L'utopia negativa della Boldrini

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

boldrini_utopia.jpg
"L'idea della politica gratis è un'UTOPIA NEGATIVA (quindi teniamoci i rimborsi elettorali, ndr)". Laura Boldrini.
La presidente della Camera ha fatto un'originale riflessione: "L’idea della politica gratis è un’utopia negativa, un modello che dobbiamo smettere di inseguire anche se esso conta ancora su notevoli sostegni mediatici (tipo volontariato? partecipazione? ndr)i. La politica non può essere raffigurata solo o principalmente come la competizione tra chi taglia di più i costi (i costi della politica italiana sono superiori di 16 miliardi a quelli della Francia, ndr). Ed è una banalità quella che fa i conti degli euro che si sprecherebbero in ogni seduta parlamentare, come se il confronto tra le posizioni, l’approfondimento anche faticoso dei problemi, fosse una permanente dissipazione di tempo e di denaro" Fonte La Stampa

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Lucia V. Utente certificato 4 anni fa
    si conferma che a cazzarò quaraqqueggiarono e basta
  • ECCO IL NOME DEL FUTURO PREMIER:http://goo.gl/ubRxX 4 anni fa
    ECCO IL NOME DEL FUTURO PREMIER:http://goo.gl/ubRxX
  • enrico chiesa 4 anni fa
    la boldrini mandiamola in fonderia poi capirà cosa vuol dire guadagnarsi la pagnotta
  • rossella p. Utente certificato 4 anni fa
    Mamma mia la Boldrini che CR, tra la politica gratis e la politica equa c'è una differenza, vitalizi e pensione doppie e triple, reversibilità non solo alla moglie o marito ma anche a discendenti, privilegi di ogni tipo, rimborsi, e per finire il famoso premio di ricollocazione per i poveri politici non eletti. Perchè uno come d'Alema se li meriti i 250.000 euro di premio? da Uno del PD si sarebbe aspettato un gesto di solidarietà verso chi sta morendo di fame, con 10.000 euro a famiglia avrebbe aiutato 25 famiglia. Sarebbe stato un buon esempio.
  • Giulia Savini 4 anni fa
    L'Onorevole Boldrini ha pienamente ragione. La politica, come la definivano i latini, è res publica ovvero 'cosa pubblica' e come tale deve essere finanziata ANCHE dalla società. Se si eliminano definitivamente i finanziamenti ai partiti, questi dovranno trovare un modo alternativo per finanziarsi: finanziamenti privati. Ma i privati non finanziano mai per pura generosità e quindi pretenderanno qualcosa in cambio. Questa è asattamente la situazione americana in cui le grandi lobbies finanziano la politica. Volete questo? io non credo. Con ciò non dico che i finanziamenti pubblici italiani così come sono vadano bene. Anzi, vanno limitati e regolarizzati in modo funzionale allo scopo del loro utilizzo finale.
    • enrico chiesa 4 anni fa
      fino ad ora, con i finanziamenti pubblici, i politici non hanno risposto ai bisogni degli italiani ma alle richieste delle lobby quindi al massimo la situazione non cambia ma almeno noi risparmieremo un po di soldi
  • daniela battistuzzi Utente certificato 4 anni fa
    Ci sono vari modi per poter tagliare i costi della politica, per i rimborsi elettorali, basterebbe che tutti i partiti avessero dei bilanci ed a fronte di ricevute giustificate per bene, venissero poi pagate le spese. Ci vuole comunque sempre una base di organizzazione, MA SE NON C'E' ONESTA', non ci si arriverà mai. SE NON SI GOVERNA non si possono fare i cambiamenti, se si continua a chiaccherare non si arriverà mai a nulla-
    • santagati domenico 4 anni fa
      E'vero ke nessuno fa niente x niente , ma una cosa è lavorare quindi produrre e essere pagato , altra cosa è , coprire una carica istituzionale x tutelare la democrazia ,in buona sostanza non potete dissanguare il popolo e voi arricchirvi x sette generazioni ,questo si kiama dittatura .anche perchè il popolo ha sentenziato che i partiti non vengano finanziati ,.
  • Franco Pianozza 4 anni fa
    Sono questi interventi che consolidano la protesta sociale. No Onorevole Boldrini per vari motivi non sono convinto della bontà della sua riflessione,il primo tra tutti è che un popolo ( quello italiano ) si è dichiarato,tramite una forma istituzionalmente corretta - il referndum popolare - contrario al finanziamento ai partiti e i partiti come lei certamente sa hanno disatteso con l'inganno tale volontà popolare. Ora,lei,Onorevole ci deve convincere se ancora le volontà del popolo abbiano la stessa considerazione delle sue riflessioni o se le sue riflessioni rispondano alla volontà del popolo. E' imbarazzante la sua superficialità nel non considerare questo presupposto,ponendo gli altri- il popolo - al ruolo di insignificante demagogo. Se le risparmi e le utilizzi nei suoi salotti sociali buoni queste acute riflessioni. A noi, in questo momento amplificano il senso di rabbia che abbiamo nei confronti di una classe politica cialtrona ed incapace di cui lei è l'espressione più brillante
  • Lorenzo Cavanna Utente certificato 4 anni fa
    Ma chi l'ha votata? http://video.repubblica.it/dossier/movimento-5-stelle-beppe-grillo/fiorello-per-ballaro-chi-ha-votato-per-la-boldrini-chi-lo-sa/122891/121377
  • sebastiano t. Utente certificato 4 anni fa
    ..immagino fosse utopia negativa..e non senza fini di lucro...qualsiasi cosa sta sciacquetta facesse..pure in veste di volontaria..o altre belle cosette di cui si vanta....: ci sta qualcosa che fa senza farsi pagare,,voi dite....!!!??
  • vincenzo laudando Utente certificato 4 anni fa
    gentilissima sign.ra BOLDRINI, la ringrazio della sua proposta,, ma la mia domanda ne un'altra perche' non e rimasta all'ONU? LASCIAMO STARE LA POLITICA GIA' E CADUTA IN BASSO PARECCHIO, E CON ESSA MILIONI DI ITALIANI, ED E' PER QUESTO CHE I VECCHI PARTITI DOVREBBERO ESSERE CONDANNATI PER DIRETTISSIMA!
  • Cristiano Mazzoli 4 anni fa
    Sai che ti dico?...ma vai a cagare, ci fai ricredere sull'intelligenza delle donne: vergognati!
  • Adelchi Perugini 4 anni fa
    Laura Boldrini, Bersani ed il consiglio dei "saggi" difendono il finanziamento pubblico ai partiti (o rimborso elettorale). Il 90% degli italiani lo ha già bocciato. E la chiamano democrazia? Poi si meravigliano che gli elettori voltano pagina. Il PD è stato capace di perdere 10 punti di vantaggio sul PDL in pochi mesi e vorrebbe scaricare la responsabilità sul M5S. Continuando così si rischia che Berlusconi abbia ancora il sopravvento facendo le sue false promesse.
  • BISOGNA OCCUPARE TUTTE LE SCUOLE: http://goo.gl/mm0hM ? 4 anni fa
    BISOGNA OCCUPARE TUTTE LE SCUOLE: http://goo.gl/mm0hM ?
  • Hivon T. Utente certificato 4 anni fa
    Gentile signora Laura Boldrini, ho visto nel blog di Grillo che lei a proposito di abolizione del finanziamento pubblico dei partiti definisce questa idea come "UTOPIA NEGATIVA". Anche se ciò fosse vero, e non lo è, il popolo italiano questo lo ha deciso con referendum! E, ne lei, ne Bersani, ne Bindi, Dalema od altri, possono o potrebbero, forse è più esatto di tutto dire al condizionale "DOVREBBERO" pensare di andare a decidere sopra ogni regola ed alla faccia del popolo italiano, ma il finanziamento, mascherato da rimborso elettorale stile "missioni di pace", è stato reiterato e non vedo nessuno cospargersi il capo di cenere e nemmeno ravvedersi glissando sul passato. Oltretutto non dimentichiamo che hanno perpetrato delle esagerazioni astronomiche, considerato che qualcuno di qualche partito ha potuto estrapolarci dalla quota di finanziamento del proprio partito cifre vicine ai 25 MILIONI di euro... prima che qualcuno se ne accorgesse, volendo con tanto buonismo evitare di pensare a complicità od omissioni eventuali! Cifra che in ogni caso noi cittadini avevamo già pagato e, per certi versi, dovremmo ringraziare lo spillatore, dato che ha fatto brillare uno dei tanti bubboni dello sperpero ! Per quanto distratti, svogliati ed ingenui siano stati alcuni politici, una cifra del genere che dormiva nelle casse del partito sta a significare che i partiti erano finanziati anni luce sopra le loro reali esigenze! Non dimentichiamo che politici e superprofessori quando non gradiscono un taglio lo bollano come scarsamente producente. Meglio tagliare su pensioni già insufficienti. Come piccola divagazione le ricordo che anche la destra a proposito di abolizione delle province si orientava anch'essa bollandola come risparmio insignificante, mentre ora sembra che il taglio delle province sia determinante nel risanamento. Ora invece è sorto l'alibi della modifica di legge costituzionale. Non saranno mica fatte per frastornare l'elettorato queste virate senza spiegazione?
  • Michele Marin 4 anni fa
    Il Presidente della Camera in Italia non dovrebbe permettersi l'ignoranza sul fatto che i padroni degli scranni sui quali poggiano il culo sono gli italiani. Se gli italiani sono nella disperazione di dover fare i...conti della serva (con tutto il rispetto delle domestiche)tutti i giorni ANCHE LA 'POLITICA' DEVE ADEGUARSI A TALE CONGIUNTURA. Sennò quelle parole che ha compuntamente detto sulla presunta 'utopia'le riscriva su un foglio; e con quel foglio faccia quel che Totò gridava sdegnato all'ufficiale tedesco in quel film... E QUESTA SAREBBE L'ESPONENTE QUASI SUPREMO DEL NUOVO CORSO DELLA POLITICA ITALIANA? Come dicono a Roma?: "'A ridàtece er puzzone!"
  • giovanni c. Utente certificato 4 anni fa
    bè quella mano sul cuore vale per il giuramento ke ha fatto lei e quelli come lei, non alla costituzione ma bensì ai soldi ke prenderanno e alle poltrone ke occuperanno. e gli italiani? e l'italia? e chi se ne frega!!!!
  • Pietro M. Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera a tutti. Come volevasi dimostrare, costei è persona di partito, infatti un partito l'ha messa dov'è, figuriamoci se sputa nel piatto dove mangia. I politicanti di mestiere non si arrenderanno facilmente, noi neppure. Però alla fine il Popolo "vero", quello con la pancia vuota, vincerà. Prima se ne convinceranno e meglio sarà, soprattutto per loro. Io che sono una persona normale e vivo tra persone normali me ne accorgo, loro no. Viva l'Italia! Cincinnatus da Genova
  • Salvatore Aredia 4 anni fa
    Ma possibile che gli Italiani abbiano la memoria cosi' corta? Ma avere dimenticato la battaglia della Bonino e dei Radicali per il referendum contro l'articolo 18 , e quindi per la liberta' di licenziamento auspicato dalla confindustria? Avete dimenticato lo scandalo degli aiuti in Bosnia quando la bonino ne era commissario. Ma i radicali opportunisti non erano grazie a Dio spariti alle ultime elezioni? E perche riesumarli? Ci sono molte donne molto pou meritevoli!!
  • Paola Scortichini Utente certificato 4 anni fa
    I discorsi sono inutili, il popolo italiano ha votato a maggioranza il non finanziamento ai partiti. Il M5S ha dimostrato che facendo una buona campagna elettorale ma soprattutto una buona politica comunale e regionale, con il solo finanziamento dei cittadini si può fare tutto. Certo senza sprechi. Basta parlare sempre delle stesse cose, si mettessero a lavorare e dimostrassero quello che sanno fare.
  • Paolo R. 4 anni fa
    Tanto i soldi li devi avere per fare politica. Se si tolgono i rimborsi elettorali, non è che i politici che ci sono stati fin'ora non potrebbero più presentarsi. Sono quelli che hanno i soldi, che possono presentarsi in politica. Dunque, se i soldi ce li hanno, perché darne degli altri?
  • analitica mente (analiticamente.it) Utente certificato 4 anni fa
    Per lo speciale "Chi abbiamo votato", questa settimana la sfida è fra la Presidente della Camera Laura Boldrini e la capogruppo M5S Roberta Lombardi. http://www.analiticamente.it/index.php?option=com_contentla tua preferita!
  • Teresa J. Utente certificato 4 anni fa
    NESSUN VENTO E' FAVOREVOLE ALLA NAVE CHE NON SA DOVE ANDARE (Seneca) - E cosi durante 20 anni non hanno approfondito un corno e non hanno fatto nessun confronto tra le posizioni, QUINDI i soldi per il parlamento sono stati soldi sprecati. ATTENZIONE a quello che vogliono fare adesso: "PIU' POTERE AL PREMIER" - COME NEGLI STATI UNITI o in Argentina - che con la sola firma del Presidente si puo fare una legge - contro il parere delle Camere!!! Questo è da tempo che Berlusca lo vuole x i propri interessi. E i "Saggi" lo hanno proposto.
  • Marcello A. Utente certificato 4 anni fa
    be che fare politica gratis sia un estremizzazione appere chiaro, com'è un'estremizzazione fare le pulci agli eletti per una cena o altre quisquilie (mai stati così puntigliosi fino ad oggi con gli altri), ma...la boldrini da quale pulpito...le Ong con la loro faccia 'solidale'...sono solo solidali agli interessi delle grandi multinazionali dei bankster..e lei, ho letto, prendeva uno stipendione 'solidale' da 250 o 350 mila (azz.. solida.. rendita!)
  • Enzo C. Utente certificato 4 anni fa
    Questa tizia mi sembra solo la fotocopia della fornero, magari è un po' meglio.....ma fino adesso solo esteticamente.
  • carmelo i. Utente certificato 4 anni fa
    Agli amici del blog una domanda: ma chi sono questi signori che ancora votano pd e pdl dopo tutte le catastrofi difficilmente risanabili da questi partiti provocate? e perchè? attendo delucidazioni
  • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
    ..... e non dimentichiamoci che questa è per l'accoglienza dell'immigrato: ovviamente, senza fini di captatio di voti fresci........
  • eduardo s. Utente certificato 4 anni fa
    Queste persone non hanno percezione della realtà. Vivono in una bolla di sapone
  • AnnibaleBarca 4 anni fa
    io voglio credere che si riferisca solo al fatto che non si possa considerare uno spreco di soldi stare in Parlamento a lavorare e che si sia espressa male! tutta qua la grande moralità di questa brava donna, altrimenti?? i partiti non sono un'Istituzione pubblica, non rappresentano lo Stato, dovrebbero essere solo un mero strumento attraverso il quale il Cittadino acceda alle Istituzioni, quindi non meritevoli di godere del frutto delle tasse...a me purtroppo sembrerebbe così lampante....
  • Fabrizio Pieroni Utente certificato 4 anni fa
    Mi stupiscono certe affermazioni per cui il finanziamento pubblico dei partiti tutelerebbe i più deboli perchè allora solo i ricchi potrebbero fare politica. Nella tradizione dei partiti comunisti e socialisti, e in genere dei movimenti d'opposizione, l'AUTOFINANZIAMENTO è sempre stato considerato l'unica garanzia di autonomia dal potere. Dimenticavo: anche nella tradizione sindacale è sempre stato così. Almeno fino a quando partiti e sindacati non hanno giudicato questa scelta un po' scomoda (per raccogliere finanziamenti da militanti, simpatizzanti ecc. non puoi farti i fatti tuoi); da allora, sindacati e partiti hanno preferito sedersi, mettersi comodi, moltiplicare le voci di spesa.... tutto ciò a scapito della loro autonomia. Che forse, a quel punto, non interessava nemmeno più...
  • marbli 4 anni fa
    NOSTRA MADONNA VENUTA DALL’ONU A PERORARE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO DELLA POLITICA. CHE AFFARE ABBIAMO FATTO ! La dolce pasionaria col nasino rifatto alla francese sta facendo emergere la natura statalista delle sue idee, allineata e coperta con i suoi datori di lavoro, Bersani e Vendola. Non che lo stato non debba onorare i suoi impegni di solidarietà, ma questi sono impegni rivolti ai cittadini ( reddito di cittadinanza, per esempio ) , e non ai partiti e quindi ai professionisti della politica , seppur compassionevoli come la nostra sensibile presidentessa. I partiti devono finanziarsi con i soldi dei propri elettori. E’ oramai dimostrato che se le idee sono valide non occorrono spot televisivi e giornali al seguito. Basta la rete.
  • Lorenzo Buldrini Utente certificato 4 anni fa
    Mi spiace ma fare politica gratis non mi sembra una idea sostenibile! Sarebbe facile per persone ricche impossessarsi del potere! In ogni caso la politica deve costare molto ma molto di meno rispetto ad oggi!
  • FABER C. Utente certificato 4 anni fa
    Che sia fatta in tempi brevi una proposta per ridurre gli stipendi milionari dei super burocrati e dei dirigenti pubblici, mettere a confronto le varie amministrazioni pubbliche e tagliare i dirigenti in quelle che ne hanno di più rispetto alla media.
  • roberto ulandi 4 anni fa
    ma perche' quelli che si suicidano(a cui porgo le mie piu' tristi condoglianze)non vanno a farsi esplodere in un posto molto frequentato dai ns politici? manteniamo noi le Vostre famiglie per 5 generazioni (come le famiglie dei terroristi arabi)ascoltate per favore!!!
  • Alfonso Smerilli 4 anni fa
    CERTO!..la Boldrini ha ragione! e gli Italiani che non vogliono piu' sostenere il loro!! stile di vita da POLITICO SUPER STAR , sarebbero praticamente dei colglioni! quindi si prega di andare a lavorare zitti e chiotti e pagate, pagate,pagate,pagate,pagate pagate!.....
  • anita mirotta Utente certificato 4 anni fa
    MI ripeto. Il MESTIERE DEL POLITICO SI è RIDOTTO ORAMAI A UNA SOLA FUNZIONE: FAR PASSARE OGNI ESCREMENTO PER ORO COLATO. IL PIù BRAVO E PREPARATO è CHI RIESCE A FARLO MEGLIO.
  • andrea bettiga Utente certificato 4 anni fa
    cosa ne pensate di Dario Fo, don gallo,Antonio Di Pietro
  • Mauro 4 anni fa
    2 MINUTI FA LEGGEVO CHE I 10 SAGGI SI SONO ESPRESSI, RAGAZZI MI SA CHE SI FINISCE IN PIAZZA MA NON PER ACCLAMARE UN PARTITO PIUTTOSTO CHE UN ALTRO MA CON LE MAZZE, VI RIPORTÒ SOLO UN PASSAGGIO "FINANZIAMENTO AI PARTITI INELIMINABILE" CAPITE COSA VUOL DIRE CHE OLTRE AD AVERE IGNORATO IL REFERENDUM CHE IL POPOLO HA VOTATO DICENDO NO AI FINANZIAMENTI QUESTI 10 SAGGI(SAGGI?) HANNO ULTERIORMENTE SPUTATO SU QUESTA DECISIONE DEL POPOLO!!! DI TUTTE LE DECISIONI CHE HANNO PRESO NON CE NE UNA INTELLIGENTE MA PERÒ HANNO TIRATO FUORI LE CASTAGNE DAL FUOCO A QUEL MALEDETTO DI NAPOLITANO!!!! È PER CHIUDERE IN BELLEZZA IL SONDAGGINO DI SKY PDL IN CRESCITA PD STABILE M5S IN PERDITA!!! MA ANDATE A CAGARE VEDREMO ALLE PROSSIME ELEZIONI QUANDO IL M5S PRENDERÀ IL 40% VEDREMO VEDREMO!!!!
  • Davide B. Utente certificato 4 anni fa
    Passare mezz'ora al mese in mezzo ai poveri, e fingere di provare pietà per essi, è sempre stato una specie di "gioco di società" per i ricchi,un trastullo, in particolare proprio per le signore ricche. Sapete come si chiama questo gioco? SADISMO.
  • vincenzo cormio Utente certificato 4 anni fa
    Beppe tu sei fantastico ma ora mi pare che vuoi addirittura apparire un mago. Mi dici da dove prendi una persona onesta tanto pulita da proporre come presidente della repubblica? non dimenticare che su marte non c'è vita e se anche ci fosse non credo che troveresti marziani disposti a emigrare sulla terra a lavorare in mezzo a tante iene. io conosco una sola persona onesta (perché viene da un partito onesto) ma è una donna e sapete bene di chi parlo: la Bonino! oltre lei sono finiti gli umani di lusso il restante è solo porcheria.
  • carmela ESPOSITOASTONE Utente certificato 4 anni fa
    E'quanto meno assurdo che alcuni parlamentari che godono di emolumenti notevoli nei loro lavori impenditoriali debbano percepire anche stipendio da parlamentare cominciamo ad eliminare almeno quelli subito.
  • GIUSEPPEL 4 anni fa
    In Olanda non c'e' la gara a diventare Parlamentare perche'le indennita' di carica equivalgono ad € 2.000,00 mensile senza rimborsi vari e senza vitalizi. Capirete perche' uomini di cultura e professionisti danno il proprio contributo per una sola legislatura al proprio paese in quanto il loro guadagno effettivo da privati cittadini e' di gran lunga superiore. Per loro fare una sola legislatura e' un dovere anche se devono soffrire economicamente. Percio' poche chiacchiere i politici italiani e gli eletti a 5S devono prendere ad esempio tale modello. Ci sara' enorme risparmio e vera dedizione alla politica. Ho votato M5S per Grillo in quanto garante pur non conoscendo gli attuali eletti , mi convinco sempre piu' che questa banda non ha competenze e pensa solo a se stessi. Sono d'accordo che non si faccia alcuna alleanza con i partiti, rispettando il programma, pero' non bisogna neanche volere un inciuccio tra PD e PDL perche' sappiamo che questo aumenterebbe la drammaticita' del nostro paese e quindi avere il coraggio di gridare al Voto Subito. Se si vuole aiutare l'Italia visto l'esito del voto e la nostra non partecipazione ad un governo PD non dobbiamo fare tatticismi ( VECCHIA POLITICA DEMOCRISTIANA ) e pensare solo all'interesse del Movimento sperando in un governo PD-PDL che non risolverebbe nulla, ma far si' che si ritorni subito al voto. Rifiutando un governo con i partiti non possiamo fare neanche un governo a 5S perche' non abbiamo i numeri ne' chiedere il voto di fiducia al PD visto che lo abbiamo negato noi. Suggerisco alla cittadina Sig. LOMBARDI di evitare di sparare le solite cazzate quando afferma : Andare al voto adesso sarebbe dannoso per il paese. Evidentemente non si rende conto della realta': Il Governo non lo vogliamo fare noi per i motivi sopra esposti ... quindi... andare a rivotare.
  • Davide B. Utente certificato 4 anni fa
    Per chi, come i signori che in Italia esercitano lo strapotere politico-economico, è abituato "al troppo", il molto è "poco". Il sistema economico sociale italiano è diventato come quello di taluni Paesi del terzo mondo mediorientale: "uno sceiccato", con pochi ricchi e il popolo affamato.
  • paoloeb 4 anni fa
    eleggiamo la bonino, sbarazziamoci di berlusconi-bersani (il diavolo e l'acqua santa), andiamo a votare e poi sara' tutto facile... non ci sara neanche piu la boldrini che ci dice cosa fare del finanziamento ai partiti....
    • Mauro 4 anni fa
      MA COSA DICI LA BONINO È UNA SERVA DEL BERLUSCA MA PER PIACERE INFORMATI PRIMA DI DIRE CAGATE!!!
  • inqbo inqbo Utente certificato 4 anni fa
    Bravina, very politically correct ma funzionaria inside. D'altronde la sua carriera e la sua biografia non ne fanno mistero. Siamo figli di Niki Vendola e di Casadei, di D'Alema e di Totò cresciuti con lamorale comunistocattolica. E non ti mollo i sold...
  • edoardo borghi 4 anni fa
    Grillo ha dismostrato che si può fare politica senza finanziamenti pubblici non che si può governare a costo zero. Edoardo Borghi
  • Giorgio C. Utente certificato 4 anni fa
    Boldrini-Grasso: due finte pecorelle smarrite messe li per coglionare il M5S che giustamente non ci è cascato
  • fabrizio Ladi 4 anni fa
    La discussione sui costi della politica va articolata in piu dimensioni. Premetto; ai partiti di ora, e ad i loro deputati e dipendenti si puo togliere tutto, anche lo stipendio e mandarli tutti a casa. Non avremo leader? Meglio niente leader che leaders specializati nel far danno, sia esso diretto od indiretto. Il costo della politica va anche analizato in funzione dei benefici ottenuti, ovvero come detto sopra ance un cent e` troppo per i politici attuali. Infatti il vero costo non sono nemmeno i soldi che questa gente brucia, bensi il danno arrecato e che arrecano infiltrando tutto cio che e` possibile con ottiche di gestione clientelari ed egoistiche. Gli ultimi 50 anni di nepotismi, lottizazioni, clientelarismi etc saranno ance costati mezzo miliardo all`anno, ma anno creato danni per migliaia di miliardi al nostro popolo. Se si pagassero dei buoni statisti a fior di milioni e loro con semplicita` rimettessero in regola il nostro paese, i risultati a lungo termine renderebbero i costi irrisori, ma purtroppo ora siamo costretti a valutare costi e benefici passati, non futuri, e quindi comprensibile tagliare tutto. In una logica piu ampia e ipotizando uno scenario dove siamo felici di pagare per dei buoni amministratori allora si che bisogna discutere, ma non ora, tutti a casa politici di professione, andate a lavorare che e` ora!!!
  • Bruno 4 anni fa
    Gentile signora Boldrini Io desidero che il Parlamento Italiano sia ridotto, al massimo, a 300 parlamentari (tra deputati e Senatori) che percepiscano una remunerazione TOTALE lorda inferiore a 10.000 euro/mese e che nel corso delle riunioni delle due Camere, chi non presenzia, NON VENGA PAGATO con i miei soldi ! E questo è solo il mio primo desiderio......
  • pietro 4 anni fa
    Un poderoso Waffa a tutti coloro che ancora pensano di poter depredare i denari pubblici estorti attraverso una tassazione allucinante a noi cittadini/sudditi. Basta! E' finita!!! Mollate l'osso!!!
  • Enrico P. Utente certificato 4 anni fa
    Di cosa ci meravigliamo? Cosa potevamo aspettarci da una persona che in occasione del triplice suicidio avvenuto a Civitanova Marche, ha avuto il coraggio di affermare che prima di allora non si era mai accorta di quanta povertà ci fosse tra il popolo italiano...
  • Jean 4 anni fa
    Gli Italiani che han votato Pd dovrebbero essere contenti!!! E silvio se la gode!!!
  • Giovanni Di Carlo Utente certificato 4 anni fa
    Beppe quando cominci a cambiare o anche voi siete della casta ? allora hai detto votatemi che cambio ? Quando cominciate con quei strozzini di Equitalia ? si o no , ma allora ci hai truffato come il PDL E PD
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, ANCHE LA BOLDRINI "DELIRIA",IL POTERE LE' FA' DAVVERO MALE ALVISE
  • Leila Mariani Utente certificato 4 anni fa
    Come può sapere di fare le cose con poco, lei che è straricca da generazioni??? Certo a chi viene e vive in certi contesti fare con poco e tagliare le spese non sà nemmeno da che parte possa iniziare e se anche fa la parte di quella che è per i poveri, lei personalmente viene dall'elite e credo che diversamente da chi ha vissuto con poco lei si sia sempre potuta permettere di sentirsi le spalle sempre ben coperte e il c**o molto ben foderato al caldo e al morbido....E' milionaria da generazioni, quindi certo non può veramente capire anche se ha visto tanta povertà per le missioni onu, la povertà è una cosa da provare per saperne qualcosa e pensare che non e' UTOPIA NEGATIVA PRIVARSI ma solidarietà o opportunita' o meglio ESIGENZA IMPRESCINDIBILE....altrochè!!!Poi puoi parlare di povertà.
  • ammu nit Utente certificato 4 anni fa
    «"L’idea della politica gratis è un’utopia negativa, un modello che dobbiamo smettere di inseguire anche se esso conta ancora su notevoli sostegni mediatici (... ndr)i. La politica non può essere raffigurata solo o principalmente come la competizione tra chi taglia di più i costi (...ndr). Ed è una banalità quella che fa i conti degli euro che si sprecherebbero in ogni seduta parlamentare, come se il confronto tra le posizioni, l’approfondimento anche faticoso dei problemi, fosse una permanente dissipazione di tempo e di denaro" Fonte La Stampa» come e' intelligente questa Signora! (la figura e' questa) da come parla, per questa Signora spendere soldi a cazzo e' una normalita', la immagino alle prese con detersivi per pavimenti, con un appartamentino di 60mq, spenderebbe 2-3cento euro al mese se non l'equivalente di una pensione minima per altre soluzioni furbissime. ora personalmente bastano queste frasi per chiudere il cerchio...che non mi spiegavo neanche l'indignazione per le parole di Battiato. ammazzate quanto e' "spessa"! qualcuno dica alla signora che 2000 miliardi di debiti li abbiamo soprattutto per questi atteggiamenti (apparentemente?) superficiali della classe politica (tutta, fino ai piu' piccoli "segretari di rione", che metodi le segreterie!) e cosi' facendo tutto il suo spessore si evidenzia solo come solida portabandiera del obsoleto sistema politico che ben rappresenta. Grillo dice non bene, benissimo, quando afferma che la politica dovrebbe essere come una missione, come un medico, un prestarsi, NESSUNO E' OBBLIGATO, chi si sente obbligato, alla fine delle dovute riflessioni, e' solo uno speculatore, uno che investe i soldi degli altri (non i suoi) per fare politica per proprio tornaconto (molti euro di vitalizi e SPRECHI)...bel modo di pensare di una figura istituzionale di un paese sul orlo del DEFAULT! signora senza Stelle Boldrini, si scansi! possibile che ci siano ancora 6 persone su dieci che votano "loro"..cosi' tanti raccomandati?
  • Maurizio Giorgio 4 anni fa
    Mi piacerebbe comparare il CV della Boldrini con quello del reddattore dalle per nulla banali note!
  • Enio N. Utente certificato 4 anni fa
    Si vede che signora non ha mai lavorato e pensa che i soldi crescano sugli alberi come nel paese di Pinocchio.
  • francesco q. Utente certificato 4 anni fa
    E una puttanata il fatto di dire che senza finanziamenti la politica la possono fare solo i ricchi,es. un partito povero prede 0 il partito dei ricchi o, il ricco quanto tale prende dalle sue quali risorse 5 e vai.Es.il partito povero riceve di finanziamento 10,cosi anche il ricco 10,però il ricco quanto tale ci mette sempre altri cinque e vai.Il problema sta in noi di stare attenti sui contenuti sul programma,sulle idee ecc.che ognuno propone.Io personalmente ho votato sempre per i partiti più poveri chissà perché??????
  • Jorge Corona Utente certificato 4 anni fa
    L'ex presidente della camera (Lupi) che si vede nel video di questo post, rivendica il "diritto presidenziale" di interrompere un Onorevole che gli stà segnalando un'attività illecita commessa sotto i suo occhi, della quale oltretutto si dichiara perfettamente consapevole. Come siamo arrivati a questo?
  • Marcella, Eliana Romeo () Utente certificato 4 anni fa
    Boldrini vai a casa, dimettiti. E' meglio. Siamo stanchi di mantenere dei nullafacenti. Ti sei già abituata ai lauti guadagni, vero? Vergogna... non sapete accontentarvi e non sapete rinunciare a nulla voi... noi cittadini che viviamo di poco sì invece, vero? Ma avete una coscienza, una morale? Non penso proprio! Nessuno vi ha puntato una pistola alla tempia per entrare in politica. Dovrebbe essere una missione e non per ottenere un tornaconto personale. Siete aridi e non più credibili. Mi auguro che gli italiani finalmente capiscano di che pasta siete fatti tutti voi. Ci vorrebbe proprio una rivoluzione alla francese con relativa ghigliottina. Non ne possiamo più.
  • Nicolas W. Utente certificato 4 anni fa
    Mancava un pezzo non irrilevante... "Sento forte la necessità di regole più rigorose delle attuali - ha concluso - ma continuo a pensare che non debba essere indispensabile avere generosi finanziatori per poter concorrere alla vita democratica, perché la buona politica sta nell'esercizio responsabile delle proprie funzioni liberi anzitutto da ogni condizionamento". "Ho creduto - ha proseguito Boldrini - di dover prendere sul serio la critica che sale dal profondo del Paese verso i partiti e verso la politica. E non mi sentirete mai liquidare questa critica come antipolitica". Boldrini ha precisato che il suo giudizio non è motivato dal fatto che "non veda il pericolo di populismi autoritari e illiberali: ne è piena l'Europa purtroppo". Ma piuttosto la "domanda di trasparenza e di onestà non è nemica della buona politica, anzi, ne rappresenta l'essenza". "Così come non è una svagata protesta il disgusto diffuso verso la corruzione, lo sperpero di denaro pubblico, l'esibizione ostentata e volgare del potere". Boldrini ha quindi rivendicato, suscitando uno degli applausi più sentiti dalla platea del Teatro Regio, "quella di richiesta di trasparenza è anche la mia. Quella intolleranza verso il malaffare è anche la mia". (http://www.tmnews.it/web/sezioni/top10/20130410_193339.shtml)
    • simonetta . Utente certificato 4 anni fa
      come mai ho votato prima e si vedeva quatto voti , ho rivotato , mi avete detto che avevo già votato ma sempre 4 voi erano , mi sbaglio o dovevano essere 5 , mi dispiace ma in questo blog c'è qualcosa che non va
  • EUGENIO A. Utente certificato 4 anni fa
    Questa Signora Marziana è rimasta basita e dichiara che in Italia "non sapevo che esistesse la povertà"
  • Serena Assetata Utente certificato 4 anni fa
    Chi è la Boldrini? Un'altra politica che offende l'intelligenza degli italiani senza nemmeno vergognarsi! La politica gratis nessuno l'ha mai proposta. I tagli agli stipendi dei politici che finora hanno rubato di tutto e di più , quelli sono stati chiesti. Ci devono restituire tutto quello che hanno rubato e risarcire anche i danni! Arrendetevi, siete circondati dal popolo italiano! Forza Beppe! Viva il M5S!
  • Melissa M. Utente certificato 4 anni fa
    Volevo porre una domanda, premettendo che sono completamente a favore per togliere il finanziamento pubblico ai partiti, ma ho una perplessità: dunque, senza finanziamenti pubblici, chi resterà comunque agevolato nel mondo della politica? Ad eccezzione di situazioni come il MoVimento 5 Stelle, che ha saputo cogliere l'interesse e il sostegno dei suoi attivisti ed elettori (cosa peraltro unica nella nostra storia), chi altri potrà fare politica? Il problema non va sottovalutato. Prendiamo Berlusconi, ha tanta di quella "pilla" che per personaggi così il finanziamento pubblico al suo partito (il finanziamento al suo stato di potere) è l'ultimo dei problemi. Il mio timore è proprio questo, che poi ci ritroviamo solo coi "magnate" e i loro asserviti a potersi permettere di mandare avanti la baracca e non sarà certo nell'interesse della collettività, come non lo è mai stato, ma esclusivamente nel loro. Non cambierebbe molto da come già funziona. Bisogna pensare dunque a norme sul finanziamento ai pariti ben accorte per quanto riguarda il conflitto di interesse, norme a prova di bomba, che non possano essere aggirate da questa massa di criminali che ci ritroviamo come classe politica da oltre 20anni....
    • Leila Mariani Utente certificato 4 anni fa
      scusa se mi sono permessa di risponderti io, ti ho sentita sinceramente in ricerca.... concludo: La paura della classe politica e partitica di oggi è quella che sapendo bene di aver sciallaquato un patrimonio umano di fiducia e di lavoro volontario nel nome di un bisogno di monetizzare tutto il capitale disponibile, anche x la fondamentalmente pochezza dell'offerta e la proposta si era via via diluita e prostituita ad altri e oscuri interessi, sa benissimo di non poter tornare dalla gente a chiedere oerchè il loro operato politico ha fatto si che la gente capisse e si disinnamorasse e disilludendosi abbia mollato il proprio contributo in denaro e operativo e si sia dato unicamente ai propri interessi personali e famigliari tralasciando quelli collettivi che si esprimevano nel partito e nell'associativismo...lasciando la politica. Cioè la politica milionaria ha eliminato la politica volontaria che sorreggerva la politica della gente sostituendola con un istituzionalizzato e monolitico apparato
    • Leila Mariani Utente certificato 4 anni fa
      Comunque, parto un pò da lontano e mi aggancio all'attualità Ieri il ministro Barca ha detto che si dovrebbe suscitare l'interesse della gente per la politica e farla aggregare nei circoli di sezione.... Ho avuto un dejavou, un flash back, perchè il PD ha via via venduto tutto il suo patrimonio immobiliare per esempio come ha fatto da noi, per avidità dei suoi dirigenti, presumo o comunque per sorreggere un mostro mangia soldi che è diventato il partito, proprio perchè i delegati che tutto fanno ma nulla gratis, avevano bisogno di essere pagati e pagati con stipendi da manager Con le idee, le braccia e i materiali comprati si erano costruite anche le sezioni di partito....Col dettaglio che poi qualche anno fà per un cavillo legale sicuramente non impugnabile i dirigenti dell'ARCI si sono presentati e hanno trascinato i paesani costruttori di un ira di dio di sezione davanti al notaio hanno voluto la proprietà dell'immobile espropriando di fatto la cittadinanza da quel posto fatto e cotruito in trempi molto grami coi sacrifici (e non di opulenza avida come oggi) e si sono fatti fuori la sezione del partito..... Questo per rispondere a chi ha dubbi sulla possibilità di trovare fondi attorno alle idee giuste x cui è giusto unirsi, queste si troveranno sempre. La paura della classe politica e partitica di oggi è quella che sapendo bene di aver sciallaquato un patrimonio umano di fiducia e di lavoro volontario nel nome di un bisogno di monetizzare tutto il capitale disponibile, anche x la fondamentalmente pochezza dell'offerta e la proposta si era via via diluita e prostituita ad altri e oscuri interessi, sa benissimo di non poter tornare dalla gente a chiedere oerchè il loro operato politico ha fatto si che la gente capisse e si disinnamorasse e disilludendosi abbia mollato il proprio contributo in denaro e operativo e si sia dato unicamente ai propri interessi personali e famigliari tralasciando quelli collettivi che si esprimevano nel partito e nell'associativismo...
    • Leila Mariani Utente certificato 4 anni fa
      SCUSA HO SBAGLIATO A CLICCARE SU SEGNALA COMMNETO INAPPROPRIATO!!!
  • stedo54 4 anni fa
    Meglio vivere per un'utopia che in un paese di ladri, malfattori e accattoni della politica. Peccato, cara Laura Boldrini, hai perso una buona occasione per tacere.
  • Emanuela I. Utente certificato 4 anni fa
    Ma di un piano agevolato di rientro delle industrie occidentali dall'Oriente in occidente nessuno ne parla? Se non rientrano le industrie delocalizzate la crisi non finirà mai!
    • emi m. Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione se posso permettermi di darti del tu ieri in una trasmissione han nominato diego della valle come un papabile presidente--- presidente.?!? è stato il primo a portare le sue aziende all estero vogliono stare all estero? tutti da marchionne alla marciagaglia allo stesso della valle e altri e,vogliono vendere i loro prodotti in italia,i prodotti fatti all estero per mercato italiano li tassassero del 50%, con gli utili si pagherebbe la cassa integrazione o altrimenti nisba
  • Andrea Costa 4 anni fa
    Eccola la Boldrini, il "volto del cambiamento"... E questo sarebbe un esempio della "Terza Repubblica" di Ivan Bersani?
  • emi m. Utente certificato 4 anni fa
    LA BOLDRINI è UN OTTIMA PERSONA ma sta prendendo la piega di chi arriva ad una carica ...si SIEDE...E DIMENTICA cosa faceva prima ... nelle sua regione c è gente che soppravvive elemosinando fino ad arrivare al suicidio ( vedi servizio pubbilco) è la malattia di chi arriva in montecitorio si siedono dietro compenso lauto ,è poi difficle rinunciare ai tanti privilegi e far finta di tagliarsi i privilegi, ma gli stipendi no, finchè ci saranno quelle figure che la tele i giornali mettono e si fan vedere con la complicità degli editori, sembrano i padroni dell italia che c***o mi interessa d alema che si incontra renzi il quale è risentito perchè è escluso dalla nomina del presidente schifani che parla in televisione difendendo napolitano e cosi via , o come quel economista che dice che dimezzare gli stipendi e i parlamentari i l risparmio sarebbe insignificante ma non bisogna fermarsi a quello è il sistema che la politica da da esempio, se la politica da l esempio dove rinucia a rimborsi elettorali ai privilegi al dimezzamento dei parlamentari a mettere un tetto alle super pensioni al controllo degli stipendi dei manager e dirigenti alle cariche dell esercito ai consigli regionali provinciali a spese militari e vediamo poi se cè un risparmio o no
  • mariano brandoli 4 anni fa
    la politica costa, ma è intollerabile che in italia costi un multiplo di quello che costa a nazioni come Germania, Francia ed Inghilterra. Se la Boldrini è montata alla svelta sul carro di quelli che credono abbiamo tutti scritto giocondo in fronte, si accomodi pure. Un'altra che appena seduta sulla poltrona non capisce più in che mondo viviamo, lei compresa. Altrimenti rettifichi e dica ho sbagliato, parola magica che nessun politico conosce.
  • ciro salvati 4 anni fa
    Non siete all'altezza di quegli stipendi e o finanziamenti.Purtroppo Sig. Boldrini,voi non vi rendete conto di quanto possiate essere poco credibili e non all'altezza dei ruoli che ricoprite,per l'amor di Dio,ci sarà anche qualche mosca bianca,ma purtroppo impossibilitata nel volare libera,perchè infangati in un letame culturale,sociale e professionale che ormai ha attanagliato il vostro spirito,avete perso il contatto con l'anima,siete cupi.Le nostre anime si ribellano,non vogliamo più vivere con voi.Non siete più i nostri fratelli,o per meglio,vi siete eclissati,non ci raggiungete,non volete farlo,noi preghiamo per voi,affinche' ritroviate la strada.Poi sarete perdonati,perchè il perdono è divino,e noi che stiamo lì a sopportare il dolore che ci fate, siamo divini.
  • TheBegi 4 anni fa
    è proprio vero, questa gente si dimentica che la vera politica si fa' perchè si crede in un ideale, senza fini di lucro. come annusano il profumo di soldi vanno fuori di testa..... poveri noi... M5S facciamogli vedere che è possibile fare politica senza essere di peso alla comunità
  • Arrigo Garipoli Utente certificato 4 anni fa
    Ma chi cazzo e la Boldrini , possibile che miss nessuno di colpo possa parlare a nome degli italiani, chi cazzo la votata quella , nessuno, Grazie Grillo hai contribuito a questo circo di personaggi creati per facciata di partito a risposta delle tue iniziative , Grasso poi e direttamente collegabile al movimento 5 stelle, Complimenti devo dire che sei riuscito a tirarti la zappa sui piedi da solo del tuo Orto con vista mare, ma quello che mi sconcerta e che pubblichi le tue colpe sul tuo Blog ,BELIN che t'anega
  • giuseppe perna Utente certificato 4 anni fa
    Il dio denaro, non si lascia!!!! Il denaro è l'unico potere che gli è rimasto!!!!!!
  • antonio schiavinotto Utente certificato 4 anni fa
    -NON VEDO L'ORA CHE LA BOLDRINI VADA A FARE L'INFERMIERA IN UN OSPEDALE PER ANZIANI ITALIANI E SPORCARSI LE MANI CON IL SUDORE DELLA FRONTE GLI AUGURO DI CUORE QUESTA SUA NUOVA PROFFESSIONE!!!
    • antonio schiavinotto Utente certificato 4 anni fa
      siete comunisti borghesi come la blodrini paragonabili a POLPOT I PIU PERICOLOSI!!!!IL VOSTRO LIVELLO DI EDUCAZIONE CIVICA SI ESPRIME CON I VOSTRI COMMENTI E QUESTO VI IDENTIFICA!!!
    • Salvo B. Utente certificato 4 anni fa
      Toh ... è tornato il comunistoide pazzoide che ci vuole prendere a legnate e affogare in laguna. Ancora in giro stai fascista rosso? ;)
    • Francesco B. Utente certificato 4 anni fa
      E'quello che ha fatto prima di diventare Presidente eh
  • stefano_ 0 Utente certificato 4 anni fa
    Beppe sei sempre il solito stronzo. Strumentalizzi ogni cosa. Ogni cosa. Tieniti il tuo delirio di onnipotenza e vattene affanculo! Proprio tu parli. Tu che sputi nel piatto dove mangi. Tu che hai goduto dei condoni e chiamo psiconano il tuo benefattore...andatevene affanculo! DAI MILIARDARI COME TE E COME LUI NON ARRIVERA' MAI NULLA DI BUONO!
    • stefano_ 0 Utente certificato 4 anni fa
      Claudio ma che cazzo dici? li ha uccisi lei? lei aveva i poteri per fermarli? ma colleghi il cervello prima di scrivere o è uno degli optional che hai deciso di non sfruttare???? Dai, sei ridicolo! La Boldrini almeno ha dalla sua il fatto di aver lavorato nelle peggiori zone di guerra a stretto contatto con i fuggitivi...dai da bravi. Le cose o si sanno o si tace. I nostri grillini si sono già presi 11.000 euro a testa per non far nulla se non 3 DDL, utili per le persone, ma inutili per il Paese.
    • Arrigo Garipoli Utente certificato 4 anni fa
      Quei morti sono imputabili anche agli attacchi di Grillo ai pensionati e statali come zoccolo duro avverso al cambiamento più volte dichiarato nel blog, non ce nessuna differenza tra l ipocrita Boldrini e Grillo
    • natacha z. Utente certificato 4 anni fa
      ... invece da tutti gli altri che hanno parlato bene e razzolato male per decenni è arrivato qualcosa di buono? A si scusa, forse si: ti hanno fatto credere (prendendoti per il culo) di stare dalla parte del popolo scimmiottando un'ideologia (difendere il popolo ed i più bisognosi) che nelle loro mani è diventata solo utopia.
    • claudio cmarda 4 anni fa
      buffone cosa strumentalizza beppe, e la boldrini che va ai funerali di 3 persone disperate cosa fa? le lacrime di coccodrillo , prima ti dicono che ce la crisi e che non possono farci nulla e poi vanno ai funerali, come la mafia che prima ti uccide e poi viene al tuo funerale a dare un po'di soldi a familiari
  • Andrea Zanella Utente certificato 4 anni fa
    Non badate alla Boldrini, lei è ricca sfondata e campa sui poveri, più poveri ci sono, più lei è ricca.
    • elisabetta s. Utente certificato 4 anni fa
      rispondo ad alessandro cirone....su wikipedia della boldrini e sue origini è scritto quanto copio e incollo....Figlia di un avvocato e di un'insegnante di arte[2] e antiquaria,[3] cresce nelle campagne vicino a Jesi in provincia di Ancona assieme a tre fratelli e una sorella[3] minori,[4][5] coi quali frequenta la scuola rurale[3] finché l'intera famiglia si trasferisce a Jesi dove lei consegue la maturità al liceo classico.[4][6] Subito dopo il diploma, nel 1981 va a lavorare in Venezuela in un'azienda di riso e poi intraprende un viaggio per tutta l'America centrale.[7] Da quell'estate, durante gli anni universitari dedica sei mesi a studiare e dare esami e gli altri sei a viaggiare.[3] Si laurea in Giurisprudenza presso la Sapienza Università di Roma nel 1985 con una tesi (voto 110) sul diritto di cronaca.[7] Allo stesso tempo, dal gennaio '83 al dicembre '86[6] lavora di sera per l'Agenzia Italiana Stampa e Emigrazione (AISE).[7] Giornalista pubblicista dal 2 dicembre 1986,[8] tra il febbraio '87 e l'agosto '88 è impiegata alla Rai con contratti a tempo determinato in vari programmi televisivi e radiofonici, partecipando alla produzione degli stessi e alla stesura dei testi[6]. E' stata sposata con il giornalista Luca Nicosia, da cui ha avuto una figlia[9].
    • natacha z. Utente certificato 4 anni fa
      Scusa Cirone ti risulta che in Italia va avanti professionalmente chi ha studiato con dedizione? Forse hai vissuto in qualche altro Paese dove premiano un sistema meritocratico.. O forse vivi in Italia ma sei un pochino alienato da tutto il sistema?
    • antonio schiavinotto Utente certificato 4 anni fa
      HAI RAGIONE PURTROPPO MOLTISSIME PERSONE SCRIVONO SENZA ESSERE INFORMATI,QUESTI SONO DEI OCCUPA POLTRONE A TRADIMENTO SOLO SCOPO IL LORO LAUTO STIPENDIO...CON QUESTI E QUELLI DI PRIMA PER IL RESTO BASTA ASPETTARE FINO AL FALLIMENTO DELLA REPUBBLICA ITALIANA!!!!!
    • Alessandro Cirone 4 anni fa
      Invece Grillo è un povero orfanello ;-). Intanto non credo che la Boldrini sia ricca sfondata ma benestante per via delle sue capacità e della sua carriera, non ci trovo nulla di male (vi ricordate quando la mamma vi diceva "studia, studia" ) e poi quello che voleva dire ma che viene ovviamente ritagliato e strumentalizzato tanto per fare un po di propaganda/feccia tipica del m5s, è che non si può pensare che l'unico modo di fare politica é votare chi promette piu tagli perche comunque quei tagli (che vanno fatti per carità) non sono che una goccia in un mare di debito e comunque non sono la ricetta per salvare il paese
  • Spinella fulvio 4 anni fa
    Il partito e' giusto che venga finanziato, Dai suoi tesserati. La boldrini comincia a dare segni di squilibrio, non dimentichiamoci che non piu' tardi di settimana scorsa, ha promesso le case popolari agli zingari. Mentre i nostri terremotati in tenda pagano anche i sovvenzionamenti pubblici.
  • natacha z. Utente certificato 4 anni fa
    ... a parte che nessun ha parlato nè proposto prestazioni politiche gratuite.. semmai uno stipendio giusto. Una appena entrata e già da mandare a casa ... Trovata originale quella di voler convincere ancora gli italiani che tutti i soldi e benefit che percepiscono sono giustificati dal loro grande impegno e responsabilità: certo che se fosse commisurati ai danni che fanno sicuramente potrebbero ritenersi stipendi congrui.
  • ROBERTO CORAZZA 4 anni fa
    La cittadina Laura Boldrini dovrebbe chiarire se invece per il resto della società và bene essere oggetto solo di una competizione tra chi taglia di più i costi? Come al silito due pesi e due misure.
  • Bruno romano 4 anni fa
    Fuori dai c........ Vai Beppe andiamo avanti
  • giovanni . Utente certificato 4 anni fa
    I COSTI DELLA POLITICA E LA BOLDRINI La signora Boldrini parla come se in Italia i politici fossero attenti e parsimoniosi come gli svedesi. Il punto è, cara signora Boldrini, che l'italia è un paese che va rifondato, si deve ripartire da zero. I finanziamenti pubblici alla politica devono ripartire da zero. Fra qualche decina d'anni quando nei partiti ci saranno di nuovo persone oneste e chi ruba verrà messo senza alcun indugio in galera allora dei finanziamenti se ne potrà riparlare.
  • Alessio Carnevali Utente certificato 4 anni fa
    zero finanziamenti pubblici,stipendi bloccati a 2500 euro piu 2000 euro per assumere portaborse tramite concorso pubblico e affitti-spese. minchia che cosa negativa.....bleah....
  • Pierluigi Di Baccio 4 anni fa
    Probabilmente, prima di vomitare insulti (come se insultare tutto e tutti fosse una modalità seria di fare politica) bisognerebbe che molti si fermassero a riflettere sul concetto di "utopia negativa". Pensare che si possa esercitare l'arte della politica (sì, è un'arte e riguarda tutti i cittadini, nel momento in cui si occupano della cosa pubblica) senza tenere in alcun conto il fattore "denaro" è utopico (io direi stupido, ma va beh...). Almeno così è nella nostra società, dove tutto è monetizzato, tutto. Mettere sullo stesso piano lo spontaneismo del volontariato che dedica qualche giorno all'anno del suo tempo per impegnarsi in un qualche tipo di attività politica e il PROFESSIONISMO che esige il ruolo di parlamentare o ministro o altra carica istituzionale è una sonora idiozia. Ovviamente ci devono essere regole chiare, di buon senso e controlli reali e pene adeguate per chi non rispetta le norme. Ma la politica "a gratis" è pure "fuffa". E non facciamoci abbindolare, il punto non è quello dei rimborsi elettorali, che sono una sonora sciocchezza per come sono in vigore in Italia, che vadano profondamente riformati è pacifico, il punto è avere una politica di qualità e il cui finanziamento garantisca trasparenza ed equità (ovvero pari condizioni di accesso per tutti i cittadini, che significa che debbano poter fare politica anche coloro che non hanno amici ricchi o anche solo la una capacità mediatica preesistente che gli consenta di raccattare contributi da un gran numero di persone).
    • raffaele cannavacciuolo (lele28) Utente certificato 4 anni fa
      nel sistema attuale vedi gente povera che va a fare politica? eppure i finanziamenti ci sono, com'è che non è garantito a tutti l'effettivo potere di fare politica? forse c'è qualcos'altro sotto e, sono sicuro, che se non arrivassero soldi da spartire, uscirebbe tutto fuori, proprio come gli stronzi che tornano sempre a galla
    • giovanni . Utente certificato 4 anni fa
      Caro ragazzo, il punto è il contesto. Si proprio il contesto. Così come è messa la politica italiana i finanziamenti pubblici non se li merita. Quando si farà un totale capovolgimento della cosa pubblica dove il merito e l'onestà saranno i fulcri della vera politica allora si potrà parlare di finanziamento pubblico. Questa meta però per il popolo italiano è, questa si, un'utopia
  • vito miglio Utente certificato 4 anni fa
    pienamente d'accordo con la Boldrini anche perchè mi sembra che il M5S non stia in parlamento GRATIS!!!!
    • natacha z. Utente certificato 4 anni fa
      certamente non gratis e neanche sarebbe giusto... ma di sicuro non percepiscono quella che fino ad oggi hanno intascato i politici..
  • Alfredo Hamill Utente certificato 4 anni fa
    Ormai mi ha ampiamente delusa la Boldrini. Proprio filo-partitico, purtroppo. Anche al Senato, era meglio la Capacchione, neo-senatrice anti-mafia, come presidente, anziché Grasso.
  • elisabetta s. Utente certificato 4 anni fa
    boldrini ti sei fatta comperare pure te che delusione .... anzi già avevi deluso quando hai affermato che non ti eri resa conto di quanta povertà c'è anche in italia .... tu che ti occupavi dei poveri nel mondo.....ma dove vivi??? pensi che tutti gli italiani vivono come te???? che tutti gli italiani si possono permettere di far studiare i propri figli a londra???? sparati che fai meglio.....anzi fareste meglio a spararvi tutti .......forza Grillo
  • americo a. Utente certificato 4 anni fa
    Pezzi di idioti senza patente. Senza un contributo pubblico al servizio politico dei cittadini a dedicarsi alla politica potrebbero essere solo quelli che dispongono di soldi da spendere. Volete forse essere governati da banchieri, industriali, lobby di pressione, cordate di ignoti, fondazioni eccetera? Se il contributo è eccessivo mica bisogna cancellarlo bisognerà dargli un misura una scadenza un regime di regole utili alloscopo. Il motivo per cui i parlamentari e i partiti vengono finanziati è per permettere a operai contadini disoccupati pensionati precari giovani eccetera a poter partecipare alla politica che non può non avere i suoi costi dato che si basa sulla comunicazione e la comunicazione costa ,,, o no??? Grillini giacobini senza discernimento
    • Sabino Alvino 4 anni fa
      Perché quelli che ci governano da venti anni chi sono? Di quali caste fanno parte? Apri gli occhi e non definire idiota chi li ha già aperti.
    • Frank S. Utente certificato 4 anni fa
      Credo che nella tua testa ci sia un po di confusione, hai mai visto contadini o operai in parlamento? Ti rispondo io no e se lo sono stati in passato si sono subito convertiti al magna magna partitico, tutti coloro che in questi 30 anni sono entrati in politica hanno cercato di mangiare e basta!!!
    • Andrea Rossi 4 anni fa
      1) non insultare. 2) l'attuale sistema di sovvenzionamento pubblico già consente alle cosidddette lobby di entrare e fare la voce grossa. Guardati chi ha finanziato la campagna di Renzi. Il finanziamento pubblico (o meglio il rimborso) non impedisce l'innescarsi di questi meccanismi perversi. Il modello 5s dimostra che l'autofinanziamento è possibile, non solo, ma si possono prevedere delle procedure di trasparenza anche per i donatori con tetti massimi alle singole donazioni. 3) guardati come hanno speso i soldi pubblici questi politicanti da strapazzo, matrimoni, cartucce da caccia, forniture di red bull, festini.
    • Gian P. Utente certificato 4 anni fa
      Visto che esordisci insultando la platea, forse non meriteresti una risposta "ragionata". Ma per me, tu puoi essere o ingenuo o in malafede. Nella prima ipotesi, quando dici se vogliamo essere governati da banchieri c, prova a riflettere sul fatto che con tutto il finanziamento pubblico, SIAMO governati da banchieri e soci. Quando affermi che i partiti mungono soldi dallo Stato per permettere a contadini, operai, disoccupati di far politica... beh, davvero non trovo parole per risponderti! Sei di una ingenuità disarmante, che Dio ti conservi! ...Ah, se invece è valida l'ipotesi della malafede, non tener conto di quel che ti ho detto! E buona giornata!
    • Daniele Buscioni 4 anni fa
      mai sentito parlare di "conflitto di interessi"? Mai realizzato che proprio i partiti che voti hanno fatto di tutto in questi anni per non realizzarlo?
  • Giuseppe Scaglione 4 anni fa
    "come se il confronto tra le posizioni, l'approfondimento anche faticoso dei problemi, fosse una permanente dissipazione di tempo e di denaro". SARA' VERO, SARA' FALSO.Non so, ma quando ho il dispiacere di sentirmi (per poco) una seduta del Consiglio Comunale della mia città penso con rammarico che molte discussioni da Bar siano intellettualmente di gran lunga superiori. Un'idea: considerato che i Comuni d'Italia sono oltre ottomila, ridurre le rapprentanza politica a livello comunale provinciale e regionale come si sta cercando di fare in parlamento non credo che sia un'idea campata in aria. Porterebbe un notevole risparmio.
  • Elisa . Utente certificato 4 anni fa
    E' evidente che la Boldrini è stata rimessa in riga. I partiti pensavano che bastasse tagliare il 30% di non si sa che, e tutti sisarebbero acquietati. Inoltre, non mi sembra che qualcuno abbia chiesto di lavorare gratis. Ma solo di avere stipendi più in linea con quelli nazionali. E non rubare rimborsi. E non sprecare denaro e regalare poltrone. La nostra politica costa troppo in assoluto, figuriamoci rispetto a ciò che fa. Quando lavoreranno bene e l'Italia starà bene, potranno riaumentarsi gli stipendi. Ora hanno chiesto lascrime e sangue ai cittadini, lo facciano anche loro. Quello che sembrano non voler capire è che la politica non è solo numeri, ma giustizia ed equità. Non ce ne sono per nessuno, comincino loro, poi vediamo.
  • vittorio ferraresi Utente certificato 4 anni fa
    Signora Boldrini!!! chiarisca cosa intende!!!! Non amo il turpiloquio ma lascio a Lei ed alla Sua fantasia il compito di individuare le dolci parole che il mio cervello sta elaborando. Provi a verificare come sono usati i nostri soldi. Creme di bellezza mutandine cene faraoniche viaggi in mondi per pochi appartamenti ed altro. Ho 73 anni per evitare di licenziare ho venduto tutto ed utilizzato la pensione e Lei fa discorsi di questo genere? Sparisca insieme con tutta la risma di suoi pari prima che gli italiani ripetano quanto successo a Piazzale Loreto ma su larga scala. SI VERGOGNI Ridurre le spese è il dovere di ciascun sano padre di famiglia in momenti difficili come questo. Lei si macchia delle stesse criminali azioni perpetrate contro il popolo Italiano persino dal Presidente Napolitano che in un grave momento siè aumentato lo stipendio VERGOGNA!!!!!!!
  • Jorge Corona Utente certificato 4 anni fa
    Viene da chiedersi come alcuni abitanti (cittadini è un termine che gli sta troppo grande) di un Paese che si reputa "la culla della civiltà" possano approvare simili personaggi e persino rispecchiarsi in essi. L'unica "utopia negativa" che si vede sull'orizzonte è quella dove loro continuano a governarci, ma non si farà realtà, il conto alla rovescia è già cominciato.
  • CLICCAMI 4 anni fa
    CLICCAMI
  • Alberto D. Utente certificato 4 anni fa
    Interessante sapere ancora che la Politica è un peso per gli Italiani. Cari Politici vuoi state vivendo sulle spalle di tutti noi. Consideriamo la Camera e il Senato come consorzi che suddividono i costi ripartiti tra i consorziati. I consorziati sono tutti i 60 mln di italiani che contribuiscono con le quote (tasse). Però se i costi da ripartire sono maggiori rispetto all'entrate e il consiglio amministrativo dovrebbe ridurre il costo del consorzio (costo dello stato) e quadrare i conti per una volta per tutti. Certo lo fanno tutti gli italiani, perchè non dovrebbero farlo loro. Ricordiamo che lo Stato Italiano è in perdita da quando è stato costituito. Lavora sempre con i soldi in prestito garante di questa impresa è la popolazione. Quindi cara Boldrini quando una azienda non ha i soldi tagli i costi se vuole andare avanti. Avete troppe pretese ma è facile vivere così come un parassita. Cari Italiani i soldi ci sono, diamo troppo a questo stato e loro lo fanno sparire!!
  • Carlo L. Utente certificato 4 anni fa
    Una UTOPIA? Boldrini vai a fare in culo, tu e quella massa di cialtroni incapaci arricchiti sulle spalle nostre che sei costretta a difendere!
  • Fabio C. Utente certificato 4 anni fa
    Sono al 100% d'accordo con la Boldrini da cui mi sento degnamente rappresentato
    • Marco Mongelli Utente certificato 4 anni fa
      Credo che oltre a sentirsi degnamente rappresentato, sia anche, in qualche modo, indegnamente retribuito! La mia sensazione è questa, altrimenti lei non vive in Italia!!!
    • vittorio ferraresi Utente certificato 4 anni fa
      spero vivamente che tu stia scherzando.Ho difficoltà da tempo a sorridere.
  • alberto paci Utente certificato 4 anni fa
    Debiti fiscali, saltano i limiti al pignoramento: Equitalia potrebbe prendersi l'intero stipendio. Ecco dove prendono i soldi per campare sulle nostre spalle , spendono e spandono , il conto lo paghiamo sempre noi.........
  • simona . Utente certificato 4 anni fa
    mio Dio quante ne dobbiamo sentire ancora !!!!!! vergogna !!!!!
  • E.I. 4 anni fa
    La sig.ra Boldrini appartiene a quella sinistra che considera la politica non come servizio ma come potere, per il quale occorre la organizzazione che Berlusconi ebbe a definire "MACCHINA DA GUERRA". Si pensi alle migliaia di sedi dei partiti sparse in ogni centro abitato di tutta Italia, con i costi che questo genere di organizzazione comporta. Ovvio quindi che se ai carri armati togli il carburante la macchina non funzionerà e la guerra e' persa in partenza. L'assurdo e' che si chiede ai Cittadini di sopportare l'enorme costo dell'organizzazione necessaria a tosarli e farli tosare. MANDIAMOLI TUTTI A CASA E RESTITUIAMO ALLA POLITICA LA SUA FUNZIONE DI SERVIZIO. Così anche i funzionari adibiti all'esercizio materiale delle altre funzioni pubbliche indispensabili alla democrazia (Giudici compresi), comprenderanno che tutte le funzioni pubbliche sono solo servizio e non potere.
  • Carlo Asti 4 anni fa
    Siamo alle solite
  • luca Tegoni Utente certificato 4 anni fa
    la BOLDRINI LA VEDO BENE IN UN LOCALE LAP DANCE.. non a caso l'hanno contestata a Civitanova Marche ma lei non si è accorta di nulla.... CHE SCHIFO,VERGOGNATEVI PARASSITI,IL VOSTRO TEMPO E' FINITO
    • Gian P. Utente certificato 4 anni fa
      Ehi, Fabio, completamente disinteressato, eh? La Boldrini appartiene alla casta da sempre. Ti hanno mai chiamato dal governo per proporti un incarico all'Onu? Noi le abbiamo mantenuto la dolce vita, cosa ne può sapere, poverina, nn arrivare alla fin del mese...
    • Fabio C. Utente certificato 4 anni fa
      le troie berlusconiane che hai votato negli anni le vedrei bene su un palo di lap dance (anzi ci sono già) ma quando parli della Boldrini e di tutte le donne come lei sciacquati la bocca maschilista
  • Giovanni P Utente certificato 4 anni fa
    La Boldrini è parte della casta, cosa volete che dica! Castaioli come lei dovrebbero provare a lavorare in una manifattura per un mese, rispettando gli orari di lavoro e tutto il resto. Grande Beppe toglici le loro facce di mezzo !!!!
  • Stefano D. 4 anni fa
    Sovvenzionamento privato ai partiti è micro donazione per il partito che ha nel micro (singolo cittadino) la sua base ... se esiste. È lobby per gli altri partiti. Solo per dire di fare attenzione a non "demonizzare" determinate scelte: pro e contro (non bianco e nero).
  • alessandro vignoli Utente certificato 4 anni fa
    Ma che cosa vi aspettavate dalla Boldrini una che è vissuta tutta la vita grazie alla politica e allo stipendio che gli abbiamo pagato noi cittadini con le nostre tasse , ancora non sono riuscito a sapere l'importo dello stipendio della Boldrini percepito per aiutare gli ultimi chilo sa?
  • Gian A Utente certificato 4 anni fa
    Sono ragionamenti simili che evidenziano sempre più che queste persone hanno perso il senso della misura. E se lo hanno perso per i loro interessi, possiamo pensare che siano in grado di avere senso della misura per gli altri? Per i cittadini? Ridurre i costi lo considerano "gratis".... una cifra ragionevole non esiste?
  • Gian P. Utente certificato 4 anni fa
    Post scriptum Fra l'altro, la Boldrini è una che è sempre campata col grano pubblico pagato da noi miserevoli esseri di serie B. A voi è mai successo, fra le mille domande di lavoro che, come me, avrete inviato in giro, che vi chiamassero dal governo per dirvi: "stiamo cercando proprio te per un incarico all'Onu"? Quella è la serie A delle umane genti. E noi dovremmo votare o entusiamarci per simili elementi? Mandiamoli a casa TUTTI!!!
  • Salvatore 4 anni fa
    La Boldrini non ha nessun diritto a fare quella dichiarazione.Solo perchè ha lavorato all'ONU(e sappiamo benissimo che per entrare non è semplice e non si entra per merito ma per amicizia)ed è stata vicino agli ultimi,la signora purtroppo non so che significa arrivare a fine mese,non sa che cosa significa fare un pubblico concorso o una selezione per un posto di lavoro.E' stata messa li nel posto che occupava dagli stessi politici che l'hanno votato come presidente della camera quindi non è la persona piu indicata per fare morali e insegnare a vivere gli italiani.Hanno fatto bene i Marchigiani a contestarla tu non puoi andare alla cerimonia funebre in pompa magna con scorta auto etc. lo avrebbero gradito molto di piu i cittadini se fosse arrivata in pulman oppure in treno o con la sua macchina privata. Questa gente non ha ancora capito niente di quello che i cittadini vogliono,queste persone non hanno capito che per loro è finita.
    • Salvatore 4 anni fa
      Caro Fabio.C di Bologna , il cervello è ben acceso malgrado gli orrori ortografici le posso garantire che è ben acceso.La Signora Presidente della Camera non HA LA MINIMA IDEA DI CHE SIGNIFICA ARRIVARE A FINE MESE L'HANNO PRESA DA DOVE ERA E' ASSUNTA ALL'ONU SENZA NESSUN CONCORSO PUBBLICO LI SI ENTRA SOLO PERCHE' SI E' CITTADINI DI SERIE A non poveracci come tutti gli italiani che stanno perdendo il lavoro grazie a questa gente incapace. La sign.ra E' STATA ELETTA DAGLI STESSI CHE GLI HANNO DATO IL POSTO ALL'ONU altrimenti il suo contributo al partito come fa a darlo?????Moltissimi iscritti ai vari sindacati hanno ritirato la DELEGA perchè quelle 20€ al mese pesano su un bilancia familiare.....Quindi prima di parlare del cervello degli altri USI IL SUO. SALUTI
    • Fabio C. Utente certificato 4 anni fa
      La Boldrini non ha nessun diritto a fare quella dichiarazione è stata vicino agli ultimi,la signora purtroppo non sa che significa arrivare a fine mese ok si vede che è mattina presto e il cervello ancora non si è acceso
    • Gian P. Utente certificato 4 anni fa
      ci siamo incrociati a scrivere le stesse ragioni :-)
  • marcello archia Utente certificato 4 anni fa
    Leggo commenti di stupore, delusione se non di indignazione per le dichiarazioni del Presidente della Camera e mi stupisco io per quanta ingenuità e poca memoria esista. Ma vi siete dimenticati come c'è arrivata la Boldrini li dov'è? Chi ce l'ha messa? Pensate che sia uno spirito libero, autonomo e nobile? Allora non avete capito nulla dei meccanismi della politica.
    • natacha z. Utente certificato 4 anni fa
      aggiunto che forse non hanno capito nulla del "sistema Italia": dove lavora chi conosce, dove va avanti chi è sponsorizzato, dove i meriti non contano. Altrimenti come saremmo potuti finire in questo stato pietoso con classi dirigente, politici ed a cascata amministratori, collaboratori ed anche semplici impiegati, che gestiscono con spocchia ed ingnoranza ma senza capacità il proprio lavoro?
    • Gian P. Utente certificato 4 anni fa
      Quoto e ti voto!
  • Gian P. Utente certificato 4 anni fa
    Boldrini, Grasso... volti nuovi... società politica... Ma che si aspettavano i più ingenui fra noi? Può venire qualcosa di buono dal Pd detto meno elle? E' sciocco e infantile aspettarsi soluzioni dai politicanti. L'entusiasmo e gli applausi con cui sono stati accolti da parlamentari 5 stelle i nuovi presidenti delle camere ci deve far riflettere. Serriamo le fila e mettiamoci bene in testa che soltanto spazzando via tutta la classe dirigente per intero, possiamo cominciare la ricostruzione morale e fisica della nazione. E attenti anche a facili entusiasmi per certi nomi di candidati al Colle troppo in odore di massoneria!
  • Alessandro Saccavino 4 anni fa
    Va da sé che se si sono tagliati lo stipendio da qualche parte questi soldi li devono pure recuperare da qualche parte, altrimenti come possono dare aiuto a Rom, immigrati clandestini e così via...e agli Italiani alla canna del gas invece una bella Tarsu, un punto di IVA, l'IMU e non mi sorprenderebbe se con il nuovo anno arrivasse pure l'aumento del canone RAI. Gente sporca, vergogna della Nazione, altro che fuori dal Parlamento, in esilio forzato senza diritto a rientrare in Italia! Tanto se ne vanno alle Cook o alle Bermuda con i nostri soldi! Non ci faranno mai fare un governo, ma almeno continuiamo a far sapere agli Italiani chi sono questi ladri autorizzati!
  • brunello luigi 4 anni fa
    La Boldrini è stata votata dai partiti, perché ha garantito agli stessi suoi elettori, che lotterà per mantenere i rimborsi elettorali ed i privilegi dei politici, non è molto difficile capirlo.....
  • Marco Effe 4 anni fa
    Caro Beppe, se i nostri politici (voi compresi) riusciste a risolvere i problemi della mia azienda, del lavoro, della pressione fiscale, del welfare, ecc, ecc. ven bengano i rimborsi elettorali e le pensioni d'oro. Creare un sistema di retribuzione per risultati raggiunti???
  • ANGELO V. Utente certificato 4 anni fa
    Certamente Boldrini, e il referendum che è stato fatto contro i rimborsi elettorali è troppo democratico per te?
  • carlo magni Utente certificato 4 anni fa
    MARIA PIA FANFANI La Boldrini ha parlato chiaro sin dall'inizio, a buon intenditore bastano poche parole, fa parte di un sistema mangia-soldi e se ne bea serenamente. Una piccola fetta del denaro che circola nella macchina dello stato viene messa a disposizione, attraverso le organizzazioni di volontariato, degli ultimi con scopo promozionale, lo fanno le dame della carità di turno, la Boldrini è una di queste, potremmo vederla come Maria Pia Fanfani. Non fa niente di male e non ha fatto mai niente di male ma non è di lei che c'è bisogno.
  • Carlo Scoglio Utente certificato 4 anni fa
    Perché queste frasi non le ha provate a dire a Civitanova Marche quando era ai funerali dei tre anziani che si sono suicidati per le loro condizioni economiche? Era solo questione di giorni ed infatti anche la Boldrini si rivela anch'essa una degna rappresentante della casta dei partiti che vuole mantenere ad ogni costo i propri privilegi e vivere parassitariamente alle spalle dei cittadini fregandosene dei problemi del Paese.
  • Ciro COZZOLINO 4 anni fa
    Ora si arriva a dire che la democrazia parlamentare e un balzello inutile... La democrazia costa. Di sicuro una dittatura militare e meno dispendiosa. Me un oligarchia... Beh!! Io ero scettico lo ammetto. Ma ora sono strenuamente convinto che il m5s sia l'unica forza di rappresentanza del popolo per il popolo col popolo. Preferisco andare a fondo per mia libera scelta che esserci portato da volontà altrui. Vi prego ora... Continuate a lottare per noi sulle barricate nella piazza della politica. Ci siete solo voi contro le forze di oppressione che ci hanno cacciato nella fogna. Grazie.
  • Ciro COZZOLINO 4 anni fa
    Faccio una confessione: ero delegato della filt-cgil. Per me quando il sindacato faceva sindacato era un vanto. Qualcosa da difendere all'antica stregua del comunista al bar: SCIACQUATI LA BOCCA QUANDO PARLI DEL PARTITO!!!... E invece poi la mia sigla mi ha deluso(con il cuore sono della FIOM, l'unica sigla che vedo combattiva per noi lavoratori!!). Facevo questa premessa per dire un conceto legato al post. In Italia si sta perpetrando da anni un piano accentratore dei poteri in un unico soggetto. Lo dissi in un intervento a un congresso. Dissi esattamente che il ricorso agli strumenti del DL e della fiducia blinda l'attività legislativa impropria del governo. Il governo ha in se il potere esecutivo. Mentre ovviamente quello legislativo spetta al parlamento rappresentativo del popolo sovrano una volta. In più era in atto, e lo è tuttora un piano piduista e forse più di infamare la magistratura e porvi controlli politici. Organo che per il nostro antico legislatore deteneva il terzo potere. Se poi ci mettiamo che il quarto e il quinto potere sono nelle mani dello stesso oligopolio, abbiamo un quadro di golpe. E
  • Gian Carlo Dalto 4 anni fa
    e questa è una di SEL (che dovrebbe essere la sinistra più "sinistra")....... alla faccia
    • natacha z. Utente certificato 4 anni fa
      la sinistra più sinistra è proprio quella ...
  • Julio De Liso Utente certificato 4 anni fa
    Come previsto questa boldrini non altro e che che la solita garantista del vecchio sistema da cui trae linfa. Serva da lezione ai vari buonisti che trovavano nella pulzella la misericordiosa donna di provvidenza. Essa e' nata, crescita, ha guadagnato cifre da capogiro nel sistema marcio ed ora si appresta come da natura umana a difenderlo. La rivoluzione e' un atto di cambiamento totale non di compromessi o buonismi. I beneficiari del marcio sistema non molleranno, noi neppure, attendo azioni piu' forti che l'occupazione delle camere per l'abbatttimento della casta e la rinascita. Pubblicare nomi politici indagati , con doppio incarico, evidenziare tutte le,proposte del M5S su scala nazionale ed internazionale usando i veri media internazionali. non deve essere data tregus devono sparire con i loro benefici e tornare il tutto senza pieta'.
  • Contarda Bellarosa 4 anni fa
    E' eviente che la Boldrini difende se stessa essendo parte della casta da tempo e quando sostiene che i costi della politica ci sono, ha ragione, peccato che i costi sostenuti dal popolo italiano non generino ricavi, ma solo altri costi ed altri ancora.
  • FABER C. Utente certificato 4 anni fa
    Io in generale a tutti i lavoratori pubblici, dai parlamentari ai semplici impiegati, li obbligherei a lavorare qualche mese sotto privato, 1000 euro per lavorare 9 ore a testa bassa senza straordinari, va la che gli passa la voglia di dire come sento dire a molti insegnanti, ecc ecc ma per 1500 devo impegnarmi a lavorare?
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    Certo non si può semplificare, bisogna porsi il problema di come evitare che la politica diventi una pratica possibile solo ai grandi capitali, ( Non dimentichiamo mai che siamo in Italia ) quindi, ci vogliono regole. Il concetto espresso dalla Boldrini però, alla luce di quello che la " politica " ( chiamiamola così per amor di paradosso )ha fatto in questo paese, nella migliore delle ipotesi appartiene ad un'idea romantica,nata dalla costituente, dopo la nascita della Repubblica Italiana che ancora doveva sperimentarsi. Oggi ( nella REALTA' ) le cose sono ben diverse. Se la sua non è malafede allora si tratta di " sopraggiunti limiti "
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Roberto, quando sento Bersani dire che i soldi servono per riuscire a far fare politica anche a chi non è ricco, mi scappa da ridere. Secondo me, che sono nativo degli anni 60, quando c'erano i film di Beppone e Don Camillo, si vedeva che i Comunisti, affrontavano sul campo il loro elettorato. Ora questi soldi a cosa servono? Renzi ha perso di non molto le primarie (buffonarie)andando come Grillo in giro con un camper coi contributi dei sostenitori, e adesso lo hanno anche escluso dai grandi elettori, perchè comincia ad essere insofferente al sistema pd, fatto di lungaggini, clientelismo, fumosità varie. D'Alema si è detto contrario alla sua esclusione, perchè teme che il popolo pd, si renda effettivamente conto di chi c'è ai vertici del loro partito. A cosa servono questi soldi? Finora sono serviti alle forze di sinistra per allontanarsi dalla gente, dal contatto con le realtà di tutti i giorni. Questa solo una spiegazione ideologica, perchè se ci aggiungiamo il discorso MPS e tutte le altre porcate a seguire il quadro diventa veramente scoraggiante. Dal PDL è logico aspettarsi tutto ciò, ma da chi dovrebbe essere predisposto a salvaguardare i rapporti tra chi comanda e chi opera alle sue dipendenze, è inaccettabile. I risultati sono sotto gli occhi di tutti. Sindacati collusi con la politica e i lavoratori, gli operai, i minatori, ecc. abbandonati a loro stessi. Che tristezza. C'è stato un referendum che ha sancito in maniera schiacciante il non finanziamento pubblico ai partiti ed è stato completamente ignorato. QUESTA NON E' DEMOCRAZIA.
  • fabio menin Utente certificato 4 anni fa
    Il tuo commento: "Avevo fiducia nella Boldrini, perché ha una storia di impegno a favore degli emigranti fuggiti dal dolore in Italia. in più viene da Sel, che è un partito con idee non vecchissime, ma comunque è un partito, cioè un'organizzazione che è entrata nel modo di gestire le cose dell'attuale sistema, che noi vogliamo completamente cambiare, sostituendolo con la democrazia partecipata. Vedo ora, che la Boldrini comincia ad adattarsi al modo di pensare della casta.e mi dispiace assai. Purtroppo aveva ed ha ragione Beppe Grillo i partiti attuali devono essere spazzati via, almeno tutti i loro gruppi dirigenti per mettere che persone nuove,. cittadini, controllati dal movimento disposti a fare politica senza arricchirsi o reclamare privilegi. Parlamentari disposti a tagliare seriamente i costi della politica. Questi, fino ad ora hanno avuto voce solo nel programma del M5S. E' la dura realtà, ma l'Italia oggi è questa. Perciò dico: cosa hanno combinato Pdl e pd meno elle gli italiani lo sanno già. L'unica alternativa seria complessiva e globale( cioè ha un progetto di società nuova) è il M5s, ci sono cose che possono essere migliorate anche nel m5s, ma è nei fatti l'unica alternativa vera. C'è un programma di società nuova basata su una maggiore partecipazione dei cittadini, su politiche sociali nuove di aiuto alla popolazione,su investimenti nella cultura( comprendendo anche il turismo nell'investimento culturale) e nell'ecologia gli unici settori da cui potremo nei prossimi venti anni aspettarci qualcosa di buono x il nostro paese.( già oggi il settore dell'economia verde è l'unico a non essere andato in crisi e a sfornare nuova occupazione anche nella crisi) Fuori da qui c'è il deserto di proposte serie. Il sistema industriale come lo abbiamo sin qui conosciuto, in Italia è morto o morente, ad opera innanzi tutto dei cinesi e della fuga dei capitali, ma c'è un'Italia da ricostruire sfruttando meglio le sue risorse e i suoi jolly( che nessun paese al mondo
  • Marco Pagliani 4 anni fa
    Gira che ti rigira,........Telloli'! Ci risiamo!
  • fabio menin 4 anni fa
    Avevo fiducia nella Boldrini, perché ha una storia di impegno a favore degli emigranti fuggiti dal dolore in Italia. in più viene da Sel, che è un partito con idee non vecchissime, ma comunque è un partito, cioè un'organizzazione che è entrata nel modo di gestire le cose dell'attuale sistema, che noi vogliamo completamente cambiare, sostituendolo con la democrazia partecipata. Vedo ora, che la Boldrini comincia ad adattarsi al modo di pensare della casta.e mi dispiace assai. Purtroppo aveva ed ha ragione Beppe Grillo i partiti attuali devono essere spazzati via, almeno tutti i loro gruppi dirigenti per mettere che persone nuove,. cittadini, controllati dal movimento disposti a fare politica senza arricchirsi o reclamare privilegi. Parlamentari disposti a tagliare seriamente i costi della politica. Questi, fino ad ora hanno avuto voce solo nel programma del M5S. E' la dura realtà, ma l'Italia oggi è questa. Perciò dico: cosa hanno combinato Pdl e pd meno elle gli italiani lo sanno già. L'unica alternativa seria complessiva e globale( cioè ha un progetto di società nuova) è il M5s, ci sono cose che possono essere migliorate anche nel m5s, ma è nei fatti l'unica alternativa vera. C'è un programma di società nuova basata su una maggiore partecipazione dei cittadini, su politiche sociali nuove di aiuto alla popolazione,su investimenti nella cultura( comprendendo anche il turismo nell'investimento culturale) e nell'ecologia gli unici settori da cui potremo nei prossimi venti anni aspettarci qualcosa di buono x il nostro paese.( già oggi il settore dell'economia verde è l'unico a non essere andato in crisi e a sfornare nuova occupazione anche nella crisi) Fuori da qui c'è il deserto di proposte serie. Il sistema industriale come lo abbiamo sin qui conosciuto, in Italia è morto o morente, ad opera innanzi tutto dei cinesi e della fuga dei capitali, ma c'è un'Italia da ricostruire sfruttando meglio le sue risorse e i suoi jolly( che nessun paese al mondo può vantare).
  • giovanni lanzetta (kompagno) Utente certificato 4 anni fa
    luridi anarchici ,siete la merda della boldrini ,lei i bambini li aiuta non li ammazza come grillo,sporco vigliacco lui e vivo x forza e saltato dall'auto x salvarsi ,lurido vigliacco ,sporchi anarchici fascisti non siete degni di appartenere alla razza umana,pulitevi la bocca con la creolina prima di nominare la boldrini,vi affogheremo nel vostro stesso sangue luridi anarchici fascisti ,sporchi merdaioli
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      Datti una calmata. Ai politici ( chi più chi meno ) non vengono riconosciute qualità tali da giustificare gli enormi costi a carico della collettività. Giudicando dal comportamento ( diffusi episodi di corruzione )e dai risultati( interessi personali o di bottega ) che questa classe politica ha ottenuto, la sua frase : " una banalità quella che fa i conti degli euro che si sprecherebbero in ogni seduta parlamentare, come se il confronto tra le posizioni, l'approfondimento anche faticoso dei problemi, fosse una permanente dissipazione di tempo e di denaro" le fa perdere molta credibilità. ciao
  • Yuri b 4 anni fa
    Questa signora ogni giorno che passa mi piace sempre meno... Va a civitanova e parla di vergogna a chiedere aiuto quando invece aiuto lo avevano chiesto ma nessuno se li ha filati... Signora boldrini le ricordo che il sindaco di civitanova e stato appoggiato anche dalla sua coalizione solo che in TV non lo dicono!!! gli unico che non chiedono aiuto agli assistenti sociali sono i giovani che hanno figli e hanno paura che glielo tolgano !!! La gente non ha più soldi per mangiare signora boldrini e lei che fa? Se ne frega altamente e rilascia ste dichiarazioni degne di un vero ladro... Ora capisco da che parti viene ma mi raccomando nasconda bene tutto perché il politometro porterà tutto a galla !!! Poi rideremo della sua povertà !!!
  • renato r. Utente certificato 4 anni fa
    vedi in che schifo di mondo viviamo: mi tocca pure dare ragione a porkezio per come ha definito suor boldrina! (spero sia la prima e ultima volta che darò ragione a un legaiolo)
  • renato r. Utente certificato 4 anni fa
    è sempre più vero che in italia tra i politicanti il più pulito ch'a la rogna: un'altra delusione
  • Rampelti skin Utente certificato 4 anni fa
    PENSI SIGNOR GRILLO CIO' CHE ACCADE ADESSO IN ITALIA NASCIA PRANDI L'HA PREVISTO 10 ANNI ORSONO. LA PRANDI E' D'ACCORDO CON LEI, I POLITICI DOVREBBERO ANDARE IN PENSIONE CON 1000, MASSIMO 2000 EURO AL MESE, COME NOI ITALIANI E COLORO CHE SEMBRANO ONESTI, LO SONO POICHE'NON LI ABBIAMO ANCORA SCOPERTI. NASCIA PRANDI SI E' PERMESSA DI DIRE 2-3 ANNI FA IN TELEVISIONE CHE L'ITALIA DIVENTERA' IL BORDELLO D'EUROPA. SIGNOR GRILLO PURTROPPO CI VANNO DI MEZZO LE PERSONE PER BENE CHE SGOBBANO ONESTAMENTE , I NOSTRI POLITICI NON PIANGONO PER COLORO CHE STANNO MORENDO DI FAME E INGIUSTIZIA PER COLPA LORO. SE VOLESSERO VERAMENTE COLLABORARE E AIUTARE IL NOSTRO PAESE DOVREBBERO PERCEPIRE, DA NORD A SUD, LA META'DEI LORO STIPENDI (COME MINIMO),DANDO L'ALTRA META' A COLORO CHE MUIONO DI FAME E LORO(I POLITICI) NON CREPEREBBERO CERTO DI INEDIA . I SOLDI CHE PERCEPITE DA DOVE ARRIVANO ? DA NOI LAVORATORI, OPERAI ,IMPIEGATI, IMPRESARI, IMPRENDITORI ETC. ETC., CHE HANNO STIPENDI APPENA SUFFICIENTI PER COMPRARSI UN PAIO DI SCARPE IN CENTRO. CON 1000 EURO COME SI FA A PAGARE TUTTE LE TASSE CHE CI ARRIVANO? EQUITALIA , IMU,GAS ,TELEFONO ? COME FA UN PENSIONATO ? DEVE X FORZA ANDARE A RUBARE E NON DOVETE CONDANNARLI SE AVETE COSCIENZA .NESSUNO ARRIVA OLTRE LA PRIMA SETTIMANA DEL MESE .E CHI HA IL MUTUO? I BAMBINI ? LA SCUOLA E TUTTO IL RESTO ? LO STATO CI HA TRUFFATO , NON E' VERO CHE 1000 EURO SONO 2 MILIONI DI LIRE , MAGARI LO FOSSERO !1000EURO NON SONO NEANCHE LE 200.000£ DI UNA VOLTA. SE 1000 EURO SONO 2 MILIONI DI LIRE , COME MAI NON CI SI PUO' PIU' COMPRARE UN VESTITO ALLA MODA ?? QUELLO CHE HANNO FATTO FINORA LO FARANNO ANCHE IN FUTURO, GRILLO LEI HA RAGIONE , DEVONO ANFDARE A CASA TUTTI , GIRA E RIGIRA , SONO SEMPRE GLI STESSI CHE TRUFFANO IL NOSTRO PAESE E COLORO CHE SONO ONESTI .
  • Marco M. 4 anni fa
    Caro Beppe, ci spiegheresti gentilmente com'è possibile che i costi della politica italiana (annuali? decennali? non è dato sapersi) siano 16 miliardi in più che in Francia? L'Italia vara ogni anno una manovra finanziaria dell'ordine dei 40 miliardi. Se la politica italiana costa 16 miliardi in più della Francese, suppongo che costi complessivamente oltre i 20 miliardi. Quindi ci confermi che metà della manovra finanziaria va per pagare i costi della politica? E voi, popolo del blog, tutti d'accordo con le informazioni (minuziose, come al solito) propinate dal capo?
    • fra s. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Marco ,i costi della politica, diretti e indiretti, ammontano a circa 23,9 miliardi di euro, tra funzionamento di organi istituzionali, società pubbliche, consulenze e la “sovrabbondanza” del sistema istituzionale. OGNI ANNO SI SPENDONO 23,9 MILIARDI DI EURO, L1,5% DEL PIL. http://www.uilpensionati.it/Documents/Iniziative/Costi_della_politica/2costi-politica2012%20(1).pdf
    • Marco M. 4 anni fa
      @ Daniele Veramente non capisco la tua spiegazione. Ogni anno lo stato "aggiunge 40 miliardi di nuove tasse e tagli"? E la manovra finanziaria che c'entra con le eventuali manovre correttive? (come per esempio l'ultima per rimborsare il credito di banche e imprese) Insomma, sembra che mi ci voglia più caffè (e migliori spiegazioni) per "svegliarmi" ;-)
    • Daniele 4 anni fa
      La "manovra annuale da 40 miliardi" che fa il governo non è l'intero ammontare dello Stato, è la parte che ogni anno lo Stato AGGIUNGE, in nuove tasse e nuovi tagli. Il bilancio dello stato è molto di più di quei 40 miliardi. Vengono infatti anche chiamate "manovre correttive". Sveglia.
  • paolo inconi 4 anni fa
    Vi siete accorti che negli ultimi quattro giorni 6 (sei) persone si son suicidate? Cosa puo' fare una persona a una certa eta' se equitalia gli porta via la casa o gli blocca la pensione perché non ce la fatta a pagare le multe o i contributi (pensate, 40 anni di versamenti per avere una pensione di circa 500 euro al mese). Io vorrei che tutti quanti ci incazzassimo e o si fa un condono per i poveri diavoli o facciamo in modo che si impicchino loro, i nostri cari politici. la corda gliela do io.
    • Anna Fideli Utente certificato 4 anni fa
      Ne hai abbastanza? di corda, dico, perchè qualche metrata ce l'ho anche io, mettiamola insieme e poi facciamo alla berlusca, una bella cordata di cialtroni, mortacci loro
  • Maria S. Utente certificato 4 anni fa
    Potranno votare tutti i maggiorenni al momento delle votazioni on line coloro che risultano iscritti entro il 30/9/12 ... Perché? Questa è discriminazione! Per quale ragione non posso candidarmi, per esempio io che mi sono iscritta nell'anno nuovo (2013). Che razza di regole queste! Allora che vuol dire che si predica bene e si razzola male?
  • carlo salza Utente certificato 4 anni fa
    Qui leggo un bel mucchio di cazzate! Cosa c'entra il comunismo con la Boldrini? O con il ladrocinio? Ma quanta merda avete in testa al posto dei neuroni? Siete qui tutti a dire le stesse cose come dei tristi pecoroni ignoranti, non siete degni di appartenere a nessun movimento serio, tornate al bar, capre! Alcuni vanno pure a prendersela con Benigni e Saviano! Che senso ha mettere tutto insieme? Saviano e Berlusconi? Vuol dire non capire proprio una sega di nulla! Vuol dire abbaiare alla luna sperando di farla venire giù! Se questa incazzatura rabbiosa senza un bersaglio, senza uno schema, prende piede è solo perché sono chiacchiere facili da bar. Manca un minimo di evoluzione intellettuale...Questo modo di fare i "contro" non c'entra nulla con il m5s, è solo la cosa più facile da fare avendo solo due neuroni in testa. Il m5s non è il manifesto del disimpegno politico a buon mercato. Non è la rappresentanza di tutti quelli che non si sono mai interessati di nulla, di quelli che hanno sempre detto "non mi interesso di politica tanto sono tutti uguali" e intanto disinteressandosene hanno fatto si che l'interesse di pochi prendesse sopravvento sugli ideali di molti. Cerchiamo di essere un po' più intelligenti, qui vedo che l'unica democrazia evidente è quella che ha fatto si che tanto coglioni non si vergognino a scrivere cazzate, lo sdoganamento dei luoghi comuni più idioti spacciati per rivendicazioni politiche. E tanta ignoranza palesata scambiata per libertà di pensiero.
    • stefano radi Utente certificato 4 anni fa
      Concordo appieno e mi complimento per la sintesi. Il M5S ha responsabilità di cui è pienamente consapevole e necessita dell'apporto fattivo, nel senso di coerentemente impegnato rispetto ai valori etici proposti dalle azioni previste dal non-programma. Le considerazioni estemporanee, rancorose e banali, sono tempo perso e vanificano l'occasione di confronto costruttivo e affinamento ideale offerta anche da questo blog, che necessita di tempo e costi per essere adeguatamente gestito.
  • Guy Fawkes V Utente certificato 4 anni fa
    Cara Boldrini, ti ho inquadrato una volta per tutte. Ti conosco mascherina!
  • Gino D. Utente certificato 4 anni fa
    Nel nostro M5S, grazie a tutti ed anche a Beppe e a Casaleggio, non ci possono essere delle testoline insulse, inadeguate, sciocchine e stolte! [Mt(7,15-20): " Guardatevi dai falsi profeti che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro son lupi rapaci. Dai loro frutti li riconoscerete. Si raccoglie forse uva dalle spine, o fichi dai rovi? Così ogni albero buono produce frutti buoni e ogni albero cattivo produce frutti cattivi; Un albero buono non può produrre frutti cattivi, né un albero cattivo produrre frutti buoni. Ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco. Dai loro frutti dunque li potrete riconoscere."] Per noi del M5S, è valido il: (Mt,10,8)" Gratuitamente avete ricevuto, gratutitamente date". Gli attuali grossi e ricchi partiti, quasi certamente, spariranno da un futuro contesto elettorale, come è già successo nel passato! (liberamente tratto) [Mt(19,23-26): Gesù allora disse ai suoi discepoli:" In verità vi dico: difficilmente un ricco entrerà nel regno dei cieli. Ve lo ripeto: è più facile che un cammello passi per la cruma di un ago, che un ricco entri nel regno dei cieli". A queste parole i discepoli rimasero costernati e chiesero:" Chi si potrà dunque salvare?". E Gesù, fissando su di loro lo sguardo, disse : " Questo è impossibile agli uomini, ma a Dio tutto è possibile".]
  • stefano radi Utente certificato 4 anni fa
    La politica come gran parte di ciò che si fa in questa nostra società organizzata ha dei costi. A tutto, acqua inclusa, si è trovato il modo di dare un prezzo e quindi un costo per chi ne fruisce. Nulla sfugge alla ricerca di opportunità di guadagno dell'uomo moderno. E' evidente che il rappresentante politico debba quindi sostenere dei costi per svolgere la sua attività. Parte di essi sono assolti dallo Stato (i costi dello stabile ove discutere le leggi,ecc.) altri sono costituiti da spese per il sostentamento personale e della propria famiglia, privati nel periodo del mandato, dall'apporto economico del lavoro normalmente svolto. Vi sono altri costi personali connessi all'attività politica che si generano nel momento in cui il politico debba spostarsi dal luogo di abituale dimora (casa in affitto, albergo, spese attinenti al livello del ruolo ricoperto). Vi possono essere infine, in alcuni casi, gli oneri derivanti dai mancati guadagni della propria correnete attività lavorativa o quelli generati dal periodo della sua interruzione per assolvere all'incarico pubblico. Se consideriamo che, questi costi non debbano essere in alcun modo compensati, riduciamo ampiamente il numero delle persone che possono dedicarsi alla politica senza pregiudizio per la propria professione, compiendo nel contempo una sperequazione innanzi al diverso trattamento di cui beneficiano altre categorie di lavoratori,che possono contare su periodi di aspettativa e la salvaguardia del posto di lavoro. E' quindi evidente che, la retribuzione di un rappresentante politico per essere equa debba considerare tutti questi aspetti, evitando proprio attraverso il suo livello discriminazioni tra i cittadini che si offrono alla politica. Tra gli argomenti mossi da queste considerazioni e l'attuale situazione retributiva dei parlamentari/politici con ruoli in regioni e provincie, vi è oggi un abisso. Un profondo divario che rende la politica una professione ambita a tutto danno della sua immagine.
  • Gianluca d. Utente certificato 4 anni fa
    HA OVVIAMENTE RAGIONE. MA VOI ORMAI NN SAPETE NEANCHE COSA SIA OVVIO IN QUESTO CAOS..
  • Fabrizio F. Utente certificato 4 anni fa
    C'é arroganza nelle dichiarazioni della signora Boldrini, tipica del piccolo borghese arrivato. Pura bigiotteria...al servizio della "sinistra".
  • Roberto Duvallo 4 anni fa
    Laura Boldrini e' una comunista; ovvero, una persona che ha un solo scopo nella vita: campare con i soldi degl'altri! THX 1138
  • valentino giacomazzi 4 anni fa
    Caro Beppe Grillo. Fino ad ora ho sentito di tutto,...Finanziamento pubblico ai partiti, Reddito di cittadinanza, Mattarellum, Vitalizi, Giornalisti, ...,MA QUANDO CAZZO PARLATE (ANCHE IN PARLAMENTO !) DEL POLITOMETRO !!!! Avete forse paura ?. Quando si ha questo punto (POLITOMETRO ! )nei 20 punti del programma 5 Stelle, qualsiasi accordo con qualunque partito o persona politica è assurdo!. GRILLO, INSISTI SUL POLITOMETRO !!!,E LI MANDIAMO ANCHE LORO A FARE I MISERABILI!.
  • Blu Bliz Utente certificato 4 anni fa
    Ma a che serve prendersela con tutti? Non so che cosa abbia voluto dire la Boldrini ma non credete che la gente si beva la stupidata di interrompere l'occupazione del parlamento per risparmiare sulla bolletta elettrica.
    • Serena F. Utente certificato 4 anni fa
      Non è stata affatto interrotta, si è solo spostata in un'altra aula più piccola.
  • Riccardo Rossi 4 anni fa
    Ha ragione la Boldrini,non dobbiamo mica mettere il costo della politica in paragone ad altre professioni!!! Mica un cardiochirurgo o neurochirurgo o ...... può mettere in conto alla comunita il tempo che PERDE a studiare un caso! (ah ma forse lo fa durante l'orario di lavoro; forse anche i parlamentari potrebbero farlo durante l'orario di lavoro se avessero un orario!!!!!!) Non si può chiedere all'artigiano di riflettere su quello che deve fare per risolverti il problema per cui l'hai chiamato (e già la chiamata ti costa) e poi pagarlo per il tempo che ti ha dedicato; al limite nonlo paghi e dopo almassimo luisi impicca. Non si può chiedere alla Boldrini perchè io per andare in pensione devo lavorare almeno 40 anni e lei e tutti i parlamentari dopo 30 mesi la pensione già ce l'hanno!!! Non si può chiedere perchè non provi a cambiare questo e altre cose tipo perchè i parlamentari non devono lavorare 40 ore settimanali e senza secondo lavoro?? perchè i doppi incarichi?!!! perchè ........ Sono addolorato (dentro) ma sono sempre più contento di aver votoato M5S!!! P.S.: Renzi perchè non pubblica i dati di rendicontazione spese elettorale?!! Hanno così fretta di fare il governo che lo SPREAD scende e loro pensano al Presidente della Repubblica!! Ma i sindacati dove sono???? Non dovrebbero forse anche loro chiedere le riforme per i lavoratori e per i disoccupati?!! Sogno non l'Europa ma una Lega PanMeditteranea!! AVANTI COSI'!!! LA GENTE HA ALZATO LA TESTA E INIZIA A VEDERE!!!
  • Federico Ragusa 4 anni fa
    La sala dedicata a Pinuccio Tatarella non si tocca!! Non potete cancellare un pezzo di storia della destra e della politica italiana!!!
  • Alberto Rizzi Utente certificato 4 anni fa
    Meno male che i nostri non l'hanno votata. Speriamo che se ne ricordino, quando per il Quirinale qualcuno proverà a proporre un "meno peggio"; uno come Grasso, per intenderci...
  • simonetta . Utente certificato 4 anni fa
    siete diventati censori ho postato il mio commento, cinque minuti era sulla pagina , ora non più come mai?publicate solo i commenti che vi piacciono?
    • Gianluca d. Utente certificato 4 anni fa
      DA UN BEL PO C'è UN SITO DEDICATO A FAR VEDERE TUTTI I BEI COMMENTI TAGLIATI..
  • analitica mente (analiticamente.it) Utente certificato 4 anni fa
    Non potevamo aspettarci nulla di diverso visto che lei fa parte di una coalizione che è una sorta di azienda con centinaia di dipendenti (pagati da noi contribuenti). A sinistra, inoltre, mi sembrano molto avvezzi a gestire i soldi (di altri). Vedi il caso Monte dei Paschi: "MPS, ovvero: giocare a Monopoli con i soldi dei contribuenti" su www.analiticamente.it
  • stefano c. Utente certificato 4 anni fa
    Come direbbe Gaber è "Il potere dei piu buoni" http://www.youtube.com/watch?v=BtNj1EaxiW4
  • deu seu (gundar) Utente certificato 4 anni fa
    ANCHE LA BOLDRINI E' ENTRATA NELLA CASTA,SI E' GIA' DIMENTICATA DA DOVE VIENE....VENDUTA!!
    • stefano radi Utente certificato 4 anni fa
      Non si è dimenticata nulla: è sempre stata lì, dov'era più conveniente.
  • Emanuele Esposito 4 anni fa
    Oggi su radio kiss kiss hanno fatto un sondaggio: visto che i media danno poco risalto o cercano di oscurare il fenomeno 5 stelle, spesso dando risalto agli scontenti, in quanti hanno votato m5s e chi dei votanti ,non darebbe il voto nuovamente ai 5 stelle? Centinaia di messaggi in pochi min. Meno dell' 1% non condivide scelte del m5s. Tra i tanti ci sono gente che non ha votato m5s e pentito si rifarà alle prossime elezioni. Forza ragazzi.
    • stefano radi Utente certificato 4 anni fa
      Se accadesse di rivotare e il M5S raggiungesse un livello di voti maggioritario, l'impegno per tutti sarebbe immane. Significherebbe non solo l'avvicendamento della vecchia politica, con tutte le relative benefiche conseguenze, ma anche la necessità di migliorare noi stessi, troppo spesso indulgenti verso i nostri difetti, che hanno permesso ad un cicoscritto numero di cialtroni di asservire l'intera Nazione.
  • Ugo P. Utente certificato 4 anni fa
    Ah..che belle riflessioni quelle della Boldrini ma io non capisco alcune cose. Negli altri paesi europei come fanno a: 1)pagare la metà di noi politici che governano anche molto meglio? 2)avere al posto di equitalia enti che ti aiutano GRATIS a fare la dichiarazione dei redditi; non sbagli mai e non devi neanche pagare anche un commercialista...come fanno? 3)come fanno ad avere il passaggio di proprietà auto gratis, o a poche decine di euro quando da noi costa 250 euro di base anche per un'auto da 100 euro (questo è un banale esempio che, assieme a tanti altri, fa capire quanto ci pesa oggi "questo modo di governare il paese") 4) come fanno a non pagare il "bollo"? Accidenti, qui da noi il BOLLO si paga anche per affiggere un cartello con scritto "privato vende"...perchè negli altri paesi neanche esiste il BOLLO? E l'elenco sarebbe lungo, quindi dalla Boldrini vorrei capire che significa "l’approfondimento anche faticoso dei problemi" che lei esalta? Io l'Europa la conosco e noi non siamo in Europa, nell'euro ci siamo di sicuro ma in Europa non lo siamo mai stati e, soprattutto, per "l'approfondimento faticoso" di chi ci ha governato fin'ora; hanno partorito genialate come il BOLLO AUTO! Tassa di proprietà ma che si paga in base ai cavalli fiscali e non al reale valore; sembrerebbe un ragionamento idiota anche ad un bambino. Alla Boldrini sembra che in Italia ci sia il Welfare Tedesco? La tassazione Francese? La libertà Spagnola? A me no, e se devo pagare il doppio chi fa un lavoro così malfatto, preferisco mille volte mandarli a casa, fargli causa per danni, ed iniziare davvero ad "approfondire faticosamente" il cambiamento radicale da mettere in atto con persone nuove, nuove nel pensiero. In Italia va ripensato tutto, radicalmente e soprattutto in modo sensato. Siamo organizzati talmente male che, a volte, mi sembra di appartenere ad un paese di idioti...ma di idioti convinti, consapevoli, in fondo un po come il ragionamento della Boldrini
    • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione Ugo " in Europa non ci siamo mai stati" solo quando ci dicono:" L'Europa ce lo chiede"!!
    • Fabrizio F. Utente certificato 4 anni fa
      Ne sa una beata sega la Boldrini delle cose che hai scritto!!! Che mediocrità...la terza discarica di stato.
    • stefano radi Utente certificato 4 anni fa
      Perfetto, ineccepibile.
    • pamela Strabbioli Utente certificato 4 anni fa
      D accordissimo anche io!!!!!!!!!
    • mi sento responsabile 4 anni fa
      Assolutamente concorde con il tuo pensiero. Questo Paese si deve radicalmente riformare.
    • felix arneodo Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo in forma e contenuto.
  • simonetta . Utente certificato 4 anni fa mostra
    sono senza parole si può essere daccordo o no con la Boldrini ma trovo le ingiurie e le offese che le vengono fatte in questo blog veramente di tipo squadrista e fascista, Grillo ha detto che grazie al suo movimento in Italia non 'c'è alba dorata , ma a quello che vedo da questo blog alba dorata purtroppo si è inserita nel suo movimento, spero di sbagliarmi, ma ultimanente da voi ne ho sentite tante forse troppe di dichiarazioni fasciste
  • Pantomima Rossa Utente certificato 4 anni fa
    Tutte le volte che la vedo con quel ghigno da suora "madre superiore" mi torna in mente il commento a caldo del simpatico Borghezio. Cioè "un fancazzista che alloggiava negli alberghi a cinque stelle mentre le gente intorno a lei moriva di fame". Son quei figli del sistema che appunto perchè organici al sistema sono riusciti a fare il curriculum, precluso a tutti i figliastri, che poi sbandierano dalla posizione di forza che gli dà il potere. Per questa gente è inconcepibile rinunciare ad un grammo del proprio benessere. Per noi è inconcepibile continuare a dover sborsare fior di tasse per mantenerla. Vediamo chi riesce a spuntarla.
  • PIER L. Utente certificato 4 anni fa
    BOLDRINI E GRASSO IL CAMBIAMENTO? VAFFANCULO AL CAMBIAMENTO!!!!!!!
  • andrea . Utente certificato 4 anni fa
    alla cortese attenzione dei deputati del m5stelle della camera , la boldrini ha gettato la maschera ,non è una persona morale è esattamente l'espressione della partitokrazia del pd non facciamoci prendere in giro dal fatto che era"alto commissario per i rifugiati" era solo facciata se ci andavo io facevo meglio GRILLO AVEVA RAGIONE , E AVRà ANCORA RAGIONE NON PENSATE DI SAPERNE PIù DI LUI E CASALEGGIO HANNO PIANIFICATO GIà TUTTO.
  • Maurizio B. Utente certificato 4 anni fa
    Complimenti alla Sig.ra Boldrini, Che della sua "indipendenza", intellettuale per prima, ideologica poi, e politica infine, vuole dare al popolo costante manifestazione ! La Sua profonda analisi ci aveva già stupefatti per le affermazioni sulle "sgradite" frasi di Battiato. Oggi, con un ulteriore momento di lungimirante e profonda riflessione, riesce ancora a dare una irreale versione di situazioni che, per la loro importanza, la signora avrebbe il dovere di considerare con maggior equilibrio. Ma non penso che ciò sia possibile ad una persona che sinora ha fatto, comunque, parte della "casta". Cioè con l' assunzione di un ruolo di pseudo antagonismo al sistema che è del tutto funzionale a quella attività teatrale che è l' unica forma di azione politica che questa può e vuole estrinsecare. Saluti
  • GUIDO BOSATELLI 4 anni fa
    Brava ragazza, sicuramente non è un'aquila, infatti quando parla è tutta una conferma.
  • Marina Mantovani 4 anni fa
    La Signora Boldrini ha girato il mondo campando da strapagata sulle disgrazie degli ultimi. Sarebbe interessante capire quali risultati ha conseguito in tanti anni di "duro" lavoro....
    • Domenico D. Utente certificato 4 anni fa
      semplicemente nessuno, hanno ottenuto soltanto una foto con lei.
  • Luca Fiordelmondo 4 anni fa
    Viene quasi il dubbio che la Boldrini non abbia proprio capito di cosa sta parlando il M5S http://lucafiordelmondo.blogspot.it/2013/03/boldrini-floris-e-le-democrazie.html
  • Andrea Borri 4 anni fa
    La Boldrini ha ragione!!
  • Antonio Tomarchio Utente certificato 4 anni fa
    Detto da una che giudica anti democratico leggere la costituzione in parlamento e cercare di farla attuare per il bene del paese è alquanto ridicolo, asserisce di non essere una foglia di fico, se lo dice lei...POI CI CREDIAMO, ci faremo 4 risate amare pure con il nuovo presidente della repubblica!!!
  • Ivan Montanari 4 anni fa
    C'ha ragione
  • Omar Fontanel 4 anni fa
    LORO non possono" lavorare" gratis Noi invece dobbiamo morire (e non solo in senso letterale purtroppo) per pagare i loro stipendi! SVEGLIA ITALIANI Mandiamoli tutti a casa! Vi ringrazio m5s perché mi avete dato speranza e la speranza è l'ultima a morire.
  • riccardo m. Utente certificato 4 anni fa
    beppe fai partire la campagna per devito sindaco daje dobbiamo prenderci roma iniziamo a pubblicare più post dobbiamo annientarli alemanno quel fascio quello del pd-l che non mi ricordo nemmeno come si chiama e poi quel costruttore maledetto di marchini
  • Luciano tintorri 4 anni fa
    Signora Boldrini e' giusto essere pagati dopo aver svolto il proprio dovere,ci mancherebbe altro,io sarei dell'idea che uno più lavora e più il suo stipendio sia all'altezza di quello che ha prodotto per il bene del paese,io darei un massimo ed un minimo in base alla qualità espressa e se la qualità e' scadente toglierei anche il minimo e rimanderei a casa l'incompetente....e ancora una casa le suggerisco,io da cittadino sentire in diretta Tv che una persona abbia votato anche per altre persone assenti e' a dir poco vergognoso
  • Robespierre 4 anni fa
    LA BOLDRINI? UNA PRIVILEGIATA DALLE DISGRAZIE DEL MONDO. Nessuno ha il coraggio di dirlo in questa Italia di merda. Ma chi cazzo sono Benigni e Saviano? Due furboni che tra Dante e Gomorra sono diventati ricchi. Ma chi cazzo è Mario Monti? Un cameriere leccacculo della Merkel. Ma chi è Napolitano? Un comunista ricco che ha fatto la cresta sui biglietti aerei. Ma chi è il nano? Un imprenditore che vendendo l'anima al diavolo e ai politici ha costruito un'impero torbido e squallido. Chi sono Scalfari,Valentini,Franco,Battista,Folli e compagnia cantante? I servi dei partiti, lucrano protetti dai politici. Che dire di Fini,Casini,Dalema,Turco la Bindi? Non ci sono parole. LA MICIA E' ORMAI ACCESA, NESSUNO RIUSCIRA' A SPEGNERLA, IL TEMPO E' SCADUTO.
    • carlo salza Utente certificato 4 anni fa
      Cosa c'entra prendersela con Benigni e Saviano? Che senso ha mettere tutto insieme? Saviano e Berlusconi? Vuol dire non capire proprio una sega di nulla! Vuol dire abbaiare alla luna sperando di farla venire giù! Se questa incazzatura rabbiosa senza un bersaglio, senza uno schema, prende piede è solo perché sono chiacchiere facili da bar. Manca un minimo di evoluzione intellettuale...Questo modo di fare i "contro" non c'entra nulla con il m5s, è solo la cosa più facile da fare avendo solo due neuroni in testa. Il m5s non è il manifesto del disimpegno politico a buon mercato. Non è la rappresentanza di tutti quelli che non si sono mai interessati di nulla, di quelli che hanno sempre detto "non mi interesso di politica tanto sono tutti uguali" e intanto disinteressandosene hanno fatto si che l'interesse di pochi prendesse sopravvento sugli ideali di molti. Cerchiamo di essere un po' più intelligenti, qui vedo che l'unica democrazia evidente è quella che ha fatto si che tanto coglioni non si vergognino a scrivere cazzate, lo sdoganamento dei luoghi comuni più idioti spacciati per rivendicazioni politiche. E tanta ignoranza palesata scambiata per libertà di pensiero.
    • andrea . Utente certificato 4 anni fa
      condivido in toto la considerazione
  • Henry Gale Utente certificato 4 anni fa
    Come al solito quando si arriva ai fatti concreti, quando si arriva a parlare di SOLDI, tutti i bei discorsoni di questi omuncoli (e donnuncole) di pseudo-destra e pseudo-sinistra si sciolgono come neve al sole. Su youtube c'è la compilation delle facce di Bersanetto inseguito per la strada con gente che gli chiede dei rimborsi elettorali... "Vedremo" risponde, oppure "Magari ne diamo indietro una parte" oppure ancora "va bene via i rimborsi ma dalla prossima legislatura"... quanto ai proseliti del Berlusca manco a parlarne di restituire il maltolto, figurati... sono dei replicanti tenuti assieme con i soldi, anzi pensandoci meglio ricordano davvero i replicanti che cercano disperatamente un modo per sopravvivere più a lungo possibile. Tutta la loro esistenza andrà perduta come lacrime nella pioggia, lo sanno, 5 minuti dopo che si saranno estinti non se li ricorderà e non li rimpiangerà più nessuno. Ormai sono fusi in un enorme partito unico, alla faccia del M5S che sarebbero i nazisti secondo loro... un enorme fuoco di sbarramento fatto dei loro parlamentari e assessori e sindaci e parassiti assortiti, senza dimenticarci gli schiavi senza dignità al soldo della menzogna nei loro giornali e tv che vomitano odio e incitano alla guerra civile a tutte le ore tutti i giorni della settimana. Di tutti loro, compresi i mediocri sotto-uomini pagati per trollare qua dentro notte e giorno non-stop, dicevo di tutti loro non c'è n'è uno che abbia le palle di uscire allo scoperto e dimostri, una volta nella loro dimenticabile vita, un briciolo di orgoglio e dignità umana. Devono PER FORZA presentarsi come qualcos'altro, ora hanno queste foglie di fico come la Boldrini, ma è chiaro che il giocattolo si è guastato e il tempo di scadenza della loro disinformazione si è quasi annullato, le loro cazzate durano al massimo 24 ore, ormai lo hanno capito. Tra poco arriveranno altre foglie di fico per coprire queste già impresentabili foglie di fico... chi sarà il prossimo a cadere?
  • nando sandovalli 4 anni fa
    Se dovesse succedermi qualcosa non sarà un suicidio e nemmeno un incidente. Su facebook e you tube: LA STORIA DI GABRIEL cronologia audio
  • Pierluigi Di Baccio 4 anni fa
    Quella espressa dalla Boldrini è una opinione più che legittima ed anche condivisibile. Soprattutto quando fa notare la "stupidità" di fare certi "conti della serva" sui soldi "sprecati" per ogni seduta parlamentare, più o meno fruttuosa. Come sempre, le esagerazioni, anche di istanze positive, sono devianze deleterie. Inoltre trovo scorretto e un po' vile emendare le parole della Boldrini, che esprimono un principio, mettendo fra parentesi delle uguaglianze pretestuose con la situazione esistente. Non essere d'accordo con il concetto di politica totalmente "a gratis" non significa essere favorevoli in automatico allo spreco attualmente in vigore. Cerchiamo di essere seri e rispettare le posizioni altrui, quando espresse in serietà e buona fede. Per favore! I fanatismi non ci servono a niente.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      Ti riporto un pezzo di discorso fatto da Pierluigi che chiarisce abbastanza che cosa infastidisce : "vorrei capire che significa "l’approfondimento anche faticoso dei problemi" . Io l'Europa la conosco e noi non siamo in Europa, nell'euro ci siamo di sicuro ma in Europa non lo siamo mai stati e, soprattutto, per "l'approfondimento faticoso" di chi ci ha governato fin'ora; hanno partorito genialate come il BOLLO AUTO! Tassa di proprietà ma che si paga in base ai cavalli fiscali e non al reale valore; sembrerebbe un ragionamento idiota anche ad un bambino. Alla Boldrini sembra che in Italia ci sia il Welfare Tedesco? La tassazione Francese? La libertà Spagnola? A me no, e se devo pagare il doppio chi fa un lavoro così malfatto, preferisco mille volte mandarli a casa, fargli causa per danni, ed iniziare davvero ad "approfondire faticosamente" il cambiamento radicale da mettere in atto con persone nuove, nuove nel pensiero. In Italia va ripensato tutto, radicalmente e soprattutto in modo sensato. Siamo organizzati talmente male che, a volte, mi sembra di appartenere ad un paese di idioti...ma di idioti convinti, consapevoli, in fondo........ un po come il ragionamento della Boldrini. Quindi il problema non nasce dalla critica che la Boldrini fa, ma dal fatto che a questi politici non viene riconosciuta alcuna qualità che giustifichi i vergognosi costi pretesi. Ciao
  • elisa terribile Utente certificato 4 anni fa
    e pensare che parlava tanto bene! Come tutti i vecchi partiti, anzi lei sembrava il papa in parlamento
  • fabio borghino Utente certificato 4 anni fa
    BOLDRINI......MA VVVAAAAAFFANCULO !!!
  • Antonio D'Antonio Utente certificato 4 anni fa
    Ormai sono tutte prostitute e gigolò
  • Morello 4 anni fa
    FORZA ITALIANI ABBIAMO UNA FORNERO 2! ANCHE ALLA BOLDRINI LE SONO SCAPPATE LE LACRIME DI COCCODRILLO, COME ALLA FORNERO! QUINDI PREPARIAMOCI A QUESTA ALTRA BOTTA. CHISSÀ A CHI TOCCA QUEST'ALTRA BOTTA, NON CERTO A TUTTI QUELLI CHE LA BOTTA L'HANNO GIÀ RICEVUTA !! NEL PRIMO DISCORSO AVEVA DETTO CHE RAPPRESENTAVA GLI ULTIMI, ORA E' PASSATA CON I PRIMI! VOLETE VEDERE CHE FARA' MARCIA INDIETRO PERFINO CON IL TRENTA PER CENTO DI RIDUZIONE DEL SUO STIPENDIO? PS PERO' UNA COSA POSITIVA LA DOBBIAMO DIRE SULLA BOLDRINI, CHE HA SEMPRE VOLUTO UN GRAN BENE ALL'ITALIA. INFATTI HA SEMPRE LAVORATO PER PORTARE MILIONI DI REGALI DAI PAESI DEL TERZO MONDO, E ORA CHE E' DENTRO LE ISTITUZIONI, ITALIANI PREPARIAMOCI CHE I MILIONI DI REGALI CHE CI FARA PROVENIRE DAL TERZO MONDO SARANNO MOLTI DI PIÙ!?!
  • Gianluca T. 4 anni fa
    Ma non era stata la sig.ra Boldrini ad andare ai funerali a Civitanova Marche? Non disse che bisognava essere vicini al popolo? Mbè noto che è una persona coerente...si tiene stretti stretti i soldini del popolo!!!
  • roberto m. 4 anni fa
    proprio per queste cose il m5stelle non può dare fiducia ai partiti, non facciamo inciuci, se ne devono andare tutti!!!!!!!!!
  • guido m. Utente certificato 4 anni fa
    BASTA CON QUELLA SCHIFEZZA DI FANGO CHE STAMPA E TV LANCIANO SU M5S. FANNO ARTICOLI E COMMENTI (SCHIFOSI) SE UN ELETTO DEL M5S BEVE UN CAFFE' DI TROPPO O SE PRENDE IL TAXI ANZICHE' L'AUTOBUS. OGNI DICHIARAZIONE DI UN CITTADINO DEL M5S VIENE INTERPRETATO IN MODO DISTORTO PER SCREDITARLO. DOVE ERANO QUEI GIORNALISTI NEGLI ULTIMI 20 ANNI DI MALGOVERNO QUANDO DECINE O CENTINAIA DI MILIARDI VENIVANO GETTATI AL VENTO ? L'IMPORTANTE E' STATO SEMPRE METTERE LE MANI SUI CONTRIBUTI PUBBLICI !
  • maurizio 4 anni fa
    salve, perchè danno la possibilità di rientrare nel posto di lavoro dopo la pensiane? così facendo non rubano il posto a un giovane? abolizione retroattiva immediata.
  • pippo consolo Utente certificato 4 anni fa
    Non c'è da fare alcun commento.Questa dikiarazione della Boldrini si commenta da sè.........Fa il paio con la dikiarazione espressa dalla Presidente della Camera in occasione del funerale dei tre suicidi di Civitanova Marche (a proposito della povertà degli Italiani)......
  • A. Mereu 4 anni fa
    Non c'è niente da fare! viste le ultime e vergognose affermazioni della boldrini penso che non resti altro da fare che andare in milioni sotto il parlamento e obbligare i politici a fare una legge sui loro compensi: 2.500 euro al mese netto e contributivo per la pensione senza alcuna speciale buonuscita e ladrate varie!!in più tagli radicali a tutto ciò che è superfluo nella politica! insomma bisogna mettergli il fuoco nel culo e farli strizzare di paura, solo in questo modo forse capiranno a che punto di esasperazione vera è il popoloooooooooo!! organizziamoci e andiamo a Romaaaaaaaaaaaa! Ormai abbiamo capito quanto poco gliene sbatte ai partiti ladroni, del popolo italianoooooooooooooo!!! Mettete ai voti questa mia proposta!!
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    Credo che alle prossime elezioni vedranno le del Bing Bang
  • Giacomo V. Utente certificato 4 anni fa
    Ringrazia quelli che l'hanno votata.........
  • Marco F. 4 anni fa
    A Famiglia Cristiana: Le uniche zitelle inacidite sono le bigotte a cui il vostro giornale di merda rifila le puttanate per convincerle che è giusto continuare a dare i nostri soldi ai giornali e ai partiti!!! CON ROBERTA MI CI METTEREI ANCHE SUBITO E LA SPOSEREI ANCHE!!! Vai Roberta!!!!
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    Abbasso la Boldrini
    • Luciano Urru Utente certificato 4 anni fa
      ..Quoto... E' un'ipocrita minchiona!
  • Ferrara G. Utente certificato 4 anni fa
    Abbiamo potuto assistere al tentativo puerile di un pezzo di merda che tenta di ridicolizzare una persona onesta che per la prima volta nella storia del parlamento denuncia l'attività dei pianisti in tempo reale ! Andrea Colletti ha puntualmente denunciato una situazione di illegalità e per tutta risposta si è visto un tentativo di ridicolizzare la cosa ! Peccato che il "spesso" era naturalmente inteso e riferito anche alle sedute delle precedenti legislature dove la cosa era prassi consueta e di normale amministrazione !Il vostro tempo è finito brutta feccia immonda ! Avete i giorni contati !ARRENDETEVI e vi sarà risparmiata la vita ! ARRENDETEVI !
    • simonetta . Utente certificato 4 anni fa
      sono senza parole si può essere daccordo o no con la Boldrini ma trovo le ingiurie e le offese che le vengono fatte in questo blog veramente di tipo squadrista e fascista, Grillo ha detto che grazie al suo movimento in Italia non 'c'è alba dorata , ma a quello che vedo da questo blog alba dorata purtroppo si è inserita nel suo movimento, spero di sbagliarmi, ma ultimanente da voi ne ho sentite tante forse troppe di dichiarazioni fasciste
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    Propongo la donazione del 5x1.000 sulla denuncia dei redditi a condizione che venga indicato il nome del partito destinatario in modo da lasciare gli evasori fiscali senza protezione politica, Ogni partito darebbe più soddisfazione a chi lo finanzia e sarebbe una grande conquista democratica visto che i dipendenti pagano la maggior parte delle tasse sul reddito
  • Aldo G. 4 anni fa
    VIVA ROBERTA LOMBARDI !!!! MANDATE SUL LASTRICO FAMIGLIA CRISTIANA!!!
  • alberto paolini 4 anni fa
    SE CONTINUANO CON QUESTI PENSIERI ......SI RITROVERANNO IL POPOLO IN RIVOLTA!......e non lo voglio capire!!!!
  • luciano f. Utente certificato 4 anni fa
    No comment. Lasciamo stare e andiamo avanti per la nostra strada.
  • pillolo 4 anni fa
    madre sboldrini di calcutta ha parlato...per i miracoli ci pensa lei o aspettiamo padre pietro sgrasso oppure li fate insieme?
  • antonio toni 4 anni fa
    PAROLE E PENSIERI DI UNA VECCHIA CIABATTA...
  • guido m. Utente certificato 4 anni fa
    PER IL PD QUEL CHE CONTA E' LA NOMENKLATURA . TUTTI GLI ALTRI ,IL POPOLO,DEVONO SEGUIRE. PER QUESTO NON ILLUDETEVI CHE IL PD FACCIA TAGLI ALLA POLITICA E ALLE SUE EMANAZIONI. METTERA' SOLO QUALCHE FOGLIA DI FICO PER NASCONDERE LE VERGOGNE.
  • Gianfranco 4 anni fa
    Ma di cosa vi stupite? perchè Crocetta in sicilia non ha scaricato i M5S per reclutare gli esodati PDL? Non ha fatto eleggere un grande elettore vicino a Schifani? Nessuno ne parla? Continuate a sostenere che la sx è meglio della dx? Vedrete come ci annientano se non la smettete con queste cazzate
  • PatriziaDiFe 4 anni fa
    Ha lavorato 24 anni (se ricordo bene) per l'ONU pro poveri e deboli del mondo. E come Lei tanti altri che si vantano di aver fatto parte di queste istituzione "pro mondo degli ultimi" Invano! I poveri e gli sfruttati, gli ultimi e i miserabili ci sono ancora e sono anche aumentati! Quanto lavoro inutile ben pagato! Parole signora Presidente della Camera dei Deputati, solo parole! E i fatti?
    • Paulette P. Utente certificato 4 anni fa
      Diciamo pure che si/sono è arrichita sulla pelle dei più deboli. VERGOGNATI BOLDRINI
  • silvia conti 4 anni fa
    Anche alla presidente le sono bastati 40 giorni per uniformarsi alla vecchia classe politica. Già parla come una vecchia burocrate e difende l'indifendibile invece di essere protagonista di un cambiamento. Opera con la prassi puramente di facciata per giustificare la spartizione delle poltrone che si sta consumando tra PD e PDL. Già è diventata megafono al servizio dei partiti, pensa che segnali che danno, meno male che sulla storia politica di questa donna tutti potevano sentirsi garantiti. Non si parla di politica gratis perchè contro il 10.000,00 euro il M5S ne ha proposte 5.000,00 e ancora non ho sentito un politico dire che è d'accordo. Ci state prendendo ancora una volta in giro non vi basta aver rubato fino adesso. La santa donna si sta rendendo complice con bellissime parole e sfruttando, da politica consumata, la platea della Resistenza. Ma perchè la fate parlare e voi carta stampata perchè non scrivete un bell'articolo "CHIEDETE SCUSA AGLI ITALIANI PERCHE' PER 40 ANNI QUESTI POLITICI VI HANNO SVUOTATO LE TASCHE SENZA FARE NULLA". AH già dimenticavo i giornali campano grazie ai finanziamenti pubblici. Io non riesco più ad ascoltare un telegiornale, un dibattito politico e i quotidiani tranne qualcuno non si riescono a leggere tanto sono di parte. Ci avete indottrinati, ingannati e derubati dovete chiedere scusa. Ma la Boldrini prima o poi farà i conti con se stessa non si illuda di rappresentare il cambiamento anche lei è solo strumento di facciata..
  • guido m. Utente certificato 4 anni fa
    NON C'E' NIENTE DI NUOVO SOTTO IL CIELO DEI NUOVI PRESIDENTI DI CAMERA (BOLDRINI) E GRASSO (SENATO).
  • Christian C. Utente certificato 4 anni fa
    Complimenti a chi l'ha votata. Spero che serva per non dividersi la prossima volta....
  • Luciana Diella Utente certificato 4 anni fa
    E come sempre ha, fin dall'inizio, ragione Grillo : FOGLIA DI FICO
  • Giulio Gherlandi Utente certificato 4 anni fa
    Da una che ha fatto soldi e carriera speculando sui poveri cristi e immigrati non c si può aspettare altro che affermazioni del genere...
    • Paulette P. Utente certificato 4 anni fa
      Purtroppo è così, spero ancora per poco.
  • Aldo G. 4 anni fa
    IO L'HO SEMPRE DETTO: LA BOLDRINI È LA PEGGIOR PRESIDENTE DI CAMERA DELLA REPUBBLICA. È IPOCRITA FALSA E FAZIOSA E OSTENTA UNA DISGUSTOSA FALSA SAGGEZZA!!!! Inolre è una continua propaganda al PD (sebbene cerchi meschinamente di mascherarla).
  • nik ilsolito (ilsolitonik) Utente certificato 4 anni fa
    Non si capisce perchè il M5S sia diventata la seconda forza politica di questo Paese senza rimborsi elettorali, ma gli altri partiri non possono farne a meno.
    • Paulette P. Utente certificato 4 anni fa
      NON VOGLIONO farne a meno, che è diverso. Sono IDROVORE DI SOLDI, quanto più ne hanno più ne vogliono ed è questo il dramma.
  • Giorgio liano Utente certificato 4 anni fa
    Abbasso Iban!!!!!Mascherina mascherina, da che parte stai? ci sembra di conoscerti abbastanza benino! Non è per caso che intendi giustificare la signora Boldrini pidiellina doc? Ucci ucci,sento odor di cristianucci,come nella favola.......
  • Vincenzo 4 anni fa
    La Boldrini della foto sembra dire: Vi tengo tutti nel mio cuore, qui accanto al portafoglio.
  • sandro g. Utente certificato 4 anni fa
    Brava la Boldrini! Ancora volete mangiare eh? Non vi basta ancora!?
  • giuseppe basile 4 anni fa
    La Boldrini si toglie la maschera. E' delirante la sua argomentazione, aliena dalla realtà. Espressione della vecchia e famelica politica. Non fermeranno il cambiamento, tutti gli italiani lo vogliono. Parole che offendono profondamente la coscienze. Vada via!
  • Ius Gravitas () Utente certificato 4 anni fa
    Ecco smascherata la foglia di fico. Altro che figua di alto respiro. Questa accarezzava i bambini per percepire lauti stipendi. Anche questa non molla un centesimo.
    • Paulette P. Utente certificato 4 anni fa
      Ma se non si era accorta, fonte TG Sky il giorno di Pasqua, di quanta povertà vera c'è in Italia, figuriamoci se ha problemi per arrivare a fine mese o pagare le bollette. E così sono tutti i politicanti vecchi e ancora attuali che sono con il culetto ben attaccato ai partiti politici. A quando il POLITOMETRO?
  • ALESSANDRO R. Utente certificato 4 anni fa
    Questa è la "cultura" dei politici italiani dovunque essi provengano, destra, sinistra centro sono solo parole vuote, la unica ragione esistenziale di questi personaggi è ingannare e usurpare ideologie per ottenere consenso, potere denaro m5s è l'unica speranza
  • Nicola Scoccia 4 anni fa
    Ma chi è stato a trombare RENZI? I suoi compagnucci tutti in coro non è stato giusto uno come RENZI meritava di partecipare alle votazioni del presidente, io non sono stato dice Gargamella controllate in Telecom, Franceschini dice io queste cose non le faccio, vuoi vedere che siamo stati noi del M5S , intanto ci danno tutte le colpe una in più una in meno non ci cambia niente, sempre a casa li dobbiamo mandare.
  • Giorgio Pozzi65 Utente certificato 4 anni fa
    Partiamo male. Mi sembra che con queste dichiarazioni la presidente della Camera si stia allineando alle posizioni dello schieramento che l'ha eletta (della serie: "ben altri sono i problemi del paese...")
  • Ornella Raanaas 4 anni fa
    @ Gianfranco Ghiazza il tuo post è onesto e commovente, ma credimi alleanze con il PD o altri non si possono fare, la Boldrini lo ha confermato con il suo annuncio (suggerimento del PD?). Le commissioni parlamentari possono essere formate e distribuite alle 3 forze politiche che hanno avuto più voti seguendo la regolamentazione del parlamento e la costituzione, la sinistra che io ho sempre votato ha fallito per questo è nato il 5*. Loro hanno tradito e abbandonato i cittadini italiani, da Berlusconi ci si aspetta di tutto ma nn da coloro che dicono di rappresentarci
  • claudio . Utente certificato 4 anni fa
    la faccia da cagnina l'avevo subito individuata e ogni giorno che passa diventa sempre più famelica e attaccata lla poltrona e ai suoi privilegi, ma finiranno, avanti tutta e sopratutto trasparenza quindi streaming anche nelle riunioni interne
  • Daniel 4 anni fa
    e questi sono coloro che organizzano la manifestazione CONTRO LA POVERTA'... vuoi vedere che il 1 maggio festeggeranno il lavoro che non c'è più grazie all'incapacitá di governare che hanno dimostrato negli ultimi vent'anni?
  • stefano gambini 4 anni fa
    Novità... questi fanno politica solo per il lauto stipendio che possono prendere altrimenti farebbero altro ben volentieri.... hanno la moralità alta solo in rapporto al censo...
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    Sono contrario al finanziamento pubblico dei Partiti perché credo fermamente che lo Stato dovrebbe permettere a tutta la gente comune di "far politica" FINANZIANDOLA PRIMA, quando sono semplici cittadini E NON DOPO quando già sono diventati parte di partiti W IL M5S
  • Marcello Zappa (shirmak) Utente certificato 4 anni fa
    Ma si rendono conto di cosa sta accadendo? Prima che mi venga la nausea scrivo solo questo: 1 - sono tutti completamente idioti? 2 - sono tutti collusi con le mafie? 3 - sono pagati dai banchieri? Spererei il punto 1 E chiamano "comico" Beppe Grillo Secondo me, e' una persona molto intelligente (l'ho capito avendo seguito quasi tutti i suoi spettacoli/battaglie) Io non sono ne di destra ne di sinistra ne di centro (forse di sopra) Sono anni e anni che non voto piu' per niente e per nessuno Ne per le elezioni amministrative Ne per i referendum (che tanto poi non servono) Ne per le "eiezioni" politiche A pensarci bene alle prossime elezioni chiedero' al comune il certificato elettorale E di sicuro (se c'e' qualcuno M.5.S.) mi decidero' a votare. Io sono un piccolo imprenditore informatico che aspetta la compensazione crediti/tasse (che non arrivera' mai) Lavorero' fino alla fine dei miei giorni sperando la pensione (che non arrivera' mai) Di sicuro non daro' loro mai la soddisfazione di suicidarmi OK, mi sono sfogato :D Buon lavoro ragazzi Marcello Zappa Project Computer PS : se posso darvi una mano ... ben volentieri agesoft@libero.it
    • Luciana Diella Utente certificato 4 anni fa
      Peccato tu abbia deciso di non votare alle ultime elezioni, sarebbe stata una voce in più...
  • stefanella m. Utente certificato 4 anni fa
    questa fa dichiarazioni e non c'è mai nessuno che le ribatte faccia a faccia tipo PD-L e PDL prenderanno circa 46.000.000,00 € a testa per 1 mese di CAMPAGNA ELETTORALE è inaccettabile bisogna pretendere che ci facciano vedere i costi che hanno realmente sostenuto E POI PD-L FA LA MANIFESTAZIONE CONTRO LA POVERTA'spero che ci vadano davvero tanti poveri a sputargli in faccia però VERGOGNATEVI
  • Francesco Greco 4 anni fa
    Un sacco carina la signora Boldrini, le manca solo il birignao. Ha un ufficio-stampa, abbiamo letto giorni fa, di trombati e figli di... Insomma, garantiti, nati bene: la figlia di Loiero e altri "giornalisti", cioè passatori di veline... Col clientelismo ideologico si costruisce lo stato etico. Tutto legittimo, per carità, la meritocrazia può aspettare. basta che non si spacci tutto questo per "cambiamento": sarebbe blasfemo. Francesco Greco
  • Gianluca Voglino (sealuke) Utente certificato 4 anni fa
    Poveri Boldrinima se non prendono i rimborsi elettorali come sistemano tutti quelli che li hanno votati... questo è il vero costo della politica, dunque a loro i rimborsi servono...
  • Marco Rusconi 4 anni fa
    Uniti con Beppe ... Erano , ma io lo sapevo , foglie di fico! Mai appoggio al PD, Maii!!! Abbiamo il nostro programma, seguiamolo!
  • Pierpaolo Andrenelli 4 anni fa
    Borghesia Illuminata di Sinistra. Le dame di carita' della civilta' moderna. Vanno salvaguardati! Protetti come il Panda. Se si estinguono finirebbero il Pd ed il Berlusconismo insieme.
  • Alessio Barni 4 anni fa
    Quanto mi fate schifo con le vostre idee gli operai non potranno fare politica o i loro figli il rimborso della cifra spesa non è uno spreco lo spreco e quando gli quintuplicano non potete fare tutta un erba un fascio
    • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
      si permette alla gente comune di "far politica" FINANZIANDOLI PRIMA, da semplici cittadini E NON DOPO quando già sono parte di partiti cordialmente
  • hiro 4 anni fa
    se ' stata prescelta dal PD un motivo ci sara'....infatti il PD E gli altri magna magna non hanno rinunciato ai rimborsi elettorali . La giustificazione che senza rimborsi ai partiti permetterebbe solo ai ricchi di far campagne elettorali e una gran CAGATA ,perhe' il sig. Berlusca nonostante i soldi del popolo per pagare le sue campagne elettorali ci mette del suo . Allora tanto vale risparmiare questi soldi ,perché i ricchi comunque saranno sempre avvantaggiati. forza m5s
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    ed aggiungo: a) chiunque conosce "da dentro" le organizzazioni ONU sa perfettamente che razza di gente ci entra, ci lavora e ci si ingrassa (la specie peggiore visto che lo fanno direttamente sulle spalle dei poveri, dei profughi e dei cittadini del mondo); b) immediatamente dopo l'elezione la POLTRINI SI è rivelata per quello che è: LA COPIA ESATTA DI GRASSO DECLINATA AL FEMMINILE
  • real time 4 anni fa
    La Sign.ra Boldrini si è già allineata alla casta? Peccato che sia stata eletta, allora. Tutto quello che nel Parlamento si è visto negli ultimi anni sia con Berlusconi, che poi anche con Monti, è stata una sequela di richieste di fiducia per fare le leggi. Questo è sattamente il contrario di un "confronto tra le posizioni" e di un "approfondimento anche faticoso dei problemi", cose per le quali qualsiasi italiano intelligente è disposto a spendere qualcosa, perché qualsiasi italiano intelligente sa che anche la politica ha un costo che deve essere sostenuto dalla collettività. Quello che gli italiani non sono più disposti a pagare è lo stipendio a gente che, soprattutto in Parlamento, dimostra di essere molto maleducata, menefreghista, altezzosa, prepotente, arrogante e sempre e comunque molto, troppo lontana dalla realtà, che fuori dal palazzo attanaglia le vite dei cittadini. Quello che gli italiani non sono più disposti a pagare è la supponenza con cui tutti i rappresentanti della casta hanno finora massacrato i cittadini che solo grazie al voto elettorale, oggi sono finalmente entrati nel meccanismo istituzionale, e l'hanno fatto proprio per stravolgerlo fino alle radici. Sig.ra Boldrini, che le piaccia o no, il Nuovo Rinascimento Italiano è iniziato e con esso la prima RIVOLUZIONE DEMOCRATICA. Non saranno certo la disinformazione, la propaganda o le prese di posizione di chicchessia a fermare questo MoVimento.
  • Silvia . Utente certificato 4 anni fa
    Sarò una voce fuori dal coro, ma io penso che i rimborsi elettorali siano una cosa giusta. Fanno si' che a tutti sia concesso di far politica, anche ai 'non milionari'. Certo che le regole devono essere riscritte e i controlli più seri, e' vergognoso che partiti che non esistano nemmeno più prendano rimborsi! Ovviamente è scontato dire che tutte le spese andrebbero rendicontate e pubblicate.
    • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
      si permette alla gente comune di "far politica" FINANZIANDOLI PRIMA, da semplici cittadini E NON DOPO quando già sono parte di partiti. Gradirei un tuo pensiero in proposito. cordialmente
  • Carlo Vicenzetto 4 anni fa
    Questa vive su un altro pianeta.
  • bruno c. Utente certificato 4 anni fa
    Io vilipendo...eccome se vilipendo ! Perchè a loro è mai fottuto qualcosa di mettermelo per decenni sempre e solo in quel posto ? Ebbrava la NUOVA terza merda istituzionale !!! Okkio...il tempo delle chiacchere sta finendo e quando sentirete il boato sarà tardi e non troverete fogna dove rintanarvi o fuggire !
  • Arnaldo . Utente certificato 4 anni fa
    Ma di cosa parla? Mandiamo 960 (o quanti sono) minatori del Sulcis a 1500 € al mese e facciamoli lavorare 40 ore per 5 giorni per 2 anni evedremo che problemi non ce ne saranno più.
  • GABRIELE TINELLI () Utente certificato 4 anni fa
    Aveva ragione Beppe: e' una foglia di fica!
  • dario rulli Utente certificato 4 anni fa
    La miglior risposta alla boldrini è : 348.000 euro = 8.500.000 voti..... 46.000.000 euro = 8.500.000 voti.... Contano i programmi che proponi non i soldi che spendi. Questi interessano solo a quelli che se li spartiscono..... Continuare così.
  • Daniel 4 anni fa
    L'utopia è che questi cambino: sanno benissimo che, senza i NOSTRI soldi dei finanziamenti, sono MORTI. Io spero che tutti coloro che li hanno votati si stiano rendendo conto di che atto irresponsabile hanno fatto parte e che stiano capendo che il movimento CINQUESTELLE è l'unica speranza che ci rimane.
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    Queste parole della Bordini che si aggiungono al comportamento che la stessa ha tenuto finora da Presidente della Camera devono far pensare, e ripensare,chi votò GRASSO, chi applaudì sentitamente all'elezione di BOLDRINI, e lo stesso Beppe che una sola volta ebbe ad elogiare NAPOLIDANNO. W IL M5S
    • inclemente mastengo Utente certificato 4 anni fa
      Bravo. Quei ragzzetti che abbiamo mandato su devono capire con chi hanno a che fare: fanno tutti schifo, non esiste dx e sx. Non fatevi fregare dalla filosofia del meno peggio.
  • Andrea M 4 anni fa
    Pure lei cuore a sinistra e portafoglio a destra
  • Luca Fiordelmondo 4 anni fa
    Viene quasi il dubbio che la Boldrini non abbia proprio capito di cosa sta parlando il M5S http://lucafiordelmondo.blogspot.it/2013/03/boldrini-floris-e-le-democrazie.html
  • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
    Visto votare sté m..de? Ascoltare solo Grillo é imperativo!!!! Ai ns portavoce a Roma ultimo avviso poi chi nn ci sta esce dal c.zzo.
  • Domenico D. Utente certificato 4 anni fa
    Il perfetto esemplare della politica radical chic. Che cosa si puo pretendere da persone che NON sanno cosa vuol dire lavorare.
  • Ghiazza Gianfranco Utente certificato 4 anni fa
    Ho votato PD ma su questo tema penso abbiate ragione al 100%: è vero in astratto che chi fa politica e deve amministrare deve essere retribuito per evitare che la facciano solo i ricchi ma non è possibile che l'atteggiamento sia quello di usare i soldi pubblici per tutti i proprii comodi.... ci vuole una giusta retribuzione e un rimborso delle spese corretto ma tutti gli altri privilegi diretti e indiretti rispetto ai cittadini vanno aboliti. Però lasciatemi dire che stiamo perdendo (noi cittadini onesti da qualunque parte abbiamo votato) una occasione storica... la prossima volta una parte dei voti andati al movimento di pura protesta qualunquista (tipo lega) se ne andranno.. nel PD ci sarà Renzi (che non è Berlusconi ma è quasi Monti) e voi resterete a fare i poliziotti senza poter incidere realmente come si potrebbe fare ora... magari vi voterà anch'io.. ma pensateci ancora... oggi si può fare...
    • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
      Non vogliamo comandare... vogliamo governare col consenso e proposte dei cittadini come tu e io...se lo capisci ok sennó nn cé problema vota chi vuoi tu.
    • Marco Rossi PG Utente certificato 4 anni fa
      Gianfranco, il tuo commento è pieno di buon senso e di speranza, ma sarai d'accordo con me che l'Italia è messa male? ed è messa male perché questa massa di incompetenti che ci governa da decenni è, appunto, una massa di incompetenti, se non anche ladri? Questo è il problema: come si fa a costruire con questa gente? una fiducia a costoro vuol dire avallarne le scelte, anche retroattivamente. Ma tu ti assoceresti con uno che ti ha rubato l'auto, ti ha trombato la moglie e ha preso prestiti in banca garantendoli con la tua casa? Sono convinto di no. E così fa il Movimento: non dà fiducia a chi non la merita. Capisco come ti senti, ma prendi coscienza che non si può sempre mettere la testa sotto la sabbia e restare con il culo per aria, perché il primo che passa, poi.... ZAC! E sarà ora che basta di prendere ZAC ZAC sempre noi, no? Tiriamo fuori la testa e teniamola sollevata, più siamo e prima si cambia. Un saluto
    • Domenico D. Utente certificato 4 anni fa
      Mi dispiace, ma l'occasione per un rinnovamento vero,la stà perdendo il PD.Gli otto punti che hanno presentato per farsi votare la fiducia sapevano di presa per i fondelli,se non una trappola per il M5S.In quanto a Renzi,sarà la definitiva spaccatura della sinistra italiana.
  • Alessandro La Tessa 4 anni fa
    Ma torna da dove sei venuta, parassita !
  • Tony G. Utente certificato 4 anni fa
    ...un'altra figlia di papa' entrata nel mondo della cooperazione dalla porta principale e che ora usa quell'esperienza per raccontare quanto sia stata dura la sua preziosa vita al contatto dei poveri cenciosi... ha volato in business class fino a ieri, riverita e servita con i guanti bianchi e lo fara' per il resto della sua vita, perche' lei e' nata nella casta... e noi non siamo un cazzo! di eroi ed eroine di questo tipo ne abbiamo pieni i coglioni.
    • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
      ed aggiungo; a) che chiunque conosca "da dentro" le organizzazioni ONU sa perfettamente che razza di gente ci lavora e ci si ingrassa (la specie peggiore visto che lo fanno direttamente sulle spalle dei poveri, dei profughi e dei cittadini del mondo); b) immediatamente dopo l'elezione la POLTRINI SI è rilevata per quello che è: LA COPIA ESATTA DI GRASSO DECLINATA AL FEMMINILE
  • govanni lillo Utente certificato 4 anni fa
    a tutti i commentatori di plauso alla boldrini.ma vi e cosi di peso essere governati da persone oneste?ora mostratemi le uscite,non vostre,ma dei vostri padroni del pd e del pdl.poveri disgraziati.
  • simone b. Utente certificato 4 anni fa
    il vero sogno è la democrazia, che si basa su principi mai esistiti e non tiene conto della vera natura delle persone. una buona cultura può fare la differenza, loro ne hanno poca.
  • ermete fidotti Utente certificato 4 anni fa
    Non se ne esce... non c'è verso che la testa di questa gente cambi... Che della politica si possa fare un mestiere, nulla in contrario, ma che debba essere remunerato come si fa da sempre in barba ai conti pubblici, con continuo indebito arricchimento e in offesa dei redditi di chi si spacca la schiena ogni giorno, è una delle vergogne del paese...!
  • anna bondi Utente certificato 4 anni fa
    La sig.ra Boldrini è la vergogna del paese. Continua a mantenere la mentalità di una politica ipocrita e sporca: trova scuse banali per continuare ad imbottire di soldi il suo partito radical schic.
    • simone b. Utente certificato 4 anni fa
      le vergogne sono molte, e tante anche celate.
  • Stefano Giuliano 4 anni fa
    Questa è la dimostrazione della mancanza di rispetto nei confronti del cittadino. I modi di tagliare la politica sono semplici e di facile attuazione, non serve un laureato per capire che ci sono più auto blu che membri del Parlamento. Che per andare in giro per l'Italia, basta prendere un treno (e quindi non pagare) invece di prendere l'aereo. Che chi ha il doppio lavoro (non parlo di incarico) deve assolutamente rinunciare allo stipendio da parlamentare. Che basterebbe, per coprire le spese di quel mestiere, usare solo i diritti che sono loro concessi. DOVETE SCEGLIERE! Ho vi si rimborsa le ricevute, come fanno le aziende per i rimborsi spese, o vi tenete i vostri diritti. Inoltre vostra moglie/figlio/parente non fa niente per lo stato, quindi nessun diritto va esteso a quelle categorie. ESSERE POLITICO NON è UN LAVORO è UN ONORE DATO DAL POPOLO CHE TI SCEGLIE, HAI L'ONORE DI RAPPRESENTARE OGNI PERSONA CHE TI HA DESIGNATO. CHI LO PENSA UN DOVERE FATICOSO, VADA A ZAPPARE UN CAMPO O CITO UN ESPONENTE PDL "a scaricare cassette al mercato" POI NE RIPARLIAMO (se trovi qualcuno che può pagarti per farlo).
  • leonardo z. Utente certificato 4 anni fa
    ma poi come mai questa signora a presiedere la camera nn c'è mai?
  • giuseppe Palasciano 4 anni fa
    non si chiede di lavorare in politica gratis, ma secondo un giusto ed equo compenso, uniformandoci agli altri Paesi della Comunità Europea. Se tutto viene ridimensionato e sopratutto si fa una nuova legge elettorale che permette all'elettore di sciegliere democraticamente il suo portavoce forse le cose andranno meglio. Non credo che gli italiani siano un popolo di mafiosi di facili creduloni si.
  • Patrizio Fiore 4 anni fa
    Sentito questo.... o si va al voto o emigro!
  • Salvatore Antonio Meschino 4 anni fa
    MA QUESTA, CHI L'HA SCELTA? Qualcuno l'ha sentita nominare durante le primarie del PD (Predoni Dannati)?
  • mimmo c. Utente certificato 4 anni fa
    La politica deve tornare ad essere una passione! non un mestiere per lucrare!!
  • guido m. Utente certificato 4 anni fa
    PER IL PD QUEL CHE CONTA E' LA NOMENKLATURA . TUTTI GLI ALTRI ,IL POPOLO,DEVONO SEGUIRE. PER QUESTO NON ILLUDETEVI CHE IL PD FACCIA TAGLI ALLA POLITICA E ALLE SUE EMANAZIONI. METTERA' SOLO QUALCHE FOGLIA DI FICO PER NASCONDERE LE VERGOGNE.
  • Daniel 4 anni fa
    è incredibile la stupidità e la sfrontatezza con cui non solo si ostinano a dire che una cosa possibile è non possibile, ma anche cercano di imbonire le masse tentando di farci credere che questi sprechi sono giustificati! MA VERGOGNATEVI, RAZZA DI BASTARDI! E tu Boldrini, smettila di far la marionetta teleguidata, cazzo sei giovane, apri gli occhi!
  • Giuseppe Cavallaro 4 anni fa
    Ma questa sig BOLDRINI dice sul serio ho é uno scherzo io vado per la prima perme è una pazzia se è vero quello che ho letto
  • MASSIMO LO. (lorusso911) Utente certificato 4 anni fa
    Ma come lei si batte per i più poveri ,se non sbaglio è andata anche in Africa in mezzo a bambini che non hanno nulla.......non ho parole,questa è la dimostrazione CHE LE RADICI DELLA PARTITOCRAZIA E' OVUNQUE ,CON TUTTE LE PERSONE CHE HANNO A CHE FARE CON QUESTA VECCHIA CLASSE POLITICA ,parla di costi ad ogni seduta alla camera......vorrei vedere se le spese le pagasse lei ,invece le paghiamo noi.
  • Armando Varavallo 4 anni fa
    Un mio collega mi disse una volta "anche se dici una cazzata, l'importante è che la dici con convinzione: parecchi ti crederanno". Da Berlusconi alla Boldrini la storia si ripete... forse quel collega aveva ragione. :(
  • ezio bianchi 4 anni fa
    azzo...........brava boldrini. A proposito, di quale schieramento politico sei? comunista???????ma quel comunismo che mira alla redistribuzione della ricchezza?allora vergognati della tua avidita'.
  • guido m. Utente certificato 4 anni fa
    MA CHI PARLA DI POLITICA GRATIS ! IL DOPPIO INCARICO DEI PARLAMENTARI CON DOPPIO STIPENDIO E' UNA SCHIFOSA SOTTRAZIONE DI DENARO PUBBLICO. LA DENUNCIA DEL M5S E' LA SOLA VOCE CHE SI RIBELLA. ECCO PERCHE' IL M5S E' AFFIDABILE MENTRE GLI ALTRI VECCHI PARTITI NON LO SONO.! IL M5S E' UNA SPERANZA PER LE PERSONE ONESTE E PER L'ITALIA.
  • Anna Fideli Utente certificato 4 anni fa
    SE OGNI GRUPPO CONTINUA A PORTARE AVANTI LE SUE IDEE, CHI VINCERA' LE PROSSIME ELEZIONI: VI DO' UN AIUTINO, INIZIA PER EMME E FINISCE CON OVIMENTOCINQUESTELLE. YAHOOOOOOOOOO
  • ALFREDO MARTEL (alfredo65686) Utente certificato 4 anni fa
    La Boldrini deve, è chiaro, deve difendere il sistema di cui fa anche parte, insieme al partito PD, che ha fatto in modo che Lei sedesse nel posto che occupa. Nessuno dice che bisogna far politica gratis, atteso che comunque vengono sopportate delle spese che se fossero altrettanto rendicontate in modo regolare, non darebbero certo spazio a strumentalizzazioni di sorta. Ma nessuno giustifica però, che in politica BISOGNA RUBARE!?!
  • francesco piras 4 anni fa
    la politica non deve diventare una professione, o peggio un parcheggio per gente incompetente. Forse gratis la farebbe solo chi ha passione per farla! E ora di finirla con questi mega stipendi, io aggiungerei anche un minimo di responsabilità, proprio come in tutte le professioni se non fai il tuo dovere fuori dalle palle e lo stato ti chiede i danni per la scarsa efficienza!!!
  • mary g. 4 anni fa
    QUESTO E' UN ARTICOLO DEL CAVOLO...COM'E' FACILE SCRIVERE ESTRAPOLANDO FRASI QUA E LA' SENZA AVERE SENTITO TUTTO IL DISCORSO PER INTERO. LA BOLDRINI HA PIENAMENTE RAGIONE...NON CI PUO' ESSERE UNA POLITICA SOLO PER RICCHI E FINANZIATA DAGLI AMICI MILIONARI RESTERA' SOLO LA POSSIBILITA' PER CHI SI FARA' FINANZIARE DA MAFIA E MALA O CHI SI FA ENTRARE I MILIONI COME GRILLO.
    • Giuliano Mastropietro Utente certificato 4 anni fa
      E' bastato il post di oggi in merito alla rendicontazione delle spese per la campagna elettorale 5 Stelle a metterti a tacere. 77 piazze (SETTANTASETTE!!!) in giro per tutta Italia in un mese. 350 mila euro. Praticamente potevamo pagarci 10 campagne elettorali coi soldi versati dagli elettori PD per andare a votare le loro primarie. Le facce dei vostri pupazzi della politica non si sono mai viste in giro se non attaccate ai muri dei cessi, o nascoste negli hotel e nelle sale conferenza. Quanto pensi abbiano speso di quei 90 milioni di euro che fra tutti e due si sono intascati? Ma perchè non ragioni con la tua testa?
    • Giuseppe Arrigucci Utente certificato 4 anni fa
      Scommetto che hai votato pdl.... dovete solo sperare che non succeda il peggio altrimenti il vostro burattino rifatto tinto ecc.ecc. vi lascerà soli in mezzo ai 5 stelle......
  • guido m. Utente certificato 4 anni fa
    PER GLI ADDETTI ALLA POLITICA ,FARE POLITICA HA VOLUTO DIRE FARE SOLDI. POI NON E' BASTATO RIEMPIRSI LE TASCHE CON LAUTE PREBENDE E VITALIZI E ALLORA VAI CON LA CORRUZIONE.
  • Mario Manganelli 4 anni fa
    VERGOGNA!!
  • Rosario . Utente certificato 4 anni fa
    GIA' CON I RISPARMI DEI COSTI DELLA POLITICA DIMEZZANDO NUMERO DEI PARLAMENTARI, I LORO SUPER INDENNIZZI, I LORO SUPER VITALIZI DA RIMODULARE TUTTI COL SISTEMA CONTRIBUTIVO(SONO DA ABOLIRE QUANTO PRIMA A FUROR DI POPOLO PERCHE' SONO UN DISPREZZO DELLA DIGNITA' DI CHI NON HA NEMMENO 500 EURO AL MESE DI PENSIONE!! E SI SONO VISTE COSE CHE NON DEVONO MAI ACCADERE IN PAESE CHE SI VORREBBE CHIAMARE CIVILE!)TOGLIENDO LE PROVINCIE E TANTO ALTRO .. SI ARRIVA SI' A DECINE DI MILIARDI DI RISPARMIO CHE SERVIREBBERO A DARE, ASSIEME AD ALTRI RISPARMI, PENSIONI DECENTI ED UN MINIMO DI REDDITO DI CITTADINANZA SOPRATUTTO A CHI A PERSO DA POCO IL LAVORO E NON HA NEMMENO LA CASSA INTEGRAZIONE!..QUESTI SAREBBERO FATTI E NON PAROLE (NE ABBIAMO SENTITE FIN TROPPO FIN DA VOMITARE) GRAZIE PER L'ATTENZIONE
  • Stefano M. Utente certificato 4 anni fa
    Sì va bene, capisco che non si può vivere gratis, chi fa il politico deve avere uno stipendio....ma costi della politica a miliardi e miliardi si possono abbattere....non è un'utopia, ci sono paesi in cui gli spreschi politici sono molto meno....ma davvero non se ne accorgono?
  • Giorgio C. Utente certificato 4 anni fa
    lo avevamo già capito che eri un lupo travestito da agnello. solo quelli del PD ci volevano far credere che eri una santa...
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    La Boldrini deve essere male informata : nessuno pretende che si faccia politica gratis è che i politici hanno considerato il loro mandato non un servizio alla comunità ma un modo per fare carriera e riempirsi le tasche di soldi corrompendo,sprecando risorse a svantaggio dei molti e solo a vantaggio proprio contribuendo a raccogliere la ricchezza nelle mani di pochi e contribuendo a provocare la situazione terribile nella quale adesso ci troviamo e dalla quale si può solo uscire rinunciando TUTTI INDISTINTAMENTE A QUALCOSA, ANCHE E SOPRATTUTTO I POLITICI CHE DEVONO DARE L'ESEMPIO !!!!!
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      RICORDIAMOCELO QUANDO ANDIAMO A VOTARE. ORMAI I POVERINI HANNO PERSO IL GIRO A SCENDERE IN MEZZO ALLA GENTE E SI VEDE, VISTO CHE NON HANNO ASSOLUTAMENTE IL POLSO DELLA SITUAZIONE.
  • Gian A Utente certificato 4 anni fa
    La banalità è ritenere che l'approfondimento "anche faticoso" (!) dei problemi debba per forza di cose passare attraverso un costo sociale a carico dei cittadini che, dato i risultati, non sono più disposti a dissipare denaro ai responsabili di una forma di sudditanza del popolo italiano (a chi poi...); autori di un disastro che si autoreferenziano salvatori e non ne vogliono sentire di andarsene. Sono gli atteggiamenti arroganti di questo tipo che creano un divario incolmabile tra la gente e una entità "stato".
  • Abbasso Iban. Utente certificato 4 anni fa
    INTENDO DIRE CHI SI FIRMA "ndr" ?
  • Abbasso Iban. Utente certificato 4 anni fa
    CHI HA SCRITTO QUESTO ARTICOLO????
  • Domenico Nucci Utente certificato 4 anni fa
    Il fatto è che i partiti sono diventati delle slot machine. cioè hanno succhiato voracemente i soldi del contribuente. Non solo, ma sono diventati dei centri occulti di potere. Se uno vuole un lavoro conoscendo un politico che conta il lavoro lo trova. Se uno vuole fare un'impresa se conosce il politico giusto ha enormi vantaggi. Stesso discorso per i sindacati in particolare i sindacati della Pubblica Amministrazione. A questo punto se uno protesta perchè così non va bene viene considerato un demagogo e populista. Allora io sono demagogo e populista. Solito consiglio a Grillo...non mollare! Domenico Nucci, Senza partiti
  • Bruno Cinque (b5) Utente certificato 4 anni fa
    ecco chi è cos'è e cosa fa la boldrini... una che fa parte a pieno titolo del sistema e naturalmente lo difende a danno dei cittadini che devono pagare per mantenere i privilegi della casta....
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus