Sarete tantissimi al Villaggio Rousseau

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Manca una settimana al via del Villaggio Rousseau di Pescara, in programma dal 19 al 21 gennaio. Un evento di formazione sul programma di governo del MoVimento 5 Stelle che sta avendo un enorme successo. Abbiamo infatti raggiunto circa 1400 persone accreditate al giorno, completando la capienza dell'Aurum di Pescara, per questo abbiamo chiuso gli accrediti per prendere parte all'appuntamento. Purtroppo non sarà possibile quindi registrarsi direttamente in loco, proprio per garantire che tutti gli spazi di approfondimento sui punti del programma e sulle attività di Rousseau siano realmente fruibili per gli iscritti.

Vi ringraziamo per la grandissima partecipazione
, ricordando che sarà possibile seguire l'evento in diretta streaming sui nostri canali. Il via previsto per le ore 12 quando si parlerà di ambiente, agricoltura e salute nel primo corso. La attività proseguiranno fino alle 18.30 nella giornata di venerdì. Appuntamenti fitti anche sabato e domenica, sempre con il via alle 10 del mattino per approfondire i vari aspetti del programma di governo del MoVimento 5 Stelle.

Nei prossimi giorni sarà pubblicato il calendario completo della manifestazione rivolta a tutti gli iscritti interessati a conoscere il dettaglio delle proposte e dell'attività del MoVimento a tutti i livelli.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • viviana vivarelli Utente certificato 6 giorni fa
    IRENE GATTUSO Rosina è la proprietaria di un bar, di quelli dove si beve forte. Rendendosi conto che quasi tutti i suoi clienti sono disoccupati e che quindi dovranno ridurre le consumazioni e frequentazioni, escogita un geniale piano di marketing, consentendo loro di bere subito e pagare in seguito. Segna quindi le bevute su un libro che diventa il libro dei crediti (cioè dei debiti dei clienti). La formula “bevi ora, paga dopo” è un successone: la voce si sparge, gli affari aumentano e il bar di Rosina diventa il più importante della città. Lei ogni tanto rialza i prezzi delle bevande e naturalmente nessuno protesta, visto che nessuno paga: è un rialzo virtuale. Così il volume delle vendite aumenta ancora. La banca di Rosina, rassicurata dal giro d’affari, le aumenta il fido. In fondo, dicono i risk manager, il fido è garantito da tutti i crediti che il bar vanta verso i clienti: il collaterale a garanzia. Intanto l’Ufficio Investimenti & Alchimie Finanziarie della banca ha una pensata geniale. Prendono i crediti del bar di Rosina e li usano come garanzia per emettere un’obbligazione nuova fiammante e collocarla sui mercati internazionali: gli Sbornia Bond. I bond ottengono subito un rating di AA+ come quello della banca che li emette, e gli investitori non si accorgono che i titoli sono di fatto garantiti da debiti di ubriaconi disoccupati. Così, dato che rendono bene, tutti li comprano. Conseguentemente il prezzo sale, quindi arrivano anche i gestori dei Fondi pensione a comprare, attirati dall’irresistibile combinazione di un bond con alto rating, che rende tanto e il cui prezzo sale sempre. E i portafogli, in giro per il mondo, si riempiono di Sbornia Bond. Un giorno però, alla banca di Rosina arriva un nuovo direttore che, visto che in giro c’è aria di crisi, tanto per non rischiare le riduce il fido e le chiede di rientrare per la parte in eccesso al nuovo limite. segue sotto
    • marco . Utente certificato 6 giorni fa
      Lo dico sempre io...essere virtuosi in questo Paese non rende...
    • viviana vivarelli Utente certificato 6 giorni fa
      A questo punto Rosina, per trovare i soldi, comincia a chiedere ai clienti di pagare i loro debiti. Il che è ovviamente impossibile essendo loro dei disoccupati che si sono anche bevuti tutti i risparmi. Rosina non è quindi in grado di ripagare il fido e la banca le taglia i fondi. Il bar fallisce e tutti gli impiegati si trovano per strada. Il prezzo degli Sbornia Bond crolla del 90%. La banca che li ha emessi entra in crisi di liquidità e congela immediatamente l’attività: niente più prestiti alle aziende. L’attività economica locale si paralizza. Intanto i fornitori di Rosina, che in virtù del suo successo, le avevano fornito gli alcolici con grandi dilazioni di pagamento, si ritrovano ora pieni di crediti inesigibili visto che lei non può più pagare. Purtroppo avevano anche investito negli Sbornia Bond, sui quali ora perdono il 90%. Il fornitore di birra inizia prima a licenziare e poi fallisce. Il fornitore di vino viene invece acquisito da un’azienda concorrente che chiude subito lo stabilimento locale, manda a casa gli impiegati e delocalizza a 6.000 chilometri di distanza. Per fortuna la banca viene invece salvata da un mega prestito governativo senza richiesta di garanzie e a tasso zero. Per reperire i fondi necessari il governo ha semplicemente tassato tutti quelli che non erano mai stati al bar di Rosina perché astemi o troppo impegnati a lavorare. Bene, ora potete dilettarvi ad applicare la dinamica degli Sbornia Bond alle cronache economiche giusto per aver chiaro chi è ubriaco e chi sobrio.
  • Max Stirner Utente certificato 6 giorni fa
    "O.T. ¡¡¡Hola egregio Blok✰✰✰✰✰... paziente!!! Sicuramente i nazyskiavisti itaglyani bollerànno questa notizia come pubblicità "del nemico"! 31 dicembre 2017 Nicolás Maduro, presidente della Repúbblica, annunciò questa domenica a reti unificate un aumento del 40% del salario minimo come pure per le pensioni... ... Il Capo di Stato indicò che il salario base passerà da 177.507 bolivares a 248.510 bolivares... ... Pure i pensionati hanno ricevuto un aumento del 40% delle loro pensioni che sono passate da 177.507 bolivares a 248.510 bolivares... ... Maduro ha assicurato che sta cercando di proteggere gli stipendi dei lavoratori della "guerra economica". Informò che durante l'anno aumentò il salario minimo integrale dei lavoratori già sei volte(!). L'ultima volta é stato il primo novembre 2017. http://www.el-nacional.com/noticias/economia/maduro-aumento-salario-minimo_217336 Mas que nada, meglio di niente: https://www.youtube.com/watch?v=9p7ToiJ5Q9o Ernesto - La Habana"
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus