Se l'Italia esce dall'Euro #fuoridalleuro

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

viadalleuro.jpg

Un articolo di Jacques Sapir che ci riguarda da vicino prefigura quel di cui ormai tutti parlano (anche quelli che lo fanno solo a porte chiuse…) e che appare come inevitabile: un’uscita dell’Italia dall’euro entro la primavera prossima. Ma lungi dall’essere una catastrofe per il nostro paese, questo provocherebbe una rottura immediata dell’eurozona con nuove opportunità per tutti.

di Jacques Sapir

La possibilità di un’uscita dell’Italia dall’euro, uscita che potrebbe verificarsi alla fine della primavera 2015, viene citata sempre più spesso dalla stampa internazionale, italiana naturalmente, ma anche tedesca, americana e britannica. Il silenzio della stampa francese ne risulta ancora più assordante... Dobbiamo quindi capire il motivo per cui il processo di distruzione della moneta unica potrebbe iniziare proprio con l’Italia, e quali sarebbero le conseguenze per la Francia.
Una situazione divenuta insostenibile.
E’ ormai chiaro che la situazione dell’Italia nel contesto della moneta unica è diventata insostenibile. Dalla crisi del 2008 l’Italia è sprofondata in una situazione di stagnazione del PIL che sembra anche peggiore di quella della Spagna.

grafico_uno.jpg

La situazione è particolarmente critica se si guarda ai guadagni di produttività dell’Italia rispetto ai suoi concorrenti dell’eurozona a partire dal 1999. Si può constatare che l’Italia è in svantaggio, e non solo rispetto alla Germania e alla Francia, ma anche nei confronti della Spagna. In questo paese, tuttavia, la chiusura di molte aziende ha portato alla scomparsa di quelle meno produttive e, qui, il guadagno di produttività può direttamente essere attribuito all’effetto della contrazione della produzione.

grafico2_.jpg

In realtà dei colloqui con i consiglieri economici del governo Renzi mostrano che questi ultimi sono ormai molto pessimisti sul futuro economico del paese. Essi credono che, a meno di una svolta importante nella politica economica tedesca quest’inverno, l’Italia non avrà altra scelta che lasciare l’Euro nell’estate 2015. Si noti che un partito, il Movimente 5 Stelle di Beppe Grillo, chiede un referendum sull’euro, e che questa idea sta guadagnando terreno negli ambienti politici italiani.
Una grande parte del commercio estero dell’Italia (il 55% degli scambi di merci, e quasi il 64% nel settore dei servizi) è con i paesi della zona euro. E’ quindi comprensibile che il declino, molto relativo, dell’Euro nei confronti del dollaro, la avvantaggi ben poco. L’economia italiana soffre di un problema di competitività all’interno della zona euro.
Le conseguenze per la Francia
Se l’Italia dovesse quindi prendere questa decisione, le conseguenze per l’economia francese sarebbero importanti. In ragione di una specializzazione dell’economia paragonabile a quella italiana, non è possibile per la Francia rimanere nella zona euro se l’Italia ne esce (e viceversa). Ma questa realtà economica rischia di scontrarsi con la caparbietà di un governo paralizzato dalla paura che la sua strategia politica possa a quel punto crollare. Dobbiamo ripetere qui che non ci sarebbe niente di peggio per la Francia che restare in una zona euro che dovesse ridursi a una zona del marco, nel caso che uno dei principali paesi, e l’Italia è la terza più grande economia dell’eurozona, dovesse uscirne. L’impatto negativo sulla competitività sarebbe certamente disastroso per l’industria francese.
Quindi, occorre pensare a uno scenario di questo tipo e chiedersi se questa non sarebbe, in effetti, un’importante opportunità per l’economia francese. Se la Francia e l’Italia escono insieme dalla zona euro, questo comporterà un’uscita a breve termine di Spagna, Portogallo, Grecia e Belgio. In effetti, si capisce subito che la Spagna, indebolita da profonde tensioni politiche, non potrebbe rimanere nell’euro se Italia e Francia ne uscissero. Ora, l’uscita della Spagna implica quella del Portogallo, e dopo questi quattro paesi la permanenza della Grecia nell’euro non è più giustificata. Dati i suoi legami con l’economia francese, è molto probabile che il Belgio seguirebbe dopo un paio di settimane di esitazione. Un’uscita dell’Italia provocherebbe il crollo della zona euro, e la Germania, molto probabilmente, riprenderebbe la sua moneta. Ma questo scenario, lungi dall’essere un disastro, aprirebbe immediatamente delle nuove opportunità e, in particolare, la possibilità – una volta stabilizzati i tassi di cambio di questi paesi – di ricostruire un’unione commerciale. Questa non dovrebbe essere basata su una moneta unica (un “Euro-Sud”), cosa che, come abbiamo già avuto occasione di dire, porterebbe a un forte impoverimento di Italia e Spagna, ma dovrebbe piuttosto fondarsi su delle regole di co-variazione dei tassi di cambio, assumendo che le rispettive parità dei paesi dell’unione potrebbe essere rivista in modo regolare (ogni anno) per riflettere le diverse dinamiche della produttività.
E’ pertanto necessario monitorare da vicino l’evoluzione del dibattito in Italia nei prossimi mesi, e soprattutto come la stampa francese, sulla quale purtroppo non ci facciamo più illusioni, ne renderà conto.

*Traduzione di Carmenthesister

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • NIcola E. Morelli Utente certificato 3 anni fa
    quello che voi chiamate "stabilizzazione del cambio" é un eufemismo per dire svalutazione della moneta sostitutiva a livelli tali che un lavoratore Italiano guadagnerá pochi Euro (o dollari) al mese, mentre tutte le materie prime, che sono importate, schizzeranno a costi impossibili per il potere d'acquisto degli Italiani, significa la catastrofe. Il vostro silenzio su questo dettaglio é assordante. Volete ridurre l'Italia a un paese del terzo mondo e gli italiani al livello dei pachistani che lavorano nelle sweat farms. Voi siete pazzi!!!
  • maurizio giacci 3 anni fa
    non credo che il movinento si sfalderà piano piano,ne che stiamo assistendo alla fine della democrazia.Intanto per dire NOI ALLA DEMOCRAZIA CI DOBBIAMO ANCORA ARRIVARE! Il movimento 5s si deve evolvere e sta cambiando per continuare le esperienze che porteranno al governo NON DIMENTICHIAMOLO Proporrei di rivedere tutte le espulsioni, e al di là dei casi eclatanti, reintegrare con ammenda? NON DOBBIAMO DIVIDERCI,ma aumentare il pluralismo e portare avanti una linea condivisa Uno dei prossimi obbiettivi dovrebbe essere: OCCUPY ATENEI per l'allontanamento fisico dei baroni.............................
  • Riccardo Massone 3 anni fa
    Sono d'accordo per referendum sull'euro ed è necessario fare in fretta, siamo alla frutta. E bisogna farne uno per ripulire il parlamento dai soliti noti. ciao Riccardo
  • mulholland drive Utente certificato 3 anni fa
    O Galle n'coppa a munnezza! Signor Grillo, ma lei chi crede di prendere in giro? Lei ritiene un successo per l'M5S il voto regionale? Per riferire dati al 2010 ci vuole una bella faccia tosta...magari poteva, visto che c'era, fare riferimento al 2005. La realtà signor Grillo è che lei è rimasto prigioniero di se stesso e del suo personaggio. La sua fallimentare strategia politica non consiste in altro che nella ripetizione, ossessiva sino alla nausea, di un consunto e logoro clichè da capocomico sulla via del tramonto. la realtà che non si può nascondere è che le elezioni regionali sono state, per noi, una autentica debacle. E questo perchè lei Grillo, insieme a Casaleggio, avete messo anima e corpo per dissipare tutti i voti che gli italiani, fiduciosi e pieni di speranza, vi avevano tributato nelle elezioni regionali Siciliane del 2012 e in quelle nazionali del 28 febbraio del 2013. "Da allora in poi non ne avete azzeccata una, neanche per sbaglio". Mai a qualcuno che sia passato per la testa che a livello locale il M0Vimento 5 Stelle è politicamente inconsistente:governiamo solo 8 comuni sugli 8000 che sono presenti in Italia, cioè 1 su 1000.. A livello territoriale regna il caos, nessuna organizzazione degna di questo nome. Molti Gruppi M5S si sono scissi (vedi Reggio Calabria et altri..) e molti sono in conflitto tra loro (emblematico in proposito -e non solo - il caso della Sardegna dove l'M5S non è riuscito neanche a presentare una sua lista alle regionali). Se tutto questo per il signor Grillo e i suoi accoliti è qualcosa di positivo e non merita una profonda autocritica, se egli crede che i risultati alle regionali per l'M5S, non siano altro che una "schifezza", allora gli facciamo tanti auguri, ricordandogli che può continuare, se crede, come si dice a Napoli, a "FA O GALLE N'COPPA a MUNNEZZA". >>....a riveder le stelle..... ma non brillano più.....<<.
    • mario bianchini Utente certificato 3 anni fa
      No le stelle si le stanno rivedendo ed anche molto brillanti, ma sono quelle "dolorose" per le bastonate che si prendono!!!!
  • Giorgio Paglia 3 anni fa
    Le elezioni regionali di domenica in Emilia Romagna e Calabria hanno dimostrato quanto la gente sia ormai nauseata da questa politica incomprensibile. Quando nel feudo storico della sinistra, i due terzi degli elettori non va a votare, significa che abbiamo davvero raggiunto il limite estremo. Ma i palazzi romani, ancora una volta, non sanno cogliere questo grido silenzioso. I proclami mai mantenuti, un regime fiscale che continua ad aumentare, la mancata riduzione dello spreco pubblico e la perdurante crisi economica, sono solo alcune delle cause conclamate di questo non voto. Infatti non siamo in presenza di una disaffezione alle urne, ma di una vera e propria protesta silenziosa della maggioranza del popolo sovrano. Il non saper cogliere l'urlo popolare, dimostra il degrado irreversibile della nostra classe dirigente. WWW.FUOCHIDIPAGLIA.IT
  • giorgio c. Utente certificato 3 anni fa
    L'Italia potrebbe benissimo adottare due valute: restare nell'euro con i parametri germanici ed adottare il dollaro USA, svincolandosi da Bruxell e legandosi alla Federal Reserve. Quello che poi, in realtà, avviane a Londra che mantiene la sterlina e si adegua, ma a modo suo, a Berlino. Ma il tutto é assolutamente inutile se ormai le imposte hanno definitivamente seppellito, sotto una lastra tombale di imposte, chi intende fare impresa. Seppellito in una bella cassa di mogano, pure ben inchiodata dai sindacati. E quindi, con euro, con il dollaro, con la lira oppure con lo scudo romano, in ogni caso senza una libera impresa in un libero Stato restano tante chiacchere e forse quattro patate nel piatto. www.giorgiocomerio.com
    • Edy Puiatti Utente certificato 3 anni fa
      Salve a tutti, forse scrivo nel posto sbagliato, ma dove si manda o dove si va nel website a porre la propria firma in favore dell'uscita dall'€?
    • Damiano Pietro Lena 3 anni fa
      Consiglio il Franco Svizzero: vale più del Dollaro. Damiano Lena
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    Chaos I dati dei voti assoluti confrontabili con le regionali del 2010 sono i seguenti: PD 2010:857.613->2014:535.109=persi 322.504 voti LEGA 2010:288.601->2014:233.439=persi 55.162 voti PDL 2010:518.108->FI 2014:100.478=persi 417.630 voti UDC 2010:79.244->2014:31.635=persi 47.609 voti M5S 2010:126.619->2014:159.456=PRESI 32.837 voti ognuno faccia le proprie riflessioni.
    • mario bianchini Utente certificato 3 anni fa
      Che gusto c'è a MANIPOLARE questi dati per dimostrare "a tutti i costi"che il 5S va avanti, quando dalle politiche di Febbraio 2013 ad oggi ha più che DIMEZZATO i voti?!?! Questo era il sistema che usava la vecchia politica, quando ad ogni elezione, TUTTI AVEVANO VINTO E NESSUNO MAI PERDEVA!!! Questo sarebbe il nuovo che avanza?!?
    • Paolo Lazzarin Utente certificato 3 anni fa
      Ecco la mia riflessione: 144 parlamentari che prima non avevamo e quattro anni trascorsi dal 2010 e abbiamo guadagnato 33.000 voti. Quindi forse tra 10 anni e con 288 parlamentari potremmo raggiungere il PD.
  • MaxP 3 anni fa
    peccato, è stato un bel sogno. Ci credo ancora, ma con estremo rammarico devo constatare (e dovreste anche voi constatare) che siete in caduta libera ed il trend sembra irreversibile, se non incominciate a fare autocritica invece di mandare a quel paese chiunque fa osservazioni e se invece di continuare a fare slogan e previsioni catastrofiche sull'euro non incominciate a dare segnali di speranza e di soluzioni economiche, magari dovreste trovarvi anche uno veramente bravo nel campo economico e farlo portavoce, poi magari si esce pure dall'euro perchè conveniente, ma se continuate esclusivamente e quotidianamente a fare proclami su referendum su euro, blocco e chiusura di centri commerciali (forse non avete capito che ci campano migliaia di famiglie magari sfruttate e senza domeniche libere, ma preferiscono cosi piuttosto che stare senza lavoro, anche perchè con le domeniche lavorative ci sono turni in più di lavoro per altre persone),l'annullamento del reato di clandestinità non è stato di per se un errore ma è stato un grave errore non averlo colmato con una nuova legge che prevedesse espulsioni e respingimenti immediati, se non parlate di soluzioni in tempi brevi, le persone si spaventano, pensano che volete portarli al disastro, che siete poco concreti fate solo slogan e che non siete in grado di governare a nessun livello dello stato Italiano. Magari facendo anche meno slogan di contrapposizione intransigente ideologica agli altri partiti e visto che già lo fate ad ogni livello fareste bene a far vedere e pubblicizzare che siete collaborativi con le idee buone degli altri esponenti onesti di altri partiti,forse cosi gli elettori degli altri partiti vedono che lavorate bene siete collaborativi e concreti e tornano a votarvi...l'intelligenza è aperta e condivisa per sua natura,la si porta con pazienza a chiunque anche parlando col disonesto.Chi ha orecchi per intendere, intenda.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Non credo alla "caduta libera" del M5S; ogni nefandezza interna ed esterna al Movimento (i "tradimenti" e la controinformazione), si è già compiuta: resta (per fortuna e nonostante qualche improvvido post) uno zoccolo duro che non è in vendita o disponibile sulla piazza....
  • franco . Utente certificato 3 anni fa
    smettetela di piangervi addosso e insistere sulle tattiche e strategie per attirare consensi.I giochi e le illusioni del M5S sono finiti nel momento in cui gli eletti del Movimento sono entrati nelle marce istituzioni nazionali.Si stanno putrefacendo anche loro:entrare in quelle sedi,si entra automaticamente nel "SISTEMA".Il popolo dell'astensione ha capito perfettamente questo andazzo e quindi ha detto:"ANDATE A QUEL PAESE ANCHE VOI!" Il partito dell'astensione(primo partito) è quello incazzato che non vuole assolutamente convivere con nessuno degli altri partiti e con tutti i loro associati(piddini,forzisti,fratellisti,leghisti ecc...). Il popolo astensionista è un popolo rivoluzionario non gandhiano ed era pronto a seguire Grillo e associati se avesse mantenuto quello spirito rivoluzionario che esprimeva a ridosso delle "politiche".Da allora quel coraggio si è affievolito per paura(forse minacciato)e quindi non rappresenta più quell'eroe che avevamo creduto di avere.E' morta anche questa speranza. Una parvenza di riabilitazione del M5S si ottiene con una precisa azione:FUORI DA QUESTO PARLAMENTO ILLEGITTIMO
    • franco a. Utente certificato 3 anni fa
      purtroppo le idee rivoluzionarie non si realizzano.....ma possono realizzarsi con l'ottusaggine popolare: basta vietare la circolazione delle auto private- chiudere gli stadi- il gioco è fatto!!
    • franco a. Utente certificato 3 anni fa
      purtroppo...purtroppo.....fra gli italiani la rivoluzione ......la ottieni, ripeto purtroppo...il giorno seguente che: TOGLI LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO PRIVATE---CHIUDI TUTTI GLI STADI DI CALCIO!!! visto che preparazione culturale!!!!!
  • antonello c. Utente certificato 3 anni fa
    il MoVimento 5 ***** sta facendo la storia di questo Paese e io sono onorato di poter partecipare e di farne parte .
    • antonello c. Utente certificato 3 anni fa
      imbecille lo vai a dire a qualche amichetto tuo .. se non segui il MoVimento e non vedi come questo Paese sta cambiando allora vattene nel PD.. la ti troverai di sicuro meglio .. starai in ottima compagnia
    • Luca Lulli 3 anni fa
      Maledetta imbecillità e maledetti prosciutti sugli occhi. Dopo 8 anni non è cambiato un emerito kazzo e tu blateri sogni. Ma vaff............
  • Fabio G. 3 anni fa
    Credo fermamante che ogni opinione sia degna di essere ascoltata, la mia è evidentemente contraria a quella dell'autore. Io suggerirei che prima di dare risalto ad un solo punto di vista (peraltro in questo caso, secondo me, interessato a pubblicizzare il suo libro), sarebbe interessante un approfondimento serio sui pro ed i contro alla proposta. Senza slogan ne preconcetti. Credo che molti resterebbero spiazzati.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    Bonaccini è stato votato da meno della metà degli iscritti emiliani del Pd. Un disastro. In pratica non è stato votato nemmeno dai suoi e ha alle spalle delle accuse di peculato e di abuso d'ufficio poi messe sotto il tappeto ma quando il Pd ha dovuto scegliere un candidato immagino che i presenti fossero talmente sporchi per cui questo era il meno imputabile un po' come a Bologna, dove, dopo i furti del sindaco Delbono, condannato a 19 mesi di reclusione per peculato, truffa aggravata, intralcio alla giustizia e induzione a rilasciare false dichiarazioni, hanno messo su quel fantoccio insulso e insignificante di Merola, solo perché era quello che aveva rubato di meno Ma gli elettori piddini di Bologna sono troppo vecchi e arteriosclerotici per capire qualcosa e hanno premiato il Pd ancora
  • C.E. alias Disoccupato Cronico (Italia) 3 anni fa
    Lo sapevo che questa tornata elettorale sarebbe stata una catastrofe assoluta. Ma se notate bene è successo tutto ciò che in qualche modo era prevedibile e previsto. Ma perché lo si sapeva già! Semplicemente perché VINCE chi va in TV. Non c'è niente da fare. Ancora una volta la TV è stata l'unico vero grande veicolo di lobotomizzazione di massa. Dove è stato Renzi (insieme ai suoi adepti) negli ultimi mesi: in TV. Dove è stato Salvini (insieme ai suoi adepti) negli ultimi mesi: in TV. Dove sono stati i vincitori, sfacciatamente e impunemente, a raccontare puttanate galattiche: in TV. Ecco perché il M5S deve tornare in TV. Il Web è “lento”, complicato, impegnativo per l'”Italiano tipo”, che in genere usa il web solo mandare messaggini e non certo per approfondire le sue conoscenze politiche. Allora, o ci si va e in fretta (in TV) oppure il M5S è già finito, i sondaggi parlano chiaro. E a me questa cosa mi fa gonfiare le palle come una mongolfiera. Io sul M5S avevo puntato tutte le mie speranze, non potete abbandonarmi così. Mi dovete aiutare, “ci dovete aiutare”, per favore fate qualcosa e fatelo in fretta. La storia del “io mi dimezzo lo stipendio” non frega più a nessuno: la gente ha fame e ha bisogno di molto altro ancora per poter “sopravvivere e alimentare le sue speranze” che non un semplice dire “io sono l'unico onesto in questo mondo di ladri”. A me non me ne fotte un cazzo se gli altri rubano, perché se Voi continuerete a perdere, allora tutti noi Italiani “onesti” saremmo costretti a rubare per poter sopravvivere. Il Medioevo è alle porte, se ne sente già il suo freddo e se ne vedono già le sue ombre lugubri. Ho fate qualcosa in fretta oppure perderete anche il mio voto e con il mio migliaia e milioni di altri voti.
    • Giorgio G. Utente certificato 3 anni fa
      Riguardo gli stipendi del M5S, ormai questo argomento non vale neanche più, perché una buona fetta degli italiani è alla pazzia e se gli dici che i nostri eletti prendono solo 2500 euro, quelli ti dicono:"E che sono pochi?" Questo è diventato un popolo che ormai è mosso solo da rabbia, paura e fame, non c'è più alcuna logica. Ha una logica votare lega dopo che fino a ieri hanno rubato di tutto di più al livello locale e nazionale?
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    sconfitta vittoria dipende dai punti di vista tutto è opinabile ma se ci si ragiona un po' su ... Cla' PS (magari con un occhio anche alle "conseguenze" del risultato)
  • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Perfavore facciamo sta cazzo di votazione online sulla tv,volete prendere in considerazione il forum una buona volta?.
  • अर्जुनः . Utente certificato 3 anni fa
    NUOVO POST, giù la testa coglioni!! :))))
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Quel pugno di voti che il Pd-l ha preso in Emilia Romagna è lo zoccolo duro, tutta gente che vive del e col partito. Mi rifiuto di credere a Emiliani e Romagnoli stupidi.
  • Andrea Zanella Utente certificato 3 anni fa
    Volevate l'M5S senza Grillo? Eccolo, 4%! Altro che andate in tv, andate in mona razza di beoti! W Grillo!
  • io sapientino Utente certificato 3 anni fa
    Vincere perdere... Ma cosa significa? A me sembra già tanta cosa il solo esistere come M5S!!! E solo perché si esiste, gli altri, "quelli" che sanno solo intrallazzare, hanno già adesso mille problemi ad intrallazzare come prima. Poi resterebbe il problema che più della metà di quelli che votano sono complici di "quelli". E vabbè; se non si riesce a convincere gli astenuti non cambierà mai nulla.. Ma intanto esistiAMO!!! e di questi tempi a me basta ed avanza!
  • Registered User Utente certificato 3 anni fa
    Sto sorridendo nell'accorgermi che tra tutti i commentatori ne mancano alcuni che che la settimana scorsa erano presenti assiduamente a difendere cecamente posizioni in maniera talebana, con stile jihadista, a tutti questi un buon allahu akbar, ora non ci sono.
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
    Mi aspetto che questo post sparisca al più presto per fare spazio ad un altro riguardante il risultato elettorale e fare un analisi di quello che è emerso per poter cambiare con urgenza assoluta la nostra comunicazione in modo tale che tutto ciò che fanno i nostri eletti non rimanga nascosto a parte questo blog. Il come farlo lo dobbiamo decidere al più presto perché cosi' com'è non funziona. O morire o darsi da fare.
  • conte Max 3 anni fa
    -------------------URGE RESET--------------------
  • Giorgio G. Utente certificato 3 anni fa
    Purtroppo alla luce di questi risultati elettorali ne traiamo delle tristi conclusioni. 1) Ormai vanno a votare quasi esclusivamente coloro che hanno qualcosa da guadagnare dai partiti al governo e che non vogliono il cambiamento. 2) Una fetta di popolazione è così disperata che crede che il problema degli italiani siano gli immigrati che portano via il lavoro (lavori da 3/400 euro al mese) o che delinquono e tutto quello che la propaganda salviniana estremizza a tal punto da far credere che gli immigrati siano privilegiati. 3) Ci confermiamo un paese di ignoranti perché astenersi dal voto è il modo migliore per far andare al potere i gruppi politici che praticano il voto di scambio e così chi governa potrà continuare a fare gli interessi di pochi ed amici. Per non parlare di quelli che non votano il M5S con la motivazione "non hanno fatto nulla"...forse andrebbe fatto fare un test obbligatorio su come funziona il sistema legislativo italiano, perché è ovvio che chi è all'opposizione non riesca a far passare le proprie proposte. Detto questo, nel M5S devono cambiare strategia perché bisogna andare per forza in TV, purtroppo è l'unico modo per entrare nelle case degli italiani. Questo è un paese di pigri, c'è chi fonda le proprie convinzioni dai titoli dei giornali o del TG, sul web si informa la minoranza. Infine, mi dispiace dirlo, ma è un error avere un leader come Beppe fuori dal Parlamento ma che parla a nome del M5S è decide la linea politica, perché Beppe a volte parla ancora come se fosse solo un comico e dice cose abnormi che poi vanno contro il movimento. Deve parlare chi è dentro il M5S, oppure Beppe deve candidarsi in prima persona e guidare il movimento in modo responsabile e dall'interno.
  • Franco Mas 3 anni fa
    Allora, ricapitoliamo. L'esito delle regionali è negativo? Sì, è negativo perchè il M5S ha perso l'ennesima occasione per imporsi come unica e necessaria alternativa. Di chi la colpa? Di nessuno, un Movimento non ha struttura partitica, fa quello che può e arriva dove può, quindi è inutile che fare tanto casino. Bisogna andare in Tv oppure no? Non bisogna andarci perchè la Tv è manovrata e di parte. Ok, non andiamo in Tv ma non lamentiamoci per la carenza d'informazione, perchè oltre a questo blog, che rappresenta un numero infinitesimale del Paese, altri mezzi per comunicare, stampa a parte, non esistono. Una volta c'erano gli strilloni, ma anche quelli strillavano a cazzo. E nel frattempo il blog si è popolato di fasci e comunisti! Sarà, ma da qualche parte i voti devi andarli a prendere, neanche questo va bene? Puzza sotto il naso? Ha ragione quello che ha detto: abbiamo sbagliato a entrare in politica. Forse era meglio accontentarsi di Internet.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    Anche se legalmente questa è una vittoria i numeri dicono che è una vittoria si Pirro e che il Pd non fa che continuare a perdere voti e con Renzi il suo crollo sarà sempre più forte Ci sono degli asini che non sanno fare i conti e insistono che il M5S ha perso i due terzi? Ma proprio non mi pare. In Emilia è andato da 161.156 a 159.454, ha perso 1.702 voti, è l’1 per cento Molti più voti sono rimasti sul campo per lo scempio del PD dai 1.197.789 voti di Errani ai 615.723 di Bonaccini, solo in Emilia, ne hanno persi 582.066, è il 48% E queste sono solo due regionali Se si andasse alle politiche sarebbe molto peggio
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      scusami viviana ... ma guarda che il m5s ha preso 167mila voti e non 159mila. I voti sono aumentati in questa elezione!
    • quello di sempre 3 anni fa
      cosa vuoi aspettarti da una che studia e commenta da esperta jung senza capirci un emerito casso? ma secondo te jung era comunista?
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Preferivo e di molto i tuoi post di prima.
    • Giuseppe V. Utente certificato 3 anni fa mostra
      La causa della perdita di voti di M5S è che è conosciuto da pochi. La pubblicità è... Se non si presenta alla TV nessuno lo conosce. Il blog non è sufficiente. Bisogna cambiare tattica.
    • ferdinando c. Utente certificato 3 anni fa
      mi sembri Andreotti quando cercava di giustificare gli insuccessi elettorali della DC
  • Tullio Marra 3 anni fa
    Il M5S ha preso una bella scoppola, inutile nascondersi, quindi occorre fare autocritica a fondo, il primo da sottoporre a processo e Beppe Grillo, che paga certa presunzione, in quanto l'elettorato non è quello che evidentemente lui pensava. Il suo messaggio ha fatto di sicuro scappare l'elettorato femminile e i pensionati.
  • massimo x 3 anni fa
    Che poi il nostro principe problema e' uno mica da niente. se non si e' professionisti si e' dilettanti e poco professionali , se si diventa professionisti diventiamo come gli altri. Siamo un movimento ma cosi possono entrare cani e porci , se ci diamo una struttura diventiamo un partito. Che dite lo apriamo un dibattito serio su questo ?
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      hai ragione.. :) sembra un paradosso! Ma sai com'è ..bisogna trovare la terza via e si può: Professionali senza perdere l'umiltà e "movimento" ma con durissima selezione sui candidati.
  • Giovanni Ernani (from budapest) Utente certificato 3 anni fa
    Non riuscite proprio a smettere di guardare la cornice e iniziare ad osservare il disegno?
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Quale è la cosa più difficile di tutte? Quella che sembra la più facile: con gli occhi vedere ciò che davanti agli occhi si trova. (Goethe)
  • Ale 1969VI Utente certificato 3 anni fa
    Questo sito non banna nessuno, lei dice falsità. Paolo M5S, Palermo 24.11.14 11:32 | ------------------------------------------------- Spiacente nel deluderla, ma non è come lei afferma. Io regolarmente vengo eliminato dall'inserire messaggi, il che, per me, equivale ad una bannatura. Se ne faccia una cazzo di ragione. Ossequi!
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Ma ce ne sono tantissimi, anche tra militanti storici
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      .
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      Rita ... ed io ? ti garantisco che non ho mai insultato nessuno e neppure usato turpiloquio (che a volte invece "rimane") eppure ...
    • Ale 1969VI Utente certificato 3 anni fa
      ale, non sei mai stato cliccato per i commenti ma per i pesantissimi insulti. E credo che il sig. paolo volesse fare dell'ironia. Rita L. 24.11.14 11:45 | ----------------------------------------------- Ah scusa, mi ero scordato, solo Beppe puù mandare affanculo tranquillamente...... Ma come siete presi??????
    • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
      Già il fatto che lei scrive queste cose dimostra che in questo sito non si banna nessuno. Ho letto e leggo spesso commenti contro Grillo, il che vuol dire che non c'è nessuna censura qui. La censura c'è in altri siti di altri partiti.
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      ale, non sei mai stato cliccato per i commenti ma per i pesantissimi insulti. E credo che il sig. paolo volesse fare dell'ironia.
  • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
    "...era gia' tutto previsto, fino al punto che sapevo che oggi tu mi avresti detto quelle cose che mi dici..." Solo 21 mesi fà l'entusiasmo di Piazza San Giovanni contagiava l'Italia e il voto popolare metteva paura alla casta. Grazie di tutto a che si è impegnato e continua a frarlo per distruggere il M5S. Daje...e vai...avanti così verso il 5/6% alle prossime politiche!!! L'obiettivo del 3% generalizzato alle amministrative già è raggiunto e consolidato!!!
  • niko d. Utente certificato 3 anni fa
    Abbiamo aumentato consiglieri e voti rispetto al 2010. 1/10 di passo in avanti. Ma abbiamo ancora perso! PUNTO E BASTA Ora tutti quanti muoviamo il culo e cerchiamo di darci una mossa nel territorio, tra la gente ... almeno tra i parenti!!! (E' già tanto se ognuno convince 3 parenti/persone che votano la porcheria) Ognuno nelle proprie possibilità ... MA DOBBIAMO TUTTI USCIRE, PARLARE E CONFRONTARCI CON LA GENTE! STARE DIETRO UN PC A CLICCARE NON SERVE A UN STRAMALEDETTO C***O!!!!
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      Beh per questo caso specifico ... siamo tutti "ipertecnologici" ... mostriamo i video interi degli interventi di beppe e parlamentari ... e non le 2 parole prese dai giornali per screditare il movimento. E' già qualcosa ... e funziona!
    • ferdinando c. Utente certificato 3 anni fa
      VERISSIMO! ma rispondere alla gente sulle cazzate sparate da Beppe e comandanti vari? serve una buona a e sana critica interna e una revisione della nostra azione. Altrimenti è meglio fare altro e non votare più , tanto è la stessa cosa
  • massimo x 3 anni fa
    Eppure , secondo me stavolta gli elettori sono stati bravi. si perche nonostante la loro unica speranza ( M5S) abbia qualche problemino , non l ' hanno tradita con un ducetto ma gli hanno mandato un messaggio e si sono messi in attesa . ora sta al M5S far vedere che ha capito.
  • Carlo 3 anni fa
    Non credo che si tratti di uno scenario realistico. Non si uscirà dalla moneta unica e molti degli articoli scritti su giornali esteri e nostrani sono fatti per incuriosire/attrarre il lettore. In alternativa dovrebbero parlare degli UFO o del triangolo delle bermuda ma sono argomenti a cui non crede più nessuno!
  • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
    Forza italia Ncd Udc Sel Fratelli d'italia questi partiti sono in caduta libera, noi dobbiamo conquistare i voti chi prima votava questi partiti.
  • Ennio . Utente certificato 3 anni fa
    Ma ci rendiamo conto a che punto siamo arrivati? Ecco il risultato della FOTTUTA COERENZA nel non aver voluto concordare quei famosi 4 o 5 punti del dopo 26 febbraio 2013! E non mi venite a dire che è stata colpa di quel cretino di BERSANI altrimenti vi mando affanculo tutti! Era quasi fatta è ora saremmo al governo a dettare le leggi a tutti quei mafiosi e bastardi che ci sono in parlamento! Complimenti sign. Grillo a Lei e tutti i suoi pecoroni!
    • guido ligazzolo Utente certificato 3 anni fa
      La tua incapacitá di analisi é pari all' ottusitá del tuo cervello: Se fosse stato per la TUA capacitá il Movimento non sarebbe mai nato. Pertanto di fronte al nulla qualsiasi risultato é eccezionale!
    • ferdinando c. Utente certificato 3 anni fa
      si tratta solo di aver paura di andare a governare. E Grillo e company sparano cazzate per scongiurare questo pericolo. Ma si puòòòòòò?!
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      Ok, io penso di andare già affanculo. Ancora con sta storia ... robe da matti! Perchè invece di Bersani e PD non facevamo squadra con Forza Italia, Lega e UDC? Avremo avuto maggioranza in senato se non erro ... PS: Come facevi a governare se non avevi gente del m5s dentro il governo? (il PD voleva solo i voti). Saresti sempre stato legato a votare qualsiasi cosa per non essere etichettato come "coloro che hanno fatto cadere il governo". E ti assicuro che sarebbe successo dopo 2 settimane. basta guardare ciò che il PD ha votato e approvato, anche quando il m5s aveva dato loro appoggio (vedi voto mafioso, legge elettorale ecc...). NON CI SIAMO MAI ACCORTI DI QUESTO???
  • Giovanni Ernani (from budapest) Utente certificato 3 anni fa
    Livelli di consapevolezza e risveglio dell’umanità in questo periodo storico: Livello 0 – “Zombie” - Questo è il livello predefinito di ignoranza totale nel quale agisce il 90% della popolazione. Non hanno idea di tutto ciò che realmente conta ed è importante per le loro vite, come ad esempio la questione monetaria, le cure naturali per il cancro, i pericoli dei vaccini, la manipolazione della televisione, e così via. Le uniche cose che interessano loro e che credono importanti sono: calcio, risultati sportivi, sit-com televisive, sesso, shopping, cibo spazzatura, vaccinazioni per l'influenza, giocare al lotto, seguire gli ordini dei medici, abbellirsi... ossia mantenere lo status quo. Livello 1 – “Risvegliato” - Questo livello si raggiunge quando una persona inizia a porsi dubbi e domande, comprendendo che nel mondo in cui vive c'è qualcosa che non va, che molte delle informazioni che aveva appreso non sono propriamente vere. A questo livello si iniziano a valutare le notizie, a pensare razionalmente e non solo emotivamente, a sviluppare senso critico, a leggere ad esempio gli ingredienti sui prodotti alimentari e a mettere in discussione il proprio medico e il sistema politico. Livello 2 – “Informato” - A questo livello si giunge dopo varie esperienze e dopo aver compreso per davvero il modo in cui funziona il mondo. Il soggetto avrà conoscenze più approfondite su svariati temi, come politica, psicologia, storia, economia, salute, cure naturali, apprendendo le basi scientifiche di precise questioni ed esplorando a fondo l’informazione alternativa. Leggerà spesso libri, cambierà alimentazione, parteciperà attivamente a movimenti e comitati per il cambiamento politico-sociale, sfiderà le credenze alle quali siamo abituati e metterà in dubbio le sue stesse convinzioni. A mio parere, nemmeno l'1% della popolazione oggi raggiunge questo livello. (Segue nei sottocommenti)
    • Giovanni Ernani (from budapest) Utente certificato 3 anni fa
      Grazie mille per il tuo prezioso contributo ;)
    • uno che si è rotto il casso dell'italia 3 anni fa
      ti iscrivi alla massoneria e ti fanno il corso loro...io però sono nato troppo individualista per quel tipo di cose e ora è troppo tardi...avrei dovuto faro invece e presto...si ho sbagliato....ma le info che dici tu si trovano anche nei bignamini scritti da salvatore brizzi.....purtroppo il suo partitino comincia a simpatizzare per voi perciò mi sono rotto un po il casso anche di lui
    • अर्जुनः . Utente certificato 3 anni fa
      Manca l'ultimo livello: oblio di tutti i "livelli" e ritorno nel mondo. Agiscono quell'oblio e la compassione. No è quello che entra in bocca...ma quello che ne esce, che può dannarti, chi se ne frega dei vaccini, questo livello può permettersi di guardare il pugilato in TV senza sporcarsi...:)
    • Giovanni Ernani (from budapest) Utente certificato 3 anni fa
      Livello 3 – “Maestro” - A questo livello il soggetto non solo capisce molto del mondo reale che lo circonda ma ha anche compreso e messo in pratica i modi per vivere bene e in armonia con il mondo. E' il cambiamento interiore ad averlo portato a ciò. Ha eliminato del tutto la tv, i cibi spazzatura, i vaccini, e cerca di aiutare gli altri. Non gli importa il denaro, vive con poco, rispetta la natura e ha compassione per tutti gli esseri viventi. Livello 4 – “Illuminato” - Questo livello è raggiunto solo da quelli che dedicano duramente anni della loro vita al proprio risveglio spirituale. Sono quelli che hanno compreso la illusorietà della vita ed avuto esperienza dell’immortalità del loro essere. Sono quelli che hanno abbracciato i loro conflitti interiori e dominato il proprio ego. Sono quelli che dominano i propri istinti, praticano tecniche di meditazione e di respirazione e mangiano il necessario. A questo livello di consapevolezza gli individui si ritirano dal mondo materiale e non hanno alcun interesse ad interagire con gli individui con bassi livelli di consapevolezza. A mio parere molto meno di uno su un milione di esseri umani potrà mai raggiungere questo livello di liberazione. Tenete sempre bene a mente che i sistemi di controllo in cui viviamo vogliono manipolarvi per sopprimere ogni vostro tentativo di innalzare il vostro livello di consapevolezza. Vogliono tenervi il più in basso possibile in modo tale che non diventiate pienamente consapevoli non solo di ciò che realmente sta accadendo intorno a voi ma anche di quello che in realtà siete. Pertanto, iniziate non solo ad esplorare a fondo la realtà che vi circonda ma anche quella del vostro essere interiore. Articolo in lingua inglese, pubblicato sul sito Natural News (http://www.naturalnews.com/037508_rigged_awakening_consciousness.html)
  • Enzo Chiesino Utente certificato 3 anni fa
    GENTILMENTE, Chi mi può illustrare le posizioni di questi signori: Bellandi, Stirner, Oreste, Toto, Francesco Folchi. Pensavo che potesse decidere la maggioranza, invece anche qui ci sono dei capi che non ascoltano la base. BRAVI le vecchie abitudini NON si perdon mai. W M 5 * * * * *
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Dice bene Rita !!!! Io non comando neanche a casa mia, per quanto riguarda le mail credo che non ci sia nulla di male se qualcuno di Noi si conosce anche personalmente ..... e forse qualcosa che va contro la "base" ???? Cordialità
    • accusadamore .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Gente Come Stirner e Bellandi assieme a quell'Ignorantone esaltato di Francesco Folchi é meglio perderla che trovarla.Nel loro piccolo con l'arroganza che li distingue sono riusciti a far perdere un sacco di voti M5S. Se vanno fuori dal Blog fanno un favore a tutti
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Rita. Stirne ieri in una risposta ad un commento di uno qualsiasi diceva: ti scrivo alla mail... Ti pare come noi se conosce le mail degli utenti? Quanto alla Bellandi lasciamo perdere. Possibile che tu non sappia che fa parte del cosiddetto staff? Gli altri sono gente che dice sempre e solo sì (come Alvise Fossa che sa solo dire a qualsiasi post, anche di tze tze; Avanti così M5S)
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Questi signori, peraltro diversissimi tra loro, sono utenti come me e te , non sono capi di nessuno ed esprimono un loro punto di vista che non vale più del tuo o del mio. Cosa ti fa pensare che possano "comandare", scusa?
  • mimi terlizzese Utente certificato 3 anni fa
    Ma Grillo e Casaleggio dove si sono rintanati se ancora non stanno inneggiando alla vittoria facendo i calcoli di autoconvinzione e rianimando i grillini frastornati che caldeggiano la presenza in TV come il rimedio più importante per risalire la brutta china del rannuvolamento delle cinque stelle. Venuto meno il coinvolgimento in prima persona di Grillo, trascinatore che calamitava i voti, si è verificata la diserzione dei sostenitori del movimento. Venuto meno il sacro fuoco delle pepate conversazioni grilline prima delle elezioni, si è appannato il risultato dei consensi per il pentastellato. Sono la sua vivacità e le sue spiritosaggini che facevano presa sul pubblico plaudente che sono mancate per queste elezioni e per le europee. Sono state queste che portarono il movimento al 25% memorabile, altro che la presenza in TV, che sicuramente potrebbe avere il suo peso se il popolo televisivo potesse ascoltare previsioni di aumenti di pensioni per pensionati e massaie. Dai Grillo, torna ad infiammare le piazze, ad entusiasmare gli animi di chi ancora crede in te. Si sappia comunque che il binomio Grillo-M5S è inscindibile per la vittoria!
  • guido ligazzolo Utente certificato 3 anni fa
    l'astensione é un fatto politico e merita di avere il riconoscimento che le spetta! I seggi vengono assegnati in base alle percentuali dei voti espressi comprensivi della percentuale dell'astensione. I seggi spettanti all'astensione non vengono assegnati e restano scoperti, perché questa é stata la volontá espressa dai cittadini astenuti Tutto cambierebbe e la volontá degli elettori troverebbe sempre un adeguato riscontro politico. La politic non sarebbe piú un fatto tra affiliati, che sull'astensione costruiscono le loro fortune ed i loro comportamenti ipocriti.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    massi57 Renzi per forza è contento........anzi lui spera che a votare vadano solo i suoi parenti stretti cosi porterà a casa il 100%.... è quello che vuole. Purtroppo sono gli italiani che ancora non hanno capito che più astensione si manifesta più le cose non cambieranno . Parafrasando una massima di un grande personaggio si può dire:" Chi tenta di cambiare può anche perdere ma chi non tenta ha già perso"!!!
  • Marta Luna 3 anni fa
    FACEBOOK VI FUNZIONA ? Scusate ragazzi, ma non riesco ad accedere a Facebook. Mi dice "Problemi al sito. Speriamo di risolverlo al più presto. Riprova più tardi". Voi riuscite ad accedere ?
    • mimi terlizzese Utente certificato 3 anni fa
      a me funziona, non c'è stata nessuna difficoltà ad entrarci. ps- eliminateci tzetze dal blog di grillo!!!!!
  • Ale 1969VI Utente certificato 3 anni fa
    Io vengo regolarmente bannato per i miei commenti critici. Alla fine, purtroppo, ho sempre ragione. Stiamo sbagliando tutto. E adesso non mascheriamoci dietro a numeri del cazzo. La realtà è che ha ragione Renzi, nonostante il calo dei consensi, PD vince 2-0, nonostante scandali, promesse non mantenute, etc. etc. etc. QUESTO E' QUANTO! PUNTO. Ora bannatemi nuovamente. Saluti
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Guido, Paolo, ma che cavolo dite? Per governare una nazione o una regione contano le percentuali non i voti in assoluto. Il Movimento è in caduta libera. Dio non voglia che si vada a votare oggi perchè sarebbe un disastro!
    • guido ligazzolo Utente certificato 3 anni fa
      la realtá sono i numeri dei voti espressi: il Movimento ha avuto piú voti rispetto alle ultime elezioni regionali, quindi é in crescita. Non é cresciuto como tu speravi che crescesse? Fattene una ragione, cosí hanno voluto gli elettori!
    • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
      Questo sito non banna nessuno, lei dice falsità.
  • vilco palo Utente certificato 3 anni fa
    Non ci vuole molto a capirlo......i voti dell'italiano intrallazzista ed ignorante che prima votava FI sono passati quasi tutti al pd avendo trovato in quest'ultimo un porto sicuro, la lega idem con patate, fatevi due conti.....la dittatura è appena all'inizio.Pertanto il mio suggerimento ai più giovani con un po di cervello....o emigrare o soccombere.Stop.-
  • ferdinando c. Utente certificato 3 anni fa
    quello che mi fa sorridere è vedere che come si è sempre fatto , c'è chi prova a dire che ,nonostante abbiamo chiaramente perso consensi , abbiamo vinto . Non si vede ombra di sane critiche interne , MAI
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Infatti è molto scorretto (e molto simile alle vecchie tribune elettorali in cui i partiti giustificavano qualsiasi risultato) fare confronti con le elezioni del 2010: In Emilia Romagna eravamo appena arrivati e in Calabria nemmeno c'eravamo. Se vogliamo consolarci allora facciamo confronti con il 2005... Confrontiamo le ultime elezioni di 6 mesi fa (con il PD di Renzi e la Lega di Salvini)e vediamo il numero degli elettori, non falsato dalla bassa percentuale di votanti: PD passa da 1.212 mila a 535 mila Lega passa da 116 mila a 233 mila FI passa da 272 mila a 100 mila M5S passa da 444 mila a 159 mila Comunicazione, proposte non interessanti, altro?
    • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
      Non è vero, ci sono diversi commenti di critica, non censurati, questa è democrazia.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    bahal qua han perso tutti, ed han perso soprattutto i nostri nonni che si son fatti ammazzare per il diritto di voto
    • Registered User Utente certificato 3 anni fa
      Parliamo su due diversi piani e il politichese ben lo conosco. Spero di essere capito, ciò che lei dice lo dicono tutti i segretari di partito vincitori e perdenti.
    • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
      Rispondo che in pochi mesi il M5S ha preso 32.837 e ha aumentato i consiglieri da 2 a 5 ma sono pochi, considerando anche solo il fatto che è l'unica forza politica senza indagati in Italia e il risultato dice che dobbiamo fare di più ma anche rispondo che quando sono andata a votare ho visto al seggio solo vecchi i giovani erano spariti ora i vecchi muoiono ma i giovani rischiano di morire di fame con governi come questi
    • Registered User Utente certificato 3 anni fa
      Cara signora, ricordo molto bene il giorno dopo le elezioni Europee che un commentatore disse che si sarebbe dovuta aprire una discussiobe internna al Movimento vista la deblache dello stesso, lei sottocommentò che era un "cretino" o uno "scemo". Ora visto questo risultato cosa risponderebbe? Se vuole le posso prestare una scala per arrampiccarsi sugli specchi, di sicuro troverà una risposta a breve tempo con il copia incolla.
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    @ chi vorrebbe eliminare Bellandi e Stirner Ricordo a questi duperficialoni che se esiste il Blog, si deve anche all'instancabile contributo di Bellandi e Stirner. Si può non essere d'accordo (io stessa, a volte, ho avuto divergenza di opinioni) ma dire di volerli "elminare" è proprio una caxxata. Perchè non concedete voi il vostro tempo al blog? Perchè invece di lamentarvi non agite con fatti concreti? Siete i soliti leoni da tastiera che si nascondono dietro ad uno schermo.
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      ...e vai Patty, va bene così! Avanti M5S!!
    • अर्जुनः . Utente certificato 3 anni fa
      ma vai a farti friggere :D
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      E c'è anche la Patty, un'altra cui va sempre tutto bene. Mai nessun cambiamento siamo perfetti
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    NON E' CIO' CHE E' - E' CIO' CHE APPARE * Eppure dobbiamo tutti ammettere che qualcuno aveva tentato di dirlo ma è rimasto inascoltato in un mondo ormai decadente dal punto di vista economico, ma anche culturale, di valori e sentimenti in un mondo dove sono stati stravolti tutti i punti di riferimento (dove a governare sono i mercati, le lobbies, i potentati, la finanza speculativa ed il denaro) e dove si sono persi valori fondamentali quali la logica ed il buon senso, l'equità ed il senso del diritto non è solo con la coerenza o con l'intransigenza che si possono ottenere risultati apprezzabili, occorre anche l'informazione ma occorre anche che ci sia la "percezione" "non è ciò che è, è ciò che appare appunto un errore quindi ma se così non fosse, se si trattasse di una precisa strategia sarebbe bello (anche per evitare lo scoramento generale) che ne fossimo a conoscenza non è incoraggiante per un elettore passare dal "vinceremo" al "l'importante è partecipare" (l'equivalente di avere qualche eletto in consiglio regionale) * la bravura del generale conta (e tanto) ma il "morale" delle truppe conta altrettanto direi per il futuro di tenerne conto segue nella discussione
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      ieri sera in un servizio de "la Gabbia" parecchi dicevano che avevano votato Grillo, ma che avevamo fatto troppo poco e che non lo avrebbero rivotato ieri capito ? fatto troppo poco ... certo se aspettiamo che siano gli altri a dirlo cosa abbiamo fatto, io posso dirlo alla gente che conosco, ma non sono poi così tanti ... e per favore non dite che 8.000.000 di persone se ... (perchè pur con 8.000.000 di voti presi alle politiche noi NON siamo mai stati 8.000.000)
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      * Per chiarire il concetto voglio usare a beneficio degli appassionati di calcio un esempio : pensate ad un allenatore che prima della partita contro una squadra sulla carta ben più forte ed attrezzata deve motivare i propri giocatori ed ora provate ad immaginare cosa dice loro tra che dovranno fare di tutto per vincere oppure che basterà fare il gol della bandiera ...
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      ha vinto il partito dello status quo ma ha vinto anche la Lega perchè ? perchè ha saputo "vendere" il suo "prodotto" perchè ha inondato i teleschermi dei suoi 4 vecchi slogan i soliti 4 slogan ripetuti fino alla noia ... ma è bastato in un mondo così dove c'è più interesse ad avere l'ultima versione del famoso "telefonino" (quando quella precedente è solo di qualche mese prima, obsoleta solo per ragioni di marketing) la TV è morta ripete ossessivamente qualcuno, spegnetela ... ottimo consiglio il problema è e rimane farla spegnere a tutti gli "altri" ... anche i giornali sono morti, ma finchè vengono acquistati ... l'attuale governo ha un gran seguito di consensi "nonostante" quello che fa perchè la realtà è una cosa quello che la gente "percepisce" è tutt'altro anche le bugie e le mezze verità diventano realtà se ripetute tante volte ed il "silenzio e la "assenza" non "spiegano", non "informano", non "premiano" Cla'
  • PI ME Utente certificato 3 anni fa
    Conquistare gli astenuti. Quelli che dopo averci votato sono tornati all'astensione. Mi chiedo come farlo con una linea politica che dice di essere oltre la destra e la sinistra quando è del tutto evidente dai commenti qui che i simpatizzanti sono ben radicati a destra e a sinistra. La massa degli elettori all'inizio (2013 e in parte 6 mesi fa) non se ne era accorta. Ma ora pare di si. E si astiene.
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione. IL MOVIMENTO DEV'ESSERE AL DI FUORI DI DX E SIN ... CHI CONTINUA TIRAR FUORI QUESTE TERMINOLOGIE (assieme a fascisti, comunisti, ecc) NON HA ANCORA CAPITO UN TUBO DEL MOVIMENTO!!!!
    • stefano c. Utente certificato 3 anni fa
      Sono loro che devono sradicarsi dalle gabbie ideologiche, il m5s non è nato per elemosinare voti di rimbambiti impanati nel dx e sx, si tirino su le maniche e si informino e si diano da fare a divulgare, qui mi sa' che vogliono tutti la pappa in bocca, finchè c'è la pappa..
  • uno che si è rotto il casso diell'italia tutta 3 anni fa mostra
    siete un partito come tutti gli altri con tutti gli identici difetti con l'unica differenza che siete piu incapaci perché volete rovesciare l'ordine naturale delle cose e cioè "nessuno fa niente per nulla"... quel qualcosa può anche essere non di natura pecuniaria ma va da se che qualcosa dev'esserci come contropartita. e poi non va bene quando comanda l'ultimo arrivato. siete disperati perché da una parte volete fare volare gli asini e i maiali perché così avete promesso agli idioti che vi hanno votato....il problema è che vi siete resi conto che l'impossibile non si può fare e così siete diventati un partito che dice una cosa e ne fa un altra oppure non fa nulla ache perché incapaci di coalizzari con altri partiti.
  • Efstathios Varvarigos Utente certificato 3 anni fa
    Siamo immobili. Le regole che ci siamo imposti dovevano essere un orientamento di condotta: stanno diventando un cappio. Non sappiamo plasmarci e adattarci non mentalmente ma strategicamente alle situazioni perchè non abbiamo un percorso decisionale netto. E soprattutto mostriamo paura nel non andare a viso aperto in televisione a mostrare le nostre ragioni che ne abbiamo da vendere. Lo so che li abbiamo tutti contro e che non vogliono farci esporre quello che abbiamo da dire ma solo ridicolizzarci. Ma prendiamo i migliori a parlare, prepariamoli bene e mandiamoli. Pizzaroti ti piaccia o no vinse anche grazie a due comparsate televisive ben azzeccate in cui trasmetteva fiducia. La nostra energia è ferma alla rabbia ed al senso di autoaccerchiamento. Vogliamo far muovere questa energia verso la speranza? Vogliamo rimanere così e consegnare il paese a salvini che è un pezzo di sistema? O VOGLIAMO ALMENO PROVARE A GIOCARCELA?
  • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
    Tutti questi numeri mi fanno girare la testa, per alcuni è un buon risultato? Dopo tutto il marciume e gli scandali nella regione Emilia Romagna direi che qualcosa non va, considerato anche l'ottimo spessore della nostra candidata. Boh sarà la febbre che oggi mi toglie l'ottimismo:)
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Claudio, sei molto gentile, etciùùù:)
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      mi spiace che tu non stia bene ciao Danila :)
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    Una considerazione per coloro che dicono di valutare i risultati paragonandoli a quelli delle precedenti regionali potrebbe sembrare una analisi logica potrebbe ... ma nella realtà mi dovreste spiegare come si può analizare la situazione che vado a descrivere la percentuale dei voti 5 stelle nelle regionali precedenti in Emilia 7% (ma con + votanti) viene quasi raddoppiata oggi (come pure i seggi ma non vengono "raddoppiati" i voti) quindi sembra che il ragionamento funzioni ma se nelle politiche del 2013 nella stessa regione per la camera si è preso il 24% e per il senato il 23% se alle europee si era scesi poco sotto il 20% se queste elezioni vengono fatte anche per "problemi extrapolitici" (diciamo giudiziari) mi sapete spiegare dove sono finiti quel 10% poi divenuto 5% di voti in più che avevamo preso "successivamente" al 2010 ??? gli elettori son sempre gli stessi se non siamo stati rivotati o hanno votato altri o non hanno votato ... non sono "comunque" voti "persi" ??? qindi ??? dei due ragionamenti qual'è quello più corretto ??? Cla'
  • Marc Spagnoli Utente certificato 3 anni fa
    Scusate ma devo dirlo: "Se l'Italia Esce dall'Euro". Anche stavolta siamo fuori luogo e fuori tempo. Siamo diventati come SEL o quella sinistra Radical Chic che pensa sempre a qualcos'altro ... Art. 18, diritti dei lavoratori calpestati, Sentenza Eternit .... e noi (con tutto il rispetto per il caso umano) facciamo articoli su Corona ... O ricominciamo a darci una mossa o l'ennesima batosta elettorale (perché questa è un'altra batosta!!!!) segnerà il punto di non ritorno. A breve faremo la fine dei 4 amici al bar .... ognuno penserà a fare qualcos'altro ... e saranno rimaste solo le parole sparse nell'aria e i sogni infranti (riposti nel cassetto)!!
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    (Riscrivo il post) Nel 2010, in Emilia il M5S prese 161.000 voti , ora 167.000 (Dati ancora non definitivi) A questo punto siamo? Avrebbe dovuto prendere di più, solo come premio all’onestà, alla difesa dei lavoratori, delle piccole e media imprese, della democrazia, dei principi fondamentali della Costituzione Cadono proprio le braccia. L’ottima candidata Giulia Gibertoni prende il 13%. Considerati gli ultimi due anni, caratterizzati da espulsioni e lotte fratricide, battute sbagliate di Grillo, alleanza con Farage e assenza dalla visibilità televisiva, il risultato sarebbe potuto essere anche peggiore.
  • अर्जुनः . Utente certificato 3 anni fa
    Non credo che i "Portavoce" siano contrari ad andare in TV. Il piccolissimo problema è che, nel momento in cui 'X' & 'Y' decidessero di farlo, sarebbero "fuori dal Movimento", con Post dell'indomani mattina sul Blog. Questo è il punto, è stato detto anche in arabo ma niente, di chi reiterava la richiesta della Democrazia liquida, la Piattaforma, la fine del verticismo...vi siete fatti beffe e li avete bannati! E la faccenda della TV è un dettaglio. Il 'problema' vale in sè...è fondamentale.
  • ferdy cavallero 3 anni fa
    continuiamo a sparare cazzate non condivise come l'uscita dall'Europa , parlamento Europeo con la destra inglese ed europea, con i comportamenti da mulo; state rovinando un sogno per paura di andare a governare?
    • Giovanni P. Utente certificato 3 anni fa
      Se non lo sai, L'inghilterra è interessata ad uscire dall'europa al 100%, mentre noi dal 2000 in in poi abbiamo avuto una crisi senza paragoni ...se vuoi buttarti nel burrone dell'economia europea sei anche tu uno che guarda troppo la tv, anche se beppe ha sempre il tallone di achille sanguinante su questo problema.
  • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
    SE VOGLIAMO VINCERE E GOVERNARE QUESTO PAESE: 1) Più presenza in tv, partecipare ad alcune trasmissioni per informare la gente. 2) Fare discorsi semplici e chiari, parlare alla pancia della gente e dei problemi reali 3)Convincere la gente a ritornare a votare e a credere nel M5S. 4)Meno protesta e più proposta, c'è un elettorato moderato da conquistare. 5)Più presenza nel territorio, creare da nord a sud dei centri dove la gente puo' informarsi sul M5S.
    • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
      Si puo' vincere anche prendendo meno del 51%, certo sarebbe meglio avere alleato un altro partito che prende almeno un 10%, ma chi puo' essere? E cmq alcuni partiti come forza italia, ncd, udc, sel, fratelli d'italia sono in caduta libera, noi dobbiamo conquistare chi prima votava questi partiti
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Cercare alleanze, anche rinunciando a qualcuno dei 20 punti. Non penseremo davvero al 51%?
  • Roberto B. Utente certificato 3 anni fa
    Inutile che Renzi faccia finta di aver vinto le elezioni. Il fatto che il suo PD in Emilia Romagna abbia DIMEZZATO i voti non è affatto una vittoria. L'astensionismo di oltre il 60% dell'elettorato è un chiaro segnale che la gente è stanca di sentire tutti i giorni una massa di annunci e di slogan senza motivazionali senza niente di concreto. Lui dice "Avanti così"... vuol dire nei prossimi mesi perderà ancora più voti.
  • Roberto B. Utente certificato 3 anni fa
    Regionali E.R. : su 3,5 milioni di elettori hanno votato : 2010 2,4 milioni -> 2014 1,4 milioni = - 1 milione voti : M5S 2010 120mila -> 2014 160 mila = + 40mila pd 2010 860mila -> 2014 530 mila = - 330mila FI 2010 520mila -> 2014 100 mila = - 420mila Lega 2010 290mila -> 2014 230 mila = - 60mila
    • Roberto B. Utente certificato 3 anni fa
      Renzi per forza è contento........anzi lui spera che a votare vadano solo i suoi parenti stretti cosi porterà a casa il 100%.... è quello che vuole. Purtroppo sono gli italiani che ancora non hanno capito che più astensione si manifesta più le cose non cambieranno . Parafrasando una massima di un grande personaggio si può dire:" Chi tenta di cambiare può anche perdere ma chi non tenta ha già perso"!!!
    • Roberto B. Utente certificato 3 anni fa
      perché non fare i confronti con le ultime e più recenti elezioni provinciali ??
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      E' scorretto (e molto simile alle vecchie tribune elettorali in cui i partiti giustificavano qualsiasi risultato) fare confronti con le elezioni del 2010: In Emilia Romagna eravamo appena arrivati e in Calabria nemmeno c'eravamo. Se vogliamo consolarci allora facciamo confronti con il 2005... Confrontiamo le ultime elezioni di 6 mesi fa (con il PD di Renzi e la Lega di Salvini)e vediamo il numero degli elettori, non falsato dalla bassa percentuale di votanti: PD passa da 1.212 mila a 535 mila Lega passa da 116 mila a 233 mila FI passa da 272 mila a 100 mila M5S passa da 444 mila a 159 mila Comunicazione, proposte non interessanti, altro?
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    Nel 2010, in Emilia il M5S prese 167.000 voti , ora 159.000 (Dati ancora non definitivi) A questo punto siamo? Cadono proprio le braccia. Il M5S, come previsto dallo stesso Grillo a due giorni dal voto, esce ridimensionato. Torna a percentuali molto simili a quelle del 2009 e del 2010 quando proprio a Bologna, tra Comune e Regione, i 5stelle piazzavano i loro primi uomini nei palazzi del potere. Il 13% ottenuto dalla candidata Giulia Gibertoni è comunque un dato doppio rispetto a quello delle regionali passate. Considerati gli ultimi due anni, caratterizzati da espulsioni e lotte fratricide nella regione culla del Movimento, il risultato sarebbe potuto essere anche peggiore.
  • accusadamore .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Vediamo se la coppia di Sfigati incapaci che tiranneggia il Movimento stavolta trova il coraggio e la dignità di togliersi dai coglioni.I Talebani che ancora li difendono è meglio che stiano zitti
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa mostra
      Temo sarà difficile eliminare gente come Bellandi e Stirner (i difensori dell'immobilismo e del va tutto perfettamente bene, mai cambiare) e di alcuni loro cani da guardia tipo Oreste, Toto, Francesco Folchi.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Dovete chiedervi chi cresce e chi perde voti sennò i problemi delle persone non li capiremo mai come Movimento.
  • Diego Cappuccini Utente certificato 3 anni fa
    E' chiaro che l'uscire dalla moneta europea a distanza di tempo non può che giovarci. Ma mi piacerebbe sapere tramite qualche economista e qualche esperto in materia, cosa succederebbe sui mutui delle persone che hanno comprato una casa. Come reagirebbero i tassi sul mutuo e tutto il sistema bancario tornando alla moneta nazionale?
  • अर्जुनः . Utente certificato 3 anni fa
    Nessun Referendum d'ora in poi raggiungerà il Quorum, neanche arruolando i Gurkha Nepa-lesi & i Pesh-de-Merga Curdi. Tantomeno quello sull'€uro...
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      e chi invoca il referendum lo sa.. grillo=pro€uro e il movimento non si lamenti dei risultati..
  • Guido G. Utente certificato 3 anni fa
    Per favore andate in tutte le TV possibili, divulgate l'Onesta del M5S, purtroppo, in tanti non sono al corrente perché non hanno internet, è sono in tanti, mentre a guardare le porcherie delle tv nazionali e non, sono ad oggi in tanti, rivalutiamo questa possibilità, Grillo, fatelo per pietà verso chi ha fiducia nel M5S, tanta gente non è andata a votare perché non conosce quali sono i punti che il M5S vuole portare a favore del cittadino.
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Questo è uno dei problemi. L'altro è che quei punto non vengono portati avanti nemmeno con una massa di parlamentari come quella che abbiamo. I 20 punti che fine hanno fatto? Non valgono alleanze e magari compromessi? Aspettiamo ancora il 51%?
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Padova è proprio anomala: la lega ha vinto senza astensionismo eclatante e il Pd ha vinto per 15 anni anche con la costruzione di un muro dopo che Berlino l'aveva abbattutto da 10 anni.
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    STRANO CHE IL GOVERNO RENZI ABBIA FATTO AUMENTARE IN NUMERI SOLO LA LEGA. SARà L'EFFETTO PADOVA CHE DOPO 20 ANNI DI PD ANCHE IN CENTRO STORICO I RADICAL CHIC HANNO VOTATO LEGA?
    • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
      Invece di pesare alla Lega, che porta avanti la sua politica e raccoglie consensi, preoccupati nel nostro movimento e speriamo che aumenti come fa la Lega.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    vediamo di imparare ora dai nostri errori e ripartire.come ogni volta ma sempre meglio!oppure sarà un disastro!
    • antonello c. Utente certificato 3 anni fa
      d'accordo con te Luca .. ciao , buon inizio settimana :)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      no!qui non ci si libera di nessuno.ci manca solo che ci mettiamo a far da censori verso la nostra gente!ci dobbiam liberare dai troll invece.poi ognuno dirà sempre come la pensa.che si sia d'accordo o meno!
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Magari liberandoci qui di gente come Bellandi e Stirner (i difensori dell'immobilismo e del va tutto perfettamente bene, mai cambiare) e di alcuni loro cani da guardia tipo Oreste, Toto, Francesco Folchi.
  • Maurizio Pistone 3 anni fa
    Avviso all'amministratore del sito. Questo è un articolo sull'euro. La quasi totalità dei commenti si riferiscono alle elezioni in Emilia, o alla TV. Ci deve essere qualche problemino tecnico.
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Vallo a dire a gente come Bellandi e Stirner (i difensori dell'immobilismo e del va tutto perfettamente bene, mai cambiare) e di alcuni loro cani da guardia tipo Oreste, Toto, Francesco Folchi. Evidentemente non sanno che fare....
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno a tutti meno che a quella specie di travestito che è la Frignero. Ma come avrà fatto il marito ad adempiere ai doveri coniugali? Si sarà drogato?
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    l'errore fondamentale, caro Grillo, che ha fatto il movimento è stato quello di candidarsi. così facendo lo stesso si è riempito di tutti quegli elementi che gli altri partiti hanno scasrtato. Si sono piazzati loro e hanno riformato tutti i loro cerchietti magici. Tu a febbraio 2013 dovevi lasciar montare la protesta. Era più che ovvio che qui si sarebbero infilati tutti gli ex comunisti. sono loro che votano su questo blog e si vede dai risultati. In un paese dove il comunismo prende il 4 per cento non si può appoggiare una linea programmatica come la loro. Caro Beppe, sciogli il movimento e rimanda a casa questa manica di arrivistelli allo sbaraglio. Non è un paese per onesti.
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      A niko: Dal tuo commento appare evidente che per gli aderenzi al M5S i termini destra e sinistra sono ancora molto ma molto validi. Lo si vede da una marea di commenti, sempre.
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      Comunistelli va a dirlo a qualcun'altro. Se ancora siamo qui a parlare di "comunistelli", fascistelli, sinistra e destra ... allora vuol dire che non abbiamo capito un tubo del movimento. Sciogli il movimento e cosa fai? ... torni a votare lega, pd, pdl di nuovo? Che alternativa avresti??
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    L’Emilia ha rischiato di essere governata dalla Lega che supera il 20%, nel 2010 si parlò di un boom per il 13%, vennero scritti molti libri su questa discesa delle camicie verdi sotto il Po. C'era ancora Bossi, e il governo Berlusconi, un'altra era geologica. Di certo, Salvini la sua sfida dentro il centrodestra l'ha vinta, con Forza Italia sotto il 9%. “Il pallone Renzi si sta sgonfiando”, dice Salvini.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    Bonaccini è stato votato da meno della metà degli iscritti emiliani del Pd. Un disastro. In pratica non è stato votato nemmeno dai suoi. I suoi voti sono gli stessi che ottenne lo sconfitto Civati alle primarie per il segretario. In Emilia gli elettori potenziali erano 3,4 milioni, hanno votato in 58mila! Il Pd emiliano in 6 mesi, dalle europee di maggio, ha perso quasi due terzi dei suoi voti. Il risultato è molto al di sotto delle più nere aspettative: 37% di votanti, 30 punti in meno del 2010 che fu l'ultima vittoria di Errani. Ancora di più se si guarda alle europee di maggio. Meno votanti che in Calabria, uno schiaffo per la tradizione emiliana, sempre in testa agli indici di partecipazione al voto, per tutto il Dopoguerra. E un segnale allarmante.. Ma ci sono stati il Jobs Act, le manifestazioni piazza, lo scontro sempre più duro con Cgil e Fiom, i tagli alla democrazia di Renzi, i suoi attacchi ai lavoratori. Intanto in Emilia la campagna elettorale non decollava, con le primarie pasticciate, il ritiro di Richetti, il flop ai gazebo. E poi le inchieste e i verbali sulle spese pazze, 41 consiglieri indagati su 50, le carte giudiziarie…i furti della classe dirigente regionale, gli atti disonesti di Errani. Avranno anche vinto ma la vittoria è mutilata e paga le scelte di Renzi e i furti degli amministratori locali. Alla fine, il governatore dell'Emilia è stato scelto dal 16% degli aventi diritto al voto. Da queste parte non era mai successo.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    quando avranno fatto dell'emilia la groviera illustrata in questa mappa delle prossime trivellazioni sblocca-italia: http://unmig.sviluppoeconomico.gov.it/unmig/cartografia/tavole/titoli/titoli.pdf guai al m5s se si azzarderà e versare un euro per la ricostruzione dei danni che ne conseguiranno, terremoti inclusi.
  • Web Remove Me 3 anni fa
    A volte è meglio eliminare dal web uno scandalo, un passato imbarazzante, un commento, un articolo, un video o immagine. Da oggi è possibile con www.webremoveme.com
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Pubblicità.....
  • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
    In emilia romagna abbiamo preso più voti di forza italia, ncd, sel, udc e fratelli d'italia Quindi i due alleati di renzi e cioè forza italia 8% e ncd 2% hanno nettamente perso. Se renzi vuole arrivare al 50% o fà l'allenanza con la lega nord oppure si studia il programma del M5S.....
    • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione, ma mi sembra difficile un alleanza con la lega, renzi deve capire che il M5S non è contro di lui. E' lui che vuole la gloria personale, è un egoista.
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Il fatto è che quelli della Lega non sono stupidi e una alleanza, alle loro condizioni, potrebbero anche accettarla. Il M5S no.
  • orella lisciani 3 anni fa
    Alle prossime elezioni in regioni come la Liguria e la Toscana l'orientamento più forte, l'astensionismo, (di chi ha perso la bussola)forse potrebbe conquistare un 75%. Questa Italia è proprio una sconfitta. Per tutti!
  • PaoloR Z. Utente certificato 3 anni fa
    Diseguito i dati forniti da Istat (in mln di euro), mese di ottobre BILANCIA EXTRA UE ott 14 set 14 ott 13 Saldo 4.038 1.533 2.805 Import 12.996 13.525 14.088 Export 17.034 15.058 16.893 Bello, siamo in saldo ATTIVO. Mi domando con cosa pagheremo (se) quando si uscirà dall'€. L'import di 13 Kmilioni di euro. Con la liretta? Chi di voi andrebbe a vendere qualcosa in cambio di una moneta che lo stato stesso (o il M5*) vuole che si svaluti? Paolo TV
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      acquisti di energia -31,6%. e quindi forte calo importazioni http://www.istat.it/it/archivio/139765 un miglioramento al ribasso..
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      e' logico che diverra' economicamente piu' allettante comprare latte italiano che oggi vale 1€ rispetto a quello tedesco (70cent), cosi' per le arance spagnole o le macchine tedesche, senno' a che serve la sovranita' se non ha rendere sovrana la propria economia?
  • mario c. Utente certificato 3 anni fa
    oggi è meglio che parliamo di olio di oliva
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      No, meglio di olio di ricino...
  • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
    IL grande sogno dell'€uropa, un popolo che nemmeno si scomodi per eleggere un proprio rappresentante democratico, ma che sia succube agli ordini impartiti all'alto (dei poteri finanziari&multinazionali)
  • carlo 3 anni fa
    il m5s e' passato dal sentire il rumore di elicotteri, poi c'e' stato il vinceremo noi, poi il vinceremo poi, ora, va be', pochi ma buoni. eppure gli italiani i voti ve hanno dati al m5s, ha il 25% al parlamento. cos'ha dimostrato il m5s? che i parlamentari si sono ridotti lo stipendio? cioe' che beppe sa fare il busone col culo degli altri? ok. e poi? al netto delle urla? non avete il 3%. siete 1/3 di parlamento in un parlamento diviso in 3 parti. senza psicodrammi castranti, sarebbe la situazione perfetta prt protare a casa risultati importanti.
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      Eh già ... colpa degli italiani ... colpa del M5S che informiamo in maniera frivola e non diamo LE CIFRE! Quelle fanno colpo. LE CIFRE!!!
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Il fatto che nessuno si informa è normale. Non è normale che il M5S non informi. La lega, che informa male ma informa, ha più che raddoppiato. Salvini è sempre in TV.
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      Informazione caro mio. Agli italiani manca informazione! Vorrei proprio vedere chi ha il coraggio di dire che "il M5S non ha niente" dopo essersi andato a vedere tutte le proposte fatte in parlamento e tutto ciò che è stato votato dalla Renzi Band. Il problema è che nessuno si informa. E quindi facciamo sempre la fine della cicala col mandolino. Alè
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Ricapitolando: http://elezioni.interno.it/regionali/scrutini/20141123/R080000000000.htm Votazioni regionali emilia 2010 Votanti 68% Centro sx = 1.197.789 voti Centro dx = 844.915 voti Mov = 161.056 voti (7%) ******** Votazioni regionali emilia 2014 Votanti 37,30% Centro sx = 615.723 voti Centro dx = 374.736 voti Mov = 167.022 voti (13,30%) ******** Quindi: 1) Chi non è andato a votare sono i sostenitori Centro DX e Centro SX. 2) I votanti del Mov sono rimasti invariati, o leggermente aumentati. 3) La nostra percentuale passa dal 7% al 13% perchè la percentuale dei votanti si è praticamente dimezzata. Nota: Per la legge dei grandi numeri... siamo immobili come mummie, altro che movimento.
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      In proporzione, a pari affluenza si avrebbe preso circa 100mila voti in più rispetto il 2010. Bisogna capire perchè la gente sta a casa.. questo è il vero problema. Bisogma far comprendere che il non voto vuol dire ACCETTARE QUELLO CHE C'E'.
    • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
      Proprio per questo motivo dovevamo puntare tutto sull'emilia romagna. Dovevamo convincere gli elettori di centro sinistra e centro destra a votare per noi. Salvini della lega nell'ultimo mese è stato sempre in tv.
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Peggio: Credo sia molto scorretto (e molto simile alle vecchie tribune elettorali in cui i partiti giustificavano qualsiasi risultato) fare confronti con le elezioni del 2010: In Emilia Romagna eravamo appena arrivati e in Calabria nemmeno c'eravamo. Se vogliamo consolarci allora facciamo confronti con il 2005... Confrontiamo le ultime elezioni di 6 mesi fa (con il PD di Renzi e la Lega di Salvini)e vediamo il numero degli elettori, non falsato dalla bassa percentuale di votanti: PD passa da 1.212 mila a 535 mila Lega passa da 116 mila a 233 mila FI passa da 272 mila a 100 mila M5S passa da 444 mila a 159 mila Comunicazione, proposte non interessanti, altro?
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      sigh...
  • Franco Paronitto Utente certificato 3 anni fa
    Toc! Toc! c'è nessuno? Qualche nuovo post? Se state partorendo qualche strategia comunicativa, mi sa che è tardi... Ancora convinti che la tv non serve? Grazie per avermi deluso ancora, se siete li per combattere, fatelo, altrimenti lasciateci perdere. A riveder sta minchia
    • Antonio F. Malavenda Utente certificato 3 anni fa
      Concordo, inizio a credere che le due teste pensanti del movimento non abbiano intenzione di iniziare a Farci governare il paese. Bene dico che possiamo fare a meno di loro.
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Zampano il multinick difende l'indifendibile, e il movimento per colpa di quelli come lui si estingue.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      E SECONDO TE NON COMBATTONO? VAI A VEDERTI I VIDEO SU YOUTUBE, E VEDRAI CHE IN PARLAMENTO SI DANNO DA FARE ECCOME....
  • niko d. Utente certificato 3 anni fa
    L'unico messaggio che passa è che il M5S NON HA FATTO NIENTE. L'ho scritto già più volte ... bisogna che ognuno ci metta l'impegno di scendere in strada e far capire alla gente ciò che il M5S ha fatto finora. QUEI 4 POLLI DELLO STAFF COMUNICAZIONE NON POTREBBERO MICA PREPARARE VOLANTINI, DEPLIANT O SLIDE PIU' APPROFONDITE E "PUNGENTI"? PERCHE' NON SI FA UN BELL'ELENCO DA DIVULGARE CON TUTTE LE TASSE INTRODOTTE DA RENZI E DAL PD??? Gli italiani (specialmente qui al nord) si svegliano solo quando vengono colpiti alle loro tasche! Me lo son fatto io a tempo perso, possibile che nessuno possa fare qualcosa del genere??? PERCHE' QUELLE POCHE VOLTE CHE I PARLAMENTARI VENGONO INTERVISTATI (RADIO O TG) NON SI FA UN BELL'ELENCO DELLE PORCHERIE FATTE DA RENZI E UNA BELLA LISTA DELLE PROPOSTE BOCCIATE DAL M5S?? Fregatevene della "scaletta di puntata" ... dovete sparare NUMERI E CIFRE!!! Quelli mancano sempre!!
    • Antonio F. Malavenda Utente certificato 3 anni fa
      Bravo cazzo tutti a dire che non abbiamo fatto un cazzo!
  • carlo 3 anni fa
    la tipa del m5s in emilia e romagna, l'ho vista solo un paio di volte ma mi e' sembrata una persona a posto, intelligente e pulita. soprattutto non si perdeva in ciofeche futuristiche nazional-fascistoidi tipo il post di oggi. perche' non si e' presentata di piu' in tv? perche' oscurata dallo stesso m5s? il m5s chiede troppo alla gente, la maggioranza dei voti facendole mangiare robazza indigeribile e senza far sapere il meglio delle sue intenzioni. anzi, evitando accuratamente ogni occasione per mettere in pratica queste. e ci si chiede perche', anche in un panorama politico cosi' deleterio, non viene votato?
  • Andrea Rossi Utente certificato 3 anni fa
    tutti gli sforzi comunicativi mi sembrano concentrati su questa campagna (della quale si disse, "decidiamo insieme se uscire o no", non "vi faccio vedere perchè conviene uscire poi fate come vi pare") intanto prendiamo batoste in regioni assetate di trasparenza e onestà, alle quali evidentemente non arriva più il nostro messaggio...
  • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
    Se in futuro vogliamo vincere e governare questo paese bisogna da adesso cambiare strategia comunicativa. Purtroppo ancora c'è tanta gente che si informa solo con la tv, quindi se in tv i nostri parlamentari non ci vanno non possiamo prendere i voti della gente che decide di non votare. Meno protesta e più proposta Parlare alla pancia della gente, discorsi semplici ma chiari. Salvini della lega nord nell'ultimo mese è stato ogni gorno in tv.....
  • PI ME Utente certificato 3 anni fa
    Mi sembra molto scorretto (e molto simile alle vecchie tribune elettorali in cui i partiti giustificavano qualsiasi risultato) fare confronti con le elezioni del 2010: In Emilia Romagna eravamo appena arrivati e in Calabria nemmeno c'eravamo. Se vogliamo consolarci allora facciamo confronti con il 2005... Confrontiamo le ultime elezioni di 6 mesi fa (con il PD di Renzi e la Lega di Salvini)e vediamo il numero degli elettori, non falsato dalla bassa percentuale di votanti: PD passa da 1.212 mila a 535 mila Lega passa da 116 mila a 233 mila FI passa da 272 mila a 100 mila M5S passa da 444 mila a 159 mila Comunicazione, proposte non interessanti, altro?
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    Nel 2010 , in Emilia il M5S prese 167.000 voti , ora 159.000. A questo punto siamo? Cadono proprio le braccia.
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      cerca su google "ministero interno elezioni" ...ci son le pagine delle regionali . Oppure anche su "corriere.it" o "repubblica.it". I 159mila non sono sbagliati, ma sono i voti di preferenza (che di solito son sempre inferiori ai voti reali del candidato presidente)
    • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
      Niko, ti ringrazio per la correzione ma continuavo a trovare le percentuali e non riuscivo a trovare i dati che ti mi dai li prendo per buoni dimmi solo dove li hai trovati, per favore
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      HAI SBAGLIATO VIVIANA! anche se non vuol dire niente, cmq i numeri sono i seguenti: 2010 161mila (con 60% affluenza) 2014 167mila (con 40% affluenza) Gli unici ad aumentare i voti sono stati i 5S. CDX e CSX hanno perso mezzo milione di voti
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Peggio, visto che nel 2010 eravamo agli inizi.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    Gianluca D'angelo Dimostrazione palese, se ce ne fosse ancora bisogno, che la nostra classe politica vive in un mondo parallelo e completamente distaccato dalla realtà del paese: va a votare il 40% (in Emilia il 37%) degli aventi diritto e questi cantano vittoria (avendo preso un 15%) invece di rendersi conto che ormai la maggioranza degli italiani ha perso anche la speranza.....
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    aigor1 Renzie ci sguazza sull'astensionismo... Con nonno Giorgio dalle europee stanno abolendo le opposizioni minox reitanox Pd e governo hanno riportato gli italiani alle urne. Cinerarie. fabiuski Per mettersi avanti la procura da stamattina ha già iniziato ad intercettare tutto il consiglio regionale di Emilia e Calabria
  • carlo 3 anni fa
    mi auguro una cosa: che i parlamentari de m5s (il m5s ha comuqnue ancora il 25& dei parlamentari quindi puo' fare tanto se esce dagli incubi e dagli psicodrammi in cui si e' infilato) si sgancino dal duo ormai deleterio beppe-casaleggio e si mettano a ragioanre e ad agire con buonsenso e con la loro testa. lo stesso in europa. beppe grillo? solo il portavoce ma veramente della volonta' di chi ha votato il m5s.
  • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
    Mi piacerebbe vedere in TV un nostro rappresentante che querela un pennivendolo o un giornalista Rai che dice falsità in diretta . Mi piacerebbe che un nostro rappresentante potesse sputtanare in TV certi giornalisti che falsificano le notizie. Mi piacerebbe un nostro rappresentante,come fa il Bomba,senza contradditorio,parlare delle false riforme,delle leggi ad castam,dei provvedimenti legislativi fasulli,della perdita di democrazia e della dittatura che avanza. Mi piacerebbe,ma.....
  • carlo 3 anni fa
    per non prendere i voti della gente, in questa situazione politica cosi' grave, bisogna impegnarsi. il m5s dovrebbe farsi un esame di coscienza a 360°, se la gente preferisce il cappio al collo piuttosto che votarlo. casomai non votano nessuno, ma il m5s non lo votano. cos'e' successo? e' cambiato il quadro politico? no, e' peggiorato. quindi,cosa c'e' di diverso dai tempi in cui il m5s conquistava citta' anche importanti (ad es parma) e prendevea il 25% dei voti alle nazionali? in che cosa hanno deluso? e la delusione deve essere stata pesante, visto il crollo. un esame di coscienza please. quando rivolgi il dito contro qualcuno ci sono 3 dita rivolte verso di te.
  • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
    Ricordi dal passato: Una volta erano tutti fascisti:grandi adunate,riunioni nelle piazze ad osannare il regime. alla decadenza del fascismo tutti comunisti,bastava buttare la camicia nera e mettere un fazzoletto rosso al collo. Nella guerra ultima,grandi amici dei tedeschi a combattere contro l'alleanza,poi nell'arco di 24 ore fummo i loro avversari perchè cambiammo sponda. Siamo stati sempre con i più forti : è molto più facile! Anche oggi non siamo cambiati: stiamo sempre con i più forti anche se sono dei grandi ladri! E' più facile! Si preferisce astenersi che prendere decisioni,ma poi ci si lamenta,i cambiamenti per noi Italiani non vanno bene,meglio tirare avanti con il solito tram-tram.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Il carro del vincitore non è mai esistito. Questi sono luoghi comuni, soprattutto disinformazione fatta dagli americani, che dovevano rappresentare il nostro popolo in modo negativo. Prima della guerra c'erano le divisioni, destra e sinistra erano in aperto scontro e i "followers" dei diversi partiti combattevano tra loro, facendo anche morti (es. Matteotti). Dopo la guerra le cose rimangono inalterate, c'è sempre scontro tra sinistra e destra, ben rappresentata in Peppone e Don Camillo e di seguito tra BR e NAR. Oggi le ideologie non esistono più, ma continuano a esistere gli schieramenti e di conseguenza la lotta tra fazioni, anche se più leggera e limitata agli insulti in parlamento...
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    - ALESSANDRA DANIELE Pace fra i leader europei:finalmente è stato individuato l’autentico responsabile della crisi economica mondiale,che perciò dovrà pagarne tutte le spese Tu No,non è il solito ”tu” retorico,si tratta proprio di te che stai leggendo Sei licenziato Alza il culo,raccogli le tue cianfrusaglie,e levati dai coglioni Sì,subito,i mercati non aspettano No,non c’è più niente che tu possa fare per evitarlo,l’Art.18 è clinicamente morto.Ormai si tratta solo di staccare la spina,e il Vaticano non si oppone.Chiamalo pure Articolo Mortis Cosa c’è,sei "indignado”? Calmati Ti sconsigliamo di scendere in piazza,ha piovuto, è allagata dal fango Ti sconsigliamo di provare a bruciare un’auto, sei così incapace che finiresti per bruciare la tua Torna a casa,e accendi la Tv.Ci sono sempre Vari talk show E vergognati Tu sei un parassita.Un peso morto.Per anni hai preteso di essere pagato per lavorare,e persino di essere pagato dopo aver lavorato,ormai vecchio e inutile Un sopruso che i mercati non intendono più subire Il lavoro non è un diritto,è una merce.E tu non potrai più costringere nessuno a comprare la tua merce avariata Tu non ci servi.Al mondo ci sono milioni di disperati pronti a strisciare per un decimo del tuo stipendio,tu non sei competitivo,sei un pessimo affare,anzi,sei proprio una patacca Levati dai coglioni e ringraziaci di non averti denunciato per truffa Ringraziaci di aver difeso la libertà dei mercati,di aver trovato l’ingranaggio guasto che inceppava la meravigliosa macchina del Capitalismo Tu sei il guasto.E sarai rimosso,in modo che la macchina torni a macinare risorse umane e naturali a pieno regime Il futuro di cui parli non ti è stato rubato,non è mai esistito.Tu non hai mai avuto nessun futuro.Tu sei un rudere,un fossile,un rifiuto Sei un ostacolo al progresso.Sei la carcassa scheletrica del cane randagio che blocca la strada al SUV dell’avvenire Raccogli le tue ossa marce e sgombera La pazienza del capitalismo è finita masadaweb.org
  • Renato O. Utente certificato 3 anni fa
    L'uscita dall’euro non piace agli Italiani: molto meglio farsi mantenere dall’Europa, grazie alle buone alleanze dei partiti socialisti, nell’attesa del miracolo economico prodotto dai nuovi schiavi lavoratori, tanto la Repubblica è fondata sul lavoro degli altri. Questa è l’Italia che emerge dalle urne, con la sua secolare arte di arrangiarsi, l’Italia che conferma con un referendum il patto del Nazareno, l’Italia del menefreghismo di chi non va a votare. Dobbiamo prenderne atto, e cambiare qualcosa, se vogliamo andare al potere. O non cambiare niente, se siamo convinti delle nostre idee.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      "L'uscita dall’euro non piace agli Italiani: molto meglio farsi mantenere dall’Europa"??? Dico, stai scherzando? Premesso che l'UE non ha mai dato un centesimo all'Italia, ma è l'Italia che paga per stare in UE (174 euro al secondo + altre spese), nonché terzo contribuente dopo Germania e Francia (e, a differenza di questi, l'unica cosa che cresce è il nostro debito), se gli italiani sapessero che c'è la possibilità di uscita dall'euro voterebbero in massa, ma la TV di regime blocca ogni diffusione delle notizie e i vari idioti filoeuro, spesso giornalisti prezzolati, fanno disinformazione per permettere alla casta di acquistare a prezzo di svendita beni che appartengono al popolo italiano e che è tenuto a svendere se vuole mangiare...
  • carla2 g. Utente certificato 3 anni fa
    Il problema dello spettacolo è "che spettacolo dare". Purtroppo con i media e pure i giornali venduti e finanziati si è in mano loro e possono travisare anche le parole e azioni più nobili. I media e la tv hanno troppi cadaveri nell'armadio e gli elettori pensano ormai che siamo in una dittatura, erroneamente credono non serva andare a votare. In questi regiorgio ha la colpa maggiore, sarebbe da incriminare per colpo di stato, ma chi lo fa? Non ci sono politici, sindacati, giornalisti , magistrati che non siano mantenuti dal sistema.
  • Oliotoscano 3 anni fa
    Non stiamo centrando l'obiettivo principale,che e' la partecipazione dei cittadini.Con un'astensione al voto di queste dimensioni,se l'avessimo centrato,avremmo dovuto noi prendere il quaranta per cento.I meetup locali sono sempre meno frequentati.Le discussioni avvengono ogni dove,ma non nel luogo deputato a farlo,cioe' sul meetup.Spesso,gli attivisti che si esprimono non non si vedono mai ai banchetti.Un banchetto informativo,per i residenti locali,e' meglio della televisione,perche'e' una presenza reale sul territorio.E' li che si raccolgono le istanze dei cittadini.Se vogliamo vincere,un giorno,dobbiamo ripartire da dove tutto e' cominciato,discutendo e decidendo sui meetup e facendo presenza in massa ai banchetti.
  • Enzo Chiesino Utente certificato 3 anni fa
    La casta siamo noi, si quella degli isolati , penso ci consideriamo baciati dal signore, noi non ci mischiamo in nessun luogo, lontani dai TG, dalle conferenze, soprattutto non avremo mai un canale o una trasmissione gestita dal M 5 * * * * *. Siamo gli intellettual-filosofi, i bonzi della politica. Alle prossime votazioni avremo un successo del 1,56%, ci va bene così.
  • niko d. Utente certificato 3 anni fa
    Al di là del fatto che le votazioni non son andate bene (lo ammetto) e che vale solo la percentuale ... è bene evidenziare però che con il 40% scarso di affluenza (contro il 68% del 2010) il M5S è l'unico che ha incrementato i propri voti (gli altri si son dimezzati) CSX 615.723 contro 1.197.758 (-582.035voti=-49%) -pd 535.109 contro 857.613 (-322.504voti=-37%) CDX 374.736 contro 844.915 (-470.179voti=-56%) -lega233.439 contro 288.601(-55.162voti=-19%) M5S 167.022 contro 161.056 (+5966=+4%) QUESTO VUOL DIRE CHE SEBBENE L'ASTENSIONISMO SI SON AUMENTATI I VOTI. BISOGNA FAR BRECCIA TRA COLORO CHE SI SON RIFIUTATI DI RIVOTARE PD,PDL,LEGA
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      E in calabria forse si riesce entrare in consiglio regionale (prima eravamo inesistenti). E' un processo lungo ... forse abbiamo avuto troppa fretta di avere risultati ... ma per cambiare la mentalità della gente ci vuole tempo tempo e tempo
  • antonello c. Utente certificato 3 anni fa
    Ot E finitela di menarla con sta Tv , noi siamo un MoVimento di cittadini che lavorano sul territorio tra i cittadini Collaborazione , condivisione e partecipazione . Siamo il popolo della rete . Degli show man alla Mastrangeli non ne abbiamo bisogno , comprì ?!
    • antonello c. Utente certificato 3 anni fa
      ciao Rita .. Ma infatti condivido quello che ha detto Beppe .. Nei Tg dobbiamo andare .. avere il nostro spazio per riportare quello che si sta facendo per combattere il sistema massonico . mafioso - istituzionale .. No a unici interlocutori che seguono la linea e il percosrso di un partito .. Noi non siamo un partito e diamo Voce ai cittadini .. Sono sempre più convinto che questi stanno scomparendo grazie al MoVimento .. I cittadini hanno la nausea e lo stanno dimostrando .. Il nostro obbiettivo è cambiare il sistema , in tutti i suoi aspetti .. E lo stiamo facendo alla grande : ) Un caro saluto
    • antonello c. Utente certificato 3 anni fa
      Enzo noi siamo un MoVimento di cittadini che partecipano con i cittadini .. dobbiamo essere noi in prima persona ad essere la parte del MoVimento e che riporta il lavoro svolto dai pv ai cittadini .. Stiamo facendo tutto questo per cambiare il sistema informativo che è uno schifo ( per usare un'eufemismo ) Stiamo facendo tutto questo per portare DD e DEmocrazia partecipativa sul territorio .. La nostar ragione dd'essere è quella di portare ogni iscritto ad essere parte attiva del progetto .. Allo stesso livello di Luigi , Nicola , Alberto e di CHIUNQUE ALtro .. Ascoltiamo bene il messaggio di Beppe a Bologna .. Che riassume chiaramente questo mio pensiero .. Grazie per apprezzare il lavoro che faccio con i miei concittadini , non da solo , sul territorio .. E che continueremo a fare nel M5s .
    • Enzo Chiesino Utente certificato 3 anni fa
      Continua a lavorare sul territorio, ma se vuoi il successo elettorale devi andare in TV, mentre tu incontri 10 persone , la TV ne persuade 10.000 in solo 1/2 ora, tu resti una giornata in mezzo alla strada a prendere freddo , in un bel salotto riscaldato massacrano le menti degli Italiani senza risparmio. Ciao, ti ammiro in ogni caso.
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      di quelli alla mastrangeli siamo d'accordo ma di quelli come Di Maio ne abbiamo bisogno COME IL PANE! COME IL PANE.. Certo, è giusto stare ai gazebo o in rete ma è necessario stare anche in TV. ANCHE IN TV!
  • Arturo Arti 3 anni fa
    Dobbiamo crescere, probabilmente abbiamo ottenuto l'apice dei voti ottenibili da un movimento, è tempo che ci si dia un briciolo di struttura direttiva, Beppe è il rpesidente e va bene, ma un coordinamente CENTRALE con una decina di parlamentari (i più incisivi, Di Maio Dibattista Taverna in primis) che coordino le iniziative, le proposte ma soprattutto LE STRATEGIE. manchiamo di una strategia che possa portarci al governo, Beppe va bene nelle piazze, non va molto bene davanti ad un microfono perchè (giustamente dal suo punto di vista) se lo rpende e fa un monologo. Per questo serve un coordinamento e poi andiamo pure nei talk show, portiamo grafici, documenti, sommergiamoli di merda questi ladri assassini. Per ultimo alleiamoci s ettivamente su singole battaglie condivisibili, non isoliamoci in questo splendido aventino che è questo Blog, disponiamo di uno strumento unico e meraviglioso di democrazia diretta, possiamo proporre modifiche alle proposte di legge, facciamolo sapere, mostriamo come fiunziona il M5S, la gente NON LO SA. Le nostre idee devono camminare, facciamole VOLARE!
  • Maurizio Pistone 3 anni fa
    Uscire dall'Euro? Così l'Italia avrà la lira. La Germania avrà il marco. Immaginate come andrà a finire.
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 3 anni fa
    Un tonfo disastroso.. 1) Molti sostengono che andare in TV sia la panacea di tutti i mali.. in realtà è la TV con le sue argomentazioni decide chi pompare o meno nei talk show..quindi andare o nn andare cambierà ben poco a meno che non decidano di farci vincere loro e pomparci ben bene con servizi positivi dedicati.. 2)Non si può affidare le sorti di un movimento o di una regione ad un gruppo seppur preparato di giovani.. alla gente non convince che questo gruppo di giovani inesperti, seppur preaparati, vada al governo di una regione..mettiamocelo in testa... inoltre i nostri obiettivi politici sono troppo nazionali e generalisti..qualcosa da proporre di più regionale e di più concreta no?? 3)Grillo ha meriti grandiosi ed un grande intuito..ma quando propaganda in giro che i partiti non ci sono più (forse nei contenuti politici si, ma non nei fatti no)è lontano dalla realtà dei fatti..e con questi partiti cmq bisogna conviverci.. 4) Bisogna capire che è la televisione e la stampa che decide chi deve vincere e di quanto... Criticare i giornalisti va bene, ma se non si hanno alternative serie di strumenti di propoaganda forse è meglio quanto meno tacere per evitare figure barbine..
  • emmanuela courlios Utente certificato 3 anni fa
    Eccoci al penoso risultato delle elezioni regionali: 1/3 di votanti di cui 1/3 M5S. La colpa è del M5S che non va in TV a dare spettacolo? Mi sembra banale come risposta, purtroppo penso che questo risultato sia proprio lo specchio della percentuale delle categorie delle persone: 2/3 di poveri ignornati di cui 2/3 anche disonesti. Ma va bene così, prendiamone atto e restiamo fermi sulla nostra posizione, che restare nel giusto non si sbaglia mai. Intanto siamo una realtà, piccola, ma presente. La lega cresce perchè da spettacolo, ma quando si ricompatterà con il suo PDL ritornerà a sparire come è già successo (possibile che gli italiani non ricordano nemmeno la storia contemporanea?). Buon lavoro ai nostri incaricati e non perdiamo la fiducia.
    • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
      Concordo perfettamente con la tua analisi.
    • speed king 3 anni fa
      Allora è meglio dare spettacolo che fare la fine dei tracchi.
  • Franco Mas 3 anni fa
    Ormai la si pensa un po' tutti allo stesso modo, l'intransigenza ideologica, in specie sul tema della comunicazione, di questi tempi non paga e qualcuno del vapore dovrà finalmente prenderne atto. La Gibertoni ha compiuto, praticamente da sola, un piccolo miracolo, ha regalato al M5S più consensi di quanti ne avesse nell'ultima consultazione regionale. Ci si chiede se si poteva fare di più. La risposta è: con un astensionismo così alto e con l'attuale popolarità del Movimento era impossibile. Il dato più sconfortante è quello della Calabria, la gente si è rotta i marroni della politica e anche il Movimento non è stato giudicato attendibile. O ci diamo da fare o rimarremo quelli del blog, temo che Aldo Masotti di Verona abbia ragione.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    La vittoria di Renzi e dunque del Pd e dunque dei peggiori e più ladri governanti d'Italia segue la moda di sequel che ormai imperversa in televisione Abbiamo in effetti la peggiore invasione di morti viventi di tutte le categorie. TThe Flesh, Les Revenants e Resurrection, Babylon Fields, Intruders, The Messengers, The Returned, iZombie e Z Nation... L’epidemia cimiteriale deriva soprattutto dal mostruoso successo di The Walking Dead, diventata la serie più seguita degli USA e fortunatamente, nonostante i vari difetti e i cambi di showrunner, rimasta sostanzialmente fedele alla sua funzione disturbante tipica della Genre Fiction. Ma gli elettori del Pd supportano brillantemente (si fa per dire) con i The Walking Deads nostrani AVANTI ZOMBI ITALIOTI ! PROCEDETE ZOPPICANDO COME POTETE! NON AVETE DA PERDERE CHE LA DEMOCRAZIA DEL CIMITERO!
  • speed king 3 anni fa
    Finito per sbaglio come sottocommento, sorry: Con tutto il rispetto per le P.M.Imprese(ci sono anche pensionati a 400 euro al mese), ma qualche soldino lo dirotterei per una 'Pubblicità' migliore e più incisiva del M5S, che anch'esso fa parte della 'Grande Impresa' per una CIVILTA' ITALIANA MIGLIORE. Ekkeddiamine. Scetatevi.
  • speed king 3 anni fa
    E c'abbiamo pure il presidente per la vigilanza RAI, ekkekkakkio, dovremmo avere anche noi un tempo di apparizione come tutti gli altri per parcondicio, ekkekkazz.
  • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
    Ieri sera alla gabbia: scusi lei ha votato 5*? Si l'ho votato ma non lo voterò più perchè non hanno fatto nulla! Vedi beppe la cattiva comunicazione? La gente non sa! E quando non sa o è male informata....vota PD! Ieri il Bomba ha sostenuto: ho solo paura dell'astensionismo! Falso...l'astensionismo gli va bene,anzi benissimo! Una Minoranza governerà una maggioranza di coglioni! Beppe cerca di rivedere la politica comunicativa,fattene una ragione perchè l'italiano crede solo alla TV e non a caso il bomba c'è sempre eeeee...un motivo ci sarà o no?
  • alessandro verrastro 3 anni fa
    ci rendiamo conto che continuando a comunicare solo attraverso internet siamo autoreferenziali? le regionali ne sono la prova, perchè non siamo riusciti ad arrivare alla massa di persone che non sono andate a votare? tutto quello che le persone sanno sul movimento e sul lavoro dei parlamentari arriva da tg, talk e gr, quindi solo propaganda per il centrodestrasinistraleghista.
  • Davide 8arbieri Utente certificato 3 anni fa
    "L’Italia non avrà altra scelta che lasciare l’Euro nell’estate 2015" Vogliamo essere seri? E allora diciamolo una volta per tutte, basta procrastinare e rimandare la data di uscita prevista. Prendiamo il nostro esperto preferito, che potrebbe essere proprio A.E.Pritchard, e fissiamo la data. Diciamo estate 2015. Poi però se ancora non siamo usciti dall'euro la smettete di rompere i coglioni e cominciate a darvi da fare per far funzionare le cose!!! Per come è fatto il mondo oggi, se non vuoi venire mangiato devi saper gestire delle contrattazioni importanti. Forza! Basta chiacchiere vuote!!! Mandate gli eletti a contrattare!!!
  • Marco Sfoglia 3 anni fa mostra
    Molti di VOI additano il popolo italiano come "coglione" perchè avete perso le elezioni di nuovo. Ah si ? Popolo coglione ? E perchè mai ? Perchè abbiamo deciso di non votare un partito dittatoriale, autoritario, del "pensiero unico del capo assolkuto e supremo" ? Delle espulsioni facili ad personam, dei FATTI ZERO e tante chiacchiere....ovvero il M5S ? Sonbo anni che scassate i maroni con chiacchiere da Bar dello sport e prosciutto sugli occhi. Il M5S è deceduto, perchè ha assolto al suo compito primigenio, ovvero fungere da "valvola decompressiva del crescente malumore popolare" ( ...a causa di scelte a favore delle multinazionali e della globalizzazione.... ) e consegnare il paese nelle mani dei poteri forti sovranazionali. Ci sono riusciti ! Adesso non servite più ed il tasto di autodistruzione è stato premuto dai capi. Fatevene una ragione e tenetevi le vostre percentuali del 4% proprio come i radicali. Vedrete che presto, molti rappresentanti del M5S saranno alle cene che contano proprio come la Bonino and company. TUTTO COME DA COPIONE "Hasta la perdida siempre"
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      ma va a sfogliare le margherite! Capo dei coglioni sei!
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      beh, certo...non andare a votare oppure votare quelli che sono stati indagati per averti derubato è estremamente più astuto da parte del popolo. Non so se gli italiani siano o meno coglioni, so che chi non partecipa ha sempre torto.
  • antonello c. Utente certificato 3 anni fa
    Ot carissimo Staff , dal territorio Vi consigliamo di lrggere le mail che Vi stiamo mandando capirete che i problemi si hanno anche grazie a comportamenti arroganti e non il linea con il codice etico da parte degli " stipendiati " dare troppo peso e importanza a pochi gli fa credere di essere ONNIPOTENTI e in Abruzzo sono la maggioranza quelli che usano il loro ruolo Istituzionale per prevaricare i cittadini iscritti e le loro Istanze . Per coerenza questi signorini devono rispondere ai gruppi locali non prendere lo stipendio e auto referenziarsi come qualsiasi altro politico di un partito . Bracco Leandro Sara Marcozzi sono solo due esempi grazie ai quali in una Regione con enormi problemi come la nostra , noi cittadini residenti §non riusciamo a partecipare nel M5s . Se scendiamo non è solo colpa dei mu che lavorano male .. ve lo posso assicurare . Un'altro esempio è Vacca Gianluca Colui il quale con il suo portaborse Fabio Stella sta facendo più danni dei colleghi eletti . Ve l'abbiamo scritto in tutti i modi . Vediamo se si capirà che i problemi si superano se si da Voce al territorio come si deve . ciao
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!amaro oggi...
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ma ciao rita!!!!! oresteeeeee,,figurati se io me la prendo con i troll...ahahaah :)))son solo coniglietti...lasciali a me..così nn spaccano i marroni ad altri!
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca....abbiamo i soliti coglioni,non te la prendere. L'onestà evidentemente non paga. Siamo un popolo di ladri ....
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ma ciao ema!!!!
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Luca ciao... perchè sei così deluso? Cosa ti aspettavi? Il m5s non racconta niente di sé, è sparito dalla tv e quindi dalla testa della gente. Si sapeva. E' andata fin troppo bene!
    • Oreste 3 anni fa mostra
      Ahahahha eccolo appena uscito dal buco. Come va Luca ? Ti brucia un po' ? Fatti il solito caffè con due fette di prosciutto va....e vedrai che tutto passa... Mi raccomando...il prosciutto sugli occhi eh ehehehe
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      ciao Luca!!
  • walter lanaro 3 anni fa
    Signori nelle regionali abbiamo perso terreno, è arrivato il momento che Grillo lasci spazio ad altri e si tolga di mezzo. altra cosa fondamentale è andare in tv per spiegare cosa facciamo in parlamento, in un paese dove internet ed il web raggiungono ancora troppe poche persone e soprattutto in un paese di anziani, come si può pensare di diffondere le idee e le proposte solo via web?O ci svegliamo subito o il movimento finisce.
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      ma che c'entra Beppe? Stavolta NON SI E' FATTO MAI VEDERE?
  • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
    Questo commento mi era finito per sbaglio in un sottocommento... Lo riposto :) Ieri sera alla gabbia hanno intervistato una astensionista ...la signora ha detto "non mi fido più di nessuno. Quello che era il mio partito mi ha tradito e ora chi posso votare? I cinquestelle? Parlano anche bene ma come si fa ad affidarsi a dei RAGAZZI?". Bene...E' stata l'unica volta che ho sentito nominare il m5s in tutta la serata e di certo non era un complimento. La lega e tutta la ds xenofoba si è presa invece un super spottone di tre ore di trasmissione facendo FACILE LEVA sul disastro REALE legato all'immigrazione. Continuiamo a non andare in tv, mi raccomando, RAGAZZI!
  • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
    Una considerazione concreta. Quanti elettori effetttivi nel 2010 in Emilia Romagna hanno votato PD-PDL-LEGA e MOVIMENTO 5 STELLE e quanti elettori effettivi hanno votato ieri PD-FI-LEGA e MOVIMENTO 5 STELLE? Provate a controllare, fate la differenza e vi accorgerete che tutti i partiti hanno perso camionate di voti mentre c'è un MOVIMENTO che ne ha guadagnati diversi...
    • alessandro verrastro 3 anni fa
      ok! ma come arrivare a tutte quelle persone che non sono andate a votare? sicuramente non rimanendo chiusi nella rete o nelle piazze, perchè questa strategia comunicativa ci rende autoreferenziali. chi legge il blog o altri portali? noi del movimento. chi va nelle piazze? noi del movimento. e tutti gli altre cosa sanno del movimento? quello che passa per tv, radio e giornali, ovvero propaganda antimovimento.
    • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
      Alessandro, non significa nulla se tu volevi un governatore del M5S ora e subito ma se analizzi il dato in chiave futura c'è un tracollo di voti da parte dei partiti mentre il M5S ne guadagna addirittura alcuni. C'è un forte astensionismo di persone che prima votavano i partiti ed ora sono voti liberi. A chi andranno? Ecco, la sfida del M5S è riuscire a raggiungere quegli elettori? Un passo alla volta, pensavi forse che migliaia-milioni di elettori passassero in blocco come nulla fosse al M5S? occorre un po' di tempo. Nervi saldi. Intanto loro stanno perdendo moltissimi voti e il M5S regge e ne guadagna anche. Non serve ad avere un Governatore di Regione ma il M5S sta conducendo una battaglia sul piano culturale che sta iniziando a portare alla luce i primi frutti. Tempo al tempo, sta a noi continuare ad impegnarci come ora o anche di più. I risultati arriveranno, ci vorrà forse un po' di tempo ma pensavamo forse di ottenere tutto subito?
    • alessandro verrastro 3 anni fa
      ...non significa nulla! quello che conta sono le percentuali dei votanti, il resto non conta nulla. il governo delle regioni sarà composto in base a quelle percentuali.
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 3 anni fa
    Il risultato di queste elezioni sono l’anticipazione di quelle che saranno le elezioni politiche: NON SI PUO’ FARE POLITICA STANDO CHIUSI NEL PROPRIO CONDOMINIO! Una nazione non è un condominio, ma seppure lo fosse se non si mettono al corrente i condomini di quel che si è fatto e di quello che si intende fare, come possono dare il loro assenso? Non credo sia necessario un genio per capire che vince chi passa più tempo a sponsorizzare la propria merce: IL FINE GIUSTIFICA I MEZZI! QUESTO NON E’ UN COMPROMESSO MA IL MEZZO PER RAGGIUNGERE L’OBIETTIVO. Per favore BASTA! Non tiriamo più fuori la "purezza" di questi tempi non ce lo possiamo permettere è necessario mettere da parte l'essere al di sopra e scendere qualche gradino se vogliamo liberare questo paese dalla feccia che lo soffoca da trent'anni!
  • Bacia Mano Utente certificato 3 anni fa
    come per le Europee anche ieri abbiamo sbagliato completamente la campagna elettorale. Abbiamo avuto in mano il colpo del ko per distruggere i vecchi partiti e invece siamo noi che ci ridimensioniamo. Sono deluso dalla linea intrapresa non so' da chi e non mi piace questo andazzo. Le persone ieri astenute ci avevano votato ma vedendo anzi non vedendo i 5stelle in tv non si sono presentati. Aloha da un inca22ato deluso, avevamo il pane ma non i denti e con i denti belli nuovi e' finito il pane????
  • lorella lisciani 3 anni fa
    O si torna in piazza tra la gente, o si va in TV, o si sparisce.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    Zimba A tutti i cittadini dell'Emilia Romagna che hanno votato PD. La melma e il fango che avete spalato dalle vostre case non è stato sufficiente. I morti per alluvione erano pochi, i morti per suicidio erano unità, la mancanza di lavoro che affligge tanti operai è poca cosa, i vecchi che per mangiare rovistano nei cassonetti della spazzatura, non sono vostri genitori. Tutto ciò di negativo che questo governo di ladri e corrotti ha inflitto alla vostra regione non è stato abbastanza a farvi desistere nel votarli ancora. Allora non lamentatevi più. Ritornate alle vostre case. Non presentatevi al prossimo sciopero perché è vostro desiderio essere governati da simili ladri
    • ciro c., Quinto di Treviso Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Viviana, innanzitutto un salutone affettuoso. Emiliani...si...fossero solo quelli...sono gli italiani che non hanno capito niente.In fondo i politicanti gli stanno bene. Ad un popolo di disonesti non puoi proporgli una guida politica onesta e trasparente...
    • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
      Viviana ma quelli che hanno votato ieri non sono quelli che tu hai citato. Sono quella piccola percentuale a cui va tutto bene,quelli della leopolda,degli incarichi di governo,dei soliti intrallazzi regionali e comunali. Gli altri non sono andati proprio a votare. Viviana il popolo è scoglionato e sarà ancora peggio ma la colpa non è della poca presenza del M5S in Tv ma al contrario di quella ingombrante e onnipresente degli altri partiti. I nodi però sono tutti al pettine,vedrai il sodalizio R/B si squaglierà come neve al sole,la gente li ha ormai bocciati è questione di tempo.
    • Bacia Mano Utente certificato 3 anni fa
      80 euro e Emiliani interessati alla politica piddina sono piu' forti di quello che giustamente scrivi Viviana. fattene una ragione!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Italia RENZI ANNUNCIA CHE VERRA' ELIMINATO IL CONTANTE E NESSUNO SE NE ACCORGE renzi DI ENZO PENNETTA enzopennetta.it In un pezzo da manuale della comunicazione il Premier annuncia che verrà tolto il contante senza mai nominarlo direttamente. Un’operazione che cambierà (in peggio) le nostre vite. “Renzi: «Verso addio agli scontrini. Serve tracciabilità totale»“, questo il titolo col quale sul Corriere della Sera è stato riportato il discorso tenuto da Matteo Renzi alla presentazione dei 100 “digital champion”. Personalmente mi sono fatto l’idea che quando qualcosa in politica viene presentato con un termine inglese nasconda una fregatura, e questa dei “digital champion” non sembra proprio fare eccezione. (segue al link) http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=14252
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      Ecco in sintesi, dal Corriere della Sera, cosa ha detto Matteo Renzi alla presentazione: Il premier Renzi ha approfittato dell’evento odierno per dare il suo sostegno all’intera squadra ‘digitale’ del Paese – da Luna a Poggiani passando per il consulente Paolo Barberis -, “non possiamo fallire, abbiamo i migliori in campo”, e per ribadire come l’agenda digitale non sia solo “un tema da addetti ai lavori”. “La vera spending review è mettere online tutte le spese delle pubbliche amministrazioni”, ha dichiarato incalzando con la proposta di “eliminazione degli scontrini” e “tracciabilità totale così che l’Agenzia delle entrate non venga più avvertita come un avvoltoio sulle spalle ma come una sorta di consulente per le aziende” Alla fine di un lungo articolo sulla modernizzazione del Paese ecco che Renzi dedica un breve passaggio alla “eliminazione degli scontrini”, un’innovazione che viene presentata come un modo per migliorare il rapporto con l’Agenzia delle Entrate che non verrà più vista come un “avvoltoio” o forse come un “gufo”, ma come una realtà amica del contribuente che verrà aiutato nell’adempimento dei propri doveri fiscali. Analizziamo l’operazione compiuta: 1- viene costituito un gruppo di esperti per migliorare l’informatizzazione del Paese. (notizia positiva) 2- viene annunciato il superamento di un rapporto di sfiducia/controllo da parte dello Stato (notizia positiva) 3- viene detto che per ottenere il punto 2 si procederà all’eliminazione dello scontrino per ottenere la “tracciabilità totale”. (notizia criptica ma vagamente liberatoria). Quello che non viene detto è che questo significa procedere all’eliminazione del contante, la tracciabilità assoluta e il superamento della necessità dello scontrino non si possono conseguire che eliminando la possibilità di pagare in contanti, cosa che avrebbe dovuto essere detta con chiarezza. E così senza neanche nominare il contante è stato dato l’annuncio della sua prossima eliminazione, nessuno d
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    in emilia persi un milione di voti, così distribuiti: M5S + 40mila pd - 330mila FI - 420mila Lega - 60mila ma ovviamente ci si aspettava molto di più, e il Movimento è evidentemente arenato. qualcuno se ne deve assumere la responsabilità, sia a livello nazionale sia sul territorio (lo dico da tempo che secondo me i meetup non funzionano più) perchè con questi dati di astensione, se la comunicazione e il territorio avessero funzionato, il M5S l'Emilia se la poteva prendere alla grande.
    • Mario M. Utente certificato 3 anni fa
      va anche bene quardare i voti assoluti, ma prendi le europee o le politiche, non le regionali di 5 anni fa...
  • Er Caciara Utente certificato 3 anni fa
    ...io dico una cosa sola............. beata la "gnoranza" si stai bene de mente, de core e de panza...........
  • Aldo Masotti Utente certificato 3 anni fa
    Riguarda euro ed elezioni: qualcuno ha scritto che il movimento e' degli attivisti . Io ritengo che il movimento sia sopratutto di chi lo vota anche se non partecipa , ma e' attirato dalla possibilita di dire la sua attraverso la rete . Chi usa internet , come sto facendo io , ora , dal mio ipad e' circa il 15% della popolazione . Uno dei problemi che dovranno essere risolti e il "saccentismo aprioristico" di molti attivisti e rappresentanti che si considerano una specie di "avanguardia del proletariato " di buona memoria . Utopia eresia perenne: (Molnar 1980 circa , a ricordo) . Il movimento deve approfondire il collegamento con la societa civile altrimenti il massimo a cui puo' aspirare in termini di voti corrisponde agli utenti internet
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
    Il Movimento deve ritornare in TV. A quando la votazione on line?? Vogliamo una risposta e anche presto. Grazie.
  • speed king 3 anni fa
    La gente non sa niente dei 5Stelle. Se non si va in giro per le piazze e non si parla in TV e con la gente, la situazione sarà sempre peggiore. Beppe e Gianroberto, cercate di fare qualcosa e di rivedere il servizio stampa del M5S , altrimenti, se va avanti così, saranno ca22i amari. Da aggiungere che il popolo bue che non va a votare è felice di stare così e di chi lo comanda, altrimenti si interesserebbe di forze alternative e oneste come il M5S. Sta a tutti noi fare arrivare il messaggio, quindi, USCIRE DAL GUSCIO.
    • speed king 3 anni fa
      Con tutto il rispetto per le P.M.Imprese(ci sono anche pensionati a 400 euro al mese), ma qualche soldino lo dirotterei per una 'Pubblicità' migliore e più incisiva del M5S, che anch'esso fa parte dell''Impresa' per una CIVILTA' ITALIANA MIGLIORE.
  • mauro lancioni Utente certificato 3 anni fa
    Il tema uscire dall'euro è divisivo per il M5S e fa perdere consensi.
  • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
    Se non si va in televisione a dare RISPOSTE CERTE alla gente si scompare.
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Gabriele, il commento che hai letto era per rispondere a quello che sosteneva che la colpa è tutta di Beppe e Casaleggio, mentre invece sono anche TUTTI i portavoce a non volere la tv.
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Ho appena letto e risposto ad un tuo sotto commento,mettiti d'accordo con te stessa sulla Tv.;!!!
    • Enzo Chiesino Utente certificato 3 anni fa
      Rita ed Elisa , condivido pienamente il Vs. pensiero, ora basta, bisogna andare in TV , martellare la gente, perchè non si capisce questa importante necessità, vogliamo restare in un angolo, Salvini, il Berlusca, sono empre in TV anche a tv spenta. Di Maio , Taverna, siete dei grandi comunicatori uscite a fate sentire la nostra voce. W M 5 * * * * *
  • elisa c. Utente certificato 3 anni fa
    TITOLO: ABBIAMO FATTO IL LORO GIOCO. ERA PREVEDIBILE L'ESITO DI QUESTE REGIONALI! IL POPOLO 5 STELLE C'E' E DOVRA' AUMENTARE, LA VERITA' E' CHE TROPPA GENTE NON CONOSCE L'OPERATO DEL MOVIMENTO....SOLO QUESTO! PURTROPPO LA TV E' L'UNICO MEZZO CHE ARRIVA A TUTTI, GUARDATE SALVINI ...ERA SEMPRE IN TV! ORA APPELLO A LUIGI DI MAIO, O VAI PERENNEMENTE IN TV O MOLTA GENTE SARA' SOTTO IL POTERE DEI CORROTTI, HAI DIMOSTRATO DI ESSERE UN PORTAVOCE AUTOREVOLE, SFRUTTA QUESTA TUA CAPACITA'. SONO D'ACCORDO CON GRILLO QUANDO DICE CHE ANDRA' VIA SE GLI ITALIANI CONTINUANO A PERSEVERARE VOTANDO PD, MA CHE NON DEVONO LAMENTARSI PIU'PERO' E STARE ZITTI IN UN ANGOLINO.. DACCORDISSIMO! TENTIAMO ULTIMA CARTA DI COMUNICAZIONE...SINO AD ORA ABBIAMO FATTO IL LORO GIOCO! PROVIAMO NO? FACCIAMO DOMANDE DIRETTE SEMPLICI, CON LORO NON FUNZIONA L'IRONIA, L'EDUCAZIONE...ECC.. CON LORO FUNZIONA IL VISO SCOPERTO!!!!! SO CHE SIETE IN PRIMA LINEA RAGAZZI, MA AVETE ANCHE UN GRANDE POPOLO CON VOI.
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    L'ASTRONAVE DEI PARTITI Le ultime elezioni regionali in Emilia Romagna e in Calabria ci dicono una sola cosa:l'Italiano salta sempre sul carro del vincitore ma ormai il paese non è più rappresentato. L'esultazione di Renzi dopo le alte percentuali di astensione che puntualmente si stanno verificando denotano che i partiti vengono da un altro pianeta e quasi il 70 % degli Italiani li vede ormai come degli alieni. Ma cosa c'è da festeggiare? In realtà il PD e FI stanno portando avanti le politiche di una piccola parte dell'Italia prospera e intoccabile,quella appunto che li vota e li sostiene anche economicamente durante le cene da 1000 euro,l'altra parte quella che mantiene ancora in piedi questo paese li ha completamente bocciati. E' innegabile che il governo di Renzi oramai in piedi da un anno è incapace di portare il paese fuori dalla recessione che continua a martellare e le previsioni non sono migliori. Gli stimoli fiscali da facile consenso non hanno prodotto una cippa e non si capisce perchè il job act dovrebbe fare di meglio. L'astronave dei partiti non si è accorta che nel frattempo l'Italia sta perdendo il suo potere economico in Europa e forse la sua uscita dall'Euro è già in programma perchè in questo momento è più pericolosa la sua instabilità politica, la sua superficialità decisionale ed il suo completo immobilismo che spaventa di continuo i mercati. L'Europa dell'austerity comincia ad essere più morbida nei confronti della nostra nazione un po come concedere l'ultimo pasto ad un condannato a morte mentre nel frattempo le banche Europee si preparano al grande botto. Ormai le elezioni in Italia sono diventate partite di calcetto,2 a 0,ha vinto Pinco ha perso Pallino,simbolo della pochezza e della disonestà intellettuale di chi ci rappresenta.
  • dario a. Utente certificato 3 anni fa
    ma se amministri una regione e lo fai in modo disonesto , gli elettori non dovrebbero mandarti fuori dall' istituzione stessa ? davvero ci sono 500,000 collusi in emilia ? ma alla luce di quanto avvenuto non si vergognano gli emiliani ? be probabilmente non si vergognano nella misura in cui non si vergognarono a suo tempo i senesi ( voto dopo scandalo mps ) beata ignoranza............ italia senza sranza .
    • dario a. Utente certificato 3 anni fa
      scusate , si devono vergognare gli emiliani che ancora votano pd , rileggendo ho pensato che potesse essere offensivo per l'85% che non lo vota .
  • Ignaziafarina 3 anni fa
    beppe, tra poco nessuno si ricorderá di noi ! Di noi M5S,non di te! Stai rovinando tutto tarpando le ali ai nostri ragazzi! Ma noi elettori ti abbiamo creato e noi ti distruggeremo. Tra poco sarai di nuovo "NESSUNO", ma il problema è che in quell'oblio,porterai tante brave persone,elette da noi per segnare il cambiamento,alle quali, tu e quell'altro ignorantone di Casaleggio,avete proibito di andare in TV . CREDO DI SAPERE IL XCHÉ: VOLGARE PAURA DI ESSERE OSCURATI!
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Scusate ... ma che l' ultima frase "continuiamo a non andare in tv, RAGAZZI" è ironica non si capisce?
    • Enzo Chiesino Utente certificato 3 anni fa
      Scusa Rita L , alle 8,35 anche tu affermavi che bisogna andare in TV , ora dici il contrario e te le prendi con un tizio che magari disordinatamente conferma il tuo pensiero. Vuoi essere più chiara, non puoi attaccare un signore in quanto riprende il simbolo del Movimento e lo invita a scegliere la TV. Ciao.
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Ieri sera alla gabbia hanno intervistato una astensionista ...la signora ha detto "non mi fido più di nessuno. Quello che era il mio partito mi ha tradito e ora chi posso votare? I cinquestelle? Parlano anche bene ma come si fa ad affidarsi a dei RAGAZZI?". Bene...E' stata l'unica volta che ho sentito nominare il m5s in tutta la serata e di certo non era un complimento. La lega e tutta la ds xenofoba si è presa invece un super spottone di tre ore di trasmissione facendo FACILE LEVA sul disastro REALE legato all'immigrazione. Continuiamo a non andare in tv, mi raccomando, RAGAZZI!
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Cara Rita hai detto bene,condivisa tra i due capi e i parlamentari!!! E gli iscritti certificati??? E quelli non certificati,e gli elettori???? Sta qui il problema carissima,ciao
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Ma smettila di dire cavolate! Cosa c'entra Beppe? E' stata una scelta comune quella di non andare in tv, condivisa da tutti i portavoce. Anzi , Airola era il più accanito. Si vede bene che non sei dei nostri.
  • Franco Mas 3 anni fa
    E' bastata qualche timida apparizione televisiva, uno stralcio d'intenti e la Gibertoni è riuscita a capovolgere in suo favore i pronostici elettorali che lasciavano presagire un disastro. Questo significa che la trasparenza, l'intelligenza e la preparazione pagano. Il vero problema del Movimento non sta nella bontà delle proposte ma nella capacità di comunicarle al più alto numero di persone. Qui bisogna migliorare.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    Fabrizio de André Certo bisogna farne di strada da una ginnastica d'obbedienza fino ad un gesto molto più umano che ti dia il senso della violenza però bisogna farne altrettanta per diventare così cojoni da non riuscire più a capire che non ci sono poteri buoni E ora al prossimo aumento di tasse, al prossimo taglio di stato sociale, alla prossima abolizione dei diritti, alla prossima negazione di democrazia, ubriacatevi di felicità e gridate di allegrezza, che siete solo voi, piddini della malora, votanti alla casso di cane gli assassini di questo Paese
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
    Buon giorno a tutti, sulle elezioni stendo un velo pietoso . Comincio a pensare seriamente che che il mio paese non avrà più la forza di rialzarsi e sarà destinato a " morire" pian piano. Io comunque vada non mollo ,anzi. La mia perseveranza aumenta proporzionalmente alle difficoltà del movimento 5Stelle. Forza,si va avanti,onestamente. Un abbraccio a voi.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    Se in Emilia ha votato il 37%, ciò vuol dire che il Pd ha vinto grazie al voto del 15% degli elettori Secondo la legge è lo stesso una vittoria. Secondo la morale, è una atroce sconfitta, perché vuol dire che il partito di Renzi è stato rifiutato dall'85% dell'elettorato.
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Cara Viviana fai lo stesso conto sul ns.risultato e stai seduta pero',ciao
    • gianfranco chiarello 3 anni fa
      Aldo, chi sono i 2?
    • Aldo 3 anni fa
      CERTO ..... ma non voglio neanche sapere da che % di italiani è stato rifiutato il M5* che + che 5* dovrebbe chiamarsi 5 meteore!!!!!!! Signori, è arrivato il momento di fare il punto sulla situazione perchè, e lasciamo stare conti, conticini e conticetti, è IMPOSSIBILE che la speranza d'Italia si sia ridotta così in un anno e mezzo e qualcuno (almeno 2) devono assumersi le loro responsabilità e farsi da parte!!!!!!
  • gennaro fu 3 anni fa
    Tutti a casa? NOI! E' la fine.
  • Eddy B. Utente certificato 3 anni fa
    Ok la crisi, ok l'euro ma che tra politica, corruzione e malavita organizzata in Italia si mangiano almeno 200 miliardi l'anno lo vogliamo dire? E con 200 miliardi l'anno avremmo potuto far fronte a qualunque crisi...
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    Un popolo senza memoria è condannato a ripetere sempre gli stessi errori. Il Pd vince e la democrazia muore.
  • mario di genova Utente certificato 3 anni fa
    il tema è : l'€ e sei in un blog ! non ad un corso accelerato per premi nobel di filosofia,comunque se fai un sunto,gradiamo.
    • mario di genova Utente certificato 3 anni fa
      ho sbagliato a postare.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    A causa di reati commessi dai governatori di Regione, si ripetono le regionali in Emilia e in Calabria e i risultati mostrano un grave insulto a qualunque principio di decenza. Errani si era dimesso dopo la condanna a un anno per falso ideologico per aver favorito il fratello e aveva intorno 41 consiglieri condannati per abuso di denaro pubblico e si ricordi che a Bologna il sindaco Pd Delbono si è dovuto dimettere perché indagato per peculato, abuso di ufficio e truffa aggravata. Scoppellitti era risultato coinvolto con affiliati di mafia, condannato per danno erariale per un truffa sull’acquisto di una fabbrica, poi per omissione di atti d’ufficio su una discarica, poi per abuso in atto pubblico. Vince di nuovo il Pd anche se con scarsa affluenza elettorale, il che vuol dire che ci sono elettori che nemmeno di fronte a reati perpetrati da questo partito riescono a penalizzarlo. Viva i ladri dunque se il popolo li premia! Auguro loro di rubare sempre di più! Amministratori ladri ma popolo coglione! Anzi peggio: complice! Hanno votato solo 4 su 10 E probabilmente grazie alla crisi economica non sono andati da nessuna parte. Questo nella bella Emilia che ha sempre battuto il record di presenza al voto è un cattivissimo segno, anzi un segno due volte cattivo 1° non hanno più fiducia nei partiti 2° non credono nemmeno possibile una democrazia diretta governata da loro stessi Ergo: gli Italiani non credono più (6 su 10) né nei partiti né in loro stessi. Questo Paese si suicida da solo.
    • marina s. 3 anni fa
      Viviana, a proposito del PD, dici: "ci sono elettori che nemmeno di fronte a reati perpetrati da questo partito riescono a penalizzarlo". Il punto è che gli elettori del PD non considerano "reo" tutto il partito bensì solo "quelle persone" del partito che si sono macchiate di un reato. Molti elettori del PD sono particolarmente "ideologizzati" : il partito va comunque salvato perché va salvato il pensiero sottostante, a prescindere. Costoro hanno votato PD e continueranno a farlo. Altri elettori del PD, al contrario, in questa occasione hanno volutamente penalizzato il partito perché si è dimostrato troppo poco rispondente all'ideologia che dovrebbe realizzare ( che non è quella di Renzi) e ai principi di onestà, giustizia e solidarietà a cui si ispira. Costoro restano in standby.
    • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
      come si vede, quel 15% che ancora vota per mantenere al potere la peggiore classe politica d'Europa è formato da incapaci di intendere e di volere ma anche da incapaci di avere una qualsiasi coscienza morale Che il Cielo ci aiuti! Siamo nelle mani di morti viventi!
    • Marco Sfoglia 3 anni fa
      Ah si ? Popolo coglione ? E perchè mai ? Perchè abbiamo deciso di non votare un partito dittatoriale, autoritario, del "pensiero unico del capo assolkuto e supremo" ? Delle espulsioni facili ad personam, dei FATTI ZERO e tante chiacchiere....ovvero il M5S ? Totna in ospizio vai vai, che è meglio ! Sonbo anni che scassi i maroni con chiacchiere da Bar dello sport e prosciutto sugli occhi. Il M5S è deceduto, perchè ha assolto al suo compito primigenio, ovvero fungere da "valvola decompressiva del crescente maslumore popolare" e consegnare il paese nelle mani dei poteri forti sovranazionali. Ci sono riusciti ! Adesso non servite più ed il tasto di autodistruzione è stato premuto dai capi.
    • dario a. Utente certificato 3 anni fa
      cose da pazzi Viviana , cose da pazzi........
  • mario di genova Utente certificato 3 anni fa
    io penso che se l'italia esce dall'€ sbaglia perché un nostro prodotto non sarà mai concorrenziale con altri europei avendo tasse esageratamente alte.il problema italico è la politica che non sa gestire gl'italiani ne in tempo di € cioè ora e nemmeno in tempi futuri se usciamo dall'€.c'è solo voluta incompetenza economica a favore del popolo a vantaggio dei poteri forti.il problema sono i nostri politicanti corrotti,l'€,i clandestini,gli sperperi,la giustizia.......migliaia di problemi mai risolti ma rimandati,i nodi stanno arrivando al pettine !
  • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
    Se rifiuterai una sensazione senza ben distinguere fra ciò che è dovuto ad opinione, ciò che attende conferma, ciò che è presente con evidenza in base a sensazioni o ad affezione o a qualunque atto di intuizione rappresentativa della mente, finirai col confondere anche le altre sensazioni, con opinione vana, e non riuscirai più ad usare alcun criterio di giudizio. E se nelle mozioni fondate sull'opinione, tu farai valere ugualmente sia ciò che attende conferma, sia ciò che non riceve conferma, non potrai sfuggire all'errore perché non ti sarai liberato assolutamente dall'ambiguità del giudizio circa la verità o la falsità di una conoscenza. - Epicuro - www.beppe.siempre
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Nico ! Ti ho scritto eheheheh :))) @ Mario di genova Se tu, anziché polemizzare, rileggessi quello che ho scritto, forse, dico forse, capiresti... Il Nobel, tienilo pure tu, a me non frega proprio una beata fava dei premi e delle medaglie. Spero di essere stato chiaro Cordialmente :)))
    • Max Weber Utente certificato 3 anni fa
      Direi quasi una ciliegina sulla torta, il tempo sta dando ragione al nostro modo di dialogare, aspettiamoci delle belle sorprese. Buongiorno Alfredo.
    • mario di genova Utente certificato 3 anni fa
      sei in un blog non ad un corso accelerato per premi nobel di filosofia,se fai un sunto,gradiamo.il tema è : l'€.
    • mario di genova Utente certificato 3 anni fa
      sei in un blog non ad un corso accelerato per premi nobel di filosofia,se fai un sunto,gradiamo.
  • nicola crosato Utente certificato 3 anni fa
    Che tristezza... http://www.polisblog.it/post/275434/elezioni-regionali-affluenza-e-risultati
  • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
    Mantenere la rotta ma rendere più visibili tutte le nostre proposte. Gli Italiani sono come San Tommaso. Evitare polemiche inutili e portare a casa i nostri obiettivi. Fuori dall'euro e abolizione riforma Fornero in primis. In alto i cuori perché comunque restiamo l'unica valida alternativa possibile a questo sistema marcio
    • A. 3 anni fa
      GIA' FUORI DALL'EURO ..... e dove trovi i voti in Parlamento per approvare la legge d'iniziativa popolare per indire un Referndum che, a sua volta, dovrebbe ottenere la maggioranza dei voti per poi fare il referendum stesso ed ottenere la maggioranza dei voti pure là ..... con la gente che si è rotta i maroni e non vota manco se pagata!!!! Nel frattempo saremo già stati commissariati ufficialmente dalla Troika!!!!! E' LA FINE!!!!!!
  • agostino nigretti 3 anni fa
    Come si può ancora credere nella chiesa quando ha sostenuto e continua a sostenere una classe politica che dopo aver depredato,sfasciato e svenduto la Nazione Italia,continua imperterrita a fregarsene del popolo?Il peggio che il sostegno dato dalla chiesa a politici speculatori-evasori e con faraoniche cerimonie religiose si sono pubblicizzati personaggi legati al sistema per rafforzarlo ed evitare che emergesse la verità,ha fatto crollare tutti i credo ed ha dimostrato che Dio è solo un idolo immaginario,mentre Cristo uno strumento per imbonire il creduloni con la promessa del paradiso dopo la morte per giustificare il godimento del Paradiso Terrestre della Casta e dei sostenitori.Nonostante tutto,queste elezioni ci danno speranza ed è una Bellissima notizia che meno del 40% è andato a votare e togliendo i voti dei 5S,vuol dire che una parte del popolo ha iniziato ad aprire gli occhi e si è resa conto che il voto non conta nulla come dimostratoci con i vari referendum e con le elezioni politiche e regionali che alla fine hanno sempre fatto le grandi ammucchiate infischiandosene del voto popolare.La conferma più evidente che andare a votare non conta nulla,è stato il mercato delle Vacche,Crocifissione e Risurrezione del nuovo Messia,i vari governi imposti e peggio le guerre mascherate in missioni di pace che hanno stravolto la Costituzione,dove si “Ripudia le Guerre”!Dobbiamo sperare che si svegli anche il popolo convinto di votare la Sinistra che nella realtà è finta sinistra.Adesso i popoli del mondo hanno la conferma che chi pretende di imporre la Democrazia con le guerre,non è affatto democratico,governano nonostante le grandi ammucchiate con meno del 30% di consenso popolare.Questo risultato è la più bella notizia di questi ultimi anni,Il Popolo ha iniziato ad aprire gli occhi ed ha smascherato l’ammucchiata politica che si è appropriata dello Stato per farne una SPA a gestione famigliare.L’intervento del Papa rafforza gli eredi,cementificandoli al potere SPA.
  • john buatti 3 anni fa
    _______ ...e se la soglia di sbarramento dell'Italicum voluta da Renzi e Berlusconi (in segreto) era del 8.5% ...Forza Italia sarebbe fuori dal parlamento!
  • melo p. Utente certificato 3 anni fa mostra
    i risultati sono questi se saranno ritenuti positivi :ok continuiamo così ma se stavolta saranno presi per quello che sono (deludentissimi, la gente ha preferito di restare a casa che dare fiducia al movimento) che si faccia una vera autocritica sulla strategia usata fino ad oggi e si rasetti tutto altrimenti nel giro di altre 2 tornate elettorali il m5s sparirà e il vuoto lasciato prima o poi sarà colmato da altri
  • john buatti 3 anni fa
    _____________________ Ecco....come si vede il PD e la Lega non possono festeggiare con questi risultati del passato come singoli partiti. La Lega Non presenta neanche un candidato al Sud....mentre per il m5s si nota una soglia stabile...e se si considera l'affluenza si puo concludere che è andata benino!(post precedente) Non si puo dire lo stesso per FI e NDC! Crollati!Guadagno per la Lega.. Regionali 25/05/2014 | Area ITALIA | Regione PIEMONTE LEGA NORD-BASTA ¿URO ...141.741...... 7,28% PARTITO DEMOCRATICO......704.541......36,17% FORZA ITALIA.............302.743.........15,54% MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO....481.453..21,45% http://bit.ly/1y3RW1s ..... Regionali 17/11/2013 | Area ITALIA | Regione BASILICATA PARTITO DEMOCRATICO....58.730....24,84% IL POPOLO DELLA LIBERTA'...29.022...12,27% PEDICINI PIERNICOLA MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO...32.919...13,19% Lega..............0.....0% http://bit.ly/1zQz9qV ------- Regionali 24/02/2013 | Area ITALIA | Regione LOMBARDIA LEGA NORD.....700.907....12,96% IL POPOLO DELLA LIBERTA'...904.742..16,73% PARTITO DEMOCRATICO...1.369.440....25,33% MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO...775.211...14,34% http://bit.ly/1lMJ1Ja -------- Regionali 24/02/2013 | Area ITALIA | Regione LAZIO BARILLARI DAVIDE MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO............661.865..20,22% PARTITO DEMOCRATICO...834.286...29,72% IL POPOLO DELLA LIBERTA...595.220...21,20% LEGA CENTRO......32.979.........1,17% http://bit.ly/1rgGhHS ----- Regionali 24/02/2013 | Area ITALIA | Regione MOLISE PARTITO DEMOCRATICO....24.892....14,84% IL POPOLO DELLA LIBERTA'...17.310...10,32% FEDERICO ANTONIO MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO....32.200..16,76% Lega .....0....0% http://bit.ly/1y3TOY4
  • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
    IL 62,3% NON VA A VOTARE E NOI (LA GRANDE NOVITA' DELLA POLITICA) MANTENIAMO I VOTI NUMERICI DEL 2010 (E QUELLI DEL 5/14 E DEL 2/13) NON MI SEMBRA CI SIA DA RALLEGRARSI,anzi c'e' da dire che stiamo sbagliando parecchio se il ns.risultato è questo con il 62,3 di astenuti( cioe' cittadini che non credono piu' a nessuno)NEMMENO A NOI,GRANDE NOVITA',UNO VALE UNO,DEMOCRAZIA DIRETTA,PARLAMENTARI PORTAVOCE DEI CITTADINI( AL MAX,DI 20000 ISCRITTI CERTIFICATI!!!) E GLI ALTRI NOVEMILIONI CHE CI AVEVANO VOTATO????? RIFLETTIAMO SU QUESTO VA' CHE E' MEGLIO, perché non si fidano gia' piu' di noi,e solo dopo 18 mesi dal grande risultato 25,6% del 2/13,SVEGLIAMOCI E USCIAMO DAL BLOG,MEETUP,PARLAMENTO HA CONFRONTARCI CON I CITTADINI, perché il VINCIAMOMAI E' ORMAI QUI' ORA
  • john buatti 3 anni fa
    correggo Da notare che c'è un partito che si è presentato come "Casa delle Libertà" Trucco per prendere voti di partiti del passato..? http://www.repubblica.it/static/speciale/2014/elezioni/regionali/calabria.html?refresh_cens
  • john buatti 3 anni fa
    _______________ Ma di cosa si vantano la Lega e il PD? Emilia Romagna 2014 - voto ancora non definitivo! PD....................44,53%..cioè 508.521 voti Lega Nord.............19,60%....223.364...voti Forza Italia..........8,34%.....95.921...voti MoVimento 5 Stelle....13,27%....151.940 voti Emilia Romagna Nel 2010 PD...................40,64%..cioè-857.613..voti Lega Nord............13,67%....288.601..voti Forza Italia.........24,55%....518.108...voti MoVimento 5 Stelle....6,00%....126.619...voti In Emilia il M5S ha migliorato dal 2010 al 2014 di circa del 7,27%...(non definitivo) La Lega ha migliorato solo del 5.9% nello stesso periodo (piu del 1% in meno del M5S). Fate la sottrazione per voi stessi. La Lega si è presa i voti di Forza Italia e non quelli del M5S! Da notare che il PD dal 2010 al 2014 ha perso circa 350 000 mila voti! risultati 2014 http://www.repubblica.it/static/speciale/2014/elezioni/regionali/emilia_romagna.html?refresh_cens risultati 2010 http://www.repubblica.it/static/speciale/2010/elezioni/regionali/emilia_romagna.html .................................................... In Calabria Calabria 2014 - voto ancora non definitivo. PD....................23,73%..cioè 95.616....voti Lega Nord...............0%....0...voti Forza Italia..........11,92%.....44.643...voti MoVimento 5 Stelle....4,53%....16.987...voti Da notare che c'è un partito che si è presentato come "Popolo delle Libertà" invece che "della", Trucco per prendere voti di partiti del passato..? Calabria Nel 2010 PD...................15,75%..cioè..162.081..voti Lega Nord............0%....0..voti Il Popolo della libertà.......26,39%....271.581...voti MoVimento 5 Stelle....6,00%....126.619...voti --- risultati non definitivi 2014 http://www.repubblica.it/static/speciale/2014/elezioni/regionali/calabria.html?refresh_cens risultati 2010 http://www.repubblica.it/static/speciale/2010/elezioni/regionali/calabria.html
    • john buatti 3 anni fa
      Ecco....come si vede il PD e la Lega non possono festeggiare con questi risultati. Non presentano neanche un candidato....mentre per il m5s SI NOTA UNA SOGLIA STABILE...e se si considera l'affluenza si puo concludere che è andata benino! Non si puo dire lo stesso per FI e NDC! Regionali 25/05/2014 | Area ITALIA | Regione PIEMONTE LEGA NORD-BASTA ¿URO ...141.741...... 7,28% PARTITO DEMOCRATICO......704.541......36,17% FORZA ITALIA.............302.743.........15,54% MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO....481.453..21,45% http://bit.ly/1y3RW1s ..... Regionali 17/11/2013 | Area ITALIA | Regione BASILICATA PARTITO DEMOCRATICO....58.730....24,84% IL POPOLO DELLA LIBERTA'...29.022...12,27% PEDICINI PIERNICOLA MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO...32.919...13,19% Lega..............0.....0% http://bit.ly/1zQz9qV ------- Regionali 24/02/2013 | Area ITALIA | Regione LOMBARDIA LEGA NORD.....700.907....12,96% IL POPOLO DELLA LIBERTA'...904.742..16,73% PARTITO DEMOCRATICO...1.369.440....25,33% MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO...775.211...14,34% http://bit.ly/1lMJ1Ja -------- Regionali 24/02/2013 | Area ITALIA | Regione LAZIO BARILLARI DAVIDE MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO............661.865..20,22% PARTITO DEMOCRATICO...834.286...29,72% IL POPOLO DELLA LIBERTA...595.220...21,20% LEGA CENTRO......32.979.........1,17% http://bit.ly/1rgGhHS ----- Regionali 24/02/2013 | Area ITALIA | Regione MOLISE PARTITO DEMOCRATICO....24.892....14,84% IL POPOLO DELLA LIBERTA'...17.310...10,32% FEDERICO ANTONIO MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO....32.200..16,76% Lega .....0....0% http://bit.ly/1y3TOY4
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Embe'non e'che noi con il 63% di astensione possiamo vantarsi di aver portato tutti i ns. Del 2010 a votarci,( e quelli che ci hanno votato nel 2013 e nel 5/14 dove son finiti???
  • Erminio 3 anni fa
    Ma se ha votato il trentacinque per cento di sessantenni che guardano la tele, nell'altro sessantacinque per cento che non ha votato sono tutti centenari? E i giovani? Cazzo c'entra la tv?
  • marino m. Utente certificato 3 anni fa
    ma se vuole confrontare l'euro col PIL perche' il grafico parte dal 2008 e non dal 2001 (?) quando e' cominciato l'euro?? forse perche sarebbe meno violento ed efficace? Cioe' sceglie quello che gli serve!!?!? ahhah communist!! Che testa di grissino questo comunista. Fai cosi, fai cosa', metti su, metti giu' e ale' la bacchetta magica!! ahahahh il contadino (politica) e' stato a casa a dormire tutta la primavera (ciclo economico) e la colpa e' della zappa (euro)!!!! che non era le piu' bella del negozio (mondo). mavaff!! .. Questa storia di combattere l'euro e' il cambio da un movimento transpolitico a uno procomunista, obbligando tutti il poliedrico ceto medio a storcere il naso; quel ceto medio che ha capito che una moneta stabile protegge i risparmi, figli dei sacrifici del PASSATO! Chi e' poveraccio e non ha studiato ha i mezzi per risollevarsi! chi si tiene la sedia sotto il cubo finche non gliela portano via, cacchi loro! Il passato rappresentato da ricchezza va' protetto! E noi che viviamo in USA o nel mondo lo sappiamo benissimo! chi invece vive nel paese delle meraviglie comuniste (cioe' di quelli che, quello che e' mio e' mio, e quello che tu e' mio) INVECE PER CONVENIENZA NON LO CAPISCE! >> sono del nord, ma me la prendo in prestito, visto che la mafia mentale ce l'avete portata voi.
    • marino m. Utente certificato 3 anni fa
      se si mettono le virgolette sparisce il contenuto ?? era : ca' nissciuno e' fess !!
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    è un post di critica ma... Siamo in una società di sessantenni che di informatica sono analfagamma e, per di più, tecnologicamente, faticano persino a capire come funziona un telecomando... Se non appari in tv, per questi, non esisti. Per farla breve, OCCORRE ANDARE IN tv e PARTECIPARE ALLE DIRETTE, e magari anche con una certa costanza! mi intristisce dirlo ma è così! Non posso continuare a difendere Beppe da chi (ingiustamente) gli da del guerrafondaio perchè la tv dice che è un guerrafondaio che mette alla gogna chi non la pensa come lui... come anche anche avevano dato del terrorista a DiBa o... non ultima alla Taverna. Io alla gente gli parlo al mattino ma alla sera, questi, guardano e sentono la tv. Magari pure con il cervello spento perchè stanchi della giornata lavorativa e quindi più facilemte suscettibili. Tanti di noi attivisti, chi più e chi meno attivi, ne sentiamo la necessità di questo... Vi prego, ascoltateci. Morra, DiBattista, Taverna, Di Maio.. sono gente sveglia... Se andate in tv, Salvini ve lo mangiate.
  • Manuele Bellando 3 anni fa mostra
    pd-m5s 43 a 13 vado a nanna soddisfatto... buonanotte ai suonatori...e ai suonati!
  • Roberto V. Utente certificato 3 anni fa
    Sto guardando Rai news neanche l'istituto luce era cosi bravo a disinformare e noi dovremmo pagare il canone a questo schifo di televisione?
    • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione, dovremmo smettere di guardarla. Io ne faccio ormai a meno. Spegnamola o usiamola con molta parsimonia. Evitiamo i talk e attenzione anche ai tg.
  • Mr Worf . Utente certificato 3 anni fa
    http://elezioni.interno.it/regionali/scrutini/20141123/retro/R080000000000.htm 2010 M5S 7% 2014 M5S AL MOMENTO 13.20
  • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
    E comunque una cosa positiva almeno per me, c'è stata. Passare da favia ( rigorosamente minuscolo) alla splendida GIBERTONI (rigorosamente tutto maiuscolo)è stato un passo enorme in avanti e la Gibertoni un'ottima scoperta. Una ragazza veramente preparata, sicura ed intelligente. Ne risentiremo parlare e di questo son sicuro.
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      44? e in quanti erano?
    • Strade lisce 3 anni fa mostra
      ma caxxo, non vi basta un 44 a 13 per capire che vi hanno asfaltati?
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      Esatto, Mauro c'è anche questo aspetto (qualche divisione sul territorio non ci ha certo favorito) La conferma del numero dei voti (la percentuale raddoppiata non è molto importante) è di estrema importanza politica. Da Domani vedrai come saranno messi gli altri. Voleranno stracci per l'Emilia nel PD (ora Bersani e Co avranno più forza)ed in Calabria per BERLUSCONI. SONO CONTI CHE SALTERANNO A ROMA perché non possono permettersi un 60% di non votanti (potenziali votanti contro). Si aprono praterie per il M5S perché Salvini è come Renzi: un bluff per vedere di bloccare il M5S. stammi bene, ciao
  • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
    PER GLI AMANTI DEI NUMERI Lega Nord 2010 13.67 % Lega Nord 2014 19.75 % ( ore 1.46) Lega Nord Europee 2014 3,5% Senza aver FATTO un caxxo, solo aver preso 1/2 argomenti e tambureggiato i marroni in TV.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      MAURO RIFLETTI. NON E' LA TV, MA E' IL PARTNER CHE SALVINI SI E' SCELTO. SALVINI CORREVA CON BERLUSCONI, CHE COME TU SAI CORRE CON RENZI. LA TV HA VOLUTO "AGEVOLARE" LA LEGA PER SCREDITARE IL M5S E FREGARGLI I CONSENSI. INFATTI IL PROSSIMO GOVERNO VEDRA' ANCORA L'INCIUCIO PD-FI-LEGA...
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      Simone devi considerare anche le persone in meno che non hanno votato rispetto alle precedenti. Per questo, invece, le percentuali sono l'unico valore da prendere.
    • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
      Alla fine proa a fare un confronto tra i voti effettivamente presi dalla Lega nel 2010 e quelli presi in queste elezioni e fai lo stesso con gli altri partiti e alla fine prova a farlo con il M5S. La percentuale da sola non dice tutto.
  • nando . Utente certificato 3 anni fa
    Felici e contenti tutti quelli che per protesta non sono andati a votare...da domani tutti i loro problemi saranno risolti.Mi spiace dirlo,ma questo è proprio un paese di merda!
  • Mr Worf . Utente certificato 3 anni fa
    PER LA CRONAA..... SINISTRA E' DIVISA IN 4 PARTITI DAL 0.44 AL 42.92 LA DESTRA E' DIVISA IN 3 PARTITI DAL 2.22 AL 20.97 IL M5S ....E' DA SOLO 13.19
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    A CHI DICE CHE LA LEGA NORD STA SBANCANDO IN EMILIA Regionali 2010 = 288.601 VOTI Regionali 2014 = 200.000 VOTI circa (PROIEZIONI ATTUALI) collegate LE SINAPSI CA$$O!!!
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      @ Mauro pieno accordo con te allora (tieni presente però che sul blog non è che c'è solo il M5S e che non tutti sono sufficientemente preparati). Ribadisco che non devi cadere nel tranello percentuale/lega perché è un errore. Ed è lo stesso tipo di errore che VOLUTAMENTE useranno i mass-media per ingannare il pubblico sulle potenzialità effettive del M5S rispetto ad una Lega che invece non è un BRAND spendibile dai poteri forti (e che sarà mollata non appena si saranno resi conto che non riduce il M5S) ciao
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      Caro Napo, hai sbagliato indirizzo e terreno dello scontro. Qui non ci sono generali e sopratutto non ci sono truppe. Forse devi rivolgerti al blog del PD e di FI
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      @ Giovanni. Il simbolo non c'entra. Non sarei scortese con nessuno, trattandosi di scambi di idee e di opinioni e non di problemi personali interpersonali tra noi del blog. Ci si misura sulle idee e su tante altre cose. Io amo il mio paese, la mia donna ed il M5S. Per questo solo io posso parlarne male, di tutti e 3. Ma Parlo male dell'Italia solo ad un Italiano, del 5 Stelle solo ad un altro 5 Stelle, della mia donna solo a lei stessa. Gli altri non possono azzardarsi a parlar male.Questo per chiarire che le critiche sono critiche di affetto, e stai pur certo che se uno prova solo lontanamente a dire una parolina contro il MoVimento lo scotenno vivo. Detto questo ho delle riserve sulla comunicazione e sulla strategia. Mi aspettavo di più.Mi fa incaxxare il risultato della Lega, migliore del nostro, nonostate gli scandali e le ruberie. Devo essere linciato?
    • Napo Leone 3 anni fa mostra
      Quando un "generale" dice alle "truppe" che sono una "massa di deficenti" significa che l'esercito è vicino alla sbando! auguri!
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      @ Mauro hai un simbolo (italia a 5 stelle) che mi impedisce di essere scortese con te TI SBAGLI, SE PROPRIO NON CI ARRIVI .......fidati CIAO
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Spiegalo tu a questa massa di deficienti, perché io comincio a non sopportare più la stupidità Ciao
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      Lega Nord 2010 13.67 Lega Nord 2014 20.32
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    da domani io pretendo si ridiscuta la comunicazione del M5S!!!senza avere la presunzione di avere ragione ma sostengo la necesssità che alcuni dei nostri siano sempre presenti in tv e in diretta!!ovunque.senza più lasciare l'arma televisiva in mano alla casta!!!se ne discuta.solo questo chiedo,di discuterne seriamente.qui e sul blog!sulle pagine dei nostri eroi e ovunque nei meetup o dove volete ma se ne discuta!!!oggi abbiamo preso un'ìaltra mazzata,va bene,pazienza ma deve esserci un limite.deve esserci.non sbagliamo noi e non sbagliano i nostri,stiamo solo sbagliando la comunicazione e questo è evidente.apriamo una discussione seria e poi si voti o si trovi una sintesi e una decisione che ci permetta di andare avanti sulla questione visibilità e comunicazione.il resto resta uguale ma la parola comunicazione deve essere valutata per quello che è:importante!!! e qualunque scelta poi si prenda ,questa volta la si prenda insieme ed a maggiornaza. adesso basta fare i talebani pro o contro,basta!parliamone insieme e si voti o si scelga qualche novità.ma così non va bene. tutta la base a maggioranza chiede di usare e osare tutto.il mondo intero di chi non ci conosce bene ci chiede una presenza sui media.insomma,forse qualcosa sbagliamo noi o no??almeno parliamone!!!!
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca e' inutile ma fai bene a insistere,ti ho gia' scritto il mio pensiero,non si vuol far crescere dei leader semplice!!! Per me sbagliando
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ma ciao ema!!! ciao dario!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      hai perfettamente ragione, bisogna ridiscutere la cosa, bisogna mettere ai voti la possibilita' di andare o meno in tv. non funziona la comunicazione, il risultato ottenuto lo conferma e anche i risultato delle lezioni precedenti. Il passaparola, la rete hanno funzionato ora basta , manca tutta la fetta di persone che non usa internet e snobba i banchetti. Non va bene cosi, se non vogliamo sparire del tutto dobbamo andare in tv, non ci sono storie.
    • dario a. Utente certificato 3 anni fa
      quoto , a questo punto ci dobbiamo esprimere sul metodo , tv si - tv no ?
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      hai assolutamente ragione!!!!ma insisto,dobbiamo pensare a migliorare la comunicazione o ci mettimao troppo tempo...davvero troppo.e perdiamo pezzi..
    • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
      Ovvio che deve farci pensare ma sono assai convinto che se a noi deve fare pensare, i partiti devono proprio treamare. Alle elezioni politiche questo 30% mancante tornerà a votare? tutto o solo in parte? per chi voterà? 5-10 anni fa erano voti garantiti ai partiti, poi starà a noi fare in modo di portarne il grosso dalla nostra parte. Forse noi ingenui (mi ci metto anch'io) pensavamo fosse più facile mandarli tutti a casa... no, ci vorrà un po' di tempo ma siamo a buon punto. Sta a noi continuare così e metterci ancor più convinzione senza prestare ascolto a quello che dicono giornalisti messi li dai partiti.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao simone.ma l'astensione record deve farci pensare,deve per forza!
    • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
      Alla fine prova a fare un confronto tra le regionali in Emilia Romagna del 2010 e quelle di oggi, prova a controllare i voti effettivi presi da ciascun partito e quelli presi dal M5S. Comprendo il sogno di poter vincere in Emilia Romagna già da oggi ma quello era solo un sogno, occorre continuare con intelligenza e impegno, i risultati stanno arrivando. In televisione Renzi si dirà contento ma all0interno del partito voleranno tanti di quegli stracci; non parliamo poi di FI... forse la Lega si riterrà soddisfatta ma stiamo a vedere alla fine... facciamo poi un confronto tra i voti presi nel 2010 e quelli presi in queste elezioni. Anch'io avrei voluto vedere l'Emilia Romagna come prima regione a 5 stelle ma per quello ci sarà tempo, intanto impegnamoci con più convinzione senza abbatterci per un dato che tutto sommato sta decretando la sparizione dei partiti e un M5S più che mai vitale.
  • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
    Emilia romagna 2010 7% 2014 13.3% Calabria 2010 0% 2014 3.87% vado a nanna soddisfatta... ps. chi si lamenta del risultato crede ai miracoli o vota pd ^_^
    • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
      Mauro T. alla fine prova a confrontare i voti della Lega e del M5S ottenuti nel 2010 e quelli ottenuti in queste elezioni, non le percentuali ma i voti effettivi per vedere chi ha vinto e chi ha perso. Per tutti gli altri partiti è una moria di voti... per la Lega stiamo a vedere. Il M5S a quanto pare resterà in linea con quei voti o se ne perderà ne perderà pochi. Staremo a vedere meglio alla fine.
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      Lega Nord 2010 13.67 Lega Nord 2014 20.32 Questo dato mi fa incaxxare
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      no manuela o no.soddisfatta??nn ti credo neppure morto!!!!!!!!!!!ciao testa dura :)
  • Luca C. Utente certificato 3 anni fa
    Cairo aveva ragioen sul crollo dei talk. Alla gente non interessa più la politica.
  • DARIO P. Utente certificato 3 anni fa
    SCUSATE SE ROMPO L'OASI FELICE! STATE VEDENDO I RISULTATI DELLE REGIONALI??? SE PER RICCARDO NUTI IL 13% IN ROMAGNA E' UN BUON RISULTATO ALLORA DEVO CAMBIA' BANDIERA! NON E' POSSIBILE FAR CREDERE QUESTE BALLE CHIARO! QUI C'è GENTE CHE SPERA IN UN CAMBIAMENTO E NON NELLE CHIACCHIERE!!! AVETE VISTO LA LEGA DI SALVINI? GUARDA CASO STA SEMPRE IN TV!!! QUANDO ANDIAMO IN TV MAI? ATTENDIAMO DI ARRIVARE ALLO 0%? MO BASTA DATE MODO ALLA RETE DI ESPRIMERSI SULL'ANDARE O NO IN TV!!!
  • emanuele s. 3 anni fa
    Speriamo in un buon risultato.
  • Mr Worf . Utente certificato 3 anni fa
    MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT 26.753 13,22 EMILIA Elettori: 3.460.402 Sez. scrutinate pres.: 1.030 su 4.512 - Sez. scrutinate liste circ.: 861 su 4.512
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    ESIMI POLITOLOGI DA TASTIERA collegate il mouse al cervello !!! ve lo spiego una sola volta! 467 sezioni scrutinate su 4512 SIGNIFICA CHE SIAMO POCO OLTRE IL 10% DELLE SCHEDE SCRUTINATE CENTROMERDAROSSA = nel 2010 prese 1.197.789 VOTI mentre al momento dovrebbe arrivare a (49641x10) 496.000 significa che con la conferma di questo trend AVRANNO PERSO QUASI SETTECENTOMILA VOTI; CENTROMERDANERA = nel 2010 prese 844.915 VOTI mentre al momento dovrebbe arrivare a (35.311x10) 351.000 significa che con la conferma di questo trend AVRANNO PERSO QUASI CINQUECENTOMILA VOTI MOVIMENTO5STELLE = nel 2010 prese 161.056 VOTI ed in base al trend attuale tutto fa pensare che in pratica NON DOVREBBE PERDERE VOTI (od in misura minima) QUALCUNO POTEVA RAGIONEVOLMENTE PENSARE DI ARRIVARE TRA I PRIMI DUE POSTI NELLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE (LOCALI) DI UNA REGIONE CHE AL 60% CAMPA DIRETTAMENTE CON LA POLITICA? E BADATE BENE CHE PIU' IL LIVELLO DIVENTA LOCALE PIU' E' DIFFICILE SCARDINARE UN SISTEMA CENTENARIO LA POLITICA E'CUORE E LOTTA MA ANCHE INTELLIGENZA NELL'ANALISI DELLE SITUAZIONI BUONANOTTE A TUTTI I SIGNORI ANALISTI DA BAR SPORT W IL M5S
    • maria s. Utente certificato 3 anni fa
      Viva!
    • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
      Ho controllato le elezioni in Emilia Romagna dal 2005 ad oggi, stanno perdendo camionate di voti tutti i partiti, la lega stiamo a vedere alla fine quanti ne perderà... il M5S sembra mantenerli (o perderne in minima parte). Considerando che ha votato solo il 37% per il M5S è un'ottima base da cui partire, occorre metterci convinzione e ne vedremo presto delle belle. Spegnamo le tv e accendiamo i cervelli, diamoci da fare, più convinzione e otterremo presto qualcosa di straordinario.
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Mauro T L'errore delle aspettative l'abbiamo commesso alle europee. Non accusare dello stesso errore per queste elezioni. Per il momento stiamo raddoppiando e senza, per ora, Parma e Bologna dome siamo forti. Le illusioni forse le avevano qualcuno, ma non per questo si deve accusare la dirigenza per le illusioni altrui.
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      @ massimo infatti !!! per me è un successo insperato. Io ho idea delle mosse che Beppe ha in mente. Cambierà molto il Movimento nell'approccio ma lo deve fare poco dopo l'indizione delle politiche. A quel punto bisognerà cambiare la comunicazione con UN GRUPPO DI RAPPRESENTANTI e BEPPE CHE PARTECIPA AI COMIZI SOLO PER PRESENTARE I NOSTRI PROTAGONISTI PRO-TEMPORE. LUI FARA' DA GARANTE. POI sarà fondamentale organizzare il controllo dei seggi e la rilevazione diretta dei dati. POSSIAMO FARCELA DAVVERO. 'notte Massimo
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Ben detto, ma dirlo a certe persone è come lavare la testa all'asino Ciao
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      Stai sposando la tesi Bersaiana del .. abbiamo non vinto. Tutto è relativo, dipende solo dalle aspettative, se uno si contentava solo di salire di qualche punto percentuale o se voleva incidere profondamente se non addirittura vinvìcere. Un mio post delle 00.50 ti dà ragione per quanto riguarda la ramificazione degli interessi esistenti, però se guardi la Lega capisci che qualche errore di... comunicazione??? lo abbiamo fatto! E non è da politico tastierista accorgersene.
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Giovanni purtroppo c'è un sacco di gente che non collega il cervello, fare il 13% con l'astensionismo che c'è stato ripeto che è stato un miracolo. Il crollo l'hanno avuto i partiti, Forza Italia in primis che sta scomparendo con percentuali da prefisso telefonico. Disastroso, a livello numerico, il dato del Pd nella regione più rossa d'Italia, oggettivamente bene la Lega
  • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
    Se il trend resta questo credo che in Emilia Romagna sia un successo per il M5S. Dico seriamente, ovviamente tutti abbiamo sperato di ottenere tutto subito ma provando a fare qualche calcoloindicativamente, se alla fine si rivelerà corretto, i partiti (compresa la lega) hanno molto da temere nel prossimo futuro. Non disperiamo, occorre continuare con maggiore convinzione, siamo sulla buona strada. Grillo aveva fissato l'obiettivo a 4-5 consiglieri e mi pare che siamo in linea con quanto ci si aspettava. A fine votazione si potranno fare valutazioni più attendibili, per il momento mi limito a suggerire di riguardare la percentuale ottenuta in Emilia Romagna alle scorse elezioni. E' solo uno dei parametri ma già quello vi spinga ad avere fiducia e ad impergnarvi con maggiore convinzione. Al di la della soddisfazione di facciata sono convinto che tutti i partiti (lega compresa) abbiano molto su cui riflettere e voleranno molti stracci (soprattutto nel PD e in FI).
  • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
    Pensierino della notte. CONSIGLIO PER LE PROSSIME VOTAZIONI.( se poi le vogliamo perdere ok, continuiamo così) 1) Lasciar perdere temi anche seri, serissimi, che non vanno alla pancia della massaia di voghera, (che ha una fottuta paura di lasciare l'Euro e non capisce il reddito di cittadinanza, perchè pensa che se lo pigliano gli stranieri e i nullafacenti) Ma che sopratutto non sono SPENDIBILI e facilmente raggirabili dalla nostra informazione corrotta. 2) Acquisire invece pochi temi popolari che toccano la carne viva del popolo facili da spiegare che capirebbe anche un bambino( abolizione equitalia, lotta alla corruzione, no tasse sulla prima casa ed impignorabilità della stessa) 3) Ripetere fino all'esaurimento SOLO questi temi. 4) Su tutti gli altri temi ( sopratutto quelli etici dove ci aguazzano i giornalisti denigratori) la risposta fissa è la seguente, "Non è nel programma, decide la rete". 5) In tv solo 4/5 portavoce, sempre gli stessi, devono essere conosciuti dalla famosa massaia di Voghera. Non faccio i loro nomi, sapete benissimo chi sono. 6) Buonanotte
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      Pensioni, casa, sanità, Equitalia. 4 temi bastano a tamburo battente
  • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
    La prima riforma elettorale da fare, sarebbe quella di assegnare un numero di eletti PROPORZIONALE ai VOTANTI, anziché al numero degli aventi diritti al voto. Avremmo l'immediato vantaggio della riduzione di stipendi dati in massima parte a disonesti ed incapaci (almeno quello!). Se poi andasse avanti questo trend dell'astensionismo di massa....tra un po' ci sarebbe una bella anarchia legalizzata, anziché solo di fatto.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    in emilia per ora il 19 x cento.....dai daiiiiiiiiiiiiiiii
    • Mr Worf . Utente certificato 3 anni fa
      POSA IL FIASCO.....
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ho sbagliato scusate:13 x cento!!! sorry luca!!!
    • Luca C. Utente certificato 3 anni fa
      dove leggi questo dato?
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Con un'affluenza del 37.7%, cioè solo il voto dei motivati e di chi vive di politica, fare il 13% è un mezzo miracolo, in linea con le altre regionali. Forza Italia prepari il feretro per Berlusconi, sotto il 10% e doppiato da Salvini
  • Luca C. Utente certificato 3 anni fa
    va bene andare in tv, ma non crediate che sia la panacea di tutti i mali.Al massimo potremo conquistare un 3-4% in più. E deve andare tutto bene. Abbiamo fatto male i conti con il crollo degli ascolti dei talk show. Si sono dimezzati in certi casi. Pensavamo che chi non li guarda più stesse dalla nostra parte, contro i partiti. In realtà essi sono contro i partiti e la politica, ma non sono con noi. Infatti il 60% non è andato a votare nè per noi nè per gli altri. Temo rivolte sociali pesanti, che noi non potremo più fermare. Siamo messi male.
  • ciro c., Quinto di Treviso Utente certificato 3 anni fa
    Me so' scaxxato o' caxxo....e che Maronna...stiamo perdendo alle regionali emilia e calabria...o non hanno capito un caxxo!!! O gli italiani sono stronzi dimmmmeeerdaaaa... per cui ...jatevenneaffanculo....mmmmmeeeerdeeeee...ho fatto bbbbbenissimo ad andarmene da sto' schifo di pseudo-Paese demmmmerdddaaaa E ammazzatevi come volete cazzarola, divertitevi con renzuccio napoletanucci e berulskazzo.
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      stai calmo ciro, nel 2010 abbiamo preso il 7% ora abbiamo raddoppiato avete aspettative irrealizzabili!
    • Luca C. Utente certificato 3 anni fa
      gli italiani sono quelli che sono. Con un presidente del pd condannato hanno deciso di votare pd. Va bene contenti loro. Però anche noi in emilia tra defranceschi condannato dalla corte dei conti e favia, non abbiamo fatto una bella figura.
  • Mr Worf . Utente certificato 3 anni fa
    http://elezioni.interno.it/regionali/scrutini/20141123/R000000000000.htm GIBERTONI GIULIA 19.415 12,88 Sezioni 625 su 4.512
  • maurizio tesei Utente certificato 3 anni fa
    ...Comunque vada però,che sia chiaro, io non mollo e non rinuncio al sogno del M5S ! Politicamente non avrei altra"chance" e non voglio ridurmi come quei poveret= ti che non vanno più a votare...Mai ! Maurizio Tesei
    • Mr Worf . Utente certificato 3 anni fa
      D ACCORDO
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grande maurizio!!!!
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    ---------CI SERVE MALOX O CI SERVE FOSFORO?-------- Le ultime elezioni regionali dell'Emilia Romagna, prima delle odierne, che percentuale ci avevano assegnato? Più che Malox avremmo bisogno di fosforo. Non se ne può più di alcuni se-dicenti affezionati M5S. Andassero ad affezionarsi al PD o alla Lega
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      @ Daniele Questo è il modo corretto che merita rispetto di contrapporsi e confrontarsi. Non posso di certo equipararmi al tuo lignaggio, in fin dei conti ho frequentato solo l'università della strada ma confrontandomi con gente come te ne direi che ne vado orgoglioso...comunque cercherò brevemente di entrare nel contesto. Se abbiamo gente valida e malgrado questo non riusciamo a prendere il potere in soli 5 anni, avendo tutti contro e alleati tra loro per fronteggiarci e ostacolarci, non significa che abbiamo sbagliato qualcosa, ma significa che per alcune cose, come prendere il potere in una nazione, occorre più tempo di quello sperato. Natura non facit saltus. La solita storia di andare in televisione, non è una scelta, ma una costrizione; ci vuole poco a capirlo. La Lega va perché le fanno ponti d'oro perché vada, affinchè anche lei diventi un ostacolo a noi. Se noi ci rendessimo disponibili, non avremmo i suoi spazi e non verremmo agevolati, ma ostacolati, come abbiamo avuto modo di constatare. Se le cose in Italia sono gravi e non ci permettono di avanzare più velocemente, non possiamo accusare chi ci guida. Ciao
    • Daniele F. Utente certificato 3 anni fa
      Non posso di certo equipararmi al tuo lignaggio, in fin dei conti ho frequentato solo l'università della strada ma confrontandomi con gente come te ne direi che ne vado orgoglioso...comunque cercherò brevemente di entrare nel contesto. Non dobbiamo proporci come la lega e promettere menzogne, si dovrebbe migliorare semplicemente la strategia di comunicazione proponendo i valori e l'onestà del movimento. Gente capace ne abbiamo, vedi i Di Maio, Toninelli, Morra e molti altri, sicuramente giganti tra i nani confrontati con la Bonafè Meloni Salvini e altri ciarlatani della casta, inoltre potremmo smentire le continue infamie perpetrate nei confronti del Mov che poi ci portano a risultati come quelli delle europee o i dati della Calabria. In conclusione i risultati saranno anche raddoppiati ma per cambiare le cose continuando con questo trend si arriverà alla meta tra trent'anni...e tutto questo tempo non l'abbiamo. Carecose
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Vedo che riesci ad escludere solo quella dei megalomani, ma tutte le altre restano valide. Non sei neppure in grado di rispondere nel contesto delle cose.
    • Daniele F. Utente certificato 3 anni fa
      @Max Sicuramente non mi colloco nella categoria dei megalomani
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      @ Daniele Te lo spiego subito sciocchino! Qui, l'unico errore di comunicazione che è stato commesso dalla "dirigenza" fu commesso alle europee. Criticare anche quando minimo si raddoppia le percentuali, significa essere stupidi o in malafede. Gente che sul blog continua a scriuvere che noi, il M5S deve proporsi come fa la Lega, significa che devono andare alla lega. Noi non siamo la Lega e non possiamo fare false promesse solo per prendere qualche voto in più poi non potere mantenere le promesse. Difficile da capire? Scegli tu in che categoria collocarti.
    • Daniele F. Utente certificato 3 anni fa
      @Max Stirner Allora "genio" in che contesto collochi le tue affermazioni: "Non se ne può più di alcuni se-dicenti affezionati M5S. Andassero ad affezionarsi al PD o alla Lega".....per non parlare di eserciti guerre truppe e cazzate varie che scrivi... Vai a dormire che è meglio
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      @ Piero R Certo con la tua intelligenza non riesci neppure a comparare un 6%, che prima vantavamo in Emilia Romagna, con un attuale 19/20%. Qualsiasi analfabeta capirebbe che che stiamo triplicando o quadruplicando i voti e gente come te, che non ha neppure il coraggio di attaccarmi con il nick usuale, scrive stupidaggini, cercando di avvilire i blogger invece di considerare un successo indiscutibile, visto inoltre la qualità di molti se-dicenti simpatizzanti. Una manica di idioti! @ Angela Serve umiltà per fare notare a chi critica continuamente chi ci ha portato fino a qui, che ancora ci hanno guidato con successo dal 6% delle regionali del 2010 al 19/20% e forse più delle attuali? DOVREI ESSERE UMILE IN CHE MODO DI FRONTE A TANTA STUPIDITA'? NON E' CHE DOVRESTE RIFLETTERE UN PO' PIU' VOI, QUANDO CRITICATE SCRIVENTO STUPIDAGGINI COLOSSALI? @ Daniele F. Sei solo uno sciocchino e lo dimostri con le tue affermazioni. Si risponde nel contesto.
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Con i molti se-dicenti affezionato M5S, con cui ci si batte, triplicare o quadruplicare la percentuante in 4 anni è un miracolo, altro che Malox. Le guerre si vincono anche se si dispone di un esercito all'altezza. I generali li abbiamo, ma la truppa è quella che vediamo anche in questo blog.
    • Piero R. 3 anni fa
      Con l'intelligenza e la cultura che ti vanti di possedere, mi sarei aspettato un commento più "arguto"! ps Fai il paio con bersani quando disse: non abbiamo vinto, ma nemmeno perso.
    • Daniele F. Utente certificato 3 anni fa
      oppure Piero...?
    • Angela D. 3 anni fa
      A te servirebbe un po' di umiltà!
    • Daniele F. Utente certificato 3 anni fa
      Caro Max o Paolo o chiunque se-dicente tu sia...ora “democraticamente” banna che è l’unica cosa che ti riesce bene…
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      Ricorda sempre, Max, che ci si può incaxxare anche per troppo amore
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      Max, ricorda sempre, che ci si può incazzare anche per troppo amore ...
  • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
    Si sapeva benissimo come andava in Emilia o in Calabria. L'ho sempre scritto. Avremmo dovuto battere coloro, PD regionali, che: 1) Lavorano nella stampa e prendono finanziamenti. 2) Parassiti della regione entrati politicamente o con raccomandazioni nei comuni,nelle provincie, nelle Asl, nelle circoscrizioni, nelle scuole ed infiltrati ospedalieri, oltre agli insegnanti delle scuole in sovrannumero, stipendiati da noi cittadini e beneficiari tra l'altro degli 80 Euro. 3) Soci delle cooperative del turismo, ( leggasi stabilimenti e strutture balneari),delle cooperative edilizie, dei trasporti,delle stazioni e del facchinaggio. 4) Dipendenti delle sedi del PD 5) Magna magna nella sanità 6) Beneficiari di appalti , mazzettari etc etc etc. Ora, fatevi il conto di quanti potrebbero essere, e poi considerate le famiglie di ognuno di questi, con rispettivi parenti o amici ed altrettante famiglie. Ecco, statene certi che questi SICURAMENTE ANDRANO TUTTI A VOTARE,riguardando queste votazioni IL LORO PORTAFOGLI, Da parte nostra, con pochi Agorà e zero TV, i nostri due ottimi candidati, esclusi gli attivisti 5 Stelle e pochissimi altri, neanche si conoscono. Ad elezioni perse diremmo magari che gli italiani sono masochisti, niente di più falso. Gli Italioti sono invece dei piccoli paraculi, dei grandi opportunisti. L'unico popolo ad aver storicamente affrontato due guerre ed in entrambe ha iniziato con un alleato e finito dalla parte del nemico.La vedo dura, molto dura. L'Italiota è fatto così, e morirà così.Ognuno per il suo misero orticello.Un popolo di Razzi ( Fatte li cazzi tua)
  • nicols 3 anni fa
    I dati sono ancora provvisori, vedremo alla fine. Mi pare però che i risultati siano quelli che ci si aspettava. Per crescere bisogna cambiare qualcosa a livello comunicativo. Raggiungere nuove orecchie, nuovi elettori.
  • Davide R. 3 anni fa
    Stiamo (e faremmo) la fine del partito di guglielmo giannini, ed è giusto così. Troppi sbagli sia politici che di comunicazione e poca coerenza da parte dei due fondatori che invece di fare i garanti, ed evitare che in parlamento finissero soggetti segnalati e strasegnalati dai meetup come mastrangeli e vari, hanno fatto propaganda contro pizzarotti e chi criticava (in alcuni casi anche giustamente) alcune strategie politiche. Ritorniamo a pubblicare le letterine dei nostri cervelli in fuga, e lasciamo perdere argomenti delicati e complessi come l'uscita dall'euro.
  • Mr Worf . Utente certificato 3 anni fa
    https://www.youtube.com/watch?v=R-GtNNDKdN0&list=PLzauiyXIK7Rj1h23BPvDb3sQwmzHhRuyX CONSOLIAMOCI........ GLI ITALIANI HANNO BISOGNO ANCORA DI UN PO DI SCANDALI PRIMA CHE COMINCINO A SVEGLIARSI.....
  • Davide G. Utente certificato 3 anni fa
    E' inutile continuare con i soliti discorsi, degli italiani non onesti ecc ecc ecc.. Il Movimento si sta rovinando da solo, abbiamo gestito la vittoria delle politiche in modo pessimo e continuiamo ad andare avanti sempre peggio. Non certo a livello locale dove i gruppi sono veramente stupendi, ma a livello di dirigenza siamo allo sbando. E non si venga a dire che non decide nessun dall'alto perchè, al momento, non è vero. Beppe, ho prendi in mano seriamente la situazione o ti fai da parte e lasci che lo faccia chi se la sente. In questo limbo stiamo rapidamente scomparendo. E dopo tutto l'impegno è un vero peccato. Buonanotte
  • Daniele F. Utente certificato 3 anni fa
    Bei risultati davvero...ora ci sarà un cambio di strategia di comunicazione che comprende anche l'andare in tv o ci imbottiamo di malox?
    • Massimo Stiner 3 anni fa
      ahahaha st.irner sei patetico...porello basta uno spillo per farti scoppiare, succede a tutti i palloni gonfiati!
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      @ Massimo Testa di cazzo e analfabeta, leggi a che percentuale eravamo nel 2010. http://www.repubblica.it/static/speciale/2010/elezioni/regionali/emilia_romagna.html
    • Massimo Stirneri 3 anni fa
      St-irner con questo commento hai dato a tutti la conferma di essere un buffone!
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Le ultime elezioni regionali dell'Emilia Romagna che percentuale ci ha assegnato? Più che Malox avremmo bisogno di fosforo. Ciao
  • harry haller Utente certificato 3 anni fa
    http://www.repubblica.it/static/speciale/2014/elezioni/regionali/?ref=HRER1-1
  • Franco Mas 3 anni fa
    La Gibertoni sta ricevendo un consenso positivo, nelle ultime regionali emiliane il M5S era sotto l'attuale livello. Non riesco a focalizzare cosa ci si aspettasse da questa consultazione elettorale, io credo che le aspettative dovessero essere queste, considerando che gli interessi localistici radicati nel territorio non si sradicano dall'oggi al domani. La vittoria vera, quella alle Politiche, bisognerà giocarsela molto, ma molto meglio.
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
      finchè continueremo ad andare avanti con questa comunicazione che fa ridere,non si andrà lontano,questo è un paese con mentalità limitata dove che lo si voglia o no,la tv ancora va di moda,questa è la realtà.
  • harry haller Utente certificato 3 anni fa
    Dati in tempo reale in Emilia-Romagna 124 sezioni su 4.512 3% Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2014 ore 00:31 Stefano Bonaccini Centrosinistra 46,1% Alan Fabbri Centrodestra 35,1% Giulia Gibertoni MoV. 5 Stelle 12,6% Maria C. Quintavalla Sinistra 2,9% Alessandro Rondoni Centro 2,4% Maurizio Mazzanti Lista civica 0,9% Dati in tempo reale in Calabria 3 sezioni su 2.409 0% Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2014 ore 00:09 Mario Oliverio Centrosinistra 78,5% Wanda Ferro Centrodestra 16,5% Nico D'Ascola Centro 5,1% Nuccio Cantelmi MoV. 5 Stelle -% Domenico Gattuso Sinistra -%
  • dario a. Utente certificato 3 anni fa
    .......tralasciando che gli emiliani ( quelli che ancora votano ) hanno votato PD , sembra incredibile ma lo hanno fatto . emilia-romagna senza speranza .
  • Alessio Santi Utente certificato 3 anni fa
    Meno male che per questi strateghi della comunicazione la tv non serviva.... Con Salvini che era della Lega e che invece è' voluto andare in tv e ha raddoppiato i voti o triplicati.... Se non si comunica non si prendono i voti e la tv comunica...
  • manuela capitanio Utente certificato 3 anni fa
    non è un paese per onesti
    • Mr Worf . Utente certificato 3 anni fa
      E' ANCORA UN PAESE DI COGLIONI....... FORSE QUANDO VEDRANNO I LORO RISPARMI E IL LORO FUTURO SPARIRE.........
    • W l'Italia 3 anni fa
      neanche di grullini coglioni, per fortuna!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      davvero no stella manuela!!
  • अर्जुनः . Utente certificato 3 anni fa
    Continua l'asfaltamento, sempre più difficile non fare la fine dei topi...:((
    • अर्जुनः . Utente certificato 3 anni fa
      ma..grazie, è un incanto!
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Mute le corde. La musica sapeva quello che sento. Jorge Luis Borges
  • harry haller Utente certificato 3 anni fa
    Dati in tempo reale in Emilia-Romagna 94 sezioni su 4.512 2% Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2014 ore 00:24 Stefano Bonaccini Centrosinistra 45,9% Alan Fabbri Centrodestra 36,1% Giulia Gibertoni MoV. 5 Stelle 12,1% Maria C. Quintavalla Sinistra 2,9% Alessandro Rondoni Centro 2,3% Maurizio Mazzanti Lista civica 0,8% Dati in tempo reale in Calabria 3 sezioni su 2.409 0% Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2014 ore 00:09 Mario Oliverio Centrosinistra 78,5% Wanda Ferro Centrodestra 16,5% Nico D'Ascola Centro 5,1% Nuccio Cantelmi MoV. 5 Stelle -% Domenico Gattuso Sinistra -%
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Gnente, nun c'è gnente da fà: quanno 'a 'Ndrangheta, punta sur cavallo vincente, quello deve vince...
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    che pena amici!!che pena questo nostro Paese!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ahahaha il trollone conigliooo...weee pirlone,ciao...
    • nicols 3 anni fa
      Le previsioni erano sul 12%. Vediamo, potrebbero ancora essere rispettate. Se poi, come letto qui dentro, si sperava nel 35% c'è un grave problema di distacco dalla realtà italiana
    • Luca M. 3 anni fa
      coraggio, le farmacie di Rho hanno aumentato la scorta di maloox... con un poco di zucchero la pillola ...va giù!
  • dario a. Utente certificato 3 anni fa
    affluenza in emilia 37% , se il pd prenderà il 40% dei voti significa che avranno votato per loro 15 persone su 100 , non c'è che dire , proprio legittimati dal popolo . italia senza speranza .
    • dario a. Utente certificato 3 anni fa
      questo si , volevo sottolineare che non esiste più la legittimazione attraverso il voto . fosse x me se non si raggiunge il 50% degli aventi diritto dovrebbero andarsene tutti in quanto non incontrano il favore degli elettori .
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Vale anche per noi pero'!!!
  • harry haller Utente certificato 3 anni fa
    Dati in tempo reale in Emilia-Romagna 43 sezioni su 4.512 1% Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2014 ore 00:16 Stefano Bonaccini Centrosinistra 45,8% Alan Fabbri Centrodestra 38,8% Giulia Gibertoni MoV. 5 Stelle 10,6% Maria C. Quintavalla Sinistra 2,5% Alessandro Rondoni Centro 1,8% Maurizio Mazzanti Lista civica 0,4% Dati in tempo reale in Calabria 3 sezioni su 2.409 0% Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2014 ore 00:09 Mario Oliverio Centrosinistra 78,5% Wanda Ferro Centrodestra 16,5% Nico D'Ascola Centro 5,1% Nuccio Cantelmi MoV. 5 Stelle -% Domenico Gattuso Sinistra -%
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Bonanotte.....
  • sterox 3 anni fa
    Abbiamo fatto moltissimi errori,ma non si può pensare di prendere voti disertando le TV. Lo capirebbe anche un bambino. Sperano che almeno questi risultati servano a farci rinsavire........ma ne dubito fortemente.
  • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
    AFFLUENZA AL 40% CI DICE CHE ANCHE NOI SIAMO FUORI DALLA REALTA',E NON SIAMO IN SINTONIA CON IL SENTIR COMUNE DELLA MAGGIORANZA DEI CITTADINI,SVEGLIAMOCI,NON POSSIAMO TIRARCENE FUORI DA QUESTO SEGNALE CHE CI ARRIVA ,avevamo promesso il coinvolgimento dei cittadini nelle scelte,1 vale uno.ecc. E questo non sta accadendo e lo paghiamo,bisogna ammettere che si sta sbagliando rotta,o rivediamo il tutto o finiremo tristemente,urge tornare tra i cittadini coinvolgendolo nelle scelte, perché anche i ns.vari voti online,20/30mila su 100000 av diritto sono ridicoli,bisogna allargare platea e partecipazione,IL POCHI MA BUONI PORTA A QUESTI RISULTATI,SVE...GLI..A..MO..CIIII
  • Elisabetta deste 3 anni fa
    Adesso mi aspetto che cambi la comunicazione. E ' PASSATA L'IDEA che non si faccia niente .Titti i giorni in TV a dire e ribadire quello che si fa .O COSI 'o e' veramente finita per noi .
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      speriamo elisabetta!!!
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
      Questo tipo di comunicazione di non andare in tv ha fatto schifo sin dall'anno scorso.
  • mario c. Utente certificato 3 anni fa
    un disastro !!
  • harry haller Utente certificato 3 anni fa
    Anzi, no... Dati in tempo reale in Emilia-Romagna 18 sezioni su 4.512 0% Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2014 ore 00:05 Stefano Bonaccini Centrosinistra 42,4% Alan Fabbri Centrodestra 40,7% Giulia Gibertoni MoV. 5 Stelle 11,0% Alessandro Rondoni Centro 3,0% Maria C. Quintavalla Sinistra 2,2% Maurizio Mazzanti Lista civica
  • Paolo Tabacchi Utente certificato 3 anni fa
    Alle elezioni regionali del 2010 M5S ha preso il 7% in Emilia Romagna ... ora si attesta (su dati parzialissimi) al 10,56. Anche le percentuali alla lista sono aumentate: dal 6% al 12,68. Il confronto con le elezioni Europee o, peggio, politiche ... secondo me ... non è corretto.
    • Paolo Tabacchi Utente certificato 3 anni fa
      sull'astensione ha ragione tu ...
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Allora evviva abbiamo vinto.carissimo ha votato solo il 40% E' SOPRATUTTO UNA NS.SCONFITTA
  • old dog 3 anni fa
    buona notte ai ✩✩✩✩✩ Da previsioni elettorali sembra che domani sarà brutto tempo, e questo non sarà colpa della natura Bisogna inventar qualcosa x svegliare il partito dell'astensione sempre più forte e sempre meno decisivo x la nazione di nuovo buona notte da σℓ∂ ∂σg
  • dati di fatto 3 anni fa
    Se non riuscite a motivare i vostri iscritti nemmeno per le votazioni online, come potete pensare che i vostri simpatizzanti alzino il culo dalla sedia per recarsi al seggio? ps se non fate un reset, la vedo dura
  • maurizio tesei Utente certificato 3 anni fa
    ...Prima ancora di conoscere i risultati delle elezioni regionali (Emilia-Romagna/ Calabria), mi spingo a fare questa consi= derazione: ...Poichè credo sia ridicolo pensare che sia Grillo che Casaleggio non conoscano l'enorme peso dei media, televisione in primis, sulla massa dei votanti... ...Inizio a pensare che l'assenza, quasi imbarazzante, del M5S dal video sia a tal punto cosa voluta e calcolata (...spero!). ...Quindi gradirei, e forse non sono solo, venire a conoscenza di quale sia la vera stragegia del "Quartier Generale" del M5S in questo frangente così delicanto quanto ...evanescente...ed anche per l'avvenire ! ...Grazie per eventuali aggiornamemnti in merito. Stop ! Maurizio Tesei
    • maurizio tesei Utente certificato 3 anni fa
      ...Beh ! Non esageriamo adesso ! Comunque credo che ci sia davvero una strategia, altrimenti sarebbe inquitante, e vorrei conoscerla tutto qui ciao ! Maurizio Tesei
    • premonizioni 3 anni fa
      Vuoi sapere la strategia?: Mantenere un "testimonianza" in parlamento e aumentare a dismisura i click dello sfogatoio!
    • Antonio F. Malavenda Utente certificato 3 anni fa
      Giustissimo stanno mandando tutto a puttane. Possiamo fare benissimo a meno di loro. Prima che sia troppo tardi.
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    E mo? :/ Buonanotte và, fiorellini
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Bonanotte; (seeeee, 'na vorta, "fiorellino"....)
  • harry haller Utente certificato 3 anni fa
    Dati in tempo reale in Emilia-Romagna 9 sezioni su 4.512 0% Ultimo aggiornamento: 23 novembre 2014 ore 23:56 Stefano Bonaccini Centrosinistra 46,8% Alan Fabbri Centrodestra 39,0% Giulia Gibertoni MoV. 5 Stelle 10,0% Maria C. Quintavalla Sinistra 1,9% Alessandro Rondoni Centro 1,7% Maurizio Mazzanti Lista civica 0,6% (poi, nun ve rompo più)......
  • Riccardo Codato 3 anni fa
    L'articolo é senza dubbio interessante ma c'é una cosa che non viene tenuta in conto ossia la volontà della Germania e della Merkel. La Germania non permetterà MAI che l'Italia esca dall'Euro neanche se il 100% degli italiani dicessero si all'uscita dalla moneta unica per almeno 2 ragioni: 1)La Germania é senza dubbio quella che più ci sta guadagnando dall'Eurotruffa. 2)Se l'Italia dovesse tornare ad una moneta nazionale le banche più grosse d'Europa, che sono tutte tedesche, subirebbero un contraccolpo a dir poco catastrofico dato che i titoli di stato italiano che tengono in deposito si svaluterebbero parecchio e quindi loro ci guadagnerebbero molto meno sempre che non finissero per perderci addirittura. Sapete come faccio a dire questo? Basta guardare nemmeno tanto lontano da noi, in Grecia. La Germania, vera sovrana dell'UE, avrebbe potuto permettere alla Grecia di sfilarsi dalla zona Euro dato la crisi devastante che la stava distruggendo ma ha preferito darle aiuti economici, subordinato all'acquisto di mezzi ed equipaggiamento militare, pur di evitarlo. E sapete perché? Perché sapeva benissimo che se la Grecia fosse uscita dall'Euro e si fosse ripresa gli altri Paesi dell'Eurozono avrebbero compreso il bluff tedesco e si sarebbero a loro volta sfilati dall'Euro e la Germania si sarebbe ritrovata probabilmente nello stesso stato di prima dell'Euro ossia nella situazione di grande malato d'Europa.
  • Antonio F. Malavenda Utente certificato 3 anni fa
    Grillo e Casaleggio é solo colpa vostra. Sono un sostenitore e votante del m5s dal primo giorno e per questo mi permetto di dire che con una gestione diversa avremmo stravinto contro questi politucoli. Invece gli abbiamo permesso di oscurarci infatti tutti credono che noi non si sia fatto nulla. Colpa delle vostre scelte insensate degli ultimi tempi. Va meglio così?
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      GRILLO E CASALEGGIO HANNO AGITO NEL MODO GIUSTO, MANDANDO AFFANCULO CHI VOLEVA ATTACCARSI AL PD!!!
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
      stavolta mi associo.
  • Dario Di Stefano Utente certificato 3 anni fa
    Si vota perché i due uscenti del PD sono stati condannati e la gente vota di nuovo pd? Che schifo di paese di merda, non c'e' speranza
    • Antonio F. Malavenda Utente certificato 3 anni fa
      Già.
  • harry haller Utente certificato 3 anni fa
    Dati in tempo reale in Emilia-Romagna 6 sezioni su 4.512 0% Ultimo aggiornamento: 23 novembre 2014 ore 23:52 Stefano Bonaccini Centrosinistra 53,1% Alan Fabbri Centrodestra 31,7% Giulia Gibertoni MoV. 5 Stelle 9,9% Maria C. Quintavalla Sinistra 3,1% Alessandro Rondoni Centro 1,4% Maurizio Mazzanti Lista civica 0,8
  • harry haller Utente certificato 3 anni fa
    Dati in tempo reale in Emilia-Romagna 2 sezioni su 4.512 0% Ultimo aggiornamento: 23 novembre 2014 ore 23:35 Stefano Bonaccini Centrosinistra 60,0% Alan Fabbri Centrodestra 26,0% Giulia Gibertoni MoV. 5 Stelle 9,0% Maria C. Quintavalla Sinistra 4,0% Alessandro Rondoni Centro 1,0% Maurizio Mazzanti Lista civica -%
  • Franco Mas 3 anni fa
    Sentito dire in Tv da una commerciante di Bologna: "Sì, il M5S dice cose giuste, ma chi voto, i ragazzini?" E' questa l'immagine di sè che dà il Movimento, un'immagine insufficiente. I consensi che ancora ha sono un piccolo miracolo.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      LA SIGNORA USA IL TERMINE "RAGAZZINI" GIA' ABUSATO DA QUELLI CHE FACEVANO PROPAGANDA AL PD. NON MI STUPIREI SE VOTASSE A QUESTI ULTIMI, E SE L'HA FATTO, BEH, PEGGIO PER LEI, SE NE ACCORGERA'...
    • Antonio F. Malavenda Utente certificato 3 anni fa
      Già un commento di una stupidità inaudita.
    • Alessandro L. 3 anni fa
      Ho sentito anch'io quel commerciante. E allora che continui a votare le persone mature, o che non voti proprio. Poi però non si lamenti se le cose continuano ad andare come sempre.
  • Antonio F. Malavenda Utente certificato 3 anni fa mostra
    Grillo, Casaleggio abbiate pazienza ma siete due teste di cazzo a questo punto. Abbiamo sbagliato qui tutti credono che non si sia fatto nulla. Vi siete e ci avete fatto fottere da questi politucoli che avremmo potuto stracciare tranquillamente. Cristo seguo e sostengo il m5s fin dal primo giorno e permettetemi di dire che siete diventati una palla al piede con le vostre ultime scelte.
  • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
    l`andrangeta ha mandato i suoi scagnozzi a votare, sia in Emilia che in calabria... questo è l`Italiaota! Amen.
    • Davide G. Utente certificato 3 anni fa
      E' ora di fare TANTA autocritica se vogliamo venirne fuori..dare sempre colpa agli altri non servirà a niente
  • il profeta 3 anni fa
    vince il PD,forte risultato della LEGA crollo M5S?
  • Anarcho Liberal (m5supporter) Utente certificato 3 anni fa mostra
    Quante cazzate scrivono alcuni sulla bassa percentuale di votanti, you should just stop writing down this crap NOW!!!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.corriere.it/Speciali/Politica/2014/elezioni/SEAS/regionali/20141123000000_71_REGIONE_18.shtml
  • Anarcho Liberal (m5supporter) Utente certificato 3 anni fa
    I dati sull'affluenza non sono ancora definitivi, comunque in ER la percentuale è di qualche punto sotto il 40, ossia come ho già sottolineato qualche ora fa pare di essere nel mezzo di una by-election (elezione suppletiva) in the UK (Inghilterra) piuttosto che in Italy, come quella recentissima nella quale ha prevalso l'UKIP di Farage nel Kent, e quindi vediamo che succede, my fingers are firmly crossed!
  • Bruno Salvatore Lucisano Utente certificato 3 anni fa
    Adesso che ho avuto la conferma della bassa affluenza in Calabria, comunico mio malgrado che non riusciremo a raggiungere l'8%, anzi, e vorrei sbagliarmi, ripeteremo il fallimento di Reggio. Credo che servono uomini nuovi e nuove idee. Credo che gli eletti di questa Regione, non abbiano fatto, purtroppo, un buon lavoro sul territorio, lasciando a bravi ragazzi e a politici improvvisati le sorti del movimento. Salute/i
    • Antonio F. Malavenda Utente certificato 3 anni fa
      Da Calabrese non posso che rammaricarmene.
    • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
      un paese mafioso non l cambi in un paio di anni...
  • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
    USCIAMO DAL PARLAMENTO IL PRIMA PISSIBILE PER RIPRENDERCI LA CREDIBILITA'( QUESTO DICE L'AFFLUENZA IN EMILIA)
  • harry haller Utente certificato 3 anni fa
    Il 41% degli aventi diritto.....mi chiedo chi 'azzo rappresentino gli eventuali "eletti", oltre sè stessi e la cerchia dei fedelissimi....
    • Luca M. 3 anni fa
      Meglio una vittoria di Pirro, che una sconfitta da Pirla!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      'Na vittoria de Pirro,pace all'animaccia sua...
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      E certo,dovevo rovina' a giornata dedicata ar relacs??
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Frutta, te ce vai domani a votà? ahahaha
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Bonasera, Frutta; leggo qua è llà ,che se prevede 'na schiacciante vittoria der bischero: ma che vittoria pò esse, se sessanta elettori su cento l'hanno mannato a quer paese, a lui e a tutti quanti????.....
    • अर्जुनः . Utente certificato 3 anni fa
      Beh eri 'n regazzino svejo. Bonasera!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Io,quanno che ero regazzino,me pensavo che solo quelli ar sordo d'i partiti annasero a vota'... 'Sera Herri!!
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Intendevo dire che se il 60% ed oltre degli aventi diritto non va a votare, credo che il restante 40% non possa arrogarsene il diritto di delega....
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ...è sempre un campione rappresentativo, come gli exit poll, vengono chiesti i dati a un certo numero di persone ...ed il tutto genera un risultato sui votanti rappresentativo, che cambia di poco la previsione sul totale complessivo dei votanti. *****.
  • Alessio Santi Utente certificato 3 anni fa
    L'Italia è' diventata una enorme periferia, gli italiani non si fidano più" della politica, non votano più' ne' i partiti che stanno sempre in televisione, ne' il movimento 5 stelle che non vuole entrare nelle case degli italiani con la tv... Siamo al caffè' non alla frutta.... Ma Beppe Grillo perché' noi che siamo i paladini della democrazia diretta non lasciamo votare gli iscritti certificati sulla ns presenza in tv? Che ci guadagnamo a non far sapere alla vecchina che non ha internet le ns posizioni sui temi di attualità'? Sul lavoro, sulla casa...
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
      quoto.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    definitivo:in entrambe le regioni il 41 x cento dei votanti!
    • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca,il problema e' che non ci crede piu' nessuno al cambiamento,dobbiamo tornare tra i cittadini e aprirsi coinvolgendolo nelle decisioni,il segnale che arriva e' che stiamo sbagliando anche noi,in strategia e nel famoso 1vale uno che non trova riscontro e cavolo diciamocelo!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      in calabria il 40 scusate
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Io,ce vado domani...
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      hanno cambiato:in emilia il 35 x cento...in calabria il 29... a parma il 28....
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Sono andati a votare in quattro gatti.. Spero non siano andati solo i gatti che si pigliano gli ottanta euro di renzi..!
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Metto le mani avanti... Cosa diremo se prenderemo una scoppola in Emilia? Le previsioni dicono: "Discesa netta per il MoVimento 5 Stelle di Beppe Grillo, che proprio in Emilia Romagna trovò terreno fertile per il risultato storico delle elezioni 2013 e, ora, viaggia intorno al 15%." Va bè, io inizio a tirare giù i santi.
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Rita, temo che a votare ormai vada soltanto chi lo fa più per onore verso il diritto di voto, cioè gli anziani, che ricordano quanto sia costato ottenerlo, e quelli che ancora sognano la sinistra... Il PD stravincerà
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Sono andati a votare in quattro gatti..il 39% in emilia .. E' un dato spaventoso! Spero non siano andati solo i gatti che si pigliano gli ottanta euro di renzi..!
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      ok ok aspetto :))) che ansia!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      azz....aspettaaaaaaa :)
  • Giovanni Ernani (from budapest) Utente certificato 3 anni fa
    Don Lorenzo Milani riteneva che l’esempio, l’azione e, quando serve, la disobbedienza siano una leva ancora più efficace del voto o dello sciopero. Spesso poi, è più difficile disubbidire che ubbidire, soprattutto se si accettano consapevolmente le conseguenze delle proprie azioni, secondo un coraggio, una coerenza e una convinzione nelle proprie idee che supera anche la paura del carcere o di pene peggiori. L’esempio che Don Milani propone è quello di Claude Eatherly, la vedetta che precedette l’Enola Gay la mattina del 6 agosto 1945 e che autorizzò lo sgancio della bomba atomica su Hiroshima con le famose parole "su Nagasaki coperto, su Hiroshima sereno, con visibilità dieci miglia sulla quota di tredicimila piedi". L’aviatore americano si congedò subito dopo la fine del conflitto abbandonando una promettente carriera militare, rifiutò la pensione di guerra e visse il resto della sua vita fra i tormenti, rinunciando a psicofarmaci e tranquillanti nonostante ogni notte sognasse le donne e i bambini carbonizzati da Little Boy. Come scrisse Don Milani, "bravo ragazzo, soldato disciplinato, secondo la definizione dei suoi superiori; 'un povero imbecille irresponsabile' secondo la definizione che dà lui di sé". Per Milani, proprio i "bravi ragazzi", i collaboratori, coloro che permettono agli Stati tiranneggianti e alle leggi ingiuste di perpetrarsi, sono i peggiori, poiché, in quanto sottoposti, ubbidienti a ordini e norme superiori, si considerano irresponsabili dei danni e delle conseguenze negative provocate dai loro comportamenti, al contrario dell’obiettore e del disubbidiente, per i quali l’assunzione della responsabilità in prima persona è una prerogativa fondamentale.
  • Franco Mas 3 anni fa
    Si leggono cose interessanti su questo blog, le opinioni espresse sono varie e spesso illuminanti. Concordo con Rosella, la vera battaglia sarebbe stata quella per abolire le Regioni, l'ente pubblico più inutile e dispendioso della storia. Il dato del forte astensionismo nelle Regionali era prevedibile, la gente sa che il voto garantisce non il buon-governo ma solo altri arricchimenti ingiustificati. Il M5S ha un grosso limite perchè non è strutturato come lo è un partito, fatica a diventare un punto di riferimento e questo handicap a livello locale si paga caro. Chi vuole incontrare qualcuno di destra o di sinistra sa di trovarli in sede, per contattare il M5S di città bisogna programmare un appuntamento a condizione di avere un numero di telefono. Sono cose che fanno la differenza. Condivido con altri un'opinione, che se non si mandano a casa questi governanti è inutile progettare l'uscita dall'Euro. Che facciamo, gettiamo perle ai porci? Teniamo duro, ma non contro il muro.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    tra poco sapremo se c'è speranza o meno...
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      troppo astensionismo, brutto segno
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Ecco... l'ho scritto anche io più sopra. Se perdiamo proprio qui è un gran brutto segnale...
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ..può darsi che non sia colpa della comunicazione,...ma che l'alunno italia...non voglia far bene i compiti e gli piaccia fare il discolo. Anche gli zingari...pur vivendo in società avanzate...stanno bene a far gli zingari. Dov'è la novità ? *****
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      quindi inutile girarci intorno..se perdiamo anche in emilia e magari a parma...qualcosa nn va in tema di comunicazione nostra!!!poi...e vabbè se il Paese vuol morire che muoia...
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ...sentivo Di Maio tempo fa, diceva che alle politiche si votò in una determinata zona d'italia..contemporaneamente per le politiche e per un voto locale, con 2 risultati all'opposto , anche se il voto era lo stesso giorno. Quindi? *****
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      no monica,aspetta!!
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca, mi preparo alla scoppola?
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    LO SCIOPERO DEL VOTO Quando partecipavo a scioperi operai, chi entrava al lavoro e non partecipava veniva fischiato, insultato, gli venivano attaccati biglietti alla macchina con frasette poco gentili... A questo punto, se gli italiani vogliono proseguire sull'onda dello sciopero del voto, dovrebbero quantomeno organizzarsi con picchetti davanti ai seggi e impedire ai pochi votanti di fare il loro lavoro. Così almeno avrebbe un senso di protesta. Perchè l'astensionismo fatto alla c... in questo modo, non serve proprio a niente. Finchè ci sarà un solo votande a recarsi alle urne, questo sistema non cambierà mai e gli oligarchi continueranno a sguazzare nel loro mare.
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      E queste votazioni a costarci care inutilmente
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    o.t. visti i livelli di partecipazioni alle tornate elettorali sarebbe il caso di rendere pubbliche le liste dei votanti e degli astenuti.... questo permetterebbe almeno di additare quelli che non fanno il proprio dovere e soprattutto fornirebbe ai cittadini un'ulteriore controllo contro i brogli. Poi i cittadini poi si lamentano dell'assenteismo dei politici...
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    ABEMUS ELETTI? M5S, l'unica realtà che crea lavoro, speriamo bene, esiste il Misto pure in regione? Domani me leggo bene l'accaduto. Notte gentaccia chattarola. Nando.
  • syly d. Utente certificato 3 anni fa
    Buona sera, quando la Troika arriverà, la burocrazia salterà, troppi statali che fanno finta di lavorare, ma che incassano stipendi che non dovrebbero percepire. A marzo la sforbiciata? poi inizieranno con gli Ordini Professionali e le varie caste e castine.... E si cari statali volenti o nolenti i prossimi siete Voi a prendere i calci all'inguine...e credete a Loro quando vi diranno che non verrete bastonati, sarete già licenziati. Per quando riguarda l'abbonamento raidiota, che lo vogliono nella bolletta della luce, faccio lo sciopero fiscale e pago solo il consumo di kilowatt. Inizierò con un po' di disobbedienza civile e pacifica, tu freghi me io frego te, che politici da cloaca maxima.
  • milena d. Utente certificato 3 anni fa
    Salvini e' l'uomo del giorno, accolto in pompa magna persino a Salerno, e qualcuno se ne meraviglia. In realta' in questo momento Salvini e' il miglior difensore del sistema. Raccoglie il voto di pancia, la protesta, con l'aiuto di slogan deliranti e facendosi vedere come fuori dal coro, ma e' perfettamente inserito, da sempre (la Lega nella maggior parte dei casi urla e sbraita ma vota obbediente coi partiti maggiori). Viene ospitato volentieri in tv e coccolato da tutti a questo scopo, fare il "poliziotto cattivo" della situazione, convincere ancora magari qualcuno a votare partiti impresentabili per paura dei razzisti. E' un elemento nuovo del vecchio teatrino, esattamente come Renzi. Due attori giovani per mettere un po' di verve in una vecchia commedia. Non e' un caso che entrambi abbiano esordito, giovanissimi, proprio come concorrenti in tv. E a quanto pare il pubblico premia ancora i teatranti. Oppure ha deciso, a torto, che non vuole vedere alcuno spettacolo, senza rendersi conto che comunque ha l'abbonamento piu' costoso, e i soldi, in ogni caso, ce li rimette tutti, pure con la penale. (Per inciso, se pensate che dovremmo andare piu' spesso in tv, non avete ancora capito: l'astensionismo fortissimo dimostra che non sono i fossili da tv a dover essere convinti, ma tutti gli altri)
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Uno dei tratti distintivi di questi due cialtroni, è l'egocentrismo unito ad un certo desiderio di esibizionismo: è evidentemente un qualcosa che premia, perchè tanti, in fondo, vorrebbero essere come loro........
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao milena!!
  • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
    Diceva Beppe che se si ritorna alla lira si istituirà una lira pari ad un euro 1=1, quindi alla pari, e mi pare giusto. Ma allora si dovrebbe chiamare con un nuovo nome : LIRONE.....o sbaglio ? *****
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ..ottima idea, il nome mi piace di più. *****
    • Giovanni Ernani (from budapest) Utente certificato 3 anni fa
      CETRA potrebbe andare?
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    chi non e' andato a votare non ha diritto a nessun genere di lamentela
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      Luca!!! ciao!! chi non va a votare ha sempre torto a prescindere.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao ema!!!verissimo!
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ciao ema , faccio fatica a capire chi è peggio tra : chi vota per affossare l'italia (magari con convenienze ed anche no)..e chi decide di non votare. Mmmmmmhà,..DILEMMA chi è peggio ? *****
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      ciao epos, si anche loro ma gli astensionisti sono il peggio del peggio
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ..neanche chi ha votato..per casta,.. (per intenderci) :) *****
  • old dog 3 anni fa
    :)
  • Paola L. Utente certificato 3 anni fa
    ot Questo è un dialogo tra un gruppetto di persone su FB:Potrebbe essere interessante.... A Il punto è (e lo dico sentendo i commenti della gente in giro)he tutti pensano che siamo come gli altri Fanno tutto un minestrone e parlano da non informati M non sono informati, parlano per sentito dire.. B pensano che ormai siamo omologati alla casta e che l'apriscatole non ha funzionato.... M piu' che altro pensano che non abbiamo fatto nulla perche' non sanno nulla. A Per caso voi ai tg avete mai sentito elogiare qualche cosa che ha fatto il M5S??Manco dicono quello che fanno Adesso che hanno prorogato la compensazione dei debiti con la pa ,cosa importantissima che spazio gli hanno dato?? M Se una persona conosce bene il movimento non puo' non votarlo e non amarlo B spero di non leggere giustificazioni azzardate sul blog.... fare autocritica vuol dire guardare dentro noi stessi senza sconti e non in casa d'altri.... a meno che non si voglia uccidere del tutto il MoV... M ma sta alla gente informarsi. Io mi ricordo benissimo quando S...per la prima volta mi ha parlato del movimento, a parte che a momenti mi sviene quando ha saputo per chi votavo e da che parte stavo, ma poi sono stata io che mi sono incusiosita e sono andata a vedere, la gente non ha curiosita' C il fatto è che io mi informo e, oltre a sentirlo dire, so che renzi è un pagliaccio! gli altri non lo fanno, se ne fregano,perchè in qualche modo le informazioni arrivano, anche parlando per strada, al supermercato, al bar.... qui ci sono interessi che la gente vuole tutelarsi, magari ti dice che vota stelle e nella cabina volta il bomba A già e di questo la casta si fà forte,si sente con le spalle protette B urge seria autocritica.... A ma dov è finita M? M son qui, sto cercando di convertire una che vota salvini.... fine della 1A puntata.
    • giorgio l. Utente certificato 3 anni fa
      Io voterò chiunque riporti un po' di ORDINE...E' questo che manca oggi...O R D I N E !!!!!
  • Smilzo 3 anni fa mostra
    Non capisco Signor Folchi il suo atteggiamento di ieri. Cercavo di farle prendere in considerazione il pericolo di un atteggiamento come il suo, pericolo per Lei. Queste fissazioni come la sua da troppo tempo, i troll, sono di già nevrosi ossessive sul piede di partenza, ma se si consolidano e per così dire "mettono la terza"...poi fermarle è difficilissimo. E Lei questo rischio, mi dia retta per l'amor di Dio, questo rischio dicevo lei lo corre. Vuole finire alla neuro? E per tutta risposta, a me e ad altri due compassionevoli, ci saluta dicendo che non le interessa? Come fossimo dei nemici? Non me ne capacito Signor Francesco, mi creda è meglio che consenta alla sua mente di spaziare in una moltitudine di argomenti e interessi, di ragionare in questo luogo (con chi ragiona, certo), di confrontarsi su qualsiasi argomento, di scherzare, di inventare. Lasci stare i troll o almeno che non siano prevalenti. Vede io sono Psichiatra e Neurologo...si comincia così poi... Le auguro una serena notte, abia cura di sè! Dr. A.M.
    • Giovanni Ernani (from budapest) Utente certificato 3 anni fa mostra
      E' vero, tutto ciò è pericolosissimo. Un mio conoscente ha iniziato così e poi è diventato attivista della Lega.
  • old dog 3 anni fa
    Ot si parla dell'astensione in Calabria ma in Emilia-Romagna come và? Saluti da σℓ∂ ∂σg
  • Leonardo Maracino Utente certificato 3 anni fa
    Mi sorge spontaneamente una domanda: ma se i partiti (e Renzi) sono collegati alle banche, com'è possibile che valutino seriamente la proposta di uscire dall'euro? Il problema comunque rimane lo stesso: a stampare soldi devono essere banche PUBBLICHE, per annullare il debito pubblico. Debito pubblico.... mi fa ridere soltanto a nominarlo...
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 3 anni fa
    l'affluenza e' bassa ma non troppo...vuoi vedere che sono andati a votare solo i simpatizzanti 5 stelle??😃
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ..se oggi il tempo era mite, i giovani son andati a spasso (M5S),...ed i vecchi a fare il loro dovere (PD)...si è già visto alle europee. *****
    • D. Pavan Utente certificato 3 anni fa
      Mica solo in Emilia..... ai ns. vecchi non interessa un accidenti di variare a sfavore l'importo del bonifico pensionistico: "diritti acquisiti", li chiamano. Diventeremo anche noi, purtroppo, egoisti e gelosi. Questo è l'Essere umano. Bieco, subdolo e mal sopravvivente
    • Leonardo Maracino Utente certificato 3 anni fa
      Magari! Purtroppo sembra che siano andati a votare molti vecchi. E qui in emilia i vecchi sono lobomotizzati.
  • Francesco D. Utente certificato 3 anni fa
    pg.1 Il primo degli Anarchici. Chi va per il mondo e dice: “Sono di Carrara” si sente rispondere: “Ah! La città del marmo e degli anarchici!” Cos’è il marmo lo sanno tutti, ma cos’è, precisamente, l’Anarchia, no, e così, quando ci chiamano anarchici pensano a gente abituata a fare e brigare senza regole e criterio, perché non sanno che Anarchia è una parola così bella e antica che esisteva già al tempo della grande Grecia, e infatti deriva proprio dalla lingua greca. Cosa voleva e vuole dire, veramente, “Anarchia”?. Vuol dire, si, rifiuto di chi comanda, ma solo quando chi comanda fa gli interessi di pochi e non di tutti, e siccome è stato quasi sempre così, c’è stato anche chi ha sognato e sogna l’umanità fatta di uomini capaci di essere tutti quanti, uno a uno, in grado di fare il loro dovere senza nessuno a comandare. Chi sogna così è il vero anarchico della vera Carrara. Ma perché proprio Carrara è diventata la patria degli anarchici? E quando ci fu il primo di tutti gli anarchici? Se ne sono dette e scritte, di storie, per rispondere a questi perché. Una delle storie che si raccontavano nella botteghina di un certo Nardi, anarchico individualista, calzolaio, era questa. Dopo la caduta dell’impero Romano, che aveva comandato per tanti secoli anche a Carrara, qui da noi cominciarono a scorrazzare, più che da altre parti, i barbari, perché di qui bisognava passarci per andare in su e in giù, in qua e in là per l’Italia. E siccome i ladroni sladronavano dove passavano, a Carrara sladronavano a più non posso. Oltre a fare questo, spesso, i barbari si fermavano quanto volevano, a fare i comandini, e la gente ci si era quasi abituata.
    • Francesco D. Utente certificato 3 anni fa
      Il nostro Di Battista, forse,l'avrà letto.
    • Francesco D. Utente certificato 3 anni fa
      pg.4 Il bastian contrario, dopo aver ascoltato e pensato, anziché prendersela con il comandante lo ringraziò, perché era stato sincero e gli aveva fatto capire come stavano e come sarebbero sempre andate le cose. Tornarono a Carrara, e la storia sembrava finita lì, ma invece doveva ancora venire il più bello. Il bastian contrario, pur sapendo che ormai sarebbe stato difficile cambiare le cose subito, si mise nella testaccia l’idea di poter cambiare almeno il futuro, e si mise a criticare tutto quello che non andava nel verso giusto, nel comportamento del comandante e degli altri comandanti che andavano e venivano. Nei primi tempi lo lasciavano fare, perché tanto era da solo, e la gente lo considerava perfino pazzo; ma quando i capi si accorsero che qualcuno cominciava a dargli retta, lo misero in galera. “Così impari a fare il bastian contrario” andò a dirgli il comandante, proprio quello che era salito al comando anche per merito suo. “Sei contento, adesso, di stare in galera?” “Si” rispose, tranquillo, il bastian contrario, più contrario di prima. “Si! E perché?” sbottò il comandante, stralunato. Il condannato lo guardò senza cattiveria, come se lo compiangesse, e concluse: “Finché nel mondo la canaglia impera, la patria degli onesti è la galera.” La gente di Carrara venne subito a sapere tutto questo, e da allora in poi c’é sempre stato chi la pensa come quel bastian contrario, soprattutto a Carrara; e tanti secoli dopo questi fatti, quando i sapientoni cominciarono a voler spiegare e chiamare tutto a modo loro, chiamarono “Anarchici” tutti quelli che, come il nostro bastian contrario carrarino, non vogliono essere né comandanti né comandanti, ma uomini giusti, liberi e basta. Beniamino Gemignani.
    • Francesco D. Utente certificato 3 anni fa
      pg.3 Il comandante, allora, lo portò più lontano, sulla balza di Monterosso, e una volta lassù disse: “Ora guardala da qui, la gente che è per le strade e sulla piazza, e dimmi come è, cosa fa e cosa dice.” Il bastian contrario guardò, ascoltò, ma non vedeva che un via vai di sagome nere, e in quanto a udire udiva solo il vento venire su dal Carrione e giù dai monti. E lo disse. Il comandante, senza neanche rispondere, lo portò più in su, più in su, fino sulla cresta della Carocara, il monte sopra Miseglia, e gli disse la solita tiritera: “Guarda la gente di qui, dimmi come la vedi, cosa fa e cosa dice.” L’altro spinse gli occhi lontano, fino a Carrara, e da quella altezza e quella lontananza non vedeva che puntini neri muoversi tra le case, come tante formiche, e nessuno, guardandole di lassù, avrebbe mai potuto capire cosa facevano e cosa dicevano, e infatti il bastian contrario disse che, da lassù, la gente non la vedeva e non la riconosceva più. “Hai detto bene” rispose il comandante, soddisfatto. “La gente la vedi, la capisci, la consideri com’è, finché ci sei in mezzo, ma più te ne allontani, più su ti mettono, peggio la vedi, meno la capisci, e anche meno ti serve a tenere e tenerti compagnia. Ho voluto portarti fin qui per farti capire come stanno le cose. Tu e la gente di Carrara avete voluto farmi salire al comando, e adesso sono diventato così, e sarà sempre così, per chiunque andrà al comando. È il prezzo che si deve pagare: e se ti credessi che io ci godo poi tanto, ad essere così, ti sbagli!”
    • Francesco D. Utente certificato 3 anni fa
      pg.2 Comanda e sladrona, sladrona e comanda, qualcuno cominciò a stufarsi d’essere comandato e sladronato. Questo qualcuno era un uomo anziano, che ne aveva viste e sopportate di tutti i colori, e per il suo carattere da bastian contrario ave-va preso botte da Goti, Visigoti, Ostrogoti, bizantini, Longobardi, e da altri. “Se invece di fare comandare chi viene e chi va ci organizzassimo bene tra di noi, e nominassimo un comandante?” cominciò a predicare quel bastian contrario. “Se facciamo così ci scommettete che almeno a Carrara non viene più nessuno a comandare e a sladronare?” E siccome era un tipo che sapeva dire, fare e convincere, seppe convincere tanta gente. Questa gente si radunò dove adesso c’è il Duomo, a eleggere chi doveva comandare per tutti. La proposta di fare il comandante fu fatta al bastian contrario, ma lui, che era troppo onesto e poco ambizioso, disse che a Carrara esisteva uno più adatto a guidare gli altri: fece il nome di quell’uomo, e la proposta fu accettata. Il comandante scelto, infatti, si dimostrò subito all’altezza della situazione: era così capace di fare e brigare, e di convincere tutti, che spesso riusciva perfino a convincere i barbari ad andarsene via senza colpo ferire, accontentandosi di quello che la gente era disposta a dare. Li convinceva con certe parole, con certi giri di parole, che la gente normale non riusciva neanche a capire, e non voleva neanche sapere cosa volessero dire, perché la gente è fatta così: finché tutto si risolve bene se ne infischia di capirne le ragioni.
  • Siete fantastici come un attacco di diarrea in treno. 3 anni fa mostra
    “Urca!!! asten'z'ionismo in Calabria fra il 65 e il 68 % Grazie Luca. Il dato non è male, queste elezioni sono completamente FALSE ALLORA. 'Aivoglia' a dire che i risultati sono la foto di ...” (di Francesco Fo., AmoR) Menomale che i puristi dello Staff di Casaleggio sostengono che i “trolloni” del blog sono coloro i quali scrivono in un italiano orribile da veri analfabeti....Già.. Ma prima di pagarli,caro Staff pieno di premi pulitzer, controllate se questi finti grillini delatori e censuratori a pagamento almeno hanno finito la scuola elementare?...Sembra proprio di no... Braccia rubate al fango di Genova...
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      ciao mangiamerda!
    • D. Pavan Utente certificato 3 anni fa mostra
      Diarrea, sei tu il mio fronte d'ignoranza. M'obnubili e lasci il fato rubar le Sinistre congiunzioni. Sciemo.
    • D. Pavan Utente certificato 3 anni fa mostra
      Io non me l'avrei mai immaginato che in sto blog cè tutti questi ignioranti. Io ho studiato ma però non ero tanto bravo e ho andato a lavorare e non o il diploma. Ma però se ce l'avessi non fossi qui.
    • syly d. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Buona sera, prima di scrivere certe scemenze, il cervello è connesso...? serena serata.
  • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
    @ STAFF. Grazie. *****
    • Lo Staff 3 anni fa mostra
      ma prego!:)
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    di certo invece a san siro si avrà una affluenza del 100 x cento stasera....italiani.,...
  • Francesco D. Utente certificato 3 anni fa
    LORO, con l'ingresso dell'euro si sono riempiti le tasche di soldi ( con il cambio 1.000 lire 1 euro, i commercianti, si sono fatti i SUV e LORO, hanno incassato il DOPPIO dell'iva). Se saranno sempre LORO a guidarne l'uscita, si riempiranno un'altra volta, non le tasche, ma i LORO CONTI NEI PARADISI FISCALI, ove, attualmente stazionano i NOSTRI euri pagati di tasse.
    • Noè SulVortice Utente certificato 3 anni fa
      LORO!!!! Chi? Chi cazzo vuoi a tua immagine.
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      concordo.. sai quanti ci hanno fatto i SOLDONI con l'EURO ???.. non di certo i poveracci a BUSTA PAGA ...
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    Alessandro Di Battista Ieri I privilegi dei politici sono come la droga. Immagino che chi abbia provato l’eroina si sia lasciato andare pronunciando queste parole: «provo, tanto mica ci casco». E invece ci si casca sempre, anche perché l’eroina, evidentemente, all’inizio ti fa star bene. Allo stesso modo ti fa star bene essere chiamato ONOREVOLE, viaggiare in business, guadagnare 14.000 euro al mese. Ti fa star bene frequentare gli hotel di lusso; ti senti realizzato se un Carabiniere si mette sull’attenti quando gli passi davanti. Deve essere bello avere un’auto blu e qualcuno che ti apre la porta e ti aiuta a infilarti il soprabito o avere corsie preferenziali negli aeroporti. «Prendo la business class, devo arrivare riposato a quel convegno a Londra. Devo parlare di questioni importanti». «Ok sono tanti 14.000 euro al mese ma ti rendi conto quanto lavoriamo?». «Che sarà mai? Mi ha invitato in un resort ma tanto io quella legge l’avrei votata lo stesso, è buona per l’Italia mica per lui, non ha nulla a che fare con l’invito al resort». I privilegi sono come la droga, ne accetti uno, ti auto convinci che si tratta solo di una prova, sei sicuro di poter smettere in un istante, che tu sei diverso ma poi fai la fine di tanti altri, fai la fine di quello che nemmeno più scende dalla macchina se nessuno gli apre la portiera. Credetemi il passo è brevissimo, come una sniffata, soltanto una. I privilegi dei politici sono come la droga, a cosa serve la droga in fondo? A farti staccare dalla realtà, vivi in un altro mondo, pensi che quello sia reale e inizi a rubare per continuare a spassartela un po’. In politica succede lo stesso, senza nemmeno rendertene conto grazie a quei privilegi indecenti (ancor di più in epoca di crisi) ti stacchi dalla realtà, inizi a vivere in un mondo parallelo, in una realtà differente e per restarci inizi ad auto convincerti che quella bustarella NON E' UNA TANGENTE MA UN REGALO CHE TI HANNO FATTO PER AVER LAVORATO BENE SEGUE.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Riciao, io ho ti ho quotato ma nel carnet il voto rimane 1 .... strano direi, eppure il tuo post è degno di nota!
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      SECONDA PARTE. Che quel mafioso non è un criminale perché dà lavoro a tante persone. Che il finanziamento pubblico ai partiti è giusto perché la POLITICA SI FA CON I SOLDI. Ho compreso la pericolosità di questo sistema, le indecenze in Parlamento si fanno appena ti stacchi dalla realtà. Un parlamentare per garantire la qualità delle proprie azioni deve eliminare tutti quei potenziali pericoli di contaminazione. Votate chi vi pare ma pretendete il taglio netto degli stipendi dei politici. Non si tratta solo di risparmi ma di scongiurare il rischio di finire “privilegio-dipendenti”, la malattia più pericolosa che può colpire un deputato. Ed è un attimo, un attimo, se ti ungi un dito ti ungi tutta la mano. A riveder le stelle! ps. GRANDISSIMO DI BATTISTA... https://it-it.facebook.com/dibattista.alessandro
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. M5s, Di Battista a Montecitorio: “Basta con queste merde, non mi ricandido” http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/11/22/m5s-battista-montecitorio-basta-queste-merde-non-mi-ricandido/1228341/ ps. GRANDISSIMO DI BATTISTA...stop.
    • accusadamore .., roma.. Utente certificato 3 anni fa
      anche lui è una di quelle merde
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      lo so'...ma per i distratti, va bene riproporlo...
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Guarda che c' da tempo qui di fianco su Tze-tze.
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    DEMOCRAZIA significa 50% del 100% + 1 e non 50% del 100% - 50% Comincio a dare i numeri A presto Ros
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Rosella, guarda che solo nelle dittature si fanno (finte) elezioni in cui va a votare quasi il 100%. In tutte le democrazie occidentali (che ci piacciano o no) ci vanno percentuali molto basse.
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      50% +1 del 100% Lo dicevo che stavo dando i numeri! Ros
  • Loggia Bianca 3 anni fa
    A questo punto vorrei citare alcuni dei principi elencati in una bella pergamena che fa parte del patrimonio della mia Loggia. É intitolata "Gli Antichi Doveri", ed è uno dei presenti ricevuti dai Fratelli di varie Logge maremmane, con cui in passato abbiamo spesso lavorato: Dio è la saggezza eterna, immutabile, intelligente. Tu l'onorerai con la pratica delle tue Virtù. Fai il bene per il solo amore del bene. La tua anima è immortale. Non fare cosa che possa degradarla. Guardati dal contaminare la tua memoria. Fai agli altri ciò che vorresti che gli altri facessero a te. Onora i tuoi genitori. Rispetta gli anziani, istruisci la gioventù, proteggi l'infanzia. Ama la tua patria, ed obbedisci alle sue leggi, adoperandoti per il loro perfezionamento. Fuggi le false amicizie, ama i buoni, compatisci i deboli, evita i cattivi. Non odiare mai nessuno. Parla fermamente con i grandi, sinceramente con gli amici, dolcemente con gli inferiori, teneramente con i poveri. Non giudicare con leggerezza le azioni umane: loda poco e biasima ancor meno. Pensa che per ben giudicare gli uomini occorre scandagliarne il cuore e scrutarne le intenzioni. Cerca la Verità, rispetta le credenze e le Fedi sincere. Rispetta la donna, e non abusare mai della sua debolezza. Sii per tuo figlio un protettore fedele: fa che fino a dieci anni ti creda, che sino a venti ti ami, che sino alla morte ti rispetti. Sino a dieci anni sii per lui Maestro, sino a venti il Padre, sino alla morte l'Amico. Sforzati di conoscere gli uomini per imparare a conoscere te stesso". Penso sia opportuno riesumare un vecchio pensiero che ho in mente da sempre: vero Massone è l'Uomo che sa osservare dentro di sé ed intorno a sé. Egli potrà essere in grado di capire d'aver forse portato a termine "la grande Opera", di aver cioè completata la squadratura della sua pietra, semplicemente ammirando il fascino magico della natura che lo circonda.
    • venutalmondo * Utente certificato 3 anni fa
      un pò contorta ma bellissima.....
  • Eugenio Ciolli 3 anni fa
    Fuori dall'euro ! E sovranita monetaria non statale, ma popolare. Inoltre che sia prodotto anche moneta aurea( d'oro) cosi che in caso Di crisi la gente abbia qualcosa Di valore. Non e' una stronzata. Gheddafi e' stato ucciso dalla nato che ha organizzato una ribellione delle minoranze anche perche stava introducendo la moneta d'oro.. Dando reale potere economico alle persone!
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. In Emilia-Romagna, dove il M5S è dilaniato in fazioni, e dove vige un clima di terrore per chi critica i «talebani», fedelissimi di Grillo e Casaleggio come il consigliere comunale Bugani, Grillo non ci è venuto per non mettere troppo la faccia in un voto a rischio flop (in corsa c'è anche una lista, «Liberi Cittadini», patrocinata dagli espulsi del M5S), ma anche per non rischiare contestazioni e critiche personali. Una lunga assenza spezzata solo poche ore prima del voto, con l'apparizione a sorpresa del leader al Circolo Mazzini, periferia di Bologna, per la cena conclusiva della campagna cinque stelle, ospiti i parlamentari Di Maio (campano) e Airola (piemontese), perché quelli emiliano-romagnoli come la Sarti o Bernini o la Mucci (insieme a Pizzarotti) non hanno supportato la campagna elettorale, in dissenso con le scelte «autoritarie» in fase di selezione dei candidati. http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/tsunami-ad-refolo-vento-vinciamo-noi-se-facciamo-89239.htm ps. ma cosa è diventato il M5S... DISSIDENTI,CORRENTI,TRADITORI...TUTTO in UN ANNO e MEZZO... peggio dei PARTITI TRADIZIONALI.... fa GOLA il POTERE,la BELLA VITA, a CARICO del CONTRIBUENTE....
  • venutalmondo * Utente certificato 3 anni fa
    Beppe spero davvero in una mossa strategica la gente sta cominciando a chiedersi: "che ci stanno a fare quelli in Parlamento?" non dobbiamo permetterglielo restituiamoci la CREDIBILITA'
  • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
    le analogie di renzi con Monti (e con Letta) sono numerose. Ne elenco alcune: 1) La politica economica di Renzi non è volta a difendere e incentivare la piccola e media impresa italiana, ma è favorevole soprattutto alle multinazionali, smaniose di trasformare ancor di più l’Italia in una riserva di talenti e di professionisti a buon mercato. Non è un caso che Renzi prediliga le sedi delle multinazionali nelle sue uscite pubbliche... 2) ...come ai tempi di Monti, assistiamo al moltiplicarsi di balzelli indiretti e occulti. Pensate alla riforma per far pagare il canone Rai a tutti attraverso la bolletta della luce: ma è davvero una priorità? 3) Le privatizzazioni. Letta era stato allontanato anche perché troppo timido al riguardo, Renzi non riesce a sbloccare la situazione; però ha predisposto una riforma (tenete d’occhio l’articolo V della Costituzione!) che, se passasse, permetterebbe al premier di privatizzare tutte le municipalizzate del settore delle utilities, con la conseguenza che ben conosciamo: non di liberalizzare e mettere in concorrenza più fornitori ma di sostituire un monopolio pubblico con un monopolio privato... 4) L’abolizione del contante. http://blog.ilgiornale.it/foa/2014/11/23/sbucci-renzi-e-spunta-monti/ e lui l'aveva predetto nel 2012 http://www.wallstreetitalia.com/article/1431752/politica/renzi-il-monti-bis-sono-io.aspx
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      tutto questo che citi può essere riassunto in una sola parola: Massoneria...e della peggior specie
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Per chi entra ed ha poco tempo di "sfogliare le varie pagine" (visto l'ennesimo caos) lo riposto -------------- ""Bel casino mi sembra di essere dentro un pentolone di minestrone, dove c'è di tutto e ognuno per conto suo ha ragione o torto dipende dai punti di vista. Qui si cade nella petulanza nel pettegolezzo troll non troll, talebani, razzisti, cos'è l'osteria di guerre stellari? ........... ......... "" Bepi da Ciosa (Moecaro) Commentatore certificato 22.11.14 19:19| ----------------------------------- Prendo spunto da questo commento per affermare la necessità della presenza di uno o più moderatori RICONOSCIBILI, al fine di chiarire le zone d'ombra e di guidare la conoscenza prevalentemente sull'operato del M5 a tutti i livelli. Quale migliore occasione per creare in questo modo un grande meetup sul Blog che lega tutti i simpatizzanti dal nord al sud? (comodo, pratico e funzionale, meglio di così!) VOLERE E POTERE, NO? (pensiero mio)
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    Dire "regole di co-variazione dei tassi di cambio" o cambi fissi è equivalente a dire moneta unica. Capisco la volontà dell'economista di non spaventare i lettori sulle vie d'uscita poichè la propaganda continua a ripetere la favola di inflazione e svalutazione oltre il 40% ma l'idea di cambi fissi è priva di senso e non fa altro che riproporre esattamente tutti gli stessi problemi dell'euro.
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE, forse è stata colpa di quel "mancu li cani"? Che razza di dialetto è? Forse catanzarese? Sembrava ciociaro! Dovevi dire: "Manch i cani!", questa era la dizione corretta del calabrese annoverato come lingua da Dante Alighieri nel De Vulgari Eloquentia! Manco il dialetto giusto ti hanno indicato! :-) Stai sottovalutando la cosa. Ho sempre scritto che il sistema Calabria coincide sempre con il sistema Italia. Ci stai sottovalutando troppo e questo ti costerà caro. Prova a cambiare consiglieri Ros
  • venutalmondo * Utente certificato 3 anni fa
    mentre noi parlamo di Euro si, Euro no, Borghezio, sta a Roma con Casapound e Forza NUOVA.....olto ieri cacciato, oggi acc DISCUTIBILE? forse.... ma, intanto, acquisisce consensi perchè (per quanto assolutamente inaffidabile), qui sta mettendo in primo piano l'Italia ed i suoi problemi... ripeto, DISCUTIBILE????? mah! e noi? L. Fornero, art. 18, legge di stabilità..... TV proprio no, eh?????? DISCUTIBILE? SI!!!!
    • venutalmondo * Utente certificato 3 anni fa
      SORRY oggi, accolto
  • Pasquale Mele 3 anni fa
    Spero tanto quel momento di uscire dall'euro, anche io,da anni, penso che uscire dalla moneta unica non sarà un disastro , ma Anzi, un vantaggio per tutte le Nazioni che aderiranno .Mi auguro che presto avvenga il cambio euro / lira questa primavera ... Un saluto
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    "Se l'Italia esce dall'Euro" dovremmo riprenderci sia la moneta nazionale che la Banca d'Italia, ora privatizzata. "Se l'Euro_pa esce dall'Italia" invece, dovremmo riprenderci tutte le industrie, le aziende, le grandi attività finanziarie ed economiche, oltre che energetiche e di trasporto, che la politica scellerata di questi oltre 20 anni ha svenduto agli stranieri. Che ci facciamo con una lira se ormai nulla è più nelle mani e nella gestione di questo Paese? E inoltre, a chi eventualmente lasceremmo la "guida" della nazione, sempre alla Banda Bassotti? Ah beh, allora si è capito tutto da ste parti!
  • MASSIMO dd () Utente certificato 3 anni fa
    ITALIANI IPOCRITI. Ecco perchè Pietro si è fermato a Roma. Gli italiani sono i p o c r i t i
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Per favore, qualcuno mi spieghi: usciamo dall'euro (ammettiamolo) e ci teniamo questi politici?
    • D. Pavan Utente certificato 3 anni fa
      Quanto mi manca il '77....
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      eppure la risposta e'semplice: come hanno vinto alle europee altre formazioni sul ritorno alla sovranita' (o sul rifiuto dei vincoli) con un'opportuna campagna d'informazione. Chi lo pretendeva se n'e' andato o ha dirottato altrove
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      grazie per la risposta ma temo di non essermi spiegato. Rinuncio, nessuno mi capisce ma probabilmente sono io che non ci arrivo.
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      bastava svegliarsi prima (i segnali c'erano nel blog e fuori) finira' che ci portera' fuori gli stessi che ci hanno portato
  • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
    Socrates , 57 anni, premier del Portogallo dal 2005 al 2011, è stato arrestato nel pomeriggio di venerdì al suo arrivo all'aeroporto di Lisbona proveniente da Parigi con l’accusa di frode fiscale, riciclaggio di denaro e corruzione. Lo riferiscono con ovvio risalto i media portoghesi, che aggiungono che l'ex primo ministro sarà portato davanti ai magistrati oggi. ... Socrates è stato il premier che ha negoziato il piano di aiuti da 78 miliardi di euro per salvare il Portogallo dalla bancarotta ... L'arresto di Socrates arriva dopo una settimana dallo scoppio di un’altro scandalo di corruzione sulla concessione di visti facili agli investitori stranieri, che ha portato all'arresto di diversi alti rappresentanti delle istituzioni. Lo scandalo ha portato domenica scorsa alle dimissioni del ministro dell'Interno del governo di centrodestra, Miguel Macedo. ... I giornali portoghesi si chiedono se ci sia un collegamento tra corruzione endemica e crisi economica di un paese senza dare risposte univoche: di certo c’è che un forte grado di corruzione nella vita di una nazione costa cara ai contribuenti in termini di maggiori imposte e di prezzi più alti per la sua distorsione della concorrenza e dei mercati. Il Sole 24 Ore - http://24o.it/2RJpZf
  • gianfranco chiarello 3 anni fa
    E' bene non dimenticare! Alle elezioni politiche del 2013, il M5S ha ottenuto un grande risultato, perchè le idee innovative che ha proposto, camminavano solo sulle gambe di una persona credibile (Beppe Grillo). Dopo solo pochi giorni da quelle elezioni, però, gli eletti in Parlamento hanno cominciato a prendere pubblicamente le distanze da Beppe Grillo, quasi come se si vergognavano di averlo come Leader. Col tempo gli hanno anche chiesto di fare un passo indietro, perchè ritenevano di non dover dipendere da nessuno. Questo è quello che è avvenuto negli ultimi 15 mesi, per questo, nel bene e nel male, il risultato che emergerà domani, mai potrà essere accreditato o addebitato a Grillo.
    • gianfranco chiarello 3 anni fa
      Sig. Silvio, non c'è peggior sordo, di chi non vuol sentire! non c'è peggior cieco, di chi non vuol vedere! Lei crede che tenendo sempre la testa sotto la sabbia, i problemi si risolveranno e tutto ritornerà a risplendere? Le è chiaro che esiste una grave divergenza, tra Beppe e gli eletti in Parlamento? O anche voi credete che il Movimento, potrebbe fare a meno di Grillo.
    • gianfranco chiarello 3 anni fa
      @Luca M Tutto falso? Fin dai primi giorni in Parlamento, provocati ad arte dai giornalai di regime, i vari Di Battista, Taverna, Gianrusso, ect, facevano a gara a chi prendeva di più le distanze da Beppe Grillo (tutto rigorosamente in diretta TV). Loro, rivendicando il principio "uno vale uno", non si rendevano conto che i media e la sinistra politica italiana, speravano che rompessero il loro rapporto con Grillo (divide et impera). Ma se questo non ti risulta, chiediti perchè ancora oggi tra Grillo e una grossa fetta degli eletti, il rapporto è molto più che freddo. A parte la posizione di Grillo sul reato di clandestinità, moltissime sono state le divergenze, che spesso Grillo ha dovuto subire passivamente. Cmq, nove milioni di italiani hanno creduto in Beppe, se oggi non dovrebbe essere più così, le responsabilità non potranno essere a Lui addebitate. Questo, cmq, è solo il mio punto di vista.
    • syly d. Utente certificato 3 anni fa
      @ Chiarello e accusadamore, quanto siete pagati per infangare, diffamare il Movimento? 1 centesimo a provocazione? Sereni saluti, siete solo avversari al soldo di qualche vassallo. Quanto volete per cambiare sponda?
    • accusadamore .., roma.. Utente certificato 3 anni fa
      L'unico vero colpevole è Grillo
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      del tutto falso quello che scrivi ma lo sai già.
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Più che l'astensionsmo in Calabria, più che prevedibile, fa davvero impressione l'astensionismo in una regione rossa come l'Emilia Romagna, storicamente disciplinata dal punto di vista elettorale. Il PD vincerà lo stesso con percentuali bulgare, perchè chi vive di politica e vota sinistra per religione va a votare acriticamente, con il chip che gli dice come arrivare la seggio a vendersi l'anima a chiunque sventoli, anche solo per propaganda, la bandiera rosssa. Sarà comunque una vittoria di Pirro perchè l'astensionismo di massa è un chiaro messaggio alla gestione Renzi del partito, un no secco al Jobs Act e al patto del Nazareno. Messaggio che arriva forte e chiaro a Roma e di cui l'ebete dovrà prendere atto. In Calabria l'NCD, che si sa benissimo da chi prende il voto (inizia per N e finisce per A) è probabile prenda oltre l'8%, più del M5S che farà fatica ad arrivare al 5%. Non lo dico per pessimismo ma da quelle parti sono allergici alla legalità e votano chi promette qualcosa in cambio del voto, lì i pacchetti di voti hanno un listino, come al supermercato, per cui non mi aspetto nulla
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione, ma quel 10% sul 50% degli aventi diritto pesa come un macigno ed è l'ago della bilancia, volete un altro Scopelliti forse? L'astensionista purtoppo è il più difficile da portare alle urne, contrariamente a quanto si pensa alle europee è stato fatto un ottimo lavoro considerato che solo il 50% ha espresso un voto valido ed è arrivato un 21%, nonostante i brogli. Bisogna proseguire sul solco del lavoro fatto in Abruzzo dove la campagna elettorale è stata capillare e vicino alla gente, quello bisogna fare per portare al seggio la gente che è sfiduciata e non crede più a una politica diversa
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Massimo, certo che spartiranno la torta, che credi? E' per questo che si affannano a guadagnare il Palazzo! Per quanto riguarda l'NCD hai ragione in parte. Restano sempre MINORANZA. Finchè non si capirà questo non cambierà nulla. Che Democrazia è quella che fa governare la minoranza? E' da qui che si deve partire. E' questo concetto di democrazia che mi convince poco, non credi? DEMOCRAZIA significa 50%+1 e non 50% del 10% Ros
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Rossella in Calabria si farà la più classica delle torte con logica spartitora tra destra e sinistra, senza farsi male e col minimo sforzo i soliti noti si prenderanno la regione. Il movimento lì è debole e diviso, errori ne sono stati fatti ma se se in Calabria, come in Italia del resto, ancora aspettano l'uomo della provvidenza vuol proprio dire che culturalmente servono ancora 10 anni prima che cambi la mentalità dell'italiota abituato a delegare e poi, immancabilemnte, lamentarsi. In quanto all'NCD mi domanderei come mai, con i problemi del caso, raddoppieranno il dato nazionale delle europee. Scommettiamo?
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      massimo, invece è proprio il voto calabrese che deve farti riflettere! Il nome vero dell' NCD comincia per G e finisce per E e se nemmeno loro sono riusciti a portare la gente al seggio significa che i calabresi ne hanno le tasche piene, perchè anche quelli hanno perso terreno, che pensi? Il problema è che i calabresi aspettano l' UOMO che non identificano più in Grillo e questo a causa degli errori commessi nell'ultimo anno ( da "Viva Berlinguer" in poi) I Calabresi quando fanno sul serio pretendono CERTEZZE e GARANZIE. Fidati, conosco bene la mia gente. Basta una parola di troppo per mettere tutto in discussione. E' vero, oggi c'è la 'drangheta, ma in passato si chiamava Magna Grecia e la capitale era Krotone. Per cultura il calabrese è portato ad analizzare e ad osservare per poi colpire Ros
  • I Finti anti Borghesi. 3 anni fa mostra
    Il Sig.Piero Ricca detto Max Stirner, è un Alto Borghese, Possidente che vive di rendita e NON HA MAI LAVORATO. Vi piace leccare il culo a questa gente? Ricca, oltre ad aver tradito la tua classe sociale di appartenenza, sei dalla parte sbagliata della Storia. I finti anti Borghesi che sognano l'anarchia (con l'anarchia oltre a perdere tutti i privilegi chissà dove finisci), che hanno votato PER ANNI a sinistra ed ora hanno anche il coraggio di insultare il loro ex partito. Come i radical chic...viene da vomitare. Condoglianze per i risultati di domani, traditore dell'Alta Borghesia e di tutti gli illusi che ti seguono.
  • Giulio S. Utente certificato 3 anni fa
    L'euro e' un grave pericolo per la democrazia, sara' fatale per i paesi piu' poveri,devastera le loro economie. Margaret Thatcher.
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      .... e per i paesi con più ladri .... (inserisco io).
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Invece di candidare un curriculum figlio di questo sistema, non conveniva fare una battaglia per la CANCELLAZIONE TOTALE DELLE REGIONI? Mi spiegate a che ca..o servono se non a rubare danaro e affamare la gente? Per esempio, nella mia follia, avrei fatto una battaglia in questo senso, che ne so, tanto per far nitrire i cavalli! Ci tenevate tanto a sedervi in quell' orribile Palazzo? Non vi lamentate se poi parlo di mercenari della politica. QUESTA E' RIVOLUZIONE| Ros
  • Francesca B. Utente certificato 3 anni fa
    Se l’Italia esce dall’euro, magari ci saranno i soldi anche per tenere pulita l’acqua potabile. Mi ricollego al Commento sulla presenza di tallio nell’acqua a Pietrasanta. Sembra di essere in un film di Fanglio e Tallio, ma questa nuova serie non fa molto ridere. Nel paese dove abito io, esce fango dal rubinetto ogni volta che piove, oggi sono circa 10 giorni che l’acqua non è potabile. Tre giorni fa dal fango siamo passati a un’acqua che sembrava latte, e oggi c’è da festeggiare: finalmente l’acqua sembra acqua, anche se non hanno ancora revocato l’ordinanza di non potabilità perché probabilmente nel bicchiere c’è ancora in corso qualche rave party di particelle di sodio, di tallio o di batterio, però almeno si è riusciti a fare la lavatrice e usare l’acqua calda. Più che fare campagne di secchiate gelate d’estate, si dovrebbero invitare i responsabili a bere un secchio d’acqua del rubinetto d’autunno.
    • Francesca B. Utente certificato 3 anni fa
      Territorio dalle grandissime potenzialità, ma gli unici che fanno qualcosa per promuoverlo dal punto di vista turistico sono alcuni piccoli privati e qualche proloco ormai senza fondi regionali. L’acqua è privata e non si può certo dire che la sua qualità giustifichi il suo prezzo. Ciao Fausto!
    • Fausto O. Utente certificato 3 anni fa
      e dire che la tua zona è una delle più belle con un potenziale notevole Lo devono fare con la benzina l'ice bucket.. e poi noi tutti al "canyon" a festeggiare!
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Euro e un esperimento è una cura sbagliata per una malattia comune a tante economie Tra i tanti errori non ha un governo che le indichi quale politica affrontare e come , ha una governance bancaria , come una qualsiasi banca privata , che fa quello che gli viene dettato dal socio di maggioranza , cioè non quello che serve ma quello che fa comodo ad una parte , che non è quello che va verso il bene comune Manca un governo europeo eletto con tanto di ministri e politiche Euro È un esperimento Fallito Inutile tirare ancora per le lunghe O si fa un salto in avanti politicamente , subito , ora o chiudiamo subito questo esperimento che non ha portato nulla di buono , se non alla Germania e al dollaro
  • MASSIMO dd () Utente certificato 3 anni fa
    FUORI DALL'EURO E RITORNO ALLA LIRA.
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Dati affluenza spaventosi Oramai siamo amministrati da una minoranza, da una oligarchia e, come spiegò bene Aristotele, l'oligarchia si tramuta in tirannia, in quanto è destinata ad aumentare i privilegi di un ristretto numero di persone. I tiranni sanno fare leva sulle necessità della gente, giocando sullo spirito di rivalsa proprio dei deboli Era prevedibile. BEPPE, il Maalox è troppo leggero, stasera prova con l'Esopral. C'è bisogno di un montanaro che sappia usare bene l'accetta, altro che curriculum! Le mie proteste erano legittime Di buono c'è che FINALMENTE hai capito che è inutile insistere quando a mancare sono gli uomini. NON CI SI PUO' BAGNARE DUE VOLTE NELLO STESSO FIUME PERCHE' PANTA REI OS POTAMOS Buona serata Ros
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      PI ME I voti del PD sono i voti degli statali, loro protetti. E' per questo che mi incavolo quando il M5S difende i loro privilegi. Il PD è il protettore degli statali. Il m5S ha provato INGENUAMENTE a rompere e ne è uscito con le ossa rotte. La SPEREQUAZIONE è voluta proprio dal PD. Lo ripeto da anni, anche sul blog, ma il risultato è solo quello di essere bannata Inutile contare su quei voti, si doveva lavorare sull'altro versante. Oramai anche quella casella credo sia occupata Ros
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      x francesco Non preoccuparti, ci sono abituata. Sono troppo diretta e questo crea spesso incomprensioni o imbarazzo. Ciao Ros
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Francesco Non ne sarei felice. Se poi il PD prende comunque 10 volte più voti di noi. Significa solo che la gente preferisce astenersi che votarci.
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      aMEN... Sotto ho risposto un po ... però non dare dell'oltranzista a me ... tu no sei megliuo sai? Sei simpatica e mi spiace di aver calcato la mano. Ciao, sulla dittatura dei pochi dstavo facendo lo stesso ragionamento ... ma non è detto che sia un male questa astensione ... Non è per nulla vero che il 40% sta con Ranzie ... allora ... ciao e stai bene.
  • Gian Franco Dominijanni ( domini) Utente certificato 3 anni fa
    E' importante informare sui vantaggi. Spesso i teledipendenti, non hanno particolare dimistichezza sugli aspetti pratici di simili battaglie. E' molto probabile che i media, in prossimità della consultazione referendaria, daranno battaglia per inficiare l'iniziativa. Serve/urge accompagnare, sempre, qualunque iniziativa con un radicale programma di informazione e comunicazione. By G.F.D.
  • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
    Urca!!! astenzionismo in Calabria fra il 65 e il 68 % Grazie Luca. Il dato non è male, queste elezioni sono completamente FALSE ALLORA. Aivoglia a dire che i risultati sono la foto di ... Sono risultati falsi e ipocriti ... e si vedranno successivamente perchè NON RIUSCIRANNO A GOVERNARE ... MI E' VENUTO UN PO DI BUON UMORE ... ^_^
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      a me da tristezza fra...
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Appunto, l'astensionismo vuol solo dire che il PD vince con uno scarto mostruoso e il voto di protesta finisce nell'astensionismo invece che al movimento. Pessimo segno
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Non ne sarei felice. Se poi il PD prende comunque 10 volte più voti di noi.Significa solo che la gente preferisce astenersi che votarci.
  • ignaro sconosciuto Utente certificato 3 anni fa mostra
    Il M5s sarebbe diventata la prima forza politica del paese se non fosse stato affacciato alla finestra a guardare la luna. Avrebbe ridimensionato notevolmente i farabutti ed incompetenti che attanagliano la nostra vita e che sono purtroppo al potere. Credo che il M5s abbia perso il treno e sarà destinato (purtroppo) all'oblio. Grazie Grillo e Casalegggio
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      fammi indovinare,bersani vero?.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    La "politica" calabrese non ha più bisogno del voto di quella parte di italiani, la 'ndrangheta ormai è dentro alle istituzioni (le slot machines ne sono UN esempio) e decide in separata sede ciò che è bene fare perchè la Calabria, come tanta altra parte d'Italia, funzioni "egregiamente". Un passaparola "convincente" diventa un gioco quando il vero Stato finge di non vedere e lascia fare... l'astensionismo infatti non è una risposta nei confronti della malavita, ma verso uno Stato sempre più assente. Quella gente lì, ben che vada, vota una volta all'anno, ma poi in quel posto ci deve vivere altri 364 giorni! Non stupiamoci, solo lasciati soli e senza nessuna tutela
  • no dio no party 3 anni fa
    non ci vuole tanto, è semplice, chi difende ancora l'euro è chi sta bene e non vuole cambiare per sicurezza, non vedo altre ragioni. non si tratta di scegliere da quale parte stare, piuttosto è se si è stati scelti da dio o no direi.
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    È una moneta nata morta Non c'è al mondo una moneta senza un paese sovrano Poi c'è l'euro la moneta sperimentale , nata dalla finanza dalle banche , ma senza una propria indipendenza ne da una propria sovranità suggellata da un governo , da una politica economica finanziaria e fiscale comune , c'è una guerra tra paesi della stessa unione Irlanda ed altri fanno una politica economica che deruba deprime le altre Senza contare juncker il fantoccio di turno che è stato il primo ministro di un paradiso fiscale , ora a capo della commissione europea Non è che l'Italia deve uscire dal euro, l'esperimento non è riuscito amen prima che muoriamo tutti noi di Mal di troyka
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
    Non illudiamoci sull'eurouscita , non è la prima causa delle nostre disgrazie è la seconda ! La globalizzazione selvaggia è la prima causa della nostra rovina ! Lo strano è che nessuno ne parla (tranne una volta sul blog due mesi fa circa ), ho visto migliaia di trasmissioni e letto migliaia di giornali , da un decennio in qua , ma mai ho visto qualcuno citare questo argomento ! Non bisogna essere degli economisti per capire che se non livelliamo i prezzi con Paesi come Cina e India con le misure doganali opportune chiunque acquisterà il prodotto meno caro , è ovvio . E' possibile che economisti del calibro di Monti , Tremonti , Prodi , Visco non lo capiscano ? Lo capiscono , lo capiscono ma devono ubbidire alla finanza americana che decise di rovinare l'Europa economicamente per evitare di doverle cedere lo scettro di prima potenza mondiale . Per completare l'opera ordinarono ai capi europei , non come era logico una unione politica e militare , ma solo la moneta unica che ha impaniato le economie di tutti i Paesi europei con l'esclusione della Germania troppo forte in campo lavorativo e non e di quei Paesi che non hanno adottato l'euro : vedi Inghilterra che è vassalla dell'America e Polonia e altri che stanno tutti meglio di chi , invece , ha l'euro . Gli unici che traggono vantaggio da questo stato delle cose sono le grandi industrie e aziende che , per ora, stanno lucrando sul costo del lavoro che in oriente è molto inferiore al nostro ma in futuro , con l'impoverimento di grandi masse di europei , si troveranno con pochi posti dove vendere i loro prodotti made in Italy ma fatti in Cina ! La fuga della Fiat dovrebbe far riflettere , in Italia non c'è futuro , se non rimettiamo i dazi e se non usciamo dall'euro siamo finiti !
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    http://elezioni.interno.it/regionali/votanti/20141123/index.html pesantissima l'astensione per ora....pazzesco!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grazie bepi!
    • Bepi da Ciosa (Moecaro) Utente certificato 3 anni fa
      Era prevedibile, comunque secondo me è un buon segno, costoro finalmente vedono la situazione tragica e non hanno fiducia nella classica politica e questo è bene. Ora la cosa più gravosa per voi grillini per dare voce a questa diciamo così, come vogliamo chiamarla sfiducia, non speranza, indifferenza rassegnazione ecc, è quella di una presa di posizione ferma e determinata costi quel che costi, solo così si avrà una qualche speranza, una cosa che non dia addito a propaganga fine a se stessa, vi auguro di riuscirvi, ve lo meritate.
  • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
    Nn facciamoci illusioni che poi ci restiamo male come per le Europee..
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Paolo,poi il 31% di affluenza alle 19 mi sembra poco, considerato che si vota solo oggi
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Danila, ho sentito alcune notizie al rientro a casa, mah, a mio avviso era prevedibile, la gente che vive lì, in quella realtà, continua ad aver paura, tutto qui e segue le indicazioni dei capirione
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Non serve uscire dall'euro. Dobbiamo uscire da Renzi e da tutti coloro che potrebbero rimpiazzarlo nel caso se ne andasse. Il nostro male sono i politici di carriera e i burocrati con privilegi acquisiti. Sono migliaia e migliaia. Con governati mediamente onesti (l'onestà al 100% non è di questo mondo) potremmo anche usare le conchiglie come moneta, sarebbe indifferente la valuta.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Uscire dall'euro....ah sì! E lo si farebbe con i voti della Calabria?
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Eilà Monica! Ciao! ho notato un ritorno alla grande di Marcello! unica bella novità :-))) "tutto il resto è ...noia"
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Pà! :) Usciamo con i voti che "avremmo potuto" prendere :)) Ciao, buona serata
  • Otto Von Dicuriz 3 anni fa mostra
    DIBBA HA DICHIARATO CHE LASCERA' IL PARLAMENTO NEL 2018 PER RITORNARE A FARE IL REPORTER. "NON VOGLIO PIU' STARE FRA QUESTE MERDE" HA SENTENZIATO IL DEPUTATO GRILLINO. Ahahahah che ragassi meravigliosi. Ecco la tecnica step by step: 1) Si fa tanta caciare di cambiamento ( a parole ) 2) In realtà non si cambia una emerita mazza 3) Si finisce la legislatura fra trombatone di gnocche da urlo e pranzi luculliani 4) Si va a vitalizio ( ....in silenzio ) 5) Si lascia il parlamento e si comincia a godersi la vita sul serio, grazie al vitalizio 6) Si lasciano gli italiani in un paese peggio di prima dove nulla o quasi è cambiato tranne il leggero bruciorino degli italioti, in zona perianale ( Si consiglia pasta di Fissan due/tre volte al giorno )
  • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
    A primavera del 2015 ....se son rose fioriranno. Vai Teo...ti hanno dato ancora un pò di spago. Il cappio so stringe,si cerca di raspare i fondo al barile...le ultime risorse e poi ...la FINE! Grazie Teo...ci ricorderemo,ci ricorderemo.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. DALLO TSUNAMI AD UN REFOLO DI VENTO, DAL “VINCIAMO NOI”, AL “SE FACCIAMO QUATTRO CONSIGLIERI VA BENISSIMO”: DALLE URNE DELL’EMILIA ROMAGNA IL GRILLISMO VERRÀ RIDIMENSIONATO A BOLLA POLITICA? – E SALVINI SI APPRESTA A FARE IL BOTTO La linea ufficiale per il dopo voto è già scritta: se si prende più del 7% del 2010 (ma si guarda col binocolo il 24% delle politiche 2013 o anche il 19% delle Europee) va considerato un successo e non un flop, e se ne non si fa meglio la colpa va addebitata ai vari Pizzarotti… http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/tsunami-ad-refolo-vento-vinciamo-noi-se-facciamo-89239.htm ps. in CALABRIA prendiamo intorno al 3%... in EMILIA se va bene intorno al 10/15%... ormai il TRENO per il M5S è PASSATO nel 2013... OGGI dovremmo essere bravi a CAPIRE la REALTA' e CAMBIARE STRATEGIA... -ALLEANZE PROGRAMMATICHE per GOVERNARE NON DA SOLI... -VINCOLO di MANDATO dei PARLAMENTARI in COSTITUZIONE.. -ANDARE H24 in TELEVISIONE e RADIO.. -MIGLIORE e piu' LIBERA SCELTA dei PORTAVOCE... -il BLOG deve essere il CENTRO di COMANDO del M5S,attraverso VOTAZIONI ONLINE delle LINEE POLITICHE..vedi la TV...
    • Ugo Gargano Utente certificato 3 anni fa
      Ma veramente ci governeresti con questi dirigenti politici? Allora non abbiamo capito niente.
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      un saluto a TUTTI... o si CAMBIA STRATEGIA,e si prende atto della VERITA' ITALIANA... ma se si continua a sperare di arrivare al 51% da SOLI,o ci si RELEGA all'OPPOSIZIONE STERILE... allora SIAMO MORTI..
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
      grillo sbaglia sulla tv,speriamo ci ripensi.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      ho paura che le scelte che verranno fatte andranno purtroppo nella direzione opposta. Aspetto i fatti, ma già qua dentro si respira aria da disarmo. Peccato!
  • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
    Non vedo l'ora di firmare per il referendum. Fuori da quest'euro ingiusto! M5S UNICA ALTERNATIVA!
  • Patrizia B. 3 anni fa
    La rottura dell´eurozona e´quasi inevitabile. Ormai anche i maggiori sostenitori dell´euro hanno capito che la moneta unica non sopravvivera´. Io sono parecchi anni che parlo di un ritorno alla lira o come si voglia chiamare. Quello che temo e che molto probabilmente avverra´e´una scissione nell´ambito euro con due zone: l´euro uno e l´euro due. Questo a mio parere sarebbe anche peggio che mantenere la moneta unica, perche´avremmo tutti gli svantaggi e pochissimi vantaggi. E´una stupidaggine parlare di ritorno alla lira come una panacea per poter svalutare la moneta. Il ritorno alla lira deve essere visto come il ritorno alla sovranita´monetaria, infatti QUESTO e´il vantaggio. Avere uno stipendio alto in una moneta debole o uno basso in una moneta forte e´ESATTAMENTE LO STESSO. Aldila´di avere una moneta debole o forte, e´la sovranita´monetaria che ci salva. Se lo stato puo´stampare moneta per i suoi bisogni ( e una politica economica seria e´COMUNQUE indispensabile)significa che puo´ridurre le tasse, incentivare gli investimenti, concedere mutui a basso tasso di interesse (scavalcando le banche private) e puo´stimolare la CRESCITA. Semplicemente avre una moneta debole NON RISOLVERA´NULLA. Svalutare per esportare di piu´ha un effetto momentaneo. Se TUTTI svalutano (come sta avvenendo ora con dollaro, Yen, euro, remimbi) il risultato alla fine non cambia. Si puo´essere competitivi con migliori infrastrutture, minori tasse, maggior sviluppo tecnologico. Questo significa: investimenti, riduzione del peso fiscale e investimenti nelle scuola e formazione professionale. Tutte cose possibili con la sovranita´monetaria e non necessariamente con una moneta debole.
    • giorgio l. Utente certificato 3 anni fa
      Brava, le banche private non dovrebbero neanche esistere...se poi si potessero avere i mutui a tasso zero ( con moneta sovrana si può)...sai come l'economia crescerebbe (d'altrnde è inutile avere mutui con tasso alto che poi non vengono pagati - si chiamano sofferenze bancarie -...ma così facendo i Banchieri privati, non sarebbero molto contenti...forse dovrebbero cercarsi un'altra occupazione (ed anche meno redditizia)...ci vorrebbe qualcuno con le p....NON AVVERRA' MAI...
  • Anarcho Liberal (m5supporter) Utente certificato 3 anni fa
    Yeah, triple one, appena votato (ancora una volta) per il M5S here in Bo, ER! Percentuale dei votanti alle 18.30 nel mio "district": 30% - sembrano i numeri delle by elections in the UK eh eh! And now, let's wait and see how it goes...
  • alvise fossa 3 anni fa
    SE USCIAMO DALL'EURO CI SALVIAMO PRIMA CHE SIA DAVVVERO TROPPO TARDI
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Ma se ci vogliono anni....
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. ADDIO A FIORENZO ANGELINI, IL CARDINALE “ROMANO DE ROMA” CHE INVENTÒ ANDREOTTI – BISIGNANI: “ERA DETTO “DUE STANZE”: ‘IN OGNI CLINICA E IN OGNI OSPEDALE AVEVA DUE STANZE SEMPRE A DISPOSIZIONE PER GLI AMICI... DIVENTÒ UN VERO RAS DELLA SANITÀ” Il ricordo di Bisignani. «Erano amici inseparabili. Diede una grossa mano ad Andreotti organizzando incontri con 600, 700 persone alla volta, soprattutto giovani. Con il tempo arrivò a controllare un bacino di voti eccezionale, ha contribuito a costruire il mito elettorale di Andreotti… http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/addio-fiorenzo-angelini-cardinale-romano-de-roma-che-invent-89230.htm ps. Beppe hai voglia a parlare di NON EURO...in ITAGGGGGGLIA finchè ci saranno... EVASORI FISCALI.... CORROTTI e CORRUTTORI... POLITICI di MERDA.. GIUSTIZIA del CAXXO... BANCHE e ASSICURAZIONI...FARMAINDUSTRIA... VATIC-ANO... FORZE ARMATE di MERDA... DIPENDENTI STATALI PAGATI 400.000 EURO all'anno piu' BENEFIT... PENSIONATI da 90.000 euro al MESE... PROFESSIONISTI LADRONI... BARONI UNIVERSITARI CORROTTI..... PRIMARI OSPEDALIERI LADRONI... ORDINI PROFESSIONALI... MAFIA...CAMORRA... 'NDRANGHETA... GIORNALAI di MERDA... ITAGGGGGGGGGGGGGGGGGGGLIANI di MERDA.. finchè ci sara' TUTTO QUESTO, avra' SEMPRE RAGIONE la CULONA INCHIAVABILE...MERKEL... ps.2 DI BATTISTA, ha fatto un'osservazione fondamentale,stando quasi DUE ANNI insieme ai MAIALI POLITICI... PIAZZALE LORETO 2...
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      concordo caro Franco... sono 8 anni che scrivo e avviso Beppe, che i POLITICI sono la peggior FECCIA dell'UMANITA'.... e per VINCERE, bisogna COMBATTERLI con TUTTI i MEZZI, LECITI e ILLECITI.. ps. degli ITAGGGLIANI ..NO COMMENT...INUTILI...
    • franco . Utente certificato 3 anni fa
      sono con te, soprattuto sull'ultima frase:"piazzale loreto 2". L'elenco che hai fatto dei personaggi che popolano l'itaglia è cosa strarisaputa e per poterlo ripulire e dare all'itaglia il suo vero nome storico(ITALIA)occorre una sferzata violenta:proprio una loreto 2. Purtroppo la maggior parte dei blogghisti sono degli illusi pacifisti perchè credono che con le loro parole riescono a persuadere gli itaglioti a votare 5S per raggiungere quel 51%.Parole buttate al vento e che non hanno nel loro contenuto la minima pallida idea di come fare a ripulire quell'elenco.Anzi questa mancanza di idee sta portando il Movimento ad un irreversibile declino.Mi dispiace solamente di non riuscire vedere il "come andrà a finire!"
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      un saluto a TUTTI...
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Spero che angelini stia arrostendo all'inferno !!!! Cordialità
    • अर्जुनः . Utente certificato 3 anni fa
      Concordo ampiamente ed estensivamente! :)
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ...la sai descrivere bene l'italia eh ? *****
  • Leopoldo Bastone 3 anni fa
    Noooooo, Red Headed Mary with three green little hands one more time, after twenty seconds only! Goddam! Leopold Bush :DDDD
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    A me pare che si stia delineando il progetto dei poteri forti e cioè di coloro che in tutte le epoche hanno fatto il bello e il cattivo tempo, che tende a renderci del tutto schiavi delle loro volontà affinché il mondo sia sempre e soltanto in mano alla ricchezza. Le masse sono marionette da manovrare, limoni da spremere perchè tutto ruoti intorno alla ricchezza detenuta dai soliti noti. Era tutto calcolato: hanno usato il Cavaliere e poi lo hanno messo da parte per avere campo libero. Hanno VOLUTAMENTE creato la crisi per poter agire indisturbati. L'occhiuta piramide è peggio del Grande Fratello, sa per filo e per segno quanti peli abbiamo intorno al deretano e sa a chi andare a prelevarli. L’Euro è stato inventato da loro.
  • floriana 3 anni fa
    è solo questione di tempo....tutto e' solo questione di tempo! fallira' l'euro ed anche questo governicchio piegato all'Europa!
  • gianfranco chiarello 3 anni fa
    @ GIANFRANCO CHIARELLO !!!!! Molto educatamente ...... VAI A PRENDERLO NEL CULO !!!!! Che cazzo dici ?????? Giudica i coglioni che hai in mezzo le gambe, sempre se li hai. Molto orgogliosamente ho male alla schiena, calli nelle mani e quel poco o tanto che ho me lo sono fatto buttando sangue. E sempre con Cordialità Toto A., Milano Commentatore certificato 23.11.14 14:16 E' lo stesso Totò (ma solo di passaggio a Milano) che mi chiede di battere un colpo? Perchè se è lui, gli riferisco che noi siamo anche quello che scriviamo. Inoltre gli dico che dalle mie parti, quando decidiamo di tirare fuori gli attributi, non lo facciamo in maniera virtuale, e sopratutto, mai seduti al buio davanti ad un computer.
    • gianfranco chiarello 3 anni fa
      Sig. Francesco, Lei deve scusare me, perchè anche senza usare termini scurrili, mi sono allargato troppo in considerazioni non dovute. Gianfranco Chiarello
    • gianfranco chiarello 3 anni fa
      Che tu non fossi di Milano era evidente, ma al contrario di voi siciliani, noi non amiamo sprecare le parole. Detto questo, considero sempre un comportamento da miserabili, dialogare in rete con termini inutilmente scurrili e volgari. Visto che Francesco Fo ci leggerà con attenzione, ho trovato spregevole il linguaggio usato (da Lui) oggi con una donna, a prescindere che si trattava di una mia concittadina. Ritornando a noi, non ho nessun interesse ad avere un incontro ravvicinato, ma se proprio ci tieni, io abito a Cosenza, in via Don Silvestro Marano, 7.
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Toto, mi sto ricredendo sul Giancarlo. Proviamo a dialogarci senza astio dai. Si fa sempre in tempo a tornare sui propri passi. Non penso sia un troll ma sempicemente un dissensiente per parteggio per altri lidi. Se poi il suo armeggiare sarà per propaganda ai lidi suoi allora, poichè intelligente, capirà che lo si allontana perchè ognuno si fa propaganda a casa sua. Giancàrlo spero tu apprezzi la sincerità con la quale ho scritto. Ciao a tutti e due.
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      ah ah ah Giancarlo buonasera. Si forse ti ho mal giudicato ... Vedremo se ci si riesce a parlare ... ^_^ Buonasera e stai bene (da fastidio il tu?).
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Frà !!!!! Cordialità
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Eccoti qua, innanzitutto fra i due sei tu l'anonimo, prima ti certifichi e dopo puoi dire di metterci la faccia, secondo parlando di attributi, dalle mie parti che sono ancora più giù delle tue, se hai il piacere di appurare se li ho dimmi dove posso mostrarteli. Se accetti un mio consiglio: vola basso, nella vita potresti incontrare qualcuno che ne ha pieni i coglioni e potrebbe farteli vedere,...... comunque sia .... Cordialità
    • gianfranco chiarello 3 anni fa
      No Sig. Francesco, cercavo solo di darmi un tono da duro.
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      Azz anche coraggioso il tipo ... Interessante ... Da quel che scrivi sei una specie di nulla col vuoto al centro ... allora. Buonasera.
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    SE L'ITALIA ESCE DALL'EURO. Se l'Italia esce dall'Euro, se piagnemo addosso, o cerchiamo di reagire? Me so rotto le palle d'aspettà de fa un frontale con un TIR, possibile che nessuno abbia voglia di fare qualcosa di comune come si fa in comunità vere? Guradate che i posti da eletti sono limitati, non è che ce se possa andà in tutti, anche perchè se lo fai bene l'eletto, è na vita der caxxo! Ma se i milioni di Euro che destiniamo al Fondo per le PMI, li utilizziamo in progetti di lavoro sensati? Il lavoro ce lo dobbiamo inventare da soli, non casca come manna dal cielo, e se casca, qualcuno ti presenterà il conto! A forza de chiede favori è così che semo ridotti, no schifo! I soldi che tutti gli eletti restituiscono finiscono nel buco nero dello Stato, ce ponno attappà na buca su una strada, o comprà un vibratore, che volemo fa? Che si chieda alla rete degli attivisti di presentare progetti, vediamo che ne esce fuori, se è roba valida, ci si prova, nel frattempo gli eletti, che cercano di mettere a posto l'Italia come qualcuno dice, cercheranno, noi occupiamoci di campare! Sono anni che ce la meniamo con la differenziata, il ricilaggio e i rifiuti zero, facciamola noi, partiamo da un comune 5 Stelle, diranno no i "nostri" sindaci? Abbiamo fondi e personale, può uscirne fuori niente? Abbiamo mano d'opera a volontà, a Parma i disoccuati di Parma, a Livorno quelli di Livorno e così via per ogni comune amministrato da noi. Almeno i progetti, siamo in grado di farli? Io ragiono come una PMI perchè sono una PMI, se sbaglio chiudo, game over! Possiamo mettere "insieme" un po' di capocce simili attraverso la rete e far nascere qualcosa di concreto con i fondi del M5S? C'è da alzare il cxlo, no aspettà la manna! Buona domenica. Nando da Roma, pista umida 1,53 e spicci ;) Piagnemo o ridemo a chiusura seggi? Quanti "eletti"?
  • Otto Von Dicuriz 3 anni fa mostra
    Hey Grilloide, com'è oggi non difendi Corona ?
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    attesa per il votoooooo!!!!!nel frattempo caffè a 5 stelle qui e un abbraccio a Beppe ovunque sia!!!
    • Franca Lori 3 anni fa
      "DIBBA HA DICHIARATO CHE LASCERA' IL PARLAMENTO NEL 2018 PER RITORNARE A FARE IL REPORTER. "NON VOGLIO PIU' STARE FRA QUESTE MERDE" HA SENTENZIATO IL DEPUTATO GRILLINO. Ahahahah che ragassi meravigliosi. Ecco la tecnica step by step: 1) Si fa tanta caciara di cambiamento ( a parole ) 2) In realtà non si cambia una emerita mazza 3) Si finisce la legislatura fra trombatone di gnocche da urlo e pranzi luculliani 4) Si va a vitalizio ( ....in silenzio ) 5) Si lascia il parlamento e si comincia a godersi la vita sul serio, grazie al vitalizio 6) Si lasciano gli italiani in un paese peggio di prima dove nulla o quasi è cambiato tranne il leggero bruciorino degli italioti, in zona perianale ( Si consiglia pasta di Fissan due/tre volte al giorno )"
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      epos lascia perdere il coniglio.è solo un poveraccio ...
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ti piace perdere : ..sai....i tuoi gusti,...non sono quelli di altri...ehm..ehm.. *****
    • ti piace perdere? 3 anni fa
      sei in attesa di prenderlo nel culoooooooooo????
  • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
    buonasera
    • Leopoldo Bastone 3 anni fa
      Rinnovo i miei ossequi squisita Signora Danila, non mi capacito però dela sparizione del mio messaggio.
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      macchè! non ti avevo visto sotto, perdono:))
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Cioè, io non ho capito perchè saluti tutti e me no!!!! Basta! Ti mollo
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      buonasera Luca:)
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      bentrovato Signor Bastone:)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      sera dani!!
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Dani, andiamo maluccio, direi...
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      'sera epos
    • Leopoldo Bastone 3 anni fa mostra
      Ossequi squisita signora Dani :)
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ...'sera. *****
  • Pierluigi Scabini Utente certificato 3 anni fa
    Viviamo una situazione drammatica in cui ormai la falsità, la manipolazione e il cinismo la fà da padroni. Renzi e i suoi compari mi appaiono come il vecchio che si veste di nuovo, la solita zuppa, le solite ricette che avvantaggiano ricchi e che fanno delle parole un mezzo cinico per far credere che si sta facendo cose buone invece si sta solo impoverendo sempre di piu le persone, si sta rubando il tempo delle persone con lavori che richiedono sempre piu dedizione per la paura di non perdere il lavoro e che sono sempre meno renumerati; si sta organizzando una societa italiana ed europea che sia sempre piu sopravvivente per permettere a chi vuole dominare di farlo sempre meglio. E' il solito gioco di sempre. All'inizio mi fidavo di questo movimento 5 stelle, ora sinceramente non ho piu fiducia in nessuna forza politica perche tutte sono piallate sulla ricerca cinica del potere, magari non detta, non espressa, ma tutte sono basate sull'idea di un mondo dove esiste una massa di "sudditi" che sopravvivono e una minoranza di "elite dominanti" che dominano. Una visione vecchia come il mondo infarcita di parole che dovrebbero indicare il fatto di essere diversi ma poi nella sostanza delle azioni non si è affatto diversi. Mi piacerebbe pensare che il m5s sia diverso ma non ci sono gli elementi di fatto, di esperienza per poterlo dire, anzi ci sono elementi che parlano di "solita gestione del potere per il potere"........ Alla fine mi sembra il solito grande gioco in cui ci sono fazioni di potere contrapposte in cui tutte ambiscono al potere e una massa di persone che seguono l'una o l'altra fazione ma che in sostanza sono solo sopravviventi che chiedono sopravvivenza a persone che li gestiranno nella loro sopravvivenza e che vogliono solo il potere su essi o agiscono per potenti con questo tipo di coscienze. Dobbiamo uscire dall'euro per creare una nuova italia e una nuova europa e un nuovo mondo, ma siamo noi che dobbiamo essere nuovi, pensandoci e vivendo in modo nuovo.
  • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
    @ ZAMPANO, sprechi fiato a parlare con i sordi !!! Cordialità
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Ragaz... non c'era nessuno al mio seggio. Ho chiesto un po' in giro... "Tanto non cambia niente" è la cinica risposta. LA POLITICA, TUTTA, HA ROTTO I COGLIONI AGLI ITALIANI. L'astensionismo è disarmante, disarmante!!! :(
    • Giovanni Ernani (from budapest) Utente certificato 3 anni fa
      Buona serata anche a te Monica. E' sempre un piacere. ;)
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      @ Giovanni A dirti la verità di politica non ne capisco molto, e non è che me ne dispiaccia, diciamo che andando a naso, imitando Sherlok, mi sembra che i presupposti ci siano tutti perchè nascano gruppi rivoluzionari di diverse estrazioni. Caos indotto, disordini sociali programmati, randellate... e poi di nuovo qualcosina concessa dall'alto. Il bene concesso dall'alto, mai conquistato dal basso, credo sia uno degli ordini fondamentali di quella cosa che hai nominato tu... Ai posteri l'ardua sentenza. Buona serata, grazie!
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Su questo non ci piove, Epos, siamo una colonia, non certo una nazione libera. Tuttavia non mi rassegno a questa apatìa politica. Ci deve essere qualcosa di più che ribolle nell'animo della gente. Chi me l'avrebbe dato questo spirito ribelle, se non la mia terra? Aspettiamo di vedere i risultati finali, poi ne riparleremo. Chissà che non arrivino sorprese. Ciao Epos, grazie!
    • Giovanni Ernani (from budapest) Utente certificato 3 anni fa
      @Monica, scherzi e battute a parte, credo che tu possa aver centrato uno dei possibili epiloghi che l'attuale situazione può avere. Con la sistematica e continua delegittimazione del M5S, il regime non fa altro che dimostrare alla gente che non esiste una via democratica per il raggiungimento di un livello accettabile di equità sociale. Mettiamoci anche l'enorme astensionismo crescente ad ogni tornata elettorale ed ecco che si giunge alla considerazione che effettivamente si voglia creare il caos. "Ordine dal caos" è il motto universale della Massoneria. A pensar male si fa peccato e si rischia di trovare immediatamente qualche idiota che ti dà del complottista, ma per dirla come Sherlock Holmes: "una coincidenza è una coincidenza,due coincidenze fanno un'indizio e tre indizi fanno una prova". Anche se con l'italiota sperare è dura...
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ..tutte quelle caserme americane in italia....non permetteranno mai che la situazione gli sfugga di mano. Ti lasceranno fare casino entro certi limiti...poi se la cosa esce dal seminato ..intervengono loro. Non credere che siano li per nulla. *****
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Sorry Giovanni, avevo capito tu stessi dicendo il contrario. Non so, il detto dice "urne vuote, piazze piene"
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Mh, e se non fosse così Epos? Se invece non si stesse preparando un terreno fertile a rivolte autogestite, come prospetta Giovanni? Sai, mi risulta indigesto vedere la rossa Emilia perdere il suo smalto... mi sembra strano. Ma tutto può essere.
    • Giovanni Ernani (from budapest) Utente certificato 3 anni fa
      "Come reagiranno i tanti?" Belando più forte e continuando a produrre sempre dell'ottimo e abbondante latte fresco per "i pochi".
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      Monica R., PR, come reagiranno i tanti ? Invece del ricino....la vasellina. Semplice No? *****
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Vero gente, siamo in balìa di pochi, scelti da pochi. Il cerchio si restringe... Come reagiranno i tanti?
    • Giovanni Ernani (from budapest) Utente certificato 3 anni fa
      Quindi chi non vota più ha ben chiaro finalmente il concetto che se vorrà veder tutelati i propri interessi dovrà imbracciare un'arma... O NO? "Puoi anche non occuparti di politica ma la politica si occuperà comunque di te" (John Fitzgerald Kennedy)
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ...meno gente vota, e meglio è per la casta. Per noi un pò meno. *****
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    o.t. IL PROVERBIALE RISPETTO per il M5S dei PADELLARINI e dei GOMEZZARI Quest'oggi su ILFATTOQUOTIDIANO.IT è apparso un interessante articolo dal titolo >> Come dicevo è un articolo interessante che vi consiglio di leggere per quanto sia qui a sottolineare che l'estensore dell'articolo, tal Davis Evangelisti, non ha ovviamente potuto fare a meno di scrivere secondo uno stile ormai consolidato anche in quel giornale. E' così che escono frasi del tipo "arrivati a Firenze per sostenere il grillino" oppure " E’ lo stesso grillino a evidenziarlo"? Secondo voi perché usano la locuzione GRILLINO anziché "del Movimento cinque stelle" o "pentastellato"? SECONDO ME BEPPE E GIANROBERTO SONO UN GROSSO OSTACOLO PER I LORO DISEGNI stile LAREPUBBLICA/PD. Sarà forse il caso di cominciare a chiamare PADELLARINI e GOMEZZARI tutti coloro che scrivono rispettivamente su IL FATTOQUOTIDIANO ed IL FATTOQUOTIDIANO.IT W IL M5S
    • parastellati 3 anni fa
      Hai ragione, doveva scrivere GRULLINI !
    • andrea a44 Utente certificato 3 anni fa
      ai detto bene si puo anche dire gomezzazzi gomezzoni padellazzi oh padelloni
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      OK, lo ricopio lettera per lettera: ACQUA, NOGARIN SOSTITUITO DAI SINDACI PD ALL'AUTORITA' TOSCANA: "RICORRO AL TAR"
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      Nel commento principale mi è "saltato" il titolo dell'articolo citato. Chiedo scusa. TITOLO DELL'ARTICOLO: >
  • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
    @ GIANFRANCO CHIARELLO !!!!! Se ci sei batti un colpo.
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Orè !!!!! Volevo solo fargli due precisazioni, visto che mi ha dato del codardo e del comunista, due cose che sono sempre state molto lontane dal mio essere, ma vedrai che metterà fuori la testa !!!! Cordialità
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Toto,...è andato nella sede del PD a prendere ordini. Presumo lo vedrai domani con le notizie fresche sulla vittoria del PD in Emilia e in Calabria nonostante che siano andati a votare solo il 30 per cento! hahahha...povero chiarello,mi sembra sempre un pò offuscato!
  • Michelangelo 3 anni fa
    Scusate, prova.
  • (A)rgentum Utente certificato 3 anni fa
    .
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa mostra
      Francesco Folchi
    • (A)rgentum Utente certificato 3 anni fa
      ma chi era il ministeriale?
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa mostra
      Tranquillo niente bannature (per ora).
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 3 anni fa
    O.T. “Non accettiamo lezioni di moralità da nessuno!” La “ministra” Boschi si intende molto di politica da non accettare lezioni da chi, da una vita lotta contro l’immoralità della classe politica. Esperte del “copia-incolla” che si ritrovano ministre senza capire come sia potuta accadere, donnette che scambiano per politica i pettegolezzi, per talento le raccomandazioni, per cultura le scemenze, per invidia le critiche e per visione del mondo i sorrisetti che regalano a destra e a manca. “Politiche” che non sono in grado di capire la differenza fra le balle che racconta il capo e la verità dei fatti: povera Italia ridotta ad esportare i cervelli per essere governata da senza cervello! “Ministra” è sotto gli occhi di tutti l’esempio nefasto che la classe politica da oltre venti anni, sta dando agli italiani. Il loro comportamento ci dice che siamo degli stronzi a comportarci bene visto che più si commettono crimini e più si viene premiati! Ma dove vive? E’ per caso non vedente? Cosa guarda quando gira nelle strade, o dorme come le sonnambule? Purtroppo anche se da poco, state contribuendo allo stravolgimento delle regole che ci eravamo date, invece di dare la caccia agli evasori fiscali, alla criminalità, alle imprese che portano i capitali nei paradisi fiscali, gente che consuma le strade, utilizza i servizi pubblici a sbafo costringendo i lavoratori a pagare anche per loro, quando dovrebbe essere l’esatto contrario. Dovevate occuparvi di fare una legge elettorale e tornare alle urne visto che siete anche abusivi, oltre che incapaci, avreste dovuto cancellare le immorali leggi ad personam e quella vergogna chiamata prescrizione, che non esiste in nessuna parte del mondo. Vi definite di sinistra e la rinnegate! Dove si è mai visto un governo di sinistra che vuole abolire il sindacato? Che arricchisce i padroni privando i lavoratori di ogni diritto, sottopagati e senza misure di sicurezza? Siete dei bugiardi seriali, fascisti nell'anima e dittatori nati!
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Maria Pia...tutto giusto,come al solito. Infatti il Teo la prima stronzata che ha detto: cambieremo la prescrizione! Poverino...non ha capito che deve essere abolita! Ma non hanno morale! Vogliono i processi più brevi....e siii,è come mettere un orologio,alla scadenza il verdetto. Con tutti i rischi di sbagliare! Ma tanto pagheranno i magistrati! Bastardi,solo bastardi! &#9435;&#9438;&#9445;&#9428; &#10084;&#10084;&#10084;&#10084;&#10084;
  • Christian C 3 anni fa
    Cari commentatori del blog volevo sottoporvi una riflessione. Vi siete mai chiesti perche' un premier di sinistra come Renzie tra tutti i problemi italiani da affrontare abbia messo in agenda la riforma dell'articolo 18? Cosa spinge un leader di sinistra a incassare la disapprovazione del suo elettorato piu' radicale in un momento come questo? Mi sono informato e ho riflettuto alla luce di quanto sta succedendo. Il mondo industrale italiano sta soffrendo, soprattutto le pmi. La riforma dell'articolo 18 potrebbe far parte di un patto segreto tra industria e politica italiana per l'uscita dall'euro. In una situazione incerta come quella del ritorno alla valuta nazionale una maggiore libertà nei licenziamenti e una limitazione di fatto del diritto di sciopero sono le condizioni indispensabili che l'industria chiede alla politica per affrontare e in qualche modo sostenere lo scenario di uscita dall'euro! Se Renzi sta valutando in segreto l'uscita dall'euro con un team di economisti, sta anche considerando gli scenari post euro. L'uscita da un sistema come l'euro probabilmente avverra' nel giro di un periodo relativamente breve di tempo, ma per quanto possibile verra' studiato e preparato in anticipo. Renzie e un qualsiasi politico di destra o sinistra sa che deve ottenere il sostegno dell'industria e garantire ossigeno al mondo industriale affinche' non "affondi" quando economia della nuova lira determinera' l'impatto dello stravolgimento valutario e finanziario. Chissà' che non ci sia anche questo punto nel patto del Nazareno! Informatevi in rete, Berlusconi avvio' delle trattarive con bruxelles per uscire dall'euro ed è per questo che fu liquidato nel giro di una settimana e sostituito con Monti, uno dei padri dell'euro. Chiederei a Casaleggio e al suo team di approfondire questi scenari. Ormai ci siamo e' solo questione di tempo l'euro deve finire e anche chi non puo' dirlo apertamente forse si sta già preparando. Chris
    • Roberto C. Utente certificato 3 anni fa
      Forse non abbiamo ancora capito che l'Euro è l'unica salvezza per contrapporre il mercato Europeo a quello Statunitense e a quello Asiatico. Però la strada intrapresa dai vari Stati Europei DEVE cambiare, questo per la sopravvivenza di tutti o, come dici tu, la cessazione dell'Unione Europea e la prevaricazione delle altre economie mondiali! L'unico vero padrone, che piaccia o no, è il MERCATO DEI CAPITALI che determinano sia i tassi di interesse che quelli di cambio. Quindi la sovranità monetaria non è l'unico elemento sufficiente a determinare la stabilità e la crescita di un Paese e quindi ad aumentare il suo grado di COMPETIVITA'.
  • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
    Qualcuno li chiama Troll...io semplicemente SFIGATI NELLA MENTE. Sono ancora quà che vedo gente che è contro beppe ed il m5s..., Beppe un artefice di un movimento che propone cose giuste...che sono alla base di una società civile che si rispetti...e poi ci son quelli contro...(che non san neanche se sono al mondo)..contro perchè ?????????? Sfigati di mente..sono quelli che si oppongono ad un buon senso che vige nelle migliori nazioni sul pianeta. SFIGATI NELLA MENTE..e non troll. *****
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      siamo solo noi, voi soli e sole : ...eh...eh ssì. Brucia la verità..vero ? Altrimenti non si spiegherebbe la tua reazione... eh..eh..eh..eh...eh..ah..ah..ah..AH...AH...AH:: *****
    • siamo solo noi 3 anni fa mostra
      se tu non fossi un idiota, saresti patetico e bisognoso di una carezza, porello!
  • Francesco Melani 3 anni fa
    A Scanzi di equivoci. Inizio col ricordare che il M5S propose 3 punti che Bersani non accettò, fu quindi il PD a rifiutare il Movimento e non viceversa. Andare a gratis al governo (Scanzi lo chiama tattica) sarebbe stato come immettere idrolitina nell'acqua. Un'aberrazione. Saremmo diventati un partito. I giornali e i giornalisti hanno bisogno di una destra, una sinistra, ed un centro per scrivere romanzi politici, poter lavorare ogni giorno. Il Movimento non è omologabile. Non esiste l'elettore 5stelle, esiste l'attivista 5stelle che diventa egli stesso soluzione al problema. Per farlo però occorre uno sforzo personale. Ciò a cui allude Scanzi è l'elettore PECORA. L'elettore pecora è colui che accorre a qualsiasi richiamo, siano gli 80 euro, il milione o gli 800.000 posti di lavoro, o un minestrone fasciocomunista traspadano, cioè il vecchio che avanza, pronto ad usare forconi e roncole pensando insieme ai corpi di tagliare i pensieri. Con queste premesse dopo aver demolito la vecchia casa credo che ricostruirebbero quella nuova partendo dal tetto. (se i 5stelle sono inefficaci nell'aumentare i consensi e la lega li accresce chiedo a Scanzi: Se lui riconosce la lega, come credo, peggiorativa, non c'è contraddizione? Non vuol dire che l'elettore fa una scelta deteriore?). L'elettore pecora in realtà crea l'oppressore e poi se ne vuole disfare. Per essere ancora più precisi è egli stesso causa ed effetto. E' come colui che gira in tondo e si prende a calci da solo. L'elettore pecora può anche mutare in elettore struzzo quando dice: siete tutti uguali, ai parlamentari 5stelle. Mente con se stesso onde evitare di costruire case dalle fondamenta perché costano fatica e lavoro. Facile è delegare, facile è distruggere, difficile è costruire. Il Movimento ha tracciato una strada nuova, ai cittadini scegliere se cambiarsi o girare in tondo.
  • Lucio M. Utente certificato 3 anni fa
    Nel leggere numerosi commenti qui e su altri forum popolari mi chiedo se la gente ha veramente capito cosa significa " FISCAL COMPACT ", il quale entra in vigore per noi dal 1 gennaio 2015. Non mi risulta ancora abolito o ridimensionato...per cui mi chiedo se sono solo io a essere preoccupato o se ho frainteso o non so qualcosa... Perche' se siamo tranquilli su questo,beh , vorrei averne conferma, grazie. http://it.wikipedia.org/wiki/Patto_di_bilancio_europeo
    • Roberto C. Utente certificato 3 anni fa
      Una figata... 50 miliardi di euro all'anno, questo dovrà versare l'Italia all'Europa! Non finanziare a tassi agevolati la spesa pubblica produce deflazione ovvero crollo dei prezzi e crollo della domanda per mancanza di reddito! La deflazione ristagna l'economia e quest'ultima porta al fallimento le imprese ed ai licenziamenti di massa, anche nello Stato, per la contrazione delle entrate fiscali. Forse non si è capito bene, LICENZIAMENTI DI MASSA ANCHE PER I LAVORATORI DEL PUBBLICO IMPIEGO!!! Proprio Renzi, con il Job Act, vuole ora introdurre in Italia i lavoretti a 400 euro intensificando il precariato, tutto questo per rendere l'economia nazionale più produttiva.
  • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
    Chi non vota M5S ( esclusi u collusi col sistema ) gli piace prenderlo in quel posto...dove il peperoncino di Soverato BRUCIA. A me invece NO. *****
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grandee epos!!
    • non sono una signora 3 anni fa mostra
      tu fai solo servizietti di bocca ai tuoi guru ps con l'ingoio o senza?
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    l'uscita dall'euro diventerà una possibilità, solo se diverse forze politiche si uniranno per perseguire questo progetto...in primis serve un exit act...che è il Referendum proposto tardivamente dal M5s... Non c'è nessuna prospettiva e i prossimi 5 anni saranno peggiori degli ultimi 3...lo dimostra la fuga dei soldi verso l'estero...almeno 60-70mld negli ultimi 10 mesi..il sistema pensionistico traballa..ormai ripetono il solito leite motive: si fa le riforme arrivano gli investitori...see bonanotte...quì gli unici che arrivano sono i barconi d'africani. 150 tavoli di grande aziende che manifestano uno stato di crisi...debito pubblico fuori controllo, tale che potrebbe bastare un piccolo shock per rendere insostenibile il pagamento degli interessi. Draghi QE non ne può fare...le tasse strangolano tutti e la situazione a livello sociale peggiora giorno per giorno..bisogna concordare un uscita consensuale..o unilaterale assieme a Francia, Spagna,Grecia,Portogallo...e chi si vuol aggregare..
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    ebbene si, lo devo ammettere sono un fruitore di TseTse (in base all'argomento ovvio) sull'uscita dall'€ la mia opinione è da tempo che morire per morire è meglio morire per mano propria che per mano d'altri e, perso per perso, le si devono tentare tutte ma ovviamente non basta uscire dall'€ oppure crearne uno a scartamento ridotto occorre pure eliminare sprechi, corruzione, malaffari, clientele etc etc ora da TseTse vedo l'articolo sulle tredicesime ed un po' mi viene da arrabbiarmi ma poi vedo in basso all'articolo https://www.facebook.com/tzetze.politica/photos/a.299496286749956.75296.172736606092592/876746795691566/?type=1 e d'istinto mi sento di essere d'accordo ma poi, riflettendo meglio, penso a me, se faccio un 20% di assenze ingiustificate non ogni mese ... ma anche solo in un mese, mi lasciano a casa (e con oppure senza art. 18) sicuro ! c'è qualcosa che non mi quadra ed in mente, non so perchè, mi frulla la parola equità e non riesco a smettere di pensare al Marchese del Grillo boh !
  • Rosa Anna 3 anni fa
    Sovranità italiana Ma siamo ridicoli Quale sovranità Con tutte le basi nucleari Nato ? Ma per piacere Sai le risate dall'altra parte dell'Atlantico ! p.s. la sovranità di comprare in dollari il petrolio ? Incominciamo ad avere una più alta autonomia energetica Incominciamo a pretendere leggi per ottenere la nostra sovranità energetica a ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa
      Zampanò è un rozzo saltimbanco che girovaga attraverso i paesi più poveri dell'Italia ancora contadina ed ingenua degli anni cinquanta, esibendosi in improbabili prove di forza.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      MA CHE CAZZO STAI A DI? DOCUMENTATI, LE BASI LE TROVI ORMAI IN OGNI PAESE DEL MONDO, CHE TE CREDI...
  • Lucio M. Utente certificato 3 anni fa
    Uscire dall'euro ? Non ce lo permetteranno mai...purtroppo, a costo di massacrare di botte milioni di cittadini nelle piazze... La volontà della maggioranza,la rappresentatività del cittadino elettore, la democrazia non contano piu'nulla,per un unico solo motivo: noi siamo esseri civili e sociali...loro no.
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      italiano libero : tu che sei libero e la sai lunga. Ho posto un quesito ad un piddino...ingegnere di 60 anno...messo a 90° perchè le cose gli vanno male. Gli ho chiesto :E' meglio avere una legge elettorale con le preferenze (alla grillo )..o senza preferenze (alla nazareno )..e lui si è incazzato..con me e contro Beppe. Anche un bambino capirebbe che è meglio scegliere piuttosto di NON scegliere.... Dimmi tu che testa hanno gli italiani.... e poi mi trovo un commento come il tuo che parla di arroganza demenziale..???????????????? Forse chi la pensa come come quello che ho interpellato è un DEMENZIALE...e tutti quelli che la vedono come lui. Altrochè. *****
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      italiano libbero? dar nicche direi....sì sei stronzo
    • italiano libero 3 anni fa
      Noi chi? i 5 stelle? e gli altri? tutti idioti o stronzi? La vostra arroganza è demenziale!
  • Rosa Anna 3 anni fa
    Perché dobbiamo andarcene noi dall'Europa Anziché mandare fuori chi si comporta da egemone Questa non la capisco Accordarci con Spagna Grecia Portogallo e altri per pretendere che tutti i trattati vengano discussi ? C'è qualcosa che non torna. Voglio stare a casa mia Cavolo L'Europa è la mia casa Fuori da casa mia chi non si comporta bene. Fuori i prepotenti I ladri e i bugiardi Voglio la sovranità europea Non voglio confini ne protezioni Voglio solo libertà di vivere E francamente con quale moneta non mi interessa Non siamo noi italiani che dobbiamo andarcene Caso mai chi se ne deve andare è qualcun altro Cavolo
    • Roberto C. Utente certificato 3 anni fa
      E secondo te l'Europa ci permetterebbe di uscire dall'Euro ? NON credo proprio, senza accettare di uscire anche dall'Europa! Affinché queste distorsioni siano corrette sarebbe necessario – ed è questo che l’Europa dovrebbe fare se davvero esistesse un’Unione – un coordinamento confederale che sanzioni non solo le posizioni di deficit, mediante aggiustamenti strutturali, ma anche ed innanzitutto le posizioni dominanti di surplus commerciale e finanziario, come quella attuale della Germania, costringendo i Paesi in surplus a politiche di aumento del costo del lavoro, della spesa pubblica e quindi della domanda interna in modo da favorire le esportazioni verso di loro dei prodotti dei Paesi in deficit. Ottenendo, in tal modo, un generale riequilibrio delle “bilance dei pagamenti” di tutti gli Stati dell’UE. Ritengo che tutti gli Stati in difficoltà debbano far sentire la propria voce e quindi la propria sovranità politica per cercare di uscire da questa situazione al fine di riequilibrare l'assetto economico europeo. Non l'uscita dall'Euro sarà la soluzione più auspicabile, da alcuni tanto acclamata, poichè il sogno europeo andrebbe del tutto in fumo dal momento che quando un matrimonio, mal assortito, si sfascia non è che si torna al fidanzamento, per poi ricominciare, ma si divorzia con tutte le conseguenze in termini di conflitti che ne derivano. Una parte fondamentale della nostra recessione, hanno contribuito le nostre Banche tenendosi ben stretti i numerosi miliardi di euro che la BCE, gentilmente ed a tassi praticamente nulli, ha regalato anzichè offrire finanziamenti a tassi ultra agevolati per sostenere le imprese e le famiglie e quindi tutta l'economia nazionale. Per questo servirebbe, come è stato fatto con il M5S, costituire una nuovo Istituto, colpendo dal basso il sistema finanziario, ed ottenendo credito dalla BCE per girarlo appunto alle imprese e famiglie!
    • Rosa Anna 3 anni fa
      Appunto, tu confermi
    • Claudio T. Utente certificato 3 anni fa
      Uscire dall'euro non vuole dire uscire dall'europa, infatti non tutti ipaesi UE hanno l'euro. Vedi p.es. UK, Danimarca, Svezia, Polonia, Rep.Ceka ecc. che guarda caso riescono meglio a superare le crisi. Guarda che la moneta è importante: chiamiamola con il nome che vogliamo: lira, fiorino, scudo ecc. quello che conta è che sia la tua moneta con una Banca Centrale che puoi controllare. Fondamentale è che il valore del cambio possa liberamente oscillare a seconda degli andamenti economici e della bilancia commerciale con l'estero. L'euro è stata una fregatura perchè ha un valore troopo alto (caro) per l'Italia e troppo bassso (conveniente) per la Germania. Questo è l'origine dei nostri problemi.
  • viviana vivarelli Utente certificato 3 anni fa
    MASADA n° 1592 23-11-2024 SOTTO IL CAZZARO NIENTE I racconti di Alessandra Daniele da carmillaonline.com RICAMBIO L'uomo in doppiopetto entra nel laboratorio. - Funziona? Il tecnico annuisce. L'uomo gli da' un'occhiata sbieca. - Sicuro? Le ricordo che saremmo al terzo fallimento consecutivo. - Non si preoccupi - sorride il tecnico - questo Robopremier funzionera' perfettamente - indica un piccolo oggetto metallico sul tavolo. L'uomo in doppiopetto lo esamina. - E' il modellino? - No, e' lui. E' il nostro nuovo premier. - Ma e' un pupazzetto! La miniaturizzazione ci consentira' di evitare i problemi di coesione capitati al precedente, il LeT 1000 di metallo liquido. - ...che s'e' squagliato. .. Per leggere tutto vai a masadaweb.org
  • giorgio l. Utente certificato 3 anni fa
    Ritornando sovrani della propria moneta (la Banca Italia dovrà essere del Popolo Sovrano) non dovremmo più pagare interessi (a chi li pagheremmo...a noi stessi???)si potrebbero finanziare un sacco di lavori interni(senza bisogno di comprare dall'estero) e, se abbiamo bisogno di petrolio o gas (intanto è indispensabile fare in modo di averne sempre meno bisogno - le teconologie ci sono -)lo si compra con quello che si vende all'estero: agroalimentare, made in Italy,turismo, etc.... Noi siamo ricchissimi e...non lo sappiamo...Sveglia, che è ora. Chi vuole l'Euro è perchè c'ha da guadagnarci (poi che gli importa se tutti gli altri ci perdono)...i Ricchi ci sono perchè ci sono tanti poveri...la verità è che ci vogliono depredare...legalmente....è ora di dire basta, basta, bastaaaaaaa...FUORI DALL'EURO SUBITO...
    • Roberto C. Utente certificato 3 anni fa
      L'Italia = Paese dei Balocchi Non serve più nessuno che lavori, stpendio per tutti di 10.000.000 euro al mese anzi 100 milioni intanto, come dite voi, la Banca d'Italia può stampare moneta all'infinito!
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      BRAVO GIORGIO! CONCORDO SU TUTTA LA LINEA...
  • luis p. Utente certificato 3 anni fa
    eppure a sta tornata elettorale ce sarà da piagne pe noi...bonasera blogghe...stasera grazzie a ste merde de compaesani renzi cenerà co piadina e n'duja! Famose trovà pronti alle politiche e possibbilmente senza i vari orellana...vedremo chi ride
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      m'pratica si,,,
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      luis p., roma : due piccioni con una fava? *****
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      io non vi voto, ora e mai :..gli unici risultati che vedo sono quelli di una nazione fallimentare che va alla deriva...e per te i risultati che contano son quelli del M5S ( a posto siamo).....ma ti rendi conto del cazzo che stai dicendo ? Esci dalla camera dei salami ...fin che sei in tempo. Altrochè risultati dei 5 stelle. *****
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Epos n'ai attirati 2 co na botta....
    • io non vi voto 3 anni fa
      @Eposmail hai ragione... per fortuna, visti i vostri risultati, sono sempre meno.
    • Not in my name 3 anni fa
      E' sempre colpa degli altri! L'ipocrisia andrà di moda!
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      troppi.Sempre troppi...
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ..che vuoi farci ..parecchi ITALIANI,,,NON CAPISCONO UN CAZZO: C'est la vie. *****
  • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
    L'euro ha raddoppiato i prezzi. W la lira italiana
    • PaoloR Z. Utente certificato 3 anni fa
      mah, anche la lira.. Mi ricordo quando la super costava £200 al litro.. E c'era la canzone di Celentano Svalutescion https://www.youtube.com/watch?v=Qx8wk-S0RAA Paolo TV
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ..la moneta forte..da l'impressione che la roba costi poco. Se non c'è un controllo dall'alto (auspicabile)...i commercianti aumentano (domanda ed offerta lecita)..e i cittadini pagano senza batter ciglio...e così i prezzi volano. *****
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      NON E' PROPRIO L'EURO CHE HA RADDOPPIATO I PREZZI, MA E' CHI HA SCELTO QUELLA MONETA CHE HA PREFERITO IL MARCO TEDESCO E DI FATTO FAVORIRE LA GERMANIA E GLI ALTRI PAESI NORDICI...
  • Rosa Anna 3 anni fa
    Riferimento puramente casuale Dovevamo essere unicamente un orizzonte Ora stiamo eludendo alludendo o eludendo C'è chi cerca raccogliere l"acqua con un cucchiaiono Chi la accaparra per il suo mulino Fra nazionalsocialmassimalrewalnostalgical Chi sarà determinal Alla fine ci conteranno, annuseranno, misureranno Siamo come le pagnotte pronte per il forno All'uscita dal forno sceglieranno dapprima quelle ben cotte Poi via via accetteranno di divorare anche le altre
  • Er Caciara Utente certificato 3 anni fa
    ..........oh.....che cagnara...........sbagliando si impara......... f.to Er Caciara
    • Le Frequentazioni che non giovano. 3 anni fa
      prova.
  • Previsioni Del Tempo Utente certificato 3 anni fa
    LUNEDI' Maltempo in emila e sulla punta dello stivale, nebbie sparse in tutta italia, specialmente in località Blog. Si raccomanda di accendere i neuroni allacciare le cinture e quello che più importa correte piano, a passo d'uomo onde evitare SCONTRI, perchè sapete da buoni italiani che non siete assicurati e i danni ve li pagate voi se vi restano ancora delle lire, pardon neuroni.
    • Previsioni Del Tempo Utente certificato 3 anni fa
      boh.
    • Vittorio Mantovani Utente certificato 3 anni fa
      Classico post di uno dei tanti, anzi quasi i totali, cittadini ciechi, dormienti e menefreghisti (Fin quando non toccano il loro orticello!), che godono e si divertono nel vedere il loro Paese allo sfascio (Tanto...che gliene frega a loro?, ricordate la "Gag" del grande Totò che descriveva un tale che non faceva altro che prendere sberle da un tizio che lo aveva scambiato per un certo "Pasquale"? Alla domanda: "Ma perché non reagisci?" Rispose: "Ma a me che mi frega...mica mi chiamo Pasquale io!" L'Italiano medio è quello, gli stessi che scrivono sul Blog con l'unico scopo di sfottere coloro che si prendono a cuore le sorti del loro, nonostante tutto, amato Paese, animati dall'unica forza dell'indifferenza, del menefreghismo e del cieco egoismo! P.S: Dimenticavo...e da una dose massiccia di ignoranza!
    • Previsioni Del Tempo Utente certificato 3 anni fa
      Per quelle bisogna chiedere alla Montalcini, che è morta col suo segreto, invano inseguita dal pd.
    • PaoloR Z. Utente certificato 3 anni fa
      i neuroni sono OK, ma le sinapsi?
  • Stefano R. 3 anni fa
    Con l'uscita dall'euro,ci sarebbe finalmente una concreta speranza di risollevarsi per questo disgraziato paese.Speriamo prima possibile.
  • (A)rgentum Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ma sto psicotico di Folchi lo volete bannare o no? Sta a spaccare la minchia a chicchessia e pure impunito! :DD
    • prove su prove 3 anni fa mostra
      Prova.
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa mostra
      Tipico impiegato ministeriale frustrato (e anche bannato...)
    • Previsioni Del Tempo Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ma no dai qualcosa di diverso, se no sai che monotonia.
  • Riccardo Casella 3 anni fa
    Attenzione..... dal vostro sito vengo reindirizzato a questo : http://consumer-responses.com/italy/index.php?&c1=ADVIT9&c2=66644-57573&t202kw=beppegrillo.it sondaggio con regalo che comporta un'abbonamento truffaldino..... verificate.... grazie.
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Veramente dovresti essere tu a verificare. Hai beccato un virus che reindirizza il tuo browser su siti malefici. Probabilmente è qualcosa del genere https://support.google.com/websearch/answer/8091?hl=it http://rimozione-malware.com/how-to-fix-google-redirect-virus-browser-hijacker-problem/ http://senzavirus.it/reindirizzamento-del-virus-searchsafer-com/ O altro ancora Ciao P.S. Ti scriverò perché hai anche un altro problema controlla la posta tra poco
  • PaoloR Z. Utente certificato 3 anni fa
    con fatica l'Italia è entrata nella zona €. Se esce, domattina, con cosa l'eni pagherà il petrolio/gas, la Danieli con cosa il ferro, la Stmicroelecronic le terre rare, e le varie ditte/persone il grano, le patate, l'elettronica, il software. con una moneta che vale come i soldi del monopoli? La banca d'Italia ha un po' d'oro, ma non è dell'Italia, ma della Banca d'Italia che è delle banche/assicurazioni. E non basta per convincere gli stranieri che la nuova Lira è stabile. Anzi, è fatta per fare inflazione. Il nostro debito, già alle stelle, dato che chiunque vorrà disfarsene, porterà in una settimana il nostro malandato paese al fallimento dello stato, l' Insolvenza sovrana. E' famosa l'Argentina, ma è successo molte altre volte ( anche USA e Regno Unito) http://it.wikipedia.org/wiki/Insolvenza_sovrana. Non mi entusiasma l'idea di esser in una moneta che non ha tanti estimatori. Ma che la gente sia convinta che basti la Lira per risollevare le sorti del paese, è come guardare il dito che indica la luna: con la lira, scomparirà la criminalità, i processi saranno veloci, il dissesto idrogeologico scomparirà, il debito pubblico dimezzerà ecc ecc? Se si uscisse dall'€ in 3 o più stati, se ne può parlare, non sarà più una settimana dall' insolvenza. Paolo TV
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      PAOLO TU CON GLI ESPERTI "CI FAI LA BIRRA"? INTANTO I NOBEL DANNO RAGIONE A QUEGLI ESPERTI, MENTRE CIO' CHE RIPORTI TU SONO LE FREGNACCE RACCONTATECI IN OLTRE UN DECENNIO DA QUEL BRANCO DI MASSONI DI MERDA CHE HA GESTITO L'UE SINO AD OGGI. L'EURO E' UNA MERDA E L'ITALIA CI HA SOLO PERSO!
    • Lucio M. Utente certificato 3 anni fa
      ...Io non ho nulla da perdere...Meglio una fine rapida ( che non credo ce la farebbero fare) che altri decenni in questa agonia...
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      PaoloR Z URLO PERCHE SONO STRAINCAZZATO! MA LO SAI QUANTO CI COSTA STARE IN UE? 174 EURO AL SECONDO! QUELLA E' LA CIFRA CHE VERSIAMO A BRUXELLES! SOLDI DI CASA NOSTRA, PERCHE' ALL'UE I SOLDI GLIELI DIAMO NOI! INOLTRE NON E' L'ITALIA CHE CI GUADAGNA, MA I PAESI EUROPEI CHE POSSONO COMPRARE A BASSO COSTO LE NOSTRE ECCELLENZE E CHE HANNO DISTRUTTO L'ECONOMIA IMPONENDOCI UNA SERIE DI REGOLE BUROCRATICHE CHE SOLO DEI FARABUTTI NOSTRANI POTEVANO ACCETTARE! ANDIAMO A VEDERE CHI HA MESSO LA FIRMA SUI TRATTATI SENZA MANCO LEGGERLI O FORSE BEN SAPENDO IL CONTENUTO E PAGATI PER CHIUDERE UN OCCHIO! BISOGNA USCIRE SUBITO, PERCHE' L'INTERESSE DELL'ITALIA E DEL SUO POPOLO E' UNA COSA, QUELLO DEI MASSONI IN BLU UN ALTRA!
    • PaoloR Z. Utente certificato 3 anni fa
      Perchè URLI? Gli stati esteri, le regioni, i comuni, le persone prima di tutto fanno il proprio interesse. D'altronde, l'Italia è entrata nell'€ per convenienza [bassi interessi sul debito, che è mostruoso, e ci si aveva impegnato per ridurlo; come no]. mi ripeto, “Con gli esperti ci faccio la birra, perchè c'è sempre un esperto che ti spiega che la teoria dell'altro esperto è sbagliata, come gli esperti del tempo. “ Certo, fare previsioni è difficile, specie sul futuro”. Ah, la sovranità territoriale sarà difficile che la riacquistiamo, è dalla II guerra che non ce l'abbiamo più, non te ne sei accorto? Paolo TV
    • PaoloR Z. Utente certificato 3 anni fa
      @giorgio l., verona con il turismo ci facciamo poco. Il Veneto è la regione che fa più fatturato nel turismo (Dolomiti, città d'arte come VR, spiagge...) ma nella fatturato regionale il turismo rappresenta il 7%-8%. La Sicilia, uguale per nr d'abitanti, ha 1 decimo di presenza. No cammello, ma solo un coniglio. Paolo TV (TV non sta per televisione, ma Treviso, Veneto )
    • giorgio l. Utente certificato 3 anni fa
      E' semplice: compreremmo il petrolio coi dollari che faremo nel far visitare il nostro grande Paese...o pensi che ci faremmo pagare in lirette sottovalutate????...della serie -Tu volre vedere colosseo??? ...allora dare cammello (dollaro, sterlina, marco, vedi tu)...poi con cammello in tasca puoi comprare petrolio, ferro e gas....E' semplice scambio (una volta si chiamava baratto )...
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      UN BEL VAFFANCULO ALLA FRANCIA, ALLA GERMANIA E A TUTTI GLI ALTRI PAESI CHE CI HANNO SFRUTTATO! A NOI DEVE INTERESSARE L'ITALIA! LEGGETE BORGHI, BAGNAI, RINALDI, BARNARD, STIGLIZ ECC, TUTTI HANNO SMENTITO LE CLASSICHE STORIELLE SULL'ITALIA CHE DIVENTA PIU' POVERA SE ABBANDONA L'EURO! TUTTI! L'ITALIA ORMAI HA TOCCATO IL FONDO E LO SPAURACCHIO AGITATO DALL'UE NON FUNZIONA PIU'! SOLO USCENDO DALL'EUROPA LA NOSTRA ITALIA, OGGI TERZO CONTRIBUENTE EUROPEO A MANTENERE IL CARROZZONE DI FARABUTTI IN BLU, PUO' RISALIRE LA CHINA. L'ITALIA DEVE RECUPERARE SOVRANITA' MONETARIA, TERRITORIALE ECC, TUTTE COSE CHE L'UE CI HA TOLTO!!!!
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Conclusione Se DON FRANCESCO si candida, lo voto Buona serata a tutti Vado a godermi queste bei risultati. Per colpa del M5S ho litigato con mezzo mondo, ma non mi vedranno arrivare col capo cosparso di cenere. GRAZIE GRILLO, TI APPREZZO MOLTO PER QUELLO CHE SEI E PER QUELLO CHE FAI! Baciamo le mani Ros
    • syly d. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Rosella Ti ho scritto nei post delle 16.11 e delle 16.24 Cordiali saluti. silvio
  • Davide R 3 anni fa
    Scusate ma il piano B dopo essere tornati alla lira? La benzina costerà 1500 lire o 3000?le case?etc.etc.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      PaoloR Z TI SBAGLI, E SE NON MI CREDI LEGGITI BARNARD, STIGLIZ, BAGNAI, RINALDI, BORGHI O CIO' CHE DICONO SULL'EURO I 7 PREMI NOBEL STRANIERI. USCIRE DALL'EURO CONVIENE ALL'ITALIA, MA NON A PAESI COME LA GERMANIA! FUORI DALL'EURO SUBITO!
    • PaoloR Z. Utente certificato 3 anni fa
      2000 il primo giorno,2100 il secondo,2220 il terzo,3500 dopo 10/11 giorni. Hanno voglia di fare inflazione..
  • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
    Bene basta così. Ho sprecato anche troppo tempo a versare nulla nel vuoto con due campioncini di tale sport. * * * * * Una buona serata che ci si legga fra un po.
    • Ugo P. Utente certificato 3 anni fa
      se hai un mutuo temo proprio che la tua casa varrà meno ed il tuo mutuo andrà alle stelle...anche perchè, se l'italia esce, l'euro aumenterà di valore e rispetto alla nuova lira saranno dolori. A guadagnarci comunque saranno i soliti noti e chi ha un mutuo dovrà svendere casa rimettendoci l'osso del collo. Questo punto però sembra non interessare a nessuno.
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    X i non calabresi L'atteggiamento del Don è proprio come quello di Francesco. Ros
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      Non sono tutto d'un pezzo. Ho solo deciso di tenere la bandiera cinque stelle per speranza. Lungi dal pensare che il Movimento sia il meglio dell'Universo, pongo nel ragionamento solo un po di relatività. Relativamente ad altri movimenti politici penso sia il meglio che c'è. Da cui me lo proteggo per mancanza d'alternative. La mammasantissima di Cosenza(t'ho fatto salire sù, da semplice simpatizzante a mafiosa..ma qui come capisti si scherza..)sarà pure intelligente ma aihmè confonde una presa di posizione su argomento singolo, più o meno importante, per un'ideologia a tutto campo. Il movimento è pronto a schierarsi con coloro che portano avanti alcune battaglie comuni, e questa è cosa risaputa, salvo poi beccarsi del mov. pol. fascista, comunista, cristiano ecc. Ciò, però, non sta a significare che se per un argomento ci si pone sulle posizioni di Le Pen ci si debba, poi o prima, allearsi con Le Pen. Ci vuole 1 disegno per capire questo? Faccio un esempio personale. Durantre le politiche, feci il rappresentante di lista per il M5S e c'era il rappresentante di CASAPOUND. Un giovanissimo ragazzo che doveva controllare tutte le sezioni. Si presentò arrogante come i ragazzi di destra sono. Rischiò di farsi sbattere fuori il primo giorno. Lo presi con me per un po spiegandogli un po di diplomazia e che forse il suo scopo non era litigare con tutti ma stare li il più a lungo possibile per garantire il suo gruppo politico. Non mi piace CASAPOUND e la destra italiana mi è antipaticissima. Ma vedendo un giovane ragazzo in difficoltà gli diedi una mano (ricordate..non la pensiamo allo stesso modo ma potrei morire per difendere le tue idee?..l'ho messo in pratica e l'avrei fatto per chiunque senza problemi). E tutto questo perchè è anche in linea con quello che è il Movimento 5 Stelle..Perchè feci questo sono un fascista? Uno di CASAPOUND? Allora, oltre a pensare in bianco e nero bisogna riuscire a pensare a colori. Qui si dubita sempre per esperienze passate ok? Buonaser
    • syly d. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao, Rosella. La tua onestà intellettuale e la tua intelligenza ti rendono merito. Conosco poco Francesco, penso che sia una persona tutta d'un pezzo, quando prende una decisione la porta fino in fondo, a me piace come tratta gli argomenti, ed anche le persone, forse è un po' rude, ma è simpatico ed intelligente. Certe questioni sono solo quisquilie a cui diamo troppo importanza. Saluti sinceri a Te, Francesco ed alle persone che partecipano al Blog.
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Francesco, insisti? Sei sicuro che quelle degli altri sono cazzate? Quello che scrive oggi il post lo scrissi mesi fa e fui bannata per questo. Oggi tutti a scoprire la differenza tra moneta unica e moneta comune. Anzi, ora che ricordo, lo scrissi più di un anno fa. Cazzate le mie, cazzate le vostre. Passate le mie, contemporanee le vostre Ros
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      Questa non è casa tua ne casa mia. Oggi ci sono io a mettere freno alle tue ca22ate domani un altro a frenare le mie. Ti stia bene o no. facile dire io voglio fare come ca22o mi pare. Qui no , ti piaccia o no. Una buona.
  • gianfranco chiarello 3 anni fa
    Rossella, devi avere comprensione con Francesco Fo, perchè è una persona frustrata.
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      Si si ciccio, scrivi meno stron2ate e vedrai che andremo d'accordo ... Stai bene
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Mah, forse è solo convinto, troppo convinto Ros
  • Roberto C. Utente certificato 3 anni fa
    Ovviamente potrebbe essere una soluzione SE l'uscita dell'Italia dall'Unione Europea comportasse la consguenza di un'uscita contestuale di diversi paesi, quali Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, ecc... Ma se così NON accadesse ? Ci ritroveremo soli e già l'economia Italiana è allo sfacelo ancora che l'Europa, successivamente all'uscita, ci metta i DAZI DOGANALI, avremmo un arresto anche delle esportazioni in tutta l'Unione Europea, costituirebbe un disastro sociale, i mercati mondiali "distruggerebbero" il nostro cambio e noi saremmo sepelliti! E per non parlare del nuovo cambio! L'abbiamo presa nel CUL quando siamo entrati, 1 eruo= 1936,27 lire, ora con quale cambio usciremo ? Ad esmpio uno stipendio da 1000 euro varrebbe quanto ? 1.200.000 lire....se ci va bene ?
    • Roberto C. Utente certificato 3 anni fa
      A si, hai ragione possiamo stampare quanta moneta vogliamo, perfetto non serve più lavorare, stipendio sociale per tutti di 10.000.000 di lire al mese, anzi 100 milioni signori crescete, uscendo dall'Euro scordatevi che l'Italia diventa il paese dei balocchi! smettetela di sognare e ragionate con la testa!!!
    • Marcello Monti 3 anni fa
      Sì, e gli altri ti fanno fare l'1:1 secondo te? -_-
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      SE TU FAI IL CAMBIO 1:1 CI PERDI QUALCOSA? NO! INOLTRE LA MONETA E' TUA, PUOI SVALUTARLA E FARNE CIO' CHE TI PARE, E LO SPREAD NON TI ROMPE PIU' I COGLIONI. L'UNGHERIA HA MANDATO AFFANCULO L'UE, NONOSTANTE TUTTE LE CAZZATE DEI CRIMINALI DI BRUXELLES PER IMPEDIRGLIELO, HA IL FIORINO E NON STA CERTO MALE...
  • gianfranco chiarello 3 anni fa
    Grande Rossella, da oggi verrai inserita ufficialmente tra i troll. Cara concittadina, entrambi siamo stati espulsi virtualmente dal blog, ma da posizioni opposte. A te hanno dato della piddini, mentre a me hanno dato prima del berlusconiano, ma subito dopo del leghista. Certo che è quasi impossibile dialogare, con chi ha solo verità precostituite.
    • floriana 3 anni fa
      che ci viene a fare qui tu?
    • syly d. Utente certificato 3 anni fa
      Buona sera, Rosella. Anche se tante persone la pensano in maniera diversa, io Ti apprezzo perché credo che Tu sia molto razionale nel dire le Tue osservazioni, e penso che sei intellettualmente onesta. Saluti sinceri. Immagina Nuove Prospettive. Silvio
    • Bepi da Ciosa (Moecaro) Utente certificato 3 anni fa
      A questo punto a chi tocca serrare i ranghi?
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Frà, mi hai fatto ridere. ros
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      interessante, ti sei data della colleona da sola ... questo si che è esilarante. Ah ... ciccio lassù la rossellina ti ha inserito anche a te ... magari senza esserne consapevole ma è così ... ^_^ Una buona serata ragazzi ... tra di voi vi capite molto bene ...
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Un collega? Pensa, io pidiina.... La cosa rasenta il ridicolo Mi pare, comunque, che siamo in tanti E' uno spasso. Mi ricordano la barzelletta del marito che per dispiacere la moglie si evira :-) Ciao
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Mi dispiace non poter interagire, ma hanno cancellato nuovamente l'account. I CAVALLI ANCHE PER STASERA HANNO NITRITO :-) Questo e vi saluto X Francesco Fo., AmoR Mi complimento con i tuoi genitori per averti educato così bene. X Luca Hai tre possibilità - vuoi prendermi in giro: - non vuoi vedere la realtà, prendendo in giro te stesso; - appartieni alla schiera dei furbacchioni per i quali "il fine giustifica i mezzi" Qualora una delle tre fosse quella giusta mi deluderesti comunque perchè non mi piace farmi gioco degli altri, preferisco guardare la realtà negli occhi e amo la CHIAREZZA. LE COSE VANNO FATTE ALLA LUCE DEL SOLE Se volete fare una bella cosa cominciate a ragionare sulla MINORANZA che ci amministra. E' DEMOCRAZIA essere guidati da una minoranza? Con quale percentuale REALE vincerà il PD? E' sempre colpa delle mafie se la gente NON VOTA PIU'? Buona serata Ros
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      Ma che ca22o dici? Educazione, apertura, chiusura, mente, pensieri? ... Tilt ... sei out confondi o ca22 po bang ell'acqua ... Ciao stai bene e bacia le mani al tuo Don ...
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Francè, non mi riferivo alla parolaccia, ma al modo di porti, alla tua chiusura. Lascia stare Ros
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      Un ca22o in bocca non ha mai ammazzato nessuno. Con la tua buona educazione da parrocchietta di paese di provincia ci si sono scannati popoli. Mi tengo le mie parolacce. E' una questione di civiltà. Statti bene rossellina e spero di non vedere mai più il tuo nick qua sopra ... venduta alla mafia ... Un buon prosieguo di domenica ^_^
  • Anton Ross Utente certificato 3 anni fa
    Se in questa nazione continueranno a tassare al 43% le persone e al 67 le imprese...e se continueranno a rubare l'equivalente in talleri, dracme, o, soprattutto, denari...di 60 miliardi di euro SOLO in corruzione..possiamo cambiare valuta e che vi pare...ma non cambiera' ( per dirla alla Antonio Albanese ) una beata minchia!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    leggo che è finita la formula uno.ecco adesso tanti andranno a votare...
    • Vittorio Mantovani Utente certificato 3 anni fa
      Beh! E cosa centra, tanto saranno sicuramente tutti voti PD!
    • accusadamore .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
      guarda che la la corsa non la vedono solo quelli che votano M5S
    • nando . Utente certificato 3 anni fa
      Speriamo..ma se il movimento 5 stelle non ottiene un buon risultato,oltre che per colpa nostra,sarà anche aver rinunciato completamente alla tv.Ciao grande Luca!!
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ...accipicchia , ti immagini se sospendevano la corsa per cattivo tempo,...con possibilità di farla reiniziare..quanto prima ? Saremmo stati...rovinati. nessuno più avrebbe votato. Cazz..... *****
  • Rio Savè Utente certificato 3 anni fa
    Se riesci a non perdere la testa quando tutti intorno a te L'hanno perduta, e danno la colpa a te. Se riesci a credere in te stesso, quando tutti dubitano di te, Ma tieni anche in considerazione il loro dubbio. Se saprai aspettare senza stancarti di aspettare, O essendo calunniato, non rispondere con calunnia, O essendo odiato, non dare spazio all'odio, Senza peraltro apparire troppo buono, né metterti a pontificare. Se saprai sognare, senza fare del sogno il tuo padrone; Se saprai pensare, senza fare del pensiero il tuo vero fine, Se saprai affrontare trionfo e rovina, Trattando allo stesso modo questi due impostori. Se riuscirai a sopportare di vedere le verità che hai pronunciato Distorte dai maligni per ingannare gli stupidi, O a guardare le cose per le quali hai dato la vita, distrutte, E piegarti a ricostruirle con i tuoi logori strumenti. Se saprai metter insieme tutte le tue fortune E rischiarle in un unico lancio a testa o croce, E perdere, e ricominciare ogni volta dall'inizio Senza mai fare parola di quello che hai perduto. Se saprai obbligare il tuo cuore, tendini e nervi A servire il tuo scopo anche quando saranno sfiniti, E a tenere duro quando in te non c'è più nulla Se non la volontà che dice loro: "Tenete duro!" Se saprai parlare alla gente senza perdere la tua virtù, O passeggiare con i Re, senza perdere il buon senso. Se né i nemici né gli amici più cari potranno ferirti, Se per te ogni persona conterà, ma nessuno troppo. Se saprai riempire ogni inesorabile minuto Con una splendida corsa da sessanta secondi, Tua sarà la terra e tutto ciò che è in essa, E - quel che più conta - tu sarai un Uomo, figlio mio! "Se" di Rudyard Kipling
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      bellissima utopistica per le capacità umane ma bellisima ciao Save' :)
    • syly d. Utente certificato 3 anni fa
      Stupenda poesia o prosa. Bello che un padre porti alla luce la coscienza e conoscenza al figlio. Complimenti per averla postata e aver dedicato il tuo prezioso tempo al Blog. Immagina Nuovi Orizzonti. silvio
  • Claudio T. Utente certificato 3 anni fa
    Uscire dall'euro è una necessità. Lo sa qualsiasi studente di economia al 2° anno. (purchè sia intellettualmente onesto e senza tessere di sorta in tasca) Ma che l'euro fosse una fregatura per le economie più deboli del sud europa gli economisti indipendenti lo dicevano già negli anni 90. A noi però i nostri mezzi di informazione si sono guardati bene dal riportarcelo. Che bella democrazia che abbiamo. Dobbiamo riconquistare la nostra sovranità monetaria e pezzi di democrazia che abbiamo perso per strada.
  • ivan.ital 3 anni fa
    Io non vedo alcu disegno innovativo nella politica di questo primo ministro. Vedo soltanto una serie di ordini che egli esegue passivamente. Spero che il Movimento 5 Stelle riesca ad organizzarsi con contenuti di comunicazione. La sostanza è presente, manca solo la credibilità di molti, attratti soprattutto dalla forma. Le sparate di berlusconi (1 milione di posti di lavoro, il contratto con gli italiani), le sparate di renzi (altrettanto idiote) sono prive di sostanza. Ha detto tutto, il contrario di tutto e ha fatto solo danni.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
    italioti si nasce o si diventa partiamo dai partigiani che sicuramente italioti non lo erano. Ma siamo sicuri che non lo diventarono dopo ? Quando arrivarono le truppe alleate e li costrinse a lasciare il fucile, quelle stesse armi che fornirono loro con lanci mirati via aerea. Vi siete mai chiesti come mai una pena per detenzione di arma è più "salata" in caso di arma da guerra ? Disarmare il popolo è la prima mossa per renderlo idiota - in seguito ITALiota ! per cui oggi abbiamo differenti categorie di italiota : 1. quello cresciuto a bim bum bam , teledipendente del tutto menefreghista e ignorante. 2. quello che ha subito una leggera evoluzione passando dalla tv alla rete. Restando in parte ignorante e imbecille perchè la rete non è che un amplificatore di cazzate se mancano le basi. 3. quello che ha le basi. Non sarebbe ne' ignorante ne' imbecille, ma segue ogni "pista" demente credendo alla scoperta della classica "acqua calda". Per questo "italiota" che mai si definirebbe tale, ogni informazione mette a nudo il re. Basta una sommossa anche di balordi e lui ne è felice! Poco conta contro chi viene fatta. 4. per ultimo c'è l'italiota forzato. Colui che ha le basi e sa con certezza la realtà quella vera. Ma è costretto a fare l'italiota se vuole sopravvivere in una società di ... italioti . Altrimenti dovrebbe cercare quelle armi di cui sopra (vedere se ancora funzionano) e riprendere la guerriglia partigiana senza sconti per nessuno.
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
      @Bepi da Ciosa (Moecaro) ahimè, ebbi la sventura di nascere dopo il Lenin originale - è ovvio che lo "scopiazzi" ... ^_^ ma io so un "lenin de borgata" ... rosso-bruno se dice , ma me sento più "rosso-giuseppe" ... ;)
    • Bepi da Ciosa (Moecaro) Utente certificato 3 anni fa
      Di un pò, hai scopiazzato al punto 3 da LENIN: "Estremismo malatia infantile del comunismo" Non sono d'accordo su questo punto, e spiegare il mio pensiero mi ci vorrebbe troppo tempo.
  • accusadamore .., roma.. Utente certificato 3 anni fa
    Proiezioni risultato M5S secondo FI Calabria 2,7 % Emilia 14,1 %
    • accusadamore .., roma.. Utente certificato 3 anni fa
      Aggiornamento proiezioni ore 16,00 Fonte FI M5S: Calabria 2,8 % Emilia 13,9 %
  • mario c. Utente certificato 3 anni fa
    ne sentivamo la mancanza ...
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    PERCHE' LA TAVERNA E' STATA CONTESTATA? Anche questo era pacifico che succedesse. Ricordate la mia definizione dei Parlamentari 5S? MERCENARI DELLA POLITICA. SECONDO VOI LA GENTE NON PENSA? Aspetta voi, vero? Non è una posizione un pò presuntuosa? Ros
    • floriana 3 anni fa
      ma la smetta lei scrive solo idiozie!
    • Eposmail. ,, Utente certificato 3 anni fa
      ...buona parte degli italiani...NON CAPISCONO UN CAZZO... Non so di chi è la colpa.... Altrochè presuntuosi i 5 stelle. ma è così. *****
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      rosella e fai pure finta di non conoscere i fatti??abbiamo sbugiardato la finta contestazione piddina alla taverna e tu ne parli ancora? mi vergogno di te ormai..
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
      Il problema se lo sono creati gli italiani per conto loro,chi hanno votato in passato?,chi continuano a votare? di che cosa parliamo poi?,a volte si può non essere d'accordo sulle scelte del movimento,ormai invece di sostenerli quando lavorano gli spariamo contro,adesso capisco perchè alessandro se ne vuole andare.
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      Cicci ma va va provocatrie del PD ... Tu sei della peggior specie venduta a questa classe politica demmerda ... ma va a far morali ai tuoi protetti di sinistra o destra che siano ... Quanto mi paghi se ti faccio una ricerca per darti delucidazioni? Chi voti? Per quale Don vai a votare?
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Ma se FARAGE sfonda in Inghilterra, che avete da gioire? CONTINUO A NON CAPIRVI. Questo non cozza terribilmente con le posizioni sinistre assunte dal M5S in Italia? DAVVERO CREDETE CHE IL " DOPPIOGIOCHISMO" Dipietrano vi porterà lontano? tiritittuppiti e lariulà Ros
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 3 anni fa
      @ Zampano E' vero, gli anziani sono la maggioranza, ma come per il resto dei cittadini, sono anche loro eterogenei. Poi che i giovani siano in minoranza tale da non incidere più socialmente nel contesto nazionale è un dato evidente e confermato ampiamente dai programmi politici bipartisan. Tuttavia, il problema più grande ritengo sia invece la "cultura" (del consumismo, del liberismo esasperato, della forma senza contenuto, dell'ipocrisia, della delega, del servilismo...) che ha caratterizzato grandemente la generazione in questione e che continua a forgiare, purtroppo, anche le menti più recenti. Il discorso dunque risulta lungo di risoluzione ed il cambiamento vero e stabile deve arrivare per consapevolezza e non per protesta.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      ANTONIO MARIA VINCI NON E' CHE "AGLI ITALIANI VA BENE COSI'". GLI ITALIANI SONO ANZIANI PER LA MAGGIOR PARTE, E, SI SA, GLI ANZIANI SONO PREDE FACILI DEI TRUFFATORI (O POLITICI CHE DIR SI VOGLIA).
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 3 anni fa
      Abbiamo da gioire perchè la probabilità di smontare l'ipocrisia di un Europa unita dalla finanza aumenta. Per tutto il resto penso che sia chiaro da decenni ormai che il doppiogiochismo di cui parli è invece la regola principale dei partiti che ci vogliono sempre "ben divisi". I colori politici sono un'invenzione dei potenti per controllare i deboli, ma mi sembrava oggi, nel 2014, con l'alfabetizzazione tutto sommato in crescita, un concetto questo ormai assodato. Ma tant'è... evidentemente agli italiani va bene così. Del resto, affidare la propria vita, il proprio destino agli altri è molto meno faticoso che gestirselo in prima persona... la "responsabilità" è davvero un requisito umano gravoso! Ma per favore, almeno un pò di dignità, se le cose vanno male non lamentiamoci, non scarichiamo sempre la colpa al fantomatico prossimo come al Grillo di turno.
    • marina s. 3 anni fa
      Io non vedo posizioni sinistre nel Movimento, anzi...
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      rosella io penso invece ad una sola possibilità:ti hanno rubato l'account.straparli ormai e nn sai quanto mi spiace!!!
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      X Luca Hai tre possibilità - vuoi prendermi in giro: - non vuoi vedere la realtà; - appartieni alla schiera dei furbacchioni per i quali "il fine giustifica i mezzi" Qualora una delle tre fosse quella giusta mi deluderesti comunque perchè non mi piace farmi gioco degli altri, preferisco guardare la realtà negli occhi e amo la CHIAREZZA- LE COSE VANNO FATTE ALLA LUCE DEL SOLE Buona serata Ros
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      ma che ca22o (Uhops ... l'ho scritto) dici?
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      rosella ma che dici???quali posizioni sinistre del M5S?solo tu vedi posizioni di un colore.noi tutti vediamo posizioni oneste e chiare.inoltre dovresti ben sapere che all'europarlamento ogni gruppo vota per se anche se è in una colazione con altri!!quindi???che c'entra il tuo discorso?? a che serve??sai bene che in europa devi essere in una coalizione che però permette ai singoli partiti di votare autonomamente!!
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
    #FUORIDALL'EURO E DI TESTA - MA IL CAPITALISMO VIETATO TOCCARE. ANCORA VEDO POLEMICHE SULL'EURO, PROBLEMA NATO PER DEVIARE L'ATTENZIONE DALLA ROVINA E DALLE SUE CAUSE....CHI LEGGE IL GIORNALE, IL FOGLIO, ETC ETC E VEDE LE TV DEL CAIMANO P2ISTA MAFIOSO HA SERI PROBLEMI DI INTELLETTO... MA ANCHE I TELEDIPENDENTI RAI-SKY-MERDASET NON SCHERZANO...... CHE PRODI ABBIA IDEATO L'EURO CON GLI ALTRI CAPITALISTI EUROPEI, PER CONTRASTARE LO STRAPOTERE DEL DOLLARO NEGLI SCAMBI COMMERCIALI LO SAPEVAMO ( è IL CAPITALISMO...!!....E ANCORA VEDO GENTE CHE TOCCARE IL CAPITALISMO SEMBRA UNA BESTEMMIA....).... A CHE LO ABBIA MESSO IN ATTO IL CAIMANO TOGLIENDO DI MEZZO I CONTROLLI PREVISTI PER FAVORIRE I GROSSI CAPITALI E QUINDI I SUOI, MOLTI LO HANNO DIMENTICATO..!!!!!! O FORSE COMPLICI DEL CAIMANO , DELLA MAFIA, O DELL'INCIUCIO !!!! UN PAESE VISSUTO SENZ'ALTRO GOVERNO CHE AD PERSONAM, AD CASTAM, AD MAFIAM E CON INCIUCIO DEL PD DOVESSE OVVIAMENTE NAUFRAGARE ERA OVVIO ....NON SAPEVATE? (ps: è una copia di un post di un compagno grillino - messo in maiuscolo su FB ) ... ^_^
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!!!che può vada a votare!!!!!e vinca la speranza in Emilia e Calabria!!!
  • Alessandro morigi Utente certificato 3 anni fa
    Che questo sito internet sia sempre specchio della nostra anima, spiraglio di luce nel buio per dare libero sfogo alle parole rimaste nascoste sotto il mastodontico peso del potere, della conquista e del guadagno. Che le parole della sopravvivenza non vengano mai poste sullo stesso piano del VOSTRO lucro. Mi dissocio a tutti i Falsi amici latenti nel sito.
    • Alessandro l. 3 anni fa
      Come sei profondamente complicato in questo tuo pensiero !
  • Giovanni Ernani (from budapest) Utente certificato 3 anni fa
    Notte agitata al Quirinale. Sembra che Napolitano si sia risvegliato in preda agli incubi causati dal voto di oggi in Calabria ed Emilia Romagna, gridando: "Fino a che sono in vita io, qui non vota nessuno!!! Ne va della democrazia!"
    • Fausto O. Utente certificato 3 anni fa
      sente gli spiriti, soprattutto quello di Loris d'ambrosio che lo chiama dai corridoi di notte.. signor presidenteee c'è Mancino al telefono... ah no è Di Matteo, presidente risponda..risponda o indicibili bollette telefoniche la aspetteranno.. presidenteeee.. auuuu che paura ste bollette e non dorme più
  • marina 3 anni fa
    sarà! non è proprio una teoria scientifica ma in politica quando si parla troppo di qualcosa in genere non succede
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    E' BELLISSIMOOOO!!!! In definitiva mi date l'ostracismo perchè ANTICIPO di gran lunga quello che decidete poi? E' MERAVIGLIOSOOOOO!!! Capirete la scoperta! La vostra, in pratica, è la posizione del FRONT NATIONAL. Ci voleva tanto? Moneta COMUNE e non più UNICA, Euro dei paesi del Mediterraneo. E' IL PROGRAMMA DI MARINE LE PEN! Anche il discorso sull'uscita italiana ( o francese) che comporterebbe l'uscita della Francia ( o dell'Italia). BEPPE, questo non cozza con il famoso "ADIEU" ? COERENZA ci vuole! Lo capirete oggi...... Saluti Ros
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      che lo ha pubblicato a fare? ma che domanda sciocca... è informazione! non tutti conoscono il francese o l'inglese e possono attingere alla stampa straniera
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      MA CHE STA A DI'? NESSUN EURO DEL MEDITERRANEO, ALTRIMENTI NON C'E' SOVRANITA' MONETARIA E SIAMO AL PUNTO DI PARTENZA. LA LIRA E' CIO' CHE SERVE ALL'ITALIA, PERCHE' OGNI PAESE HA UN ECONOMIA DIVERSA...
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      Per te e quelli come te. Come al solito ti chiedo, come feci in passato con i tipi come te. Ma che ca22o ci stai a fare qui se non ti sta bene e devi addirittura inventarti tante sciocchezze? la porta qui è sempre aperta, in entrata e uscita. Se devi contonuare con le tue ca22ate sei gentilmente pregata di scendere, non si sentirà la tua mancanza. Buonasera.
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Francesco le posizioni dei vari partiti del gruppo europeo a l quale aderisce il M5S ti sembrano più vicine? Ammazza!!! Fidati, non è così. Ho esperienza con la destra. La Le Pen è molto, ma molto più DEMOCRATICA e RAZIOCINANTE Sai come si chiama? OCCASIONE PERSA Ros
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      Personalmente sono in accordo con le posizioni del movimento di Beppe e Casaleggio. C'è qualcosa di male in ciò?
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      Ros, ne più ne meno come lo sei tu, liberissima persona ... Il Movimento e Beppe hanno sempre detto che se c'è qualcuno che si avvicina alle posizioni del movimento (siano esse avvicinabili a ideologie di sx che di dx) benvengano, il percorso per quell'argomento lo si può anche condividere. La Le Pen è POLITICAMENTE (pertanto non solo su una politica economica o monetaria) troppo distante dalle posizioni del Movimento... te ne sei mai accorta? Pertanto farci un gruppo politico SOLO su di una politica economica o monetaria non lo si fa... spiacente per te che sembri sperarci, ma è così. Questo ti fa gridare al Movimento fscista? fai pure non sei la prima ne sarai l'ultima ... così come i fascisti ci danno dei comunisti ... Se vi divertite così, fate e ridete ... Secondo le Leggi della fisica, il calabrone ha una conformazione tale che non può volare ... Ma lui non lo sa e vola lo stesso. QUINDI ... nonostante i vostri dubbi, nonostante ciò che voi considerate incoerenza, secondo il fatto che secondo voi noi non siamo liberi ... Noi non lo sappiamo e voliamo lo stesso Ros ... Ciao stai bene ^_^
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      X francesco INFORMATI! La Le Pen lo ripete da anni, e, ancor prima, era una posizione di PINO RAUTI. Come lo era quella dei dazi per i cinesi. Quella che voglio puntualizzare è un'altra cosa: se il fine è comune, come sembra, perch' FARAGE si e LE PEN no? Non vi porta a riflettere questo? Non vi porta a pensare che ci sia qualcosa di personale sotto-sotto? Vi prestate al gioco senza interrogarvi? ACCETTATE PASSIVAMENTE QUELLO CHE VI ARRIVA? SIETE O NO INDIVIDUI PENSANTI E LIBERI? Ros
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      Manu, ti ricordi il post dove Beppe parlava di un'area euromediterranea, o meglio di un euro a due velocità per favore lo posti tu alla ragazza sopra perpiacere? Rossella, quando ancora la Le pen non sapeva cosa dire su questo aspetto, Beppe si era gia pronunciato. la mia sensazione invece è che Beppe e il movimento sia scopiazzato da mezza europa...quindi ... ^_^ P.S.: pronto a chiederti scusa se invece non fosse così ...
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      X manuela Ancora con questo giochino? E' BEPPE che lo pubblica, o no? Che lo ha pubblicato a fare? Anche questi giochini poco chiari non portano a nulla. Ciao Ros
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      E, QUINDI, scopiazzare non porterà a nulla. Con un pò di pazienza e immaginazione si potrebbero formulare altre possibilità percorribili e ORIGINALI, firmate M5S, magari ancor più sensate ed attuabili in minor tempo Ciao Ros
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
      a chi ti riferisci? questa è la traduzione di un articolo non è scritto da Beppe http://russeurope.hypotheses.org/3036
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      E quindi?
  • Alessandro morigi Utente certificato 3 anni fa
    Ogni giorno sia un nuovo inizio, e ricominci da niente quando cadiamo per nostra volontà di fronte alle tentazioni (diffamazione scorretta, discriminazione gratuita finalizzata ad innalzare noi stessi, senza conoscere il giusto ordine dei fatti e della realtà.) Far del bene non è una laurea e prosegue per sempre fino alla morte. L’odio e il caos sono di facile rintracciabilità mentre l’amore va meritato quotidianamente. Noi esseri umani così evoluti e superiori alle bestie che costruiamo ponti lunghi kilometri(di potere) sulle Alpi, conquistiamo i pianeti in così poco tempo (quanto il bene vero) , realizziamo opere teatrali da portare l’illusione sullo stesso identico piano della realtà ma non conosciamo il semplice e stupido mestiere del vivere consegnando la terra alla morte. Forse occorrerebbe prendere un’po’ di esempio dall’ingenuità dei bambini e l’innocenza della flora e della fauna (le cosiddette bestie). Che ci osservano con una pena smoderata. Esiste un’po’ di bene ovunque e un’po’ di male ovunque sta a noi scandagliare. Forse inventeremo un nuovo pianeta terra di plastica per far soccombere il nostro in una scatola.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
    “Abbiamo deciso di sospendere la 42° edizione della Rassegna dell’Olio Extravergine d’Oliva, lo facciamo prendendo atto che quest’anno la mosca olearia ha compromesso in larga parte d’Italia la produzione di olio in quantità e qualità. Lo facciamo perché occorre difendere il prestigio della manifestazione, ma anche e soprattutto la qualità dell’olio che a Reggello ha raggiunto livelli d’eccellenza” spiega così il sindaco di Reggello Cristiano Benucci la decisione di sospendere per quest’anno una manifestazione che da sempre è il fiore all’occhiello del territorio. La decisione è stata presa ieri sera all’unanimità durante un consiglio comunale. Non era mai successa una cosa del genere, in 42 anni che la manifestazione si svolge, e questo fa capire ancora di più quanto critica sia la situazione con pesanti ricadute dal punto di vista economico. http://www.lanazione.it/firenze/olio-mosca-olive-1.334687 Così oltre alla farina per il pane e la pasta ... dovremmo importare anche l'olio di oliva , con la "lira" prossima ventura o sventura ! prevedo la carestia totale ! ... che farebbe bene a questa di massa di italioti n.3 ....
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      MA TU CREDI ANCORA ALLE CAZZATE CHE DICE L'UE SULL'ITALIA CHE DIVENTA POVERA SENZA EURO E COSE COSI'? PRIMA DI ENTRARE IN UE POTEVI FARE LA SPESA E MANGIARE DI TUTTO, MA DA QUANDO SIAMO DENTRO QUESTA ORGANIZZAZIONE CRIMINALE, CONTROLLANO OGNI COSA: AD ESEMPIO LA LUNGHEZZZA DELLE ZUCCHINE, O QUANTO ZUCCHERO C'E' NELLA NUTELLA, PROPONGONO LE UOVA IN POLVERE E IL DIVIETO DI FARE PIZZE IN PIZZERIA (VOLEVANO CHE COMPRASSIMO QUELLE IN SCATOLA DELLE MULTINAZIONALI!) E CONTROLLANO PERSINO COME DEV'ESSERE IL NOSTRO CESSO! INSOMMA, UN BEL VAFFANCULO ALL'UE E' D'OBBLIGO!!! PS. L'UNGHERIA HA IL FIORINO NON L'EURO, E NON C'E' ALCUNA CARESTIA!
  • Alessandro morigi Utente certificato 3 anni fa
    Quanti kili di bene possediamo nella tasca interna del nostro cuore, quanti vili colmi di pene raschiano la strada che non si vuole? Tutte queste etichette sentimentali consegnate arbitrariamente . Ruoli e specializzazioni di bene conquistate sotto l’altare facendo il passo più lungo del piede. Ora va molto di moda come non mai arrecarsi titoli di angeli , madonne e padri nostri, basta un paio d’occhiali, un rosario la domenica e la reminiscenza lontana anni luce di qualche sano principio. Basta un paio di settimane e ti compri il tuo bel titolo apostolico, quasi come una laurea (non meritata ma ereditata) per professare il bene ovunque vuoi, ma anche il male (magari è consigliabile in modo nascosto) ovunque vuoi, tanto oramai possiedi l’attestato! E’ giustificata quindi ogni forma di diffamazione, la negligenza e l’accusa gratuita tanto si hanno le spalle protette da una carica. Sembrerà quasi un paradosso ma con l’opposto si fa giornata. Purtroppo sono cambiati i tempi. Angeli vestiti da assassini, agli occhi della gente per celare la carica onorifica e celeste, ma nel profondo della realtà, come la porticina sempre chiusa della fredda cantina di una maestosa villa, lo sono per davvero adulatori aguzzini. Non si uccide e si giustifica il proprio vile operato essendo demoni vestiti da demoni che si fingono angeli vestiti da demoni. Non esiste più la teoria degli opposti. Si fa realtà con la realtà poiché è più maneggiabile e non richiede troppo pensiero, dispersione di intelletto da parte del soggetto tirato in causa. Traiamo i resoconti del nostro cammino spirituale alla sera, per poi ricominciarlo da zero il giorno successivo. Poiché il bene fatto non si accumula per qualche carica onorifica futura, che pio ci permetta di dimenticarlo sopra la credenza assieme agli occhiali da sole e usarlo ogni tanto. Ma il nostro ruolo o carica di semplici esseri umani, madonne, o angeli venga messo alla prova ogni giorno per tutti. Ogni giorno sia un nuovo inizio, e ricominci
  • Chiara Cavallaro 3 anni fa
    L'Italia doveva uscire dall'euro già 5-6 anni fa..ora è troppo tardi. Si salvi chi può!
  • brunero bassero 3 anni fa
    oramai chi lavora e produce non si arricchisce più oramai neppure la criminalità comune si arricchisce! oramai gli unici ad arricchirsi sono quelli che fanno uso politico della giustizia e cioè quei massoni che non hanno mai toccato un mattone, ne la malta e neppure hanno mai visto una squadra e un compasso.
  • Franco Mas 3 anni fa
    Qualcuno dice fuori, qualcun altro dentro, ma se un genovese dice "Fuori dall'Eurozona!" io gli credo, perché i genovesi coi soldi non scherzano. Come Beppe Grillo, appunto.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      GUARDA CHE BASTA FRUGARSI IN TASCA PER CAPIRE SE SI STAVA MEGLIO CON LA LIRA O CON L'EURO. LE TASCHE DEGLI ITALIANI DI OGGI SONO VUOTE E NON ARRIVANO ALLA SECONDA SETTIMANA DEL MESE...
    • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
      Bella questa :)
  • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
    Non vedere le diversità come fa la troika proeuro, ma anzi esaltare un'unica visione politicoeconomica in un gruppo di diversi è vicina ai totalitarismo di cui è piena la storia. Ovviamente i totalitarismi odierni fanno tesoro dello studio di scienziati ed intellettuali venduti al soldo ... pericolosi a tempo determinato, quindi scienziati e letterati co co co & co co pro (fintanto che tali TOTALITARISMI ... DURANO).... per usare termini inventati da codesti scienziati del male. Ben venga una politica nazionale che si integra in un gruppo coopewrante di DIVERSI. CONTINUI COSI' LA NOSTRA POLITICA, Unica voce intonata in un concerto di campane spampanate ... Viva il Movimento 5 Stelle.
  • Terra! 3 anni fa
    ormai sembra di stare sulle caravelle di colombo sperduti e immobili in mezzo all' afa ammorbante dell' oceano a contare i morti e i giorni per un po' di fresca burrasca che ci conduca in fretta lontano dall' euro.
  • Francesco Fo. Utente certificato 3 anni fa
    O.T. Silvio ti ringrazio e mi son messo alla finestra a vedere nuovi orizzonti ... Buon consiglio. Hai perfettamente ragione. Spero veramente di poter contraccambiare un giorno e se capiterà lo farò con tutto il cuore. T'abbraccio.
    • syly d. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Francesco. La realtà non è come la percepiamo. Ad incrociarsi... nel Blog. Saluti veri e sinceri
  • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
    Questo è il 20esimo post contro l'euro,se non siamo convinti adesso allora vuol dire che siamo senza speranza.
  • pabblo 3 anni fa mostra
    1?
    • pabblo 3 anni fa mostra
      son giorni che non lo leggo sul blog.
    • pabblo 3 anni fa mostra
      :) ps hai notizie di luis?
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa mostra
      Che domande...
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus