Il karateka Dambrouso protetto dalla Boldrini

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
dambruoso_lupo_boldrini.jpg

Il questore Dambruoso, il karateka di Montecitorio che ha colpito Loredana Lupo del M5S ha ricevuto un premio: la scorta dall'ispettorato della Camera! Dambruoso, che ha inizialmente negato, davanti alle immagini diffuse sul web e trasmesse da tutte le televisioni ha giustificato il suo gesto violento spiegando che è servito ad "evitare che la protesta violenta raggiungesse la presidente Boldrini [...] È mio dovere di questore difendere la terza carica dello Stato [...] ero lì nell'esercizio del mio dovere a difesa delle istituzioni". L'energumeno ha aggiunto che "Sono stato vittima di minacce via mail e Facebook. Dal giorno successivo l'ispettorato della Camera mi ha assegnato persone che tutelano la mia sicurezza." Il picchiatore Dambruoso non solo gira impunito per il Parlamento, ma è pure scortato. Grazie Boldrini.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus