Regolamento M5S e Comitato di Appello

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

regolamento5stelle.jpg

Il M5S è obbligato a depositare un Regolamento che ne attesti alcune modalità operative in particolare con riferimento alla cosiddetta democrazia interna (molte già esistenti) entro il 28 dicembre 2014. Non ottemperarvi potrebbe portare a contestazioni sulla possibile partecipazione a elezioni politiche. Il Regolamento è leggibile nella sua interezza qui.
Nel Regolamento è prevista la creazione di un comitato di appello sul quale gli iscritti al M5S dovranno pronunciarsi.
Dal punto 5) del Regolamento: "Il comitato d'appello è composto di tre membri, due nominati dall'assemblea mediante votazione in rete tra una rosa di cinque nominativi proposti dal consiglio direttivo dell'associazione MoVimento 5 Stelle ed uno dal consiglio direttivo dell'associazione medesima.
I componenti del comitato d'appello sono nominati tra iscritti.
Il comitato d'appello dura in carica cinque anni.
In caso venga a mancare anticipatamente un componente, provvede alla sua sostituzione l'organo che aveva designato il componente cessato dalla carica secondo la stessa modalità per la prima designazione. Il sostituto resta in carica sino alla scadenza del comitato d'appello in carica al momento della sostituzione."

Il comitato di appello può intervenire su vari temi. In particolare sul tema delle espulsioni, dal punto 4) del Regolamento:
"Gli iscritti al MoVimento 5 Stelle sono passibili di espulsione:
a) per il venire meno dei requisiti di iscrizione stabiliti dal “non statuto”;
b) per violazione dei doveri previsti dall'articolo 1 del presente regolamento;
c) se eletti ad una carica elettiva, anche per violazione degli obblighi assunti all'atto di accettazione della candidatura.
Verificandosi una causa di espulsione, il capo politico del MoVimento 5 Stelle, su segnalazione comunque ricevuta:
i) dispone la sospensione dell'iscritto, dandone comunicazione al gestore del sito, il quale provvede alla disabilitazione dell'utenza di accesso;
ii) contesta all'interessato la violazione con comunicazione a mezzo e-mail, assegnandogli un termine di dieci giorni per la presentazione di eventuali controdeduzioni.
Decorso tale termine, il capo politico del MoVimento 5 Stelle, se non sono pervenute controdeduzioni ovvero ritiene non accoglibili le controdeduzioni presentate, dispone l'espulsione dell'iscritto, dandone comunicazione all'interessato con comunicazione a mezzo e-mail.
Entro i dieci giorni successivi, l'interessato può proporre ricorso contro l'espulsione, a mezzo e-mail da inviare al link www.beppegrillo.it/movimento/regolamento/9.html. Il ricorso viene esaminato dal comitato d'appello entro il mese successivo. Il comitato d'appello ha facoltà di acquisire informazioni o chiarimenti, nel rispetto del contraddittorio. Se il comitato d'appello ritiene sussistente la violazione contestata, conferma l'espulsione in via definitiva. Se il comitato d'appello ritiene insussistente la violazione contestata, esprime il proprio parere motivato al capo politico del MoVimento 5 Stelle, che se rimane in disaccordo rimette la decisione sull'espulsione all'assemblea mediante votazione in rete di tutti gli iscritti, la quale si pronuncia in via definitiva sull'espulsione.
In ogni caso di espulsione, il gestore del sito provvede alla cancellazione dell'espulso dall'elenco degli iscritti."

Domani saranno resi noti i nomi dei cinque candidati del Comitato di Appello e aperte le votazioni dalle ore 10 alle ore 19.

prezzo_libero.png

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Ꭿrjunα Utente certificato 3 anni fa mostra
    Quando incontrai per la prima volta il M5 Stelle, che all’epoca era un semplice meetup composto da 4 gatti, mi innamorai dei principi di democrazia diretta e di partecipazione che ne erano alla base. Mi ritrovai perfettamente nell’idea che sta alla base del Non Statuto: quella democrazia partecipata che non doveva prevedere alcuna delega o rappresentanza, quel “decidere insieme” ogni strada politica da intraprendere, quell’articolo 4 che recita: “Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Esso vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi.” Le parole di Beppe, rivolte durante uno spettacolo a “quei ragazzi che in mezzo a mille difficoltà facevano cose straordinarie”, mi convinsero che solo partecipando attivamente alla vita della mia città e del mio Paese avrei contribuito a migliorarla. Fu l’inizio di un percorso che ci portò a partecipare alle elezioni comunali del 2011 e quindi alle nazionali 2 anni dopo. Un percorso condiviso con tanti attivisti dei quali ho sempre cercato di portare, anche in Parlamento, la voce. Devo dire che in questi mesi più di una volta mi è sembrato che alcuni di questi principi fossero messi in secondo piano o accantonati per un “bene superiore”, ho sempre esposto le mie perplessità in sede assembleare, ma ho continuato a seguire la linea delineata in attesa di tempi più sereni. Tuttavia le decisioni e le scelte organizzative fatte nelle scorse settimane, sono distanti da quanto ho sostenuto e per cui ho combattuto in questi anni: una democrazia partecipata intesa come formazione "congiunta" dei processi decisionali e non semplice ratifica. ----- dalla lettera di dimissioni di Giuseppe Vacciano
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Se non fosse papa vedrei bene Francesco come Presidente della Repubblica. Uno che non fa sconti a nessuno. Almeno non agli infidi. Buone feste a tutti...
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Sicuramente ha più p***le di tanti nostri politicanti... Ciao e buone feste a te Fra... (chiaramente il mio era un 'ossimoro')... Ma forse anche no....;-) )
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Buone feste a te Dino ... Bergoglio come presdelrep? Boh ... Ciao.
  • Ꭿrjunα Utente certificato 3 anni fa mostra
    PAROLE DI UN BIMBO © --- Vi circondate di nemici solo per potervi nascondere dalle vostre debolezze e dai vostri errori; create una maschera di menzogna per nascondere la vostra pazzia, avvelenate l'aria di pregiudizi con la scusa di avere la ragione dalla vostra parte. Vi nascondete dietro grandi parole dette da personaggi come quel simpaticone di Gesù o quel giocherellone del Buddha, ma la verità è che non siete realizzati, la verità è che voi non siete le parole che dite. Dentro ognuno di voi c'è un bambino in catene, c'è un innocenza violentata, ed è proprio quell'innocenza che deve prendere possesso della vostra vita. Fino a che giocherete a fare gli adulti, prendendo la vita troppo sul serio e dando valore al male, allora state tranquilli che avrete sempre problemi su problemi. Ritrovare l'emozione dimenticata e percorrere la vita con nuove emozioni: questo è il cammino dell'arte, è il cammino dell'esploratore avventuriero.
    • bocca di rosa 3 anni fa mostra
      Credo di averci provato: m'hanno fatto un culo come un secchio.
    • Ꭿrjunα Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ci vuole la tua faccia tosta. Curati.
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Si ma tu quando ti ci incammini? sei rimasto iurrimediabilmente solo sulle parole. Pertanto molto indietro. Stai bene.
  • Ꭿrjunα Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ma ci è chiara questa cosa? Abbiamo questo Regolamento perchè ce l'hanno imposto quei bastardi...cioè...doveva esistere da sempre! Praticamente devo ringraziare chi? Monti, Letta?? Ma è roba da matti, l'armata brancaleone di Gassman era organizata meglio...
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Azz da quando scoprii che hai piacere che ti saluto ... Una buona serata a te lanciatore di dardi piccoli ... ^_^
  • Paolo Rivera Utente certificato 3 anni fa
    .Ci sono ELETTI ed eletti (eh!..eh!..eh!) . Ci sono Regola_menti? bene...regoliamo le menti. . Ci sono eletti TROJAN nel mov. figli di trojan con cavallo? . Ci sono CANI nel mov. che vogliono marcare il territorio? "Fra Trojan e cani quelli che vogliono marcare il territorio a 5 stelle per me sono i peggiori: non possiamo sapere quando abbaiano alla luna I TROJAN prima o poi vengono allo scoperto e si autoeliminano. . . Facciamo un regolamento a prova di piscio di cane. Aloha!
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ciao Paolo. Se si nasce scontenti è difficoltoso vedere il cielo blu ... Si punta sempre lo sguardo sul terreno e soprattutto sulle cose brutte. Fra una pezzo d'asfalto e un bel ciuffo d'erba tali individui staranno sempre a dissertare sulla bruttezza dell'asfalto ... Stai bene.
  • Ale Luglia 3 anni fa
    il cristianesimo è un cancro, per questo mi fido poco anche di putin. prego babbo natale che faccia schiattare tutti i credenti per un tempo senza più religioni.
    • Ꭿrjunα Utente certificato 3 anni fa mostra
      scusate, c'è un "non" di troppo (dopo 'beh ma')
    • Ꭿrjunα Utente certificato 3 anni fa mostra
      Beh ma non schiatterebbe anche maggior parte di noi: i credenti intanto sono anche gli atei (credono in negativo ma, come quegli altri, NON SANNO!). Poi ci sono i credenti nella scienza (Piero Angela), i credenti nei complotti, i credenti nel primato della politica. Mi fermo qui, grazie a dio & buon natale...;)))
    • Astrid 3 anni fa
      Guarda te io invece speravo che tutti i maleducati intolleranti sparissero invece, peccato che tu mi abbia appena dimostrato che non è così.
  • Bruno P. Utente certificato 3 anni fa
    Io vorrei capire se è possibile conoscere almeno in linea generale la motivazione e la fonte per la quale è stato espulso il singolo individuo , visto che alcune persone espulse sono amiche e conosciute da tanti attivisti sorpresi da ciò, non conoscere le motivazioni specie per i casi precedenti a questo regolamento non aiuta a capire se si è trattato di errore o altro.
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Quindi abbiamo un consiglio direttivo! Ooh, finalmente un'informazione inequivocabile. Alla faccia del "io sono solo il megafono", alla faccia della "democrazia diretta dalla base", alla faccia de "il M5S non ha vertici" e anche un po' alla faccia mia. Beh, alla fine almeno lo abbiamo saputo. Prosit!
    • elisabetta d. Utente certificato 3 anni fa
      Quando studiavo psicologia dell'età ' evolutiva girava la storiella di un grande psicologo che diceva di avere 9 teorie su come educare i figli , poi ha avuto 9 figli e nessuna teoria...purtroppo quando sei costretto a confrontarti con la realta' delle cose diventa necessario aggiustare il modo di procedere .Se vuoi combattere questo schifo di sistema devi prendere delle misure che magari si discostano da quelle che pensavi sufficienti, ma l'ossatura rimane la stessa e cosi ' la determinazione .Solo uniti e consapevoli si vince
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ho ripetuto per difetto di rilettura ... a volte sono i ri che mi fregano. Ciao
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Non ho in simpatia e in antipatia nessuno. Mi proteggo il Movimento dai borbottoni. Credimi, anche quelli con i quali ho discussioni ben più accese non mi stanno ne simpatici ne antipatici. Dipoi ho un'eccellente memoria per dimenticare ... così domani leggendoti sarà una piacevole novità. Ovviamente ci sono le famoese eccezioni che confermano le quattro non-regolette scritteti qua sopra. Non ce l'ho con te (come potrei senza nemmeno conoscerti?) semplicemente di fronte alle affermazioni come le tue ribatto con puntiglio e da stron2o ... è solo questo. Qua la mano senza rancore? (Puoi fare quello che vuoi (ovviamente), non me la prendo assolutamente ...). Sta bene Monica. P.S.: Qua la mano e senza rancore?
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Eh Francesco, l'ho capito che non ti sono simpatica. Me ne farò una ragione :)
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Bacia Mano, niente da obiettare, perchè una struttura è necessaria, in effetti. Ma quando le cose che si sono predicate e urlate per mesi in tutte le piazze, poi improvvisamente cambiano e ti piovono dall'alto senza tante spiegazioni, allora io mi fermo un attimo e mi pongo delle domande. Poi se va bene così, va bene così, ma una volta non era così. Buone cose anche a te :)
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Si cara, hai ragione ... ma a te manca la sinfonia ma però ... E si vede ... Un bacione. ^_^ Stai bene
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Francesco, non prendertela se qualcuno vede anche colori che tu non vedi, succede, sai? Buone cose :)
    • Bacia Mano Utente certificato 3 anni fa
      come siamo andati fino a qualche mese fa' OK! ma adesso dobbiamo organizzarci meglio che vuol dire non diventare un partito ma darsi regole precise e responsabilita' e cambiare passo..!! io sono daccordo
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Se aprissi veramente gli occhi e riuscissi a vedere tutti i colori ... sai che sinfonia nel tuo cervello ... Ciao stai bene ... ma a colori ma però. ^_^
  • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
    A colui che vuol sapere del capo faccio presente che il capo è anche il depositario del simbolo del Movimento, pertanto è il capo riconosciuto (e quello non è solo un post). Il parlamento attuale è figlio di quelle elezioni pertanto se il capopolitico allora era Beppe lo è anche adesso. Solo che, secondo me bisogna andare oltre le parole ed iniziare a fidarsi di più di Beppe Grillo ... Ovvero se per cause burocratiche lui è stato detto "il capoi politico" del Movimento, preferisco considerarlo come lui si considera. Il portavoce del movimento. Poi se vogliamo attaccarci alla buroicrazia va bene ... facciamolo. Che du palle ...
  • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
    lorenzo di Avellino Scrive anche questo sul Capo ... Grillo é il garante, non il capo. Purtroppo nella sottoscrizione di documenti ufficiali bisogna indicare un "capo" che faccia le veci dell'organizzazione in questione. Qui non si sappia chi sia il "capo", ammesso che ci sia ... E mi sembra più corretta tale interpretazione piuttosto di chi vede solo bianco o nero ... Mi sembra sia più in sintonia con ciò che ha sempre affermato Beppe. bene se qualcun altro si sente di dare la sua opinione, potremmo comprendere meglio ... Anche se sembra evidente che la figura del "capo" (scritto così più per cause burocratiche) sia più quella del garante. E Beppe si è sempre definito tale ... ma tant'è che alcuni preferiscono vederlo come un capo ... e così lo delegittimano ... (perchè è scritto così oh!!). LA COSA PIU' GRAVE E' CHE TUTTO QUESTO AVVIENE NON PER FAR DEL MALE A BEPPE ... MA LORO MALGRADO ... Troppi legami a doppio nodo con le parole. Ciao nèh ... Buonasera.
  • percorsodamore .., roma.. Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE HA CONFESSATO Finalmente a due anni dalle elezioni gli Italiani sanno che il CAPO POLITICO del M5S è Beppe Grillo Finalmente sanno che HA SEMPRE MENTITO a tutti. Finalmente sanno che ogni volta che diceva che era un comico li prendeva per il c.. Grillo non è un comico ma un POLITICO CHE MENTE
    • old dog 3 anni fa
      Il percorso migliore x te è quello della metropolitana degli str..i e saresti in buona compagnia stai sereno
    • Fabio P. Utente certificato 3 anni fa
      "percorsodamore" di Roma, sei per caso vicino di computer di "amorerelativo" di Roma? Certo che voi troll dovreste metterci un po' più di fantasia. ;)
    • angelo b. Utente certificato 3 anni fa
      Grillo da sempre ha detto che per forma qualcuno doveva ricoprire il ruolo di capo politico, perché senza un capo politico il M5S non poteva costituirsi e candidarsi. Io lo so da quando sono scesi in politica e tu dov'eri che non lo sai? Se ne è parlato per mesi anche in TV! Ora sono sicuro che visto il tuo commento tu sia entusiasta di Renzi e del suo operato, quindi tu e tutti quelli come te fateci una cortesia, dividetevi i 25 miliardi di tasse in più e pagatele voi, se vi lamentate del M5s vuol dire che vi piace pagare le tasse fino lo sfinimento, accomodatevi.
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 3 anni fa
      Senza Beppe Grillo il Movimento non esisterebbe. Beppe Grillo da solo, e dico "da solo, ha preso nove milioni di voti, creando dal nulla una forza politica che ha dato una voce, una speranza e una possibilità a tutti quei cittadini che non accettano più l'iniquità dell'attuale casta politica. Adesso, quegli stessi cittadini, come te, come molti e come parte di coloro che sono, grazie esclusivamente a lui, portavoce ora in parlamento, lo rinnegano, da creatore, capo, garante o megafono che sia, senza un minimo di gratitudine cercando di demolire un sogno concretizzato. Quando Beppe Grillo, che da questa sua creatura non ci guadagna nulla di personale tranne che insulti e calunnie da infimi individui falsi, frustrati e vigliacchi, si discosterà palesememnte dai principi da lui stesso promulgati, tradendo così le speranze dei cittadini suoi sostenitori, solo allora ci si potrà allontanare oggetivamente sfiduciati dal Movimento. Prima di ciò, ogni lamentela pretestuosa a riguardo è solo frutto di invidia, ipocrisia ed egoismo.
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      vedi amoreeee...stai prendendo degli schiaffi ma sei sempre presente...mi sa che sei nu pochetiello masochista!
    • Bacia Mano Utente certificato 3 anni fa
      e tu sei un cogl..e De -mente!
    • alessandro mascio Utente certificato 3 anni fa
      Vai a sparare minchiate altrove. Bacheche del PD, LEGA e F.I. ti aspettano a braccia aperte!
    • adriano mietti 3 anni fa
      Vattelo a pigghià in too c..o
    • Francesco Bochicchio 3 anni fa
      Veramente lo aveva gia dichiarato nel comunicato politico per le Europe
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Klikk
  • percorsodamore .., roma.. Utente certificato 3 anni fa
    Se Beppe è il capo politico del M5S Tutte le volte che ha parlato di base senza vertici ha MENTITO. Tutte le volte che dice che è solo un comico MENTE Un Politico che mente non è CREDIBILE SE Grillo conserva ancora un pò di dignità deve subito dimettersi da Capo e da Padrone del M5S e lasciare che gli iscritti eleggano un segretario Onesto che una volta allontanata la mela marcia possa rilanciare il Movimento
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      .....e' inutile che ti dimeni come una serpe,Beppe e' il nostro garante. Ti do' un consiglio,datti pace o ti verrà la cirrosi epatica.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
      Un suggerimento : dai un'occhiata alla travi che sono negli occhi dei tuoi amichetti del PD .
    • Maria Sanguedolce Utente certificato 3 anni fa
      ma cos'è questo? Un delirio. Ma ti rendi conto di cosa dici? Sei uno stupido ingrato. Finora Beppe le ha azzeccate tutte. E poi è come se buttassi fuori un proprietario da casa sua. Se non ti sta bene disiscriviti. Con uno come te che parte già con partito preso non ci puoi dialogare, è tempo perso. Arripigliati!
    • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
      ma smettila, è richiesto dalle normative vigenti che sia reso noto il nome del capo politico del movimento.
    • lorenzo avellino 3 anni fa
      Grillo é il garante, non il capo. Purtroppo nella sottoscrizione di documenti ufficiali bisogna indicare un "capo" che faccia le veci dell'organizzazione in questione. Qui non si sappia chi sia il "capo", ammesso che ci sia
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ma vaffanculo va ... Con un buonasera d'accompagno. ^_^
  • Francesco Magarelli 3 anni fa
    Forse nel regolamento ci dovrebbe essere prima di tutto un riferimento a chi è il "capo politico", in cosa consiste la sua carica, che durata ha, e come viene scelto... Forse eh....
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Nel post di Silvanetta sotto c'è la risposta su chi è il capo politico. Una buona serata a te.
  • intellettuale organico Utente certificato 3 anni fa
    bravo beppe, cosi' almeno tappi la bocca agli zelanti garanti della democrazia (partitocratica)
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Se ... te pare a te ... gia hanno iniziato con le critiche ... Manco coll'ambrosia li plachi ai rosichetti ... Ciao ^_^
  • silvanetta* . Utente certificato 3 anni fa
    (...)Essi rappresentano il gruppo politico organizzato che, riconoscendo come capo politico e suo rappresentante Beppe Grillo, depositerà il contrassegno quale segno distintivo delle liste dei candidati e del programma formati secondo le procedure in Rete del MoVimento 5 Stelle. (...) --- http://www.beppegrillo.it/parlamentarie.html
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Bene silvanetta, prendo atto del tuo sdegno. Ti saluto con simpatia comunque, stai bene e buone feste. ^_^
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ciao Nando, grazie. * * * Cara Silvanetta, di nuovo una buona serata. Mi piacerebbe sapere cosa è successo fra me e te. Immagino molte cose ma non mi fido troppo di tale pratica, così sarebbe carino se volessi spiegarmi questo comportamento nei miei confronti. E' evidente che qualcosa non ti sconfinfera e perciò sarei felice di sapere cosa. Ti saluto con la solita simpatia
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
      mesà de si Francè ;)
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Buonasera, E' in risposta al mio Silvanetta?
  • percorsodamore .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ma il M5S non era una base senza vertici? Ma allora oltre a un Padrone c'è anche un Capo? Chi è il Capo del Movimento? e chi lo ha eletto? Ecco perché Golpista Stanchino parla sempre di Democrazia Diretta. Intende dire diretta da lui!
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa mostra
      Per legge ,ogni movimento o partito politico,deve avere un leader. Hai capito ora?o bisogna farti i disegnini?
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      Beppe è il leader ideale in quanto fondatore del M5S. Tanto di cappello a lui che ha tirato su un movimento di gente onesta. Magari tu preferisci quelli del PD, gente come Buzzi, Poletti ecc...?
  • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Qualcuno sa dire chi è il "capo politico" citato nel post? Verrebbe da pensare Beppe ma non essendo citato (e d'altronde lui fino ad ora è il portavoce del Movimento) il dubbio mi sembra legittimo. Chi sa rispondere? Grazie e buona sera.
  • Rio Savè Utente certificato 3 anni fa
    Votazione di 2 su 3 .... tra una lista di 5 nomi? A cosa serve? Mah! Ma li scelga direttamente Beppe tutti e tre.
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Sembrerebbe come se su una lista di 5 persone se ne dovessero scegliere, votandole, due ... In effetti le interpretazioni su questo possono essere indefinibili, convengo. Mi sbaglierò, comunque, ma la mia interpretazione è quella delle due prime linee ... Ma forse ci può venire in aiuto qualcun altro ... Speriamo bene ... temi così complessi richiedono l'intervento di più persone ... Ciao, una serena serata a te.
  • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Piano piano, sulla scorta delle esperienze cumulate, si creano nuovi strumenti ... come giusto che sia. Sempre meglio ... pazienza e perseveranza.
  • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Buonasera a tutti. Soprattutto ai tiratori di freccette ... Ma quelli con la testa dura ma però ... ^_^
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus