Reddito di cittadinza del M5S, non elemosina del pd

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

noelemosina.jpg

immagine: fila di comuni cittadini italiani alla Caritas

ARTICOLO: Vittoria M5S: il #RedditoDiCittadinanza si può fare!
VIDEO: Beppe Grillo e don Ciotti per il reddito di cittadinanza

"Cuperlo si è svegliato... si sveglia parlando di Reddito di Cittadinanza e manda una letterina al suo Presidente Renzi.
Il Reddito di Cittadinanza è il primo punto del programma con cui il MoVimento 5 Stelle si è presentato alle elezioni politiche in cui è stato votato come prima forza politica dal 25% degli italiani. Sin dall’inizio della legislatura proponiamo l’Istituzione di questa misura che tutela più di 9 milioni di individui che vivono al di sotto della soglia di povertà. 9 milioni Cuperlo, non 2!
Un sostegno al reddito pari a 780 euro al mese per un nucleo familiare composto da una sola persona che riprende i principi contenuti nella risoluzione del Parlamento europeo del 20 ottobre 2010 e avvalorato dal rapporto ISTAT sulle condizioni del Paese. L’unica condizione che si chiede al beneficiario è di effettuare ricerca attiva del lavoro per due ore giornaliere, frequentare dei percorsi di istruzione, formazione o riqualificazione che gli consentano di passare da un settore produttivo a un altro seguendo le sue competenze, di effettuare non più di 8 ore settimanali di volontariato per aiutare la comunità e di accettare il lavoro proposto dai Centri per l'Impiego.
Caro Renzi, non si parla di regalare manodopera a costo zero al terzo settore, si parla di dignità umana! Si parla di rendere il lavoro un diritto e non una concessione come il PD vorrebbe far diventare, si parla di rendere il cittadino libero dal voto di scambio politico mafioso.
Esiste già un Disegno di Leggeconcreto e con coperture, il 1148 incardinato in Commissione Lavoro al Senato il 7 gennaio 2015 e del quale il MoVimento 5 Stelle ha chiesto la calendarizzazione in aula per fine marzo 2015. Parlare oggi di contrastare la povertà in modo propositivo vuol dire appoggiare e sostenere questo disegno di Legge sul “Reddito di Cittadinanza”. Tutte il resto è pura propaganda, la stessa che ci accompagna da 365 giorni (quelli del governo Renzi) fatti di tweet, di annunci, di proclami che hanno avuto come seguito la distruzione dello statuto dei lavoratori e la precarizzazione di milioni di cittadini italiani che non vedono altro futuro se non fuori dai nostri confini.
Non vi permetteremo di strumentalizzare né i poveri né la povertà.
Se la minoranza pd vuole portare avanti il dibattito parlamentare sul reddito di cittadinanza, i suoi membri si impegnino a far calendarizzare al più presto in Aula la discussione sul nostro disegno di Legge. Cuperlo batti un colpo!" M5S Parlamento

PS: Domenica pomeriggio Roberto Fico parteciperà a In mezz'ora ore 14:30 su Rai Tre ospite di Lucia Annunziata

Scarica qui il testo del disegno di legge del M5S: PROPOSTA DI LEGGE PER IL REDDITO DI CITTADINANZA

____________________________________________________________________
FIRMA PER L'EURO


Cerca il banchetto più vicino a te per firmare per la legge di iniziativa popolare che consentirà di indire il referendum per decidere sul futuro dell'euro. Clicca sulla mappa:
banchettieuro_d.jpg

Il tuo contributo per consentire ai cittadini di scegliere attraverso un referendum se uscire o meno dall'euro è importante:
- organizza il tuo banchetto e segnalalo su questa mappa (in continuo aggiornamento)
- scarica, stampa e diffondi i volantini informativi (1. Motivi per uscire dall’euro 2. Domande Frequenti sull’euro)
- fai conoscere a tutti i tuoi contatti questo nuovo sito sul referendum http://www.beppegrillo.it/fuoridalleuro

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Reed Richards 2 anni fa mostra
    @ Eposmail Mi sembra di aver scritto che non entro da tempo nel blog, poi ho letto la tua risposta scema e mi son chiesto: come mai Barnard elude le mie domande (come ogni volta), paragonando la mia presenza qui alla sua? Troppo facile scappare così, mi son detto, FACCIAMO UNA VERIFICA veloce, veloce. Sono andato sopra a sinistra (nella casella cerca nel blog) e ho digitato Eposmail, caspita che presenza!!! 1. Impara a usare il web come si deve, già che ci sei digita il mio nome in quella casella, così la prossima volta eviti di fare paragoni idioti. 2. Se non vuoi rispondere seriamente, evita. Nella mia vita tendo a perdere pochissimo tempo con gli imbecilli, lo stesso vale per quelli più intelligenti che si mettono a fare gli idioti. 3. I miei rari interventi qui (vedi casellina sopra a destra), sono chiari, univoci e coerenti con quello che penso anche nella vita reale, la mia è una posizione avversa al movimento, io se scrivo qui è per mandarli a cagare. E tu? Sul web li insulti in tutti i modi, sul blog fai il contrario. Un Barnard falso e subdolo non serve veramente a un cazzo! Deciditi a scrivere quello che GIUSTAMENTE pensi (come facevi un tempo, qui). Ora ho altro e di meglio da fare. Alla prossima (sempre che arrivino risposte serie).
    • richardsfucker 2 anni fa mostra
      non vedo cazzo puoi avere da fare, salvo una pera di morfina gigante in modo tale che il mondo, già compromesso e stressato, abbia un cafone di meno. notte eh
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus