La patata bollente

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

barillo_la7.jpg
"A LA 7, 3 ore fa Davide Barillari, il candidato portavoce del M5S alla Regione Lazio, li ha messi tutti in difficoltà. Barillari dice: “Noi M5S siamo un MoVimento di cittadini, che come dite voi, media e forze politiche, non abbiamo esperienza e siamo ingenui, quindi non possiamo certo al momento appoggiare una forza politica con lunga storia ed esperienza. Però credo che viste le difficoltà del paese, bisognerebbe che le due forze storiche PD (menoelle, ndr) e PDL vista la loro esperienza si uniscano per il bene del paese e se proporranno insieme punti comuni al ns. programma, tipo:
- Legge sul conflitto di interesse.
- Riduzione stipendi dei parlamentari
- Eliminazione retroattiva rimborsi elettorali
Posso affermare che i cittadini M5S siano d'accordo con il votare a favore di questi punti.

Patata bollente girata in mano loro. Chissà il PD (menoelle, ndr) cosa dice. Barillari sei forteeee!” mild

Guarda l'intervento di Davide Barillari andato in onda su La Cosa in cui ha risposto alle domande degli utenti.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • philip young 4 anni fa
    Saluti a te, Sono Mr.philip giovane usuraio accreditate che offrono prestiti ai privati, Avete bisogno di un prestito o finanziamento, per qualsiasi motivo, quali prestiti personali, prestiti commerciali, l'espansione di business start up prestiti prestiti, prestiti istruzione, debiti di consolidamento? tipi di prestiti non contattarci attraverso: (philipyoung63@yahoo.com) e compilare un modulo di richiesta di credito di seguito, in modo da poter presentare le condizioni del prestito. Modulo di domanda di prestito Sig / Sig.ra Nome: .............................. Nome: ......................... Prestito Importo necessario: ............................. Prestito Durata: .................................... Scopo del prestito: .............................. Reddito mensile .......................... E-mail: .............................. Paese: .................... Città: .............................. Telefono: ............................. I contatti di seguito: Nome del contatto: Mr Philip giovane EMAIL: (philipyoung63@yahoo.com)
  • Gianfranco D. Utente certificato 4 anni fa
    Faccio parte di quei milioni del PD che ti hanno dato il voto. PECCATO, ora basta !!!! hai perso un'occasione e non ti daremo altre possibilità. Ti abbiamo votato per un cambiamento e non l'hai voluto per la tua arroganza che non è inferiore a quella dei vecchi partiti. Il " PAESE " va a rotoli, ma di questo forse ti interessa poco. Ritorneremo a dare il voto a quei partiti nel cui interno vi è sicuramente maggior democrazia che nel M5S, il cui padrone comanda e i sudditi ubbidiscono in silenzio a rischio di espulsione qualora esprimano liberamente le loro idee. Di simili comportamenti ne conosciamo la storia passata. Capisco che certi commenti sul tuo Blog possano non piacerti, ma sono un libero pensatore non prezzolato.
  • cozzone vittorio 4 anni fa
    denuncia sullo scandalo assicurazioni in campania circa il 30x 100 dei campani non hanno l'assicurazione auto per i lcosto elevatissimo facciamo appello al movimento e chiediamo di risolvere il problema al piu' breve, anche per una questione di ordine publico.vediamo chi c'è dietro alle compagnie fanno quello che vogliono senza un regolamento,fate qualcosan non ne possiamo piu'
  • Gabrile P. Utente certificato 4 anni fa
    per la trasparenza che dovrebbe contraddistinguere penso che sia giusto che pubblicate le vostre dichiarazione dei redditi e quelle dei più stretti familiari. nn vi pare
  • giuseppe morra 4 anni fa
    non ci possiamo permettere di sfasciare tutto, dopo questo eccezionale risultato elettorale, bisogna partecipare a fare delle leggi nuove per questo il 26% degli Italiani ha scelto di votare il Movimento 5 Stelle.
  • Libera 5stelle Utente certificato 4 anni fa
    Nasce “#liberi5stelle - libera con noi il MoVimento!” Per liberare il MoVimento 5 Stelle! – e difendere la democrazia dal basso * Chiediamo i sistemi informatici, il software, i soldi della pubblicità, la base dati degli iscritti sia gestita dal Movimento 5 Stelle e NON da una SRL di privati * Chiediamo a gran voce la creazione di un partito, tramite una associazione con uno statuto democratico, non una SRL di privati Riprendiamoci il movimento 5 stelle! Perchè liberare il movimento da Casaleggio? http://www.deputati5stelle.it/scopri.html Come convincere deputati/senatori? http://www.deputati5stelle.it/convinci.html Cosa devono fare i deputati/senatori? http://www.deputati5stelle.it/eletti.html LIBERIAMO IL MOVIMENTO 5 STELLE DEMOCRAZIA INTERNA SUBITO
  • Lucy C. Utente certificato 4 anni fa
    E' ora che anche loro smettano di deficiere e si aggiornino imparando ad usare il computer!!! VOTAZIONI REFERENDUM TUTTO ONLINE!!!
  • Anna Mazzucchi 4 anni fa
    Su una cosa ha ragione Bersani, che se si aboliscono i rimborsi ai partiti, soltanto i ricchi faranno politica. Oppure dovranno utilizzare il web come fa Grillo. Ma Berlusconi in questo modo imperverserebbe su tutte le televisioni alla faccia della par condicio. Tutti gli altri dovrebbero spartirsi il popolo del web.
    • giacomo 4 anni fa
      io non credo che il finaziamento ai partiti aiuti i poveri afare politica. besi' credo che aiuti i ricchi a fare piu' soldi, ifatti prima di grillo non ho mai visto un povero fare politica, o se lo era poi ci e' diventato ricco!!!
    • Rocco Morello 4 anni fa
      PERCHÉ SONO RIMASTI SOLO I SALOTTI DELLA TV PER FARE CAMPAGNA ELETTORALE? QUESTI POLITICI NON FANNO PIÙ COMIZI NELLE PIAZZE PER PAURA CHE GLI TIRANO QUALCHE CAMION DI VERDURA ADDOSSO. EPPURE BEPPE GRILLO HA DIMOSTRATO A TUTTA L'ITALIA CHE CON POCHI SOLDI HA FATTO LA CAMPAGNA ELETTORALE DA NORD A SUD E ISOLE COMPRESE! DIMOSTRANDO AMPIAMENTE DOVE VANNO A FINIRE I SOLDI DEI RIMBORSI ELETTORALI SE NON NELLE TASCHE DEI POLITICI!!
  • Nicola Ghelardi 4 anni fa
    Non so se sia strategia o meno,il fatto di dichiararsi ingenui e incompetenti, attenzione però a porgere il fianco
  • doriano del monaco 4 anni fa
    in attesa le scadenze e l'urgenza non aspettano le leggi contro la corruzione sono indispensabili specie in vista di questo 8 settembre del tutti a casa
  • giancarlo di marco 4 anni fa
    ribaltiamo la frittata. noi facciamo il governo con l'appoggio incondizionato del PDmenoelle. in base ai punti che noi vogliamo risolvere subito. poi ci dimettiamo e riandiamo alle elezioni a meno che il popolo web non ci dica di continuare. il "incondizionato" è riferito al fatto che prima di andare al "colle" per le consultazioni i patti siano già stati sottoscritti. P.S. ieri ho sentito Maroni dichiarare che la lega voterebbe subito dimezzamento dei parlamentari, abolizione delle provincie e ritorno alla legge Dini per le pensioni
    • Lucy C. Utente certificato 4 anni fa
      si ma chiedi ai leghisti se rinunciano ai rimborsi elettorali....
  • franco gisi Utente certificato 4 anni fa
    Se ricordo bene come funzionano le cose, questo potrebbe essere uno scenario possibile se si accogliesse la proposta di dare fiducia, salvo "revocarla" alla prima cazzata del PD: si presenta "Garga" in parlamento con il suo pacchettino con i famigerati otto punti. Riceve la fiducia. Dopo qualche tempo un primo DDL perchè il comparto delle "cooperative" è in crisi date le risapute difficoltà del MPS. Che si fa? Lo sfiduci senza che però si sono portate in porto le riforme? E poi, la fiducia la pone il governo... e se quelli nicchiano? Presenti una mozione di sfiducia alleandoti con i Berlusconiani? Signori occhi aperti!!! perchè a chiuderli è un attimo. LA COSTITUENTE, LA COSTITUENTE, LA COSTITUENTE, almeno prendiamola in considerazione!
  • Valentina romano 4 anni fa
    Vorrei chiedere ai politici che chiedono a noi italiani di pagare questo "debito pubblico"chi risponde invece, in merito a soldi erogati per le numerose costruzioni in Italia di cui non si e' fatto nulla e che sono abbondonate a se stesse ?cioè la responsabilita' di chi e'? Forse di noi italiani?
  • antonio caccese 4 anni fa
    sono pienamente d accordo!!!! coerenti col pensiero del m5s(DALLA SUA NASCITA SI è SEMPRE DETTO CHE NON CENTRAVAMO NIENTE CON I PARTITI E NON SAREMMO MAI SCESI A COMPROMESSI CON LORO). Chi si aspettava allenza o fiducia al PD O PDL poteva tranquillamente VOTARLI!!!NON ACCUSATE GRILLO PER LE DECISIONI ...SONO (SANTE) REGOLE DEL M5S CHE ESISTONO DA SEMPRE..CHI SEGUE IL MOVIMENTO LO SA!SIAMO GRANDI!!!AVANTI COSI
  • alfredo bianchi 4 anni fa
    sono perfettamente d'accordo con punti descritti da Barillari bisogna andare avanti così e non cadere nelle trappole
  • Giuseppe Rizzo 4 anni fa
    Concordo la fiducia se la votino loro noi votiamo le riforme le leggi
  • Domenico Garofalo 4 anni fa
    Ciao a Tutti, sono anni che non scrivo sul blog di Beppe, sono tornato perchè penso ci sia bisogno di tutti noi per portare avanti questa iniziativa non mollare non svendere le proprie idee per una poltrona e non preferire la comodità di un accordo alle difficoltà di una lotta; quello che chiedo agli eletti è la stessa cosa degli altri sostenitori: NON SPRECATE IL NOSTRO VOTO. In che modo?!? Per prima cosa, ne sono certo, AGIRE SECONDO COSCIENZA, non per il bene del singolo ma per il bene collettivo, ora si presenta la possibilità di un cambiamento epocale, finalmente i cittadini possono essere autori e artefici delle proprie scelte. Con coraggio bisogna portare la politica quella vera bella e pura, dove dal libero confronto di idee nasce l'agire per il bene comune.
  • mild 4 anni fa
    Il PD-L non ha nessuna intenzione di cambiare l'Italia come il PDL vuole solo proseguire sulla stessa strada che dopo 20 anni ha portato disperazione nel ns. paese . E' stato detto da Tremonti che i cittadini Italiani posseggono risparmi per 7000 miliardi tra immobili e depositi, quindi il ns. debito pubblico è ampiamente garantito, ciò significa che il debito pubblico può aumentare senza problemi.Possono spendere ancora per 20 anni senza problemi, e poi i ns.figli che faranno?? Bersani e Berlusconi dicano con chiarezza,onestà e trasparenza cosa vogliono fare, così noi cittadini potremmo avere l'obbiettività neccessaria
  • Gabriella M. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo!!!!! Barillari sei forte!!!!!! è questo che ci aspettiamo da Voi...... Grazie.
  • Roberto De Togni 4 anni fa
    La prima legge da far approvare che metterà il Pd ko e darà forza al movimento e all'economia italiana é la seguente: Massima pensione erogabile 3000 euro minima 1000 euro, massimo stipendio degli statali e bancari a qualsiasi livello 3000 euro, cosi si rinsana subito l'economia e si tolgono tutti i privilegi. Questa è la proposta di legge in primus da fare al Pd. Vedrete che non la vorrà perché i soli interessi che difende sono quelli dei dirigenti e del potere altro che bisogni del popolo. Dimezzare il numero dei parlamentari porterá un risparmio irrisorio e porta solo il potere concentrato e lontano dal popolo. Meditate. Forza ragazzi siamo con voi. Roberto da Vigasio
    • Claudia Paini 4 anni fa
      Buongiorno! Provocazione ai partiti da strapazzo: rinuncia ai rimborsi elettorali ed utilizzo degli stessi x iniziare da subito con il pagamento dei debiti della PA. Chi, dopo aver sostenuto di voler risanare il Paese e voler partire da un aiuto alle imprese, potrebbe rifiutare? Solamente chi tali argomenti li usa esclusivamente per raccogliere consensi dagli stolti che nemmeno ricordano quante volte le stesse promesse sono state fatte. Sveglia italiani! Viva il Movimento 5 Stelle! In bocca al lupo agli eletti! (...e attenti che il lupo c'è davvero!) Buon lavoro!
  • Giuliano Giacobini 4 anni fa
    ...se cercassero di corrompervi, di avvicinarvi, di importunarvi...chiamateci...vi veniamo a prendere in Parlamento e la mattina vi veniamo ad accompagnare...veniamo tutti, faremo dei turni...ci saremo!
    • Giuseppe macchioni 4 anni fa
      Sono con te....
  • giancarlo di marco 4 anni fa
    è quanto arriva a me come iscritto al movimento da amici non iscritti ma votanti "Caro Grillo, non sono iscritto al M5S ma alle elezioni ti ho votato. Credi che i tuoi quasi 9 milioni di voti siano tutti di iscritti al M5S? Sono voti di milioni di persone che come me hanno creduto che tu potessi cambiare le cose. Che tu potessi darci una nuova legge elettorale, una legge anticorruzione, una legge sulla incandidabilità dei disonesti, una legge sul conflitto di interessi, una legge sul taglio della casta e dei suoi benefici. Tutti punti condivisi col PD. Ma adesso non vuoi portare a casa neanche i progetti condivisi. Cosa speri che la legge sul conflitto di interessi la voti il PDL? Non so quale sia la tua strategia e quindi aspetto. Ma voglio dirti cosa penso. Con due sole leggi si manderebbero a casa il nano ed un consistente numero di birbaccioni. Allora sì che votarti di nuovo avrebbe un senso; con un’altra legge elettoral...e però! Il porcellum premia le coalizioni non i partiti: credi che il M5S potrebbe arrivare al 40%? Se dimostra di volere e saper fare qualcosa è possibile. Ma se si chiama fuori dai giochi prima che il gioco cominci, alle prossime elezioni perderà il 50% dei voti. AMMESSO E NON CONCESSO CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI L’ITALIA RIESCA AD ARRIVARCI! E se ci arrivasse perché votare un movimento che non ha VOLUTO cambiare nulla pur potendolo, e ci ha lasciati nel pantano come e peggio di prima? Sinora da te ho sentito tante parole: ce la fai a tradurne qualcuna (solo qualcuna) in fatti? Io sono un normale cittadino che da il suo voto chi riesce a guadagnarselo. Mi hai convinto in campagna elettorale, ma se mi chiederai di crederti ancora per fede e vorrai il bacio sull'anello piscatorio, senza aver fatto nulla, allora sbagli i conti. A mio parere devi far passare le leggi del programma condivise col PD (SOLO QUELLE): dopo tutti a casa e al voto! Ma se non farai nulla e ci consegnerai a un governissimo PD-PDL, un Vaffa Day t
  • franco gisi Utente certificato 4 anni fa
    E' URGENTISSIMO! Se si vuole ristrutturare una casa, cosa si fa? Una persona di buon senso valuta innanzi tutto se può salvare qualcosa o se, invece, bisogna abbattere tutto e ricostruire ex novo. Quindi, se ha deciso di abbatterla, non ci si mette dentro insieme ai suoi vecchi inquilini, che tralaltro non hanno nessuna intenzione di farla demolire. ASSEMBLEA COSTITUENTE. Presiede Napolitano, a costituirla saranno proporzionalmente gli eletti, senza alcun premio di maggioranza. MONTI rasserena i "mercati" e i "partners europei". L'assemblea, come un conclave, e dotata dei necessari poteri costituzionali, portrà abolire la bicamerale, istituire al suo posto una sola camera e i criteri di sua formazione per scelta popolare. Ne stilerà lo statuto ed il regolamento. A seguire legge elettorale (non entro nel merito). Poi tutti a votare, così avremo un organo pienamente legittimato, che proseguirà con il lavoro iniziato dalla costituente, ma affrontando finalmente anche i temi sociali.
  • Giuseppe Salvatori 4 anni fa
    Buona sera, brevemente io penso che il movimento adesso deve far sentire il suo peso e la sua voce e dire al PD semplicemente che se sono d'accordo sui punti chiave del nostro programma per il bene del paese faccia il governo e cambiamo L'ITALIA
  • giampiero m. Utente certificato 4 anni fa
    Come me, una parte significativa dei cittadini vi ha votato nella speranza di portare un senso di onestà, giustizia, ordine ed equità. Sono tanti gli interventi da realizzare per ridurre finalmente i costi della politica e di tutto quello che gravita intorno ad esso (enti pubblici, banche, aziende controllate dallo stato, fondazioni, regioni, provincie), ora si possono avere gli strumenti per darne attuazione. Ora che si ha la forza si deve governare per evitare anche di essere accusati di aver sparato a zero su tutto e su tutti, ma di non essere in grado di dare un governo al paese. Ricordiamoci l'emergenza occupazione che è uno dei punti più tragici dello stato attuale. Se non si trova il coraggio di allearsi e governare, rendendosi credibili, la conseguenza sarebbe una perdita di consensi e, soprattutto, la perdita di un'occasione unica di realizzare quelli che sono i punti di programma, e le aspettative dell'elettorato del M5S.Penso che il nostro obiettivo sia quello di indicare la via da percorrere, assumendoci le nostre responsabilità. Spero che non si diventi come tutti gli altri che sono bravissimi a fare promesse, a spedndere fiumi di parole, rivelandosi poi incapaci, al contempo, di fare un cambiamento del sistema ed innovare il paese.
  • Paolo 4 anni fa
    È esattamente quello che bisogna dire in Parlamento
  • nicola fidelibus 4 anni fa
    Questi dobbiamo sbatterli fuori,non hanno mai interpretato la parola politica,il loro tempo è finito si vede dalle loro facce di ......
  • roberto giannini 4 anni fa
    ...questa è politica reale. Fare politica per il bene vero del popolo italiano.Sintetizzando, si deve fare politica per costruire una Italia migliore, che oggì come oggì ci vuole poco. Cacciare dal parlamento e dal Senato gli autori della disfatta dell'Italia.Grande Barilla!!!!
  • Gianfranco Reggiani 4 anni fa
    Ciao a tutti!!! Sono strafelice del risultato delle elezioni che ho desiderato ardentemente. Mi spiegate perché non si fa mai menzione su come ha fatto il nano ad avere il risultato che ha avuto. IL RIMBORSO DELL' IMU Ha fregato milioni di ingenui CREDULONI con una letterina di false promesse, ed ora, per questo gli hanno dato il voto creando una situazione di stallo che sta finendo di gettare ancora più NEL CAOS la situazione politica. In sostanza voglio dire che la colpa è SUA..... PERCHE NON FACCIAMO UNA CLASS ACTION ON LINE PER DENUNCIARLO PER CORRUZIONE???? Forza e coraggio!!!!! EVVIVA BEPPE
  • Giulia Vescovi Utente certificato 4 anni fa
    D'ACCORDISSIMO con lei (te) sig Fulvio. Questa è la panoramica dei fatti, volenti o nolenti. Siamo senza un governo. Quindi, bisogna trovare un punto di incontro tra le forze (nel PIENISSIMO rispetto dei punti del programma M5S) altrimenti NIENTE FIDUCIA!!!! Forza M5S è solo l'inizio, ma l'inizio di una vera (spero con tutto il cuore) TRASFORMAZIONE socio-politica-economica del nostro Paese!!!
  • GIUSEPPE SCIUTTO 4 anni fa
    LA POSSIBILITà DI PARTECIPARE A GOVERNARE IL PAESE E UN OCCASIONE IRREPETIBILE. SOLO DAL DI DENTRO SI POSSONO CAMBIARE LE ISTITUZIONI E RENDERLE PIù EQUE PER TUTTI. IL RISULTATO ELETTORALE STRABILIANTE NON DEVE ESSERE GETTATO ALLE ORTICHE. PARTECIPIAMO CON IL PD OBBLIGANDOLO E CONCORDANDO SCELTE PRIORITARIE A VANTAGGIO DI TUTTI. UN AUGURIO A TUTTI GLI ELETTI, NON FATEVI COMPRARE MA PARTECIPATE
  • mauro pioggia 4 anni fa
    Se guardate bene la mia mail,vedrete che vi seguo da 5 anni,aspettavo questo momento,ora e' arrivato,tra il resto tempo fa avevo scritto di boicottare tutte le pompe di benzina eccetto quella che avrebbe praticato il prezzo minore,poi a distanza di un'anno circa vedo la proposta di Grillo,era la mia.Bene direi che condividiamo molte cose,infatti Ti ho,vi ho votati.Ora aspetto,seguo,calmo calmo,io sono uno di quelli che ha 60 anni,non puo' andare in pensione,pero' non trova lavoro perché considerato vecchio,la banca di trento e bolzano,si e' presa la mia casa,valore 250.000 euri,battuta all'asta per 145.000,comprata dall'ebreo di turno,piu' 14.000 euro di avvocati della banca pagati,e ora il proprietario chiede e la legge gli da ragione 600 euro al mese di arretrati per i due anni altri 14.000 che sono rimasto all'interno di quella che era la mia casa.In pratica non solo non ho piu' la casa ma dovrei indebitarmi un rene o altro per continuare a pagare,e chi paga l'avvocato che mi sono preso per cercare di uscire da quest'inferno.Ora ho votato Grillo,il movimento o come cazzo lo chiamate.non ho piu' nulla,se non il porto d'armi,e la mia vita,tra il resto ho un piccolino di 7 anni che mantiene sua madre,io non posso.Ora pochi scherzi evitate che altra gente si uccida oppure uccida gli altri.avete avuto il mio voto,non me ne frega un cazzo del voto di altri o chi vi ha votato,io Ti ho dato la mia fiducia il mio voto,una cosa seria ok.Ora fallo fruttare,non combinare cazzate,non fate i furbi,chi non ha piu' nulla da perdere e' un potenziale asssasssino e te lo scrivo con piu' esse.Non fottermi anche Tu,non fottetemi MV5 immagino che sarete contro le scorte,contro le auto blu ecc ecc,sarete vulnerabili,prego iddio che siate onesti come ci avete fatto credere di essere,ricordatevi in Italia coloro che hanno il porto d'armi sono tantissimi,e non solo quelli con il cazzo duro della lega. Un vostro affezzionato simpatizzante.
  • claudia pizzagalli Utente certificato 4 anni fa
    accordo non accordo..secondo me stiamo cavalcando ancora l'onda del risultato,peraltro fantastico,che abbiamo avuto.io abbasserei un po'i toni,si mandino in parlamento i nostri candidati e si proponga il nostro programma.si cominci a lavorare spiegando a sti fulminati del pd che la fiducia va meritata e non si puo'proporla a priori.bisogna far presto gente,siamo in emergenza estrema
  • Alfonso Testa 4 anni fa
    Fare per mantenere in vita quello che si è creato. Grillo non deve dare fiducia a nessun governo. DEVE FARE UN PROGRAMMA, COME HA FATTO IN CAMPAGNA ELETTORALE, Condividerlo con chicchessia e dare fiducia al programma, Incominciare a Legiferare le cose che ha promesso. Basta Tiro tera da PRIMA Repubblica. Altre posizioni sono solo illazioni per non fare niente. Non Illudiamo le persone che hanno creduto nel cambiamento.Non scendere a compromesso, se non riesci il popolo del web sarà di supporto,e darti la fiducia,che tutti richiedono per governare. l'unica che si deve tenerne conto. Fai conoscere le motivazioni al Web e avrai tutte le risposte. ai tuoi quesiti
  • raff t. Utente certificato 4 anni fa
    MI RENDO CONTO CHE 'Coerenza imporrebbe il tenersi fuori dal dare la fiducia a chicchessia, e attendere a quel punto l'inevitabile scelta di Bersani per un governo col pdl su alcuni punti e che di certo non avranno proprio nulla a che vedere con quello che è il nostro programma e che alle prossime e vicine elezioni capitalizzeremo lo schifo che combineranno; MI RENDO CONTO CHE pd e pdl (uomini e apparati) hanno lo stesso interesse nel cercare di preservarsi il più possibile dalla rivoluzione ormai in corso e che in tal senso sono ugualmente distanti dalla gente; MA GRILLO NON POSSIAMO PERO' METTERE PDL E PD PROPRIO SULLO STESSO PIANO: e infatti c'è chi accetterebbe di FARE delle leggi immediate su conflitto interessi, taglio parlamentari, legge anticorruzione vera, legge elettorale, etc e CHI NON PUO' PROPRIO FARLE!!! IO DICO DI DARE LA FIDUCIA PREVIO ACCORDO SU ALCUNI PUNTI ma pronti a sottrarla alla prima cazzatina!!
    • roberto nagolli 4 anni fa
      mi sembra una posizione responsabile. Non sono un elettore del M5S, voto per S.E.L. e ho notato chetra il programma vostro e quello di SEL ci sono molti punti in comune: lotta alla corruzione, reddito minimo di cittadinanza, legge sul conflitto di interessi, no all'acquisto degli F35, ecc. ecc. Se il M5S consentirà a un governo di centrosinistra di nascere, votando la fiducia in senato (purtroppo è un passaggio obbligato) o comunque consentendo che una fiducia venga espressa in senato (ci sono varie modalità alternative a tal proposito) a favore di un tale governo, allora molte di quelle proposte, condivise da noi e da voi, potranno concretizzarsi e soprattutto si potrà mettere fine allo strapotere di una persona che in quasi vent'anni ha causato danni immensi a questo paese. Se invece vi arroccherete su posizioni oltranziste, passeranno ancora molti mesi e questo paese continuerà a sprofondare, e non è detto che alla prossima tornata elettorale non perdiate consensi anche voi. Mi auguro che nessuno tra voi voglia sposare la logica del "tanto peggio, tanto meglio", sarebbe un disastro per questo paese: per noi, per voi, per tutti. Avete invece una possibilità concreta di portare aria nuova in parlamento e di cominciare seriamente, da subito, a cambiare le cose. Voglio aver fiducia nella vostra responsabilità. Roberto
  • MASSIMO DI LORENZO Utente certificato 4 anni fa
    beppe sei il pioniere della nuova politica; fermare ora cio' che ti ha spinto sin qui e che io sin da quando ti ho visto a bologna in piazza maggiore nel 2007 hio condiviso in quasi tutti i punti tranne la tav che penso sia importante per limitare il trapsorto su gomma , TI DICO ANZI TI ORDINO CONTINUA COSI INSISTI ... RESISTI...OTTIENI....E CONQUISTI f.to massimo ma nn d'alema :) ciao sei un mito
  • stefano b. Utente certificato 4 anni fa
    piu leggo certi post e piu mi convinco vogliono tutti un accordo sottobanco con il PD scusate e perche mai con il pd io lo voglio con berlusconi anzi no..lo voglio con la lega no,,,lo voglio con i vendola... mah forse e meglio un accordo con ..qualche trombato alle elezioni LOGICAMENTE AVETE GIA CAPITO CHE STO SCHERZANDO ma la logica di certi post e di matrice pd purosangue un accordo dopo le elezioni e tipico di quei personaggi "dato il voto gabbato il santo" " le primarie le facciamo noi ma poi scegliamo sempre noi i candidati....e poi grazie per i 2 euro regalati al partito" tipici ragionamenti da casta democratica il voto e segreto e percio e impossibile dimostrare chi ha votato m5s e chi invece no MOLTI VENGONO QUI A DIRE CHE HANNO VOTATO M5S E SI SONO PENTITI perche credevano che avremmo fatto accordi segreti con il pd dopo IO CREDO CHE SIA LA STESSA TATTICA DI BERLUSCONI dei ristoranti sempre pieni un modo per dire la crisi non esiste poi magari omettendo che il ristorante pieno era quello di montecitorio.... RAGAZZI TENETE DURO IL PD HA LA MAGGIORANZA DI POCO MA C 'E LHA stanno solo cercando di affondarci trascinandoci con loro si facciano il loro governo se vorranno il nostro voto DOVRANNO DARCI IN CAMBIO LE NOSTRE RICHIESTE E FINITA LA PRETESA DI AVERE TUTTO IN CAMBIO DI NULLA fino a adesso abbiamo avuto niente pagando tutto salatissimo per far in modo che loro avessero tutto gratis io pretendo l abolizione dei rimborsi politici non c 'e lo date ok niente fiducia pretendiamo l abolizione della legge biagi niente ... ok niente fiducia e la fiducia l avrete quando le leggi le farete e non DOPO LA FIDUCIA che da voi le promesse NON LE AVETE MAI MANTENUTE cosi gli italiani sapranno CHI E ' che non vuole le RIFORME cosi alle prossime elezioni farete la fine di fini e di dipietro TENETE DURO IL NS PROGRAMMA NON E IN VENDITA
  • Saverio Martino 4 anni fa
    Non esiste una nostra colpa per tutto ciò, Guardando le reti televisive, si capisce che cercano di girare su di noi tutte le colpe che loro stessi hanno creato. E semplice per me arrivare ad un accordo......... inizino ad accettare e a divulgare il loro interesse nel ridursi lo stipendio del 75%, l'abolizione dei finanziamenti pubblici ai partiti con data retroattiva, insomma facciano vedere che sono realmente interessati a tutto ciò, e poi si ci può pensare.....Ma sarà difficilissimo quando gli tocchi la tasca. ci sta da dire anche un altra cosa, a parte i mercati, ma non pensiamo ai processi che stanno per finire... il 7 marzo Rubi e subito dopo quello del nostro amico D. (io non uso il computer ma la biro) sulle intercettazioni, tutto questo mi fa un pò pensare all'onesta delle proposte a noi fatte sia a destra che a sinistra. Io personalmente non accetto mezze misure Il Nostro programma va accettato in toto e NON DOBBIAMO CADERE NELLA LORO RETE .... Se si ritorna alle urne per loro ci sarà solo una grande sconfitta e LORO LO SANNO per questo hanno paura e tremano. N.B. Finalmente Napolitano si è svegliato .... Difendendo i suoi cittadini e l'Italia (questo è il Presidente che voglio, un Presidente con le palle che non guarda in faccia nessuno per difendere l'onore della sua Nazione e dei suoi cittadini)
  • Maurizio S. Utente certificato 4 anni fa
    Non credo sia pensabile aspettare di arrivare ad avere la maggioranza assoluta prima di cominciare a mettere in pratica i punti del programma. Il fatto di aver preso il 25% dei voti mette il M5S nella condizione di imporre alcuni punti del suo programma al nuovo governo, ed impone pure il fatto che sia parte attiva del nuovo governo... è assurdo pensare di stare alla finestra per vedere se gli altri fanno o propongono ciò che è nel DNA del M5S.... così si fa solo il gioco di chi non vuole cambiare nulla... ed alle prossime votazioni anche il M5S ne risentirà perchè non avrà saputo sfruttare l'occasione. Il paese adesso è quasi in ginocchio, l'importante sono i fatti e quindi secondo me bisogna sfruttare tutte le occasioni per mettere in atto i punti principali del programma. Non si tratta di "inciuciare" si parla di confronto democratico, anche perchè il nuovo governo deve stilare un programma ed è a quello che si da la fiducia, non alla persona ! Non sprechiamo questa occasione !!
  • Enrico Paci 4 anni fa
    Complimenti, la sua risposta è quanto di più appropriato. In questo modo forse si renderanno conto i signori della politica che fù che devono fare i conti con reale desiderio del popolo elettore.
  • Alessandro 4 anni fa
    Bravo ti condivido in pieno e continuate così
  • giovanni p. Utente certificato 4 anni fa
    Credo proprio che lasciare la "patata bollente" in mano a Monti sia una buona mossa. I banchieri non potrebbero scassare con lo spread perché c'è Monti banchiere. I due PD con e senza L dovrebbero dimostrare di essere coerenti con quanto blaterato in campagna elettorale e siccome non ne saranno capaci perderanno ulteriori consensi. Consensi però che potrebbero finire pure a Monti se si gioca abilmente l'opportunità e non solo al M5S. Il M5S voterebbe solo i punti e le leggi che combaciano con il suo programma e nel frattempo farebbe formazione ai nuovi cittadini deputati a come sopravvivere nell'arena tra le belve feroci, senza dover votare la fiducia "a prescindere". Se un governo simile varasse una legge elettorale che premi chi arriva primo con un premio di governabilità a tutte e due le camere, gia sarebbe un obiettivo fondamentale. Dimentichiamoci che un governo simile affronti seriamente, conflitto d'interesse, abolizione finanziamento ai partiti, rimborsi elettorali con effetto retroattivo, e azioni di sostegno all'economia, ai lavoratori e ai senza lavoro. Riuscirebbe a fare giusto un po' di cose di apparenza per raccogliere voti con i due PD con e senza L a ricattarlo. Anche in questo caso si potrebbe verificare il caso di dover votare la fiducia su alcune cose e volta per volta raggiungerla. Forse, forse è la soluzione per arrivare ad una nuova tornata elettorale senza far ulteriori danni al paese e permetterci di organizzarci e raccogliere una maggiorana tutta M5S. Ce lo permetteranno? ;-)
  • JEAN 4 anni fa
    UNICA VIA POSSIBILE VERSO UN VERO CAMBIAMENTO ALLA LUCE DEI RISULTATI E' INDIRE NUOVE ELEZIONI DA QUI A 6 MESI. NEL FRATTEMPO LE NUOVE FORZE APPENA ELETTE MODIFICHERANNO LA LEGGE ELETTORALE. SIAMO PROPRIO SICURI CHE IL PORCELLUM APPLICATO AL SOLO PARTITO SAREBBE STATO COSI MALE? APPLICATO A CAMERA E SENATO O A UN'IPOTETICA ASSEMBLEA COSTITUENTE (NON PIU' DI 500 PARLAMENTARI) AVREBBE PERMESSO DI GOVERNARE AL MOVIMENTO. BUONA MATTINATA A TUTTI.
  • Tito S. Utente certificato 4 anni fa
    Allora mi sembra che ci siano tre indirizzi sulle azioni da prendere : a) Aspettare mosse piu' concrete degli avversari. b) Aprire a Bersani se accetta ufficialmente il programma 5 stelle (in parte almeno 2/3) c)Vaffanculo a priori Vorrei, Vogliamo .. volete fare un referendum on line per vedere quanti votano e come ? Allora che aspettiamo? Mi sono letto parecchi commenti AGIAMO on Line Ragazzi !! Non siamo qui a smacchiare il giaguaro due volte..!
  • Riccardo Simonini 4 anni fa
    Cari amici, ieri ho scritto che dobbiamo fare proposte e mettere il PD-L di fronte a un programma ferreo e se promette di fare le nostre cose, si da la fiducia. MA poi..... ieri sera ero abbastanza in.....o e ho pensato: ma dove sta SCRITTO che dobbiamo essere NOI a preoccuparci!? CHI ha messo il paese in questo enorme casino? SEMPRE E SOLO loro e allora vengano strisciando con una cosa credibile e si valuterà. Ma perchè il Mov deve essere il salvatore dei loro casini? Hanno la patata loro e devono risolverla loro, con la loro supponenza. Noi stiamo ad osservare cosa propongono e valuteremo in base alla serietà. Ha ragione Messora!!! Ma avete visto le facce da culo il baffetto ( che il vento lo disperda e affondi nel mar Egeo per sempre!!), la Bindi (che palle!)e gli altri. MA vafffan.....ooooo! Andremo (forse) su con lo stalker e lo guarderemo soffrire!!!! Pensate alla sua faccia quando passerà la legge che gli toglie per sempre i soldi del finanziamento. Ma vi rendete conto che hanno avuto la faccia di merda di chiedere i €2 per le primarie pari a €6.400 milioni. Ma non avevano abbastanza soldi dal finanziamento! Riccardo
  • franco gisi Utente certificato 4 anni fa
    Signori, qua non si rifà solo l'Italia ma l'Europa intera! Vogliamo l'Europa dei popoli e non delle banche e delle borse. Siamo populisti e ne siam fieri!
  • Claudio pierbattista 4 anni fa
    Credo che l'onesta sia la normalità,e questa banda di ladri l'aveva fatta diventare una eccezione.
  • franco gisi Utente certificato 4 anni fa
    Il ragionamento è piuttosto semplice. Se le riforme che tutti vogliamo, compreso Gargamella ed il suo apparto, riguardano le Istituzioni, quali ad esempio una vuova forma di rappresentanza parlamentare, vuol dire che bisogna cambiare la Costituzione. Ergo, invece di ricostituire le due camere che tanto non si vogliono più (così come sono), Napolitano indice una Assemblea Costituente da lui presieduta e nel frattempo Monti con il suo governo (strapagato) conitnua ad occuparsi delle questioni ordinarie garantendo la tanto sospirata stabilità. Tale costituente sarà formata in modo proporzionale al risultato delle urne, senza premio di maggioranza sarebbe meglio, tanto la Corte Costituzionale ha già sancito la illegittimità del "porcellum". All'assemblea il compito di legiferare, con procedura quanto più snella è possibile, anche sulle questioni più urgenti di carattere economico, ma senza possibilmente scendere in particolarismi. La situazione è grave e lo sappiamo, ma non lasciamoci prendere dalla smania; abbiamo atteso tanto per cui non è il caso di far "nascere i gattini ciechi, come la gatta che andava di fretta"! Ricordiamoci che la politica dell'emergenza è quella che è sempre stata cara all'apparato politico che vogliamo debellare.
  • Venerio Chiaro 4 anni fa
    Stanno dicendo che i problemi di ingovernabilità sono sorti a causa del M5stelle, mi sembra che prima tra opposizioni varie riuscivano a governare perchè gli Italiani hanno sempre assecondato il Governo ma se per governare intendono quello che hanno fatto fino ad ora e cioè i loro porci comodi, con i risultati che vediamo, sono contento che non si possa più fare, e non capisco perchè dicono che il M5stelle dovrà prendersi le proprie responsabilità??? e quali, quelle di averli sbugiardati e messi in ginocchio? era ora, ci stanno trucidando, o forse intendono che abbiamo destabilizzato il paese? e come, impedendo loro di rubare l'ultimo centesimo rimasto e di far impiccare l'ultimo cittadino Italiano che ha prodotto pil per una vita e che hanno ridotto sul lastrico??? GRAZIE M5STELLE, GRAZIE BEPPE GRILLO!!! NON MOLLIAMO, LA STRADA è QUELLA GIUSTA, CONFERMATA DA COME STANNO CERCANDO DI COLPIRE MA CON ORMAI TROPPO LOGORI E VECCHI SISTEMI!!!UN ABBRACCIO,,
  • christian spinozzi 4 anni fa
    Cari cittadini,vorrei solo ricordare,come già fatto da altri che questi signori che sono al governo ci hanno preso per il culo da troppo tempo,e alcuni di voi vorrebbero votare la fiducia???????ma a chi???ma sapete il senso del termine fiducia???io in passato votai sia a sx che a dx che lega per il programma che proposero,ma mai nessuno però attuò.Ho capito il senso di appartenenza,ma non è sport.Da troppo tempo ci si scorna tra cittadini e da sopra ne aproffittano.ADESSO BASTA.>Dobbiamo aver chiaro che se un idea è buona va votata a prescindere da chi la immessa.Siamo entrati nelle amministrazioni,camera e senato per dare un esempio e non per fare compromessi.Va fatta pulizia, ridimensionati e ottimizzati i costi.Ai parlamentari io darei anche 5,6,7 mila euro + buoni pasto e telefono ;) perchè l'impegno è grande ma il lavoro DEVI farlo e noi siamo li per controllare che quelle cose vadano fatte e portare delle proposte attuabili.
  • Sagrà 4 anni fa
    A me le parole di Barillari suonano assurde. Siamo contro il sistema e vogliamo cambiare le cose, ma quando abbiamo la possibilità di fare, di metterci in gioco, di lavorare e combattere per il cambiamento, decidiamo che è meglio far governare i vecchi partiti,i responsabili di tutto quello che odiamo, e metterci alla finestra a fare i duri e puri. Ora, questa è un'occasione che potrebbe non ripetersi più e BISOGNA sporcarsi le mani. Le mani bisogna metterle nel fango per tirare fuori l'oro del cambiamento. Immaginiamo un partito di Grillo che si rifiuta di trovare un accordo con il PD per un vero cambiamento, mancando l'occasione del secolo (visto il potere contrattuale che ha in questo momento), e che rimandi gli italiani, stanchi e sfiduciati ( nel bel mezzo di una crisi), a rivotare. Quanto lo accetterebbero? Quanti tornerebbero a votare Grillo (è ipotizzabile anche una perdita di consensi che si attesti intorno al 50%). è altrettanto facile immaginare un crollo del Pd. Possiamo davvero rischiare che rivinca il Berlusca? è questo che vogliamo? Per cambiare qualcosa bisogna esserci dentro. Impossibile farlo rimanendo fuori.
    • LORETTA B. Utente certificato 4 anni fa
      Ho votato M5S convinta che sia l'unica opportunità di cambiare, l'unica opportunità di far sentire la NOSTRA voce, quella della gente comune sempre più povera, tartassata ed indifesa. Ora è necessario rompere i co...ni da dentro, cercare di trovare un accordo non con Bersani ma con tutti quelli che hanno votato PD pur non riconoscendosi nel morto che parla, con tutti i cittadini che HANNO BISOGNO che qualcosa cambi da subito, per far sì che venga varato un programma di riforme da approvare in tempi strettissimi. Questa è l'urgenza, dobbiamo costringere il PD a fare i conti con i propri elettori, dobbiamo ISOLARE berlusconi co. (non è possibile, ma soprattutto offensivo per il popolo italiano, che abbia ottenuto il 30% di consensi!!!!). Non si può essere così superficiali da bollare la petizione di Viola Tesi senza riflettere che molti elettori M5S si aspettano il cambiamento ora, non lo stallo in attesa di tornare alle elezioni fra qualche mese. Ed aggiungo anche che secondo me questa è la grande opportunità data al Movimento, se non verrà adeguatamente sfruttata, alle prossime elezioni i voti potrebbero essere molti ma molti di meno. Concludo che mi sembra da vigliacchi non esporsi temendo di essere incastrati dalla "professionalità" dei mestieranti politici.
  • Stefano B. Utente certificato 4 anni fa
    L'occasione di fare qualcosa di veramente importante per questo paese e per la sua gente è arrivata, probabilmente anche prima del previsto. Ho paura che se non battiamo il ferro quando è caldo i soliti noti trovino il sistema di tenersi la poltrona attaccata al sedere almeno per i due anni e mezzo o giù di lì che doneranno la pensione d'oro a chi ancora non ce l'ha. L'unica cosa che vi chiedo è di pensarci bene. Se riuscite a fare qualcosa di serio da subito non è che mi dispiace. Stefano B. - Modena
  • Cesare Liberale 4 anni fa
    Ragazzi qualcosa bisogna fare adesso, se non ci va bene Bersani ( cosa che posso capire visto il personaggio) proponiamo una intesa ( solo su certi punti programmatici) con qualcun'altro ( Letta? ), ma bisogna dare un' alternativa ... Se ci chiudiamo a riccio e facciamo fare gli altri, se mai facessero qualcosa di buono, saremo esclusi dal condividerne i vantaggi... Ragioniamo in termini di politica, ormai ci siamo dentro, attenzione a non sottovalutare gli avversari, (Bersani insegna)!!! Se no alle prossime elezioni di presenta Renzi e tanti che hanno votato Mov5 stelle tornano al PD !!! Ne conosco personalmente un bel pò ....
  • salvatore biondo 4 anni fa
    caro peppe,sono un docente di sostegno che da oltre 20 anni lavora con ragazzini e familiari che spesso si attaccano all'insegnante come unica ancora di salvezza ed io (ma anche tantissimi altri colleghi), nonostante i rinomati tagli effettuati alle scuole pubbliche da tutti i governi, quindi in assenza della quasi totalità degli "attrezzi di lavoro", non ho e non abbiamo mai pensato di abbandonare questi ragazzini e di lasciarli nella disperazione totale e senza alcuna SPERANZA. noi siamo cittadini disperati, TU rappresenti la nostra unica salvezza, ti invito a non abbandonarci. sai senza speranza è difficilissimo sopravvivere. senti l'orribile bersani e detta le tue condizioni che sono il nostro programma e se le rispetteranno fai sempre in tempo a sfiduciarlo. grazie totò
  • Alfredo Senatore Utente certificato 4 anni fa
    Adesso da Santoro si sente che Grillo potrà con Bersani fare il governo . domanda? Nel P.D. sono tutti puliti , nuovi e pensano alla crescita del nostro Paese Italia ? non scherziamo
  • franco gisi Utente certificato 4 anni fa
    Non vi allarmate, state tranquilli, non cadiamo nelle trappole che ci tendono, prima di esse la paura. Ci sono tante soluzioni che garantiscono l'agognata governabilità. Una è quella che ha già indicato Napolitano: governo Monti ad interim; formazione di una costituente con il compito di varare ed attuare le riforme (ricordo che alcune di quelle che vogliamo sono costituzionalmente rilevanti)aggiungo io. Allora di che preoccuparsi, se siamo intenzionati a cambiare, cambiamo! Cosi glissiamo anche sulla nomina dei presidenti delle camere. Poi che senso avrebbe costituire queste istituzioni che vogliamo non esserci più, almeno non nella forma attuale!
    • Onorina artuffo 4 anni fa
      I soldi dei rimborsi prendeteli e costituite un fondo salva aziende e famiglie in crisi, sul modello africano prestito d'onore
  • Pino Filice 4 anni fa
    Cacciari che spiega agli stronzi come devono mettere in difficoltà Grillo ed il movimento! Invita il PD ad offrire a Grillo condizioni per cui non possa rifiutare! Se mi è sommessamente consentito direi: Cacciari... Vaffanculooooooo!!!!!
  • adele z. Utente certificato 4 anni fa
    WAWAWAAAAUUU!!! EVVIVA GRILLO!!! CE L'ABBIAMO FATTA, SONO STRAFELICE ,CI VUOLE UN BEL RIBALTONE PER FAR RUZZOLARE TUTTI QUEI VECCHI PARLAMENTARI CHE NON FANNO ALTRO CHE STARE SEDUTI SU UN POZZO DI PETROLIO...PENSA QUANTE BORSE DI STUDIO A RAGAZZI TALENTUOSI SI POTREBBERO DARE TOGLIENO GLI STIPENDI E LE BUON'USCITE MILIARDARIE DI TANTI FANNULLONI!!! IO SONO STATA ANNI FA A SCRIVERTI PERCHè NNO FONDAVI UN PARTITO...NON VOLGIO PRENDERMI MERITI MA VEDO CHE IN TANTI TI HANNO DATO FIDUCIA...E TUTTI QUELLI CHE IN TV FACEVANO IL SORRISETTO...AVESSERO ALMENO DATO UN'OCCHIATA AL TUO BLOG..PRIMA DI PARLARE E ORA L'JHANNO PRESA NEL K...AHAHAHAHA ADESSO FORRSE ABBASSANO LA CRESTA!!! AVANTI TUTTA E BUON LAVORO ANZI BUONA PULIZIA...!!!!!E SE TI è POSSIBILE GIUSTIZIA PER TUTTI I RAGAZZI DELLA DIAZ..PERCHè GIUSTIZIA NON Cè MAI STATA NE LI NE ALTROVE..UN ABBRACCIO!!
  • franco gisi Utente certificato 4 anni fa
    Santoro e il governo "meraviglioso". Santoro fa il mediatore. Sono letteralmente alla frutta. Santoro che con il suo invito a Berlusconi gli ha spianato la strada per una assurda rimonta. "Tutti gli uomini del sistema". E' questo il titolo di questo film
    • adele z. Utente certificato 4 anni fa
      BERLUSCA è UNO SHOW MAN..E SANTORO è SERIO ...GLI ITALIANI ESSENDO IGNORANTI, NELL'ACCEZIONE DEL TERMINE, HANNO BEVUTO LO SHOW E NON HANNO GUARDATO LA SOSTANZA..E POI AVREBBERO VOTATO UGUALMENTE PER IL NANO,,
  • mild 4 anni fa
    Renzi stà già scalpitando per il posto di premier al prossimo governo, Il PD-L stà continuando la sua campagna elettorale contro di noi. I media stanno continuando nell'opera DI DEMOLIZIONE CONTRO DI NOI .Non dobbiamo dimenticare che il paese è in queste condizioni a causa loro e del PDL. MEDITATE GENTE
  • MASSIMO N. Utente certificato 4 anni fa
    LA PATATA E' BOLLENTE .........ma possiamo forse restituirla al mittente .... Ragazzi , sono viscidi come serpenti , ci vogliono lasciare con il cerino in mano ma forse possiamo rilanciare noi .... Chiediamo ai due schieramenti PD e PD-L chi è disposto a presentare un governo formato da persone che non ABBIANO PIU' DI DUE LEGISLATURE e la stessa prerogativa per VICE-MINISTRI , PRESIDENTE DELLA CAMERA e DEL SENATO e di tutti i presidenti e vicepresidenti di COMMISSIONI , che non risultino INQUISITI ( non solo condannati ) in particolare per reati contro la PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ........... vediamo chi dei due schieramenti può accettare a queste prerogative vincolanti ..... Dopo di ché , se esistono queste condizione , il M5S potrebbe dare la PRIMA FIDUCIA alla creazione di un " GOVERNO " "sottotutela" ..... in questo caso un punto del programma M5S sarebbe già raggiunto ...... All' ANGOLO LE CARIATIDI ...... dopo di che il M5S dovrà essere libero di valutare punto per punto quanto verrà legiferato ........ Ho molti dubbi che possano accettare , ma a quel punto il CERINO TORNA NELLE LORO MANI ! ......
  • Emiliano CUPINI Utente certificato 4 anni fa
    Attenzione amici parlamentari! Ci saranno sicuramente tentativi di corruzione .Adesso ci sono le prove di come Berlusconi ha comprato De Gregorio con 3 milioni di euro nel 2005 per mettere la maggioranza di allora in crisi. Proveranno inoltre ad instillare dubbi sulla nostra onestà . La macchina del fango berlusconiana è stata in funzione. Basta vedere certi servizi di Striscia la Notizia. Occhio!!!!
  • Luca Ghigo 4 anni fa
    MA RAGAZZI SCUSATE CAPISCO CHE LA PAROLA "FIDUCIA" NEL PD SIA RIDICOLA... MA NON RIESCO A CONCEPIRE COME ORA CHE ABBIAMO IL GIOCO IN MANO VOGLIAMO FARE LO SCARICA BARILE E PROPORRE UN'UNIONE PD/PDL??? COSI' SAREMO SOLO E SOLTANTO UNA STERILE OPPOSIZIONE SENZA NESSUNA VALENZA, MENTRE ORA INVECE POSSIAMO FAR VALERE TUTTO QUELLO CHE DI BUONO CI SIAMO PROPOSTI DI FARE UNA VOLTA AL GOVERNO!! NON CI SI CANDIDA PER L'OPPOSIZIONE CI SI CANDIDA PER GOVERNARE!!! SONO LORO CHE DEVONO PER UNA VOLTA NELLA VITA SOTTOSTARE ALLE RICHIESTE DI NOI CITTADINI E VOGLIAMO FARCELA SCAPPARE??? SIAMO IMPAZZITI??? LA FIDUCIA E' SOLO IPOTETICA... VOLETE UNA PROPOSTA PER IL VOTO DI FIDUCIA? CI SI DIVIDE IN DUE CIOE' META' DEL GRUPPO VOTA LA FIDUCIA (O IL NUMERO NECESSARIO PER LA QUOTA MAGGIORITARIA) E META' NO O ESCE DALL'AULA, COME GESTO SIMBOLICO PER DIRE "ABBIAMO VOGLIA DI FARE QUINDI ANDIAMO AVANTI COL GOVERNO MA DOVRETE STARE AL NOSTRO VOLERE!" INSOMMA ORA CHE SIAMO LI NON POSSIAMO MOLLARE!!! MA NON E' MERAVIGLIOSO POTER FINALMENTE PARTECIPARE ATTIVAMENTE ALLA VITA POLITICA?? IO ADORO IL M5S QUINDI NON SPRECHIAMO QUESTA FANTASTICA OCCASIONE!!!
  • Vincenzo donnarumma 4 anni fa
    Ottimo intervento Davide continua così tutti a casa non sanno nemmeno dove sono capitati e' finita la pacchia!!!!!
  • Simone Ciancaglini 4 anni fa
    Ok, riepiloghiamo un attimo... Il M5S non da la fiducia al PD, impedendo la nomina di un presidente del consiglio, impedendo un governo che operi. O ancora meglio, obbligando il PD a farsi dare la fiducia dal PDL pur di governare, cosa che Bersani ha dimostrato NON VOLERE. Destinando l'Italia ad un nuovo governo inoperante e poco duraturo. Con conseguenti future e recenti elezioni, dalle quali le due coalizioni di maggioranza, a seguito del l'ennesimo fallimento, perderebbero ulteriori voti a vantaggio del M5S. Ora mi domando se questo gioco sadico a spese del popolo a vantaggio del M5S, sia il giusto investimento da fare in questo momento ? Prego avere chiarimento su futuri sviluppi e intenzioni. Un Vostro elettore. Simone Ciancaglini.
    • Simone Ciancaglini Utente certificato 4 anni fa
      Perdonami... ma io sono già a conoscenza di ciò che non sanno fare. Ora, fremo dal vedere ciò che il M5S e' in grado di fare !!!
    • Vincenzo D. Utente certificato 4 anni fa
      Simone ma hai capito che stanno tentando di tirare dentro il m5s. Nei casini che hanno fatto per 20 anni adesso sono loro che devono far vedere che cosa sanno fare!!!!!
    • Simone Ciancaglini 4 anni fa
      dimenticavo... Perché far tutto ciò , quando dando la fiducia,si avrebbe la possibilità di ricattare e vincolare il PD ad attuare le riforme, diventando parte costituente e operante non che "l'agosto della bilancia". Promuovendo il bene e bloccando il male per il paese ?
  • Pino Filice 4 anni fa
    Sono del parere di avventurarci a governare ad una sola condizione:Presidenza del consiglio al movimento 5S e fiducia al nostro premier da parte di tutti gli altri in modo da attuare la parte più importante del nostro programma! D'Alema all'inferno.cialtrone che non ha mai lavorato in vita sua!!!!
  • francesco . Utente certificato 4 anni fa
    Io e molti amici abbiamo scelto di votare il M5S anzichè PD o SEL. Credo che una discreta fetta di vs elettorato provenga dalla sinistra, (se così si può definire), per questo non capisco l'ostilità che mi sembra fine a se stessa. Auspico che il M5S svolga una reale funzione di governo e non si limiti a sventolare qua e la secondo le proposte che gli altri faranno. Come elettore ho urgente desiderio di vedere un governo con il M5S in un ruolo propositivo e deciso. Buon lavoro e coplimenti!
    • Vincenzo D. Utente certificato 4 anni fa
      Ti risponde una persona che ha votato il m5s ti consiglio di andare a dormire che è meglio buon riposo
  • sara bison 4 anni fa
    Io vi ho votato e non la trovo una grande idea quella di spingere una coalizione che porti ad un futuro prossimo al collasso per il ritorno alle urne. Dato che questo è un movimento nato dalla gente per la gente, vi dico che in molti non vogliono buttare i soldi in nuove elezioni subito. Abbiamo raggiunto un risultato grandioso, che ci da un grande potere in parlamento, vediamo di sfruttarlo facendo le riforme con chi le vuole fare, senza auspicare la rovina pensando di vincere su nuove macerie. Se farete cadere il governo per un puntiglio non ve la perdoneranno, così come non l'anno perdonata ai comunisti di Bertinotti. Qui a Maserada (TV)vi hanno votati in molti, anche leghisti delusi, ma è un attimo ritornare indietro. Leggetevi "Il funerale della volpe" di Gianni Rodari del 1964(!)
    • Cesare T. Utente certificato 4 anni fa
      confermo appieno il tuo pensiero, ho fatto propaganda tra amici convincendoli a votare M5, ma se si torna a votare , ritorneranno ai loro vecchi partiti, e noi perderemmo un occasione di far valere i NOSTRI diritti. Forza M5
    • Vincenzo D. Utente certificato 4 anni fa
      Ma non hai capito ancora che già stanno facendo di tutto per sputtanare il m5s fa bene grillo a non andare con lo smacchiatore Ps lo smacchiatore si è smacchiato da solo!!!!!
  • gianluigi galluzzo 4 anni fa
    EUROPA IN TRANCE MISTICA PER LE SORTI DELL' ITALIA https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151751461238012
  • Maurizio Orsini Utente certificato 4 anni fa
    Sapevamo che il momento é difficile sapevamo che non potevamo prendere la maggioranza assoluta. Diamo prova di serietà e agiamo responsabilmente. Ti prego Beppe . Orsini Maurizio
    • Vincenzo D. Utente certificato 4 anni fa
      Non pregare Beppe non è un santo e' solo un galantuomo che Si muove benissimo in un mondo politico di volpi e faine A casa chi ti ha fottuto per 20 anni!!!!!!
  • Davide rava 4 anni fa
    Sono d'accordo al 100% con barillari, chi scrive di votare fiducia non sono certo del movimento 5 stelle, bisogna tenere duro
    • stefano b. Utente certificato 4 anni fa
      E INFATTI NON LO SONO chiunque nel movimento sa il programma sa quello che ha fatto la casta e vorrebbe continuare a fare chi ha votato 5 stelle e per mandarli a casa e questi pretenderebbero che gi facciamo la stampella ................ conosci qualche fascista ...che vorrebbe fare accordi con i comunisti sono dei trolls mandati a arte il voto e segreto percio e inpossibile dimostrare che non hanno votato m5s ma uno che vota antipolitica e pretende di fare inciuci con la casta e un po sospetto sottobanco... visto che gli accordi trasparenti si fanno prima e non dopo E QUESTO PROVEREBBE CHE SONO DEI VERI TROLLS DEL PD MANDATI UI A CREARE ZIZZANIA e il loro marchio di fabbrica...
  • Roberto Passerini 4 anni fa
    Cari cittadini M5S abbiamo finalmente dato una svolta epocale al nostro Paese, scendere a patti con chi da decenni munge le casse dello Stato e le tasche degli italiani sarebbe come avere il biglietto vincente della lotteria e decidere di buttarlo nel fuoco!!!!! Avanti così, avete tutto il mio sostegno. Mandiamo li a casa una volta e per sempre!!!!
    • alice c. Utente certificato 4 anni fa
      Avanti tutta Roberto, senza paura, avanti tutta!!!
  • archibald harry tuttle 4 anni fa
    Venghino siori venghinooooo Domanda alla base del PD. Siccome il vostro leader è democratico e fa ciò che voi dite...non sarete mica contrari a queste proproste? Bersani chiede a M5* di fare un governo insieme, giusto? Basta che Bersani sottoscriva il programma di M5* e Berlucchia va a casa e con lui tutti gli inquisiti in parlamento(tutti) (è scritto nel programmadi M5*) poi si da un bello stipendio di 5000€ a se e a tutti i suoi, come faranno quelli di M5*, riduce le spese e i privilegi che hanno i parlamentari fa la legge contro il conflitto d'interessi e quella elettorale. E' semplice come bere la metà del bicchiere ancora mezzo pieno d'acqua, altrimenti si beve la metà del bicchiere che sarà pieno di merda. E' elementare caro Bertson. Fai quello che dici sempre il "responsabile". Fallo Cazzo(che poi è la stessa cosa)(aht©)
  • Cristina 4 anni fa
    Basta di fare i talebani grillini!!!! Vi ho votato ma ora voglio le leggi promesse!!! Che diventino finalmente realtà !!! Se prima si deve dare la fiducia non ci sono alternative e dunque datela che il fine giustificherà il mezzo
  • Miriam M. Utente certificato 4 anni fa
    Sono contenta che Barillari abbia quanto meno intrapreso la strada delle proposte e mi fa ancora più piacere che ad avere spazio anche su questa pagina siano ora i delegati eletti. Secondo me aspettare di raggiungere il 51% dei voti per poter concretizzare l'intero programma è quanto meno lungo se non utopistico (e di tempo questo Paese non ne ha più molto!). Portiamo a casa almeno quei punti che riguardano la legge elettorale, il finanziamento ai partiti, la diminuzione dei privilegi e il conflitto di interessi, così da dimostrare che il M5S non è solo contestazione e distruzione ma che è in grado di cambiare e FAR cambiare davvero le cose. Solo così alle prossime elezioni potremo convincere sempre più persone che la nostra è l'unione di buone idee e non un pericolo per la "governabilità" del Paese. L'alternativa è che al posto di Bersani alle prossime elezioni ci aspetti Renzi con la sua bella faccetta pulita e il PD si riprenda i voti persi.
    • Vincenzo D. Utente certificato 4 anni fa
      Miriam ma sei sicura che porti a casa le giuste riforme appoggiando lo smacchiatore ???? Sapendo che lo smacchiatore non è altro che un uomo del vecchio apparato pd come cavolo dirà ai suoi che devono andare a casa approvando la riduzione del numero dei parlamentari e legge del finanziamento ai partiti ????? Considera che queste sono solo le prime schermaglie vai Beppe continua così!!!!!
    • E M. Utente certificato 4 anni fa
      Pienamente d'accordo. E' tempo di sedersi a tavolino e vedere le carte degli avversari se vogliamo vincere la mano. Gli Italiani - noto popolo di beoti - in una eventuale elezioni, ritorneranno tutti all'ovile (Matteo RENZI svecchierà il P.D. e prometterà mari e monti, MARONI convincerà i suoi Unni sulla bontà di una Macroregione del Nord, BERLUSCA si inventerà una delle sue) e il Movimento 5 Stelle rischia di rimanere con il cosidetto cerino in mano (altro che 50 per cento) si rischia di fare la fine dell'IDV.
  • Giuseppe C. Utente certificato 4 anni fa
    Lo sapevo che avreste avuto paura a governare. Non ne siete capaci. E' troppo facile criticare. Ma sapete costruire qualcosa di utile per la nazione ?
  • giuseppe fiore 4 anni fa
    Ritengo che governare una regione è diverso dal governare una Nazione. L'amico Barillari ha pienamente ragione nel votare singoli provvedimenti regionali caso x caso, se sono conformi alle ns proposte. Diverso è il Governo italiano, fin ora assoldato ai mercenari senza scrupoli, che in nome del popolo italiano, l'hanno divorato, lasciando soltatnto carcasse e disperazione. Io sono stato un ex dipietrista, fino a quando non mi sono accorto che anche l'Idv era diventato un partito come tutti gli altri. Io, per mia natura, sono un moralista, per cui mi sembra giusto che chi ruba deve restituire il maltolto e scontare una pena, adeguata all'ammontare rubato, in carcere, senza sconti di pena. In merito alla privacy, sono certo che un cittadino onesto non può temere l'intercettazione. Per me va intercettato anche il capo dello Stato, qualora si ravvisi l'ipotesi di reato. Ho esercitato le funzioni di segretario comunale, direttore generale di due comuni, commissario straordinario di liquidazione e revisore dei conti, sempre nella più assoluta trasparenza e onestà e nell'nteresse esclusivo del bene comune, per quanto di mia competenza. A mio parere, posso anche sbagliare, le riforme che noi vogliamo, tipo il dimezzamento dei parlamentari, la rivisitazione degli stipendi dei funzionari pubblici e dei politici, stabilendo un tetto massimo lordo mensile omnicomprensivo e gli altri provvedimenti riportati nel precedente comunicato, è possibile soltanto se riusciremo ad ottenere la presidenza delle due camere, che consentono l'accelerazione delle riforme. Se tu caro Beppe non sei daccordo, fai come meglio credi. Probabilmente sono io un sempliciotto. E' vero che esistono insidie, a cui tu fai riferimento, ma è pur vero che chi non opera non sbaglia mai."Il ferro va battuto quando è caldo". E' arrivato il momento di eliminare il marciume e fare piazza pulita. Creare una nuova società di persone oneste e laboriose. Ad ogni modo, spero che gli obiettivi prefssati vengano raggiunti
  • Giuseppe Stano 4 anni fa
    Quanti incantatori di serpenti che sono arrivati in rete. OCCHIO NON FACCIAMOCI FREGARE. È UNA TRAPPOLA . TI ABBRACCIANO E TI MORDONO IL COLLO. SONO DEI VAMPIRI . Loro sono abituati a succhiare il sangue della gente , sarebbe la fine del M5S. Si facciano il governo e noi votiamo le leggi che condividiamo. NON CADIAMO NELLA TEAPPOLA.
  • federica genova 4 anni fa
    Non dico di fare alleanze con il PD ma entrare in parlamento e' anche una responsabilita' e per il movimento un momento storico Beppe non buttare via tutto cosi' e' l'occasione giusta per obbligare il PD a emanare delle leggi che non hanno mai votato o addirittura proposto per i loro sporchi interessi alle prossime elezioni molti cambierebbero voto cosa vogliamo che torni a governare berlusconi ? E nooooooooooo
    • bianchi ettore 4 anni fa
      D'accordo con il tuo pensiero
  • alfredo p. Utente certificato 4 anni fa
    studiate la rivoluzione francese e vedete cosa è successo a Danton e robespiere nel 1794 se si vuol passare dalla rivoluzione fino al terrore per il piacere di vederli morti i ladri e gli affaristi guardate che poi nella macina ci cadete pure voi e il 65enne Grillo. quest'anno sarà un anno terribile non bastano i sorrisi dei vincitori a sistemare la situazione bisogna fare subitoooo.......
  • alfredo p. Utente certificato 4 anni fa
    proponetevi voi a governare e chiedete la fiducia a bersani e berlusca
  • alfredo p. Utente certificato 4 anni fa
    con il successo del M5S e la voglia degli elettori di qualche evidente risultato andate avanti con coraggio attendere o provocare le ovvie reazioni non è favorevole in questo clima.tutti gli eletti del M5S sono sorridenti ma a casa sono tutti seri anche quelli che hanno sperato in Grillo. forse non capite cosa la gente sente. devo dire che anche se i numeri sono dei giovani non è detto che i vecchi non siano all'altezza (vedi Grillo ha 65 anni) e poi snobbare l'Italia e fare solo interviste con BBC o altro mi sembra non giusto. Attenzione alle prossime elezioni tenendosi a un profilo basso si perde tutto. Poi dire che tanto fanno l'inciucio PD PDL e ovvio se M5S non accetta di essere coinvolto saranno obbligato a farlo Dire che i laureati grillini non hanno esperienza è un grave affermazione è un autogol , possibile che questi laureati hanno scarsa capacità , mancanza di proposizione , se si danno da fare e studiano e lavorano riescono benissimo a fare anche loro quello che devono fare si sono proposti onorevoli adesso lo sono e devono pedalareeee. Poi la rete il 70% della gente non sa e non capisce queste cose. e' assurdo pensare che 50 milioni di italiani siano sul web in rete. forse in rete ci saranno 2 forse 3 milioni di utenti max. non basta la comunicazione deve essere ampliata , adesso indirettamente le Tv e sky hanno dato spazio a Grillo ma domani e oggi , con il finanziamento partiti create una radio M5S. e in piu per ampliare la connessione in rete date la possibilità a tutti di avere internet a 0 costi e avere un pc dedicato 8 collagato al TV per esempio) da max 200 eu così anche mia nonna puo connettersi .
  • eco-lorenzo 4 anni fa
    Perchè mai si dovrebbe fare un governo per 4 o 5 punti di riforma istituzionale quando il paese rischia la bancarotta proprio in questo momento. Davvero si può pensare che si possa rimanere per 6 mesi senza prendere provvedimenti economici straordinari in una realtà di 1000 aziende chiuse ogni giorno? L'estrema unzione a questo paese la diano il PD e il PDL. Si assumano loro la responsabilità della loro inettitudine senza scaricarla sull'ultimo arrivato. Facciano un bel Governissimo ad agenda Monti, aprano una Costituente e si facciano giudicare tra 6 mesi dal popolo con nuove elezioni. Senza paura.
    • antonella marsilia 4 anni fa
      eheheh, ecco che faccia ha il "movimento rivoluzionario" dei giusti. voi, con questo spirito di distruzione, con l'assoluta mancanza di concretezza, con l'impreparazione assoluta che vi contraddistingue, ora che vi piaccia o meno avete una rappresentanza parlamentare. non abbiamo finanziato queste elezioni per permettervi di trastullarvi con tesi complottiste, con la vostra delirante smania di acquisire un fantomatico potere assoluto. ora siete al governo anche voi e avete il dovere di lavorare per il paese.
    • Vincenzo D. Utente certificato 4 anni fa
      Grande hai inteso tutto !!!! Hai perfettamente ragione
  • Paola Ferrari 4 anni fa
    Buongiorno, io ho votato il M5S non come voto di protesta ma come convinta della necessità di un cambiamento volto a migliorare il nostro stato ormai in completo declino. Mi trovo oggi dopo aver sentito Barellari ad aver paura di aver votato un movimento inconcludente. Credo che il M5S abbia una grandsima opportunità e che debba saperla sfruttare con intelligenza e lungimiranza, il nostro movimento deve e dico DEVE allearsi con il PD per portare a casa quante più modifiche possibili listate come da programma, continuando a vigilare sia sui suoi interni che sui politi degli altri schieramenti. Spero con tutto il cuore di non aver votato l'armata Brancaleone, perchè per anni ho votato PD e poi ho guardato come il partito distruggesse pezzo pezzo la mia fiducia e il mo voto, vorrei che il mio movimento domani non faccia la stessa cosa.
  • Gemma Bartolucci 4 anni fa
    io credo proprio perchè sono andati sempre in mezzo alla gente.il quadro della situazione lo hanno visto bene )al contrario dei detti politici che nn sanno quanto loro stessi hanno aumentato latte pane ecccccccccc......vivono dentro tra televisioni e quando capita in parlamento<altro mondo<credo che il movimento vive in mezzo alla gente con la gente <quindi farà al più presto quelle che sono le prime esigenze del popolo.devono solo capire bene che vicino hanno i diavoli<quindi dovranno faticare di più come mente <come corpo che fai con questi bolliti rifatti strafatti <contro questi giovani<la prima cosa che vedranno saranno queste facce pulite)credo che sti papponi dovranno togliere tutti i specchi <se mai se guardano embè<la differenza farà molto male )adesso stop<passo e chiudo <detto la mia <
  • Dino Novello 4 anni fa
    Mai espresso idee politiche o fatto politica. sentite questa: Bersani e Berlusconi per il bene dell'Italia si dimettono definitivamente dalle loro cariche; al loro posto due bravi cristiano con degli ideali ancora vivi, qualcuno c'è anche se non saprei chi. Fanno un programma irrevocabile sulle cose che servono e chiedono al M5S se supportano il programma.
  • Mimmo Quattrocchi 4 anni fa
    Essendo consapevole di essere di parte, come tutti, mi presento così : sono un iscritto al PD che alle primarie ha votato per Renzi e alle elezioni PD. Ho da sempre condiviso tutto quanto i Cinquestelle dicono e propongono sulla casta (taglio netto dei costi della politica in particolare), ma a parte questo poco altro. Adesso vedo che un partito, il mio, il PD, si umilia mettendo al primo posto le richieste, importanti, che sono state il cavallo di battaglia di Cinquestelle e non le politiche economiche per il lavoro, essenziali, per fare in modo di far ripartire questo paese. E Grillo che fa? Invece di acchiappare al volo l’occasione e realizzare quello per cui la grandissima parte dei suoi elettori l’ha votato (e può farlo senza bisogno di dare la fiducia a Bersani, basta non presentarsi al momento della fiducia in Senato) spinge per buttare Bersani nelle braccia di Berlusconi; Che genio!!! Così potrà continuare a fare il bastiancontrario senza sporcarsi le mani. Ecco perché non ti ho votato e mai ti voterò e invece ho votato per un partito che ha molti difetti, ma è il meno peggio, anzi il meglio possibile! Tu, caro Grillo, dici che Berlusconi, per i suoi elettori, è il Mastrolindo della pubblicità, ma tu sei Il Mago Zurlì dei tuoi ingenui elettori. Con affetto, Mimmo
    • ROSANNA DE GERONIMO Utente certificato 4 anni fa
      non conosci nulla del pensiero MV5... mi dispiace che poi raccoglierai anche tu i frutti che verranno
  • Gianni Pellicoro 4 anni fa
    ... a margine di uno dei commenti che ho letto , qui non è questione di orgoglio. Beppe Grillo e vorrei aggiungere il M5Stelle , fanno bene a non aderire all'invito di Bersani ( tra le altre cose posto male, come se si trattasse di andare ad una spartizione !!!) perchè , a mio parere non c'è grande differenza tra PD e PDL : in egual misura hanno contribuito allo sfascio del Paese : ma stroria del Monte dei Paschi di Siena ce la siamo già scordata ? Non bisogna farsi mettere in mezzo, come già stanno facendo , con la storia di assumersi la responsabilità ... Non l'abbiamo fatto noi il debito pubblico, non abbiamo fatto noi una legge elettorale che ci ha portato a questo stallo, non abbiamo fatto noi , per decenni ( più di vent'anni ! ) scelte irresponsabili! Si trovi un'altra via istituzionale , i politici hanno tanta fantasia ! Avvicinarsi al PD , che non accetterà mai la piattaforma programmatica di M5Stelle, non ci poterebbe da nessuna parte , creerebbe solo confusione : per come la vedo io , NUOVA LEGGE ELETTORALE , FATTA BENE , E POI AL VOTO.
    • alice c. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo, avanti tutta senza timore alcuno, sfondiamo definitivamente il muro, basta prese per i fondelli, nessun accordo con quei mentecatti, basta!!!
    • Mimmo Quattrocchi 4 anni fa
      Non l'abbiamo fatta/o noi... Ma sei sicuro? Chi ha fatto quelle cose che tu contesti erano stati eletti da qualcuno! Sei sicuro che tutti gli elettori del M5S non li abbiano votati? E non ti pare che anche nel caso non li abbiano votati abbiano lasciato che altri lo facessero?
  • Donato Petti 4 anni fa
    Riflettete come la rete è stata ed è la vostra arma da guerra non commettete l'errore di usarla per suicidarvi! Medita Grillo!
  • baroni monica 4 anni fa
    dai Grill0!!!! non ci deludere!!!!!!!! accetta la proposta di collaborazione del PD. avete alcuni punti in comune, lavorate su quelli epoi il resto si affrontera' un punto alla volta! intanto ci togliamo dai piedi tutti quei politici corrotti che hanno governato fino ad ora!!! ti prego!!!!!!!! ascoltaci sei la nostra unica speranza non ci abbandonare, Bersani si sta comportando bene, se non accetti alle prossime elezioni non avrai piu' neanche un voto, se deludi la gente che crede in te ricordati che il tuo movimento e nato alla svelta, ma morira' ugualmente alla svelta!!! contiamo su di te
  • Donato Petti 4 anni fa
    Caro Beppe guarda un pò cosa si stà scatenando sulla rete?! https://www.change.org/it/petizioni/caro-beppe-grillo-dai-la-fiducia-al-governo-per-cambiare-l-italia-grillodammifiducia
  • GIUSEPPE B. Utente certificato 4 anni fa
    Oggi, con il risultato che abbiamo ottenuto, in molti sono andati a leggere o rileggere il nostro programma (prima dicevano che non ne avevamo…) e, sicuramente, c’è una diversa conoscenza del nostro movimento che ha acquisito, nell’opinione pubblica, una maggiore considerazione. Questa maggiore considerazione dobbiamo mantenerla e possibilmente aumentarla. Ora il problema è come proseguire il nostro cammino e raggiungere i nostri obiettivi prioritari e dare un segnale chiaro di speranza a chi veramente si trova in situazioni drammatiche. Il pensiero che dobbiamo dare la fiducia al PD per far nascere un governo mi fa star male. Purtroppo c’è questo problema istituzionale dell’ultimo semestre del Presidente della Repubblica che non potrà sciogliere il Parlamento. Allora, secondo il mio punto di vista, si dovrà cercare una possibile soluzione che, pur consentendo il superamento dell’ingorgo istituzionale, ci lasci le mani libere di agire successivamente. Ad esempio non dobbiamo accettare cariche varie (presidenze, ecc.) e omologarci al sistema. Però potremmo focalizzare alcuni punti essenziali del nostro programma, immediatamente realizzabili (e percepiti maggiormente dall’opinione pubblica come moralmente (*) e sostanzialmente (1) indifferibili) e su questi consentire la nascita di un governo a termine (3, 4 mesi?) che ci permetta di uscire dall’ingorgo istituzionale ed eleggere le cariche istituzionali e il nuovo Presidente della Repubblica. Poi i partiti facciano quello che vogliono (governissino, governo di minoranza, ecc.) tanto presto ritorneremo alle urne. In questo modo potremmo portare avanti il nostro programma votando a favore o contro, come in Sicilia, i vari provvedimenti legislativi. Ricordiamoci che dobbiamo sempre aprire il parlamento come una scatola di tonno e smascherare inciuci e inciucetti… (*) es. Casta, riforma elettorale…) (1)es. recupero dei 98 miliardi di tasse evase dalle sltot machine, lavoro…)
  • alfredo trombini 4 anni fa
    giustissimo l'inizio lavori di Barillani in Lazio. così deve essere soprattuto nel governo di Roma, se ho capito bene. non molliamo.
  • Attilio Rigotti 4 anni fa
    Caro Beppe, al PD si può votare la fiducia, non costa niente, e poi andiamo avanti di volta in volta almeno per dimostrare al resto del Paese che il M5S è in grado di portare avanti e realizzare proposte nuove. Però occorre farlo per liberarci fin da subito del nano malefico con la legge sul conflitto degli interessi; poi obbligare Bersani sul programma, l'acqua pubblica, la scuola pubblica, ecc. L’unico a guadagnare dal superinciucio PD/PDL è il berlusca e lo sa, quindi sciacquamocelo dai maroni. Poi la fiducia nel caso si fa sempre in tempo a toglierla, no?
  • ada vannugli 4 anni fa
    PD-L + PDL ??? suicidio assicurato per i due partiti :-) ma anche ennesimo inciucio ai danni degli italiani :-(
  • franco gisi Utente certificato 4 anni fa
    Proposta non so se fattibile ma da valutare: lasciare in carica l'attuale governo con l'incarico di svolgere solo l'ordinaria amministrazione, così anche i nostri "Partners" europei si tranquilizzano. Nel contempo Napolitano "ordina" di formare una assemblea costituente che rispecchi le forse politiche delle camere riunite, per varare tutte quelle riforme, soprattutto costituzionali, che sono necessarie ed indispensabili. A cominciare da quelle più legate al sistema politico e di rappresentanza. Termpo dei lavori stimati sei mesi e non di più. Quindi tutti gli altri eletti a casa in attesa del da farsi, vietando qualsiasi tipo di campagna elettorale. L'attenzione puntata solo sull'assemblea e sul suo lavoro, un conclave parallelo, insomma. Ai neo eletti esclusi un indennizzo uguale per tutti e basta! Il governo in carica verrà retribuito a titolo di consulenza ed in maniera uguale ai parlamentari della costituente. Quindi riforma della legge elettorale e, ancor più importante, delle istituzioni: eliminazione della bicamerale e istituzione della Camera delle Regioni. Due rappresentanti per le regioni con popolazione superiore ai due milioni, quattro per le macro regioni, uno per le altre. Libertà e semplificazione nella costituzione delle stesse che potrà avvenire con semplice procedura di ammissione da parte di una commissione della costituente, valutati i requisiti (maggioranza referendaria nei comuni interessati). Per quanto riguarda il trattamento economico dei parlamentari delle regioni sarà unico e non superiore ai 5.000,00 euro mensili oltre rimborso delle spese (oneste e documentate)ed essi svolgeranno anche l'incarico di presidenti dei consigli regionali e, se più di uno, consiglieri. La Camera delle Regioni si insedierà entro e non oltre 15 giorni dalla proclamazione degli eletti. Nei successivi 15 giorni eleggerà sia il suo presidente che quello della repubblica, le cui cariche saranno legate sia nella durata che per la parte economica.
  • ALBERTO A. 4 anni fa
    Ma votando la fiducia ad un eventuale Governo Bersani (con la promessa di aderire a gran parte del nostro programma) che danni ci potrebbe provocare? Alla prima falsa promessa non mantenuta potremmo mandarli a casa ed andare immediatamente al voto! O no?
    • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
      No, perchè se ti piazzano un presidente della camera, un ministro e qualche altra carica sei legato mani e piedi con loro, e sarà sempre la solita solfa, non potete togliere la fiducia per il bene dell'Italia, noi vi abbiamo dato dei posti importanti e voi non potete abandonarci, siee dei traditori, irresponsabili, ecc.,ecc.. una volta che ci caschi sei dentro fino al collo...Ma io mi stupisco invece che c'è ancora genete che crede alle favole, questa è come quella di Berlusconi che restituisce l'IMU nè più nè meno..
  • Alfredo Senatore Utente certificato 4 anni fa
    Scusatemi , non so neanche se in questo momento sto parlando con Lei , sig. Grillo . Non sono molto ferrato con blog , social ecc. Ho visto che ha un occhio arrossato. Sicuramente stanco dopo tanti discorsi che difendono il nostro futuro e la nostra Italia . O magari del semplice freddo. Ma si riposi un po' e si faccia proteggere . Questi sono capaci di tutto , il danaro li ha spenti . Vampiri che ti guardano negli occhi mentendo . Io credo in Lei, e già da tempo , ma adesso ho trovato il coraggio di parlare . Non cerco gloria , cerco persone vere di cuore. Alfredo27
  • Giuseppe Laiolo 4 anni fa
    Ciao a tutti. Attenzione a non cadere nella trappola della politica. Stanno cercando di far passare il movimento come fumo negli occhi. La situazione attuale non permette al movimento di poter governare senza appoggio di voti alle camere. E' possibile fare un alleanza con il PD (MENO ELLE)a patto che tutti i punti del movimento venganoproposti e votati come legge. Se il PD si dichiara favorevole e senza condizioni a presentare queste leggi e ben accetta un alleanza altrimenti il movimento non ha colpe. Tutto dipenderà da cosa deciderà il colle. Stiamo a vedere, ma non iniziamo a spararci contro, facciamo solo il gioco della casta.
  • Pietro Lacroce 4 anni fa
    Grillo, la tua proposta di un governo 5 stelle è paragonabile a quella di Mussolini del '23. Il parlamento non può essere trasformato in un in un "bivacco per manipoli”. Non è corretto teleguidare le scelte degli eletti. Sono persone adulte e dvono agire secondo coscienza e soprattutto con competenza. Altrimenti tutto diventa uno SFASCIO. Io ho votato per 5 stelle, ma non ritengo giusto di avere delle imposizioni sulle mie scelte. Altrimenti è meglio tornare al voto, ma questa volta forse cambierò le mie scelte !!!
    • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
      E che voti Berlusconi o Bersani? E loro non teleguidano le scelte dei loro eletti? Meglio che voti altro la prossima volta, non hai davvero capito nulla
  • GIANLUIGI C. Utente certificato 4 anni fa
    NIENTE FIDUCIA AL GOVERNO BERSANI, NOI SIAMO NATI PER MANDARE A CASA I PLURITRENTENNALI CHE NON HANNO FATTO MAI NIENTE PER IL POPOLO COMUNE.
  • Renato Favaretto 4 anni fa
    Dare la fiducia a Bersani, che si può togliere in qualsiasi momento, SOTTOSCRIVENDO un accordo su poche cose che si possono fare subito. .... Cambiare Legge elettorale ... previo primarie per tutti ... un sistema nazionale unico di voto con preferenze a doppio turno e soglia al 5%, e soltanto rappresentanza parlamentare con minimo il 3%. Ridurre stipendi e pensioni di tutti (Camera, Senato, Regioni, Province e Comuni, Magistratura, Funzionari pubblici e tutto il personale al servizio di queste Istituzioni), eliminazione rimborsi elettorali. Conflitto di interessi e cancellazione di tutte le leggi ad personam. Incandidabilità dei malandrini/e. Diminuzione n° parlamentari, abolizione di tutte le Province, abolizione dello statuto speciale delle Regioni che lo hanno. Poi si vedrà.
  • Antonio Cortesi 4 anni fa
    Io ritengo che se il M5S si fa scappare la possibilità di fare quelle riforme essenziali quali ad es. "Il conflitto di interessi", non si presenterà più tale possibilità. Il governissimo PD-PDL anche se avrà breve durata non gioverà al movimento che in tal caso verrà abbandonato da molti alle elezioni susseguenti. E' ora di abbandonare le linee intrasigenti anche se giustificate dagli errori del PD ! Ci vuole ragionevolezza!
  • giuseppe s. Utente certificato 4 anni fa
    Non voglio pentirmi già dall'inizio, vi ho dato il voto confidando sul fatto che dovevate aprire il parlamento come una scatoletta, ed adesso che siete il primo partito in Italia non volete neanche prendere in considerazione la possibilità di cambiare le cose andando a leggiferare? Il primo partito non può non prendersi le responsabilità che gli competono. Adesso siete lì per lavorare per noi che da voi si aspettano molto. Prima iniziate meglio e per tutti. Prima non c'era nessuno, adesso rapresentate quasi nove milioni di italiani (ripeto primo partito), dunque basta con le urla e le ofese e fatte quello che avete scritto di voler fare, altrimenti devo ricredermi e pensare che come gli altri vi piace dire ma non avete coraggio per fare. Auguri a tutti senatori e deputati che per la prima volta varcate la porta delle istituzioni, non fate come vi a preceduto, siate costruttivi. Le cose non si cambiano tutte assieme in un unica volta, ci vuole del tempo, ma bisogna pur iniziare, anche i grattacieli non nascono in giornata ma mattone su mattone si arriva alla punta.Non sprecate questa occasione potrebbe non ripresentarsi.
  • ivan scaccin 4 anni fa
    I cittadini che hanno votato grillo non l hanno fatto x avere n nuovo governo pd-pdl , se 5 stellenon si assumera' alcune responsabilita' alle inevitabili elezioni perdera' un gran parte del sostegno ottenuto. Inoltre il paesesprofondera' di piu' nel baratro esi ssra' persa l, ultima occasione di cambiare le cose infatti i vecchi partiti travestiti da nuovi volti si saranno riorganizzati ... e cosi' via....... Cominciamo con pochi punti precisi anche collaborando con l'unica forza piu' vicina alle ns aspettative cioe' il pd ... e poi ritorneremo a votare e allorabersani nn ci sara'....ed il caimano sara' neutralizzato... diversamente .... nn si otterra' nulla .
  • Pietro Lacroce 4 anni fa
    Dobbiamo prenderci le nostre responsabilità, altrimenti siamo peggio della casta !!! Proviamo ad appoggiare dall'esterno il PD, collaboriamo affinchè accolgano le nostre piu importanti richieste, e prendiamoci anche la Presidenza della Camera, che risulterebbe un grosso schiaffo a chi dall'estero ha dato del Clown a Beppe. Farei come prima legge quella sul conflitto degli interessi e la farei in modo tale che il nano maledetto venga finalmente cacciato da ogni istituzione pubblica.
  • marco valeriani 4 anni fa
    Dopo un governo di tecnici si potrebbe avere un governo di grillini con l'appoggio di tutti,tanto sembra che si siano accorti di avere tutti quanti le stesse proposte di grillo.
  • Giuseppe Arigliani Utente certificato 4 anni fa
    Siccome il M5s è un movimento democratico popolar-populista (come molti amano definirlo), andremo al consenso popolare come ha detto Beppe con il voto tramite web, tranquilli... e io so già chi vincerà..... ;-) inutile azzuffarsi inutilmente quassù, ognuno è padrone di dire quello che vuole, ma sia chiaro che qualsiasi commento adesso vale meno di 0.
  • Roberto Di Monte 4 anni fa
    Se possa aggiungere un provvedimento da fare oltre a quelli primari, sarebbe di introdurre l'IMU alle Banche, ai Sindacati, al Vaticano (escludendo solo le chiese), ai partiti, alla Bocconi dove affittano le camere per gli studenti e per finire ai grandi costruttori dandogli un anno un anno e mezzo dal momento che finiscono di costruire, dopodichè l'IMU la paghino anche loro, così forse i prezzi delle case diminuiranno.
  • giuseppe fiore 4 anni fa
    caro Beppe, hai fatto un grandioso lavoro,complimenti, non vanificarlo. Noi grillini siamo riusciti a raggiungere il migliore risultato di tutti i tempi, portando il movimento alla prima forza politica italiana e grazie a questa legge elettorale di "merda" non siamo noi a fare le trattative per un governo stabile. La campagna elettorale è finita, ora è necessario rimboccarsi le maniche e lavorare per la crescita e lo sviluppo dell'Italia. A mio modesto avviso, è opportuno e necessario che noi grillini, per accelerare le riforme, è importante assumere le funzioni di presidenza delle due camere, e non farne consegnare una al PDL che non vuole la legge sulla corruzione, perchè egli stesso ha problemi con la giustizia. Dobbiamo colloquiare con il PD, forza maggiore. Se noi non riusiremo oggi a trasformare la politica da malaffare e delinquenziale a giusta e onesta, saranno sempre i forti ed i potenti a dettare le leggi. Il primo punto da affrontare è la legge sulla corruzione, senza la quale non si puo avere crescita, sviluppo ed occupazione. Il corrotto ed il corruttore, condannati in primo grado, ex legge decadranno da ogni incarico pubblico, con l'interdizione perpetua dai pubblici uffici. Secondo punto: abolizione totale del finanziamento pubblico dei partiti,causa del malaffare.Abolizione delle Province e di tutti i carrozzoni improduttivi (comunità montane, consorzi di bonifica, che no assicurano i minimi servizi per cui sono stati istituiti,etc.). Ricorda, che se non saremo dentro, la gente pensa che non siamo capaci a gestire la macchina amministrativa dello Stato, e se dovessimo affrontare nuove elezioni, ritengo che non otterremo il risultato di oggi. Oggi abbiamo l'arma in mano per fare cambiare le regole. Ti prego cerca di colloquiare con il Pd e fai il punto della situazione. Lasciamoci alle spalle la propaganda elettorale e quanto è stato detto. Lavoriamo per il benessere dell'Italia e degli italiani e per una politica onesta e trasparente. Un abbraccio.
    • nicolò armagni 4 anni fa
      Caro Beppe, hai detto tu che in Sicilia "stanno facendo cose meravigliose"......lo stesso principio, non potrebbe essere applicato in Parlamento? Va da se che il tutto è subordinato ad un accordo scritto e reso pubblico con i vertici PD.
  • alessandro Pesenti 4 anni fa
    Lavorate insieme non cadete nelle provocazioni non abbiate fretta e si riuscirà a governare e fare le riforme . Beppe sei forte rispondi a d'alema che adesso si accorge che deve salvare il paese . Mandagli una bordata che così capisce chi salverà il paese .Legge retroattiva per tutti i soldi che si prendono e si sono presi .abolizione dei vitalizi con retroattività almeno 10 anni . W l'italia w gli italiani che potranno essere protagonisti.Nessuna collaborazione crolleranno da soli sono già in difficoltà .Noi abbiamo una marcia in più che loro non hanno noi siamo i veri italiani che soffrono per una italia diversa e ce la faremo se resteremo uniti. Ora non dobbiamo aver paura di nulla .si avvicina la resa dei conti e pagheranno per tutto il male che hanno fatto al paese e per tutte le false e ipocrite sporcaccionate che hanno fatto .la colpa della situazione è la loro anni e anni di inciuci per non governare il paese con leggi che lasciano il paese così in un mare burrascoso ma noi abbiamo lo yach di grillo che naviga bene e arriveremo in porto .
    • alice c. Utente certificato 4 anni fa
      Grande Alessandro Pesenti, avanti tutta!!!!!!!!
  • Marco Vallerga Utente certificato 4 anni fa
    Il testo "bisognerebbe che le due forze storiche PD (menoelle, ndr) e PDL vista la loro esperienza si uniscano per il bene del paese" e' chiaramente iranico vero ? .. voglio dire.. e' colpa loro se siamo disastrati e mi e' difficile pensare che sappiano cosa sia il bene del Paese. Per il resto: - Legge sul conflitto di interesse. - Riduzione stipendi dei parlamentari - Eliminazione retroattiva rimborsi elettorali 1) Berlusconi e' 20 anni che non fa fare una legge sul conflitto d'interesse (e anche da sinistra ci sono straordinari interessi) quindi questo punto non si fara' mai... 2 e 3) Riduzione stipendi.. Sono 60 anni che nottetempo si votano all'unanimita' leggi di aumento dei rimborsi e delle indennita'. quindi sigh..anche questa e' una proposta che non vedremo mai. Appurato che non sarano loro a presentare leggi che interessano NOI (o che potremmo votare) se non le imponiamo (vincolando l'esistenza di un governo a tali leggi)...suppongo che staremo in Parlamento a fare fotocopie della loro attivita'. Sperando poi che fra un anno la gente ci rivoti e che quei due non abbiano tutto il tempo di farsi altre leggine comode comode.
  • Pietro La Croce 4 anni fa
    Barillai, io ho votato per 5 Stelle, ma certo affermare che non siamo in grado di colloquiare con il PD, per la nostra inesperienza, e consigliare unj governissimo tra PD e PDL, mi sembra una cosa fa folli. Perchè non esaminare i punti (quasi l'80%) di convergenza tra il programma nostro e quello del PD ? Metterli alla prova, danno loro Fiducia. Chiedere l'approvazione di almeno 10 punti fondamentali per noi e se sgarrano, togliergli la fiducia.
  • marta di grazia Utente certificato 4 anni fa
    "bisognerebbe che le due forze storiche PD (menoelle, ndr) e PDL vista la loro esperienza si uniscano per il bene del paese e se proporranno insieme punti comuni al ns. programma" il primo partito del paese non puo chiedere agli altri due di andare avanti....troppo facile. Assumersi le responsabilità. Siamo alla canna del gas e BISOGNA AGIRE ADESSO, anzi il M5S dovrebbe essere cosciente piu degli altri che per evitare la canna del gas, ADESSO è troppo poco! M5STELLE 1 PASSO AVANTI BERSANI 1 PASSO INDIETRO RENZI 1 PASSO A SINISTRA e fare finta che il PDL neanche ci sia! VELOCEMENTE, ALTRIMENTI M5S SARA' CAUSA DI ULTERIORE DECLINO! LA POSSIBILITA' C'è! SFRUTTARLA ADESSO
  • vito petino Utente certificato 4 anni fa
    DOPO VOTO La vecchia marmaglia parlamentare, sempre più sclerotizzata, non riesce ancora a riprendersi dalla mazzata della scorsa “due giorni elettorale”, se avanza proposte da vecchie repubbliche crollate per evidenti colpe derivanti dalla loro altissima incapacità a governare. Basta con l’imperante oligarchismo che ha ridotto alla miseria tanti, facendo ingiustamente arricchire spudoratamente pochi; e avanti per il futuro col sano e costruttivo populismo tendente a permettere una vita dignitosa a tutti. Bisogna però stare attenti, soprattutto in queste prime ore, al tentativo di disgregazione della granitica base popolare venuta fuori dalle urne. E’ già in atto un attacco al mezzo che maggiormente ha rappresentato il collante necessario ed utile a tale graniticità, la Rete: sono di ieri notizie relative ad azioni dirompenti di una pseudo “Socia” (a Bari conosciamo a fondo tale termine in voga soprattutto negli anni ‘50) di infiltrati Monberluscani sul sito ufficiale dei 5 Stelle per minare il gruppo alla base. Anzi, dico di più; non mi meraviglierei affatto, se dietro alcune proposte di ammorbidimento rivolte al Movimento ci fossero, sotto falso nome, i tre maggiori emblemi attuali del cinquantenne disastro italiano, Monti Berlusconi Bersani. Attenti, dunque, alla falsa propaganda che vanno divulgando giornali e tv aggiogati ai loro decrepiti carri del potere, interessati come sono di portare a casa l’immeritato contributo statale, anche se nessuno li legge. Attenti anche ai tipi come me; potrei essere anch’io un infiltrato. Ma per sciogliere ogni dubbio sulla mia persona, può essere sufficiente rileggersi i miei commenti preelettorali scritti in tempi non sospetti sul mio sito www.tinodabari.blogspot.com, pubblicati anche su facebook e google+. C’è chi vede le stelle per gioire e chi per soffrire. Più di 5 Stelle, buon firmamento a tutti, vitopetino. redatto a bari il 28.2.2013
  • Persampieri Paolo 4 anni fa
    Oggi su qualche telegiornale ho sentito inorridito a quanto ammontano i rimborsi elettorali per i partiti. Inoltre hanno detto a grandi linee le buone uscite/ pensioni di alcuni personaggi eccellenti... Possiamo fare in modo di bloccare questi rimborsi e destinare quei soldi a qualcosa di utile???
  • VALERIO LEO 4 anni fa
    MA A QUESTO PUNTO VEDO UNO SCENARIO IN CUI SI FARA' UN GOVERNO TECNICO L'UNICO POSSIBILE.DURATA UN ANNO IN CUI SI FARA' LA LEGGE ELETTORALE E QUALCHE MANOVRINA E RIFORMINA DOPODICHE' SI TORNERA' A VOTARE SENZA I DUE MORTI SILVIO E BERSANI SICURAMENTE TORNA RENZI CHE PER NOI GRILLINI POTRA' ESSERE UN INTERLOCUTORE PIU' ATTENDIBILE ALLORA FORSE POTREMO GOVERNARE INSIEME SEMPRE CHE RENZI NON ABDICHI ALLE LEGGI DEL SUO PARTITO
    • sandro buonomo Utente certificato 4 anni fa
      allora, hai avuto il mio voto, ti ho creduto che potessi cambiare l italia, ora qualunque cosa tu faccia, ti dico solo una cosa che capirai facilmente, VAFFANCULO, io ho votato il movimento per salvare l italia non per affossarla o per alimetare il tuo ego e quello de lmovimento , me ne frega un cazzo del movimento mi frega dell italia, e con certe parole e offesse di certo non fai il suo bene , men che meno con questo atteggiamento spocchioso ed egocentrico, per cui il mio voto MAI MAI MAI MAI MAI MAI MAI MAI MAI MAI MAI MAI PIU lo avrai, un altro pagliaccio a questo paese non serviva proprio, SERVONO PERSONE SERIE
  • Augusto De Luca 4 anni fa
    ..cortesemente, lasciamolo fare....e non parliamo di serietà perchè abbiamo un arretrato di 20 anni. Grillo sa quello che fa ma quello che fa certo non rientra negli stupidi schemi di una scontata politica ammuffita, corrotta e SGAMATA....spero che alcuni grillini non si caghino sotto per pauuuuuraaaa che il paese non è governato....stiamo talmente nella merda che giorno più, giorno meno, fa lo stesso, solo che adesso INIZIA IL BELLO....è l'ultima occasione per CAMBIARE VERAMENTE...o vogliamo rimanere esattamente dove stiamo per pauuuuuraaa, pauuuuuraaa....caratteristica principale degli italiani.
  • Donato Petti 4 anni fa
    A GRILLO MA VOUI DARE ASCOLTO ALLA GENTE E ANCOR DI PIU' AL TUO ELETTORATOOOOO!!!!!! O ALLE PROSSIME ELEZIONI VUOI FARE LA FINE TOCCATA A DI PIETRO, FINI COMPANY???? PIANGA SE STESSO CHI E' CAUSA DEL PRORPIO MALE!
  • gianfranco muradore 4 anni fa
    abbiamo paura di mettere in pratica il nostro programma??????????? o abbiamo scherzato.......
  • roberto pippo 4 anni fa
    nn sono d'accordo. troppo comodo come ragionamento. quando si rappresentano milioni di persone bisogna decidere. decidere quello che va bene e lasciare le patate bollenti in mano agli altri nn mi piace.
  • salvatore bergamo 4 anni fa
    Fantastica idea :DDD Come sempre le cose più geniali sono quelle più semplici.
  • lidia poren 4 anni fa
    Ma non vi vergognate? State rovinando la nostra Italia!!!
  • antonio selvaiolo 4 anni fa
    caro Grillo, la campagna elettorale è finita scendi dal palcoscenico, rimboccati le maniche e proponi qualcosa di costruttivo
  • Antonio Manusia Utente certificato 4 anni fa
    Nessuno ha capito o voluto capire perché incapace e accecato da anni di immeritato potere. Nessuno s'è accorto d'esser già morto che è morto un Paese e che chi lo ha ucciso non è stato solo un nano scortese, arrogante e ciccione e pure impudente ma un popolo intero confuso alla culla basato sul nulla parlato e concluso da un giro mafioso di gente corrotta che neanche si scusa ma accusa e accusa chi ha vinto la gara ma non vuole giocare ad un gioco ormai vecchio. Vediamo adesso che ha in mano il potre! Vediamo che fa! Ci faccia vedere! Poveri scemi illusi e incapaci si sono schierati uniti al confronto d'un comico vero che fu allontanato perché, lui da solo, aveva capito da molti anni prima la buffa pantomima di falsi imbroglioni di ladri e ladroni vestiti e truccati con pesanti ceroni.
  • Gaetano Campisi Utente certificato 4 anni fa
    Caro Davide Capisco bene che la tua è una proposta provocatoria. Ma stiamo attenti che questi sono capaci di prenderti in parola e trovare un accordo di Governo. Sicuramente al prossimo giro i due clan travestiti da partiti politici sparirebbero dalla circolazione e aprirebbero la strada al M5S ma pensiamo ai danni che potrebbero riuscire a infliggere al Paese che forse non riuscirebbe più a riprendersi.
  • Margherita Romano Utente certificato 4 anni fa
    Scusa, ma io credo difficile che PD e PDL si uniscano "per il bene del paese", dove il problema grosso è il "bene del paese", che poi siamo noi. Io credo che, superando conflitti e personalismi, si debba dare una risposta a chi chiede RIFORME, che ora si possono fare. Avere il coltello dalla parte del manico può essere un vantaggio, soprattutto se si è "inesperti" e quindi, da buoni scarpe grosse, si vogliono vedere le carte sul tavolo prima, le firme ben in vista, che poi si postano, ah e poi che la si smetta con i VISTO l'art....comma..bis. ter. e si scriva in italiano standard, che se si è inesperte è quel che si capisce.
  • Roberto Donati 4 anni fa
    I partiti cercano di rendere incoerente il movimento, per renderlo fragile, per creare scontri, la prima prova dura è questa. Non cadiamo nelle trappole gettate da chi fino a ieri ci ha rifiutati!! Mi auguro che la forza data dalla coerenza rimanga tale, non aspettano altro per attaccarci. La politica è finita, chi crede nel cambiamento deve crederlo fino in fondo, fino a quando non sarà deludente come il passato come chi abbiamo già votato!!L' unica salvezza e l'ultima unica opportunità sarà il movimento 5 stelle senza alleanze! Non aspettano altro che trovare un punto debole per renderci incoerenti e far in modo che perdiamo la nostra credibilità, forza Grillo non ci deludere proprio ora, ora che siamo arrivati dove possiamo cambiare nel bene il paese!!!!
  • Pietro Coiro 4 anni fa
    Ho appena visto il tg3 dove una sedicente finta elettrice del nostro movimento dice che dobbiamo essere la stampella al morto vivente e che addirittura 100.000 firme sicuramente false che sono di sicuro di provenienza PD e che se non avviene questo non voterebbero più per il movimento. Tutto questo per ben 3 minuti sul Tg 3 nazionale comprato dal PD. Siamo alle solite... Dobbiamo prima distruggere questa falsa informazione e poi il resto...
    • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
      MA che cazzo dici, non sono neanche entrati in paralmento e già hanno deluso 100.000 persone perchè non lavorano?!?!?Ma come si fa, devi essere uno di quei somari che credono che il PD sia l'Italia giusta, anche dopo MPS, Penati e 20 anni di comunella con Berlusconi...
    • Andrea S 4 anni fa
      Certo certo è tutta una congiura è tutto un "gomblotto". O forse c'è qualcuno che ha votato gente che faccia qualcosa è adesso è un po' deluso a scoprire che invece vogliono fare gli spettatori. Bel rispetto delle istituzioni. 160 parlamentari che stanno al cinema e manco pagano il biglietti. Ma sì stanno tremando, tutto sta cambiando, li vedo morire davanti a noi. Tutta sta poesia e io che pensavo il parlamento fosse il posto per fare le leggi (giuste).
    • Margherita Romano Utente certificato 4 anni fa
      Non mi piace distruggere, preferisco costruire. Se si è cresciuti è ora di cambiare, sostituire, aggiustare, buttare...Non distruggere.
  • Carlo Orecchia 4 anni fa
    Scusa Davide, ma ceh siete "ospiti" al parlamento? Siete nelle tribune degli spettatori? Avete preso il 25% dei voti, ora dovete fare solo una cosa restituire ai vostri elettori la fiducia che vi hanno data! Troppo facile se no! Stiamo a vedere quello che fanno gli altri e poi li mazzoliamo: lòavorate, che siete pagati per farlo. Altrimenti siete casta peggio della casta!
  • Roberto Bogi 4 anni fa
    Io, mia moglie, mia figlia, le mie due sorelle e il marito di una di queste, mio fratello con moglie e il figlio maggiorenne, mia cognata, mia suocera, mia nipote, mio cugino e sua moglie, abbiamo votato M5S, sono 14 voti che prima andavano al PD. Io personalmente sto con il movimento dall'8 settembre 2007 a Bologna il "V DAY". Bene, ora, vi prego, non sciupate tutto, ricordatevi che la gente è alla disperazione, trovate delle formule possibili ma se l'appoggio al PD è ora la condizione per fare qualcosa, per favore fatelo!!! Nessuna posizione preconcetta, costringiamo a votare i nostri punti e, a proposito di questo, tra le prime cose non dimenticate un tetto max di 5000 euro di pensione, solo con questo risolveremo un sacco di cose, oltre che fare giustizia!!
    • Francesco F53 4 anni fa
      Se il PD non fa il governo con il PDL , metteranno in campo un governo tecnico sostenuto da entrambi(tipo un Monti Bis ) . Il M5S sarà all'opposizione e voterà solo i provvedimenti che salvaguardino gli interessi della Nazione, mentre denuncerà le eventuali "porcate". Sarà un governo di breve durata ( elezioni nuovo presidente , nuova legge elettorale con il controllo del movimento). Spero che la nuova legge elettorale dia la possibilità di far governare a chi vince le elezioni, senza coalizioni . A quel punto la " RIVOLUZIONE " sarà compiuta perchè il M5S vincerà le elezioni. Questo è il mio pensiero e dico a Beppe ed agli eletti di non cedere alle lusinghe delle " Sirene " c'è la fregatura dietro.
  • mary puccini Utente certificato 4 anni fa
    E' vero che una volta eletti i nostri portavoce devono poter esprimersi e dare un voto secondo la loro coscienza verso o contro un'eventuale appoggio al PD. Io però vorrei portare l'attenzione su questi punti : 1) Se Grillo ci ha portato fin qui, a una grande vittoria, e dato anche che il movimento è vergine di politica nazionale,io per mio conto mi consulterei ancora con lui,almeno per i primi tempi. Ho fiducia in Beppe. 2) secondo me gli eletti dovrebbero consultarsi fra loro e scegliere possibilmente un comportamento comune,siamo ai primissimi tempi...prima di aprire bocca conviene pensare bene a quello che diciamo,lavare i panni sporchi ( sporchi no, voglio dire le polemiche e i punti di vista divergenti ) fra di noi al riparo dai giornalisti che propalano tutto in un secondo estrapolando frasi dal contesto... Forse se Grillo vuole che PD e PDL si inciucino fra loro potrebbe aver ragione...si può capire il perchè,non è vero? E ad ogni modo perchè peccare fin dall'inizio di orgoglio,e non consultarsi invece tutti insieme (gli eletti ) con Beppe? Poi, niente vieta che ognuno prenda la sua posizione, ma almeno dopo un confronto con Grillo che a me sembrerebbe opportuno,nonchè dovuto... Aggiungo che quando si raggiunge un potere ( e per fortuna noi oggi l'abbiamo ) c'è il rischio grandissimo di sbagliare. Meglio riflettere,i primi passi sono fondamentali per accreditare o compromettere il movimento.
  • Franco G. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Davide, caro Beppe, Dubito molto che il PD possa fare un governo con il PDL. Sarebbe un suicidio politico. Non sono così fessi. Se invece il PD dovesse fare una proposta seria e il M5S non l'accettasse si andrebbe a nuove elezioni e il suicidio diventerebbe del M5S. Va bene non voler fare alleanze con questi partiti, ma rinunciare a dare una seria sterzata a questo Paese è folle. Se si dimezzano numero e stipendio dei parlamentari (per fare solo due esempi) è un obiettivo dal quale poi nessuno potrebbe tornare indietro. Se poi si portassero a casa durissime leggi contro la corruzione e l'evasione fiscale (si parla di più di 200 miliardi) e con quei soldi si desse lavoro ai giovani il successo sarebbe straordinario. E poi la legge elettorale, i vitalizi, le auto blu, le provincie... Certo, beneficerebbe del successo anche il PD, è vero, ma in questa prima tornata uccidere politicamente PDL e Lega sarebbe già fantastico. Mi accontenterei. E poi come potrebbe il PD, imboccata questa strada, tornare indietro? Pensiamo seriamente alle prossime mosse. Pensiamo al Paese e esportiamo l'esperienza del M5S in Europa. Con una sterzata del genere cosa accadrebbe negli altri Paesi? Non vorrebbe loro voglia di seguire l'esempio italiano? Franco Gianazza
  • marco levizzari 4 anni fa
    E secondo voi un alleanza con il PDL sarebbe auspicabile? Una valida legge sul conflitto di interessi ne sarebbe esclusa. A mio avviso si dovrebbe votare la fiducia a Bersani per poi discutere democraticamente sulle proposte del Movimento e quelle proposte dal PD. E' giunto il momento di prendere delle decisioni
  • Emanuele Sabetta Utente certificato 4 anni fa
    Il PD vorrebbe la fiducia su un programma di pochi punti condivisi? Allora cominciamo da questo importante punto del programma 5 stelle: 1) Istituzione di una Commissione d'Inchiesta sui vertici del Pd dal '95 ad oggi che indaghi sulla complicità del partito negli illeciti della Banca Monte dei Paschi di Siena. Che dite? Ci sarà convergenza programmatica? Ahhahahah
    • Margherita Romano Utente certificato 4 anni fa
      Io credo di sì, molti nel PD non aspettano altro...
  • Isidoro Corradino 4 anni fa
    SE AVESSI VOLUTO UN GOVERNO BERLUSCONI-BERSANI NON AVREI CERTO VOTATO 5 STELLE. BUON LAVORO P.S VIGILATE E INFORMATE... GRAZIE
  • Virgilio M. Utente certificato 4 anni fa
    Sono molto d'accordo con Davide.
  • Lorenzo C. Utente certificato 4 anni fa
    mi sembra un ragionamento senza senso. è ovvio che se il PD chiede la fiducia per fare leggi come il conflitto di interessi e l'anticorruzione il PDL non gliela voterà mai. quindi l'unico modo per portare a casa quei provvedimenti è che il M5S voti la fiducia. non nascondiamoci dietro un dito...
  • Marco B. Utente certificato 4 anni fa
    Premetto che non ho votato M5S, ma avevo ben sperato che questa vostra vittoria permettesse, soprattutto al PD, di uscire con coraggio dall'oscurantismo della sua nomenklatura. In cosiderazione anche del fatto che si sono bruciati la carta del rinnovamento interno (Renzi). Però, viste le prima dichiarazioni di "guru" e "sottoguru" sono ancora + preoccupato per le sorti del nostro paese. Rischiamo ancora di essere alla mercé di "banchieri", "caimani", "mafiosi" ecc... I neo eletti è bene che si rendano subito conto della oggettiva responsabilità che hanno e che si comportino di conseguenza. Anche in virtù del fatto che per la Costituzione (art. 67) "ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione" (tutti i cittadini dunque, e non solo i propri elettori) "ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato", cioè le sue decisioni non sono vincolate ad un compito specifico, ma sono del tutto libere. Invito pertanto tutti i lettori a firmare la petizione della mia concittadina Viola Tesi su: http://www.change.org/it/petizioni/caro-beppe-grillo-dai-la-fiducia-al-governo-per-cambiare-l-italia-grillodammifiducia Un abbraccio a tutti.
  • Salvatore Panzarella 4 anni fa
    Ho votato 5 stelle, e sono felice di averlo fatto, però tra le due B. Del panorama politico italiano, prendete una posizione chiara, le strategie e i tatticismi danno fastidio alla gente, occorrono soluzioni, Decisioni, credo oltretutto che in Europa bisogna rimanerci.
  • valerio leo 4 anni fa
    Non si puo' andare a letto con il nemico!che vi succede prima osate e poi avete paura?il m5s e' nato da un nuovo ideale di fratellanza e di educazione civica di un nuovo paese per una nuova era politica nessuno restera' piu' indietro.....quindi impossibile allearsi con chi pensa che le vittime collaterali del sistema siano inevitabili come in guerra.loro dovranno cambiare mentalita' pensare esclusivamente al bene comune e quando saranno pronti remeremo tutti insieme adesso no.teniamo duro un ideale cosi' bello va difeso a spada tratta come l'amicizia il tempo sara' dalla nostra parte tanto non possono fare piu' danni di quelli gia' fatti visto che non e' rimasto niente.xiosist 13
  • Andrea Ugliengo Utente certificato 4 anni fa
    Signori è ormai da martedì che continuo con preoccupazione a leggere commenti ansiosi, arrabbiati in cui non v'è più uno straccio di fiducia nè verso Grillo nè verso i neoeletti. Ma scusate al primo problema che si presenta siete già tutti pronti ad abbandonare la nave? Già tutti li pronti a criticare e strapparsi i capelli? Le elezioni sono terminate martedì pomeriggio con le regionali ma veramente voi pretendete che oggi venerdì 28 febbraio sia già tutto chiaro e definito? Che siano già state vagliate tutte le ipotesi, le dinamiche, le scelte il modus operandi? Ma in che mondo vivete? Per decenni abbiamo accettato in silenzio ogni sopruso ed ora in una settimana pretendiamo da questi colleghi cittadini volenterosi onesti ed al primo incarico che risolvano questioni mai risolte in pochi giorni? Diamo fiducia a Grillo ed ai neoeletti appoggiamoli difendiamoli dal fango che inevitabilmente gli sta piovendo addosso e stiamo a vedere il da farsi in ranghi serrati e composti pronti a dare il giusto appoggio a chi lo merita a chi ci ha portato dentro il Parlamento luogo fin'ora precluso ai cittadini. Siamo dentro signori ragioniamo con calma e restiamo uniti o non giungeremo in nessun porto morendo invece tutti affogati nel vecchio sistema che sta cercando di salvarsi dalla fine con ogni mezzo. Dai siamo Italiani e ce la faremo! P.S. E ricordate che se non c’è governabilità la colpa non è del movimento come vogliono farci credere, ma del sistema elettorale che Loro non hanno voluto cambiare PD e PDL e delle cosiddette Coalizioni vergogna antidemocratica senza le quali il M5S sarebbe il primo partito del paese con la maggioranza utile a governare, il nostro sistema è quello giusto non fatevi raggirare vi prego.
  • Marcello Mignone Utente certificato 4 anni fa
    sono perfettamente d'accordo, non avrei saputo rispondere meglio!
  • giasqula 4 anni fa
    Salve a tutti, leggo adesso la risposta di Davide Barillari alle continue richieste e pressioni esercitate sul movimento e sui suoi nuovi rappresentanti parlamentari. Tengo a precisare che sono un un elettore, sia alla camera che al senato (per coerenza e non come hanno fatto in molti che hanno optato con un voto disgiunto, premiando alla camera e non al senato) del movimento cinque stelle. La risposta di davide è quella che mi aspettavo da 2 giorni e la trovo azzeccata. Se a questi partiti sta a cuore il fturo del nostro paese che siano loro a dimostrarlo nei fatti, iniziando ad accettare le proposte che il movimento ha inserito nel suo programma, alcune delle quali riportate da Davide. Del resto se ci troviamo al punto in cui siamo, forse qualche colpa l'hanno vuta anche loro, quindi quale migliore inizio di un bel "mea culpa" accettando le proposte iniziali del movimento? Inoltre mi viene spontaneo dire che, se la memoria non mi inganna, non è stato stipulato nessun accordo preelettorale con nessun partito, il nostro movimento è stato snobbato da tutti, etichettato in mille modi spregevoli, con diversi tentativi per affossarlo. Alla luce di questo, visto che noi non abbiamo obblighi con nessun partito ma solo con gli elettori, che come me credono nel movimento e vogliono spazzare via il passato. Accettare di appoggiare questo o quell'altro partito a prescindere dalle idee e dal programma, vorrebbe dire allontanarsi da quegli ideali di rinnovamento, rientrando nella spirale dei compromessi e degli inciuci che stanno portando allo sfascio completo il paese. Sono gli altri partiti, quelli che ci hanno portato a questo punto che devono cambiare, se ne hanno la forza e sopratutto la volontà. Ricattare i rappresentanti del movimento etichettandoli come inesperti e fautori della rovina le paese, non appoggiano questo o quell'altro partito, mi sembra proprio disdicevole.
  • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
    Cari Amici, sono sempre stato un elettore del PDL, ma lunedi', nonostante l'influenza, quando ho dovuto decidere chi votare alle elezioni nazionali, non ho avuto nessun dubbio: ho votato il M5S e fieramente l'ho comunicato ad amici e parenti. Mi auguro che l'Italia svolti davvero.... In bocca al lupo al movimento.
  • Giuseppe Di Alcamo 4 anni fa
    Ciao Peppe sono di Alcamo la città che ha conseguito la percentuale più alta nella lista 5 stelle. Noi tuuti ti abbiamo dato fiducia al tuo programma politico e quindi adesso che ne hai l`opportunita sfruttala fino in fondo. In questi giorni diconfronto elettorale si e visto un Grillo troppo aggressivo e ora di finirla con le urla e le offese e il momento di iniziare a lavorare e per fare questo c`e bisogno di comunicazione. Mi sembra che stia tirando la corda un po troppo con il rischio di rompersi. Da noi si dice: Hai voluto la bicicletta, adesso che l`hai avuto pedala. Gli italiani che ti hanno dato fiducia si aspettano che tu faccia qualcosa di concreto. Buon lavoro Giuseppe
  • SIRO EDOARDO VERCESI 4 anni fa
    Ciao a tutti noi, comprendo benissimo la posizione di Beppe e di chi non condivide il "riporre la fiducia" in politici, Bersani Co., che negli ultimi anni hanno dimostrato quanto poco contasse l'opinione della gente e quanto invece gli interessi della "casta", di qualsiasi parte, destra, sinistra, centro ecc. Per anni hanno insultato il Movimento in generale e Grillo in particolare. Per decenni hanno mal governato il nostro Paese facendo esclusivamente i loro interessi o, nella migliore delle ipotesi, hanno chiuso gli occhi davanti a palesi ingiustizie sociali. Detto ciò, pur comprendendo le motivazioni, penso che il M5S debba, ora che ha un grandissimo peso in Parlamento, far valere questo peso per cambiare radicalmente questa situazione. Sarebbe drammatico se dessimo l'opportunità di amministrarci, per altri 5 anni, a questa banda di incompetenti. L'ipotesi di un accordo, fra PD e M5S, non lo ritengo così "scandaloso". Ovviamente SOLO se costruito su posizioni condivise, quali sono, ad esempio la riduzione dei costi della politica, la riforma elettorale, il conflitto d'interessi, la riduzione delle spese, militari e non, ecc. Solo a queste condizioni i cittadini potranno rientrare in possesso del loro diritto di decidere sul proprio futuro e su quello dei loro figli. Quindi, a mio parere, ben venga l'accordo e la fiducia ad un Governo Bersani e del PD che, comunque, ha pur sempre una "L" in meno! Siro
  • Ennio Zucchellini 4 anni fa
    Il movimento 5 Stelle assieme al Pd potrebbe formare un governo talmente forte da fare molto di quello che gli italiani desiderano: conflitto di interessi, falso in bilancio, legge sulla corruzione, ridimensionamento delle province, riduzione del numero dei parlamentari, legge elettorale e via elencando. Invece Grillo che fa? Aggredisce Bersani dicendogli che è uno zombie. C'era bisogno di tanto chiasso per prendersi questa subdola soddisfazione? Naturalmente sono posizioni che influiscono sui mercati e, sullo spred e di conseguenza, sul benessere degli italiani. Ogni sparata fuori luogo è un attentato alla vita degli italiani e ora è Grillo l'attentatore. Se non se ne rende conto aumenta il dramma. E' incredibile, come dicevo sopra, avere i numeri per dar vita a un governo forte che potrebbe togliere l'Italia dalla posizione di stallo grave in cui si trova e invece si faccia il contrario premendo sull'acceleratore per affondarla.
  • Giuseppe Lomeo 4 anni fa
    Da Siciliano penso che sia giusto provare a fare un governo "alla siciliana". Dare la fiducia ma solo davanti ad un documento SCRITTO nel quale il PD si impegni a rispettare gli accordi. Così facendo, qualora il PD non li rispettasse perderebbe altri voti e qualora invece li rispettasse il paese ne avrebbe grosso giovamento. Andando al voto presto non ci sarebbe comunque la maggioranza anzi con i volponi in giro si rischierebbe un possibile inciucio senza noi dando la possibilità ai nemici di rimediare agli errori fatti in campagna elettorale.
  • Remo Restanti 4 anni fa
    Ho votato per il M5S perchè condivido le idee.Vorrei che il M5S partecipi alla formazione del governo, con il PD, per mettere in atto il programma e le idee, manifestate nella campagna elettorale, con l'impegno da parte del PD che qualora non porta avanti le proposte il M5S esce dal governo. Questa è una occasione per fare un pò di pulizia e creare una nuova fase, con una classe politica più credibile.
  • Augusto De Luca 4 anni fa
    ..cortesemente, lasciamolo fare....e non parliamo di serietà perchè abbiamo un arretrato di 20 anni. Grillo sa quello che fa ma quello che fa certo non rientra negli stupidi schemi di una scontata politica ammuffita, corrotta e SGAMATA....spero che alcuni grillini non si caghino sotto per pauuuuuraaaa che il paese non è governato....stiamo talmente nella merda che giorno più, giorno meno, fa lo stesso, solo che adesso INIZIA IL BELLO....è l'ultima occasione per CAMBIARE VERAMENTE...o vogliamo rimanere esattamente dove stiamo per pauuuuuraaa, pauuuuuraaa....caratteristica principale degli italiani.
  • Guido Cagnoni 4 anni fa
    l'intervento di Barillari è condivisibile ma solo fino a un certo punto: se è vero che il M5S è neofita rispetto alle formazioni con più lunga esperienza, non fornisce una soluzione realistica perchè non tiene minimamente in conto della realtà delle cose: come si può anche lontanamente ipotizzare che PD e PDL possano mettersi d'accordo, perdipiù su alcuni punti che sono visti come fumo negli occhi da Berlusconi e i suoi dipendenti/seguaci ? Il M5S è o non è il partito più votato ? avete visto qual'è la composizione dei seggi nelle due camere ? allora che prenda un'iniziativa e dia una prova del perchè ha mandato quei rappresentanti in aula: affronti i problemi con pragmatismo, li risolva, discutendo con le altre formazioni presenti e cercando di arrivare a soluzioni condivise.
  • giovanni b. Utente certificato 4 anni fa
    Si alla fiducia ma alle nostre condizioni. Almeno 4 o 5 punti da far rispettare subito. Il paese ha bisogno di governabilità, prendiamoci la responsabilità di risolvere i problemi imponendo le linee del programma M5S.
    • Marco Rossi 4 anni fa
      Sono uno dei tanti ex-elettori delusi del centrosinistra (per tacere del centrodestra) che si è convinto a votare il cambiamento dando fiducia al M5S. Ora, di fronte al giochino perverso di stare ad aspettare il cadavere sul fiume, mi sento ancora più deluso. La gente vi ha votato con convinzione e speranza. Non buttatela nel cesso quella speranza. Avete finalmente i numeri per imporre un concreto cambiamento. Se non lo fate ora non ve lo lasceranno fare dopo. Non pensate che vi abbiano votato milioni e milioni di internauti cui piace menarsela all’interno del vostro Blog. Vi ha votato gente normalissima, che il blog non sanno nemmeno cosa sia. Le elezioni sono finite, ormai. La contabilità degli insulti e del rancore accumulati da una parte e dall’altra non serve a nulla in questo momento. Smorzate i toni, se possibile, e cercate un punto di incontro rispetto alle proposte del PD, per quanto vi possano inorridire. Se non volete che alla prossima occasione lo tsunami travolga voi stessi, uscite fuori da qui e fatevi attori del futuro del Paese.
  • Francesco Minieri Utente certificato 4 anni fa
    è importate formare un governo tra PD e 5 stelle, certo prima di dare la fiducia, le parti si incontreranno per stabilire quali sono i punti in comune tra i due schieramenti e quidi, formato il governo voteranno sugli argomenti concordati. Cero la riduzione della spesa dei parlamentari, eliminare tutti i privilegi, versare i contributi sulle retribuzioni che percepiranno i parlamentare ed alla fine del mandato riceveranno la pensione solo se avranno il requisito degli anni e quello contributivo come tutti gli italianio che sono andati in pensione e che andranno in pensione. In effetti svolto il lavoro da parlamentari ritorneranno alla vita comune come tutti conservando la coscienda di collaborare sempre per il bene dell'Italia. -Altro punto come fare soldi è moralizzare la prostituzione così come è stato moralizzato il gioco. - sbloccare tutti i soldi sequestrati e dovuti a vendite fallimentare o altro depositati pressoi i tribunali e gestiti dagli uffici postali. in una trasmissione di REPORTER fu detto che non era possibile svicolari detti libretti postali perchè non vierano sufficienti impiegati. Fu detto altresì che i soldi potevano coprire le spese del ministero di grazie e giustizia. -Nel pubblico impiego, per una legge truffa, fecero diventare i vari Dirigenti(che poco capiscono del lavoro) Menager adeguando gli stipendi appunto a MenaGER. pER FARE UN ESEMPIO, UN DIRETTORE dell'INPS di una qualunque città d'Italia riceve un appannaggio annuale dai 200.000 ai 300.00 euro l'anno. Un dispendio di soldi inutile. - Vi sono persone che hanno molti incarichi in vari Enti ricevendo lauti stipendi, vedi il presidente dell'INPS che oltre ad essere tale a tanti altri incarichi. sarebbe opportuno che ogni indisviduo riceva un solo incarico e che lo svolga con diligenza altrimenti a casa. - Per non discostarsi troppo dall'INPS, il caro Mastropasqua ha affidato ad un ditta privata l'icarico di ristrutturare l'Istituto sopportando una spesa di 32.000.000 di euro per render
  • Giuseppe C. Utente certificato 4 anni fa
    Avete voluto la bicicletta ? ora pedalate ! Vi sta bene, così imparate ad eleggere al parlamento persone non competenti. E’ finita la campagna elettorale e delle proteste. Ora che avete in mano la responsabilità di governare la nazione, avete paura e non sapete più come uscirne fuori. Il momento è storico e non siete preparati a gestirlo.
    • Italo B. Utente certificato 4 anni fa
      la politica che piace a te é finita non te ne sei ancora accorto. dimettiti
    • Marco Zaccaroni 4 anni fa
      non è un problema di competenze perchè prima c'erano dei ladri, sicuramente competenti ma nel furto e nel malaffare. sono invece d'accordo con te sul discorso della responsabilità. ma soprattutto è inquietante che ci siano questi parlamentari che sono li in attesa di vedere due righe sul blog per capire cosa devono dire in pubblico e come orientarsi. mica si può stare in balia degli umori di grillo.
  • Francesco Scaramella 4 anni fa
    Evitiamo che rabbia e bisogno di rivalsa, anche se giustificati, prendano il sopravvento ! bisogna giocare questa partita con intelligenza...non si tornerà a votare domani e quindi si rischia di lasciare a loro tutto il tempo di riorganizzarsi ! faranno saltare le borse, manderanno lo spreed alle stelle per poi addebitare al M5S tutte le colpe del disastro economico del paese ! e torneremmo a votare con un paese ancora più confuso e disorientato di quanto non lo sia adesso !
  • carmelo panzarella 4 anni fa
    On.le Barillari ma che discorsi sono dicendo che siete ingenui non avete esperienza ma allora perche' vi siete presentati ?io pensavo per governare ma se volete un governo PD E PDL e voi alla finestra per le prossime elezioni vi potete scordare il mio voto e forse anche di molti altri
    • Italo B. Utente certificato 4 anni fa
      apri la tua finestra, respira e vedrai che hai votato BENE continua cosi!
  • Marco Zaccaroni 4 anni fa
    allora se pd e pdl si uniscono i vostri voti a favore o contro non servono a un cavolo, sarebbero come quelli di Di Pietro nel governo Monti. quindi se è questo il vostro contributo alle camere ve ne potete stare a casa.
  • Calogero Crapanzano 4 anni fa
    Eh no, così è troppo facile. Adesso andate al governo e fate tutto quello che avete detto. Mi state deludendo.
  • francesco r. Utente certificato 4 anni fa
    un altro governo PD-PD senza L? mamma che vomito!!! Cerchiamo un'altra soluzione cazzo!!!!!!!!! Se no hai voglia ad aspettare di votare una legge su "conflitto di interessi", abolizione del "rimborso elettorale", abolizione dell'attuale legge elettorale. Dai Davide pensane un'altra che ci consenta di cambiare l'Italia. Ciao un abbraccio
    • daniel sound 4 anni fa
      Scusa Francesco,non era rivolto a te,ho sbagliato rispondendo al commento sopra....
    • daniel sound 4 anni fa
      Probabilmente una sola cellula del mio cervello può bastare a renderti addirittura intelligente,ma provo con un piccolo suggerimento.... la parola "ribaltone" non è il nuovo gioco a quiz di Jerry Scotti...
  • daniel sound 4 anni fa
    AL PARLAMENTO DI TRE SCHIERAMENTI ATTUALI DEVONO RIMANERNE SOLTANTO DUE:MAGGIORANZA ED OPPOSIZIONE. QUANDO LA MAGGIORANZA NON VIENE MANTENUTA PERCHE'UN PARTITO DELLA COALIZIONE SI DISSOCIA,ALLORA CADE IL GOVERNO. ADESSO MI CHIEDO:SE IL MOVIMENTO SI ALLEA COL PD E'COSTRETTO A VOTARE TUTTE LE PORCATE,ALTRIMENTI IL GOVERNO CADE. MA SE CADE IL GOVERNO SECONDO VOI A CHI DARANNO LA COLPA????????? NIENTE ALLEANZE!!!!! NIENTE ALLEANZE!!!!! NIENTE ALLEANZE SVEGLIAAAAAAAAAAAA
    • daniel sound 4 anni fa
      Probabilmente una sola cellula del mio cervello può bastare a renderti addirittura intelligente,ma provo con un piccolo suggerimento.... la parola "ribaltone" non è il nuovo gioco a quiz di Jerry Scotti...
    • Andrea S 4 anni fa
      Evidentemente non sai come funziona il parlamento. Però urli. Tipico! Dove è scritto che se una particolare legge non ottiene la maggioranza il governo crolla automaticamente? L'unico voto di maggioranza assolutamente necessario è quello di fiducia per far insediare il governo. Continua a urlare che così compensi l'ignoranza con il rumore.
  • luigi agostino caputo 4 anni fa
    Mi chiedo se non sia possibile ribaltare il piano della discussione programmatica circa le ipotesi di governo praticabili; e, cioè, visto che M5S è il primo partito in Italia e ha indiscutibilmente vinto le elezioni, ritengo che si possa inquadrare la questione della fiducia all'eventuale prossimo governo in modo opposto a quello oggi ordinarimente in discussione. In sintesi: perchè dovrebbe essere M5S a dare la fiducia ad un governo PD e non viceversa? In effetti, il PD ha una maggioranza numerica di deputati alla Camera non già per la percentuale di cittadini che lo hanno votato, ma solo in forza di una legge elettorale assurda; sarei, quindi, del parere che, anche nel rispetto "sostanziale" della Costituzione e in un quadro istituzionale in cui appare essere venuto meno l'assetto maggioritario, il capo dello Stato dovrebbe affidare la formazione del nuovo esecutivo al "partito" che ha ottenuto la maggioranza dei consensi: Proporrei, pertanto, il seguente percorso: - incarico di formare il Governo al M5S nella persona di Beppe Grillo, oppure di altra personalità di rilievo vicina al Movimento stesso; - fiducia da parte del PD; - presidenza del Senato ad esponente PD; - presidenza della Camera ad esponente M5S (o, in subordine, PD); - per quanto riguarda la Presidenza della Repubblica, andrebbe sicuramente bene Dario Fo, ma in effetti è un pò anziano.
  • Daniele Antonelli 4 anni fa
    Vi Prego IO vi ho Votato ma mi raccomando niente accordi con nessuno! non tradite i Vostri elettori, siate piuttosto i veri guardiani del Popolo. Ciao Daniele
  • Davide F. Utente certificato 4 anni fa
    Un governo non deve essere stabile a tutti i costi, deve essere onesto a tutti i costi!!!!
  • Daniela Colasanti 4 anni fa
    Beppe, io ho 38 anni e ho sempre votato a sinistra fino a queste ultime elezioni che ho votato M5S. L'ho fatto non con tutta la serenità del mondo ma l'ho fatto perchè ho avuto bisogno di credere in una svolta per questo paese e per la vita di giovani e non solo. Ma ora inizio a tremare. Se il movimento rimane una entità di protesta contro tutto e tutti non cambieremo nulla. Ci sono obiettivi giusti riportati sul nostro programma e vanno raggiunti anche se questo significherà dialogare con i "politici". I numeri, sono questi che contano dentro ad un Parlamento, purtroppo e è doveroso ora che il Movimento assuma forme chiare e si attivi immediatamente senza più urlare. Non farci pentire di averti seguito. Rimaniamo coerenti con gli obiettivi altrimenti davvero si diventa clown!
  • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
    SU SKY TG24 quella testa pelata di giornalista,Gianluca dichiara : la base del M5S apre al PD . niente di più FALSO , prima di tutto nel M5S non esiste nessuna BASE parola usata dai partiti stanno facendo di tutto x far vedere che il M***** si divide ma non ci riusciranno .......
    • giuseppe torino 4 anni fa
      prima ho scritto un commento perche non si legge il mio commento:(
  • Davide F. Utente certificato 4 anni fa
    Hanno portato il paese allo sbando con decenni di mala politica,hanno rubato,hanno fatto patti con la mafia,hanno aumentato le tasse facendo scappare le aziende,hanno venduto la banca d'italia ai privati, hanno fatto tagli alla sanità ed all'istruzione....ora se il governo non è stabile sarà colpa di Grillo? se Grillo si mette a fare inciuci con questa gente quà i voti li perderà eccome... i voti della gente stanca di questo modo di fare politica..
  • ROSA L. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo! Bisogna votare le proposte non i partiti!
  • daniel sound 4 anni fa
    COMMENTI....COMMENTI, MI CHIEDO QUANTI HANNO CAPITO LE PAROLE DI BARILLARI!!!!!!
    • Andrea S 4 anni fa
      Ovviamente solo tu.
  • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
    Per me è un errore lasciare che facciano, dobbiamo prendercela noi la patata bollente e chiedere a napisan di darci l'incarico, gli altri o si adeguano, seguendo il ns programma e ripulendosi, oppure si torna a votare, prendendosi loro la responsabilità di far cadere il governo.
  • MK ROMA Utente certificato 4 anni fa
    E' evidente che tra chi scrive ci sono tanti votanti pdini che per codardia non hanno appoggiato il Movimento ed ora piangono sul latte versato implorandoci di non schifarli. Pdino piagnone vatti a leggere i passati post e relativi commenti del blog e ti si accenderà la lampadina sul perchè non ci pensiamo minimamente a stringervi la mano. PUHTO!!!
    • Andrea S 4 anni fa
      Dici? Secondo me è il contrario esatto. Secondo me ci sono tanti del PD che hanno votato M5S e vedendo che il risultato rischia di essere di nuovo Berlusconi adesso si pentono di averlo fatto.
    • alessio masi 4 anni fa
      Io voto PD e non sono codardo. La campagna elettorale è finita, smettete di offendere e dimostrate che sapete anche fare qualcosa.
  • patrizia parissenti 4 anni fa
    Ragazzi vi abbiamo votato per governare non per stare all'opposizione , per cambiare le cose non per peggiorarle. cosi' è troppo semplice dare le patate bollenti agli altri!! State facendo la figura di quelli che non vogliono prendersi responsabilità . Tirate fuori la grinta e aiutate a sistemare questo paese !
  • angelo di naro 4 anni fa
    Sono un pensionato, cosa c'è di vero e di inventato dalla stampa sugli stipendi e le pensioni. Ti anticipo che su stipendi e pensioni superiori a 2.500 euro netti sono d'accordo nel toglierle completamente e ridurli al massimo a 2.500. Al massimo potrebbe esserci una deroga fino a 3.000 per persone che godono le pensioni e sono inabili intrasportabili ed abbiano bisogno di assistenza 24 ore su 24. Ti prego di rispondermi che devo dare risposte al altri. Oppure chiarisci in modo ufficiale con un comunicato specifico. Cordialmente angelo di naro
  • Nadia fantone 4 anni fa
    BARILLARI ma come sei simpatico con la tua patata bollente! Ah! Ah! Ah!
  • Marco Zaccaroni 4 anni fa
    no ragazzi: dire che pd e pdl devono unirsi e voi votate le proposte buone è da paraculi. voi mandate in merda il paese così perchè bisogna prendersi le responsabilità per cambiare un paese e voi avete i numeri per farlo. pensate che si possa/debba governare solo con maggioranze bulgare?? abbiate rispetto di chi non vi ha votato ma che può avere punti di condivisione con voi/noi (si perchè io ho votato m5s). quando vedo bersani io vedo un rappresentante di tanti miei amici che votano pd e che vogliono un paese migliore. è ora di smettere di usare un gergo da palcoscenico e iniziare a governare. svegliatevi e prendetevi le vostre responsabilità.
    • Marco Zaccaroni 4 anni fa
      attenzione perchè la linea dura ha dei costi, che non percepiamo ora. dire che bisogna tenere duro è una bella frase ma nella sostanza può significare che lo stato rischia il fallimento e noi non avremo i soldi manco per pagare questo collegamento a internet
    • monica ricci 4 anni fa
      Per me Grillo non deve dare la fiducia al PD perchè deve mantenere la linea dura. Se volevamo sostenere un governo Bersani avremmo votato Bersani. Noi siamo diversi. Poichè sono loro che hanno governato insieme e male questo paese ...ora sono loro che devono salvare la situazione. riproporre un governo di grande coalizione, così la finanza è contenta, e cominciare a proporre delle riforme. Sarà allora molto chiaro il grado di affinità tra questi due cosidetti opposti POLI. Oppure il PD ma anche Monti dovrà fare proposte che condivide con Grillo: riduzione dei costi della politica, eliminazione dei rimborsi elettorali, legge anticorruzione, legge elettorale. E poi basta perchè Monti non ti vota più niente.
  • Massimo Toni Utente certificato 4 anni fa
    Per chi vuole l'iciucio con M5S. Io non ho votato per poi dare l'appoggio a Bersani per un suo governo. Questi stanno cercando di rivoltare la frittata e di accreditare a noi tutte le cople di una eventuale ingovernabilità. La verità è che è loro la responsabilità di ciò che è accaduto negli ultimi 20 anni e non nostra. Berlusconi ha già dato la sua disponibilità, ma è chiaro che a questo punto il governo è nelle sue mani e resisterà fino a quando lui vorrà farlo rimanere in piedi. Un governo del genere può durare al massimo un anno e poi si ritorna a votare e a quel punto si diventa primo partito al senato e alla camera e facciamo le rifornme che il PD non ci farebbe mai fare. Vi immaginate il PD a votare l'eliminazione del finanziamento ai partiti con effetto retroattivo? Non lo farebbero mai di rinunciare ai denari. Ve lo vedete il Pd a votare contro la TAV? Io no. E allora di cosa stiamo parlando? La possibilità di convincere il Pd a votare certi provvedimenti è pari a zero. Un abbraccio al Pd sarebbe pari alla morte del M5S. Noto comunque che i commenti che vogliono l'inciucio arrivano quasi solo da persone non certificate e ciò è MOLTO significativo.
  • Stefano Braggion Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi io sono preoccupato per il futuro di questo paese che deve iniziare a funzionare dove il principio basilare deve essere l'onesta,non è detto che l'interlocuore del PD sia solo Bersani, un sacco di giovani e di donne per bene sono stati eltti anche nel PD ,sono quelli i veri interlocutori per un cambiamento radicale e generazionale della politica ...Renzi potrebbe essere uno per esempio.....L'ONESTA'E' UNIVERSALE E NON SI SCHIERA
  • dino teccarelli 4 anni fa
    "MA PERCHE FARE ACCORDI CON DESTRA E SINISTRA QUANDO BASTA AVERE UN PO DI PAZIENZA E ASPETTARE IL LORO SUICIDIO COLLETIVO NON FACCIAMOCI INFINOCCHIARE DA LORO BASTAVA CHE BERSANI FACEVA UN PASSO INDIETRO E DIRE NOI IN 20 ANNI NON SIAMO STATI CAPACI DI CAPIRE IL POPOLO. MOVIMENTO 5 STELLE DEVE RESTARE CON I CITTADINI ..."
  • alessandro Pesenti 4 anni fa
    Allora adesso dobbiamo pagare tutti quei soldi agli uscenti dal parlamento? Ma avete sentito quanti soldi a Formigoni perchè è fuori ,e quanti soldi a Fini e agl'altri furbetti della politica ? Questi si lavano le mani non gli frega niente dell'italia . Fate presto e bene non fatevi circuire dai politici ,ma pensate all'italia e agli italiani io so che farete bene e mi fido di voi . Alessandro Pesenti
  • stassi saverio Utente certificato 4 anni fa
    IL PD ANCHE QUELLO DI CROCETTA E DURO A CAPIRE http://www.palermotoday.it/politica/regione-rinvio-elezioni-provinciali.html Province, voto rinviato di un anno Primo scontro con i grillini all’Ars www.palermotoday.it Il Governatore annuncia lo spostamento al 2014 invece che il 26 e 27 maggio come previsto fino a qualche settimana fa. Cancellieri: "Noi proponiamo l'abolizione, qualunque altro testo non avrà i nostri voti
  • Vincenzo Mari Utente certificato 4 anni fa
    DOBBIAMO GOVERNARE. Abbiamo VINTO lo avete capito o no ?? e Ora ??? ... il NO al governo sarebbe cosa utile e strategica SOLO se fossimo sicuri di tornare alle elezioni SUBITO. Ma, con la solita scusa del bene del paese (leggete il "loro" bene..) faranno l'inciucio PD-PDL. Quindi subito leggi "contentino" per la massa, si riorganizzano, presentano RENZI, attenuazione dell'onda dello Tsunami e FINE del Movimento 5 Stelle e delle SPERANZE di noi Italiani... RAGIONATEeeee.... ora serve l'astuzia a fin di bene. Loro sono mestieranti e il NO al Governo è la trappola FATALE e ci state già cadendo.... SVEGLIAaaaaaaaaa !!!
    • Massimo Toni Utente certificato 4 anni fa
      Ma cosa stai dicendo. Fare l'accordo col PD vorrebbe dire dover scendere a compromessi e rinunciare alle nostre idee. A quel punto sarebbe molto facile per loro dire "siete stati al governo e non avete fatto nulla di ciò che avevate detto". Ce lo vedi il PD a votare l'eliminazione dei rimborsi elettorali fin da queste elezioni? Io no.
  • Stefano Braggion Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi io sono preoccupato per il futuro di questo paese che deve iniziare a funzionare e dove l'onestà deve essere il punto basilare.Non è detto che l'interlocuore del PD sia solo Bersani un sacco di giovani e di donne per bene, scelti dalla gente tramite le primarie anche se parziali, sono stati eletti anche nel PD .Sono quelli i veri interlocutori per un cambiamento radicale e generazionale della politica ...Renzi potrebbe essere uno per esempio
  • Pierino G. Utente certificato 4 anni fa
    Mi pare che siamo ad un vero punto di svolta. Dobbiamo decidere se rimanere ancora un giro alla finestra lasciando che PDL e PD (-L) facciano ulteriori danni O sporcarci le mani cercando di portare a casa il più possibile di quello che è il NOSTRO programma. Dico volutamente sporcarci le mani perché solo chi non fa nulla non sbaglia e quando e se passeremo dalla teoria alla pratica qualche errore lo faremo e qualcuno dei nostri elettori sarà scontentato forse. Personalmente credo che un governissimo PD+PDL sarebbe la cosa peggiore che potrebbe capitare al paese perché comanderebbe il nano che non farebbe assolutamente niente del nostro programma semplicemente perché non porterebbe niente in tasca a lui e ai suoi amici. Augurarcelo per motivi elettorali sarebbe masochistico. Del resto nemmeno una alleanza con le vecchie logiche del PD ha senso. Il modello Sicilia potrebbe reggere ma questa volta non penso sia la soluzione giusta. Credo invece che dovremmo tirare fuori il coraggio e chiedere adesso a Napolitano che ci assegni il compito di fare un GOVERNO A 5 STELLE. Siamo il primo partito e dovremmo iniziare a cambiare il paese perché ce n'è bisogno adesso e ora. Non dimentichiamoci che proprio perché i punti del nostro programma sono giusti e sfidanti e non solo fuffa realizzarli come diceva Beppe richiederà anni ed alcuni sono probabilmente solo asintototi a cui tendere. Ma proprio per questo prima iniziamo a rimboccarci le maniche meglio è .
  • Campedelli Luciano 4 anni fa
    Ciao Beppe,sono Luciano di Verona,uno dei tanti che ha messo il voto sul movimento,prima sempre PDL,ma visti gli anni passati con nulla di fatto, e ascoltando i tuoi comizi, ho cambiato.Quasi tutto condivido con le tue parole,anche perchè sono semplici,capibili da chiunque,e giuste,basta ,basta,basta,non ce la facciamo più.Però ora dopo il successo che hai ottenuto,secondo me bisognerebbe fare anche delle proposte agli avversari,oppure come può essere giusto votare proposte man mano che arrivano se ritenute giuste,perchè la situazione ,come ben sai,è gravissima.Però tutto questo con un pò di tranquillità,basta essere incazzato,basta insultare (anche se lo meriterebbero)basta con il linguaggio scurrile,ora sei arrivato e non ti ferma più nessuno, non essere sempre fuori di testa.Vuoi portarti appresso anche quelli che non ti hanno votato perchè dicevano "si è solo un voto di protesta" fagli vedere che siamo seri e che andiamo alle cose concrete,il linguaggio con parolaccie può andar bene fino ad un certo punto,ma ora non usarlo più, sopratutto per gli anziani che magari qualche parolaccia di più può dar fastidio. Naturalmente tanti auguri a tutti voi spero che da questo movimento nasca cose di positive,spero un giorno di incontrarti di persona. Cordialmente Luciano Campedelli
  • giuseppe morra 4 anni fa
    io penso che le cose si possono fare meglio dall'interno, bisogna fare il Governo con il PD, solo così possiamo fare quello che abbiamo detto, i punti del nostro programma.
  • Roberto Cippitelli 4 anni fa
    Caro Barillari, Finalmente una faccia pulita, simpatica e competente che esprime serietà e voglia di fare. Basta con le alleanze tattiche per scongiurare la destra al governo per poi ritrovarci come o peggio di prima. È adesso il cambiamento di marcia, evoluzione di in paese che è stanco di pagare le loro gozzoviglie stravaganti! GRAZIE!!!!
    • Fabio Padula 4 anni fa
      Non c'è che dire, per la vostra ingenuità mi fate veramente tenerezza. Veramente pensate che il superuomo di turno (Beppe) abbia un qualche controllo su quello che ha innescato? Ne riparleremo tra qualche settimana, quando i nostri "dipendenti" assunti da voi riceveranno le prime lusinghe (do you know Scilipoti, De Gregorio? Razzi...........potrei continuare all'infinito). Se non vi mettete in testa che la campagna elettorale è finita ed ora è tempo di LAVORARE l'unico risultato che otterrete sarà quello di aver aperto una autostrada per il ritorno della destra tra non più di 6 mesi.
  • Enrico Petta 4 anni fa
    Chi tira troppo la corda, rischia di spezzarla...... Pensavo che il nostro compito fosse quello di indicare la via, assumendoci le nostre responsabilità. Spero che non si diventi come tutti gli altri che sono bravissimi a spendere fiumi di parole ed incapaci, al contempo, di fare alcun che!
  • silvia rodorigo 4 anni fa
    Io ho aderito al movimento 5 stelle in quanto "movimento", credo che la forza dirompente stia nel far partecipare direttamente i cittadini alle decisioni... quindi oggi mi chiedo: come mai non possiamo fare un referendum per decidere se appoggiare o meno la fiducia al governo? per me e per milioni di italiani questa è la domanda che oggi ti poniamo. Il PD ed il PDL sono due forze contrapposte, proviamo ad uscire dal qualunquismo e definiamo una linea di difesa per il nostro paese- DOBBIAMO FARLO ORA!
  • filippo papaleo Utente certificato 4 anni fa
    Sono un eso dato ti ho votato per andare in pensione e ora tu non vuoi mandarmi ho 64anni ti ho votato mandarmi per andare in pensione e tu non vuoi governare ho una piccola ditta. ti ho votato per non andare alle estero e ora devo andare sono un operaio di questa ditta ti ho votato perché. tu aiutassi il mio titolare e tra poco sarò licenziato senza reddito di cittadinanza sono un pacifista ti ho votato per non comprare più. i cacciabombardieri e ora li. compreranno ugualmente sono un cittadino ti ho votato per non essere strozzato dalla troika e ora lo sarò sono un bicchiere volevo essere riempito da acqua pubblica ma invano sono un bambino volevoandare alla scuola pubblica senza comprare i libri ma sarà impossibile sono un giovane che lavora all' estero volevo tornare ma non posso
    • Massimo Toni Utente certificato 4 anni fa
      Guarda che queste leggi le avete volute voi del PD-PDL. Fai un mea culta e in ginocchio sui ceci.
  • Alessandro Versace Utente certificato 4 anni fa
    Per liberarsi dalle oppressioni è necessario sia un movimento di coscientizzazione, come quello che ora è in corso, ma anche di un dialogo, un confronto, un incontro che dia la possibilità di continuare verso un vero e proprio cambiamento. Se, invece, persistono atteggiamenti di chiusura, pregiudizi e stereotipi prendono il sopravvento, se la forma educativa (pseudo) adottata è sempre quella dell'esclusione e mai dell'inclusione, della possibilità vista come occasione, come alternativa, come riscatto stesso di anni di indifferenza e insensibilità, allora vi sarà un ulteriore passo verso l'involuzione e non l'evoluzione, quell'evoluzione etica, critica, autentica e reale della quale tutti gli italiani hanno bisogno. Non si chiede un'apertura incondizionata al PD, ma nemmeno una chiusura stigmatizzata da veleni e rancori prodotti negli ultimi tempi. Credo che Husserl, in questo senso, ci chiederebbe un'epochè, una sospensione del giudizio in modo tale da valutare, senza ombre e fantasmi, ciò che realmente può ridare onorabilità e dignità ai cittadini italiani. Alessandro Versace
  • Nanni m. bologna 4 anni fa
    Teniamo duro M5S e propaghiamo il verbo, questa è un'altra battaglia da vincere. Non dimentichiamo il passato, e non facciamo tornare il ns. futuro al passato.Il PD con i media stanno già facendo campagna elettorale per le prossime elezioni a Renzi Presidente della Camera
    • Margherita Romano Utente certificato 4 anni fa
      Io non credo al "verbo" io credo alle opinioni e al compito che i cittadini hanno dato ai loro rappresentanti e che ORA i rappresentanti 5stelle possono, data la situazione, fare. Così il movimento avrà alle prossime elezioni il 40%.
    • giovanni messina 4 anni fa
      ragazzi beppe ha speso e dato tanto,tocca a voi ora non deludere ne lui ne noi cittadini,fatevi valere e rimanete umili come adesso.
  • Gianni G. Utente certificato 4 anni fa
    Per cortesia , Considerate la base del PD non i D'Alema ( che aveva Berlusconi come editore ecc... ecc...) Il Modello Sicilia bisogna estenderlo al Parlamento Italiano. Ho visto che la base PD e M5S hanno molti punti di vista comuni Uno soprattutto: BASTA CON BERLUSCONI , CORROTTI , CRIMINALI ecc.... in ogni parte dello stato.
    • Stefano Braggion Utente certificato 4 anni fa
      Si è vero la base del PD ha le medesime idee del Movimento Cinque Stelle ,qua si tratta di un cambiamento generazionale....bisognerebbe trovare una persona adatta a questo e secondo me Renzi potrebbe essere uno....ma ce ne sono tanti anche nel Movimento Cinque Stelle
  • Pino Prochilo 4 anni fa
    Sono pienamente d'accordo con quanto dici
  • Leo Corni 4 anni fa
    Bravo Bravo Bravo!!! Questa è la linea. Loro sono i responsabili di ciò che è accaduto negli ultimi 20 anni. Loro hanno l'obbligo morale di essere responsabili. Il M5S per ora è responsabile solo di aver rinunciato a 42 milioni. Non fatevi tirare dentro la loro logica o tra dieci anni resterà del movimento il solito partito che fa da pendolo (come la lega, come l'udc, come rifondazione). Cambiare il paradigma!!! Che loro facciano quello che ritengono responsabile per riparare e guadagnare una minima speranza di sopravvivere allo tsunami. Che lo facciano sotto il vostro controllo e approvazione. Altrimenti c'è un'alternativa: la resa. Si possono arrendere, dimettersi (i referenti) e mettersi nelle mani del M5S al governo.
    • sandro buonomo Utente certificato 4 anni fa
      BRAVO BRAVO E INTANTO AFFOSSI LITALIA BRAVO........VERAMENTE UN GENIO
    • Manlio Mencuccini Utente certificato 4 anni fa
      Questa è la linea guida, niente compromessi.
  • mario besio 4 anni fa
    quando i grillini saranno alla camera li pregherei per un intervento a favore dei nostri due marò venduti dal governo Monti all'India. Grazie Mario Besio
  • carmine falzarano 4 anni fa
    voto da sempre a sinistra.ho sempre sperato di mandare a casa d'alema,fassino,finocchiaro insomma tutta la vecchia classe dirigente.hanno vinto anche contro Renzi.condivido con voi l'eliminazione di tutti i vizi,vitalizzietc.etc.di questi nominati.avete la possibilità di farlo(noi non ci siamo riusciti)fatelo obbligando "Bersani".tutti gli italiani seri e onesti ve ne saranno grati. PS tu che hai fatto già un miracolo, resuscita "BERSANI"
  • Claudio Rano Utente certificato 4 anni fa
    Se il presidente della repubblica da il mandato al Movimento per formare il governo,che succede??????
  • Domenico Veggia Utente certificato 4 anni fa
    Ci siamo fidati di quest'uomo fino ad ora. Non è un matto e sa quello che sta facendo. Diamogli un pò di tempo. L'interesse dei cittadini (soprattutto quelli messi peggio o quelli che potrebbero finire nel peggio) è la prima priorità e tutte le riforme da fare, dovranno essere fatte senza alcun peso da controbilanciare sul piatto della bilancia. Ora son tutti bravi a mettersi in bocca la voglia di fare riforme, ma cosa hanno fatto invece in questi anni? Hanno solo continuato ad arricchirsi (sia a dx che a sx) sulla pelle della povera gente. In ogni caso è necessario partire da un presupposto: Grillo è solo un mezzo (al quale dovremo sempre essere grati); è il moVimento che conta, sono le persone elette in Parlamento che devono prendere delle decisioni per il Paese. Nulla va imposto dall'alto. Ci deve essere vera condivisione. Magari anche votare via web cosa decidere di fare può essere una soluzione!
  • Daniela Fattori 4 anni fa
    Non sono d'accordo. Non è il momento di fare ripicche con sentimenti personali. Il livello culturale degli eletti 5 stelle eè elevato e quindi inutile far finta di essere incapaci. Una parte del popolo italiano vi ha votato (me compresa) perchè riportiate un senso di onestà, giustizia ed ordine. In questo momento un appoggio al PD è la maniera migliore per ottenere ciò che si vuole. mandare tutto a carte quarantotto e peggiorare i problemi degli italiani avrebbe come conseguenza una perdita di consensi e, soprattutto, la perdita dell'occasione di realizzare quelli che sono i punti di programma.
    • salvatore randieri 4 anni fa
      Credo che il M5S NON HA MAI NEGATO il voto favorevole in Parlamento se il Governo proporrà cose che siano a favore del Popolo e che si confanno con il nostro programma. Certo che se si deve dare fiducia a scatola chiusa ad un esecutivo composto da gente che fino ad oggi ha fatto i propri comodi non vedo, e non sono il solo, come in questo modo si potrebbero risolvere i problemi che la gente ci ha chiesto di risolvere. E, bada, lo ha chiesto solo a noi. Quindi, Beppe fa bene a dire di no in modo precostituito e fa bene a dire di si per le cose giuste. Non ti sembra? Riflettici su. Ciao
    • Stefano Braggion Utente certificato 4 anni fa
      Daniela sono d'accordo con te ,non dobbiamo cerare scontri bisogna cercare di unire i giovani e le donne oneste elette sia del MOVIMNETO e sia nel PD ,l'onestà e il dialogo per migliorare questo paese sono basilari....sono stanco di vedere campanilismi dove: o sei con me o sei contro di me, questa mentalità ha rovinato il più bel paese del mondo......
    • Paola B. Utente certificato 4 anni fa
      non hai capito niente del M5S, non abbiamo bisogno di voti dati da gente come te, vai a fidarti di quelli che c'erano a sfasciare il Paese, la prossima volta vota gli altri.
    • Giovanni S. Utente certificato 4 anni fa
      Sei davvero convinta che chi ha votato 5 stelle andrebbe a votare Berlusconi?lega?Bersani?.....le montagne si spostano un sasso alla volta....ps coerenza è quella che si deve mantenere non inciuci a destra o sinistra....
  • NIENTE FIDUCIA 4 anni fa
    ""PIETOSI E OTTUSI.Guardavo ora l'approfondimento politico dalla D'urso e Studio Aperto dove si evinceva la palese esaltazione del pdl e della lega.RIDICOLI,se la cantano e se la suonano da soli!!!!!Ora capisco perchè milioni di italiani votano ancora centro-destra,un popolo di infinocchiati dai mass midia che ancora ignorano la realtà delle cose.Comunque dopo questa parentesi "allegra"vorrei dire al caro Bersani che può tornare a smacchiare cuccioli di giaguaro con i suoi compagni di merenda nella sede del pd.Come possiamo dare la fiducia ad un partito che ci ha infangato e definito fascisti,populisti ect ect ect?Caro Bersani la fiducia tranquillo te la darà Berlusconi in Parlamento,non e la prima volta che vi scambiate favori alla luce del sole(vedi conflitto d'interesse,frequenze tv,taglio degli stipendi degli onorevoli ect ect).Noi votiamo solo proposte compatibili con i nostri ideali e con il nostro programma ma senza dare la fiducia a nessuno.Darvi la fiducia significa fare un favore a chi ha contribuito a sfasciare il Paese.Trovatevi la fiducia e proponete,noi vi aspettiamo in Parlamento:voteremo si a leggi sul conflitto di interesse,voteremo si ad una nuova legge elettorale che dia garanzie di governabilità,voteremo si per il taglio netto dei costi della politica,voteremo si per una legge contro la corruzione e la collusione,voteremo si per ripristinare il falso in bilancio,voteremo si per istituire un reddito di cittadinanza,voteremo si per il riconoscimento delle coppie di fatto,matrimoni tra persone dello stesso sesso ect ect ect.Queste sono le proposte che vogliamo sentire in Parlamento,siamo stufi delle balle e delle false promesse che ci volete propinare.Troppo facile fare i paraculi ora che le cose si mettono male.Vi avevamo promesso uno TZUNAMI e tranquilli che uno tzunami avrete.Niente sarà più come prima,fatevi da parte perche abbiamo intenzione di ricostruire democraticamente questo paese.UNO VALE UNO, nessuno verrà dimenticato o lasciato indietro
    • Stefano Braggion Utente certificato 4 anni fa
      Ma nel PD non ce solo Bersani ,molti giovani e donne per ben sono stati eletti in quel partito e sono persone oneste come noi e li che dobbiamo andare...le esternazioni di Bersani sono di una persona sola e non del tutto il PD,lo ripeterò fino allo spasimo....il cambiamento deve essere generazionale e l'Onestà non si schiera e non ha colori politici
  • giorgi 4 anni fa
    Inizio a temere che non ce la faremo. Che vi piaccia o no questo è il momento dei tatticismi. Le consultazioni inizieranno solo a fine mese e fino ad allora si vivrà, politicamente, solo di questo. Per quanto mi riguarda, in questo momento, sulla possibilità di realizzare subito qualche punto del programma, prevale un atteggiamento di diffidenza verso la vecchia classe politica. Mi disturba vedere che il PD mandi avanti D'Alema a fare proposte al M5S (oggi sul Corriere); mi disturba vedere che la proposta di Bersani al movimento sia per un'agenda con non molti punti (riforme istituzionali; quali esattamente?), riforma elettorale e conflitto d'interessi (due punti che in questo momento servono solo al PD in vista di una prossima tornata elettorale); mi disturba vedere che venga proposta dai mass-media come unica allenza possibile quella tra PD e M5S, come se fino a ieri non ci fosse stato un governo tra PD, centro e PDL (forse per incolparci in caso di un ritorno alle urne?). Non so, sono molto combattuto. Affido a voi I miei dubbi per ulteriore riflessione. L'importante è che stiamo uniti e non buttiamo tutto al vento.
  • salvatore randieri 4 anni fa
    Ma perché Bersani non vuole capire che il suo modo di fare politica è anacronistico e stantio? E' un metodo che ha portato l' Europa al fallimento perché in primis sono venuti sempre gli interessi dei partiti polittici e, quasi mai se non per facciata, quelli dei Popoli sovrani. Ora sta spuntando pure un contrattacco mediatico quando, tramite certa stampa e certi informatori legati al carro di questo strano tipo blaterante e minaccioso, dichiara che si sta aprendo una frattura nel seno della basa del M5S. NON E' ASSOLUTAMENTE VERO. Chi scrive di dissensi e rotture sono elementi che nulla hanno a che vedere con Il M5S ma sono scagnozzi sguinzagliati dal PD, Monti, PDL c i quali tentano di creare uno scompiglio. Forse questi burattini e burattinai non lo hanno capito. Il nostro non è stato un voto di protesta che si estinguerà a cose fatte ma E' STATO UN VOTO DI FEDE E DI SPERANZA che si potrà estinguere solamente quando qualcosa di migliore potrebbe accadere. Quindi, non andate in giro a dire del dissenso della base perché otterreste l' effetto contrario. Barillari ha ragione come ha ragione Beppe. Noi non siamo per governare, al momento, ma siamo per controllare che certi fenomeni di accaparramento e aggiotaggio finiscano. Al momento saremo i gendarmi del Parlamento e NESSUNO DEI VECCHI DEVE SGARRARE. Ma poi, perché Bersani si è incaponito con chi lui ha definito fenomeno da baraccone ecc. Beppe (quindi NOI TUTTI) ci siamo espressi molto chiaramente: proponete le cose che NOI riteniamo giuste per il Popolo e noi li voteremo. Viceversa vi bocceremo. Se questa non è democrazia cosa è? Signori stiamo aprendo un' epoca nuova: l' epoca dell' ILLUMINISMO RIFORMATORE. Chi non lo capisce è perché non riesce a capire che il vecchio è ormai moribondo e che a nulla valgono le terapie fatte di ricatti, minacce, offerte di fette di potere, distorsioni intellettuali, occultismo della ragione, manipolazione del diritto sociale ecc. Quindi, caro Bersani, smettila di bofonchiare.
  • Ciro Bruno (eklysse) Utente certificato 4 anni fa
    Mi raccomando, quando dicono che siete in esperti non FATEVI INSEGNARE NIENTE DA LORO SE NO SIAMO PUNTO ED A CAPO LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL
  • Manlio Mencuccini Utente certificato 4 anni fa
    Voglto pensare che non abbiate bisogno di consigli,ne di elencazione dei problemi che si conoscono e si rimescolano da tempo immemorable. Ciò che è necessario in questo momento particolare è il mantenimento della calma necessaria per respingere, come ha fatto Barillari le stupide domande dei giornalisti per far cadere in contraddizione gli intervistati. Chi ha contribuito alla realizzazione della situazione in cui ci troviamo deve provvedere a pagare il prezzo per risanarla non devono pensare che siano altri a togliere la castagne dal fuoco.Rimaniamo saldamente in attesa se ci saranno cose buone bene altrimenti possono accomodarsi alla porta. FORZA FORZA FORZA tutti uniti si vince.
  • Riccardo Tavelli 4 anni fa
    Chi chiede di votare la fiducia al PD è in prede alle emozioni o al (letale e mortifero) teorema del "pas d'ennemis a gauche". Non sono un "grillino", ma ho votato Grillo perchè arrivasse un segnale al sistema (tutto il sistema; pd, pdl, monti, udc, idv, sel etc.). Ora il sistema deve dar prova di correggersi e il M5S (se vuole sopravvivere) deve solo valutare di volta in volta se ciò che fa il sistema è nella direzione auspicata o se fa solo finta. Dare la fiducia ad un Governo, però, significa assumersi la responsabilità di tutto ciò che farà (e non solo i 10-20 punti del M5S, alcuni dei quali nemmeno di immediata o possibile attuazione). E che succede alla prima cosa che non andrà bene ... che so, mantenere la Legge Fornero (visto che il PD l'ha votata) o la TAV (dove imprese coop vicine al PD hanno grossi appalti) o la Legge sulle Fondazioni Bancarie (MPS) ? Si fa saltare il Governo prendendosi la colpa dei crolli in borsa, dello spread, della ingovernabilità ? Oppure si ingoia, di accetta il compromesso, si va nella palude e pian pianino e fare la fine di Di Pietro col PD o della Lega col PDL (partiti per suonare e finiti con l'essere suonati, come i famosi pifferi della montagna) ? Il successo del M5S non è un segnale solo per il PD ma per tutti i Partiti e quindi che ora si mettano d'accordo sulla loro sopravvivenza o sul prossimo - definitivo - tsunami.
  • alice kappa Utente certificato 4 anni fa
    Il pericolo è che i vecchi marpioni facciano delle leggi piene di CAVILLI che ne stravolgano il significato, nonchè dei decreti attuativi che durante ilprocesso di implementazione delle norme le vanifichino, rendendole inutili, come hanno già fatto tante volte! Ci vuole ASTUZIA ed esperienza per poterlo impedire.
  • guido rizzi 4 anni fa
    Non ci sarà una prossima volta. Questa è un'occasione storica: il M5S ha l'irripetibile occasione di condizionare il governo, imponendo alcune delle proprie scelte programmatiche. Se perderemo questa occasione, la prossima volta un'ammucchiata pd-pdl-monti non ce la toglierà nessuno. Lo so anch'io che il pd non è meglio del pdl (a parte la diversa percentuale di condannati e inquisiti); ma c'è una seria differenza che sembra stranamente sfuggire all'attenzione dei militanti: l'elettorato. L'elettorato del pd è diverso da quello (ovviamente irrecuperabile) del pdl-lega-monti-eccetera: il pd è l'unico partito che non può permettersi il lusso di dire NO alle proposte ragionevoli del M5S (ragionevoli significa "condivise anche da gran parte degli elettori pd") senza perdere del tutto quel che resta del proprio elettorato. Grillo ha fatto un meraviglioso lavoro in fase di campagna elettorale, ma adesso sta partendo la seconda fase, affidata ai parlamentari 5S, che devono dimostrare di essere diventati adulti: cioè capaci di prendere decisioni usando la propria testa. Per diventare adulti non è necessario "uccidere il padre", come scrive Freud nel suo trucido linguaggio tratto dalla tragedia greca, ma è necessario andare oltre. Chi non ne sarà capace, per incapacità o fantozziana sottomissione al megaleader galattico, non sarà perdonato: il M5S o coglie l'occasione, dando una fiducia condizionata e ottenendo qualche risultato utile al Paese (beninteso stando ben attento a non farsi fregare), oppure è destinato a sparire nell'irrilevanza, perchè perderà il mio voto e quello di chi la pensa come me.
  • Ciro M. 4 anni fa
    Vedo che molti che scrivono si sono gia dimenticati (o forse, semplicememnte non sono 5 Stelle) che PD=PDL in un anno di governo monti: - NON hanno ridotto il numero di parlamentari - NON hanno ridotto le spese della politica - NON hanno cancellato le province - NON si sono opposti all'IMU cosi' com'e' - NON hanno cambiato la legge elttorale Sono ancora TUTTI li, Berlusconi, Bersani e tutti i loro amichetti. Quindi, prima si comprende che questi signori ed i loro apparati di partito NON SERVONO ALL'ITALIA e meglio e'. Non e' il Movimento 5 Stelle che deve andare con PD o chicchessia... sono gli altri, una volta rinnovati nelle persone e nelle idee, a dover seguire il Movimento !
    • Nicola Ciaponi 4 anni fa
      Hai ragione, ma gli elettori del PD, non sono necessariamente il PD. Pensa a chi voleva Renzi per esempio? Io sono tra quelli. Io ho votato 5 Stelle alla Camera e Pd al Senato, proprio perchè voglio che il senso civico e il rinnovamento di 5stelle venga in qualche modo imposto all'interno del PD. In un anno PD e PDL non hanno fatto niente di quel che dici perchè, parliamoci chiaro, il tasso di disonestà (90% PDL, 40% PD) impediva di staccare il culo dalla poltrona. Adesso è diverso il Pd è sotto ai riflettori ed è OBBLIGATO a fare le riforme. Il PDL invece non è obbligato a rinnovare, perchè ai suoi elettori di onestà e riforme non frega proprio un bel niente. Anzi più mangiano rubano e inciuciano, più li rivotano. Se non si spiega il voto Lombardo, Siciliano, Campano. Se il movimento lascia l'iniziativa a loro sbaglia di grosso, deve dimostrare di essere più intelligente e più lungimiranete. Se si aspetta di tornare al voto, non troveremo più neanche le macerie....
  • PATRIZIA REALI 4 anni fa
    Sig. Grillo, non ci dia questa delusione!!! La cosa principale che ha unito tutti è stata proprio la speranza.... Speranza di riuscire a cambiare le cose e adesso che siamo in grado di farlo, perchè non si può scappare ancora prima di averci provato, non è serio e non è giusto nei confronti del ns. paese che non può più aspettare e non vorrei che passasse il messaggio che siamo buoni a criticare, ma non a costruire!Sarebbe un segno di debolezza e di irresponsabilità che alla lunga ci penalizzerebbe nei confronti dell'opinione pubblica. Quando si ha la patente, bisogna guidare, tanto più che in auto si può far salire chi si vuole; quindi coraggio!!!!!!
  • Emanuele Sabetta Utente certificato 4 anni fa
    Il PD vorrebbe la fiducia su un programma di pochi punti condivisi? Allora cominciamo da questo importante punto del programma 5 stelle: 1) Istituzione di una Commissione d'Inchiesta sui vertici del Pd dal '95 ad oggi che indaghi sulla complicità del partito negli illeciti della Banca Monte dei Paschi di Siena. Che dite? Ci sarà convergenza programmatica? Ahhahahah
    • stassi saverio Utente certificato 4 anni fa
      IL PD ANCHE QUELLO DI CROCETTA E DURO A CAPIRE http://www.palermotoday.it/politica/regione-rinvio-elezioni-provinciali.html Province, voto rinviato di un anno Primo scontro con i grillini all’Ars www.palermotoday.it Il Governatore annuncia lo spostamento al 2014 invece che il 26 e 27 maggio come previsto fino a qualche settimana fa. Cancellieri: "Noi proponiamo l'abolizione, qualunque altro testo non avrà i nostri voti che cominci ora ad fare abolire le provincie in sicilia
    • Fabio Padula 4 anni fa
      Viva il nuovo che avanza, una commissione d'inchiesta, la normale magistratura che sta GIÀ indagando non va bene, d'altronde, si sa! " i giudici sono tutti comunisti" (Totò Riina, Silvio Berlusconi).
  • MASSIMO MELIS 4 anni fa
    Senatori e Deputati del Movimento 5 stelle Vi ho votato e ho convinto molti amici a farlo. Le ragioni non sto qui a elencarle sono troppe e gradirei che tante di queste ragioni trovassero attuazione ORA con i vostri voti in aula, è giusto che non entriate in un governo o in una maggioranza, pero' sentite cos'hanno da dire e valutate legge per legge cosa votare,,MA NON MANDATE ALLO SFASCIO IL PAESE...non possiamo aspettare che facciano l'inciucio e riandiamo a elezioni...DOVETE FARE ORA SUBITO FAR VALERE LE VOSTRE E NOSTRE RAGIONI
  • Alessandro De Cunsolo 4 anni fa
    Finalmente delle brave persone oneste e di buon senso possono dire e far valere le proprie idee! Complimenti!
  • Larry Chaos (larry chaos) Utente certificato 4 anni fa
    M5s deve essere cinque stelle fino in fondo! Coraggio! Ci siamo quasi!
  • Antonio Rizzo 4 anni fa
    Bravo Barillari...mi sei piaciuto!...avanti così...per passi lunghi e ben spediti..senza paura, senza terrore di finanza,chiesa o altre"diavolerie" in circolazione...tranquillo!
  • Maurizio P. Utente certificato 4 anni fa
    Io penso che Beppe vuole bloccare Bersani per dimostrare agli italiani che PD e PDL hanno sempre inciuciato e continuano ad esserlo; però Beppe: ti chiedo di provare. Diamo la fiducia a questa gente perchè se ci dividiamo al nostro interno diamo il fianco ai soliti inciucioni che distinguono Beppe dai ragazzi M5S adducendo scuole di pensiero diverse. Mettiamo alla prova sia i nostri ragazzi che Bersani sui 5 punti proposti e da attuare IMMEDIATAMENTE; dal risultato vedremo se il sogno diventa realtà o era un bluff... come al solito.
    • Antonio C. Utente certificato 4 anni fa
      La fiducia secondo me va data anche per dimostrare a chi dice che vogliamo sfasciare,dimostreremo invece di voler fare tutte le cose scritte sul programma,e comunque voteremo a favore i provvedimenti che combaciano con il nostro programma cosi passeremo dal dire al fare.
  • Paolo Borghi 4 anni fa
    Le parole del Sig. Barillari sono disarmanti, e non da persona maggiorenne. Ci si propone ai cittadini con un programma, per realizzarlo se si trova il consenso, e non per fare i "giochini" della vecchia politica, della serie "andate avanti voi che a noi viene da ridere". O nel M5S ci sono delle persone serie ed allora ragionano SERIAMENTE di un paese sull'orlo del baratro, senza questi giudizi irridenti fatti da qualcuno che ora ha sistemato sè e tutta la famiglia mentre fuori stiamo a guardarvi e ci scanniamo per il pane, oppure ditelo chiaro che avete scherzato, che è tutto un esperimento di giovani allo sbaraglio per vedere la reazione di noi caviette dopo il ventennio berlusconano. Non mi interessa se non sapete quanti sono i componenti di camera e senato, nè che differenza c'è tra parlamento e governo, ma solo che gli eletti si dimostrino persone serie e responsabili, che significa cercare di perseguire gli obiettivi del programma, nulla di più. Cordialmente.
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      Secondo me se non sei un troll, quello disarmante sei tu! I nostri eletti stanno appunto applicando il nostro programma e le nostre regole tra le quali c'era sin dall'inizio di non allearsi con nessuno. Memoria corta o opportunismo?
  • raff t. Utente certificato 4 anni fa
    la presidenza della camera??? ma chissene..!! nonostante ciò, come già argomentato: sosteniamo PdmenoL su alcuni punti importanti... Ma DEVONO CAPIRE che è un sostegno appeso a un filo, perchè: alla prima cazzatina che fanno al primo ripensamento al primo annacquamento di un solo misero provvedimento TOGLIEREMO LA FIDUCIA ALL'ISTANTE!
    • rosario nardella Utente certificato 4 anni fa
      raff t., catania, vi leggo da molto tempo,quello che incomicia a rimbalzarmi male è che se si esprime una opinione diversa(ad es. non faremmo alleanze con nessuno) uno viene accusato di essere un infiltrato, un ladro o una spia ovvero un troll. Tu o voi pensate che uno come me che ha 70 anni 350€ di pensione ha voglia e tempo di giocare ai duri e puri, ai tozzi e militanti. il 90% dei contenuti del programma proviene dai centri sociali dal reddito minimo ai beni comuni, alle autoproduzioni alle lotte contro le opere inutili al taglio alla politica, all'abolizione degli enti inutili e della provincia ecc ecc dove reano i grillini quando l'aqulia veniva devastata dal terremoto primo da berlusconi poi e via dicendo? e tutte le lotte per la casa fatta dai centri sociali dove le mettiamo? quando occupavamo le case e ci mettevamo gli sfrattati voi dove stavate? abbiamo creato migliaia di gruppi d'acquisto per combattere sul territorio contro la demenza dei super mercati, abbiamo sostenuto migliai di produttori diretti, fatti mercatini creati orti urbani eppure a te non ti ho vistospett.le grillino che dai del troll a chi non la pensa come te non fare il TAPPO E NON essere TUGURIANO ACCAPARRISTA E PICCOLO BORGHESE. UN SALUTO ROSAIO
  • pietro ronsisvalle 4 anni fa
    Mentre Grillo e Bersani si lanciano anatemi, Berlusconi sembra il buon pastore che cerca di mettere pace tra due contendenti ma la cosa peggiore è la notizia che Maroni sta assegnando l'incarico di commissario per Expo a Formigoni quale prezzo dell'accordo elettorale. E' come consegnare la chiave di casa dei tre porcellini al lupo Ezechiele. La cosa mi fa ribollire il sangue.
  • La Voce del Cittadino Utente certificato 4 anni fa
    Siccome non possiamo decidere nulla, almeno provo ad interpretare i fatti e i disegni di Grillo e Casaleggio. Secondo me pensare che il PD vada a fare il governo col PDL e con Monti e' un errore che il PD non commetterà perche' alle prossime elezioni consegnerebbe l'Italia al M5S, anche lo pseudo-intelligente di D'Alema l'ha capito ed e' passato dal proporre il governissimo all'apertura al M5S. E' piu' probabile che se non riesce a creare il governo con il M5S il PD vada ad elezioni anticipate e la gente ce ne darebbe la colpa e non so se prenderemmo piu' voti. Infatti nel caso che il PD vada con Renzi parte dei voti del M5S tornerebbero al PD compreso qualche voto PDL, Monti rimarrebbe dov'e', quindi la situazione cambierebbe nel fatto che il PD potrebbe fare il governo con Monti e M5S potrebbe lucrare da posizione di comodo nella prossima legislatura. Questo e' secondo me il disegno di Grillo ed e' una posizione, dal punto di vista elettroralmente giusto a lungo termine ma prevede un salto nel buio dell'Italia tra questo momento e la prossima elezione. Ma forse e' proprio questo il gioco. Ci aspetta un otto volante da brivido, ormai siamo in carrozza.
    • romolo genuessi Utente certificato 4 anni fa
      oltre ad essere uno dei soliti giochini di cui ci siamo stancati
    • raff t. Utente certificato 4 anni fa
      concordo con te. verrà data la colpa al m5s ma se vengono posti dei paletti belli stretti per un accordo sostegno tra pd e m5s, se verranno rispettati OK altrimenti si toglie la fiducia alla velocità della luce. in questo modo nn si può accusare il m5s di aver precipitato il paese nel baratro perchè ci avrebbe realmente provato (a tenerlo sul precipizio!)
  • Gianfranco Maiolo 4 anni fa
    Sono deluso se Beppe comincia a ragionare con il culo e non con il cervello potete anche togliermi dalle vostre liste . Abbiamo vinto , ok, tutto perfetto ok ed ora fa marcia indietro .....già lo pensavo che non sarebbe stato in grado di portare avanti una cosa più grande di lui......non è questo il modo d presentartsi alla politica.Ti hanno fatto un'offerta...accettala, vai avanti ,fai gli interessi di chi ti ha votato,dimostra che hai i coglioni e non soltanto parole inutili Non è questo che volevamo da te. Comunque....mi sono sbagliato e penso proprio che se torneremo alle elezioni non avrai più il mio voto
    • Paola B. Utente certificato 4 anni fa
      sei tu che non hai capito niente, esci dal movimento e subito!
    • Manlio Mencuccini Utente certificato 4 anni fa
      Rifletti bene perchè penso ti sia sfuhggito cosa è il movimento. Importante approfondire
    • Larry Chaos (larry chaos) Utente certificato 4 anni fa
      Non capisco, il M5s non deve fare il gioco di nessuno. Tutti a casa. Il gioco è appena iniziato. Pd e Pdl stanno solo iniziando a capire con chi hanno a che fare! Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare! Tiriamo fuori le contropalle!
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      Magnifico. Mi sa che non ci serviva proprio un voto di opportunismo come il tuo, ma un voto di partecipazione attiva e consapevole.
  • quche quche 4 anni fa
    Una proposta,incarico di formare il governo a M5S visto che ha vinto e appoggio del PD per le riforme.
  • Antonio Capraro 4 anni fa
    Vorrei dire la mia riguardo a tutti quelli che credono che "se dovesse cadere il governo" sia colpa dei grillini con conseguente catastrofe. In questi giorni non si fa altro che trasmettere nei vari Tg propaganda terroristica (almeno a parer mio) sul disastro che gli Italiani hanno fatto votando questo Movimento. Non cadiamo proprio adesso. Siamo arrivati fin qui perchè ci abbiamo creduto. Abbiamo creduto di poter fare la differenza, abbiamo creduto di poter avere una voce in parlamento, abbiamo creduto in un governo diverso fatto da noi e non da politici di mestieri... Oggi questo si è avverato. Non crediamo più a quelli che con inganno ci hanno ci hanno venduto il loro "NIENTE" intascando i nostri "SOLDI VERI". Abbiamo la possibilità di cambiare realmente le cose. L'ingovernabilità, lo Spread, ecc. vengono usati come muro di cinta da chi non vuole lasciare il proprio posto di potere e da chi non ha argomenti ai quali gli Italiani credono più. Posso guardare la stessa immagine in modi diversi. Ma in base a come essa mi verrà presentata avrà effetti diversi sul mio IO, pure restando la stessa immagine. Beh... L'immagine la conosciamo tutti! Concentriamoci solo su di essa e non ascoltiamo chi cerca di distorcere la realtà. Io ci credo!
  • Riccardo Ricci 4 anni fa
    Beppe non mollare. Non ti fare inciuciare col discorso della fiducia. Tieni in piedi il nuovo governo, appoggiandolo di volta in volta, per tutte le sane idee proposte anche dal Movimento fino a che cioncidono ma non permettere che vadano oltre. Lo hanno già denominato "il metodo siciliano". Se funzona a livello regionale funzionerà anche a livello nazionale. Colla fiducia data a priori il vortice incontrollato della solita politica di merda ingoierà tutta l'energia positiva che muove il Movimento. Mi raccomando Riccardo
    • romolo genuessi Utente certificato 4 anni fa
      Si ma se qualcuno non vota la fiducia il governo non può partire
    • spakkata fritta Utente certificato 4 anni fa
      IL Movimento è vivo , è espressione dei cittadini e se non vanno via loro ci penseremo noi.Ma non con la violenza con i fatti.Basta al pdmenol perchè anche loro fanno parte della casta è hanno fatto errori madornali.Ieri Vendola è stato l'unico a fare una dichiarazione sensata .Quello si che è serio..
  • Sara B. Utente certificato 4 anni fa
    Il tuo commento: "Sono d'accordissimo con Donatella di Tavagnacco: per favore, inutile spiazzare con le proposte di Barillari, diamo un appoggio esterno altrimenti la stura al cambiamento resta un sogno Sara di trieste"
    • mario schettino 4 anni fa
      Il Sig. Grillo sa distruggere ma sa anche costruire? é troppo facile demolire e molto più difficile costruire. Come Berlusconi,fa delle promesse solo per acquisire i voti degli Italiani. Conosce veramente la situazione economica dell'Italia o fa solo propaganda?
  • Gianni R. 4 anni fa
    Opinione controcorrente Ho notato che una stragrande maggioranza della rete è favorevole a votare la fiducia ad un eventuale governo con il PD!! Io sono invece completamente contrario, e spiego il perché. Quelli (PD) sono dei gran marpioni. Sono abituati da una vita a giocare tipo gatto con il topo (vedi cosa succedeva tra PCI e DC). Vedere che fine hanno fatto fare al PSI con il quale sono sempre stati culo e camicia. Sono dei maestri a rivoltare la frittata. Ricordo il caso Greganti, il monopolio in certe zone delle Coop rosse dove se non sei dalla loro parte non lavori, il recente caso MPS dove loro si presentano come delle verginelle. Lo stesso Napolitano è lo stesso che nel ’56 plaudeva all’invasione dell’Ungheria (l’ armata rossa arriva con circa 200 mila uomini e 4 mila carri armati) dove ci furono oltre tremila morti. Ci metterebbero un secondo a ribaltare il tavolo se qualcosa andasse storto. Ricordiamo che hanno dalla loro parte fior di giornali, giornalisti, talk show. Io non prenderei nessuna, ripeto nessuna, carica. Neanche quella della più piccola commissione. Tanto questa legislatura è destinata a finire presto. Molto meglio secondo me il comportamento tipo Sicilia. Si resta fuori. Si vota quello che va bene ma non ci si fa contaminare. Secondo me ci vuole una gran calma. Molta freddezza. Capisco l’entusiasmo di tanti giovani eletti ma ricordiamoci che la gatta frettolosa fa i gattini ciechi. Se ci si contamina con l’apparato alle prossime elezioni la vedo molto molto dura… Penso che sia difficile stare alla finestra ma secondo me la parola d’ordine deve essere: CALMA. Usiamo il metodo Sicilia. Il governo se lo facciano loro. Tanto fra di loro si capiscono.
  • Roberto Papi 4 anni fa
    bene, abbiamo vinto e ora? Aspettiamo un’altra occasione, se mai ci sarà o cerchiamo di portare a casa tante di quelle cose che hanno fatto diventare il M5S il primo partito in Italia? Non diamo la fiducia, il pd spinto da d’alema, veltroni e altri vecchi politicanti, quelli che volevamo spedire a casa, andrà nelle braccia di berlusconi, magari si riaffaccia pure casini e saremo di nuovo al punto di partenza, noi che urliamo nelle piazze, loro che decidono tutto, come hanno sempre fatto. Diamo la fiducia, magari dopo una serie di incontri preliminari dove si sono fissate le cose da fare e da votare, quelle cose che sono state il motivo della vittoria del movimento. Facciamo una nuova legge elettorale, fissiamo con paletti più stretti l’ineleggibilità dei candidati, facciamo finalmente una legge sul conflitto d’interessi, diamo risorse a ricerca, scuola e sanità. Poi non è detto che la legislatura debba arrivare alla fine, ma sarebbe meraviglioso quando si tornerà a votare se il M5S avrà un bagaglio immenso di leggi fatte da esporre agli italiani. Sarebbe la prima volta che le cose dette diventano le cose fatte. Non vorrei tornare a bertinotti, quando fece cadere prodi pensando che le leggi sarebbe stato più facile farle ed approvarle andando all’opposizione piuttosto che stando al governo. Non perdiamo questa stupenda occasione. Dare la fiducia non vuol dire stringere un’alleanza, ma avere la possibilità di concretizzare dei sogni. Non fermiamoci ora che arriva il bello!
  • francesco limone 4 anni fa
    in una partita a scacchi ci sono dei momenti in cui un sacrificio ti porta allo scacco matto. il movimento ha avuto una rilevante posizione strategica, posizione che gli permette di dettare delle condizioni ,creando una premessa per la vittoria prossima vedo ascolto parlo
  • Claudio Gobbi 4 anni fa
    Sono assolutamente d'accordo con l'intervento. Una raccomandazione: subordinare la presidenza di un delle camere a un esponente di M5S all'approvazione di queste condizioni. In caso contrario NN entrare entrare nel gioco sarebbe visto dalla gente come un "tradimento". Claudio Gobbi
  • mild 4 anni fa
    Cittadini del M5S, ricordate pochi gg. fà in campagna elettorale come sul blog venivamo attaccati dagli infiltrati, anche adesso stà continuando, il PD ha sguinzagliato tutti i suoi per obbligarci a scelte che non sono nel ns. spirito. Come ci siamo attivati durante la campagana elettorale spiegando a voce e con la rete l'idea e il programma del M5S, dobbiamo riattivarci spiegando che il M5S VOTERA' LE IDEE BUONE DEL PD MA NON FARA'INCIUCCI VOTANDO LA FIDUCIA E DIVENTARE SCHIAVO DEL PD.
  • Pietro . Utente certificato 4 anni fa
    Come si cambia la mail dell'iscrizione? Nel modulo "modifica i tuoi dati" mi sembra che si possa cambiare solo la password. Tra un pò perderò questa mail e di conseguenza non potrò più entrare
  • ANTONIO B. Utente certificato 4 anni fa
    Bonjour.L'intervista di massimo d'alema al corriere della sera è incompleta. Il M5S non deve prendere ne accettare nessuna presidenza ne di Camera ne di Senato. Bisogna che tutto il pacchetto si tenga. Dal programma alle presidenze dei due rami del parlamento.Dai tempi di attuazione del programma,alla abolizione del voto segreto, ecc..al nome per la presidenza della Repubblica,ai nomi dei ministri,ai presidenti delle Commissioni.Il resto è propaganda. La ragnatela proposta da d'alema è da rimandare al mittente.
  • Giovanni Piazza Utente certificato 4 anni fa
    Ribadisco che negare la fiducia a prescindere è come il marito che si castra per fare un dispetto alla moglie! serve un messaggio chiaro e rassicurante a tutti gli elettori, del web e non, sento che 1 su 3 in questi giorni di "battaglie" mediatiche si sta ricredendo sul voto al M5S, questo fenomeno va fermato immediatamente! Alle nazionali non è come in Sicilia, se non c'è la fiducia si torna al voto, ed è certo che buona parte del consenso verso M5S degli ultimi "simpatizzanti" si trasformerebbe in astensione! Per non parlare del disastro a cui andrebbe incontro tutta la nazione. Tornare alle urne avrebbe un solo risultato: MAGGIORE ASTENSIONE! e comunque non cambierebbe il risultato, e se cambiasse sarebbe solo a favore del nano! Il movimento nasce per ricostruire questa Italia malata non per finirla! come ho già detto nel precedente post deve essere una fiducia alle nostre condizioni, ed alcune le ho espresse nel post precedente. E' finito il tempo di dire solo vaffa, adesso non c'è solo il peso di 8 milioni di elettori che hanno chiesto di cambiare il sistema, ma il peso dell'intera collettività, ed il sistema si può cambiare soltanto dall'interno! Il movimento è innovazione, le guerre pd-pdl-udc-lega-idv... fanno parte del vecchio sistema che ci ha portato alla catastrofe, il movimento deve stare fuori da questi schemi, i partiti vogliono che anche il movimento si adegui al loro schema, vogliono che diventi un altro partito "guerrafondaio" contro gli altri partiti, invece da adesso il movimento deve dare prova di serietà, deve stare sopra il loro sistema, loro attaccano, insultano e cercano di screditare? L'unica risposta è l'essere propositivi per il bene del paese, dobbiamo essere superiori, facciamoli cuocere nel loro brodo! Stanno vacillando non dobbiamo dargli modo di essere avvicinati al loro sistema. Il movimento nasce per ricostruire questa Italia malata non per finirla!
  • Rodolfo Morandi Utente certificato 4 anni fa
    Vedo un sacco di paura! Ma che l'avete votato a fare il movimento??? CREDEVATE CHE FOSSE UNA FAVOLA? Dall'oggi al domani si cambia il Paese? Che Beppe fosse il mago con la bacchetta magica che cambia tutto? Se credevate questo, tanto vale che aveste votato BERLUSCONI!! Per me è giusto rimanere sulle posizioni TENUTE FIN DALLA NASCITA DEL MOVIMENTO, NIENTE COMPROMESSI! Facciano pure pd+pdl, vediamo quanto durano!! Amici, non dovete avere paura o fretta! SONO LORO CHE DEVONO AVERE PAURA! Se avete votato con convinzione il movimento sono sicuro che sarete d'accordo con me! Quello che avete scritto è molto razionale e funzionerebbe pure se dall'altra parte ci fossero PERSONE PER BENE, ma così non è!! Pensate che il PD sia meno peggio del PDL? Vi sbagliate di grosso! TUTTI A CASA!
    • Manlio Mencuccini Utente certificato 4 anni fa
      Bravo hai ragione TUTTI A casa.
    • Alessandro,Armando B. Utente certificato 4 anni fa
      Io penso che sarebbe bene che Pd ePdl si accordassero ,vergognandosi di quello che hanno fatto finora, e che lavorassero su problemi impoprtanti come conflitto di interessi, trasparenza delle banche, riduzione delle spese,lavoro, con il M5S come "cane da guardia". Nel frattempo i parlamentari grillini possono prendere dimestichezza con la politica delle camere e la inevitabile burocrazia (comunque da semplificare), per ambire in futuro ad una funzione attiva nel governo dello Stato. Mi pare che questa sia un po' l'idea di Barillari. Alessandro Biagi
    • ANTONIO B. Utente certificato 4 anni fa
      CONCORDO
  • Denis Campana 4 anni fa
    Mi aspettavo che il portavoce dicesse che cosa il movimento (ed i rappresentati) propongono di fare. Mi pare che abbia invece risposto che cosa propongono che facciano ... gli altri. Insomma, si vuole fare la rivoluzione o si vuole votarla se la fanno gli altri?
  • Andrea S 4 anni fa
    Premetto che vivo all'estero da tanto tempo così i militanti duri e puri non mi accusano di essere un burocrate del PD o altre amenità. L'impatto sulle mie finanze delle scelte di governo è molto limitato e pure se l'Italia lasciasse l'euro per scegliere la pizza di fango o il baratto in natura per me non farebbe nessuna differenza. Finita la premessa. A me sembra che il vostro movimento sia composto di due anime: gli indignati intelligenti che hanno a cuore il destino del paese e pensano che il parlamento e il governo servano a fare il bene dei cittadini se uno ci mette la gente giusta. Questa componente secondo me è fatta saprattutto da gente delusa dalla sinistra. Poi c'è la seconda componente e cioè quella degli indignati idioti che vogliono mettere tutti al muro e non sono proprio interessati alla democrazia, probabilmente sarebbero contenti con Grillo dittatore e senza un parlamento. Questi idioti sono quelli che non hanno mai votato "perché tanto sono tutti ladri" o ex-leghisti o fascistoidi vari. Durante la campagna elettorale era facile mettere insieme queste due componenti, bastava scegliere un nemico e poi sono tutti d'accordo (vedi Hitler con gli ebrei o i leghisti contro negri e terroni). Adesso è il momento di mettersi d'accordo su cosa FARE e a quanto vedo l'unione di queste due componenti è durata 24 ore. Grillo mi sembra stia appoggiando la componente idiota pensando che l'inciucio PD-PDL porterà poi voti la prossima volta. Chi se ne frega dell'Italia. Personalmente credo che alle prossime elezioni la componente intelligente si sarà già resa conto che ci deve essere qualcosa di positivo oltre il voto di protesta; risultato: gli intelligenti voteranno Renzi e il PD erediterà le macerie che il vostro ostruzionismo lascia dietro. Grillo e gli altri continueranno a urlare a offendere e ad invocare i forconi perché non hanno il cervello di vedere oltre. Dubito che questa componente faccia il 25% dell'elettorato.
  • Roberto guerrini 4 anni fa
    Abbiamo dato una prova di forza incredibile inaspettata da tutti. Ora è il momento della responsabilità e della credibilità agli occhi del paese e dell'Europa quindi se Bersani propone ipotesi nelle quali abbiamo sempre creduto e combattuto (via i vitalizi riduzione del numero dei politici ecc.) la risposta può e deve essere solo una. Cominciare a passare all'incasso rispetto all'indifferenza precedente.
    • mild 4 anni fa
      Ma noi voteremo a favore queste proposte , nessun problema. Lo possiamo fare senza bisogno di dare la ns. fiducia al governo, perchè cio ci schiavizzerebbe ai loro voleri, e distruggerebbe il ns. movimento. Il PD-L insiste e ci sputtana esclusivamemte per ingabbiarci.
  • Giuseppe Pellegrino 4 anni fa
    La patata bollente sarà nelle nostre mani, quelle dei cittadini, se nulla si concretizzerà. Sarà nelle mani di cittadini disperati e stremati dalla crisi, dai voltafaccia e dall'assoluta noncuranza di tutti ai loro problemi. Non è il momento per estenuanti tatticismi. Basta con i comizi e gli insulti, si agisca da persone adulte e mature, che nel momento più importante, all'apice di una giusta e democratica lotta di cambiamento, quel cambiamento lo sanno attuare. Il m5s, di cui sono elettore e sostenitore deve dare un segnale forte al paese e presentare punti programmatici legati non solo alla moralità, alla trasparenza, ai costi della politica, al conflitto d'interesse, ma presentare un piano eccezionale di new-deal in materia di livoro e sviluppo economico in coerenza con le proprie idee ambientalista e di difesa dei diritti degli ultimi, dei lavoratori, dei cittadini e delle famiglie. Questo è necessario. Un'altro anno di stallo sarebbe disastroso. Quel'era il fine ultimo? Quello di unire i cittadini e abbandonarli nel momento culminante?? Questo è il momento culminante, l'apice di una lotta che deve avere nell'azione in coerenza con le idde il suo punto di arrivo. Questo è il momento della maturità, non del perpetuarsi di comizi nelle sedi istituzionali. Entrare, opporsi, agire, spingere l'avversario politico al compromesso sul proprio terreno, rivelando responsabilità, coscienza politica e interesse proprio per quegli starti della popolazione che hanno invocato al m5s l'azione. Questo è il momento. Non si dissolva in un'opposizione circense che aprirebbe la strada a governissimi, inciuci e veri salti nel buio.
  • giorgio65 4 anni fa
    Grande Barillari!!! Quelli del PD e i loro mass-media stanno già cercando di fregarci. Tentano di far passare come unica alleanza possibile quella tra PD e M5S per scaricarci addosso le responsabilità di un mancato accordo e tornare alle urne accusandoci di questo. Ricordiamogli che la vera alleanza possibile è quella tra PD e PDL dato che sarebbe il normale proseguimento del Governo Monti. Diversamente spieghino agli italiani e ai loro elettori, per quale motivo l'alleanza PD-PDL oggi non è più possibile nonostante ci troviamo nella stessa situazione economica, con lo stesso stallo politico e con le stesse pressioni europee di novembre 2011.
  • Riccardo Bottu 4 anni fa
    "" OH RAGAZZI NON INIZIAMO A FARE CAZZATE! NESSUN APPOGGIO A PD O PDL; VOTIAMO SOLO PROPOSTE/LEGGI VICINE AL NS PROGRAMMA. SE NO AVREMMO VOTATO BERSANI E NON GRILLO; RICORDATEVI CHE SIETE NS DIPENDENTI E LA SOLA GUIDA POLITICA INDISCUSSA E' BEPPE GRILLO ""
  • Franca Burgio 4 anni fa
    GentiLe Dott. Barillari, Considerato che lo diciamo noi che Voi siete senza esperienza e ingenui e quindi in realtà Vi considerate esperienti e capaci(anche se dall'aggettivo da Lei usato dovrei dire furbi!), perchè non prendete posizione e cercate di realizzare quello che dite invece di stare a guardare. AssumeteVi la resposanbilità che Vi hanno affidato gli Italiani. Sù coraggio!!
  • BB68 4 anni fa
    Caro Beppe, Voglio lanciare una proposta: Chiedi a Bersani qualcosa un gesto di buona volontà, ad esempio la rinuncia al rimborso elettorale e la rinuncia allo stipendio oltre i 2500 euro per tutti i suoi parlamentari: con un gesto del genere il M5S potrebbe pensare di votare la fiducia per portare a casa poche cose chiare e poi nuove elezioni. E se il PD rifiutasse farebbe una magra figura davanti alla gente.
  • Enzo 4 anni fa
    Beh, sinceramente, se siete tutto qui. Suggerite al PD di fare quello che conviene a voi dal punto di vista elettorale? Non è bassissima politica, questa?
  • luciano Barison Utente certificato 4 anni fa
    FINALMENTE !!!!!!!!!!!!!! Adesso ci siamo noi M5S ! Questa è la volta buona , il paese si libererà dalla vecchia politica.GRILLO ! non fare un passo indietro, tieni duro il popolo è con te.AUGURI !!!
  • Massimo 4 anni fa
    Da uno che segue ed ha dato fiducia al M5S: -OCCHIO AD AGIRE COME I VECCHI E DEFUNTI PARTITI CON STRATEGIE ATTE SOLO A GUADAGNARE CONSENSI FUTURI -FAR NASCERE IL GOVERNINO PD NON SIGNIFICA "VENDERE" LA FIDUCIA, MA CERCARE DI FAR ANDARE AVANTI IL PAESE LEGGE DOPO LEGGE -LA FIDUCIA VA VALUTATA DI VOLTA IN VOLTA, CERCATE DI RAGIONARE FUORI DAI VECCHI SCHEMI!!! (anche la mia e quella di tanti nei confronti del movimento non è incondizionata....)
  • DAVIDE G. Utente certificato 4 anni fa
    GRANDE BARILLARI,io la penso proprio come te,sono loro che devono formare un governo anche perche' loro hanno causato la rovina dell'italia.Noi facciamo opposizione e vedrete che alle prossime elezioni saremo al 40%!!!!!!!!!!
    • Manuela Vono 4 anni fa
      Vi abbiamo votato per darvi la possibilità di governare. La possibilità c'è ADESSO. Lasciare che gli altri si inciucino e governino male per SPERARE di avere più voti alle prossime elezioni è irresponsabile. Io ho votato il M5S perchè andasse al governo (avendone la possibilità) non all'opposizione (che è sempre la via più comoda). Il ragionamento dovrebbe essere governare bene per essere più votati alle prossime elezioni, non lasciare che gli altri governino di m. e SPERARE - grazie al malgoverno che faranno a nostre spese - di avere più voti.
    • andrea imperatori 4 anni fa
      Sono un elettore del Pd, sono una persona onesta, spesso non ho condiviso le posizioni del "mio" partito, ma è il "mio", e dal mio punto di vista questa è una grande occasione per tirare fuori il meglio dal Pd, che c'è!, con il vostro aiuto, vi trovo un pò troppo impreparati nel dire a memoria tutti "voteremo di volta in volta", oppure "facciano loro che hanno più esperienza un governo e noi voteremo di volta in volta", potreste essere il pungolo del nuovo governo e invece che fate? vi volete ficcare nelle retrovie?, non vi sembra un pò troppo snob e disonesto?, io sono disposto ad immaginare un governo con voi dentro, voi a parte "di volta in volta" sapete dire altro?, io non mi nascondo, ho 38 anni, due figlie piccole, e trovo davvero ridicolo questo giochetto, ma siete impazziti?
  • giuseppe redini Utente certificato 4 anni fa
    e poi caro BEPPE evita di vendere i tuoi prodotti su amazon che e' un grosso elusore fiscale altrimenti di cosa stiamo parlando, a me fa un po' schifo vedere nel tuo blog il logo di una multinazionale
  • Siro M. Utente certificato 4 anni fa
    Cari Signori, adesso che sedete in Parlamento, mi piacerebbe tanto capire cosa farete di più e di meglio rispetto ai vostri predecessori Cordialmente
  • Lupo Bosso 4 anni fa
    Bravo Barillaro, questa è la strada per l' eliminazione totale dei mangiafranca. non ci fermeremo!!!
  • GASPARE CORONA 4 anni fa
    lEGGENDO L'INTERVISTA MI SEMBRA CHE IL NEO CONSIGLIERE REGIONALE ABBIA IMMEDIATAMENTE IMPARATO LA TECNICA DELLA MELINA IN USO ALLA VECCHIA POLITICA. L'ITALIA STA AFFONDANDO E NON E' PIU' TEMPO DI SCERMAGLIE DIALETTICHE OCCORRE AGGIRE ED AGGIRE ORA L'ITALIA HA BISOGNO DI UN GOVERNO HA BISOGNO DI UNA LEGGE ELETTORALE DI UNA LEGGE SULLE LIBERALIZZAZIONI DI UNA LEGGE SULLA CORRUZIONE E SUL CONFLITTO DIO INTERESSE, E DI UN GOVERNO CHE VADA A BRUXELLES PER RIDISCUTERE IL FISCAL COMPACT TUTTO IL RESTO è VECCHIA POLITICA!!
  • andrea marvasi 4 anni fa
    Domanda: abbiamo votato Grillo per rinnovare l'Italia, e poi alcuni di noi vorrebbero andare al governo con Bersani? Basta vuol dire basta...se no che senso avrebbe avuto il mio voto. Grillo vai avanti circondali e fai che il nuovo, di qualsiasi colore sia, prevalga. hasta victoria siempre!!!!!
    • Siro M. Utente certificato 4 anni fa
      Bravo! Fateli tutti fuori 'sti politici del cazzo :-) un bel Parlamento 100% M5S....questa si che è vera democrazia.... :-)
  • Giuseppe Siano Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe Il carciofo si mangia una foglia alla volta: Intanto cominciamo a far fuori il nano sostenendo Bersani nell'approvazione della legge sul conflitto d'interessi. Dopo ci sarà sempre tempo ed occasione per far la festa anche a Bersani, quando i tempi saranno maturi. Non ti avventurare nella ricerca di nuove elezioni, perché in Grecia, il partito di Siriza, alle elezioni che aveva provocato dopo due settimane, dimezzò i suoi voti, ridiventando un partito marginale ed inutile. La gente interpreterà male la nostra indisponibilità a qualsiasi forma di alleanze e, penso ci farebbe pagare il conto alle prossime , eventuali, elezioni, perché il voto a noi verrebbe giudicato inutile e controproducente. Faccio presente inoltre come abbia tentato di entrare nel file che riguarda Bersani " Il morto che parla",ma è stato impossibile, qualcuno deve averlo bloccato. Un saluto a tutti gli amici del Blog Giuseppe
  • CLAUDIO I. Utente certificato 4 anni fa
    Renzi ! ? Pd e Pdl, e se funzionasse i vecchi volponi finiranno di spolpare l'Italia e anche i nostri elettori. Vi abbiamo votato perché possiate fare quello che avete promesso in campagna elettorale, e per farlo dovete governare: la gente é sempre più povera, i giovani sono senza lavoro, anziani che vanno a raccattare la frutta per strada, non avete tempo da perdere. Troppo comodo e facile governare con la maggioranza assoluta, sarebbero capaci tutti (anche Bersani). Siete i veri vincitori, cosa volete ancora dagli elettori? Se ve ne tornate a casa tradirete le aspettative di chi vi ha votato. Dovete credere in voi stessi, e non etichettarvi come ingenui della politica, Beppe sei geniale, si può uscire da questa situazione dignitosamente, trovate insieme una soluzione: appoggio esterno, fiducia vigilata, condizionata ecc., ma di nuovo al voto NO è una tattica da vecchia politica che non paga, siete nati per battervi e allora battetevi per il popolo che crede in voi. Il voto mio, di mia figlia, i miei nipoti e amici non so se lo troverete ancora li ad aspettarvi. Non fatevi prendere dall'onda del successo che può trasformarsi in onnipotenza e farvi perdere di vista il vero obiettivo. Che vi piaccia o no bisogna governare per cambiare le cose ora ci siamo e domani? Chi può dirlo? Non potete avvalorare la tesi che questo sia un fenomeno passeggero quale voto di protesta? Non perdete di vista il vero motivo per cui vi abbiamo votato, cambiare l'italia. Un giaguaro smacchiato può sembrare un puma, ma un grillo smacchiato non è molto bello da vedere.
  • Riccardo Bufalini 4 anni fa
    ma scusate se non votiamo la fiducia al PD (almeno su dei punti precisi comuni col nostro programma) e loro non si accordano col PDL (addirittura D'Alema lo esclude ...) si torna tutti a casa, nostri eletti compresi. Di sicuro i nostri rapresentanti in parlamento non si suicideranno cosi'. E alle nuove elezioni chi si ripresenterebbe dei nostri, sapendo che se si ripete lo stesso risultato si ritorna a casa di nuovo?
    • DAVIDE G. Utente certificato 4 anni fa
      Vedrai che loro piuttosto che andare a casa formeranno un governissimo e noi staremo all'opposizione.Cosi' tra 6,7,8 mesi ritorneremo a votare e vinceremo con il 35-40%!!!!!!!!!
  • Roberto Montanari 4 anni fa
    Sarebbe bello che ognuno dicesse quello che propone, senza stabilire quello che devono fare gli altri. Se riesci (tu) a metterti d'accordo sulle cose da fare, ottimo, altrimenti ascolterai le proposte degli altri, e darai il tuo voto. Non conta né quello che dice Grillo, né Bersani, né Berlusconi né nessun "capo"; nessuno ha autorità su quello che farai TU nel parlamento. Faccio un appello, a te, ed a tutti gli eletti, con qualsiasi casacca: spolverate la buona volontà, e l'atteggiamento del "buon padre di famiglia" 1)-Trovate i punti d'accordo 2)-Trovate una squadra di persone che possa governare 3)-Accettate che possa essere trasversale agli schieramenti 4)-Dategli la fiducia 5)-Sui singoli punti, votate secondo coscienza 6)-Accettate le eventuali singole sconfitte, accettando le scelte della maggioranza, senza per questo rinnegare la squadra E' questo che ci aspettiamo da voi Fatelo per quelli che in questo momento, stanno soffrendo, e parecchio. E' questo il cambiamento che ci aspettiamo
  • raff t. Utente certificato 4 anni fa
    Salve, MI RENDO CONTO CHE Coerenza imporrebbe il tenersi fuori dal dare la fiducia a chicchessia, e attendere a quel punto l'inevitabile scelta di Bersani per un governo col pdl su alcuni punti e che di certo non avranno proprio nulla a che vedere con quello che è il nostro programma e che alle prossime e vicine elezioni capitalizzeremo lo schifo che combineranno; MI RENDO CONTO CHE pd e pdl (uomini e apparati) hanno lo stesso interesse nel cercare di preservarsi il più possibile dalla rivoluzione ormai in corso e che in tal senso sono ugualmente distanti dalla gente; MA GRILLO NON POSSIAMO PERO' METTERE PDL E PD PROPRIO SULLO STESSO PIANO: e infatti c'è chi accetterebbe di FARE delle leggi immediate su conflitto interessi, taglio parlamentari, legge anticorruzione vera, legge elettorale, etc e CHI NON PUO' PROPRIO FARLE!!! IO DICO DI DARE LA FIDUCIA PREVIO ACCORDO SU ALCUNI PUNTI ma pronti a sottrarla alla prima cazzatina!!
  • Michele tellarini 4 anni fa
    .....
  • Luigi De Simone 4 anni fa
    Con piacere leggo i commenti di coloro che invitano Grillo a collaborare con il PD-L mantenendo fede al programma, e credo che Grillo si renda conto che una mancata collaborazione da subito, porterebbe a nuove elezioni, dove può esser certo che il nostro successo si liquificherebbe.
  • giuseppe redini Utente certificato 4 anni fa
    non vorrei che la patata bollente passando di mano in mano cadesse per terra, quindi preferirei scottarmi un po le mani per evitare cio, e poi sta patata siamo noi, vorrei aggiungere che in una guerra come questa non mi farei sfuggire l'opportunita' del contropiede per metterli definitivamente in mutande, restare guardinghi per approfittare delle tante falle che si stanno creando, ma non lasciamo il vantaggio dell'inerzia della partita, dobbiamo forzare le loro posizioni
  • Daniele C 4 anni fa
    Questa è una richiesta d'aiuto! Lavoro nel terzo settore da molti anni, in particolare con i tossicodipendenti, con progetti regionali tramite associazioni onlus, sono uno psicologo, amo il mio lavoro e con tutte le difficoltà che comporta cerco di farlo sempre con dignità e al massimo della professionalità richiesta, anche a discapito, spesso della mia vita privata. La scelta di lavorare per gli altri è stata la porta d'ingresso verso una precarietà priva di qualsiasi diritto professionale e umano, una instabilità che fa si che noi lavoratori delle comunità terapeutiche o dei centri diurni e notturni a bassa soglia non possiamo permetterci nemmeno più di sognare. Lavoriamo in progetti regionali che vengono finanziati ogni 2 anni, e ogni 2 anni viviamo nell'angoscia di un non rinnovo, in più i progetti della cosiddetta legge 309 ottengono un finanziamento del 60 % con fideiussione (cosa tra latro difficilissima da ottenere), mentre il 40% a termine del progetto, naturalmente per riuscire a prendere il 40% passano anni e per anni intendo dai 5 agli 8. Il 60% poi come accennavo prima è strettamente legato ad una fideiussione, difficile da ottenere, e quindi puoi ritrovarti come sta accadendo in questo momento che hai lavorato mesi e non prenderai un euro. E' impossibile vivere così, è impossibile dare un reale aiuto alle persone in queste condizioni ... siamo allo stremo. Noi lavoriamo con tossicodipendenti attivi, senza fissa dimora molti dei quali con hiv epatite C e altre patologie invalidanti, gli diamo un tetto li sfamiamo, facciamo sostegno psicologico, assistenza medica, cerchiamo di reinserirli nel mondo del lavoro, cerchiamo di ridargli una dignità, la stessa dignità che ha noi viene negata ogni giorno. Per favore ora che il m5s è presente alla regione, si faccia portavoce anche di questa situazione, non sappiamo più a chi rivolgerci, siamo allo stremo. Ripeto amo il mio lavoro, ma voglio essere messo nelle condizioni di farlo.
  • russo francesca 4 anni fa
    Bravo davide barillari, sono pienamente daccordo. pd e pdl devono trovare un accordo e se fanno il bene dei cittadini il movimento 5 stelle voterà a favore. Davide fatevi vedere di più, rilasciate interviste, abbiamo bisogno di vedere anche voi e non solo i leader del centro sinistra e del centro destra.
  • Antonio Podda Utente certificato 4 anni fa
    Sono un artigiano imprenditore della Sardegna,prima del M5S mi sentivo oppresso e solo, sfruttato dalle istituzioni. E' da un mese che ho affisso il manifesto del M5S al mio furgone,ho girato mezza Sardegna divulgando e distribuendo il programma del M5S. Ancora oggi viaggio con i manifesti del M5S,in strada,al distributore,al bar,la gente suona il clacson e alza il pollice in segno di orgoglio e di vittoria. Come è bello avere di nuovo la speranza e sopratutto sentirsi parte di una comunità ed esserne orgoglioso!!!Ho deciso di restare in Sardegna!!! Finalmente potremmo combattere la corruzione e avere di nuovo dignità e riappropriarci della nostra vita.Chi ha abusato del potere di cui è stato investito si deve vergognare e sentirsi il fiato sul collo,dobbiamo essere tutti onesti!! Caro Beppe grazie per quello che fai,quando vieni in sardegna ti vorrei dare un bacio!!! Antonio
  • alex marozzi 4 anni fa
    Mi pare incredibile che il m5s spinga all'accordo pdl e pd... che se ne fanno dei nostri voti se si accordano tra loro? Perché mai il pdl dovrebbe presentare una legge sul conflitto d'interessi?. Posso capire che a livello elettorale forse sia una strategia vincente (il mio voto il m5s non lo rivede più se permette a berlusconi di tornare al potere). E' una grande possibilità... si fanno fuori i tromboni del pd, si chiede un premier al pd giovane e competente, si fanno 4 o 5 leggi fondamentali e si mette fuorigioco Berlusconi per sempre, poi si rivota. Prendersi le proprie rsponsabilità pls, con il 25% non si può far finta di niente e stare a guardare.
    • Giovanni S. Utente certificato 4 anni fa
      a si?.....ed a chi lo daresti il voto? a Berlusconi? lo ridaresti a Bersani che non ha il coraggio di accettare che l'italia è cambiata e il loro tempo è finito...uno che ha votato pd pensi che sia contento di trovarsi a governare con berlusconi? io ho votato 5 stelle non per trovarmi a governare con il pd o con Berlusca....ma per realizzare i punti del programma senza compromessi... basta farsi prendere in giro da sta gente che ha governato per 20 anni
    • giuseppe redini Utente certificato 4 anni fa
      sono daccordo con te e' la strategia giusta
  • mild 4 anni fa
    Alessandro dice:I VOTI LI AVETE AVUTI ADESSO E' IL MOMENTO DI MERITARLI. DATEVI UNA MOSSA, CHIACCHERATE MENO E FACCIAMO SUBITO I CAMBIAMENTI INDISPENSABILI ACCETTANDO L'AIUTO E DANDO L'APPOGGIO A QUALSIASI PERSONA ONESTA CE LO PROPONGA. Ma il problema è che il PD-L non ha dato una grande dimostrazione di onestà vedi per ultimo il Monte Paschi di Siena, e il governo con Berlusc attraverso il burattino Monti. Adesso ipocraticamente tirano fuori l'umiltà di intenti, è come un drogato che ti dice che non si drogherà più, ma nel frattempo ti ruba quello che può per andarsi subito dopo a comprarsi una dose. Purtroppo gli Italiani dimenticano in fretta le vicende del passato. Bersani che vada a governare con Berlusconi come ha già fatto lo scorso anno attraverso la foglia di fico Monti. Vedrete che il PD-L governerà sicuramente per qualche mese, e noi voteremo a favore le idee buone. Noi M5S se democraticamente in futuro avremo la maggioranza, governeremo onestamente senza inciucci
  • renato r. Utente certificato 4 anni fa
    si può dire tutto ed il contrario di tutto in questa situazione caotica come non mai, ma quando si perde una "guerra" così come l'hanno persa i partiti tradizionali in modo chiaro e inequivocabile,la "resa" deve essere senza condizioni. Il movimento 5stelle da anni ha detto delle cose importanti, a cui la classe politica è rimasta sorda, snobbando e sbeffeggiando Grillo in tutti i modi. Cosa si aspetterebbero adesso che "sono circondati"!!!. Se fossero stati comprensivi(e non spocchiosi e arroganti)gli si poteva concedere una "resa onorevole", adesso devono lasciare spazio ad una nuova classe dirigente, giovane e motivata. Non hanno compreso che si trovano di fronte ad una "rivoluzione generazionale" ed è questo che li rende mediocri, altrimenti avrebbero assecondato il cambiamento. I veri statisti comprendono il vento del cambiamento prima degli altri. Andare oggi al governo è un errore, bisogna continuare a cavalcare la protesta e guadagnare ulteriori consensi (in modo responsabile!!!!!!!!!)tra alcuni anni dopo che i ragazzi del M5S avranno acquisito un esperienza avanti, proporsi come forza di governo.
  • Francesco P. Utente certificato 4 anni fa
    L'ho già detto e lo ribadisco. Il M5S ha raggiunto la finalità che si era prefissata, acquisire un largo consenso elettorale per poter incidere politicamente nel Palazzo. Ora non deve farsi sfuggire l'occasione per far approvare in tempi brevi quelle leggi che fanno parte del suo programma politico. Consentire la nascita di un governissimo PD-PDL con la speranza che vadano presto a "schiantarsi" date le inevitabili divergenze politiche, mi sa tanto di un vecchio tatticismo politico in cui si cerca di fare lo sgambetto all'avversario per acquisire ulteriore consenso elettorale. E' giunto il momento di agire per il bene del paese. Ritengo dunque che sia opportuno appoggiare una governo di minoranza fatto dal PD su quei temi tanto cari al M5S: riforma elettorale, riduzione dei costi della politica, riduzione del numero dei parlamentari, conflitto d'interessi, lavoro, ecc. Non facciamo il gioco dello psiconano il cui unico intento era quello di contare ancora senza avere i numeri per governare. Ritengo che se il M5S dimostrerà di saper incidere da subito nella vita politica del paese assumendosi le responsabilità che gli elettori gli hanno attribuito, sarà in grado di acquisire un ulteriore consenso elettorale e vincere lo scetticismo di coloro che ritengono che sia inadeguato a governare. Meditate grillini, meditate...
    • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
      Mi sembra giusto. Grillo la faccia finita con i suoi discorsi a bischero. La barca sta per affondare e voi ve ne stareste a guardare parlando alla luna. Facile per chi è miliardario dire che non si sporca le mani. Ma le centinaia di migliaia di persone che vedono distruggere il proprio futuro dalla speculazione internazionale,tutto questo significa cadere nella disperazione enella miseria. totale.
  • bernini dr.marco 4 anni fa
    Caro sig.Grillo, sono la moglie di Bernini, iscritto da pochi giorni nel vostro movimento a Bergamo. Vogliamo aiutare l'Italia a cambiare come del resto sta facendo Lei da tempo e con grande successo. Siamo come Lei dei "rivoluzionari pacifici ed equilibrati" che sentono la necessità di un'aria nuova. Le scrivo perchè la cosa che mi ha colpito negativamente è la Sua dichiarazione "REDDITO GARANTITO PER TUTTI I RESIDENTI" come se solo per il fatto di abitare qui abbiamo dei diritti. Ricordo alcune scritte sui muri della città come "DIRITTO ALLA CASA" oppure "DIRITTO AL REDDITO PER TUTTI". L'unico diritto che abbiamo quando si nasce è di vivere in questo mondo meraviglioso: tutto il resto ce lo dobbiamo guadagnare. I doveri, che vengono prima dei diritto, ci portano a responsabilizzarci nei confronti della vita. Quello che manca oggi a tanti giovani e non giovani è la mancanza di responsabilità per cui abbiamo troppe persone che gravano sugli altri senza averne diritto.La presa di responsabilità è fondamentale per viviere e il suo messaggio potrebbe dare adito a comprendere il contrario. Vivo in questo paese e ho il diritto a tutto senza fare nulla o quasi. Dico questo perchè Lei potrebbe instillare nelle persone un comportamento di rinuncia alle loro responsabilità e al lavoro, base della vita. Penso che il suo messaggio dovrebbe essere divulgato in un'altra forma. Dopo la vita dobbiamo rendere conto di tutto, soprattutto se quello che diciamo porta a squilibri e cattive interpretazioni che generano rivolte o creano la persuasione di diritti che non esistono. Il punto più importante del suo programma sono i tagli nel pubblico e l'equità dei compensi. Ho messo a punto dei programmi sia per quanto riguarda il lavoro che la giustizia che ritengo rivoluzionari e talmente innovativi da essere presi in considerazione. SPERO CHE PERSONALMENTE LEI LEGGA QUESTO MIO MESSAGGIO E MI DIA LA SUA OPINIONE. GRAZIE INFINITAMENTE PER QUELLO CHE HA FATTO E STA FACENDO PER TUTTI.
  • Daniele Cocilova (dcocilov) Utente certificato 4 anni fa
    Io non ho votato M5S ma vi guardo con interesse, sarebbe davvero bello che sulla scena politica arrivasse qualcuno in grado di sistemare questo paese, per farlo pero' bisogna dimostrare la propria attitudine a farlo e a volte come sul lavoro bisogna sporcarsi le mani. Perche' non essere propositivi vista la bella percentuale di parlamentari nelle due camere ? perche' volere bloccare il parlamento e basta ? Credo che nessuno voglia trovarsi in Italia con una situazione come quella della Grecia, e una volta che si innescasse un processo degenerativo come quello chiunque andasse al governo con le prossime elezioni avrebbe una situazione disperata da governare. Capisco i principii mabisogna anche essere razionali per il bene di tutti.
  • Aura Mazzoli 4 anni fa
    "PATATA BOLLENTE GIRATA IN MANO LORO." Io non sarei tanto fiera di tirarmi fuori dal problema e lasciar gli altri a scannarsi. Qua si parla di guidare il paese, di cambiare le cose, di migliorarle: è in ballo l'intera Italia (la "patata bollente") e il M5S ORA ha il dovere (e il potere) di farlo. Altrimenti è inutile che il M5S sia entrato in parlamento e in senato.
  • Michele 4 anni fa
    stamattina... altra novità si vuol chiedere a tutti i ragazzi eletti uno per uno se sono disposti a formare un alleanza con il pd....Mi raccomando tenete duro per tutti i milioni di elettori e ricordate che quelli che dicono il contrario non sono nostri elettori!!la pulizia si puo fare solo se non vi sono compromessi!! sono spaventatissimi tutti dal nuovo " fa piu rumore un albero che cade che una foresta che cresce..."
  • MIRKO MASOTTI 4 anni fa
    PER FAVORE , PER FAVORE , PER FAVORE , NON PERDIAMO LA POSSIBILITA' DI DIMOSTRARE LA NOSTRA MATURITA' , DICE UN FAMOSO DETTO : SE NON PUOI BATTERLI , UNISCITI A LORO . E' LA PIU' GRANDE POSSIBILITA' DI FAR APPROVARE DELLE NOSTRE IDEE.... APPOGGIAMO ( NON SPOSIAMO ) IL PD FACCIAMO VEDERE QUANTO DALLA MERDA PUO' NASCERE UN FIORE . PENSACI BEPPE , PENSACI .
  • Sandra Lozada 4 anni fa
    Dare panem et circenses al popolo tu non hai dato neanche il "Panem" Nel momento di prenderti le responsabilità fuggi che delusione. Ma la massa giovane e facile di combincere facendo circo si sa! e poi riccorda l'insulto e l'ultimo degli argomenti.
  • michele s. Utente certificato 4 anni fa
    Sono un elettore, non militante, che, comunque, nel suo piccolo ha contribuito a far votare il movimento da amici e parenti.Mi è stato detto che il voto non basta, mi è stato chiesto di continuare a far sentire la mia voce anche dopo ed è per questo che mi permetto di esprimere anche il mio pensiero. credo che barillari, così come beppe (stalker politico è una definizione memorabile), siano sulla strada giusta. Ci siamo già dimenticati del "tutti a casa" ? mi pare che nelle piazze lo gridassero tutti. Personalmente se avessi saputo che il movimento voleva mandare a casa solo Berlusconi (certo non è poco)avrei ben potuto votare direttamente Vendola o Bersani. Facciano un governo tra di loro che, al di là delle chiacchiere, hanno grandi affinità e certamente troveranno un'intesa. Cinque stelle deve solo fare ciò che ha sempre detto: vigilare, controllare, votare le eventuali buone leggi e, soprattutto, far sapere fuori quello che succede nel palazzo. Poi, prima o poi, torneremo a votare e le proposte di governo potremo farle noi, magari, anche in campagna elettorale, così evitiamo di prendere in giro la gente.
  • gabriella s. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo,Davide!!
  • Controcorrente 4 anni fa
    Chiudo con una mia posizione personale: fossi il pd proporrei al movimento di formare un governo, sulla base del loro programma, dichiarando la propria disponibilità votarne la fiducia ed ad approvare tutti i punti principali e chiedendo di inserirne qualcuno del programma pd accettabile dal movimento. Altrimenti faccia un governo con pdl o tecnico con legge elettorale e punti essenziali urgenti e poi si torni a votare.
  • Susanna Giannotti Utente certificato 4 anni fa
    Io le darò del "Lei" anche se non se lo merita, perché bisognerebbe usare delle paroli molto volgari per poterla definire. Ha urlato nelle piazze ed ha avuto ottimi consensi e Berlusconi ha promesso che, in caso di vittoria, avrebbe risarcito l'IMU del 2012 con i soldi suoi e poi l'avrebbe cancellata sulla prima casa. L'Italia ha dato il pessimo di sé nei confronti di se stessa e dell'Europa, ma i suoi esponenti voglio davvero un cambiamento, quindi voteranno come spero provvedimento per provvedimento alla Camera e al Senato dichi ha vinto sia per poco le elezioni, perché hanno senso di responsabilità ed hanno a cuore le sorti di questo povero paese, a differenza di Lei (mi scusi la maiuscola non se la merita proprio). Io sono un'artigiana, piccola imprenditrice e ho votato PD. Mi può pure insultare, mi dica cosa vuole tanto non cambio idea. Io sono una di quelle che come i mei genitori (classe 1934 mio padre e classe 1938 mia madre) ha fatto la fila per le Primarie e poi per le Parlamentarie: 3.200.000 votanti. Non sto a citarle le cifre dei suoi votanti sul Web sarebbe un'offesa per i suoi sostenitori che ora non condividono le sue strategie politiche. Lei è come Berlusconi, stessa tattica, esposizione mediatica, nessun contradditorio, democrazia zero, è vero con Lei il PD non ha nulla in comune, perché il nostro segretario si è messo in gioco ed ha vinto democraticamente cosa siamo noi "degli zombi"? Tre milioni e 200 mila persone. Saluti con odio e con ribrezzo
    • filippo pagliarini 4 anni fa
      anch'io come lei sono una partita iva e le faccio una piccola domanda perchè un partito che prende centinaia di milioni di euro di finanziamento pubblico da sessant'anni ha bisogno di volontari o di chiedere due euro per il voto alle primarie ? Dove sono finiti tutti quei soldi? se lo chieda prima di votare ancora pd e se non si pone queste domande allora la vecchia politica ha vinto per sempre
  • patrizia c. Utente certificato 4 anni fa
    HO VOTATO UN PROGRAMMA E DEI CANDIDATI, ché lo realizzino, non un megalomane. Con un 26%, senza avere la maggioranza, ci viene offerta la possibilità di realizzare GIÀ alcuni punti del programma, invece di stare all'opposizione in attesa che l'agenda di governo FORSE ne prevederà prima o poi alcuni. Preferiamo promuovere un inciucio tra PD e Berlusconi ed escludere la possibilità di risolvere immediatamente il conflitto d'interessi?? Preferiamo andare a nuove elezioni dopo aver gettato in aria la possibilità di risolvere prima il conflitto e cambiare la legge elettorale?? Va bene il gioco di forza, ma qui la corda si spezza: molti di noi che vi abbiamo votato non siamo più tanto convinti della nostra scelta e anche quelli che non l'hanno fatto vi stanno maledicendo per lasciare il Paese nel suo stallo. Nessuno ha votato Grillo, ma il suo programma ed i suoi candidati. Allora che i nostri candidati parlamentari si mettano a lavorare, perchè gli è stata offerta la possibilità di farlo!! Solo in questo caso potremo considerare l'opportunità di tornare a breve a nuove elezioni, sperando di aver aumentato e non ridotto il numero dei nostri sostenitori.
    • Giuseppe Arigliani Utente certificato 4 anni fa
      Forse hai votato M5s ma non hai colto il senso di quello che dice da sempre Beppe. Quella che dici tu si chiama incoerenza, andare sottobraccio con Gargamella mai!!!!!
  • Mild 4 anni fa
    In qualsiasi paese del mondo, il leader politico(Bersani) della maggioranza relativa si sarebbe dimesso. Ma Bersani sà, che con le proprie dimissioni il PD-L si suiciderebbe, quindi tenta di salvarlo mettendo con le spalle al muro il M5S, facendo credere ai cittadini che lui stà salvando il paese, e che il M5S invece lo stà affossando. E' tutta propaganda in anticipo sulle prossime elezioni per spianare la strada a Renzi. Il M5S non si tira indietro, anzi guarda al paese con proposte di cambiamento che se confermate dal PD-L noi le voteremo proprio per il bene del paese. Invece la fiducia al governo Bersani, ci porterebbe al ns. suicidio politico e finirebbero tutte le ns. speranze di cambiamento democratico e onesto della politica. Questo è quello che vogliono, distruggere il M5S per tornare a fare quello che facevano prima, quindi che facciano allenza tra loro
  • Paolo Mondozzi 4 anni fa
    Carissimo Grillo, passato il delirio di onnipotenza , forse ti stai accorgendo che tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare.
  • JEAN 4 anni fa
    ALLEANZA RIDICOLA!! SE BEPPE SI ALLEERA' CON BERSANI VORRA' DIRE CHE NON CAMBIERA' MAI NULLA ... EVVIVA LA REPUBBLICA DEGLI INCIUCI ... ADDIO SOGNI DI GLORIA E VENTI DI CAMBIAMENTO ... ERANO SOLO SCORREGGE!!!
  • Gianluca conti 4 anni fa
    Si facciamoli governare così al prossimo giro prendiamo 80 per cento dei voti....!!!
  • Alessandra Puccinelli 4 anni fa
    UN UNICO COMMENTO MOLTO SEMPLICE. QUELLO CHE SEVE ADESSO E' DEL SANO BUON SENSO. LE ISOLE IN MEZZO AL MARE NON SERVONO A NESSUNO, NON SI PUO' METTERSI IN GIOCO E POI RIFIUTARSI DI GIOCARE. QUESTO PAESE NON HA PIU' TEMPO DA PERDERE. SONO LAVORATRICE E MADRE E PER I MIEI FIGLI VOGLIO UN FUTURO DIVERSO. I VOTI LI AVETE AVUTI ADESSO E' IL MOMENTO DI MERITARLI. DATEVI UNA MOSSA, CHIACCHERATE MENO E FACCIAMO SUBITO I CAMBIAMENTI INDISPENSABILI ACCETTANDO L'AIUTO E DANDO L'APPOGGIO A QUALSIASI PERSONA ONESTA CE LO PROPONGA.
  • E.I. 4 anni fa
    Stiamo tutti attenti alle infiltrazioni. La rete lo consente agevolmente. I principali obiettivi del M5S sono stati e sono tuttora chiari e condivisi dagli elettori ed elettrici del M5S. Anziché chiedere la fiducia il PD dica da dove intende cominciare il suo programma e si attenda il consenso e l'approvazione di quello che coincide con la eliminazione dei privilegi che insieme agli altri partiti si sono attribuiti in danno dei Cittadini. Diversamente nuove elezioni con un M5S più consapevole della propria forza.
  • Serenella B. Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi leggete questo e vi chiarite ogni dubbio sul fatto di non fare alleanze, per la prima volta abbiamo la possibilità di esercitare davvero la democrazia http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/28/elezioni-2013-finalmente-parlamento-in-linea-con-costituzione/515380/
    • Donato Petti 4 anni fa
      Ci risiamo. Tutto quello che dici è giusto, ma inizialmente la fiducia ad un goveno, per evitare elezioni, bisogna darla e una volta che si inizia a camminare e solo a quel punto è bene che ci si comporti come costituzione impone! Se il movimento non mostra buona volontà in tal senso ritengo che alle prossime elezioni qualche consenso potrebbe essere perso.
  • Alessandro Verrocchi 4 anni fa
    Buon giorno a tutti. Sono in elettore del movimento, dopo trascorsi di voto disillusi pdmenoellini.. Spesso ho pensato che potessero apportare una modifica e migliorare le condizioni del nostro paese, invano... Devo ringraziare Bebbe per questa enorme e commuovente possibilità che ci ha dato. Ora ho di nuovo fiducia e credo in un possibile cambiamento. Però sinceramente non capisco un passaggio di questi giorni... Dopo il risultato eccezionale un completo e legittimo ostracismo nei confronti del sistema dei partiti non può essere controproducente? Non sarebbe meglio dare la fiducia opsionata al programma cinque stelle al Pd? Potremmo inizialmente liberarci definitivamente del Pdl dimostrando al popolo di elettori del Pd di certo sensibili a concetti come serietà e moralità che siamo il futuro e alle prossime elezioni avere un ampia maggioranza? Scusate l'ingenuità delle mie domande. Un abbraccio da un sardo del Sulcis che non può vivere nella sua terra...
  • Alessandro M 4 anni fa
    Barillari, l'unica soluzione è rigire la patata bollente, L'ONERE, LA RESPONSABILITA' del fallimento di una possibile intesa a Bersani! Se il Pd vuole governare con noi, RICONOSCA il LEADER DEL PRIMO PARTITO IN ITALIA come LEADER DELLA NUOVA COALIZIONE M5S-PD si DIMETTA BERSANI FACENDO POSTO a GRILLO!! Questa è logica, questa è democrazia e rappresentatività del volere del popolo. Facciamo questa proposta e vedrete che sarà il Pd a rifiutare il dialogo!
  • Chiara Rabbiosi 4 anni fa
    Sto soffrendo il tono maleducato, da ricatto, persino terroristico di queste ultime ore. Come se ci sia il tentativo di obbligare PD(senza elle) e PDL a fare l'alleanza esclusivamente per partito preso, per uscirsene con le mani pulite, per versare sugli altri la parte difficile e sporca.
  • Luca A. Utente certificato 4 anni fa
    - io non credo che il pd abbia tendenze così suicida da trovare un qualsiasi accordo con il pdl ... autodecreterebbe la sua fine immediata - credo sia pericoloso tornare alle elezioni subito, che poi subito non può essere, credo, perchè napolitano non puo tecnicamente sciogliere le camere, quindi attendere nuovo presidente della repubblica, vuol dire votare a settembre, in una situazione di caos prolungato, sarebbe un immane regalo al berlusca, il quale in queste situazioni sguazza ed ha una innegabile capacità propagandistica, si rischia una sua prossima vittoria - anche votare a priori la fiducia ad un governo monocolore bersani mi sembra poco fattibile, anche se poi alla prima storta basterebbe richiederla e toglierla - situazione assai difficile ma nella quale il 5stelle dovrebbe prendersi la responsabilità di quasi 9milioni di voti - proporre il movimento un nome per la presidenza del consiglio che possa trovare la fiducia?
    • mild 4 anni fa
      Non si arriva a settembre, Berlusc deve farsi la legge sull'immunità parlamentare, e restituire l'IMU con i ns. soldi,le tenterà tutte per mettersi con il PD-L
  • Bartolomeo Sotgiu 4 anni fa
    Ciao a tutti, non avrei mai creduto che fossimo capaci di arrivare a questo punto ed ora che ci siamo credo che non sia il caso di fare accordi con nessuno dei vecchi apparati. Se si vogliono votare dei provvedimenti giusti lo si può fare ma senza partecipare alle grandi ammucchiate. Lasciamole fare a loro e tra un anno in quella che è la casa degli italiani, il Parlamento, ci saremo solo noi Cittadini. Via i rimborsi elettorali (con norma retroattiva); Via ogni vitalizio e riduzione degli stipendi dei parlamentari a 2.500 euro al mese (fare il parlamentare è un impegno sociale e va fatto per vocazione e spirito di solidarietà verso il paese, non per far soldi ed avere 5 o 6 portaborse); Via almeno la metà dei parlamentari; Legge sul conflitto di interessi, SUBITO!! Legge elettorale che ci consenta di vederli in faccia e di votarli per nome i nostri rappresentanti. Poi di nuovo tutti a votare per un Paese Nuovo! Bartolomeo
  • manuela .50 4 anni fa
    non ho votato m5s.e purtroppo vedo che tanti che l'hanno votato stanno rendendosi conto dell'errore commesso.a loro domando solo una cosa: come avete potuto pensare che Grillo (che è il vero padrone del movimento..o forse lo è Casaleggio..)appoggiasse dall'esterno Bersani??io sono più arrabbiata con chi ha votato con questa convinzione che non Grillo,che ha fatto,per così dire,il suo mestiere,ora il paese è allo sfascio,senza un governo possibile,e non statemi a parlare di democrazia diretta:quella potevi farla nell'antica Atene (che poi tanto democratica non era)e nemmeno di democrazia della rete:ma lo sapete quanti sono quelli che la rete non sanno manco cosa è? e allora escludere tutti quelli che ne sono esclusi è democrazia?no,ragazzi,aprite gli occhi:c'è ben podi democratico nel moimento: che ci sia bisogno di una buona politica è fuor di dubbio,ma non mi pare che siamo su quella strada.
  • Serenella B. Utente certificato 4 anni fa
    Io penso che NON possiamo dare la FIDUCIA a prescindere, dobbiamo dare la fiducia ad un programma che rispetta il nostro, ma non attraverso gli inciuci "ti passo questo se te mi passi quest'altro" credo che sia questo quello che non vuole Beppe e nessuno di noi, per il resto non credo proprio che Beppe dopo tutto il lavoro fatto abbia voglia di buttare tutto all'aria ... ma quello che otteniamo non deve essere frutto di un compromesso, questo è importante, perchè è la linea grazie alla quale il Movimento è diventato grande, "Trasparenza, Competenza e Onestà" dobbiamo dare fiducia a queste 3 parole, per questo non possiamo fare compromessi con chi ci ha sotterrati con la loro m..... diventeremmo ricattabili esattamente come loro. Io vorrei il contrario, se PD decide di collaborare con noi è perchè si ravvede e con umiltà riconosce che i nostri punti sono importanti per la ricostruzione del paese, non che collabora con noi perchè gli fa comodo
  • muratori vincenzo 4 anni fa
    OTTIMO BARILLARI,questa deve essere la linea,ci sta bene anche quella vena di ironia; fra 8/12 mesi,prendiamo un altro 10/12 % al PD altro 10/12% al PDL,rastrelliamo INGROIa ed andiamo al 55%.ciao
  • giovanni bruno 4 anni fa
    svegliaaaaaaaa!!! questo governo è stato creato con la consapevolezza che non sarebbe durato più di un annetto al massimo, perchè tutto questo non fa altro che dare più forza all'europa. se non sarà monti il prossimo salvatore della patria sarà di sicuro uno dei suoi consociati. non mi importa sinceramente se si arriverà a degli accordi con gli altri partiti, basta che le leggi giuste passino e vengano discusse. dall'altro lato però, non fare nessun accordo porterebbe a un ostruzionismo verso il movimento e non penso che mai e poi mai pd o pdl voterebbero a favore di qualcosa che li penalizzi.no.non hanno nemmeno voluto cambiare la legge elettorale immonda con la quale si è andati al voto, se non avessero avuto coalizioni così larghe a quest'ora sticazzi per tutti, in quanto mi sembra palese la volontà del popolo, che vuole le 5 stelle a cambiare le sorti di questo disgraziato paese. cosa che "la casta" ha capito benissimo. lo stupido italiota dovrebbe comprendere che sono le prossime elezioni quelle importanti, non queste. dopo il passaggio a una legge elettorale diversa.
    • Donato Petti 4 anni fa
      ..... ok! Ma come dici tu cambiare le cose dopo una legge elettorale diversa...., ma se si fa cadere il governo ancora prima di nascere, mi dici come strabuccolo la fai sta legge elttorale diversaaaa?????????????
    • Franca De Angelis Utente certificato 4 anni fa
      Perché usare parole come stupido italiota, se uno vale uno? Perché mettere post offensivi e volgarotti come quello di ieri su Bersani ad elezioni finite? Questa è vecchia politica, noi capiamo tutto e gli stupidi sono gli altri (la sinistra dei salotti), Merkel la culona (Berlusca)... La vecchia politica si cambia anche a partire dai termini e dai toni.
  • Enrico Campioli 4 anni fa
    IDEA PER LA RIDUZIONE DELLA SPESA PUBBLICA CON LA COLLABORAZIONE ATTIVA DEI PUBBLICI DIPENDENTI Vi invio un’idea semplice per individuare i veri sprechi e ridurre la spesa pubblica. L’idea permette di ridurre la spesa con un aumento di stipendio per i pubblici dipendenti, e fornisce quindi uno stimolo all'economia. L'idea consiste nel permettere agli enti pubblici di INDIVIDUARE a LIVELLO LOCALE gli sprechi da eliminare per ridurre le proprie spese. Ogni ente dovrebbe avere la possibilità di decidere in modo AUTONOMO le spese da ridurre e tagliare. I pubblici dipendenti dovrebbero essere messi in grado di segnalare e proporre al responsabile locale gli sprechi su cui intervenire. Ogni ente dovrebbe avere la libertà di scovare gli sprechi e di trovare modi e mezzi per risparmiare. Dovrebbe poter ridurre in modo libero e autonomo le spese, con il solo obbligo di garantire il servizio. Per STIMOLARE i dipendenti al risanamento dell’ente, lo stato dovrebbe tenersi solo una parte dei risparmi realizzati. Per es. usufruire solo del 60% dei risparmi realizzati dall'ente, e redistribuire il rimanente 40% come stipendio ESENTASSE ai dipendenti dell'istituto. La NOVITA' di questa idea sta nel creare un interesse personale nei pubblici dipendenti per la riduzione degli sprechi. I dipendenti pubblici verrebbero cointeressati alla riduzione degli sprechi. Avrebbero la possibilità di RICAVARE UN GUADAGNO PERSONALE DAL RISANAMENTO DELLO STATO. I soldi ricavati dai dipendenti pubblici si riverserebbero sul mercato creando uno STIMOLO ALL'ECONOMIA. Il piccolo stipendio del pubblico dipendente fornirebbero un buon interesse a risanare il paese dal basso. Il lavoro all’interno degli enti permette ai dipendenti pubblici di vedere sprechi, ruberie e di distinguerle dalle spese necessarie. Ritengo poco consigliabile applicare questa idea alla sanità e ad altri settori sensibili. Se male applicata potrebbero derivarne rischi per la salute o la sicurezza. Se ben applicata potrebbe, al co
  • Donato Petti 4 anni fa
    Egregio sig. Grillo, per cambiare le cose bisogna essere al governo o con il governo. Premesso ciò, ritengo che sia cosa buona e giusta per tutti noi e per rispetto a chi le ha dato il voto, compreso me, che abbandoni i toni da campagna elettorale e si incominci a fare sul serio. Vogliamo dare una svolta? Bene allora faccia una cosa intelligente e strategica, per dare la fiducia a Bersani proponga: 1) da subito con effetto immediato (tenuto conto dei tempi legislativi comunque necessari) riduzione degli stipèendi dei parlamentari: 2) abolizione di tutti i privilegi esageratamente concessi ed inopporttuni e dismissione delle auto blu assegnandole alle forze di polizia; 3) riforma della legge elettorale. Fatto ciò avrà comunque un ritorno positivo in termini di consensi e di voti nelle prossime elezioni sia che Bersani accetti sia che rifiuti. CI PENSI BENE E RIFLETTA PRIMA DI PROFERIRE ANATEMI! CI PENSIIIIII!!!!!!!!!!
  • Vincenzo 4 anni fa
    Grande, grande, grande Barillari
  • Mild 4 anni fa
    Leggo molti post di simpatizzanti del PDmenoL, leggo in loro la liberazione del proprio pensiero attraverso questo blog,proprio pensiero che non possono esprimere nei loro canali di appartenenza. Capite allora cosa significa la libertà di appartenere a se stessi senza vincoli ideologici ed esser liberi di esprimere le proprie opinioni, questa è la democrazia, la dignità, l'orgoglio di valere uno. Principio fondamentale del M5S.
  • Marco Battaglia 4 anni fa
    Dici: "Patata bollente girata in mano loro ". Ma quando inizierete a prendere in mano una seria responsabilità nei confronti dell'Italia anziché considerarla una "patata bollente?" Viene un serio dubbio: ma a voi interessa davvero l'Italia? Non sono uno del movimento e se questo dà problemi a qlc lo invito a confrontarsi sulle idee ... è una cosa che capita in democrazia.
  • chiara t. Utente certificato 4 anni fa
    ciao grillo sono una ragazza di Alessano un paesino in provincia di lecce io con i miei 200 clienti abbiamo tutti votato il movimento 5 stelle secondo me l'unica speranza rimasta in italia. mi faccio porta voce dei miei amici per costituire un direttivo cittadino, questo per prepararci per le prossime amministrative anche perchè vorremmo costituire nel mio un governo ombra, con il nostro progetto in grado di contrastare l'operato dell'amministrazione comunale attuale. come posso fare per incontrarti? grazie chiara t.
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    prima azione pe il paese da fare è togliere i ladroni dal caveau, basta privilegi, basta promesse disattese ! .. senza inciuci, senza accordi per le poltrone, da soli .. avanti così M5S !!
  • Giovanni Piazza Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe, sono un iscritto al movimento e finora nel mio piccolo ho cercato di contribuire alla realizzazione del progetto. Nelle ultime tornate elettorali ho partecipato attivamente con il ruolo di rappresentante di lista nella circoscrizione Sicilia 1. Questo mi ha dato l'opportunità di ascoltare anche i motivi che hanno spinto la gente a votare M5S. Comunque, capisco che in campagna elettorale ed anche prima, tutti i partiti ed i media ci hanno attaccato e sbeffeggiato, ma ritengo che noi siamo superiori, abbiamo vinto sul campo e questo è ciò che conta. E' arrivato il momento di rassicurare gli elettori, negare la fiducia per la formazione di un governo provvisorio che attui le riforme essenziali per poi tornare al voto fra 1-2 anni sarebbe controproducente per tutti. Ho seguito tutti i botta e risposta, adesso ritengo che ci sia la necessità di un tuo intervento per far capire chiaramente a tutti gli elettori che M5S non è antipolitica, un video messaggio con tutti i media ed i canali M5S. Perchè non proporre, a tutti i partiti e "sensibilizzare" anche il presidente della repubblica, che intanto tutti i soldi del finanziamento ai partiti di questa tornata elettorale vengano destinati immediatamente per il rilancio dell'economia? Si potrebbero iniziare a pagare le aziende creditrici, finanziamento di opere pubbliche necessarie, tutto questo verificato da una commissione parlamentare al cui interno ci sia naturalmente anche il M5S. Questo per iniziare, e subito dopo la fiducia, immediata discussione sulla riduzione dei costi della politica (e che i soldi vengano destinati immediatamente all'abbattimento del carico fiscale), riforma della giustizia (l'attuale allontana gli investimenti nel nostro paese), rilancio economico del sud Italia ormai agonizzante, finanziamento della ricerca e sviluppo sulla base della produttività dei ricercatori, legge elettorale che consenta governi stabili per l'intera legislatura... Abbiamo demolito adesso è il tempo di costruire!
  • Carlo Schirru 4 anni fa
    breve lezione di Diritto Costituzionale: le norme costituzionali, necessarie in ogni stato di Diritto, impongono obbligatoriamente l'esistenza di un governo che abbia la "fiducia",ottenuta con la maggioranza dei voti delle Camere, se ciò non accadesse il Parlamento sarebbe paralizzato, nessuna proposta benchè meritevole "passerebbe", questa è una delle tante regole del "gioco" previste prima delle elezioni, compresa quella che impone che chi ha la maggioranza Governi tutto il Paese, adesso non ci si può accorgere che si può fare a meno di queste regole.
    • Manuela M. Utente certificato 4 anni fa
      Mi sembra che ci siano 2 forze politiche che possono fare anche senza di noi...o no? La responsabilità che sbandierano avrebbero dovuto averla loro quando si è discusso della legge elettorale o quando il PD ha deciso di far fuori renzi facendo una campagna elettorale talmente soft che manco si è sentita... Le responsabilità sono le loro, cominciassere a utilizzare questo senso di responsabilità, appena scoperto e tanto decantato, per il Paese, non solo per i loro interessi!!!
  • Marco Pedrazzini 4 anni fa
    Ciao a tutti, seguo Grillo da momenti non sospetti. Vale a dire dall'epoca dei tour teatrali degli anni 90 post cacciata tv e già i primi semi di quello che sarebbe diventato il MV5S si vedevano. Non ho votato il Movimento ma "tifato" dall'esterno. Arrivo al concreto e vi rubo due minuti: ora arriva il difficile, cosa fare? Il modello Sicilia non è applicabile in Parlamento o almeno lo è in forma iniziale diversa. Se non si vota la fiducia non si possono votare i provvedimenti perché il governo non nasce. La cruna dell'ago è questa...Altrimenti bisogna lasciare fare al Pd, Pdl, Monti e vedere cosa combinano. Mi chiedo: ne vale la pena? Dopo aver inseguito la bicicletta, esserci saliti sopra, non pedalare? Molti dicono, tanto si rivota tra poco e si prende molto di più. Attenzione però, conosco molti pensionati che hanno sempre votato a sinistra che hanno votato il Movimento per vedere il cambiamento ora, non tra un anno. Nel Pd al prossimo giro ci sarà Renzi e dovrà solo raccogliere i disastri di oggi per vincere.... In bocca al lupo per la scelta! Marco
  • antonio apucam Utente certificato 4 anni fa
    Ora,innovare e modernizzare l'Italia. Se non ci proviamo noi, non lo farà nessuno.
  • Chiara Garof 4 anni fa
    Buongiorno Beppe, ti ho votato e Vi ho votato perchè rappresentavate e rappresentate (spero ancora) l'unica speranza per la nostra Italia. Non potete passare la patata bollente a PDL e PD, non potete non assumerVI la responsabilità di governare.Siete stato il primo partito alla Camera. Lsciate perdere quello che si è detto a Vostro disonore dai Vostri avversari in campagna elettorale...chi se ne frega!!! Scendete in campo e tentate di collaborare per cambiare davvero l'Italia. Temo che se non lo facciate la fetta di elettorato che Vi ha dato fiducia la perderà in Voi e nel Vostro movimento.Io per prima.
  • maurizio f. 4 anni fa
    Intanto Bersani che è stato capace di perdere anche vincendo è ora che vada a casa insieme a tutti coloro che lo hanno appogiato nonostante perdesse 3.500.000 milioni di voti dal 2008 ad oggi,con Ignazio Marino che sembra persona seria si potrebbe parlare. Quelli che hanno abbandonato il PD erano persone che volevano fare gli interessi personali? o volevano che il PD cambiasse direzione? però dice di aver vinto. mah!
  • Roberto 4 anni fa
    Secondo me non bisogna mischiarsi a questa gentaccia...PD, PDL...la politica vecchia e morta, come l'ha conosciuta l'Italia negli utlimi 40anni. E' necessario, invece, continuare a lottare e sognare un PAESE diverso, giusto, libero...DEMOCRATICO. il M5S NON E' IN VENDITA !! e se ne vadano a quel paese i FINTI attivisti del m5s che inscenano FINTE petizioni per richiedere che si dia la fiducia al PD. Ma quale fiducia??? hanno governato TROPPO e hanno fatto TROPPO POCO e TROPPI DANNI negli ultimi anni..ed è anche grazie a loro che siamo arrivati a questo punto...adesso B A S T A ! ! ! Un'ultima cosa : Davide Barillari, portavoce a 5 stelle alla regione lazio, ha proposto a Zingaretti (PD) di rinunciare ai rimborsi elettorali e di mettere un tetto massimo agli stipendi a 2.500 euro. SONO PROPRIO CURIOSO DI SAPERE IL PD Lazio COSA RISPONDERA'...lì la maggioranza ce l'hanno...vediamo cosa rispondono... ...ovviamente la domanda è retorica... SAPPIAMO TUTTI COSA RISPONDERANNO.... o no?? Ragazzi...SVEGLIAAAAAAA !!!!!
  • nicol messana 4 anni fa
    Barillari e' un discorso infantile. Se siamo in parlamento e' per cambiarr il paese nn per guardare o delegare. Senno' meglio dimettersi. Non prendiamo scuse stupide e attiviamoci. nn si puo' solo protestare . Non si tratta di inciucio col pd ma di accordo da una posizione di forza per fare una vera rivoluzione politico culturale. Non faccciamo minchiate infantili. Dimostriamo che siamo in grado di dare un contributo per noi e i nostri figli.
  • Giovanni Onofrio 4 anni fa
    Questo è un giochetto che mi sarei aspettato dai 'VECCHI PARTITI' forzare PD e PDL ad allearsi e poi gridare all'inciucio. Il M5S è nato per cambiare l'italia, ora ne ha la possibilità. Proponga al PD di votare le leggi anticorruzione,anti-casta,elettorale, conflitto di interessi e vediamo la risposta. Se non lo fate siete come loro. Giovanni
  • SERENELLA LILLIU 4 anni fa
    Caro Beppe, la bestia più nera con cui avrai a che fare sarà il DELIRIO DI ONNIPOTENZA che sempre colpisce i personaggi che riescono in grandi imprese e che rischierà di farti perdere di vista il bene degli italiani (onesti) e dell'ITALIA a vantaggio del tuo sentirti il DEUS EX MACHINA della situazione!Noi abbiamo bisogno di 4 o 5 leggi importantissime da approvare, come la legge elettorale o il conflitto di interessi, perchè non possiamo riandare a votare con questa porcata!Solo il M5S e PD (almeno la base) hanno interesse ad approvarle!Ho fiducia in te affinchè prevalga il tuo senso di responsabilità verso il paese e verso i tuoi elettori, piuttosto che meri opportunismi elettorali!SALVATE L'ITALIA!!!!
  • umberto andolfi 4 anni fa
    Bravo Davide, sono d'accordo però occhio: i bastardi massoni stanno lavorando da lunedì sera per far fuori Bersani e piazzarsi al governo con il nano catramato. Si divideranno l'Italia e saremo governati dai mafiosi......occhio ragazzi occhio che ci inculano, facciamo politica facciamo politica è ora.....!!!!
  • Antonio Barrila 4 anni fa
    Credo che questo sia il momento. Basta con la priorità della politica mettiamo avanti i cittadini. Cambiamo il parlamento: 200 deputati 60 senatori, via le provincie le circoscrizioni e tutti gli enti politici, via la politica da tutte le istituzioni, banche ospedali ecc. una legge contro la corruzione seria, una nuova legge elettorale seria, il conflitto di interessi,eliminiamo i privilegi, via macchine blu, basta stipendi mega per manager senza alcuna capacità, cambiamo l'Italia. Se restiamo a guardare non cambierà nulla si metteranno d'accordo e tutto finirà, cominciano con cacciare quelli che ci hanno affossato negli ultimi anni e cerchiamo di cambiare gli altri.
  • ANTONIO B. Utente certificato 4 anni fa
    Bonjour,non capisco perché una proposta di Bersani che non ha nessun mandato dal presidente della Repubblica a formare il nuovo governo debba necessariamente farci discutere.Bersani ilmandatosta cercando di ottenerlo a tutti i costi e con luila vecchia fguardia del PD; per ovvie reagioni.Bersani parla da segretario e candidato PD,non da primo ministro.Se il PD vuole il sostegno del M5S,sarebbe cosa saggia se Naplitano desse l'incarico a Renzi. E poi se il PD è interessato al confronto ed eventualmente avere il sostegno del movimento, deve avanzare una proosta di governo concreta sui provvedimenti da prendere nei primi 100 giorni di governo.Lo deve dire tutto il PD,non solo Bersani. questo caro Grillo non esclude un incontro tra il PD e il Movimento per discutere.Un incontro non lo si nega a nessuno. Non sottovalutare su quali potrebbero essere le reazioni di SEL su uneventuale accordo tra PD e PDL.Una implosione. L'unica cosa che bisogna evitare - e questo io lo consiglio agli elettori del Movimentoe,è dimostrare che c'è una spaccatura tra due posizioni politiche diverse tra loro. Perché il problema non è questo.Il PD si deve presentare(quando Napolitano avrà dato l'incarico) un programma alle camere e discutere di cose concrete. Intanto dicesse il PD chi propone come presidenti dei due rami del Parlamento.Al Senato credo non sarebbe sbagliato proporre Roberto Saviano.Tra i provvedimenti da prendere subito:la riduzione immediata del 75% dei compensi dei parlamentari in questa legislatura,il conflitto di interessi,la non candidabilità dopo due legislature con effetto retroattivo, la abolizione delle province.Tutti i risparmi andrebbero dati per investimenti per il rilancio del settore agricolo e nelle PMI. Con una accortezza.Il PD del dopo elezioni sta davvero discutendo al suo interno e le posizioni politiche sono due,inconcilabili tra loro. Saluti
  • roberto giagnorio 4 anni fa
    queste elezioni, tutta la mia famiglia e parecchi amici hanno scelto il M5S. sono perfettamente d'accordo che non si può dare la fiducia a partiti che dall'omicidio Moro in poi hanno occupato lo Stato e le sue risorse distruggendolo anche culturalmente. chi ha votato M5S credo lo abbia fatto proprio per sottolineare la distanza ideale da forze politiche che si sono via via trasformate in comitati d'affari per la gestione delle risorse economiche ad uso partitico e, peggio ancora, personale. credo però che all'interno di questa casta autoreferenziale e blindata nei suoi privilegi ci siano anche persone oneste che non hanno avuto il coraggio e la forza finora di uscire allo scoperto. so per certo che una parte di coloro che hanno votato M5S, io sono tra quelli, lo ha fatto pur sapendo che governare una nazione non è il mestiere più semplice del mondo. dopo l'esplosivo risultato del movimento, mi sono quindi chiesto: e ora? governare richiede una linea programmatica che indubbiamente c'è! ma anche una linea politica che indichi il percorso da intraprendere per eliminare le province, le auto blù, le partecipate, ridurre i danni provocati dall'art. 5 voluto dalle sinistre per l'autonomia regionale, in definitiva ridare al cittadino uno Stato che si occupi di lui anzichè, come oggi e da decenni, schiacciarlo e sfruttarlo come suddito. e qui mi rivolgo ai garanti del movimento che come tali vorrei dicessero dopo questo straordinario risultato, a me e ai milioni di cittadini che credono in una rinascita di questo meraviglioso Paese, come procedere. non credo a nuove elezioni per aumentare il risultato, ma si debba oggi dialogare con la parte che ha al suo interno persone disposte al cambiamento evitando che si saldi un accordo tra PD e PDL al ribasso. credo che si debba inchiodare il centro sinistra alle promesse di cambiamento radicale fatte in campagna elettorale e fargli dire davanti ai cittadini su quali precise leggi vogliono la fiducia che se tradita verrà tolta.
  • Giovanni Rea 4 anni fa
    Amici del MV. 5 Stelle credo che il pensiero espresso dal portavoce del mv. della regione Lazio sia anche il nostro:quello appunto dell'unione dei due partiti PDL. e PD.e trovare proposte comuni da fare in linea con il mv.5 stelle quest'ultime saranno certamente votate.Tra le proposte da lui illustrate: LEGGE DEL CONFLITTO DI INTERESSI RIDUZIONE DEGLI STIPENDI DEI PARLAMENTARI ELIMINAZIONI RETROATTIVE RIMBORSI ELETTORALI. Personalmente avrei aggiunto e suggerito come proposta il SUSSIDIO DI DISOCCUPAZIONE GARANTITO. Si pensi che in tutta l'europa solo in italia ed in grecia non esiste il sussidio minimo garantito per la sopravvivenza,e vi posso garantire che in molte aree del sud italia e della Campania in particolare dove il tasso di disoccupazione è molto elevato con questa crisi economica devastante il sussidio di disoccupazione deve essere una priorità. CON QUALI SOLDI? Bisogna estendere L'IMU SUL PATRIMONIO IMMOBILIARE DELLE BANCHE (legge Mario Monti)recuperando 50 miliardi di euro da destinare al sudetto scopo.
  • Carlo Ruoppolo Utente certificato 4 anni fa
    -No!! Sbaglia!!! E' un errore gravissimo!!! significherebbe riconsegnare ancora una volta l'italia a berlusconi! Ho 62 anni, voto da quando ne avevo 18, sono 44 anni che sogno e lotto per questo momento. Abbiamo la possibilità di ricattare la casta e distruggerla! perdere questa occasione "e' un delitto contro la galassia" per citare grillo. Permettiamo che nasca un governo di minoranza monocolore del solo PD senza partecipavi. Sarà in nostro potere!!!! sarà costretto a fare tutto ciò che vogliamo noi sopratutto per i primi mesi: nuova legge elettorale (per me con elezione diretta e ballottagio alla francese), conflitto di interessi, banca di stato, reddito di cittadinanza, incandidabilità degli indagati, anticorruzione notav etc. Il nome non importa e comunque se bersani non va bene diamo a Napolitano il nome di Renzi che forse é persona seria. Se invece non votiamo la fiducia nascerà necessariamente un governo di larghe intese che non farà nulla e continuerà a fare disastri. E allora la colpa sarà nostra e avremo perso una occasione storica irripetiblle. Saremo gente senza coraggio di assumenrsi la responsabilità di fare quello che abbiamo promesso di fare. Saremo più colpevoli di loro!!!!
  • Francesco Scaramella 4 anni fa
    Dalle retrovie si è passati ora in trincea ed occorre mettersi in gioco ed agire con molta intelligenza se non si vuole rischiare di restare impallinati. Non si può pensare di restare in parlamento stando solo in finestra a guardare cosa fanno gli altri e limitarsi a dire si o no ! Questa non è una strategia vincente
  • eros barbieri 4 anni fa
    Ciao a tutti, credo che sia difficile che il norto M5S possa scendere a compromessi con qualsiasi partito esistente oggi. scendere a compromessi, o anche più semplicemete avvicirarci per collaborare con loro (Pd o PDL, e tutta la casta) questo darebbe adito a sucessivi accordi di mediazioni diplomatiche. il risultato sarebbe che nel giro di poco tempo ci si mischia nel sistema, si viene assorbiti. questa è una cosa che non deve succedere in alcun modo. è impossibile, sarebbe la fine.. non dobbiamo avvicinarci alla loro aspirale. bisogna essere corretti e rispettosi del nostro programma e delle persone che hanno votato il Movimento. ora è dura tenere testa a tanta pressione, perchè si faccia qualcosa.. ma nulla si deve fare se non rispecchia in pieno il programma.. non dobbiamo permettere a nessuno, neppure lontanamente di pensare che anche noi siamo uguali a qualsiasi vecchio pertito. noi siamo la pulizia e il nuovo che avanza.. prendiamo il nostro dirimpettaio per mano e spiegamogli che il cambiamento è ora, e non si può scendere a compromessi con chi ha messo l'Italia in ginocchio. Grazie a tutti, Eros
  • giulia 4 anni fa
    Ma cosa state cercando di fare? Avete così tanta paura di prendervi responsabilità da sperare che PD e pdl si alleino in modo che possiate continuare a urlare e basta e non essere mai chiamati a fare qualcosa? Volete la legge sul conflitto di interessi, la nuova legge elettorale e tanto altro? Beh il modo migliore è mettersi a tavolino e cercare di portare a casa almeno quello su cui tutti son d'accordo e che gli elettori sia del M5S che del PD si aspettano. Stare a guardare sperando che si facciano fuori a vicenda per poi gongolare non porta a nulla e si rischia che la gente capisca che questo è un gioco al massacro e alla prossima tornata elettorale se ne resti a casa completamente perchè neanche voi sareste più credibili. Se qualcosa si può fare facciamola e poi almeno se si deve tornare a votare lo si farà quantomeno con una nuova legge. Non volete fare neanche quella? E' inutile chiederlo al PDL che si faccia leggi che gli vanno contro o vanno contro il loro capo quindi tocca a voi insieme al PD. Siete l'ago della bilancia quelli che possono fare la differenza... FATELA!
    • pompeo guadagno Utente certificato 4 anni fa
      appoggio pienamente il commento di Giulia se ora non fate nulla io la prossima volta non vi voto piu' voglio che adesso si faccia ,non voglio la guerra civile , e poi ma possiamo scegliere noi quello che si deve fare con un bel voto oppure ormai abbiamo il dittatore grillo ha fatto da calamita ma adesso le decisioni le dobbiamo prendere noi e no lui senno tolta una casta e ne mettiamo un'altra
  • Riccardo Simonini 4 anni fa
    Caro Beppe e MoV, questa notte ho pensato a quanto sta succedendo e che decisioni prendere. Mi rendo perfettamente conto e sono d'accordo,che la linea del MoV è quella di non allearsi con nessuno, ma credo che in questa incertezza il MoV debba scegliere se vuole vedere di nuovo l'inciucio PDL (Partito Dei Ladroni) e PD (Partito Dei ?)portare ulteriormente questo paese allo sfacio (o meglio il non fare) o rigirare la patata allo smacchiatore di mutande. Come? Ribaltando la situazione presentando il 5-6 punti fondamentali del nostro programma come: 1)Conflitto di interessi. 2)Lotta alla casta togliendo tutti i privilegi: stipendi dimezzati,eliminazione dei vitalizi ecc. (tutto con valore retroattivo, Berlusca insegna..) auto, guardie del corpo,riduzione dei parlamentari. 3)Via il finanziamento ai partiti e ai giornali!. 4)Legge elettorale (da proporre come). 5)Espulsione immediata dal parlamento di tutti i delinquenti, condannati e non, i fannulloni (i vari Razzi, Scilipoti e vari, di tutti gli scheramenti!) 6)Voto del presidente. 7)Semplificazione del voto anche elettronico o per posta (quanti voti persi!!!). O qualsiasi altro punto che il MoV vorrebbe immediatamente. Pochi punti fattibili immediatamente che però metterebbe il PD di fronte a fatti concreti. Il tutto scritto e schiaffato in faccia allo smacchaitore in modo che sia LUI a prendersi la responsabilità se formare o no il parlamento. Se sgarra, si toglie la fiducia. Capisco che se si sta fuori si va al voto di nuovo...e si prendono forse, altri voti ma se si propone e si governa esclusivamente su QUEL programma, dimostrerebbe la responsabilità e serietà del Mov di fronte a questo paese sfasciato e il voler fare. Questo porterebbe altri voti lo stesso! Poi si può staccare la spina quando si vuole, ma con regole e gente diversa e quelli che devono andare anche davanti alla giustizia! Siamo NOI che abbiamo il toro per le palle. Bersani non ha scelta! Cosa ne pensate? Riccardo Simonini
  • maria grazia manca Utente certificato 4 anni fa
    Credo che Grillo abbia assolutamente ragione nel non voler fare inciuci. noi abbiamo un programma da rispettare, gli altri lo hanno solo come corredo da sfoggiare in campagna elettorale. va bene valutare punto x punto. no alle fiducie!
    • cristina furini 4 anni fa
      Così è parlare comr il pdl con acredine, avete i numeri , li avete cercati per buttarli in polemica? con il nano nulla si fa , ho votato pd perchè avevo paura di questa vostra risposta che è superiorità non democrazia. Ho 63 anni uso internet perchè insegnavo informatica , ma i miei coetanei con voi sono tagliati fuori. E' giusto ?
  • elisabetta stocchi 4 anni fa
    Bravo Barillari così si parla....... :-)
  • francesco d. Utente certificato 4 anni fa
    Democrazia subito - Non perdiamo questa occasione Con il successo delle elezioni è venuto anche il momento di passare dai proclami e dalle parole ai fatti. Il Programma Nazionale stabilisce in modo chiaro ed inequivocabile quali sono gli obiettivi di democrazia del M5S. La priorità deve quindi andare al referendum propositivo senza quorum che è l'unico strumento che dà effettivo potere decisionale ai cittadini, togliendolo al regime dei partiti che l'ha sempre esercitato abusivamente. Il dovere degli eletti-portavoce nel parlamento è quindi quello di ribadire forte e chiaro sia alla camera che al senato questa imprescindibile priorità del M5S, fermando sul nascere qualsiasi tentativo del pd di trascinare il M5S nella cloaca della partitocrazia attraverso accordi su questioni insignificanti che non cambierebbero nulla ed avrebbero il solo scopo di puntellare il putrescente regime. Non ho mai votato per il regime negli ultimi 30 anni e l'unico motivo per cui questa volta ho deciso di votare il M5S è il suo dichiarato impegno programmatico di battersi per la democrazia in italia. Per questo è fondamentale da subito mettere le carte in tavole e dire in parlamento al regime ed a tutti gli italiani quali sono le priorità del M5S e la ragione della sua presenza in parlamento. Di fatto, l'unica vera discriminante di programma tra il M5S ed i partiti del regime è la proposta del referendum Propositivo senza quorum. E' solo questo obiettivo che rende il M5S realmente diverso ed irriducibile al regime, essendo generalmente gli altri obiettivi del programma condivisi (o comunque facilmente condivisibili o negoziabili) dai vari pezzi della regime. Peraltro, ottenuta la facoltà di scegliere per i cittadini, gli altri obiettivi (per es quelli per mettere fine ai surreali 'privilegi' ed alle ruberie senza fine degli eletti) potranno essere facilmente raggiunti dal esercizio del potere decisionale del popolo.
  • Andrea 4 anni fa
    Ottimo Barillari! Fare COMPROMESSI col pd sarebbe il suicidio del MoVimento! M5S ha un programma politico CHIARO, DIRETTO E VANTAGGIOSO PER I CITTADINI senza favori a lobby di qualsiasi genere. Il pd, come TUTTI i partiti politici del MONDO, devono rendere conto alle "lobby" mentre M5S a nessuno! Se M5S votasse leggi che puzzano di favori e favorini, poltrone e poltroncine decreterebbe automaticamente il suo suicidio alle prox elezioni. Che siano pd+pdl a votare queste leggi "truffa" mentre M5S metterà in risalto l'inganno. M5S deve votare SOLO le proprie proposte di legge fatte da una moltitudine di persone cioè NOI! PUNTO! STOP! Forse molti non hanno capito chi è il M5S: siamo NOI, non un partito cioè un intermediario; NOI siamo il MoVimento, questa è la democrazia diretta che non si deve prestare a Compromessi di qualunque genere con altre forze politiche della Vecchia Generazione. E' questa la verà novità!!! La "Democrazia" rappresentativa ha fallito: 1789-2013. ADDIO PER SEMPRE!!! Ci dobbiamo evolvere: abbiamo fatto una Rivoluzione senza spargimenti di sangue... E' FANTASTICO. Io prevedo: 1) Approvazione legge elettorale (possono farla benissimo pd+pdl+Napolitano) 2) Elezione nuovo presidente della repubblica (Napolitano adesso può SOLO nominare governi tecnici o di inciucio e non può indire più nuove elezioni) 3) Scioglimento delle Camere da parte del nuovo presidente della repubblica (nominato dal pd+pdl) 4) Maggioranza assoluta del M5S alle prox elezioni grazie: a) nuova legge elettorale che dovra garantire governabilità (loro devono farla per forza di cose); b) ulteriore sfregio della dignità del Cittadino Onesto a causa del "governissimo" TUTTO QUESTO senza fare Nulla oppure approvare solo le proprie proposte di legge! Non scaviamoci la fossa con le nostre mani, accettando Compromessi (leggi che vengono incontro al M5S ma con "modifiche") P.S. rifiutare Presidenza della Camera e/o Senato. Tutti i parlamentari del M5S devono essere "di parte" e votare.
  • Silvio Scotti Sunnysilence 4 anni fa
    Attento Fivestars non farti fregare dalla sx , Bersani vuole la tua fiducia per tenere buono Vendola, che gli scappa se lui si accorda con il Berlusca...Attento !!! Non fare la fine dei movimenti studenteschi della fine degli anni 60 fagocitati dalla sx istituzionale ... Diventerai piu' forte se darai il tuo voto SOLO ai provvedimenti legislativi ASSOLUTAMENTE CONDIVISIBILI dai cittadini onesti , per il resto APRI CASSETTI, ARMADI ED ANCHE I SEPOLCRI DEI POLITICI E CACCIA FUORI DALLA POLITICA TUTTI I FURBACCHIONI DISONESTI MENTITORI E OPPORTUNISTI. Mi pare che Barillari cominci BENE. Ciao Fivestars , buona fortuna !!!
  • daniele pergamo 4 anni fa
    minchia che genio della politica..se pd e pdl si mettono insieme (accadra' solo nei tuoi sogni bagnati) non hanno piu' bisogno dei vostri voti per fare le leggi, nemmeno quelle del vostro programma..genio
  • Gianfranco Falconcini Utente certificato 4 anni fa
    Dopo una vita passata a pensare che fra il male ed il bene ci fosse una possibile mediazione e che questa opportunità avesse un colore politico o un nome, adesso sento la necessità di pensare ai nostri figli rimasti senza futuro e senza speranze. Voglio sentire dentro di me la certezza che non ho lasciato stare le cose come stanno e che provando a cambiare le cose, potrò dire a me stesso che non sono stato vigliacco, un vile come tutti coloro che hanno creduto alle bugie di chi ci ha Incantati come fossimo serpenti nella cesta di un fachiro. Voglio combattere questa guerra con le armi che ci mette a disposizione la nostra costituzione. Adesso che ho cominciato ad alzare la testa, NESSUNO potrà farmela abbassare e farò di tutto perchè anche tutti gli altri possano cominciare a vedere una luce oltre la propria ombra .
  • Simone T. Utente certificato 4 anni fa
    Le istituzioni costano molto, troppo, a tutti noi, con o senza stipendi. Se i parlamentari eletti non sono in grado di pensare ai loro elettori allora che vadano a casa. Non si può chiedere agli altri di fare alleanze a proprio piacimento, questa è proprio nuova. Tutti a casa!
  • Alberto Zerbini 4 anni fa
    Grazie a tutto il movimento per il risultato ottenuto. Adesso però la responsabilità è grande. Non mi nascondo dietro un dito e confesso un po' di nervosismo dovuto alla fase di grande incertezza che mi fa chiedere se avremo un ruolo centrale nel prossimo futuro o se più semplicemente fungeremo da "controllori".
  • Flaviano Persechini 4 anni fa
    Come temevo la risultante di tante roboanti parole è i, parto di un topolino deforme!! il signore che ha parlato l'ho visto in TV e temo che sia un quacquaracqà come tanti altri! povera Italia!! ma a chi l'abbiamo data in mano!! se si rivotasse domani penso che il mio voto andrebbe altrove! ho sperato che cambiasse qualcosa,ma vedo che l'epilogo è sempre lo stesso e chi se la prende in quel posto è sempre l'italiano che non imparerà mai a non farso del male; del resto ogni polpolo ha i governanti che si merita e l'Italia ha scelto Questi!! ma con questi (se le premesse sono quelle ascotate) buonanotte popolo!!! è la fine!!!
  • MARCO GOY 4 anni fa
    io penso che si debbano fare insieme al PD un paio di leggi: sul conflitto di interessi , sull'incandidabilità dei pregiudicati in parlamento , su una riforma della legge elettorale che permetta di governare in un futuro ( o noi o chi venga dopo ) per provare a creare un paese migliore e piu stabile anche solo con questi presupposti. Da li in poi si potrebbe discutere legge per legge con il PD , non penso sarebbe un alleanza ma un miglioramento di questa condizione che al momento non è gestibile. Cerchiamo di costruire qualcosa e non di porci muro contro muro. ( un ex elettore PD diventato elettore M5S per cercare di migliorare l'Italia )... GRAZIE
  • stefano coppa Utente certificato 4 anni fa
    Il voto dato al movimento è fondato sulla voglia di cambiamento. Cambiamento in primis di questa fallimentare classe politica, che inonda la gente di belle parole, ma nella sostanza dei fatti non concretizza nulla e molti dei punti contenuti nel programma del movimento sono parte integrante di questo immobilismo volontario ed opportunista. Il voto dato al movimento è un segnale che la base da perchè vuole il "pensionamento" di tutti. PD col suo "sindacalista" più preoccupato delle erezioni del "cavaliere" che del paese. PDL col "cavaliere" più preoccupato di tutte le sue attività e della sua immagine in Italia come all'Estero piuttosto che dei reali problemi nostrani. Che se ne dica ... nessun appoggio ad alcuno ... sia destra sia sinistra (ammesso che esistano ancora) se non ci sono i numeri per governare che si rivada alle urne. Io ho votato per non avere il paese nelle mani di questi "ricottari", ma, fosse anche in mani inesperte, per persone che facciano politica così come previsto dall'accezione del termine. Nell'interesse della collettività!
  • annamaria furlan Utente certificato 4 anni fa
    se lasciamo in mano il Governo al pd-pdl-Monti non portiamo a casa nessun risultato certamnete loro non voterano nessuna legge del nostro programma e poi siamo sicuri che senza risultati la gente ritornerà a votare il m5s ?????? rivicerà Berlusconi!!!!! pensiamoci !!!!
  • aiello rino 4 anni fa
    ma cosa stà dicendo davide, ma di quale approvazione parla? se PDL e PD trovano la forza di unirsi ma lei crede che poi abbiano l'interesse ai voti del M5S? ma dove vive? è arrivato il momento di cominciare a cambiare l'italia e bisogna farlo subito con gli strumenti che si hanno ora! e se questo vuol dire appoggiare il PD su un programma comune allora va bene. il signor Bersani è il meglio che questa politica riesce a proporre oggi, di come sarà la politica domani ne risponderemo noi ma oggi questo abbiamo e a una parte degli italiani che aspettano risposte non si può attendere oltre. chi non ha lavoro, chi vive in zone altamente inquinate, chi attende giustizia non può aspettare che l'Italia sia un paese al 100% migliore. si può e si deve fare subito le prime riforme, altrimenti chi ci ha portato fin qui l'avrà vinta ancora. ma non lo capite che l'immobilismo gioca a loro vantaggio. coraggio chi decide può anche sbagliare, l'importante è che non sbagli volendo sbagliare!!!!!!!!!!!!
  • domenico mosca 4 anni fa
    questo è un grande momento storico ed è una occasione unica per poter cambiare le cose e le cose si possono cambiare stando dentro le istituzioni rispettandole.pertanto,visto che i punti programmaici in comune al pd sono moltissimi,alcuni di grande importanza, e di svolta epocale.Va votata qiundi la fiducia far nascere un governo approvare tutte le riforme possibili perche di questo ha bisogno il paese urgentemente ed è questo che il movimento si aspetta.Anche perche la carta vincente per sostenere il governo ce l,ha il movimento al senato.Basta non votare un provvedimento al senato eil governo cade.Quindi vuoi essere ricordato come qualcuno che ha salvato il paese dallo psico nano o come uno che lo ha distrutto completamente?Rifletti perchè per non sprofondare nel baratro bisogna rassicurare i mercati e far capire che ci sarà stabilità di governo e si aprirà un periodo di grandi riforme.perchè se farai questo allora si che la vecchia politica la prossima tornata verrà spazzata via.Molti si aspettano molto da te non lipuoi deludere e andando allo scontro frontale con le istituzioni non fai altro che distruggere i nostri sogni di rinascita e distruggere il movimento e la tua immagine.Devi assolutamente tener conto di quello che ti diciamo e non fare come il Marchese del "GRILLO"nel famoso film di Alberto Sordi che rivolgendosi ai suoi contadini disse la seguente frase:io sono io e voi non siete un cazzo.grazie e tanti auguri per un futuro prossimo ricco di riflessioni perche il paese è nelle tue mani e soprattutto nostre e della maggioe parte del movimento che tu hai il dovere di ascoltare e soprattutto di rispettare.grazie ancora ti saluto e ti abbraccio.ciaoooo
  • ERNESTINA VITTORIA SALA Utente certificato 4 anni fa
    Ciao a tutti, penso che la cosa più difficile per gli "others" sia capire la semplicità e la normalità figuriamoci poi se riescono a ragionarci e a spiegarsel. Sono omologati e hanno la forma delle loro poltrone.
    • Giuseppe P. Utente certificato 4 anni fa
      il discorso è che il pd non vuole fare alcuna di quelle leggi, quantomeno in modo serio. Ma siccome sa bene che se non fa delle proposte che possono essere accettate dall m5s dovrâ inciuciare col pdl, cosa che Bersanuccio avrebbe fatto volentieri se non ci fosse ro stati i Grillini. Con questa realtá politica nuova, i finti comunisti del pd non hanno piú scuse, non possono piú inciuciare e devono per forza rivolgersi ai Grillini , altrimenti la perdita dei voti alle prossime elezioni li ridurrá come fli. Sento odore di primavera.......speriamo non si tratti solo dell insalata che prepara la mia raga in cucina. Grazie ragazzi di averci fatto sapere che non siamo soli e che c é altra gente come noi con sete di giustizia e che vive inseguendo gli ideali ed un codice d onore.. grazie grazie.
    • Paola Calabrini 4 anni fa
      the others" Ma siamo veramente in un film di fantascienza! A me sembra solo una sciocca e infantile provocazione che certo non fa bene al paese. O pensiamo di andare avanti a battutacce tipo Cicchitto? No, non vi ho votato, ma per il bene di tutti spero che si possa andare avanti sui temi che tutti, non solo i grillini, ritengono importanti: etica, onestà, innovazione. Tutti elementi che dovrebbero essere alla base di ogni partito, che ora non lo sono quindi vanno affrontati. Ma che certo da soli non costituiscono un programma !
  • Nello Giannitto 4 anni fa
    In ogni caso adesso è il momento per far passare alcune leggi che cambieranno il modo di fare politica in questo disgraziato paese, quindi datevi da fare ... Il paese, i lavoratori e i giovani aspettano da secoli queste riforme. Finiamola con i voti comprati dalla mafia al sud!
  • claudio venturini delsolaro 4 anni fa
    Hai già rotto i coglioni. Ti abbiamo votato, adesso datti da fare, con le invettive non si cambia l'Italia. Cosa vuoi? La monarchia assoluta?! Il mio voto alle prossime elezioni te lo puoi scordare.
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Claudio sono pienamente concorde con te, quindi bisogna portare in parlamento le nostre proposte le piu' urgenti ed onerose economicamente per noi Italiani. Noi siamo in una botte di ferro e dobbiamo agire con furbizia, sono i vecchi della casta in pericolo. Basta con le polemiche andiamo in parlamento con le nostre ideee.
  • Gretel Gambarelli 4 anni fa
    questo e' allucinante... ma Barillari e' il portavoce di CHI??? ma come si fa a dire una cosa cosi' senza sentire cosa ne pensano tutti?? senza una votazione? per me questa e' una prova lampante che il M5S non fara' molta strada se non si trova il modo di consultare la base in tempi brevissimi su questioni di fondamentale importanza come questa. Sono molto amareggiata...
    • nicola messana 4 anni fa
      Sono d accordo. Vi abbiamo votato nn per stare a guardare. Ma per cambiare il paese. Si puo' governare cambiando le logiche tradizionali della politica, adesso. Non permettiamo ke ritornino vecchie logiche permettendo l accordo pd pdl. Una occasione cosi potrebbe non tornare. Non vorrei chesiamo quelli bravi a parlare ma incapaci all atto pratico. Accettiamo l invito di bersani confrontiamoci proponendo insieme riforme radicali. Ora o mai piu!
  • giovanni c. Utente certificato 4 anni fa
    Io non ho votato perchè non voglio dare alcuna legittimazione a questi signori e non mi fido nenache di te. solo se veramente questi signori perderanno tutti il sostegno del popolo e tutti faranno una disobbedienza civile contro questo sistema forse qualcuno deciderà di fare il bene comune. Onestamente non credo che neanche voi manterrete il punto. Spero vivamente che il vostro movimento non si assoggetti a tale regime. Ma temo che non sarà così. In ogni caso se riuscirai a mantenere caro Grillo quanto hai promesso avrai recuperato una pecorella smarrita. Ma dovrai faticare parecchio non sono assolutamente convinto che riuscirai a tenere insieme a te tutte le componenti del tuo movimento
    • alessandro 4 anni fa
      Certo che senza il tuo voto siamo finiti...speriamo bene
  • Alessio B. Utente certificato 4 anni fa
    La comunicazione chiara Attenzione ragazzi: se si dice no a Bersani, bisogna spiegare molto bene le ragioni perché la base comincia a non capire. Evitiamo di fare lo stesso errore che fece Bertinotti anni fa che, dopo aver strillato che voleva il potere per cambiare l'Italia, rifiutò un paio di ministeri per andare a fare il Presidente del Senato. E fu cestinato alla storia. Pertanto se si decide di non votare la formazione di Bersani, prima ancora di sapere cosa questa farà, vanno comunicate molto bene le motivazioni...
  • antonio staffiero 4 anni fa
    Caro grillo hai incassato il voto della società critica di questo paese(quasi tutto), pensare di andare oltre è una valutazione da psichiatria e antidemocratica; non stiamo a giocare a poker;ricordati che Berlinguer raggiunse il 33 % e dovette prendere atto che non poteva che dialogare con altri in un sistema democratico.Poi devi sapere che ti hanno votato per ottenere risultati sui punti programmatici(vogliamo tutto e offendiamo tutti è da pazzi) e quindi gli elettori giudicheranno su questo. inoltre quando si ottengono voti si va in parlamento a farli contare, non a ricattare.Poi sei sicuro di potere condizionare la libertà di tutti i tuoi parlamentari, su una linea di gioco d'azzardo? credo di no,quindi ora dimostri chi sei:un democratico,un uomo responsabile, un rivoluzionario in senso positivo.saluti da un comunista italiano degli anni 80.
  • vittorio solinas 4 anni fa
    Ho dato il mio voto a Grillo pricincipalmente perché volevo un´Italia migliore, eliminando il cancro costituito da Berlusconi al governo, non per favorirlo dandogli la possibilitá di condizionare il rinnovamento morale stando al governo con il PD. E adesso mi ritrovo che Grillo , pur avendo la possibilitá di utilizzare i nostri voti per governare e agire concretamente per migliorare la politica, preferisce un ritorno di Berlusconi e della sua cricca di mafiosi e corrotti al potere, pur di restare fuori dai giochi politici. Il risultato sará che tutto rimane come sempre, l´Italia va in malora ed a pagarne le conseguenze saremo sempre noi, i piu´deboli. Vogliamo fare gli anarchici ? Distruggere tutto per ricostruire dalla rovine? Quanti anni ci vorranno? Ma nel frattempo chi dará lavoro ai giovani, ai cassaintegrati, chi difenderá i pensionati dalla povertá, forse che le nostre urla di pur giusta protesta daranno da mangiare ai sempre piu´numerosi che stanno letterlmente in condizioni disperate? Cosí non va! Beppe si ricordi che il movimento siamo tutti noi e non é un gregge di sua proprietá. Diamo alla rete la possibilitá di esprimere la propria opinione con una votazione circa le varie altrnative e di conseguenza si deciderá il da farsi. Personalmente ritengo che si debba sfuttare la possibilitá di esercitare il potere che abbiamo conquistato, partecipare al governo del paese in parlamento per varare subito le leggi sul conflitto di interessi, sulla nuova legge elettorare, sullla estensione a livello nazionale dell´ottima impostazione siciliana di riduzione dei costi della politica e degli enti a partecipazione pubblica, sulla patrimoniale piu´equa, sulla revisione delle aliquote fiscali, etc. Continuiamo a protestare ma agiamo anche con azioni immediatamente alla nostra portata.
  • Ruggiero Riefolo 4 anni fa
    Non sono d'accordo a lasciare fare a loro. La nostra richiesta a Napolitano deve essere ASSEMBLEA COSTITUENTE. Per scrivere le nuove regole
    • maria zerbetto 4 anni fa
      Sono pienamente daccordo con te.E sui punti del programma 5 stelle non si deve vaccilare neanche per un momento i punti esposti da Barillari vanno bene.Avanti sempre cosi' senza farsi intimorire e cedere su nulla....solo cosi' il vero movimento va avanti. I veri cambiamenti sono duri da digerire e fanno tanta paura ma per un vero cambiamento ci vuole sempre una rivoluzione. maria
  • franco carzedda 4 anni fa
    grillo,a questo punto non puoi sfasciare tutto,ti abbiamo votato con la speranza di fare fuori il berluska non di sfasciare l' italia anche perchè molti tuoi elettori erano di centro sinistra.
    • Pietro B. Utente certificato 4 anni fa
      Se l'hai votato per quel motivo mi dispiace ma hai sprecato il voto. Non siamo per la fine del Berlusca, siamo per la fine di tutto il teatrino, Bersani compreso.
  • Roby G 4 anni fa
    Quindi secondo tanti signori qui presenti non era vero che il PD fosse una fogna. Sono persone rispettabili che si prodigano per il bene del paese e non i servi infami delle banche. Ricordo a lor signori che è proprio in nome della "responsabilità" che costoro hanno compiuto i peggiori misfatti in questo paese. Se il M5S si incamminerà su quella strada farà la stessa fine e la rivoluzione che ha iniziato sarà morta e seppellita già nella culla. Il governo se lo facciano loro ed il movimento voti solamente i provvedimenti in linea col programma. Voglio vedere quanto dureranno. Quando si tornerà a votare saranno azzerati ed il governo ce lo faremo da soli ricostruendo il paese. Questa deve essere la linea.
    • Giuseppe Esposito 4 anni fa
      Quando si tornerà a votare potrebbe non esserci più un Paese, nell'accezione di Comunità strutturata con un'identità culturale,linguistica dotata di un bagaglio di Storia comune e prospettive future condivise. Definire fogna un partito che raccoglie la passione ,l impegno e la fiducia di alcuni milioni di cittadini onesti e una insolenza che rivela una grettezza mentale dall'acre sapore ideologico
    • giulia picchietti 4 anni fa
      Guarda che se pd e pdl si alleano il movimento non avrà più spazio per fare nulla! Ma smettiamola con la fantapolitica e cominciamo a risolvere i problemi di questo Paese. Non si può continuare a fare il tutti contro tutti! Chissenefrega! Gli italiani hanno un sacco di problemi, smettiamola di fare i giochini e cominciamo a risolverli, se il Movimento non si assume questa responsabilità di sicuro il mio voto lo ha perso!!!!!Andiamo al governo CAZZO
    • giorgio g. Utente certificato 4 anni fa
      ma vieni dallo spazio? il 25% HA DATO ALLA TESTA A QUALCUNO. Ma cosa ti fa credere che dopo aver rifiutato di fare conflitto di interesse e anticorruzione, dimezzamento dei parlamentari, poi il movimento avra' il 51% che nella storia non ha mai preso nessuno? la storia si fa oggi, domani i voti potrebbero essere meno di oggi
  • Stefano Masera 4 anni fa
    ipotizzare che chi ha portato allo SFACELO l'Italia si unisca per il bene della stessa è pura fantascienza, se si uniscono loro, PD e PDL rovina garantita per anni!!!!!!!!!!! Cogliere l'attimo!
  • Marco V. Utente certificato 4 anni fa
    Cioè, io vi avrei votato per rifare un governo PD - PDL? Ma andate a lavorare, per piacere. Io ESIGO che il M5S, ora che ne ha la forza, faccia le leggi per cui io l'ho votato. Se permettete allo psiconano di tornare a mettere le mani in pasta inizierò a sospettare che siete suoi complici.
    • francesco d. Utente certificato 4 anni fa
      Non ho votato il M5S perchè si allei col regime (di cui il pd con o senza L è oggi il massimo rappresentante). Ho votatoil M5S SOLTANTO perchè realizzi il suo programma nazionale, il cui punto più importante è il referendum propositivo senza quorum, in modo da avviare finalmente un processo di democratizzazione in italia.
    • elisa b. Utente certificato 4 anni fa
      se avessi voluto il pd o il pdl al governo li avrei votati. Ho votato m5s perchè non ha niente a che fare con quei due. Si facciano loro il governicchio, noi votiamo e facciamo proposte.
  • Pierluigi Pirotta 4 anni fa
    Il voto non dovrebbe mai essere assegnato a caso, sia pro che contro. Non ho votato M5S. Politicamente, vengo da lontano per andare lontano; fisicamente sono in attesa di trapassare, per cui, non da ascoltare. Occorre ricordare che la depenalizzazione del falso in bilancio, comporta la altrui non credibilità sugli atti di Casa Nostra, Borsa e Consob. sono inutili quotano e controllano il falso, dichiarandolo atto pubblico. Come dichiarare laureato una persona analfabeta. Il futuro Governo, se ci sarà, dovrà affrontare tutte queste "facezie" che hanno migliorato il tenore di vita di alcuni peggiorando, contestualmente quello di altri, la moltitudine. L'M5S ha il dovere di considerare tutte le opzioni possibili ed immaginabili che possano concorrere ad arrestare e o a migliorare le condizioni di vivibilità della classe più debole, di quella più esposta ai rischi di default umano a 360° non in visione parcellizzata ma globale; differentemente, anche il voto espresso a "Voi" risulterebbe vano.
  • giulia picchietti 4 anni fa
    Ho votato il Movimento a queste elezioni perchè credo nel suo programma e perchè credo sia importante vedere volti nuovi ed entusiasti di fare politica in parlamento. Ma adesso sono disperata...non voglio piu' Berlusconi! Bersani non capisce i bisogni del Paese, ma Berlusconi è un delinquente! Trattiamo con Bersani! Salviamoci da Berlusconi! Il cambiamento si ottiene governando e non continuando con gli insulti a Bersani! Ho due figli piccoli che non si meritano questa situazione...e non me la merito neanche io! CORAGGIO!
    • francesco d. Utente certificato 4 anni fa
      Trattare con un parassita assoluto come bersani che non ha mai fatto nulla nella vita se non vivere (nel lusso) a spese degli italiani, non risolve un bel niente ma semmai peggiora la situazione. Il M5S si è presentato come un soggetto politico estraneo al regime ed iniziare quest'esperienza parlamentare alleandosi col regime squalificherebbe totalmente il M5S
  • David Andreozzi Utente certificato 4 anni fa
    Così come saranno i seggi al senato, ma anche alla camera vista l'esigua maggioranza, il Paese non può essere governato se non con un governo congiunto tra PD e M5S; ma questo governo quanto durerebbe? Ci sono troppi punti del nostro programma che non potranno mai essere accettati dai politici comuni. L'unica soluzione sarebbe fare un governo tra PD e M5S che crei una nuova legge elettorale in modo che, con nuove elezioni, si abbia la maggioranza di uno dei tre schieramenti. L'Italia non può permettersi di andare alla deriva.
    • flaminia masoni 4 anni fa
      perfettamente in accordo.ecccellente commento.
  • MASSIMO baldassini 4 anni fa
    Allora cerchiamo di fare un pò d'ordine: io esprimo la mia opinione. I comunisti italiani hanno un difetto congenito: negli ultimi 20 anni oltre a esercitare il potere politico locale in diverse istituzioni regionali provinciali e comunali con i risultati che tutti possono guardare, a livelllo nazionale l'unico impegno che si sono assunti e che hanno pedissequamente esercitato è stato quello di denigrare l'avversario politico e di criticare il suo operato sia politico che privato. Lungi da me difendere Berlusconi. Ma se invece di sprecare energie e movimentare tutto l'apparto propagandistico di cui da sempre la sinistra dispone, avesse avanzato proposte concrete su come migliorare il paese probabilmente le cose sarebbero andate diversamente. Adesso si pretende dal M5S di allearsi con Bersani, e perchè dovremmo farlo? Per senso di responsabilità? Ma quale resonsabilità ha il movimento? Noi diciamo semplicemente: visto che siete coautori del disastro, provate a venirne fuori da soli. Oppure: se volete il nostro appoggio sottoscrivete il nostro programma e allora si può fare. Non credo sia possibile, e allora cosa facciamo? Facciamo un altro inciucio e sconfessiamo i nostri elettori? Noi oltre che essere il primo partito in Italia purtoppo, grazie al PORCELLUM siamo all'opposizione e tale saremo fin quando i numeri ci consentiranno di governare. L'alternative è: Bersani sottoscriva il nostro programma e noi lo votiamo in parlamento. Questa è DEMOCRAZIA. Se la cosa non interessa si va a votare ancora. vorrei essere ancora più chiaro: in democrazia un partito o movimento in campagna elettorale proclama un programma e spiega agli elettori cosa vorrebbe fare. Il movimento si è basato su tanti punti programmatici ma il primo e fondamentale messaggio che è stato rivolto agli elettori è stato " TUTTI A CASA ". Gli elettori ci hanno premiato sopratutto per questo, gli elettori ci hanno conferito un mandato. Cosa succederebbe se tradissimo il mandato che ci è stato conferito?
    • elisa b. Utente certificato 4 anni fa
      concordo in pieno!!!!Quelli che dicono il contrario o non hanno capito il m5s o sono infiltrati del pd che si spacciano per grillini per influenzare l'opinione pubblica.
  • Massimo 4 anni fa
    In maniera democratica, rispettando il pensiero d tutti, provo ad esprimere la mia opinione. Ho votato M5S per un milione di ragioni. Quello che certamente NON mi aspetto adesso dal movimento, è una deriva anarchica insurrezionalista senza contenuti realistici e senza la necessaria gradualità negli obiettivi da perseguire e cogliere. Occhio signori che come me, in tanti stiamo osservando le mosse e non è assolutamente scontato che confermeremo il voto al M5S alla prossima tornata elettorale soprattutto se costretti a votare a breve.
  • Alessandro Brenna Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe io e mia moglie ti abbiamo votato. Ti avverto che se non ti dimostri reaponsabile con Bersani non ti votero' mai piu'. Hai la possibilita' nei primi 100 giorni di portarti a casa una nuova legge elettorale, un taglio del numero dei parlamentari, una diminuzione del loro stipendio, delle norme anticorruzione, una legge sul conflitto di interesse (la metteresti in quel posto allo psiconano come lo chiami tu). Se riuscissi a fare questo aumenteresti ancora i tuoi voti. Se non lo farai io non ti votero' mai piu'. Ho la sensazione che come hai creato questo partito da solo cosi' lo porterai da solo allo sfascio se continui a sputare in faccia a chi ti tende la mano (Pd) che sta cercando di fare un accordo semplicemente sui punti che vi accomunano. Se farai questo ti continuero' a votare fino alla morte perché la vecchia classe politica deve scomparire dopo aver portato alla distruzione dell'Italia. Se vuoi rispondermi fai pure ...hai il mio email. Io purtroppo e' la prima volta che scivo su un blog e non so bene come funzioni. Se ho fatto errori me ne scuso. Buona giornata
    • Rosanna Paradisi Utente certificato 4 anni fa
      CARO INSICURO E ME NE DISPIACE DAVVERO,NON SI PUO'AVERE RESPONSABILITA' CON BERSANI, NON SI PUO' FARE ACCORDI CON IL MARCIUME PERCHE' SI OTTIENE IL CONTAGIO! RICORDA QUALE SIA STATO IL MOTIVO CHE A SPINTO TE E TUA MOGLIE A VOTARE M5S!!!LA PAURA NELLA QUALE QUALCHE IGNOBILE STA' CERCANDO DI FARCI SPROFONDARE E' UNA TATTICA PER OTTENERE VOTI ALLE NUOVE ELEZIONI,SE MAI CI SARANNO!DA DOVE DERIVA TUTTA QUESTA PRESSIONE PSICOLOGICA CHE INSINUA IL DUBBIO? HANNO PAURA DI SVANIRE NEL NULLA(ASSIOMA SECONDO CUI SI COMPRENDE CHE CIO' CHE NON AUMENTA CALA FINO A SVANIRE-PROVA ENORMEMENTE SUPERATA DA NOI) ALLORA CERCANO DI SPORCARE ANCHE NOI CHE SIAMO LINDI. LA TV DA CASA SE LA GODE BERLUSCONI MENTRE PIANIFICA UNA NUOVA MOSSA SFRUTTANDO LE REAZIONI CHE ALTRO NON SONO CHE PRESSIONE DA PAURA!!! IL PUNTO FOCALE E' QUESTO,SE CONTINUIAMO AD ACCORDARCI CON GLI SPORCHI NON IMPAREREMO MAI AD APPREZZARE LA PULIZIA, PER CUI SIAMO NOI CHE FACCIAMO UN ITALIA ANCORA SPORCA E MALANDATA OPPURE UNA BELLA ITALIA DOVE E' BELLO VIVERCI. NON E' UTOPIA PER QUESTO LO ABBIAMO OSANNATO A GRAN VOCE E VOTATO!!! VIVA GRILLO,NOI FORTI DI DETERMIAZIONE E M5S
  • giacomo piccirillo 4 anni fa
    Bravissimo, per questo voto m5s non per mantenere il sacco a Bersani o ad altri.
  • Fabrizio Ferrero 4 anni fa
    La vittoria e' stata grande non aspettiamo il trionfo.Dare la fiducia al Pd e votare i punti di programma che si accomunano col M5S vorrebbe dire liberarsi una volta per tutte di una parte della rovina d'Italia ed acquisire quel rispetto e timore anche dal PD-L attuando finalmente le prime vere riforme utili al paese.Non sprechiamo tutto (come gia' detto molto bene dal Sig. Salieri) smettiamo i panni del comico e dell'inquisitore e dimostriamo all'Europa che i comici sono stati quelli che ci hanno governato negli ultimi vent'anni.Non sprechiamo tutto!!!
  • Carlo Schirru 4 anni fa
    avete avuto i voti adesso voglio risposte e soluzioni concrete ai miei problemi concreti in tempi rapidi, le voglio da voi non da altri, altrimenti andate a casa.. l'ora della protesta è finita.. la democrazia funziona così, potere-responsabilità,
  • Maurizio G. Utente certificato 4 anni fa
    Egregio signor Barillari, ma guarda che non funziona così! Se PD e PDL si mettono insieme (inciuccio) a quel punto potranno votare quel che gli pare sbattendosene altamente di M5S!! Insieme hanno abbondantemente il potere assoluto! Poi alla fine, dopo 5 anni di danni al paese, si giustificheranno dicendo che hanno dovuto mettersi d'accordo perchè M5S ha rifiutato di partecipare al governo. Naturalmente così avremo anche Berlusconi presidente della repubblica (farà sicuramente parte dell'accordo truffa). M5S deve assolutamente votare la fiducia al PD e prendere parte al governo per il bene del paese che l'ha votato e che si aspetta di vederlo protagonista! Non puoi pensare di cambiare l'olio all'automobile senza sporcarti le mani!
  • massimo pagnoni 4 anni fa
    Si dice che il M5S sia l'antipolitica.. ci si dimentica che fino a ieri si diceva che la politica era sporca... addirittura si aveva paura di far sapere per chi votavi, per la vergogna immagino. Noi, no! siamo fieri di essere del movimento, noi non siamo l'antipolitica, ma siamo una politica pulita, senza compromessi, senza promettere ciò che è impossibile ma solo ciò che è necessario. Ancora non hanno capito che il paese è stufo di essere preso in giro, dei bunga bunga, della macellazione sociale che ci stanno portando i politici tradizionali. Noi siamo la coscienza di questa nazione! e ci chiamano antipolitica....
  • massimo pagnoni 4 anni fa
    Caro Bersani vediamo di che pasta siete... ora se volete governare il paese dovrete confrontarvi con il M5S che ha un programma che prevede: - nuova legge elettorale e legge sul conflitto di interessi, no al doppio incarico, no candidati che abbiano problemi con la giustizia; - no investimenti in armamenti, quindi interruzione immediata della commessa dei F35 e spese connesse alle spese milita...ri, ritiro dei militari dalle missioni di pace; - riforma delle pensioni abbassando chi percepisce sopra i 5000 euro al mese portandoli a 4000 e prevedere un reddito di cittadinanza; - abbassare gli emolumenti dei parlamentari, dei membri dei consigli regionali e tutti i benefit conseguenziali: e sapete bene a cosa ci riferiamo. - eliminare le provincie, eliminare i rimborsi ai partiti, giornali ecc. - rivedere gli emolumenti dei consulenti delle partecipate e dei funzionari pubblici fissando un limite massimo, il compenso non potrà superare 12 volte lo stipendio di un impiegato, fissando però anche controlli sull’operato e responsabilità amministrative e penali per funzionari incapaci ed in malafede; - prevedere l’impignorabilità della prima casa e l’eliminazione di Equitalia; - prevedere una seria legge anticorruzione ed introduzione del politometro, recuperarando quello che è stato rubato alla collettività; - rivedere il redditometro; - costruire così un tesoretto per: - finanziare la piccola impresa e favorire lo sviluppo; - finanziare la sanità; - finanziare la scuola pubblica; - dare un reddito di cittadinanza; - riprendere un ruolo attivo dello Stato nei settori principali: telefonia, rete autostradale, entrare nel mercato dell’energia con un autority severa che imponga i prezzi e non li subisca... - rivedere i patti con l’Europa, avere la moneta unica e consentire il cannibalismo sociale non è nello spirito dell’Assemblea Costituente, è necessario che l’Europa sia unica ed indivisibile, che sia equa e solidale, ciò che capita in Grecia deve essere scongiurato!
  • paolo 2 4 anni fa
    BRAVISSIMO !!! usciamo dalle logiche di questi pezzenti NO fiducia a nessuno , a nessuno !! che se la diano tra di loro la "fiducia". quelli che scrivono sul blog in queste ore sono tutti pd prezzolati per fare credere che la base del Movimento voglia aggregarsi ai morti "per il bene del paese". per il bene del paese si deve fare una cosa sola, cacciarli via, TUTTI.
  • raff c. Utente certificato 4 anni fa
    Al PD , bisogna fargli firmare un vero CONTRATTO PUBBLICO (quindi messo in rete e consultabile da tutti, con tanto di firma ), da onorare entro i tempi previsti (tempi brevissimi)che li obbliga a: - fare uscire immediatamente gli inquisiti e i condannati dal Parlamento e da tutti gli apparati Pubblici - ridurre drasticamente i compensi per politici (nazionali, regionali e comunali) - misure drastiche sul conflitto d'interessi - annullamento di tutte le opere pubbliche inutili (tav ecc). - recupero evasione fiscale slot machine (800 mln) - annullamento armamenti di ogni tipo - annullamento "sistema da usura di stato equitalia" - ripristino falso in bilancio - legge durissima su corruzione pubblica con pene triplicate - ridiscussione di tutti gli appalti pubblici con abbattimento dei costi. - abolizione aiuti alle banche e fondazioni - e con tutti i soldi recuperati : REDDITO MINIMO DI CITTADINANAZA
  • eugenio d'amico 4 anni fa
    La risposta di Barillari ha un illustre precedente storico: quello famoso di Ponzio Pilato. Non vi offendete, vi incito a fare il meglio con ciò che c'è. Un governo pd pdl chiuderebbe qualsiasi spazio alle vostre proposte.
  • stefano sforza 4 anni fa
    -Legge sul conflitto di interesse. - Riduzione stipendi dei parlamentari - Eliminazione retroattiva rimborsi elettorali Bravo Davide , cominciate a mettere sul piatto queste proposte per vedere se il PD vuole veramente collaborare ,oppure se fa solo finta e quando lo metti davanti a proposte come queste si tira indietro .Io direi a Grillo che accetti la collaborazione mettendogli davanti queste proposte di legge , così vediamo cosa succede
    • barbra pasquini 4 anni fa
      Premesso che nonostante i miei 40 anni tondi tondi sono al terzo voto della mia vita e che non ho mai votato volentieri a sinistra e.... "neanche per sogno a destra"; che a 20 anni da alcuni ero definita estremista mentre io mi sentivo semplicemente onesta e solidale, da altri ero definita comunista anche se di marx apprezzavo soprattutto i capelli lunghi e la barba (scherzo!) Per farla breve oggi so come mi sentivo allora "libera" e come mi sento ancora oggi, nonostante io sia tanto cambiata...SONO LIBERA nella mente. Oggi sono più che mai una donna libera e autonoma anche quando scelgo di affidarmi a qualcuno. Bene vorrei che questo spirito diventasse parte della nuova capacità politica. Dai coraggio votiamo sta fiducia...punti chiari e inequivocabili e ci portiamo a casa i nostri risultati...se verifichiamo che il pd non rispetta il contratto...mandiamo tutto in frantumi. Mi fido di chi si professa uomo libero se dimostra che può fare alleanze con tutti rimanendo libero in ogni momento! dai Grillo proviamo a dettare la legge dell'onestà e della solidarietà senza compromessi. Pronostico? sarà il PD a dare forfait!!!!! un abbraccio a tutti, sono contenta davvero e ringrazio tutti per aver lavorato tanto.
  • bruno ganciu 4 anni fa
    bravo barillari parole chiare
  • Brus brus 4 anni fa
    e che facciamo come quella favola di colui che sta sotto l albero a bocca aperta ed aspeta che un fico cada in bocca ? Ovvero se presentano una legge buona si vota altrimenti no , e se non presentano nessuna legge buona ? che si fa si lascia andare il paese allla malora ? Bisogna proporre le leggi che servono per svoltare .
  • luigi cafiero 4 anni fa
    Troppo comodo,essere primi comporta onori ed oneri. Tocca al M5S governare.
  • Marco Ferron 4 anni fa
    Le vecchie forze politiche ne hanno fatte di cotte e di crude ma si cerchi di non perdere l'occasione di fare davvero qualcosa di grande, paragonabile alla rivoluzione francese e anche di più, cadendo nella trappola delle grida vuote e fini a sè stesse (vedi i pirati tedeschi, per non andare troppo lontani con la memoria...) I criminali subiscono un processo e una condanna ma mai un'offesa. Si vada avanti così, politicamente e correttamente. Ma non si pensi di fare piazza pulita un poche settimane semplicemente gridando e alzando l'indice. Questa storia è cominciata in modo fantastico, non roviniamola con l'isteria. Grazie
  • Carlo Sacripante 4 anni fa
    "...quindi non possiamo certo al momento appoggiare una forza politica con lunga storia ed esperienza.." questo ragionamento non ha una base logica, detta fra l'altro da una posizione di evidente vantaggio quale ha adesso il M5S. L'autore o qualcun'altro potrebbe quindi esprimere i veri motivi per cui il movimento non potrebbe appoggiare un governo di scopo? Grazie
  • maria d Utente certificato 4 anni fa
    Io penso che la cosa migliore da fare sia votare. Solo votando si potrà capire che direzione prendere. Ovvio, votare o per un governo di scopo e poi elezioni oppure per non inciuciarsi del tutto col pd. è il miglior modo per risolvere democraticamente la questione senza perdere consensi.
  • giacomo m. Utente certificato 4 anni fa
    Il Movimento ha ORA le redini in mano e la possibilità di cambiare le cose. Ne è realmente capace o è solo l'ennesimo partito "d'opposizione"? Lascerà ricadere il governo in mano al Bersani o Berlusconi di turno, o ne prenderà parte ATTIVA per FARE ciò per cui un terzo degli Italiani l'ha votato?
  • Piero A. Utente certificato 4 anni fa
    E se queti non dovessero fare niete di quello che avete nel vs programma, starete li ad aspettare, perche non andare Voi a proporre,
  • arnold attard 4 anni fa
    Il Governissimo è il tentativo Gattopardesco del continuare a 'cambiare per non cambiare nulla'. Non è certo la somma dei perdenti a generare una vittoria. Infatti genera una sconfitta ancora più grande!
  • Claudia . Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno Italia che calzi uno stivale con il tacco troppo alto dove la postura da un passo incerto con l'equilibrio in bilico fra una possibile rovinosa caduta o il procedere zoppicante.Buongiorno nuova, vecchia Italia stretta in uno stivale vintage dove la suola accusa ormai il logorio del tempo e spera in una nuova risuolatura ma dove ormai la tomaia si pesenta in condizioni disastrose.Buongiorno Bel Paese chiuso in uno stivale ormai troppo stretto che non permette più una buona circolazione e dove occhi di pernice,calli e calletti ti procurano una continua sofferenza.Buongiorno Italia nuova che non ti vuoi adattare a camminare zoppicando , che non vuoi usare callifughi ma che vorresti estirpare alla radice ciò che ti da dolore. Buongiorno BELLA ITALIA che calzeresti ancora con orgoglio questo stivale se l'etichetta del Made in Italy fosse veramente credibile , con la suola rifatta ma a regola d'arte, con la tomaia riportata a nuovo e le cuciture perfette.Le cose BELLE E BUONE non si buttano MAI.Si possono riciclare ma hanno solo bisogno di quel VALORE CHE MERITANO.Cerchiamo allora di ridare VITA a questo STIVALE affinchè possa affrontare a testa alta e con decisione , il cammino verso un nuovo futuro.
  • GERARDO SALERNO 4 anni fa
    Quando avrete deciso di "diventare grandi" e smetterla di giocare fatecelo sapere ! Non credo che neanche i vostri elettori apprezzino così tanto la satira da teatro tenda, ora che il gioco della campagna elettorale è finito. E' ora di fare sul serio, e voi non lo state facendo cari miei M5S !!!
  • Vlada Martinovic 4 anni fa
    Roberto Formigoni - fra i 450 e i 500 mila euro lordi. Gianfranco Fin - una somma dell'ordine di 300 mila euro. Pierluigi Castagnetti – 110.000 € Mario Tassone- 158.000 € Claudio Scajola – 158.000 € Roberto Castelli – 195.000 € Francesco Rutelli – 111.000 € Livia Turco – 241.000 ….... le pensioni intorno a 6000 € ogni mese. Per favore votate la fiducia meglio che rimangono in parlamento al infinito.
  • Aldo P. Utente certificato 4 anni fa
    Manca una cosa di assoluta' priorita'.... CAMBIARE STO' SCHIFO DI LEGGE ELETTORALE...
  • giorgio g. Utente certificato 4 anni fa
    capiamoci, casa e' importante, il programma o il potere? l'interesse del paese e di chi ha votato o diventare il primo partito di un paese del terzo mondo? Se vogliamo un paese migliore non possiamo perdere l'occasione di fare una legge sul conflitto di interesse e sulla corruzione. Il discorso di barillari e' di chi non e' interessato alle cose, un bel discorso alla berlusconi: tanto peggio per voi, tanto meglio per me. col pdl al governo quelle cose non si faranno mai, e la certezza di avere la maggioranza assoluta non ce l'ha nessuno. Prendiamo le cose importanti ora, e domani il M5s avra' credibilita anche da parte di chi non l'ha votato, altrimenti saremo la lega del 3 millennio.
  • Riccardo Batini Utente certificato 4 anni fa
    "Ero certo della mia idea ed adesso più che mai.....nessuna alleanza con nessuno. Fino ad ieri ci hanno trattato come 'indesiderabili', adesso vogliono condividere con noi le nostre idee ed i nostri programmi dimenticandosi che sono stati Loro ad avvelenare e portare sul baratro la nostra Italia (che, vorrei sottolineare, AMO!!). Quindi la mia idea è di andare avanti, con persone 'pulite' senza mischiarsi al 'fango' che non farebbe altro che sporcare il nostro fantastico Movimento. Non so Voi, ma da quando sto partecipando a questo Movimento ho una voglia di 'fare' che si era assopita da anni. IO CI CREDO!!!!"
    • PIETRO MANFANETTI Utente certificato 4 anni fa
      certo che è così, ma adesso siamo in una fase dove dobbiamo necessariamente iniziare a fare pulizia (conflitto d'interessi, reddito di cittadinanza, legge anticorruzione ecc.)e forse, non lo possiamo fare da soli. Se PD_SEL ecc. vogliono votare queste norme di sana politica convergano con il Movimento in Parlamento e dimostrino di voler cambiare. Io sono per non mandare tutto allo sfascio (certo più di così è difficile).
    • Piero A. Utente certificato 4 anni fa
      Cosi gli date ragione, invece bisogna dimostrare che si sbagliavano
  • Alexandro N. Utente certificato 4 anni fa
    Egr. PD e PD(menoL) avete avuto 7 anni x cambiare il porcellum (per altro da voi introdotto)oggi cascate dal pero perchè scoprite che non c'è governabilità.. e noi dovremmo lasciare la nazione in mano vostra??!!! SIETE INAFFIDABILI!!!! VOLETE LA NOSTRA RESPONSABILITA'? COMINCIATE A LEVARVI LO STIPENDIO ED IL RIMBORO ELETTORALE!!!!!
    • Alexandro N. Utente certificato 4 anni fa
      Per rinuciare al rimborso elettorale ed al dimezzamento dello stipendio non hanno bisogno di un nuovo governo!!!!!!!
    • Alexandro N. Utente certificato 4 anni fa
      Noi non abbiamo avuto bisogno di una riforma per rinunciare al rimborso elettorale!!! I nostri in Sicilia si sono ridotti lo stipendio senza riforma elettorale!!! QUINDI SE VOGLIANO LA NOSTRA FIDUCIA SE LA DEVANO GUADAGNARE!!!!!!
    • giacomo m. Utente certificato 4 anni fa
      non si può cambiare una cippa se prima non si insedia un governo, ed un governo si può insediare solo se c'è una fiducia "condizionata" da parte del Movimento e se è il Movimento a imporre il taglio di parlamentari, stipendi, rimborsi ai partiti etc.
  • Luigi ferdinandi 4 anni fa
    Occorre governabilità per il bene comune e del paese,questa e' la prossima sfida
  • Paolo Arcieri 4 anni fa
    Non c'è altra soluzione che il governissimo tra gli irreponsabili che si sono sostenuti a vicenda negli ultimi venti anni. Il Movimento seguirà la sua linea programmata: si voteranno solo le leggi giuste. Lasciamoli esplodere, poi toccherà a noi governare senza ostacoli, per una palingenesi ormai vicina e ineluttabile. Vai Beppe, dillo a Napolitano, che ancora annaspa nel suo delirio. P.S. Ricordagli pure quanto ci costa
    • Daniela Masi 4 anni fa
      Bravissimo, questa è la strada maestra. Non c'è altra soluzione. Il Movimento sarà coerente fino in fondo, nessuna fiducia, nessuna alleanza con chi ha fatto della potica un tornaconto personale. Il modello sicialiano: punto e basta. Forza ragazzi, la vittoria si avvicina, per un rinascimento italiano.
  • maria ammirati Utente certificato 4 anni fa
    Anzi, se, come suggerisce Barillari, il PD si dovesse alleare col PDL, che bisogno ci sarebbe del parere del M5S visto che in due avrebbero la maggioranza assoluta e potrebbero fare tutte le schifezze che vogliono ?
  • Tiziana Calamera 4 anni fa
    Ragazzi i voti presi sono tanti, fate in modo che il rinnovamento visto in voi sia reale, non perdiamoci in guerre contro le persone, fidiamoci della democrazia valutiamo seriamente le proposte e non perdiamo l'occasione, i problemi reali sono quelli che ci devono guidare se fallite i voti che vete preso non li avrete più, siete sotto l'occhio del ciclone più di altri, avanti con i fatti!!!
  • luciano n. Utente certificato 4 anni fa
    NON PERDIAMO L'OCCASIONE ! NIENTE INCIUCCI CON NESSUNO, MA ACCORDI CON CHI CONDIVIDE IL PROGRAMMA 5 STELLE...IL COPIA INCOLLA DEL PDL SUL NOSTRO PROGRAMMA LE DICE TUTTE ! NIENTE FINANZIAMENTO AI PARTITI. IDEM PDL DIMEZZAMENTO DEI PARLAMENTARI....IDEM PDL NON PIU DI DUE TERMINI....... ........ REFERENDUM SU USCITA DALL'EURO.. IDEM PDL BANCA DI STATO A FAVORE DEL CREDITO . IDEM PDL "MIMIMUM WAGE" PER LE FAMIGLIE ...IDEM PDL ACQUA PUBBLICA ... SI DAL PDL.. E MOLTE ALTRE PROPOSTE "COPIATE AL MOVIMENTO".. IL TUTTO NON VI DICE NIENTE ? I NOSTRI ELETTI DOVREBBERO ACCORDARSI CON CHI E A FAVORE DEI NOSTRI PROGRAMMI...IL RESTO SONO CHIACCHERE !
  • maria ammirati 4 anni fa
    non sono d'accordo con quanto detto da Barillari. Il M5S deve partecipare di concreto alla vita pubblica, facendo parte della formazione del governo, perchè solo così puo' imporre i punti del programma o delle idee per le quali il 25% degli italiani l'ha votato. Tanto, se dovessero voler fare cose per cui non si è d'accordo, si puo' sempre contestare, far cadere il governo e sciogliere il parlamento, come è capitato nel 2008 col governo Prodi causa Bertinotti.Se invece la paura è che il potere fa perdere la testa, i pudori e i valori, allora siamo veramente senza speranza. In questo caso va bene tutto (anzi va male tutto).
  • rosaria zanotti Utente certificato 4 anni fa
    ripeto il commento che è stato cancellato, molto democraticamente, dal blog: AH! Perchè voi elettori vi eravate illusi che fosse arrivato il momento di affrontare problematiche come la legge contro il conflitto di interessi, la legge elettorale, il dimezzamento del numero dei parlamentari ecc.? No! Ora che abbiamo compiuto il miracolo di diventare il primo partito in Italia ci facciamo prendere dal delirio di onnipotenza e il nostro obbiettivo sarà quello di raggiungere il 51% alle prossime elezioni. Gli italiani che aspettino! Hanno aspettato tanto
  • Fabrizio Selvaggio Utente certificato 4 anni fa
    Io davvero non capisco come possiate volervi alleare con il PD. Davvero pensate che vogliano fare qualcosa per il paese? Vogliono solo tenersi la poltrona. TUTTI A CASA!! Nessuna alleanza. NESSUNA. Non aspettatevi nulla da PD, PDL e MONTI. Nulla arriverà.
    • Marco Usai 4 anni fa
      E come lo cambiamo questo paese: aspettando che il m5S arrivi al 51%? Siamo seri
  • alba roiati Utente certificato 4 anni fa
    ......che Napolitano lo dica alla Merkel che siamo il paese più civile e democratico d'Europa se riusciamo a fare una rivoluzione vera senza essere violenti!!!!!.....un Parlamento pieno di cittadini con età media più bassa d'Europa!!!!.....ma chi ce l'ha?????
  • vincenzo fortunato 4 anni fa
    Davide hai la stoffa di un vero leader. Continua così e sarai un grande. Spero che anche in parlamento tutti i grillini la pensano come te.
  • Antonio 4 anni fa
    Per fortuna ci sono ancora persone coerenti e di principio. Grillo e gli stessi candidati al Parlamento sono stati chiari fin dall'inizio: nessuna alleanza con chi propone cose diverse dal programma 5 stelle. Vogliono un'alleanza ? semplice: facciano un programma a tempo chiaro ed esplicito con i nostri punti essenziali: CONFLITTO DI INTERESSE (e non c'entra nulla Berlusconi: qui c'è da togliere doppie cariche in conflitto tra loro, soprattutto negli enti pubblici), NUOVA LEGGE ELETTORALE (purtroppo ai VECCHI partiti fa comodo non cambiarla), DIMEZZAMENTO DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI (e figuriamoci se i compari si tagliano le gambe da soli !), RIDUZIONE DELLO STIPENDIO DEI PARLAMENTARI (non mi pare ne abbiano voiglia altrimenti ognuno lo avrebbe fatto su base volontaria come hanno fatto i parlamentari in Sicilia), ELIMINAZIONE DEL FINANZIAMENTO AI PARTITI (è come chiedere ad un goloso di rinunciare ad una torta). Io chiedo coerenza ai Parlamentari che ho eletto in Parlamento e non voglio assolutamente che cedano di un passo. Non è una presa di posizione per partito preso, ma semplicemente coerenza, coerenza, coerenza. A me hanno insegnato che la coerenza è un valore e non un segno di ostinazione. Tutti dicono che va ridotto lo stipendio. Comincino a dimezzarselo su base volontaria, poi parliamo di alleanze e di volontà di fare. In Sicilia abbiamo dimostrato che non è necessaria una legge per farlo. Tutti parlano di togliere i finanziamenti ai partiti. Comincino a rinunciare. In Sicilia abbiamo dimostrato che si può fare. Chiedere ai nostri parlamentari di fare un’alleanza con i vecchi partiti sarebbe come chiedere ai nostri Parlamentari di fare una società con un socio "volenteroso" (Bersani) che però a sua volta è socio di una schiera di malandrini e che fino a una settimana fa ha fatto niente più e niente meno che il politicante.
  • Marco Usai 4 anni fa
    Si cerchi di ragionare: se davanti a una proposta concreta di cambiamento il M5S continuasse a ergere barricate fini a stesse per mantenere una presunta verginità, COSTRINGENDO gli altri partiti a riaccordarsi (perchè tornare al voto in queste condizioni non ha alcun senso!), alle prossime elezioni bene andando dimezzerete il consenso. Non siete più in piazza, siete in parlamento: trai vostri punti di programma c'è studiare la costituzione; ebbene, studiatela e -da primo partito quale siete- contribuite a governare BENE. Se PD e PDL si accordassero per un governissimo senza tenere conto di voi, alle prossime elezioni verrebbero spazzati via. Ma se l'attuale maggioranza relativa (cioè la coalizione di csx) vi fa delle proposte serie e attinenti al vostro programma e voi non gli date inizialmente la fiducia (funziona così in parlamento!) sarete voi a perdere voti. Il mio e quello di molti miei conoscenti di certo non lo rivedrete. Ascoltate la rete!
  • EMANUELA B. Utente certificato 4 anni fa
    Io vi votero' alle prossime elezioni solamente se sarete coerenti e non farete alleanze; se vi dimostrerete veramente diversi dagli altri partiti politici. Manca proprio in Italia qualcuno che mantenga la parola data. Spero proprio che non cediate alle tentazioni. ciao ciao
    • calogero giorlando 4 anni fa
      non e' questione di coerenza dobbiamo tutti insieme varare un governo altrimenti non possiamo attuare nessun programma, il programma di beppe e' molto buono ma senza votare la fiducia ad un governo non si puo' attuare quindi dobbiamo trovare un punto di incontro,perche' se torniamo alle elezioni senza fare nulla il movimento perdera' un mare di consensi.
  • Giovanni Enrico Nobili Utente certificato 4 anni fa
    Lo spread, i btp, il debito pubblico, le banche, l'euro... sono tutte cose che ai pensionati da 500 euro al mese, ai cassaintegrati, agli operatori di call center e ai giovani, non gliene può fregare di meno e non li tange minimamente! Se non si ripulisce il sistema saremo pensionati da 500 euro, cassaintegrati, disoccupati per i prossimi secoli a venire.
  • giovanna scorsone 4 anni fa
    Ho votato M5S perchè credo che sia doveroso per i ns figli cambiare in meglio questo paese. Credo che sia mo ad una svolta storica, abbiamo l'opportunità di fare le riforme che piacciono agli italiani ONESTI: legge anticorruzione, abolizione privilegi della casta, conflitto di interessi, legge elettorale, lotta ai GRANDI evasori... Poniamo noi le condizioni al PD per fare finalmente le riforme che ci stanno a cuore e che sino adesso sono rimaste inascoltate!!!!
  • luciano n. Utente certificato 4 anni fa
    CIAO DAVID ! CE L'ABBIAMO MESSA TUTTA ! PURTROPPO LE LOBBY E LA POTENZA DEL DANARO AI PARTITI CHE GIA' DA DUE SETTIMANE PRIMA ORGANIZZAVANO CENE (INVITANDO I POVERI ANZIANI E LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA') TROVANDOSI IN RISTORANTI CON 200/ 300 PER VOLTA , SUBENDO UN "LAVAGGIO DEL CERVELLO" CON TANTO DI ISTRUZIONI E SAMPLE DI COME E COSA DOVEVANO VOTARE,,GLI INDECISI SONO STATO "COMPRATI CON UNA CENA ! IO CI SONO ANDATO PER OSSERVARE IL LORO "MODUS OPERANDI" E VI DICO CHE E UNO STUPRO ALLA DEMOCRAZIA ! LA POTENZA DELLA MACCHINA DI SINISTRA CON IL DANARO DEL MPS..E DELLE LOBBY ROSSE... MA NON E FINITA..DOBBIAMO ORGANIZZARCI PER LE COMUNALI..PERCIO' CARO DAVID, QUI' AD APRILIA CI DEVI DARE MAN FORTE ! UN SALUTO LUCIANO...NAVARRO...
  • Luigi Cuozzo 4 anni fa
    Sono pienamente d'accordo
  • Giovanni Enrico Nobili Utente certificato 4 anni fa
    Sono assolutamente contrario all'inciucio, però vorrei davvero ci fosse una riunione tra tutti gli eletti e che si facesse un bel post per spiegare agli elettori perché non si farà l'inciucio o perché si voglia farlo.
  • Alessandro D. Utente certificato 4 anni fa
    E' il momento di dare un segnale forte, bisogna fare le cose piu' urgenti ed in fretta, i cittadini se lo aspettano, non ci perdiamo in un bicchiere d'acqua, siamo in emergenza, anche perche' cosi' li metteremo alla prova.
  • dino teccarelli 4 anni fa
    MA PERCHE FARE ACCORDI CON DESTRA E SINISTRA QUANDO BASTA AVERE UN PO DI PAZIENZA E ASPETTARE IL LORO SUICIDIO COLLETIVO NON FACCIAMOCI INFINOCCHIARE DA LORO BASTAVA CHE BERSANI FACEVA UN PASSO INDIETRO E DIRE NOI IN 20 ANNI NON SIAMO STATI CAPACI DI CAPIRE IL POPOLO. MOVIMENTO 5 STELLE DEVE RESTARE CON I CITTADINI ...
  • Roberto Ciech 4 anni fa
    Chi voleva dare la fiducia a Bersani aveva tempo fino a Lunedi scorso senza passare attraverso del M5S. Ora è giusto valutare caso per caso basandosi sui punti che sembrano comuni tra i programmi dei partiti ma magari non lo sono nei contenuti. Bisogna affrontare il confronto senza avere la pretesa di far male a qualcuno ma far del bene a tutti gli italiani ed al M5S.
  • federico z. Utente certificato 4 anni fa
    Sembri abbastanza in gamba !! speriamo in bene! Io ho votato il M5S per mandarli a casa !! No a inciuci !!! A CASA SIETE MORTI !
  • Yuri b 4 anni fa
    Mettiamo i cittadini del movimento al centro si può fare subito un referendum on line per sapere se la gente vuole un alleanza con il pd ad esempio. Non su tutto ma magari accordandoci su qualche punto e partire da quelli .i 5 punti chiave reddito di cittadinanza , conflitto interessi , rimborsi elettorali ai partiti,e legge elettorale e solo se ci diranno ok allora gli daremo la fiducia altrimenti ci sarà il baratro e a guadagnar ci sarà sempre silviaccio!che ne pensi Beppe?
    • pinco pallina 4 anni fa
      non tifate x l'italia, volete solo tornare alle urne per fare di grillo un dittatore
  • de mitri enzo 4 anni fa
    caro M5S ti ho votato e ho grande fiducia in noi ,voi ,tutti pero' bisogna essere realistici per governare bisogna allearsi con qualcuno e il pd qualche affinita' con ilM5S mi pare abbia, ora mettere in agenda quei sei sette punti del M5S dare la fiducia e poi al voto, mi sembra la cosa piu' sensata e responsabile .alle prossime elezioni prenderemo ancora piu' consenso ciao.
  • davide pastore 4 anni fa
    buongiorno,e' stato tutto bello, adesso passiamo ai fatti, qui la situazione e' grave, se non gravissima, invece di non fare e insultare gli altri, si e' capace di fare qualcosa di concreto per cambiare sul serio l'italia..? Abbiamo un'occasione unica non perdiamola, il cambiamento si deve fare,e allora subito all'opera, la soluzione e' di essere protagonisti e non sperare nelle defajance degli altri. Io proporrei subito una persona capace nuova come presidente del consiglio, governo che deve nascere con il movimento, senza se senza ma subito protagonisti e seri nel lavorare..capitoo!! nn perdete tempo ..
  • Roberto r. Utente certificato 4 anni fa
    GRILLO HA DETTO CHE NON SI UNISCE A NESSUNO E QUESTA SARÀ LA SUA FORZA! PERCHÈ LA GENTE CAPISCE CHE NON SI FA INCIUCIARE DA NESSUNO!! FA CAPIRE CHE GLI ALTRI HANNO FATTO SOLO I LORO INTERESSI ANCHE SE ADESSO IN TV CERCANO DI SALVARSI IL CULO PROPONENDO NUOVE LEGGI MIGLIORI.!!! FANNO RIDERE DESTRA E SINISTRA! SI DVEVANO SVEGLIARE PRIMA!! FORZA 5 STELLE!! NON TI LASCEREMO MAI!
  • Luca Di Lodovico 4 anni fa
    SONO STANCO!! Non ne posso più di inutili stratagemmi da politicanti, stile Cavaliere Mascharato. Siamo voluti andare in parlamento adesso ci dobbiamo pendere l’onere e l’onere di governare. Quello di cui ha bisogno la GENTE e il PAESE sono provvedimenti che ci facciano uscire da questa impasse che dura da VENTI ANNI: non possiamo perdere più nemmeno un giorno!!! Diciamo chiaramente quello che M5S vuole fare e per farlo indiciamo immediatamente un REFERENDUM INTERNO (UNO VALE UNO e io VOGLIO! dire la mia) che chieda: a) Linee strategiche da seguire (appoggio non appoggio, appoggio esterno con o senza fiducia) b) Materie di legge da appoggiare (Conflitto di interessi, Occupazione, Legge elettorale………………….) b.1) Priorità da assegnare alle varie materie COSA NE PENSATE? Chi appoggia l’iniziativa le dia voce attraverso il BLOG.
  • Demis Z. Utente certificato 4 anni fa
    l'idea che mi sono fatto è che adesso si sta facendo con il PD il gioco che l'europa fa con l'italia,si sta cercando di fargli perdere "sovranità".se funziona e cedono è una genialata mica da poco;)vai così Beppe!
  • Lillo A 4 anni fa
    Penso sinceramente che il Movimento ha già da ora,l'opportunità di cambiare il paese. Come? Sicuramente non negando la fiducia a qualsiasi proposta avanzata dai partiti "tradizionali". È vero quest'ultimi,sia di destra sia di sinistra,sono famosi per aver ignorato le esigenze degli italiani,quindi sarebbe comprensibile un opposizione ostica alle loro proposte. Ma oggi il movimento rappresenta oltre il 25% delle aspettative,esigenze,sogni degli italiani,essendo il primo partito. Quindi penso che i grillini abbiano il dovere di proporre/di valutare le proposte di altri schieramenti perché gli italiani gli hanno affidato una responsabilità non affidata,almeno in queste ultime elezioni,ai partiti tradizionali. Perciò dico:Grillo proponi cerca di avviare il cambiamento all'interno del parlamento!!!
  • Sandro Pepe 4 anni fa
    Grillo ora devi governare e non fare il contestatore se no la prossima volta voto il PD.
  • mauro m. Utente certificato 4 anni fa
    ora mandiamo a casa tutti gli indagati e mettiamo i soldi rimborso x le pmi o x il cuneo fiscale chiediamo riduzione spesa politica e pubblica partendo dall'alto cioè dal colle
  • Alessandro Cavalieri 4 anni fa
    Sono d'accordo con Davide. Comunque la cosa più importante non è dare o no la fiducia, quello che è importante essere coerenti con lo spirito del movimento e cioè valutare i contenuti. Se saranno chiari e corrispondenti a uno dei punti del programma devono essere votati altrimenti respinti, da qualsiasi parte venga la proposta. Attenzione! in questo momento la strategia più efficace per distruggere il movimento è quella di Cesare ed è proprio quello che stanno tentanto di fare.
  • Giuseppe Santella Utente certificato 4 anni fa
    Troppo facile giocare di rimessa!! Entrate in parlamento e fate il vostro dovere! Che vi abbiamo votato a fare, solo per dire che PD e PDL si mettono d'accordo? Questo lo sapevamo. Tocca a voi che vi abbiamo eletto. Governate e buscatevi anche le critiche. Non fate gli schizzinosi. Di fighetti non sappiamo che farcene
    • mario poletti 4 anni fa
      ma quali fighetti?!?!?, io ho 60 anni e sono arcistufo di vedere questi politicanti nn assumersi mai veramente le loro responsabilità, hanno sfasciato l'Italia ed ora ne raccolgano i cocci, dopo di che tolgano il disturbo !!!. I politici seri davanti alle difficoltà del loro Paese collaborano per mettere a posto la situazione ma nell'interesse di tutti !!!, nn fanno inciuci solo per sistemarsi i loro privilegi alla faccia nostra !!!, in questo Beppe è solo la cassa di risonanza di una grande fetta di Italiani che la pensano come me.
  • Gianluca Tognoni 4 anni fa
    DEBITO PUBBLICO. Tutto gira su questo, è un ricatto continuo, non ha responsabili perchè viene sempre additato a chi ci ha preceduto (forse Adamo ed Eva), ed è una zavorra che ci porterà a fondo se qualcuno non avrà il coraggio di metterci mano. Allora dico io, come si farebbe in qualsiasi casa, condominio o azienda, PAGHIAMOLO, ognuno in proporzione a quello che ha, visto che quello che ha è comunque al lordo di questo debito. Io penso che la vittoria della "guerra" basata sulla ricostruzione dalle macerie dovrebbe partire da qui: voleremmo poi e ciò che avremo pagato lo recupereremo con gli interessi ed i nostri figli e nipoti ci ringrazieranno. Ciao!
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    che facciano pure l'alleanza fra vendola e Berlusconi , voi credete che dura ? .. avanti con le nostre idee e con la voglia di rivoltare la politica, da dentro apriamo tutti i cassetti anche delle commissioni come il segretissimo copasir .. e poi vediamo come faranno a rubare ancora !
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    State calmi trollini piddini, il M5S non fa inciuci, non si vende per delle poltrone, non vuole la presidenza della camera per mettere sulla poltrona una bella statuina ! .. vogliamo rivoltare la politica, togliere i soldi, far decidere ai cittadini con referendum le politiche .. è finita l'era di demandare a voi qualsiasi decisione !
  • roberta v. Utente certificato 4 anni fa
    Non cedete ragazzi, no a fiducia e tutti a casa! Sono gli altri che devono dare la fiducia al movimento 5 stelle! Altrimenti andiamo a votare! Grande Barillari!
  • manuela freschi 4 anni fa
    occorre moderare le parole, non sprecate un'occasione unica e forse irripetibile se non gestita bene!
  • Paolo Conti 4 anni fa
    Salve. Sono completamente d'accordo, non facciamoci fregare da questi maneggioni e volpi del deserto. Loro hanno fatto il casino e adesso devono ripulire.
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    IL M5S non si allea con nessuno della casta, noi vogliamo che vadano a casa tutti quelli che hanno rubato e depreda l'Italia negli ultimi 20 anni !
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      che si alleino pure .. un vendola e Berlusconi assieme vediamo cosa fanno !
    • Nazzareno d. Utente certificato 4 anni fa
      Purtroppo l'alleanza se la faranno tra di loro e rimarranno per altri cinque anni rendendo ininfluente la forza del movimento. Bisogna non stare la loro gioco...
  • Nazzareno d. Utente certificato 4 anni fa
    Non mi sembra un'idea geniale. Se quei due si mettono d'accordo si votano tutte le porcherie possibili mettendo a ZERO l'influenza delle 5 stelle. Questo è quello che vuole Berlusconi. Ci vuole una terza via che invece renda decisivo il movimento. C'è il modo per non lasciarsi infinocchiare...
    • Gianni Guandalini 4 anni fa
      Li teniamo tutti per le palle ! Questa sarebbe una bella occasione per dare appoggio ad un governo con guida PD (che mi sembra il meno peggio). Se propongono leggi che trovano accordo nel programma M5S o che abbiano almeno una forte valenza etica , bene, altrimenti se vogliono fare i giochini allora si fà cadere il governo sfiduciandolo.....in modo che tutti gli italiani vedano le porcherie che intendevano fare e che sono loro a non voler cambiare! In tal modo se si torna a nuove elezioni gli elettori del M5S saranno ancora di più e magari arriveremo ad avere la maggioranza per poter fare da soli. Se invece accettano di star alle ns. condizioni, và bene lo stesso....vorrà dire che cambieremo questo paese un pò alla volta.....una legge dopo l'altra. Questa è la mia modesta e poco competente opinione.....però mi sembra basata sul buon senso, cosa che fino ad ora in Italia è mancato completamente. Ultima cosa: a mio parere, ora non serve insultare e punzecchiare chichessia...lasciamo questa pietosa usanza ai poveri di intelletto, anche perchè più si và avanti in questo modo più sarà difficile anche solo parlarsi. Concentriamoci sui ns. obiettivi Ciao
  • franco baldini 4 anni fa
    governare il paese è una necessita' e una responsabilita' oggi drammatica, se non con bersani con chi? sara' anche morto cone dici tu grillo ma sempre di gran lunga il piu serio e responsabile che oggi puo' ricere il mandato di fare un governo per l'italia e per noi italiani. la campagna elettorale e' finita adesso e' l'ora della responsabilita'.
  • Veronica Corradino 4 anni fa
    Griilo a quando una proposta di referendum per uscire dall'Europa? Torniamo alla lira. Facciamo come hanno fatto altri paesi, mandiamoli a fanfanfan. Cominciamo a fare dei sacrifici solo per noi, non per i debiti che altri hanno contratto (vedi banche e loro inciuci) e che poi ci sobbarcano elegantemente
  • Bruno Benatti 4 anni fa
    Caro il mio Grillo Hai voluto la bici adesso pedala! Comincia a confrontarti , ma non sul web vai al parlamento Condivido in parte il tuo programma ma non si può fare promesse e programmi per poi sperare di andare ancora al voto ! Siamo sul baratro o poco ci manca !
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      ringrazia i politicanti, quelli di destra e sinistra che hanno governato per 10 anni ciascuno nell'ultimo ventennio ! ora per risolvere il problema avete bisogno dei cittadini del M5S ? .. ma avete un minimo di ritegno, dimettetevi ed andate a casa !
  • Massimilano L. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Barillari,vedo che apprendi facilmente come la gramigna.Perfetto intervento da stratega della quinta repubblica. Quarda che si parla del governo dell'Italia e non del RISIKO ONLINE...
  • Salvatore Mattioli 4 anni fa
    Naturalmente grande solidarietà' alla mamma che ha partorito il tedesco demente che ha offeso il ns. Popolo. BEPPE qua tocca cominciare a lavorare basta a compiacersi, siete stati bravi a conquistare noi ma ora DIAMOGLI SOTTO l'Italia nel bene o nel male e' sempre un modello di riferimento anche per popoli più potenti; manteniamo questa bella immagine e soprattutto, come dici tu, RINNOVIAMOCI. Ciao, in bocca al lupo a tutti noi. Salvatore
  • teresa vallieri Utente certificato 4 anni fa
    Signor Grillo io sono una di quelle cittadine molto arrabbiate che la crisi ha molto penalizzato in quanto ho dovudo svendere la mia azienda. Ho votato per lei e non vorrei pentirmi di averlo fatto.La sua affermazione su Bersani mi ha turbato non poco. Vede noi cittadini italiani non ne possiamo più di questa eccessiva esaltazione delle differenze tra movimenti o partiti, di questo parlare per partito preso, di questa sterile contrapposizione inconcludente e immobilista. Noi cittadini italiani abbiamo bisogno di risposte concrete ed efficaci. A scuola a me hanno insegnato il valore del lavoro di gruppo. Più teste e competenze assieme ottengono a volte risultati eccezionali.La mia vuole essere una critica costruttiva per il bene del mio paese e contro la paura dell'ingovernabilità. Distinti saluti e in bocca al lupo a tutti i grillini. Teresa Vallieri
  • Stefano Barberis 4 anni fa
    Condivido pienamente l'intervento di Barillari.Non possiamo tornare alle urne dobbiamo essere la "coscienza parlante degli italiani" in un governo di transizione tra PD e PDL.
  • Ettore Esposito Utente certificato 4 anni fa
    Sono completamente d'accordo, altrimenti non sarei passato dal PD al M5S, però ora che vogliamo fare? vogliamo fare creare un governo PD PDL ? consegniamo il paese nuovamente in mano a Berlusconi? tra PD e PDL potrebbero fare delle riforme, ma alla prima legge, ad esempio quella sul conflitto di interessi, Berlusconi farebbe cadere il governo e saremmo nelle stesse condizioni di questo momento. Stante la legge Italiana che impone la fiducia al Presidente del Consiglio che forma il governo, a mio modesto parere sarebbe bene dare la fiducia al PD, salvo poi non votare le leggi cattive ed in caso non si fossero resi conto che in Italia con noi tutto è cambiato, ritirare la fiducia facendo cadere il governo ed allora non sarebbe più colpa nostra. Abbiamo raggiunto un grande traguardo, ma se non sfruttiamo questa grande occasione per dare una svolta all'Italia, ad una prossima occasione di voto, così come tanti miei amici che come me sono passati dal PD al M5S, si troverà un'altra strada. E' finito il tempo di gridare solamente, facciamo qualcosa per l'Italia, per i nostri figli.
  • antonio corvino 4 anni fa
    ciao beppe ancora complimenti,il mio è uno sfogo dopo tanti anni di mortificazione,come padre ,è come dipendente pubblico,ora finalmente la svolta dal mio piccolo paese siamo riusciti ad ottenere 540 voti,pensa che siamo tremila anime,un paese irpino(MONTECALVO IRPINO)che oggi dice basta a questi magna,magna,qualsiasi cosa tu decida noi siamo con te auguri..grazie
  • elena piazza 4 anni fa
    se non appoggerete un governo di centrosinistra manderete definitivamente in rovina chi già sta male perchè i ricchi comunque se la cavano sempre. la prossima volta che andrò a votare mi ricorderò chi fa veramente i nostri interessi e chi sa solo sbraitare
  • Pietro Mascia 4 anni fa
    Parole Sante. Davide ha centrato in pieno la questione. Il M5S è un movimento composto da giovani inesperti, ingenui, sicuramente timidi e vulnerabili. MOLTO BENE. Anzi BENISSIMO. Per il bene del nostro Paese, per il bene dei mercati finanziari, per il bene della Germania e di tutta l'Europa, per il bene di coloro che si sono pentiti di aver votato il M5S, per il bene dei nostri padri e dei nostri figli, PDL e PD-L uniteviiiii! e insieme governerete questo paese come non avete mai fatto in questi ultimi 20 anni. Il M5S ha bisogno di fare esperienza e resterá a guardare per imparare l'arte della politica. Il M5S è a vostra disposizione, il programma lo conoscete, fate ciò che è giusto per l'Italia.
  • M. Mazzini 4 anni fa
    E' esattamente la mia posizione. Grazie Barillari. Per il bene del Paese, PD e PDL devono governare insieme l'emergenza, magari con Monti a fare da arbitro. Siamo irresponsabili noi del Movimento? No, siamo realisti e non ipocriti. Sappiamo benissimo che non vedono l'ora B(Bersani e Berlusconi)di governare insieme alla luce del sole. Il PD fa la verginella, ma nell'oscurità di questi anni a Berlusconi gliel'ha data tante di quelle volte....
  • Luciano Barba Utente certificato 4 anni fa
    Allora, se questi erano gli intenti, si poteva fare una campagna elettorale senza programma, perchè da un palco non si può dire "vi prometto" oppure "faremo". Bastava dire che l'unico obiettivo era il disfacimento per tornare poi al voto con la speranza di prendere il 50%...
    • Alessandro Pipitone 4 anni fa
      Ma è proprio quello che è successo. Grillo ha detto sempre che avrebbe sfasciato tutto e tutti. In Sicilia se fino ad oggi si è riusciti a fare qualcosa, è perchè i consiglieri del M5S hanno sostenuto e proposto iniziative lodevoli. Bada bene, lo hanno fatto perchè ci credono, non in cambio di poltrone nelle commissioni, come sostengono alcuni giornalisti a libro paga di Berlusconi. Se oggi non si consente al centrosinistra di formare il governo con il sostegno esterno e vincolato ai programmi, da parte di M5S, si va alle urne e vince Berlusconi
  • adriano m. 4 anni fa
    Secondo me dobbiamo fare come in Sicilia dove i grillini hanno dato fiducia al governo Crocetta per perseguire un programma ben definito. Ostruzionismo totale non porta a niente e delude le aspettative dei cittadini 5 stelle. Costringiamoli già da subito a fare le giuste riforme poi la loro fine è sicura..La gente capirà che le riforme ci sono state per la presenza del Movimento e non certo per la volontà dei vecchi partiti. NON DOBBIMO ASPETTARE CHE CI DANNO LA PAPPA PRONTA MA DOBBIAMO ESSERE NOI GIA'DA SUBITO A PROPORRE LE RIFORME..Poi se non accettano peggio per loro..
  • Alessandro Pipitone 4 anni fa
    Stare in parlamento, piuttosto che in un consiglio regionale, non richiede esperienza, basti vedere quali loschi figuri hanno poggiato le loro terga sugli scranni da che esiste la repubblica. Il problema è un altro. Il M5S non può continuare a sostenere che PD e PDL siano la stessa cosa. Io ho votato IDV e alle ultime consulatazioni RC, a riprova del fatto che aborro il PD, ma non mi sognerei mai, se dipendesse da me, di far cadere il governo senza prima fare una legge elettorale ed una sul conflitto di interessi. È un momento storico questo, solo il M5S può riuscirci, costringendo Bersani a condividere 2 o 3 leggi, per tornare alle urne a breve, senza porcellum e senza Berlusconi. Se voi del M5S (notate M5S non Grillo), vi farete sfuggire questa occasione, renderete Berlusconi ancora più forte e vi spiego perchè. Una ipotetica unione a tempo tra PD e PDL, al solo fine di varare qualche legge porcata e ritornare alle urne, allontanerebbe solo gli elettori del PD (che sono e saranno sempre minoranza in Italia), ma rafforzerebbe quelli del PDL, che storicamente hanno sempre dimostrato di essere dei minorati, nella stragrande maggioranza, e dei disonesti nella parte restante. Si arriverebbe a nuove elezioni con un PDL in maggioraanza alle due camere, il PD inesistente e M5S all'opposizione di un centrodestra che ha sempre considerato l'opposizione men che un fastidio. Ricordate che il popolo di Berlusconi, anche se filmerete le peggiori nefandezze, nell'arco della campagna elettorale ha sempre dimostrato di avere una memoria molto corta, per cui non riuscirete nemmeno a scalfirli. Inoltre se uno solo dei vostri deputati, si macchierà di una pur minima marachella, vi scateneranno addosso ondate di merda tali da farvi scomparire, togliendo al paese la speranza di un movimento fresco, fatto da persone e non da maiali. Sfruttate questo momento, perche il paese va salvato adesso, non domani.
    • Alessandro Perego Perego Utente certificato 4 anni fa
      Mi spiace sentire questa frase " quelli del PDL, che storicamente hanno sempre dimostrato di essere dei minorati, nella stragrande maggioranza, e dei disonesti nella parte restante". Io faccio parte di quella schiera di ex PDL che non hanno più fiducia in Berlusconi e che hanno votato M5S sperando che questo movimento accomuni e non divida ancora gli elettori fra destra e sinistra sulle reali necessità di riforme condivise che sono state proposte in campagna elettorale.
  • Alberto Lanciotti 4 anni fa
    Mi rivolgo a te Beppe,è evidente che a vincere le elezioni è il m5s che dopo una propaganda ha avuto il massimo che meritava a differenza di altri. Ora però la tornata elettorale è finita e quindi si comincia a ragionare da vincitori ma anche da responsabili. Abbiamo la possibilità per la prima volta dopo decenni di portare in parlamento proposte che non sono le solite sentite dentro quelle camere e cioe': legittimo impedimento,condoni vari o addirittura tombali,attacchi al mondo del lavoro con le riforme che tutti conosciamo, e sentire ancora attacchi alla magistratura e mai sentire votare o proporre una proposta che sia a favore della gente ,per il lavoro o per la legalità. Attenzione perchè mentre volano i vari "morto che parla" dall'altra parte si fanno i video messaggi e questo è molto pericoloso perchè mentre c'è chi cerca la responsabilità altri si mostrano già come i salvatori della patria. Io non credo che Bersani sia uno sprovveduto e quindi non farà accordi con la pdl. Resta solo a noi vedere che fare e penso che questo periodo storico possa essere il migliore del secolo perchè noi con il pd possiamo finalmente dare una svolta a questo paese mettendo da parte finalmente la destra di Berlusconi che a differenza questo paese lo ha distrutto. votiamo la fiducia che non ci costa niente e poi tramite un accordo programmatico andiamo avanti di volta in volta almeno per dimostrare che siamo capaci di prendere il controllo del paese e allo stesso tempo dimostrare che questo appoggio sia dato solo su proposte nuove, per tutta la comunità,contro le lobbi,a favore del lavoro,delle classi meno abbienti,del verde,per l'acqua pubblica,per la scuola pubblica....... E' per il bene dell'Italia e degli italiani che dobbiamo prenderci questa responsabilità altrimenti il grande rischio è che il movimento possa perdere i consensi che tornerebbero da pd e pdl, e sarà durissimo digerire che questo consenso sia stato solo un consenso di protesta e non di proposta.
  • Mariano Corongiu 4 anni fa
    Buon giorno, alle elezioni ho votato il movimento sia per i contenuti delle idee che per il fatto che sono fermamente convinto che in Italia è arrivato il momento di cambiare, ma sewcondo me cambiare non vuol dire buttare al mare il nonstro paese, cambiare secono me vuol dire partecipare e collaborare con vhi ha buona volonta e cercare di dare un governo alla nazione Italia.Avere il venticinque per cento dei voti non vuol dire, questo riferito a Grillo, avere il diritto di sfasciare l'Italia ma al contrario vuol dire collaborazione, se ciò non dovesse avvenire e si dovesse andare a nuove elezioni gli Italiani me conpreso non voterebbero più il movimento. perciò è bene che chi ha avuto i voti s'impegni a fare il bene del popolo Italiano oppure se si va lì solo per fare casino è bene che si ritiri gli Italiano non hanno bisogno di perdere altro tempo con personehanno dato fiducia al movimento vediamo di non sprecarla facedo i prepotenti e lanciandi diktat.
  • Massimiliano Mazzini 4 anni fa
    Bisogna fare resistenza ad oltranza. Nessuna alleanza con il partito democratico. Non arrendiamoci ai compromessi.
  • Luca Savio 4 anni fa
    50.000 hanno scritto sui giornali favorevoli all'inciucio con il " morto che parla" , è normale , sia i 50000 che le cacchiate che scrivono i giornalisti . Tieni duro Grillo , vota solo le cose che vanno perfettamente nella linea del programma del movimento 5S . Lasciali inciuciarsi da soli . Luca Savio
  • Massimiliano Mazzini 4 anni fa
    Bisogna fare resistenza ad oltranza. Nessun accordo con il partito democratico. I commenti che appaiono sul web per un accordo non sono assolutamente del movimento. Non arrendiamo ai compressi. Grazie Beppe
    • Paola B. Utente certificato 4 anni fa
      Forse molti di quelli che hanno votato M5s non hanno capito niente, nessun compromesso, nessun inciucio, nessun accordo con quelle sporche figure che da decenni ci derubano, questo è chiaro in tutti i discorsi fatti in campagna elettorale altrimenti diventiamo come loro. Hanno svenduto indisturbati l'Italia alle banche italiane ed internazionali, ma lo sapete???? ma lo sapete voi che chiedete di allearvi con quei farabutti che cosa hanno fatto da mani pulite a oggi??? se no, informatevi. Beppe tieni duro per favore.
  • alessandro tella 4 anni fa
    caro grillo son partito regalandoti 10 voti ,con la speranza che tu vincessi le elezioni e,questo traguardo l'abbiamo raggiunto.Abbiamo la situazione in pugno ,siamo l'ago della bilancia,non sprechiamo questa occasione,anno bisogno di noi e noi di loro ,giochiamo questa partita ,facciamoci conoscere prendendo altri consensi come e successo in sicilia e parma,la gente ti segue e io come loro ti seguiremo in capo al mondo.L unica cosa che ti chiediamo e di frenare questa tua irruenza contro questa feccia politica,perche' cosi facendo stiamo facendo il loro gioco (e loro son bravi in questo)segui la linea adottata fino adesso con l'unica differenza che siamo consapevoli della forza che abbiamo.Andiamo scendiamo in campo consapevoli che riusciremo a mandarli a casa usando l'lintelligenza,di cui dispone il movimento.....andiamo in parlamento senza proclami di odio,sentiamo cosa vogliono e man mano valuteremo.loro conoscoscono la nostra forza e ne anno paura ,anche perche' x loro e il capolinea mentre siamo l'inizio del nuovo.giochiamo questa partita con intelligenza e daremmo scacco matto a questa feccia politica... tieni presente che abbiamo mandato a casa nomi illustri di questi ladri che anno portato l'italia al disastro ,dunque la srada intrapresa e questa ,con pazienza continuiamo a fare cio che ci siamo proposti,a noi servono consensi perche solo cosi riusciamo a sconfiggere questo governo ladro.Andimo in parlamento composti senza sparare propositi di guerra ,ascoltiamo e diciamo la nostra ,e i propositi nostri son + che buonie che loro non si possono tirare indietro ,perche' sono richieste del popolo .ciao grillo siamo e saremo con te
  • Daniele Cambi 4 anni fa
    Io come altri delusi della politica del centro sinistra ho votato il tuo movimento, però gradirei che il nostro paese per questo non sia bersagliato dalle speculazioni che fanno perdere soldi a tutti i cittadini che li hanno guadagnati faticosamente.
  • Lux Luci 4 anni fa
    GOVERNO SI, GOVERNO NO? REFERENDUM ONLINE! CARO BEPPE GRILLO, INNANZITUTTO GRAZIE PER QUANTO SIN QUI HAI FATTO! NATURALMENTE CREDO TI SIA CHIARO CHE IL “MOVIMENTO 5 STELLE” TRASCENDE ORMAI LA TUA PUR IMPORTANTE FIGURA. CONSIDERALO UN’ ENERGIA CHE SI MUOVE NELLO SPAZIO TEMPO DELLA STORIA EVOLUTIVA DELL’ UMANITA’… ORA E’ CHIARO CHE SENZA UN REFERENDUM ONLINE CHE CONSENTA ALMENO AGLI ISCRITTI DEL “MOVIMENTO 5 STELLE” DI ESPRIMERSI DIRETTAMENTE SULLA EVENTUALE FIDUCIA PARLAMENTARE AL GOVERNO DEL CENTROSINISTRA, E ANCHE SULL’ EVENTUALE INGRESSO DIRETTO NELLO STESSO GOVERNO DEL PAESE DA PARTE DEL “MOVIMENTO 5 STELLE”, LA DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA, DI CUI TU HAI FIN QUI PARLATO, SARA’ TRADITA, E IL “MOVIMENTO 5 STELLE” SI AVVIERA’ AL DECLINO VELOCE E SICURO. DESIDERI QUESTO? NON PENSO … EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!
    • Agostino M. Utente certificato 4 anni fa
      Non capisco perchè il "referendum" su cosa fare e con chi allearsi debba essere solo per gli iscritti, e tutti coloro che hanno votato M5S ? Ricordo che il voto è stato dato sulle proposte del M5S e non sul vediamo con chi allearci.
    • Rodolfo Morandi Utente certificato 4 anni fa
      Sono pienamente d'accordo, CI VUOLE UN REFERENDUM! Ci sono evidentemente idee divergenti tra noi che abbiamo votato 5 stelle! Io sarei per rispettare la linea di protesta, a meno che il PD non ci passi i punti chiave citati da Barillari: - Legge sul conflitto di interesse. - Riduzione stipendi dei parlamentari - Eliminazione retroattiva rimborsi elettorali A quel punto voterei la fiducia, anche se non penso proprio che questo succederà.. La linea presa dai nostri rappresentanti mi sembra corretta quindi, non credo proprio che rifiutino l'alleanza a prescindere, dobbiamo però PRETENDERE DEI PUNTI FERMI, altrimenti che cambiamento speriamo di ottenere?
    • Sal T., Tampa Utente certificato 4 anni fa
      L'idea del referendum on line è democratica ma bisogna sapere che cadere nelle spire del serpente si corre il rischio d essere stritolati dai "professionisti della politica e dell'ipocrisia" e cheattendere non significa perdere voti ma anche aumentarli perché lo scontento aumenterebbe. Non è sicuro che si perderebbero voti, magari si aumentano.
  • Remo Belli 4 anni fa
    Ma forte di che? E se PD e PDL non mettessero in votazione neanche un punto del programma del M5S? Che facciamo? Ce la prendiamo tutti nel culo?
    • Luciano Barba Utente certificato 4 anni fa
      Infatti è molto probabile si finisca così per cui a furia di parlare di morti saremo costretti a fare il funerale al programma...
  • Luciano Barba Utente certificato 4 anni fa
    TUTTO sbagliato. NON siamo in Parlamento per lasciare fare agli altri, la GENTE pretende la messa in atto di punti fondamentali del Programma del M5S. E non veniamo a dire che ci sono gli infiltrati quassù perchè chi vi parla è un iscritto che ha votato e fatto votare, oltrechè contribuire alla campagna elettorale in tutti i modi possibili. Adesso prendetevi le vostre responsabilità, qui si tratta di essere anche parte attiva, NESSUNO ha intenzione di attendere che si rifacciano elezioni per il "gran trionfo al 100%" che potrebbe anche non venire MAI. Adesso il ferro è caldo, non si tratta di fare inciuci ma di attuare il PROGRAMMA. Se proprio saranno di coccio, torneremo al voto, ma adesso si PROPONE con il rispetto delle regole Parlamentari. Se serve tecnicamente dare fiducia, lo si FACCIA. La rete SPINGE.
  • Lux Luci 4 anni fa
    “MOVIMENTO 5 STELLE”! DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA. FATE SENTIRE LA VOSTRA VOCE. OGNUNO CONTA UNO! FIRMATE LA PETIZIONE: “Caro Grillo dai fiducia a questo governo”, la petizione online dell'elettrice a 5 Stelle. "Caro @beppe_grillo dai la fiducia al Governo per cambiare l'Italia. #GrilloDammiFiducia". E' il titolo della petizione con cui la 24enne Viola chiede al leader del Movimento 5 Stelle di appoggiare il governo del Pd. In poche ore ha raggiunto oltre 30 mila sottoscrizioni. AL LINK QUI SOTTO TROVATE LA PETIZIONE: http://www.change.org/it/petizioni/caro-beppe-grillo-dai-la-fiducia-al-governo-per-cambiare-l-italia-grillodammifiducia#share
  • Lux Luci 4 anni fa
    GOVERNO SI, GOVERNO NO? REFERENDUM ONLINE! CARI AMICI DEL “MOVIMENTO 5 STELLE”, SIA CHIARO: SENZA UN REFERENDUM ONLINE CHE CONSENTA ALMENO AGLI ISCRITTI DEL “MOVIMENTO 5 STELLE” DI ESPRIMERSI DIRETTAMENTE SULLA EVENTUALE FIDUCIA PARLAMENTARE AL GOVERNO DEL CENTROSINISTRA, E ANCHE SULL’ EVENTUALE INGRESSO DIRETTO NELLO STESSO GOVERNO DEL PAESE DA PARTE DEL “MOVIMENTO 5 STELLE”, LA DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA, DI CUI ABBIAMO FIN QUI PARLATO, SARA’ TRADITA, E IL “MOVIMENTO 5 STELLE” SI AVVIERA’ AL DECLINO VELOCE E SICURO. EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!
  • CARMINE CAGNAZZO 4 anni fa
    CONCORDO CON VOI SULLA NECESSITA' DI RIFORMARE LA POLITICA E MANDARE A CASA CHI IN PARLAMENTO NON POTREBBE STARE . PENSO CHE UNA VERIFICA SUL CORRETTO COMPORTAMENTO DI BEPPE E DEI GRILLINI POTREBBE ESSERE ALLA PRIMA RIUNIONE DELLA CAMERA, IN CUI SI DEVONO APPROVARE E CONFERMARE GLI ELETTI. L'ARTICOLO 10 DEL DPR N. 361 /1957, DICHIARA NON ELEGGIBILI "COLORO CHE IN PROPRIO O IN QUALITÀ DI RAPPRESENTANTI LEGALI DI SOCIETÀ O DI IMPRESE PRIVATE RISULTINO VINCOLATI CON LO STATO PER CONTRATTI DI OPERE O DI SOMMINISTRAZIONI AMMINISTRATIVE DI NOTEVOLE ENTITÀ ECONOMICA, CHE IMPORTINO L'OBBLIGO DI ADEMPIMENTI SPECIFICI, L'OSSERVANZA DI NORME GENERALI O PARTICOLARI PROTETTIVE DEL PUBBLICO INTERESSE, ALLE QUALI LA CONCESSIONE O L'AUTORIZZAZIONE È SOTTOPOSTA". QUESTO FAREBBE FUORI BERLUSCONI DALLA ROSA DEGLI ELETTI. VOGLIO PROPRIO VEDERE SE MANTERRA' LA SUA PAROLA DI SBATTERE FUORI TUTTI O E' SOLO CHIACCHIERICCIO POLITICO NEI CONFRONIT DI BERSANI PERCHE' NON SA CHE FARE. EPPURE HO VOTATO PER IL M5S PERCHE' PENSO CHE POSSA ESSERE UN ELEMENTO DI SVOLTA .
  • Simone Conti 4 anni fa
    Ma scusate tanto, le priorità di questo paese sono la legge sul conflitto di interessi? Sono gli emolumenti dei parlamentari??? Ma dove sono finiti i tre punti "acqua pubblica, sanità pubblica e scuola pubblica" che mi hanno fatto sentire orgoglioso del voto dato domenica? Il vero terreno su cui mettere alla prova i partiti "vecchio stampo" non devono essere idee giuste ma che possano essere tacciate di populismo (in quanto dirette solamente alla pancia degli italiani) ma devono essere i punti che veramente stanno a cuore ai cittadini (lavoro, scuola, sanità). Facciamoli sbilanciare su questo. Facciamoli smascherare di fronte ai loro elettori sulle riforme per cui il partito che si dichiara "di sinistra" ha idee liberiste spinte e allora si potranno ottenere due possibilità: 1) non possono che votare le proposte finalmente favorevoli ai cittadini e non ai mercati (ogni passo falso sarebbero consenso in meno e già sono alla canna del gas) e avremmo finalmente un ordinamento che risponde alle esigenze del popolo 2) non votano i provvedimenti VERAMENTE fondamentali. A quel punto di loro non rimaranno che le briciole. Mi raccomando, bisogna sapere quale è la direzione giusta verso cui dirigere gli sforzi. Che 900 persone (o giù di lì) guadagnino 2500 euro anziché 13000 al mese può essere una soddisfazione ma questo di certo non consentirà al mio stipendio di allinearsi all'inflazione o a mia figlia di 3 anni e mezzo di avere una scuola non pericolante e soprattutto degli insegnanti cui finalmente si torni a riconoscere il loro ruolo fondamentale nella società. Simone
    • Marco G. 4 anni fa
      Guarda che senza tagliare gli stipendi dei politici e senza mandare a casa Berlusconi e quelli che lo sostengono non potrai *mai* avere ne' acqua ne' sanita' ne' scuola pubblica.
  • Cataldo Lotito Utente certificato 4 anni fa
    Ciao da Aldo ,Pensionato di anni 65. Fate semplicemente i provvedimenti che avete promesso, é per quelle promesse che i cittadini (io compreso) vi ho votato! L' orgoglio non serve per il bene dei nostri figli. GRAZIE da ALDO
  • orazio g. Utente certificato 4 anni fa
    Non sono un esperto di politica, ma il commento di Barillari è troppo banale. E' il primo partito in Italia, il M5S, che deve dettare l'agenda politica Affidare tale facoltà a Bè da folli. Cosa potrebbero fare se non continuare a spartirsi la torta per i loro tornaconti? Abbiamo votato il M5S perchè qualcosa in Italia cambi e permettere a quei due truffatori prendere le redini di questo Paese sarebbe "un crimine contro la galassia"!!!
  • rosaria zanotti Utente certificato 4 anni fa
    AH! Perchè voi elettori pensate che sia giunto il momento in Italia di affrontare problematiche del tipo legge contro il Conflitto di interessi, legge elettorale, dimezzamento dei parlamentari ecc.? No!Ora che abbiamo fatto il miracolo di diventare il primo partito in Italia ci facciamo prendere dal delirio di onnipotenza e il nostro obbiettivo è quello di raggiungere il 51% alle prossime elezioni. Gli Italiani che aspettino ancora, hanno aspettato tanto!
    • luciano m. Utente certificato 4 anni fa
      forse tu potrai permetterti di aspettare,molti non hanno questa possibilità.E' arrivato il momento di lavorare e non solo di parlare,non si può perdere questa occasione, la maggioranza degli elettori PD sono persone perbene che condividono le proposte del movimento. E poi non fartelo venire il delirio d'onnipotenza...ci porterà nella polvere.
  • simone pieroni 4 anni fa
    Abbiamo come Movimento ottenuto un risultato elettorale strepitoso, questa vittoria deve essere positiva per l'Italia... ciò significa che dobbiamo prenderci le nostre responsabilità e portare a compimento i punti fondamentali del nostro programma... ciò non può avvenire stando a "guardare in tribuna la partita" (sono i giocatori che fanno i goal... mai gli spettatori... quest'ultimi possono solo applaudire o fischiare...)... pertanto solo pensare che l'unione di PD e PDL possa risolvere i dolenti problemi del paese e soprattutto fare leggi coerenti con il nostro programma, mi sembra fantascienza. L'unione di PD e PDL (nel governo Monti) ha dimostrato solo che non faranno mai leggi che vadano contro i loro interessi (legge elettorale, riforma della politica e dei suoi costi, conflitto di interessi, corruzione, ecc...)...che "stranamente" rappresentano gli interessi degli italiani (punti cardini del nostro programma). Possiamo dare la fiducia a questo Governo senza farne parte (no Ministeri, no seggiolette, no Presidenze varie)... e fare le riforme... coerenti con i nostri ideali!!!!!!!!!! In caso contrario la coalizione (PD e PDL) farà le leggi come vorranno loro un misto di accomodamento tra interessi cmq diversi (seppure molto annacquate sono sempre una di sinistra e una di destra... è vero che molte volte non si riesce a coniugarle)... ma avranno una maggioranza schiacciante in parlamento e pertanto la nostra opposizione sarà nulla...
  • Fabri Mengoni 4 anni fa
    Direi che la cosa più logica da fare in questo momento sia andare al governo e subito, una dilazione potrebbe essere fatale per il paese e per noi poveri comuni mortali che stanno tirando fiato per i denti, io credo che non ci sia scelta, Gargamella è un morto che cammina,ma credo che sia anche una persona con cui poter dialogare per cui preferisco creare un governo subito con lui che non con lo Psiconano, con noi del M5S dentro insieme a loro a controllare e vigilare, con il nostro bel programmino da approvare e al primo sgarro si toglie la fiducia. Aspettare altre elezioni sarebbe troppo tardi, con la probabilità che i malgovernanti tornino al potere con abili raggiri (abbiamo constatato che son capaci di tutto) e noi ormai agonizzanti non avremo più ne le forze ne la vogli di opporci, e sarebbe veramente la fine. Non sopporterei di vedere un governo Rigor Montis bis con dentro lo Psiconano Gargamella e il resto della casta che saccheggiano quel po che c'è rimasto di questo paese, sarei costretto a prender su i miei figli e mia moglie e andarmene all'estero, ma di ricominciare da capo non ne ho molta voglia, sono già esausto cosi.Detto questo spero che le parole che ho speso per convincere tutti quelli che conosco a votare per il M5S dicendo che il cambiamento ci sarebbe stato da subito, facendo l'esempio della Sicilia,di Parma ecc. siano state parole spese bene, altrimenti non vedo un futuro roseo per noi poveri cittadini qualunque. Un saluto a tutti Fabri.
  • Vincenzo Zigrino Utente certificato 4 anni fa
    Caro Barellari, che dirti se non chiederti di connettere il cervello prima di parlare. Io non credo che senza essersi consultati con nessuno del movimento, senza aver tenuto una riunione degli eletti, senza aver concordato una linea politica parlamentare, tu possa auspicare a cuor leggero il ritorno al governissimo con dentro il nano malefico ed i suoi leccapiedi? Glielo spiegherai tu agli italiani che hanno votato m5s, fra cui io per altro, che se si ritroveranno senza culo sul quale appoggiare le pezze era perche' volevate fare i paraculi in parlamento? Abbiamo bisogni di cambiare questo schifo di paese, non di riconsegnarlo al bambolotto tutto cerone. Pensa prima di parlare la prossima volta e se puoi astieniti dal dire cazzate.
  • Ado C. Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei un chiarimento. Sono iscritto al movimento e fermo sostenitore. Mi sapreste dire perche' da subito dopo il voto adesso noi del m5s siamo cosi' tanto in tv a rilasciare interviste e anche in talk show? La linea del movimento non era quella di non andare?? Io preferirei che si continuasse cosi' E se proprio non se ne puo' fare a meno io direi che sarebbe bello solo se i portavoce del m5s non partecipino mai in studio ma solo con collegamenti esterni e che siano sempre in gruppo e a turno a rispondere. Voi che ne pensate??
  • teugi pirozzi 4 anni fa
    condivido da sempre le idee del movimento e per questo motivo vi ho votato. il reale problema tutto italiano risiede nella classe politica composta da soggetti ben rappresentati da B. il male da eliminare. Ora se il movimento ha ricevuto il grande consenso dei cittadini con l'obiettivo di cambiare le regole nel nostro paese, e' impensabile che si rifiuti di andare al governo!! E' pura demagogia pensare di poter ottenere la maggioranza assoluta! Per eliminare il male si scende a compremessi e si approvano le riforme necessarie al paese, insiend a PD e Monti che possono apportare buoni contributi. Si vuole veramente credere che Monti ha rovinato il paese? Il suo governo e' servito solo per ottenere il vitalizio, l'unico vero obiettivo dell'ultima legislatura. Non deludete le aspettative di chi vi ha dato fiducia e comportatevi da persone intelligenti altrimenti perderete tutti i consensi. Grillo, e' tempo di agire con equilibrio e cautela. Basta con giornali e tv!!!!!!!!!!!!
  • Romualdo Nati 4 anni fa
    Chi si assumerà davanti al popolo la responsabilità di votare leggi giuste il popolo saprà come ripagarlo, .... I cittadini non sono più come le tre scimmiette avanti con le cinque stelle stanno provando a sporcar ci con il loro fango non dobbiamo convincere loro ma il resto degli italiani che ancora non hanno capito che grillo e casaleggio ci hanno dato la chiave adesso sta a noi saperlo usare e ammesso e non concesso che le nostre menti siano state pilotate da un sistema di consenso mediatico ben venga almeno stavolta non sono favole
  • Mm Mm Utente certificato 4 anni fa
    Caro Barillari, 1 hai la possibilità di avere un ruolo di leader, facendo qualcosa attivamente, e ti accontenti di fare l'opposizione aspettando siano gli altri a proporre le cose? 2 vuoi ribaltare tutto, mandare tutti a casa, fare delle riforme epocali, e rifiuti il potere di farlo? 3 pensi davvero che se PD e PDL trovano l'intesa proporrebbero cose come la legge sul conflitto di interessi? e che il PDL è scemo? 4 pensi da pensi davvero che se PD e PDL trovano l'intesa proporrebbero cose come la riduzione degli stipendi e l'eliminazione dei rimborsi elettorali? Non l'hanno mai fatto, perchè dovrebbero farlo ora? Non è che, dopo aver fatto tanto rumore, ora hai paura di assumersi le responsabilità? Siete il partito del popolo? Grillo era solo un megafono? Bene, iniziate a dimostrarlo facendo una votazione su quale sia la linea ufficiale da tenere.
  • Antonio Montebello 4 anni fa
    Ho ascoltato Zolessi in replica su radio24, e mi trovo completamente in linea quando dice che uno stato di scopo e possibile se basato su alcuni chiari punti di programma e che verranno accolte tutte le proposte positive che arriveranno da tutti gli schieramenti.SONO CIRCONDATI!!!!
  • Massimiliano cicerelli 4 anni fa
    Spero ardentemente che nessuno all'interno del M dia ascolto ai vari commenti sull'avvicinarsi allo schifo che ci ha portato allo sfacelo, abbiamo fatto tanto tutti ed ora bisogna andare avanti a testa bassa, sfondare le linee degli "inconsapevoli" attuando laddove possibile ogni forma di autotassazione e rifiuto di ogni privilegio mettendo in condizione chicchessia di uniformarsi, e sicuramente pur di aver un minimo di ascendente addirittura di andare oltre. Vi prego di tener duro e non lasciarvi spaventare da tutto cio che la subdola ormai morente politica è capace di architettare pur di non avviarsi laddove piu' giusto è. Grazie.
  • Fabrizio Galdelli 4 anni fa
    Nessuna alleanza, spero. In quanto alle riforme e alle urgenze, non esageriamo! Sono 60 anni che andiamo avanti a strozzi e bocconi e gli ultimi venti solo a strozzi L'urgenza è eliminare queste vecchie merde. Le riforme vere possono ancora attendere qualche mese. Lo Stato non può più attendere. Fuori tutti i vecchi magnaccioni!
    • luciano m. Utente certificato 4 anni fa
      Non sono daccordo,quando si ha il consenso di più di un quarto degli italiani,bisogna prendersi delle responsabilità,e approfittare di questa possibilità per poter finalmente contribuire ad approvare le leggi di cui abbiamo bisogno e, per farlo non si può stare alla finestra. Se non si fa questo, il consenso cosi' come è venuto se andrà,non ci sarà una seconda opportunità.
  • simone 71 4 anni fa
    Cari parlamentari del M5S, è ora che ragionate con la vs. testa e che Grillo si prenda un po' di valeriana...dove vorrebbe portare l' Italia, a picco? E basta offendere, la campagna elettorale è finita. Vi ho sostenuto, ma se non date nemmeno l' appoggio esterno al PD con legittime vs. proposte e restate sterili, diventate voi i morti, che addirittura non parlano, e alle prossime elezioni invece che sostenervi vi manderò a casa volentieri. E' l' ora della responabilità, un governo serve come il pane, non giocate sulla pelle dei poveri che aspettano il vs. impegno. Chi non si sporca le mani fa come Ponzio pilato...troppo facile. Aprite un dibattito, se no l' antidemocrazia siete voi. Auguri e buon lavoro agli uomini di buona volontà.
  • Giovanni Mercuri 4 anni fa
    Sono felice del risultato, anzi felicissimo . Spero prima di morire di veder realizzato appieno quelle riforme che trasformeranno il paese in una Repubblica avanzata simile alla Norvegia,Danimarca e Svezia, da me considerate le piu' democratiche del pianeta La base fondamentale di tale trasformazione e' il rispetto dei DIRITTI UMANI Intorno a questi idiomi dovranno essere attuate quelle riforme necessarie per trasformare l'Italia in un vero paese DEMOCRATICO Il nostro programma contiene in se solo una parte di queste che necessariamente devono essere completate Sono certo Beppe riuscira' nell'intento ma non senza l'aver vagliato con modestia ed attenzione i suggerimenti di coloro i quali hanno fatto di 5 Stelle un Movimento Rivoluzionario
  • Gianfranco Lelmi 4 anni fa
    Bersani fa parte di quel sistema basato sulla kasta che va distrutto, nessun dialogo é possibile con questa gente che ci ha completamente derubato. Beppe vai avanti così, accetta solo le proposte di riduzione dei politici in parlamento, nelle regioni, riduzione vera degli stipendi,soppressione delle provincie, accorpamento delle regioni. Via la classe sindacale che non serve a niente. Vogliamo lo sviluppo del trasporto collettivo su rotaia, fermare completamente la speculazione edilizia che ha distrutto l'Italia. Si alla raccolta differenziata. Ciao. Gianfranco Lelmi
    • Valter Piso (valt) Utente certificato 4 anni fa
      Non riesco a comprendere.... (quoto) la riduzione dei politici in parlamento, nelle regioni, riduzione vera degli stipendi,soppressione delle provincie, accorpamento delle regioni. Via la classe sindacale che non serve a niente. Vogliamo lo sviluppo del trasporto collettivo su rotaia, fermare completamente la speculazione edilizia che ha distrutto l'Italia. Si alla raccolta differenziata. queste sono cose che si fanno governando!! Imponendole, eventualmente, in un dialogo politico all'interno di un governo. E senza la fiducia, che non vuol dire alleanza o inciucio e che si puo' ritirare nel caso che le istanze principali non venissero accolte, il governo non si forma, o meglio, si da in mano il paese a quelle forze (che esistono e condizionano anche il PD) che non vogliono cambiare nulla. E tu pensi davvero che una volta ottenuto nuovamente il controllo del paese lo mollino cosi' facilmente. Questi hanno i poteri forti alle spalle (finanza, clero, imprenditoria malata, servizi segreti e perche' no...mafia). Si coalizzeranno e faranno di tutto per garantire alle prossime elezioni (quando decideranno di farle) che M5S sparisca definitivamente. Ricordatevi che non viviamo in una monade, siamo per quanto non ci piaccia in un mondo globalizzato, dove comandano borse e mercati. Ogni ritardo nel cambiamento, ogni occasione persa per far convergere forze positive (e all'interno del PD soprattutto nella sua base ce ne sono), e' un colpo di piccone dato al paese, a tutti noi, ogni giorno che passa il paese perde miliardi di euro a causa della speculazione finanziaria facendoci tutti piu' poveri....non e' questo motivo sufficiente per sedersi e parlare in maniera ragionevole?
    • Flavio Di Prima Utente certificato 4 anni fa
      Va bene, ma VOTIAMOLE queste idee, non possiamo aspettare il commento di 8 milioni di elettori per decidere, né accettare che qualcuno valga più di 1 e decida per noi, perché questo equivarrebbe al meccanismo di delega dei vecchi partiti tradizionali.
  • Flavio Di Prima Utente certificato 4 anni fa
    Ma scusate, non dicevamo 1 vale 1 ? Mi sembra invece che troppi parlino come se valessero più degli altri, mettiamo quindi ai voti la FIDUCIA A BERSANI e da qui in avanti facciamo in questa maniera, votiamo ogni singola proposta, è questa la sfida del M5S, altrimenti siamo come tutti gli altri partiti, dove decide l'apparato! Abbiamo l'occasione storica per fare due o tre cose importanti che i vari PD-L non faranno mai assieme, ricordiamoci che la FIDUCIA NON E' UN MATRIMONIO: oggi ce l'hai sulle intenzioni, domani se Bersani si comporta male gliela togliamo, e poi vedremo se ha il coraggio di suicidarsi assieme al PDL-Monti. Forza ragazzi, votiamo !
    • Ado C. Utente certificato 4 anni fa
      Uno vale uno si e le regole del moVimento anche parlano chiaro. Nessuna alleanza con partiti! Beppe come garante di queste ha fatto bene a chiudere la porta. Se ti aspettavi altro, mi dispiace per te, ma questo e' il M5S.
  • Francesco Medici 4 anni fa
    Beppe vai dalla Merkel anche te.... ma a vedere se c'ha la Kartoffel!!!!
  • Pietro Barbera 4 anni fa
    Sono molto curioso di vedere cosa succederà quando realmente la gente si renderà conto che i nostri Parlamentari e senatori del M5S andranno a lavoro a piedi,da soli,senza scorta,senza autoblu,che si dimezzeranno notevolmente lo stipendio come hanno fatto in sicilia,etc... e poi vedranno gli altri che fanno tutti i divi e i vip con i loro stipendi da capogiro e tutti i loro privilegi.. vedi poi alle prox elezioni cosa succederà... altro che essere primo partito col 25%... non ci sarà neanche bisogno dello spoglio secondo me...
  • Mavros Mauri Utente certificato 4 anni fa
    Sono d'accordo sul non fare accordi e negare la fiducia a qualsiasi governo; del resto l'occasione che si presenta è unica. Si tratta della possibilità di far passare provvedimenti importantissimi (legge anticorruzione, legge sull'ineggibilità, sul salario di cittadinanza ecc.)in pochi giorni, dopo che il partitume ne ha parlato per anni affogandosi nelle chiacchiere.La questione è complicata: infatti un governo nazioinale, per operare, deve superare il passaggio della fiducia in parlamento. Forse si potrebbe fare così: imporre a Bersani un certo numero di provvedimenti, registrando e pubblicando tutti gli incontri e le eventuali trattative. Ogni provvedimento va redatto con la partecipazione del M5S. Dopo si potrebbe, con l'approvazione della base, concedere una fiducia iniziale per la presentazione ed approvazione solo di quei provvedimenti, tra i quali ci dovrà essere la nuova legge elettorale. Poi si potrà anche tornare al voto. Se li lasciamo fare, con Berlusconi quelli cercheranno il modo di fregarci. Sarà un po' farraginoso, ciò che propongo ma...che ne dite?
  • Pietro Melis 4 anni fa
    Dal mio blog pietromelis.blogspot.com domenica 24 febbraio 2013 ECCO COME (NON) VOTERO'. PARTITO DEI NON VOTANTI Al seggio elettorale ho un'alternativa. O incollare alle due schede il foglio dal contenuto sotto riportato o rifiutare le schede e pretendere che il foglio venga allegato alle schede rifiutate, come previsto dal comma 5 dell'art. 104 della legge elettorale. Ecco il contenuto del foglio. Per chi non volesse scomodarsi ad entrare nel mio blog dirò che ho incollato il foglio alle schede (dopo avere passato delle strisce su tutti i partiti). Dopo avere imbucato le schede ho detto al segretario del seggio ciò che avevo fatto e gli ho fatto presente che in base al comma 5 dell'art. 104 della legge elettorale aveva l'obbligo di allegare al verbale la terza copia del foglio (tutti e tre firmati e con mio indirizzo email). Il segretario mi ha dato ragione e così ha fatto. Me ne sono andato dicendo che speravo, comunque, che Grillo sfasciasse tutto. Il segretario mi ha risposto: non sarà certamente il suo voto in meno per Grillo a non farlo vincere.
  • mario bottoni 4 anni fa
    Nei blog ci sono tanti "allenatori" come quando giocava la nazionale di calcio. Ma qui non si tratta di formazioni per allegorie calcistiche, ma del passaggio dalla illegalita' costituita alla legalita' come diritto di ogni civilta' onesta. Il mov5stelle ha uno suo programma e la sua dignita' per svolgere un opera faraonica nel recuperare il Nostro Paese e la Sua sovranita". Beppe, nei suoi 77 comizi ha ripetuto fino alla nausea i nostro obbiettivi inconfutabili e intrattabili diversamente: ma come si fa a dire tante assurdita'! Questi mostri che hanno depauperato il Paese devono andar via, con le buone o con le cattive, senza se e senza ma..e che diamine!
  • Alessandro Biagiola 4 anni fa
    NESSUNA ALLEANZA! avete votato 5 stelle! bhe, mettetevi in testa che questa è una RIVOLUZIONE senza forche! e una rivoluzione non si fa alleandosi con gli stessi contro cui ti ribelli! saranno lacrime e sangue a livello dei mercati che ci sfiduceranno ma le rivoluzioni non sono solo rosa e fiori! bisogna MORIRE per rinascere.. Se avete votato 5stelle sperando in un alleanza col PD ci dispiace ma AVETE FRAINTESO cosa siamo noi del movimento! e quindi non venite a pretendere ora di farci fare alleanze con gli stessi a cui abbiamo dichiarato una guerra senza sangue! QUESTA è la prima vera RIVOLUZIONE pubblica senza armi! METTETEVELO IN TESTA! alzate i sederi dal divano e riflettete bene su questa cosa! POI AGITE! NON SI DELEGA PIU! Siamo noi i padroni del nostro destino! ORA!
    • annasofia cremonini Utente certificato 4 anni fa
      paura!!! ma ci dobbiamo preparare ad una dittatura di destra o di sinistra? nn l'ho ancora capito..
    • Giuseppe Arigliani 4 anni fa
      Giusto questo è quello per cui abbiamo votato, questo è quello che vogliamo, se ne perdiamo 1 ne acquistiamo 2 garantito!!!!
  • Demoschi 4 anni fa
    Non capisco le persone che sostengo di avere votato per il MOVIMENTO 5 STELLE e suggeriscono di allearsi col PDELLE O PDSENZAELLE,due sono le cose: O mentite riguardo al voto,o non avete capito nulla sul movimento. Io l'ho votato, non per protesta, ma per le idee. Se il movimento(che giustamente)ha attaccato i partiti ladri che per 20-30 anni ci hanno "governato" ora si alleasse con loro....be mi sentirei preso per il c...Quindi Beppe e Grillini(cittadini come tutti noi)non scendete a compromessi per alcuna ragione al mondo. Sono loro che devono seguire il vostro programma se vogliono continuare a stare in parlamento,se no tutti via.Per i sostenitori dell'alleanza:se un ladro vi rubasse in casa,e vi rubasse tutto,voi cosa fareste lo appoggereste o no? Riflettete gente. Auguri a tutti PS Beppe sei un grande!!!
    • carmelo valente 4 anni fa
      molti che commentano è evidente che non hanno votato il movimento, potrebbero essere i complici della casta. io ho fiducia in grillo e so che quello che fa è per il bene del paese. se vogliamo una nazione libera dai parassiti, partiti, sindacati, mezzi di informazione servi del padrone etc etc, dobbiamo rischiare qualcosa, chi no risica non rosica. di bersani non mi fido.
    • P. Seneca 4 anni fa
      A quanti sostengono la strategia del "duri e puri" ricorderei che la politica dovrebbe essere "l'arte nobile del compromesso". Non di bassa lega (come quello fatto da LegaNord e PDL). Ma un compromesso è possibile. Un altro partito che in passato ha praticato questa strategia è stato PRC (Bertinotti) ed i risultati si sono visti: sfiducia ai governi di centrosinistra spingendo questi ad imbarcare transfughi di destra (Dini e Mastella) con il risultato di politiche ovviamente sbilanciate a destra. Insomma tra due posizioni non si può pretendere di imporre la propria senza condizioni, ma si negozia una posizione comune accettabile. La panzana di far alleare PD e PDL mira forse a ripetere quanto già abbiamo visto in passato? Così ci ridanno tasse (aumenti ticket, accise benzina, imu varie) anche cammuffate (come i 'contributi volontari' alle scuole) e sgravi fiscali ai redditi alti. E' questo che volete? E' come pretendere che Schettino e il suo nostromo restino al comando della Condordia. Grazie per il naufragio che volete regalarci. Questo film l'ho già visto con la crisi Argentina ed il remake della crisi Greca. Chi è meglio allora? chi vota berlusconi o chi, avendo i numeri per scalzarlo gli dice: prego... si accomodi (e continui a fare il suo porco comodo)?????!!!!! Adda' passa' a' nuttata!
  • ROBERTO R. Utente certificato 4 anni fa
    Ma chi chiede di appoggiare il PD è sicuro che una volta votata la fiducia mantengano le promesse? E chi ci dice che una volta fatto il governo poi non si accordino con il PDL tagliandoci fuori... Sono troppo affezionati ai loro privilegi per rinunciarvi così palesemente non credete? Meglio tornare alle urne!!!
    • Flavio Di Prima Utente certificato 4 anni fa
      Se Bersani tradisse il M5S alleandosi al PDL+Monti alle prossime elezioni prende il 5%, non credo che lo farà mai.
    • Ugo Ottavio Utente certificato 4 anni fa
      FUNZIONA? SCRIVO MA NON PUBBLICA NIENTE...
  • di giovanni giovanni 4 anni fa
    Dio li fa e poi li accoppia e vissero felici e contenti. Come si fa ad auspicarsi un accordo tra il M5S e PD. Rammento che Grillo durante la campagna elettorale profeticamente e con numeri alla mano, ha già spiegato che sono la stessa cosa, fanno finta di essere l'uno contrapposto all'atro per dividersi i voti degli ingenui elettori, e come storia insegna, nell'ultimo ventennio si sono spartiti circa la metà del tempo nel governo del paese. Faranno la cosa che gli viene meglio e naturale cioè quello di mettersi nuovamente insieme come hanno già fatto in passato. Le prime azioni di stalking non hanno una nature costruttiva come vorrebbero far credere ad alcuni ingenui bensì quella di dividere e frantumare un forza che temono nata vicina alla gente, che da voce ai problemi della gente ed è una forza democratica formatosi dal basso. (W il M5S Primo Partito D'Italia). Occorre non guardare in faccia nessuno il voto consegnato dai cittadini ai parlamentari M5S serve a spazzare via democraticamente dalla istituzioni la vecchia politica che in vent'anni ha letteralmente spolpato vivo questo paese riducendoci schiavi della partitocrazia con mezzi oppressivi che stanno rovinando Imprese e famiglie Italiane. Occhi aperti, e soprattutto rimaniamo uniti senza macchiarci di inciuni, inciuni e inciucetti.
    • mario p. Utente certificato 4 anni fa
      pienamente daccordo
    • Luciana Beninati 4 anni fa
      Guarda che non siamo al campionato pulcini,dove i bambini di squadre opposte si giurano odio eterno. I danni che farebbe portare alle estreme conseguenze questa vostra posizione sono incalcolabili!! Si riconsegna il paese a Berlusconi, si aggrava la crisi economica producendo disoccupazione e instabilità, si manda a morte la scuola, la sanità, si precipita nel caos. Siete disposti a sacrificare il Paese per i vostri calcoli elettorali? Attenti: rischiate di sparire alle prossime elezioni....
  • Edoardo M. Utente certificato 4 anni fa
    Ma cosa è successo ?? Già ci siamo scordati che questa è una RIVOLUZIONE ?? Ancora non siamo entrati in Camera e in Senato che già dovremmo inginocchiarci di fronte alle richieste di un Partito che sta MORENDO, che tenta disperatamente di salvare se stesso e che fino a ieri ci ha screditati in qualsiasi modo ?? Se dessero la Fiducia andrebbero contro tutto quello che hanno divulgato in campagna elettorale.. In questo caso è la prima volta che a non volere che si rispetino gli impegni presi sono GLI ELETTORI e non GLI ELETTI !! Continuiamo a sostenere il Movimento gente, non è con le scissioni interne o con i compromessi che si cambiano le cose !! Beppe non è l'ultimo arrivato, di politica nè sà, diamogli fiducia, o magari vi siete svegliati tutti politici provetti ?? Se domani si riandasse al voto sarò fiero di rivotare il Movimento 5 Stelle, e dovreste esserlo pure voi, già solo sulla base di ciò che stanno facendo in Sicilia.
    • luciano m. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Edoardo,ma non lo capisci? Hai coltivato un sogno e ora si sta avverando,ma se non gli dai un seguito tornerà ad essere un sogno; certe occasioni capitano una sola volta nella vita,se non si farà niente tutte le brave persone che ci hanno creduto alla prossima tornata elettorale se andranno disilluse dal movimento , cosi' ci dovremo tenere lo psiconano per altri vent'anni. Ci hai pensato a questo?
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      minchia uno che dice le stesse mie parole in un modo più elegante l'ho trovato finalmente. insisti fratello
  • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
    Voglio vedere bersani litigare con vendola per unirsi al pdl, questo svelerebbe le facce da culo che altri hanno votato
  • Mauro Rosi Utente certificato 4 anni fa
    Il voto che ho dato al movimento non è stato di protesta ma di proposta. Proposta che vorrei vedere concretizzarsi in azioni di governo, di buon governo. Non mi auguro nuove elezioni se queste saranno pagate con un periodo di instabilità. Abbiamo il dovere di governare secondo i principi che ci siamo dati.
  • ROBERTO RIPAMONTI () Utente certificato 4 anni fa
    Proprio loro ci chiedono di essere resposabili... loro che con il governo tecnico non hanno fatto altro che mettere in ginocchio noi italiani con continue tasse per poi in campagna elettorale promettere che avrebbero tolto l'IMU ma si facciano un esame di coscienza prima di darci degli irresponsabili, non sono neanche riusciti a cambiare la legge elettorale e la fase attuale di stallo è solo colpa loro. E pensare che quando è stato nominato il governo tecnico pensavo che finalmente qualcosa di buono potesse fare ma purtroppo mi sono dovuto ricredere, ci ha affossato ancor di più. BEPPE io sono dalla tua parte non appoggiare il PD meglio tornare al voto e gli faremo vedere quanti altri aderiranno al nostro progetto di una politica trasparente al servizio dei cittadini. Grazie BEPPE !!!
  • Daniele Petetta 4 anni fa
    (null)
  • antonio Del carro 4 anni fa
    beppe non lasciare che pd e pdl si alleino, non sprecare un occasione di poter cambire le cose in questo paese i giovani stanno aspettando un futuro migliore.
    • marina brienza 4 anni fa
      CONDIVIDO !
  • Antonio Tabascio 4 anni fa
    Un comune dissenso , condivisibile ha premiato il vostro movimento . Ed ora continuerete sulla strada della giusta dissacrazione o possiamo aspettarci qualcosa di più ?Le solite schermaglie con Bersani , la critiche a Berlusconi oppure un salto di qualità ? Capite il motivo del vostro successo ? Se è così dimostratelo con scelte più difficili , altrimenti tutto rimane condivisibile , ma sterile , pericoloso e tristemente comico .
  • umberto c. Utente certificato 4 anni fa
    napolitano oltre che a non avere scelta dovra' gioco forza richiamare monti o eventuale sosia perche'? hanno sia pd che pdl e anche udc appoggiato monti per un anno facendoci togliere di fatto la pensione votato l'imu aumenti catastali ecc ecc lo hanno fatto per un anno hanno trovato l'intesa ma oggi? sono costretti altrimenti non si governa fanno appelli strizzano l'occhio non hanno compreso cosa e' il m5s ci attaccheranno dai mercati dallo spread da mezza europa ma ormai il virus ha finito la fecondazione
  • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
    Questa è l'ora di tirare fuori i coglioni e di far vedere chi ha il coltello dalla parte del manico. Allearsi al Pd sarebbe come dargli il coltello in mano, gli daremmo la fiducia per farci diventare complici delle loro porcate. O GENTE!! FUORI LE PALLE! Oppure ci facciamo la figura dei più grandi SERVILI della storia
    • Flavio Di Prima Utente certificato 4 anni fa
      La FIDUCIA NON E' UN MATRIMONIO, ci potrebbe servire per fare due punti del nostro programmi, mica vuol dire che saremo costretti a votare tutto quello che passa il PD !
  • Boris borsella 4 anni fa
    Chi vuole un accordo con il PD poteva tranquillamente votarlo e risparmiarsi la fatica di esprimere il proprio disappunto. Il M5S ha un programma ed ha chiaramente espresso, sin dall'inizio, la volontà di appoggiare tutti i provvedimenti giusti e di bocciare quelli che riterrà sbagliati. Da qualsiasi parte siano proposti, senza accordi o inciuci. Chi spera che avvenga il contrario non ha capito lo spirito del movimento ed è giusto che la prossima volta rivoti pd o quant'altro. Ma se il movimento 5 stelle avesse avuto la maggioranza solo alla camera e avesse chiesto l'aiuto al pd, cosa pensate che che ci avrebbero risposto ? È solo questione di tempo
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      la collaborazione possono chiederla a berlusconi, al prezzo di vendola e fratelli d'italia. Dare la fiducia a stà gentaglia sarebbe come avere il coltello dalla parte del manico e consegnarla allo smacchi-giaguari. Diventeremo i coglioni della storia, no grazie.
    • DANIELE M. Utente certificato 4 anni fa
      forse a te sfugge qualcosa però,primi di votare i provvedimenti bisogna dare la fiducia a un governo ed è per questo che si chiede la collaborazione!
  • Enrico Ottaviano 4 anni fa
    Il vecchio (ripeto VECCHIO!) Giuseppe Grillo, detto Beppe, è bene rimanga a casa in pantofole, A RIPOSARSI (dopo le fatiche elettorali), ne ha ben donde! I parlamentari eletti sono liberi di svolgere il loro lavoro e prendere le loro decisioni SENZA ALCUN VINCOLO DI MANDATO (questa è la legge, sacrosanta!): DEVONO RISPONDERE ALLA LORO COSCIENZA (spero e credo ne abbiano) E A CHI LI HA ELETTI, PUNTO E BASTA! Se il M5S non si impegnerà con tutte le sue forze a far nascere un governo con il PD (per quanto schifo possa fare e assumendo contemporaneamente responsabilità e presidenze parlamentari che democraticamente gli spettano: già, BISOGNA SPORCARSI LE MANI SE SI VUOL REALIZZARE CONCRETAMENTE QUALCOSA!), consegnerà il paese direttamente nelle mani del MafiosoDiArcoregarantendogli al contempo la totale immunità (anche dai processi in cui è già coinvolto: da Presidente del Senato - ad esempio! - nessun collegio giudicante, né in Assise, né in Appello, nè in Cassazione, ammesso che non scattino le prescrizioni, lo condannerà mai per i reati commessi)! Se Beppe crede, TENTANDO QUESTA LURIDA STRADA, di ampliare i suoi consensi al prossimo turno elettorale (tra sei mesi, un anno o quando sarà), SI SBAGLIA DI GROSSO! Non soltanto PERDERA' VOTI A MILIONI, ma rischierà seriamente (glielo auguro e posso garantirglielo di persona) di fare la fine di Benito Mussolini! GIU' LE MANI DAI (LIBERI) PARLAMENTARI DEL M5S, AMBIZIOSO E VELLEITARIO FIGLIO DI PUTTANA! ENRICO OTTAVIANO
  • vincenzo volpacchio 4 anni fa
    caro Peppe, siamo una famiglia che ti ha votato per un cambiamento radicale della politica italiana, vorremmo vedere dei cambiamenti radicali ( conflitto d'interesse, riduzione dei numeri di deputati e senatori e loro stipendi etc) ma non credo che in futuro possa presentarsi un'occasione ghiotta come quella che le forze del destino ti hanno messo a disposizione cioè far approvare da questo parlamento quello che nella campagna elettorale ci hai promesso. Immagino solo di liberarmi definitivamente di Berlusconi con la legge sul conflitto di interesse. Non tirare troppo la corda perché potrebbe spezzarsi, chi troppo vuole nulla stringe. Ti vogliamo bene facci sognare una società diversa basata sui valori, etici morali e collaborativa. Non lasciarti sfuggire l'occasione sarebbe un vero peccato. Noi per esempio sicuramente non ti voteremo più, perché vorremmo vedere adesso realizzati i nostri sogni e tu ne hai facoltà non buttare all'aria tutto il meraviglioso lavoro che hai fatto. Bersani non ha scelta può solo ubbidirti dettagli l'agenda e dagli la fiducia, gliela puoi togliere quando vuoi. In bocca al lupo, siamo con te per sostenerti nelle giuste cause che porti avanti. Ma la volpe quando si trova sul giaccio sta attenta al più piccolo scricchiolio, per la sopravvivenza. Buon lavoro a tutti voi, da chi ha sempre desiderato una società giusta e ancora crede che questo obbiettivo sia pienamente raggiungibile. Ora e non domani possiamo tutti insieme realizzarla, milioni di persone sono in attesa di giustizia sociale, non abbandonarci.
  • Antonio C. 4 anni fa
    Questa è l'unica linea da seguire, bravi, non fatevi comprare da nessuno per diventare come loro. Il senso di questo risultato elettorale è la manifesta intenzione di eliminare tutta la classe politica che finora ha pensato che amministrare sia sinonimo di gestire potere a proprio uso e consumo. Bene ora siamo vicini a eliminarli davvero tutti non mollate proprio ora, continuate imperterriti a far capire a chiunque occupi un seggio del parlamento che deve essere un servo della comunità e nessuna alleanza con qualunque partito "corrotto", si chiami esso Pd, Pdl ecc. Potrà favorire questa causa. FORZA!!!
  • Piero G. 4 anni fa
    Io mi chiedo come sia possible che chi ha votato il Movimento 5 stelle come me.. CREDENDO al grido come lo definiscono in molti:'' TUTTI A CASA!''.. adesso proponga un accordo con il PD?! E si che l'urlo mi é sembrato abbastanza forte o mi sbaglio?io ho sentito quasi un terremoto tipo...BBBBOOOOOOMMMMMMM. Mi domando pure se chi commenta qui non sia un infiltrato che ha votato PD e adesso cerca di influenzare chi eventualmente non sia pienamente sicuro della scelta del movimento 5 stelle. Se non vado errato , un accordo con il PD in questa fase significherebbe accompagnare e supportare il programma del PD e prendersi qualche soddisfazione facendo attuare qualche proposta del programma 5 stelle.( solito giochino della mazzetta, io mi faccio la torta ma te ne do un pezzettino) Adesso se 1+1 fa 2 , questa situazione dovrebbe rappresentare la stessa attuata dalla Lega quando é nata e si é appoggiata al Berlusca. All'inizio sembrava una nuova era... Quanto é tempo passato ? a me sembra che la Lega sia ancora oggi l'ombra del Berlusca,e il Berlusca l'ombra di se stesso;uno cerca l'altro per la sopravvivenza. Io dico NO, NON deve essere il movimento 5 stelle a sostenere il PD ma l'esatto opposto. Come dice Grillo , se mantiene le premesse per le quali ho votato il movimento 5 stelle,(COSA CHE MI AUGURO CHE FACCIA PER ESSERE DIVERSO DA QUALSIASI ALTRO PARTITO NELLA STORA DELLA POLITICA ITALIANA DALLA REPUBBLICA AD OGGI),adesso bruciera e vomitera su qualsiasi appoggio alle solite porcate ,sosterra chi condivide il programma 5 stelle ,ma NON scendera a patti con i programmi del PD o PDL e entro 1 anno si torna a votare. Lo dico a chi gia critica i primi passi DECS E SCUR annunciati dal programma e dallo TZUNAMI TOUR. ''Mettetevi il cuore in pace e siate coerenti con la scelta che avete fatto,date il tempo a chi(NOI E VOI)) forse per una volta fara pulizia e giustizia ...putroppo..anche se il movimento e uno TZUNAMI.. Roma wasn't build in a da
    • Valter Piso (valt) Utente certificato 4 anni fa
      Con questi numeri (del PD), hai la possibilita' di tenerli per le palle, soprattutto davanti al loro elettorato di base che in maggioranza e' favorevole, anzi domanda, il cambiamento. Al contrario non appoggiandoli (uso questo termine volutamente per sottolineare che la fiducia in Parlamento non corrisponde ad una alleanza politica e non e' irrevocabile)si rischierebbe di dare voce, corpo e forza a quella corrente che difende gli interessi della "casta" all'interno della nomenclatura del PD (D'Alema, Finocchiaro, Fassino...), che non aspettano altro che fottersi anche Bersani (mai amato da D'Alema)insieme a tutta la base sana, alleandosi con Monti e Berlusconi. Non si andra' ad altre elezioni, non a breve, perche' la situazione economica ce lo impedisce e perche' una volta organizzato l'inciucio faranno ripartire la loro macchina da guerra fatta di poteri forti, finanza, imprenditoria malata, mafia e servizi segreti. Ricordati che B. (senza una legge sul conflitto di interesse, sulla revisione delle frequenze e della pubblicita' televisiva, sull'editoria) ha ancora il controllo totale dei media. Monti ha l'appoggio dei banchieri, della destra europea (che ancora e' padrona in europa ed e' causa delle distorsioni e ritardi nella creazione di una vera europa dei popoli)e del clero, che appena eletto il nuovo papa ricomincera' a fare politica attiva, nelle mani dei falchi come Bertone. Questa e' l'occasione storica, di cui loro adesso hanno terrore anche se non lo danno a vedere, per metterli all'angolo e schiacciarli una volta per tutte a colpi di riforme dal basso. Non farsi mettere in minoranza per poter continuare a gridare dal balcone, quando avranno chiuso tutte le finestre (a questi li freghi una volta....la seconda ti sbranano!!)
  • DANIELE M. Utente certificato 4 anni fa
    ADESSO é IL MOMENTO DI COLLABORARE CON IL PD PER PRODURRE I PRIMI PROVVEDIMENTI CONDIVISIBILI PER FAR CAPIRE AGLI ELETTORI CHE HANNO VOTATO M5S, DI NON AVER BUTTATO NEL CESSO IL PROPRIO VOTO.IN CASO DI ESITO POSITIVO TRA UN ANNO E MEZZO AL RITORNO ALLE URNE SI POTREBBE ADDIRITTURA FARE IL COLPACCIO IN CASO CONTRARIO IL MOVIMENTO ADRà A PERDERSI!MI AUGURO CHE I VERTICI NE TENGANO BEN CONTO! io mi auguro che in parlamento non si presentino esaltati come alcuni di quelli che scrivovo su questo blog,perchè strumentalizzare questo comportamento da parte dei media sarebbe un gioco da ragazzi!L'ostruzionismo a tutti i costi farà capire agli elettori che il voto al M5S è solo un voto di protesta e non un voto propositivo!
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      No, qui non ci si è neanche insediati alla camera e già c'è chi si caga in mano. Questa è una pagina di storia che và cavalcata da uomini con le palle, il potere lo ha chi ha il coltello dalla parte del manico è in questo momento c'è l'abbiamo NOI, tu vorresti consegnare le armi al nemico sei pazzo
  • MASSIMO V. Utente certificato 4 anni fa
    Mi sono iscritto ed ho votato il movimento 5 stelle perché movimento antisistema radicale, capace di superare stereotipate contrapposizioni destra-sinistra che hanno da sempre ingessato questo paese, perché è un movimento che ha una visione ampia e totale della vita, alternativa alle logiche del profitto e del consumismo, un progetto che passa necessariamente con l'uscita dell'euro. Mi sembrava si volesse fare la rivoluzione. Invece da interventi sui media e sul blog noto con vera preoccupazione molti orfani della sinistra (un film già visto con quelli che vomitavano su Bertinotti reo di aver fatto cascare Prodi) che tentano di tirare per la giacca il movimento verso un'alleanza con Bersani, gente disposta a vendersi per una legge, seppur giusta, sul conflitto d'interesse. Ma non si dovevano mandare tutti a casa? Dobbiamo perdere credibilità puntellando il PD proprio noi? Oltretutto, sotto un aspetto esclusivamente strategico, si ha l'esatta percezione dei flussi elettorali? Tutti quei milioni di elettori che votavano Berlusconi-Lega e che sono probabilmente la maggioranza che ha votato 5 Stelle, come credete che percepiranno un accordo con Bersani? Abbiamo votato 5 Stelle non per ristrutturare la sinistra, ma per creare un nuovo inizio!
  • ugo di berardino 4 anni fa
    le cose da fare subito toglier la pensione a tutti parlamentari e ex -togliere tutte le auto e le scorte a tutti-hanno comprato 400 nuove audi e 300 maserati blindate x nascondersi .perchè se qualcuno di loro va x strada lo linciano-soprattutto non faccio il nome del piu odiato d'italia-questo vale anche per assessori regionali e provinciali-subito eliminare a calci in culo le conferenze servizi-che stanno li e non fanno nulla -bloccano tutte le concessioni x anni-eliminare almeno il 50%delle commissioni comunali-portare la pensione minima a 1500 euro netti-tetto x pensione 3000 euro -eliminazione ancora x 1°EQUITALIA ente estorsore-e condono dell'80% del contenzioso-tetto x dirigenti statali 100mila euro anno lordo -vale soprattutto x Monti-
  • Luciano Bacchetta 4 anni fa
    a prescindere da chi governerà le leggi deve farle il parlamento, avete la forza per presentare le proposte di legge e chiedere lo scrutinio palese, fatelo!
  • attila1946 4 anni fa
    Come si fa a pensare che il Pdl partecipi alla stesura di una seria legge sul conflitto di interessi ?? Come al solito.....acqua fresca ??
  • Paolo Arcella 4 anni fa
    Unitevi al PD e decidete punto per punto,se il PD decide di approvare i primi punti che dice Barillari qualcosa si può fare davvero,Beppe non chiudere completamente la porta.
  • damiano leoni Utente certificato 4 anni fa
    scusate ma mi riprongo subito: ho il cuore gonfio. Cambiare è come accettare una sconfitta - qualcuno deve averlo già detto...e credete bene, non si può cambiare a due giorni dalle elezioni. é vero che i numeri danno delle indicazioni, ma chiedetevi come i vecchi partiti avrebbero rigirato la frittata se il M5S avesse preso il premio di maggioranza alla camera. Hanno avuto anni interi per cambiare la legge elettorale, e invece hanno chiuso in una stanza tutte le firme del VDay. tutti parlano di riforme necessarie, ma avete mai sentito formularne una ? accendi la televizione e vedi una mummia che parla del tuo futuro senza saperlo nemmeno abbozzare, e poi tanti bla bla bla inutili. Forse aveva più idee persino Oronzo Cana'. La vera lotta per cambiare il Paese comincia adesso. Adesso che i partiti vogliono obbligarti ad entrate nel loro gioco, con le loro regole, sminuendo i punti di un programma che è già nero su bianco e che parla alla gente in modo diverso, senza le promesse fantasmagoriche di Berlusconi o i discorsi fumosi che la sinistra non smetterà mai di fare. E inoltre non dimenticate che c'è un piccolo esercito di neoparlamentari che deve pur farsi le ossa in quella specie di fossa dei leoni. Lo sforzo epocale mostrato dalle persone che hanno votato M5S non può essere vanificato da questa saccenza di responsabilità che i vecchi partiti riversano sul movimento.adesso sembra chei numeri usciti dalle urne siano una colpa del M5S, di questa incapacità di formare una maggioranza stabile che non sembra nemmeno tanto voluta o necessaria per noi e per il nostro bene, ma dall'Europa. Loro, i partiti, hanno il terrore, perchè l'inimmaginabile è piombato sulla scena. loro hanno il terrore perchè parlano sempre di responsabilità, ma le loro, non se le prendono mai... ormai da troppi anni.
  • maurizio ghezzo 4 anni fa
    Attenti che gli italiani che vi hanno votato vi stanno a guardare, non mandate in crisi il paese ancora di più, non c'è tempo da perdere!!!
  • Stefano Belforte 4 anni fa
    "bisognerebbe che si uniscano per il bene del paese".. ma bravo ! Se non l'hanno mai fatto prima, perche' dovrebbero farlo ora ? Tutti i cattivi si pentono... WOW che figo. Sara' anche tre volte Natale ! Sveglia !!
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      gente che non ha mai usato le palle per ottenere qualcosa, e gente capace solo a farsi soggiogare.
  • Luciana Beninati 4 anni fa
    Presentarsi alle elezioni significa assumersi delle responsabilità in ordine al governo del Paese. Quando una forza politica raccoglie il 25% dei consensi non può sottrarsi all'obbligo di rappresentare i cittadini che hanno espresso il voto. Avete sempre detto che la vostra forza è la giovinezza, l'inesperienza e l'onestà dei comportamenti. Adesso lasciate lo Stato a chi ne ha fatto strame? Il Paese non esiste ad intermittenza: ha bisogno di un governo stabile e continuativo, non di interventi puntuali su problemi specifici. Invece di dare un contributo per risollevare l'economia, ridare speranza agli onesti avete creato un ingorgo istituzionale irresolubile. Rimandate al macello sotto la scure di Berlusconi i vostri connazionali, dopo vent'anni di berlusconismo. Vergogna!!
    • Luciana Beninati 4 anni fa
      Gentile Arianna, capisco l'urgenza di vedere sconvolto - nel bene - il paesaggio che ha contraddistinto gli ultimi anni della nostra storia, ma credo veramente che non abbiate idea delle conseguenze che rischiate di provocare in un paese già stremato da una lunghissima crisi economica. Lei vuole rivoluzionare e non cambiare l'Italia. Lo capisco. Quante aziende ritiene che debbano "morire" in questa rivoluzione, quanti disoccupati vuole che si aggiungano a quanti hanno già perso il lavoro, come vuole che siano ridotte la scuola, la sanità, come pensa di salvaguardare il prestigio internazionale del Paese? Mia cara Arianna credo che proseguendo sulla strada che avete intrapreso oltre a produrre molti danni perderete anche molti elettori: non si manda allo sfascio il Paese per mero calcolo elettorale. Volete governare con il 100% dei voti o quale caspita di modello istituzionale avete in serbo? Vi sento parlare di Costituzione, ma vi rendete conto che i vostri passi sono tutti in direzione contraria, sorretti solo dall'ego infantile e dannosissimo di un "capo" che non valuta le conseguenze delle sue decisioni? Spero che siate più saggi di lui. La democrazia rappresentativa si basa sulla mediazione. Altrimenti è dittatura. Un saluto cordiale
    • Arianna Dudine 4 anni fa
      Salve Luciana, forse ha frainteso il movimento. É nato come protesta e vuole cambiare il modo di fare politica e proprio per questo non farà inciuci che ora sembrano graditi e quasi auspicabili per il bene del paese. Ma le sembra possibile governare con chi non ci rappresenta (pd e pdl) e che ci ha condotto in questa situazione? Con chi non stimiamo minimamente? E come mai il bene del paese non era a cuore di questi signori nei vent'anni precedenti? Il tempo é scaduto. Davvero chiedete a noi che vogliamo scardinare il sistema di dare stabilitá alla sinistra? Suona come una barzelletta.. L'Italia é fallita signora Luciana, e non oggi ma da molti anni. non si beva tutto quello che le dicono le tv e i giornali. bisogna riazzarare e rifondare completamente. Ma non siete stanchi di chi un giorno dice bianco e il giorno dopo nero? Come si fa a fidarsi di chi dice che con noi si diventa come la Grecia e poi ci chiede un'intesa.. Partiamo dall'onesta e dalla coerenza. Noi vogliamo cambiare l'Italia, non governarla. Vogliamo persone sane, oneste e giovani nei parlamenti futuri, con contatto con la realtà e che decida per il vero bene del paese e non per quello delle proprie poltrone, aziende, banche e dei propri amichetti e parenti. Non si può pensare di far tornare di moda l'onestá a braccetto con chi é stato coinvolto in continui scandali... Siamo ad una svolta epocale e difficilmente si farà in punta di piedi. É il momento di scegliere: codardi o coraggiosi? Il buon senso c è e ci sarà sempre ma a scanso di equivoci noi non ci "tureremo mai il naso".... La ringrazio per aver letto il mio commento e mi perdoni la franchezza.
  • Arturo M. Utente certificato 4 anni fa
    Perché lasciare a Pd e Pdl di fare un governo insieme invece di collaborare con il peso politico che abbiamo (1° partito in Italia)? 1- perché gli onorevoli m5s sono inesperti? allora ho sbagliato a votarvi 2- perché questa situazione è come una patata bollente? ma io non ho votato m5s perché volevo un partito di protesta e opposizione 3- perché prima torniamo alle urne e più voti prendiamo? logiche (esatte) di partito Ciò io come elettore che mi aspetto, è che gli onorevoli m5s si diano da fare per l'Italia e non per il m5s.
    • Arianna D 4 anni fa
      Perché lasciare a Pd e Pdl di fare un governo insieme invece di collaborare con il peso politico che abbiamo (1° partito in Italia)? 1- perché gli onorevoli m5s sono inesperti? allora ho sbagliato a votarvi 2- perché questa situazione è come una patata bollente? ma io non ho votato m5s perché volevo un partito di protesta e opposizione 3- perché prima torniamo alle urne e più voti prendiamo? logiche (esatte) di partito Ciò io come elettore che mi aspetto, è che gli onorevoli m5s si diano da fare per l'Italia e non per il m5s. Ciao, Hai votato giusto non avere dubbi. Barillari ha risposto da persona intelligente qual é perché ora stanno caricando il movimento di responsabilità anzichè prendersi le proprie. E in maniera molto elegante abbiamo rimandato al mittente. Chiaramente l'essere inesperti e ingenui é proprio una provocazione in questo senso. Cambieremo il paese se guarderemo agli ideali e alle idee che abbiamo, non facciamoci tirare in mezzo dalla fanta politica di questi finti politici finiti. L'Italia é un paese strano e nessuno può prevedere un nuovo esito del voto. É chiaro che se c'è ancora B. in parlamento c'è molto da aggiustare in questa Italia e negli italiani. Noi andiamo avanti per la nostra strada e qualcosa cambierà. Non abbiamo bacchette magiche ma un comportamento etico, coerente , trasparente e idee forti. Tu pensi che ce le faranno fare? Mm...
  • marco echer 4 anni fa
    grandissimo barillari.....ora voglio proprio vedere come si mettono...se non si alleano tra di loro,presto si dovrà tornare alle urne e stavolta la mazzata la prenderebbero più grande,se si alleano tra loro,farebbero capire ai loro elettori che pur di restare su quelle poltrone sono capaci di abbracciare anche chi hanno schifato fino a 5 minuti prima....e perderebbero voti a grappolo....sono chiusi in un vicolo cieco...basta sedersi lungo la riva ed aspettare....!
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      No è peggio, ora è guerra vera, e non ci si mette a 90 davanti al nemico e non ci si arrende. ma sopratutto non ci si caga in mano prima che inizi la battaglia vera. nei palazzi non si è ancore insediato nessuno mi pare, quindi vi state facendo saltare le coronarie per niente. Il sangue freddo serve ora, e fuori i coglioni per Dio
    • Salvatore Vazzana Utente certificato 4 anni fa
      Comunque non è una partita di calcio e il Parlamento non è uno stadio: se qualcuno perde lo sappiamo tutti che non è un partito ma un popolo che ha bisogno di un governo per andare avanti
  • Ferdinando monda 4 anni fa
    Bravissimo Barillari, questi sono volponi e da tali bisogna comportarsi per affrontarli! Bravo
  • Fabio Puce 4 anni fa
    Se torna Berlusconi per colpa vostra non vi voterò per la seconda volta....assumetevi delle responsabilità .....
    • andrea davoli 4 anni fa
      non hai capito ...abbi fede
  • Fiona Proto Utente certificato 4 anni fa
    Quanti propongono di dare la fiducia al PD per poi valutare in parlamento i singoli provvedimenti mi paiono non considerare come dare la fiducia significhi impegnarsi a far durare un governo e come questo comporti auto-ridursi, drasticamente, la possibilità di giudicare in autonomia e di dare battaglia sui singoli provvedimenti. Bersani, non ha fatto proprio il programma del M5S, ha solo offerto una scatola chiusa su cui ha appiccicato delle etichette allettanti:"riduzione del numero dei parlamentari", "riforma della legge elettorale", ecc., ma se il M5S accetterà si troverà costretto a dover controfirmare proposte, nel migliore dei casi, annacquate (ma c'è, veramente, qualcuno che crede che il PD voglia farle queste riforme?) per non sfiduciare un governo a cui un istante prima aveva dato il suo appoggio e così passare come colui che ha fatto cadere (proprio lui!) il solo governo che finalmente voleva fare qualcosa per il Paese. Bersani ha teso un trappolone in perfetto politichese siamo davvero così ingenui da cascarci? Vogliamo sinceramente, dopo questa vittoria, diventare la sua stampella, per poi farci dire che ci siamo subito svenduti per qualche poltrona? Credo non aspettino altro.
    • DANIELE M. Utente certificato 4 anni fa
      se tu pensi che facendo ostruzionismo e andando subito alle elezioni migliorerai la posizione del movimento ti sbagli di grosso!questo che è avvenuto è stato un miracolo e se avete voglia di provare a viverlo bisognerà fare un passo indietro per collaborare almeno sui punti di programma condivisibili!in caso si tornasse subito alle urne gli elettori cambierebbero il loro voto per cercare di dare un governo stabile!
  • Wilma 4 anni fa
    Bravo! Sacrosanta verità! Non lasciamoci ricattare
  • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
    in guerra quelli che si cagano in mano e scappano ad arrendersi al nemico si chiamano traditori, quelli che sparano prima dell'ordine di fuoco sono invece chiamati codardi. Qui non mi pare di aver mai visto plotoni di esecuzione o caporali, ma se non vi sentite uomini liberi almeno non assillate il blog con frasi CAGASOTTISTICHE. Bersani o propone l'agenda 5 stelle punto per punto, oppure si faccia l'inciucione con Alfano.
  • Filippo Favaro 4 anni fa
    Sinceramente non so a quanti italiani andrebbe bene un partitone unico e comunque..un po' troppo facile voler entrare a far parte di un sistema e poi dire di non essere in grado... Fare delle scelte: un po' più difficile.
    • Filippo F. 4 anni fa
      Ho commentato il fatto che si voglia stare dietro, mi sembra fosse questo il senso del discorso di Barillari. Lo sanno tutti che se si uniscono Pd-Pdl il governo non durerà e M5S (Grillo) potrà sparare a zero e avere ancora più consensi. Da conto mio trovo giusto il fatto parlare di nuova legge elettorale e di conflitto d'interesse, non l'ha fatta il pd, può farlo M5S.
    • andrea davoli 4 anni fa
      aspetta a sputar sentenze
  • Nino foti 4 anni fa
    Nell'eventuale accordo di PD-l e pdl che bisogno hanno della benedizione di m5s
  • Giovenzio Pirovini 4 anni fa
    E' veramente una cosa catastrofica, speriamo di dare vita ad un Paese. Un Paese onesto...... Me lo auguro con tutto il cuore. Un giovane di 26 anni che vuole avere un futuro
    • Arianna Dudine 4 anni fa
      Ciao Giovenzio, abbi fede. Abbiamo giusto un attimino di cose da sistemare ( in ordine sparso: edilizia, ambiente, leggi anti corruzione, legge elettorale, giustizia, pensioni, trasporti, banda larga, scuola pubblica, acqua pubblica, tv e giornali, soldi ai partiti, lavoro, equità sociale e potrei elencarne ancora un po) ma abbi fede. Una ad una le faremo. Saranno anni difficili e probabilmente più poveri ma più veri, solidali equi. E nessuno rimarrà indietro. Tieni duro.
  • dario s. Utente certificato 4 anni fa
    esatto.noi siamo i cittadini non dimentichiamocelo proprio adesso. che lo facciano loro l'inciucio, l'hanno sempre fatto qual'e' il problema? loro governano noi controlliamo. cos'e' non siamo ancora in parlamento e gia' pensiamo come un partito? Li abbiamo in pugno!! coraggio!!andiamo avanti!!
    • andrea davoli 4 anni fa
      giusto
  • Giovanni F. 4 anni fa
    Leggendo i commenti mi torna in mente un detto del mio vecchio padre. Egli, diceva che aldilà dei partiti dei tempi e dei nomi, esistono due tipi di uomini politici: quelli che hanno il sangue "rosso-sangue" e quelli che ce l'hanno "rosso-comunista". Perché dico questo? Berlusconi ha sfruttato questa divergenza per attirare i voti degli anti-comunisti e poi fare i fattacci suoi. Grillo ha attirato voti sia da filo-comunisti che da anti-comunisti delusi da Berlusconi e dalla sinistra rispettivamente per motivi di corruzione e scarsa onestà (sono dati numerici). Ora però vedo emergere queste due anime all'interno del movimento e non so se sarà facile tenerle insieme. Quelli che sono convinti che sia automatico che Grillo dia la fiducia ad un PD (per serietà) fregandosene degli ex-elettori di Berlusconi anti-comunisti, che al solo pensiero vomitano, e questi ultimi. I primi ritengono che, soto sotto, il PD non sia proprio "PDmenoL" e sia sempre meglio del PDL, e non vogliono accettare che per gli altri non è così .... o è proprio il contrario. Se gli eletti M5S vanno con i piddini perderanno chi è sempre stato anti-comunista (o anti-sinistroide se si preferisce). In caso contrario, la prossima volta si farà il pienone. Non è un gioco sporco di convenienza politica ... È UN ATTEGGIAMENTO RISPETTOSO DEL PENSIERO DI GRAN PARTE DEGLI ELETTORI DEL M5S.
    • DANIELE M. Utente certificato 4 anni fa
      scusa ma forse tu non hai ben chiara la situazione attuale di questo paese!il discorso che fai tu lo si può fare se si parla di squadre di calcio e si vuole tifare per una a tutti i costi,ma per fare il bene della collettività non si può puntare i piedi come i bambini bisogna mediare fra i vari interessi.
  • Zosimo Tidili 4 anni fa
    Ogni parola NON DETTA da grillo viene usata per titoloni da scoop. Ogni parola DETTA da grillo viene nascosta.
  • damiano leoni Utente certificato 4 anni fa
    votanto il movimento, ho pensato da subito, fai una scelta che si rivolge al futuro.Cambiare tu, in prima persona, cambiare il modo d'intendere la politica, per cambiare tutto il resto. Cambiare significa avere pazienza, ascoltare tutti i pareri più autorevoli, senza limitarsi a criticare con quella forza malata che abbiamo tutti dentro di noi, e che si chiama qualunquismo. Davanti c'è un futuro diverso,un futuro a cui bisogna ancora abituarsi, un futuro che deve comunciare a eliminare i giochi di potere e di palazzo.troppe regole, troppe leggi... bè, la prima cosa che ha fatto il PD è stata quella di cercare di tirare il neonato movimento parlamentare dentro i soliti giochi. per fare questo ha usato l'arma della responsabilità, dopo che per venti-trent'anni tutti questi professionisti della politica hanno fatto delle loro responsabilità il nostro sfacelo. io penso che molti dei quali hanno snobbato il PD alle elezioni, negandogli il loro voto(me compreso, che ammeto l'ho sempre votato) lo hanno fatto perchè questo sfacelo lo hanno visto avanzare... lento ma inesorabile. Inutile perdere tempo ad attrubuire le singole colpe, hanno fallito tutti. Col tempo il sistema politico, a tutti i livelli, da l'impressione di essere un mostro che ti accoglie, ti fagocita e ti rende uguale a quelli che già sono presenti: mummificati. L'Italia fra tutte le democrazie occidentali rappresenta un'anomalia unica nel suo genere. I numeri parlano da soli e non importa che aspetto della nazione vai a verificare.E poi c'è la casta, ci sono privilegi inimmaginabili, c'è la corruzione ad ogni livello, c'è la mafia ci sono gli scandali bancari, c'è la Parmalat, c'è l'assenteismo, c'è l'evasione, ci sono i condoni. la forza del M5S è nella fame di cambiamento e nei punti chiave del programma. basta profesisonisti della politica. L'Italia deve e può cambiare, le logiche a cui ci hanno abituati devono cambiare, ma questo non vuol dire che non si debbano ingoiare delle pastiglie amare.
    • Salvatore Vazzana Utente certificato 4 anni fa
      Non capisco bene una cosa: se il M5S fosse stato il primo partito, se avesse avuto i voti che ha avuto il PD, cosa avrebbe proposto, non avendo la maggioranza assoluta? Non avrebbe governato? Fatemi capire.
  • Samona Montemaggiore 4 anni fa
    E adesso avete capito perchè le banche piace e stanno sostenendo il governo Monti? Tu fai piaceri a me ... io abbasso lo spread a te! Tu fai stare bene me io faccio star bene te! E adesso avete capito perchè al PD interessa così tanto controllare le banche? Le banche, in Italia ma non solo, sono forti centri di potere economico-politico.
  • Giuseppe Teti 4 anni fa
    ma vuoi proprio che Bersani vada con Berlusconi? in questo modo governeranno per cinque anni e la gente si dimenticherà di Grillo
  • Fabrizio Rondanina 4 anni fa
    Vittorio Bertola il consigliere negazionista http://www.meetup.com/Gli-amici-di-Beppe-Grillo-di-Napoli/messages/boards/thread/30460062/post/92306912/ Beppe Grillo e il consigliere del M5S che difende Lombroso 16/01/2013 - Su Facebook accusato Vittorio Bertola, che ha difeso la memoria dello scienziato. Che Grillo nel 2010 definì un criminale Più leghista e anti-meridionalista, che movimentista. Questa l'accusa rivolta da numerosi militanti al capogruppo del Movimento 5 Stelle di Torino Vittorio Bertola sul suo profilo Facebook: tutta "colpa" di un intervento in Consiglio comunale (il testo è stato poi pubblicato on line, con il titolo "Un problema del cranio", ndr) nel quale il consigliere ha difeso la memoria del criminologo Cesare Lombroso e il museo a lui dedicato nel capoluogo piemontese, durante una votazione sulla restituzione del cranio del bandito ottocentesco Giuseppe Villella, conservato nello stesso Museo Lombroso. BASTA FARSI UN GIRO NELLE CARCERI ITALIANE, O LEGGERSI I COGNOMI DI CHI E' A PIEDE LIBERO O AI DOMICILIARI, BASTA LEGGERSI I COGNOMI DI CHI E' GIA' STATO IN GABBIA .......... BASTA CHIEDERSI QUALE RAZZA ABBIA DIFFUSO IN TUTTO IL MONDO CAMORRA, NDRANGHETA, MAFIA, SACRA CORONA UNITA E I MALAFFARI, E GLI ILLECITI ANNESSI E CONNESSI ........ PER CAPIRE CHE IL LOMBROSO AVEVA TEORIE ESATTE! E NON CI VUOLE UN FENOMENO PER RICONOSCERE IN MAX UN POVERO COGLIONE DEMENTE! ^-^
  • Agostina Panariello 4 anni fa
    C'è chi darebbe il proprio voto per 50 euro. Ben capisco che c'è la fame ed in parte è proprio colpa vostra. Voi con il vostro voto a pagamento vi vendete la vostra dignità di cittadino ma non solo quello, state vendendo il vostro futuro. Finché c'è gente come voi in Italia non cambierà mai nulla. Rispondete a questa domanda: se un politico paga per il vostro voto, cosa ha comprato veramente?
  • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
    E' comprensibile che molta gente si caghi sotto al no a Bersani,per il semplice motivo che vi siete sempre cagati sotto e i fate mettere i piedi in testa. Io dico solo una cosa, NON SI FANNO PATTI FRA UOMINI E BESTIE
  • sandro78 4 anni fa
    ho votato m5s... ma adesso non so che pensare: da un lato apprezzo la coerenza ma daLl'altro è paradossale pensare che proprio chi ho votato, auspichi il ritorno del pdl al governo? mi pare che si stia giocando al monopoli, intanto c'è gente che non può più aspettare per vedere accadere qualcosa di positivo. Se avete la possibilità di fare qualcosa adesso, per favore.. FATELO!!!
  • Zeno Fruscalzo 4 anni fa
    ma che stranezza! m'è scomparso il commento ad uno dei mirabili scritti di forgione! peccato era così bella la risposta dell'influencer Roberto B., secondo cui se non sei registrato il link non lo può leggere... poveri lavoratori sfruttati e sottopagati...
  • Gisella Martin 4 anni fa
    Beppe apprendo ora che non andrai in TV.Pazienza sara' per un'altra volta' per ora alla via cosi. aye aye mondo capitain
  • Teresa Praiano' 4 anni fa
    da me il five stars il voto non lo prenderà. ancora sono indeciso se monti è un cretino o un criminale lucido ......perché se è un cretino vanno ridimensionati e puniti tutti quelli che gli hanno fatto fare una carriera accademica e politica brillantissima senza fatica. se invece è un criminale lucido allora .....pena di morte a lui e company!
  • Luca Cremonini (luca_cremonini) Utente certificato 4 anni fa
    ciao mio eletto sei davvero molto ingenuo perché se nasce un governo berlu - bersa il mio voto non l'avrai mai più. sorry. è finita la franchigia, sei un mio dipendente, se torna berlu grazie a voi, finisce qua. spero che sia tutta pretattica.
  • Francesco Marotta 4 anni fa
    Mi chiamo Francesco nato da mamma Angelina e papà Vincenzo mio padre panettiere mia madre lavorava come aiutante domestica.Da piccolo guardavo il mio futuro con occhi chiusi sognando un mondo diverso sperando a un futuro migliore e pieno di amore!!! Quando sono cresciuto mi sono accorto che tutto era diverso e mi domandavo perchè. I poteri forti anno sempre condizionato la nostra vita volevo solo un lavoro che mi potesse far crescere me e il mio futuro.Mi son dovuto immettere nella scia di mio padre facendo il panettiere che è un mestiere che io adesso adoro ma non sono stato mai stato inquatrato con i documenti quindi io una pensione non la potrò mai vedere avendo oggi 43 anni se riuscissi adesso a trovare una sistemazione migliore per una pensione quando più la prenderei!!!Mi domando cosa mai abbiamo fatto noi per subire questo, ho sempre sentito dire che ogni cittadino Italiano ha dei debbiti allora ho chiesto a mio Padre Papà non è che questi debiti li ai fatti tu e adesso li vogliono da me!!! Io non capisco come fanno a dire questo a delle persone che non sanno nemmeno che ESISTIAMO ma forse me li davono a me 20000 euro al mese e non me ne sono accorto ma forse L'ITALIA me la sono venduta io e non me ne sono accorto ma forse ho partecipato io alle spartizione dei beni e non me ne sono accorto ba forse si!!!!!Sono fiero della mia vita per la mia onestà la mia semplicità per avere 4 figli e a cinesa 4 (cresciuta) per aver avuto dei genitori fantastici che mi hanno insegnato il dovere l'onesta l'educazione però adesso BASTA qualcosa deve cambiare forza Peppe mandiamoli tutti a casa a sti mariuol tutti a casa non accettare nessuna proposta andiamo avanti così che ce la faremo forza BEPPE e come tu dici SIETE CIRCONDATI ARRENDETEVI IATEVENNEEEEEEEEE cosi solo potrò sperare per un futuro migliore per i miei FIGLI E PER TUTTI I GIOVANI FORZA GRILLOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!
  • Leonardo I. Utente certificato 4 anni fa
    Non sono d'accordo: se vogliamo bene a questo paese una delle priorità principali è quella di far star il più lontano possibile da qualsiasi stanza dei bottoni, qualsiasi esponente dell'attuale centrodrestra e/o chiunque abbia sostenuto il berlusconismo
  • Rino Cancellieri 4 anni fa
    Maestrina svogliata e malata immaginaria: L'insegnante, 45 anni di Napoli, era stata nominata di ruolo all'istituto scolastico omnicomprensivo di Morosolo Casciago nel 2004. In sintesi l'insegnante pare fosse davvero di salute molto cagionevole: dal 2004 al 2007 avrebbe lavorato sì e no sei mesi in tutto. Dal 2007 al 2009 si sarebbe poi data al fai da te, producendo da sola i certificati necessari all'astensione dal lavoro. Certificati che le avrebbero impedito di insegnare per tutto l'anno scolastico a cavallo tra il 2007 e il 2008 e dall'ottobre al dicembre 2009 nota: Lasciate stare la camorra, questa vicenda è perfettmente in linea con quella che è la mentalità la cultura e il modo di ragionare e di stare al mondo del napoletanio medio. Da domani stesso si metteranno in modo altri individui per ricreare altri imbrogli ed altra corruzione. In pratica questa inchiestra determinerà soltanto un "ricambio di personale", non certo l'interruzione di pratiche che sono assolutamente tipiche (direi "endemiche") dei napoletani e del loro modo di vivere e di stare al mondo. La priorità esistenzaile del napoletano è fregare il prossimo e aggirare le regole per ottenere vantaggi personali. E' una "tradizione" che si tramanda di generazione in generazione, e non credo potrà mai cambiare, ed è una tradizione di cui è portatrice principale la cultura sudista sud e sinistra :rovina dell'italia!!! ps: anche se quel citrullo di ciruzzo vuol vedere solo il pieno della macchina di Bossi j.
  • Efisio Maltese 4 anni fa
    Oramai cari miei non si stampa più denaro SI STAMPA DEBITO! Le banche da tempo spendono e mettono a debito e si scambiano i debiti quando i creditori cominciano a farsi vedere! La verità è questa, soldi non ce ne sono, ci sono i debiti! E più grandi sono i debiti e più è difficile che vengano restituiti i soldi! Sono una patata sempre più grande e sempre più bollente, che le banche si scambiano tra di loro. Si accorpano per raffreddarla e per poterla ingigantire. Cosa ha fatto Monti? MONTI HA STAMPATO DEBITO!! Come ha fatto? Semplice! ha convinto i creditori che l'Italia non avrebbe avuto intoppi a pagare ulteriori cedole di debito! Il debito pubblico NON è diminuito, è aumentato e sulla base di cosa? Sulla base del fatto che noi non potremo pretendere pensioni fra una decina di anni!!! Quindi MONTI HA STAMPATO DEBITO PER SALVARE LE CASSE DELL'ITALIA E I SUOI AMICI HANNO FATTO FUORI TUTTO IL DEBITO TRASFORMANDOLO IN LIQUIDITA' IMMEDIATAMENTE!! Cioè Monti ha dato ai suoi amici una parte dell'incremento di debito promettendo i soldi delle pensioni che avrebbe dovuto dare a noi in futuro e che non ci darà! E fra NON molto la patata DEBITO PUBBLICO SI ripresenterà più grande e più bollente di prima e ci toglieranno non so cosa per potersi indebitare ancora di più (cioè STAMPARE ULTERIORE DEBITO)!!! E cosa spera Monti e cosa spera il PD? Sperano entrambi che prima o poi la patata scoppi in un meccanismo stile peseta messicana svalutata da un giorno all'altro o in un meccanismo inflattivo stile lira anni '80! Perchè se il debito si sgonfia lo si può rigonfiare e quindi ripetere il giochetto! Ed è questo l'unico motivo per cui Il Monte dei Paschi ha comperato Antonveneta! Per fare diventare la patata debito più grossa, più calda e più temibile e ha messo sul piatto gli stipendi di 5000 dipendenti che da qui al 2015 verranno esodati! E ha preteso anche l'IMU in forma ad esempio di Tremonti bonds!
  • Alessandra Bottone 4 anni fa
    pensare che tutte queste istanze, questi rilievi dovrebbe farla la magistratura, che invece, pare, o dorma o come ingroia pensi di fare il politico invece che perseguire reati di danno macrosociale e macroeconomico... invece si occupano del suv del batman, del trota della ruby e delle troiate varie... abbiamo una magistratura che sembra un gossip, archiviano archiviano dopo aver speso milioni di euro per indagini che non sono servite a nulla... ci deve pensare un ex comico a sollevare questioni di rilievo di importanza essenziale per i cittadini... povera italia
  • Francesco R. Utente certificato 4 anni fa
    se aspettiamo che il pd (menoelle) e pdl faccino le riforme siamo fritti.
  • DANIELE M. Utente certificato 4 anni fa
    ADESSO é IL MOMENTO DI COLLABORARE CON IL PD PER PRODURRE I PRIMI PROVVEDIMENTI CONDIVISIBILI PER FAR CAPIRE AGLI ELETTORI CHE HANNO VOTATO M5S DI NON AVER BUTTATO NEL CESSO IL PROPRIO VOTO.IN CASO DI ESITO POSITIVO TRA UN ANNO E MEZZO AL RITORNO ALLE URNE SI POTREBBE ADDIRITTURA FARE IL COLPACCIO IN CASO CONTRARIO IL MOVIMENTO ADRà A PERDERSI!MI AUGURO CHE I VERTICI NE TENGANO BEN CONTO
  • Gustavo Zavatta 4 anni fa
    Ciao
    • Alessandro Gallucci 4 anni fa
      Certo é proprio un peccato ed anche una vigliaccata voltare le spalle alla forse unica opportunitá che avevamo di far parte del governo e prendere in mano il timone per cambiare direzione. E' una sfida, sicuramente.E forse anche l'ultima. Certo, bisognerebbe mettere da parte il proprio orgoglio personale, dimenticare la campagna elettorale con i suoi paroloni e insulti (Beppe Grillo, questo é un messaggio per te)e pensare all'interesse comune, appunto alla sfida! Ma forse questo movimento a cui credo e per il quale ho votato con convinzione non é ancora maturo per far governare, preferisce alzare la voce, gridare e offendere. Se cosí fosse abbiam fatto un buco nell'acqua!
  • Giampietro Colace 4 anni fa
    Non mi fermerà ne la neve ne l'influenza. Votare è un dovere ed io voterò movimento 5 Stelle poi tornerò qui a scrivere HO VOTATO. Questo perché ormai siamo una comunità che rifarà il paese. Oggi loro domani noi dopo domani i nostri figli. Basta demandare agli altri il proprio futuro lo cambiamo tutti insieme e dopo il voto dare qui a capire come iniziare, perché siamo solo all'inizio. O votiamo per noi il m5s oppure diamo il voto ai traditori dello stato che finora ci hanno preso per il culo ed io sono stanco di essere masochista, non so voi?
  • paolo f. Utente certificato 4 anni fa
    ricomincia la solita solfa dei politicanti in politichese ospiti delle solite trasmissioni che emanano anche loro il solito vecchio puzzo di marcio.ho votato il movimento dopo 22 anni di astensione periodo durante il quale ho sempre pensato che solo una rivoluzione armata potesse salvare questo paese da parassiti vestiti a modo.voi mi avete dato ancora un po di speranza seppure la voglia di cacciare tutto l apparato a calci non è in alcun modo sedato.ai neo eletti chiedo di non fare come quello stupido di favia che si prodiga in televisione in vuoti ragionamenti sulla democrazia ma vohlio ricordare loro che sono stati eletti per l adesione ad un progetto che a noi popolo è giunto tramite beppe grillo e che il loro mandato è propedeutico a questo progetto e a nientaltro.sono stati eletti nella buona fede che serve quando si sceglie un amministratore della cui onestà non è dubitabile.evitate quindi le elaborazioni personali ,filosofie o antropologie.fate i bravi soldatini solo cosi produrrete quanto promesso.altrimenti alla ricerca della bella filologia farete come l esercito di tutti questi parassiti politicamente corretti che parlano dei diritti degli omosessuali e non risolvono un beato cazzo.
  • Dora Cefaro 4 anni fa
    Secondo me per fare un passo avanti e diminuire l'evasione dovremmo far si che tutti possano scaricare l'iva di tutto ciò che si acquista, e poi diminuire le tasse xche oggi e veramente impossibile mandare avanti un'azienda...
  • Lorenzo S. Utente certificato 4 anni fa
    Cambiamo questo paese cominciamo da roma.via i finanziamenti ai partiti!!!!!
  • Michele C. Utente certificato 4 anni fa
    ... sinceramente non mi sembra una risposta che li abbia messi in difficoltà. PD-L e PDL sono ai poli opposti e affermare che possano unirsi alla luce del sole è utopia. Occhio a non buttare via quanto fatto trincerandosi. Secondo me la collaborazione per raggiungere le idee di programma è la cosa giusta, ma partecipando e proponendo senza dare l'immagine di quelli che stanno a guardare e se tutto è giusto firmano. Per me è un atteggiamento sbagliato.
  • Candida Robuffo 4 anni fa
    bravo fini !-- comunicazione per grillo : cosa ha in mente il PD ? vedo che nessuno ha capito cosa ha in mente il pd--- queste proposte che i piddini porteranno in parlamento si chiamano -caramella avvelenata per m5stelle-.--E'ovvio che i suoi 5 punti sono condivisibili da m5stelle- ma sono nati solo per la più bieca strategia piddina.Infatti perchè in questi 20 anni non ci hanno pensato a ridurre i parlamentari o alla questione morale ?.. sono forse argomenti di secondo ordine per una persona perbene ?--ora questi emeriti cialtroni andranno in parlamento e se l'accordo lo vorranno solo su quei 5 punti è ovvio che m5s non ci stà ! e così diranno al mondo-ecco vedete i grillini non hanno voluto fare l'accordo di governo nonostante gli abbiamo presentato 5 punti condivisibili !--che cialtroni i piddini--non cambieranno mai.. cel'hanno ne sangue la cialtroneria.-In realtà se non accetteranno la derattizzazione totale proposta da m5s saranno loro piddini e solo loro gli irresponsabili... --E la cosa più insopportabile è che i bersanini e i renzini e i loro giornalisti di tutte le radio tutte le reti RAI e gran parte dei giornali credono che uno non li sgami-- non vogliono propriio capire che sono finiti i tempi della menzogna----i mediocri si devono fare da parte-- perchè tanti come me li sorveglieranno e li sputtaneranno puntualmente come ho fatto ora.... per tutta la vita.--Mi compiaccio con gli elettori m5s- e per il fatto che non si sono lasciati soggiogare dalla mediocrità di giornalisti come Corrado augias ogni giorno su RAI 2- o vittorio zucconi ogni giorno su radio capital - o da altre emerite nullità come l'economiosta boldrin ecc. ecc. Non aspettatevi miracoli subito- perchè 3 su 10 grillini si venderanno-- sappiatelo da ora- ma è certo che Grillo e gli m5 stelle hanno dato vita ad un cambiamento senza precedenti e ormai ineludibile--Grazie a tutti gli attivisti
    • sergio.re 4 anni fa
      sono provvisoriamente ex PD, votando M5S ritenevo di costringere la parte sana del PD ad assumere posizioni oneste e progressive. Molti compagni mi dicono che ho contribuito a sfasciare le istituzioni democratiche. Spero dimostrerete che hanno torto. Davide Barillari mi conosce da moltissimi anni, ricorderà,spero,che non sono un cialtrone.
  • Ermelinda Fassi 4 anni fa
    questa è una prova inconfutabile di come l'informazione reale non esiste, tutte le tv e giornali presentano le informazioni come conviene a loro. hanno tutti un interesse politico, infatti il nano è entrato in politica, perché è in politica che si consolidano gli interessi di potere. Dobbiamo distruggerli questi manipolatori della verità . Io spero che scompariranno tutte le tv. che senso ha avere tv così care quando con una web camera tutti possono fare la tv che vogliono. con una internet tv puoi vedere miliardi dico miliardi di canali in streaming, tutti possono farsi la propria tv ed avere successo senza dover pagare il becco di un quattrino... vanno levate queste merde della rai, sanremo .... miliardi buttati nel cesso con gente che dorme in strada perché le banche hanno pignorato la casa.... da eliminare....
    • Valter Piso (valt) Utente certificato 4 anni fa
      Tutto giusto..piu' o meno!! Ma il nano di Arcore e' proprietario di 3 canali e un paio di testate giornalistiche, per non parlare dei circuiti di televisioni minori controllate attrverso la pubblicita' (anche questa in quasi monopolio di Publitalia). Come gliele levi se lo rimandi al governo?
  • Teodosio Luisi 4 anni fa
    @ Gherardo VICENZA, Lei (passo alla terza persona) è un CRETINO, (si vada a leggere il mio commento in risposta). Comunque (riposto) il commento incriminato dal cretino in indirizzo: ..... Non date retta alle "veline" che arrivano dai soliti "troll" circa le percentuali di voto, sondaggi vari ecc. Stronzate... il M5S è il primo partito....e vuoi sapere perchè ? Perchè, a prescindere del 20 o 40 percento di rappresentanza, basta un solo candidato del M5S che entra in parlamento, e chiama aiuto, con un CLIK, caleranno su Roma Milioni di persone e questa volta senza fare prigionieri! Ps: Lei caro Cretino, noterà TROLL scritto tra "", che non è la stessa cosa che Lei ha inteso, pure il TROTA ci è arrivato...tant'e non ha commentato! Stia comunque sereno, si calmi...e vuole sapere perchè, deve farlo ? Perchè ho assaporato in piazza, direttamente, il sapore della VITTORIA attraverso gli sguardi dei cittadini, il loro sorriso, le loro urla...Lei queste cose non potrà mai capirLe...se mi risponde in quella maniera al commento suindicato. Vorrei chiudere con un bel Vaffanculo....Lei non merita nemmeno questo....però : stia "a casa" I tipi come Lei "sono circondati".
  • Giusta Medioli 4 anni fa
    Sono d'accordo su tutto, relativamente pero' ai comuni sotto i 5000 abitanti e alle province invito a fare prima uno studio preliminare ben fatto tenendo presente che "comune" e "provincia" sono definizioni che ogni italiano si porta addosso da quando nasce e che fanno parte della sfera personale di ognuno di noi, bene tagliare le spese di gestione obbligando i comuni a consorziarsi per quanto riguarda i servizi, eliminare il comune piccolo servirebbe a poco anche perche' gli stipendi che verrebbero a risparmiarsi ammonterebbero a poca cosa, per quanto riguarda le province bene a eliminarne la valenza (e la spesa) politica, preserviamo pero' la loro definizione geografica. Cancellare la storia di ognuno di noi eliminando delle definizioni che storicamente ci accompagnano e' cosa secondo me avventata e sbagliata. Ripeto, risparmiare si, toccare la sfera personale che identifica gli italiani "non di citta'" no - pensateci bene. Forza per le elezioni, facciamogli vedere quanti siamo !!!
  • Alessandro Russo 4 anni fa
    Amici siamo in parlamento per cambiare alla base il sistema che è fondato sul potere economico dei grandi gruppi internazionali ,sia della finanza che della salute che della nutrizione.i politici italiani e stranieri sono in larga parte solo dei porta borse assoggettati a questi grandi poteri.Ora grazie alla Visione e alla Forza di Grillo e tanti altri siamo nella loro tana e siamo tanti,tantissimi.Lasciamo operare il nostro Leader con la grande abilità che ha reso concreto questa prima fase della trasformazione:essere in parlamento e contare,ma non ci accontentiamo,prenderemo tutto!!!!Bersani e i fantasmi del PD sono schiavi dei poteri delle banche nazionali e internazionali.Manteniamo il punto sulle questioni fondamentali e concrete del programma.Noi i 100 milioni non li abbiamo presi,in Sicilia abbiamo mantenuto la riduzione degli stipendi avviando un ESEMPIO in mezzo a tante chiacchiere.HASTA LA VICTORIA,SIEMPRE!
    • giovanna crisafulli 4 anni fa
      Lasciamo lavorare il nostro leader? Ma se non è nemmeno in parlamento! E poi chi è il leader, Grillo o Casaleggio? E ancora alla faccia del movimento orizzontale. Praticamente, tutti uguali al di sotto del leader... Siamo praticamente alla setta
  • Albano Valcarenghi 4 anni fa
    Allora: io posso anche parlare e confrontarmi con una persona che soffre di turbe che la spingono verso la pedofilia. Ma non posso accettare fra le fila dei miei amici un pedofilo dichiarato che rivendica la pedofilia come gratificante pratica sessuale. Qui non si tratta di destra o sinistra, qui si tratta di accettare o meno il confronto "politico" (?), con i seguaci contemporanei di un movimento che sessant'anni fa ha messo in programma (e parzialmente realizzato) lo sterminio sistematico di cittadini per ragioni etniche e politiche, di un movimento che mette il genocidio nel suo programma, magari accanto al Mutuo Sociale. E la differenza fra noi e loro è che loro nel programma, 70 anni si sono portati bene avanti nel lavoro: 5.291.000 Ebrei, 258.000 Nomadi, 10.547.000 Slavi, 220.000 omosessuali. Per non parlare dei 173.500 tedeschi "eutanasizzati" perchè disabili. E già che ci siamo mettiamoci pure gli altri milioni di Stalin. Stesso identico ragionamento. E' proprio perche' ho orrore di qualunque teoria o prassi includa l'eliminazione, la riduzione al silenzio dell'avversario (qua chi cita voltaire o è in malafede o ha problemi di comprensione: davvero sei disposto a lottare fino alla morte per garantire il diritto di parola a chi te lo vuole togliere, a chi vuole azzittitrti a costo di torturarti e ucciderti? nemmeno Gandhi lo farebbe), il genocidio, lo sterminio, la selezione della razza, non mi frega come infiocchettati, che la mia apertura al confronto HA un limite. Jack lo Squartatore è rimasto incensurato, non iscritto a un partito politico, non ha mai ricoperto cariche o uffici pubblici che io sappia fino a fine carriera e ben oltre. Ma io con Jack lo squartatore (o con un nazista) non ci voglio neanche discutere, figurarsi associarmici.
  • dino ceriolo 4 anni fa
    caro Beppe io spero che la tua sia una strategia...e se così fosse certo non lo diresti mai...la tua.Quella di continuare a menare mazzate al pd...ATTENZIONE!!!Dopo il culo che ci siamo fatti tutti, tu per primo, in questo momento per la prima volta nella mia vita e non solo nella mia, li teniamo per i coglioni...abbiamo noi il coltello dalla parte del manico...detta le condizioni...almeno il 70 per cento del nostro programma...le dimissioni di Gargamella...ma non perdiamo questa opportunità. tu lo hai sempre detto VOTARE 5 STELLE E'UNA OPPOTUNITA'...forse quella opportunità è lì da cogliere, nella maniera migliore ma da cogliere. Sai benissimo che un altro anno di col nano gli italiani non lo sopporterebbero. E poi dici sempre che siamo in emergenza. Pensi che potremmo resistere ancora dei mesi ... prima di andare al votoo !E pensi che se arriveremo vivi al voto, voteremo con una nuva legge elettorale ? e sei sicuro che se si andasse a votare...diciamo fra un anno...diciamo dopo un altro anno del nano con Bersa e magari Monti ci saranno ancora tanti a votare 5 stelle oppure saranno così incazzati da mandare affanculo anche noi ? son sicuro che tu e Casaleggio le state pensando queste cose... Spero che farete la scelta migliore... e che continuerete a farci vivere questo sogno. grazie Beppe comunque per tutto quello che hai fatto fin'ora DINO MEETUP SANREMO
  • Irene Borzi' 4 anni fa
    PER RISOLVERE IL PROBLEMA BISOGNA RESTITUIRE DIRITTI AI LAVORATORI. ORA, SENZA L'ART. 18 GLI OPERAI SONO COSTRETTI A TACERE PERCHE' HANNO PAURA DI ESSERE LICENZIATI. L'OPERAIO DEVE ESSERE TUTELATO QUANDO DENUNCIA IL MANCATO RISPETTO DELLE NORME DI SICUREZZA. PER FARE QUESTO CI VUOLE UN GOVERNO DIVERSO. SOLO IL M5S PUO'ESSER IN GRADO DI AFFRONTARE LA QUESTIONE.
  • cristiano sanvito Utente certificato 4 anni fa
    sono 'd'accordo sulla linea coerente di beppe grillo. che senso avrebbe allearsi o sostenere una parte della politica che vogliamo cacciare ? se ne devono andare tutti quanti..non solo metà !!e non dite per il 'bene' del paese!! il bene del paese è liberarlo dalle erbacce che lo soffocano !! aria aria !! troveranno scuse per incolpare il M5S ... ma è solo uno degli ultimi colpi di coda di questa 'era' che si chiude.
    • Marcello F. Utente certificato 4 anni fa
      OVVIO! non ha senso! sarebbe come FARSI COMPRARE!
  • palmieri fabrizio 4 anni fa
    Dopo tanto sperare in un rinnovamento adesso abbiamo l'occasione di fare qualcosa x il nostro paese Beppe fa il superiore e incita al PD e al PDL di formare un governo insieme ma siamo MATTIIIIIIIIIII!!!!!! cerca di prendere l'occasione perchè se nò la prossima elezione il mio voto e quello di tanti altri non lo vedrai più!!!
  • Antioco Dejoannon 4 anni fa
    MAROCCHINO STUPRA UN CANE Aveva pure avuto ripetuti rapporti sessuali con un cane da caccia in una delle aziende prese di mira. Ad incastrarlo le immagini delle telecamere a circuito chiuso. Protagonista un marocchino di 32 anni che aveva creato il panico nelle campagne acatesi dal novembre del 2011, quando aveva dato fuoco ad un impianto serricolo coltivato a pomodori di 3000 mq, in contrada Dirillo, di proprietà di un imprenditore agricolo di Vittoria, provocandone la distruzione parziale per un danno complessivo di 20.000 euro circa. http://www.telenovaragusa.com/?p=23634 Presentata la Carta d'intenti del Pd: la prima norma una volta al governo sarà la cittadinanza ai figli di immigrati nati in Italia. http://video.unita.it/media/Notizie/Bersani_prima_norma_cittadinanza_a_figli_di_immigrati_5407.html BERSANI, FARAI CITTADINO ANCHE LUI?
  • Letizia Lamillo 4 anni fa
    in Parlamento ci sarà da fare uno scouting a quelli del pd di gargamella, per capire se intendono essere eterodiretti o partecipare senza vincoli di mandato. Non è campagna acquisti ma li testeremo sui fatti !
  • duilio sanges Utente certificato 4 anni fa
    Ma quale patata bollente ! Sono le chiavi della cassaforte e i soldi sono i nostri.
  • Addolorata Pagnini 4 anni fa
    Che pezzi di merda !!!! Si puó dire vero?
  • roberto mangiacotti 4 anni fa
    che ci fanno tutti questi piddini nel blog ? che cercano di fare?
  • Namazio Secchi 4 anni fa
    E' una "battuta" che Beppe ripete in tutti i comizi dall'inizio dello Tsunami Tour.......si sono svegliati ieri.......ahahahahahahah Ma per favore!!!!! Servi Schiavi ricchi solo di Malafede
  • nello Margiotta Utente certificato 4 anni fa
    se si formasse un governo PD-PDL + monti, perchè M5S non ha voluto trovare soluzioni pr far nascere un governo PD-Sel, certamente M5S potrebbe schizzare al 55% le prossime elezioni , ma si voterebbe sulle macerie di un paese dilaniato ed economicamente distrutto: vale la pena rischiare?
  • Brigitta Azzari 4 anni fa
    Se la stanno facendo sotto....
  • maus 4 anni fa
    bisognerebbe che le due forze storiche PD (menoelle, ndr) e PDL vista la loro esperienza si uniscano per il bene del paese e se proporranno insieme punti comuni al ns. programma, tipo: - Legge sul conflitto di interesse. - Riduzione stipendi dei parlamentari - Eliminazione retroattiva rimborsi elettorali Posso affermare che i cittadini M5S siano d'accordo con il votare a favore di questi punti.” ma che stupidaggine è questa!!! se avessi saputo prima il pensiero di Barillari non lo avrei di certo votato. la patata bollente la dobbiamo passare in altro modo: presentiamo le nostre proposte più impellenti e facciamoli impegnare a farle realizzare, se non accettano, niente fiducia!! voglio vedere quando gli chiediamo l'abolizione del finanziamento dei partiti e la riduzione dei parlamentari se accettano!!! noi ne usciamo come quelli che volevano fare le cose sul serio e loro si faranno i loro inciuci con il fiato al collo dei nostri mastini.. solo così alle prossime elezioni il m5s avrà il 60%. se rifiutiamo a priori molti elettori ci abbandoneranno subito perché faremo la figura degli sfascisti e basta.
  • Oronzo Galuppo 4 anni fa
    Però, Beppe, con tutto il rispetto, non è possibile che tu dica anche che il Movimento 5Stelle sarebbe privo di responsabili regionali, provinciali, e di capibastone. Ci sono, e ce ne saranno sempre di più se il tuo movimento si dovesse affermare alla grande. Così come spero non ti illuda che il 5Stelle sia interamente composto di "persone per bene", libere, disinteressate, giuste e caritatevoli. Dai, creiamo pure delle condizioni di maggiore vivibilità in questo Paese, ma non diamo i numeri, perché altrimenti il risveglio, un giorno, per molti potrebbe essere molto brusco.
  • Evasio Gazzaniga 4 anni fa
    Il futuro è l'intelligenza collettiva in RETE il M5S è il PIONIERE della democrazia DIRETTA.
  • Francesco Ferri 4 anni fa
    Beh certo è molto facile non prendersi la responsabilità di avere ricevuto la fiducia del 25% degli italiani che hanno votato. Non mi deluda, io sono uno di quelli che l'hanno votata e voglio con forza che non si faccia a tutti i costi un gioco al massacro contro i "vecchi" partiti, sfruttiamo il momento ed otteniamo chiedendo con convinzione e chiarezza quello che serve al paese. Se serve diamo fiducia ad un governo che supporti il raggiungimento di obiettivi comuni per l'interesse degli Italiani e dell'Italia. Chi le suggerisce il contrario è solo un illuso e non capisce che non si può aspettare, il cambiamento o arriva adesso anche sfruttando e facendo parte di un governo che non ci piace oppure alle prossime imminenti elezioni il movimento scomparirà perchè gli italiani hanno voglia e bisogno di pragmatismo non di utopia.
  • alfredo bianchi 4 anni fa
    beppe non mollare hai ragione tu non fare nessun inciucio vai avanti con la tua sincerità e concretezza
  • Carletto Romagnoli 4 anni fa
    Il rinnovamento della politica dai tempi della Democrazia Cristiana ci ha regalato nuovi personaggi, nuovi partiti, nuovi leader che si sono dimostrati sempre irrimediabilmente almeno doppiamente peggiori di quelli che si apprestavano a sostituire. Se quello che abbiamo sentito oggi sarà realmente la vostra posizione, e non è l'ennesima trovata di un comico, anche voi non farete eccezione. Buona fortuna a tutti
  • Scolastica Rapisardo 4 anni fa
    Andate a leggere sulla pagina FB di Repubblica tutti gli insulti che si sono beccati nei vari post pubblicati..... da morire dal ridere....purtroppo per questi repubblichini la gente non è scema, anche se magari loro erano sicuri che lo fosse!!!! Ma tra voi e Libero qual è la differenza nel diffondere menzogne?
  • Zanita Desiderio 4 anni fa
    Ma si puo' fare l'acqua potabile con dei compressori alimentati con energia solare?
  • Godiva Lattaro 4 anni fa
    vediamo i nomi dei candidati della lista farlocca, non possono essere tutti dei prestanome..
  • Fabrizio G. Utente certificato 4 anni fa
    E' comodo far governare PD+PDL facendo l'oppozione (ad intermittenza). Cosi' alle prossime elezioni si prenderanno piu' voti (mi ricorda Berlusconi nell'ultimo periodo del governo Monti). Invece fare qualcosa di utile per il paese adesso no?
  • Ermenegilda Centanni 4 anni fa
    Prostituta con la pensione sociale denunciata per evasione fiscale Da un controllo sui suoi conti correnti bancari la Guardia di Finanza ha trovato oltre 200mila euro su cui la donna non aveva mai pagato Irpef né Iva La Guardia di Finanza di Rimini ha concluso una verifica fiscale nei confronti di una prostituta di 68 anni, M. S., originaria di Pesaro e residente a Riccione, considerata "evasore totale" ma titolare di un assegno sociale inps di 450 euro al mese. Sono stati accertati redditi non dichiarati al fisco, precisa una nota delle Fiamme gialle, per oltre 200.000 euro. L'indagine nasce da una segnalazione per operazioni sospette effettuata dall'unità di informazione finanziaria della Banca d'Italia, che aveva rilevato la movimentazione di ingenti somme di denaro sui conti correnti della donna. Nel corso degli approfondimenti effettuati dalla Gdf di Rimini, M. S. ha dichiarato che quel flusso di denaro era riferibile ai proventi "conseguiti nell'esercizio dell'attività di prostituzione". Così i finanzieri, dopo aver riscontrato quanto riferito dalla donna, anche attraverso l'esame dei giornali locali dove si pubblicizzava attraverso annunci, hanno avviato una verifica fiscale per ricostruire il reddito conseguito "atteso che, come ormai assodato da consolidata giurisprudenza, trattasi di prestazioni di servizio e, come tali, assoggettate ad iva e imposte dirette". I redditi, quasi 208mila euro, "ricondotti nella categoria del lavoro autonomo, sono stati recuperati a tassazione sia ai fini delle imposte dirette sia dell'iva".
  • Cordelia Trebaldi 4 anni fa
    OT Chiunque pensi di poter far del male a Beppone nazionale o a qualcuno dei suoi collaboratori ci pensi bene e non lo faccia. Succederebbe qualcosa di incontrollabile e non gioverebbe davvero a niente e a nessuno. Non toccateli. Piuttosto ,cercate di uscire dal piccolo giardino secco dei vostri pensieri e avvicinatevi alle persone. Qualcosa sta cambiando. Non è una novita'. Gia' nei tempi passati la civilta' umana ha costruito e vissuto secoli di Evoluzione e Rinascimento. Se è gia' successo ,significa che non è utopia. Non dobbiamo aver paura del nuovo. Curiosi e anche un po' incoscienti. Uscire dal "solito" e dal "consolidato"significa aprire le porte a nuove idee e a nuove strade da percorrere tutti insieme. Alcune saranno sbagliate(gli errori del passato insegnano) altre saranno talmente innovative che ci faranno balzare nel futuro facendoci uscire da questa immobilita' culturale e dalla ingiustizia sociale.
  • marco g. Utente certificato 4 anni fa
    ci sono troppi disturbatori pagati dai nemici del movimento ,non e' possibile condurre una discussione seria . faccio una proposta , sospendiamo di fare commenti e lasciamoli sparare cazzate a vanvera ... e' inutile che cerchiamo di contrastarli , lasciamoli ubriacare e sfianchiamoli dopotutto a volte , il silenzio e' d'oro . cosi' si capira' chi ha le palle ... buona notte solo a quelli in buona fede , gli altri affanculo vermi
  • Prospera Bondavalli 4 anni fa
    Ciao a tutti, Ho votato per tutta la vita a sinistra credendo nel sol Dell' avvenire e vedendo il mio paese sfasciarsi giorno dopo giorno nelle mani di sordidi ladroni travestiti da politici. Qualcuno dice che finiremo come la Grecia senza rendersi conto che siamo già come il Burundi . Per la prima volta mi sento orgoglioso di non avere votato la cosiddetta sinistra ma di avere dato fiducia al M5S. Andate avanti,,,,,potete migliorare questa Italia .
  • Palladia Fioretti 4 anni fa
    x chi volesse intervenitre in questo breve dibattito con i giovani candidati del PD, intervenga tranquillamente , voi ne sapete piu di me senz altro di quella brutta cosa che si chioama POLITICA. https://www.facebook.com/events/155765747907227/declines/?notif_t=group_comment mio nick su facebook manuel thor
  • STEFANO RUGI 4 anni fa
    Ragazzi, come potete pensare che dovremmo allearci di un partito come il PD(L) di Bersani-Berlusconi, che ha contribuito alla rovina del nostro Paese, dobbiamo riprenderci la nostra democrazia: il Parlamento, sede della democrazia deve tornare ai cittadini e non ai politicanti di professione, i nostri cittadini onorevoli che da domani saranno nel Parlamento dovranno comportarsi da veri Cittadini, cioe' lavorare solamente per il bene comune, non per la finanza e le banche, ma per l'economia reale, il pane quotidiano, il lavoro che manca. Non dobbiamo appoggiare nessun governo presieduto da quelli, ma dobbiamo lavorare per arrivare a riformare lo stato, prima di tutto con una nuova riforma elettorale giusta e democratica, poi subito con l'abolizione di ogni privilegio passato presente e futuro per ogni parlamentare. Il nostro nuovo Presidente deve essere un Cittadino che abbia onorato e dato all'Italia lustro e personalita' a livello mondiale, che rappresenti tutti noi, la nostra cultura e la nostra storia. Non deve assolutamente essere un vecchio politico che rappresenta solamente la partitocrazia, come Napolitano.
  • Alessandro S. 4 anni fa
    Iniziate a dare la fiducia o perderete tutti gli ottimi risultati raggiunti per le prossime elezioni, collaborate con il PD alla realizzazione del nostro programma. È l'unica strada "sicura" , il PDL scomparirebbe!! Fate semplicemente i provvedimenti che avete promesso, é per quelle promesse che i cittadini (io compreso) vi hanno votato! L' orgoglio serve a poco in questo momento.
  • Sesto Ottolina 4 anni fa
    se è per questo c'è anche una certa Lista Monti di un certo Samuele Monti...e vabbè, son soggetti tristanzuoli che vogliono godere di luce riflessa e magari disperdere qualche voto come da ordini dei loro mandanti... Adesso il sondaggio di sky dà il MoVimento al 13,9% e il Cavaliere con molte macchie e senza paura, o meglio senza vergogna in gran ripresa... specie dopo lo spettacolino ben allestito ieri da Santoro... siamo sicuri che anche i sondaggi, oltre qualche lista, siano farlocchi? Siamo sicuri che il silenzio televisivo e il non aver presentato ancora un candidato premier siano strategie che pagano? Non voglio certo capirne più di Grillo e Casaleggio, che certo sanno il fatto loro, ma non so, ho paura che il boom che dovrebbe fare il Movimento a queste elezioni si trasformi in un flop... ...e intanto Favia si è attaccato a Ingroia...
  • Stefano baronti 4 anni fa
    Caro Beppe non ti posso descrivere la goduria che sto provando in questo momento, vedere tutto l'establishent partitico che si "caga addosso" dopo che hanno abusato per anni della repubblica non ha prezzo. Tuttavia peró mi chiedo se non sia il caso per il bene del paese, condividere con il PD un indirizzo programmatico a scadenza in cui la prima azione sia la legge elettorale, per traghettare il paese verso nuove elezioni, sarebbe una mossa di maturità e consentirebbe alM5S di attuare nel periodo il controllo del parlamento e ci darebbe una certificazione di onestà intransigenza e capacità politica, spendibile poi alle prossime inevitabili elezioni. Pensaci per cortesia. Stefano baronti.
  • Daniele F. Utente certificato 4 anni fa
    MA SIAMO FUORI DI TESTA....VORREI DIRE PER COLORO CHE VOGLIONO L'APPOGGIO AL PD.. CHE FORSE HANNO SBAGLIATO A VOTARE...NON SIAMO MICA QUI A PETTINARE LE BAMBOLE.... AVETE GIà DIMENTICATO COSA DICEVA BERSANI PRIMA DELLE ELEZZIONI"CON I GRILLINI FAREMO SCOUTING".. DOBBIAMO CAMBIARE QUESTE SISTEMA CHE A PORTATO IL PAESE IN QUESTO STATO.... ADESSO SE NE ESCONO CON LA LEGGE ELETTORALE,LA MORALITA',IL TAGLIO DEI PARLAMENTARI,LA LEGGE ANTI CORRUZZIONE, MA A CHI VUOLE PRENDERE IN GIRO...L'ITALIA SI RIFONDA O SI MUORE
    • Marcello F. Utente certificato 4 anni fa
      viva l'Italia!
  • Ludano Agasso 4 anni fa
    ognuno di noi convinca un altro altra a voatare 5 stelle........e stiamo sereni chi vota bersani e' una capra politica
  • Manuel Barone 4 anni fa
    Grande Barillari! questa potrebbe diventare la posizione ufficiale di tutto il M5S. a quel punto, rimarrebbe col cerino in mano il PD. e in parte anche il PDL. come possiamo dare la fiducia al PD, considerando che ci sono praticamente tutti i deputati e i senatori del PD che hanno contribuito insieme a Pdl, Lega, e UDC allo sfascio istituzionale, economico, paesaggistico del Paese? se la nomenklatura del PD si facesse da parte, e venisse eletto un segretario/a giovane o comunque da poco entrato nel PD e conseguentemente senza particolari responsabilità per tutto quello che è successo in Italia, probabilmente si potrebbe trovare un'intesa. se il vecchio stato maggiore del PD lasciasse definitivamente la politica e al posto di Bersani arrivasse Ambrosoli, o Di Stefano, o la Puppato, per conto mio la situazione potrebbe diventare completamente diversa. ma allo stato attuale, mancano totalmente i presupposti per un'intesa, che oltretutto favorirebbe solo il PD e squalificherebbe il M5S agli occhi di quasi tutti i suoi elettori. ahò, Bersà, Berluscò, mica noi del M5S abbiamo scritto in fronte Joe Condor :)
  • Sebastiana Memmolo 4 anni fa
    PARTECIPIAMO PER GRIDARE IN FACCIA A QUESTI LADRI DI DEMOCRAZIA TUTTO IL NOSTRO DISPREZZO
  • Flavia Scattoni 4 anni fa
    il legale spiegava che "Diego è libero da Equitalia e può tornare in Italia quando vuole, e lo farà prestissimo per riabbracciare i napoletani. L?ho sentito ieri ed era felicissimo della notizia, mi ha invitato a Dubai, mi ha detto di andare lì per 15 giorni per festeggiare e poi venire a Napoli. Sapeva di essere innocente, ha sempre pagato le tasse".
  • Assunta Rossetti 4 anni fa
    Secondo me non si può essere così intransigenti da far cadere il governo prima che possa essere formulata qualsiasi proposta. Siamo reaisti. Il PD non può allearsi con ilPDL xcke perderebbe tutte le possibilità di piazzarsi nelle prossime elezioni. Per il bene del Paese M5S dovrebbe accettare la proposta di Bersani per fare almeno quelle riforme più urgenti tipo: la riforma elettorale, il falso in bilancio, il conflitto d'interessi che certamente non possono essere proposte dal PDL
    • Marcello F. Utente certificato 4 anni fa
      certi commenti sono folli, ma secondo voi, seriamente ma il nano e garmella possono allearsi davvero??? Sto morendo dalle risate! cosa non fanno fare i soldi!
  • giuseppe carofiglio 4 anni fa
    Finalmente un nuovo '68!C'è ne voluto ma grazie a Grillo è arrivato.Ora, non bisogna in alcun modo lasciarsi ammagliare . La priorità delle priorità deve essere quella di fare una bella pulizia a largo spetro.Più parassiti si eliminano più il campo sarà sicuro. Attenzione: adottare tutte le misure di anticontanimazione! Ed è fatta. Che la sanificazione abbia inizio!!!
  • Daniele Bonora 4 anni fa
    Ho votato 5 stelle, per la seconda volta in vita mia l'altra volta sono state le regionali Emilia Romagna e voto da oltre 30 anni, ho fatto una campagna elettorale asfissiante al punto che i miei amici, conoscenti e parenti mi sognavano anche la notte, il risultato che è uscito dalle urne nel mio piccolissimo lo sento pure mio. Detto ciò mi sento di dire che bisogna dare la fiducia al governo previo accordo su alcune leggi importantissime che verranno proposte: conflitto d'interessi, taglio drastico dei costi della politica, taglio dei rimborsi elettorali, legge sulla corruzione, reddito di cittadinanza. Poi si sta alla finestra e se proporranno altre buone leggi le voteremo, altrimenti tutti a casa e alle urne ma almeno con una legge elettorale decente.
  • Melanio Giovacchini 4 anni fa
    Prima tutti duri e puri e ora tutti fate aperture a Bersani? Cos'è, sentite già l'aria di Roma? Chi si allea con Bersani o con Berlusconi lo veniamo a prendere coi forconi. Non si accetteranno traditori di nessun tipo.
    • angela galbiati 4 anni fa
      mi fa paura l'uso di immagine truculente tipo i forconi, la violenza verbale del "tutti a casa" oppure "li teniamo per i coglioni" abbiamo già vissuto e subito un periodo di violenza e totalitarismo possibile che nessuno veda il rischio? è vero le istituzioni sono state occupate per troppo tempo da persone indegne e davono essere cambiate ma nel rispetto delle regole e(anche se può sembrare ingenuo)con serietà e buona educazione lanciare insulti e minacce non serve a niente forse solo a ottenere voti sull'onda della disperazione di tante persone (non è corretto alla disperazione si deve rispondere con serietà) . se si vuole essre diversi dai predecessori non si devono usare i loro stessi strumenti , tipo strategie mediatiche, santificazione del leader, per fare politica ci si deve guardare in faccia si deve confrontare perchè nessuno ha la verità in tasca, chi è arrivato il nuovo messia? quello , per chi ci crede, faceva i miracoli mi pare che anche grillo abbia detto che ha fatto un miracolo no ha semplicemente ripetuto quello che la maggior parte della gente per bene sapeva e cioè che si deve cambiare la classe dirigente e per poterlo fare serve che tutti ci si svegli, bane ha raggiunto l'obbiettivo ma adesso che tutta la gente è sveglia cosa fa? bho adesso si deve assumere tutte le responsabilità che ha deciso di assumersi, la democrazia ( che non è la soluzione unica ma il modo imperfetto di regolare la convivenza)come tutte le regole di convivenza prevede il dialogo, il confronto e il rispetto delle regole della costituzione altrimenti continuiamo a perpetrare la politica dei predecessori, la demagogia si fa sia dicendo che tutto va bene sia dicendo che tutto va male..serietà e assunzione di respnsabilità significa fare scelte e metterci la faccia è troppo comoda stare dietro a un compiuter, dal palco adesso si è passati al parlamento e li si devono prendere decisioni perchè l'italia che ha votato grillo adesso si aspetta che grillo e i suoi deputati governino
    • Marcello F. Utente certificato 4 anni fa
      NESSUNA ALLEANZA CON QUELLA SPAZZATURA! ADESSO BASTA!
  • Vincenzo Chiattini 4 anni fa
    Caro Beppe, adesso comincia la parte difficile del "lavoro", io sono come te, urlo la rabbia per le cose incredibili che accadono in questo paese, ma fra le cose incredibili, c'è anche il fatto che il 25% degli italiani ti ha dato il proprio voto. Adesso è il momento di ragionare, TU hai un carico enorme sulle spalle, chi ti ha votato si aspetta che nel limite del possibile, si cominci a realizzare quel "cambiamento" che tutti aspettimo. I modi per giungere a questo cambiamento, in questo momento, non sono tanti, ne esiste uno solo, appoggiare e diventare il "guardiano" del PD, spronarlo a fare quello che non ha il coraggio di fare, diventa l'arbitro della politica italiana, governare proporre non stare a guardare. Adesso urlare, lanciare proclami non serve più, rifiutare tutte le possibilità di collaborazione è un errore, il "morto che cammina" è una emerita "stronzata", Bersani è la chiave per incidere con serietà nel mondo della politica. In cinque anni, si potrebbe veramente cambiare il volto dell' Italia, l'occasione è irripetibile. Dimostra che siamo stati elettori "illuminati" e non dei "coglioni matricolati". La gente "sta male", non ha tempo di aspettare, e anche per te, oltre che per gli Italiani non ci sarà una seconda occasione. Un eletture che ha votato M5S, non farmi sentire un coglione.
    • Stefano Lanari 4 anni fa
      Sono perfettamente d'accordo con te. Ottima analisi: adesso le battute da riempitore di piazza non servono più e bisogna lasciare perderle ( non scendiamo al livello degli altri ). Bisogna salire di livello e cercare di cogliere la palla al balzo visto che l'Italia ha dato questa opportunità e dare una impronta concreta al cambiamento costringendo il PD a dare una certa direzionalità alla propria politica.
    • Sal T., Tampa Utente certificato 4 anni fa
      Bersani non farà mai quello che gli chiedi ma farà quello che riterrà opportuno per lui. Cercherà di fare "scouting" lo ha già detto per portare alcuni dalla sua parte. Molto percoloso l'abbraccio con il serpente. Ti stritola.
    • Marcello F. Utente certificato 4 anni fa
      ma quanti pdmenellini! ma secondo voi questi li hanno mandati perchè dai sondaggi è risultato che il movimento ha preso voti dal bacino indecisi pd?
    • Daniele F. Utente certificato 4 anni fa
      dovevi votare pd... se non lo hai capito il movimento è nato per sradicare questa ipocrisia..
  • Vidone Made 4 anni fa
    Forza Beppe!! Guarda che a questi pagliacci manca ancora una tassa da caricare al cittadino: far pagare una tassa del 22% sul noleggio della legna per il caminetto. Nel mio portafoglio c'è un'unica moneta: un 5ct, e piange perchè è sempre solo Barzelletta sul cavaggliere: una "escort" gli passa vicino e gli dice che ha la pata aperta. E lui :- sai, devo tenerla aperta, sono un oldtimer, se chiudo sotto surriscalda-
  • roberto vallocchia Utente certificato 4 anni fa
    Leggo della strana voglia di puntellare il PD in disfacimento, addirittura facendogli adottare il nostro programma. Ma di che parlate! Potevate votarlo, il PD. Berlusconi era all'ultimo giro e, alle prox elezioni il Pdl, ammesso che ci sia ancora, su chi potrà contare? Entrambi, sono alla fine. O non lo avete ancora capito? Il M5s, secondo me, deve portare alle estreme conseguenze il suo essere nato per CAMBIARE dalle fondamenta il sistema! Inciuci e inciucini non ci servono. E poi, la legge sul conflitto d'interesse è davvero il primo dei problemi? Oggi, i crucchi, ci hanno dato una tirata di guinzaglio ordinandoci un governo subito e come serve a loro! La nostra priorità è far saltare l'euro degli strozzini, l'Europa delle banche, dei derivati, delle tasse e riprenderci la sovranità e dignità nazionale. Proporci come esempio e CONTAGIARE altri Paesi, Spagna, Grecia, Portogallo, Francia dimostrando che si può costruire qualcosa di diverso dal moloch di Bruxelles. Se non partiamo da qui non abbiamo futuro: dobbiamo ridiscutere tutto da subito. Ancora con il PD? Bersani è andato a Berlino ad accreditarsi come nuovo proconsole a Roma! La Germania ordina, noi eseguiamo. Finiamola, schiena dritta e mostriamo che l'Italia è una Nazione, una vera Comunità. Basta con i suicidi, le aziende che chiudono, le centinaia di migliaia di disoccupati, tutto in nome dell'euro. Basta con la burocrazia europea e nostrana che ci asfissia. Affanculo loro, lo spread, la moneta unica, il fiscal compact, le agenzie di rating. Che Bsi facciano il loro cazzo di governo. Il M5s presenti le sue proposte in Parlamento, dall'abolizione dei rimborsi ai partiti a tutto il resto. Li stani e li metta alla prova dei fatti, il PD e il Pdl. Faccia esplodere le loro contraddizzioni obbligandoli ad un confronto sui problemi concreti. Hanno saturato di sé, come un gas mortale, ogni spazio vitale e il Movimento, deve essere il cerino che li farà saltare in aria! Per noi e per una nuova Europa.
  • Gaetano71 De Gregorio Utente certificato 4 anni fa
    Prima di cominciare a discutere di qualunque cosa Bersani dovrebbe fare un bagno di umiltà e proporre un Presidente del Consiglio Super Partes, non è così necessario che si consideri l'Unto chiamato a salvare il paese...
  • Marco Ferrero 4 anni fa
    Non dico di allearsi in tutto con il pd ma chiudere del tutto la porta non è giusto, avete una grande responsabilità nei confronti di ki vi ha votato( tra cui io). Ho convinto tanti a votare 5 stelle e per cosa? Per vedervi con le mani in mano tutti i giorni in parlamento a guardare dall' alto in basso gli altri partiti e a dire ke fanno skifo mentre il nostro paese va sempre più nella merda! Pensateci perché secondo me firmiamo la nostra condanna!
  • Mauro S. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe , complimenti per il movimento che hai messo in moto e che per fortuna non vuole fermarsi , però c’è un però … Io ti ho votato ( dopo anni di voti al centrosinistra ) e con Me sicuramente anche molte altre persone hanno creduto in Te ( dopo più di 20 anni allo stallo del centrosinistra , abbiamo visto in Te , la persona che ci ha riportato a credere nella politica ) , tuttavia non ci si deve scordare che non si sta scherzando con il Web o con giochi , i candidati sia in Parlamento che in Senato del M5S DEVONO comportarsi da persone mature quali sono ( magari si riuscirà a riproporre il modello che in Sicilia vi vede alleati con il Centrosinistra ) , non ci si può lasciar comandare come in carozzone da un burattinaio … qui o si fa l’ ITALIA o siamo tutti perduti , ed il tornare subito alle elezioni è una sconfitta per tutti Noi . Non devi continuare a perseguire che M5S deve essere il partito con il 51% e decidere da solo , questa cosa scusami , ma mi ricorda il ventennio fascio , fatti magari consigliare dal tuo amico Adriano e dal padre spirituale di Paolo Rossi ovvero Dario Fo . Ciao , coraggio e viva Italia !! n.b. la forza ce l’ha rubata lo psiconano .
    • Giuseppe Fanuli 4 anni fa
      Io credo invece che stiano facendo bene a comportarsi in questo modo. Un'alleanza adesso significherebbe soltanto prestarsi ai giochetti che abbiamo visto fare in passato dai vecchi partiti; la linea deve rimanere quella scritta nel programma e se gli altri partiti seguiranno i punti bene, altrimenti le prossime elezioni vedrebbero solo un passaggio di voti verso il movimento di tutti coloro i quali pensavano che dare un voto al M5S sarebbe stato un voto perso o che non avevano capito bene che da ora in poi si fa sul serio e che le promesse devono essere mantenute. Tra queste c'è quella di non allearsi e mi sembra più che giusto non disattenderla! Finalmente mi sento anch'io di dirlo: viva l'Italia e viva il M5stelle :-)
    • Daniele F. Utente certificato 4 anni fa
      hai sbagliato a votare dovevi votare pd...
  • patrizia nardi 4 anni fa
    caro Beppe hai ragione tu..!! questa base che sarebbe insorta dove è?.. chi ha votato 5 stelle dovrebbe avere capito che è una nuova strada.. un nuovo linguaggio.. un mondo diverso..un modo diverso .. chi non l'ha compreso e si aspettava "normalità" non ha capito e mi dispiace..spero che venga illuminato..
  • Tommaso Floris 4 anni fa
    Ma ci rendiamo conto di quanto sia infantile e folle tale affermazione?? PD e PDL insieme non voteranno mai i punti proposti. è un occasione unica per il nostro paese ed è ora d'essere responsabili e mettere in atto ciò che è stato promesso in campagna elettorale dal movimento. Non sprecate il nostro voto perchè queste scelte si ripercuoteranno su di voi alle prossime elezioni. In questo modo siete voi a mettere in difficoltà l'Italia tutta. Fate delle scelte mature e democratiche.
  • Nunziata Pirri 4 anni fa
    Dico la verità non mi meraviglio nemmeno tanto a leggere certi commenti, perchè si sa che in italia le persone hanno la memoria corta. Vediamo c'è un signore che da settimane tutti i giorni si fa 2 piazze stracolme di gente per aiutare dei ragazzi ad andare in parlamento, e passa come una cosa abbastanza normale. Io penso la maggioranza delle persone si cacherebbero sotto o crollerebbero al terzo giorno. Ma questo non basta più perchè la gente vuole di più vai in TV fatti analizzare, fatti mettere alle corde poi se sbagli son cazzi tuoi tanto come sento dire " io non ti voto più ". Grillo fa comodo a tanti, dice quello che vorremmo dire e poi si prende del Fascista,del comunista, gli ricordano che in un'incidente sono morte delle persone ( Assassino) e via discorrendo. Mi piacerebbe ci fosse un pochino più di riconoscenza tutto quì.
  • Giannantonio Carnelos 4 anni fa
    Ma quanto sei furrrrrbo Barillari! Tu si che la sai lunga! Quasi quanto Grillo che dice che potreste votare le leggi, se condivise, proposte da un governo che sa che, senza la fiducia, non potrà mai nascere. Che fini strateghi! Che disinteressati difensori della comunità! Che impavidi paladini dell'onesta' intellettuale! Che mortali nemici del politichese!
  • Clinio Tintori 4 anni fa
    Attenzione, lo dico per chi sta pensando anche lontanamente di contraffare le schede elettorali. Se truccate le schede subito dopo il voto apriremo in rete una class action prenderemo la magistratura e puniremo severamente chi nei seggi elettorali fa magagne. Per quattro soldi credo che non vi convenga prendere una denuncia e non finirà li io vengo sotto casa vostra a prendermi la V come vendetta. Fate le cose a modo.
  • bernardo Rezza Utente certificato 4 anni fa
    forza ragazzi ........ora é il momento di tenerli in pugno
  • Genesio Zaggia 4 anni fa
    Chiedi a riotta un risarcimento di 10 milioni di euro , forse la smettono di infamare le persone per bene
  • alberto t. Utente certificato 4 anni fa
    penso sia il caso di scendere dal palco e pensare seriamente al pòi ,la campagna elettorale è finita. e credo non si possa auspicare un governo pd pdl che messi ,assieme se ne fregano dei vostri voti,non ne hanno bisogno e tutto continua come prima.non è per questo che vi abbiamo votati.
  • Nicodemo Borelli 4 anni fa
    ma ancora con questo fascismo,ma dico io,ci sono tanti meravigliosi partiti in questo paese,ma andate affanculo li no!? W Beppe W il M5S!!!
  • Simona Alvoni 4 anni fa
    Io e il mio ragazzo vi abbiamo votati ( e già l'avevamo fatto per le elezioni locali) e abbiamo convinto parecchi altri a farlo per cambiare le cose subito!! we want the world and we want it now!! E' troppo tempo che la gente onesta vuole vedere cambiare questo paese (personalmente ho 35 anni e sono almeno 20 anni che lo desidero ardentemente) e sono convinta che tanti, come noi, non vi rivoterebbero più se non decideste di assumervi SUBITO l'onere e l'onore di attuare il programma per la realizzazione del quale milioni di italiani vi hanno dato mandato! Vi ingannate se pensate di poter temporeggiare:se pd e pdl trovassero davvero un accordo avrebbero la maggioranza assoluta e il m5s potrebbe non aver voce in capitolo per i prossimi 5 anni durante i quali tantissimi, come me, perderebbero definitivamente la speranza! Non è necessario dare la fiducia al pd, seguite l'esempio illuminante dell'assemblea regionale siciliana! Fate, anzi facciamo, le riforme fondamentali (che non sto ad elencare in quanto citate in tanti post precedenti il mio) e poi dinuovo al voto. Solo così si potrebbero prendere ancora più voti, dimostrando a coloro che a 'sto giro erano ancora indecisi che solo votando M5S si possono cambiare le cose; diversamente credo che se ne perderebbero parecchi tra cui, di sicuro, il mio e quello di tanti altri che conosco. Carpe diem!
    • Daniele F. Utente certificato 4 anni fa
      le tue semprano propio delle minacce cmq. se non ti sei accorta di ciò che vogliono i partiti allora, scusami se te lo dico ma sei un pò ingenua,vorrebbero garantirci delle piccole vittorie...per poi utilizzare tutte le loro forze d'informazione per dire che le riforme non le abbiamo volute noi....per i loro concetti politici ci può essere un solo partito di opposizione e vicino alla gente "IL PD"...CERCHERANNO DI MASSACRARCI IN TUTTI I MODI....VEDRAI..
  • Fabiano S. Utente certificato 4 anni fa
    Non vorremmo mica dare la palla in mano al Berlusca? Non presenteranno mai la legge sul conflitto di interessi o sul taglio delle spese della politica, sono d'accordo su quello...lo sono sempre stati! A quel punto avranno la maggioranza e ci tagliano fuori! Non sò se facciamo la cosa giusta........
  • Casto De-angelis 4 anni fa
    buongiorno blog!ieri sera serata stupenda a parma!!!
  • Ciro Bruno 4 anni fa
    Quante pugnette mentali eravamo partiti con un punto fermo ovvero cacciarli via dal parlamento o addirittura dalla nazione. Adesso siete tutti la a cagarvi addosso discutendo se è giusto o meno appoggiare il pd. Ma allora votate il pd o berlusconi e non rompete ... Sambriamo quasi come loro diciamo una cosa e poi ne vogliamo fare un'altra
  • UGO VITTORIO MORELLI (avv.morelli ugo ) Utente certificato 4 anni fa
    CIAO DAVIDE, SEI SU www.corrieredicalabria.com fammi sapere saluti AVV.UGO MORELLI di Roma PRES.ASS.AMICIZIA LAZIO-CALABRIA,CON SEDE A ROMA e BRACCIANO CELL.3203061809 morelliugo@vodafone.it
  • Ombretta Lacroce 4 anni fa
    però...metteteve d'accordo con il nano, eh! ho appena sentito al TG che ha detto : « Rivoluzione Civile di Ingroia ? Ma sono tutti comunisti! Apposta mi ha perseguitato per anni e anni !!! » adesso me lo vedo inquadrato al fianco di berlusca! ah ah ah ah ah ah !!! - Bepin, te piace er vino, eh!
  • Massimiliano Sforzini 4 anni fa
    Scusate, ma siete scemi? Se lasciamo che si formi una maggioranza PD + PDL, quelli non avranno più bisogno dei voti del M5S per far passare le loro leggi. Nella base del PD c'è un mare di gente che potrebbe condividere almeno una buona metà del programma del M5S. Abbiamo la possibilità di costringere il PD a fare queste cose. Un accordo col PD non sarebbe un favore agli attuali dirigenti di quel partito, ma il primo passo per mandarli a casa. Pensate, basterebbe riuscire a far approvare la regola dei due mandati e riusciremmo nel giro di una legislatura (probabilmente abbreviata) a liberare il PD e il Parlamento dalle vecchie generazioni di politici di professione. Le proposte devono venire da noi: dovremmo concedere la fiducia a un governo PD, a patto che si impegni a cancellare il Porcellum, ripristinare le preferenze, approvare la regola delle due candidature, il taglio dei parlamentari, la riduzione dei costi della politica e l'abolizione dei rimborsi elettorali. Solo questo per cominciare. Sono cose che si possono fare nel giro di pochi mesi, non essendoci problemi di finanziamento: è tutta roba a costo zero. Se il PD fallisse nel realizzare queste poche cose penso che perderebbe almeno la metà dei suoi elettori. Il M5S potrebbe allora togliergli la fiducia e andremmo a nuove elezioni in cui prenderemmo come minimo il 40%. Se invece il PD riuscisse a realizzare quelle cose, potremmo cominciare a parlare di cose serie (reddito di cittadinanza, chiusura delle grandi opere, spese militari, misure per il rilancio della piccola impresa, scuola e ricerca ecc...). In caso di rifiuto da parte del PD potremmo andare a nuove elezioni con le nuove regole e trionfare di nuovo. Abbiamo solo da guadagnare da un'alleanza di questo tipo. Sia come M5S che come Italiani.
  • Carola Pacifico 4 anni fa
    In Lombardia la Lega ripresenta sette uscenti. Cinque sono indagati Depositata la lista per le regionali del dopo-Formigoni, tra i pochi riconfermati nella corsa al Pirellone ci sono alcuni dei protagonisti dell'inchiesta sui rimborsi spese dei gruppi. Maroni: "Criteri di merito, non si può punire per un avviso di garanzia". Ricandidato anche Ciocca, fotografato con il boss Pino Neri.
  • Roberta Sisinni 4 anni fa
    Spread a 284, dimostrato che Monti ci ha strozzato per nulla, lasciando il bottino ai politici che se lo spartiranno.
  • silvia divittorio 4 anni fa
    Sono basita, vi abbiamo dato fiducia perché facciate un lavoro serio, perché governare significa partecipare alla vita sociale non per delegare altri, facendo la figura degli incompetenti, ma che discorso è "siamo inesperti?" date la fiducia ad un governo uno qualsiasi, e poi dialogate proponete e votate. Mi sto già pentendo, andate a lavorare davvero nelle commissioni, in parlamento, votate e proponete, altrimenti vi siete giocati il prossimo mio ed il voto di tanti altri
  • marco g. Utente certificato 4 anni fa
    impossibile per me scrivere un commento su altro commentario , e' super intasato , non avevo mai visto quasi 10 mila commenti .....per fortuna questo canale e' piu' leggero quindi ecco quanto : riaffermo il mio pieno sostegno a beppe e alle decisioni che vorra' prendere in concerto con il movimento , in merito alla linea da portare avanti , ci sono oscuri personaggi che tentano di manipolare il blog con opinioni fuorvianti . sono sicuro che si decidera' per la migliore soluzione , per il fine che ci siamo dati ( che non e' poco ) . non si puo' pretendere che un ambizioso programma come il 5 stelle possa essere di immediata fattibilita' , inutile illudersi che la casta porti avanti le nostre lotte insieme al loro programma . quindi piena fiducia e avanti tutta , al massimo si puo' uscire dall ' aula in senato quando verra' chiesta la fiducia e poi si votera' sulle idee buone ecc. hasta la victoria
  • angelo cozza 4 anni fa
    DOMANDA : per fare parte della vostra rete cosa bisogna fare? Per partecipare come cittadini al dibattito interno al vostro movimento cosa bisogna fare? Grazie per la considerazione. Angelo
  • Marco s. 4 anni fa
    Per favore con Bersani no!!! Meglio soli che male accompagnati ! Io ho votato m5s ! Non voglio alleanze! O inciuci ! Non voto da tanti anni e ora che ho ripreso a votare! Dovrei trovarmi indirettamente ad aver appoggiato il Pd ? NO GRAZIE! grazie per avermi dato la possibilita di votare di nuovo!!
  • Ezechiele Donelli 4 anni fa
    Crozza sta alla satira come la Bindi a calendari.
  • ida buccia 4 anni fa
    Ho voglia di partecipare anch’io come voi ma non sono pratica! Mi indicate su quale blog devo twittare questa proposta di legge che vorrei sottoporre alla rete? Datemi anche un consiglio per migliorarla. Io mi sono ispirata al sito sotto riportato che spiega come queste cose funzionano benissimo in uno dei paesi più avanzati. ORDINAMENTO DELLO STATO Proposta di una nuova Costituzione: In base alla Costituzione, le deliberazioni del governo sono subordinate alla supervisione di un’autorità , denominata MOVIMENTO 5 STELLE eletta da un consesso di 2 teologi, che rimane in carica otto anni e dal Consiglio del Guardiano, formato da 1 membro. Il Presidente della Repubblica è eletto ogni 4 anni a suffragio universale ed esercita il potere esecutivo per tramite del Consiglio dei Ministri; il potere legislativo è affidato a un Parlamento unicamerale, deputati eletti a suffragio universale dai cittadini di età superiore ai 16 anni per un periodo di quattro anni. Le leggi promulgate dal Parlamento devono essere approvate dal Consiglio del Guardiano. http://www.melograno.ir/index.php?option=com_content/>
  • Marco Rigoni 4 anni fa
    Pur essendo in sintonia con l’anima “verde” e con gran parte del suo programma, non ho votato per il M5S perché non ne condivido i metodi ma soprattutto perché ho ritenuto fosse prioritario, per un rinnovamento morale e materiale del paese, puntare su una maggioranza che chiudesse definitivamente il capitolo Berlusconi. Purtroppo non è andata così. Quello che oggi vorrei capire e che credo debba essere vada ben chiarito anche al vostro elettorato è se intendete proporvi come forza di governo oppure no. In parole povere: con meno del 26% dei voti e per una serie di circostanze a voi favorevoli avete la straordinaria opportunità di partecipare o quanto meno condizionare fortemente il prossimo governo. Mi pare invece che preferiate una posizione di interdizione: altri facciano le leggi, noi li controlleremo. Non tutti i vostri elettori concorderanno con questa fuga dalle responsabilità, che lascerebbe il paese nell’alternativa fra un governo di larghe intese che non potrebbe partorire altro che pessime leggi (senza bisogno del vostro permesso) ed un veloce ritorno alle urne. Se il M5S mira a crescere ancora di qualche punto, vincerà contro un PD che potrebbe schierare Renzi o contro una coalizione fra PD e i partiti di centro? E se anche ottenesse il 51%, governerà o lascerà il timone al restante 49%? Non dovevano andare tutti a casa? Ed ora che effettivamente qualcuno a casa c’è andato, non siete voi a doverli sostituire? Per favore, non gettate tutto alle ortiche, con la vostra collaborazione si possono fare cose veramente utili a tutti.
  • Selene Leopizzi 4 anni fa
    Sono davvero felice di essere ancora con voi in questo esaltante "cammino". Caro Beppe ti sento parte della nostra famiglia perchè mi hai sempre aperto gli occhi e stimolato a guardare oltre la facciata e quello che sono oggi lo devo anche ai tuoi spettacoli prima ed al tuo lavoro di portavoce del Movimento5Stelle. Ti voglio ringraziare con tutto il cuore per l'impegno e la passione che hai sempre messo in questo meraviglioso progetto ormai diventato realtà. Grazie! Una Mamma 5Stelle
  • Fermiano Paracciani 4 anni fa
    http://www.ideabiografica.com/nuovosito/lassommoir/438-la-tv-spettacolo-e-le-sue-vittime-sacrificali-roberto-saviano-e-i-suoi-sfruttatori
  • beppe O. 4 anni fa
    Non esiste solo la possibilità di un governo PDL e PDmenoelle oppure un appoggio del M5S a Bersani. Esiste un'altra opportunità molto semplice e lineare. Napolitano affida l'incarico a Bersani che dopo le opportune verifiche rinuncia. Allora affida a Berlusconi il quale (senon riesce a trovare sulla piazza qualche decina di scilipoti in 4 giorni) rinuncia. A quel punto il caro vecchietto non può che affidare l'incarico al M5S e vogliamo vedere con quale coraggio la (finta) sinistra non accetta il programma (base, minimo per iniziare) che gli verrà proposto. A quel punto dimostreremo di avere le palle e allora si che la vera rivoluzione potrà cominciare: se no è disastro, di cui Beppe non ha la minima colpa, ma sempre disastro sarà !!!
  • Eriberto Mighetto 4 anni fa
    Nel pieno della campagna elettorale, dove ogni partito si affanna sempre più a trovare lo slogan ad effetto solo per far breccia nella testa degli elettori (tanto poi rimarrebbe tutto com'è), mi sto accorgendo che molti partiti del "vecchio che avanza" e nuove liste (con vecchi nomi, vedi Rigor montis) stanno sempre più cercando di scimmiottare malamente, tutto quello che da molto tempo ha messo in atto il M5S, solo ora si sono accorti della rete e che è possibile dare voce al popolo tramite questa. Mi auguro che alle prossime elezioni gli elettori si rendano conto che l'unico movimento che vuole VERAMENTE cambiare questo sitema marcio e corrotto fino al midollo (dei vari: fiorito, lusi, penati, trota e family,........ basta l'elenco sarebbe troppo lungo) è il M5S, l'ultima speranza per tutti noi. FORZA BEPPE W IL M5S
  • sabrina vetuschi 4 anni fa
    caro Beppe, ti seguo da tanto, spettacoli e tutto, ho visto il tuo cambiamento,(quando consideravi internet nemico,all'amore per la rete mezzo meraviglioso di comunicazione), ti ho votato alle regionali in Piemonte quanto non ci credeva nessuno (o in pochi), ti ho difeso tante e tante volte con amici e colleghi, ti ho votato con slancio ed entusiasmo alle politiche sia in Camera che in Senato.. ho contribuito a fare votare il tuo, il nostro movimento, alla mia famiglia, con non poche perplessità iniziali fino ad un consenso entusiastico su quasi tutte le proposte.. e ora, quando abbiamo la possibilità di essere l'ago della bilancia, quando ci possiamo imporre a quei politici che da soli non cambieranno mai regime e rotta.. noi ci defiliamo e lasciamo decidere di nuovo le regole del gioco a loro??? No è impossibile non ci voglio credere!! non voglio pensare che, nel momento in cui possiamo contare veramente qualcosa e FARE tanto da DENTRO,ci tiramo indietro per una questione di forma??? Devo pensare che hanno ragione tutti i tromboni,politici o no, che dicono che non sappiamo governare e che siamo solo pronti a denigrare e distruggere, ora che possiamo "imporre" una legge seria sul conflitto di interessi che ci liberi, una volta per tutte, dell'uomo più dannoso per l'Italia? Ti prego, rifletti, fai sondaggi con la tua base, non sprechiamo questa occasione unica di far sentire la voce dei cittadini che dal basso sono finalmente entrati in Parlamento e che possono dire la loro.Non buttare tutto a mare, alle elezioni prossime altrimenti sprecheremo tutto il consenso preso ora; io ti ho sostenuto fino ad ora ma questa no, Beppe, questa volta abbiamo il diritto-dovere di dire la nostra non con il governissimo berlusconi-bersani o peggio ancora, il governo tecnicissimo di cui si vocifera, con a capo il solito Amato che puzza di naftalina e a cui dovremo cercare abbassare drasticamente la pensione! Ti prego non mi far cambiare il voto ale prox elezioni Sabrina Verbania
  • Siricio Restivo 4 anni fa
    MPS....ma un bell'accertamento fiscale?.....mi auguro che si metta a lavoro anche gli agenti dell'agenzia dell'entrate competente per territorio!o no?...invece di perdere tempo con il "redditometro" giusto per rompere i corbelli ai poveracci!! Già nel 2009 una società svizzera è stata passata la setaccio dall'autorità di vigilanza finanziaria per operazioni sospette..guarda caso aveva intrattenuto rapporti con MPS...poi fu messa in liquidazione. Avete visto ieri sera Monti...con il suo bel grafichetto sull'andamento del pil nei prossimi 5 anni...salirà!!fino al 5,8%...ma se nel 2012 a chiuso al 127%...e nel 2013 è prvisto che salga al 130%...ammesso e non concesso che le sue previsioni siano vere, presumo che al massimo ritorniamo al 124%..o no?. Ad oggi l'unica soluzione per rimettere in piedi le finanze pubbliche, passa solo per due strade.. La prima è una ristrutturazione del debito pubblico.. oppure l'alternativa è stampare "moneta" propria..monetizzando il debito..come del resto stanno facendo stati uniti e giappone! Dubito che Francia e Germania accettino gli eurobond...non serve a nulla!perchè non esiste uno stato europeo proprietario della moneta!.. Quindi, gioco forza dovremo abbandonare l'euro, vista il trend al rialzo della quotazione che di fatto metterà al tappetto l'export europeo..con conseguente contrazione occupazionale... a me che...i lavoratori rinuncino al salario!!
  • SALVATORE PATACCA Utente certificato 4 anni fa
    CARO BEPPE E' GIUSTO DIRTI CHE HO VOTATO SEL DESIDERAVO UN PO' DI SINISTRA AL GOVERNO HO SEGUITO LA TUA CAMPAGNA ELETTORALE NONCHE' L'AFFERMAZIONE DEL TUO MOVIMENTO. COMPLIMENTI! IL TUO MOVIMENTO RACCOGLIE PERSONE SCONTENTE DELLA SOLITA POLITICA,NO TAV,CENTRI SOCIALI TUTTI VICINI ALLA SINISTRA. CREDO CHE UN'ALLEANZA COL PD SAREBBE UN QUALCOSA DI STUPENDO. MA TU SAI CHE GODURIA VEDERE PDL,LEGA E COMPAGNIA CANTANTE ROSICARE? IL TUO PROGRAMMA PIU' O MENO HA DELLE CONVERGENZE CON QUELLO DELLA SINISTRA E LADDOVE NON LO E' CI SI PUO' RAGIONARE CON BERSANI SFATA QUELLO CHE HANNO DETTO DI TE: DIETRO AD UN GIULLARE SI NASCONDE SEMPRE UN RE! RIFACCIAMO RIPARTIRE L'ITALIA! CON STIMA SALVATORE PATACCA DA NAPOLI
  • Eracla Vezzari 4 anni fa
    Meglio che non venga a leggere i commenti sul blog, altrimenti il mio voto di protesta non lo darò più ai grillini. Il mio sarà solo un voto di protesta, in attesa di tempi migliori, senza politicanti da strapazzo; ma pure senza una massa di persone che seguono pedissequamente il 'messia', pena l'epurazione.
  • Fiorella Guicciardi 4 anni fa
    Io dico una cosa, quando si fanno proposte coerenti, sapete quelle epocali che cambierebbero in meglio l'andamento politico, le proposte quelle belle importanti, della serie dimezzamento dei parlamentari e degli stipendi, soprattutto dei nostri menager pubblici...Ebbene fate in modo che tutto venga ripreso a chiare lettere cubitali con tanto di megafono.... vediamo se il PDC. hanno il coraggio di fronte a noi italiani di fare ostruzione e non far passare la legge... Fate in modo che si sentano costretti perchè tutti noi stiamo a guardare. Devono sentirsi braccati e metterli con le spalle al muro.
  • Diogene Folgheraiter 4 anni fa
    qualunque cosa fai con il tuo televisore devi pagare? perchè la RAI non trasmette con segnale codificato? a chi piace guardare la RAI paga il CANONE riceve una CARD e la inserisce nel DECODER e vede la RAI chi non paga il canone e non riceve la CARD e non potrà guardare la RAI TRIBU'.
  • Mario Antonelli 4 anni fa
    Grillo è convinto che costringendo PD e PDL a fare il governissimo si sputtanerebbero entrambi e non riuscirebbero a governare, con ogni probabilità aggravando la situazione del paese e quindi dei suoi cittadini. Dopodichè si andrebbe di nuovo al voto e Grillo pensa di stravincere, ma non è affatto detto, è vero che c'è una parte dell'elettorato a cinque stelle composto da fan acritici che lo seguiranno sempre e comunque, ma la gran parte di chi lo ha scelto a queste elezioni si è convinto a farlo più o meno di recente e difficilmente perdonerà a Grillo questa irresponsabilità e questo gioco politico fatto sulla loro pelle. E' quasi più probabile che in questo modo alle prossime elezioni guadagni ulteriori voti Berlusconi (che da un'alleanza col PD perderebbe meno voti che non viceversa) e che il M5S si ritroverebbe nella stessa condizione di adesso, a fare da ago della bilancia, ma con una maggioranza berlusconiana che certo non proporrebbe mai una legge sul conflitto di interessi. Grillo ci pensi e si assuma la responsabilità della sua decisione, ma si ricordi che se c'è una cosa che gli italiani non perdonano sono le occasioni sprecate, (ne sa qualcosa il centrosinistra) e che gli italiani sono tanto veloci a metterti su un piedistallo ma altrettanto veloci a buttarti di sotto.
    • Mario Antonelli 4 anni fa
      Mauro, mi sa che non hai capito, qui non si parla di alleanze ma di votare legge per legge, ad esempio il PD con i voti del M5S potrebbe far passare la legge sul conflitto di interessi e tante altre leggi progressiste, senza fare alleanze di governo. Quando si parla di concedere la fiducia non ci si riferisce al significato etimologico del termine, ci si riferisce al voto di fiducia, senza il quale nessun governo si può insediare e quindi promulgare alcunchè. Quando Grillo dice che se Bersani propone l'abolizione dei rimborsi elettorali lo votano di slancio è un ipocrita perchè sa benissimo che se non vota la fiducia, bersani il governo non lo può formare e quindi non può proporre alcunchè. Grillo punta a costringere il PD a fare il governissimo col PDL, rifiutando questa occasione di fare delle buone riforme e facendo giochi politici sulla pelle degli italiani, se ne assumerà le responsabilità.
    • MAURO RIDOLFI (maurozanzibar) Utente certificato 4 anni fa
      Ragazzi, cittadini, mi pare che molti stiano perdendo un punto di vista importante. Il movimento è un movimento di idee concrete non un essere "contro a priori". In queste idee c'e' il principio di abbattere una casta che ha rovinato l'Italia fino ad oggi. Le parole alleanza o fiducia perdono valore se riferite a coloro i quali hanno premeditatamente CREATO un governo Monti, che hanno distrutto il mondo del lavoro, che continuano a gestire le Università con un sistema di lignaggio, che si comprano Mps e la spolpano. Il termine fiducia è antitetico a uomini come Bersani; è inappropriato parlare di trattave con il Centro-Sinistra. Non ci sono trattave, perchè non ci sono guerre contro Chi Non Esiste. Non esiste il Centro Sinistra e il Centro Destra. Sono finiti. Non ci si allea con chi per 20 anni non è stato in grado di fare nulla per il Paese e che fino ad oggi ha demonizzato il Movimento in ogni modo. L'apertura del Signor Bersani è utilitaristica per tutelare se stesso e la sua casta; non c'è un punto del Movimento dall'ambiente, all'economia, dalla scuola alla Costituzione che il Pd(menoelle) abbia mai proposto. Oggi che Bersani proponga uno o cento punti del movimento è triste e veramente umiliante per lui. Bersani mi fa pena, dovrebbe andare in vacanza e meditare sulla capacità distruttiva contro l'Italia che il suo schieramento, le sue alleanza, i suoi abbracci con Alfano hanno fatto. Oggi il Movimento può cambiare il nostro paese con serenità, tranquilli, dentro il Parlamento ALLEANDOSI CON I MILIONI DI CITTADINI CHE SONO FUORI DAL PARLAMENTO E CREDONO CHE CHI ORA E' DENTRO POSSA FARE TANTISSIMO IN UN MODO NUOVO, PULITO SENZA INCIUCI, SENZA LA PAURA CHE SE NON CI ALLEIAMO CON CHI HA ROVINATO IL PAESE FINO AD OGGI, CROLLI L'ECONOMIA: L'ECONOMIA E' CROLLATA DA MOLTO TEMPO ED E' PER QUESTO CHE E' NATO UN MOVIMENTO CHE VUOLE BENESSERE PER TUTTI CHE DIALOGA CON TUTTI. CHI NON HA DIALOGATO FIN'ORA E' MEGLIO CHE VADA A CASA A PENSAR COSA DIRE SUL MPS.
  • Davide Tamagnini 4 anni fa
    Beppe stai tirando troppo la corda! Porterai il movimento e forse il paese stesso alla rovina. Proprio ora che avevamo una speranza...
  • Antioco Lobbia 4 anni fa
    Bravo Rigoberto Lopez, quoto al 200% e se Monti, Bersani e anche Grillo non lo capiscono finiremo al disastro. La Pubblica Amministrazione non si può riformare si può solamente distruggere senza nessuna pietà; è peggio della mafia ... L' avevo già scritto più volte su questo blog: la burocrazia italiana va distrutta anche a costo di creare 1 Milione di disoccupati. Un milione di disoccupati che poi saranno costretti a cercasi un lavoro finalmente produttivo.
  • Giuseppe Spagnulo 4 anni fa
    Immagino un'Italia con un governo superpartes, composto da eminenti figure del mondo della cultura, figure che ridiano moralità e dignità a questo paese e che come voi possono comprendere il significato reale del degrado culturale, sociale ed economico sulla pelle delle persone. Siete 150 comuni mortali in Parlamento e abbiamo una situazione difficile, potete davvero cercare di convincere Napolitano a fare tutto ciò. Sono in lacrime. Non vi dividete, fino adesso siete stati grandissimi. Siete la nostra speranza.
  • Letizia Passoni 4 anni fa
    sarà bene considerare che nelle libere professioni burocrazia ce n'è pochissima c'è praticamente solo da superare un esamino quello che sta avvenendo verso le libere professioni è l'attacco finale a una delle ultime enclavi di libertà da parte della partitocrazia fascista italiana
  • Pasquale Moriello Utente certificato 4 anni fa
    Sono d'accordo con alcuni commenti già inseriti. Se niente niente Berlusconi e D'Alema o Veltroni, il povero Bersani pensa al giaguaro da smacchiare, riescono a fare un governo e riescono a modificare la legge elettorale a loro favore, allora, cari ragazzi è finita. Non dimentichiamo che i primi provengono dal più profondo partito comunista e i secondi tra vecchi democristiani e socialisti ci si mangiano. Che errore per i militanti PD non aver scelto Renzi.
  • Mirko 76 4 anni fa
    è stato chiesto il voto agli elettori per realizzare il programma del movimento .... adesso c'è la possibilità di applicarlo..... credo che c'è solo una cosa da fare ... RENDERLO OPERATIVO. Un occasione STORICA. Se ciò non sarà fatto la gente apprezzerà, altrimenti capirà che la prossima volta dovrà cambiare idea. Le persone vere sanno al momento giusto prendere le decisioni coraggiose e responsabili. Facile solo criticare .... più difficile è FARE....
    • aldo grillo 4 anni fa
      se vogliamo cambiare le certe cose bisogna farlo d'allinterno,bisogna insegnargli come si fa, questo aiuta a crescere
  • davide c. Utente certificato 4 anni fa
    Non è più il tempo dei dileggi ma dell'impegno. Bersani è una persona seria.Il M5S ha raccolto milioni di voti, e anche il mio, per riuscire a ricostruire l'Italia e ora ha l'occasione per farlo. Grillo non butti all'aria questa possibilità; se aspetta che l'Italia si sfasci solo per guadagnare altri voti alle prossime elezioni, allora sarà anche lui un truffatore, alla stregua di Berlusconi. Spero che cominci ad impegnarsi seriamente per dare un governo e cambiare le cose in modo che siano più giuste in questo paese, come mi sembra che gli venga richiesto anche dalla "base" e da chi l'ha votato. E ricordi che i milioni di voti che gli sono arrivati,se deluderà le aspettative, torneranno da dove sono venuti, e il sogno di trasformare in meglio il paese si frantumerà irrimediabilmente.
  • Loredana Orlandino 4 anni fa
    scriveteolo sui muri, alle fermate dell'autobus, nelle bachehe... MONTI-MONTE PASCHI-PD: RIDATEMI L'IMU!
  • calogero v. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe mio carissimo et stimatissimo, personaggio tanto ammirato, durante i tuoi programmi televisivi,non ci posso credere.Ti abbiamo eletto a nostro Capitano Comandante Generale della nostra grande flotta nascente,5 stelle, il massimo.FELICE SERATA.Da( lillo 194)
  • Angelo Leone 4 anni fa
    Mettiamoli alla prova incominciAmo a tagliare le pensioni ai privilegiati, i fondi ai partiti in modo retroattivo, le doppie triple pensioni e vitalizi, blocchiamo la buona uscita a Fini e compagnia, mettiamo un tetto alle pensioni ,(max 4000 euro al mese) agli stipendi, facciamoci restituire tutto da questi delinquenti anche in modo retroattivo,se nel frattempo sono morti dovranno farlo i loro eredi, altrimenti li fuciliamo.
  • Fiorenzo Gabbio 4 anni fa
    LUI CHE GUADAGNA QUANTO GUADAGNANO IN 1 ANNO 300 OPERAI, VUOLE IMPORRE IL GUADAGNO MASSIMO AGLI ALTRI! CAZZARO, AI TUOI SPETTACOLI ANZICHE' IMPORRE BIGLIETTI DA 35 A 50 EURO, METTICI """""ENTRATA LIBERA"""""!
    • andrea davoli 4 anni fa
      E TU NON ANDARCI VAI AL CIRCO..CHE PAGHI 3€
  • Tina Portelli 4 anni fa
    tremonti intendeva "con la cultura rubiamo poco, a noi non conviene"
  • Gedeone Arnaldo 4 anni fa
    ANNULLATA L'INTERVISTA DI BEPPE GRILLO STASERA SU SKY...!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Cirano Frizzotti 4 anni fa
    A CALCINATE, NOTA E AMENA LOCALITA' DELLA BERGAMASCA, IL CONSIGLIO COMUNALE LEGHISTA HA DECISO LA COSTRUZIONE DI UN MURO, IN CALCINA APPUNTO, CHE CIRCONDERA' COMPLETAMENTE IL TERRITORIO COMUNALE, AL FINE DI ISOLARE FINALMENTE, E UNA VOLTA PER TUTTE (SPERIAMO), LA POPOLAZIONE DA "INFLUENZE SUDISTE" ESTRANEE ALLA MILLENARIA COLTURA DEL PAESE. ALLA CERIMONIA DI INAUGURAZIONE PRESENZIERA' LO STATO MAGGIORE LEGHISTA AL COMPLETO, CHE PROPORRA' POI IL "MODELLO CALCINATE" PER TUTTO IL NORD ITALIA, MA SOLO SE IL SEN. DEL PDL NICOLA COSENTINO, STRETTO E CONSIDERATISSIMO ALLEATO POLITICO DELLA LEGA, DETTO "NICK O' AMERICANO" DARA' I RELATIVI PERMESSI EDILIZI CHE, COME DA SEMPRE SANNO I LEGHISTI, VISTO CHE GLIELI HANNO RILASCIATI LORO, SONO IN MANO A CAMORRA E NDRANGHETA, ALLEATE STRATEGICHE PER LA VITTORIA IN LOMBARDIA ESSENZIALI E IRRINUNCIABILI. BOBO MARONI, A MARGINE, HA FATTO VEDERE I SONDAGGI CHE LO DANNO VINCENTE IN TUTTO IL NORD EUROPA IN CANADA E GROENLANDIA, MA SOLO SE SI ALLEA CON BERLUSCONI. LA BASE LEGHISTA HA APPLAUDITO PER 92 MINUTI CONSECUTIVI, PIANGENDO DI GIOIA.
  • Dottor Tom 4 anni fa
    Siete stati bravi, ma ora basta giocare cominciate a studiare come si governa un paese difficile come il nostro. Se invece pensate di fare solo show fatevi da parte perché tutto quello che verrà deciso in parlamento andrà a produrre effetti nella sfera giuridica di tutti gli italiani e non so se vi siete resi conto della responsabilità che avrete nel fare ciò . Ergo lavorate!!!
    • Tom Bologna 4 anni fa
      Cari amici , vorrei ricordare a tutti voi che "governare" il nostro Paese in questo momento storico è cosa assai difficile !! Premetto che sono un iscritto al movimento con 2 lauree , una specializzazione nelle professioni legali e un master II livello, in più lavoro da 25 anni nella pubblica amministrazione e non ho ritenuto comunque la mia preparazione all'altezza della situazione. Spero vivamente che Beppe Grillo non commetterà l'errore di far sottovalutare agli eletti le difficoltà (vedi intervista infermiera di latina eletta al senato), che ha dichiarato al tg5 in prima serata - come se stesse parlando al teatro della sua città durante un saggio di danza - che : "governare sarà facile, perché è abituata a gestire la sua casa". Se questo è lo spirito dei nostri parlamentari mi sa tanto che alla prossima tornata elettorale scenderemo almeno di 10 punti in percentuali perché gli italiani sono stanchi ma non fessi !! Prima o poi si renderanno conto che votare al buio ha portato solo al "non governo " per manifesta incapacità della maggior parte dei parlamentari del M5S. Spero che sia emerso lo spirito collaborativo del mio commento. Buon lavoro e auguri !!!
  • umberto nardacchione 4 anni fa
    Caro Beppe comincio a notare che tra i tanti commenti ce ne siano molti di infiltrati del Pd che vorrebbero condizionare le scelte del Movimento5 stelle. In merito consiglierei quindi di accettare commenti soltanto da parte di persone iscritte al Movimento. Altrimenti è tutto fuorviante e tra di noi potrebbero emerge inutili dubbi comportamentali
  • Teodosio Sabatino 4 anni fa
    la LEGGE ELETTORALE !
  • Leonardo P. Utente certificato 4 anni fa
    PD-PDL insieme per proporre cosa??? Il conflitto d'interessi, ecc.??? Ahhhhahahahah. Barillariiiiii ma che c... dici? Neanche il nano maledetto le spara così grosse, ma va la... complimenti, e tu saresti il portavoce M5S del Lazio, mah...
  • marco t. Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi siete dei grandi!! Mi raccomando, lo chiedo con il cuore: urge al più presto la riforma sul lavoro!!! Prima di tutto..Non importa con chi. Ma si deve fare. Ne dipendiamo tutti.
  • daniele carnevale 4 anni fa
    Io sono iscritto al movimento 5 stelle. Chiedo che mettiate a votazione, coerentemente con le idee del movimento che vuole dar voce alle persone, la possibile collaborazione con il PD. Vogliamo veramente sprecare questa preziosa occasione? Ci sentiamo così sicuri di essere in grado di portare avanti, da soli, una nazione? Non siamo completi, è necessario ammetterlo, manchiamo di esperienza, e forse non solo di quella. In questo momento critico credo che dovremmo avere la forza di sperare nella possibilità di portare avanti le nostre idee nel modo più intelligente, sfruttando il momento. Forse è arrivato il momento di costruire, proprio in questa difficoltà, forse è più di quanto si sarebbe potuto sperare. Io propongo di formare un governo con il PD spingendo quanto più possibile a realizzare le cose più importanti, dalla diminuzione del numero dei parlamentari, al taglio dei costi della politica, alla legge elettorale. E poi, se si riuscirà con queste cose, perché non andare avanti, insieme. Un caro abbraccio da uno come voi, un italiano che ama gli italiani.
    • Leonardo Parisi Utente certificato 4 anni fa
      Sono perfettamente d'accordo con questo punto: "Chiedo che mettiate a votazione, coerentemente con le idee del movimento che vuole dar voce alle persone, la possibile collaborazione con il PD."
    • Antonio Ruotolo Utente certificato 4 anni fa
      mancano altre cose importantissime da fare come da programma, ma condivido
  • Francesco Archetti 4 anni fa
    Grazie per l'opportunità di esprimere il mio pensiero! Premesso che non sono uno che ama parlare di politica, la situazione è talmente eccezionale grazie al M5S che vorrei tanto che si usasse il buon senso. Un comportamento da "buon padre di famiglia" vorrebbe non perdere l'occasione rappresenteta dal fatto che il M5S ha portato il PD a rendersi conto che il loro decantato "riformismo" come i loro stessi dirigenti sono veramente "obsoleti" e se sono disposti a farsi guidare dal M5S perchè non usare la loro esperienza per gli scopi dei "Cittadini". Avanti! se la procedura richiede di dare la fiducia la si dia, questo non vuole dire venir meno ai propositi fondamentali. Si possono veramente ottenere grandi risultati conformi al M5S. E quando si ripresenta un'occasione come questa.
  • Aldo X. Utente certificato 4 anni fa
    Barillari, ma sei scemo? PD + PDL se si mettono insieme fanno la maggioranza, e M5S non conta più niente. Fanno una bella nuova legge elettorale inciucio fatta apposta per premiare i vecchi partiti, il nulla sul conflitto di interesse, e se in questo momento in cui il Berlusca è supersputt****to prende ancora 7 milioni di voti, pensa un po' fra 6 mesi con l'Italia in ginocchio per lo spread e lui a dire che ci ha provato ma a causa degli altri non si è potuto far niente (con sua solita faccia di bronzo). SVEGLIAAAAA!! Questa volta abbiamo sorpreso i vecchi con le brache calate, ma non ricapiterà! La maggioranza degli italiani, purtroppo non è intelligente. L'Italia non ha tempo di aspettare 6 mesi (tecnicamente causa semestre bianco non si può votare prima di luglio), che visto il debito sono soldi e sangue degli Italiani, ed è da pirla aspettare quando il PD farà in pratica il programma M5S (perlomeno le cose che può fare: fatte queste, OK, elezioni! ma con i tempi del Parlamento già solo per ridurre politici e stipendi, ridurre sprechi, "amministrometro" e "politometro", conflitto interessi, legge elettorale, passano mesi e mesi.......... SVEGLIA!!! Se succede un governissimo PD+PDL spinto da M5S, alle prossime elezioni vince Berlusconi. Io ve l'avevo poi detto.
    • roberto camurati 4 anni fa
      condivido la presa di responsabilità spendendo al meglio le risorse del m 5.se il PD non appoggerà il programma da concordare ci sarà tempo per lottare ed anche far cadere il governo !! non buttate nel W.C. i nostri sogni !!!
  • Gaetano71 De Gregorio Utente certificato 4 anni fa
    Prima di cominciare a discutere di qualunque cosa Bersani dovrebbe fare un bagno di umiltà e proporre un Presidente del Consiglio Super Partes, non è così necessario che si consideri l'Unto chiamato a salvare il paese...
  • Fiordaliso Daniotti 4 anni fa
    Caro Che mille logiche fioriscano.., Roma, "il concetto dell'osare a ogni costo" è proprio l'idea fissa di tutti i Grillini. (a chiacchiere!!!) [cerca, se puoi, di non menzionare personaggi che hanno pagato sulla propria "pelle" le loro giuste, o sbagliate, convinzioni!]
  • Gianfranco ferroni 4 anni fa
    caro Barillari ti sei dimenticato di un punto molto molto importsnte : Basta con le Auto blu ; Basta con le scorte ; Chi vuole la scorta se la paga ! E poi bisogna mettere bene in testa a queste persone che da una vita sguazzano con i nostri sacrifici che la politica non e' una PROFESSIONE ma un SERVIZIO da rendere ai cittadini !!!!!!!!
  • Publio Galiano 4 anni fa
    "Cercate i vostri amici, ma non fidate nella speranza. Ha abbandonato queste terre." Forza con il M5S ... è l'unico spiraglio di luce e aria pura ... Grazie Beppe
  • Eros Piccin 4 anni fa
    Sono convinto che il Movimento ora ha la possibilità di stravolgere l' attuale classe politica, vogliono il nostro supporto al governo, bene immediatamente fuori da cariche istituzionale chi ha subito condanne,tutti quelli che hanno già fatto due legislature riduzione degli stipendi e abolizione dei privilegi il tutto da subito, secondo coi quanti rimangono nell' attuale parlamento, una volta spedita a casa tutta questa gente allora si potrà iniziare un dialogo per il bene dei cittadini
  • Frontiniano Piccin 4 anni fa
    CARO BEPPE SE SILVIO B. VA DA SANTORO ( ULTIMA TANA DI LUPO PER LUI DA FREQUENTARE ) ATTENZIONE CHE QUESTO SIGNIFICA CHE NON MOLLA L'OSSO A COSTO DEL SUICIDIO! E' NECESSARIO FARE INTERVENTI INCISIVI SULL'OPINIONE PUBBLICA PER FARCI SENTIRE DI PIU'PERCHE' LUI E TUTTI GLI ALTRI SCHIERATI A DESTRA, A MANCA E IN MEZZO CE LI TROVEREMO DA MATTINA A NOTTE DA TUTTE LE PARTI E IN TUTTE LE FORME. PURTROPPO ORMAI HANNO TUTTI GROSSE E GRASSE RADICI BEN ATTORCIGLIATE AGLI SCRANNI DEL PARLAMENTO E NON SOLO. LE TUE E LE NOSTRE PAROLE PER COINVOLGERE LE PERSONE DEVONO ESSERE COME UN MACHETE PER RECIDERE QUESTE RADICI CHE HANNO SOFFOCATO IL PAESE. CORAGGIO DIAMOCI TUTTI UN'ENNESIMA SPINTA: SOLO CON IL M5S ESISTE L'ULTIMA POSSIBILITA' DI RISCOSSA DI NOI ITALIANI BERBENE ! W W W W W BEPPE E IL M5S
  • Massimo Barbieri 4 anni fa
    Io ho votato per voi, non per Grillo, per cortesia DISCUTETE FRA DI VOI SUL DA FARSI. Grillo deve essere al massimo un consulente, oppure tutto ciò che è andato professando cadrà! Ricordate che gli elettori dei 5 stelle non si accontentano di qualcosa di quasi perfetto, quindi starete sempre su un crinale, se non lottate per smentire le voci che parlano di scarsa democrazia e di un padre padrone, verrete fagocitati dai giornalisti e cancellati velocemente come siete arrivati. Per me dovete darvi al piu presto un organizzazione anche provvisoria per dare risposte pronte e veloci, siete nella tana del leone e lo sapete meglio di chi come me "sta a guardare". I vecchi volponi hanno bisogno che facciate solo qualche scivolone come quello di Grillo di oggi per poter dire che non valete niente e che siete solo dei fantocci, per poi tornare alle elezioni con Renzi premier e asfaltarvi completamente. Quindi state molto attenti a non dare adito ai giornalisti di commentare negativamente certe uscite un po' estreme di Grillo. I cinque stelle siete voi! Dimostratelo assumendo la leadership !
  • Andrea N 4 anni fa
    Daccordissimo con Barillari, entrare nel parlamento per fare l'ennessima alleanza con questi devastatori e sbagliato! sono tutti spaventati dal fatto che l'italia e' ingovernabile ma ci siamo dimenticati come ci hanno governato negli ultimi 20 anni?? meglio l'ingovernabilita che l'ennesimo governo di ladri. guardate gia i primi frutti di questa vittoria guardate tutti quelli che stanno uscendo dal parlamento andiamo a leggerci la storia di questi devastatori, quello che hanno fatto, quello che hanno detto. Diamo tempo a tutti di metabolizzare la sconfitta, a chi ci ha rovinato, e la vittoria a chi sta entrando in parlamento. Non ci dimentichiamo mai che negli ultimi 20 anni il paese e stato rovinato a colpi di fiducia!!! cerchiamo di avere pazienza!! e di non utilizzare le tattiche degli inciuci politici se no sara' il M5s rimetterci.
  • Ulberto Tamiazzo 4 anni fa
    SONO UN ASTENUTO PENTITO Dal lontano 1994 non ho piu' esercitato il mio diritto RUBATOMI dai politici corrotti e l'unica mia protesta era quella di non votare, finalmente è arrivato GRILLO che mi ha restituito tale DIRITTO? GRAZIE Beppe!!!!!!!
  • Maria G. Utente certificato 4 anni fa
    quindi era solo una battuta? Bè, non si era capito. Va bene essere fantasiosi, ma l'aspetto ironico proprio non l'avevo colto. Mi era solo preso un colpo e ho fortemente dubitato del voto che vi avevo dato. Fate qualcosa, sta passando un treno che forse non passerà mai più.
    • andrea davoli 4 anni fa
      IN POLITICA BISOGNA PREVEDERE I POSSIBILI SCENARI E MOSSE DEGLI AVVERSARI ..CALMA BEPPE E' TOSTO
  • mauro albanese 4 anni fa
    GOVERNO DI PROGRAMMA CON APPOGGIO ESTRNO DEL MOVIMENTO. FISSATI I PUNTI E LE SCADENZE LASCIATE FARE A LORO SE ENTRATE NEL GOVERNO VI FOTTONO. FOTTETELI VOI CON LE SCADENZE,CUOCETELI A FUOCO LENTO ALLA FINE VEDRETE CHE LA LORO PARTE MIGLIORE VI RINGRAZIERA'
  • stefano russo 4 anni fa
    ciao a tutti, allora facciamo due conticini: Ipotesi 1) Governissimo PDL/PD = nessuna riforma sostanziale del parlamento,finta riduzione dei costi della politica,qualche condono e forse una nuova forma di UMU,voto ad autunno e M5S al 10% e Renzi al 40% Ipotesi 2) Governicchio PD/Monti con appoggio esterno o a progetto del M5S = riforma elettorale,riduzione parziale dei costi della politica,ritocco IMU,altre due o tre cosine di poco conto,voto in autunno/primavera,M5S al 10/15% e Renzi che se la gioca ai rigori con PDL. Ipotesi 3) Governo PD e appoggio diretto M5S = riforma elettorale,legge su conflitto,riduzione costi della politica,legge su numero mandati su immunità parlamentare e sovvenzione ai partiti,reddito di cittadinanza,modifica IMU,voto a fine riforme 24/36 mesi, Renzi potrebbe sgonfiarsi, Bersani messo in pensione dal congresso,Berluska fuori e PDL quasi scomparso,M5S al 30/35% Il resto è noia...
    • Mattia Grazie Utente certificato 4 anni fa
      magari ci casca
    • Mario 4 anni fa
      Analisi lucidissima che condivido in toto
    • GIOVANNI DI SANTO 4 anni fa
      A me piace il tuo commento e credo che il nostro M5S Beppe Grillo, dovrebbe tentare di fare la tua terza ipotesi che a me sembra la migliore, così poi di ritrovarci ad una eventuale nuova elezione non al 25% ma bensì al 45% che sarebbe meraviglioso. Ma non illudiamoci che sia così facile ora è il momento per tentare veramente di mandarli tutti a casa. Proviamoci come tutti gli italiani che hanno creduto è votato il M5S per un cambiamento della nostra politica.
    • giampaolo g. Utente certificato 4 anni fa
      non credo che ci sia da fantasticare sulle possibili alleanze. Il popolo ha parlato chiaro,il governo uscente : Monti Berlusconi Bersani ha più del 70% dei voti.. altre fantasie sono solo stupide provocazioni per deridere il mov5stelle. Hanno la maggioranza possono e devono continuare a governare come hanno fatto (il 70% de cittadini ha detto così...sembra)
    • Mario Meli 4 anni fa
      perchè non fatte discorsi seri e responsabile? esempio 1) annullare l'addiionale Iperf. Regione e Comune; 2(restituzione del 3% dell'adeguamento delle pensioni fino a 3500 Euro; 3(Annullare l'IMU sulla prima casa: Denaro sottrato alla gente povera e ai Pensionati e tante altre cose Renditometro, le 1000 euro e non oltre per acquisto.ridurre il costo del carburante necessario per andare al lavoro.Per quanto esposto si dovrebe determinare entro il mese di Maggio per evitare il pagamento dell'IMU.
    • roberto m. Utente certificato 4 anni fa
      hai sbagliato i conticini
    • Baldassare Guzzardo Utente certificato 4 anni fa
      ipotesi 4 pd + m5s dopo che si aprova qualche cosa entra in campo il pdl che insieme al pd fanno le solite porcate risultato nuove elezione pdl 65% pd 25 m5s 10 modifica ipotesi 1 pd +pdl non faranno quello che anno promesso come negli ultimi 20 anni se per caso faranno quello che ce nel programma m5s il movimento li apoggia cosi diremo che lo anno fatto solo per pararsi il di dietro prossime elezioni m5s 65% pd+pdl 35% = programma 5 stelle che andra come un treno
    • andrea davoli 4 anni fa
      ALLEANZA PD/PDL PROBABILE AUTODISTRUZZIONE DI ENTRAMBI.....CIOE PERDITA DI CONSENSI MOSTRUOSA PER CHIARA CONTRADDIZZIONE IDEOLOGICA
  • Amadeo Travagli 4 anni fa
    dario fo for president
  • Rosamunda Vieri 4 anni fa
    IN CASO FOSSE IMPEDITO AL MOVIMENTO 5 STELLE DI PARTECIPARE ALLE ELEZIONI POLITICHE, PER AFFINITA' PROGRAMMATICHE IL PARTITO INTERNETTIANO METTE A DISPOSIZIONE DI BEPPE GRILLO E DEI SUOI CANDIDATI LE PROPRIE STRUTTURE E IL PROPRIO SIMBOLO, REGOLARMENTE REGISTRATO, AFFINCHE' POSSANO PARTECIPARE ALLA COMPETIZIONE ELETTORALE ED ENTRARE IN PARLAMENTO. Beppe, il Paese ha bisogno che i tuoi giovani dal volto e dalle mani pulite entrino in Parlamento per realizzare il rinnovamento. Qualora le difficoltà fossero tali da impedirti la partecipazione alle elezioni politiche, il Partito Internettiano dichiara la propria disponibilità affinché tu e i tuoi candidati possiate utilizzare sia le strutture che il simbolo del Partito Internettiano depositato presso il Ministero degli Interni. Ci auguriamo che il problema del Movimento 5 Stelle possa risolversi. Cordialmente Francesco Miglino
  • rina c. Utente certificato 4 anni fa
    ma neanche per sogno che bersani stia con il giaguaro facciamoci sentire devono capire che non siamo dei voltaspalle come loro che noi abbiamo un programma per il bene del paese forza brillari forza beppe forza m5s
  • fenny di pietranonio 4 anni fa
    A qualcuno è venuto in mente per caso che i grillini sappiano perfettamente che PD PDL non riuscirebbero a convivere un solo quarto d'ora insieme? Lasciano così al PD l'unica alternativa possibile, quella di piegarsi all'agenda del "Movimento 5 Stelle". Questa è politica pura. Come potrebbe il PD dopo aver sbandierato molti dei punti in priorità fare dietrofront davanti ai suoi elettori e a quel punto davanti a tutto il popolo italiano? Ragà non vi allarmate, questi hanno le palle!
    • andrea davoli 4 anni fa
      GIUSTO...
  • marco vitulli 4 anni fa
    caro beppe io ti ho votato, ma adesso per il bene dell'italia ti chiedo di dialogare con bersani, al fine di fare le riforme che noi come movimento 5 stelle condividiamo, non essere distruttivo, altrimenti tanti elettori che la pensono come me non ti voteranno più, in nessuna tornata elettorale essa quale sia. marco .
    • Leonardo I. Utente certificato 4 anni fa
      Non c'è più tempo; non è tempo di fare i giochetti. Ai figli, coniugi, genitori di quelli che nel frattempo continuano a suicidarsi (l'ultimo, forse, martedì a Treviso), che gli raccontiamo? "Forse avremmo potuto iniziare a far qualcosa ma abbiamo preferito aspettare... del resto ogni guerra che si rispetti ha le sue vittime!". NON CI STO A DIRE QUESTO!!
    • andrea davoli 4 anni fa
      DEVI AVERE FEDE NON FRETTA ..E' UNA PARTITA A SCACCHI NON SEMPRE LE MOSSE CHE SEMBRANO GIUSTE PORTANO ALLA VITTORIA
  • Caronte Clarice 4 anni fa
    Grazie professore! Lei ha detto perfettamente tutto quello che anch'io da un anno continuo ad affermare. Anch'io non ho trovato spazio nei giornali, quando cercavo di scrivere, più semplicemente, le stesse cose dette da lei. Ora non mi sento più sola!
  • andrea davoli 4 anni fa
    BEPPE E' UN ENTITA' SUPERIORE,UNA FORZA BENEVOLA LO HA PORTATO A NOI PER SALVARCI ABBIATE FEDE...
  • Olga Moliterno 4 anni fa
    E' vero, i partiti ormai sono solo poltiglia, una glassa cangiante il cui fetido olezzo e' diventato insopportabile. Il PDL e' ancora nelle mani del nano illusionista e dei suoi compari (Dell'Utri e Cosentino). Il PD e' sempre piu' macchina di apparato nonostante le operazioni di lifting piu' di forma che di sostanza. Poi c'e' Monti, lo strozzino mandatoci dall'UE. Lui si e' affidato a dei zombi. Con questi zombi, risuscitera' i morti... buona lettura! http://www.nonsolonapoli.blogspot.it/2013/01/monti-con-gli-zombi-risuscitera-i-morti.html
  • Pierluigi Viani 4 anni fa
    Non sbaglieremo a votare....parteciperemo e se necessario inizieremo a fare una richiesta in massa di porto d'armi...ad uso sportivo!.... Non sarà certo questo tentativo "maldestro" e "stupido" dovrà essere oggetto d'inchiesta parlamentare.. Poi dovranno venire fuori i "furbi che ci sono dietro.."quando verranno fuori...perchè verrano fuori si assumeranno le proprie responsabilità... Scarichiamo il n/s SANTINO e distribuiamolo ad amici e parenti!! Per far "visita parenti" c'è tempo e luogo...!!non ci sfuggiranno questi "furbi"......
  • Valeria M. Utente certificato 4 anni fa
    Mi sembra un po' uno scaricare i barili! Adesso che siete in parlamento, fate qualcosa di utile per il paese! Non fate stupidi giochi di forza, ormai avete dimostrato che ci siete: bene, fate vedere che siete una forza COSTRUTTIVA e non solo distruttiva!
  • antonio . Utente certificato 4 anni fa
    il garga fà professione di onestà ma non gli entra proprio in testa che non è piu nelle condizioni di poter dettar legge!!!!!....che si allei con il nano cosi farà scomparire il suo partito e poi il giaguaro lo smacchierà il popolo alle prossime elezioni!!!!!
  • di giovanni giovanni 4 anni fa
    Mille imprese chiudono ogni giorno, imprenditori e lavoratori si tolgono la vita, famiglie italiane in coda alla caritas, disoccupazione record, scuola, sanità e collocamento fanno acqua da tutte le parti, fisco oppressivo e in alcuni aspetti illegittimo e anti-costituzionale, gli sprechi e i privilegi di categoria stanno consumando lo stato sociale, culturale e civile della nostra Italia. Occorre avere l'intelligenza e l'umiltà di focalizzare i temi da affrontare, saperli esaminare e distinguere per grado di importanza e dare delle risposte idonee ai problemi reali che coinvolgono gli Italiani. Il conflitto di interessi è uno dei problemi da affrontare, ma lo ritengo scarso sui contenuti per le priorità che ha bisogno l'Italia che soffre, dopo gli le boiate attuate dell'ultimo governo. Un disoccupato, o una impresa che chiude dopo cinquant'anni, non vedono risolvere le loro problematiche con una legge contro il conflitto di interessi, che ripeto ritengo anch'Io sia un problema che dovremmo affrontare ma nell'immediato non lo ritengo vitale per dare delle risposte ai cittadini che hanno votato. Infine invito tutti i deputati del M5S di non imitare i loro simili per le apparizioni nelle tv e nelle radio, Voi rappresentate i cittadini che sono stufi di essere persi in giro dalla Politica, quindi ebbene esprimere unità sotto la mole dell'unico leader del movimento, quale unica voce dentro e fuori il Parlamento. I Cabaret lasciamoli fare ad altri più capaci, Noi e Voi abbiamo altri obblighi ben più seri rispetto alle generazioni dei nostri figli. Grazie dell'attenzione.
  • ANTONIO B. Utente certificato 4 anni fa
    "Grillo, un personaggio a metà tra Gabibbo e Bossi".Questo diceva d’alema poco tempo fa.Lo ringraziamo per il consenso al movimento 5 Stelle. In questi anni abbiamo assistito a un golpe finanziario.Hannno deciso che l'economia europea venisse governato dalla BCE,una banca che nessuno di noi ha mai votato. Mai un referendum da Maaastricht,Lisbona,fino al Fiscal Compact.Hanno espropriato l'Italia,Francia, Grecia,Portogallo,Spagna,Irlanda della propria moneta,della propria sovranità economica e politica.Trattasi di un golpe finanziario. Leggete Paul Krugman econimista premio nobel.Loro decidono,governano la informazione,titoli di stato,governano lo spread,governano la BCE,i bilanci,la economia,la regolano.Ci mettono a governare l’Italia l'uomo della Bocconi,Goldman Sachs,Bilderberg,della Commissione Europea alla Trilaterale.L'uomo convinto che il mondo,i paesi, i cittadini,le democrazie vanno governati dai mercati,non dai parlamenti.Dalla BCE.I parlamenti arrivano dopo,a cose fatte, solo per ratificare. Il moderno fascismo.La dittatura economica.Cosa é successo in Grecia.Un popolo alla fame e coloro che il disastro lo hanno creato e pensato sempre allo stesso posto di potere.A dimostrazione che alla BCE e al parlamento europeo importa poco delle vita della gente,importa dell'economia rivolta allo stato delle banche,della finanza,del capitalismo finanziario.Tant'è che la Triade non va in Grecia a parlare della vita dei cittadini, della economica, ma solo per stringere i bulloni in funzione della non uscita della Grecia dall'Euro e la Triade da i prestiti solo per il risanamento finanziario del paese.Questa europa va abbattua,disintegrata,annientata.Come? Il Movimento 5 Stelle deve stabilire contatti con i movimenti Greci,Sloveni,Spagnoli,Portoghesi e strutturarsi a livello europeo.Caro Grillo, l'idea della rete va esportata. Dobbiamo fare negli altri paesi quello che stiamo facendo in Italia.Anche in vista delle elezioni europee. Grazie.
  • Antonino Calagna 4 anni fa
    Caro Grillo fai bene a non allearti con quei partiti che in 20 anni non anno fatto niente per questo paese. Tenete duro Grillini devono andare a casa tutti.
    • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
      Adesso non si può tornare indietro, o si tirano fuori i coglioni, oppure ci mettono sotto e addio ai cittadini al potere
    • Leonardo I. Utente certificato 4 anni fa
      e ai figli, coniugi, genitori di quelli che nel frattempo continuano a suicidarsi, che gli raccontiamo? "Forse avremmo potuto iniziare a far qualcosa ma abbiamo preferito aspettare... del resto ogni guerra che si rispetti ha le sue vittime!". NON CI STO A DIRE QUESTO!!
  • Claudio Gastaudo 4 anni fa
    Ciao! Adesso basta insulti, non mettiamoci sullo stesso piano. Accendiamo i motori e vediamo chi ha veramente a cuore il bene di questo paese. P.S. Grillo non farmi pentire di averti dato fiducia. Claudio (un ex PDmenoL)
  • Gianfranco Magni 4 anni fa
    Cari amici vi chiamo così anche se non vi ho votato. Da sempre appartengo all'area della sinistra, e anche stavolta non ho mancato all'appuntamento. Ho fatto campagna contro di voi, nonostante condivida molti dei vostri valori, nel senso che ho cercato di convincere gli amici a rimanere fedeli, malgrado tutto, allo schieramento storico. Con scarso risultato. Diversi amici vi hanno votato, con convinzione e sincera fiducia. Stamattina ho letto su Repubblica i profili di molti nuovi eletti nelle vostre liste, e sono rimasto impressionato. Comunque sia andata, che bello avere aria nuova in parlamento! Poi, le esternazioni di oggi pomeriggio... A cosa mirano? Alzare il prezzo? Spingere il PD verso il PDL? Paralizzare la vita politica italiana per sei mesi? Se lo scopo è quello di avere più voti in una eventuale prossima e più o meno ravvicinata elezione, cercate di non ottenerli sulle macerie della società civile. Vi invito a leggere l'articolo apparso sull'ultimo numero di Internazionale da parte di un ex giornalista che ha perso il lavoro, per capire che cosa può succedere se non si tiene dritto il timone della nostra nave Italia. Viceversa, anche se a qualcuno di voi può non piacere la terminologia, stavo notando che mai, credo, negli ultimi 40 anni, il parlamento italiano ha avuto una componente di Sinistra, o almeno con idee di Sinistra, così ampia, con la Destra che può essere finalmente emarginata, e con tante possibilità di rinnovamento della società e del sitema politico italiano, si, anche per vostro merito e per merito dei giovani militanti sia del vostro movimento che del PD e di SeL che stanno per cominciare la loro vita parlamentare. E' un invito sincero e sentito da un vecchio partecipante a tante battaglie per la democrazia e per la libertà: non fate che quest'occasione di crescita e di rinnovamento sia distrutta da giochi maldestri al rialzo. Confidando nella ragionevolezza di tutti, un caro saluto Gianfranco. ps ho firmato la petizione di Viola
  • ADOLFO C. Utente certificato 4 anni fa
    Che fate a scarica barile,volete restare dietro le quinte. Assumetevi le vostre responsabilità
    • alberto carosi Utente certificato 4 anni fa
      Scaricati tu per primo. Nel Wc.
  • Jim Tiberius Kirk Utente certificato 4 anni fa
    Bersani, ti sei fissato sui Giaguari, è ora sei circondato da Grilli, l'estate cominica a febbraio quest'anno, passano le notti insonni per sentire il canto dei Grillini.
  • Romoaldo Nolano 4 anni fa
    La nostra comitiva 25 amici abbiamo votato con BATTI UN CINQUEEEEEEEEEEEEE.
  • Iona Aversana 4 anni fa
    siamo tantissimi, cresciamo a vista d'occhio. la gente comincia a capire che razza di merdacce ci ha governato fino ad oggi votate 5 stelle e state sempre vigili, i vecchi partiti non molleranno facilmente
  • anna lacedonia 4 anni fa
    perchè questa decisione non la prendiamo insieme son una sorta di referendum on line?decidiamo noi se fare o no un governo con il pd.io credo che ora dobbiamo assumerci delle responsabilità
    • Renato Correngia 4 anni fa
      Caro amico ... è molto più facile gridare la propria giusta indignazione che trovarsi a doverla affrontare e risolvere ... ci sono cose da fare e maniche da rimboccarsi ... mi piacerebbe sapere quanti eletti del M5S sono disoccupati o quanti fanno fatica a tirare a fine mese come noi ...
  • Andrea D Alessandro Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei sapere chi ha scritto questo minipost che con l'intervento reale e le parole dette da Davide Barillari a Coffe Break, in onda stamattina su La7, non c'entrano assolutamente niente. Prima di scrivere pensiamo se siamo in grado di farlo, grazie.
  • Giulio V. Utente certificato 4 anni fa
    quindi tutta questa lotta contro PD e PDL e poi si auspica una loro coalizione ? ...bella roba...
    • andrea davoli 4 anni fa
      CALMA.. SE LO FANNO SI AUTODISTRUGGONO...TRANKY
  • di giovanni giovanni 4 anni fa
    1000 imprese chiudono ogni giorno, imprenditori e lavoratori si tolgono la vita, famiglie italiane in coda alla caritas, disoccupazione record, scuola, sanità e collocamento fanno acqua da tutte le parti, fisco oppressivo e in alcuni aspetti illegittimo e anti-costituzionale, sprechi e privilegi di categoria stanno consumando lo stato sociale, culturale e civile della nostra Italia. Occorre avere l'intelligenza e l'umiltà di focalizzare i temi da affrontare, saperli esaminare e distinguere per grado importanza e dare delle risposte più idonee ai problemi reali che coinvolgono gli Italiani. Il conflitto di interesse è uno dei problemi da affrontare, ma lo ritengo scarso sui contenuti per le priorità che ha bisogno l'Italia che soffre. Un disoccupato, o una impresa che chiude dopo cinquant'anni non risolvono le loro problematiche con una legge contro il conflitto di interessi, che mi ripeto ritengo sia un argomento importante ma non lo ritengo vitale per dare delle risposte ai cittadini che vi hanno votato. Infine invito tutti i deputati del nostro movimento di non imitare i loro simili per le apparizioni in tv e radio, Voi rappresentate i cittadini che sono stufi di essere persi in giro dalla Politica, quindi ebbene esprimere unità sotto la mole dell'unico leader del movimento 5 stelle, quale unica sia dentro e fuori il Parlamento. Gli Cabaret lasciamoli fare ad altri più capaci, Noi e Voi abbiamo altri obblighi ben più seri rispetto alle generazioni dei nostri figli. Grazie.
  • Filippopesce 4 anni fa
    Grande!quello che mi ha più colpito della sera dello scrutinio è stato proprio questo... Invece di dire va beh abbiamo perso tutti e due rimbocchiamoci le maniche e facciamo il bene del paese se ne stavano lì a litigare su chi avesse preso un voto in più...sono sempre con la colla sul sedere !!!
  • Gionata Giacomelli 4 anni fa
    Buonasera a tutti, sono uno di quei 38 milioni di elettori italiani che non ha votato movimento 5 Stelle, ma che vede con simpatia alcune delle battaglia portate avanti dal M5S (riduzione stipendio parlamentari, moralità della politica, legge sul conflitto di interessi, il contrasto allo strapotere della finanza internazionale, ecc). Ricordo sommessamente che per presentare qualsiasi proposta di legge (anche quelle che piacciono al M5S) occorre prima un governo che abbia la fiducia, delle Camere che funzionino, delle commissioni parlamentari, e tra qualche mese c'è pure da eleggere anche un nuovo Presidente della Repubblica. Questo a meno di non voler ignorare la nostra Costituzione (a cui io invece terrei parecchio), ma qui si entra in un altro scenario. Il M5S ora è nella stanza dei bottoni, e non può fare finta di niente. Io (come tanti altri italiani) alla fine del mese ho il mutuo e l'asilo di mia figlia da pagare, mia moglie sarebbe molto felice di trovare finalmente un lavoro, e francamente sono piuttosto basito nell'ascoltare che il M5S (che è il primo partito alla Camera) non voglia esercitare il ruolo di governo di questo Paese, che tanti italiani gli hanno affidato. L'obbiettivo è salvare questo Paese, non far crescere elettoralmente il M5S (o il Pd o il Pdl).La campagna elettorale è finita, ognuno si prenda le sue responsabilità.
  • gianna consonni 4 anni fa
    è poco si è perso e si perderà già troppo tempo x l'insediamento del nuovo parlamento con tutti i giri di valzer da fare. Ormai bisogna parlare e decidere alla svelta : i tempi della giustizia, gli investimenti,soldi a coloro che sono creditori dello stato , compensazione automatica tra dare ed avere,innovazione , investimenti per dare lavoro e non sussidi. I 1000 euro di cittadinanza sono un'idea assurda , gente che ha lavorato 20 anni con contributi volontari con 600 euro a fronte di chi nulla fece ma avrebbe € 1000 in tasca al mese ?, scherziamo vero ?,questo lo faceva in modo più modesto la DC con i vari inciuci elargendo le pensioni di invalidità che altro non erano che sostegno al reddito che hanno prodotto tanto lavoro in nero e prevaricazioni nell'utilizzo dei servizi pubblici,voto di scambio ecc. Già visto e ancora in atto altro che nuovo ! Lo Stato deve dare gli strumenti le opportunità per tutti poi questi devono pensare a rimboccarsi le maniche, , ci credo che poi si fa il pieno , visto che già si presentano a chiedere il conto per il "voto di scambio"?. Attenzione alle sparate non è che detto da uno sono Vangelo e dall'altro balle ,almeno un po' di onestà intellettuale , nessuno è perfetto :bene la critica, la battuta ma non la cattiveria , l'astio ,il no come pregiudiziale , l'arroganza, già visto e i risultati sono sotto gli occhi di tutti . Tutti sono partiti con lo spirito del "prelato" per finire con il gusto per la "casta".Ora concretezza altrimenti non ce ne sarà più x nessuno volenti- nolenti e finirà anche il ceto medio onesto che magari con risparmi di una vita cercano di sostenere , si spera per poco ancora,i propri fagli disoccupati o sottoccupati . Non si creino altri parassiti ma ristabiliscano i diritti e doveri uguali per tutti e tutte le categoria di lavoratori . Attenti a non fare quello che si è criticato prima negli altri,ormai i cittadini sono vigili e dalle stelle alle stalle è un attimo finirci.
  • lisa strambi 4 anni fa
    quando mi sono informata, per essere sicura di dare un voto giusto, ho letto sul web vari motti di m5s tra cui "mandiamoli tutti a casa" "niente inciuci"e soprattutto che il movimento si dichiarava fuori da ogni schema di partito...quindi né di dx né di sx... nn vorrei che se poi alla fine si schierasse accanto al pd menoelle, e poi di nuovo alle urne... alle prox ipotetiche elezioni perdesse voti e quindi la supremazia di primo partito (che di per sè dovrebbe già dar da pensare a molti di voi che questa fiducia tanto richiesta, forse nn è per niente necessaria...)Spero che le cinque stelle continuino a brillare di luce propria!
  • Giovanni Macchia Utente certificato 4 anni fa
    COn questa dichiarazione si dimostra che il voto a M5S non era assolutamente perso. Barillari ha dato una lezione di "politica" a tutti. Ora il cerino, se questa sarà la linea del M5S spetta a loro. CHapeau!!!
    • marilena truppo 4 anni fa
      no mi spiace ma davide barillari mi pare che abbia preso una cantonata. In una democrazia compiuta il primo partito alla Camera deve prendersi la responsabilità di governare. Il cerino è nelle vostre mani e se non lo spegnete subito rischiate di bruciarvi le dita. La state tirando troppo per le lunghe se continuate così la prossima volta perderete tutto il consenso che avete trovato ora.
  • Dagoberto Palavicino 4 anni fa
    Non se ne puó più di qst gente e di qst brogli ... Dimostreremo che l'onesta è più forte di qlss cosa. Grazie Beppe per averci risvegliato.
  • Antonio Verde 4 anni fa
    ..chi conosce il programma del m5s mi spiega cosa si intende per " reddito di cittadinanza". Grazie
  • francesco d'innocenzio 4 anni fa
    Come ho giò postato lunedì sera ,ripropongo precisando. L'unica alleanza possibile ,può avvenire se accettano il programma M5S in tutti i 10 punti più la rinuncia alle grandi opere tav,ponte e,per l'ambiente, gli inceneritori.Saimo cresciuti su questi temi ,che non sono affatto temi secondari. Se li accettano bene, altrimenti nessuna alleanza. Capisco che Beppe non può leggere tutta la poste ma qualcuno fidato l'avrà!? Poi se non ci stanno li lasciamo fare! Abbiamo il dovere di fare questo tipo di proposta. Francesco D'Innocenzio-Grugliasco-Torino.
    • gianna consonni 4 anni fa
      caro signore inutile andare in parlamento mandate un fax da firmare per accettazione si fa prima e si è sicuri che non ci saranno inciuci .Siamo in democrazia e gli uni non devono prevaricare gli altri le tavole sono ancora in discussione dopo migliaia di anni figuriamo oggi! Lei accetterebbe un ragionamento del genere fatto nei vs. confronti ?
    • corrado d'achille Utente certificato 4 anni fa
      E poi che facciamo? aspettiamo che scenda lo spirito santo e risolva i nostri problemi?
  • Domenico Salieri 4 anni fa
    Mi rivolgo a tutto il movimento e ai deputati, senatori e consiglieri della giunta regionale del Lazio, che ho votato con passione rivoluzionaria e ragione logica e coerente. Il nano malefico sferra ancora colpi di coda. Il PD col suo Bersani volge al tramonto ma ha in mano il boccino. A mio modesto parere bisogno sferrare il colpo di grazia ai ladri e agli impostori, come? 1) Votare la fiducia al governo 2) imporre i punti fondamentali per tornare a votare eliminandoli una volta per tutte Quali sono i punti fondamentali? 1)legge serissima sul conflitto di interessi per eliminare il nano e i suoi ladri. Se Bersani si rifiuta perde almeno metà del suo elettorato. 2) Legge anticorruzione, che preveda solo deputati incensurati e senza carichi pendenti. Se Bersani si rifiuta perde l'altra metà del suo elettorato. 3) legge elettorale seria, equa, democratica e che consenta di governare. 4) Intervenire con leggi per il rilancio e di conseguenza la detassazione graduale fino a raggiungere quote possibili e cmq non superiori al 30% per i normali cittadini e fino al 50% dopo i 5 milioni annui! Avendo fatto queste leggi il governo può pure cadere. Intanto il M5S avrà dimostrato la sua serietà, avrà conquistato nuovo elettorato di sinistra e di destra e stravincerà alle nuove elezioni. A quel punto avanti tutta fino alla realizzazione totale del programma, con tanto di referendum senza quorum sull'euro e l'europa. Sull'euro io non credo sia saggio uscire. tutto ciò che abbiamo il giorno dopo varrebbe la metà e anche meno. Bisogna rimanere facendosi rispettare, spingendo lo tzunami fino in spagna, grecia, portogallo, francia ecc. per giungere ad un euro equo che azzeri lo strapotere tedesco.
  • corrado d'achille Utente certificato 4 anni fa
    salve è interessante il vostro movimento,volete salvare l'italia o sfasciarla definitivamente?
    • andrea davoli 4 anni fa
      LA TUA DOMANDA NON MERITA RISPOSTA LA TUA MENTE E' UN BUCO NERO CHE HA RISUCCHIATO LA TUA INTELLIGENZA..AMMESSO CHE CI FOSSE
  • andrea davoli 4 anni fa
    RAGAZZI HO UN IDEA PER LEVARCI IL BERLUSCA DAI MARONI...FACCIAMOLO PAPA ;-)
  • Gaudino Lembo 4 anni fa
    Bisognerebbe fare lo stesso discorso a Milano! Pisapia a Milano pensa solamente a come affinare gli apparati dell'Area C PER FAR CASSA!!!! Dei trasporti pubblici non gliene frega quasi niente! Al posto di Expo2015 andava potenziato il servizio di trasporto pubblico!!E invece no, LORO VOGLIONO FARE BELLA FIGURA E POMPARE LIQUIDITA' DAI CITTADINI SENZA AFFRONTARE IL VERO PROBLEMA ALLA BASE DELL'INQUINAMENTO CHE E' LA MANCANZA DI ALTERNATIVE ALL'AUTO!!
  • Sandro Maio 4 anni fa
    Napoltano, ma la pragmatica sensazione di aver rotto il c...o.
  • Vinebaldo Ghigliotto 4 anni fa
    Sarebbe sbagliatissimo costringere il PD ad allearsi con il pdl, prima di tutto perché il pd non lo farebbe mai(spero) va contro tutti i loro principi. Inoltre il vostro compito è far passare le leggi necessarie in questo momento è molte sono in comune col pd, quindi discutete legge per legge, o Cmq la fiducia ve la chiederà sulle leggi che avete in comune non di sicuro su cose che non approverete. Salvate l'Italia e noi giovani, non fateci cadere nel caos.
  • RANEL LLESHI Utente certificato 4 anni fa
    Ma se il PD e il PDL trovassero dei punti in comune per legiferare, voi del Movimento 5S cosa ci fatte in parlamento? Siete forse stati votati per essere dei spettatori comunque lautamente pagati???
  • marcello rossini 4 anni fa
    una volta per tutte, non possiamo rispondere a tutti quei saggi giornalisti e critici televisivi che rivendicano la nostra ingenuità politica che, un candidato che giunga per la prima volta in parlamento- da qualunque professione provenga- deve essere per forza un principiante, altrimenti non sarebbe un novizio politico ma un politico stagionato appartenente alla vecchia classe che tanto stiamo cercando di rimandare nella società civile. insomma, sia che si tratti di rettori, o di professori universitari, come fa sempre solitamente il pd, o di avvocati o manager od imprenditori o medici come fa solitamente il pdl: se si tratta di facce nuove, si deve trattare necessariamente di persone che non hanno niuna esperienza politica perchè sono giunti lì per la prima volta. O stanno facendo forse una discriminazione razziale? Cioè, l'impiegato che si candida con il M5, vale meno dell'affermato medico che viene candidato dal pdl, pur essendo ambedue profani di meccanismi legislativi e perlamentari? Per favore ragazzi, non facciamoci mettere sotto con questi argomenti privi di qualsiasi logica. un neoparlamentare è un analfabeta politico a qualsiasi schieramento appartenga, potrebbe essere anche un docente di costituzionale, ma questo solo a livello teorico, ma come ben sappiamo, la prassi è totalmente diversa dalla conoscenza teorica: l'esperienza è un'altra cosa, e chi fa il parlamentare per la prima volta, è per definizione e per necessità, un cittadino privo di esperienza politica.
  • DemOschi 4 anni fa
    E' meglio essere violenti se c'è violenza nel nostro cuore, che coprire l'impotenza col mantello della non violenza.
  • Aldo G. 4 anni fa
    Quando il potere dà al cervello. Mi sembra questo il commento più adatto ad un tale cavolata. Perchè se ho capito bene, il M5S rifiuta di appoggiare il PD per fare le riforme e mettersi invece in un angolo, abbandonando l'Italia ad altri cinque anni di leggi ad personam, leggi ad industriam (fininvest e mondadori), porcellum, regalie alla chiesa, negazione dei diritti civili e così via. Mentre l'Italia andrà a rotoli, abbandonata anche dall'Europa che non può vedere Berlusconi, e finirà peggio della Grecia, il M5S che poteva cambiare le cose, starà lì ad urlare quanto sono cattivi e beceri Bersani e Berlusconi, senza contare nulla perchè loro due avranno la maggioranza assoluta e potranno fare ciò che vogliono, anche dichiarare il M5S fuori legge. Bravi, veramente bravi. E' proprio così che si onora il mandato che gli italiani vi hanno dato.
  • Franco F. Utente certificato 4 anni fa
    Auguri per la vostra vittoria però vorrei mettere allaprova il PD se vuole fare il bene del Paese Italia se accetta il vostro Programma. se non accetta nemmeno una parte del vostro programma vul dire che non gliene frega niente dell'italia, e pensano solo a fare il loro sporco Lavoro.
  • Doriano Basso 4 anni fa
    Ragazzi sono contento di avervi votato e con me tutta la mia famiglia, ma ora non potete aspettare che la tempesta perfetta affondi la nave carica di topi, per dire che ora nessuno potrà più rubarci il formaggio. Sulla questa nave simbolica ci siamo tutti noi con i nostri figli e nipoti e non possiamo aspettare magari un anno per risolvere i problemi del paese, moltissimi hanno bisogno oggi di risposte, tra un anno sarà terra bruciata. Non lasciate a Berlusconi le redini del paese, ci condurrà allo sfascio.Provate ad appoggiare un governo con il PD e obligateli per avere il vostro appoggio a fare le leggi che tutti noi aspettiamo da decenni. Non c'è più tempo di chiacchere, il movimento dimostrerà la sua forza, diversamente perderete consensi. Aprite un dibattito on line.
  • MarcoC70 4 anni fa
    Ragazzi, ho votato M5S, poco oltre 1 mese fa ho aderito alla raccolta firme quindi il movimento ha certificato la mia adesione, peró ora inizio a farmi alcune domande, e gradirei che Beppe, o chi per esso risponda chiarendomi quali sarebbero gli strumenti di "democrazia diretta" di cui tanto si è parlato in campagna elettorale, se sono quelli che posso vedere sul sito (twitter, facebook, blog) direi che non ci siamo proprio!!! Molti sostenitori pensavano che sarebbero stati messi a disposizione strumenti per garantire votazione delle scelte del movimento , sulla sezione sondaggi ne vedo pochissimi di aperti , chi è così illuminato ed esperto mi spieghi quindi quali sarebbero i mezzi per garantire votazioni su sondaggi sulle decisioni del movimento , mezzi che mon siano i social network come twitter e facebook Grazie
  • antonio Romano 4 anni fa
    La macchina organizzativa del PD si è messa in moto, e cerca, con l'aiuto dei media sempre pronti a diffondere, di portare dubbi e magari creare scompiglio, sulla posizione invece giusta e conseguenziale al voto ricevuto tenuta da Grillo, cioè nessuna fiducia nè alleanza con alcun partito, ma il voto favorevole su quelle proposta che sono nel programma del Movimento 5 stelle. Lasciamo quindi sfogare i destabilizzatori che tentano, con i commenti di dissenso, di forzare, nella logica, anch'essa partitica, che quello dichiarato in campagna elettorale poi non conta un cavolo dopo. Beppe, tieni duro,niente inciuci!
  • andrea maggiora 4 anni fa
    Ingenui...!?!....dovevate pensarci prima. ora siete la principale rappresentanza del Paese, quindi e' Vs dovere imparare mooolto in fretta e prendersi le responsabilita' che a questo punto Vi competono.....Troppo comodo stare alla finestra, il Paese ha bisogno di una guida, subito...l'esperienza ve la farete sul campo.
    • Dottor Tom 4 anni fa
      Concordo bravo!!
  • Donna Demurtas 4 anni fa
    CIAO BEPPE, LA NOSTRA DISINFORMAZIONE ITALIANA,AVRA' QUELLO CHE SI MERITA,CI VEDIAMO IN PARLAMEMENTO,SARA' UN GRANDE PIACERE ALVISE
  • Franca De Angelis Utente certificato 4 anni fa
    Barilari non scherziamo, voi non prenderete uno stipendio solo per dire sì o no o per stare alle spalle degli altri per vedere quello che fanno. Al parlamento si propone, si discute, si lotta, si trovano sintesi che non vuol dire fare inciuci e su un programma condiviso si può eccome votare la fiducia. Se spingerete pd e pdl al governissimo perché vi tirate indietro sarà il movimento a perderci.
  • Domenico Zanella 4 anni fa
    Scusa Barillari, ma con la tua idea di (PD-L)+PDL hai toppato! Significa gettare alle ortiche la forza ottenuta in parlamento. Molto meglio sarebbe M5S+PD, cosi' avremo voce in capitolo.
  • Oddone D'auria 4 anni fa
    Buongiorno, qualcuno potrebbe dirmi nel programma del M5S cosa si prevede per: 1) precariato giovanile 2) Università 3) Sanità 4) Riforma pensionistica Grazie mille a chi vorrà rispondermi!:)
  • Fabrizio P. Utente certificato 4 anni fa
    Leggete per favore quest'articolo: http://blog-micromega.blogautore.espresso.repubblica.it/2013/02/26/don-paolo-farinella-la-rivoluzione-di-grillo-e-il-masochismo-del-pd/ Qui potete capire la scelta di Grillo!!
    • vera . Utente certificato 4 anni fa
      grazie della tua segnalazione!
  • Clodomiro Infanti 4 anni fa
    adesso tutti, dalla destra alla sinistra,hanno paura.e' arrivata la loro fine. Stiamo attenti a eventuali imbrogli elettorali.
  • Nicolo' Di Dino 4 anni fa
    La riforma elettorale dovrebbe essere uno dei punti cardini: riduzione del numero dei parlamentari ( non piu' di 400 ) , abolizione del finanziamento pubblico , ogni deputato dovrebbe essere eletto direttamente dagli elettori nella circoscrizione dove risiede da almeno 5 anni !!!!
  • Alessio 4 anni fa
    Io propongo una cosa. Visto che PD e PDL sono tanto responsabili .... convergano entrambi verso Grillo, gli diano la FIDUCIA su un suo governo (GOVERNO GRILLO) e ci lascino fare le riforme. Solo così vedo una seria governabilità !!!!!