo.Muoia pure sansone e tutti i filisteng...
  • Stefania G. Utente certificato 3 anni fa
    Ho vissuto metà della mia vita in Inghilterra e Farage e l'UKIP e, come dire, l'humus socioculturale che li ha espressi penso di conoscerli bene. Al meglio, sono l'espressione di un ultraconservatorismo nostalgico di una Britannia che comandava i mari, orfano delle sicurezze della Thatcher e di un ordine sociale antico, spiazzato da un Cameron che per es. approva il matrimonio gay, stanco delle ondate immigratorie dall'est europeo. Al peggio sono ex picchiatori del National Front, per semplificare una Forza Nuova più ignorante (la norma che li escludeva è del 2011 e non credo proprio sia stata retroattiva). Gli elettori, da parte loro, spesso sono semplicemente stufi dell'Europa e stufi di immigrati comunitari che ricevono sussidi, e Farage piace perché è simpatico, energico e schietto. Ora, mi sembra che UKIP non centri nulla col M5S, piuttosto sia più vicino alla destra di Alemanno o La Russa, fatti i dovuti distinguo. Mi piace che Cabras, diversamente da altri post su questo blog, dica chiaramente che ci si vorrebbe alleare con l’UKIP perché si condivide (in vera real politik) l’obiettivo dell’abbandono dell’euro e del depotenziamento dell’Europa. Invece non capisco perché, come gli altri post, si ostini disperatamente a rendere presentabile un personaggio (e un partito) che si colloca politicamente alla destra del partito conservatore, e che ha fortemente criticato Cameron, per es., per le politiche a pro delle libertà civili e delle energie alternative. Questo non mi sembra molto M5S, e neanche molto onesto nei confronti di quelli che l’hanno votato.
    • Rossana P. Utente certificato 3 anni fa
      È come parlare ai sordi
    • umberto B. Utente certificato 3 anni fa
      Io sono favorevole per una adesione al gruppo EFD (Europe of Freedom and Democracy). Ho letto lo Statuto, mi sembra ottimo perché ogni partito che aderisce a questo gruppo può mantenere la sua identità, visto che ognuno può votare secondo coscienza e conoscenza. Io non conosco Nigel Farage, del partito UKIP,( United Kingdom Independence Party); mi sembra che Beppe Grillo ne dia un giudizio, tutto sommato positivo, io mi fido; spero quindi ne venga a fare parte. E’ un “MUST” assoluto che il M5S contribuisca a formare un gruppo nel parlamento europeo, per aver voce, l’alternativa sarebbe quella di un partito silente. Penso che nessuno voglia questo. Nell’unirsi ad altri partiti dobbiamo cercare più quello che ci unisce che quello che ci divide, mi sembra una frase del Mahatma Gandhi e altro…. Se riusciamo a formare questo gruppo, potremmo diventare la quarta forza presente in parlamento. Auguro a Beppe Grillo un buon lavoro. Sono certo che saprà trovare la giusta via. (smoky tre)
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Tu hai avrai vissuto in Inghilterra e questo ti sembra un valido motivo per convincerci?
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      da non credere...magari sei pure giovane. la LE PEN è BRUTTA e CATTIVA...RENZUSCONI e TSIPRAS sono SPLENDIDI??? ancora con questa storia del FASCISMO e COMUNISMO... guarda che i NOSTRI NEMICI, sono le BANCHE le MULTINAZIONALI e i SERVI dei MEDIA..
  • Anna W. Utente certificato 3 anni fa
    Favorevole all'alleanza con Farage. I verdi sono uno dei tentacoli del pd come sel. Il potere è tutto unito contro di noi, non può esserci dialogo ne collaborazione.
  • Stanco_ Mavoglio (dallatoscana) Utente certificato 3 anni fa
    Per chi sa l'inglese e vuole sapere cosa pensa Mr. Farage riguardo alle donne che lavorano. https://www.youtube.com/watch?v=qMDZ6xxBOg0
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      PURE QUI? IL TENTATIVO DI INFLUENZARE LA SCELTA DELLE MASSE LO FANNO GIA' A LA7, RAI3, CANALE 5 ECC. VOI RENZIANI NON VI STANCATE MAI, EH....
  • Giuseppe Minnelli Utente certificato 3 anni fa
    Forse qualcuno si scorda che Farage e un politico Inglese e la politica inglese non c'entra nulla con la politica italiana e poco ci importa onestamente ...in Europa bisogna alle arsi per forza e quindi visto che comunque noi possiamo esercitare la libertà incondizionata di voto e anzi poter avere un sostegno numerico in più per le nostre battaglie a favore dell'Italia per me va benissimo stare con Farage , anzi la ritengo una necessità perfetta , la nostra politica interna non cambia certo
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    state AFFOGANDO in un BICCHIERE D'ACQUA... è un FALSO PROBLEMA la COALIZIONE, NON ALLENZA, con FARAGE o VERDI o chi caxxo sia... i NOSTRI 17 PORTAVOCE AVRANNO le MANI LIBERE... VOTERANNO secondo le indicazioni del M5S. ps. il PROBLEMA PRINCIPALE, sono le BANCHE e i SERVI della POLITICA,come RENZUCONI... ora mi avete davvero stancato..
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      Michele leggi il REGOLAMENTO del PARLAMENTO EUROPEO.. poi FARAGE, è il PRIMO PARTITO in UK,cosa non da poco ed CONTRO questa EUROPA.. saremo LIBERI di VOTARE comunque...
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      per NOI del M5S è OVVIO...
    • Michele P. Utente certificato 3 anni fa
      Se i nostri 17 ragazzi in parlamento hanno le mani libere per quale ragione dobbiamo entrare nel gruppo con l'UKIP? Per parlare devi poi chiedere il permesso a Farage?
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      è il nemico da combattere ovvio
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    ragazzi che giornata di pesca,mai visti tanti scorfani infiltrati di razza pdiota,saltano nella rete di grillo che è una bellezza se continua cosi il bomba dovra allevarne ancora prima che si estinguano, e chissa quanto costera al contribuente
  • Lorenzo C. Utente certificato 3 anni fa
    Grillo Farage é un'alleanza che sembra dare molto fastidio al sistema...mi piace!!!
  • Enrico P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    ma basta con questo Farage e'un impresentabile
    • baldassare Guzzardo 3 anni fa mostra
      Tu sei buono e ti tirano le pietre. Sei cattivo e ti tirano le pietre. Qualunque cosa fai, dovunque te ne vai, sempre pietre in faccia prenderai. Tu sei ricco e ti tirano le pietre Non sei ricco e ti tirano le pietre Al mondo non c'è mai qualcosa che gli va e pietre prenderai senza pietà! Cosi' sara' finché vivrai Sarà così Se lavori, ti tirano le pietre. Non fai niente e ti tirano le pietre. Qualunque cosa fai capire tu non puoi se è bene o male quello che tu fai. Tu sei bello e ti tirano le pietre. Tu sei brutto e ti tirano le pietre. E il giorno che vorrai difenderti vedrai che tante pietre in faccia prenderai! Sarà così finché vivrai Sarà così
    • baldassare Guzzardo 3 anni fa mostra
      dimmi uno presentabile
    • Giuseppe Minnelli Utente certificato 3 anni fa mostra
      È chi sono i presentabili?
  • maria s. Utente certificato 3 anni fa
    @Giovanni V., italo @paoloest21 ""guarda invece se ne condividi i valori"" in risposta ad un mio commento delle 20.20 I valori. Condividere i valori. Non credo si possano condividere valori interpretati e rappresentati politicamente nella forma apparente e in dichiarazioni (solo dichiarazioni, non comportamenti) appartenenti al linguaggio del secolo scorso, per non dire di un secolo fa. L'ambiguità del linguaggio politico, la sua manipolazione scientificamente progettata e attuata in anni e anni, la staticità dei suoi fruitori (FRUITORI) non hanno consentito e non consentono alcuna riconoscibilità, nella realtà che mi/ci circonda e alle sue proiezioni nel futuro, dei valori da me, e non solo da me, condivisibili. Solo il M5S (e per lui Beppe, Casaleggio e altri) sta traghettando nella realtà complessa, globalizzata, per tanti versi volutamente oscurata, valori umani irrinunciabili, universali. E come si traghettano da un contesto come quello descritto ad una realtà diversamente operante questi valori, meglio, l'essenza di questi valori? Sgombrando il campo dalla sua "appropriazione/attribuizione indebita". Necessaria nuova forma, comportamento, linguaggio. Grande, grandissimo sforzo per tutti. Necessario coraggio, intelligenza, informazione vera, onestà intellettuale e intuizione (non ultima). Da qui non siamo di dx né di sx. Da qui "devono andare tutti a casa", da qui siamo "oltre ", da qui l'alleanza obbligata per l'ingresso al parlamento europeo. CON CHI? Senz'altro con chi manifesta determinazione ed efficacia su obiettivi condivisi, non sudditanza intellettuale, maggiore esperienza pregressa nei palazzi UE, ricerca di un nuovo linguaggio politico che avrà pure delle contraddizioni, ma che vale la pena perseguire, considerati i giganteschi problemi che si profilano all'orizzonte. Inoltre con chi, nell'ALLEANZA MIRATA, non pone condizioni alla tua libertà di votare in maniera disgiunta, quando tale situazione dovesse presentarsi. segue sotto
    • paoloest21 3 anni fa
      ""Chiedo scusa se non sono stata sufficientemente esauriente rispetto al tema che ben altro richiederebbe"" mi sembra chiarisimo e per le mie modeste capacita esaustivo . :) ciao!
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      Chiedo scusa se non sono stata sufficientemente esauriente rispetto al tema che ben altro richiederebbe ma credo che la sostanza sia questa. Saluti
  • uno di noi 3 anni fa
    jessica p. scrive: ma poi che ragione vuoi avere ad allearti con uno di destra? Ma ti potevi alleare prima con La Russa così il voto mio non te lo davo no?" ............................................................................ a me non hai dato niente. non so cosa sia la destra e la sinistra, nella mia vita non ho tempo da buttare per queste stronzate. da sempre, chi comanda, i padroni del mondo , usano la strategia del "divide et impera" per fare in modo che i "polli" si facciano la guerra tra loro e non pensino a combattere uniti contro chi li vuole al forno con patate. vedo che tu nel "pollaio" ti ci trovi brne.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    a me, fa' piu' SCHIFO il PD di RENZUSCONI... che FARAGE o la LE PEN...
    • Lady Dodi 3 anni fa
      Son d'accordo! Come sempre coi tuoi commenti.
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Sono sicuro che quelli che qui e altrove sono contrari all'alleanza con Farage SAREBBERO STATI CONTRARI anche all'alleanza RUSSI-STATI UNITI contro il NAZIFASCISMO. Se ci fosse stato internet a quei tempi avrebbero scritto: I filoamericani: -Cheeee...allearci con quelli??? MAIII!!....QUELLI SI MANGIANO I BAMBINI E FANNO PISCIARE I LORO CAVALLI IN PIAZZA SANPIETRO. I filorussi: -Cheeeeee..allearci co' quegli sporchi capitalisti sfruttatori di popoli proletari? Ma non rompete il cazzo va!,,,,,
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      ciao Dino...
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      ciao ENZO...
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      A seguire il loro ragionamento saremmo ancora tutti "figli della lupa" ancora oggi....
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      ottimo...
  • Paolo Aranha Utente certificato 3 anni fa
    L'articolo di Pino Cabras sostiene che lo UKIP seguirebbe un modello australiano nella gestione delle migrazioni. Ciò è FALSO. Lo UKIP propone di escludere dal Servizio Sanitario Nazionale tutti gli immigrati, extracomunitari o comunitari (ITALIANI inclusi!), per i primi cinque anni della loro permanenza nel Regno Unito. ( http://www.ukip.org/issues ) Si noti bene che in Gran Bretagna il Servizio Sanitario Nazionale è attualmente universale e gratuito: si viene curati gratis, per il solo fatto di risiedere nel paese. Con tale proposta Farage vuole discriminare gli immigrati, comunitari o extracomunitari, rispetto ai cittadini britannici, imponendo l'acquisto di polizze sanitarie private. Non solo: la discriminazione avrà luogo anche nell'accesso all'istruzione e all'edilizia popolare. Ecco cosa dice il sito ufficiale del Sistema Sanitario Australiano: «Everyone who lives in Australia—excluding Norfolk Island residents—is eligible for a Medicare card if they: - hold Australian citizenship - hold New Zealand citizenship (documentation required). [...] have applied for a permanent visa (excludes an application for a parent visa), have permission to work in Australia or can prove relationship to an Australian Citizen». ( http://www.humanservices.gov.au/customer/enablers/medicare/medicare-card/eligibility-for-medicare-card ) In Australia uno straniero che abbia un permesso di soggiorno per lavoro o anche solo abbia presentato domando per un visto permanente, a prescindere da quanto tempo risieda effettivamente in Australia, ha diritto all'assistenza sanitaria pubblica. L'articolo di Pino Cabras contiene una SOLENNE CASTRONERIA, una BALLA COLOSSALE, una MENZOGNA bella e buona. Forse Cabras, che non è un esperto di politiche migratorie comparate, semplicemente ignora ciò di cui parla (http://pino-cabras.blogspot.de/ ). E' però GRAVE che simili FESSERIE vengano presentate come informazione corretta sull'organo ufficiale del nostro MoVimento.
    • luca cappon Utente certificato 3 anni fa
      caro paolo credo che riportando pezzi di un puzzzle che nemmeno io penso capisci nn sia credibile primo perche in inghilterra basta entrare con la scusa di un permesso di studio fare tutte le carte avere un dottore e quantaltro e poi lavorare in nero dato che la nn e come da noi che hai l'obblico di dimostrare chi sei e da dove vieni e cosi molti molti eludono le regole dell'immigrazione se tu solo avesi vissuto un po a londra come ho fatto io sapresti quello che dici e nn spareresti ......... secondo in australia se arrivi col barcone se nn giri la nave ti sparano addosso e se entri regolare con meno di 30 anni ok se no devi portare soldi o farti un corso a tue spese sperando che quello che fai rientri nei lavori che gli sevono se no ti danno il ben servito e in nouva zelanda quando entri devi avere gia la prenotazione del volo di rientro se no nn ti fan entrare sempre quella storia che se nn ci sei stato nn puoi sapere e poi fai la figura del fe..o
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      IN AUSTRALIA DEVI ESSERE CITTADINO (E CI VUOLE TEMPO) E SE NON SEI CITTADINO, DEVI FARE UNA SORTA DI ASSICURAZIONE PER AVERE LA CARD E GODERE DEL SERVIZIO SANITARIO (LIMITATO). TI POSSONO PURE BUTTARE FUORI CON I DOCUMENTI IN REGOLA! LA RIGIDITA' DI QUEL PAESE E' DA PRENDERE AD ESEMPIO. RIGUARDO LA FRASE: "Si noti bene che in Gran Bretagna il Servizio Sanitario Nazionale è attualmente universale e gratuito: si viene curati gratis, per il solo fatto di risiedere nel paese". E' FORSE UN MALE CONTROLLARE CHE UNO STATO NON BUTTI VIA I SOLDI CHE SERVONO PER I CITTADINI? PROBABILMENTE IGNORI CHE MOLTA GENTE ANDAVA LI SOLO PER SFRUTTARE TUTTO CIO' CHE OFFRIVA QUEL PAESE. SICCOME QUEL PAESE NON E' L'ITALIA MA E' L'INGHILTERRA, FARAGE HA L'OBBLIGO DI COMBATTERE PER TUTELARE I SUOI DIRITTI E PER IL MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO SANITARIO INGLESE. L'ITALIA, INVECE, CHE HA SEMPRE DATO ASSISTENZA A TUTTI, ORA NON PUO' DARLA NEMMENO AGLI ITALIANI PERCHE' NON HA PIU' SOLDI! E COSI LA GENTE MUORE PER STRADA PERCHE' NON CI SONO LE AMBULANZE O PERCHE' MANCANO I FARMACI O PERCHE I TAGLI HANNO RIDOTTO IL PERSONALE MEDICO E PARAMEDICO ECC. COMBATTERE E IMPORRE DELLE REGOLE E DEI LIMITI E' UNA NECESSITA', CONSIDERANDO CHE LE NOSTRE CASSE SONO VUOTE!!!
    • lorenzo wyskj Utente certificato 3 anni fa
      non credo che quando renzi ha deciso di resuscitare berlusconi abbia fatto di cosi fini e dettagliati regionamenti,e considerato, a parte le conseguenze politiche, che costui era un condannato per evasione fiscali e il suo co-fondatore per mafia. si e accordato per fottere il m5s è basta. LA SCELTA UKIP E' POLITICA E VIENE FATTA: A.- PERCHE UKIP HA FATTO LA SCELTA STRATEGICA DI RIFONDARE IL SISTEMA POLITICO EUROPEO B.- PRCHE TUTTI GLI ALTRI A VARIO TITOLO E IN VARIO MODO SI SONO SCAGLIATI IN MANIERA INDECENTE CONTRO DI NOI. che poi tutti quelli che ci hanno massacrato adesso pretendono che NOI NON CI ALLEIAMO CON UKIP e una ragione in più perche subiscano una profondissima delusione. per il resto si vedra. franco rosso
    • baldassare Guzzardo 3 anni fa
      le catronerie le dici te
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Credo di più a Cabras che a te. Non averne a male.
  • Don Rigoberto Lopez Utente certificato 3 anni fa
    Di sicuro con qualcuno nel Parlamento Europeo dobbiamo allearci pena contare poco o nulla. Farage lo conosco poco perché non seguo le vicende politiche inglesi, di sicuro non è pro Europa, ma se per questo neanche la Le Pen lo è. Forse dovremmo appunto allearci con i partiti o movimenti che la pensano come il Movimento che sia Farage o la Le Pen o Topolino o Braccobaldo, poco importa.
  • umberto B. Utente certificato 3 anni fa
    Io sono favorevole per una adesione al gruppo EFD (Europe of Freedom and Democracy). Ho letto lo Statuto, mi sembra ottimo perché ogni partito che aderisce a questo gruppo può mantenere la sua identità, visto che ognuno può votare secondo coscienza e conoscenza. Io non conosco Nigel Farage, del partito UKIP,( United Kingdom Independence Party); mi sembra che Beppe Grillo ne dia un giudizio, tutto sommato positivo, io mi fido; spero quindi ne venga a fare parte. E’ un “MUST” assoluto che il M5S contribuisca a formare un gruppo nel parlamento europeo, per aver voce, l’alternativa sarebbe quella di un partito silente. Penso che nessuno voglia questo. Nell’unirsi ad altri partiti dobbiamo cercare più quello che ci unisce che quello che ci divide, mi sembra una frase del Mahatma Gandhi e altro…. Se riusciamo a formare questo gruppo, potremmo diventare la quarta forza presente in parlamento. Auguro a Beppe Grillo un buon lavoro. Sono certo che saprà trovare la giusta via. (smoky tre)
    • umberto B. Utente certificato 3 anni fa
      MSG per : Michele P. L’EFD (Europe of Freedom and Democracy). Non è un movimento ma un gruppo parlamentare europeo, dove il M5S e UKIP,( United Kingdom Independence Party) di Nigel Farage, dovrebbero contribuire a formare. Vedi blog di Beppe Grillo. Titolo: Nigel Farage, la verità, del 30.05.14. (smoky tre)
    • umberto B. Utente certificato 3 anni fa
      MSG per : Michele P. L’EFD (Europe of Freedom and Democracy). Non è un movimento ma un gruppo parlamentare europeo, dove il M5S e UKIP,( United Kingdom Independence Party) di Nigel Farage, dovrebbero contribuire a formare. Vedi blog di Beppe Grillo. Titolo: Nigel Farage, la verità, del 30.05.14. (smoky tre)
    • Michele P. Utente certificato 3 anni fa
      Scusa ho segnalato il commento come inappropriato. Ma è stato un errore. Volevo votarti. E' interessante il movimento EFD ed è una ottima proposta la tua!
  • Roberto Bonifazi 3 anni fa
    Finalmente posso di nuovo commentare! Beppe stai sbagliando. A me non interessa il fatto che Farage sia di destra e non credo alle menzogne dei giornali e delle tv. Però non ha senso allearsi con chi non ha quasi niente in comune con le tue battaglie. E' un euroscettico? Ok e allora? A quanto pare Farage ha votato per Barroso nel 2009 e poi fa i discorsi su chi ha scelto Barroso e Van Rompuy? Dai su non scherziamo. E poi si parla di libertà di voto...ma gli europarlamentari sono liberi di votare come meglio credono è chiaro però che ci devono essere delle affinità con il gruppo. E che affinità hanno il M5S e l'Ukip di Farage?????
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      DOPO TRE ARTICOLONI SU FARAGE NON HAI ANCORA CAPITO UNA MAZZA! SCOMMETTO CHE NON LI HAI LETTI, PERCHE' SE LI HAI LETTI E NE ESCI CON QUEL POST, O SEI PIDDINO O HAI PROBLEMI DI COMPRENDONIO...
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Exiles My home...was a place near the sand Cliffs...and a military band Blew and air of normality = Esuli La mia casa.. .era un posto vicino alla spiaggia Scogli...e una banda militare suonava una melodia banale. ----------------- King Crimson - Exiles http://www.youtube.com/watch?v=HkQO6pQo8u4 [altro sballo in the night :)]
  • Rosa Anna Oioli 3 anni fa
    Nello stato ideale di Socrate Dove si pone il nostro MOVIMENTO CINQUE STELLE dopo una simile alleanza ? Batate bene questa domanda non è sterile Se siete onesti nella risposta Tutto il resto sono chiacchiere Quando Sogno UN ALTRA COSA VOGLIO L'UTOPIA senza compromessi p.s. Prima di consegnarci la tessera elettorale dovevano obbligarci a leggere la repubblica Non quella di Scalfari, quella di Platone Professor Paolo Becchi lei dovrebbe conoscerla! Quindi non racconti balle Stessa cosa per il sig Pino Cabras A cui preciso Non ho votato e fatto votare per Beppe anche se Ha la mia stima per il lavoro che ha fatto Ho votato e fatto votare per il Movimento
  • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
    AAHHAHAHAHAAHA!!!! STASERA ABBIAMO FATTO IL PIENO DI PIDDINI MASCHERATI DA GRILLINI. ECCOLI CHE SALTANO FUORI E ALCUNI USANO PURE PIU' ACCOUNTS!!! ORA E SEMPRE CON BEPPE, FINO ALLA VITTORIA! FORZA M5S!!! IN ALTO I CUORI!!!!
    • Lady Dodi 3 anni fa
      ZAMPANO ieri ho risposto a qualcosa di suo. L'ha trovato? Lei mi trova d'accordo sempre, comunque.
  • Gianna Torbero 3 anni fa
    PERSUASIONE OCCULTA Cane bastonato ci sarai tu e il tuo amico Il Movimento 5 Stelle è più vivo che mai! E non ha bisogno di faringe per esistere Giù la maschera!
  • Efstathios Varvarigos Utente certificato 3 anni fa
    Mah che ti devo dire beppe... andiamo avanti e vediamo anche xon con questo farage. Il problema è: ci seguirà l'elettorato o sara un'altra emorragia di voti? Non sarà comunquw l'iconografia di queista stampa da regime a farmi definire questo o quel politico. Ma deve essere una alleanza pronta kn caso di problemi alla exit strategy immediata. Speriamo che non si spacca tutto.
  • Antonio T. Utente certificato 3 anni fa
    Dopo aver visto Monti e Napolitano in questi video...non so voi, ma a me è venuta voglia di Rivolta!!!...Stringete i tempi, subito alleanza Europea!!! https://www.youtube.com/watch?v=Gk59wI_jFwY https://www.youtube.com/watch?v=QC9LnY66v70
  • Sergio G. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/01/ue-programmi-a-confronto-nucleare-immigrati-e-mercati-le-idee-di-m5s-verdi-e-ukip/1008636/
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    Gran Bretagna, trionfa l'Ukip. Farage: pronto per l'uscita dall'Unione europea La formazione di Farage ha preso il 28% dei voti, il Labour il 25 %, i conservatori 24%, i verdi 8% e i Liberal Democratici 7%. http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-05-26/gran-bretagna-trionfa-ukip-farage-pronto-l-uscita-unione-europea-000028.shtml?uuid=ABxli8KB ps. in UK, dove hanno la STERLINA, vince FARAGE... questo risultato elettorale, era quello che doveva avvenire in ITAGGGGLIA... primo il M5S... NO, solo in ITAGGGGLIA, poteva vincere RENZIE e il partito di GOVERNO... persino la MERKEL in GERMANIA, ha perso il 3/4% dei voti, nonstante la situazione ECONOMICA leggermente MIGLIORE dell'ITAGGGGLIA... in GRECIA VINCE TSIPRS... in FRANCIA la LE PEN... così, tanto per dire...
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      Vito,grande analisi,come sempre...ciao SVENDITA ITALIA...compra la TROIKA in nome dei FONDI SOVRANI e NON...... MONTI e RENZIE, venditori fallimentari... STOP.
    • vito asaro 3 anni fa
      enzo,la troika ha puntato sull'italia.hanno spinto al massimo la loro macchina produttrice di voti.prova a sommare:calunnie,velate minacce.suppliche,voti comprati,un pò di brogli,promesse di tutti i tipi,l'apparato dell'ex pc e tutti gli amici degli amici della dc e degli altri partiti in movimento,mafia ,ndrangheta ,camorra.la chiesa attivata......tutto ciò non è avvenuto negli altri stati.se pensi a tutto questo,il 21 è un vero miracolo.loro hanno armi che noi non possediamo.loro producono voti noi,cerchiamo di creare coscienze.ci eravamo illusi e,purtroppo,siamo stati costretti da ragazzi che eravamo,a svegliarci uomini.
  • Fabio Londei 3 anni fa
    magari avercelo spiegato prima quello che si voleva fare eravamo almeno informati noi, o no?
  • Andrea S.. Utente certificato 3 anni fa
    Ottimo Beppe, al quarto post consecutivo di santificazione di Farage mi sembra che il lavaggio del cervello dovrebbe aver portato i suoi frutti. Ora si può procedere con la votazione per la scelta dell'alleato europeo. Scelta libera e consapevole, è ovvio.
    • uno di noi 3 anni fa
      sta minchiata l'hai già postata, non convinci nessuno, falla finita ..... che sei ridicolo come i media di regime tuoi compari.
    • marco . Utente certificato 3 anni fa
      solo tu ne sei alieno al lavaggio, spiegami?
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    Ma davvero... Beppe e Gianroberto... questa volta... eviterete il voto della rete?!... beh sì... se così sarà... mi sembrerà una scelta che riempirà di orgoglio l'alleato democraticissimo Farage!... Nel caso... però... io dirò qualcosa di simile a un suo discorso... "In nome di Dio... cosa vi autorizza a trattare così il popolo a 5 stelle?! .-(((
    • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
      Graziano... la tua proposta certifica che il "viziosetto" sei proprio tu!... e che devi essere un bel po' che non tocchi fica!... uno sfigato... insomma!... non te la prendere... ti andrà meglio in futuro! .-)))
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      prova a girarti poi lo senti da che parte pende viziosetto
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      leggo leggo...sono anni che leggo, fino a farmi male... comunque, io aspetto le mosse di Beppe...come sempre...
    • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
      Enzo... se leggi di più... trovi diversi commenti favorevoli a Farage che invitano Beppe a non rivolgersi alla rete! .-|||
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      e chi lo ha detto???? se eviteranno il voto della rete,faranno un grandissimo errore... ma dovrebbero aprire a TUTTI i 6 MILIONI di ELETTORI per essere davvero democratici.. non solo ai PRIMI ISCRITTI al M5S,come FAVIA... pero'.. se la Rete vota a favore degli IMMIGRATI, o manda Beppe da Renzie, e poi perdiamo voti????... la RETE ha RAGIONE, quando i NUMERI SONO ALTI ...e NON SEMPRE..
    • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
      Graziano... scommetto che non sai ancora da quale parte pende la Torre! .-|||
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      troppi infiltrati fascistronzi e sinistronzi verdi di fuori rossi di dentro
  • Fausto O. Utente certificato 3 anni fa
    Tante persone pensavano sino a pochi giorni fa che Farage fosse il nome di un'automobile. Tipo "la nuova aston martin farage" però appena lo ha nominato Beppe è sulla bocca di tutti i piddini d'Italia. Verrebbe da fare tante considerazioni, ma per ora mi accontento di una cosa sola: Se non piace al mio nemico allora piace a ME!:-)
  • Erika G. 3 anni fa
    Sono sinceramente preoccupata da questa scelta molto discutibile operata da Grillo. E credo che se la rete, come viene spesso sbandierata, dovesse dare il suo giudizio, sarebbe contraria. Siamo di fronte a un partito, l'UKIP, a impronta xenofoba (o vogliamo raccontarci le favole? - come affermassimo che la Lega non è un partito a impronta razzista) e che, a parte lo scetticismo sull'UE, non ha, a mio parere, alcuna attinenza programmatica con il M5S. Grillo, davvero pensi di poter guadagnare i voti persi con questa mossa? Ne perderai ancora di più. Il momento della disillusione, per molti che come me avevano creduto nel movimento e che l'hanno recentemente votato, è già iniziato. Meno autocrazia e più buon senso, per favore.
    • Ada Martinelli Utente certificato 3 anni fa
      I dubbi di Erika sono anche i miei; sarebbe anche il caso di non offendere chi esprime incertezze: è del tutto legittimo e risulta puerile assumere atteggiamenti di tipo fideistico nei confronti di Grillo, che può sbagliare come chiunque altro. Spero che la rete valuti con saggezza
    • umberto B. Utente certificato 3 anni fa
      Io sono favorevole per una adesione al gruppo EFD (Europe of Freedom and Democracy). Ho letto lo Statuto, mi sembra ottimo perché ogni partito che aderisce a questo gruppo può mantenere la sua identità, visto che ognuno può votare secondo coscienza e conoscenza. Io non conosco Nigel Farage, del partito UKIP,( United Kingdom Independence Party); mi sembra che Beppe Grillo ne dia un giudizio, tutto sommato positivo, io mi fido; spero quindi ne venga a fare parte. E’ un “MUST” assoluto che il M5S contribuisca a formare un gruppo nel parlamento europeo, per aver voce, l’alternativa sarebbe quella di un partito silente. Penso che nessuno voglia questo. Nell’unirsi ad altri partiti dobbiamo cercare più quello che ci unisce che quello che ci divide, mi sembra una frase del Mahatma Gandhi e altro…. Se riusciamo a formare questo gruppo, potremmo diventare la quarta forza presente in parlamento. Auguro a Beppe Grillo un buon lavoro. Sono certo che saprà trovare la giusta via. (smoky tre)
    • umberto B. Utente certificato 3 anni fa
      Dovresti preoccuparti, prima di scrivere, a certificarti.(Smoky tre)
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      ERIKA, HAI SBAGLIATO BLOG, QUESTO NON E' QUELLO DI RENZI. QUI SI LOTTA CONTRO I BUROCRATI DELL'UE...
    • gianfranco d. Utente certificato 3 anni fa
      Ma PIANTALA con queste manfrine di stampo cattolico comunista!!! Ma ragiona con la tua testa e non con quello che ti raccontano i media! Chi altri rappresenta l'autentica opposizione alle politiche criminali della trojka?? I verdi, totalmente subalterni alla Merkel?? O il tuo amico svendola, ill cui mini partito ha già dichiarato che si alleerà per l'ennesima volta col PD!!!!????
    • uno di noi 3 anni fa
      avvisa quelli + scuri nella foto di sopra di questa tua scoperta.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      basta maestri c'è il bombarenzi che chiede aiuti perche lui non è preoccupato sono gli italiani che devono preoccuparsi
  • frank pit Utente certificato 3 anni fa
    W GRILLO W FARAGE
  • Gianna Torbero 3 anni fa
    N'ANTRA BELLA CAPOCCIATA, SI! S'era detto che queste elezioni più che una valenza europea, avevano una valenza politica. Er popolo nun ci ha dato la forza pe' formà un gruppo. Perche insistere? Affaculo Faringe, mejo da soli, E stamoce da soli, prima che ce lo dica er popolo sovrano Viva il MOVIMENTO 5 STELLE e tutti quelli che je vojono bene, le persone farse no, no li vojamo
    • Gianna Torbero 3 anni fa
      E' arrivato zampano' Vedi d'annacce tu affanculo co' la tua gelsomina Viva il Movimento 5 Stelle ! e quelli che je vojono bene
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      ANVEDI QUESTA! ABBELLA DE ZIO E MO CHE CE SEI ARIVATA TUTTI IN CORO TE CE MANNAMO PERCHE' SEI PIU PIDDINA TE DE 4 BROCCOLI CO LA PAJATA!!!
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    BEPPESTIMO Sergio Di Cori Modigliani E CIO' CHE SCRIVE NE " La perfida Albione e i vini del Mediterraneo: Farage o non Farage?Quella che" LO CONDIVIDO, MI PIACEREBBE UNA DELUCIDAZIONE GRAZIE
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    Allarme Rosso dei Media Sussidiati Italiani: Tutti Contro Nigel Farage (Il Virus Libertario) Impazziti, come checche in preda ad una crisi isterica. I Media Sussidiati Italiani, parlano di un Uomo che non conoscono, e di un partito di cui non si sono mai occupati. Improvvisamente tutti esperti di Ukip che sarebbe: Populista (ovviamente) Razzista Xenofobo Omofobo Piccolo particolare l’Ukip rifiuta di allearsi con qualsiasi partito di ispirazione fascista, con la Le Pen o Alba Dorata ad esempio, ma la cosa passa sotto silenzio. Il problema è il Virus, che non deve attecchire, per nessuna ragione, mai. Anche se come ha fatto notare in un post magistrale Gerardo Gaita in Italia non esiste il terreno fertile necessario. Il Virus è il Libertarismo. Perchè Nigel Farage è dinamite pura, un mattatore politico che si vede raramente in una generazione ed è stato in grado da solo di poratre uno sconosciuto partito di nicchia ad essere il primo partito britannico. IL PRIMO Ed è stato paziente, ha lavorato duro, ed è stato protagonista dei più bei discorsi politici mai ascoltati nel Parlamento dell’Unione Europea, questo ci riguarda. Ce ne sono decine in rete uno più bello dell’altro*: E LUI Nigel, LUI e non quei ridicoli cialtroni da operetta che oggi si sono inventati gli alfieri dell’anti-europeismo fascista, LUI ha detto quello che NOI i nostri Euro Parlamentari non hanno avuto mai le palle ne la cultura di dire quando era il momento, (ogni riferimento al simpatico e abile politico con le felpe è voluto, si parlo proprio di te, dove cazzo eri Salvini, eh? ) Ora francamente, l’alleanza con l’M5s è del tutto secondaria, volete la prova che l’UKIP è nel giusto e che anche dall’inghilterra fa paura?: guardate la vostra merdosa TV. http://www.rischiocalcolato.it/2014/05/allarme-rosso-dei-media-sussidiati-italiani-tutti-contro-nigel-farage-virus-libertario.html
    • adriana martello 3 anni fa
      IL DANNO PRINCIPALE LO STANNO FACENDO I PARLAMENTARI DEL M5S NEI LORO COMMENTI PUBBLICI CONTRO FARAGE RIPRESI DAI GIORNALI DOVREBBERO TACERE E PARLARE SOLO TRA DI LORO
  • Maurizio Dati Utente certificato 3 anni fa
    SE FOSSI UN NEMICO DI GRILLO non utilizzerei questi mezzucci vecchi e vergognosi della disinformazione, non funzionano tanto più, la gente usa molto la rete, contrariamente a quanto pensiate e, laddove non la usa, la voce del M5S va in televisione anche prenderei atto che, con una grandissima astensione, 6 milioni di italiani, hanno condiviso il suo programma, la sua linea e le sue idee e quindi mi metterei a lavorare per fare qualcosa di buono e vero per gli italiani ma soprattutto SE FOSSI UN NEMICO DI BEPPE GRILLO valuterei l'ipotesi di capire perché nonostante si usino tutti i mezzi dei media per falsificare la realtà, tutti i soldi pubblici legalmente e illegalmente presi dalle tasche degli italiani, un movimento senza soldi fa così tanto consenso e quindi VALUTEREI L'IDEA DI CHIEDERE SCUSA A GRILLO E LO INVITEREI PER UN CAFFE'.
  • nick farrell 3 anni fa
    Sono il giornalista Nicholas Farrell residente in Italia da un bel pezzo. Ogni volta che rilascio un commento qui sul tema viene tolto. Chi sa perché? Amici grillini, non è Grillo che deve evitare Farage ma il contrario. Voi grillini dovete leggere immediatamente la mia lettera a Farage pubblicata oggi sia su The Spectator di Londra sia su Il Giornale di Milano spiegando al mio compatriota perché a tutti i costi deve assolutamente stare alla larga dal vostro Grillo, il Duce del Web, e killer condannato (omicidio colposo). Ecco i due link: http://blogs.spectator.co.uk/nicholas-farrell/2014/06/a-letter-to-nigel-far age-about-beppe-grillo/ http://www.ilgiornale.it/news/interni/mr-farage-ti-spiego-perch-non-devi-al learti-grillo-1023858.html"
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      I giornalisti non hanno la verità in tasca,anzi,noi ne conosciamo di giornalai ops giornalisti di cui non fidarsi .
    • nessun copy 3 anni fa
      La lettera te l'ha scritta silvio (il condannato) e tu ci hai messo il bollo?
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      il citrullotto di serata ci accompagna sulla retta via, grazie citrullotto se avessimo avuto qualche dubbio su grillo lei con la sua esposizione dei fatti ci ha convinti ulteriormente a sostenere grillo e mandare lei affanculo e ci stia bene e se possibile ci vada insieme berlurenzi detto il bomba
    • marco . Utente certificato 3 anni fa
      Not a lot a lot of people know this but Beppe Grillo is also a convicted killer. In December 1981 a car he was driving crashed and careered into the abyss. He threw himself out of the door and survived. But his three passengers died: husband, wife and their son aged 9. He was found guilty of manslaughter but never went to jail. Worse, he never once even bothered to contact the surviving daughter. that cuold be you, asshole...and yuo wuold deserve it
    • Maria A. Utente certificato 3 anni fa
      Chi se ne frega di quello che vuoi tu ?!?!
    • uno di noi 3 anni fa
      si ci hai convinti tutti, grazie per averci riportato sulla retta via, buonanotte!
    • frank pit Utente certificato 3 anni fa
      FARREL FUCK YOU
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      nick farrell...uno che scrive per 'Il Giornale' di berlusconi ....si commenta da sè!... nient'altro...
  • TINO LISSU Utente certificato 3 anni fa
    Questi politicanti marci,servi della Troika,traditori dei rispettivi popoli,nonchè sostenuti da una informazione fuorviante e funzionale agli euronazisti,ci stanno rubando la nostra vita,il futuro,la libertà.Mentre qui si sta ancora a discutere se dobbiamo allearci o meno con questo o quel partito,scordando il fatto che in Francia,Spagna,Grecia,e Inghilterra hanno stravinto formazioni politiche contrarie alle oligarchie finanziarie che ci hanno imposto una spietata dittatura finanziaria reazionaria.
  • Max.M. 3 anni fa
    Sera!
  • davide a. Utente certificato 3 anni fa
    Il fatto e sopratttutto la repubblica indubbiamente operano una campagna comunicativa scorretta e demonizzante relativamente alla scelta di una possibile alleanza con Ukip. Cionostante ritengo che un allenaza con il gruppo dei Verdi ,indubbiamnte un gruppo piu'riconoscibile e che condivide parecchio col movimento permetterebbe un maggiore peso al M5S e quindi all'Italia. Con Farage sarebbe sempre possibile votare singole proposte.
  • Democrazia O. Utente certificato 3 anni fa
    Questo articolo non mi convince e la critica ai Verdi europei ancora meno. Daniel Cohn Bendit, che credo se ne sia andato in pensione, è stato, in questi ultimi anni,l'unica voce libera del parlamento europeo. Non credo che Farage associato a Grillo riuscirà a fare altrettanto. Questa Alleanza mi pare strana e opaca. Non vedo il Farage rivoluzionario di cui parla Grillo. E Beppe diventa, ogni giorno che passa, sempre più conservatore: si fermi per carità! E lasci il posto di comando ai giovani. Tra l'altro non capisco perché sia lui a dirigere un Movimento che per definizione è autonomo!
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      megli vi fermate voi con sparar cazzate in liberta senza aver la piu pallida idea di cio che viene discusso e xke
    • Flavio Agreste 3 anni fa
      Questo agire di Grillo mi sembra suicida verso il gruppo M5S!! MEGLIO SI FERMI FINCHE` E` IN TEMPO!
  • andrea veghini Utente certificato 3 anni fa mostra
    In tutta questa lunga articolessa, Cabras, non dice due cose fondamentali: - UKIP è un partito di estrema destra, né più né meno del Front National di Marine Le Pen (quindi non si capisce perché con Le Pen no e con Farage sì!). -Alleati UKIP erano nella precedente legslatura, oltre Lega Nord (Lega Nord!!!) italiana partiti di destra olandesi, lituani, greci, danesi e finlandesi. In conclusione cosa c'entra l'M5S con questi partiti? NULLA. Possibile che non ci siano alternative a questa alleanza?
  • Giovanni Lazzara 3 anni fa
    Caro Beppe avanti cosi condivido la tua strategia e poi non capisco per quale motivo dobbiamo avere un' etichetta (destra o sinistra)che serve solamente a confondere e creare conflitti.Noi le elezioni le abbiamo vinte perchè per la prima volta nel parlamento europeo abbiamo 17 rappresentanti che sicuramente difenderanno gli interessi del paese Italia grazie
  • Francesca B. Utente certificato 3 anni fa
    “Audacter calumniare, semper aliquid haeret” - Calunnia senza timore, qualcosa rimane sempre attaccato (Plutarco). Oggi c’è un termine inglese che indica ciò che fa la stampa contro il M5S e anche in merito alla questione Farage: “character assassination” (http://en.wikipedia.org/wiki/Character_assassination). Vogliono i verdi a tutti i costi? Glieli faremo vedere, sotto forma di sorci!!!
  • V.l. 3 anni fa mostra
    Va bene, ogni tanto un commento potete cancellarmelo, capisco che bisogna serrare le fila e io in questi giorni sono particolarmente loquace non riuscendo a simulare indifferenza sull'harakiri dell'apparantamento con l'ukip. Ma preciso che l'obbiettivo in questo caso, per usare un gergo in voga, e' aprire la scatoletta di tonno del blog e del tamburo che rumoreggia dall'alto. Ogni tanto fa bene chiarirsi. A me efd sembra da masochisti, da qualunque parte si guardi la questione. Fatemelo dire per favore. Buonanotte.
  • giorgio p. Utente certificato 3 anni fa
    hanno davanti 4 anni per tentare di distruggere il m5s,sono tanti,ma abbiamo dalla nostra parte che in questi 4 anni devono anche finire di svendere l'italia. poi forse il 40% che non è andato a votare domenica scorsa si sveglierà.
    • Maria A. Utente certificato 3 anni fa
      Sono quelli (41%!!!) che si metteranno in tasca i proventi della svendita del Italia .
  • franco o. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Il mio é un addio. Far passare il messaggio di grillo e c.che i neofascisti ed i filonazisti sono meno di estrema destra di quel che sembra é un insulto all'intelligenza degli elettori. Visto che il m5s si dichiara non schierato,la sua collocazione all'estrema destra implica che il m5s diventa un branco di collaborazionisti al servizio del capitalismo criminale esattamente come il pd. Io non sono mai stato né sono né sarò mai uno sporco collaborazionista né un fascista di merda. I 2 compari mentono come gli indecenti politici che ci costringono a vivere in uno stato golpista. Complimenti ai parlamentari pappagallo per la loro mancanza di dignitá. Sono stato ingannato e derubato dei miei principi dei miei valori e dei miei ideali. Sará mia cura nel mio piccolo ripagare i 2 compari della stessa moneta.
  • marcello perri Utente certificato 3 anni fa
    Ho seguito i discorsi di Farage da tempo,è l'unico che ha detto come stanno le cose nel parlamento europeo,è l'unico che va contro i poteri DOMINANTI BILDERBERG e compagni.Hanno tentato di eliminarlo anche fisicamente.Per me è OK.Io appoggio l'accordo se ci sarà.
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Qui si tratta di entrare in un gruppo europeo per poter aver la possibilità di fare proposte e contrastare la politica della troika. Farage è una persona di carattere, e come è già stato giustamente fatto notare, non si tratta di entrare nel suo partito. Cerchiamo di ragionare e di non farci trascinare nelle solite polemiche inconcludenti. Buona notte ed un caro saluto a tutti gli amici.
  • Andrea G. Utente certificato 3 anni fa
    Volevate il M5S con la lista Tsipras? Ma allora siete tutti comunisti si o no?
  • nessun copy 3 anni fa
    Prima di andare a dormire volevo sottoporvi una curiosità L'altra Europa con Tsipras viene accreditata del 4,03% voti 1.103.203 quindi va in Europa ma come mai la percentuale è calcolata sulle schede valide e non sui votanti? Votanti 28.908.004 : 100 x 4,03 = 1.164.192 questi voti non li ha presi schede valide 27.371.203 : 100 x 4,03 = 1.103.059 se fosse calcolata sui votanti sarebbe questa la % 28.908.004 : 100 x 3,8180 = 1.103.707 Come si vede la lista Tsipras non sarebbe passata La mia intenzione non è quella di tenervi svegli a fare i conti, ma mi spiegate l'arcano? buonanotte a tutte le stelle del blog da nessun copy"
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      hai fatto lo stesso calcolo, con gli ALTRI PARTITI???
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Suppongo che sia perché la legge elettorale italiana per le elezioni europee parla di "liste che abbiano conseguito sul piano nazionale almeno il 4 per cento dei _voti validi espressi_" (comma aggiunto nel 2009, http://www.camera.it/parlam/leggi/09010l.htm)... Perché poi si sia scelto di prendere come riferimento i "voti validi" e non semplicemente i "voti", questo proprio non te lo so dire...
    • nunzio 3 anni fa
      la lotta contro il potere e dura, ma se si riesce a comunicare al popolo i fatti reali che organizzano alle nostre spalle ,si riuscirà a cambiarlo questo sistema, che ci porta giorno dopo giorno ,sempre più alla fame i nostri figli e prole,non bisogna arrendersi a questi mariuoli di popoli,bisgazieri ,e turlupinatori di brava gente
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Domani ricorre l'anniversario del primo grande broglio elettorale( non dico che avrei preferito la monarchia, però!)... L'abitudine è continuata...
  • guglielmo pagliccia 3 anni fa
    io la vedo bene questa alleanza con Farage, vogliamo le stesse cose per l'EU, il cambiamento!! Forza M5S!!!
  • Chris JL 3 anni fa
    I fatti, su Farage ed il suo UKIP (non le panzane, come in questo post), che e' liberista, nuclearista, xenofobo, razzista, omofobo, e che vuole cacciare gli italiani (e gli altri europei) che lavorano in UK, sono tutti li alla portata di un click - basta fare lo sforzo di leggere un pochino di inglese. Informatevi! Io no ho bisogno di cliccare, dato che sono in UK da 10 anni, e vi garantisco che se li conosci, Farage Co, li eviti. Grillo si dovrebbe lavare la mano con cui l'ha salutato. P.S. per la cronaca: Farage non ha MAI difeso l'Italia (altra panzana detta sul blog) bensi' il governo Berlusconi - e questo la dice tutta. P.P.S. per i troll di Forza Nuova, e' facile verificare chi sono e che vivo qui a Londra da una vita: http://www.flickr.com/chrisjl
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Bhe...mettiti daccordo PRIMA COI TUOI CONNAZIONALI...visto che l'hanno VOTATO A MAN BASSA... Tutti 'coglioni' come noi???? O 'razzisti' come dici sia Farage? ecc???
    • fabio Raciti Utente certificato 3 anni fa
      qui fai solo disinformazione, vai su youtube scrivi Farage ........ Non meriti i caratteri che ho sprecato
  • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
    L'Amore di Coppia, non è l'Unione di due Masturbazioni...
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe...un consiglio... Lascia perdere le consultazioni online degli 'iscritti'- Quelle liste potrebbero essere impestati di 'infiltrati' di banchieri, piduisti, piddini, forzitalioti, forzanovisti, comunionefatturazioneisti. e chi più ne ha più ne metta. Alternativa: votazione sulle proposte IN OGNI CELLULA DEI MEET-UP SUL TERRITORIO NAZIONALE ED ESTERO, TRA I REGOLARMENTE CERTIFICATI. Così che chi è favorevole o contrario ad ogni proposta POSSA METTERCI LA FACCIA. E non solo le ditina sulla tastiera.
  • uno di noi 3 anni fa
    @jessica p. nessuno ha mai affermato che col 6% si cambiano le cose, col 6% si è perso è basta. quando il pd si è alleato col nano, qualcuno ha detto che avrebbe preso il 6%......
    • jessica p. 3 anni fa
      E allora se col 6% perdi, torni in un angolino a stare zitto e a non contare niente, e della ragione che dicevi tu ci fai ben poco (ma poi che ragione vuoi avere ad allearti con uno di destra? Ma ti potevi alleare prima con La Russa così il voto mio non te lo davo no?)
  • Elisabetta . Utente certificato 3 anni fa
    Dopo le risposte ai miei commenti di ieri sono andata a leggere articoli qua e là sull'UKIP ed effettivamente ho dovuto ricredermi. Non si può mai abbassare la guardia... per avere le giuste info bisogna cercare e cercare. E' questo il problema, non tutti poi lo fanno e tanti non hanno la possibilità di farlo.
    • Elisabetta . Utente certificato 3 anni fa
      Si ho trovato diversi video che mi hanno fatto capire bene. Grazie a tutti
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      Brava Elisabetta, bisogna essere informati altrimenti i media di regime ti fregano...è il loro sporco mestiere. Hai visto anche i video youtube sugli interventi di Farage al parlamento europeo? Spero di si, alcuni sono notevoli! Ciao.
  • Maria A. Utente certificato 3 anni fa
    Io appoggio pienamente la scelta di Grillo di allearsi con Farage perché lui è stato l'unica opposizione vera nel parlamento europeo come il M5S è stato l'unico oppositore nel parlamento nazionale e per fare ciò ci vuole fegato, tenacia e coraggio . FARAGE è l'unico che difende i popoli europei in difficoltà come ha fatto quando ha difeso il popolo romeno che in un referendum contro in presidente ha deciso con 80% di voti di mandarelo via.... È rimasto sulla sedia con l'aiuto della Angela e tutta la commissione al completo...non c'è stato un romeno degno di questo nome a proferir parola in quel parlamento pieno di poltronisti traditori disgustosi ....Farage non guarda in facci a nessuno come Grillo quando si tratta di criticare il potere chiunque sia ...farete scintille è quello che ci vuole in un parlamento che fino a ieri uno valeva niente... FARAGE+M5S+GRILLO= GUERRA SENZA CONFINI AL POTERE !!!!!!!!
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    Sì... sì... Farage va bene!... è intelligente politicamente!... sono certo che... se avesse urlato anche lui "vinciamonoi"... avrebbe ottenuto al massimo il 2,5%! .-)))
    • uno di noi 3 anni fa
      impossibile,dalle sue parti non fanno ancora brogli: https://www.youtube.com/watch?v=9yfElEfXGOI
  • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
    Bene: la stampa italiana scatenata contro Farage per colpire Grillo. La stampa inglese scatenata contro Grillo per colpire Farage. Questo significa che: i tecnocrati che comandano in Europa hanno PAURAAA, questa alleanza per loro è AGGHIACCIANTEEEE! Qualcosa inizia già a vacillare, Cameron costretto a dire no al candidato Junker sostenuto dalla Merkel, se proposto il governo inglese sarebbe a rischio caduta e Cameron si vedrebbe costretto ad anticipare nel suo paese il referendum sull'euro previsto nel 2017 con gravi conseguenze per la tenuta UE in caso di uscita dell'Inghilterra. E' l'alleanza giusta, la strada giusta, avanti tutta!
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      CHips cip cip. Cinguetta da un'altra parte, su dai! Non ti accorgi che non convinci nessuno. Tempo perso il tuo...lo so che ti pagano
    • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
      Fanno apposta!... sanno che il loro attacco concentrico sarà percepito come una loro fottuta paura!... in realtà con esso dissimulano molto bene tutta la loro esultanza per spingerci a un suicidio politico! .-|||
  • Daniele Caroleo Utente certificato 3 anni fa
    Qualche fenomeno ha creato una pagina su facebook chiamata "No Farage". Ne ha anche parlato il tg1 e i promotori di tale iniziativa, nonostante si dicano fervidi sostenitori del M5S, si vantano pubblicamente di questo spazio ottenuto su una TV nazionale. Le cose sono due: o sono talmente ottusi da non capire che certi atteggiamenti fanno solo del male al movimento stesso, oppure sono dei semplicissimi provocatori che nulla hanno a che fare con il M5S. Spero sinceramente che l'ipotesi reale sia la seconda, ma ho tanta paura di sbagliarmi...
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Il Tunnell Il pessimista vede soltanto il buio nel tunnel. L'ottimista vede la luce in fondo al tunnel. Il realista vede si la luce ma si rende conto che in effetti è quella di un treno. Il macchinista del treno invece si chiede che ci fanno quei tre idioti sui binari.
  • Dino V. Utente certificato 3 anni fa
    Insomma, abbiamo appena votato, deve servire a qualcosa questo voto. Nel movimento c'è gente di sinistra, di destra, di centro, di sopra e di sotto. Tutti accomunati dalla voglia di rendere onesto, moderno ed efficiente questo paese. Occorrono alleanze in Italia, in Europa e nel mondo. Non possiamo rimanere una enclave esclusivista e solitaria, non possiamo stare seduti sul ramo in attesa di chissà cosa. Il ramo è marcio, la pianta pure, occorre scendere ed essere realisti, uniti ma realisti. Ho votato perché i miei rappresentanti in Europa leggano tutte le carte che le varie cantanti, giornaliste e politicanti non hanno mai fatto. Voglio che siano di peso sulle decisioni future e per questo voglio alleanze, anche per fare solo un pezzo di strada insieme ma determinante. Come prima alleanza lascerei stare tutti i professionisti della politica che sono in Europa da oltre 20 anni senza incidere su nulla tranne che per i propri stipendi. Realismo anche in Italia, voglio vedere delle prospettive, non ho mai creduto al 51% e neppure lo voglio, ma con determinazione e restando uniti indurremo le parti migliori degli Italiani che ancora non sono scesi in campo ad unirsi non a noi, ma alle comuni idee di onestà, competenza, efficienza. Diamine siamo l'Italia di Leonardo, di Michelangelo, di Caravaggio, non possiamo rimanere sudditi di incapaci famelici e asserviti pseudo politici, pseudo intellettuali, pseudo giornalisti, pseudo industriali che ci hanno portato noi al declino e loro ai conti in Svizzera. Fiducia a Grillo. E se Grillo dice UKIP questo vuol dire avere un'alleanza con il molto probabile primo ministro inglese; ci serve per cominciare piano piano a modificare la rotta di quell'immensa nave che si chiama Europa. Occhio agli USA sento odore di nuova bolla speculativa. Noi 5 stelle siamo un coacervo multiculturale, occorre una sintesi e ovviamente una serie di compromessi. Personalmente delego Grillo a svolgere questo compito e andiamo avanti. Dino Squalo di terra
  • vito asaro 3 anni fa
    voglio ripetermi per chi non avesse ancora capito.la presenza del mostro ha reso i concetti di detra sinistra,fascismo,comunismo insignificanti.solo se si riuscirà ad uccidere il mostro e,se si vorrà,questi concetti potranno ritornare al significato originale o,potranno esser riempiti di nuovo significatofino a quel momento,parlare di destra e sinistra equivale a parlare di niente.
  • Paolo Vallerga 3 anni fa
    Caro Beppe, la mia opinione è contraria all'alleanza con l'Ukip non perché me lo dica "il Fatto"... Su questo abbiamo tanto da imparare (non da qualcuno, ma lo faremo sulla nostra pelle)... Posso avere un'opinione mia oppure dobbiamo avere tutti la stessa opinione su tutti i temi dell'esistenza umana, dell'economia e della letteratura e dell'arte? Io non capisco. Non mi sento un cretino, faccio l'artista e l'artigiano, pago l'inps perché mia mamma riceva una pensione e possa prestarmi i soldi per pagare l'inps, sono una persona normale, ma davvero non capisco. Prima siamo puri e non facciamo alleanze con nessuno, poi le dobbiamo fare per forza per contare qualcosa? Anche solo per questo motivo sono contrario. Senza contare che davvero non abbiamo nulla a che spartire con l'Ukip, semplicemente perché in Inghilterra hanno la sterlina (forte) e non l'euro. Ma anche solo alla luce di queste due cose spicce, sinceramente, non senti stridere qualcosa? Il separatismo non porta da nessuna parte e va bene, è una mia opinione, ma allearsi con l'Ukip ci da la direzione precisa: la disfatta. Quanto scrivo non servirà a niente ma almeno ho sfogato il mio rammarico. Buona serata.
    • uno di noi 3 anni fa
      nessuno ti ha mai obbligato a cambiare le tue opinioni, se hai delle prove che sostengono ciò che affermi le devi mostrare! per quanto riguarda il non fare alleanze: https://www.youtube.com/watch?v=jrXNLrF81HY smettila di credere alle menzogne della propaganda di regime! "son mica matto a fare un governo con Grillo! votate Rodotà e si apriranno praterie di governo! https://www.youtube.com/watch?v=EY09uVA1BFk https://www.youtube.com/watch?v=uu9anxgVwrQ https://www.youtube.com/watch?v=KJyJJ_y69AQ https://www.youtube.com/watch?v=GkEZoM7OR34"
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      Caro Paolo al contrario dovresti rallegrarti di questa scelta. L'Inghilterra ha la sterlina, è vero, ma è nella UE , perciò deve sottostare ai trattati europei e sono quelli il vero crimine che affossa l'economia dei popoli UE. Puoi avere una moneta forte quanto ti pare ma se devo sottostare a trattati come il mes e il fiscal compact che ti fanno versare 50 miliardi nelle casse della UE ogni anno per 20 anni non c'è economia o moneta forte che possa sopravvivere e prosperare. Farage è l'unico che al parlamento europeo ha combattuto questi crimini, quello che scrivo sono fatti documentati da video. Farage viene descritto come fascista, xenofobo, ecc. e Grillo? Come Hitler, Stalin ecc. Credi davvero che gli avversari politici non usino la macchina del fango solo perchè sono inglesi? Per il bene del futuro dei nostri figli e nipoti abbiamo il dovere di opporci a questa europa criminale e di allearci con chi lotta come noi! Ciao.
    • Paolo66 3 anni fa
      Hai ragione
  • guglielmo pagliccia 3 anni fa
    All'inizio pensavo Farage fosse davvero una merda, ma più mi informo più scopro cose buone e meritevoli...non facciamoci fregare dai giornali!!! Il M5S è quì per restare e per valere i nostri diritti di cittadini!! Beppe è dalla nostra parte, altrimenti chi glielo farebbe fare di prendersi tanta merda da tutte le parti!!! Io credo in questa alleanza con Farage possa cambiare le cose in Europa
  • Lungimirante Lux 3 anni fa
    Il governo Monti non ha fatto grandi cose eppure ne aveva proposta una, che mi sembrava di grande civiltà:" Voleva liberalizzare, in pieno spirito Europeo e occidentale, le licenze Taxi". Grillo, prontamente scrisse un post intitolato "Io stò con i tassisti". Bravo Beppe. Sempre dalla parte dei più deboli....
    • Alesandro Bice Utente certificato 3 anni fa
      fsssgg hhhfh
    • uno di noi 3 anni fa
      magari se riporti anche il perchè "sta con i tassisti", forse non ci accorgeremmo che sei un trollonzo.
  • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
    Nel mio piccolo, son limitata, lo ribadisco ho cercato d'informarmi un poco anch'io. DAlla storia della Formazione, di tuttto rispetto, non improvvisata, si osserva che nasce dal partito conservatore, dalla parte piu' Aperta e Dinamica, dello stesso, premiato da un trend in perenne ascesa. Son gente Seria, quantomeno nell'Efficienza ed accuratezza gestionale. HAn dato un'Eccellente visibilita' e Considerazione all'incontro con Beppe sui loro spazi di comunicazione, senza alcun tipo di polemica. Non ho scovato proclami deliranti, Xenofobi, ne pur teste rasate o svastiche di norma. I temi trattati son i normali dei tabloid, afrontati con un taglio moderno persin piu' serio e compassato del nostro FAtto Quotidiano, per certi versi il piu' Somigliante. Buoni report da parte di cittadini d'ogni estrazione. Un Leader che ci mette la FAccia. Sembra un po' d'esser tornato alla casa laica del vecchio Spadolini, un po' piu' a sinistra della destra storica tradizionalista. Un po' i BAbbani di Harry Potter ( Mi scusin lorsignori). Tranquilli Borghesi di RAngo, seri e tradizionalisti. Ne traggo una certa Impressione: sembran usciti da un Museo della Regina Vittoria, piu' che dal Reichstag. Contemporaneamente, un senso di NAusea per la Scorrettezza Intellettuale della Stampa Italiana, confermata in queste CAlunnie ossessive e persistenti alla tv, qui sul Blog. Il tutto a rafforzare la constatazione dellIncivilta' della nostra Classe Dirigente, la quale dovrebbe esser MAestra d'Imparzialita', Civilta', Virtu'. Temo che sia l'Ukip a sentirsi sminuito, Oltraggiato.
  • Paolo Aranha Utente certificato 3 anni fa
    Cari Beppe, Gianroberto e Staff, State sottovalutando il malcontento di tanti attivisti. Ci spiegate perché abbiamo dovuto sapere da Salvini dell'incontro di Beppe con Farage? Perché non avete considerato le ipotesi alternative: i Verdi, la GUE o anche solo la creazione di un gruppo nostro, del tutto nuovo, insieme ai diversi piccoli partiti che sono ora rappresentati al Parlamento Europeo? Qui non è un "o noi, o loro!". Sono gli attivisti, non i media di regime, che vi stanno chiedendo di scongiurare il pericolo di un'alleanza con un partito che vuole privare di assistenza sanitaria e sussidi sociali i nostri connazionali italiani in Gran Bretagna! https://www.facebook.com/nofarage
    • Maria A. Utente certificato 3 anni fa
      Ma TROLL siete tutti qua come sul FQ o cosa ?!?!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Infatti,nun è o noi o loro...noi da sempre nun c'avemo sussidi...sei mesi,e,poi chi s'è visto s'e visto...
    • sei 10 Utente certificato 3 anni fa
      storie malate
  • Giovanni D. Utente certificato 3 anni fa
    FARAGE SI O NO.. RAPPRESENTA COMUNQUE LA PIU' ANTICA DEMOCRAZIA DEL MONDO.. IO DEGLI INGLESI MI FIDO.. DEI TEDESCHI NO..!!!
  • michele c. Utente certificato 3 anni fa
    non mi interessa nulla di tutte ste parole,Beppe deve giustamente informare ma che metta ai voti quello che intende fare!!!
  • vito asaro 3 anni fa
    tutti questi commenti mi sembrano fuori tema.credo che pochi abbiano la lucidità per fare un'analisi seria.provo a rinfrescarvi le idee.l'europa non esiste.mai come adesso i popoli si sento poco europei.il risultato dell'euro(euro e questa europa sono la stessa cosa)sono stati due:distruzione degli stati nazionali e povertà ovunque.il progetto di tsipras e di chi vorrebbe un'altra europa è impraticabile perchè presuppone l'esistenza di stati sovrani e di popoli che vogliono unirsi.se questa europa dovesse continuare,presumo che,tutti gli stati europei,arriveranno alla catastrofe.insomma oggi,non ci sono più le condizioni per parlare di unione europea.la salvezza passa dalla distruzione di questa europa e della bce.dall'annullamento di tutti i debiti degli stati europei e di tutti i trattati.dal ritorno di ogni stato alla sovranità politica e monetaria.ogni popolo deciderà quale stato creare.realizzato questo.se ci saranno le condizioni e se dovesse esserci una ripresa dello spirito europeo allora e solo allora si potrà parlare del progetto tsipras.pertanto ritengo che la prima azione,dovrebbe essere quella di formare un gruppo di tutti coloro che vogliono la fine di questo mostro.indipendente dal modello che ogni singolo gruppo voglia per il proprio stato sovrano.non importa che venga etichettato come destra,sinistra o altro.occorre uccidere il mostro che ci divora e che non si fermerà fino a che un solo europeo sarà in vita.tutto il resto viene dopo.chiunque non è d'accordo con questo mio discorso,o non ha capito un cazzo,o ha capito ma accetta la sua condizione di servo oppure è alle dipendenze del mostro e spera,cosi,di salvarsi.ecco il fuori tema:non importa chi è e c os'è farage.non importa chi è o cos'è le pen.non importa chi è e cos'è la lega,non importa chi è e cos'è tsipras,non importa cosa sono tutti gli altri.importa una sola cosa:se sono per mantenere il mostro in vita o se vogliono ucciderlo.chiunque voglia la morte del mostro è mio alleato.
  • Luca 3 anni fa
    Ragazzi, con estremo rispetto, state sbagliando tutto. Ciascuna riga di quanto è scritto in questo articolo è una serie di puerili scemenze. Non so che altro dirvi.
    • paolo cordoni Utente certificato 3 anni fa
      Il rispetto lo si dimostra argomentando le motivazioni di ciò che si asserisce.
    • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
      SHUT THE FUCK UP!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • uno di noi 3 anni fa
      Dovizia
    • uno di noi 3 anni fa
      il bello di te è che argomenti sempre,con novizia di particolari, le tue convinzioni personali.
  • toresal 3 anni fa
    "Caro BEPPE i Troll già dicono che con il Blog hai fatto il lavaggio del cervello e quindi si può votare,aspettano tanto per votare anche sù questo Blog senza pagare i 2 €. come i coglioni?Questa volta i Nostri Dirigenti dimostrano che hanno le palle e sono Loro che ci mettono la Faccia e quindi si assumano la responsabilità della scelta con FARAGE senza nessuna votazione sul Blog e tutto in CULO ai TROLL!!! "
  • Francesco L. Utente certificato 3 anni fa
    Personalmente, credo sia il male minore. Dobbiamo essere efficaci e coerenti. Sursum corda.
  • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE; ALLEANZA CON FARAGE E FACCIAMOLI CREPARE DENTRO QUESTI SCHIFOSI GIORNALISTI SERVI E I LORO LOSCHI PADRONI. VIA I GUANTI BIANCHI È L`ORA DELLA RESA DEI CONTI, IL SISTEMA TUTTO TREEEEEMA GARDA I COMMENTI!!! STIAMO TOCCANDO IL NERVO VITALE DEL SISTEMA!!!! AVANTI TUTTA!!!
  • emiliano u. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe non farti influenzare dai piddini che infestano il blog da qualche giorno i veri stellati ,lo zoccolo duro,chi ha votato m5s un anno fa e una settimana fa sono con te...gai la cosa giusta alleati con mr Farage Noi siamo con te gli altri non ci appartengono
  • Rosa Anna Oioli 3 anni fa
    Il fine non giustifica i mezzi Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei A costo di essere banale con questi slogan Vi dico che siamo caduti molto ma molto in basso Tanto valeva tutta questa perdita di tempo Per finire dalla padella nella brace Potrei continuare tanto chi ha la testa di coccio non capirà mai Persone che scelgono il liberalismo per se e usano aggettivare gli altri esseri umani qualificandoli in una serie di sottospecie hanno nel loro dna Il germe di quello che abbiamo combattuto fino ad oggi A meno che sia stata tutta una burla Ribadisco NESSUNA ALLEANZA Se vogliamo andare OLTRE
    • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
      Temo che quell'Oltre, sia il Triangolo cucito all'angolo della Giacca, nei Lagher a cui ci Sbattera' Renzi, appena arrivan i CAschi Blu, che ha gia' Chiamato. Sveglia, Illusi SOgnatori. Siam ad un passo dal Kamino.
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    Figli di NN come me, ciò che connota il M5S non è con chi fa gruppo per necessità MA LE BATTAGLIE CHE COMBATTE IL M5S E' LE SUE BATTAGLIE E IN EUROPA LA NOSTRA BATTAGLIA E' STRACCIARE I TRATTATI CAPESTRO E L'UNICO CHE SI E' DISTINTO IN EU E' FARAGE! DELLE SUE FISIME SUL NUCLEARE POCO MI TANGE NE' MI TANGE LA POLITICA ECONOMICA CHE VUOLE O VORREBBE IN UK MI TANGE CHE L'UKIP LOTTI CON NOI CONTRO STA CAZZO DI DITTATURA TECNOCRATICA CHE E' L'EU
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    "Bastona il cane finché non affoga"?!... °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Pino... non ti veniva similitudine migliore... per raffigurare Farage sotto le spoglie di un animale meno assoggettabile?!... lapsus froidiano?! .-(((
  • MASSIMILIANO C. Utente certificato 3 anni fa
    Si è impotenti di fronte ai poteri nascosti, non ci si riesce a unirci, mai, loro giocano a dividerci in mille sfumature, così saremo tutti soli e loro potranno continuare il loro dominio. Sarebbe bello fare un accordo di programma su tre punti, soli tre punti. Credo non sarebbe difficile condividerli anche per le punte più estreme. Se riescono a dividerci avranno vinto.
  • placidodomenico di falco 3 anni fa
    Il gioco al massacro continuerà,le centrali della disinformazione proseguiranno nella loro azione protesa a delegittimare Farage e Grillo.Lo vogliono i poteri delle plutocrazie europee.Quelle che stanno alzando una cortina fumogena,per nascondere i loro intrighi,le loro trattative per spartirsi gli incarichi nella Commissione e nel parlamento europee.La posta in gioco è altissima,riguarda la gestione dei fondi europei nei prossimi cinque anni.Essi,allora,hanno bisogno di tranquillità e devono mettere a tacere gli avversari.Quindi temono che l'alleanza tattica tra Frage e Grillo,possa rallentare l'attuazione dei loro progetti che hanno come scopo l'arricchimento delle banche e l'impoverimento dei popoli.
  • GIANLUCA T. Utente certificato 3 anni fa
    Eppure é cosi semplice.Tutta questa campagna settimanale improntata,sempre e solo contro Farage. Ma non penserete mica che lo facciano per informare i M5S del pericoloso UKip. Ma non vi viene in mente che quando stampa e TV demonizzano un nostro progetto é perche hanno interesse a disgregarci. Solo penosa retroideologia,condita da mostruose balle scientemente architettate,per colpire quelli che non hanno ancora capito che é con la falsa ideologia (di questa pseudo sinistra capace negli ultimi venti anni di fare solo rivoluzioni da salotto) che cercano di ri-tirarvi dentro il sistema con la solita fuffa. Ci volete cascare un'altra volta? Ma quando é che vi sveglierete.
    • Fulvio B. Utente certificato 3 anni fa
      cioè IO farei campagna CONTRO il m5s???? Viva le 5 stelle, ABBASSO FARAGE !!!
  • fedele s. Utente certificato 3 anni fa
    Bisogna allearsi col UKIP, leggo dei commenti che non capisco. Non ci stiamo iscrivendo all'ukip, è una questione di strategia ed opportunità politica. E' stato spiegato benissimo dal blog. Secondo voi perchè la stampa ci tiene così tanto a spalare merda su farage? abbiamo l'opportunità di fissare un'agenda europea con un alleato che ci tratterebbe da pari, numericamente conteremmo molto nel gruppo, e saremmo indipendenti allo stesso tempo. Abbiamo bisogno di distinguerci in europa e portare i nostri temi, in primis quelli contro la politica monetaria e fiscale dell'ue. Con i verdi potremmo votare in materia di politica energetica, ma non altro. Un'idea non è nè di destra nè di sinistra, questo deve valere sempre....
    • paolo cordoni Utente certificato 3 anni fa
      Abbiamo contro forze ben organizzate che faranno delle alleanze di comodo per tapparci la bocca, hanno il controllo dei media che li asservono, è quindi necessario che anche il movimento5* si organizzi come meglio riterrà per dare battaglia senza esclusione di colpi.
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Perfettamente daccordo...
  • Lorenzo La Corazza Utente certificato 3 anni fa
    KATTOKOMUNISTI FIGLI DI PUTTANA
  • marco batini 3 anni fa
    le risposte arriveranno via web,va bene, ma se la rete votasse a maggioranza per pol pot oppure per mussolini, lo accetteresti?. saluti
    • uno di noi 3 anni fa
      Farage non ha ammazzato o costretto ad ammazzarsi nessuno. quelli che voti tu.... non so.
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Che strano... Noto con "vivo e vibrrrrante" stupore che i bloggers della 'vecchia guardia' (quelli che scrivono qui da tempi non sospetti)' sembrano CAPIRE l'alleanza con Farage e sono fondamentalmente daccordo. I 'nuovi' invece quasi tutti contrari... COSA CI SARA' SOTTO???
  • Susanna Sbragi Utente certificato 3 anni fa
    Caro il mio Beppe, questi giorni di discussioni sulle alleanze mi hanno fatto capire che sono pochi quelli che hanno scelto il MoVimento perché lo hanno veramente capito, sentito. Purtroppo o per fortuna, ne perderemo molti altri, perché ancora non hanno tagliato il cordone ombelicale ne con la dx, ne con la sx. Pochi hanno capito cosa vuol dire essere Oltre.
    • paolo cordoni Utente certificato 3 anni fa
      Non disperarti, pensa che in un anno siamo raddoppiati, lo sostengo perché dopo le elezioni politiche nei successivi 4 mesi avevamo perso il 50% dei votanti ovvero tutti coloro che avrebbero voluto un governo con il PD e chi si era espresso così come semplice protesta ma senza condividere lo spirito del movimento! Oggi la situazione è molto diversa, si sono unite al 5* molte persone consapevoli e che credono sia possibile andare oltre.
  • mario 3 anni fa
    "Il problema è che è scattata la vecchia regola del ''bastona il cane finché non affoga''" E' strano, questa regola per quanto vecchia non l'avevo mai sentita. Neanche quelli di Google la conoscono: sembra che tutte le citazioni di tale regola riconducano qui https://tinyurl.com/qho3q7b Neanche nelle liste di frasi fatte e proverbi c'è alcun riferimento all'antica regola https://tinyurl.com/nxdj7h3 https://tinyurl.com/p7azmze https://tinyurl.com/pzbs2wu Dove l'avete trovata? Sarà antica ma è poco nota. Preferisco Beethoven: https://www.youtube.com/watch?v=xpcUxwpOQ_A
    • uno di noi 3 anni fa
      l'hai già postata sta minchiata ...... non ti arrendi!?
  • MANUELA . Utente certificato 3 anni fa
    Raagionando per assurdo se i media ci spingono ad alleanze con altri gruppi , allora possiamo stare certi che Farage è l'uomo giusto !! quindi che alleanza sia .! p.s. Farage punta allo strappo con l'UE , noi al cambiamento , dunque la strategia è giusta , puntiamo a 100 per ottenere 50 ! ottimo!!
  • Lorenzo La Corazza Utente certificato 3 anni fa
    EZIO MAURO E' IL DOTT. JOSEPH GOEBBELS DEI NOSTRI GIORNI, A SERVIZIO DEL CAPITALISTA DE BENEDETTI AL QUALE GIACE GENUFLESSO CON LA SUA REDAZIONE. IL VECCHIO SCALFARI S'E' DIMENTICATO DI QUANDO CHIESE A BETTINO UN POSTO IN PARLAMENTO PER NON ANDARE IN GALERA, COSI' COME SE LO SONO SCORDATI FABIO FAZIO CHE GLI CHIESE DI NON FARE IL MILITARE ED ENRICO MENTANA CHE FU ASSUNTO IN RAI IN QUOTA PSI. FATE SCHIFO GETE DI MERDA CHE OGGI OSATE CRITICARE IL MOVIMENTO. IO VI SCHIFO CON TUTTO IL CUORE, COME SCHIFO DAMBRUOSO DI SCELTA CHIAVICA CHE PRESTO SE NE TORNA AL TRIBUNALE A PULIRE I CESSI COME LUI, E MATTEORENZIE E TUTTO IL PCI PDS DS PD. GRILLO NON FARE MAI PIU' L'ERRORE DI INTESTARTI EREDITA' CHE NON CI RIGUARDANO, TIPO QUELL'ENRICO DELINQUER CHE MI FACEVA , AL PARI DI QUESTI, ALTRETTANTO SCHIFO, E NON FAR PIU' COMPARIRE MANCO IL NOME DI VECCHI RESIDUATI DEL PCI COME RODOTA' E IMPOSIMATO. MA CHE KAZZO ABBIAMO NOI DA SPARITE CON QUESTI RINNEGATI DEL PCI? NOI SIAMO ANTICOMUNISTI, CONVINTI SIN DALLA NASCITA CHE IL COMUNISMO E' IL CANCRO DELL'UMANITA'. CHE POI IN ITALIA SI SIA DATA VITA AD UNA FORMA ANCOR PIU' PERVERSA DI COMUNISMO, OVVERO IL CATTOCOMUNISMO E' UN FENOMENO PARANORMALE CHE ANDRA' RISOLTO. CHIEDEREMO A TUTTI CONTO DI PAGARE OGN UNO PER IL PROPRIO, NON CI BASTA CHE MATTEORENZIE CI METTA LA FACCIA, CI DEVE METTERE IL COLLO. METTERLO DENTRO UNA CORDA DI CANAPA SFILACCIATA CHE FA FATICA A SERRARE, E LA MORTE SARA' PIU' LENTA E DOLOROSA. MA SIAMO FORSE NOI ASSASSINI? NO, IO DICO DI NO, PERCHE' AGIREMO SOLO QUANDO IL PARLAMENTO AVRA' VOTATO LA PENA DI MORTE PER COSTORO E LA TORTURA PER CHI NON VUOLE CONFESSARE. COSI' GREGANTI SARA' BEN LIETO DI DIRCI DEI SOLDI DI 20ANNI FA E ANCHE DI QUELLI DI OGGI. BASTA CHE GLI STRAPPO LA PRIMA UNGHIA A CRUDO, O GLI CAVO IL PRIMO DENTE, O GLI BUCO IL PRIMO BULBO OCULARE. IO COMINCEREI CON L'ACCECARLO, MA MI ATTEREI COMUNQUE ALLA LEGGE E LO TORTUREI COME IL CODICE IMPONE. I COMUNISTI SONO I NOSTRI NEMICI, NON CERTO FARANGE, CHIARO?
  • Giovanni D. Utente certificato 3 anni fa
    LA GERMANIA E' SEMPRE QUELLA.. PENSATE CHE DOPO 100 ANNI SIA CAMBIATA..?? POVERI ILLUSI.. IL LUPO CAMBIA IL PELO MA NON IL VIZIO.. ASCOLTATE UNO CHE IL POPOLO GERMANICO LO CONOSCE MOLTO BENE.. LE STRATEGIE EGEMONICHE CAMBIANO MA LA SOSTANZA NO.. QUINDI ANCHE QUESTA VOLTA VA FERMATA CON LE BUONE.. CON I TEDESCHI NON SERVONO.. O CON LE CATTIVE.. E SE NECESSARIO ALLEARCI ANCHE COL DIAVOLO.. COME FECERO GLI ALLEATI ALLEANDOSI CON STALIN, PER FERMARLA NELL'ULTIMO CONFLITTO MONDIALE.. ALTRIMENTI CONTINUERA' A TRITARCI FINO A QUANDO CI RIDURREMO COME LA GRECIA O PEGGIO...
  • uno di noi 3 anni fa
    jessica p. "Ti sveglierai quando il M5S prenderà meno voti di fratelli d'italia!" ................................................................................. solo degli emeriti cretini credono che i vincitori abbiano sempre ragione.
    • jessica p. 3 anni fa
      Solo degli emeriti cretini pensano che chi prende il 6% sarà in grado di cambiare le cose. (e se prendessi il 6% ti chiederesti pure perché, se solo non fossi cretino)
    • jessica p. 3 anni fa
      Vedo che neanche lei Alessandro si lancia in una traduzione e si affida a quello che legge dagli altri. Non capisco se la vostra è paura
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    Bagnai ha il merito di averci spiegato le cause della crisi, di averci mostrato come i sinistrini piddini-sellini in realtà sono al soldo dei padroni-euro-finanza-multinazionali anzichè dei lavoratori e PMI. Bagnai ha esortato nel suo blog a votare NO EURO quindi Lega, o FdI...Bagnai è uomo sinceramente di SINISTRA... Bagnai ha subito l'ostracismo dei "compagni" per aver divulgato in modo esemplare la FREGATURA EURO E IL DISEGNO AUTORITARIO CHE L HA IMPOSTO-PRODI E CIAMPI- QUINDI GENTE, AMICI FRATERNI DEL M5S COME ME NON LASCIAMOCI INFINOCCHIARE DALLA ENNESIMA SOLA IDEOLOGICA DE SINISTRA BUONA-A FAVORE DEL POPOLO CHE E' UNA MENZOGNA!!! A ME FARAGE PUO' NON PIACERE MA LA BATTAGLIA CHE A COMBATTUTO IN EU CONTRO I TECNOCRATI E' E DEVE ESSERE LA NOSTRA
  • massimo d. Utente certificato 3 anni fa
    l'informazione italiana è una associazione a delinquere finalizzata all'azzeramento dell'opinione politica dei cittadini!!! subito la legge di abolizione dei finanziamenti pubblici a giornali e tv.
    • uno di noi 3 anni fa
      tanto poi gli cambiano il nome in "rimborsi" e se li pappano lo stesso.
  • Angelo D'Ambrosio Utente certificato 3 anni fa
    Beppe scommettiamo che se facessimo un'alleanza con COLUI CHE A CREATO IL MONDO molti idioti avrebbero comunque da ridire? Forza e avanti tutta Beppe va benissimo Farage.
  • ezio b. Utente certificato 3 anni fa
    Qualcuno scrisse (è poco sotto, basta cercare un attimino): "Il problema più incombente per tutti noi da risolvere è la stampa. Và fatto un decreto che delinei delle regole più ferree per chi scrive per i giornali. Abbiamo avuto modo di vedere la forza della mala informazione e i danni che provoca, è li che bisogna cambiare prima di tutto. viva l'onestà" E la cosa più ASSURDA, PAZZESCA, INCREDIBILE è che non c' è un solo commento negativo, nessun vaffa, nessun "troll piddino va a casa" da parte della sterminata massa dei talebani sempre pronti a mandare affanculo chiunque non la pensi come loro.... allora sotto sotto sono d' accordo?? Cosa resta da pensare alla gente "normale"? Dove sono i moderatori del Blog? E poi ci si stupisce che il movimento perde qualche milionata di voti ad ogni elezione.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Ti dirò, l'ho letto e riletto cinque volte, ma... non mi è proprio chiaro perché mai dovrei mandarlo affanculo... Perché dice che c'è il problema della stampa e che possiamo vedere la forza e i danni della mala informazione? Ma questo non lo dice mica lui, lo dice la Freedomhouse.org, che ci pone al 69o posto nella classifica mondiale della libertà di stampa... (http://www.freedomhouse.org/sites/default/files/Global%20and%20regional%20tables.pdf). Perché chiede delle regole più ferree? Prima di mandarlo affanculo vorrei perlomeno sapere quali regole ferree vorrebbe. Qualche bella regola ferrea sul conflitto d'interessi, per esempio, sarebbe un toccasana, altroché; ed è quello che il M5S chiede da sempre. Una bella regola ferrea contro la concentrazione dei media, anche. Un'altra per porre fine alla piaga della lottizzazione, anche. E altre per ridurre "a number of other legal impediments to press freedom, including the lack of a proper law to deal with conflicts of interest, particularly between media ownership and holding political office, as well as licensing procedures for journalists that can lead to official influence and limit opportunities for foreign-born and freelance reporters", pure. Sono tutte cose che chiede sempre Freedomhouse (http://www.freedomhouse.org/report/freedom-press/2013/italy#.U4uVtXafUrh) commentando la situazione dei media in Italia. Insomma, io aspetterei prima di mandarlo affanculo. Una sfanculata non è mica una cosa così, da dare al primo che passa...
  • Gaia 3 anni fa
    Un'alleanza con Farage e' inaccettabile ed un suicidio politico!
    • uno di noi 3 anni fa
      Un'alleanza con berlusconi e' inaccettabile ed un suicidio politico! ma poi arrivo il 41%......
    • Rossana P. Utente certificato 3 anni fa
      È inutile in questo blog non puoi avere un'idea contraria o non puoi avere un'idea?
    • marco . Utente certificato 3 anni fa
      "ALLEANZA" E' TERMINE ERRATO...A MENO CHE TU INTENDA ALLEATI ANCHE SEL E FI COI QUALI SIAMO OPPOSIZIONE VEDI, IN EU NON FUNZIONA COME DA NOI E IL GRUPPO PUO' AVERE MA NON NECESSARIAMENTE LEGAMI DI AFFINITA'
    • Angelo D'Ambrosio Utente certificato 3 anni fa
      Giusto, meglio farla con Renzi. Ma facci il piacere rispiarmiaci il tuo parlare a vanvera.
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      e tu genio come lo sai? te l'ha detto la TV?
  • Rosa Anna Oioli 3 anni fa
    Tutti utili nessuno indispensabile Di grazia qualcuno mi spieghi Che ci azzeccano questi post Con la nostra DEMOCRAZIA DEL UNO VALE UNO Non so voi ma io mi sento defraudata di qualcosa Se avete scherzato dovevate dirmelo prima non dopo due anni che lavoro per il movimento
  • Rossana P. Utente certificato 3 anni fa
    Cosa ne pensa Dario Fo?
    • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
      Se tace... acconsente! .-|||
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Ah,vuoi senti' l'accento inglese?? http://youtu.be/8A4n9Ez9O8g
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Ai 'duri e puri' contrari all'alleanza con Farage... Sapevate che Farage è scampato a un 'MOLTO DUBBIO' INCIDENTE AEREO? Invece Enrico Mattei in un incidente analogo fu molto meno fortunato... E se qualche malpensante dovesse 'dubitare' che sia stato un incidente con 'incoraggiamento del filmato' perchè Farage è un tipo 'che da fastidio' a molti, bhe sappia che è il solito populista, complottista, che sa dire solo no ecc. Qui alcune foto di quell'incidente nel secondo filmato http://dinocolombo.weebly.com/
  • maria . Utente certificato 3 anni fa
    " Bastona il cane finché non affoga" è scritto nel titolo, ma , non dimentichiamo che... "il cane NON affoga perchè sa nuotare!". E se il gruppo di Nigel Farage, capo del partito britannico UKIP, ci consente di NUOTARE, il M5S NON potrà affogare MAI!
    • Fulvio B. Utente certificato 3 anni fa
      Con il gruppo di Farage affoghi nel carbone ahah
  • Cristiano C. Utente certificato 3 anni fa
    io non potrò votare perchè iscritto da pochi mesi, se potessi farlo voterei si all'accordo con Farage per contrastare questa europa dominata dai banchieri. ma ho l'impressione, spero di sbagliarmi, che vinceranno i no
    • gennaro fu 3 anni fa
      Non sottovalutare lo spirito critico degli elettori. E' parte del 'capitale' del M5S.
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Tranquillo vinceranno quelli che in ONESTA' avranno capito cosa è giusto fare !!!
  • Italo Pelizzola Utente certificato 3 anni fa
    Se si tratta di dover far parte di un gruppo per aver una maggior potenza attuativa del M5S pur mantenendo la propria liberta` di pensiero, di voto e di proposte, allora facciamone parte, se e` il minor male, anche con Farange. Agli oligarchi dei media non importa l'esistenza o meno del fascismo ma conta solo il poter fare affari e usano la parola "fascismo" secondo i propri interessi. Penso che in Italia ci siano tante testate giornalistiche perche` ognuna segue una corrente di pensiero, di tornaconto economico di gruppo e di politica. Se cosi non fosse e se scrivessero per informare veramente allora finirebbero tutti per dire le stesse cose e non ci sarebbe trippa per tutti i giornalisti e gli oligarchi dei media avrebbero meno spazio e meno potere.
  • Roberto Santi 3 anni fa
    Ciao bepe, è confermato che ci sono stati brogli elettorali, perchè la procura di milano sta indagando, e quindi le votazioni sono da invalidare.
  • clarec1 3 anni fa
    Non vedo per che non va bene una alleanza con farage per cercare di fare in europa qualcosa che vada bene al nostro paese. sembra a sentire certi idioti che il movimento vuole governare l'italia assieme a farage, invece si tratta di fare numero al parlamento europeo, e grazie a questo numero arrivare a qualche risultato. Ma si!!; facciamo anche comunella con la le pen. tanto comunque vada in italia il movimento sara bastonato dai media a prescindere. L'importante in futuro e non dire niente che i media possano strumentalizzare; se ci dicono che siamo nazisti, noi diciamo di essere sequaci di Maria Teresa di Calcuta. ma... forse meglio di no! chi sa? sono capaci di inventarsi che gestiva un locale a luci rosse.
  • alfredo 3 anni fa
    Copiato dal manifesto europeo dell'UKIP: Risk Of Blackouts • The 2008 Climate Change Act costs an estimated £18bn per year – that’s more than £500 for every household in the UK. We will scrap this Act. • EU renewables targets mean taxpayers’ money subsidises wind farms that require gas powered back-up when the wind doesn’t blow. • The EU Large Combustion Plant Directive will shut many vital oil and coal-fired power stations in 2015. OFGEM warns that plant closures could cause blackouts.
  • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 3 anni fa
    Il problema non è in europa ma le ripercussioni in Italia. Farei un patto anche col diavolo se questo incidesse sull'efficacia delle posizioni del M5S. Non si tratta di una alleanza con il Ukip ma un patto tecnico politico per spezzare le catene con le quali oligarchie ideologiche del secolo scorso hanno inprigionato l'europa. Fascismo e comunismo sono la coppia diabolica che ha distrutto l'Europa nel secolo scorso ora sono diventati una oligarchia, noi siamo nel terzo millennio trascineremo anche l'Ukip ... e poi un asse del tutto inedito con gli inglesi mi incuriosisce non poco. Sono ancora incerto sarà dura combattere la disinformazione tutta italiana.
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Lassa perde er diavolo,Kasap,che c'ha già i caxxi sua da pensa'...e,poi,Nigel è cattolico...in un paese de protestanti(no protestati come in Italy)...e,o stesso c'ha avuto consensi...quarcosa vorà di',no??
  • Déjà Vu (déjà-vu) Utente certificato 3 anni fa
    Condensiamo il tutto: I programmi e le apparenze sono agli antipodi di cio' che si dice in piazza! Come i preti che "accusano" la chiesa ma lo fanno sempre esibento il "colletto bianco"!
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    OT (ma almeno che si cambi un po' discorso ...) ... una riflessione sull'uomo moderno ... stiamo vivendo tempi difficili (ma non solo a causa della crisi) ... la globalizzazione ed il capitalismo portato agli eccessi che hanno creato l'humus adatto alla nascita di un nuovo tipo di capitalismo ... quello "finanziario" ... spieghiamo brevemente di cosa si tratta ... (notizie tratte da Treccani.it) Secondo Rudolf Hilferding, economista tedesco, la crescita delle grandi banche ha segnato l’inizio di una nuova fase del capitalismo, in cui il potere economico è concentrato nelle mani di grandi istituzioni finanziarie. In tempi più recenti questa definizione è stata ripresa da più parti per indicare il tipo di capitalismo che caratterizza le società contemporanee: legato al mondo della finanza e della speculazione, viene spesso considerato una delle cause principali della crisi economica internazionale iniziata tra il 2007 e il 2008. Ci si riferisce in particolare alla concentrazione di potere e risorse nelle mani di pochi imprenditori, che possiedono le imprese industriali più importanti e imponenti, nonché al capitale bancario controllato da un numero esiguo di grandi istituti di credito. segue nella discussione ...
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    buona sera blog! vedo che l'isteria collettiva imperversa. Conquisteremo anche l'Europa e di questo se ne stanno accorgendo, come stanno realizzando che l'incoronazione di Renzi che hanno contribuito a creare sarà comunque inutile e non ci bloccherà! Alleanza con Farage? Se le condizioni sono queste perchè no? Ci si dovrebbe alleare anche Tsipras, visto l'interesse verso il suo Paese!
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa mostra
    un post del Prof Becchi ... un post di Pino Cabras ... entrambi belli lunghi e dettagliati ... ... ancora non basta ??? le parole di Beppe ... ... no ... pare proprio che non bastino ... allora andate su YouTube che di filmati ce n'è a iosa ... ... no ... ancora troppo poco ... allora tutta Internet !!! ... cos'altro bisogna fare per non leggere più commenti contenenti esattamente i giudizi dati dai media ??? ancora non capite che quello che dicono i media è in gran parte falso e soprattutto tendenzioso ... di quante altre prove avete bisogno ??? allora distinguiamo : se chi scrive è del PD certamente non lo sa ... e vabbè ... ma se è del M5S avrebbe dovuto vedersi ed ascoltarsi i molti comizi di Beppe e le relative "clip" taglia ed incolla confezionate da tutti i media ... da quei comizi ne esce un Beppe fascista, nazista, vivisezionista, potenziale stupratore etc etc ... se in Inghilterra leggessero i nostri giornali sarebbero loro a dire a Farage di scappare da noi ... quello che vogliono fare a casa loro non ci riguarda ... conta quello che insieme si può fare in Europa ... ho reso l'idea ??? si è aperto uno spiraglio ??? ... morale della favola ... non credete alle favole ... SVEGLIATEVI !!! (^_^)
  • massimo laurentino 3 anni fa
    Se qualcuno con la scusa di fare x il paese e' disposto ad allearsi a corrotti e collusi e poi non vuole allearsi in europa con Britannici xche' sono razzisti e nuclearisti, c'e' qualcosa che non va' non allearsi in europa e rimanere soli a guardare e allearsi al marciume mi puzza di nuovi cittadini che diventano vecchi politici.
  • Pierluigi c. Utente certificato 3 anni fa
    Dice DE ANDRE? IN BOCCA DI ROSA "Si sa che la gente dà buoni consigli sentendosi come Gesù nel tempio, si sa che la gente dà buoni consigli se non può più dare cattivo esempio. Così una vecchia mai stata moglie senza mai figli, senza più voglie, si prese la briga e di certo il gusto di dare a tutte il consiglio giusto" Ecco qui abbiamo tante "vecchie " che ci danno il consiglio giusto quello di Allearci con verdi o Con Tsipras o con chiunque..ma non con chi viene indicato da Beppe ovvero Farage..Perchè? Perche gli altri dovrebbero dispensare buoni consigli rispetto ha chi ha fondato il movimento..Perche..chi ha votato M5S non dovrebbe essere d'accordo..con Grillo se ha votato chi non conosceva..La rete ha indicato nomi sconosciuti.. l'unico garante era Beppe .Perchè ora dovrebbe essere diverso..?L'illogicità e l' incoerenza che noi attribuivamo al pd ora si manifesta quinel blog e nel movimento..IO STO CON BEPPE SENZA SE E SENZA MA PERCHE' CREDO NELLA BONTA E LUNGIMIRANZA DI gRILLO E NELLA CRESCITA DEL MOVIMENTO
  • Storia I. Utente certificato 3 anni fa
    Io sono contento. Voglio che i miei figli siano sovrani nella loro terra. Molti punti in comune con Farage, molti distanti, ma credo sia un buon uomo. Mi piacque quando difese l Italia. Buona serata a tutti!!!
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    Insomma... dopo questa scelta strategica... niente sarà più come prima!... Ben fatto... però!... così quelli che hanno abbandonato il M5S imparano!... sono ormai convinto che la loro fuga sia stata dettata anch'essa da inammissibili motivazioni strategiche! .-|||
    • Alina F. Utente certificato 3 anni fa
      seeee, la strategia del portafoglio
  • Gianna Torbero Utente certificato 3 anni fa mostra
    ANCHE FARINGE CE L'HA DURO? Neri, donne, omosessiali, ma guarda un po'! Anche la Lega alligna nelle sue fila questo esibito "campionario" per un comodo, falso ipocrita opportunismo elettorale
  • massimo costantino 3 anni fa
    I commenti di alcuni concittadini mi fa intuire che ancora troppi hanno solo pensato di capire il pensiero dei 5 stelle..io penso di averlo capito e dico che Nigel Farage era già uno da appoggiare la prima volta che sul Blog uscì il mitico discorso che è ritornato in ascolto solo qualche giorno fa. Quindi per me Bene anzi benissimo il colloquio con UKIP ...bando alle ciance
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    I Giornaletti di Regime (La Repubblica in testa) hanno detto nei giorni scorsi che Grillo era andato a incontrare 'SEGRETAMENTE' Farage. Primo...due che vogliono mantenere segreto un incontro non vanno certo al ristorante insieme dove, notoriamente, secondo certi giornaletti, ulteriori ALTRI AVVENTORI vengono tenuti alla larga da picciotti mafiondranghecamorristi. E poi Grillo da bravo 'sprovveduto' parla di quell'incontro su un aereo a uno capace di tenere il 'segreto' di quell'incontro a uno come Salvini della lega, convinto, l'ingenuo Grillo che questi l'avrebbe custodito meglio del 3° segreto di fatima... E invece Farage PARLAVA con AMMIRAZIONE ED ENTUSIASTICAMENTE DI GRILLO E DELLE SUE IDEE GIA' NEL 2013. Quindi di quale INCONTRO SEGRETISSIMO cianciano? Qui il filmato di quanto affermo http://dinocolombo.weebly.com/
    • nessun copy 3 anni fa
      OT Prima di andare a dormire volevo sottoporvi una curiosità L'altra Europa con Tsipras viene accreditata del 4,03% voti 1.103.203 quindi va in Europa ma come mai la percentuale è calcolata sulle schede valide e non sui votanti? Votanti 28.908.004 : 100 x 4,03 = 1.164.192 questi voti non li ha presi schede valide 27.371.203 : 100x4,03 = 1.103.059 se fosse calcolata sui votanti sarebbe questa la % 28.908.004 : 100 x 3,8180 = 1.103.707 Come si vede la lista Tsipras non sarebbe passata La mia intenzione non è quella di tenervi svegli a fare i conti, ma mi spiegate l'arcano? buonanotte a tutte le stelle del blog da nessun copy
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      mica ti ho capito sai?...ma cmq...va bene.
    • nessun copy 3 anni fa
      nel nome quando scrivo commenti su Disqus mi firmo così col nome qui ormai mi sono affezionato allo pseudonimo e lo lascio così saluti
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Va bene Farage
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    Dal Banchetto Europeo del Blog di Grillo, Oltre! BASTONA IL CANE FINCHE' NON AFFOGA. A sto punto Beppe, vediamo cosa dicono se ci accordiamo pure con la Le Pen. Ci danno dei fascisti, populisti, casinisti, immobilisti e nientisti, facciamo davvero casino! Troviamo punti in comune dove i gruppi parlamentari "euroscettici" sono disposti a convergere e vediamo. Tre quattro o cinque punti e battiamo su quelli. 1) Abolizione del Fiscal Compact(programma M5S). 2) Alleanza dei paesi mediterranei(programma M5S). 3) Abolizione del pareggio di bilancio(programma M5S). 4)"Referendum Europeo" sulla permaneza nell'Euro(programma M5S). 5)Nazionalizzazione della BCE. DOBBIAMO TROVARE PUNTI IN COMUNE, DIVISI NON CONTIMAMO UN CAXXO, UNITI SI, LO DOBBIAMO CAPIRE NOI, E LO DEVONO CAPIRE GLI ALTRI! Dove si è "contro", si è "contro", ma dove si trovano punti condivisibili si fa fronte comune. La battaglia pricipale è la politica restrittiva che strozza gli stati e la valuta Euro gestita da una banca privata, uno crea le condizioni, l'altra presta dal nulla quello che vuole. Oltre 2100 miliardi di debito, gli stati indebitati anche loro e un comitato d'affari che opera come vuole, ci sarebbe da allearsi con tutti, altro che solo Farage! ANCHE UNO/DUE PUNTI VANNO BENE, C'E' DA PARARSI IL CXLO, QUESTI CI STRANGOLANO! L'abbiamo sempre detto: Dove ci sono punti ci convergenza si discute! Facciamolo noi il gioco, "proponiamo" punti da condividere! Non siamo in Italia, forse l'Europa è più pronta del Bel Paese per un cambiamento. Per me è sempre stato così, sarà perchè veramente voglio essere "Oltre"! Buona notte gente. Nando da Roma.
  • Alina F. Utente certificato 3 anni fa
    Cave canem, caro Pino, cave canem, altro che... !
  • jessica p. 3 anni fa mostra
    E la pagina FB del gruppo LGBT dell'UKIP l'avete vista? riportano pure un articolo in cui si asserisce che uno dei loro candidati avrebbe dichiarato: ‘Homosexuals are ten times more likely than normal men to be child abusers’ cioè un omosessuale avrebbe 10 probabilità in più di essere un pedofilo rispetto ad un "uomo normale"!! Uomo normale? non etero? Gli altri sono anormali? Ma sono scemi? Ancora queste cazzate degne del nostri peggiori cardinali dal pensiero medievale? Addio proprio.
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      tu non sei mai stata dei nostri, non te ne andrai mai e continuerai a scrivere puttanate nella stupida convinzione di spostare voti a favore del tuo padrone.
  • Fabrizio Eleonori Utente certificato 3 anni fa mostra
    Verissimo, la stampa ci va a nozze, amplifica e deforma. È verissimo che Farage non è un nazista, che ha candidato e fatto eleggere cittadini inglesi di varia provenienza etnica, che ha cacciato esponenti del partito per frasi o atteggiamenti razzisti e omofobi. Verissimo che la stampa italiana non lo dice (perché mai dovrebbe? il cane sta ben affogando e sembra esporsi con folle voluttà alle più letali bastonate). Ma potrebbe essere vero anche questo: per giudicare cosa sia l'UKIP, almeno conoscendo un po' d'inglese, la cosa migliore sarebbe visitare il suo sito web e vedere come mostra il suo programma. Io l'ho fatto e ne ricavo la chiarissima impressione di un movimento che incarna al meglio la quintessenza di quello che nella storia contemporanea c'è in tutti i movimenti più grettamente reazionari. Il messaggio, a totale ed esclusiva misura dell'elettorato inglese, è quello che la formula "facciamoci i cazzacci nostri noi che stiamo dentro e che si fotta altrove chi si ritrova fuori" riassume al meglio. Non c'è bisogno di cercarvi dentro altro: il vizio originario di quella formazione politica è quella stessa miseria etica che abbiamo visto dentro la Lega italiana, che abbiamo visto, su un terreno solo apparentemente diverso, in effetti alquanto trasversale, nel voto anziano del 25 maggio scorso. Con calcoli diversi hanno tutti votato con l'esclusiva idea di pararsi il culo. Esattamente come pensa di fare l'elettorato inglese che vota Farage. Non c'è tatticismo o convenienza che tenga: Farage è un insulto a chi ha votato M5S con lo spirito e le motivazioni con cui l'ho fatto io. Fino all'esatto momento in cui ho saputo che Beppe Grillo era volato a banchettare con lui, non avevo avuto il minimo tentennamento. Da quell'esatto momento ho avuto uno schianto. Ovviamente sono solo uno, una sola opinione, uno che vale solo uno. Vedremo se per caso, in vario modo, ma con medesima sostanza, ce n'è qualche altro. Fate la vostra verifica, se ve ne avanza l'animo.
    • Giovanni D. Utente certificato 3 anni fa mostra
      IO SONO "TERRONE DOC" ED HO VISSUTO OLTRE 25 ANNI AL NORD.. OVVIAMENTE QUANDO LA LEGA COMPARVE ERO OSTILE NEI SUOI CONFRONTI.. QUALCHE HANNO DOPO HO VOTATO ANCH'IO LEGA COME CENTINAIA DI MIGLIAI DI MERIDIONALI TRAPIANTATI NEL SETTENRIONE D'ITALIA.. ED HO TANTISSIMI AMICI VENETI E LOMBARDI DOC LEGHISTI O EX.. ADESSO IO COME TANTI DI LORO ANNO ABBANDONATO LA LEGA DA QUANDO SI E' IMPANTANATA ANCH'ESSA NELLA POLITIKA ITAGLIOTA.. LA MORALE E' CHE C'E' CHI PREDICA BENE E RAZZOLA MALE.. E CHI PREDICA MALE E RAZZOLA BENE.. BISOGNA ESSERCI DENTRO LE COSE PER GIUDICARLE NELLA LORO GIUSTA OTTICA..
    • Riccardo Ragazzo 3 anni fa mostra
      Sono daccordissimo con te! Anzi posso confermare il tutto visto che io vivo nel Regno Unito! La campagna di Farage e' stata quasi simile a quella della Lega in Italia ed a quella di Le Pen in Francia! Dentro al suo Partito poi ci sono veri e propri estremisti di destra. Non riesco veramente a capire il motivo di questo passo di Beppe!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Alessandro Di Battista Nemici veri e foglie di fico Credo che l'analisi più lucida su questi giorni post-elettorali ce l'ha fornita Massimo Fini, un ottimo giornalista che qualcuno ha definito nazista per le sue posizioni contrarie al reato di “negazionismo” (e pensare che è figlio di un'ebrea). A distanza di quasi 70 anni dalla fine della II guerra mondiale il termine “nazista” è tornato di moda. Grillo è un nazista perché urla, chi denuncia la pulizia etnica effettuata in Palestina da Israele è un nazista (eppure furono proprio i nazisti a macchiarsi del peggior crimine possibile, la pulizia etnica appunto), nazista è chi si oppone al reato di negazionismo e Farage stesso, non si sa bene perché, è un SS moderno (solo gli infiltrati nazisti nel neo governo ucraino vengono ignorati http://goo.gl/Cm31Ht). Massimo Fini, dopo il trionfo renziano ha scritto un articolo dal titolo: “Vince la partitocrazia”. Al netto degli errori che abbiamo commesso e sui quali è d'obbligo una ricca autocritica (ricordo a tutti, soprattutto ai giornalisti del Fatto che l'autocritica si fa all'interno di un gruppo di lavoro, non sulle colonne dei giornali) in effetti ha vinto la partitocrazia. Ovvero il nostro peggior nemico. Il M5S, lo ricordo agli smemorati e a chi ci confonde con qualcosa di simile a SEL (quindi al PD) o alla Lega (quelli che si stanno per riaccordare con Berlusconi), nasce per combattere il cancro della partitocrazia e per ribadire un concetto: la sovranità! Ma secondo voi per quale ragione abbiamo tenuto la linea che tutti voi conoscete con Bersani, Letta o Renzi? Certo i loro passati torbidi (leggete “I panni sporchi della sinistra”) hanno influito e non poco ma qual è la vera ragione per la quale, da sempre, parliamo di PDL e PDmenoelle? Semplice, perché entrambi, e in tal senso più il PD (“il PD è peggio del PDL ndr) sono i mezzi con i quali, eminenze grigie, gruppi di potere, lobbies e, in talune circostanze, il crimine organizzato, hanno esercitato potere e
  • nicola crosato Utente certificato 3 anni fa
    Il problema più incombente per tutti noi da risolvere è la stampa. Và fatto un decreto che delinei delle regole più ferree per chi scrive per i giornali. Abbiamo avuto modo di vedere la forza della mala informazione e i danni che provoca, è li che bisogna cambiare prima di tutto. viva l'onestà
  • Pier Luigi Tenci Utente certificato 3 anni fa
    Anni or sono si diceva che quel partito era del popolo e avrebbe tutelato i lavoratori e le classi sociali meno abbienti. Oggi chi rappresentano costoro? E quegli italiani che per anni e anni hanno ciecamente creduto in loro, oggi che cosa pensano? Chi sono realmente costoro? Dai fatti appaiono governanti non ligi al dovere ed ancor meno del rispetto della giustizia di cui si son sempre fatti paladini! Gli squilibri che si origineranno, a causa della corruzione adottata nelle istituzioni italiane, acuiranno la tensione tra i vari ceti sociali con grave rischio per la stabilità del nostro Paese e il lavoro si ridurrà ulteriormente, trascinando i disoccupati e coloro che non riusciranno ad accedere al sostegno pensionistico, in un baratro il cui fondo sarà assai oscuro. Le spaccature tra le parti sociali si tradurranno in disordini di vario genere aprendo sipari imprevedibili? Cosa vedranno i nostri figli ed ancor più i nostri nipoti? Buona cosa è invece, il rispetto della Costituzione Italiana che è alla base di una società civile e democratica ed è quanto si evince nelle azioni illuminate del Movimento 5 Stelle. Infatti operando con la rettitudine si governa un Paese mentre più vi sono leggi e divieti più il popolo precipita in miseria e con tanto più il governo di un Paese è corrotto con tanto più il Popolo si fa scaltro e più ci sono grassatori e ladri. Ma ora s’è visto Caino nella piazza e nel fratello e in molti si fortificheranno, non faranno la fine di Abele e si moltiplicheranno!
  • toresal 3 anni fa
    A PROPOSITO DEI TROLL DEL PD CHE SCRIVONO SU' QUESTO BLOG:Sono dei rincoglioniti che si riconoscono subito,vogliono condizionare Noialtri scrivendo che non voteranno più il M.5 S.,salutano con un addio,minacciano e vogliono obbligare la Loro tesi,ETC..Io non ho fatto nessun contratto con il M.5 S. e non mi ha chiamato nessuno e sono libero e lascio liberi gli altri di fare le Loro scelte se non la penso come Loro vado via come sono venuto e nemmeno saluto con un addio o minaccio-Siete dei TROLL del PD solo testa di c...e poco cervello!!!
    • MANUELA . Utente certificato 3 anni fa
      verissimo , molti dei quali si capisce che sono giornalisti , esprimono uno sdegnato dissenso scrivendo dei veri e propri articoli !! poveracci
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Se gli ONESTI prenderanno sempre meno voti vuol solo dire che siamo in un mondo di CORROTTI, complimenti.
    • jessica p. 3 anni fa
      Rincoglionito sei tu e tutti quelli che la pensano come te ! Non ce la fate proprio a capire - perché siete dei limitati - che molti di quelli che si dissociano dalle scelte del movimento fino a ieri lo hanno votato!!!! Ti sveglierai quando il M5S prenderà meno voti di fratelli d'italia!
  • Riccardo Ragazzo 3 anni fa mostra
    Caro Beppe, per me questo e' Farage! Io vivo in Inghilterra e lo conosco per uno Xenofobo, Sessista! Sono purtroppo uscite da lui non travisate dai giornali! In questo link si trova un immagine della sua campagna elettorale. Con un suo manifesto Xenofobo apparso nel Galles! http://www.mirror.co.uk/news/uk-news/ukip-slammed-over-foreign-invasion-3574047 Io non credo di sbagliarmi, vedevo nelle strade qualche mese fa' cartelli pubblicitari per la campagna elettorale dell' UKIP volutamente razzisti! Come : "Basta gli Europei nel Regno Unito!" Etc.. Questo l' ho vissuto personalmente e non l ho letto sui giornali Italiani o Inglesi! A te decidere!
  • Gianna Torbero Utente certificato 3 anni fa mostra
    FRASI ORRIBILI, MA VA' Li hanno cacciati, vedi come sono bravi! Hanno smentito, come no! Un po' come Scajola and company. Ne abbiamo le tanche piene dei falsificatori di turno. Solo chi - non ha - a cuore la vera natura del Movimento Cinque Stelle, - quello del popolo - può continuare a fare una autentica disinformazione faringe è una scusa: costoro sono... al servizio di chi? Giù la maschera!
  • Andrea H. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ottimo Beppe, direi che al quarto post consecutivo di santificazione di Farage l'operazione lavaggio del cervello dovrebbe essere terminata. Ora si può votare per scegliere l'alleanza migliore. Liberamente e senza alcun condizionamento, è ovvio.
    • toresal 3 anni fa mostra
      Caro BEPPE i Troll già dicono che con il Blog hai fatto il lavaggio del cervello e quindi si può votare,aspettano tanto per votare anche sù questo Blog senza pagare i 2 €. come i coglioni?Questa volta i Nostri Dirigenti dimostrano che hanno le palle e sono Loro che ci mettono la Faccia e quindi si assumano la responsabilità della scelta con FARAGE senza nessuna votazione sul Blog e tutto in CULO ai TROLL!!!
    • Francesco Andrea Tidu Utente certificato 3 anni fa mostra
      In effetti hai ragione, se analizziamo bene la foto del post vediamo che: c'e' Farage ex punk e xenofobo attorniato da un pacioso intellettuale stile Truman Capote, una nera grassa con le treccine rasta, altri due "negri" di cui uno urla pure, poi ancora abbiamo un indiano col suo ca@@o di turbante, altro che il capellino di Casaleggio, ed infine mi sembra di intravedere un gay a cui piace il fucsia. Credo che con questi qui ..... CI VOGLIO PROPIO STARE, bravo Beppe un altra bella mossa.
  • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
    'notte Blog e 'notte stelline! Oggi giornata pesantuccia. Però prima di andare a nanna vi dico una cosa importantissima. Tutti i frutti(quasi) prima di diventare maturi per essere gustati...sono VERDI! *.* a domani!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Non sottostimare mai il potere di un frutto.se non fosse stato per l'uva,il vino non sarebbe mai stato scoperto e l'Impero romano sarebbe durato per altri tre anni. Kehlog Albran. 'Notte Ore'!!
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa mostra
    "A causarci sconcerto è il fatto che si pensa usando strumenti concettuali inadatti. Più precisamente, facciamo uno sforzo disperato per applicare categorie statiche e fisse a una realtà che è invece in continuo movimento" - G. W. Friederich Hegel - UN PO' DI STORIA DELLA FILOSOFIA Il concetto di: Destra e Sinistra nacque tra i seguaci del Filosofo, dopo la sua morte, sui banchi del parlamento francese. La dx (vecchi Hegeliani) a sostegno delle verità essenziali del Cristianesimo (es: l'immortalità dell'anima) e la sx (giovani Hegeliani) che giudicavano insostenibili le tesi della dx. alla luce delle verità speculative ( materialismo). La sinistra nostrana, cioè Italiota, ha sempre considerato e narrato Hegel come uno dei Padri nobili, delle loro ideologie, probabilmente non avendolo mai letto, o se sì, mai compreso. Ma come spesso avviene, per i grandi pensatori, si sono limitati a imbastardire due o tre concetti, dandoli in pasto al popolo, che come sempre da quelle parti, applaudiva senza capire. Lo stesso discorso è applicabile al pensiero di Marx Engels, che sono state ridotte ad icone da venerare, come delle figurine anziché come grandi figure morali, che hanno cercato di illuminare la loro epoca. Penso che qualcuno di voi possa capire, perché da anni la mia intelligenza (tanta o poca che sia), la mia conoscenza (idem) si senta INSULTATA da questi peracottari, con il loro seguito di "idiot servant", qui presenti in gran numero, che abborracciano discorsi sui massimi sistemi, utilizzando frasi fatte, ripetendo slogans, citando - ad orecchio - pensieri alti, di cui non comprendono il significato. E', in effetti, un gigantesco Karaoke, della Politica, che è riuscita nella titanica impresa di distruggere un paese, emarginando o facendo fuggire tutte le teste pensati, che si sono rifiutate di servire padroni senza qualità. DISPERANTE!! Buona sera blog www.beppe.siempre
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Alina anch'io, è da quando ho l'età della ragione che sono in costante movimento, con la mente, più che con le gambe. Cordialità :))
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa mostra
      Alfredo hai ragione: io ho conosciuto persone in gamba,studiosi,medici e divoratori di libri che non si sono mai volute mettere in politica,ritenendola cosa poco seria da delegare ai cialtroni...ed avevano ragione. Forse non hanno neppure mai votato! Epperò sempre pungente!:))
    • Alina F. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Chi si ferma è perduto :) ...sono un tipo semplice :) :)
  • maria c. Utente certificato 3 anni fa
    Ok per Farage, d'altronde quando si trattò di respingere la Persia del re Serse, Sparta e Atene combatterono assieme e vinsero, pur essendo due città agli antipodi. La storia insegna.
  • Lorenzo M. Utente certificato 3 anni fa
    L'alleanza in Europa con l'UKIP porterebbe moltissimi voti al M5S nell'immediato futuro. - Nel 2015 probabilmente Farage sarà il nuovo premier britannico e farà "divorziare" la Gran Bretagna dall'UE. - L'UE imporrà all'Italia una manovra correttiva ogni anno, già domani probabilmente verrà chiesta la prima di 4 miliardi, aspettando il Fiscal Compact nel 2016. - Il risultato sarà che mentre in Italia aumenteranno le tasse per sottostare ai vicoli di Bruxelles, la Gran Bretagna invece sarà fuori e questo grazie agli alleati del M5S nel parlamento Europeo. - Questo farebbe si che il M5S venga visto come la sola alternativa credibile alla morsa dei vincoli UE senza lasciare più spazio alle elemosine pre elettorali di Renzi e di Berlusconi. L'alleanza con l'UKIP sarebbe quindi una strategia elettorale vincente.
  • Pierluigi c. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Leggo attacchi a beppe non solo dai troll pd ma anche dai simpatizzanti e forse elettori pd.. giusto criticare le scelte di leader e anche quelle di 8 milioni di italiani che anno mandato in parlamento 160 cittadini e circa 6 milioni di italiani che hanno mandato 17 parlamentari in europa.. Giusto criticare ..ma non si puo mettere in discussione l'autorevolezza del leader perchè e' lui che ha costruito un movimento dal nulla in 4 anni .Il leader non si costruie a tavolino a tavolino ma nelle piazze e con i voti..se io voglio cambiarLo devo essere altrettanto autorevole e portare voti e consenso ..BEPPE IO SONo CON TE Non Metto in discussione ne la tua autorevolezza ne tanto meno le tue scelte.. se facessi cio non sarei piu nel M5S
    • V.l. 3 anni fa mostra
      Pierluigi, leggo il tuo commento e credo che tu abbia ragione nell'attribuire autorevolezza a Grillo. Senza di lui il panorama politico iataliano degli ultimi anni sarebbe desolante. Ma tra la simpatia, la riconoscenza, l'ammirazione e l'ascolto attento da un lato e il fideismo supino ce ne passa... Criticare fa bene perche' arricchisce, se fatto con garbo e costruttivamente. Nella fattispecie se io critico il passo verso l'efd e' perche' sono covinto, spalleggiato da una pletora di insigni personalita' vicine al movimento, che sia dissennata gia' bel breve periodo. Il leader non e' indiscutibile e purtoppo sappiamo che con il tempo ha la tendenza a fidarsi troppo di se stesso e a volte perde perfino il contatto con la complessita' del reale. Se non volessi bene al mivimento ne seguirei la deriva indifferente.
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Un tizio arriva con la macchina davanti a Montecitorio e posteggia proprio in mezzo alla strada. Un vigile gli si avvicina e gli dice: "Ma cosa fa? Non si può parcheggiare qua!" " E Perché?" "Come perché? Perchè qui ci passano Ministri, Deputati, Senatori..." E il tizio: Ahhhhh...capisco...la ringrazio...Ma ho l'antifurto!"
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      ciao copy...ma in cosa siamo omonimi...scusa la curiosità...:)) saluti anche a te...
    • nessun copy 3 anni fa
      ciao omonimo questa è proprio carina saluti
  • Francesco Andrea Tidu Utente certificato 3 anni fa mostra
    Analizziamo bene la foto del post: c'e' Farage ex punk e xenofobo attorniato da un pacioso intellettuale stile Truman Capote, una nera grassa con le treccine rasta, altri due "negri" di cui uno urla pure, poi ancora abbiamo un indiano col suo ca@@o di turbante, altro che il capellino di Casaleggio, ed infine mi sembra di intravedere un gay a cui piace il fucsia. Credo che con questi qui ..... CI VOGLIO PROPIO STARE, bravo Beppe un altra bella mossa.
    • Angelo D'Ambrosio Utente certificato 3 anni fa mostra
      Leggendoti ho pensato...ma è proprio così oppure ha fatto un corso speciale. Ma facci il piacere.
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    Il M5S è in posizione euroscettica e infatti è stato criticato prima e dopo le elezioni proprio dai verdi che sono europeisti fino al midollo: fra i verdi NON possono entrare partiti euroscettici, è chiaro? SULL'EURO NON ESISTE LIBERTA' DI VOTO!! E chi non l'ha capito o fa finta di non capire è fesso o corrotto. p.s. invito a leggere bagnai per capire quanto bene ha fatto l'euro alla nostra economia http://www.ilfattoquotidiano.it/blog/abagnai/
  • mario marini 3 anni fa
    La casa sta crollando, abbiamo le pezze al culo, le piccole azienda chiudono a centinaia, l'anno prossimo il Fiscal Compact bussera' alle nostre porte (e gia' ora si fatica ad arrivare a fine mese) e secondo voi che tutto il giorno perorate a tambur battente la causa dei Verdi, il problema principale da affrontare in Europa sara' il nucleare? E sull'orlo della bancarotta, quando c'e da far saltare in aria un sistema che ci ha messo in ginocchio e' opportuno infilarsi in un gruppo di guerrafondai che sostiene la Merkel? Tanto valeva votaste PD. O forse alcuni di voi lo hanno anche fatto :-) I nostri ragazzi in Senato e alla Camera si fanno un mazzo tanto per strappare piccole conquiste essendo solissimi all'opposizione (sel produce Vendola e la Boldrini). In Europa c'e' la possibiita' di entrare in un gruppo di opposizione forte, guidato da quello che potrebbe diventare il prossimo Primo Ministro Britannico che ha alle spalle un Governo che a causa del successo elettorale deve assecondarlo. E' l'occasione per fare da Bruxelles quello che non si riesce a fare dall'Italia, il Movimento guadagnera' coi risultati molti piu' voti di quelli che perdera' entrando nell'EFD. I pddini lo sanno bene per quello son scatenati. Mentre Renzi attaccato alla gonna di zia Angela succhiera' il sangue agli italiali, il Movimento potra' lavorare per raggiungere piu' punti del programma europeo possibile. Libero poi di votare sui temi ambientalisti secondo coscienza. Un'opposizione in un gruppo (di refiosi) che stampella il sistema e schifa Grillo davvero procurerebbe problemi e farebbe un gran danno al Movimento.
    • Giovanni D. Utente certificato 3 anni fa
      BRAVO.. PIANAMENTE D'ACCORDO CON TE...!!!
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      Grande Mario concordo al 100%.
  • Luigi D. Utente certificato 3 anni fa
    W Farage W M5S
  • V.l. 3 anni fa mostra
    Io piu leggo piu faccio fatica a capire. Mi pare che l'argomento principe dei pro efd sia l'istanza antisistema. Ora, istanza antisistema non vuol dire nulla di chiaro, anzi e' una di quelle espressioni fatte per confondere le idee. Che Guevara e Fidel erano antisistema, anche Stalin lo e' stato, e forza nuova, le br, democrazia proletaria, Spartaco, la rivolta dei Messeni, Mao, Gandhi, Lutero, Francesco e dimenticavo Cristo. Ovviamente scherzo, ma la provocazione rimane. In che modo il m5s e' antisistema? Il nodo irrisolto e' che manca una chiarificazione priliminare di questioni capitali, che capisco non possano essere definite fino al midollo per non smarrire la fluidita' della forma movimento e anche per declinare un pragmatsmo senza troppe zavorre, ma... Uno zoccolo identitario e' necessario e io credo che la questione va posta. Ora. Come e' possibile che si apra l'opzione ukip-verdi che sono forze agli antipodi? Questa non e' fluidita' ma anomia bella e buona! Una seconda questione che non puo' piu essere rimandata e' chi decide e come. Lo schema di questi giorni mi sembra: G e C propngono e orientano, la base dibatte e vota. E' questo lo schema preferenziale? Sarebbe bello avere certezze. Terzo. Non viviamo nel mondo perfetto e la dialettica interna ha bisogno di stimoli e regole. Pero' non si puo' neanche tacciare la stampa di orientare mistificando quando si afferma che vengono pubblicati sui 5s solo articoli denigratori e foto di Grillo indiavolato e poi presentare con un lifting di maniera Farage come un galantuomo specchiato vittima dei poteri (?) e pubblicare suo foto beatificatrici con tanto di meticciato di contorno. Grazie
  • Gabriele Lorenzoni (griever) Utente certificato 3 anni fa mostra
    per dovere di cronaca.. discorso che Daniel Cohn-Bendit (Verdi Europei) fece il 5 maggio 2010 al Parlamento Europeo quando diede dei pazzi a chi con una mano imponeva enormi sacrifici con la riforma delle pensioni alla Grecia e con l’altra vendeva al governo ellenico le armi francesi e tedesche. https://www.youtube.com/watch?v=ln5_t3ab_AE
    • Gabriele Lorenzoni (griever) Utente certificato 3 anni fa mostra
      è vero, i Verdi sono pro-Euro. Ska Keller (tedesca e candidata dei Verdi alla Commissione Europea) a Ballarò si è data la zappa sui piedi da sola quando ha detto che uscire dall'Euro per la Germania sarebbe un disastro. io mi domando se c'era un modo per entrare nei Verdi da euroscettici (visto che anche il fatto che non ci sia libertà di voto nei Verdi è una balla). non lo so, ad ogni modo ormai è andata.. se solo si fosse dialogato senza precondizionamenti...
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      la grecia è fallita per colpa dell'euro che i verdi (e i piddini) continuano dogmaticamente a difendere. Studiare un minimo di economia aiuta a capire quando i politici ti prendono per il culo
    • Adelmo Minganti Utente certificato 3 anni fa mostra
      Meno male che ci sei tu. Perché qui ci sono stati quelli che hanno voluto far passare Cohn-Bendit e i verdi europei per guerrafondai. Una falsità enorme!!!!!!!!! C'é gente che scrive senza conoscere nulla di nulla. Studiate la storia e la politica, capre!
  • Mauro Torta 3 anni fa
    DISINFORMAZIONE - A proposito di notizie false e giornalisti falsi e disinformatori, ecco qui un esempio di una stessa scena dichiarata in due zone diverse a distanza di migliaia di Kilometri per due guerre diverse, l'altro ieri, guarda i 2 video allegati nei commenti: 1 - ambientata o dichiarata in UCRAINA https://www.youtube.com/watch?v=bCmx9-p8WN4 2 - stessa scena rielaborata ed utilizzata per i paesi arabi riehttps://www.youtube.com/watch?v=apsgxqTygQY Questo era un piccolo esempio.
  • jessica p. 3 anni fa
    Sentite un po', ma perché mettete i link sui discorsi di Farage in inglese senza traduzione? Quanti lettori di questo blog avranno aperto i link e si sono andati direttamente a leggere (capendolo) quanto riportato? Sul "discorso molto più articolato" di Farage a proposito delle lavoratrici madri nell'intervista si legge in virgolettato, cioè citando letteralmente, questa frase: "I think young, able women that are prepared to sacrifice the family life and stick with their career will do as well if not better than men." Cioè???? Solo le giovani donne che sono disposte a sacrificare la famiglia sarebbero in grado di essere competitive sul posto di lavoro? Siamo nel 2014 lo volete capire che le lavoratrici madri devono essere tutelate invece che costrette a rinunciare alla vita familiare? Ma chi cazzo li fa i figli di questo passo? Il sig. Farage li clonerà come la pecora Dolly? Per me alleanza con questa gente vuol dire la fine.
    • jessica p. 3 anni fa
      Vedo che neanche lei Alessandro si lancia in una traduzione e si affida a quello che legge dagli altri. Non so se lei ha studiato l'inglese, ma è in grado di fare una traduzione del virgolettato che ho riportato?
    • Alessandro F. 3 anni fa
      Guarda che youtube ti da la possibilità di avere i sottotitoli in qualsiasi lingua, anche in italiano. La traduzione non è perfetta, ma basta per capire il senso di quello che viene detto.
    • jessica p. 3 anni fa
      Caro educatissimo orafus che ben rappresenti il nuovo che avanza, se la traduzione fosse stata sbagliata ti saresti prodigato a tradurla senza fare battutine. La traduzione non è letterale ma il senso è giusto. Il problema è che tu o sei in malafede o non ci arrivi proprio. Se me lo chiedi per piacere te la traduco letteralmente e te la spiego pure.
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa
      Vai a studiarti meglio l'inglese ignorantona o vai a fartelo tradurre da qualcuno che lo parla perfettamente prima di postare cazzate. Se me lo chiedi per piacere te lo traduco io.
  • pupetto 3 anni fa
    Stò con Farage e Grillo, meglio uno di destra sincero che gli iprocriti di sinistra. Buona Notte Blog, vado a a veder le stelle. Tra un ora è la festa della repubblica delle banane e per me e' lutto nel cuore Maledetto il giorno in cui Garibaldi ha messo piedi in Sicilia
  • Pippo 3 anni fa
    Io inizialmente ero dubbioso su Farage, perché non riuscivo a trovare nessuna informazione in merito alla veridicità o meno di certe frasi infelici. Questo articolo mi ha aperto gli occhi finalmente e non posso non appoggiare la scelta. D'altra parte non credo che Grillo sia stupido e che si metterebbe con un razzista omofobo, quindi..... VAI GRILLO! VAI CINQUE STELLE!!
  • Alesandro Bice Utente certificato 3 anni fa
    dal governo arriva la conferma che è stata recepita l’esigenza di allargare alle famiglie più numerose (da tre figli in su) e con un solo reddito il bonus di 80 euro, un regalo a tutti i foresti ed alla faccia dei beoti che l'hanno votato!!
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    Che Farage sia buono è giusto questo non interessa a un popolo che segue l'ideologia renziana!... questo è ovvio!... I nostri nuovi profeti sanno che ormai tra chi segue gli eredi della sinistra sarà difficile convincerne qualcuno a seguire Beppe e il MoVimento!... per cui l'obiettivo politico del MoVimento è necessariamente quello di spolpare l'elettorato di destra!... Renzi non è arrivato ancora al 50%+1!... dunque... l'unica speranza di batterlo consiste nell'allearsi "strategicamente" a livello europeo con forze tutt'altro che di sinistra... per poter poi giustificare una futura alleanza con le destre anche a livello nazionale!... Sono certo che Beppe e Gianroberto un giorno non molto lontano stringeranno la mano ALL'EREDE DI BERLUSCONI!... Parola di un altro nuovo profeta! .-)))
    • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
      Ornella... non promettere ciò che non potrai mantenere!... mi leggerai e mi rileggerai!... ne sono certo!... Quella di Orafus non pazienza... ma semplicemente intolleranza alla critica!... Non mi paga nessuno... lo faccio per passione!... ma... se fosse così ovvero se ci fosse qualcuno disponibile a pagarmi... non lo farebbe certamente in questo periodo!... mi assolderebbe a ridosso delle elezioni!... ma... guarda caso... per tutto il trascorso periodo di campagna elettorale io non ho postato nulla qui!... Tu mi leggi per la prima volta?!... beh... io sono qui dal 2006!... Ben arrivata! .-|||
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      No caro Chip, Orafus non ha nessun bisogno di sostegno ed è anche troppo paziente a risponderti...gli altri che ti leggono ritengono inutile farlo. Io lo faccio per la prima e ultima volta, giusto perchè tu sappia come stanno le cose. Sei infaticabile, sempre presente, per quanti denari?
    • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
      Orafus... sempre quasi soltanto tu mi rispondi!... mi marchi stretto eh?!... stai tutto il giorno qui a montare la guardia?!... sei come Caron dimonio con gli occhi di bragia!... hai bisogno di aiuto?!... ti serve un commentatore di sostegno che ti allegerisca lo svolgimento di questo tuo pesante compito?! .-|||
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa
      Ci basta che Bimbominchia rimanga alleato col Nano e Alfanano.
  • marco sturaro 3 anni fa
    Signori, Beppe, bisogna fare, ADESSO, la "FOTOGRAFIA CERTIFICATA" dello stato delle cose attinenti il Governo e l'Amministrazione del Paese Italia. Chiamiamo 10 specialisti e pubblichiamo con tutti i crismi di ufficialita e autorevolezza lo stato delle cose. Una fotografia istantanea al giugno 2014 redatta da un'equipe referenziata e mostrata con enfasi a tutti gli italiani. Numeri e valori e tendenze certificate, scolpite nella memoria! Sarà la pietra di paragone, il macigno da nascondere che la disinformazione non riuscirà stavolta a far dimenticare. Una volta scritte e scolpite le cifre non si potranno discutere! Non dimentichiamo anche un bel riferimento ai Paesi Europei tanto per non essere autoreferenziali. Le chiacchere stanno a zero se ci confrontiamo sui numeri. Periodicamente gli spiattelliamo davanti alla faccia la cruda realtà in modo coerente, cadenzato, istituzionalizzato, finchè anche la casalinga di Voghera impari a discernere le cifre del declino, celato dai mezzi di disinformazione di massa.
    • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
      Marco sta' attento a non abusare di certi termini!... "referenziata" e "autoreferenziali" contengono entrambi un nome di persona che potrebbe indurre a un messaggio subliminale ovvero a propaganda occulta! .-)))
  • Paolo Marrocco Utente certificato 3 anni fa
    GRAZIE Grillo per aver inserito questi post, almeno la gente può informarsi VERAMENTE... Spero che questo post serva a far aprire gli occhi a più gente possibile, e quando sarà il momento scelgano Farage come alleato del M5S. Saluti!!
  • FABRIZIO P. Utente certificato 3 anni fa
    sin dall inizio (campagna elettorale2013)non ho mai accettato le bordate contro il mov ...vero e proprio sbarramento di fuoco ...per questo motivo ho imiziato a seguire il tutto con piu attenzione .....considerata l informazione...conseguenza ho votato il mov ...e non sono di primo pelo ....quindi forza grillo forza m5s
  • marco gambella 3 anni fa
    Vi prego spendete meno parole a parlare di cio' che la stampa critica e dite di piu' sugl'obiettivi che raggiungerete. Vi prego!!! state facendo il loro gioco, parlate a catena dei vostri obbiettivi è questo cio' che dovete comunicare. Positivita', Futuro,innovazione. Se continuate cosi' troveranno solo contestatori in grado di criticare. Vi prego parlate di voi e dei vostri progetti Vi Prego!!! mettetevi in testa che con la filosofia del"nn voglio essere grasso" nn si va da nessuna parte, ma si va avanti con la politica del "Voglio essere magro" Vi Prego!!!! Cambiate passo Vi Prego!!!
    • uno di noi 3 anni fa
      tu confondi la critica con la menzogna.
  • Paolo Cicerone Utente certificato 3 anni fa
    Il potere ha capito che per influenzare i voti sulle prossime scelte degli iscritti del M5S deve disinformare a raffica puntando sulla PAURA. In europa purtroppo ha funzionato alla grande, facciamo in modo che non funzioni anche tra di noi. Notate che anche le persone su questo blog che ripetono a pappagallo la propaganda anti-Farage sono tutte persone che quando parlano di noi, parlano in seconda persona plurale e non in prima (ovvero NON SONO DEI NOSTRI). Capita che una volta all'anno anche Travaglio scriva delle stronzate, succede raramente ma succede. Il suo articolo tirava fuori addirittura la bufala della foto fake di Farage punk spacciandola per vera quando anche intuitavamente e senza la conferma ella rete pareva palese. Oltre ovviamente alle ripetizioni delle dichiarazioni estrapolate e tradotte male. E' bene ricordarsi che non andiamo in Europa per stare con chi è più affine a noi, ma funzionale al potere lobbistico attuale, bensì con chi questo sistema lo vuole demolire e le scelte in questo caso si riducevano a 2: LePen o Farage. Il gruppo di LePen è dichiaratamente razzista e di stampo fascistoide che attacca le culture e le persone, NON IL SISTEMA. UKIP non fa questo, ma attacca il sistema e non le culture. Su energia e altro possiamo sempre votare come vogliamo, ma ricordo che su queste cose sono competenti le province e le regioni, non la UE e in ogni caso c'è molta più libertà in EFD che negli altri gruppi. Per tutto il resto, vale sempre la solita regola: NON FATEVI FOTTERE!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Cicero',a proposito de bufale...e paura... http://youtu.be/Z0gXD0IzyzU
    • Adelmo Minganti Utente certificato 3 anni fa
      Ma quante canne abbiamo fumato? Guardiamo bene le cose: l'Inghilterra é il paese che sfrutta, più di tutti gli altri, l'Unione europea, per via di un trattato fatto solo per loro che li favorisce alla grande. Siccome non volevano entrare, noi coglioni gli abbiamo fatto condizioni d'oro. Un po' come l'Italia con il Sud Tirolo (o Alto Adige che dir si voglia). E adesso ci vengono a fare gli anti Europa. Ma che andassero tutti a fare in c.... Studiate la storia, capre!
  • Antonio Ciriello Utente certificato 3 anni fa
    Ciò che dicono i giornalai e pennivendoli nazionali lascia il tempo che trova. Per loro oggi farage è hitler, un pericolo per l'intera europa. Un signore di cui fino a 10 giorni in pochissimi rammentavano l'esistenza diviene improvvisamente un pericolo pubblico da arginare a cui giusto il nazi-facista-comunista-bolscevico-antisemita grillo poteva dare credito. Farage è oggi la prima forza politica in inghilterra quindi molti inglesi si sono scoperti improvvisamente razzisti-omofobi-sessisti e guerrafondai. Se le dinamiche del parlamento europeo sono diverse e per avere peso occorre schierarsi in un gruppo e quello di farage permette libertà di voto sui singoli temi io non vedo il motivo per cui non farlo. Tanto per costituire un gruppo devono esserci rappresentanti di 5 paesi diversi e pensare che tutti e 5 i movimenti abbiano le stesse idee su tutto è improbabile. Non c'è mai stata un'attenzione mediatica così spasmodica sul parlamento europeo e sulle dinamiche che lo regolano. Ogni cosa che fa il movimento è controllata al microscopio e spesso mistificata a livello mediatico. Per me il vero errore del movimento è stato quello di andare in tv per cercare di accaparrarsi i voti dei pensionati e in generale di chi vota per il sistema. Bisogna rimanere totalmente antisistema come all'inizio, così per me sarà possibile avere molti più voti da chi si astiene. Io i voti dei pensionati non li voglio.
  • Giacomo C. Utente certificato 3 anni fa
    Ma scusate, in un paese che spalanca le porte a decine di migliaia di thugs favorevoli alle mutilazioni genitali, ai matrimoni combinati, alle spose 13enni alla reclusione in casa della donna essere inferiore velata e burqata e altre squisitezze, c'è qualche benpensante che si scandalizza perché Farage dice viva la figa (Long Live Pussy)? Comprese quelle che una volta strillavano l'utero è mio e lo gestisco io e tremate tremate le streghe son tornate. Fosse quello il problema del fascionazionalista Farage...
    • Giacomo C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ai Grillini, come ai bimbiminkia del PD, non piace l'autodeterminazione dei popoli schiavizzati dall'iTaglia, ma solo quella dei popolii lontani e che non minacciano lo stato parassita iTagliano. Per questo non ho fatto l'esempio dei Veneti, ma ovviamente condivido quanto dici.
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa
      Che sia da chiedere cosa pensa Bimbominchia della determinazione del popolo veneto?
    • Giacomo C. Utente certificato 3 anni fa
      chiedete a Farage cosa pensa dell'autodeterminazione del popolo scozzese.
  • Patroclo F. Utente certificato 3 anni fa
    A me sto Farage piace sempre di più... il fatto che ci picchino in testa tutti in questo modo mi fà pensare che sia la scelta giusta... e comunque, io ho piena fiducia in Beppe e Gianroberto!!
  • Pierluigi c. Utente certificato 3 anni fa
    aspettiamo a martedi quando la commissione europea uscente ..con l'appoggio dei verdi ci manderà un bel bollettino da pagare di 4 miliardi di euro..Infatti è questo il resoconto della commissione europea sull'italia un rientro del deficit di ben 4 miliardi entro luglio..Caro Renzi la commissione dei Barroso e Merkel e dei socialisti di Schulz ci ha solo rinviato il bollettino da pagare dal 25 al 3 giugno ora gli italiani dovranno pagare.. quante tasse altro che 80 euro..I verdi non si sono opposti ne alla TroiKa ne alla rigidità del 3% .. Rigidità che invece Farange aveva denunciato
  • M. S. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Sono tutto meno che un sostenitore del PD però sono molto deluso dalla mancanza di capacità di ragionare con la propria testa di questo blog. Tutti a seguire Beppe ciecamente, come dei fedeli cagnolini.
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa mostra
      Bau bau,contento ora?
    • syly d. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Buona sera, se Lei frequentasse abitualmente il Blog si accorgerebbe che non è come Lei scrive. Il sottoscritto ha postato diversi pareri contrari trovando un colloquio nel Blog sempre costruttivo. La saluto cordialmente. Immagina Nuovi Orizzonti. (silvio)
    • Pierluigi c. Utente certificato 3 anni fa mostra
      forse perchè ha costruitito un movimento dal nulla in 4 anni portando dentro il parlamento 160 emeriti sconosciuti e 17 in quello europeo.. Forse è leader è il leader non si costruiscono a tavolino ma nelle piazze e con i voti
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ma non ti viene il sospetto che il cagnolino sia tu o hai il dono della lettura del pensiero. Se così fosse ti consiglio di non leggere i miei.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Giancarlo Cancelleri Portavoce a 5 Stelle LE STRANEZZE DELLA VITA La televisione e la stampa mi hanno "insegnato" in questi giorni, bombardandomi il cervello, che Farage sarebbe un mostro, omofobo, sessista, razzista, xenofobo e tutte le cose più terribili di questo mondo, insomma in una frase è il "Beppe Grillo inglese". Allora mi sono documentato perchè, contrariamente a chi ha ancora un approccio di fede nella TV e nella stampa in generale, io gli credo molto poco. Ho letto il loro programma, guardato le loro iniziative e tradotto molti interventi dello stesso Farage sia in Europa che nelle TV Inglesi, ovviamente non ho trovato nulla che corrispondesse alle presunte verità della nostra stampa. Tutte le frasi sono indistintamente distorte per avallare una tesi, sono figlie di traduzioni errate. Questo articolo ve ne parla nel dettaglio, leggetelo >---> http://goo.gl/bwDLGV (è scritto da Pino Cabras che non è uno del M5S, anzi). PS. la loro politica ambientale è diversa dalla nostra, ma la libertà di voto nel gruppo EFD (Europe of Freedom and Democracy) ci permetterà di mantenere la nostra linea politica intatta, questo è quello che più conta. Con loro avremo solo i temi economici in comune e questo credo che sia alla base della nostra missione in UE. PPS. aspettiamo ancora che i Verdi, allineati alla politica economica della Merkel e della Germania, ci contattino per parlare. Nessuno del M5S ha ricevuto inviti a farlo. PPPS. io non ho mai visto un partito omofobo, sessista, razzista, xenofobo e tutte le cose più terribili di questo mondo, avere fra i propri iscritti e fra le persone più rappresentative, vedi foto, tutta questa varietà di persone. PPPPS. in questo momento in Gran Bretagna la stampa Inglese sta attaccando Farage perchè vuole fare un gruppo al parlamento europeo con il M5S e con Grillo che è omofobo, sessista, razzista, xenofobo e tutte le cose più terribili di questo mondo. Che coincidenze, sono proprio le stranezze della vita!
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa
      Cara Lalla sono pienamente d'accordo con te e non potevi esprimere meglio il mio pensiero!!!
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Grazie !!!
  • Davide Marini 3 anni fa
    VaiBEPPE Facci votare! W UKIP! Questi sinistri ci hanno causato solo problemi vedi orellana e company solo per i soldi! Questa volta non ci fregherete com sul reato di clandestinita! Beppe mi fido di te e diMaio!
  • Gianna Torbero Utente certificato 3 anni fa
    MENO MALE CHE C'E CHI CI ILLUMINA Ce ne sarebbero parecchi di reportage da sottoporre al blog, anche in versione originale; tra l'altro io credo più alle mie orecchie piuttosto che ai presunti "informatori" che quando ci piacciono vengono osannati e poi quando in modo evidente tangibile e documentato, evidenziano contraddizioni allora diventano servi di una campagna a noi ostile. Uno per tutti Travaglio: sono stata insultata quando mettevo in evidenza le sue "faziosita", noto con stupore che ora è caduto in disgrazia pure lui. Padroni di farvi abbacinare da chi volete, ma fatemi il favore di non fare, poi, analisi... postume, quando è fin troppo chiaro quello che si chiede al Movimento; certo non un ritorno a forme di politica che si addicono più a chiose "da caserma" - e faringe è uno di questi, peggio dei leghisti - che non al M5S e alla dignità rivendicata dai "Cittadini". Con buona pace della Rivoluzione Francese
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Giulia Sarti 1 h · A cosa servono le opinioni contrastanti? Servono ad informarsi di più. Servono ad approfondire un determinato argomento. Servono ad un sano dibattito che vada al di là dei preconcetti e delle posizioni correntistiche precostituite. In una parola, servono a crescere. Altrimenti, rischiamo di ingarbugliarci nella spirale del "raccontiamocela sempre tra di noi, tanto siamo tutti d'accordo". Il blog di Beppe Grillo sta facendo informazione. La peggiore stampa italiana, invece, ha riaperto la stagione della caccia. La caccia al dissidente. Perfetta per il gioco che tanto piace a molti giornalai, di volerci mettere gli uni contro gli altri. O gli uni contro Grillo. Io non sono una dissidente, tantomeno una talebana, e neppure una pontiera (sì, era nata pure questa terza categoria nei deliri giornalistici passati). Non mi presto a sterili strumentalizzazioni. È fondamentale che i cittadini si informino e che abbiano a disposizione notizie corrette e fonti certe. Soprattutto in un momento come questo! Nigel Farage, la verità: http://goo.gl/kJMneA Farage difende la sovranità del popolo italiano: http://goo.gl/cUxabL In Europa per contare qualcosa: http://goo.gl/5esHwo Bastona il cane finché non affoga: http://goo.gl/7cg6gj
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. RENZIE tra un po', si va a scontrare con i TEMI ETICI.. IUS SOLI per gli IMMIGRATI... COPPIE di FATTO... voglio proprio vedere COMUNIONE e LIBERAZIONE e il VATIC-ANO....sui GAY.. ALF-ANO, e NCD..sull' IMMIGRAZIONE... ps. poi RENZIE, finita la LUNA di MIELE con gli ITAGGGGGGGGGGGGGGGGLIANI, dovra' affrontare qualche problemino di poco conto... DISOCCUPAZIONE... POVERTA'... PIL... BANCHE.. TASI... PICCOLE IMPRESE... CASSA INTEGRAZIONE... CASA... JOB ACT... RIFORME.. SPENDING...
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      Graziano,beato te.. comunque era riferito al fatto che abbiamo problemi seri in Italia... quindi cerchiamo di reagire, invece di stare a polemizzare sull'EUROPA...con chi e cazzate varie.. ciao
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      cazzi sua e di chi lo ha votato, mi dispiace x gli altri noi viviamo di fatto all'estero e posso stare alla finestra gustandomi lo spettacolo e come diceva mia nonna mal voluto non e mai troppo
  • nick farrell 3 anni fa mostra
    Il tuo commento: "sono il giornalista Farrell. Voi grillini dovete leggere la mia lettera a Farage pubblicata sia su The Spectator di Londra sia su Il Giornale di Milano oggi spiegando al mio compatriota perché a tutti i costi deve evitare un'alleanza col vostro Grillo, il Duce del Web, e killer condannato (omicidio colposo). Ecco i link: http://blogs.spectator.co.uk/nicholas-farrell/2014/06/a-letter-to-nigel-far age-about-beppe-grillo/ http://www.ilgiornale.it/news/interni/mr-farage-ti-spiego-perch-non-devi-allearti-grillo-1023858.html
    • Arcangelo D. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Sono molto interessanti i commenti all'articolo sul giornale! Per loro Grillo è effettivamente un fascista una persona inaffidabile etc. etc. Mentre per Farage la musica cambia, addirittura c'è qualcuno che ne inneggia la persona e si rammarica che non ce ne sia uno in Italia!!!
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa mostra
      Io sono Nik dinamite...hahha...lettera dal UK ai giornalisti Italiani e ripresa da Libero...grande giornale indipendente della casa Arcore del delinquente ancora in giro. Tutta una garanzia!
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa mostra
      Mi rifiuto a priori leggere articoli del"il giornale".
  • renato floris 3 anni fa
    E' ora di finirla con le reciproche accuse di fascista o comunista!!Tutti i partiti lo devono capire che davanti a tutto c'è la dignità dell'uomo!!Se questa non viene rispettata si provoca un estremismo che non è ne fascista e ne Stalinista!!è solo esasperazione.E l'esasperazione riconosciuta da tutti gli onorevoli del movimento ha portato ad una guerra.Un'autorevole europeista aveva detto che era meglio fare una guerra a tavolino che nei campi!!Il fatto che si stanno facendo gli accordi si, a tavolino, ma contro il proprio popolo e stanno provocando centinaia di suicidi!!Quelle non sono morti?E tutto per salvare poche famiglie al mondo, che possiedono le multinazionali, o per salvare le banche!!E poi che dire della lega, nessuno dei grillini che sono contro il leader inglese parla dell'alleanza con Le Pen e altri estremisti dell'europa dell'est? eppure si sono alleati con Berlusconi, eppure mirano alla secessione,ma nessuno ne accenna minimamente, perchè al momento giusto quel partitino può aiutare il governo Renzi in qualche decreto, e poi con i suoi numeri non da fastidio a Renzi ma si prendono il loro bravo stipendio alla faccia dei loro elettori leghisti.E poi non è mica detto che dobbiamo seguire passo per passo il leader inglese...Adesso bisogna difendersi dall'europa e dal rigore!!In quel senso li gli italiani già da tempo sono diventati estremisti.L'Avete detto voi stessi, è una guerra.Mi raccomando se i cittadini dovessero giudicare di stare con il leader inglese, non date le dimissioni dal movimento..sarebbe un tradimento!!!
    • Giuliao Barbieri Utente certificato 3 anni fa
      hai ragione però una stilettata così nella schiena da Travaglio non me l'aspettavo e soprattutto dicendo notizie false . So l'inglese e ho aspettato dei giorni prima di informarmi personalmente e sono rimasto sorpreso .
  • fabrizio g. Utente certificato 3 anni fa
    Il m5s non è né di destra né di sinistra. Legittimo invece che il pd rimanga ideologicamente un partito di destra, ci mancherebbe
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Pietro Ancona 1 h · 2 giugno 2014 Con la parata militare nasce il regime del PD. Napolitano ha già fatto sapere ai Prefetti che non debbono tollerare manifestazioni di protesta. Si può fare un colpo di Stato per via elettorale? Abbiamo scoperto che si può fare!
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    mi sono rotto di leggere questi verdi ipocriti e sinistronzi infiltrati che chiedono urlando di convergere sui partiti che di fatto sono culo e camicia con il sistema, verdi solo di colore perche nel'atto pratico son i peggiori inquinatori della terra l'importante è dire che sono verdi, viaggiano in suv vestiti griffati, cibi bio sponsorizzati dalle industrie chimiche che fanno affari d'oro, viaggi in paradisi naturalistici con aerei super inquinanti e stravolgimento delle culture ancestrali che poi quardano dal'alto in basso vere merde chic ma non verdi direi piu sul marrone
  • Palmiro P 3 anni fa
    Sono per allearci con Farage in questa guerra. O Noi o loro,la vasellina e' finita ora grimaldello.
  • dal col claudio 3 anni fa
    Travaglio, che io stimo, ha preso un grosso granchio quando scrive di una allaenza con i verdi (questi sono come le angurie rossi dentro).
  • guido re 3 anni fa
    Grazie per queste utilissime delucidazioni . Sono con voi ...sempre !!
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT....ITAGGGGGLIA....RENZIE..... scusate... ma credo che abbiamo un PROBLEMA MOLTO piu' GRANDE in ITAGGGGGGGGGGLIA.... che litigare per i NOSTRI 17 LIBERI PORTAVOCE in EUROPA... cerchiamo una soluzione su questi NUMERI, e sul come USCIRE da questa MERDA di GOVERNO RENZIE... Elettori: 49.256.169 - Votanti: 28.908.004 (58,68 PARTITO DEMOCRATICO 11.172.861 40,81 MOVIMENTO 5 STELLE 5.792.865 21,16 FORZA ITALIA 4.605.331 16,82 cerchiamo di capire come fare il REDDITO di CITTADINANZA e via discorrendo.. e COME PREPARCI a NUOVE ELEZIONI per andare al GOVERNO... magari GOVERNARE in COALIZIONE???? possiamo inziare a pensare al FUTURO???
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    A questo punto io mi alleerei anche con una tribù di tagliatori di teste, con le tigri di Monpracem o con una miliardata di cavallette affamate, pur di frenare la scalata del pd. La strada è ripida gente, molto ripida.
  • a. Utente certificato 3 anni fa
    Non facciamoci massacrare da troll, giornali , tg,tv.... Beppe assolutamente si a Farage e se ne andranno tutti a cuccia in un angolino. Vai Beppe e' la scelta giusta per il Ns. M 5 Stelle!
  • nick farrell 3 anni fa mostra
    sono il giornalista Farrell. Voi grillini dovete leggere la mia lettera a Farage pubblicata sia su The Spectator di Londra sia su Il Giornale di Milano oggi spiegando al mio compatriota perché a tutti i costi deve evitare un'alleanza col vostro Grillo, il Duce del Web, e killer condannato (omicidio colposo). Ecco i link: http://blogs.spectator.co.uk/nicholas-farrell/2014/06/a-letter-to-nigel-farage-about-beppe-grillo/ http://blogs.spectator.co.uk/nicholas-farrell/2014/06/a-letter-to-nigel-farage-about-beppe-grillo/
  • antonio b. Utente certificato 3 anni fa
    Volete una Europa cosi', accomodatevi, la volete senza il M5*? Bruxelles, Milano – di Punto Coldiretti – Dal formaggio senza latte al vino senza uva, dal cioccolato senza cacao, alla carne annacquata, ma ci sono anche il vino zuccherato, il miele contaminato dal polline biotech senza nessuna indicazione in etichetta come pure i formaggi similgrana prodotti all’estero, tra le novità permesse dall’Unione e in commercio anche in Italia. E’ quanto denunciato dalla Coldiretti al maxi raduno con diecimila agricoltori giunti dalle diverse regioni del Nord Italia al Mico-Fiera di Milano Congressi.  “Dall’Unione Europea è venuto negli anni un  via libera ad allucinanti novità nel piatto senza dimenticare le alchimie negli ingredienti che hanno snaturato anche gli alimenti più comuni”. Ad affermarlo il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo nel sottolineare che “si è verificato un appiattimento verso il basso delle normative per dare spazio a quei Paesi che non possono contare su una vera agricoltura e puntano su trucchi, espedienti e artifici della trasformazione industriale per poter essere presenti sul mercato del cibo”. Si spiega cosi la possibilità concessa dall’Unione Europea  di incorporare la polvere di caseina e caseinati, al posto del latte, nei formaggi fusi, di aumentare la gradazione del vino attraverso l’aggiunta di zucchero nei Paesi del Nord Europa o di ottenerlo a partire da polveri miracolose contenute in wine-kitche promettono in pochi giorni di ottenere le etichette più prestigiose con la semplice aggiunta di acqua. Si calcola che in Europa vengano consumate venti milioni di bottiglie all’anno con etichette di vini italiani ottenute in questo modo. QUESTE SONO LE LEGGI EUROPEE! QUESTA E LA NOSTRA FINE, DISINTEGRANDO I PAESI DOVE SI MANGIA SANO, METTENDO GOVERNI FANTOCCIO, COME LA GRECIA,SPAGNA,PORTOGALLO,ITALIA.
  • Giorgia Mariani 3 anni fa
    Sei tu che ti sbagli Grillo!!!
    • nessun copy 3 anni fa
      xchè tu sei nel giusto???????
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa
      Mi voglio sbagliare anch'io.
    • uno di noi 3 anni fa
      guarda che il post non è di Grillo..... manco lo hai letto. ma falla finita!
    • Massimo O. Utente certificato 3 anni fa
      libera di pensarlo..ed anche di non seguirlo.. Le porte sono aperte, sia in entrata che in uscita..! Senza Beppe, non ci sarebbe il moVimento..un pò di rispetto..Please..! Ciao Beppe, Avanti tutta.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      e x fortuna abbiamo geni come te altrimenti addio
  • Giuseppe L. 3 anni fa
    COndivido, ma c'è di più perché Farage ha criticato le rinnovabili soprattutto per due motivi: 1. C'è conflitto di interesse nelle pale eoliche installate nel Regno Unito, infatti è coinvolta anche un'azienda facente capo al suocero del primo ministro inglese Cameron; 2. Farage ha poi criticato la policy sull'energia dell'UE non tanto per le rinnovabili, ma per "l'unilateralismo" dell'UE nel tema energia. Infatti che senso ha se a pagare quello che è detto il "burden sharing" delle emissioni sia solo l'UE e non la Cina che emette più di tutti e molto di più dell'UE?
  • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
    Non vedete il KAos che monta in Turkia? I democraticissimi Giochi Olimpici ( Tiro al Piccione) in Ukr. Non vi dice niente? Il Petrolio dell'Iran, ancora Lì, Appetitoso, con mezzo medioriente che Brucia? Non vi Piacion i Pizzi della Regina d'Inghilterra? Neanche quelli della Pippa? LA Middleton...
    • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
      ;) Monello...
    • mario mattioni 3 anni fa
      Grethe, metti in versi, in poesia, la politica.
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Madame je prefere la pizzà a la napolitaine, j'aime l'anchois. Pizzo a la Middleton? Je ne connais pas, excuaez moi. Bonsoir :))
  • Raffaele Testa Utente certificato 3 anni fa
    I SOLITI ITALIANI, FARABBUTTI, IMBROGLIONI, CORROTTI, MAFIOSI IGNORANTI, ARROGANTI, CAPRONI. APPROFITTANO CHE IL POPOLO NON HA ALTRO METODO DI INFORMARSI PER FARGLI IL LAVAGGIO DEL CERVELLO. 000,001 ITALIANI SU 1000 CONOSCE L'INGLESE, E TUTTI COMPRESI MOLTI DEI NOSTRI A 5S ADDIRITTURA SI PERMETTONO DI COMMENTARE UNA PERSONA CHE NON CONOSCONO. PRENDONO SPUNTO DA QUEL POCO MATERIALE CHE E' CONTRO NIGEL FARAGE COMMISIONATO DA QUALCHE TORY OR CONSERVATIVES, PERCHE' SANNO CHE HANNO LE ORE CONTANTE. NIGEL FARAGE STA ACQUISTANDO SEMPRE PIU' CONSENSI QUI IN INGHILTERRA, OGGI E' IL PRIMO PARTITO E PRESTO DIVENTERA' PRIMO MINISTRO INGLESE!! NON FATEVI FREGARE DA QUESTI 4 CIALTRONI CHE SI PERMETTONO DI APRIRE BOCCA BASANDOSI SUL NULLA. INFORMATEVI DA CHI LO VIVE UKIP E NON DA 4 CAZZONI ITALIANI O QUALCHE GIORNALISTA INGLESE CHE SCRIVE QUALCHE ARTICOLETTO SU brick brack. FARAGE CI HA DATO LA LIBERTA' DI VOTO SU PUNTI CHE NON CONVERGIAMO, MA HA MOLTE COSE IN COMUNE CON NOI. VUOLE MOLTA PIU DEMOCRAZIA DIRETTA E POTERE DECISIONALE PER LA GENTE LOCALE. VUOLE CHE I SOLDI DATI ALL EU SIANO SPESI IN UK. CONTRO IL SUPPORTO DI GUERRE FATTE DA ALTRI(US. CONTRO MES, E TANTO ALTRO. INFORMATEVI BENE!!!!!!
    • Adelmo Minganti Utente certificato 3 anni fa
      Però molti italiani la grammatica l'hanno studiata. Tu no! Studia, capra!
    • irene dentico () Utente certificato 3 anni fa
      grazie del tuo contributo.
  • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
    Forse non molti sanno: La Commissione europea è una delle principali istituzioni dell'Unione europea, suo organo esecutivo e promotrice del processo legislativo. È composta da un delegato per stato membro: a ciascun delegato è tuttavia richiesta la massima indipendenza dal governo nazionale che lo ha indicato. La Commissione rappresenta e tutela gli interessi dell'Unione europea nella sua interezza; avendo il monopolio del potere di iniziativa legislativa, propone l'adozione degli atti normativi comunitari, la cui approvazione ultima spetta al Parlamento europeo e al Consiglio dell'Unione Europea; è responsabile inoltre dell'attuazione delle decisioni politiche da parte degli organi legislativi, gestisce i programmi UE e la spesa dei suoi fondi. ^^^^^^^^^ Quanti sono e chi li elegge: La Commissione è composta da 28 commissari (uno per stato membro compreso il presidente), scelti tra le personalità di spicco dello stato membro di appartenenza. Tra i membri sono compresi il presidente e l'alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza (PESC) in veste di vicepresidente. Il presidente può nominare altri vicepresidenti. Il commissario: I commissari non sono legati da alcun titolo di rappresentanza con lo stato da cui provengono, in quanto i commissari devono agire nell'interesse generale dell'Unione; per tale motivo la Commissione viene definita come "organo di individui" a differenza del Consiglio qualificato come "organo di Stati". Questo principio viene sancito dall'art. 17 del Trattato sull'Unione Europea(TUE) I membri della Commissione sono scelti in base alla loro competenza generale e al loro impegno europeo e tra personalità che offrono tutte le garanzie di indipendenza. » ./.
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      Il Parlamento europeo è l'assemblea legislativa dell'Unione europea. Essa svolge una funzione di controllo ed è l'unica istituzione europea a essere eletta direttamente dai suoi cittadini. Insieme al Consiglio dell'Unione europea, costituisce una delle due camere che esercitano il potere legislativo nell'Unione. Tuttavia, i loro poteri non sono identici (cosiddetto bicameralismo imperfetto), e devono convivere con i poteri che il trattato riserva agli stati membri. Il Parlamento europeo dispone di tre sedi: Bruxelles, Strasburgo e Lussemburgo. Le sessioni plenarie si svolgono sia a Bruxelles sia a Strasburgo, mentre le riunioni delle commissioni si svolgono sempre a Bruxelles. Lussemburgo è invece la sede del Segretariato generale del Parlamento europeo. Composizione del Parlamento europeo: Legislatura 2009/2014 Germania 96 Francia 74 Italia 73 Regno Unito 73 Spagna 54 Polonia 51 Romania 32 Paesi Bassi 26 Belgio 21 Rep. Ceca 21 Grecia 21 Ungheria 21 Portogallo 21 Svezia 20 Austria 18 Bulgaria 17 Finlandia 13 Danimarca 13 Slovacchia 13 Croazia 11 Irlanda 11 Lituania 11 Lettonia 8 Slovenia 8 Cipro 6 Estonia 6 Lussemburgo 6 Malta 6 Totale: 751 Capite che si tratta di andare a contrastare la Germania-Francia-RegnoUnito+ quelli che si accoderanno compreso il PD!
  • fabrizio g. Utente certificato 3 anni fa
    Se uno non accetta che il m5s non è né di destra né di sinistra, ma vuole che il m5s svolga la funzione di "correggere" gli errori della sinistra a mio parere, e sottolineo a mio parere, non ha capito niente del m5s. La mia storia è da sempre quella di un "progressista", ciononostante se dovessi vedere il m5s solo minimamente cedere alla tentazione di schierarsi ideologicamente, e non su singoli temi, a sinistra saluto tutti e passo ad altro.
  • Pierluigi c. Utente certificato 3 anni fa
    Quando si vuol fare disinformazione basta omettere alcuni particolari ..(non insignificati) e tutto sembra filare liscio.Allora chiariamo subito IL FATTO QUOTIDIANO HA OMESSO DI DIRE che Eurogruppo Verde è una vera e propria galassia senza una linea politica comune .. .(quei punti riguardano i verdi ecologisti sopratutto tedeschi) i partiti sono circa venti partiti (alcuni cancellati dalle nuove elezioni) che vanno dal Partito Nazionale Scozzese al partito socialista danese , al partito del Galles ,al partito della nazione corsa.. ai verdi ecologisti tedeschi e francesi ,al partito tedesco Pirata ,al partito dei diritti civili e umani della Lettonia Unita.. insomma c'è di tutto e il contrario di tutto.. ogniuno con una linea programmatica indipendentista che nulla a che fare con quanto scrive l'articolista..ma cio che mi preme far sapere è che in questo articolato arcipelago ,la linea dominante è quella dei Verdi tedeschi ,anche se ridimensionati con loro 9 per cento ,ancora oggi dettano legge..Ed è la legge del piu forte ossia quella della Merkel. perchè dimentica il Fatto Quotidiano.. che oggi i verdi danno un appoggio alla politica . della grande coalizione .. anche in europa..Da un punto di vista politico questo arcipelago indipendetista verde e nazionalista non hanno nessuna è possibilità di incidere sulle scelte della politica della commissione europea.. Altro discorso e farage che ha 38 parlamentari e quelli dei cinqustelle 17 e il quarto gruppo in europa ..ha peso politico immenso primo perche farage e un liberal democratico e con il suo 27 per cento sta dettando l'agenda al governo inglese di cameron in Europa. secondo perche è il quarto gruppo nell'europarlamento con 58 parlamentari..capace di cambiare la politica dell'europa..
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    Me raccomanno;domani,ce sta a Festa d'a Res Publica...sarà tutta agghindata... http://youtu.be/USLQAlJWLEs
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ciao Frù oggi è 'a ggiornata bona. I cockney sò i londinesi dè ceto basso, e parleno 'n dialetto teribbile, mpò com'er bergamasco, pe capisse. Nun cho mai capito 'na mazza. Bona :))
  • Alesandro Bice Utente certificato 3 anni fa
    SONO ATTESI PER DOMANI ALTRI 1800 RISORSE . DOPO LA PAUSA PREELETTPRALE, GLI SBARCHI SONO RIPRESI ALLA MEDIA DI 2000 AL GIORNO
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      Bice ma i soldi per i famosi Ministeri al Nord,per danno erariale,non ve li hanno ancora chiesti?
  • grethe g. Utente certificato 3 anni fa
    Grillo ha tanti figli Elettivi... Ma alcuni, son decisamente Testoni... Devon Veder i primi Leopard nel cortile di casa...
  • Don Rigoberto Lopez Utente certificato 3 anni fa
    Il Movimento va oltre quello che rapprentavano i partiti di una volta legati ad una ideologia. Oggi gli unici partiti ancora legati ad una ideologia sono i partiti di Sinistra, PD e compagnia cantante. La destra non esiste praticamente più e il centro liberale di una volta sparito oramai da decenni.
    • Adelmo Minganti Utente certificato 3 anni fa
      Ma certo la destra non esiste più. Infatti tutto il potere in Europa é in mano ai soviet. Ma dai, ma che sogni hai fatto?
  • mario 3 anni fa
    "Il problema è che è scattata la vecchia regola del 'bastona il cane finché non affoga'" Curioso, questa vecchia regola non l'avevo mai sentita. Neanche Google la conosce: tutte le citazioni della regola riconducono al blog https://tinyurl.com/qho3q7b Neanche nelle lista di modi di dire c'è alcun riferimento a questa antica regola https://tinyurl.com/nxdj7h3 https://tinyurl.com/p7azmze https://tinyurl.com/pzbs2wu Dove l'avete trovata? Sarà antica ma è poco nota. Preferisco Beethoven: https://www.youtube.com/watch?v=xpcUxwpOQ_A
    • nessun copy 3 anni fa mostra
      invece le pippe online sono famose
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      COGLIONE !!!!!!
    • mario 3 anni fa
      Tu l'hai trovata o siamo in due?
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Non la trovi perché sei PIRLA !!!!!
  • daniele f. Utente certificato 3 anni fa
    Noto con tristezza che chiunque abbia un opinione differente venga puntualmente insultato deriso o definito troll (anche se realmente non lo è). Chi non è pro Farage ma ha ugualmente a cuore le sorti del M5S viene immediatamente additato di essere non informato, di "svegliarsi" o di votare pd, chi cazzo vi da la certezza che chi non la pensa allo stesso modo è sinonimo di disinformazione?? Farage può essere o no un fascista e tra l'altro non è che me ne freghi più di tanto...ma chi si comporta come voi lo è sicuramente, facendo diventare questo blog qualcosa di simile ad una setta di fondamentalisti, dove la divergenza di opinioni non è un valore aggiunto ma una minaccia da denigrare e combattere. Chi sente di avere la verità in tasca dal mio punto di vista è lontano dalla democrazia diretta o non, è semplicemente in uno stato di esaltazione coatta.
    • maurizio tesei Utente certificato 3 anni fa
      ...Non rattristarti Daniele, non è come pensi. La Kasta con questa storia di Farage semina la "zizzania" speculando sulle nostre divergenze... Divergenze che spesso sono provocate da troll, quindi capisci bene che conviene chiudere la questione Farage e farla sbrigare a Grillo Co. Poi ci faranno sapere,per ora conviene chiudere la questione quì...Ciao ! Maurizio Tesei
    • V.l. 3 anni fa
      Daniele che Dio ti benedica! sono d'accordo e il tuo commento mi ha fatto spanciare fino alle lacrime... Oddio
    • Rossana P. Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo con te la libera discussione è l'arma più potente. Chi insulta è perché non sa replicare con validi argomenti.
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa mostra
      finora io ho visto insulti a farage.
    • M. S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Totalmente d'accordo. Questo blog è pieno di falsi rivoluzionari che come unica strategia hanno quella di seguire Beppe qualunque cosa faccia e dica. Se la legge è obbedirgli in modo acritico allora non funziona.
    • daniele f. Utente certificato 3 anni fa
      Uno di noi, se scorri nei commenti, anche in altri post troverai che d'insulti ce ne sono stati e molti anche. -------------------------------------------- Massimo, so molto bene cosa sia il pd e quale feccia rappresenti... Carecose
    • uno di noi 3 anni fa
      nessuno è stato insultato solo per aver scritto di avere un'altra opinione. magari per te un opinione è: se fate l'accordo con Farage siete dei fascisti! ti ricordo che dare del fascista/nazista a qualcuno vuol dire insultarlo.
    • Massimo O. Utente certificato 3 anni fa
      ciao, hai ragione..non tutti quelli che hanno un opinione diversa, sono Piddini o troll, però , in quanto a democrazia o fascismo, posso assicurarti che tra i piddini , se dissenti ma alla fine non ti allinei e non voti ciò che i grandi guru decidono, molto "democraticamente", ti sbattono fuori..Ma tranquilli.. è tutto regolare..i fasciti sono solo i grillini!!!! (ed ora farange).. Ohibò..! W M5S Beppe, sono con te!
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    Europee. Nucleare, immigrati e mercati: programmi M5S, Verdi e Ukip a confronto Le tre formazioni politiche cercano mediazioni per riuscire a sedere in un gruppo comune. Oltre il dibattito e le strategie, ecco quali sono i punti programmatici di sintonia e quelli di divergenza. In ogni caso nessuno avrà l'obbligo di votare come i propri alleati http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/01/ue-programmi-a-confronto-nucleare-immigrati-e-mercati-le-idee-di-m5s-verdi-e-ukip/1008636/ ps. leggete questo articolo che spiega molto accuratamente,la situazione del PARLAMENTO EUROPEO, nei DETTAGLI...
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      A prescindere da quale sarà la scelta finale del M5S, una cosa sola è certa: in qualunque gruppo politico i 17 eurodeputati pentastellati potranno votare come vorranno. AMEN...
  • Alesandro Bice Utente certificato 3 anni fa
    SBARCARE INFORMATI: un servizio ai clandestini... Il servizio «di comunicazione dedicato ai trafficanti di esseri umani e tutti quanti siano interessati a entrare clandestinamente in Italia» https://www.youtube.com/watch?v=CewgYhvZo8U
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      Ti ricordi le quote latte? Ve le siete dimenticate...quanta grana che avete rubato alle spalle degli allevatori onesti!
  • Marina A. Utente certificato 3 anni fa
    Meravigliosi i tg in questi giorni. Copertina sull'asse Grillo-Farage. Apertura sulle dichiarazioni razziste, fasciste e xenofobe passate, presenti e future di Farage. A seguire un servizio sulla distruzione certa del M5S a seguito di questa alleanza. Poi un'inchiesta dal titolo: Le mamme dei grillini hanno ancora il coraggio di mostrarsi in giro?. Segue l'intervista di un medium che afferma che gli è apparsa la Madonna avvertendo che quest'alleanza non s'ha da fare pena lo spostamento catastrofico dell'asse terrestre. Sui titoli di coda scorrono poi le notizie secondarie tipo: è scoppiata la terza guerra mondiale... il temuto terremoto su Los Angeles è avvenuto provocando 12 milioni di vittime... esplosa nonostante i tentativi di riparazione la centrale nucleare di Fukushima, sbriciolando il Giappone e condannando ogni fonte di vita sul pianeta a morte certa nell'arco di un periodo che va dai 6 mesi ai 2 anni...
    • Massimo O. Utente certificato 3 anni fa
      Marina, bravissima... !!in poche parole hai messo in risalto il delirio che sta mettendo in atto la disinformazione dei media in italia.. Giornalisti (??) Ma un pò di vergogna..no!! Io dico si all'alleanza sui temi comuni con Farange. Oddio..ora mi daranno del fascista anche a me?? Andate a fun cool..!!
  • silvio ianni 3 anni fa
    se devi prendere una decisione di responsabilità come far lavorare al meglio i nostri euro deputati fallo non ti preoccupare .... terremo a bada chi ha voglia di buttare critiche al vento..... per quanto riguarda i rimedi per recuperare il consenso li è necessario prendere consigli dal popolo specie da chi non ci ha votato..... per quanto riguarda il nucleare penso che i nostri 17 deputati convinceranno facilmente quelli farage a cambiare idea..... almenocchè non si tratti di fusione fredda.
  • Manlio Cipullo Utente certificato 3 anni fa
    E' da ritenere improbabile che il M5S entri a fare parte dei Popolari Europei , che ospitano Forza It